Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Consultazione M5S: una o più preferenze?

  • 276


Guarda la lezione di Giannuli
(10:00)
quantepreferenze.jpg

Oggi gli iscritti certificati votano per il nono punto della legge elettorale del M5S dopo la scelta del proporzionale, del collegio intermedio, dell'applicazione di correzioni al proporzionale, della scelta di tali correzioni di quella di inserire una soglia di sbarramento del 5% e del Panachage.
Si deve decidere se far esprimere una o più preferenze.
Se vuoi puoi vedere o rivedere la lezione del prof. Aldo Giannuli su questo tema.
Il sistema di votazione sarà attivo oggi martedì 11 marzo dalle ore 10:00 alle ore 19:00.
Il tuo voto è importante!
Partecipa!

Potrebbero interessarti questi post:

Il voto di preferenza
Collegio uninominale, nazionale o intermedio
Le soglie di sbarramento

12 Mar 2014, 10:20 | Scrivi | Commenti (276) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 276


Tags: consultazione, Giannuli, legge elettorale M5S, Panachage, proporzionale corretto, proporzionale puro, risultati, voto di preferenza

Commenti

 

Scusa Beppe:
perche' ho sbagliato a criticare il tuo atteggiamento nell'incontro streaming con Renzi.
io non sapevo , non conoscevo tu SI.
Hai perfettamente ragione. Cio' che esce fuori e' molto simile ad un cocktail monti,letta,berlusconi.
Con molta piu' cosmesi e trick e track.
belin che idea quella di ricongelare le pensioni oltre i 1400 euro lordi anziche ' proporre che dal 2022 basta pensioni oltre gli 8000/ 9ooo euro lordi.I soldi dovrebbero essere presi da riforme strutturali dall'alto e non dal basso.
Io per ora non ti ho mai votato, caro beppe , anche se ti sono stato vicino per tutta la tua carriera (sono un genovese del 1948) ma comincio a pensarci molto seriamente anche se mi dispiace abbandonare il buon Ferreri. Sono un candido non abelinato e molto molto arrabbiato offeso e mi sento inerme e indifeso ed e' terribile e triste.
Tutta la mia famiglia (siamo in tanti ) sta' pensando e discutendo sul voto in tuo favore ed essendo tutti socialisti veri(quindi senza un partito) ti siamo molto vicini
grazie di esistere
ciao e buon lavoro
bruno mario villa

bruno villa 21.03.14 13:33| 
 |
Rispondi al commento

A Beppe parli parli parli... ma stiamo apettando la RIVOLUZIONE quella vera hai capito, si si ho capito che non hai le palle per farla. Attendo una smentita. Grazie

nicola sorvillo 21.03.14 13:10| 
 |
Rispondi al commento

sono iscritto dal 2013 e ti chiedo di vincere queste europei per scacciare fuori questi fannulloni e nulla tenenti. Ti prego di fare più verifiche e controlli in questa mia sicilia belle ma piena di fannulloni, pagati dalla nostra regione con i nostri contributi.

giovanni 21.03.14 12:06| 
 |
Rispondi al commento

dovreste controllare certi amministratori giudiziari che si arricchiscono distruggendo le aziende in difficoltà: Vergogna. Nessuno li controlla e loro fanno quello che vogliono. Perchè, in Italia, tutti devono approfittare dei più deboli? Guardate le banche ... altro che usurai!!!!!

maria 20.03.14 18:59| 
 |
Rispondi al commento

Il Presidente ha già posto il veto,gli aerei sono da comprare per fare contenti i nostri padroni americani,quindi Renzi deve sottostare agli ordini.Vedrete alla fine,sarà tutto come da prima e seconda Repubblica e gli unici a pagare saranno come sempre i cretini che hanno creduto nei valori.Basta vedere dove sono andati a finire i politici presi con il bottino nel sacco,sono stati premiati a un rango di prestigio dietro le quinte o mandati come parlamentari alla UE.Questa realtà,ci aiuta a capire il perché hanno crocifisso e fatto risuscitare il Messia,doveva essere sacrificato come Craxi per salvare la Casta,la quale ha governato per vent’anni per realizzare la globalizzazione.A missione compiuta ci ha regalato la terza repubblica fotocopia delle prime due.Sono protetti solo chi è filoamericano,o chi è protetto da uno dei vari circoli di fratellanza,o chi ha un santo protettore politico,allora può fare fatture di comodo per incassare assegni dati da chi impresta soldi o ricicla denaro con la scusa che sono debiti di gioco.Mentre,il 40% della popolazione povera non può contare sull’aiuto dello stato,peggio,uno non può nemmeno difendersi perché tutti gli avvocati sono a pagamento (solo i politici hanno il diritto di avere un Avvocato fatto diventare On. o Sen. per difendersi) e non ti degnano nemmeno di uno sguardo,alla faccia del detto.”LA GIUSTIZIA E’ UGUALE PER TUTTI”!Come si può ancora credere nei valori etico Morale,o Bibblici Cristo-Maometto-Confucio-Budda,quando il sistema marcio è stato esportato tramite le guerre mascherate in missioni di pace per incancrenire il mondo?Non sarà per questo motivo che sono tutti contro la Russia?Si vede che sono arrabbiati perché pensavano di aver abbindolato Putin con le Tarantole travestite da Sirene e adesso si trovano a dover sostenere le Nazioni ex URSS,fatte entrare nel Paradiso UE per isolare la Russia con la certezza di dominarla.

agostino nigretti 19.03.14 19:15| 
 |
Rispondi al commento

Pronti per vincere alle europee!!

Irene Riva., Sassuolo Commentatore certificato 17.03.14 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Ad oggi sono trascorsi ben 5 giorni a vuoto dall'ultima consultazione online per il componimento della 'nostra' legge elettorale.
C'è un 'disegno politico' che non possiamo conoscere?
Grazie ragazzi.

Maurizio D., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.03.14 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Grazie M5S

WORCOM forum Commentatore certificato 16.03.14 17:59| 
 |
Rispondi al commento

Concordo!

Giampero Parpeto 16.03.14 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Avete ragione!

Giampero Parpeto 16.03.14 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Perchè se la metà dei posti di una rappresentazione teatrale non vengono prenotati questi restano vuoti mentre, viceversa, se la metà degli italiani non vota il Parlamento è sempre pieno? Fatto salvo il requisito della minima rappresentanza l'occupazione dei seggi dovrebbe rispecchiare le percentuali di consensi. Se nessun partito mi convince è mio diritto non votare ed è pure mio diritto che nessuno si appropri della mia astensione. Purtroppo tutti i partiti, nessuno escluso, se ne guardano bene dall' introdurre nella riforma elettorale il criterio che assegna i seggi in ragione dei consensi preferendo far man bassa spartendosi quelli che democraticamente dovrebbero restare vuoti.
Faccio un esempio.
Non so il numero esatto ma ipotizzo che a Montecitorio siano 900 i seggi.
Se vota il 50% degli italiani i seggi disponibili diventano 450 e via di seguito sino ad uno zoccolo minimo per garantire la governabilità giacchè non è una proposta per l'anarchia. Verrebbe fuori un Parlamento a fisarmonica e si otterrebbero due risultati: risparmio dei costi della politica e incentivo al buon governo per evitare l'erosione degli eletti. Si immagini di estendere tale sistema a tutte le cariche elettive pubbliche compreso gli enti locali,Regione, Comune e circoscrizioni, i risparmi sarebbero notevoli così come il contributo a migliorare il rapporto politica-cittadinanza. Non è vero che non si può fare anzi questo è il momento.
Si dica piuttosto che non si vuole farla perchè, sotto sotto, il careghino fa gola a tutti e si preferisce non passare dalla demagogia e dalla facile propaganda a proporre provvedimenti concreti di sanificazione della politica.

marco 14.03.14 18:12| 
 |
Rispondi al commento

CARI GRILLO E CASALEGGIO ANCHE QUESTA VOLTA COME LE ALTRE DOPO AVER VOTATO MI È ARRIVATO UN MESSAGGIO NELLA MIA MAIL IN CUI MI RINGRAZIATE!... SONO IO CHE RINGRAZIO VOI PER LA POSSIBILITÀ CHE MI DATE DI POTER ESPRIMERE IL MIO VOTO DI PREFERENZA!!! COLGO L'OCCASIONE PER CHIEDERVI SE SI PUÒ PRESTARE LA PROPRIA DISPONIBILITÀ PER LE ELEZIONI AL PARLAMENTO EUROPEO E COME CI SI PUÒ CANDIDARE!? RINGRAZIANDOVI SEMPRE PER TUTTO QUELLO CHE AVETE FATTO PER GLI ITALIANI E PER QUELLO CHE FAREMO INSIEME VI PORGO CORDIALI SALUTI DOMENICO(LUCA)CACCIATO. LUCA☆☆★☆☆CACCIATO "FARE IN PRIMA PERSONA PER RIPRENDE IN MANO IL NOSTRO FUTURO"

Domenico Cacciato, Canicattì Commentatore certificato 14.03.14 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Io sono iscritto, ma come altri troppo tardi. Insomma, che democrazia partecipativa vuoi Beppe? Quella dei 30000 iscritti di giugno 2013 e basta? Avete verificato la mia identità, chi sono ecc. non capisco cosa aspettiate a darci questa possibilità! Sono d'accordo anche con la richiesta di una iscritta che chiede di dare annuncio delle votazioni almeno un giorno prima.

Matteo Colombo 14.03.14 08:48| 
 |
Rispondi al commento

Io non riesco a spiegarmi come è possible che ci sia anche un solo italiano disposto a votare questo venditore di pentole!
Ci fa delle promesse, lui che è pdc senza essere stato votato da nessuno, che si realizzzeranno a fine Maggio, guarda caso le elezioni europee si concluderanno il 27 Maggio.
Ma per favore...........

claudio rizzo, Barcelona Commentatore certificato 14.03.14 07:46| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi ma che cos'è ? Una farsa ?
La nuova legge elettorale è stata approvata alla camera (che piaccia o no) e sul Blog si tengono ancora le votazioni per mettere a punto la proposta del M5S ????
Quando si dice chiudere la stalla dopo che sono scappati i buoi.....

marco stankowsky 13.03.14 22:27| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, io sottoscritto Ennio Molina di L'Aquila, ti evidenzio quanto segue: ho aderito al tuo movimento nel 2012 per realizzare un mio sogno di cultura liberale e mandare a casa tutto il marciume che ha soffocato l'Italia. L'ho sognato venti anni fa sostenendo l'idea federalista della Lega e difendendo l'idea che non volevamo dividere l'Italia, ma controllare le Istituzioni più da vicino, lasciando allo Stato centrale determinate competenze, difesa, giustizia, moneta ecc..Ora poichè tempo fa ti ho scritto che l'appiattimento a sinistra ci avrebbe portato a fare la fine di Di Pietro, mi ritrovo in Abruzzo con dei generali che decidono il trionfo delle candidature di sinistra. Se aggiungiamo che la mia città, pur essendo stata esclusa dalle altre forze politiche. da qualsiasi valido progetto di rinascita civile ed economica e candidature di peso, avrebbe dovuto convincerci a dare la candidatura alla presidenza della regione a L'Aquila, candidatura che ci avrebbe fatto fare il pieno di voti e trascinato il risultato regionale. Deluso e fiducioso in un ripensamento, ad maiora.Ennio Molina

Ennio Molina, L'Aquila Commentatore certificato 13.03.14 13:27| 
 |
Rispondi al commento

purtroppo non posso votare. spostate la data di iscrizione per favore.

claudio melis 13.03.14 11:24| 
 |
Rispondi al commento

#pallettagate #DiMissioni #DiBattista!! ahahah

Raffaele Trapasso Commentatore certificato 13.03.14 11:21| 
 |
Rispondi al commento

non posso votare……ribadisco: spostate la data di iscrizione al movimento più avanti almeno di 15gg!!!!!!!!! altrimenti precludete il voto a un sacco di iscritti!!!

mariangela g., matera Commentatore certificato 13.03.14 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Potevamo partecipare. Non ho detto inciuciare, ho detto partecipare. Adesso, se passerà in Senato, ce lo hanno messo in culo.

Augusto B., Pomezia Commentatore certificato 13.03.14 09:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ho fatto in tempo a votare ma sono per la preferenza unica. Non si potrebbero tenere aperte le votazioni un po' più a lungo?

Simonetta C., Spoleto Commentatore certificato 13.03.14 00:13| 
 |
Rispondi al commento

Sincermante NON sono d'accordo sulla parita' di genere, credo sia solo un siparietto per distogliere l'attenzione dal vero punto principale che e' il voto di preferenza e che sembra non sia stato approvato, e quindi non
cambia nulla. Col voto di preferenza ci pensa il popolo col proprio voto a riequilibrare le cose e non le segreterie dei partiti. E poi che senso ha
questa obbligatorieta' sul genere? Allora poi dovremmo estenderlo anche a gay e lesbiche? O a chi e' cristiano? O a chi e' del milan? O a chi ha un occhio giallo ed un occhio blu? Facciamo il collocamento obbligatorio come per i disabili? E se al contrario ad esempio il popolo col voto libero scegliesse addirittura una maggioranza di donne invece che di uomini? Con la parita' di genere non sarebbe possibile... Secondo me la politica e' indipendente dal fatto di essere uomini o donne ma dipende unicamente da quello che c'e' DENTRO le teste ed e' questo che il popolo vota. Se lo mettono in condizione di scegliere e votare.

Saluti,
STEFANO

Stefano 12.03.14 21:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per FAVORE!!! è possibile cambiare il metodo delle votazioni!!! Io leggo le e-mail alla sera quando torno dal lavoro, puntualmente trovo una e-mail speditami alle 9 del mattino che mi dice le votazioni sono aperte oggi fino alle 7 di sera.
Porc.... di quale forma democratica stiamo parlando qui???? Avvisatemi per tempo che ne sò il giorno prima? magari! dicendo Domani sono aperte le votazioni dalle\alle. Oppure dateci 48 ore di tempo ma non 10. Ma è così difficile da capire. Chi è d'accordo sottoscriva. Grazie

quinto g. Commentatore certificato 12.03.14 20:33| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Io ho votato per la preferenza unica perchè quella multipla, a mio avviso, permetterebbe ai vecchi politicanti di gestire e controllare gli elettori con le solite e risapute "terne di numeretti".

Leopoldo Esposito, Mariglianella (NA) Commentatore certificato 12.03.14 20:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono iscritto al M5S e non posso votare,come me credo qualche migliaio di persone che ci siamo iscritti a fine 2013 e altri inizio 2014,non capisco il motivo per cui noi non possiamo votare,spero che i vertici diano una risposta.In ogni caso,se no col M5S, con nessuno mai.

Giovanni Zammataro 12.03.14 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Non ho potuto votare perché iscritta troppo tardi ma comunque io sono per una preferenza. Lidia Boni

LIDIA BONI, Parma Commentatore certificato 12.03.14 19:20| 
 |
Rispondi al commento

vorrei esprimere il mio pensiero in merito alle preferenze, sarei contentissimo se fossimo il primo paese al mondo ad avere un presidente uomo e uno donna cosi per ogni carica (chiaramente non con gli attuali stipendi) e avere all'interno di ogni lista partitica una di donne e una di uomini che a seconda dei seggi ricevuti si dividerebbero a metà. Il panachage mi sembra una ottima soluzione.

vito Belgiorno, gioia del colle Commentatore certificato 12.03.14 19:06| 
 |
Rispondi al commento

e per fortuna che in questo paese la sovranità spetta al popolo!!

domenico ricceri 12.03.14 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Non posso votare ma comunque esprimo il mio pensiero: una o massimo due preferenze.

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.14 18:38| 
 |
Rispondi al commento

Tralasciando il fatto che come sempre nei post di spiegazioni suggerite qual'è secondo voi la risposta migliore, cosa che trovo alquanto clamorosa, democrazia diretta sì, anzi suggerita.. La domanda di oggi non tiene in considerazione una cosa: le preferenze multiple sono state abolite dagli italiani tutti tramite un referendum del 91 con risultato schiacciante. In sostanza state proponendo una cosa che gli italiani hanno abolito. Siete scandalosi, quando vi fa comodo difendete i referendum, in altri casi ve ne fregate.


quindi fatemi capire:
1)metodo D'Hondt e sbarramento(?)
2)voto disgiunto: voto PD e a quel partito viene conteggiato il mio voto ma posso votare la Fucsia di turno e azzoppare l'm5s
3) possibilità di preferenza multipla cosi oltre al DiBa posso affossare nel mio collegio anche i Di Maio o le Taverne....

alla prox che ci dobbiamo aspettare un corposo premio di maggioranza?

ma sicuri che sto Gianulli sia un'esperto?

film giavisto Commentatore certificato 12.03.14 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Mentre il parlamento vota la nuova legge elettorale noi stiamo ancora votando per definirne i contenuti.
Propongo che i tempi debbano essere accorciati oppure diventiamo peggio del parlamento, hanno impiegato 10 anni per mettere ai voti una proposta indecente come l'Italicum.

Mario Servino 12.03.14 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Ieri questo mio commento era presente nel blog, oggi non c'è più! L'avete cancellato? Comunque sia ve lo ripropongo ancora per la terza volta: La domanda non andava fatta, perché il voto disgiunto va usato come in Sicilia: Per l'elezione del sindaco o del Presidente della Regione Siciliana. Infatti, si può votare un partito diverso dal partito del Sindaco o del Presidente che vanno votati personalmente contrassegnandoli a parte. Il buon senso porta comunque l’elettore a votare sì per un partito diverso ma comunque della stessa coalizione del Sindaco o del Presidente della Regione Siciliana. Ma nella fattispecie è un grave errore proporlo per le elezioni solo dei parlamentari ed una grave errore nostro, non capendo nulla di nulla, avere votato sì. Si deduce che la democrazia diretta è una povera utopia! Vi do un consiglio:Annullare immediatamente tutto quanto, altrimenti ci rideranno dietro! P.S.: Ricordarsi sempre che, se si chiede un sì o un no, la risposta può essere manipolata dall’impostazione della domanda! Quindi la democrazia diretta vale solo per una domanda posta in maniera corretta e chi controlla che l’impostazione sia corretta? Edoardo Pellegrini, ex imprenditore di 68 anni in pensione, oggi scrittore senza editore per scelta, orgoglioso di essere un iscritto, attivista, “certificato” al Movimento 5 Stelle

Edoardo Pellegrini 12.03.14 16:37| 
 |
Rispondi al commento

Bella la risposta di LANFRANCONI !
Figurati che io, mentre parlava Speranza, ne ho approfittato per andare a pulire il cesso!

Lady Dodi 12.03.14 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Avrei partecipato volentieri a tutte le consultazioni effettuate fino ad ora, ma ad oggi il sistema operativo è aperto solo agli utenti certificati al 30 giugno 2013.

Giovanni Guerra 5s, Capurso(BA) Commentatore certificato 12.03.14 16:22| 
 |
Rispondi al commento

finalmente questa volta ho fatto in tempo a votare il 9o step ... ripeto, sarebbe utile allungare i tempi delle votazioni online, 9 ore sono troppo poche, specie per chi magari non riesce a rientrare a casa prima delle 19 e non è in grado di utilizzare un PC mobile ...

ho votato per la preferenza plurima, a patto che venga poi introdotta la parità di genere. Sono in ogni caso favorevole all'introduzione di massimo 3 preferenze

ringrazio il M5Stelle che ha offerto a me e a migliaia di iscritti di poter votare e dire la nostra sulla scelta della legge elettorale

anche se le nostre decisioni (per ora) non conteranno nulla, ciò è l'inizio di una grande rivoluzione democratica che, nel corso degli anni, arriverà un giorno a poter decidere e influire sulle decisioni di qualsiasi governo, eliminando costi di gestione e spese elettorali, dando finalmente voce in capitolo ai cittadini di ogni nazione

Shiffer Adams Commentatore certificato 12.03.14 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Ho votato... Ma per fare cosa?
Questo sistema, così com'è, è troppo lento.
Bella la democrazia diretta ma visto che esistono i parlamentari (che sono stati votati da noi), vorrei affidarmi a loro in modo che le proposte avvengano nei tempi brevi che tutti vogliono.
Hanno un mandato, non devono chiedere il permesso per ogni cosa, specialmente per le urgenze. Vedo molto più utile votare per far entrare le proposte nel programma. Una volta che il programma c'è, voto chi deve portarlo a termine. Quando delle persone sono state elette dovrebbero lavorare sul programma.
Invece credo che continuando in questo modo ogni sforzo verrà inesorabilmente vanificato.
Spero che serva da lezione.

Marco Milli 12.03.14 16:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fatto , votato per preferenze multiple .
Penso che sia la soluzione migliore.

Giuliao Barbieri, Bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.03.14 15:04| 
 |
Rispondi al commento

C'è il nuovo post.......................

Lone Wolf Commentatore certificato 12.03.14 14:54| 
 |
Rispondi al commento

85 persone detengono la ricchezza pari a tremiliardie duecentomila persone
In che mondo stiamo vivendo
E c'è chi parla di andare in piazza a far la rivoluzione ai tirapiedi di costoro
Ma vi dice niente il cervello
E come andare in bicicletta contro un muro
Piccoli passi scalano le montagne

Rosa Anna 12.03.14 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Ci siamo dimenticati i gay e i pedofili, quali quote?

spuseta 12.03.14 14:41| 
 |
Rispondi al commento

censurato:
----------------
cenxsuraxdura 2 ore fa mostra
censurato:
----
Beppe Sanna Utente certificato 1 ora fa

APPROFITTANDO della relativa calma nei commenti che storicamente provocano questi posts sulle proposte di legge elettorale, più simili ad un'attività onanistica che ad un serio progetto di riforma (e chi mi da del pddino o pdellino lo uccido!). Volevo riflettere, chiedendo il parere degli altri, sull'effetto che hanno questi specchietti per allodole (non saprei in quale altro modo definirli)dei pseudo scoop di TZETZE. Trovo odiosa la scelta titolistica ad effetto, stile venditori di pentole o enlarge your penis. Capisco che il buon Casaleggio ci fa i soldini con i click. Ma trovo davvero immorale mischiare l'attività politica con gli affaracci del succitato. Beppe dovrebbe un attimino rifletterci. Ci sono dei costi strutturali da sostenere OK, il movimento non è un partito ok ma è pur sempre una rete di cittadini che hanno mandato dei rappresentanti, questi rappresentanti potrebbero benissimo quotarsi, magari utilizzando una parte di stipendio rifiutata) per finanziare un portale internet decente e privo di pubblicità. Ripeto ... chi mi da del pddino o pdellino lo uccido!
----------------------

dxuracenxsura 12.03.14 14:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe ammettiamolo in culo all'ebetino e facciamo una coalizione con lega e fratelli d'Italia! Per le prossime nazionali facciamo una bella coalizione vinciamo e poi una volta al governo la accogliamo come fanno loro! Usiamo le sue sporche armi e mandiamoli a fare in culo questi dementi

Davide Marini 12.03.14 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Oggi gli iscritti certificati votano per il nono punto della legge elettorale del M5S ?????Ma state scherzando o cosa?? La legge elettorale, UNA LEGGE DI MERDA l'hanno appena approvata e il M5* AUTOISOLATO dopo il non incontro da asilo di Grillofollia con Renzie anche in questo caso si é rivelato inconcludente, incapace di incidere nella vita politica e in Parlamento, nessuna comprensione dei meccanismi della politica e quindi TOTALMENTE SUPERFLUO!
E oggi ci venite a dire che "ci stiamo ancora pensando" alla legge elettorale!! Giá approvata! Ridicolo!
Subito, ci si occupa di espulsioni e scontrini, di far caciara in aula e di cosucce "che la stampa di regime neppure registra" . Ma cosa bisogna registrare?? Il M5* dá una grattatina alla pancia dell'elefante!! Come vorresti cambiare l'Italia Grillo? Facendo pagare il biglietto di ingresso anche in Parlamento, oltre che ai tuoi pallosi show?? Mettendo i banner pubblicitari della PNL e del fotovoltaico a Montecitorio?
E su come salvare l'economia italiana ti prendi 5 o 6 anni di riflessione? Ah naturalmente faremo qualcosa solo quando avremo il 100% dei voti, prima non se ne parla. Nel frattempo magari qualche avvicinamento a Casa Pound, una strizzatina d'occhio alla Lega dura&pura. Ma MAI con PD PD-L , loro hanno rovinato l'Italia. Beh, con te e Casacoso l'Italia resterebbe immobile per i prossimi tre secoli, la tua democrazia è diretta, si: diretta a far ingrassare il blog (anni fa lo raccontavi come uno dei primi dieci al mondo. Ora quando ti si chiede se ci guadagni, dici che a malapena sta su in piedi...ahahahah....dovresti fare il comico!)

La tua oggettiva incapacitá politica unita all'oscena presenza diegli "associati" sta svuotando tutto di senso e sta facendo vincere chi volevamo abbattere.
Oltre a far diventare la politica del M5* uno spettacolo comico a pagamento.
Un solo slogan: Acquista!

Simona Diodato, Milano Commentatore certificato 12.03.14 14:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.
per gli anglosassoni, così si rendono conto...


In summary, the promises of Matteo Renzi are:
By February institutional and electoral laws. out!
By March the labor reform. this time out!
By April on public administration reform. waiting for you ...
By May tax reform. I doubt ..


#matteucciobehappy!

paoloest21 12.03.14 14:31| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, Di Battista che si guarda il calcio alla Camera durante le votazioni lo pubblichi?

http://www.youtube.com/watch?v=16vBE6-W0pk#t=31

G. 12.03.14 14:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comunità europea allo sbando
Consapevoli del rischio analizziamo gli errori
Stiamo scoprendoci divisi per egoismi che stanno pregiudicando gli ideali ai quali i popoli aspiravano da un millennio e che vedevano realizzarsi
Già negli albori il tarlo economico della Ceca ha insidiato
quello che umanisti ed intellettuali intendevano mandare avanti come modello. Il progetto ridotto a un comitato di affari ci vede oggi allo sfacelo
Soltanto nuovi intellettuali illuminati possono oggi correggere e prendere le direttive per il futuro dell'Europa
Finché ci lasciamo dirigere da spregiudicati economisti
ottusi resteremo un accozzaglia di sbandati che si autentificano nei propri steccati
Il movimento cinque stelle oggi appare come uno dei pochi progetti umanistici e si lasciatemelo dire , populista ,
Etimologia che non ha in se nulla di negativo, come taluni
pregiudizi manierati e con fini evidenti, tentano di far apparire
Che dire del modello populista brasiliano che ha raccolto decine di etnie e ha bandito la guerra da secoli, anch'esso ha avuto più volte dei rivolgimenti interni ma si è sempre sostenuto nel progetto comune di tutti gli stati appartenenti
Il declino del modello capitalista deve emendarsi con nuovi progetti su solide basi di ideali . Raccogliere la sfida come accadde al tempo dell'illuminismo per una libertà di popoli
Che reclamano il diritto alla vita e una vastità di intenti
deve abiurare molte delle direttive che la commissione Europea ha varato non bastano correttivi sugli errori nella agricoltura e allevamento o sul l'assetto della moneta e delle banche che riducono in servitù l'intero continente
Ecco perché dobbiamo essere pronti a risponde alle sfide che ci attendono dopo maggio .

Rosa Anna 12.03.14 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Credo sia opportuno correggere il testo del post...
viene erroneamente indicata la data di IERI (11 MARZO 2014) per effettuare le votazioni mentre le votazioni sul numero di preferenze si effettuano oggi (12 marzo 2014) fino alle 19 come correttamente indicato nel sistemaoperativom5s...

Personalmente sono per le preferenze multiple anche relative a candidati di partiti diversi... peccato che le operazioni di spoglio saranno un incubo...
Sarebbe carino avere nella prima scheda solo il simbolo del partito e nella seconda scheda, in "formato lenzuolo" i nomi di tutti i candidati del collegio divisi per partito e per genere, elencati secondo un ordine casuale determinato da un "sorteggio pre-elettorale" (per evitare di favorire i candidati con cognomi che iniziano per A) e dare all'elettore la possibilità di indicare la preferenza con una semplice x o con un numero progressivo da 1 a 3 a cui corrisponde un "punteggio" progressivo. Ad esempio ciascuna x varrà 3 punti mentre al candidato con numero 1 andranno 4 punti, al numero 2 andranno 3 punti e al numero 3 solo 2 punti (il totale è sempre 9).
Ovviamente possono essere espresse fino a 3 preferenze per ciascun genere...
Sarebbe una variante semplificata del metodo Shulze (it.wikipedia.org/wiki/Metodo_Schulze‎
)che consente anche ai bisnonni di esprimere un voto coerente.

Vito Gisone, Roma Commentatore certificato 12.03.14 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Il m5* è la goccia cinese della coerenza e la onestà nella politica italiana.
Stai tranquillo Renzusconi.
Vinciamo noi!

gennaro fu 12.03.14 14:16| 
 |
Rispondi al commento

La vera parità si otterrà trasformando il Senato in Camera Rosa (315 seggi femminili) e la Camera in Camera Azzurra (315 seggi maschili)! .-)))


Siamo patetici. SIETE patetici. Qui si vede tutta la potenza dell'imprinting cattocomunista, quell'inculcarci il peggio dell'una dell'altra parte avversa, quel 'politically correct' che è una gabbia, una polizza assicurativa sulla vita di chi ci schiaccia.

Una mente normale e libera avrebbe già imbracciato badile e mazza da baseball e insieme ad altre centinaia di migliaia di menti libere, avrebbe preso d'assalto il palazzo spaccando teste e spappolando inutili cervelli votati al male.

E invece siamo qui.

Imbecilli e idioti a scrivere di teorie e strategie, a protestare e inveire riempiendo pagine e pagine di blog e social, con le cui stampate chi di dovere ci si pulisce letteralmente il culo, non prima però di essercisi fatto una bella e grassa risata sopra.
Fanculo le lezioni e le radicalsinistroidcattointellettualdigressioni.
Andiamo a staccargli braccia e gambe, poi quel che sarà, sarà.

Mark Fresca 12.03.14 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


o.t

non perdedevi l'ultima favoletta agli italiani...oggi a reti unificate:))

paoloest21 12.03.14 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT
http://beforeitsnews.com/war-and-conflict/2014/03/report-russia-shoots-down-2-us-drones-over-crimea-2451056.html

Abbattuti 2 droni usa in Crimea. Verrà usato come spunto da Obama per un attacco?

eleonora . Commentatore certificato 12.03.14 14:06| 
 |
Rispondi al commento

E,dopo l'urtimo quesito,me raccomanno,mo',sortanto belle notizzir...s'e meritamo...armeno pe' 'n post,quello dopo...si nun ce ne stanno(de belle notizzie)inventatevele...che ce vo'??

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.03.14 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è vero che gli italiani hanno abolito con un referendum la preferenza multipla, però io ho votato a favore perché sono favorevole per la doppia preferenza di genere.

Infatti legge dovrà prevedere 1 preferenza per un uomo e 1 preferenza per una donna.
In questo modo non andremmo contro la volontà popolare espressa dal referendum e avremmo finalmente una parità di genere in parlamento decisa dagli elettori e non dalle segreterie dei partiti

Simone90 P. Commentatore certificato 12.03.14 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate, ma c'è qualcosa che non capisco... Ma che ca22o stiamo a fare? Questi la legge l'hanno già fatta, peggiore della precedente, altrettanto incostituzionale ... e qui continuiamo a discutere su quante preferenze, quale soglia, quanti collegi .... Ma a che serve? Quando dovrebbe essere presentata questa proposta di legge, nel 2023?!

Ennio R., Roma Commentatore certificato 12.03.14 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei, anzi, pretenderei che le preferenze non superassero le 2 e che vi fosse un obbligo di divisione delle schede tra maschi e femmine in modo di avere una reale uguaglianza tra i sessi. grazie.

lorenzo lelli Commentatore certificato 12.03.14 14:04| 
 |
Rispondi al commento

E,dopo l'urtimo q

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.03.14 14:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Poca scelta... poco chiara e un po' complicata!...
Ieri in un intervento parlamentare il M5S ha parlato del modello svizzero... che comporta la preferenza anche negativa!... questa è la vera sterilizzazione!... perché non si è offerta anche questa opzione?!... o questa ancora più semplice...

http://www.salvatorebaldinu.it/leggi/Preferenza%20perfetta%20(positiva%20e%20negativa)%20-%20Webarchia.mht

.-|||
.-|||

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.14 14:02| 
 |
Rispondi al commento

mancano soltanto 3 ore quando il nostro premier svelera' il suo job act e non saro' al pc purtroppo ma saro' per strada in auto.
Ascoltero' in radio ma ho paura che l'ennesima scureggiona oggi tanto grossa che sia passera' anche dalle onde della radio e si diffondera' nell'abitacolo della mia auto. Non provo a pensare chi seguira' la diretta in tv, sicuramente le fogne dei bagni salteranno e ci sara' soltanto lavoro per gli spurghi o ciucciastr...i come li chiamiamo noi in Toscana!

Gab Riele Commentatore certificato 12.03.14 14:01| 
 |
Rispondi al commento

IL TEATRO DELL'ASSURDO (e dell'orrore)...
ipotesi esito prossime elezioni :-
M5S = 28 %

CSX--PD 27 %..SEL 3,5 %..PSI 1,5 %,altri alleati 2%

CDX--F.I 20 %..NCD 3,5 %..LEGA 4 %..Frat.d'ITALIA
3%..altri alleati 2,5 %..
In concreto andrebbero al ballottaggio il PD e F.I perche'i loro alleati non superando la soglia del 4,5 % non avranno un solo parlamentare !!!..cioe'vanno al ballottaggio il 2° e il 3° partito,il 1° e'escluso e tutti gli altri sono fuori dal Parlamento...mettiamo vinca F.I,ebbene con il 20% si becca il 52 % dei parlamentari e governa....
ho tralasciato qualcosa o ho capito male l'Italicum ?..ma se quanto osservato sopra e'giusto,come puo'reggere una simile MOSTRUOSITA' DI LEGGE ELETTORALE,non fosse altro per un vaglio eventuale della Corte Cost.le ?

f.g-torino.

franco graziani 12.03.14 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie di cuore al blog di Beppe Grillo,
per aver dato una seconda possibilità, per votare l'ultimo quesito, posto dal Proffessore, di nuovo grazie.

Buona giornata a tutti.

Eugenio Palumbo.

Eugenio Palumbo, Perugia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.03.14 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Ma ora che il governo RenziBerlusconi ha trovato 20 miliardi ci daranno indietro l'IMU'

ROBERTO DONATI 12.03.14 13:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

Roma, 12 mar. (Adnkronos) - Detrazioni Irpef per 7-8 mld per il taglio delle tasse ai redditi fino a 15mila euro; 2-3 mld per interventi di semplificazione a favore delle imprese. A quanto apprende l'Adnkronos, sarebbe questa l'ultima ipotesi per il taglio del cuneo fiscale su cui stanno lavorando i tecnici in vista del Cdm di questo pomeriggio. Ci sono ancora nodi da sciogliere, in particolar modo sulla scrittura delle misure, per avere certezza che il beneficio fiscale vada effettivamente a pesare sulla busta paga delle fasce di lavoratori dipendenti individuate. E' possibile anche che, al termine della discussione in Consiglio dei ministri, siano approvate solo delle linee guida di intervento, riservandosi una successiva scrittura dell'articolato.

Il trucco c'è, ma non sivede...

"...riservandosi una successiva scrittura dell'articolato".


UOMINI SIATE E NON PECORE MATTE…, Ve Commentatore certificato 12.03.14 13:55| 
 |
Rispondi al commento

CASTRAZIONE CHIMICA PER IL MARITO DELLA MUSSOLINI !!
Un fascista deve esserlo fino in fondo !
ALESSANDRA MUSSOLINI UNA PESCIVENDOLA CHE NON SA TRATTARE "U' PESCE" !
:-)
Della serie : " È ora di FINIAMOLA" !

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.14 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Stanno a discutere sul facile reso difficile attraverso l'inutile per il conseguimento del NULLA!

Guardate che non è facile!!!

spuseta 12.03.14 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Salvatore Ircano
Agenzia dell'Entrate attivato il redditometro per Noi cittadini contribuenti; sono i Politici e Super Dirigenti Pubblici che devono essere controllati con il Politometro o Pubblitometro,presentato dai Parlamentari del Movimento 5 Stelle e da loro che rubano e sono corruttibili non votato e voluto!!

Salvatore i., Cingoli (MC) Commentatore certificato 12.03.14 13:49| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
DOPPIA PREFERENZA,PER ME',ANCHE PER FAVORIREI PARTITI PIU' PICCCOLI
ALVISE

alvise fossa 12.03.14 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Hanno fatto una legge elettorale per farci fuori? Bene prendiamoli! Coalizione del m5s con lega e fratelli d'Italia! Gli unici due che per lo meno usano il cervello! Prendiamoli! Alle prossime nazionali facciamo una bella coalizione per farli fuori! Poi una volta vinto ci accogliamo come fanno loro! Beppe di A Renzie che faremo una coalizione e glielo mettiamo in culo all'ebetino

Davide Marini 12.03.14 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sulla scia del post di Lalla...
dalla vostra affezionata rompiballa:
(rima baciata? O__o)

Io sono un riflesso...
http://www.youtube.com/watch?v=L8Ay7IIK6s0&list=PLD6DF4B4190506CDF

Ora vado a farmi una passeggiata nella ...
fresca meraviglia...
Buon pomeriggio...bloggaroli!

^__^

Daniela M. Commentatore certificato 12.03.14 13:22| 
 |
Rispondi al commento

preferenze multiple. e alla prossima votazione, NO vincolo di genere. così non si è obbligati a 50-50 di genere ma solo in base al merito (sperando siano 80-20 in favore delle donne, come in scandinavia).
#vinciamonoi

a b 12.03.14 13:18| 
 |
Rispondi al commento

a tutti i cari elettori del PD e dei futuri alleati del PD (SEL, e compagnia cantando): ora che il vostro partito con 365 sì, 156 no e 40 astenuti ha votato a favore di UNA LEGGE ELETTORALE SENZA LE PREFERENZE, quale splendida magnifica incredibile scusa troverete per votare di nuovo il PD e i suoi futuri alleati SEL e compagnia cantando? scusate la cacofonia, ma vorrei evitare di farvi un disegnino, per una volta.

PS: ma i primi due punti del programma del PD non erano la REINTRODUZIONE DELLE PREFERENZE e la LEGGE SUL CONFLITTO D'INTERESSE che l'altro giorno, per l'ennesima volta, avete rigettato alla Camera dei Deputati?

attendo risposte e dibattito da parte di questi geni del crimine, grazie.

yakumo :) () Commentatore certificato 12.03.14 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

lo scrivo ormai da qualche anno.serve ripeterlo?boh non lo sò,però ci provo:l'italia non è più una nazione ma,un territorio che appartiene a chi riesce a prenderselo.adesso se l'è preso renzi.come?con l'unico modo possibile:con la forza.e il vero potere?a loro non importanta niente chi governa l'italia.a loro importa solo che chiunque governi ricordi sempre che,loro,sono i veri padroni e che,sono sempre pronti ad intervenire con un nuovo mario monti.e il m5s?il movimento è il popolo che non ha ancora capito come stanno le cose:non riuscirà mai a prendere il potere usando la forza alla maniera di renzi e comunque,se dovesse accadere il miracolo,i poteri forti,interverrebbero direttamente.e allora che si fà?semplice:robespierre,lenin,castro,che guevara,emiliano zapata.bisogna andare a lezione da loro altrimenti è tutto inutile.la morte sarà inevitabile.(ammesso che possiamo,ancora,definirci vivi.)per oggi ho finito.buona continuazione a tutti.

vito asaro 12.03.14 13:15| 
 |
Rispondi al commento

+ PREFERENZE = + LIBERTA' PIU' DEMOCRAZIA

es. se io ritengo meritevole di entrare in parlamento due persone con le multi preferenze si può
se nello stesso collegio si presentasse Di Battista e Di Maio solo per dire 2 nomi noti.

e io ritego validi entrambi perchè non potrei votarli entrambi

le multi preferenze non vuole dire ne che uno vota la lista e da le preferenze a un altro partito ne automaticamente parità di genere

inoltre la preferenza singola favorisce solo i nomi noti.
Sì MULTI PREFERENZE
dimostriamo che il movimento da massima libertà agli elettori!

di maio grandissimo 12.03.14 13:12| 
 |
Rispondi al commento

Votato per la preferenza unica. In ossequio al referendum abrogativo delle preferenze multiple.

Edoardo Martino, Palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.03.14 13:11| 
 |
Rispondi al commento

La cosa più grave della legge elettorale approvata alla Camera è che finchè non verrà abolito il Senato (cosa che potrebbe richiedere anni!) ci fa ritrovare con DUE leggi elettorali diverse, una per la Camera e una per il Senato.
In pratica, la possibilità di andare al voto è stata sottratta al popolo italiano per mesi se non anni, blindando di fatto il Governo Renzi.
Approvare una legge elettorale solo in un ramo del parlamento in modo da causare una situazione di totale ingovernabilità finchè l'altro ramo del Parlamento non si auto-elimini, è una porcata peggiore di qualunque discorso sui listini bloccati o sulle soglie di sbarramento.
Mi stupisco che anche il M5S non batta il tasto soprattutto su questo punto: ci hanno sequestrato la possibilità di andare a votare, spiegatelo ai cittadini italiani che si stanno perdendo tra gli slogan idioti di Renzi e l'ipocrisia delle pseudo-battaglie per le quote rosa...

Evey D. 12.03.14 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Fino a che il popolo Italiano sta a guardare la casta che gli toglie anche il diritto di votare nulla cambiera.

Italiani vi siete meritati 20 anni di purgatorio berlusconiano, mo vi meritate l'inferno del nuovo pd-pd meno l.

Gente come la Boschi in parlamento, e io che credevo che con la carfagna avessimo toccato il fondo ...

guest 12.03.14 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA GIUSTIZIA INGIUSTA CHE COPRE I POLITICI
DA ILMESSAGGERO.IT
Claudio Scajola «era inconsapevole» che Diego Anemone «avesse concordato con le sorelle Papa, proprietarie dell'immobile vicino al Colosseo, le modalità dell'ulteriore pagamento». Lo si legge nelle motivazioni della sentenza di assoluzione.

«A sua insaputa». Di conseguenza, scrive il giudice di Roma Eleonora Santolini nelle motivazioni alla sentenza di assoluzione di Scajola del 27 gennaio scorso dall'accusa di finanziamento illecito e di proscioglimento, per intervenuta prescrizione, dello stesso Anemone, «non si è trovato nelle condizioni di conoscere il maggior prezzo d'acquisto» dell'appartamento con vista sul Colosseo, in via Fagutale.

ORA DITEMI VOI, LETTO L'ARTICOLO PER INTERO, SE NON VI VIENE LA VOLGIA DI MANDARE IN GALERA I GIUDICI CHE HANNO FATTO UNA SIMILE SENTENZA: Scajola, già inquisito per tangenti Finmeccanica, si trova a pagare la casa a meno della metà del prezzo e dice CHE CULO, COME SONO FORTUNATO ! Poi scopre che qualcuno, a solo scopo di liberalità e compassione per la sua misera condizione di onorevole, gli ha regalato mezza casa. I giudici logicamente credono a questa storia che oltretutto ha risvolti anche fiscali vuoi per evasione delle tasse sul compenso, vuoi di quelle sulla donazione. Mi vergogno in primis che in Italia ci siano certi giudici, gli stessi che hanno assolto il senatore Conti per i fatti dell'immobile comprato dal fondo immobiliare di banca intesa e rivenduto da conti lo stesso giorni al doppio alla cassa psicologi ( bisogna anche vedere se ha pagato le tasse sulla plusvalenza ). Gli stessi giudici che hanno sculacciato Lusi il tesoriere della Margherita senza andare a vedere in casa degli amministratori della margherita.E' ORA DI DIRE BASTA A QUESTI GIUDICI PER I QUALI PER CERTE PERSONE IL FATTO NON SUSSISTE MAI O SI PRESCRIVE IL REATO PER DECORRENZA DEI TERMINI OPPURE NON DICHIARANO INCOSTITUZIONALI LEGGI AD PERSONAM OPPURE NON CONTROLLANO I CONTI

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 12.03.14 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno e scusate l' OT.
Mi sono persa qualcosa... Beppe dichiara di voler dividere l'Italia?

alessandra c., roma Commentatore certificato 12.03.14 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il nostro emendamento "parlamento pulito" che prevede non più di due mandati e incandidabilità per i condannati è stato rigettato dal PD perché, dicono, non ce n’è bisogno, in quanto LORO hanno un CODICE ETICO che già lo contiene.

Mi sto chiedendo se la fototessera sul documento d’identità di ognuno di loro non sia quella del cosiddetto “lato B”.

Mi sto chiedendo cosa ci stiamo a fare in parlamento, solo per sperare?

Il carattere essenziale della comunicazione è l'espressione ed il riconoscimento di intenzioni. A me pare evidente che bocciare l’intenzione di un PARLAMENTO PULITO da parte del PD, esprima inconfutabilmente la decisione di annullare ab originem il pericolo della DEMOCRAZIA effettiva.

Ma veramente la gente non riesce a disincagliare il proprio cervello dall’ipnosi mediatica del potere?

Lone Wolf Commentatore certificato 12.03.14 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PD, QUANDO C'E' L'AMORE C'E' TUTTO...
BERSANI RISPEDISCE IMMEDIATAMENTE LA PALLA NEL CAMPO DI RENZI

Legge elettorale, Bersani: "Nessun complotto Pd su Italicum, Renzi ringrazi gruppo"

Roma, 12 mar. (TMNews) - "Non parlerei di complotti. Sembrerà strano a Renzi ma c'è gente che non sa cosa voglia dire complotto. Il segretario farebbe bene invece a ringraziare i deputati perché nonostante problemi molto seri e obiezioni il gruppo ha tenuto". Così Pier Luigi Bersani interpellato dai cronisti a Montecitorio dopo l'approvazione dell'Italicum.
"Sono venuto qui a fare il mio dovere - ha detto l'ex segretario riferendosi al voto sulla riforma elettorale -. Le riforme devono partire ma questa legge va migliorata e non solo sulla parità di genere. Capisco le intese e gli accordi, ma non capisco perché Berlusconi deve avere l'ultima parola, non c'è nessuna ragione perché debba avere l'ultima parola".

HA RAGIONE BERSANI, INFATTI CON BERLUSCONI LE ULTIME PAROLE CE L'HA SEMPRE IL PD: "VA BENE SILVIO"

Marco T. Commentatore certificato 12.03.14 12:48| 
 |
Rispondi al commento

L'articolo ha un solo punto debole: parte dal presupposto della necessità dei partiti.

E' una delle formule politiche da sfatare.

Fino ai primi del '900 i partiti non c'erano.

In Italia, le liste bloccate (e quindi i partiti) sono state inserite nel '21.

Il che ha suggerito ai fasci (che erano dei sindacati) di organizzarsi in partito. DUe anni dopo, con la legge Acerbi, introdussero anche lo sbarramento ed il premio di maggioranza. E da lì è nato il "ventennio".
O meglio: il "novantennio".

Io sono per il plurinominale, senza liste, che dal punto di vista della democrazia non ha alcun difetto.

Per il problema della governabilità, basta separare esecutivo e legislativo. Anche il primo eletto direttamente. Niente più fiducia

Esattamemnte come nei cantoni svizzeri.
L'unica democrazia al mondo.
E funziona!

GIUSEPPE G., BOLOGNA Commentatore certificato 12.03.14 12:43| 
 |
Rispondi al commento

OCCORRE ristabilire le preferenze ed un controllo sull'onestà e capacità dei politici che non devono essere dei meri gregari dei partiti ma devono far sentire la loro voce con onestà e disinteresse personale guardando al bene comune senza farsi intimorire da niente eda nessuno nella ricerca del giusto. Oggi è una cosa rara trovare persone che perseguano il cammino delle virtù e della solidarietà umana ma è bene che coloro che si incontrano in questo cammino solidarizzino nell'intento di fare del bene alla collettività unendo le varie professionalità e capacità. Occorre poi stabilire tetti di spesa alla politica e limitare la discrezionalità e l'autodeterminazione dei compensi che non esiste in nessuna logia. Non è possibile che un dipendente della collettività determini il suo stipendio e i suoi benefit. Questo lo fanno i tiranni in una tirannia e non un eletto dal popolo in una repubblica. Ritorniamo quindi alla democrazia ed alla repubblica anziché proseguire il cammino in una società feudale, aristocratica, tirannica ed oligopolistica, nepotista, clientelare.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 12.03.14 12:43| 
 |
Rispondi al commento

LO CHIAMANO "ITALICUM", MA CONTINUA A LEGGERSI "PORCELLUM"

Paolo R. Commentatore certificato 12.03.14 12:42| 
 |
Rispondi al commento

La trappola mediatica del Guardian britannico. Oggi in Ecuador, domani in Italia: le mani sporche della Chevron Texaco su tutti noi.

http://sergiodicorimodiglianji.blogspot.it/2014/03/la-trappola-mediatica-del-guardian.html

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 12.03.14 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRAZIE a Lalla M., Arezzo 11:48
che ha postato questa cosa veramente toccante:

http://www.youtube.com/watch?v=Il5N_VTjjeM

Un abbraccio...di Cuore

^.^

Daniela M. Commentatore certificato 12.03.14 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ultim'ora:

L'attentato di Totò Riina (e altri NON appartenenti alla Mafia) verso Borsellino
si compì mediante un telecomando piazzato nel citofono della casa della madre del Giudice.

Rammento che un tecnico esperto di telefoni aveva manomesso l'impianto telefonico della suddetta signora al fine di intercettare abusivamente la conversazione precedente in cui si comunicava la visita di parentela da parte di Paolo Borsellino (giorno della strage).

Francesco Cagliari 12.03.14 12:37| 
 |
Rispondi al commento

ma quando l'albania entrera' in UE ci spediranno qui la loro feccia (come per la romania) a far prostituire le compaesane, spacciare, violentare gratuitamente, assaltare case in cambio di XXXXX mille ditte italiane ancora in buono stato ?

e magari bisognera' pure mantenerli con bonus, case popolari, sanita' e pensioni ai nonni!!

allora e' proprio vero che essere buoni si passa per coglioni!!!

Domenico Passarella, Assisi Commentatore certificato 12.03.14 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Quanto ancora dobbiamo sopportare la delegittimazione dei diritti dei cittadini?
Io comincio ad avere un certo bruciore al mio orifizio posteriore.
A parer mio, è ora di agire anche al di fuori del parlamento, ove non ci cagano neanche di striscio...
Atti di Protesta continui in tutti gli ambiti. 9 milioni di cittadini (o forse di più) che si oppongono fermamente alla loro strategia possono avere una pressione devastante. Però ci vuole qualcuno che coordini ed incanali sulla giusta strada chi da troppo tempo è abituato solo a subire ogni vessazione pensando che ciò sia un "dovere" di "bravo cittadino" e che vede come unica soluzione l'attesa eterna o il suicidio.
Comunque ribadisco... che paese di merda.

simone calligaris Commentatore certificato 12.03.14 12:32| 
 |
Rispondi al commento

E ridagli...

MA VE LO VOLETE METTERE IN QUELLA TESTA CHE FARE CHIUDERE LE VOTAZIONI ALLE 19 (e non almeno alle 22) E SOPRATUTTO ANNUNCIARLE SENZA IL MINIMO PREAVVISO LIMITA DRASTICAMENTE LA POSSIBILITA' A MOLTI ISCRITTI DI VOTARE?

ABBIAMO 100.000 ISCRITTI E VOTANO SOLO IN 25.000 MEDIAMENTE ! L'avete capito o no il perchè ?


C'è gente che di giorno lavora o va sul blog solo la sera, cioè giusto per sapere che ci sono state delle votazioni e si sono appena chiuse. vi sembra un comportamento serio ?

Ma si può sapere chi è che gestisce questo blog ?

Hanno dei nomi, cognomi ?

Almeno ci confrontiamo civilmente!

Ennio Doris 12.03.14 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Copiate il link; se non vi appare la notizia: http://www.gonews.it/2014/santa-croce-tancredi-ho-presentato-denuncia-ai-carabinieri-per-presunte-irregolarita-nel-voto-delle-primarie-per-il-bene-del-pd-fare-chiarezza-prima-possibile/
Questo è il PD, opportunista e difensore delle loro chiese proletarie e parassite, quando si tratta di salvarsi da Grillo!. (Grillo significa togliere la marmellata dai palazzi romani e amministrazioni periferiche del sistema stato), Bisognerà che il sole maturi ancora bene le menti offuscate dai propri interessi. Questo vale anche per alcuni di noi!.


o.t.

Italicum a rischio, "Pd allo sbando"

""ROMA (WSI) - La seduta del Senato di questa mattina è saltata e l'assemblea di palazzo Madama si è aggiornata al pomeriggio, dopo che per quattro volte in aula è mancato il numero legale.

"Al Senato la maggioranza del governo Renzi non esiste. Il Partito Democratico è completamente allo sbando e dilaniato da lotte interne", ha denunciato il capogruppo M5S a palazzo Madama Maurizio Santangelo. "L'inconsistenza della maggioranza Renzi - ha aggiunto il capogruppo grillino- la vedremo presto al Senato durante l'approvazione della legge elettorale. Una legge truffa nata dal perverso patto a due tra Renzi ed il pregiudicato Berlusconi". (TMNEWS)""

realta 1 matteuccio 0!

paoloest21 12.03.14 12:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

intanto l'ex ministra cancellieri indagata....tu guarda cosa succede appena ti buttan giù dalla poltrona....

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.03.14 12:27| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

""Renzi esulta su Twitter: «Bene. Politica 1-Disfattismo 0»""

mi appello alla sony...

per favore fategliene una personalizzata!!

a emiciclo:))

paoloest21 12.03.14 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PIER, se le interessa. Adesso che hanno fatto la "loro" legge, tremano. Perché si può andare al voto da un momento all'altro.
Ma l'hanno poi fatta e conclusa?

Lady Dodi 12.03.14 12:21| 
 |
Rispondi al commento

MENTRE "IL BOMBA" RENZI RIMANDA AD APRILE IL TAGLIO SULLE TASSE SONORAMENTE SBANDIERATO PER OGGI, NON PERDE L'OCCASIONE PER RICORDARCI DI QUANTA ARMONIA REGNI SEMPRE NEL PD E DI QUANTO SIANO INTERESSATI ALLE SORTI DEL NOSTRO PAESE

Il premier si leva i sassi dalle scarpe: "Hanno cercato di farmi fuori, ma i numeri li abbiamo noi"

Il giorno dopo Matteo Renzi si toglie molti sassolini dalle scarpe, forse macigni. "In questi giorni non si è discusso di donne, si è cercata un'operazione politica per dire che non controllavo il Pd", sostiene in un colloquio con Repubblica sulle ultime vicende alla Camera sull'Italicum. "Usando il voto segreto, qualcuno ha tentato la rivincita cercando di farmi fuori, e ha perso".
"La sinistra è dove si combatte la povertà, non dove sta Rosy Bindi".

SI ACCETTANO SCOMMESSE SU QUANTO LO FARANNO DURARE LE VECCHIE VOLPI CHE COMPONGONO IL POLITBURO DEL PD

Marco T. Commentatore certificato 12.03.14 12:20| 
 |
Rispondi al commento

con il panachage ha senso solo le multipreferenze

I NOSTRI POTRANNO DIRE IN TV
PARTITI NESSUNA PREFERENZA SOLO NOMINATI. M5S. NON 1 MA ADDIRITTURA 2- 3 PREFERENZE

sarebbe un bel argomento per sputtanere i partiti

poi se io vogljo votare ad es DI MAIO e un altro del movimento valido ma meno noto con le 2 preferenze potrei quindi le multipreferenze sono più giuste

igor co 12.03.14 12:19| 
 |
Rispondi al commento

SCUSATE SE INSISTO::::::!
Sono giorni giorni che si vota la NS/ legge elettorale..a "strappi e bocconi".
Ora si sono votata la LORO legge elettorale.
Quindi che facciamo? Presentiamo la NS/ a chi?
Quando e come? La approviamo (tardivamente) da soli?
ENTRA IN VIGORE LA NOSTRA?
Scusate la perplessità! Mi rispondete con cognizione di causa? Grazie!

pier p., acqui terme Commentatore certificato 12.03.14 12:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In NESSUN Paese del mondo ci sono le "preferenze".
Secondo: Fiorito aveva avuto 31.000 preferenze. Vi dice niente?

Lady Dodi 12.03.14 12:13| 
 |
Rispondi al commento

PREFERENZA UNICA.
Qui non entro nemmeno nel merito per smontare le tesi favorevoli alla preferenza multipla, perchè sul tema si sono CHIARAMENTE ESPRESSI GLI ITALIANI (95,6%) CON UN REFERENDUM nel 1991 che HA ABOLITO LA PREFERENZA MULTIPLA. Non è che gli italiani ci fanno comodo quando decidono per l'abolizione dei finanziamenti pubblici ai partiti e li mettiamo in discussione quando vogliamo confezionare una legge su misura per ricercatori storici alla Giannuli. Per inciso, il voto di genere per cui si stanno battendo le donne DEI PARTITI in Parlamento è un'autentica stupidaggine: QUANDO VOTO NON FACCIO DISTINZIONI DI SESSO. SCELGO IN BASE ALLA FIDUCIA, STIMA, CONDIVISIONE POLITICA di colui/colei che mi dovrà rappresentare.

Savio Chiariello Commentatore certificato 12.03.14 12:09| 
 |
Rispondi al commento

slitta renzie slitta...

http://www.iltempo.it/economia/2014/03/11/slitta-il-taglio-delle-tasse-sul-lavoro-1.1228311

anib roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.03.14 12:07| 
 |
Rispondi al commento

e intanto oggi alla camera passa una delle vergogne più incredibili che il nostro paese debba sopportare.una legge elettorale voluta da 2 personaggi e supportata da schiavizzati compiacenti!una legge palesemente di nuovo anticostituzionale che però in aula i partiti votano allegramente.dobbiamo vincere per forza al prossimo voto perchè ne va di tutti noi!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.03.14 12:07| 
 |
Rispondi al commento

qualche centinaio di nominati che per mantenere i privilegi creano una legge elettorale inventata da poche persone.alcuni milioni di cittadini che gridano al vento.una stragrande maggioranza di galline che aspetta,solo,una mano pietosa che getti loro un pò di becchime.ma non c'è nessuno che possa tirare il tappo per affondare questa nazione di merda con tutti i suoi abitanti?

vito asaro 12.03.14 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Credo di essere l'unica in Italia: NON voglio "preferenze" di nessun genere.
I motivi? Quelli che mi hanno convinto all'epoca di quando le preferenze sono state abrogate , mi pare anche con Referendum popolare.
Qui siete tutti giovani, informatevi di cosa succedeva all'epoca.
I Capi Partito candidano Totò Rijna? E se ne assumono la responsabilità!

Lady Dodi 12.03.14 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

perché è stato cancellato il mio post con la canzone
QUALCUNO VOTAVA 5 STELLE?

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 12.03.14 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi pare che stiamo "menando il can per l'aia".. questi stanno facendo i cazzettini loro....belli tranquilli...e noi stiamo quì a discutere "cosa fare da grandi"......!!mahhhhhhhh!
Intanto sarebbe auspicabile e cosa buona e giusta, avere le certificazioni delle liste per le amministrative..!!sveglia muovetevi..oppure volete giocare a "vinciperdi"?....decidete voi dall'alto come e cosa vi pare..ma se non "mi e ci" (tagliado fuori 27000 elettori)..allora si va poco lontani...!!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 12.03.14 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Ayn Rad forse lei è molto giovane e non sa cosa succedeva ai tempi delle "preferenze multiple".
Il voto era TOTALMENTE controllabile.

Lady Dodi 12.03.14 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Quindi spiegatemi bene
io disoccupato il mese prossimo prendo un sussidio e un lavoro dato dal comune

luca cappilli, cavallino lecce Commentatore certificato 12.03.14 11:58| 
 |
Rispondi al commento

dopo aver scelto panachage trovo che la scelta più razionale sia ancora di più preferenze multiple perchè non avrebbe senso votare solo un componente di un altro partito e non anche uno della lista di cui si è votato il programma
ps. sul panachage non ero d'accordo per i seguenti motivi:
1) ci riempiranno di infiltrati perchè i vecchi partiti daranno indicazioni di voto agli elettori
2) non ha senso e coerenza votare un programma e votare una persona che sostiene un altro programma
3) l'unica motivazione che lo giustificherebbe, sterilizzare il voto clienterale, in collegi non piccoli ha poco senso perchè è già difficilissimo controllare preferenze incrociate su collegi grossi, sia per il num seggi sia per il num votanti
pps. non votiamo preferenza unica per non favorire il voto mafioso perchè c'è già in panachage che lo evita! diamo un filo logico ai diversi punti

Ayn Rand Commentatore certificato 12.03.14 11:58| 
 |
Rispondi al commento

usucapione italicum

da abusivi vogliono autoproclamarsi padroni di tutto
senza però essersene mai presi cura
come l'usacapione richiede per legge.

anib roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.03.14 11:58| 
 |
Rispondi al commento

wowwww tutto si fa più veloce!!sottooooo col voto!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.03.14 11:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

matteuccio dixit:

http://www.youtube.com/watch?v=uahU5m6Hvj4

paoloest21 12.03.14 11:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non so se altri si sono posti la stessa questione o se sia già stata superata da una precedente discussione ma non credete che sarebbe stato molto più "spendibile" dal punto di vista mediatico (visto che materialmente non sarà nemmeno presa in considerazione in parlamento), proporre una legge elettorale prima che passasse quell'altra (innominabile)? Quanti altri quesiti ci sono? non se ne possono accorpare alcuni?

Filippo Vasco 12.03.14 11:55| 
 |
Rispondi al commento

è un casino

vorrei avere la sfera magica per sapere come finirà

comincio ad immedesimarmi nella filosofia degli eremiti

abbasso cicap 12.03.14 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Roma, 12 mar. (Adnkronos/Ign) - Con 365 sì, 156 no e 40 astenuti su 561 presenti, la Camera ha approvato la riforma della legge elettorale. Il testo passa ora all'esame del Senato.

UOMINI SIATE E NON PECORE MATTE…, Ve Commentatore certificato 12.03.14 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Per rispondere all'amico qui sotto circa le pubblicità qui presenti; bisogna fare un ragionamento molto semplice:
A nessuno piace fare la figura del pesce che abbocca all'amo,ma mi sembra assurdo che ci si debba soffermare su questi particolari, visto che il m5s è sotto assedio in maniera costante.
Tu avanzi un sospetto molto grave e cioè che qualcuno si stia arricchendo alle spalle di tutti.
Questo è molto grave e dovresti perlomeno avere qualche prova , altimetrica rischi di essere come tutti quelli che sono pagati per screditare m5s .
Tu immagina cosa sarebbe l'Italia senza m5s e immagina cosa saresti tu senza le informaziomi che solo da qui puoi avere.
Guarda cos' è la rai pagata da noi!
È alla rai che devi rompere i coglioni , è vero che qui c'è la pubblicità , e allora?
Non ti rendi conto dell'importanza di tutto questo?
La verità è che non ci fidiamo nemmeno della nostra ombra e siamo diventati paranoici.
Arriva un momento però che dobbiamo accettare la battaglia e creare unità e compattezza e fidarsi di chi ti sta accanto
altrimenti hai già perso.
Sarà solo il tempo a dare il giudizio finale.
Per quanto mi riguarda, a me della pubblicità non me ne frega un cazzo.
W il movimento cinque stelle e viva le espulsioni.

carlo petrini 12.03.14 11:51| 
 |
Rispondi al commento

O.T
Riassumendo, le promesse di matteuccio sono:

Entro febbraio: leggi elettorale OFF causa pizzini e impegni a Treviso BOCCALONE

Entro marzo : riforma del lavoro.
Entro aprile :riforma sulla pubblica amministrazione.
Entro maggio :riforma fiscale.

matteù non dimenticarlo...

per la seconda mancano 19 giorni, datti da ffare!!!
paoloest21 22.02.14 14:15

UOMINI SIATE E NON PECORE MATTE…, Ve Commentatore certificato 12.03.14 11:49| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=Il5N_VTjjeM

Qualcuno Vota 5 stelle

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 12.03.14 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

so che non interessa niente a grillini , ma la vostra amica kyenge sicuramente la spediranno al parlamento europeo per ringraziarla per la troppa fatica fatta come ministro

Cécile Kyenge, ha chiesto un rimborso complessivo di 53.895,47 euro, di cui 42.740,74 in mezzi di trasporto e 11.154,73 in pernottamenti e pasti.
È la cifra più alta spesa dagli ospiti di palazzo Chigi ed è di molto superiore al rimborso presentato dallo stesso Letta, che complessivamente ha speso 36.191,97 euro, di cui 20.059,72 euro in viaggi e 16.132,25 euro in pernottamenti e pranzi


un giorno fa e' andata all'universita' a parlare ancora che l'africanizzazzione dell'italia e' una cosa bella , giusta e portatrice di cultura .

ps: in settimana sono sbarcati altri nordafricani clandestini..pardon richiedenti asilo... per farsi mantenere e con relative donne prossime al parto, tanto qui e' tutto gratis!!!

Domenico Passarella, Assisi Commentatore certificato 12.03.14 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fate votare anche quelli iscritti dopo ma che abbiano il documento certificato!!

Vincenzo Montone 12.03.14 11:41| 
 |
Rispondi al commento

una o più preferenze ???!!!

in parlamento hanno appena approvato la legittimazione del

P A R T I T O U N I C O P D / F I
========================
un po' come in urrs
o durante il ventennio

o sì certo, si va a votare ma tanto a che serve?

qualcuno se ne è accorto ???

abbasso cicap 12.03.14 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io continuo a votare,anche se questi vanno avanti come un rullo con una legge elettorale ancora più vergognosa di quella bocciata.
Però noi una legge elettorale d'iniziativa popolare l'abbiamo già depositata e,a mio avviso,dovevamo tenere ferma quella.

franco selmin, montegrotto terme Commentatore certificato 12.03.14 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi hanno portato ad odiare la parola"governabilità".non me ne frega dell'"immagine"dell'italia.non me ne frega niente del"rispetto delle istituzioni".non me ne frega niente dei"rapporto con l'europa".mi interessa un'italia dove la gente non sia costretta a suicidarsi.l'ospedale è,innanzitutto,il posto dove si curano i malati.non si può parlare di ospedale non tenedo conto di questo.l'architettura,la locazione,l'immagine,la gestione sono si importanti ma,solo,se si tiene costantemente presente che,l'elemento più importante è il malato.NON LA VOGLIO LA LORO GOVERNABILITA:VOGLIO UN'ITALIA DOVE LA GENTE NON MUOIA.l'ospedale non nasce per creare posti per primari e per dare gestioni a maneger ma,PER CURARE I MALATI.

vito asaro 12.03.14 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Il PD è la vergogna dell'Italia, ha vinto la legge del nano condannato, padrone di questa massa di servi sciocchi.

john f. Commentatore certificato 12.03.14 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Io sarei per 2 preferenze di genere, ma per tener fedeai ns principi rispetto per il referendum che ha scelto una sola preferenza.

cleto48 12.03.14 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Ma mi volete spiegare a cosa serve "continuare a votare per una NS/ legge elettorale"?
Già hanno votato (e concludono la loro)!
Quindi a che pro? Che possibilità abbiamo di presentare la NS/ e raggiungere un risultato?
C'è qualcuno che me lo spiega? Grazie!

pier p., acqui terme Commentatore certificato 12.03.14 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Accetto,come tutti,quello che sara' il responso finale degli iscritti e quindi la legge elettorale 5 Stelle che ne verra'fuori...pero',una breve considerazione...PANACHAGE,dunque io votero' M5S
ma daro' la preferenza a Brunetta e Biancofiore ???
..ma ha un senso secondo voi?...oppure votero'(col cazzo,e'ovvio ) FORZA ITALIA,ma esprimendo la preferenza per A.Di Battista e Laura Castelli..ma siamo SCEMI ?,che cavolo di scelta e'stata questa qui ? e poi... voto disgiunto con un impianto rigorosamente proporzionale ???..credo che molti,e da oggi anche io,non abbiano le idee chiare,per usare un eufemismo !!!!

f.g-torino.

franco graziani 12.03.14 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PERCHE' IN ITALIA LO IATO TRA ELETTI ED ELETTORI E' COSI' AMPIO?

per i brogli elettorali che puntualmente vengono posti in essere in sede di scrutinio.
in italia abbiamo urne elettorali di cartone, anziché trasparenti come negli stati normali. questo permette di riempirle prima con schede già votate.
chi vota scheda bianca o vota solo il partito senza esprimere preferenza, da modo agli scrutatori (perché sempre gli stessi???...) di votare al posto suo in favore del partito/candidato che li sponsorizza.
il tutto è reso possibile dal voto segreto.
perché mai dovrei aver bisogno di mantenere segreto il mio voto?
non siamo in uno stato che schiera l'esercito a manganellare chi vota contro il governo!!!
inoltre l'incolumità di chi vota verrebbe garantita, in caso di voto palese, proprio dalla presenza delle altre persone che si accingono a votare o lo hanno già fatto!
ma nel caso di voto palese i brogli sarebbero impossibili ed i risultati delle elezioni, immediati!
MEDITATE, ELETTORI GABBATI... MEDITATE...

gustavo la passera, firenze Commentatore certificato 12.03.14 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Abilitate prima possibile il sistema agli iscritti successivamente al 30 giugno; sto fremendo ad ogni votazione a cui non posso partecipare!

Jacopo Papaccio, Napoli Commentatore certificato 12.03.14 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena ascoltato l'intervento di Danilo Toninelli:
"chi credete di essere...voi avete fallito...".
Bravissimo Toninelli, ottimo intervento!

Un piccolo però , caro Danilo,
noi non siamo in uno spazio inutile,
noi stiamo pian piano acquistando consapevolezza,
noi stiamo conquistando libertà di pensiero,
noi usciremo dalla follia!

E se, come è scritto, è vero che -
Scegliamo il nostro mondo successivo
in base a ciò che noi apprendiamo in questo -
se è vero che - Se non impari nulla,
il mondo di poi sarà identico a quello di prima,
con le stesse limitazioni -

Voglio credere che quando "noi" Cittadini riusciremo a conquistare finalmente il Potere,
"noi" riusciremo a discernere, a vedere, ad aiutare....

Buona Giornata....Gabbiani e Gabbianelle!

^__^

Daniela M. Commentatore certificato 12.03.14 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Due preferenze!

Davide Marini 12.03.14 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Le opzioni sono solo due, manca quella di genere, cioè la doppia preferenza unica di genere. Non voterò se non verrà inserita la terza voce. Grazie.


____________________________________

Roma, 12 mar. (TMNews) - "L'ex ministro Annamaria Cancellieri ha dichiarato il falso ai pm. Questa è l'Italia dei fatti, in cui un ministro dell'Interno, garante della Pubblica Sicurezza mente per difendere i propri amici. Il gruppo parlamentare del M5S ha combattuto una strenua battaglia per le dimissioni dell'ex ministro Cancellieri, oggi la procura di Roma contesta quando già si era affermato alla Camera: ha dichiarato il falso". Lo ha sottolineato, in una dichiarazione, il gruppo parlamentare M5S a Montecitorio.

____________________________________

http://www.tmnews.it/web/sezioni/politica/m5s-procura-roma-conferma-cancellieri-ha-mentito-ai-pm-PN_20140312_00058.shtml

john buatti 12.03.14 11:08| 
 |
Rispondi al commento

oggi martedì 11 marzo?
Correggete l'errore ;)

Adriano Sorà, Santa Maria Capua Vetere (CE) Commentatore certificato 12.03.14 11:05| 
 |
Rispondi al commento

votato per la preferenza multipla, ipotizzando che si possa esprimere 2 preferenze (un uomo ed un donna). per lo staff sarebbe opportuno cambiare la data indicata sul termine della votazione (indicato 11 marzo) che potrebbe indurre in errore.

ROBERTO C., Modugno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.03.14 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi disoccupati che durante la giornata cercano un lavoretto senza stare a casa.cercano di socializare, sii organizzano per guadagnare qualche spiccolo vendere delle MIMOSE GUADAGNO 200 € VERBALE FINANZA 1000€

luca cappilli, cavallino lecce Commentatore certificato 12.03.14 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Qui è proprio un no contest, io porrei questa domanda: volete che si torni alle preferenze clientelari della prima repubblica, al voto mafioso e calpestare un referendum che con il 95% dei voti ha bocciato le preferenze multiple?

Fate voi...

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.03.14 10:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cannabis: quei soldi che lo Stato vuole regalare alla mafia

Il Colorado, dopo aver legalizzato la vendita di marijuana a scopo ricreativo, solamente nel primo mese di vendite ha incassato due milioni di dollari in tasse i cui utili saranno reinvestiti nell’edilizia scolastica. Il Colorado è uno stato con una popolazione di 5 milioni di abitanti, ovvero circa un dodicesimo di quella italiana.

Questo mi porta a pensare che, se le vendite dovessero continuare con lo stesso ritmo e se le proporzioni con l’Italia possono essere più o meno rispettate, l’Italia potrebbe incassare da un provvedimento simile circa 600 milioni di euro l’anno di tasse.

Invece di incassare questi 600 milioni di euro (da utilizzare poi per il risanamento dell’edilizia scolastica come previsto dagli annunci di Renzi), il nostro paese preferisce lasciarli alla mafia per poi mettere in prigione (dovendoli poi mantenere) frotte di disperati che si sono rovinati la vita perché non hanno trovato un modo migliore per mettere insieme il pranzo con la cena o magari persone normali che semplicemente se la volevano coltivare sul balcone; il tutto mentre le forze di polizia, i giudici, gli avvocati, i tribunali vengono impiegati (cioè pagati) per combattere il traffico di droga.

E infatti la lotta ai narcotrafficanti è talmente efficiente che se oggi uno qualunque di voi lettori volesse fumarsi una canna non impiegherebbe sicuramente più di mezz’ora per trovare l’erba più schifosa e cara che esiste sul mercato. Non sapete come si fa? È semplicissimo: basta andare in una qualunque stazione, parco pubblico o parcheggio dopo il tramonto e cercare qualcuno di età compresa tra i 15 e i 35 anni e dall’aria poco rassicurante.

Chiedi e ti sarà dato, recita il Vangelo.

Ma se trovare della droga in Italia è così semplice, allora il problema non è più “consentire o non consentire ai cittadini di fumare cannabis”, bensì “a chi diamo i soldi dell’erba che viene comunque venduta sul mercato”.

il fatto quotidiano

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 12.03.14 10:48| 
 |
Rispondi al commento

FORZA RAGAZZI!!
STIAMO SPACCANDO IL PARTITO DEMOCRATICO.
CONTINUATE COSI' A COLPI DI EMENDAMENTI.. Messina

Domenico Sgarano 12.03.14 10:44| 
 |
Rispondi al commento

una o più preferenze?

... intanto in parlamento stanno approvando una legge elettorale che prevede il PARTITO UNICO PD - FI

abbasso cicap 12.03.14 10:43| 
 |
Rispondi al commento

sto ascoltando le dichiarazioni di voto alla camera alla televisione sul canale della camera dei deputati attraverso il satellite mi domando perchè i canali del senato e della camera non siano sul digitale terrestre per permettere a tutti i cittadini di seguire i lavori parlamentari

paolo nicoletti ballati bonaffini, offida Commentatore certificato 12.03.14 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono dentro il sistema operativo e mi ritrovo se scegliere tra permettere una preferenza o più di una, ma nei video del professor Giannuli si è parlato anche della doppia preferenza di genere, che non è presente tra le ipotesi in campo.....risultato non so cosa votare perché non sono per la preferenza multipla, ma mi sarebbe piaciuta la doppia preferenza di genere.
Qualcuno sa dirmi se sulle preferenze sono previsti altri step di voto?

Gianfranco Manca, Thiesi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.03.14 10:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DENIGRARE SCREDITARE INSULTARE MORTIFICARE DISTRUGGERE SPUTTANARE ELIMINARE COMPRARE CORROMPERE CENSURARE ANNULLARE
IGNORARE DISINFORMARE SPACCARE
DERIDERE DIVIDERE
Quali di queste cose stanno facendo contro il movimento cinque stelle?

carlo petrini 12.03.14 10:35| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

Per cortesia, qualcuno puo' dirmi se il fenomeno delle scie chimiche avviene solo nell'Italia del nord od anche nel resto della penisola? Grazie.

Er caca, er caca, er caciara ....... Commentatore certificato 12.03.14 10:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

c

Er caca, er caca, er caciara ....... Commentatore certificato 12.03.14 10:26| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori