Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Quei bravi ragazzi

  • 1023


bravi_ragazzi.jpg

Succede che nei Comuni, nelle Regioni e nello stesso Parlamento, i portavoce del M5S siano avvicinati da dei bravi ragazzi che chiedono aiuto e giustizia. La richiesta è di solito molto semplice "Fatelo voi che potete!". I bravi ragazzi appartengono ai partiti e ne vedono giornalmente le porcate che votano senza battere ciglio. Le votano, ma non le condividono. L'indignazione che in loro è sempre più forte, ma sempre meno della poltrona, li spinge a confidarsi con gli appartenenti al M5S. "Fatelo voi che potete!". Gli passano informazioni inedite, persino consigli procedurali per bloccare questa o quella proposta di legge. I bravi ragazzi hanno un linguaggio contenuto, privo di parole volgari. Loro "dialogano" all'interno del partito dal quale sono stati nominati. Non sono espressione della volontà popolare, nonostante amino a parole, e profondamente, la democrazia. Sono pura, diretta, unica emanazione di un capobastone di un partito, si chiami Letta, Renzie, Verdini o Berlusconi e a lui devono obbedienza. Possono alzare il sopracciglio e fare dichiarazioni di indipendenza ai giornali, questo gli è concesso, ma rimangono al guinzaglio, come dei cagnolini da compagnia di cui spesso hanno l'aspetto. La loro onestà intellettuale li spinge a chiedere di votare contro il partito di appartenenza "Non fatela passare questa legge! Voi che potete". In questo "che potete" c'è la chiave della loro prigionia, del vorrei ma non posso, del deputato in gabbia. Dei bravi canarini che anche con lo sportellino spalancato non si avventureranno mai all'aperto. Chi gli darebbe il becchime? Cinguettano il loro disappunto e questo li fa sentire meglio. Sono in fin dei conti dei bravi ragazzi. Armiamoci e partite, voi del M5S che siete liberi.

Potrebbero interessarti questi post:

Pippo non lo sa
Il mercato delle vacche del pd
Civati, un pidimenoellino piccolo piccolo

12 Mar 2014, 14:39 | Scrivi | Commenti (1023) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 1023


Tags: Berlusconi, brave persone, bravi ragazzi, comuni, Letta, M5S, Parlamento, regioni, Renzie, Verdini

Commenti

 

Per conto nostro ogni famiglia ricca dovrebbe adottare una famiglia bisognosa cosi facendo si risolverebbero tanti problemi . E si eviterebbero tanti suicidi per disperazione !!!! Andrea S & Pietro B

Pietro Barilaro, Genova Commentatore certificato 19.03.14 17:54| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUATE A FARE GLI ESPERTI DELLA "TASTIERA ! MENTRE IL POPOLO SI SUICIDA E VIVIAMO SOTTO DITTATURA FORZATA !|
MA QUANDO CAZZO VI SVEGLIATE E CAPITE CHE CON IL VOTO, FORSE TRA 4 ANNI - (DOPO MORTI) NON SI CONCLUDE UN CAZZO !
R.I.V.O.L.U.Z.I.O.N.E. ARMATA !

L 16.03.14 21:26| 
 |
Rispondi al commento

Grazie M5S

WORCOM forum Commentatore certificato 16.03.14 17:59| 
 |
Rispondi al commento

..........è veramente imbarazzante la somiglianza di fantoccio"RENZIE"al suo mentore e maestro"PEDOSCONI",stesse strategie stesso modo di prenderci per il culo,stessa faccia di bronzo di fronte alle cazzate che lui stesso sa di dire cosi spudoratamente senza nessun remore.......tanto non credo durerà ancora molto questa farsa....sono finiti e non sanno più dove poter scappare......tanto vinciamo noi!!!!!!!!!!!!

sergio g., arese Commentatore certificato 16.03.14 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Iscritto al Blog di Civati, al tempo del suo "presunto" tentennamento della fiducia a Renzi,ecco cosa ho ricevuto lo scorso 8 marzo e la mia risposta:

Salve Mauro,

leggo il tuo messaggio in ritardo e me ne scuso. Volevo però dirti che molto probabilmente hai avuto il mio indirizzo e-mail attraverso una mia iscrizione sul sito di Pippo Civati.Questa cosa è successa nel preciso istante in cui Renzi si "insidiava" a Palazzo Chigi dopo che, solo pochi giorni prima, ha affermato con forza che mai sarebbe stato lì senza il voto popolare. Bene, da attivista del Movimento 5 Stelle, volevo chiedergli di fare un passo verso un Italia libera dalle lobby e finalmente libera sda quei partiti che l'hanno svenduta all'Europa economica e alle lobby, stando ben lontani da rinunciare ai loro privilegi.Tutto ciò io continuo a sperare e spero che finisca presto, così come il governo del "pinocchio" Renzi, pieno di inquisiti e di persone vicine a Berlusconi. Nonchè coartista di una legge elettorale che è forse peggiore del Porcellum. Altro che sinistra, caro Mauro.E voi che continuate a pensare che i vostri parlamentari, i vostri rappresentanti, facciano ciò che vuole il popolo....voglio ricordarti che sono le medesime persone che hanno "impallinato" Prodi e non votato Rodotà.Ora son tutti renziani. Mi aspettavo un atto di coraggio dalla sinistra pulita, ma non c'è stato come non c'è stato nel caso Alfano, ne nel caso (vergognoso) della Cancellieri.Restiamo l'unica voce libera. E' dura esserlo da soli. Ma siamo di fronte all'ennesimo governo degli interessi personali (vedi Ministro dello Sviluppo Economico).Stammi bene e fammelo dire. W il M5S. Perchè alle chiacchere, corrispondono dei fatti. Dal PD per ora per 20 anni.....nulla! Anzi, qualche cacciabombardiere in più....

P.S.: Toglietemi dalla mail-list...è meglio!

A seguire il loro messaggio....

Massimiliano Princigalli, Roma Commentatore certificato 15.03.14 18:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quei 80 euro ce li faranno ca**re di sangue, starete a vedere gli aumenti: bollo auto, revisione auto, accise su benzina, etc. etc. dobbiamo mandarli a casa compreso il pagliaccio renzi prima che si fa vent'anni come il suo padrino berlusca.

Luigi G. 15.03.14 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna rispondere a qst "bravi ragazzi" di uscire le palle e nn avere paura! Uscissero dal loro partito e coalizzarsi in un altro appoggiando il M5S. Chi lo sa domani potranno essere dei nostri!!!

Nico Moretti 15.03.14 08:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bisocna eliminarl ----...,,,.,,,,.. auguro loro , , tutto il bene che fanno a noi viva il malochio penso fortemente in cu lo

giuseppe ., catania Commentatore certificato 14.03.14 21:08| 
 |
Rispondi al commento

Mah..Io però finora vedo solo le pubblicità sul sito e gli e-book di di Battista. ma i nostri figli sono disoccupati e con Renzi dopo tre anni verranno buttati fuori, dopo un po' di sfruttamento. Gli artigiani e i commercianti continuano a non avere lavoro e ad essere sommersi dalle tasse...le aziende ad avere problemi di credito e liquidità. Forse la Casaleggio associati va bene però.
Sarò anche un pessimista ma concretamente secondo me siamo una marea di illusi, compresi i parlamentari più in buona fede che ridanno indietro parte dello stipendio.
Se chi sta al vertice fosse veramente dalla parte del popolo non ci sguazzerebbe, nel caos dittatoriale in cui siamo, continuando a proporci un futuro democratico con le elezioni: sarebbe già in piazza a fare la rivoluzione.

toto r. Commentatore certificato 14.03.14 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe penso oggi che non devi allearti con il PD e con il PDL ma devi allearti con RENZI per fare le GIUSTE RIFORME e VOTARE I GIUSTI PROVVEDIMENTI per l'ITALIA e per l'ITALIANI. RENZI HA BISOGNO DI ESSERE AIUTATO Affinché i suoi stessi compagni di PARTITO TRADENDOLO lo ANNULLANO e continuano con il VECCHIO SPORCO SISTEMA. CARO BEPPE PENSA ALL'ITALIA ed alla DIGNITA' degli ITALIANI, non fare anche tu come i vecchi partiti che pensano solo a loro e a far crescere il loro partito, SENZA PERO' ALCUN VALIDO ED UTILE RISULTATO. CIAO e GRAZIE.
Pasquale Bianchi

pasquale bianchi 14.03.14 12:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

censurato:
------------
Beppe Sanna certificato 14 ore fa

Qui si censura tutto ciò che è men che entusiasticamente pro leaders ... nessun confronto democratico ... fate schifo !
...
Beppe Sanna certificato 13 ore fa

Non devi essere molto sveglio. Se non m'avessero censurato questo post non esisterebbe non trovi ? Evidentemente qualcuno teme alcune cose e meno altre. Ebetino ce sarai !
...
Lamberto 14 ore fa

SE TI LEGGIAMO E TI RISPONDIAMO VUOL DIRE CHE NON SEI CENSURATO...EBETINO COME IL FIORENTINO AMICO TUO
...
Beppe Sanna certificato 14 ore fa

Poi piccola questione un par de balle, qui si parla di interessi economici mischiati con un progetto politico, proprio ciò che si dice di voler combattere. Potevo capire gli inizi quando Beppe e Pierpiergianroberto cacciavano di tasca i soldi. Ma ora ? Abbiamo dato 9 milioni di voti 9 ! Si quotino, usino i fondi rifiutati e si crei una vera piattaforma internet per la democrazia diretta. Niente pubblicità e interessi commerciali alla Wanna Marchi. Persino Beppe quando presentò Tze Tze era leggermente imbarazzato. Che intervenga, la cosa stride in maniera lacerante.
---
Beppe Sanna certificato 14 ore fa

Strano, commenti sempre tu. Io sono iscritto dalla prima ora, non ho mai avuto posizioni critiche, ora che ho sollevato una "piccola" questione i miei posts neanche appaiono. Cosa c'è di strano ?
---
Rita L. certificato 14 ore fa

e ti sei pure iscritto al blog per dire questo? Che scemo!
-----------------

xcensuxraduxrax 14.03.14 11:46| 
 |
Rispondi al commento

chissà se bersani letta fassina cuperlo civati insomma tutto lo stato maggiore del PD se ne accorgeranno mai di essere fuori dal giro del potere(cosa che per loro è come il sangue per il vampiro) non si stanno rendendo conto che renzi se gli danno tempo,li farà scendere dalla giostra per non farli risalire più . Basta che la mossa legge elettorale e 80£ in busta paga con qualche altra stronzata supervisionata dai strteghi diFI per metterla in quel posto almeno ai dieci milioni di lavoratori a busta paga e di conseguenza atutti e come dice beppe per 20 anni risaremo da capo , ma è possibile che l italia è circondata da stronzi (una volta era circondata dal mare ) capitolo d'alema. A me fa rodere il sedere per il solo fatto che sia della roma come me , lo penso responsabile tanto quanto berlusconi per come sono andate le cose in italia negli ultimi ventanni questi nominati e tanti altri della politica al massimo avrebbero dovuto fare i zingari o delinguenti invece giorno dopo giorno goccia a goccia si stanno succhiando quel sangue della gente di cui dicevo.tante volte la demorazia è un grosso limite saluti VINCIAMO NOI

maurizio b., roma Commentatore certificato 14.03.14 10:05| 
 |
Rispondi al commento

"QUEI BRAVI RAGAZZI" altro non sono che dei leccaculo, degli yesmen, delle persone che a loro giova e giova molto starsene lì, "buonini" "buonini" a papparsi l'indennizzo mastododontico di fine mese, alla faccia di chi schianta, fuori, perchè non ha lavoro, è nella disperazione più totale ed in aggiunta, gli tocca sorbirsi i babbebi o i celenterati di politicoti-italioti-idioti, solo se accende la televisione, o gli basta sfogliare qualche giornale. Che tristezza! Che pattume! Che miseria!

Adalberto de' Bartolomeis 14.03.14 10:01| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco perché proprio ora che dobbiamo stare unitiancora più del solito contro ad un governo fasullo, ci siano degli imbecilli che con la vicenda delle espulsioni ed altro stanno gradualmente demolendo la figura del movimento alla cronaca. Ma siete degli scemi ?? vi rendete conto di cosa state facendo? Beppe devi cambiare un pò la politica all'interndo del movimento ....

giovanni.pvicenza) 14.03.14 08:08| 
 |
Rispondi al commento

Mi ricorda qualcosa... quelli al guinzaglio del proprio capobastone, che se osano dire o fare qualcosa di diverso da quello che dice il capo , vengo sbeffeggiati pubblicamente, ed eliminati con un post dal blog

crittox 14.03.14 02:46| 
 |
Rispondi al commento

Caro Massimiliano il mio sfogo e dovuto al fatto che ormai io non ho più un mese n'è da iniziare o da finire,non ho n'è stipendio n'è cassa integrazione,nulla zero uguale a zero.con rispetto alla tua famiglia anche io n'è una di famiglia solo che se non trovo un lavoro e un macello un disastro un manicomio!per tenere aperto un attività ho perso tutto e di più ,Allora mi chiedo ma io perché non diritto a nulla ,,,come vivo come viviamo.Non offenderti pensa a chi sta crisi a distrutto tutto e si trova in coda a iscriversi alla disoccupazione a 48 anni per la prima volta,non offenderti ma pensa per un attimo se non hai un entrata anche minima ,e come me siamo in tanti.Sai perché voto e voterò M5s perché è l unica via d uscita e anche perché in questo periodo assurdo di strani pensieri mi fa anche sfogare e non mi cancellano perché forse qualcuno a volte ha bisogno anche di solidarietà non di soldi ma di ascolto,Ciao


I "bravi ragazzi" sono tenuti insieme da sordidi e bassi interessi magari fatti passare come interessi del Paese, povero e disgraziato Paese. Logica vorrebbe che:

a) o il partito di riferimento li espella se ritenuti inaffidabili;
b) o che i "bravi ragazzi” se ne vadano, se fa loro per davvero schifo il loro partito.

Non succede nessuna delle due cose.

Che vuol dire ciò?

Che hanno entrambi interesse ad occupare le poltrone del potere.

Se però il Movimento vuol fare pulizia al proprio interno, espellendo i "miracolati” della rete, giudicati indegni alla prova dei fatti, ecco che ti scatenano una campagna diffamatoria sull'assenza di democrazia nel Movimento Cinque Stelle.

Ci vuole davvero dello stomaco anche soltanto a vedere le facce di questi "bravi ragazzi”.

E avremmo dovuto allearci con loro?
Dialogare?
Cosa altro si pretendeva facessimo con loro?

Mah! Ce ne vuole di pazienza!

Antonio Caracciolo 13.03.14 21:24| 
 |
Rispondi al commento

MI SONO STATI RESTITUITI 80 EURI DA VOI PARTITI COMUNQUE NON VI VOTO.

IO VOTO M5S

mino mino 13.03.14 20:26| 
 |
Rispondi al commento

Forse la gente non ne poteva più, forse simpatizzava, forse funzionava l'inclinazione nazionale a farsi i fatti propri, sottrarsi più che opporsi .. Se proprio non ti tirano i capelli non vedi, non senti, non dici. I grigi erano pericolosi soltanto se messi agli estremi.. e contava quel margine di indifferenza, di sciatteria, di chi te lo fa fare, aspetta come va a finire, che era di tutti.
(Rossana Rossanda - La ragazza del secolo) scorso.

Angela 13.03.14 20:25| 
 |
Rispondi al commento

CI VOLEVA RENZI A RIQUALIFICARSI PER LE PROSSIME ELEZIONI EUROPEE!

PRIMA CI HANNO TOLTO, ADESSO CI DANNO (SOLO PROMESSE PERCHè I FONDI COPRIREBBERO SOLO IL 50% DELLA MANOVRA) E DOPO...CI SPOGLIONO!!!

E' IL SOLITO SPORCO GIOCO PRE ELETTORALE. E NOI COME AL SOLITO CI CASCHIAMO.

M.P. 13.03.14 19:38| 
 |
Rispondi al commento

A quelli che sono felici degli 80 euro gli dico ammazzatevi,ipocriti di merda .Pensate solo al vostro culo e a quelli esodati e disoccupati senza un cazzo.Prego che proviate a mangiare la rogna e poi vi SUICIDERETE .PEZZI DI MERDA.NOI SIAMO TEMPRATI NON CI FANNO PAURA NE BANCHE NE EQUITALIA .NON HO PIU NULLA ATTIVITA DISOCCUPAZIONE PEZZI DI MERDA


A me questi "bravi ragazzi" fanno ancor più pena e schifo dei "cattivi". Questi polli, sia per intelletto che per coraggio, non valgono a nulla. Non hanno personalità, non hanno idee, hanno soltanto un ego grande quanto le cazzate che votano. Ogni volta. Ogni giorno. Sono soltanto dei dannosi idioti, servi di partito. Sono ciò contro di cui chi ama la Politica dovrebbe lottare. Sono ciò di cui il Parlamento dovrebbe liberarsi.

Davide R. Commentatore certificato 13.03.14 19:26| 
 |
Rispondi al commento

Non so se qualcuno ha già inserito questo tipo di commento ma vorrei dire che gli insegnanti lo stipendio lo prendono il 23 del mese, non come ha detto Renzie il 27: due giorni prima delle elezioni. Altro che affermare che "lui non ha guardato alle elezioni altrimenti l'avrebbe inserito da aprile!"

Marta Sasso, Scopello Commentatore certificato 13.03.14 19:10| 
 |
Rispondi al commento

negli ultimi due anni con governi tecnici,sono state fatte delle riforme che continuano a spaccare l'Italia :
1)legge fornero-monti : gli anziani continuano a lavorare(se hanno il lavoro) e i giovani in continua ricerca di lavoro.
2) sempre con la fornero-monti hanno messo nell'inps gli statali per torglierseli di mezzo e con qualche decretino riescono ad andare in pensione prima del privato e noi stiamo a guardare.
3)renzi (che è sempre in campagna elettorale)i famosi cento euro in busta che promette fra qualche mese li toglie dalle pensioni di reversibilità : in pratica agli Italiani per poi metterli in busta paga agli extracomunitari.
4) i famosi esodati sono in parte ex dipendenti pubblici che avendo la possibilità di andare in prepensionamento con 36 anni hanno dato le dimissioni con una buona fuoriuscita o in cambio hanno ceduto il posto ad un figlio.
4)(potrei sbagliarmi)gli esuberi dell'alilitalia che a suo tempo sono stati intrufolati nelle poste o altro,hanno avuto doppio vantaggio sia prima che dopo andandando in prepensionamento. o giù di li.
5) poi in tutto questo marasma,non vorrei che noi Italiani stiamo spingendo per una nuova ripresa economica per creare posti di lavoro e se si avvera la ripresa ci troveremo di nuovo l'invasione dai paesi dell'est e continui sbarchi a lampedusa ?? deve finire sta schifezza perchè in questo modo stiamo diventando cinici e razzisti nei confronti di sta gente..che all'inizio ci chiedevano tolleranza,ma adesso è diventata ALLERGIA..
e tanto altro..
saluti

michele p., torino Commentatore certificato 13.03.14 18:21| 
 |
Rispondi al commento

belli ma brutti dentro.
la coerenza è un nobile valore che va perseguito con cuore e coscienza. E loro non ne hanno

giovanni montemarano, guardia lombardi (AV) Commentatore certificato 13.03.14 17:00| 
 |
Rispondi al commento

I proclami di Renzi sono belli, chissà se seguiranno i fatti.
Certo lasciano parecchi dubbi.
Giusto per elencarne qualcuno:
Lui darà 85 € a chi guadagna fino a 1.500 € mese, e chi ne guadagna 1.550 cosa fa ? chiede la riduzione di stipendio ?
Chissà cosa ne pensano i disoccupati, la gente che ha perso il lavoro in questi anni e ha reddito ZERO !!!
Ma continuiamo.
Ridurrà del 10 % L'IRAP, chissà se una riduzione modesta dell'imposta genererà davvero più occupazione facendo scendere il costo del lavoro, oppure la riduzione non sortirà nessun effetto.
Magari serviva una riduzione decisa, che abbia un reale impatto per convincere le aziende ad investire di più sul capitale umano.
Ci sarà una riduzione del costo energetico, ho capito bene ??? anche qui la riduzione è modesta e rischia di non sortire effetti sensibili.
Per finanziare tutto ciò fra le tante aumenterà il rapporto deficit/pil dal 2,6 al 2,9, ma non era esattamente il contrario di quello che si deve fare per diminuire il debito pubblico ?
Si interverrà sulle pensioni d'oro, cioè sulle pensioni maggiori di 2.700 € lordi mensili, caspita che ricconi ?
Continuando.
Finalmente si interviene sugli stipendi dei manager pubblici.
I manager pubblici non potranno guadagnare più del capo dello stato..... no comment, avremo tanti presidenti della repubblica come retribuzioni anziché uno solo.
Adesso devo tronare al lavoro, meno male che c'è l'ho ancora.

Carlo C., Milano Commentatore certificato 13.03.14 16:49| 
 |
Rispondi al commento

che belli i commenti non certificati.
ma a voi 1000€ vi fanno schifo ?
ma grazie renzi per 80€ in più!!

ah ah ah ma cagatevi in mano e poi prendetevi a schiaffi figli di una puttana piddina.

maurizio d., ao Commentatore certificato 13.03.14 15:53| 
 |
Rispondi al commento

80 euro al mese...più che aiutare gli italiani(visti i prezzi anche nei discount) serviranno al "televenditore" per fare la spesa di voti alle europee !Giustamente lui viene dalla patria del grande Machiavelli e quindi sa che "il fine giustifica i mezzi" ma quello che più spaventa e preoccupa è che un popolo inebetito da tanti anni di televisione e per di più affamato finirà col credere ed osannare questa "novella Vanna Marchi" come già, purtroppo, successo nel corso della storia! Un pizzico di fiducia a noi italiani, però, la voglio dare soprattutto per il bene dei nostri giovani, sperando che stavolta si sappiano aprire gli occhi in tempo, facendo tesoro degli errori del passato

laura conti 13.03.14 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Con 80 euro in più in busta paga il Cittadino ci paga le tasse che aumentano di continuo....
quindi tornano allo Stato Ladro!!

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.03.14 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Claudio, non sono crocchette 80 euro in busta paga...in certe buste paga.

Lady Dodi 13.03.14 13:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Veramente Marco di Perugia, che si sia abbassato di un punto l'IRPEF sui redditi da lavoro dipendente entro i 25.000 euro e tassate le rendite finanziarie dal 20 al 26, mi pare OTTIMO!

Lady Dodi 13.03.14 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

nuovo post

paoloest21 13.03.14 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Il neofascismo è già qui: il capitale alleato con la classe intellettuale, gli industriali, la burocrazia, sta stravolgendo la democrazia alterando la legge elettorale e scippando ai cittadini il controllo del Senato mettendolo sotto l'egida dei partiti, mentre un non eletto spara cagate a vanvera(azzeccandone qualcuna per raccattare voti alle elezioni europeee. Tutto questo attraverso un grande retore, ambizioso, proveniente da sinistra ma in realtà di destra.
Ci accontentiamo del taglio irpef? ci accontentiamo delle crocchette? e abbandoniamo la democrazia??????????????????????

claudio g., villorba Commentatore certificato 13.03.14 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Il Sola non manterrá le promesse.
Con lui le porcate diventeranno superporcate.
Milioni di piduisti continueranno a dargli il voto.
...e lui lo sa bene...

maurizio p. Commentatore certificato 13.03.14 13:22| 
 |
Rispondi al commento

io non ho capito...ma a voi 1000 euro in più all'anno vi fanno schifo? io per esempio ci pagherò l'assicurazione dell'auto e mi rimarrà anche qualche soldo per fare i regali di natale ai bambini.

se di 100.000 porcate ne fanno una buona perchè criticarla a prescindere?

bho?

massimiliano cerone 13.03.14 13:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


.

paoloest21 13.03.14 13:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IERI RENZI ha sparato un fracco di promesse!
Ricattando i parlamentari dicendo che dovranno renderne conto agli italiani...roba da matti!
Quello che ha fatto(letta)e che fà, non deve rendere conto a nessuno.
Infatti (stamattina) la UE gli ha già fatto le
pulci e "congelate" le sue SPARATE (a vanvera)!

pier p., acqui terme Commentatore certificato 13.03.14 13:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ne - Il giorno della civetta - di Sciascia, si può leggere:

Pochissimi gli uomini; i mezz’uomini pochi, ché mi contenterei l’umanità si fermasse ai mezz’uomini… E invece no, scende ancor più giù, agli ominicchi: che sono come i bambini che si credono grandi, scimmie che fanno le stesse mosse dei grandi…E ancora più giù: i pigliainculo, che vanno diventando un esercito… E infine i quaquaraquà: che dovrebbero vivere come le anatre nelle pozzanghere, ché la loro vita non ha più senso e più espressione di quella delle anatre…

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 13.03.14 13:07| 
 |
Rispondi al commento

TEORIA DEI VASI COMUNICANTI
Togliamo un po di pressione fiscale sul LAVORO ed in particolare sui lavoratori dipendenti dando così un aumento(80 neuri) in busta paga,dall'altra parte tassiamo a morte(aumentando aliquote) tutto ciò che ruota intorno alla CASA(aria compresa).
IL RISULTATO NON CAMBIA..........
anzi forse peggiora............
Mica saranno spot elettorali questi..............???????

marco i., perugia Commentatore certificato 13.03.14 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Io di queste cazzate da "cabarettista politico" ne ho piene le scatole sinceramente. Venirmi a parlare di elemosine da 80euri mensili a chi guadagna meno di 1500 al mese in un paese in cui

- la maggior parte dei disgraziati che ci risiedono nemmeno ce l'hanno più un lavoro
- tanti degli stessi disgraziati lavorano con buste paga finte per assecondare datori di lavoro disonesti o a loro volta strozzati dalle tasse
- le tasse cambiano nome ogni anno ma tendono solo ad aumentare all'infinito

non ha proprio senso.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 13.03.14 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL BOMBA: VI DAREMO 80 EURO IN PIU IN BUSTA PAGA.. LI TOGLIEREMO DAI RISPARMI DELLE VOSTRE NONNE...!!

aniello r., milano Commentatore certificato 13.03.14 12:59| 
 |
Rispondi al commento

SUSANNA CAMUSSO

Nel 1995 viene defenestrata dalla FIOM per aver fatto accordi sottobanco con la Fiat.
Di sindacalisti "sensibilizzati" più agli interessi dei datori di lavoro che da quelli dei propri colleghi tutti ne sanno qualcosa, ma a quel livello non era ancora accaduto.
La Camusso non venne radiata , ma "passata ad altro incarico", e più gli ex comunisti si inoltrano nel pantano del sistema, più la Camusso sale...fino ad essere incoronata segretaria della CGIL. (1)

MATTEO RENZI

Cresciuto alla corte di De Mita e Andreotti, il pargolo Dc di buona famiglia massonica, viene successivamente folgorato sulla via dei banchieri di Tel Aviv. (2)
Quanto alla iniziazione/ammissione.. Matteo ne ha addirittura superate due!
Nella prima lo troviamo alle prese con i fondi rubati da Lusi alla Margherita; (3)
con le assunzioni e contratti distribuiti alla propria clientela. (4)
Nella seconda si è invece guadagnato la condanna della Corte dei Conti per un danno erariale di 6 milioni di euro. (5)

Chi meglio della Camusso può prendere per i fondelli i lavoratori ancora occupati, che dovranno ulteriormente ridursi di numero, di salario e di diritti?

Chi meglio di Renzi può prendere per i fondelli un popolo ingannato con la moneta debito e con la cassa di tutto lo Stato affidata proprio a colui che è già stato condannato per danni ingenti causati ad una piccola cassa di provincia?

Fonte:
(1) (http://archiviostorico.corriere.it/1995/dicembre/12/Scoppia_guerra_alla_Fiom_Cgil_
co_0_9512129779.shtml
(2) (http://www.huffingtonpost.it/2012/11/30/primarie-centrosinistra-appelli-sul-web-ed-sms-tra-gli-ebrei-romani-fatelo-per-israele-votate-renzi_n_2218642.html)
(3) (http://www.repubblica.it/politica/2012/05/17/news/lusi_soldi_renzi-35294650/)
(4) (http://www.beppegrillo.it/listeciviche/liste/firenze/2012/11/10-sfumature-di-renzi.html)
(5) (http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/09/16/tesoro-indaga-sulla-provincia-di-firenze-guidata-da-renzi-6-milioni-di-danno-erariale/354223/)

Marco T. Commentatore certificato 13.03.14 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Per quelli che parlano di democrazia interna del M5S e del PD:
Le segnalazioni nel M5S avvengono dal basso. Ma vi pare che Grillo riesca a controllare migliaia di persone contemporaneamente dal Trentino alla Sicilia?
Per esempio qui c'è un video che incastra Orellana:
http://www.youtube.com/watch?v=x6pMbpFdGY4
Ah, a proposito... Parliamo delle epurazioni del PD... 514 taciute dai media. Ah, lo sapete che i Giovani Democratici del PD di recente hanno fatto un incontro con Casapound? Non c'è nulla di male, ma vi immaginate cosa sarebbe successo se l'avesse fatto l'M5S?

Antonino S., Genova Commentatore certificato 13.03.14 12:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

ok loro sono sempre loro, non cambieranno mai, questo perchè non hanno mai provato ad essere cittadini normali, che tutti i giorni si svegliano per andare al lavoro, che devono rendicontare tutto per far tornare i conti dopo mutuo bollette asilo benzina assicurazione automobile fido per la casa ecc ecc ecc, ma noi cittadini non dobbiamo diventare come loro una volta approdati dentro al sistema. ci abbiamo messo poco ed in poco tempo abbiamo fatto tanto, solo che non possiamo abbassarci al loro livello.
per cui di battista che guarda la partita mentre ci sono le votazioni e mette la pallina per attivare il pulsante....no questo no! la fiducia dal basso l'avete avuta, ma perchè dobbiamo essere i diversi all'interno delle istituzioni!

luca m., Cesena Commentatore certificato 13.03.14 12:49| 
 |
Rispondi al commento

IL BOMBA: 80 EURO IN BUSTA PAGA SE VINCO LE EUROPEE..

aniello r., milano Commentatore certificato 13.03.14 12:45| 
 |
Rispondi al commento

10 miliardi per 10 milioni di Italiani che percepiscono lo stipendio,ossia pubblico impiego forze dell ordine ecc ecc,qualche operaio o impiegato che lavora che non e in cassa integrazione.80 EURO AL MESE....PER CHI E ESODATO DISOCCUPATO SENZA NESSUNA ASSISTENZA NE CASSA INTEGRAZIONE,MOBILITA CHE CE? CHE CAZZO CE? DITEMI CHE CE?.................NIENTE SO CAZZI NOSTRI.ALLORA PRIMA O POI 10 15 MILIONI DI ITALIANI QUELLI VERI CHE L HANNO PRESA NEL CULO E AUMENTANO OGNI GIORNO SENZA UN EURO VI ROMPERANNO IL CULO ...........MISERABILI MERDE.E LE MIGLIAIA DI AZIENDE IN ROMANIA SERBIA POLONIA CINA ECC ECC TORNANO IN ITALIA PER RECUPERARE I MILIONI DI POSTI DI LAVORO PERSI?ASCOLTA RENZI ALFANO E SILVIO PENSATE A CHI NON HA PIU NIENTE A PERSO TUTTO E NON AVRA 80 EURO AL MESE MA UN CAZZO SAPETE COSA VUOL DIRE UN CAZZO ,CHI LO SA O SI SUICIDA O VI FARA MALE ,LEGGE DI SOPRAVVIVENZA .IO HO FIDUCIA NEL M5S E BASTA PURTROPPO LA VITA MI STA PORTANDO A DELLE SCELTE DI SOPRAVVIVENZA E VI GARANTISCO CHE PER DIFENDERE LA MIA FAMIGLIA E LA MIA DIGNITA NON MI SUICIDO MA GLI SPARO MA BASTA PENSATE AD AIUTARE LA GENTE NELLA MERDA TOTALE ALTRIMENTI VI VERRA APRENDERE A CASA BUFFONI


Come dice Aniello R. di Milano la Mussolini ha la grande change di disconoscere il suo leader pubblicamente perché ora può comprendere fino in fondo chi sia la persona che ha strenuamente appoggiato e difeso per anni. Cara Mussolini, se sei cattolica e legata ai valori della famiglia come dici, una volta metabolizzata la botta, hai il dovere morale di far capire agli elettori di Forza Italia chi cazzo è realmente il loro capo.

Augusto B., Pomezia Commentatore certificato 13.03.14 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CONTINUO A CHIEDERE !:
Ma nessuno mi spiga coerentemente!
LA NS/ legge elettorale a che serve?
Chi la vota?
Quando la presentiamo e a chi?
Adesso che l'han votata alla camere (l'italicum),
la ns/ serve a qualcosa?
Chi mi dà una risposta concreta? Grazie.

pier p., acqui terme Commentatore certificato 13.03.14 12:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ed elemosine prima delle elezioni, come con la vecchia DC. la camusso plaude

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 13.03.14 12:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE! controlla un po' questi...mi sto leggermente cominciando ad incazzare... http://www.linksicilia.it/2014/03/provincele-due-facce-del-m5s-a-roma-contro-la-malapolitica-in-sicilia-al-suo-fianco/

Eriberto Genovese () Commentatore certificato 13.03.14 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Il venditore di pentole MATTEO RENZI detto "il bomba" nel 2009, in occasione della sua campagna elettorale per le comunali fiorentine lanciava lo slogan: "100 cose da fare in 100 giorni".
Slogan vincente non si cambia!!!
Ieri, insieme al lancio dell'ennesimo hashtag di propaganda "La svolta buona" rispolvera anche per l'Italia lo slogan: "100 giorni per cambiare l'Italia".
Dopo i fatidici 100 giorni, il 26/10/2009, "il bomba" annunciava con enfasi davanti alla platea del Teatro Comunale GLI 8 PUNTI portati a termine dei 100 promessi.
Da allora e fino ad oggi sono trascorsi oltre 1600 giorni e MATTEO RENZI nello sconforto generale della cittadinanza fiorentina ha realizzato soltanto il 25% dei suoi punti di programma in mezzo ad un'assenza politica disarmante e ad un inquietante metodo di amministrare la cosa pubblica.

Per chi volesse approfondire: http://www.firenzeonline.com/news/ultim-ora/renzi-forza-italia-il-sindaco-part-time-che-fa-un-quarto-delle-cose-che-promette.html

MATTEO RENZI DETTO "IL BLUFF".
TUTTO CHIACCHIERE E CLIENTELISMO.

Marco T. Commentatore certificato 13.03.14 12:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il bello è che si accusa Grillo di non essere democratico, quando poi, in fase di fiducia al Governo Renzi, Civati dichiara che darà il suo appoggio, pur non approvando, per non essere cacciato dal PD! Dov'è la democrazia in questo caso? Siccome si parla di PD la chiamano coerenza, per gli altri si chiama dittatura.

Laura Daccò 13.03.14 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

È PROPRIO UN BOMBA:::

aniello r., milano Commentatore certificato 13.03.14 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Debora Billi

Della serie: badass presidents.
I proprietari di questa fabbrica stavano licenziando migliaia di operai. Il presidente va, e dice loro davanti ai giornalisti: "È una cosa inaccettabile. O riaprite la fabbrica e riassumete tutti, o la nazionalizziamo e ci pensiamo noi."
Il servizio è della BBC.

https://www.youtube.com/watch?v=flC---s2moA

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 13.03.14 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Messi d'innanzi ad un plotone di esecuzione ed alla proposta di "con noi" o "contro di noi" penso che non avrebbero dubbi(come i loro padri).In fondo sono bravi ragazzi!

mario varino 13.03.14 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Mi riesce difficile credere che gente come Civati , Fassina, Boschi , e tanti altri , non abbiano capito quello che è successo nella politica italiana degli ultimi venti anni e che sta ancora succedendo : lo stravolgimento da parte del PD dell'assetto politico con metodi illegali . Sono in malafede ! Impossibile non rendersene conto se si possiede un minimo di cervello ! Aderire e sorreggere queste azioni illegittime ne fa dei colpevoli come gli ideatori di mani pulite e dell'uso politico dei magistrati di sinistra . Ma c'è un limite ! Molte persone si stanno rendendo conto che di sinistra il PD non ha nulla , il che aggiunto alla continua opera di stravolgimento delle regole fa di questo partito un falso organismo dedito unicamente all'occupazione delle poltrone e di tutti i vantaggi materiali che ne conseguono . Non poteva essere che così , come molti soldati tedeschi si svegliavano davanti alle uccisioni di bambini maledicendo in cuor loro Hitler , così molti del PD cominciano a svegliarsi davanti ai tanti orfani che l'occupazione irregolare del potere del PD sta provocando . L'ultima carta di questo pseudo partito è Renzi , uomo intelligente e capace , ma è arrivato tardi ; i guasti sono troppi , venti anni di non governo hanno distrutto il Paese e i pannicelli caldi del toscano non basteranno ! Nonostante ciò , il vecchio gruppo ex comunista che ideò e mise in atto la famigerata manipulite si oppone con tutte le sue forze alla rottamazione e al pensionamento , non paghi di tutto il male che hanno inflitto al popolo . Comunque andrà il Paese deve risorgere , deve tornare ad essere un Paese civile , deve ricostruire la legalità senza la quale non ci può essere pace , tranquillità e benessere . Le speranze dell'Italia sono nelle mani e nei cuori di quella parte del popolo che si è rimboccato le maniche e con determinazione si è messo a dissodare il campo dalla mala erba .

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 13.03.14 12:25| 
 |
Rispondi al commento

RICORDATE LE PAROLE DI BARCA AL FINTO VENDOLA?? TRA UN MESE LA GENTE CAPIRÀ CHE NON C'È NIENTE E ANDRÀ FUORI DI TESTA... !

aniello r., milano Commentatore certificato 13.03.14 12:25| 
 |
Rispondi al commento

LETTA non riusciva a trovare i fondi per la copertura
seconda rata IMU,RENZI promette mari e monti.
chi dei due dice la verità?

il realista 13.03.14 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Questi "bravi ragazzi" sono quelli che, al caldo della loro nicchia garantita dentro il PD, dicono con volto amichevole "vai avanti tu che mi viene da ridere ".....

walter bassani 13.03.14 12:16| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

""AGI) - Roma, 13 mar. - "Renzi prende strumenti gia' approvati dai governi precedenti, li mischia a invenzioni inverosimili e con la bacchetta magica li rende certi e in tempi brevissimi senza dirci come. Chi e', Mandrake?". E' quanto afferma Renato Brunetta, capogruppo di Fi alla Camera, riguardo alle misure annunciate ieri dal premier Matteo Renzi in un'intervista a 'Repubblica'. Per Brunetta quella di ieri "e' stata una conferenza stampa imbarazzante, senza un provvedimento, senza un decreto o un testo". Il programma, insiste, "e' un libretto dei sogni da dilettanti allo sbaraglio, altro che finanza creativa". Sui provvedimenti economici annunciati, Brunetta si dice scettico innanzitutto sulle coperture, e osserva: "Da un lato abbiamo un mancato gettito con l'abbattimento di 10 miliardi di Irpef, dall'altro abbiamo misure aleatorie e incerte provenienti da vari fonti oltretutto legalmente improbabili". E spiega: "Non si puo' portare il deficit dal 2,6 al 3% mentre la spending review e' incerta, Renzi non tiene conto delle regole europee". (AGI) .""

""Roma, 13 mar. (Adnkronos) - "Il presidente Matteo Renzi ha offerto solo uno spot, le coperture non ci sono. Il ministro Padoan il giorno prima aveva dato tutte altre cifre, Cottarelli diceva ieri 3 miliardi dalla spending review, Renzi dice 7 miliardi poche ore dopo. Inventeranno coperture fantasiose per dare gli 80 euro in busta paga a maggio perché il 25 maggio si vota per le europee, poi a fine anno si scoprirà che le coperture erano solo di carta. Spero di sbagliarmi, ma ho paura che a Renzi interessi solo vincere le europee". Lo ha affermato il responsabile economico e parlamentare della Lega Nord, Massimiliano Fedriga, ""


si ma la tivvù dice altro, ergo viva il furbone!!!

paoloest21 13.03.14 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Per quanto riguarda la Banca d'Inghilterra vorrei precisare che

Il debito è stato cancellato ritirando i titoli di stato in cambio di moneta stampata a costo 0 i detentori dei titoli non hanno perso una sterlina. La Banca d'Inghilterra cioè ha ripagato i titoli stampando moneta cioè carta creata a costo 0. Questa è la dimostrazione che il debito cioè il denaro è carta straccia lo creano e lo distruggono come vogliono. Se vuoi leggere l'articolo per meglio comprendere http://cobraf.com/blog/defaultEconomia.php?

eleonora . Commentatore certificato 13.03.14 12:12| 
 |
Rispondi al commento

certo che sono dei BRAVI RAGAZZI, educati; arruolati, addestrati a quel compito molto bene
non fatevi fregare, NON MOLLATE - NON MOLLATE

utatletico 13.03.14 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Sono come le sirene di Ulisse. E' necessario legarsi all'albero della nave per non farsi ingannare dalle loro false promesse.

adolfo treggiari 13.03.14 12:07| 
 |
Rispondi al commento

A cosa serve una conferenza stampa con slide per cerebrolesi in stile pubblicità del supermercato in cui si annuncia qualcosa che in realtà non è stato deciso?
Scena a cui ho assistito stamattina:
Tre pensionati discutono animatamente in strada a proposito dei fantomatici 80-100 euro in più in busta paga.
Pensionato A: "quello non è automatico, devi fare la domanda così ti danno gli 80 euro ogni anno, e ogni anno la devi rifare"
Pensionato B: "no checcosa quello è automatico siccome guadagni poco ti danno quei soldi in più"
Pensionato C (interrompendoli): "quei soldi sono solo per le pensioni minime, se hai il minimo prendi 80 euro in più"

Tutti e tre in modo diverso sono convinti che avranno diritto a qualcosa, è stata creata un'aspettativa.

Diffondere l'idea che Renzi prima o poi dia dei soldi in più a qualcuno in modo vago, così da poter permettere ad ognuno di aspettarsi qualcosa a Maggio si sa.. ci sono le elezioni.

Che poi non è affatto detto che i pensionati siano tra i beneficiari del provvedimento è solo un piccolo dettaglio

stefano ricco2, bari Commentatore certificato 13.03.14 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Beppe conferma i miei sospetti. Magari all'interno dei partiti possono esserci anche brave persone con buoni propositi, che possono essere perfino condivisi anche dal M5S, ma il sistema non permette loro di esprimersi liberamente. Ecco uno dei motivi per cui bisogna votare M5S, perché presenta un sistema rivoluzionario di concepire la politica, del tutto nuovo e sperimentale.
Intendiamoci, non è che voglia convincere qualcuno a votare M5S. Io voglio convincere tutti... :)

Antonino S., Genova Commentatore certificato 13.03.14 12:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARA MUSSO COME SI DICE A NAPOLI: ROTTA PER ROTTA METTICI LA PEZZA... PENTÌTI DI AVER DIFESO UN PEDONANO E RACCONTA CIO CHE SAI.. RIABILITA LA DIGNITÀ PERSA....

aniello r., milano Commentatore certificato 13.03.14 12:04| 
 |
Rispondi al commento

leggete qua il nostro presidente del consiglio

http://www.polisblog.it/post/214845/libero-attacca-renzi-si-faceva-pagare-laffitto-da-marco-carrai-a-sua-insaputa

diego 13.03.14 12:00| 
 |
Rispondi al commento

alla senatrice m. che disse:

"meglio fascita che frocio"

vorrei dire:

"meglio fr..io che pedofilo"

giorgio r., novara Commentatore certificato 13.03.14 11:54| 
 |
Rispondi al commento

LA MUSSOLINI SBATTE FUORI CASA IL MARITO...MOTIVO? FACEVA CONCORRENZA AL NANO!!!!

aniello r., milano Commentatore certificato 13.03.14 11:54| 
 |
Rispondi al commento

CAPORETTO 2008+6
Tramonti a Nordest
(Bomba! E la legge elettorale?) 031


MIGLIO NARI

Il premier promette svolte in conferenza stampa, ma i soldi arriveranno solo a maggio..

-------------------------------------

Dal 1° maggio...

Ma i soldi veri in c/c dopo il 15-20 giugno..

80 euro fra 3 mesi...

Forse..

80...

^_^


Pagliaccio.


.

epe pepe 13.03.14 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Penso che l'esempio più lampante più eclatante che la sindrome di Stoccolma abbia prodotto sono gli elettori del PD, accettano qualsiasi schifezza venga fatta dai loro dirigenti, prigionieri di loro stessi e di una tessera di partito

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.03.14 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Io sono un disonesto, e un disonesto puoi sempre confidare che sia disonesto. Onestamente, è dagli onesti che devi guardarti.

giorgio r., novara Commentatore certificato 13.03.14 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Ma un meetup per il recall di questi? Non solo i 5 stelle, ovviamente.

http://www.iene.mediaset.it/puntate/2014/03/12/roma-la-nuova-legge-elettorale_8425.shtml

Massimo Rocca 13.03.14 11:51| 
 |
Rispondi al commento


o.t.


disoccupati, incapienti, poveri a vario titolo!!!!!

per il pdc potete pure andare a f...irenze!

non siete il suo target...

paoloest21 13.03.14 11:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Sono un bravo ragazzo, non mi piace questa legge ma SONO COSTRETTO A VOTARLA!!" Poi si esprimono con parole dette da Dario Fo sul palco di Milano " FATELO VOI CHE POTETE!!"

Poveracci, non hanno lo spirito di ribbellarsi ALLA POLTRONA CHE HANNO SOTTO IL CULO.
Poveracci, hanno un COLTELLO pieno di soldi ficcato in un fianco.
Poveracci, Berlusconi non gli lascia via d'uscita.
Poveracci, sono democratici ma solo a parole.
POVERACCI, HANNO VOTATO UNA LEGGE ELETTORALE DI MERDA SENZA BATTERE CIGLIO PER PAURA DELL'ESPULSIONE DA UNA SPECIE DI PARTITO CHE DEFINIRLO TALE E' UN'ERESIA.

Poveracci, quanto sono puri e santi...... A PAROLE!!!

Giuseppe P., Novi Ligure Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.14 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Già smentito da Draghi e BCE
Renzi riprova con altra balla le Europee sono vicine.

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.03.14 11:42| 
 |
Rispondi al commento

C’era una volta la città di firenze in italia. Era una città molto graziosa, il sindaco era condannato per danno erariale, e il partito perdeva voti nella città,
di elettori neanche l’ombra.
Fatto si è che i gli scontenti diventavano tanti e tanti che non era più possibile vivere nella città.
Si pensò allora di formare la banda del buco, nardella, cottarelli, delrio, carbone,e poi boschi, madia ecc, ma questo è un altro buco.. ma i cittadini li misero in fuga.
Era una vita beata la loro.
Ce n’erano di tutti i tipi: presidenti, consiglieri, assessori, segretarie bonazze, e per tutti c’era da mangiare: nei ristoranti alla moda a spese dei cittadini,
I poveri cittadini, non sapendo più che fare, si infuriarono col sindaco, ma quello più che dire: – Cercherò… Farò… Non so… – non faceva.
Ma ecco, che una mattina comparve in città un ometto minuto, una specie di nano, tutto brio e allegria che disse al sindaco: – Io ti aiuterò a truffare i cittadini con le mie tv e quelle nazionali, ma voglio in cambio la mia riesumazione in politica....
Al sindaco la richiesta non parve esagerata e promise la ricompensa, scambiando con l’ometto una bella stretta di mano in un posto chiamato "nazareno"

aniello r., milano Commentatore certificato 13.03.14 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Con tuto il rispetto e il mio support per il M5S, mi sembra che ci siano dei "bravi ragazzi" anche nel M5S. E se qualcuno osa veramente dire o pensare qualcosa di differemte dalla maggioraza del gruppo non faccia una bella fine.

Comunque e sempre M5S.

Dario da Zurigo

Dario Bruno 13.03.14 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BASTA!!! NON SE NE PUò PIù!!! SONO UN SOSTENITORE DEL M5S E NE RICONOSCO IL GRANDE VALORE PER L'IMPEGNO A CONTRASTARE QUESTA POLITICA ORMAI SOLO APPARENTEMENTE DEMOCRATICA. CREDO PERò CHE CON IL NUOVO PORCELLUM DENOMITATO ITALICUM, SI VOGLIA SOCCOMBERE LA POSSIBILITà DI DAR VOCE A 2/3 DEGLI ITALIANI.
QUINDI L'UNICA STRADA DA PERCORRERE RIMANE L'INDIPENDENZA E USCIRE DA QUESTO STATO MANIPOLATO DA POCHI. I VENETI DA DOMENICA 16 MARZO A VENERDI 21, VOTERANNO IL REFERENDUM PER L'INDIPENDENZA DEL VENETO E LA NASCITA DELLA NUOVA REPUBBLICA VENETA, INIZIATIVA REFERENDARIA PROCLAMATA DA PLEBISCITO.EU SUL SITO www.plebiscito.eu.
FORSE QUESTA RIMANE L'UNICA STRADA PERCORRIBILE PER RIAQUISIRE LA PROPRIA SOVRANITà ECONOMICA,POLITICA E SOCIALE, CHE L'ITALIA A ORMAI PERSO.

M.P. 13.03.14 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Adesso renzietto vende all'asta le auto BLU !
Ma è iscritto al M5S ?
Ci ha tolto dal congelatore?

pier p., acqui terme Commentatore certificato 13.03.14 11:38| 
 |
Rispondi al commento


....e la BCE gela renzi:" no progressi tangibili"

dal fatto.it


buona giornata

Path Walker Commentatore certificato 13.03.14 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o t

paolo,ho sentito giorgio,dice che mai si presterà ad una terza candidatura!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.03.14 11:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dico questo e poi me ne vado.

MA CHE CAVOLO CI FA QUI A LATO ===>>

LA PUBBLICITà A PIERO ANGELA,

IL PIù FAMOSO DEI DISINFORMATORI ITALIANI?

giorgio r., novara Commentatore certificato 13.03.14 11:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi su SKY in un'intervista, la Lorenzin ha chiaramente dischiarato che il Governo cercherà di: "trovare l'onda giusta fino a giugno"
Traduzione:
Vendiamoci due o tre pseudo manovre, sforiamo un po' intanto arriva giugno. Luglio e agosto quando tutti sono in vacanza, rientriamo da un'altra parte.

L'obiettivo sono le elezioni europee. Sono TERRORIZZATI da un risultato a sfavore delle politiche imposte dall'Europa.

Non fatevi abbindolare dalla televendita di Renzie, ci vuole ben altro per rigirare questo Paese.

Buona Giornata


Marco16 F., Torino Commentatore certificato 13.03.14 11:35| 
 |
Rispondi al commento

EEHH RAGAZZI! AVETE VISTO COSA VUOL DIRE L'ANALFABETISMO DI RITORNO?
Io mi ricordo ancora nel '68 quando si gridava al 6 politico... e agli studenti non sembrava vero di poter studiare poco o niente!
Poi è andata sempre peggio!
Chi sta al governo rispecchia la massa, quindi cosa ci si può aspettare di diverso?
Il cambio di mentalità in queste condizioni è un'utopia se non si parte dalla ristrutturazione radicale delle basi, e cioè dalla scuola elementare!
MAESTRO MANZI, DOVE SEI? sigh!

antonella b., Cremona Commentatore certificato 13.03.14 11:34| 
 |
Rispondi al commento

BELLA MOSSA RENZIE:
TOLTI I SOLDI AI RISPARMIATORI E ALLE PICCOLE IMPRESE PER DARLI AI SINDACATI E CONFINDUSTRIA.
RICETTA OPPOSTA A QUELLA DA ADOTTARE PER FAR RIPARTIRE L'ECONOMIA IN UN PAESE FATTO AL 97% DA PICCOLE IMPRESE.

ED IL PEGGIO DEVE ANCORA VENIRE, ITALIANI!

marco e Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.14 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Nicoletta Marina Forcheri
Grande intervento della Giorgia Meloni in occasione della conversione del DL Bankitalia, lo rimetto
http://www.youtube.com/watch?v=EEuQditIx9Q#t=571

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 13.03.14 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Ma che cazzo! Di Battista ha votato l'italicum senza conoscere le percentuali delle soglie di sbarramento. Ha fatto proprio una figura di merda a 5 stelle!
Saluti

anna 13.03.14 11:32| 
 |
Rispondi al commento

CAPORETTO 2008+6
Tramonti a Nordest
(Bomba! E la legge elettorale?) 030


DEFICIT A CHI ?

Bce critica: in Italia nessun progresso sulla riduzione del deficit


--------------------------------------

Draghi..

Però..

Stai 'a rompe er caxxo.


.


epe pepe 13.03.14 11:29| 
 |
Rispondi al commento

La notizia che la banca d'Inghilterra ha cancellato il debito è stata censurata dal Fatto Q

Chissà perché!

Qui l'articolo della notizia
http://cobraf.com/blog/defaultEconomia.php?topicGroupID=1&idr=123548297#123548297

eleonora . Commentatore certificato 13.03.14 11:29| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

@matteuccio

il tuo maestro si compiace

http://www.youtube.com/watch?v=KuF0kWOWT_Q

paoloest21 13.03.14 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Dopo la Televendita di ieri sono giunto ad una conclusione.

Matteo Renzi è peggio di Silvio Berlusconi.

Molto peggio.

Auguri a tutti....

Massimo C., VERONA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.03.14 11:26| 
 |
Rispondi al commento

#pallettagate #DiMissioni #DiBattista!! ahahah

Raffaele Trapasso Commentatore certificato 13.03.14 11:26| 
 |
Rispondi al commento


o.t.
@un pdc a caso


""Io nun ce l'ho cò te ma cò quelli che te stanno vicino e nun t'hanno buttato de sotto.""

cave , cave...

senatus popolus ...idi marzo:))))


paoloest21 13.03.14 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Adesso bisogna metter mano al conflitto di interessi.

Basta con questo

╔═══╗
║╔═╗║
║║─╚╬═╦══╦═══╦═══╦══╗
║║─╔╣╔╣╔╗╠══║╠══║║╔╗║
║╚═╝║║║╚╝║║══╣║══╣╔╗║
╚═══╩╝╚══╩═══╩═══╩╝╚╝

Jambo Bwana (habari gani) Commentatore certificato 13.03.14 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Io non capisco questi "bravi ragazzi"....Stanno nel PD (Partito Deficiente...dal latino deficere) ma pensano, parlano e si comportano come dei rappresentanti del M5S......
Ha un senso tutto questo?Io, se fossi in loro, cambierei gruppo parlamentare e chiederei di essere ammesso a quello del M5S....è una questione di coerenza......
Gajah Mada

Gigi C., Seoul Commentatore certificato 13.03.14 11:23| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno blog

e anche stamattina mi sono sentita dire..hai visto ? ve la state facendo sotto vero? avete paura di chi in quattro e quattr'otto sta sistemando le cose, voi parlate parlate parlate ma non fate nulla.
Ma vaff....non rispondo neanche piu'...se uno e' scemo dentro i miracoli non li posso fare.


Fossi al posto dele banche sarei molto preoccupato. Ad esempio, i conti deposito danno un tasso tra lo 0,4% e 1%. Se tolgiamo lo 0,26% in tassazione sugli interessi e lo 0,2% di patrimoniale (chiamata "imposta di bollo") nel caso dello 0,4% ci si rimette, nel secondo caso si guadagna una sciocchezza che non vale certo il rischio di ritrovarsi un giorno con una patrimoniale che ce li mangia o peggio col fallimento dela banca.

Secondo me tanta gente sta gia' facendo posto sotto il materasso!

Nicola da Mantova Commentatore certificato 13.03.14 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Mussolini faceva schifo (ma di buono "qualcosa" ha fatto) ...
La DC faceva schifo (ma di buono "qualcosa" ha fatto) ...
Il PSI faceva schifo (ma di buono "qualcosa" ha fatto) ...
... etc etc ... fino ad arrivare a ...
Berlusconi che faceva schifo (ma di buono "qualcosa" ha fatto) ...

...

Renzi ha sicuramente imparato da tutti loro ... ma ...

mi sa tanto che ha tolto "qualcosa" ...

Mi sbaglio ???
(^_^)

Claudio C., Albavilla Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.03.14 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'unica promessa che manterrà è quella dei soldi in piu in busta paga, perchè vuole comprarsi il voto alle europee dei fassacchiotti italiani.

Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 13.03.14 11:15| 
 |
Rispondi al commento

SPACCO TUTTO

Il premier delle meraviglie e il suo sodale ministro dell'economia hanno fatto i conti di solo andata e i nodi riguardanti la crescita e l'occupazione in Italia sono sempre gli stessi.
La BCE ha subito spento ogni entusiasmo riguardo l'ampliamento del deficit e come non darle torto in questo caso.
A che serve creare altro debito se non si fa ripartire l'occupazione?
A che serve dare una boccata d'ossigeno alle famiglie per poi farle ripiombare nel baratro della deflazione?
Perchè è di questo che stiamo parlando.
I consumi interni in Italia sono ridotti all'osso e forse qualche cosa di più in busta paga provocherà un po di euforia ma è un palliativo non una cura.
Forse ampliare il deficit è una delle soluzione per racimolare soldi ma non possono essere spesi senza un programma di investimento.
Potrebbe far ripartire i consumi?
Darebbe una mano all'occupazione?
E' tutto un ipotetico azzardo nella speranza che succeda qualcosa ma cosa?
La realtà è che lo stato Italia spende di più di quanto guadagna.
Se le imprese non sono agevolate non c'è occupazione e quindi non viene garantito un aumento di gettito allo stato.
Se si continua a fare altro debito per pagare debiti condanneremo 2 o 3 generazioni all'insolvenza.
I piani e le riforme che bisogna varare avranno successo nel medio termine e prevedono un travaso della spesa pubblica alle imprese.
L'unica strada percorribile per avere successo è quella di tagli severi alle spese improduttive dello stato,agli sprechi e al consolidamento dell'istruzione,della ricerca e dell'innovazione.
Tagli in tutte le direzioni,tetti agli stipendi,alle pensioni,alla politica,alla burocrazia,riduzioni e accorpamenti degli enti ovunque.
Si guida a fari spenti nella notte sperando che qualcun'altro accenda le luci,forse gli alieni.

bruno p., napoli Commentatore certificato 13.03.14 11:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Risposta alla provocazione per la Sardegna Svizzera.

L' Italia, nel corso della storia,
è stata amputata dalla Francia
di Nizza, della Corsica, della Savoia,
dall' ex Jugoslavia dell' Istria,
dall' Inghilterra di Malta,
ciò non bastasse, adesso,
ci si mettono i patrioti nostrani,
quelli senza idee e senza lavoro,
che per sbarcare il lunario
si sono inventati una nuova occupazione,
quella di rompere i coglioni agl' italiani,
inventandosi formule e deroghe
per farne uno stomachevole spezzatino.
La nostra bella Italia, parlo del territorio,
così com' è stata ridotta potrebbe andare bene,
per farla progredire occorre una sola cosa,
amputare tutto il marcio da cui è infetta,
a iniziare da tutti quelli direttamente o indirettamente
si occupano di politica, diventata un miserevole mestiere,
per disoccupati, ladri e ciarlatani,
favoriamo onestà e competenza
vedrete l' Italia tornare Rinascimentale.

antonio crepaldi 13.03.14 11:10| 
 |
Rispondi al commento


o.t.


@matteuccio

cave, cave...

il digitale terrestre può avere dei black out improvvisi et duraturi:)))


paoloest21 13.03.14 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Sono sconcertato e stupefatto : si sta annunciando con grande enfasi il varo di storici provvedimenti economici a favore di "chi ha più bisogno", delle fasce più deboli, degli ultimi, dei "redditi" più bassi, per rilanciare i consumi, ecc.... ma o non ho capito, oppure gli incapienti e i pensionati sociali e quelli al minimo, cioè chi ha davvero "più bisogno", perché non arriva nemmeno alla "prima" settimana del mese, e in tasca non ha che pochi spiccioli è completamente dimenticato e tagliato fuori da questi provvedimenti! Chi invece ha "la busta paga", beato lui, invece ne usufruisce? Sono più importanti i famosi 80 EURO per questi ultimi o per i primi? Non so, sono pazzo o siamo di fronte a un assurdo e a una clamorosa ingiustizia sociale? Questa sarebbe la tanto decantata "equità"?
Patrizio

Patrizio Chiaromonte 13.03.14 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Una domanda...

Per "rendite finanziarie" si deve intendere anche i Libretti di Risparmio Postali (notoriamente in possesso dei più grandi "lupi della finanza") ???

... con una mano ti da ... con l'altra ti prende ... gioisci Italia ...

(^_^)

Claudio C., Albavilla Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.03.14 11:02| 
 |
Rispondi al commento

mateo babeo

giorgio r., novara Commentatore certificato 13.03.14 10:58| 
 |
Rispondi al commento

il vanna marchi, che parla senza copione ed intessendo il discorso con battutine, sta avendo i suoi effetti.
mi stanno chiedendo del cuneo fiscale, delle 100 euro in più al mese, del decreto legge (???), dei fondi trovati, della felicità di vedere finalmente uno spiraglio in renzi...
decreto legge???? mi son persa qualche cosa? non era una semplice relazione alla buona? certo, il 25 maggio sapranno bene chi votare, il loro benefattore ovvio...

qui non ne usciamo più fuori, almeno in tempi brevi, il soggetto non è affatto da sottovalutare.

nike di samotracia. ., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.03.14 10:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E la storia infinita di questo paese di corotti continua col bene placido di una parte del paese che li supporta...

emanuele mura, cairomontenotte Commentatore certificato 13.03.14 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Renzi ... più lo sento parlare e più mi convinco ...

Riuscirebbe a vendere i frigoriferi al Polo Nord ...


(^_^)

Claudio C., Albavilla Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.03.14 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi fanno schifo ma quelli che fanno più schifo sono quelli che le cose le sanno e che mentono spudoratamente come i Padoan e tutti i suoi predecessori. Passino gli ignoranti e i sognatori la loro coscienza almeno li potrà punire, ma quelli che lo stanno facendo con determinazione con scientificità con dolo, per loro spero la morte più dolorosa o la condanna ad una vita infame senza amore a spaccar pietre a mani nude per sempre. Dovranno sperare nella morte per placare il dolore da vivi.

eleonora . Commentatore certificato 13.03.14 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Quello che scrivi in questo post, Beppe, è senz'altro vero... Però, a parte gli acritici grillini iscritti o meno ai meet-up, gli altri pensano che anche tu non consenti un pensiero critico ai tuoi parlamentari, nè, tantomeno, di votare secondo la loro testa. Per questo quanto scrivi mi lascia perplessa.

Rita Coltellese 13.03.14 10:52| 
 |
Rispondi al commento

Il fatto che ci siano persone che non ne posssono più in molti partiti se non altro dimostra che qualcuno non è completamente con le mani in pasta. Il problema è che quando succede nel M5S viene immediatamente espulso o epurato al minimo accenno di dissenzo con il pensioro di Grillo... finisce che il M5S è il meno democratico di tutti

Pierino_La_Peste 13.03.14 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buongiorno blog!!!il caffè a 5 stelle è qui :)))
quindi per renzi ci sono lavoratori che valgono 80 euro al mese e disoccupati che devono restare disoccupati.quindi per renzi i parlamentari del suo partito continuano a valer 15 mila euro al mese...piddini,siete folli!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.03.14 10:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RENZI E' UN GRAN POLITICO ...

Un degno esponente della ormai pluridecennale classe politica italiana ...
Un degno erede dei suoi "grandi maestri" ... dalla DC al PSI fino a Berlusconi ... (dai quali ha tanto imparato) ...
Un grande riformista che elimina le future "grandi intese" grazie ad una "grande intesa" con un condannato ... (chapeau ...)

Dopo tanti decenni di "chiacchiere" finalmente una svolta epocale ... basta "chiacchiere" ...
ora è il tempo delle "parole" ... è il tempo delle "promesse" ...
Dopotutto siamo ormai in clima elettorale (sono alle porte le elezioni Europee) ...
"Mettiamo soldi in busta paga" (ma come?) con tanti saluti a chi la busta paga magari non ce l'ha ed i soldi neppure ...
Un grande "comunicatore" di certo (anche grazie ai media che prendono per buono qualsiasi cosa egli dica, senza confutare neppure le incongruenze palesi) ...

L'unico "galantuomo" certo è il "tempo" ... anche se purtroppo di tempo gli Italiani ne ha ormai poco ...
vedremo ... vedremo ...

Una sola cosa vorrei ricordare a Renzi :

"Un politico pensa alle prossime elezioni
un uomo di stato alle prossime generazioni
un politico cerca il successo del suo partito
uno statista quello del Paese"

James Freeman Clarke (su Daily Gazette) 1870

1870 !!! 150 anni fa ... ma a quanto pare ancora non avete imparato !!!

... e una sola cosa vorrei chiedere a Renzi :

Lei cosa pensa di essere ??? ... Lo dica chiaro agli Italiani ...

(cosa penso io ???
che Lei sia un gran "venditore" ...
ha mai provato con le "enciclopedie" ???
con le sue capacità oratorie ... un reddito assicurato ... anche nel tempo di internet ...)

...

(^_^)

Claudio C., Albavilla Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.03.14 10:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pazzesco!!!!

In questo STATO i dipendenti e le ditte pagano SOLO il 19% di tasse!!!!

INCREDIBILE!!!!


http://www.umarcocali.com/2014/03/ecco-lo-stato-dove-i-dipendenti-e-le.html

Leopoldo Leopo Commentatore certificato 13.03.14 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Il denaro è come l'acqua o l'elettricità, una materia prima essenziale che va fornita in quantità sufficiente, a costi bassi. La creazione del denaro è una funzione pubblica, tramite la Banca Centrale o le banche semipubbliche, o anche private, ma dirette dal governo.

eleonora . Commentatore certificato 13.03.14 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PERCHé?

Stupiscimi tu o Diva,
cantami se vuoi, del Ruolo
che hanno le tue infinite mascherine
in questo mondo fa-fascio.
Dimmi, perchè ti ci impegni tanto?
Dimmi, ti aggiungono un premio di produzione per Heidi,
quell'utile idiota che credeva di cantare per un mondo pulito, di verità, di onestà, di coraggio, di amore universale?

Viva la figa di chi ha partecipato al ballo di Carnevale a volto scoperto,
per il resto, è solo un'enorme Cogliona.
Ora, se vuoi salutarmi, puoi mettere su la maschera più sorridente che hai,
non sarà certo questo gran male per l'animatore di sala, se la Tigre Siberiana torna a ruggire fra gli animali veri della sua foresta.
p.s. Vaff.

http://www.youtube.com/watch?v=7XECYXCdIk8

A_A

Daniela M. Commentatore certificato 13.03.14 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Armiamoci e partite, voi del M5S che siete liberi.
Chissá che ne pensano 9 senatori espulsi.
Gli altri, invece, non hanno proprio la possibilitá di pensare.
Per non essere espulsi.
Che bravi ragazzi, Grillo e Casacoso.

Simona Diodato, Milano Commentatore certificato 13.03.14 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

niente Camera, niente Senato, niente consigli comunali e regionali, per la Città deciderà solo uno (il governatore comunale), per la Regione deciderà solo uno (il governatore regionale) e per la Nazione deciderà solo uno (il governatore nazionale), tutti eletti democraticamente dal popolo dopo aver presentato e spiegato il loro programma e azione di governo.
Quando l’Italia riavrà la sua sovranità popolare, potrà godere di un fisco (tasse) equo e ragionevole,
una sola tassa, il 10% sul reddito annuale, nessun’altra tassa esisterà più. Il commercio, l’impresa e i consumi si riprenderanno e tutto sarà una gioia, nessuno evaderà più le tasse, tutti gli imprenditori del mondo vorranno aprire aziende ed imprese in Italia, chiunque vorrà fare affari in un paese dove si paga solo il 10% di tassa, niente IVA, niente IRPEG, niente IRAP, niente di niente delle vecchie tasse, solo il giusto.
Lavoro per tutti, una casa per tutti, una vita serena per tutti, famiglie unite, scuole piene ed efficienti, carceri vuote, Dio ringraziato e lodato tutti i giorni. Viva la Vita, Viva l’ITALIA!.
Un Italiano

angelo d'aria 13.03.14 10:26| 
 |
Rispondi al commento

MA SEMBRA SOLO A ME CHE RENZIE...

Non ha carisma, non è certamente un genio, non ha il physique du role, non ha di suo un'idea, non sa neanche dov'è,parla parla ma sono solo slogan, dice dice ma poi fa il contrario di quel che dice, se ha qualità sono io cieco e non le vedo, non l'ha votato nessuno, non l'ha ordinato il dottore: insomma COME CAXXO FA A STARE LA!!!!

Giann B. 13.03.14 10:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

abbiamo lasciato fare a persone (politicanti) incapaci, siamo rimasti a guardare per 40 lunghi anni, incuranti delle conseguenze. oggi ci è arrivato il conto dei danni fatti dai Predoni politici, vogliamo pagarlo noi o farlo pagare a loro? È giunta l’ora di una RIVOLUZIONE CULTURALE!
Forse è l’ora di una GUERRA contro un sistema che ha Offeso l’Italia ed espropriato il suo popolo.
Ci vuole un ricambio Mentale e Spirituale che punti alla Famiglia, la Scuola, al Lavoro, all’Amore, al Bene Comune e all’Onore per la Patria. Ci vuole Coraggio, tanto coraggio e consapevolezza che se non si cambia, se non si agisce, sarà la fine! Dobbiamo rischiare, metterci in gioco, agire rischiando anche la morte perché la posta in gioco è alta e prioritaria, ne vade il nostro futuro, quello dei nostri figli, la nostra Libertà e la nostra Madre Patria Italia.
Non possiamo più permettere a questo assurdo sistema di esistere, con il suo agire ha fatto fallire la Religione, ha fatto fallire la Famiglia, ha fatto fallire la Scuola e ora è fallito anche lo Stato Italiano,
quindi Allarme! Allarme!! Allarme!!!
Basta centinaia di Ministri, Basta centinaia di Senatori, Basta migliaia di politici che come giganti Parassiti
Succhiano la linfa vitale del nostro amato paese, i parassiti vanno schiacciati e sterminati, abbiamo fatto estinguere centinaia di specie viventi utili e lasciato proliferare questi parassiti, ora Basta!
È l’ora dell’azione attiva e propositiva, atta al cambiamento, al miglioramento della nostra vita e del nostro paese. Dopo che ci saremo liberati dei vecchi governanti corrotti e parassiti, dovremmo eleggere e passare a un governo condiviso su tre ( 3 ) livelli, 1) Città, 2) Regione, 3) Nazione, un Governatore Nazionale, un Governatore Regionale e un Governatore per ogni Città,

angelo d'aria 13.03.14 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Dovete scrivere chi sono sennò non vale.

marco diaco 13.03.14 10:21| 
 |
Rispondi al commento

È ora che i pochi Italiani si moltiplichino, uniscano e tutti insieme creino un Azione del Popolo Italiano,
atta a fare giustizia Sociale e Nazionale, dare la Patria agli Italiani e un Popolo all’Italia, una Nazione forte che con forza si rialza e si riprende il maltolto, un paese capace di espropriare tutte le ricchezze rubate o guadagnate disonestamente dai politici, dai vari dirigenti di stato e delinquenti vari, mandandoli poi al confino, lontano dal paese che hanno derubato e violentato.
I veri Italiani sono un popolo laborioso, intelligente e coraggioso, capace di fare cose grandiose ma in questi ultimi 40 anni si sono addormentati o seduti sugli allori, perdendo o tralasciando l’innovazione e l’inventiva che grandi ci fecero e grandi potrebbero ancora renderci, quindi Italiani destatevi, SVEGLIA!.
Ultimamente, guardando la tv o leggendo i giornali, abbiamo spesso sentito e letto di Blateranti politici, accusare la parte a loro avversa di COLPO DI STATO, questo solo perché rimpiazzati da altri loro simili e senza passare dal voto del Popolo Sovrano.
Si in Italia c’è la Repubblica Democratica, il popolo è sovrano! Ed è esso che democraticamente elegge dei suoi rappresentanti degni di governare la nazione, ma i nostri attuali politici ci hanno tolto anche la possibilità di scegliere chi ci deve governare, perché a loro dire non siamo in grado di scegliere un governo,
siamo troppo divisi, 3 grandi partiti che si aggirano intorno al 16%, tanti partitini che girano intorno al 2-4%
e gli astenuti (non votanti) che sono intorno al 40%, è mica questo 40% il vero popolo Italiano?
Wow!! Ma allora il popolo Italiano che non vota, se andasse a votare sarebbe MAGGIORANZA e si riprenderebbe la sua Madre Patria Italia.
Perciò è tutto chiaro e logico, in questo paese non c’è nessun Colpo di Stato, c’è solo una grande COLPA di STATO, perché se è vero com’è vero che lo Stato siamo noi, il Popolo, se l’Italia va a fondo e solo tutta colpa nostra,

angelo d'aria 13.03.14 10:20| 
 |
Rispondi al commento

L'imbroglio dell'Austerità si basa sul confondere la Ricchezza e il Denaro. La prima rappresenta beni reali, è una quantità limitata e costa fatica accumularla e il secondo rappresenta (al 95%) il credito, non è una quantità limita, è "elastico" e si produce senza limiti.

Quando quello s...o di Padoan dichiara «Il taglio del cuneo fiscale coperto dai tagli alla spesa pubblica» finge che si tratti di una data quantità di ricchezza da distribuire meglio, ma è solo denaro, liquidità, credito... che lo stato può creare, senza limiti pratici, per far girare l'economia.
Ma glielo vogliamo dire che ci stanno prendendo per il naso con la storia del debito o vogliamo morire prima?

eleonora . Commentatore certificato 13.03.14 10:18| 
 |
Rispondi al commento

COLPA DI STATO

Povera ITALIA, nazione senza un suo popolo che la rappresenti e difenda, divisa in 20 Regioni con almeno 20 ragioni per dividersi e restare divisi. L’Italia è a tutti gli effetti spartita da più di 8.000 comuni che quotidianamente la violentano, sfruttandola senza pensare ad un futuro o a migliorie di preservazione.
Dove sono gli Italiani? Dove sono gli uomini e le donne con amor di patria? Sembra che le genti che occupano questo meraviglioso paese, non abbiamo ne MADRE né PATRIA, gente senza Nazionalismo ma con forte Campanilismo. I popoli che sfruttano e occupano la bella Italia, risentono dell’influenza antica dei Greci, degli Ottomani, dei Bizantini, dei Borboni e altri popoli nordici che nulla centrano con l’Italia.
I veri ITALIANI (Italici) sono veramente pochi e rari, ma grazie a questi, qualcosa si è fatto e ancora si potrà fare, basterà aumentare di numero, di forza di persuasione e difesa.
Geograficamente l’Italia è la perla d’Europa, corteggiata quotidianamente dal mare che la bagna su circa 7.500 km di coste (comprese tutte le isole), con tutto questo mare, dovremmo essere i primi in Europa
Per la pesca, per la navigazione, il commercio e il turismo, invece siamo fra gli ultimi, incapaci di valorizzare
E sviluppare un Tesoro (patrimonio) così grande.
Quale popolo lascerebbe la sua patria decadere nella condizione in cui versa oggi l’Italia?
Questa nostra grande nazione, ha tutto ( arte, storia, cultura, territorio, natura ) per essere Accogliente, Ricca e al centro del Mondo, ma per colpa di cattive persone (sedicenti politici) che nulla centrano con la vera politica, i quali negli ultimi 40 anni hanno STUPRATO e DEPREDATO il nostro Paese.

angelo d'aria 13.03.14 10:18| 
 |
Rispondi al commento

da ragazzo ero un pescatore sportivo.ero molto esperto.usavo le esche a seconda del tipo di pesce.la festa era quando arrivavano le voghe:abboccavano anche senza esca.col solo luccichio dell'amo.ricordi,matteo,come ci divertivamo?

vito asaro 13.03.14 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Ma stiamo scherzando? Ma avete visto cosa ha fatto l’Inghilterra? Ha cancellato il debito di 600 MLD dico 600 MILIARDI e qui si fanno morire imprenditori disoccupati pensionati perché non si riescono a trovare 6 dico 6 MILIARDI per abbassare le tasse!!!!
SI la Banca d’Inghilterra si è svegliata e ha detto sapete che faccio cancello il debito di 600MLD ha ritirato i titoli di stato e ha fatto clic sulla tastiera del computer. Chiuso il debito!
Questa è la lotta che deve essere fatta. La moneta è carta straccia il denaro è nulla si crea e si distrugge come si vuole. La differenza è che loro non sono nella camicia di forza dell’euro e hanno sovranità monetaria ma questo non sarebbe impossibile per noi se solo lo volessimo.

eleonora . Commentatore certificato 13.03.14 10:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grande renzi:venghino siori,venghino......ragazzino,lasciami lavorare.

vito asaro 13.03.14 10:11| 
 |
Rispondi al commento

17:45 Il loro slogan (di fratelli d'Italia) "usciamo dall'euro" .. hanno bisogno di esistere! allora vanno sui temi che possono fare scalpore sulla gente "fuori dall'euro" e ci hanno una fetta di i...

http://6viola.wordpress.com/2014/03/12/beppe-grillo-ci-andremo-fuori-dalleuro-siena-9-marzo-2014/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 13.03.14 10:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

ipotesi di risultati elezioni proxime

m5s- 36,99%

pdl coalizione 26,00%

pd 37,00000001%
di cui pd 20% et i polloni il resto senza che nessun pollone superi il 4,49%.

seggi m5s un tot

seggi pdl un tot

piddi maggioranza assoluta, col 20%!!!!
polloni nessun seggio!!!!!!!!!!!

giovgio essù , siamo seri!

non firmi!


ps

salvo errori e/o omissioni:)))

paoloest21 13.03.14 10:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

potete insultarmi se volete...

ai tempi della dc almeno si costruivano le case popolari, brutte quanto volete (ok, ma non sempre), non ci si sarebbe neanche immaginati di poter privatizzare i gioielli italiani, nessuno aveva ancora inventato la dicitura "missione di pace", gli ospedali venivano aperti non chiusi

ai tempi della crisi di sigonella, craxi mandò a quel paese gli americani rivendicando la nostra sovranità

i miei genitori dicevano: quando c'era lui...

(sto invecchiando)

giorgio r., novara Commentatore certificato 13.03.14 10:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

renzi?un sorcino di renato zero:vendo sogni e desideri in confezione spray.

vito asaro 13.03.14 10:03| 
 |
Rispondi al commento

io credo che se questi soldi dovessero arrivare bisognerebbe scendere in piazza con i soldi in mano e bruciarli urlando che non ci facciamo comprare con 80 miseri euri. che ci faccio con 1000 euro in più all'anno? se si voleva fare qualcosa per i cittadini si seguiva la linea di Beppe e invece che dare l'elemosina di 1000 euro si portava avanti il reddito di cittadinanza e si davano 1000 euro al mese ad ogni cittadino italiano!!!!! se ricevete l'elemosina di renzi bruciatela in piazza!!!!!!!!!!!!!!

Lorenzo Pazzini 13.03.14 10:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi ma vi rendete conto che LA RIVOLUZIONE STA FALLENDO? Le promesse di Renzi stanno facendo presa su tutti gli strati sociali: una manciata di soldi qui, una sforbiciata all'Irap di là quattro auto blu in meno e... il Movimento 5 Stelle descritto come un'accolita di isterici inquisitori che perdono tempo a fare le pulci alle dichiarazioni e ai comportamenti di ogni rappresentante che osi contraddire Grillo o Casaleggio.
E' ora di proporre alternative valide e fondate e smettere i panni dei grandi moralizzatori che, a detta di molti (e sicuramente ingiustamente), non fanno niente per cambiare le cose.

andrea duranti, mompeo Commentatore certificato 13.03.14 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai e' moda, dopo La Grande Bellezza arriva
La Grande Promessa.

ROBERTO GHIDONI, Andora Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.03.14 09:56| 
 |
Rispondi al commento

Analizziamo bene le fregature che il venditore di pentole sta rifilando agli italiani abbocconi:
1) Dall'aumento della tassazione sulle rendite finanziarie, non è esclusa la rendita di un qualsiasi libretto di risparmio (notoriamente utilizzato da finanzieri speculatori). Pensionati, lavoratori, autonomi, che si stanno tenendo qualche soldo da parte vedranno aumentare del 6% la tassazione su quella minima rivalutazione che ad esempio le Poste offrono sui libretti.
2) Lo sconto del 10% del costo dell'energia per le PMI sarà coperto da una "rimodulazione delle bollette"... ovvero, qualcun altro pagherà di più la luce per pagare lo sconto della bolletta alle imprese.
3) Nella famosa spending review che dovrebbe in parte coprire gli 80 euro in più in busta paga, è compreso un contributo di solidarietà prelevato dalle pensioni sopra i 2000 euro LORDI al mese... in pratica, tolgo soldi a un pensionato che prende 1500 euro nette al mese per darli a un lavoratore dipendente che ne prende altrettanti.
4) Altra copertura indicata è l'aumento del deficit dal 2,6% attuale fino al massimo consentito del 3% e utilizzo dei risparmi sugli interessi sul debito grazie al calo dello spread. Non è altro che un AUMENTO DI SPESA PUBBLICA, che provocherà incremento del deficit ovvero del debito pubblico. Dopo aver abbindolato la gente prima delle elezioni europee, a settembre uscirà fuori una bella manovra correttiva per rientrare del deficit e compensare l'aumento dello spread. I
5)ULTERIORE PRECARIZZAZIONE DEL MERCATO DEL LAVORO. Aumento a 36 mesi dai 12 attuali per stipulare contratti a termine SENZA CAUSALE e l'eliminazione del vincolo di assumere a t.i. almeno il 30% degli apprendisti per poter stipulare altri contratti di apprendistato.
Ovvero, si allentano quei vincoli che erano stati imposti proprio per limitare l'ABUSO dei contratti a termine e anche l'apprendistato si trasformerà nell'ennesimo contratto precario.

Evey D. 13.03.14 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Sono veramente ridicoli i dissidenti del PD , almeno il loro capo Renzi ha il coraggio di dire in TV che se non gli riesce di fare quello che vuole che ha concordato con Berlusconi abbandona la politica.Faccio un po' fatica a crederci per le bugie che ha detto e che credo riesce bene a dire , ma per quello che vale un giorno si potrà sempre mostrare la registrazione delle sue dichiarazioni.

ennioleoniddi 13.03.14 09:54| 
 |
Rispondi al commento

'Sti "bravi ragazzi" vorrebbero... ma non possono.
Noi si fa, si prendono iniziative, abbiamo programmi, siamo coscienti della realtà.... loro... vorrebbero venire ma.....

http://www.youtube.com/watch?v=tVP_Rj6pAMc

Lone Wolf Commentatore certificato 13.03.14 09:50| 
 |
Rispondi al commento

renzi:.......gramsci,chi?

vito asaro 13.03.14 09:47| 
 |
Rispondi al commento

VOTO DI SCAMBIO IN DIRETTA NAZIONALE


PRIMA DELLE VOTAZIONI ACHILLE LAURO MANDAVA IN GIRO PER NAPOLI I SUOI SHERRI AD OFFRIRE ALLA POPOLAZIONE AFFAMATA ANCORA DALL'ULTIMA GUERRA PACCHI DI PASTA,BARATTOLI DI POMODORO E PAIA DI SCARPE RIGOROSAMENTE CONSEGNATE UNA PRIMA E L'ALTRA DOPO IL VOTO.
A DISTANZA DI 50 ANNI IL MOSTRO DI FIRENZE 2STA FACENDO LO STESSO METTENDO NELLE TASCHE DI ALCUNI MILIONI D'ITALIANI BEN OTTANTA EURO,L'AUMENTO SCATTERÀ IL PRIMO MAGGIO NELLE SETTIMANA DELLLE ELEZIONI EUROPEE.
TITOLONI SUI GIORNALI E NEI TG,TUTTI PRONI A BATTER LE MANI (COME QUEI POVERI BIMBI DELLA SCUOLA DI SIRACUSA),AL NUOVO STATISTA UN PO'DUCE,UN PO' CHAPLIN .
MATTEO LO SA ,CHE LA FAME PORTA CONSENSI .UNA RISPOSTA DIGNITOSA SAREBBE QUELLA ALLA TOTÒ:CI HA DATO CARTA E CI SI PULISCA IL CULO

Fabrizio 13.03.14 09:47| 
 |
Rispondi al commento

la fascia "beneficiaria" dei 80 euro dimostra chiaramente il fine elettorale

a) disoccupati e diseredati normalmente non vanno a votare, i pensionati sono invece un classico target di Berlusconi

b) in busta paga, ciò significa che sarà agevole riprenderseli in un modo o nell'altro...

io penso che siamo messi molto male (o bene?), l'europa ha una fottuta paura

giorgio r., novara Commentatore certificato 13.03.14 09:43| 
 |
Rispondi al commento

100 euro è il prezzo che si paga per un voto alle amministrative.100 euro al mese il prezzo che viene pagato per un voto alle europee.la differenza stà in questo:l'aspirante consigliere comunale prende le 100 euro dal suo salvadanaio poi,una volta eletto,troverà il modo di rifarsi alla grande.renzi,invece,i soldi li prende direttamente dal nostro salvadanaio.insomma paga il nostro voto usando i nostri soldi.chiamatelo fesso.ma pagherà?ne dubito.lo scorso anno,berlusconi,comprò i voti pagandoli con la restituzione dell'imu.qualcuno ha ricevuto i soldi?naturalmente le galline,ci ricadranno.in fondo renzi sà che,per le galline,basta l'odore del becchime.

vito asaro 13.03.14 09:41| 
 |
Rispondi al commento

http://www.huffingtonpost.it/laura-boldrini/leuropa-serve-ma-a-vocazione-sociale_b_4947632.html?utm_hp_ref=italy

ECCO LA presidentessa DELLA CAMERA SUPER PARTES.....

Massimo C., VERONA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.03.14 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Bravi ragazzi o fanno il palo?
E la moralita' e' un optional?

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.03.14 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Cortesemente evitate di farci fare figuracce come quelle di ieri sera nella trasmissione Le Iene dove nessuno dei deputati intervistati 5 stelle sapeva una mazza della legge elettorale, altrimenti tra un po' partono i calci in culo.
Cristian Di Quinzio
Attivista del Meetup di Cepagatti ( PE).

Cristian Di Quinzio, Cepagatti (Pe) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.03.14 09:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...Pensa te..
Noi pecchiamo addirittura di democrazia inutile!
Sul corriere della sera di ieri, nelle pagine di firenze, c'è la colorita descrizione dell'assemblea dei 5stelle fiorentini che ascoltano le "ragioni" di bencini e romani sulle loro dimissioni.
La cosa è descritta come fosse un processo sommario con la numerosa platea degli iscritti "talebani", brutta, ignorante e e vociante, contro due poveri dissidenti, martiri di tanta brutalità e aureolati di sana gentilezza e intelligenza.
Ora, due parole ai meetup fiorentini: ma per levarsi di torno due signori così (che per me, toscana, che ci avevo parlato e sentiti parlare,non ci sarebbero proprio dovuti stare in parlamento) cosa è servito metterli in cattedra pubblicamente?
Sono stati ESPULSI? Bene!
Ognuno dei due ne dava ragione nel suo meetup, senza privilegiarli minimamente nella visibilità!
A cosa mai è servito farli stare a sproloquiare a sala piena per tre ore?
A cosa?????
Non capisco proprio!
...
Già a firenze abbiamo i lupi alla porta!!!

Rita L. Commentatore certificato 13.03.14 09:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CAPORETTO 2008+6
Tramonti a Nordest
(Bomba! E la legge elettorale?) 029


PAROLE PAROLE PAROLE

Renzi: Mille euro in più in busta paga.

--------------------------------------


Venditore di fumo.


.

epe pepe 13.03.14 09:28| 
 |
Rispondi al commento

PROVE TECNICHE DI ELEZIONI! PROVE TECNICHE DI ELEZIONI!
E' ovvio ed evidente che sia così perchè altrimenti ci avrebbe pensato Letta a farlo molto prima ( ho letto altri commenti più approfonditi in merito più sotto con cui concordo pienamente )il che dà il polso della situazione di estrema paura in cui versa l'Europa al pensiero che alle prossime elezioni vinciamo noi...
Ad ogni modo la manovra del fumo negli occhi è stata efficace perchè a voler valutare la reazione che hanno avuto i miei figli lavoratori ieri sera dovrei dire che Renzi è proprio un gran bravo venditore di aria fritta!...
In altri momenti ci avrei fin quasi creduto anch'io...
Io ho gli occhi bene aperti e le orecchie dritte, ma quanti sono come noi?
Renzi in questo modo ha voluto assicurare 10 milioni di voti ai partiti di governo...
Vedremo quanti sono gli italiani che sanno far di conto e che sanno leggere fra le righe; per il momento una buona giornata a tutti voi!

antonella b., Cremona Commentatore certificato 13.03.14 09:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi sembra che i parlamentari siano come dipendenti di un azienda che ha i suoi dirigenti (i partiti) e i proprietari (banche, industriali, preti ecc.). Naturalmente i proprietari stabiliscono gli obbiettivi, i dirigenti indicano le modalità, e gli impiegati (i parlamentari)devono eseguire. Chiaro che l'ultima categoria deve solo obbedire: ma tra di loro si lamentano in continuazione, come succede negli uffici, ma alla fine obbediscono ai superiori, altrimenti verrebbero licenziati.

dario giovanni asturaro , rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.03.14 09:22| 
 |
Rispondi al commento

Come mai il nome del terzo indagato non è conosciuto?
Perché con Tirreno Power ci troviamo di fronte a una scatola cinese di GDF Suez ossia i franco rotti, con dentro l'istituto Francia, i Rotschilds, Albert Frère, BNP Paribas e la regina d'Inghilterra + de maledetti rotschilds

http://www.lastampa.it/2014/03/11/edizioni/savona/la-centrale-tirreno-power-verso-il-sequestro-9vqMiWHBrM6ELHRenZNrsI/pagina.html?fb_action_ids=10202454497298049&fb_action_types=og.recommends&fb_source=other_multiline&action_object_map=%5B620750561326447%5D&action_type_map=%5B%22og.recommends%22%5D&action_ref_map=%5B%5D

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 13.03.14 09:18| 
 |
Rispondi al commento

Renzi mannaggia tutti li piddini corrotti io cerco Cu te fazzu ragionare tu niente te nde sta futti ni sta pighi pe culu ntorna
VABENE NOI ASPETTIAMO GIUGNO
PERO A MAGGIO TI MANDIAMO PIU' QUALCHE GRILLINO

luca cappilli, cavallino lecce Commentatore certificato 13.03.14 09:13| 
 |
Rispondi al commento

Renzie ha messo in condizione anche le fasce di reddito più basse di andare a vedere i comizi a pagamento di Grillo.

Simona Diodato, Milano Commentatore certificato 13.03.14 09:06| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

buondì! goodmorning!

In summary, the promises of Matteo Renzi are:
By February institutional and electoral laws. out!
By March the labor reform. this time out!
By April on public administration reform. waiting for you ...
By May tax reform. I doubt ..


#matteucciobehappy!


paoloest21 13.03.14 09:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Premesso che lavoro in un posto pubblico, attualmente già in campagna elettorale: che dire lo "schifo" che gira attorno, l'interesse di chi già c'è e di chi vorrebbe esserci, sempre e per un solo motivo "mangiare/arraffare..." perché gli interessi sono sempre tanti e poi c'è sempre la possibilità della "bustarella"! E io che lavoro (e per fortuna) e guadagno il mio stipendio (€ 1.300 al mese e per fortuna che ancora mi pagano) guardo e mi domando se vale la pena lavorare con amore. Poi vedo gli utenti, loro che non hanno grossi interessi se non il fatto di aver bisogno e allora mi dico che nonostante tutto vale la pena darsi da fare. Ma ho un sogno: che tutto questo cambi e si arrivi ad una società migliore.
Ieri è capitata una cosa: una signora in macchina parcheggiata che non stava bene, età circa 70 anni. Mi fermo e cerco di capire cosa fare rimango 20 minuti, non vuole che chiami l'ambulanza, mi dice che sta meglio ma non mi fido però devo andare a prendere mia nipote minorenne che è in strada da sola. Non è ancora ora della guardia medica. Chiamo i carabinieri: arriva una macchina scende uno e lo ringrazio per essere arrivato e questo in malo modo mi dice che se la signora non vuole l'ambulanza lui non sa che farci e si deve arrangiare e poi mi dice di andare. Lo faccio a malincuore. Più tardi vengo a sapere che non hanno fatto nulla e lasciata andare a casa da sola (abitava a circa 25 km da dove l'ho trovata). Con mio marito (carabiniere pure lui ma di animo diverso) siamo partiti in auto a cercarla per vedere che andasse tutto bene ma non l'abbiamo trovata! Che dire... A voi i commenti sull'accaduto...

Katia 13.03.14 08:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi 80 euro che arriveranno a maggio danno un grande vantaggio a Renzi in vista delle europee. Poi in seguito si vedrà cosa può succedere.

Franco M., Bergamo Commentatore certificato 13.03.14 08:58| 
 |
Rispondi al commento

Post, azzeccatissimo. A noi in Consiglio a Genova succede esattamente così: pezzi di maggioranza diversamente coesa che "vorrei ma non posso" ci guarda con invidia per come facciamo opposizione. Succedono anche altre 2 cose:
1-interventi "grillini" di alcuni consiglieri dei partiti in Commissione (quando nessuno segue i lavori e non ci sono giornalisti...) contro giunta e a difesa di cittadini/lavoratori/comitati per poi votare allineati in Consiglio (quando i segretari di partito sono presenti e ci sono i media).
2-i partiti (PD in primis) mettono il veto a prescindere su ns. proposte: magari la fotocopiano ed approvano però, guai, se c'è la ns. firma...
A riveder le stelle! Ciao, Andrea

Andrea Boccaccio, Genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.03.14 08:58| 
 |
Rispondi al commento

non è possibile che la politica stia diventando la scena di un brutto film.Il primo attore uscito da non si sa dove ,anzi raccomandato da non si sa chi ,anzi si sa ma non si dice,sembra un pierino dalle battute facili ,ride solo lui ,purtroppo! Avrà fatto uno stage alla Actor studio ,così sicuro di se,così preparato nello sparare battute di un copione "antico".Non ha capito che ,anche ,con mille euro l' anno ,in certe buste paga, la gente non spenderà lo stesso ,ma siamo cittadini o consumatori?E forse, finalmente, abbiamo capito che l'essenziale è meglio dello sperperare.Il mercato deve muoversi in funzione dei cittadini e non delle grandi lobby!DENTRO I PARTITI CONTINUANO A SCODINZOLARE AL GRANDE PADRONE...MA CHI SARA'MAI?

la solita 13.03.14 08:58| 
 |
Rispondi al commento

Il Padre, aveva promesso 1 milione di posti di lavoro:
Ne abbiainmo persi 2 di milioni di posti di lavoro.
Il Figlio, ha promesso 100 euri al mese in più...:
Speriamo bene.

Matteo V., Carrara Commentatore certificato 13.03.14 08:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non dimenticate di mandarli "affanculo".

vincenzo rosciano, potenza Commentatore certificato 13.03.14 08:55| 
 |
Rispondi al commento

mi è arrivata la bolletta dell'acqua PUBBLICA : 16 metricubi 76 euro....eccolo l'aumento di renzie..............................................................................................

Andrea B., Perugia Commentatore certificato 13.03.14 08:54| 
 |
Rispondi al commento

a me 80 euro in più in busta paga farebbero comodo

peccato che son sicura che transiteranno solo dal mio c/c, se ne andranno in qualche tassa o bolletta...

comunque penso che si stia sottovalutando la portata delle dichiarazioni di renzi.
penso che l'europa abbia una fottuta paura, abbia dato mandato a renzi di tenere la situazione sotto controllo... poi passate le elezioni succederà qualcosa di imprevisto... magari cadrà renzi, o chissà... e renzi andrà in televisione a recriminare che non è colpa sua ma che questo o quell'altro han voluto farlo fuori.

la domanda che mi pongo è se lui ne sia consapevole o no.

chi vivrà vedrà.

giorgio r., novara Commentatore certificato 13.03.14 08:49| 
 |
Rispondi al commento

Ciascuno di noi sarà libero solo in quanto saprà lasciare un'orma riconoscibile delle sue azioni,
imporre a queste azioni una logica vigorosa, fare
della propria vita l'esecuzione di un progetto.
A quel punto, la libertà sarà diventata una forma di necessità, di disciplina, di metodo.

da: PLATONE AMICO MIO - Ermanno Bencivenga -


Io cosa vedo?? Cazzeggio, puro e semplice cazzeggio da parte di troppi burocrati della vita.

Buon giorno blog

www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 13.03.14 08:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mah..., sarà..., ma dalle espressioni di ieri, il Renzi sembra avere le batterie Pocacell.

UOMINI SIATE E NON PECORE MATTE…, Ve Commentatore certificato 13.03.14 08:41| 
 |
Rispondi al commento

Leggendo i commenti in questo blog mi accorgo che ci sono sempre meno creduloni in Italia.
Grazie M5S.

bruno p., napoli Commentatore certificato 13.03.14 08:40| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

MA QUESTI "BRAVI RAGAZZI" DOVREBBERO FARCI PIU' PENA O PIU' SCHIFO ? IO PENSO PIU' SCHIFO !

Zio Max 13.03.14 08:36| 
 |
Rispondi al commento

E' arrivato il Mago Zurlì

In fondo ci voleva poco: bastava una bella faccia da culo, arrogante e impunito, per ribaltare quattro cifre e dare a tutti l'impressione di aver risolto un'equazione apparentemente impossibile. Prendo tre miliardi di qua, sette li acchiappo di là, e di colpo ti sbatto in busta paga 1000 euro all'anno in più per i lavoratori.

Anche se poi è tutto da vedere, perchè tagliare 7 miliardi con la spending review è tutta da vedere. Anche la tassazione sulle rendite finanziarie che passa dal 20 al 26% è tutta da vedere, perchè non tiene presenti i possibili contraccolpi che ci saranno nel mondo della finanza.

Ma tant'è, detta così fa colpo, e siccome oggi la politica è fatta più di immagine che di sostanza, la conferenza stampa di Renzi è stata certamente un successo. Come un buon prete di paese, il nostro primo ministro ci ha fatto l'elemosina, ...


... ed il popolo - ben rappresentato dalla docile Camusso - ringrazia con affetto.

Viste da fuori, naturalmente, le cose sono un pò diverse. L'Italia era e rimane un paese chiuso nella morsa di un debito impossibile da saldare, con la ghigliottina del Fiscal Compact che ci attende, e pretende che a partire dall'anno prossimo noi riusciamo a trovare 50 miliardi all'anno, non si sa bene da dove.

Ma a questo il buon Renzi ci penserà al momento opportuno. Per ora è importante far vedere che nel cilindro del prestigiatore il coniglio c'era, e su questo tipo di capacità il nostro Mago Zurlì sembra non essere secondo a nessuno.

Massimo Mazzucco

http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=4435

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 13.03.14 08:35| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ill fonsie delle 'ascine doveva "da dar bere" qualcosa...ovvio che offrire un bicchier d'accqua ad un assetato in pieno deserto..lo farà felice..!
e probabilmente al buon "ghiozzo" italiota li parrà di toccare il cielo con un dito-salvo poi scoprire che l'altro dito se lo ritroverà nelle "mele".
Vediamo perchè...10 miliardi sono uno "sputo" se paragonati ai 330 mld di "manovre finanziarie" fatti negli ultimi 4 anni..intendiamo diconsi tasse che poi sono rimaste strutturali-cioè a tempo indeterminato come la TASI-L'IVA-ACCISE-Ticket sanitari-quindi elargire 10 miliardi in un anno è come restituire le briciole...specialmente se non si abbassa l'imposte indirette che hanno provocato questa ipertassazione dell'ultimo quadriennio.
Ergo che su 82 mld annui di tasse pagate la compensazione dei 10 mld rappresenta solo 1/8 rispetto all'esborso che il popolino ha subito e subirà in seculam seculorum..!
Su gli altri provvedimenti c'è solo da ridere...il piano casa..1,7mld solo quì ne occorreva almeno 10..e non di social housing...tanto per capirci con 1,7 miliardi ci puoi fare circa un 100.000 alloggi nuovi..circa 1000 alloggi a Provincia..già un capoluogo di provincia medio se ne pappa 500-600..senza contare che c'è un preesistente fatiscente che andrebbe raso al suolo..
QUindi dare 85 euro in busta a chi percepisce meno di 1500 euro mensili ad una famiglia di 2-3 persone monoreddito è come dare la social card ne più e nemmeno..anzi meno!
Poi i DISABILI?...a 280 euro al mese..!dove li mettiamo...?perchè non accogliere la proposta di legge fatta dall'anmic per equiparare le pensioni e l'assegni almeno ad una pensione minima..?..la disoccupazione tra le persone disabili in età lavorativa è dell'81%...cari cialtroni polliticanti, non vogliamo la vs elemosina...vogliamo il diritto ad un lavoro...!!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 13.03.14 08:35| 
 |
Rispondi al commento

Esplosione di entusiasmo nei TG di stato e parastato, al fianco del commentatore mostravano un atleta ai blocchi di partenza, il lavaggio del cervello continua oltre che con le parole anche con le immagini.
Il venditore di pentole fa continuare l'agonia per il suo tornaconto personale e sorride.........

spuseta 13.03.14 08:31| 
 |
Rispondi al commento

Che bella televendita ci ha regalato Renzie, per me disoccupato un cavolo di nulla però in compenso vedremo pizzerie piene di maestre con libri in mano hahahahaha.

Emilio2 B., Voghera Commentatore certificato 13.03.14 08:28| 
 |
Rispondi al commento

Dalla tavola dei padroni cadono 1000 Euro l'anno per una fascia del Paese ( e le altre?).
Tranquilli : ne chiederanno 5 volte tanto almeno, subito dopo le Europee, fra tasse, balzelli e quant'altro.
MA CHI VOGLIONO PRENDERE IN GIRO?
W il M5S!

franca s. Commentatore certificato 13.03.14 08:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

"Possono alzare il sopracciglio e fare dichiarazioni di indipendenza ai giornali, questo gli è concesso"
Pensa! Ai M5S no.

"ma rimangono al guinzaglio"
Come i bravi M5S.

Gregorio G., Udine Commentatore certificato 13.03.14 08:23| 
 |
Rispondi al commento

Di quei bravi ragazzi salvo solo Civati. Dei 3 e' quello cn maggior travaglio,ma meno coraggio e l'ho anche twittato 10 giorni fa. Gli altri 2 assolvono solo alle direttive della faida interna al partito vedi le dichiarazioni di ieri di Bersani.Potrebbe essere una buona sponda politica, ma facente gli stessi parte del partito Potere Demagocico non li ritengo affidabili.Comunque fino a che ci saranno cittadini che votano Pd saremo sotto attacco ue e comunque bisognerebbe monitorare questo disagio interno al Pd. Perche' oltre a loro ci sono molti dissidenti (Bindi x motivi cronici di attaccmento alla poltrona), Giacchetti perche' il suo sciopero della fame gli ha permesso solo di risparmiare qualche soldo, cuperlo che cerca di sponsorizzare la vecchia troika del partito...ormai il democristiano renzi e' chiaro che vuole partito unico ma sopratutto PENSIERO UNICO

mariocasillo 13.03.14 08:21| 
 |
Rispondi al commento

Si tratta solo di una mossa pubblicitaria in vista delle elezioni di Maggio, gli Italiani abboccheranno ancora all'amo.

Nel frattempo di certo ci sono solo gli aumenti e le nuove tasse.

Sarebbe stato tutto più semplice e convincente " CHE RINUNCINO A PARTE DEI LORO COMPENSI "
che imitino gli onorevoli del MOVIMENTO5*****.

W M5*****

Enzo Chiesino, Imperia Commentatore certificato 13.03.14 08:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GOVERNI AD OROLOGERIA

E' legge,ogni volta che il M5S acquista consensi e gli Italiani cominciano a prendere coscienza delle LORO istituzioni,nasce un nuovo governo.
In realtà non c'è nulla di nuovo ma i media ci tengono a presentare in pompa magna la novità per stupire le famiglie con effetti speciali.
Lo fa con tutta la potenza di fuoco della menzogna costruita con il supporto economico dei partiti e delle fondazioni dai quali dipende la loro sudditanza.
Si avvicinano le elezioni Europee e per la prima volta potrebbe davvero cambiare il ruolo della rappresentanza Italiana in questo carrozzone di sprechi,di poltrone e di burocrazia che va sotto il nome di Europa Unita.
La paura fa 90 in Italia come in Europa e la politica dell'onestà non è ben vista neanche da quelle parti.
I partiti in Italia temono di perdere le loro poltrone in Europa con il consenso al M5S e contemporaneamente i padroni del continente temono l'avanzata di movimenti con programmi affini che lottano per dare un assetto economico più equo all'Europa.
Il governo Renzi scade a maggio o giù di li,il tempo di fare qualche annuncio e qualche accorduccio per prendere un altro po di tempo ed arrivare alle Europee.
Con il benestare del PDR in Italia sono nati i governi ad orologeria.
Il loro scopo è distrarre l'opinione pubblica e dare un po di euforia al moribondo ma non ha nessuna funzione strutturale.
Se gli Italiani non sono stupidi dovrebbero porsi delle semplici domande e provare a darsi delle risposte.
1)Perchè il taglio del cuneo fiscale non l'ha fatto il "collega" Letta?
2)Perchè si parla di abolire la riforma Fornero se l'ha approvata l'allora governo Bersani sempre del pd se non erro?
3)Perchè la spending review avrebbe dovuto dare dei risultati economici se nessuno si lamenta degli ipotetici tagli?
4)Perchè confindustria e i sindacati tacciono?
5)Perchè l'Europa è favorevole allo sforamento del deficit con Renzi e non con Letta?
Provate a dare una risposta e scoprirete che non c'è.

bruno p., napoli Commentatore certificato 13.03.14 08:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' un paese (l'Italia) che recita male ormai quasi
tutte le parti, avvolto com'è in un alone di inautenticità che va dall'alto verso il basso.
Sembra che a nessuno, o quasi, importi più nulla
di come fa quello che fa, e di cosa significhi quello che dice, soprattutto nelle conseguenze di comportamento. Non c'è nulla di vero, basta il verosimile, se è solo un espediente per ottenere un altro risultato. Se nessuno si sente più in colpa per nulla, ma casomai cerca di non pagare
il fio per quello che fa, è tutto lecito, basta riuscire nel proprio intento.
Si misura tutto dal risultato.

da: SUDDITI - Massimo Fini -


Già la citazione basterebbe a qualificare i Qui-Quo-Qua in effige.

Abbiamo il felpatissimo "intellettuale de noantri"
educatissimo, compitissimo, forbitissimo, trovato dal parrucchiere di Gallipoli in un sacchetto di patatine: aria fritta appunto! Antonio Gramsci parlava di Intellettuali organici al movimento, ed oggi si rivolta nella tomba, vedendo questi tristi figuri che "velleitariamente" cercano di imporre la loro superiorità intellettuale a un popolo di analfabeti di ritorno, che non ha nessun interesse a capire e a migliorarsi.

Poi abbiamo il "Che" della Brianza; impianto ideologico strutturato, buona dialettica, coraggio ZERO. Proprio un "Che" in salsa Italiana.
All'ennesimo Pippo (o Pippa?) di questo ameno Paese, bisognerebbe ricordare che il coraggio non si acquista: o ce l'hai, altrimenti vola basso.

L'economista di Latina mi fa quasi tenerezza. Lo vedo sempre impacciato, certamente non aiutato dalla semantica del suo linguaggio povero e non strutturato. Ha studiato alla Bocconi? E allora?
In tanti hanno studiato in questo Ateneo e non hanno capito una beata minchia! O forse una cosa
l'hanno capita: "tengo famiglia"

Alla fine, volenti o nolenti, si ritorna al solito punto. La politica è un mestiere, strapagato, che non richiede competenze. E allora
becchiamoceli!!!

Franca Rame aveva le palle, non questi tre eunuchi


www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 13.03.14 08:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROMESSE&PROMESSE, ECCO L’EFFETTO DELLA TREMARELLA PER LE EUROPEE.
Uno show - quello del Pupazzetto a palazzo Chigi - sospeso sul vuoto. Nient’altro che un modesto tentativo di presa per i fondelli. Una illusione di levitazione dove il trucco c’è e si vede pure. Tutto sommato uno spettacolo di infinita tristezza. Come quella tristezza che solitamente trasmettono sgangherati imbonitori alla disperata ricerca di acquirenti di prodotti-sola. E torna alla mente la diffusa espressione “Che s’adda fa pe’ campà”. Il Pupazzetto se la passa bene, l’affanno esistenziale (Che s’adda fa pe’ campà) è ovviamente riferito al governo da lui guidato. Nessun decreto, nessun provvedimento ad horas. Del resto si era già intuito dal primo pomeriggio di ieri quando da palazzo Chigi si era lasciata filtrare la notizia secondo la quale sul cuneo fiscale ci sarebbe stata soltanto una "informativa". E alla fine, infatti, per gli aumenti in busta paga e i pagamenti alle aziende dei debiti delle P.A. il governo – come previsto – ha scelto la strada del disegno di legge. Una decisione che permette di prendere tempo al contrario del decreto legge che ha tempi più ristretti. Morale della favola, i provvedimenti del Consiglio dei ministri illustrati dal Pupazzetto hanno soprattutto il sapore di un programma elettorale con tanto di annesse promesse. Bisogna capirlo, le Europee bussano alla porta è la tremarella è forte. Intanto si ingolfa il crono programma. Siamo a metà marzo, legge elettorale, titolo V (tagli alle Regioni) e trasformazione del Senato sono ancora in alto mare. E sul lavoro è un trionfo di blà blà blà… Senza dire che aprile con un altro titolo del crono programma (riforma P.A.) si avvicina…
13/03/2014

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 13.03.14 08:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Renzi, peccato che carnevale é passato, ieri un costume da Pulcinella sarebbe stato ancora piú "storico".

Giacomo B. Commentatore certificato 13.03.14 08:07| 
 |
Rispondi al commento

Tutti sveji??

http://youtu.be/sOLpAYx1gnw

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.03.14 07:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.....non fermiamoci lì lì, la manovra del governo è una FORZATURA, ci saranno tagli PERMANENTI ed è il primo passo per la demolizione dello stato sociale, della sanità, della pubblica sicurezza e servizi. La fittizzia diminuzione della tassazione sugli stipendi, porterà un AUMENTO DEI PREZZI e presto il margine del potere d'acquisto sarà ANNULLATO. Con in più che dovremo pagare molti dei servizi (o assicurarci per averli.....peggio), che oggi sono gratuiti o pagabili con minimo contributo. Questa finta "boccata di ossigeno" serve soprattutto per far SBARCARE ai PARTITI le elezioni politiche europee, e far credere all'opinione pubblica che il paese si riprende. Tanti AUGURI ITALIA(NI).

Paolo B., Firenze Commentatore certificato 13.03.14 07:36| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A RIGUARDO DEL POLITOMETRO RENZIe COSA DICE ?

*****
Eposmail

Paolo B. Commentatore certificato 13.03.14 07:01| 
 |
Rispondi al commento

Era meglio una vera guerra subito che non sprecare vent’anni per nulla,perché il popolo Russo stufo di essere discriminato rivuole un Stalin che dica basta a tutte le ingiustizie causate dalle marionette politiche.Putin ha fatto male a fermare la guerra contro la Georgia,i burattinai hanno pensato un segno di debolezza,rafforzando l’influenza politica contro la Russia usando l’Ucraina.Perciò,basta perdere altro tempo,meglio subito una vera guerra,così le marionette politiche non avranno più nessun alibi,visto che fanno di tutto per scatenare la terza guerra mondiale.Con un vera guerra il popolo sa perché deve morire e non come adesso che crepa per la disperazione mentre la Casta con le sue marionette si gode la vita senza rinunciare al superfluo.Ha stravinto chi mi aveva avvisato,l’Italia è la migliore e la Russia è obbligata a piegarsi al G7.All’Italia e UE sarebbe una manna se riuscissero fare della Russia come hanno fatto contro la Serbia,l’Iraq,la Libia,la Palestina,ecc.,ecc….

agostino nigretti 13.03.14 06:48| 
 |
Rispondi al commento

Visto che il mondo è dominato dai padroni “America,Israele,Regno Unito,( Vaticano con il nuovo Papa,forse ritorna alla sua Missione)” che hanno nelle Piramidi “ONU-FMI-BCE-UE-TPI-Nato&Alleanza Atlantica”,dove i Grandi Maestri Burattinai pianificano la strategia e manovrano le loro Marionette politiche per tenere sotto pressione e nella paura i popoli.Sicuramente se non avessero avuto i fedeli Discepoli politici italiani,non avrebbero mai potuto realizzare la globalizzazione accerchiando la Russia.Visto il glorioso successo dei Premi Nobel,hanno già fatto uscire i nomi del Papa e Putin,per ripetere il miracolo Corbaciov-papa wojtyla.Il primo ha svenduto la Russia e il secondo lo anno usato per rendere grande la Polonia da usare come base strategica all’aaccerchiamento della Russia,adesso con Putin sperano di dominarlo con la nomina a Nobel della pace affinché si comporti come Corbi e il papa abboni il vecchio Vangelo di Cristo e adotti quelli predicato con l’esempio dai Discepoli politici italiani,i quali predicando la pace hanno fatto le guerre. Perché i politici devono continuare con i soliti spettacoli,già ripetuti più volte in questi ultimi vent’anni?Perché hanno dovuto recitare per 25 anni le ripetitive commedie dei finti bisticci per poi fare la grande ammucchiata da Prima Repubblica?Dovevano far risorgere il nuovo Messia del Terzo Millennio dopo averlo Criocifisso?Si vede che il tempo passato a recitare la litania dei finti bisticci è servito a comprare i Comunistti-Magistrati-Sindacalisti-Giornalisti per potere discriminare la vera sinistra,isolare gli idealisti.Gli serviva un comunista da usare per dare inizio alle guerre mascherate contro la Serbia.In questo modo hanno tenuto sotto controllo il popolo della sinistra e realizzato la Globalizzazione a senso unico.Era meglio una vera guerra subito che non sprecare vent’anni per nulla,perché il popolo Russo stufo di essere discriminato rivuole un Stalin che dica basta a tutte le ingiustizie causate dalle mario

agostino nigretti 13.03.14 06:40| 
 |
Rispondi al commento

Non sono preoccupato per quest'anno ed il prossimo, anche se la situazione e' gia' drammatica. Ed e' il frutto della gestione di 10/20 anni fa, se non piu'.
Sono preoccupato per la situazione tra 10 anni e 20 anni.
Infatti oggi la classe dirigente sta seminando il raccolto del futuro, quello lontano.
La classe dirigente nel parlamento e' mediocre e meschina quando ci va bene (vedi i bravi ragazzi del post) altrimenti e' in malafede, malaffare o addirittura criminale.
Cosa pensiamo che stia seminando? Come pensiamo che sera' il raccolto tra 10 o 20 anni? Se diamo la gestione della nostra vita e dei nostri averi ad un tonto ad un egoista ed un ladro che cosa ci aspettiamo ci preparino per il futuro? Benessere? Progresso?
Ringrazio il M5S per esserci in parlamento e per portare avanti questa rivoluzione fatta di onesta, capacita', coerenza, operatività e del rimanere attaccati alla relata' senza compensi da sogno auto blue e voli di stato.
A mio avviso questa e' la classe dirigente che abbiamo interesse a rimpolpare, a promuovere, a votare, a rinforzare.
E la loro "intransigenza" e' forse la cosa più importante in questo momento, per non cadere nella pozza calda e mortale della mediocrità di chi e' complice del mal governo e delle porcate inaudite in cambio di un lauto compenso, favori, potere, visibilità' etc
Puntiamo alla maggioranza.
Spargiamo l'informazione vera, quella su internet. Facciamola vedere ai nostri amici.
Grazie ancora

Paolo S., Sterrebeek, Belgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.03.14 05:52| 
 |
Rispondi al commento

E' spiacevole vedere come Renzi abbia voluto classificare le decisioni prese ultimamente da chi NON PUO' farlo e si è arrogato tale potere. Parla infatti di risultato "glorioso" dicendo "politica 1disfattismo 0" intendendo per disfattismo coloro che sono contrari alla truffa perpetrata partendo sin da prima della sua messa a potere. Questo vuol dire che non capisce o che capisce bene e se ne sbatte, pur di tenere a galla un fatiscente modello di pseudo politica, visto che quello che hanno dimostrato anche loro sino ad oggi è stato l'alto numero di perseguiti per reati contro la collettività...
Lui è là per confondere le acque, per distrarre l'attenzione da porcherie che stanno invece combinando alle spalle e di mezzo ci sono ancora e sempre le banche col loro ruolo di sostenitrici occulte di partiti

3mendo 13.03.14 05:33| 
 |
Rispondi al commento

Sono estremamente lieto che in questo blog di M5S , a differenza di moltissimi altri , delle radio , dei giornali de dei Tg, non si accenni neppure una riga sulla tristissima vicenda che sta coinvolgendo Alessandra Mussolini ed i suoi tre figli. Questo fa onore a tutto il Movimento e, in primis, ai gestori del Blog. Grazie. Sono felice di stare con persone civili

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.03.14 03:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo i referendum vincenti sul “NO al nucleare”, a favore dell’acqua pubblica, per una giustizia uguale per tutti.

Dopo aver raccolto 1.200.000 firme per cambiare la legge elettorale e tante altre per abolire le provincie, per ridurre i costi della politica, per contrastare il gioco d’azzardo...

Dopo tante buone battaglie “dalla parte dei Cittadini”, Italia dei Valori ha promosso un’altra importante iniziativa, condivisa con la nostra Community (che ben al 97% ha espresso giudizio positivo) per vendere i beni confiscati alla mafia; un progetto di legge d’iniziativa popolare che ci deve vedere tutti coinvolti.

Circa 80 miliardi di euro da utilizzare per aiuti alle famiglie, per il sostegno alle piccole e medie imprese, per la messa in sicurezza dei nostri territori… chiaramente garantendo la priorità all’uso sociale degli stessi da parte di comuni, regioni, associazioni, che svolgono attività coerenti con i beni richiesti.

Abbiamo inviato una lettera, contenente volantini e moduli di raccolta firme, agli 8.093 Sindaci italiani invitandoli a darci una mano e di farsi parte attiva nel coinvolgimento dei loro concittadini; riscontriamo che stanno rispondendo da tutta Italia esprimendo interesse per la nostra iniziativa.

Se anche tu la ritieni una buona battaglia, contatta il tuo Sindaco per chiedergli di firmare il nostro progetto di legge e recati nel tuo comune per firmare il modulo coinvolgendo amici e conoscenti.

Franco Rinaldin 13.03.14 02:21| 
 |
Rispondi al commento

Quel che non sopporto dei piddini è che di fronte alle schifezze che votano o accettano "per disciplina di partito" e "per lealtà e spirito di servizio" (ce ne sarebbe un elenco interminabile, cito a mero titolo di esempio il caso Alfano-Kazakistan, il caso Cancellieri, gli F-35, la difesa "garantista" dei sottosegretari indagati…) loro, presi uno per uno, ti vengono a dire "beh, fosse stato per me avrei fatto diversamente ma…"
E poi, alla prova dei fatti, TUTTI AGLI ORDINI, ALLINEATI E COPERTI.

Senti PIPPO CIVATI prima di un voto, sempre pronto a scatenare l'inferno come un Massimo Decimo Meridio de' noantri. Poi mai una volta che abbia il coraggio di andare fino in fondo. Lui è l'artista della FIDUCIA SFIDUCIATA.

Leggi LAURA PUPPATO sul Fatto Quotidiano e ti cascano le braccia: ha votato disciplinata e poi trova sempre il coraggio di scrivere una roba diversa (pure indignandosi!), come se avesse una personalità scissa.
A parole, lei è persino contro la TAV Torino-Lione (assieme al solo Michele Emiliano, sempre a parole), la schifezza immonda su cui i piddini sono tetragoni, tutti favorevoli perché "dobbiamo stare al passo con le sfide della modernità" e perché "la TAV ci porta in Europa".
Il massimo però l'ha raggiunto quando ha avuto l'impudenza di partecipare a una manifestazione in difesa della Costituzione e poi… in Senato era subito pronta allo stupro costituzionale: come nulla fosse ha votato col suo gruppo, favorevole alla modifica dell'Art. 138.

Ce ne fosse uno nel PD che ha il coraggio di metterci la faccia e assumersi la responsabilità delle schifezze a cui acconsente "a sua insaputa"… anzi, a pensarci bene uno che ci mette sempre la faccia nel PD c'è: è il senatore STEFANO ESPOSITO (l'oltranzista pro-TAV): lui ha sdoganato a sinistra le virtù del MANGANELLO e ora anche la PENA DI MORTE! Un mito, un vanto per la sinistra.

Renzie dice che "votare PD deve diventare COOL". Ha ragione, il PD renziano è già COOL, ma è anche FUN… è proprio FUN & COOL.

Alessandro B., Torino Commentatore certificato 13.03.14 02:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il segretario del piddi governa l'Italia al livello più basso consentito dalle direttive-capestro UE.

Salvaguarda il sistema al potere che tanta soddisfazione ha dato finora alla stessa UE.

Rinnova e rilancia l'immagine del pregiudicato-per-eccellenza grazie allo straordinario porcellicum, finalmente per non stressarsi più con emeriti sconosciuti in parlamento!

Sprizza energia e giovanile ardore che ai sonnacchiosi italiani e alle reti tv tanta vita dà.

Liscia il pelo (é segretario del piddi) ai propri elettori, gli stipendiati, promettendo loro 10 miliardi dello "Stato" (precisazione sua) direttamente in tasca: 80 € cad. al mese in busta paga, da spendere subito, mi raccomando, così ritornano in circolazione, rilanciano la produzione, aumentano le assunzioni, gli storpi riprendono a camminare, i ciechi a vedere, le mamme a sorridere, niente più femminicidi e il più è fatto.

Entusiasma i propri gregari nel partito che vogliono essere rieletti + la signora Camus-so per i suoi ovvi miserrimi accattonanti motivi …….

E questi sono solo i primi, straordinari atti di governo del rottamatore.
Sintetizzo: legge elettorale incostituzionale in sostituzione di una precedente incostituzionale+ tentativo di corruzione del corpo elettorale spacciato per rilancio economia.

E quest'uomo/partito/governo dovrebbe risollevare le sorti dell'Italia?

P.S. Cottarelli nel frattempo lavora alacremente. QUEI BRAVI RAGAZZI
cosa fanno? Jannacci canterebbe: "e fanno il palo nella banda dell'Ortica..."

maria s., ancona Commentatore certificato 13.03.14 02:08| 
 |
Rispondi al commento

Che pessimismo nell'aria..
magari ha trovato un galeone one one pieno di gioie da dividere con tutti noi!:)
Ps: Beppe so che sei un duro ma un raduno in primavera si può fare!
Pss: morte ai troll, soprattutto quelli del "ti capisco ma non si può fare niente, meglio renzi di breivik..
Afanculo!
a presto

Fausto O., Alessandria Commentatore certificato 13.03.14 01:47| 
 |
Rispondi al commento

mi permetto di far notare un'anomalia tutta italiana che pare non fregare niente a nessuno, visto che nessun deputato a cui ho scritto ha ritenuto la questione degna di risposta.
il problema:
forse prima di pensare ad aiutare chi ha un reddito basso sarebbe meglio smettere di estorcere denaro da chi il reddito proprio non ce l'ha.
infatti l'artigiano che (dopo aver versato contrubuti per 30 anni) si ritrova senza lavoro perchè le ditte per cui lavorava hanno fallito o comunque chiuso, non solo non ha diritto a nessun tipo si aiuto, ma Inps ed Inail continuano a pretendere oltre 800 euro ogni santo trimestre. A PRESCINDERE DAL REDDITO. per poi darli ai clandestini e ai cassaintegrati. senza contare iscrizione camera di commersio, bollo sul conto corrente e altri mille balzelli.
penso che la cosa sia palesemente anticostituzionale, oltre che delinquenziale.
ma come ho detto... non frega niente a nessuno, salvo poi dolersi quando un padre di famiglia si mette la corda al collo. e magari dire che NON bisogna ammazzarsi. facile dirlo, quando si ha pane e companatico!

l'artigiano: una vacca da mungere a morte senza preoccuparsi di nutrirla.

mister x, ravenna Commentatore certificato 13.03.14 01:41| 
 |
Rispondi al commento

Eh si c'è veramente da essere stanchi di questa tiritera!
Quindi devono decidersi:

O PREVALE LA DISCIPLINA DI PARTITO dove i nominati votano come decide il capo bastone spesso imbeccato dai poteri forti...

OPPURE DECIDONO DI ESSERE DEI DEPUTATI, ELETTI DAL POPOLO che decidono in coscienza ed autonomia!

Magari ricordandosi anche delle promesse elettorali urlate ai 4 venti... altrimenti dei deputati onesti non avrebbero nemmeno accettato la candidatura!

Giusto PIPPO ?

Quindi deve prevalere la DISCIPLINA DI PARTITO oppure ONESTÀ E COERENZA ?

A Gianni, pupillo di Massimo, non provo nemmeno a chiederlo, abbiamo già sperimentato Pierluigi!

Hivon T., Spinea Commentatore certificato 13.03.14 01:10| 
 |
Rispondi al commento

Mi domando. Ma se per la legge elettorale ha interpellato un pregiudicato nel caso di una legge contro la violenza sulle donne la stesura la farebbe con Jack lo squartatore o con il mostro di Firenze? Renzie sei un fenomeno! Mo cingiuetta.

Maurizio Fenici, Terni Commentatore certificato 13.03.14 01:01| 
 |
Rispondi al commento

Ora tutti a lamentarvi con le tv. E cosa vi aspettavate?
Sono anni che Beppe ci dice che le tv sono vendute.
Lo diceva che non bisognava andarci.
Ora questo è.
Amen

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 13.03.14 01:00| 
 |
Rispondi al commento

Succedono le stesse dinamiche a livello locale, persone che non vogliono esporsi per non trovarsi in acque poco sicure viene da noi Attivisti chiedendoci di intervenire su questo e su quello. Fiera di essere marchiata 5 stelle.

Antonella Puorro 13.03.14 01:00| 
 |
Rispondi al commento

A proposito del simpatico Pippo Civati.
Non possedere attributi è condizione assai diffusa, ma andarne pure fieri!!!
Vinciamonoi.

Danilo S., Brescia Commentatore certificato 13.03.14 00:58| 
 |
Rispondi al commento

Vedo che il servizio di Filippo Roma delle Iene non è stato visto con occhio critico solo da me. Quando si vuol screditare un Grillino va bene sottolineare la sua ignoranza in un argomento che nemmeno deve interessare perché frutto di un inciucio. Quando poi si devono elogiare le virtù non fanno vedere un cazzo. Anche le Iene da oggi verranno viste da me con occhio critico. Ma tanto VINCIAMO NOI!!!!!

alex 13.03.14 00:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate ma se è tanto facile convincere gli italiani perchè non facciamo lo stesso.
Promettiamogli che gli diamo 300 euro al mese in più e a posto.
Tanto poi se lo fai o meno non frega un cazzo a nessuno.
Questa è lItalia.
Hanno aumentato: iva, tares, benzina, bolli ecc. Ora gli datto 80 euri per pagare gli aumenti e tutti contenti?
Intanto partite iva e disoccupati continuano a impiccarsi e le grandi aziende a delocalizzare.

Anche questa volta noi delle PMI
L'abbiamo presa in quel posto.
Voglio scappare per favore fate una colletta per un biglietto di sola andata per il centro africa
Voglio vivere con i Masai...sono più intelligenti di noi.
Ho una rabbia dentro che non avete idea.

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 13.03.14 00:49| 
 |
Rispondi al commento

Come giornalista del giorno propongo Filippo Roma delle Iene. In un primo servizio intervista ben 5 o 6 parlamentari del M5s per chiedere se conoscono a menadito le soglie dell'Italicum (che per inciso il M5s non ha bocciato per le soglie ma per l'assenza di preferenze ecc... e dunque i deputati sono legittimati a non conoscere certi dettagli). Poi nel servizio sulle tasse evase dai paramentari intervista ben 0 (leggasi ZERO) parlamentari 5s e propone come parlamentari che hanno la soluzione gentaglia come ciavati e la meloni. Care iene... ANDATE AFFANCULO!

Antonio P Commentatore certificato 13.03.14 00:45| 
 |
Rispondi al commento

capisco che 80€ o 100 che siano fanno comodo e meglio averli che niente, ma io mi chiedo che le persone che hanno una busta paga e dunque un lavoro in questo momento sono gia' "fortunate e privilegiate" (ho messo le virgolette!!) ma quelle che non lavorano?? quelle incapienti? quelli che fanno piccoli lavori in nero? quelli che sono stati licenziati?
e' costituzionale fare una cosa del genere?
una famiglia che hanno 2 buste paga?
ma possibile che non si riesca a fare mai le cose perbene ed iniziare a vedere realmente chi ha meno e da li partire fino a che non si finiscono i famosi 10miliardi? poi 10miliardi su tutto il dramma che c'e' in Italia serviranno oppure sono un pagliativo?
non mi esprimo sulla legge elettorale tanto non ci sono parole esatte per definirla... cazzzoo stasera vado a dormire con mille quesiti!!!

Gab Riele Commentatore certificato 13.03.14 00:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ainoi questi tipi di atteggiamenti ipocriti sono la fotocopia dell italiano medio senza onesta intellettuale..dovrebbero dimettersi come farebbe qualsiasi deputato 5stelle nel caso in cui dovrebbe votare contro il volere dei cittadini.l Italia ha bisogno di un bel bagno di cultura di stile brillante. ***** AIME*****

davide casadei, forli Commentatore certificato 13.03.14 00:37| 
 |
Rispondi al commento

Dite al putto di firenze di non fare fesserie, che ci fa fare la stessa fine della grecia prima del tempo.

john f. Commentatore certificato 13.03.14 00:34| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, vorrei segnalare che anche programmi come "le iene" si sono schierati in maniera netta contro il m5s.Intorno alle 24.00 del 12 hanno parlato del fatto che i parlamentari hanno un'aliquota irpef più bassa (rispetti ai comuni cittadini) per alcune voci stipendiali.Hanno intervistato un po' tutti i partiti dimenticando i nostri parlamentari....ma tu pensa..proprio quelli che restituiscono milioni di euro ogni mese non avevano niente da dire???????
Le elezioni europee si stanno avvicinando, preparatevi ad un'onda d'urto mediatica senza precedenti, che cercherà di demolire la reputazione del M5S.

gregwallantine 13.03.14 00:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Si sblocca il redditometro: da oggi gli accertamenti dell’Agenzia delle Entrate
Pubblicato su 12 marzo 2014 da infosannio Lascia un commento
L’Agenzia delle Entrate inizierà a chiedere ai contribuenti le informazioni più salienti nel caso il loro tenore di vita risulti in contrasto con il reddito dichiarato


Il che lo metterà al riparo da eventuali ricorsi. I contribuenti facciano, dunque, attenzione alla cassetta postale: l’Agenzia potrà, infatti, iniziare a chiedere le informazioni più salienti nel caso il tenore di vita del cittadino contrasti con il reddito dichiarato.

Il contribuente sarà chiamato a un primo confronto se, in base alla banca dati a disposizione dell’Agenzia delle Entrate, il gap tra il reddito e le spese certe sostenute supera il 20%. Se le spiegazioni non sono sufficienti, si andrà a un secondo incontro. Per ricostruire sinteticamente il reddito del contribuente, nel rispetto del parere del Garante della Privacy, l’Agenzia terrà quindi conto delle spese certe, delle spese per elementi certi, della quota di incremento patrimoniale imputabile al periodo d’imposta e della quota di risparmio formatasi nell’anno.

http://infosannio.wordpress.com/2014/03/12/si-sblocca-il-redditometro-da-oggi-gli-accertamenti-dellagenzia-delle-entrate/

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 13.03.14 00:32| 
 |
Rispondi al commento

E chiamali fissa!!! http://malgradotuttoblog.blogspot.it/2014/03/e-chiamali-fissa.html

MALGRADOTUTTOBLOG 13.03.14 00:29| 
 |
Rispondi al commento

DOBBIAMO CHIEDERE SUBITO IL PARERE ALLA CORTE COSTITUZIONALE ! STA LEGGE ELETTORALE FA CAGARE ! MA DE CHE SE VANTA VANNA MARCHI !!

MANUELA ., ROMA Commentatore certificato 13.03.14 00:23| 
 |
Rispondi al commento

Tutta la cultura politica di questo dopoguerra, che io sintetizzo come "antifascismo fascista”, va respinta alla sua radice, senza risparmiare nessun tabù.

Antonio Caracciolo 13.03.14 00:22| 
 |
Rispondi al commento

La ridicola propaganda di Renzi in vista delle Europee!!!
Lo so fare anche io: regalo ad ogni italiano 6.000 euro al mese per 20 anni.
Non adesso, neanche il mese prossimo, facciamo alla fine di maggio ... giusto dopo le elezioni Europee.
Mi raccomando alle elezioni europee però VOTATE ME!!! che voglio darvi questi 6.000 euro.
Ridicola propaganda.
Infatti non è stato presentato NESSUN testo, NESSUN disegno di legge, NIENTE che dica da dove prenderanno i soldi...
Solo parole su parole e annunci su annunci...

Lorenzo M. Commentatore certificato 13.03.14 00:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La poesia di mezzanotte.... per chi c'è ed anche per chi non c'è, ma ci sarà.


Irrisolte le questioni
dei perché, dei percome
troppi specchi
riflettono
immagini via via più piccole
Sbiadiscono le verità
più chiare
scomposte da prismi
sfaccettati
I troppi domani
che non vedono l'alba
le notti più lunghe
che passano invano
rintocchi di campane
che annunciano stanchezze
e gente che corre
nei tanti cessi della vita
a leggere il giornale
dove annunciano la guerra
la pace
la guerra per la pace
pietà per Caino
viva la figa
bevi un crodino
è morto Agnelli
ma chissenefrega
Tu dove sei
vecchio amico mio
rintanato nl virtuale
magico mondo
dove vale il clic
o stai cantando
tutto solo
una struggente ballata
con una chitarra senza corde
sognando l'America che non c'è
Prepara la tua mappa
per trovare il tesoro
e scandisci i tuoi no
a chi non è abituato
assordato dai mille rumori
prodotti da scatole parlanti
regalo non richiesto
che occulta sorprese
Stupiscili
con la tua canzone.


STUPISCILI - 2003 -

Buona notte e sogni stellati

www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 12.03.14 23:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi, ha già compiuto il primo miracolo: farci rimpiangere Letta :D


Diavolaccio!!! Per essere dove siete vi siete prostati e avete leccato culi a non finire!!! E adesso i sensi di colpa??? In Italia ci sono troppe persone che stanno scontanto i propri sensi di colpa in ville e in altri lussi!!!

Andrea Mecarelli Commentatore certificato 12.03.14 23:47| 
 |
Rispondi al commento

Io continuo a non capire, ammetto di non seguire molto la politica italiana perchè è talmente ridicola che a volte viene proprio il voltastomaco.
Ma faccio qualche domanda a chi avesse voglia di rispondere. Ma sto Renzinonsisamancochicazzoè sta cercando di approvare una legge elettorale ancora una volta anticostituzionale o sbaglio? Lo diranno ancora tra 7 anni? Le promesse da marinaio che spara è abbastanza palese che vengano tutte spostate a dopo le elezioni europee, cioè qui il concetto è che qualcuno che conta davvero in Europa sta spingendo sto buffone per fare qualche piccola cagata, bearsi sui media fino alle elezioni, cercare di vincerle e far fuori i 5 stelle che potrebbero aver qualcosa da dire con il resto d'Europa. Dall'esterno vi assicuro che sembra tutto cosi chiaro e semplice. Ma dall'interno se leggete solo i soliti giornali e televisioni non c'è verso di capirlo.

Paolo C., Lecco Commentatore certificato 12.03.14 23:47| 
 |
Rispondi al commento

Finchè l'Italia sarà questa, il futuro per i giovani sarà altrove. Una nazione che nega la paternità ai ragazzi, l'attenzione, la cura, rimarrà la patria dei vecchi e con loro perirà.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.14 23:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando il Pd diventa amletico e seduce la platea

Cuperlo:"Posso, ma non riesco"
Civati: "Vorrei, ma non posso"
Fassina:"Non voglio o non posso?"

Dal loggione:"I lassativi alla farmacia di fronte!"


ChiaraLuce C. Commentatore certificato 12.03.14 23:42| 
 |
Rispondi al commento

e cosi un altro giorno è passato.noi sempre qui a farci marcire il fegato.loro li a spassarsela alla nostra faccia.qualcosa di"serio"no,vero?ma non si era detto:li cacceremo con le buone o con le cattive?mi sà che,se aspetto le cattive,morirò per marasma senile e col fegato marcio.va be,contenti voi.buonanotte va.

vito asaro 12.03.14 23:38| 
 |
Rispondi al commento

:)

Daniela M. Commentatore certificato 12.03.14 23:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prova

Marta Diva 12.03.14 23:34| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Blog.......


ANTI-POESIA

Un Saluto a tutti, un piccolo intervento il mio, perchè a poco sarò in altro loco, quindi il tempo m'impone di esser solerte.
Un pensiero per tutti e in special modo alle anime libere, ricche di saggezza, una Poesia Dada.
Dadaismo inteso come arte ribelle, nato nei primi del Novecento come Movimento artistico
di protesta, come reazione alla cultura e ai valori che portarono al primo conflitto Mondiale.
Il dadaismo si manifestò attraverso la Poesia, la Scultura, le arti figurative, i cui interpreti erano volutamente irrispettosi, stravaganti, umoristi, stravolse i canoni dell'epoca con il rifiuto della ragione e della logica abbracciando la teoria dell'irrazionale.
Insomma come dire, dei veri e propri anti-sistema del pensiero Culturale, l'interprete più famoso
fù Tristan Tzara
Questa Poesia, molto particolare, che potrebbe anche non piacere,
ma l'ho scelta per far capire che quando si è contro il sistema
si può apparire stravaganti ma anche......Rivoluzionari!!!!!


Prendete un giornale.
Prendete delle forbici.
Scegliete da questo giornale un articolo avente la lunghezza
che desiderate dare alla vostra poesia.
Ritagliate l’articolo.
Ritagliate poi con cura ciascuna delle parole
che formano l'articolo e mettetele in un sacchetto.
Agitate dolcemente.
Tirate fuori ciascun ritaglio uno dopo l’altro disponendoli
nell’ordine in cui sono usciti dal sacchetto.
Copiate scrupolosamente.
La poesia vi rassomiglierà.
Ed eccovi diventato uno scrittore infinitamente originale
e di una sensibilità incantevole, benché incompreso dal volgo.

Tristan Tzara

P.s. Spero vivamente di aver stupito un convinto Dadaista del Blog.......

ops!! tempo scaduto......a domani

M5S forever

Nico C., Porto Sant'Elpidio Commentatore certificato 12.03.14 23:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bla bla bla

ancora controfigure, specchietti con scritto sopra- scemo chi legge-

finche' non li ribaltiamo questi vanno avanti per la loro strada imperterriti- sono dei programmi installati in automatico dal gestore centrale-

scegliamo un atto di autodeterminazione che non sia emigrare?
Chi fa il sondaggista qui si sprema un po' le meningi su non e' difficile-

Affamare i funghi(=parassiti)si puo' basta volerlo-
Togliere il supporto vitale-
NON CI STANNO CHIEDENDO NULL'ALTRO-
ma qualcuno ascolta?

prendere nota grazie-
e vediamo di andare ai fatti, perche' in aula non serve piu' andare, ormai e' palese.


mary dg 12.03.14 23:25| 
 |
Rispondi al commento

si parla tanto di approvare leggi per far ripartire l'economia, ma non si parla mai di quelle esistenti, che non sono poche...
le imprese per nascere e crescere, devono osservare le leggi burocratiche di quello stato in cui sono insediate..
in Germania ce ne sono circa 3.000
in Francia " " " 7.000
in Italia " " " 120.000
qualsiasi imprenditore italiano osservando le regole tedesche, non sentirebbe la crisi ma farebbe faville..
va da sè che la sburocratizzazione è un passo obbligato per favorire la ripresa economica in ogni settore..
abrogare..ABROGARE.. più leggi possibili e pure di fretta
altro che aumentare le tasse!

meccojoni 12.03.14 23:24| 
 |
Rispondi al commento

"Chi gli darebbe il becchime?"

Beppe sei grande.

mic.r. 12.03.14 23:22| 
 |
Rispondi al commento

Incredibile!!!!

In questa nazione i DIPENDENTI E LE DITTE pagano solo il 19% di tasse!!!!

http://www.umarcocali.com/2014/03/ecco-come-pagare-il-19-di-tasse-sulla.html

Leopoldo Leopo Commentatore certificato 12.03.14 23:14| 
 |
Rispondi al commento

Comunque anche questo è opportunismo
l'incapacità di prendere una netta posizione
non ha niente a che vedere col sano altruismo
sennò questi se ne andrebbero dalla coalizione

E' troppo comodo spifferare vili suggerimenti
sperando che altri si espongano al loro posto
questi non sono sorretti da sani sentimenti
ci tengono troppo e non vogliono sparir nel bosco

Tanto hanno già venduto tutto per il partito
la mamma, la moglie e pure qualche figlio
però il traguardo era allettante, proprio ambito
che importa se spesso sembrano simili al coniglio

Però alla fine rimane triste la situazione

vendersi sempre, ma senza nessuna soddisfazione
chi è nell'ambiente conosce il loro valore
buoni solo a spostar preferenze in una votazione
o a prender soldi da partiti di ogni colore..

...'notte :-)


P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 12.03.14 23:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono nuovamente disgustato da quello che sta facendo il questo pseudo governo di propaganda elettorale.
Al di la del fatto che ormai è acclarato come dietro questa schiera di fantocci giovani ci siano determinati poteri politici ed economici, meraviglia come tutto il mondo mediatico televisivo e della carta stampata faccia un tripudio a tamburo battente di questo povero fesso che sta al governo in maniera illegittima e antidemocratica da poco meno di 2 settimane.
Quello che piu mi sconvolge è la parzialita oscena e immonda di la7 con tutti i suoi programmi di intrattenimento e informazione. E' impressionante come idolatrino renzie quasi fosse il ritorno del messia e in maniera programmatica, ripeto programmatica e scientista, abbiano da dire male del M5s in qualsiasi forma.
Ormai non ho dubbi è un cosa calcolata e voluta inmaniera precisa.Le belle faccine della bignardi, della merlin, di formigli e tanti cani ammaestrati che sanno sempre riportare a dovere l'osso al padrone, sono solo la parte pià sporgente di questa nuova mafia mediatica contro il M5s.
I 10 miliardi tanto propagandati in questi giorni lo capirebbe anche il piu stupido dei polli che sono un piatto di lenticchie per dare l'illusione che questi fanno qualcosa.
Vendono fumo.
Dicono che faranno ma non fanno.
Anche perchè non ci vuole molto a capire che se certe cose si potevano fare, le avrebbero già fatte prima altri che non questi fascio salvatori della patria del pd di renzie.
Non hanno copertura.
E chiediamoci come farà l italia dall'anno prossimo in recessione a pagare il fiscal compact e i soldi per il mes.
Questi sono soldi per far vendere gli italiani per un piatto di lenticchie. E purtroppo in molti ci cascheranno. In tanti hanno creduto bERLUSCONI. hanno ragionato con la pancia , creduto a promesse e al paese dei balocchi e guardate come dci ritroviamo.Questa è una versione 2.0 del berlusconismo, rivista upgradata e adatta a far vincere quegli incapaci di sinistra.

Che imbecilli

maurizio p., cagliari Commentatore certificato 12.03.14 23:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

#nonhailepalle

Stefan Alm, Speyer Commentatore certificato 12.03.14 23:03| 
 |
Rispondi al commento

Questi sono “bravi” anche nel senso storico del termine: soldataglia al servizio dei signorotti di campagna, pagata per garantire che il volere di chi comandava fosse rispettato con qualsiasi mezzo. Degli Sparafucile a cui tra un assassinio e l’altro, gli viene un filo di rimorso di coscienza e dicono “forse dovrei smettere”.
Sono forse anche peggio dei loro capi, perché si rendono conto di stare dalla parte sbagliata, ma rimangono lo stesso attaccati alla poltrona per vigliaccheria.

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.03.14 23:02| 
 |
Rispondi al commento

Pochissimi minuti fa una delle Jene ha intervistato "politici" di tutti i partiti (purtroppo anche una dei 5S) sulle differenze tra le varie soglie di sbarramento...

Ahò...ce ne fosse stato qualcuno tra quelli intervistati che ne avesse azzeccata una!

E questi poi ste leggi che MANCO CONOSCONO le votano pure!!

Spero almeno che si lavino le mani dopo essere stati al cesso.

Dino Colombo new Commentatore certificato 12.03.14 22:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo che in Italia il Premier peggiore è sempre il prossimo venturo, anni fa "aridatece Andreotti!", tra qualche mese "aridatece er nanazzooo!!!!"

Arjuna , Madras Commentatore certificato 12.03.14 22:49| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comunque quanto esposto nell'articolo non è una novità....almeno per me

già negli anni '70 qualcuno mi aveva detto che un rappresentate (deputato credo) di un partito era stato cazziato all'interno dell'auto di Stato prestata da un generale, da parte del rappresentante ufficiale del partito (parole di autista), il senso era più o meno questo se ricordo bene: "Ehi, cosa credi che in Parlamento puoi parlare così, fare una mozione in modo autonomo senza chiedere permesso al partito?
Se credi di continuare a fare il deputato o ti adegui alle direttive o puoi andare a casa anche da subito!"

p.s. servono commenti?

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 12.03.14 22:47| 
 |
Rispondi al commento

Civati é una figura di merda che cammina.....

Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 12.03.14 22:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma tutta la pubblicitá che fanno al PD alle invasioni Barbariche, questi la pagano ?

Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 12.03.14 22:44| 
 |
Rispondi al commento

SOLDI NOSTRI, SFIZI LORO

Non si è fatto scrupoli l'ex consigliere Pdl alla regione Lazio Franco Fiorito. A "Er Batman di Anagni" contestata una Bmw X5 del valore di 88 mila euro.

Renzo Bossi, figlio del senatùr Umberto, ha ottenuto rimborsi per 15.757,21 euro quando era consigliere lombardo per pagare spremute d'arancia e brioche farcite, caramelle e salatini, una Red Bull e le sigarette, ma anche un tv color da 32 pollici (428,90 euro), iPad, iPhone e accessori vari (1.515), «due spazzolini con nome» e un frigorifero.

L'ideologia prima di tutto. Il presidente della Regione Piemonte Roberto Cota (Lega) si è fatto rimborsare un paio di boxer color kiwi/Padania del valore di 40 euro.

Trenta pecore e un vitello. E' la bizzarra richiesta di rimborso presentata da da Salvatore Ladu, consigliere della Regione Sardegna in quota Pd. Un rimborso da 10.500 euro.

All'ex consigliere Pdl lombarda Nicole Minetti vengono contestate spese compessive per 19.651 euro per oggettisca varia, diversi coperti, tra cui molti pasti in ristoranti giapponesi, e l'acquisto del libro 'Mignottocrazia'.

Nemmeno una regione virtuosa come il Trentino Alto Adige si salva dai rimborsi pazzi. Spunta lo scontrino di un sexy shop tra i rimborsi presentati al consiglio provinciale di Bolzano da parte del gruppo Freiheitlichen. Un vibratore e due oggetti a uso erotico per 65 euro. L'inchiesta della Procura bolzanina rischia di creare un nuovo terremoto politico in Alto Adige.

Sicilia terra di sprechi. Il deputato forzista Livio Marrocco si sarebbe fatto rimborsare perfino i soldi spesi per i fumetti, tra cui Diabolik. Ma ci sono anche i 5 mila euro dell'Udc per le cialde del caffè e persino la pasta fresca. 97 in tutto le persone indagate in Sicilia tra deputati, ex deputati e collaboratori.

Paolo Tiramani, consigliere della Regione Piemonte (Lega) ha chiesto rimborsi per oggettistica acquistata allo Juve Store di Torino. 113 euro.

Marco T. Commentatore certificato 12.03.14 22:44| 
 |
Rispondi al commento

sogni d'oro stelle!!!
a domani


Presto si accorgeranno TUTTI che Renzie "il bomba" le spara troppo grosse!

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/03/12/governo-renzi-allacciate-le-cinture/910940/

Francesco L. Commentatore certificato 12.03.14 22:36| 
 |
Rispondi al commento

E da mesi e mesi che non faccio altro che leggere..... VINCEREMO VINCEREMO NOI. Ma ditemi, come farete a vincere con questa nuove legge elettorale? Al comando ci sono e ci resteranno, anzi ci sará anche il ritorno del condannato berlusca, grazie al PD. Perció non sognate perché alla fine vi ritroverete solo i sogni. L'unica via per cambiare é la lotta con violenza, cosi come in Ucraina, e non la lotta che hanno fatto i forconi nel dicembre scorso, che non e servita a niente, difatti il governo se fatto due risate sullo sciopero del 9 dicembre 2013.

Federico Dario 12.03.14 22:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gargamella è fedele al partito anche se gli fa schifo quello che fa. Questo è il pd!! Giovani e vecchi appassionatamente vicini vicini pur di non mollare i privilegi manderebbero le loro madri in malora. Altro che salvare l'italia. Gente insignificante!!!. La corda si sta sfilacciando se cede sentiranno il botto!!.

Leonardo 12.03.14 22:26| 
 |
Rispondi al commento

Buona notte stelline e buona notte blog!
A domani...sempre più incazzati!

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.03.14 22:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO FRUTTAROLO
sono caduto sul tuo commento per caso prima di spegnere il pc
nessun cancan non riesco più a postare...
solamente cose come queste...
tra ieri e oggi 30 invio senza risultato...
la pagina divrenta bianca ecc. o altro.
Mentre scrivo faccio anche altre cose, il mio sguardo
sul blog è solamente un diversivo per tenervi
nei miei pensieri...
ed analizzarvi... (scusate la sincerità)
e se posso darvi degli spunti anche utili
con piacere se no pazienza .....
ciao speriamo che questo passi,
e se leggere ancora le mie stramberie non vi
irrita, a Bientòt
ciao joykey
PS.è passato...al, RISPONDI AL COMMENTO
ora provo direttamente... ciao di nuovo

JOYKEY 12.03.14 22:23| 
 |
Rispondi al commento

Ahimè, per i "bravi ragazzi" finisce sempre male...

Francesco L. Commentatore certificato 12.03.14 22:23| 
 |
Rispondi al commento

questa è una poesia di trilussa.si intitola:l'aquila e il gallo.io cambio solo il titolo il resto lo lascio com'è:cuperlo e taverna.oppure:civati e di battista:fissato nell'idea dell'uguaglianza un gallo scrisse all'aquila:compagna,siccome te ne stai sulla montagna,bisogna che abolimo sta distanza.perchè nun è nè giusto nè civile ch'io stia tra la monnezza d'un cortile.ma sarebbe più comodo e più bello de vive ner medesimo livello.l'aquila je rispose:caro mio,accetto volentieri la proposta.volemo fà amicizia?sò disposta.ma nun pretenne che m'abbassi io.se ti senti la forza necessaria,spalanca l'ale e viettine per aria.se nun t'abbasta l'anima de fallo:io seguito a fà l'aquila e tu er gallo.


I bravi ragazzi sono questi???
https://www.youtube.com/watch?v=16vBE6-W0pk#t=19

Patetici

Eugenio B. Commentatore certificato 12.03.14 22:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Volevo scriverlo appena ho letto le prime frasi dell'articolo, poi ho letto i vari commenti..
tanti come il mio...

Macchè bravi ragazzi!
.........'sti caxxi!
codardi almeno due volte
sono state loro le scelte
Perchè 'sti ometti scaricano
non vogliono esporsi, ma giudicano?
codardi è proprio dir poco
la politica per loro è gioco
ma è lo stipendio che li tradisce
e questo lo sa bene chi intuisce
questi non si smuovono comunque
e con tutti, tradendo, andrebbero ovunque
che gli frega di un preciso ideale
tanto non si parla di essere leale
facile non esporsi ma così a suggerire
la loro poltrona non voglion veder appassire
troppi i privilegi da rinunciare
per fortuna c'è un mare tra il dire e il fare
e uno così mica si espone direttamente
altro che bravo ragazzo......
questo è proprio un gran fetente!

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 12.03.14 22:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Venghino signori venghino ............
Quello che sta costruendo l'imbonitore è un castello di carta cadrà non appena ci sarà un soffio da Bruxelles

I bravi ragazzi hanno perso il treno per un pelo

Rosa Anna 12.03.14 22:16| 
 |
Rispondi al commento

Così ci fu insegnato: ...Quali sono, o figlio di famiglia, i quattro cattivi elementi da eliminare? La distruzione della vita, o figlio di famiglia, è cattivo elemento, il prendere il non dato è cattivo elemento, il non retto comportamento per brame è cattivo elemento, il dire menzogna è cattivo elemento. Questi sono i quattro cattivi elementi da eliminare.
Così sta accadendo oggi oppure è proprio l'esatto opposto degli antichi insegnamenti?
Chi trasmise quegli insegnamenti non è più rappresentato da secoli nelle debite sedi.
Oggi constatiamo che: ...anni or sono si diceva che quel partito era del popolo e avrebbe tutelato i lavoratori e le classi sociali meno abbienti... ma oggi chi rappresentano costoro?
E quegli italiani che per anni e anni hanno ciecamente creduto in loro, oggi che cosa pensano?
Chi sono realmente costoro? Dai fatti appaiono governanti non ligi al dovere ed ancor meno del rispetto della giustizia di cui si son sempre fatti paladini!
Il lavoro nobile che fu svolto dagli uomini di buona volontà non è stato forse calpestato sino a portare il nostro Paese alla svendita totale dei tesori che appartengono allo nostro Stato?
Le attività umane improntate al merito ed all'onestà nel lavoro furono distrutte dal potere espletato nella corruzione ordita dalle istituzioni di potere che ancor oggi, accorpano moltitudini di esseri al soldo in cambio di lavori sicuri e remunerati oltre ogni limite umano.
Buona cosa è il rispetto della Costituzione Italiana che è alla base di una società civile e democratica ed è quanto si evince nelle azioni illuminate del Movimento 5 Stelle.
Infatti operando con la rettitudine si governa un Paese mentre più vi sono leggi e divieti più il popolo precipita in miseria e con tanto più il governo di un Paese è corrotto con tanto più il Popolo si fa scaltro e più ci sono grassatori e ladri.
Ma tutto ciò conduce forzatamente ad una fine e ad un mutamento.

Pier Luigi Tenci, Torino Commentatore certificato 12.03.14 22:12| 
 |
Rispondi al commento

Ciao, la sapete l’ultima sulla lega di zaia. Oggi stranamente mi è arrivata una lettera a colori con deliranti frasi di secessioni del veneto, fogli molto costosi con stampato un pin del tipo banca nascosto, il codice permetteva di fare la votazione on line sul sito plebiscito.eu per il referendum sul distacco del veneto, da cosa non lo capita,!!! di sicuro sono scemi sti secessionisti leghisti nazifascisti. Ma ho un dubbio non è che vogliono sobillare la popolazione come giorni fa, i forconi, fallendo clamorosamente, per poi scatenare la folla in una follia di scontri per attivare i picchiatori dell’esercito europeo che è dislocato a vicenza ? mi sembra un clisce gia visto come in ucraina. Di sicuro c’è una strana coincidenza, perché oggi passa la porcata della legge elettorale di renzi. E domani chi arriva l’onu con l’esercito. Manovre occulte di potere.

Roberto Santi 12.03.14 22:09| 
 |
Rispondi al commento

Prima o poi si ribelleranno, nessuna persona normale e' contenta di essere svuotata della propria
intelligenza e della liberta' di scegliere.

luigi di pietro, Montreal Commentatore certificato 12.03.14 22:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Immagina... Un governo a cinque stelle
Presidente del Consiglio, Giulia Sarti
Economia e Finanze, Barbara Lezzi
Giustizia, Luigi di Maio
Affari Esteri, Carlo Sibilia
Riforme costituzionali , Nicola Morra
Ambiente, Alessandro Di Battista
Salute, Paola Taverna
ecc

Fernando F. Commentatore certificato 12.03.14 22:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri sera mi ha colpito un commento di Paolo -
Ravenna, per cui stasera la poesia dialettale è per i Romagnoli, che hanno un dialetto diverso dagli Emiliani.


Andémma t'un cafè dla pòra zénta
in do ch'i zénd i furminènt te méur
a fè do ciàcri sòura un cafelàt
a déi ch'l'è chèld, ch'l'è bòn, che fa par néun

Gémma ch'a s sém vést la préima volta in tranv
o t'un contòun dl'America de Sud,
che la tu gata mòrta tònda e' còl
sl'udòur ad péss de pòri Cantarel
l'éra una vòulpa nira da cuntèssa

Sòtta de lòmm ch'l'è melarènzi ròssi
lòt lòt, lòt, lòt cmè bés-ci da mazèl
andémma a fè do ciàcri t'un potòun
e gémma ch'a s vlém bén, ch'l'è bèl, ch'l'è tòtt

da: La chèsa nòva

SOURA UN CAFELAT - Tonino Guerra -

Su un caffelatte - Entriamo in un caffè di povera gente dove strisciano i fiammiferi sul muro, a prendere un caffelatte, a chiacchierare a dire che lì è caldo, che si sta bene, che ci piace.
Diciamo che ci siamo visti la prima volta in tram o in qualche buco dell'America del Sud, diciamo che il pelo di gatta che porti al collo con l'odore di piscio del povero Cantarel, era una volpe nera da contessa. Poi sotto lumi che sono melarance, adagio, adagio, come bestie da macello,
andiamo a far l'amore in un portone e diciamo che ci amiamo, che è bello, che questo è tutto.

Buona serata blog

www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 12.03.14 22:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per il M5S è arrivato il momento di disporre di un canale televisivo a livello nazionale per informare correttamente tutti gli italiani.

carmelo principato, agrigento Commentatore certificato 12.03.14 21:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzie promette 1000 euro all'anno per 10 milioni di lavoratori dipendenti.

Purtroppo nessuno ha notato l'asterisco alla fine della slide "Fino ad esaurimento scorte"

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.03.14 21:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma che si vergognino tutti questi politici anche quelli che votano e sanno di sbagliare,ma un ce mica la poltrona e basta in italia ce'anche tanti lavori onesti,perlomeno che siino onesti con se stessi e se li cacciano andranno a lavorare come fanno tutti e come fo io che o cominciato a 15 anni,ma come fate a vivere nella menzogna cosi deve essere parecchio faticoso e da ultimo vi prendera un esaurimento date retta a me andate a lavorare che e'meno faticoso e e' piu'divertente...

roberto fiaschi, tavarnelle val di pesa Commentatore certificato 12.03.14 21:53| 
 |
Rispondi al commento

Le chiacchiere stanno a zero. Ma allora la partitocrazia, dopo quarant’anni di inciuci pd-pdl, è veramente disperata.
Adesso arrivano gli aumenti elettorali; io ci metterei anche un paio di scarpe, come faceva il comandante Lauro: la scarpa sinistra prima del voto, la destra dopo, a babbo morto. A proposito, Vanna Marchi dei poveri d’intelletto, io ho il 41.
Accidenti, qui al prossimo sondaggio, vero, che fanno, con i 5S al cinquanta per cento, ci regalano un viaggio a Capri ed un set di pentole.

mabe 12.03.14 21:53| 
 |
Rispondi al commento

BUSTA PAGA :
..credo che se manca il tessuto produttivo (aziende con relative convenienze imprenditoriali)...il meccanismo dell'aumento in busta paga ...mi sa tanto come sistema tipo "scala mobile".
L'aumento della domanda creato dall'aumento dei soldi in
busta paga...sarà come un fuoco di paglia.
Vabbhè sarà un'iniezione più psicologica che reale...cmq.
La quantità di denaro che deve essere messa in circolazione deve corrispondere all'equilibrio tra la stessa e la mole di ricchezza creata dalle aziende di una nazione.
Quei 10.000.000.000 che parla supeRenzie devono essere tolti sempre dal mercato..e reimmessi nel mercato...la sommatoria da zero.
Certamente chi percepirà tali cifre ....vedrà di buon occhio l'operazione.
Per una crescita reale ...penso che bisognerà rifar partire le aziende..e per far questo ci sarà bisogno di intervenire massicciamente...sul sistema complessivo della nazione Italia.
Pure Beppe come lui stesso diceva e nonostante abbia in programma di fare operazioni megagalattiche...non voleva promettere...miraggi.
Figuriamoci..se uno fa solo qualche piccolo ritocco...una tantum.
MMMmmmmhhà!

*****
Eposmail

Paolo B. Commentatore certificato 12.03.14 21:52| 
 |
Rispondi al commento

Perdonate l'ignoranza: qualcuno sa dirmi che cos'è un PS?
L'ho visto in questo post, che ho ripescato nell'archivio, al link
http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2011/08/appello-a-beppe-grillo.html
Si trova a poco più della metà del testo, dove dice:
".. ma ecco.. arriva un PS! (il tuo primo)"
Che cosa significa?
Grazie

Michele Dalessandro 12.03.14 21:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

80 euro che coprono 10 milioni di dipendenti. 10 milioni di voti per le europee e vittoria. a luglio si paga il conto

Salvatore Manganaro (smanga75), Genova Commentatore certificato 12.03.14 21:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonasera a tutti i naviganti. Sine dubio ad hoc il Pippo è stato messo nella foto, chè facta et non verba, essendo isso bravo a parlar contro ma quando c'è da tir