Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La piramide del Potere

  • 725


piramide_potere_.jpg

Una piramide. Al vertice banche e istituti finanziari presenti nell'azionariato di 43.000 multinazionali, di queste 1.318 aziende hanno più partecipazioni incrociate: l'azienda A può possedere quote dell'azienda B che a sua volta è azionista dell'azienda A, formando una ragnatela inestricabile di interessi. Questo è il vero potere. Un potere mondiale che spesso nomina i suoi rappresentanti nei governi, negli organismi di controllo internazionali e nelle banche centrali. E' un grande club che finanzia i partiti e modella per i suoi fini lo scenario economico globale. Il nucleo centrale della rete delle 43.000 multinazionali è formato dalle 1.318 aziende con partecipazioni incrociate, il 40% di queste è controllato da 147 società che si trovano al vertice della piramide del potere globale(*). Secondo l'economista Glattfelder "Meno dell'1% delle multinazionali guida il 40% del totale". L'un per cento di queste multinazionali sono per la maggior parte banche. Affermare che le banche governano il mondo e che, tra loro, vi sono accordi non scritti che influenzano le vite delle Nazioni è forse un'affermazione un po' forte, ma certo è molto plausibile. Chi le controlla? I loro nominati sono a capo dei governi?
L'elenco delle prime 30 multinazionali della piramide:
1. Barclays
2. Capital Group Companies Inc
3. Fmr Corportation
4. Axa
5. State Street Corporation
6. Jp Morgan Chase & co.
7. Legal & General Group Plc
8. Vanguard Group Inv
9. Ubs Ag
10. Merrill Lynch
11. Wellington Management Co Llp
12. Deutsche Bank Ag
13. Franklin Resources Inc
14. Credit Suisse Group
15. Walton Enterprise Llc
16. Bank of New York Mellon Corp
17. Natixis
18. Goldman Sachs Group Inc
19. T. Rowe Price Group Inc
20. Legg Mason Inc
21. Morgan Stanley
22. Mitsubishi Ufj Financial Group
23. Northern Trust Corporation
24. Société Générale
25. Bank of America Corporation
26. Lloyds TSB Group Plc
27. Invesco Plc
28. Allianz Se
29. Tiaa
30. Old Mutual Public Limited Company

(*) Dati tratti del libro "I padroni del mondo" di Luca Ciarrocca e dalla base dati Orbis dell'Ocse

Il sondaggio è stato chiuso

Guarda i risultati

Potrebbero interessarti questi post:

Politica, antipolitica e il pollice di Cesare
Assange e il futuro del mondo
Siamo soltanto all’inizio

7 Mar 2014, 14:54 | Scrivi | Commenti (725) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 725


Tags: banche, finanza, multinazionali, padroni del mondo, piramide, potere, potere finanziario

Commenti

 

Salve sono luigi sono di foggia come scegliere il candidato x la mia citta, se mi inviate un nome posso dare la mia preferenza. grazie

luigi azzarone 17.03.14 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Grazie M5S

WORCOM forum Commentatore certificato 16.03.14 17:59| 
 |
Rispondi al commento

Assolutamente ragione!

Giampero Parpeto Commentatore certificato 16.03.14 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Dove stiamo finendo?

Giampero Parpeto 16.03.14 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno, voi state attentintissimi alle contraddizioni di tutti gli altri, a volte anche troppo pignoli, ma questo e' molto importante, ma vorrei farvi notare una cosa : come potete mettere nella piramide del potere la Deutsche Bank Ag al 12 posto e poi una delle prime pubblicita' che appaino nel sito e' quella di Deutsche Bank? Immagino che la pubblicita' sia molto importante per le entrate economiche ma non potreste selezionare meglio i vostri inserzionisti? Anche altre cose che publicizzate mi lasciano perplessa....
Buon lavoro ai vostri parlamentari che mi sembrano i piu' bravi di questo parlamento....lavorano bene
Saluti

M.Giovanna Carletto 15.03.14 10:25| 
 |
Rispondi al commento

"Affermare che le banche governano il mondo e che, tra loro, vi sono accordi non scritti che influenzano le vite delle Nazioni è forse un'affermazione un po' forte, ma certo è molto plausibile" - il probelma più grave è che ci sono ACCORDI SCRITTI SOVRANAZIONALI che legano mani e piedi gli stati e le nazioni a non poter più decidere autonomamente sulla propria politica sociale/economica..sono quegli accordi che possono mettere in ginocchio gli stati perché infrazioni a quegli accordi conrrispondono a sanzioni..sanzioni vere..le banche non avrebbero più neanche mezzo potere se ci fossero leggi a tutela dei popoli a fermarle..

Luke C. 10.03.14 17:47| 
 |
Rispondi al commento


ROTHSCILD, ROCKFELLER MORGAN...

http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=AsoYXIDVQQw

Simone B., Rimini Commentatore certificato 09.03.14 16:30| 
 |
Rispondi al commento

Le dinamiche economiche e politiche esistenti nel mondo sopra descritte,non mi sorprendono poiche' dopo aver letto alcuni libri e preso atto di cio'che accade nel mondo si capisce che purtroppo questo e'il funzionamento.Che schifo!Cambiando argomento vorrei rivolgere un invito a i parlamentari del M5S a presentare una proposta di legge (da approvare subito con un decreto legge) che possa veramente punire con pene molto dure chi si rende responsabile di reati contro le donne di qualsiasi natura,chi si macchia di certi atteggiamenti infami contro le donne deve essere perseguito sin da i primi atteggiamenti incivili immediatamente senza aspettare che la povera vittima venga uccisa o ridotta in fin di vita.Non si può' piu' attendere !!!!!

Stefano 08.03.14 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Lo spartito musicale è finito nelle mani del ciabattino fiorentino. Che musica! Che coro! E che echi!

teodora a Commentatore certificato 08.03.14 17:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E come la mettiamo con le banche italiane che hanno erogato finanziamenti di 6 miliardi di euro a Zaleski per speculare in borsa sulle stesse banche finanziatrici in sfregio alle norme Banca d'Italia?
E i miliardi dati alla Sorgenia di De Benedetti?
E a tanti altri speculatori!
Mentre poi diventano rigide di fronte alle richieste di piccoli imprenditori o persone normali per l'acquisto della prima casa?
Banca d'Italia con Draghi prima e Visco ora come si giustifica?
La Tarantola che era responsabile della Vigilanza, come mai non ha controllato lo scandalo MPS? E tutti gli altri disastri bancari.
Anzi è stata promossa Presidente della RAI!
Cosa c'entra questo passaggio?
Dietro tutto questo malaffare purtroppo c'è sempre la cattiva politica.
Forza Movimento 5 Stelle ripuliamo l'Italia con battaglie mirate e con l'esempio della buona amministrazione.
G.Mazz.

Gianpiero Mazzoleni 08.03.14 17:32| 
 |
Rispondi al commento

NWO, Nuovo Ordine Mondiale. E' ormai da qualche anno che si sente sempre più parlare della piramide del NWO.Decidono tutto, sono in grado di trasformare moneta virtuale in denaro vero. Il meccanismo ormai funziona troppo bene e non è facile distruggere questo sistema. Decidono i tassi, le banke, le economie, chi fallisce e chi rinasce. Decidono chi mangia e chi muore. Decidono come e quali governi, sono in grado di stabilire il mercato, anzi il mercato sono loro. La nostra battaglia per la democrazia italiana è molto più che un semplice scontro all'interno dei nostri confini. Loro hanno il potere di fare praticamente tutto ciò che passa dalle loro teste. Come si fa a distruggere questo male? Se il 70% e forse più della popolazione neanche sa dell'esistenza di questo potere come si fa a combatterlo e a distruggerlo? Puoi combattere un nemico che vedi, di fronte a te, qualcosa che conosci. Come puoi conbattere qualcosa che ha la capacità di toglierti l'ossigeno che ti fa respirare e non ti accorgi di ciò che ti accade.

Gianfranco C., Siracusa Commentatore certificato 08.03.14 15:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Niente da fare.... tutto andrà avanti così per ridurci allo stato medioevale o, più recentemente, al tempo documentato nel film "l'albero degli zoccoli". Ci hanno rapinato in ogni cosa: stipendi, poi via la contingenza, causa di tutti i mali; poi via il TFR (una volta Liquidazione) così si incrementava la pensione la quale non sarebbe più bastata per vivere; poi un' assicurazione aggiuntiva ai contributi del lavoro perché la pensione (futura) sarebbe stata troppo esigua; poi lo specchietto di più soldi in busta paga ma alla pensione (futura) dovrai provvedere in toto tu pagandoti un' Assicurazione FIN CHE CAMPI per alzare sempre più il livello... del loculo; poi si svende a piene mani tutto il patrimonio possibile degli enti pubblici (vorrei tanto sapere che fine ha fatto quello dell' ENPAS diventato INPDAP e adesso INPS... Ma non ve ne siete ancora accorti che vogliono arrivare alle riserve auree? E' l' oro, l' oro delle nostre riserve ciò che a loro interessa, l'obiettivo al quale non vogliono rinunciare (hanno iniziato con la cattivante domanda "Compro Oro e pago in contanti", così gli italioti cominciano ad abituarsi! Siamo il 4° paese con la maggiore riserva aurea mondiale che verrà quanto prima prelevata per pagare i "debiti" fatti dagli alti. E poi non resta che il territorio da spartire. Solo così i cittadini di questo stato (che si chiama Italia) non esisteranno più. Si ritornerà al 1815. Con altri regnanti: dagli USA, circumnavigando il globo, agli Usa. E' la globalizzazione. Non solo con le cianfruscole più o meno utili che arrivano a quintali dai paesi... "emergenti", ma ben altra è l' "invasione" che ci aspetta!
Sibilla 12

sibilla12 08.03.14 14:47| 
 |
Rispondi al commento

E' etica Banca Etica?
http://www.today.it/social/forum/e-etica-banca-etica.html

Matteo Mattioli 08.03.14 14:11| 
 |
Rispondi al commento

E' etica Banca Etica?

Domenica scorsa a PRESADIRETTA su RAI 3 si parlava di derivati e banche che fanno speculazioni finanziarie con soldi virtuali che hanno causato la crisi planetaria che stiamo vivendo dal 2007 ad oggi senza soluzione di discontinuità.
In studio c'era Andrea Beranes, di FCRE la Fondazione di Banca Etica, al quale Iacona ha posto questa domanda: "Banca Etica che non è una Ong ma una vera e propria banca, come fa ad operare in questo mondo mantenendo i propri valori etici?" (consentitemi di avere parafrasato un po').

Il punto è proprio questo, non è importante la risposta che dà Beranes (che ovviamente se l'è cavata benissimo), ma come viene posta la domanda.
Questa infatti dà già per scontato che Banca Etica operi in forma consona al suo nome. Chi lo dice? Da cosa si deduce, dal suo nome?

Come si dovrebbe comportare una banca etica nei confronti di un debitore che si trovasse nella difficoltà di restituire un prestito? Chiaro, non dovrebbe più esigere il proprio credito per non condannare quella persona che per un motivo o per un altro non lo può rifondere.
Già, ma Banca Etica il credito invece lo esige, proprio come una banca e ti pignora se non lo rifondi.
Proprio come è successo con gli autocostruttori di Filetto: VEDI DOCUMENTO: https://drive.google.com/file/d/0ByoL59kgaDkeMEg3dlVjeTNMMlE/preview

Ma cos'è l'autocostruzione assistita e come sono stati gestiti i 15 cantieri sorti in tutta Italia?

Con il termine autocostruzione nel campo dell'architettura si indicano le strategie per sostituire con operatori dilettanti le imprese che, in una struttura produttiva evoluta, si occupano normalmente della realizzazione dell’edificio per conto dei suoi futuri utenti. I futuri proprietari, cioè, non avendo la possibilità di accedere all'acquisto di una abitazione al normale costo di mercato, lavorano attivamente alla costruzione della propria casa, affiancati da personale specializzato, risparmando in sintesi sulla manodopera.

I progetti di autoc

Matteo Mattioli 08.03.14 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Interessantissimo articolo, io integro questi dati con quello che so a riguardo del Bilderbergh, che sembra governi il mondo (ho il libro di Estulin che ne parla)

Bruno 08.03.14 13:53| 
 |
Rispondi al commento

o.t.


""8 marzo, Napolitano: "Sessismo da bar diventa virus se in Parlamento e su blog"""

giovgio , parliamo di quelli che si ammazzano...

ps

una parolina sulla parlamentare picchiata in aula la vogliamo spendere?

paoloest21 08.03.14 12:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da giovane avrei usato semplicemente questa per rispondere.

http://www.youtube.com/watch?v=BUu7RUJdRao

Sari R., Finlandia Commentatore certificato 08.03.14 12:30| 
 |
Rispondi al commento

A Bolgare costa ben cinquecento euro la tariffa per il rilascio della certificazione di idoneità alloggiativa.

delibera numero 6 del 2014, votata dalla giunta leghista .

Il certificato in questione serve in pratica per ottenere il contratto di soggiorno con il datore di lavoro, per espletare le pratiche di ricongiungimento familiare con persone maggiori di 14 anni e per ottenere la carta di soggiorno per il coniuge o per figli di età compresa tra i 14 e i 18 anni.

L'obiettivo del Comune è quello di mantenere l’ordine pubblico, salvaguardare l’igiene, sostenere le attività economiche locali e il livello di vivibilità del paese.

Tutto ciò alla luce degli episodi di delinquenza, teppismo e microcriminalità di importazione avvenuti nei mesi scorsi nella zona, come la morte della dottoressa Cantamessa a Chiuduno .

"Che sia una misura contro l'afflusso di immigrati sul nostro territorio lo vedremo nei prossimi anni - prosegue Serughetti - . L'intenzione da parte nostra è quella di rendere più rigidi i controlli su queste unità abitative. E non è giusto che lo sborso economico fatto dal Comune sia a carico della collettività: deve pagare chi nello specifico usufruisce di questi servizi.

ps: G-R-A-N-D-I-S-S-I-M-O!!!!! 500 sono ancora pochi secondo me, ma pochi rispetto a quanto ( ci puoi scommettere) si dovrà pagare per la sentenza del TAR che rimetterà tutto come prima.

ps: Apprendo dai commentatori buonisti difensori degli immigrati che potrei anche smettere di pagare i contributi visto che tanto la pensione me la pagheranno gli mmigrati..... interessante.... quali immigrati?

quelli che si prendono la casa popolare? quelli che si prendono il bonus bebe? quelli che si prendono la pensione per i genitori fatti arrivare in italia appositamente? e per carità di patria non nomino quelli che ciondolano nelle strade da mattina a sera spacciando o violentando...


Domenico Passarella, Assisi Commentatore certificato 08.03.14 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Continuiamo a chiamarli onorevoli ! Un appello a tutti gli italiani : eliminiamo questo aggettivo così inadatto a qualificare i nostri politici ! E' piccola cosa ma ci evita un po la sensazione di essere presi per il ....... Oltre al danno anche la beffa ! Lo so , in fondo , lo meriteremmo . Ma pensate davvero che la festa continui all'infinito ? Un giorno sarete giudicati e dovrete restituire il maltolto con gli interessi entro poco tempo , diciamo entro mezzogiorno del giorno dopo .

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 08.03.14 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei un'opinione sui fuoriusciti del m5s, mi sapete dire se è bene o bisogna recuperare?
Si accettano suggerimenti,nel bene del movimento.

pier p., acqui terme Commentatore certificato 08.03.14 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tornando al n/s paese , le banche vengono spesso presentate come la panacea di tutti i problemi della difficile situazione attuale; Non sono isole felici ma stanno nella stessa barca.Hanno tutte una scarsa liquidità ,causa anche un fisiologico deterioramento dei crediti (che l'hanno costrette a maggiori accantonamenti ) oltreche' un'alta incidenza degli insoluti .Inoltre sono imprese che cercano di fare il loro mestiere;Ridare fiato a loro significa anche un sostegno per il credito.Naturalmente per i casi di violazioni ed abusi sarà' compito della magistratura occuparsene.Della loro politica chiaramente se ne può discutere.


Arnaldo Narcisi 08.03.14 12:17| 
 |
Rispondi al commento

CIVATI (il calmo silente e benefico) stà facendo da mesi Skauting, senza ammetterlo, nel m5s.
Il bonaccione (fasullo) non concorda col PD. , ma non si dimette (il furbastro)...mentre alcuni (un pò troppi) del m5s si lasciano abbindolare dai begli occhioni blu (inviato speciale) pidiellino!
E' arrivato anche a pizzarotti.
Ma chi è capace a prenderlo a calci nel culo?
La sua flemma disarmante mi stà sui coglioni!
Suggerimento: Tutti alla larga da quel "PIPPO"
che non cammina dritto! Allontanatelo dalla vista!

pier p., acqui terme Commentatore certificato 08.03.14 12:13| 
 |
Rispondi al commento

il premier si faccia un giro anche nelle Università che Questi Ragazzi hanno il DIRITTO di costruirsi IL PROPRIO FUTURO.
ADESSO!!!.


http://video.gelocal.it/ilpiccolo/cronaca/sapienza-l-intervento-della-studentessa-questo-luogo-non-ha-piu-senso/21652/21700

anib roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.03.14 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Ultimamente hanno sdoganato anche lamassoneria
una uscita alla luce del sole in piena regola proponendo a livello nazional popolare alcune notizie che la riguarda ovviamente scremate...ma è chiara l'intenzione di usarle da apripista per l'abitudine, l'accettazione e... l'assuefazione popolare...


http://www.adnkronos.com/IGN/News/Cronaca/?id=3.2.1287289989

http://www.adnkronos.com/IGN/News/Cronaca/Massoneria-Bisi-Il-nostro-compito-e-continuare-a-costruire-umanita_321299810372.html

Per chi non l'avesse vista consiglio la puntata sulle Banche di Presa Diretta del 3 marzo condotta
dall'Eccellente Giornalista Iacona.

Ciao e Buona Giornata a Tutti. * * * * * !!!.

anib roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.03.14 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un vecchio detto dice 'il lupo perde il pelo ma non il vizio' che si può facilmente adattare a ' i Troll di professione con padroni in difficoltà, accresce espotenzialmente il vizio'.
Tutti i post che usano certi linguaggi osceni contro partiti e politici sono chiaramente di Troll molto allenati e ben pagati.
Non è nel DNA del M5S di postare certe schifezze perche non vogliamo offendere un altro essere umano, voglio semplicemente accompagnare i politici alla porta.

Sam D. Commentatore certificato 08.03.14 11:50| 
 |
Rispondi al commento

tutto molto interessante ma proprio devo andare mi s'è fatto tardi.
ciau

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 08.03.14 11:45| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

""Se almeno 8 miliardi andassero ad abbattere l'Irpef in capo ai dipendenti - prosegue Bortolussi - quasi certamente le fasce di reddito al di sotto dei 25 mila euro potrebbero ritrovarsi con oltre 700 euro netti in piu' all'anno pari a circa 60 euro al mese.""

60 euro al mese!?!?!

mah...forse ragiono male...

http://www.wallstreetitalia.com/article/1674769/fisco-cgia-cuneo-vale-296-4-mld-taglio-vada-a-favore-irpef.aspx

paoloest21 08.03.14 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non vuole problemi di prevendita il debuttante, mai avuti lui
da Mike c'era la clak
al Pd c'era la clak
in Parlamento c'era il clak (delle manette)
alla scuola c'era la clak

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 08.03.14 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Per capire cosa NON devono essere le banche, basta guardare la situazione in Grecia.
La Grecia per evitare un ipotetico default e' ricorsa all'aiuto dell'Europa facendosi prestare del denaro al fine di stimolare la ricrescita.
Ora, a distanza di un paio di anni, la situazione greca e' drammatica, ai bambini viene negata l'assistenza medica di base perche' non ci sono i soldi.
E guardate che la Grecia non e' dall'altra parte del mondo ma a pochi chilometri.
Invece dei vari talk show, perche' i media non fanno una bella serie di servizi su come si vive oggi in Grecia? Vi sarete chiesti perche' nessuno ne parla?
Stesso discorso per la Spagna, sono tutte balle quelle raccontate che parlano di ripresa.
Fatevi raccontare da qualcuno che abita in questi due paesi qual'e' la situazione reale e vi garantisco che ne uscirete spaventati da tanto dolore.

Non bisogna inventarsi niente, non servono le previsioni degli economisti, continuando di questo passo il futuro del nostro Paese sara' esattamente quello del modello greco: la miseria per la maggioranza della popolazione.
Questi "aiuti" elargiti dalle grandi banche mondiali hanno un solo scopo, quello di conquistare economicamente una nazione e di rendere il suo popolo meno libero.

Occhio perche' la stangata imposta dall'Europa e dalle grandi banche, anche nel nostro Paese, sta per arrivare. E' gia stato detto chiaramente che i sacrifici fatti finora non sono sufficienti, , i conti del Governo Italiano non sono in ordine (detto persino da Renzie) e quindi servira' un ulteriore sforzo.

Marco16 F., Torino Commentatore certificato 08.03.14 11:35| 
 |
Rispondi al commento

sai perchè c'era ampia scelta su quale livello scolastico scegliere per il nostro debuttante.
è andato dove solo la maestra sa chi è
un vero uomo di spettacolo, non vuole rischiare il flop

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 08.03.14 11:33| 
 |
Rispondi al commento

I dipendenti pagano il 50% di tasse.

Le aziende pagano il 50% di tasse.

Ecco come è possibile pagare il 19% di tasse per la tua attività. In Italia, eh.

http://www.umarcocali.com/2014/03/ecco-come-pagare-il-19-di-tasse-sulla.html

Leopoldo Leopo Commentatore certificato 08.03.14 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Renzie alla scuola dei bambini,
ma farsi vedere in una Università dove hanno problemi veri no eh
ma i bambini non fischiano, non sanno, ovvio

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 08.03.14 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Salvatore Ircano
Questi Parlamentari sono Fuori dal M.5 Stelle!Le regole sono le stesse di quando si sono iscritto nel Movimento;credono di stare dal Sarto per farsi cucire le regole sù misura??Sei in: Il Fatto Quotidiano > Politica & Palazzo > M5s, la dimissi...
M5s, la dimissionaria Bencini: “Caro Beppe, se riscriviamo le regole io resto”
La senatrice ha lasciato il gruppo (insieme ai parlamentari Bignami, Casaletto, Romani, Mussini) in solidarietà con i dissidenti. Ma in assemblea aveva cercato la mediazione senza successo. Ad un giorno di distanza pubblica su Facebook il suo intervento

di Redazione Il Fatto Quotidiano | 7 marzo 2014

Salvatore i., Cingoli (MC) Commentatore certificato 08.03.14 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Monti capo bastardo di scelta chiavica pagherai per dambruoso , quel cane figlio di puttana

d'ambruoso s., Torino Commentatore certificato 08.03.14 11:29| 
 |
Rispondi al commento

i giornalisti italiani se non hanno il loro momento di gloria al servizio di un padrone che li guidi nel cammino non si sentono realizzati professionalmente,
ci devono credere prima o poi


Per millenni, il verbo, è stato il massimo valore
umano, la capacità dell'uomo di dominare, descrivere, creare il mondo.
Oggi la parola diventa altra, perde importanza, si
moltiplica e si svuota; come tutti i consumi, diventano dei suoni vuoti, dei non-sense.
La volgarità dei media è la loro indifferenza alle
distinzioni che la parola deve definire.
E' volgare il fiume di parole orecchiate, usate impropriamente, piegate a tutti gli usi, che invece di comunicare diventano suoni di fondo.

da: IL SECOLO SBAGLIATO - Giorgio Bocca -

www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 08.03.14 11:25| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

@giovgio

colpa sua eh...

""L’ex dirigente Rai poi attacca duramente l’ossequiosità dilagante nella stampa e nella tv nei riguardi di Matteo Renzi: “Con Berlusconi non c’era tutto questo servilismo dell’informazione. E’ una cosa insopportabile. La Rai ormai è renziana ma si adegua sempre, a volte anticipa i tempi. Mi colpisce la stampa, è un inno continuo”. Non è esente neppure La7 di Urbano Cairo, sul quale l’autore televisivo muove qualche critica. E sottolinea: “Enrico Mentana è abbastanza renziano, senza dubbio. Ma poi Renzi dà il suo numero di cellulare a tutti. C’è una forma di cameratismo coi giornalisti che vuol dire tante cose. Con Berlusconi non c’era”. Freccero commenta anche la visita del premier nella scuola Raiti di Siracusa: “E’ roba da regime. Renzi sta dimostrando chi è in brevissimo tempo. Mi ha messo tristezza vedere quelle maestre che trovano in lui un nuovo salvatore, è una forma di analfabetismo” ""

cerchi di metter riparo

il tosco ha perso la testa e vuol farla perdere anche agli italici...

paoloest21 08.03.14 11:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

altro post che devo scrivere, prima o poi, ma lo faccio gratis e me la prendo con calma

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 08.03.14 11:23| 
 |
Rispondi al commento

il Berluska si renderà presto conto, se già non è così, che Renzie non è il suo nuovo Craxi. le cose vanno più veloci di questi tempi

tra non molto tempo potremo dire tutti quanti, non solo il PD,

"noi che abbiamo vissuto la tragedia di Firenze"

ahahah, vabbè :)

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 08.03.14 11:21| 
 |
Rispondi al commento

CAPORETTO 2008+6
Tramonti a Nordest
(Bomba! E la legge elettorale?) 021


L'INVASORE

LaRepubblica

Putin stringe la morsa sull'Ucraina.
Ecco la strategia del nuovo Zar che gioca
su debolezze e interessi dell'Europa.


---------------------------------

Caro Ezio Mauro

se gira male, ci sarà un bagno di sangue.

Ha notizie dei nazisti ?

Li stanno armando ?

Ci dica...

ci dica...


.

epe pepe 08.03.14 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'otto marzo , o m'arzo e lotto?

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 08.03.14 11:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le soluzioni GENIALI di renzie:
Per pagare i debiti della P.A.: facciamo un debito!
Per il cuneo fiscale: facciamo un debito!
Per la riforma della P.A.: facciamo un debito!
Per ridurre le tasse: aumentiamo le tasse!
Per ristrutturare le scuole: facciamo un debito!
Per ridurre i costi della politica: nel 2019!

spuseta 08.03.14 11:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ooooh! mi gira la testa...
Svengoooo...

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 08.03.14 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dal ffatto,

""Secondo l’Ispra (Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale dell’Anci) i viareggini sborsano 340 euro l'anno per la raccolta rifiuti contro una media di 151. ""

io anche di più...e non son tosco:)

chi avrà calcolato questa media avrà sbagliato i calcoli?

paoloest21 08.03.14 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

siete un popolo di nostalgici, conservatori nel midollo
anche nelle festività
oggi è la festa della donna dovrebbe essere quella della Santa Donna..
ma cosa festeggiate ?

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 08.03.14 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Renzie è il nuovo Craxi nelle menti ottuse e interessate di parecchia stampa. è così
la storia si ripete perchè siete un popolo con limiti antropologici
Freccero ha ragione,

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 08.03.14 10:57| 
 |
Rispondi al commento


o.t.

da un articolo di tze tze qui a fianco

"cosa l'ha più colpita del governo renzi?""


il 28percento
risponde

"la nuova capacità di risolvere i problemi"

ora mi chiedo ma l'alfabetizzazione in italia ha fatto progressi dall'epoca dei comuni?

non sembrerebbe:))

ps

se il sondaggio non mente...cosa di cui dubito...

paoloest21 08.03.14 10:52| 
 |
Rispondi al commento

Con la liberazione della schiavitù in America si è fatto diventare le corporation, PERSONE GIURIDICHE, dquel momento in poi le regole dei fratelli massoni sono cambiate. Fino ad allora si poteva essere socio o comunque far parte solo di UNA Corporation, e non si creavano conflitti ed interessi di potere, ma approfittando della legge che riconosceva i diritti ad ogni essere umano compresi i neri, di essere libero ecc.ecc. si è innescata la macchina infernale che collega interessi e politica e ci siamo ridotti schiavi tutti delle CORPORATION.
va da se che se non si fa un passo indietro e si ritorna al passato, in cui le corporation servivano per far crescere il benessere delle genti, imploderemo su noi stessi.

Davide Leone 08.03.14 10:50| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

""
Tassa sui telefonini, torna la polemica
Attesa per le mosse di Franceschini
Il ministro deve decidere se aggiornare le imposte che gravano sull’acquisto
di smartphone, chiavette e hard-disk. C’è il via libera di Bruxelles e Siae.
Ma l’industria informatica e i consumatori restano sul piede di guerra""

http://www.lastampa.it/2014/03/08/tecnologia/tassa-sui-telefonini-torna-la-polemica-attesa-per-le-mosse-di-franceschini-3RSEOkDQCWjOcQ4c1woLHJ/pagina.html

paoloest21 08.03.14 10:48| 
 |
Rispondi al commento

La Donna e l'uomo, stan in rapporto come la Topina al criceto.

Lasciatemi andare, dai.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 08.03.14 10:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Generale Von Paulus, che si dice a Stalingrado
come butta ?
ancora viveri ?
magnate topi o vi buttano i pacchi dall'alto....?
eh eh eh


Auguri a tutte le donne che frequentano il blog, per oggi e per i prossimi 364 giorni!
M5S forever!

lorenza m., lorenza m. Commentatore certificato 08.03.14 10:34| 
 |
Rispondi al commento

Scolpite nella roccia e mettete in evidenza sul blog il commento di Paolo C. Di Roma ore 2.28

Mi permetto di aggiungere che è proprio la mancanza di rispetto delle regole e dei programmi che ha portato allo sfascio il Paese, in nome della libertà di pensiero e di opinione si sono fatte le peggiori porcate e tradimenti della volontà popolare. La democrazia rappresentativa ha fallito, Beppe Grillo ha preso quasi nove milioni di voti per far rispettare il programma e le regole, in qualità di garante, per la sua credibilità e coerenza conquistate in anni di battaglie. Questa integrità e disciplina é l'unico modo di ridare voce ai cittadini, ad oggi dico che le aspettative di chi gli ha dato il voto non solo non sono state disattese, ma sono andate oltre le più rosee previsioni e non possiamo che ringraziarlo per aver tenuto la barra del timone sempre diritta

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.03.14 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Donne! Se volete festeggiare state lontane da questo blog di stupratori!
Tanti Auguri alla cara superBoldriK
:)))

Buona giornata a tutti

Monica R., PR Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.03.14 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao bepe,per salvare gli stati,bisogna nazionalizzare le banche e il sistema finanziario,togliere il finanziamento pubblico ai mezzi di informazione ( TV-GIORNALI e altri).Vietare il finanziamento privato ai partiti ( Imprese e MULTINAZIONALE).
Tutti gli enti pubblici-COMUNI_REGIONI,devono investire i soldi dei cittadini in SCIENZA-TECNOLOGIA e nella creazione de imprese per assicurare un futuro ai suoi cittadini.
Gli stati devono riprendersi la loro sovranità e la loro libertà di decidere il loro camino da percorrere.
I cittadini devono essere consapevoli,che il governo centrale e le altre forme di governo(Comuni-Regioni)devono portare avanti il progetto della popolazione, e non quello dei suoi amici,parenti e benefattori.
L'stato deve promuovere la pace fra i popoli di ogni parte del pianeta,non investire i nostri soldi in arme di distruzione di massa e nella distruzione della fauna e della flora.
Investire le nostre idee e il nostro cuore nella convivenza fra i popoli del mondo.
Basta di bugie.
Siamo vicini a una guerra senza precedenti, gruppi di terroristi pagati dalle multinazionali stanno incendiando il nostro pianeta, forse non c'è più tempo,ma, siamo obbligati a tentare di fermare la follia della guerra.
Luis Martinez.

Luis Martinez, Rimini Commentatore certificato 08.03.14 10:22| 
 |
Rispondi al commento

MICA UNA BRUTTA IDEA PER LE PICCOLE/MEDIE IMPRESE.

Viene dalla Spagna, e se ci infettasse questa ‘spagnola’ potrebbe salvare un mare di posti di lavoro e imprese anche da noi.

Il governo di Madrid ha ottenuto emendamenti alle leggi sulla bancarotta che danno ossigeno ai piccoli imprenditori con l’acqua alla gola e alle banche, che possono strangolarli obbligandoli a rientrare. Le misure sono queste:

A) incentivi alla banche per estendere le scadenze dei debiti aziendali, fra cui il fatto che una banca può ‘perdonare’ una parte del debito di un’azienda in crisi in cambio di una equivalente quota di azioni dell’azienda.

B) se una banca accetta di ristrutturare il debito dell’impresa in crisi, potrà rimettersi in tasca i soldi che per legge aveva dovuto mettere da parte per coprirsi dall’eventuale default di quel debito aziendale.

C) se una banca (o un creditore) si rifiuta senza un buon motivo di accettare azioni dell’azienda in cambio del ‘perdono’ di una quota equivalente di debito, e se questo poi porta al fallimento dell’azienda, la banca può essere chiamata a risponderne.

virgovd 08.03.14 10:22| 
 |
Rispondi al commento

obietto anch'io eh, mi sento affine, il problema è non essere strumentalizzati da un certo pacifismo di maniera che sa bene che la diplomazia è un arte

PACIFISTI DEL KAISER, insomma

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 08.03.14 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Parlate di più del problema dell'EURO!!! è alla base di tutto!!!

Daniele A., termoli Commentatore certificato 08.03.14 10:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ne approfitto per salutare l'obiettrice di coscienza, sempre molto simpatica :)


Esco.
Questo non è un Blog, ma l'Uragano...

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 08.03.14 10:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


o.t.

@grethe

ti ho risposto.

ps

la moralista est toscoemiliana?

paoloest21 08.03.14 10:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

da una intervista a formica sul fatto di oggi

""Noi avevamo una visione. Fissate
le linee guida, sapevamo
come comportarci. Questi
parlano cinquanta volte al minuto
perché hanno le convenienze
al posto della visione.
Sono improvvisatori. Gli avversari
intelligenti non mi spaventano,
gli improvvisatori sì.
Sono plagiabili da tutto, anche
da una realtà che non capiscono.
....
Il Pd non esiste più, esiste Renzi
che è solo avventura. E la
destra è ancora in mano a Berlusconi.
Mi chiedo se i loro
patti segreti includano la successione
a Napolitano.""

vi invito a leggerla tutta:))

paoloest21 08.03.14 09:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E...UN GIORNO QUALCUNO...SI DOMANDERA'
PERCHE' UN COMICO NON HA VOLUTO PIU' FARCI RIDERE
MENTRE CHI GOVERNA L'INFORMAZIONE INSISTE A VOLERCI FAR RIDERE FORZOSAMENTE (CROZZA), MA HA VOLUTO RINUNCIARE AL PROPRIO RUOLO PER FARCI RAGIONARE...
FORSE SIAMO AL PUNTO CHE NON C'E' MOLTO PIU' DA RIDERE!!

CRES 08.03.14 09:51| 
 |
Rispondi al commento

Pensate all' eventualita' che un uomo, nel far all'Amore possa contrarre una GraviDAnza.
Forse, avrebbe una Visione Completa, dell'Amore.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 08.03.14 09:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

buondì!

da

http://it.wikinews.org/wiki/Il_Kosovo_proclama_la_propria_indipendenza,_proteste_dalla_Serbia_e_dalla_Russia


""I timori espressi fuori dalla Serbia si concentrano soprattutto sul fatto che l'avvenimento potrebbe costituire un pericoloso precedente per tutte quelle enclavi minoritarie di etnie diverse sparse in paesi di tutto il mondo; solo per fare un esempio la Transilvania in Romania o per la questione di Cipro. Gli antagonisti della secessione del Kosovo, affermano appunto che esistono circa 200 situazioni simili in tutto il mondo che potrebbero esplodere.""


""Crimea: un nuovo Kosovo?""

http://russiaoggi.it/mondo/2014/03/07/crimea_un_nuovo_kosovo_29945.html


paoloest21 08.03.14 09:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E’ normale che Renzi scarichi le colpe su di Letta,fa parte del sistema di sidditanza collaudato nei vari governi dell2′da Repubblica,anzi,con la manovra occulta fatta dalla UE per finanziare le manifestazioni in Ucraina ,al governo servono più introiti per pagare i debiti dell’Ucraina verso la Russia,ed è per questo che recitano il solito spettacolo.Non ci sono soldo per le imprese e gli italiani,però si sprecano miliardi per sobillari popoli contro la Russia.Ormai,non è più un problema delle Marionette Politiche,è un problema serio di scelte chiare tra Russia e America,poi sta ai vari governi della suddita UE se vogliono perseverare a adoperarsi per provocare la terza guerra mondiale.Vi posso dire con certezza:Eltsin considerato l’ubriacone non ha ceduto alle provocazione quando l’Italia e UE hanno scatenato la guerra contro la Serbia.Putin non ha voluto la guerra,limitandosi a proteggere i Russi dall’invasore Saakashvili sostenuto dalla UE.Adesso,la Ue ha provato a fare la stessa cosa con l’Ucraina.Sono cambiati i suonatori,però la musica è sempre la Stessa.Non ci sono soldi,allora perché hanno regalato miliardi all’Ucraina?Perché hanno comprato gli F35 dagli americani,quando gli stessi americani hanno detto che erano difettosi,se non c’erano i soldi?Perché,se non ci sono i soldi,non dimezzano i Parlamentari,le Auto,Blu,le Faroniche Pensioni,gli Stipendi pagati a peso doro,le scorte e non sopprino tutti i loro privilegi?Perché continuano a sostenere le guerre mascherate se non ci sono i soldi?Se non ci sono i soldi,perché hanno copstruito migliaia di opere pubbliche inutili e lasciate a marcire?Mi fermo qui per non rodermi il fegato.


Sicuramente il Dio che illumina Putin,non è fatto di misura come il Dio
gestito dai padroni del mondo “America,Israele,Regno Unito”,al quale non
glie ne frega niente dei popoli e illumina i fedeli discepoli a fare le
guerre mascherate,usando la doppia giustizia.Putin ha dimostrato che ama il
suo popolo e la sua Patria,non come hanno fatto i nostri politici che dopo
averla depredata l’hanno svenduta e peggio si sono adoperati per fare le
guerre mascherate in Missioni di pace e adesso sostengono la suddita
burocrate guerrafondaia UE a fare da Gendarme del mondo,portatrice di
giustizia e libertà per tutelare solo i padroni del mondo,spremendo i
poveri popolini.Ai nostri politici non glie ne frega niente del popolo,a
loro interessa fare bella figura verso i padroni del mondo,perciò,adesso
devono trovare i soldi per pagare le rivolte in Ucraina con il suo debito
che ha verso la Russia.Il popolo italiano deve gioire perchè,grazie ai
politici è stato scelto come popolo prediletto dal vero Dio,quindi è giusto
che venga spremuto per la causa globale.Ebbene,dov’è il problema? Il Dio
Denaro gestito dai padroni del mondo ha aperto i forzieri del FMI e
BCE,quindi,la UE può tranquillamente pagare il gas dell’Ucraina.La UE non è
il Paradiso Terrestre e non ha il Kosovo,Stato simbolo della potenza
dell’Esercito di Dio?Perciò non ha nessun problema di fare la guerra contro
la Russia,senza perdere altri vent’anni a fare le guerre mascherate in
missione di pace.Anzi,prima la fa,meglio è per l’umanità mondiale.

agostino nigretti 08.03.14 09:40| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/nocensura/photos/a.138072649577170.41033.118635091520926/721288344588928/?type=1

er caciara 08.03.14 09:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il denaro trasforma i veri poteri umani e naturali in idee puramente astratte e perciò in
imperfezioni. D'altra parte esso trasforma reali imperfezioni e immaginazioni, cioè i poteri che
esistono soltanto bella fantasia dell'individuo, in poteri reali.
Il denaro trasforma la realtà in vizio, i vizi in
virtù, lo schiavo in padrone, il padrone in schiavo, l'ignoranza in ragione, e la ragione in ignoranza.

da: ECONOMIA NAZIONALE E FILOSOFIA - Karl Marx -

www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 08.03.14 09:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiedo ufficialmente l'espulsione immediata della cittadina senatrice bencini.
Un abbraccio a tutti gli uomini liberi,in modo particolare a Beppe,ar fruttarolo,a Nando Meliconi (in arte lAmericano),a Viviana Vivarelli e a tutti l'antri che nun menziono qui.
Abbiamo vinto,le fragole stanno pe maturasse...............

Andrea B., Perugia Commentatore certificato 08.03.14 09:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

8 marzo, festa delle donna

Mafalda
"Oggi ho un cerchio alla testa
Starò mica diventando santa?"

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 08.03.14 09:23| 
 |
Rispondi al commento

O Ami una Donna o ami il denaro.

Non si posson Servire due Padroni.

:)

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 08.03.14 09:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon sabato 8 Marzo, italiote e italioti.
Una boccata di ossigeno ogni tanto ce la da soltanto un POST illuminante di Grillo.
La domanda che mi facevo diversi mesi fa e' sempre la stessa.
Perche' il 50% dei votanti in Italia hanno scelto
di non dare iducia a nessun partito della nazione ? Si stanno svegliando ? Cominciano a capire il senso dell'Anti-politica ?
Dobbiamo soffrire ancora un po'...il diavolo che ci tiene per le pallini non molla la presa...ancora sono molti quelli che dormono.E che
devono difendere il proprio orticello faticosaente
coltivato da ca. 50 anni.Ma ci siamo.
Non sempre chi fa l'elemosina vuole che il povero
rinunci al proprio status...sociale.
Non sempre chi dirige le manovre finanziarie del
Paese vuole che i 'paesani' se la sfanghino meglio.
Anzi... MORS TUA VITA MEA !
Presto andremo a segnare le schede elettorali dell'Europa: immaginate se quel 50% dei dormienti
schifati dell'attuale...improvvisamente si svegliano e a bruxelles mandano dei rappresentanti
con i quali dialogare ogni giorno tranquillamente
per segnalare i propri DISAGI sociali ? QUESTA
MALEDETTA RETE ...quante uova puo' rompere ai regnanti mondiali i quali - zitti-zitti - ci stanno tenendo per le note palline !!!!
Quanti FONZI si devono inventare per far restare le cose (gli interessi loro) cosi' come la povera gente le vive....(precarieta'-omicidi -suicidi -
fallimenti di aziende-disoccupazione imperante- JOBSACT in arrivo come cetrioli al deretano dei dormienti )....l'importante e' che la gente non si SVEGLI perche' se lo fa sono ..cacchi amari
per i FONZI in circolazione.
I DISSIDENTI dissentono dal programma di consentire al popolo di vivere decentemente...sono
come le badanti mandate in giro tra la gente a
distribuire sonniferi per conto dei FONZI (la parola democrazia-dittatura-dialogo sociale con fonzi da Firenze- la Merkel lo vuole-non lo vuole)
sono tutte cagate linquistiche.E' IN ATTO UNA GUERRA,CRUENTA.. L'ARMA:LA MATITA CHE VOTA!

cres 08.03.14 09:17| 
 |
Rispondi al commento

LEGGO SUL FQ DELLA "GRANDE DITTATURA" DI ANTONIO POLICHETTI E LA CITAZIONE AL LATERE: C'È UNA RAGGELANTE DISATTENZIONE DELLE CLASSI DI GOVERNO VERSO L'ISTRUZIONE E LE RISORSE INTELLETTUALI (SOPRATUTTO GIOVANI) DEL PAESE.

LA CHIAMANO "DISATTENZIONE", CHE RRRIDERE!

A ME BASTA RICORDARE CHI ERA AL GOVERNO FINO AGLI INIZZI DEGLI ANNI 90 E COME FINO A POCHI ANNI PRIMA NONOSTANTE TUTTO LA PARTECIPAZIONE AL VOTO DEGLI ITALIOTI FOSSE ANCORA ALTA!

A ME BASTA CITARE CHE SOTTO LA "DITTATURA" DI CASTRO GLI ANALFABETI SONO PASSATI DAL 90% ALL'1%, MENTRE L'ITAGLIA SI ATTESTA AD UN DEGNO 12% PER SUPERARE IL 25% SE SI SOMMANO GLI "ALFABETIZZATI" INCAPACI DI COMPRENDERE CIO CHE LEGGONO!

PECCATO CHE CUBA PUR BELLISSIMA, NON POSSA INUTILMENTE VANTARSI DI ESSERE LA CULLA DELLE ARTI E DELLA CULTURA!

CHE POI IN LOMBARDIA QUEST'ANNO SIANO AUMENTATE LE ISCRIZIONI AI LICEI SCIENTIFICI È LO SPECCHIO DI CIO CHE È STATO PROGRAMMATO DA UNA KASTA INDEGNA!

POI ALL'UNIVERSITÀ, SE POI DA GEOMETRA TI ISCRIVI AD ARCHITETTURA I PROF. TI GUARDERANNO COME UN'APPESTATO?

SI RIUSCISSE ALMENO A RISVEGLIARE QUEL 30% DI SOTTOSVILUPPATI DEMENTI CHE SI OSTINANO A NON VOTARE, ASSUMENDOSI QUEL CINISMO VOLUTAMENTE INDOTTO DALLA KASTA E FACENDONE IL GIOCO!

QUESTI NON HANNO GIUSTIFICAZIONI, AVENDOCI ORA IL M5S CON UN PROGRAMMA SEMPLICE E CHIARISSIMO, CON QUELLE 5 STELLE CARICHE DI CONCETTI SEMPLICI PRAGMATICI E DI BUON SENSO!

FINCHÈ PORTEREMO L'ONTA DI UN'ASTENSIONE COSÌ ELEVATA, CHE NESSUNO OSI PARLARE DI DEMOCRAZIA IN ITAGLIA, VERGOGNA!

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 08.03.14 09:14| 
 |
Rispondi al commento

Il potere ha paura

Ha una paura matta di perdere il controllo, continua a uccidere senza sosta, lo fa con i popoli come con la natura, sa che non può più fermarsi, che è impossibile tornare indietro
una spirale malefica e malvagia che porterà anche lui all'autodistruzione. Con il denaro ha alimentato lo sfruttamento, un giogo infernale che ha imprigionato le genti, vengono suicidati quelli che migliorano la vita, solo ostacoli lungo lo sviluppo perverso, incatenati da equilibri precari
alienati dal senso stesso della vita chiusi nelle fabbriche ormai senza sosta, senza orari e con stipendi da fame solo per l'incessante costruzione di nuovi totem, una vettura o una cucina, che importa, conta il far credere che è una buona azione....


Non si vuole fermare...

Da tempo il sistema frana
in questa frenetica demenza umana
ormai è sul bordo di un precipizio
quasi per scelta questo enorme supplizio
Ma il potere non molla mai
prosegue nel provocare sempre nuovi guai
a migliaia le morti di tanta ingordigia
alimentata soltanto dalla gran cupidigia
E' un sistema che va al traguardo finale
ma lo vediamo che la vita più non vale
la gente viene illusa solo dalla propaganda
dimenticata poi subito nella notte profonda
ed è quasi una fortuna morire prima
prima di vedere il Maligno lassù in cima
un ghigno diabolico a sottolineare un Destino
non scelto dal fato, ma dall'uomo cretino
non c'è una logica nel tanto potere
a che serve tutto questo grande avere
la vita è una sola e non è immortale
ma l'uomo continua nella scelta immorale
l'orgia del potere lo rende meschino
a che serve allora avere un cervello fino?

Buongiorno a tutti! Un saluto e vado

Au revoir!


P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 08.03.14 09:14| 
 |
Rispondi al commento

Scusate se cambio argomento....ma non so come e a chi esporre un grosso problema che i precedenti governi hanno creato contro i pensionandi della pubblica istruzione e non solo...Oltre che mandare a riposo gli insegnanti decurtandoli la pensione del 20%, lo stato paga il TFR(liquidazione) del 50% della somma spettante dopo due anni dal pensionamento , e dopo tre anni la rimanente somma.Appena pochi giorni fa l'UE ha imposto il governo italiano di pagare i debiti con le imprese entro 60 dopo le prestazioni eseguite...Perchè il governo non deve rispettare anche i dipendenti statali per dare loro ciò che gli spetta di diritto?Forse loro sono porci rispetto agli altri?Oltretutto in mezzo a quei pensionati ci possono essere quelli in condizioni di vita precarie data l'età...perchè farli ancora aspettare?Sono un simpatizzante di 5Stelle...perchè non esporre il problema dentro il parlamento e sopratutto nei mass media?Grazie!

renato floris 08.03.14 09:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Auguri a tutte le DONNE !!!

Spero con tutto il cuore che questo possa essere un giorno di grande riflessione per tutti, soprattutto sui gravissimi episodi di violenza di cui sempre più spesso le donne sono fatte oggetto; da questa riflessione possano maturare maggiori garanzie in una legislazione ancora troppo carente, come ad esempio i casi di stalking che spesso finisco in tragedia.

Andrea Mecarelli Commentatore certificato 08.03.14 09:07| 
 |
Rispondi al commento

Contro l'Usura

Con Usura nessuno ha una solida casa
di pietra squadrata e liscia
per istoriarne la facciata,
con usura
non v'è chiesa con affreschi di paradiso
harpes et luz
e l'Annunciazione dell'Angelo
con le aureole sbalzate,
con usura
nessuno vede dei Gonzaga eredi e concubine
non si dipinge per tenersi arte
in casa, ma per vendere e vendere
presto e con profitto, peccato contro natura,
il tuo pane sarà straccio vieto
arido come carta,
senza segala né farina di grano duro,
usura appesantisce il tratto,
falsa i confini, con usura
nessuno trova residenza amena.
Si priva lo scalpellino della pietra,
il tessitore del telaio

CON USURA
la lana non giunge al mercato
e le pecore non rendono
peggio della peste è l'usura, spunta
l'ago in mano alle fanciulle
e confonde chi fila. Pietro Lombardo
non si fé con usura
Duccio non si fé con usura
né Pier della Francesca o Zuan Bellini
né fu la "Calunnia" dipinta con usura.
L'Angelico non si fé con usura, né Ambrogio de Praedis,
Nessuna chiesa di pietra viva firmata: Adamo me fecit.
Con usura non sorsero
Saint Trophime e Saint Hilaire,
Usura arrugginisce il cesello
arrugginisce arte e artigiano
tarla la tela nel telaio, non lascia tempo
per apprendere l'arte d'intessere oro nell'ordito;
l'azzurro s'incancrena con usura; non si ricama
in cremisi, smeraldo non trova il suo Memling
Usura soffoca il figlio nel ventre
arresta il giovane drudo,
cede il letto a vecchi decrepiti,
si frappone tra i giovani sposi

CONTRO NATURA
Ad Eleusi han portato puttane
Carogne crapulano
ospiti d'usura.

Ezra Pound...catturato dai partigiani, venne consegnato alle forze armate degli Stati Uniti, dove fu processato e condannato per tradimento. Dichiarato incapace, non fu soggetto ad alcuna pena e passò molti anni in un manicomio, fino a quando, liberato, tornò in Italia dove trascorse gli ultimi anni.

luxveniente 08.03.14 08:57| 
 |
Rispondi al commento

Una donna, nel trasmettere la Vita, rischia di Morire.
Un uomo, mai.

Non scordatelo.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 08.03.14 08:56| 
 |
Rispondi al commento

Anche il tacchino ha la sua giornata di FESTA ..e'
il 25 Dicembre,Natale...proverei a chiedergli con quanta gioia aspetta lo scoccare dell'evento !!!
...IPOCRITI E FARISEI !

f.g-torino.

franco graziani 08.03.14 08:54| 
 |
Rispondi al commento

scrivete inerente all'argomento ! per l'argomento 'donna' ci sono altri blog ! è brutto accostare denaro con donna. e non fategli festa solo oggi ! la festa deve essere 360 giorni all'anno.

mario di genova, orbetello Commentatore certificato 08.03.14 08:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le banche, prendono i soldi dalla BCE al 0,50%.
Con quei soldi, comperano i BOT al 4%.
UTILE 800(ottocento)%,TASSATO AL 12,50%.
Senza neanche muoversi dalla scrivania.
ET VOILA'.

Matteo V., Carrara Commentatore certificato 08.03.14 08:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FESTA DELLA DONNA:
La prima PARITA' di GENERE che vi hanno concesso, è stata quella di adeguare la vostra età pensionabile a quella degli uomini:
da 60, vi hanno portato a 65 anni, come gli uomini, PERO':
la vostra pensione, dovrà essere 1,5 l'assegno sociale, cioè 630 euri/mese.
QUINDI TUTTE LE LAVORATRICI DEL PRIVATO, PART-TIME, NE SONO ESCLUSE.(occorrono 155.000 euri di Montante Contributivo per avere 630 euri/mese)
Queste, avranno diritto alla pensione, a 70 ANNI, PERO':
salvo “ASPETTATIVA DI VITA” calcolata in 3 mesi/anno, quindi, ogni 4 anni, SI ALZERA' DI 1 ANNO.
Ecco, così imparate a volere gli stessi diritti degli uomini.
E QUESTA RIFORMA, L'HA FATTA UNA DONNA, LA FORNERO, MENTRE UN'ALTRA DONNA, LA CAMUSSO, LE FACEVA DA PALO, LA SANTANCHE' ERA AL VOLANTE, LA FINOCCHIARO FACEVA LA SPESA E LA POLVERINI DANZAVA PER DISTRARRE LE FESSE (nel senso di “sciocche”, non di “fessure”).
Comunque, buona festa a quasi tutte le donne.

Matteo V., Carrara Commentatore certificato 08.03.14 08:36| 
 |
Rispondi al commento

Un mondo al femminile

Spero non vi dispiaccia se un sentito augurio ve lo faccio non oggi ma domani..
Per me l'8 marzo risulta quasi un insulto, un po' come per la festa della mamma, del papà, del nonno..ecc. ecc..

Poi che succede per le istituzioni negli altri 364 giorni? O per la gente in genere? Si dimenticano della Donna come tale per lasciar solo spazio alle miss continuando a diffondere l'idea di donna come un prodotto di "consumo"?

364 giorni all'anno non sono pochi per costruire dei valori attorno al mondo femminile, e di anni ne sono passati dai tempi della rivoluzione culturale, io preferisco offrire loro un pensiero al giorno che un mazzo di fiori 1 volta all'anno..

..scusate, senza offesa per nessuno

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 08.03.14 08:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alejandro Jodorowsky Por Osmar

Mi piace sviluppare la mia coscienza, per capire perché sono vivo. Che cos'è il mio corpo, e che cosa devo fare per cooperare con i disegni dell'universo.

Non mi piace la gente che accumula informazioni inutili. Che si crea false forme di condotta, plagiata da personalità importanti.

Mi piace rispettare gli altri, non per via delle deviazioni narcisistiche della loro personalità, ma per come si sono evoluti interiormente.

Non mi piace la gente la cui mente non sa riposare in silenzio. Il cui cuore critica gli altri senza sosta. La cui sessualità vive insoddisfatta. Il cui corpo s'intossica senza saper apprezzare di essere vivi. Ogni secondo di vita è un regalo sublime.

Mi piace invecchiare, perchè il tempo dissolve il superflo, e conserva l'essenziale.
Non mi piace la gente, che per retaggi infantili, trasforma le bugie in superstizioni.

Non mi piace che ci sia un papa, che predica senza condividere la sua anima con una papessa.
Non mi piace che la religione sia nelle mani di uomini che disprezzano le donne.

Mi piace collaborare, e non competere.

Mi piace scoprire in ogni essere, quella gioia interna che potremmo chiamare Dio interiore.
Non mi piace l'arte che serve solo a celebrare il suo esecutore.

Mi piace l'arte che serve per guarire.
Non mi piacciono le persone troppo stupide.

Mi piace tutto ciò che provoca risate.

Mi piace affrontare volontariamente la mia sofferenza, con l'obbiettivo di espandere, la mia coscienza.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 08.03.14 08:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La lista pubblicata sembra poco aggiornata, al massimo quando e' stato stampato il libro...
Ignora completamente i BRIC, ma anche Indonesia, Turkey, Mexico, Iran, Dubai, Saudi Arabia ed ASEAN.
Non Vi siete accorti che un Indonesiano HA COMPRATO l' INTER?
O che Lippi allena Evergrande GuangZhou?

Fabrizio Salvini 08.03.14 08:24| 
 |
Rispondi al commento

Non male l'idea di fare una banca del popolo, caro Beppe è da valutare?

Antonello calisti 08.03.14 08:22| 
 |
Rispondi al commento

7,2 miliardi abitanti del pianeta stanno scegliendo le multinazionali.
Senza perdere tempo ad andare a votare.
Solo comprando un prodotto od un altro.
Uno smartphone invece che un pc.
Ogni momento decidono, scelgono e cambiano il mondo.
Solo cavalcando l' onda credo si possa avere qualche successo.
E la CONOSCENZA necessaria a competere si sta diffondendo OVUNQUE grazie al web.


La Politica ha tempi molto lunghi per sistemare le cose, una cosa rapida sarebbe la GHIGLIOTTINA, ma a quanto pare, ancora la gente, anche se poco, mangia, a questo mettiamoci che gli italiani, sono corrotti nel corpo e nella mente,(sono trent'anni, che con metodi Freudiani vengono CONVERTITI, E PLASMATI) e aspettano sempre che qualcun’ altro, li venga a salvare.
Nell'attesa che arrivi o la GHIGLIOTTINA, o i POLITICI UMANI, suggerisco una cosa: Diamoci da fare ignorando la politica, PASSIAMO AI FATTI, visto che di questi tempi non ci sono ALTE IDEE nel CREDERE ad ALTE ENTITA', e visto che è l'economia a far "vivere" le persone. Fondiamo una BANCA VERAMENTE ETICA, non popolare, ma del popolo, e con il denaro del popolo. Io contribuirei a canalizzare la mia pensione (ex dipendente pubblica (D)istruzione, ma siccome so anche che ci vogliono grossi capitali per aprire una banca o al limite una FINANZIARIA, che faccia prestiti e finanziamenti al 1%, INVOCO i Capofila; GRILLO, E CASALEGGIO, e tutti i loro conoscenti, che di sicuro hanno i mezzi per tale impresa, a farsi carico.
UNA VERA COMUNITA' FONDATA SUL MUTUALISMO, e con i FATTI, e non con i soliti BLA, BLA. Io aprirei le porte a TUTTI i CREDI, mi riserverei solo per i cattolici, 1° perché non sono CRISTIANI, 2° la Storia (anche recente), dimostra che questi PAGANI, hanno sempre, ostacolato, sfruttato, e impedito l'umanità di evolversi veramente.
p.s.io sono pronto ditemi dove e quando
Daturiano Gamifali

Daturiano Gamifali 08.03.14 08:11| 
 |
Rispondi al commento

Domani
……………..
certo la vita è anche l'amico che quando ti senti sola non ti scrive
o è il dolore che non ti fa dormire la notte
o la lontananza di chi ti è più caro
o l'impotenza quando sei impotente
ma la vita è anche molte altre
bellissime cose
che, se oggi ti sei dimenticata,
rincontrerai domani

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 08.03.14 08:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono sempre stata un numero nelle vostre battaglie
spesso un numero maggiore
Vi ho sempre sostenuto nelle lotte
della storia e del mondo
sono stata dalla parte dei poveri, dei meschini, dei vecchi, dei malati, degli strozzati,
degli handicappati, dei diversi, dei senza potere, dei dimenticati...
ma mai in questi millenni di lotta
siete stati, voi, dalla mia parte
di donna
e anche oggi che elogio ed esalto
i principi di una nuova battaglia
per un mondo migliore, per un paese migliore,
per una democrazia migliore
io trovo nelle vostre leggi di rinascita
qualcosa
che somigli minimamente a una difesa
dei diritti
delle donne.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 08.03.14 08:10| 
 |
Rispondi al commento

In Libia c'è la crisi petrolifera.
Sembra una barzelletta del tipo "in Alaska c'è la crisi del ghiaccio", ma non è così.

Da quando è stato eliminato Gheddafi, il petrolio libico è stato privatizzato e messo nelle mani delle Multinazionali USA e Francesi, il popolo libico non riesce più neppure a rifornirsi di benzina. I grandi poli produttivi si sono fermati per mancanza di materia prima.

La disoccupazione, la miseria, l'oscurantismo dilagano.
Le meravigliose donne libiche, che erano ai vertici della scena sociale e politica, che guidavano università, poli ospedalieri, esercito, industrie, con l'abolizione della costituzione rivoluzionaria voluta da Muammar Gheddafi e la proclamazione della Shari'a sono costrette a soffocare dietro un Burka, non possono più guidare, studiare, lavorare, uscire con le loro amiche.

Inoltre mancano cibo, luce e acqua.
È arrivata la democrazia!

Quelli che fino a ieri applaudivano i "giovani ribelli di Bengasi" e si spellavano le mani per i tagliagole mercenari della NATO che hanno dissanguato e distrutto la Libia sono gli stessi ratti che oggi inveiscono contro il "dittatore" Assad.

Noi non dimentichiamo.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 08.03.14 08:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Libertà al femminile

"Mi tengono lontana dalla libertà
come un cane alla catena.
Posso lavorare
perché il mio lavoro non è pagato
accudire vecchi, malati e bambini
perché la loro catena è più corta della mia
e anche i maschi forti e sani
perché devono vivere la loro vita.
Posso pensare
purché non parli
e digrignare i denti
perché nessuno mi senta.

Posso osservare i dieci comandamenti
che hanno inventato per tenermi buona
ma che io sola devo osservare
e non quelli che li hanno inventati.
I Vescovi si occupano di me
perché sia silenziosa e soggetta
Posso pregare un dio
che si confonde spesso col Potere
e che non sta dalla mia parte
perché ha fatto carriera
non è più un Dio dei deboli
ma un azionista di maggioranza.

Posso girare attorno a questo albero
mai piantato
che nemmeno mi guarda
e che si chiama
STATO."

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 08.03.14 08:05| 
 |
Rispondi al commento

PARTO

"Sento le doglie del parto
la tensione dell'attesa ignota e inenarrabile
il cui esito oscuro è la vita o la morte
O madre mia
figlia di te stessa
in procinto di partorirti di nuovo
Ti sono leggere compagne
le amiche che ti tengono per mano
i dolci innamorati che si baciano
sui tavoli di un bar
la cantante negra che dal sagrato
canta alla fresca notte

È l'aria tutta piena dei vaghi
nonnulla dei pioppi...."

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 08.03.14 08:04| 
 |
Rispondi al commento

Considero valore

Considero valore la fine dell'inverno
una intuizione improvvisa dopo la notte nera
l'incontro non aspettato
il bambino che vuole ridere
un gatto che ti riconosce come amico
la foto dove eravamo insieme
un ricordo come una falena
Considero valore non essermi arrabbiata quella volta
essermi distratta dalla vita
e a volte essere stata troppo viva
e anche sprofondare nel sonno
e sapere che si è sognato di essere felici
ma non ricordare cosa
Considero valore la resistenza delle donne
madre di tutte le resistenze
Considero valore la lotta come la pace
perché tutto fa l'uomo
e non esiste uomo
che non sia al proprio interno
anche un po’ donna

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 08.03.14 08:03| 
 |
Rispondi al commento

Un altro 8 marzo è venuto
ma la Chiesa dopo 2000 anni ci considera ancora
"esseri inferiori"
dotati di un'anima in forse
I maschi grotteschi parlano di vittime "consenzienti"
I prevaricatori ci comprano o vendono come corpi
da "usare"
Gli idioti ci insultano quando non siamo più "usabili"
I pesi domestici restano sperequati
I figli a carico, sempre
La casa sulle spalle come all'inizio della Terra
con i vecchi, i malati, i pazzi, i bambini, gli inabili, i non cresciuti, i disoccupati, gli incapaci..
le cose, le piante, le pietre, gli animali, il focolare...
da sempre
I padroni ci danno meno salario
o ci licenziano per prime
o non ci assumono perché incinte
o ci molestano perché belle
I partiti ci danno meno cariche
o speculano su fantomatiche quote rosa
I preti meno assoluzioni
Il mondo del potere maschile sta ben attento
a non mollare il potere maschile
a quella "cosa" chiamata donna
Oggi fa l'ipocrita ma sa bene
le sue colpe
inemendabili
che non tenta nemmeno di sanare
E quando scendiamo in piazza per la nostra dignità
delle rinnegate dicono
che siamo strumentalizzate
come fosse tanto difficile arrivarci da sole
all'orgoglio di essere donne
e dovessimo farcela dire da un altro
la nostra dignità
Per questo la mimosa che presto sfiorisce
sembra un fiore da lutto
se non fosse per quel giallo radioso
in cui vince la tenerezza
per quel giallo solare
in cui vince la gioia
per quello sfidare la fredda primavera
con la forza della vita
in cui vince la vita
per quello stare tutte insieme unite
per la forza del mondo.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 08.03.14 08:01| 
 |
Rispondi al commento

Ancora oggi donna
Fatica dell’universo
Ultima per voi
Prima per tutto
Riprendo questa mia giornata
Con le cose solite
Da qui a stasera
Avrò
Raddrizzato un frammento
di mondo
sarò stanca
come sono sempre stanca
la sera
e anche la mattina
Ma sorrido
Una cerchia di sorelle
Sorride con me
E tutte le creature
Che comprendono
Mi ringraziano
Io so l’infinita bellezza
La grazia
La pazienza
La virtù
La conosco e ringrazio
Iddio
Di avermi fatta donna.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 08.03.14 08:00| 
 |
Rispondi al commento

8 marzo

Camminai come l’erba gramigna che si insinua nelle fessure
Mi abbarbicai come l’alga che si fa piatta per veleggiare
Mi chiusi come la chiocciola che porta su di sé la propria dimora
Mi feci onda e vento per resistere alla bufera
Ma non dimenticai, neppure un istante, di essere una donna
Perché’ non ti fa donna solo la natura, ti segna la storia
E una donna non è una persona, è una lotta in cammino.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 08.03.14 07:59| 
 |
Rispondi al commento

Sempre europei, sempre in ritardo.

Da bravi Don Chisciotte adesso le banche sono i Vostri mulini a vento...
Ma mentre voi ululate alla luna, altri fanno e cambiano il mondo.
2-3 esempi:
1) trasferimenti/pagamenti online
2) Bitcoin e monete virtuali
3) Fondi inv venduti direttamente da www

Tutto questo e' concorrenza alle banche, alcuni gia' da anni.
Ed anche concorrenza ai governi SINISTRI/BUROCRATI.
Molte banche hanno i giorni contati, alcuni advisors gia' dicono EVITATE AZIONI DI BANCHE.
E China, un colosso mai da sottovalutare, sembra cavalcare l' onda, step-by-step.
China non ha fatto guerra al paradiso fiscale Hong
Kong, casomai cerca di fare concorrenza con innovazione e qualita'/prezzo...
Con queste si vince, fregnacce scritte da burocrati generalmente hanno effetti limitati, locali e favoriscono i concorrenti PIU" LIBERALI.

Fabrizio Salvini 08.03.14 07:57| 
 |
Rispondi al commento

Non si potrebbe fare in modo che chi è già iscritto possa scrivere commenti sull'intera pagina tze tze compreso senza doversi fare la fatica di un nuova e diversa iscrizione?

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 08.03.14 07:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bongiorno e auguri a tutte le donne der blogghe. Augurio particolare a Monica a parmiggiana che oggi fà l'anni......
E mimose nun ce lò ma i broccoletti sò fioriti...e profumeno pure deppiù!

luis p., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.03.14 07:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oramai i 7.2 miliardi abitanti del pianeta hanno scelto.
Un Oceano di multinazionali e crescono.
Pensate ad una delle ultime: Facebook, che con whatsapp dovrebbe avere circa 2 miliardi di utenti...
Pensare di bloccare questo oceano con cucchiaini stalinisti di fregnacce scritte su un foglio da burocrati!
Nemmeno Don Chisciotte avrebbe osato tanto...
Cari SINISTRI BUROCRATI, persi in vecchi media e tivvi' E" TEMPO DI CRESCERE...

Fabrizio Salvini 08.03.14 07:44| 
 |
Rispondi al commento

O.T
Riassumendo, le promesse di matteuccio sono:

Entro febbraio: leggi elettorale OFF causa pizzini e impegni a Treviso BOCCALONE

Entro marzo : riforma del lavoro.
Entro aprile :riforma sulla pubblica amministrazione.
Entro maggio :riforma fiscale.

matteù non dimenticarlo...

per la seconda mancano 23 giorni, datti da ffare!!!
paoloest21 22.02.14 14:15

UOMINI SIATE E NON PECORE MATTE…, Ve Commentatore certificato 08.03.14 07:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a livello solo umano ci sarà sempre una piramide.il creatore ha fatto l'uomo debole cioè attratto dall'arrivismo,orgoglioso di possedere ed altri ne approfittano creando banche,piramidi,multinazionali per accontentarli.che l'accumulare sia sbagliato lo si capisce poco prima di morire,l'aver lottato,ucciso per possedere è stata tutta un'illusione.

mario di genova, orbetello Commentatore certificato 08.03.14 07:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti sanno che il debito pubblico è semplicemente un gioco di prestigio, anche Grillo ha usato il termine incantesimo, purtroppo e vero. Più volte debiti pubblici sono stati cancellati con un semplice taglio di una matita, se si vuole lo si può fare. Basta pensare che c'è una legge italiana la 209 del 2000 che sembra attualissima.
Qui non si fa altro che discutere di argomenti apparentementi centrali, ma in confronto al debito diventano subito periferici. Vi consiglio questo video.
http://www.arcoiris.tv/scheda/it/16038/

Flick Mcintosh, Lorenz Commentatore certificato 08.03.14 07:34| 
 |
Rispondi al commento

Evidente

Che le multinazionali sono piu' utili dei governi sinistri, burocrati e sparatasse.
In genere premiano il merito e non i parassiti figli di papa'...
Paesi che contrastano questa realta' sono, come Italy, destinati a decadenza.
Visto che anche i BRIC hanno abbandonato lo statalismo, solo Italy(e parte di Europe) insiste ad essere ULTIMA DELLE REPUBBLICHE SOCIALISTE SOVIETICHE...

Fabrizio Salvini 08.03.14 07:31| 
 |
Rispondi al commento

Come sempre finisco i caratteri e non riesco a scrivere le cose più importanti.


Buon giorno blog, e un affettuoso augurio a tutte
le donne, che partecipino o no al nostro progetto.

Tanta felicità!!!


www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 08.03.14 07:08| 
 |
Rispondi al commento

Chi ha provato a uscire da questa logica è stato un Italiano, visionario: Enrico Mattei. E' "incidentalmente" precipitato con il suo aereo.

TRAFFICI ILLECITI: Armi, droga, gioco d'azzardo,
prostituzione etc. etc., con che percentuale influenzano la massa finanziaria circolante? Nessuno ce lo dice, chi ha provato a fare un'analisi anche se parziale, parla di circa il 30%. Sta a dire che un terzo dell'"economia" è prodotta dall'illecito. I segnali?? Come mai in Afghanistan, da quando sono presenti le "Forze di
Pace" la produzione di oppio (da cui si ricava l'eroina) è aumentata di 10 volte? Come mai l'uomo
più ricco del mondo (secondo Forbes) è un signore
Messicano, sbucato dal nulla, tale Carlos Slim, in un paese che (per volontà a noi non note) è diventato il crocevia di tutti i traffici di droga? Una volta questo primato lo deteneva la Colombia, poi qualcuno ha deciso di cambiare Paese, molto più comodo, anche goegraficamente visto che confina con...

L'AVIDITA': Ci si domanda: ma cosa se ne fanno di tutti quei soldi, perché non si spegne mai la loro sete? Beh qui possono rispondere psichiatri e
psicologi. Mi limito a constatare che, politicamente, gli UNICI che hanno provato a mettere un argine a questa degenerazione psichica,
sono stati i cugini Francesi. Tassare al 90% tutto ciò che eccede un reddito superiore al milione di €uro x anno, trovo che abbia una valenza morale, oltre che un segnale chiaro per
tutti gli egoismi del mondo. E che dire degli Svizzeri, che affrontano il problema dei guadagni dei manager che non possono superare di tot volte
il guadagno minimo dei sottoposti. Altro segnale,
ovviamente non raccolto da nessuno...

LE BANCHE: per il vecchio adagio PECUNIA NON OLET
si sono allineate al diktat imperante, tradendo quella che era la loro missione cioè essere di supporto all'economia reale, il lavoro, gli investimenti produttivi, il Capital Venture. Tutti burocrati a rimorchio di una sciagurata visione del mondo, cinicamente.


www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 08.03.14 07:01| 
 |
Rispondi al commento

A Bersaglio Mobile MORRA del M5S meritava la prima serata per la serietà e per il modo con cui ha saputo spiegare ed esporre il tema della serata.
Quanti Morra ci vorrebbero per fare della BUONA Politica, per rinnovare quella Cloaca del parlamento dove si attuano le storture amministrative con leggi tranello.

Andate avanti e che "pulizia sia fatta": io ci sarò!

M5S: grazie di esistere!

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.03.14 06:57| 
 |
Rispondi al commento

Crozza nei panni di Formigoni alla grande festa de 'La grande Bellezza' ...come Jep Gambardella

http://www.la7.it/crozza/video/crozza-formigoni-e-la-festa-de-la-grande-bellezza-07-03-2014-127975

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 08.03.14 06:44| 
 |
Rispondi al commento

Un nostro amico da New York, ci ha ricordato che
l'argomento Finanza ha molteplici sfaccettature,
che è superficiale affrontarlo monotematicamente,
che è difficile distinguere i buoni dai cattivi considerate le commistioni e gli intrecci di questa matassa inestricabile.
Un altro nostro amico, ha messo l'accento sull'avidità dell'uomo che più ha e più vuol avere
in una forma quasi patologica, monomaniacale.
E' tutto vero, ed ambedue gli approcci sono a mio
parere, pertinenti.

Per una mia forma mentis, cerco sempre di ricostruire logicamente una tematica, cercando le cause, le contestualizzazioni (storiche, politiche, sociologiche), la realtà oggettiva ed
eventuali principi di non contraddizione.

In questo caso:

Quando qualcuno cita gli Ebrei a capo di cupole finanziarie, sappia che è stata la cultura Cristiana un dogma della quale impediva di lucrare
sul denaro, ad assegnare a loro "l'ingrato compito" di gestire il denaro e i relativi interessi. Ad ogni comune veniva autorizzato un
"Giudeo" per provvedere ai prestiti, a cambiare valute etc. (C'è un bellissimo libro che racconta
la storia dei Warburg che nati in Germania oggi potenti banchieri a Londra)

IL PETROLIO: Tutto l'impianto finanziario messo in atto, ha origine dall'interesse di poche famiglie sullo sfruttamento di questa risorsa.
Si fanno guerre strategiche, si costruiscono giganteschi oleodotti destabilizzando aree geografiche che ne impedirebbero il passaggio (aprite un atlante e capirete al volo). Si impedisce uno sviluppo, tecnologicamente e scientificamente già pronto,
più sostenibile per il pianeta. Si permette a pseudo governi di tassare all'inverosimile un prodotto che, con il modello di sviluppo imposto,
è indispensabile. Per contro, i cammellieri, che
sono sommersi dai $ (piccola parte di un gigantesco bottino), comprano tutto il comprabile,
destabilizzando i mercati con un domanda dopata.
Chi detiene il comando di questo gioco? Gli USA, le sette sorelle, controllate dai soliti noti.

SEGUE

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 08.03.14 06:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Torno un attimo sull'argomento del "voto di genere". La questione nasce dall'assunto che un uomo operi contro gli interessi delle donne e viceversa, altrimenti la questione non verrebbe nemmeno sollevata. Posso dire che e' una cagata pazzesca?
Se passa questa stupidaggine, allora si avra' diritto di pensare anche che ad esempio i vecchi legiferino contro i giovani e viceversa e allora dovremmo chiedere anche il "voto di eta'" con eguale rappresentanza di ventenni, trentenni, quarantenni, ecc.
Esageriamo? Potremmo anche sospettare che gli appassionati di sport legiferino contro i non appassionati e chiedere il "voto di hobby" e via cosi'.
Secondo me siamo alla follia!

Nicola da Mantova Commentatore certificato 08.03.14 04:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Paolo C.: "Alessandra Bencini ed i suoi colleghi erano dei perfetti
…………………sconosciuti, perciò quel che è stato votato è il patto,
…………………non le loro persone, e l'aspettativa che lo avrebbero
…………………rispettato. Ma chiunque tradisca il patto tradisce
…………………gli elettori"…………………………………………………..


Signor Paolo C.,

concordo perfettamente con Lei. Un' ulteriore osservazione, tuttavia, vorrei aggiungere a quanto da Lei affermato: un'altra ragione - di certo tanto valida quanto quella del tradimento del patto da Lei sottolineata - è quella relativa alla inequivocabile INCAPACITÀ intellettuale di questi dimessi ed espulsi a CARPIRE l'anima rivoluzionaria del Movimento.

Questa gente ha solo rappresentato una zavorra all'interno del Movimento e all'interno del Gruppo parlamentare dei Cinque Stelle.
Equivarrebbe ad un grossissimo errore reintegrarla, come errore è il non espellere immediatamente quanti altri rimangono all'interno del Movimento sabotandolo con la loro INADEGUATEZZA INTELLETTUALE.

Il Movimento NON ha bisogno di parlamentari, ma di Rivoluzionari in Parlamento. Che questo principio lo si tenga sempre presente, particolarmente per le elezioni a venire!

jb Mirabile-caruso 08.03.14 04:02| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alessandra Bencini vorrebbe porre delle condizioni agli altri eletti di M5S per il suo rientro. Fa finta di non capire, oppure il fatto di stare in Parlamento le ha dato alla testa. Sono stati eletti, lei ed i suoi colleghi, da milioni di elettori sulla base di un preciso programma ed accordo, pubblico e conosciuto da tutti. Lei ed i suoi colleghi erano dei perfetti sconosciuti , perciò quel che è stato votato è il patto,non le loro persone, e l'aspettativa che lo avrebbero rispettato. Ma chiunque tradisca il patto tradisce gli elettori. Non è nel suo potere né di nessun altro, Grillo incluso ovviamente, di modificare quel patto con noi elettori. Perciò ripeto, ho si è persa nei corridoi del potere o si è venduta. In ogni caso ha tutta la mia disistima di elettore tradito

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.03.14 02:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

beppe prenditi il malloppo dei rimborsi elettorali e vatti a godere i soldi da qualche parte al sole perché questo popolo merita la partitocrazia; perché quando un stato ha duemilamiliardi di debito pubblico, un tasso di disoccupazione più del 40%, una corruzione dilagante e la gente vota ancora bigattini come i rappresentanti di pd e pdl responsabili del disastro di questo paese non c'è veramente nulla da fare!

riccardo santilli 08.03.14 01:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

È inutile girarci intorno, le beghe politiche nazionali sono solo una cortina fumogena creata ad arte per distogliere l'attenzione delle masse che questo tipo di Europa è solo un gigantesco apparato di tutela delle elite finanziarie sovranazionali. La Germania è complice ed artefice del sistema. Le politiche di rigore della Germania mercantilista non sono altro che un sistema per avere sedici paesi sudditi ai quali esportare e dai quali importare il meno possibile, la soppressione dei consumi interni attraverso il credit crunch e le politiche di austerity creano disoccupazione e chiusura delle imprese, tutto questo ha il solo scopo di perseguire tutto ciò che il capitalismo di ispirazione neo classica ha sempre desiderato : disciplinare i sindacati, assoggettare i lavoratori e costituire una comoda riservando manodopera a basso costo da utilizzare al bisogno. Lo smantellamento dello stato sociale e la riduzione dell'idea di stato a beneficio del "mercato" completano un quadro che non dovrebbe stupirci se avessimo sufficiente consapevolezza nell'inquadrare la situazione. Il fiscal compact non è altro che l'ennesimo tentativo di far passare l'idea che la sovranità delle politiche finanziarie possa essere ceduta a degli eletti illuminati che faranno il bene comune. Vi ricordo solo che tre quarti delle importazioni tedesche vengono assorbite dagli altro paesi dell'eurozona, ovviamente il favore non viene ricambiato dai tedeschi, bisogna uscire velocemente dalla trappola dell'euro. Non mi si venga a dire che non si può o che sarebbe la rovina. Basta prestare ascolto anche agli economisti eterodossi che non lavorano da Goldmann Sachs e vanno a prendere il te al Bielderberg. Uscire dall'euro e riconquistare la sovranità monetaria significa darsi una possibilità di riprendersi, stare nell'euro zona a queste condizioni significa accettare una condizione di schiavitù che durerà decenni. Studiare un po' di economia e riflettere,mai accettare dogmi economici preconfezionati .

Luigino Vecchi (rosso-mal pelo), Nuoro Commentatore certificato 08.03.14 01:38| 
 |
Rispondi al commento

A. Fossati: "Per potere cambiare le cose bisogna togliere dalla
…………………..politica chi ci ha governati fino ad oggi, perché
…………………..finché abbiamo gente come Renzi, Berlusconi,
…………………..Letta, Alfano e il resto della banda, avremo solo
…………………..la svendita dell'Italia"……………………………………


Signor Fossati,

come avviene quasi sempre, anche la Sua analisi è focalizzata sugli attori del palcoscenico: Letta, Berlusconi, Alfano, Renzi e tutti gli altri. Eppure è fin troppo evidente che questi personaggi - posto che trovassimo la maniera di farli scomparire - sarebbero puntualmente rimpiazzati da nuovi altri simili - se non peggiori - dai loro rispettivi ELETTORI, per ritrovarci punto e daccapo.

Questa nostra quasi totale insistenza sugli attori - che altro non sono che gli "effetti" di una "causa" - ci preclude di prendere atto, appunto, della "causa" che è quella su cui dovremmo, invece, focalizzare tutta la nostra attenzione e tutte le nostre energie per rimuoverla o portarla a soluzione.

A volte mi sembra che ci sia, nella nostra Società, una sorta di inconsapevole cospirazione a tenere CELATA la "causa" di tutti i nostri mali, quasi un istintivo non voler mettere il dito sulla piaga, oppure… un non volerci guardare allo specchio per ovviare di ritrovarci a rimirar spiacevoli aspetti di noi stessi.

Posso anche capire la dinamica di un simile aggirare la nostra Coscienza onde evitarci dolore, ma che questo po po di tergiversare venga sostenuto al punto di negare alla nostra RAGIONE di criticamente analizzare ed agire, questo proprio non riesco a capire.

Mi domando: fino a quando vorremo prenderci in giro puntando il dito accusatorio contro i burattini sul palcoscenico, ed ignorando il fatto che siamo stati proprio noi a metterli lì?

Quanti altri decenni? Quanti altri secoli? Probabilmente la risposta è questa: fino a quando la sofferenza diverrà insopportabile: allora troveremo il coraggio di affrontare la CAUSA dei nostri mali e di eliminarla per sempre.

Forse!

jb Mirabile-caruso 08.03.14 01:27| 
 |
Rispondi al commento

...Non so se mi auto-influenzo,ma ho
la sensazione che i nostri portavoce,
almeno quelli che vanno in TV, siano
veramente straordinari, rispetto ai
solito noiosi, banali, antipatici di
quelli degl'altri partiti...

...Mi sbaglierò,ma l'impressione che
ho è quella, e nessuno può levarmela
dalla testa...Morra, come gli altri
dei nostri...E' FORTISSIMO....!!!


Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.03.14 01:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

8 marzo 2014 - Omaggio a tutte le DONNE del BLOG -

https://www.youtube.com/watch?v=2k82fwAQM30

Buona notte! Domani sarà un altro giorno con Renzi e Obama, sob :( Solo Putin e Xi Jinping mi rallegrano ;)


Un abbraccio alle ragazze del blog (ed un rametto "virtuale" di mimosa a ciascuna) ... e buona notte a tutti ... (^_^)

Claudio C., Albavilla Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.03.14 01:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non so bene se piaccia o meno ma io ve lo dico donne:auguriiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!e ve lo direi ogni giorni perchè è sempre e solo un piacere conoscere donne a 5 stelle!!siete una meraviglia!!ogi e sempre!!!!!!!!!!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.03.14 01:10| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una piovra con 147 teste e 43.060 tentacoli, furbissima, forte e sanguinaria. Debellarla del tutto è molto difficile, ma con qualche deterrente efficace si potrebbe tenerla lontana dai nostri lidi, basterebbe rendere l’ambiente inospitale per il mostro. Si potrebbe togliere il morbido tappeto rosso da sotto i suoi viscidi tentacoli e sostituirlo con un tappeto chiodato, staccare le sue ventose dai barattoli di marmellata e attaccarle a una grattugia sporca di rafano, e quando si avvicina alle nostre spiagge, accoglierla con secchiate di aceto bollente. Chiaramente, per fare tutto questo occorre che chi governa, non ragioni con qualcuna delle 147 teste della piovra.

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.03.14 01:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...........
Buon compleannooooooooo Monica!!!!!!!!!!!!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.03.14 00:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

- Pare che la Commissione Europea aprirà un fascicolo contro l'Italia che non vuole gli Ogm -

"La Commissione contesta alla Penisola un decreto legislativo del 2001 sull’autorizzazione che dà il Ministero delle Politiche agricole sulla coltivazione di sementi geneticamente modificate. “La direttiva - scrive Jacopo Giliberto sul Sole 24 Ore - è chiara: un prodotto approvato da Bruxelles è autorizzato in tutta Europa senza bisogno di nuovi permessi....

...La Commissione europea – rivela il giornale di Confindustria - sarebbe pronta “ad aprire una procedura d’infrazione contro l’Italia che non vuole Ogm“. Bruxelles ha spedito ai Ministeri interessati (Politiche agricole in primo luogo, ma anche Ambiente e Salute) “una lettera di cosiddetto “eu pilot”, cioè avvisa di avere aperto un fascicolo e chiede informazioni perché sospetta un’infrazione“."

http://www.formiche.net/2014/02/11/ogm-mais-ue/

PS - Al Governo Letta va riconosciuto almeno un merito, quello di essersi opposto in modo inequivocabile agli Ogm della Monsanto. Infatti:

"il ministro delle Politiche agricole, Nunzia De Girolamo, ha firmato, con i ministri della Salute Beatrice Lorenzin, e dell’Ambiente Andrea Orlando, il decreto interministeriale che vieta in modo esclusivo la coltivazione di mais geneticamente modificato MON810 sul territorio italiano."

http://www.formiche.net/2013/07/12/letta-dichiara-guerra-a-monsanto/

Questo potrebbe essere uno dei possibili motivi della sostituzione di Letta che, con il Decreto di cui sopra, ha praticamente dichiarato guerra alla potente Monsanto. Renzi sarà più disponibile a seguire i dettami della Ue e di Confindustria? Temo di SI'. FUORI dalle UE, FUORI dalla GLOBALIZZAZIONE yankee.. FUORIIIIII !

ChiaraLuce C. Commentatore certificato 08.03.14 00:54| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo e grillini tutti,
su questo tema invito tutti a leggervi il libro "Cosa è il denaro" di Gary North. Sono sicuro infatti che molti di voi non sanno cos'è la moneta. Sembra banale ma non lo è.
Invito anche a leggere "l'economia in una lezione" di Hazlitt.
L'alternativa la conosciamo già tutti.

Andrea G., andrea.alchimia@gmail.com Commentatore certificato 08.03.14 00:52| 
 |
Rispondi al commento

Come trascorrere una dolce "giornata della donna":
4 uova
8 cucchiai di zucchero
8 cucchiai di farina
8 cucchiai di olio di semi
1 bustina di lievito in polvere
1 vasetto di nutella
gocce di cioccolato bianco
1 confezione da 0,5 lt di panna da montare.

dividere le chiare dai tuorli in due ciotole
montare le chiare dopo aver aggiunto 1 pizzico di sale
sbattere i tuorli con lo zucchero, aggiungere pian piano la farina fino a creare un composto omogeneo, poi aggiungere l'olio di semi. queste operazioni potete compierle con la frusta elettrica, poi con un cucchiao di legno aggiungete le chiare, mi raccomando non usate le fruste quando aggiungete le chiare, altrimenti si smontano. infine aggiungete il lievito. mescolate bene. imburrate e infarinate una teglia e infornate. temperatura del forno 180°, tempo più o meno 45 minuti, dipende dal forno, l'importante è non aprire il forno nella prima mezz'ora di cottura, altrimenti il dolce s'ammoscia. lasciate raffreddare il dolce nel forno aperto dopo averlo spento. Montate la panna zuccherata con le fruste, quando il dolce è freddo dividetelo in due dischi con un coltello e farcite la parte inferiore con la panna, poi copritelo col disco superiore.
In un pentolino fate scaldare la nutella, tenendo il pentolino un pò alto sulla fiamma, non aggiungete acqua altrimenti la nutella si raggruma. quando la nutella avrà raggiunto una certa "spalmabilità" potrete ricoprire il dolce aiutandovi con una spatola. Sopra la nutella versate le gocce di cioccolato bianco (le trovate in confezioni nel reparto decori per dolci).
Buona giornata della donna, e al diavolo la linea.

Fideli A., Olbia Commentatore certificato 08.03.14 00:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FINALMENTE UNA GIORNATA POSITIVA.( ERA ORA )

1) Morra ottimo da Mentana, serio, preciso, concreto. AFFIDABILE.

2) Nessun espulso oggi

3) Bechis percepisce che M5S stia aumentando consensi !

Mauro T., Roma Commentatore certificato 08.03.14 00:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono a letto, ma sento ancora gracchiare la voce del televisore di là in soggiorno (sembra la voce di...Lerner?) boh, poco importa, tanto mia moglie si sarà appisolata dopo qualche film. Quando sento quelle voci alterate mi chiedo, ma è il Parlamento che si ispira alla tv oppure è la tv che per essere credibile "alza la voce" come in Parlamento???

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 08.03.14 00:42| 
 |
Rispondi al commento

che grandee Morra da mentana!!!perfetto!!!e ribadisco la mia pena per il misero crozza!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.03.14 00:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' vero il M5***** deve rendere conto su tutto...tutto deve essere minuziosamente controllato ...verificato,....autorizzato...certificato,....oggettivamente compreso,....condiviso....idealizzato ..e digerito...da altri.
I nostri controllori intransigenti e puri (la casta e i suoi menestrelli di corte)....espressione di esempio morale mondiale.....mi pare che stia esagerando con noi....mi sta facendo venire una pizza che non vi dico.
Rimango sempre in attesa....che se ne vada fuori..dai testicoli (termine soft)

*****
Eposmail

Paolo B. Commentatore certificato 08.03.14 00:36| 
 |
Rispondi al commento

SEMPRE LA MERDA PREZZOLATA ALLE 00.00 SU RAI NEWS CI DESCRIVEVA COME MOVIMENTO STRANO,CHE FA SOLO CASINO IN PARLAMENTO ETC...LE RIVOLGO UN'ALTRA DOMANDA:
1)IL M5S è GENTE ONESTA E NORMALE, GENTE DEL POPOLO,LAUREATI,DIPLOMATI,GENTE IN GAMBA, CHE SI IMPEGNA E NON VA LI A PREMERE UN PULSANTE A CAZZO DI CANE,INCOSCIENTE DI QUELLO CHE TALE GESTO PRODUCE COME CONSEGUENZA SUL CITTADINO.
2)IL M5S SI IMPEGNA E STUDIA 12 ORE, AL GIORNO,HANNO DIMOSTRATO CHE HANNO PRESO SUL SERIO QUESTO PROGETTO, CI CREDONO, E FANNO QUELLO CHE 9 MILIONI DI ITALIANI SI ASPETTA DA LORO.
COERENZA,ONESTA',RIPRISTINO DI VALORI CHE QUELLA GENTAGLIA CJHE STA Lì DA 20 ANNI ORMAI HA SCORDATO DA TEMPO.
I TRADITORI è GIUSTO ESPELLERLI,XKè NON SI DEVE TRADIRE UN MANDATO.
SI DEVONO DIMETTERE E LASCIARE IL POSTO AD ALTRE PERSONE....

PREZZOLATA GUARDATI ALLO SPECCHIO E DOPO AVER FATTO IL GESTO GIUSTO CHIEDI CON UMILTà AL SIGNOR GRILLO....DI PERDONARTI X IL VELENO SPARATO..
ONESTA' ONESTA' ONESTA'....

maria progresso, firenze Commentatore certificato 08.03.14 00:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AVETE CAPITO IL MOTIVO X IL QUALE CI ATTACCANO E VOGLIONO SPACCARCI ??? Dal sito online dell’“Infiltrato” e su “Intopic”, Dall’istituto RKW tedesco arriva il sondaggio shock che in Italia viene occultato: il Movimento 5 Stelle vola al 31%.

Nonostante i sondaggi dei vari istituti italiani danno un crollo significativo dei consensi del M5S, dalla Germania emergono risultati totalmente diversi, infatti, dal sondaggio shock dell’istituto RKW, realizzato mediante interviste telefoniche sulle intenzioni di voto relative ai primi 3 partiti in Italia, M5S, Pd e Pdl, il Movimento di Beppe Grillo sarebbe al 31,3%, contro il 25,5% di febbraio.

Dai sondaggi esteri, dunque, i pentastellati, avrebbero guadagnato dopo le elezioni politiche 2013, ben 6 punti di percentuale in soli 70 giorni, alla faccia del crollo significativo a causa dei dissidi e contrasti interni dei neo eletti riguardo il taglio degli stipendi.

continua su: http://www.fanpage.it/il-sondaggio-shock-rkw-movimento-5-stelle-al-31-3/#ixzz2vHuiqtaG
http://www.fanpage.it

Paolo Poli 08.03.14 00:30| 
 |
Rispondi al commento

nazionalizzare le banche senza ripristinare il Glass Steagall Act e sottrarre le banche commerciali dalla copertura dei fondi pubblici sarebbe un autogol clamoroso. Prima si reintroduce il Glass Steagall e si separano DI NUOVO gli istituti di credito dalle banche d'affari. I primi vengono nazionalizzati e gli si vieta, nel modo più assoluto, di fare "investimenti" di tipo speculativo; i secondi restano privati, possono fare quello che vogliono ma se rischiano il fallimento non devono essere salvati con soldi pubblici. Le banche centrali devono essere sotto il controllo pubblico

stefano grossi 08.03.14 00:23| 
 |
Rispondi al commento

Il documentario Zeitgeist Addendum spiega egregiamente il funzionamento del sistema di riserva frazionaria, link:
http://www.youtube.com/watch?v=olBU01q7MxU

Jorge C. Commentatore certificato 08.03.14 00:19| 
 |
Rispondi al commento

STI MEDIAS PREZZOLATI, INVECE DI INTERVISTARE IL SOPRAMMOBILE BOLDRINI,INTERVISTASSERO I RAGAZZI 5S X FAR SAPERE COSA STANNO FACENDO I NS RAGAZZI VISTO KE NON DANNO MAI NOTIZIE.DIPINGONO SONO REALTà FITTIZIE E KE IL REGIME IMPONE.
MEDIA OREZZOLATI TANTO NOI NN CI FACCIAmo influenzare nè da voi,e ne da i vostri commentatori che mentono e stravolgono la realtà.
a quella prezzolata su rai news che alle 00.00 descriveva il ms5 come non democratico, le rivolgo questa domanda:
il vs pd nn ci permette di andare a votare,ha costitutito governi che nessuno e x la 3 volta ha votato.
si allea e fa accordi con il pregiuidicato condannato per frode fiscale.
Ci racconta balle prima con capitan findus, e poi con il bugiardo incallito sulla situazione economica del paese...
BALLE BALLE E BALLER..
NON SIETE CREDIBILI.
GRILLO CI PREMETTE FINALMENTE DI POTER ESPIRMERE LA NS VOLONTà, ED E' SCESO IN POLITICA X ELIMINARE IL MARCIO E MAL COSTUME IN CUI QUESTO PAESE E' SPROFONDATO.
E' COERENTE,ONESTO,DEMOCRATICO.....
ha detto al bugiardo incallito che già aveva fatto i suoi giochi, quello che è.
VERGOGNATEVI....
VIVA M5S
Discute

maria progresso, firenze Commentatore certificato 08.03.14 00:19| 
 |
Rispondi al commento

Se ci fossero più giornalisti come Mentana i toni della Politica di questi tempi sarebbero più pacati. Personalmente l'ho sempre apprezzato ed ho piacere nel constatare che non mi ero sbagliato. Morra ha potuto finalmente fare un poco di luce sulla posizione del Movimento riguardo alle espulsioni, potendo addirittura finire le frasi! Magari fossero sempre così le trasmissioni politiche.

Alessandro Saccavino, Udine Commentatore certificato 08.03.14 00:18| 
 |
Rispondi al commento

Lo strapotere economico va a braccetto con il potere politico, la struttura legislativa infatti ha la funzione di sostenere entrambi i poteri a discapito del popolo...

lo abbiamo visto con le banche, con le assicurazioni, con le industrie farmaceutiche, con i grossi centri commerciali...

ah, a proposito degli ultimi, avete fatto caso che lo scontrino che rilasciano per es MediaWorld o Interspar non sono fiscali? perchè così è scritto.
Ho saputo che la loro tassazione è forfettaria e non rapportata all'effettivo ricavo delle vendite.
Sapete cosa vuol dire questo? che il piccolo commerciante paga 2/3 in più di tasse rispetto a queste realtà...e poi allo stato mancano le entrate..
Ma allora gli investimenti stranieri in Italia sono stati fatti in form di ricatto?
E' questa la legge che vale per tutti????

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 08.03.14 00:16| 
 |
Rispondi al commento

Ormai da tempo io sono molto pessimista sul futuro dell'Uomo e del Pianeta (e l'ho già manifestato in passato) ...

Probabilmente essere pessimisti non è un pregio ma un grosso difetto ... lo riconosco ...

Ma gli ultimi due post non fanno altro che rinforzare la mia convinzione ... (e sono solo gli ultimi di una ormai lunga serie)

(^_^)

Claudio C., Albavilla Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.03.14 00:14| 
 |
Rispondi al commento

- Banche,finanziarie e compagnie petrolifere hanno iniziato a divorare il pianeta? -

Negli ultimi anni,istituti di credito e multinazionali stanno speculando sul cibo e sull'acqua per accaparrarsi il mercato alimentare e condizionare le risorse minime necessarie alla sopravvivenza.

Una ricerca dell'Associazione 'Friends of the Earth' ha individuato 29 banche europee, fra cui Allianz,BNP Paribas, Deexia, Deutsche Bank e HSBC unitamente a compagnìe e fondi pensioni, che fanno incetta di latifondi agricoli nella Ue.

Fra il 1972 e il 1993, la Texaco, oggi Chevron, ha sversato 18 miliardi di galloni di acqua tossica nelle foreste dell'Ecuador, causando morti e gravi malattie fra le popolazioni indigene.In Africa, la Chevron ha assoldato truppe mercenarie che hanno mutilato ed ucciso i nigeriani che protestavano per la devastazione del loro territorio.

La multinazionale Monsanto crea e impone sul mercato alimenti geneticamente modificati,ormoni per gonfiare la carne bovina,pesticidi tossici.Per non parlare della produzione di piante che non producono semi per costringere gli agricoltori a ricomprarli l'anno successivo.

La Coca Cola ha collezionato querele e condanne pecunarie in molti Paesi per gravi contaminazioni del terreno e delle acque.Per produrre UN litro dell'ambita bevanda occorrono ben TRE litri d'acqua. Gli altri due litri di scarto contengono sostanze talmente inquinanti da rendere sterili i terreni dove vengono sversati.

Quando questo 'sistema' crollerà, le grandi città diventeranno un inferno. La salvezza consiste nel recupero dei borghi medievali delle zone pedemontane, nel fare l'orto, nel riscaldarsi con il fotovoltaico, la legna e i raggi infrarossi, nell'usare veicoli elettrici caricati da casa per tratti brevi e mezzi pubblici per quelli più lunghi.

E ai vostri figli, al posto della schifosissima Coca Cola, Fanta, Sprite ecc.,date una bella spremuta d'arancia o di limone, possibilmente proveniente dal vostro frutteto.


Caro Mentana, con tutto il rispetto, perchè non fai una puntata di bersaglio mobile con renzie e letta? Almeno mi faccio quattro risate. Con questa storia dei dissidenti dei 5 stelle sto stramazzando dalla noia, eccheppalle. Morra è stremato, sta cercando di far capire concetti a chi non è in grado di capirli. Damilano fa domande ma non gradisce risposte. Mentana finora è l'unico a poter condurre un programma con rappresentanti del 5stelle senza che la discussione si trasformi in un circo, ma il contorno è così palloso. Dobbiamo difenderci su tutto. Dobbiamo giustificare ogni parola, ogni gesto. Dobbiamo ribadire continuamente che non siamo telecomandati dai guru Grillo e Casaleggio. Ci insultano e ci accusano di essere insultanti. Ci attaccano e ci accusano di essere violenti. Io sono convinta che non c'è nessuno che dobbiamo convincere. Il M5S è il M5S. Tutti gli altri, che hanno quanto noi il diritto di esistere, rimarranno della loro idea, chi perchè ha il suo tornaconto, e chi perchè è troppo abituato a vivere con un corpo estraneo infilato nel nederland.

Fideli A., Olbia Commentatore certificato 08.03.14 00:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cmq sia a quel punto non e'meglio dichiarare fallimento...azzerare il conto e cercato di ripartire senza debiti...?

Ilmionomee´ . Commentatore certificato 08.03.14 00:12| 
 |
Rispondi al commento

Un gran bel Morra!

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 08.03.14 00:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma ogni giorno, da Pizzarrotti, si recano politici pd/sindaci pd/giornalisti pd per publicizzare libri?????????????????????????????????????????????
Le sirene incantatrici non si arrendono.....

uno di noi 08.03.14 00:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...ma FICO .. dov'è ?...si sente poco...

*****
Eposmail

Paolo B. Commentatore certificato 08.03.14 00:10| 
 |
Rispondi al commento

Complessivamente lo stato Italiano quando ha di debito?

Ilmionomee´ . Commentatore certificato 08.03.14 00:04| 
 |
Rispondi al commento

'round midnight, la poesia è pensata per tutte le donne (a me piace pensarle come femmine con la loro femminilità, che è la cosa in una donna che più mi affascina), la scelta allora è andata su una poetessa, che so, molte femmine amano.


Nulla due volte accade
ne accadrà. Per tale ragione
nasciamo senza esperienza
moriamo senza assuefazione

Anche agli alunni più ottusi
della scuola del pianeta
di ripeter non è dato
le stagioni del passato.

Non c'è giorno che ritorni
non due notti uguali uguali,
ne due baci somiglianti
né due sguardi tali e quali.

Ieri, quando il tuo nome
qualcuno ha pronunciato,
mi è parso che una rosa
sbocciasse sul selciato.

Oggi che stiamo insieme,
ho rivolto gli occhi altrove.
Una rosa? Ma cos'è?
Forse pietra, o forse fiore?

Perché tu, ora malvagia,
dai paura e incertezza?
Ci sei - perciò devi passare.
Passerai - e in ciò sta la bellezza

Cercheremo un'armonia
sorridenti, fra le braccia
anche se siamo diversi
come due gocce d'acqua.

NULLA DUE VOLTE - Wislawa Szymborska -

Auguri, femmine, insostituibili per le nostre vite


Buona notte e che le stelle brillino alte!

www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 08.03.14 00:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...MORRA ? .......semplicemente perfetto .!!!

*****
Eposmail

Paolo B. Commentatore certificato 07.03.14 23:59| 
 |
Rispondi al commento

Mi piace Morra, la sa lunga.

Ma mi sembra tanto che Boccia stia tifando per nuove elezioni e Morra se la ride sotto i baffi....

Emma G., Bari Commentatore certificato 07.03.14 23:58| 
 |
Rispondi al commento

A cena per caso con un amico di Carlo De Benedetti esce l'operazione Sorgenia. La vera storia.De benedetti trova degli investitori tedeschi che mettono 200 milioni di euro poi va dalle banche mettendo come garanzia le bollette che noi italiani pagheremo all'Enel che a sua volta ha comprato l energia da Sorgenia. le banche sono esposte non De Benedetti tra qui il Monte Dei Paschi per 600 milioni per questo chiedono l'intervento dello stato.I tedeschi hanno mollato Sorgenia da tempo e il ricco magnate De Benedetti come molti altri nostri ricchi italiani quando ci sono guadagni incassano e invece le perdite le danno alle banche che poi fanno intervenire lo stato.

michele p., settimo san pietro Commentatore certificato 07.03.14 23:56| 
 |
Rispondi al commento

'round midnight

Da sempre sono esistiti
ladri e santi assieme
molti i recidivi o pentiti
chi è rimasto e chi è uscito dal letame
però sono altri che si scordano più facilmente
sono fatti sparire i molti martiri dei partiti
caduti presto nell'oblio, svaniti nella mente
E penso alla bilancia, a Quella Bilancia
quei due bracci allo stesso livello
sembrava un inno ma poi è diventata una lancia
la giustizia costretta ad un lungo intervallo
mentre il potere si allarga a dismisura
la gente del popolo vive con la paura
molti cercano di passare inosservati
solo per non essere crudelmente maciullati
Quello strumento non ha proprio più senso
nell'era digitale poi perde ogni significato
se ci aggiungiamo un malaffare così denso
il Potere tutto assume la forma di un pregiudicato


P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 07.03.14 23:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

forza m5s

pasquale sorre (pakitos84), napoli Commentatore certificato 07.03.14 23:47| 
 |
Rispondi al commento

Conoscendo ormai il Sistema corrotto perche' continuiamo ad alimentarlo...?

Ilmionomee´ . Commentatore certificato 07.03.14 23:45| 
 |
Rispondi al commento

Domando ...""ma se le multinazionali posseggono tutto il capitale mondiale...e tutte le nazioni sono in debito...perche' paghiamo?

Ilmionomee´ . Commentatore certificato 07.03.14 23:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Invece di fare le pulci a Crozza, guardate che bei servizi sul M5S fanno a La7! E menomale che c'è Morra. (e anche Mentana)

antonella g. Commentatore certificato 07.03.14 23:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Wow...chi e' il re del mondo?

Ilmionomee´ . Commentatore certificato 07.03.14 23:32| 
 |
Rispondi al commento

Quando sono nato (anni 50 / 60) ero orgoglioso di essere Italiano (non da subito ovviamente), un popolo di Santi, navigatori, poeti, artisti e di gente laboriosa ...

poi DC, PCI,PSI etc etc >>> etc etc >>> etc etc >>> PDL, PD (etc etc) nel corso di decenni hanno reso questo Paese come ora lo conosciamo ...

il Paese della burocrazia e del malaffare legalizzato , della corruzione e dell'impunità ... una vera e propria repubblica delle "banane" ...

dove i forti sono sempre più forti ed i deboli sempre più deboli ed indifesi ( e questiultimi sempre in numero maggiore) ...

il Paese dell'indifferenza ...

Ora non ero più orgoglioso di essere Italiano ... poi improvvisamente è arrivato il M5S e si è riaccesa una speranza di tornare ad esserlo ...

Facciamo ogni sforzo per fare in modo che questa speranza si possa realizzare ...

REMIAMO SEMPRE TUTTI NELLA STESSA DIREZIONE ...

stando attenti e riflettendo bene prima di ogni decisione ...

(^_^)

Claudio C., Albavilla Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.03.14 23:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per gli "Ulisse" del blog, per tutti quelli che non si arrendono, per chi si spende per gli altri, per chi vuole un mondo migliore:

AND FOR BECAUSE THE WORLD IS POPOLOUS AND HERE IS
NOT A CREATURE BUT MYSELF I CANNOT DO IT. YET I'LL
HAMMER IT OUT MY BRAIN I'LL PROVE THE FEMALE TO MY SOUL MY SOUL THE FATHER, AND THESE TWO BEGET A GENERATION OFF STILL-BREEDING THOUGHTS: AND THESE
SAME THOUGHTS PEOPLE THESE LITTLE WORLD...

(E siccome il mondo è pieno di gente/e qui non c'è anima viva, fuori che me/non posso farlo. Pure continua a battere su quel chiodo/la mia immaginazione farà da femmina al mio spirito/il mio spirito è il maschio, e fra tutti e due concepiranno/una generazione di pensieri prolifici/ e saranno essi a popolare questo microcosmo...

da: RICCARDO III - William Shakespeare -

www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 07.03.14 23:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... MEGLIO NON SVEGLIARE IL CAN CHE DORME ...

Stamattina subito sondaggio su Rai3 sul tema se c'è democrazia all'interno del M5S ...

Nel Pdl (lo sanno tutti) comanda ESCLUSIVAMENTE Berlusconi e tutti fanno SOLO quello che lui vuole (NB ... vuole ... NON dice)...

Il PD ha un elenco di espulsi che 2000 caratteri neppure basterebbero ...

...

DOMANDA ... A quando un sondaggio sulla democrazia interna di questi 2 partiti ???

RISPOSTA ... A quando sarà stato tolto il contributo statale all'editoria ... quando cioè i giornalisti saranno liberi ed avranno un solo padrone ... i propri lettori ...

... quindi ... a presto !!!

... per ora ... MEGLIO NON SVEGLIARE IL CAN CHE DORME ...

... (cioè gli elettori ben disinformati) ...

(^_^)

Claudio C., Albavilla Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.03.14 23:28| 
 |
Rispondi al commento

Morra è bravo

Luca 07.03.14 23:24| 
 |
Rispondi al commento

che bravo Morra!!! ma che chi è quella specie di giornalista sta facendo una figura barbina. imbarazzante e lo chiamano giornalista ? se sta zitto è annuisce fa più bella figura.
BRAVO MORRA.

mario futuro, bologna Commentatore certificato 07.03.14 23:24| 
 |
Rispondi al commento

Allucinante stanno facendo passare l'idea che non si può andare a votare perché non c'è una legge elettorale
Le persone semplici non ci arrivano e credono a queste fandonie
Perché non potremmo votare con la legge ripristinata
dopo l'incostituzionalità del porcellum
llo chiedo alla signora che c'era stasera a virus, udita per caso. Non so neppure di che partito sia
Ma denunciarla non si può?


Rosa Anna 07.03.14 23:21| 
 |
Rispondi al commento

Trasparenze

Il Potere è come un lago
bello, se lo guardi da lontano
per raggiungerlo devi solo scendere
lungo la china dell'etica e della morale
una strada che appare liscia e asfaltata
una discesa tortuosa, proprio disincantata
Da vicini però non è uguale
e quell'immagine della mente non vale
c'è ancora un po' di verde attorno
ma si vede che si sta seccando il contorno
quando ti fermi per prendere contatto
per capire in effetti se sei sano o matto
ti appare di più solo come uno stagno
un lago sì, ma ti sembra cupo e maligno
ti avvicini e immergi la mano
sembra quasi trasparente, ma invano
se la muovi senti la materia morbida
ma l'acqua si fa subito fredda e torbida
ecco allora salire di colpo il pantano
allora ride il Potere guardando lontano!

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 07.03.14 23:19| 
 |
Rispondi al commento

Il banchiere

Servo di lobby
leccatore astuto
d'invisibili usurpatori
con la coscienza affittata
il corpo svenduto al macello degli interessi

verme vorace di camposanto
esecutore materiale di usurai carnivori
istigatore di suicidi demolendo aziende
giocando in borsa con la disperazione
dei debitori in una nauseabonda bisca clandestina

il sicario di mandanti fuorilegge
ipotecando proprieta' con il prelievo coatto
ti trascini via distruggendo case e sogni
acquisite con sacrifici di anni di risparmio
sostituendoti ad un'uragano maledetto

mercenario di mortificazioni
eserciti il lavoro sporco di politici criminali
occultando guadagni provenienti
da corruzioni da disastri ambientali
riciclaggio di danaro sporco
traffici illeciti di ogni genere

testa di legno di associazioni a delinquere
che ti affidano i capitali ottenuti
da prostituzione di minorenni svenduti
a pezzi al mercato della carne usata
di droghe armi estorsioni intrise di sangue

sempre pronto ad abbassarti
i pantaloni dell'animo
per qualche desiderio perverso carnale
esaltandoti nella tua marchetta
al rumore di qualche spicciolo
fatto cadere delle mani di satana...

Greensboro 11 dicembre 2013

armando di napoli, arzano napoli Commentatore certificato 07.03.14 23:09| 
 |
Rispondi al commento

ascolta...
https://www.youtube.com/watch?v=1KuPV8AHl-k&feature=youtube_gdata_player

VINCENZO SCALIA 07.03.14 23:08| 
 |
Rispondi al commento

Nel tortuoso scandalo
la vergogna corrotta
manifesta il fallimento
colossale dell'italia

le promesse splendenti
non incantano piu'
cenere livida volteggia nell'aria
stanchi di mercenari saccheggi

bruceranno i servi insieme alle banche
i draghi sputeranno veleno
prima di esseri appesi
i firmatari del fiscal compat

tenteranno la fuga accidiosa
nelle paludi della disperazione
immemore sciagure
trionferanno nella musicalita' infinita...

Hartford 6 marzo 2014

armando di napoli, arzano napoli Commentatore certificato 07.03.14 23:07| 
 |
Rispondi al commento

L’acqua sale, è un’acqua innocente, acqua piovana, non ha né la furia del mare né la cattiveria delle correnti di un fiume. Però, per una ragione qualsiasi non scende ma sale (…) e ti annega.

La cosiddetta scuola dell’obbligo fabbrica per forza gladiatori disperati. La massa si fa più grande, come la disperazione, come la rabbia. S’intende che rimpiango la rivoluzione pura e diretta della gente oppressa che ha il solo scopo di farsi libera e padrona di se stessa. S’intende che mi immagino che possa ancora venire un momento così nella storia italiana e in quella del mondo. Il meglio di quello che penso potrà anche ispirarmi una delle mie prossime poesie. Ma non quello che so e quello che vedo. Voglio dire fuori dai denti: io scendo all’inferno e so cose che non disturbano la pace di altri. Ma state attenti. L’inferno sta salendo da voi. (…) E voi [Pasolini allude qui ai giornalisti, rappresentati da chi lo sta intervistando, Furio Colombo, per l’Unità] siete, con la scuola, la televisione, la pacatezza dei vostri giornali, voi siete i grandi conservatori di questo ordine orrendo basato sull’idea di possedere e sull’idea di distruggere. (…) Io ascolto i politici con le loro formulette, tutti i politici, e divento pazzo. Non sanno di che Paese stanno parlando, sono lontani come la luna. E i letterati. E i sociologi. E gli esperti di tutti i generi.

armando di napoli, arzano napoli Commentatore certificato 07.03.14 23:05| 
 |
Rispondi al commento

Siamo tutti in pericolo, l’ultima intervista di Pier Paolo Pasolini
Il rifiuto è sempre stato un gesto essenziale. I santi, gli eremiti, ma anche gli intellettuali. I pochi che hanno fatto la storia sono quelli che hanno detto di no, mica i cortigiani e gli assistenti dei cardinali. Il rifiuto per funzionare deve essere grande, non piccolo, totale, non su questo o quel punto; “assurdo”, non di buon senso. (…) Non dico che non c’è il fascismo. Dico: smettete di parlarmi del mare mentre siamo in montagna. Questo è un paesaggio diverso. Qui c’è la voglia di uccidere. E questa voglia ci lega come fratelli sinistri di un fallimento sinistro di un intero sistema sociale. Piacerebbe anche a me se tutto si risolvesse nell’isolare la pecora nera. Le vedo anch’io le pecore nere. Ne vedo tante. Le vedo tutte. (…) E’ come uno che scende all’inferno. Ma quando torno – se torno – ho visto altre cose, più cose. Non dico che dovete credermi. Dico che dovete sempre cambiare discorso per non affrontare la verità. (…) Volevo dire “evidenza”.

Prima tragedia: una educazione comune, obbligatoria e sbagliata che ci spinge tutti dentro l’arena dell’avere tutto a tutti i costi. In questa arena siamo spinti come una strana e cupa armata in cui qualcuno ha i cannoni e qualcuno ha le spranghe. (…) Ma io dico che, in un certo senso tutti sono i deboli, perché tutti sono vittime. E tutti sono i colpevoli, perché tutti sono pronti al gioco del massacro. (…) L’educazione ricevuta è stata: avere, possedere, distruggere. (…) Ho nostalgia della gente povera e vera che si batteva per abbattere quel padrone senza diventare quel padrone. Poiché erano esclusi da tutto nessuno li aveva colonizzati. Io ho paura di questi negri in rivolta, uguali al padrone, altrettanti predoni, che vogliono tutto a qualunque costo. Questa cupa ostinazione alla violenza totale non lascia più vedere “di che segno sei”. E’ come quando in una città piove e si sono ingorgati i tombini.

armando di napoli, arzano napoli Commentatore certificato 07.03.14 23:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Morra a Bersaglio Mobile alle 23 LA7

maurizio p. Commentatore certificato 07.03.14 23:03| 
 |
Rispondi al commento

Nottestellata blog!
e sempregrazie ai nostri Parlamentari che tutti i giorni si battono per ripristinare la legalità e per fare tornare ONESTO questo Paese.
Chapeau!

Paola L., Verona Commentatore certificato 07.03.14 23:01| 
 |
Rispondi al commento

Morra a “Bersaglio Mobile”, su La7 (dimentichiamo Crozza…).

Ha iniziato con grandissimo stile ed eccellente dialettica!

Francesco L. Commentatore certificato 07.03.14 23:00| 
 |
Rispondi al commento

Non ci capisco nulla...
ho lavorato sodo per una vita intera
i sacrifici li ho fatti, fin da ragazzo
qualcosa sono riuscito perfino a costruire
...ed ora? cosa mi rimane?
Avevo dei risparmi da parte...
alle banche mi sono affidato
investimenti senza rischi mi dicevano
cautelati e tutelati, eppure ho perso
ora giro con lo stesso abito di due anni fa

Mio cugino è come me...
grande lavoratore da quando lo conosco
mai fatte spese pazze ma solo per l'impresa
anche lui pensava ad un sicuro futuro
ma non come parte lesa ....
infatti ha iniziato ad investire denaro
ma con i derivati gli han preso la mano
lo hanno convinto a comperare molto
ora guida una macchina vecchia e scolorita

Mio suocero poi, un disastro...
se è stato uno che ha lavorato una vita
quello era lui, sempre puntuale e disponibile
ma l'artigiano onesto non ha la pensione giusta
ed ecco allora il cauto investimento in banca
ogni fine mese affidava una quota al risparmio
con grande perizia faceva fruttare il guadagno
ma quelli erano solo denari suoi, non della banca
poco ha goduto però tra perdite e malattia precoce
ora riposa in pace, sotto la calma di una croce..


P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 07.03.14 22:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Crozza mi ha fatto sorridere con Grillo. Mi ha rattristato con Renzi anche se ho riso. Mi ha fatto pena su Crimi e su Di Battista in particolare. Bassa lega, né satira né altro. Solo un'idiozia.
Con Beppe è andato addirittura sull'autocritica: gli ha dato del comico miliardario. Non c'è nulla di male nell'esserlo. Ma da come l'ha detta lui sembrerebbe di sì. Crozza è povero?

GIANNI PARLANTE, ITALIA Commentatore certificato 07.03.14 22:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alfredo di Milano.
Sto piangendo. Avevo appena scritto un commento e poi ho visto, con sorpresa, con commozione, con tutto l'amore che mi lega a voi tutti, amici miei, la tua meravigliosa poesia. Non ho parole adeguate per descrivere la mia gratitudine per un gesto così pieno di garbo. Questo blog non finisce mai di stupirmi per le sempre varie sfaccettature delle splendide sensibilità di chi lo frequenta. Mi reputo una persona normale, onesta, che ama condividere ciò che ha con gli altri. Insomma, una come te, come tutti voi. Ti abbraccio con affetto, e saluto tutti gli amici del blog. Grazie di esistere, a tutti.

Fideli A., Olbia Commentatore certificato 07.03.14 22:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma la satira sulle espulsioni del pd è vietata dalla costituzione?

uno di noi 07.03.14 22:41| 
 |
Rispondi al commento

Nazionalizzare le banche e internazionalizzare le corporations (petrolieri farmaceutici e informatici inclusi)(vi divertivate a sfasciare il pianeta giocando alla globalizzazione?) , criminalizzazione del debito pubblico , creazione fondo monetario internazionale anti-povertà(al quale i popoli dovrebbero alzarsi per aderirvi, avendo come prospetto quanto segue) eradicaZione della povertà estrema e della fame,progresso della società fuori dal petrolio, progresso della democrazia (meritocrazia,lottocrazia o whatever tolga le radici che questa gente ha sprofondato nelle poltrone e ridia ragion di esistere e utilità al dibattito), reddito d cittadinanza internazionale, equiparazione (non unificazione)a livello globale del valore delle valute, progresso dei paesi in via di sviluppo (sfruttati, sfasciati.. ) a livello di ospedali, scuole, autodeterminazione, con il tempo -obiettivo centrale- apertura delle frontiere, o vogliamo continuare a far finta che questa società non è schifosamente razzista? (O che se tutti potessero contare su un minimo d confort a casa loro le frontiere non sarebbero piene d morti per un sogno che già è un incubo). Pace.

Francesco Baba 07.03.14 22:41| 
 |
Rispondi al commento

Banchieri, faccendieri, capitalisti, finanzieri ...
Tutta gente ricchissima e malata.
Come me (solo per la malattia), che non riesco a smettere di fumare.
Loro non riescono a smettere di accumulare denaro.
Cosa se ne fanno poi? Moriranno straricchi sfondati.
Non sono contro la ricchezza, intendiamoci. Ma a un certo punto, quando ne hai per te, per la tua famiglia per le prossime tre generazioni, per cosa accumuli?
Per il potere? Per manovrare politici? Così te ne fanno accumulare ancora?.
Secondo me sono malati e la malattia è contagiosa.
Ci sarebbe una soluzione per fermarli. Trovare politici onesti, senza di loro non possono nulla.
Ci stiamo tentando.

GIANNI PARLANTE, ITALIA Commentatore certificato 07.03.14 22:38| 
 |
Rispondi al commento

Luca tu ci tiri sempre su il morale , ti meriti un bacio!!

Maria E 07.03.14 22:32| 
 |
Rispondi al commento

Crozza non ha trovato di meglio, per definire Alessandro Di Battista, che il termine "castigatore" , paragonandolo a una sorta di play boy. Va beh, capisco, descrivere il lavoro di Di Battista non ti basterebbe la puntata, con renzie vedo che te la sbrighi presto.

Fideli A., Olbia Commentatore certificato 07.03.14 22:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa sera la poesia dialettale è dedicata ai Sardi (grande popolo) al loro orgoglio e alla loro dignità. Grazie a tutti quelli che scrivono sul blog, con un saluto particolare a Anna di Olbia, donna con "attributi" non indifferenti.


Bocca di zùccaro e mèri
frescha cument'un fiori
canta duzzura d'amori
soddu gaudendi pai tè

Cu la zappitta e lu piccu
i la vigna o i l'aribari
candu trabagliu mi pari
chi si' sempri affacc'a me.

Chissa to bozi di zéru
da manzano a tutti l'ori
sempri la porthu i lu cori...
Canta ma soru pai mè

Althru più no disigezzia
lu me cori innamuradu
Da la dì ch'aggiu affidadu
soggu firizzi, Rusì

CANTA MA SORU PAI ME

- Salvatore Ruiu (Agniru Canu) -

(Canta solo per me - Labbra di zucchero e miele, fresche come un fiore, quanta dolcezza d'amore io sto godendo p0er te. Con la zappetta ed il picco, nella vigna o nell'oliveto, qunado lavoro mi pare
che sia sempre accanto a me. Quella tua voce di cielo, fin dal mattino, a tutte l'ore, sempre la porto nel cuore. Canta solo per me. Niente altro più desidera il mio cuore innamorato.
Dal giorno che ti ho sposato sono felice, Rosina.


www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 07.03.14 22:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè il Popolo Italiano si indigna e si rattrista davanti alla morte di tante persone vittime di uno Stato assente ed inefficiente,e subisce passivamente questa scia continua di disperazione?

LA VITA E' UN DIRITTO,NON UN DOVERE

ISTIGAZIONE AL SUICIDIO
Elementi oggettivi
Soggetto attivo è chiunque, quindi si tratta di un reato comune. La condotta può assumere tre modalità:
partecipazione psichica, nella duplice forma di: determinare altri al suicidio, ossia fa sorgere nel soggetto un proposito prima inesistente; oppure di rafforzare un intento che già c'era.
partecipazione materiale: agevolazione nell'esecuzione, in qualsiasi modo (fornendo il mezzo; offrendo un luogo idoneo...).
nel suicidio del soggetto istigato o agevolato (in tal caso la pena è dagli anni 5 a 12 anni di reclusione)
nel tentativo del suicidio con conseguente lesione personale grave o gravissima. Non basta quindi una lesione lievissima e nemmeno lieve come conseguenza del tentativo. (in tal caso la pena è da 1 a 5 anni)

PERCHE' IL M5S NON PROPONE UN'AZIONE LEGALE DI MASSA?

Paola L., Verona Commentatore certificato 07.03.14 22:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fuori tema
Renzi ha promesso che pagherà ai fornitori delle pubbliche amministrazioni
Lo sapete quanto guadagnano le banche in queste transazioni. Fra anticipi scontati e tutte le operazioni di incasso
E quanto è il costo aggiuntivo che questi fornitori a ragion veduta applicano alle forniture perché sanno in partenza che avranno degli oneri superiori ad una fornitura a clienti privati
Tutto questo rincaro ricade sui cittadini
Parlo per conoscenza diretta di parecchio tempo addietro quando oltretutto la situazione era ancora in condizioni normali. L'identico prodotto metallico fornito ad un privato
al prezzo normale veniva fornito tramite gara ad un ministero al doppio del prezzo. Badate bene non era speculazione e non c'erano mazzette. Era il costo reale che l'azienda doveva sopportare per fornire l'ente.
Se avesse mantenuto il prezzo di vendita normale avrebbe lavorato in perdita.
Queste sono le condizioni se poi si aggiungono le anomalie del sistema corrotto immaginate quanto l'apparato statale possa essere mostruoso e aberrante


Rosa Anna 07.03.14 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Stiamo vivendo all'interno di una rifrazione temporale nella quale vi sono gli stessi accadimenti sociali che portarono alla seconda guerra mondiale. In quegli anni la volontà popolare fu incanalata da alcuni esseri dei quali conosciamo i loro nomi. Oggi la volontà popolare è alla disperata ricerca di colui che la potrà re incanalare e rappresentare come fu in quegli anni drammatici. I cicli delle reazioni umane sono governate da regole che si rifanno sempre all'abominio oggettivo che gli umani provano nell'animo verso la corruzione.
In questo nuovo ciclo temporale quali saranno gli strumenti popolari che rigenereranno il loro rappresentante?
Però questo attuale turbinio di pensiero collettivo è inarrestabile ed è già oltre la iniziale ricerca di chi sarà colui che guiderà il popolo nelle prossime azioni.
Oggi tutto è in movimento e l’energia del pensiero di una significativa parte della collettività italiana e di altri popoli di molti altri stati europei si unisce in una sorta d’inconscio collettivo come avvenne agli albori del secondo conflitto mondiale. Nel tempo prossimo a venire, l’esito di questo fermento europeo sarà specularmente in direzione opposta rispetto a quella voluta dai potentati finanziari europei.

Pier Luigi Tenci, Torino Commentatore certificato 07.03.14 22:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fonzie vuole abolire il senato(per finta) e crozza casualmente ci ricorda quanto costa il senato con i suoi sprechi.
ma la camera dei deputati non costa niente?

uno di noi 07.03.14 22:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.... dal msg precedente ....
il Padrone di Bca Intesa è Assicurazioni Generali e Bca d'Italia è il padrone di Generali. ( tutte informazioni da Wikipedia in tempi diversi)
Detto questo, le banche ubbidiscono alla banca centrale del propio paese, le banche centrali - in europa es. - ubbidiscono tutte alla BCE, al FMI e infine TUTTE rispondono al capo in assoluto che è la BANK FOR INTERNATIONAL SETTLEMENTS con sede in Basilea e due filiali, una in Hong Kong e l'altra a Città del Messico. La Bank for International Affairs in Basilea controlla il flusso della moneta in tutto il mondo per tanto controlla TUTTI i mercati. E ci porta al nocciolo, i governi -politici praticanti non i movimenti come M5S, sono sotto il controllo delle banche centrali. Tanto semplice vero! i nostri politici rispondono direttamente NON alle banche private del propio paese ma bensi alla banca centrale e nel nostro caso siamo partecipanti alla UE e di conseguenza alla BCE che prende gli ordini dalla Bank for International Settlements di Basilea.

Sam D. Commentatore certificato 07.03.14 22:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi le controlla? I loro nominati sono a capo dei governi?
NO, la risposta che fornirò è semplice se partiamo da questo concetto molto semplice. Le banche multinazionali (anche le assicurazioni) si sono formate nei paesi di origine ma ubbediscono per modo di dire alla banca centrale di quel paese di origine. La banca Centrale di ogni paese nel mondo non è altro che con consorzio di banche private, esempio la Banca d'Italia (si è 'italiana' ma non ha nulla a che fare con lo Stato italiano ossia il popolo italiano) i cui Principali azionisti della Banca d'Italia (90,17%), al 2004 :
Gruppo Intesa (26,81%)
Gruppo San Paolo IMI (17,44%)
Gruppo Capitalia (11,15%)
Gruppo Unicredito Italiano (10,97%)
Gruppo Assicurazioni Generali (6,33%)
INPS (5%)
Banca Carige (3,96%)
Banca Nazionale del Lavoro (2,83%)
Banca Monte dei Paschi di Siena (2,50%)
Cassa di Risparmio di Firenze (1,85%)
RAS-Riunione Adriatica di Sicurtà (1,33%)
Fonte: R & S (Ricerche & Studi) di Mediobanca, 2004, p. 1160, a poco tempo fa i proprietari della Banca d'Italia era divisa come segue:
Ecco la composizione dei Soci o Componenti della Banca, Ufficialmente nei documenti "Ente" partecipante:
Ente partecipante Numero quote Numero voti
Intesa Sanpaolo S.p.A. 91.035 50
UniCredito Italiano S.p.A. 32.902 50
Banco di Sicilia S.p.A. 19.028 42
Assicurazioni Generali S.p.A. 19.000 42
CRisparmio in Bologna S.p.A. 18.602 41
INPS 15.000 34
Capitalia, Società per Azioni 14.282 32
L'aspetto curioso è che i soci principali delle Assicurazioni Generali S.p.A. sono:
Gruppo Mediobanca 14,10%
Banca d'Italia 4,47%
Gruppo Unicredito 3,70%
Gruppo Capitalia 2,82% bca roma
Gruppo Premafin 2,42% ligresti
Gruppo IntesaSanPaolo 2,30%
Infine le componenti di Banca intesa sono:
1. CREDIT AGRICOLE S.A. 17,80
2. FONDAZIONE CARIPLO 9,22
3. ASSICURAZIONI GENERALI 7,54
4. FONDAZIONE CARIPARMA 4,30
5. GRUPPO "LOMBARDO" 4,65
Questo è il mistero della trinità: Il padrone dell Bca d'Italia è Bca intesa, ...segue altro msg

Sam D. Commentatore certificato 07.03.14 22:19| 
 |
Rispondi al commento

A cena per caso con un amico di Carlo De Benedetti esce l'operazione Sorgenia. La vera storia.De benedetti trova degli investitori tedeschi che mettono 200 milioni di euro poi va dalle banche mettendo come garanzia le bollette che noi italiani pagheremo all'Enel che a sua volta ha comprato l energia da Sorgenia. le banche sono esposte non De Benedetti tra qui il Monte Dei Paschi per 600 milioni per questo chiedono l'intervento dello stato.I tedeschi hanno mollato Sorgenia da tempo e il ricco magnate De Benedetti come molti altri nostri ricchi italiani quando ci sono guadagni incassano e invece le perdite le danno alle banche che poi fanno intervenire lo stato.Paolo murando

Paolo murando 07.03.14 22:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per poter cambiare le cose bisogna togliere dalla politica chi ci ha governati fino ad ora, perchè finchè abbiamo gente come Renzi,Berlusconi, Letta,Alfano e il resto della banda,avremo solo la svendita dell'Italia.

alessandro fossati Commentatore certificato 07.03.14 22:10| 
 |
Rispondi al commento

un popolo che non sa che la carta non vale nulla, se non con le foglie attaccate rami e tutto il resto non merita un futuro!
Ps; c'è un modo civile di chiedere le elezioni o è la mia solita sfiga che se mi piace una cosa sparisce??
grazie ciao!

Fausto O., Alessandria Commentatore certificato 07.03.14 22:10| 
 |
Rispondi al commento

grazie beppe per aver avuto il coraggio di dire come stanno le cose e cioe' che le banche dominano l'intero pianeta e l'intera razza umana ! siamo schiavi di pochi banksters che tutto possono perfino ridurre alla miseria intere nazioni !!! ma tutto questo finira' !!! il primo passo e' iniziato ossia la consapevolezza da parte della gente ,dei cittadini comuni . poi ci sara' la fase dell'organizzazione e poi una lotta dei popoli per riaffermare la loro supremazia nei confronti di banche e CORPORATIONS che hanno prevaricato intere nazioni e ridotto alla fame interi popoli solo per i loro scopi di dominio !!!

p. t., ravenna Commentatore certificato 07.03.14 22:09| 
 |
Rispondi al commento


Papà, devo fare un lavoro per scuola… posso farti una domanda ?
Certamente figlio mio, qual è la domanda ?
Cos’è la politica, papà ?
Bene… la politica coinvolge il Popolo, il Governo, il Potere economico, la Classe lavoratrice e il Futuro del Paese.
Non ho capito papà, puoi spiegarmi ?
Bene, ti faccio un esempio con la nostra casa:
Io sono quello che guadagna i soldi per la nostra casa, quindi io sono il Potere Economico.
Tua madre amministra e spende questi soldi, quindi lei è il Governo.
Siccome io e tua madre provvediamo alle tue necessità tu sei il Popolo.
Il tuo fratellino è il Futuro del Paese.
Maria, la baby-sitter del tuo fratellino è la Classe Lavoratrice.
Hai capito, figlio mio ?
Più o meno, papà… ci devo pensare.
La notte seguente, il ragazzino, svegliato dal pianto del fratellino, andò a vedere cosa stava succedendo…
Scoprì che il fratellino piangeva perché “l’aveva fatta” aveva riempito il pannolino e si era sporcato dappertutto.
Allora si recò nella camera dei genitori e vide sua madre che stava dormendo profondamente.
Andò nella stanza della baby-sitter e vide, attraverso la porta appena incostata, suo padre che faceva sesso con lei.
Siccome i due non si accorgevano che lui stava battendo alla porta cercando di farsi sentire, sconsolato e rassegnato tornò nella sua camera a dormire.
La mattina seguente, durante la colazione, disse al padre:
Papà, ora credo di aver capito cos’è la politica…
Ottimo figlio mio, allora dimmi con parole tue.
Bene papà, credo che sia così:
Nel momento in cui il potere economico si fotte la classe lavoratrice il governo dorme profondamente, il popolo è completamente ignorato e il futuro del paese è nella MERDA!

aniello r., milano Commentatore certificato 07.03.14 22:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

avete fatto bene a NON andare a quel programma PESSIMO sul altrettanto pessimo rai2
per carita'
invece che espellerlo dal'albo dei giornalisti , questi lo fanno arricchire sto conduttore

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.03.14 22:07| 
 |
Rispondi al commento

crozza sempre più penoso e ridicolo ma nel senso volgare del termine!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.03.14 22:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa ci racconteranno domani LORD BLOG ed IL MAGO BELINO?

Giovanni B., Milano Commentatore certificato 07.03.14 21:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi, "Lord Blog" é troppo carino :-)) Scommetto che sta ridendo anche Beppe-

antonella g. Commentatore certificato 07.03.14 21:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


CAMBIATE CANALE! MANDATE A CAGARE CROZZA SU LA 7


Proprio in cima alla piramide, proprietari di quelle 147 banche, ci sono SOLO 13 famiglie potentissime e legate tra loro, in gran parte degli Illuminati, come spiega questo interessante articolo (lungo ok..ma vale la pena leggerlo):
http://www.disinformazione.it/Nuovo%20Ordine%20Mondiale.htm
..consiglio anche quest'altro (con video incluso) che, ancora più drasticamente, riduce il numero dei padroni del mondo (in realtà anch'essi manovrati dai veri burattinai) a 10.. un pò pochini per decidere le sorti di 7 mld di persone! O.o
..per chi replica ai "complottisti" che sia impossibile mettere in piedi un complotto colossale come il Nuovo Ordine Mondiale con un numero esiguo di persone ai "posti chiave"! U.u

Manuele V., Marche Commentatore certificato 07.03.14 21:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

una banca etica,devota allo stato italiano e mirata ha occupazione. sviluppo e ecrescita.governata dalla politica che prima di decidere deve indire un referendum per cambiare una virgola dello statuto della banca.questo e garanzia di trasparenza.

d'avola cristian 07.03.14 21:52| 
 |
Rispondi al commento

(null)

Rinaldo Lanzini 07.03.14 21:46| 
 |
Rispondi al commento

Sull'argomento cercherò di fare un discorso generale. Provare ad approfondire tema e/o opzioni
una per una, sarebbe un esercizio di stile, ma inutile.
Ieri, discutendo di finanza, accennai al principio di causalità, oggi del principio di realtà.

George W. Bush (il figlio cretino di un ex Presidente USA nonché potentissimo petroliere) nel suo discorso di insediamento alla presidenza, rassicurò gli Americani che non avrebbero perso nessuno dei loro "privilegi", non avrebbero dovuto cambiare il loro way of life. Notizia disastrosa per tutto il resto del mondo, perché, implicitamente, ciò comportava il rastrellamento di risorse finanziarie (ma non solo) a scapito di tutti gli altri.
Da questo presupposto, nasce la logica finanziaria oggi imperante: Banche, Agenzie di rating, Economisti al soldo, politici corrotti o in sudditanza, pressioni economiche/militari, scenari geo politici predisegnati, accordi segreti.
Gli USA hanno un debito di 16 trilioni di $ circa,
quasi tutto in mano ai Cinesi. In Cina hanno spostato produzioni e concesso la libera circolazioni delle merci mettendo in crisi i paesi manufatturieri di tutto il mondo progredito.

Le banche sono le loro truppe, dietro le grandi masse di capitali speculativi, agiscono tutti con la stessa logica: il profitto più alto possibile.

Le Agenzie di rating, fanno la guerra psicologica,
per far arrivare il "sistema" al target prefissato.

L'unica voce politica, in controtendenza, che ho ascoltato negli ultimi anni è stata quella di Sarkozy (il nano Francese). In TV tuonava il divieto di lavorare con Banche che avessero filiali nei Paradisi Fiscali. Risultato? Zero, segato il nano.

Leggo: nazionalizziamo le Banche! Non serve a niente se non si cambia il paradigma, Eppoi ci siamo dimenticati le Banche Nazionali gestite dai mariuoli politici dell'epoca e odierni?? Poca memoria? Banco di Napoli, Banco di Sicilia, Banca di Roma, Banca del Salento. Dicono niente???

L'è dura, lo so.

Buona serata blog


www.beppe.siempre


Alfredo E., Milano Commentatore certificato 07.03.14 21:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buona serata blog!!
devo dire che ogni giorno rimango positivamente meravigliata dalle tante persone che sono vicine al movimento, seguo i loro commenti , quello che pubblicano su fb e insomma....sono contenta di averle tra i miei contatti, c'e' davvero tante gente che vuole un cambiamento radicale in questo paese e ce la faremo, ne sono certa.
Se nessuno ha gia' offerto il caffe' a 5 stelle stasera lo preparo io!


#M5SCLN TRUFFA Clinton,con Gramm Leach Bliley Act(1999)ha abrogato il Glass Steagall Act e la distinzione tra b.c. e b.inv

Giampaolo Segatel 07.03.14 21:28| 
 |
Rispondi al commento

Tutto questo potere glielo abbiamo dato ogni qual volta ci siamo adeguati entrando in banca o al supermercato
Inutile piangere sul latte versato
A dire il vero son trent'anni che davo il mio diniego
Adesso occorre trovare il modo per riprendercelo
Uno di questi è non acquistare quello che ci offrono
Per farlo bisogna conoscere informarsi

Rosa Anna 07.03.14 21:27| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUIAMO COSI.
IL MOSTRO DISUMANO CHE CI SCHIAVIZZA SI PUO' UCCIDERE SOLO MIRANDO AL CUORE.

libertà di pensiero (svetrone) Commentatore certificato 07.03.14 21:23| 
 |
Rispondi al commento

dalla gruber la carfagna che disquisisce su meriti e competenze delle donne deputate.
proprio lei!
questi si son fatti un'overdose di vaccino contro la vergogna.

mister x, ravenna Commentatore certificato 07.03.14 21:15| 
 |
Rispondi al commento

Un augurio alle mie stelline per domani.
Vorrei veramente che fosse sempre festa per loro,non un solo giorno.
Come potremo fare fare senza di loro?
Un grazie che vi ricompensi per tutti i sacrifici di un anno!
Domani per me saranno compiti invertiti: starò a spadellare per la mia signora!
Ora vi saluto forse domani non potrò essere presente sul blog...ma vi penserò lo stesso!
La cosa più bella de creato: la donna!
SMACKKKKK....SMACKKK....SMACKKK ^.^..*.*..°.° Uhaaaaa....!

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.03.14 21:13| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa e' solo una faccia della medaglia, neppure completa. Ci sono centinaia di fondi di investimento di diversa composizione che possiedono quote di banche, aziende, istituti finanziari. Attraverso i fondi ed investimenti personali, milioni di cittadini comuni sono proprietari fette non trascurabili delle stesse banche, che magari hanno prestato i soldi per il mutuo (quindi sarebbe un conflitto si interessi). Il mondo finanziari e' di una complessita' tale che con tutta la buona volonta' e difficile per chiunque dipanare la matassa. Anche sul controllo, sul cosiddetto "potere forte" esercitato dalle banche ed istituzioni finanziari addirittura sui governi , non e' facile trovare il "colpevole". Gira che gira alla fine e' un concorso di colpa che (a parte casi eclatanti di speculazioni illegali o simili), che coinvolge proprio tutti. Addirittura i pensionati (giusto come esempio)che hanno tutto l'interesse a massimizzare i loro profitti finanziari spingendo magari le banche a creare prodotti rischiosi, ma nello stesso tempo creando degli "edge" o assicurazioni per proteggersi. Assicurazioni che sono anch'esse vendute come prodotti finanziari che qualcuno puo' avere interesse a massimizzare in termini di profitto. Semplificando al massimo non e' inversosimile che un fondo di investimento per qualche migliaio di lavoratori dell'industria dell'auto, tragga grande vantaggio nel default della Grecia ! Non e' fantascienza , purtroppo e' realta e come proteggersi ed aggiustare questa giungla senza causare danni alla gente non e' una cosa banale. A volta le cure piu' semplici e logiche (nazionalizzare una banca) si rivelano in un disastro epocale , altre volte la non-nazionalizzazione o il non-salvataggio di una banca fanno gli stessi danni. Per esempio non aver salvato Lehman Brothers e' stato una decisione sbagliata) E' utile fare informazione, ma queste cose richiedono molta cautela perche' spesso i "cattivi" e i "buoni" sono le stesse persone.

Walter D., New York, USA Commentatore certificato 07.03.14 21:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io mi ritengo grillino convinto ma voglio 1 spiegazione al contenuto di questo allegato.
Francesco Manca Cagliarihttp://www.maioproject.org/maio-project/il-clan-rothschild-in-italia-gli-insospettabili-banchieri/

Francesco Manca 07.03.14 21:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io dico che la BENCINI va ascoltata, quanto meno per un confronto.
sia perché ha scritto cose sensate, sia perché è anche ora di manifestare il volto umano del movimento.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 07.03.14 21:03| 
 |
Rispondi al commento

Il governo renzi è un reality con ventriloqui e "avvisati" che fanno bla bla bla.

Lasciamo morire in pace il PD, che non è mai nato come partito, ma morto con le sue scelte contro il ceto medio e i lavoratori.

Che la destra sia fatta di ladri, massoni, finanzieri e fascisti era chiaro, ma adesso è di pubblico dominio anche che il PD è al soldo delle lobby, che stanno svendendo all'asta l'Italia.

Cari connazionali, aspettate prima di perdere la pensione e, quindi, lo stipendio pubblico per recepirlo?

I miracoli succedono con l'impegno e la responsabilità, non con "io speriamo che me la cavo". Non si può vivere sperando solo di avere culo.

Dopo renzi verrà qualcun altro a rincarare le tasse, e poi un altro, e un altro, e vi abituerete alla miseria, perché è progressiva, e neanche vi ricordate più che prima avevate dei sogni, credevate nel futuro, che l'orizzonte era infinito.

Ora sperate solo che non tocchi a voi. Siete diventati come la gallina, quando il fattore va nel pollaio a sceglierne a caso una a cui tirare il collo. Le galline sono così stupide che dopo tornano a beccare come fosse accaduto nulla. Ecco come vi comportate!

Le banche, equitalia, i nominati, i partiti e il ceto dei provilegiati, fanno questo con voi, siete come galline!

gennaro esposito 07.03.14 21:03| 
 |
Rispondi al commento

Il capitalismo e' basato sulla domanda e offerta nel sistema competitivo. Nel case sopra illustrato denuncia un ennesima frode. VIVA LA CoMPETIZIONE. Mi rivolgo agli espulsi
Aveta capito che cosa e' il movimento 5STELLE. E' meglio per voi di essere stati espulsi da onesti che da disonesti.
Almeno potrete dire di aver appartenuto ad un movimento di gente maschili e femminili co le palle quadrate.

luigi di pietro, Montreal Commentatore certificato 07.03.14 20:59| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe sono d'accordo sul discorso delle banche multinazionali; Però mi piacerebbe sentire anche il tuo parere sulla nostra CARIGE,perchè non ci vai a dare un'occhiata come hai fatto per MPS.Io credo che ci stanno prendendo letteralmente per il culo,ma non ne parla nessuno. A presto e manda a casa quegli stronzi voltafaccia. CIAO Remo

remo carabelli 07.03.14 20:57| 
 |
Rispondi al commento

Ricordo che dal 30 Giugno 2014, in Italia di fatto sarà vietato completamente l'uso del contate.
Prima nazione ( se si vuol dire così) al mondo senza soldi.
Non scherzo, lo sanno in pochi.
Le Banche hanno di fatto imposto che sia obbligatorio in Italia pagare qualsiasi cosa SOPRA i 30 € con BANKOMAT o CARTA DI CREDITO .
Non potremo più pagare in contanti NIENTE ( manco pane e latte) con soldi veri sopra 30 €.
Il primo che mi dice che non cambia niente lo strozzo.
Pensate solo se x qualsiasi motivo vi bloccassero le carte o vi pignorassero un conto corrente?!
Tutto questo solo x impedirci di togliere i soldi dalle banche x pagare i LORO debiti, e sovvenzionarli a vita restando loro servi.
Se sperate che non lo abbiano già approvato dimenticatelo e'gia LEGGE ve lo ricorderanno il giorno prima .
Invece che arrestare i banchieri lo STato toglie la libertà a NOI !!

Luca 07.03.14 20:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il popolo a 5 stelle si stà formando giorno per Giorno Grazie Beppe

Antonello calisti 07.03.14 20:47| 
 |
Rispondi al commento

stasera a bersaglio mobile,da mentana il nostro Morra!!!!!!
ore 22,40!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.03.14 20:45| 
 |
Rispondi al commento

Il denaro non ha mai fatto ricco un popolo ma solo alcuni di essi è ora che il denaro passi di moda, come citava Rino Gaetano sui diamanti non cresce nulla sulla merda crescono i fiori vedete voi io la penso in questo modo

Marco Barbanti, Scandiano Commentatore certificato 07.03.14 20:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo si è dimenticato di mettere l'occhio in cima alla piramide e alla base tutti gli incappucciati con il grembiulino. Gli stessi simboli che si trovano sul dollaro americano. Sono sempre gli stessi che detengono il potere economico nel mondo.
Mai vista una setta più unita che ha come riferimento il Dio Danaro.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 07.03.14 20:34| 
 
  • Currently 1.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN ESPERIMENTO, VOLUTAMENTE IGNORATO DAI RICERCATORI DELLA FISICA MODERNA, CHE NON VOGLIONO PERDERE GLI INGENTI FINANZIAMENTI A LORO ASSEGNATI A NOSTRE SPESE, MOSTRA L'ENERGIA UTILIZZATA DAGLI UFO!

Ecco una rivoluzionaria fonte energetica purissima, illimitata e inesauribile, rivelata tramite una avanzata “Turbina Eterea” alimentata da una misteriosa energia cosmica, che la fa girare e oscillare vigorosamente su se stessa, stranamente come i vortici della natura o le foglie che cadono ruotando.
Tale esperimento, già conosciuto in molte università soprattutto americane, è volutamente ignorato dalle lobby scientifico-affaristiche, che non vogliono perdere gli ingenti finanziamenti assegnategli dallo Stato, definendo questo esperimento un falso, oppure il noto fenomeno di Coriolis dipendente dalla rotazione della Terra.

Vedi l'esperimento su YOUTUBE:
http://youtu.be/n7J03BExAcY

Vedi la sua teoria trascendentale sul WEB: www.giansoncini.altervista.org

Gianfranco S., Reggio Emilia Commentatore certificato 07.03.14 20:32| 
 |
Rispondi al commento

è l'eterna lotta tra patrizi e plebei.il potere è sempre stato nelle mani dei patrizi.le lotte plebee,talvolta,hanno portato i plebei ad essere un pò meno plebei ma,mai a conquistare il potere.oggi i patrizi sono coloro che creano e gestiscono il denaro.hanno potere assoluto.i plebei sono schiavi.cosa conviene fare?lottare per avere padroni più umani o una guerra all'ultimo sangue?io sono del parere che,col diminuire delle risorse,una lotta per un risultato minimo non porterà a niente.i patrizi vogliono tutto e,solo nei periodi di vacche grasse sarebbero disposti a cedere qualcosa.il periodo dell'abbondanza non verrà più anzi,si andrà sempre peggio pertanto,una guerra all'ultimo sangue è l'unica opzione.come disse una volta grillo:dovrà restarne solo uno.qualunque deviazione,anche minima,da questo principio equivale ad una resa.giusto cacciare tutti coloro che deviano e,se alla fine resteranno solo i patrizi,significa che per la plebe non ci saranno speranze per,almeno,i prossimi mille anni.(sempre che,tra mille anni,la razza umana esista ancora)


inviterei il m5s ad indicare fin da subito, come se ci fosse già un governo a m5s, i propri ministri/portavoce per ogni ministero: istruzione, sanità, economia etc. in questo modo si supererebbe il concetto da vecchia repubblica che ogni politico essendo stato eletto, ha facoltà di sproloquiare come uomo da bar su qualsiasi argomento. Supponiamo poi che ad esempio il ministro/portavoce all'istruzione del m5s vada in tv a ballarò e dica: io sono qui esclusivamente per parlare di istruzione, se non vi va bene non apro bocca, torno alla prossima; in questo modo si creerebbero programmi inchiesta tematici in particolare sul funzionamento dei servizi, per i quali paghiamo le tasse e si costringerebbero anche gli altri partiti a fare ciò, con il risultato che si alzerebbe il livello della discussione, oggi relegata all'uomo da bar ed agli equilibrismi di fantapolitica, in quanto si confronterebbero i potenziali ministri.
Indicando già da ora i suoi ministri il m5s sarebbe più compatto nella linea e più efficace nella divulgazione delle proprie idee.
La chiave del successo è la specializzazione.
come dicevano i latini,
non multa sed multum.
Secondo me di Battista che a quanto pare ha compiuto studi umanistici, non è la persona più adatta per parlare di fiscal compact o eurobond (si rientra nella vecchia politica straparlante)

edoardo spirito, maenza Commentatore certificato 07.03.14 20:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le banche italiane sono la stessa cosa.
Nelle fondazioni delle une e delle altre siedono spesso gli stessi nomi o i parenti degli stessi nomi altisonanti e famiglie.
Ovvero la Curia.
Quella c'è sempre oserei dire che le banche italiane in particolare le popolari sono molto devote e cattoliche.
Forse l'unico modo x evitare intrecci a danno dei cittadini semplici sarebbe davvero di nazionalizzarle, eh si peccato che siamo nell'euro , sotto la BCE e che abbiamo perso sovranità monetaria , fiscale e politica ...
Non c'è che dire i padroni si sono mossi molto bene, il pacco regalo e'servito, loro 100 padroni di tutto e noi 56 milioni sudditi senza moneta schiavi delle LORO banche coi soldi nostri.
Beh siamo fortunati ci ospiterà la Caritas lavorando gratis.

Liv 07.03.14 20:18| 
 |
Rispondi al commento

Tutto giusto ma:

PERCHE' IL M5S VUOLE FARE GLI EUROBOND?

Siete forse, in tema economico e ristrutturazione del debito, uguali a Prodi Monti Letta Renzi e PD?

emilio v., ekaterinburg Commentatore certificato 07.03.14 20:17| 
 |
Rispondi al commento

Questi stupratori di popoli li distruggi solo con una politica onesta che faccia gli interessi dei popoli legiferando al fine di neutralizzarne la fame di sangue che hanno questi bastardi.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.03.14 20:13| 
 |
Rispondi al commento

fisco mariuolo.
se un barista offre un caffè ad un amico, multa!
se mangia una delle SUE paste e non si fa scontrino, multa!
se ti fregano un pacchetto di cicche e non fai scontrino, multa!
se, come si usa in certe parti, prendi un caffè e ne paghi 2 per chi verrà dopo, doppia multa!
se la barista ti chiede di passarle la tazzina che è sul tavolo, alè: sei un lavoratore in nero!
chiudiamo l'esercizio, radiamolo al suolo!!!

adesso questa:

http://food24.ilsole24ore.com/2014/03/losteria-e-senza-oste-ma-il-fisco-non-perdona-e-chiede-62mila-euro/

non è più questione di tasse, qua si cerca di estirpare anche quei piccoli gesti gentili che potrebbero allietarci la giornata.

stanno cercando di ridurci a bestie che devono lottare per quel poco di cibo rimasto, in modo da ridurci alla cieca obbedienza per un tozzo di pane.
e ci stanno riuscendo.

mister x, ravenna Commentatore certificato 07.03.14 20:06| 
 |
Rispondi al commento

Smascherare le logge massoniche e condannare il signoraggio bancario !!

Giorgio M 07.03.14 20:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CONTINUIAMO A POSTARE (imperterriti), NON SAPPIAMO SE LO STAFF O GRILLO CI LEGGE...NON CI DICE MAI NIENTE...MAI UN POST PER NOI, ASSIDUI FREQUENTATORI
E PARTECIPI.
BEPPE BATTI UN COLPO !!!!!!!

pier p., acqui terme Commentatore certificato 07.03.14 20:02| 
 
  • Currently 3.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Merril Linch oggi e' di proprieta' di Bank of America , forse anche altre si sono fuse dopo la crisi del 2008. Ragionamento serio ma superato , oggi e' peggio.

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 07.03.14 19:58| 
 |
Rispondi al commento


NEL 2001, PERDENDO CIRCA 100 EURO, INVESTII 440€ PER DIMOSTRARE LA TRUFFA DEI COVERED WARRANT: INUTILMENTE! QUESTO PUBBLICAI Max Stirner 19^08^05 19^41

Per ciò che riguarda gli esposti in materia di banche alla procura della Repubblica, per favore, cerchiamo d'essere seri!
Eccovi un articolo di giornale, su un esposto da me inviato alla procura di Milano (effetto nullo) e il relativo dossier lo inviai a tutti i quotidiani di tiratura nazionale; nessuno rispose. Al Sole 24 ore lo inviai ben tre volte, perché mi rispondevano sempre che non avevano ricevuto nulla, benché io l'inviassi all'indirizzo che essi mi avevano indicato.
Solo un giornalista della mia città, sebbene fosse un "cagasotto" e lo si vede dal tono , tutto occupato a salvarsi le chiappe, decise di pubblicare un articolo che io avevo preparato, e che egli si premurò di manomettere per addolcirlo.
Eccolo:
Martedì 11 Dicembre 2001
Finanza & rischio. Uno di Homeville ha presentato un dettagliato esposto alla procura di Milano
«I covered warrant? Una truffa»

Secondo Max Stirner le banche condizionano il mercato
di Gambadilegno

Si chiama Max Stirner, abita a Homeville e non comprerà più i covered warrant. Tipo strano, il signor Stirner. Strano ma determinato. Già, perché la sua decisione irrevocabile di non acquistare più questi complicati strumenti finanziari quotati a piazza Affari, piano piano si è trasformata in una crociata contro le grandi banche che li hanno inventati e quotati. La sua tesi è semplice: i covered warrant sono una truffa, senza tanti giri di parole. E per questo ha inondato di lettere giornali, Borsa, Consob, società che tutelano i consumatori e autorità varie. Fino a decidersi a presentare un esposto alla procura della Repubblica di Milano.

“Tutto è nato quando pensai di comprare una macchina nuova - ricorda Stirner - e pensai bene, anzi male, di trovare i soldi che mancavano giocando in Borsa.
CONTINUA NEI SOTTOCOMMENTI