Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il denaro dal nulla

  • 769


denaro_dal_nulla_.jpg

Il primo libro dello scrittore di fantascienza James Ballard fu "Il vento dal nulla". Un vento sempre più forte soffia ovunque e la sua intensità aumenta giorno dopo giorno. La sua origine è sconosciuta e il vento cessa soltanto quando l'ultimo edificio sulla Terra viene distrutto. Questo vento è oggi il denaro, il denaro dal nulla, che sta infettando le economie e gli Stati che ne vengono travolti. Il denaro è creato dalle banche con il meccanismo della riserva frazionaria. Quando la banca concede un prestito ha una riserva che lo garantisce, ma non del tutto. Supponiamo che la banca abbia nei suoi depositi 1.000 euro e che la riserva obbligatoria per un prestito corrisponda al 10% della somma prestata. La banca potrà quindi prestare fino a 10.000 euro nonostante disponga solo di 1.000 euro. Ha creato 9.000 euro dal nulla. Se tutti i clienti di un qualunque istituto bancario decidessero di prelevare le somme depositate scoprirebbero che non esistono e la banca fallirebbe. Il denaro in circolazione non ha più niente a che fare con la realtà. Si stima che il debito totale del mondo ammonti a 200 trilioni di dollari, mentre la produzione mondiale annua, il PIL, è di 70 trilioni, circa un terzo. Una bolla enorme che prima o poi è destinata ad esplodere. Per uscirne si potrebbe sostituire il denaro creato dalle banche con denaro stampato dagli Stati e con l'obbligo di prestiti interamente coperti da capitali. Per ora siamo seduti sopra a un uragano i cui effetti sono di una dimensione che sfugge alla mente umana. L'economista e premio Nobel Maurice Allais disse "L'attuale creazione di denaro dal nulla, operata dal sistema bancario, è identica alla creazione di moneta da parte dei falsari. La sola differenza è che sono diversi coloro che ne traggono profitto". Il denaro dal nulla potrebbe terminare con la distruzione delle Nazioni. Come il vento, e poi cessare di colpo.

Potrebbero interessarti questi post:

Draghi mago Silvan
Le banche italiane e Alien
Il denaro non esiste

6 Mar 2014, 14:09 | Scrivi | Commenti (769) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 769


Tags: BCE, denaro, dollaro, euro, FED, Maurice Allais, nobel, nulla, riserva frazionaria

Commenti

 

"IL DENARO E' UNA MERCE QUALUNQUE" COSA E' LA MONETA???

IL DENARO E' UN .. E' UN PEZZO DI CARTA CON SCRITTO SOPRA UN NUMERO CHE NON RAPPRESENTA NEMMENO LONTANAMENTE UNA MERCE.

LA TRUFFA STA PROPRIO NEL FAR CREDERE CHE SIA UNA MERCE, QUINDI PUO' ESSERE PRESTATA PRETENDENDO GLI INTERESSI.

QUANDO CHIEDI UN "PRESTITO" AD UNA BANCA LA BANCA NON POSSIEDE QUEL DENARO.

LA BANCA, UTILIZZANDO LA FIRMA CON CUI TU GARANTISCI CHE RIPAGHERAI IL DEBITO + GLI INTERESSI, FA RICHIESTA DI NUOVA MONETA ALLA BANCA CENTRALE CHE LA CREA DAL NULLA.

TU, PER CONCEDERE UN PRESTITO (DA CUI PUOI PRETENDERE INTERESSI), DEVI ESSERE PROPRIETARIO DI QUELLO CHE PRESTI.

SE QUELLO CHE PRESTI NON C'E' L'HAI MA LO CREI DAL NULLA, SEI UN FALSARIO.

SE LO FACESSI IO SAREI UN FALSARIO, SE LO FACESSI TU SARESTI UN FALSARIO, SE LO FA UNA BANCA INVECE E' TUTTO REGOLARE?

http://www.pressnewsweb.it/2014/03/la-bank-of-england-ammette-che-il.html

http://ubuntuone.com/2II15DNd6LmdOuuDi7rvuJ

Andrea Fabbri 28.03.14 17:48| 
 |
Rispondi al commento

L'attuale creazione di denaro dal nulla, operata dal sistema bancario, è identica alla creazione di moneta da parte dei falsari. La sola differenza è che sono diversi coloro che ne traggono profitto.
Maurice Allais, Attesa e declino della civiltà, 1961/68

natale cuzzola Commentatore certificato 26.03.14 10:47| 
 |
Rispondi al commento

http://www.iconicon.it/blog/2014/03/crea-una-banca-pubblica-io-denuncio-lo-stato
DI VITALE IMPORTANZA.BASTA LOBOMOTIZZATI RENZI E C. IN PARLAMENTO.GRILLO ANCHE TU SE CI SEI BATTI UN COLPO.INCOMINCIAMO DA QUI!

carlo tondi, abbadia san salvatore Commentatore certificato 16.03.14 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Credo che il problema della sovranità monetaria sia fondamentale oggi più che mai.
Il diritto di emanare moneta è da troppo tempo in mano di pochi.
Una ricchezza diviene preziosa se viene condivisa.
Il movimento 5 stelle dovrebbe affrontare questo annoso problema.
Il resto è secondario.

gabriele prudente 16.03.14 00:30| 
 |
Rispondi al commento

CARO GRILLO ( III PARTE )


VEDIAMO CHE CHI NON SA RISPONDERE NEANCHE A COSA E' IL SIGNORAGGIO DI CUI SI PICCA SI PARLARE , E SAREBBE ORA CHE CHI DEVE SE NE OCCUPI PER NOTIZIE FALSE E TENDENZIOSE , POI PARLA DI TROLL QUANDO I MASSIMI RAPPRESENTANTI DELLE OFFESE A GRILLO SONO
PRETOFILI NEL SITO -PER I SOSTENITORI DI GRILLO- E GLI INFILTRATI DI PARROCCHIA HANNO LA PARROCCHIA E COSA LI FATTE PASSARE ? PER DIMOSTRARE CHE IL M5S E' DEMOCRATICO O INFILTRABILE ? MA NON DI FESSI E SONO VIETATE LE OFFESE ? E ALLORA COSA CI VUOLE A BLOCCARLE ? NIENTE.
OPPURE CHI OFFENDE ? HA SUBITO VIOLENZA ?

VERIFICARE GLI INGANNI DI PARROCCHIALI PRETOFILI !!!

LE BANCHE NON FANNO NESSUN SIGNORAGGIO E QUINDI E' FALSO , PERCHE' OPERANO SOLO SU DEPOSITI DEI CLIENTI CHE NON SONO NULLA MA SUO RISPARMIO :
LE BANCHE MAGARI FANNO LADRONAGGIO SIA NEGLI ADDEBITI AI CLIENTI CHE TRAMITE GLI AMMINISTRATORI LADRI . NON POSSONO FARE SIGNORAGGIO PERCHE' NON SONO BANCA CENTRALE .
CHI DICE QUESTO DICE IL FALSO COL RISCHIO DI DEVIARE CON NOTIZIE FALSE E TENDENZIOSE-SU CUI SI DOVREBBE VERIFICARE CHI LO FA E PERCHE' ?
LA BANCA CENTRALE-IN ITALIA BANCA D'ITALIA - FA EMISSIONE DI MONETA COME DA LEGGE E CON SIGNORAGGIO (CHE E' LA DIFFERENZA TRA VALORE DELLA MONETA -100 EURO AD ES - E COSTO DI PRODUZIONE DEL BIGLIETTO-0,50 EURO AD ES -) CON CUI PAGA GLI STIPENDI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E QUINDI IL SOGNORAGGIO E' IMPIEGATO DALLA BANCA CENTRALE PER FINANZIARE IL DEFICIT PUBBLICO E NON C'E' NESSUN ALTRO SIGNORAGGIO PER GARANTIRE ALTRI REIMPIEGI A FAVORE DI RAGAZZINI CHE VENGONO ILLUSI DA QUESTI CHE CI SIA FONTE DI REDDITO CHE GLI TOCCA ED E' FALSO E PERSEGUIBILE COME FALSO ATTO A INGANNARE E TENDENZISO PER CUI C'E' PREVISTO QUALCOSA .

GRILLO E IL M5S DICHIARANO CHE TUTTO DERIVA DALLA P2 -- CHE IO INVECE CHIAMO CHIESA CATTOLICA NEMICA FISSA DELLO STATO - MA PARLIAMO DELLA STESSA COSA DI DISASTRO ITALIANO PRODOTTO A TAVOLINO DA PRETI .

CHI INDICA I VARI FONZI A CAPO?

PROF MARCELLO PILI 15.03.14 23:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abbiamo anche i TROLL stranieri! Non bastavano le badanti straniere, i ristoratori stranieri, i raccoglitori di pomodori stranieri, adesso anche i TROLL stranieri! (eh si sa, la globalizzazione... almeno imparassero l'italiano.... si smascherano da soli, anche se si firmano con l'appellativo "prof")

Ops! Forse "appellativo" è un po' troppo difficile da comprendere per il nostro TROLL... Vabbeh, tanto lui usa Google translate!

Alberto Medici, Ponte San Nicolò Commentatore certificato 15.03.14 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO GRILLO ( II PARTE )


C'E' DA TEMPO NEL BLOG CHI PROPALA IDIOZIE SUL

COSIDDETTO SIGNORAGGIO -SENZA DIRE DI CHE SI TRATTA - E NON SI CAPISCE DA DOVE VIENE QUESTA IDIOZIA , SE DA CENTRI SOCIALI O DA PARROCCHIE CHE SAREBBE LA STESSA COSA , O DA FACOLTA' DI SOCIOLOGIA CHE CON CURCIO HANNO FATTO ESPERIENZA DI COSE SBAGLIATE .

LA PRIMA RICHIESTA A CHI PROPALA QUESTE STUPIDE COSE E ' QUELLA DI DEFINIRE IL SIGNORAGGIO , NON FACENDO RIRERIMENTO AD AUTORI STRANIERI CHE MAI RISPONDERANNO DI NIENTE , PERCHE' LI' LA CONFUSIONE E' PIU' CHE IN ITALIA , E DA PIU' TEMPO .

SI FA CREDERE A RAGAZZI CHE MAGARI HANNO BISOGNO ( O CENTRI SOCIALI , O FACOLTA' DI SOCIOLOGIA O DI PROPAGANDA ) CHE CI SIA UNA FONTE DI REDDITO

ENORME E MISTERIOSO DA CUI TUTTI POTREBBERO COGLIERE REDDITI.
QUESTO E' IL SOGNO DEL PARADISO TERRESTRE DA CUI ANCHE I CATTOLICI UNA VOLTA SI BATTEZZAVANO , PER DIRE CHE RINUNCIAVANO A SOGNARE , PER SCEGLIERE IL LAVORO.

QUINDI E' GIUSTO SOLO CHIEDERE IL LAVORO E PRETENDERLO A CHI OGGI LO TOGLIE AGLI ITALIANI , E CIOE' LA CHIESA CATTOLICA COL SUO FONZI DI TURNO CHE OGGI QUALCUNO HA INDICATO ISPIRATO DI PERONISMO , OVVERO DI FALSITA' DI ARGENTINI(?)

IL SIGNORAGGIO , PER AIUTARE CHI E' IN BUONA FEDE , NON I FESSI CHE FINGONO DI AIUTARE COME GIA' DETTO DA ALCUNO , SI PUO' RICAVARE DAI TESTI DI ECONOMIA POLITICA E DI SCIENZA DELLE FINANZE DI MARCO FANNO DOCENTE DI PADOVA QUINDI VICINO .

COMUNQUE PER CHI E' IN BUONA FEDE DO IO LA SPIEGAZIONE CHE E' QUESTA.

IL SIGNORAGGIO PRIMA DI TUTTO E' GIA' SPESO ORDINARIAMENTE PER FINANZIARE IL DEFICIT PUBBLICO : CIOE' E' UNA FONTE DEL FINANZIAMENTO DEL DEFICIT PUBBLICO .E QUINDI NON ESISTE UN DUPLICATO DA RI-SPENDERE ED E' SOLO BALLE.

IL VALORE DEL SIGNORAGGIO SI PUO' TROVARE NEL BOLLETTINO BANCA D'ITALIA ALLA VOCE CREAZIONE DI BASE MONETARIA E ALLA VOCE DI IMPIEGO PER IL FINANZIAMENTO DEL DEFICIT PU.

E' LA DIFF TRA IL VALORE E IL COSTO BIGLIE EMES
CHE E' MENO DEL 1% DEL RED

PROF MARCELLO PILI 14.03.14 23:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PERCHE' SI BLOCCA IL

" RISPONDI AL COMMENTO "???

-ALBERTO MEDICI(? ) PONTE S. NNICOLO'

DOVE HAI FATTO LE ELEMENTARI ???

PROF MARCELLO PILI 12.03.14 09:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per tutti quelli che rischiano di farsi "deviare" da questi debunker da strapazza alla "cretino ricaricato" (quello che dà lezioni con la lavagnetta); ecco un ragionamento semplice seplice:

1) Il denaro totale circolante, nelle sue varie forme, aumenta o rimane costante?

2) e se aumenta CHI è che lo fa aumentare?

3) Ma soprattutto, COME fa a farlo aumentare?

Ecco, rispondendo a queste semplici 3 domande potrete farvi un'idea vostra, inattaccabile.

Se poi volete approfondire, cominciate da questa "Lettera aperta al nuovo governo".

http://www.ingannati.it/2013/04/28/lettera-aperta-al-nuovo-governo/

Alberto Medici, Ponte San Nicolò Commentatore certificato 10.03.14 23:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando leggo questi articoli ridicoli su tematiche complessissime mi rendo conto che il M5S è ancora un fenomeno da web..non si può andare dietro ai mitomani della rete pubblicando ste fesserie approssimative e populiste..purtroppo nel web è pieno di individui che si informano così, coi video di you tube..ma pensate che chi governa l'economia mondiale si nasconda dietro trucchi da mercante smascherati da 4 sfigati su you tube?..ovviamente chi si beve ste panzane non perde neanche 5 minuti a studiare veramente certe cose, troppa fatica..meglio guardare un video e poi dare fiato alle trombe..mi spiace che su questo blog, dove spesso si trovano cose serie, poi girino ste stupidaggini..mi spiace che deputati seri debbano sedere in parlamento con a fianco compagni di partito che parlano di complotti da web..siate seri!

Luke C. 10.03.14 17:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche io la pensavo come Grillo , poi un mio collega alcuni miei colleghi che si dilettano in speculazioni finanziarie, mi hanno detto: hei attento il valore di una casa, diun'auto di un panino non lo decidono lo stato le singole persone, ma il mercato e cioè il cambio azionario. In effetti c'è del vero in quanto mi hanno detto; e allora come vogliamo metterla, debbo pensare che l'economia mondiale abbia poco di razionale e che quantomeno sia qualcosa che io non comprendo sino in forndo; è vero che ci sono gli abusi, i super stipendi e le ruberie che andrebbero combattute, ma secondo me ho si sceglie il comunismo oppure un capitalismo "controllato" con tutto quello che ne deriva;

Pietro Mazzarese 10.03.14 13:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggendo taluni commenti comprendo l'immane difficoltà che sussiste affinché una verità , articolata ma non complessa possa essere accettata dalla massa. Ci sono dei video sconvolgenti che illustrano con dovizia di particolari il livello di criminalità raggiunto dalla finanza cosiddetta creativa in aggiunta alla creazione dal nulla di denaro fittizio che in sè, quest'ultimo, avrebbe una sua validità se la sua quantità in eterno divenire fosse contenuta e controllata cosa che non avviene. Ricordate il celebre film " La banda degli onesti" ? Ebbene si sono moltiplicate le succursali della zecca che evocava il compianto Totò, con l'aggravante che oggi addirittura non stampano neanche più la carta moneta ma la emettono senza controllo in modo elettronico e che esse non sono clandestine pur creando la stessa funzione ed effetto . Ecco, se questo sistema non torna ad essere controllato dal popolo a mezzo dei suoi rappresentanti ma continua ad essere gestito in modo privatistico saremo spacciati. In questo modo si spiegano quei compensi milionari dei banchieri che non sono altro che un drenaggio delle risorse ancora disponibili che vanno a riempire i loro personali depositi tipo quelli di Paperon dei Paperoni . Se non si interviene fermando questo diabolico processo ci rimarrà solo un guscio vuoto poiché avranno spolpato tutto il frutto interno. L'esperimento è fallito, sono convinto che bisogna appropriarsi di nuovo della sovranità monetaria perduta o scippataci. Si stava meglio quando di stava peggio , sembra un luogo comune ma mai è stato così vero.

Auro P., sa Commentatore certificato 10.03.14 11:57| 
 |
Rispondi al commento

CARO GRILLO


IL DIRE CHE IL DENARO NON ESISTE O FARE ANTICAPITALISMO , INVECE DI DIRE CHE RUBARE E' UN REATO , O DIRE CHE E' FRUTTO DI EGOISMO PORTA ALLA CADUTA DELLA PRODUZIONE E ALLA DISOCCUPAZIOE E ALLA FAME .
PERCHE' LA PRODUZIONE E' UNA SCOMMESSA CON LA NATURA , CHE NON E' FATTA PER LA VITA UMANA SE NON A CERTE CONDIZIONI PRECISISSIME TRA CUI C'E' IL PIENO RISPETTO DELLA NATURA E LA LEGGE DEL LAVORO NECESSARIO A FARE I PRODOTTI CHE SERVONO AGLI UOMINI E L'ATTENZIONE ALLO STESSO LAVORO .

QUINDI NIENTE SINDACAZZI CHE SPURGANO DANNO ALLA PRODUZIONE ( IN ITALIA LA FIAT HA RACCOLTO 10 IMPRESE E ORA SI STA RIDUCENDO ANCORA QUANDO AVEVA FORSE 200.000 DIPENDENTI E ORA 25.000 , E QUELLE IMPRESE ALFA+ LANCIA + FERRARI + BIANCHI + INNOCENTI ? E QUELLE IMPRESE SONO STATE RACCOLTE QUANDO SONO COLLASSATE CON L'ANTI CAPITALISMO E L'IMPRESA ERA INSULTATA E POI MORTA - ALTRO CHE SFRUTTAMENTO ) E INVECE IL RISPETTO DI LAVORO E IMPRESA , CHE SE MAL FATTA VA PUNITA , MENTRE PER I SINDACAZZI TARANTO ANDAVA BENE ED ERA PROGRESSO DOVUTO A LORO E DOPO VENDUTA AL POLLO IMPRENDITORE SI PERSEGUITA DANNOSA .

NON ERA DANNOSA COI SINDACAZZI ? E COL PROGRESSO DEL LAVORO AI COMPARI ? E ORA SI ?

QUESTO ANTICAPITALISMO DISTRUGGE LE IMPRESE CHE FA POI LA FAAME E INUTILE LAMENTARSI SE SI FA DA SE STESSI IL DANNO E IL LAMENTO .

ANCHE CHI PRODUCE BORSE DI PELLE ( DI PELLE DI IMPRENDITORE FAMOSO ? ) A 20.000 EURO ( CON CUI CI SI COMPRA IN MEZZA ITALIA UN APPARTAMENTO , E CAMPA SUL LUSSO HA DA DIRE CONTRO FIAT , MA PER 20.000 EURO FIAT TI DA' 2 MACCHINE FUNZIONANTI E NON UNA BORSA DI PELLE DI FURBO CHE PUO' DIRE CHE E' IL MERCATO E POI STA CON CHI POLITICAMENTE LO DISPREZZA COME CON LA FIAT , MENTRE FARE IL LUSSO E' LAVORO ?

POCHE COSE SEMPLICI SUL DENARO !!!

IL DENARO E' UNA MERCE QUALUNQUE E NON NULLITA' , CHE E' FALSO.
IL DENARO ANCORA SI CHIAMA CON UNITA' DI PESO - MERCE , COME LA LIRA-LIBBRA E IL POUND-PESO INGLESE ED IL DOLLARO-TALLARO- PESO. BASTA SCE

PROF MARCELLO PILI 09.03.14 20:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Per COMPLETARE GUARDATEVI IL VIDEO:

http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=AsoYXIDVQQw

Simone B., Rimini Commentatore certificato 09.03.14 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Lutopia dell'euro.
La Banca Centrale Europea ( nome alquanto ingannevole ) è un associazione composta da soli privati e NON rappresentata dai CITTADINI degli stati membri.
I CREATORI della BCE sono Deutsche Bundesbank,Banque de France,Banca d'Italia,Banco de España,De Nederlandsche Bank,Banque Nationale de Belgique etc etc che sono società private vedi https://www.bancaditalia.it/bancaditalia/funzgov/gov/partecipanti ed hanno versato per la loro fondazione a scopo di lucro solo 5.196.932.289 un'INFINITESIMA parte del denaro circolante prestato a caro prezzo a chi ne ha bisogno.
La cosa inconcepibile è che sia stata data la possibilità a livello nazionale ed europeo di creare una società privata in grado di emettere denaro privato ( in quantità decisamente superiore alle loro possibilità), con il quale acquistano un enorme fetta di titoli di stato dei vari stati membri ( tanto non gli costa nulla) e quindi di diventare i "padroni" degli stessi.
I SOLDI CHE ABBIAMO NEL PORTAFOGLI NON SONO NOSTRI,MA APPARTENGONO A PRIVATI!!!
Quindi dato che la BCE non rappresenta NESSUNO CITTADINO, la carta straccia che stampano non ha alcun valore.
I DEBITI CREATI MAGISTRALMENTE DA QUESTA SOCIETA' sono solo aria fritta!!!
Basterebbe rendere la BCE anticostituzionale ( dato che lo e' ) ed eliminarla dalla faccia della terra e voilà il debito ( che nessuno di noi ha creato ) verrebbe cancellato.

Maurizio Lorini 09.03.14 14:59| 
 |
Rispondi al commento

E’ normale che Renzi scarichi le colpe su di Letta,fa parte del sistema di sidditanza collaudato nei vari governi dell2′da Repubblica,anzi,con la manovra occulta fatta dalla UE per finanziare le manifestazioni in Ucraina ,al governo servono più introiti per pagare i debiti dell’Ucraina verso la Russia,ed è per questo che recitano il solito spettacolo.Non ci sono soldo per le imprese e gli italiani,però si sprecano miliardi per sobillari popoli contro la Russia.Ormai,non è più un problema delle Marionette Politiche,è un problema serio di scelte chiare tra Russia e America,poi sta ai vari governi della suddita UE se vogliono perseverare a adoperarsi per provocare la terza guerra mondiale.Vi posso dire con certezza:Eltsin considerato l’ubriacone non ha ceduto alle provocazione quando l’Italia e UE hanno scatenato la guerra contro la Serbia.Putin non ha voluto la guerra,limitandosi a proteggere i Russi dall’invasore Saakashvili sostenuto dalla UE.Adesso,la Ue ha provato a fare la stessa cosa con l’Ucraina.Sono cambiati i suonatori,però la musica è sempre la Stessa.Non ci sono soldi,allora perché hanno regalato miliardi all’Ucraina?Perché hanno comprato gli F35 dagli americani,quando gli stessi americani hanno detto che erano difettosi,se non c’erano i soldi?Perché,se non ci sono i soldi,non dimezzano i Parlamentari,le Auto,Blu,le Faroniche Pensioni,gli Stipendi pagati a peso doro,le scorte e non sopprino tutti i loro privilegi?Perché continuano a sostenere le guerre mascherate se non ci sono i soldi?Se non ci sono i soldi,perché hanno copstruito migliaia di opere pubbliche inutili e lasciate a marcire?Mi fermo qui per non rodermi il fegato.

agostino nigretti 08.03.14 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Sicuramente il Dio che illumina Putin,non è fatto di misura come il Dio gestito dai padroni del mondo “America,Israele,Regno Unito”,al quale non glie ne frega niente dei popoli e illumina i fedeli discepoli a fare le guerre mascherate,usando la doppia giustizia.Putin ha dimostrato che ama il suo popolo e la sua Patria,non come hanno fatto i nostri politici che dopo averla depredata l’hanno svenduta e peggio si sono adoperati per fare le guerre mascherate in Missioni di pace e adesso sostengono la suddita burocrate guerrafondaia UE a fare da Gendarme del mondo,portatrice di giustizia e libertà per tutelare solo i padroni del mondo,spremendo i poveri popolini.Ai nostri politici non glie ne frega niente del popolo,a loro interessa fare bella figura verso i padroni del mondo,perciò,adesso devono trovare i soldi per pagare le rivolte in Ucraina con il suo debito che ha verso la Russia.Il popolo italiano deve gioire perchè,grazie ai politici è stato scelto come popolo prediletto dal vero Dio,quindi è giusto che venga spremuto per la causa globale.Ebbene,dov’è il problema? Il Dio Denaro gestito dai padroni del mondo ha aperto i forzieri del FMI e BCE,quindi,la UE può tranquillamente pagare il gas dell’Ucraina.La UE non è il Paradiso Terrestre e non ha il Kosovo,Stato simbolo della potenza dell’Esercito di Dio?Perciò non ha nessun problema di fare la guerra contro la Russia,senza perdere altri vent’anni a fare le guerre mascherate in missione di pace.Anzi,prima la fa,meglio è per l’umanità mondiale.

agostino nigretti 08.03.14 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Tra l'altro scrivendo stronzate come questa, non si fa altro che demonizzare l'attività bancaria, di cui tutti abbiamo bisogno, senza individuare il vero nemico, cioè la SPECULAZIONE FINANZIARIA.
Non è il credito il nemico, nè la creazione di denaro per creare occupazione e benessere collettivo. Il nemoco è la finanza speculativa.
In questo modo non si fa altro che sostenere le idee monetarie ultrareazionarie della scuola austriaca. proprio quelle idee che trovano piena applicazione nel fascismo economico dell'euro.

mauro bonino, torino Commentatore certificato 08.03.14 03:24| 
 |
Rispondi al commento

un post a dir poco idiota quasi quanto il referendum sull'euro. m5s ha deciso di coprirsi di ridicolo con queste scemenze signoraggiste? le banche non creano denaro, al massimo si fanno prestare denaro creato da una banca centrale per coprire le loro speculazioni.

mauro bonino, torino Commentatore certificato 08.03.14 03:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, priam di scrivere post pieni di inesattezze come questo, dovresti leggere (e lo consiglio a tutti) "Cosa è il denaro" di Gary North. Altrimenti si propagano idee che possono creare disastri peggiori di quelli che si vuole risolvere.

Andrea G., andrea.alchimia@gmail.com Commentatore certificato 08.03.14 01:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

carissimo beppe grillo sono più di 20 anni che ti seguo e sono orgoglioso di seguirti:ma da un po di mesi sono venuto a conoscenza di alcune informazioni importanti,e mi chiedo!ma perchè beppe non lo dice all'umanità! forse non e a conoscenza? dimmelo tu per favore. parla del OPPT e di all'umanitò cosa e cambiato dal 2012
grazie .
in attesa di risposta porgo sinceri saluti
scusate gli errori e la punteggiatura cercherò di migliorarmi nel tempo

giampiero pescara Commentatore certificato 07.03.14 22:11| 
 |
Rispondi al commento

In effetti la frase "Ha creato 9.000 euro dal nulla" non è precisa come spiegato dal link suggerito dal post ( "http://it.wikipedia.org/wiki/Riserva_frazionaria"). Dei 10.000 almeno 1.000 euro devono restare in banca come liquidità e non più di 9.000 possono essere prestati.

ROBERTO FICARRA 07.03.14 16:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANTO SCRITTO IN QUESTO COMMENTO E' COME SCOPRIRE L'ACQUA CALDA QUESTO SISTEMA CHE PIACCUA I NO FA FUNZIONARE I M0NDO INTERO (OCCIDENTALE) PARLARE DI BOLLA IN QUESTO CASO E COME PARLARE DI UNA GRANDE METEORITE CHE CADE SUL MONDO... QUI SI SCONFINA NELLA 'FILOSOFIA' E PERTANTO E' MEGLIO LASCIARE PERDERE..INVECE UN BUON POLITICO DEVE CORREGGERE QUELLO CHE EFFETTIVAMENTE PUO' FARE
1 CHIUDERE IN GALERA CHI FA FALLIRE BANCHE
2 SMETTERE DI DARE SOLDI A CHI HA ENORMI DEBITI CON LE BANCHE
3 DARE I SOLDI A CHI SOSTIENE L'ECONOMIA: PICCOLI E MEDI IMPRENDITORI
3 METTERE I DAZI A PROTEZIONE DEI NOSTRI PRODOTTI
4 IMPEDIRE LA DELOCALIZZAZIONE DELLE FABBRICHE CON INCENTIVI DI VARIO ORDINE E GRADO E SGRAVI FISCALI
4 DIROTTARE I MILIARDI DI EURO DELLA UE E DELLO STATO,EROGATI PER ASSURDITA' E CLIENTELE, VERSO EFFETTIVE ESIGENZE ECONOMICHE
5 ALLONTANARE IN OGNI MODO I POLITICI DAL MONDO PRODUTTIVO E DAL SISTEMA ECONOMICO DEL PAESE

mario bulgarelli 07.03.14 16:06| 
 |
Rispondi al commento

Bah, articolo abbastanza impreciso e approssimativo. Se veramente volete farvi un'idea della Riserva Frazionaria, occorrerebbe iniziare dalla distinzione fra PRESTITO e DEPOSITO.
Per gli uomini di buona volontà posto un link interessante:
http://www.deshgold.com/qualcosa-non-quadra-ma-i-conti-al-banchiere-tornano-sempre/

Donato Massaro 07.03.14 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Signori, non fidatevi di auto-proclamati economisti dell'apocalisse.
Il debito non va confrontato con il PIL annuale, va confrontato con i beni -asset- che e' servito a costruire, che ne costituiscono la vera garanzia.
Se un debito di 100 corrisponde ad un asset il cui valore corrente di mercato e' 300, per esempio, si tratta di una situazione sana e sostenibile. Questo, anche se il reddito annuale che lo supporta e' inferiore al debito.

Marco Carlo Rossi 07.03.14 15:17| 
 |
Rispondi al commento

in verità c'è dell'altro. le banche sfruttano algoritmi e trasferimento dati sempre più veloci. Hanno investito tantissimo in questo, addirittura influenzando gli studi dei corsi universitari di matematica pura, al fine di formare studenti in grado di creare le formule matematiche in grado di gestire flussi sempre più complicati.
L'aumento della velocità del denaro nel mercato consente loro di sottrarre quella parte che risulta in più. Per fare un esempio: é come se in un circuito stradale chiuso circolassero 100 macchine e tutte corressero costantemente a 100 km orari. Presupponiamo che dopo un'ora ne passano 100, se in un punto qualsiasi si contasse ogni istante in cui passa una macchina. Ora, se viene usata una benzina (algoritmi) che permette alle macchine di raddoppiare la velocità, a quel punto ne verrebbero contate 200. Se si tolgono 50 macchine si ritornerebbe a contarne 100. Quindi rimettendo le 50 macchine tolte, si può tranquillamente dichiarare che le macchine circolanti sono aumentate del 100%.
I soldi (macchine nell'esempio) in più vengono riversati nel mercato per fare acquisti ed il mercato va in crisi.
E adesso, puoi trovarmi, con la faccia per terra in un campo di grano. Oppure sepolto vivo in una galleria, o sperduto fra topi e piccioni, sulla riva di un mondo.

alberto corte 07.03.14 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/03/07/m5s-pizzarotti-mail-per-difendere-dissidenti-falso-vogliono-gettare-fango-su-me/905448/

COME CI SARANNO RIMASTI MALE I RENZINI!

uno di noi 07.03.14 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe ora di finirla di scrivere balle. Non funziona così la riserva frazionaria. In UE è 1% e significa che su 100 di deposito 1 va a riserva a 99 vengono prestati. E appena vengono depositati su un conto di un altra banca la banca trasferirà dalle sue riserve 99 all'altra banca. Riserva 100% è un idea fascista della scuola austriaca di Von Mises. Significa non fare prestiti, ovvero se sei povero rimarrai sempre in una stamberga perchè non ti verranno prestati i soldi per comprarti una casa più bella, se sei povero e hai un idea geniale non potrai fare impresa perchè non ti vengono prestati i soldi per aprire e tu non ce li hai. Riseva 100% serve a mantenere lo status quo dove chi è ricco ci rimane e chi è povero pure, senza possibilità di migliorare, come è sempre stato nei secoli scorsi dove un elite di pochi parassiti esercitatva il suo potere su gli altri. Chi in buona fede ci crede fa il gioco di questi criminali.


Sono arrabbiata ....
Adesso basta. Basta con i dubbi che ogni elettore 5* adesso ha.
Ho dubbi su quanti siano effettivamente i senatori e i parlamentari che andranno a fare la stampella a questi ladri. VOGLIO SAPERE, non esiste che io debba sentire della nascita di un nuovo gruppo parlamentare con i personaggi che abbiamo eletto noi e lo debba sentire da "altri". E non si riesce a capire chi siano, quanti siano e quali siano le previsioni: ne usciranno altri? Rimarranno in 10 i nostri?
ESIGO CHE BEPPE VADA AD INCONTRARE I GRUPPI PARLAMENTARI e che riporti per filo e per segno informazioni VERE su quello che sta succedendo.
IL MOVIMENTO SI SPACCA? Bene! Voglio poter scegliere da che parte stare e per farlo devo sapere la VERITA'!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

alessandra c., roma Commentatore certificato 07.03.14 12:05| 
 |
Rispondi al commento

L'ITALIA E' IN STATO DI CALAMITA' ARTIFICIALE !
Artificiale perchè la calamità non è dovuta a nessun evento naturale.

LA CALAMITA' E' INTERAMENTE DA ATTRIBUIRSI AD UNA "CLASSE DIRIGENTE" PUBBLICA E PRIVATA CHE NON E' MAI STATA TALE.

SI PRENDA ATTO ! NON SERVONO CURE PALLIATIVE, ILLUSORIE, TEMPOREGGIAMENTI, MEZZE MISURE, TRATTATIVE DI PALAZZO ...

NON E' SOLO UNA GUERRA E' UN "SI SALVI CHI PUO'" DOVE OGGETTIVAMENTE LE ISTITUZIONI, OCCUPATE DAI PARTITI, SONO UN INUTILE ORPELLO, UN IMPICCIO FONTE DI INUTILI DISPOSIZIONI, UN CARICO DI INERZIE DALLE QUALI E' VITALE LIBERARSI.

LI ABBIAMO VISTI ALL'OPERA CON ALLUVIONI E TERREMOTI : SCIACALLI DI STATO, CORVI DI REGIME, IENE RIDENS E TUTTO UN ARMAMENTARIO CHE E' UN PROBLEMA NEL PROBLEMA.

NON VOGLIONO ANDARSENE NEMMENO PER UNA FORMA DI PUDORE RESIDUALE.
I NOSTRI PARLAMENTARI DEVONO ESSERE AIUTATI A NON RIMANERE IMPIGLIATI IN UNA CULTURA AUTOREFERENZIALE CHE E' UNA PALUDE!!
ANCHE CON LE ESPULSIONI !
ESSI SONO LA NOSTRA TESTA DI PONTE MA OCCORRE L'ESERCITO PER VINCERE QUESTA GUERRA.

INDIVIDUIAMO LE ISTITUZIONI ESSENZIALI PER UN'OPERA DI RICOSTRUZIONE DEL PAESE E LIBERIAMOLE !
E' FINITA.

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.03.14 12:02| 
 |
Rispondi al commento

La creazione del denaro dal niente può essere malefica o benefica. Se lo stato crea o lascia creare denaro alle mega banche in mano a super-manager con stock options che erogano credito a go-go per speculazione immobiliare, mutui, credito al consumo, manipolazione e intermediazione finanziaria, investimenti in derivati, commodities, mutui cartolarizzaati, btp ecc.. cosa succede ?

Hai lunghi periodi in cui tutto sembra andare bene grazie a bolle del consumo, degli immobili e dei mercati finanziari, che creano squilibri enormi nella distribuzione della ricchezza, seguite poi da improvvisi crash come nel 2008 e relativi salvataggi (con contorni di austerità...).

Se lo stato invece fa creare denaro per usi produttivi, infrastrutture, investimenti per produrre beni e servizi in agricoltura, industria, turismo, scienza, cultura...in questo secondo caso avresti un economia sana, tipo quella che hanno in Asia


da cobraf

eleonora . Commentatore certificato 07.03.14 11:50| 
 |
Rispondi al commento

In realtà il denaro viene sempre 'creato dal nulla'. Anche se usassimo l'oro (scomodo) o il sale (ancora più scomodo) sarebbe una convenzione 'creata dal nulla'. Il punto è un altro: in un dato momento può esserci (può essere creato) troppo denaro (-> inflazione, come in Argentina 2014) o può esserci troppo poco denaro (-> depressione, come in Eurozona 2014). Poi conta anche e molto a chi viene dato il denaro, perché non tutti lo usano allo stesso modo. P.es. se oggi in Europa il denaro lo si desse meno alle banche e più ai poveri (che lo spendono molto di più) ci sarebbe meno depressione!


Oggi ho detto a me stesso...basta soffermarmi a pensare ai dissidenti,cosa faranno,se aumenteranno di numero...facciano pure la loro strada,se sono in buona fede e coerenti con determinati valori,sono destinati a reicontrarsi con il M5S..a riguardo non vedo grossi problemi...se invece si riveleranno un'altra cosa auguri e non una parola in piu',perche'se restiamo impantanati nel farci la conta o procedere con la testa rivolta all'indietro..LE EUROPEE NON LE VINCIAMO,questo e'sicuro...se il M5S riprendera'a fare quello per cui e'nato e su cui sta dando tante prove di valore,allora le europee possiamo vincerle e se cosi'sara' RENZIE-bluff e la sua allegra combriccola di indagati e farlocconi SE NE VANNO A CASA,perche'anche questa e'cosa certa !!!!
day 5 Stelle a tutti

f.g-torino.

franco graziani 07.03.14 11:46| 
 |
Rispondi al commento

ç Savino
..allora si puo' applicare il sistema frazionario ai singoli cittadini? perchè le banche si e il cittadino no?..immagina se dico al fruttivendolo ti pago domani, il tempo di stampare due biglietti da 10 euro tanto ne possiedo 100 euro nel cassetto...
soldi virtuali al pari di quelli delle banche!

Hai toccato un punto nevralgico.
Se il cittadino scopre che il denaro viene creato dalle banche poi non ci sta più a pagare le tasse! Perché servono a ripagare gli interessi sul debito che hanno creato le banche e non i servizi come ci dicono tutti.
Questo è il messaggio rivoluzionario che Grillo inconsapevolmente ha lanciato dicendo la verità.

eleonora . Commentatore certificato 07.03.14 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimi, questo aspetto del denaro dal nulla è stata una delle cause scatenanti la crisi del 1929.

Ora vi domando, secondo voi cosa succederà se davvero si facesse un referendum sull'euro e gli italiani scegliessero di tornare alla Lira ?

Non ci vuole un genio per capire che ci sarebbe una corsa folle ad accaparrarsi più Euro possibili prima che ci sia il cambio con la lira con conseguente immediata inflazione. E cosa accadrà alle Banche ? Falliranno TUTTE e gli italiani si ritroverannno nella stessa situazione del passggio del fronte !!!!!!!!!

Pierino_La_Peste 07.03.14 11:40| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno Blog!!
ieri non ho potuto intervenire in quanto il blog era bloccato e avevo grossi problemi a postare e ad aggiornare i commenti, pare che oggi sia ritornato tutto ok.
Grande Di Battista ieri sera, sempre piu' fiera di essere rappresentata da persone come lui.
Bravi ragazzi,ci state mettendo l'anima e questo vi fa onore e non arrabbiamoci piu' di tanto per i traditori non meritano alcun commento, noi siamo oltre.
Dai..coraggio che arriviamo in Europa a grandi passi!!


Giancarlo Cancelleri, M5S Sicilia. Se non vuoi che il pollaio mediatico ti faccia sembrare un pulcino non devi startene in collegamento ma andare ospite in studio. Anche per Di Ba, su trasmissione meno faziosa, è valso lo stesso.Da Santoro ieri sera ho visto un Grande DiBa. Non ho capito bene, forse, ma DiBa doveva essere in studio. In qualcuno dei post ho letto perplessità sulla partecipazione dei 'comunicatori' 5s anche su La 7.Spero che si capisca il vero limite: sono le 'apparizioni' sempre in collegamento esterno, perché fanno perdere in vis polemica e visibilità, potendo l'ospite partecipare al contraddittorio solo parzialmente. Come abbia potuto non replicare al solito delirio di onnipotenza di Vittorio Sgarbi che ha affermato: "l’unico tema in politica non è l’onesta individuale. Onesto deve essere il cittadino, ma il politico deve essere capace! Diceva Benedetto Croce: Il vero politico onesto è il politico capace. Noi abbiamo da anni politici incapaci”. Fra le righe non si può non capire che il politico capace può, è lecito, che compia qualsiasi nefandezza. Non si può assistere impotenti , contemporanei, a questo sconcio. Lo stesso ‘creatore di audience televisivo’, Sgarbi , poco prima, ad 8½ , aveva legittimato la nomina dell' indagata Barraciu! La Barraciu non poteva presentarsi alle primarie pd in Sardegna ma può fare il sottosegretario ??Il m5s ha sicuramente fatto il boom alle elezioni 2013, soprattutto perchè ha raccolto i consensi dell’antipolitica; non si può non replicare! FACCIA A FACCIA in TV, contemporanei veramente. Ti aspetto Di Ba , in studio, meno educato (come lo sono gli altri) e con la grinta, la passione e l’onestà che hai; sempre senza cercare la rissa con questi provocatori e ladri di professione, ma non puoi non replicare a queste celebrazioni del ladrocinio! Perché si continua ad invitare il servo voltagabbana Sgarbi solo perché urlando ed offendendo aumenta l’audience? Qualcuno deve avere il coraggio di dirglielo in faccia.

Giulio C., Prato Commentatore certificato 07.03.14 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1. MA IL DEBITO E’ VERAMENTE UN MALE ASSOLUTO? LA MANCATA SFIDA DI RENZI ALL’UNIONE
2. IL GIAPPONE HA UN RAPPORTO DEBITO-PIL AL 240%, QUASI IL DOPPIO DEL NOSTRO. SONO IN BANCAROTTA? SONO ALLA CANNA DEL GAS? NON PARE PROPRIO. SOLO, NON HANNO L’APPROCCIO MORALISTA CHE LA GERMANIA HA IMPOSTO ALL’UNIONE, SECONDO IL QUALE “IL DEBITO È CATTIVO” (E IL CREDITO ANCHE, VISTO CHE DIETRO OGNI DEBITORE C’È UN CREDITORE?)
3. RENZI AVREBBE VERAMENTE “SFIDATO” L’EUROPA SE AVESSE AVUTO IL CORAGGIO DI DIRE PUBBLICAMENTE CHE CONFERMIAMO LA DISCIPLINA DI BILANCIO, MA CHE IL NOSTRO DEBITO PUBBLICO È AMPIAMENTE SOSTENIBILE. NON LO HA FATTO PERCHÉ MONTI, NEL 2012, HA CONSEGNATO L’ITALIA ALLA GHIGLIOTTINA DEL “FISCAL COMPACT”, IMPEGNANDOSI A FAR SCENDERE IL DEBITO PUBBLICO SUL PIL DEL 5% ALL’ANNO PER VENT’ANNI

dagospia

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 07.03.14 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Per uscirne si potrebbe sostituire il denaro creato dalle banche con denaro stampato dagli Stati e con l'obbligo di prestiti interamente coperti da capitali."[Beppe Grillo] Secondo i complottisti anche Il Presidente Kennedy voleva mettere in pratica questa teoria...Beh sappiamo tutti che fino ha fatto Kennedy...

Filippo Francese 07.03.14 11:24| 
 |
Rispondi al commento


Qualche appunto sul blog.

A fronte della valenza di post come questo che ci racconta di 200 trilioni di dollari 'inventati' dalle banche mondiali devo chiosare:
1. ma perché qualcuno dei ‘vertici’ ogni tanto non risponde o commenta qualche post: così il blog è una sorta di Hyde park dove tutti passano e dicono la loro. Un muro imbrattato da chiunque senza suscitare la reazione di nessuno se non di altri imbrattatori.
2.Al contrario, La TV che tanto il m5s detesta deve essere seguita con molta cura dal m5s stesso. Infatti, all’estrema destra troviamo link per la maggior parte gossippari, con titoli simili ai peggiori tabloid inglesi. ?’tizio rovinato’ , ‘dramma per Caio’, ‘Sempronio zittito da (IN TV !)’, ‘guardate cosa combina …’, oggi (fra le giornate meno gossippare), 'clamorosa indiscrezione su Mentana'. Ma su quello che è il punto di riferimento per la ‘base’ del movimento è proprio necessario avere una colonna destra così ridicolamente gossippara ? Da vergognarsi.
3. ANDARE IN TV NEI FACCIA A FACCIA: DI MAIO, DI BATTISTA … lo stesso GRILLO devono fare questo ultimo sforzo … se lo capiscono si avvererà la profezia del ‘Guardian’ di oggi
“Renzi's experiment, supported again by a left-right agreement, does not change anything, for now. Grillo continues to be in the opposition, without political responsibility. And as long as there is a model in which the proposals of liberals and conservatives are not easily distinguishable by voters, the Five Star Movement will not disappear. Indeed, it will be able to win elections.”

Giulio C., Prato Commentatore certificato 07.03.14 11:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UNA STORIA ANTICA
Una volta la moneta di riferimento per gli scambi commerciali era l'oro. Si produceva, si vendeva e si riceveva l'oro corrispondente, in base ad una valutazione convenzionale del mercato, al valore del bene prodotto. E' chiaro che se qualcuno doveva comprare qualche cosa in Africa, doveva portare tanto oro con sé quanto pensava di spendere in beni prodotti in quel luogo. I rischi erano enormi perché si era in balia dei pirati e di ogni altro criminale male intenzionato. Da qui la creazione di titoli, cartacei o metallici, il cui valore facciale doveva essere corrispondente al valore dell'oro depositato in uno dei "banchi" allora disseminati in tutta Europa.
L'esperienza, oggi si chiamerebbe statistica, dimostrava che moltissimo oro rimaneva depositato, preferendo i possessori dei titoli corrispondenti mantenere questi anziché l'oro stesso. Motivi di sicurezza e di praticità resero l'uso dei titoli sempre più frequente fino a sostituire, negli scambi, l'oro stesso.
Da quì la logica deduzione dei banchieri: perché tenere ferma questa enorme massa d'oro? In fin dei conti la conversione dei titoli in oro era richiesta su appena il 5% dell'intera massa depositata (è solo un esempio naturalmente).
E allora perché restare fermi a smacchiar giaguari quando si può prestare (per rimanere tranquilli) il restante 90% ad interesse?
In fondo si sentivano dei benefattori, perché erano diventati uno strumento di moltiplicazione della ricchezza: il miracolo laico della evangelica moltiplicazione dei pani e dei pesci!!!
In parte è pure vero, se non fosse che con il tempo e con la pratica ci si è lascata prendere la mano fino ad arrivare agli abusi dell'ultimo secolo.
LA CRISI DEL '29 e L'ATTUALE sono l'epifania di tale degenerazione che ha ridotto in schiavitù miliardi di individui costretti a lavorare nell'esclusivo interesse di qualche milione di persone.
UN RISULTATO INCREDIBILE SE SI PENSA CHE TUTTO POGGIA SU UNA PURA ED AUTENTICA FINZIONE!

enzo tofani 07.03.14 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Quindi costringere le banche a concedere mutui, diminuire le spese dei C.C. e comunque farle ritornare a fare le banche e non business sarebbe semplice...basterebbe che tutti i clienti di una banca si mettessero d'accordo per minacciare la chiusura di tutti i C.C. e il trasferimento ad altra banca....facendolo per le banche ad una ad una le cose cambierebbero...un pò come fare benzina alternativamente per un mese solo dalle pompe di benzina di una data marca...questa fallirebbe e dopo pochi giorni sarebbe già costretta a scendere a patti con il consumatore....

davide marchi 07.03.14 11:14| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno blog!!il caffè a 5 stelle qui!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.03.14 11:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La nostra zuppiera si sta svuotando in fretta troppi i commensali . Poveri sogni di Gesel dimenticati in un cassetto
Nell'impero di Mao a lungo sognarono ad occhi aperti
lo stesso sogno
Noi nemmeno quello
La zappa occorre prima della falce e del martello
Nemmeno Pound aveva la ricetta giusta per la zuppa
E le stelle stanno a guardare mentre Davey Fenwick
torna in miniera

Rosa Anna 07.03.14 11:08| 
 |
Rispondi al commento

o.t

la barzelletta delle 11:05

" Lo sfogo: “La fiducia cresce ma continuano
a criticarmi. Non capisco sulla base di che,
visto che non abbiamo ancora cominciato”
Il premier: “Ho smontato le accuse di Grillo.
Io non sto chiuso nei palazzi”. E alla Ue dice:
“Non ci sarà manovra, so che cosa devo fare”.""

paoloest21 07.03.14 11:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La nostra zuppiera si sta svuotando in fretta troppi i commensali . Poveri sogni di Gesel dimenticati in un cassetto
Nell'impero di Mao ha lungo sognarono ad occhi aperti
lo stesso sogno
Noi nemmeno quello
La zappa occorre prima della falce e del martello
Nemmeno Pound aveva la ricetta giusta per la zuppa
E le stelle stanno a guardare mentre Davey Fenwick
torna in miniera

Rosa Anna 07.03.14 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Dato che la Democrazia è morta perché non ci fanno votare, quando anche i militari si sveglieranno dal mondo fatato e si accorgeranno che tutte le agevolazioni che stanno ricevendo sono solo chiacchiere al vento, che l'Italia così come è organizzata, matematicamente non può pagare le pensioni agli italiani perché non ci sono abbastanza nuovi giovani italiani per pagare tutte le pensioni dei nuovi pensionati, in tre anni dopo esserci svendute le spiaggia italiane al furbetto del momento, diventeremo come la Grecia prima dimezzeranno le le pensioni di tutti e poi? e poi basterà guardare come finiranno loro pieni di politici, in più corrotti e così se non facciamo nulla abbiamo una bella proiezione del nostro futuro, faccio presente che oggi ad Atene al centro una casa costa 15.000 euro, questi dati sono tutti disponibili in rete, basta guardare.
Se non riorganizziamo tutto il paese immediatamente affonderà in tre anni e gli unici ad uscirne in piedi saranno questi 4 furbetti che rimarranno pieni di soldi, caduti dal cielo e ci sostituiranno con gli extracomunitari e scarti di tutti i paesi, lavorano 10 ore al giorno e non fanno domande, comprano e compreranno le case, così loro saranno tutti contenti.
SOS alla nazione, adesso dateci una soluzione, che il mondo non diventi un grande cesso qua nessuno è fesso.
FATECI VOTARE CIALTRONI

Luca 07.03.14 11:02| 
 |
Rispondi al commento


mercoledì 5 marzo 2014
TTIP: accordo USA-UE - l'evoluzione liberticida della globalizzazione neoliberista


Le seguenti considerazioni sono tratte da "IL PUNTO" di Monia Benini, e sono la trascrizione della parte più importante del video incorporato nell'articolo. Per informazioni sulla campagna per fermare tale trattato, le trovate sia a livello europeo (http://www.s2bnetwork.org) che italiano (stop-ttip@googlegroups.com)

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 07.03.14 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Un sistema economico in cui la moneta viene creata dalla banche non può fare altro che accumulare sempre più debito e oggi in Italia il debito totale di stato, famiglie, imprese e delle banche stesse, supera il 330% del reddito nazionale. Lo stesso fenomeno è accaduto ovunque, dal Giappone alla Corea alla Svizzera alla Gran Bretagna
Ma mentre nel resto del mondo hanno evitato la scarsità di moneta facendola creare allo stato l’Unione Europea ha obbligato (facendo solo parziali eccezioni) i governi a indebitarsi sui mercati finanziari e a tassare più di quello che spendono, solo per pagare loro gli interessi. All’Italia è stato imposto in particolare, fino dai primi anni ’90 con il pretesto di “entrare in Europa”, un avanzo del bilancio dello stato prima degli interessi che è il maggiore nell’eurozona e il maggiore in Europa (dopo la Norvegia) Lo stato in Italia preleva di tasse sistematicamente più di quanto spende da venti anni e va in deficit solo a causa degli interessi, che però da quando esiste l’euro vanno in maggioranza a investitori esteri e banche. Questo significa che lo stato riduce la moneta e compensa solo in parte pagando interessi.

La scarsità artificiale di moneta creata dalla Banca Centrale Europea, costringendo l’intera economia gradualmente a indebitarsi, ha avuto anche come risultato che il potere si è spostato dai governi ai mercati finanziari internazionali.

eleonora . Commentatore certificato 07.03.14 11:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alessandro Raffa
Carlo Azeglio Ciampi, dopo - molto dopo - Pertini, è uno dei presidenti della repubblica più amati dagli italiani; molti ne conservano un buon ricordo tutt'oggi... una benvolenza assolutamente NON MERITATA, in quanto Ciampi, UOMO DI BANKITALIA, è stato uno degli artefici del divorzio "più costoso della storia", quello tra Bankitalia e Ministero del Tesoro, ordito insieme ad Andreatta (vedi: http://www.nocensura.com/2013/09/banca-ditalia-e-tesoro-il-divorzio-piu.html e http://www.nocensura.com/2013/07/euro-cronologia-di-una-dittatura.html)

Carlo Azeglio Ciampi è stato premiato con la Presidenza della Repubblica per la sua carriera al servizio di Bankitalia, di cui è stato governatore addirittura dal 1979 al 1993, un vero e proprio recordman!

Tuttavia a quei tempi non c'erano i blog liberi a raccontare la VERITA', ed i mass media avevano campo libero nel manipolare la realtà e farci credere ciò che volevano... !!!

Sicuramente oggi i regali di Ciampi alle banche non sarebbero passati inosservati, quando ci fu il divorzio tra ministero e bankitalia NESSUNO si oppose, nessuno raccontò agli italiani ciò che stava accadendo... e la porcata passò inosservata!

C'è da dire che a quei tempi la crisi non mordeva, si viveva abbastanza bene, le tasse erano molto più basse, con uno stipendio campava una famiglia intera, molte mamme potevano ancora permettersi di fare le casalinghe, di crescere i figli...

Ci sarebbero tante, tante, tante cose da dire...

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 07.03.14 11:00| 
 |
Rispondi al commento

la BESTIA FINANZIARIA domina il mondo!

il realista 07.03.14 11:00| 
 |
Rispondi al commento

io spero vivamente che renzi riesca a mettere un grande primato... quello del governo più breve!

nike di samotracia. ., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.03.14 10:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo sai che è possibile pagare il 19% di tasse? I dipendenti e le aziende pagano il 50%


http://www.umarcocali.com/2014/03/ecco-come-pagare-il-19-di-tasse-sulla.html

Leopoldo Leopo Commentatore certificato 07.03.14 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Per approfondire il discorso e capirlo meglio nel suo contesto d'origine, ti consiglio di riferirti al documentario do Peter Joseph del 2007 "ZEITGEIST - The Movie". http://www.zeitgeistthefilm.com
Troverete, tra tanti altri testimonianze, il discorso del Republicano Ron Paul criticando il dominio assoluto del sistema bancario Americano e mondiale.. Fra l'altro capirete l'origine della prepotenza esercitata dal Federal Reserve al servizio dell'egemonia USA.
Buona visione a tutti.

Ahmed EL NAHHAS 07.03.14 10:53| 
 |
Rispondi al commento


o.t.

dal ffatto

""Dopo solo nove giorni, la luna di miele di Renzi sembra già finita. E su tutti i fronti. Persino Napolitano se n’è accorto e chiede garanzie sull’Italicum, mentre l’Unione europea bacchetta il premier e lo costringe a smentire le sue accuse a Letta. Infine la Camusso parla di “culto della personalità” ""

la camusso....
mah..

paoloest21 07.03.14 10:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"I TEDESCHI, NON POTRANNO MAI PERDONARE AUSCHWITZ, AI NUOVI EBREI".

Mentre gli italiani sono distratti da questioni da pollaio come le riforme di “RENZI IL MAGNIFICO”, le espulsioni di Grillo e ed i cazzeggi del “CAVALIERE D’HARDCORE”, nelle stanze degli scriba e dei farisei impera “L’ORDINE DI NON PARLARE DI MANOVRE ECONOMICHE CORRETTIVE”, ci sono le elezioni Europee.

Una volta messe in soffitta le urne, a luglio “IL COMPAGNO RENZI IL MAGNIFICO” sarà “COSTRETTO” a farla eccome una manovra economica correttiva, la si farà “perché ce lo ha chiesto l’Europa” e “NATURALMENTE SARÀ IMPREVISTA”.

Come antipasto un po’ di viagra fino a maggio. Poi un richiamo concordato “DEL POLITBURO’ DI BRUXELLES”, al governo italiano, con annesso sermone della domenica che contraddistingue gli ottusangoli del rigore ad oltranza. Quindi una manovra lacrime e sangue, “PER ONORARE IL FISCAL COMPACT”, accantonare un poi d’Euri per salvare le banche che non supereranno l’esame Bce sulla loro solvibilità in vista dell’unione bancaria e per smaltire la sbornia delle promesse elettorali.

Paolo R. Commentatore certificato 07.03.14 10:50| 
 |
Rispondi al commento

L’economia italiana sta asfissiando a causa della scarsità di moneta. Gli altri problemi di sprechi e inefficienze che esistono in Italia, non vanno confusi con questo, creato dalle istituzione dell’Euro e della Banca Centrale Europea.
La scarsità di moneta è dovuta all’improvvisa riduzione del credito da parte delle banche e ai continui aumenti di tasse, che hanno reso l’imposizione fiscale sui salari, e sulle imprese in Italia la più alta del mondo (per queste ultime il carico fiscale totale è stimato intorno a 66% quasi il doppio delle media dei paesi industriali)

eleonora . Commentatore certificato 07.03.14 10:49| 
 |
Rispondi al commento

I parlamentari del M5S ormai sembrano coribanti allo sbando:

da

"Pratiche di autoevirazione settaria durante orge mistiche di potere"

http://www.sharedits.net/L-IT-M-Ebooks-E-23-C-20.html


Mentre ogni giorno che passa gli italiani scoprono il grande bluff di Renzie, nel M5S continua la politica del farsi del male....cosa devono fare gli italiani onesti? Emigrare?

stefanodd 07.03.14 10:41| 
 |
Rispondi al commento

giorginoooooooo... hanno votato contro al confitto di interessiiiiiiiii (pd+ncd+scelta civica + forza italia).
è tutto ok? continuiamo così?

nike di samotracia. ., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.03.14 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti .

Non so voi , ma io dopo ieri sera in Servizio Pubblico mi sento meglio.
DI BATTISTA , EROE!!!!
Non c'è bisogno di altre parole !!!
VIVA M5S!!!

Walter C., Lecco Commentatore certificato 07.03.14 10:39| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE, AMICI, LEGGETE CON ATTENZIONE.

Se volete parliamo anche si Signoraggio, ma la riserva frazionaria (RACCONTATA COSI') è una bufala, pensateci con la vostra testa!

Viene spacciata per "moltiplicazione dei soldi" la semplice "circolazione dei soldi"

E' chiaro a tutti che se mi prestano dei soldi non devo tenerli sotto al materasso, ma li spendo: compro una bicicletta, il proprietario del negozio coi miei soldi ci compra un' altra cosa ecc.

Con le banche è lo stesso, l'unica cosa che ogni tanto devono restituire dei soldi perchè è un prestito (invece che un acquisto) e quindi si crea una riserva per poter far fronte alla richiesta indietro dei soldi versati sul conto.

Quindi, la banca a fronte di un deposito di un cliente, può concedere un prestito ad un' altra persona per un ammontare massimo pari al deposito MENO la somma trattenuta per la riserva: diciamo che la banca (come ognuno di noi) coi soldi ci fa quel che vuole, l'importante che quando vado a riprendere i miei soldi ce li trovo

Chi ottiene il nuovo prestito spende la somma ricevuta, che prima o poi viene depositata presso un'altra banca da chi la riceve in pagamento, e riconicia il giro: MA I SOLDI NON SONO CREATI DAL NIENTE, CIRCOLANO, O MELGIO: VENGONO PRESTATI DALLE BANCHE SOLDI DEI CORRENTISTI CHE LI METTONO IN DEPOSITO MA CHE PRIMA O POI SE LI VENGONO A RIPRENDERE.

Con una riserva ad esempio dell' 1%, il sistema bancario può arrivare a prestare fino a 99 volte il deposito iniziale, ma non aumenta il denaro creato MA LA SUA CIRCOLAZIONE che prima o poi è destinata A RIENTRARE (IL CLIENTE VA ALLO SPORTELLO A PRELEVARE).

Sveglia amici e accendiamo la testa!

Diego Etcheverry Commentatore certificato 07.03.14 10:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a. chi rimprovera la presenza di Di Battista da Santoro ribatto che al contrario e' stato utilissimo sia per la sua onestà sia per i contenuti espressi .mi ha convinto perché ha fatto emergere la pochezza di tutti gli altri ,salvo Travaglio,Penso che ai parenti di Eddy si debba umana comprensione.Santoro inqualificabile



o.t.

che considerazione possono aveere i nordici et gli anglosassoni, ma in generale le persone serie, di una persona che pugnala alle spalle un membro del suo stessso partito?

e non tiene fede alla parola data?

vabbè che abbiamo una lunga esperienza..

:)

paoloest21 07.03.14 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Forse non avete compreso l'importanza di questo post. Dopo queste rivelazioni sacrosante aspettatevi una campagna massiccia contro il movimento perché è stato messo a nudo il giochino e se la gente avrà più consapevolezza di ciò potrebbe far saltare il banco. Nessun partito nemmeno tra i + piccoli ha mai evidenziato il trucco. E' fondamentale però divulgarlo e farlo comprendere a tutti. E molto più importante di ogni altro argomento. E' il nocciolo della questione.
Buon lavoro!!!!!

eleonora . Commentatore certificato 07.03.14 10:25| 
 |
Rispondi al commento

@ ministra boschi

per dare credibilità alle sue parole, assuma una collaboratrice domestica indagata, faccia intendere col suo buon esempio come un indagato non sia un condannato. non abbia paura di far spolverare i suoi gioielli, i suoi contanti e la sua cassaforte da un'indagata, fino al terzo grado di giudizio la poverina non è condannata...le dia lavoro, non cerchi un curriculum pulito a tutti i costi, così come a noi popolo non ci è permesso di avere gente onesta...

nike di samotracia. ., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.03.14 10:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La MERKEL ha paragonato l'Italia a un malato
il movimento5s è la supposta

luca cappilli, cavallino lecce Commentatore certificato 07.03.14 10:19| 
 |
Rispondi al commento

...e venne il turno di Pizzarotti, e ancora tutti con la bava alla bocca e il caps lock attivato a sbraitare rabbiosi "TUTTI A CASAAAA!".
era il 2010 quando votai per la prima volta un movimento di cittadini ispirato dal rinnovamento e con lo sguardo rivolto al futuro, è il 2014 e mi ritrovo a sostenere il PDS - Partito Dello Staff - nel quale ogni voce non allineata viene messa alla porta, nel quale uno vale uno ma quell'uno non può pensare con la propria testa quindi vale zero, nel quale sono in 4 a decidere "cosa" farci votare, nel quale una proposta di legge già depositata da Toninelli viene fatta "scegliere" agli iscritti opportunamente indirizzati per arrivare allo stesso risultato (http://www.camera.it/leg17/126?tab=&leg=17&idDocumento=1657&sede=&tipo=), nel quale se il capo dice che "votando Rodotà si aprono praterie per il governo (Bersani n.d.a)" allora va tutto bene ma se la stessa cosa la dice un senatore-portavoce-sig.nessuno allora no! è un inciucista! un collaborazionista! vuole i soldi! vai sul blog, tasto destro, elimina senatore, ok, svuota cestino. bello.
un saluto.

mauro gallo 07.03.14 10:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In un momento critico come questo, continuano a farci soffermare su dissidenti, espulsioni, ordini dettati dall’alto e noi, ormai col solito disco nella pancia, continuiamo a ribattere che gli ultimi 5 hanno presentato loro le dimissioni e non le hanno ritirate, i 4 espulsi son 10 mesi che remavano contro il gruppo già martoriato dai media, grillo e casaleggio non danno ordini …
E passano in secondo piano, come sempre, i veri scandali del momento:
- giovani ministri/e che fanno da specchietto per le allodole, con 4 sottosegretari pd indagati che non ritirano il proprio mandato
- un ministro che spiega come un indagato non sia un condannato (presumo che occorra attendere il terzo grado di giudizio dopo che con probabile certezza lo stesso ci ha foxxuto tutto il possibile). e comunque loro con un condannato ci fanno la legge elettorale
- un pdc che gira per le scuole, con un popolo tormentato che lo attende all’esterno ma non a braccia aperte. e mi attendo un asilo nido a breve
- un pdr che non interviene: perché non spende neanche una parola sui sottosegretari indagati? Perché non ascolta cosa chiede a gran voce il popolo? Proviamo con maico? O con audium?

nike di samotracia. ., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.03.14 10:16| 
 |
Rispondi al commento

… James Tobin (Nobel per l’economia) negli anni ’80 …


“quando una banca presta accredita semplicemente l'ammontare nel conto di chi chiede il prestito e i depositi della banca aumentano esattamente di questo ammontare. Man mano che chi ha ricevuto il prestito lo spende, una parte della cifra viene ridepositata da altri presso altre banche e una parte è convertita in cash e la banca originaria perde gradualmente buona parte del deposito creato ... nel caso che questi prelevamenti riducano eccessivamente gli assets liquidi della banca questa avrà costi addizionali nel mantenere il livello di riserve richieste (o incorrerà in perdite per liquidare assets non liquidi”)

… Maurice Allais (Nobel per l’economia) … sempre negli anni ’80 …


“in realtà i "miracoli" del credito sono essenzialmente simili ai miracoli che una associazione di falsari potrebbe compiere per il proprio beneficio prestando banconote che ha stampato a interesse. In entrambi i casi lo stimolo all'economia sarebbe lo stesso e l'unica differenza è il beneficiario ”

… Ed Prescott e Finn Kydland (Nobel per l’economia) negli anni ’90 …

“‘nel mondo reale le banche prima creano il credito, creando dei depositi nel corso di questo processo e poi si preoccupano di trovare delle riserve”

… Adair Turner …


“La crisi finanziaria del 2007/08 si è verificata perché non abbiamo ristretto la creazione di credito e di moneta da parte del settore finanziario privato”


… Mervyn King … ex Governatore della Banca Centrale di Inghilterra …


“Nella creazione di moneta il ruolo di gran lunga maggiore è quello delle banche... Quando le banche erogano prestiti creano depositi addizionali per chi si indebita”… “Quando le banche erogano prestiti ai clienti, creano il denaro attraverso un accredito dei loro conti ”


… Martin Wolf … del Financial Times …

“L’essenza del sistema monetario contemporaneo è la creazione di denaro, dal niente, da parte delle banche private attraverso i prestiti che erogano”

eleonora . Commentatore certificato 07.03.14 10:12| 
 |
Rispondi al commento

Se tu vai in banca a chiedere un prestito in definitiva digitano ad esempio 100mila euro sulla tastiera...non creano forse denaro dal nulla? e in piu' ci paghi gli interessi.
Questo meccanismo distorto, ha anche origini con il SIGNOR AGGIO BANCARIO. Inutile qui a spiegare invito tutti a cercarlo su Google e vi saranno date tutte le spiegazioni che volete per chi ancora non lo sa. E' che nessun economista laureato alla bocconi lo dice? anzi pare se lo chiedi a qualche studente del 2 anno e chiedi: cos'e il debito pubblico nessuno sa dare una risposta..sembra incredibile ma provate..e vero!
saluti

roberto g., pavia Commentatore certificato 07.03.14 10:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' un paese (L'Itaglia) che recita male ormai quasi tutte le parti, avvolto com'è in un alone di
inautenticità che va dall'alto verso il basso. Sembra che a nessuno, o quasi, importi più nulla di come fa quello che fa, e di cosa significhi quello che dice, soprattutto nelle conseguenze del comportamento. Non c'è nulla di vero, basta il verosimile se è solo un espediente per ottenere un altro risultato.
Se nessuno si sente più in colpa per nulla, ma casomai cerca di non pagare in alcun senso il fio
per quello che fa, è tutto lecito, basta riuscire nel proprio intento. Si misura tutto dal risultato.

da: SUDDITI - Massimo Fini -


Oggi, sul post, parliamo di finanza/economia.
Quante analisi, previsioni, critiche retrospettive
ci hanno propinato, in questi anni, saccenti specialisti del nulla. Dovrebbero renderci conto di tutte le castronerie che hanno detto, che hanno avvallato. Non lo fanno, anzi si riciclano, con altre teorie, con altre previsioni, tutte fatte alla carlona, spacciandoci per scienza, le loro farneticazioni. Non basta citare Keynes, per spacciarsi per intelligenti osservatori del mercato. Come non è giusto accostare Adam Smith (che era un filosofo morale) a questo capitalismo,
che di morale non ha nulla. Adam Smith scriveva
LA RICCHEZZA DELLE NAZIONI, non la ricchezza di pochi. Si legga per Dio, prima di sparare minchiate.
L'economia poi, non ha niente a che spartire con la finanza che dovrebbe essere un mezzo e non un fine, e si basa su un concetto semplicissimo, che le nostre mamme conoscono perfettamente.
Non si può spendere di più di quanto si incassa.
Se lo si fa, per investire su qualcosa (case, infrastrutture) si deve, preventivamente preparare
un piano di rientro anche in tempi medio lunghi.
Esattamente il contrario di quello che, i nostri cialtroni di turno, fanno da almeno trent'anni.

Allora di cosa stiamo parlando???

www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 07.03.14 10:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La moneta non è una quantità data ma è una passività creata dalle banche. Prima vengono gli investimenti e poi i risparmi. L’Italia come paese non ha … i soldi (così raccontano molti economisti, i politici, i giornalisti) non perché è meno efficiente della Germania … ma semplicemente perché non ha più la sua banca centrale.

eleonora . Commentatore certificato 07.03.14 10:07| 
 |
Rispondi al commento

Nel luglio del 1981 avviene la “separazione tra la Banca d’Italia e il ministero del Tesoro, ciò ha implicato il divieto per la Banca d’Italia di finanziare il Tesoro, obbligando quest’ultimo ad andare ad indebitarsi sul mercato, vendendo i titoli di stato. Prima lo stato si indebitava poco e se lo faceva pagava comunque bassi interessi perché se anche nessuno gli avesse comprato il debito lo avrebbe fatto la Banca d’Italia. All’epoca il Ministro del Tesoro era Beniamino Andreatta. Naturalmente la riduzione del signoraggio monetario e i tassi di interesse positivi in termini reali si tradussero rapidamente in un nuovo grave problema per la politica economica, aumentando il fabbisogno del Tesoro e l' escalation della crescita del debito rispetto al prodotto nazionale.
Da quel momento in avanti la vita dei ministri del Tesoro si era fatta più difficile e a ogni asta il loro operato era sottoposto al giudizio del mercato.”

E' così che ci hanno inguaiato!!!!!! Poi con l'euro è diventato tutto più complicato perché non si è potuto svalutare la moneta come abbiamo sempre fatto.

eleonora . Commentatore certificato 07.03.14 10:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


o.t.

molti qui scrivono come augurio " vinciamo noi"!
ora , a prescindere dalla mia scarsa conoscenza della lingua italica, mi sembra più appropriato scrivere " dobbiamo vincere!"


est l'italia che ce lo chiede!

:)


paoloest21 07.03.14 10:03| 
 |
Rispondi al commento

alcuni uomini,invecchiando,diventano saggi(dario fò-giulietto chiesa).altri purtroppo diventano cattivi ed egoisti(napolitano)molti giovani mostrano intelligenza e maturità(taverna-di battista).altri sono infantili e stupidi(renzi).una nazione dovrebbe essere gestita da grandi vecchi e giovani intelligenti.invece l'italia.......un popolo maturo caccia anziani egoisti e stupidi giovani per sostituirli con grandi vecchi e giovani intelligenti.altimenti è un popolo destinato a morire.

vito asaro 07.03.14 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Ci vuole coraggio a scrivere questa verità e sensibilizzare la gente sulla truffa del debito. E' per questo che credo nel movimento perché è l'unico che informa di quello che sta accadendo.

Nel sistema economico si è creato un eccesso di capacità produttiva che non era sostenuta dal reddito … ma dal debito privato … tale eccesso implica una disoccupazione strutturale

Inondare il mercato finanziario di denaro a costo 0 per cui le borse salgono e il sistema finanziario guadagna e specula creando bolle immobiliari energetiche e sulle materie prime costringendo milioni di persone alla fame, e dall'altro sottrarre moneta all’economia reale con le tasse.

Questo giochetto porta ad un trasferimento enorme di ricchezza. una volta che il gioco è smascherato non possono più farlo.

eleonora . Commentatore certificato 07.03.14 09:56| 
 |
Rispondi al commento

Ecco come pagare il 19% di tasse sulla tua attività. Astenersi perditempo (o meglio, GREGGE)

http://www.umarcocali.com/2014/03/ecco-come-pagare-il-19-di-tasse-sulla.html

Leopoldo Leopo Commentatore certificato 07.03.14 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Ad ogni azione corrisponde una reazione uguale e contraria e ogni cosa che si fa viene spinta da un motivo ben preciso.
La nostra mentalità cambierà quando, nel fare un'azione, ci domanderemo se è una cosa giusta o sbagliata, buona o cattiva e NON SE CONVIENE OPPURE NO ( anche perchè quando conviene, se ci badate, la cosa non è mai giusta...)
Io sono figlia di una generazione che giudicava il buono ed il giusto delle cose e non la loro convenienza, questa mentalità è stata inquinata dal pensiero della convenienza che di solito porta quest'esempio: PER NIENTE NON MUOVE LA CODA NEMMENO UN CANE...MA NOI NON SIAMO ANIMALI, SIAMO ESSERI PENSANTI...
QUINDI USIAMOLO IL NOSTRO CERVELLO, SEMPRE E COMUNQUE! E DOTIAMOCI SEMPRE DI ONESTA' INTELLETTUALE PERCHE' NON SIAMO I DEPOSITARI DELLA VERITA'.
BUONA CONTINUAZIONE!

antonella b., Cremona Commentatore certificato 07.03.14 09:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'idea del senatore a vita è strettamente legata a quella del "grande vecchio".questo aveva un valore tanti anni fà.oggi le cose sono cambiate.troppi uomini,col passare degli anni,non diventano vecchi ma,semplicemene anziani.il presidente napolitano potrebbe essere portato ad esempio di quanto ho detto.ne deduco che,il senatore a vità,può causare danno alla nazione pertanto........a voi le deduzioni.

vito asaro 07.03.14 09:47| 
 |
Rispondi al commento

CAPORETTO 2008+6
Tramonti a Nordest
(Bomba! E la legge elettorale?) 018


MATTEO CACCIA LA GRANA


Regione, ecco i conti di M5S, Cittadini e Autonomia

http://messaggeroveneto.gelocal.it/cronaca/2014/03/07/news/ecco-i-conti-di-m5s-cittadini-e-autonomia-1.8804483

Spesi pochi soldi rispetto alle disponibilità.

È il primo bilancio dei consiglieri regionali pentastellati che dalla Regione hanno ricevuto 93 mila 807 euro e in sette mesi e mezzo hanno utilizzato 22 mila 866 euro.

-----------------------------------------------

Teo...

Perchè i tuoi li spendono tutti ?

Sono politici di lusso ?

Teo...

Teooooo..

eh..

tuitta tuitta...

.


epe pepe 07.03.14 09:44| 
 |
Rispondi al commento

bello il trappolone di la7 ieri
prima parte dedicata alle espulsioni 5S
seconda parte al dramma dei suicidi
cosi chi guarda pensa: la gente si ammazza e questi pensano a bisticciare tra loro.
sarebbe stato corretto che a rispondere al fratello di Eddy ci fosse stato
qualcuno del governo o almeno della maggioranza, ma l'unico parlamentare
presente è dell'opposizione.
Una volta si esclamava:piove governo ladro
Ora sento dire:piove opposizione ladra

Beppe aveva ragione..........

uno di noi 07.03.14 09:40| 
 |
Rispondi al commento

questa ricostruzione della creazione della moneta e' lacunosa.
E' vero o non e' vero, quello che viene scritto in questo articolo? e se e' vero, perche' non scoppia lo scandalo?

http://news.panorama.it/esteri/ucraina-russia-crimea-telefonata-ashton-paet

Graziano Russetti 07.03.14 09:35| 
 |
Rispondi al commento

L'idea- credo dettata dalla disperazione - che siano i governi a poter rilanciare l'economia, non ha alcun fondamento logico.
Piuttosto i governi dovrebbero togliere le zampe dall'economia e smetterla di favorire i ricchi e tassare i poveri.
Ma questo, l'abbiamo ben chiaro, non lo possono proprio fare di propria volontà scomparendo del tutto, cadono come frutti marci uno dopo l'altro e ne arrivano sempre di nuovi grazie alla grande alleanza tra ladri e imbecilli.
Se lo Stato non paga beni e servizi alle imprese dovrebbe fallire - e non pagare il debito pubblico - come qualsiasi altro soggetto insolvente.
E chi ha investito - incautamente! - nei titoli di Stato, la prossima volta investa nelle aziende ancora vive impedendo che chiudano o fuggano altrove.
In pratica noi cittadini siamo chiamati a garantire e pagare i debiti fatti a nome nostro da un branco di ladri incapaci vedendo intorno a noi la desertificazione economica ad opera proprio dello Stato insolvente!
Ci raccontano molte balle sapendo di aver ben seminato egoismo e ignoranza quanto basta, siamo governati (già questa sarebbe una disgrazia in se') e dai peggiori!
E questo, in qualche modo, ce lo siamo meritato noi, ciascuno di noi
No taxation without representation ... Dovremo ricorrere ad una radicale rivolta fiscale ... non vedo molte altre possibilità

Gilda Caronti, Milano Commentatore certificato 07.03.14 09:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi secondo me se io nel movimento
ho delle ragioni oppure c'è qualcosa che non va io me la prendo con BEPPE GRILLO
E LUI CHE DEVE GARANTIRE LA DEMOCRAZIA

luca cappilli, cavallino lecce Commentatore certificato 07.03.14 09:30| 
 |
Rispondi al commento

C'è una via di uscita è possibile che il Movimento non non prende in considerazione la MMT per colpa di Barnard? La MMT è una scienza esatta e rende possibile la visione del Movimento in tutto e per tutto! Non mi stancherò mai di dirlo...
http://www.retemmt.it

fabio elia 07.03.14 09:29| 
 |
Rispondi al commento

fuori i traditori, il peggior nemico e' l'amico che tradisce
vendola frocio di puglia dimettiti
avanti tutta con le epurazioni

d'ambruoso s., Torino Commentatore certificato 07.03.14 09:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un saluto ed un augurio di buona giornata a tutto il blog!

antonella b., Cremona Commentatore certificato 07.03.14 09:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene! Con il denaro creato dal nulla, cosa si aspetta a decidersi in fretta, e far in modo che la moneta diventi legale mediante la stampa di un governo sovrano? E Togliere a banche private, l'abuso di essere padroni del mondo, senza alcun consenso? Fate in modo che la gente sappia ed istruirla a non fare debiti, sono questi che arrichiscono le banche.

Lorenzo Morganti, Firenze Commentatore certificato 07.03.14 09:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno blog
riguardo ai dissidenti o espulsi dirsivoglia una cosa e' passata sotto silenzio o quasi; il fatto che Renzi gia' due mesi fa poteva contare sul fatto che tanti sarebbero passati dargli man forte.
A me sto Civati mi pare uno specchietto per le allodole, comunque in finale meglio fare le pulizie generali e indicare la porta a chi non ci sta', che avremmo avuto delle defezioni si sapeva questo ci da' la misura di come sia necessario avere il "Recall" per la futura legge elettorale.
Grazie buonagiornata.

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.03.14 09:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(segue)ad ottenere potere e controllare le sofferenze della povera gente comune che si rivolge invano ai politici che purtroppo sono loro complici consapevoli e forse anche in minima parte non consapevoli. I politici hanno solo il compito di fare promesse per mantenere calme le popolazioni usando la Tv, la radio e i giornali per sottomettere psicologicamente i cervelli addormentati.
Goebbels, ministro della propaganda, diceva ad Hitler che una menzogna ripetuta migliaia di volte, attraverso la radio e i giornali asserviti, diventa verità. Figuriamoci adesso che esiste la TV!
Adesso, dopo la caduta del muro di Berlino e la fine del comunismo, il capitalismo, globale e senza freni, sta distruggendo la popolazione del pianeta.
Cosa si può fare per invertire la marcia? La risposta è semplice, tutto è sempre molto semplice e a portata di mano, bisogna svalutare attraverso le banche d’emissione che emetteranno moneta per ripianare i debiti degli Stati e per ricapitalizzare i loro bilanci. Gli stati torneranno a spendere e ad investire e tutto riprenderà a funzionare, perché questo maledetto denaro tornerà a circolare.
Cosa faranno i ricchi finanzieri? Semplice: Per non perdere il valore del loro denaro accumulato saranno costretti, grazie alle svalutazioni sistematiche, ad investire in aziende che produrranno beni e servizi e tanto lavoro per l’umanità che ha diritto al benessere e alla felicità!
Edoardo Pellegrini. ex imprenditore di 68 anni in pensione, oggi scrittore senza editore per scelta, orgoglioso di essere un iscritto, attivista, “certificato” al Movimento 5 Stelle

Edoardo Pellegrini 07.03.14 09:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il valore del denaro? La verità è una sola!
Per rendere più pratici i commerci si passò dal baratto alle attuali monete internazionali. All’inizio rappresentavano l’oro depositato e quindi il loro valore era reale, oggi hanno solo un valore virtuale, cioè non valgono niente. Infatti, non hanno in deposito il corrispettivo dell’oro e pertanto gli Stati che le emettono non ne garantiscono più la loro convertibilità in oro. Quindi possiamo affermare che il denaro circolante, qualunque sia la sua valuta (euro, dollaro o altra moneta) è solo una convenzione accettata dagli esseri umani. Il valore che i mercati attribuiscono a queste valute è dato dal rapporto che hanno fra di loro sulla quantità circolante e conseguentemente dal loro potere d’acquisto.
Il denaro nasce per poter commerciare beni e servizi, pertanto deve circolare, più velocemente circola, più velocemente si espande l’economia, più beni e servizi sono richiesti, più aziende nascono e producono, più persone sono chiamate a lavorare. Tutto questo è un volano positivo!
La domanda che dobbiamo farci adesso è questa: “Perché siamo in crisi sul pianeta, perché l’economia ristagna, perché le aziende chiudono e conseguentemente le persone perdono il lavoro e non hanno più soldi per comprare beni e servizi?” Tutto questo ha creato il volano negativo. E’ il cane che si morde la coda!
La colpa è degli speculatori internazionali che si sono impadroniti del vero potere. Infatti, tramite i politici, hanno globalizzato i mercati delle merci e dei servizi ed hanno fatto stabilizzare tutta l’economia del pianeta sulla finanza parassitaria che distrugge il lavoro ma che riduce i loro rischi ed aumenta nell’immediato il loro guadagno. Infatti, adesso circola poco denaro, perché attraverso la difesa del valore virtuale del denaro, niente più svalutazioni, riescono con questa diga che rastrella denaro, che poi viene prestato per continuare a rastrellare denaro,(continua)

Edoardo Pellegrini 07.03.14 09:05| 
 |
Rispondi al commento

..ho dei dubbi sul post.
Qualsiasi moneta è creata dal nulla.
La moneta come titolo rappresenta il rapporto di scambio della ricchezza prodotta dal lavoro in una nazione.
Occorre un equilibrio tra denaro e quantita' di ricchezza prodotta dal lavoro di una economia nazioanle.
Se io metto una persona su un'isola deserta...e questa è sola ...io la posso riempire di oro....ma quell'oro non vale nulla, che se nè fa dell'oro se non esiste uno scambio di lavoro e ricchezza...in quanto la persona è sola?...quindi?
Se si sfalsa l'equilibrio ...si creano dei problemi.
Ma se una nazione stampa un casino di moneta...anche non supportata da oro, ma supportata da un'economia di lavoro che arricchisce la nazione...il discorso..FUNZIONA.

*****
Eposmail

Paolo B. Commentatore certificato 07.03.14 08:59| 
 |
Rispondi al commento

I TRE SISTEMI DELLA DEMOCRAZIA CIVICA, SUL MODELLO FRATTALE, UTILIZZATO IN MOLTI FENOMENI DELLA NATURA.

Se l'ordine frattale è il sistema utilizzato dalla natura per strutturare i suoi organismi e fenomeni, dove l'ordine inizia da un punto solo e dove il particolare è una replicazione del globale, similmente la "Democrazia frattale" inizia con l'elezione del Presidente d'Italia (Un solo Presidente della Repubblica e del Consiglio dei ministri), dal quale dipenderà la nomina e la direzione di tutta la pubblica amministrazione statale, ordinata su 3 livelli scalari e impostata su tre macro regioni, dalle quali poi dipenderanno i distretti amministrativi (sindaci).

I tre Poteri storici dello Stato vengono così trasformati in 3 Sistemi politici frattali, meno dispendiosi, molto più efficienti e più sicuri:

1. Sistema elettivo appartenente al popolo sovrano

2. Sistema governativo, nel quale i 3 poteri storici della democrazia moderna si fondono organicamente in uno solo, senza priorità e indipendenza.

3. Sistema garante appartenete al popolo sovrano

YOUTUBE: http://youtu.be/vCENFugJh2A

WEB: www.giansoncini.altervista.org/frattale

Gianfranco S., Reggio Emilia Commentatore certificato 07.03.14 08:51| 
 |
Rispondi al commento

Vabbè dai, adesso ci sono un movimento 2 stelle e mezzo, leaderistico, fidelizzato, con base che adora il capo, che potremmo definire "di destra"
Ed un movimento 2 stelle e mezzo, dove vale la colleialità ed il dissenso è un valore aggiunto e non un "alto tradimento al Duce meritevole di fucilazione" che coincide che ideologie di "sinistra"...Molti di voi apprezzeranno il m2,5s di destra. Dal canto mio supporterò, magari in una coalizione con Democrazia Atea, forza politica in crescita, il m2,5s di "sinistra"...

Almeno 4,5 milioni di voti di italiani che voglio FATTI potranno essere così scongelati dal freezer dove si trovano adesso.



o.t.

buondì!

""Italicum, Forza Italia ferma le quote rosa
E il Pd si spacca sul no alle preferenze

Bocciata norma che restituiva la scelta agli elettori, ma i dem litigano. Bindi a favore. La maggioranza
perde 40 voti. Appello delle onorevoli a Renzi e Boldrini per la parità. Ncd: "Intervenga la Pascale"""


!!!"Intervenga la Pascale"""!!!

con tutto il rispetto per la pascale, ma dove caxxo siamo finiti???

giovgio!!!!!!!

non la senti la vocina?

paoloest21 07.03.14 08:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho versato 20 euro per Eddy...mi sono pentito.
Che amarezza

Franco G., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.03.14 08:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa cosa mi ricorda un po' "La Maria", una signora che negli anni 80, dalle mie parti, si presentò dicendo che poteva raddoppiare i soldi delle persone facendo investimenti e il risultato lo avrebbero avuto in un giorno. Così molte persone si presentano da lei, lasciano 100 mila lire, tornano il giorno dopo ed effettivamente i soldi vengono restituiti loro raddoppiati. La cosa va avanti per un po' e l'effetto passaparola porta sempre più persone dalla signora, fino a quando "La Maria" sparisce. La cosa interessante è che tutti (quasi tutti) avevano capito che la storia degli investimenti era una balla. Il fattore tempo era determinante per cui si affrettavano, sperando di non essere quelli che sarebbero restati fregati.

Gianmario Salvetti 07.03.14 08:40| 
 |
Rispondi al commento

Anche Renzi è una bolla ed è già scoppiata.
Mentre la Merkel e Cameron sono sempre li l'Italia manda un premier all'anno sperando di buttare fumo negli occhi.
E Renzi vorrebbe dettare le regole all'Europa?
Ciucci quelli che ci credono.

bruno p., napoli Commentatore certificato 07.03.14 08:34| 
 |
Rispondi al commento

ot. (un movimento a 5 stelle si!!! il MOTOCROSS vedi Tony Cairoli)

sergio p.raro 07.03.14 08:27| 
 |
Rispondi al commento

PICCOLE NOTE DI CRONACA


Ieri sono andato a fare la spesa, ed avevo anche una lettera da spedire.

1 - Tre tabaccherie (Sale-Tabacchi-Valori Bollati)
erano sprovvisti di francobolli. Sono stato
invitato a recarmi in posta, dove le file
micidiali ti costringono ad attese di decine
di minuti.

2 - Al Supermercato ho cercato di pagare con il
Bancomat (come d'abitudine). Mi è stato
risposto che la mia Banca (BPM) non era
collegata al circuito POS. Ad un mio commento,
la cassiera si è sentita nel diritto di
"giustificare" la Banca, asserendo che,
probabilmente stava effettuando dei controlli
interni.

Se c'è una cosa che non sopporto più è questo atteggiamento RELATIVISTA che ha la maggioranza in questo Paese. Tutti a trovare giustificazioni, perdendo di vista l'insieme, il diritto per esempio del cittadino di usufruire di un servizio,
di vedere rispettato un contratto stipulato.
Succede allora che il tabaccaio non tiene più i francobolli, su cui probabilmente guadagna poco, ma nega un servizio che viene autorizzato dallo Stato - in Monopolio - , e che una Banca si faccia gli affari suoi, non permettendoti di utilizzare
un documento elettronico (che ha un costo) per pagare i tuoi acquisti.
Ho provato a spiegare alla cassiera i miei buoni motivi, ed ho saldato la spesa con il contante che
avevo con me. Se non l'avessi avuto? Se avessi fatto una spesa di importo superiore al contante in mio possesso? Mi ha guardato come se fossi un marziano... Probabilmente aveva ragione, sono un marziano, preferisco esserlo, piuttosto che uno spento rappresentante del genere umano (o sub-umano?).


Il nostro è un paese che si deve svegliare e alla svelta, a partire dai suoi cittadini, se non lo farà si andrà verso un caos ingestibile e allora
si salvi chi può (lo Schettino di turno, intanto, sarà già in salvo).


Buon giorno blog

www.beppe.siempre


Alfredo E., Milano Commentatore certificato 07.03.14 08:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

censurato dal fatto quotidiano
in risposta a uno
-----------------------------------------------
noi non espelliamo nessuno.
questi sono stati espulsi dalle redazioni di repubblica del tg3 del corazziere della sera e
dalla loro ingenuita e ...malafede.
nel m5s si fanno discussioni e contrapposizioni impressionanti
E NESSUNO PENSA DI ESPELLERE NESSUNO, ....SE POI TU VAI AL TELEGIORNALE E DICI CHE IL FONDATORE DEL TUO PARTITO E' UNO SC......., OFFENDENDOCI TUTTI,
e meglio che te ne vai, ...e se non hai la dignita per andartene TI CACCIAMO NOI.
il caso sardegna è una cartina di tornasole chiarissima. li si sono scannati al punto di non parlarsi e di fare due liste.
E' stato danneggiato il movimento al punto di non potersi presentare alle elezioni
secondo le regole del movimento.
in un altro raggruppamento politico ci sarebbero state sanzioni di ogni genere.
a me non risultano sanzioni di nessun genere, perche altrimenti figurati che canea scatenata ci sarebbe.
------------------------------------------------

antonio l., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.03.14 08:27| 
 |
Rispondi al commento

LA TEORIA DEI 3 LADRONI

Sulla terra le ricchezze se le spartisce un'associazione di 3 ladroni identificati nello stato,le banche e la finanza.
Lo stato preleva le tasse dai suoi cittadini con la maggior parte delle quali finanzia sprechi ed eccessi.
Le banche prestano i soldi allo stato che si indebita imponendo l'acquisto dei suoi titoli coi quali si sostiene il debito pubblico.
Nel mezzo c'è la finanza che drena una parte di soldi delle banche per operazioni di speculazione ed impedisce il credito alle imprese e alle famiglie.
Il grande paradosso di tale teoria è che i soldi dello stato,delle banche e della finanza sono sempre e solo dei cittadini.
Lo stato è sempre più in perdita perchè aumentano i fenomeni di corruzione nella catena burocratica inefficiente ed improduttiva.
Il welfare si indebolisce perchè i tagli si fanno al sociale e non agli eccessi della spesa pubblica che aumenta un controtendenza.
Le banche dispongono di sempre meno soldi per sostenere il debito dello stato mentre la finanza si arricchisce a dismisura.
L'anello di congiunzione dei 3 ladroni è la politica.
Incapace di creare una separazione tra operazioni bancarie e finanziarie per un suo tornaconto.
Collusa con i poteri forti dei monopoli di ogni settore legifera a sfavore dei cittadini che invece dovrebbe avvantaggiare.
Spesso figura di intermediazione nelle speculazioni finanziarie è l'unica e la sola responsabile di questo scempio economico.
I Governi e i Parlamenti dei popoli per poter operare una redistribuzione delle ricchezze devono essere scevri da finanziamenti statali e privati.
I componenti degli esecutivi non devono essere legati ad istituti bancari,società partecipate o colluse con società di speculazione finanziaria.
Le amministrazioni dello stato,comuni,province,regioni devono essere governate da una rappresentanza che non può essere presente in altri cda o presidenti di spa.
La ricetta è unica e consiste nell'intransigenza dell'onestà della filiera politica.

bruno p., napoli Commentatore certificato 07.03.14 08:18| 
 |
Rispondi al commento

bravo renzi hai resuscitatao il re delle tasse ammazza poveri quali Berlusconi tre monti che sono coloro che anno scatenato il sistema multe per omissioni redditi di italiani poveri multati da agenzie entrate al 300 per cento con problemi di ogni genere ricordatevi il g 8 di aquila Berlusconi ha svenduto le gabelle multe degli italiani ad agenzia entrate..di pescara teramo ecco chi è Berlusconi italiani si venderebbe anche la moglie per il suo bunga bunga personale insieme a verdini e renzi...auguri italia con Berlusconi il cielo è sempre più nero e renzi non ha mezzi.....solo tasse e bla..bla..bla...come tutti i politici di ultimi 20 anni.....fuffa..solo...fuffa....e chicchiere del fare nulla solo nulla per tasse e lavoro è un monito che si avvera presto...il fare..nulla...cara firenze lo sa.....chi è renzi....fuffa...burocratica...amica di re Giorgio.....eviratore dei diritti di voto e preferenze candidati...scippato......

antony gentile (antonelli), pavona Commentatore certificato 07.03.14 08:18| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto i commenti di ieri sera sul "programma - trappola" di Santoro (giornalista che anni fa stimavo) .
Dicono che si fa politica anche quando si fa la spesa facendo attenzione a cosa si compra e chi produce il prodotto,ebbene io penso che si possa fare altrettanto non guardando determinati programmi in tv,boicottiamoli,perderanno ascolti,soldi e sponsor.

Terry E. (), Mi Commentatore certificato 07.03.14 08:16| 
 |
Rispondi al commento

In merito alle espulsioni e la stessa cosa vale anche nelle situazioni locali...mi par di capire che ci siano : 3 Componenti attivi del MOVIMENTO 5*****.
..la 1^: i fedeli alle linee di Beppe,
..la 2^: quelli che dissentono da Beppe (legittimamente liberi di farlo ) ..poi si discute..votando e chi è in minoranza ..si adegua alla maggioranza!
..la 3^: quelli che non dissentono da Beppe ma lo combattono in modo subdolo provenienti da certe aree estreme di partito che vogliono impossessarsi del Movimento,dichiarando a parole l'opposto.
Questi ultimi (sempre in trance da prestazione) ..vorrebbero sul logo a 5 ***** che la parola Beppegrillo..fosse sostituita con falce e martello...e questo ..non va bene.
Se si dovesse avere una perdità di eventuali voti ...questa è da ricercare..nella presenza di quest'ultimi signori della 3^ componente ...e non perchè questi si dimettono o vengono espulsi , ma perchè la loro presenza ....da modo che se ne vadano gli altri, cioè quelli che fan parte delle prime 2 componenti.
Allontaniamo pure chi è contro il M5*****...ed evitiamo di perdere chi è a favore...grazie.

*****
Eposmail

Paolo B. Commentatore certificato 07.03.14 08:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buongiorno
dalla caduta del'impero romano in italia non si è più riusciti ad avere un minimo di coerenza, prendiamo sua maesta re giorgio, ha cominciato con l'essere fascista poi vista la sua caduta ha pensato di schierarsi con i probabili vincitori e si è buttato anima e corpo con i comunisti rossi e puri alla immancabile rovina del comunismo poi socialista per divenire un democristiano e poi anche monarca, e noi poveri illusi pensavamo che la totalità degli eletti m5s fossero immuni da tanto trasformismo?
ha avuto perfettamente ragione prevedendo che almeno un 10% sarebbe migrato in lidi caldi e accoglienti e soprattutto ben pagati, natura tutta italica e del terzo mondo

graziano ., pisa Commentatore certificato 07.03.14 08:04| 
 |
Rispondi al commento

L'articolo è SBAGLIATO! e non certo per quanto dice che è vero.
Non dovete puntare sulla riserva obbligatoria, ma sulla cartolarizzazione dei mutui, dei contratti derivati (tutti), ovvero del Cortier2 (così chiamato) per scoprire il mistero del più grande buco finanziario che la storia dell'umanità abbia subito. Concludo consigliando l'unica alternativa al problema: utilizziamo oro e argento in puri lingottini 999 per l'esercizio del saldo del debito. Chiedetevi anche che fine ha fatto l'oro depositato a Fort Knox e il perché nel 1971 Nixon ha revocato gli accordi di Bretton Woods. PS: Non esiste e non può esistere che un Istituto di Emissione (es: Bankit di un tempo) possa essere privata, ma dal 1913 la FED americana è privata (è negli atti del Congresso USA di allora); ergo: Vuoi vedere che hanno stampato dollari e riempito Stati Sovrani di carta straccia? Se così è allora è facile pagare i debiti. Tutto si scioglie. Attenzione perché pochi fanno guerra anche per molto meno. E il nostro ORO? dov'è?

Daniele Zattoni 07.03.14 07:53| 
 |
Rispondi al commento

O.T
Riassumendo, le promesse di matteuccio sono:

Entro febbraio: leggi elettorale OFF causa pizzini e impegni a Treviso BOCCALONE

Entro marzo : riforma del lavoro.
Entro aprile :riforma sulla pubblica amministrazione.
Entro maggio :riforma fiscale.

matteù non dimenticarlo...

per la seconda mancano 24 giorni, datti da ffare!!!
paoloest21 22.02.14 14:15

UOMINI SIATE E NON PECORE MATTE…, Ve Commentatore certificato 07.03.14 07:34| 
 |
Rispondi al commento

Grillo è nato leader, quando ti accorgi che parli e un gruppetto di persone e rimangono incollati, scopri i meccanismi da capo, che non è una cosa negativa, anzi, un buon leader sa scegliere i tempi e infatti Grillo nel 1998 parlava così http://www.youtube.com/watch?v=CJJ9rzReXso
nel 2012, dopo 14 anni di esperienza aggiuntiva, che lo hanno portato a vedere le cose anche da un altro punto di vista dice http://www.youtube.com/watch?v=i9BovYlg_CM
Questa non è incoerenza, è capire che per ogni cosa devi stare al tempo, accettando che questo può essere dettato da altri. La forza sta nel prendere coscienza anche quando sei impotente davanti un fatto, ed usare questo a tuo (e a coloro che ti seguono) vantaggio.
Anche questi uomini hanno accettato la loro impotenza mentre scrivevano: assurdo dire che il nostro Paese può emettere 30 milioni in titoli, ma non 30 milioni in moneta, entrambe sono promesse di pagamento; una promessa ingrassa l'usuario l'altra aiuta la collettività, Thomas Edison 1921 - E un bene che il popolo non comprenda il funzionamento del nostro sistema bancario, se accadesse credo scoppierebbe una rivoluzione prima di domani mattina. Henry Ford 1913

Angelo S., Catania Commentatore certificato 07.03.14 07:30| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno blog.
Adesso basta. Basta con i dubbi che ogni elettore 5* adesso ha.
Ho dubbi su quanti siano effettivamente i senatori e i parlamentari che andranno a fare la stampella a questi ladri. VOGLIO SAPERE, non esiste che io debba sentire della nascita di un nuovo gruppo parlamentare con i personaggi che abbiamo eletto noi e lo debba sentire da "altri". E non si riesce a capire chi siano, quanti siano e quali siano le previsioni: ne usciranno altri? Rimarranno in 10 i nostri?
ESIGO CHE BEPPE VADA AD INCONTRARE I GRUPPI PARLAMENTARI e che riporti per filo e per segno informazioni VERE su quello che sta succedendo.
IL MOVIMENTO SI SPACCA? Bene! Voglio poter scegliere da che parte stare e per farlo devo sapere la VERITA'!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

alessandra c., roma Commentatore certificato 07.03.14 07:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi non si comporti come ha fatto Dalema usato dai padroni del mondo per fare la guerra contro la Serbia o Berlusconi usato come trappola per ibonire Putin.Infatti,l’ho sempre detto che c’era una grande differenza tra Putin e Il nuovo Messia,crocifisso e fatto risuscitare per salvare la finta sinistra venduta,perché Putin è stato al gioco,però ha sempre fatto gli interessi della Russia e dei Russi.Ormai,non è più un problema delle Marionette Politiche,è un problema serio di scelte chiare tra Russai e America,poi sta ai vari governi della suddita UE se vogliono perseverare a adoperarsi per provocare la terza guerra mondiale.Vi posso dire con certezza:Eltsin considerato l’ubriacone non ha ceduto alle provocazione quando l’Italia e UE hanno scatenato la guerra contro la Serbia.Putin non ha voluto la guerra,limitandosi a proteggere i Russi dall’invasore Saakashvili sostenuto dalla UE.Adesso,la Ue ha provato a fare la stessa cosa con l’Ucraina per poter sistemare le basi militari Nato ai confini della Russia e per sfrattare la flotta Russa,quindi,a questo punto è meglio una vera guerra subito che non tra 10 anni.Proprio per questa realtà che i politici non hanno più alibi e dicano chiaramente se vogliono scatenare la guerra contro la Russia,visto i risultati delle guerre mascherate non li conviene,perciò è meglio che si adoperino per il bene della Colonia Italia,lasciando la padronanza agli Americani del territorio,in cambio la libertà di fare gli interessi del popolo e non più prestarsi per essere usati come marionette.

agostino nigretti 07.03.14 07:10| 
 |
Rispondi al commento

LA STORIA DELLE PALLOTTOLE AI DISSIDENTI (SABOTATORI) È VERA COME QUELLA DEGLI ASPIRANTI SUICIDI AL FESTIVAL DI SANREMO O RUBY NIPOTE DI MUBARAK. ....MA MI FACCIA IL PIACERE!!!! DIREBBE TOTÒ!!

Ugo 07.03.14 07:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Te le abbatto io le accise sui carburanti, con una rivoluzionaria fonte energetica purissima, illimitata e inesauribile, mostrabile tramite una “Turbina Eterea” alimentata da una misteriosa energia cosmica, che la fa girare e oscillare vigorosamente su se stessa come i vortici della natura, che però le lobby scientifiche incredule, anche per non perdere gli ingenti finanziamenti assegnategli dallo Stato, rigettano sdegnosamente.
Vedi esperimento su YOUTUBE:

http://youtu.be/n7J03BExAcY

Vedi teoria: www.giansoncini.altervista.org

Gianfranco S., Reggio Emilia Commentatore certificato 07.03.14 07:03| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei ricordare le recenti scoperte scientifiche italiane sul tema moneta:

- la definizione del concetto filosofico di "valore" come rapporto tra fasi temporali. Cioè il valore è una qualità del tempo e non dello spazio(materia). Quindi non occorre alcuna riserva d'oro o di altro materiale per dare valore alla moneta.

- la teoria del valore indotto della moneta

- la legge della rarità monetaria.

Con questi strumenti il popolo oggi ha la CULTURA necessaria per vincere la guerra contro la grande usura delle banche centrali e commerciali.

Il M5S deve organizzarsi attraverso questi concetti perché nel caso - molto probabile - vada al governo abbia già pronti i provvedimenti da applicare.

fabio angius, lanusei Commentatore certificato 07.03.14 06:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In questo momento nelle borse, italiana compresa, ma soprattutto quelle USA c'è un enorme bolla finanziaria creata dai quantitative easing della Federal Reserve e sta per scoppiare, immaginatevi gli effetti su un paese come il nostro già allo stremo.
Raccogliete immediatamente le firme per il referendum sull'euro e dimostrate che non è uno scherzo altrimenti qui scoppierà la guerra civile.

Marcello P. 07.03.14 05:20| 
 |
Rispondi al commento

sono d'accordissimo col commento di Grillo su quest'alchimia finanziaria che e' il prestito di denaro. Ci siamo ipotecati il futuro! Ma perche' la mente umana e' così? Si dovrebbe insegnare l'economia fin dalle elementari. I bambini forse capirebbero meglio questi deliri monetari basati sul debito che dovranno pagare proprio loro. Mi sembra il minimo che almeno gli si dica i motivi della loro incombente rovina

Riccardo Pusceddu 07.03.14 04:40| 
 |
Rispondi al commento

Giacinto Auriti: "Banca d'Italia e BCE associazioni a delinquere" - Conferenza in video, qui:

http://www.youtube.com/watch?v=E8iCGaW4og8

ChiaraLuce C. Commentatore certificato 07.03.14 03:36| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

Condivido certamente la linea dura all’interno del Movimento per prevenire ben noti precedenti come il casi di Scilipoti, Razzi e De Gregorio ma non si deve radicalizzare in questo modo il confronto interno; è meglio cercare di risolvere i problemi al nostro interno senza fare troppo clamore.

Al contrario servirebbe ora, a mio avviso, una linea di attacco verso i nemici esterni in particolare al fine di mettere in contraddizione questa sorta di grande ammucchiata fra PD, Ncd e Forza Italia.
Cosa può esserci di meglio che metterli in difficoltà sul tema della corruzione e di una nuova serie di iniziative di legge per attuare il Rapporto 2014 anticorruzione della Commissione Europea.

In particolare segnalerei i punti seguenti:

• modifica la disciplina della prescrizione,
• la legge sul falso in bilancio
• l’autoriciclaggio
• mettere mano finalmente alla legge sul conflitto d’interesse
• introduce reati per il voto di scambio“.

Evitare quindi di spaccare il Movimento mandando a monte tutto il sogno di un vero cambiamento e cercare, al contrario di spaccare il PD proprio facendo leva su quella minoranza rappresentata da Civati, Puppato ed in parte Cuperlo.


Ma chi lo ha scritto questo post. La modalitá per le banche di creare soldi dal nulla, esiste ma non è questa. Quando una banca ritiene di aver di fronte un creditore affidabile gli presta i soldi tirati fuori dal nulla. Poi si procura le riserve necessarie. Si chiama "moneta endogena". Lasciate perdere la storia del signor aggio. L'unico signoraggio è quello della banca centrale. Le altre banche non fanno signoraggio. Il capitalismo funziona così. Se non vi piace dovete escogitare qualcosa di meglio, ma sinora pare non ci sia riuscito nessuno.
Il capitalismo ha tanti difetti che vanno combattuti ma non quelli detti qui. Allais è di scuola austriaca. Quelli che dicono che se stai male son fatti tuoi. Quelli che vogliono uno stato piccolo. Qualcuno( krugman) li ha chiamati austerici. Fate un conto è tirate una linea.
Nicobra

Nicobra 07.03.14 02:37| 
 |
Rispondi al commento

OT OT
Non riesco a vedere i video.
Sembra che non finisce mai di caricare.
Ho CHrome con l'ultima versione di Flash Player [12]. Nessun altro visore di video istallato.
Qualcuno sa qualcosa? Grazie.

Valter Conti M5☆ Commentatore certificato 07.03.14 02:04| 
 |
Rispondi al commento

A che punto è arrivato il contenzioso tra Putin e Obama? :D

http://aurorasito.files.wordpress.com/2014/03/1620577.jpg


Breve Analisi dell'attualità. Umberto Galimberti
https://www.youtube.com/watch?v=O1GRMVsPsx8

Giorgio Fiandrino , Buriasco Commentatore certificato 07.03.14 01:59| 
 |
Rispondi al commento

La guerra al denaro e al consumismo si fa con il baratto. Il baratto permette anche di limitare il volume dei rifiuti. Quanti oggetti ancora in buone condizioni vengono buttati perché non ci piacciono più o sono 'fuori moda'? Questo è l'aspetto
degenere del consumismo.

Un paio di scarpe di buona fattura e materiale di prima qualità possono durare anni ma, imbecilli come siamo,ci lasciamo condizionare dai media che dettano le tendenze per farci buttare il 'vecchio' e comprare il 'nuovo'. Ribelliamoci! Le cose in buone condizioni che non ci servono più possono essere scambiate con altre.

Ci sono siti per iniziare a praticare il baratto, inserendo annunci e liste dei desideri.Un oggetto 'vissuto', soprattutto se di fattura artigianale, ha un'anima, laddove l'odore del cellophane e di prodotti seriali generano un senso di alienazione.

Chi vuole può iniziare a spulciare uno dei tanti mercatini on line come questo:

http://www.zerorelativo.it/come-funziona.php

ChiaraLuce C. Commentatore certificato 07.03.14 01:57| 
 |
Rispondi al commento

Dedicata a Matteo Renzi
https://www.youtube.com/watch?v=12COkLF3ixg

Giorgio Fiandrino , Buriasco Commentatore certificato 07.03.14 01:55| 
 |
Rispondi al commento

A COSA SERVE LA COSTITUZIONE, legge fondamentale dello Stato, quando impone al presente pesanti condizionamenti del passato, mentre il Presidente della Repubblica, suo massimo garante, non può intervenire neppure quando la politica risulta costosissima e fallimentare e il popolo protesta ovunque per la decadenza dell'ordine e dell'economia?

Visto ormai che la media dei cittadini che votano a destra sono condizionati dalle stesse necessità economiche dei cittadini che votano a sinistra, che senso ha parlare di concezione politica di destra o concezione politica di sinistra?
L’unico senso è che giovi solo ai partiti nella ricerca dei propri interessi e della poltrona, piuttosto che al bene dei cittadini.

Questo avviene per il semplicissimo motivo che i politici risultano troppo pagati rispetto gli altri lavoratori, al punto da risultare come una casta di intoccabili che godono di ampi privilegi. Anche per questo la politica ha perso la sua credibilità.
Allora non parliamo più di maggioranza al governo o di minoranza di opposizione, ma di parlamentari del governo e parlamentari del controllo migliorativo.

Occorre quindi rinnovare la concezione della politica parlamentare, con un parlamento organico, efficiente, coerente ed onesto che non ricerchi più l’interesse di parte o del partito, bensì il benessere di tutti, identificandosi quindi con le richieste reali della gente comune, piuttosto che nei giochi politici della sporca politica dei partiti.

Onde evitare il permanere di remunerazioni scandalose, eccessive o comunque ingiuste, tenuto conto anche della fragile economia italiana, tutte le retribuzioni dei pubblici dipendenti, provenienti dalle imposte sul reddito dei cittadini, dovrebbero riferirsi allo stipendio medio di tutti i pubblici dipendenti, nessuno escluso, mediante un coefficiente moltiplicatore:

ESEMPIO: PARLAMENTARE = Stipendio medio delle RETRIBUZIONI STATO X 3

YOUTUBE: http://youtu.be/vCENFugJh2A
WEB: www.giansoncini.altervista.org/frattale

Gianfranco S., Reggio Emilia Commentatore certificato 07.03.14 01:52| 
 |
Rispondi al commento

stanotte i troll fanno gli straordinari!

uno di noi 07.03.14 01:41| 
 |
Rispondi al commento

di corsaaaa per lasciare la buonanotte al blog!!!!vinciamo noi!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.03.14 01:40| 
 |
Rispondi al commento

confesso che qualcosa mi sfugge!!! Beppe aveva iniziato a parlare di signoraggio bancario tanti anni fa, facendo proprie le posizioni del prof. Auriti. poi per anni non se ne parla quasi più... adesso leggo questo post, e di cosa si parla? della riserva frazionaria, additandola quale una tra le maggiori cause del debito mondiale. in realtà chi conosce l'argomento sa bene che la riserva frazionaria, pur essendo stata da qualcuno definita (erroneamente) quale forma di "signoraggio secondario", non è un fenomeno di vero signoraggio, a differenza di quello primario, derivante dall'emissione della moneta. fa poi specie sentirsi dire che il sistema della riserva frazionaria è stata la causa della crescita a dismisura del debito mondiale, che è invece da imputare alla deregolamentazione selvaggia dei mercati finanziari ed al sistema shadow bank (le banche ombra), con cartolarizzazioni di titoli spazzatura comprati e rivenduti al fine di realizzare profitti fittizi e provvigioni vergognosamente alte per la classe dirigente delle banche d'affari, per poi veder scoppiare bolle mostruose che hanno generato perdite di bilancio enormi per le banche stesse, quasi sempre (ad eccezione di Lehman Brothers) ripianate con la tipografia FED e gravanti sulle teste dei contribuenti. In un sistema regolamentato (ed è di regolamentazione del sistema che si dovrebbe parlare), la riserva frazionaria è uno strumento utile all'economia, e non dovrebbe essere visto in modo negativo. perchè invece non si parla di signoraggio primario, della (criminale e silenziosa) divisione tra Tesoro e banca d'Italia, del capitale della banca d'italia stesso in mano a banche private, dei rapporti tra stati e soggetti che emettono moneta (prima banca d'italia ed oggi la BCE) e delle modalità di emissione della stessa, che fa gravare sui bilanci degli stati centinaia di miliardi di euro ogni anno, che poi i cittadini sono chiamati a ripagare con criminali e controproducenti politiche di austerity???


altro che servizio pubblico... dovrebbe chamarsi servizo pubico.
santoro è più viscido di un lumacone spalmato di gel.
se non fosse per la presenza di travaglio non lo guarderebbe nessuno.
aveva ragione Beppe: queste trasmissioni sono dei trappoloni.
ora tutti a nanna, è l'europa che ce lo chiede.

mister x, ravenna Commentatore certificato 07.03.14 01:33| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto molti commenti critici sul fatto che la vedova di Eddy non ha ringraziato pubblicamente il M5S.

Ma scusate...e perchè avrebbe dovuto, di grazia ?

Eddy frequentava il meetup del M5S eppure nessuno, evidentemente lo ha aiutato. Anche Di Battista ha detto e fatto capire che Eddy si è suicidato, probabilmente, non per uno ma per l'ennesimo "schiaffo" in senso metaforico, preso da uno stato "vampiro" e mai giusto. Quindi è una cosa che veniva da lontano ? E se veniva da lontano dove erano i cosiddetti PORTAVOCE DEL M5S sul territorio, quando Eddy chiedeva aiuto (perchè Eddy chiedeva aiuto) ?

AVETE MAI PROVATO A SCRIVERE A QUALCHE DEPUTATO O SENATORE DEL M5S PER CHIEDERE AIUTO ? AVETE MAI PROVATO ? PROVATE! ANCHE DOMANI! VEDRETE COSA SIGNIFICA GRIDARE AIUTO E TROVARE ORECCHIE TAPPATE!

Lo sapete chi era Gabriele l'attivista M5S di Varese ? Eh lo sapete ? Un attivista a cinque stelle che si alzava alle due di notte per andare ad attaccare manifesti per il movimento. Si è suicidato a 19 anni perchè NESSUNO gli ha dato una mano. Tantomeno i suoi "amici" del M5S. Nessuno. Eddy uguale. Uno che frequentava il meetup del movimento conque stelle, ma NESSUNO gli ha dato una mano.

La vedova ha fatto benissimo a non nominare il M5S e adesso sapete anche il perchè!

P.S. QUI SERVIREBBE UN BUON POOL DI AVVOCATI PENALISTI PER TRASCINARE IN TRIBUNALE TUTTI QUEI ZOZZI E RIPETO ZOZZI, DEPUTATI E SENATORI (NON SOLO DEL M5S MA DI TUTTI GLI SCHIERAMENTI) CHE A FRONTE DI UNA RICHIESTA DI AIUTO DA PARTE DI UN CITTADINO, NON SI ATTIVANO IN TUTTI I MODI E FORME A LORO CONSENTITI E DOCUMENTATI.

ANZI LANCIO LA PROPOSTA FORMALMENTE AL BLOG E LO FARO' ANCHE SUL MIO TERRITORIO.

ADESSO BASTA! SIETE STATI ELETTI PER ESSERE PORTAVOCE MA ANCHE PER AIUTARE E DIFENDERE I CITTADINI CHE VI PAGANO LO STIPENDIO, PROFUMATAMENTE.

QUEI SOLDI DA ORA IN POI VE LI DOVRETE SUDARE CARI DEPUTATI E SENATORI

P.s.Appello a tutti coloro che scriveranno ai Deputati e Senatori.Fatelo in forma documentabile!

Ciro Aniello 07.03.14 01:20| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

..L'edificio della Goldman Sachs con sede a New York non ha nemmeno insegne,è apparentemente anonimo;non vogliono far sapere che là dentro guadagnano degli spropositi come fosse un casinò..
un fritz tedesco qualunque, broker, che lavora a wall street intervistato diceva che là è tutta una grande festa,con guadagni esorbitanti in barba alla crisi che sta uccidendo la classe media.L'andazzo continua ad essere quello,anzi con la crisi, banchieri e grossa finanza si sono arricchiti ulteriormente avendo praticamente il mondo in mano.Quelli che hanno bruciato più denaro se la sono cavata con una multa, e oltre il danno la beffa,vengono chiamati ancora dallo stato per consulenze su come uscire dalla crisi.Invece di essere in galera.
La presidenza Obama è particolarmente morbida con questi individui.

marco s. Commentatore certificato 07.03.14 01:12| 
 |
Rispondi al commento

Pace all'anima del suicidato.
Ma la sua famiglia criticando Di Battista da san TORO ..si è dimostrata.....
..................I N G R A T A............

*****
Eposmail

Paolo B. Commentatore certificato 07.03.14 01:10| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Pace all'anima del suicidato.
Ma la sua famiglia criticando Di Battista da san TORO ..si è dimostrata.....
..................I N G R A T A............

*****
Eposmail

Paolo B. Commentatore certificato 07.03.14 01:10| 
 |
Rispondi al commento

sarebbe stato corretto che a rispondere al fratello di Eddy ci fosse stato
qualcuno del governo o almeno della maggioranza, ma l'unico parlamentare
presente è dell'opposizione.
Il messaggio che "è passato" è chiaro: la gente si ammazza e i "grillini"
pensano a litigare tra loro!
Beppe aveva ragione..........

uno di noi 07.03.14 01:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una riflessione e poi a nanna

Le guerre, le sommosse, le rivolte civili/politiche/economiche...quando vengono e portate avanti con la violenza (Siria e Ucraina docet) non fanno che favorire il Potere, che non aspetta altro. Eppoi lo abbiamo visto con le azioni nei decenni precedenti delle multinazionali in Africa, lo sappiamo cosa vuol dire. Il Potere sconfigge su questo terreno fisicamente (con le armi) e psicologicamente (con il controllo dell'informazione), per cui ogni lotta contro la gestione marcia di uno stato deve essere progettata in modo intelligente, senza cadere in questi tranelli che non farebbero altro che anticipare la fine di ogni movimento di protesta...

bonanotte a tutti

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 07.03.14 00:59| 
 |
Rispondi al commento

Qualche mese fa ho letto un articolo su una truffa in cui una banca fittizia prestava soldi virtuali a chiunque senza chiedere garanzie. L’inghippo era che essendo soldi virtuali, si poteva spenderli solo per beni o servizi offerti da aziende a loro volta finanziate da questa “banca”, ma gli interessi e anche il capitale andavano restituiti in denaro reale. In sostanza facevano ciò che fanno le banche vere, convinte che il cittadino riesca a creare i soldi dal nulla come fanno loro.
Ma la cosa assurda è che addirittura tra la banca e un cliente con poco reddito, quello più affidabile è quest’ultimo visto che almeno per quel che può, porta soldi veri, per ripagare un debito contratto in soldi fittizi. Ecco perché il nostro debito è il loro profitto.

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.03.14 00:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA DOVE ERAVATE FINO A OGGI? E' COSI' DA 40 ANNI E SE DIAMO QUA A SCRIVERE E' PER QUELLO. FIN QUANDO LE COSE VANNO BENE TUTTI ZITTI..POI SE VANNO MALE TUTTI A TROVARE LE CAUSE BAH

lino 75 rossi Commentatore certificato 07.03.14 00:57| 
 |
Rispondi al commento

.hai ragione "mister " anch'io ho notato la stessa cosa che la moglie del suicida da san'toro, non ha menzionato i 5 stelle negli aiuti ricevuti..
Una storiella recitava così: ..che un imprenditore
..sul letto di morte...raccoglieva moltissime visite di gratificazione da parte dei suoi dipendenti.
Un amico stupito da tanto attaccamento che i dipendenti dimostravano verso l'imprenditore..gli chiese quale fosse stato il segreto che originava tanta fedeltà,
..l'imprenditore con voce fioca..rispose che non si era mai sognato di dare qualcosa in più ai suoi dipendenti di quello che le leggi ed i meriti prevedevano.
Morale ...se vuoi aiutare una persona dando di più di quanto si merita...lui ti ripaga..con ingratitudine.

*****
Eposmail

Paolo B. Commentatore certificato 07.03.14 00:56| 
 |
Rispondi al commento

e quando usciamo da quest'euro e da sti pazzi e ci riappropiamo della sovranita

Elio Pisapia 07.03.14 00:44| 
 |
Rispondi al commento

la moglie ed il fratello di Eddy da Santoro hanno ringraziato amici, parenti, preti, passanti.
non una parola sul fatto che anche tutto il m5s si sia mobilitato, anzi il fratello ha criticato Di Battista "le trincee, la guerra... ma in pratica cosa fa?"
Hey... mica l'abbiamo ammazzato noi, Eddy!
vai a far del bene...

mister x, ravenna Commentatore certificato 07.03.14 00:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩


M***** onestà + coerenza = credibilità

Buona notte al blog
domani è un altro giorno ma la battaglia continua

da nessun copy
prossimo elettore ✩✩✩✩✩


✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩

nessun copy 07.03.14 00:42| 
 |
Rispondi al commento

I media di regime, Rai in primis, tentano di gettare fumo negli occhi sullo scandalo del giorno (no alle preferenze, no al conflitto di interessi)spostando pietosamente l'attenzione sulle quote rosa. Il PD é il partito più falso, antidemocratico ed ipocrita della storia, un'associazione a delinquere di stampo mafioso in piena regola e se ne vantano pure. Ma come si fa a votare ancora per questi qua? A volte me lo chiedo e non mi so dare una risposta

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.03.14 00:37| 
 |
Rispondi al commento

-LA BELLEZZA DELLA POESIA-

Uno dei piu' bei sonetti del Rinascimento scritto da Lorenzo de' Medici, fiorentino anche lui come Renzie, ma purtroppo, per la legge del contrapasso, avevamo il Maghifico e ci ritroviamo con l'Insignificante.

Saziatevi di Bellezza

Quant'è bella giovinezza,
che si fugge tuttavia!
Chi vuol esser lieto, sia:
di doman non c'è certezza.
Quest'è Bacco e Arianna,
belli, e l'un dell'altro ardenti:
perché 'l tempo fugge e inganna,
sempre insieme stan contenti.
Queste ninfe ed altre genti
sono allegre tuttavia.
Chi vuol esser lieto, sia:
di doman non c'e certezza.
Questi lieti satiretti,
delle ninfe innamorati,
per caverne e per boschetti
han lor posto cento agguati;
or da Bacco riscaldati,
ballon, salton tuttavia.
Chi vuol esser lieto sia:
di doman non c'è certezza.
Queste ninfe anche hanno caro
da lor essere ingannate:
non puon fare a Amor riparo,
se non genti rozze e ingrate:
ora insieme mescolate
suonon, canton tuttavia.
Chi vuol esser lieto, sia:
di doman non c'è certezza.
Questa soma, che vien drieto
sopra l'asino, è Sileno:
così vecchio è ebbro e lieto,
già di carne e d'anni pieno;
se non può star ritto, almeno
ride e gode tuttavia.
Chi vuol esser lieto, sia:
di doman non c'è certezza.
Mida vien drieto a costoro:
ciò che tocca, oro diventa.
E che giova aver tesoro,
s'altri poi non si contenta?
Che dolcezza vuoi che senta
chi ha sete tuttavia?
Chi vuol esser lieto, sia:
di doman non c'è certezza.
Ciascun apra ben gli orecchi,
di doman nessun si paschi;
oggi siam, giovani e vecchi,
lieti ognun, femmine e maschi;
ogni tristo pensier caschi:
facciam festa tuttavia.
Chi vuol esser lieto, sia:
di doman non c'è certezza.
Donne e giovìnetti amanti,
viva Bacco e viva Amore!
Ciascun suoni, balli e canti!
Arda di dolcezza il core!
Non fatica, non dolore!
Ciò c'ha a esser, convien sia.
Chi vuol esser lieto, sia:
di doman non c'è certezza.


M5S FOREVER


Nico C., Porto Sant'Elpidio Commentatore certificato 07.03.14 00:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alla camera si sta discutendo della legge elettorale.Pd-l e Forza Itaglia stanno abortendo, più che partorendo, il frutto del loro amore ,un facocerum incazzatum che raderà al suolo tutti i piccoli partiti che saluteranno il parlamento e forse anche le coalizioni.
Speriamo che continuino così nella loro autodistruzione irreversibile che li vede felici di sbattere continuamente le corna contro un muro senza capire il motivo per cui lo fanno.

Igor - Commentatore certificato 07.03.14 00:31| 
 |
Rispondi al commento

sarebbe stato corretto che a rispondere al fratello di Eddy ci fosse stato qualcuno del governo o almeno della maggioranza, ma l'unico parlamentare presente è dell'opposizione.
Il messaggio che "è passato" è chiaro: la gente si ammazza e i "grillini" pensano a litigare tra loro!

uno di noi 07.03.14 00:31| 
 |
Rispondi al commento

inquietante, inaudito, incredibile..

vincenzo morra (maiol), napoli Commentatore certificato 07.03.14 00:27| 
 |
Rispondi al commento

Compreso perchè han scelto Renzi.
Nel caso lo Pestino, restera' sempre Viola...

Al contrario di Berlusconi, che dopo la cura TArtaglia, s'è Incupito, fatto nero Assoluto!

VAdo, stop.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 07.03.14 00:25| 
 |
Rispondi al commento

Balla coi lupi (mi associo ad Alfredo)

Arriverà di nuovo la neve
sarà un turbinio di cristalli
sferzanti contro visi cadenti
ignudi della velatura naturale
Sento l'aria che cambia
si fa gelida, sta venendo da nord
allungo il naso per carpirne la traccia
per prepararmi al momento tanto atteso
da quella collina guardo il mondo là sotto
quanta frenesia laggiù per una corsa inutile
ancora ignara la gente della mia presenza
l'urlo incombe ma è ancora soffocato
è un controllo freddo e calcolatore
un lupo non può permettersi di sbagliare
è nella sua natura cacciare per vivere
per alimentare la propria cucciolata
mentre è del solo uomo il vivere per cacciare
bestia feroce e ingorda, maleficio della natura
nessun animale lo sopporta eretto
o scappa o viene soppresso
ma ogni vero lupo sa attendere paziente
l'ululato al mondo ha già fatto sentire
bisogna solo aspettare il momento
quando il branco sarà di nuovo unito...

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 07.03.14 00:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una sola domanda: l'Ici, la potremo pagare in Cambiali?
I ns.figli si faran riscattare dai Nipoti?
Dev'esserci qualcosa d'Inceppato.
Comunque, ditela come volete , ma io per Primavera voglio Godere, Amare, Prenderlo( nella finestra sul Cortile, non quella di servizio come LoRenza), non far le rogazioni di Quaresima.
BAci, per intanto.
Se fate i Bravi, col tempo, magari anche dell'Altro...
Sempre che nel frattempo non l'abbiate segato tutto.
:)

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 07.03.14 00:16| 
 |
Rispondi al commento

Da Santoro c'è un ignorante che ha contraddetto quanto ha detto Di Battista sull'IRAP.
Di Battista ha detto esattamente in cosa consista la tassa infame e lui, quando ormai il nostro era fuori collegamento, ha detto che è la tasse sulle persone assunte.
Di Battista ha detto che è la tassa sui ricavi lordi ( precisamente al lordo dei costi per il personale e proventi finanziari). Questo è esatto. Bravo Di Battista, come sempre.

GIANNI PARLANTE, ITALIA Commentatore certificato 07.03.14 00:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggo il post e non ci credo: ma veramente Beppe sta seriamente ripuntando a fare il culo alle banche su signoraggio e riserva frazionaria? Oppure per caso è un argomento di distrazione per non parlare seriamente di Euro exit?
Dai Beppe, che si capisce...

Massimiliano Monopoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 07.03.14 00:01| 
 |
Rispondi al commento

TURNING POINT!

"Non ho tempo per te"


(Beppe Grillo, 19 Febbraio 2014)

pillolo 06.03.14 23:59| 
 |
Rispondi al commento

La 7 non so se prende soldi pubblici ( non credo ).
Però una domanda alla redazione la farei anche.

Ma quanto è costata la Giulia Innocenzi per dire 4 fesserie in collegamento per un totale massimo di 40 secondi?

E poi 30 secondi solo per fare uno spot a renzie e 10 secondi per parlare male del MoVimento.

Mauro T., Roma Commentatore certificato 06.03.14 23:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sul blog, un nostro amico ha il nick Lone Wolf (lupo solitario). Credo non sia l'unico.
Allora questa poesia è per tutti i "lupi solitari"
e a chi li guarda con simpatia-


Salito sul tram
già lo sapevo
che non ci sarebbero state
fermate, solo il capolinea
Rugginosi cartelli
sigarette malfumate
ed ero senza biglietto
impietoso urlo
contro lo sferragliare svogliato
di vite costipate
ma comode
nelle loro merdose mutande
di lana caprina
brulicanti di acari
Penzolante
sul ponte tibetano
osservavo la pubblicità
del: ti succhio il cervello
telefonami
cercando di leggere
l'ultima pagina scritta
di Henry Miller
prima che si ubriacasse
definitivamente di assenzio
tirando lo sciacquone
facendo scorrere il suo genio
nelle tubature dell'ordinario
Resteremo soli
in attesa che arrivi
un nuovo Apollinaire
sfornato dalla fabbrica
dell'atomismo indeterminato
E l'eroico furore
sbadiglia annoiato
tra odori di piombo scaldato
di ciprie farinose
di minestre di cavolo nero
Ci vorrebbe un rutto
un gigantesco, enorme rutto
per risvegliare il viaggio
nel bric-brac di questo mercato
saraceno, mitteleuropeo, sumero
in questo immenso sudario
dove la peste in agguato
prepara i suoi monatti
e i Don Abbondio indaffarati
non vogliono ascoltare
gli ululati dei lupi
Tutto è steppa ormai
cavalca cosacco, cavalca
Taras Bulba è dal parrucchiere
accorcia la treccia
è la nuova tendenza.

IL PONTE TIBETANO - 2003 -


Buona notte e sogni stellati

www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 06.03.14 23:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TURNING POINT!

"Passare alle rinnovabili, non sai neanche che cosa sono. Se parliamo di queste cose, non sai neanche cosa sono"


(Beppe Grillo, 19 Febbraio 2014)

pillolo 06.03.14 23:55| 
 |
Rispondi al commento

Black out

Sì, ci penso spesso
e lo vorrei provare
ma soprattutto per gli altri
per far capire di cosa stiamo vivendo
di quante cose possono diventare vane
inservibili in un solo momento
oggetti preziosi o di alta tecnologia
cose che nel buio diventano inutili
forse ci riporterebbero coi piedi per terra
questo farebbe bene alla comune coscienza
il ritrovar se stessi nel grande disagio
tutti uniti da un nero pieno e avvolgente
si chiamerebbe consapevolezza allora
lo star seduti in un angolo ad ascoltare
senza vista la percezione in altri sensi
questo lo sa anche l'infante nella culla
solo allora si potrebbe dare un senso alle cose
ai beni duraturi e a quelli di consumo
solo allora si potrebbe capire tante cose
e di quante inutilità abbiamo riempito...
la nostra vita.

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 06.03.14 23:53| 
 |
Rispondi al commento

TURNING POINT!

"non hai neanche un’idea di come potrebbe essere il mondo"


(Beppe Grillo, 19 Febbraio 2014)

pillolo 06.03.14 23:47| 
 |
Rispondi al commento

I SOLITI DELIRI DI SGARBI MA CHE PALLEEEEE

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 06.03.14 23:34| 
 |
Rispondi al commento

Non sempre è stato così
per fortuna c'è chi ancora ricorda...
chi ne ha sentito parlare, chi ha visto
o chi ha usato proprio il baratto per vivere
medici di campagna ricompensati con una gallina
stoffe scambiate con una serie di pentole
un cavallo in cambio di un pezzo di terra
certo, questo non portava ad un vero progresso
ma si viveva di semplicità
la cosa piacevole, almeno credo
è che tutti avevano una bella sensazione
il sapere di essere utili agli altri
e al tempo stesso di dare un senso
un significato alla propria Vita
oggigiorno lavoriamo sodo
come o forse in certi casi più di un tempo
ma non sappiamo chi ne benefìcia
troppo lunga è la filiera di ogni azione
ho conosciuto persone con molto denaro
ho riso con altre che avevano veramente poco
eppoi il Destino è anche bizzarro
spesso spegne presto le vite di chi accumula
di chi passa la vita pensando al futuro
altre vite invece scorrono lunghe
destinate ad un penoso finale
molto a causa di una vita bruciata in fretta
senza ideali, dilapidando tante fortune
Oggi si passa il tempo in solitudine
contando denaro o comperando azioni
è un piacere onanista il non condividere
il solo rinchiudersi nella forza dei soldi
ma lo sappiamo che questo non dà gioia
che alla fine non appaga nessuno
perchè chi gareggia in questo non ha pace
e si affanna ad accumulare altra solitudine
il Potere non si divide, và verso la cima
e la cima è stretta, piccola e stretta
c'è spazio solo per pochi
e nel frattempo, lungo questa scalata
tanti sono stati fatti cadere nei burroni
ostacoli in meno, anche se partiti da amici
il progresso offre sempre meno scelte
o bianco o nero, nulla più
o sei onesto o sei un disastro
nessuna alternativa a questi due estremi
si rischia di mettere solo delle mine
pensiamoci bene cosa stiamo costruendo
perchè altrimenti arriviamo presto alla Fine...


P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 06.03.14 23:26| 
 |
Rispondi al commento

@LUCIO P

CONDIVIDO

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 06.03.14 23:25| 
 |
Rispondi al commento

Dal primo giorno dell'entrata in circolazione dell'Euro io ho notato la truffa, il latrocinio messo in moto da Prodi e da tutti i politici italiani ingannandoci tutti! Da quel giorno ho cercato di istruirmi un po' su come funziona questa benedetta finanza! I professori sono tanti e tante le teorie ma una cosa è certa e facile da individuare: i furbi e quelli che hanno una riserva anche piccola se ci sanno fare possono creare denaro dal denaro, mentre una volta io conoscevo solo delle persone che si davano da fare con il loro lavoro, con il loro commercio, con il loro mestiere o professione per mettere da parte un capitale per investire in altre attività ...ma sempre lavorative !
Chi ha convinto e con quali argomenti nel 1981 si decise di mettere sui mercati i soldi che la Banca d'Italia stampava ? E chi ha messo la firma sulla decisione di rinunciare alla sovranità monetaria ? Chi ha firmato gli accordi di Mastricht, Schengen e Lisbona, chi ha approvato il fiscal compact ?
Oggi l'Italia, ma solo per la metà dei cittadini, è ridotta allo stesso livello economico dell'immediato dopo guerra, e questa situazione è rimediabile e deve esserlo dalla politica: sono loro che si sono lasciati corrompere e hanno chiuso gli occhi per quieto vivere sulle innumerevoli prevaricazioni a tutti i livelli degli ingranaggi dello stato che non funziona più a partire dal livello più basso a quello più alto !
Quando la gangrena ha invaso un arto bisogna tagliarlo ! E qui ce n'è da tagliare, ma senza guardare in faccia a nessuna!

Bruno Marioli 06.03.14 23:23| 
 |
Rispondi al commento

SANTORO MERDA PAROLAIA, SUBITO DOPO LA PUBBLICITA!

MA L'IMPRENDITORE HA COPIATO UN MIO POST QUI SUL BLOG!

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 06.03.14 23:21| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori