Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il giorno di San Valentino

  • 1705


san_valentino_2014.jpg

Oggi, San Valentino, Capitan Findus Letta rassegna le sue dimissioni a Napolitano. C'è qualcosa di nuovo, anzi d'antico nell'aria, come nel 14 febbraio del 1929 a Chicago. Allora ci fu la strage degli irlandesi, nel 2014 quella dei lettiani, almeno di quei pochi che non si sono riconvertiti al nuovo padrone vendendogli anche il culo. Il nuovo boss non è Al Capone, ma un carrierista senza scrupoli, in arte Renzie, buon amico di Berlusconi, di Verdini e di gente che avrebbe fatto paura ai gangster del proibizionismo. Le sue credenziali sono ottime. Oltre ad essere un bugiardo incallito, lo vogliono le banche, la Confindustria, De Benedetti, Scaroni, la finanza. Un perfetto uomo di sinistra. Non ci sarà alcuna discussione parlamentare. Letta non chiederà la fiducia, ma prenderà i suoi stracci e se andrà, licenziato come una serva da chi, nel suo partito, fino a ieri ne elogiava l'azione di governo. Al confronto del pdexmenoelle un nido di serpi è un luogo ameno. Napolitano sceglierà Renzie (e non è un capriccio) che non è parlamentare, che non si è mai candidato nel ruolo di presidente del Consiglio durante le elezioni. Lo farà, come lo ha fatto per Monti e per Letta, ignorando il Parlamento, la Costituzione e la volontà degli italiani per la terza volta. Chi ha eletto Renzie? 136 votanti della direzione del pdexmenoelle sempre più simile al PCUS sovietico. Il partito decide, la nazione prende atto, la democrazia può attendere. Ora Napolitano darà via al rito delle consultazioni che dovrebbe per decenza risparmiarci. Un'immensa presa per il culo, il Presidente a vita riceverà le delegazioni dei partiti che rilasceranno all'uscita del Quirinale le solite frasi condite di ipocrisia ormai insopportabile. Se Al Capone ottenne il controllo del mercato degli alcoolici, Renzie otterrà quello delle nomine delle aziende di Stato, come ENI, ENEL, Finmeccanica e Terna che scadono tra due mesi. Dei luoghi dove risiede il potere reale. Letta e Renzie sono dei prestanome, utili a chi li ha sostenuti e li sostiene. Marionette. Il Parlamento e lo stesso Governo sono un'illusione ottica e il Quirinale una monarchia. Dall'esterno il cittadino assiste a una squallida lotta tra bande per il potere mentre "nel fango affonda lo stivale dei maiali".

Il sondaggio è stato chiuso! Guarda i risultati!

Potrebbero interessarti questi post:

La faccia di Renzie
CoeRenzie e il #Pregiudicatellum
#VerdiniChi?

14 Feb 2014, 10:10 | Scrivi | Commenti (1705) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 1705


Tags: Al Capone, Berlusconi, ENEL, ENI, Letta, M5S, Renzie, Terna, Verdini

Commenti

 

Mi sono mosso in Inghilterra circa 7 anni fa per poter iniziare a costruirmi un futuro trovando lavoro e cominciando a guadagnare qualcosa (cosa che purtroppo il mio Paese non mi ha consentito di fare!)ma sono sempre stato convinto che la situazione in Italia sarebbe cambiata dandomi cosi l'opportunita'di poter tornare a riunirmi con tutta la mia familiar.Sbagliavo di grosso, mi sono appena reso conto che in Italia non esiste piu' il diritto al voto, i governi vengono posti in auge da un presidente della Repubblica che ha finito il suo mandato da lungo tempo ma e' ancora li' e tutto cio' mi fa capire che la Democrazia e' morta riempendomi di sconforto.Per favore vi prego cacciate via tutte queste marionette e ridateci la pissibilita' di scegliere da chi vogliamo esser governati. Mandateli tutti a casa cosi' magari potro'tornare a vivere nella mia amata ITALIA Democratica.

Mario Le Fosse 23.02.14 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo dichiarando che questi sono gli ultimi giorni di Pompei ti riferivi al MOVIMENTO PENTASTELLATO MASSONICO_Casaleggio VERO????? E ALLORA SPERIAMO, TANTO voi fin'ora non avete fatto e non farete mai un cazzo siete il nulla...

giancarlo greco 22.02.14 20:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa aspetta l’Onu a dare il via al potente esercito di Dio “Nato & Alleanza Atlantica” di invadere l’Ucraina per esportare la democrazia-libertà-benessere come hanno già fatto con la Serbia,Iraq-Libia?Si ripete lo spettacolo che giustificò la guerra contro al Serbia.Perciò state tranquilli,anche l’Ucraina dovrà entrare a far parte del Paradiso UE.Non succederà niente,ed è per questo che hanno alimentato la ribellione,prima finanziando gli arancioni e poi …Ormai non ci sono più speranze,la Russia dopo che non è stata capace di difendere i suoi fratelli Serbi, ha dovuto essere salvata dal Messia dalle ire del Dio della Guerra Bush,poi ha dovuto fermare la guerra contro il presidente georgiano Mikhail Saakashvili fedele Discepolo del vero Dio per la dura presa di posizione UE guidata da Sarkozy,perdendo così credibilità e dimostrato di non difendere i suoi fratelli.Proprio per questi motivi sono indespensabili i fedeli Discepoli italiani,perchè,se crollano i sudditi Discepoli politici italiani,i padroni del mondo non potranno più dominare la Globalizzazione e crollerà la Piramide del potere UE fedele burattina,sprattutto non avranno più le marionette da manovrare per far leva sul pietismo vittimismo (stragi,trucidazioni,presunte armi di sterminio di massa).

agostino nigretti 20.02.14 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Perché devono recitare questi spettacoli?Hanno governato insieme per un anno,sostenuti dalla solita ammucchiata per salvare le Banche,spartirsi le poltrone-sistemare i parenti,finanziare le grandi opere-TAV,acquistare gli F35,finanziare le missioni di Pace mascherate(guerra),fare Proclami,emanare Editti facendo cassa con l’aumento delle tasse illudendo il popolino con lo specchio delle allodole “Imu” per poi far passare il tempo con le solite commedie dei finti Bisticci.Adesso pensano che tutto il popolo italiano sia deficiente,incapace di capire, si erigono Maestri del buon governo per sostenere il sostituto innalzato come una divinità allaTutonkamon. Dopo vent’anni di seconda repubblica,ci dobbiamo subire altri vent’anni di terza Reppubblica con la stessa musica.Cambiano qualche maestro suonatore,però la musica è sempre la stessa.Rifacciano subito la Balena Bianca,tanto il PD è uguale al PDL senza la lettera L.

agostino nigretti 20.02.14 19:29| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti.
Caro Renzie, io con sincerità ti confesso che sono realmente a disagio, ma non per quello che è accaduto oggi tra te e Beppe, sono a disagio perchè ancora una volta, si presenta dinanzi a noi, poveri Italiani ormai con le pezze al culo, un nuovo Napopresidente del coNiglio racing, che ci maschera la realtà, vogliamo ricordare Berlusconi che vedeva i ristoranti pieni mentre una consistente fetta di Italiani, già non arrivava a fine mese, oppure quel sant'uomo del cardinal Monti, mentre lui vedeva la luce nel tunnel, gli Italiani iniziavano a verdere la Madonna, oppure Letta che sembrava una palla da bigliardo che non entra in buca, il quale affermava spesso, un giorno si e l'altro pure, che l'Italia aveva iniziato ad intraprendere la strada della ripresa, aumento della disoccupazione e lo 0,1% PIL, mentre la tanto bistrattata Grecia (nostro metro negatività economica) si avvia realmente fuori dalla crisi (per non parlare della Spagna) e poi ci sei tu Renzie che vuoi spaccare il mondo, per ora a parole, contornato, come in una processione,da questa mandria asfissiante di occasionali tuoi sostenitori, questo è un mastodontico e reale disagio. Nel chiudere, mi sento di darti un consiglio, un consiglio da una persona più matura di te, o'Renzino, in merito ai tuoi "ora" fedeli sostenitori, guardati bene, perchè ora si pavoneggiano come tuoi fedelissimi, meglio non dare le spalle...chiedi a Letta.
Ciao DISAGIO.

Stefano B. Roma

stefano Bardella 19.02.14 22:37| 
 |
Rispondi al commento

IO VOGLIO LE POLITICHE ALLE EUROPEE CHE VE LI FACCIAMO VEDERE NOI I VOSTRI SONDAGGI DI MERDA. CASTA DI PARASSITI FIN TROPPO BEN PAGATI PER QUELLO CHE DATE A QUESTO PAESE TI STAI PER CASO CAGANDO ADDOSSO? PERCHE' NON RACCOGLI LA SFIDA CASTA? CASTA ALLE TUE MENZOGNE NON CREDE PIU' NESSUNO. L'ANNO SCORSO M5S HA SOLO INIZIATO A SORPRENDERVI.

Marco R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.02.14 00:49| 
 |
Rispondi al commento

RENZIE ALL'ITALIA NON HAI DA DARE PROPRIO UN BEL NIENTE NE' TE NE' TESTA DI ASFALTO NE' TUTTI I POLITICANTI DELLA VECCHIA POLITICA. ANDATE A CASA CHE DI FIGURE DA NIENTE NE AVETE FATTE TROPPE. SAPETE SOLO MENTIRE MA I VOSTRI GIOCHINI ORAMAI SONO TUTTI SCOPERTI. NON AVETE DATO FUTURO PERTANTO NON AVRETE FUTURO. ANDATE TUTTI ALL'ESTERO PER VOI IN ITALIA NON C'E' POSTO MA PRIMA LASCIATE IL MALTOLTO.

Marco R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.02.14 00:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi dice di governare fino al 2018, ovvero farà un governo con l'appoggio esterno di B. perdendo una trentina di parlamentari exDS.

Farà una riforma al mese lasciando in pace B. e utilizzando i soldi risparmiati da quel conflitto di interessi in cui è stato finora coinvolto il PD.

R. inaugura una strategia di possesso meno antiquata di quella finora attuata dal PD; chiude la storia del socialismo italiano, minando definitivamente la base economica della sua ultima triste fattispeie. I conflitti di interesse in Italia sono sempre stati due (quello di B. e quello del PD, che ci ha detto: "facciamo alta velocità, inceneritori, ospedali... rispettando tutte le 'procedure democratiche' 50% a sx 50 a dx, costo dell'oper doppio"). Questo R. stando in Toscana lo ha ben capito.

Difficile sostenere però che la linea di Renzi non sia eversiva, perché i parlamentari che lui e B. utilizzeranno, sono stati votati su un programma politico del tutto diverso, che ora abbandonano apunto per un accordo R.-B.

Naturalmente sono convinti di poterlo fare perché sono convinti di vedere più in là di tutti noi.... di avere una vocazione di guida. Caratteristico del PD.

R. ha dunque un'idea forte (sa come pagare le sue riforme e nel pagarle indebolisce i suoi avversari interni); ma l'orizzonte è sempre piccolo piccolo... e non è più tempo di Mediobanca.


Francesco Santi 17.02.14 23:55| 
 |
Rispondi al commento

Ultimo regalo del governo Letta, una tassa del 20% sui bonifici dall'estero. Grande notizia per chi manda alla famiglia qualche risparmio. Bravi #politicitalidioti


Riccardo Fraccaro, sei stato bravo a Servizio Pubblico !:-)
...Hanno fatto e fanno leggi per le lobby, per le assicurazioni,per le Banche (vedi anche tremonti per i giorni di valuta),per gli ordini, per le Kaste... e per il popolo tasse ! ..forse e' l'ora della democrazia diretta ?! :-)

gianni carlo castagnola 17.02.14 14:25| 
 |
Rispondi al commento

...Hanno fatto e fanno leggi per le lobby, per le assicurazioni, ,per gli ordini, per le Kaste... e per il popolo tasse ! ..forse e' l'ora della democrazia diretta ?! :-)

gianni carlo castagnola 17.02.14 14:22| 
 |
Rispondi al commento

..continuiamo a smascherarli con forza! quando loro dicono RIFORME intendono rimettersi comodi a spolpare il paese: parlano un'altra lingua ma ormai li abbiamo capiti; com'è che le riforme poi dovrebbero farle i governicchi non passati dalle elezioni? niente da fare, i governicchi ci portano alle elezioni e DOPO si parlerà di riforme: niente più volpi a guardia dei pollai (i polli si sono svegliati, tra loro ci sono anche aquile)

Antonio trezzi 17.02.14 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Enrico...!!! Italiani...state sereni....ve lo metteremo nel culo un'altra volta!!! Come sempre!!

Carmine Rullo 17.02.14 06:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SIAMO SICURI CHE IL MOSTRO DI FIRENZE ERA VERAMENTE PACCIANI ??
x i piddini : contattatemi in privato che ve la spiego

claudio contato, CLA400@LIVE.IT Commentatore certificato 16.02.14 20:48| 
 |
Rispondi al commento

Non sono daccordo! gli elettori di forza italia si servono di Silvio Berlusconi. Adesso però non si possono fidare più, perchè è perdente e traditore.

claudio a., verona Commentatore certificato 16.02.14 19:51| 
 |
Rispondi al commento

Renzi presidente del consiglio é la foglia di fico che il PD e le lobbies che lo manovrano hanno messo sulle vergogne della politica italiana degli ultimi trent'anni !

Andrea Picchi 16.02.14 16:07| 
 |
Rispondi al commento

Questa è la striste e scontata fine di Capitan Findus. I servi del padrons che pensano solo al loro tornaconto personale, un vitalizio qui un posto sicuro da Dirigente in qualche Ente pubblico.... E che il popolo italiano, che ha cntribuito a manader in rovina, che vada a farsi foxxere!
EVVIVA L'ITALIA

claudio rizzo, Barcelona Commentatore certificato 16.02.14 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Silvio Berlusconi senza le sue tv è zero, invece Silvio Berlusconi x difendere le sue tv e il suo patrimonio dal fallimento si è dimesso dal governo nel 2011 e sè i suoi elettori gli daranno ancora il consenso e il potere, lui sarà sempre ricattabile dai poteri forti.
Voi elettori di forza italia come fate a dare il consenso a una forza politica che x difendere le aziende e il patrimonio di Silvio Berlusconi ha tradito le vostre idee? e se gli date ancora il consenso lo farà ancora?

claudio a., verona Commentatore certificato 16.02.14 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie M5S


Forza M5S

WORCOM forum Commentatore certificato 16.02.14 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Avete notato ?

Da inizio 2013
non escono più libri
contro Berlusconi.

Da dopo le elezioni dello scorso anno.
Da dopo le "intese".

Francesco Cagliari 16.02.14 10:05| 
 |
Rispondi al commento

ma zanda a La7 fa finta di non sapere che c'è una squadra di eletti FI pronti a formare un gruppo di responsabili per garantire una maggioranza a RENZIE, magari con Santanchè a capogruppo

serafino salerno, pietrapaola Commentatore certificato 15.02.14 21:28| 
 |
Rispondi al commento

perdonate se disturbo, ma forse è utile anche a migliaia di altri attivisti: stò cercando e non riesco a trovare nessuna informazione sulle "cariche dirigenziali" che dovrebbero esser sostituite nel prossimo periodo. Potete segnalarmi dove trovare informazioni? Può esser utile che i meet-up e i gruppi sui territori cerchino di informarsi e di cercare figure di riferimento rispettabili e di specchiata capacità, competenza e onestà da proporre? Se non così, quale può esser un modo opportuno di "agire"? Temo che se non "anticipiamo" i tempi e le notizie, finiremo, su questo fronte, per giocar di "rimessa", e penso sia un punto importantissimo (fondamentale mi permetterei di dire) per i territori. Le nomine dei "manager delle ASL", dei Presidenti di comunità montane et similia, di tutte quelle figure amministrative che incidono profondamente sui territori, sono il "cuore pulsante" dell'economia e della politica.... dove e come informarci?

Giovanni Gallo 15.02.14 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi pentastellati, vi seguo da sempre, e non che parole lusinghiere per voi e il vostro operato:senza di voi e la vostra incisiva azione politica, noi cittadini non avremmo più neanche l'orgoglio di definirci persone che esercitano la propria volontà, la propria dignità contro questi corrotti da sempre, di cui state svelando ogni nefandezza.
Il momento che stiamo attraversando è veramente difficile.Resistiamo tutti, siamo tantissimi con voi, non smettete di seguire la linea finora seguita, non accogliete nessuno nelle vostre file, che non siano partiti come voi, onesti cittadini,guardatevi alle spalle, perchè la casta si sta facendo pericolosa, e voi lo sapete benissimo,e andiamo avanti!La diga si è ormai aperta e li travolgerà:hanno messo in ginocchio un Paese, che piange e soffre da tutti i punti di vista. Noi sappiamo aspettare con voi e per voi.Professoressa in pensione

Teresa Bilotta 15.02.14 16:32| 
 |
Rispondi al commento

Forza ragazzi, ci sono anche notizie positive per noi: Il M5S ha un Grillo, il PD ha un grullo !! quale differenza può fare una vocale!...il M5S ha un grande comico, il PD ha un grande buffone e qui la differenza non è questione di vocale, ma di sostanza!!!

Enrico Angeletti, Bastia Umbra Commentatore certificato 15.02.14 16:12| 
 |
Rispondi al commento

MOVIMENTO CANCELLINO mentre i cittadini si espongono!

teodora a Commentatore certificato 15.02.14 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Dio salvi la Regina, anzi l'Italia...

Maria R., Carbonia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.02.14 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me, molto presto ci saranno le elezioni, nn durerá molto questa situazione, ne sn certo. E allora nn abbiamo bisogno di cercare un Presidente ke faccia parte della societá civile esterno al M5S, un buon futuro Presidente del Consiglio (se vinciamo) lo abbiamo giá.

Di Battista for President !!!

enzo z., germany Commentatore certificato 15.02.14 14:02| 
 |
Rispondi al commento

La cosa pietosa a cui ho assistito ieri l'imboscate di Sgarbi alla grillina a virus con la comlicita' di porro.
Fanno solo pieta'. Comunque la grillina a risposto per le rime Brava. La cosa che e' emersa nell'imtervista al presidente General Electric e' stata quando Porro ha chiesto come il presidente potesse fare delle dichiarazioni credo di dissenso su Obama . La risposta e' stata , se lo si fa in maniera coretto e rispettoso si esercita il diritto della liberta' .
Porro trovava quel comportamento anomalo. Nei paesi civili il popolo cammina eretto , ed non piegato in avanti con le mutande calate ed il naso marrone. Capisci Porro?I posti di lavoro si guadagnino con il merito ed non con i calci nel sedere o con le mazette . Questo e' difficile che il popolo italiano possa capirlo. Da secoli si va avanti con le raccomandazioni ed i ricatti.

luigi di pietro, Montreal Commentatore certificato 15.02.14 13:59| 
 |
Rispondi al commento

santangelo,capogruppo m5s al senato:io oggi dovrei essere alle consultazioni di napolitano.presentarmi e dire:buongiorno onorevole presidente.invece ho preferito essere qui e dire:buongiorno onorevoli cittadini.popolo italiano,dovrebbe bastarvi questo per votare m5s.

vito asaro 15.02.14 13:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

il mio parere:Andare da Napolitano e dirgli: appoggiamo Renzi se fa fuori Berlu e Alfano, questa sarebbe stata la vera novità.
se Renzi avesse detto di no allora lo si sputtanava in piazza e la gente avrebbe capito cose che adesso no può capire. Con il 25,6% non si può dire solo NO

Pietro Rasulo, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.02.14 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il giorno di San Valentino:
CARO BEPPE SECONDO ME IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA NON SA DISTINGUERE I RUOLI POLITICI O FA FINTA DOPO TANTI ANNI CHE E' STATO IN POLITICA.
1° RENZI ERA SINDACO DI FIRENZE, E'STATO ELETTO NEL SUO PARTITO CON 136 VOTI DELLA DIREZIONE DEL PD. QUINDI HANNO SCELTO IL SEGRETARIO POLITICO A QUESTO PUNTO LUI DOVEVA FARE SOLO IL SEGRETARIO DEL PARTITO DANDO LE DIRETTIVA E UNA LINEA POLITICA AL SUO PD.
2°INVECE CHE FA FA LE SCARPE AL SUO COLLEGA LETTA MINISTRO DEL CONSIGLIO PRENDENDO IL SUO POSTO. ALL'ORA LA DOMANDA SORGE SPONTANEA E INUTILE CHE LA PROSSIMA VOLTA SI FANNO LE VOTAZIONI POLITICHE (SPENDENDO TANTI SOLDI)SI PRENDE LA STRADA PIU' SEMPLICE E BREVE E SI RISOLVA IL PROBLEMA CON QUESTO CHE HA FATTO RENZI, CON IL CONSENSO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA NAPOLITANO CHE DOVREBBE ESSERE IL GARANTE DELLA COSTITUZIONE.
QUELLO CHE E ANCORA PIU' STRANO IN ITALIA CHE GLI ALTRI PARTITI PURE NON PERDENDO LA SEDIA DAVANTI A UNA COSA COSI' EVIDENTE NON DICONO NULLA.
I GIORNALISTI (QUELLO CHE HANNO LA PENNA INQUINATA LO STESSO PER L'ORO VA TUTTO BENE.
HA FATTO BENE IL M5S DI NON PRESENTARSI ALLE CONSULTAZIONI. FORTE RAGAZZI 5S DURA OPPOSIZIONE.
CIAO MARIO

mario mosca 15.02.14 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Alcuni dicono che non bisogna andare nelle TV.
Anch'io i primi mesi sostenevo questo. All'inizio dovevamo scoprirli i soggetti validi per evitare le figure barbine che taluni eletti - per desiderio di apparire, incertezza o leggerezza - hanno fatto fare al Movimento.
Bene quindi il divieto iniziale.
Ora però, abbiamo delle persone che sanno parlare e sanno controbattere. Penso quindi che dobbiamo essere presenti più spesso, oserei dire sempre, alle TV, soprattutto per far capire alla gente indecisa(che s'informa solo alla TV) che il M5S non parla solo "contro", ma fa proposte che vengono regolarmente bloccate.
E si elenchino le proposte più attuali in quel momento.

Ora la briglia va allentata ai Cittadini che sono adatti e sanno comunicare. Tanto, la situazione è quanto mai incerta.
Renzi,... Napolitano... dura minga...

Il Condannato è da sempre in campagna elettorale!
Dobbiamo esserlo anche noi.

Inoltre: ora poi che nessuno fa notare che a)il condannato per dolo continuato e frode allo Stato, b)abitualmente oltraggiante la Magistratura, c)in attesa di scontare la pena... che d)abbia addirittura la sfrontatezza di capeggiare la sua parte politica ai colloqui al Quirinale, condannato il quale, - non dico viene respinto - ma cui e)non viene nemmeno accennata l'inopportunità di tal fatto...nel silenzio più assoluto della più alta carica dello stato, di questa repubblica delle banane...

... beh, direi che siamo in un mare di merda ancor più di quanto i cialtroni parlamentari hanno votato la nipote di Mubarak...

E noi dovremmo dare fiducia a questi costosissimi cialtroni?
Che si scandalizzano del sorrisetto tra la Merkel e Sarkozy?

La foiba in cui ci hanno cacciato da vent'anni è sempre più profonda...

(fosse adesso si scompiscierebbero dalle risa, altro che sorrisetto di supponenza....!!!!

Attenti che:

"Quando il popolo si desta
Dio si mette alla sua testa
le sue folgori gli dà."

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 15.02.14 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Se ci "permetteranno" di votare è solo dopo essere matematicamente certi che il movimento non avrà sufficenti parlamentari per governare da solo.
Addomesticano l'opinione pubblica, fanno compravendita di parlamentari,si fanno le leggi e se non ci riescono, impediscono il voto!
Scusate.....vado a vomitare...!

rodolfo z., cividale del friuli Commentatore certificato 15.02.14 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non sono un eversivo, non sono un violento. Ho un lavoro, un ottimo stipendio, una famiglia, delle proprietà.
Ma la giustizia, anzi: la Giustizia, quella deve essere alla base di ogni società. Non voglio famiglie che non possano dare da mangiare ai figli nel mio mondo, giovani immobilizzati nelle loro esistenze, come in balia di coma farmacologico indotto dall'assenza di possibilità, anziani costretti a vivere in modo indegno, rovistando nei rifiuti e rubando la carne al supermercato.

Io voglio bene ai nostri rappresentanti in Parlamento, ammiro oltre ogni immaginazione la loro integrità, la loro intelligenza, la loro dedizione, ma qui non c'è più spazio per la dialettica, non c'è più senso a un dialogo con coloro che ORMAI DICHIARATAMENTE sono disposti a tutto, persino a mandarci tutti in rovina per salvare i propri privilegi, il benessere dei poteri per i quali lavorano.

E' ARRIVATO IL TEMPO DI CAMBIARE METODO, E' ARRIVATO IL MOMENTO DI UTILIZZARE L'UNICO LINGUAGGIO CHE COSTORO, SORDI A TUTTO SE NON ALLA PROPRIA INGORDIGIA, SONO IN GRADO DI SENTIRE: LE MAZZATE.

Mark Fresca 15.02.14 12:38| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Penso che dobbiamo essere presenti più spesso oserei dire sempre,alle TV, soprattutto per far capire alla gente indecisa che s'informa solo alla TV, che il M5S non parla solo "contro", ma fa proposte che vengono regolarmente bloccate. E si elencano le proposte più attuali in quel momento.
Adesso abbiamo delle persone che sanno parlare e sanno controbattere.
All'inizio dovevamo scoprirli per evitare le figure barbine che taluni eletti - per desiderio di apparire o incertezza o leggerezza - hanno fatto fare al Movimento.
Bene quindi il divieto iniziale.

Ora però tale briglia va allentata ai Cittadini che sono adatti e sanno comunicare. Tanto, la situazione è quanto mai incerta.
Renzi,... Napolitano... dura minga...

Il Condannato è da sempre in campagna elettorale!
Dobbiamo esserlo anche noi

Ora poi che nessuno fa notare che il condannato per dolo continuato e frode allo Stato, abitualmente oltraggiante la Magistratura, in attesa di scontare la pena... che abbia addirittura la sfrontatezza di capeggiare la sua parte politica ai colloqui al Quirinale, condannato il quale, - non dico viene respinto - ma cui non viene nemmeno accennata l'inopportunità di tal fatto...nel silenzio più assoluto della più alta carica dello stato, di questa repubblica delle banane...
... beh, direi che siamo in un mare di merda ancor più di quanto i cialtroni parlamentari hanno votato la nipote di Mubarak...
E noi dovremmo dare fiducia a questi costosissimi cialtroni?
Che si scandalizzano del sorrisetto tra la Merkel e Sarkozy?

La foiba in cui ci hanno cacciato da vent'anni è sempre più profonda...

Attenti che:

"Quando il popolo si desta
Dio si mette alla sua testa
le sue folgori gli dà."

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 15.02.14 12:33| 
 |
Rispondi al commento

MARMELLATA DA VOMITO, ECCO LA NUOVA MAGGIORANZA.
Che marmellata da vomito, ragazzi! Prende sempre più corpo l'intesa Grullo toscano-Gangster. E ciò che più sbigottisce è che questo oltraggio alla democrazia, questo stupro della volontà popolare vengano sbandierati senza pudore sia dai protagonisti dell'accordo indecente (i due non perdono occasione per lanciarsi messaggi d'intesa), sia dai prezzolati megafoni dell'Uomo di Arcore. Un esempio? Dall'Huffington Post.it di oggi: "Dopo il sostegno del proprio partito, Matteo Renzi riceve - a sorpresa - un doppio appoggio da giornali da sempre non certo generosi con il partito democratico. Con due editoriali, sul Giornale e Il Foglio, Alessandro Sallusti e Giuliano Ferrara "benedicono" la mossa del sindaco di Firenze. Anche perché, sostengono entrambi, con un'azione di governo veramente innovatrice il segretario potrebbe contare anche sui voti di Silvio Berlusconi e del suo partito". E si rafforza il sospetto che la priorità del nuovo governo sarà quella di risolvere una volta per tutte i problemi del Gangster in materia di giustizia e di conflitto d'interessi. Di male in peggio. L'imbroglio ormai è alla luce del giorno mentre Napolitano resta a guardare... Una crisi extraparlamentare pilotata da due condannati extraparlamentari con il Parlamento esautorato e la volontà popolare azzerata. Come vogliamo battezzarla questa realtà? Golpe o cos'altro? Diciamo che è un incubo per i sinceramente democratici che abitano nel nostro Paese. Intanto l'Italia si accinge a cantare, a cantare i refrain di Sanremo... Allegriaaa!

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 15.02.14 12:32| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe,
il nipoteletta ha avuto quello che meritava,pero' stiamo sempre piu' "annegando" nel fango della crisi

alvise fossa 15.02.14 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Renzi é coerente come tutti gli altri politici che sono stati a governarci e in parlamento negli ultimi decenni...parassiti a caro prezzo...che poi pure si fanno pagare anche il non dovuto...non gli bastassero i soldi che già ci rubano alla faccia di chi deve vivere con una pensione di qualche centinaia di euro...di chi lavora seriamente per circa 1.000€ o poco più e che deve farci mangiare tutta la famiglia e darne sempre a loro tramite benzina, IVA ecc..al posto della faccia hanno il culo e noi italiani che facciamo??? Brontoliamo e basta!!! Quando iniziamo a riempire piazza Montecitorio e le altre occupate da questa massa di politici corrotti e falsi? Che ci rubano da anni i diritti??? Forse troppi di noi hanno la coscienza sporca perché corrotti, evasori ecc.?? Quanto ci vuole perché la goccia faccia traboccare il caso e li cacciamo a calci in culo??? Il bello é che se andassimo a votare i primi partiti sarebbero ancora pdl/pd. CHE SCHIFO!!!!!!!!!!! ITALIANI....SVEGLIATEVI!!!!!!!!!!! O vi piace essere piegati a novanta con questi che fanno ciò che gli viene meglio???

Maurizio Geronazzo 15.02.14 12:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

nuovo post

paoloest21 15.02.14 12:00| 
 |
Rispondi al commento

oggi voglio consigliare una lettura "L'italia del risorgimento" di Indro Montanelli lo trovate anche in versione epub , quanti italiani sono morti per un'idea di patria ancora così lontana , dobbiamo prendere ispirazione da quegli esempi

tommaso rabiti 15.02.14 11:59| 
 |
Rispondi al commento

https://www.youtube.com/watch?v=FeP_SA-Y9ik


in diretta da roma,i nostri!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.02.14 11:56| 
 |
Rispondi al commento

La costituzione non prevede che il presidente del consiglio debba candidarsi. Non strumentalizzate le notizie altrimenti sarete come gli altri (i maiali)

Enrico Giovine 15.02.14 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Ieri per tutto il tempo in cui ho tenuto accesa la tivù, su Rai News in sovraimpressione c'è stata la scritta: "Obama ha telefonato a Letta dal suo Air Force One"
Ma magari gli avrà detto:"Scusi, ho sbagliato numero!"

Lady Dodi 15.02.14 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Alle 11,42 vedo che nei sondaggi multipli ancora
181 persone pensano che il M5S sciupi i suoi voti.
Evidentemente quelle persone non hanno capito nulla del Movimento.
Proprio in una situazione qual'è quella attuale partecipare alla grande ammucchiata che si prepara
è un rischio da non correre per nessun nmotivo, tanto più che il cavallo di Troia (Renzi) che sta rottamando la SX italiana - quel poco che è rimasto - ha concordato tutto il suo programma ad Arcore e al Nazareno.
E chi l'ha cooptato alla direzione del PD l'ha fatto ad occhi chiusi, senza saper nulla delle intenzioni del ragazzo.
E' la miglior dimostrazione del tradimento effettuato dalla nomenklatura direzionale del PD ai danni degli italiano meno potenti.

A questo punto mi auguro che la piazza si attivi.

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 15.02.14 11:52| 
 |
Rispondi al commento

CONSCIA MENS UT CUIQUE SUA EST, ITA CONCIPIT INTRA PECTORA PRO FACTO SPEMQUE METUMQUE SUO.

(Secondo la coscienza che se ne ha, si concepisce
nell'animo speranza o timore per le nostre azioni.

FASTI - Ovidio -


www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 15.02.14 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Io concordo con Beppe quando dice di non andare nei "talk", che senso ha confrontarsi con politici, giornalisti, nullafacenti chiacchierando del "bene per il Paese" del quale non frega niente a nessuno, che non ci crede più nessuno, e la cui disonestà intellettuale è risaputa e riconosciuta da tutti? Prendiamo atto che tutti hanno capito, ma che molti continueranno a votare questa gentaglia solo ed esclusivamente per convenienza personale, e per mantenere i propri privilegi. Possono fare e dire qualunque porcheria, restiamoci fuori e lavoriamo sul territorio. L'onestà alla lunga paga!

stefanodd 15.02.14 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Italiani ma la smettiamo di farci prendere per i fondelli da questi salvagenti della casta? Abbiamo un pò di dignità per chiedere di andare al voto?...vogliamo veramente che in questo paese non resti niente della storia, della democrazia, dell'anima per la quale i nostri padri sono morti? Queste sono domande che mi pongo mentre giro nella mia città dagli occhi bassi depressi e rassegnati. Queste sono domande che mi pongo in prima persona; pronto a qualsiasi sacrificio per risollevare il mio paese nella giustizia, nella democrazia e nell'onestà. Non perdiamo l'amore perchè solo con l'amore potrà risorgere questo paese....amore e solidarietà...chi è disposto a DARE oggi? chi è disposto a condividere oggi? chi è disposto a trovare un ultimo scatto d'orgoglio prima di morire per dire una volta per tutte.....SONO VIVO!!!

Gabriele B., Lucca Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.02.14 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno ha notizie dell'incontro che doveva esserci alle undici in piazza montecitorio?

lorenza m., lorenza m. Commentatore certificato 15.02.14 11:45| 
 |
Rispondi al commento

BUONGIORNO TURIBOLO ITALIOTA, CLOACA UMANOIDE D'EUROPA!

IL GOSSIP POLITICANTE ITALIOTA COSA CI RISERVERÀ NEL W-END?

UNA BUONA NOTIZIA IL PIL CRESCE, MA PER CHI, PER COSA?

NON CI SI ERA DETTI CHE IL PIL NON MISURA IL BENESSERE QUALITA

TIVO DELLA VITA DEI CITTADINI, CHE SAREBBE ORA DI USARE ALTRI

PARAMETRI? BEH UN MODO PER INIZIARE CI SAREBBE, ACQUISTIAMO

UN BEL NUMERO DI PACCHETTI VACANZIERI E INVIAMOLO

GRATUITAMENTE AI VARI GIORNALAI DEL SOLE 24 ORE, LORO

NON PRENDONO MAZZETTE NO, ALLEGANDOCI L'ARTICOLO CHE

VOGLIAMO VEDER PUBBLICATO E DA QUI AD UN'ANNO MAGARI

NON SCRIVERANNO PIÙ DEL RIDICOLO PIL? "U PILU"???

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 15.02.14 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Pervicacemente, su questo blog ci si ostina a ignorare la causa prima del problema. Il problema è il letamaio a forma di stivale. Solo la morte dello Stato unitario italiano fornirà a tutti noi una speranza di rinascere. 153 anni di miserie indicano in modo definitivo che l'esperimento è fallito senza possibilità di appello. Il resto è un Rio delle Amazzoni di chiacchiere che contribuisce all'innalzamento della CO2 nell'atmosfera.

Giacomo C., Milano Commentatore certificato 15.02.14 11:39| 
 |
Rispondi al commento

O.T.


@ Luis

Frutta è dovuto uscì, m'ha chiesto de salutatte,
me unisco.

Bona :))

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 15.02.14 11:35| 
 |
Rispondi al commento

ROBA DA MATTI :
Berlusconi (il condannato che non ha ancora espiato la pena)SALE al quirinale....roba dell'altro mondo!
Quale mondo ? E tutti tacciono! Grillo "non" ci va
(oltre ai motivi ben noti)..almeno lui la condanna l'ha espiata! E' COERENTE !
Berlusconi redivivo per merito di quel "fanfarone"
di renzi. Hahahahahahah!!!!!!!!!

pier p., acqui terme Commentatore certificato 15.02.14 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Fino in fondo...fino alla fine lo scorpione per sua natura uccide la rana che lo sta salvando...è uno schifo sempre di più e chi non voleva morire democristiano oggi si tocca...ma farebbe bene ad usare meglio la matita nelle urne...le urne? COSA SONO?

Gabriele B., Lucca Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.02.14 11:34| 
 |
Rispondi al commento

CAPISCO CHE I "GRILLINI" CHE NON VENGANO ALLE CONSULTAZIONI, QUELLA È GENTE ONESTA... MA SONO STUPITO DAL NO DELLA LEGA, PROPRIO VOI CHE, AVETE SEMPRE SOSTENUTO IL NANO E PARTECIPATO ALLA GRANDE ABBUFFATA INSIEME A TUTTI NOI...VI ASPETTO!! IL VS NAPO.........

aniello r., milano Commentatore certificato 15.02.14 11:32| 
 |
Rispondi al commento

giorgio come sciaboletta?

ah gli avi...

paoloest21 15.02.14 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON C'è 2 SENZA 3!

Bene abbiamo toccato il fondo del Water, ora al posto di scavare andremo dritti dentro la fossa biologica!
A questo punto, anche i ciechi possono immaginare una visione di merda, visto che l'odore ormai ha invaso tutta la penisola!
CHE CA....O STIAMO ASPETTANDO AD INCROCIARE LE BRACCIA PER FERMARSI?
QUI ORMAI NON C'E' PIU' NIENTE DA SALVARE, e quel poco che c'era lo stanno raschiando questi figli di P...a.
Se siamo arrivati a commenti di bassa lega su questo Blog è perchè proprio siamo arrivati al limite dell'indecenza democratica. MA CHE RAZZA DI PRESIDENTE E' QUESTO, per imporre ad un popolo di Sfigati, per la 3a volta, la sua volontà nell'eleggere l'ennesimo branco di Ladri (chi più chi meno) al comando di una Nave Fantasma in fase di affondamento?
Persino Schettino si mette a ridere

A chi vuole ancora fare il San Maritano in onore del futuro della "Patria Galera", sono lieto di indicargli dove si può rifornire per l'acquisto di un SILOS di Vasellina per i prossimi MESI (la prima Carica viene fornita GRATIS dall'agenzia delle Entrate in associazione con Banche, Assicurazioni, Associazioni false etc..

BASTA! E non dico altro...

luca paolino 15.02.14 11:26| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ildisonorevole.it/le-nuove-b-r/

Napolitano probabilmente si dimetterà dopo il disastro Letta. Se così fosse l’apoteosi della tragedia mondiale sarebbe la seguente, un nuovo Presidente della Repubblica: Silvio Berlusconi. Finalmente il primo Presidente della Repubblica condannato. Tanto oramai abbiamo fatto 30, facciamo 31 e chi se ne fotte delle regole e delle leggi.

La coppia più bella del mondo (dopo Milito – Eto’o) è arrivata: sono Silvio B. e Matteo R.
Più inattese delle dimissioni di Casini, eccole: “le nuove B.R.“ (cit. Piero Pelù).

“Nati così, in un posto dove le masse trasformano i cretini in eroi di successo”
Charles Bukowski

http://www.ildisonorevole.it/le-nuove-b-r/

Edoardo C., Chivasso (TO) Commentatore certificato 15.02.14 11:26| 
 |
Rispondi al commento

ESCLUSIVO: ECCO LA RIFORMA ELETTORALE DI RENZI:
Basta non andare mai a votare. Si risparmia anche tantissimo!

Debora Marangon Commentatore certificato 15.02.14 11:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prossimamente assisteremo alla fine del PD (per fortuna).
Il gatto e la volpe stanno preparando la strada.

Giuseppe V. Commentatore certificato 15.02.14 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Ma che fine ha fatto il bel video su Renziefull?
Comunque sono 2 giorni che guardo la mia copia della Costituzione e vomito!

michele mura 15.02.14 11:21| 
 |
Rispondi al commento

ITALIANI POPOLO DI EVASORI, RACCOMANDATI, MAFIOSI E ROMANTICI GOSSIPPARI.

Come al solito, ciclicamente, scrivo questo.

I politici di professione italiani sono conosciuti.
Solo un fesso, uno sprovveduto, un evasore fiscale, un mafioso, un "picciotto" che deve loro riconoscenza, un impiegato piazzato in qualsiasi posto (maggiormente statali) o quant'altro, dall'anima non proprio netta e pulita, può votarli ancora turandosi il naso.
I votanti del P.D(ue), poi, penso siano completamente rinco-ronchi oramai e quelli di SEL(LERONI) prigionieri del passato.
Ma ritengo che quello che ancora li tiene legati, tutti ammassati, omologati nello scegliere e mai cambiare la loro blusa della "squadra politica del cuore" sia il GOSSIP.
Tutti uniti; destri, sinistri, centrini, tecnicisti. Sarebbero persi, si troverebbero spiazzati se non avessero più i loro "SPETTACOLI PAROLAI" (al secolo TALK-SHOW) inzeppati di politici che versano nulla nel vuoto con i giornalisti che sorreggono "i vassoi che non ci sono". Perciò, con questi novelli "psicofarmaci virtuali", li tengono e si tengono nel sonno più profondo nell'oblio comatoso che poi li fa votare per chi fornisce loro questi stupefacenti irreali.
Non riesco a vedere altre ragioni plausibili perché questi "cafoni ignoranti della democrazia" mantengono ingessato questo paese nella preistoria votandosi i loro beniamini del niente.

Buongiorno

F F (thats all folks), AmoR Commentatore certificato 15.02.14 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Arriva renzie "velocissimo"...si sà che più veloce vai, più ti fai la BUA quando vai a sbattere !

pier p., acqui terme Commentatore certificato 15.02.14 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Voglio dire ai nostri parlamentari 5 Stelle, ragazzi continuate così, non abbiate paura di dare parte dello stipendio, non abbiate paura del dopo perché un imprenditore onesto e che rispecchia la vostra onestà e quindi vi assume dopo i due mandati lo trovate di sicuro. Ma anche nel caso in cui non lo trovaste per noi siete eroi e ci basterebbe poco darvi un nostro contributo per aiutarvi se mai ne avrete bisogno, come avete visto la rete degli onesti in pochi giorni riesce a racimolare centinaia di migliaia di euro. A chi invece ha cambiato casacca lasciando il movimento solo per beccarsi tutto lo stipendio dico: meschini per quattro soldi subito, avete rinunciato di scrivere la storia del cambiamento italiano, avere rinunciato ad essere grandi per sempre. Il popolo 5 Stelle non dimenticherà mai chi sta lottando in parlamento, non vi abbandoneremo mai!

Roby 15.02.14 11:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come dice Pelù il vero nome del pd è propaganda2 e il vero mentore è Licio Gelli, speriamo che almeno stavolta non mettano le bombe come facevano negli anni 70 con la strategia della tensione.

marco torresi 15.02.14 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Ripeto io avevo formale diritto a parlare in quella sala, ma quel diritto non mi è stato negato per caso.

L’accordo sulla rappresentanza che CGIL CISL UIL stanno definendo con la Confindustria è infatti un brutale atto di normalizzazione autoritaria delle relazioni sindacali. Esso stabilisce che il diritto alla rappresentanza ce l’hanno solo coloro che preventivamente accettano quell’accordo. Cioè puoi partecipare alla misurazione della rappresentanza e alle elezioni delle rsu solo se accetti la flessibilità e le deroghe ai contratti e soprattutto se ti impegni a non scioperare se in disaccordo. Esattamente quanto è avvenuto alla Fiat di Marchionne, che ora viene esteso a tutti.

La nuova rappresentanza sindacale seleziona preventivamente chi ha il diritto alla democrazia e chi no. È il tavolo che che decide chi rappresenta i lavoratori e non sono i lavoratori che scelgono chi li rappresenta al tavolo.

È come se la riforma elettorale del governo Letta stabilisse che alle prossime elezioni politiche potranno partecipare solo coloro che votano oggi la fiducia al governo delle larghe intese. Non vorrei che l’accordo sindacale gli suggerisse l’idea.

D’altra parte tutto questo è in perfetta sintonia con l’impianto politico del governo appena varato, in un certo senso ne rappresenta il versante corporativo. CGIL CISL UIL e Confindustria varano oggi il governissimo delle parti sociali. Ma il fatto più grave non è neanche questo. Il fatto più grave è che chi non è d’accordo non ha più né diritto di parola né diritto di rappresentanza.

Questo è il fatto enorme, enorme è la sopraffazione che si sta organizzando e che, come sempre, per riuscire ha bisogno del silenzio. Che viene alimentato dalla solita stampa di governo, che ora esalta la ritrovata unità sindacale. Quando invece quella di oggi è l’esatto opposto della unità sindacale degli anni 60 e 70. Quella apriva la via alle conquiste del lavoro e della democrazia, quella includeva. Questa subisce e accetta le regole i

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 15.02.14 11:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo schifo generato dai tanti politici e giornalist moribondii (con le eccezioni che confermano la regola ovviamente) non ha limiti. Si attaccano alla conservazione del marciume in cui sguazzano con unghie, denti e tranelli. Il Popolo Italiano deve tornare a votare. Presto. Il più presto possibile.

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.02.14 11:07| 
 |
Rispondi al commento

RIPETO... FACCIAMO IN TEMPO A PREMERE IL BOTTONE
DEL POLITOMETRO PER 'RENZIE'.?
ESSENDO ANCORA GIOVANE E LONTANO DAGLI OTTANTA ANNI, COME IL SUO NONNO DI ARCORE-CONDANNATO PER
EVASIONE FISCALE, MICA POSSIAMO ASPETTARE TUTTI
QUESTI ANNI...? VI PARE ??
ANCHE PERCHE' SE CONTINUA AD ANDARE AD ARCORE
A LEZIONI SERALI, FRA QUALCHE ANNO CI RITROVIAMO
SICURAMENTE A TREMILAMILIARDI DI DEBITO PUBBLICO
E QUALCHE ALTRO SIGNORE MAGARI CON TRE O QUATTRO ALTRE IMPRESE....LA MAGISTRATURA POI CI METTERA'
ANNI PER FARE I CONTI... PUR ASSISTITA DALLA CORTE
DEI CONTI....
INSISTEREI SU QUESTO ASPETTO, PERCHE' SOLO CONTROLLANDOLI DAL'ORIGINE - VEDO CHE E' GIA TARDI - SI RIESCE A CAPIRE COME SI FORMANO TUTTE
QUESTE TASSE CHE DOBBIAMO PAGARE.
PREVENIRE E' SEMPRE MEGLIO CHE PAGARE.

CRES 15.02.14 11:06| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=L-F8iMQ9xks

Ecco gli Squali della Finanza che appoggiano Renzi: Davide Serra

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 15.02.14 11:06| 
 |
Rispondi al commento

..NON so per quale motivo,...ma quest'anno vorrei guardarmi SANREMO ....
c'è un qualche cosa che mi dice ...che non sarebbe ....una cattiva idea...mmmhà!

*****

Eposmail ,. Commentatore certificato 15.02.14 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Faccio notare un piccolo dettaglio: ieri la notizia del cambio al vertice di questo "nostro" Governo era accompagnata dalla notizia clamorosa: "Il PIL è tornato POSITIVO; non succedeva dal 2011"! Incredibile! Neanche il viagra ha effetti così istantanei! E che caso!!!
Decisamente ci voleva Renzie così "foriero di sì belle novelle"! Una boccata di ossigeno per il nostro grigio (se non NERO) umore...
Chissà quanti altri effetti mirabolanti tirerà fuori la tv nazionale nei prossimi giorni...
Siamo proprio messi male...

Martina T., Castellaneta Commentatore certificato 15.02.14 11:05| 
 |
Rispondi al commento

il rischio che alle prossime elezioni europee
vincano gli euro scettici e molto alto.
in Italia sono convinto che oggi vincerebbe il movimento 5 stelle.
se questo avvenisse tutta l'europa verrebbe messa in discussione . Considerando che siamo la seconda forza industriale dell'europa mandiamo una valanga di miliardi di euro per mantenere una stuttura che fa solo danni ecc.ecc.
allora il re- confindustria - l'europa della merkel decidono che bisogna correre ai ripari..
Letta e troppo floscio .. non catalizza il popolo
segue un percorso inconcludente.
bisogna cambiarlo . arriva Renzi e guada caso la televisione annuncia che per la prima volta dal 2011
l'italia ricomcia a crescere, altra informazione e che una agenzia di rating porta l'italia da paese da negativo a stabile. Che strane coincidenze non comprendo visto che letta a detta di tutti non ha fatto niente e che un misero 0,01 di crescita possa far cambiare il giudizione su un paese dalla sera alla mattina.
sono convinto che il bugiardo prima della elezioni dichiarerà che il primo trimestre 2014 si è chiuso con una del del 2-3% del pil su base annua.
questo porterà la moltitudine di italianotti che non vede oltre la punta del proprio naso a pensare ; allora se la crisi è finita il PD aveva ragione non serve più votare i 5 stelle i problemi sono finiti.
sono convinto che i poteri forti non sono in Italia
ma da altre parti nel mondo.
speriamo che gli italiani non si facciano infonicchiare per l'ennesima volta a Maggio.
ma che rimangano fermi sulle ragioni che stanno dando al movimento.


stefano c. Commentatore certificato 15.02.14 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Iintervistato un anno fa, Renzi diceva: “... non è vero che l’Italia e l’Europa sono state distrutte dal liberismo ma che al contrario il liberismo è un concetto di sinistra [www.ilfoglio.it], e che le idee degli Zingales, degli Ichino e dei Blair non possono essere dei tratti marginali dell’identità del nostro partito, ma ne devono essere il cuore”. In cosa consista questo cuore lo spiega il suo consigliere economico e finanziatore, Davide Serra, riferendosi agli impegni insiti nel Fiscal compact, ossia la riduzione del debito pubblico dal 130 al 60% del PIL che è stata votata nella Costituzione italiana nel 2012..: “...la cosa bella è che dall'anno prossimo noi dobbiamo trovare questi 50 miliardi..” [www.youtube.com]. LA COSA BELLA!

Il Serra spiega alla Gruber qualche giorno fa che in Italia bisogna spremere 15-20 miliardi dalle pensioni e poi altri 30 miliardi di spesa pubblica e caccia agli evasori, perchè "NOI DOBBIAMO TROVARE QUESTI 50 MILIARDI, LO ABBIAMO IN COSTITUZIONE, QUALUNQUE GOVERNO ORA DEVE TROVARE QUESTI 50 MILIARDI". (vedi, 14 dicembre 2013 "gli Squali della Finanza che appoggiano Renzi: Davide Serra" [www.youtube.com] e poi una lunga intervista al Sole24ore, dove dimostra tutta la sua ignoranza (o ipocrisia): "... è sufficiente l'aritmetica. Dobbiamo trovare 50 miliardi di euro l'anno per dieci anni, come dice il Fiscal compact che abbiamo firmato. Del resto quando un'azienda è sovraindebitata, non devi far altro che aggiustare la struttura del debito. Sono dolori, ma l'alternativa è saltare in aria...")

Questo stronz.o vive a Londra da una vita, anzi si vanta di non mettere piede in Italia da quando si è laureato per cui vive in un paese il cui governo invece di "trovare" 50 miliardi per ridurre il deficit a zero a forza di austerità, dal 2009 fa il contrario, tiene il deficit tra il 10 e il 6% del PIL e la Banca di Inghilterra ha accreditato lei al governo l'equivalente di più di 500 MILIARDI DI EURO. Dove vive questo figlio di buona donna lo s

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 15.02.14 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Un ennesima conferma che i poteri forti sono fuori dall'Italia. Un accordo tra alta Finanza, Banche e poteri asserviti che faranno un taglio di politici ex complici, ma ormai non più adatti, un po' per vecchiaia un po' perchè non più presentabili. Poi con la forza dei media, faranno crede di fare tagli agli sprechi, per accontentare il mal'umore degli Italiani. Ma per una ragione di urgenza questi tagli andranno a pagare gli interessi, manovra che strozzerà ulteriormente la contabilità Italiana. Insomma niete al sociale. Storia scontata ed alquanto prevedibile. Renzi non si accorge che il prossimo taglio sarà lui. E' troppo provinciale per diventare un Blair... Lui non ha idea, ma chi ha una visione finanziaria globale ha già le idee chiare: Spostiamo miliardi di quà, ricompriamo fondi di là, lanciamo notizia di crescita PIL, Spred sotto controllo, e dopo... ... manovra di emergenza dobbiamo coprire il debito Pubblico, (pardon: gli interessi pubblici). Alle imprese ci pensiamo dopo tanto loro sono crereativi e noi siamo invidiosi...

luca d., forio Commentatore certificato 15.02.14 11:00| 
 |
Rispondi al commento

ECCO LA RICETTA ECONOMICA DI MATTEO RENZI (ABOLIZIONE DEL CONTANTE E ALTRE AMENITA')

DI FUNNYKING
rischiocalcolato.it

C’è un signore chiamato Davide Serra, questo signore è un giovane finanziere di successo che vive e lavora a Londra e ha fondato un fondo chiamato Algebris, se il nome vi suona familiare è perchè il buon Davide Serra è anche consigliere economico di Renzi e ne ha finanziato la campagna per le primarie.

Casualmente (oh ma tu guarda!) la Cassa di Risparmio di Firenze, ovvero la solita banca a guida politica che, siamo sicuri è totalmente indipendente (come no!) dall’influenza di Renzi, ha recentemente investito 10 milioni di euro nel fondo Algebris. (link)


Sia chiaro qui, su questo sito, non vogliamo in nessuna maniera insinuare che Matteo Renzi si sia fatto finanziare la campagna elettorale con un giro di soldi provenienti dalle decisioni di una banca a controllo pubblico. Non ci permetteremmo mai (e guai a voi se lo pensate). Figuriamoci se il “nuovo” Matteo Renzi possa mai operare come faceva il “vecchio” PIDDI’ col Monte dei Paschi.

Comunque Davide Serra è accreditato per essere un punta di diamante del think tank del Matteo nazionale e spesso fa capolino sui nostri talk show.

Recentemente il Sole 24 Ore lo ha intervistato appunto sulla RICETTA economica per salvare l’Italia (articolo tratto da Scenari Economici):

Davvero impressionante sentire Davide Serra, il finanziere amico di Renzi. Si notano 2 cose: quel che dice, e’ ripetuto da Renzi alla lettera. Qui trovate l’articolo del Sole 24 Ore a riguardo: riportiamo gli stralci piu’ significativi.

AUMENTO ALIQUOTA RENDITE FINANZIARIE DAL 20% AL 30%

Tra le più importanti misure proposte da Serra per salvare l’Italia c’è l’aumento delle tasse sulle rendite finanziarie, e non di poco, addirittura di dieci punti percentuali, dal 20 al 30 per cento. Una cosa di sinistra. Serra propone di trovare un punto

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 15.02.14 10:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un altro colpo di mano, un altro colpo di Stato..

il potere vuol farci capire che può tutto, vuole farci abbassare la testa, vuole mortificare il senso di giustizia che vive ancora in milioni di italiani, ma non ce la farà, non ci sono alternative alla loro azione distruttiva, per cui la fiumana dell'indignazione potrà solo che aumentare, niente può fermare questa esigenza di cambiamento. Quello che ci hanno fatto fatto vedere dal governo Monti in poi, comprese le registrazioni distrutte Napolitano.Mancino, non ha fatto che scoprire e scoperchiare tutti i contenitori del malaffare, per cui si può solo che andare avanti aspettando che che sistema corrotto imploda nel prossimo futuro.

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 15.02.14 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vergognoso inqualificabile demenziale penoso schifoso squallido attacco verbale di un miserabile Vittorio Sgarbi ieri notte in TV su Rai 2 nella trasmissione Virus del giornalista Porro: accuse infamanti contro il M5S e contro la persona di Grillo, definito un assassino, mentre parlava la nostra cittadina Giulia Sarti, letteralmente aggredita mentre esponeva il suo pensiero su Napolitano. Avvertire Grillo dell'increscioso fatto, ci sono gli estremi per una denuncia penale per diffamazione pubblica.

Paolo Camba 15.02.14 10:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Benvenuti nello Stato Libero di Bananas:
Musica e confalone(MINCHIA DI PONGO).
-La lingua ufficiale sarà lo svedese!
applausi pd
-Le donne si dovranno cambiare di indumenti intimi ogni 2 ore!
Applausi PDL
-Chi non ha ancora 18 anni, da oggi avrà 18 anni!
Applausi di nessuno.
Siamo ridotti praticamente a questo, c'è poco da scherzare!!

john f. Commentatore certificato 15.02.14 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno Blog.. mi sono svegliato presto stamani, ma non ho ancora avuto il coraggio di accendere la radio o tv o vedere le notizie sul telefono..
Sicuramente siamo ancora in dittatura!! ma e' mai possibile che ogni giorno abbia il terrore che stia succedendo al mio Paese cose catastrofiche, ma si rendono conto di quanto stanno tirando la corda dei cittadini italiani?

Gab Riele Commentatore certificato 15.02.14 10:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La resurrezione. La D.C. è per sempre.

V L. Commentatore certificato 15.02.14 10:47| 
 |
Rispondi al commento

…senti il totoministri e rivedi “ombre rosse”. L’assalto alla diligenza è iniziato, la corsa alle poltrone per l’arricchimento personale si è rimesso in moto. Per il Paese? Ma chi cazzo se ne fotte del Paese, l’importante è arricchirsi…

NICOLINO D., acquaviva delle fonti Commentatore certificato 15.02.14 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Ma questo PdR... in pensione non ci vá mai ?
Se continua cosí lo iberneranno al quirinale e quando serve lo scongelano.

Giacomo B. Commentatore certificato 15.02.14 10:43| 
 |
Rispondi al commento

che dite..ma gli itaggliani si saranno accorti di

questo colpo di stato???


A proposito, cosa è meno peggio dire: presidente della repubblica o presidente dello stato?

p.s. io propenderei per la seconda, visto in che stato ci hanno condotto

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 15.02.14 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Michele Anzaldi (Pd), ha chiesto al presidente Roberto Fico (M5S) rassicurazioni sulle intenzioni dell'ex comico genovese.

"Il leader del Movimento 5 Stelle - ha chiesto Anzaldi - vuole danneggiare la trasmissione di punta della programmazione del servizio pubblico?".

Ma ci rendiamo conto? La TV di Stato che pretende il canone sul presupposto di fare servizio servizio pubblico ha come trasmissione di punta il Festival di Sanremo?!!
Mandiamoli via tutti, per favore. Questi hanno perso il senso della realtà.

massimo decimo meridio, roma Commentatore certificato 15.02.14 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Non ricordo in quale frangente fu' detta la frase "Gli faro' una proposta che non potra' rifiutare " scherzi della memoria.

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.02.14 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Il Politburo del PCUS (alias piddi) a maggioranza bulgara ha abbattuto il suo stesso governo,che aveva osannato nemmeno 10 mesi prima!
Il successore designato è il Segretario del Partito.
Il Presidente della Repubblica di Partito finge consultazioni con esito scontato.
Il trucco sta nel chiamare tutto ciò "democrazia".

Stalin era un dilettante,al confronto.

gianni fiorani, Brescia Commentatore certificato 15.02.14 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Renzi il mentitore
Renzi ha un disegno. Ma non è in mano a chi gli abbia dato fiducia dal basso, bensì di chi detiene le cambiali politiche che lui ha firmato nella fase ascendente. [Pino Cabras]
Redazione
venerdì 14 febbraio 2014 01:35
megachip.globalist.it
Commenta


di Pino Cabras.

Matteo Renzi è un mentitore pericoloso. Ha illuso milioni di elettori con la narrazione del Rottamatore, ma ha rottamato solo chi gli si opponeva, imbarcando ogni genere di boss e sotto-boss nella sua scalata (ai suoi comizi li trovi in prima fila).
Ha dichiarato solennemente di non voler andare a Palazzo Chigi senza legittimazione popolare, e intanto disegna ogni possibile scenario - incluso Palazzo Chigi - con un parlamento eletto con una legge incostituzionale, che Renzi vuole peraltro peggiorare con l'aiuto del Caimandrillo (con il quale - altra bugia per prendere i voti - diceva che non si potevano mai fare accordi).
Ogni linea di fiducia da lui ricevuta viene piegata verso il suo contrario.
Certo, Renzi ha un disegno. Ma questo disegno non è nelle mani di alcuno che gli abbia dato fiducia dal basso. È nelle mani dei veri potenti che detengono le cambiali politiche che Renzi ha firmato durante la fase ascendente della sua parabola.
In Sardegna qualche giorno fa il segretario del PD ha chiesto di dargli credito anche qui, candidando un renziano della prima ora come presidente della Regione. Dove finirebbe questo voto? Dove mai andrà il "voto utile" in mano a Renzi? In quale manovra di palazzo, in quale strategia dell'alta finanza verrebbe bruciato? In quale menzogna da Piano di rinascita democratica? Ogni complicità con il nuovo Sovversore dall'alto diventa intollerabile ogni minuto di più. In tanti saranno costretti ad aprire gli occhi, e a comprendere la differenza fra militanti e militonti. Ma hanno riflessi troppo lenti. La riscossa - a trent'anni dalla morte di Enrico Berlinguer - passerà da altre parti.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 15.02.14 10:34| 
 |
Rispondi al commento

La STORIA, ci spiegherà come il popolo italiano è stato raggirato da "politici" corrotti e da un presidente della repubblica che non ha mai rappresentato l'Italia.

Giuseppe V. Commentatore certificato 15.02.14 10:33| 
 |
Rispondi al commento

OT OT OT

a Sanremo

Beppe canta una canzone per l'Italia, racconta alla nazione come una casta di politici ha ridotto questo paese, con giovani senza futuro, artigiani che si suicidano, aziende che chiudono, disoccupazione dilagante, corruzione, condannati in parlamento, e dopo tutto questo anche la negazione ai cittadini di tornare al voto.

Ma se stanno vantando che c'è la ripresa perché il presidente della repubblica non manda il paese alle elezioni???????

In Spagna nel pieno della crisi sono andati a votare e ne stanno uscendo bene

Da noi partirà il 3° governo non eletto dai cittadini

Cantagliela Beppe questa canzone e dietro a te avrai il coro di tutta la nazione che vuol cambiare questo paese

Forza M***** Onestà Coerenza Credibilità
unico elemento di questa classe politica che fa gli interessi degli italiani

un saluto ai parlamentari del M*****

ed uno alle stelle del blog

da nessun copy
prossimo elettore ✩✩✩✩✩

nessun copy 15.02.14 10:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

All'inizio del suo mandato, lo ricordo bene, Letta disse una frase che pensava sarebbe passata alla storia, tipo "Alea jacta est" : " ADESSO FACCIAMO SUL SERIO "; dalla quale si deduceva, senza essere delle cime, che fino a quel momento ammettevano di aver scherzato. A pochi mesi da allora i disastrosi risultati del suo operato sono sotto gli occhi di tutti. Adesso è arrivato un nuovo cantastorie, che ha preso suggerimenti ed ordini da un condannato espulso dal Senato, il quale pretende di farci credere di essere un fuori serie capace di resuscitare il paese. Per ora ha resuscitato solo il BUFFONE D'ARCORE, e sono certo che combinerà ancora più guai di chi lo ha preceduto.

Jano P. Commentatore certificato 15.02.14 10:30| 
 |
Rispondi al commento

io HO PAURA che qualcuno dei nostri TRADISCA


LAPIDIAMOLI STI TRADITORI VENDUTIIIIIII

IL GOVERNO CADE SE LORO CADONO.....

Gabriele C., Masio Commentatore certificato 15.02.14 10:29| 
 |
Rispondi al commento

http://www.amoreamicizia.net/amore/palla-di-cristallo.html

qui si trova il modo usato per le consultazioni e la designazione del pdc

penso si possa usare da tutti per conoscere gli sviluppi.

;) ciao blog

psichiatria. 1 15.02.14 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno amici
esco fuori tema per segnalare un'altra anomalia tutta Italiana.
Premetto che delle dimissioni di Letta la stampa Olandese se ne e' occupata ben poco ma parlando ieri con Leontien Van Moorsel campionessa olandese di ciclismo che ha partecipato a diverse olimpiadi mi ha fatto notare la differenza con cui vengono premiati gli atleti, l'Italia paga per una medaglia d'oro 140mila euro seconda sola al kazakistan a livello mondiale mentre gli altri paesi occidentali si mantengono sui 30-40mila.
Ci distinguiamo sempre buonagiornata.

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.02.14 10:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

USA ed Israele c onquistano l'Italia. La Germania passa in secondo ordine.


Una forte lobby israeliana sostiene Renzi e ne detta la politica estera ed economica.
http://www.blitzquotidiano.it/opinioni/nicotri-opinioni/matteo-renzi-nemico-dei-pensionati-yoram-1633863/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 15.02.14 10:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti, io oggi sono molto più incavolata del solito: Berlusconi dal Presidente della Repubblica?? Repubblica?? Ma Berlusconi non era stato interdetto dai pubblici uffici e cariche? Invece lo si riceve non solo ufficialmente ma anche per formare un "GOVERNO"? V E R G O G N A
Tra tutte le pessime notizie di san Valentino questa mi rende furiosa...
Avvocati sostenitori del M5S ma non si può fermare questa ennesima madornale vergogna?

Sara M., Desio Milano Commentatore certificato 15.02.14 10:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hanno fatto bene a non partecipare perché in tale modo non si delinea quel fattore di complicità per l'azione che i politici malfattori stanno mantenendo, mentre invece si delinea per tutti coloro che non si oppongono e divengono così passibili di denunce contro la Repubblica e la Costituzione qui palesemente non rispettate. Bisogna vedere se in seguito arriveranno tali
denunce (oltre alle 138 contro Boldrini) perché solo così si potrà andare a vere elezioni che stanno spaventando sia Napolitano il colluso, che Renzi l'autoeletto del regno di nulla.

E' però sicuro che con l'atto di Renzi ora ogni italiano può chiamarsi e farsi chiamare Onorevole, visto che i politici hanno inscenato una farsa elettorale a senso vietato e di tipo infantile.

3mendo 15.02.14 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Lo scrivo qui anche se non è strettamente correlato all'argomento del Post di Grillo.
I parlamentari del M5S si qualificano CITTADINI e NON ONOREVOLI.
Questo è UN PASSO AVANTI ENORME ,RIVOLUZIONARIO.
Allora dovrebbero essee coerenti e conseguenti.PRESENTARE UNA LEGGE CHE ABOLISCE IL TITOLO DI ONOREVOLE,CHE POI MI PARE ESISTA SOLO PER I DEPUTATI.
AVREBBERO UN CONSENSO POPOLARE ENORME perché la gente ODIA questo TITOLO SPOCCHIOSO,POMPOSO E IMMERITATO.
NON E' UNA COSA BANALE.
Allora perché non lo fanno?

Luigi Di Rauso 15.02.14 10:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a volte ritornano: COLPO DI STATO (Luciano Salce)

Colpo di stato è un film commedia italiano del 1969, diretto da Luciano Salce. È una commedia satirica che si inserisce nell'allora sconosciuto filone della "fantapolitica", ambientata tre anni nel futuro dal momento in cui fu distribuita la pellicola. Ritenuto scomodo nel clima politico dell'Italia dell'epoca, il film ebbe scarsissima diffusione e fu boicottato dalla critica militante.
« Colpo di Stato è senza dubbio l'opera più scomoda, più personale e più incompresa di Luciano Salce. Ancora oggi attuale e provocatorio, solido nell'impianto cronachistico e coraggioso nel rifiutare i più remunerativi modelli della commedia all'italiana, il film si segnala anche per le originali scenografie che ricostruiscono nel quartiere romano dell'Eur "la stanza dei bottoni" nella quale i potenti di turno decidono il destino di una nazione. […] Realizzato nell'infuocato clima politico del Sessantotto, il film fu subito liquidato dalla critica militante, sia di destra che di sinistra, come scriteriato esempio di fantapolitica, velleitario nello stile documentaristico da cinema-verità e qualunquista (fascista o estremista, secondo gli opposti punti di vista) nei contenuti. »
Il film ebbe una scarsa distribuzione
cinematografica e, colpito dalla critica militante sia di destra sia di sinistra del tempo e ritenuto "scomodo" dall'establishment politico, fu presto ritirato dalle sale e scomparve rapidamente per finire relegato alla Cineteca Nazionale. Da allora la pellicola è stata riproposta solo in rarissime occasioni.
p.s. come dire che il clima dittatoriale in effetti non è mai scomparso dalla scena italiana.

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 15.02.14 10:15| 
 |
Rispondi al commento

crisi extraparlamentare da prima repubblica, tutto ok, nessun colpo di stato

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 15.02.14 10:11| 
 |
Rispondi al commento

POVERA ITALIA!!

RE GIORGIO
E
RE NZI....

Paola L., Verona Commentatore certificato 15.02.14 10:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la burocrazia la potere, totalitario
si risparmierebbero due indennità, senato e ministri

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 15.02.14 10:05| 
 |
Rispondi al commento

ho letto la lista dei candidati ai ministeri,
mah mah mah
e se renzi facesse ministri i direttori generali dei ministeri senza indennità di carica
gente che conosce i problemi e che fa di tutto per non risolverli
un pò sulla falsariga del senato
cosa ne direbbe renzi ?


Due date da ricordare nei libri di storia:


-14/2/2014 Colpo di Stato

-15/2/2014 Lutto nazionale almeno per 9 milioni
di italiani

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 15.02.14 10:02| 
 |
Rispondi al commento

bello il post,parole sacrosante
siamo alla frutta,la parola democrazia non ha più un senso,calpestata da chi dovrebbe invece garantircela..il bello di questa situazione è che letta se l'è presa nel di dietro proprio dai suoi compagni di partito..che coerenza...quello che più mi lascia stupito è il numero enorme di italiani che ha pure sborsato soldi per votare renzi alle primarie..che paese siamo?..io i soldi li spendo per la notav....io il mio tempo libero lo dedico a chi ha rinunciato a fior di contributi elettorali perchè la politica è il bene di tutti e non guadagnare..io ai miei figli insegno il rispetto delle regole e l'uguaglianza non a fottere sempre gli altri..vado controcorrente e ne sono fiero. grazie ragazzi che in camera e senato sorvegliate questi folli, state attenti però, non possono permettere che alle europee il movimento ottenga risultati, qualcosa si inventeranno ma faranno di TUTTO per fermarvi. non lo permetteremo,siamo troppo incazzati

renato stella 15.02.14 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Boldrini: "il 90% delle violenze in rete è riferito alle donne

@ boldrini il 90% delle violenze (sia fisiche che morali) in Parlamento è riferito ai nostri parlamentari

Paola L., Verona Commentatore certificato 15.02.14 09:58| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Si dimette un ministro.
Friedrich. “Rivelati dati su indagine per pedofilia”. Il titolare dell'agricoltura (Csu), agli Interni nel precedente governo, avrebbe informato i vertici della Spd di una inchiesta internazionale che coinvolge anche un deputato, Sebastian Edathy, in casa del quale sono state trovate immagini e filmati.
La Procura di Hannover informa il giorno dopo di aver aperto un’inchiesta sul suo conto. Sul computer di Edathy la polizia trova immagini di ragazzi nudi tra i 9 e i 13 anni, scaricate dalla rete. L’esponente socialdemocratico avrebbe anche ordinato video compromettenti, “ai limiti di quella che la magistratura ritiene pornografia minorile”, precisa la Procura. “La domanda se si tratti effettivamente di pedofilia è di difficile risposta”. Gli inquirenti hanno deciso comunque per l’apertura di un procedimento a carico del parlamentare.
------------------

Quando da noi le dimmissioni dei ministri che per anni e anni hanno violentato l'Italia innocente???

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 15.02.14 09:56| 
 |
Rispondi al commento

La democrazia non viene rispettata ma anche calpestata. Questo inciucio continuo a discapito dei cittadini deve terminare. Noi del M5S abbiamo il dovere verso in nostro Paese Italia di divulgare cosa stanno facendo al "palazzo" e fuori.... questi politici incapaci di governare e esperti per far sparire i soldi degli popolo.

domenioc pasquariello 15.02.14 09:52| 
 |
Rispondi al commento

...GLI EVERSIVI NON SIAMO NOI|!!

EVERSIVO: Che si propone di sovvertire l'ordine costituito
Nell’ambito del linguaggio giornalistico e politico attuale o comunque recente, riferito a gruppi, figure, azioni o progetti miranti a sovvertire l’ordine istituzionale, EVERSIVO si è caricato con più forza di sfumature negative di significato, collegandosi all’idea di oscure trame organizzate contro lo Stato anche da settori facenti parte delle istituzioni stesse

Paola L., Verona Commentatore certificato 15.02.14 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Hanno fatto l'ennesimo governo mantenuto con due chiodi fissati nel burro, nessuno di noi italiani ha votato questo governo, ma intanto c'è lo ritroviamo a governare tra bugie e false promesse, forse mi sono perso qualcosa!! l'unico motivo di tutta questa scandalosa e vergognosa farsa è di non andare al voto, perchè tutti i cari politici di sx e dx sanno che il movimento vincerebbe " minimo" con il 40%

Tommaso A. 15.02.14 09:49| 
 |
Rispondi al commento


o.t.

buondì!

@beppegrillo

mi permetto di consigliarle un "endorsement" per la signora murgia per l'elezioni del 16 febbraio in sardegna.

Francesco Pigliaru non deve arrivare nemmeno secondo...

poi faccia come crede.


paoloest21 15.02.14 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi...Monti...Letta....Renzi...

ma che vergogna per un intero paese mandare in giro per l'Europa e per il mondo personaggi simili per farsi rappresentare!

p.s.1) Napolitano a Bruxelles a far da "garante" (ma è passato a fare anche un salutino al circolo Bilderberg?

p.s.2) Ma la fuga dalle responsabilità subito dopo i 500 milioni degli arabi non puzza un po'?
non avrà mica venduto un'altra volta il Colosseo eh?

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 15.02.14 09:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Napolitano a Renzi....
mah,mah, cerchiamo di mascherare questo colpo di stato,evita di presentarti alle consultazioni che non si dia troppo nell'occhio....

Paola L., Verona Commentatore certificato 15.02.14 09:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

adesso fino alle europee
quotidianamente a dire alle tv
che e iniziata la ripresa
e tutti felici e contenti

EBETINI
chi lo dice e chi ci crede

roberto v., parma Commentatore certificato 15.02.14 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Ancora in silenzio "meditativo", comunico utilizzando un testo di Oliviero Beha, toscano dignitoso, a differenza della nuova infornata di parolai, indegni nativi della patria di Dante.


Assistiamo alla mutazione genetica degli Italiani
in post Italiani grazie alla trasformazione dell'immoralità (violazione di un codice) contrapposta alla moralità, in una amoralità espansa (assenza di codici e regole) sentite come
tali in un processo/meccanismo mediaticamente favorito a livelli iperindustriali.

Oggi non dobbiamo capire, non dobbiamo presagire,
non dobbiamo prevenire, non dobbiamo ipotizzare,
non dobbiamo fare NULLA.

da: DOPO DI LUI IL DILUVIO

Grulli, cominciate a stringere le vostre chiappe,
sta arrivando la fava gigante...


Buon giorno blog

www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 15.02.14 09:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La peggiore pagina della Repubblica. Sono amareggiato e deluso. Dobbiamo trovare il modo di far sentire la voce delle persone oneste.

Maurizio Leoni 15.02.14 09:30| 
 |
Rispondi al commento

Cori Modigliani
La maggioranza degli italiani vorrebbero andare a votare subito.Il fatto è che lo squallore dei marpioni è tale che temono di essere spazzati via in un colpo secco alle urne.Solo un aspirante suicida potrebbe dar loro credito e le clientele non sono più in grado di assicurare lavoro sicuro ai raccomandati alle segreterie dei partiti.Se prima ne dovevano piazzare circa 200 o 300mila a elezione(che garantivano circa 5 milioni di voti) e lo facevano spolpando le risorse pubbliche,oggi non sono in grado di piazzarne più di 50 mila,il che riduce di molto lo spazio per i voti di scambio:vedi l'es. recente della Sicilia,dove i grandi boss hanno dato indicazione di astenersi.
Non avendo,né la dx né la sx né il centro alcun tipo di programma economico,di strategia in politica industriale,nessun piano di investimenti,nessuna soluzione pratica su lavoro e occupazione,nessuna idea creativa efficace,e non potendo più contare su impieghi garantiti in regalo,alle urne ci sarebbe un fuggi fuggi generale da entrambe le coalizioni.I voti finirebbero in parte a M5S e in parte a un fortissimo astensionismo
Quindi si rimane così,in stallo perpetuo
Seguiteranno a svendere il patrimonio pubblico a prezzi sempre più bassi per incassare qualche miliardo,ed è il motivo per cui la speculazione finanziaria non si sta accanendo in questo momento sull'Italia:non ne hanno bisogno.Con questi qui sono in grado di ottenere ciò che vogliono senza rischiare nulla
L'allarme di Squinzi nasce dal fatto(e lui conosce i dati veri)che uno strasbordante numero di aziende italiane(quelle ancora solide) non appena si affaccia un acquirente straniero, accettano subito l'offerta,incassano l'assegno e se ne vanno in pensione o all'estero.Solo negli ultimi 6 mesi sono state vendute circa 10.000 floride aziende a statunitensi,arabi degli emirati,tedeschi,francesi,russi,cinesi,inglesi, spagnoli.Comprano l'azienda,si tengono il marchio e alla prima grana italiana lo trasferiscono all'estero...

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 15.02.14 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto un po' di commenti... desolazione totale.
Qualcuno, di grazia, è in grado di proporre qualcosa di concreto o siete solo capaci di andar dietro al vostro pastore negli insulti a Napolitano?
Qualcuno, di grazia, tenuto conto dei numeri del Parlamento saprebbe indicare un governo stabile in questo momento?
Proposte concrete ragazzi dai, o aspettate il prossimo post del vostro Lider Maximo per avere un'opinione?

il troll 15.02.14 09:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Un video da vedere. Lo sfogo di un italiano che vive all'estero,invia soldi a parenti in difficoltà e il governo italiano gli trattiene il 20% di tasse. O meglio,come giustamente osservato; PIZZO.

https://www.youtube.com/watch?v=mT1WV0hNuqc&feature=youtu.be

Marco C. Commentatore certificato 15.02.14 09:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il diritto al voto

davanti alla scelta dove si presentano
due partiti che hanno sfasciato la regione
per dignità
per difesa dei propri interessi
perché i propri figli possano avere un futuro

IO NON MI RECHEREI A VOTARE
mi auguro che i sardi non si lascino ancora fregare
fate saltare il sistema democraticamente

roberto v., parma Commentatore certificato 15.02.14 09:22| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/AdessoFuoriDaiCoglioni/photos/a.217682694999782.35411.217201168381268/497460420355340/?type=1

Er Caciara ....... Commentatore certificato 15.02.14 09:22| 
 |
Rispondi al commento

Ebetino renzi se non viene fermato farà la stessa strada di berlusconi, tutti gli italiani ogni giorno commenteranno da vere capre che sono tutte le cose che dice questo bugiardo per poi fare il contrario il giorno dopo. Ma renzi a berlusconi lo ha superato in una cosa. è al potere senza aver preso unvoto dalla gente!!! le capre italiane intendo!!!! questo vi meritate e lui vi farà tanto ma tanto male nel'ano, perchè il suo padrone berlusconi gli ha spiegato tutto come fare e come ha fatto fino ad ora ad annullare la volontà degli italiani capre e non mollare più la cannuccia per succhiare risorse vitali della gente. In pratica come distruggere le GENERAZIONI.
BISOGNA SCENDERE IN PIAZZA!!!!! CHE VAI A LAVORO NON SERVE A NULLA PERCHE' TUO FIGLIO SI PUZZERA' DI FAME COMUNQUE LO CAPISCI O NO CHE E' TEMPO PERSO LAVORARE ORA...

Salvatore Tafuto Commentatore certificato 15.02.14 09:21| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
Boldrini: "il 90% delle violenze in rete è riferito
le donne"

Ma si è messa anche lei nella statistica, che nessuno se la ca... ???

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 15.02.14 09:19| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/1403916913185096/photos/a.1404607666449354.1073741828.1403916913185096/1422480881328699/?type=1

Er Caciara ....... Commentatore certificato 15.02.14 09:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

M. Massini: "Perché continuare ad offendere il popolo della
…………………..sinistra che non va certo dietro Renzi?"…………..


Mi scusi, signor Massini, ma se il Popolo della Sinistra non va dietro a Renzi, non capisco proprio dove vada!

A meno che Lei per "popolo della sinistra" non intenda quei 3 milioni e mezzo di elettori che sono usciti fuori dal Partito - e sono quindi ovviamente "andati" da qualche parte - all'infuori di questi elettori io vedo un'assoluta STASI in seno all'elettorato di Sinistra.

Mi conceda: non votare Renzi - che è l'ultimo INSULTO a qualsiasi persona che conservi un residuo di coscienza e di dignità di Sinistra - e rimanere dentro ad un Partito che da vent'anni altro non fa che tenere il sacco ad un volgare pregiudicato, per me equivale a STASI di CONNIVENZA.

Rifiutare questo dato di fatto equivale - oltre che a imbrogliare gli altri - a prendere per il culo se stessi. Mi perdoni: mica una scelta tanto intelligente, se ci pensa su un tantino!

La saluto molto cordialmente.

jb Mirabile-caruso 15.02.14 09:19| 
 |
Rispondi al commento


Stasera mi è capitata una cosa assurda.
Dopo questa giornata allucinante mi sono fermato in una trattoria sotto casa per portar via qualcosa da mangiare. Mentre aspettavo l'ordine, è arrivato dalle cucine il cuoco (avrà avuto 25 anni). Ha preso il suo cellulare e lo ha messo nelle mani del titolare della trattoria (aveva oltre 60 anni). Ha premuto sul display e ha fatto partire il video di Alessandro Di Battista (dichiarazione di voto sul DL Salva-Roma http://youtu.be/kpyMQTkZERg) dicendogli: "tiè vedite sta roba". Quasi a volerlo convincere.

C'erano poche persone ai tavoli. Nel silenzio della trattoria ha iniziato a rimbombare l'audio del video che veniva da quel cellulare. Sono stato al gioco (non mi conoscevano, anche se qualche volta ero già stato da loro).Avevo i brividi dall'emozione (ricordo bene come è nato quel discorso: una sera tardi negli uffici stampa deserti della Camera).
Ho fatto finta di nulla e ho aspettato la sua reazione (per capire cosa ne pensasse). Volevo vedere se un video del genere lo scuoteva.

Ad un certo punto è entrata una coppia di ragazzi dalla porta. Si sono avvicinati al titolare che era al 4°/5° minuto del video e uno dei due gli ha detto: "ma che stai guardando i 5 stelle?". Poi ha alzato lo sguardo, mi ha riconosciuto e ha iniziato ad urlare: "mandateli a casa sti imbroglioni. Hanno sostituito Letta con Renzi. Cambiano le facce ma restano le poltrone. Mandateli a casa!". Mi ha stretto la mano ed è andato a sedersi per cenare.

A quel punto le altre persone sedute al tavolo si sono rivolte verso di me: "forza, siamo con voi!". L'unico che non ho salutato è stato il cuoco, stava lavorando in cucina. Il titolare non mi ha dato molta soddisfazione: i 10 minuti del video di Alessandro ancora non erano finiti. E lo vedevo molto attento. L'espressione era del tipo >.
Ho preso il pasto e sono andato via salutando tutti.

Stiamo cambiando il Paese nel suo approccio culturale alla poli

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 15.02.14 09:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

4
Che si formi una lista italiana di sx attorno a Tsipras è difficile. Da troppo tempo la sx non dà segni di vita, è obsoleta, usa un linguaggio vecchio, è inerte nell’azione, impopolare, ridotta a una conventicola, un gruppetto di amici. Il danno peggiore è stato fatto dai vari Ferrero, Vendola, Migliore, Diliberto, per non parlare di Ingroia, che hanno sputtanato l’idea stessa di una sx radicale, lasciando lo spazio ad altri con più idee, innovazione e azione. Questo ceto politico va rottamato, perché non porta da nessuna parte. Dal punto di vista di consenso stiamo a zero. E’ rimasta solo Sel e quanto sia aderente al Pd lo mostrano i fatti e anche Sel è sotto il 2%. Per fare una lista Tsipras, come piacerebbe tanto a Micromega, occorrerebbe 3.000 firme per Regione. Già in Val d’Aosta dove gli elettori sono 102.000 è assurdo. Non resta che attaccarsi a Sel ma, dopo, il padrone sarebbe Vendola.
Tra un centinaio di giorni si vota. Dunque, la Lista Tsipras non si farà. Mancano fondi, candidati, liste e voti. E se pure fosse, sarebbe l’ennesima ripetizione di infiniti fallimenti: Dp, Nsu, S.Arcobaleno, Sc.. mi pare che di questi velleitari ne abbiamo visti abbastanza.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 15.02.14 09:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

3
L’Europa non è esattamente quella che ci ha decantato Prodi,è un puro calcolo di potere dell’alta finanza,che ci governa col suo apparato tecnocratico,ponendo il Parlamento come un oggetto ornamentale per ingannare i popoli
Che questi non contino nulla e che non ci sia niente che in questo fosco disegno riguardi le etnie,le storie,le Nazioni lo prova il fatto che costoro pensino di annettere all’Europa,per i loro interessi,anche la Turchia,Israele e il Kazakistan!
Tra i Paesi Ue non c’è nemmeno la parità che ci dovrebbe essere tra federati o soci, perché la Germania è più importante,la Bundesbank detta legge e addirittura l’euro è stato fatto con una parità 1 a 1 col marco
Se la Germania si ritira,crolla l’Europa.Quindi, se vogliamo cambiare l’Ue,bisogna passare dalla Germania,ma qui non c’è una sx o un partito antieuro significativo.Per quanto essa abbia un debito pubblico enorme,di 2180 miliardi e dunque superiore a quello italiano,e le sue banche siano in condizioni molto peggiori di quanto appaia,i sindacati hanno accettato salari bassissimi e prezzi e occupazione sono rimasti apparentemente stabili.Gli imprenditori continuano a comprare le materie prime a buon mercato.E le banche tedesche,avendo inglobato fette di debiti pubblici italiani,greci,spagnoli e portoghesi, non ne vogliono sapere di svalutazione.L’Europa è un castello che sta in piedi su una roccia che si chiama euro;se frana quella,frana tutto.E l’euro non è una moneta qualsiasi,flessibile a politiche monetarie,ma una scelta funzionale a determinati equilibri di potere.Per cui,piaccia o no,se si vuole l’euro,dobbiamo tenerci anche il fiscal compact.Il problema è dunque se tenerci questa Ue o no
Tsipras intanto dimostra che non tutti i nemici dell’euro sono fascisti,come Alba Dorata o Marina Le Pen;ci sono anche il Kke,il partito comunista greco,il M5S, gli euroscettici inglesi, i Veri Finlandesi,la tedesca Afd ecc.

segue

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 15.02.14 09:15| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno bloggers violenti e stupratori!!!

Che novità sul Colpo Di Stato??????

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 15.02.14 09:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2
Il Parlamento di Strasburgo ha poteri limitatissimi.Le vere decisioni le prendono la Commissione,il Consiglio di Europa e la Bce.Il modo stesso con cui è stata costruita l’Europa elimina dal quadro comandi gli stati nazionali, gli elettori e i governi e dà tutto il potere ai tecnocrati che fanno solo gli interessi dell’alta finanza.Sono loro che impongono il pareggio di bilancio,il fiscal compact e l’austerity.Il Parlamento Europeo è del tutto impotente
Votare questo o quello qualcosa significherà,ma non così tanto.Più che altro chi si piazzerà bene sarà avvantaggiato nelle elezioni nazionali
Punto
Purtroppo l’Europa è nata dal progetto di una oligarchia finanziaria che vuole le larghe convergenze fatte in Italia,Germania e Inghilterra e non si cura molto della sx europea né di Tsipras o di Hollande
Tra gli organismi europei,il Parlamento è quello che conta meno.L’Europa dipende da una cricca tecnocratico finanziaria che nessuno ha eletto, direttamente dipendente da organismi internazionali più alti,come Il Fondo Monetario e la Banca Mondiale,che ugualmente nessuno ha eletto e che governano con metodi oscuri, dittatoriali,spesso sbagliati per loro stessa ammissione,ma per il solo vantaggio dei maggiori magnati occidentali;poteri che discendono dai Rokfeller,dai Rotschild e dalle grandi banche d’affari o dai club di magnati come la Bilderberg o la Morgan
Tutta la struttura,europea o mondialista,è fondamentalmente antidemocratica,autoritaria e dittatoriale
In questo quadro di capitalismo estremo,il welfare non serve e va eliminato,le Costituzioni sono un orpello e vanno distorte,la democrazia è un impiccio e va progressivamente tolta assieme ai diritti dei cittadini (quello che Napolitano e il Pd stanno facendo in Italia lentamente ma che Renzi farà velocemente)
Il sistema è iperliberista e ovviamente se ne frega delle scelte dei popoli o del loro futuro
Il tutto è stato pensato,voluto e attuato,da una cricca capitalista autoreferenziale che pensa
solo a se stessa

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 15.02.14 09:12| 
 |
Rispondi al commento

altra riforma costituzionale
per l elezione del PDR
1-niente tessere dai aprtiti o mov
2-non puo essere eletto se e un avvocato
3-per i prossimi 62 anni deve essere donna
per ristabilire la parita uomo donna
4-conflitto di interessi,non puo essere un miliarario o banchiere o industriale

roberto v., parma Commentatore certificato 15.02.14 09:10| 
 |
Rispondi al commento

solo un cretino.......arrivista ed ambizioso

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 15.02.14 09:09| 
 |
Rispondi al commento

1
CHI E’ TSIPRAS
(Da un articolo di Aldo Giannuli di Contropiano)
A maggio andiamo a votare per il Parlamento europeo.Ci diranno che è un’occasione storica ma in realtà il Parlamento europeo ha pochissima importanza
Comunque desta molto interesse la comparsa dalla Grecia di Alexis Tsipras
Il trentenne ingegnere ateniese capo della sx radicale è la nuova speranza della dispersa sx europea.Vuole restare in Europa ma chiede la rinegoziazione dell’austerity imposta dalla Troika(Commissione europea,Fondo monetario e Bce)
L’ottobre scorso la sx europea lo ha candidato a Presidente della Commissione europea.Nelle elezioni greche del maggio 2013 Tsipras ha ottenuto il 16,8%.Il Capo di Stato gli ha offerto di fare un Governo ma lui ha rinunciato.Rifatte le elezioni,è arrivato 2° col 26,89%
I comunisti italiani si sono riaccesi di speranza,vedendo in lui il nuovo eroe che dovrebbe risollevare le sorti della sx
Tsipras dice:“In Grecia,in Italia e nell’Europa del Sud in genere siamo testimoni di una crisi senza precedenti,che è stata imposta attraverso una dura austerità che ha fatto esplodere a livelli storici la disoccupazione,ha dissolto lo stato sociale e annullato i diritti politici, economici,sociali e sindacali conquistati.Questa crisi distrugge ogni cosa che tocca:la società, l'economia,l'ambiente,gli uomini”
Vero.Ma poi?
Quando è venuto a Roma a vedere il Papa,gli intellettuali di sx italiani di Micromega hanno creato una LISTA CIVILE TSIPRAS (Barbara Spinelli,Guido Viale,Marco Revelli,Camilleri, Paolo Flores d’Arcais,Luciano Gallino….)
Punti base:restare in Europa ma respingendo il fiscal compact,fare un’Europa dei popoli e dei diritti e non un’Europa delle banche sotto la Bce.Per questo Tsipras è stato candidato al Parlamento Europeo
E’ la terza via,in cui si esce dalla strettoia attuale ma si salva l’Europa
Il 1° errore di queste speranza è che il Parlamento europeo non conta nulla e se anche Tsipras ci arrivasse, ciò significherebbe poco

segue

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 15.02.14 09:08| 
 |
Rispondi al commento

...... Ma alle prossime Elezioni Europee che si fa? .... Come in Sardegna? ... Ragazzi di questo passo ci fanno neri.

ENZO GILLI, Granarolo dell'Emila ( BO ) Commentatore certificato 15.02.14 09:02| 
 |
Rispondi al commento

PULP FICTION – Ciack , si gira !

Lettera aperta a Matteo Renzi;

domanda: ma che tipo di droga a tua insaputa ti sei iniettato ? Sei a casa tua con la schiuma alla bocca. C'è UN John Travolta che ti pianta la siringa nel cuore per salvarti?

LA FOGNA ROMANA HA VINTO !

Io lo avevo previsto, ed insieme ai tanti simpatizzanti della pagina facebook , lo avevamo scritto.
Ma vedere la FOGNA ROMANA PARTIRE ALL'ATTACCO A TESTA BASSA fin dal primo giorno del dopo Letta …..questo NO . Proprio NON era previsto !

Gira per tutta Roma la barzelletta del ROTTAMATORE ROTTAMATO. …....

Claudio ., Sanremo Commentatore certificato 15.02.14 09:01| 
 |
Rispondi al commento

trovo molto interssante questa breve analisi della storia italiana degli ultimi venti anni: http://notizie.tiscali.it/politica/socialnews/politica/Petrosillo/11642/articoli/L-affondamento-dell-Italia-sul-Britannia.html#

franca s. Commentatore certificato 15.02.14 08:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BALLE
Pensiamo solo alla balla del bipolarismo come 'indispensabile' a dare governi stabili
e alla balla del maggioritario come unico sistema utile a questo, o alla scelta dei 'nominati' rilasciata nelle mani dei segretari di partito scippando la sovranità agli elettori.
Balle a cui ancora molti credono stupidamente!
Dopo 20 anni di questa solfa, ripeterla anche adesso come fa al momento il solo Pd (visto che B ha dei ripensamenti sulle preferenze) è non solo intollerabile ma criminale e mostra un desiderio di potere senza senso e senza confini e un attaccamento alle poltrone che cela un terrore folle di sparire dalla scena politica!
Dopo l'inizio del bipolarismo avevamo 40 partiti, ora sono 120.
Ogni riforma è sta una de-forma.
In 20 anni abbiamo avuto 12 governi, di cui nessuno ha retto per l'intera legislatura.
E ora ricominciano con questa storia del maggioritario e delle preferenze sostituite dalle nomine. E ci si mette anche Renzi a dire queste balle!
Ma quante ce ne hanno raccontate???
Ormai quelli del Pd non sono più credibili né sul piano dell'efficienza né su quello dei valori. Perfetta dimostrazione che non sono altro che dei venduti e dei rinnegati che grazie all'uso perverso dei media non fanno che ingannare l'opinione pubblica e portare a maggior rovina il nostro Paese, svendendolo a una cricca di banchieri, delinquenti, pidduisti e mafiosi .

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 15.02.14 08:57| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti i cittadini.Ieri mattina accendo la tv la7, in quel momento parlava Casini (un nome, una garanzia), ma non era sparito dalla circolazione, e nemmeno se avrebbero fatto una puntata a chi l'ha visto si sarebbe tornato. Ma per incanto,o per magia, oppure per opera dello spirito santo riappare! !!!!!.La giornalista gli fa una domanda che riguardava il M5 stelle, lui da uomo politico naviato evocava una massima sulla melina nel calcio, che secondo lui una squadra fa melina Avoglia a fare gool non ci riuscirà mai.Io a calcio modestamente ho giocato ngli anni passati,e non mi sembra proprio così,penso magari che è passato molto tempo e le cose sono cambiate non mi perdo d'animo voglio assolutamente aggiornarmi, così consulto il vocabolario d'italiano che recita testuale:l'azione, nel trattenere la palla senza giocarla per mantenere il risultato conseguito.Avete capito di che tempra sono fatti i politici di lungo corso come questo. E il guaio è che noi italiani dimentichiamo infretta il passato, non a caso il passato sembra essere una terra straniera.Beppe spero che laggi questa mia e a proposito di Renzie:tutto quello che si consuma infretta diminuisce velocemente. Vedo che come me lo pensono tantissimi cittadini e che si stanno autodistruggento con le loro idee retro' questi bravi ragazzi del Pd meno elle non andranno da nessuna parte perché sono vecchi dentro!!!!!.TRAVAGLIO SEISTATOGRANDE LI HAI DISTUTTI.Avanti sempre più.

piero beppegrillo marino 15.02.14 08:55| 
 |
Rispondi al commento

di chi e' la colpa???
della legge elettorale crisi governo delle carceri fatiscenti
questa settimana
VIBO VALENTIA: Detenuto suicida 07/feb/2014 - 07.02.14
Benzinaio suicida per crisi

11 Febbraio 2014 ... conoscente la situazione famigliare di Michele Graziano, il cassiere di 37 anni che martedì sera ha sgozzato i due figli di 2 e 8 anni ...

15/02/2014 Veduggio con Colzano Uccide padre e madre e confessa.

nel 2013 sono stati 149: quasi la metà di loro erano imprenditori il 40 per cento disoccupati, i restanti lavoratori dipendenti ancora attivi ma evidentemente in difficoltà...

armando di napoli, arzano napoli Commentatore certificato 15.02.14 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo siamo uno dei Paesi più vecchi del mondo: 148,6 anziani ogni 100 giovani, abbiamo quasi 4 milioni di ultraottantenni. Il 38% degli Italiani riesce solo a leggere con difficoltà una scritta semplice e a decifrare qualche cifra. Sono semianalfabeti.
Il 33% supera questa condizione, ma qui si ferma: un testo scritto che riguardi fatti collettivi, di rilievo anche nella vita quotidiana, è fuori della loro portata. Si pensi a un testo economico e giuridico! Solo il 20 % degli adulti hanno gli strumenti minimi indispensabili di lettura, scrittura e calcolo necessari per orientarsi in una società contemporanea.
L'Italia è l'ultima in Europa per lettura di libri e giornali. Pensate che questa gente che guarda solo la tv sia in grado di capire cosa sta succedendo e per cosa vota?

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 15.02.14 08:52| 
 |
Rispondi al commento

BILANCIO DI 2 ANNI
Dal 16 novembre 2011(caduta di B)a oggi sono passati 2 anni
Abbiamo avuto 3 governi non eletti dagli Italiani,uno peggiore dell’altro:Monti,Bersani e Letta
E’ stato un tempo non solo perso ma distruttivo, che ha visto manovre inquietanti,come i 45 miliardi in armi,i 360.000 esodati della Fornero, le pensioni dilazionate di 2 anni,50.000 imprese fallite,lo scandalo del MPS e di Finmeccanica,centinaia di amministratori locali inquisiti per frode e corruzione,6 milioni di disoccupati in assenza di qualunque piano contro la disoccupazione,record di disoccupazione giovanile,record di pressione fiscale arrivata al 44,1%(3,6% in più della media Ue)in assenza di qualunque piano di riforma fiscale,180 miliardi di evasione fiscale(metà dell’evasione di tutta Europa),70 miliardi persi per corruzione politica in assenza di qualsiasi piano di lotta e di epurazione della politica dai corrotti,180 miliardi di fondi neri nella sola Svizzera in assenza di qualsiasi patto fiscale internazionale,7,5 miliardi regalati alle banche in assenza di maggiore apertura di credito visto che sono le peggiori in Europa,il no alla patrimoniale,il no alla Tobin Tax,il no alla tassazione o al divieto dei titoli tossici,il no alla separazione tra banche d’affari e banche d’investimento,il no a restituire i 91 miliardi che lo Stato deve per lavori fatti e mai pagati alle imprese in assenza di qualunque aiuto alla piccole e medie imprese

E’ un mistero come mai ci sia una fetta di Italiani che vota ancora Pd o Pdl
Per quel che riguarda il bene comune e lo sviluppo del Paese siamo allo zero totale
Ma per la difesa di interessi forti,della casta, della mafia e del sistema bancario e finanziario,costoro sono stati esecutori ottimali che hanno ubbidito agli ordini delle banche incrementando il grande capitale
Ora bisogna capire se gli Italiani,quando andranno a votare,lo faranno per una memoria di sx che esiste solo nella loro testa o per la realtà

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 15.02.14 08:49| 
 |
Rispondi al commento

volano gli stracci e anche pugni e sputi tra la TRIPLICE di cui fa parte la grassona camusso e la fiom .
siamo alla fase finale dello smascheramento di un associazione a delinquere (la triplice) che ha venduto i lavoratori e i loro diritti conquistati dai ns nonni al liberalismo + becero e crudele.

i lavoratori, trattati come clinex usa e getta,iniziano forse a capire chi sono e cosa hanno fatto i loro dirigenti in questi anni per proteggerli(fornero docet).

un apparato costituito da 700milia sindacalisti,con il culo al caldo e un patrimonio gestito di 25 miliardi di euro.

bello fare i finocchi col culo degli altri,vero?

povero cremaschi, ieri preso a calci in culo dal servizio d'ordine della cgil,dove la matrona camusso presenziava la Sua dirigenza del nulla.

ci manca solo + che lo slogan in queste assemblee ammuffite sia la famosa frase che Alberto Sordi,pronunciava a quei lavoratori che asfaltavano un strada nei Vitelloni:
:" LAVORATORI prrrrrrrr".

orlando g., torino Commentatore certificato 15.02.14 08:40| 
 |
Rispondi al commento

sono indignata,anzi incazzatissima,non c'è più bisogno di una legge elettorale ora decidono 136 persone e un vecchio non so se malato di mente o venduto come la sua cricca.sono fiera che il movimento di cui faccio parte non vada alle consultazioni,pertato fittizie,del quirinale.spero che verrà presto il giorno in cui tutti vanno a casa.forza italiani.cate53

caterina piovano, rivoli Commentatore certificato 15.02.14 08:37| 
 |
Rispondi al commento

la cosa più desolante è che a Letta fu concesso 18 mesi di tempo per le riforme-previa "benedizione" di Geroge Rex-con le famose "intese large"....
Ora io non sono il PDR..ma "se" fossi stato io PDR..avrei chiamato Renzi e li avrei detto:...ciccio se vuoi sostituire il "Premier" fallo pure...ma appena mi presenta le "dimissioni" vi mando tutti a casa....!
Purtroppo la dottrina costituzionale nostrana permette di gestire le crisi di governo in questo modo..però è un conto cambiare una ruota forata e un altro è fare un Pitstop gomme..!
Poi si meraviglia se il M5S non va alle consultazioni...(non è che c'abbiamo in fronte SALE&TABACCHI...certo da SALVINI mi aspettavo un po' più di coerenza..prima dice non andiamo...poi dopo corregge e dice che andrà..ma-con i consigli di Frazione dell'unione...aahhhh!!certo ce ne vuole di fantasia..!comunque ripeto, se usciamo dal Parlamento eviteremo di fare le "comparse"
consapevoli.."lasciamo che il fiume si scavi l'argine da solo"

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 15.02.14 08:31| 
 |
Rispondi al commento

letta se ne sara pure andato ma la pensione se lè assicurata, con le 558 nomine in posti chiave e dove lui percepirà sicuramente la tangente, gentaccia della peggior risma degni eredi di bertinotti

graziano ., pisa Commentatore certificato 15.02.14 08:26| 
 |
Rispondi al commento

Perché Renzi "perfetto uomo di sinistra"? Perché continuare a offendere il popolo della sinistra,che non va certo dietro Renzi?
A me sembra solo un perfetto neodemocristiano.

mario45 massini, roma Commentatore certificato 15.02.14 08:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LETTERA DI UN (EX) INNAMORATO

Ieri avrei voluto farti gli auguri: non ci sono riuscito.
Io che per tanti anni ti ho amato alla follia.
Io che ho creduto in Te, ti ho trovato bella, affascinante, colta.
Io che con Te ho creduto spesso di poter avere un futuro.
Oggi no. Non riesco più ad amarti.
Colpa delle persone di cui ti sei circondata.
Che hanno ingannato spesso anche me, per troppo tempo.
Ti hanno raggiunta con i sorrisi, con l'inganno, facendoci credere,
ad entrambi, che ti avrebbero resa migliore.
Ed intanto tu morivi. Ti stanno facendo morire.
Stai trascurando i tuoi figli.
Solchi sempre più profondi stanno scavando la tua pelle,
a causa di brutti eventi che lasciano il segno.
Non curi più la tua cultura, la tua bellezza.
Non ti accorgi che, attorno a Te, tutti ti deridono.
Mi scopro ogni tanto, addirittura, ad odiarti.
Quando chiedi ai tuoi figli di mantenere i tuoi vizi.
Quando esci in compagnia di quella tua sorella maggiore,
Europa,
che altro non fa che chieder loro tanti, troppi, sacrifici. Per che cosa?
E ieri, il giorno degli innamorati, hai ceduto alle lusinghe di un altro signore.
Che è venuto a prenderti con un sorriso falso.
Di quei falsi che si vedono da lontano: egli ha troppe amanti.
Anche questa volta ti lascerai affabulare.
I tuoi figli saranno sempre più maltrattati.
Ma io che ormai ti ho capita, e ti conosco bene,
cercherò far capire a chi ancora pensa che Tu stia bene,
con te stessa e con queste persone che ti girano attorno,
che non è affatto vero.
Sperando che aprano gli occhi, e aiutino chi ancora ti vuol bene,
a prenderti per mano, scacciandoti di dosso tutto questo squallore.
E tu possa ritornare, l'Italia che un tempo ritenevo il Paese migliore del mondo.


Buongiorno a tutti!!

http://youtu.be/N-PIyM-BCMo

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.02.14 08:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mitico Travaglio:

http://tv.ilfattoquotidiano.it/2014/02/14/m5s-travaglio-vs-sorgi-e-morani-pd-raccontate-fiabe-agli-italiani/266001/

Se mai arriveremo a fare un governo lo vorrei ministro e appena compie 50 anni, Presidente della Repubblica.

Nicola da Mantova Commentatore certificato 15.02.14 08:19| 
 |
Rispondi al commento

smerDEMOCRAZIA CRISTIANA...Petrus-Unicum 143
20 dicembre 2012 alle ore 6.45
smerDEMOCRAZIA CRISTIANA
la balena bianca affogata
nella merda della corruzione
e tangenti insabbiate
negli inferi di mari sporcati
dal delinquere di esseri
costruiti nel laboratorio truffaldino
della democrazia cristiana del primario
criminale DE MITA i suoi discepoli
RENZIALFANOLETTA si sono inseriti
con la strategia dominante
del maestro venerato LICIO GELLI
per controllare l'italia
prendendo alla lettera il programma
della loggia massonica P2
con l'animo chiazzato di nefandezze
improvvisamente l'incarnazione
dalle bocche lubriche di inceneritori cancerogeni
dagli impasti micidiali di medicinali
dagli effetti collaterali dello smembramento
di viscere insanguinate di cavie dello sperimento
la BALENA BIANCA famelica
incarnata nell'ORCA ASSASSINA
tenta con nuovi esperimenti disumani
lo sterminio e la mortificazione
della razza umana insieme
all'associazione a delinquere usuraia bancaria
le famiglie distrutte dal debito
con il futuro ipotecato dagli interessi
la dignita' bucata dal sopravvivere quotidiano
azzannato e corroso da stenti
l'hanno obbligato a pagare l'IMU
vendendosi l'oro di famiglia
mentre il PPE=PARTITO PAPPALE EUROPEO
ha deciso che lo stato piu' ricco del mondo
quello che ha conservato piu' oro di tutte le nazioni
quello che per strozzinaggio ha diritto
del 8 per mille non deve pagare l'IMU
deve aver finaziamenti occulti per le scuole cattoliche
prendendo per il culo SAN FRANCESCO che
s'e' spogliato di tutti i suoi averi per donarli ai poveri
e' GESU' CRISTO morto in croce per l'umanita'
per gli ultimi e per la giustizia...
i MAYA se hanno un po' di fegato per amore
di giustizia divina distruggi tutti i guardaroba fastosi
le scarpiere sontuose e le gioellerie vanto
del PAPPA ed i suoi affini VESCOVI e CARDINALI...AMEN

armando di napoli, arzano napoli Commentatore certificato 15.02.14 08:18| 
 |
Rispondi al commento

Finora il governo italiano non lo hanno deciso gli elettori ma lo ha deciso Napolitano, con l’appoggio del Pd, secondo gli ordini dell’alta finanza e le direttive della maggiore banca d’affari americana, la Goldman Sachs, che intende saccheggiare l'Europa e eliminare gradatamente i principi democratici contenuti nelle Costituzioni.
Gli esecutori di questo piano sono stati:
Mario Draghi, Governatore della Banca d'Italia dal 2006 al 2011 e della Banca centrale europea dal 2011, vicepresidente di Goldman Sachs per l'Europa dal 2002 al 2005
Gianni Letta, sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri nei governi guidati da Silvio Berlusconi, poi premier, membro del Bilderberg e vicepresidente della Aspen
Mario Monti, Commissario europeo dal 1994 al 2004 e Presidente del Consiglio dei ministri della Repubblica Italiana dal 2011 al 2013, membro del Bilderberg e consulente di Goldman Sachs
Lucas Papademos, primo ministro della Grecia dal 2011 al 2012
Ci chiediamo in questo schema imposto dall’alto quale sia il compito di Renzi.
Ma è evidente, almeno a leggere suoi famosi 100 punti, che è un personaggio di estrema dx, che vuole imporre un programma iperliberista: progressiva cancellazione della sovranità popolare, governo presidenziale, eliminazione dei diritti del lavoro, svendita dei beni sociali (acqua ecc.), privatizzazione dei servizi e azzeramento dello stato sociale. Che cosa ha a che fare la storia del Pd con costui?

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 15.02.14 08:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

snobbano i 5 stelle,non ci considerano
hanno il terrore(ma se ne pentiranno)
GRILLO devi cercare il consenso dagli
indecisi,che sono molti e possono fare
la differenza,fatti vedere di più,senza
chiassate,fatti vedere con i tuoi ragazzi,
fai capire a chi non vuole capire che
state lavorando per costruire un paese
migliore,mandate a casa tutta questa gente
incapace,ipocrita,arrogante e pagata
da noi,LICENZIAMOLI !!!


RENZI non è il nuovo,è una pedina,
è gia tutto stabilito,
fanno finta di litigare ma poi
tornano tutti dal capo,perchè
il caimano torna vergine,
purtroppo è ancora lui che giostra:
prodi presidente,
il pd sfasciato,
un nuovo corso politico stile DC,
cosa pretendere di più...
e gli italiani restano nella merda

ora e sempre MOVIMENTO 5 STELLE
papy&pyppy


pierangelo bottarelli, 20133 Commentatore certificato 15.02.14 08:15| 
 |
Rispondi al commento

#M5SCLN stuPD E IL BACIO DELLA MORTE pic.twitter.com/zMVq6Ygl78

Giampaolo Segatel 15.02.14 08:12| 
 |
Rispondi al commento

Nella lava di fango
nelle paludi incontrollate
sguazza il caimano
milioni di uova
conservati in involucri
per calippo presto si apriranno
per commettere scempi
al comando del feroce caimano
le uova nascoste in nidi di rondini e gabbiani
in primavera schiuderanno
i voraci alligatori cresciuti
a nusco nei nocelleti di de mita
allattati al seno maligno del porcellum
allevati alla scuola infame della mafia
dittatura monetaria servi delle lobby e banche
proveranno a trascinarci negli abissi dell'inferno
la disoccupazione giovanile sfiorera' presto il 45%
il debito pubblico superera"i 2100 miliardi pagando
ogni anno il 4,5 di interessi quasi 100 miliardi di euro all'anno
aggiungiamoci pure i 50 miliardi di euro per il fiscal compat
altri quasi 18 miliardi per il mes i treni scompariranno
nella nebbia per mancanza di personale
il fango della palude serve per nascondere oltre per santificare
di nuovo il piu' criminale della storia italiana berlucifero
tutti i suicidi degli imprenditori padri di famiglia morsi di disperazione
si tuffano in tragedie violenti calpestando il diritto di vivere di chi le vuole bene...
nel dimenticatoio dell'umanita'mentre il sindaco di firenze abbandonando
la sua citta' si tuffa nella truffa cercando di manomettere la verita' noi italiani
abbandonati dalle istituzioni morsi dalle disgrazie colpiti da sciagure
crocifissi da usurai messi a marcire nei reparti corridoi di ospedali falliti
stuprata dalla gestione criminale dai gaglioffi marci della sanita'
noi non abbiamo niente da perdere oltre alle palle di fango da lanciarvi in faccia
per provare a sporcare le menzogne partorite dalle bocche oscene dell'anima
delle vostre laide coscienze...

armando di napoli, arzano napoli Commentatore certificato 15.02.14 08:11| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori