Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il video de le Iene che non è mai andato in onda

  • 102


iene_azzardo.jpg

"Solo la par condicio televisiva non ha permesso la messa in onda televisiva durante la trasmissione "Le Iene" del servizio "Lo stato controlla il gioco d'azzardo?". Nel servizio, i cittadini del MoVimento 5 Stelle Giovanni Endrizzi e Maria Edera Spadoni, hanno prima ricostruito insieme alla "Iena" Nadia Toffa e il giornalista della trasmissione Marco Fubini, lo scandalo dell'evasione di 98 miliardi di euro sulle Slot Machine, ridotti a soli 300 milioni di euro con l'ultimo condono targato Letta-Pd-Pdl . Il conflitto d'interessi più scandaloso: i software di gestione delle Videolottery sono infatti in mano agli stessi concessionari! A controllare in prima persona gli incassi delle Videolottery-VLT è un software che deve essere certificato da SOGEI. Secondo quanto dichiarato da Confindustria Gioco, SOGEI risultava avere i parametri internazionali UNI CEI 1705 per poter certificare il sofwtare. In realtà è stato scoperto che SOGEI non è certificata UNI CEI 1705 e quindi non ha i parametri internazionali per poter garantire la sicurezza del trasferimento dati sugli incassi! I portavoce dei cittadini Endrizzi e Spadoni hanno evidenziato come "questo tipo di controlli devono essere totalmente in mano ad enti pubblici super partes con forme partecipative dei cittadini e non ai privati".
Danni sociali di miliardi di euro, alla mancata Iva sui consumi (4 miliardi di euro l'anno) che va in fumo nell'illusione dell'azzardo con le videolottery e slot in direzione paradisi paradisi fiscali. Tutti soldi sottratti ai consumi e l'economia reale: acquisti di beni e servizi, posti di lavoro! Quanto emerso sarà oggetto di interrogazioni parlamentari. Occore fermare il fiume di miliardi di euro che se ne va nei paradisi fiscali stranieri da parte di società che poi finanziano regolarmente le campagne elettorali dei partiti: dal Pd a Forza Italia-Pdl." M5S Camera e Senato

Guarda il video integrale che non è mai andato in onda!

IL VIDEO INTEGRALE:


VINCIAMONOI! Clicca sul banner per scaricare il volantino:
banner_europee.jpg


27 Mar 2014, 12:26 | Scrivi | Commenti (102) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 102


Tags: censura, gioco d'azzardo, Giovanni Endrizzi, Le Iene, lobby, M5S, M5S Camera, M5S Senato, Maria Edera Spadoni, mediaset, Nadia Toffa

Commenti

 

Maledettamente maledetti!
#vinciamonoi

Fabio 02.05.14 22:54| 
 |
Rispondi al commento

Maledetti corrotti, cominciate a tremare che un giorno su di voi si scaglierà l'ira di Dio. Avete anche una vaga idea di ciò che vi attende? Se ce l'avete, moltiplicatela per 1000!

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.03.14 04:46| 
 |
Rispondi al commento

Grazie M5S


Forza M5S

WORCOM forum Commentatore certificato 29.03.14 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Non é stato bloccato, non é stato mandato in onda perché a breve ci saranno le europee e per parcondicio non può essere trasmesso in televisione! Basta andare sulla pagina Facebook delle iene per poterlo vedere

nico cosacco 29.03.14 19:33| 
 |
Rispondi al commento

Così ci fu insegnato: ...Quali sono, o figlio di famiglia, i quattro cattivi elementi da eliminare? La distruzione della vita, o figlio di famiglia, è cattivo elemento, il prendere il non dato è cattivo elemento, il non retto comportamento per brame è cattivo elemento, il dire menzogna è cattivo elemento. Questi sono i quattro cattivi elementi da eliminare.
Così sta accadendo oggi oppure è proprio l'esatto opposto degli antichi insegnamenti?
Chi trasmise quegli insegnamenti non è più rappresentato da secoli nelle debite sedi.
Oggi constatiamo che: ...anni or sono si diceva che quel partito era del popolo e avrebbe tutelato i lavoratori e le classi sociali meno abbienti... ma oggi chi rappresentano costoro?
E quegli italiani che per anni e anni hanno ciecamente creduto in loro, oggi che cosa pensano?
Chi sono realmente costoro? Dai fatti appaiono governanti non ligi al dovere ed ancor meno del rispetto della giustizia di cui si son sempre fatti paladini!
Il lavoro nobile che fu svolto dagli uomini di buona volontà non è stato forse calpestato sino a portare il nostro Paese alla svendita totale dei tesori che appartengono allo nostro Stato?
Le attività umane improntate al merito ed all'onestà nel lavoro furono distrutte dal potere espletato nella corruzione ordita dalle istituzioni di potere che ancor oggi, accorpano moltitudini di esseri al soldo in cambio di lavori sicuri e remunerati oltre ogni limite umano.
Buona cosa è il rispetto della Costituzione Italiana che è alla base di una società civile e democratica ed è quanto si evince nelle azioni illuminate del Movimento 5 Stelle.
Infatti operando con la rettitudine si governa un Paese mentre più vi sono leggi e divieti più il popolo precipita in miseria e con tanto più il governo di un Paese è corrotto con tanto più il Popolo si fa scaltro e più ci sono grassatori e ladri.
Ma tutto ciò conduce forzatamente ad una fine.

Pier Luigi Tenci, Torino Commentatore certificato 28.03.14 23:52| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi questo video che ora posto dal 25esimo minuti in poi è da seguire attentamente, guardatelo http://ondemand.mtv.it/serie-tv/polifemo-quello-che-nessuno-ti-fa-vedere/s01/polifemo-quello-che-nessuno-ti-fa-vedere-s01e06-la-febbre-del-gioco

Antonio Di Finizio, Boscoreale Commentatore certificato 28.03.14 16:41| 
 |
Rispondi al commento

sul sito facebook delle iene il video c'e'
https://www.facebook.com/photo.php?v=10152371945960530&set=vb.48166220529&type=2&theater

in alternativa su dailymotion c'e'anche li'
http://www.dailymotion.com/video/x1k1iqx_nadia-toffa-lo-stato-controlla-il-gioco-d-azzardo-le-iene_news

SAndro 28.03.14 16:16| 
 |
Rispondi al commento

La "battaglia" dei 98 MILIARDI di euro, con l'aiuto e la preparazione dei "portavoci-cittadini" del M5S e con l'entusiasmo di Beppe Grillo e del suo Blog,
DOBBIAMO vincerla !!!

ATTENZIONE : fino a quando il Movimento 5 Stelle non è comparso sulla scena politica italiana, i semplici Cittadini NON CONTAVANO quasi nulla.
OGGI, con un Movimento 5 Stelle che è arrivato nelle ultime Elezioni Politiche ad oltre il 25% e , sempre di più ASCOLTA i semplici Cittadini, possiamo invece “farci sentire”.
Avanti ad oltranza su questo "putrido scandalo" dei 98 miliardi delle slot-machine :
FACCIAMOCI “sentire”. Inviamo lettere ai giornali, ai politici, alle radio e televisioni e soprattutto INTERVENIAMO sui vari blog , ( per quello di Beppe Grillo è sufficiente scrivere su Google Beppe Grillo ) , su Facebook, Twitter, ecc..ecc...
Invitiamo ad andare a rileggersi ATTENTAMENTE le TRE pagine dell'inchiesta che "Il Secolo XIX" iniziò a pubblicare il 31 maggio 2007 . Troveremo gli spunti per diversi “interventi”:
http://www.mil2002.org/battaglie/slot/070531is_1.pdf
http://www.mil2002.org/battaglie/slot/070531is_2.pdf
http://www.mil2002.org/battaglie/slot/070531is_3.pdf

vincenzo matteucci, Genova Commentatore certificato 28.03.14 13:49| 
 |
Rispondi al commento

oggi siamo avanti al berlusconi nei sondaggi per raggiungere anche ilPD il M5S le deve inventare tutte. Cazzata per cazzaata visto che RENZI se i stronzi lo votano darà il contentino 80 euro al mese noi si potrebbe prospettare di mutuare la famosa pillola blu.Sembra una stronzata ma non è cosi, consideriamo tutti quelli che hanno avuto problemi tumorali alla prostata e quanti ce ne saranno visto che la patologia di quel tipo coinvolge aimè in questi anni anche i più giovani, mi sembra anche un fatto di giustizia sociale vale anche per altre persone che se certificate potrbbero permettersi di farsi una scopata. Mi scusino le Signore. Loro del potere ce ne hanno ha volontà tanto le paghiamo noi che ala fine vinciamo saluti

maurizio b., roma Commentatore certificato 28.03.14 11:32| 
 |
Rispondi al commento

CONFERMO! Non mi appare un bel nulla! Lo hanno fatto sparire...


Per caso, avete notato che, da quando ci sono le giocate computerizzate, sui giornali locali non si legge più di vincite con terni, quaterne e cinquine?
Un tempo, quando le giocate venivano compilate con la penna, queste vincite capitavano; per truccare le estrazioni scottavano le mani dei bimbi, oggi basta un click per sapere quali sono i numeri non vincenti.
Pensare male è peccato, ma a volte...

Romano Sangiorgi 28.03.14 09:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avanti ad oltranza su questo "putrido scandalo" dei 98 miliardi delle slot-machine.

Invitiamo ad andare a rileggersi le tre pagine dell'inchiesta che aprì "Il Secolo XIX" il 31 maggio 2007 :
http://www.mil2002.org/battaglie/slot/070531is_1.pdf

vincenzo matteucci, Genova Commentatore certificato 28.03.14 09:03| 
 |
Rispondi al commento

La colpa è dello Stato, che non vigila sui più deboli lasciando che sperperino i propri risparmi nel tentativo di "vincere" qualcosa.
La colpa è di alcuni cittadini, che accettano di tenere nei loro bar e tabacchi questi odierni strumenti di morte (le macchinette) in nome del dio denaro.
Anche costoro hanno la loro responsabilità morale.

Daniel S. 28.03.14 08:01| 
 |
Rispondi al commento

Spieghino in TV perchè e per come si è giunti a questo condono. Anche Berlusconi è un proprietario di una srl del gioco, potrebbe esser questo il motivo?

Riccardo Nicotra 28.03.14 04:56| 
 |
Rispondi al commento

NON RIESCO A VEDERE IL VIDEO. CHE SIA STATO "CANCELLATO"?

Anna Cereto, Misilmeri Commentatore certificato 28.03.14 02:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho guardato il video e mi domando: come e' possibile che quei signori del PD commentino sdegnati come vergini?
Il PD era ed e' al governo.
Ci sono due possibilita':
1 - sono conniventi
2 - non se ne sono accorti fino ad ora.
In entrambi i casi devono andarsene a casa, perche' nel primo caso sono colpevoli e nel secondo sono incapaci.

Sergio A. Commentatore certificato 28.03.14 02:17| 
 |
Rispondi al commento

e poi cercano nella fantasia del diritto per racimolare le monetine da dare a tutti quei disgraziati che per colpa della crisi, e delle slot si illudono di poter diventare i futuri vincitori .......ladriiiiii

luigi pegoraro 27.03.14 23:24| 
 |
Rispondi al commento

Poi ci chiediamo perchè di queste cose non se ne parla a Porta a Porta o a Ballarò .... Questo Stato è una vergogna. C'è gente, specialmente del ceto medio basso, che trascorre giornate intere davanti alle slot machine, con l'illusione del colpo di fortuna, c'è gente che ha venduto tutto, casa, auto, effetti personali per i debiti del gioco d'azzardo. Gente che s'è tolta la vita o è finita in mano agli strozzini. Fermiamo questa strage di innocenti!

Stefano Dionisi 27.03.14 23:13| 
 |
Rispondi al commento

beppe io ho votatato 5 stelle ma oltre alle chiacchiere non da parte tua nulla di concreto . mi dispiace ma non ti votero piu'

.

renato falzone 27.03.14 21:48| 
 |
Rispondi al commento

e una vergogna tutti questi soldi che anno regalato al gioco d'azzardo e quelli che continuano a regalare ma una cosa e' certa signori un sono,signore e'presempio quel barbone in bulgaria che avendo passato una vita a chiedere elemosina a raccolto 40000£ e li a dati tutti in donazzioni a gente povera e senza lavoro ecco queste persone qua'sono loro da ammirare e di quelli in giacca e cravatta ce'da aver paura io presempio quando vedo gli zingari sono felicissimo perche sono meglio di noi e se non ci credete leggetevi un po di storia sul popolo rom...

roberto fiaschi, tavarnelle val di pesa Commentatore certificato 27.03.14 21:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I gestori del gioco d'azzardo sono un partito trasversale. Come quello degli stupefacenti: investi 10 centesimi.. guadagni 100 euro. Sono gli stessi che hanno ammazzato giudici, giornalisti, semplici cittadini inermi. La merda umana è la medesima. Predicano la morale, praticano il crimine. Lo Stato dovrebbe vigilare. Ti rimbambiscono, come "Le iene", che secondo me sono dei pezzi di merda, e poi ti fregano. NON GUARDATE LE TV, ne di stato ne private: vi riducono a dei decerebrati. Osservate il mondo reale. Con ragionevole pazienza. Imparerete mille cose.

renato unti, marsala Commentatore certificato 27.03.14 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Giorgio Napolitano e Paolo Maria Napolitano & co.
fanno cassa nella terza età: l'uno più vecchio dell'altro - per aprire la politica ai giovani... Un ragionamento più serio su questi campioni della vergogna politica dell'Italia non è possibile. Morti parlanti che governano il cervello rammollito di troppi italiani.

luigi francia, luigi@francia.dk Commentatore certificato 27.03.14 20:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per molti basta un motivo per votare il M5S: quello di riuscire a mandare a casa una classe politica inefficiente e/o corrotta.
Ne aggiungo un altro.
Volete finalmente capire alcuni dei misteri d'Italia che ci continuano a schifare?
Votiamo il M5S che non è "contaminato" dal sistema e può riuscire, se governa, a togliere tutti gli omissis, tutti i depistaggi, tutte le reticenze che impediscono di arrivare, finalmente, a capire.
Sono abbastanza convinto che sarà quasi impossibile, se il M5S arriva ai posti determinanti di comando, farlo diventare complice.
Ultima considerazione.
Hanno una fottuta paura che ciò avvenga. Avete notato che non passa giorno che non si scoprano furti e comportamenti illeciti d'ogni genere che avvengono sia nella politica che nella pubblica amministrazione?
A cosa è dovuta questa solerzia?
E siamo soltanto agli inizi; sono convinto che ne scopriremo tante altre di storie del genere!
Io non so se il M5S governerà bene, ma credo che, almeno, potrà essere migliore di quelli che finora lo hanno fatto ma a me bastano le considerazioni esposte per farmi votare, convintamente, per loro.

vito pallotti 27.03.14 20:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Lo stato continua a fare pubblicità dei giochi d'azzardo e al tempo stesso cerca di curare le patologie del gioco d'azzardo. Se non è pazzia questa.

carlo p., napoli, torre del greco Commentatore certificato 27.03.14 20:20| 
 |
Rispondi al commento

Caro Giuseppe informati!
La multa è stata presa in considerazione ai 50 ; euro al secondo dal 2006 per tutte le concessionarie slot.;è lo stesso motivo per cui per 1000 euro di ammenda equitalia dopo cinque anni ne pretenfe 3800

Mirco 27.03.14 19:43| 
 |
Rispondi al commento

é bello sapere che il tuo paese protegge le mafie di tutti i tipi ...quella della droga: importata da craxi il ladro con nixon il noto boia americano.Il FAMOSO PAPELLO dove qualcuno ordina a un MINISTRO PI§ GRANDE che la droga la devono avere in mano loro ,minkia.ITALIA PAESE DEI MAFIOSI AL GOVERNO;NAPOLITANO IL PRESIDENTE BUGIARDO E ANCHE UN TANTINO BASTARDO,mi piacerebbe che gli appoggiassero qualkosa al kulo,mica x cattiveria,SOLO x aver PASTEGGIATO ALLA FACCIA NOSTRA DA FESSI,a lavorare per mantenere delle mignotte come lui,fascista,comunista e pure gai..me l'hanno detto in vaticani.VERGOGNAMI TANTO DI APPARTENERE a razza disonesta e malafede tanto da metterli al muro.

maurizioo v., aiello del friuli Commentatore certificato 27.03.14 19:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti i giochi sono truccati, l'utente perde matematicamente. I software sono truccati. Altro che evasione fiscale, questa è una megatruffa.

Es. nel poker on line una tecnica classica è quella della pesca:

prima raddoppi il tuo capitale;

poi scendi a metà del tuo capitale iniziale;

poi ritorni in pari;

e poi perdi tutto.

F. Masciullo, daGrottaglie Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.03.14 18:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Denunciare tutto alla Magistratura

Mau 27.03.14 18:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Altro che scontrino fiscale per un gelato.
Altro che redditometro per noi comuni mortali.
Altro che Equitalia esecutrice e complice di azioni dettate proprio dalle stesse forze politiche responsabili di tutto questo. Come mai non si comportano in egual misura ? Perchè la legge non è uguale per tutti.

vanda cristelli 27.03.14 18:04| 
 |
Rispondi al commento

SCUSATE;MA DI UN DEPRAVATO COME MARRAZZO COSA NE FACCIAMO?????LA RAI AL SERVIZIO DEI CITTADINI......IO NON TOLLERO DI PAGARE MILIONI A UNO COME LUI:

mariaelena moizo 27.03.14 18:00| 
 |
Rispondi al commento

un caloroso abbraccio e un profondo augurio di vincere alle europee d maggio, io sarò uno di voi. Ciao paolo.

paolo ambrosi 27.03.14 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Se la memoria non mi inganna, 98 mld si riferiscono all'enorme cifra evasa comprensiva della multa calcolata sulla base dei criteri di Equitalia del periodo in contestazione.

tony puddu 27.03.14 17:18| 
 |
Rispondi al commento

il video che sul blog di grillo non andrà mai in onda: un parlamentare M5S che non sa parlare

http://video.corriere.it/grillino-tripiedi-saro-breve-circonciso/61aa7904-b441-11e3-be28-0f08b38e26f7


Basta ladri!!
Andiamo al voto e .. A CASA....

maurizio colombo 27.03.14 16:41| 
 |
Rispondi al commento

le IENE: fintissime !!

vincenzo morra (maiol), napoli Commentatore certificato 27.03.14 16:34| 
 |
Rispondi al commento

ancora con la bufala dei 98 miliardi evasi dalle case da gioco? e per fortuna che c'è la rete, direbbe Grillo, a smentire le bufale di Grillo:
http://www.qelsi.it/2014/la-bufala-dei-98-miliardi-evasi-dalle-slot-machine/

Possono le aziende di slot machine evadere le tasse per 98 miliardi? La risposta è ovviamente no, basandosi sulla logica. Quanto fatturano per aver potuto evadere una simile cifra? Quanto fatturano le aziende con maggiori utili al mondo? Una cifra imponente come 98 miliardi di euro è anche solo minimamente avvicinabile da queste ultime? No. La Toyota ha un utile di 14 miliardi di dollari. Eni, il più grande colosso italiano, di 11.
Come è stato possibile, quindi, che al di là di ogni ragionevole dubbio si sia diffusa una simile bufala e che tale cifra non abbia insospettito alcuno?
A provare a fornire una cronistoria degli eventi è la pagina facebook “La Menzogna diventa verità e passa alla storia”, che con un post circostanziato e ricco di fonti smentisce l’ultima clamorosa leggenda da social network, capace di cavalcare sia la vicenda del colonnello Umberto Rapetto della Gdf sia di finire in parlamento: l’esponente grillino Alessandro Di Battista è arrivato addirittura a chiedere una raccolta firme per fare luce sulla vicenda.

giuseppe 27.03.14 16:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

***** FATE GIRARE e, DIFFONDETE in RETE *****
***** SONDAGGI *****
***** PRENDIAMOLI DAL DIETRO *****
Sia quelli che li commissionano, sia quelli che fanno i sondaggi, per spiazzarli, prendiamoli per il culo, rispondendo che, voteremo P D oppure P D- L. W M 5 Stelle: Vinciamo Noi.

Luigi ., Avezzano Commentatore certificato 27.03.14 15:56| 
 |
Rispondi al commento

****** SONDAGGI *****
ma lo sa chi commissiona e i fa i sondaggi che, quando ci chiedono per chi votiamo; rispondiamo: PD oppure PD-L. Questo è il modo di illuderli, prendendoli per il lato posteriore.
Vai M5 Stelle, sempre più Forte, in Europa e, nel Mondo.

Luigi ., Avezzano Commentatore certificato 27.03.14 15:40| 
 |
Rispondi al commento

si visto ....e mi pare che il rapetto (della finanza)sia stato silurato.per aver messo il naso "nell affaruccio "delle lobby del gioco ....renzi e tutti gli altri ..meno5s...non pervunuti si gira alla larga

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato 27.03.14 15:40| 
 |
Rispondi al commento

Lasciando perdere la schifezza impunita dell'evasione fiscale, non sarebbe forse il caso che i giocatori prendessero come ulteriore motivazione a smettere questo schifo all'italiana?

mauro barbi Commentatore certificato 27.03.14 15:17| 
 |
Rispondi al commento

guarda caso proprio questo servizio non potrà andare in onda, una volta che parlano del M5S.

Paolo Marrocco, Rocca san giovanni Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.03.14 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Siete FANTASTICI !!!!!

Non riusciranno più a NASCONDERE il vergognoso scandalo dei 98 MILIARDI di euro !!!!!

Recupereremo i 98 MILIARDI e ricopriremo di m....
i politici che hanno aiutato le dieci concessionarie delle slotmachine a NON PAGARE i 98 MILIARDI di euro !!!!

Con questa "autentica bomba politica" il M5S VINCERA' le Elezioni Europee !!

Complimenti ad Endrizzi e alla Spadoni !!!!

vincenzo matteucci, Genova Commentatore certificato 27.03.14 15:09| 
 |
Rispondi al commento

E non potevate trasmetterlo dopo la parcondicio? o prima? Guarda caso proprio durante la parcondicio? Cos'è non potete dire che è stato censurato oppure era veramente strano che non fosse censurato?
Nulla succede per caso.

Giorgio Fiandrino , Buriasco Commentatore certificato 27.03.14 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo quelli del PD hanno creato negli anni un apparato in tutto il paese fatto apposta per le loro tasche, perche alla fine il tutto finisce alla voce SOLDI. hanno creato una fittissima rete di persone messe nei punti strategici che gli consenta di fare e disfare a loro piacimento il che crea un'arricchimento per i soliti noti che sono collusi con lobby e personaggi loschi che fanno parte anche di montecitorio, non a caso metà son tutti indagati o inquisiti. Per dirla in parole povere il PD è una vera e propria associazione a delinquere.

Massimo C., Fucecchio Commentatore certificato 27.03.14 14:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo che ce ne fosse UNO di voi che con mente critica analizza questa notizia e ne verifica la fonte. Questa è una bufala, e anche vecchia, solo un gibbone potrebbe credere a una cifra del genere. http://www.qelsi.it/2014/la-bufala-dei-98-miliardi-evasi-dalle-slot-machine/

Stefano Butti 27.03.14 14:15| 
 |
Rispondi al commento

La verita'non viene messa in onda per la subdola
PAR CONDICIO.A me mi sembra piu' mafia che
Par Condicio.E dopo tutto questo se vinci piu' di 500 euro il 10% te lo toglie lo Stato grazie a una legge di Monti e lasciano indenni i guadagni illeciti.

ROBERTO GHIDONI, Andora Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.03.14 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Beh!! a sto punto io proporrei di far diventare L'italia la Las-Vegas dell'europa, ma sai quanti posti di lavoro? tanto la mafia che controlla il gioco d'azzardo gia l'abbiamo, politici corrotti e maffiosi pure,abbiamo le carte in regola quindi che si vuole di piu'.

Antonio Antonino 27.03.14 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Auspico un referendum per abolire il gioco d'azzardo o quanto meno ridurlo significativamente.
Spero che con il m5s al governo sarà fattibile.

Abramo Bertossio, Udine Commentatore certificato 27.03.14 14:01| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

scusa beppe, ma qui davide maria de luca da dati un po' diversi sulla stessa question

http://www.ilpost.it/davidedeluca/2013/06/11/tutta-la-verita-sullemergenza-gioco-dazzardo/

e in particolare: la spettacolare crescita degli ultimi anni non é quella del fatturato ma della raccolta lorda (cioé le cifre giocate, il cui totale non considera le vincite, che ovviamente le societá non incassano); 98 miliardi non sono evasione, ma l'ammontare teorico di una multa che il settore non avrá mai i soldi per pagare.

che si sia fatto qualche pasticcio nel settore sará vero (e mi sembra giusto che lo stato monitori direttamente invece di delegare ai gestori), ma il post e il video sono pieni di balle sensazionalismi.

senza polemica, eh.

m

Marco Allegra 27.03.14 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questi giochi oltre che a rubarti i soldi in cambio di illusioni...
ti drogano,ti fanno ammalare e la finisci ai sert..come i drogati gli alcolizzati...
cosa aspetta lo stato a proibire questa nuova droga...
che sta distruggendo il paese...
VERGOGNA!!!

alberto orru, cagliari Commentatore certificato 27.03.14 13:43| 
 |
Rispondi al commento

98 miliardi di euro sono circa il totale dell'ammontare della "evasione presunta" ... basterebbero da soli questi soldi per compensare in attivo questa partita, nc

emilio v., ekaterinburg Commentatore certificato 27.03.14 13:34| 
 |
Rispondi al commento

TUTTI NOI CITTADINI ONESTI, IN UNA SOLA VOLTA, NELLO STESSO MOMENTO, DOVREMMO BLOCCARCI NEL PAGARE OGNI FORMA DI TASSA FINCHÈ TUTTA LA POLITICA DI PALAZZO COMINCI A CAPIRE CHI COMANDA IN ITALIA.. COSA ABBIAMO DA PERDERE? CI RENDIAMO CONTO CHE MAFIE, BANCHE E CORRUZIONI VARIE ERODONO PUNTI ENORMI DI PIL A SUON DI MILIARDI ALL ANNO? CON LA CONSEGUENZA CHE POI NOI PICCOLI COMMERCIANTI, PICCOLI IMPRENDITORI E COMUNI CITTADINI DOBBIAMO SUBIRE LE AUSTERITY? DOVREMMO PENSARCI SUL SERIO AD UN ASTENSIONISMO DI MASSA NEL PAFARE LE TASSE PER UN CERTO PERIODO DI TEMPO, PROPRIO PERCHÉ I VISCIDI PER LE LORO PORCHE SITUAZIONI SANNO SEMPRE METTERDOVE TROVARE I SOLDI PER COPRIRE LE LORO PORCATE.. NELLE TASCHE DEI POVERI FESSI CITTADINI ONESTI.. E BASTA...

Angelo T. Commentatore certificato 27.03.14 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rendiamoci conto che 98 miliardi non sono i soli euro tolti allo Stato , in conto vanno messi anche gli annuali 60 miliardi che i cittadini spendono per giocare . Stima bassa che potrebbe essere più alta e di tanto . Questa enorme massa di denaro è a tutti gli effetti una tassa , e che tassa , da aggiungersi al resto della enorme somma che lo Stato incamera ogni anno . L'ipotesi che i 60 miliardi si raddoppi nella realtà non è affatto peregrina , in quanto parecchi incassi non vengono denunciati per sottrarli alla tassazione . Si pensa che le società siano in mano alle varie mafie che , attraverso prestanome , le gestiscono nella quasi totalità ! Il sospetto che abbiano appoggi politici è d'obbligo , non si può gestire una industria così grande senza concreti appoggi la dove tutto si decide . La prova del nove è sotto gli occhi di tutti : 98miliardi di euro di evasione condonati ! Cifra ridotta a 300 milioni , un trecentesimo della somma totale ! Ma la sinistra non era contraria ai condoni?


Chi ha bloccato la messa in onda di questo servizio delle iene ? CHI ?!!

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.03.14 13:12| 
 |
Rispondi al commento

certo che non ce ne perdiamo una di truffa. poveri noi. continuate a ripulire è l'unico modo per uscirne.vinceremo noi con voi 5 stelle.

maria di donato 27.03.14 13:12| 
 |
Rispondi al commento

CHE SCANDALO E NON LO METTTONO NEMMMENO IN ONDA

alvise fossa 27.03.14 13:12| 
 |
Rispondi al commento

Par condicio nei confronti dei gestori dell'azzardo ? Ma questi davvero ci fanno incazzare come delle iene

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.03.14 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Si puo' fare una class action contro lo stato o contro i gestori del gioco d'azzardo che creano danni sociali, economici e di salute?

Mario M. 27.03.14 12:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La risposta potrebbe essere nella Fondazione Vedrò:

http://www.articolotre.com/2013/10/la-fondazione-vedro-di-letta-e-alfano-finanziata-dal-cartello-delle-slot-machine/218965

http://www.articolotre.com/2013/05/i-politici-finanziati-dalle-societa-di-gioco-dazzardo-ecco-i-nomi/172555

Carmen G. 27.03.14 12:47| 
 |
Rispondi al commento

sono molto contenta di avervi votato grazie

giovanna ceprano 27.03.14 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Parole sante.

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.03.14 12:37| 
 |
Rispondi al commento

IO L'HO VISTO alle iene di gio 20 marzo poi avevo avvisato tutti che era sparito dal web

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 27.03.14 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori