Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Due indizi fanno una prova

  • 131


mentana_ambasciata_.jpg

Venerdì 21 marzo ore 20.30 circa. Nell'anteprima dell'intervista a Mentana rivelo i dettagli di un incontro all'ambasciata inglese a Roma, durante il quale l'ambasciatore mi invitò a pranzare con Letta.
Dopo la messa in onda dell'intervista integrale Mentana legge le versioni dell'ambasciata e di Letta.
Versione dell'ambasciata: "[...] la presenza concomitante di Enrico Letta e del sig. Grillo [è stata] dovuta ad un’improvvisa sovrapposizione di agende [...] e non ha portato ad alcun incontro tra i due, incontro che l’ambasciata non aveva peraltro alcun interesse a promuovere [...] la colazione dell’ambasciatore Prentice con Enrico Letta, alla quale Grillo non è mai stato invitato ad unirsi, era da lungo tempo programmata"
Versione di Letta: "l’ambasciatore mi disse: "Oggi viene Grillo con Casaleggio per un pranzo, se vuoi gli dico che sei qui, se volete potete incontrarvi". Richiesta che Letta declinò."
Dunque. L'ambasciatore smentisce di avermi chiesto di pranzare con Letta, ma viene smentito dallo stesso Letta che rivela che l'ambasciatore gli propose di incontrarmi, ma che lui rifiutò. L'ambasciatore però mi disse che Letta ci aspettava di sopra. Voleva fargli una "sorpresa" contro la sua volontà? Se Letta rifiutò perché insistere con me per un incontro che "l’ambasciata non aveva alcun interesse a promuovere"? Ma soprattutto: perché non telefonarsi prima di fare due smentite ufficiali che si smentiscono a vicenda?

24 Mar 2014, 12:22 | Scrivi | Commenti (131) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 131


Tags: ambasciata, Bersaglio Mobile, Casaleggio, Grillo, Letta, Mentana, Prentice, smentite

Commenti

 

Se fosse un incontro tra tre massoni mancherebbe una quarta versione.

Alberto nicetto 15.05.14 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Non solo; Letta dice che era lì come presidente del forum di Ponticelli; a che titolo avrebbe dovuto preoccuparsi di incontrare Grillo "pubblicamente" o meno? E' evidente che stava pensando a tutt'altro...

Mario C., Roma Commentatore certificato 27.03.14 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Che ridicoli!!!

FRANCESCO C., ROMA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.03.14 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Mi puzza di bilderberg sta storia..ci han provato, e non mi stupisce affatto, ma non credo proprio ci siano riusciti a COMPRAfRCI!

Edo 92 25.03.14 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Santi numi! Sono degli incapaci anche a mentire!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato 25.03.14 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,peró almeno a prendere un te con Renzi ti potevano invitare!

Maurizio Fenici, Terni Commentatore certificato 25.03.14 10:55| 
 |
Rispondi al commento

questi si parlano addosso in stato confusionale

bruna bruzzone 25.03.14 10:53| 
 |
Rispondi al commento

questi non sanno nemmeno più inventarsi le balle!

enrico grazioli 25.03.14 10:33| 
 |
Rispondi al commento

Unirsi con gli estremisti significa distruggere questo Movimento unico in Europa. Se alcune proposte saranno simili bisogna votare a favore, ma niente di più.

Enrico Nietzsche 25.03.14 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, gli ambasciatori sono personaggi inutili che sanno fare bene il loro mestiere, quello dell'inutilità. Non so perché lo Stato italiano paghi certi individui che quando hai bisogno di telefonare per motivi informativi non rispondono mai...e allora che ci stanno a fare?
Non te la prendere....piuttosto, pensa a unirti e non disunirti alla vincitrice francese, della destra,Le Pen che promette la cacciata di stranieri dalla Francia e l'uscita dell'Euro. Io che ho votato M5S chiedo solo questo....mantenere gli indirizzi promessi...ciao Grillo e cantagliele bene a questi nostri pagliacci politici italiani...escluso Renzi per il momento con la speranza che mantenga le promesse....tagli.....tagli e ancora tagli!
Rino da Fiorenzuola

Cesare Bussandri 25.03.14 09:15| 
 |
Rispondi al commento

Francamente non ce ne frega niente...nè di Letta...nè dell'ambasciatore inglese.
I fatti sono che Letta è defunto e noi siamo vivi e vegeti e pure in ottima salute.
Questi non hanno capito che abbiamo fatto un voto quasi religioso.....quello di spedirli tutti a casa a calci in culo !!!

paolo z., milano Commentatore certificato 25.03.14 07:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cazzo per una balla del genere gli inglesi di una volta avrebbero fatto dimettere l'ambasciatore

E i giornali inglesi baluardo della libertà di stampa
Che dicono su questa vicenda???

È dato sapere???

giansolo 25.03.14 07:29| 
 |
Rispondi al commento

Pochi MA FORTI!
Il 30% degli ITALIANI,stanno cambiando l europa
E dura,ora ci odiano!
Ma se Dio vuole ci deve aiutare per vincere questa battaglia di ipocresia,falsi traditori ecc.
NON MOLLIAMO,e lasciamoli bollire nel loro brodo che ormai sono cotti!!!

FORZA TUTTO IL M5S!!!!!!!!!!!

Roby Venturi, Castelbolognese Commentatore certificato 25.03.14 04:27| 
 |
Rispondi al commento

Gli inglesi sono centinaia di anni che cercono di copiare i Romani , non hanno appreso niente. Nemmeno la brutta copia dei Romani. Quelli mentivano ma provavono che era la verita'' Cosa vi aspettate da quelli che furono
Messi dietro il muro.

luigi di pietro, Montreal Commentatore certificato 25.03.14 02:16| 
 |
Rispondi al commento

Era meglio il silenzio: l'ambasciatore, Letta e persino Bersani, "escusatio non petita accusatio manifesta", nel giustificare e tentare di contrastare le affermazioni di Grillo, hanno palesato la veridicità dell'invito (a Letta e Grillo) nella stessa data ed ora. Questa "dichiarata" casuale sovrapposizione è invece la riprova di un programma che si dovette modificare, per l'imprevista ed imprevedibile mancata accettazione (al programma) di Uno degli invitati al "comune banchetto". O forse si voleva associare a Bildberger anche qualcun altro (Grillo)? Che inaspettatamente non accetto?

Antonio Leone 25.03.14 01:51| 
 |
Rispondi al commento

Perché sono solo dei buffoni.... e c'é una bella differenza tra buffone e comico.....

Cristian Scarafiotti 24.03.14 22:15| 
 |
Rispondi al commento

Inglesi sputtanati . Cosi imparano a farsi i fatti loro. L'Impero britannico è finito da un pezzo e farebbero bene a pensare alle loro mucche pazze

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.03.14 20:50| 
 |
Rispondi al commento

sono una specie in via di estinzione , x l'ambasciatore no comment ! x il pupazzino no comment !
w M5S

fabio r., ghemme Commentatore certificato 24.03.14 20:10| 
 |
Rispondi al commento

L'evidente distonia delle smentite-non-smentite forse e' da ricercare nel fatto che i due non potevano telefonarsi con il rischio di essere intercettati. Ovviamente non ci crede neanche "Caccamo" che Letta era li per fare altro. Poteva essere un trappolone anche per il movimento se Grillo avesse abboccato. Time danaos et dona ferentes. Figurarsi gli inglesi.

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 24.03.14 19:33| 
 |
Rispondi al commento

Come riportato più sotto da Antonino, la prova che gli inglesi mento no è dato dal fatto che:

"Come avrebbe potuto sapere Beppe della presenza di Letta in ambasciata (circostanza confermata da ambasciatore e Letta), se non perché qualcuno dell'ambasciata stessa gli lo ha detto?"

perchè essendo stato detto dall'ambasciatore che c'è stato il massimo riserbo sulla presenza, e che Grillo non è stato invitato al pranzo, chi lo ha detto a Grillo che doveva portarsi il panino da casa??? Errore grossolano, cari inglesi..

Silvio R. Commentatore certificato 24.03.14 19:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1) Grillo dice che l'ambasciatore inglese gli propose di pranzare con Letta.
2) Letta dice che l'ambasciatore inglese gli propose di pranzare con Grillo.
3) l'ambasciatore inglese dice d'avere proposto a Letta di pranzare con Grillo e non, invece, a Grillo di pranzare con Letta.

Dunque, l'ambasciatore inglese appoggia Letta e sbugiarda Grillo.

Ma, mi chiedo, la testimonianza dell'ambasciatore è attendibile? Oppure aveva interesse a sbugiardare Grillo?

Certo che l'aveva. Infatti, Grillo lo aveva appena accusato pubblicamente d'avere pianificato da tempo, per conto del suo governo, chi dovesse governare l'Italia, cioè Letta.

Nel corso dell'intervista a Mentana, inoltre, Grillo ha accusato gli USA di avere infiltrato agenti della CIA per sobillare la "piazza" ucraina contro il governo filorusso democraticamente eletto dal 51 % del popolo ucraino. Non contento di ciò, ha anche detto che l'Italia deve gradualmente rinunciare ad acquistare il petrolio dalle "Sette sorelle" e basarsi sulle energie rinnovabili.

Infine, ha detto che l'Europa deve tornare ad essere la Comunità delle origini e non più un'Unione di banchieri.

Attento Beppe! Mattei è stato "suicidato" per molto meno...

luigi bertino 24.03.14 18:27| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"eru pi futtiri e foru futtuti" proverbio siculo.
Traduzione : sono andati per fregare gli altri ed invece sono stati fregati loro ! Beppe, gli Italiani hanno capito che la verità l'hai detta tu mentre gli altri si sono sbugiardati a vicenda.

luigi Scasso 24.03.14 18:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma non è vero che le due versioni si smentiscono.

L'incontro era già stato programmato, il dire a Letta "c'è Grillo, vuole incontrarlo?" è un di più.
Questo sulle due versioni.

Poi Grillo aggiunge che l'ambasciatore ha insistito per farli incontrare, ma fa parte della versione di Beppe, non degli altri due.

L'italiano...

Leandro Mazzarella 24.03.14 17:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grazie di tutto quello che fai,ogni occasione è la conferma della stima che ho per te.vinciamonoi.....a riveder le stelle......

lucia.s 24.03.14 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Forza M5S,avanti così,la fine di tutta questa gentaglia si sta avvicinando sempre di più.

antonio de gennaro Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.03.14 17:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che pollastri ! non sanno neppure mentire adeguatamente. Pensavano che le singole smentite avrebbero zittito tutti; non pensano che anche noi abbiamo qualche neurone che funziona ?
Forse abbiamo compiuto un crimine di lesa maestà confrontando le due versioni ?
La grande possibilità di confrontarci sulla rete, di poter far correre le informazioni sta diventando il loro maggior nemico.
Forza Beppe !

Carlo D'Ottone, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.03.14 17:01| 
 |
Rispondi al commento

AHAHAHHAHAHA......
SEMBRANO TOTO' E PEPPINO.....;)

gennaro vendemini 24.03.14 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Ricorda che l'ambasciatore non porta Pene

Marco Vicentini 24.03.14 16:45| 
 |
Rispondi al commento

se ho ben capito c'è una smentita di terzo livello: la smentita della smentita della smentita.

mic.r. 24.03.14 16:38| 
 |
Rispondi al commento

I commenti di Bersani le consuete "farneticazioni" sono la risposta usuale del partito: negare l'evidenza, mentire (spurodatamente). D'altronde da chi si vanterà (Renzi) di aver fatto riforme epocali (male, troppo facile) che dobbiamo aspettarci...

Vittorio Pellegrineschi (v.pellegrineschi), v.pellegrineschi@lacab.it Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.03.14 16:37| 
 |
Rispondi al commento

Elementare WATSON !!!!

maurizio monzi, amelia tr Commentatore certificato 24.03.14 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Altra perla sulla quale mi soffermo ora, in aggiunta ai miei precedenti interventi:

quanti "pranzi” doveva fare l’Ambasciatore inglese?

- Letta dice: “L’ambasciatore mi disse: oggi viene Grillo per un pranzo...”
- Ambasciata: “la colazione... con Enrico Letta era DA LUNGO programmata”
- Grillo dal canto suo dice che era stato pure invitato a "mangiare": con chi? Con il portiere? Con i carabinieri di guardia? A una mensa lì vicino? Con i "buoni” dell'ambasciata?

E la IMPROVVISA “sovrapposizione di agende” quanto "improvvisa” era se la “colazione con Enrico Letta era DA LUNGO programmata”?

O forse che Beppe erano di passaggio e si sono loro AUTOINVITATI per mangiare? E come poteva l'ambasciatore invitare Grillo a mangiare insieme a lui se già doveva mangiare con Letta?

Mentana ha notato giustamente:

che l'Ambasciatore avrebbe dovuto mangiare "due volte”, magari a mezzogiorno con Letta e alle 13 con Grillo e Casaleggio.

Se anche non si volesse credere a Grillo, che dice di essere stato invitato a MANGIARE ma senza sapere che alla stessa tavola si sarebbero trovati con Letta e donque sarebbero volati i piatti in faccia, anche alla faccia dell’Ambasciatore oltre che a quella di Letta,

resta il fatto che Letta dice testualmente:

"l’ambasciatore mi disse: Oggi viene Grillo con Casaleggio per un pranzo”

che stride con la versione dell’Ambasciata:

"…alla quale Grillo non è stato MAI invitato ad unirsi...”.

Insomma, sono dei "perecottari" oltre a ciò che già sappiamo essere ma non diciamo.

Et de hoc satis!


non so se sia strategia

Beppe, ma a che titolo sei stato invitato?
personale?
allora non commento.
a titolo di leader del M5S?
e rendi pubblico l'incontro in un intervista televisiva?
mmhhhh

altri incontri o relazioni già fatti o in corso da esternare "ad orologeria"?

birbante..

psichiatria. 1 24.03.14 16:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Due indizi fanno una prova"?!...
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Qui si offre una prova senza alcun indizio... perché due smentite contrastanti si smentiscono a vicenda ovvero costituiscono la prova della verità che vogliano negare!... le due smentite... cioè... non sono affatto "indizi"... ma... anche se con gradi diversi... esse stesse prove di due menzogne belle e buone per chi le subisce o... se si vuole... in questo caso brutte e cattive per chi le propina! .-)))


secondo me è la prova provata che mentono entrambi per non dare adito a polemiche anche se devo dire che si smentiscono da se sti furfanti. beppe ovviamente dice il vero perche non a nessun interesse nel dire cose inventate, percio sono come al solito frasi solo di facciata

Massimo C., Fucecchio Commentatore certificato 24.03.14 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Concordo con chi afferma che smentendo l'ambasciatore inglese, Letta abbia voluto togliersi più di un sassolino dalla scarpa.
Entrambi, però, hanno fatto la figura dei cioccolatai e con loro lo stesso Mentana che pensava di avere uno scoop e di sbugiardare Grillo ed invece...

antonella b., Cremona Commentatore certificato 24.03.14 15:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, per me bastava già la tua parola .

Alla precisazione dell'ambasciata inglese io non ho creduto in quanto.. come si può credere che eravate invitati nello stesso giorno ed alla stessa ora per puro caso ?


Nuccio Paternostro, PALERMO Commentatore certificato 24.03.14 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Oramai sono nel più completo marasma.
Non sanno cosa inventare contando solo sulla stupidità degli ascoltatori superficiali.

Carlo C., Milano Commentatore certificato 24.03.14 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Nella normale pratica diplomatica, gli ambasciatori incontrano gli uomini politici nelle istituzioni e non a colazione en tete-a-tete nelle loro residenze. In Italia, invece, sembra la norma che politici, alti funzionari, civili e militari, si rincorrano anche in contenmporea nelle residenze diplomatiche, rispondendo ad invito se non a delle cortesi convocazioni. Grillo ci dovrebbe dire la ragione per la quale, assieme al suo guru, sia andato in territorio britannico per intrattenersi a colazione con l'ambasciatore di Sua Maesta. Che cosa si saranno detti e su che cosa e su chi, con il rappresentante di un paese che tradizionalmente ha rimestato nelle cose italiane spesso ambiguamente, ma sempre con altezzosita se non arroganza. Si sara chiesto se l'ambasciatore italiano a Londra, a Parigi o a Berlino avrebbe potuto avere la stessa disponibilita di politici di segno opposto dello stesso calibro? E umiliante per l'Italia il constatare che non abbiamo appreso nulla dalla nostra storia, quando per risolvere dispute interne ognuno si metteva al soldo di un sovrano straniero. E la stessa cosa con Berlusconi che rifiutando le decisioni della giustizia italiana si appella alla Corte di Strasburgo. Altro che lavare i panni sporchi in casa. Quella di Grillo comunque e una gaffe grave. Mi auguro solo che abbia trovato presso il suo ospite britannico saggezza, attenta comprensione e ispirazione,e, certamente, una buona tavola.

giovanni bautti 24.03.14 15:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PERCHE NON SI ASPETTAVANO CHE UNA PERSONA ONESTA E PERBENE POTESSE RACCONTARE COME ERANO ANDATE VERAMENTE LE COSE........
BEPPE SEI UNICO E VINCEREMO NOI PERCHE' L'ONESTA TORNERA DI MODA E SCONFIGGERA TUTTI E TUTTO

Pino M., milano Commentatore certificato 24.03.14 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Eviterei le frequentazioni tanto "core a core" sia con gli inglesi che con gli Americani. L'Impero americano coadiuvato dai britannici pervade tutto l' Occidente e oltre. Noi Italiani è bene che con costoro seguiamo il consiglio del razzi, in questo contesto, di rara saggezza: famoce i... nostri!

franca s. Commentatore certificato 24.03.14 15:06| 
 |
Rispondi al commento

ANCHE GLI AMBASCIATORI PUZZANO DI MARCIO E ANCHE IN QUESTA OCCASIONE LA PERSONA ONESTA E SINCERA ,IN QUESTO CASO BEPPE GRILLO E' L'UNICO CHE NE ESCE A TESTA ALTA.....IN ALTO I CUORI ITALIANI !!!

deu seu (gundar), cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.03.14 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Sugli interessi degli inglesi alle faccende italiane è il caso di segnalare un libro apparso qualche anno fa: “Il golpe inglese”. Vengono fatte rivelazioni ricavate da una recente apertura degli archivi e alla desecretazione di documenti. Raccomando questa lettura e non ne faccio citazioni che potrei ricordare male, ma il libro è parecchio interessante. Al di là dei contenuti del libri io sono a conoscenza di cose ancora più sconvolgenti, ma non esiste adeguata documentazione e gli amici mi hanno raccomandato ogni cautela scientifica al riguardo.

Venendo alla vicenda dell’ambasciata questo Ambasciatore mi sembra un grande frittataro, che non sa come far girare la frittata. Sul piano logico possono farsi alcune osservazioni:

1) A chi la racconta con la "improvvisa sovrapposizione di agende”? Ma chi crede di prendere per il c...? Erano forse capitate alla sua Ambasciata due venditori di saponette di marca concorrente? Non sapeva chi era Grillo e chi era Letta? Se proprio doveva pranzare, non lo poteva fare in un ristorante? Non poteva almeno spostare la localizzazione del desinare?

2) L’Ambasciatore inglese cosa sta a fare in Italia? Per ingerirsi nelle cose italiane? Chi c... lo ha mai autorizzato a far incontrare fra di loro due “italiani”? Hanno bisogno di un "inglese” per vedersi e farsi i fatti loro o prendersi anche a bastonate?

3) Che lo stupido tentativo di Bersani dovesse risolversi con un fiasco era cosa facile da prevedere. Se però gli è stato fatto fare il tentativo, pare ovvio che vi fosse un piano B: il governo Letta. Non era questo quello del pizzinno a Monti? Non aveva già detto lui che era meglio il PdL a Cinque Stelle? (non ricordo bene quest’ultimo punto, ma ritornandoci sopra a posteriori, i conti tornano: il piano B).

4) Che l’Italia sia un luogo di scorribanda di potenze straniere e loro diplomatici è cosa che ormai sanno le pietre della via. I primi a non tener in nessun conto la nostra sovranità e dignità nazionale sono i nostri politici.


Cialtroni, e pure di basso livello: nemmeno capaci a raccontar palle in modo decente. Patetici.

Maurizia V., Biella Commentatore certificato 24.03.14 14:59| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE GRILLO UN PROVERBIO ANTICO DICE: "IL DIAVOLO FA LE PENTOLE MA NON I COPERCHI.........."
VINCIAMO NOI CON IL 40%.....PASSAPAROLA...........

Bruno Z., Roma Commentatore certificato 24.03.14 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, le smentite di LETTA-nipote e dell'AMBASCIATA UK erano scontate: volevano proporvi un PATTO SCELLERATO ma non siete stati al gioco. Gli altri due "aspiranti contraenti" non possono certo confermare la versione che hai reso pubblica in tv perché, appunto, significherebbe per loro ammettere di essere stati ARTEFICI DI UN COMPLOTTO CONTRO IL POPOLO ITALIANO (che, come sappiamo, è "sovrano" solo in teoria).

Solo che quando si racconta una balla in due bisognerebbe almeno mettersi d'accordo prima, per concordare una versione comune (e spesso non è nemmeno sufficiente, perché per raccontare una balla in modo da farla apparire verosimile è anche richiesta una profonda immedesimazione).
L'ANSIA DA SMENTITA ha tradito l'Ambasciata e Letta-nipote, a conferma che la versione autentica dei fatti è quella che tu hai raccontato nell'intervista con Mentana.

Del resto è logico, il M5S era uscito come solo e vero vincitore delle Politiche 2013 gettando l'establishment nello scompiglio: occorreva "annusare" il MoVimento per decidere come poter continuare ad agire nell'esclusivo interesse delle élite (interne e, soprattutto, sovranazionali).

Grazie Beppe, li hai presi in contropiede e li hai smascherati. Ancora una volta.

Alessandro B., Torino Commentatore certificato 24.03.14 14:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma soprattutto: perché non telefonarsi prima di fare due smentite ufficiali che si smentiscono a vicenda?....

PERCHE SONO "DIPLOMATICI"....

Luxveniente 24.03.14 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Ma la vera domanda è: se siete quelli dello streaming pure al cesso perchè la notizia di un incontro di alta massoneria non è stata data a tutti??
Trasparenti quando fa comodo e ad orologeria?

fosco 1. Commentatore certificato 24.03.14 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sMentitori professionisti.

Giorgio S., Castenedolo Commentatore certificato 24.03.14 14:43| 
 |
Rispondi al commento

Se avessero atteso qualche ora le versioni sarebbero combaciate..
Ma si sa che quando il culo brucia..

Bob C., Rieti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.03.14 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Apprendo dal TGR Rai del Piemonte che questa mattina il Cittadino MARCO SCIBONA, convocato come testimone al processo contro attivisti del movimento No TAV per i fatti di Chiomonte del 27/06/2011, è stato FERMATO E PERQUISITO ALL'INGRESSO pur avendo esibito il proprio tesserino da parlamentare.

Intimidazione sistematica e pregiudizio: non solo No TAV ma anche "grillino". Ennesima dimostrazione che per l'establishment, l'ordine costituito, il Sistema siamo feccia tra gli untermenschen.

Questa protervia arrogante gli si ritorcerà come un boomerang. VINCIAMO NOI… BOOOOOM!!!!!

Alessandro B., Torino Commentatore certificato 24.03.14 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Possono permettersi di continuare a dir menzogne, finchè la maggior parte della gente ci crede. O se ne dimentica in pochi minuti.
Sempre di più....
Itagliani di merda.

simone calligaris Commentatore certificato 24.03.14 14:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da Cluedo: E' stato Letta, nell'ufficio al piano di sopra con la chiaveInglese. Ogni riferimento a fatti e persone è puramente casuale. Comprate il gioco comunque :D

Cristian A., Vigone Commentatore certificato 24.03.14 14:22| 
 |
Rispondi al commento

ESATTO! ah ah ah
che pirlotti ci sono in giro.....

Silvia P. Commentatore certificato 24.03.14 14:17| 
 |
Rispondi al commento

SEMPLICEMENTE PERCHE TANTO GLI UNI CHE GLI ALTRI
(PD,NDR) SONO DELLE 'SOLE', ABITUATI ALLA MENZAGNA.
PER QUESTO IMMERITEVOLI DI ALCUNA CONSIDERAZIONE.
VOGLIONO TUTTI INCIUCIARE CON IL MOVIMENTO CHE -
GRAZIE A DIO - LI SFANCULA AD OGNI PASSO CHE FANNO IN TAL SENSO.

cres 24.03.14 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Beppe sei un grande peccato che dei grandi ci si ricorda sempre dopo...continua cosi con il tuo modo d essere te stesso ...la coerenza paga ciao guerriero

davide casadei, forli Commentatore certificato 24.03.14 14:11| 
 |
Rispondi al commento

leggendo con attenzione le dichiarazioni di letta e dell'ambasciata inglese, salta chiaramente agli occhi che letta ha detto il vero mentre l'ambasciata si è arrampicata sugli specchi pur mantenendo un tono ufficialmente plausibile.
Che interesse ha a questo punto l'ambasxciata a mentire?
E che interesse avrebbe invece letta a dare una versione dei fatti diversa dall'ambasciata e coincidente coc quella di grillo?
Pensiamoci, siamo in tanti chissà che non venga fuori qualche coniglio dal cilindro. Al momento non so cosa pensare

pietro marceddu (sarduspater4), cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.03.14 14:10| 
 |
Rispondi al commento

IO penso che la colpa sia del maggiordomo !!! sicuramente il maggiordomo e' il responsabile . tuttavia nella mia infinita ignoranza di umile popolano appartenente a una famiglia di contadini credo al comico e al signor Casaleggio ! non credo a una parola del comunicato dell'ambasciata inglese ! e neppure alla smentita di letta !
che ci volete fare ,Andreotti diceva sempre che a pensar male si commette peccato ma molte volte s'indovina ..........salutatemi l'impero britishhhh !!! dio salvi la regina ! e soprattutto DIO AMA IL CINQUE STELLE !

p. t., ravenna Commentatore certificato 24.03.14 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Sono dei pivelli!

Nicola V., Napoli Commentatore certificato 24.03.14 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Volevano governare l'Italia e non son capaci nemmeno di mentire....

Alessandro N. Commentatore certificato 24.03.14 14:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Beppe, devi continuare su questa linea, l'M5S è l'unica forza politica che fonda il suo programma e agire sulla lottta alla corruzione, una corruzione ai più alti livelli dello Stato e delle Istituzioni perché derivata direttamente dalla corruzione internazionale dei sistemi di rapina delle risorse del pianeta, di speculazione finanza ed influenza lobbistica della politica e degli Stati a livello planetario. Solo che in Italia il probelma è più grave che altrove E I CITTADINI HANNO CAPITO CHE SE SI LEVA ANCHE SOLO IL 50% DI CORRUZIONE il Paese non ha più nessun problema!!! Grazie Beppe, fai dell'anticorruzione la tua linea di comunicazione, dammi retta, tutti gli altri programmi sono inutili perchè ricompresi in questo.

Niccolò Eusepi (ranzerox), Roma Commentatore certificato 24.03.14 14:05| 
 |
Rispondi al commento

il governo italiano si fa al primo piano dell'ambasciata inglese a Roma...

tutto normale in un paese colonizato, perchè si vergognano a dirlo?

jimmi_joe 24.03.14 14:02| 
 |
Rispondi al commento

ancora una volta Grillo dimostra la sua onestà intellettuale provando che è una persona affidabile che fa quello che dice. Prentice è come i bambini che lanciano il sasso e poi nascondono la mano

claudio rizzo 24.03.14 13:56| 
 |
Rispondi al commento

so di essere nel post sbagliato ma devo dirlo. berluscane bersani letta renzi non ci capisco più niente... succedono cose che non capisco. qualcuno mi aiuti.
stamani leggo: 10 euro al giorno per i detenuti e sconto di pena del 20% (più vitto e alloggio ovviamente)!!!!
pochi giorni fa: 80 (2.65euro al giorno) euro alle famiglie in difficoltà (i dipendenti, quellli che hanno sempre pagato le tasse volenti o nolenti).
ma solo a me si appanna la vista?? o quello che ho capito è che bisogna andare a rubare: se non ti beccano hai il malloppo, se ti beccano ti becchi 300euro al mese più le spese.

stefano c. 24.03.14 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Per la prima volta nell'universo conosciuto si svolgono elezioni politiche senza soldi pubblici e senza soldi delle lobby trasformando il M5S nel movimento più grande d'italia e mi pare chiaro che le ambasciate siano incaricate dai loro governi per sapere come funziona non vedo nessuna macchinazione.
che poi gl'ambasciatori cerchino di compiacere le lobby per creare il caos anche questo non mi pare strano anzi mi pare che la storia insegni che l'unione fa la forza e noi abbiamo quella forza grazie al M5S che ha saputo scegliere i rappresentanti giusti ed onesti senza dover nulla a nessuno che non siano i cittadini

marco figini 24.03.14 13:46| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, conoscendo gli ambienti diplomatici da dentro, ti posso dire con certezza che la smentita ufficiale dell'ambasciatore inglese è perfetta, non fa una piega ed è, diciamo così, da manuale. Letta, se fosse ancora premier, avrebbe ricalcato la loro linea.

Quella di Letta invece mi dà da pensare, sia per la tempistica che per i contenuti, Letta non è affatto uno stupido idiota come il pupazzo di Firenze ed è ben consigliato, se ha scritto quelle cose vuol dire che ha ancora il dente avvelenato e ai giochini non ci sta più, dopo che è stato fatto fuori. E' un messaggio mafioso a qualcuno, a mio avviso.

Il tuo dubbio è legittimo ma no, Letta non è un idiota, questo ha voluto mandare un messaggio a chi ha organizzato quei giochini, non so a chi ha pestato i piedi a livello internazionale ma se l'hanno fatto fuori in una settimana sicuramente ci sono dentro poteri internazionali, pezzi da novanta, gli inglesi e, quindi, i loro padroni americani. Il cambio con Renzie non è stato deciso in Italia, è più che evidente. Lui non ci sta più a paragli il culo, visto come l'hanno liquidato dopo avergli fatto delle promesse. C'entrano le nomine di ENI? Enel? Può essere, ma l'unico che sa la verità è Letta

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.03.14 13:44| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono ridicoli.
Chiaro esempio che siamo governati da degli incompetenti che, fin quando non avevano opposizione, sembravano degli statisti, poi sono bastati 160 cittadini inesperti per dimostrare al mondo la loro pochezza.
Se non vinciamo noi....espatrio

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 24.03.14 13:43| 
 |
Rispondi al commento

TERZO INDIZIO

M5S è completamente sparito dai quotidiani online.
Suppongo che qualcuno abbia dato un'occhiata agli ultimi sondaggi elettorali (quelli veri però, mica quelli edulcorati che ci propinano!)...penso che l'intervista di Beppe abbia avuto un effetto positivo sul M5S.......
Ma no!Cosa mai vado a pensare!Per i suoi grandi meriti sicuramente il PD è il primissimo partito e vincerà a mani basse qualunque tornata elettorale!
........
........
........
AHAHAHAHAHHAHAHAHAHAH!!!!
Scusatemi non ce la faccio a sparare una balla così grossa senza ridere!
AHAHAHAHAHAHHAHAHAHAH!!!!!

Antonio C. Commentatore certificato 24.03.14 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Perché ambasciator non porta pena ma porta naso di pinocchio ;-)

Daniel S. 24.03.14 13:41| 
 |
Rispondi al commento

sarà l'ENNESIMO caso di "insapuite" o meglio ... "s-menti-te"... occorre un nuovo ASHTAG ??

#Lettamente
#Ambasciator(UK)nonportacall

Marco B. 24.03.14 13:35| 
 |
Rispondi al commento

STORIELLA:
Due tizi vengono chiamati in causa da una terza persona. Quest'ultima dichiara un determinato fatto e i due, poco dopo, smentiscono in parte o del tutto le sue dichiarazioni.
Purtroppo pero' le smentite dei due su quella storia non corrispondono tra loro.
MORALE: Solamente due imbecilli potevano evitare di telefonarsi per mettersi d'accordo sulla smentita.
A Bologna, in senso buono, si chiamano "OCAROTTI" (cioè INGENUI).

max rocco 24.03.14 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Perchè?!?....Perchè!??
Perchè.........La gamba l'è tacata al pe',ul pe'le tacata alla gamba per far mia che la se stramba!

Baby F., Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.03.14 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Grandissimo Beppe. Ma questi si smerd...... Da soli, che ginotti.

Marcello G., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.03.14 13:24| 
 |
Rispondi al commento

CERTO E' CHE L'AMBASCIATORE INGLESE,MI PARE UN BEL PO' INCASINATO

alvise fossa 24.03.14 13:17| 
 |
Rispondi al commento

STRAVINCIAMO NOI QUESTA VOLTA, MA DAVVERO PERO'!
QUESTI SONO SOLO DEI FARABBUTTI CHE CI HANNO GOVERNATO PER I LORO SPORCHI ED ESCLUSIVI INTERESSI.-

max rocco 24.03.14 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Ehhhh, perché...perché...perché...???
Perché 'o papero nun fa 'o Re!

PAOLO PETRAROLO, RAVENNA Commentatore certificato 24.03.14 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Immagino vogliate inviare questo articolo (tradotto in inglese) all'Ambasciata inglese per avere le opportune risposte.
Infatti se l'ambasciatore inglese aveva già ricevuto il dinego dal sig. Letta, perché ha proposto al sig. Grillo l'incontro?
Davvero non si sa se credere al sig. Letta o al sig. ambasciatore inglese.
Il signor Ambasciatore e il signor Letta, sembrerebbe si siano reciprocamente contraddetti (sarebbe opportuno dire "sputtanati") tra di loro come due provetti idioti.
Ritengo opportuno ulteriori indagini rispetto alle loro reali affermazioni.

Ivan I., Genova Commentatore certificato 24.03.14 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Due indizi sono una prova semplicemente perché tutta questa gran bella gente si nutre di caciara,
smentite,verità ritrattate e bugie confessate...in sintesi di fuffa.La fuffa è la base fondante della politica italiana.

A L., roma Commentatore certificato 24.03.14 13:07| 
 |
Rispondi al commento

ANCHE QUESTA VOLTA IL NOSTRO BEPPE GRILLO DIMOSTRA DI ESSERE UN GRADINO SUPERIORE A TUTTI.
D'ALTRONDE NON SAREMMO ARRIVATI QUI
Ciao a tutti i Grillini.

giuseppe m., gorizia Commentatore certificato 24.03.14 13:06| 
 |
Rispondi al commento

SMENTIAMOLI BEPPE, QUESTI SI CHIAMANO TUTTI "PINOCCHIO" A 67 ANNI PER LA PRIMA VOLTA MI SENTO DIFESO DA QUESTI TRUFFATORI CORROTTI. AVANTI M5S VINCIAMONOI !!!!

Cuono Gaglione 24.03.14 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Due smentite che si contraddicono tra di loro fanno una conferma ufficiale.

Beppe Grillo, come sempre, è sincero e trasparente mentre gli altri fanfaroni raccontano balle su balle

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.03.14 13:02| 
 |
Rispondi al commento

E' quello che ho pensato anche io: ma non potevano mettersi d'accordo prima invece di sputtanarsi a vicenda?! Stupidamente ridicoli.

Mario Fasulli Commentatore certificato 24.03.14 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Beppe sei grande questi non sanno proprio cosa significa onestà e coerenza ....grazie di cuore per quello che fai VINCIAMO NOI!!!!

AnnaRita Castigliego 24.03.14 13:00| 
 |
Rispondi al commento

bugiardi e per giunta stupidi...

Marco Brancozzi, Lanuvio (Roma) Commentatore certificato 24.03.14 13:00| 
 |
Rispondi al commento

LETTA CONFERMA DI ESSERE UNA PERSONA NON ALL'ALTEZZA DEI RUOLI CHE AMBIREBBE RICOPRIRE; UN DILETTANTE ALLO SBARAGLIO CHE PERO' HA VIOSSUTO ORAMAI VENTICINQUE ANNI DI POLITICA ; NON E' PROPRIO TARATO PER QUESTI RUOLI, VADA A LAVORARE

nazzario tomassetti 24.03.14 13:00| 
 |
Rispondi al commento

La loro mente malvagia non contempla che un opinion leader come te possa raccontare la cosa senza nasconderla.
Loro invece sono abituati a fare le cose e a costruirgli sopra i fatti e le menzogne.
Devono capire ancora come si dovrebbero comportare i galantuomini altro che politicamente corretto.
Grande Grillo!!!!!

Robergo de Simone Commentatore certificato 24.03.14 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Che domande Beppe...
Perché sono due perfetti idioti !!

RenziACasa 24.03.14 12:55| 
 |
Rispondi al commento

continuate....fatece ride....due smentite che si smentiscono a vicenda...ahahahah

Antonio Ciriello Commentatore certificato 24.03.14 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Grazie di esistere e di fare questo, ormai, per i miei figli. Grazie Beppe e grazie M5S #vinciamonoi

Marco Arena 24.03.14 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Vai con un altro montante!!! Oh ma almeno se dovete mentire metetevi daccordo!!!

Al Dindu 24.03.14 12:48| 
 |
Rispondi al commento

è credibile che un'ambasciata faccia l'errore grossolano di "sovrapposizione delle agende"?
Come avrebbe potuto sapere Beppe della presenza di Letta in ambasciata (circostanza confermata da ambasciatore e Letta), se non perché qualcuno dell'ambasciata stessa gli lo ha detto?

antonino m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.03.14 12:47| 
 |
Rispondi al commento

LA MENZOGNA COME STILE DI VITA.


Vinciamo noi!


W IL M%S
GRAZIE BEPPE

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.03.14 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Alla fine non sanno cosa fare e si contradicono spudoratamente.

Sam D. Commentatore certificato 24.03.14 12:45| 
 |
Rispondi al commento

E' l'Inghiterra che tira le fila del mondo occidentale, i governi eseguono soltanto. Non si muove Letta senza che Londra non voglia.

Emanuele Sabetta, Roma Commentatore certificato 24.03.14 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tutto conferma che l'ambasciatore dovrebbe cambiare mestiere che la stampa è complice e che le bugie hanno le gambe corte vinciamo noi

caterina pratico' (catera48), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.03.14 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Adesso pero dovranno pagare i diritti d'autore a Berlusconi per la smentita che naturalmente lui smentirà.

Sergio Silvestri, Veruno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.14 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Beppe sei una persona Onesta e Trasparente...al contrario di questi Bugiardi Intrallazzatori di professione, pronti a pugnalarsi tra di loro per una schifosissima poltrona.

Mia nonna diceva che le bugie hanno le gambe corte...

Grazie Beppe..non mollare

Vinciamo noi.

Massimo C., VERONA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.03.14 12:42| 
 |
Rispondi al commento

il commento di tommaso b è perfetto!punto.quindi Grillo aveva perfettamente ragione e lo sapevamo tutti!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.03.14 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Comunicato dell'ambasciata: IMBARAZZANTE

GIANLUIGI CARLINI 24.03.14 12:40| 
 |
Rispondi al commento

"l'improvvisa sovrapposizione di agende" è poco credibile, ..essendo da lungo tempo programmata..
Perché dunque c'era interesse all'incontro?
Ce lo dovrebbe dire Prentice

mario cappelli 24.03.14 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Ma sopratutto nessuno degli interessati smentisce che la circostanza sia realmente avvenuta, come invece certa stampa insinuava.

Tommaso B 24.03.14 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Chissà cosa volevano proporti ......

gio a., avellino Commentatore certificato 24.03.14 12:33| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori