Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Passaparola -La Difesa a picco -Domenico Leggiero

  • 791


La Difesa a picco
(07:00)
difesa_a_picco.jpg

pp_youtube.png

“Vediamo il nascere di soggetti industriali: la Difesa Servizi, Difesa spa, un sistema di scatole vuote, si creano strutture per capitalizzare un prodotto interno lordo come qualsiasi altro settore. Nascono strutture per controllare la valorizzazione del patrimonio abitativo. Quando si parla di ministero della Difesa si immaginano fucili, carri armati, navi e aeroplani. La Difesa è fatta di uomini, di strutture logistiche, di immobili, di tantissime altre cose che rappresentano una spugna per il sistema economico italiano. Le proprietà immobiliari della Difesa, senza considerare le strutture andate in dismissione, sono circa 37 mila alloggi distribuiti su tutto il territorio che, anziché essere uno strumento di produzione di reddito, sono diventati una dispersione di bilancio di circa il tre per cento. Il 15% dell’intero parco alloggi è in malora, stanno cadendo a pezzi.” Domenico Leggiero

Oggi parleremo di F-35, degli alloggi della Difesa, della valorizzazione del patrimonio abitativo della Difesa, quella che dovrebbe essere una risorsa è invece uno spreco. Voglio salutare gli amici del blog di Beppe Grillo, sono Domenico Leggiero, ho denunciato il problema dell’uranio impoverito, ho fatto la rappresentanza militare per quattro anni e sono un pilota militare in pensione e uno fra i pochissimi ispettori CFE ancora rimasti in Europa.
Da buon pilota posso fare considerazioni di doppio profilo, il primo dal punto di vista tecnico e operativo: è un velivolo poco funzionale, molto pericoloso per gli obiettivi e esigenze che si prefigge di coprire, un velivolo inefficiente che mette a repentaglio lo stesso equipaggio durante le missioni operative.
La illogicità di questo acquisto è naturale: se non lo acquista neanche chi lo fa … figurati gli altri! Se tutti coloro che lo hanno prenotato non l’hanno acquistato, soltanto noi siamo rimasti in corsa, chiediamoci quanto meno il perché! Che poi lo sviluppo tecnologico di un velivolo o di un carro armato o di una nave possa rappresentare uno spunto per ricerca ben venga, ma deve avere una logica! Per esempio un programma molto positivo è stato il programma Tornado. Sull'operazione e sull'evoluzione della strumentazione dell’equipaggiamento del Tornado abbiamo dato lezioni al mondo, sia noi che i francesi che gli inglesi. Il Tornado era un velivolo fatto bene, con dei criteri di aerodinamicità e di costi abbastanza buoni, e apriva un percorso di studio e di sviluppo che oltre alla tecnologia ha fruttato anche economicamente a tutti i partner che hanno partecipato.
Si voleva fare la stessa cosa con l’F-35 . Io, nella mia esperienza, ho avuto due velivoli che rappresentano, secondo me, l’antitesi del volo.
Per primi gli AMX. Altro scandalo, li abbiamo venduti, siamo usciti dal programma, erano velivoli efficientissimi e meravigliosi, bastava non metterci un proiettile sopra, appena ci montava un tipo di armamento perdeva in aerodinamicità, in prestazioni e in tutto, e poi abbiamo avuto gli F-35. Stiamo allestendo hangar, preparando strutture, per ospitare l’assemblaggio dell’F-35. Ma, se già adesso è fallito prima di partire come possiamo pretendere che il nostro impianto di preparazione possa andare avanti?
Mi piacerebbe che non si ponga il problema di un velivolo militare, ma di uno civile, mi piacerebbe sviluppare studio e evoluzione sui mezzi che già abbiamo. Il sistema militare può essere visto come un indotto, tutte le prime tecnologie, dai cellulari, tutto quello che noi usiamo normalmente, deriva dalla ricerca militare.
Vediamo il nascere di soggetti industriali: la Difesa Servizi, Difesa S.p.A., un sistema di scatole vuote, si creano strutture per capitalizzare un prodotto interno lordo come qualsiasi altro settore. Nascono strutture per controllare la valorizzazione del patrimonio abitativo. Quando si parla di ministero della Difesa si immaginano fucili, carri armati, navi e aeroplani. La Difesa è fatta di uomini, di strutture logistiche, di immobili, di tantissime altre cose che rappresentano una spugna per il sistema economico italiano. Le proprietà immobiliari della Difesa, senza considerare le strutture andate in dismissione, sono circa 37 mila alloggi distribuiti su tutto il territorio che, anziché essere uno strumento di produzione di reddito, sono diventati una dispersione di bilancio di circa il tre per cento. Il 15% dell’intero parco alloggi è in malora, stanno cadendo a pezzi. La legge del 2005 prevedeva che chi era all’interno, quindi il personale militare, avesse il diritto di prelazione. Un costo che doveva essere calmierato e tenere conto degli affitti pagati durante il tempo di servizio. Questo non è avvenuto, ci sono stati costi pazzeschi al punto tale che una buona parte di questo personale non ha aderito all’acquisto.
La politica non è mai entrata nel sistema Difesa, non ha voluto pestare i piedi a chi lo gestisce. I vertici militari hanno creato delle correnti che fanno capo a questo o quell’altra forza politica. Io mi sono arruolato nell’85, ma fino agli anni ‘60 se chi faceva il concorso al ministero della Difesa aveva dei precedenti per una iscrizione ai movimenti giovanili comunisti o era stato fotografato in piazza in una manifestazione nell’esercito non entrava. Oppure se entrava arrivava a un certo grado e non accedeva agli organi di comando. Chi veniva da una famiglia che aveva una connotazione politica veniva controllato e bloccato a gradi e posizioni in cui non poteva nuocere né poteva essere pericoloso. Non si può entrare in caserma, non si può indagare un ufficiale, un sottoufficiale, perché si discreditano le Forze armate. Il militare è ancora visto come qualche cosa di chiuso, ma il militare non è chi difende il potente di turno, ma chi difende gli italiani.
La Difesa opera in silenzio, senza grandi clamori, e mano a mano che i Capi di Stato Maggiore, finiscono la loro carriera militare, entrano in automatico a Montecitorio, vedi Di Paola, vedi Ramponi, il comandante dei servizi segreti, in Commissione Difesa, figurati se poteva dire che l’uranio uccide, o in Finmeccanica. Non è più la politica di servizio per le istituzioni, ma sono le istituzioni al servizio della politica.
Mi raccomando, passate parola.


Potrebbero interessarti questi post:

Le armi di distruzione di massa
Italia superpotenza nucleare
Bombardamenti senza frontiere

24 Feb 2014, 14:34 | Scrivi | Commenti (791) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 791


Tags: alloggi militari, beppegrillo-passaparola, Di Paola, difesa spa, domenico leggiero, f35, immobili militari, ministero difesa, passaparola, Ramponi, sprechi ministero della difesa

Commenti

 

Oltre alle proposte politiche del m5s bisogna denunciare ogni malefatta del governo. Se i dissidenti non lo fanno sono complici dei politicanti corrotti

Giorgio Furlan, Modena Commentatore certificato 05.03.14 14:44| 
 |
Rispondi al commento

LA SCUOLA E SI LA SCUOLA, A TUTTI COLORO CHE FANNO INFORMAZIONE, RIPETER E ESASPERARE PER ESORCIZZARE E NORMALIZZARE UN CONCETTO CHE SI SA INFASTIDISCE

PAOLO ROSSI 04.03.14 15:20| 
 |
Rispondi al commento

Mai visto tanto pressappochismo in un articolo. Questo signore non sa nulla e discetta su tutto. Purtroppo è un vizio italiano.

cesare cerri, roma Commentatore certificato 26.02.14 07:54| 
 |
Rispondi al commento

X cortesia comunicate "all'esperto" che ha scritto questa perla di articolo che i francesi non hanno MAI avuto il tornado in servizio nelle loro forze armate....

red_army 26.02.14 01:33| 
 |
Rispondi al commento

Ormai non è più il loro tempo e i denari a cui s'aggrappano nella corruzione si stanno volatilizzando tra l'ira del popolo che non si cura più di quanto è scritto sui quotidiani. Quando un popolo rimette in funzione il proprio cervello avviene lo stravolgimento generale perché il pensiero è energia allo stato puro. Le “...istituzioni di potere di qualunque chiesa esse siano ...” non istruirono forse nei secoli gli “...adepti...” alla scuola della corruzione? Quale altra istituzione italiana s’avvide che la corruzione è uno dei peggiori peccati secondo quanto fu scritto nei Testi Sacri? Ma oggi non sta forse emergendo tutto questo abominio rendendosi ben visibile e manifesto allo sguardo degli svegli?

Pier Luigi Tenci, Torino Commentatore certificato 25.02.14 23:16| 
 |
Rispondi al commento

Domenico Leggiero... chi ?
Quello che cercò di screditare in tuti i modi la Commissione Speciale del Senato sull'Uranio Impoverito quando si portò all'attenzione della politica la possibilità che le morti dei soldati non fosero dovute ' SOLO' all'uranio impoverito ma anche ai vaccini ( come riconosciuto proprio nelle settimane corse) ? Perché non domandare alla signora Passaniti, madrei di uno di quei soldati morti a causa dei vaccini, cosa pensi del dr. Domenico Leggiero ?

Ex senatore Michele Bonatesta
Ex vice presidente della Commisione Speciale del Senato sull'Uranio Impoverito, sotenitore della tesi che la morte dei soldati poteva esere imputata ' anche' ad un uso errato dei vaccini (come dimostrato)

Michele Bonatesta 25.02.14 18:27| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di giustizia,
vi segnalo:

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/02/25/caso-escort-insabbio-inchiesta-procuratore-laudati-a-processo/893733/

Vi ricordate di Berlusconi e Tarantini ?
Se pensavate di non leggere più i loro nomi
allora guardate l'articolo gratis online
sul link qui sopra.

Francesco Cagliari 25.02.14 17:12| 
 |
Rispondi al commento

All'Italia non serve la Difesa,perché ci pensano i padroni della ex Nazione Italia,ora,loro Colonia a difenderci,per questo hanno le basi strategiche militare in Sicilia,Vicenza,Napoli con tanto di deposito di missili atomici e base politica a Roma,dove manovrano le marionette.Il Dio della guerra è apparso per congratularsi con i vincitori e benedire l'ingresso dell'Ucraina nella Ue,perciò Putin deve stare attento perché non ha più il suo amico Messia che lo può salvare dalle ire del Dio della guerra.Visto il grande Trionfo dei padroni del mondo,Putin dovrebbe riconoscere la sconfitta e sottomettersi al volere dei padroni del mondo.Ormai,l'unica speranza che finisca questo teatrino della Globalizzazione è che i militari Russi prendano il potere e facciano una vera guerra come volevano fare agli inizi degli anni 90, perciò, prima si sottomette alla UE,meglio è per l'umanità.Sicuramente era meglio una vera guerra che non 20'anni di guerre mascherate in missioni di pace,almeno chi non crepava aveva una speranza per un domani migliore e si moriva per uno scopo.Perciò,visto ill Trionfo dei padroni del mondo "America,Vaticano,Israele,Regno Unito" che hanno edificato le Piramidi di potere "UE,FMI,TPI,ONU,BCE,Nato & Alleanza Atlantica" per dominarlo,più nessuna Nazione è libera di scegliere i suoi governanti,perciò la Russia non ha alternative avendo perso il ruolo di Superpotenza,dimostrato con la guerra contro la Georgia e non ha difeso i fratelli serbi.Nella vita non si deve credere a niente,Dio è solo un simbolo immaginario,mentre Cristo,Maometto,Budda,Confucio,sono divinità usate come droga per imbonire i popoli pecoroni.Conta solo Dio denaro con il quale compri tutto e tutti,è solo questione di prezzo.Solo i cretini come me che hanno creduto in qualcosa soffrono,mentre chi li ha usato i credo per farsi vedere facendo leva sul pietismo-vittimismo si gode la vita.


Innanzitutto, che un pilota dell'esercito parli di aerei dell'aeronautica mi pare alquanto particolare: essere pilota non significa conoscere ogni aereo, a maggior ragione aerei su cui non si è mai saliti (l'esercito non ha né l'AMX, né il Tornado, né avrà l'F35). Inoltre vorrei ricordare che l'AMX è considerato dai piloti dell'aeronautica, quelli che l'hanno pilotato davvero (ma questo Leggiero poi che ha pilotato? Gli elicotteri? O i P180?) un ottimo velivolo, ANCHE con le armi a bordo, tanto che l'abbiamo utilizzato in numerose operazioni. Se lo stiamo togliendo, assieme al Tornado, è solo perché sono scaduti i termini dei contratti di servizio e perché cominciano ad essere obsoleti e troppo costosi. L'F35 invece, caccia multiruolo, è un ottimo strumento che purtroppo ha avuto una gestazione difficilissima, che ne ha fatto impennare i costi, ma che permetterà un ritorno economico per il Paese che avrà l'esclusiva sui pezzi di ricambio in Europa (sto parlando dell'Italia), in circa 5-10 anni (l'F35 dovrà operare per circa 20-30 anni). Prima di dire cavolate informatevi e non copritevi di ridicolo da soli. Inoltre, è vero che per il momento lo stiamo davvero acquisendo solo noi, ma pochi anni dopo di noi (cioè gli stessi anni in cui verrà acquisito anche dalla nostra Marina Militare) anche Francia e Germania, che hanno investito nel progetto i loro miliardi, inizieranno a usarlo per sostituire i loro caccia-bombardieri.
Ultima cosa: si sente ancora qualcuno che parla di usare gli EFA al posto dei Tornado: L'Efa è un caccia-intercettore e noi dobbiamo sostituire dei caccia-bombardieri. Se non conoscete la differenza, andate su Wikipedia.

Alexandro C. Commentatore certificato 25.02.14 16:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

censurato:
-----------------
Giulio Riggio Utente certificato 15 ore fa

Non sono daccordo con l'espulsione di Orellana e degli altri
---
Mauro T. Utente certificato 15 ore fa
io ho dei dubbi sia se si sia se no
------------------

xcexnsurxadxurax 25.02.14 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Ho sentito dire a tutti i politici di turno del potere che non Si può (questo messaggio,deve passare tassativamente) rinunciare all'acquisto degli F-35 altrimenti l'Italia deve pagare una penale uguale. Lo pensano tantissimi italiani non è che non possono farlo, e perché sicuramente come tutti gli affari che noi dichiariamo di fare non sono fatti alla luce del sole (perché in Italia è una prassi consolidata) sicuramente chi di dovere avrà già preso la tangente, qualcuno diceva che a pensare male ci si azzecca, sia in Italia che in America hanno paura uno dell'altro che si possono sputtanare, così stanno lontano dal possibile scandalo. PER IL MOMENTO.Poi sicuramente con il passare del tempo anche questo nodo verrà al pettine. Il problema è che il conto salato come al solito, solo e soltanto verrà pagato dal popolo italiano. In un famoso film Troisi diceva non ci resta che piangere. Attenzione però, altrimenti daremo l'idea a Renzie Boys, e questi ne sarebbero consapevolmente capace visto che l'ho già scritto che al gufo più luce gli spari addosso meno ci vede, metterebbe la tassa sul pianto!!!!!.

Pierino M., crucoli torretta Commentatore certificato 25.02.14 14:54| 
 |
Rispondi al commento

La difesa ci costa 28 mliardi annui ( chi vuole può farei confronti internazionali http://milexdata.sipri.org/files/?file=SIPRI+milex+data+1988-2012+v2.xlsx ).
Gli f35 sono un bidone ma i produttori ci piacciono tanto tanto perchè sono sempre quelli della lockheed http://it.wikipedia.org/wiki/Scandalo_Lockheed

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.02.14 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Volevo solo commentare una inesattezza citata nell'articolo. Siccome lavoro in Aeronautica Militare non é esatto quanto riportato relativamente all'AMX. É ancora in linea e non l'abbiamo venduto a nessuno. Ciso

Stefano 25.02.14 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

comunque di riforma delle forze armate nemmeno a parlarne eh? tra raccomandati, privilegi e missioni assurde all'estero ma quanto ci costano? e poi queste spese militari senza senso...e qua abbiamo dissesto idreogeologico, criminalità, etc..

carlo b. Commentatore certificato 25.02.14 12:13| 
 |
Rispondi al commento

IL GOVERNO SECONDO MATTEO, A QUANDO PREVEDE UNA RIDUZIONE DEL NUMERO DEI PARLAMENTARI.. LO STATO SI DEVE METTERE A DIETA..
P.S. UNA GRAFICA PIU' CHIARA AL BLOG, CHE SEMBRA ESSERE TUTTO IMPASTATO E CONFUSO..
Grazie, saluti da Messina

Domenico Sgarano 25.02.14 10:53| 
 |
Rispondi al commento

I VOLI PINDARICI DI UNA CASTA IN DIFFICOLTA'

Ieri ho sentito distrattamente le ennesime promesse di una classe politica indecente che continua a mentire non solo al suo elettorato ma a tutti gli Italiani.
Si può fare,si deve fare,è imperativo,non ci sono più alibi,ci giochiamo la faccia.
Ci girano intorno ma sorvolano il punto cruciale di tutte queste belle favole:la copertura finanziaria.
Si parla di tagli al cuneo fiscale,reddito garantito,pagamento dei debiti della Pa nei confronti delle imprese e mi fermo qui.
Se si volessero pagare soltanto i debiti alle imprese si parla di 80-100 miliardi.
Ma stiamo scherzando e con quali soldi?
Per fare qualche piccola manovra per riaccendere l'occupazione a mio avviso ci vogliono centinaia di miliardi e da dove li prendiamo?
La spending review produrrà 5/6 miliardi a breve termine se per breve si intendono anni.
Il rientro di capitali ne produrrà altrettanto,se tutto va bene.
Non si può fare una patrimoniale sugli immobili già tassati pesantemente,non si possono tassare i bot perchè sarebbe l'inizio della fuga.
Cosa resta,lo sforamento del tetto del 3% concordato con l'Europa e per produrre che cosa altro debito pubblico?
Riforme in tutti i settori,nell'economia,nel lavoro,la giustizia,la semplificazione ed una al mese?
E per fare tali riforme non ci vogliono altri soldi?
Ma dico ma come si fa a credere a queste stronzate ma che stiamo aspettando che davvero ci crolli tutto addosso?

bruno p. Commentatore certificato 25.02.14 10:41| 
 |
Rispondi al commento

ot
mi è piaciuto tanto l'articolo sul FQ "dell'amico del bar" dell'attrice Veronica Gentili
inerente il discorso del PDC, ieri a Palazzo Madama. Vi riporto un trafiletto:
""Il neo premier, essendosi dimenticato di passare in macelleria a comprare l’arrosto, ha riempito l’aula di fumo, ma nella paura che lo stratagemma dell’imbastita general-generica non gli valesse la fiducia, ha preferito schernirsi, ironizzare, ammiccare alle reazioni di Calderoli o promettere di volere tanto tanto bene ai deputati Cinque Stelle anche se loro saranno molto cattivi.""

al nair gfr Commentatore certificato 25.02.14 10:31| 
 |
Rispondi al commento

un nuovo post

paoloest21 25.02.14 10:28| 
 |
Rispondi al commento

RISPOSTA A Zampano
Oggi il fascio romano lo si ricorda associato solo alla figura di B.M.,saltando ingiustamente quei passaggi storici di continuità ideologica dei promotori di questo simbolo.E infattiè poco noto che anche la Rivoluzione fascista fu fortemente sostenuta dalle forze della massoneri, che solo in un secondo tempo rinnegarono.
Il programma del movimento massonico "democrazia del lavoro" fu elaborato dal "fratello" alceste de Ambris, fondatore dei primi fasci di combattimento, mi sembra nel 1920, i componentifinirono ad occupare la maggior parte dei posti chiave del partito, es: balbo,grandi,roberto Farinacci, emilio de bono ecc. e guarda caso perfino il venerabile gran maestro licio gelli, si proprio
quello della P2, quest'ultimo dividerà la cella con junio valerio borghese , quello del golpe del1970.
il motivo. tuttisanno della diatriba tra socialismo e fascismo me lo auguro. il duce venne spinto e agevolato dai poteri forti ovvero la massoneria.il movim. fasci.
del resto prese storicamente avvio dalle istanze nazionaliste di stampo massonico ricordando lo stronzo di mazzini. il farabutto muss.ritornando da una riunione si incontrò con un delinquente figlio di puttana tale maestro GRANDE MAESTRO PALEMI ALLA stazione di roma garantendo pieno supporto economico e garantendo lappoggio degli alti dradi dell'esercito coll
usi con la massoneria. e parti' la marcia del cazzosu roma . punto continuerò in unatra puntata la storia.
lafretta mi fa commettere errori di ortografia ma l'importante è che la verità si sappia.

UOMINI SIATE E NON PECORE MATTE…, Ve Commentatore certificato 25.02.14 10:25| 
 |
Rispondi al commento

nuovo post

paoloest21 25.02.14 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Cari lettori, dopo tangentopoli l'aristocrazia politica si è inventata la seconda Repubblica, volendosi scrollare di dosso il fango ricevuto dalle inchieste di mani pulite di Di Pietro. L'inganno del nuovo della seconda Repubblica è stato portato avanti dal suo massimo esponente, ovvero, Silvio Berlusconi, che si presentava come il nuovo, capace di cambiare l'Italia corrotta.Iniziava, così, una finta competizione tra il finto nuovo e i comunisti. Per 20 anni (dal 1994 ad oggi) Berlusconi e il Pds (poi Ds e Pd) hanno recitato la parte dei due partiti alternativi, il liberale ed i comunisti.In realtà, non c'è mai stata alcuna vera competizione: negli anni 90', D'Alema si reca negli studi Fininvest(consigliato da Rondolino, ora consigliere della Santanchè, ed altri inciucioni) per rassicurare il gruppo editoriale di Berlusconi, affinché non temessero la sinistra italiana.Con tale incontro, veniva siglato un turpe cartello politico di non concorrenza tra la sinistra e Berlusconi.A partire da quell'evento la sinistra ha smesso di fare opposizione, cercando sempre il compromesso con Berlusconi, alternandosi al governo del paese.Uniti nella difesa dei propri gruppi di interesse: Berlusconi con la Fininvest,la sinistra con il sistema delle cooperative finanziarie ed economiche, dette cooperative rosso.Tale cartello è emerso clamorosamente,con il governo Monti, sostenuto da entrambe.Ma soprattutto con il governo Letta, fatto di esponenti dei due partiti;intimoriti dal M5S,si sono inventati le il governo delle larghe intese.Con il governo Renzie,assistiamo all'apoteosi di questo turpe legame Pd-Berlusconi: nel suo governo ritroviamo i diretti rappresentanti di questi due gruppi di interesse economico-finanziario: Poletti (lega cooperative rosse) e Guidi (espressione degli interessi di Berlusconi),che è tale in virtù di un incontro a pranzo tra il babbo e delinquente Berlusconi.Il M5S deve conquistare gli indecisi (20%).In alternativa, ci resta la presa della Bastiglia.
Claps

stefano claps 25.02.14 10:19| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

ieri da mentana hanno inervistata una dep o sen di forza italia:

cosa ne pensa del discorso del pdc?

risposta:

ma, veramente non ho capito nulla di quello che ha detto!

:)))

ma tanti signora, non si preoccupi:))))


matteù, se anche i tuoi riservisti non ti capiscono si annunciano tempi grami...

ps

la tua faccia puoi spedirla ad un indirizzo nuovo...


paoloest21 25.02.14 10:09| 
 |
Rispondi al commento

http://webtv.camera.it/home

qui guerraaaaa adesso!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.02.14 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Una bella storia, l'esempio viene dai bambini dalla loro ingenuità ma soprattutto dalla loro capacità di vedere le cose come sono senza distorsioni e compromessi.

Scuola media di un paese della bassa Valle di Susa.
Una mattina come tante: campanella, tutti in classe, e mentre si chiacchera arriva il prof. "Oggi niente lezione, si va in palestra ad ascoltare l'arma dei carabinieri"
E così ci si "intruppa" e si prende posto.


Il carabiniere relatore spiega nei dettagli quanto bene fanno alla popolazione, spiega cos'è il bullismo e come loro possono intervenire in simili casi, che la loro missione è quella di aiutare i più deboli e fermare i cattivi, infine un bel video dove si vedono volanti sgommare, cattivoni arrestati e bambini salvati.


Tutto sembra finito nei migliori dei modi...ma c'è un ma. Perché i bambini possono fare delle domande e la prima domanda la fa una piccola bambina che frequenta la prima media (11 anni!) che molto candidamente dice "Voi dite che fate tanto bene, ma in questa Valle io so che picchiate e manganellate i no tav, a me non sembra che facciate tutto sto bene".


Al che il carabiniere si dimostra per quello che è, e al posto di chiudere la questione con una battuta inizia un lungo panegirico contro i no tav: sono "disubbidienti" (usa proprio questo termine) "non ascoltano come quando un bambino non ascolta la mamma" e in un crescendo wagneriano inizia a raccontare che si camuffano, tirano pietre e bombe, attaccano le reti e che fanno cose illegali e quest'ultima parola la ripete più volte.
La bambina ascolta, poi finito il panegirico, si ritrova ancora il microfono in mano e allora ribatte "ma a me sembra che i primi ad essere illegali siete voi. Sparate dei gas lacrimogeni che sono vietati da tutto il mondo, proprio voi che dovreste essere legali" A quel punto succede quello che non ti aspetti.
continua

eleonora . Commentatore certificato 25.02.14 10:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DA ANSA.IT
QUANDO LA POLITICA COSTRUISCE PER DISTRUGGERE ( VEDI ANCHE I NEGOZI CHIUSI A ROMA PER COLPA DEI LAVORI DELLA METROPOLITANA CHE PROSEGUONO DA 10 ANNI QUANDO IN CINA IN DUE SETTIMANE TI COSTRUISCONO UN ALBERGO DI 5 PIANI OPPURE LA SALERNO REGGIO CALABRIA DAL 1965)

MONZA, 24 FEB - Un uomo si è dato fuoco questa sera per protestare contro la costruzione di barriere anti-rumore davanti al suo ristorante. È accaduto poco dopo le 22, in viale Lombardia, a Monza. Il comandante della Polizia Stradale di Seregno è rimasto ustionato insieme ad un agente: entrambi si sono gettati sul commerciante che si è cosparso di benzina e poi si è incendiato.

Aveva investito tutti i suoi soldi in un bar tavola calda, da anni in difficoltà a causa dei lavori per la realizzazione del tunnel urbano in viale Lombardia a Monza, l'uomo che si è dato fuoco questa sera, poco dopo le 22, per fermare la costruzione delle barriere anti rumore davanti all'ingresso del suo locale. Per salvarlo dalle fiamme sono rimasti feriti due agenti della Polizia Stradale di Seregno. C.D.G., proprietario del bar 'Raffaello' al civico 260 di viale Lombardia, protestava con gli altri commercianti già da alcune settimane, proprio per evitare il posizionamento di quelle barriere anti rumore che offuscherebbero le facciate delle attività e, a detta dei proprietari, impedirebbero sosta ed accesso di mezzi nei passaggi carrai. Questa sera, in vista della posa definitiva delle barriere, C.D.G. ha intriso di benzina una coperta, minacciando di darsi fuoco. In pochi attimi sul posto è arrivata una volante della Polizia Stradale di Seregno. L'uomo, per nulla intenzionato a desistere, ha dato fuoco alla coperta e poi ci è salito sopra. I due poliziotti sono intervenuti gettandosi sull'uomo: tutti e tre sono stati soccorsi da vigili del fuoco e operatori del 118. Le loro condizioni non destano attualmente preoccupazione, anche se il commerciante ed uno dei poliziotti hanno riportato ustioni estese su tutto il corpo

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 25.02.14 10:05| 
 |
Rispondi al commento

renzie bada che il vero popolo siamo noi, non i radical chic che rappresenti.

john f. Commentatore certificato 25.02.14 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Un'idea si può anche cambiare. Non sui principi ma sulle cose pratiche sì. Magari momentaneamente.
L'idea che cambierei è quella degli emolumenti ai nostri eletti.
Pur con l'impegno categorico di abbassarli a tutti una volta che sarebbe possibile farlo, cambierei la norma del codice di comportamento e lascerei loro lo stipendio pieno. Qualche critica da chi è in malafede arriverebbe ma lascerebbe il tempo che trova se il provvedimento fosse ben motivato. A nessuno, ma proprio a nessuno (a essere sincero nemmeno a me, non ho votato M5S per questo), importa che se lo siano ridotto. Penso che il passaggio di Grillo sui rimborsi di Fico non sia nemmeno stato capito.
La lotta deve essere per la riduzione delle paghe di tutti e specialmente di quelle dei burocrati e dei cda. I nostri lavorano come e più degli altri. e mi sembrerebbe giusto parificarli fino al raggiungimento dello scopo.

GIANNI PARLANTE, ITALIA Commentatore certificato 25.02.14 09:56| 
 |
Rispondi al commento

Morena: "Nel teatro dei burattini si è aperto il sipario, e Renzi la
……………….marionetta mossa "dall'alto" recita la sua farsa: il
……………….Nulla è in scena"…………………………………………….


Signora Morena,

è fin troppo evidente che Renzi è il burattino di turno la cui presenza sul palcoscenico ha un solo scopo e significato: recitare la parte assegnatagli. Lo sa lui stesso, lo sanno tutti i parlamentari partitocratici, e lo sa - primi fra tutti - la sua Platea costituita dalle Zecche storiche dell'Umanità.

È uno scenario estremamente nauseante e deprimente insieme, uno scenario il cui squallore, tuttavia, potrebbe essere magari alleviato, persino accettato, prendendo atto - per via filosofica o teologica - dell'ineluttabile presenza del Male e del Bene.

Potrebbe…..SE, dall'altra parte della barricata, - laddove ci aspettiamo esserci il Bene - milioni di Esseri Umani, il cui sangue è stato nella Storia eternamente succhiato dalla Zecche del Male, avessero una profonda consapevolezza della loro condizione, avessero una loro propria visione della vita e del vivere insieme inconciliabilmente antagonistica a quella parassitaria delle loro Zecche.

Troviamo, invece, - paradosso dei paradossi! - milioni di parassitati la cui SOLA speranza futura è quella di essere, un giorno forse lontano, PARASSITI anche loro.

Cala il buio fitto della mezzanotte!

jb Mirabile-caruso 25.02.14 09:53| 
 |
Rispondi al commento

A me il parlamento mi sembra come diceva Silvio "trasmissioni pollaio". Basta vedere cosa faceva ieri sera Renzi dopo che aveva finito il suo Chicchiricchi, smanettava al cellulare come tutti gli altri visto che il discorso altrui interessava molto. Ma che parlamento parlamento, io lo definirei raccolta differenziata di discorsi tanto è tutto programmato in tutti gli schieramenti.

renato M 25.02.14 09:52| 
 |
Rispondi al commento

A qualcuno risulta che ieri da formigli la moretti abbia detto questa falsità? :

"La Moretti intesta al PD l'emendamento M5S che impedisce ad Equitalia di perseguire aziende che vantano crediti con lo stato".


anib roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.02.14 09:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Zampano
Appena finito di salutare "paoloest" srivo sul "note" la mia risposta, porta pazienza.

UOMINI SIATE E NON PECORE MATTE…, Ve Commentatore certificato 25.02.14 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno blog!!!nessun miracolo al senato e nessun miracolo è pensabile alla camera oggi ma...portiam pazienza...uffiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiM5S senza se e senza ma!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.02.14 09:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

poche chiacchiere questa è un diktat degli stati uniti.. siamo sotto ricatto in europa e nel mondo.. se no qualcuno mi deve spiegare il perché la germania non ha mai avuto l'idea di prendere l'f35... infatti i tedeschi tanto per cambiare usano un aereo nazionale (fatto tutto in casa loro) e cioè l'efa.. per tutti i ruoli.. perché noi non possiamo fare altrettanto... la lavorazione sarebbe fatta completamente in italia..

luigi marini 25.02.14 09:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

---------------X LO STAFF-------------------------

Sono giorni che vengo clonato e devo riscrivermi ma puntualmente vengo doppiato.
Una cosa però sicuramente non funziona ed è l'univocità tra la mia mail e il nickname.
Come è possibile che possano violare questa regola?
Ci deve essere UNA ED UNA SOLA corrispondenza mail-nickname come fanno a violare questa regola di integrità sul database degli utenti?
Staff ne va dell'integrità dell'intero Database.

bruno p. Commentatore certificato 25.02.14 09:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comunque non ce la si fa ad ascoltare renzie
sembra abbia incorporato un registratore...

Oggi invece, non vorrei offendere ma, povere orecchie...la voce della presidente...

anib roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.02.14 09:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@matteuccio

a quando l'hashtag

@visalutononestcosaperme??????

paoloest21 25.02.14 09:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ZAPATERO = Mr. BEAN = RENZIE

Mi dispiace per Mr. Bean, il più grande!!

john f. Commentatore certificato 25.02.14 09:37| 
 |
Rispondi al commento

La Moretti attacca il Movimento 5 Stelle: ha soltanto voglia di distruggere.
Il MoV5Stelle al PDmenoL:
HA SOLTANTO VOGLIA DE MAGNA' E BEVE, FIN CHE LA BARCA VA.

john f. Commentatore certificato 25.02.14 09:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.


o.t.

de bortoli or ora

""LA FIDUCIA
«Ok il Senato, adesso la Camera»
Il tweet di Renzi alle 7 del mattino
Il presidente del Consiglio a poche ore dal voto""

neanche in botswana!!!!!


ma non si vergognno un pochetto???


p@oloest21 25.02.14 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Noi tutti che abbiamo abbracciato il movimento vogliamo il cambiamento e ci stiamo battendo per portarlo avanti, i nostri ragazzi sono dei leoni in una tana di serpenti e sono bravissimi, ma anche gli altri a parole lo vogliono questo cambiamento ma non lo attuano e noi, che sappiamo cosa bisognerebbe fare, ci stupiamo che non facciano nulla.
Ci rendiamo conto, però, che il cambiamento è la cosa più difficile che si possa fare? perchè ci vuole non solo la volontà ma il tempo e soprattutto la fatica!
Chi vuole fare veramente fatica al giorno d'oggi dopo che ci hanno martellato per anni il cervello con la teoria : chi l'ha detto che bisogna fare fatica? è meglio la strada breve! ?
Non è meglio per tutti una bella pappina pronta?
Quindi non stupiamoci che questo fatidico cambiamento sia molto lontano a venire finchè la gente non si sarà riabituata ad apprezzare la bellezza della fatica e dello sforzo.

antonella b., Cremona Commentatore certificato 25.02.14 09:33| 
 |
Rispondi al commento

Le nostre forze armate sono un pozzo senza fondo. Ci si butta denaro e non se ne cava nulla. Ho fatto il militare dal 66 al 68, ufficiale di complemento in marina.
Guadagnavo 150.000 euro al mese per 17 mesi, in accademia come un soldato semplice.
Quando si usciva in barca e si superavano le acque territoriali sigarette, alcoolici a prezzi stracciati. Alla mensa ufficiali servizio coi guanti bianchi e il pasto costava un'inezia. Nei circoli costava tutto 1/3 dei bar. Tornato borghese in fabbrica prendevo sì e no 90.000.
Quando si usciva in mare si andava in crociera o si facevano esercitazioni burletta.
Non so come sia ora ma credo che sia peggio ancora, a parte le missioni di "pace" dove si va solo col rischio di morire ma in sostanza a subire. In compenso costano un'ira di dio.
Dovrebbero soppiantare la protezione civile. Intervenire dove c'è una calamità. Curare l'assetto del territorio. Di tempo ne hanno quanto ne vogliono.

GIANNI PARLANTE, ITALIA Commentatore certificato 25.02.14 09:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

@iresponsabili della cassa depositi et prestiti


cambiate la combinazione!!!!!

p@oloest21 25.02.14 09:23| 
 |
Rispondi al commento

Dissidenti

Oggi i Parlamentari decideranno per l'eventuale votazione o no della rete per i dissidenti.
Non mi piace condannare a priori le persone e gradirei conoscere il pensiero di queste "dissidenti" sul prosieguo del rapporto con il m5s nel caso si dovesse dare una ulteriore prova di appello; infatti in passato, a mio parere, non hanno fatto gli interessi di tutto il gruppo, anzi, con le loro dichiarazioni, hanno creato spesso occasioni ai media di poter attaccare il movimento.

Armando ., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.02.14 09:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Buongiorno a Tutti per quanto ci è possibile

Hanno indagato lo Scrittore De Luca!!

Non siamo più una democrazia, ce lo stanno dicendo tutti giorni con gli abusi,le azioni che impunemente continuano a compiere e forti del potere che si sono dati lo usano ovunque
senza più riserve...anche per impedirci,per sigillarci il pensiero...la Libertà di Parola...

De Luca : “Citano le mie parole a sostegno. Per uno scrittore il reato di opinione è un onore”

Onore a Erri De Luca, siamo tutti con te!!

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/02/24/tav-indagato-lo-scrittore-de-luca-reato-dopinione-sono-onorato/893109/

anib roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.02.14 09:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

io saluto ma i miei post non arrivano

ciao ad alfred et antonella!

paolo

.

p@oloest21 25.02.14 09:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&t=68250

Ucraina, parte il ricatto UE

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 25.02.14 09:13| 
 |
Rispondi al commento

PEDALA MATTEO, PEDALA! E RICORDATI CHE HAI VOLUTO LA BICICLETTA NON IL MOTORINO!
Quindi stai attento ai chiodi che incontrerai sul tuo cammino che ti hanno sparso tutt'intorno!
Noi ti osserviamo da vicino e stiamo già affilando le scimitarre per l'affondo finale!
Buona giornata a tutto il blog!

antonella b., Cremona Commentatore certificato 25.02.14 09:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL CONIGLIO E' FUGGITO..
CON 30 (TRENTA) VOTI DI SCARTO, NON SI MANGIANO NEMMENO LA COLOMBA.. VOGLIAMO EUROPARLAMENTARI A CINQUE STELLE, PER DIRGLENE QUATTRO ALLA MERKEL.. Messina

Domenico Sgarano 25.02.14 09:11| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,qui in sicilia teniamo alla grande!!

http://scenaripolitici.com/2014/02/sondaggio-scenaripolitici-27-gennaio-2014-sicilia-cdx-340-10-m5s-330-csx-248-cdx-lieve-calo-m5s-stabile-e-primo-partito-bene-forza-italia-25-nuovo-centrodestra-calo.html

Forza Ragazzi

Salvatore 25.02.14 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno
diventata famosa la banda del 5% della MPS , stamattina se ne sono occupati i quotidiani nord'Europei ricordando che era la banca piu' antica al mondo.
Per le Europee noi residenti all'estero abbiamo la possibilita' di votare o per il paese ospite o per l'Italia inutile dire cosa ho scelto.
Per le e Europee direi che e' il momento di attivarsi scegliere i candidati non possiamo arrivarci impreparati .

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.02.14 09:04| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

con 169 voti non arriva a pasqua!

paoloest21 25.02.14 09:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E intanto anche un altra firma della moda se ne va all'estero: Krizia diventerà cinese, ad aprile.

Che disfatta!! Che sconfitta!!

E dobbiamo ancora a sentire "...signori miei... ce lo chiede l'Europa... senso di responsabilità... cedere sovranità..."

Gian A Commentatore certificato 25.02.14 09:02| 
 |
Rispondi al commento

Grillo come ha comprato il biglietto di SanRemo?

Lo scoop: http://bit.ly/1dohCK5

Dedicato ai maligni!

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 25.02.14 09:00| 
 |
Rispondi al commento

??

paoloest21 25.02.14 08:59| 
 |
Rispondi al commento

Perché questo maledetto paese non cambia mai???
Perché, nonostante tutti i segnali, le prove, i fallimenti, le ruberie conclamate, gli scandali,
le menzogne, gran parte della popolazione non prende atto e continua, come se niente fosse, a dare credito e fiducia ad improvvisati figuri, che non faranno altro che sodomizzarli per l'ennesima volta. Forse piace???


Un mondo di individui che abbiano fatto una scelta
autentica di vita, sarebbe anche un mondo con meno alibi, quindi anche con meno indifferenza.
Non posso dimostrarti che questo è il mondo che anche tu devi scegliere: non esistono premesse che io possa usare in una simile dimostrazione e non dipendano, a loro volta, da una scelta. E anche
se, per ipotesi, potessi dimostrartelo, sai già che non lo farei, non dovrei farlo, nel senso che quel "DOVREI" può avere per me: cioè che farlo sarebbe contrario al mio progetto esistenziale.
Proprio perché la tua autenticità è così importante per me, è importante che tu la scelga in totale autonomia, o la tua sarebbe una falsa scelta, un tradimento di te stesso.
Ma certo ti guarderò con interesse e con ansia mentre ti dibatti nella morsa che ti sei creato, mentre soffochi nelle menzogne cui hai deciso di dar credito; ti scruterò aspettando un cenno della tua maturità, finalmente raggiunta.
Non desidero altro che di poterti tendere la mano,
di gioire del tuo impegno responsabile e per lavorare con te per un'umanità libera dall'inganno.

da: PLATONE AMICO MIO - Ermanno Bencivenga -


www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 25.02.14 08:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I sondaggi prevedono 18 M5S eletti al Parlamento Europeo

franca s. Commentatore certificato 25.02.14 08:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è da dire che se dalle parole di Renzi che non lo vorrei dire ma nessuno è all'altezza della sua sciolta chiacchiera che rimane cmq solo chiacchiera (per adesso) seguiranno anche i fatti, cavoli ma al M5s lo mette nell'ombra alla perche l'italiano vive del presente e del ieri se n'è dimentica ampiamente per due euro in più. Vedremo perche dalle parole ai fatti ci sono le centinaia di conflitti d'interessi che lo han eletto premier.

renato M 25.02.14 08:48| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me le espulsioni dei "dissidenti" offriranno il fianco a critiche terribibili.

In uno dei siti simpatizzanti con i dissidenti orellana, campanella e bocchino stanno comparendo dei "J'accuse" terribili contro Beppe, Gianroberto e contro gli attivisti del m5s!

Free Ebook: J'accuse

www.sharedits.net/M-Ebooks-E-23.html

A mio avviso è vero che espellendo/votando l'espulsione di chi critica i vertici del Movimento si rinforzano gli stessi vertici. Ma si indebolisce il Movimento.

Non è da "votare no" all'espulsione...era proprio da non fare la votazione...

Un po' di dialettica interna, anche su psizioni opposte, è il sale della democrazia e il M5S dovrebbe dimostrare di essere sufficientemente maturo da poterla tollerare...senza (cit) "il suo agire da Gestapo"...


@ Renzi

Si osserverà, forse, che la destra opera per costruire la sua società "dall'alto" e che la sinistra promette di edificarla "dal basso".
Di fatto chi è padrone del pensiero (imposto),
non parte ne dall'alto ne dal basso, ma da se stesso e dalla sua scienza e conoscenza.
Egli non aspetta che una cosa: venire ascoltato, il che suppone in alto uno Stato Razionale (esistente o da costruire) e in basso una plebe
educabile, cioè virginale.

da: I PADRONI DEL PENSIERO - André Glucksmann -


Matteuccio, hai cominciato con delle ovvietà:
se falliamo è solo colpa mia (???). E che sarebbe colpa mia?? Ma ci sei o ci fai?
Il filosofo ha scritto: scienza e conoscenza, non basta la buona volontà, o le velleità senza basi.
Oppure ti hanno già scritto il compito e tu come un buon scolaro téte de bois, cerchi di svolgerlo,
sapendo che se fallirai il massimo che ti potrà succedere è di andare dietro la lavagna.
E con lo Stato Razionale come la mettiamo?? Lo edifichi?? Attento, ora è strapieno di serpenti che sono poi i tuoi votanti. Ci cammini sopra come Gesù o cominci a mozzare un pò di teste??
Circa la plebe "educabile e virginale", non farci troppo conto. Diciotto milioni (per ora) di occhi ti osservano...


Buon giorno blog


www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 25.02.14 08:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a margine: non vi saranno elezioni anticipate perché i parlamentari non le vogliono e la legge elettorale non verrá fatta rapidamente per dare un'alibi agli stessi per rimanere in Parlamento.
Per altro non capisco perché il sistema elettorale proporzionale con il quale l'Italia é vissuta per oltre 50 anni dovrebbe portare l'ingoverabilitá: non ne posso piú di queste affermazioni da passaparola!
Il gallo canterá, ripeto, il gallo canterá.

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.14 08:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ecco un servizio con le palle: complimenti!
E, per quando il Movimento andrá in campagna elettorale ed ancora di piú quando avrá responsabilitá di governo, recupero degli alloggi di servizio della Difesa, recupero degli alloggi popolari di Milano, invece che l'Expo ed F35.

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.14 08:25| 
 |
Rispondi al commento

Segui TzeTze:

Guy Dinmore, che lavora da Roma per il Financial Times e ha anni di lavoro alle spalle come corrispondente da Balcani, Iran e USA, è uno dei pochi giornalisti ad avere delle opinioni diametralmente opposte a quelle dei suoi colleghi italiani. La prima perla è questa: "la politica italiana è molto simile a quella iraniana. È basata sui clan, sulla tribù. Ora la tribù fiorentina cercherà di prendere spazio."

Poi la seconda chicca: "Renzi non ha ancora concesso interviste a giornalisti stranieri. Non è facile per un giornalista che non è andato a scuola con lui entrarci in contatto, perché i legami sono sempre fondamentali in Italia."

Infine, l'ultimo affondo: "L'aspetto davvero incredibile è che Renzi non ha esperienza parlamentare, non ha mai partecipato a delle elezioni nazionali, la sua unica forza è l'aver governato una cittadina di medie dimensioni, ricca e relativamente tranquilla. Avere oggi un primo ministro così è sintomatico delle difficoltà che sta vivendo la politica italiana." (Fonte)

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 25.02.14 08:15| 
 |
Rispondi al commento

BENITO...stai sereno,prima o poi qualcuno che ti superasse doveva pur nascere..no ?

f.g-torino.

franco graziani 25.02.14 08:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un altro pezzo del made in italy se ne va...Krizia vende ai cinesi...secondo voi perchè?...troppe tasse..costo del credito alto e burocrazia..fisco che strangola..capace di distruggere aziende sane..
come ho sempre detto chi ha un qualcosa che ha creato dal nulla, lavorando e sudando, investendo soldi e tempo della propria vita...non ci sta a rischiare di perdere tutto...e quindi è normale che realizzi e metta al riparo i propri frutti...
Questi sono i famosi investitori che l'italia riesce ad attrarre..renzi?..ormai è troppo tardi!...hanno distrutto l'italia..compreso il partito dove militi te ....!non fare il "vergine" e assumiti subito la responsabilità e cioè quella di essere parte integrante di una forza politica che ha governato per circa 10 anni..e che quota parte c'ha portato in questa situazione..!!è finita..arrendetevi..!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 25.02.14 08:06| 
 |
Rispondi al commento

Il discorso di Mussolini sul delitto Matteotti a

Roma, Camera dei Deputati 3 gennaio 1925

ha ispirato il discorso di Renzi al Senato.

Marta M. 25.02.14 08:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.
La Taverna su Renzi

http://youtu.be/MavQ3Eoeo98

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 25.02.14 08:02| 
 |
Rispondi al commento

Questo articolo, a mio parere e' una boiata pazzesca.Sara' forse giusto nel merito della efficienza/affidabilita' degli aerei in questione,ma relativamente al contenuto e significato politico e' veramente generico e qualunquista e non vedo perché un articolo di cosi basso profilo possa avere tanto risalto su questo blog.E questo mentre la politica opera scelte che avranno nel bene o nel male gravi ripercussioni sul nostro futuro.

NICOLA M., bella (Pz) Commentatore certificato 25.02.14 08:00| 
 |
Rispondi al commento

Bad matteino, che le bugie hanno le gambe corte. Dài retta a me , spolvera la PlayStation, prima che le serpi del PDL ti finiscano di fare a pezzi.
Ma non ti bastava fare il sindaco di chi t'è bbive?

john f. Commentatore certificato 25.02.14 07:57| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno ,non voglio addentrarmi nella polemica politica sull'argomento da Lei trattato,ma visto che Lei si reputa un esperto del settore della difesa aeronautica in quanto ex-pilota per di più titolato,le vorrei porre una domanda.Quando lei parla del riuscito programma MRCA (dal pubblico conosciuto più semplicemente come Tornado) Lei cita il basilare apporto dei francesi, quando sappiamo tutti bene che il governo d'oltralpe non ha partecipato al consorzio che,oltre a quello italiano ha visto la partecipazione delle compagini britanniche e tedesche, e non di quella francese che, anzi, si è autodotata prima dei nazionali Mirage 2000 e successivamente dei Rafale.Non vedendo,quindi,nessuna traccia di partecipazione a quel progetto (anch'io all'epoca facevo parte della famiglia aeronautica)da parte transalpina, non vorrei che,anche in questa circostanza,le polemiche sorte intorno al progetto F35 siano solo di mera polemica di importazione estera (e da noi cretinamente ribadite in modo tafazziano)da parte di quegli stati che non partecipano al consorzio.Febo e la sua volpe e l'uva docet.

Ferruccio 25.02.14 07:54| 
 |
Rispondi al commento

PD VERGOGNOSO COME NON MAI:
Guardate a fianco, i buoni spesa omaggio alle primarie.
Esistono ancora gli imbecilli che li vanno a votare.
Stanno superando berlusconi per queste porcherie!

john f. Commentatore certificato 25.02.14 07:52| 
 |
Rispondi al commento

Riassumendo, le promesse di matteuccio sono:

Entro febbraio: leggi elettorale

Entro marzo : riforma del lavoro.

Entro aprile :riforma sulla pubblica amministrazione.

Entro maggio :riforma fiscale.

matteù non dimenticarlo...

per la prima mancano -3 giorni, datti da ffare!!!
paoloest21 22.02.14 14:15|

UOMINI SIATE E NON PECORE MATTE…, Ve Commentatore certificato 25.02.14 07:49| 
 |
Rispondi al commento

Non voglio gli f35!!!
Non vedo la necessità e non capisco il motivo dell'oro impiego ... Forza m5s

Gerardo 25.02.14 07:48| 
 |
Rispondi al commento

IL MONDO è BELLO

PERCHè è COPIA-rello

E..... per farsi BELLO, l'ULTIMO risponde all'APPELLO

TRAENDONE lusinghiero

un meritevole ingannevole sublime indovinello

di un MONDO anch'esso PATETICO GIUSTIFICA-RELLO

di concetti..............

QUESTO MONDO è TUTTO UN COPIA-rello che demerita il suo RASTRELLO...

JOYKEY.

JOY-KEY 25.02.14 07:37| 
 |
Rispondi al commento

_____________________________


Renzi: ____se falliamo, la colpa sarà mia____

si però l'ITALIA pagherà il conto !
_____________________________


http://www.lastampa.it/2014/02/25/italia/politica/renzi-se-falliamo-la-colpa-sar-mia-BacGUontyBjkr5ufbWaajI/pagina.html

john buatti 25.02.14 07:37| 
 |
Rispondi al commento

_____________________________________________________

Renzi: >


si però l'ITALIA pagherà il conto !


http://www.lastampa.it/2014/02/25/italia/politica/renzi-se-falliamo-la-colpa-sar-mia-BacGUontyBjkr5ufbWaajI/pagina.html


Adesso è chiaro il perché il Dio della Pace Obama e i suoi sudditi Discepoli della UE hanno disertato le Olimpiadi,dovevano sostenere la rivoluzione arancione che ha dato scacco matto alla Russia,smembrandola.Perciò il popolo italiano si deve unire ai festeggiamenti del grande trionfo della UE e padroni del mondo per brindare alla vittoria del successo assieme al Trionfo degli eredi della prima Repubblica democristiana;perciò i padroni del mondo con la UE-FMI-BCE-ONU-TPI-Nato & Alleanza Atlantica e Merkel possono dormire sonni tranquilli e godersi lo spettacolo della disfatta della Ex grande potenza Russa.Non si deve credere a niente.

agostino nigretti 25.02.14 07:21| 
 |
Rispondi al commento

Io credo sia vero il contrario... Abbiamo troppi militari politicizzati e poco militari e servi dalla patria, pochi che guardano alla bandiera. Pochissima patria e onore

Luca 25.02.14 06:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per quanto riguarda gli F35 ormai è un fatto assodato che siano un bidone
ci serve solo qualcuno con gli attributi che cancellino il progetto, per
quanto riguarda le forze armate a mio avviso chi parla di scioglierle è
semplicemente un ignorante che non sa come funziona la protezione civile e
gli altri compiti che ricoprono questi signori, quello che ha citato dei
paesi dove non c'è l'esercito si commenta da solo basta vedere quali sono i
paesi.
Più importante è il discorso di quel PAGLIACCIO di Renzie in parlamento
questo vuole fregare i soldi degli italiani attraverso la cassa depositi e
prestiti attenzione ragazzi VIGILATE !

Marcello P. 25.02.14 06:45| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno mi sa dire cosa voleva dire il ministro Alfano quando diceva " Berlusconi in questi anni si è circondato da troppi idioti inutili".
Questa affermazione mi sembra importante, considerato che il suo ministero darà la linea alla sicurezza interna del nostro Paese.

http://www.youtube.com/watch?v=GCIroMTXrGQ

Angelo Angelo 25.02.14 06:41| 
 |
Rispondi al commento

.

Paolo Rivera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.02.14 06:19| 
 |
Rispondi al commento

ORA CHE CE IL GOVERNO DEL PINOCCHIO BIMBOMINCHIA, NON CADETE NELLA TRAPPOLA DELLE POLEMICHE, ORA PRENDETE ESEMPIO DA MICHELE (L'ARCANGELO CHE ARMA IN PUGNO TIENE SCHIACCIATO IL DIAVOLO SOTTO AL PIEDE) GIARRUSSO RISPONDIAMO CON IRONIA E CONCRETEZZA!
QUESTO GOVERNO AVRÀ VITA CORTISSIMA, C'HANNO TROPPI ED EVIDENTI CONFLITTI DI INTERESSE, È COME SE AVESSERO PUNTATO DA SOLI UN FARO DI LUCE SU DI UN VASO DI PANDORA CHE GLI ESPLODERÀ FRA LE MANI, E AL M5S BASTERÀ SORRIDENDO SOLO PUNTARE IL DITO E PUBBLICIZZARE TUTTO CIÒ, CHE DA DOMANI EMERGERÀ E FUORIUSCIRÀ DAL VASO! QUANDO LA FAI ANCORA PIÙ SPORCA, COME CON QUESTA VERGOGNA DI GOVERNO, SARA UN'ATTIMO CHE SI SCOPRIRÀ TUTTO, CANCELLIERI E ALFANO DOCET! PIANGENDO PER IL PAESE, PERO DIVERTITEVI, SI AUTODISTRUGGERANNO MEGLIO E PIU VELOCEMENTE DI PRIMA!

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 25.02.14 05:40| 
 |
Rispondi al commento

--------------------Renzi---------------------------


ecco la tua canzone

Mina ed Alberto Lupo (nessuna offesa intesa a Mina ed Alberto)

Parole ....Parole ....Parole ....Parole ....

http://youtu.be/e-n0oKhLwlU?t=1m29s

john buatti 25.02.14 05:24| 
 |
Rispondi al commento

_________________Ma perché_______________

tutti i Premier eletti e NON ELETTI.....

chiamano la Merkel ed Obama appena si prendono la poltrona ?


cosa devono dirsi ?

parleranno dell'Italia o dei progetti dei Bilderberg...o quanti soldi deve dargli....?

john buatti 25.02.14 05:14| 
 |
Rispondi al commento

MA VI CHIEDO


AVETE LETTO COSA C'E' SCRITTO?
SE ERI ALLA DIAZ BASTONATO ERI SCHEDATO
QUESTI ERANO I FAVOLOSI ANNI 60


MA C O S ' E'
STA ROBACCIA ? COS'E?

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.02.14 04:59| 
 |
Rispondi al commento

SE LA PENSATE COSI'
NN C'E' PROBLEMA
A VOTARE NN CI VADO PIU'
PER NESSUNO

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.02.14 04:53| 
 |
Rispondi al commento

COSI BUTTATE IN MERDA
TUTTO

PROPRIO ADESSO?


STRANO

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.02.14 04:50| 
 |
Rispondi al commento

MA CHE CAZZO E' STA PORCHERIA?
CONTROLLAVANO?

SI SI CONTROLLAVANO SE TUO PADRE ERA UN PARTIGIANO

QUELLO CONTROLLAVANO

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.02.14 04:48| 
 |
Rispondi al commento

UNA VOLTA CONTROLLAVANO
MA CHE CAZZO CONTROLLAVANO ?
SE ERI UN FASCISTA CONTROLLAVANO
SE NO
FUORI DAI COGLIONI
MA NON CI CREDO DI LEGGERE STA ROBACCIA

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.02.14 04:45| 
 |
Rispondi al commento

MA L'HAI LETTA STA ROBA ?
GRILLO L'HAI LETTA O NO
PER DIO

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.02.14 04:42| 
 |
Rispondi al commento

SI VERISSIMO
PERO'
SE ERI DELL' M.S.I.
ANDAVI BENISSIMO PERFETTO


QUESTO POST E' UN OBROBRIO

AL PX UGUALE IL MIO VOTO VE LO SCORDATE

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.02.14 04:40| 
 |
Rispondi al commento

mi sono scordato l'1


_________________________________________________________

__________________169-139 = 30________________________


Erano lungimiranti i Bilderberg quando hanno convinto Alfano a tirarsi fuori dal PD-L e creare il NCD che guarda caso ha 31 parlamentari e la fiducia è stata vinta per _______ 30 Voti ______ !!

john buatti 25.02.14 04:32| 
 |
Rispondi al commento

MICHELE GIARRUSSO SULLA 7 SEMPLICEMENTE
STRATOSFERICOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
MUSICA PER LE ORECCHIE!

MA ANCOR DIPPIÙ DOPO UN'ORA DI DEMOLIZIONE SISTEMATICA DELLA CONSECUTIO TEMPORUM, DA PARTE DI BIMBOMINCHIA!

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 25.02.14 04:23| 
 |
Rispondi al commento

_______________________Qui i Voti____________________


http://img.tgcom24.mediaset.it/binary/ansa/15.$plit/C_4_articolo_2028852_lstParagrafi_itemParagrafo_0_upiImmagineparagrafo.jpg

john buatti 25.02.14 04:19| 
 |
Rispondi al commento

_________________________________________________________

__________________169-39 = 30________________________


Erano lungimiranti i Bilderberg quando hanno convinto Alfano a tirarsi fuori dal PD-L e creare il NCD che guarda caso ha 31 parlamentari e la fiducia è stata vinta per _______ 30 Voti ______ !!


john buatti 25.02.14 04:16| 
 |
Rispondi al commento

Civati è coerente. La sua Patria è il PD non l'Italia. Perciò quando deve scegliere tra il bene dell'uno o dell'altra sceglie il partito. Il suo ultimo libro è " Non mi adeguo. 101 punti per cambiare" , Torino, Add Editore, 2013. Ma oggi quei 101 punti li ha archiviati tutti ed ha votato il governo Renzi. Il suo primo stipendio lo ha guadagnato come consigliere del comune di Monza nel 1997, quando aveva 22 anni . Perciò il Partito è sempre stato il suo datore di lavoro e lui, coerentemente, il padrone lo voterà tutta la vita. A meno che il padrone non dichiari fallimento, nel qual caso addio posto di lavoro e stipendio. Mandiamolo a casa !

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.02.14 02:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

civati,adesso cortesemente non rompere più i coglioni con quel tuo cercare di apparire diverso.dichiari che non sei una merdaccia ma,la puzza si sente a mille miglia di distanza.

vito asaro 25.02.14 01:48| 
 |
Rispondi al commento

Aleee, è iniziato il "governo renzi" un disastro preannunciato. Intanto il tempo passa, il debito cresce, nessuna legge sbandierata in campagna elettorale è stata approvata e la gente è sempre più povera. Ma i FATTI li fa solo il M5S, tutti gli altri vomitano discorsi su discorsi, promesse impossibili da mantenere e dichiarazioni che puntualmente smentiscono dopo neanche una settimana. La prossima volta che riusciremo ad entrare in una cabina elettorale fatevi un bel ripasso prima di votare.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 25.02.14 01:41| 
 |
Rispondi al commento

accendo rainews 24 e apprendo che renzi senza peli sulla lingua le ha cantate al movimento 5 stelle.
cha delusione! speravo il contrario.
poi cerco il filmato dell'intervento 5stelle che rainews si è ben guardata dal ritrasmettere e... boh... a me sembra che sia successo esattamente il contrario!!!

propongo che i rappresentanti del 5stelle rifiutino di comunicare in alcun modo con le reti così spudoratamente di parte.

mister x, ravenna Commentatore certificato 25.02.14 01:37| 
 |
Rispondi al commento

Avviso ai naviganti.
Tutti che copiano il m5s.
Persino interventi esterni.
Come le sirene per Ulisse.
Sono disposti a concedere lo zuccherino ai cittadini.
Accertarsi che non sia avvelenato prima di mangiarlo.
Tutto quello che offrono di buono và preso per il bene della comunità.
Obblighiamoli all'onestà ad evolvere.
Ci credo poco.
Questo gioco è vecchio.
Sè non funziona il prossimo Pupo è già pronto.
Civati.

salvatore castellano Commentatore certificato 25.02.14 01:34| 
 |
Rispondi al commento

PROPONGO NESSUNA ESPULSIONE... MA CONDANNA MORALE E MATERIALE!... LA SECONDA DA QUANTIFICARSI IN ALMENO € 5.OOO A TESTA! .-|||

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.14 01:23| 
 |
Rispondi al commento

Dì la verità Civati, appena ti muovi come "vuoi?" ti fanno secco in quel partito. Altro che fuori dal gruppo, con quelli sei finito per sempre.

Pietro S. Commentatore certificato 25.02.14 01:19| 
 |
Rispondi al commento

Piazza pulita è indubbiamente un programma di marca staliniana, non seguiamolo più ragazzi, oltretutto è noioso e scontato. Facciamolo davvero, sbattiamo la porta in faccia a quel verme di Formigli, non riderà statene certi.

Pietro S. Commentatore certificato 25.02.14 01:13| 
 |
Rispondi al commento

Renzi vuole usare i soldi della Cassa Depositi e Prestiti per finanziare il suo programma di pagamento delle imprese e di riduzione delle imposte. Significa che vuole prendere i soldi dei depositi dei cittadini su libretti e conti correnti postali . Fate un po' come vi pare, ma io domani chiudo il libretto di risparmio della nonna

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.02.14 01:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

renzi passa al senato con soli 169 voti.mah,se solo,quel civati,invece di essere una bambola,avesse avuto anche una sola pallina.e va be.cosa puoi aspettarti dalle bamboline?

vito asaro 25.02.14 01:10| 
 |
Rispondi al commento

Antelope Cobbler,vi ricordate lo scandalo della Lockheed Martin che elargì tangenti a politici di mezzo mondo? Allora nel 78 c'era la DC con Tanassi e prima Guidi, che schifo tutti a prender soldi per comprare dei C130 che valevano certamente meno del loro costo visto che per venderli sono ricorsi alle tangenti! Poi si verificarono dei fatti cosi oscuri che ancor oggi mi lasciano perplesso come il rapimento di Aldo Moro avvenuto a cavallo dello scandalo, le dimissioni dell'allora presidente della repubblica Leone, il fatto accertato che dei 14 aerei acqistati solo 5 erano in grado di volare perché ai rimanenti 9 avevano smontato dei pezzi per farne ricambi visto l'alto grado di guasti occorsi! Poi vi fù la tragedia di Pisa dove morirono 44 militari, si incominciò a dire che quelli erano aerei difettosi e mal manutenuti! Ora ritorniamo di nuovo a far affari con questa azienda, lo fa questo governo ampiamente colluso con i poteri forti e telecomandato da un pregiudicato....bene vedo che la scelta di gettare via dei soldi è arrivata in un momento opportuno! Non vi siete accorti che in Italia si fa fatica anche solo per procurarsi da mangiare? Spero che un giorno questi maledetti politici paghino e questo vale anche per la gente dalla memoria corta, che li vota! Gli F 35 sono una presa per il culo, ricordo poi che noi dobbiamo rimpiazzare 35 velivoli per la portaerei Cavur costata 1400 milioni di euro e che dovrebbe ospitare una versione delF35 a decollo corto ancora più costosa la cui affidabilità e molto dubbia ed in ogni caso vista la sofisticatezza dell'aereomobile avrà costi di manutenzione elevatissimi! E poi ancora qualcuno pensa che Grillo è un pazzo?

paolo cordoni, arezzo Commentatore certificato 25.02.14 00:49| 
 |
Rispondi al commento

Gli F35 sono stati venduti a noi per il semplice fatto che gli USA avevano capito che non erano validi, ma al tempo stesso erano stati spesi molti soldi per farli e allora hanno pensato bene di scaricare la cosa su di noi... semplice... non c'è molto da capire.

orfeo smania 25.02.14 00:48| 
 |
Rispondi al commento

Renzi ti auguro di fare il meglio per l'Italia.

Ma sarà poco.

Soprattutto sarà troppo tardi per farsi perdonare.

Chi sbaglia, ed è recidivo. deve pagare il conto.

Esattamente come tutti gli Italiani senza santi in Paradiso, cui viene negata una seconda possibilità.

Quindi finito il giro, ti saluteremo.

E' prima di tutto una questione di giustizia politica e morale.

Renzi io non ti sento.

emanuele c., Torino Commentatore certificato 25.02.14 00:47| 
 |
Rispondi al commento

ahahah mi sono visto su rai tre il film del senato.da scompisciarsi dalle risate.il rappresentante di berlusconi,dopo un lungo lingua a lingua con renzi,gli nega la fiducia.il rappresentante del pd che fa l'elogio della burocrazia postbellica,dimenticando che,quella,era ancora la burocrazia creata da mussolini.praticamente ha affermato che,nel ventennio la burocrazia era valida poi è arrivata la burocrazia dei partiti ed è successo il patatrac.l'unico momento in cui non ho riso è quando ha parlato santangelo.li no.ridere era impossibile perchè,la verità,fà male:ti sbatte in faccia l'amara reltà:monti il curatore fallimentare.letta la nullità su cui il potere aveva puntato dopo che monti aveva portato a termine il compito assegnatogli.renzi il baro che dovrà truffarci per conto del potere.credo che,il prossimo presidente del consiglio sarà vanna marchi.m5s:ma quando ci decideremo,seriamente,a cacciarli?

vito asaro 25.02.14 00:45| 
 |
Rispondi al commento

ha ha ha
pensavo se totò riina
adesso parlasse
e ristabilisse le cose come sono andate
verrebbe giu la torre con i castellanni
forza totò
sarebbe il tuo atto unico e vero
e agli occhi del mondo forse saresti
considerato ancora essere umano

roberto v., parma Commentatore certificato 25.02.14 00:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

verrà il giorno che potremo fa festa e balli in piazza per la festa della liberazione!!!M5S senza se e senza ma!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.02.14 00:36| 
 |
Rispondi al commento

PENSATE, OBAMA E LA MERKEL LO HANNO SUBITO CHIAMATO PER TELEFONO, ancora prima di aver ricevuto la fiducia.

Che premura...

Franz M., Everywhere Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.02.14 00:32| 
 |
Rispondi al commento

☆ ☆ ☆ ☆ ☆ ☆ ☆ ☆ ☆ ☆ ☆ ☆ ☆ ☆ ☆ ☆ ☆ ☆


Buonanotte a tutti domani è un altro giorno continueranno a gettare fango sul M*****
ma la battaglia x il cambiamento continua

M***** onestà coerenza credibilità

un saluto a tutto il blog

da nessun copy
prossimo elettore ☆ ☆ ☆ ☆ ☆

☆ ☆ ☆ ☆ ☆ ☆ ☆ ☆ ☆ ☆ ☆ ☆ ☆ ☆ ☆ ☆ ☆ ☆

nessun copy 25.02.14 00:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Domenico,
Mi piace il tuo outing...sta solo attento!
Il tuo amico,
Valerio

Valerio Maioli 25.02.14 00:27| 
 |
Rispondi al commento

La santa inquisizione del PD taglia la testa al suo Presidente del Consiglio , il popolo sfiducia 4 parlamentari M5S e li espelle dal gruppo,mica dal Parlamento. Chi è antidemocratico ?

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.02.14 00:25| 
 |
Rispondi al commento

Non chiamateli programmi di approfondimento!
Troppi interlocutori e ospiti che non hanno che pochi minuti, spesso sovrapposti e interrotti, collegamenti di piu' persone da sedi diverse, collegamento con lavoratori e cittadini che spesso si sentono defraudati dal poco spazio avuto, argomenti i piu' disparati e spesso toccati in modo superficiale e generale, continua interruzione della pubblicita' e i soliti visi (per lo piu' graditi al sistema) che ormai non hanno piu' nulla di nuovo da dire.
Come la stessa politica e i media a loro asservita

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 25.02.14 00:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dimenticavo e le chiedo scusa per questo Beppe Grillo. La voglio ringraziare per le parole dette all'ebetino Renzi. La pensiamo allo stesso modo. VINCIAMO NOI

Rino Ventresca, Bugnara Commentatore certificato 25.02.14 00:21| 
 |
Rispondi al commento

O.T. @ Renzi

'Na testa matta!

'na testa matta mi persegue ancora
e giorno e notte pensa solo a me,
e non riesco a fargli mai a capire
che và ben per tutti ma di sicuro non a me.
'na testa matta, matta da legare,
che dice ancora di pensare a me,
non è convinto che sono andato via,
che l'ho lasciato e che da lui non tornerò...
Dicci la verità e forse capirai
perché la verità tu non l'hai detta mai...
'na testa matta che mi vuole bene
perchè perdono tutto quel che fa
ma prima o poi si sa che perirà,
si perderà, così si annienterà...
'na testa matta, matta da legare...
'na testa matta, matta da legare...
'na testa matta, matta da legare...


Little Matteo

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 25.02.14 00:19| 
 |
Rispondi al commento

A chi ha sfasciato l'Italia per fare i propri interessi andrebbe bene il motto dei frati cistercensi che quando si incontravano pregando dicevano "Memento Mori" .
Ma questi invece pensano che a Morì deveno essere solo gli altri.

ora et labora 25.02.14 00:14| 
 |
Rispondi al commento

FORMIGLI insiste nel far dire al blogger 5 Stelle che se espellono i 4 dissidenti non c'è democrazie.

MA LI MORTAXXI TUA FORMIGLI, il pd ha appena fatto secco non 1 ministro ma addirittura il presidente del consiglio e tu la fai passare cosi'???

E POI CONTIAMO GLI ESPULSI DAL PD?? SONO QUASI UN CENTINAIO..

BUFFONE!!!!

Mauro T., Roma Commentatore certificato 25.02.14 00:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ottimo Santangelo!!!
Comunque ho visto troppi senatori a cui non fregava un beneamato di essere lì,tra cellulari battutine e giornali
e un angelino alfano che se la ride sempre e comunque
e un renzi che palesemente faceva finta di ascoltare

marco s. Commentatore certificato 25.02.14 00:12| 
 |
Rispondi al commento

Non si potrebbe individuare colui che dovrebbe controllare e manutenere il patrimonio edilizio della Difesa, che in ultima analisi è di proprietà dei cittadini, che lo hanno finanziato tramite le tasse con il sudore del proprio lavoro? E una volta individuato, metterlo davanti alle proprie responsabilità, per averlo lasciato deteriorare?

Michele Dalessandro 25.02.14 00:12| 
 |
Rispondi al commento

Nel teatro dei burattini si è aperto il sipario,
e Renzie la marionetta mossa "dall'alto" recita la sua farsa;il Nulla è in scena.

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.02.14 00:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo Beppe Grillo, come al solito fango su tutti noi. Ora basta. Contro attacco a tappeto. Più visibilità dei nostri, più informazione. magari utilizzando una cosa molto amata dagli italiani. La tifoseria calcistica. Naturalmente modificata per uso politico, e mai parlando del calcio naturalmente. Li dobbiamo spianare questi criminali. I metodi fin ora usati, non sono male, quindi non abbandonarli. Aumentiamo unendo quando su detto. Più visibili, tv, video pirata che li sbugiardano portandoli anche in tv, fortissima opposizione in aula, slogan dal sapore calcistico. Buoni, contro cattivi. Noi siamo i buoni naturalmente.

Rino Ventresca, Bugnara Commentatore certificato 25.02.14 00:07| 
 |
Rispondi al commento

oh signoreeeee fai il miracoloooooooo!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.02.14 00:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

toh ,, e chi e' la Fofana, scusate la mia ignoranza

Gab Riele Commentatore certificato 25.02.14 00:02| 
 |
Rispondi al commento

Bianca Berlinguer se la ride pensando alle prossime sfiducie da parte dei 5 stelle per i ministri guidi e poletti
Ridi bianca ridi però quando si parla del conflitto d'interessi per Berlusconi non ridi
Troppo comodo
I soliti comunisti che predicano bene e razzolano male
Ridi bianca arriverà anche per te il giorno del giudizio

emiliano u., catania Commentatore certificato 25.02.14 00:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buona notte

JUAN M., VERBANIA Commentatore certificato 25.02.14 00:00| 
 |
Rispondi al commento

Mi sono rotto le balle, che sia grillo, tonno o la iena ridens, basta che questa Italia cambi.
Mi interessa solo quello.
Dobbiamo avere il coraggio di cambiare questo immondo paese. Volere cambiarlo significa necessariamente migliorarlo.

lupo lucio 24.02.14 23:56| 
 |
Rispondi al commento

La politica (il minuscolo è doveroso) ha già capito che questo governo durerà poco e si dovrà andare a nuove elezioni, infatti Passera ha fondato un nuovo partito, proprio come Alfano poco tempo fa. Entrambi vogliono portar via voti al M5, sembra chiaro..

parole di Passera: "non siamo nè di destra e nè di sinistra, siamo un'altra cosa (Massoneria forse?)"

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 24.02.14 23:56| 
 |
Rispondi al commento

zanda banale ....la barra dritta ficcatela nel ....

mario futuro, bologna Commentatore certificato 24.02.14 23:55| 
 |
Rispondi al commento

Oggi, per me, è stata una giornata emotivamente disastrosa. La rabbia si è unita alla commozione,
e lo show mediatico è continuato imperterrito, come se nulla fosse, in una perfetta rappresentazione del cinismo all'ennesima potenza, della rappresentazione dell'Homo Homini Lupus di Hobbesiana memoria.
Ho però sufficiente forza interiore, per ritornare al mio equilibrio di uomo maturo, e ritornare quindi a nutrirmi del cibo migliore che la cultura
mi mette a disposizione, continuando a impegnarmi
per il cambiamento del nostro paese e dei suoi cittadini migliori.

La poesia della notte:

L'io e non io/l'essere o non essere
è l'eterno gioco/dei bambini di Dio
strepitante urlo/in un infinito silenzioso
dove solo le luci/brillano luminescenti
consumandosi come candele/sospese nell'immoto
dello spazio pieno/dello spazio vuoto
del tempo che scorre/nell'assoluto niente
lì ci ritroveremo/sconosciuti fratelli
a parlar di destini/a risolvere equazioni
cancellando le lavagne/dove non si sono chiuse
le parentesi graffe/di un calcolo appena iniziato
e le incognite/non ancora al loro posto
come gendarmi/del dubbio di Amleto
secondini nella torre/del castello di Danimarca
tutti scappati/calatisi con le lenzuola
annodate con le loro sofferenze/verso il deserto
della luce abbagliante/dove i tartari
non arriveranno mai/a dare un senso alle angosce
di chi urlava per la paura/di venire scoperto
risolto, individuato/censito, banalizzato
stampato sul registro/dei dejà vu
a fianco di un simil-Freud/vicino ad un esausto
ebbro, farneticante/dittatore del pensiero
scolastico, sofista, manicheo/nascosto alla vista
di chi, indifferente/mangia un panino
seduto sui gradini/della cattedrale


PARENTESI GRAFFE - 2002 -


Buona notte e sogni stellati


www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 24.02.14 23:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

certo poverini i senatori stasera gli tocca fare un po' di straordinario... guardate che facce che hanno...!!!!!

Gab Riele Commentatore certificato 24.02.14 23:54| 
 |
Rispondi al commento

Gasparri che legge il giornale e'niente!ho visto un senatore di Forza Italia che nascondeva il telefonino sotto un pacchetto di faZzoletti tempo con tanto di auricolare ...RenZii mafioso idem srmpre al tel no comment

Giuseppina Naimoli Commentatore certificato 24.02.14 23:54| 
 |
Rispondi al commento

http://www.informarexresistere.fr/2014/02/20/francia-sondaggio-shok-il-60-dei-francesi-e-contro-euro-e-ue/

l'asse franco-tedesco (irreversibile) che dura 60 anni viene subito sbugiardato.
L'asse esisteva solo perché i 2 stati avevano la propria sovranita' monetaria

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 24.02.14 23:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ridono quelli di sinistra...Credono che il peggio sia passato, ora il cavallo di razza li guida alla vittoria.
E' una gioia indecente!

lupo lucio 24.02.14 23:51| 
 |
Rispondi al commento

dai..ridiamoci su...:)

Un signore entra in bar portando con se' una gabbietta coperta da un telo.
Ordina un caffe' e dopo un po' il barista incuriosito gli chiede cosa porta in quella gabbietta coperta dal telo...

il cliente allora toglie il telo dalla gabbietta.

Dentro c'e' un omino alto circa 30 cm, bloccato con una camicia di forza che urla e si agita.

Il barista chiede all'avventore se quello che vede e davvero reale..temendo che la vista l'avesse ingannato.

Il signore, un po' sconsolato, risponde di no spiegando che l'omino rinchiuso nella gabbietta e' il frutto dell'opera di un genio uscito da una lampada comprata per pochi soldi da un rigattiere qualche giorno prima, il quale esaudisce ogni desiderio.

Il barista stupito chiede se e' possibile anche per lui invocare il genio.

Il signore, mostrando la lampada, gli risponde di si', spiegando che basta sfregarla per bene.
Però gli consiglia di alzare il tono della voce quando esprimerà il suo desiderio in quanto il genio è un pò sordo a causa dei secoli passati nella lampada.

Il genio, evocato dal barista, appare in tutta la sua magnificenza dicendo:

- 'Quale desiderio posso esaudire?'.

Il barista ci pensa un po' e poi dice:
- 'Voglio un miliardo!'.

Il genio, dopo essersi ben concentrato, batte le mani e per magia appare un bellissimo Biliardo.

Il barista, deluso, protesta col cliente:
- Ma...ma...ma io avevo chiesto un Miliardo!'.

E il cliente:
- 'Perchè...secondo te io avrei chiesto...un Pazzo di 30 cm???!'.

Dino Colombo new Commentatore certificato 24.02.14 23:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bravo Santangelo non ti preoccupare di cio che dice zanda e un parassita stercolaro che è li da più di vent'anni non ha mai fatto un cazzo ed è culo e camicia con il pdl.sono pienamente daccordo con cio' che hai detto sei stato solo troppo educato dovevi offenderli di piu' perché è cio che si meritano questi farabutti del pd-l. W M5S

mario futuro, bologna Commentatore certificato 24.02.14 23:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

finalmente rai3 stasera fa' vedere informazione pubblica!
sono convinto che gli Italiani da casa in questo modo possono farsi un idea migliore!
e sono convinto che altri voti sono in arrivo anche dopo aver visto Gasparri che legge il giornale in aula e la nuova ministra dello sviluppo con l'orologione d'oro al polso.,..

Gab Riele Commentatore certificato 24.02.14 23:49| 
 |
Rispondi al commento

Un mio amico molti anni fa di ritorno da un giro in moto: "Mai stato in val Trompia, zona Garda?"

- No, perchè?-

- Perchè è una bellissima e lunga valle stretta sui cui lati sorgono prevalentemente le ville degli artigiani che lavorano (spesso anche in casa) per le grandi fabbriche d'armi della zona, nei parcheggi dei cortili vedi solo Ferrari e Porche..-

p.s. io non ricordo bene, ma tra le tante crisi di questi decenni avete mai sentito parlare di uno sciopero in una fabbrica d'armi?
di un'esportazione all'estero della produzione?
si una crisi del settore come nel tessile o altro?
....io no..

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 24.02.14 23:47| 
 |
Rispondi al commento

Renzi è davvero abile nelle chiacchiere, un imbonitore superbo. E la grancassa mediatica è tutta allineata alla sua televendita.

lupo lucio 24.02.14 23:47| 
 |
Rispondi al commento

Cittadini, vorreste una rivoluzione senza rivoluzione?
Temo che dovremo ascoltare le parole di Robespierre.

lupo lucio 24.02.14 23:44| 
 |
Rispondi al commento

Io voglio essere rappresentato da persone come il senatore Santangelo che ha appena distrutto il Wanna Marchi della politica italiana Renzie, non dai 4 molluschi

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.02.14 23:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PAROLE FORTI ma vere quelle sentite poco fa dal cinque stelle. Come si fa a non condividerle?
mamma mia la Moretti, che faccia da sberle sta sera...

lupo lucio 24.02.14 23:41| 
 |
Rispondi al commento

Il Ministero della Difesa, mi diceva una signora, alto dirigente ora in pensione, è inzeppato di raccomandati nel settore amministrativo: negli ultimi anni non si passavano i concorsi per bravura ma solo ed esclusivamente per raccomandazione, mentre un tempo, ha ammesso, oltre ai raccomandati prendevano sempre anche una più piccola percentuale di bravi per mandare avanti le cose.
Sui Tornado Domenico Leggiero dice il vero: mio cognato ha lavorato a parte del progetto in Selenia e so che era un ottimo progetto. Quindi gli credo su quello che dice degli F35. Perché vorranno acquistarli lo stesso non si capisce.. Mazzette come lo scandalo Lockheed?
Infine dice il vero pure sulle scatole vuote figliate negli anni: sempre quella Alta Dirigente mi parlava di queste società create non si sa bene a fare che!

Rita Coltellese 24.02.14 23:37| 
 |
Rispondi al commento

C´é un numero insopportabile di italiani ipnotizzati

dalle loro stesse ombre allungate al calar del sole

che osservando le loro stesse ombre sembrano convinti

che quella sia la realtá.

Eppure chiunque gli venga presentato come ľultima spiaggia,

ľunico del momento in grado di tirarli fuori dalla merda,

il piú giusto,

il piú autorevole,

il piú competente,

il piú credibile in Italia e di fronte alľEuropa...

Ecco,

chissá perché di ognuno dei personaggi del momento

un numero insopportabile di italiani non riesce a vederne

le ombre che li accompagnano anche dopo il calar del sole.

Un numero insopportabile di italiani ha digerito il

governo Monti,

ľesecutore,il Mr. Wolf risolve problemi mandato dagli

assassini silenziosi delle democrazie degli stati,

quello che doveva durare pochi mesi,

fare la legge elettorale e avviare le riforme...

Un numero insopportabile di italiani ha chinato il

capo di fronte al governo Letta,

il governo del nulla assoluto,

nessuna legge nessuna riforma...

Un numero insopportabile di italiani spera in un governo,

il terzo successivo non eletto dai cittadini,

messo insieme da un tizio che ha rappresentato in se stesso

la sintesi del "si dice ma non si fa",

ľennesimo servo burattino di "chi c´é ma non si vede".

Uno che ha piú nemici alľinterno del proprio partito

che dalľaltra parte,

anche se qualcuno dei suoi compagni verdi di rabbia

ritrovandeselo in un batter di ciglia prima a capo del partito

e in men che non si dica a capo del governo ha provato ad esternare

rabbia e disappunto,

salvo ricordarsi per tempo a quali "santi" ha giurato devozione

il loro partito e rientrare nei ranghi.

Un numero insopportabile di italiani ha fatto finta di non accorgersi

che il"signorino fiorentino" parla con la sicurezza

di chi sa di avere una corsia preferenziale spalancata il culo ben parato?!

P.S.

Neppure io sono democratico con questa gente!

Donato S., Vienna Commentatore certificato 24.02.14 23:37| 
 |
Rispondi al commento

MAMMAAA MIAAAA CHE DISCORSO!! DURI E PURI,AVANTI COSì 5 STELLE!!

susy c., campania Commentatore certificato 24.02.14 23:37| 
 |
Rispondi al commento

bravissimo e chiarissimo il nostro Sant'angelo in aula poco fa!!!!spero bastino le parole e i fatti del M5s!!!lo spero..altrimenti..nn so...

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.02.14 23:36| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE SANTANGELO
GRANDI RAGAZZI E RAGAZZE CHE LOTTATE PER NOI E CON NOI MENTRE 4 GIUDA SI FANNO IL PASSAGGIO IN TV PER CURARE I PROPRI INTERESSI
GRANDE MOVIMENTO CINQUE STELLE
GRANDI NOI

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.02.14 23:36| 
 |
Rispondi al commento

Le ditte che hanno crediti verso la pubblica amministrazione vogliono i 'loro' soldi tutti e subito.

Bene...

Penso però sia giusto che PRIMA di essere pagate (con I SOLDI NOSTRI) ci dicano la DIFFERENZA DI PREZZO TRA I LORO ARTICOLI (è risaputo che una matita comprata in una cartoleria da un privato costa in media 10 volte MENO di quello che la PAGA UN'AMMINISTRAZIONE PUBBLICA)venduti alle P.A.e quelli praticati al privato.

Ci dicano quale MAGGIORAZIONE hanno applicato nella loro fornitura di BENI E SERVIZI e per essere onesti NON CON LO STATO ma con i CITTADINI (che sono quelli che li tirano fuori i soldi che reclamano )E RESTITUISCANO LE SOMME CHE HANNO CARICATO IN PIU' NEI LORO PREZZI

e poi gli si dia quanto gli spetta davvero.

Dino Colombo new Commentatore certificato 24.02.14 23:34| 
 |
Rispondi al commento

Bravooooooo Santangelo

Giuseppina Naimoli Commentatore certificato 24.02.14 23:34| 
 |
Rispondi al commento

Li state massacrando !

Giuseppina Naimoli Commentatore certificato 24.02.14 23:33| 
 |
Rispondi al commento

ONOREVOLE SANTANGELO UNO SPETTACOLO !!!!!

Gab Riele Commentatore certificato 24.02.14 23:33| 
 |
Rispondi al commento

che bravo Santangelo su rai tre
W M5S

mario futuro, bologna Commentatore certificato 24.02.14 23:32| 
 |
Rispondi al commento

Renzi mi fai schifo ridi ridi ..... Mafioso

Giuseppina Naimoli Commentatore certificato 24.02.14 23:30| 
 |
Rispondi al commento

A piazza pulita Martinelli non lo fanno parlare!!!
Ma la cosa è così evidente quasi da vomito

Deborah, Roma 24.02.14 23:30| 
 |
Rispondi al commento

La Difesa a picco

(ma qualcuno l'ha già postata questa??)


L’Armata Brancaleone:

Branca Branca Branca
Leon leon leon!
Lione al vento, stiam marciando
noi siamo l’armata Brancaleon,
leon, leon, leon,
leon leon,
siamo l’armata Brancaleon!
Pirulèèèè…
Pirulèèèè…
Mmez’ al mare ‘na barca ce sta,
zaza zaza parapapà
Ce sagliette tutti quanti
Per andare in Terre Sante.
Pirulèèèè…
Pirulèèèè…
Arrivati in Terre Sante
zaza zaza parapapà
C’arricchimo tutti quanti
Per andare in Terre Sante.
Branca Branca Branca
Leon leon leon!
Lione al vento, stiam marciando
noi siamo l’armata Brancaleon,
leon, leon, leon,
leon leon,
siamo l’armata Brancaleon!
Pirulèèèè…
Pirulèèèè…
Quant’è bella ‘sta principessa,
zaza zaza parapapà
Quant’è bella, quant’è bona,
Pare proprio ‘na bella guagliona.
Branca Branca Branca
Leon leon leon!
Lione al vento, stiam marciando
noi siamo l’armata Brancaleon,
leon, leon, leon,
leon leon,
siamo l’armata Brancaleon!

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 24.02.14 23:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grandeeeee Santangelooooooo

Giuseppina Naimoli Commentatore certificato 24.02.14 23:27| 
 |
Rispondi al commento

parla il nostro senatore Santangelo al senato e il futuro presidente del consiglio se la ride sghignazzando .. Renzie sei di un antipatia senza precedenti, il vuoto assoluto!

Gab Riele Commentatore certificato 24.02.14 23:27| 
 |
Rispondi al commento

SUI 4 TRUFFAVOCE

Avete un computer? Siete collegati alla rete?

Controllate voi stessi:

1) chiaramente, il voto o meno a Renzie non è la contestazione mossa ai 4 truffavoce;

2) è un anno che "lavorano" dall'interno il M5S (come un avvocato che parla male ai giudici del proprio cliente);

3) guardate su internet le immagini ed i documenti dei meet-up di pavia che contestano Orellana da tempi non sospetti;

4) a "il grillo di palermo" ci sono 2187 iscritti e solo 45 (di cui alcuni freschi acquisti) sostengono Campanella e Battista. La sfiducia del territorio risale ad un mese fa, ben prima del comunicato sull'incontro grillo-renzi. Guardatevi i rendiconti di Campanella.

QUESTI SONO FATTI, SE POI PREFERITE I PANINI CHE VI HA CONFEZIONATO LA TV SIETE PRONTI PER IL PD


W IL M5S

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.02.14 23:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ripensare la Difesa come strumento e capacita' di aiuto alle popolazioni e sicurezza del territorio e non come forza militare solo per deterrenza.
L'Italia e' una nazione pacifica e ripudia la guerra e non dovrebbe produrre armi ne tantomeno venderle.
Ho scritto la mia proposta nel forum nazionale.

alessandro pirrone 24.02.14 23:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi scuso per la dissertazione, dell'argomento fuori tema che introduco. In questo momento mentre scrivo 3 di quegli escrementi, aspiranti onorevoli stanno mendicando sulla 7. Tentando di giustificare le loro precedenti posizioni dichiarate, argomentando che non voteranno la fiducia al governo Renzi (e perciò, a loro dire, immeritevoli dell'espulsione dal movimento). Orallana,Battista e l'altro loro compare di cui non ricordo il nome, ma riconosco il suo accento meridionale. Sto ascoltando Battista chiedere che la loro espulsione sia messa ai voti sulla rete. Suggerimento: ACCONTENTIAMOLI.

Libertino Arrigo (realmonte), Realmonte Commentatore certificato 24.02.14 23:22| 
 |
Rispondi al commento

Sprechiamo esternazioni sull'imbonitore che ha silurato Enrico Letta
E non curiamo i nostri calli
Questa storiella che si sente nel nostro movimento e un po' sporca voglio spiegazioni
Epurazioni staliniane non devono esistere nel movimento
Voglio spiegazioni esaustive da parte dei nostri parlamentari
Quattro voti in meno al senato per delle esternazioni che
se esprimevano un dissenso era doveroso comunicarle ai NOVEMILIONI di elettori a mezzo stampa
Questa è la libertà , bellezze , o vogliamo tacitare la dichiarazione dei diritti universali dell'uomo del 1948
Cerchiamo di essere : IL COMUNICATO POLITICO N.45 DI GRILLO & CASALEGGIO RECITA TESTUALMENTE: "La libertà di ogni candidato di potersi esprimere liberamente in Parlamento senza chiedere il permesso a nessun capo bastone sarà la sua vera forza. Il M5S vuole che i cittadini si facciano Stato, non che si sostituiscano ai partiti con un altro partito. I partiti sono morti, organizzazioni del passato, i movimenti sono vivi. Il M5S vuole far entrare degli uomini e delle donne alla Camera e al Senato che rispondano solo alla Nazione e al proprio mandato. Ognuno conta uno e il Parlamento ci aspetta".


Rosa Anna 24.02.14 23:21| 
 |
Rispondi al commento

MA CHE E’, QUEST’HANNO ANTICIPATO “LO SPROLOQUIO DI SANDRONE”.

Per i non Modenesi, tutti gli anni per l’ultimo di carnevale una maschera locale Sandrone, si affaccia sulla piazza principale della città e tiene un comizio sganghero sulla città di Modena, né più né meno di quello tenuto oggi da Matteo Renzi in parlamento.

“MÈ STO A SCOMPISCIARE DALLE RISATE”.


- IL COMPAGNO RENZI CI METTE LA FACCIA.
- I COMPAGNI PIDDINI CI METTONO DUE EURO.
- GLI ITALIANI CI METTONO IL CUCULO.

Paolo R. Commentatore certificato 24.02.14 23:20| 
 |
Rispondi al commento

Parliamo di difesa (da cosa? da chi?), di armamenti, di businness legate alla compra/vendita di armi, alle mega strutture mobili e immobili tenute in piedi, senza nessuna necessità, senza nessuna ragionevole opportunità, se non quella di perpetuare i privilegi, i vantaggi, le filiere del malaffare che permette il saccheggio continuo della ricchezza del paese.
Da cittadino, ho fatto il militare (per 18 mesi)
nelle truppe scelte della Folgore, da tutti decantate come la créme del nostro sistema difesa?
Mah veramente erano truppe d'attacco. Fa niente, tanto da noi, passa tutto in fanteria.
Pur essendo passati tanti anni, e pur considerato le lodevoli eccezioni, già allora si assisteva all'avvisaglia di quello che sarebbe diventato il "sistema paese". Irresponsabilità, menefreghismo,
saccheggio di tutto quello che era possibile arraffare (compreso le bombe a mano, rivendute poi a prezzi ridicoli alle reclute esaltate). Già all'epoca era dura resistere in un sistema amorale, completamente allo sbando.
E' cambiato qualcosa?? Sì, ma in peggio.

Sempre alcuni anni fa, l'Italia era il secondo produttore mondiale di mine antiuomo. Ci sono
centinaia di migliaia di mine Italiane sparse nel mondo. Le produceva la Valgella di Brescia (proprietà della benamata Fam. Agnelli).
Quando l'opinione pubblica prese coscienza di questa schifosissima realtà, cosa fece il Governo Italiano?? Emanò una legge che VIETAVA la vendita
delle mine all'estero. All'estero??? Eccheccazzo
voleva dire??? Chi si potevano vendere in Italia??
Così l'azienda poteva continuare a produrre???

Questa è la realtà di un povero paese, che non cambiando, continua indefessamente a prendere in giro i propri cittadini e, non contento, si adopera a derubarli di tutto quanto (i cittadini)
non riescono a nascondere alla loro vista.

Potrei terminare con un semplice: vergogna! Ma con questi non basta, Dio vi strafulmini!!! E le vostre ceneri sparate sulla Luna, Solo così ci si può liberare di voi.

www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 24.02.14 23:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

notte blog!


STARE IN CAMPANA , il governo RENZIE se la prenderà con i soliti noti, la mandante è la culona.

noi siamo noi 24.02.14 23:09| 
 |
Rispondi al commento

il voto della fiducia al Senato a reti unificate stasera..
superballaro' con il peggio del peggio nel peggio!
piazzapulita inguardabile causa personaggi lecchini e causa nostri senatori in futura espulsioni che come al solito si fanno mettere in bocca le parole dai vari intervistatori.. ma cavolo.. miei cittadini senatori ma dove' la vostra anima grillina di cambiare il sistema? sembrate bastonati e gia' espulsi...forza esprimete le vostre opinioni..giuste o sbagliate ma fatele una volta per tutte!

Gab Riele Commentatore certificato 24.02.14 23:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I quattro "dissidenti" del movimento dovrebbero chiarire le loro controversie con i loro colleghi invece di andare a piagnucolare nelle trasmissioni televisive.
Che tristezza!

Terry,mi 24.02.14 23:05| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

i 4 " dissidenti" non danno la fiducia a Renzie. Non so come andrà a finire e sono incerto sul mio eventuale voto. Ma la differenza con la Gambaro mi pare netta. Questi 4 vorrebbero comunque rimanere e rinunciare allo stipendio.

Ragà, non sarebbe meglio ragionarci un pò sopra, magari un bel discorsetto a 4 occhi con chi di dovere ed aspettare un pò prima di regalare 4 senatori a Renzie????

Mauro T., Roma Commentatore certificato 24.02.14 23:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“CONTRORDINE COMPAGNI, QUESTA VOLTA FAREMO PINGERE I RICCHI”

Tranquilli compagni, fino alle elezioni Europee non succederà nulla, “IL COMPAGNO ROTTAMENKO DISTRIBUIRA’ UN PO' DI DOLCETTI E CARAMELLE” per rabbonire gli Italioti e la Coca-cola, la Nestlè & Friends che in Italia ed in Europa hanno avuto un crollo delle vendite, sperando in questo modo di farla franca.

Poi il “IL COMPAGNO ROTTAMENKO” ed il nuovo ministro dell’Economia, “IL MACELLAIO dell’OCSE, del FMI e della BCE”, Pier Carlo Padoan, indosseranno il grembiulino rosso su cui gli schizzi di sangue si noteranno di meno e con il motto “FAREMO PIANGERE ANCHE I RICCHI” inizieranno la mattanza. (Lo ha detto anche il compagno Olli Rehn che “Il nuovo ministro sa cosa deve essere fatto” ?).

“MA CHE AVETE CAPITO” di fare “PIANGERE I VERI RICCHI-RICCHI, NON SE NÉ PARLA NEPPURE”, quelli il bottino l’hanno già messo al sicuro nei paradisi fiscali, qui si tratta di finire di spezzare le reni a quei milioni d’Italiani “RICCHI MA NON TROPPO” che continuano a resistere e che tanti dispiaceri danno agli Alemanni ed alle multinazionali.

Il piano è semplice, la tosatura indiscriminata dei pecoroni va fermata, già gli affari della Coca-cola, della Nestlè & Friends in vanno male, per cui bisogna fare arrivare qualche soldo in più in tasca ai pecoroni, ma poi bisogna evitare che quei milioni d’Italiani “RICCHI MA NON TROPPO” che con la piccola riprese economica che ci sarà, si mettano in testa di fare ripartire le loro scassinate piccole e medie imprese, creare nuova occupazione e tornare a dare dei dispiaceri alle multinazionali e chiedere nuovi presti alle Banche indaffarate a sputtanare i soldi dei risparmiatori nella finanza creativa mondiale.

Per cui “IL COMPAGNO ROTTAMENKO” ed “IL MACELLAIO dell’OCSE” si daranno al saccheggio con nuove tasse e gabelle dei patrimoni immobiliari ed affini dei “RICCHI MA NON TROPPO”, con sommo gaudio della plebe Piddina (Finalmente sè fa qualcosa dè sinistra).

Paolo R. Commentatore certificato 24.02.14 23:02| 
 |
Rispondi al commento

OFF TOPIC.......SEGUENDO IN DIRETTA I 4 SSENATORI CONVOCATI DOMANI...ANCHE SE AVESSI AVUTO DEI DUBBI IN LORO FAVORE...DOPO AVERLI VISTI PRESTARE IL FIANCO AD UN INTERVISTATORE COSI SCHIFOSAMENTE ANTI 5 STELLE E DI PARTE...PREGHEREI IL MOVIMENTO DI BUTTARLI FUORI E RINGRAZIARLI PER IL LORO NON LAVORO SVOLTO. X SEMPRE A 5 STELLE.


____________Voi del PD astenetevi come avete fatto__________

per lo scudo fiscale di 95 miliardi !


22 di voi Non vi siete presentati al voto quel giorno che si votava per lo scudo di Berlusconi ...
e cosi facendo faceste passare lo scudo del Nano


ma oggi vi nascondete dietro frasi tipo "VOTEREI NO MA..." " VOTO SI Per RISPETTO DI NAPOLITANO...."

ma fateci un piacere....smettete di leccare il c... ai cittadini e svolgete il vostro ruolo cioe Servite il Popolo prima di servire le Vostre Carriere e Partiti ..

Siete servi dei cittadini prima di tutto !

john buatti 24.02.14 22:55| 
 |
Rispondi al commento

Massimo lecco 21,30
Esigo la attestazione di tutti gli altri senatori che dicano che sono stati incoerenti con la linea e/o gli emendamenti del movimento che il loro lavoro in questi mesi non è stato fatto con le finalità del movimento o che sia infruttuoso
Altrimenti è caccia alle streghe
La democrazia dell'uno vale uno va a farsi fottere
Se viene presa la decisione di votare l'espulsione senza motivazioni plausibili stiamo prendendo una brutta strada
Io non me è vado resto qui a difendere i diritti di tutti i cittadini 5 stelle e non, di tutti i democratici italiani
Voglio una risposta

Rosa Anna 24.02.14 22:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Segnalazione:

Falange Armata minaccia Totò Riina.

Molto importante su:

http://mediterranews.org/2014/02/falange-armata-tra-eversione-e-pentiti/

Francesco Cagliari 24.02.14 22:55| 
 |
Rispondi al commento

da Formigli i dissidenti 5stelle la vergogna senza. fine .Dobbiamo mandare i nostri parlamentari in tutte le trasmissioni

elisabetta deste 24.02.14 22:52| 
 |
Rispondi al commento

Ora su Piazza Pulita. Formigli chi ha in collegamento? Campanella e Battista. Vado a prendere il sacchetto per il vomito

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.02.14 22:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Televisioni e giornali sono in guerra.. e spalano merda contro il movimento 5 stelle tutti i santi giorni!! BISOGNA REAGIRE CON FORZA !!BASTA !!!

nando c., pr Commentatore certificato 24.02.14 22:50| 
 |
Rispondi al commento

Le lingue dei giornalai sono impegnate in un'intensa azione umidificante dei piedi di renzie!

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.14 22:49| 
 |
Rispondi al commento

Ohi il mio telefonino !!volevo dire che stanno tutti con il telefono

Giuseppina Naimoli Commentatore certificato 24.02.14 22:47| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi buonasera sto guardando la diretta della fiducia al governo ..ma non riesco a tollerare che diranno tutti con il telefonino mentre qualcuno parla!compreso il nostro grande premier !zero rispetto anche tra di loro..si staranno mettendo d'accordo per la serata dopo tanto lavoro!!

Giuseppina Naimoli Commentatore certificato 24.02.14 22:45| 
 |
Rispondi al commento

Si renzie, guarda l'Italia negli occhi,
è l'ora della tua Vanità,
facce provà er brivido,
è er turno tuo, affonda i denti, facce sentì
cosa scorre nelle vene di burattini e burattinai.

http://www.youtube.com/watch?v=hEsMZfYGqIM

Viscidi vampiri, non abbiamo più sangue,
ma non abbasseremo gli occhi.

In alto il cuore Stelle, ce la possiamo fare!

LOVE

*__*

Daniela M. Commentatore certificato 24.02.14 22:43| 
 |
Rispondi al commento

L'ANELLO:

Falange Armata minaccia Totò Riina.

Notizia di oggi molto importante su:

http://mediterranews.org/2014/02/falange-armata-tra-eversione-e-pentiti/

Il potere si regge con i metodi del gruppo
L'Anello.
Incidenti stradali "simulati", finti suicidi, Bernardo Provenzano che viene fatto cadere dalla branda mentre si stava decidendo di parlare.

Bravo Amleto 24.02.14 22:42| 
 |
Rispondi al commento

Allora come era?
Gli italiani non pagano le tasse eh?
Infatti appena ricevono una multa da 2.000 € corrono in banca, magari all'estero e saldano subito il debito con lo Stato.
Peccato che a smentire questa favola ci siano gesti disperati come quello del panettiere di Pomigliano.
Il quale avrà sbagliato, ma i soldi proprio non ce li aveva.
Altro che finti suicidi a Sanremo.
Ma come si fa a dare un multone a uno che non ha altre risorse, se non il poco lavoro con il quale appena appena sta a galla.
Se ti arriva una tale mazzata e sei già disperato, ecco che la morte ti sembra una liberazione.
Invece gentaglia che commette un delitto grave come la frode fiscale non viene neanche sfiorata nel patrimonio personale.
In rapporto a quello che possiedono, certe persone arricchite alle spalle degli italiani dovrebbero restituire miliardi di euro.
Ma su questo possono dormire sonni tranquilli, hanno provveduto con il governo più assurdo che abbia mai giurato in Italia. E naturalmente con il premier più insulso che abbia mai preso alloggio a Palazzo Chigi.

Beppe Da Monaco (odio la mafia) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 24.02.14 22:41| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Bologna, _____Civati_____ convoca i suoi:

“Voterei no alla fiducia, ma non voglio lasciare Pd”


Civati puoi sempre astenerti invece che far finta che sei forzato a votare !
__________________________________________________

A tutti quelli che dicono "VOTEREI NO MA...." o "voto la fiducia ma LO FACCIO PER RISPETTO DI NAPOLITANO..."

nessuno vi forza a votare, potete astenervi o votare in bianco invece che far finta che qualcuno vi obbliga a votare !

NON nascondetevi dietro le FALSE scuse che siete obbligati a votare la Fiducia a quel buffone Renzi !


L'unico obbligo che avete e' con il popolo italiano per cui lavorate !

Siete dei servi pubblici prima di essere servi dei vostri partiti !

john buatti 24.02.14 22:35| 
 |
Rispondi al commento

“Certe volte gli economisti che ricoprono incarichi ufficiali danno cattivi consigli; altre volte danno consigli ancor peggiori; altre volte ancora lavorano all’Ocse”.

Premio Nobel Paul Krugman, a proposito di Pier Carlo Padoan. New York Times Febbraio 2011.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 24.02.14 22:30| 
 |
Rispondi al commento

Uno stile di vita è quello che manca alla nostra Epoca e all'Homo Globalis abituato a vivere gli stili come forme labili e turistiche che fanno colore, estro, folclore, ma non rimandano a nessuna essenza. Lo stile di vita ha bisogno di una idea della vita, una prospettiva verso cui orientare la propria esistenza. Alla vita necessita una visione della vita per assumere senso, rango, compiutezza.
Ha poi bisogno di un libero esercizio della coerenza e di un vivo senso dell'onore, come segno di riconoscimento della propria persona rispetto al mondo. Lo stile di vita non è un criterio utile
dal punto di vista economico, sia perché prevede gratuità e spreco di risorse (noblesse oblige), sia perché non è fondato sulla legge dello scambio
in quanto non prevede una reciprocità e non sorge sulla base di un contratto.
Non si ha stile di vita solo a condizione che il nostro interlocutore lo abbia; ma si afferma lo stile di vita anche davanti a una bestia o a un barbaro. Perché lo stile di vita non dipende da chi ti è davanti, non è relativo al rapporto con il prossimo; è un'intima esigenza del temperamento
e risponde ad un modo di vivere e non ad un patto.
Dal punto di vista individuale lo stile di vita denota una personalità, dal punto di vista sociale
connota una civiltà. Lo stile di vita è l'essenziale che si rivela allo sguardo, una sorta della nudità dell'essere colta mediante l'ethos.
Lo stile di vita rimanda propriamente al carattere. Nello stile di vita, etica ed estetica
tendono a combaciare, senso del bello e senso del giusto coincidono in una tensione verso l'alto.
E' quel che manca in un'epoca come la nostra pure sovraccarica di estetismo e di richiami allo stile: design, costumi, moda, nel corpo.
Tutti campi periferici che riguardano l'apparire, i modi in cui disssimulare la realtà. Lo stile riguarda quello che siamo davvero, quello che resta di noi, senza travestimenti sociali trasfigurazioni virtuali.

da: I VINTI - Marcello Veneziani -

www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 24.02.14 22:29| 
 |
Rispondi al commento

O.T. Volante della notte.

Il Presidente del Consorzio cura i tempi televisivi per domande e risposte, le sue vanno in diretta TV, le risposta no!

Governo telegenico, dentro si naviga a vista, l'offerta è ghiotta, una legislatura intera a chi concede la fiducia!

Fine O.T.

Notte gentacchia ;)

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 24.02.14 22:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL GRANDE FRENZINGER

Frenzinga!
Frenzinga!
Frenzinga!

trema,
il regno delle Tenebre del Male
dalla Fortezza della Scienza arriva
con i suoi pugni atomici
Frenzinga, Robot
Frenzinga, Robot

vola,
si tuffa dalle stelle giù in picchiata
se sei il nemico prega è gia' finita
la morte batte i denti, c'è
Frenzinga, Robot
Frenzinga, Robot (braccia rotanti!)
Frenzinga, Robot (doppio laser!)
Frenzinga, Robot (bomba di fuoco!)

ha la mente di Angelino ma tutto il resto fa da sè
non conosce la paura nè sa il dolore che cos'è
lotta, cade, si rialza, sempre vincerà
Frenzinga, Robot
Frenzinga, Robot (raggi fotonici!)
Frenzinga, Robot (lama del diavolo!)
Frenzinga, Robot (doppio boomerang!)

Frenzinga!
Frenzinga!
Frenzinga!
Frenzinga!

forte,
con una mano spacca una montagna
dagli occhi sputa fuori raggi gamma
non c'è chi è forte più di te
Frenzinga, Robot
Frenzinga, Robot

ha la mente di Angelino ma tutto il resto fa da sè
non conosce la paura nè sa il dolore che cos'è
se hai bisogno puoi chiamarlo, come un fulmine verrà
Frenzinga, Robot
Frenzinga, Robot
Frenzinga, Robot (bombe jet!)
Frenzinga, Robot (luce atomica!)
Frenzinga, Robot (spada diabolica!)
Frenzinga, Robot (spirale perforante!)
Frenzinga, Robot (lama atomica!)
Frenzinga, Robot (pugno atomico!)
Frenzinga, Robot (pugni rotanti!)
Frenzinga, Robot (doppio laser!)
Frenzinga, Robot (doccia di fuoco!)


Amen!
Frenzinga, Robot (razzi fotonici!)
Frenzinga, Robot (lama diabolica!)
Frenzinga, Robot (doppio boomerang!) ...

pillolo 24.02.14 22:25| 
 |
Rispondi al commento

Roma, 24 feb. (Adnkronos) - "Presidente Renzi, lei è un paravento, perché altrimenti dietro a lei ci sarebbe Nicola Gratteri e non uno sconosciuto come Andrea Orlando". Lo ha detto Alberto Airola (M5S) intervenendo in aula nel dibattito sulla fiducia al governo. Il senatore grillino ha aggiunto che il secondo motivo del suo no alla fiducia è anche il silenzio del premier sul reddito di cittadinanza.

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 24.02.14 22:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo viscido! insiste sulla legge elettorale per eliminare i 5 stelle!!

nando c., pr Commentatore certificato 24.02.14 22:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.bfmtv.com/.../proces-viticulteur-bio-parquet...

MILLE EURO DI MULTA AL MOMENTO

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 24.02.14 22:23| 
 |
Rispondi al commento

Similitudini - 6 giugno 2013

ROMA - La previsione, o meglio l'auspicio, del presidente del Consiglio Enrico Letta è che il suo governo duri "quattro anni e 10 mesi". Ossia fino a fine legislatura.

"Il governo può durare tutta la legislatura: quattro anni e dieci mesi. Perché no?", risponde il premier alla domanda rivoltagli da Lili Gruber durante la trasmissione Otto e mezzo. Si dice ottimista. Subito dopo però avverte: "Se non c'è il risultato definitivo, ne trarrò le conseguenze". La sua road map è molto chiara: le priorità sono la lotta alla disoccupazione giovanile e l'alleggerimento della pressione fiscale, in una parola le misure per far ripartire l'economia. Ma c'è anche un cammino politico che il governo deve percorrere. Quella della legge elettorale "è la prima riforma" che sarebbe necessaria, ma bisogna disegnare anche il nuovo quadro istituzionale. Per questo "stiamo correndo", affinché "non si voti più con il Porcellum. Anche se questo l'hanno detto tutti".

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 24.02.14 22:19| 
 |
Rispondi al commento

Parla di Sandro Pertini. Solo a nominarlo si starà a girare nella tomba!!

Mauro T., Roma Commentatore certificato 24.02.14 22:17| 
 |
Rispondi al commento

renzie, renzie, le caprette ti fanno ciao.
Accipicchia...

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.14 22:08| 
 |
Rispondi al commento

FRENZIAM

eccoci, siamo amici tuoi, e io sono Matteo Rei
eccoli che ci assalgono, non aver paura mai,
perche' qui c'e' chi pensa a te...

Frenziam, Frenziam, Frenziam, Frenziam, oh-oohh!

lui e' la', la sua spada vincera'
il nemico che verra', e per noi lottera'

cellula trasformabile, e Frencannon sparera'
e' Frentank l'invincibile, contro i carri lottera'
vedrai, nessuno sfuggira'

Frenziam, Frenziam, Frenziam, Frenziam, oh-oohh!
Frenziam, Frenziam, Frenziam, Frenziam, oh-oohh!

amici miei sono Matteo Rei, comandante del robot
sono io il ragazzo che ai nemici dice no
perche' nessuno ce la fa [nessuno ce la fa contro FRENZIAM!]

Frenziam, Frenziam, Frenziam, Frenziam, oh-oohh!
Frenziam, Frenziam, Frenziam, Frenziam, oh-oohh!

FREN-ZIAM!


Amen!

pillolo 24.02.14 22:06| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=W7qarRkCJoE

L'intervento di Maurizio Romani (M5S)

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 24.02.14 22:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, non ci sta tempo, facciamo le primarie pure noi, così gli facciamo vedere quanti siamo.
Fai votare tutti gli italiani su un sito anonimo, e dai vita alla Democrazia Diretta, in modo da formare uno stato dentro lo stato e democraticamente li riusciamo a mandare via tutti.
Che si portassero via tutti i soldi che vogliono, ma bisogna mandarli via dal parlamento, prima che il paese cada per tutti gli italiani, solo delle menti giovani, possono fare ripartire il paese in 5 anni.
Gli italiani se non muoiono tutti sono i più forti, più forti della Germania, più forti degli americani, bisogna reinventarsi il paese con nuove regole, informatizzare tutto il paese, non solo il WiFi sul territorio ma pure nelle coste.
Si potrebbero fare dei corsi sull'uso della resina epossidica e sostituire con calma l'utilizzo dei metalli che inquinano e fanno parte del passato, sono meno robusti e pesano di più.
Il futuro ci sta aspettando, non lasceremo nessuno indietro, forza ragazzi ricominciamo a sognare per trovare la soluzione migliore per tornare ad essere i più grandi

Luca 24.02.14 22:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

renzie, l'incantatore di tapiri.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.14 22:03| 
 |
Rispondi al commento

Anni or sono si diceva che quel partito era del popolo e avrebbe tutelato i lavoratori e le classi sociali meno abbienti. Oggi chi rappresentano costoro?
E quegli italiani che per anni e anni hanno ciecamente creduto in loro, oggi che cosa pensano?
Chi sono realmente costoro? Dai fatti appaiono governanti non ligi al dovere ed ancor meno del rispetto della giustizia di cui si son sempre fatti paladini!

Pier Luigi Tenci, Torino Commentatore certificato 24.02.14 22:03| 
 |
Rispondi al commento

ancora parole

teodora a Commentatore certificato 24.02.14 22:01| 
 |
Rispondi al commento

GUARDATE,GUARDATE.... STA CAZZIANDO I SENATORI
CHE GLI DEVONO DARE LA FIDUCIA.
QUESTI PUR DI MANGIARE A TAVOLA SI FANNO ANCHE INCULARE !!
ECCO PERCHE' GLI ITALIANI STANNO ZITTI...E MOSCA.
MO SI', HO CAPITO TUTTO.

CRES 24.02.14 22:00| 
 |
Rispondi al commento

e basta con questa storia della grande novità e importanza del numero delle donne al governo . primo non siamo una riserva indiana secondo se siamo competenti bene se no stiamo a casa . Signore in alto i cuori


LA BERLINGUER A PIAZZAPULITA DIMOSTRA CHE GRUGNATE RICEVUTE DAL PADRE QUANDO ANDAVA A SCUOLA
HANNO FATTO IL LORO EFFETTO:NON CI CAPISCE PIU' NIENTE !
LA MORETTI INVECE STA RIVELANDO CHE I SOLDI IL RENZIE DA FIRENZEE PER IL SUO PROGRAMMA LI PRENDERA' DALL'EVASIONE FISCALE: ALLORA IL GOVERNO DURA POCO...DOVRANNO INCARCERARE IL PRINCIPALE
SOSTENITORE DELL'EBETINO... IL BERLUSCA SI STA GRATTANDO I COGLIONI: ALTRO CHE SERVIZI SOCIALI
QUESTO LO VUOLE MANDARE ALL'ASINARA..!!
CHE BELLO !

cres 24.02.14 21:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

STATO ASSASSINO

equitalia deve essere rasa al suolo! Il giorno in cui grillo ordinerà la marcia su Roma ci sarò anch'io, e sono democratico non fascista!

Non credo si possa fare più nulla. Siamo in mano a dei becchini strozzini mafiosi. Occorre distruggere tutto e rifondare ogni cosa partendo da zero.

Quando lo stato ti vuole morto due sono le cose che puoi fare, o morire, o ammazzare lo stato, questo stato mafioso, finanziario, lobbysta, massonico, schifoso!

Io non mi sento più italiano, un cittadino, ma uno azzannato alla gola dallo stato che distrugge tutto quel che c'è di buono. Oggi posso solo sperare che grillo si rompa i coglioni definitivamente, e ordini la guerriglia parlamentare, sino alla paralisi totale.

L'alternativa è attendere il default che coinvolgerà i 2/3 della popolazione nella miseria e quindi nella rivolta. Ma possono metterci una pezza ad libidum, e vanificare la nostra vita per una intera epoca senza cambiare il finale, il fallimento dell'Italia.

Il tempo si sta mangiando la nostra vita, nell'infelicità, e nelle brutture di uno stato assassino: cambiamo subito le cose!

gennaro esposito 24.02.14 21:56| 
 |
Rispondi al commento

Esito voto di fiducia non prima della mezzanotte, l'ora degli zombie

zombie
zombi
rombi
romba
roma
rema
remi
reni
renzi

Jambo Bwana (habari gani) Commentatore certificato 24.02.14 21:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

renzie, se tu fossi foco mi ci farei la doccia..

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.14 21:55| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori