Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Giornalista del giorno: Corrado Augias, la Repubblica

  • 1222


augias.jpg

"Inquieta ma non sorprende l'attacco (del M5S, ndr) al presidente della Repubblica e gli altri, di stampo sessista, alle parlamentari, e poi i pugni agitati, i volti contratti. Molti di questi sono arrivati in Parlamento senza la minima idea di come funzioni una democrazia, che le istituzioni si reggono solo se rispettano certe regole, che urlare ingiurie e dare di matto in aula serve a far uscire foto sui giornali (del mondo, purtroppo) ma politicamente non porta a niente. Questi poveri parlamentari sono usati dal duo Grillo -Casaleggio come marionette. Il loro capo li chiama "meravigliosi guerrieri", in realtà li usa nel tentativo di far uscire il suo movimento dall'angolo in cui una riforma in senso bipolare lo ridurrebbe. Dopo l'ubriacatura del 25% arriverebbe la soglia fisiologica che un movimento del genere può raggiungere, la frangia marginale di scontenti che c'è sempre in ogni società" Corrado Augias, su la Repubblica del 1 febbraio 2014 - pagina 26

1 Feb 2014, 13:40 | Scrivi | Commenti (1222) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 1222


Tags: Corrado Augias, fascismo, giornalista del giorno, grillini, la Repubblica, M5S, violenza

Commenti

 

che beppe grillo e noi del movimento si sia fascisti beh la cosa non ci riguardapiuttosto ma quanti soldi guadagna costui per stare dalla parte dei potenti?vai a lavorare magari con pala e badile,magari nelle fogne ad inserire cavi vedra'sig.augias che la sera le sue mani le faranno talmente male da non riuscire a tenere una penna in mano per scrivere e dare pareri non richiesti su beppe e il movimento.

paola m., guidonia Commentatore certificato 17.08.14 21:53| 
 |
Rispondi al commento

Corrado...quando parli produci aria e rumore come un compressore.

Gianni chechi 16.02.14 15:42| 
 |
Rispondi al commento

Caro augias : provi ad aprire un libro di storia" scoprira' quanto e' utile avere almeno una cultura elementare su cosa e' stato il fascismo. Lasci perdere il neofascismo e' un terreno troppo complicato per lei

davide onida 08.02.14 00:35| 
 |
Rispondi al commento

Giornalisti, presentatori...tutti dalla stessa parte, non lo avete capito? Ma anche più in piccolo guardate la Litizzetto, ospite da Maria de Filippi....Prima facciamo i finti polemici, poi andiamo a cena assiema, è tutto così.
E' veramente tutta una mafia, lo è sempre stata, sono veramente pd e pdmenoelle....
E se siamo ridotti in questo stato è perchè l'opposizione NON C'E' MAI STATA!Adesso si capisce bene per quale assurdo motivo è stato possibile far passare le leggi più indegne, quelle che hanno schiavizzato il lavoro e lo hanno reso precario.Quelle che hanno gonfiato i guadagni delle banche e ridotto alla fame la gente normale, quelle che ci hanno reso una colonia e un bacino di schiavi sottopagati...Ora è tutto chiaro. Ma d'altra parte quando sei un parlamentare con il tuo bello stipendio assicurato e chi te lo fa fare, di pensare alle conseguenze per milioni di italiani.
Davvero c'è da sperare che MS5 acquisisca consensi. La trasparenza e la volontà di fare, di cambiare sono una boccata d'ossigeno puro in quell'ambiente saturo di tossicità.

carlo b. Commentatore certificato 04.02.14 09:48| 
 |
Rispondi al commento

caro augias prendi scalfari per mano ed assieme recatevi alla più vicina casa di riposo.con affetto

romano dentoni 04.02.14 08:06| 
 |
Rispondi al commento

Ha ragione Augias. I Parlamentari del M5Stelle sono li per fare le riforme che servono al Paese ed alla Gente comune. Con le sceneggiate fanno il gioco dei loro nemici!!!

francesco micci 04.02.14 00:18| 
 |
Rispondi al commento

HannoPAURA!! comincia ad essere evidente con la canea latrante scatenata dai detentori del potere politico economico su tutti i loro mezzi di comunicazione contro ilnostro movimento 5stelle che hanno per la prima volta paura vera della nostra forza sempre crescente e inarrestabile. sanno che li spazzeremo via molto presto. arriveremo a governare da soli forza cittadini hasta la victoria siempre. W il movimento 5 stelle cittadina giuseppina cagiano.

giuseppina cagiano 03.02.14 22:30| 
 |
Rispondi al commento

Sono un uomo di 56 anni padre di 4 figli. Ho votato per il Movimento e l'altro giorno mi sono sentito rappresentato alla Camera. Finalmente un'opposizione in questo Paese! Ma è una dura battaglia voler ripristinare le più elementari regole di democrazia stravolte per decenni. Far rispettare i risultati dei referendum, cacciare i lobbisti dal parlamento e dalle commissioni, pretendere il corretto utilizzo dei decreti legge ad esempio. Credo che come me molti ormai sempre di più riescono a "vedere" grazie a voi come sia orchestrata in realtà l'attività politica e l'informazione. Se vi chiamano fascisti e pericolo per la democrazia allora forse anch'io per loro sono populista\fascista ma va bene pur di distinguermi da coloro che ad esempio ci hanno fatto votare con una legge elettorale incostituzionale ma questo naturalmente in una democrazia è solo un dettaglio. Avete rispettato il vostro programma elettorale sappiate che questo per me non è un dettaglio.
Un caro saluto e grazie per tutto.
Maurizio

maurizio bauchensky 03.02.14 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno sa qualcosa di più su rapporti di "vicinanza" tra Augias ed STB,i servizi segreti cecoslovacchi,negli anni '60 ?
È una bufala o davvero in certo giornalista,Antonio Selvatici,sollevò il caso ? Di cui sembra dopo non se ne sia parlato piú ?

Vincenzo Mannello , Catania Commentatore certificato 03.02.14 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Gente, basta chiacchiere su giornalisti radicalchic e sul killeraggio mediatico di MS5. La situazione è gravissima, parliamo di un numero di persone disoccupate e stremate dalla ricerca di un lavoro che è ogni giorno in aumento. I suicidi non ci vengono comunicati. In troppi non hanno più nulla da perdere, tra contratti precari, finte partite iva, stipendi da 600 euro, disoccupazione.
E' VERAMENTE PERICOLOSO.
Tutta questa gente arrabbiata attende una risposta, un movimento di protesta di massa e se non lo trova confluisce inevitabilmente verso organizzazioni estremiste. Qui o si fa qualcosa di concreto oppure c'è il rischio che non si arrivi a maggio come se nulla fosse, la sensazione di asfissia è troppa.

Mario S. Commentatore certificato 03.02.14 16:37| 
 |
Rispondi al commento

corrado Augias ha un passato molto molto buio

http://www.libertaepersona.org/wordpress/2010/01/un-enigma-nella-vita-di-corrado-augias-1605/

riottoso 03.02.14 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, ma perchè non accettare che, sarà strano, possa esistere che non la pensa come voi e "osa" criticarvi senza essere per forza colluso con il "SISTEMA"...facile, basta pensarla così per poter spegnere con gioia il cervello e non porsi domande scomode.ma non vi è mai passato per la testa che alcuni di quelli che non la pensano come voi semplicemente non concordino con la strategia che i vostri due santoni hanno scelto o meglio, non accettino di seguire in maniera succube le direttive calate dall'alto, da qualunque capo arrivino, che si tratti di Bersani, Renzi, Berlusconi o Grillo. E' così difficile accettare l'idea che si possa provare schifo per l'attuale sistema ma allo stesso tempo non si sia disposti ad accettare le vostre strategie (fino ad ora sterili)? Fino a quando continueremo a pensare che il problema dell'Italia siano i politici e i partiti non andremo da nessuna parte...Loro sono solo la punta dell'iceberg di quello che siamo noi italiani.Voi che avete votato m5s in tutta onestà potete dire di essere stati sempre onesti, di aver pagato sempre tutte le tasse, di non aver mai sperato o cercato la raccomandazione per voi o parenti etc (così coe pretendete giustamente dalla politica)? Ve lo chiedo perchè da non elettore mi sono davvero stufato di sentire amici che hanno votato m5s e che si scagliano contro le disonestà dei partiti e poi li vedo pagare o farsi pagare senza chiedere fattura per non pagare le tasse, tenere due domicili separati anche se conviventi sempre per lo stesso motivo etc etc..Questa è la vera faccia oscura del Paese e, vista la % di evasione del Paese, credo che, come queste persone che conosco ce ne siano molte altre tra di voi che ipocritamente si dicono disgustati dai partiti ma che poi, al chiuso delle loro case, si comportano nella stessa maniera...Ma ovviamente mi sto sbagliano vero? le persone che conosco e di cui parlo non esistono o sono solo mosche bianche...se lo dite voi...

Emanuele Torrero 03.02.14 16:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho mandato al Corriere della Sera questa lettera:
---
Trovo eccessivamente caricato di significato l'episodio del libro bruciato di Augias. Fatto ciò su un quotidiano a tiratura nazionale come il "Corriere della Sera” significa partecipare ad una campagna tutta politica contro il Movimento Cinque Stelle, cosa su cui il Corsera si è già distinto e su cui insiste nel tentativo in atto di erodere le basi del consenso politico formatosi intorno al Movimento, un consenso che persiste malgrado campagne diffamatorie, come quella in oggetto.

Venendo al merito, avendo pure io criticato in rete la sortita di Augias, non ho libri di Augias da bruciare perché saggiamente non ne ho mai comprato nessuno: avrei avuto un problema di spazio scaffale da liberare. A mio forte e non sommesso avviso, la metafora del libro bruciato significa semplicemente che Augias ha deluso quelle persone che avevano comprato i suoi libri, ma escludo nel modo più categorico che vi sia nessuno al mondo che voglia bruciare lo stesso Corrado Augias.

Se mai a fare qualcosa di simile, ma solo per metafora, è proprio il Corriere della Sera i cui articoli sempre più spesso sono privi di qualsiasi valore giornalistico, ossia consistente nel dare informazione su fatti che siano separati dalle personalissime opinioni del giornalista che redige il testo e che forse presume troppo di se nel comprendere le cose di cui parla.

Non compro ormai da anni né il Corriere della Sera né Repubblica né altri giornali, ma ben ricordo come spesso vengano usati per accendere il fuoco nei camini o per asciugare i vetri delle macchine, nel cui impiego sono efficacissimi. Bruciando i giornali per uso domestico, o facendone uso per impieghi meno nobili, non per questo si può estendere la fiamma del fuoco o gli scrosci del water fino agli autori di una informazione così falsa e tendenziosa. Ben fanno i parlamentari Cinque Stelle a chiedere la soppressione di ogni finanziamento pubblico all'editoria come quella in oggetto.


Siamo fuori dalla realtà, questa gente gioca a fare il gay con il nostro culo da almeno 25 anni e adesso il m5s improvvisamente è fascista,squadrista,antidemocratico.
Dove stiamo andando? Quando riusciremo a liberare il popolo italiano da tutto questo?
Forza ragazzi tenete duro e speriamo che gli italiani rincoglioniti che non hanno ancora capito presto si sveglino dal letargo per unirsi a noi.

Gianluca Fagnani 03.02.14 15:20| 
 |
Rispondi al commento

HANNO PAURA!!!!!SE MS5 RAGGIUNGE UN CERTO POTERE QUESTA GENTE FA LA VALIGIA E VA A CASA, LORO E TUTTI I LORO PARENTI STIPENDIATI DA NOI DENTRO LA RAI!!! E' un panorama che si presenta per la prima volta nella storia italiana, trasparenza!!!e di questa glasgow italiana hanno paura!!!!

carlo b. Commentatore certificato 03.02.14 14:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Augias, visto che ha tanto studiato e scritto di grandi uomini, ricordi che tutti i principali insegnamenti che ci hanno lasciato sono "SLOGAN" di poche parole :

Gesù Cristo : "Ama il prossimo tuo come te stesso"
Ghandi : "In democrazia nessun fatto di vita si sottrae alla politica."
Ghani : "Vivi come se dovessi morire domani. Impara come se dovessi vivere per sempre."

Bastano?

stefano chincarini 03.02.14 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Li mettono proprio tutti in campo per contrastare il movimento. Adesso è il turno del duo Bignardi-Augias: la prima, nota per la sua scorrettezza nel porre domande ai suoi intervistati (scomodi al sistema) con doppi fini di ogni sorta, con domande ed affermazioni piene di veleno, al solo fine di riuscire ad influenzare negativamente il telespettatore e nel solo interesse di fornire l'informazione e l'immagine voluta da chi la manovra.
Il secondo poi, cioè "l'arbitro in terra del bene e del male", "l'arroganza fatta persona", "il sentenziatore", "l'asservito molto ben pagato" ed altro, gira un po' su tutti i canali televisivi offendendo e ridicolizzando milioni di elettori che hanno liberamente votato per il M5S (il primo partito in Italia), facendo una campagna elettorale avversa al movimento con il fine ultimo di ridicolizzare la figura del militante del movimento, coprendolo dei soliti insulti di regime del tipo fascisti, populisti ecc. ecc.
Caro Augias, mi scusi, caro "giudice terreno del bene e del male", deve sapere che per la prima volta nella mia vita ( ho 53 anni) mi sono iscritto ad un movimento politico e per la prima volta mi sento di ringraziare "un politico o più politici", che con coraggio, con intelligenza e preparazione, con onestà e determinazione,stanno provando a lavorare con la massima dedizione nel mio e suo interesse e quindi nell'interesse di tutti.
Lo so che lei, come tanti, non è abituato a questo modo di far politica vero e sincero, ma si rassegni è la nostra unica speranza e quindi anche la sua.
AI DEPUTATI E SENATORI DEL MOVIMENTO, ARRIVI IL MIO SEMPLICE E SENTITO "GRAZIE" !!!


Pietro Nocentini 03.02.14 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Minchia, quel cazzaro di Augias (nomen omen: come quel tal re del quale Eracle pulì le zozzissime stalle...): ateo fasullo nonchè giornalista piddiota FALLITO e "scrittore" MINCHIATARO di pseudo-pamphlet sul cristianesimo, manco boni ppè farce er foco (pubblicati da Mondasconi, guarda caso)...
Eh già: lor signori sì, che se ne intendono di "democrazia"! Loro sì, che sanno come funziona il "sistema"!
A Corrà: ma fatte nclistere de sapone, prima solamente di poter dire "a" sul m5s...

Biagio C. Commentatore certificato 03.02.14 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Forse a la7 pensano che chi guarda sia uno stolto.
mi è apparso subito chiaro che la Bignardi era prevenuta con Di Battista, che si è difeso alla grande. Ma lo schifo e la prova della premeditazione è stato far entrare subito dopo Augias che non ha perso tempo a parlare male di Di Battista e dei grillini. Augias resti a Parigi perché l'Italia ti fa schifo? e tua figlia alla Rai? Vinciamonoi

Paolo M., Latina Commentatore certificato 03.02.14 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Si sta discutendo del futuro nostro e dei nostri figli. Si sta discutendo del futuro della nazione, la nazione non è un'entità astratta che si manifesta sotto una sigla politica o una classe sociale. La nazione è fatta di persone e le idee delle persone se sono buone e favoriscono l'interesse collettivo vanno promosse e realizzate se invece , come accade ora, bramano all'istinto di conservazione elitario di una classe sociale vanno smascheate, spiegate alla gente e combattute con tutte le forze. Si sta combattendo una lotta di classe signori, termine volutamente ignorato dai signori della comunicazione che non fanno altro che accondiscendere alle volontà della classe dominante di turno. La lotta di classe moderna non è fatta, grazie al cielo, di barricate e molotov, è fatta di argomenti seri, credibili e dimostrabili. Noi dobbiamo padroneggiare quelli argomenti e diventare la classe migliore. Migliore perché la più equa, la più giusta e la più democratica che il paese abbia mai conosciuto. Questo deve essere il nostro scopo, essere i migliori.
Mi scuso per essermi dilungato tanto. Un saluto a tutti e mille auguri a tutti noi.

Luigi Vecchio 03.02.14 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Cari concittadini, siccome sono fermamente convinto che il movimento sia fatto di idee belle , grandiose, moderne e condivisibili da tutti, almeno quelli che credono nella libertà e nella giustizia, ora direi di smetterla di polemizzare a vuoto con Il signor Augias e la signora Bignardi. È chiaro, infatti, che loro non svolgono, in questo momento, il ruolo di cronisti della storia ma quello di attori politici schierati con i nostri avversari politici. Il nostri compito è quello di invitare le persone a riflettere sul fatto che quando uno scrive libri o conduce le trasmissioni televisive questo non dimostra affatto che sia buono,giusto o libertario piuttosto che democratico. Il fatto che Auguas consideri come un fenomeno fisiologico il fatto che un cittadino su quattro si senta tradito e viva alle soglie dell'indigenza dimostra solo che il suo punto di vista non è certo uguale al nostro, lo stesso discorso vale per la Bignardi. Loro vivono la loro realtà, noi le nostre. Il concetto fondamentale è, semmai, far capire alla gente che la democrazia vera implica che non siano certo i punti di vista di una sola fascia sociale a prevalere sugli altri. Dunque? Dunque far capire che il paese potrà dirsi evoluto solo quando quel 25% delle persone che sentono il disagio diverrà un 25% di persone l'ha superato il disagio. In sostanza, non aspettiamoci regali da una classe sociale che non ha i nostri problemi ma muoviamoci noi per difendere i nostri diritti. Paghiamo lo scotto di essere stati per troppo tempo un elettorato poco colto, poco informato e menefreghista, ora è arrivato il momento di smetterla di autocommiserarsi e di studiare, fare i compitini!!! Studiare la dialettica politica, capire cos'è e come funziona lo stato e le istituzioni, capire cos'è oggi l'alta finanza internazionale e quali siano le conseguenze derivanti dall'operare alcune scelte. Il materiale è tanto ma siamo tanti anche noi no?! Ci si creda o no lo sforzo merita di essere intrapreso perché qui si

Luigi Vecchio 03.02.14 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Sono pienamente d'accordo con Corrado Auges

Franca Francesconi 03.02.14 11:09| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Augias è un libero pensatore ed ha diritto di dire ciò che vuole.
Discutibile è il modo con cui la Bignardi gli ha consentito di sproloquiare (dico così perchè non sono d'accordo con lui, ma rispetto il suo diritto di esprimersi) senza concedere il diritto di replica a DiBattista.
Augias semplicemente è in mala fede: pur di sostenere la sua idea preconcetta (che i grillini sono antidemocratici/squadristi) arriva a dire che DiBattista è un "fascista inconsapevole" con una spiegazione talmente astrusa che fa quasi sorridere.
La verità, caro Augias, è un'altra: tu non accetti che ci siano dei parlemantari ed un Movimento che porta avanti delle battaglie giuste nel merito(decreto Bankitalia) e quando questa attività di denunzia viene impedita, il parlamentare REAGISCE con azioni dimostrative e non violente...un pò movimentate ma non violente.
Il vero fascismo lo ha messo in atto la Presidente Boldrini con un atto di imperio (la ghigliottina) del tutto fuori luogo ed inutile che ha esasperato gli animi.
Se tale strumento lo avesse utilizzato il Pdl, come avresti commentato?
Bisogna guardare alla sostanza delle cose e non fermarsi solo alle apparenze ed alla forma.
Oggi, caro Augias, sei stato miope.

jonathan tagliaferri 03.02.14 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Una semplice domanda: ma è lecito non essere d'accordo con il M5S (che il sottoscritto, peraltro, ha votato 2 volte) oppure il dissenso equivale ad essere delle nullità, come voi puntualmente vi ostinate a descrivere chi non concorda con voi? Il fatto che i vostri avversari politici siano gli impresentabili responsabili del disastro Italia, non fa di voi automaticamente i salvatori della patria. I propri meriti politici si devono dimostrare INDIPENDENTEMENTE dai demeriti degli avversari. In bocca al lupo!

michele garruti Commentatore certificato 03.02.14 10:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho ascoltato in diretta, già il cattivo gusto, e dicono che i grillini sono volgari, il cattivo gusto di far entrare un giornalista, "vissuto di questo sistema" che noi distruggeremo visto il risultato del magna magna, dicevo il cattivo gusto di far entrare costui dopo Alessandro Di Battista,ulteriore inciso: la graziosa Bignardi non gli ha insegnato la mamma che delle persone non presenti non si parla? Sarebbe stata onesta se avesse sovrapposto la presenza del Di Battista con quella di Augias e avesse potuto, Augias, fare la sua critica da un molto adagio ad un poco sostenuto (da noi) e mesto e cioè: Di Battista come un catechista che parla semplice (diretto con slogan) al troppo semplice (senso negativo della semplicità). Augias hai scoperto perché raccogliamo tanti consensi e ne raccoglieremo e perché vi siamo indigesti come le salamadre.

Menio frioni 03.02.14 10:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho appena sentito Augias ad Agorà. Ha detto "CERTI CATECHISTI CHE SFRUTTANO LE OCCASIONI PER FARE CARRIERA POLITICA". Alessandro di Battista ha fatto il catechista qualche anno fa e ha ammesso di essere credente e di apprezzare il vangelo soprattutto perchè molto attuale..Ora, Augias è ateo fino al midollo. Non è un caso che lo stesso Augias abbia fatto riferimento alla figura del catechista. natuarale, oltre che essere del m5s stelle Di Battista nutre molta simpatia per Gesù Cristo, quindi figuriamoci per un ateo come Augias questo è un reato penale...sei del 5 stelle??..sei una canaglia, sei pure cristiano??sei proprio un miserabile allora...sono cristiano anch'io, e per questo preferisco astenermi dal definire Augias. Amen...

Giulio Monni, Cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.02.14 09:19| 
 |
Rispondi al commento

Eccolo qui, puntuale come il TG1 delle 20, il trombone solone che viene a predicarci ciò che è giusto e quanto siamo fascistelli e volgarotti.. che ci paragona agli squadristi del ventennio senza neanche conoscerci
superficiale, ottusello con quel po di radical chic, ma talmente idiota da non capire che il M5S è l'unica speranza di milioni di italiani senza futuro, senza prospettiva, senza nessuna fiducia non nelle istituzioni ma nelle persone indegne che le rappresentano
Bravo signor Augias, servo dei potenti, ipocrita perbenista che difende partiti zeppi di delinquenti e corrotti
ci faccia il predicozzo
ci racconti come i pregiudicati hanno il diritto di decidere il nostro futuro
Dov'era la sua voce di sdegno quando questi animali hanno depredato ogni ricchezza morale e materiale delle nostre amate istituzioni?
Dov'era la sua voce quando questi sciacalli ridevano sui soldi che avrebbero fatto grazie al terremoto abruzzese mentre la gente era ancora sotto le macerie? Dov'erano le sue amate figure istituzionali??
le istituzioni hanno senso solo se tutelano i diritti di tutti, questa è la loro funzione..
senza di questo valgono nulla
ma è ovvio, la nostra rabbia e la nostra determinazione lei non può capirle, signor Augias.. lei deve presentare il suo ultimo libro, questa resta la sua massima preoccupazione attuale
il passato, cui lei appartiene, è roba sua
sia orgoglioso di questo sfacelo, se ci riesce visto che anche lei ha provveduto a costruirlo
ci lasci lottare per il nostro futuro e quello dei nostri figli e ci faccia il favore... eviti di parlare di noi!!

Massimiliano Battisti 03.02.14 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Un pensiero alla Sig.ra Boldrini, mi spiega chi dei tanti lobbisti che frequentano il Parlamento, le ha suggerito di applicare la tagliola? Secondo, visto che le è stato suggerito perchè non si è fatta suggerire di scorporare l'IMU da D.L. Banca D'Italia e cortesemente magari lo suggeriva alle varie commissioni per evitare le solite regalie e soprattutto farci fare una bella figura, in questo momento forse non era il caso. Come terza carica dello Stato avrebbe fatto meglio a dimettersi, sicuramente tante persone sono all'altezza di sostituirla meglio nel delicato compito che la funzione che ora ricopre, per la verità, lascia a desiderare. Ritorni a fare quello che faceva prima, sicuramente lo faceva meglio, attenta a non inciampare in uno dei soliti scandali che persone, nostri dipendenti, vengono accusati. Dimenticavo , le dimissioni le dia subito, non gradiamo altre tagliole.

Michelangelo Serra 03.02.14 01:24| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno lo ha già detto, la casta e il gruppo dirigente del PD-L in primis, sudano freddo. Perché cominciano ad arrivare sondaggi (di quelli seri da non pubblicare) che segnalano una potenziale vittoria a valanga del M5S. Quindi la casta ha deciso di sparare anche le ultime cartucce (ghigliottina) e di mandare in campo tutte le sue truppe, la fanteria da quattro soldi (merlo, yopp, etc) e le truppe scelte (augias, etc). Non gli servirà a niente, non hanno scampo. La resistenza siamo noi. I Partigiani che cantavano "o bella ciao", sulle montagne, con il falzoletto rosso al collo ed in braccio il fucile, ora si schiererebbero con noi. Non certo con quei mascalzoni che hanno cantato "o bella ciao" in parlamento, dopo aver regalato 7,5 miliardi di soldi pubblici alle banche private. Elettori di SEL et PD (non parlo dei democristiani ma di quegli elettori che vengono dalle file del glorioso PCI di Berlinguer e Togliatti) non potete no! non potete sostenere letta, renzie e company, non ci credo, non voglio crederci, per favore fate quel che dovete fare alle prossime elezioni, se amate questo paese se rispettate quelli che son morti in montagna e all'ombra di un bel fiore seppeliti....

Tonino Maddalena, France Commentatore certificato 03.02.14 01:12| 
 |
Rispondi al commento

Tante parole, tante ingiurie , ma alla fine il M5S vince e vi manda tutti a casa!!
Feccia che non siete altro !!

Ducci Maria 03.02.14 00:56| 
 |
Rispondi al commento

questo giornalista fa sempre il maestrino, guarda le persone dall'alto in basso,sembra dire:"io sono la verità.Provate a cercare su google Augias intervista falcone...vuole far passare Falcone per un uomo che stima la mafia,per un uomo che non può scrivere libri non essendo giornalista, per un uomo che non doveva accettare l'incarico a Roma perchè cosi facendo ha indedolito il "mito Falcone".
Era gennaio del 92; quattro mesi dopo Falcone fu ammazzato...anche la stampa contribuì all'isolamento del magistrato e di conseguenza segnò la sua condanna a morte!!Vergognatevi!

donata 03.02.14 00:27| 
 |
Rispondi al commento

Siete solo degli schiavi ignoranti di un folle incapace di intendere. vergognatevi grillini!siete unaborto della democrazie.

Anibal Rocchi 02.02.14 22:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quel che è stato fatto alle invasioni barbariche da sta specie di giornalista e dalla Bignardi dopo che Di Battista si era appena alzato è roba da pezzenti schifosi...giornalisti indegni di fare il lavoro che fanno!

DARIO P., CARSOLI (AQ) Commentatore certificato 02.02.14 22:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SE fosse vero che il dr Augias ha collaborato con servizi segreti di paesi stranieri sara' un piacere chiedere che si apra finalmente una inchiesta per spionaggio in modo che si possa processare per alto tradimento questo illustre rappresentante del cuore a sinistra e portafoglio a destra

Uno squadrista inconsapevole di 64 anni gestito da Grillo e Casaleggio

benedetto ratto, genova Commentatore certificato 02.02.14 21:43| 
 |
Rispondi al commento

Vergognati e vattene!

Emilio Meola 02.02.14 20:45| 
 |
Rispondi al commento

I soldi fanno gola a tutti ...la casta colpisce ancora ...ma purtroppo caro Augias le tue parole non fanno altro che rafforzzare le mie idee forza 5 stelle!!!

mariarosaria c. Commentatore certificato 02.02.14 19:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Visto che Corrado Augias si scaglia così tanto contro il M5S, intanto ci spieghi quale concorso pubblico ha vinto sua figlia Natalia per essere assunta come giornalista al TG1!!!

Alberto N. Commentatore certificato 02.02.14 19:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

se ne deve andare.dobbiamo cacciarla questa gente! questo percepisce i nostri soldi da settantanni! nessuna pieta per gente del genere .fa schifo!

Pierpaolo Guerri 02.02.14 19:16| 
 |
Rispondi al commento

dare importanza e addirittura considerare certi personaggi, e controproducente..andiamo per la nostra sdrada ignorandoli !

luc nava (lucnava), roma Commentatore certificato 02.02.14 19:14| 
 |
Rispondi al commento

..n'altro stronzo con la bandiera rossa....quanti ne hanno arruolati..maronna mia bbella.....pure e soprattutto gli ammalati di senilità!!!!!

sebastiano t. Commentatore certificato 02.02.14 19:11| 
 |
Rispondi al commento

Gli scontenti di ogni società ci sono sempre ? Questo è fuori dal mondo reale italiano ormai...
Una nazione, che fu 7 potenza mondiale, cade a pezzi ,vendono ogni sua attività produttiva , le aziende chiudono, la gente che perde lavoro è senza aiuto e senza cibo ; chi fa impresa subisce la tassazione più alta di tutto il mondo...i media sono schierati come ai tempi del fascismo.. Ma questa secondo augias è una normale società ?
Se poi lui vuole che diventiamo come un paese del terzo mondo (una società di sfruttati e pochi sfruttatori), allora si è tutto normale...la protesta è solo fisiologica signor augias ...

caterina c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 02.02.14 18:58| 
 |
Rispondi al commento

Vi rendete conto? parliamo di Augias, un altro parassita della Rai, che ha mangiato coi soldi degli italiani per 40 anni, dentro la tv pubblica, ed è logico che lui difenda la casta dei partiti, la stessa casta che gli ha permesso di mangiare per 40 anni in Rai alle spalle di milioni di italiani.
Di cosa vi sorprendete? E come se parlassimo di Fazio-so, di Vespa, della Berlinguer, e di tutti quei pseudo giornalisti al soldo dei partiti,che per tenersi la poltrona al caldo in Rai, difendono Pd e Pdl a spada tratta.

Non voto più i partiti Commentatore certificato 02.02.14 18:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Corrado Augias: un altro simpatico auto lesionista al quale togliere il rispetto intellettuale e professionale che si era (duramente?) guadagnato nella vita.

mattia 02.02.14 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Quando la "frangia" degli scontenti diventa il 25% forse un problema te lo devi fare. uno su quattro. Sveglia Augias: usando le tue stesse parole e nessun'altra argomentazione non sei credibile.

Vittorio Pellegrineschi (v.pellegrineschi), v.pellegrineschi@lacab.it Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 02.02.14 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Beh! Sui giornali del mondo sono 20 anni che ci prendono per il culo grazie al mafioso che è stato in parlamento fino a ieri e tu mi vieni a rompere i coglioni perchè facciamo un pò di casino?Come mai sei stato zitto per 20 anni e ora tiri fuori la tua linguaccia marrone?Avevi forse paura che il tuo padrone ti cacciasse dalla RAI insieme a quella raccomandata di tua figlia?Hai perso una buona occasione per stare zitto,comunque ne terremo conto.

alfonso . Commentatore certificato 02.02.14 18:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“...un bravo ragazzo, io se fossi un datore di lavoro lo assumerei”.
Questa frase, rivolta da Augias a Di Battista gronda di un livore inusitato sicuramente perché, rendendosi conto che né lui né i suoi sodali possono nulla per annientare Di Battista, deve essergli scattato nel cervello qualcosa di incontrollabile e con quella frase, che non c'entrava nulla con l'argomento della discussione, ha solo dimostrato, inconsapevolmente, che bramerebbe poter disporre del benessere di quel ragazzo.
Speriamo che non accada mai, povero Di Battista!
Altro che lo assumerebbe! Lo ridurrebbe ai secchioni e gli farebbe sequestrare pure quello che troverebbe al loro interno.

Luigi Gioacchini 02.02.14 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Un altro ,come Daverio ,pagato per fare terra bruciata attorno al m5s.

antonio s. Commentatore certificato 02.02.14 17:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mentre una deputata grillina veniva malmenata con una specie di ceffone in parlamento,
mentre con una vergognosa tagliola voluta dalla presidente della camera Boldrini indegno personaggio per quella carica con l' accordo sottobanco tra pd e pdl per il provvedimento frega italiani ne si dava l' attuazione,
mentre i grillini facevano teatrino per questo,
gli italiani a casa ignari di tutto e messi difronte a fatto compiuto non hanno potuto far altro che commentare.
In Italia va così, con questa pseudodemocrazia il cittadino conta come un c.
Ora ci si scandalizza per la parola p. mentre tutti parlano male della violenza grillina (ma quale violenza dico io!) compreso Augias assimilandoli ai fascisti in piena dittatura.
Mentre tutto ciò accade Letta ci rivela che la crisi è finita!
Ahahahahahahahahahahahahah!
Finita in Italia e in Europa!
Questa si che è una barzelletta, al pari di quelle berlusconiane.

che ridere 02.02.14 17:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le stalle di augias!

Luisa. Colli, Genova Commentatore certificato 02.02.14 17:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le stalle di augias.

Luisa. Colli, Genova Commentatore certificato 02.02.14 17:47| 
 |
Rispondi al commento

Il sig. Augias parla di Democrazia, di regole e di onorevoli deputati che sono delle marionette nelle mani di Grillo. Ma dove ha vissuto negli ultimi 60 anni, si è immerso nei libri, tanto da non notare ciò che gli succedeva intorno. Caro Augias, prova ad alzare la testa dai suoi libri, apra la finestra e vedi se riesci a sentire un pò di odore della democrazia. Sentirà invece il male odore dell'oligarchia che governa da sempre questo paese. Oligarchia che, a differenza di tutte le oligarchie che nei secoli passati hanno governato il mondo, si nasconde dietro la parola democrazia. Un tempo, lei che legge libri lo saprà, un popolo viveva nella speranza di avere un giusto principe che lo governi, non capitava spesso, ma qualche volta capitava e anche se non durava molto, per quel poco che durava il popolo riusciva a sentire l'odore della giustizia. Oggi il sistema non ti permette di sentire nemmeno l'odore della democrazia, della giustizia; è cosi ben oliato che non c'è possibilità che ci scappi un principe con l'ambizione di essere democratico e giusto.
Lei parla di regole, che sono l'essenza della democrazia, ma per essere democratiche devono essere fatte da tutti e sopratutto per tutti. invece oggi abbiamo un'oligarchia che negli ultimi 60 anni ha generato camionate di regole, fatte da pochi e sopratutto a favore di pochi.
Lei parla di deputati marionette in mano di Grillo, ma in questi anni ha guardato quelli del centrodestra e del centrosinistra, altro che marionette loro sembrano degli zombie in mano a Berlusconi e alle lobby di potere.
Caro Augias guarda bene fuori la finestra e vedrà che gli scontenti di questo paese non sono una frange marginale, ma è una marea.

luigi infante, sant'andrea di conza Commentatore certificato 02.02.14 17:37| 
 |
Rispondi al commento

Quando c'è da criticare il movimento 5 stelle non mi tiro indietro e quel che gli devo dire glielo dico. Non sono una che va avanti con i paraocchi.
Ma non critico tanto per criticare o per interesse come fanno coloro che vanno in tv come il signor Augias che ha mangiato da sempre con la sinistra e pure troppo oppure come Giletti o Vespa che più lecchini non si può o come la Gruber in apparenza soltanto giornalista ma con dietro un bagaglio di soldi da far paura e sappiamo tutti il perchè.
Io quando critico lo faccio sempre costruttivamente e perchè pretendo delle risposte.
Questo lo devo dire.
Vedere il signor Grillo con in testa un basco rosso alla Che lo trovo alquanto fuorviante.
Quando c'è stato da fare la rivoluzione Grillo ha fatto un passo indietro.
Quel teatrino di ostruzionismo in parlamento mi sembra non abbia portato a nulla.
Dunque io non voglio pensare che il movimento sotto sotto sia inciuciato con chi sembra voglia contrastare ma i fatti ci dimostrano che i provvedimenti porcata che qui non sto a ricordare, diversi son passati comunque.
Ogni tanto viene dato il contentino agli italiani.
Io son stufa, noi cittadini siamo stufi.
E quando ci si stufa poi non si può pretendere non accadano fatti come gente che da di matto.

una che parla chiaro 02.02.14 17:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ragazzi,invito tutti con saggezza ed altrettanta coerenza a non sproloquiare con parolacce su questi personaggi ambigui.stanno cercando con la disinformazione e la menzogna di farci passare per quelli che non siamo.Il momento è delicato e se gli diamo modo di attaccarci facciamo danni ai nostri parlamentari,lo so che meriterebbero di peggio ma tappiamoci il naso e facciamo modo che questa puzza nauseabonda che emanano sia allontanata al piu presto.Avviciniamo a noi, chi ancora gli da credito,ed insieme li puniremo nelle urne fino a raggiungere la vittoria finale. A RIVEDER LE STELLE

vla red, latina Commentatore certificato 02.02.14 17:10| 
 |
Rispondi al commento

com'è invecchiato male, il caro Augias. una volta sembrava una persona di coerenza, ora sembra un anziano incapace di vedere la violenza che si esprime - senza "annidarsi" perché palese, sfrontata, arrogante, debordante - nel quotidiano fottere della casta. e sappiamo che la casta fotte noi. o lui non vede, non sente il dolore di chi è senza lavoro, di chi è senza speranze, di chi è senza fiducia, di chi è senza niente e si dà fuoco, espatria, chiede l'elemosina, si prostituisce, va a rubare o non gliene frega niente. e come tutti i vecchietti, se l'è soo dimenticato. ci difendiamo da soli. anche da questo tipo di commenti che non sono giornalismo. coraggio, Augias. a tempi migliori...

josè leaci 02.02.14 16:55| 
 |
Rispondi al commento

AUGIAS rivolto a DI BATTISTA: “un bravo ragazzo, io se fossi un datore di lavoro lo assumerei”.
Non che mi sia particolarmente simpatico Di Battista, anzi! ma se Augias si è pronunciato così vuol dire proprio il contrario.
Conosco bene quelli come Augias e sono sicuro di poter dire che questa sua affermazione vada letta proprio al contrario e cioé che, se Augias potesse, Di Battista, lo farebbe morire di fame annientandolo in qualsiasi modo.

Luigi Gioacchini 02.02.14 16:47| 
 |
Rispondi al commento

Augias, alla tua età potresti risparmiarti di fare ancora il servo del potere, l'hai fatto per tanti anni, dovresti disintossicarti un poco, oltre che vergognarti per quello che dici e scrivi, ma d'altronde scrivi sulla Repubblica il giornale del noto massone De Benedetti, padrone del Pd e della stampa di sinistra, è lui che ti paga per scrivere e dire tante amenità e falsità che definire assurde è volerti ancora bene, e non lo meriti, perché l'ultima tua uscita in Tv contro il M5S, studiata ad arte nei modi e nei tempi dalla conduttrice, è stata proprio penosa e inqualificabile, VERGOGNATI CORRADO di quello che hai detto dalla Bignardi, più penosa di te, e di quello che hai scritto sul giornale del tuo partito. Ma d'altronde chi è nato servo morirà servo e tu lo sei più che mai dimostrando di essere anche tu un pennivendolo come tanti.

Paolo Camba 02.02.14 16:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma il problema iniziale qual è ?
La ghigliottina o sbaglio l altra è una reazione
Quando si toglie la democrazia ad un gruppo di persone , ella finisce !
Caro professore non è squadrismo
È una reazione dovuta !
La ghigliottina è stata FASCISTA decisa da 1 persona
I 5 stelle hanno agito di conseguenza
Ma quanto siete bravi a mischiare le carte
Bravi

Marcot 02.02.14 16:32| 
 |
Rispondi al commento

fate attenzione corrado augias fa parte della cia e del mossad
è da tenere d'occhio

luciano catalano Commentatore certificato 02.02.14 16:29| 
 |
Rispondi al commento

Che tristezza, Corrado. Come si fa a confondere l'indignazione di chi non ne può più con lo squadrismo? E poi... i movimenti che hanno buttato già le dittature fasciste, naziste o comuniste che fossero, come sono nati? Come si sono aggregati? Erano fascisti pure loro? Non si può e non si deve decontestualizzare così.
A me sembra che il suo sia l'ennesimo commento di propaganda di questo regime che ci sta affondando. Poi, magari, sbaglio io, ma non credo.

Valentina B., Grosseto Commentatore certificato 02.02.14 16:24| 
 |
Rispondi al commento

vede caro augias lei è una persona intelligente... però racconta una mezza verità...e li spiego subito il perchè..se è vero che il "gatto e la volpe" muovono i loro "parlamentari" come "marionette" come dice lei(con tono compassionevole verso questi ragazzi,quasi fossero "bimbi delle colonie")io penso che sarebbe corretto che lei dicesse che è 20 anni che noi(popolo) siamo mossi come marionette-da chi ha governato al 50% questo paese portandolo al fallimento!...
Dovrebbe avere il coraggio di dire questo..(ma non lo farà perchè ha paura che poi qualcuno dei suoi capetti li dica..caro corrado..sai la tua trasmissione non fa più "audience"...bisogna chiudere il programma...(poi se ti va bene ti faranno condurre un programma per fare le frittelle..)aahhh!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 02.02.14 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Il fatto che sia colto non ha significato politico. Molto meglio come scrittore di libri gialli(anche se non ne ho mai letti). Usi la sua cultura per spiegare e decifrare le parole di boldrini"ho ritenuto di applicare la ghigliottina per non far pagare l'imu a milioni di famiglie" che le stesse famiglie hanno regalato a chi ne risponde(del pagamento della rata) sette volte tanto. Spieghi che l'istituzione della camera o è disinformata, nel qual caso, prima di decidere avrebbe dovuto conoscere, oppure in chiara malafede. Le spieghi, dottor Augias, con la sua cultura, che la sinistra è tutt'altra cosa. Grazie

Emilio Risari, Tricerro Commentatore certificato 02.02.14 16:04| 
 |
Rispondi al commento

SI RIEMPIONO LA BOCCA CON PAROLE COME EMERGENZA, DEMOCRAZIA, RIFORME, E GLI ITALIANI AL SOLITO BOCCALONI, INGHIOTTONO SENZA PUDORE.

GHIGLIOTTINA=DITTATURA.
SPIEGATELO ALLA BOLDRINI.

Matteo S., Roma Commentatore certificato 02.02.14 15:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le invasioni Barbariche . Molto scorretta la presentatrice che nell'intervista ad Augias non ha fatto altro che mettere alla berlina Di Battista M5STELLE che avrebbe dovuto replicare alle affermazioni di Augias .
Ora se Daria Bignardi è una persona seria dovrebbe invitare Di Battista a replicare quanto detto da Augias .
Ma vi rendete conto che ora faranno tutti insieme l'armata Brancaleone contro i 5 stelle ?
forza Grillo e Grillini avanti tutta .

Tullio La Volpe (), Giugliano in Campania Commentatore certificato 02.02.14 15:51| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Augias, sono un ammiratore delle tue conduzioni televisive e della tua cultura. Sono amareggiato dalle tue considerazioni politiche, frutto di una disinformazione che non ti è consona se non nel rifiuto a priori di comprendere. La frazione di scontenti nella società? Come a dire che milioni di italiani marciti da un sistema politico colluso coi poteri burocratico-economici (incredibile definizione di Galli della Loggia) sia derubricabile a fastidio tuo/vostro, prurito di chi non ha niente da fare nella vita se non lamentarsi? Lascia il tuo palazzo dorato, vieni in strada a vedere cosa succede alla ggente (due "g" di proposito).

marco u., ravenna Commentatore certificato 02.02.14 15:49| 
 |
Rispondi al commento

Corrado Augias chi????????

Massimo M., Formigine Commentatore certificato 02.02.14 15:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

consapevolmente falso e tendenzioso come mai non parla del parlamento esautorato del suo ruolo ? la legge elettorale decisa mesi fà di nascosto dai media e siglata in pompa magna nella sede del pd.
come la chiamiamo questa cosa ?

Roberto U. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 02.02.14 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Diciamo che abbia ragione sulla teoria di come nasce lo squadrismo.
Ma chi ha voluto tutto questo??? Questi signori che professano,sono democratici?!!
Racconta come nacque il fascismo!!!! Ma se la monarchia avesse costruito un paese civile e prosperoso per tutti, sarebbe nato il fascismo???
Caro Augias, si vede che i tuoi capelli bianchi, non ti hanno insegnato un bel niente o forse ti hanno insegnato a pensare solo per se stessi.

Guido La Saponara 02.02.14 15:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Augias, come tanti, troppi, tra gli appartenenti - senza titolo - al mondo dell'informazione, consuma due delitti, uno dopo l'altro: 1) dicendo che i parlamentari 5 stelle non hanno prodotto nulla (se non rendicontare con gli scontrini le spese di cui chiedono il rimborso), oscura il lavoro fatto di proposte di legge, di emendamenti e di no alle porcate portate avanti dalla maggioranza e spesso realizzate; 2) non detto del loro lavoro, dà ed offre all'opinione pubblica un giudizio politico negativo, puntando sulla asserita inadeguatezza. Proprio un bel modo di svolgere il proprio compito d'informatore.

marcello giglio 02.02.14 14:28| 
 |
Rispondi al commento

cari 5stelle, ve lo dico senza ostilità e pregiudizi, ma sono deluso per quanto mostrato nelle aule parlamentari. Non discuto le vostre ragioni, che potrebbero essere anche le mie, ma il metodo e i comportamenti. Vi siete abbassati a umiliare il luogo della nostra traballante democrazia come già fatto da chi ha ridotto la politica a mercimonio e questo non vi rende onore. Leggo anche nei commenti tanta confusione, persino quelli che coniano la necessità di uno (cito) "squadrismo del popolo". Mi spiace, perché ho creduto in molte delle vostre idee, ma chi come me ha perso tre parenti stretti nella resistenza e altrettanti nelle rappresaglie dei partigiani ha giurato rispetto per gli avversari e mai violenza anche di fronte alla violenza. Augias è sempre stato equilibrato, ed ora che vi critica lo giudicate come un reazionario incapace. Basterebbe riconosceste l'errore, e ve ne scusaste con i tanti che hanno creduto in voi e ora sono di nuovo senza alternative. Purtroppo non volete farlo e questo mi rattrista.

ferruccio giaccherini 02.02.14 14:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Molto squallido parlar male dell'ospite precdente con il successivo che te lo cucina come un maiale al forno, a fuoco lento e con grande metodo.
Se fosse un vostro collega di lavoro che parlasse male di un terzo non questi fosse un uscito comelo definireste.
Si giusto uno STRONZO

Pantomima Rossa Commentatore certificato 02.02.14 14:15| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dr. Augias io come il buon DAVERIO la rispetto come critico letterario e chi piu' ne h apiu' ne metta..skierato da sempre a sinistra. Io stesso da quando scese il Caimano in Politica ho votato prima a Sinistra e poi Italia dei Valori - Do Pietro ...ma deluso e dopo aver aperto gli occhi di fronte a tutta la collusione e il marcio che c'è in questo Paese di MERDA (lo so è un po' forte ma i termini ci sono e quando ci vuole vanno usati)...dopo aver visto in questi 20 anni di DEMOCRATURA ...i vari D'Alema, Prodi, Berlusconi, Veltroni, Letta E, Letta G., ... tutte le leggi AD PERSONAM fatte ...e tutte quello non fatte vedi LEGGE ANTI-TRUST, quella sul CONFLITTO DI INTERESSE, sulla INELERGGIBILITA' dei PREGIUDICATI...beh dopo tutto cio' ...io so perche' le è critico nei confronti del MOVIMENTO 5 Stelle ...perche' lei e' un appecoronato al SUO partito...che non riflette piu' i valori e la moralita' per cui nacque...forse lei è accecato dal suo bel posticino in RAI...perche' le il culo sul vellutto ancora ce l'ha...SI RICORDI CHE NON TUTTI GLI ITALIANI HANNO LA SUA FORTUNA

Fabrizio Mancini 02.02.14 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Avevo una gran considerazione di questo giornalista, ma guardando l'intervista sono rimasto sconcertato dalla condanna mediatica data al M5S .Addirittura è toccato alla Bignardi fare "l'avvocato del Diavolo".Troppi anni in RAI fanno male,se ne vada in Francia dove ha deciso di vivere.

massimo 02.02.14 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Augias, moralista da quattro soldi, si permette di insultare il M5S e Alessandro Di Battista, veri democratici in questo Paese, e non dice che vuole difendere i suoi sporchi interessi vendendo la sua anima a Renzi, il nuovo che avanza.
Pare, infatti, che alla Rai, per ereditarietà abbia fatto entrare sua figlia, e i suoi libri non sono altro che delle scopiazzature di altri autori di alcuni secoli fa.

Saverio Battaglia Commentatore certificato 02.02.14 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Questo Angius, pensavo fosse una persona migliore. Beh, ma del resto non mi stupisco. Siamo circondati. Siamo accerchiati da persone del genere.

Francesco Bilia 02.02.14 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Chi non ha il coraggio o la capacità di ribellarsi abbia almeno il pudore di rispettare chi lo fa oppure il buonsenso di tacere.Adelante!

luciano u., roma Commentatore certificato 02.02.14 13:54| 
 |
Rispondi al commento

una merda di uomo...

albertotoneli 02.02.14 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Ne conosciamo troppa di gente che è entrata in parlamento senza sapere affatto di cosa si trattava. Ne conosciamo sin troppa di gente che pur capendo le funzioni di un Parlamento le ha volutamente trascurate e volte a proprio favore. Gente ignorante o, peggio (e dico PEGGIO) corrotta. Ognuno si comporta secondo la propria indole. Troppo facile accusare una moltitudine di essere manovrata. Troppo facile e d'effetto.

Luisa Salimbeni 02.02.14 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Augias non è colui che è aduso al plagio copiando scritti altrui e passarli per propri ?

renato brandolese (cherev), noventa padovana Commentatore certificato 02.02.14 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Questi personaggi vanificano la REALTA e mentono al pubblico SAPENDO di MENTIRE ....VENDUTI...

Grazia Perla 02.02.14 13:03| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

camerati bisogna ribellarsi al sitema marcio se necessario anche con la forza,mitra e manganello, come ai vecchi tempi chi non si muove è codardo e coniglio dobbiamo epurare la lostato da questo marciume nefndo che inquina la società già imbastardita da razze che non vi appartengono ,quindi all'ordine e sventoleremo su roma il tricolore ancora e le 5 stelle ,nobis

luca ferro milone 02.02.14 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Alcuni "frutti", invecchiando, invece di maturare marciscono...

andrea vignolo, Genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 02.02.14 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno
Ogni volta che leggo i commenti del blog si inserisce la pubblicità e devo uscire . Se si tratta di un modo subdolo per non farci leggere i commenti ci riesce benissimo. Se invece si tratta di un difetto del programma, intervenite. Grazie , comunque bravi, vi seguo sempre.

Elvio Giorgulli 02.02.14 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Corrado Augias è solo uno dei tanti privilegiati che contrasta il Mov5S perchè teme che una volta al governo, tra le tante cose che cambieranno, i cittadini possano decurtargli la pensione d'oro che comincerà a risquotere tra non molto.
Sono individui appartenenti alla casta dei Giornalisti che si ergono ad "osservatori critici e imparziali", ma che di imparziale non hanno proprio niente.

Lorenzo da Pisa 02.02.14 12:39| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Poveri!

Giuseppe Burattini 02.02.14 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Caro il bel leccaculo di Corradino, se due condannati in questo paese si chiudo in una stanza e legiferano una legge ellettorale,allora W il fascismo, quel fascismo che lei parla ma che non sa una beata fava,oppure sa benissomo cos'è ma è comunque in mala fede.Ipocrita!. e ribadisco: ANDATE TUTTI A FANCULO!!!!

Antonio C., lodi Commentatore certificato 02.02.14 12:32| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

TRA AUGIAS E DAVERIO, QUANDO L'INTELLIGENZA E LA CULTURA SONO DISTANTI DALL'ONESTA' INTELLETTUALE.

Matteo S., Roma Commentatore certificato 02.02.14 12:32| 
 |
Rispondi al commento

cheater
gli americani hanno una categoria dove relegare tutto o tutti quelli che ne fanno parte, questi giornalisti abbindolatori rientrerebbero in quella categoria e chiuso, sarebbe molto più facile da far capire anche alle persone poco informate, poco intelligenti o anziane.

samuele a. Commentatore certificato 02.02.14 12:21| 
 |
Rispondi al commento

non riesco piu' a trattenermi, ammetto di aver paura ad ester are il mio pensiero in merito a quando sta succedendo mi sento come se fossi controllato da un manipoli di criminali che
Controllano il web e potrebbero rivoltarsi contro aizzandomi il
Redditometro, sono indebitato fino al collo e utilizzo le cc per superare I minuti giorni settimane mesi e non so fino a quando... Insomma I strozzini legalizzati utilizzando figure pseudo perbene mi avvertono di stare attento invitandomi a condannare la legale e civile rivoluzione Che il M5S sta facendo, no non ci sto', Sig Augias mi ha deluso lei e' un perdente e oggi ha perso la maschera dell'ipocrisia che ha indossato su ordine dei Suoi padroni, altro Che grillo casaleggio...

Mario 02.02.14 12:19| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Perchè Corradino non parla della cancellieri e la porcata con i legresti?, perchè corrdino non parli della azione da fascita che l'angelino maffioncino ha perpretato ai danno della shalabayeva, perchè corranido non parla dei miliardi di euro che la lobby casta di merda ha condonato alle lobby mafiose del gioco d'azzardo?, perchè corradino (se davvero crede che questo paese è e deve essere ancora denìmocratico la casta non mi permette di scegliere IO!! il candidato che dovrà rappresentarmi? perchè corradino non parla di quello che stanno perpretando ai danni della banca d'italia e a danno di tutti i cittadini.Corrado Augus.....ma vai a FANCULO!!!

Antonio C., lodi Commentatore certificato 02.02.14 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Augias chi? Colui che accusato di plagio non si è dimesso come il rabbino capo di Francia,
Colui che sposava l'operato di Monti,
a libro paga di De benedetti e Mondadori e Rai 3.
L'intellettuale vanaglorioso che non ne azzecca una di previsione politica .
Stia in Francia e dal suo osservatorio ovattato continui e taccia.
Un vecchio vanaglorioso che un tempo apprezzavo e ahimè "un vecchio malvissuto".

Rossana 02.02.14 12:11| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma se credesse veramente a quello che dice?!
preoccupante anche perchè molte persone credono che sia una persona seria.......questi farebbero passare Gandi per violento e il questore dambruoso come difensore delle donne......vomitevole

samuele a. Commentatore certificato 02.02.14 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Stessa malattia di filippo davero Sono alla ricerca di qualche programma televisivo da fare o presentare.
Confondono volontariamente le cose, o involontariamente,il risultato non cambia.
la demenza è a buon livello i ricordi del ventennio ultimo scorso annebbiano la mente.
O forse e meglio averla annebbiata per interesse, per quanto riguarda l'Italia o il futuro della stessa, che gli frega ormai sono vecchi.

max p., genova Commentatore certificato 02.02.14 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Augias non ha enumerato che luoghi comuni insignificanti, i soliti mantra superficiali contro il movimento: cameratismo d’inciucio, autorassicurante. Stando lassù in alto, con la tipica spocchia da intellettual-borghese-bene che ha sempre trovato la pappa pronta. Sostiene per coerenza di busta paga una parte politica che il lavoro sporco lo ha sempre lasciato agli altri. Fa parte di quei pensatori di partito, “illuminati” che dietro i loro fumosi e manipolatori “la situazione è più complessa di quanto bla bla…” giustificano e sostengono nefandezze plateali e inammissibili contro il popolo.
L’emerito pensatore cita tendenziosamante questioni marginali, gli “scontrini” di cui il Movimento si starebbe occupando… Parla di inammissibili tipo “boia”… Se non è semplificazione ottusa e manipolatrice questa, non so cosa lo sia.
Mille volte meglio il Berlu di gente così, almeno lui è più vero, losco e gajardo. Da lui si sa da sempre quello che ci si può aspettare. Tanta chiarezza di certo non la si trova nella sinistra sua “eterna antagonista” di cui Augias si fa paladino e portavoce.
Oppositori di facciata, puramente teorici, quindi subdoli e doppi, che si ingozzano e ingrassano dei bottini del leone. Mangiatori di carogne.
Ottimi a monitare dall’alto della loro saccenza di privilegiati. Classificano l’indignazione contro l’abuso e lo scempio delle istituzioni, come fascismo inconsapevole. Ma pur rimanendo sereni e controllati rispetto alla corruzione dilagante e imperante nelle istituzioni, si scandalizzano fortemente all’udire parole inopportune, tipo “boia” che trovano “terribili” e “squadriste”; non un commento però su chi le mani le ha alzate veramente su una donna e proprio in parlamento. E’ il Movimento a non conoscere la storia del Fascismo o è Augias a non avere la più pallida idea, se non teorica e storica, su cosa significa Resistenza?
CONTINUA

gabriella z., scorze' Commentatore certificato 02.02.14 12:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la logica conseguenza di questa pagina: bruciare il libro di Augias. Qualcuno ha visto Fahrenheit 451? Come ha detto Augias la storia insegna, e anche il cinema, aggiungo io.

Riccardo di Roma 02.02.14 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Forse lui in tempo di guerra e i suoi erano "partigiani" ?

pier p., acqui terme Commentatore certificato 02.02.14 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Augias ci dovrebbe cortesemente pacatamente dire come si fa a fare opposizione senza essere dei fascisti inconsapevoli.
Forse bisogna chiedere il permesso di fare opposizione e se non si viene ascoltati o peggio, chinare la testa e restare buoni buoni?
Dica, dica pure ...

Sergio A. Commentatore certificato 02.02.14 11:58| 
 |
Rispondi al commento

no comment.

armando garofalo, casoria Commentatore certificato 02.02.14 11:58| 
 |
Rispondi al commento

ho sempre stimato Augias, per la trasmissione che conduceva su rai tre "le storie", ed ero convinto che era uno di quei vecchi giornalisti tutto di un pezzo che giustizia e legalita e conoscenza erano principi ineludibili.
Venerdì sera dalla bignardi a la7 subito dopo DIBA l'ho sentito parlare e ho perso tutta la stima che avevo in lui, o perchè ignorante, nel senso che ignora quello che sta facendo il M*****, ho perchè sapendo teme che gli venga portata via la pensione non certo minima che si porterà a casa tutti i medi... e comunque non so quale sia la motivazione peggiore.... che tristezzzzzzaaaaa.

Dave F Commentatore certificato 02.02.14 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Ma silvio berlusconi non "usa come marionette" tutti i suoi "guerrieri" da 20 anni e continua tutt'ora con toti (hai visto che faccia intelligente?)
Quindi caro Augias (anche tu foraggiato ingiustamente da queste vecchie caste politiche), dovresti quanto-meno stare zitto e non partecipare ai TS., a meno che (e credo di sì), non ti paghino !

pier p., acqui terme Commentatore certificato 02.02.14 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Natu scem'.

Ciro Cuciniello, Salerno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.14 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Credo che menta sapendo di mentire per difendersi dal rinnovamento, persona intelligente che per fare carriera si sarà iscritto a circoli massonici oppure in cambio di 30 denari li difende a spada tratta.
Siamo pieni di questa gente e appena m5s riuscirà ad andare al governo dovrà ricordarsi di loro inquisirli e se colpevoli comminargli pene esemplari, mandarli a zappare l'orto la mattina presto ad esempio...........

samuele 02.02.14 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questo coglione rincitrullito deve limitarsi a fare trasmissioni di marketing per promuovere libri ,il probblema e che non gli riesce neanche quello, sarebbe ora che tutti i vecchi servi del regime rincitrulliti come questo personaggio,vadano a ninnare i propri nipoti

nello g., rapallo Commentatore certificato 02.02.14 11:33| 
 |
Rispondi al commento

La critica è efficacie quando è costruttiva, ma mi sembra che questo individuo non costruisce nulla; ma ha solo preso un'occasione per dare aria ai denti, anzi sgranchirsi le dita visto che lo scrive.

Andre Sanfilippo Commentatore certificato 02.02.14 11:28| 
 |
Rispondi al commento

PERCHE' NON GLI CHIEDETE CHI TI HA FATTO ENTRARE IN RAI........A DANNO DI CHI?

ALFONSO BRUNO, avellino Commentatore certificato 02.02.14 11:26| 
 |
Rispondi al commento

dobbiamo continuare a fare la guerra a questi giornalai intellettualmente farlocchi.

domenico d'errico 02.02.14 11:25| 
 |
Rispondi al commento

E bravo Corradino, vecchio ebreo sionista e spia comunista, il tuo padrone di Repubblica, ebreo e sionista pure lui, ti manda a fare una figura pietosa davanti ad un pubblico inebetito da anni di informazione distorta, di cui tu hai fatto e fai parte attiva. Gentaglia come voi ci rende ogni giorno più forti ed informati. Vecchi senili corrotti nell'anima. Continuate ad utilizzare "bianchi asserviti" (Shabbas goyim) per i vostri fini, ma sappiate che vi sono dei "Gentili" consapevoli che non vi renderanno le cose facili. Siate curiosi http://fractionsofreality.blogspot.it

Ezio Bigliazzi, Bedizzole Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 02.02.14 11:23| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Usano personaggi di carisma e sintomatico mistero per gettare fango e liquame maleodorante sul movimento. Si difendono così....

Cosa ci volete fare...sono fatto così.....di liquame maleodorante ne hanno parecchio..e gli esce direttamente dalla bocca!!!!!!!

Alessandro D., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 02.02.14 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Le dichiarazioni di augias (le minuscole sono obbligatorie) sono un modo per tranquillizzare l'elettorato medio di centrosinistra sulla "democraticità" della nuova legge elettorale e sulla giustezza dell'accordo renzi-berlusconi. (anke qui le minuscole son d'obbligo)
Chi, meglio di un noto intellettuale di sinistra (ma dove sta la sinistra???), può rassicurare l'elettore eventualmente preoccupato, sulla normalità di tutto ciò che sta accadendo e sul fatto che i fascisti non sono quelli che la legge la stanno facendo bensì quelli che (giustamente) la contestano?

Francesco Fontana 02.02.14 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Chissà perché quando si tratta del M5S sia la politica sia alcuni giornali, parlano costantemente di democrazia e di rispetto delle regole?!? La maggior parte dei politici invece che sono dei corrotti, che non rispettano le regole se non le loro, che propongono e convalidano le leggi solo se hanno un tornaconto personale, allora loro sono gli onesti e i giusti che si battono per il paese. In questo momento credo che il M5S deve mantenere la calma, anche se difficile con certi elementi, per non permettere una strumentalizzazione del loro comportamento. Per il resto è importante che gli italiani sappiano le regole di democrazia che adottano nei palazzi della politica, regole così corrette da togliere 7,5 miliardi agli italiani per darli alle banche. Queste sono le loro regole di democrazia!

Rocchino Valentino 02.02.14 11:17| 
 |
Rispondi al commento

A proposito dei fascisti inconsapevoli questo filmato l'ho inviato alla Repubblica da far vedere a Corrado Augias

www.youtube.com/watch?v=BvdSIj-QIrI


saluti da nessun copy

nessun copy 02.02.14 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Lui sicuramente sà come è arrivato alla Rai e come viene mantenuto dal finanziamento pubblico ai giornalisti come lui e dei suoi compagni a differenza di un pugno di cittadini arrivati in parlamento mossi dall'esasperazione dei cittadini stanchi di queste stronzate che vanno avanti ormai da decenni e hanno ridotto il paese da economia industriale a repubblica delle banane. Andatevene tutti a casa ormai siamo costretti a respirare tappandoci il naso da troppo tempo abbiamo bisogno di una boccata di ossigeno.

Baccino Luigi 02.02.14 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Ho sempre pensato che eri un accattone da quattro soldi ora ne hai dato conferma.Tu credi di essere un intellettuale e forse lo sei dato che da anni mangi a sbafo nella RAI con il canone dei cittadini italiani.Sono gli intellettuali come te che scrivono stronzate sui giornali di partito come Repubblica che a sua volta mangia soldi degli italiani per darli a gente come te che hanno letteralmente rovinato l'Italia.Vergognati per quello che hai scritto. La bella Italia e finita ormai nelle mani di una casta di maledetti imbroglioni, incapaci, ladri mascherati da titoli come intellettuali,deputati, senatori, ecc. ecc. scrivendo quell'articolo hai dimostrato di farne parte. Grazie per averlo dimostrato. La lista diventa sempre più lunga. Spero solo che quando il Signore vi chiamerà almeno li ci sia un po di giustizia.

ANTONIO TIRINO 02.02.14 11:10| 
 |
Rispondi al commento

"Goood mooorniing blooog ✩✩✩✩✩

Sig. Letta voi avete già passato la minaccia della tagliola se lo ricorderà.

Ci sono le registrazioni quindi si rinfreschi la memoria.

Quanto allo statista sig. Speranza, che si complimenta con la sig.ra Boldrini per l'uso in anteprima della tagliola da parte della stessa,
resterà nella storia quello che avete fatto, cioè un abuso di potere calpestando la democrazia

Dovete cancellare la parola democratico nella vostra sigla e invece di Pd chiamarvi Pl (Partito Lobbysta)

Sì xchè avete anche il segretario del Partito
che ha raccolto un sacco di soldi privati,
ma poi si sa in politica i favori si restituiscononon ha importanza la nazione.

Tornando alla tagliola chi e interessato può guardare questo filmato è in due parti

Prima parte sostegno alla tagliola da parte del PD

seconda parte contrarietà alla tagliola sempre da parte del PD

www.youtube.com/watch?v=BvdSIj-QIrI

Se questa è la democrazia del Pd cari elettori di questo partito sapete come comportarvi alle elezioni

Un forte abbraccio a tutti i parlamentari del M*****

e un saluto a tutte le stelle del blog

da nessun copy
prossimo elettore ✩✩✩✩✩

nessun copy 02.02.14 11:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Augias e i suoi eredi evidentemente hanno la pancia troppo piena.........! L'anziano "non signore" si consente di classificare i cittadini onesti, lavoratori e non lavoratori......., italiani come una frangia fisiologica di scontenti! Sono fiera di aver votato e continuare a votare i giovani del movimento "cinque stelle". Forza ragazzi andiamo avanti così sono con voi.

carmen olivieri 02.02.14 11:05| 
 |
Rispondi al commento

La verità è che il M5S da fastidio e non sanno più come contrastarlo e chiamano questi personaggi ormai fuori corso che pur di rientrare in scena dicono ste stronzate......

sasa' 02.02.14 10:59| 
 |
Rispondi al commento

La macchina del fango Sanno che devono fermare il movimento e usano tutti i mezzucci leciti per prolungare questo governo di larghe intese fino al 2018! per poter depredare il poco rimasto! 7,5 miliardi regalati alle banche con un colpo di Stato e poi pretendono di che gli altri stiano zitti! Ci vediamo alle EUROPEE .

Dino ., Bolotana Commentatore certificato 02.02.14 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Che 9 milioni di italiani spengano la TV o cambino canale quando appare Augias. E'una protesta che può lasciare il segno!

Mauro ., Pavia Commentatore certificato 02.02.14 10:57| 
 |
Rispondi al commento

E' incredibile quello che state scrivendo...
Avete eletto delle persone per stare dentro un sistema democratico e per dimostrare che questo sistema democratico funziona malgrado chi lo tiene in assedio da tempo immemorabile fa e disfa le regole a proprio piacimento. Svegliatevi state facendo gli stessi discorsi del mio vicino leghista o del mio collega di lavoro berlusconiano/renziano!!! State distruggendo il movimento!!!! State dando una pessima visione del popolo italiano!!!! Guardate che senza i giornalisti ed i giornali, anche se possono dire cose non gradite (si chiama normalmente esercizio di critica che è il lavoro del giornalista), non avremmo saputo nulla degli scandali; infatti sono state proposte un sacco di leggi bavaglio. Voi fate da soli: decidete cosa è giusto e cosa è sbagliato pensando di avere tutte le informazioni necessarie. Lo stesso lo fate con i giudici. Vorrei ricordarvi che all'interno dei partiti più corrotti hanno militato politici che hanno salvato la nostra democrazia e la nostra costituzione (Tina Anselmi, Sandro Pertini ecc.) e lo hanno fatto da singoli, in prima persona. Ricordatevi tutti che siamo persone: l'importante è dimostrare se uno dice il falso o dimostrare in cosa si sbaglia. Gran parte delle persone che stanno scrivendo commenti assurdi e vergognosi dovrebbero pensarci perché stanno facendo un pessimo servizio a se stessi ed al movimento... Poi per chi non se lo ricorda "BOIA CHI MOLLA" ERA UNO DEI MOTTI DEGLI ARDITI che erano, guarda caso, dei FASCISTI.... Infine, o Grillo si fa eleggere oppure fa l'ideologo del movimento, in entrambi i casi deve dimostrare che, passata la fase barricadera del movimento, è in grado di dare forma alle proposte. E quando parlo di forma intendo FORMA DEMOCRATICA..

Tailormade 02.02.14 10:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ancora una volta la storia viene rovesciata. I terroristi sono quelli che vogliono far rispettare le regole.
Come è messa, poi, l'informazione nel nostro paese lo sappiamo bene, siamo al 70esimo posto per libertà d'informazione.
Questo mi sembra più che sufficiente per tirare le somme.
I giornali ?
Io continuo a usarli per avvolgerci il pesce o la frutta... è ancora l'unico modo, peccato per loro, per usarli !!

Rolando D., Imola Commentatore certificato 02.02.14 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Egregio Sig. Augias,
l'ho seguita molto nella trasmissione delle 13:00, ora condotta dalla Signora Concita e ne ho apprezzato la sua intelligenza, il suo saper raccontare in maniera delicata , semplice e soprattutto gentile qualsiasi tipo di argomento, segno evidente di una persona equilibrata e colta.
Il suo intervento subito dopo il Sig. DiBattista mi ha lasciato perplesso. Innanzitutto, la sua replica è stata così immediata che ha travolto il senso della domanda. Sono un iscritto al movimento e dico sempre che l'ho fatto per ricredermi. Ammetto che ci sono dei commenti duri nella rete, come spesso accadono di fare a me quando mi trovo a parlare a confrontarmi su questioni che da tanti anni sono lì davanti agli occhi ma che vengono sminuite con frasi" e vabbè , che vuoi che sia" .
Mi riferisco a, manifestazioni, scioperi, marce per la pace , diritti calpestati, evidenti conflitti di interesse, tutte queste azioni sollevate ed sempre arenate in un vicolo morto. Che frustrazione.
Ora a un movimento che combatte tutti i giorni con coerenza tutte queste cose,e che si trova ad affronare questo" vabbè , che vuoi che sia " anche in Parlamento lei gli attribuisce l' appellativo di fascisti. Onestamente con tutta l'ammirazione e la stima che ho di lei , sono rimasto veramenter deluso.
Spero che legga questo mio pensiero perchè mi farebbe piace ricevere un suo commento.

Un saluto Franco Maggi

francomaggi 02.02.14 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Beppe!!! Fanno gara a chi dice le cazzate più grosse per finire sul tuo blog!!!! ahahahah

Matteo O., Erba Commentatore certificato 02.02.14 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo quando non si trovano idee per cambiare si usa infangare chi è libero di pensare e libero interagire. L'uomo è un essere debole che marionetta del Dio Denaro. CORRADO AUGUIAS ti rimando il pensiero sei un'altro debole.

Ciro 02.02.14 10:42| 
 |
Rispondi al commento

ma augius non farebbe meglio discutere di problemi seri e come mai si regala sette miliardi alle banche, continui a fare il cherichetto!!

sergio giusti 02.02.14 10:36| 
 |
Rispondi al commento

quando la commette il movimento 5 stelle e una polemica ,ma quando la commette gli altri politici tutto va bene .....ma per favore ,pensa di fare il gionale che e meglio

francosciarroni 02.02.14 10:34| 
 |
Rispondi al commento

Ma cosa può dire di diverso uno dei tanti sepolcri imbiancati che mangiano a sbafo con trasmissioni televisive e articoli viste e letti da suoi amici e parenti.....non è nulla e anche lui è la finzione elevata a presunzione da intellettuale. E' vivo perché da tempo immemore ha venduto la mente; questi sono peggio delle ospiti di arcore e di palazzo grazioli, questi sono l'apoteosi della prostituzione intellettuale.

furio marguati 02.02.14 10:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Possibile che nessuno si ricorda che cosa fecero in aula i parlamentari di forza Italia contro il mortadella, o quello che faceva fuori dalle aule parlamentari baffetto lanciando bombe molotov! A confronto i ragazzi stellati sono angioletti puri.
A parte le battute, sfido chiunque a rimanere tranquillo, vedendo i loschi figuri politici a perpetrare giornalmente vere e proprie incursioni banditesche nelle tasche dei contribuenti e della povera gente in favore di altrettanti loschi banchieri. Ragazzi non fatevi intimidire continuate nella vostra battaglia, Voi siete i nostri occhi e la nostra unica speranza, fatevi sentire sempre di più, andate anche voi alle trasmissioni, la Bignardi pensando di fare un'imboscata ha fatto una figura meschina assieme al suo compare Augias, povero trombone della politica venduta al miglior offerente.
Beppe sii sempre orgoglioso dei nostri ragazzi, sono dei grandi!!!

Zoppi Gianni 02.02.14 10:25| 
 |
Rispondi al commento

facciamo tutti treea bruciata attorno a questo loscp personaggio.
nessuno comperi più i suoi libri.
io lo farò con tutti quelli che conosco

BENIAMINO Z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.14 10:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche daverio, uno che stimo, ha paragonato casaleggio non hai fascisti, ma addirittura ai nazisti, stimolato dalla gruber... Spero davvero che abbiano ragione, che casaleggio e Beppe siano dei fascisti e che vogliano eliminare la democrazia

Andrea P 02.02.14 10:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

M5S ASSEDIATO DA TROMBONI E TROMBETTE
Ormai è un accerchiamento, è un assedio. Il M5S come Forte Apache, i boss della comunicazione puntano al massacro mediatico. Ma sbatteranno il muso, le urne della prossima competizione europea annichiliranno i prodi assaltatori. Intanto tromboni e trombette dell’informazione cartacea e televisiva continuano a sparare cazzate. Parlano di allarme democratico questi imbecilli. E fingono di non avvedersi che i veri attacchi alla democrazia vengono da altri luoghi. Vengono dalle retrobotteghe della politica, degli affari e dei poteri forti. Vengono da quei luoghi dove soltanto pochi iniziati decidono di far nascere governi non scelti dagli elettori, vengono da quei luoghi nei quali – ad esempio - si decide di distribuire /,5 miliardi alle banche strozzine, vengono da quei luoghi dove gli interessi della gente comune non contano, sbiadiscono. Tromboni e trombette di regime si guardano ovviamente bene – ad esempio - dal porsi la domanda su come abbia fatto il giovanotto fiorentino a sostenere quattro campagne elettorali in cinque anni e dove abbia preso i soldi. Come non si chiedono chi sono le persone che lo sostiengono e perché, come non cercano di individuare gli interessi che si muovono attorno al nuovo “astro” del Pd. I signori “Grandi firme” continuano a mostrarsi ciechi, sordi e muti di fronte ai giochi in corso sulla pelle dei cittadini comuni. Godono nel pavoneggiarsi in tv di fronte a quanti non conoscono i giochi che si sviluppano nelle redazioni. E non si rendono conto che sono soltanto prezzolati lacché omologati al sistema, condannati al grigiore esistenziale e professionale dai rispettivi compromessi. Ora questi signori si permettono di pontificare... Cose da pazzi! Qualcuno, per favore, aiuti questi servi a fare un po’ di outing…

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 02.02.14 10:20| 
 |
Rispondi al commento

augias GIORNALISTA LECCACULO che altro dire
dovrebbe vergognarsi vista l'età ma all'IMBECILLITA' non c'è limite.

BENIAMINO Z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.14 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Cari Grillini quello che scrivete nei commenti, spiace dirlo, dà ragione ad Augias e dimostra che i cittadini non sono migliori di chi li governa. Avete perso tutto il buono che vi contraddistingueva. Io ricordo le vostre iniziative migliori: il Calendario dei Santi Laici, aver dato la parola a tanti in una Italia che preferiva il pensiero unico (Le agende rosse, Aldrovandi, Uva, Cucchi, i ragazzi contro il Pizzo, StiglitZ). Tutto questo non lo avete fatto da soli ma siete stati aiutati anche da altre persone (tra le quali molti giornalisti)che hanno incominciato a parlare di voi pur non pensandola come voi. Siete stati criticati (tanto) ma sono venute fuori anche le vostre buone ragioni. Attaccare Augias (un galantuomo) e la Boldrini (cricicabile quanto si vuole ma comunque una donna ed una persona)con i commenti che vedo dimostrano che siete oggettivamente dei fascisti e né meglio e né peggio di Berlusconi e del loro elettorato. Dimostrazione: 1.siete un movimento con un leader senza il quale non sareste niente 2. massacrate verbalmente l'avversario o chi non la pensa come voi(come i berluscones e la Lega che bollavano tutti col termine "comunista") 3. secondo le vostre regole Grillo, essendo condannato, non è eleggibile in parlamento però da esterno e da non eletto detta le regole e decide i buoni ed i cattivi. Grillo è fatto così decide i buoni poi si rende conto che sono cattivi e li molla (vi ricorda qualcosa il nome del Prof. Montanari di Modena a cui abbiamo regalato il microscopio elettronico per gli studi sul cancro? Che fine ha fatto?). Come vedete avete un parallelismo perfetto con chi dite di combattere. Ora, siccome vi rendete conto che in Italia senza la TV non si ha consenso, mandate un fighetto piacione dalla bignardi come se non fosse chiaro che nel contesto italiano (REnzi docet) in TV ci metti piedi se sei gradito al potere.. Siete estremamente deludenti e penso che, anche se avete delle buone ragioni,non siete in grado di migliorare il sistema

Tailormade 02.02.14 10:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

gli 11 principi della propaganda di Joseph Goebbels a cui sembra si stiano ispirando un po' tutti coloro (intellettuali organici del PD tipo Augias in testa) che non possono permettere a una forza politica non complice e non compromessa come il M5S di partecipare alla vita istituzionale ... come volevasi dimostrare...

http://barraventopensiero.blogspot.it/2014/02/joseph-goebbels-e-la-disinformatia-in.html

Gilda Caronti, Milano Commentatore certificato 02.02.14 10:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi comanda nel M5S ? I cittadini. E questo fa paura a tutti i politicanti, AUGIAS compreso.
Il duo INTESA-UNICREDIT usa i suoi burattini PD, PDL, TV e giornali per provare a contrastare, demonizzando, il popolo italiano che è ormai refrattario alla "sbronza" mediatica della menzogna. Nell'angolo sono loro, smascherati e nudi, con al collo il ricatto delle lobby. Il popolo italiano ha un partito RINASCIMENTALE, PARTIGIANO e consapevole, che ha come unico padrone il popolo, purtroppo per loro, NON ricattabile e si chiama M5S. I numeri ? L' 81% considera giuste le denunce che il M5S ha portato avanti negli ultimi giorni (virus).

Daniele Cultrera, Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 02.02.14 10:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma in tutti questi anni PD, PDL, Forza Italia, SEL, Lega, Lista Civica Monti, e tutti gli altri a cosa sono serviti ?

Sono serviti a far mangiare personaggi come te caro Augias, almeno il M5S certe furbate le porta alla luce.

Eleonora B., Senago Commentatore certificato 02.02.14 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Questo signore, che io ammiravo prima delle 22,00 del 31 gennaio 2014, doveva parlarci del suo ultimo libro. In realtà, la presentazione del suo libro è durata due minuti, mera scusa per un ATTACCO MEDIATICO. Questo signore si è prestato ad una vergognosa IMBOSCATA POLITICA nei confronti del cinquestelle e dei suoi esponenti, che ha osato definire "squadristi", ben sapendo quali metodi i VERI SQUADRISTI mettevano in opera contro gli avversari politici o i simpatizzanti di campo avverso. Tecniche televisive: esemplificare per colpire meglio l'avversario! Questo signore ha avuto il coraggio di dire che Di Battista pronuncia sentenze trancianti per poi definire egli stesso il sindaco di Firenze, Renzi "un bullo di periferia". Questo signore, che ritenevo un esempio di correttezza ed equilibrio mi ha profondamente deluso per le sue parole faziose e il suo discettare capzioso. Non comprerò mai più i suoi libri e mi adoprerò a che chiunque conosca non li comperi.

roberto r., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.14 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Non sorprende affatto la presa di posizione di Corrado Augias, collegato a gruppi di influenza sionista mascherata da bon ton e notevole cultura.
Esiste una lista internazionale di giornalisti, editori, direttori di telegiornali, attori ecc. sparsi per il globo con un ruolo ben preciso e con strategie sopraffine e doti di SAPIENZA INGANNEVOLE di spessore.Augias è solo uno dei tanti, troppi, che eseguono ordini di quello staterello che vuole essere solo omaggiato in ginocchio e mai criticato.

Luna C., Roma Commentatore certificato 02.02.14 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Dalla Bignardi ho solo visto l'ennesima dimostrazione della bigottaggine italiana.

Maledire il cambiamento, richiamare fantasmi del passato ed associarli al nuovo, usare termini come "squadrismo" nei confronti dei deputati 5 Stelle.

Non potete più fermare un treno che vi travolgerà, non servono più le panzane dette alla TV o scritte sui giornali. Forse nel passato le verità era più facile nasconderle, oggi non più. Il contenuto dei decreti è subito pubblico e questo lo si deve solo al Movimento 5 Stelle che, vi piaccia o no, lo rende visibile alla popolazione. Gli incarichi multipli e strapagati sempre alla stessa persona (l'ex-presidente dell'inps è solo la punta dell'iceberg)

Vi state contorcendo in mille e più maniere auto soffocandovi per giustificare l'ingiustificabile: avere aumentato a dismisura il debito pubblico e volerlo far pagare agli altri. E peraltro vi siete arricchiti a dismisura. Come è possibile che il 10% delle famiglie possegga il 50% dei beni in Italia ?. Chi sono queste famiglie se non i vostri finanziatori elettorali ? E le famiglie degli operai e dei dipendenti che vengono licenziati e/o non pagati ? Per voi sono solo carne da macello come lo erano gli ebrei. E non mi si venga a parlare di rievocazione di fascismo e nazismo, non lo accetto.

Il voto non autorizza nessuno a contrarre mutui con la garanzia (non firmata) sui beni degli elettori. Forse è anche per questo che molti non votano, perchè hanno capito che il voto è stato trattato come una polizza fidejussoria. Dovrete pagare per questo e pagherete con la stessa moneta.

Giacomo B. Commentatore certificato 02.02.14 10:05| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

x CORRADO AUGIAS
Caro Augias, ti capisco sai, tu sei un giornalista da sempre legato alla "LA REPUBBLICA" che da sempre è legata al PD ora, ed a tutte quelle sigle che come berlusconi sono continuamente cambiate per cercare di rinnovarsi almeno sul nome. Alla tua età non puoi certo avere una visione della politica moderna e più attenta al popolo ed ai suoi bisogni. Tu, come il tuo giornale, ti sei sempre trovato a meraviglia con gli accordicchi, gli intrecci, ai do ut des, dei palazzi. Ti aspettavi che il M5S agisse secondo i tuoi ragionamenti e quelli del tuo giornale e cioè che entrasse nel palazzo, prendesse qualche ministero e qualche altra carica istituzionale qua e la e si ripartisse con il solito tran tran sulle spalle degli italiani. Ecco il fatto che il PD, e ovviamente il PDL, si fosse trovato all'improvviso un muro davanti e non potesse trattare con il M5S (a voi piace il termine scongelare) e dovesse all'improvviso cambiare tutti i suoi programmi di continua occupazione del potere vi ha letteralmente squassato il sistema nervoso. La rabbia di dover rinunciare ai finanziamenti pubblici, la rabbia di vedere che un movimento pubblico restituisce i soldi, la rabbia di vedere che finalmente il popolo possa contare su una vera opposizione politica, ecco questa rabbia vi spinge a dichiarazioni fuori controllo, a dichiarazioni che sanno tanto di caduta dell'impero.Caro Augias e tutta la redazione della LA REPUBBLICA ve ne dovete fare una ragione. Il WEB non permette più il solito tran tran ormai ognuno può informarsi liberamente e le Vs menzogne vengono giornalmente smascherate. Certo il M5S è nuovo forse non è maestro dell'eloquio ma vivadio è onesto e se sbaglia lo fa in buona fede mentre la casta, che tu ed il tuo giornale proteggete, lavora sempre nelle segrete stanze con incontri a due o max 4 persone fuori dal parlamento con discrezione e poi via con i decreti legge! Caro Augias io ho la tua età e quello che dici della nascita del fascismo è falso!

giovanni ., Roma Commentatore certificato 02.02.14 10:03| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Non posso pensare che Augias parli senza essere informato sui fatti. Quindi delle due l'una... capacità di analisi superficiale ed insufficiente per un giornalista, oppure una forma di 'complicità' con l'attuale situazione. Come dire....ma ci sei o ci fai?

STEFANO LARGHI 02.02.14 10:01| 
 |
Rispondi al commento

augias ? ...mi pregio ricordare quanto ebbe a dire il SIGNOR PASOLINI riguardo , appunto ,agli intellettuali italiani :"è quel tecnico in camice bianco che alla passione dell'interpretazione e della demistificazione ha sostituito l'acritica e servile messa a punto dell'Ingranaggio, il Libero Mercato di saperi avalutativi e fungibili, l'opprimente incultura del management." io ritengo augias meritevole solo di attenzioni ironiche ...impagabilmete ridicolo quel suo darsi un tono a partire dal vestiario scelto alla bisogna ...fantastico quando dispensa pensieri come se dall'altra parte dello schermo ci siano solo imbecilli ... mi suggerisce , tale atteggiamento , un'idea : ci si aspetta dall'altro/a ( in ogni campo ) quello che si è in grado di fare / dire / sentire ecc ne consegue l'esatta misura che ha di se stesso il signore in questione...augias ? aaaaaaaaa

yuki 02.02.14 10:01| 
 |
Rispondi al commento

La cam orr ra quando non può colpire fisicamente chi gli è ostile lo scredita, lo sp utt ana...e lo fa alle sue spalle... questo sistema l'ho visto nella trasmissione... aver visto un uomo con dei modi educati e pacati, che si è prestato a questa tecnica mi conferma che per essere un galantuomo non basta vestire bene e parlare pacatamente, bisogna esserlo d'animo e mi dispiace dirlo, ma Augias, l'altra sera, ha solo pacatamente parlato male di chi se ne era appena andato...la falsità di un uomo è in quello che fa e essere falsi in modo garbato vuol dire solo esserlo di più.

Antonio C., Falconara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 02.02.14 09:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Strana Famiglia
Vi presento la mia famiglia
non si trucca, non si imbroglia
è la più disgraziata d'Italia,
anche se soffriamo molto
noi facciamo un buon ascolto
siamo quelli con l'audience più alto.

I miei genitori due vecchi intronati
per mezz'ora si sono insultati
a "C'eravamo tanto amati",
dalla vergogna lo zio Evaristo
si era nascosto, povero Cristo,
lo han già segnalato a "Chi l'ha visto?".

Il Ginetto dell'Idroscalo
quando la moglie lo manda a "fanculo"
piange in diretta con Sandra Milo,
per non parlare di mio fratello
che gli han rotto l'osso del collo
ora fa il morto a "Telefono giallo".

Come ti chiami, da dove chiami,
ci son per tutti tanti premi,
pronto, pronto, pronto tanti gettoni, tanti milioni,
pronto, pronto, pronto con Berlusconi o con la RAI.

E giù in Aspromonte c'ho dei parenti,
li ho rivisti belli contenti
nello "Speciale rapimenti",
mentre a Roma c'è lo zio Renzo
che è analfabeta ma ha scritto un romanzo
è sempre lì da Maurizio Costanzo.

E la fortuna di nonna Piera
che ha ucciso l'amante con la lupara
ha preso vent'anni in "Un giorno in pretura";
mio zio che ha perso la capra in montagna
che era da anni la sua compagna
ha fatto piangere anche Castagna.

Come ti chiami, da dove chiami,
ci son per tutti tanti premi,
pronto, pronto, pronto tanti gettoni, tanti milioni,
pronto, pronto, pronto con Berlusconi o con la RAI.

E poi chi c'è? Ah già, la Tamara
un mignottone di Viale Zara
che ha dato lezioni a Giuliano Ferrara,
e alla fine c'è nonno Renato
che c'ha l'AIDS da quando è nato
ha avuto un trionfo da Mino D'Amato.

Vi ho presentato la mia famiglia
non si trucca non si imbroglia
è la piu` disgraziata d'Italia.
Il bel paese sorridente
dove si specula allegramente
sulle disgrazie della gente.

Come ti chiami, da dove chiami,
stiam diventando tutti scemi,
pronto, pronto, pronto stiam diventando tutti coglioni,
pronto, pronto, pronto con Berlusconi o con la RAI.
Giorgio Gaber

Luca 02.02.14 09:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHE VERGOGNA, CHE DELUSIONE.
una persona perbene, vendersi in questo modo.
franco rosso.

antonio l., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 02.02.14 09:56| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ma vai ha portare a spasso i nipotini se ne hai, e' 50 anni che ti campiamo, fai i tuoi programmi con 1% di ascolti va vai via.

Giovanni cococcia, cgdesigner@tiscali.it Commentatore certificato 02.02.14 09:55| 
 |
Rispondi al commento

M5S ASSEDIATO DA TROMBONI E TROMBETTE
Ormai è un accerchiamento, è un assedio. Il M5S come Forte Apache, i boss dell’informazione puntano al massacro mediatico. Ma non la spunteranno, le urne della prossima competizione europea annichiliranno i prodi assaltatori. Intanto tromboni e trombette dell’informazione cartacea e televisiva continuano a sparare cazzate. Parlano di allarme democratico questi imbecilli. E non fingono di non avvedersi che i veri attacchi alla democrazia vengono da altri luoghi. Vengono dalle retrobotteghe della politica, degli affari e dei poteri forti. In quei luoghi dove soltanto pochi iniziati decidono di far nascere governi non scelti dagli elettori, in quei luoghi dove – ad esempio - si decide di distribuire /,5 miliardi alle banche strozzine, in quei luoghi dove gli interessi della gente comune non contano. Tromboni e trombette di regime si guardano ovviamente bene – ad esempio - dal porsi la domanda su come abbia fatto il giovanotto fiorentino a sostenere quattro campagne elettorali in cinque anni e dove abbia preso i soldi. Nè si chiedono chi lo sostiene e perché, quali interessi si muovono attorno al nuovo “astro” della politica. I signori “Grandi firme” continuano a mostrarsi ciechi, sordi e muti di fronte ai giochi che si stanno organizzando sulla pelle dei cittadini comuni. Si pavoneggiano con quanti non conoscono i giochi che si sviluppano nelle redazioni. E non si rendono conto che sono soltanto prezzolati lacché omologati al sistema, condannati al grigiore esistenziale e professionale dai rispettivi compromessi. E si permettono di pontificare. Qualcuno, per favore, aiuti questi servi a fare un po’ di outing…

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 02.02.14 09:53| 
 |
Rispondi al commento

sia ieri con Mastella sia oggi con Pomicino La7 si conferma l'unica emittente televisiva che pesca nel torbido per mettere a repentaglio l'indiscussa differenza di pensiero tra il vecchio e il nuovo quale è il M5S

Paolo G., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 02.02.14 09:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il dott.augiaus che prima di questo intervento stimavo , vive nel suo mondo dorato a parigi....che venisse in italia e stesse in mezzo alla gente che va a raccattare il cibo nei bidoni dell'immondizia o peggio ancora che si stanno suicidando, se anche lui vivrebbe queste realtà non SPARLEREBBE COSì FACILMENTE BUTTANDO LETAME SU GENTE E MOVIMENTI CHE CI STANNO DIFENDENDO CON LE UNGHIE NELL'UNICO POSTO DOVE SI PUò CONTRASTARE L'ARROGANZA DI QUESTI POLITICI VENDUTI ALLE BANCHE EUROPEE.............FORZA MOVIMENTO 5 STELLE, ANCHIO PRIMA VOTAVO PD....DALL'ANNO SCORSO ANCHE IO MI SONO DISINTOSSICATO

quarta teodoro 02.02.14 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in italia ci sono persone perbene, ci sono furbi, ci sono delinquenti . ma purtroppo ci sono troppi Augias è ora di cambiare... non vale neanche la pena sentirli parlare ... o leggere

quando vedete o leggete una cosa del genere la cosa da fare e "questa e un Augias.." e cambiare canale o lettura..

Claudio Nizzetto, vergiate Commentatore certificato 02.02.14 09:47| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Il giornalista Corrado Augias ha confermato di essere una persona VUOTA DI VALORI MORALI, del resto ha fatto parte di questo schifoso sistema che presto destituremo. Forza cittadini 5S

Marcello Paganelli Commentatore certificato 02.02.14 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Che tristezza leggere Augias scrivere queste cose. Un uomo di cultura che usa l'ipocrisia e la retorica per difendere l'indifendibile. Delle due l'una. O Augias non ha visto e non si è informato su ciò che è successo, ed allora che uomo di cultura è? Oppure sa perfettamente cosa è successo ed allora deliberatamente scrive, con una retoria d'altri tempi, il falso.
Bisogna capirlo, lui è un uomo del Sistema minacciato. Lui è il sitema minacciato. Deve salvare la pagnotta ed il suo spazio di mondo che con tanta fatica si è guadagnato.

gaiaterra 02.02.14 09:45| 
 |
Rispondi al commento

Augias, prima ancora che lei parli mi urta l'atteggiamento spocchioso e da intellettuale da strapazzo che continua a pavoneggiare.
Immagini cosa penso del suo dire...

La prego, torni cortesemente a Paigi e ci resti.

Carlo F., Legnano Commentatore certificato 02.02.14 09:45| 
 |
Rispondi al commento

Come tutti gli anziani purtroppo anche il sig.Augias ha un equilibrio precario!!
In questo caso è caduto malamente ed ha sbattuto la testa!!....

fausto fogli 02.02.14 09:45| 
 |
Rispondi al commento

Il diritto di critica esiste, fatevene una ragione. Personalmente scriverò due righe civilissime ad Augias esponendo le ragioni del mio dissenso rispetto a quanto ha detto in tv. Ho già letto da qualche parte che qualcuno ha messo al rogo il libro di Augias. Complimenti vivissimi. In questo modo, oltre a dimostrare un'ignoranza becera, si fa esattamente il gioco di chi vuole colpire il Movimento. Non avete ancora capito che bisogna cambiare strategia di comunicazione? Grillo, comincio ad essere sodale con chi ti chiama "Grullo". Per fortuna nel Movimento ci sono persone migliori di te.

Aaron Ariotti 02.02.14 09:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


SONO NEL PANICO.

RISCHIANO ANCORA UNA VOLTA DI VEDERSI PORTARE VIA IL POTERE DA SOTTO IL NASO.

SONO ALLA FRUTTA.


Elso Nato 02.02.14 09:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prima Mineo,adesso Augias:quei pochi giornalisti che rispettavo,si sono rivelati, pure loro,servi del potere che da anni ci malgoverna.
Forse anche lui vorrà mettersi in politica?
Sappino però,i succitati giornalisti,che sono finiti i tempi delle frasi ad effetto:una panzana,anche detta da loro,ormai resta sempre una panzana!!Peccato che brucino in pochi attimi il rispetto conquistato in una vita di serio lavoro.
Saluti.

Sebastiano Tringali 02.02.14 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Caro giornalista, se così si può definire, è evidente che lei e i suoi "compari" non sapete più che pesci pigliare, per cui divulgate un sacco di cazzate e falsità, nella speranza di acquisire credibilità che avete ormai da tempo perduto.
Io mi chiedo se vi siate già resi conto che la vostra era si è già eclissata e che la maggior parte degli italiani vi ripudia (PDL & PD-L).
Se domani stesso si andasse al voto, più del 50% degli elettori, voterebbe M5S o comunque no certo Renzi, Alfano o Berlusconi.
Sorrido soddisfatto, quando penso che ormai avete le ore contate ... cominciate a fare le valige!!!

Enrico Carella 02.02.14 09:35| 
 |
Rispondi al commento

Concordo in pieno con Augias

Franc ibba 02.02.14 09:33| 
 |
Rispondi al commento

La violenza che stiamo subendo da anni da parte dei banditi che si ergono a classe dirigente è diventata insopportabile, gli atteggiamenti e i comportamenti del presidente della Repubblica, quelli dei parlamentari, dei giornalisti, il gesto della Boldrini sul decreto imu-bankitalia è inqualificabile e non hanno mai provato in vita loro un po di vergogna o di rimorso per quello che hanno causato ai cittadini italiani.Dobbiamo ringraziare i deputati e senatori del M5S che si prendono la briga di trattare con questi fuorilegge, di prendersi insulti, violenze e poi essere tacciati di essere violenti e manovrati. Loro ci mettono la loro persona senza ipocrisie, quelli con il sorriso finto e l'abitino firmato ce lo mettono in quel posto ogni volta che gli conviene, firmando leggi che farebbero impallidire l'Iran. Continuare a votare pd vuol dire essere collusi con il sistema senza se e senza ma, non si può più tollerare la finta ingenuità degli elettori del pd, hanno voluto Bersani, Letta, Renzi e pure Napolitano, stimano la Boldrini e Grasso, e continueranno a farlo per le elezioni europee, siamo proprio incompatibili! Dopo quanti tempo si sono accorti che mastrapasqua era in conflitto di interessi? E adesso i danni causati da questo e lo stipendio d'oro del prossimo presidente dell'inps chi li paga?

rosanna pastore 02.02.14 09:30| 
 |
Rispondi al commento

....che dire più di quello che già è stato detto...uno dei tanti (purtroppo) cani da guardia asserviti del sistema malavitoso...vorrà dire che ci ricorderemo anche di lui...Bye bye

Gio 66, Roma Commentatore certificato 02.02.14 09:29| 
 |
Rispondi al commento

È preoccupante la mistificazione perpetrata da questi giornalisti prezzolati.
Questi soggetti sono i veri responsabili del malcostume italiano. Sono responsabili del Divide et impera, dell'atteggiamento individualistico indotto dalle stesse istituzioni e la gente non capisce che questo è solo un gioco sporco e non vede quanto è importante l'unione delle forze della gente.

claudio rizzo, Barcelona Commentatore certificato 02.02.14 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Peccato, Di Battista ha perso un'occasione. Poteva approfittare per farsi conoscere come persona e invece si è perso nei soliti discorsi che non hanno aggiunto niente a quello che già si sapeva. La Bignardi ha fatto la finta tonta è Di Battista c'è cascato.

Augusto B., Pomezia Commentatore certificato 02.02.14 09:27| 
 |
Rispondi al commento

un ottimo rappresentante del passato e vecchio paese...mettiamo da parte queste persone e avanti tutta con idee nuove e persone nuove...questi sono da soffitta o cantina con i salami

Marco Marchiori 02.02.14 09:26| 
 |
Rispondi al commento

...Augias, un lustra scarpe del potere... forza m5*****

ciriaco baldassare marras Commentatore certificato 02.02.14 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Corrado Augias ha molti capelli bianchi e se non scrive quello che fa piacere a Dibenedetti perde il posto di lavoro.

salvo ciciulla, Neuchâtel(svizzera) Commentatore certificato 02.02.14 09:24| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

per quanto concerne il pensiero di Augias in tema di comportamenti fascisti, che ultimamente stanno tornando alla ribalta nell'immaginario collettivo, date un'occhiata all'articolo di cui il link sottostante, così, tanto per rinfrescare la memoria:
http://www.newspedia.it/augias-ha-dimenticato-il-passato-non-suo-e-non-capisce-piu-il-nostro-presente/

Paolo G., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 02.02.14 09:24| 
 |
Rispondi al commento

E bravo il nostro copiatore incollatore . Anche scrivendo questo avrà preso a nolo, senza diritti d'autore, il pensiero altrui?

Stefano ferraresi 02.02.14 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S ha colto nel segno (mai toccare le banche). Ormai l' "opposizione seria" di Augias, cioè quella che fa passare nel silenzio qualsiasi nefandezza, non c'è più. Se passasse il M5S molti giornalisti, che hanno il posto assicurato per aver mostrato negli anni un totale asservimento al potere, perderebbero il posto.

Samuele Salis 02.02.14 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Permettetemi di sottolineare che la maggior parte dei commenti riferisce una delusione dovuta al fatto di aver sempre stimato Corrado Augias. Ecco questo dimostra superficialità. Considerare Augias come un intellettuale e basta è sbagliato, infatti egli è ORGANICO alla macchina politica che si riconosce ora nel PD e che prima si chiamava PCI. E' stato per questo parlamentare europeo e la figlia Natalia assunta in RAI.
Ogni sua apparizione in RAI e nelle altre TV ha lo scopo di sostenere in qualche modo le politiche del partito di riferimento. Molte volte le sue parole non vanno direttamente ai temi bensì, come messaggi subliminali, entrano direttamente nella mente dello spettatore senza lasciare il fastidioso alone di propaganda politica che lascerebbe un intellettuale meno fine.

Luigi Versaggi, Formia LT Commentatore certificato 02.02.14 09:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il commento che ha dato contro i 5 stelle è veramente sbalorditivo, a volerlo giudicare in buona fede penso che non ha parlato l'uomo di cultura che tutti abbiamo conosciuto, ma l'uomo politico, imparziale, tifoso, che mente sapendo di mentire perchè lui non vuole ammettere che il partito per cui vota (anche io ho votato tante volte purtroppo) è troppo corrotto e vuole sottacere anche a se stesso l'amara realta'.

seba 02.02.14 09:22| 
 |
Rispondi al commento

Questo anziano signore non mi ha mai entusiasmato per il suo presunto intelletualismo......ieri ne ho avuto conferma, l'avanzata eta' sommata all'alzheimer gli ha fatto dire il nulla....
Mi meraviglio ma non mi stupisco......Pensionatelo!!!

Gigi C., Seoul Commentatore certificato 02.02.14 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Ho ammirato per anni augias..... ma ero cieco , e sordo.....sono stato miracolato da DON DIBA.....grazie.. il mio tg ormai siete voi M5s tg...se ho sopportato il falso per 50 anni ascoltando solo falsita...il resto che mi resta....lo dedichero al M5S TG.....GRAZIEE.....

michele napolitano 02.02.14 09:20| 
 |
Rispondi al commento

Bisognerebbe avere le palle per fare i commenti su tante cose allora non solo dove conviene per la presunzione di avere un ruolo di giornalista e quindi un potere di critica ormai nessuno crede più alle idee dei giornalisti perchè quelli che avevano "idee "non esistono più.......falsi

LUCIA D., NAPOLI Commentatore certificato 02.02.14 09:20| 
 |
Rispondi al commento

Qual'è l'alternativa Signor Augias? Farci assumere tutti dalla RAI con i nostri figli come ha fatto lei?

Piero Tinacci 02.02.14 09:06| 
 |
Rispondi al commento

Caro Corrado apprezzerei un suo commento ed una risposta su Repubblica sul fatto che un Pregiudicato fa Campagna Elettorale:
secondo lei l'Italia è un Paese Normale, Democratico ?

Cordialmente...

Claudio M. Commentatore certificato 02.02.14 09:04| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Leggendo Corrado Augias mi sono ricordato dell'orazione per Cesare di Marc'Antonio nella tragedia di Shakespeare eccovi un breve parafrasi...

“ Io vengo ad affondare Grillo non a lodarlo. Il nobile Augias ha detto che Grillo è ambizioso ed usa i suoi guerrieri come marionette ed Augias è uomo d'onore. Molti prigionieri ha ottenuto Grillo (beh non poi così tanti tanti ndr) ed uno fra tutti...e il pubblico tesoro ne riceverà vantaggio. Egli (grillo ) rifiutò tre volte la corona parlamentare, ma Augias dice che cerca solo di uscire dalla soglia di un piccola frangia marginale di scontenti al quale la casta vuole ridurlo ed Augias è uomo d'onore Non parlo, no, per smentire ciò che Augias disse, ma qui io sono per dire ciò che io so.
Tutti amaste Grillo una volta, né senza ragione: qual ragione vi trattiene dunque dal sostenerlo ? O senno, tu sei fuggito tra gli animali bruti e gli uomini hanno perduto la ragione. Scusatemi; non posso non pensare che sua invece la speranza di ripulire le Istituzioni dai Bruti che le hanno assassinate.

Carlo Pamato 02.02.14 09:03| 
 |
Rispondi al commento

Devo dire che Di Battista non mi è piaciuto molto questa volta, era a disagio e non sembrava se stesso, con argomentazioni verso renzie infantili, sara stato pure il livello dell'intervista,ma non ha fatto una grande figura. Per quanto riguarda Augias trovo che una persona di quell'età e cultura almeno si ricordasse chi ha portato il paese in queste condizioni e la smettesse di dare giudizi da giornalista comprato e di regime

Davide E., Maleo Commentatore certificato 02.02.14 09:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questi poveri i non vedono più niente...son 40 anni che sono al servizio del sapere costituito ...

Filippo dioguardi 02.02.14 08:59| 
 |
Rispondi al commento

Non merita commento l'analisi del lottizzato Augias,e' un qualunquista che tende a difendere i proprio orticello e come tutti costoro il nuovo lo spavennta (vedi anche la BIgnardi).E'ra che il popolo italiano si svegli e decida cosa fare da grande.Quello che e' successo in aula e' il campanello d'allarme per proteste di piazza ben piu' gravi.

mario casillo, napoli Commentatore certificato 02.02.14 08:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Augias ...giornalisti come te hanno permesso che Berlusconi e soci (PD) riducessero questo paese nelle condizione attuali. Non avete mai denunciato le schifezze di una classe politica corrotta e collusa con la mafia. Vergognati come giornalista e come uomo nn n

luciano_belle@yahoo.it 02.02.14 08:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Augias s'è bevuto il cervello....

Luigi A., Bari Commentatore certificato 02.02.14 08:53| 
 |
Rispondi al commento

COME SALVARE CAPRA E CAVOLI
Il commento di Augias, in nome e per conto di Repubblica, organo di stampa del PD (CAPRA) vorrebbe sostenere che i parlamentari
M5S (CAVOLI) sarebbero bravi ragazzi, ma istigati a commettere atti insensati e non politici dal duo Grillo-Casaleggio. A volte, nel tentativo di un noto "cerchiobottista" come Augias, non si salva nulla, e non ci si risparmia neppure una figura da SOMARO.

Alessandro Poggi 02.02.14 08:51| 
 |
Rispondi al commento

ho sempre aprezzato la cultura e ilmodo di asprimersi di gianni augias ma questo attacco ai 5 stelle è vergognoso anzi direi disgustoso,associare i 5 stelle ai scuadristi è miserevole ,sappiamo cosa facevano i scuadristi picchiavano facevano bere l olio di ricino e altro,qui è successo il contrario,è stata picchiata una parlmentare,una donna molto piu piccola ,dei 5 stelle,non sarà che togliendo il diritto sacrsanto di parlare a dei parlamentari si è perpetuto un atto di scadrismo verso i 5 stelle'sono orgogliosa dei 5 stelle

velia mastrocola, roma Commentatore certificato 02.02.14 08:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Augias,che delusione.E dire che lo stimavo molto.

Daniele Pichinelli 02.02.14 08:44| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori