Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La presidentessa pluri-incaricata

  • 29


bianchi_fvg.jpg

"La politica italiana, oggi interpretata con triste protagonismo da quella che a rigore dovrebbe essere la Presidente di tutti i cittadini di questa regione strana e quasi antropologicamente lontana dai centri del potere, sta arrivando ad un livello di beceraggine, infedeltà alla Costituzione, infedeltà ai suoi stessi elettori, di supponenza, di prepotenza, menefreghismo rispetto ai suoi doveri istituzionali, che lascia sbalorditi, quasi basiti. L'attuale strapotente maggioranza parlamentare, anziché del volere dei cittadini, è frutto di una truffa avallata dai vostri partiti, dal primo all'ultimo. Il partito che non ha vinto le elezioni, con il suo 25.4%, si arroga il diritto, in base ad una legge elettorale dichiarata illegittima, di dettar la linea ad una intera nazione associandosi, di fatto e di nascosto, a un delinquente conclamato, vergogna di questo Paese, per attuare una volta e per tutte il programma della Loggia Massonica P2, e trasformare quello che era un paese complesso ma democratico in una autocrazia, nella quale la parola Bipolarismo sembra illustrare più una malattia psicotica che un sano alternarsi al potere. In questo viene aiutato da chi dovrebbe essere il primo difensore della Costituzione: il vostro Presidente della Repubblica. (continua)

Spogliare il Senato di ogni funzione pratica, di ogni rappresentatività reale, per farne da una Camera legislativa uno sgabuzzino di impotenti chiacchieroni nominati a pronta consultazione ed ancor più pronta dimenticanza, sarebbe già di per sé un delitto. Se pur è probabilmente vero che il bicameralismo perfetto ha numerosi svantaggi e andrebbe forse rivisitato, per specializzare meglio le due camere e differenziarle in modo più netto ed efficace, questo non vuol dire che non abbia una sua enorme utilità. Si vuol trasformare il Parlamento in una sottospecie di scribacchino per governanti irresponsabili e arroganti, con il decreto urgente sempre in canna, e sempre pronti a sparacchiare valanghe di provvedimenti contraddittori nel nome di un efficientismo sempre e solo sognato. Per questo la trasformazione del Senato appare non solo assurda, ma un criminale attacco alla democrazia. Perché ad essa va collegata la nuova legge elettorale, ora ferma al Senato, dove gli assurdi premi di maggioranza incostituzionali, le liste bloccate in associazione agli sbarramenti all’8% daranno in mano il paese ad alla minoranza che riuscirà a spararla più grossa. Ci pare anche evidente l’intenzione di delegittimare l’esistenza stessa delle regioni come ente legislativo dello stato, da un lato la scelta di cooptare come senatori i Presidenti delle regioni e due Consiglieri, depauperando di fatto loro funzione originale ed escludendo di fatto ogni rappresentanza diversa dal Partito Unico, dall'altro disponendo in Costituzione l’equiparazione delle indennità di consiglieri a quelle dei Sindaci e vietando con disposizione finale le misere risorse finanziarie a disposizione del funzionamento dei gruppi sopravvissute alla cura Monti. [...]
E qui rientra in campo la nostra illustrissima e plurincaricata Presidente, certamente non potremmo mai lasciarla fuori dalla nostra disamina. A fronte delle difficoltà sempre più grandi del FVG, perfino superiori a quelle delle regioni vicinanti; a fronte della concorrenza spietata dei nostri Stati confinanti; a fronte del contributo pressoché nullo del Governo Centrale alla soluzione delle nostre grandi e piccole crisi industriali, a fronte persino dell'impossibilità a cofinanziare un'opera per noi inutile o dannosa come la terza corsia dell'A4, ma così tanto sbandierata come opera indispensabile, che fa la nostra illustre plurincaricata presidentessa? Difende le ragioni di coloro che l'hanno eletta, di coloro i cui interessi lei è chiamata istituzionalmente a difendere, che fa colei che ha giurato fedeltà allo Statuto? Si osserva il proprio ruolo istituzionale quale fonte primaria del proprio destino pubblico, non facendo incredibili reprimende televisive ad un altro uomo delle Istituzioni – il presidente del Senato, reo di aver aperto bocca sull'immondizia istituzionale appena descritta? No, si fa la brava vicesegretaria del Partito, con il cappellino nuovo di zecca. E quale cappellino indosserà oggi, domani, dopodomani la nostra illustre plurincaricata presidentessa? Quello che serve, quello che conviene, o quello che salta in testa da solo, come una pulce male ammaestrata? Mi pare di aver detto tutto quanto tenevo a dirvi: sull'infedeltà ai programmi elettorali, sulla smania di appendere medaglie alla giacchetta e tante altre minuzie per le quali IO non riuscirei neppure a uscire per strada, non mi dilungherò, in troppi hanno già filosofeggiato su questi argomenti nel recente passato.Resti agli atti il nostro sdegno, mio e dei miei colleghi".
Elena Bianchi, M5S Friuli Venezia Giulia

4 Apr 2014, 12:20 | Scrivi | Commenti (29) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 29


Tags: bianchi, friuli venezia giulia, Movimento 5 Stelle, serracchiani

Commenti

 

Si vede che i friulani meritano quello che hanno eletto, mi spiace per quelli che non erano di quella idea.

La prossima volta ci penseranno meglio anche gli altri spero.

Lello Marino (marins) Commentatore certificato 05.04.14 22:03| 
 |
Rispondi al commento

A sto punto perché non interpelliamo sull'argomento anche il plurilaureato Dottor Oscar Giannino...che a mio parere ha anche della sottile ironia a differenza della Dottoressa Russa Bianchi

Alessandro Contillo 04.04.14 17:34| 
 |
Rispondi al commento

Congratulazioni alla Cittadina Elena Bianchi..un politico con la P maiuscola! :)

anche la Picerni ha la P maiuscola..ma come iniziale di una parola assai meno edificante ^.^

Manuele V., Marche Commentatore certificato 04.04.14 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Ehm "appendersi medaglie alla giacca"; "non uscirei da casa".
Questo detto da una che millanta titoli di studio russi in ontopsicologia che ha fatto prender il 13% alle elezioni regionali per il movimento contro il 27% delle nazionali.

Senza contare il numero di proposte fatte in consiglio dal Movimento: ZERO.

http://www.meetup.com/Friuli-in-Movimento/boards/thread/35166662/90/

Cerchiobotte 04.04.14 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Ti diranno:
Ti diranno che i finanziamenti europei non arrivano se non ci saranno loro ad indirizzarli...ti diranno che se non ci sono loro i finanziamenti per i danni sismici non verranno concessi...ti diranno che a giugno tuo/a figlio/a avrà un lavoro...ti diranno che il tuo lavoro è a rischio se non andranno loro...ti diranno...per convincere Te che sei la loro coscienza. ....

Remo Santi 04.04.14 16:00| 
 |
Rispondi al commento

LA SERRACCHIANI MI HA FATTO RIABILITARE PIERO GARSSO..... A QUESTO PUNTO 1, 10, 100 PIERO GRASSO..... !!!!!

nicolò 04.04.14 15:41| 
 |
Rispondi al commento

Please nuovo post sulla svolta animalista di Forza Italia (non sanno più come racimolare voti) sponsorizzata da Collie Brambilla..che si preoccupa della zampetta dolorante di Dudù, il cane di B., quando c'è gente che muore (o rimane invalida a vita) quotidianamente negli ospedali per malasanità! -.-

Manuele V., Marche Commentatore certificato 04.04.14 15:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la SERRACCHIANI è un personaggio mefistofelico e puzzolente.
il nuovo che avanza.
avanza talmente tanto che è imputridito.


Resti agli atti

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.04.14 15:19| 
 |
Rispondi al commento

COMPLIMENTI

Questa persona e questi discorsi mi riportano alla mente quello che la Politica con la "P" maiuscola dovrebbe fare, ovvero ascoltare, governare e rispondere ai bisogni alle necessita e financo ai sogni di quello che è comunemente chiamato il corpo sociale, il quale rimane, fino a leggi contrarie che purtroppo vediamo all'orizzonte, il titolare, signore e padrone della Costituzione Italiana che dovrebbe fare della classe politica solo ed esclusivamente dei dipendenti che come bravi impiegati governano, in senso stringente, le nuove necessità della società.
Quindi faccio i miei complimenti per un eccellente e chiaro discorso.
Brava.

Un elettore.

DanieleC55 04.04.14 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Elena.

Paolo Hidalgo Commentatore certificato 04.04.14 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Bravissima.

Ital Rolando, Nizza Monferrato Commentatore certificato 04.04.14 14:43| 
 |
Rispondi al commento

stanno attuando il peggio di quello che era il programma della p2.grazie al consenso di re giorgio.
quello che non riesco a capire perche' un uomo di 90 anni sta collaborando alla distruzione della democrazia in italia, cosa ha da nascondere?

vittorio c., frosinone Commentatore certificato 04.04.14 14:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Beppe.

youness 04.04.14 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Tutte quelle deiezioni uscite dalla "bocca" di quella decerebrata della Picierno ,PAOLA TAVERNA e MARCO TRAVAGLIO glie le hanno tirate in faccia a cazzuolate.........CHE FIGURA DI M..........W M 5 S.

Balilla da Zena 04.04.14 13:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

BRAVISSIMI! CONTINUIAMO COSI'


ORMAI SI SONO COMPLETAMENTE INCARTATI

SIAMO ARRIVATI AL PUNTO CHE ad ogni parola proferita da un esponente qualsiasi del partito unico di occupazione corrisponde UN INSULTO ALL'INTELLIGENZA DEI CITTADINI.


W IL M5S

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.04.14 13:19| 
 |
Rispondi al commento

istituire un senato pieno di sindaci, presidenti di regione e consiglieri regionali che utilità ha? tanto varrebbe eliminarlo direttamente del tutto. questa riforma è priva di logica.

Fabrizio D'Amore (ufotizio) Commentatore certificato 04.04.14 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Bravissima Elena!

francesco servadio Commentatore certificato 04.04.14 13:14| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
C'E SOLO DA DIRE:INCREDIBILE

alvise fossa 04.04.14 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Ieri, da Santoro, la TAVERNA è stata stupenda:semplice,educata(anche troppo,perché si faceva interrompere da quella faccia da de**iciente che somiglia alla santanche'),competente e con prove alla mano.Il pubblico,poi è stato meraviglioso:ogni volta che parlava PAOLA, faceva un tifo da stadio.VINCIAMO NOI.

alfonsina p. Commentatore certificato 04.04.14 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo che i friulani se ne accorgano presto!
O forse gli va bene così !

pier p., acqui terme Commentatore certificato 04.04.14 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Ineccepibile!

massimo f., milanosudest Commentatore certificato 04.04.14 12:42| 
 |
Rispondi al commento

GRANDISSIMAA!!!!

Luca Dionisi 04.04.14 12:37| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori