Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Suicidio all'italiana

  • 783


suicidio_italia.jpg

Il principio dei vasi comunicanti è il principio fisico per cui un liquido contenuto in due (o più) contenitori comunicanti tra loro, in presenza di gravità, raggiunge lo stesso livello. Al posto del liquido mettete i titoli di Stato: nel primo contenitore i detentori esteri dei titoli e nel secondo i detentori italiani e aumentate la gravità in quest'ultimo. I titoli si sono spostati dal primo contenitore al secondo negli ultimi quattro anni, in cui l'Italia ha preso ordini dalla BCE che ha "consigliato" persino le nomine di Monti, di Letta e ora di Renzie, tre presidenti del Consiglio non eletti dagli italiani. I titoli si sono mossi. I detentori esteri sono scesi dal 47,1% al 30%, di conseguenza i detentori italiani sono passati da poco più della metà al 70%. Ci siamo ripresi la spazzatura in casa. Questo del resto era l'obiettivo della UE e della BCE, diminuire l'esposizione estera verso i nostri titoli pubblici. Operazione riuscita, ma non ancora conclusa. L'esposizione deve infatti scendere almeno al 10%, dopo questa soglia il rischio default dell'Italia non potrà produrre un contagio, in particolare per Germania e Francia. Se si considera che in questi quattro anni il nostro debito, e quindi i titoli emessi per coprirlo, è anche aumentato di circa 400 miliardi, si capisce la trasfusione colossale avvenuta e in atto.
Quando vengono messi in vendita i titoli di Stato c'è sempre il tutto esaurito, il "sold out", toni trionfali, fiducia verso l'Italia, ma chi compra? Le banche italiane comprano, costrette ad acquistare titoli pubblici invece di finanziare le imprese e i cittadini. Questo è il motivo del credit crunch, non la mancanza di liquidità. Le banche italiane sono passate in questi anni dal 9,8% dei titoli al 23%. Le famiglie, nonostante gli imbonitori di regime cerchino di persuaderle, stanno disertando i titoli di Stato, dal 14,3% sono scese al 10%. Gli altri investitori sono, più o meno, rimasti ai valori del 2010. C'è però una preoccupante new entry: Bankitalia,che da zero è passata al 5,6% dei circa 2.100 miliardi del debito e che ha riserve auree per 200 miliardi di copertura. Chi ha un debito, se molto elevato come il nostro, e non riesce a onorarlo, di solito lo rinegozia, non si indebita ulteriormente. L'Italia è riuscita tafazzianamente in una mission impossible. Un suicidio soft. Per farlo c'era, e c'è, bisogno di vassalli nominati dalla Bce che spostino la gravità del debito sul contenitore del nostro Paese. E' quello che è avvenuto. Tutti a casa. E presto.

Ps: Questa notte è stato hackerato l'account twitter @casaleggio, da sempre sostanzialmente inutilizzato, dal quale stanno pubblicando messaggi falsi. La Polizia postale è stata immediatamente avvertita. I responsabili sono stati denunciati.

Potrebbero interessarti questi post:

Chi ha paura delle banche cattive?
Le banche italiane e Alien
20 miliardi di euro dei cittadini alle banche

26 Feb 2014, 16:25 | Scrivi | Commenti (783) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 783


Tags: Bankitalia, BCE, debito estero, debito pubblico, Italia, miliardi, oro, suicidio, titoli di Stato, UE

Commenti

 

"Buonanotte all’Italia deve un po’ riposare
tanto a fare la guardia c’è un bel pezzo di mare
c’è il muschio ingiallito dentro questo presepio
che non viene cambiato, che non viene smontato
e zanzare vampiri che la succhiano lì
se lo pompano in pancia un bel sangue così

Buonanotte all’Italia che si fa o si muore
o si passa la notte a volerla comprare
come se gli angeli fossero lì
a dire che si è tutto possibile
come se i diavoli stessero un po’
a dire di no, che son tutte favole"

Konrad Boa 04.03.14 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Essendo il debito tutto in casa, si dovrebbe incentivare l'economia domestica, per poter in qualche modo arginare l'indebitamento. Invece è tutto il contrario. Si continuano a drenare soldi dalle tasche del ceto medio, l'unico motore dell'ecoomia nazionale. Il debito, del resto, ha raggiunto un livello la cui riduzione diventa impossibile. Si avvia al raddoppio del Pil. L'unica alternativa per continuare ad esistere sarà rinegoziarlo o.... ignorarlo! Per impoverire sempre più la nazione con politiche "sfascia-Italia" c'è bisogno di "terrorizzare" col debito insanabile!

HappyFuture 02.03.14 07:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un bimbo mi ha chiesto cosa sono le TASSE: GLI HO MANGIATO L'82% della sua merendina.

Più tardi ho visto che la seconda merendina l'ha mangiata di nascosto da me e gli ho detto che è UN'EVASORE e in qualità di EVASORE mi deve il 200% dell'82% della merendina evasa,
più GLI INTERESSI.

Ma merendine non ne ha più.

Allora gli ho detto che se non mi versa la sanzione domani gli mando EQUIPAPA' a sequestrargli i giochi

Ha pianto tutto il giorno...

Dal giorno dopo non ha più mangiato merendine creando la disperazione del commerciante che le vendeva e costringendolo a chiudere il negozio.

Il bimbo senza merendine è smagrito ed è diventato irascibile, non mi ascolta più.

Quello del negozio si è SUICIDATO

Giovanni V. Commentatore certificato 01.03.14 21:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie M5S


Forza M5S

WORCOM forum Commentatore certificato 01.03.14 18:36| 
 |
Rispondi al commento

frangar non flectar

davide onida 01.03.14 01:05| 
 |
Rispondi al commento

BRAVO FRANCO SOTIS ,

FINALMENTE QUALCUNO C'E' ARRIVATO!

Ma purtroppo anche M5S ha smesso di parlare di Signoraggio e Sistema Bancario oramai da tempo.(COME MAI?)

Solo temi non STRUTTURALI: Rimborsi ai Partiti, No TAV, Forconi ,lavoro . TEMI importanti ma tutte cose che non interessano o preoccupano il POTERE VERO.

Chi Governa veramente si è costruito il SISTEMA perfettamente, SI CONTROLLA CHI GOVERNA e SI LIMITA L' OPPOSIZIONE.

Si CREA o SI TOLLERA IL DIVERSIVO per riempire I NUOVI POSSIBILI SPAZI.

Così il popolo pensa che esiste un pluralismo (o una Speranza ) e così si evita il rischio dell'AUTO ORGANIZZAZIONE degli oppressi il vero pericolo del potere.


Le SINISTRE anti Sistema sono oramai scomparse nel mondo ed è venuto il momento dei REALIZZI.

IN EUROPA NEL MIRINO c'è IL CETO MEDIO,

http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=AsoYXIDVQQw


Simone B., Rimini Commentatore certificato 28.02.14 16:34| 
 |
Rispondi al commento

LA SOLUZIONE DEL DEBITO PUBBLICO E' SCRITTA NEL TRATTATO DI LISBONA aRT. 123 COMMA 2

Gli stati possono finanziarsi al tasso della BCE tramite banche di proprietà pubblica.
il tasso attuale della BCE è 0,25%
lo stato potrebbe finanziare tutto il suo debito a tale tasso risparmiando oltre 70 miliardi di euro all'anno, senza strozzare i cittadini e le imprese con il diluvio di tasse.
con 70 miliardi si possono fare tante cose: dall'abbattimento del debito alla riduzione della pressione fiscale!!
La Germania sta già finanziando il suo debito in questo modo, perchè il nostro governo non lo fa?
e in ostaggio delle banche e degli investitori esteri??!! che vogliono spolparci fino all'ultimo??!!
per approfondire
http://marcodellaluna.info/sito/2014/02/20/art-123-tue-rompere-il-cappio-del-debito-e-dellinganno/comment-page-1/#comment-25036

CAPITE E DIFFONDETE !!

STANNO EFFETTUANDO IL PIU' COLOSSALE TRASFERIMENTO DI RICCHEZZA DELLA STORIA.

.. e la maggioranza del popolo non se ne rende conto!!!!!!!

il M5S faccia propria questa mozione !!

franco sotis 28.02.14 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Grillo hai ragione. Meno male che ci sei!! Rita

Grillo sono con te, non mollare mai e poi mai!!!!!
Fosca foscadevita@virgilio.it

rita piras 28.02.14 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera 27/02 nella trasmissione " Bersaglio mobile" qualcuno, non ricordo chi, ha detto di aver raccolto confidenze, da un esponente del PD, che si stavano facendo accordi sottobanco con i senatori espulsi dal M5S. Questi signori ex M5S già stavano intrallazando, pronti a vendersi ad un probabile compratore, ben prima della loro uscita dal Movimento. Allora, cosa dicono a loro difesa i moderati, che va bene comunque ??

King Tut Commentatore certificato 28.02.14 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Ogni volta che inserite un articolo su questo blog un libro di economia si suicida.

VOGLIO IL NOME DELL'AUTORE DI QUESTA SPAZZATURA.

COME OSA DEFINIRE SPAZZATURA I TDS ITALIANI? SIETE DA RICOVERO, DA TSO OBBLIGATORIO, VORRESTE FAR FALLIRE L'ITALIA, MA PERCHÈ NON ANDATE IN GERMANIA, VI PRENDETE LA CITTADINANZA E LE DITE LI' STE CAZZATE APOCALITTICHE?
QUESTE È DISINFORMAZIONE CRIMINALE, E VOI VORRESTE FARE UN REFERENDUM SULL'EURO? DICENDO STE COSE ALLA GENTE? CRIMINALI.

teresa 28.02.14 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Alessio M

"... perche' non dovrebbero andarci nel gruppo misto dopo che sono stati cacciati per una critica?!? Pensi veramente che se ti cacciassero per una stupidata tu andresti a casa con la coda tra le gambe oppure ti rifaresti"

...

Per quanto riguarda la stupidata non ho niente da aggiungere ... i commenti di coloro che hanno spiegato il comportamento dei 4 durante molti mesi si sprecano ... sono tantissimi e vengono da più parti (compreso Travaglio che 5* non è) ...

A Roma ci sono arrivati (e da soli, o con "altri", mai nella vita) dopo aver assunto un impegno scritto (vedi per i dettagli l'altro mio commento / risposta) ...

...

Sul discorso dell'andare a casa sinonimo di nostro errore ... beh il mio era un modo molto succinto di esprimere il concetto ...
comunque ritengo la decisione giusta ma se andassero (realmente) a casa dimostrerebbero almeno ora un po' di coerenza (i loro atteggiamenti del passato non sono più modificabili ed è per quelli che sono stati cacciati) ... altrimenti ...
forse mi sono espresso male e di questo chiedo venia ...

Ma guarda che dare le dimissioni non significa "andare a casa" ... le dimissioni devono essere accettate (e sarebbe forse la prima volta ...) dal Senato ...

Claudio C., Albavilla Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 28.02.14 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ fabrizio biral, san giuliano milanese

"Quindi, chi esprime opinioni diverse rispetto alle vostre comunque sbaglia senza discussione.... A Febbraio ho buttato via il mio voto per questo grottesco reality senza fine che è il m5s, grazie a commenti di questo tipo posso realmente capire quanto sono stato stupido"

...

Secondo me stai sbagliando più oggi che a febbraio ...

Secondo te io ho in testa il pensiero unico di Beppe ???
Sai su quante cose non siamo d'accordo ???
Allora la cosa da fare è DISCUTERNE ... Ognuno motiva le proprie posizioni (ed è possibile che uno dei due venga convinto e cambi la propria idea) e si cerca un punto di incontro ...
Ma
NON CON IL PD !!!
TRA NOI !!!

Non si deve andare dai media ostili a piagnucolare ... i panni sporchi si lavano in casa ...

... se ci sono poi i panni sporchi ...
gli eletti hanno firmato un impegno a comportarsi in un certo modo e fare (e non fare) determinate cose ... arrivati a Roma (e da soli quando mai ...) improvvisamente hanno tutti questi ripensamenti ... non suona strano ???

Se non si capisce tutto ciò si è liberi di votare chi si vuole (tanto si sa ... da loro la democrazia è perfetta ...) ...
Meglio un Civati che dichiara di votare una cosa che GLI FA SCHIFO SOLO PER NON ESSERE ESPULSO !!!

Claudio C., Albavilla Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 28.02.14 12:26| 
 |
Rispondi al commento

IL DEBITO PUBBLICO E' FACILMENTE RIDUCIBILE E GESTIBILE SE SI FANNO 4 SEMPLICISSIME COSE:
---SI COPIA LA VIRTUOSA GERMANIA E SI FANNO COMPRARE I BOT IN SCADENZA DALLA NOSTRA CASSA DEPOSITI E PRESTITI COSI' COME FA L' ANALOGA KWF TEDESCA DA ANNI. IN TAL MODO I TASSI RESTANO BASSI E COMUNQUE SOTTO CONTROLLO INTERNO!!!!!!
---SI OBBLIGA IL 10% DEGLI ITALIANI CHE SECONDO LA BANCA D' ITALIA HA IL 50% DELLA RICCHEZZA HA SOTTOSCRIVERE I RESTANTI TITOLI IN SCADENZA PER I PROSSIMI 5 ANNI!!!!!!
--- SI METTE UNA BELLISSIMA PATRIMONIALE VERA SOPRA I 500.000 DI PATRIMONIO PERSONALE E NON L' IMU.
--- SI CONGELA TUTTO IL DEBITO E SI PAGANO SOLO INTERESSI AL 2% NETTO PER 5 ANNI RISPARMIANDO IN TAL MODO 60.000.000.000 DI INTERESSI L' ANNO CHE SI RIUTILIZZANO PER RIDURRE IL DEBITO IN PARTE E
IN PARTE PER AUMENTARE I SALARI DEGLI OPERAI!!!!

----- MA SOPRATUTTO SI METTONO IN GALERA GLI EVASORI E I COLLUSI E GLI SI CONFISCANO I BENI!!!!

Luigi P. Commentatore certificato 28.02.14 11:42| 
 |
Rispondi al commento

...e dunque la conseguenza è che dobbiamo riacquistare la sovranità monetaria! Volete fare il salto oppure no? Se partiti e movimenti che rappresentano quasi il 50% dell'elettorato cominciassero a premere per l'uscita dall'Euro, forse qualcosa si farebbe. Coraggio ragazzi, manca solo questo per essere credibili e davvero rivoluzionari!

Luca Iuliano 28.02.14 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Completamente in disaccordo con l'articolo.
Secondo me, più il debito pubblico è in mano nostra meglio è.
Io preferisco che le mie tasse arricchiscano un detentore di bot che sta nel mio paese e non all'estero.
La BCE avrà ottimi bilanci proprio grazie agli interessi che guadagnerà, tra gli altri, anche dai nostri titoli di stato (le tasse al 45 e rotti % che paghiamo).
Il debito in mano nostra farà si che, tra qualche anno, non ci potrà essere una DB che decide di vendere i nostri titoli di stato facendo impennare gli interessi, forse anche a fini politici, per poi continiare a tenerci per le palle.
Fintanto che l'avanzo primario è positivo, se i titoli di stato li abbiamo noi, le tasse pagate per sostenerli continuerebbero a circolare come consumi.
Naturalmente sul lungo termine si deve lavorare per abbatterlo senza seguire le vie esotiche spesso evocate.
Semplificando molto, sempre nella mia ignoranza, il Giappone insegna.
Noi abbiamo sempre avuto molte mani che si gingillavano con i nostri testicoli. Gli Usa ed i cinesi invece, almeno se li tengono reciprocamente.

Fabio G. 27.02.14 20:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il testimone più importante della natura privatistica delle banche nazionali dell'eurozona è, se non sbaglio, un ex maestrino danese, tale O.Rhenn, mai eletto in incarichi signoficativi nel suo paese,(vedi Wichipedia), valorizzato come vice presidente della Commissione europea quale portavoce dei dictat delle lobby monetarie europee.L'intervento entusiasmante di Sibilia in parlamento del 22 maggio 2013 ha abbondantemente pubblicizzato i protagonisti del sistema monetario eurupeo e le loro enormi responsabilità.Coloro che sostengono che il M5S in questa materia non è esplicito vadano a ad ascoltare almeno gli interventi ufficiali precisi e documentati di Carlo Sibilia.

STEFANO A. Commentatore certificato 27.02.14 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Solite stronzate che da secoli vengono rifilate al popolo. Ma veramente pensate voi del M5S che dicendo queste presunte verità a noi cittadini ci intressano? Ma chi se ne frega se siamo governati dalla Getmania o da De Benedetti o dai burocrati UE, il risultato che non ci strappiamo i capelli per questo: ben altri sono i nostri problemi in primis come giungere alla sera vivi. Piuttosto di annunciare le solite verità demagogiche per i pochi addetti ai lavori ( romanzieri, politologhi, economisti e professoroni) se avete veramente i coglioni siate gli ispiratori di una nuova rivoluzione francese con tanto di ghigliottine pronte....... Questa sarebbe la vera e grande notizia che il popolo intero applaudirebbe e gradirebbe.
Fatti non chiacchiere come fanno tutti i deputati e senatori mangia pane a tradimento, al pari dell'edera parassita che succhia la vita al povero albero.

Pasquale Golisciano 27.02.14 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Se i senatori M5S espulsi sono persone oneste intellettualmente, per un peccato veniale, vanno riammessi.
Tutti sappiamo quanto quel covo di vipere che é il parlamento possa inquinare il prossimo.
Se una riconosciuta casta di ladri e complici di ladri riesce a convincere milioni di italiani a sostenerli elettoralmente, facile far abboccare dei novelli della politica e convincerli ad essere nel giusto adescati ed irretiti.
I giornalisti poi che gongolano nell'inzuppare nel brodo dell'avvenimento da fare schifo.
Siamo comprensivi ed adoperiamoci a sostenerli nella fede. anche Cristo ebbe il suo momento di sfiducia nel Padre-

antonio l., matera Commentatore certificato 27.02.14 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Annegheremo nel nostro debito pobblico se non si fa subito qualcosa per cercare di diminuirlo...poveri i nostri figli e i nostri nipoti che dovranno ereditarlo....

Maria R., Carbonia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.02.14 18:33| 
 |
Rispondi al commento

devono andare tutti a CASA

marco m., COSSATO Commentatore certificato 27.02.14 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Siamo andati in gita con la scuola, in visita al parlamento europeo.... di 800 europarlamentari al lavoro ce n'erano una 30 che fatto il loro intervento di 4 o 6 minuti si defilavano rapidamente lasciando l'aula desolatamente deserta.
Cosa avranno imparato i nostri alunni, dal comportamento dalla classe politica europea?

filippo t., lugo Commentatore certificato 27.02.14 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Scusate l'insistenza ma giusto per non perdere troppo di vista le cause dei problemi e rischiare di dilungar si troppo sugli effetti, che tutti quanti conosciamo e subiamo, ripropongo l'argomento Politiche monetarie e sovranità finanziaria.
In vista delle prossime elezioni europee avrei sento forte la necessità di capire quale sia la posizione del movimento.
Fuori o dentro l'euro? Sovranità monetaria o no? Vogliamo ridiscutere un po' delle idee di Bagnai, Borghi, Rinaldi? Il mio voto sarà molto influenzato da questo, se qualcuno oltre me sente la stessa necessità proporrei di ribadirla fortemente ai nostri degni rappresentanti.
Grazie
Saluti

Luigino Vecchi (rosso-mal pelo), Nuoro Commentatore certificato 27.02.14 17:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ORA LI VOGLIO SENTIRE PARLARE MALE DI SCILIPOTI

giobatta d. Commentatore certificato 27.02.14 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Morti zombies, fuochi fatui di supernovae...

Voi, frammenti dell'esplosione delle cinque stelle
stronzilli espulsi da gas incandescenti di meteorismo
che vagate nell'Universo della Rete a dirne delle belle

come meteore impazzite per il prono settario servilismo
al guru, che fece della vostra vita scempio immondo
soggiogandovi con mantra atti al ritorno del fascismo...

Voi, ipnotizzati con pillole di odio verso tutto il mondo
eletti del pianeta Gaia su cui splende vostra Luna Nuova
che tira di coca ma non per Lei fareste il finimondo...

Voi, comete disgregate che sui pianeti depongono le uova
come inneschi di sventura d' elementi pesanti e radioattivi
derivanti da esplosione...

continua qui:

http://www.sharedits.net/M-Ebooks-E-23-C-10.html


Scusate, ma continuo a non capire... Ma qualcuno l'ha letta la Costituzione? Qualcuno ha ancora memoria dei fatti che sono avvenuti prima dell'ultimo sciagurato ventennio, o c'è stato un azzeramento totale della memoria collettiva?
La Costituzione dice che "Il Presidente della Repubblica nomina il Presidente del Consiglio dei ministri e, su proposta di questo, i ministri" (art. 92). Da nessuna parte sta scritto che il Presidente del Consiglio o i ministri debbano necessariamente essere dei parlamentari eletti: possono essere anche personalità esterne al mondo della politica e del Parlamento.
E se qualcuno ha un po' di memoria, ricorderà che non è la prima volta che questo succede: Ciampi, prima di essere eletto Presidente della Repubblica, era già stato nominato Presidente del Consiglio, senza essere né deputato né senatore. E anche vari ministri, anche in un passato più lontano (uno per tutti: Ruberti, Rettore della Sapienza, è stato Ministro della P.I.), sono stati nominati senza essere parlamentari. Nessuno si è mai scandalizzato di queste nomine, visto anche che non c'era né motivo né giustificazione per scandalizzarsi.
Quindi, perché ora tutto questo inutile strepito per dei Presidenti del Consiglio "non eletti"? L'unico risultato di tutto questo polverone è di spostare l'attenzione dal problema vero a un problema fasullo. E il problema vero è costituito dalle personalità che vengono nominate a queste cariche, non dal fatto che vengano nominate "senza elezione". Nemmemo a me piacciono né Monti, né Letta né tantomeno Renzi... ma spostare il problema su un falso obiettivo non serve a risolvere il problema.
E che dire allora delle ripetute nomine di Mr. B., nonostante che NON POTESSE neanche essere eletto? E sicuramente tutti, dalla Commissione di vigilanza per le elezioni fino al Presidente della Repubblica, sapevano benissimo che era INELEGGIBILE ! Eppure ce lo siamo dovuto sorbire per 20 lunghi anni ...

Ennio R., Roma Commentatore certificato 27.02.14 15:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe

Ti scrivo per darti il mio massimo appoggio.
Non posso non ammettere che ogni volta tu hai la mossa giusta.
Sei un grande comunicatore e trascinatore di folle.
Hai risollevato le speranze di milioni di Italiani.Bene.
Non di meno Le classi dirigenti italiane hanno optato per un governo easy !! Un bel figurino toscano come Presidente del Consiglio senza neanche consultare la volonta' del popolo italiano.
L'azione commessa dal Centro Sinistra mi fa comprendere quanto basse e meschine possano essere le mosse politiche del Partito Democratico.
Ma non preoccupiamoci lo spread e' a livelli mai visti negli ultimi 5 anni quota 160.Un miracolo.
Non penso.Forse coincidenze.Strane.Ma secondo me coincidenze.
I Bot a 5 e 10 anni oscillano fra un tasso del 2.50% e 3.50%.
Ottimo.
Gridiamo al miracolo Renzie!!! Fonzie!!!Firenze Capitale d'Italia !!!!Figli della Troika!!!.
No.
Io penso ai 3 Milioni di disoccupati senza nessun paracadute sociale.Ai milioni di giovani per i quali il futuro e' molto grigio.Famiglie alla fame.Poverta'.Alle migliaia di attivita' commerciali e aziende fallite.
Ma Silenzio.Un Silenzio profondo un Silenzio che odora di morte.Una morte che sembra nessuno vuole vedere sentire annusare.
E' vero.Scusate.A chi importa.Tanto io operaio impiegato dottore imprenditore che ancora un lavoro c'e l'ho che riesco ancora a tirare avanti Va bene cosi!!!Del resto .Menomale che Renzie C'e'!!!!!

Fernando Iannetta 27.02.14 15:27| 
 |
Rispondi al commento

beppe ,io chiedo al mio movimento 5 stelle,di continuare cn il programma iniziale.noi over 50,uomini e donne,senza lavoro,e autonomi che spesso capita che non ci pagano le fatture, e quindi,a causa di quel durc non possiamo piu lavorare.come facciamo a vivere senza un sussidio.o aiuto.mio fratello dopo 20 anni in holanda,si aveva preso la cittadinanza,nell 2000 decise di tornare in italia, per stare un po con i suoi famigliri,non riscito a trovare lavoro si e mangiato i suoi risparmi.tornato in holanda gli anno riconosciuto tutti i suoi diritti ,ed e 3 anni che gli danno da vivere senza andare a rubbare,.

gallo rocco 27.02.14 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Anche io volevo fare i complimenti a tutti quelli che hanno votato SI per aver fatto decadere un pezzo di senatori del movimento che a differenza degli altri forse alcuni di loro hanno avuto le PALLE di ribellarsi a Grillo che anche secondo me ha gestito male l'incontro con Renzi. Ho votato NO e lo rifarei. Democrazia dal basso una emerita minchia. Parte un comando dal vertice alto e poi i deputati lo votano e poi lo vota la base. Come afferma l'articolo del fatto quotidiano nella dichiarazioni di uno di quelli buttati fuori le vere decisioni sono prese sempre dai vertici alti. Riflettete...

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/02/27/m5s-sei-lettere-di-dimissioni-presentate-a-grasso-due-deputati-al-gruppo-misto/895898/

Alessio M. Commentatore certificato 27.02.14 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Avanti cosi m5s siete grandi!
Per piacere impegnatevi con tutte le vostre forze per rendere possibile un referendum nel quale chiedete agli italiani se uscire dalla zona euro o no!!!
Scommetto sin da ore sia sul raggiungimento del quorum sia sul risultato!
ciao

Simone M., Bologna Commentatore certificato 27.02.14 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe parliamo di Euro!!!!
Bisogna uscirne subito, adesso, prima che l'Italia schianti!!!
Avrete il mio voto alle europee se andrete al parlamento europeo per ridiscutere i trattati e, se l'esito sarà negativo, deciderete di lasciare l'eurozona!!!
Se tra di voi sono in molti a pensare di restare nell'euro, come Sibilia (che delusione), non avrete il mio voto!!!

leonildo galliazzo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.02.14 14:36| 
 |
Rispondi al commento

La questione delle 2350 tonnellate d'oro in comodato alla banca d'italia è LA QUESTIONE! Se l'oro appartiene alla nazione , allora è chiaro a cosa mirano. Stabilito che con la truffa della manipolazione dei tassi e della manipolazione del prezzo dell'oro e dello spread siamo in presenza di una frode, cosa aspettano le nostre procure a procedere? C'è flagranza di reato. Non intervenire presuppone omissione d'atti d'ufficio, ma può presumere il reato di collusione in associazione a delinquere. Detto questo, tutta la faccenda del debito pubblico è ridicola. Vi siete mai chiesti come fa la BCE ad avere tutti quei soldi? Come fa una istituzione privata ad avere quei soldi? Qualcuno lo sa? E' una cosa ridicola nella sua gravità: ve lo spiego in poche righe. L'italia ha partecipato alla creazione della BCE in rapporto al proprio PIL e al numero dei suoi abitanti. Possediamo (ibanchieri) il14% circa della BCE. Ora se la disponibilità della BCE è di migliaia di miliardi di euro, ettiamo che abbia a bilancio 10mila miliardi di euro, se noi ritirassimo il valore delle nostre quote, questa BCE dovrebbe restituirci 1500 miliardi di euro. Sembra incredibile ma è grosso modo cosi. Il denaro della BCE è creato dal nulla, con un click. E quindi si può fare basta sacrifici, basta banchieri. Perchè le regole per gli nstati sono diverse da quelle dei banchieri?

franco . Commentatore certificato 27.02.14 14:32| 
 |
Rispondi al commento

E' SOLO QUESTIONE DI SOLDI.

piero tavoloni 27.02.14 13:57| 
 |
Rispondi al commento

POI VEDRAI VEDRAI CHE SAREMO COSTRETTI A RIVALUTARE SCILIPOTI

giobatta d. Commentatore certificato 27.02.14 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Sono solamente degli opportunisti.
Al M5S non servono.

Paolo.T Commentatore certificato 27.02.14 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Dopo lo scandalo dei contributi illecitamente intascati dal Senatore Lusi del Partito Democratico, un’altra ombra rischia di minare il già scarso appeal della nostra classe politica.

Stavolta ad essere sotto accusa è il Gruppo Misto, dal momento che da una nostra indagine è emerso che alcuni onorevoli percepiscono, oltre al proprio stipendio da parlamentare, anche i contributi ed i benefits che spetterebbero alle componenti facenti parte dei vari gruppi.

Un malcostume che dunque è prerogativa non solo del Senato, ma anche della stessa Camera dove si perpetua un comportamento non sempre limpido e trasparente da parte dei rappresentanti dei cittadini che, tenendo fede al nomignolo di “casta” con cui si qualificano certi comportamenti a dir poco egoistici allo scopo di ricavarne un beneficio esclusivamente personale, pensano bene di arraffare tutto quanto è possibile. Anche in barba alle leggi ed al momento di profonda crisi economica attraversato dal nostro Paese, e dove la credibilità di questa classe politica è già stata ridotta al lumicino, visto che deputati e senatori sembra che vivano in un altro pianeta.
In questa vicenda, strano ma vero, le vittime paradossalmente sono quei partiti da cui certi parlamentari escono per entrare a far parte di componenti politiche all’interno del Gruppo Misto, per meri fini opportunistici e per un proprio tornaconto economico. I parlamentari, in parole povere, incassano a titolo personale benefits e contributi che sfuggono a questo punto al controllo dei bilanci dei partiti, senza averne alcun diritto. Ci si chiede perché questi signori escano dai partiti maggiori. La risposta sta nella volontà di sfuggire al pagamento di contributi che in varie percentuali ogni partito chiede a ciascun parlamentare.
Il moltiplicarsi delle componenti che fanno parte del gruppo misto.http://www.lindipendenza.com/gruppo-misto/

Paolo.T Commentatore certificato 27.02.14 13:27| 
 |
Rispondi al commento

MISTO? i' un misto di donne e bambini sambario' non traditori ma persone che geneticamente hanno nel dna il fatore ego leggono il programma lo condividono si fanno eleggere ed ora il colpo di teatro le dimissioni sperando che verranno respinte per un po' faranno la decurtazione dello stipendio poi tirando lo sciaquone nella cloaca della politica avanti popolo meno ma veri

giobatta d. Commentatore certificato 27.02.14 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Briatore detto GRILLO; mik critichi? sei fuori

Il nuovo Duce BRiatore BEppe detto Grillo, non ha rispettato il risultato delle votazioni certificate per incontrare Fonzie e far discutere con Fonzie i portavoce, non si presenta quando c'era bisogno di lui ossia con Bersani e Letta, ma si presenta quando non serve, quando i portavoce hanno acuisito esperienza ed hanno dimostrato di essere grandi comunicatori, la votazione per espellere i 4 senatori è vioziata, perche cera il numero 4 un solo si ed un solo no, non si è potuto scegliere di salvare qualcuno e cosi IL NUOVO BRIATORE BEPPE DETTO GRILLO IL DUCE ha fatto fuori tutti e 4 complimenti Duce !!!!

Salvatore Bortone 27.02.14 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Per i risparmiatori italiani la forma d'investimento migliore è togliere i risparmi dalle banche politicizzate e totalmente prive di un minimo segreto bancario (come dovrebbe essere in un paese civile). Il bello è che chi lo fa non si perde nulla ma evita il rischio di pagare i prelievi per alimentare il magna magna della politica. Chi apre un conto in banca deve considerare che al momento delle firme consegna una tessera bancomat virtuale alla politica, la quale avrà il diritto in qualsiasi momento di effettuare prelievi a piacere dal suo conto. RISPARMIATORI MEDITATE!
P.S. : Più soldi togliete e più il regime del debito e delle tasse si indebolisce. STRONCHIAMO I PARTITI LADRI A COLPI DI PRELEVAMENTI!

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 27.02.14 12:34| 
 |
Rispondi al commento

l'ho detto in risposta ad un commento di un amico dubbioso ma lo ripeto per tutti ...

nessuno nega il diritto di avere una opinione ed delle idee che possono divergere ... ma se ne discute IN CASA e si trova il punto d'incontro ... non si va a lamentarsi sempre da "Vespa" o con "Repubblica" o il "Giornale" (ad esempio) ...

non si continua ogni volta con 'sta storia di "inciuciare" con gli altri partiti ...

noi abbiamo un programma e dobbiamo seguire quello, alla lettera ...
poi ogni provvedimento che va nella stessa direzione (da chiunque provenga) sarà da noi votato ...

è così complicato da capire ???
non credo ... e loro questo lo hanno accettato (prima di essere eletti) ma non lo accettano più subito dopo ... vi dice niente tutto ciò ???
non vi fa riflettere ???

...

Poi posso essere d'accordo con chi richiede attenzione a come ci muoviamo (visto il riflettore dei media sempre puntato su di noi) ...

(^_^)

Claudio C., Albavilla Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.02.14 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, caro Casaleggio, cari concittadini alle camere e cari concittadini elettori. Vorrei chiarire la mia posizione, che credo largamente condivisa, rispetto al movimento ed all'attuale situazione politica. Io sono un cittadino normale, con un lavoro normale, con una famiglia normale che sente forte la responsabilità del proprio futuro e di quello dei propri figli. Un futuro indissolubilmente legato albfuturovdelle nazione dove viviamo. Cerco di esercitare al meglio i miei diritti e doveri politici informandomi, studiando e credendo realmente nella possibilità che la volontà di un popolo fatto di persone oneste e responsabili, oltreché intelligenti, possa davvero generare cambiamenti e miglioramenti nella nostra società. Questa esperienza della crisi dei valori sociali, etici e politici a me è servita per destarmi dal torpore e diventare un uomo più consapevole e desideroso di reagire e contribuire al cambiamento. Considero il Movimento come una comunità di persone come me, partecipi e consapevoli, una comunità senza padroni, e per questo mi auguro che a nessuno mai venga la tentazione di creare, manovrare, concepire questa comunità come una "valvola di decompressione" del dissenso. Non fate l'errore di sottovalutare la serietà e la volontà che la gente impiega in questa lotta perché , giusto per essere chiari, il movimento non è proprietà privata e non è fatto di pupazzi ma di gente che ci crede. Chiunque fosse tentato di manipolare me o il futuro dei miei figli dovrà rispondere di questo con me. E vi posso assicurare quanto è vero che esiste il sole che io non permetterò a nessuno di rovinare il futuro dei miei figli e fosse l'ultima cosa che farò nella vita andrò a cercare uno per uno i responsabili di un crimine tanto ignobile.
Io non sono un rassegnato, io la schiena la tengo bella dritta sempre.
Saluti

Luigino Vecchi (rosso-mal pelo), Nuoro Commentatore certificato 27.02.14 12:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se non lo avete ancora capito, saranno i piccoli risparmiatori italiani, cioè le famiglie del ceto medio, a pagare il debito pubblico creato dai ladroni della repubblica del debito. Questi se la ridono tranquilli col malloppo al sicuro, lontano dai conti ordinari italiani fiscalmente in chiaro, e se la godono indisturbati standosene in Svizzera come il capo burattinaio del PD ... proprio mentre i suoi burattini stanno ideando nuovi incrementi delle tasse a carico delle vecchiette.

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 27.02.14 12:16| 
 |
Rispondi al commento

LE CHICCHE DI RENZIE!

ENNESIMA CHICCA DEL "FALSO PROFETA". NEO MINISTRO FEDERICA GUIDI ALLO SVILUPPO ECONOMICO : LEI E LA SUA FAMIGLIA HANNO DIVERSE AZIENDE CHE LAVORANO PER LO STATO!
LA MAGGIOR PARTE DEI LAVORI LI "DELOCALIZZANO" IN PAESI DOVE LA MANODOPERA VIENE SOTTOPAGATA!
IL NOSTRO RENZIE, PER NON SMENTIRSI, NON POTEVA CHE NOMINARE UN MINISTRO CON INFINITI CONFLITTI DI INTERESSE!
QUESTA E' LA NUOVA TRASPARENZA DEL NUOVO GOVERNO; SE NON CI FOSSE DA PIANGERE, MI FAREI UNA GROSSA RISATA!
E QUALCUNO PENSA VERAMENTE CHE IL M5S DOVESSE FARE ACCORDI CON QUESTO INDIVIDUO?

VIVA L' ITALIA!

ANTONINO CRISCUOLO, TORINO Commentatore certificato 27.02.14 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Sui mercati finanziari, i prezzi e lo spread stanno scontando (ormai completamente) lo scenario deflattivo. I rendimenti dei paesi periferici si stanno azzerando principalmente per questo motivo e tale aspettativa ha compresso gli spreads dei periferici a livelli "ingiustificati dai fondamentali economici"! Il mecato del debito è nella bolla speculativa più grossa della sua storia e questo moltiplica il rischio sulla base dei fondamentali di paesi fortemente indebitati, i quali non hanno alcuna prospettiva politico-economica.
L'unica ancora di salvezza e scelta obbligata per i piccoli risparmiatori italiani è quella di tornare alla forma d'investimento dei nostri nonni: "il materasso". I loro risparmi infatti non rendono più nulla! I tassi a breve, sulle emissioni di spazzatura pubblica italiana, sono ridotti a pochi decimali, i quali vengo mangiati da commissioni ed imposte di bollo. Inoltre si fa sempre più concreta la prospettiva, idea fissa degli idioti al governo, di ulteriori incrementi delle aliquote fiscali per le rendite finanziarie e di nuove imposte patrimoniali.
OGGI CHI TIENE DEPOSITATI I PROPRI RISPARMI IN NELLE BANCHE ITALIANE (CONTROLLATE DALLA POLITICA), ESPOSTI A CONTINUI PRELIEVI FISCALI ED A RISCHIO PRELIEVI FORZOSI E' UN CRETINO!

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 27.02.14 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei dire qualcosa a tutti coloro che hanno minacciato di ...

NON VOTARE PIU' IL M5S a causa dell'espulsione di ieri ...

...

Non sto a ripetere il mio pensiero che ho già espresso in un commento di 10 ore fa (su questo post), che se volete potete andare a leggere, ma voglio solo rimarcare alcuni concetti per me basilari ...

...

CHI ENTRA NEL MOVIMENTO LO FA PER CAMBIARE IL PAESE, NON LO FA PER CAMBIARE IL MOVIMENTO !!!

(C. Sibilia, 26/02/2014) ...

Questo è il nostro VENTUNESIMO PUNTO ... IL PIU' IMPORTANTE !!!

...

Con questi partiti non si può fare accordi di alcun genere (ma ancora non vi bastano i motivi per capirlo cosa sono e cosa fanno ???)

...

Per capire chi abbiamo espulso (e quindi se abbiamo o meno fatto bene) basta attendere le loro mosse ... lo ribadisco ...

SE I 4 VANNO A CASA ... noi abbiamo sbagliato ... ma ...

SE VANNO NEL GRUPPO MISTO (o altrove) ... noi abbiamo fatto bene ...

perchè la coerenza è fondamentale ... (e se si tengono tutti i soldi ... abbiamo fatto non bene ma benissimo ...)

...

Se ora volete ancora non votarci più fatelo pure ma non trovate delle scuse ... noi siamo e rimaniamo sempre coerenti con quanto espresso all'inizio della nostra avventura ... quindi ...

NON E' IL M5S (O CHI LO RAPPRESENTA) IL PROBLEMA ...

IL PROBLEMA STA IN VOI ...

Buona Fortuna ...

(^_^)

Claudio C., Albavilla Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.02.14 12:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Banche Italia, portafoglio titoli Stato gennaio scende di 6,9 mld - Bce 27/02/2014 10:33 - RSF

FRANCOFORTE, 27 febbraio (Reuters) - A gennaio le banche italiane hanno ridotto di 6,9 miliardi l'ammontare dei titoli di Stato in portafoglio, secondo i dati resi noti stamane della Banca centrale europea, dopo la riduzione di 15,7 miliardi registrata a dicembre.

A valori di mercato l'ammontare dei titoli di Stato detenuti da banche italiane a gennaio scende a quota 406,6 miliardi di euro, rimanendo il più consistente nella zona euro.

Gli istituti spagnoli, nello stesso mese,hanno aumentato di 20,3 miliardi l'esposizione ai bond sovrani, dopo averla ridotta di 22,4 miliardi a dicembre. In salita di 18,6 miliardi l'ammontare dei titoli di Stato in pancia alle banche francesi.

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 27.02.14 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Propongo una discussione. Lo facciamo un dibattito serio sull'opportunità di riconquistare la nostra sovranità monetaria? Se si comprano i soldi da un monopolio bancario si possono fare tutti i calcoli che si vogliono ma non si arriverà mai ad una vera soluzione del problema. Il nostro movimento elude spesso questo argomento. Parliamo di sovranità monetaria.
Saluti

Luigino Vecchi (rosso-mal pelo), Nuoro Commentatore certificato 27.02.14 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Premettendo la mia totale ignoranza di alta finanza e macroeconomia europea, non capisco perché datosi che insieme al Portogallo, alla Spagna ed alla Grecia siamo considerati la "spazzatura d'Europa" nessuno ha avuto ancora il coraggio di andare a sbattere i pugni sul tavolo in Europa.
Visto e considerato che pur essendo tra "i poveri d'europa" siamo la nazione, che a suon di DECINE (plurale) di miliardi di euro l'anno, contribuisce per le cosi dette "nazioni povere".
Per cui mi piacerebbe che qualche politico andasse "gentilmente" a comunicare che visto che siamo la spazzatura d'europa le decine di miliardi dal prossimo anno le teniamo nelle casse del nostro povero stato e li utilizziamo per l'abbattimento del cuneo fiscale, per il reddito di cittadinanza e per l'abbassamento o l'eliminazione dell'Irap.
Ogni volta il consiglio dei ministri deve fare le radici cubiche logaritmiche per trovare 10 miliardi e poi ne diamo 3 o 4 volte di piu' agli altri, per ricevere in cambio dei calci in bocca?!
Sempre i medesimi politici mi piacerebbe che concludessero l'intervento in europa comunicando che "e' cosi' e punto", e che se non va bene ci buttino tranquillamente fuori dalla zona euro; dandoci solo 2/3ore di tempo per telefonare alla Zecca , mettere in moto le rotative, e cambiare le matrici reinstallando quelle della lira!
Forza M5S

Simone M., Bologna Commentatore certificato 27.02.14 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Articolo tecnicamente corretto ma tecnicamente non può essere di denuncia contro BCE. Il senso è che prima il mondo e poi l'Europa reputavano il debito italiano non affidabile e quindi hanno detto: "se continuate a non fare nulla e anzi fare crescere ancora il debito allora cominciamo a non finanziarvi più, trovatevi voi le risorse per i vostri sprechi..." Oppure pensiamo di potere PRETENDERE di essere finanziati solo perchè siamo dentro l'Europa? o perchè siamo simpatici? Parallelamente dopo i crack 2008/9 la BCE ha preteso che banche europee si rafforzassero patrimonialmente e questo ovviamente include ridurre i crediti a rischio...L'altro lato della medaglia è che riportare il debito in patria apre la strada al consolidamento del debito cioè congelarne il rimborso verso i propri cittadini garantendo solo il pagamento degli interessi "a vita" un classico modo di riazzerare il debito. Una classe politica che non sa ridurre gli sprechi e la corruzione potrebbe mirare a questo. Ridurre il debito non vuole dire però alzare le tasse, queste sono pezze, vuole dire tagliare pesantemente la presenza della politica e dello Stato nel tessuto imprenditoriale e sociale. I nemici dell'Italia sono in Italia non in Europa, non perdiamo di vista l'obiettivo. ciao a tutti!

antonio bonacccorso 27.02.14 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Infatti, continua Casaleggio “vi ricordo alla fine degli anni ’80-’90 che non riuscivamo ad andare neanche all’estero, la lira non valeva niente, le vacanze all’estero erano una cosa impossibile, bisogna far sì che il sistema paese diventi competitivo, poi eventualmente si può pensare alla svalutazione competitiva”.
se veramente ha detto questo è una falsità
nell '89 sono andato in germania in un posto caro della germania e già allora mi ero stupito del fatto che costava meno a vivere in germania che in italia e li avevano il marco molto forte , non avevano ancora subito la riunificazione
Se Casaleggio ha questa sua opinione , alla luce di questo molte cose incominciano a essere più comprensibili

tino p. Commentatore certificato 27.02.14 11:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io credo che ci sia una regola fondamentale in questa politica, da ampliare e mettere come "legge" anche nella riforma elettorale: Chi si presenta con il simbolo di un partito, qualunque esso sia, di destra o di sinistra, una volta non trovandosi piu daccordo con le strategie del partito o …movimento stesso, si puo' dimettere ed aspettare nuove elezioni, e non CAMBIARE o SPOSTARSI a nuovi movimenti. Un eletto dal popolo deve rispettare la propria elezione, il motivo per il quale è stato eletto, e le gente stessa che lo ha eletto. Dopodichè una volta dimesso NON percepire piu nessun compenso …….

marcello bianchi 27.02.14 10:59| 
 |
Rispondi al commento

signori mettetevi in testa che dietro lo sfascio italiano e di altri paesi c'è un movimento piu grande di noi dettato da una lobbi di grossi finanzieri e bancari che guida la comunità europea mettendo e obligando a mettere nei posti piu critici la gente che dicono loro e che facciano come dicono loro ... tutto questo è dimostrabile da quello che succede anche in germania dove la corte suprema tedesca ha detto determiante cose che andrete a leggere come ho fatto io ... è tutto sotto gli okki di tutti ma nessuno vede niente...una lobbi grande e potente guida gli stati come e quando vuole e ancora non ci rendiamo conto che tutti questi deputati man mano vengono comprati sia per il silenzio che per fare come gli viene detto e cosi è difatti vedesi i 4 dissidenti che cambiano rotta all'improvviso criticando il partito stesso che li ha fatti votare e con idee che abbracciavano e che all'improvviso non riconoscono piu come mai?? queste sono le domande da farsi... perche non si vuole che si voti in Italia?? perche il presidente della republica continua a fare le stesse scelte?? e sopratutto ... come mai si continua a prendere tempo senza applicare nessuna legge che risollevi l'Italia?? facile rispondersi...perche i titoli di stato e altre porcherie devono arrivare a una percentuale spazzatura come la lobbi ha ordinato.... sveglia è la terza guerra mondiale senza carri armati ma al suo fronte mettono banchieri e finanzieri in modo da indebolire gli stati e farne quello che ne vogliono fare... queste sono le cose come stanno... svegliamoci e mettiamo su la ghigliottina vera.

vincenzo minissale 27.02.14 10:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono iscritta a questo blog da molti anni e vorrei sapere se è possibile che un hacker abbia manomesso la consultazione dell'ultima votazione. Ho 70 anni ma sonocomunque interessata saperlo.

Anna virgilio 27.02.14 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Traditori e sabotatori ora che le continue spallate scuotevano il muro della casta che come ultimo baluardo innalzava il trasformers optimus prime vi tirate indietro ma sappiate che ora sono battaglie la vera guerra sarà quando m5s governerà

mark pejo 27.02.14 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Dai tempi della gambaro.

Sto aspettando 1 solo giornalista che domandi a questi 4 pezzenti straccioni se i soldi da adesso li piglieranno al 100%. E se sono a posto con la loro coscienza nei confronti di chi li ha eletti.
E se intendono confrontarsi coi loro elettori.

1 solo giornalista sto aspettando.

Mauro T., Roma Commentatore certificato 27.02.14 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Il dettato della costituzione che afferma che i parlamentari eletti sostanzialmente rispondono a nessuno di quel che faranno è apparentemente una garanzia di indipendenza, ma nella realtà è un mandato in bianco che favorisce proprio il suo contrario. Logico sarebbe che un parlamentare risponda sempre e comunque agli elettori con riguardo al programma o alla formazione i cui principi si è impegnato a sostenere. Nessuno dice che debba obbedire a ordini di scuderia: può sempre dimettersi. Sarebbe interessante un dibattito su questo tema.

daniele campagna 27.02.14 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHI ENTRA NEL MOVIMENTO LO FA PER CAMBIARE IL PAESE, NON LO FA PER CAMBIARE IL MOVIMENTO !!

(C. Sibilia, 26/02/2014)

Mauro T., Roma Commentatore certificato 27.02.14 10:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a ragazzì che fate?! nun si cancella la scienza
Groupthink, o pensiero di gruppo[1], è il termine con cui nella letteratura scientifica si indica una patologia del sistema di pensiero esibito dai membri di un gruppo sociale quando cercano di minimizzare i conflitti e raggiungere il consenso senza il ricorso alla messa a punto, analisi e valutazione critica delle idee.
groupthink si manifesta quando un gruppo omogeneo e altamente coeso è così impegnato a preservare l'unanimità da non valutare le possibili opzioni e alternative. I membri del groupthink vedono se stessi come parte di un in-group che opera contro un altro gruppo (out-group) che si oppone ai loro scopi. Si può dire che un gruppo è affetto da groupthink se:
1. sopravvaluta la propria invulnerabilità o il livello del proprio atteggiamento morale,
2. razionalizza collettivamente le decisioni che assume
3. demonizza o valuta con stereotipi i gruppi esterni e i loro leader,
4. ha una cultura ispirata dall'uniformità, in cui gli individui censurano se stessi o gli altri, in modo da salvaguardare l'apparenza esteriore di unanimità del gruppo
5. annovera membri che si assumono la responsabilità di proteggere il leader, nascondendogli alcune informazioni detenute da essi, o da altri membri del gruppo[5]
otto situazioni sintomatiche indicative del groupthink

giuseppe r. Commentatore certificato 27.02.14 10:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

troppa gente contro il Movimento in questo Blog. Per postare obbligherei l'invio del documento di identità. Con tutti gli infami che ci governano sembra che siamo noi la causa della rovina.

GIANNI PARLANTE, ITALIA Commentatore certificato 27.02.14 10:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Facce inossidabili.
In Italia, l’immobilità della situazione sociale è evidente. Invece, le parti apicali dello Stato sono immobili: grandi dirigenti, manager pubblici, politici da oltre mezzo secolo sugli scranni del Parlamento. Emblematici sono tre personaggi televisivi che con la faccia di bronzo parlano da decenni a favore dei disoccupati, degli emarginati e della giustizia sociale. Il principale è il signor Vespa Bruno che da più di trent’anni, pontifica sul primo canale tivù. L’altro che da tempi immemorabili dice più o meno le stesse cose è Bianca Berlinguer, la figlia del defunto primo segretario del PCI. Il terzo personaggio è il milionario Fabio Fazio, grande interlocutore di giornalisti, politici, cantanti e scrittori DOC. Questi tre ricchi signori hanno intoccabili privilegi solo ed esclusivamente tramite la mala politica. Dimenticavo che il Vespa Bruno è anche il marito di un potentissimo ed intoccabile giudice. AMEN.

Giuseppe C. Budetta 27.02.14 10:12| 
 |
Rispondi al commento

Non sapevano più che pesci prendere per denigrare il MoVimento. Erano e sono alle corde con un nominato come renzie.

Il M5S unico pericolo reale contro le caste.

Come combatterlo, con le idee? Ma manco per niente con quelle ci sbattevano il muso.

Ed allora se non puoi combattere il nemico con le idee combatti il nemico!

Ecco perchè adesso si parla solo di Casaleggio di Grillo della democrazia interna ( M5S il più democratico in senso assoluto, ma si sa, dire sempre il contrario della verità ma dirlo tutti i giorni e su tutti i canali diventa anch'essa verità).

Il tutto per nascondere le idee del MoVimento,le sue battaglie quotidiane contro i trucchi di Palazzo e le battaglie contro casta lobbies e quant'altro perchè sono quelle che fanno veramente paura e di quelle ovviamente NON BISOGNA PARLARE.

E i 4 deficienti assieme a qualche altro morto de fame e de vana gloria temporanea, arrivista, si stanno prestando a questo gioco.

Mauro T., Roma Commentatore certificato 27.02.14 10:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sibilia è stato troppo vago sull'euro, ieri sera. Ha detto che eventualmente verrà proposto un referendum sull'uscita, mi pare in rete.
Prima delle europee (e prima che qualcuno pianti una pallottola nel cranio ai vari Padoan e membri della Trilater che abbiamo al governo, perchè secondo me possono blindare tutto quello che vogliono ma vedrete che prima o poi succederà) forse è bene chiarire la posizione di MS5 su questo punto chiave. In fondo è alla base di tanti altri discorsi.

toto r. Commentatore certificato 27.02.14 10:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RIPOSTO PER FAVORE NON BANNARE


"L'INCUBO DELL'INCIUCIO OCCULTO"

Ragazzi, mettetela come volete, ma io sento puzza di bruciato a km di distanza.

Ma come...possibile che questi quattro senatori M5S, con tutto quello che hanno fatto e detto in mesi di presenza a Palazzo Madama, proprio a ridosso della votazione al Senato, per la fiducia al Governo Renzi, dovevano essere espulsi ? Infatti tre dei quattro sono passati al gruppo mista proprio uno o due giorni prima della votazione alla fiducia Renzi. A me sembra un regalo evidente, mascherato da "espulsione come dissidenti". Non solo. Una volta che Renzi ha ottenuto la fiducia, il "regalo" a Renzi, si è consolidato con l'espulsione definitiva di oggi, suggellata dalla rete stessa. Espulsione dei 4 M5S, le cui fila si sono ingrossate con l'aggiunta
di altri dissidenti. Insomma, centellinando le dosi, regaliamo e supportiamo, di fatto, alla fine della fiera, questo governo non votato dal popolo, garantendogli "ossigeno" vitale. Non so cosa pensare ma mi sovviene l'incubo dell'inciucio occulto. Ovvero il M5S sarebbe in realtà, semplicemente, una "valvola di decompressione" dell'evidente malcontento popolare. In realtà, il supporto a Renzi ci sarebbe occulto e sottobanco. A supporto di questa mia macabra visione, ci sarebbe il battage pubblicitario di tutte le reti televisive e dei telegiornali, alla legge sul reato ambientale, approvato GRAZIE ai cinque stelle. Fateci caso. Come mai, tutto questo supporto improvviso ai cinque stelle, quando siamo in un momento drammatico di probabile scissione ? A pochi giorni da un "non incontro" a "pesci in faccia" fra Beppe e Renzi ? Speriamo no sia così ma consentitemi il beneficio del dubbio. Mi spiace ma non sono un talebano della politica. A me piace il ragionamento e l'analisi dei fatti.Il mio vuole essere solo un "sasso nello stagno". Mi auguro che qualcuno di voi, dotato di
maggiore visione, possa illuminare il fondo di questo stagno che, almeno a me, appare sempre più torbido.

Samu Rai 27.02.14 10:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ricordate tutti che è una regola del M5S dall'inizio quella che la base deve e può sfiduciare e verificare l'operato dei suoi eletti!!!e sempre la stessa regola stabilisce che un eletto,se sfiduciato,si dimette e torna acasa!!!semplice!!ora invece vediamo addirittura che gli espulsi andranno nel misto o con civati..ahahaha il pippo miserabile piddino ridicolo!!!ci siam liberati di zavorra dannosa,bene così!!!come ha detto sibilia ieri,chi entra nel M5S lo fa per cambiare il Paese e non per cambiare il Movimento!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.02.14 09:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A me non risulta che i senatori espulsi volessero fare accordi con altri partiti, ne' che non abbiano sempre restituito la loro parte di paga.

Questo diceva il post di ieri, ma a me non risulta.... mi sono perso qualcosa?

Quindi perche' sono stati esplusi?

Mi chiedo, se io fossi senatore del M5S sarei passibile di espulsione?

La mia situazione e' questa: condivido al 99% quello che dice Beppe e il programma del M5S. NON condivido la strategia perseguita. Stando al caso dell'incontro con l'ebetino, io mi sarei messo a tavolino con molta calma a rinfacciargli tutte le menzogne, carognate, incongruenze e schifezze varie commesse da lui e dal suo partito. In questo modo avremmo ottenuto l'obiettivo di aprire gli occhi a qualche milione di elettori del PD che hanno le fette di prosciutto sugli occhi. Forse ci sarebbero stati piu' pressioni dalla loro base che forse avrebbero portato a non seguire la strada del governo renzie e forse si sarebbero aperte le strade delle elezioni.

Ho messo parecchi "forse" perche' ovviamente e' solo un'ipotesi di lavoro e non la verita' assoluta, ma io, fossi senatore M5S, rivendicherei il diritto-dovere di esprimere il mio parere e gradirei una disussione aperta e democratica in cui uno vale uno per decidere cosa il M5S vuole fare.

Se il M5S non accetta uno come me, allora ho davvero sbagliato a votare.

Nicola da Mantova Commentatore certificato 27.02.14 09:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GLI EURI FANNO GOLA.
Specialmente se sono migliaia.
E anche gola fanno le promesse più o meno velate che possono arrivare da qualche parte e che poi, come l'esperienza dimostra, vengono mantenute.
Nel codice di comportamento manca questa clausola (è un paradosso, ovvio, ma coi paradossi si dimostrano le cose):
VIETATO AGLI ELETTI PARLARE CON CHIUNQUE AL DI FUORI DEI COMPITI ISTITUZIONALI SE NON IN PRESENZA DI ALMENO 10 TESTIMONI E CON GLI SMARTPHONE ACCESI.
Casaleggio, Grillo, per favore, cercate di scegliere meglio i prossimi candidati.

GIANNI PARLANTE, ITALIA Commentatore certificato 27.02.14 09:48| 
 |
Rispondi al commento

La situazione è veramente troppo grave. Secondo me Barnard ha ragione ad invitare i sindaci a bloccare i trasferimenti. In fondo questa idea dello sciopero fiscale non è del tutto una baggianata, non lo era nemmeno quando la propose Maroni, se ci si pensa bene. Il contesto è di sudditanza UE, questo ci è chiaro. La tassazione è dovuta ai dettami della troika, e anche questo è assodato.Quindi in attesa della rivolta di piazza bisogna iniziare con il togliere ossigeno alle istituzioni stesse che si sono rese complici del nostro ingresso in Unione, perchè tanto il referendum sull'euro non ce lo faranno fare mai.
In tutto questo Barnard invita giustamente i sindaci a scrivere una pagina di storia. E ha ragione. Ma anche togliere i soldi dalle banche sarebbe contemporaneamente molto utile.

Mario S. Commentatore certificato 27.02.14 09:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci sono tante persone Degne di essere Senatori e Parlamentari 5stelle. Il codice del comportamento è scritto e ben leggibile. Chi rema contro il movimento è fuori in quanto non garantisce più l'esclusività dell' onestà!
NON SI PUO' ALLEARSI O SIMPATIZZARE CON I VECCHI PARTITI DISTRUTTORI DELLA DEMOCRAZIA, SANGUISUGA PARASSITI E DEVASTATORI DI UNA NAZIONE che hanno fatto inciuci tra loro e curato solo gli interessi dei potenti e delle mafie oltre ad essere stati pagati profumatamente in tutti questi anni anche con vitalizi e super-pensioni per NON AVERE FATTO ASSOLUTAMENTE NIENTE DI LUNGIMIRANTE PER LA RICERCA E LA CRESCITA DEL PAESE.

Massimo Momento, Treviso Commentatore certificato 27.02.14 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Grillo fai vedere i video del tzunami tur ai cittadini 5 stelle forse a furia di frequentare i "SALOTTI BUONI" hanno perso la retta via
poi si sa l'uomo ha la memoria corta bisogna rinfrescarli la mente

luca cappilli, cavallino lecce Commentatore certificato 27.02.14 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Mi ero dimenticato chi fosse un partecipante ad Agorà di stamani mattina (come dice renzie) , il programma del tronfio G.Greco.
Aveva un viso conosciuto, e nel suo dire e fare difendeva a spada tratta il M5S , riducendo ad una mappina il giornalista Cerasa del Foglio (Il Broglio, come lo definiva il tizio), accusandolo di essere un giornalista in malafede con se stesso e di distorcere la realtà sul M5S.
Il tizio era Martinelli , uno dei primi dissidenti.

john f. Commentatore certificato 27.02.14 09:28| 
 |
Rispondi al commento

I 4 espulsi,ma il discorso vale anche per la Gambaro,Mastrangeli etc.non li considero traditori
piuttosto SCEMI DEL VILLAGGIO ( politicamente e'ovvio )..persone che non hanno capito NIENTE,MA PROPRIO NIENTE della fase politica che stiamo attraversando...un VIRUS letale si e'sempre aggirato nelle coscienze politiche di molti..il virus dell'ENTRISMO E DEL GOVERNISMO...come e'finita la pur interessante esperienza di Rifondazione Comunista,ce lo ricordiamo ?..a furia di appoggiare,coalizzarsi,sostenere maggioranze impresentabili,PER GOVERNARE,fare tutto ed il contrario di tutto,PUR DI ESSERCI,
sono stati abbandonati da un elettorato stufo di essere preso per il culo ...i vari Orellana,Battista etc. hanno mai riflettuto su tali questioni ? gli e'mai passato per la zucca un principio semplice-semplice..la funzione del
M5S e' quella di cambiare radicalmente le cose,e
rappresentare uno stimolo potente di cambiamento
per quelle forze politiche che si dimostrassero permeabili,o nell'ipotesi piu'verosimile scatenare nelle altre forze politiche le contraddizioni insite nel loro agire...di grazia,una strategia cosi'ambiziosa come la sostieni se non con la compattezza e l'unita'...NON L'UNANIMISMO,che e'cosa assai diversa...la funzione di questi signori,ben al di la'del diritto di critica (sacrosanto)a me e'sembrata quella del TOPOLINO che continua a rosicchiare il CAVO PRINCIPALE DI TRASMISSIONE..
Non ho gioito per quanto e'successo (pur avendo subito votato SI),ma e'piu'una mia questione di sensibilita'umana...la cosa andava fatta,e nulla toglie,in caso di sincera resipiscenza che chi e'fuori possa rientrare e dare una VERA MANO al percorso 5 Stelle..GUARDIAMO AVANTI.

f.g-torino.

franco graziani 27.02.14 09:26| 
 |
Rispondi al commento

Per me è stata fatta una cazzata mostruosa

Il M5S lo preferisco quando fa di queste cose

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/02/26/trentino-alto-adige-legge-regalera-90-milioni-euro-consiglieri-regionali/894413/

Gigliotti Mirco, Sarteano (Si) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.02.14 09:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CAMPANELLA DEVI RIMANERE COL CULO A TERRA

luca cappilli, cavallino lecce Commentatore certificato 27.02.14 09:20| 
 |
Rispondi al commento

Campanella: "un'esercito ottimo, con dei comandanti pessimi".....

VENDUTI!!! VENDUTI!!! VENDUTI!!!

In nome di vostre personali opinioni, avete già intensificato il vostro sputare sul movimento, prestandovi ancora di più ai forcaioli media di regime.

Chi crede che il M5S, sia l'unica forza che può cacciare i LADRI dal Parlamento, non può che DISPREZZARVI.

Angelo P. Commentatore certificato 27.02.14 09:19| 
 |
Rispondi al commento

Nella logica distorta della maggior parte del popolo (non per colpa sua, ma per opportuna educazione di regime) e’necessario VOTARE per avere un QUALCUNO che ci governi, che cioe’faccia per noi le leggi e ci ordini quanto dobbiamo pagare in tasse e POI le ridistribuisca a SUO PIACERE.
Tanto e’il potere che abbiamo dato ai nostri “delegati”che questi non ci “delegano”ne’ci “rappresentano”, ma rappresentano il potere delle multinazionali, delle banche, della finanza, da cui sono diretti.
Siamo addirittura arrivati al punto che NEPPURE il nostro voto conta, i “governanti”sono ormai scelti da loro.

Questi sono I PARTITI.

Cosa si propone il M5S?
Si propone un modo nuovo, anzi direi si propone il ritorno alle ORIGINI, al concetto che in una VERA democrazia chi fa le leggi, chi stabilisce le tasse, chi raccoglie il denaro e lo spende SONO I CITTADINI.
I rappresentanti del M5S sono RAPPRESENTANTI e se questi NON RAPPRESENTANO, ciao ARRIVEDERCI.
QUESTA E’la vera democrazia, il POTERE in mano AI CITTADINI.
Se ti presenti con un programma e poi a meta’del cammino CAMBI PROGRAMMA, bye, bye, avanti un altro.

Se fin dall’inizio si fosse agito in questo modo, QUANTI DEI PRESENTI GOVERNANTI SAREBBERO LI?

Gli italiani sono abili a vittimizzarsi, a piangersi addosso: ci hanno ridotto in schiavitu’
Ma contemporaneamente, ammalati della sindrome di Stoccolma da una parte criticano chi fa la COSA GIUSTA, chi cioe’e'irreprensibile e dall’altra si aspettani il Messia di turno che li “governi onestamente”che faccia il loro interesse.
Il governante onesto NON ESISTE a meno che lo si CONTROLLI.
La natura umana porta il 99% degli uomini ad approfittare della situazione.

IN POCHE PAROLE IMBECILLI ERANO E IMBECILLI RESTANO.
E questa Italia e’il risultato della fiera dell’imbecillita’.
Perche’chi rifiuta la possibilita’di liberarsi dalle proprie catene e’una cosa sola: imbecille.

Patrizia B 27.02.14 09:18| 
 |
Rispondi al commento

Chi volete libero Gesù o Barabba ?
Se davvero lasceranno anche il loro posto da senatori sarà lo schiaffo più cocente ai duri e pu .. pazzi che affollano il movimento.
La retorica si sta mangiando il M5S e le europee lo dimostreranno ... peccato perchè qualcuno era capace ( Di Maio) ...
In attesa che arrivi il modello Sicilia del palco di San Giovanni, il reddito di cittadinanza .... e le altre amenità .. si consumano inutili riti sacrificali ....

chichierchia antonio 27.02.14 09:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CAMPANELLA SPERO CHE IL GOVERNO CADA SUBITO

luca cappilli, cavallino lecce Commentatore certificato 27.02.14 09:17| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
Voglio togliermi un peso dal cuore: Stamani a radio 24 ho sentito che almeno due eletti toscani (bencini e romani) vogliono dimettersi dal movimento perchè in disaccordo con l'espulsione voluta dalla rete.
Bene, se fosse vero, in quanto elettrice toscana, spero che questi signori si presentino al più presto ai loro meetup di provenienza perchè vorrei poter dire loro in faccia quello che penso, ovvero questo:
Cari miei, quando vi ho eletto ero nel giusto? Temo di no, visto che non riconoscete la mia autorità di elettrice. La rete ha deciso l'espulsione di 4 di voi ed è quella stessa RETE che vi ha eletto! E voi siete tenuti ad accettarne il verdetto.
Se non siete d'accordo con i vostri colleghi di roma a me non interessa, stringete i denti e lavorate secondo mandato.
Voi siete il movimento! Non ci interessano le vostre ambizioni personali o le vostre particolari ideologie.
Non ci interessano le vostre amicizie, le vostre "correnti" di pensiero, il vostro senso di appartenenza a questo o quel gruppetto di compagni.
Non è prioritario che dobbiate sentirvi a vostro agio al parlamento!
Io ho votato il m5s non il pd!
E, secondo le regole del m5s, voi siete soggetti al mio giudizio. E lo sarete per tutto il mandato.
Comunque spero che quanto vi attribuiscono sia solo una congettura dei giornalisti.

Lo spero.

Rita L. Commentatore certificato 27.02.14 09:12| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno blog!!qui caffè a 5 Stelle!!!!avanti tutta!!!
p.s. visto il pippo civati buffone???sempre sostenuto che son i falsi come lui i più miserabili!!!:)

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.02.14 09:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PARLIAMOCI CHIARO E SCHIETTO.

1) SE NON SEI IN SINTONIA COL TUO PARTITO PD - PDL SAI BENE CHE ALLE PROSSIME ELEZIONI SEI FUORI E PERDI TUTTA LA GRANA CHE STAI PRENDENDO.

2)SE NON SEI IN SINTONIA COL M5S DAL GIORNO DOPO BECCHI UN SACCO DI SOLDI, E PUOI FAR CARRIERA POLITICA. ( FAVIA DOCET )


MA E' COSI' DIFFICILE CAPIRE LA VERITA' ???


DITEMI 1 E DICO 1 SOLO USCITO DAL MOVIMENTO CHE ABBIA RISPETTATO I PROPRI ELETTORI NELLA RESTITUZIONE DEL MALLOPPO.

1 SOLO DAI, TROVATEMELO !!!

Mauro T., Roma Commentatore certificato 27.02.14 09:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Italia siamo in un regime partitocratico e non democratico. Bisogna che gli oligarchi di partito si abituino alla democrazia ovvero alla possibilità che i propri elettori a maggioranza gli ritirino la delega. Il parlamentare ha una sua autonomia di giudizio ma se chi lo ha votato pensa che questa sia in conflitto con il proprio interesse o pensiero semplicemente con un'altro voto gli toglie la delega. Mi pare democratico no?

P.S. Vedo che in troppi ci preoccupiamo del pregiudizio con il quale ci vedono i media di regime ovvero ci affliggiamo per il pensiero che esprimono proprio quelle persone che fanno del loro essere antidemocratici e pro-partitici la loro professione.

Stefano Di Giammarco, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.02.14 09:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di queste cose dovremmo discutere e non di dissidenti, epurati o roba simile.

Marco Garro, Ferla Commentatore certificato 27.02.14 09:08| 
 |
Rispondi al commento

se ci sono 5,10,20 parlamentari tra gli eletti 5stelle, che hanno deciso che quello sarà da ora in poi il loro mestiere, lo capisco ed era prevedibile che accadesse
ora è il momento di uscire allo scoperto togliere il disturbo
tutti insieme appassionatamente

barbara f. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.02.14 09:08| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione Attenzione!!
Notizione del giorno!!

Il m5s deporta i dissidenti nei gulag siberiani (se non fosse che finiscono nel gruppo misto a stipendio pieno)..
Grillo ha guadagnato milioni facendosi pagare quando faceva gli spettacoli (da notare lo scandalo)..
I politici che ci hanno governato cosi bene negli ultimi 20 anni ora che vorrebbero fare altri interventi per migliorare il paese non riescono per l'ostruzione del movimento 5 stelle..
I sondaggi danno il m5s in calo del 170%..
Le proteste dei grillini impediscono il lavoro alla camera (proprio quel giorno che avevano deciso di lavorare)..

Che dite la stoffa del grande giornalista c'è tutta..

al g., Reggio Emilia Commentatore certificato 27.02.14 09:07| 
 |
Rispondi al commento

ot
ne sono certa
anche questo "incidente di percorso"
contribuirà a renderci
PIU' FORTI E COESI

dove andranno i dissidenti e gli espulsi?
da Civati?
bene,
IL POPOLO PUO' ESSERE OPPORTUNISTA MA NON E' SCEMO!

Angela

al nair gfr Commentatore certificato 27.02.14 09:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ACCADEVA ESATTAMENTE UN ANNO FA DURATE LO TSUNAMI TOUR, UN CITTADINO CHIEDEVA QUALE SAREBBE STATA L'AZIONE QUALORA CI FOSSERO STATI DEI "VOLTAGABBANA" E BEPPE CON TUTTA LA SINCERITA' RISPONDE COSì. GUARDATE IL VIDEO E RENDETEVI CONTO CHE LA LINEA DEL MOVIMENTO E' SEMPRE STATA UNA. FANTASTICO BEPPE, GRAZIE! DIFFONDETE!
VIDEO ---->>> http://goo.gl/tuNvv6 <<<---- CONDIVIDI

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 27.02.14 09:01| 
 |
Rispondi al commento

Repeto:
Mi auguro che le espulsioni siano finite, nel senso che non vi siano altre persone che dissentono.Ma non mi pare, sentendo i pennivendoli ce ne sono altri.Credo che le espulsioni siano valide nei confronti dei quali VOTINO CONTRO le decisioni di un partito o che AGISCANO in modo contrario sulla pratica di alcune regole.
Ora , i mal di pancia , si devono far passare a FINE LEGISLATURA, PRIMA DI UN NUOVO VOTO, I VOTI DEI DISSIDENTI, SEPPURE ABBIANO DA RIDIRE, SE SONO A FAVORE DEL MOVIMENTO, SONO IMPORTANTI.
Mi sembra di comportarci come quel marito che per far dispetto alla moglie SE LO TAGLIA!!
....capisci a me..un pò di furbizia..

john f. Commentatore certificato 27.02.14 09:01| 
 |
Rispondi al commento

continuiamo ad autofustigarci io consiglierei ai rappresentanti del m5s che votano in rete prima di pigiare un tasto vedere il programma per cui abbiamo scelto il movimento che cavolo abbiamo fatto a mandare grillo a parlare con renzi rilegettevi il programma abbiamo fatto soli il gioco di chi non aspettava altro ha preso la balla al balzo per giustificarsi a fare osservazioni per le quali veniva legittimato ad essere espulso forse perché la missione del m5s non era sentita o forse le ambizioni erano altre cosi' ora ce' chi ciurla nel manico bravi

giobatta d. Commentatore certificato 27.02.14 08:56| 
 |
Rispondi al commento

Siamo sicuri che tra gli iscritti al MoV5stelle non vi siano personaggi sotto tutela PD e/o PDL che nelle votazioni on line picconano il Movimento?
Scusatemi, ma mi vengono dei dubbi.
Nel senso che iscriversi è molto semplice.

john f. Commentatore certificato 27.02.14 08:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

27/02/2014- E' iniziata la campagna elettorale della Tv+Giornalisti.
Vi stanno sputanando su tutti i canali, il potere si fa vedere!
e noi poveri italiani stiamo a gurdare.

846 27.02.14 08:49| 
 |
Rispondi al commento

l'errore politico caro Beppe e' stato quello di mettere al voto se andare alle consultazioni!!
purtroppo molti elettori ancora non capiscono l'ideologia dei 5stelle

Gab Riele Commentatore certificato 27.02.14 08:49| 
 |
Rispondi al commento

E' quanto scrive da anni Loretta Napoleoni. Inascoltata e in certi casi umiliata.

Orazio Parisi, Avola Commentatore certificato 27.02.14 08:48| 
 |
Rispondi al commento

OT
riflessione del mattino:

premesso che non ho votato
nè per l'espulsione, nè per il trattenimento,
ritengo che tutti i commenti a sfavore della decisione (per quanto "io" non sia favorevole alla DD di 50.000 iscritti), sia davvero fuori luogo.
In tutti i "partiti" esiste, dalla nascita della politica, la "contestazione"

ma noi non siamo un PARTITO
noi siamo una voce unica
e, seppure è naturale che si faccia "critica",
è altrettanto naturale che,
qualora non sussistano più i requisiti di "omogeneità e compattezza",
piuttosto che "sparlare" esternando le proprie contrarietà,
ci si renda conto di non essere più in sintonia con "quel pensiero che evidentemente non più ci rappresenta"......

ora, ai parlamentari che, per protesta e solidarietà, presenteranno le proprie dimissioni, vorrei ricordare:
QUESTO, NON E' UN PARTITO,
E' UN MOVIMENTO DI PENSIERO ED AZIONE
RESTIAMO UNITI
E SE QUALCOSA NON CI CONVINCE
DISCUTIAMONE IN CASA!

ieri i TG impazzavano
non hanno mai parlato così tanto di noi.....
è questo che vogliamo?????? mah!

Buon Lavoro Ragazzi e
G R A Z I E!

al nair gfr Commentatore certificato 27.02.14 08:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La lealtà e la trasparenza sono i valori più belli del mondo.
Non sono barattabili e ti rendono grande.

bruno p. Commentatore certificato 27.02.14 08:43| 
 |
Rispondi al commento

Per il momento nessuno ha mai cancellato un mio scritto, ma lasciate quelli che possono creare dubbi o incetezze, qualsiasi persona che scriva in questo Blog, è capace di ragionare e informarsi, lasciate i loro scritti affinchè emerga la buona fede, l'ignoranza, il falso e la coerenza, la crescita e le lacune, solo cosi' potremmo capire il livello di maturità politica seppur minimo dell'italiano, per capire se uno ha la febbre bisogna tastare la temperatura della fronte e misurare le pulsazioni del polso.

UOMINI SIATE E NON PECORE MATTE…, Ve Commentatore certificato 27.02.14 08:42| 
 |
Rispondi al commento

scusate ,solo per mia casistica : ma,sono tutti del sud i 4 straccion eletti a milionari con 4 click di computer che vi stanno accoltellando alle spalle ?
allora aveva ragione Bossi a mettere quel famoso muro

Giuseppe Abbaino Commentatore certificato 27.02.14 08:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sapete quale e' la cosa incredibile????
CHE I NOSTRI POLITICI LEGGONO IL BLOG E DA' QUELLO CHE SCRIVIAMO E SCRIVE BEPPE CI FANNO POLITICA E MILIARDI DI TRASMISSIONI!

AHHAHAH AHAHHA AHHAHAHHAH
NON AVETE PIU' ARGOMENTI SOLO QUELLO DI ATTACCARE I 5STELLE..
ma ci fosse un giornalista onesto che lo dice invece di sottolineare i twitter di buonmattino del buonrenzino
AHAHAH AHAHAH
politici e giornalisti un giorno dovrete chiederci conto e li' saranno guai per voi!

Gab Riele Commentatore certificato 27.02.14 08:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non ho ancora capito se sono stati epurati per le loro idee diverse dal movimento, tipo "perchè non vi alleate col PD, perchè non fate, perchè non vi alleate con Letta" o se perchè hanno osato non essere d'accordo con Grillo sull'incontro con Renzi.
Se è la prima motivazione, secondo me è stato un errore espellere queste persone, se non sono d'accordo se ne sarebbero andate da sole (guardate Civati, è in disaccordo col PD ma non lo hanno buttato fuori). Se invece la motivazione è la seconda, è una cosa gravissima, da fascisti. Io sono da sempre per M5S, ma sta roba fa schifo e mi fa scappare...

Omar G. Commentatore certificato 27.02.14 08:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo è esattamente il motivo per cui bisogna USCIRE DALL'EURO, prima che continuino a spremerci come limoni.
Infatti sarebbe cosa buona e giusta se non solo il 70%, ma addirittura il 100% del debito italiano fosse ricomprato da soggetti italiani, PURCHE' tale debito sia espresso in lire. Esattamente come in Giappone che ha oltre il 200% di debito, ma in mani giapponesi. Il Giappone se ne frega del suo debito interno, può permettersi politiche espansive, e lo yen continua addirittura a rafforzarsi su tutte le altre valute.

Leopoldo Salmaso, Padova e Tanzania Commentatore certificato 27.02.14 08:36| 
 |
Rispondi al commento

mettiamola cosi
ieri prima di sta storia avevamo il 35%
Adesso siamo scesi al 30%
domani non appena i dissidenti si apparenteranno passeremo al 40%
un grazie a tutti i nudi e puri che hanno votato e che continuano a tenere la barra dritta

massimo x 27.02.14 08:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ben fatto beppe, ben fatto cittadini
la merda va portata in discarica prima che sporchi tutto , impuzzolendo il mondo

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 27.02.14 08:30| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno blog..accendo radio24..blablabla merd, sul Movimento..accendo tv la7 blablblaa ancora merd sul Movimento!

ho un immagine su quello che e' accaduto ieri cerco di spiegarla. I nostri Parlamentari sono una mandria di bisonti che per arrivare a pascolare/governare devono attraversare il fiume infestato di coccodrilli/pennivendoli e sulle sponde li aspettano i leoni/politici!
Quelli piu' forti e coraggiosi in 3 balzi riescono ad attraversare il fiume tranquillamente mentre qualcuno e' costretto a rimanere preda dei coccodrilli.
Un immagine da discovery channel e come la natura fa' il suo corso..
non ho ancora sentito un intervista di questi bisonti decaduti che mi ha convinto anzi convinto del contrario! ma che loro hanno cambiato un presidente del consiglio non lo dicono mai?
vabbe'

Gab Riele Commentatore certificato 27.02.14 08:30| 
 |
Rispondi al commento

Non preoccupatevi,con la Disfatta della ex grande potenza Russa, vedrete risplendere il sole del Dio Denaro e tutte le Nazioni della UE prosperenanno come nell’EDEN del vecchio Dio immaginario.Putin,la dovrebbe smettere di recitare di fare la voce grossa,tanto più nessuno ci crede e non è in condizionidi reagire,lo ha dimostrato quando ha avuto bisogno dell’aiuto del Messia per essere salvato dalle ire del Dio della guerra Bush,poi ha dovuto ritirare le sue truppe dalla Georgia dopo che il potente esercito di Dio Nato &Alleanza Atlantica hanno minacciato di intervenire in socccorso al loro Discepole Saakashvili finaziato e sostenuto dai padroni del mondo.La Russia,ormai è isolata e circondata dai padroni del mondo che hanno le loro basi in Polonia,Georgia,Bosnia e adesso le metteranno in Ucraina e in tutte le Nazioni che fanno parte dell’Eden UE,senza contare la base stragegica dell’estremo Est della Russia ,costruita con la maschera Missione di pace per civilizzare gli Afgani.Adesso con la conquista dell’Ucraina e il Divino governo istituito per governare la Colonia Italia,il vero Dio ha deciso di aprire i suoi forzieri per far prosperare tutta la Nazione,inoltre,dando il via alla strepitosa ripresa economica italiana che trainerà tutte le suddite Nazioni della UE,a Putin le conviene stare tranquillo;anzi,sarebbe meglio che ammettesse la sua sconfitta,così anche il popolo Russo potrà godere le briciole degli avanzi del Dio Denaro gestito nelle piramidi “FMI-BCE” dai padroni del mondo e chi si ostina verrà condannato dall’Onu e giudicato dal TPI.Mi rendo conto di essere stato un grande cretino a non aver dato ascolto (sul finire degli anni 80)ad alti personaggi che,dandomi del cretino mi avevano avvertito che il mio Dio era immaginario,la Russia sarebbe capitolata e l’Italia sarebbe diventata la Nazione trainante della Globalizzazione.Hanno avuto ragione loro. l’Ucraina e la cigliegina sulla torta della globalizzazione.

agostino nigretti 27.02.14 08:25| 
 |
Rispondi al commento

Che delusione!

Amarezza, delusione, disgusto è questo quello che provo verso i deputati e
senatori che pur di prendersi tutto lo stipendio da 18.000 euro stanno
lasciando il movimento. State tradendo chi vi ha votato eravate lì per fare
il bene del paese invece vi state vendendo per un tozzo di pane. Che
schifo, ho il vomito. Eravate nulla e tornerete a essere nulla. Beppe io
non avrei tradito mai, per me vale il motto della mia Professoressa
d’italiano, ‘Giù la mia Testa ma non la mia parola!’ Vergognatevi milioni
di italiani avevano riposto tanta fiducia in voi. Ho sentito a Radio24 che
uno si è lamentato che con 5.000 euro/mese lordi non riesce a campare, e
chi è disoccupato allora? Ho l’impressione che qualcuno sta facendo
acquisti di senatori e deputati, perché deve esserci qualcosa di più del
solo stipendio. Razzi e Digregorio Docet!

Roby 27.02.14 08:21| 
 |
Rispondi al commento

LA PIU' BELLA RIVOLUZIONE DEL MONDO

L'ingegno Italiano non ha limiti e la coerenza alla fine premierà tutti.
In questi anni nessuna rivoluzione è riuscita nel suo intento,la pace armata in Iraq,in Afghanistan,la rivoluzione arancione,la primavera araba e in ultimo la rivolta contro il regime di Yanukovich in Ucraina.
Il risultato è stato sempre un prezzo altissimo pagato col sangue dei civili e la sostituzione del regime precedente con un altro camuffato.
Le ingerenze delle potenze occidentali sono sempre presenti e mai a fin di bene.
Il M5S sta erodendo il paradossale sistema oligarchico dei partiti dall'interno.
Una democrazia abbandonata negli anni alle decisioni di poche persone e a qualche decreto di fiducia che ha avvantaggiato le potenze Europee ed transoceaniche portando il suo popolo sull'orlo dell'abisso,spodestandolo di ogni sovranità.
La strada del pdr ha accentuato la nostra caduta con l'incoronazione di governi tecnici,di alleanze piccole e grandi ma con azioni di programma rivolte esclusivamente alla tassazione dei risparmi impoverendo la fascia sociale media e proteggendo ancora di più tutte quelle oligarchie politico-industriali legate alla finanza e e ai monopoli.
Il M5S è unico nel mondo e la sua arma rivoluzionaria è la coerenza ed il rispetto di un programma che a medio e lungo termine darà i suoi frutti.
Non parla di miracoli come hanno fatto Monti,Letta o Renzi ma di tagli alla spesa e spunti occupazionali praticabili.
Guardo i media e gli altri partiti ed assisto ad uno spettacolo che è il preludio della loro fine.
Parlano di caos nel M5S e dei dissidenti in lacrime e non si accorgono che il sistema sta implodendo.
IL partito che sostiene Renzi è a pezzi,non esistono programmi,non ci sono coperture economiche ed è in atto una guerra tra i suoi ministri.
Si fanno regali alle banche e si vogliono far approvare maxidecreti che distribuiscono una pioggia di soldi con la cassa depositi e prestiti.
Parlano del M5S per non piangere.

bruno p. Commentatore certificato 27.02.14 08:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buondì, Motta! Ooops, volevo dire Blog..
La nota Voce del Padrone, la serva per antonomasia
insomma,l'Ansa, così ha commentato la nostra Tribolazione consulto on-line.
M5S: in sei lasciano gruppo.
Sistema di voto è in mano Casaleggio associati.
---------------------
Neanche il punto di domanda, mettono più.
Se la cantano e se la suonano, pur di sminuirci e denigrarci. Bisognerà farlo qualche conticino anche con questi,ehmm, signori,prima o poi..
by Clausneghe

claudio n., desenzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.02.14 08:11| 
 |
Rispondi al commento

Puro voi probblemi de linea??

http://youtu.be/w-llZmPPNwU

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.02.14 08:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi scuso innanzitutto per l'ignoranza. Chiedo: non è meglio che il debito pubblico italiano sia in mani italiane? Perchè pagare gli interessi a Francia e Germania significa essere nelle loro mani. O no?

Mimmo N. 27.02.14 08:05| 
 |
Rispondi al commento

...la merda se non te la scrolli di dosso,
si appiccica e puzza...avete fatto bene!

grandissimi i parlamentari 5 STELLE

grandi gli elettori 5 STELLE

grande GRILLO

immenso il MOVIMENTO 5 STELLE,è la ns. unica speranza (quasi tutta l'informazione è scandalosa)
avanti così ragazzi,non mollate mai
VI VOGLIAMO BENE
papy&pyppy

pierangelo bottarelli, 20133 Commentatore certificato 27.02.14 08:03| 
 |
Rispondi al commento

Riassumendo, le promesse di matteuccio sono:

Entro febbraio: leggi elettorale OFF causa pizzini e impegni a Treviso BOCCALONE

Entro marzo : riforma del lavoro.

Entro aprile :riforma sulla pubblica amministrazione.

Entro maggio :riforma fiscale.

matteù non dimenticarlo...

per la seconda mancano 32 giorni, datti da ffare!!!
paoloest21 22.02.14 14:15|

UOMINI SIATE E NON PECORE MATTE…, Ve Commentatore certificato 27.02.14 07:56| 
 |
Rispondi al commento

ERA PREVEDIIBILE

Era prevedibile che i pennivendoli si scatenassero, non tanto per il loro odio lautamente pagato dagli Editori, ma c'è un'altra cosa da dire, e lo dico proprio a te "giornalista" che monitorizzi il BLOG, non fa differenza se tu sei di dx o sx sono boiate che non sono mai esistite,invenzioni ideologiche del secolo scorso, comunque a qulsiasi schieramento tu appartenga una cosa ti/vi da fastidio più di tutte, ed è il fatto che il mov. FA DECIDERE LA BASE, GLI ISCRITTI. Unici e soli orgogliosi, siamo diversi, voi siete uguali omogeneizzati usate la retorica della casta, vi ergete giudici,arroganti come i politici, voi siete i portavoce dei politici che vi pagano con le tasse che paghiamo Qual'è la differenza tra un politico e un giornalista, nessuna ambedue avete bisogno uno dell'altro in un connubio osceno di schifezze nascoste.

UOMINI SIATE E NON PECORE MATTE…, Ve Commentatore certificato 27.02.14 07:56| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe avevi ragione. Stasera ho visto lo spot delle poste italiane
dove ci invitano a comprare i buoni risparmio della cassa deposito e
prestiti...guarda caso la cassa che vuole utilizzare renzi per pagare i
debiti. ..oltre alle tasse vogliono usare i nostri
risparmi....incredibile..

donato sabella 27.02.14 07:48| 
 |
Rispondi al commento

PER PORRE FINE AI GIUOCHI DI PALAZZO E AL TRADIMENTO DEL POPOLO VOTANTE:

*****VINCOLO DI MANDATO***** SUBITO*****
*****VINCOLO DI MANDATO***** SUBITO*****
*****VINCOLO DI MANDATO***** SUBITO*****
*****VINCOLO DI MANDATO***** SUBITO*****
*****VINCOLO DI MANDATO***** SUBITO*****
*****VINCOLO DI MANDATO***** SUBITO*****
*****VINCOLO DI MANDATO***** SUBITO*****
*****VINCOLO DI MANDATO***** SUBITO*****

Franz M., Everywhere Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.02.14 07:43| 
 |
Rispondi al commento

ESPULSA DAL PD L’EX SINDACO DI AVIGLIANA, CON LEI VICESINDACO E ASSESSORE.
ACQUI TERME. FERRARIS E GIGLIO ESPULSI DAL PD.
IL GRUPPO DEL PARTITO DEMOCRATICO DEL IV MUNICIPIO DI ROMA HA DECISO DI ESPELLERE IL CONSIGLIERE GIORGIO LIMARDI, A SEGUITO DI UN RIPETUTO COMPORTAMENTO DIFFORME ALLE LINEE DEL PARTITO.
MARIO RUSSO, VALERIO ADDENTATO E ROBERTO MERLINI SONO STATI ESPULSI DAL SEGRETARIO DEL PD PROVINCIALE DI ROMA CARLO LUCHERINI.
AGROPOLI. CARMINE PARISI: “CACCIATO DAL PD PERCHÉ HO DENUNCIATO LA SPECULAZIONE EDILIZIA”.
TROINA. ESPULSI DAL PD DUE CONSIGLIERI COMUNALI, PER AVERE VOTATO IN CONTRASTO CON LE INDICAZIONI DEL PARTITO.
CASTIGLIONE DEL LAGO. ROSANNA GHETTINI, CATERINA BIZZARRI, GIANCARLO PARBUONO E IVANO LISI ESPULSI DAL PD.
TERREMOTO PD ALESSANO: ESPULSI COSIMO DEL CASALE E DONATO MELCARNE.
PIACENZA, BUFERA NEL PD: ESPULSI I SOSTENITORI DI RENZI DALL’ESECUTIVO. SOSTITUITI I DIRIGENTI CON UNA TELEFONATA.
RAPALLO, SONO STATI ESPULSI DAL PD: MARIA CRISTINA GERBI, GIORGIO BRACALI, ALESSIO CUNEO, EMANUELE GESINO, MAURIZIO IVAN MASPERO, MARIA MORRESI, GIULIO RIVARA.
LA SEGRETERIA CITTADINA DI ORTA NOVA HA ATTIVATO LE PROCEDURE PER IL DEFERIMENTO DEL CONSIGLIERE COMUNALE ANTONIO BELLINO ALLA COMMISSIONE DI GARANZIA, ALLA QUALE SARÀ PROPOSTA L’ESPULSIONE DAL PD PER VIOLAZIONE DELLO STATUTO E DEL CODICE ETICO.
SAN MAURO TORINESE, RUDY LAZZARINI ESPULSO DAL PD INSIEME A UN NUTRITO GRUPPO DI COLLEGHI.
CASERTA. RINO ZULLO È STATO ESPULSO DAL PD.
CARMELO MAZZOLA E DOMENICO PRISINZANO SONO STATI ESPULSI DAL PD DI CASTELBUONO.
AFRAGOLA: VALENTINO ESPULSO DAL PD.
SEI ISCRITTI AL PD ALLONTANATI DAL PARTITO PER NON AVER APPOGGIATO MARINI CANDIDATO SINDACO A FROSINONE.
SOLIDARIETÀ A PAOLO DEAN EX SINDACO DI FIUMICELLO E A ROSANNA FASOLO, EX ASSESSORE DELLA GIUNTA DEAN, ESPULSI DAL PD.
TERLIZZI. SEGRETERIA PD: «ESPULSI DAL PARTITO 2 funzionari
VAL SUSA, IL PD ESPELLE 4 AMMINISTRATORI CONTRARI ALLA LINEA TORINO-LIONE

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 27.02.14 07:26| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spesso leggo l'accostamento Grillo - Hitler, qual'è il motivo?
Prima di tutto siamo d'accordo che l'uomo principalmente è egoista? Mi spiego meglio, se un azienda delocalizza il lavoro in Ungheria, raramente si sentiranno affermazioni del tipo: tra un pò 100 famiglie ungheresi, staranno meglio.
Qualcuno sostiene che la Germania emise la propria moneta senza interessi, escludendo dall’affare il cartello bancario internazionale. La guerra e un'altra storia, basta pensare cosa succede nei periodi della cosidetta pace, in ultima battuta, in guerra (l'Italia sta vivendo un periodo di guerra tra stili di vita) di solito la storia viene raccontata dai vincitori e questo non ha niente a che vedere con la democrazia.

Kit anomalie 27.02.14 07:14| 
 |
Rispondi al commento

Il Deputato Alessio Tacconi poco fa ha annunciato che lascerà il gruppo M5S alla Camera. Sarà che oggi il nostro capogruppo D'Incà gli aveva chiesto conto dei 7000 euro di "varie" non rendicontati e mai restituiti al fondo per le PMI?
Meglio perderli che trovarli. Andranno ad ingrassare al gruppo misto. Quando qualcuno si dimetterà da Deputato, guadagnerà la mia stima. http://goo.gl/JM9Z9z

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 27.02.14 07:02| 
 |
Rispondi al commento

La cassa depositi e prestiti è Poste italiane e non vorrei che Renzie mettesse in atto una trombata planetaria cuccando i soldi di chi ha risparmiato una vita per arrotondare la pensione. Beppe non perdona loro perché sanno quel che fanno

luciano p., mestre Commentatore certificato 27.02.14 06:40| 
 |
Rispondi al commento

13485 GRILLINI CHE CREDONO, O FANNO FINTA DI CREDERE, CHE LA CASSA DEPOSITI E PRESTITI SIA LA BANCA DI BABBO NATALE.

luciano p., mestre Commentatore certificato 27.02.14 06:36| 
 |
Rispondi al commento

.

Paolo Rivera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.02.14 06:19| 
 |
Rispondi al commento


SUICIDIO ALLA RENZIANA IN DIRETTA:

BEPPE GRILLO CONTRO MATTEO GRULLO!

Aldo B. 27.02.14 06:00| 
 |
Rispondi al commento

Non conosco scene e retroscene di queste espulsioni e, pertanto, non mi sento di esprimere dissenso o consenso. Ormai è fatta.
Adesso, vogliamo andare avanti, facendo sentire ovunque, SOPRATTUTTO IN TV, la nostra voce?
Ripeto in TV, non perchè mi piaccia la conduzione televisiva - tutt'altro - ma perchè ritengo la rete insufficiente e non accessibile a tutti.

teodora a Commentatore certificato 27.02.14 05:10| 
 |
Rispondi al commento

Devo dire questa mia sensazione, sottolineo sensazione. Il m5s è ad un punto di svolta, il suo programma è grandioso, ma ora, o ci sono cittadini che comprendono pienamente le esigenze di questo paese oppure il m5s si adegua alle esigenze dei cittadini. Le due cose in realtà non coincidono, ed è questo il motivo per cui temo che il m5s si ritroverà a governare con delle grandi capacità che non potrà esprimere, dunque, si dovrà adagiare ad un volere degli elettori (affamati e incazzatissimi) che non hanno tempo per accettare un lungo percorso di trasformazione. Fame e rabbia non concedo tempo, pretendono tempestività, rigore, efficienza, durezza, esemplarità. Brutte parole in quanto non possono contenere lo scibile umano. Non sto dicendo che il m5s sia l'artefice di tale visione, quel che voglio dire, e che gli artefici saranno gli stessi elettori, che costringeranno chi governa a spingersi verso estremi che contemplano poco la tolleranza. Questo fottuta sensazione che non avrei voluto percepire, mi è sorta leggendo i commenti sui social di parecchi individui che pur elogiando il movimento non hanno capito nulla, e non ascoltando i bravissimi cittadini che abbiamo in parlamento.

Giorgio Fiandrino , Buriasco Commentatore certificato 27.02.14 03:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Francamente non ho capito quale errore di 'comunicazione' si cerchi di attribuire a Sibilia per i suoi interventi a La Gabbia.In qualità di portavoce del M5s è obbligato ad attenersi ai "Sette punti per l'Europa" e non ad esprimere il suo personale parere. Infatti nel volantino programmatico troviamo:

1° Referendum per la permanenza dell'Euro
2° Abolizione del Fiscal Compact
3° Adozione degli Eurobond
4° Alleanza tra i Paesi med.per una politica comune
5° Investimenti in innovazione e nuove attività produttive esclusi dal limite del 3% annuo di deficit di bilancio
6° Finanziamenti per attività agricole e di allevamento finalizzate ai consumi nazionali interni
7° Abolizione del pareggio di bilancio

Giustamente Sibilia ha fatto cenno al Referendum, che è il primo punto del volantino, dal momento che spetterebbe ai cittadini esprimere la volontà di rimanere o meno nell'Euro..

Nel caso che il Referendum non possa essere realizzato o dia come risultato la permanenza nell'Euro, valgono i 6 punti successivi che mirano a contenere l'austerity imposta dalla troyka

Questa è la posizione del M5s, che condivido in pieno, e alla quale Sibilia si è attenuto senza cadere nel tranello di esprimere opinioni personali non concordate e non aderenti al programma.


governo renzi subito a casa, perchè non eletto, non credibile e rappresentativo solo dell'oligarchia europea, collegata con il poteri forti. Ridimensioniamo i poteri massonici del sistema bancario, che costituisce la vera causa della crisi del paese reale. PRer ottenere questi risultato occorre che i governi siano espressione della gente che lavora, che fa progetti, che sogna un futuro migliore, quel futuro che le banche vogliono toglierci. Renzi a casa! orellana a casa! berlusconi a casa! alfano a casa, anzi a lavorare! monti a casa!

paolo di leo, roma Commentatore certificato 27.02.14 03:07| 
 |
Rispondi al commento

bene

leonardo g. Commentatore certificato 27.02.14 02:50| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Beppe, hai evitato il macello che tutti si aspettavano ma pochi l'avrebbero commesso!
Se ancora non mettono le bombe è grazie a tè!
Forse perchè tu ti incazzi sul serio e la gente si sente capita!
Di una cosa sono certo, gli altri verranno dimenticati,ma tu sopravviverai ancora nella storia per molto tempo!
Ah dimenticavo....grazie di esistere.

Uno qualunque 27.02.14 02:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

CACCIATA UE-BCE-FMI, L’UNGHERIA RINASCE. FORSE DOVREMMO PERCORRERE LA STESSA STRADA E RITROVARE LA NOSTRA SOVRANITA'. CREDO PROPRIO CHE QUESTI SERVI DEL BILDERBERG, DELLA TRILATERAL E DELL'ASPEN INSTITUTE ABBIANO PUNTATO PROPRIO AL TESORO AUREO DELLA BANCA D'ITALIA. CI GIRANO ATTORNO DA TEMPO. MA NON SOLO. VOGLIONO INSTUPIDIRE GLI ITALIANI. VI SIETE MAI CHIESTI PERCHE' HANNO TOLTO DALLE SCUOLE LO STUDIO DELLE BELLE ARTI E QUALCUNO STA VENTILANDO DI SOPPRIMERE ANCHE LA FILOSOFIA? IL LORO PROGETTO E' UN DELITTO CONTRO L'UMANITA' CHE VA DENUNCIATO E SMASCHERATO. PER QUESTI TRADITORI DELLA PATRIA E DELLA COSTITUZIONE ITALIANA CI VUOLE L'ERGASTOLO O ANCORA MEGLIO I PLOTONI D'ESECUZIONE

Fabrizio ., Milano Commentatore certificato 27.02.14 02:42| 
 |
Rispondi al commento

D. Colombo: "Vorrei dire due parole ai vari Battista, Bocchino,
…………………….Campanella e Orellana che oggi sono stati
…………………….mandati fuori dalle palle del Movimento.

……………………"Vorrei ricordare, così come ai TRADITORI che li
…………………….hanno preceduti, che LORO…NON SONO ANDATI
…………………….IN PARLAMENTO PER LE LORO IDEE O PER LA
…………………….LORO BELLA FACCIA….."…………………………


Signor Dino Colombo,

NON certamente per prendere le difese dei quattro Senatori in questione, ma solo ed esclusivamente per esprimere la mia loro personale percezione e di quanti altri - in seno al Gruppo parlamentare Pentestellato ed in seno, anche, agli iscritti al Movimento avente diritto di voto - si distinguono unicamente per le loro continue "critiche" interne, e MAI per essersi messi in luce in virtù di un intervento di NOTA a sostegno del loro Movimento in guerra - solo contro tutti - contro l'Establishment partitocratico, delinquenziale e parassitario della Nazione.

A me sembra - molto semplicemente - che noi ci troviamo di fronte a gente dalla mentalità distintamente "partitica", RIPETITIVA,cioè, del passato: si ricordi, a questo proposito, con quale facilità questa gente ha abboccato al FALSO invito di Bersani a fare un Governo con il Movimento e con quale CREDULITÀ ha condiviso il suo stesso slogan pubblicitario del "non volete prendervi la responsabilità" lanciato al Movimento al suo rifiuto di firmargli in bianco la cambiale della fiducia.

Ma questa mentalità inquietantemente "acritica" - va osservato - poggia ultimamente su di una insita INCAPACITÀ intellettuale di COGLIERE - se non appieno, almeno in misura sufficientemente adeguata - l'ESSENZA rivoluzionaria del Movimento: quell'essenza, cioè, che porrebbe ognuno di loro nella condizione di comprendere la ragione di fondo del perché il Movimento è, per sua natura, INCONCILIABILE con la Partitocrazia.

Persone possibilmente brave, quando in buona fede, ma zavorra potenzialmente letale, tuttavia, per un Movimento rivoluzionario!

jb Mirabile-caruso 27.02.14 02:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma... e tutta stà fretta del fare? mi aspettavo che oggi il nostro eroe maculato avesse fatto almeno due riforme, invece se ne va per scuole a dare il cinque a dei bambini... (potessi dartelo io... deficiente!)
immagino che domani farà festa per riposarsi.

ogni volta che crediamo di aver toccato il fondo dobbiamo ricrederci.

mister x, ravenna Commentatore certificato 27.02.14 02:04| 
 |
Rispondi al commento

Sfoghi e schiamazzi.......Sfoghi e schiamazzi....Sfoghi e schiamazzi.......
E tutti ("loro") vissero felici e contenti.
Renzino è un "bambino" educato all'arrivismo, in più, con una cospicua dose di faccia tosta.
Praticherà i suoi giochini e poi finirà.
Questo l’incanutito, duraturo "Re" lo sa, intanto si passa il tempo sulle poltrone ben remuneranti.
E qui? Sfoghi e schiamazzi.......Sfoghi e schiamazzi....Sfoghi e schiamazzi.......

teodora a Commentatore certificato 27.02.14 01:35| 
 |
Rispondi al commento

da "Peccatori e Verginelle "

di Marco Travaglio

[...}

Se avessero avuto un pizzico di dignità, i senatori Battista, Bocchino, Campanella e Orellana, anziché sparare ogni giorno dalle tv e dai giornali contro il Movimento e gli elettori che li hanno paracadutati in Senato, in nome di una linea politica rispettabilissima ma incompatibile con quella che si erano impegnati a seguire, si sarebbero dimessi e iscritti al gruppo misto. Oppure, se ne avessero avuti i numeri (come pare avranno tra breve a Palazzo Madama), formare un gruppo autonomo. Non ti piace (più) il tuo partito? Ti fanno schifo i tuoi compagni? Scopri con notevole ritardo che il tuo leader è la reincarnazione di Hitler? Vattene, senza aspettare che ti caccino. Altrimenti non sei un Solgenitsin, o un Sacharov: sei soltanto uno Scilipoti.

[...]

da Il Fatto QUotidiano del 27/2/2014

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 27.02.14 01:26| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

_________________Renzi = Mr Bean_____________________

foto da non perdere

direttamente dal giornale tedesco

http://www.taz.de/#!g=Italiens-Mr.-Bean

___________________________________________________
________________________________
________________

john buatti 27.02.14 01:19| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco perchè nessuno abbia postato questo:

http://www.youtube.com/watch?v=WmiMvWEDcBI

Anche in un gruppo di amici il 2-3% se ne và. Perchè parliamo di questo? Perchè parliamo dei "dissidenti"? Possibile che questa sia la notizia del giorno?

Davide Angeli 27.02.14 01:11| 
 |
Rispondi al commento

_________________Renzi = Mr Bean_____________________

foto da non perdere

http://www.wakeupnews.eu/foto-renzi-mr-bean-anche-germania/


___________________________________________________
________________________________
________________

john buatti 27.02.14 01:10| 
 |
Rispondi al commento

il m5s è la casa di chi si sente schiavo.non un officina dove si costruiscono i servi.quelle officine già esistono.si chiamano:pd,forza italia,scelta civica.ecc....chi ha spirito servile stia lontano dal movimento e vada a leccare da renzi,da berlusconi,da monti......da scilipoti e da razzi.il m5s sparirà?vuol dire che continuerete ad essere amministrati da casini e giovanardi.personalmente,sono nelle condizioni di poter lasciare l'italia come e quando voglio.certamente,non permetterò che,i miei figli,diventino dei ruffiani o dei lecchini.se è questa l'italia in cui ritenete di poter realizzare tutti i vostri sogni beh,allora,sono io il primo a scriverlo:abbasso il m5s.viva l'italia dei ruffiani,dei leccaculo,dei mafiosi,dei ladri,dei poco di buono.......

vito asaro 27.02.14 01:01| 
 |
Rispondi al commento

Al Pd non fanno più scouting. Ci hanno messo direttamente lo scout.
Tra Quì civati, Quò cuperlo, hanno scelto Quà.
La Giovane marmotta renzi.
il Gran Mogòl lo ha già cazziato sulla legge elettorale, mentre Paperon de' Paperoni lo ha già cazziato in materia fiscale. Dieci, ma non dieci.
A due cifre ci avrà solo le parolacce. Una in particolare.
Rockerduck de benedetti intanto si strofina le mani,lui ha già espatriato in svizzera.
Tante chiacchiere per confezionare la solita torta di mele da portare a Nonna Papera Merkel.
Il Paperino italiota, sfigato, senza lavoro, ma buono, pare che stia cambiando giornalino.
E la realtà sarà che questo paese fumetto, senza il protagonista, non se lo leggerà più nessuno.

fabio martello Commentatore certificato 27.02.14 00:58| 
 |
Rispondi al commento

INCREDIBILE A NIGHT DESK SU LA7 ADESSO, UN GIORNALISTA HA DETTO(RIFERENDOSI ALLA VOTAZIONE DI OGGI):"...MA POI ALLA FINE NON SI SA NEANCHE CHI HA VOTATO".
GIORNALISTA DELL'ANNO SUBITO!!!!!!!!!!!

uno di noi 27.02.14 00:54| 
 |
Rispondi al commento

Una marea di commenti e di ogni genere ...
Una gran parte (come sempre) di non appartenenti al M5S ...
Con tanti di essi non concordo ...

Qualcosa vorrei però dire ...

Non conosco personalmente i 4 quindi per poter giudicare devo informarmi e come posso farlo ?
posso farlo chiedendo a chi invece li conosce e ci vive accanto da mesi ...

Stamani ho dichiarato di aver votato e ho suggerito di leggere il commento di Di Battista ... fate anche questo prima di scrivere commenti ...

bene una cosa è certa ...

IO DI DIBA MI FIDO CIECAMENTE ...

I media ci massacreranno per qualche giorno ???
Pazienza ... dopotutto sappiamo che non aspettano altro ma anche che sono da 70° posto ...

Se ho votato bene ???

Lo scoprirò presto :

se i 4 andranno a casa io saprò di aver votato male ...

se i 4 passeranno ad un altro gruppo saprò di aver votato bene ...

La coerenza e l'onestà (e non solo quella intellettuale) sono importanti ...

E non mi parlate per favore di democrazia ... Civati (lo ha dichiarato lui stesso) ha votato contro la propria coscienza pur di mantenere la poltrona ...
quindi il PD non può venire a fare la lezione a nessuno (ne ha già espulsi un centinaio) e men che meno Renzi (dopo come si è comportato con Letta) ...

OT ... (buon viaggio Alfredo ...)

buonanotte blog ... (^_^)

Claudio C., Albavilla Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.02.14 00:52| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

In un commento delle 22:18 ho criticato duramente il Cittadino CARLO SIBILIA "a caldo", durante la trasmissione LA GABBIA di Gianluigi Paragone, della quale era ospite.

Motivo: i suoi tentennamenti sull'argomento "EURO", inammissibili per una forza politica anti-Sistema come il M5S che si appresta ad affrontare la fondamentale sfida elettorale delle Europee.

RIBADISCO LE MIE CRITICHE in tutta la loro durezza. Le incertezze mostrate questa sera da Sibilia nel confronto con Claudio Borghi (questo avvenuto dopo il mio precedente commento) e -quel che è peggio- nel confronto con il segretario leghista Matteo Salvini pesano come un macigno sul M5S.

Peccato, perché su tutti gli altri argomenti affrontati Sibilia si è dimostrato pienamente all'altezza, bravo e preparato. Ma la defaillance sull'Euro, a mio avviso, è più grave che su qualunque altro tema.

Sia chiaro che non esprimo questa critica per denigrare: il vero amico non è colui che ti applaude sempre e a prescindere (quello può essere un "tifoso" ma anche un "ruffiano": diffidare di entrambi!)
Un vero amico, se pensa che tu stia facendo un passo falso, ti avverte (magari sbagliando in buona fede, per carità). Non pretendo di avere la verità in tasca, ma questa sera, in coscienza, non mi sento di applaudire la prestazione televisiva di Sibilia.
Scrivo questo perché di Sibilia ho stima e perché ci tengo. Se non me ne fregasse niente lo lascerei cuocere nel suo brodo, invece no. Grazie al M5S, per la prima volta mi sento davvero rappresentato e vedo che il mio voto è stato ben riposto.

In passato ho lodato varie volte le apparizioni televisive dei Cittadini Taverna, Di Maio, Sarti, Ruocco, Lezzi, Morra e altri. Perché ritengo lo meritassero, non perché sono un tifoso. Questa sera invece sono deluso.

*****

Vogliamo finalmente aprire un DIBATTITO PUBBLICO SULL'EURO? Una mia idea me la sono già fatta (contro la Moneta Unica), ma è giusto che tutti abbiano gli strumenti per giudicare. È un tema cruciale per tutti.

Alessandro B., Torino Commentatore certificato 27.02.14 00:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IMPEGNO e COERENZA
Un movimento è in continuo divenire.
Un movimento, in quanto “nuovo”, ha le porte aperte e quindi è possibile che degli opportunisti ne colgano le potenzialità, pro domo loro.
L’impegno preso con gli elettori va rispettato e credo che il primo punto, fondamentale, è NON scendere a compromessi con questo sistema.
La coerenza, di conseguenza, è l’elemento sostanziale che ogni rappresentante DEVE rispettare.
Chi non lo è . . . . è fuori.

Malgher 27.02.14 00:42| 
 |
Rispondi al commento

Campanella: "Il problema del movimento 5 stelle sono GRILLO E CASALEGGIO"

Mi chiedo perché abbiamo aspettato un anno prima di buttarlo fuori, questo era da cacciare al tempo delle discussioni sulla diaria quando già diceva che non gli conveniva stare nel movimento 5 stelle perché guadagnava di più come dipendente statale. Uno che fa un discorso così vuol dire che é non lo fa per gli ideali, vuol dire che non lo fa per passione, vuol dire che é stato paracadutato nel movimento per caso. Mai più gente come Campanella, l'errore serva da monito per il futuro, in senato soprattutto si é toppato alla grande non mettendo dei filtri più severi che evitassero che simili personaggi si imbarcassero a spese di altre persone sicuramente più valide e intellettualmente e moralmente oneste

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.02.14 00:41| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

e voilà.ecco i titoloni.il movimento si spacca.scissione nel movimento.siamo alle solite.NON HANNO CAPITO UN CAZZO O,MEGLIO,FINGONO DI NON CAPIRE.il movimento non si può spaccare nè può esserci scissione.non siamo un partito ma,gli italiani che vogliono liberarsi.chi ritiene che le cose vadano bene cosi come sono.chi pensa di accontentarsi del risultato minimo.chi non ha sufficiente fegato.chi si è stancato NON PUò stare nel m5s.i 4 non sono stati espulsi:semplicemente,il popolo,ha deciso che non erano più adatti a fare da portavoce quindi,li ha rimossi.PER IL MOVIMENTO,IL POPOLO è,VERAMENTE, SOVRANO.le decisioni del popolo non si discutono:si accettano e si rispettano.per i piddini che continuano a scrivere cose del tipo:siete finiti.poveri idioti,come fate a non capire che,se il movimento scompare,gli italiani incazzati ve li ritroverete sotto casa?e,quelli, non si limiteranno,come faccio io,a dirvi che siete degli stupidi esseri.quelli vi infileranno un bastone nel culo e vi porteranno in processione.

vito asaro 27.02.14 00:33| 
 |
Rispondi al commento

Alessandro B.: "…..tuttavia la domanda di MATTEO SALVINI era
……………………….pertinente e ben posta. Possibile che il
……………………….SIBILIA, dopo avere una prima volta svicolato
……………………….la domanda cambiando argomento, abbia poi
……………………….infine ammesso di NON AVERE ALCUNA
……………………….OPINIONE PERSONALE SULL'EURO?"…………….


Signor Alessandro B.,

l'errore di fondo che noi stiamo fin qui facendo è quello di nascondere a noi stessi alcune verità, una tra queste quella relativa alla comunicazione.

Due considerazioni vanno immediatamente fatte allo scopo di portare un po' di chiarezza su questa importantissima questione:

- 1. La comunicazione NON è una scienza che si presta ad essere commercializzata tra un venditore ed un compratore e, quindi, acquisibile. È, al contrario, un' ARTE che implica il possesso di un TALENTO che si ha, o non si ha: permettere ai nostri Parlamentari di partecipare ai programmi televisivi SENZA tenere conto della presenza - o assenza - del loro talento comunicativo, equivale ad un SUICIDIO! Questo scenario era, sin dall'inizio, "chiarissimo" a Beppe Grillo accusato - dai migliori GENI del Movimento - addirittura di "fascismo"! Ma sorvoliamo su questo: meglio "guardare e passare avanti"!

- 2. Oltre a possedere il talento comunicativo, il Pentastellato DEVE possedere ANCHE la COMPETENZA della specifica tematica in discussione. A meno che non vogliamo UNIFORMARCI ai caratteristici "comunicatori del NULLA" dei Partiti, così abili a parlare dell'intero arco dello scibile Umano per dire il nulla assoluto!

Nel 21mo secolo, la "tuttologia" è un' IMPOSSIBILITÀ: occorre che prendiamo atto di questa VERITÀ, e prendiamo COSCIENZA anche dell'assoluta necessità che i nostri Parlamentari vengano eletti - non solo in virtù della loro integrità e della loro capacità intellettuale di COGLIERE l'essenza rivoluzionaria del Movimento - ma anche per il loro TALENTO comunicativo e la loro COMPETENZA su specifiche TEMATICHE!

La "tuttologia" è degli IMBROGLIONI DI PIAZZA!

jb Mirabile-caruso 27.02.14 00:26| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ULTIME NOTIZIE DISSIDENTI CINQUE STELLE...!!!!!!!!!!!!!!!!
***********************************************
Stipendio pieno...ed occhiolino a Civati.....
Vi dovete vergognare....!!!!
Mon eravate e non siete degni di quelle stelle che avevate sulla giacca...!!!!!!!

Francesco P. Commentatore certificato 27.02.14 00:20| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Prendiamo per es. un piccolo Stato, che vive delle relazioni esterne fatte di aiuti e di scambi, e che si organizza in modo abbastanza autonomo. Mettiamo che ci sia una certa popolazione con mansioni e funzioni diverse. Consideriamo che le problematiche più importanti di questo Paese sono ormai prevalentemente interne. Suddividiamo in percentuali le caratteristiche delle categorie: menefreghisti, disinteressati, osservanti delle regole,opportunisti, bontemponi, cortigiani, profittatori...
Valutiamo il fatto che il governo chieda di più alla gente offrendo però sempre di meno..

Credo basti sostituire il nome dello stato Italia con quello di struttura/istituto scolastico italiano per capire che la realtà è la stessa cosa, dove prevale un atteggiamento nocivo di costante delega.

Bene, sono queste le condizioni per promuovere il dividi et impera..

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 27.02.14 00:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la gente si suicida o non può sfamare i figli e l'ebetino da cosa inizia? dalle scuole.. miliardi di euro solo perchè quella befana di sua moglie è un insegnante frustrata.. ma vaffanculo imbecille.. subito via a calci in culo!

Gianni C 27.02.14 00:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fareste bene a dimettervi tutti. Andate a lavorare

Antonello Santoro Commentatore certificato 27.02.14 00:11| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

IN SE, L'USO DI UN COLTELLO NON E' NE BUONO NE CATTIVO. E' IL CONTESTO CHE NE QUALIFICA L'USO

Il contesto che vedo io non è in una fase statica o consolidata. Il tempo è tutto. Io vedo un Movimento pienamente lanciato, come potrebbe essere un assalto dei rivoltosi, dei rivoluzionari, che finalmente superano di slancio le proprie barricate e sono nel corpo a corpo con il nemico. In questo contesto è inconcepibile che questi rivoluzionari fermino questo slancio per meglio discutere con chi, tra di loro, ha dei ripensamenti sulla tattica o sulle strategie.
Come avete potuto constatare ho tralasciato le specifiche questioni procedurali e le prove dei "misfatti" addebitati ai cd "dissidenti" per quanto anche su questi aspetti ho delle convinzioni che mi portano a definire giuste le espulsioni fatte.

Io ho votato per l'espulsione.

In alto i cuori!
W IL M5S

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.02.14 00:04| 
 |
Rispondi al commento

Domani partirò per una breve vacanza. Cercherò di leggervi e, se potrò, inviare anche qualche commento.

Trascrivo la solita poesia, pur rendendomi conto che non potrà essere un palliativo per questa "tragica" giornata, che di poetico non ha proprio
nulla. Spero però che, alcuni di voi, traggano spunti per delle riflessioni.

E' stata scritta in quindici minuti, in una baita
a oltre 1000 msl, dopo una sontuosa cena e susseguente suonata acustica in band. Io c'ero.


E' guardando il cielo
che ho visto tante stelle
son emozioni forti
che han le anime belle

La notte era serena
parlavo con gli amici
da soli, su in montagna
solo qui sono felici

Abbiam bevuto tanto
ci siam messi a suonare
abbiamo riso e pianto
ci siam lasciati andare

A vivere la vita
come ci insegna la ragione
la testa sempre attenta
il cuore, l'emozione

E quella spinta dentro
che ti fa sempre reagire
contro le avversità
di un quotidiano grigiore

Vi guardo e vi ascolto
e vorrei potervi dire
di non preoccuparvi
non fatevi ferire

Da un mondo disattento
in pò superficiale
che senza rendersene conto
può farvi del male

Amatevi, ridete
rispettate l'amicizia
bevete del buon vino
ragionate con arguzia

Siate sempre pronti
a combattere per il giusto
fate le vostre scelte
sappiate pagane il costo

Sappiate guardare il mondo
con lealtà e onestà
e questo, in fondo in fondo
è la felicità.

LA BAITA MUSICALE - 2003 -

Buona notte, sogni stellati e a presto!


Ed ora, più che mai: www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 26.02.14 23:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

S.O.S. Renzi promette a destra e a manca. A me personalmente, da oltre un anno, non viene pagato il TFS,DOPO 43 ANNI DI DURO SEVIZIO, in quanto l’INPS ex INPDAP sostiene che il codice IBAN del libretto di risparmio (peraltro riconosciuto legittimo per l’accredito delle rate di pensioe) non sarebbe valido per l’accredito del TFS. Secondo loro, dovrei aprire una carta di credito e sostenerne le spese, naturalmente a favore di qualche Banca, a cominciare da proprio da quella dell’INPS!. Consulenti e commercialisti da me interpellati confermano che l’IBAN del libretto di risparmio è più che valido per l’accredito del TFS come per l’accredito della pensione. Intanto continua a trattenersi il dovuto e … gli interesso?! C?è qualche esperto in questo blog che mi sa dare delle delucidazioni e qualche consiglio? GRAZIE.

teodora a Commentatore certificato 26.02.14 23:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ECCO TACCONI SU WIKIPEDIA ( autosfanculatosi dopo la richiesta ieri del rendiconto dei soldi che non sembrava chiaro)

Il suo comportamento durante la campagna elettorale, ovvero l'invio massiccio di diverse migliaia volantini elettorali in tutta Europa fatto all'oscuro della lista dei candidati, con proposte elettorali mai discusse nel Movimento 5 Stelle ha portato gli altri candidati a prendere le distanze ed a denunciare tale comportamento ritenuto contrario ai principi del movimento stesso[4].
A seguito di tali contestazioni Tacconi decide di aprire un suo autonomo Meetup Estero, di fatto parallelo al Meetup "Amici di Beppe Grillo Europa" originario nato dall'incontro di vari MeetUp di Beppe Grillo europei, e del quale avrebbe dovuto essere espressione e portavoce.
A seguito del suo comportamento durante e successivo la campagna elettorale, è stato espulso dal ruolo di organizer del Meetup Amici di Beppe Grillo Europa.
Recenti dichiarazioni [1] lo posizionano tra il gruppo degli 'scontenti' in merito alla restituzione della diaria.
A dispetto del comportamento tenuto dagli altri parlamentari del Movimento 5 Stelle in merito alla restituzione della diaria e la trasparenza[5], mette ogni mese da parte più di 7.000€ classificandoli come "varie" nella sua rendicontazione, senza aver mai risposto né specificato per cosa li stia utilizzando.[6]
A seguito di questi suoi comportamenti non ritenuti in linea con il Movimento 5 Stelle viene espulso dal MeetUp Amici di Beppe Grillo Europa[7].

ABBIAMO ASPETTATO TUTTO QUESTO TEMPO CON IL CANCRO DENTRO??

Mauro T., Roma Commentatore certificato 26.02.14 23:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Analisi Dinamica (percorso ancora incompleto)

1) Parte un movimento che si rinforza a vista d'occhio, le forze sono nuove e motivate

2) Incoccia in una testa idrocefala che consuma a sproposito, si gonfia all'inverosimile e non produce

3) Il male nella Testa si muove per combattere
gli anticorpi sani

4) Alcune cellule vengono contagiate dal virus
e si ammalano

5) Ma altri anticorpi avanzano e sostituiscono le cellule inettate

6)..... (continua).....

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 26.02.14 23:44| 
 |
Rispondi al commento

SIAMO IN TRINCEA. TUTTI CONTRO DI NOI.
se non siamo compatti, granitici saremo destinati a soccombere.
Si può dissentire nella riunione prima dell'assalto ma una volta decisa la tattica e si esce non ci deve essere nessun "democratico" che parla a vanvera. Che parli prima e si adegui alla maggioranza. Questa è democrazia. Altro è caos.

GIANNI PARLANTE, ITALIA Commentatore certificato 26.02.14 23:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vi ricordate chi aveva detto faremo scouting?
e' tornato(con grandi abbracci)

mai dimenticarsi del passato-

il cash fa subito sgretolare i superficiali-
e oggi l'abbiamo visto-

pero' Di Battista ha sottolineato: "aiutateci e controllateci perche' siamo tutti passibili
di errore dentro ai palazzi pieni di narcotico"
stiamo in campana-E ringrazio ancora Beppe garante-

mary dg 26.02.14 23:32| 
 |
Rispondi al commento

Tutto come previsto, d'altronde la Troika ha gia' fatto la prova a Cipro, stanno preparando il piu' grande esproprio del dopoguerra, alias PRELIEVO FORZOSO, d'altronde al Mise hanno messo Padoan, cha sa' cosa deve fare (detto dalla BCE ndr)
Prepariamoci amici, per le europee, e cerchiamo di fare bene, altrimenti resta solo il fuoco.....

Nico C., Porto Sant'Elpidio Commentatore certificato 26.02.14 23:29| 
 |
Rispondi al commento

I 4 MOSCHETTIERI e TUTTI quelli che la pensano come loro, non hanno ancora afferrato che SOLO con una condotta rigorosa nelle idee e nei fatti il Movimento può avere qualche possibilità di combattere i mafiosi e il sistema mafioso instaurato nel pirlamento da più di 30 ANNI, NON ci sono altre vie e se non avete capito questo, bè mi dispiace ma non avete capito un cazzo, Amen!

pillolo 26.02.14 23:22| 
 |
Rispondi al commento

Fermatevi! State distruggendo il movimento 5 stelle.
Non dividetevi, fermate le espulsioni, sopratutto per questi motivi così stupidi. State commettendo un grosso errore, non buttate 8 milioni di voti per queste scaramucce, siate uniti!!!!

fabio busato 26.02.14 23:20| 
 |
Rispondi al commento

É logico che ogni errore, o considerato tale, del M5S sarà preso al volo per denigrarci. Loro giocano sporco, lo sappiamo. E anche se a volte posso dubitare della reale capacità e volontà dei 5S, mi basta guardare 1 secondo sull'altra sponda e il dubbio mi passa ! Coraggio e pazienza !

Gerardo F., Bruxelles Commentatore certificato 26.02.14 23:16| 
 |
Rispondi al commento

ho fatto un sondaggio veloce dei miei,tra la gente,sondaggio reale e:
il M5S è a oggi al 55 x cento!!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.02.14 23:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande giornalista Gianluigi Paragone, chapeau, unico in un panorama di pennivendoli nella stampa itagliana. Oltre al "giornalista del giorno" (di merda), proporrei dei post sul "Giornalista vero del giorno"-

JUAN M., VERBANIA Commentatore certificato 26.02.14 23:15| 
 |
Rispondi al commento

I Bot sono stati la più grande fregatura bancaria/finanziaria/politica per gli italiani che allo Stato ha consegnato denaro sonante in cambio di carta straccia, a volte perfino strettamente vincolata per evitare di vuotare le casse in momenti di crisi

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 26.02.14 23:13| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di suicidio
Cosa fatta capo A
Io non me ne vado perché voglio vedere la democrazia concretizzata nel movimento
Caso mai sono gli assolutisti che se ne devono andare
Quelli che hanno seguito le orme dei vecchi partii nelle espulsioni a piè pari
Se innocenti o colpevoli sono le regole che si sono spezzate
Due pesi e due misure prima si butta fuori una cittadina dal movimento perché partecipa a ballaro
Poi senza una votazione degli iscritti si avalla e accondiscende a partecipare a tutte le trasmissioni
Salvo poi non accettare chi esprime qualche dissenso
Questa espulsione ho ha delle ragioni che non ci sono ancora note che la possono giustificare oppure è anticostituzionale ( articolo 21 ) e contro i diritti dell'uomo
E se coloro che ne sono i protagonisti si appellassero a questi diritti ?
Una bella campagna elettorale non c'è che dire per le prossime elezioni europee
E scordatevi quelle politiche fino al 2018.
Ritengo chi ha fomentato tutta questa caciara colpevole di danno di immagine del movimento.

Rosa Anna 26.02.14 23:12| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Matteo Ricci è il prototipo del piddino perfetto!
Guarda la pagliuzza negli occhi degli altri e non vede la trave nel suo occhio!

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.02.14 23:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Su google fate una semplicissima ricerca per "espulsi dal pd" e per "espulsi dal pdl" e poi spedite alcuni dei risultati (tutti sarebbe umanamente impossibile) ai giornali servi dei partiti suddetti.

Raffaele M. Commentatore certificato 26.02.14 23:03| 
 |
Rispondi al commento

Ormai non è più il loro tempo e i denari a cui s'aggrappano nella corruzione si stanno volatilizzando tra l'ira dei popoli che non si curano più di quanto è scritto sui quotidiani o e trasmesso dalle televisioni. Quando un popolo rimette in funzione il proprio cervello avviene lo stravolgimento generale perché il pensiero è energia allo stato puro. Le “...istituzioni di potere di qualunque chiesa e nazione esse siano ...” non istruirono forse nei secoli gli “...adepti...” alla scuola della corruzione? Quale altra istituzione italiana s’avvide che la corruzione è la peggior bestemmia che l’uomo possa compiere secondo quanto fu scritto nei Testi Sacri di tutti i tempi? Oggi non sta forse emergendo tutto questo abominio rendendosi ben visibile e manifesto allo sguardo degli svegli?
La contingenza monetaria europea trascina i paesi corrotti e quindi moralmente deboli nel baratro dell’oscurantismo medievale.
Per contro, oggi si è in una riflessione temporale simile a quella che fu nel 1939 ma quella odierna, sembra possieda un carattere opposto assolutamente inaspettato e indesiderato dai potentati mondiali precostituiti in quanto, ciò che si sta verificando a livello planetario è come l’immagine riflessa in uno specchio di quelli che furono i prodromi del secondo conflitto mondiale. Gli eventi, già manifesti allo sguardo degli uomini attenti, sono iniziati da un quarantennio e stranamente oggi sfuggono al controllo dei potentati europei e mondiali proprio come fu agli albori del secondo conflitto mondiale.

Pier Luigi Tenci, Torino Commentatore certificato 26.02.14 23:01| 
 |
Rispondi al commento

ci resta da cacciare il deputato tacconi e dovremmo essere a posto!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.02.14 23:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei dire due parole ai vari Battista, Bocchino, Campanella e Orellana che oggi sono stati mandati fuori dalle palle del Movimento.

A questi 4 confusi che hanno scambiato il Movimento per un autobus che li avrebbe portati in vacanza nel Paese dei Balocchi

Vorrei ricordare, così come ai TRADITORI che li hanno preceduti, che LORO...NON SONO ANDATI IN PARLAMENTO PER LE LORO IDEE O PER LA LORO BELLA FACCIA...

MA PER IL CULO CHE SI E' FATTO BEPPE ANDANDO PER MESI IN TANTE PIAZZE D'ITALIA SGOLANDOSI FINO A PERDERE IL FIATO per convincere gli italiani della giustezza delle IDEE DEL MOVIMENTO.

Con la pioggia, la neve e il vento che VI HA RISPARMIATO.

Fosse dipeso da voi stessi...probabilmente non avreste preso manco i voti dei vostri parenti.

Non siete daccordo con le iniziative portate avanti dal movimento?...

Bene.....toglietevi dai coglioni!

Non ve l'ha mica ordinato il medico di fare i parlamentari...

Ma non per transitare nei vari gruppi misti..
Ma andandovene a CASA..per lasciare il posto ad altri migliori e forse PURE PIU' CORAGGIOSI DI LORO.

Altrimenti potremo pensare che ha ragione Beppe quando dice che i 20 mila euro di prebende che prenderete PER INTERI adesso,erano forse il VOSTRO VERO OBBIETTIVO.

Uscite...uscite pure cari dissidenti...
Ma sappiate che mentre VOI sarete ricordati come coloro CHE SI SONO ACCONTENTATI DI UN PIATTO DI LENTICCHIE...i ragazzi CHE NUOTANO CONTROCORRENTE per portare avanti le IDEE DEL MOVIMENTO forse un giorno SARANNO LORO A GUIDARE QUESTO PAESE...

E voi morti di fame molti dei quali eravate forse prima di essere GRAZIATI da San Grillo con un posto in Parlamento, sarete solo delle SPENTE STELLE CADUTE...

A proposito...salutatemi Razzi e Scilipoti quando ve li troverete accanto...

Sono vostri degni compari.

Dino Colombo new Commentatore certificato 26.02.14 22:58| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per come la penso io, questo "abbandono" dei 4 dell'Ave Maria è capitato proprio in un momento perchè tutta l'Italia ha sentito e visto l'intervento del M5 contro la fiducia al governo Renzi, un intervento di 10 minuti di denuncia aperta. Evidentemente il Potere sa che questo governo avrà vita breve e che si dovrà andare presto a nuove elezioni, per cui stanno solo cercando di "spianare la strada" per tempo dagli ostacoli più pericolosi..

elementare Watson

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 26.02.14 22:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pur essendo vero che ormai siamo considerati la cenerentola d'Europa, grazie ai capaci ed onesti politicanti che conosciamo da venti anni, e non vogliono sentire ragioni quando gli viene richiesto, ancora democraticamente, di smettere di fare danni ed andarsene a casa, si permettono di violare e o tradire, pur di conservare i loro sporchi privilegi, quanto scritto nella Costituzione della Repubblica Italiana, scritta col sangue di tanti Italiani, assisto con sgomento alla ennesima "porcata" a nostre spese:
chiamasi governo Renzi.
Personalmente imputo questa ultima creazione di governo non eletto dagli Italiani a due persone:
Silvio Berlusconi sempre in attesa della "grazia automatica" per le sue malefatte e di sistemare i suoi affari e processi pendenti a nostre spese.
Giorgio Napolitano, che starà incollato alla poltrona quirinalizia fino all'archiviazione del processo stato/mafia ed il trasferimento in "Sardegna" di tutto il team di Palermo.

Giovanni ., roma Commentatore certificato 26.02.14 22:57| 
 |
Rispondi al commento

non mi lascia fare il login, non riesco ad accedere

yuva m., mantova Commentatore certificato 26.02.14 22:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe stan parlando di protesta fiscale- alla gabbia-

Non ci stiamo organizzando-la protesta fiscale e' sacrosanta per evitare i suicidi perche' qui

siamo gia' oltre!

mary dg 26.02.14 22:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

padoan ministro dell economia.....bello...
ragazzi siluriamo il governo

maria progresso, firenze Commentatore certificato 26.02.14 22:52| 
 |
Rispondi al commento

che vergogna!
Le denunce vengono dai nostri 5 stelle, gli unici a scoprire certe schifezze.
2ml di euro all'anno ad un certo scarpellini di manutenz. annua per la camera dei deputati con il soffitto che cade a pezzi... uno scandalo sommato a tutti gli altri per PRETENDERE l'immediate dimissioni di tutti i parlamentari che presiedono il palazzo e che non sono in grado neanche di controllare il corretto uso di un finanziamento con i soldi nostri.

naus 26.02.14 22:49| 
 |
Rispondi al commento

Ma che cazzo criticate il cittadino Sibilia alla Gabbia, prima di sputare sentenze sui 5S provate a sentire come i vostri politicanti rispondono ai giornalisti della Gabbia, quanta presunzione,arroganza e supponenza sfuggono a tutte le domande.....e vi permettete di criticare Sibilia....bastardi piddini state per morire e noi vi daremo il colpo di grazia senza pietà.
Vai CARLO sei stato semplicemente meraviglioso nei tuoi interventi!!!!!!

michele fusco 26.02.14 22:47| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://www.youtube.com/user/lorbat/discussion

pagina youtube del battista, se volete lasciargli un pensierino. ma cosa molto più interessante, guardate quali sono i video preferiti da questo figuro. pare abbia anche cercato di chiudere la pagina e riaperta dopo essere stato cuccato.

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 26.02.14 22:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Angelo B. "voterò ancora 5stelle. non mi è piaciuto quello che
…………………avete fatto. NON SI CACCIA NESSUNO. vergogna.
…………………Grillo è grillo ma di maio, battista, la lezzi eccetera
…………………non dovevano permettere questo"…………………….


Signor Angelo B.,

perché mai "non si caccia nessuno"? Penso che Lei abbia il "dovere" di presentare la Sua argomentazione a sostegno di questa Sua laconica asserzione, specialmente quando questa viene seguita dalla parola "vergogna" che ha il valore di accusa etica - se non anche morale - nei confronti di quanti si sono espressi a favore dell'espulsione.

Vorrei anche farLe notare che una Lingua è un "bene comune", il che vuol dire che su ognuno di noi INCOMBE il preciso "dovere" di usarla con il massimo rispetto delle sue norme, altrimenti si cade in quella tanto diffusa "cafoneria civica" a cui Lei - ne sono certo - non intende appartenere.

Un'altra mancante argomentazione è quella relativa al perché i parlamentari Di Maio, Lezzi e Battista - tutti i cognomi di persona vanno scritti con la lettera iniziale maiuscola - "non dovevano permettere questo": ci dica, hanno forse questi Parlamentari il potere straordinario di permettere o non permettere qualcosa? Sia civicamente cortese: sveli ai Lettori del Suo commento - fra cui il sottoscritto - questo mistero!

La ringrazio e La saluto molto cordialmente.

jb Mirabile-caruso 26.02.14 22:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Invece che battibeccarsi come i Polli di Renzo i nostri parlamentari occupino il loro tempo libero facendo UN CORSO ACCELLERATO di COMUNICAZIONE EFFICACE prima di andare in televisione

dove son sempre pronti a sbranarli mediaticamente branchi di SCIACALLI assetati di potere.

Come stasera l'ingenuo SIBILIA alla Gabbia che si è fatto ridicolizzare da un orrendo Salvini della Lega.

Prendano almeno esempio dagli stupendi Di Maio, Di Battista, Fraccaro e altri che come tenere a bada LE JENE e gli SCIACALLI degli altri partiti lo sanno fare e bene anche...

Dino Colombo new Commentatore certificato 26.02.14 22:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma se neanche gli sfiduciati si riesce a cacciare dal Parlamento, come si farà con tutti gli altri...partiti??

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 26.02.14 22:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Tirendiconto" le vostre spese aggiornate a ottobre2013? Crimi 616€ di telefono? Ma stiamo scherzando? Spiegatemi!

Dami Alessandro 26.02.14 22:36| 
 |
Rispondi al commento

BELLO ALLA GABBIA....I D'ALEMA è UNO DI QUELLO DOVE L'EBETINO KIEDE IL PERMESSO DI POTER ANDARE A PETTINARE.....
E DELLA CONTESTAZIONE KE HA RICEVUTO NESSUN TG HA DETTO QUASI NULLA...RAI NEWS TITOLAVA..QUALKE PICCOLA CONTESTAZIONE....
MENTITORI...VERGOGNATEVI.......
DOVETE CHIUDERE...
PREZZOLATI...
ECCO LA GABBIA STASERA MI PIACE DI PIù,SEMBRA ESSERE DALLA PARTE DEL POPOLO ESASPERATO DEGLI ITALIANI.....
PARLIAMO DEL COMMERCIALISTA MESSO AL MINISTERO DELL'AMBIENTE.....
XKè NESSUNO DICE NIENTE....

maria progresso, firenze Commentatore certificato 26.02.14 22:36| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori