Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

L'imprenditore rovinato

  • 509


Guarda il video
(07:20)
prosperi.jpg


Blog
In Piazza Duomo abbiamo incontrato un signore, Enzo Prosperi, a cui chiediamo subito una cosa: chi è e come mai è in Piazza Duomo

Enzo Prosperi
Io sono un imprenditore e amo scrivere sui cartelli che porto davanti a me imprenditore rovinato dalla cattiva politica e dalla giustizia che non è uguale per tutti.
Perché non amo ricordare il passato, voglio solamente dire che avevo due aziende, che ho avuto la sventura di essere truffato da una banda di truffatori, di avere avuto la fortuna di riuscire a raccogliere le prove necessarie per poterli denunciare e quando sono riusciti a denunciarli pensavo di essere stato intelligente e invece questi signori mi hanno dimostrato che erano protetti molto bene politicamente e massonicamente e sono.. Scusate, ho un cagnolino che ha una forza… quindi erano protetti politicamente e massonicamente, molto bene, e hanno pagato il mio Avvocato, il quale mi ha fatto perdere la causa, hanno pagato due giudici, i quali mi hanno incriminato e a mia volta sono diventato un truffatore e quindi quando si cade nella rete della giustizia in questo modo, dovendo scontare del carcere, poi si creano grossi problemi dal punto di vista lavorativo, perché vengono precluse le possibilità di fare dei concorsi, vengono precluse molte possibilità di poter lavorare negli enti pubblici, etc.

Blog
Ci sono un sacco di limitazioni chiaramente. Lei tra l’altro ha scelto una forma di protesta per cui ogni giorno viene qui in Piazza Duomo e vuole presenziare fisicamente proprio, cioè dimostrare a tutti il suo sdegno di essere stato in un certo modo coinvolto in maniera truffaldina da qualcuno.

Enzo Prosperi
Esattamente, io scherzosamente amo definirlo il mio ufficio, ho aperto il mio ufficio qui sul marciapiede davanti alla Rinascente di Milano, in Piazza del Duomo, perché voglio piano piano riuscire a fare capire alle persone che cosa può succedere a essere delle persone oneste.

Blog
Cosa che può capitare a tutti

Enzo Prosperi
Cosa che può capitare a tutti e vorrei essere un monito perché le persone stiano molto attente che questo non succeda, e nel frattempo voglio dimostrare che cosa è diventata la politica, la cattiva politica, in Italia! Io credo che sia al di là della logica politica dovere pensare che mille aziende al giorno chiudano! Perché non ce la fanno a sopravvivere, perché le tasse, tra tasse dirette, indirette, imposizioni, imposte, e via dicendo, superano l’82%.
Io credo che sia una cosa incredibile, soprattutto perché se pensiamo che il nostro paese è un paese ricchissimo di opere d’arte, di cultura, storia, moda, design, potremmo vivere tranquillamente solo di questo e invece questo non viene portato avanti da un certo punto di vista politico, ma si pensa di mandare avanti una nazione solo facendo pagare le tasse! Beh, io credo che neanche i paesi più incivili di questo mondo possano pensare a cose di questo tipo, quindi io cerco di risvegliare la coscienza dei cittadini perché pensino molto bene chi votano e quindi devono abbandonare, per forza, le vecchie forze politiche che sono marce, colluse, delinquenziali, e si affidino a nuove forze politiche, che stanno nascendo in questo paese, che nelle ultime votazioni sono state speranza di questo paese e che però devono sostenere, le devono portare avanti, le devono… devono per forza capire, devono capire!

Blog
Quindi lei dice la politica in questi anni non ha assolutamente sostenuto l’impresa, anzi, al di là dei crediti che le banche non fanno più, quindi ci sia un sistema diciamo europeo, che le condanna le imprese, abbiamo visto che dall’inizio dell’anno, per esempio, ci sono centinaia di imprese che sono morte, fallite, sostanzialmente. Che cosa chiederebbe lei, quindi, tre cose alla politica che chiederebbe immediatamente, come imprenditore, se dovesse anche avviare una nuova attività, secondo lei, che cosa dovrebbe fare?

Enzo Prosperi
La prima cosa che chiederei è di usare la logica, non un discorso politico, in questo momento stiamo parlando di Europa, di Euro, di Imu, stiamo parlando di cose che se ci fosse una scala da uno a 100 secondo me siamo a 60, 70, secondo me in questo momento per poter fare un discorso e riavviare le aziende e il motore economico dell’Italia bisogna partire dall’uno. E l’uno vuole dire usare la logica.
Due vuole dire incentivare il turismo, che di conseguenza porterebbe posti di lavoro. Porterebbe ricchezza e quindi secondo me con un discorso costruttivo di questo tipo si potrebbe riaccendere il motore dell’economia.

lasettimanabanner.jpg

Potrebbero interessarti questi post:

Basta poco
Eliminare l'IRAP, salvare le PMI
Piccolo imprenditore uomo dell'anno

23 Feb 2014, 10:51 | Scrivi | Commenti (509) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 509


Tags: Enzo Prosperi, fallimento, imprenditore, imprese, pmi

Commenti

 

l'imprenditore che si fa cantante
http://www.direttanews.it/2014/05/17/eurodeputato-rocker-tiziano-motti-scala-lhit-parade-video/

lalla00 12.12.14 14:27| 
 |
Rispondi al commento

molto tempo fa qualcuno mi disse che se prendevo in mano un rametto ,spezzarlo sarebbe stato facile,mentre se prendevo tanti rametti ,e li mettevo insieme sarebbe stato difficile,quasi impossibile romperli.
Oggi vedo con rammarico ,che anche se metti insieme rametti all'infinito ,comunque ci sarà qualcuno che li spezzerà.
Qui cade la politica,le banche,i ricchi,i poveri,cade tutto ,e mi chiedo se un briciolo di dignità e un pò di palle sia rimasto al popolo Italiano per fare una cosa che comunque dovrà fare.Far capire e dimostrare che il POPOLO E' SOVRANO .

Saluti Marco

marco gaeta1 Commentatore certificato 27.02.14 18:59| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, l'Italia è un paese democratico gestito dalle lobby, per una persona normale è invivibile e da autosuicida mettere famiglia..
Mi scuso ma l'unica salvezza è proprio la solitudine, l'indifferenza e l'ignoranza.
Buona riflessione e buone legiferazione per pochi ma non per tutti.

Roberto 26.02.14 12:05| 
 |
Rispondi al commento

ma che paese è diventato..... ma hanno ancora il coraggio di farsi vedere in giro, questi politicanti di merda?

Biagio C. Commentatore certificato 25.02.14 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Quale speranze si possono avere quando l’Italia è una Colonia Americana governata dal Vatiocano?La politica serve solo per fare gli affari di famiglia dopo aver eseguito gli ordini imposti dai nostri padroni Americani.Abu Omar,la Cassazione annulla le condanne di Pollari e Mancini “Prevale il segreto di Stato”.Delrio firmò l’accordo Anci per comprare le bici prodotte dal ministro Guidi L’operazione nel 2011 fu finanziata dal governo Berlusconi.Mps,truffa alla banca da 47 milioni di euro.Ebbene,questi fatti sono solo briciole che dimostrano come viene gestita la politica e, a che cosa serve.Gira e rigira,il potere rimane saldo nelle mani dei democristiani e Comunisti-Sindacalisti-Magistrati-Giornalisti venduti,perciò non cambierà nulla per i cretini creduloni,anzi la Casta ne esce rafforzata e blinda il sistema spartitivo del CSM avvenuto dopo le elezioni taroccate Piemontesi.Riconosco la mia sconfitta e di essere stato un gran cretino nell’ aver perservato a credere in un Dio immaginario,dove speravo che il sistema marcio nato dalle macerie della prima Repubblica Tangentista Affarista,Clericale Clientelare Speculativa crollasse come la torre di Babele e la Russia Trionfasse per ristabilire quei valori sani di credo e di speranza.La colpa è solo mia perché non ho ascoltato i grandi personaggi che mi avevano dato del cretino dicendomi:vedrai,in Russia ritornerà Corbaciov e L’Italia sarà il faro dell’Europa.Il Dio in cui tu credi è solo tua fantasia perché la Russia senza l’Italia non potrà fare nulla.Riconosco hanno avuto ragione loro anche se non sono riusciti a riportare Corbaciov al potere,sono riusciti lo stesso ha circondarla e portarla a sottostare al volere dei padroni del mondo e con il trionfale successo nel sostenere gli arancioni in Ucraina che ha dato il colpo di grazia alla Russia e a Putin.Adesso è chiaro il perché il Dio della Pace Obama e i suoi sudditi Discepoli della UE hanno disertato le Olimpiadi,dovevano sostenere la rivoluzione arancione

agostino nigretti 25.02.14 09:23| 
 |
Rispondi al commento

Oggi tutti noi osserviamo quanto sta accadendo in Italia e ci domandiamo:
Perché i nostri governanti mirano solo alla loro ricchezza che è un accessorio?
Loro fanno mostra del diritto e della giustizia mentre tra loro non bramano forse solo ciò che sazia il loro ventre?
Ma così non si genera il conflitto con il popolo e la decadenza del Paese?
I beni che hanno così malamente accumulato in modo altrettanto malvagio saranno dispersi.
Ciò che si sta annunciando in questi ultimi tempi non indica forse di già l'inizio di un tracollo di questo loro anomalo sistema?
Per ottenere il rispetto della popolazione retta nell'agire è necessario allontanare i disonesti dalle loro blasfeme cattedre del potere istituzionale. Oggi i corrotti sono innalzati sulla loro scrannaccia calpestando la rettitudine e la giustizia.
Dalla corruzione si diffonde il male che si manifesta sempre più negli squilibri del tessuto sociale e quindi del lavoro.
Gli insegnamenti impartiti per secoli dai pulpiti delle cattedrali sono serviti solo a produrre questa abnorme bestemmia che è prima di tutto manifesta nella corruzione e poi nella diffusione della menzogna al popolo da parte dei governanti?
Ciò che sta accadendo in questi tempi ne è la drammatica conferma, come avremo la capacità di salvarci nell'oscuro futuro che ci si palesa ai sensi?
Quale diritto e quale giustizia regnano nel nostro attuale paese?
Se tutto questo putridume non sarà rimosso come si potrà risalire la china della produttività dell’Italia intesa come espressione del lavoro onesto svolto dal popolo?

Pier Luigi Tenci, Torino Commentatore certificato 24.02.14 22:21| 
 |
Rispondi al commento

per esperienza personale...hai truffatori italiani si stanno inserendo anche i truffatori rubagalline esteri (rumeni & co.) e la giustizia perseguita i truffati....

Mi chiedo come può fare la gente onesta a sopravvivere in questo paese!!

dentro le urne la gente dovrebbe ricordare tutte queste cose e poi, solo poi, mettere la X sul simbolo "GIUSTO"

Alessandro D., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.02.14 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Questo "stato" non ha più motivo di esistere.

Daniele V., Torino Commentatore certificato 24.02.14 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Ammesso che un giovane laureato abbia l'idea giusta per aprire un'azienda e che trovi anche dei parenti che gli prestino 100.000 euro , esiste un buon motivo per aprirla in Italia ?

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.02.14 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La disperazione accomuna il nord e il sud come nel dopoguerra...non c'è zona indenne dalla crisi. E' una situazione che ci fa ripiombare indietro di 50 anni. Presto o tardi gli statali e forse anche i militari verranno in qualche modo toccati. E allora ci sarà davvero la rivoluzione.

giuseppe d. Commentatore certificato 24.02.14 13:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa situazione non si combatte con il pacifismo. Questa è una GUERRA. Lo è perchè questi imprenditori (diversamente da chi senza capire nulla sostiene il contrario) si sono visti cambiare le regole in corsa (tasse e nuovo sistema di concorrenza sleale introdotte dall'UE e dai trattati sula libera circolazione di merci e persone). Sono imprenditori il cui problema è POLITICO e non dovuto a incapacità personale. Quando una tassazione viene portata allo strozzinaggio per colmare un buco incolmabile e il credito viene contemporaneamente chiuso qualunque imprenditore con inventiva viene portato in breve tempo sul lastrico, perchè finisce nel giro usuraio molto più spesso di quanto non si creda.
Io vi dico solo questo: mettevi bene in testa che le soluzioni NON arriveranno, non possono arrivare dalla politica. Qui siamo in dittatura, è una guerra. Il singolo viene volutamente isolato, pensa di essere il solo, ma come lui ce ne sono altri 100, 1000 nella stessa zona e nella stessa situazione. Allora quando la situazione è così grave prima di sprofondare nel baratro non si può e non si deve aspettare la politica. Tra un anno avremo gli stessi precari, gli stessi suicidi, gli stessi piccoli imprenditori e commercianti che chiudono, ma avremo più multinazionali più cinesi e più tasse. La scelta è nostra, se deciderci a prendere in mano la situazione in modo eversivo o piangere ancora altri morti, rinchiuderci nel nostro dolore perchè in ogni famiglia oramai è un bollettino di guerra. Sta a noi se continuare a professarci pacifisti a oltranza o se invece non prendere atto della gravità della situazione e del fatto che il fine giustifica i mezzi. Qualunque mezzo.

toto r. Commentatore certificato 24.02.14 12:06| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Massimo rispetto per la tragedia umana, ma voi ragazzi pentastellati privi di ogni iniziativa imprenditoriale la dovete piantare di strumentalizzare politicamente le storie di imprenditori che per mille motivi hanno fallito nella loro missione. Non siamo in uno stato sovietico dove lo stato copre con denaro pubblico gli sbagli imprenditoriari altrui. Se un azienda fallisce, quaòinque sia la motivazione deve chiudere immediatamente e non tenerla in vita artificialmente. Solo eliminando la mediocrità imprenditoriale e le aziende morte si potrà dare ai giovani fasce di libero mercato nei quali poter creare nuove imprese e nuovi posti di lavoro. Ai portavoce Romani si suggerisce di valutare l'opportunita di solidarizzare con le manifestazioni di pseudo imprenditori organizzate da rete imprese e da confcommercio e confartigianato organizzazioni corporative da sempre controllate da politica e da sindacati gente che il movimento ha contribuito a buttarli fuori dal parlamento e che ora tentano di rientrare dalla finestra grazie all'aiuto di quattro portavoce in cerca di visibilità mediatica. ( caccerei voi non i 4 dissidenti ). I veri piccoli imprenditori, artigiani, commercianti , professionisti ogni mattina vanno a lavorare e non hanno tempo di manifestare.

CLAUDIO 24.02.14 09:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho visto quanto accaduto ed è quello che tra poco accadrà anche a me con la differenza che chi ha commesso il reato si chiama Banco Popolare e nonostante abbiano ammesso pubblicamente (addirittura in televisione in diretta nazionale) il loro errore, ora sono ben rinchiusi dietro le maglie della burocrazia giuridica e tempo che il tutto arriverà a termine io avrò perso azienda, casa e immagino anche altro...

Fabrizio Calvi, Meda Commentatore certificato 24.02.14 09:27| 
 |
Rispondi al commento

“La sentenza non viene ad un tratto, è il processo che poco a poco si trasforma in sentenza.” (Franz Kafka)

Purtroppo sono sempre di più le persone coinvolte in un “processo” che le sta condannando giorno per giorno a una non-esistenza. Ma anche chi per ora riesce a difendersi, vive spesso nel terrore. Ormai l’oggetto più pericoloso della casa non è più la bombola del gas, ma la cassetta della posta da cui si teme ogni giorno che possa saltar fuori qualcosa di simile a una sentenza kafkiana.

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.02.14 00:30| 
 |
Rispondi al commento

Abbia fede signor Enzo sti maiali hanno il tempo contato ...
Mandiamo a casa ste mummie del cazzo !
Beppe grillo forma aver !!!

angelo scanniffio, GENOVA Commentatore certificato 24.02.14 00:04| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Quando in un Paese vige la dittatura,l'onestà non ha più giustizia e diviene una virtù che fa pagare caro il suo prezzo;
peraltro,l'ignoranza in voga è la peggior compagna di vita che frega gli stolti coinvolgendo il prossimo.
Però,però,mentre l'onestà ha radici profonde che si piegano ma non si spezzano allo Stato Ladro,
lo stato Ladro è soggetto all'estirpazione.

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.02.14 23:45| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

La magistratura e' corrotta come i politici, e' tutta la stessa cosa altrimenti parecchi politici sarebbero in galera!

Nunzia Rosmini Commentatore certificato 23.02.14 22:33| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

a me stupisce più che ci siano ancora ditte aperte, dico ma a parte chi ruba a chi li prendono i soldi?;)

Fausto O., Alessandria Commentatore certificato 23.02.14 21:40| 
 |
Rispondi al commento

i mazzettari han fatto chiudere interi paesi
questo signore e' la punta dell'iceberg
ma i veri delinquenti non sono mai in galera
sempre in bella vista
ovviamente

mary dg 23.02.14 21:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ehm, parlando in generale devo dire che se un imprenditore emette fatture false lo fa per frodare il fisco e probabilmente il giudice l'ha pensata così.
Il beneficiario finale di una fattura falsa alla fine non è l'amministratore ma proprio l'imprenditore a meno che la fattura non sia vera e l'oggetto fatturato non esista (quindi c'è la truffa).
La storia appare come poco credibile anche se da un punto di vista legale è possibilissima.
Non sapendo chi sono i contabili che l'avrebbero truffato risulta molto difficile sentire anche l'altra campana e se il giudice non li ha condannati forse qualche motivo c'è ma senza alcun atto ne sentenza in mano è davvero difficile giudicare questo caso.
Bisognerebbe sapere quali sono gli avvocati che in accordo con la parte avversa gli hanno fatto volontariamente perdere le cause (?).
Parliamo di un ex dirigente fininvest che dopo aver cercato di fare documentari scientifici venduti alla sanità (?) ha acquistato un supermercato e a questo punto sarebbe stato ingiustamente giudicato in ben due diversi processi penali (quello per le fatture e quello per la truffa subita).
A me la storia puzza un po' di marcio, linkare le sentenze o almeno qualche cosina in più avrebbe aiutato molto a capirci qualcosa:
un'intera società contabile pagata da lui che cospira contro di lui, 2 avvocati pagati da lui che cospirano contro di lui e infine tutti i giudici che finora non gli credono....
o è sfortunatissimo nello scergliersi i collaboratori oppure è un bugiardo di bassissimo livello.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.02.14 20:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In questo video di diversi anni fa c'è anche Grillo che spiegava cosa si nascondeva dietro il potere del denaro (le banche). Da notare il suo impegno da pionere nel divulgare e fare luce in una materia oscura.

www.youtube.com/watch?v=ic7CnpbTtZc‎Simili

lorella lisciani, grottammare Commentatore certificato 23.02.14 20:26| 
 |
Rispondi al commento

Grazie M5S


Forza M5S

WORCOM forum Commentatore certificato 23.02.14 19:44| 
 |
Rispondi al commento

Qual´é la email di Enzo Prosperi?
Vorrei contattarlo, sono un imprenditore anche io e vorrei ascoltarlo di più.
Grazie

Ale F. 23.02.14 19:28| 
 |
Rispondi al commento

NON BASTA IN SOLO QUALCHE MODO, IN TUTTI I MODI SI DEVE STARE VICINO A CHI SOFFRE DI ABUSI, QUALUNQUE SI TRATTI, VESSATI DALLE ISTITUZIONI E PROFONDAMENTE SOLI, QUESTA È LA REALTÀ.. Cambiare atteggiamento si può, perché abbiamo bisogno di aiuto..

Enrico Bottaccio 23.02.14 18:59| 
 |
Rispondi al commento

.. fa male sentire cittadini italiani che devono trovarsi in queste condizioni .. fa rabbia ascoltare valanghe di cagate su San remo e una " TV DI STATO " che non diffonde quotidianamente notizie sul reale disastro sociale nel quale la Nazione sta vivendo ..

Spazio a lustrini e scollature e nessuna Voce a chi sta vivendo anni di abbandono ..

Si comprende perché siamo messi al 50° posto per informazione corretta in italia ..

Il canone R.A.I. dovrebbe essere restituito ai cittadini per palese disinformazione pubblica ..

antonello c., pescara Commentatore certificato 23.02.14 18:58| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

novo post.....

luis p., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.02.14 18:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' successo anche a me, pagare per colpa di un truffatore (io sono operaio). Questa è l'italia (i minuscola di proposito) che non ho più intenzione di rappresentare.

Roberto Grassi 23.02.14 18:43| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

@del piccoloruscello

""3.
La ricchezz
a
La concentrazione della ricchezza finanziaria e reale
La concentrazione della ricchezza ha ripreso a crescere in conseguenza degli effetti
della crisi (tav. A5)
9
.
La quota di ricchezza netta (calcolata come
somma di attività finanziarie e reali al
netto delle passività) detenuta dal decile pi
ù ricco è risalita tra il 2008 e il 2010 dal 44,0 al
46,1 per cento, così come quella posseduta da
chi percepisce un reddito elevato (ultimo
quartile) è aumentata dal 54,9 al 58,3 per cento. Confrontando nel 2010 le quote in
possesso dell’ultimo decile e del 50 per cento
più povero per ricchezza e reddito si rileva
uno scarto di 37 punti percentuali tra le due
classi di ricchezza e di 15 punti per le
corrispondenti classi di reddito (fig. 3). Qu
est’ultima differenza, sebbene inferiore in
valore assoluto rispetto a quella misurata in base alla ricchezza, è aumentata negli ultimi
venti anni di più di 12 punti, mentre nello ste
sso periodo lo scarto misurato in base alla
ricchezza saliva di 5 punti"""


da

http://www.bancaditalia.it/pubblicazioni/econo/quest_ecofin_2/qef148/QEF_148.pdf

pag 13


paoloest21 23.02.14 18:42| 
 |
Rispondi al commento

L magistratura è controllata dai politic,basta ricordare la spertizione del CSM,avvenuta ufficialmente dopo le elezioni taroccate Piemontesi (3 membri al PDL,2 al PD,2 all'UDC centristi più il premio della Vicepresidenza,1 alla lega)fatte per isolare i veri idealisti della sinistra,i NO TAV.Italia è "Colonia Americana Governata dal Vaticano".Trionfo del vero Dio gestito dai padroni del mondo-UE-FMI-BCE-ONU-Casta politica.Sconfitta Dio immaginario,Cristo-Budda-Confucio-Maometto,Disfatta della Russia,sconfitta di Putin dopo esse stato salvato dalle ire del Dio della guera dal nuovo Messia.Solo una vera Rivoluzione alla Francese con tanto di ghigliottina potrà ridare fiducia alle generazioni future.Sicuramente non rivoluzioni pilotate dai padroni del mondo come quella Ucraina per farla entrare nel Paradiso UE.Unica cosa certa che il vecchio Dio era solo immaginario.La Politica serve solo per fare gli affari di famiglia e eseguire gli ordini imposti dai padroni del mondo.Ennesimo spettacolo recitato dai fedeli Discepoli del vero Dio,mandato in onda per intronizzare il nuovo Profeta che farà ripartire alla grande l’economia italiana e Europea,se non volete fare del male ai vostri figli,non insegnateli i valori Etico Morali,di credo religioso,soprattutto non fatele leggere la Bibbia,il Vangelo,i libri che parlano di Cristo-Budda-Confucio-Maometto,affinché non si lascino condizionare da effimeri,inutili,immaginari ideali che li faranno solo soffrire.Perciò,oggi sarà ricordato come la prima Domenica di Avvento e sarà festeggiata in tutto il Mondo ogni anno.


Si SALVADORI ritengo proprio che così Grillo possa arrivare al 35% .
Lei invece sono ancor più certa che NON arriverebbe a niente.
Ma, cosa più importante: a ME non interessa vincere, se per vincere s'intende fare poi un Governo come quello che c'è adesso che ha dovuto fare una distribuzione di tutto e di più, per stare a galla.
C'è persino uno dell'UDC che è un Partito che starà con Forza Italia alle prossime elezioni.

Lady Dodi 23.02.14 18:39| 
 |
Rispondi al commento

GUARDATE VENEZIA PRIMA DI PARLARE DI TURISMO COME RICCHEZZA DI UN PAESE.
IN QUESTA CITTA' I VENEZIANI SONO STATI LETTERALMENTE BUTTATI FUORI PER PERMETTERE GROSSISSIMI GUADAGNI A POCHI, CHE HANNO FATTO DELLA CITTA' UNA SQUALLIDA DISNEYLAND.

emma s. 23.02.14 18:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giorni fa è andata in onda un'intervista a lavoratori delle FS dimezzati. La loro dichiarazione alla domanda "cosa farete ora?" è stata semplice: "ora confidiamo nel M5S e nei piccoli movimenti per darci aiuto a risanare l'Italia perché con i partiti non si può più proseguire".

3mendo 23.02.14 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Questi PIDDINI sono tutti (civati,cuperlo $C.) dei pusillanimi,paurosi di perdere la CADREGA e il posto (se no cosa farebbero)?
A questo punta renzi : Sono tutti dei CAGASOTTO!

pier p., acqui terme Commentatore certificato 23.02.14 18:34| 
 |
Rispondi al commento

"L'imprenditore rovinato"!...
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
E' vero!... l'hanno fatto già vedere in un servizio televisivo!... hanno detto che aveva lavorato per Mediaset!...
Certo che... se non gli si è "rovinato" perfino il cervello... ovvero... se quello che dice sui giudici "corrotti" è vero e se qualche altro giudice incorruttibile gli crederà... allora prima o poi potrebbe arrivargli una grande fortuna!...
Spero per lui e per il suo cane! .-|||


Io non sono sempre d'accordo con Grillo.
La cosa più grossa: non ritengo si possa uscire dall'euro con le ossa sane.
L'errore, che maledico tre volte al giorno rigorosamente prima dei pasti, è stato entrarci.
Ma l'uscita non la faccio facile.
Mi piacerebbe parlarne con lui ecc. ecc. Ma quei CRETINI si, lo dico, che hanno da ridire su come fa la campagna elettorale o come conduce un incontro streaming......li sbatterei fuori all'istante perché è come se io andassi a insegnare a dipingere a Giotto.

Lady Dodi 23.02.14 18:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

* Metropolis, 01/01/2099.
Ora, verso la fine di questo secolo... (XXI) agli albori del XXII, ci rendiamo
coscienti che l'umanità, con la frenesia al successo del profitto personale, di
masse e di sovranità NAZIONALI in competizione tra loro, ha spinto a dettare
in questo inizio secolo regole che non tennero in considerazione:

La persona umana, fisica, morale, psicologica, spirituale, etica e di classe, annientando così i valori secolari faticosamente acquisiti. Così facendo,
ebbero commesso gli stessi errori dei secoli precedenti... portando
disordini guerre e crisi.
Nei secoli precedenti l'umanità venne schiavizzata per il profitto, succube dell'ignoranza e della paura...

Nei secoli 19esimo e 20esimo, essa venne sfruttata, anche in parte per la sua ignoranza...e per la necessità di sopravvivenza e sussistenza.

Nel 21esimo secolo dopo la grande crisi per riemergere..., il motto era:
"NEW, JOB ACT."
"Produttività-Competitività-Flessibilità-Professionalità-Puntualità-Asservimento
-Devozione e NUOVA SCHIAVITU' "
Schiavitù

IL "NEW JOB ACT", sembrò la soluzione immediata per uscire dalla tripla
grande crisi...
Dopo qualche decennio di benessere sfrenato... ripiombarono in una crisi terrificante..., provocata da questi concetti sbagliati, che ebbero come
conseguenza l'annullamento dell'essere umano... disorientandolo...
annientandolo e disgregandolo, senza più nessun valore umano, etico, morale
e spirituale. Proiettandoci nella più grande CRISI/guerra a memoria d'uomo .
Ora... come vogliamo entrare nel XXII secolo? Con gli stessi errori o orrori?!...

*PS: Non teorie... ma probabili ed inevitabili conseguenze se non sapremo
uscire dalla crisi che iniziò nel agosto 2007. Con il punto fermo che l'essere
umano e la sua dignità è al di sopra di tutto. Non vedo la capacità spirituale
per tutto ciò, vecchi concetti, copiati, applicati in un epoca del futuro,
LA SOCIETA' si prepari a vivere di anti depressivi, antistress e di
sedute dai PSICANALISITI IL nuovo JOB
JOYKEY

JOY-KEY 23.02.14 18:30| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

dal ffatto

""Per alcuni giorni, a causa di ragioni tecniche, tutti commenti andranno in pre moderazione. Inoltre, chi posterà più volte lo stesso commento (anche se con parole diverse) verrà segnalato. La Redazione""

son passati da ""verrà bannato" a "verrà segnalato"

""alcuni giorni"" est indefinito come le promesse di matteucio:))

paoloest21 23.02.14 18:30| 
 |
Rispondi al commento

http://newapocalypse.altervista.org/blog/2014/01/14/riscaldare-casa-20-euro-lanno-con-le-cat-ma-non-ve-lo-diranno-mai/

COSA NE PENSATE?

CIAO E BRAVI

GUALTIERO MARIOTTI 23.02.14 18:26| 
 |
Rispondi al commento

VOGLIO VOTARE!!!!! !!!!! !!!!!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.02.14 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Luigi Salvadori, dal momento che, se non avesse capito altro, il giorno dopo lo streaming il 5 Stelle è salito di oltre 3 punti nei sondaggi e il PD è sceso di due, crede Lei di essere in grado di dar consigli a Grillo?
Quanto ai "dissidenti", in un mese ce ne sono stati 60 nel PD.
Ovviamente la stampa evita accuratamente di farne "un caso" come per la Gambara o Orelliana.
Se non arriva nemmeno a capire questo, perché non si cerca un bel partito d'antan?

Lady Dodi 23.02.14 18:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Madia ministro? Vergogna!

Alle elezioni del 2008, Walter Veltroni usa le prerogative del porcellum per candidare capolista alla Camera per il Pd nella XV circoscrizione del Lazio la sconosciuta ventisettenne Marianna Madia. Alla conferenza stampa di presentazione, agli attoniti giornalisti la signorina dichiara gigionescamente di “portare in dote la propria inesperienza”.

In realtà è una raccomandata di ferro, con un pedigree lungo come il catalogo del Don Giovanni. E’ pronipote di Titta Madia, deputato del Regno con Mussolini, e della Repubblica con Almirante. E’ figlia di un amico di Veltroni, giornalista Rai e attore. E’ fidanzata del figlio di Giorgio Napolitano. E’ stagista al centro studi Ariel di Enrico Letta. La sua candidatura è dunque espressione del più antico e squallido nepotismo, mascherato da novità giovanilista e femminista. E fa scandalo per il favoristismo, come dovrebbe.

In parlamento la Madia brilla come una delle 22 stelle del Pd che non partecipano, con assenze ingiustificate, al voto sullo scudo fiscale proposto da Berlusconi, che passa per 20 voti: dunque, è direttamente responsabile per la mancata caduta del governo, che aveva posto la fiducia sul decreto legge. Di nuovo fa scandalo, questa volta per l’assenteismo. La sua scusa: stava andando in Brasile per una visita medica, come una qualunque figlia di papà.

Invece di essere cacciata a pedate, viene ripresentata col porcellum anche alle elezioni del 2013. Ma poi arriva il grande Rottamatore, e la sua sorte dovrebbe essere segnata. Invece, entra nella segreteria del partito dopo l’elezione a segretario di Renzi, e ora viene addirittura catapultata da lui nel suo governo: ministra della Semplificazione, ovviamente, visto che più semplice la vita per lei non avrebbe potuto essere. Altro che rottamazione: l’era Renzi inizia all’insegna del riciclo dei rottami, nella miglior tradizione democristiana."
Dal Blog di Odifreddi.Repubblica

Il rottamatore Renzi ha riciclato!

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.02.14 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Leggo queste dichiarazioni e ne leggo anche altre su altri siti e noto che troppi di loro oggi sono rovinati o vicini alla rovina portata avanti da criminali insediati a Governo. Mi dispiace molto per loro, però vorrei sapere una cosa: dove erano e chi votarono all'epoca in cui Beppe lanciò per la prima volta il M5S spiegando la vera e reale situazione italiana? Troppi derisero le parole di Beppe, ed oggi troppi di loro ancora lo fanno perché si sentono al sicuro con le banche, e protetti dai loro amici traditori della nazione che per speculare su soldi pubblici non hanno badato a cosa accadeva.
Oggi li vediamo venire a chiedere aiuto al M5S, a chiedere di fare qualcosa perché non ce la fanno. Visto che il M5S da solo viene scalzato da quella criminalità di pseudo governo che si fa passare continuamente per "maggioranza", perché anche loro non si costituiscono in class action e non iniziano un urgente iter di denuncia contro certe imposizioni anti-costituzionali che li hanno portati a certi punti? In quel caso il M5S potrebbe assumere le denunce e presentarle in Parlamento come prove vere e sfiduciare ogni altra mossa dei soliti.
Comunque stiano pure tranquilli, perché ancora non è avvenuto tutto il cambiamento, ancora devono rubare e per farlo prendono tempo sino al 2018 data in cui le banche saranno scappate dall'Italia perché ci sarà più nulla da spremere!

3mendo 23.02.14 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Sono incazzato nero e tuuto questo non l'accetterò più.

Roberto Sarti 23.02.14 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Senza entrare nello specifico di questo episodio, raccomanderei a Beppe maggior cautela e maggiore astuzia strategica-
La consapevolezza di essere nel giusto in politica non è sufficiente,soprattutto se veramente si vuole arrivare ad aumentare il consenso ed arrivare a governare-
In sostanza ...meno toro e più..volpe !Se nello streaming con Renzi fosse stato più volpe e meno toro, ora non ci sarebbe questa nuova grana dei dissidenti su cui la stampa si butta a pesce!

luigi savadori, cesenatico Commentatore certificato 23.02.14 18:16| 
 |
Rispondi al commento

siamo davvero stanchi di questo stato aguzzino e corrotto che ha venduto sfacciatamente l'economia ita alla bce,alla troika, al fmi,
applicando tasse usuraie e facendosi forte di questo con uno strumento criminale come Equitalia.

la mossa è quella di distruggere l'economia ita a favore di altre potenze straniere e cinesizzarci senza tutele e diritti.

le loro azioni in un paese normale sarebbero tacciate come colpo di stato ma sono talmente spudorati che le chiamano globalizzazione.

il sangue degli innoccenti grida vendetta

orlando g., torino Commentatore certificato 23.02.14 18:13| 
 |
Rispondi al commento

Il Corriere della Sera, nell'edizione giornaliera di Milano, ha parlato di questo signore e della sua storia questa settimana.
In questo momento non ritrovo l'articolo,ma domani segnalo in quale edizione ed a che pagina.
Comunque e' importante chel blog abbia raccontato la sua storia..

roberto milanese 23.02.14 18:12| 
 |
Rispondi al commento

Questo governo di renzino da arcore è come una vecchia mutanda, piena di buchi e con le palle appese.

john f. Commentatore certificato 23.02.14 18:12| 
 |
Rispondi al commento

DI MAIO SMASCHERA LA D'URSO

Scusate or ora ho letto quanto sopra, premetto che la D'URSO ha un fare che un pò mi irrita, ma che mistiere faceva prima di entrare a Mediaset?

UOMINI SIATE E NON PECORE MATTE…, Ve Commentatore certificato 23.02.14 18:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

del rio vuole tassare i bot per prendere l'argent de poche..

1) sei contento

2) non sei contento

3) cosa essere bot

4) del rio vai a f!...irenze?


paoloest21 23.02.14 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Ma il fondo per le medie e piccole imprese raccolto

grazie alla rinuncia dei nostri rappresentanti in

parlamento e senato a quanto ammonta? A mio

parere questa persona merita una seconda

possibilità e quei fondi devono essere utilizzati

anche per questa persona.

giovanni 23.02.14 18:00| 
 |
Rispondi al commento


o.t.


26 gennaio

""Pd, Delrio: “Legge sul conflitto d’interessi? Il premier Letta non può chiedere la luna”""

23 febbraio

"Governo Renzi, Delrio: “No complotto vs Letta. Si farà legge su conflitto di interessi”""


http://www.youtube.com/watch?v=UKQdzDQqJ_U


imparano presto...

paoloest21 23.02.14 17:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il problema degli imprenditori sono le banche che non finanziano idee, ma finanziano i soliti noti.

A.N.I.D.A. Onlus Associazione Nazionale Italiana D (www.anidaonlus.it), Napoli Commentatore certificato 23.02.14 17:54| 
 |
Rispondi al commento

ESASPERATA FIDUCIA.
ESASPERATA FIDUCIA, in una società che è finita fuori dai BINARI,
perché da ANNI sbullonati e pochi se ne accorsero...
ALLA PRIMA curva...
PATATRAC......
Quando viaggi su di un treno GUARDI sempre il paesaggio e ciò che ti circonda
perché bello e affascinante.
QUAL'E', lo stolto che ogni tanto, per paranoia o altro, osserva il convoglio e le dinamiche di questo mostro assordante che se dovesse deragliare
travolge tutto e tutti...
dall'INCOSCIENZA di un mondo che da tutto per scontato,
oggi chi avrà,
un FORZA ed energia intellettuale da rimettere sui binari questo treno.
SENZA danneggiarlo ulteriormente,
senza strapazzare i feriti e dare onore ai fu.
DI TRENI non c'è ne sono altri, di conseguenza è l'unico per proseguire
il viaggio, VIAGGIO, ancora lunghissimo con travagli e tribolazioni
PRIMA di arrivare in stazione.. (c'è una stazione???)
se nessuno faceva la manutenzione ai binari, di conseguenza anche al treno...
come sara la STAZIONE ???

Per tornare agli IMPRENDITORI... (e compresi i loro dipendenti)
SONO nelle difficoltà dal 1992, sebbene sono stati leggermente avvantaggiati
dalla svalutazione (il quale sistema non funzionerà più in futuro)
ANCHE UNO stolto capirebbe che,
se produco a GO-GO...
e comprimo la crescita fisiologica di una curva di 30 anni in 20 anni
alla prima crisi...(come questa... dovuta dal CROLLO della LEHMAN..)
che decimò la maggior parte dei RISPARMI...
cosa ti rimane???
DEBITI... che non riuscirai più ad onorare, perché disintegrato il potere
d'ACQUISTO, conseguenza licenziamenti, CONSEGUENZA, di un'altra
conseguenza e così all'infinito...
CHI ???
è così, intellettualmente preparato pere assolvere TALE fardello.

AVENDO prevenuto tutto ciò...
DICO nessuno...
TUTTI i parametri matematici, teorie economiche, grafici e quant'ALTRO sono
solamente bolle d'aria, senza neanche i suoi componenti essenziali perché
queste possano risollevare tale FARDELLO...
però io sono nessUNO per cui è solo un pensiero...
JOYKEY.


JOY-KEY 23.02.14 17:52| 
 |
Rispondi al commento

chi cazzo ce l'ha più una casa?!! ce l'hai la patente? perché non ti fai una roulotte a rate, un camperaccio scassato... dove cazzo dormi ?

x86 23.02.14 17:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Redazione di Operai Contro,

dopo la costituzione del governo del gangster Renzi e il balletto del gangster Alfano, inizia il terzo atto.

Il gangster Civati afferma:

“Potessi votare liberamente senza mettere in discussione i rapporti col Pd voterei no convintamente. Non è una questione di disciplina di partito, ma se io non dovessi votare un governo che ha una legittimazione del Pd dovrei uscire dal partito” ha detto, “indicativamente quindi voterò per la fiducia al Governo”. Lo stesso pensiero che Pier Luigi Bersani ha espresso in un’intervista all’Unità. “Quando sento qualcuno che ipotizza di non votare la fiducia, penso che abbia perso la bussola. La fiducia si vota, altrimenti finisce il Pd”.

Civati ha srotolato una bandiera dell’Ulivo, verde, con la scritta “L’ulivo per il Partito democratico” poi è tornato su toni più ironici. “Mia mamma pare non abbia rinnovato la tessera del Pd, la mia compagna vota a sinistra come minimo Sel e vuole che io sia lo Tsipras italiano. Capite come sono messo”.

Noi comprendiamo che i gangster recitano

Un osservatore

eleonora . Commentatore certificato 23.02.14 17:42| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

VEDO CHE NELLE TRASMISSIONI TIPO LA "GABBIA" O QUINTA COLONNA.. QUANDO CI SONO COLLEGAMENTI ESTERNI LA PIAZZA È PIENA DI COMMERCIANTI E ARTIGIANI A VOLTE INDUSTRIALI CHE DICONO : NON CE LA FACCIAMO PIU CON QUESTE TASSE...... UN CONSIGLIO.... NON PAGATELE..TUTTI INSIEME PERÒ...

aniello r., milano Commentatore certificato 23.02.14 17:41| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

a morte Delrio è molto pericoloso!

Alessio ., lecco Commentatore certificato 23.02.14 17:40| 
 |
Rispondi al commento

Povero Grillo, sei dovuto andare a rompere il cazzo a Sanremo senza essere pagato. Ecco perchè eri tanto incazzato. Cazzo cazzo.

Zoi Pasqualino 23.02.14 17:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

' l’uno vuole dire usare la logica.
Due vuole dire incentivare il turismo, che di conseguenza porterebbe posti di lavoro. '
ecco come ci facciamo propaganda politica: Gli altri sono fissi in TV,quello che la gente guarda. Quando torna stanca dal lavoro, quando i bimbi piccoli le concedono un attimo, ... noi siamo qui con le solite, ribollite, fritte rifritte cose che sanno anche i muri.ò
Masochismo 5 stelle. Facciamo pena

Giulio C., Prato Commentatore certificato 23.02.14 17:37| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, data l'età sono forse un po' lenta ma solo adesso ho "messo a fuoco" il Governo Renzi.
Dunque, tre ministri sono del NCD (Alfano, Lorenzin e Lupi). Tre sono di napolitano ,i più importanti: Giustizia Economia ed Esteri. Un paio mi pare, per "saziare " Scelta Civica. Se si votasse oggi Scelta Civica non esisterebbe proprio ma intanto c'è e dev'esser "saziata".
Uno per "saziare" le Coop Rosse, un altro per "saziare " Confindustria, persino l'UDC che in futuro passerà a Forza Italia, ha voluto il suo tributo per appoggiarlo ora.E financo un'altra Ministro per tacitare Civati!
Ma in queste condizioni, conveniva a Renzi andare al Governo?
Cosa potrà fare più di Letta?
O che abbia ragione Grillo e sia un.......

Lady Dodi 23.02.14 17:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


La grande maggioranza della poplazione non sa quanto marcio esiste nelle banche e attorno ad esse. Capire e diffondere aiuterà a capovolgere la piramide e le sue nefandezze.

www.youtube.com/watch?v=jFNaMuAHo6M

lorella lisciani, grottammare Commentatore certificato 23.02.14 17:24| 
 |
Rispondi al commento

più analizzo i mali del mondo e più mi accorgo che,alla loro base,c'è sempre l'america.


E' una storia vera e triste ma non dobbiamo mettere all'indice i giudici perché in effetti in tutti i settori della vita c'è molta gente per bene e ci sono anche le mele marce! L'importante è individuare queste mele marce e poi DENUNCIARLE con forza alle rispettive Autorità!!! Corrotti e corruttori si trovano dappertutto anche nelle aule dei tribunali ma l'importante è scovarli e denunciarli con forza a tutti i livelli e così presto si potrà fare pulizia totale e finalmente anche l'Italia diventerà un Paese normale!!! Bastardi e gente corrotta c'è dappertutto ma tutti assieme li denunciamo e li butteremo tutti in galera come si meritano e per tutta la vita così che non potranno più nuocere alla collettività!!!
Ora dobbiamo organizzarci molto bene con coordinatori e gente che funziona e si dà da fare con forza e determinazione e così potremo vincere le prossime elezioni europee; dobbiamo essere molti, forti, determinati per il bene dell'Italia e degli italiani!!!
Dobbiamo buttare a mare tutto questo PD-PDL li dobbiamo distruggere ed eliminare perché essi veramente sono UN VERO GRANDE CANCRO DEL NOSTRO PAESE!!!

Franco Rinaldin 23.02.14 17:23| 
 |
Rispondi al commento

tu da desktop, lo so che è più semplice, grazie al cazzo. comunque l'ho cercato all'inizio, ho cercato su la cosa, niente, staffgrillo niente, beppe grillo niente, imprenditore rovinato niente. casaleggio si è fatto più avido, non te lì fa vedé i video se non clicchi dal blog. vada affanculo lui e l'iphone.

x86 23.02.14 17:21| 
 |
Rispondi al commento

se questa è l'italia sono morto :)


Cosa aspettiamo a prendere una posizione chiara e netta per l'uscita dall'euro? https://www.facebook.com/photo.php?fbid=525237094258616&set=a.475751399207186.1073741829.472121512903508&type=1&theater

NICOLA D'ORAZIO 23.02.14 17:18| 
 |
Rispondi al commento

lo spermatozoo rovinato :)


o.t.

@matteuccio

te voglio da' un consijo per il debito:


tassiamo gli spermatozoi di del rio!

risolviamo non solo la questione debito ma anche...
...e non ho l'immunità e non son tosco...

paoloest21 23.02.14 17:12| 
 |
Rispondi al commento

la storia è storia dei popoli o sono stati i creatori di imperi a fare la storia?non è facile rispondere eppure,è molto importante poichè qualunque azione dipende dalla risposta che si dà a questa domanda.sembra che,il m5s abbia deciso che,la storia,è storia dei popoli però,a me,sorge un serio dubbio:i popoli capiranno che obama,con la sua strenua difesa della monsanto,provochera la terza guerra mondiale?poichè il rischio è enorme,mi si ripropone la domanda e,mi viene da pensar che,forse,sarebbe bene che,qualche creatore di imperi,decidesse di agire.

vito asaro 23.02.14 17:06| 
 |
Rispondi al commento

@ Lady Dody
io guardo tutti i giorni i TG russi tradotti da mia moglie che legge moltissimo in merito e mi tiene al corrente.
L'ucraina è sempre stata divisa in 2, est industrializzata e russo dipendente,ovest agricola, come l'italia il nord produce e il sud in parte spende nel parassitismo.
Ora come la sicilia che voleva diventare uno stato USA, l'ovest ucraino vuole entrare a far parte del UE per avere in vantaggi della vicina germania ( che vedono da vicino) con la spinta degli usa che trarrebbero vantaggi da tale ingresso per l'indebolimento del UE e della russia.
L'ucraina del ovest permetterebbe installazioni missilistiche americane o NATO( basta pagare )il resto sarà storia.

spuseta 23.02.14 17:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NESSUNA PRESUNZIONE MA LEGGETE TUTTO IL COMMENTO! Secondo l'istat quest'uomo come tutti noi d'altronde dovrebbe generare un reddito pari a 450.000 euro e più nella sua vita. Leggendo questa nuova rilevazione mi son detto: aspetta un pochino! Ho creduto in quel momento nell'illuminazione dell'istat la stessa che hanno i giornalisti che si scagliano contro Beppe e il moV5stelle! Ho pensato Beppe è veramente un pazzo ed io e voi tutti lo siamo compreso l'imprenditore che protesta! Stiamo tutti bene in Italia generiamo secondo l'istat circa 500 mila euro e ci lamentiamo!..ma siamo dei pazzi! Attenzione il dato potrebbe essere reale in un futuro meraviglioso ma ad oggi come arriveremo a 500mila euro con il lavoro che manca cosa possiamo generare!? Allora qualche giornalista prende il dato lo estrapola compila il pezzo e l'articolo è pronto... bene o male nella nostra vita faremo un pacco di soldi non ci lamentiamo!...Quelli del movimento5stelle sono arroganti!La luna non è un satellite!...Cappuccetto rosso era una bambina cattiva!...DETERMINATE COSE non si possono piu sentir dire NON si possono più ACCETTARE!!!FORZA ITALIANI CREDO SIA ARRIVATA L'ORA DI FARE!BEPPE SEI MERAVIGLIOSO UN GRANDE GRAZIE A TE E CASALEGGIO PER QUESTO SOGNO DIVENTATO REALTÀ!!! ANDIAMO A VOTARE SUBITO ANCHE ALLE EUROPEE VINCIAMO NOI!!!!! LUCA☆☆☆☆☆CACCIATO

Domenico Cacciato, Canicattì Commentatore certificato 23.02.14 17:01| 
 |
Rispondi al commento

SCUSATE

Crisi, la situazione preoccupa gli italiani. Ma sono soddisfatti della propria vita
ultimo aggiornamento: 23 febbraio, ore 15:57
Roma - (Adnkronos) - Nel 2013 sufficienza piena (6,8 punti) in quella che l'Istat definisce la percezione del cittadino. L'andamento dell'economia è peggiorata per il 42,3%, contro un 3% che nel corso dell'anno appena passato la vede migliorata. E le risorse economiche sono ritenute "adeguate" dalla metà delle famiglie italiane

MI MANCA LA FORZA PER COMMENTARE

UOMINI SIATE E NON PECORE MATTE…, Ve Commentatore certificato 23.02.14 17:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Crisi, la situazione preoccupa gli italiani. Ma sono soddisfatti della propria vita
MI MANCANO LE FORZE PER COMMENTARE

ultimo aggiornamento: 23 febbraio, ore 15:57
Roma - (Adnkronos) - Nel 2013 sufficienza piena (6,8 punti) in quella che l'Istat definisce la percezione del cittadino. L'andamento dell'economia è peggiorata per il 42,3%, contro un 3% che nel corso dell'anno appena passato la vede migliorata. E le risorse economiche sono ritenute "adeguate" dalla metà delle famiglie italiane


UOMINI SIATE E NON PECORE MATTE…, Ve Commentatore certificato 23.02.14 16:57| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

SkyTG24

Per favore, quanti sono coloro che sono stanchi dell'informazione di questo canale "profumatamente pagato" ?

Vorrei mandare un segnale forte alla redazione minacciando la disdetta ma se sono solo non vale niente, aiutatemi a trovare una strada adeguata per segnalarne la faziosità.

Corrado Allegro, Verbania Commentatore certificato 23.02.14 16:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la vera saggezza stà nel saper distinguere il vero dal falso.ci vuole poco ad essere saggi.la verità è davanti agli occhi di tutti mentre,il falso,è artefatto.un vero colabrodo.eppure,gli uomini,accettano il falso.sembra,quasi,che godano a farsi del male.per me questo si chiama:schizofrenia.

vito asaro 23.02.14 16:55| 
 |
Rispondi al commento

Il denaro è una semplice convenzione sociale, il lavoro non è una merce ma il fondamento della ricchezza e il modo più logico per distribuirla è dare il lavoro … lo Stato dispone del credito per cui non è necessario che si indebiti … Il problema per lui era che l’economia reale appariva sempre più dipendente dalla finanza …
… sono gli anni ’30 … quando Ezra Pound pensa … la sua mente vola al 1300 … al grande Dante … al conflitto tra guelfi e ghibellini , alla causa del conflitto … l’usura …

eleonora . Commentatore certificato 23.02.14 16:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tutti i politici parlano di aiutare le aziende in crisi, ma le nostre tasse servono soltanto per mantenerli con lauti stipendi e vitalizi.
Politici da mantenere: parlamentini circoscrizionali, comunali, provinciali, regionali,senato e camera, comunità montane, commissioni più strambalate, ecc. ecc. Qualcuno ha fatto mai un conteggio di quanti politici facciamo sopravvivere in questo paese???
Forza movimento cinque stelle mandiamoli tutti a casa!!!!!!
ps: chissà cosa faranno a casa, perchè gran parte di loro non ha neanche un mestiere!!!!

Augusto D., tivoli Commentatore certificato 23.02.14 16:51| 
 |
Rispondi al commento

@matteuccio

twitta qualcosa su questo!!


http://www.youtube.com/watch?v=kej62V6O66A

paoloest21 23.02.14 16:51| 
 |
Rispondi al commento

paolo est quello è l'indirizzo dell'immagine, mi serve l'indirizzo della pagina di youtube per aprire il video non questo. dovrebbe essere tipo questo http://www.youtube.com/watch?v=-UVRuhu3JCQ

x86 23.02.14 16:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'IMPRENDITORE ROVINATO...

...QUI C'ANDIAMO IN PARECCHI ROVINATI SE NON CE SBRIGAMO!

Solidarietà al nostro amico imprenditore, con il Post dedicato, il Blog lo ha già aiutato dandogli visibilità, poi magari però, seguitene le sorti per favore, grazie.

Le mie proposte le faccio da anni, v'ho rincojonito con Studio Legale e Civic Company!

Probabilmente non essendo uno che ha fatto li studi alti, so più pratico, vedo le cose spicciole, tipo l'unione fa la forza.

Allora,

abbiamo milioni di disoccupati, c'è da pensare a come impiegarli nel modo migliore.

Per impiegarli tutti nel turismo c'è prima da ricostruirlo, reinventarlo e valoralizzarlo questo enorme patrimonio.

Però c'hanno messo gli occhi addosso anche gli altri, Franceschini l'ha detto subito, il Ministero più importante il suo.

Guarda caso ci sono anche le cooperative nel Governo, vi viene in mente niente?

Se lo fanno i compagnucci sto lavoro, c'è rischio che sto giro se vennemo pure er Colosseo, che Fontana de Trevi già se l'è venduta Totò!

Civic Company Comunali.

Dall'agricoltura al riciclaggio, dalle rinnovabili all'efficentamento energetico, possiamo fare di tutto, c'è solo da capirlo!

Siamo in grado di attappare buche sulle strade?

Perchè qui per tappare una buca spendiamo 10/15 mila euro, chissà cosa spendiamo per pitturare una scuola, apposta non lo fanno!

Dobbiamo offrire al giusto prezzo quello che la PA paga un occhio della testa.

NOI LAVORIAMO E LORO RISPARMIANO, CAPITO IL CONCETTO?

Ne siamo capaci?

Ci serve lavoro e soldi, per cui dobbiamo inventarci lavori che producano redditi!

Buona domenica gentaccia ;)

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 23.02.14 16:45| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si salvi chi puo'!!

i primi a salvarsi saranno gli ufficiali e l'equipaggio, per gli altri non c'è speranza!!
Schettino al confronto è un supercapitano!!

spuseta 23.02.14 16:43| 
 |
Rispondi al commento

@86
Io sarei la "tipa"?

nike di samotracia. ., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.02.14 16:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cara Eleonora Padoan è stato imposto da Napolitano.
Idem il Ministro degli Esteri e quello di Grazia e Giustizia.
Per i rimanenti, il "povero" Renzi, ha dovuto accontentare la Destra di Alfano (3), le Coop Rosse, Scelta Civica, gli Industriali, la "sezione " Civati.
Insomma per farla breve ha solo Del Rio e la Boschi. Ditemi voi se valeva la pena di andare a Palazzo Chigi così!

Lady Dodi 23.02.14 16:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

qual'è l'indirizzo del video, del video di questo post?

x86 23.02.14 16:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e fanno la pubblicità comprate i btp:))))

son furbi sono.

come diceva il vecchio adagio? i poveri hanno poco ma son tanti....

'rtacci loro...:)

paoloest21 23.02.14 16:33| 
 |
Rispondi al commento

Visco: «Padoan viene dall’Ocse,
sa bene quello che si deve fare»
Al peggio non c'è mai limite. Prepariamoci. Rivoluzione si ma non colorata.

eleonora . Commentatore certificato 23.02.14 16:32| 
 |
Rispondi al commento

Solidarizzo... io, lavoratore sostanzialemte impiegato alle dipendenze dirette presso una notissima multinazionale della logistica, "furbescamente" assunto in cooperativa (come tanti altri miei colleghi), coopearativa facente parte di un consorzio (finito poi comunque nelle grane e per questo si è pensato pure di "spaccarlo" come fu per Alitalia "bad Company" e "New...), rivoltomi prima alle autorità e poi ai sindacati (sindacati che poi mi hanno indirizzato all'avvocato convenzionato), da truffato, sono stato poi cornuto e alla fine mazziato dalla legge... mentre anche che, la multinazionale, stà togliendo lavoro ai propri diretti dipendenti di tanti filiali con la scusa di centralizzarlo in una sola... per poi, questo flusso, trasferirlo direttamenta in Romania o da qualche altro paese dell'est con il sindacato partecipe di ogni loro scelta e che, alla fine, (come è stato anche nella vicenda "FIAT"), dichiari: "Noi l'avevamo detto!"... Un sindacato che non gli frega dei problemi del piccolo perchè il piccolo non ha i soldi del grande e, nella scelta di schierarsi,... o come anche quando si esprime a favore della TAV perchè...

Alessandro B., brugherio Commentatore certificato 23.02.14 16:31| 
 |
Rispondi al commento

E se provassimo il governo passera?
forse piacerebbe B.

spuseta 23.02.14 16:30| 
 |
Rispondi al commento

@scantalmassi

_
il video del titolo di questo _
_
post 'l'imprenditore rovinato', _
l'indirizzo del video su _
youtube non dell'immagine. _
fai partire prima il video e poi _
copia l'indirizzo dalla pagina di _
youtube. grazie.

x86 23.02.14 16:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dà cmq la misura della profondità dei nostri guai

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 23.02.14 16:26| 
 |
Rispondi al commento

UCRAINA: dalla padella alla brace.
Pero' hanno mostrato le palle.
Attributo che gli italiani non hanno!!!

spuseta 23.02.14 16:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

:) un po' di adrenalina extra vi fa bene

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 23.02.14 16:23| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

del rio?

aspetto che piova...

paoloest21 23.02.14 16:23| 
 |
Rispondi al commento

ROCCASCIUTTA
A Roccasciutta c'è 'na fontanella
co' tre conchije indove c'esce fòra
un pupazzo che regge una cannella:
però nun butta, e ar popolo je tocca
d'annasse a pijà l'acqua co' la brocca
in fonno ar bosco che ce vô mezz'ora.
Ècchete1 che un ber giorno
un signorone pieno de quatrini,
che ciaveva er castello de lì intorno,
pensò: — Quest'è er momento più adattato
de famme un largo in mezzo a 'sti burini2
per esse deputato... —
E li chiamò pe' dije: — Cittadini!
Avete da sapé ch'anticamente
sotto la vecchia piazza der paese
ce stava una sorgente:
dunque scavate, ricercate er fonno,
ch'io penserò a le spese
e a tutte l'antre cose che ce vonno. —
S'incominciò a scavà; ma una matina
un muratore intese fa' uno scrocchio
sotto la punta de la caravina.
Se fermò spaventato! S'era accorto
che l'aveva infilata drent'all'occhio
d'una testa de morto!
Tutta la gente corse pe' vedella:
— Madonna bella! E de chi mai sarà?
— D'un vecchio ladro? — Forse.
— D'un galantomo? — Mah! —
Un prete disse: — Immaggino che sia
de Santa Pupa4 vergine, la quale
fu scorticata dietro a l'Abbazzia. —
E detto fatto se la portò via
incartata in un pezzo de giornale.


— Questo è un sopruso der partito nero! —
fece arabbiato un anticlericale:
e propose un comizzio de protesta
pe' sostené che quella era la testa
d'un martire del libbero pensiero.
— È propio lui! — strillò — Lo prova er fatto
che er cranio s'è votato in un momento
perché er pensiero che ce stava drento,
quanno s'intese libbero, scappò.
— Invece 'sta capoccia1 tocca a noi!
— dissero allora li repubbricani
ch'oggiggiorno scarseggeno d'eroi —
Ché questo è Pietro Bùschera che stette
co' Garibaldi ner sessantasette,
ner sessantotto e l'anno che viè poi... —
E così s'annò avanti du' o tre mesi:
dimostrazzioni, fischi, assembramenti,
comizzi, squilli, scioperi, accidenti...
E li lavori furono sospesi.
………………………………………
L'antro giorno so' stato a Roccasciutta:
ho visto quattro o cinque monumenti,
ma c'è la fontanella che nun butta.
1911

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.02.14 16:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

chiedo scusa è la Giannini, il rettore, non la Gelmini

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 23.02.14 16:20| 
 |
Rispondi al commento

non è facile entrare nell'argomento.
i problemi della giustizia e della corruzione sono due problemi cardini in Italia.
In questi ultimi anni si è carcato di sparigliare la giustizia e favorire la corruzione.
Se non si raddrizzano le maglie sarà difficile andare avanti...

romeo gatti (romyilfolle), salerno Commentatore certificato 23.02.14 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Tutti in MOVIMENTO!
Passera espone il suo Progetto per un Movimento di "PASSEROTTI".

Ecco la scossa edilizia all’inglese che lancerà Passera
Nel pomeriggio di domenica 23 febbraio, a Roma, l’ex banchiere ed ex ministro Corrado Passera lancerà il suo movimento politico, o forse solo il suo progetto politico, dai contorni comunque non ancora definiti su alleati e prospettiva partitica. Con tutta probabilità, al di là delle parole ufficiali, l’ex numero uno di Poste Italiane metterà di fatto a disposizione il suo laboratorio politico e la sua leadership per avere spazio nel cantiere del centrodestra allargato, come qui descritto.

IL DOCUMENTO PASSERIANO
Comunque in queste settimana, oltre a incontri privati e interventi pubblici, l’ex ministro del governo Monti che non ha partecipato all’avventura elettorale di Scelta Civica, ha curato insieme ad alcuni suoi collaboratori (qui tutti i dettagli) un corposo documento programmatico (qui alcune indiscrezioni sulla parte previdenziale) composto da vari capitoli.

IL CAPITOLO INVESTIMENTI
Uno dei capitoli clou del rapporto preparato dai “passerotti” riguarda gli investimenti.
Dalle indiscrezioni ministeriali che trapelano, la parte sugli investimenti prevede alcune proposte dettagliate. Tra queste ci sarà un cospicuo credito di imposta almeno quinquennale per investimenti in ricerca e innovazione (destinando almeno 3 miliardi annuali dei fondi strutturali), con l’obiettivo di superare l’1% di Pil destinato a ricerca e sviluppo.

CHE COSA SI VUOLE ACCELERARE
Si prevede anche l’accelerazione dei 50 miliardi di progetti infrastrutturali approvati dal Cipe e già finanziati durante il governo Monti di cui Passera ha fatto parte come ministro dello Sviluppo economico. Si punta anche a velocizzare l’approvazione di almeno 20 miliardi di progetti infrastrutturali finanziabili attraverso il cosiddetto definanziamento.

http://www.formiche.net/2014/02/22/ecco-la-scossa-edilizia-allinglese-che-lancera-passera/

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.02.14 16:19| 
 |
Rispondi al commento

E se tornassero invece le B.R. ?!
A me che ho l'età di Beppe la memoria fa risuonare il cognome prosperi accanto a quello di gallinari, che però nulla c'entra, solo questione di assonanze, abituato come sono ad avere imbottito il cervello di troppa spazzatura mediatica. Però ripensandoci la coerenza di Gallinari fino alla morte è difficile riscontrarla oggi tra i soliti scranni dove c'è un via vai inarrestabile al suono di molte campanelle, alcune istituzionali, altre un po' meno e solo da richiamo, Scilipoti docet. Ma sopra a tutta sta monnezza e agli sguardi bassi nei passaggi chiave mentre si strombazzano proclami di "guardare in alto" e si lavora pure di domenica... emerge inoppugnabile un'evidenza: Giustissimo che il nostro vero tesoro sia il nostro stesso meraviglioso paese dove le opere d'arte fanno a gomitate in paesaggi fiabeschi (basta dimenticarsi dell'Ilva e altre amenità) e che quindi si debba porre mano alla ricostruzione per intanto dell'accoglienza turistica e culturale. Ma occorre pure iniziare a dare picconate alla corruzione che ci ha depredato finora anche di questo immenso patrimonio, tra l'incuria e mille ruberie da mangiatoia! La lotta alla corruzione e alla sperequazione della ricchezza potrebbe veramente permetterci di attingere a incredibili risorse e mettere a disposizione di tutti un vero reddito di cittadinanza degno di un paese civile e benestante, e non quella specie di elemosina terzomondista proposta da Renzi in propaganda. I suoi cento euro mensili per una famiglia media italiana basterebbero per la spesa di un paio di giorni altro che per una "vacanza di una settimana in più". Roba da matti: Renzi e famiglia forse finora è andato in vacanza, se c'è mai andato, a spese del comune di Firenze, visto che non ha minimamente il senso dei costi reali. E quel "in più" è una tragicomica presa per i fondelli. Nell'Italia dei suicidi per debiti Renzi destina cento euro per una settimana di vacanze in più... forse a San Vittore o all'ospedale!

rino lagomartino, chiavari Commentatore certificato 23.02.14 16:18| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei evidenziare, inoltre, che la pressione tributaria, in una società dominata da questo tipo di casta “estrattiva”, parassitaria, che non si sa se sia più delinquente o più deficiente, non può mai ridursi, perché la casta non può logicamente rinunciare a quote di reddito e ricchezza nazionale che ha fatte già proprie, anche perché le servono per comprare i consensi. Può solo aumentare con l’aumento delle aliquote, con l’introduzione di nuove tasse, con l’introduzione o l’inasprimento delle presunzioni di reddito o di valore dei patrimoni, con l’aumento della cosiddetta lotta all’evasione fiscale. Quindi ognuna di queste mosse peggiora strutturalmente e funzionalmente l’economia perché distoglie stabilmente e definitivamente reddito e risorse dall’economia produttiva in favore del parassitismo. E le distoglie in via irreversibile.

Riprendere quelle risorse alla casta per riportarle all’economia produttiva quindi alla possibile ripresa economica, può avvenire solamente attraverso un’azione violenta e rivoluzionaria nei confronti della casta. Violenta, perché si tratta di togliere la carne di bocca ai cani. E perché la casta comprende i vertici dei poteri giudiziario, militare e poliziesco. Al punto di rottura del sistema, l’appoggio e la spinta dei potentati esteri ed europei saranno decisivi in un senso o nell’altro.....Padoan è il ministro giusto per questa gestione. Non è affatto un cretino o un economista fallito. È l’economista vincente, al contrario. Se lo ha scelto lui, Renzi ha scelto saggiamente : ha scelto un uomo che unisce gli interessi della casta italiana con gli interessi dell’élite capitalista finanziaria globale. Il suo governo è in linea perfetta coi precedenti.

Marco Della Luna

eleonora . Commentatore certificato 23.02.14 16:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scantalmassi qual'è il indirizzo del video che non lo trovo su youtube.?

x86 23.02.14 16:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SALUTI E COMPLIMENTI MASSONICI

Intanto al premier sono arrivate le congratulazioni di Obama. "A nome del popolo americano il presidente Obama si è congratulato caldamente con il primo ministro Matteo Renzi e il nuovo governo italiano in occasione del loro giuramento - riferisce la Casa Bianca - Gli Stati Uniti e l'Italia condividono un'amicizia duratura".

UOMINI SIATE E NON PECORE MATTE…, Ve Commentatore certificato 23.02.14 16:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’ex ministro Formica: “Con il governo Renzi si compie il disegno di Licio Gelli”
www.ilprimatonazionale.it
Roma, 22 feb – “Dopo 35 anni vedo realizzarsi il programma di Rinascita Nazionale del toscano Licio Gelli”. Il commento di Rino Formica, socialista, ministro delle Finanze e del Lavoro in tre diversi governi della prima repubblica, oltre che lapidario appare inquietante. La dichiarazione è stata ril...

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 23.02.14 16:11| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

@x 86

scrivi:"path walker mi hai risposto... e mettimi anche l'indirizzo allora, no? stavi lì... alla fantozzi.


1.stai calmino/a

2. grazie,per favore...si insomma l'educazione la conosci?

3. ti saluto.


Path Walker Commentatore certificato 23.02.14 16:09| 
 |
Rispondi al commento

L'errore del popolo ucraino. Lasciare il fascismo di Yanukovich per accettare il nazismo della TROIKA.

eleonora . Commentatore certificato 23.02.14 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Matteo Incerti

Immagino un Pippo Civati nell'inverno del 1944: "Il fascismo non mi piace. Vorrei fare il partigiano, pero' mi fucilano, rischio di morire, di essere arrestato. Resto fascista anche se non lo sono...". p.s.: dal 25 aprile 1945 scatenatissimo antifascista, iscritto Anpi, sempre presente sui palchi ed ogni celebrazione...

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 23.02.14 16:08| 
 |
Rispondi al commento

non tutti i browser correggono il dominio da beppegrillo.it/en a beppegrillo.it/m

con opera-mini funziona, però non ha plugin per i video, dolphin-mini x esempio non la vede x niente l'homepage in italiano.

i video con android non sono cliccabili da browser-mobile, aggiungete una voce cliccabile di fianco al video x i telefoni con poca ram che non possono installare i plugin al browser. casaleggio non tutti hanno l'phone dual core, fate qualche prova prima di apportare cambiamenti.

x86 23.02.14 16:03| 
 |
Rispondi al commento

mamma mia speriamo non ci scappino cento morti anche qui per mandarli a casa, va


Sig. Grillo, ho letto un suo libro(sul esempio de le mele del Cile che arrivano qui,vicita i superm. di Santiago e pieno di Ferrero, Barilla )diciamo che gli seguo ma non mi convince,fa niente tanto noi non votiamo ma non siamo idioti. a mio avviso non parla quasi mai de cose rilevante,per esempio della guerra delle valute,quando avrà il coraggio di dirci qualcosa sul Bitcoin, cosa pensa di far col patrimonio artistico Italiano, ecc..

RAUL CARDENAS 23.02.14 16:02| 
 |
Rispondi al commento

devi vedere la lettura in tv delle prima pagine, c'era il tempo
notizia sulla Gelmini in prima pagina

saltata dal conduttore come fosse una merda :)

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 23.02.14 16:02| 
 |
Rispondi al commento

Buona domenica a tutti. Ricordiamo che la casta è la casta e faranno di tutto per rimanere casta.
….PierCarlo Padonan, 25 anni fa era mio professore al dottorato alla Sapienza cosa ha fatto nei 25 anni successivi, sempre rimanendo un professore, scrivendo articoli e saggi (in cui probabilmente si avvaleva di studenti come con me), ha occupato una carica dopo l'altra all'OCSE, al Fondo Monetario, alla Banca Mondiale, alla fondazione di D'Alema, alla presidenza del Consiglio, la Banca Centrale Europea, allla Commissione Europea.... Come è accaduto per Mario Draghi, Mario Monti o la Reichlin si accumulano incarichi in queste istituzioni che si sommano senza problemi, perchè in tutte queste sedi vai a dire e scrivere le stesse identiche cose, che poi sono dei copioni che tutti ripetono nel mondo delle banche centrali. In sostanza scrivi o fai scrivere documenti in cui ripeti che bisogna difendere l'euro, ridurre i deficit, migliorare la "competitività strutturale", stabilire nuovi criteri di capitale per le banche che rafforzino..., aprire i mercati finanziari o integrarli meglio bla bla..." e ci metti qualche grafico o tabella (questi te li fanno gli studenti)……. A livello UE poi come noto non si pagano tasse (stipendi esentasse!), hai benefits vari e automaticamente, ogni qualche anno, arrivano altri incarichi e devi solo avere l'imbarazzo della scelta……
Perchè mai dovresti guastare un mondo così bello e perfetto solo perchè alcuni milioni di persone ne soffrono ?
Da cobraf

eleonora . Commentatore certificato 23.02.14 16:02| 
 |
Rispondi al commento

...un collega che cerco di convincere, mi chiede se il movimento sino ad ora ha votato favorevolmente leggi...che condivideva , non presentate dallo stesso movimento 5***** ma presentate da altri ?
Abbiamo qualche precedente?...Se sì c'è qlc link o altro riferimento ?

*****

Eposmail ,. Commentatore certificato 23.02.14 16:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

V per Vera informazione
SEGUICI SU V per Vera informazione E CONDVIDI I NOSTRI POST CON I TUOI AMICI

Adesso è una colpa rinunciare al finanziamento pubblico!!! Quanto siete ridicoli!

http://www.youtube.com/watch?v=-efcDfxL7a8

Deputato SEL contro M5S: "Non accettiamo lezioni da chi rifiuta i finanziamenti pubblici!"

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 23.02.14 16:01| 
 |
Rispondi al commento

non farà più nessuno lo streaming, rifiuteranno il confronto sollevando l'indignazione popolare

ps. sulla prima pagina del Tempo di Roma le spese pazze dell'ex Ministro Gelmini rilevate dalla corte dei conti,
progetti fantasma
i magistrati sfigati... :)

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 23.02.14 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Per piccina che tu sia, mi sembri una Madia
Di ilsimplicissimus
Alle volte si rimane sorpresi dalla sorpresa. E ci si chiede in che universo vivano coloro che in un modo o nell’altro sono deputati all’informazione, oppure se certi editori con tessera non affidino ai blog delle loro testate online l’incarico di mascherare con un po’ di piccante il mappazzone del conformismo attivo verso il potere e i poteri. Così Odifreddi su Repubblica grida vergogna per l’assunzione di Marianna Madia al soglio ministeriale, sia pure nel truffaldino ministero della Semplificazione che naviga sul confine tra Orwell e Razzi.

Eppure questa Marianna è sei anni che circola in Parlamento e nel Pd, da sei anni ci si chiede da dove venga, che caspita faccia oltre ad essere assente quando si tratta di far fronte contro gli scudi fiscali, di quale pensiero sia portatrice, che cosa porti in dote se non l’inesperienza, cosa di cui ella stessa si fa vanto. Insomma perché è lì da quando nel 2008 Veltroni la fece a sorpresa capolista nel Lazio. E forse sarebbe stato opportuno chiedere fin da subito, fin dalla prima candidatura il significato e il senso di questa nomina dall’alto. Si perché Marianna Madia è un caso di scuola, un esempio nel quale ricorrono tutte le fattispecie immaginabili dello scambio e della cooptazione nelle classi dirigenti, è uno dei mali oscuri italiani, fatta parlamentare e persona. Intanto deriva da una famiglia del notabilato meridionale, tanto che il bisnonno, Titta Madia fu deputato prima con Mussolini e poi con Almirante, uno zio, principe del foro, è l’avvocato dei Mastella, il padre putatitvo, Stefano Madia, è stato un personaggio oscillante tra giornalismo, politica e cinema, legato per parentele e ubiquità al clan Minoli, di cui fa parte anche la Melandri, e amico del cinefilo Veltroni, così amico di famiglia che una malignità piuttosto radicata vuole che ci sia stato un increscioso scambio di dna via Walter.

Ma al di là delle sontuose chiacchiere romane che s

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 23.02.14 15:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ucraina, CasaPound: sovranità riconquistata con sforzo eroico, ora attenti a sirene Ue e Nato

Roma, 22 Febbraio - “Lo sforzo eroico del popolo ucraino, soprattutto dell'opposizione nazionalista, protagonista indiscussa della piazza negli ultimi giorni per riconquistare la propria sovranità, non può che far esultare chiunque abbia a cuore la causa dei popoli e delle nazioni”. Lo afferma CasaPound Italia in una nota a proposito di quanto sta avvenendo in questo ore a Kiev. “Ora però – continua Cpi – noi che conosciamo fin troppo bene le politiche oligarchiche e antinazionali dell'Unione europea auspichiamo che gli ucraini lottino per avere uno stato sovrano, con una banca nazionale pubblica e una propria moneta, che faccia accordi commerciali con chicchessia ma nell'esclusivo interesse dell'Ucraina. Per far questo, tuttavia, sarà necessario un eguale sforzo della componente nazionalista contro i tentativi eterodiretti di trasformare la rivolta ucraina in una 'rivoluzione arancione' che abbatta una oligarchia per insediarne un'altra. Le sirene della Nato, della Ue, dei vari professionisti della destabilizzazione come George Soros o Bernard-Henri Lévy sono per ogni popolo, Ucraina compresa, più pericolosi di ogni governo corrotto

Bruno Pirozzi, napoli Commentatore certificato 23.02.14 15:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA QUESTA STORIA E' STATA VERIFICATA?
A me sembra la storia di Nando Mericoni, Alberto Sordi nel film "un americano a Roma", in versione meneghina.
Sono un imprenditore e pregherei questo blog, data la drammaticità del momento, di non sottoporci storie burletta di attori in cerca di autore. NON CE NE E' PROPRIO BISOGNO: la realtà è ben più drammatica di quella qui rappresentata.

enzo tofani 23.02.14 15:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ESEMPIO DELL'UCRAINA !

Quello che è successo in Ucraina dovrebbe essere di esempio. Io ci ho vissuto dieci anni, Queste lobbies corrotte ci hanno rotto letteralmente i koglioni. Per lo più vecchi bavosi ultrasessantenni che si fanno forza uno con l'altro nell'anonimato e nell'occulto per arricchirsi (nella loro IMMENSA fragilità mentale e fisica) ai danni del prossimo.

Basta! Vogliamo una società libera, trasparente e onesta. Questi vermi marci se ne devono andare a fanculo con le buone o con le cattive.

Grillo dai il VIA e li andiamo ad aspettare davanti alle loro "sedi" per scambiarci due paroline.

Ero in Ucraina 23.02.14 15:52| 
 |
Rispondi al commento

DRAGHI: ORA GOVERNO AVANTI CON STABILITÀ E RIFORME.

Ovvero: passate la lettera che abbiamo scritto nel 2011 su come ammazzare il welfare state al nuovo fantoccio che abbiamo scelto.
Da Monti a Letta, finendo a Renzi, le politiche neoliberiste delle lobbies proprietarie di questo Paese non muteranno di una virgola.
Ed il ministro dell'economia scelto dalla Troika, ne è una ulteriore riprova.

Saluti

Terzo Nick Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.02.14 15:51| 
 |
Rispondi al commento

una cosa che da anni cerco di dire a tutti, compreso ai pentastellati, ma che pare non fregare niente a nessuno.
in italia un artigiano che si ritrova senza lavoro, senza un euro di reddito, DEVE comunque pagare oltre 800 euro al trimestre come "contributo" per inps ed inail.
appena sgarri di 4 secondi ti ritrovi disequitalia che ti morde i polpacci.
siamo proprio sicuri che sia costituzionale?

ho versato 30 anni di contributi per la bella faccia di mastrapasqua.

mister x, ravenna Commentatore certificato 23.02.14 15:50| 
 |
Rispondi al commento

il prossimo è Renzie, tranquilli...

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 23.02.14 15:49| 
 |
Rispondi al commento

quindi Letta se ne andrebbe dal pd,
la maledizione di streamingcamen ... ahahaha

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 23.02.14 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Sergio Di Cori Modigliani
Paese che vai usanza che trovi:

Ci sono quelli che vogliono fare la rivoluzione perchè sono per il cambiamento (si trovano in ogni paese); ci sono quelli che non vogliono fare la rivoluzione perchè sono per la conservazione (si trovano in ogni paese); infine ci sono quelli che la rivoluzione la farebbero perchè il cambiamento lo vorrebbero ma non hanno idea come si faccia a passare dal condizionale al tempo presente (si trovano soltanto in Italia). Dice Civati: "Io voterei pure contro questo governo al Senato, perchè io sono contro, e i miei senatori pure. Però voglio restare nel PD e quindi voterò a favore".

Il paese delle meraviglie italiote.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 23.02.14 15:46| 
 |
Rispondi al commento

A tutti coloro che voteranno la fiducia a Fonzie ricordo queste parole del Vangelo "perdona loro perchè non sanno quello che fanno".

Francesco T. Commentatore certificato 23.02.14 15:46| 
 |
Rispondi al commento

da mobile il blog di beppe grillo in italiano non è più raggiungibile da motore di ricerca google, dà solo beppe grillo's blog in inglese. ve ne siete accorti?

x86 23.02.14 15:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e pensare che davano degli incompetenti ai vari Di Battista...
provate a cercare le gesta della Madia su internet: un concentrato di conoscenze, raccomandazioni e incompetenza totale incompatibile con qualsiasi attività umana.
il suo successo più grande? averla data al figlio di Napolitano.
sto rivalutando la Carfagna.

mister x, ravenna Commentatore certificato 23.02.14 15:41| 
 |
Rispondi al commento

devono rimanere soli com il presidente dell'ucraina
non fai un favore a te stesso e nemmeno a chi ti segue facendo loro cattiva compagnia

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 23.02.14 15:41| 
 |
Rispondi al commento

Buon pomeriggio blog e buona domenica!
MAL COMUNE MEZZO GAUDIO
Eppure quando sento cose simili non mi sento per niente consolata, anzi si rinnova solo il dolore per il ricordo di quello che si è provato in simili momenti e si spera solo che in situazioni come queste non ci caschi più nessuno, ma è una speranza vana!
@ Alfredo-Mi
Il tuo commento sulla birra è stato grande!
Ciao a tutti!

antonella b., Cremona Commentatore certificato 23.02.14 15:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Civati stai sbagliando, non votare la fiducia
mandali a cagare


Salvatore Ircano
Cade Sansone e tutti i Filistei!! In Tutti i Governi caduti è stato sempre normale che gli ex Ministri decadevano anche Loro;sè casomai un Ministro doveva essere riconfermato nel nuovo Governo,era giusto che gli veniva comunicato la conferma come Ministro prima della nomina!La radicale Bonino con la vecchiaia è diventata ligie alle Istituzioni nonostante il suo passato di gioventù di dura contestatrice alle stesse Istituzioni alle Autorità!Cosa assurda e mai sentita da ex Ministri decaduti, Lei voleva essere preavvisata che non sarebbe stata Ministra nel Nuovo Governo? Mai sentita una ex ministra così ipocrita e trasformista in vecchiaia!!

Salvatore i., Cingoli (MC) Commentatore certificato 23.02.14 15:37| 
 |
Rispondi al commento


o.t.

ok, avevamo scherzato per febbraio non se ne parla...

""Delrio, Italicum non congelato. Si' entro 6 mesi
15:12 23 FEB 2014

poi dargli del poco affidabili sembra essere terroristi...

hanno messo il qlo sulle sedie e adesso... ci proveremo!

matteuccio! fai una cosa seria dimettiti senza chedere la fiducia passerai alla storia anche per questo!

paoloest21 23.02.14 15:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un ragazzo ucraino ha dichiarato,

"hanno rubato non c'è altra spiegazione, come fa un povero contadino ad avere accumulato tante ricchezze legalmente con uno stipendio pubblico"

si riferiva al loro ex presidente

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 23.02.14 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Questo articolo chiarisce un pò di cose:
1)Truffare non è reato,quindi diamoci da fare....
2)La legge NON E' UGUALE PER TUTTI,con buona pace di chi la giustizia l'amministra,o dovrebbe amministrarla.
3)L'Italia è diventata una nazione di merda,dove vige la legge di chi ha più agganci con la politica mafiomassonica (di merda).
4)Nei tribunali vince chi ha più soldi,Berlusconi docet.
5)L'Italia è morta.
6)Amen.

Diventerò Truffatore 23.02.14 15:34| 
 |
Rispondi al commento

ma quando potremo visitare liberamente anche noi le ville dei nostri politici come fanno gli Ucraini ?

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 23.02.14 15:34| 
 |
Rispondi al commento

caro del Rio se quella signora anziana dei bot ti pianta una legnata in testa non la si può biasimare

levateli te 25 o 30 mila euro


non porta a niente l'indirizzo che mi hai dato tipa. ma i video non stanno su youtube? quello mi serve non questo...

x86 23.02.14 15:30| 
 |
Rispondi al commento

poveri coglioni, noi soprattutto, la corte dei conti ci diventa pazza con questi
in un sistema della p.a. che fa acqua da tutte le parti questi idioti pensano ad aumentare le imposte

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 23.02.14 15:27| 
 |
Rispondi al commento

in ucraina il parlamento caccia il presidente.
in italia è successo il contrario.

mister x, ravenna Commentatore certificato 23.02.14 15:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Del Rio favorevole a una tassazione dei bot dal 12.5% al 15%, lo dice lui

Se una signora anziana ha messo da parte 100mila euro in Bot non credo che se gli togli 25 o 30 euro ne avrà problemi di salute. Vediamo...


Alex Scantalmassi Commentatore certificato 23.02.14 15:24| 
 |
Rispondi al commento

se ci sono indiscrezioni in proposito mi interessano, grazie

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 23.02.14 15:21| 
 |
Rispondi al commento

path walker mi hai risposto... e mettimi anche l'indirizzo allora, no? stavi lì... alla fantozzi.

x86 23.02.14 15:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho letto di una proposta chock di Renzie sull'irpef, ma non si sa bene cosa
roba da 7/8 miliardi di euro
gli stessi che costano le province
non è che questo mette il 20% secco per tutti, mah


In questo paese, il reato di truffa è considerato un reato minore. Una malefatta quasi simpatica. Siamo figli di Totó che vende la fontana di trevi ad uno sprovveduto emigrante arrichito e del " pacco" napoletano. In realtá insieme a questi espedienti vi sono macchinazioni in grado di distruggere aziende e posti di lavoro. Lo dico da imprenditore e per aver vissuto in prima persona alcune truffe. Anche facoltosi personaggi ricorrono alla truffa. Uno dei piú comuni nel settore edile è quello di una immobiliare, collegata ad un gruppo di affermati palazzinari che costruisce edifici ed in caso di difficoltá , fallisce trascinando con se decine di imprese artigiane. Spesso il fallimento si risolve con un asta dove concorrono altre societá del Gruppo , legalmente tutte indipendenti e per importi risibili acquisisce importanti patrimoni. La giustizia civile è effettivamente un problema primario. Molti investimenti stranieri e non sono impediti dalla mancanza di tutela, costringendo molti imprenditori a rischiare tutta la loro vita, quella delle loro famiglie e delle famiglie dei propri dipendenti.

stefano s., roma Commentatore certificato 23.02.14 15:15| 
 |
Rispondi al commento

il video non è cliccabile da mobile, dove sta, su youtube? quale canale, la cosa oppure grillo? qualcuno può postare ill'indirizzo esatto? grazie.

x86 23.02.14 15:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alessandro ITALIANO, PECCATO!

Lei non ha capito nulla dell'incontro dialogo tra Renzi e Grillo: Non conosce le regole della Lettura della COMUNICAZIONE.

Le suggerisco di informarsi sulle osservazioni fatte dalla Ghisleri,che si occupa dei sondaggi di Berlusconi e di F.I. :
-L'unico che ha detto cose CONCRETE ed ESEMPI Veri realizzati dal M5S in Parlamento è stato Beppe Grillo! Renzi, NO! Neppure un esempio concreto del Programma "faremo!"
-Anche l'incipit di Renzi, analizzato dallo studioso di comunicazione, Massimiliano Panarari, non è stato molto favorevole affinchè il dialogo potesse avvenire.

http://www.la7.it/omnibus/rivedila7/omnibus-23-02-2014-127258

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.02.14 15:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SCUSATE SE INSISTO, MA IL MINISTRO PADOAN QUANDO PRESTA GIURAMENTO NELLE MANI DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA? FORSE PRESTA GIURAMENTO DA QUALCHE ALTRA PARTE IN EUROPA DATO CHE E' IL MINISTRO DELL'ECONOMIA? DOMANI IL VOTO DI FIDUCIA AL SENATO AD UNO CHE NON HA GIURATO? E' POSSIBILE QUESTO?

art. 1, comma 3, della legge n. 400/88: Il Presidente del Consiglio dei Ministri e i Ministri, prima di assumere le funzioni, prestano giuramento nelle mani del Presidente della Repubblica con la seguente formula: "Giuro di essere fedele alla Repubblica, di osservarne lealmente la Costituzione e le leggi e di esercitare le mie funzioni nell’interesse esclusivo della Nazione".


Il mio ex avvocato si è intascato 500 euro in nero prima che lo revocassi. Il mio nuovo avvocato mi ha confermato che stava in accordo con l'altra parte.

Questa la mia piccola storia gia' raccontata il 4 agosto 2014:

https://it-it.facebook.com/salvatore.mandara/posts/10200599104876814

Ma, prima, vorrei dichiarare l'esito del patteggiamento: 2 mesi e 20 gg di pena sopsesa.

Domenico Attanasii (teramaners), Teramo Commentatore certificato 23.02.14 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Governo Renzi, Confindustria e Ocse i veri proprietari dell'esecutivo di Fabio Sebastiani su “Controlacrisi” di sabato 22 febbraio 2014

La lista dei ministri l’hanno scritta direttamente Bankitalia, Bce e Quirinale. Assistenti ai bordi del campo, Confindustria, Ocse e Fmi. E’ così che dal cappello di Renzi sono usciti Federica Guidi, già ai vertici dell’associazione degli imprenditori, e Pier Carlo Padoan, vice all’Ocse e in procinto di approdare all’Istat.
Guidi, classe '69, laurea in Giurisprudenza, modenese, azienda di famiglia Ducati Energia, e'stata anche presidente dei giovani di Confindustria. Una sorpresa, emersa solo a ridosso dell'ufficialita' nelle indiscrezioni dell'ultim'ora, quella di Giuliano Poletti al ministero del Lavoro. Presidente di Legacoop e di Alleanza delle cooperative. "Sono onorato e, allo stesso tempo, pienamente consapevole della complessita' del lavoro che mi aspetta: lo portero' avanti in coerenza con gli orientamenti programmatici e la volonta' comune del Governo", assicura a caldo.
Pier Carlo Padoan, 64 anni, capo economista dell'Ocse e da poco nominato, ma mai insediato, all'Istat, arriva a via XX Settembre con un solido programma liberista, appena mitigato da qualche correzione maturata nella temperie della crisi, come quella sulla tassazione delle ricchezze. Tre i suoi punti di riferimento fondamentali: il taglio del costo del lavoro, sempre a somma zero e in relazione ai tagli della spesa pubblica beninteso; liberalizzazioni/privatizzazioni e attacco ai diritti del lavoro.
E’ un sostenitore del ridisegno dei sistemi di welfare, spostando la tutela dal posto di lavoro al reddito dei lavoratori. Il che significa, da un lato, "diminuire la protezione dei lavoratori con alcuni tipi di contratto", e dall'altro "migliorare le reti di supporto sociale" per chi e' in difficolta'. Quello che più o meno voleva fare il governo Letta con la riprogettazione degli ammortizzatori sociali. Padoan e' convinto che per finanziare il taglio

Franco Rinaldin 23.02.14 15:02| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

ncd, scelta civica e udc

3 partiti che sommando non arrivano al 10%
hanno quasi un terzo dei ministri (5 su 16)

bàh.....
mai fu tanto vero il "chi vivrà vedrà"

Path Walker Commentatore certificato 23.02.14 15:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

@matteuccio

le ricordo che ha ancora cinque giorni per la riforma elettorale!!!

tranquillo che le faccio il memo everyday cosi non le sfugge.

:))

paoloest21 23.02.14 15:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il PD non può rinunciare al finanziamento pubblico ai partiti i quanto, si sostiene, è obbligato a stipendiare i propri dipendenti (non è lecito conoscerne il numero né sapere con quale qualifica siano stati inquadrati).
Ma dove sta scritto che i partiti devono avere dipendenti stipendiati da denaro pubblico? Manco che questi signori siano stati assunti per espletare un pubblico servizio alla stregua dei dipendenti della pubblica amministrazione. Forse hanno superato un concorso pubblico bandito sulla gazzetta ufficiale della Repubblica, magari per titoli ed esami?
Beppe, hai proprio ragione, l'Italia è tutta al rovescio!.

Gigio 23.02.14 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Renzi?????????
IL SILENZIO!!!!!!!

troppo bello Beppe!
SEI FANTASTICO!!!!!!!!!!!!!!!!!
^:^ ^:^

Angela

al nair gfr Commentatore certificato 23.02.14 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Un'antica fiaba africana racconta che durante un terribile incendio nella foresta tutti gli animali scapparono, compreso il leone.
Solo un colibrì volava coraggiosamente verso le fiamme. Il leone, re della foresta, chiese al piccolo volatile perché si dirigesse con tanto impegno verso l'incendio; il colibrì rispose che andava là proprio per spegnerlo.
"é impossibile domare fiamme così vaste con la goccia che porti nel tuo becco", gli fece notare il leone;
al che il colibrì rispose:
"IO FACCIO LA MIA PARTE"

Ognuno deve fare la sua parte, come può!
Vinceremo!

lorella lisciani, grottammare Commentatore certificato 23.02.14 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Situazioni di questo genere c'è ne sono migliaia solo che il Palazzo è stato fino ad ora sordo e cieco fregandosene altamente del futuro delle aziende e dei suoi lavoratori. Paradossalmente il Palazzo sta in piedi solamente con le sue leggi,sugli imbrogli, sulle truffe, sulle tasse, sull'I.V.A aumentata DUE volte in poco tempo, e sugli appalti vedi TAV dove c'è grasso che cola per i partiti di turno. Uscire da questa grave situazione dove tanti imprenditori al posto di denunciare l'incoerenza di questo Paese si sono suicidati non rimane che denunciare ogni giorno come fa il M5S tutte le porcherie che combinano quei delinquenti. La regia di Re Giorgio e il "P DC" sta diventando opprimente e soffocante tanto è vero che Renzi di turno ha le mani legate. L'atteggiamento di Letta è l'emblema di quanto c'è di marcio in questo Paese. Illuso di far bene l'hanno scaricato senza complimenti. Evidentemente non ha fatto bene il suo compito per cui R. avrà, a mio avviso mille difficoltà a reggere il peso di questo marciume a tutti i livelli. R. non è il nuovo B. per certi versi è persino peggio.

Renzo Grillo 23.02.14 14:54| 
 |
Rispondi al commento

I MERITI DI RENZI AGLI OCCHI DELLA GRANDE FINANZA, DI BERLUSCONI, DELLA CAMORRA, DELLA P2 E VIA DICENDO

1- Ha sdoganato Berlusconi nel momento della sua maggior difficoltà, facendolo diventare padre della patria e suo indissolubile partner - nonostante gli alti lamenti di Alfano - in ogni scelta e in ogni passaggio del suo governo. Non si muoverà foglia senza che Berlusconi lo voglia. Renzi Matteo da Firenze- in veste Dorian Grey - si specchia e vede riflessa nitidamente l'immagine dell'amichetto Berlusconi, nei confronti del quale senza pudore non perde occasione per esprimere la sua simpatia e la sua stima senza limiti.

2- Ha partorito - dopo una notte incestuosa di amore a tre con Berlusconi e Verdini ( il Cainano docet e Renzi si accalora) - quella che tutti i costituzionalisti definiscono la peggiore legge elettorale europea, perfino di quella inglese. Nega rappresentanza - a coloro che con spregio anticostituzionale definisce minori -propinando uno zoccolo dell'8%, inverosimile, nel momento in cui la Germania abbassa dal 5 al 3% lo sbarramento per le europee. E potenzia a dismisura il premio di maggioranza per mettere nelle proprie mani e in quelle del partner Silvio, l'alleato più fidato, tutto il potere. L'uno o l'altro per lui pari son : Berlusrenzi o Renzusconi sono intercambiabili per contenuti e metodi di governo.

E pensare che il grande legislatore Caleo - nostro onorevole concittadino - in un suo molto ambiguo intervento alla Sala della Repubblica - ha chiamato Dossetti e i suoi Comitati quali partner nella distruzione dell'articolo 138 e della Costituzione. E ha difeso la legge elettorale votata, da lui e dal gruppo del Pd, indegno erede delle grande battaglia sulla legge truffa degli anni 50'. Mala tempora currunt , la verità è sistematicamente contraffatta e si accontano falsità anche a Sarzana.

3- Ha creato, nel partito - che ha definitivamente distrutto lasciando frattaglie insignificanti e prive di alcuna prospettiva ( fanno pena

Franco Rinaldin 23.02.14 14:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Premetto che a Prosperi va tutta la mia solidarietà ed un grandissimo in bocca al lupo per un futuro più roseo. Però gli faccio notare che la sua ricetta per migliorare questo paese non può partire come lui afferma dal turismo. Perchè? E' sufficiente leggere il nome del nuovo Ministro per capire(franceschini, volutamente minuscolo). Rimango esterrefatto dal fatto che non si siano ancora prosciugati i mari e non siano crollati monumenti e Musei.

DEMOCRAZIA E LIBERTA' 23.02.14 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, al tuo posto e con i tuoi mezzi economici io invece di denunciare il fatto (anche) poi pagherei un esercito dei migliori avvocati per rivedere la causa di quest'uomo. Denunciare va bene ma chi ha i mezzi economici deve usarli per le giuste cause! Abbiamo rinunciato a 42 milioni di euro...vedi, potevano essere utilizzati per aiutare questi sfortunati.

Mario 23.02.14 14:48| 
 |
Rispondi al commento

forza napolitano.forza renzi e,voi tutti"dotti,medici e sapienti".lo sapete come sono gli italiano no?sono come bambini.li avete picchiati,castigati,umiliati.li avete mandati a letto senza cena.adesso vi basta dare loro qualche caramella.correranno da voi dimentichi di tutto cosi,potrete ricominciare a picchiarli,castigarli e umiliarli e,stavolta,oltre alla cena,potrete toglier loro anche il pranzo.non vi ricordate come si fà?ma dai,andate a riascoltarvi la lezione di mario monti.basta cercare su youtube"intervista shock di mario monti".come dite?c'è grillo?tranquilli.grillo si rivolge alle menti pensanti.quante credete che ce ne siano e,poi,avete la tv.basta con i talk show.ormai sono sputtanati.tornate ai metodi dei bei tempi.quelli dei film western quando,l'eroe buono,con un sol colpo di pistola,uccideva cento indiani cattivi.va be dai,non vi servono i miei consigli,conoscete bene il vostro lavoro.

vito asaro 23.02.14 14:47| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

""MILANO – ”Non penso che neppure sappia quanto costano i pannolini”. E’ tornato a usare parole ironiche sulla nomina di Marianna Madia a ministro della Pubblica Amministrazione, il segretario della Lega Matteo Salvini, che durante un comizio anti-euro a Milano ha contestato che il fatto di essere un ministro incinta sia una novità degna di nota.

”Ci presentano come novità un ministro incinta – ha detto Salvini – e pensano di avere risolto i problemi, fa nulla che quella donna in verità è amica dell’amica dell’amica, una donna chic che non ha i problemi della donne incinte delle periferie di Milano”. Insomma, ha concluso il leader della Lega, ”non penso che neppure sappia quanto costano i pannolini”.""

salvì, queste parole non possono però nascondere la debacle della lega e il suo attaccarsi a silvio per sopravvivere!

paoloest21 23.02.14 14:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per azoospermia si intende l’assenza completa di spermatozoi nel liquido seminale. Tale quadro può essere causato da un deficit di produzione da parte del testicolo (azoospermia secretiva o non ostruttiva) o da una ostruzione delle vie seminali che, partendo dal testicolo, portano gli spermatozoi all’esterno (azoospermia ostruttiva).
La diagnosi deve essere effettuata dopo l’attenta valutazione di almeno due campioni di liquido seminale, eventualmente dopo trattamento di laboratorio (centrifugazione). Una analisi delle urine post eiaculazione può essere utile per individuare eventuali casi di eiaculazione retrograda.
L’ostruzione dei dotti seminali può realizzarsi a livello dell’epididimo,dei dotti deferenti ed eiaculatori. L’ostruzione può essere presente alla nascita come accade ad esempio per l’assenza congenita dei dotti deferenti (patologia che caratterizza tra l’altro il 95% dei casi di soggetti affetti da Fibrosi Cistica) oppure essere causata da infezioni, acute o croniche (epididimiti, orchite, prostatiti), traumi o interventi chirurgici con legatura volontaria o accidentale del dotto deferente. L’ostruzione delle vie seminali è generalmente associata ad un normale volume testicolare e ad un quadro ormonale (FSH, LH, testosterone) nei limiti. Nel 3 -12% di questi casi si rilevano inoltre anticorpi antispermatozoo a paragone del 0 – 1% della popolazione generale.
Anche il deficit della spermatogenesi può derivare da cause congenite, presenti alla nascita (criptorchidismo, sindrome di Klinefelter, aberrazioni e/o delezioni del cromosoma Y), iatrogene (chemioterapici), ormonali (ipogonadismo ipogonadotropo), traumatiche e/o legato alla insorgenza di neoplasie. Testicoli di dimensioni ridotte e dosaggi ormonali alterati caratterizzano generalmente questi casi.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 23.02.14 14:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Italia vanno avanti gli audience del Festival di Sanremo, vanno avanti i sondaggi, i rumors, le opinioni solo dei pennivendoli, in Italia questo funziona... Auguri al Dottor Renzi e la sua troupe',
Buon Lavoro!! A proposito mi sembra di aver ascoltato da qualche parte... Renzi dice di avere pena degli elettori del M5S!!! Se veramente hai pena di queste persone... fai quello che devi fare e taci.
Non ti preoccupare degli elettori del M5S.
Ti rispondo con una frase celebre di un film:
Chi subisce un danno è pericoloso, sa' di poter sopravvivere....!!

MAURO D. Commentatore certificato 23.02.14 14:38| 
 |
Rispondi al commento

certo che
la foto di Renzuccio in alto a destra,
è rassicurante.....
davvero!

è "esplicativa", direi......

ahahah

al nair gfr Commentatore certificato 23.02.14 14:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.
Crozza , ma è sempre lo stesso che ti paga per dire crozzate contro Grillo.
Crozza e che crazzo, mavaifanculu.

john f. Commentatore certificato 23.02.14 14:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nessuna solidarietà verso gli imprenditori falliti, essi sono stati la vera causa della rovina nazionale. Loro hanno dato il via al declino morale, etico, civile, economico e culturale con l'elezione a capo del governo del loro degno rappresentante IL DELINQUENTE DI ARCORE.

Gli imprenditori sono il tumare che rode la nazione, sono loro che ancora votano e mantengono la classe politica fallimentare.

Cani rognosi.

Lupo Mannaro 23.02.14 14:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO BEPPE,
ECCO COSA SUCCEDE CON LA CRISI E LE LEGGI "AD CASTAM"

alvise fossa 23.02.14 14:30| 
 |
Rispondi al commento

_________________


per me il Colpo di stato è stato quando il PD-L si divise in NDC e FI .


l'NDC non è stato eletto da nessuno in nessuna elezione !

Non hanno preso alcun Voto e ce li troviamo nel Governo Renzi in sostegno illegittimo di un Governo che Nessuno ha eletto!


Il disegno e' chiaro, vogliono eliminare la piccola impresa e lasciar spazio alle grosse multinazionali...

da w., estero Commentatore certificato 23.02.14 14:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

il futuro togliatti...

"Bologna, 23 feb. - (Adnkronos) - "Non vogliamo indebolire Renzi e non vogliamo far cadere il governo ma pensiamo che il ricatto che è stato posto verso tanti elettori del Pd non sia stato giusto". E' quanto afferma, da Bologna, il parlamentare Pd Pippo Civati, nettamente critico rispetto alla formazione del Governo Renzi, ma orientato di fatto a votare la fiducia all'esecutivo.""

e questi hanno studiato...

il piddì? speriam che giove non si distragga per troppo tempo...

paoloest21 23.02.14 14:26| 
 |
Rispondi al commento

AGGHIACCIANTE QUESTA STORIA,MI VINE DA PIANGERE

CARMELO D., CANICATTI' Commentatore certificato 23.02.14 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abbiamo bisogno della figura del consulente fiscale gratuito uguale a figura legale del patrocinio gratuito. A me piccolo imprenditore non manca il lavoro ma il denaro: anche quello per pagarmi il commercialista!

Antonio A. Commentatore certificato 23.02.14 14:14| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

l'errore più grande,per me, del bluffone fiorentino est senz'alto la nomina di una prossima puerpera come ministro.
cerca di prendere per il ...gli italici in una maniera evidentissima.

se per gli altri errori può trovare una giustificazione..p.e. alfy? ero obbligato...etc...
per questa non ha scuse..

ma tanto lui se ne f...

paoloest21 23.02.14 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

________________________Franceschini________________________

dice che si può trovare una via di mezzo tra vendere i beni pubblici e tenerli in mano pubblica...

Ci risiamo con le svendite dei mobili pubblici!

questo la dice lunga per come Renzi vuole trovare fondi...


Renzi=Letta=M.Monti=Berlusconi

tutti a casa !

john buatti 23.02.14 14:05| 
 |
Rispondi al commento

INVITO A LEGGERE

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/01/12/elezioni-europee-e-se-il-m5s-si-candidasse-in-tutti-i-ventotto-paesi-ue/840561/

Armando ., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.02.14 14:03| 
 |
Rispondi al commento

ONORE A QUEST`UOMO e disonore ai mafiosi italiani.

Franz M., Everywhere Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.02.14 13:58| 
 |
Rispondi al commento

PREVEDO PER GLI ONESTI GIORNI NERISSIMI!!!
SPERARE PER UN CAMBIAMENTO SOFT E' PRATICAMENTE IMPOSSIBILE.
SPERARE NEL VOTO E NELLE REGOLE E' DA PAZZI CREDULONI.
SOLO BEPPE HA CAPITO, PERO' HA PAURA DI SPINGERE LA GENTE!!!!!!

spuseta 23.02.14 13:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buongiorno enzo inanzi tutto ai la mia solidarieta' purtroppo ai ragione in italia ce' una corruzione da paura ma ce'anche tanta gente onesta anche io nel mio piccolo mi impegno ad aprire le coscienze della gente e o notato che gli zingari sono meglio di noi se non ci credete legetevi un po'di storia sul popolo rom e poi cambierete idea anche voi...

roberto fiaschi, tavarnelle val di pesa Commentatore certificato 23.02.14 13:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prova governo...prova governo...1..2...3.....prova governo.
Gnente 'un se sente gnente...'un funziona!
Me spiace.. nun ja fò..c'ò provato!
Giovgiooooo...passo a mano...prova con a 4x100!
Essì,mò avecce quarcuno pè sostituitte and'o trovo?

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.02.14 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la televisione è meravigliosa.riesce a dire tutto e il suo contrario.è la mamma che ti accoglie tra le sue braccia.quella che ti conosce bene e,sà,ad ogni momento,ciò di cui hai bisogno.sei uno che non ha i sensi collegati al cervello?la tv ti dà le soap opera e il gioco a premi.sei timoroso per il tuo futuro?la tv ti rassicura.sei titubante?la tv ti ammonisce.vivi in mezzo alla merda?la tv ti convince che è cioccolata.temi che gli arrabbiati del m5s possano andare al potere?la tv ti rassicura che,questi discoli,presto spariranno.i ladri ti entrano fino in camera da letto?la tv ti convince che lo fanno per il tuo bene......se fose vivo k.marx affermerebbe:la tv è l'oppio dei popoli.

vito asaro 23.02.14 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Credo sia ormai tempo che le persone inizino a comprendere che una società che ha bisogno di martiri, di eroi e di paladini della patria, non ha in sè nulla di "nobile", è semplicemente una civiltà immatura.

Comprendo perfettamente il signore che si siede in piazza Duomo, ritengo la sua storia assolutamente credibile, poichè ne ho vissuta una analoga, per certi versi. Ed accade come descrive, si resta assolutamente soli e senza difese. In più il tessuto sociale che di solito si considera come naturalmente consolidato (la cosiddetta solidarietà di amici e parenti) in realtà si rivela come posticcia. Si disintegra e l'emarginazione morale (non solo economica) è inevitabile.

Cosa voglio dire con ciò? Voglio semplicemente dire che la nostra società, per il momento, è solo "teoricamente" civile, non lo è ancora di fatto.

Non lo è per immaturità.

Ecco quindi il bisogno di "martiri" che toccano i cuori (addormentati), di "eroi" che infiammano gli animi (sopiti) e di sedicenti "paladini della patria" che si propongono con soluzioni salvifiche. Sono indizi di immaturità, di scarsissima o nulla consapevolezza sociale e civile, è propria delle civiltà arretrate o in regressione.

E uno dei motivi per cui mi piace il M5S è proprio la forte spinta che da verso una maturazione individuale, spinge a una presa di consapevolezza e di responsabilità (non delegante) individuale.

Io non farò nè il martire, nè l'eroe, nè il salvatore di alcunchè. Sono riuscito ad evitare il suicidio con lucidità e penso che non lo attuerò mai, ma nel caso, se anche fosse, lo farò in modo che nessuno se ne accorga, poichè non vorrei mai fosse strumentalizzato. E' tempo di dire addio ai martiri, agli eroi & C

Il reddito di cittadinanza sarebbe un chiaro segno di quella maturità che più di ogni altra cosa si ha davvero bisogno. I "casi umani" sono strumentali al sistema, per quello non si opta per il reddito minimo garantito. Per il sistema è ancora funzionale il dolore da esibire. Dignità is needed

Babus 23.02.14 13:46| 
 |
Rispondi al commento

E quindi? Continuiamo ad intervistare gli imprenditori rovinati, le madri disperate, etc... Continuiamo a contare i suicidi che aumentano di mese in mese. Fare qualcosa di concreto in parlamento al di là dei partiti e dei movimenti, no? Fare qualcosa subito, per aiutare la gente messa peggio, accordandosi su questo punto anche con gli altri, votare insieme per una sola ottima causa, sicuramente non infanga il movimento.

Manu G. Commentatore certificato 23.02.14 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

---------------Autarchia?-------------------------------Morire per l'euro ? No , si deve scappare da questa tagliola che ci strangola ogni giorno di più ! Sono troppi gli anni che usando questa moneta non otteniamo altro che impoverirci sempre più , ciò è chiaro a tutti . Non abbiamo neanche la minima idea di quello che rappresenta l'euro : una tagliola che agendo con la globalizzazione selvaggia favorisce l'alta finanza che muovendo enormi capitali garantiti dall'estrema stabilità di questa moneta si arricchisce sempre più a spese della stabilità di nazioni come la nostra che , invece , ha bisogno di fantasia e creatività . La moda tedesca fa ridere , come le canzoni , la cucina ecc.... La meccanica è la prima al mondo . Quello però che fa forte la Germania è la disciplina e la puntualità , il senso del dovere e l'amore per il lavoro completano il quadro . L'esatto opposto di noi ! Se avessimo avuto la lira , come l'Inghilterra la sterlina , avremmo potuto competere svalutando e attuando una politica economica molto più elastica . Cosa significa far fare i vestiti dei Versace o pincopallino in Cina e poi metterci il marchio made in Italy? Chje i nostri operai vanno a spasso ! Fare soldi a ogni costo è immorale , stupido , foriero di gravi sconvolgimenti . Fino a quando può continuare l'estremo arricchimento di pochi a spese dei tanti ? Fino a quando il popolo bue continuerà a votare il suo nemico dichiarato : il PD . il partito dei De benedetti , dei Prodi , dei banchieri che vedono il ritorno della lira come una jattura !


caro beppe sono pienamente d'accordo con te di non far parte di questa nuova squadra di governo ma bisogna trovare un accordo sulle regole dove queste squadre devono scontrarsi

costantino testa 23.02.14 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Anche la mia famiglia ha avuto una truffa da un agente immobiliare.Questo figlio di puttana ha truffato me ed altri poveri fessi , tra cui caparre di affitti da polacchi ucraini ecc.
Al processo è risultato contumace, dopo varie notifiche ad indirizzi sbagliati(Vedi processo pregiudicato Berlusconi) è stato condannato, anche in altri processi, ma non gli è stato fatto niente per indulto ed altri benefici che tutelano questi figli di puttana.Scusate la parolaccia (FIGLI).
Ma questo mio episodio no è che una goccia d'acqua nel mare.
Mi auguro che chi fa del male ad altri per vizi personali tipo gioco, cocaina e puttane, come nel caso del truffatore che ho raccontato, deve passare un guaio nero, non lo perdono.
Posso perdonare chi lo fa per fame e ora come non mai ci sarà sempre più gente che si industrierà in quanto rovinata da questo sistema marcio di merda.

john f. Commentatore certificato 23.02.14 13:37| 
 |
Rispondi al commento

ehhhh Renzuccio
hai già cambiato qualcosa nella dialettica....
""non ve lo pometto, ma ci proveremo""!!!!
ahahahahah

al nair gfr Commentatore certificato 23.02.14 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate l'o.t.
Caro Beppe devi fare un comunicato ai lecchini giornalisti che non accetteremo più interviste ,a scanso di querele nei loro confronti,dei grullini espulsi:Bocchino,Campanella,Orellana e gli altri.
Un bell'elenco che dovranno tenere a memoria prima di raccontare balle a nome del m5*... e noi non dimenticheremo.
Si rendano conto che se nelle loro interviste diranno:"dichiarazioni di .... del m5*".... sappiano che saranno denunciati!
Vai Beppe con coerenza...sempre oltre!^.^

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.02.14 13:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

__________________i Popolari per l'Italia________________


dicono che voteranno la fiducia al Governo Renzi per un senso di responsabilità verso Napolitano !!


Vi rendete conto ?

Questi hanno il senso di responsabilità verso Napolitano e non per il popolo Italiano !

Ma sono dipendenti pubblici o lavorano per Napolitano ?

http://qn.quotidiano.net/politica/2014/02/22/1029717-fiducia-renzi-numeri-senato.shtml

john buatti 23.02.14 13:22| 
 |
Rispondi al commento

TORNIAMO AL VOTO CAZZO.

Alessio ., lecco Commentatore certificato 23.02.14 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Egregio Signor Grillo,

mi permetto di dirle che è un eccezionale comico.
Le faccio i miei complimenti per la sua professionalità di
comico.
Il faccia a faccia con Renzi ha fatto capire alla maggioranza,
degli italiani che lei e la politica non andate molto d'accordo!
Come cittadino italiano all'estero mi permetto di dirle che la sua presenza in governo rovina la stessa Italia, come hanno fatto già in passato altri politici!
La politica non fa per lei... Si congedi dal governo e faccia il comico.

Con stima

Alessandro

Alessandro Italiano 23.02.14 13:20| 
 
  • Currently 2.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Trionfo del vero Dio gestito dai padroni del mondo-UE-FMI-BCE-ONU-Casta politica.Sconfitta Dio immaginario,Cristo-Budda-Confucio-Maometto,Disfatta della Russia,sconfitta di Putin dopo esse stato salvato dalle ire del Dio della guera dal nuovo Messia.Solo una vera Rivoluzione alla Francese con tanto di ghigliottina potrà ridare fiducia alle generazioni future.Sicuramente non rivoluzioni pilotate dai padroni del mondo come quella Ucraina per staccarla dalla Russia e farla entrare nel Paradiso UE.Unica cosa certa che il vecchio Dio era solo immaginario.


Non DIMENTICHIAMOCI mai dei 98 MILIARDI di euro delle slot-machines !!!!

Solamente Beppe Grillo ed il M5S ci possono SALVARE !!!
Al Sig. Prosperi è accaduto quello che ha qui raccontato.

Invece alle dieci concessionarie delle slot-machines che, nel 2007, DOVEVANO allo Stato 98 MILIARDI di euro, dopo un accertamento della Guardia di Finanza, richiesto dalla Corte dei Conti, hanno invece “bloccato” l'accertamento , con “direttive parlamentari” approvate nel 2008 dal Parlamento di allora
(http://www.mil2002.org/battaglie/slot/080514is_2.pdf ).

61 parlamentari del M5S hanno presentato una interrogazione parlamentare

http://www.maramucci.it/2013/04/08/interrogazione-parlamentare-del-m5s-sui-98-miliardi-evasi-dai-concessionari-di-slot-machines/

NESSUNA risposta !!!!!!

E' chiaro ed EVIDENTE che, per "fare i conti" con tutta la PARTITOCRAZIA, dobbiamo TUTTI darci da fare affinché
il M5S VINCA, alla grande, le prossime Elezioni !!!!

vincenzo matteucci 23.02.14 13:15| 
 |
Rispondi al commento

ot
Beppe,
parole sacrosante:
questo non è un Governo voluto dagli italiani!
....almeno da quella fetta di "onesti"......

ma vigileremo Renzi, tranquillo, vigileremo....

buona domenica blog ^:^

al nair gfr Commentatore certificato 23.02.14 13:14| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

#liberiamocivati!


paoloest21 23.02.14 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RICORDATEVI ALLE EUROPEE DOBBIAMO PRENDERE PIÙ DEL 35% DI VOTI, ONDE SCONGIURARE QUALSIASI "LEGGE ELETTORALE" ANTI M5S....

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 23.02.14 13:13| 
 |
Rispondi al commento

-------LO SGARRO DEI SENATORI E PARLAMENTARI DEL M5S-------

Io auguro a questi "signori" che ricevano quel trattamento che presso certe organizzazioni si riservano agli affigliati che sgarrano.

Lo auguro!

Lo auguro!

Lo auguro!

Quando io auguro qualcosa a qualcuno, porto talmente tanta sfiga che l'avvenimento augurato è il minimo che possa accadere: altro che una fatua!

http://www.youtube.com/watch?v=Uj0fKKjJUE4


I magistrati sono politicizzati e sono aervi del potere. Sono fra i pochissimi ad avere ancora la pensione retributiva e quindi 6 mesi prima di andare in pensione diventano tutti magistrati di cassazione e noi paghiamo!

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 23.02.14 13:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Auguri alla ministra col pancione!
E pensare che io all’ottavo mese mi sentivo appesantita (solo di 18 kg…), sono andata a lavoro fino all’ultimo giorno di gravidanza, perché sono sempre stata lavoratrice autonoma, non so neanche cosa siano i mesi di riposo (e pagati) prima e dopo il parto, andavo a lavoro con la metro, mi è capitato di piangere al paletto perché nessuno mi cedeva il posto alle 20 di sera ed io non mi reggevo in piedi. Le giornate le trascorrevo spesso dal medico, a far le file e le visite degli ultimi giorni: ed allora spesso il lavoro veniva svolto nelle ore notturne. E dopo aver partorito, per il primo mese ho dovuto lavorare seduta su una ciambella, solo quando il cucciolo mi lasciava la poppa, perché avevo scelto l’allattamento a richiesta, per cui dovevo allattarlo ad ogni sua richiesta, ed il puzzone chiedeva ogni ora e mezza, notte e giorno …
Ehhhh ministro, io avevo un piccolo lavoro, lei invece un intero ministero! Si vede che lei è speciale e riuscirà in tutto quello che io con grande grande grande fatica sono riuscita, senza aiuto di nessuno e senza il suo stipendio.

Ehhh che brava…la ministra…

nike di samotracia. ., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.02.14 12:54| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

È in atto una capillare, scientifica, "trasvalutazione di tutti i valori", per dirla, sebbene in altro senso, con Nietzsche. Il pensiero unico muove, anche goffamente, i suoi tentacoli virtuali (i media d'ogni genere) che, proprio perchè eterei sono subdolante più coercitivi di qualsivoglia catena. Un uomo (grillo) sbatte le sue viscere incandescenti (che sono le nostre) in faccia ad un ragazzotto costruito e asservito al più prepotente e longevo di tutti i regimi (quello capitalistico-finanziario) e si vede stigmatizzato, schernito e artatamente frainteso nei più disparati modi dai questi vassallotti pasciuti all'ombra dell'ingiustizia e, perchè no, del crimine più vigliacco, quello economico. A questa plebaglia di dissimulatori, a questi "bravi" col calamaio e il bavero sempre alzato (repubblica, corsera, Rai, mediaset) annuncio che, se l'anima esiste, sconterete tutto di qui a un paio di reincarnazioni, se non esiste state perdendo l'unica possibilità a disposizione davanti al tribunale della vostra coscienza. Se, come possibile, difettate tanto di anima quanto di coscienza, che Dio vi aiuti...

Giovanbattista Arlechino g 23.02.14 12:54| 
 |
Rispondi al commento

______________________Giustizia__________________________

glielo avrà chiesto Berlusconi in quei 6 minuti ?

guarda caso Renzi ha come priorità la riforma della Giustizia...

Tratto da: WebMasterPoint.org

I provvedimenti sulla giustizia saranno al centro dell'azione di governo sin dai primi mesi. La scelta del nuovo Ministro Orlando accontenta sia la destra e la sinistra. E' un persona preparata, giovane, che si è espresso favorevolmente su una riforma della giustizia per processi brevi e rapidi, la seperazione delle carriere tra magistrati e una rivisitazione delle norme per il sovraffolamento delle carceri, senza però essere favorevole al semplice indulto e amnistia.


http://www.webmasterpoint.org/news/riforma-lavoro-tasse-pensioni-previdenza-statali-giustizia-governo-renzi-novita-programma-con-lista-ministri-aggiornata_p57167.html


_________


fuori tema

chi cavolo se ne frega se Renzi va in chiesa !


decine di media fuori dalla chiesa ad aspettarlo invece che riportare notizie vere con i soldi pubblici che i giornali e le TV prendono !


Se 9 milioni di elettori del M5S convincessero una ed una sola persona a votare 5stelle,diventeremmo una FORZA impossibile da battere.A riveder le stelle!

franco agus 23.02.14 12:51| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IN ITALIA CI SONO LEGGI CHE IMPEDISCONO LA CRESCITA.
SE UN'IMPRESA NON PUò AVERE IL DURC(documento di regolarità contributiva)non può eseguire il lavoro,di fatto non può regolarizzare la sua posizione quindi costretta a chiudere senza avere la possibilità di regolarizzare.
qui per vivere non bisogna pagare le tasse ed aggirare tutte le regole forse si riesce a vivere così facendo.(E DA MOLTO TEMPO CHE AMMIRO CHI EVADE IL FISCO EVADENDO SI PUò VIVERE.

Mario DE GASPERIS, roma Commentatore certificato 23.02.14 12:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dal corriere


"Marò, dall’India nessun cedimento, “Saranno processati con le nostre leggi”""

""Matteo Renzi aveva chiamato i due marò come prima atto del nuovo governo""


no comment

paoloest21 23.02.14 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Civati, per chi non l'avesse ancora capito, farà quello che faceva Renzi col governo cioè andrà avanti a fare una finta opposizione interna da pusillanime in modo da dare la percezione che esistano più PD: quello "buono" di sinistra e quello "cattivo" di Renzie. L'elettore PiDiota ovviamente abboccherà come al solito guardando alla facciata e non alla sostanza. Dietro al Pd c'è un gulag senza fine ma il PiDiota finge di non vedere e continua a vivere di illusioni

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.02.14 12:47| 
 |
Rispondi al commento

E ora bisogna riformare la giustizia. Come si accede in magistratura, il CSM e la corte costituzionale e il presidente della repubblica. Suggerimenti?

dino calvisi 23.02.14 12:46| 
 |
Rispondi al commento

QUANDO SI PARLA DI TURISMO, L'ARGOMENTO È COSI VASTO, CHE LA GGENTE DICE SI SI, MENTRE NON CAPISCE PROPRIO A COSA RIFERIRSI NELLA FRASE "INCENTIVARE"!
ALLORA DA EX COMANDANTE AIR EUROPE, NE HO FREQUENTATI DI ALBERGHI IN ITAGLIA, E CON L'ARRIVO DEL LADRO SODDU, ANCHE I PIU MISEREVOLI! UNO SU TUTTI GRIDAVA VENDETTA ED ERA UN'EX PANIFICIO RISTRUTTURATO A STRUTTURA ALBERGHIERA AD ACITREZZA NEI PRESSI DELLE TERME! DOVE HO TROVATO CORRIDOI LARGHI DAI 3 A 4 METRI, STANZE SENZA ALCUNA INSONORIZZAZIONE ED INUTILMENTE SPAZIOSE, CON UN MOBILIO CHE DIRE MODERNARIATO TRISTE E SQUALLIDO E USARE UN'EUFEMISMO POSITIVO! LA COLAZIONE È SEMPRE STATA UNA VERGOGNA A PARTIRE DALLA SPREMUTA D'ARANCIA ANACQUATA O PEGGIO DA POLVERINA, FORMAGGI E PROSCIUTTI TRISTI MA AIUTAME A DÌ TRISTI! CON IL SUBENTRO DELLA VOLARE ED IL LADRO SODDU I TRE STELLE SONO DIVENTATI IL NOSTRO PANE QUOTIDIANO, E SCOPRII CHE LO STANDARD ERA LO STESSO A TREVISO, A MESTRE FINO AD ACITREZZA! POI ANDAVO IN GERMANIA, PORTOGALLO ETC.ETC. ED INSPIEGABILMENTE PERFINO I DUE STELLE OFFRONO COLAZIONI MIGLIORI! DICIAMOCI LA VERITÀ SE NON STABILIAMO UNO STANDARD DECENTE BEN REGOLAMENTATO ANCHE LEGISLATIVAMENTE QUESTE MERDE CHE GESTISCONO LE STRUTTURE ALBERGHIERE GIOCHERANNO SEMPRE PIU AL RIBASSO SOLO PER AVERE PROFITTI MAGGIORI E NON CURANTI DEL DANNO IRREVERSIBILE COMPIUTO ALL'ITAGLIA! RIPETO NELLA NAZIONE DELLE TONNELLATE DI ARANCE MANDATE AL MACERO, LA PRIMA COLAZIONE TE LA DANNO CON L'ARANCIA IN POLVERINA, MENTRE IN TUTTA EUROPA ALMENO TE CE METTONO IL "TROPICANA" CALIFORNIANO CON TANTO DI PEZZI D'ARANCIA! PICCOLO DETTAGLIO DIRETE VOI, GIÀ MA LA TANTO DECLAMATA "ALTA MODA" È SOLO FIGLIA DEL GRANDE ARTIGIANATO PROPRIO BASATO SUL "PICCOLO, PICCOLISSIMO, MA PREZIOSISSIMO DETTAGLIO" CAZZO! LASCIAMO PERDERE LE ASSOCIAZIONI ALBERGHIERE, SE QUESTO È IL RISULTATO DEGLI STANDARD E CONTROLLI PER L'ASSEGNAMENTO DELLE STELLE, SONO CONTROPRODUCENTI OLTRE CHE INUTILI! E QUESTO POTREBBE ESSERE GIÀ UN'ELEMENTO SU CUI INVESTIRE NEL TURISMO?

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 23.02.14 12:40| 
 |
Rispondi al commento

sono ancora delusa da questi politici che dovrebbero avere a cuore le sorti italiane e invece . . . il grande premier Renzi afferma che gli italiani gli stanno a cuore sono solo parole al vento dice solo cazzate e bugie ,perche non ha abolito subito finanziamento pubblico ai partiti, perchè non dimezzano i loro lauti stipendi a favore di sanità,ricerca,scuola,imprese,ecc.dimenticavo che i loro introiti sono intoccabili,che disgusto.Mister Renzi è il classico tipo macchiavellico,arrogante,presuntuoso,troppo pieno di sè, deve ricordare che chi di spada ferisce di spada perisce.Ha fatto bene Grillo a non farlo parlare avrebbe sentito solo bugie.Mi auguro che Grillo non si ritiri e che tenga testa a questa casta di politici corrotti e privi di valori patriottici.

Marcella, Eliana Romeo (), Bologna Commentatore certificato 23.02.14 12:39| 
 |
Rispondi al commento

MASADA n° 1517 23-2-2014 IL GOVERNO RENZI
LA CASTA E’ MORTA, DUNQUE ETERNA, COME DRACULA
Blog di Viviana Vivarelli

9 minuti per il confronto Renzi-Grillo- 6 minuti per fare il governo – La nuova spartizione per bande- I miracolati della post democrazia - La guerra non è finita: la Casta continua. Il Fm pure – Monti-Letta-Padoan, ma è sempre il giogo del Fm – Napolitano esclude Delrio come Gratteri- Impone Padoan, l’uomo che scaraventò l’Argentina nell’abisso – Orlando, l’uomo di Berlusconi – Marianna Madia, ‘l’inesperta’ miracolata, pure incinta di 8 mesi- Governo auto-rottamato. Fatti fuori Gratteri e Delrio, restano solo lobby e gattopardi- La rivoluzione è maleducata. Il Governo invece ci fotte educatamente – Il miserevole Civati - Nuovo decreto ad castam – In prigione chi si opporrà in Grecia ai diktat della Ue –Gli stratosferici guadagni di Fazio - La sx italiana e la lista Tsipras

Armando Di Napoli

Così intransigente la miseria
spiumando petali di abusi
nei giardini della mortificazione
sfiorando il profumo di sirene
che con unghia luminose
sbucciano fresche arance
per nutrire la sopravvivenza...
.
Francesco
"E ora, qualcosa di completamente diverso!" Il Governo Renzi.
(Monty Python)
.
"Tagliente e mite, rozzo e delicato, alla mano e bizzarro, sozzo e mondo, un convegno di saggi e di buffoni: tutto ciò voglio essere e son io, colomba a un tempo e serpente e porco!" (F.Nietzsche)
.
Joseph
Il giudizio su Renzie e sulla sua squadra?? Penso sia quello espresso da Fantozzi sulla corazzata Potionkin...”Una cagata pazzesca!”
.
Samba
Renzi preannuncia una riforma al mese. Potrebbero essere accompagnate da irritabilità, sbalzi d'umore depressione, stanchezza, disturbi del sonno, seno dolorante e cefalea.
.
“Ognuno deve essere la rivoluzione che vogliamo che avvenga”.
(Peter Gomez)


Per leggerlo tutto clicca il mio nome
oppure vai a http://masadaweb.org

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 23.02.14 12:37| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

più che incontrato copiato da un articolo del corriere di 10 giorni fa

CLAUDIO PRATESI (old), francia Commentatore certificato 23.02.14 12:35| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

buondì!

dopo interminabili giornate tivvì tutte dedicate all'apologia del bluffone rignanese, iniziano ad apparire nei negozi , negli uffici et nelle civili abitazioni cartelli con su scritto:

qui si da credito solo a rignanese novantenni et solo se accompagnati dai genitori!!


così è se vi pare!

paoloest21 23.02.14 12:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mussolini presidente del consiglio

Il 16 novembre Mussolini si presenta alla Camera e tiene il suo primo discorso come presidente del consiglio (il "discorso del bivacco"), nel quale dichiara: (cliccate benito mussolini).

Intanto non è (renzi il più giovane presidente del consiglio)..ma lo è benito mussolini!
Stessa situazione di allora!

pier p., acqui terme Commentatore certificato 23.02.14 12:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CAPORETTO 2008+6
Tramonti a Nordest


RENZIE HA PORTATO IL SOLE


Volevo solo ricordare all'ebetino che ha a disposizione solo 5 giorni per il varo della nuova incostituzionale legge elettorale.

Ma la preoccupazione dei piddini è altra:

Bersani: (bentornato Sior Bersani)
STO GOVERNO QUA SI VOTA O FINISCE IL PD

Ma, a Lei, sta a cuore il PD o l'Italia ?

Io farei finire il PD per il bene dell'Italia.

Civati: Voterei no ma non voglio lasciare il Pd

Ma, a Lei, sta a cuore la poltrona o il PD ?

--------------------------------------------


Quassù primavera.

Grazie Beppe.

Grazie M5S.


mandi

.

epe pepe 23.02.14 12:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

carissimo imprenditore mi ha fatto venire i brividi, l'impossibilita' e il vuoto mi assale nel racconto della sua storia.
Potrei raccontarle la mia di storia da lavoro dipendente e le dico che e' la medesima.. una causa durata 10anni..vinta..ma non ho visto una lira!
vabbe' solo una precisazione.. lei parla di ripresa con il turismo al numero 1.. giustissimo ma al numero 0 io metterei la corruzione e il rispetto della legge e che l'onesta' deve tornare di moda!
senza regole certe siamo in queste storie assurde.
la saluto con cordialita'

Gab Riele Commentatore certificato 23.02.14 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Questo é un bellissimo post, uno dei migliori che ho mai letto sul blog. Dentro la magistratura e il CSM, così come tra le massime dell'esercito, della polizia e della finanza, c'è la massoneria che é il vero collante con il sistema politico-mafioso, c'è un sistema di potere marcio che nemmeno si può immaginare e che ha sede nei palazzi romani. Solo un pazzo si metterebbe contro un sistema del genere attaccandolo frontalmente, denunciando cosa é facendo i nomi e i cognomi di chi ha distrutto questo Paese, questo imprenditore che staziona davanti alla Rinascente é simbolicamente Beppe Grillo che si mette davanti alle porte dell'Artiston a testimoniare tutta la sua indignazione. Entrambi, per i media asserviti, sono presentati all'opinione pubblica come dei pazzi. Entrambi, a modo loro, sono degli eroi perché continuano a combattere la loro personale battaglia di verità per svegliare le coscienze.

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.02.14 12:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei che leggesse l’articolo quel mio amico, che l’altro giorno mi ha scambiato per una posseduta mentre difendevo i parlamentari 5 stelle, che, fra i tanti atti tangibili, con la loro riduzione di stipendio hanno aperto un conto per le pmi, notizia a lui sconosciuta (perché i piddini vogliono conoscere solo quello che pare a loro). Lui, fermamente convinto che i politici debbano guadagnare 20.00 euro al mese perché vige il principio che essendo benestanti siano incorruttibili …
Il sig. Prosperi e la sua vicenda è un esempio dell’illogicità del principio suddetto.
E poi, sono mai stati incorruttibili i vari lusi, fiorito, de girolamo, berlusconi, de gregorio …?

nike di samotracia. ., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.02.14 12:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il po ha restituito il corpo di un imprenditore di piacenza.
Bisogna che ci organizziamo per prevenire e fermare queste tragedie.

Franco Losini 23.02.14 12:27| 
 |
Rispondi al commento

CIVATI : POTESSI VOTEREI NO..... CIVATI, CI VADI A FARE IN CULO

aniello r., milano Commentatore certificato 23.02.14 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Il "bastardone" di civati copia tutto dal M5S, chissà come mai su di Noi buttano tutti fango e merda e poi copiano tutto.
Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 23.02.14 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Beppe voglio vedere una forca in ogni piazza d'Italia, li voglio vedere penzolare

d'ambruoso s., Torino Commentatore certificato 23.02.14 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Nicoletta Marina Forcheri ha condiviso la foto di Pasquino Orsini.
DALL'ARCHIVIO

La lunga marcia del debito pubblico italiano

Foto da http://oneblood.tumbler.com/post/
È alla proclamazione del Regno d’Italia che si fa risalire l’origine del debito pubblico nazionale. Fu infatti, proprio con la Legge n.94 del 10 luglio 1861, che l’allora Ministro delle Finanze, Conte Pietro Bastogi, istituì il Gran libro del debito pubblico del Regno d’Italia, nel quale vennero iscritti ed unificati tutti i debiti contratti dagli Stati preunitari. Il riconoscimento da parte del ‘nuovo Stato’ dei debiti dei ‘cessati Stati’ portò il primo ‘debito pubblico unificato’ ad una quota pari a circa tre milioni di Lire.
Sarà l’avvio, questo, di un percorso dall’andamento fortemente altalenante che farà registrare un valzer di cifre davvero impressionante, come evidenziato nella Tabella 1, relativa agli anni che vanno dal 1861 al 1961.In questo arco temporale, di ben 100 anni, si sono susseguite numerose vicende storiche i cui sviluppi hanno inesorabilmente influenzato lo stato finanziario del nostro Paese, con pesanti ricadute sulla consistenza del debito pubblico e del PIL.
Di seguito, alcuni passaggi estrapolati dal testo di Domenicantonio Fausto1, che ben evidenziano questa stretta connessione tra storia ed economia. Infatti:

-- nel periodo post unitario ‘…il forte aumento del debito pubblico… si verificò nonostante il rilevante aumento dell’imposizione e l’alienazione di…beni patrimoniali e di beni ecclesiastici. La differenza tra aumento del debito pubblico e disavanzo trova spiegazione nell’assunzione da parte del nuovo Stato italiano dei debiti dei vecchi Stati e nella differenza tra prezzo di emissione e ricavo dei prestiti…’.
Il debito pubblico raggiunse quasi il 100% del PIL sospinto dagli ingenti investimenti effettuati per la realizzazione delle grandi infrastrutture nazionali;

- negli anni del primo conflitto mondiale ‘…le spese dello Stato aumentarono rapidamente e le entrate

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 23.02.14 12:21| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ma di che ci illudiamo? Cosa se non orrore ci può venire da questa criminale classe politica? Riporto alcune dichiarazioni che non sono quelle di un film Horror, ma di gangster in giacca e cravatta.
Romano Prodi: «Sono sicuro che l’euro ci costringerà a introdurre un nuovo insieme di strumenti di politica economica. Proporli adesso è politicamente impossibile, ma un bel giorno ci sarà una crisi e si creeranno i nuovi strumenti». Così parlava Romano Prodi nel lontano 2001.
Ancora più sconcertanti sono le parole di Jean Claude Juncker già presidente dell’eurogruppo:«Prendiamo una decisione, poi la mettiamo sul tavolo e aspettiamo un po’ per vedere cosa succede. Se non provoca proteste né rivolte, perché la maggior parte della gente non capisce niente di cosa è stato deciso, andiamo avanti passo dopo passo fino al punto di non ritorno».
Giuliano Amato: “il Trattato di Lisbona avrebbe dovuto essere illeggibile perché se fosse stato comprensibile, ci sarebbero state ragioni per sottoporlo a referendum»
Helmuth Kohl, che al “Telegraph” del 9 aprile 2013 dichiara: «Sapevo che non avrei mai potuto vincere un referendum in Germania. Avremmo perso il referendum sull’introduzione dell’euro. Questo è abbastanza chiaro. Avrei perso sette a tre. Nel caso dell’euro sono stato come un dittatore».
Tommaso Padoa Schioppa:«l’Europa non nasce da un movimento democratico», come ammette già nel 1999.”L’attuale Unione Europea ha un’origine chiaramente eversiva è nata seguendo un metodo che potremmo definire con il termine di dispotismo illuminato». La costruzione europea? «E’ una rivoluzione» dice «anche se i rivoluzionari non sono dei cospiratori pallidi e magri, ma degli impiegati, dei funzionari, dei banchieri e dei professori che al polo del consenso popolare, preferiscono ovviamente quello della leadership.
(continua nei sottocommenti)


Renzi, una trappola chiamata Senato
Civati: "Voterei no, ma voglio stare nel Pd"

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/02/23/bologna-civati-convoca-i-suoi-voterei-no-a-fiducia-ma-non-voglio-lasciare-pd/891365/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 23.02.14 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10203337922233771&set=p.10203337922233771&type=1&theater - Guardate quante gente riescono a far partecipare nei convegni anti-euro MATTEO SALVINI e il prof. Claudio Borghi! Per l'ambiguità della posizione in Europa di Beppe, gran parte del Nord tornerà a votare la LEGA, che è corresponsabile del disastro economico in cui siamo. La lega ha ratificato a testa bassa, grazie alla coalizione col Berlusca, il TRATTATO di LISBONA e moltissimi altri provvedimenti che hanno portato al suicidio migliaia di imprenditore italiani. E noi stiamo permettendo ancora a queste persone di prendere in mano una situazione che non sapranno mai gestire per il bene comune, ma sempre nell'interesse di poche persone che guideranno la lega. Voglio un sondaggio tra gli attivisti per esprimere una posizione chiara in merito. Dobbiamo denunciare in ogni dove chi in Europa e nel nostro Parlamento ha VOTATO tutti quei provvedimenti che ci hanno messo in ginocchio. E dobbiamo dire cosa vogliamo fare chiaramente e come e con quali esperti vogliamo risolvere i problemi economici di questo paese.

GAETANO S., MESSINA Commentatore certificato 23.02.14 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Leggo, mi si stringe il cuore e comprendo benissimo di cosa è stato vittima questo imprenditore.
Sintetizzo la mia esperienza (ma potrei scrivere davvero un libro):
- dato fiducia allo start-up di un'azienda. Socio occulto ed amministratore di fatto la porta al collasso VOLUTAMENTE aggiungerei
- il curatore ammette il mio credito al passivo (tanto non vedrò nemmeno un centesimo).
- Parlo con curatore per spiegargli che questo tizio partecipa ad una soc. cinese che ha fatto offerta per acquistare marchio e magazzino da fallimento. Curatore FA FINTA di notare la malizia
- il mese successivo a fallimento trovo foto nel web del tizio in Cina che taglia il nastro di inaugurazione di stabilmento di 20mila mq dove farà le stesse cose che faceva qui (ecco dove li ha portati i soldi che hanno perso i fornitori)
- il CURATORE VENDE tutto alla società cinese.

Ho chiesto ad una persona di poter fare delle indagini: era partita bene, ma poi si è fermato ed ho colto che il tizio ha fantastiche protezioni dove conta (politica, tribunali, etc anche se non posso provarlo).

Io? Oltre ai soldi NON incassati, lo STATO vuole l'IVA su queste fatture (che mi restituirà se non dovuta a chiusura fallimento), pago in ritardo contributi vari con tanto di SANZIONE ed INTERESSI ... quindi spiegatemi il senso di tutto questo.

Il disonesto vive sereno perché ha fregato colleghi, ma non lo Stato. Io invece devo fare orari massacranti per far fronte al buco che mi ha lasciato e pagare pure interessi e sanzioni per il ritardo? Un po' di obiettitivà nel distinguere gli evasori da quelli che non hanno scelta, se non pagare in ritardo, è così assurdo?

Qui siamo al collasso politico, economico e psicologico.
Il gioco non vale la candela perché i piccoli imprenditori in queste condizioni: non assumono più, non riescono ad investire in R&S e si trovano pure il sistema bancario contro per qualsiasi virgola. Vogliono ucciderci, almeno l'onestà di dirlo chiaramente.

Gloria G., Treviso Commentatore certificato 23.02.14 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comunque questo post non dice niente di nuovo, abbiamo la storia di un signore, raccontata da lui tra l'altro, quindi di parte, e chissà come sono andate davvero le cose. Poi la situazione italiana delle imprese, della burocrazia, del costo del lavoro, della elevata tassazione la sentiamo e la viviamo tutti i giorni.

POPULATION BOMB Commentatore certificato 23.02.14 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe fatti da parte e lascia avanzare i nuovi leader del movimento, loro possono vincere, tu non puoi fare più di quello che già hai incredibilmente fatto.

Daniele M., Milano Commentatore certificato 23.02.14 12:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è semlice, domani mattina si esce da casa si và a montecitorio chi deve prendere il treno lo prenda,chi solo autobus ci si vede tutti lì ed VAFFANCULO RENZI.

Mario DE GASPERIS, roma Commentatore certificato 23.02.14 12:04| 
 |
Rispondi al commento

ma perche non mettete nulla sull inchiesta di maiorano?

francesco sanna 23.02.14 12:00| 
 |
Rispondi al commento

NON SE NE PUO' PIU' DI QUESTA MAGISTRATURA CHE GUARDA AL LADRO DI BISTECCHE MA NON AL POLITICO O BUROCRATE CORROTTO ED AL GRANDE IMPRENDITORE O ALLA BANCA CORRUTTRICE AL POLITICO CHE COMPRA LE CASE DEGLI ENTI AD UN QUINTO DEL VALORE ED A TUTTA LA COMBRICOLA CHE HA CONSENTITO TUTTO QUESTO, Al politico che regala consulenze, appalti, consulenze e a chi li riceve. Queste forze dell'ordine che multano un povero disgraziato che poi si è suicidato perché ha fatto lavorare la moglie nel negozio e poi non vede i mafiosi schiavisti cinesi delle industrie di Prato o quelle camorriste della campania che vendono i loro prodotti alle multinazionali che così rimangono pulite. Una magistratura che non vede le truffe dei titoli spazzatura dove milioni di italiani ci hanno rimesso i risparmi per colpa di banche controllate dai politici e dalle grandi imprese e che negano prestiti alle piccole e medie imprese per darli a tassi ridicoli e senza magari chiederne la restituzione ai loro padroni politici e grandi imprenditori. Non vedono il reato del senatore conti che ha comprato da un fondo bancario un immobile a 20 milioni di euro per rivenderlo lo stesso giorno a 40 alla cassa previdenziali degli psicologi e non vedono la tangente della casa a scajola oppure i miliardi di euro di tangenti che il brasile ha accusato di aver dato ai politici italiani per appalti finmeccanica. Oppure non vedono i reati dei teosorieri dei partiti e di chi sicuramente ne ha beneficiato ed è rimasto dietro le quinte o quelli del presidente dell'inps che tra l'altro ha dato consulenze miliardarie per gestire gli immobili dell'inps. Una magistratura che ha creato quel mostro di corruzione che è il tribunale fallimentare di roma. E' ORA DI DIRE BASTA!!!IL POPOLO ITALIANO DEVE SOLLEVARSI CONTRO QUESTO SISTEMA DOVE IL DENARO GIRA A IOSA ATTORNO A POCHISSIMI ED IL RESTO DEL PAESE MUORE DI FAME PER I LORO GIOCHI, LE LORO TRUFFE IMPUNITE

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 23.02.14 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Quanto esposto nell'articolo è la prova che Beppe Grillo ha fatto bene a non parlare con Renzi, in quanto rappresentante di un "sistema marcio".
Giovedì scorso ho sentito in televisione che un pizzaiolo si era suicidato perchè multato dagli ispettori del lavoro di 2.000 euro in quanto era aiutato dalla moglie nell'attività lavorativa senza essere assicurata. Questa notizia mi ha fatto quasi sentire male.
Siamo noi Italiani che dobbiamo svegliarci se vogliamo abbattere questo sistema e non votare più per chi da anni ci tartassa e fa leggi che aiutano evasori e malfattori.
Bravo Grillo continua sempre così!

maurizio paparazzo 23.02.14 11:58| 
 |
Rispondi al commento

complimenti per la cosa attuale! questo è giornalismo di strada concreto! un piccolo passetto avanti!Ma quando un portale online di informazione più ampio??che non sia limitato solo ad un canale streaming come la cosa?

cosimo q 23.02.14 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Oggi su web.de
sotto : le notizie nel mondo
http://web.de/magazine/nachrichten/ausland/18650256-italienische-regierung-vereidigt.html

al web.de non è possibile rispondere ma sul link di facebook si.
Quanti di Voi M5S, e onesti, siete registrati in facebook?
potreste segnalare : chi è Renzi?,
chi è Alfano?, che ha fatto Napolitano? cosa ne uscito fuori dal confronto, se così i medie lo chiamano, tra Renzi e Beppe Grillo ?.
Io non sono scritto a facebook e non penso che lo farò, almeno per adesso, ma Voi potete farlo ? Vi prego fatelo. io intanto preparo la mia in lingua tedesca e passo parola. CIAO. Grazie.

Nando M. Commentatore certificato 23.02.14 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Egr. Sig. Enzo Prosperi

Probabilmente non leggerà questa mia, la comprendo anche se non provo le sue emozioni il chè è naturale, ma lei è la conferma, la prova vivente delle mie angosce e preoccupazioni. Lei mi da la forza di continuare a denunciare e nel mio piccolo far capire il perchè di questa reltà che volente o nolente viviamo, lei come me in maniera diversa magari non ci arrendiamo, io non la dimenticherò.

UOMINI SIATE E NON PECORE MATTE…, Ve Commentatore certificato 23.02.14 11:51| 
 |
Rispondi al commento

la truffa istituzionalizzata dei cantieri di housing sociale: http://matteo-equilibrio1.blogspot.com/2013/06/il-successo-del-piano-sperimentale.html

Matteo Mattioli 23.02.14 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Ma anche il silenzio ha un suono,
lacerante più di mille voci.
A volte è molto più significativo di
tanti discorsi e quando indica che
l'umanità è immersa nel buio e sta
diventando sempre più difficile
per gli uomini comprendersi, ecco,
allora è necessario che le parole
dei profeti non siano più sussurrate,
ma diventino suoni potenti....
Questa la nostra speranza...

S&G

Un saluto, da brivido, dalla bella Toscana....
oggi qui splendido sole...da voi no?....prrrrrr

http://www.youtube.com/watch?v=iWDd78rxGRc

^__^

Daniela M. Commentatore certificato 23.02.14 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

Ho capito cosa si sono detti...sottobanco....


Renzi ha intenzione di riformare la giustizia....

A chi preme piu di tutti la riforma della Giustizia per non andare in galera ?


___________________a Berlusca____________________


tu mi tieni fuori dalla galera ed io ti voto....

john buatti 23.02.14 11:40| 
 |
Rispondi al commento

purtroppo,
non solo gli imprenditori
purtroppo,
l'Italia versa in una situazione disastrosa
dove la forbice che divide il ricco dal povero è sempre più ampia e netta
i ristoranti sono pieni....almeno quelli del centro storico di qualsiasi città
tutti turisti????? no,
liberi professionisti, grandi evasori, banchieri e
tutti coloro che traggono giovamento dalle sofferenze altrui
sia del piccolo imprenditore
che del dipendente pubblico o privato
che, soprattutto, del cassintegrato piuttosto che del disoccupato, ecc....
perché non credo esista arricchimento rapido e consistente che non comporti qualcosa di illecito, qualcosa di poco chiaro.....

ahhhh Padoan,
vediamo cosa farai....
intanto, si parla dell'aumento dell'IVA
ahahahah
che dire?
.........

al nair gfr Commentatore certificato 23.02.14 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Il popolo si sta svegliando e questa e' la sua canzone, falla girare http://www.youtube.com/watch?v=-N16bAxj7kA

sidney jahnsen 23.02.14 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Ammesso e non concesso che quanto viene descritto sia vero, il problema non é né lo Stato né tantomeno la Giustizia, bensí l'avvocato dell'imprenditore ed i due giudici che l'hanno giudicato.
Il problema non é la legge, la giustizia, lo Stato, in altre parole le regole, bensí gli uomini, i singoli uomini, con un nome ed un cognome, che le regole dovrebbero applicare.

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.02.14 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione