Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Reddito di cittadinanza solo per i dipendenti dei partiti

  • 112


misiani_pd_finanziamenti.jpg

Dipendenti dei partiti licenziati? Pagano gli italiani. Il decreto prevede la cassa integrazione per i dipendenti licenziati. "È come se il governo avesse garantito un reddito di cittadinanza a una particolare categoria di cittadini: i dipendenti dei partiti"

"Il PD, ovvero un apparato elefantiaco di professionisti della politica o aspiranti tali,nullafacenti in attesa di sistemazione che prima o poi arrivera'. I dipendenti di questo apparato avranno ora diritto anche alla CIG. Una vergogna. Se si fa una ricognizione dei componenti delle amministrazioni controllate dal PD trovorete che la gran parte non ha mai avuto o cercato un lavoro. Molti aspirano alla sistemazione tramite un incarico politico amministrativo o magari in qualche ente pubblico. Insomma dei veri professionisti della politica che occupano la struttura dello stato. Per riformare quel che resta dello Stato Renzi(e, ndr) dovrebbe distruggere il suo stesso partito. Siccome questo e' inverosimile,significa che il ragazzo e' messo li per salvare l'apparato e le lobby ad esso collegate che si mangiano la spesa pubblica." NICOLA M., bella

22 Mar 2014, 14:40 | Scrivi | Commenti (112) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 112


Tags: apparato, dipendenti, lobby, partiti, pd, reddito di cittadinanza, Renzie

Commenti

 

Questa è la vera mafia. Si mantengono i loro servitori e fedelissimi. Tutta gente che mangia con la politica e che fa comunella.

"L'Italia non è un paese per gli onesti"
PM Nino Di Matteo

Giancarlo Dostuni (lionblu), Latiano Commentatore certificato 24.04.14 11:25| 
 |
Rispondi al commento

c'è chi dice che alcuni senatori 5 stelle hanno votato a favore. come mai? spero non sia vero.un chiarimento dovrebbe esserci al più presto grazie

anna m., Celano (aq) Commentatore certificato 24.03.14 22:10| 
 |
Rispondi al commento

pozzate mori tutti cosi risparmiamo

giampiero di rocco, l'aquila Commentatore certificato 24.03.14 19:47| 
 |
Rispondi al commento

ma i parlamentari del M5S come hanno votato questa ennesima schifezza?

Danilo Berti 24.03.14 16:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vedo che molti commenti sono per avere richieste di spiegazioni chiare, da parte dei parlamentari 5 stelle che avrebbero votato a favore. Credo che sia convenienza di tutti fare chiarezza e chiedo ne venga diffusa la verità.

cesare m., Bologna Commentatore certificato 24.03.14 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Immaginavo.....per la Casta i soldi non mancano mai......

Giovanna vernagallo 24.03.14 13:56| 
 |
Rispondi al commento

riterrei giusto che mentana trovasse lo spazio per rendere pubblica anche questa precisazione. pertanto sarebbe opportuno inviargliela formalmente con preghiera di farne l'uso opportuno.

remo di piramo (), lucca Commentatore certificato 24.03.14 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Si ringraziano gli elettori PD e chi si astiene al voto...
Grazie di vero cuore!

Antonio Tomarchio, Catania Commentatore certificato 24.03.14 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione...attenzione...Scatoletta di tonno in apertura!!

Marco G. 24.03.14 12:18| 
 |
Rispondi al commento

LADRI SENZA DIGNITA'.

C'E' GENTE CON REDDITO 0 E NON RICEVONO NESSUN AIUTO

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 24.03.14 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Ma è vera sta cosa ?

Luigi Paggini, Montevarchi (AR) Commentatore certificato 24.03.14 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo,
Non credi sia un controsenso pubblicare questo post, quando alcuni senatori del Movimento 5 Stelle hanno votato a favore di questo emendamento? È strano che si portano avanti delle battaglie per eliminare sprechi ed assistenzialismo della politica e poi si votano a favore di certe leggi vergogna. Puoi darci una spiegazione logica di questi senatori del tuo movimento che hanno votato a favore di quest'altra PORCATA di legge. Pare che anche CRIMI ha votato a favore....certe scelte, come questa di aver votato a favore con PD..ecc...sono molto disgustose....e non vorrei che fosse vera una cosa del genere. GRAZIE per la risposta.

SAVINO DIMEO, CERIGNOLA (FG) Commentatore certificato 24.03.14 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Italia è così, un magna magna a spese degli onesti cittadini, bisogna cambiare l'ottica di fare politica altrimenti nulla potrà risolversi.

Luca Mariani89 (kingmichael89), FUSIGNANO Commentatore certificato 24.03.14 10:34| 
 |
Rispondi al commento

IL Reddito di Cittadinanza prima ai servi dei Politici! Che schifo! L'ITALIA DEI POLITICI.NON DEI SOVRANI I CITTADINI!

Euro Risparmio 24.03.14 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Probabilmente sperano che la gente corra a fare la tessera col pd,auspicandosi un assistenzialismo sfrenato a spese nostre,personalmente non la farei neanche per 10.000 euro,la dignita'non ha prezzo,questo e'il segnale di panico,quando si tenta di comprare fette di consenso,si'e'arrivati al capolinea...: -)

sergio romano, cesano boscone Commentatore certificato 24.03.14 10:12| 
 |
Rispondi al commento

Siamo già alla frutta o questo è solo l'aperitivo?

Aldo Caria 23.03.14 21:55| 
 |
Rispondi al commento

come mai una parte dei senatori M5S ha votato a favore dell'emendamento? se è così che senso ha questo post? forse qualcuno pensa che non siamo capaci di tenerci informati?
Risposta per favore

roberto guidetti Commentatore certificato 23.03.14 20:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenzione, analizziamo bene il voto dei parlamentari 5 Stelle al riguardo:

http://www.senato.it/service/PDF/PDFServer/BGT/00747681.pdf

Emendamento 16.100 (quello che riguarda il famoso "reddito di cittadinanza solo per i dipendenti dei partiti"):

«1. A decorrere dal 1º gennaio 2014, ai partiti e ai movimenti politici di cui alla legge 3 giugno 1999, n. 157, e successive modificazioni, e alle loro rispettive articolazioni e sezioni territoriali, a prescindere dal numero dei dipendenti, sono estese, nei limiti di spesa di cui al comma 2, le disposizioni in materia di trattamento straordinario di integrazione salariale e i relativi obblighi contributivi, nonché la disciplina in materia di contratti di solidarietà di cui al decreto-legge 30 ottobre 1984, n. 726, convertito, con modificazioni, dalla legge 19 dicembre 1984, n. 863»

Diversi senatori 5 Stelle (vedi Crimi, Cotti, Endrizzi, Fattori, Fucksia, Morra, Nugnes ...) hanno votato a favore (i voti si vedono da pagina 60, ultima colonna, votazione 5) e infatti l'emendamento è stato approvato (vedi pagina 59).

Come mai?
Non bisognava votare contro?

Grazie per la spiegazione!

Stefano Cornia 23.03.14 19:49| 
 |
Rispondi al commento

Ma è possibile che nessuno si vergogni!!!!!!!!

pietrO 23.03.14 18:06| 
 |
Rispondi al commento

NE ESCE UNA AL GIORNO , I PRIVILEGIATI DELLA CASTA DEVONO PENSARE AI PROPRI PORTANTINI , I PROBLEMI ITALIANI DEL POPOLO ITALIANO POSSONO ASPETTARE , ANZI SI ACCUMULANO SEMPRE DI PIU' , CREDO CHE IL M5S STIA LAVORANDO BENE PER FAR EMERGERE TUTTE LE PORCHERIE CHE FANNO IN PARLAMENTO , MA BEPPE GRILLO SAPENDO CHE HA I MEDIA CONTRO ,NON DEVE FARE LO STESSO ERRORE DELLA VOLTA PRECEDENTE EVITARE I CONFRONTI TV , CON IL SOLO BLOOG SI RESTA ALLA SOGLIA DEL 25% , BISOGNA INFORMARE TUTTI I CITTADINI DELLE PROPOSTE IN ITALIA CI SONO FORZE DUE MILIONI DI ANALFABETI ED IL PAESE NELLA SUA COMPLESSITA' E' COSTITUITO DAL 50% 60% DI ANZIANI ED IL 50% DI QUESTI NON SA NEMMENO COSA SIA LA RETE .... MA IN OGNI CASA C'E' UNA TV , LA GENTE ANCORA PAGA L'ABBONAMENTO PER MANTENERE I MANAGER RAI E I SUOI 12.000 DIPENDENTI .... INFORMAZIONE VA DATA ATTRAVERSO LA TV A QUELLE PERSONE CHE PAGANO IL CANONE E DELLA RETE NON SANNO NULLA ... GRILLO DEVI ENTRARE NELLE CASE DI TUTTI PORTANDO AVANTI LE PROPOSTE CONCRETE ...

pasquale mazzei, caraffa di catanzaro Commentatore certificato 23.03.14 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Provo a commentare una tale notizia. Siceramente mi fa incazzare; i servitori-dipendenti dei partiti spetti un reddito, è inverosimile! E' offensivo, verso chi non ha potuto beneficiare della medesima sorte. I partiti, e quell'accozzaglia di politici che vi concorre, da destra a sinistra, senza alcuna eccezione, avevano ben pensato di procurarsi un sicuro elettore: i loro dipendenti. Vigliacchi e senza pudore, inganna popoli e mistificatori del pensiero, non avrete scampo. Ai potenziali fortunati dico, non mostratevi e se potete nascodetevi, non è bello dire: "ho lavorato per tal partito".

Lorenzo Morganti, Firenze Commentatore certificato 23.03.14 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti è la prima volta che scrivo su questo blog spero che qualcuno abbia tempo per rispondermi perchè io personalmente non ce la faccio piu' a vivere la mia dignità e piu' che calpestata ma non solo essa anche quella dei miei figli perche data la mia situazione di disoccupato sono tagliati fuori dalla vita sociale e faccio fatica anche a comprergli un paio di calzini a questo punto io vorei fare causa a questo stato che a distrutto i miei sogni e che mi a messo in condizione di distruggere anche quelli dei miei figli i quali non hanno futuro tutti parlano dei giovani e delle persone come me che hanno 50 anni e che devono continuare a crescere i figli e dhe non hanno un lavoro come fanno non hanno creato nulla se non soltanto quello di organizzarsi la loro vita alle spalle dei cittadini di questo paese nato gia sulla menzogna e dalle ruberie perpretate dalla politica gia dalla costituzione della democrazia demos potere al popolo ma quale popolo che è costretto a subire tutto questo mi è arrivata la tassa della spazzatura di 400 euro ed ho un reddito di 200 ma e possibili bisogna pagare la televisione perche' questi parassiti non sono in grado di autofinanziarsi con le loro trasmissioni e per giunta ricevono anche i soldi per la pubblicita allora aquesto punto viva Berlusconi che ce la fa vedere gratis parlano di sacrifici con orologi di 20000 euro sul braccio abiti firmati scarpe da 2000 euro ma come si fa chi ha un po di sangue nelle vene non riesce a sopportare queste angherie beppe grillo se veramente sei l'uomo che io credo tu sia
aiutami fammi parlare dai voce al mio disagio falli smettere italiani ma a chi aspettate a ribellarvi Rise come si dice ora non solo rubano sono inquisiti e stanno ancora li e non muoiono vivono in eterno e prendono prendono

Antonio Starita 23.03.14 10:29| 
 |
Rispondi al commento

A questo proposito vorrei aggiungere un'altra viva preoccupazione per la FUGA DI CERVELLI in corso. Come faremo se il grande direttore delle ferrovie MORETTI sarà costretto ad andare all'estero perché guadagna troppo poco? E se altri grandissimi manager CERVELLI AUTOREFERENZIALI come lui decidessero di seguirlo? Penso a MASTRAPASQUA

piergiorgio c., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.03.14 10:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vabene. Facciamo pulizia nel sistema elefantiaco ed autoreferente, ma facciamo anche che a rimetterci, .. non siano i bidelli, postini, vigili, pompieri, ecc. Cioè cerchiamo le responsabilità vere e non colpevolizziamo chi lavora nel pubblico impiego per uno stipendio indecente.

Ermete Pastorio 23.03.14 10:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per i nulla facenti dei partiti in estinzione, un regalo a carico del contribuente, è uno scandalo ulteriore, non c'è rottamazione che tenga, parassiti a carico della collettività che poi mostrano compiaciuti gli acquisti umbri di casali e vigne a spese del contribuente (vedi Dalema: ha buttato qualche molotov da ragazzo a Pisa e poi ha vissuto tutta la sua vita a spese dei contribuenti. E i parassiti che si annidano nei sindacati, le risorse finanziarie pubbliche che drenano per costruirsi, a spese del contribuente, pensioni d'oro, ville e vigne etc. etc. Ma quando il Movimento 5 stelle chiederà conto di quanto i sindacati e tutte le varie associazioni di categoria costano realmente al contribuente tra risporse finanziarie dirette e contribuzioni? Altro che costo dei Partiti, sono costi ancora maggiori.

italo porcari, lecce Commentatore certificato 23.03.14 10:07| 
 |
Rispondi al commento

Quando leggo notizie come queste, sono sempre piu' soddisfatto di di essermi trasferito in un paese civilizzato e di non versare piu' un euro dei miei contributi a questi farabutti.

Marco Maraini Commentatore certificato 23.03.14 09:49| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo la politica non è uno spettacolo e noi italiani non possiamo più accontentarci di battute perché con queste non si pagano le bollette o i libri per la scuola dei figli. Smettila di far fare le comparse ai tuoi attori M5S in parlamento ed iniziate a compromettervi anche con il Sì se alcune proposte in aula sono civili e utili al popolo italiano. Anche perché una maggioranza assoluta non l'avrete mai, quindi è inutile che perdiate tempo anche voi!!!

Rodolfo Galati 23.03.14 09:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PD=Partito dei Dannati...
Ma Renzi che caxxo fai? ti stai suicidando in meno di un mese. ....questa trovata di mantenere a vita i lecchini e servi inutili che stavano nelle sedi del PD, è un'altra bomba che ti scoppiera' in mano.....ma siete tutti così ciechi ed ignoranti nel non capire che adesso non potete più fare tutto quello che vi pare in parlamento, perché adesso ci sono i cittadini a 5 Stelle che vi controllano, e queste porcate la stragrande maggioranza degli italiani onesti, non ve le perdoneranno più. ...è finita l'era dell'ignoranza e la disinformazione sistematica dei media al vostro servizio clienti. ....ora l'informazione ha alrri canali....e i cittadini si sono attrezzati meglio di voi......Renzi sei anagraficamente giovane ma politicamente sei vecchissimo, sei il riciclo dei tuoi predecessori. .....insomna non sei buono a far politica seria ed onesta.

SAVINO DIMEO, CERIGNOLA (FG) Commentatore certificato 23.03.14 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Non si fanno schifo per niente ma non pensano che c'è gente che campa con mille euro al mese e lavora come un negro, questi se li metti a confronto con i veri problemi quotidiani si inpiccano visto che non hanno mai fatto un cazzo nella vita salvo che campare sulle spalle dei poveri cittadini che li mantengono vergogna!!!!!!

fabrizio amati 23.03.14 09:26| 
 |
Rispondi al commento

Gli daranno tutto quello che vogliono , sono bombe ambulanti mediatiche . E come chiedere a un barista , o negoziante che cosa sappia sui loro clienti .
Ogni dipendente di partito saprà vizi e tanti misfatti di qualsiasi politico fuoriuscito da un partito , con la fama che hanno di essere tutti ONESTI E NON CORROTTI immaginate cosa potrebbe fare un dipendente che si senta tradito dal proprio datore di lavoro .
Ecco perche solo per loro avranno IL REDDITO DI CITTADINANZA CHE VUOL DIRE essere pagati a vita pur di non sputtanare nessuno .
E sono convinto che tanti di essi ne avranno cosa da dire sui loro datori di lavoro , basti pensare ai finanziamenti ricevuti negli ultimi anni spariti nel nulla , per non parlare delle percentuali che i partiti ottenevano sui singoli lavori pubblici.
Un magistrati potrebbe tranquillamente fare piazza pulita di tutti i nuovi e vecchi politici del Pci,ds,pds, pd solo per citare quello rimasto , ma ci sarebbe anche udc, prima la Dc, lega Nord, Psi,margherita , .

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 23.03.14 08:49| 
 |
Rispondi al commento

adesso fondo un partito....assumo 1000 dipendenti e poi li licenzio... :-)

ma cavolo i partiti non sono mica aziende produttive....anzi tutt'altro

ROBERTO GIANANTONI 23.03.14 08:20| 
 |
Rispondi al commento

Devono ridurre il costo del lavoro,questi 80e che danno in busta non servono,i problemi non Si risolvono così.

Emilio fuoco 23.03.14 08:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Poi che nessuno ci critichi se facciamo un plebiscito e raggiungiamo l'89%...

Amos Basso 23.03.14 07:10| 
 |
Rispondi al commento

Era scontato. Perfettamente in linea con i loro interessi di bottega.

Pietro Armando Angelini, Senigallia (AN) Commentatore certificato 23.03.14 05:41| 
 |
Rispondi al commento

haahhahahaaa ... bella Nicò, sei un grande!

Stefan Danov, Stezzano Commentatore certificato 23.03.14 02:06| 
 |
Rispondi al commento

Io mi chiedo ..ma questa specie di classe politica ke governa preferisce investire miliardi in caccia bombardieri ..invecie di dare lavoro e assistenza a ki ne ha bisogno...ma forse immagino la risposta ..loro vogliono fare il gioko del potere con i loro bodyguard si divertono...ma ricordotevi le la biscia si rivolta...ha ha ha notte...w m5s..

davide casadei, forli Commentatore certificato 23.03.14 01:36| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
ho visto tua intervista ieri sera. Io sono un rifondarolo ostinato, ma faccio girare la mente e ragiono autonomamente. Quindi ritengo che il vostro movimento stia lavorando bene.. Se solo in Italia si usasse proficuamente il dialogo ed il potere intellettuale che abbiamo a disposizione, il M5S e Rifondazione sarebbero vicine.. Ma come dite sovente voi, i partiti come si conoscevano stanno estinguendosi.. Alle Europee... O Ferrero Paolo dice qualcosa di rivoluzionario... Oppure premierò la vostra costanza.

Massimiliano Buttigliero 22.03.14 23:51| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Beppe !!!!Siamo troppo avanti rispetto a sti poveretti(moralmente parlando)li facciamo a pezzi.

alessandro c., segni Commentatore certificato 22.03.14 23:44| 
 |
Rispondi al commento

Non si sa mai che qualcuno si suicidi e gli fa mancare il voto

Giuseppe dessy 22.03.14 23:38| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUATE A CHIAMARLO PD.E IL PARTITO COMUNISTA, NON E MAI CAMBIATO, LA LORO STIRPE NON FINISCE MAI,CHI ENTRA NEL P.C.I.DEVE FARE UNA LUNGA CARRIERA PER GUADAGNARSI UN POSTO.

Giovanni Diodato (giovanni diodato), Marcianise Commentatore certificato 22.03.14 23:36| 
 |
Rispondi al commento

ma lo sapete che se non gli danno la paghetta sti qui sono dei totali imbecilli. Cosa vuoi che facciano, o rubano oppure sono completamente inutili, idioti e incapaci.

Lorenzo M., Piacenza Commentatore certificato 22.03.14 23:29| 
 |
Rispondi al commento

.. arrivera' il momento nel quale dovranno restituire tutto il maltorto ..

antonello c., pescara Commentatore certificato 22.03.14 22:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

esiste qualcosa peggiore del pd e dei suoi elettori?

chiari a. Commentatore certificato 22.03.14 21:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avete dimenticato di specificare che non è una vecchia legge sbagliata come molte e quindi sminuita di importanza , questa legge è stata fatta e votata poche settimane fa perché sapevano che sarebbero stati costretti a licenziare molti pubblici impiegati e allora si sono premuniti , poche settimene fa !!! Vigliacchi.

Alvaro Nannicini, Pisa Commentatore certificato 22.03.14 21:35| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera,
gira questo link su FB:
http://www.daw-blog.com/2013/05/20/video-report-la-gabanelli-incastra-grillo-e-casaleggio-piu-alzano-i-toni-piu-guadagnano-soldi/

è possibile avere un chiarimento in merito?
Grazie. Damiano

Damiano Liparoto 22.03.14 20:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie per averlo detto, repetita iuvant, ma lo sapevo prima che Napolitano gli desse l'incarico.

giorgio peruffo Commentatore certificato 22.03.14 20:40| 
 |
Rispondi al commento

Vergogna Vergogna.

Rita Arnod 22.03.14 20:30| 
 |
Rispondi al commento

Renzi darà (forse) 80 euro a chi ha già uno stipendio e non ai pensionati al minimo,che ne avrebbero più bisogno.Il motivo? I 10 milioni ,che prenderanno questa elemosina, sono giovani, i pensionati sono vecchi,acciaccati,malati,ricoverati,impediti (almeno una buona parte)e i voti si assottiglierebbero molto.Quindi,per renzi é stato solo un calcolo di convenienza personale.Se avesse voluto veramente aiutare qualcuno,avrebbe potuto usare quei soldi per gli esodati o per chi ne ha davvero bisogno.

alfonsina p. Commentatore certificato 22.03.14 20:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VERGOGNA ALLO STATO PURO .IL REDDITO DI CITTADINANZA VALE PER TUTTE LE CATEGORIE SOPRATUTTO PER FASCE PIU' DEBOLI ,SPERO DAVVERO CHE SI FACCIA QUALCOSA PER IL REDDITO DI CITTADINANZA ,E ABOLIRE PER I DIPENDENTI DEI PARTITI QUELLO CHE SI SONO PRESI FINO AD'ORA SENZA AVERNE ALCUN DIRITTO .QUESTO IO LO CHIAMO UNO SCANDALO E RAZZISMO CHE HA LA POLITICA FATTA DA PARTITI MARCI .SPERO DAVVERO CHE CAMBI QUESTA VERGOGNA ,INCREDIBILE CHI SONO I DIPENDENTI DEI PARTITI PER MERITARE QUESTO??QUI IN ITALIA SI PRIVILEGIA CHI NON HA TOTALMENTE BISOGNO DI AIUTO ,E SI AFFOSSANO LE PERSONE CHE AVREBBERO DAVVERO BISOGNO .

CARMELO D., CANICATTI' Commentatore certificato 22.03.14 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Quasi tutti i posti di lavoro vengono attribuiti dai partiti. Questa è la vera schifezza.

ruggero marazzi (aleaiactaest), frosinone Commentatore certificato 22.03.14 20:05| 
 |
Rispondi al commento

QUESTE COSE QUALCUNO LE SPIEGHI BENE A CERTE CATEGORIE DI OPERAI CHE STANNO PER PERDERE IL LAVORO E CONTINUANO A VOTARE PD. INVECE DI ANDARE A LAMENTARSI ROMPENDO I COGLIONI NELLE VARIE TRASMISSIONI TELEVISIVE PROVASSERO A CAMBIARE VOTO E MANDARE A CASA STì LADRI. WM5S

garibaldi decimo 22.03.14 19:57| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

li manderemo tutti a casa!
in alto i cuori!

pasquino 22.03.14 19:53| 
 |
Rispondi al commento

sti figli di t...a

marco m., COSSATO Commentatore certificato 22.03.14 19:45| 
 |
Rispondi al commento

Dannati parassiti!!!!!!!!!! E' ora di cacciarli a calci in culo!!!!!!!!!!

Maurizio S., Pavia Commentatore certificato 22.03.14 19:45| 
 |
Rispondi al commento

votavo a sinistra ma da qualche anno provo solo vomito per tutto il pd.

saverio raspa 22.03.14 19:42| 
 |
Rispondi al commento

Una vergogna tipica made-in-italy!!!

sergio ricci 22.03.14 19:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...sempre più fdm...fedeli nei scoli

Giuseppe ., roma Commentatore certificato 22.03.14 19:40| 
 |
Rispondi al commento

..e anche oggi....E'PASSATO..intanto domani qualcuno non metterà il piatto in tavola,ma di questo al governo non FREGA UN CAZZO!!.. e le botte a quando??..chiedo!!

Enzo Forte 22.03.14 19:40| 
 |
Rispondi al commento

cio che leggo è a dir poco delirante!!! e non solo per questo.......bastaaaaaa!! guerra alle ingiustizie del parlamento

leonardo carlucci 22.03.14 19:38| 
 |
Rispondi al commento

A tutti questi parassiti, io comprerei un biglietto di andata senza ritorno, ma come fa un piccolo imprenditore che non ha più il lavoro ? Chiude, e questi vivono a spalle nostre con tutti i benefici di baby pensione di pensione retributiva, con diritti quando stanno male e tutto quanto . Noi i lavoratori autonomi non sappiamo più che santo pregare, non preghiamo nemmeno più perché non c'è nessun santo che ci aiuta.

maria rizescua, pesaro Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 22.03.14 19:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un motivo in piu' per vincere noi!!!

domenico p. Commentatore certificato 22.03.14 19:35| 
 |
Rispondi al commento

Non si sono abbuffati abbastanza?

john f. Commentatore certificato 22.03.14 19:08| 
 |
Rispondi al commento

io oltre al reddito gli metterei in mano una bella zappa e li manderei a ripulire i boschi...

Giancarlo Di Giovanni, Lentini Commentatore certificato 22.03.14 19:05| 
 |
Rispondi al commento

E' la casta che difende se stessa e si riproduce come un tumore maligno.....come estirparlo? vincendo noi!!!

filippo t., lugo Commentatore certificato 22.03.14 19:01| 
 |
Rispondi al commento

stanno mettendo da parte quando più possono perchè sanno che prima o poi se ne andranno AFFANCULO sti parassiti ..... che vergogna che skifezza di uomini .....

Alfredo Colato Commentatore certificato 22.03.14 18:52| 
 |
Rispondi al commento

i soldi hai citttadini,non hai politici

alvise fossa 22.03.14 18:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi somiglia sempre più alla faccia buona di D'Alema. Sembrano il dott. Jekyll e mister Hyde

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 22.03.14 17:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Diffondere per far conoscere il senso dello Stato dei partiti!

Giuseppe Satriano 22.03.14 17:37| 
 |
Rispondi al commento

io li manderei tutti ai lavori forzati

luigi olivieri 22.03.14 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Ne avevo sentito parlare dalla Cittadina Lombardi e non mi sembrava vero che non fosse stata data la notizia da nessun organo di comunicazione.

Saranno 200 o 4OO, ma i dati ufficiali sono discordanti, che senso ha creare questa disuguaglianza sociale.

Lo sanno gli operai che si fanno il mazzo tutto il giorno nelle fabbriche che in caso l'azienda va male verranno posti in cassa integrazione per due anni mentre i dipendenti dei partiti (tutti) la cassa integrazione la prendono a vita?
.
Passate parola.
.
Ah! già dimenticavo loro verranno sodomizzati con 80 euro

Armando ., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 22.03.14 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Non ho mai visto un partito più stupido del pd, ogni giorno mi disgusta di più.

guido serafini 22.03.14 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Non sono credente, ma invoco lo stesso una giustizia divina per questi parassiti senza vergogna!! Eventualmente chiederei a Putin se ci fosse ancora posto per qualche lavoro socialmente utile in Siberia...

massimo f., milanosudest Commentatore certificato 22.03.14 16:59| 
 |
Rispondi al commento

Beppe nella campagna elettorale aggiungi il tuo nome ok

Umberto caruso 22.03.14 16:49| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ragionpolitica.it/testo.3378.legge_mosca_una_truffa_semidimenticata.html

saverio s., palermo Commentatore certificato 22.03.14 16:48| 
 |
Rispondi al commento

schifosi come chi li vota

matteo n., bergamo Commentatore certificato 22.03.14 16:35| 
 |
Rispondi al commento

Il PD ha 200 -dico 200-dipendenti!!!
Come un'azienda di medie dimensioni..E che caxxo producono!?!?
Che poi..Renzi non vuole sostituire la CIG con un assegno di disoccupazione biennale decrescente?
Ignorando, tra le altre cose, che la CIG e lo stato di disoccupazione son due cose completamente diverse e la CIG serve a coprire un disagio aziendale temporaneo, ma resti assunto?!
Ah! Be'..Dopo aver conosciuto il deputato avvocato che faceva parte della commissione giustizia e non sapeva niente degli ammortizzatori sociali, non mi meraviglio più di niente!!!!!!!!!!

Patrizia Lusi Commentatore certificato 22.03.14 16:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1Abbiamo il di di essere i
nformati prima che cio' accade.
2 Per questo bisogna usare tele,giornali ecc. e denunciare tutto quello che sfacciatamente compioni tali politicanti.

francesco beltrante 22.03.14 16:34| 
 |
Rispondi al commento

In famiglia siamo in tre e tutti disoccupati fa oltre tre anni.
Abbiamo ricevuto lo sfratto e ci hanno tolto il gas perché. non riusciamo a pagare.
Dai servizi sociali ci dicono solo: prima o poi le cose miglioreranno, ma io leggendo queste notizie vorrei solo prenderli a calci nel culo!
Ma in che cazzo di mondo viviamo!!!

Marcello Borzelleca 22.03.14 16:21| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Maledetti ci ucciderete tutti! PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI! Per salvare il paese: RIQUALIFICAZIONE DEL COSTRUITO, MESSA IN SICUREZZA DEL TERRITORIO, RILANCIO DELL'INDUSTRIA DELL'ACCOGLIENZA. Perché il nostro paese si riprenda economicamente servono due o trecento miliardi e c'è poco da fare: o si stampano o si prendono da chi ce li ha o non si pagano i debiti fino a data da destinarsi, oppure si fa un mix di queste cose. Per questo gli interventi da fare subito in economia sono:
1) Congelamento del debito pubblico fino a data da destinarsi.
2) Tassa Patrimoniale sui grandi patrimoni (Banche, Assicurazioni, Grandi Imprese, Malavita Organizzata e non, Famiglie storicamente ricche).
3) Sostituire ai due settori trainanti dell'economia italiana del secondo dopoguerra, che erano l'industria edilizia di nuova edificazione di alloggi e l'industria dell'automobile, l'edilizia di riqualificazione del costruito, delle infrastrutture e di messa in sicurezza del territorio e l'industria dell'accoglienza (turismo in senso lato).
4) Dirottare su detti nuovi settori trainanti massicci investimenti pubblici e privati.
5) Impegno in ogni ambito competente affinché in entrambi i settori, turismo ed edilizia, trovino spazio grandi, medie e piccole aziende nei rispettivi ruoli ma con pari dignità.
6) Investimenti pubblici nei trasporti e nella rete.
7) Agevolare l'inserimento dei giovani nel mondo del lavoro sia da dipendenti che da imprenditori.
Non c'è nessun altro paese al mondo che ha il nostro patrimonio artistico archeologico e paesaggistico. Allora trasformiamo l'Italia in un giardino accogliente. Smettiamo di costruire case e realizziamo infrastrutture. Riqualifichiamo il costruito e mettiamo in sicurezza il territorio.

Danilo Di Mambro 22.03.14 16:18| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

anche perchè sono quelli che portano i voti al pd allora lo stipendio è garantito!!! sono dei maiali

elio d'aloisio 22.03.14 16:07| 
 |
Rispondi al commento

ma guarda steano questi dipendenti dei partiti non anno mai lavorato ma anno campato sempre alle spalle del popolo italiano ma un si vergognano neanche un pochino?...

roberto fiaschi, tavarnelle val di pesa Commentatore certificato 22.03.14 14:53| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori