Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il più grande contapalle tra i Presidenti del Consiglio

  • 68


dorian_gray.jpg

In 30.000 avete partecipato al sondaggio del venerdì sul più grande contapalle tra i Presidenti del Consiglio della Repubblica Italiana. Era possibile indicare una preferenza tra i seguenti politici: Berlusconi, Craxi, D'Alema, De Mita, Letta, Monti, Prodi e Renzie. Fino all'ultimo è stato un testa tra Berlusca&Renzie in cui alla fine l'ha spuntata Berlusconi con un margine di neppure 1.000 voti: 12.446 (42%) contro gli 11.657 (40%) del mentitore seriale di Firenze. A lunga distanza spiccano Monti e Prodi con circa 800 voti a testa pari a quasi il 3% delle preferenze, segue D'Alema con il 2,4%. Letta (che fine ha fatto?) deve accontentarsi dell'1,1%. Sotto l'1% Craxi e De Mita. Il 7% ha indicato un altro nome.
Grazie a tutti coloro che hanno partecipato.
Guarda il dettaglio dei risultati.

16 Mar 2014, 11:09 | Scrivi | Commenti (68) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 68


Tags: Berlusconi, contapalle, Craxi, D'Alema, De Mita, Letta, Monti, presidente del consiglio, Prodi, Renzie, sondaggio del venerdì

Commenti

 

Non andremo da nessuna parte se persistiamo a contare i fili d'erba del prato del vicino di casa. Dobbiamo crescere politicamente, diventare propositivi attivando questo benedetto strumento web che permetterebbe con strumenti di democrazia diretta di far arrivare delle proposte di legge decendi ai nostri portavoce parlamentari, che essendo stati scelti tra i non eletti delle liste civiche comunali, non hanno le competenze per presentarle.
Per l'europa cosa dobbiamo fare per selezionare i candidati ? Non è possibile che al 18 di marzo 2014 non si sia ancora deciso nulla.

CLAUDIO 18.03.14 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Toh, chi si rivede!
Però dobbiamo dargli atto che sa vendere il suo pentolame!
Lui ci promette una grandissima fregatura, naturalmente spacciandola per "riforma", e tutti (praticamente alcuni asserviti) che mormorano perchè non riesce a darcela in tempo!
Lui preferisce che faccia schifo totale, ma è indispensabile che sia approvata a larga maggioranza, ovvero dal condannato!
IN ALTRE PAROLE LA LEGGE È QUELLA CHE FA COMODO ANCHE A LUI!
Sta spostando i risparmi della gente comune nelle tasche di una particolare fascia ristretta individuata ad hoc!
I soldi che per la "mini" IMU non c'erano ora ci sono!
Quando gira per le strade, ha sempre un saluto particolare da fare a qualcuno (chi?), il sorrisetto facile e sembra che diriga tutto, come il capo della sicurezza del B.!
(dimostrando dinamismo come scendere o salire di corsa le scalette!)
IO LO VEDO COME UN PERSONAGGIO MONTATO, COSTRUITO, POMPATO ED IMMESSO SUL MERCATO DELLA POLITICA DAL COSTRUTTORE e, a dire il vero con scarse doti di recitazione!
Le palle del passato sono note, frequenti e decise!
Nemmeno Monti (nel periodo iniziale, mi ispirava una sfiducia così spinta.)

Hivon T., Spinea Commentatore certificato 18.03.14 04:05| 
 |
Rispondi al commento

Guarda questo video su YouTube:

http://youtu.be/JWDk0LIl4OA

Manuel C 17.03.14 19:34| 
 |
Rispondi al commento

Forza Beppe, forza Movimento 5 Stelle, non mollate siete la nostra ultima speranza!!!

Promotion code app 17.03.14 17:02| 
 |
Rispondi al commento

Dategli tempo e vedrete che surclasserà Berlusconi. Dopotutto Renzie é al governo da solo due settimane...


sulle bugie dette da vespa: M5S non ha mai chiesto riduzione parlamentari:
DOVETE chiedere ufficialmente a vespa la replica! mi pare che la russa l'abbia fatto con la gabaneli, dunque, perché noi no?
SUBITO!!!

Luigi M. Commentatore certificato 17.03.14 08:53| 
 |
Rispondi al commento

Se la Merkel lo lascera' parlare, il che non e' detto, Renzi raccontera' tutto quello che fara' per risollevare l'Italia. Che fara' appunto, che faremo, che faranno, tutto al futuro remoto o tutt'al piu' prossimo venturo. Non e' il verbo che la Merkel vuole sentire. Sono anni che una fila di premier italiani vanno a spiegarle quello che faranno, mai nessuno quello che hanno fatto. E' al passato prossimo, visto che nel passato remoto non c'e' niente, che vanno coniugati i propositi italiani. Ma questo Renzi non puo' farlo, visto che fino ad oggi ha venduto solo futuro, un futuro peraltro improbabile.

adolfo treggiari 17.03.14 08:11| 
 |
Rispondi al commento

ééééé ma a che punto siamo con le certificazioni delle liste?????.....tanti discorsi..e quì non arrivano...guardate che questo potrebbe essere un boomerang...!!non dare le certificazioni o darle in ritardo...e poi "chiedere" un voto per l'europa...la gente non capirebbe!!!!M.O.V.E.T.E.V.I.....!!!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 17.03.14 08:01| 
 |
Rispondi al commento

Beppe su Renzie sapeva già tutto come per la parmalat!!!
Tra 5 anni lo chiameranno e gli chiederanno... Lei come faceva a sapere???
W M5S

Deborah, Roma 17.03.14 07:28| 
 |
Rispondi al commento

Ha vinto Berlusconi perche' ha a vuto piu' tempo e occasioni per cacciarle... signori miei date tempo al tempo e Renzi se lo mangera' il Berlusconi a suon di battute e palle...

giulia acerbis 17.03.14 06:15| 
 |
Rispondi al commento

L'IMMORALITA' DI RENZI E DI TUTTI I SUOI PREDECESSORI AL GOVERNO

C’è un’immoralità implicita, in fondo dichiarata, eppure sistematicamente sottovalutata. Data per ovvia. Sorge la sua evidenza dalla domanda:

“Perché lo Stato non si chiede, come faccia a sopravvivere chi ha ISEE con reddito zero? Chi lo mantiene?”.

La famiglia? La mafia? Il lavoro nero? Evade? E’ in questo non chiederselo, o meglio, in questo non voler sapere, la genesi di tutto il malaffare!

S’incrociano i dati dell’agenzia per le entrate, dell’inps, di equitalia, eccetera, per beccare gli evasori fiscali. Solitamente si parla appunto di evasione fiscale, e basta.

E per beccare in flagrante… i poveri cristi, a quando?

Quando le fiamme gialle, saranno sguinzagliate per scoprire i senza-reddito, e “denunciarli”… all’assistente sociale?

Invece che imporgli pure le tasse di cittadinanza?

gennaro esposito 17.03.14 04:28| 
 |
Rispondi al commento

Il CNEL è abolito ! Palla gigantesca. E' previsto dalla Costituzione ed i suoi 80 dipendenti dormono perciò sogni tranquilli. Ci vorranno anni .....

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.03.14 00:20| 
 |
Rispondi al commento

https://www.youtube.com/watch?v=uMgS5NkgHs0

Jason 16.03.14 23:25| 
 |
Rispondi al commento

Siamo forse entrati in una nuova Era planetaria che coinvolge inesorabilmente tutto il Mondo.
I fermenti disumani e caotici espressi dai detentori del potere delle varie ..."chiese"... sparse per tutto il Pianeta non sono forse la chiara dimostrazione che tutto sta precipitando nell’oblio. Le nuove energie popolari seppur prive di strumenti sanguinari non stanno forse accorpandosi nel grande fiume del nuovo ..."moto"... in questa nuova Era?
Il pensiero umano è la prima vera energia nell’Universo e coloro che siedono negli scranni del potere stanno percependo che la loro torre si sta trasformando in quella di Babele e sta crollando su di loro.
Gli insegnamenti impartiti per secoli ai popoli furono pervertiti e non rispondenti alle Parole dell'Origine? Ciò che si sta verificando a livello planetario non sta forse dimostrando che gli insegnamenti impartiti dai pulpiti deviarono il pensiero del popolo verso subdoli obiettivi? Parrebbe proprio di sì visto che la corruzione e la menzogna imperano ovunque.
Anche il Parlamento italiano non è forse simile ad uno specchio che sta riflettendo in ogni direzione questo malcostume che è quotidianamente diffuso al pubblico ludibrio? Ma ora c’è del nuovo e pare che tutto ciò che era assuefatto al malaffare si stia frantumando travolgendo anche tutti coloro che si vorrebbero ancora frapporre per ostacolarne la sua inevitabile decomposizione.

Pier Luigi Tenci, Torino Commentatore certificato 16.03.14 22:07| 
 |
Rispondi al commento

non sono d'accordo con chi dice che questo non sia un sondaggio serio. Anche questo serve per mettere chiaro da quale gente siamo e siamo stati governati.
detto ciò, per quanto Renzi sia un cazzaro seriale, Berlusconi non si può battere nel raccontare palle. Al massimo lo puoi eguagliare.

mic.r. 16.03.14 21:21| 
 |
Rispondi al commento

Sono due contapalle.
Si piacciono fra loro perché uniti da un unicio ideale: contare palle.

Ivan I., Genova Commentatore certificato 16.03.14 20:04| 
 |
Rispondi al commento

Per forza che si pestano a vicenda, gli italiani che li hanno votati si stanno finalmente rendendo conto di che razza di prendi per il culo sono: per di ostacolare un governo a cinquestelle si sono alleati con la destra di Berlusconi & C , hanno permesso che a fare il presidente del coniglio ci andasse uno che manco è stato eletto, uno che racconta palle invece di eliminare il finanziamento pubblico ai partiti (per esempio). Uno che si capisce che è lì perché nella vita ha sempre fatto il politico di mestiere, uno che sa parlare ma che si rifiuta di inserire il conflitto di interessi dentro una nuova (si fa x dire) legge elettorale, uno che si rifiuta di approvare l'emendamento che dopo due legislature uno se ne deve andare a casa, uno che accetta il dialogo con un condannato in terzo grado e che per giunta fa parte di uno schieramento opposto (si fa x dire, son tutti d'accordo).
Ma vaffanculo và.

Daniel S. 16.03.14 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Il titolo di più grande ballista l'ha vinto Berlusconi.
Ma a Renzie non sfuggirà quello di più grande mancatore di tutti i tempi tra tutti i politici italiani. E c'è nè vuole!

Pantomima Rossa Commentatore certificato 16.03.14 19:51| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera a tutti!! ;)

Vi informo che il pd ha aggiornato le modalità di espulsioni...
ADESSO le fa a spintoni!!!

„Urla e lanci di tessere, rimandata l'assemblea regionale del Pd“


Tensione all'assemblea del Pd, riunione rimandata: delegato colto da malore
„ Lo scontro è scoppiato proprio in merito all'elezione del presidente. I renziani avrebbero voluto la nomina di Lorenza Bonaccorsi, sfidante di Melilli alle primarie ed interna all'assemblea. Ma presidente viene nominata Liliana Mannocchi, sostenuta dallo stesso segretario ma esterna all'assemblea. Monta la protesta, parte qualche spintone...

http://www.romatoday.it/politica/assemblea-pd-tensione-fabio-mellilli.html

anib roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.03.14 19:09| 
 |
Rispondi al commento

Renzi non assomiglia a nessuno
è solo un giocatore di Browser Game che anche da presidente del consiglio continua a giocare come se fosse in un mondo virtuale in quella specie di ipnosi piena di onnipotenza in cui vivono tutti i giocatori di videogiochi via internet.
è veloce, rapido, vuole vincere ed essere il migliore a tutti i costi
parla di uomini o di miliardi come elementi dell'ultimo browser game manageriale

ma la realtà della via è un gioco molto diverso, e lo scoprirà a sue spese
ma il vero guaio è che il prezzo più alto della sua malattia da mondo virtuale, o psicologica, lo pagheremo in maniera molto reale noi italiani
pierluigi

pierluigi 16.03.14 18:31| 
 |
Rispondi al commento

Grazie M5S


Forza M5S

WORCOM forum Commentatore certificato 16.03.14 17:48| 
 |
Rispondi al commento

Mi son goduto pressochè tutto il testa a testa del Renzusconi che già il nome mi fa ridere :-). Sapevo della memoria corta degli Italiani e che una nuova palla cancella le altre ma il Cribio per quanto abile non è riuscito a contarne un'altra più grossa. Premio meritato.

renato M 16.03.14 17:37| 
 |
Rispondi al commento

Il più pallonaro per me è Renzi già conosciuto con il nome di erBomba. Da maggio entra in vigore il pareggio di bilancio una legge che nel 2012 fu messa in costituzione. Quindi quando dice in TV che si possono utilizzare quei 2 o 3 punti percentuali si dimentica che da maggio il 3% non esiste più. La forza pallonara di quell'individuo non viene smentita da nessun giornalista. Dovranno modificare la costituzione per usare quei soldi, forse quella norma era stata data come garanzia ai mercati.

Orko Rosso, Castelfranco Veneto Commentatore certificato 16.03.14 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Se non altro per il fatto che Silvio ci ha ammorbato per venti anni, mentre Matteo è presidente da venti giorni, il primo ha meritato ampiamente di vincere la competizione. Avv. Claudio Cagnoli-L'Aquila

claudio cagnoli 16.03.14 16:36| 
 |
Rispondi al commento

il signor berlusca e sempre primo in tutto e su tutti,peccato che e sempre per cose negative.

carmine ficociello, roma Commentatore certificato 16.03.14 16:33| 
 |
Rispondi al commento

Renzi e berlusconi sono due facce della stessa medaglia . Perciò il più grande mentitore seriale è Renzusconi, con 12.446 + 11.657 voti , cioè l'82 %

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.03.14 15:36| 
 |
Rispondi al commento

A cosa serve questo ennesimo "sondaggio minchiata"?

Il risultato è privo di qualsiasi significato, in quanto le scelte sono determinate prevalentemente da quanto il soggetto sta sulle scatole all'utente. E, come notava qualcuno, nella lista manca Andreotti, e numerosi altri mentitori professionali.

Evidentemente si tratta solo di propaganda, per di più fatta in modo puerile, che speravo di non vedere usata dal movimento.

Ma siamo davvero così in difficoltà con gli argomenti seri?

ugo m. Commentatore certificato 16.03.14 14:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ad essere sincero volevo dare, a pari merito, un segno a tutti e due , ma poi vedendo che veniva accettata una sola scelta ho tirato a sorte e veramente non ricordo più a chi dei due l'ho dato ,...poi però sono stato confortato dal risultato che praticamente conferma il mio pensiero.
Lo scettro del più bugiardo l'hanno vinto entrambi "maestro e pupillo"

marco turco 16.03.14 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Sistemate le cose in Italia, Renzi e' partito per una tournee internazionale per aiutare Europa e America a risolvere i loro problemi. Subito dopo si dedichera' ad Asia, Africa e America Latina. Se rimarra' tempo si occupera' anche dell'Australia. Pare che stia intanto studiando come rendere vivibile Marte, tanto per cominciare. Buon lavoro!

adolfo treggiari 16.03.14 14:24| 
 |
Rispondi al commento


Il tuo commento:
1) vinciamo le elezioni
2) andiamo a trattare (alla pari) in europa
3) ricordiamo all'Europa che l'Italia è l'Italia
4) non possono far altro che considerarci.
Siamo l'Italia)
5) l'Italia, con il M5S diventerà la prima nazione del mondo ( ABBIAMO TUTTO)!!!
6) Euro o lira ?
7) Tutte due ?

Guglielmo Sparacino 16.03.14 13:56| 
 |
Rispondi al commento

UN RISULTATO DI TUTTTTO RISPETTO

alvise fossa 16.03.14 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Ma quale ritratto di dorian gray,"renzuschino non è nient'altro che un ragazzino preso x mano da potenti senza scrupoli x manovrarlo in base ai propri interessi.

emanuele m. Commentatore certificato 16.03.14 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Io ho cliccato "altro" xche' ho scritto nella finestrella sotto ai nomi elencati "tutti quanti".

MariaRita J., Trieste Commentatore certificato 16.03.14 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Esercizio autoreferenziale di rara utilità. Poi la base votante....30.000... veramente esaustiva....
Grazie adesso siamo più tranquilli

Marco Diaco 16.03.14 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Quanta invidia, da parte di un movimento che sparirà a breve, riguardo le idee di un riformista vero! Grazie a Renzi, gli Italiani possono iniziare a sperare nuovamente! Il mio peggior rammarico? Quello di avervi votato!

marco tironi 16.03.14 12:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PREVISIONE AZZECCATA.LA MIA E' UN'INTELLIGENZA DA 3^ ELEMENTARE, BENINTESO...
CHE IL MOVIMENTO 5 STELLE E' UNA ZEPPA AL CULETTO DEL PD E F.I. E' CHIARO PERFINO AI TONTI, BASTA
INFORMARSI LEGGERMENTE...QUESTO E' ANCHE IL MOTIVO PER CUI NON VOGLIONO CHE LA PUBBLICA ISTRUZIONE SI RIPRENDA....APPENA LA GENTE COMINCIA A RAGIONARE E A USCIRE DAI CAMPI DI POMODORI E ORTAGGI DOVE QUESTI FURBACCHIONI DA STRAPAZZO L'HA RELEGATA, SI PRENDONO I PIU' SINCERI 'VAFFA...'.
SOLO GLI ELETTORI DEI DUE PARTITI SFRUTTATORI -
ORMAI COLTI CON LE MANI NELLA MARMELLATA - SI OSTINANO A RIVOTARLI...COME I BAMBINI CHE COLTI
SUL FATTO...SI OSTINANO A DIRE ... NO.. NON STO FACENDO NIENTE DI MALE....NO NON E' VERO....
CE L'AVETE CON ME....PER NON AMMETTERE LE STRONZATE CHE SI SONO FATTI INFINOCCHIARE PER 70 ANNI.
SONO COSTRETTI PERFINO A DIRE CHE E' STATO UN AFFARE ENTRARE NELL'EURO...PERFINO IL 'MORTADELLA'
SI STA PUBBLICAMENTE VERGOGNANDO - TANT'E' CHE CAMMINA ANCORA CON LA SCORTA PER PAURA CHE QUALCUNO LO RICONOSCA E GLI DIA UNO SCAPPELLOTTO .
ALTRI NON VEDONO 'RA DI CONTARE E RICONTARE GLI 80
'EURI' CHE RICEVERANNO IL 27 MAGGIO...GIA' SPOLVERANO I SALVADANAI DEI FIGLI...SENZA ACCORGERSI CHE LA BENZINA E' AUMENTATA E GIA' LA PAGANO E CHISSA' QUALI ALTRI AUMENTI DORANNO
ONORARE PRIMA DELL'ALTRA 'SCARPA'DOPO LE
ELEZIONI...COIOTES...

POI NN MI SPIEGO PERCHE' LA MERKEL NON VIENE QUASI MAI IN ITALIA IN VISITA UFFICIALE...DA
NAPPPOLITANO A FARSI BENEDIRE....CHISSA' FORSE
NON HA TEMPO DA PERDERE...

cres 16.03.14 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Non poteva essere altrimenti,anche perché loro due sono proprio dei mentitori dichiarati.Ma se andassimo a scavare fra quelli del PD,i risultati sarebbero forse un po' diversi.Questi ultimi sono bravissimi a nascondere il sasso e quindi danno meno nell'occhio.

pietro s. Commentatore certificato 16.03.14 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Ne ho viste di tutti i colori, una piu' squallida dell'altra, ma non avrei mai pensato che, con l'avallo del Garante sempre sovietico, il GIOCO DELLE TRE CARTE conquistasse un tale rango!
Complimenti!

l.d. l., BOLZANO Commentatore certificato 16.03.14 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Chip and sai ....Beppe e tu siete gli antipodi
Ma tu sei la parte ignorante!


Sono libero perché partecipo. Grazie al M5S.

Alessandro D., Genova Commentatore certificato 16.03.14 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Se Renzie fosse sulla scena da più anni(berlusconi),avrebbe vinto alla grande...comunque si è difeso bene nel contare...
Palle!

pier p., acqui terme Commentatore certificato 16.03.14 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Tu... Beppe... però vieni subito dopo loro due con almeno un 6%... stando alle indicazioni di chi ha votato "altro"! .-)))


L'EUROPA SI è FERMATA NON C'è COMPLETA INTEGRAZIONE
VISTO CHE NON SI VUOLE FORMARE UN UNICO STATO COME GLI STATI UNITI
SI PUO BENISSIMO DIRE CHE è UN FALLIMENTO PER QUESTO NON VEDO PERCHE NOI ITALIANI DOVREMMO ESSERE CITTADINI DI SERIE B O C IN UN EUROPA E NON CITTADINI DI SERIE A IN ITALIA
L'EUROPA CI HA PORTATO SOLO COSTI
NON è INTELIGENTE RESTARCI
CITTADINI DELLA TERRA CI SARANNO SOLO QUANDO CI SARA UGUAGLIANZA PER TUTTI
E QUESTA NON è L'EPOCA
RENDERSI SCHIEVI DI ALCUNI NON è INTELIGENTE
VIVA LA LIBERTA VIVA L'UGUAGLIANZA VIVA LA GIUSTIZIA

ALLA FINE SERVIRA LA SOLITA RIVOLUZIONE
COME LA STORIA INSEGNA

leonardo g. Commentatore certificato 16.03.14 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Renzie, oltre che ad essere un contapalle europeo, è sempre un ignora pensionati, coì come lo furono i suoi illustri predecessori ed è anche per questo che, alle prossime elezioni, sarà trombato! Massimo Palladino poeta pensionato

massimo palladino 16.03.14 11:41| 
 |
Rispondi al commento

non centra niente col discorso ma
QUALCUNO HA PENSATO ALLA SVALUTAZIONE DELL'EURO?
PENSO CHE TUTTO QUESTO SUCCEDE PERCHE L'EURO NON HA IL VALORE GIUSTO CONFRONTO ALLE ALTRE MONETE
IO NON SONO MOLTO INFORMATO MA NON SENTO PIU PARLARE DI SVALUTAZIONE DA QUANDO C'ERA LA LIRA
SE ALCUNI PAESI DALLE COMUNITA EUROPEA
SONO IN DIFFICOLTA
LA SVALUTAZIONE DELL'EURO PENSO POSSA ESSERE UNA SOLUZIONE
VIVERE CON UNA MONETA FALSA
COME L'EURO NON AIUTA I PAESI CHE FANNO PARTE DELLA COMUNITA EUROPEA
USCIRE DALL'EURO SAREBBE L'UNICA SALVEZZA
VISTO CHE L'EURO è FALSO
LA GERMANIA PUO TENERSELO
VEDREMO SE DOPO NON SI SVALUTA.

leonardo g. Commentatore certificato 16.03.14 11:25| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori