Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I figli della lupa #figlidellalupa

  • 928


I bambini accolgono Renzie allineati e addestrati
(01:00)
figlilupa.jpg

Il pregiudicato e il condannato in primo grado, Berlusca&Renzie, devono portare a casa il risultato della legge elettorale a qualunque costo. E la politica del dire senza fare o far finta di fare o non fare un cazzo. I due sono specialisti nell'arte di contar frottole. Renzie :"Ce la facciamo, la portiamo a casa. E sarà una vera rivoluzione". La legge elettorale sarà fatta solo per la Camera, il Senato è escluso perché, a detta loro, comunque sarà eliminato. Se, quando e come non lo sa nessuno. Per eliminarlo bisogna cambiare la Costituzione, quindi alle calende greche. Dato lo stato di questo governo, in cui un Conduttore Televisivo ha sostituito Letta, le elezioni potrebbero essere più vicine di quanto si pensi. Forse già a novembre, l'economia sta andando a rotoli e la crisi non aspetta. Che sia a novembre o a primavera 2015, andremo alle elezioni con una legge elettorale per la Camera, il Pregiudicatellum, e una per il Senato, il Consultellum, la versione modificata del Porcellum dopo le osservazioni della Corte Costituzionale. Il Pregiudicatellum di Berlusca&Renzie non tiene conto delle osservazioni della Corte sul Porcellum, la mancanza di preferenze e l'abnorme premio di maggioranza. Berlusca&Renzie non vogliono le preferenze, così possono nominare i servi che vogliono e vogliono mantenere il premio di maggioranza. Visto così il Pregidicatellum è incostituzionale così come lo era il Porcellum. La Corte, con i suoi tempi, lo casserà certamente, magari tra sette anni e due elezioni. Di fronte a questo scempio istituzionale in cui la legge elettorale è diventata solo marketing per gonzi non si ode alto e forte il monito del Colle che ha sempre osteggiato il premio di maggioranza del Porcellum, ma quello del Pregiudicatellum invece è ottimo e abbondante. Renzie è stato messo lì per fare campagna elettorale permanente per le europee. Dice cose, vede gente e rompe i coglioni alle scolaresche in mondovisione. La scena del Venditore di Pentole che incontra i bambini delle elementari Raiti di Siracusa che lo ricevono allineati e addestrati con un coretto di benvenuto per concludere con "Matteo! Matteo! Matteo!" ricorda, in peggio e in grottesco, gli incontri di Mussolini con i figli della Lupa: "Facciamo un salto/ Battiam le mani/ Ti salutiamo tutti insieme Presidente Renzi/ Muoviam la testa/ Facciamo festa/ A braccia aperte ti diciamo "benvenuto al Raiti"

clap_jump.jpg


Potrebbero interessarti questi post:

L'esercito di Al Tappone
Il Fantino della Repubblica
I chierichetti di De Mita

5 Mar 2014, 15:53 | Scrivi | Commenti (928) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 928


Tags: bambini, Berlusconi, figli della lupa, legge elettorale, Mussolini, Raiti, Renzi a Siracusa, Renzie, scuole, Siracusa

Commenti

 

P.S.
Secondo me' il Reddito di Cittadinaza e' una IMMENSA boiata.
In mano alla maggioranza degli Italiani, serve proprio per FARLI STARE IN POLTRONA, piuttosto che farli andare a lavorare.
I Soldi vanno dati SOLO a chi LAVORA.
Chi non HA un LAVORO e' giusto ce abbia qualche SOLDO con i veri servizi sociali (non quelli berlusconiani) ma in ogni caso:

NO SGOBBO ---> NO SGHEI

Meditate gente meditate

Claudio G., 40068 - San Lazzaro di Savena - Bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.04.14 07:00| 
 |
Rispondi al commento

A parte la BAGGIANATA di aprire un blog per una semplice canzoncina di benvenuto fatta ad arte per un saluto (Avreste preferito che i bambini cantassero vaff........Renzi???), e il fatto che una cosa del genere viene fatta in tutto il mondo, per una visita di qualsivoglia personalita', intendo rimarcare il fatto che anch'io sono quasi convinto che Renzi non mettera' a posto l'Italia.

Ma sono anche convinto che solo una guerra civile e non il voto a grillo, possano ottenere dei risultati.

Di conseguenza dico:
1) Parte degli Italiani sono pronti a prendersi le prime pallottole???
2) Ci sono gia' elementi che non vedono l'ora di scendere in piazza?
3) Quelli che verranno dopo dovranno indossare le camice nere con scritto sopra ""La mia fede e' il WEB e Grillo ne e' il profeta???
4) ecc.... ecc....

Io personalmente credo che le conseguenze non dipandono, ne' da Grillo che da Renzi, ma dalle forze Economiche che ormai sono state Avviate.

Buon Futuro a tutti e """mditate"""

Claudio G., 40068 - San Lazzaro di Savena - Bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.04.14 06:54| 
 |
Rispondi al commento

Chi è e come si permette questo Renzi di fare quello che fa? Ma non si vergogna a dare i soldi a chi lavora? Noi dei 5s siamo per il reddito di cittadinanza, che tu ti spacchi la schiena o che stia a casa tua in poltrona ti diamo i soldi, gli italiani devono capirlo e votarci! Abbasso Renzi il condannato, vogliamo Grillo premier!

luca m. 13.03.14 19:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono un pensionato da 1400 euro al mese,con moglie casalinga e pertanto monoreddito. Sono rimasto sconcertato per come il governo Renzi ha trattato i pensionati escludendoli dai 10 miliardi che dice (sic!) distribuirà. Anche noi mangiamo, paghiamo le tasse e abbiamo affrontato tanti sacrifici che ci hanno dissanguato. Inoltre manteniamo figli e nipoti in stato di difficoltà.
Sono anche rimasto sconcertato per il fatto che nessuno dei partiti e movimenti presenti in parlamento abbia evidenziato la profonda ingiustizia e discriminazione che si stava commettendo nei confronti di una delle fasce deboli dei cittadini. Nessuno ,nemmeno i 5 stelle, ha sollevato il problema che i cittadini sono tutti uguali. Faccio inoltre osservare che l'erogazione non avverrà in base al reddito familiare complessivo ma a pioggia, per cui nelle famiglia con due lavoratori dipendenti il beneficio sarà doppio.
CHIEDO AI DEPUTATI 5 STELLE ,A GRILLO E CASALEGGIO DI METTERE IN EVIDENZA QUESTA GRANDE DISCRIMINAZIONE AI DANNI DEI PENSIONATI E DI INTESTARSI QUESTA BATTAGLIA. anche noi siamo elettori e sapremo comportarci conseguentemente al momento del voto

giorgio gaetano 13.03.14 19:31| 
 |
Rispondi al commento

CREDO CHE i parlamentari a 5stelle debbano gridare alto, tutti i giorni che NON è VERO CHE RENZI HA FATTO LA LEGGE ELETTORALE CON B PERCHè POTEVA FARLA SOLTANTO CON LUI: non è vero! non è vero! per favore , gridatelo forte!!

Come Di Battista ha detto chiaramente le leggi si fanno in parlamento, nelle commissioni dove si depositano i progetti di riforma e poi tutti i parlamentari possono discuterne, tutti e quindi anche la riforma della legge elettorale si poteva fare in questo modo e non come è stata fatta in un sancta santorum in cui solo in 3-4 si ritrovano, si inciuciano e stringono patti di sangue (il nostro) alle nostre spalle.

I cittadini italiani ogni giorno vengono ignorati, insultati, e chiamati soltanto a pagare le nefandezze di alcuni individui asserragliati nelle istituzioni!

gabriella bianchini, roma Commentatore certificato 12.03.14 12:17| 
 |
Rispondi al commento

DALLA PADELLA ALLA BRACE

Che ulteriore grande fregatura per l'Italia avere al governo questo cantastorie esibizionista e dannoso, come il suo predecessore e sostenitore Berlusconi!
Non meravigliamoci se poi, fuori dai nostri confini, hanno godiamo di una pessima reputazione.

King Tut Commentatore certificato 12.03.14 08:41| 
 |
Rispondi al commento

@fabio B.
Sono terrorizzata. Aiuto, il piccolo stellino ha imparato a espellere.
Anch'io, ma lo faccio al mattino, dopo colazione.

Simona Diodato, Milano Commentatore certificato 08.03.14 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Che vergogna. Mi ricorda Mussolini e le triste pagine del fascismo.

Ousmane b., sorbolo Commentatore certificato 08.03.14 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Vediamo come andrà con turismo e cultura da parte dell'avvocato Franceschini , novello amico passato sul carro di Renzino, pargoletto divino. Vi racconto di Pompei.
Due settimane fa sono stato con tutta la famiglia a visitare Pompei : mancavo da circa 20 anni e devo dire che sono rimasto mortificato dallo stato di abbandono e degrado delle abitazioni, specie quelle patrizie. Per versare sale sulle ferite ho visto anche uno squallore nelle indicazioni dei luoghi, senza segnalazione dei percorsi tematici. Le guide aspettano poi i visitatori all'ingresso del sito proponendosi con tariffe variegate. Sarebbe ora che si ponga rimedio almeno al crollo dei muri dei vari monumenti: questo lo si deve fare da subito coprendo le case con tettoie in lamiera grecata e caditoie opportune che inviino le acque di raccolta in inghiottitoi connessi a una rete di raccolta. Franceschini e Renzie dovrebbero alzare il culo dalla sedia e andare a Pompei e non nelle scuole dell'infanzia.

Michele Rinella 08.03.14 09:14| 
 |
Rispondi al commento

Come è noto la moglie di Renzi è insegnante e di conseguenza per favorirla nel futuro, senza dare troppo nell'occhio, si finge interessato agli studenti. Il lavoro degli insegnanti merita sicuramente un riconoscimento, ma non spetta solo a questa categoria bensì a tutti i lavoratori.
Quindi Renzi non fare il furbo e se vuoi dare qualcosa agli insegnanti, perché così favorisci anche tua moglie la devi dare a tutti i lavoratori!

maurizio paparazzo 07.03.14 21:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...mamma mia... dei poveri bambini obbligati ad omaggiare una pupazzo che nemmeno sanno chi sia e che cosa faccia (nonostante somigli in maniera incredibile a Mister Bean, ma più per l'intelletto che per l'aspetto, questo è il dramma)...immagini che hanno veramente il sapore del peggior fascismo...povero PD...obbligare dei bambini...questo è ormai l'unico modo che ti è rimasto per raccogliere consensi? ...peccato che i frutti li raccoglierai tra almeno 10 anni,e per allora fortunatamente sarai solo stato una brutta pagina della storia recente...

Andrea Romano 07.03.14 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Ecco un altro post disfattista sul governo.
Per carità, criticare può essere anche costruttivo, ma di sicuro criticare falsamente non lo è mai.

Renzie ha preso precisi impegni elettorali, e li sta mantenedo tutti.
Ad esempio, ha promesso che ogni mercoledì andrà in una scuola elementare a con i bambini, e non solo lo sta facendo con puntualità svizzera, ma ha già dimostrato doti di baby-sitting non comuni!
Posso anticiparvi un'indiscrezione, anche se non è ancora proprio ufficiale ma Renzie è un vulcano d'indee e una ne pensa e cento ne fa.
Ho saputo da fonti riservatissime che, a partire da Marzo, ogni giovedì lo troveremo... alle Terme!
Si, avete capito bene, lo vedremo a Fiuggi, a Salsomaggiore, a Pre-San-Didier a deliziare con sorrisi, strette di mano e motteggi arguti antiche matrone e i nostri reumatici nonnini.
E non basta ancora, perchè forse forse, ma non è ancora definito, forse forse tutti i venerdì sarà... al mercato!
Si, avete capito bene! Comprerà broccoli e melanzane come un comune cittadino, lo troveremo a Campo dei Fiori o a Porta Palazzo a Torino a comprare i tapinambur e disquisire cortesemente con allegri mercatali e meravigliate clienti.

Poi, se uno vuole fare il disfattista, in italia è di gran moda, però è difficile trovare un Premie più vicino alla gente di Matteo. E' vicinissimo, spesso ti si attacca perfino. Lo avremo fin sullo zerbino di casa, ad interessarsi dei nostri problemi e risolverli.
Questo è il modo nuovo di fare politica, Grillo è un vecchio burberaccio scontroso, il sorriso a 60 denti di Renzi e delle sue bellissime ministre (belle, ma anche tanto, tanto intelligenti) salverà il paese alla faccia del disfattismo sfascista a 5 Stelle!

W Renzie, il giovane che avanza! Grillo vai a brontolare all'ospizio!

Stefano P

Stefano P., Torino Commentatore certificato 07.03.14 09:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A parte la propaganda, l'edilizia scolastica è importante visto il livello di scope fatiscenti che abbiamo in Italia, ma una volta ristrutturate o ricostruite queste nuove scuole, qual'è la proposta di renzi per la scuola italiana. Ha intenzione di proseguire con il finanziamento pubblico alle scuole private?

Stefano M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.03.14 00:41| 
 |
Rispondi al commento

http://youtu.be/veAjrT73HFU

Questo video del municipio di siracusa , nessuna tv lo manderà in onda." La fuga di renzie"

Gianfranco C., Siracusa Commentatore certificato 06.03.14 22:15| 
 |
Rispondi al commento

Oggi tutti noi osserviamo quanto sta accadendo in Italia e ci domandiamo:
Perché i nostri governanti mirano solo alla loro ricchezza che è un accessorio?
Loro fanno mostra del diritto e della giustizia mentre tra loro non bramano forse solo ciò che sazia il loro ventre?
Ma così non si genera il conflitto con il popolo e la decadenza del Paese?
I beni che hanno così malamente accumulato in modo altrettanto malvagio saranno dispersi.
Ciò che si sta annunciando in questi ultimi tempi non indica forse di già l'inizio di un tracollo di questo loro anomalo sistema?
Per ottenere il rispetto della popolazione retta nell'agire è necessario allontanare i disonesti dalle loro blasfeme cattedre del potere istituzionale. Oggi i corrotti sono innalzati sulla loro scrannaccia calpestando la rettitudine e la giustizia.
Dalla corruzione si diffonde il male che si manifesta sempre più negli squilibri del tessuto sociale e quindi del lavoro.
Gli insegnamenti impartiti per secoli dai pulpiti delle cattedrali sono serviti solo a produrre questa abnorme bestemmia che è prima di tutto manifesta nella corruzione e poi nella diffusione della menzogna al popolo da parte dei governanti?
Ciò che sta accadendo in questi tempi ne è la drammatica conferma, come avremo la capacità di salvarci nell'oscuro futuro che ci si palesa ai sensi?
Quale diritto e quale giustizia regnano nel nostro attuale paese?
Se tutto questo putridume non sarà rimosso come si potrà risalire la china della produttività dell’Italia intesa come espressione del lavoro onesto svolto dal popolo?

Pier Luigi Tenci, Torino Commentatore certificato 06.03.14 21:53| 
 |
Rispondi al commento

la cultura del fascismo in italia non è mai finito , siamo un paese arretrato che vive nel passato .....che schifo , destra , sinistra , centro , coma la giri la giri sempre fascisti nel modo di fare


Mi meraviglio dei genitori di quelle anime innocenti, in una situazione analoga mio figlio rimane a casa..

francesco pomante 06.03.14 20:14| 
 |
Rispondi al commento

“Chi si ferma è perduto”, diceva qualcuno.
Molto probabilmente, per mancanza di capacità politiche, l’M5S ha perso il treno d’una “marcia su Roma” ed un assedio alla Boris Eltsin del parlamento italiano.
Così, tra un’espulsione e l’altra, diverrà un’altro partito inutile come la Lega. Amen

Andrea Jagher 06.03.14 20:05| 
 |
Rispondi al commento

E' vero, anche io avrei optato per l'inno,a parte l'inutilità di una visita che è soltanto uno spot non avendo alcun fondamento, nè utilità, ed essendo certamente organizzata su due piedi...comunque la canzoncina nel video non l'ho sentita, ho sentito solo un coro tipo stadio e d'altronde poco altro ci si può aspettare da un Paese dove calciatori, partite, stadi vengono prima di tutto...ritengo che starà poi ai maestri, se in gamba, rivedere il tutto in classe, rileggere fra le righe le cose, rivoltare l'accaduto. Non mi stupirei, vista la favolosa semplicità dei bambini, se qualcuno di loro avesse chiesto: "Ma cosa è venuto a fare? Non ha cose più importanti se è il capo dell'Italia?" Speriamo in una proficua e interessante discussione successiva. Insegnare a discutere, proporre il proprio pensiero, crescere in curiosità e spirito critico...la scuola ci permette di credere che tutto questo fortunatamente, in un'aula può succedere.

Marta Sasso, Scopello Commentatore certificato 06.03.14 19:56| 
 |
Rispondi al commento

è ridicolissiiiiiimmmmooooo!!!!!!

FRANCESCO F. Commentatore certificato 06.03.14 19:09| 
 |
Rispondi al commento

l'ebetino di firenze dovrebbe andare a parlare in
qualche università magari a Milano a scienze politiche vediamo cosa gli cantano?
Fossi il padre di uno di questi bimbi prenderei a calci nel c..o prima la preside poi la maestra....
due lecca c..o e ciuccia b....e
non a caso i maggiori elettori del pdmeno L sono
nel corpo ignorante pardon, insegnante <

marco c., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.03.14 19:05| 
 |
Rispondi al commento

I bambini recitano, cantano e accolgono nel migliore dei modi un'autorità dello stato italiano: il Presidente del Consiglio. A quell'età va insegnato il rispetto delle Istituzioni. Io sono un insegnante e lo si sarebbe fatto, anche con altri modi, comunque nel rispetto di una autorità che viene in visita alla scuola. Lo avrebbero fatto in qualsiasi scuola italiana. Non pretenderete mica che venga accolto con insulti o altri pensieri politici da parte di bambini!!!??? Piuttosto è il video che non deve essere diffuso e usato strumentalmente. O meglio Renzi che deve evitare di andare a incontrare bambini e strumentalizzarli, come qualsiasi altro adulto che abbia capacità decisionale. Pensi a lavorare va...

Marta Sasso, Scopello Commentatore certificato 06.03.14 17:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei far presente a tutti che la canzone si intitola "Clap and Jump", di Maurizio Spaccazzocchi, docente di Pedagogia della Musica. Contenuta in un testo per l'educazione al canto. Il testo originale recita: "Facciamo un salto, battiam le mani, poi camminiamo a passi strani sopra il ritmo del blues. Muoviam la testa, facciamo festa e poi suoniamo gli strumenti come fanno i bluesmen. La chitarra, il trombone, il clarinetto e poi l'orchestra lasceremo improvvisar così." Ecc. Qualche parola è stata semplicemente cambiata per l'evento, non ci vedo nulla di male, anzi. Il brano è stato pensato per lo sviluppo musicale e canoro del bambino da persone esperte e credo che l'insegnante abbia fatto molto bene a stimolare gli alunni nel cambio del testo e inserire il corpo docente al posto degli strumenti. Da parte mia complimenti a lui e alla scuola.

Francesco Iseppi 06.03.14 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Renzie può parlare soltanto ai bambini di 7 o 8 anni ... perché sono gli unici italiani che credono alle favole che racconta.


Si vede che Renzi è nato sotto una cattiva stella quindi è proprio sfortunato. In politica poi è addirittura capitato proprio male in quanto la sta passando sotto bel 5 cattive stelle. Però dico: invece di burlarsi di lui, pensiamo a toglierlo dalle grinfie del vecchio stregone che lo tiene al suo guinzaglio.

STEFANO 06.03.14 15:46| 
 |
Rispondi al commento

Pensare che senza aver letto prima questo articolo sul blog, appena ho visto il servizio di che trattasi in TV ho commentato: gli hanno organizzato pure il coretto dei ragazzini, è assurdo!! Perché effettivamente tutta la scena riporta la mente a 75 anni fa.....

simone simoni 06.03.14 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Renzi dovrebbe evitare di andare nelle scuole solo perchè i bambini sono troppo piccoli per insultarlo e picchiarlo, perchè a lungo andare rischia di sembrare un capo scout con istinti pedofili....

A scuola si dovrebbe studiare!
E il preside ammanicato con Renzi andrebbe sospeso!
Grandi articoli di giornale sul proselitismo religioso di un crocifisso appeso in un angolino e neanche una parola su proselitismo politico?
Ai genitori chi ha chiesto il permesso di SFRUTTARE L'IMMAGINE dei loro figli? Ah già, per i politici la pubblicità è gratis ma se la stessa cosa la fa un'azienda senza il permesso scritto di tutti i partecipanti si trova in tribunale!!

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.03.14 13:52| 
 |
Rispondi al commento

È in piena campagna elettorale per le europee. Al fiorellino fiorentino di risolvere i problemi dell'Italia non gliene frega un membro.

Ermes V., Gossolengo (PC) Commentatore certificato 06.03.14 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Se si permettono di far fare a mia figlia questa pagliacciata a scuola li denuncio per istigazione al suicidio......

Maria chiara Vassetti (machiva), Cesena Commentatore certificato 06.03.14 13:37| 
 |
Rispondi al commento

http://youtu.be/veAjrT73HFU
vi prego di guardare questo video: renzie scappa da una porta laterale del municipio di siracusa, mentre un poliziotto che poi scompare aggredisce una donna inerme che non aveva fatto assolutamente nulla. Questo le tv di rgime non lo manderanno mai in onda.

Gianfranco C., Siracusa Commentatore certificato 06.03.14 13:13| 
 |
Rispondi al commento

http://youtu.be/veAjrT73HFU

Gianfranco C., Siracusa Commentatore certificato 06.03.14 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Renzi punta ha far breccia nell'animo dei Cittadini per riuscire ad ottenere simpatia,affetto;
così ha escogitato il modo di entrare nel cuore degli individui donde fare buona impressione tramite le escursioni nelle scuole "sfruttando"
i bambini,ciò per innalzare la sua immagine per apparire "altro" dall'essere che è...
poichè è faticoso nascondere la propria intrinseca natura di :Bamboccio!
Renzi infido!!!

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.03.14 12:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo mi sembra plagio di minore. I genitori di quei bambini incolpevoli, dovrebbero prestare molta attenzione a quanto accaduto, denunciare e agire nei confronti della dirigenza scolastica, dalla quale sono arrivati gli input. Può essere questa equiparata ad esempio educativo? Che ne sanno i bambini di queste schifezze politiche, però i genitori sono coscienti a sapevano ciò che facevano. Avrebbero anche dovuto immaginare le conseguenze e capire che oggi gran parte di questo paese guarda la loro come una sottocultura del servilismo peggiore e non ha giustificazioni di sorta. Le proteste degli adulti fuori da quella scuola e davanti al municipio non sono state documentate a sufficienza, ed è anche ovvio capire perchè e sono state anche proteste piuttosto forti. Con questo tipo di propaganda mediatica il regime avrà una grande responsabilità per quanto concerne lo scontro sociale e culturale che può sfociare in episodi molto gravi. Potranno dire di avere fatto di tutto per evitarlo? La risposta è un NO secco, anzi stanno gettando benzina sul fuoco per farlo divampare ogni giorno di più.

Gianfranco C., Siracusa Commentatore certificato 06.03.14 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Credo sarebbe giusto insegnare questa canzone su “Matteino" ai bambini delle scuole :). Ascoltatela da questo link :

http://youtu.be/6c_jyMg1KQM

Il brano è una lucida riflessione su “Matteino”, un fantasioso bambinello immaginario che, essendosi annoiato di giocare a fare il sindaco, punta al nuovo ed appetibile giocattolo, balocchino nazionale. Bramoso di potere, con la simpatica arroganza degli infanti, imperversa da mesi nel segno del nulla demagogico, con la complicità di tv e giornali, circondato da un misterioso quanto mistico odore di santità.

Stefano Pettini 06.03.14 12:19| 
 |
Rispondi al commento

La kultura un po’ italiota
Fa sta alegher
Fa sta in piota
Fa passe’ tuti i magun.

Malgher 06.03.14 12:00| 
 |
Rispondi al commento

eh si è proprio vero che Beppe è nervoso...

mario m., verona Commentatore certificato 06.03.14 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Le visite settimanali del nostro Presidente del Consiglio nelle scuole pubbliche italiane
ricordano tanto le visite settimanali di un noto ex senatore a … L’Aquila!

Del “demagogico” marketing … politico.

Aurelio Di Gennaro, Teramo Commentatore certificato 06.03.14 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Commento x Eugenio Scalfari di "repubblica": vedendo questo filmato di bambini usati al servizio di un politicante da strapazzo in stile "istituto luce",nn le corre lungo la schiena nessun brivido?????

Alfio antico 06.03.14 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto il filmato al programma l'aria che tira sottotitolato buttiamo fango sui 5 stelle. Non ho parole per fortuna i miei figli sono grandi, io no li avrei mandati a scuola ne per magnificare renzie ne per nessun altro. I bambini non vanno strumentalizzati da nessuno maestre comprese

nives b. Commentatore certificato 06.03.14 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Complimenti ai genitori dei balilla, avranno un bel futuro i vostri figli, forse non riusciranno ad essere più zerbinati dei genitori ma saranno sicuramente più economici/affamati.
Grecia docet.

Alessandro Ranuncolo, La Spezia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.03.14 11:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sta gente... Non so, ditemelo voi che io non ciò più la forza.

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato 06.03.14 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Con la riforma della scuola, ritornera' in auge il Traforo.
No, non quello del No TAv, anche se sempre una Sega è, ma quello ben piu' modesto per tagliare il Compensato.

Costruisci il tuo CArrarmato ( sagoma) per la PAtria.
LA BAionetta, il Moschetto.

RenziAno perfetto.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 06.03.14 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Chissa', le nuove scuole che edifichera' CAlta Girone avranno la forma di un disco?
Volante?
Insomma, un Ufo.
Con tante Grate agli Oblo', antiproiettile?
Ed ogni mattina faranno il Kara Oche?
Agli esami, un CAnta Girone?
Infernale?

Sembra la Guerra dei mondi.
In attesa di Sauron.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 06.03.14 11:06| 
 |
Rispondi al commento

Interessante articolo che rivela che qualcuno si è stufato di complottare, che ha deciso che la libertà non è in vendita.

Non basta più la CIA


Due simpaticoni della CIA o di chissà quali servizi statunitensi (uno ha ammesso l’appartenenza, l’altro l’ha negata goffamente), hanno voluto prendere contatto con alcuni blogger italiani, fra i quali chi vi scrive.....
Non ho nulla contro gli USA, contro la Russia o contro la Nuova Guinea. Ho invece molto da obiettare quando si ricorre a manovre coperte per influenzare le scelte del mio Paese. Se si agitano due agenti intorno a modesti sedicenti blogger, significa che su obiettivi più alti vi saranno manovre ben più articolate e pericolose. Io credo che quanti siano possibili obiettivi di tali mene, faranno bene a vigilare. Poi ognuno risponde di se stesso.....

È tuttavia più importante osservare che l’intelligence statunitense dovrebbe comprendere che la dissipazione dell’immenso patrimonio morale, causato negli ultimi venti anni dalle loro guerre insensate, non potrà mai essere rimediata con mezzi propagandistici.
Dal 2008 c’è un’aggravante ulteriore: perché dovremmo essere alleati degli USA se le loro banche ci hanno distrutto il sistema economico, hanno incendiato il Mediterraneo, hanno fatto schizzare in alto il barile del greggio, ci portano verso la guerra mondiale, incoraggiano il terrorismo e intanto il nostro benessere va in malora?
A tutto questo non si rimedia mobilitando i blogger e neppure corrompendo i politici, ai quali infatti non crede più nessuno, neppure i servizi statunitensi.
Piero Laporta
http://byebyeunclesam.wordpress.com/2014/03/02/non-basta-piu-la-cia/

eleonora . Commentatore certificato 06.03.14 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mah...ammesso che il coretto blues sia discutibile io non capisco cosa avrebbero dovuto organizzare le maestre di questa scuola. Una gara tra i bambini a chi sputa più in lungo a Renzi, forse? Secondo me sono polemiche abbastanza inutili, ai bambini si insegna comunque un rispetto per le istituzioni. Sono i grandi casomai che discutono sul come il potere è stato usurpato. In una zona come la Sicilia, dove la criminalità adesca fanciulli io credo che sia comunque lodevole l'iniziativa di far vedere che lo Stato c'è, comunque sia e da chiunque sia rappresentato. Questa balla dei figli delle lupa è una stupidaggine, in moltissimi stati i bambini in rigorosa divisa fanno l'alzabandiera e cantano l'inno nazionale. Casomai i problemi per noi derivano dal fatto che questo si è perso completamente e che venga Renzi o Obama o il papa ai ragazzini non viene insegnato assolutamente nulla. Io non mi perderei dietro a queste ciance nè alle critiche al fatto che Renzi stia andando a visitare le scuole. Se fosse partito dalle fabbriche avremmo detto: eh, però, perchè non va negli ospedali, dove è un disastro...se fosse andato nelle fabbriche avremmo detto che è un bolscevico e se fosse andato dalla merkel un servo, subito. Premesso che è quanto di peggio potesse capitarci non è così che lo si combatte: avete sbeffeggiato una scuola, fatto passare quasi per sciocchi gli insegnanti di quella scuola, ironizzato comunque su un qualcosa di positivo che stava facendo un presidente del consiglio. E se avessero accolto allo stesso modo un futuro Di Maio che avreste detto? No. Secondo me bisogna affrontare l'avversario sul terreno politico e sulle debolezze vere (le banche, gli indagati e gli inciuci che si porta dietro, il fatto che non è stato eletto...), ma non ironizzare più di tanto su un qualcosa che è troppo difficile pensare sia stato veramente pianificato così nei minimi dettagli a solo scopo propagandistico, non ce ne sarebbe ragione. Io non lo credo e come me forse molti altri.

giuseppe d. Commentatore certificato 06.03.14 10:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ci voleva un novello pierino (alvaro vitali) che tirava un pò di merda in faccia a renzie

giuliana todaro 06.03.14 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Io credo che lo spettacolo di una scolaresca addestrata come nella Corea del Nord sia stato troppo anche per Renzie...
Lui, così attento alla comunicazione - per quanto vuota di contenuto - deve aver capito che la situazione era grottesca e potenzialmente un boomerang.
Poi avrà pensato alla stampa e alla tv serva del potere e in grado di autocensurarsi in un attimo e si sarà rilassato.

Mi chiedo però qual è il livello di consapevolezza e di CULTURA degli insegnanti e dei dirigenti di quella scuola per aver pensato di allestire una cosa simile.
Ho pena per loro.
Ho pena per tutti noi.

antonella g. Commentatore certificato 06.03.14 10:49| 
 |
Rispondi al commento

i nuovi schiavetti del futuro, elettori del pd poveri bambini

giuliana todaro 06.03.14 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Ma vi rendete conto? E' gravissimo, altro che Mussolini coi figli della lupa!Quel periodo lì vedeva un'Italia forte, che aveva superato le sanzioni internazionali. Questo buffone di turno anzichè lavorare sui problemi reali che ha l'Italia, e ne ha di enormi, al limite dell'esplosione, questo menestrello fa come Berluskaster quando lasciò l'Italia in mano a Gianni Letta per dedicarsi alle sue piacionerie internazionali con Blair, Bush eppure Putin. Ed il Paese in mano a Letta senior abbiamo visto com'è andato a finire. Ma Renzie non ha lo spessore del vecchio marpione, ed allora va a visitare le scuole (enorme bacino di voti per il PD ed ammortizzatore sociale di genere, Brunetta non sbagliava a definirlo così). Là ci sono i voti delle insegnanti e delle mamme, che poi convincono mariti e figli a votare il PD. E poi ci sono le presidi che organizzano canti e manifestazioni che non somigliano tanto a quelle dei figli della lupa ma piuttosto ad uno dei film di Guareschi sul sindaco Peppone e don Camillo dove il primo va a visitare la scuola elementare del suo comune comunista (Comune comunista, azzeccata) e la maestra fa cantare subito l'internazionale ed il secondo va a visitare la scuola cattolica e le maestre fanno cantare ai bambini biancofiore simbolo d'amore. Nen se ne può più di sta roba, demenziale, inutile, demagogica e miope, perchè nel frattempo in Europa c'e' qualcuno che ancora canta Deutschland uber alles in der welt e qualcun altro prepara le camicie nere. Svegliatevi, compreso Renzie.

jurijivago 06.03.14 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Si ok potrebbe esere pure vero. Ma dopo anni ormai di nomi e nomignoli, mi concentrerei sulle azioni di governo (inesistenti) fatte da renzi tralasciando attacchi alla persona( se pure simpatici). Dobbiamo fare un salto e trasformarci, più professionali nello sbugiardare e meno satirici...dico questo perchè essendo gli italiani in larga parte ingnoranti tifosi della loro fazione non si fa altro che fomentarli. Al contrario mettendoli difronte all'inettitudine ed incapacità del loro referente politico...forse alcuni potrebbero ravvedersi.
Saluti

fabio m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.03.14 10:41| 
 |
Rispondi al commento

http://youtu.be/ORI1xu7Vdeo

i commenti li evito

David M., roma Commentatore certificato 06.03.14 10:34| 
 |
Rispondi al commento

Quando andavo a scuola avevo un “sinale” ogni anno sempre più corto e scolorito, macchie indelebili d’inchiostro e sdrucito. Il fiocco bianco era mangiato agli orli e tutto “ciancicato”. Pantaloncini corti anche con la neve. Pelle livida sulle gambe con i calzettoni sempre calati alle caviglie come “Omar Sivori”. Una volta arrivò il Presidente Segni alla mia scuola. C’inquadrarono tutti. Quelli impataccati come me, all’ultima fila, perché non ci vedessero….. Ma dalle ultime file ci sentirono: eravamo in sette….. 7 PERNACCHIE proruppero nel cerimoniale.

La punizione fu esemplare, ma in quella scuola, son sicuro, ancora ci sarà l’eco a riecheggiare in quell’androne, dell’unica vera, sincera (come lo sono i bambini) espressione davanti alla falsità imposta del potere.

Involuzione?

Lone Wolf Commentatore certificato 06.03.14 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Fiorella B.: "Tale rivoluzione culturale, pure assolutamente
……………………auspicabile, per ovvi motivi, mai si vedrà, perciò
……………………dobbiamo solo avvalerci di una manciata di
……………………coraggiosi: i meravigliosi 5 Stelle che ci fanno
……………………respirare un po' di onestà"…………………………..


Signora Fiorella B.,

perché mai cotanto pessimismo? La Rivoluzione Culturale di cui parlo correrebbe parallela - nel tempo e nello spazio - alla preziosissima lotta che le nostre meravigliose Ragazze e Ragazzi conducono in Parlamento.

Quanti di noi - non provvisti del talento comunicativo così necessario in Parlamento - posseggono altri talenti che potrebbero essere preziosamente impiegati nel contesto della Rivoluzione Culturale? E quanti di noi - pur non essendo stati baciati dalla fortuna di conoscere il nostro latente talento - non sarebbero disponibili a mettere le mani in saccoccia per l'acquisto di una emittente televisiva nazionale con cui lanciare la nostra Rivoluzione?

E costruire anche un nuovo portale esclusivamente dedicato ad una Scuola Tematica che portasse avanti la stessa Rivoluzione?

E quanti di noi sono già in possesso delle esperienze pedagogiche necessarie per sviluppare un corso di studio di formazione civica che prendesse per mano i nostri bambini della prima classe delle Elementari e li accompagnasse - anno dopo anno, tredici anni dopo - fino al conseguimento di quella COSCIENZA CIVICA che li farebbe CITTADINI?

In un solo ventennio - lo stesso arco di tempo che al Pregiudicato di Arcore è stato necessario per distruggere la nostra Nazione con le sue squallide emittenti televisive - noi potremmo risalire la china e riportare il nostro Paese laddove ha cominciato a precipitare. E spingerlo ancora più in alto - in una nuova ascesa Risorgimentale - fino ad altezze che - in virtù della nostra creatività - solo noi possiamo raggiungere!

La tecnologia è dalla nostra parte. La Storia è anch'essa con noi. Vinciamo noi perché non può essere diversamente!!!

La saluto.

jb Mirabile-caruso 06.03.14 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Mantengo una speranza.........den­tro il cuore ho fiducia che chi vota, appartine, si sente coinvolto, ha dato fiducia, si è impegnato, ci ha messo la faccia, si è turato il naso, si è candidato, ha fatto propaganda, ci ha creduto, ha votato alle primarie per il partito democaratico abbia un sussulto di consapevolezza della grande bugia che il partito "migliore" di questo paese sta perpretando al suo popolo.....e che grazie ad un urlo proveniente dalla base si metta a tacere questa politica fatta di sussurri di compromesso, si mettano a tecere le finte intese, si metta a tacere la parte peggiore di questo paese............

Maurizio Ortona, galatone Commentatore certificato 06.03.14 10:12| 
 |
Rispondi al commento

la prossima volta ai bambini daranno il moschetto, il basco e gli faranno cantare giovinezza
il pd e' un problema per l'italia, va abbattuto

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 06.03.14 10:08| 
 |
Rispondi al commento

(continua) non solo loro ma anche da qualche testa pesante al ministero dell'istruzione, non dicevano loro di non volere froci e comici al potere gli amici di renzi berlusconi, riferendosi al m5s da questo si conviene che i partiti su nominati sono molto vicini con il voto di scambio a queste associazioni a delinquere .Ora voglio parlare di AGORA, sig greco ieri avevo scritto una lunga lettera per biasimare ilsuo comportamento e quello dei suoi ospiti . Dica loro e di conseguenza a lei che noi non abbiamo mai avuto rapporti di amicizia o particolari con nessuno di voi o vostri famigliari.

maurizio b., roma Commentatore certificato 06.03.14 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Ora Matteo se vuoi essere credibile devi andare oltre! Devi andare in un'altra scuola, ma questa volta dove non ci sono solo dei "MINORENNI" veri e presunti e vediamo l'accoglienza che riceverai!

Per la legge elettorale:
La legge elettorale è "irreversibile. Ce la facciamo, la portiamo a casa. E sarà una vera RIVOLUZIONE".

Questa parola non la devi "scippare" a tutti gli italiani che stanno veramente combattendo su tutti i fronti insieme al M5S. Questa è rivoluzione!

lorella lisciani, grottammare Commentatore certificato 06.03.14 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Per vedere chiaramente le cose, ci tocca tenerle a distanza. L'aridità del presbite, il distacco buddista reinventato dal corpo, l'anima deve prosciugare la piena dell'entusiasmo ingenuo e lo straripare del sentimentalismo.
L'anima prosciugata ha un umorismo asciutto e un
intelligenza caustica, vede il mondo in modo meno
soggettivistico.

- James Hillman -


@ Paoloest, ma per caso, vi siete conosciuti?

www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 06.03.14 10:00| 
 |
Rispondi al commento

nessuno parla piu' dei pensionati che hanno solo un reddito fisso e con quello devono andare avanti,il punto dolente e' che i comuni e le regioni pian pianino ti rosicchiano la pensione con le addizionali IRPEF,I SINDACATI CHE HANNO TRA LE ORO FILA MILIONI DI PENSIONATI CHE FINE HANNO FATTO?perche' non si cancella la mostruosa riforma fornero,il giudizio unanime anche di vari economisti l'anno bocciata come fortemente iniqua,specie nei confronti delle donne,e renzi cosa fa' in merito?noi abbiamo una riforma pensioni piu' brutta d'europa,abbiamo voluto fare i piu' bravi...!!!monti-fornero hanno punito gli italiani per non si sa' quali colpe,hanno voluto fare i compiti sotto l'egida della merkel,ma se non si va' errati renzi,mastrapasqua,ora cacciato,befera,marcegaglia e molti altri goivano per quel merdaio di riforma,anche perche' cosi' mantenevano il loro status quo,i loro vitalizi etc..etc...etc...
appello alle donne e ai pensionati di non votare piu' chi sta' decurtando le pensioni presenti e quelle a venire,bisogna riabbassare l'eta' delle donne per la pensione e i pensionati in italia dovrebbero essere sacri..sono coloro che hanno mantenuto in pensione e tutti i privilegi dei governanti e ora lo stato italiano sputa in faccia ai suoi pensionati che tra l'altro mantengono ancora figli ,nipoti etc.....

per non permettere piu' a nessuno che si ammazzi perche' non ce la fa' piu' a pagare......eliminare befera e tutte le vecchie cariatidi ed equitalia che continua a provocare danni difficilmente risanabili.pensionati uniamoci....!!!!!mandiamoli tutti a casa ma prima richiediamo loro cio' che hanno RUBATO.

fede e. 06.03.14 09:52| 
 |
Rispondi al commento

CAPORETTO 2008+6
Tramonti a Nordest
(Bomba! E la legge elettorale?) 017


CARO BEPPE, PRENDI LE DISTANZE

http://www.ilgiornale.it/news/esteri/telefonata-urmas-paet-e-catherine-ashton-998883.html

Repubblica e Corriere fanno umma umma.

Vecchi intrighi per aizzare i popoli.

Fra non molto l'ebetino invierà le forse di speschipig.

Perchè ce lo chiederà l'America.

Caro Beppe, son sempre loro...

London calling, Mossad e cani rabbiosi.

-------------------------------------

Beppe, batti un colpo.

mandi

.

epe pepe 06.03.14 09:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo voi ci fa o lo è? I suoi(discepoli) lo applaudono, quando fa queste operazioni di "immagine" dicono che fa bene, a tenere alto l'interesse per la scuola.Per me è molto più "affidabile il renzie-Crozza";dice che Grillo è nervoso? ma a questo personaggio chi lo ha visitato? ha capacita di intendere? Uno che frequenta e "governa" con moplen,verdini,alfano che nomina vice ministri indagati che mente a più non posso,quale credibilità vuole avere?.. lui .. deve.. stare sereno..perchè.. presto arriverà un' altro renzie e lo tratterà "alla letta"o alla renzi,(la loro democrazia lo consente).Dimmi con chi vai e ti dirò chi sei? ma questo non si vergogna proprio di nulla ma capisce quello che dice? o è sempre sotto l'effetto di allucinologi.

Canzio R. Commentatore certificato 06.03.14 09:47| 
 |
Rispondi al commento

ricordo alle insegnanti che si son prodigate per accogliere al meglio il pdc che:
il governo letta, firmato pd, come l'attuale governo renzi, chiese loro di ridare 150 euro al mese per la restituzione degli scatti di anzianità. solo l'intervento del movimento 5 stelle portò tutto alla luce del sole e della vergogna(la solita scatoletta di tonno aperta...) e conseguentemente la restituzione non avvenne.

insegnanti, avete la memoria corta? eppure l'avete studiato sulla vostra pelle solo 2 mesi fa...rimandate tutte a settembre!

nike di samotracia. ., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.03.14 09:44| 
 |
Rispondi al commento

vorrei cercare di fare un ragionamento. bisogna dare atto a beppe di aver contribuito in maniera determinante alla battaglia contro gli inceneritori. e lo ha fatto e continua a farlo con l'aiuto di parte del mondo scientifico, ad esempio l' oncologa patrizia gentilini che è salita sul palco con beppe al monnezza day e ha avuto molto spazio sul blog. e naturalmente anche il dott montanari. a tal proposito montanari ha recentemente diffidato defranceschi di utilizzare del materiale del dott. montanari in una conferenza contro le centrali a biomassa. questo perchè i grillini sono incapaci di adoperare dati scientifici e fare un discorso corretto sul tema. ritengo che montanari abbia tutte le ragioni per essere incazzato con i grillini ma se il 5 stelle utilizzando, magari male questi dati riesce a fermare questi progetti tanto meglio. io penso questo che il m5s voglia veramente spegnere gli inceneritori. infatti nel programma nazionale per quando non ci sia scritto di spegnerli c'è scritto di togliere gli ince3ntivi. che è in effetti quasi la stessa cosa. il punto è che il diavolo sta nei dettagli...ed è pur vero che Pizzarotti non poteva evitare l'accensione dell inceneritore a parma perchè ormai era tardi. questo è stato confermato peraltro anche dall' "eretico" ex m5s Faviaq. però, e concludo, nella battaglia contro gli inceneritori datiscientifici inconfutabili (mi riferisco alle ricerche di montanari)sarebbero stati alquanto importanti e forse, mettiamola così, non c'è stato abbastanza coraggio.

michele p., settimo san pietro Commentatore certificato 06.03.14 09:33| 
 |
Rispondi al commento

ITALIOTI, MA A QUANDO POTREMO ACCEDERE AD UNA VERA DEMOCRAZIA? CHE SE ASPETTIAMO VOI, NON CE MOLTO DA SPERARE!

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 06.03.14 09:33| 
 |
Rispondi al commento

un po' di tempo fa la scuola di mia figlia in orario di lezione ha organizzato una "uscita" per partecipare ad un conferenza di

paolo attivissimo!!!

naturalmente lei non è andata. (e si' che io sono uno che non "rompe" mai su niente perché penso che tutto sommato i bambini debbano imparare a cavarsela da soli).

i soldi per la carta igienica non ci sono ma quelli per la propaganda di regime del cicap...

a proposito, a quando una bella sviolinata di piero angela in prima serata, come successe per il governo monti?

se ra 06.03.14 09:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PRESIDENTE NAPOLITANO...

volevo dirle che tutto quello che sta succedendo in Italia, per la stragrande maggioranza degli eventi, LO DOBBIAMO A LEI, è COLPA SUA, lei non è la conseguenza è proprio la CAUSA fin dal primo mandato! Grazie per averci messo con le pezze al culo e senza la possibilità di cambiare qualcosa
VOTANDO!

Gianni B. 06.03.14 09:31| 
 |
Rispondi al commento

TUTELARE LA BIODIVERISTA' AGRARIA SIGNIFICA TUTELARE L'AMBIENTE.
http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamento/agricoltura/2014/02/agricolturam5s-obiettivo-arrivare-al-reato-di-contaminazione-da-ogm-4.html
MD

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 06.03.14 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Veramente, na leccata di culo di quelle imbarazzanti, mi chiedo se in quella scuola tutti votino Renzie? Gli insegnanti storicamente sinistrorsi posso capire... ma pure i genitori che glielo lasciano fare? Imbarazzante e triviale, sembra di esser tornati indietro di settant'anni. Se passa Re Giorgio che fanno? Pure il saluto a pugno chiuso schierati?

Roberto Meo 06.03.14 09:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questo sritto non è rivolto ha tutti i siciliani che per fortuna sono molto illuminati ed informati. Mi riferisco a quei maestri che ieri ci hanno fatto assistere a quella vergogna. L'iniziativa non credo venga dai bambini circonversi ? Punto primo: se a mio figlio a suo tempo gli fosse stato imposta una questione del genere al responsabile gli avrei rotto il deret .....o e non solo.la spiegazione è che quella gente in quella scuola stanno là per raccomandazioni di personaggi collusi con la mafia

maurizio b., roma Commentatore certificato 06.03.14 09:30| 
 |
Rispondi al commento

GIULIETTO CHIESA
Ascoltate questa telefonata. La cosa notevole è che è stata pubblicata dal "Giornale". Dunque la signora Ashton sapeva e era al corrente. Ed è stata informata niente meno che dal ministro degli esteri di Estonia. Che adesso perderà il posto. E sarà una fortuna per la sua anima, visto che ha dimostrato di averla. Invece la Ashton - che non perderà il posto - l'anima non ce l'ha più da tempo.

http://www.ilgiornale.it/video/esteri/telefonata-ministro-esteri-estone-e-ashton-998884.html

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 06.03.14 09:26| 
 |
Rispondi al commento

Il primo film italiano che dirà tutta la verità sulla crisi economica globale TRAILER

La centesima scimmia, questo è il titolo del nuovo film documentario di Marco Carlucci, regista italiano indipendente già autore del premiato “Sporchi da morire“.

Mai, prima d’ora, un film italiano aveva indagato le vere cause della crisi economica, finanziaria e monetaria che sta coinvolgendo e sconvolgendo l’intero pianeta, causando morte e disperazione.

Solo un regista indipendente, lontano da qualsiasi pressione, poteva osare l’inosabile e sembrerebbe che Marco Carlucci sia riuscito a produrre un film di cui si parlerà molto. E non solo in Italia.

Il nostro regista ha girato mezzo mondo per andare ad intervistare quelle voci fuori dal coro che non trovano mai spazio né sul grande, né sul piccolo schermo.

Grecia, Spagna, Irlanda, Inghilterra, Stati Uniti, India, sono solo alcune delle tappe del lungo viaggio che porterà la centesima scimmia nei cinema italiani, il prossimo aprile.

È appena uscita l’anteprima: vi invitiamo a guardarla e a farla vedere. Ricordate di attivare i sottotitoli. Inoltre sembrerebbe che al film sia collegato un altro progetto: People Free. Cito:

ADERISCI ANCHE TU A PEOPLEFREE


Presto potrai partecipare al Parlamento Online, vedere i nostri reportage esclusivi ed essere informato sull’uscita del film integrale

Andate sul sito per aderire.

http://www.nocensura.com/2014/02/il-primo-film-italiano-che-dira-tutta.html

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 06.03.14 09:25| 
 |
Rispondi al commento

E OGGI DOPO ALTRI 20 ANNI DI FASCISMO ALLA PSICOPEDONANO, CHI RACCOGLIE IL TESTIMONE, È OVVIO IL PARTITO DEMOCRISTIANO "PD", NON FÀ UNA GRINZA.
SONO GIÀ GLI ITALIOTI TUTTI PRONTI AD ALTRI 20 ANNI DI PARTITO DEMOCRISTIANO ALLA BIMBOMINCHIA, FELICI E GIULIVI CON IL BUFFO 30% ALLA PAGNONCELLI, UN NOME UNA "GARANZIA"!

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 06.03.14 09:23| 
 |
Rispondi al commento

Anche 3200 euro sono una pensione insostenibile da pretendere in una italia di neopezzenti. Queste cantilene mettono tristezza ulteriore. A parte qualche bar dove si mangia con 13 euro, il resto è noia .

Maurizio Morettini, Roma Commentatore certificato 06.03.14 09:23| 
 |
Rispondi al commento

BUON GIORNO CLOACA MAXIMA D'EUROPA, LIQUAME UMANOIDE DI IDIOTI, DEMENTI, SCHIZOFRENICI, ZOMBIE SENZ'ANIMA, DEGNAMENTE RIPRODOTTI DA TONY SERVILLO, CHE DAL GOBBO AL PREMIO OSCAR,ORA GRAZIE A QUELLE POCHE FRASI AUTENTICHE RUBATE ALLA RADIO, HA SVELATO LE SUE QUALITÀ UMANE INTRINSECHE DELLO STESSO, CHE NON SONO POI MICA COSÌ LONTANE DALL'ORRORE UMANOIDE, DA EGLI STESSO RAPPRESENTATE E FORSE PER QUESTO COSÌ ADERENTI? DUNQUE UNA SINTESI DELLA VACUITÀ GROTTESCA DI SE E DELLA MAGGIORANZA DEGLI ITALIOTI, COSI DEGNAMENTE RAPPRESENTATI SUL PALCO DEGLI OSCAR, ANCORA DA QUELL'ORRIBILE MASCHERA DEFORMATA DALL'IMMENSA INCONTENIBILE GIOIA DEL SERVILLO!
IL MEGLIO È ARRIVATO CON I COMMENTI DEI GIORNALAI ITALIOTI!
SERVILLO E L'INTRAMONTABILE MASCHERA DELL'ITALIANO FASCISTA, PRONTA A PIU DI 80 ANNI A RIEVOCARE I "FASTI" CHE FURONO, NON PIU AL CANTO DI FACCETTA NERA MA DEL PIÙ MODERNO SALTA E BATTI LE MANI! 20 ANNI DI FASCISMO, DELIBERATAMENTE ED IMMORALMENTE DEPOTENZIATO DEL SUO PORTATO DI VIOLENZA E DISUMANITÀ, QUASI FOSSE COME LA BARZELLETTA DEGLI INFERNI, O QUELLO ITALIOTA MANCANDO I MARTELLI, GLI OLII BOLLENTI, ETC.ETC IN FONDO È L'INFERNO PIÙ SOPPORTABILE PIÙ TOLLERABILE, CHE A PARAGONARLO ALLA GIUSTIZIA ITALIOTA IN ITAGLIA È UN'ATTIMO! GODIAMOCI L'INFERNO ITALIOTA CIALTRONE E RIDICOLO, COME CI HANNO DESCRITTO IN FONDO IL FASCISMO, CHE CONTRAPPOSTO AL NAZISMO, ANCORA OGGI SUONA PIÙ DOLCE, QUASI SOAVE! PER QUESTO CHE I TEDESCHI HANNO FATTO UN PROFONDO MEA CULPA ED EPISODI RIDICOLI COME A SIRACUSA SAREBBERO INIMMAGINABILI, E GIÀ "QUANTE OPERE BUONE SI SONO FATTE SOTTO IL FASCISMO" MA IN FONDO I BRAVI E BUONI ITALIOTI MA QUANTI EBREI HANNO NASCOSTO E SALVATO, LA LITURGIA DELL'ITALIOTA BUONO, SIETE RIBUTTANTI! QUESTI SONO I GERMOGLI DI UN DEFASCISTIZZAZIONE MAI MESSA IN OPERA, NEPPURE SCOLASTICAMENTE CHECCHE NE DICANO GLI ORRIPILANTI LA RUSSA DI TURNO, TERMINATA LA GUERRA, VI SIETE TRASFORMATI TUTTI IN VERGINELLE, E LA DEMOCRAZIA CRISTIANA, CRISTIANEMENTE VI HA ACCOLTO NELLE BRACCIA

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 06.03.14 09:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TUTTI QUELLI CHE SI CHIEDEVANO CHE FINE AVESSERO FATTO TUTTI QUEI FASCISTI CHE RIEMPIVANO LE PIAZZE PRIMA DELL'UCCISIONE DI MUSSOLINI, OGGI HANNO AVUTO LA RISPOSTA......COSE DA PAZZI!

Aldo B. 06.03.14 09:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giusta la Discussione sulle chiacchiere di Renzi per cercare dei consensi anche tra gli insegnanti che ultimamente si stavano allontanando dal PD .

PERO' :
.... Cerchiamo di non farCi distogliere dai mass-media e NON dimenticare Mai dove vogliono arrivare :
Dopo l’incontro di sabato 18 gennaio,
il segretario del PD Matteo Renzi ha detto di aver trovato una “profonda sintonia” con Silvio Berlusconi su tre proposte:
A): Legge Elettorale, che sarà fatta in modo da emarginare ancor di più l'unica opposizione vera e anti-Casta (il Mov.5 Stelle ).

B): riforma del Senato ;

C) : riforma del Titolo V della Costituzione.

Mentre i primi due temi Ci sono abbastanza "chiari" ,
il terzo è probabilmente un po’ più oscuro.

Lor "signori " :
Non ancora Ci fanno sapere COME vogliono cambiare
l'Art.V della Costituzione .
Una cosa è certa : Non lo cambieranno per fare gli interessi dei Cittadini ma "ovviamente" lo modificheranno a favore della Casta .

Lino Viotti Commentatore certificato 06.03.14 09:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da qualche giorno ci dobbiamo difendere da attacchi più o meno efficaci.
Il tutto, guarda caso, coincide con il governo Renzi e, a ruota, la vicenda dei quattro senatori.
E così facciamo il loro giochetto, e perdiamo di credibilità, tenuto conto di come l'informazione affronta vari argomenti. Perchè se da un lato 4 persone si erano dissociate dala linea del movimento, dall'altro un partito politico + una persona, hanno "dimissionato" un governo intero, con procedura criticabile, ma nessuno si scandalizza. E nessuno che lo dica. Hanno espulso un governo intero, ma lì va bene.

E intanto mozzano la democrazia togliendo una Camera, una legge elettorale fotocopia della precedente (censurata dalla Corte), soluzioni alla crisi con prosciugamento delle ultime risorse, così dopo sarà ancora peggio.
Tolgono il Senato ma lasciano le province. Mah...!

Certo, il comunicatore dice che farà chissà cosa, e qualcosa farà. Seminerà veleno con effetto ritardato, ma per le elezioni europee avrà accumulato consensi con qualche risultato (avranno già i numeri pronti).
Perchè sembra di capire che sia in corsa una campagna elettorale di uno Stato intero, non di una parte politica.

Gian A Commentatore certificato 06.03.14 09:10| 
 |
Rispondi al commento

..vedo per le Tv trasmissioni politiche che invitano personaggi inutili ..che parlano solo di loro stessi
politici e non come risolvere i problemi del paese.
C'è qualcuno che ha indirizzi mail ...di determinate trasmissioni per dirgliene quattro ?

*****
Eposmail

Paolo B. Commentatore certificato 06.03.14 09:10| 
 |
Rispondi al commento

Renzie, invece di visitare scolaresche ammaestrate, prova ad andare a pallonare intorno a una delle 72.367 aziende italiane che nel 2013 hanno chiuso. Ti ricordo per l’occasione che i ringraziamenti di quest’opera vanno al tuo “compagno” di partito Letta che ti sei inchiappettato a tradimento senza vasellina e a lui non è piaciuto molto. Prova ad andare trovare disoccupati sardi, operai della Electrolux, quelli della Merloni, magari anche quelli dell’ILVA di Taranto e pure quelli che ci abitano intorno. Se gli operai non ti interessano più perché per te sono meglio i banchieri, puoi sempre visitare precari, sfrattati, esodati e pensionati al minimo. Vedrai quanti complimenti! ….. mi raccomando ….. senza scorta ma solo con i tuoi giornalisti al seguito.
Auguri.

Alex Risso, LIGURIA Commentatore certificato 06.03.14 09:08| 
 |
Rispondi al commento

Oltraggiare la costituzione e il buon senso con una legge elettorale assurda non gli basta. Sproloquiando a destra e a manca in qualunque luogo in cui si trovi con un microfono in mano, Renzi sta costruendo un castello di annunci, di promesse, di illusioni che a breve gli crollera' addosso. Perche' il castello poggia su basi inconsistenti, come ogni santo giorno ci ricordano da Bruxelles. Lungi dal seguire i consigli ciecamente liberisti della Commissione europea, resta il fatto che per dare slancio allo sviluppo economico serve una massa ingente di investimenti. Dove li trova Renzi? Non lo sa nemmeno lui e intanto il ministro del tesoro discretamente gli dice che in cassa ci sono solo spiccioli e che e' inutile continuare a raschiare un barile vuoto. Occorre quindi una azione di rottura di stile neokeynesiano che nella situazione data puo' venire solo da un aumento del debito pubblico attraverso una mega emissione, una tantum, di titoli di credito a lunga scadenza, approfittando anche dello spread ai minimi storici. Con quei soldi si puo' intervenire in modo consistente sul cuneo fiscale, sull'irap, sull'iva e sull'irpef. Il debito pubblico certamente aumentera' ma siccome si e' visto che e' inutile versare il poco denaro che abbiamo nel pozzo del debito, l' unico modo per ridurlo nel medio periodo e' quello di far crescere il PIL con un robusto impulso all'economia. Per una volta nella nostra storia sarebbe un indebitamento a fin di bene e comunque l'unico modo per uscire dalla palude della crisi economica.

adolfo treggiari 06.03.14 09:07| 
 |
Rispondi al commento

E' veramente una vergogna che si possano strumentalizzare delle creature innocenti in tal modo!!!
Se fossi uno dei genitori di quei bambini mi incazzerei come una bestia nei confronti dei responsabili dell'istituto che hanno permesso questa Kermesse grottesca ed indegna di un Paese civile.....(ma questo non è un paese civile, lo sappiamo ormai)

Paolo O., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.03.14 09:07| 
 |
Rispondi al commento

mi chiedo: cvhi sono quelle sciagurate maestre leccaculo o quella dirifgente scolastica che ha avuto questa delirante e preoccupante idea? vanno subito chiuse in una camicia di forza e inviate in qualche ospedale psichiatrico. fategli subito un TSO

franco ., verona Commentatore certificato 06.03.14 09:07| 
 |
Rispondi al commento

Quel non "vogliono le preferenze " secondo me e' la madre di tutti i mali Italiani, toglie la responsabilita' e conseguentemente il rispndere delle proprie azioni e dei voti in aula facendone di fatto burattini di chi ce li ha messi.
Guardando l'Italia dall'esterno ci si accorge di una cosa molto semplice e cioe' gli Italiani sono tenuti in ostaggio dai politici e non vi e' modo di sfuggirgli, mentre il paese continua la corsa discendene
Ieri leggevo sul quotidiano locale che la disoccupazione in Olanda diminuisce mentre negli ultimi anni il bpl e' passato dal 4,2 al 2,1 attuale roba incavolarsi notevolmente se paragonato all'Italia.
Il 19 marzo si vota per il consiglio comunale , votazione a cui posso partecpare non essendo politche , ebbene votero' per la persona come farei a livello politico ,questo e' quello che manca a mio avviso , devono esserci le preferenze a tutti i livelli per rimuovere corruzione e clientelismi , come ci vuole il "Recall": non fai quello ch hai promesso via subito non al prossimo turno , responsabilta' diretta .
Riassumendo per i prossimi anni se non cambia il governo la vedo dura per l'Italia, gli unici che possoo farlo sono i nostri non avendo alcun legame con lobby speriamo lo capiscono gli Italiani.
Buonagiornata a tutti

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.03.14 09:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fin da piccoli bisogna allevarli a osannare qualcuno. Renzi e` il pallone da minivolley per allenarsi. Piu avanti questi pargoli osanneranno il mafioso di turno. Ma non son certo colpa i bambini. Preside insegnati e compagnia addetta sono gli allenatori. Si cambia VERSO . Si di continuo come la banderuola il vento.

bibo bibo 06.03.14 09:01| 
 |
Rispondi al commento

adesso parliamo di cose serie?

la "europa" ci dice che non siamo stati ancora abbastanza "bravi"

"le bacchettate"
"i compiti a casa"
etc etc.

ma un sussulto di orgoglio mai?

ma qualcuno che dica a questi arroganti burocrati di abbassare le alucce, che senza l'italia l'europa non va da nessuna parte?

no, lo scopo è quello di depredare il paese.

ed i traditori sono italiani, si', chissenefrega del fascismo, il problema del paese sono i

----------- T R A D I T O R I ----------

se ra 06.03.14 09:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Speriamo che renzi ieri davanti all'oceanica folla de adolescenti( se parla de mijoni e mijoni de alunni) ,nun abbia detto a famosa frase " romperemo li reni alla Grecia".....
A) perchè poracci ce l'anno già rotte
B) perchè dopo e frasi de ieri da troika bisognerà facce er gemellaggio.
Bongiorno gioventù barilla

luis p., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.03.14 08:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' necessario mettere sotto il naso degli uomini
il fatto che da ogni livello raggiunto dall'evoluzione possono andare verso l'alto ma anche verso il basso, e che non è scritto da nessuna parte che l'uomo non sia già adesso all'apice della sua evoluzione, che non stia per perdere la sua individualità nella massificazione,
e che le conoscenze e gli sviluppi delle scienze
ristagnino, e che tutto proceda in direzione di un
orrendo sistema di termiti.

- Konrad Lorenz -


www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 06.03.14 08:52| 
 |
Rispondi al commento

Nel mio piccolo paesello succede di peggio. La civica falsa fatta dalla sx, ad ogni occassione impiega i scolari per le feste e le cerimonie. Impiantano alberelli ed arbusti con i bambini per poi farli morire dall'arso; valorizzano i giardini per i bambini, per poi venderne altri ai loro associati nella mala politica; impiegano i bambini in piazza per parlare di morale e del senso civico, ma prima e dopo in consiglio comunale a verbale parlano di dazione (tangenti?) ottenuta da alcuni della vecchia maggioranza, ora una minoranza , senza però fare denuncia, con la passività di tutta l'opposizione. Il PD non si smentisce: opportunista e falso sino al midollo ai fini del suo interesse è capace di passare sopra a qualsiasi valore (la purezza dell'infanzia). Renzi ne è l'espressione.

f.d. 06.03.14 08:50| 
 |
Rispondi al commento

Considerazioni Retoriche

Voi/Noi, vi fareste governare dalle scelte fatte, da scemi, ladri, mafiosi, pedofili, massoni, concussi, no di certo direste voi/noi.

Si, ma questi ci governano, però, visto che sono stati "eletti democraticamente", i voti li hanno
presi dai suddetti citati.

Allora, (tanto lo so che mi darete del fascista o nazista e per ben che vada dell'antidemocratico), perchè democraticamente devo subire l'oppressione di questi?

Non sarebbe più opportuno togliere il diritto di voto a costoro?

Lo so che non è contemplato, nell'ordinamento, ma è a causa di questi figuri se siamo cosi' ridotti.

Poi sul come fare se siete d'accordo ditelo voi.

UOMINI SIATE E NON PECORE MATTE…, Ve Commentatore certificato 06.03.14 08:48| 
 |
Rispondi al commento

Se non si fa come negli altri paesi , NOI LA NOSTRA PRIMAVERA non la vedremo mai.
Ci vorrebbe una piazza permanente con striscioni DI ANDARE AL VOTO con la legge elettorale del mattarello.
Non possono delinquenti fare le riforme e privatizzare ciò che resta .
Il mondo ci darà una mano io mi candido per manifestazione ad OLTRANZA .
Già abbiamo brava gente al GOVERNO che farebbe solo gli interessi del Popolo con leggi ferree sulla corruzione politica ed economica .
Questi con le buone non se ne andranno .
Non sono per guerre ma presidi permanenti fino a quanto il Popolo sceglie chi deve GOVERNARE.

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 06.03.14 08:47| 
 |
Rispondi al commento

osɹǝʌ ɐıqɯɐɔ :ızuǝɹ oǝʇʇɐɯ

Marco T. Commentatore certificato 06.03.14 08:44| 
 |
Rispondi al commento

M.Renzi and PD--Comunicato n.2-- " NOI NON CANDIDIAMO PERSONE INDAGATE...le nominiamo
direttamente SOTTOSEGRETARI ".

Comunicato n.3 " Mercoledi'verra'presentato il GIOBATT,subito dopo il JOVANOTT,quindi Gino e Daniele per concludere con Aldo Giovanni e Giacomo"

Comunicato n.4 " L'Italia deve assumere un ruolo di primo piano nello SCACCHIERE internazionale,e in quest'ottica ho provveduto a nominare Sottosegretari agli esteri UN ALFIERE E UN CAVALLO".

Comunicato n.5 " Faccio mio il detto di Walt Disney,che la differenza tra il sogno e la concretezza sta nell'indicare UNA DATA,vi rivelero',quindi,la DATA in cui e'nato PAPERINO "

Comunicato dei cittadini n.1 " Matte'..vai a farti fottere ! "

f.g-torino.

franco graziani 06.03.14 08:36| 
 |
Rispondi al commento

LA BALLATA DI REGIME

Il paragone con i figli della Lupa non è poi così lontano.
Renzi è figlio di una dittatura che impone governi a ritmo frenetico per non andare ad elezioni democratiche.
Il Parlamento è ostaggio del potere dei partiti difeso strenuamente dall'ultima opposizione sincera dell'Italia e l'esecutivo è una passerella di ministri e sottosegretari scelti dai "salotti" del regime a cui partecipano monarchi,lobbisti e politici di lunga nomina come se fosse una scena della "Grande bellezza".
Mussolini era un grande oratore, come Renzi, e l'Italia fedele alla sua storia preferisce il dire al fare.
L'importante è delegare.Il regime d'Italia si serve della sua propaganda per non lasciar vedere il vuoto incolmabile che si è formato nelle istituzioni riempendolo di continuo con figure da un finto pragmatismo come piace agli Italiani del dire.
Anche i nostri media ci insegnano la ridondanza del nulla riempiendo gli spazi dei talk show con discussioni fiume il cui unico scopo è la contrapposizione e le percentuali di audience.
Come Mussolini bisogna iniziare dalle elementari per inculcare il verbo dell'obbedienza e della resa passiva al duce di turno.
Fosse stato mio figlio avrei denunciato la scuola per questa messa in scena.Lo avrei fatto non per protestare contro questa propaganda ma per dissentire da tale metodo di insegnamento che impone un credo politico subdolo ai nostri futuri dirigenti.
Gli Italiani danzano freneticamente al ritmo della ballata di regime sull'abisso di un debito pubblico inarrestabile ed una disoccupazione irreversibile.
A quei tempi la guerra fu propizia ma oggi?

bruno p., napoli Commentatore certificato 06.03.14 08:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

adesso basta però.
sono stufa di sentire parlare di fascismo.

alla fine se ne parla e ci se ne riempie la bocca:
- o per sollevare polveroni
- o quando non si sa cos'altro dire (come quando berlusconi e brunetta parlano di comunisti)

e la maggior parte delle persone non ha neanche la vaga idea di cosa sia dal punto di vista storico.

la realtà è solo una ed assai banale:

come spesso accade sono stati strumentalizzati dei bambini.

io mi chiedo: ma i genitori dov'erano? gli insegnanti dov'erano?
purtroppo il fascino del potere è il fascino del potere, e sempre così sarà.

se ra 06.03.14 08:35| 
 |
Rispondi al commento

"Dimmi con chi vai e ti dirò chi sei!"....
Renzie .... infatti TU VAI CON BERLUSCONI!!!!

Marc Spagnoli, Roma Commentatore certificato 06.03.14 08:28| 
 |
Rispondi al commento

L'oligarca democratico è un uomo senza qualità.
La sua qualità è di non averne alcuna, il che gli consente una straordinaria adattabilità.
La loro superiorità non è giustificata da nulla: hanno i privilegi dell'aristocrazia, senza averne le qualità e gli obblighi.
In democrazia invece, il cittadino Single, imbrigliato dalle leggi, reso inoffensivo e isolato, è completamente solo, senza difese di fronte alle prepotenze delle oligarchie che non si sostanziano più nella violenza o nella minaccia
fisica, ma agiscono sul terreno non legale, ma nemmeno apertamente illegale, e quindi inafferrabile e non contestabile, dell'abuso e del sopruso, mantenendolo in una condizione di perenne inferiorità: paria invece che pari.
E così la democrazia realizza il suo estremo paradosso.
Nata nel solco del pensiero liberale, inteso a difendere i "diritti naturali" dell'individuo, a
valorizzarne capacità, meriti, potenzialità, finisce per mortificare proprio il singolo, l'uomo
libero che rifiuta appartenenze feudali, colui che
sarebbe il cittadino ideale di una democrazia, se
esistesse davvero, e che ne diventa invece la vittima designata.

da: SUDDITI - Massimo Fini -


www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 06.03.14 08:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://www.youtube.com/watch?v=1KuPV8AHl-k

VINCENZO SCALIA 06.03.14 08:25| 
 |
Rispondi al commento

la strepitosa armata brancaleone composta da; pregiudicati, inquisiti, imposti,pin up, capitanati dal valoroso lo'renzi il magnifico, muoverà alla volta della capitale belga x raccogliere gli onori delle altre delegazioni europee, il percorso viene cosparso di petali di rosa lanciate dai lacchè di regime che sono i famosi pennivendoli al soldo del potere

graziano ., pisa Commentatore certificato 06.03.14 08:19| 
 |
Rispondi al commento

ADESSO BASTAAAAAAAA INTERROGAZIONE PARLAMENTARE SUBITO AL MINISTRO ISTRUZIONEEEEEEEEEE
LA SCUOLA NON DEV ESSERE PROPAGANDA POLITICA
FATTA SULLA PELLE DEI BAMBINI IGNARI!!!!!!!!!!!!
BALILLAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
BALILLAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
BALILLAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
IMPARARE CANZONCINA PER RENZIEEEEEEEEEEEE
ENTRO VISITEN DEL LUNEDI!!!!!!!!!

KATEGORIKEN UND IMPEGNATIVEN PER TUTTI

PD VERGOGNAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
CAPO DEL GOVERNO MESSO LI DA.............
NESSUNOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
BAMBINI TRATTATI COME BALILLAAAAAAAAAAA
VERGOGNA PDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDD
I REGIMI SONO SEMPRE REGIMI ROSSI O NERI CHE SIANO
AVETE INGANNATO GLI ITALIANI TROPPO A LUNGO
VOI SIETE I VERI COLPEVOLI DELLO SFASCIO DEL PAESE
VERGOGNAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
SUBITO PROVVEDIMENTI AL MINISTRO DELL'ISTRUZIONEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE
NON DEVONO TOCCARE I BAMBINI!!!!!!!!

Max A. Commentatore certificato 06.03.14 08:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La tristezza è che questo paese Non impara mai!
Vergogna! Provo un senso di vergogna, non oso pensare i commenti all'estero di duce in duce in duce!! E tutti a far festa!
andiamo avanti siamo la vera risorsa de questo povero grande paese!,

Franco Guastella, Noviglio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.03.14 08:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Martin Heidegger scriveva che il principio da cui l'uomo non troverà più redenzione è la banalità.

Si può dire che la banalità è quanto di più crudele ci sia perché finisce per sterminare il senso e il destino. E' davvero la liquidazione di tutto. Con la sua aria neutra e anacronistica, nasconde una violenza estrema, diffusa ovunque che non si può combattere in termini di istruzioni
o di diritti umani. Alla fine è lecito pensare che
l'uomo abbia tutto il diritto alla banalità e dunque, con questo, alla sua scomparsa.

- Jean Baudrillard -

Buon giorno blog


www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 06.03.14 08:11| 
 |
Rispondi al commento

In risposta alle critiche per la sua visita a scuola Renzi ha detto: “Beppe Grillo è nervoso. Non vuole che io vada nelle scuole, mi vorrebbe rinchiuso nel palazzo. Ma io sto con gli studenti, le insegnanti, le famiglie e i sindaci. Mentre i suoi stanno fuori ad urlare con Forza Nuova. Dimmi con chi vai e ti dirò chi sei!”. DIMMI CON CHI VAI E TI DIRO' CHI SEI!!!!!!!!!!!!!!! Lo dice anche quando esce dai suoi incontri con Verdini e il caimano e prova una profonda sintonia?

Anna W. Commentatore certificato 06.03.14 08:07| 
 |
Rispondi al commento

La Grande Bellezza è una CAGATA PAZZESCA!!

http://sergiodicorimodiglianji.blogspot.it/2014/03/la-grande-ipocrisia-trionfano-le-larghe.html


Il Clap and Jump per Renzi è grottesco. Per non dire peggio. Se vivessi all'estero mi strapperebbe una risatina sarcastica, vivendo in Italia mi fa venire i brividi.

Comunque se Renzi vuol durare vent'anni, quale scelta migliore che irreggimentare i pargoli. Lo hanno sempre fatto le sinistre: la mia generazione ha avuto insegnanti sessantottini. E Renzi, a suo modo, è di sinistra.

Nicola P. Commentatore certificato 06.03.14 07:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Popolo M5S tutti gli altri partiti fanno propaganda, noi stiamo a guardare? Basta che ognuno di noi convincie due cittadini di votare M5S che è veramente L'ultima spiaggia vinciamo noi.

Antonello calisti 06.03.14 07:46| 
 |
Rispondi al commento

“Prima ti ignorano, poi ti deridono, poi ti combattono. Poi vinci”

Siamo al combattimento, non sarà facile ed a Beppe ricordo che "La calma è la virtù dei forti". Stanno tentando di fartela perdere e questo è solo la prima bordata, quindi "non ti curar di loro, ma guarda e passa".

Giacomo B. Commentatore certificato 06.03.14 07:44| 
 |
Rispondi al commento

Fonzie ancora in tour tra asili e scuole materne, dove il massimi che gli puo capitare è un lancio di pastina al formaggino. Le aziende col piffero che ci va!! Li rischia una chiave inglese tra gli occhi!!!.
La crisi puo aspettare, tranquilli!!.

Leonardo 06.03.14 07:41| 
 |
Rispondi al commento

Stefano: "Ma i parlamentari europei che siedono nello stesso
………………..parlamento e ancora si definiscono di sinistra, ma
………………..cosa stanno facendo davanti a tutto questo scempio
………………..che non riguarda solo la nazione Italia?
………………..È aberrante!!!!!"……………………………………………..


Signor Stefano,

è aberrante SI, ma non tanto per i Parlamentari Europei - o per quelli nazionali, o per i Sindacati - che non agiscono, ma soprattutto per i milioni di "compagni" che - sulla via di Damasco - furono folgorati dalla luce capitalista ed ad essa si sono convertiti!

La Sinistra del mondo occidentale - ed anche oltre - sarà ricordata dai libri di Storia come la più grande bolla di sapone dissoltasi nel nulla assoluto al primo contatto col consumismo capitalista!

Una lezione da ricordarsi ogni giorno da quanti continuano a credere nel Socialismo come l'Ideale di convivenza Umana suffragato dalla Legge Cosmica.

Una lezione che ci ricorda che nessun Ideale sociale è realizzabile senza che i Popoli ne abbiano prima fatto una FEDE!!!

Una lezione che ci insegna che le rivoluzioni tradizionali fatte dai soliti quattro Masanielli seguiti da un popolo unicamente mosso dalla fame, sono inesorabilmente destinate a lasciare il tempo che trovano. Solo un Popolo interamente costituito da Masanielli può fare le Rivoluzioni Vere, quelle, cioè, che cambiano le cose nella realta e per sempre!

Un simile Popolo DEVE essere prima formato attraverso una Rivoluzione Culturale, la sola Rivoluzione mai tentata e mai fatta nel corso dell'intera Storia Umana!

La Rivoluzione che ELEVA i sudditi, gli schiavi, i servi, i ruffiani, i furbi e i plebei della Soria a CITTADINI!

La Rivoluzione che tutti i PARASSITI del Mondo temono come la peste!!!

jb Mirabile-caruso 06.03.14 07:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vedo che padovan annaspa a trovare i soldi per abbassare il cuneo. Si parla di un "anticipo" di 5 mld x abbassare le tasse sul lavoro. Ma come non si parlava di tagli alla spesa di decine di mld??. Nei fatti non c'è niente, neanche il fumo, gli spiccioli se li tenga x il suo nenessere personale.
Basta annunci!!!, basta tv, basta giornalai. Adesso i fatti, oppure a casaaaaaa!!!.

Leonardo 06.03.14 07:28| 
 |
Rispondi al commento

chissà se mateus renzie se l'è fatto il militare?

boh!

bruno.bassi,dissenziente 06.03.14 07:27| 
 |
Rispondi al commento

Scene da Corea del Nord! Ma questi politici burini neanche sanno se esiste.

Arnold Attard 06.03.14 07:20| 
 |
Rispondi al commento

La grande bellezza
Io la valenza politica non la sapevo, ho visto il film con curiosità per il battage pubblicitario e sono rimasta delusa
Non mi è piaciuto nulla,storia non c'è, evoluzione nemmeno,nessuna emozione ma nemmeno uno spettacolo interessante come nei film di Fellini fantastici e nostalgici,recitazione zero, personaggi privi di spessore,macchiette senza storia,senza futuro o passato, congelati in un presente vacuo fatto di niente dove non stanno in piedi nemmeno i rapporti reciproci e non si costruisce un minimo di carattere,fantasia niente... ma cosa ha voluto dire questo film? Si può anche fare una descrizione d'ambiente ma qui manca anche l'ambiente.E' tutto falso,talmente falso che alla fine il film stesso è falso.Alla fine non resta in mente nulla,né una battuta,né un'emozione,né una scena o una invenzione.Il vuoto che racconta se stesso in modo vuoto.Non è un film di denuncia,né di psicologia, né di storia o di costume.Non è niente.E non parla di niente
Francamente io non gli avrei dato nessun premio
Adoro i film come prodotto complesso di cui ammiro la musica,la storia,le scene,il montaggio, la recitazione,la psicologia,i caratteri,la regia,ma qui stento a trovare qualcosa di pregevole.E' tutto così piatto e senza vita
Tutto così inutile.Non c'è nemmeno lo svolgimento di qualcosa.Come comincia così finisce, inutile a se stesso,e se proprio uno voleva fare dei complimenti a Roma,poteva fotografarla anche meglio.Il titolo del film resta una parola di cui non si capisce il senso
Francamente ho visto film migliori.In questi giorni sono rimasta affascinata dall'ultimo di Tornatore:"L'ultima offerta",in cui ci si trova coinvolti emozionalmente da subito in una storia originale,bellissima,che unisce suspence a affetti,mistero a psicologia,bellezza e arte,e in cui partecipiamo all'evoluzione di un personaggio manchevole ma vivo e capace di mutamento.La sua palingenesi diventa la nostra.Il film è perfettamente riuscito.Questo è perfettamente mancato.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 06.03.14 07:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T
Riassumendo, le promesse di matteuccio sono:

Entro febbraio: leggi elettorale OFF causa pizzini e impegni a Treviso BOCCALONE

Entro marzo : riforma del lavoro.
Entro aprile :riforma sulla pubblica amministrazione.
Entro maggio :riforma fiscale.

matteù non dimenticarlo...

per la seconda mancano 25 giorni, datti da ffare!!!
paoloest21 22.02.14 14:15

UOMINI SIATE E NON PECORE MATTE…, Ve Commentatore certificato 06.03.14 07:10| 
 |
Rispondi al commento

Pietro Ancona
Scandalo europeo

Barroso e gli altri mafiosi della cupola europea regalano undici miliardi di euro al governo nazista di Kiev. Governo golpista insediato con l'aiuto della UE e della Cia.
http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/03/05/ucraina-i-russi-prendono-il-controllo-di-due-basi-missilistiche/902878/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 06.03.14 07:09| 
 |
Rispondi al commento

Il commissario Europeo ieri ha fatto sapere allItalia che non va ancora bene,e fatto capire che dobbiamo fare di piu'.Dopo la controriforma fornero delle pensioni,dopo il salasso imu che continuerà' in futuro sotto un altra voce ,dopo aver perso milioni di posti di lavoro ,dopo aver distrutto il futuro dei giovani,dopo aver creato milioni di disoccupati,dopo aver annientato il ceto medio basso,chissa' questi grandi politici che altre sorprese ci riservano?,Ma i parlamentari europei che siedono nello stesso parlamento e ancora si definiscono di sinistra ma cosa stanno facendo davanti a tutto questo scempio che non riguarda solo la nazione Italia?E' aberrante!!!!!

Stefano 06.03.14 06:30| 
 |
Rispondi al commento

ai politici dev'essere vietato l'accesso nelle scuole durante le lezioni per fare propaganda.

.. dev'essere invece imposto l'obbligo di frequenza 365 giorni all'anno per lezioni di Educazione Civica.

Roberto B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.03.14 06:26| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno al blog! Il mio obiettivo di oggi, domani e anche dopodomani sarà quello di informare, motivare e convincere uno scettico, un disinformato, un illuso o uno che non vota più ad appoggiarci alle prossime elezioni. Questi traditori del popolo italiano otterranno solo un effetto boomerang alle porcate che stanno mettendo in piedi. Il M***** rimane l'unica alternativa.

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.03.14 05:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenti bambini che noi adulti quel signiore lo conosciamo bene.
Comincia con "non ho l'etå" poi che dovete fare i compiti a casa,ma lui mira alle vostre merendine.

sergio larcher 06.03.14 05:40| 
 |
Rispondi al commento

comunque Signori
non facciamone un dramma
questa e' una cretinata degna di stupidotti come il ragazzo
tutto qui

noi dobbiamo pensare alle cose serie .

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.03.14 05:15| 
 |
Rispondi al commento

Mettiamo un po' di peperoncino all'articolo...

http://www.adnkronos.com/IGN/Regioni/Lombardia/Lombardia-rimborsi-illeciti-la-Procura-ha-chiuso-le-indagini-per-65-persone_321297672097.html

chissà perché sempre loro!

Il M5S è vaccinato e lontano da quei modi

3mendo 06.03.14 04:57| 
 |
Rispondi al commento

La faccia da culo dei piddini davvero non ha limiti! Poco dopo le 19 della giornata di mercoledì una parlamentare di questo "partito" ha avuto il coraggio di "lamentare" che si sia mostrato sul blog l'allucinante video in questione, asserendo che in tal modo si "avrebbe violato la privacy di bambini, a fini propagandistici"..O buffona che altro non sei: con quale faccia parli di "sfruttamento dell'immagine", quando trovi al tempo stesso "normale" che sia stata allestita un'indegna cerimonia in stile ventennio, utilizzando bambini indotti a cantare in coro per "salutare" il tuo capo??? I piddino berlusconiani sono davvero soggetti da circo!

gianfranco d. Commentatore certificato 06.03.14 04:33| 
 |
Rispondi al commento

Facciamo un salto..
Battiam le mani..
Ti salutiamo tutti insieme Presidente Renzie.. Muoviam la testa..
Facciamo festa..
A braccia aperte ti diciamo:

CACCIA LA GRANA!!

Massimo C., VERONA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.03.14 04:17| 
 |
Rispondi al commento

pedofilo elettorale!

mister x, ravenna Commentatore certificato 06.03.14 02:57| 
 |
Rispondi al commento

Puro marketing mediaset style, trasmesso in un clima di perenne stato pre-elettorale, senza pero' alcuna soluzione politica e democratica.

Rimettete il mandato nelle mani del popolo sovrano.

Elezioni subito, per voltare questa sporca e vergognosa pagina di storia della "Repubblica" italiana.

da w., estero Commentatore certificato 06.03.14 02:49| 
 |
Rispondi al commento

si però non dimenticatevi che anche grillo è pregiudicato e condannato....la verità che in Ita(g)lia si è pregiudicati e condannati e indagati solo quando fa comodo....Io per me conosco alcune brave persone che magari hanno la fedina penale sporca e gente di mmmmerda incensurata che l'ultima cosa che farei è di giudicare per giudizio di giustizia ammalata.

bruno.bassi.ex.iscritto e dissenziente ovvero dissidente aggratis 06.03.14 02:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ilmionome
enessuno27: "Questo è uno dei grossi problemi dell'Italia, si
………………………pagano cariche pubbliche profumatamente e
………………………poi nessuno paga in caso di errore, è un po'
………………………come pensare di fare economia in casa
………………………lasciando sempre accese tutte le luci o aperti
………………………i rubinetti dell'acqua…..mai più!!"……………….


Signor Ilmionomeenessuno27,

parlavo, proprio qualche ora fa, della stessa tematica che Lei propone con la commentatrice Garbus. Capisco che una legislazione che colpisse i politici - nel nostro caso usiamo il termine più corretto di "partitici" - per le loro decisioni irresponsabili sortirebbe un certo risultato a favore della Società, anche se dovremmo prendere in considerazione le certe e costose implicazioni di ordine giudiziario che l'istigazione di una causa comporterebbe.

Ma, a parte tutto questo, la domanda che credo sia importante porci è questa: che senso avrebbe punire i partitici irresponsabili quando altri nuovi partitici irresponsabili sarebbero nuovamente eletti dai soliti elettori irresponsabili?

In altre parole: una legge che punisce i partitici NON forma elettori responsabili che eleggono persone responsabili! Se noi vogliamo risolvere il problema in maniera "definitiva", dobbiamo, prima affrontare il problema alla sua radice che, nella fattispecie, sono gli elettori, e poi renderci conto che una legge punitiva anche nei riguardi degli stessi elettori NON li renderà mai migliori in virtù della punizione ricevuta.

Li renderà migliori solo un serio - e sostenuto nel tempo - intervento educativo mirato a dare loro quella COSCIENZA CIVICA che adesso non hanno, e a causa della cui mancanza languono miseramente e perdutamente nella loro condizione mentale di sudditi, o servi, o schiavi che dir vogliamo.

Senza risolvere questo problema di fondo - la FORMAZIONE DEL CITTADINO - noi sprecheremo il nostro tempo e le nostre energie senza nulla cambiare: questa è, almeno, la mia convinzione.

La saluto molto cordialmente.

jb Mirabile-caruso 06.03.14 02:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sperando che venga letto e se già non è stato fatto, proporrei un emendamento al pregiudicatellum che a me piace chiamare cinghialonem:
QUALORA NON VENGA ABOLITO IL SENATO NEL TERMINE DELL'ENTRATA IN VIGORE DEL CINGHIALONEM, DETTA LEGGE SI AUTOANNICHILIRÀ IN MANIERA DEFINITIVA!
Valutate la proposta per favore!

Hivon T., Spinea Commentatore certificato 06.03.14 02:30| 
 |
Rispondi al commento

Per mia disgrazia ma soprattutto per i miei genitori anch'io sono figlio della lupa con tutte le conseguenza che cio' ha comportato: gli italiani di quei tempi sanno tutte queste cose ed ognuno le interpreta a modo suo, ma tutti son d'accordo nel riconoscere che ci stiamo arrivando di nuovo! Allora pero' c'era l'illusione che eravamo un popolo che lottava per avere il proprio posto al sole che la plutocrazia di allora ci impediva !
Oggi tutte le illusioni sono finite e c'è invece la triste constatazione impotente che ci stanno prendendo per il culo con l'intenzione nemmeno nascosta di schernirci !

Bruno Marioli 06.03.14 02:03| 
 |
Rispondi al commento

Sono ingrillato nero

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.03.14 01:46| 
 |
Rispondi al commento

Questo e' puro marketing mediaset style trasmesso in un clima di perenne campagna elettorale; senza alcuna forma o soluzione politica democratica.
Voi dovete rispondere della gestione di questo paese solo ed esclusivamente davanti al vostro popolo.

Rimettete il vostro mandato nelle mani del popolo sovrano.

da w., estero Commentatore certificato 06.03.14 01:41| 
 |
Rispondi al commento

Quello che non capisco è perché, dopo un grave atto incostituzionale a cui seguono atti successivi a raffica, si cerca in questi ultimi il pelo nell'uovo ignorando, soprassedendo, dimenticando la fabbrica dei peli a monte!

Si tratta forse di una azione collettiva di registro notarile?

maria s., ancona Commentatore certificato 06.03.14 01:37| 
 |
Rispondi al commento

Renzie farà poca strada con questa squallida PROPAGANDA DA CINEGIORNALE LUCE.

Ste pagliacciate non serviranno a frenare la rabbia degli italiani: mentre il Nembo Kid di Rignano sull'Arno gigioneggia con i bambini servilmente ammaestrati da insegnanti di Regime l'ex calciatore finlandese OLLI REHN ci fa sapere che siamo sempre L'OSSERVATO SPECIALE dell'UE che ci ha esplicitamente messo sotto tutela eliminando ogni residuo spazio di manovra ecomomica (alcuni giorni fa lo stesso Rehn aveva detto del ministro PADOAN "lui sa ciò che deve essere fatto").

Ci viene rimproverato l'ALTO DEBITO PUBBLICO (ha sforato abbondantemente i 2mila miliardi dai 1,9mld quando intervennero i "sobri tecnici in loden" di Monti e il rapporto debito/PIL è passato dal 120% a oltre 130%: il Rigore ha fallito i suoi obiettivi nonostante i FEROCI SACRIFICI imposti, anzi, proprio a causa di essi).

Ci viene rimproverato che IL PIL DEVE CRESCERE MAGGIORMENTE ma, al contempo, ci vengono imposti TAGLI STRUTTURALI (e state sicuri che non verrà tagliata la TAV o altre Grandi Opere, né F-35 o fregate ma più facilmente Sanità, Istruzione e Welfare in genere) e… (taaa daaan) un AUMENTO DELL'AVANZO PRIMARIO (cioè della differenza fra entrate erariali e spesa pubblica al netto del debito, che si traduce subito in AUMENTO DELLA PRESSIONE FISCALE!)

Ci viene anche richiesto un AUMENTO DELLA PRODUTTIVITÀ (e qui sarà compito del "Jobs Act": AIUTO!)

In un sistema economico già allo stremo la Commissione UE ci impone di CRESCERE e, al contempo, di DRENARE RISORSE all'economia reale, che necessita della misura contraria. Ci si impone di invertire il ciclo economico non con misure anti-cicliche ma pro-cicliche, che PEGGIORERANNO ESPONENZIALMENTE LA SITUAZIONE, causando la necessità (secondo loro) di NUOVE FEROCI MISURE DI RIGORE, che peggioreranno a loro volta il tutto in un circolo vizioso inarrestabile.

Vedrete: arriverà la PATRIMONIALE DA 400mld (a carico dei soliti tapini): Renzie e Padoan stan lì apposta.

Alessandro B., Torino Commentatore certificato 06.03.14 01:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

G. Garbus: "La condizione migliore che possa esperire un essere
……………………Umano, è infatti l'assoluta mancanza di parassiti
……………………nello spazio ritenuto vitale"………………………….


Signora Garbus,

senza alcun timore di esagerare, credo che Lei abbia messo il dito sulla causa originaria della problematica Umana!

Delle due una: o accettiamo la soluzione di fisicamente distruggere tutti i parassiti e rendere, in tal modo, l'Umanità libera; oppure dobbiamo lanciare un' epocale Rivoluzione Culturale che trasformi gli schiavi in Uomini Liberi, cioè, Cittadini.

Personalmente, opterei per questa seconda soluzione: non solo perché eviterebbe uno spargimento di sangue, ma essenzialmente perché l'eliminazione dei parassiti non risolverebbe il problema alla radice. Cosa che, invece, sarebbe conseguita da una Rivoluzione Culturale.

Non leggo niente di specifico nella sezione "Istruzione" del Programma del Movimento. Si legge di un generale "Insegnamento a distanza via Internet", ma a che tipo di insegnamento si riferisca non c'è traccia. Così come non c'è traccia di alcun specifico riferimento a "come" il Movimento intende realizzare la sua rivoluzione.

Suppongo voglia realizzarla attraverso una serie di nuove Leggi che cambino radicalmente la dinamica operativa della Società, ma che questo approccio possa essere "risolutivo" - nel senso di risolvere il problema una volta per tutte - lo escludo, perché equivarrebbe - per fare un esempio - a fare più stringenti leggi contro la mafia per liberare i Siciliani dalla loro mentalità mafiosa.

Nulla di personale nei confronti dei Siciliani, sia ben inteso: mi avvalgo di questo esempio solo perché lo trovo calzante a dimostrazione che una condizione psicologica come quella della schiavitù necessita ben altro approccio che quello legislativo.

Trovo sempre interessanti i Suoi commenti, eccetto quando si coinvolge pesantemente - o anche leggermente - con i trolls.

Grazie per la Sua gentile attenzione. La saluto molto cordialmente.

jb Mirabile-caruso 06.03.14 01:10| 
 |
Rispondi al commento

POINT OF NO RETURN!

"Il fatto è che tu non sei più credibile, perché rappresenti De Benedetti, rappresenti gli industriali, rappresenti gente che ha disintegrato questo Paese. Puoi essere giovane, ma non sei giovane"


(Beppe Grillo, 19 Febbraio 2014)

pillolo 06.03.14 00:57| 
 |
Rispondi al commento

Ancora una cosa che mi gira in testa e poi a nanna..

Parlo di Roma...del Comune di Roma...

Ma un futuro sindaco, uno appena eletto, non sa da subito, non s'informa se e a quanto ammonta la perdita di un possibile bilancio in negativo? Io non accetterei mai un incarico in questo modo, per poi ricattare come l'attuale sindaco Marino tutta Italia con decreti richiesti ad hoc per tamponare i disavanzi da paura.

Se uno si trova così, in queste condizioni, non dovrebbe prima tentare di risanare, o di abbandonare il campo in caso di fallimento?
No, spesso vengono addirittura riconfermati.

Questo è uno dei grossi problemi dell'Italia, si pagano cariche pubbliche profumatamente e poi nessuno paga in caso di errore, è un po' come pensare di fare economia in casa lasciando sempre accese tutte le luci o aperti i rubinetti dell'acqua..... mai più!!

Buonanotte...e che il sonno porti consiglio.... agli stolti

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 06.03.14 00:53| 
 |
Rispondi al commento

A GIOVANNA RAITI
Cara,cara Signora Giovanna Raiti, credo di capire il suo dolore . E sono anche completamente indignato. L'ulteriore ferita inferta dalla Presidenza del Consiglio della Repubblica Italiana,con la sua esclusione dalla cerimonia proprio nella scuola intitolata a suo fratello, vittima della mafia , è stato un'atto ignobile. E ignobile è chiunque l'abbia attuata o trovi oggi scusanti assurde per una tale mancanza. Lo Stato le ha mancato gravemente di rispetto . Perciò io le chiedo scusa per la mia piccola parte. Mentre le scusanti proferite dal Presidente del Consiglio " non sapevo" mi rendo conto che siano addirittura un'aggravante. Immagino suoni al suo cuore come un " non ce ne siamo interessati perché abbiamo altro da fare " . Insomma, si sono appropriati del nome della vittima e l'hanno utilizzato, per ignavia, estromettendo addirittura i parenti che piangono e piangeranno per sempre quella mancanza. Perciò rabbia, dolore e vergogna sono oggi i miei sentimenti di concittadino, accompagnati da un senso di impotenza e inadeguatezza verso di lei.Ma prima deve venire lei ed i suoi congiunti. La prego perciò di tener presente che noi italiani buoni non siamo quelli che stavano in quella scuola, ad eccezione ovviamente dei bambini. Tutti noi stavamo fuori, con lei
L'abbraccio di tutto cuore e, mi creda, con sincera commozione
Paolo Catti De gasperi

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.03.14 00:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

POINT OF NO RETURN!

"Io non ti faccio parlare. Io sono venuto a manifestarti la nostra indignazione totale per quello che tu rappresenti…il sistema che rappresenti."


(Beppe Grillo, 19 Febbraio 2014)

pillolo 06.03.14 00:48| 
 |
Rispondi al commento

Tra 10, 15 anni, questi bambini saranno adulti, ricorderanno le bugie e le promesse non mantenute, penseranno ai loro genitori costretti ad affidarsi alla Mafia per sopravvivere, prenderanno una lupara e "a schifiu finisce". Attento Matteo, quello che andava nelle scuole a formare i "Balilla" é finito a Piazzale Loreto. E prima erano tutti con lui...o quasi tutti.

Alessandro Saccavino, Udine Commentatore certificato 06.03.14 00:46| 
 |
Rispondi al commento

POINT OF NO RETURN!

"Tu hai una cosa meravigliosa: fai dei copia e incolla di cose meravigliose, hai delle idee straordinarie, prendi il camper… chi te l’avrà detta questa idea? Bellissima. Poi giri in bicicletta, giri con la macchinina, ti attorni, vai in mezzo alla gente e dici: non ho bisogno della scorta, perché la mia scorta sono i cittadini"


(Beppe Grillo, 19 Febbraio 2014)

pillolo 06.03.14 00:46| 
 |
Rispondi al commento

Alla fine vedrete che sarà approvata la legge elettorale
Renzi - Berlusconi. Quando si elegge un premier, quasi nello stesso modo come si elegge un Papa, cioé decidono senza il voto del popolo, allora possiamo dire... Habemus Renzi.

Federico Dario 06.03.14 00:44| 
 |
Rispondi al commento

“L’era tecnotronica comporta la comparsa graduale di una società più controllata. Una tale società sarebbe dominata da una élite, spinta da valori tradizionali. Presto sarà possibile far valere la sorveglianza, quasi continua,su tutti i cittadini e mantenere up-to-date dei file completo contenente anche le informazioni più personali del cittadino. Questi file saranno oggetto di un recupero istantaneo da parte delle autorità “,

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 06.03.14 00:43| 
 |
Rispondi al commento

CHANGE.ORG

Con la nomina di viceministri e sottosegretari la squadra di governo è ora completa. C’è una cosa che il Presidente del Consiglio può fare da subito per la trasparenza di cui il nostro Paese ha bisogno: pubblicare immediatamente, sul sito di Palazzo Chigi, il curriculum vitae e la situazione patrimoniale e reddituale del premier e di ministri, viceministri e sottosegretari.

La legge prevede che tali informazioni debbano essere rese pubbliche entro 3 mesi dalla nomina. Per valutare competenze e potenziali conflitti d’interessi di chi guida il Paese, i cittadini hanno però diritto a essere informati e a verificare fin da subito.

Il primo ad adeguarsi alle norme internazionali in materia di trasparenza e conflitto d’interesse è stato Mario Monti, che da presidente del Consiglio ha varato un provvedimento di vera svolta vincolando tutti i membri del suo Governo a rendere pubbliche, nelle prime settimane di attività, alcune informazioni indispensabili a valutarne la storia professionale, gli incarichi ricoperti, la situazione patrimoniale e reddituale.

Uno degli ultimi atti licenziati dal presidente Monti è stato proprio quel decreto 33/13 che ha imposto per legge a tutti gli enti pubblici massima trasparenza sul loro funzionamento, le loro spese, il personale impiegato. Regole che valgono anche per chi ricopre incarichi politici ed elettivi a carattere locale o nazionale. I primi ad adeguarsi alla nuova normativa sono stati poi i ministri e i sottosegretari del governo Letta che hanno reso pubblici online i dati previsti dalla legge.
Ora il premier Renzi ha la possibilità di dimostrare che bruciare le tappe vuol dire arrivare primi anche in materia di trasparenza.

#OpenGoverno, dunque: firma ora per chiedere la pubblicazione immediata dei cv e della situazione patrimoniale e reddituale di tutti i membri dell'esecutivo Renzi.


POINT OF NO RETURN!

"rappresenti della gente di cui noi siamo nemici fisici"


(Beppe Grillo, 19 Febbraio 2014)

pillolo 06.03.14 00:42| 
 |
Rispondi al commento

Renzi è come un primo attore tragicomico di Fellini, adesso gli sembra o fa vedere di girare l'Italia, quella vera, peccato che si muova entro i scenari di Cinecittà...

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 06.03.14 00:41| 
 |
Rispondi al commento

POINT OF NO RETURN!

"Una volta dici: mai fare mai le scarpe a Letta. E poi è successo quello che è successo. Mai andare al Governo senza le elezioni…poi dici: entro il 15 la riforma elettorale. Non sei più credibile"


(Beppe Grillo, 19 Febbraio 2014)

pillolo 06.03.14 00:39| 
 |
Rispondi al commento

SE RENZI HA I COGLIONI PERCHE' NON VA NELLE AZIENDE ORMAI FALLITE E PARLARE CON QUESTI IMPRENDITORI,BELLO ANDARE NELLE SCUOLE ,O NEI LICEI,COSI' SARA' DIFFICILE CHE SIA PROTESTATO ,IL SUO PROSSIMO TOUR SARA' L'ASILO NIDO??VERGOGNOSO RENZI NON è CREDIBILE LO HA CAPITO TUTTA ITALIA .RENZI NON SA CONFRONTARSI CON VERA GENTE CHE HA SUBITO IN QUESTO PERIODO IL DRAMMA .CHE VADA A FARE VISITA NELLE LUNGHE FILE DELLA SALA MENSA ,E PARLI CON OGNI UNO DI LORO ,LO VORREI VEDERE!!!!!!!!!VA NEI POSTI DOVE PENSA LUI CHE NON LO CONTESTANO,MA FUORI TROVA SEMPRE PERSONE CHE LO CONTESTANO ,COME è SUCCESSO HA TREVISO E A SIRACUSA .

CARMELO D., CANICATTI' Commentatore certificato 06.03.14 00:36| 
 |
Rispondi al commento

Questa sera, mentre ero in macchina e mi avviavo ad una riunione del Movimento, ho sentito un intervento parlamentare, intorno alle 19, di una voce femminile di cui non ricordo il nome.

Veramente di una idiozia inaudita al solo scopo di attaccare il Movimento.

Si criticava questo post per il fatto che venivano fatti vedere i bambini. Io capisco se fosse stato un video pedofilo, ma era un evento pubblico. Ed il pubblico è appunto una cosa "pubblica”, non privata. Invocare la privacy è davvero fuori luogo...

Penso a tutte quelle manifestazione televisivi dove di vedono bambini in esibizione canora e mi chiedo perché l'Onorevole Tizia non faccia le stesse critiche e così tutte le volte che in film e televisioni si vedono bambini.

Il problema vero è che neppure i parlamentari di questa Repubblica hanno chiaro il concetto di libertà di pensiero e nella specie di "critica politica".

Il Movimento Cinque Stelle dovrebbe sviluppare nei suoi programmi il principio della libertà di pensiero e della sua libera espressione in tutte le sue articolazioni, inclusa la "critica politica”, fondamento di ogni autentica democrazia. Naturalmente, si può poi essere sindacati per le "posizioni" concretamente assunte, come nel caso degli "espulsi", ma non certo per la libera espressione di un pensiero.

Supera ogni idiozia immaginabile l'appunto di essersi serviti di foto pubbliche di bambini, per nulla oscene o a contenuto pedofilo, usando la metafora della Lupa, nel contesto di una “critica politica” all’uso politico che Matteo Renzi fa di "innocenti bambini” asserviti alla sua propaganda politica. La Parlamentare avrebbe meglio e con più fondamento rivolgere la sua critica allo stesso Renzi che non al Movimento.


QUELLO CHE state per vedere potrebbe essere la fine di un incubo.......

sbagliato!!!

e' solo l'inizio!

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 06.03.14 00:35| 
 |
Rispondi al commento

POINT OF NO RETURN!

"ogni volta che giro canale ci sei…e fai la macchietta"


(Beppe Grillo, 19 Febbraio 2014)

pillolo 06.03.14 00:35| 
 |
Rispondi al commento

comincio a credere che non ci smuoveremmo neanche se facessero una legge che prevede l'eliminazione fisica di tutti i grillini.ma dove credete che arriveremo in questo modo?va be.anche per stasera:buonatte a tutti

vito asaro 06.03.14 00:34| 
 |
Rispondi al commento

Povera Italia ! La colpa non è nè di Renzie nè del PD ma di tutti gli italiani che simpatizzano con questa politica, che hanno paura di cambiare, che guardano senza far nulla e peggio ancora sparano a zero contro il M5S con accuse di poca democrazia, di dettatura di Beppe Grillo, di non far nulla. Gli italiani premiano la politica dei deliquenti che si appropriano dei soldi pubbici e non quei coglioni dei 5 stelle che invece si tagliano gli stipendi e poi fanno la cosa più sporca di tutti: rimborsano 42 milioni di euro. Incredibile ma vero. Gli italiani preferiscono crearsi il futuro con questi politici e non con i 5 stelle che sono dei marziani. Viva l'Italia e viva gli italiani onesti che credono nel futuro dipinto dal M5S.

GIUSEPPE C., ROMA Commentatore certificato 06.03.14 00:33| 
 |
Rispondi al commento

POINT OF NO RETURN!

"Li fai tu gli spettacoli in televisione, non li faccio io"


(Beppe Grillo, 19 Febbraio 2014)

pillolo 06.03.14 00:29| 
 |
Rispondi al commento

O.T. (ma nemmeno troppo)

Avete visto il servizio delle IENE sulla FERRIERA di TRIESTE SERVOLA?
Un'altra Ilva, per certi versi anche peggio dell'Ilva (qui la proprietà è LUCCHINI). L'ARPA (come prassi anche nel resto d'Italia) omette i dati più imbarazzanti letti dalle centraline, tutto va bene ma la gente muore.
I fumi più tossici vengono rilasciati durante la notte perché così non risultano visibili. Residui tossici vengono fatti dilavare verso il mare con l'acqua piovana (chiazza rossastra chiaramente visibile da Google Earth).
Nell'area è ubicata anche... UNA SCUOLA!

Il sindaco ROBERTO COSOLINI (PD) risponde alle domande in merito con la consueta arroganza.
Però gli amministratori sloveni di Koper (Capodistria) sono preoccupati per i miasmi che arrivano fin là dall'impianto triestino e hanno iniziato a monitorare la situazione.

Allucinante.

Alessandro B., Torino Commentatore certificato 06.03.14 00:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

POINT OF NO RETURN!

"Se io ti dò il voto per fare il sindaco, fai il sindaco"


(Beppe Grillo, 19 Febbraio 2014)

pillolo 06.03.14 00:22| 
 |
Rispondi al commento

44 BIMBI

Nell'aula magna di un palazzone
tutti i bambini con il padrone
organizzarono una riunione
per decantare tanta emozione.
Quarantaquattro bimbi,
in fila per sei col resto di due,
si unirono compatti,
in fila per sei col resto di due,
coi banchi allineati,
in fila per sei col resto di due,
i grembiuli ben stirati,
in fila per sei col resto di due.
Sei per sette quarantadue,
più due quarantaquattro!

Loro chiedevano al presidente,
ma si vedeva che non gl'impotava niente
un tour al giorno è una buona occasione,
per poter dormire sulle rosse poltrone!
Quarantaquattro bimbi,
in fila per sei col resto di due,
si unirono compatti,
in fila per sei col resto di due,
coi banchi allineati,
in fila per sei col resto di due,
i grembiuli ben stirati,
in fila per sei col resto di due.
Sei per sette quarantadue,
più due quarantaquattro!

Naturalmente tutti i bambini
il suo nasone volevan tirare
per ogni bugia che lui raccontava,
mentre di fuori la gente sbavava.
Quarantaquattro bimbi,
in fila per sei col resto di due
......................
......................

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 06.03.14 00:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che siano le comiche finali????

laura p. Commentatore certificato 06.03.14 00:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

POINT OF NO RETURN!

"qualsiasi cosa dici, non è credibile da parte mia e da parte nostra"


(Beppe Grillo, 19 Febbraio 2014)

pillolo 06.03.14 00:19| 
 |
Rispondi al commento

avete letto o sentito/visto che in Ucraina durante gli scontri tra ,manifestanti e guardie ...
c'è stato qualcuno che ha fatto tiro assegno contro ... ENTRAMBI ...

sia qualche manifestante coglione, che sbirro , sono stati colpiti dagli stessi identici proiettili

...ricorda certe strane stragi in Italia al tempo degli anni di piombo !


caro beppe,ho visto la simulazione di voto che tu hai fatto nel caso passasse la loro legge elettorale.praticamente noi,con la maggioranza dei voti,verremmo ignorati.praticamente,non siamo più italiani.questo è inaccettabile.vogliono cacciarci dall'italia.adesso ti pongo un quesito:poichè la loro legge passerà noi che facciamo?ci indigniamo e tutto finisce li?come dire:ci stanno ammazzando.noi prendiamo coscienza di questo dopodichè,ci lasciamo ammazzare.credimi,non sò più che pensare.debbo accettare la situazione?debbo morire gridando?debbo fingere di reagire facendo il gandhiano?ma che vogliamo diventare?dei poveri disgraziati che gridano verità che nessuno alla fine ascolterà più?

vito asaro 06.03.14 00:18| 
 |
Rispondi al commento

♫♬♪♫♬♪...........
e sempre in fila per tre, marciate tutti con me
e ricordatevi i libri di storia
noi siamo i buoni e perciò abbiamo sempre ragione,
andiamo dritti verso la gloria.....♫♬♪♫♬♪

Baby F., Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.03.14 00:18| 
 |
Rispondi al commento

POINT OF NO RETURN!

"Sui programmi, tu non sei una persona credibile"


(Beppe Grillo, 19 Febbraio 2014)

pillolo 06.03.14 00:17| 
 |
Rispondi al commento

Buonanotte blog!!!!a domani e auguro a tutti serenità!!per il resto,vinciamo noi!!!!ciao stelle!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.03.14 00:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COSA DICE MATTEO DI TUTTO QUESTO?

matteo dice che
è molto semplice
e lui queste cose le sa!

Batti in aria le mani
e poi falle vibrar
se fai come matteo
non puoi certo sbagliar!
Adesso che hai capito
certamente puoi
giocare sempre con
gli amici tuoi.
Come puoi veder
non è difficile
segui il ritmo e niente più!

Butta in aria le mani
e poi lasciale andar
muovile ancora con me
un po' di qua e un po' di là!

Batti in aria le mani
e poi falle vibrar
se fai come matteo
non puoi certo sbagliar!

uno di noi 06.03.14 00:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vedremo i pacifisti di città in fame
come a Stalingrado ai tempi
delle brune camice congelate
cannibali a divorar la pace insieme ai topi
Quanti ne sopravviveranno ? Di topi intendo !
Quanti fucili occorreranno per difendere
gli orti in campagna
Sarò costretta a sparare per le mie patate
e i rapanelli
Mentre nei palazzi fra balli e banchetti
sino all'alba si consumano le scarpe dei camerieri
I camerieri quelli di sicuro sopravvivono sempre con gli avanzi
Fatevi camerieri

(Chiedo scusa ai lavoratori di professione )

Rosa Anna 06.03.14 00:08| 
 |
Rispondi al commento

SCEGLIENDO UNA SCUOLA ELEMENTARE, PRIMA CLASSE?

6- 7 ANNI ETA MEDIA DEGLI INDIVIDUI?

PERCHÈ NON UNA VISITA AD UN LICEO, OPPURE UN UNIVERSITÀ?

PAURA DELLE DOMANDO DIFFICILI?

DOMANDE CHE AVREBBERO ROVINATO LA PROPAGANDA, RENZUSCONI?

LO SAPEVI CHE I BAMBINI DI QUELLA ETÀ NON TI AVREBBERO MESSO IN DIFFICOLTÀ, INFONDO ERA LA TUA META, VERO?

INFONDO È LO STESSO TIPO DI PROPAGANDA CHE USATE ATTRAVERSO LE TELEVISIONI,******A SENSO UNICO E SENZA POSSIBILITÀ DI ESSERE CRITICATI*******

MA CERTO CHE SIETE DAVVERO FORTI VOI, SIETE DEI DURI VERI.

CONGRATULATIONS!

Franz M., Everywhere Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.03.14 00:07| 
 |
Rispondi al commento

un po' di numeri....

Tabella del debito pubblico estero

la colonna di destra indica l'esposizione complessiva della nazione in percentuale sul PIL

se qualcuno sapesse approfondire il significato della colonna sinistra gli sarei estremamente grato

LINK:
http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2014-03-05/tutti-pazzi-i-bond-eurozona-ma-classifica-debito-estero-premia-italia-e-boccia-spagna-105821.shtml?grafici


Indi pendent Commentatore certificato 06.03.14 00:06| 
 |
Rispondi al commento

Renzie a Beppe: "Dimmi con chi vai e ti dirò chi sei"

Uno che governa con il plurinquisito Forminchioni, Angelino "lodo" Alfano, il cattoscemo Giovanardi e l'ex piduista Cicchitto... Non sarà che dovrebbe guardarsi allo specchio un pochino?

Senza contare il patto di ferro con il delinquente abituale di Arcore e con Verdini che ha più processi a carico del suo capo, che di processi se ne intende. Ennesimo autogol dell'ebetino, questo è proprio fesso

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.03.14 00:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Colle si è sciolto come plastica sul fornello acceso.
La diossina ha invaso il paese.
Ecco perché il popolo è moribondo.

maria s., ancona Commentatore certificato 06.03.14 00:05| 
 |
Rispondi al commento

E' arrivata l'ora della poesia, cambiata all'ultimo dopo aver letto la "malinconia" di un amico.


E' per seguire
la mia leggenda personale
che ho lasciato tutto
e sono stato male
confuso tra dubbi
ansie e indecisioni
c'era chi diceva
che vivevo d'illusioni
Ed io che combattevo
come un guerriero della luce
con tutte quelle ombre
che non mi davan pace
cercavo di capire
il mio io determinato
rischiavo di perire
in questo mondo livellato
dove il senso critico
è visto come un nemico
il sorriso falso e idiota
ha quel che di simpatico
ed è il salvacondotto
per percorrere la vita
senza dover scrivere mai
la parola perdita
dimenticandosi così
della propria identità
non riconoscendo alcun valore
alla verità
truccando i bilanci
della propria esistenza
dell'etica, la fede
si può fare senza
cercando di far passare
per un uomo malato
chi non vuol leccare
il vostro cono gelato
che si sta squagliando
tra le vostre mani
con voi che vi agitate
come pasticcioni
Io mi son reso conto
prima di tutti voi
che non abbiam bisogno
del coraggio degli eroi
ma di spinte ideali
di un vero sapere
come una ricetta antica
il cacio con le pere.

Buona notte e sogni stellati

www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 05.03.14 23:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se volete veramente rinnovare l' italia dovete stroncare il vero male del nostro paese:
le centinaia e centinaia di enti, autorità, sovrintendenze ecc ecc TOTALMENTE INUTILI, anzi dannose, che ci sono in italia. Vi faccio un esempio per la Campania, (sono di origini Avellinesi):
- Auorità di bacino Regione Puglia, che esprime parere in conferenze dei serivizi - valutazioni ambientali per le questioni Campane.
- Autorità di bacino del fiume liri garigliano volturno che si esprime anche per la puglia
-beni archeologici: Avellino - Salerno - Napoli - Caserta - Benevento. ( e quasi ogni mese Pompei crolla sempre di piu'.
-Beni culturali ( idem come sopra)
- Arpac
- Comunità montane
- Enac
- Enav
- Province
- Genio civile di Avellino, Salerno, Benevento, Napoli e Caserta ( anche ad Ariano Irpino c'è!!!)
- Enti Parco
- Forestali
- Ministero dei trasporti e della navigazione ufficio ustif campania
- comando rfc campania
- Anas
- Consorzio di bonifica dell' ufita
- Settore regionale bilancio e credito agrario
- Settore regionale ricerca e valorizzazione di cave- torbiere acque minerali
- Settore regionale politica del territorio.
Moltiplica tutto questo per tutte le regioni italiane e capirai perchè l' italia sta morendo.
A prescindere dai simboli e colori politici, che possono dividere od unire, io sono semplicemente per il bene comune e ritengo che, per il bene del nostro paese, almeno la metà di questi enti debbano sparire e/o essere accorpati, ( compresi i vari presidenti, vicepresidenti ecc ecc).
Quanto ci costano tutti questi enti e quanti danni fanno?

Alberto Preziuso, Avellino Commentatore certificato 05.03.14 23:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prima di pensare a fare nuove scuole pubbliche la politica dovrebbe costruire un monumento grande come il Cristo redentore in Brasile dedicato a Tutte le "Macerie pubbliche" di almeno questi ultimi 30 anni

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 05.03.14 23:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL NUOVO CHE AVANZA DA ZERO : le argomentazioni di esponenti del governo Renzusconi (vedi Boschi) in pratica annunciano che la rappresentanza politica e la sua dignità istituzionale sono procrastinate fino al 3° grado e oltre. Nano docet.

Veramente la rappresentanza politica al governo e la sua dignità istituzionale, al di là degli inquisiti, sono già inesistenti per vizio di forma (cerco di esprimermi con signorilità).

maria s., ancona Commentatore certificato 05.03.14 23:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e il nuovo slogan del pd ora è :l'edilizia scolastica è una priorità!!!
miserabili,solo perchè c'è la parola:edilizia!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.03.14 23:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PD ? PD ? Perdita della Democrazia ? Partiti dalla Democrazia ?

Gerardo F., Bruxelles Commentatore certificato 05.03.14 23:49| 
 |
Rispondi al commento

Attualmente, negli Usa sono presenti 3.300 aziende europee con 24.000 filiali. Ognuna di esse, dice Wallach, «può ritenere di avere buone ragioni per chiedere, un giorno o l’altro, riparazione per un “pregiudizio commerciale”». Peggio ancora per gli europei: sono addirittura 14.400 le compagnie statunitensi dislocate nell’Unione Europea, con una rete di 50.800 filiali. «In totale, sono 75.000 le società che potrebbero gettarsi nella caccia ai tesori pubblici».

L’aspetto più inquietante del “cantiere” del Trattato, un dispositivo destinato – se approvato – a sconvolgere la vita democratica di tutto l’Occidente – è la sua massima segretezza: la stampa è stata espressamente invitata a starsene alla larga. Si tratta di un ordinamento decisamente eversivo: il grande business si prepara ad emanare i propri diktat non più di nascosto, attraverso le lobby e politici compiacenti del Congresso e della Commissione Europea, ma ormai alla luce del sole, trasformando addirittura in legge il privilegio di una minoranza, contro la stragrande maggioranza della popolazione. L’autonomia istituzionale dello Stato? Completamente aggirata, disabilitata, in ogni settore: dalla protezione dell’ambiente a quello sanitario, dalle pensioni alla finanza, dai contratti di lavoro alla gestione dei beni comuni primari, Ttipcome l’acqua potabile. Si avvicina la “grande privatizzazione definitiva” del mondo occidentale.

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 05.03.14 23:47| 
 |
Rispondi al commento

P.S.
I primi flop di MAtteo ( troppo stress?).

LA Moglie-dialettale: fal gnì ( assonanza: fa 'l gnì ovvero, fallo venire).
E MAtteo, puntuale: Gnì, gnì, gnì, gnì...

LA Moglie, a quel punto Spazientita: fa l'om ( fa l'uomo, assonanza ohm).

Sollecito, Matteo: Ohm! ohm! ohm! ohm...

Ditemi: è vero che in un mondo al Contrario, gli Asini Insegnano?

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 05.03.14 23:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comincio ad avere un sospetto ...

Renzi ... 2 uscite ... 2 scuole ...

(e noi paghiamo una caterva di forze dell'ordine per la sicurezza)

I bambini d'altronde si sa ... non sono pericolosi ...
non protestano ... non lanciano uova ed ortaggi ... ti cantano le canzoncine ... ti battono le manine ...

Renzi ... a quando una visita presso una azienda in difficoltà ???

Anche lì ti aspettano per batterti le mani ...

Hai solo l'imbarazzo della scelta ... sono una infinità ...
e grazie a quelli come te saranno (purtroppo) sempre di più ...

(^_^)

Claudio C., Albavilla Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.03.14 23:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo non hai capito proprio NIENTE !!!!!!
Gli astanti erano paganti ed ora per le scuole mancano solo 1.999.999.920,25 euro !!!!!!

Andrea Mecarelli Commentatore certificato 05.03.14 23:41| 
 |
Rispondi al commento

Una riflessione OT

Io che sono contrario alla parte dell'art 67 della Costituzione che vieta il vincolo di mandato (perchè penso che l'eletto DEBBA rispondere al proprio elettore di quanto fa in Parlamento) in questi giorni (in cui tutti criticano Beppe ed il M5S per le espulsioni) affermo di essere invece in perfetta sintonia con quanto il M5S sta facendo ...
Tra gli espulsi e Di Battista, Taverna, Di Maio, Morra (e tutti gli altri) non esiterei un solo secondo ... io saprei da che parte stare ... e soprattutto perchè ...

(^_^)

Claudio C., Albavilla Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.03.14 23:41| 
 |
Rispondi al commento

È suonata la campanella di Bruxelles
Chiamate l'alunno Matteo che la ricreazione è finita.

Rosa Anna 05.03.14 23:36| 
 |
Rispondi al commento

http://www.libreidee.org/2014/02/2016-fine-della-democrazia-il-privilegio-sara-legge/


Attualmente, negli Usa sono presenti 3.300 aziende europee con 24.000 filiali. Ognuna di esse, dice Wallach, «può ritenere di avere buone ragioni per chiedere, un giorno o l’altro, riparazione per un “pregiudizio commerciale”». Peggio ancora per gli europei: sono addirittura 14.400 le compagnie statunitensi dislocate nell’Unione Europea, con una rete di 50.800 filiali. «In totale, sono 75.000 le società che potrebbero gettarsi nella caccia ai tesori pubblici».

L’aspetto più inquietante del “cantiere” del Trattato, un dispositivo destinato – se approvato – a sconvolgere la vita democratica di tutto l’Occidente – è la sua massima segretezza: la stampa è stata espressamente invitata a starsene alla larga. Si tratta di un ordinamento decisamente eversivo: il grande business si prepara ad emanare i propri diktat non più di nascosto, attraverso le lobby e politici compiacenti del Congresso e della Commissione Europea, ma ormai alla luce del sole, trasformando addirittura in legge il privilegio di una minoranza, contro la stragrande maggioranza della popolazione. L’autonomia istituzionale dello Stato? Completamente aggirata, disabilitata, in ogni settore: dalla protezione dell’ambiente a quello sanitario, dalle pensioni alla finanza, dai contratti di lavoro alla gestione dei beni comuni primari, Ttipcome l’acqua potabile. Si avvicina la “grande privatizzazione definitiva” del mondo occidentale.

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 05.03.14 23:30| 
 |
Rispondi al commento

Andiamo via...
Non mi dite che non c'è posto altrove.
Togliendo in MAssa i Migliori, Affogano.

Io comincio adesso, per otto ore.
:)

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 05.03.14 23:29| 
 |
Rispondi al commento

La crescita e l'equilibrio dei conti pubblici sono compatibili e una politica in questo senso è indispensabile per ricreare fiducia nell'Europa. Così Giorgio Napolitano da Tirana, nel suo intervento al Parlamento albanese …...

La politica italiana, è un faro per L'europa tutta. Siamo molto orgogliosi, grazie Presidente!
Moh vattene a durmi indu camposant

stupratore numberone 05.03.14 23:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo i "compiti a casa" dell'UE, la tagliola + sospensioni della maestrina, la propaganda politica di Renzi nelle scuole elementari con coretto di benvenuto, che cosa manca perché la sequenza NUOVO CHE AVANZA DA ZERO sia completa?

Pannolone e peluche, pollice in bocca, sguardo smarrito e un torsolo di mela nel cestino della merenda: forza italiani, (piddiani) da bravi, si ricomincia dall'asilo! CHE FIGURA DI M....!

maria s., ancona Commentatore certificato 05.03.14 23:26| 
 |
Rispondi al commento

E' proprio vero
i tempi sono cambiati
lo vedo dentro e su di me
tra le tracce del mio vissuto
eravamo diversi, molto
nell'abitudine di un semplice vivere
nella semplicità dei percorsi
ma pure nei sacrifici, nelle rinunce
del sapere di non poter avere tutto
la sofferenza era parte del gioco
schiaffi e calci non condannavano come ora
a volte erano solo quelli di un padre
di un uomo onesto che chiedeva rispetto
no, ora troppe le cose cambiate
e molto è stato travisato, imposto
una montagna di regole inutili
capaci solo d'imprigionare libertà
in questo c'è stata speculazione
ora c'è sempre qualcuno pronto a guadagnare
avvocati, querele, denunce, offese....
oggi anche uno sguardo può recar danno
se ti soffermi un po' ti porta in tribunale
ai figli poi è negato il sacrificio
tutto e subito, pur d'imitare il contorno
al cibo si rinuncia ma non al confronto
tutti uguali allora in questa triste visione
le pezze al culo sì, ma col cellulare nuovo
....proprio quello di ultima generazione!


P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 05.03.14 23:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Toh, da efficiente rappresentante, sto stampando il verbale che ho steso sull'ultimo consiglio di classe: una copia per tutti i genitori, una per la maestra e una per il direttore scolastico.
Non so perchè, ma nelle ultime due mi è venuto da aggiungere un "PS: io vi tengo d'occhio".

Monica R., PR Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.03.14 23:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dire che schifo e' poco , televisioni e giornali allineati a commentare se ha vinto renzi o Berlusconi o alfano o tutti o chissà chi.
Sicuramente hanno perso i cittadini.
Sicuro per un bel po' non si va a votare e se per caso si andrà si svilupperà un risultato ideale per un altro inciucio , a meno che ... Gli italiani si sveglino dall'incantesimo e finalmente votino l'unica forza sana il movimento 5 stelle .

Alfredo Varini 05.03.14 23:15| 
 |
Rispondi al commento

Risposta al discorso di Renzi ai bambini:

Renzi: "Tanti dei vostri genitori forse hanno difficoltà perché non hanno un lavoro. E’ un momento molto difficile. Pensate, è il momento più difficile per il lavoro da 30 anni. "

E dei bambini devono venire a saper da te al posto che dalla famiglia la tragica situazione in cui ci troviamo? Che magari ne sono allo scuro anche per non dargli preoccupazioni alla loro età nel mentre qualcuno prova ad aggiustare le cose?

Renzi: "Ma c’è adesso la possibilità di investire per nuovi posti di lavoro"

Quindi? I bambini hanno già abbastanza pensieri nella loro crescita, non penso sia il momento per loro di pensare al lavoro, ma solo alla loro istruzione. Questa uscita non ha alcun tipo di senso se non propagandistico sapendo che il tutto avrebbe avuto risalto mediatico.

Davide Francesco Merico, Lecce Commentatore certificato 05.03.14 23:13| 
 |
Rispondi al commento

http://www.osservatorioglobale.it/sondaggio-guadagna-il-m5s-al-289-perdono-pd-al-262-e-fi-al-213/


curiosate :)

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.03.14 23:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

domattina alle 8,30 ad agorà ci sarà il nostro Cancelleri!!!un grande!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.03.14 23:11| 
 |
Rispondi al commento

-Perchè non ho visto e non ho intenzione di vedere 'La grande bellezza'-

"Il film è stato prodotto da un importante rampollo della dinastia Letta, il cugino dell’ex premier. Si chiama Giampaolo Letta, è uno dei quattro baroni del cinema italiano (lui è il più importante, non a caso è un altro dei nipotini) il cui compito principale consiste nell’impedire che in Italia esista e si manifesti il libero mercato multimediale, mantenendo un capillare controllo partitico dittatoriale sull’industria cinematografica. E’ l’amministratore delegato della Medusa film, il cui 100% delle azioni appartiene a Mediaset. Il vero Oscar, quindi (in Usa conta il produttore, essendo il padre del film) lo ha vinto Silvio Berlusconi, al quale va tutto il merito per aver condotto in porto questo business nostrano. Ma nessuno in Italia lo ha detto. E’ un prodotto Pdl-Pd-Lega Nord,tutti insieme appassionatamente.

In teoria (ma soltanto in teoria) è stato prodotto da Nicola Giuliano e Francesca Cima (quota Pd di stretta marca burocratica di scuola veltroniana) Giampaolo Letta e Paolo Sorrentino per conto della Indigo Film, i quali – senza Berlusconi – non sarebbero stati in grado neppure di pagarsi le spese dell’ufficio, dato che su 9 milioni di euro di budget, il buon Berluska ne ha messi 6,5...". (stralciato dal Blog Di Cori Modigliani)

Per cui, questo film è il prodotto di una società, di una politica, di una cultura MARCIA. E' la
trasposizione cinematografica, elevata a livelli artistici,di quello che accade in Parlamento: inciuci, corruttele, business, favori e scambi di ogni genere.

Avrei preferito un altro titolo per questo film, ad esempio: 'La grande schifezza'... oppure doppiezza,o meglio, monnezza...Buona notte Blog!


Beppe, per favore, fai vedere ai pidioti dove si va realmente a parlare.
NELLE UNIVERSITA' STATALI!

Marcovinicio d., milano Commentatore certificato 05.03.14 23:07| 
 |
Rispondi al commento

Questi due hanno il monopolio assoluto dell'informazione, la situazione è più grave di quello che si possa immaginare ,riescono a muovere un meccanismo di propaganda spaventoso , se hanno deciso di annullarti prima o poi ci riusciranno .Occorre una grande compattezza da parte del movimento , lasciare meno spazio possibile agli scazzi interni, tutti quelli che votano M5S se ne fregano di certi particolari insignificanti come le dichiarazioni sui giornali o le apparizioni in tv non autorizzate .Al contrario bisogna sfruttare ogni spazio possibile, qual'è il problema? Ormai si è capito cos' è l'M5S, è l'unica speranza per questa nazione disintegrata.

carlo petrini 05.03.14 23:00| 
 |
Rispondi al commento

I figli della Lupa fanno parte di un triste passato. Il presente è sicuramente più tragico per colpa di incapaci e ingordi politici. Pinocchio non ha ancora detto una parola sulla riduzione dei mostruosi costi della politica e si parla addirittura di una patrimoniale che viene "suggerita" dall'unione Europea. Il M5S non basta più per risolvere i problemi di questi delinquenti di politici bisogna scendere in piazza come hanno fatto gli imprenditori poche settimane fa. Stanno facendo di tutto per osteggiare il M5S che mette in continuazione il bastone fra le ruote ai loro sporchi intrallazzi. Quello che mi raggela è il silenzio di Napolitano

Renzo Grillo 05.03.14 22:59| 
 |
Rispondi al commento

Oggi ho letto molti commenti, che ho condiviso in toto, intorno una iniziativa "politica" che ci ha riportato indietro di ottant'anni. Eggià, è il nuovo che avanza all'indietro.

Poi però, mi ha colpito un commento-sfogo di Rosella - Cosenza di ben 6000 caratteri, a cui ho risposto immedesimandomi in un Calabrese per bene,
costretto a vivere in un territorio che di peggio non può più produrre.

Allora questa sera la poesia dialettale è dedicata
ai nostri amici Calabresi (gli altri calmi, perché
ne ho per tutti eheh).


Ci agghi' 'a turnè cchi ssèmpre addù ci scùrrete
come nd'i ddrùpe ll'acque 'a vita méje
e nun mporte si allè pò' ci si jùnnete
'a morte ngànne a chi nun lle pò réje

Ci agghi' 'a passè u rasùue nda chill'èerve
e 'a terre agghi' 'a assuzzè com'u cristalle;
ah quant'è brutte a gghi'èsse schitte serve,
mò ca nd'u munne fène tutte u jalle

E pò come nd' 'a fùua di na serre
ca pure i pètre tàgghiete e s'aiùtete
e nun ci si spizzè, iè, nda na guerre
ll'agghi 'a sgrinè stu vente ca mi ddrùpete

E nn'agghi' 'a rijalè pò tanta sille
a chi i'è dèbbue e sùue com'a mmi;
àt' 'a spiccè sta notte e nd'i scintille
nnaterne ci agghi' 'a ste sempre accussì


AT' 'A SPICCE' STA NOTTE - Albino Pierro -

(Ci tornerò per sempre dove scorre, come fra i dirupi l'acqua, la vita ia; e non importa se li poi ci si avventa la morta in gola a chi non le può reggere. Ci passerò il rasoio su quell'erba e la terra levigherò come il cristallo; ah quanto è brutto essre solo servi, ora che al mondo fanno tutti il gallo. E poi come nell'impeto di una sega che taglia anche le pietre e ci si aiuta a non spezzarcisi, io, in una guerra, fiaccherò questo vento che mi dirupa: E gliele donerò poi tante ali a chi è solo e debole come me; finirà questa notte e fra scintille in eterno starò sempre così.


Ma che fatica a trascriverla questa poesia...

www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 05.03.14 22:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un Bimbo, si puo' Adescare con una caramella, quanto con una Canzoncina.
Carpirne la Fiducia Innocente per ottenerne secondi fini.
Pedofilia è infatti un Termine Ampio, ben piu' esteso della Violenza Fisica, ma subdolamente annidata nella sfera Affettiva.
Penso che debba esser Diffidato il ripetersi di simili episodi.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 05.03.14 22:56| 
 |
Rispondi al commento

http://sergiodicorimodiglianji.blogspot.it"

...Il film è stato prodotto da un importante rampollo della dinastia Letta, il cugino dell'ex premier.
Si chiama Giampaolo Letta, è uno dei quattro baroni del cinema italiano (lui è il più importante, non a caso è un altro dei nipotini) il cui compito principale consiste nell'impedire che in Italia esista e si manifesti il libero mercato multimediale, mantenendo un capillare controllo partitico dittatoriale sull'industria cinematografica. E' l'amministratore delegato della Medusa film, il cui 100% delle azioni appartiene a Mediaset.
Il vero oscar, quindi (in Usa conta il produttore, essendo il padre del film) lo ha vinto Silvio Berlusconi, al quale va tutto il merito per aver condotto in porto questo business nostrano.
Ma nessuno in Italia lo ha detto.
E' un prodotto PDL-PD-Lega Nord tutti insieme appassionatamente.


In teoria (ma soltanto in teoria) è stato prodotto da Nicola Giuliano e Francesca Cima (quota PD di stretta marca burocratica di scuola veltroniana) per conto della Indigo Film, i quali -senza Berlusconi- non sarebbero stati in grado neppure di pagarsi le spese dell'ufficio, dato che su 9 milioni di euro di budget, il buon Berluska ne ha messi 6,5. E' stata buttata dentro anche la Lega Nord, che ha partecipato con la Banca Popolare di Vicenza (500 mila euro come favore amicale) e con la sponsorizzazione del Biscottificio Verona (in tutto il film non si vede neppure una volta qualcuno mangiare uno dei suoi biscotti), entrambe le aziende vogliose di entrare nel grande giro (sono bastate due telefonate per convincerli).

Grazie alla malleverie politiche, attraverso fondazioni di partito hanno ottenuto altri 2 milioni di euro incrociati: il PD se li è fatti dare grazie al solerte lavoro di relazioni europee attraverso il "programma Media Europa" (650 mila euro) mentre Renata Polverini ha partecipato alla produzione dando 500 mila euro per conto della Presidenza Regione Lazio attraverso il "fondo per il cinema e

pietro marceddu (sarduspater4), cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.03.14 22:54| 
 |
Rispondi al commento

Mi piacerebbe conoscere i criteri della scelta delle scuole da visitare, Ma il problema vero è un altro. Il ragazzotto di Firenze pensa che il problema principe della scuola sia quello dell'edilizia scolastica. Forse non sa che la scuola è stata taglieggiata in posti di lavoro e in contributi statali al punto in cui sono i genitori a finanziarla. Parliamo della scuola pubblica, è chiaro? Sono i genitori i veri sostenitori dei progetti didattici e delle attività che fanno parte di quello che si chiama Piano dell'Offerta Formativa, che sarebbe vuoto se non ci fossero i contributi "volontari" dei genitori degli alunni. Adesso con l'edilizia scolastica si continuerà a sperperare denaro pubblico (due miliardi di euro) senza affrontare per nulla i problemi veri del sistema scuola, cioè dell'istruzione delle giovani generazioni. Di problemi ce ne sono a iosa: dall'integrazione degli alunni cosidetti stranieri, agli interventi a sotegno degli alunni in difficoltà, a quelli per risolvere la dispersione scolastica.... La scuola ha bisogno di risorse per fare scuola e non solo per riammoderrnare gli edifici. Ma il "ragazzotto di Firenze" pensa che la scuola sia quella dei suoi figli o quella che ha frequentato lui, o quella della provincia di Agrigento. E la neo ministra nel frattempo di cosa si occupa? Sarà lei a gestire i fondi per l'ediliza scolastica? Certo è di maggiore visibilità investire in edilizia invece che in cultura. Poi nell'edilizia scolastica fra sindaci,progettisti, ditte costruttrici è molto piàù facile continuare il giro dei favori e delle mazzette!!! Almeno lasciassero qualche soldo per la carta igienica, così eviteremmo di doverla chiedere ai genitori degli alunni.

Giuseppe 05.03.14 22:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il nostro popolo non è maturo per la democrazia.Siamo come nel 1920, non sappiamo governare. Io sognavo di poter copiare la Svizzera ma non si è fatto niente, ed ora siamo in fallimento. E così io vorrei che tornasse un altro Benito, che prima della guerra era ammirato da tutto il mondo per tante cose che ha realizzato, ma mai nessuno ne parla. Siamo un popolo vergognoso!!!

r.peressini 05.03.14 22:53| 
 |
Rispondi al commento


Il Migliore dei Presidenti, è un Farabutto.
Figurarsi il Peggiore.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 05.03.14 22:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Siracusa renzi contestato da M5S insieme a FN.

Ma per favore, che ca@@o di notizie si vedono in TV.

Facciamo un pò di informazione, ecco chi contestava il premierenzi:
http://www.blogsicilia.it/foto/la-contestazione-contro-renzi-a-siracusa/immagine/protesta-contro-renzi-a-siracusa-01/

╔╗╔╗╔╗╔═══╦╗╔═╗
║║║║║║║╔═╗║║║╔╝
║║║║║║║║─║║╠╝╚╦══╦═╗╔══╗
║╚╝╚╝║║╚═╝║╠╗╔╣╔╗║╔╗╣╔╗║
╚╗╔╗╔╝║╔═╗║╚╣║║╔╗║║║║╚╝║
─╚╝╚╝─╚╝─╚╩═╩╝╚╝╚╩╝╚╩══╝

Jambo Bwana (habari gani) Commentatore certificato 05.03.14 22:51| 
 |
Rispondi al commento

Brunetta col suo fare da 'bravo che aspetta al varco Don Abbondio' ha dichiarato con la solennità che si addice a uno alto un metro ètanto ha dichiarato che se Ronzie "non sta ai patti sottoscritti col suo Boss" il governo avrà vita breve.

Ora...Se è vero che nessuno fa niente per niente

1) quali 'patti' Renzie ha DOVUTO sottoscrivere col nano?

2) Renzi PERCHE' dovrebbe sottostare a un patto col nano che è ALL'OPPOSIZIONE e che gli ha VOTATO PURE CONTRO SULLA FIDUCIA?

3) CHE GLIENE VIENE a Renzi, l'ebetino di Firenze, da tutto questo ?

A voi queste sembrano domande da niente?

E Perchè NESSUN GIORNALAIO di regime gliele ha ancora fatte???

Dino Colombo new Commentatore certificato 05.03.14 22:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credere che occorra una repubblica, una democrazia, una presidenza, una politica, è il primo dei condizionamenti imposti ad un Individuo di per se Felice.
LA condizione migliore che possa esperire un essere Umano, è infatti l'Assoluta mancanza di PArassiti nello spazio ritenuto Vitale.
Il Sole, al contrario, oppur la Luna, le Stelle, l'Amore non hanno limite di condensazione e fruizione.
Lo dimostra, empiricamente ma ben altrettanto efficacemente, la Gioia del tutto simile al Volto Divino nella Trasfigurazione, nell'attimo fuggente del raggiungimento di tale culmine Affettivo.

Tutto il resto, è Sopraffazione.
Ricordatelo Sempre.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 05.03.14 22:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il carosello lo regge solo con le elementari. se andasse all'università finisce come alle consultazioni vede il dolore e fa scena muta

Salvatore Manganaro (smanga75), Genova Commentatore certificato 05.03.14 22:45| 
 |
Rispondi al commento

CARI RAGAZZI DI TUTTE LE SCUOLE MEDIE, QUANDO BABBEO RENZI VI FARA' VISITA E VI CHIEDERA' COME SEMPRE UN CINQUE, PERCHE' PIU' DI QUELLO NON HA PRESO A SCUOLA, VOI RISPONDETEGLI CON L'INDICE DANDOGLI INVECE UN BEL UNO NELL'OCCHIO!...DOPO SI CHE POTETE APPLAUDIRE TUTTI INSIEME FELICI:

BABBEO,BABBEO,BABBEO,BABBEO,BABBEO!!

Aldo B. 05.03.14 22:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il furbetto Renzi, tutto fa meno che il lavoro che lui si è cercato e voluto. Presidente del Consiglio.
Oltre che non avere le idee chiare sui programmi e millantare riforme e cambiamenti, ha iniziato a girare l'Italia e le scuole. Senza nulla togliere alla necessità urgente di risanare la scuola, io credo che basti il Ministro da lui nominato per fare questo lavoro. Come credo che il Presidente del Consiglio da poco nominato abbia molte cose da fare visto la situazione economica dell'Italia.
Sono stati nominati dei sottosegretari con avvisi di garanzia, bastava fare un piccolo incrocio di dati per verificare la loro opacità.
La signora IDEM per pochi euro si è dimessa.
Dove è la trasparenza?
Un Presidente del Consiglio che non riesce a vedere queste cose che sono basilari in una democrazia come può governare per il bene del paese.
E' evidente che lui ora cerca un appoggio del popolo, visto che ha superato le elezioni popolari in modo poco chiaro per essere nominato premier.
La cosa più terribile oltre al fatto che ha che collabora strettamente con un condannato, è il pieno appoggio del suo partito. Uomini che lui vuole rottamare (tutto da vedere. Uomini che sono diventati dei signor si.
Questo dimostra che gli elettori sono stati traditi e presi in giro.
Questa classe politica non è degna di governare.
Per coprire queste loro lacune e inciuci giornalieri, ogni giorno attaccano il M5S che è l'unico movimento in parlamento ad essere alla opposizione.
Da fastidio che i parlamentari del M5S informano i cittadini del loro operato a discapito dei cittadini.
Renzi consapevole fa finta di nulla, continua la sua campagna elettorale, ma non dalle fabbriche che stano chiedendo ma dalle scuole elementari.
Usare i bambini è un atto micidiale..


domenico pasquariello , milano Commentatore certificato 05.03.14 22:41| 
 |
Rispondi al commento

SICILIA DOCET

La "sicilia" e' questa.

61 seggi a zero
vi dice niente?

Aloha!

Paolo Rivera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.03.14 22:39| 
 |
Rispondi al commento

Dicevan dozzinali i film con Alvaro Vitali nelle vesti di Pierino e la professoressa.
Or, mi son dovuta Ricredere, con Renzi all'Opera.
MAnca solo Edvige Fenech, ma se Montezemolo passa alle prox elezioni, potrebbe rimediare...
Ora, prox mossa: Pierin....oops, LoRenza e la DOttoressa del Distretto Militare....

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 05.03.14 22:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IGNOBILI E VILI LECCACULO DI REGIME,condizionare i bambini all'adorazione del politico di moda,che si vergognino quei dirigenti scolastici,usare i bambini,una scena deja vu del regime anni venti,questo e' sfruttamento,se mio figlio frequentava quell'istituto lo ritiravo e lo iscrivevo da un 'altra parte immediatamente

franco bertocci, taranto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.03.14 22:35| 
 |
Rispondi al commento

Questi insegnanti che permettono i giochi di potere andrebbero licenziati! Solo perchè sono pubblici dipendenti, non devono essere devoti ai politici, ma ai cittadini che pagano le imposte. Poveri imbecilli. Mio figlio in terza superiore si è preso un 5 in un tema sulla disoccupazione giovanile

Ale , Mi 05.03.14 22:35| 
 |
Rispondi al commento

Siediti ai bordi dell’aurora,
per te si leverà il sole.
Siediti ai bordi della notte,
per te scintilleranno le stelle.
Siediti ai bordi del torrente,
per te canterà l’usignolo.
Siediti ai bordi del silenzio,
il tuo Cuore ti parlerà.

Swami Vivekananda

http://www.youtube.com/watch?v=_rQheOglFos

Dolce notte Guerrieri delle Stelle

^.^

Daniela M. Commentatore certificato 05.03.14 22:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi vergogno di essere un maestro, non posso pensare che esistano scuole ed insegnanti che organizzano un tale becero coretto. Povero Mario Lodi morto tre giorni fa che sognava una scuola critica e giocosa.

carlo coronati 05.03.14 22:33| 
 |
Rispondi al commento

Renzie le sta provando tutte: anche ciò che è stato deprecato e che è ancora presente nella memoria delle persone viventi…la vergogna è stata superata anni fa e siamo nel pieno e autentico burlesque.

Dobbiamo concentrarci e demolire questo ultimo rigurgito della melma politica.

Forza M5S!

Francesco L. Commentatore certificato 05.03.14 22:32| 
 |
Rispondi al commento

Visto ch'era a scuola, il Ripetente ( Bocciato alle Primarie, passato per Ripetizione), avrebbe fatto bene a sedersi ed aggiustarsi il Fiocco.
Seduto all'ultimo banco oppur, meglio, dietro la Lavagna.
Quei Bimbi, a differenza sua, han ancora la Possibilita' di Imparare.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 05.03.14 22:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Ciao a tutto il M5S

Una domanda,
ma perchè Daria Bignardi c'è la tanto con i grillini?. Non perde occasione per metterci alla berlina.

Forza Grillo, W il M5S


Da nord al sud a fare comizi nelle scuole,ma fosse iniziata la campagna elettorale? non si è visto mai un premier fare campagna elettorale a spese del popolo italiano.tante parole, ma a quando i fatti?

Nicola Scoccia 05.03.14 22:29| 
 |
Rispondi al commento

Maestri, Insegnanti, Professori e personale non insegnante AVETE L'OBBLIGO MORALE di allontare i ragazzi da PACCIANI e compagni di merende, sono bruti, mostri di Firenze. In confronto PACCIANI di SAN CASCIANO è un dilettante. ATTENZIONE le vittime sono innocenti facili prede dei mostri.

Emilio C., MILANO Commentatore certificato 05.03.14 22:29| 
 |
Rispondi al commento

Quando ho sentito che Renzi andava in una scuola, ho immediatamente pensato a Mussolini, anche se allora non esistevo, me l'hanno detto i miei genitori che erano piccoli. Insomma insegniamo ai bambini di scuola di non dovere pensare per se stessi, solo ubidire alla dittatura di oggi che i politici di sempre chiamano "democrazia". Genitori, ma che cazzo fate? State crescendo una generazione di imbecilli, di sottomessi, di sudditi come voi e che come voi i vostri figli non avranno nemmeno loro la liberta' del pensiero e nemmeno il lavoro. RIVOLUZIONE, LIBERTA', SOVRANITA', NO EURO!

Nunzia Rosmini Commentatore certificato 05.03.14 22:26| 
 |
Rispondi al commento

Renzie verrà seppellito dalle sue stesse balle.
Qualunque persona dotata di buon senso capisce che si tratta di una sorta di mago do nascimiento al governo, e poichè siamo reduci da un ventennio di un altro buffone pregiudicato sempre sullo stile vanna marchi, o se ne va lui, o saranno gli italiani a cacciarlo a calci nel culo.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.03.14 22:26| 
 |
Rispondi al commento

...Ho visto e sentito il regista Paolo Virzì,
che "sparlava" del M5S...Forse avrà avuto le
sue buone ragioni...

...Ho visto e sentito il Paolo Sorrentino in=
sieme a Tony Servillo "sputtanare" il M5S...
...Deve ritenere che anche loro avranno avuto,
forse,le loro buone ragioni...

...Adesso però dopo l'oscar dell'uno e i premi
dell'altro mi concedo il piacere di dichiarare
che li ritengo due registi sopravvalutati e di
medio calibro, mentre per il simpatico Servillo
gli attribuisco una recitazione,direi, alquanto
monotona in quasi tutti i films che fà...E credo
d'avere anchi'io le mie buone ragioni...


Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.03.14 22:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=NDi2P97jsKc


ce' salvo in diretta


molto meglio della gabbia


http://www.youtube.com/watch?v=NDi2P97jsKc

armando r., messina Commentatore certificato 05.03.14 22:19| 
 |
Rispondi al commento

Tu mi rubi i sogni, madre

Tu mi vesti di nero
quando io inseguo i colori,
m’insegni a stendere un braccio,
che non indica aquiloni.
Guardami, madre!
Spicco un salto per te
verso la luna, il suo gancio,
e tutto ciò che ricevo
è il tuo sguardo severo.
Desidero quel tuo seno,
madre,
odoroso di sapere,
grondante di futuro.
Ma tu mi rubi i sogni
e m’imponi dei nomi,
mi metti in bocca parole
che non riconosco.
Ti tendo la mano,
fiduciosa ancora,
e tu senza tremori
mi passi il moschetto.
Tu mi rubi i sogni
mia amata Italia,
e sarà sterile
il mio restituire.

Monica R., PR Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.03.14 22:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ora il pd ed il pdl si mangiano le mani di non aver votato Rotoda.Non tutti i mali vengono per nuocere. Cominciamo a pesare al nuovo presidente D.R. Si andra` a votare dopo l`Estate 2014.
Quando renzi capisce che sta regalando il potere al pregiudicato, andra dal Napolitano e si demette a questo punto Napolitano scioglie il parlamento e si vota. CON IL PROPORZIONALE.Perché é il solo sistema legittimo.A questo punto i furfanti non faranno piu parte del parlamento e forse ci si comincia a comportare come un paese normale.Se questo accade un grande grazie a grillo e i grillini mi auguro che amministrano il nostro bel paese.

luigi di pietro, Montreal Commentatore certificato 05.03.14 22:18| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

europee..

http://s1.scenaripolitici.com/wp-content/uploads/2014/03/int-voto-eur.png

ciao alla proxima!

paoloest21 05.03.14 22:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ROMA - "La Ue boccia l’Italia: troppo debito, poca produttività,manovra insufficiente. Matteo Renzi incassa la bocciatura e twitta: “Numeri duri, ecco perché dobbiamo cambiare verso”..."

E già,alla Ue non importa niente delle visite che Renzi fa alle scuole e del Job's Act;ricorda al Premier italiano che la MANOVRA è INSUFFICIENTE e deve fare il lavoro sporco per cui ha avuto il placet da Bruxelles: svalutazione di stipendi e pensioni del 10%, patrimoniali, prelievi sui depositi, rivalutazione degli estimi catastali e altro.

Bruxelles prosegue e conclude:" l’Italia ha “squilibri macroeconomici eccessivi” che richiedono uno “speciale monitoraggio” da parte dell’Ue che farà rapporto all’Eurogruppo sulle riforme italiane e a giugno “deciderà ulteriori passi”.

Renzi incassa ed ammette:"...dobbiamo CAMBIARE VERSO." Intanto,per il momento,sta dando un po' di carote agli asinelli italiani, le bastonate verranno in seguito. Quando? Dopo le elezioni europee, naturalmente, Renzi mica è scemo...Chi lo vota, invece, SI'...


Renzie perchè invece di andare a far visita alle scuole un giorno sì e l'altro pure (sembra il maestro dello Zecchino D'oro ^.^) non vai a trovare gli operai delle fabbriche che rischiano il fallimento e hanno già 2/3 dei dipendenti in cassa integrazione?!
Ah già..forse perchè alle elementari, dai tuoi colleghi, al massimo ti becchi qualche linguaccia e disegni che ti ritraggono da asino (se gli stai antipatico)..mentre dall'altra parte saresti guardato in cagnesco e ti beccheresti un sacco di legnate? ^_^

Manuele V., Marche Commentatore certificato 05.03.14 22:14| 
 |
Rispondi al commento

Mi è parso di veder scorrere un tweet con una frase del Liga sul M5S, per cui vi dedico questa. Siete grandi ragazzi, tutti!

http://www.youtube.com/watch?v=Lq1R47wFOCI

Monica R., PR Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.03.14 22:13| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=NDi2P97jsKc


ce' salvo in diretta


molto meglio della gabbia


http://www.youtube.com/watch?v=NDi2P97jsKc

armando r., messina Commentatore certificato 05.03.14 22:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi fa ridere sembra il tenente colombo, il figlio del mio salumiere si presenta meglio, della sinistra e dei lavoratori ve ne fregate, lo si è visto con gli operai della Fiat, dell'Alitalia, ecc.
Facci votare Renzie non ci interessa che stai con i bambini o se ti presenterai con il cane o con le banche, pensa ad essere eletto dal popolo non dai sotterfugi che stanno facendo questi governi deleteri per il paese.
Fatti votare dagli italiani, le primarie ci fanno ridere, gli italiani devono votare o qui non è più democrazia è se è così fatelo sapere pure al mondo, che con noi non smettono mai di ridere

Luca 05.03.14 22:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa stiamo aspettando? Bisogna scendere nelle piazze con i gazebo un pc videoproiettore, collegarsi al blog e trasmettere i video, i commenti, le azioni legislative che stiamo proponendo. Se c'è ancora una fetta di popolazione che è teledipendente e non va in rete o ci va poco, dobbiamo essere noi ad andare da loro per fare informazione. Esorto Beppe, Casaleggio i Parlamentari 5S e gli attivisti storici ad adoperarsi per questo perchè stiamo perdendo tempo e se vogliamo centrare l'obiettivo che la maggioranza degli Italiani ci segua coinvolgendosi, abbiamo la responsabilità prima delle europee di quest'ultimo gesto di sacrificio di un percorso che ci vede impegnati da anni, per alcuni anche giornalmente per diverse ore. Un'ultimo sforzo, facciamolo e il Paese e le generazioni future ne guadagneranno.

mario ottavio di rienzo 05.03.14 22:06| 
 |
Rispondi al commento

Al sud, han Imposto alle Persone, la sudditanza feudale alla MAfia.
Or, lo han esteso anche al Nord.
Ora, gl'Italiani son davvero Fatti.
LA MAfia, ha il nome di Tre quarti degli Italiani.
Leggibili sull'Elenco Telefonico.
Cercate il Vostro.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 05.03.14 22:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

di certo renzi l'omino curioso copia proprio tutto il programma del M5s e pure le battute di beppe!!solo che il M5S poi le idee e i programmi li porta in aula per tutto il Paese,il fiorentino invece lavora a slogan.è un uomo del pd e cose simili e mai farà qualcosa che promette!!!M5S senza se e senza ma!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.03.14 22:04| 
 |
Rispondi al commento

Lasciate ogni speranza o VOI che entrate in Italia.

Benvenuti all'inferno freddo.

inferno freddo 05.03.14 22:03| 
 |
Rispondi al commento

Guarda io mi accontento anche di un 15%
Sé fosse di più so cazzi amari
pe chi?

luca cappilli, cavallino lecce Commentatore certificato 05.03.14 22:03| 
 |
Rispondi al commento

Sui Boy Scout (Signori miei) :

"Bambini vestiti da cretini guidati da cretini vestiti da bambini.
~ Jack Benny sugli scout

Sono ovunque! Escono dalle pareti! Escono dalle fottute pareti!
~ Una vecchietta sugli scout

"Ah... ma non erano balilla?
~ Qualcuno su Balill... ehm... Scout

"Chi trova un amico trova un tesoro, e chi trova un'amica ha più possibilità di conoscere nuove ragazze. (hi hi hi Signori miei)
~ Motto Scout
:-)

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.03.14 22:01| 
 |
Rispondi al commento

Ma questi due cialtroni sanno che saranno resposabili davanti ad una corte marziale per attentato alla costituzione.Che il sangue dei 40,000 partigiani morti ed 25000 feriti ricadra su di loro?

luigi di pietro, Montreal Commentatore certificato 05.03.14 21:59| 
 |
Rispondi al commento

All’attenzione della Dirigente dell’I.C. “Raiti” di Siracusa
Dott.ssa Angela Cucinotta
e p.c. Al Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
On. Stefania Giannini

Dott.ssa Cucinotta, siamo cittadini, madri, padri, insegnanti, ex-insegnanti, lavoratori di ogni settore, che non hanno per nulla gradito la sua canzoncina propagandistica in onore dell’attuale Premier Matteo Renzi.
In particolare, ravvisiamo nella frase "Alle tue idee e al tuo lavoro affidiamo il futuro" una precisa presa di posizione politica che mal si accorda con i principi affermati del vostro Piano dell’Offerta Formativa: "La scuola è luogo di formazione e di educazione. E' una comunità di dialogo, di ricerca, di esperienza sociale, basata su valori democratici."
Chi chiediamo cosa vi sia di democratico nell’espressione unica di plauso ad una corrente politica, sicuramente non rappresentativa della totalità dei suoi studenti e delle loro famiglie.
Le ricordiamo che la scuola è luogo ove il “far politica” è eticamente condannato, che i docenti e i Dirigenti sono servitori dei cittadini TUTTI, nessuno escluso.
Sono state rappresentate nel suo Istituto idee diverse dal plauso generale verso questo Presidente del Consiglio? Le famiglie dei vostri alunni sono state preventivamente informate e consultate su questa iniziativa?
Esprimiamo il nostro più profondo dissenso verso questa forma di propaganda, a maggior ragione se messa in atto in una struttura pubblica, che dovrebbe garantire a TUTTI i cittadini libertà di pensiero e di opinione, secondo quanto sancito dalla nostra Costituzione, e la esortiamo a compiere meglio il Suo mandato, che NON E’ quello di prendere posizione sulla politica, ma di garantire a tutti gli alunni, e alle loro famiglie, il rispetto della propria opinione e la possibilità di esprimerla liberamente.

Dott.ssa Cucinotta Angela

Tel. e Fax 093167426

ISTITUTO COMPRENSIVO "S.RAITI" Siracusa

Scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di 1° grado

Annachiara Piffari 05.03.14 21:59| 
 |
Rispondi al commento

Il lavaggio del cervello inizia proprio dalla scuola. Io non lo ricordavo quasi più, ma lo sto riscoprendo attraverso l'esperienza di mia figlia.
Credo che se fosse gestita in modo intelligente, se a scuola ci lasciassero crescere con autonomia di pensiero e ci insegnassero davvero a sfruttare le nostre capacità logiche, oggi ci sapremmo difendere anche dalla televisione.

Monica R., PR Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.03.14 21:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AVVISO al signore con smodata ambizione.

Ma la storia del duce, non ti ha insegnato nulla?

Piazzale Loreto, forse adesso ti dice qualcosa?

la storia si ripeterà? 05.03.14 21:55| 
 |
Rispondi al commento

O.T. di servizio.

Dottò mi scusi,

non è che si potrebbe riavere i commenti più votati?

Non è pe la classifica, e che se trovano prima i commenti inerenti al Post, non ce se la fa a leggelo tutto er Blog.

A chi si avvicina per la prima volta alla "zona commenti", je pia un colpo!

Se poi ce stanno motivi diversi tipo, mejo non facilità er lavoro der nemico, vabbè, però me perdo un sacco de robba interessante.

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

p.s.

Dottò, mi scusi di nuovo, visto il post di oggi, ce pensamo a un po' più di Rete lì dentro?

Dite che strillo dal Blog e dalla Rete, ma se strillo da la finestra me prendono pe' matto, già me chiamano grillino, me pare che po' bastà.

Fine O.T. di servizio

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 05.03.14 21:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=6BQnUAPe72Y

ps

alfredo , parente?

paoloest21 05.03.14 21:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho visto ora Rodotà. Per quanto sia una persona onesta purtroppo come tanti ex comunisti mette il partito di fronte a tutto, perfino alla logica.
La lezioncina di democrazia al movimento poteva anche risparmiarsela.

Lorenzo C., Parma Commentatore certificato 05.03.14 21:53| 
 |
Rispondi al commento

Ma che diamine...rodotà non perde occasione per sparare a zero sui i 5stelle ( ed è solo grazie a noi che lo hanno "riesumato" in tv!).
Ora appoggia i 4 fuoriusciti augurandosi la nascita di una nuova sinistra, loro quattro insieme a civati...ahahahah....auguri rodotà! vi ci vedo bene a te e civati con quelli lì , fior di gente di sinistra, specie tacconi!!!!
:)
Ahahahahah

Rita L. Commentatore certificato 05.03.14 21:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le candidature multiple sono il vero obiettivo della riforma elettorali:
lo stesso candidato potrà essere presentato in 8 circoscrizioni;

ciò permetterà il ritorno alla vecchia pratica del voto di scambio incrociato tra candidati (=PD e FI voteranno per lo stesso candidato nei diversi collegi): se tu P.D. dai i voti al mio candidato F.I. in questo collegio dove il M5S è forte, io F.I. li do al tuo candidato P.D. nell'altro collegio dove sempre il M5S è forte; risultato = in entrambi i collegi saranno eletti i candidati di PD e FI, salvo improbabili votazioni di massa a favore del M5S.
Attraverso le candidature multiple il M5S verrà reso innocuo poiché difficilmente il suo candidato otterrà più voti della somma dei voti PD+FI sul singolo loro candidato in ogni singolo collegio.
Solo allora saranno disposti a tornare alle urne, per vincere facile grazie ad una legge elettorale ad hoc.

Josef 05.03.14 21:51| 
 |
Rispondi al commento

Visto che siamo in tema di scuola, ancora una volta l'Italia "non ha fatto i compiti a casa", l'Europa si è accorta che il debito pubblico è aumentato. Certo non ci siamo meravigliati più di tanto, era scontato:" nella irrazionalità dei nostri mentitori istituzionali, che non sono figli della lupa, ma "dovrebbero essere chiamati figli della volpe" o meglio in dialetto "figgjeh d'h vol'hpa", è "normalità". Sono miserevoli furbacchioni che aspettano un miracolo, pensano di far dimenticare le loro nefandezze ai cittadini andando nelle scuole a distribuire coccarde tricolori ai bambini "che fanno i bravi e fanno bene i loro compiti". E' evidente che se il debito pubblico cresce a fronte di una tassazione crescente, vuol dire che "la cura per l'economia non ha alcun effetto, e dovrebbero trarne le conclusioni", invece:"loro insistono". Continuano " a spendere e spandere", come se nulla fosse. Invece di dar fiato all'economia "tagliando le spese inutili", e iniziando a pagare le imprese( invece annunciano e poi riannunciando che faranno, vedremo poi ecc.ecc.), sono loro stessi che danno l'esempio "agli altri cittadini di non pagare" i propri debiti. Falsamente dicono che c'è una ripresa. La ripresa "senza lavoro, non produce pil", quindi non produce alcuna ricchezza.La medicina c'è soltanto ed è amara. Occorre il taglio agli stipendi" dei grandi mentitori istituzionali", taglio ai vitalizi, alle spese per armamenti perfettamente inutili, anzi deleteri. Licenziamento dei manager improduttivi, e recupero delle somme dovute per danni alle partecipate, diminuizione dei loro stipendi a "5000 euro lordi". Eliminazione del finanziamento pubblico ai partiti, tassazione dei redditi da pensione con aliquote crescenti.. se qualcuno dei PDDINI o FORZISTI O NCD,O SEL O NCD, PSI O PSDI O PRI o LEGHISTA ne vuole sapere. Adesso che avete ammazzato "il ceto medio", spiegateci come farete a resuscitarci?. Il jobs act si prende prima dei pasti o dopo, a digiuno o prima di andare a dormire.

Vincent C. 05.03.14 21:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adesso si spiega cosa intendesse con: pienezza di Sintonia con Berlusconi.

Plagio delle Menti.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 05.03.14 21:50| 
 |
Rispondi al commento

CRIBBIO !!!

VOI DOVETE CONSENTIRCI IL MOSTRAR DISSENSO
CON DIGRIGNAR DI DENTI E DI MANDIBOLE

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.03.14 21:49| 
 |
Rispondi al commento

Lo scandalo

Disse ancora ai suoi discepoli: "
È inevitabile che avvengano
scandali, ma guai a colui per cui avvengono.

È meglio per lui che gli
sia messa al collo una pietra da mulino e venga gettato nel mare, piuttosto
che scandalizzare uno di questi piccoli”.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 05.03.14 21:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

'Notte Blog e 'notte mie stelline a domani!
Mi sono rotto i c....ni di questi politici e mi sono rotto i c....ni degli Italiani che li votano!

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.03.14 21:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione