Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Le balle de l'Espresso su Santangelo del M5S

  • 171


santangelo_beppe.jpg

"Ieri l’Espresso ha pubblicato una non notizia. Secondo quanto riportato dal periodico di De Benedetti, un portavoce M5S, Mario Giarrusso, avrebbe dichiarato che io avrei falsificato la sua firma sotto alle mozioni di sfiducia ai ministri Giuliano Poletti e Federica Guidi. Chiunque può verificare che si tratta di una falsità: basta infatti consultare i due atti depositati al Senato per verificare che la firma del portavoce Giarrusso non c’è. Il fraintendimento di Giarrusso, su cui ha immediatamente speculato l’Espresso, è stato forse dovuto al fatto che le due mozioni sono state annunciate in un primo momento via email, perché fossero condivise tra tutti i portavoce, mentre solo al momento del deposito effettivo, avvenuto alle 18.30 dopo le correzioni suggerite dal gruppo, sono state apposte le firme di chi le ha sottoscritte. La vera notizia che l’Espresso non ha dato è che il MoVimento 5 Stelle ha depositato una mozione di sfiducia contro il Ministro del Lavoro e una contro quello dello Sviluppo Economico, in conflitto di interessi a causa delle loro responsabilità imprenditoriali e associative.
Forse Luca Sappino, che ha firmato l’articolo, avrebbe potuto prima provare a verificare se sui due atti la firma di Giarrusso fosse davvero presente o meno. Se siamo agli ultimi posti nella classifica della libertà di stampa, in fondo, un motivo ci sarà." Maurizio Santangelo, capogruppo M5S al Senato

27 Feb 2014, 10:55 | Scrivi | Commenti (171) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 171


Tags: De Benedetti, Giarrusso, Guidi, l'Espresso, Luca Sappino, M5S Senato, Poletti, Santangelo, sfiducia

Commenti

 

Mario Michele Giarrusso Cittadino a 5 Stelle Dai documenti risulta che le mozioni sono state depositate tre volte. La prima volta nella tarda mattinata con oltre 40 "firme" incluse la mia e del tutto all'insaputa del gruppo che non ne aveva mai discusso né la proposizione né tantomeno il contenuto. Dopo la mia protesta, in maniera inconsulta e confusa, sono state depositate con sole 9 firme stavolta vere, ma insufficienti per la proposizione dell'atto ed alla fine dopo le 18,00 (la terza volta), con una trentina di firme stavolta vere. Il tutto senza mai una decisione comune nel merito e nel metodo e quindi in violazione agli impegni presi con il movimento. Ripeto che si tratta di comportamenti reiterati e già stigmatizzati in assemblea che andavano comunicati agli attivisti con i normali canali che utilizziamo.
27 febbraio alle ore 18.23 · Mi piace · 4
PARLA DI TRE MOZIONI E NON DI DUE E DICE COSE DIVERSE ..........chiarite o altri come me penserenno a

saverio s., palermo Commentatore certificato 08.03.14 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Da quando al condannato in Italia è data libertà di fare quanto più gli aggrada mentre gli altri condannati sono in cella?
E poi chi finge ancora di credere ai quotidiani o alla televisione? Chi foraggia la menzogna e diffonde quel male tra il popolo?
Dalla corruzione non si diffonde forse il male che si manifesta sempre più negli squilibri del tessuto sociale? Gli insegnamenti impartiti per secoli dai pulpiti delle cattedrali sono serviti a produrre questa abnorme bestemmia che è prima di tutto nella corruzione e poi nella diffusione della menzogna al popolo? Se così fosse, e ciò che sta accadendo in questi tempi ne è la drammatica conferma, come avremo la capacità di salvarci nell'oscuro futuro che ci si palesa ai sensi?...
Quale diritto e quale giustizia regnano nel nostro attuale paese?
I nostri governanti mirano alla loro ricchezza che è un accessorio. Loro fanno mostra del diritto e della giustizia mentre tra loro non bramano forse solo ciò che sazia il loro ventre? Ma così non si genera il conflitto con il popolo? I beni che hanno così malamente accumulato in modo altrettanto malvagio saranno dispersi? Ciò che si sta annunciando in questi ultimi tempi non indica forse di già l'inizio di un tracollo di questo anomalo sistema che si nutre della peggiore bestemmia che l’essere umano possa compiere?
Con la rettitudine si governa un Paese mentre più vi sono leggi e divieti più il popolo precipita in miseria. Con tanto più il governo di un Paese è corrotto con tanto più il Popolo si fa scaltro e più ci sono grassatori e ladri.

Pier Luigi Tenci, Torino Commentatore certificato 01.03.14 23:02| 
 |
Rispondi al commento

Grazie M5S


Forza M5S

WORCOM forum Commentatore certificato 01.03.14 17:44| 
 |
Rispondi al commento

quello che Renzi doveva fare in febbraio .......ma di quale anno si riferiva ? visto che quello del 2014 è finito oggi .grazie cittadini a 5 stelle che ci rappresentate alla camera ed al senato w la nuova europa a 5 stelle
Scusatemi di eventuali errori ma non godo di una buona salute

Domenico B., Latiano Commentatore certificato 28.02.14 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Non vedo il commento inviato ieri pomeriggio 28/02/2014. Voglio riprovare a scriverlo per capire se è stato censurato.
Dal libro "Le crociate dopo le crociate" di Marco Pellegrini, edizioni 'il Mulino', Bologna, 2013, pag. 22:
>
Il brano é riferito agli anni 1260 - 1300 e il confronto con la situazione attuale è doveroso.

Aristeo Bonci 28.02.14 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Ecco perchè il capogruppo non và cambiato come una camicia sporca. Questa è una delle cose da rivedere.

Augusto B., Pomezia Commentatore certificato 28.02.14 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Caro Giorgio Vernelli, prima del M5S qualche partito lo dovevamo pur votare. Il Movimento non è perfetto, ci sono alcune cose che non mi piacciono e ce ne sono altre da migliorare ma accusarlo di predisporre il terreno per una deriva autoritaria è proprio una cazzata. Il M5S è l'unica forza popolare che garantisce i cittadini perchè la deriva autoritaria è già in atto.

Augusto B., Pomezia Commentatore certificato 28.02.14 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Ma prima di commentare vi siete documentati?
Il senatore Gianrusso ha denunciato (e lo ha ribadito sulla sua pagina di facebook) che la sua firma è stata falsificata per la suddetta mozione, e ha pure aggiunto che non è la prima volta che accade.
Inoltre ha detto che ne avrebbe parlato in assemblea asserendo che ha le prove di quello che dice.
Poichè conosco Mario di persona sono propenso a pensare che non sta dicendo cazzate per cui mi preoccuperei di quale sia la verità.
Anzi esigo che si faccia chiarezza e dovreste esigerlo anche voi perchè se è vero quello che dice qui c'è qualcuno che sta giocando sporco e noi questo non ce lo possiamo permettere.

giuseppe bucchieri 28.02.14 00:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli insegnamenti impartiti dai pulpiti deviarono il pensiero del popolo verso futili obiettivi?
Parrebbe proprio di sì visto che la corruzione e la menzogna imperano ovunque risieda un qualsiasi potere temporale istituito.
Il Parlamento italiano altro non è che uno specchio incrinato del malcostume diffuso nei secoli dalle istituzioni di potere che alterarono ad arte gli insegnamenti dell’Origine per potenziare tutto ciò che divenne spudoratamente avvezzo alla corruzione?
Un sistema assuefatto al malaffare che dura da secoli si sta forse frantumando e con esso si travolgono anche tutti coloro che si vorrebbero ancora frapporre alla sua decomposizione?

Pier Luigi Tenci, Torino Commentatore certificato 27.02.14 22:29| 
 |
Rispondi al commento

NON si può sentire un nuovo ministro che esordisce al tg con 'l'italia ha due capitali, roma e bruxelles'. avrai tu due 'capi', ignobile sVenduta, capò napò ed i bankster!!!

Marcello A., Palermo Commentatore certificato 27.02.14 20:44| 
 |
Rispondi al commento

fuori gianrobe e i suoi lacchè dal movimento 5 stelle e riavrete il mio consenso

francesco 27.02.14 19:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma non si possono denunciare per aver asserito il falso? possibile che non si puo?!!

Demetrio Capitani 27.02.14 19:12| 
 |
Rispondi al commento

La verità è che Santangelo si è rivelato un capogruppo inadeguato. Non riesce a tenere unito il gruppo e causa la voragine di senatori,fa pasticci col deposito delle leggi falsificando le firme, o perlomeno non verificando se i senatori sono daccordo con tale deposito. Sembra teleguidato o perlomeno non lucido. E' riuscito a superare l'inadeguatezza di Crimi e ce ne vuole... mister messaggio facebook per salvare il berlusca!

Salvo 27.02.14 18:24| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

anche il giornale il fatto oggi ha diffuso la menzogna...tanto per ricordarlo a quelli che anche qui sul blog si ostinano a considerarlo un giornale 'vicino' al moVimento.

Marcello A., Palermo Commentatore certificato 27.02.14 18:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"in alto i cuori" la frase con cui beppe chiude i coomizi, è ripresa dall'inno delle Sa di Rohm (le camicie brune) poi ripreso e fatto suo da Hitler (avete letto bene: Hitler).
aggiungo la frase "non sono piu' democratico" e
tanto mi basta.
siete l'avanguardia di una deriva autoritaria per il paese.
spero di poterla evitare.
p.s. il momento storico e le cose che vedo mi ricordano molto quanto accadde in italia negli anni 1921-1923, basta rileggere un libro di storia.

giorgio vernelli 27.02.14 17:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA SELEZIONE DELLA SPECIE.
Dobbiamo solo sperare che il principio funzioni, il banale, viscido e servile sparirà e sopravviveranno solo i veri professionisti dell'informazione. Lasciamo passare un po' di tempo e quando questi presuntuosi non avranno più lettori e ascoltatori spariranno naturalmente; certo se elimina il finanziamento pubblico alla stampa e si converte la RAI al modello BBC si affretta il processo.
Perché se Civati si dichiara contrario a dare la fiducia al Governo, ma poi ammette di votare a favore dimostra "senso di responsabilità" mentre un comportamento simile, nel M5S viene stigmatizzato come imposizione antidemocratica ?
Forza Beppe

Carlo D'Ottone, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.02.14 17:21| 
 |
Rispondi al commento

E' chiaro già da un bel po' che i giornali cerchino il minimo pretesto per gettere fango sul Movimento. Il fatto è che in questo hanno avuto l'occasione servita su un piatto d'argento, in quanto si sono limitati a fare il copia e incolla di quanto ha scritto il senatore Giarrusso sulla propria pagina facebook.
Per fare un po' di ordine sulla questione riporto i link del sito ufficiale del senato sulle mozioni.

http://www.senato.it/japp/bgt/showdoc/showText?tipodoc=Sindisp&leg=17&id=750230

http://www.senato.it/japp/bgt/showdoc/showText?tipodoc=Sindisp&leg=17&id=750231

Risulta evidente che in nessuna delle due mozioni compare il nome del senatore Giarrusso.
Un recente commento di Giarrusso sulla sua pagina facebook racconta però un'altra versione. Mi limito al copia e incolla del post (tra virgolette):

"Come è stato ben osservato i tempi smascherano le bugie. Quella depositata alle 18.30 è l'ultima versione, stavolta con 32 firme vere, delle mozioni. Purtroppo per Santangelo ce ne sono altre due versioni che sono state depositate prima e sono la prima con oltre 40 "firme" tra cui la mia e la seconda con solo 9 firme vere (ma inammissibili). Quindi qui qualcuno mente. Per non dire che abbiamo firmato un impegno che prevede decisioni a maggioranza del gruppo, cosa che non c'è stata essendo il gruppo all'oscuro del deposito della mozione."

Alla luce di tutto questo sorgono spontanee due domande:
Le versioni delle mozioni con le firme false, sono state realmente depositate?
In caso di risposta affermativa, esiste qualche prova concreta in proposito?

Se il senatore Giarrusso è a conoscenza di comportamenti scorretti e/o illegali fa bene a denunciarlo, però lo dovrebbe fare con prove alla mano, e possibilmente evitando di creare il polverone mediatico che è venuto fuori da quanto ha scritto. Accuse e smentite da entrambe le parti senza che si arrivi alla verità fanno solo male al Movimento.
Spero che si faccia chiarezza al più presto e che il gruppo si ricompatti.

SC 27.02.14 17:20| 
 |
Rispondi al commento

-Sono del parere che NON DEVONO SOLO CAMBIARE I PARTITI, MA GLI ITALIANI. E certe volte penso, ma
come cazzo fanno a tenerci in europa; essendo peggio dei BEDUINI. A BEPPE, MINCHIA, MINCHIA, MINCHIA, ma questo movimento è diventato un manicomio, anzi UNA CASA DI BORDELLO.

carmelo recupero 27.02.14 17:19| 
 |
Rispondi al commento

Saluti da Parma.

Luca P., Modena Commentatore certificato 27.02.14 17:14| 
 |
Rispondi al commento

NON CHIAMATEMI FASCISTA, NON LO SONO.MA A QUESTO PUNTO MI VIENE DA DIRE CHE MUSSOLINI FECE BENE DI TOGLIERE LA LIBERTA' DI STAMPA.QUESTI VOGLIONO FINANZIAMENTI,VOGLIONO FARE POLITICA,VOGLIONO DECIDERE LEGGI,VOGLIONO IMPORRE LE LORO STRONZATE, VOGLIONO CONDIZIONARE TUTTO E TUTTI. BASTA BASTA HANNO ROTTO IL C............

Giovanni Diodato (giovanni diodato), Marcianise Commentatore certificato 27.02.14 17:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenzione il sistema mi ringrazia di aver inviato un commento ma non lo pubblica.....webmaster che fai ??

Carlo D'Ottone, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.02.14 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Giornalisti infami, servi del potere. Ieri notte in TV non ne potevo più di sentir parlare solo di spartizione di poltrone e traffici vari, altro che risolvere i problemi della gente...

onofrio de luca, firenze Commentatore certificato 27.02.14 17:07| 
 |
Rispondi al commento

io vi dico solo una cosa: la base si sta un po' rompendo i coglioni.


e Giarrusso cosa dice: si scuserá per quanto affermato nei confronti di tutto il Movimento e solo dopo chiederemo all'Espresso una dovuta rettifica.
Ed ora basta per favore: trasparenza, onestá e coerenza e lotta per i contenuti, grazie.

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.02.14 16:50| 
 |
Rispondi al commento

Da vergognarsi. La stampa italiana rappresenta. Lo stato di lealtà dei purtroppo nostri "politici".

Alessandro Cataldo 27.02.14 16:30| 
 |
Rispondi al commento

La Primavera è alle porte, è giusto fare le cosiddette PULIZIE, via il marcio dalla politica ma anche dal M5S. Coloro che non si riconoscono nel Movimento diano le dimissioni.

giuseppe lucisano, catanzaro Commentatore certificato 27.02.14 16:29| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE, ATTENZIONE! ho notizie certe di persone che scrivono commenti negativi sul M5S incaricati dal PD e PDL, forse anche pagati, si dovrebbe creare un filtro maggiore per bloccare questi imbecilli.

Giuseppe Paradiso 27.02.14 16:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ok ragazzi ma che lo scriviate a noi che frequentiamo e viviamo con il blog grazie ma non mi basta più. Querela al giornalista o oppure mostrate le bocce e lo dite alla prima apparizione in tv.
L'argomento lo si può riprendere anche con una battutta a chi vi intervista " non facciamo che lei poi scrive come ha fatto il suo collega..." oppure " la prova che la stampa è per partito preso contro il M5S è..." a voi non mancherà occasione e parole da potere spendere.
SFIDATELI, inoltre non vi ho mai visto mettere in difficoltà l'intervistatore quando vi pone domande faziose. Parlatene con chi vi fa le tecniche di comunicazione!

Fabio R., Palermo Commentatore certificato 27.02.14 16:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi il web, i giovani, i 30enni, la pensano come noi!
Il resto è fuffa!
HANNO PAURA.......

SARÀ UNA DEBACLE...
Dovete diffondere e informare tutti, iniziando dai vs amici!

cristian tempesta 27.02.14 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe opportuno che gli assistenti degli eventuali eletti del M5S in Parlamento abbiano l’obbligo categorico di avere come assistenti dei veri manager e non i familiari. Spero che la défaillance attuale non determini la fine irrimediabile del Movimento. Troppo tardi ci si è accorti che alcuni dei nostri eletti alle istituzioni erano nullità viventi, buoni diffusori di bla-bla, ma egoisti e vuoti dentro. Il pericolo c’è. La scomparsa improvvisa di Italia dei Valori lo dimostra.

Giuseppe C. Budetta 27.02.14 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Ci parlate del decreto salvaroma???!!!!

Gianpaolo Aicardi 27.02.14 15:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel paese degli inciuci e degli inciucianti di professione, se non vuoi adattarti alla pratica, ti sparano addosso valanghe di m...a.
Il PD ci odia perchè non vogliamo inciuciare con loro, si offendono addirittura, come sottolineava a modo suo ieri il giornalista del giorno Michele Serra(una prece)perciò, se espelli qualcuno che voleva provare a inciuciare con loro sei un fascista, punto e basta!
Addavenì....

Gianni B. 27.02.14 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Mi spiace caro Beppe ma il giocattolo si sta pian piano sfasciando...siete alla frutta! Sapete cosa mi dispiace? Che avete solo giocato con la rabbia della povera gente...non siete poi tanto diversi da i politici che vorreste mandare a casa, anzi si voi non sapete cos'è la democrazia! Saluti.

marco lecce 27.02.14 15:30| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Date un occhiata anche a Tiscali.it
impressionante come è di parte anche questo sito...

Alessandro D., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.02.14 15:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La partitocrazia è ferita. E la belva ferita diventa sempre pericolosa. Ora ha paura delle elezioni europee e mette in campo tutto il suo armamentario per cercare di scampare il pericolo di un tracollo di voti .

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.02.14 15:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ragazzi ... la proposta che fa questo signore a Grillo potrebbe essere un'idea per arginare gli Scilipoti !!!! Non sò ... ma ne dobbiamo parlare ... dobbiamo fare qualcosa !!!! ... con questi precedenti può risuccedere ciò che sta accadendo in qualsiasi momento !!!! Per favore ... facciamo qualcosa !!!! https://www.youtube.com/watch?v=VDl-LpRfxAE

Jimmy Eleuterio 27.02.14 15:15| 
 |
Rispondi al commento

Caro Santangelo sul tuo modo di agire come capogruppo non è che siamo perfettamente in sintonia. NOn mi sei mai piaciuto come persone e non posso dire che oggi impazzisco per te. Ho sempre votato Movimento 5 Stelle, ma se io avessi dovuto giudicare il M5S dal tuo operato non ti avrei dato neanche un soldo falso. Ho visto lo streaming e credo che dovresti scendere un pochino dal piedistallo. NOn hai la cultura, neanche la preparazione sia lessicale che culturale per fare il Senatore, ma purtroppo come altri sei stato catapultato li senza meriti e senza ne arte ne parte. Io credo che dovresti farti un bell'esamino di coscienza e cominciare a ridimensionarti.

Salvatore 27.02.14 15:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sandro Giuseppe no non e' iniziata la fine anzi!!! Io credo che ora ol m5s si rafforzera' primo perche ' sta facendo sul serio e chi non ci sta a questa coorenza e' giusto che vada via ... Siamo in democrazia e cosi come gli altri partiti si sono ridimensionati per scissioni interne non vedo cosa ci sia di male se anche il m5s lo ha ritenuto giusto fare.... Sono i media che stanno alzando polvere del tutto inutilmente . Ora pero , via gli indecisi, il movimento deve unirsi in un ' unica voce quella del cambiamento che grazie a questi coraggiosi cittadini e' gia ' iniziato.... E Renzi lo sa' e vi teme.... Coraggio la strada e' lunga tortuosa ma molto molto entusiasmante!!! Buon lavoro a tutti

Emma 27.02.14 15:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' tutto finto: finto NCD (Alfano recita bene la parte, c'ha il quid in questo caso) contro FI (Berlusconi 1), finto "NCS" questa entità che aleggia nell'aria (Civati che non sa nemmeno recitare bene la parte del coniglio) contro PD (Berlusconi 2 travestito da Renzie), un po' di spazio a SEL, a Lega, Fratelli d'Italia e la banda dell'1 virgola% che sembrano venuti da Marte (mai c'entrati niente con gli altri partiti, prima loro erano fuori dal Parlamento, erano dei pericolosi rivoluzionari).

Si chiama operazione "fumo negli occhi" (o in altri termini: "far passare la merda per cioccolata"), marciare divisi per colpire uniti e comporta:
1) Rompere le righe per assicurarsi l'elettorato a cui importa solo vedere che non amoreggino alla luce del sole, talmente fanno schifo e soprattutto per impedire l'emorragia di voti verso quegli odiosi 5 Stelle, che sono la loro prima preoccupazione.
2) Spalare montagne di letame sul 5 Stelle fino a seppellirlo (nel frattempo visto che ci sono seppelliscono anche il Paese visto che sanno bene come produrne), anche a costo di versare l'intero stipendio su un conto "Fondo per l'eliminazione del MoVimento 5 Stelle".
3) Usare facce nuove come ventriloqui dei vecchi, riempiendo trasmissioni e pagine di giornali con quote rosa, quote nuovo, semi-nuovo, usato sicuro per nascondere le vere quote color marrone che non si vedono ma ci sono; o almeno l'odore si sente eccome.

(e l'elenco potrebbe continuare)

Potete travestirvi, ma davanti a noi non avete maschera che tenga.

"DOPO DI NOI IL BARATRO" dicono, no: DOPO DI VOI CI SIAMO NOI.

Giuseppe B. Commentatore certificato 27.02.14 15:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A QUELLI CHE RIMPIANGONO ESPULSI DIMISSIONARI--

tranquilli, potrete sempre votarli la prossima volta che ci saranno elezioni. Non so con chi si candideranno, magari faranno un partito e le vinceranno loro le elezioni, come sembra da tutto il sostegno che hanno (oggi) da tutte le TV e tutti i Giornali!

Gianni B. 27.02.14 15:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Da dove è saltata fuori Marianna Madia? L'ex fidanzata del figlio di Napolitano è una raccomandata di ferro, con un pedigree lungo come il catalogo del Don Giovanni.

LEGGI: http://uomoqualunque.net/2014/02/la-ministra-madia-raccomandata-di-ferro-ex-fidanzata-del-figlio-di-napolitano/


Il frutto marcio dei poteri satanici di questo tempo, è la colossale industria del consenso di cui dispone: stampa, cinema, musica tutto.
A parer mio, è su questo che il movimento dovrebbe lavorare: aprire uno spazio vero di formazione culturale, la rete per ora consente possibilità straordinarie.Molte cose preziose sono volutamente soppresse, ignorate, nascoste. La coesione o meno dei suoi rappresentanti e dei suoi iscritti. ha molto a che fare con questo. Sono un sognatore, ma occorre una vera e propria terapia, una cura per riparare i danni devastanti di chi con malizia e falsità ha portato il paese alla catastrofe non solo economica, ma più ancora culturale. Dall'alto possono imporre molte cose, ma dal basso si può demolire il palazzo che li contiene...

luxveniente 27.02.14 14:59| 
 |
Rispondi al commento

adesso, caro Santangelo, te lo vengo a scrivere pre sulla tua pagina: BASTA FARE LE VERGINELLE, I MEDIA NON DEVONO INFORMARSI PRIMA DI SCRIVERE, SANNO QUELLO CHE FANNO E QUELLO CHE FANNO E' SCREDITARE IL M5S.

V-A-N-N-O Q-U-E-R-E-L-A-T-I P U N T O !!!

Maurizio D., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.02.14 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Querelateli questi malfattori infami portavoce del
governo fate come fanno loro ciao.

giovanni perini, verona Commentatore certificato 27.02.14 14:56| 
 |
Rispondi al commento

SCUSATE MA CHE DIFFERENZA C'E' TRA IERI E OGGI?

Ieri, avevamo tutti i TG e la Stampa contro.
Oggi, abbiamo Tutti i TG e la Stampa contro.
Mi preoccuperei del contrario!

Gianni B. 27.02.14 14:52| 
 |
Rispondi al commento

La finiamo di occuparci di cose irrilevanti ?? Grazie.

fabiana f., fontanafredda Commentatore certificato 27.02.14 14:40| 
 |
Rispondi al commento

NON POTETE CONTINUARE COSI!!
Prima ci avete dato la speranza di poter cambiare, vi abbiamo dato fiducia e ora sprecate tutto azzuffandovi dalla mattina alla sera come ragazzini che giocano a risico.
Scontrini si scontrini no, quello ha detto una cosaa l'altro un'altra ecc.. CAZZATE!!!
Lo capite o no che avete una responsabilità? Vi è chiaro che vi abbiamo affidato le nostre speranze?
Fate di tutto per perdere, offrite sempre pretesti agli avversari che ci godono alla grande. Avete paura di vincere?
Occupatevi dei problemi veri. Comportatevi da uomini e donne, altrimenti non rimane che buttare le tessete elettorali.
Vale per tutti, pure per Grillo.

Giuseppea M. Commentatore certificato 27.02.14 14:33| 
 |
Rispondi al commento

E' INIZIATA LA FINE! Ve ne rendete conto?

c'e chi è morto per la repubblica combattendo contro la dittatura. ILLUSI

sandro maracchioni Commentatore certificato 27.02.14 14:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma se stampa e televisioni hanno esaltato la visita di Renzi a Treviso, tralasciando le immagini di contestatori che avrebbero volentieri tirato pomodori in scatola al caro leader in trasferta, cosa dobbiamo aspettarci da questo verminaio chiamato informazione?

Ho letto sul Fatto Quotidiano del 27.2.14, unico organo sano di informazione sana, che Renzi, larvatamente, lascia intendere che egli non è il vero colpevole del tradimento verso Letta, bensì gli altri esponenti del PD.

Credo che faccia queste dichiarazioni, perché il gradimento nei suoi confronti, stando ai sondaggi, è inesorabilmente sceso insieme al PD che rappresenta, bugiardo e traditore come lui.

egeria benvenuti 27.02.14 14:28| 
 |
Rispondi al commento

SANTANGELO!? QUESTI CIALTRONI PREGIUDICATI PRESTATI ALLA POLITICA, SAREBBERO PERSINO CAPACI DI DIRE CHE SONO VENUTI AL MONDO SOLO PERCHE' TU O IO GLI ABBIAMO MESSO INCINTA LA MADRE!

STAI ATTENTO, SONO CAPACI DI OGNI AZIONE.

Aldo B. 27.02.14 14:27| 
 |
Rispondi al commento

QUERELIAMO L'ESPRESSO E QUESTO PENNIVENDOLO DA DUE SOLDI......VINCIAMO NOI !!!

deu seu (gundar), cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.02.14 14:21| 
 |
Rispondi al commento

Sono un ABBONATO storico di "L'Espresso", quindi scrivo a ragion veduta, e posso RILEVARE come, in questi ultimi anni - DA QUANDO ESISTE UN FORTE MOVIMENTO POPOLARE A 5 STELLE CAPACE DI COMUNICARE ED INFORMARE DIRETTAMENTE E CORRETTAMENTE I CITTADINI -, la DERIVA giornalistica, nel senso della faziosità ed approssimazione colpevole di molti dei servizi ed articoli ivi pubblicati in favore degli INTERESSI POLITICI, cioè ECONOMICI, del proprio PADRONE, sia andata gradualmente montando di pari passo con la crescita dei consensi che detto MOVIMENTO sta ottenendo in quella parte della società civile italiana ancora libera da padroni e relative "pagnotte". COMUNICO, infine, che ho provveduto a DISDIRE L'ABBONAMENTO al suddetto magazine e che intendo resistere al continuo STALKING al quale verrò, di sicuro, sottoposto nei prossimi mesi e forse anni perché receda da tale disdetta.

Ottorino Sollazzo Commentatore certificato 27.02.14 14:10| 
 |
Rispondi al commento

ma attacco mediatico sto cazzo!

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=513673005420278&set=a.287348908052690.70931.287337734720474&type=1&stream_ref=10

Tra Santangelo e Giarruso uno dei due è stato leggero! Vai a vedere chi... La finiamo di sollevare polveroni? Già la stampa ci attacca di suo noi li aiutiamo pure! Abbiamo ereditato il masochismo storico della sinistra? CHE CAZZO!

Emanuele M., Sant'Agata di Militello (ME) Commentatore certificato 27.02.14 14:02| 
 |
Rispondi al commento

credo che lo tzunami stia devastando il M5S.. attenti alla risacca che potrebbe riportar via i voti conquistati.. con fatica.. grillo prenditi una pasusa di riflessione per il bene di tutti noi

pierluigi 27.02.14 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un attacco mediatico capillare e' evidente. Ma, mi domando, come lo rilevò io con tutti i suoi ridicoli mezzucci, e,come sta accadendo a me, di provare un fastidio profondo di fronte alla mediocrità della maggior parte dei giornalisti, possibile che altri non si identifichino con il mio pensiero?

Monica c. 27.02.14 13:48| 
 |
Rispondi al commento

caro Santangelo oltre alla denuncia sul blog ,se ci sono gli estremi, devi querelare alla procura della repubblica .! di questo linciaggio mediatico sono stanco dovete (per forza di cosse)
wtrovare una soluzione.

severino turco, bressanvido Commentatore certificato 27.02.14 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Non vale, L'Espresso e La Repubblica sono in possesso di tutti i giornalisti Classe AAA++++

Sam D. Commentatore certificato 27.02.14 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

proprio ora che vinciamo .
A chi se ne andato , CIAO .
a chi vuole andarsene CIAO
Andiamo al voto , non sono più 9 milioni ma si arriva a 20 milioni con qualsiasi legge elettorale.
ANDIAMO A VOTARE
ANDIAMO A VOTARE
Loro lo sanno , verranno asfaltati....

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 27.02.14 13:33| 
 |
Rispondi al commento

"Attenzione:iniziamo col non cedere alla percezione che viene prodotta dalle
dinamiche della società dello spettacolo.
A mio modestissimo parere non é avvenuto niente di anormale, intendo dire
che per chi mastica discretamente politica l espulsione di dissidenti che
divergono sull impostazione strategica del movimento é una pratica che si é
sempre verificata lungo tutta la storia della democrazia occidentale.
Detto questo mi rendo conto che con il fronte "media" aperto queste
pratiche, come abbiamo visto possono generare una pericolosa confusione tra
la gente e la base.
Per questo concordo con chi sul forum ha proposto di rispondere con gli
adeguati "oratori" anche sui media per tentare quanto meno di spiegare al
cittadino cosa realmente sta accadendo.
Bisogna valutare anche queste opzioni se si vuole iniziare un cammino
concreto verso il superamento di questo sistema economico ormai antistorico
e fondato sull ingiustizia sociale."

Massimiliano ., Piacenza Commentatore certificato 27.02.14 13:30| 
 |
Rispondi al commento

….......L'ESPULSIONE NON E' MAI UN DRAMMA............

fate un ragionamento: …..premesso che siamo stati noi iscritti ad aver deciso l'espulsione....
29.883 hanno votato per ratificare la delibera di espulsione.
13.485 hanno votato contro
I 4 SENATORI NON SONO STATI MANDATI VIA DAL PARLAMENTO ma dal M5S,quindi il concetto e questo....se sono dei bravi parlamentari potranno comunque portare avanti allo stesso modo le loro idee per il bene del paese o potranno votare insieme al M5S le cose giuste ,anzi magari lo potranno fare piu' liberamente visto che' non si sentivano a loro agio all'interno del gruppo,forse gli abbiamo fatto un favore(anche a livello economico).

Ps: sono sicuro che in futuro miglioreremo anche in queste cose

Ricordatevi che siamo in “guerra” (politica e madiatica),crediamoci sempre e rimaniamo compatti nonostante tutto e vedrete che'..........

…........................VINCIAMO NOI.......................


Anto Santangelo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.02.14 13:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi, siete in preda della paranoia, la fobia del gruppo assediato e soffrite di sudditanza psicologica (non ideologica, questo lo credo) da Grillo. Guardatevi in video quando state con lui, guardatevi bene. Smettetela immediatamente. Ci mancava solo un gruppo di portavoce sbroccati. CHI SE NE FREGA DI GIARRUSSO! Non vi rendete conto di che trauma ci avete prodotto con la storia delle espulsioni? Con che faccia andiamo a parlare ai cittadini? Avete incitato all'odio e ci avete persino chiesto la "fiducia". Ma siete impazziti? Non credo, per la verità. Infatti oggi avete sorvolato, anzi censurato ogni riferimento a questo fatto angoscioso. Siccome sappiamo tutti noi come sono andate le cose, sappiamo le statistiche dei MU, sappiamo che non si fanno maggioranze per alzata di mano come i Sioux, ma si esprimono preferenze, incitate a prendere decisioni su materie su cui non abbiamo i dati e giocate con noi al pollice verso. E così è successo. Questa non è democrazia diretta, né tantomeno moderna. Io NON SO COSA QUESTI ABBIANO REALMENTE COMBINATO eppure sono molto informato, puoi credermi. Ricordatevi che i cocci con cui fu espulso Pericle da Atene ci sono ancora tutti, al museo, a memoria della vergogna di quel sistema.

Elio A., Roma Commentatore certificato 27.02.14 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Non entro nel merito perchè davvero vergognoso fare un articolo di questo tipo , ne voglio impazzire nel cercare di capire cosa spinge qualcuno a comprare ancora questa carta straccia. Il mio intervento è più pragmatico : se ci sono gli estremi denunciateli e gli eventuali risarcimenti versateli nel fondo per la piccola e media impresa , almeno si potrà dire che questi giornaletti sono serviti a qualcosa di utile , oltre a quello di metterli a terra prima di tinteggiare casa....

Biagio Iannuzzi, Altavilla Silentina Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.02.14 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Stiamo calmi ,vi assicro che a l'estero in Lussemburgo ,ollanda e cosi via i sondaggi danno il M5S al 41% !!!!
Caro Renzi ,Napo ,tutta la casta Tv ,giornalisti

Paolo G 27.02.14 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Nei prossimi giorni la stampa darà il peggio di se per "preparare" la campagna elettorale europea !!
Forse non è stato male affrontare la questione dei 4 senatori adesso, sicuramente non saboteranno dall'interno !! Anche se un po d'amaro in bocca c'è!1

walter bassani 27.02.14 12:49| 
 |
Rispondi al commento

che branco di "venduti" quelli dell'espresso

alvise fossa 27.02.14 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Ogni verità attraversa sempre tre fasi: prima viene ridicolizzata, poi violentemente contrastata, in fine accettata come palese. - Schopenhauer -
siamo alla fase n°2... bisogna tenere duro. via i traditori, niente dialogo con i ladri e avanti tutta!!!!

Luciano Orzenini Commentatore certificato 27.02.14 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione cittadini perché questi giornalai con la potenza mediatica che hanno e con i servi nelle istituzioni faranno di tutto per buttarci fuori, restare calmi e attenersi al nostro statuto .questa è una guerra, forza beppe la strada è giusta

alan solo 27.02.14 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Questa storia che il senatori "dissidenti" se ne stanno andando per avere i "20'000 euro" al mese (che in realtà sono circa 15'000 euro, cioè il 25% in meno di ciò che dice Beppe), è secondo me una balla colossale, dato che ogni deputato o senatore del M5S restituisce circa 3'000 euro al testa e quindi gli rimane almeno 10 volte di più di ciò che guadagnava prima di essere eletto. A quei livelli, 3'000 euro non fanno una grande differenza. Secondo me i problemi nel M5S nascono per motivi ideologici: alcuni di noi sono ideologicamente più a destra, altri stanno ideologicamente e culturalmente più a sinistra. Ci si scontra sui temi delle alleanze o meno con altri partiti per realizzare qualcosa di concreto oppure su temi istituzionali che riguardano l'impeachement di Napolitano. Un altro fattore negativo sono le regole non scritte: "criticare Beppe è un reato mortale" è a quanto pare una regola non scritta. Chi in un caso del genere cerca di difendersi con il regolamento è spacciato dall'inizio. Purtroppo le regole non scritte sono il veleno di qualsiasi movimento, perché esse possono essere attuate in maniera discrezionale anche contro coloro che ieri hanno votato "sì" per l'espulsione dei 4 senatori. Un altro problema è la gestione del M5S. Beppe Grillo a quanto pare non è solamente il megafono del M5S, ma anche qualcosa di più (altra regola non scritta di cui si conosce pochissimo). Il ruolo di Casaleggio è il support tecnico-informatico. Ma colui che ha in mano la tecnologia, potrebbe anche manipolare i dati e la piattaforma online a suo piacimento. Quindi qui c'è pure un problema di trasparenza.
Insomma, per uscire dalla crisi interna nel M5S io spero che chi non condivide il movimento come è adesso esca dal M5S, faccia un suo gruppo parlamentare e dia il suo support politico a chi e come meglio crede. Coloro i quali restano nel M5S dovrebbero mettere nero su bianco le regole non scritte e le concrete competenze di Grillo e Casaleggio.

Carmelo Di Stefano Commentatore certificato 27.02.14 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bene questo chiarimento, ma il sig,giarruso prima di fare quelle sparate in tv poteva benissimo documentarsi.
il fatto è che questi parlamentari non si sentono importanti se non parlano con la stampa.Del movimento si interessano sempre di meno.

venero p., Montecosaro Commentatore certificato 27.02.14 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Stamattina nel solito Agorà, il solito giornalaio Gerardo Greco, letteralmente ballava dalla gioia nell'amplificare le notizie relative all'espulsione dei quattro parlamentari e delle dimissioni di altri cinque, date in diretta da Orellana, lungamente intervistato. Di solito quando c'è qualcuno del Movimento in video conferenza, assistiamo al solito teatrino dell'audio in differita, per mettere in difficoltà, e del conduttore che interrompe in continuazione. Grande rilievo è stato dato anche alla denuncia di Giarrusso che, peraltro riferiva un' informazione pervenutagli. Stanno già facendo i conti su questo nuovo gruppo che si formerà degli ex pentastellati.

Gaetana A., Catania Commentatore certificato 27.02.14 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei ritornare sulla questione dissidenti:
È vergognoso che i dissidenti dicano che Beppe è il problema, sono TRADITORI. Non hanno mantenuto la promessa di portavoce.
Spero che escano tutti queli titubanti.
Non vogliamo maggioranza, portiamo solo avanti un'idea.

Franco Losini 27.02.14 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Agli squallidi servi di De Benedetti non basta aver ucciso l'informazione : devono anche fare scempio del cadavere .

Fanno veramente schifo .

Gianfranco 27.02.14 12:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sapete, ricordo un bellissimo film di Zeffirelli: Fratello Sole e Sorella Luna.
C'era un aspirante fraticello che, in un momento del film (i protagonisti erano sotto la pioggia battente, affamati e infreddoliti), si “distrae” e comincia a guardare una donna che allattava (non riusciva, evidentemente, ad applicare uno dei concetti del messaggio francescano – la castità).
San Francesco (l’attore ovviamente) lo guarda e gli chiede, poiché non pienamente in linea con la dottrina francescana, di lasciare il gruppo.
Questo, con gli opportuni paragoni, è quello che dobbiamo pensare noi del M5S: chi non è pienamente d’accordo con le idee del movimento, chi non ritiene giusta la strada da percorrere, chi non è coerente con quanto detto in campagna elettorale, può tranquillamente andarsene.
CE NE FAREMO UNA RAGIONE.
Vedrete che il tempo darà ragione a chi è VERO.
Vedremo se veramente questi "Infiltrati" lasceranno la politica o daranno vita ad un nuovo soggetto politico, magari insieme a Civati: PIPPO E LE VEDOVELLE (del PD)!
Di meno oggi per essere di più e più uniti domani.

Marc Spagnoli, Roma Commentatore certificato 27.02.14 12:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Maurizio, grazie!

claudio m. Commentatore certificato 27.02.14 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Beppe come ti....urlai a Firenze in S. Annunziata poco prima che tu salissi sul palco " Non Mollare maremma maiala "....

Bruno 27.02.14 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Anche ilFattoQuotidiano ha scritto la stessa cosa ieri.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/02/26/grillo-spero-che-rete-confermi-dimissioni-ma-m5s-va-verso-la-scissione/894705/

Aggiungente pure questo tra i giornalisti da segnalare.

Paolo 27.02.14 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Non è concepibile che sui giornali di regime i giornalisti servi debbano divulgare notizie false,vanno denunciati! Basta calunnie!
Non se ne può più ,ora per correttezza il giornalista in questione dovrebbe pubblicare un articolo scusandosi.
Fanno schifo mi viene da vomitare ma non finisce qui ,verrà il momento che quei giornali di regime chiuderanno (spero presto) perché sono solo dei parassiti.

Terry,mi 27.02.14 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Ogni mattina, in Italia, un giornalista si alza.
Sa che deve scrivere la cazzata più grossa, altrimenti perderà il posto di lavoro.

Ogni mattina, in Italia, un cittadino 5 stelle si alza.
Sa che deve smentire le notizie pubblicate dai giornali, altrimenti i lettori italiani ci credono veramente.

Ogni giorno, non importa che tu sia giornalista o lettore, l'importante è sapere la verità.

Sergio C., Trapani Commentatore certificato 27.02.14 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Rimanete compatti ora , liberati dalla zavorra si va sempre più spediti ...
Siete sempre i nostri cittadini, gli unici ai quali possiamo affidare le ns speranze ...
Altra cosa ...il resto cioè Renzusconi & c.

Gabriele B. Commentatore certificato 27.02.14 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Perchè continuate a dire che siamo in fondo alla classifica della libertà di stampa??

L'Italia, secondo la classifica 2014 sulla libertà di stampa di Reporters sans frontières, si attesta al 49esimo posto sui 180 della classifica mondiale.

Smettetela di dire al 70 ( Video di Beppe per l'espulsione ) e che siamo agli ultimi posti. Mi pare che in Italia ognuno possa dire il c...o che vuole. Più liberi di così!!

P.S. magari esiste un sondaggio 5* , gradirei vederlo.

Paolo 27.02.14 12:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusatemi ma perché non si denunciano queste false notizie, atte a screditare tutto il M5S? Passiamo ai fatti, come fa TRAVAGLIO, che ottiene tanto denaro per risarcimento danni morali causati da questi Pennivendoli/Giornalai da 4 soldi. Se non cominciamo a denunciarli presso le Procure, questi venduti della falsa informazione, continueranno a buttarci fango da tutte le parti sul M5S. Ormai sparano una cazzata dietro l'altra, sono coscienti che non hanno più spazio, ed usano le ultime armi a loro disposizione: La Falsa Informazione. Votero' M5S fino alla morte. Grazie ragazzi per l'esempio positivo che state dando nell'ambito della politica, sono stra+Orgoglioso di avervi votato....continuate a lottare anche e soprattutto nelle tv, il solo internet a tutt'oggi non basta, bisogna mandare le persone come Di Battista, Di Maio nelle trasmissioni televisive e sputtanare i loro progetti contro i cittadini italiani.

SAVINO DIMEO, CERIGNOLA (FG) Commentatore certificato 27.02.14 12:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beh ... già uno che si chiama Sappino .... No comment

Marco 27.02.14 11:59| 
 |
Rispondi al commento

CLAMOROSA DISINFORMAZIONE. MA NON SI PUO' FAR NIENTE PER RICHIAMARE QUESTI GIORNALISTI AL RISPETTO DEL LORO CODICE DEONTOLOGICO. NON ESISTE UNA LORO DISCIPLINA, UN LORO ORDINE PROFESSIONALE CHE GLI IMPONGA UNA PROCEDURA DISCIPLINARE? NOI CITTADINI ABBIAMO DIRITTO AD UNA INFORMAZIONE SERIA?

giuseppe cuccu 27.02.14 11:59| 
 |
Rispondi al commento

i media italiani deviati e devianti ormai stanno cominciando a scavare...gentaglia miserabile!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.02.14 11:58| 
 |
Rispondi al commento

PIU' LE TV DI RAI, MEDIASET , PARTE DELLA A7, I RICCHI GIORNALI DELLA CASTA, PIU' CI CRITICANO E PIU' SONO SICURO CHE NOI DEL M5S SIAMO L'UNICO MOVIMENTO ONESTO E CHE FACCIAMO PAURA, PERCHE'SIAMO GLI UNICI CHE POSSONO FERMARE QUESTO LATROCINIO DELNQUENZIALE NEI CONFRONTI DEL POPOLO ITALIANO,,, E SE QUALCUNO CADE, CADE NEL FANGO DEGLI ALTRI PARTITI CHE HANNO DISTRUTTO QUESTO PAESE,, FORTI SEMPRE PIU' FORTI M 5 S

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato 27.02.14 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Ogni giorno il gruppo Espresso di De Benedetti getta il discredito su tutto l'ordine dei giornalisti

Ogni giorno il gruppo Espresso di De Benedetti fa scendere sempre più in basso l'Italia nella classifica della libertà d'informazione

Ogni giorno il gruppo Espresso di De Benedetti racconta una nuova balla sul MoVimento 5 stelle

Ogni giorno il gruppo Espresso di De Bededetti tenta di condizionare centinaia di migliaia di lettori farendo gli interessi personali del suo capo

Ogni giorno il gruppo Espresso di De Benedetti nasconde ai suoi lettori le notizie scomode e che possono nuocere al pdexmenoelle o al suo capo

Ogni giorno il gruppo Espresso di De Benedetti manda al macero giornali che ormai non compra più nessuno

Ogni giorno il gruppo Espresso di De Benedetti continua a fare propaganda di regime senza accorgesi che per loro é finita e Beppe Grillo ha già vinto

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.02.14 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Avevo appreso la notizia dal TG (diamine, perché accendo ancora la TV) ed ero perplesso, anche un pò triste.

Poi ha iniziato ad accrescersi il dubbio..."Ma non è che è una palla?".

Poi arrivo qui e leggo...

Ah, l'altra campana.

Grazie per aver chiarito, non dovrebbe essere necessario in paese normale, dato che le balle non dovrebbero essere raccontate dai TG, ma solo dai pennivendoli.

Grazie.

Luca Pieraccini 27.02.14 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Forse avrebbero potuto verificare prima sia Sappino che Giarrusso.
Possono chiedere scusa, adesso, sia Sappino che Giarrusso?

P.s.: non ho votato per l' espulsione perché per me non sono 4 corpi estranei, sono 4 idioti. Si può evitare di dargli questa importanza? Basta una sanzione che rimanga nel curriculum, al prossimo giro ci pensiamo noi.

Susanna71 27.02.14 11:48| 
 |
Rispondi al commento

La ricetta che spiega le defezioni passate e presenti è semplice e si compone di due soli ingredienti: soldi (nostri, trattandosi di parlamentari) e poca voglia di lavorare. Tutto il resto è fuffa

ettore a. 27.02.14 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Vedo (leggo) qui che siete tutti deteminati e critici nei confronti di giornali e tv...GIUSTO!
Però siamo sempre meno a postare in modo più corretto e democratico. Così tra proteste ed espulsioni...IL MOVIMENTO POTRBBE ANDARE ALLA DERIVA! Pensiamoci bene e recuperiamo i ns deputati!

pier p., acqui terme Commentatore certificato 27.02.14 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Incredibile cosa non scriverebbero per aver strada libera per i loro imbrogli. Ma noi siamo ancora qui! Sempre più determinati.

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato 27.02.14 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Repubblica è un giornale di regime, molto poco attendibile e poco serio!


Caro Santangelo complimenti per il tuo impegno e la grinta che hai per dare finalmente un po di giustizia a questo paese. Saluti Marco Rizza

marco rizza 27.02.14 11:30| 
 |
Rispondi al commento

IO SONO MOLTO INCAZZATO CHE IL NS/ MOVIMENTO SI STA' DISSOLVENDO RAPIDAMENTE! BEPPE FAI QUALCOSA!
RECUPERA SUBITO I PARLAMENTARI !

pier p., acqui terme Commentatore certificato 27.02.14 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cominciamo a denunciarli, questi fascisti dell' "informazione"?

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 27.02.14 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Eh gia' !! Un altro sensazionale scoop dell'Espresso. Mai vista in vita mia (ho 42 anni e ne ho viste tante)una macchina del fango cosi chirurgica ed efficiente. Voi non mollerete, io nemmeno.

Francesco P., Bari Commentatore certificato 27.02.14 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Grande Santangelo, così si fà! Confutiamo balla su balla in modo forte, preciso e netto!

Un abbraccio a 5 stelle!

Edoardo C., Chivasso (TO) Commentatore certificato 27.02.14 11:24| 
 |
Rispondi al commento

l espresso ? informare ? non ha interesse ....

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato 27.02.14 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Falsi piu di giuda... Scrivono stronzate e poi difronte alla verita non chiedono neppure scusa!almeno giuda si era impiccato

giacomo ghidelli 27.02.14 11:14| 
 |
Rispondi al commento

OTTIMA INIZIATIVA:
La vera notizia che l'Espresso non ha dato è che il MoVimento 5 Stelle ha depositato una mozione di sfiducia contro il Ministro del Lavoro e una contro quello dello Sviluppo Economico, in conflitto di interessi a causa delle loro responsabilità imprenditoriali e associative.

Paolo G., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.02.14 11:07| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori