Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Gli arresti in Veneto

  • 519


berlusconodanapolitano.jpg

Gli arresti in Veneto, che li si condivida o meno, sottolineano in ogni caso la possibilità che parti dello Stato italiano non trovino più ragioni per farne parte. Per evitare la secessione bisognerebbe dare dei motivi ai cittadini italiani per sentirsi orgogliosi di esserlo. Ieri un condannato in via definitiva ha chiesto e ottenuto di essere ricevuto dal presidente della Repubblica. Che messaggio viene dato al Paese? E questo sarebbe possibile in Gran Bretagna, Germania o Francia, o anche in Italia con Pertini o Ciampi? La risposta è ovviamente no. Per combattere la secessione occorrono esempi istituzionali e leggi contro la corruzione, il conflitto di interessi, contro gli sprechi della politica (sempre intoccabili come il finanziamento pubblico ai partiti). La secessione si annulla con una buona politica, non solo economica, altrimenti si colpiscono gli effetti trascurando le cause.

PS: Non ho rilasciato, né intendo mai rilasciare, interviste ad alcun giornalista de La Repubblica di De Benedetti. Possono solo rosicchiarla come topi dalle mie dichiarazioni pubbliche.

Potrebbero interessarti questi post:

CoeRenzie e il #Pregiudicatellum
I figli della lupa
La #NuovaResistenza

3 Apr 2014, 11:13 | Scrivi | Commenti (519) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 519


Tags: arresti, berlusconi, indipendentisti, napolitano, secessione, veneto

Commenti

 

mi scusi lei sig Beppe Grillo é un condannato già' ricevuto da napolitano. la smetta di usare un'arma spuntata no?

Io penso che se lei non avesse questa psicopatia che la porta a sragionare quando sente la parola berlusconi, potrebbe dire cose piú sensate e raccogliere praticamente TUTTI i voti di coloro che adesso votano per quell'area politica.
Se si curerá, ne trarrá beneficio lei e il suo movimento.

franco colloquio Commentatore certificato 11.04.14 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Auguri a Berlusconi x il suo nuovo lavoro
Si impegni a fondo!

Angelo pane 10.04.14 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Ah ah ah ..è pronto per il museo delle cere ,speriamo gli mettano anche lo stoppino...

Stefano Buratti (bubupatti), Ravenna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 09.04.14 03:25| 
 |
Rispondi al commento

....anziché infilare dentro chi ruba tirano dentro tre gatti beoni che giocano a fare i rivoluzionari da cortile......(non sono veneto, ma li capisco).........i messaggi ci sono tutti anche cantati per chi ha voglia dare sguardo al link della canzone pop di un noto gruppo veneto (http://www.youtube.com/watch?v=D0BNRRwLWkA) ...a proposito sono napoletano quindi molto distante ...ma li capisco!!!

Totonno Lazzaro 08.04.14 16:54| 
 |
Rispondi al commento

IL PROBLEMA DEL CAMBIO DELL’EURO? Per i più giovani lo ricordo!


Alla conversione del ECU (1997/1998) era:

1 EURO = 1.95 Marchi =1936,27 LIRE

0.80 USD circa

Nel 1 Gen 2002 con l’introduzione reale della moneta EURO i prezzi in ITALIA sono incominciati a salire quando a Feb 2002 è stato tolto obbligo del cartellino della doppia valuta.
Le associazioni consumatori ecc, iniziarono a denunciare l’evento ma il Governo allora in CARICA (Berlusconi) strizzando l’occhiolino al suo elettorato disse che era FALSO.

Costatato a fine 2002 l’avvenuto raddoppio dei prezzi avvenuto dissero che ERA COLPA DI PRODI! Per il cambio.

Il messaggio era : vendo la metà e si guadagna uguale (W l’EURO) chi c’era ed ha memoria se lo ricorda.

In molti tentarono di spiegare che oltre ad essere una Speculazione Ingiusta in realtà era la CONDANNA del commercio stesso.

PERCHE’ PRODURRE LA META’ COSTA MOLTO DI PIU’ per unità.

Inoltre in una società del consumismo come la nostra QUESTO AVREBBE CAMBIATO LE ABITUDINI.

EFFETTO DEVASTANTE SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI.

MA DOMANDATEVI!


Perché anche in GERMANIA i prezzi NON SONO RADDOPPIATI?

Simone B., Rimini Commentatore certificato 07.04.14 19:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forza M5S non mollate...


Quello che più mi fa schifo, è che i TG nazionali RAI tutti i santi giorni riservino ampi spazi per il condannato Silvio Berlusconi, a cui viene concesso di fare esternazioni, dichiarazioni, rivendicazioni di ogni sorta, nonché di farsi pubblicità per le elezioni.
Mi fa schifo sentire il suo pensiero, perché il sig. Berlusconi si è macchiato di un crimine infame, la frode fiscale, per la quale è stato condannato con sentenza definitiva.
Ma soprattutto, mi fa schifo che il sig. Berlusconi sia ospitato a vario titolo proprio dalla RAI, che si regge grazie al canone, cioè grazie al quel popolo di coglioni che paga le tasse di questa Nazione.
Il sig. Berlusconi con la sua frode fiscale ha chiaramente dimostrato, e la Cassazione lo ha sentenziato, che per lui l'Italia e gli italiani non sono degni di rispetto.
E allora, per quale motivo noi Italiani dobbiamo essere costretti, dalla TV di Stato alla quale paghiamo il canone, ad ascoltare la voce ed assistere ai comizi, alle passeggiate fuori dalle auto blu tra un palazzo romano e l'altro, di un signore che di noi se ne frega, che non ci rispetta, al punto di ordire una frode fiscale al fine di sottrarre allo Stato preziose risorse?
Se siamo immersi nella crisi, con pensioni e sanità tagliate, disoccupazione alle stelle, stipendi pubblici bloccati e dimezzati nel potere d'acquisto, non è solo colpa dell'euro, della BCE, delle banche europee e americane, ma principalmente della categoria degli evasori, della quale il sig. Berlusconi - lo dice la Cassazione - è uno dei più famosi esponenti!
Il partito che mette il nome di un condannato per frode fiscale nel simbolo della lista per le elezioni europee, quali ideali può avere?
Quale può essere la linea politica, il programma, quali intenti e progetti stanno alla base di chi, anche dopo la condanna definitiva, continua ad identificarsi nella guida del sig. Berlusconi?
Una lista con il nome di un condannato in via definitiva non dovrebbe essere ammessa!
Non sarà istigazione?

Riccardo C., Genova Commentatore certificato 06.04.14 19:58| 
 |
Rispondi al commento


CARO GRILLO


IL SECCESSIONISMO VERO O FALSO, A -2 PASSI DALLE ELEZIONI (ANTI )EUROPEE SOTTO PRESSIONE DI IMPOVERIMENTO CON LA SCUSA DELLA CRISI FINANZIARIA E CON L'OBIETTIVO VERO DI PORTARE L'ITALIA A POVERTA'DI REGOLA DI MADAM CHIESA CATTOLICA OPERANTE DAL '68 CON OPERAZIONI CONTINUE E ULTERIORI ,NON CHIARISCE QUESTO PAESE SOGGETTO A PROVOCAZIONI DAI TEMPI DELLA II GUERRA MANDIALE.
PER AVERE CARRI ARMATI NON CI DOVEVANO ESSERE I CANNONI ? E MAGARI I PROIETTILI ?
PERCHE' USARE LA FORTE CREDIBILITA' DEI CARABINIERI ?
BISOGNA PARTIRE DA UN MARESCIALLO DELL'ESERCITO NELLA II GUERRA MONDIALE CHE DAVA POSTI DI MINISTRO(? ) ALLETTANDO GENTE CHE POI FACEVA IL MINISTRO- FINCHE' NON FINI' CON UNA RETATA ?
COSI' ORA DEL SECCESSIONISMO SI VEDE LA PROTESTA DI UNA REGIONE CHE HA FATTO UN REFERENDUM DI AUTONOMIA E SUBITO DOPO C'E' QUESTO SCANDALO TESO A BRUCIARE L'IDEA DI AUTONOMIA PER SUBIRE LA MAFIA CATTO-POLITICA DEL NUOVO-VECCHIO CORSO MASSONICO PERONISTA .

A QUANDO LA RETATA DI CARDINALI PEDOFILI ???
NON CI SONO INDAGINI ? MA NON BASTANO 3 ORE DI MICROSPIE NELLA STANZA DEL CARDINALE ???
A QUANDO LA COSPIRAZIONE SULLE ISTITUZIONI AL FINE DI ORIENTARE ( O DISORIENTARE ? ) LE ISTITUZIONI MANIPOLANDO ... COME DICEVA UNA SENTENZA ???

L'ECONOMIA E' USATA COME ARMA DA GUERRA PER PRODURRE IL BENESSERE ( DALLA CHIESA ) SE SI VUOLE INGANNARE IL POPOLO E PORTARLO POI IN SUA GESTIONE , E DOPO QUANDO FA COMODO SI TORNA INDIETRO RICATTANDO IL POPOLO CON LA FAME AD UNA SOTTOMISSIONE TOTALE .

NON C'E' POPOLO EUROPEO CHE NON SIA DIVENTATO CATTOLICO CON IL RICATTO E LA GUERRA , DALLA DISTRUZIONE DI ROMA AI BARBARI USATI COME OGGI ( GERMANIA ) CONTRO L'ITALIA E -CON L'ABBANDONO DELL'EURO , DISGRAZIATISSIMO PER L'ALTISSIMA INFLAZIONE E L'ALTISSIMO INTERESSE PER CUI PREMONO LE BANCHE , E CON PRODI
SACERDOTE DI QUEL DISASTRO DI EUROPA FATTA DA LUI CHE NON ERA ANDATO IN EUROPA A FARE DANNO MA PER LASCIARE A D'ALEMA I CANNONI

PROF MARCELLO PILI 06.04.14 11:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non bisogna confondere i leghisti con gli indipendentisti veneti.
Nel 1997 "I Serenissimi" vennero accusati di un reato previsto dall'art. 271, articolo del codice penale fascista Rocco,
dichiarato ,grazie ai Serenissimi, incostituzionale con sentenza della Corte Costituzionale numero 243 del 2001.
I Serenissimi subirono 14 anni di processi e di prigione vera fino alla sentenza assolutoria e conlusiva della Cassazione del luglio 2011.
L'assoluzione dimostra che "i Serenissimi" avevano subito un processo politico, erano stati dei veri prigionieri politici.
Anche gli attuali arrestati veneti sono dei prigionieri politici, e ora come allora, la lega tenta di manipolare la storia.
Nel 1997 allora capo della lega Umberto Bossi, un millantatore che si dichiarava laureato in medicina e che si iscrisse
al partito comunista del proprio paese con la qualifica di "medico" senza mai venir smascherato dal partito comunista,
il millantatore Bossi dichiarò che "I SERENISSIMI" ERANO AL SOLDO DEI SERVIZI SEGRETI ITALIANI.
Un'offesa ai Veneti e alla storia del Veneto.Bossi come poteva diferndere la sua Padania, mai esistita, senza arte nè parte,
di fronte alla GRANDISSIMA STORIA DELLA SERENISSIMA REPUBBLICADI VENEZIA.
Nel 2001 i Serenissimi richiesero al nuovo governo italiano Berlusconi-BOssi e all' allora ministro della giustizia Roberto Castelli
di non costituirsi parte civile nel processo, come aveva fatto il governo D'Alema nel 1999.
Il leghista Roberto Castelli non degnò di risposta i Serenissimi, e il governo leghista si costituì parte civile.
Ora come allora ai leghisti serve solo strumentalizzare l'episodio, non parlano di persone al soldo dei servizi segreti italiani,anche perchè
i leghisti hanno molta intimità con i servizi segreti italiani, fanno parte del sistema, anzi sono delinquenti da 20 anni.
I leghisti tentano di confondere le acque, parlano di autonomia, quando il popolo parla di indipendenza non da ora ma dal 1997.Il governo italiano arresterà tutti i veneti?

Liliana V. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.04.14 08:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Attendo che l'attentato alle torri di New York
dell'11 settembre 2001 relativamente alla torre
n°7 sede CIA oe FBI venga denunciato all'opinione pubblica americana nella sua reale verità
e si arrivi alla fine della massoneria internazionale.
I cittadini Americani si renderanno consapevoli
della loro mancanza di libertà.
Dato che sono tutti armati è presumibile un nuovo
sistema politico che sinalmente porterà la libertà
anche in EUROPA.
Qualora ciò avvenisse ed avverrà, è evolutivo per
tutta la società avere gruppi di territori autonomi in pacifica concorrenza tra loro, come in Svizzera.
La Repubblica Serenissima distrutta dal ladro napoleone buonaparte aveva una storia millenaria.

Viva la Repubblica Serenissima.

paolo r. Commentatore certificato 05.04.14 20:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DEVO PRECISARE DEL PRECEDENTE MESSAGGIO:
AMATO EX PRESIDENTE DEL CONSIGLIO" COLUI CHE ASSERIVA CHE GLI ITALIANI FANNO UNA VITA AL DI SOPRA DELLE LORO POSSIBILITA'" CHE SI INVENTO L'ISI POI CHIAMATA ICI E SUCCESSIVAMENTE IMU. EBBENE L'AMATO PERCEPISCE UNA PENSIONE DI 31.000,00 EURO MENSILI E SICCOME E' POCO NAPOLITANO LO HA NOMINATO ALTO DIRIGENTE DELLA CORTE COSTITUZIONALE " COSI NO DIVENTA POVERO " - IO LO IMPICCHEREI ACCUSANDOLO DI ASSASSINIO DEL POPOLO.
TORNIAMO AL VENETO - IN PASSATO ERA UNA REGIONE FIORENTE, PIENA DI ATTIVITA', BENESTANTE,CONTRIBUIVA MOLTO ALL'ECONOMIA DELL'ITALIA . OGGI A SEGUITO DEL PARASSITISMO DELLA NOSTRA CLASSE POLITICA HA MOLTA DIFFICOLTA' E SI CAPISCE LA VOLONTA' DELLA POPOLAZIONE DI RECEDERE DALL'UNIONE.
MOLTI DI NOI CAPISCONO IL RISENTIMENTO DEI VENETI E ANCHE DI ALTRE REGIONI, MA CREDO CHE UNENDOCI E ORGANIZZANDOCI POSSIAMO DEBELLARE QUESTA CLASSE POLITICA COMPOSTA DA APPROFITTATORI DI MAROCCHINE MINORENNI, TANGENTISTI, ASSATANATI DI DENARO PUBBLICAO, ASSASSINI DI CITTADINI IN DIFFIOLTA'" VEDI SUICIDI IN PRESENZA DI CARTELLE ECQUITALIA", VECCHIARDI ACCAPARRATORI DI STIPENDI ULTAMILIONARI+PENSIONI + VITALIZI , ISOMMA LADRI E ASSASSINI DEL POPOLO.
VENETI NON CON I TANK MA CON L'ORGANIZZAZIONE DI DIMOSTRAZIONI ANCHE VIOLENTE SIMILI A UNA RIVOLTA POPOLARE SI PUO' DEBELLARE LA DELINQUENZA POLITICA.
PERCHE'DOBBIAMO UNIRCI : I NOSTRI POLITICI SONO PUTTANIERI DI MAROCCHINE - TANGENTISTI " PENATI, FIORITO,BOSSI,ECC. ECC." MAFIOSI - CUFFARO - DELL'UTRI ECC.ECC. - AMMINISTRATORI ULTRAMILIONARI CHE PORTANO LE NOSTRE INDUSTRI AL FALLIMENTO : ALITALIA - FEROVIE DELLO STATO - ENI - ENEL - POSTE - FINMECCANICA ECC. ECC.
COSA CI MANCA ???? SOLO L'ORGANIZZAZIONE.
IL MOVIMENTO 5 STELLE PUO' ELIMINARE QUESTE DIFFICOLTA' ORGANIZZATIVE E CONTRIBUIRE A SMANTELLARE LA CLASSE POLITICA DISONESTA CHE CI HA GOVERNATO PER DECENNI E DECENNI.

GIAN GUTTI 05.04.14 15:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ALTRO GIORNO HO ACCESO LA TV E MI SONO TROVATO SULLO SCHERMO I VECCHIARDI CHE CI HANNO PORTATO AL FALLIMENTO ECONOMICO. POLITICI CON ATTEGGIAMENTO ALTEZZOSO E PROVOCANTE CHE SI RIFIUTAVANO DI RISPONDERE ALLE DOMANDE DELLA GIORNALISTA. MI E' VENUTO IL VOLTASTOMACO,SCONCERTO,DISGUSTO E TANTA IRRITAZIONE. CHI ERANO ????
ECCOLI I BABBIONI PARASSITI CHE SI SONO ATTRIBUITI TANTI DISGUSTOSI E ASSURDI PRIVILEGI A DANNO DELLA COLLETTIVITA': DINI - AMATO - D'ALEMA - PRODI - E TANTI ALTRI VECCHIARDI.
COME LO HANNO FATTO ?? NON HANNO SAPUTO FARE IN DECENNI DI LORO MALGOVERNO CHE INVENTARSI TASSE E POI TASSE FINO A DISSANGUARE LE FAMIGLIE CHE VIVONO DI ONESTO LAVORO E CHE IN CONSEGUENZA ORA SONO AL MASSIMO DELLA POVERTA'. BASTA DOMANDARE ALLA CARITAS QUANTE MIGLIAIA DI FAMIGLIE VANNO A CHIEDERE UN PIATTO DI MINESTRA.
I LORO PROVVEDIMENTI?? IRAP - IRPEF - IVA - IMU - TARI - TASI - UIC - ADDIZIONALE COMUNALE E REGIONALE - 65% ACCISE SUI CARBURANTI - AUMENTO DELL'IVA ANCHE SUI MEDICINALI - INSOMMA HANNO PORTATO I LAVORATORI A LAVORARE Più PER LO STATO "PARASSITA" CHE PER LA PROPRIA FAMIGLIA.
UN ASSURDO CHE HO RILEVATO ULTIMAMENTE : BOLLETTA DEL GAS : ADDEBITO CONSUMI + IMPOSTE - LA SOMMA E CONTEGGIO DELL'IVA " CIOE' L'IVA SULLE IMPOSTE " QUESTO E' LATROCINIO.
POI VENIAMO A SAPERE CHE MOLTI AMMINISTRATORI DELLE AZIENDE PUBBLICHE HANNO COMPENSI ULTRAMILIONARI, E QUAI SE GLE LI TOCCHI,- COMPENSI MENSILI PARI A ANNI DI LAVORO DI UN NORMALE OPERAIO O IMPIEGATO. LE STATISTICHE?? LA CLASSE POLICA ITALIANA E GLI AMMINISTRATORI PUBBLICI GUADAGNANO IL TRIPLO DI QUELLI DEGLI U.S.A. E IL DOPPIO DEI TEDESCHI " IN EUOPA SONO AL VERTICE DEI GUADAGNI. MA LA POPOLAZIONE??? SEMRE PIU' POVERA - L'INDUSTRIA CHIUDE O DELOCALIZZA OPPURE VIENE ACQUISTATA DAGLI STRANIERI CHE LA CHIUDONO ANCHE PER ELIMINARE UN CONCORRENTE. E I NOSTRO POLITICI?? SEMPRE ANCORATI ALLE LORO POLTRONE REDDITIZIE. L'ESEMPIO ??? AMATO 31.000,00 EURO MESILE DI PENSIONE NAPOLITANO LO NOMINA A.D. ALLA PROCURA DELLA REPBBLICA.

GIAN GUTTI 05.04.14 14:48| 
 |
Rispondi al commento

E'una boiata ideologica, se un territorio dovesse veramente volere l'indipendenza non la vuole perchè i suoi governanti rubano, ma perchè ha coscienza e consapevolezza di avere una propria molto ben distinta IDENTITA' profonda e radicata da imporre al mondo intero, e questo, entro confini italiani non è affatto il caso dei veneti, potrei citare Brescia e l'altomantovano come antiche province oppure l'Istria e la Dalmazia.
Il separatismo da campanile è una pagliacciata provinciale che secondo me va punita in modo esemplare e standardizzato per tutte le casistiche italiane, perchè antistorica e perchè moralmente avvelena solo il clima con stupidi insensati particolarismi in un momento in cui invece c'è bisogno di mostrare quanto sono saldi integri e compatti gli italiani nella solidarietà tra di loro e contro il malaffare della classe dirigente feudataria d'Italia, in balia di interessi altrui,dal papato al Europ-ismo al American-ismo che ci relega al ruolo di servi straccioni ai margini del mondo occidentale.
Il separatismo, ovunque da noi, cerca SOLO di sfruttare e cavalcare l'ignoranza della gente e il malessere diffuso per creare delle proprie poltrone locali da signoria podestarile, ovviamente per i leader di questa goliardata.
I Veneti sono italiani, il Piave è un fiume sacro della nostra patria, è casa nostra, è casa mia.
Tra gli abitanti di quelle aree c'è malessere come ovunque in Italia per colpa delle ruberie e delle sopraffazioni che continuano, i ladri, tuttavia, nel mucchio, sono anche pochi malefici veneti, i corrotti sono anche pochi malefici veneti, gli evasori, per cui a tutti ci tocca pagare di più tasse sono ancora svariati malefici veneti.
Lo affermo con piena coscienza da lombardo.
Dobbiamo arrivare ad un Italia stato che fa lo stato e centri amministrativi locali per 5000 abitanti omogeneo e con elevati standard; e i problemi e le sopraffazioni e i dolori di uno devono essere quelli di tutti anche a 1000 kilometri, se no non se ne esce vivi.

1cr 05.04.14 14:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, sono Veneto e voglio la secessione, l'Italia è ormai un cadavere poltiico istituzionale, decomposto, marcescente e puzzolente, la sua data di morte è nel 2009 o giù di li, politici ed UE non lo hanno ancora capito ed obiettivamente i veneti non hanno mai chiesto di entrar a far parte del carrozzone sabaudo, sono, siamo stati usati come merce di scambio tra varie superpotenze, le quali oltre ad esser durate sempre meno della Serenissima, non esistono più, che si chiami Francia napoleonica, impero austroungarico, Italia, per noi sono e rimarranno foresti; Schengen, Euro e la cronica commistione stato mafia ci hanno rovinato, da ricordare che gli amiconi d'America quando sbarcarono in Sicilia cercarono l'appoggio della mafia, è storicamente approvato e dunque perchè stupirsi se la commistione mafia-stato arriva fino a Roma e più su?

Roberto Meo 05.04.14 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Invito tutti i cittadini italiani a boicottare il turismo in Veneto....lasciate i soldi in Italia,adottate la stessa logica...

emanuele g., ancona Commentatore certificato 05.04.14 09:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io questi secessionisti veneti mica li capisco. Cari veneti per far funzionare questo paese bisogna immediatamente fare una legge sul conflitto di interessi e con una ventina di GG si fa, istituire subito un reddito di cittadinanza e successivamente giù a lavorare sul resto . Queste sono le proposte del m5s però a voi non piace e per 20 anni avete votato quei pagliacci dei leghisti i quali vi hanno preso per il culo con la secessione intanto facevano affari in Africa acquistavano i lingotti d'oro e pappavano alla tavola dei governi. Ora state li a costruire i carri armati e magarivi fate pagare le spese processuali dal salvini di turno il quale per un piatto di lenticchie farebbe qualunque cosa. Nel frattempo il vostro governatore tanto amato vi ha già scaricato. Sveglia gente voi volete quello che vuole gran parte del popolo italiano che non magna con il potere politico. Il movimento 5 stelle rappresenta quello che voi volete e se non lo capite allora significa che tutto sto casino ha altri fini.

angelo c., roma Commentatore certificato 05.04.14 00:43| 
 |
Rispondi al commento

Per combattere la secessione occorrono esempi istituzionali e leggi contro la corruzione, il conflitto di interessi, contro gli sprechi della politica (sempre intoccabili come il finanziamento pubblico ai partiti). La secessione si annulla con una buona politica, non solo economica, altrimenti si colpiscono gli effetti trascurando le cause.


era questo che volevo leggere beppe...ora ci siamo! ci ero rimasta male leggendo i post delle ultime settimane sulla repubblica di venezia ecc...facciamo una buona politica, meno tasse, meno burocrazia, lotta alla corruzione e alle mafie, lotta agli sprechi alle lobbi e quant'altro allora sì che saremo orgogliosi di essere italiani...io lo sono sempre stata nel bene e nel male!

susy c., campania Commentatore certificato 04.04.14 22:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La nostra nazione è forte solo se unita , vedi la Germania cosa è diventata dopo l'unificazione . Pensare di diventare indipendenti e con questo di diventare forti e stare bene è un sogno utopistico ed illusorio senza basi di realtà .

Il Veneto nell'ultimo ventennio ha avuto uno sviluppo industriale forte grazie al mercato interno (non certo veneto ma nazionale) e anche grazie all'apertura dei mercati dell'est (dopo caduta muro di Berlino).
Ora i paesi dell'est iniziano a prodursi da soli i prodotti che gli servono , e il Veneto ne ha risentito.
Se ora si separa anche dalle altre regioni a chi credono di vendere le merci venete questi indipendentisti ? Ancora alle altre regioni ?
Si sbagliano di grosso, se le produrrebbe da sola l'Italia che resta unita.
Anzi facendo una attenta analisi, converrebbe di più alle regioni del sud questa separazione, perché è il Sud quello più danneggiato dalla politica economica italiana che ha concentrato lo sviluppo industrie al nord (furono già i Savoia a spostare le zone industriale del Regno Borbonico verso il Piemonte e Lombardia).
Questi 150 anni hanno creato un'unità forte, basta uscire dall'Italia per capire quanto noi italiani siamo uniti...serve che ci liberiamo del parassitismo e dalle caste che ci governano, italiane, europee , bancarie . Serve riprendersi tutta la nostra sovranità e possiamo far risollevare tutta la nazione.

caterina c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.04.14 19:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Veneto. Dal referendum al "tanko"
http://contropiano.org/politica/item/23225-veneto-dal-referendum-al-tanko

aldo romaro 04.04.14 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Mi ha lasciato interdetto l'incontro di Napolitano con Berlusconi e dell'ampio risalto che i media ne hanno dato come se fosse una cosa positiva per il paese, o almeno per una parte di esso.
Molti media hanno detto che Berlusconi è stato condannato in via definitiva ma NESSUNO ha sottolineato il fatto che nella sentenza era prevista anche l'INTERDIZIONE DAI PUBBLICI UFFICI.
Ora, quello che vorrei capire, e da qui la mia richiesta di estendere questo dubbio attraverso la Rete: "Ma Napolitano, poteva davvero riceverlo o ha contravvenuto lui stesso alla legge?"
Eh sì perché se Napolitano riveste una carica pubblica anche il suo ufficio al Quirinale è un ufficio pubblico, o no?
Non era stato Ciampi a dire che il Quirinale è "la casa degli italiani"?
Cioè... vuoi incontrare Berlusconi?
Bene. Ma incontralo al bar! O no?
Secondo me è una cosa gravissima, in aperto contrasto con una sentenza definitiva e che nessun media ha fatto notare.
Quindi Napolitano e Berlusconi sono al di sopra della legge???
Solo perché porti il voto di 9 milioni di poveri mentecatti che guardano il "GF" e "C'è posta per te" devi essere al di sopra della legge violando una sentenza definitiva?

Massimiliano D. 04.04.14 16:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vero che la secessione si evita con una politica onesta ma nel caso del veneto credo che la componente economica sia predominante, se fosse solo malapolitica allora tutte le regioni italiane vorrebbero staccarsi dall'italia.
Il Veneto è economicamente una facile mucca da mungere perchè i veneti sono proprio dei pacifisti come quei fessacchiotti che si son fatti il "tanko" e che adesso sono accusati di terrorismo (cazzo! neanche i mafiosi con fuoristrada blindati mitragliatrici e lanciarazzi in mano hanno mai visto un tale capo di imputazione..... forti coi deboli e deboli coi forti... phua!).
A parte il fatto che il potere non si può prendere con tattiche militari ma con guerriglia urbana a celle chiuse (ovvero piccoli gruppi che agiscono autonomamente dalle ombre contro obiettivi sensibili rilevanti) finchè ci saranno partiti come la lega l'autonomia non ci sarà mai perchè quelli sono solo chiacchiere e poltrone:
io sto ancora aspettando da più di vent'anni uno straccio di federalismo fiscale come promesso ma la lega per non mantenere le promesse le cambia ogni 4-5 anni così quelle vecchie si dimenticano e quelle nuove attirano un po' di polli.....
bugiardi! e anche un poco onesti.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.04.14 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Parole sante.

Sergio2 Bevilacqua, Venezia Commentatore certificato 04.04.14 15:16| 
 |
Rispondi al commento

I NOSTRI DELINQUENTI POLITICI NON HANNNO ANCORA CAPITO, O NON VOGLIONO CAPIRE, CHE QUELLO CHE STA' ACCADENDO IN VENETO NON E' ALTRO CHE UN INIZIO DELLA RIVOLTA POPOLARE CHE AVVERRA' PRESTO CONTRO LA DELINQUENZA POLITICA CHE CI HA AMMINISTRATO DISONESTAMENTE PER DECENNI E ANCORA E' INCOLLATA ALLE LORO POLTRONE.
SPORCHI POLITICI CON LA VOSTRA DISONESTA' AVETE PORTATO L'ITALIA AL DISASTRO ECONOMICO CAUSANDO TANTA POVERTA' NELLE FAMIGLIE ITALIANE.
ANCORA VI SOSTENETE COME UNA CORPORAZIONE " CASTA DI PARASSITI" PER RESTARE ANCORATI ALLE VOSTRE DISONESTE DISGUSTOSE REDDITIZIE POLTRONE.
E' VERAMENTE AVVILENTE, DESOLANTE, UMILIANTE, VEDERE COME VI ABBUFFATE CON REDDITI ULTRAMILIONARI CASANDO TANTA DISOCCUPAZIONE, DISPERAZIONE E POVERTA' NELLE FAMIGLIE DI ONESTI LAVORATORI.
MA FATE ATTENZIONE GLI ARRESTI DI POCHI VENETI NON FERMERA' LA RIVOLTA DELLA POPOLAZIONE CHE VUOLE IMPORRE ONESTA E RISPETTO DEI DIRITTI DEI CITTADINI DA PARTE DEI POLITICI.

GIAN GUTTI 04.04.14 13:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Mentre noi stiamo leccandoci le "ferite" dei danni
fatti dalla sporca politica di tutti questi anni
e nel contempo dobbiamo affrontare la realtà della
"SOPRAVVIVENZA GIORNALIERA", COSTORO pensano alla
legge elettorale, alla finta abolizione delle pro-
vince ecc.,; il Tutto mascherato da quella "MISERIA"
di 80 € per pochi fortunati che dovrebbe risolvere
i problemi nazionali. Nessuno di Costoro però parla
di una tassazione da "STROZZO" che ormai ci ATTANAGLIA e ci toglie il respiro e ogni volontà
per tirare avanti. Nella ns città (governata dai
Grillini), ci siamo ritrovati con un debito di
870 milioni di €, lasciatici dalla VECCHIA POLITICA e il ns Sindaco non può certo fare i
Miracoli con una voragine del genere. Però, invece
di sbattere in galera COLORO che hanno provocato
questo "DISASTRO", quella "BRAVA PERSONA" giunta
da Roma, ha preferito "ROVINARE" la Gente di Parma
con una tassazione criminale che ormai non riusciamo più a reggere. Chi ha la "fortuna" di
possedere due muri, da noi, si è ritrovato con una
IMU triplicata + si aggiungere la TASI + l'Irpef
sugli immobili ormai TUTTI VUOTI; il tutto con
il Beneplacito di tutti i Partiti. E allora non ci
stupiamo se cominciano a vedersi in giro dei
trattori travestiti da carri armati... Questa situazione l'hanno creata la Casta di Roma, che
in tutti questi anni hanno rubato nelle casse
del ns Povero Stato, riducendolo in fin di vita.
L'ultima "Stron....ta" l'ha fatta chi ci ha condotto in Europa in queste condizioni, con un
debito da PAURA, e da qui "NON SE NE ESCE"; è
inutile che il ragazzo prodigio di Firenze si
inventi ricette magiche, il danno fatto al Paese
ormai è "IRRIMEDIABILE". ormai il POPOLO, se vuole
essere Padrone del proprio FUTURO, se lo deve
conquistare con la presa della Bastiglia...
Costoro non ci pensano neanche ad abbandonare le
Loro Comode Poltrone e in MILLE + una folta Schiera di "NULLAFACENTI" che gli girano intorno,
continuano ad "Affossare" l'Italia.

nino c. Commentatore certificato 04.04.14 12:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Quando penso che si sia toccato il fondo dell'immoralità succede qualcosa che mi fa capire che al peggio non c'è fine. Tutti i valori che i nostri padri ci hanno insegnato oggi non hanno alcun senso. Tutto è stato sovvertito! Berlusconi, come è stato detto, ricevuto dal presidente della Repubblica! Una cosa che non succederebbe in alcuna parte del mondo in Italia diventa la più normale. Ma, mi chiedo, in virtù di che? Domanda retorica! Berlusconi, con il suo impero economico-finanziario fa parte di quel POTERE intoccabile che è la CASTA, compreso Napolitano.

Anacreonte La Mantia 04.04.14 11:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

INVITO I VENETI E TUTTO COLORO CHE PENSANO ALLA SEPARAZIONE DALL'ITALIA DI RIFLETTERE:
IL LORO OBIETTIVO è, SE, REALIZZABILE IN TEMPI LUNGHISSIMI........
IL PROGRAMMA DEL MOVIMENTO RISOLVEREBBE TUTTI I LORO ED ANCHE I NOSTRI PROBLEMI MOLTO PRIMA.......E ALLORA PERCHE' NON APPOGIARE E VOTARE SUBITO PER IL MOVIMENTO 5 STELLE ALLE EUROPEE......
VINCIAMO NOI CON IL 40%...........
PASSAPAROLA....PASSAPAROLA....

Bruno Z., Roma Commentatore certificato 04.04.14 11:03| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dai Beppe, oggi un colpo al cerchio e domani uno alla botte, vedrai che ancora qualche voticino si raccatta. Ti consiglio un'uscita contro la caccia e domani un post a favore dei cacciatori.

Sebastiano Tilloca, Alghero Commentatore certificato 04.04.14 11:01| 
 |
Rispondi al commento

grazie di vero cuore a tutti del movimento 5 stelle ,a beppe grillo per aver fatto conoscere le malefatte di prima,le ruberie e cio' che accadra' all'italia nel prossimo futuro,
beppe ha ragione da vendere ma si fa' di tutto per oscurarlo,beppe siamo tantissimi che voteremo 5 stelle,tanti pensionati ...ma tantiiiii.....voteranno perche' loro in italia si sentono dei fantasmi ,invisibili e con pensioni da fame.

fede e. 04.04.14 10:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Qui se non si danno tutti i politici una calmata e vanno tuti via .sicuramente non avranno il tempo di scapare nelle isole deserte per pararsi il culo , saranno fermati da una guerra civile che eliminerà solamente politici e i loro familiari senza distinzione di età per come loro no ne anno avuto per l popolo Italiano. Enza da Roma.

enzachiuanello 04.04.14 10:16| 
 |
Rispondi al commento

ORGOGLIOSA DI ESSERE ITALIANA?
LE SCHIFEZZE FATTE DALLA SINISTRA a danno dell'ITALIA e del LAVORO

QUANDO VADO IN SVEZIA(Scania), i miei amici SVEDESI mi mostrano le CENTRALI NUCLEARI(sicure) che danno ENERGIA a basso costo a IMPRESE e FAMIGLIE.
L'ITALIA, paese di ENRICO FERMI, compra l'ENERGIA NUCLEARE dai FRANCESI pagando 70 Miliardi di EURO/ANNO.
Ad OREBRO (Svezia) un INCENERITORE NUCLEARE brucia tutti i RIFIUTI PERICOLOSI e gli SCARTI della CHIMICA, senza produrre DIOSSINA.
LA CAMPANIA è DEVASTATA dalla DIOSSINA!
La CHIMICA MONTEDISON (Premio Nobel NATTA), svenduta agli Olandesi e tedeschi,l'OLIVETTI fottuta e svenduta dal COMPAGNO DE BENEDETTI,le acciaierie di TERNI svendute ai TEDESCHI di THYSSEN-KRUPP.
TUTTA ROBA FATTA DALLA SINISTRA!!!
E poi LA SPAZZATURA che devasta NAPOLI,CAMPANIA,CALABRIA,SICILIA.
CHE pero' non DEVASTA nè BASSOLINO,nè PECORARO SCANIO, nè NAPOLITANO nè gli ALTRI.

IN SVEZIA chi UCCIDE una persona in UN INCIDENTE STRADALE si BECCA dai 10 ai 15 anni;
in ITALIA invece si Fà il COMICO e si fà POLITICA.

dina barboni 04.04.14 08:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve a tutti, piccole considerazioni....:
Date nascita alcuni stati:

Anno 1776 Stati uniti americani
Anno 1861 Regno Italia
Anno 1943 repubblica jugoslavia (ora estinta)
....

L'Italia è più giovane degli Stati Uniti, ogni 40 km. Cambiano dialetti, economie, tradizioni e altro ancora. Ma a chi è convenuto che si unisse? Forse ai Savoia (per pagarsi i debiti, come e stato dimostrato da alcuni storici....
A chi conviene che restiamo uniti ancora come una mandria di vacche al pascolo?? A questa banda di politici he ci hanno portato a suicidarci.... A questo punto senza tante azioni di forza, basta togliere "la Benzina" al governo e si scioglie tutto da solo come neve al sole.
Le tasse cominciamo a non pagarle o a tenercele ogni regione le proprie.... Bastano poche settimane o un paio di mesi di dieta... Per prenderli per la gola senza stringere, ma solo dimagrire.... LADRI & VIGLIACCHI!
Siete riusciti persino a farci vergognare di essere italiani!!!

Luca paolino 04.04.14 06:49| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli italiani dovrebbero dimostrare che sono stufi di questa classe politica,che non sembra affatto preoccuparsi dei problemi gravi che affliggono il ceto medio e l'unico modo civile per mandarli a casa e' quello di non votarli ad niziare dalle prossime elezioni Europee.In questa situazione economica pesantissima ,solo per una parte di cittadini bisogna mantenere la calma ed essere razionali ,utilizzando tutti i metodi democratici e civili a nostra disposizione cercando di non dare alibi a chi ha il potere ,di additare a sovversivi i cittadini che sono stufi della inconsistenza di questi politici .

Stefano 04.04.14 06:20| 
 |
Rispondi al commento

Ieri il condannato in via definitiva, e oggi la regina Elisabetta. Le malelingue dicono che il PdR avrebbe voluto ricevere la regina d’Inghilterra già un anno fa, per approfondire il tema di come si diventa un monarca, ma la visita della sovrana inglese era stata rinviata per sopraggiunti problemi di salute. Forse un’indigestione causata dal progetto monarchico italiano. Troppo, perfino per uno stomaco allenato.
Oggi invece la Regina si è trattenuta così a lungo a pranzo con N. da arrivare addirittura in ritardo da papa Francesco. Sarà mica che stavolta le ha causato un certo disagio psicofisico il fatto di trovarsi inaspettatamente di fronte a un altro re che tra il risotto alle erbe aromatiche e l’agnello all’arrosto le avrebbe detto: “lo Stato sono io”?

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.04.14 02:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARI AMICI, LA CRISI CHE STIAMO VIVENDO PUO' METTERE IN PERICOLO ANCHE L' UNITA' NAZIONALE, CON SPINTE CENTRIFUGHE DI POPOLAZIONI CHE NON VOGLIONO PIU' RICONOSCERSI IN QUESTO STATO DA NORD SINO AL PROFONDO SUD CHIEDENDO LA SECESSIONE DEI LORO TERRITORI, AVENDO PRODOTTO CHI LO RAPPRESENTA NEL GOVERNO DEL PAESE, SOLO UN GRANDE MALESSERE SOCIALE ED ECONOMICO ORAMAI DIVENUTI IRREFRENABILI E SENZA METTERE ANCORA NEL CONTO, CHE AL DI LA DEGLI EFFETTI DISASTROSI PRODOTTI PER ULTIMO DA RENZI, CON UN PEGGIORAMENTO DELLA SPIRALE RECESSIVA CHE HA AVVITATO L' ECONOMIA AD UNA STAGNAZIONE PROFONDA, PORTANDO IL TASSO DI DISOCCUPAZIONE AL 13%, CREANDOSI INOLTRE 5 MILIONI DI NUOVI POVERI IN 5 ANNI, IL PIATTO FORTE ARRIVERA' COME LA CILIEGINA SULLA TORTA PER IL 2015, QUANDO SAREMO CHIAMATI AD " ONORARE ", GLI ACCORDI SOTTOSCRITTI CON LA UE, CHE PREVEDONO CON IL FISCAL COMPACT, IL PAGAMENTO DI UNA RATA DI 50 MILIARDI DI EURO/ANNUI ED IL MES,OVVERO IL FONDO SALVA STATI, UNA RATA AGGIUNTIVA DI ALTRI 15 MILIARDI DI EURO/ANNUI DA PAGARSI IN 20 ANNI, PER ABBATTERE IL DEBITO PUBBLICO " IMMORALE " AL 90% CHIAMATO COSI' PERCHE'NON PRODOTTO DAI CITTADINI ITALIANI, MA DALLA INOSSIDABILE CASTA E CHE AMMONTA OGGI A 2100 MILIARDI DI EURO, PORTANDOLO AL 60% DI QUELLO ATTUALE. LO SCENARIO E' DRAMMATICO CON IL RISCHIO ANCHE DI UNA GUERRA CIVILE, CON L' IMPOVERIMENTO ULTERIORE DEL TESSUTO PRODUTTIVO E QUINDI DEL CETO MEDIO.BISOGNA ALLORA GIA' DALLE PROSSIME ELEZIONI EUROPEE STRAPPARE LO SCETTRO DEL COMANDO COME M5S,DALLE MANI DI CHI CI STA PIEGANDO CON IL DEBITO, RESTANDO PERO' IN EUROPA, COME HA FATTO L' INGHILTERRA, MA FUORI DALL' EURO CON UN REFERENDUM, STRAVINCENDO IN QUESTA CONSULTAZIONE ED ANCHE IN ITALIA SI IMPONE IL CAMBIO DEL TESTIMONE CON UN GOVERNO 5 STELLE, CONTRO I PRIVILEGI DELLA CASTA, IL RILANCIO DELL' ECONOMIA E DEGLI INVESTIMENTI E SOPRATUTTO IL FEDERALISMO SOLIDALE DA INSERIRE NELLA NOSTRA COSTITUZIONE, PER LA COESIONE NAZIONALE E LO SVILUPPO DEL PAESE. SALUTI CARLO ALAIA DA NAPOLI

Carlo Alaia 04.04.14 01:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

mi sa tanto che se dobbiamo stare qui ad aspettare che l'Italia e gli italiani cambino è meglio VENETO STATO!

andrea ferrati, padova Commentatore certificato 04.04.14 00:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I politici dei vecchi partiti sono responsabili, hanno fatto di tutto per causare una guerra economica fra i cittadini del Nord e del Sud. Invece di secedere, ci si deve unire per lottare contro questa dittatura "democratica". La guerra si deve fare contro lo Stato che ha usurpato la sovranita' del popolo, non contro se stessi.

Nunzia Rosmini Commentatore certificato 03.04.14 23:42| 
 |
Rispondi al commento

Ha ho capito è la PPPPICERNO ma vai a fare in culo un altra volta ignorante becera ebete e puttana un altra volta

cesare muneghina (golpe), ladispoli Commentatore certificato 03.04.14 23:20| 
 |
Rispondi al commento

Ma chi è quella troia ebete rincoglionita del PD-L che è a servizio pubblico. A Santoro la prossima volta fagli fare delle analisi per capire che droghe prendono. A quella del PD ma vai a fare in culo troia

cesare muneghina (golpe), ladispoli Commentatore certificato 03.04.14 23:18| 
 |
Rispondi al commento

Scusate questo intervento ma da cittadino veneto mi sento di ringraziare tutti coloro che capiscono e rispettano la nostra voglia di indipendnza. E' proprio vero, da parte mia non c'è odio verso la gente emiliana, lombarda, laziale, campana o sarda, piemontese, aostana, ligure o calabra e nemmeno araba o senegalese...c' è solo odio verso i ladri, i corrotti ed i mafiosi(nel senso moderno del termine). Non che i veneti siano tutti onesti e buoni ma a ciascuno i suoi...ciao a tutti!

annibale 51 03.04.14 23:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' normale che con l'attuale situazione i conflitti sociali siano in crescita e continueranno anche in molte altre parti d'Italia. Il problema purtroppo e' che anche se ci si spezza in 10 parti, in ognuna ci saranno i nuovi singoli "dominanti" (come in un moderno neo feudalesimo) che non faranno altro che fare lo stesso, prendersi il potere e farla pagare al popolo, il "plancton".

Saluti,
STEFANO

Stefano 03.04.14 22:59| 
 |
Rispondi al commento

Non è possibile non condividere alcune vostre battaglie contro gli sprechi e la corruzione ,ma trovo veramente irritante sentire il nome di Matteo Renzi storpiato in "Renzie" e soprattutto citare Silvio Berlusconi non per nome ma come "il pregiudicato".Tecnicamente sarà anche vero ma è anche grazie a questo "pregiudicato" se miliaia di persone in più possono vivere in salute.Mi riferisco alle migliaia di morti in meno sulle strade per effetto dell'introduzione dell'obbligo di accensione, anche di giorno, delle luci degli autoveicoli E' sempre grazie ad un governo Berlusconi(e al non mai abbastanza ricordato Girolamo Sirchia) se è stata approvata una severa legge antifumo.Lascio scoprire a voi quanti morti in meno ci sono e ci saranno grazie a questa legge.Continuate pure con gli insulti gratuiti ed inutili,verso gli avversari ,non i nemici,farete del male soprattutto a voi stessi e alla vostra credibilità.

italo guglielmetti 03.04.14 22:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A parte il fatto che l'Italia ha sottoscritto le convenzioni per l'autodeterminazione dei popoli,
io non sono disposto neanche a farmi un graffio per l'unità nazionale.
Se vogliono la secessione, secedano ma senza trattamenti privilegiati: una volta fuori sono stranieri a tutti gli effetti

Claudio Pierantoni Commentatore certificato 03.04.14 22:31| 
 |
Rispondi al commento

Come farà il nostro Silvio senza il 1 000 000 di voti mafiosi che Cosentino procurava?

Franz M., Everywhere Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.04.14 22:13| 
 |
Rispondi al commento

Deflazione conclamata. I discorsi ascoltati su una emittente televisiva parlavano della possibilità di emissione da parte della BCE di titoli degli stati europei acquistati dalla comunità, così come hanno fatto in America per immettere liquidità nel sistema economico. Questo discorso è stato ripetuto da Draghi, che dice di aver paura di una stagnazione, ed a seguito della dichiarazione della possibilità di emissioni di titoli, acquistati dalla BCE, le borse hanno festeggiato e lo spread si è abbassato a livello del 2005. Dalla nascita dell'Euro non fanno che parlare di avere una "moneta forte", oggi si accorgono di averla fatta grossa, ma la nascondono con commenti che paventano una ripresa debole, con la paura di una stagnazione. Questi sono degli economisti?. Non ci vuole mica un "economista" per prevedere un periodo stagnazione dell'economia, e la ragione è altrettanto semplice. Aver voluto la morte del ceto medio a cui appartiene la maggior parte del sistema produttivo del paese, con chiusura delle piccole e medie imprese, a favore della grande impresa, e stata una scelta scellerata. Il nostro paese manufatturiero è stato assassinato, oggi fingono di preoccuparsi della deflazione con stagnazione. Facciamo un esempio semplice e comprensibile a chiunque anche ai nostri cervelloni politici, economisti bocconiani e non, se un operaio decide di abbattere un muro della lunghezza di ml.4,50 e di altexzza di ml.3,30, intonacato sulle due facce in forati da cm.8, con una mazza provvita di un battente in acciaio da 3kg impiega circa due o tre ore per demolirlo. Invece per ricostruirlo di nuovo così come era in principio, occorrono minimo due giorni di due operai, oltre alla messa a disposizione di un mezzo per il trasporto delle macerie, materiale, mezzi d'opera per trasporto materiale per la ricostruzione del muro+money. Quello che voglio dire, è che il tessuto manufatturiero, non può essere ricostruito dall'oggi al domani,quindi deflazione e stagnazione.

Vincent C. 03.04.14 22:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ahahaha!! si accaniscono su quattro sfigati, si è mobilitato tutto, però dopo facciamo l'indulto per sturpratori, truffatori, spacciatori, evasori, e disonesti di ogni lega.....questa è l'ITALIOTA!!
Vinciamo noi...non vi preoccupate!!!

pierangelo albertini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.04.14 22:01| 
 |
Rispondi al commento

buona sera in italia ce tanta gente onesta e per bene ecco il buon senso ci dice che e'meglio ragionare con loro...

roberto fiaschi, tavarnelle val di pesa Commentatore certificato 03.04.14 22:01| 
 |
Rispondi al commento

Caro GOVERNO:
Noi Veneti paghiamo 70 miliardi allo stato Italiano, 50 tornano sotto forma di servizi che dovrebbero servire per ospedali, scuole, forze dell'Ordine, ma questi 50 miliardi, li spendiamo ad esempio per polizia, carabinieri, finanza, che dovrebbero tutelarci e mettere in sicurezza il territorio, ma ciò non avviene perché le vostre leggi glie lo impediscono, clandestini girano liberi, liberi i massoni, i corrotti, liberi tutti insomma tranne noi, si insomma non impedite loro di picchiare i nostri figli che protestano per la scuola che paghiamo più che profumatamente ma che non ritorna nei servizi richiesti perché pure a scuola il clandestino ha la precedenza, picchiano i nostri operai che protestano per pensioni e salari che altro non servono ad avere una vita dignitosa, picchiano i nostri imprenditori o liberi profesionisti, picchiano le nostre mamme, papa, nonni e nonne che difendono la loro casa da opere faraoniche che distuggono il territorio (val di susa) o inquinano (terra dei fuochi), poi ci lamentiamo, cominciamo a renderci conto di ciò che sta succedendo, di come voi ci fate vivere, ve lo diciamo e giu botte, quindi 50 miliardi per avere botte in cambio, soprusi, e ogni forma di razzismo nel nostro credo, nel nostro essere cittadini di un Italia fallita, e per avere ciò, diamo a voi altri 20 miliardi che vi intascate senza tanti complimenti. La secessione non é più discutibile é necessaria oltre ogni dogma, ok picchiateci ancora, ma quando a picchiare saremo noi, non dite che non vi avevamo avvisati, questo vale per tutti i politici oggi fuori e sopratutto dentro il territorio della repubblica sovrana Veneziana
Caro GOVERNO, non capite quando é l'ora di smetterla, farete la fine della nobiltà durante la rivoluzione Francese? Ascoltate Beppe! Perché non sono solo i Veneti ad averne piene le palle.

Antonello Mozzato 03.04.14 21:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Usate l'affermazione parti dello Stato per riferivi a 34 cittadini imbecilli.
Parlate di orgoglio di esseere italiani dimenticando che queste persone si credono portatatori di seno egoismo, persone che ritengo l'Italia un paese che non merità di vivere al pari di loro.
Parlate del pregiudicato dimenticando che (purtroppo) è il terzo partito in Italia e se chiede al Capo dello Stato un coloquio politico ha tutto il diritto ottenerlo, qui com ein Germania, Francia, Ighilterra.
Concludo così il vostro è un post assurdo, scritto solo con lo scopo di aumentare le divisioni tra italiani.

Massi Grossi (makx), cesena fc Commentatore certificato 03.04.14 21:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I veri terroristi non li hanno mai trovati: PIAZZA FONTANA, PIAZZA DELLA LOGGIA , STAZIONE BOLOGNA, ITALICUS, DC9 ITAVIA Questi (dopo averli lasciati latitare per 3 anni!!) li prendono prima delle elezioni europee. Non dovevano intervenire i NOCS ma l'ufficio di IGIENE MENTALE competente per territorio. Anche per gli inquirenti ed i magistrati naturalmente.

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 03.04.14 21:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L' unita d'Italia mai avvenuta. I mazziniani ed i garibaldini
furono messi a tacere.quale unita' vi aspettate?

luigi di pietro, Montreal Commentatore certificato 03.04.14 21:16| 
 |
Rispondi al commento

calpestano il popolo

bitolgius 03.04.14 21:14| 
 |
Rispondi al commento

Al di là di ogni valutazione sulla secessione light in Veneto, rimane comunque il diritto di un popolo di rivendicare la propria identità territoriale soffocata da uno stato sfruttatore e accentratore. Non ridicolizzerei quanto successo, anche perché, sentimenti di forte autonomia, sono ormai dilaganti anche in tutte le regioni meridionali e, se non si darà una risposta adeguata, l'Italia rischia veramente di saltare.
www.laltrosud.it

L'Altro Sud 03.04.14 21:01| 
 |
Rispondi al commento

I cittadini onesti che esprimono il loro dissenso che certamente pagano le tasse e Vigliono separarsi di una banda di ladroni.vengono arrestati. Un debusciato delinquente pregiudicato viene accolto in pompa magna dal presedente della Republica per vedere in qualche modo di dargli un lasciapassare per la campagna elettorale europea.
La rivoluzuone francese maturo' dopo che la corruzzionec era arrivata al.' insostenibile. Una miriade di teste cadettero. Volete porci ladri rifare la stessa esperienza?mettete in galere i ladri
politici e vedrete che nessuno vuole separarsi.http://flaviopettinari.livejournal.com/7170.html

luigi di pietro, Montreal Commentatore certificato 03.04.14 20:51| 
 |
Rispondi al commento

e guarda come se la ride il pluripregiudicato che ancora una volta ce la mette nel culo.
Ma quando mai riusciremo a liberarci di questi delinquenti!

ROBERTO TORRESAN, PAESE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.04.14 20:30| 
 |
Rispondi al commento

State facendo dell'antiberlusconismo e della difesa della Costituzione, gli unici obiettivi da portare avanti!

Se ce lo avreste detto prima, avremmo votato per Di Pietro, tanto era la stessa cosa!

gianfranco chiarello 03.04.14 20:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purtroppo, ce poco da fare. Questi vinceranno sempre, hanno mezzi fuori di ogni immaginazione. Basta con le carezze, ci vuole un'azione decisa di tutta quella parte di popolo che ancora non ha spento definitivamente il cervello. Credo non ci sia altra alternativa. La via l'aveva profetizzata Monicelli, l'unico che aveva compreso quale doveva essere la sola ed unica soluzione - "Una botta e via".

Altrimenti, la colla vince sempre.

annaritaM 03.04.14 19:54| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, d'accordo con te, ma i nostri deputati con il voto per l'abolizione del reato di clandestinità hanno pisciato fuori dall'orinario!! E le idee della Lega, al Nord hanno un senso. Sembra invece che alcuni dei ns. deputati abbiano le stesse idee di Sel!! Consiglio loro, dopo di usare i soldi della diaria per girare in Austria, Germania e Francia per vedere come si comportano con chi entra nel loro paese senza essere invitato..Se avete così tanti problemi nel mettere i confini, fateli entrare nelle vostre case, dividete con loro i vostri beni per vivere in una serena e giusta povertà. Un sacco di sinistrorsi del Movimento hanno casa pagata dal paparino e sono foraggiati dai parenti e hanno tanta voglia di rivoluzione fatta "con il culo degli altri"..
Dovete prendere posizione sull'immigrazione o perderete un sacco di voti, fra cui il mio.

sandro giatti 03.04.14 19:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma se Riina, o qualcun'altro simile, fondasse un partito, il capo dello Stato gli darebbe la possibilità di incontrarlo?

Cesare Curatola 03.04.14 19:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bisogna essere degli sciocchi per non capire i profondi segnali di malessere che giungono dal "bel paese".Certo, carnevalescamente parlando tutto ciò è buffo,ma come tutti sappiamo il periodo di carnevale è breve....

mario varino 03.04.14 19:30| 
 |
Rispondi al commento

Veneti,Siciliani,Sardi e anch'io non ci sentiamo italiani come moltissima gente in Italia pero' la seccessione non dobbiamo farla noi separandoci dobbiamo cacciare i colpevoli di questa situazione ossia i politici e l'unica forma di buttarli fuori e' votando 5 stelle seccessionandoli noi,e' l'unica speranza che abbiamo.

Gino Silvestri 03.04.14 19:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro BEPPE, il tuo è un Movimento più Filosofico che Politico, ed è per quello che hai il coraggio di proporre l'Onestà e l'Integrità prima di tutto. Ed è anche per quello che gli altri no TI capiscono, le loro menti ottuse non sanno neanche a cosas serva la Filosofia. Importante che ti capiscano i giovani, quelli che hanno voglia di lottare, e quelli meno giovani come me che lotterano fino alla fine insieme al tuo WWWM5S.

Teresa J., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.04.14 19:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
ho votato cinque stelle e lo voterò alle europee sperando che superi il PD. Voglio parlare solo degli insurrezionalisti ( sic). Non ci crederai ma sono un ufficiale in congedo dei CC dove ho trascorso 40 anni: che tristezza vedere che il ROS ha impegnato uomini e mezzi e due anni per quattro cialtroni e poi il comandante è andato anche in TV a spalleggiare un altro tronfio procuratore; quando ero capitano sarebbe bastato il Maresciallo della locale stazione che sarebbe andato lì e con un paio di ceffoni avrebbe risolto il problema in mezzora,mandando tutti a casa!!!!! Ora però per due ceffoni si rischia la denuncia, allora è meglio assecondare il vento governativo, perdere tempo in "monate" che mi sembrano più becere dei "rivoltosi" e che non procurano guai né pericoli.
L' arma era rimasta finora credibile e spero che questo sia stato solo un "colpo" a salve!
con tristezza. PS TG: sul carro si apprestavano a montare un OBICE da 12 mm ( è il calibro della Colt 45)!!!!!!

giuliano rinaldi 03.04.14 18:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purtroppo viviamo in un paese dove ancora tanta gente porta i risparmi ai "maghi"per aver risolti i loro più vari problemi,cosa possiamo aspettarci se non scendere ancora di più nel baratro?Persone che ancora esultano,acclamano Berlusconi,che difendono a spada tratta i partiti politici dopo 65 anni di ruberie,corruzione,mala politica, che ci hanno portato al punto che siamo oggi.

Giovanni Zammataro 03.04.14 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi sei uno stronzo bugiardo,io ti ho anche votato pensa un po'.
quel mafioso di Napolitano, e quella che ha fatto uscire dal carcere l'amica.. ma di che cazzo stiamo parlando..
FANNO SCHIFO A ME PERSONALMENTE MI HANNO ROTTO.

francesco pomante 03.04.14 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Ma vuoi vedere che Berlusconi abbia ereditato se non comprato dagli eredi gli appunti e le documentazioni di Andreotti dopo che questi tirasse le cuoia??

Vuoi vedere che anche lui ha messo da parte un suo archivio segreto ancora più letale?

Non mi spiego altrimenti come possa un condannato in via definitiva ormai da quasi un anno, in barba ad una sentenza della più alta corte di giustizia di questo Paese, continuare ad esercitare pressioni di questo tipo sulle maggiore cariche istituzionali...

Ma possibile che nemmeno una scusa valida come "caro ne riparliamo dopo che hai scontato la pena" sappiano spendersi con questo "signore"?


Possibile che nemmeno un partito spaccato che non vale più nulla come il PDL dopo la condanna del suo leader si riesca ad ignorare?

E allora?? resta la spiegazione più semplice, li tiene tutti per le palle...

come vorrei sapere con che cosa...
anzi, spero che lo sapremo subito dopo averli mandati tutti a casa, l'Europa è solo il primo step, convinciamo tutti a votare il M5S e speriamo di smentire alla grande tutti i sondaggi pre-pagati che i media stanno propinandoci da un anno ormai cercando di far passare il concetto che il il M5S c'è arrivato per caso ad essere la prima forza politica non coalizzata di questo paese con quasi il 26% dei voti.

Quest'anno facciamo davvero tremare l'Italia con una valanga di consensi, inondiamoli oltre ogni previsione, ancora più di quanto abbiamo fatto lo scorso anno.

Alla fine se #vinciamonoi #vincelonestà

Lello Marino (marins) Commentatore certificato 03.04.14 18:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


NEANCHE IL TEMPO DI GIOIRE PER LA CONDANNA E L'ESPULSIONE DELLO SCEMO DI ARCORE... CHE MI RITROVO AL GOVERNO UNA SUA STUPIDA CREATURA, "IL BAMBOCCIO FIORENTINO" ANCORA PIU' SCEMO, MA MOLTO PIU' PERICOLOSO IN QUANTO ESSENDO STATO COLLOCATO A "SINISTRA" RACCOGLIERA' CONSENSI ( in primis quelli dei 2 euri) UTILI SOPRATTUTTO ALLA DESTRA..!!!!!!
italiani !!!!!!!!!!!!!!! OCCHIOOOOO !!!!!
AL PEGGIO NON C'E' MAI FINE....

nicolò 03.04.14 18:01| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi e' un fantasma del passato che si e' incontrato con un altro fantasma. Il tempo e' inesorabile. Sono vecchi e la livella e' li che aspetta. Non abbiamo fretta...arrivera'... Presto

marica castellano 03.04.14 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Ve lo ricordate il POPOLO VIOLA?
Vi ricordate quell'arruffapopolo di GIANFRANCO MASCIA (piddino), già BoBi nell'era dei fax?
Vi ricordate come scendevano in piazza, indignati e supportati dalla meglio stampa "progressista" (debenedettiana) contro il governo Berlusconi?

Il governo Berlusconi era davvero pessimo, ma ora possiamo ben dire che il peggio è venuto dopo. Quando a Berlusconi si è unito anche il PD, prima con i "sobri tecnici in loden" di Mario Monti e poi con Letta-nipote e Renzie: tre GOVERNI ALLA NAPOLITANA esecutori di diktat partoriti nelle segrete stanze di think tank sovranazionali e passati attraverso la famosa lettera di Draghi e Trichet.
Le politiche del RIGORE dei governi inciuciari alla napolitana ci hanno affamati peggiorando al contempo tutti i dati macroeconomici (e non poteva essere diverso: hanno fatto l'esatto opposto di ciò che avrebbe raccomandato il buon Keynes) ma… abbiamo "fatto i compiti a casa", siamo diventati "virtuosi" e abbiamo riconquistato la "credibilità internazionale" (secondo loro), e infatti siamo in stagnazione, il debito è aumentato ma in compenso abbiamo esodati, aziende e esercizi commerciali chiusi per sempre e una disoccupazione galoppante (vero inconfessabile obiettivo). Mangeremo "credibilità"?
E in tutto questo, DOVE DIAMINE È FINITO IL POPOLO VIOLA? Desaparecido. È stato utile a favorire la transizione da un cattivo governo (Berlusconi) comunque legittimato dal voto popolare a quelli addirittura peggiori e decisi altrove, gestiti da Re Giorgio (convinto che il popolo sia un impiccio da tenere a bada) sotto tutele internazionale, quelli delle "dolorose ma necessarie riforme".

Diffidare delle RIVOLUZIONI COLORATE (i viola di Mascia, gli arancioni di Pisapia e De Magistris come quelli di Klitschko a Kiev, i verdi iraniani di Mousavi, i rosa della Georgia, i ciclamini di Tunisi etc.) che in tutto l'Occidente GODONO SEMPRE DI BUONA STAMPA perché dietro c'è il Dipartimento di Stato USA, la CIA, il N.E.D., Soros, etc.

Alessandro B., Torino Commentatore certificato 03.04.14 17:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo non è il mio paese! non mi riconosco in questo paese...
Affaristi, evasori, condannati, truffatori!
Un ex Cavaliere del lavoro, condannato definitivamente in terzo grado per evasione fiscale... La più alta carica dello Stato, che riceve, pranza e cena con un condannato ex Cavaliere del lavoro... Un Presidente del consiglio che struttura, modifica e cambia le leggi dello Stato in compagnia di un condannato evasore fiscale... Lo stesso Presidente del consiglio, che si fa fotografare insieme a degli stilisti miliardari, processati per evasione fiscale... E' questo il paese che sognavo?
Che sognavamo?
Io voglio vivere in una Comunità dove la semplicità, l'umiltà governi! Io voglio un Presidente del Consiglio contadino, che si faccia fotografare insieme al salumiere e al droghiere del paese...
Io voglio un Presidente del Consiglio, che legalizzi e liberalizzi l'onestà!
Io voglio costruire insieme a voi una Comunità5S!
Andrej Mussa

Andrej Mussa, como Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.04.14 17:48| 
 |
Rispondi al commento

Questi arresti denotano che lo Stato ha comunque paura, anche se si tratta di vicende risibili. La paura è indice di debolezza e cattiva coscienza. Il nostro Stato si comporta come un padre di famiglia debole verso l'esterno, ma tiranno coi propri familiari. Questo prototipo di figura genitoriale è il peggio che esista ai fini della formazione di un figlio, che ha invece bisogno di un padre forte verso l'esterno e comprensivo e tenero in famiglia. Il figlio di un genitore del primo tipo sarà di sicuro un nevrotico o addirittura uno psicotico; il figlio di un genitore del secondo tipo crescerà forte, onesto e leale. I nostri luridi governanti, il nostro
lurido stato stanno formando pessimi cittadini, così come genitori deboli e tiranni formano figli destinati ad essere poveri disgraziati. Avv.
Claudio Cagnoli-L'Aquila

claudio cagnoli 03.04.14 17:35| 
 |
Rispondi al commento

LA VIOLENZA CON CUI SI è IMPOSTA LA POLITICA IN QUESTI ULTIMI ANNI NON è FORSE AL PARI DI UNA RIVOLUZIONE?

UNA POLITICA CHE HA DISTRUTTO LA DIGNITà DI TANTI CITTADINI ONESTI LAVORATORI CHE DALLA DISPERAZIONE SONO STATI INDOTTI AL SUICIDIO E COSTRETTO TANTE AZIENDE A CHIUDERE PER SEMPRE LA PROPRIA ATTIVITà.

PERCHè LA POLITICA è COSì OSTILE NEI CONFRONTI DEL POPOLO TRATTANDOLI DA SUDDITI, ISTIGANDOLI ALLA RIVOLTA?

M.P. 03.04.14 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Non voglio commentare quei quattro cretini con il carro armato di cartone e una mitraglia purtroppo efficiente, i leghisti in generale vivono fuori dalla civile convivenza e nella loro ripetitiva assurdità non fanno più notizia. Piuttosto sorrido, anzi sghignazzo per i giornalai di repubblica che dovranno copiare gli articoli da libero, giornale, panorama, chi, e qualcun altro. Copiare da costoro che di fantasia ne hanno da vendere... Vuoi vedere che alcuni giornalai di repubblica abituati a storpiare notizie stavolta saranno costretti a far tintinnare qualche spiraglio di verità?

Raffaele F., Torino Commentatore certificato 03.04.14 17:26| 
 |
Rispondi al commento

ad esser sincero mi fanno morire dal ridere, tanto risalto ad una cosa del genere che sicuramente avrebbe avuto solo uno scopo dimostrativo...manco avessero sventato un atto terroristico reale! Sono rimasto terrorizzato dalla potenzialita' distruttiva del tanko! Strano che non ci abbiano infilato qualcuno del movimento visto il fango che distribuiscono di solito. Pero' il loro presidente riceve un pregiudicato, quello si che va bene.
Ma attenzione che lui vigila eh? Ocio che non gli scappa nulla!

giorgio u., brescia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.04.14 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Francamente, dopo aver visto l'improbabile carrarmato, penso che lo Stato si sia mosso perchè quel referendum equivaleva ad uno sputo in faccia. Non certo per la paventata viuuuuulenza!

Lady Dodi 03.04.14 17:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Il M5S e gli F35
Caro Beppe, per una volta tanto non sono d'accordo con te.Per una volta tanto la TV di stato ha svolto alla grande la sua funzione:parlo proprio dell'insurrezione sventata a Venezia e ripresa da tutti i giornali e tv. Tutti quelli che non volevano i famosi F-35 ora si ricredono. Anch'io quando ho visto il trattore a cingoli riconvertito con tubi innocenti, e capace di una gittata di decine e decine di metri mi sono sentito un brivido lungo la schiena e come milioni di italiani ho pensato "meno male che ci sono gli F-35" Da voci pare che gli insorti volessero colpire per prime le isole della laguna ed è chiara la strategia: mettere in ginocchio l'economia di murano rompendo tutti i vetri.E non è tutto: da indiscrezioni sembrerebbe che fossero quasi pronte anche altre spaventose armi: si parla di una carriola lanciarazzi terra_aria (pensate alla maneggevolezza di una simile arma), ma quello che ha spaventato di più è un enorme silos recuperato in aperta campagna e che stava per essere trasformato in sommergibile:i tecnici che lo stanno visionando pensano che potesse essere alimentato a granoturco impoverito e addirittura avrebbero rinvenuto all'interno dei disegni riconducibili ad una fantomatica cellula kelloggs.
Caro Beppe dove andremo a finire ?

peter 03.04.14 17:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando dici che in Gran Bretagna, in Francia o negli USA certe cose non sarebbero successe mi fai pensare che non hai capito un cazzo!

Enzo Raffaele 03.04.14 17:04| 
 |
Rispondi al commento

IN MERITO AGLI ARRESTI NEL VENETO, RITENGO CHE LA COLPA SIA ATTRIBUIBILE AL MAL GOVERNO DI QUESTI ULTIMI ANNI, CHE HA PORTATO ALL'ESASPERAZIONE PER NON DIRE ALLA DISPERAZIONE TANTISSIMA GENTE.

CREDO SIA EVIDENTE CHE FOSSE SOLO UNA FORMA DI PROTESTA, NON CERTO UN'ORGANIZZAZIONE RIVOLUZIONARIA ARMATA O TERRORISTICA, VISTO I MEZZI ARTIGIANALI ESPRESSAMENTE FIGURATIVI.

INVECE SAREBBE BENE ANALIZZARE LE CAUSE CHE SPINGONO I CITTADINI A COMPIERE QUESTE INIZIATIVE.

M.P. 03.04.14 17:01| 
 |
Rispondi al commento

Lui stava dall'altro lato della strada
osservava in silenzio la gente in quella calca
un ingorgo come un grosso imbuto tappato
tutti a spingere pur di passare quella contrada

Lui stava lontano mentre muto pensava
sapeva già che sarebbe successo di nuovo
ogni volta che si apriva qualche spiraglio
troppa gente senza meriti a capofitto si tuffava

Lui stava osservando quelle mani alzate
erano quelle dei desiderosi di farsi notare
quelli a cui urgeva trovar un posto al sole
che più di altri provocavano scelte forzate

Lui stava scuotendo la sua testa mora e ricciuta
consapevole del futuro incerto della sua città
di nuovo sarebbe successo nello stesso modo
in mezzo agli onesti sempre qualche figura cazzuta

Lui stava riprendendo ad avanzare lungo la via
abbandonato pian piano quel popolo vociferante
“scegliete me! scegliete me!” sempre più piano
suo il pensiero “speriamo che non sia una follia”

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 03.04.14 16:56| 
 |
Rispondi al commento

E' del tutto evidente che per abolire le province si deve fare una legge costituzionale e non una legge ordinaria come quella che hanno appena votato.

Quindi le province NON sono state abolite (e ne deduco anche che a Maggio ci saranno le relative elezioni per le nuove poltrone alle province, alla faccia...)

Uno e dico UNO straccio di giornalista che lo dica in televisione non si riesce proprio a trovarlo, vero?

Porca sozza.....

Nicola da Mantova Commentatore certificato 03.04.14 16:54| 
 |
Rispondi al commento

E questi qui sarebbero pericolosi criminali?

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/04/02/veneto-secessionisti-arrestati-una-piccola-parte-delle-forze-dellordine-stara-con-gli-insorti/936584/

In qualsiasi strada o bar si sente di molto peggio. Ma si potra' mai credere che uno di questi era in Serbia a complottare col primo ministro?

O e' una masnada di cretini o e' una messinscena con fini politici. Occhio ragazzi che se cosi' dovesse essere potrebbe capitare anche al M5S in qualsiasi momento.

Nicola da Mantova Commentatore certificato 03.04.14 16:46| 
 |
Rispondi al commento

IO VOTO E VOTERO'

ESEMPLARE ???

PERTINI è stato ESEMPLARE.
Un ESEMPIO da seguire.

BERLUSCONI è un ESEMPLARE di ....
Un corrotto è un ESEMPIO da non seguire.

Zio Beppe è ESEMPLARE.
Un ESEMPIO da seguire.

RENZI è un ESEMPLARE di ....
Un bugiardo patologico è un ESEMPIO da non seguire.

PS: Ringrazio mamma e papà, perchè mi hanno
trasmesso alti valori etici e morali.;-)

Zio Beppe quando torni da Mentana?
Sicuramente non è "grillino", ma almeno non
è "ANTIGRILLINO" come LA rePUBBLICA.
Un altro è PIF. Non è male, secondo me.

L'UTILITA' de LA rePUBBLICA,

Dopo averla letta una sola volta,
senza mai acquistarla
o compreso la sua vera UTILITA'.
UTILE per pulire i vetri di casa.
Utile per fare pacchetti.
Utile per imballare oggetti.
Utile per lustrare gli oggetti in acciaio.
Utile per accendere il fuoco del barbecue.
Utile per mantenere in forma le scarpe.
Utile, come cartapesta.
Utile come cartastraccia.
Ultimamente, la trovo UTILE come CARTA DA C..O !!!

E' veramente molto più UTILE NEL QUOTIDIANO, che
come QUOTIDIANO.
La consiglio a tutti!!!

PS: Qualcuno potrebbe indicarmi qualche altra
sua UTILITA'. Grazie.

Giovanni M., Cambiago Commentatore certificato 03.04.14 16:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riguardo gli arresti in Veneto dico a chi può di rilasciare quei poveretti esasperati come tutti da una classe politica semplicemente schifosa, da una crisi che ci sta stritolando.
Hanno creduto nell'idea sbagliata di secessionismo che non sono riusciti a portare a termine.
L' unione fa la forza, non è dividendosi che si vince.
Il paese ha bisogno ora più che mai di coesione tra cittadini per distruggere il cuore dei nostri problemi. L' italia è una ed indivisibile.
Nessuno si arroghi il diritto di riportare indietro questo paese territorialmente parlando!
Per questa volta i veneti vanno perdonati ma mai più!
E chi si è arrogato il diritto di abbrutire il sistema provinciale italiano dico: avete fatto male. Sempre a chi ha riportato l' Italia ai tempi del dopoguerra dico: non dormite sonni tranquilli perchè resterete nella storia come i distruttori della patria, storici onesti vi dipingeranno così un giorno, lascerete una triste verità ai vostri figli.
Ci avete fatti tornare indietro come i gamberi ed ancora non vi basta a latrocinare, a prendere in giro gli italiani come con la ristrutturazione del Senato il cui completamento avverrà tra un anno! E che ristrutturazione!
1000 posti di lavoro persi al giorno ma ci penserà il fumoso Renzi a risolvere tutto.
si, si!
La supercazzola di Renzi!

red tiger 03.04.14 16:28| 
 |
Rispondi al commento

Se vengono arrestati i No Tav,che lottano per preservare il loro territorio da opere inutili e dispendiose, non vedo perché lo Stato italiano dovrebbe 'amnistiare'i "venetisti".La Lega li difende, ma non riconosce le ragioni dei No Tav, perché loro, invece, l'Alta Velocità la vogliono.

Al solito, due pesi e due misure in nome della becera arroganza che li contraddistingue:"Noi siamo Noi e Voi non siete un caxxo!".Ciò premesso, io rispetto il principio dell'autodeterminazione dei popoli e li lascerei liberi di organizzare un Referendum secessionista.

Nell'ipotesi,poco realistica, che la maggioranza dei Veneti si pronunci per l'uscita dall'Italia, il passo successivo sarebbe quello di uscire anche dalla Ue a causa del Fiscal Compact del Ttip, della libera circolazione degli immigrati eccetera eccetera. Ah,finalmente 'padroni a casa nostra'!!

Ed ora la novella Repubblica Veneta 'libera ed indipendente'si guarda intorno per capire dove smerciare i prodotti delle aziende...Azz ma quanti dazi doganali! A nord, a sud, ad est, ad ovest.. Altro problema: e adesso che gli Itagliones non ci sono più,chi dobbiamo truffare con le quote latte?

Tranquilli, con gli elettrodomestici invenduti potrete fare un parco giochi per bambini, con il vino, frizioni,massaggi e pediluvi... E le vostre donne, Poppea docet, potranno immergersi ogni sera nelle vasche da bagno piene di latte. Va bene?


Ci hanno sempre preso per il culo e continuano a farlo. Renzi non e' diverso da quelli che lo hanno preceduto.
_Io invece di arrestare chi protesta cercherei di capirne i motivi che lo hanno spinto a quel gesto.

_abolirei davvero le province
_abolirei il senato e non per finta,
_farei una legge elettorale in cui si possa scegliere i propri rappresentanti,
_abolirei il segreto elettorale,
_abolirei i gruppi misti,
_obbligherei i parlamentari al rispetto del vincolo di mandato
_dimezzerei il numero dei parlamentari,
_abolirei tutti i rimborsi a tutti i politici dico tutti compreso tutti i loro privilegi nessuno escluso,
_non darei la possibilita agli inquisiti di potersi candidare,
_renderei obbligatorie le dimissioni ai parlamentari inquisiti,
_abolilrei l'impunita' parlamentare,
_annullerei l'acquisto degli f35,
_ritirerei tutte le missioni militari all'estero, _abolilrei la prescrizione del reato,
_abolirei il secondo e il terzo grado di giudizio,
_abolirei l'indulto,la facolta' di non rispondere,
la buona condotta ecc.
_renderei i magistrati perseguibile per i loro errori,
_introdurrei il sano principio della meritocrazia,
_abolirei il falso in bilancio,
_abolirei tutta la burocrzia delle autorizzazioni
_RENDEREI OBBLIGATORIO IL CONTROLLO DEL RISPETTO DEI REGOLAMENTI PER TUTTE LE AUTORIZZAZZIONI RILASCIATE,
_RENDEREI OBBLIGATORIO LA CHIUSURA SENZA APPELLO
DI TUTTE LE ATTIVITA TROVATE NON CONFORMI AI CONTROLLI
_Vieterei inoltre al presidente della repubblica di ricevere in udienza un condannato per frode fiscale.

FARE QUESTO NON COSTEREBBE UN EURO E AVREMMO RISOLTO TUTTI I PROBLEMI DI LAVORO E DI BENESSERE PER IL NOSTRO PAESE.

cesare baglioni 03.04.14 16:18| 
 |
Rispondi al commento

...e abolire il reato di clandestinità serve a colpire causa, effetto, o a peggiorarli entrambi?

mister x, ravenna Commentatore certificato 03.04.14 16:18| 
 |
Rispondi al commento

A me sembra una barzelletta....prima di tutto se qualcuno avesse intenzione di fare "un'azione sovversiva" questa risulta molto complessa e laboriosa, richiede persone che siano addestrate,armate e dotate di armi d'assalto micidiali..controcarro e contraeree...un numero di volontari intorno ai 100.000 effettivi tra tecnici e gruppi di assaltatori speciali...ergo se avevano assoldato 1000 "black waters" come istruttori allora potevo prenderli sul serio...ma così...mi fanno solo ridere..intendiamoci con un migliaio di "mercenari" il blitz non l'avrebbero mai fatto!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 03.04.14 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Quei due strani tandem che non ci condurranno alla fine della nostra crisi.

Il tandem è un tipo di bicicletta sulla quale possono pedalare due persone.
Sul primo di essi il passeggero anteriore, VERDINI è il guidatore, comanda la direzione, ma anche i freni ed il cambio. Mentre il passeggero posteriore è RENZI. Sopra l’altro tandem troviamo NAPOLITANO alla guida e BERLUSCONI sul sedile posteriore. Ogni pedalata che essi compiono per un ipotetico rinnovamento di: economia, lavoro, politica, giustizia, riforme, è collegata mediante catena e corone di uguali dimensioni affinché vi sia una cadenza sincronizzata. Infatti è chiaro a molti che i 4 occupanti di questi due strani tandem stanno procedendo con perfetta sincronizzazione nei loro intenti, legati sia da un grande allenamento, sia da un vecchio, sotterraneo e collaudato disegno. Lo scopo è far sì che possano continuare a guidare il tandem Italia ancora per molto, senza grande dispendio di energia, uniti da debolezze che non potranno condurci fuori dal tunnel.

lorella lisciani 03.04.14 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Grillo a Repubblica:
mi ritiro se non vinco le Europee

MI IMPEGNERO' PERCHE' SI AVVERI

ANCHE SE SO GIA' CHE SEI UN BUGIARDO INCALLITO!

Fatima Trollo 03.04.14 16:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

atto!passa alla camera la legge truffa sulla finta abolizione delle province e la reale moltiplicazione dei posti nei consigli comunali.i cittadini umiliati di nuovo e presi per il culo!elettori piddini,la vostra colpa è la vergogna del Paese.solo voi potete votare un partito squadrista e sfascista!!!voi siete la causa del male del Paese!!voi accecati e schiavizzati e senza ormai nessun ritegno che votate personaggi del genere.voi,elettori piddini,siete il disastro della democrazia!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.04.14 16:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, ti esprimo il mio pensiero sugli arresti in Veneto.
Sono meravigliato che l'Unione Europea non abbia immediatamente fatto scattare delle sanzioni contro l'Italia in quanto i nuovi dettami europei prevedono che un governo legittimo, vedi Ucraina, può essere tranquillamente deposto dalla piazza con la forza, pertanto un governo illegittimo come quello italiano che non è stato votato da nessuno potrebbe essere sovvertito anche da cittadini in armi....che ne pensi?

Pasquale Pollio 03.04.14 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Concordo con Grillo sul vergognoso incontro segreto tra Napolitano e Berlusconi.
Ma oramai non c'è più da scandalizzarsi.
Sappiamo come vanno le cose là dentro in quelle fogne Parlamento e Quirinale.
Per loro è normalità interfacciarsi con mafiosi, corrotti e corruttori, ladri di tutti i generi compreso evasori e chi più ne ha ne metta.
Il caro amico di Berlusconi signor Cosentino tanto per la cronaca.......è stato arrestato.
Che fine fece dell' Utri il madiatore tra Silvio ed altri potenti di cosa nostra?
Ancora libero?
Scandalizzarsi non serve.
Serve agire.
Bonificare con spurgo jet quei palazzi.
C'è qualche fognarolo disposto a farlo?
ahahahahahahahahah!

red tiger 03.04.14 15:56| 
 |
Rispondi al commento

sempre e solo M5S !!!!!!

http://youtu.be/p-HYgFZAh5s

miki d 03.04.14 15:55| 
 |
Rispondi al commento

dal ffatto

""
Riforme, 22 dem: ‘Senato elettivo con 106 membri. Non è Renzi a doverci dire no’

“Nessuno scontro e nessuna contrapposizione. Vogliamo solo portare un contributo concreto per superare il bicameralismo perfetto, tagliando in misura radicale i costi di Camera e Senato“. Così Felice Casson, senatore del Pd, parla a nome del gruppo dei 22 dem che hanno presentato - nel corso di una conferenza stampa a palazzo Madama - un disegno di legge costituzionale (Chiti, Albano, Amati, Broglia, Capacchione, Casson, Corsini, Cucca, D’Adda, Dirindin, Gatti, Giacobbe, Lo Giudice, Micheloni, Mineo, Mucchetti, Ricchiuti, Silvestro, Spilabotte, Tocci, Turano, Buemi) per chiedere “un Senato eletto su base regionale con 100 membri più 6 senatori eletti nella circoscrizione Estero“. “La ripartizione dei seggi tra le Regioni – spiegano ancora – si effettua in proporzione alla popolazione delle stesse, quale risulta dall’ultimo censimento generale, sulla base dei quozienti interni e dei più alti resti”. Le due Camere potranno così legiferare insieme, solo su alcune materie, tra cui riforme costituzionali ed elettorali, leggi su ordinamenti europei, tutela minoranze linguistiche. In questa proposta il Senato resterebbe elettivo, dunque in contrasto con uno dei “quattro paletti” proposti dal premier Matteo Renzi e dal ministro Maria Elena Boschi. Inoltre, ferma opposizione dei 22 senatori dem alla possibilità del doppio incarico dei sindaci, presidenti e consiglieri regionali con l’incarico di senatori. “E’ il Parlamento – spiega il senatore del Pd Corradino Mineo - che ci deve dire no, non è Renzi. Fortunatamente siamo ancora senza vincolo di mandato” ""

paoloest21 03.04.14 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Ricordiamoci che grazie al superdelinquente di arcore l'Italia ha avuto un certo nicola cosentino quale SOTTOSEGRETARIO AL TESORO!!!! I delinquenti al governo! napolitano no si vergogna a ricevere certa gente?

Raffaele M. Commentatore certificato 03.04.14 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Non si combatte l'immoralità con le leggi. Solo accogliendo tanta brava gente (dall'est o dall'africa non importa) e ponendola magari in posizioni di governo potremo cominciare a cambiare la nostra indole. Indurre le nostre genti ad osservare una morale appena accettabile non è salutare: si può finir male, molto male. I "quatro rusteghi", poareti, sono da capire!

loris cusano 03.04.14 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Non mollare Beppe, non mollare che li asfaltiamo tutti alla prossima consultazione europea.

daniele golino 03.04.14 15:51| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo, io non ti conoscopersonalmente, ma sono un attivista del Movimento da diversi anni . Io non voglio dare adito a nessun sospetto o pettegolezzo, però in occasione delle elezioni europee mi aspettavo che, con gli amici attivisti di Bergamo, che frequento in questo periodo quasi quotidianamente ( per via proprio della campagna elettorale), si potesse discutere e valutare quali candidati scegliere tra i più attivi e rappresentativi del nostro gruppo. Avevamo in mente un attivista che noi tutti stimiamo e li stesso sarebbe stato disponibile e motivato per presentarsi. Si chiama Alessandro Quarenghi, ma sembra che questo nostro amico non sia riuscito ad inserirsi nella lista dei candidati, non per incapacità o inesperienza nell'uso del software , ma perché la procedura non veniva accettata. Io voglio credere che ci sia un errore, o che ci sia stato uno sbaglio da parte di qualcuno, perché per il territorio di Bergamo perdere la possibilità di candidare Quarenghi significa perdere una possibilità di consensi. Mi rivolgo a te e al tuo staff perché facciate qualcosa, anche per non alimentare malumori di cui non ci sarebbe davvero bisogno.
Se non vuoi pubblicare questa mail, fammi almeno sapere qualcosa privatamente, perché io davanti a queste cose non sono capace di evitare un certo disagi.
Io ho comunque votato lo stesso te nomi, ma mi sarebbe piaciuto , anche con altri amici, votare la persona che ritenevamo più adatta e competente e più vicina ai nostri problemi .
cordialmente
Attilio P

Attilio Pizzigoni 03.04.14 15:51| 
 |
Rispondi al commento

Stai facendo perdere la pasienza con questi tuoi attacchi a tutti e per la qualsiasi cosa.
Io mi vergogno che uno come te possa salire in un palco in piazza senza essere preso a sassate.
Ricorda che ne hai 2 sulla coscienza non giudicare gli altri.

ruggiero orlando 03.04.14 15:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe Grillo si ritira se perdiamo alle europee ?
..si,nel caso avvenisse un tracollo elettorale,non dubito che Lui e molti altri lascerebbero con un gigantesco VAFFANCULO..ma non sara' cosi'..anche nelle piu'risicate previsioni ( 15-20% di voti)
uno come Beppe non manda alla malora un patrimonio del genere,una FORZA POLITICA che per come si stanno mettendo le questioni nel nostro Paese ( e'il piu'brutto periodo dal dopoguerra in qua ) PUO'SOLO CRESCERE ED E'L'UNICA CHE PUO'CAMBIARE IL PAESE...( cari signori della lista Tzipras o altri euroscettici della domenica...notte !! )..non abbiamo nulla da perdere,ma solo da guadagnare..se il M5S otterra'un risultato dignitoso sara'comunque una spina nel fianco della vecchia politica,ma se si fara'IL BOTTO...Renzie e relativi polli VANNO A CASA PER SEMPRE,SU QUESTO NON HO IL MINIMO DUBBIO.

f.g-torino.

franco graziani 03.04.14 15:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@

GIORGIO S. TS

Anch'io spero che Beppe non lasci in caso di sconfitta, ma il M***** prima o poi dovrebbe camminare con le sue gambe, almeno fino a quando la nazione non ha fatto quel cambiamento voluto dai cittadini di questo Movimento.

M***** onestà + coerenza = credibilità

saluti da nessun copy
prossimo elettore ✩✩✩✩✩

nessun copy 03.04.14 15:40| 
 |
Rispondi al commento

Si parla molto spesso di quei signori cui si fa riferimento nel post, tutto bene,ma a mio modesto avviso bisognerebbe parlare con maggiore insistenza delle ricche retribuzioni dei "top-menager" dello stato e dei molteplici presidenti di commissioni(consulta, corte dei conti ecc ecc...) che con i loro enturage, oltre naturalmente ai politici, stanno dilapidando molte risorse del nostro paese. Ritengo questi siano i temi sui quali soffermarsi con maggior accanimento. Un saluto al popolo del M5S.

ivano cerrito 03.04.14 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Avete visto lo spot strappa lacrime sull'Europa che da alcuni giorni imperversa sulle reti nazionali?
E'vergognoso arrivare a un tale punto di menzogna mediatica,e in piu' prendere a soggetto dello spot dei bambini felici che colorano e corrono su dei prati facendo credere che il futuro dei Ns bambini
e' segnato nel credere a tutti i costi nell'Europa.
E'una cattiveria ma lo devo scrivere i bambini sono tutti biondi e con occhi azzurri.Al momento sono gli unici bambini europei a essere felici.

ROBERTO GHIDONI, Andora Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.04.14 15:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il M5S é visto e considerato una anomalia politica da sradicare. Tutti si stanno adoperando per questo.
I Venetisti sono visti é considerati una anomalia da sradicare. Tutti si stanno adoperando per questo.
Il M5S porta e cerca di portare novità assolute nell'ambito della politica: onestà, trasparenza, coerenza, rispetto degli impegni assunti, VOCE al popolo, ecc..
I Venetisti portano e cercano di portare novità assolute nell'ambito della politica: autodeterminazione dando VOCE al popolo, spero senza tralasciare onestà, trasparenza, coerenza, rispetto degli impegni assunti.
Il M5S viene accusato di essere in definitiva populista, fine a se stesso, non accettando le altre forme di politica, se non nell'interesse del movimento.
I Venetisti vengono accusati di essere in definitiva dei populisti, fine se stessi, non accettando la forma costituzionale dello stato, per mantenere i loro esclusivi interessi.
Grillo ed il M5S, sono stati accusati di parlare alla pancia del popolo e di essere “sovversivi” all'ordine politico costituito, avendone-ricevendo disprezzo.
I Venetisti, sono accusati di parlare alla pancia del popolo e di essere “sovversivi” all'ordine politico costituzionale, avendone-ricevendo il disprezzo di coloro che non li comprendono, compreso la parte del popolo che vive ancora i termini “polentone, terrone, ecc”, di non apertura e comprensione. Fattori di incomprensioni e fobie economiche, sono le maggiori chiusure per tutti.
Grillo ha seminato un raccolto, che seppure soggetto al diserbo politico, sarà inestirpabile.
I Venetisti, hanno il terreno idoneo alla proficua semina, in attesa di un raccolto non contaminato da OGM-ipocriti o all'uso di diserbanti chimici-nocivi.
Il M5S, chiede una europa federale, ecc.. I venetisti chiedono l'indipendenza, ma forse coloro che hanno partecipato all'espressione (plebiscito.ue - due milioni e/300.000 circa di si) si accontentano dell'Italia federale. Nella riforma costituzionale di Renzi e company, rimangono le stor

f.d. 03.04.14 15:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

posso votare nella cicoscrizione sicilia ce una certa buccheri che non ha ne curriculum ne niente solo una foto come ha fatto a passare? cordate ecco questo e successo ! no grazie io oggi nn voto!

giuseppe Amato, Palma di montechiaro Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.04.14 15:32| 
 |
Rispondi al commento

QUALCUNO POTRA' DIRMI CHE NON SONO SINCERO

MA NEL CASO DI ERNESTO LEONE TINAZZI LO VOGLIO

ESSERE.


NON LO CONOSCO, MA VI POSSO GARANTIRE CHE LA

PAGINA 878 M5S ROMA E' LA PRIMA CHE LEGGO

QUOTIDIANAMENTE PERCHE' APPREZZO LA PERSONA

(NONOSTANTE DIVERGENZE DI OPINIONI) E IL SUO

MODO DI CRITICARE, SENZA TIMORE ALCUNO,

L'OPERATO DEL MOVIMENTO E L'OPERATO DEI SUOI

RAPPRESENTANTI.


CE NE FOSSERO DI GRILLINI COSI'!

Arrivederci
********
Volevo ringraziare tutti quanti hanno partecipato al mio referendum e ovviamente mi hanno ricordato fra i tre candidati. . La candidatura era un mezzo , non il fine per me , a parte qualche raro imbecille che ci ha fatto bassa ironia .
Una sorta di bilancio di questi 9 anni che purtroppo è stato negativo.
Non ho il piacere di quantificare il tutto , ma non importa.
Una volta accettato questo sistema lo legittimi ; rispetto pertanto il risultato e ne traggo le conseguenze opportune.
C'è chi mi parla di condizionamenti e cordate ( in tal caso sono fuori da questo ) , chi di altro ( sempre fuori sono ) , chi di persone che piacciono di piu' ( sempre fuori sei )
Troppi slogan, markette girano nell'aia , con queste non crei valore , ne alla pancia , ne alla testa , ne al cuore. .
Arrivato ad un certo punto senti di essere utile alla tua comunità , se questa ti respinge o non ti da il supporto sperato , prendi la tua roba e te vai.
La democrazia è basata sui numeri e su scelte attraverso il consenso .
Continuo a credere ovviamente che questo progetto sia una cosa bellissima nato da due persone geniali , l'ho difeso e aiutato con i miei mezzi e di piu' non posso fare , visto che non posso dare il mio contributo se non come cittadino attivo.
Altri proseguiranno meglio di me e con piu' vigore .
I media troveranno un altro da massacrare e il fuoco amico pure .
Grazie a tutti
Tinazzi
Ps
Ho dato le dimissioni da portavoce e Organizer del Gruppo 878 , come atto dovuto.

Fatima Trollo 03.04.14 15:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Arrestate lo stato italiano!!!......questa è dittatura allo stato puro!

Max ., Trieste Commentatore certificato 03.04.14 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Io il carrarmato dei Serenissimi l'avrei parcheggiato davanti alla villa del Cav..ehm Condannato ad Arcore! hai visto mai che il Cainano si spaventa e si congeda dalla "politica"? :D
più probabilmente il risultato sarebbe solo un viavai spaurito di mignotte e ruffiani lì convenuti.. ^.^

Manuele V., Marche Commentatore certificato 03.04.14 15:29| 
 |
Rispondi al commento

sono d'accordo con l'accostamento La Repubblica-topi (aggiungo di fogna).
è esattamente quello che valgono.

carlo 03.04.14 15:16| 
 |
Rispondi al commento

cerchiamo di resistere ancora un pò ...!

Jeffrey ., firenze Commentatore certificato 03.04.14 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Che bravo il nostro capo dello stato un giorno riceve un condannato e l'altro una regina mette tutti sullo stesso piano.

M***** onestà + coerenza = credibilità

saluto tutte le stelle del blog

da nessun copy
prossimo elettore ✩✩✩✩✩

nessun copy 03.04.14 15:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riporto un commento dal Fatto Quotidiano


Marcostituzione • 5 ore fa

Voi non lo sapete ma gli avvocati dei 5Stelle
avevano consigliato a Grillo e i suoi
di non stringere nessun patto
per non incorrere nel reato
di CONCORSO ESTERNO

fabrizio castellana Commentatore certificato 03.04.14 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Ascoltate Scanzi che asfalta la povera Serracchiani perché è di una grandezza e di un vigore che merita!
Forte Scanzi! Sei veramente magnifico!!!

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 03.04.14 15:07| 
 |
Rispondi al commento

...SIETE SICURI CHE L'ULTIMO COMMENTO DI BEPPE NON SIA QUELLO DI UN TROLL ...?!?


La malapolitica, la mancanza di democrazia diretta,
il fallimento della rappresentanza, l'ipocrisia dei politici e dei pennivendoli, gli interessi di casta e lo strapotere di pochi su tanti sta portando l'Italia verso il caos, ci vuole un nuovo modo di pensare e soprattutto di partecipare alla gestione della cosa pubblica, purtroppo all'orizzonte da oltre 20 anni non si vede nulla, solo il M5S ha provato e prova di indicare una strada ma il tempo rimasto è poco.

noi siamo noi 03.04.14 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ha detto che se perdiamo le elezioni se ne va.
Cioè se non arriviamo primi?
Beppe, per la malora, non dirai mica sul serio?
Non abbiamo ancora i mezzi per arrivare primi ogni anno. Nel 2013 siamo stati i migliori come gruppo politico. Le campagne mediatiche sono troppo contro di noi. L'anno scorso ci snobbavano quasi, ci deridevano e hanno pagato.
Quest'anno sono scientificamente contro di noi.
Secondo me vinceremmo in ogni caso, anche non arrivando primi.
Abbandoneresti i nostri eletti? Abbiamo ancora bisogno di te almeno fino alle prossime politiche.
Io so che vinceremo ma un secondo posto meriterebbe una riprova.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.04.14 15:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci sono alcune parole impossili da tradurre:
Lodo Alfano
Utilizzatore finale
Prescrizione
Condono edilizio
Falso in bilancio
Scudo fiscale etc etc
Dal dizionario del Clan di Arcore,

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.04.14 15:03| 
 |
Rispondi al commento

A TUTTI I NAVIGANTI DEL BLOG:ATTENZIONE!ATTENZIONE!

E' IN ARRIVO UN ONDATA ANOMALA DI TROLL CON RIFERIMENTI ALLE ULTIME DICHIARAZIONI DI BEPPE, STATE IN ALLERTA

uno di noi 03.04.14 14:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma hanno capito gli inquirenti che il "carrarmato" serviva per spalare la terra?
O loro lo fanno ancora a mano?
Io credo che stiamo diventando lo "zimbello" del mondo!!!

spuseta 03.04.14 14:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Blog questa foto del nano e spettacolare......
Ne rivela la sua vera identità' ( vecchio,dittatore,,fimminaro , infelice )Come un uomo ricco può ridursi cosi solo perché MALATO DI POTERE.....SIGNORE .....È LIBERACI DAL MALE AMEN

Giuseppe Minnelli Commentatore certificato 03.04.14 14:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

REQUEST FOR HELP !!!
PRESS ADDRESSED TO ALL THE NATIONS OF THE WORLD.

I am an Italian citizen and live in a nation now corrupted by the political class. You can help us? People commit suicide, there is no more work and the politicians continue to lie to the whole Italian people, you can help us?
We need help, we no longer live in a democratic state but in a state with the dictatorship. You can help us?
Help us please, our children, young people do not have jobs, we are going towards a social poverty, the state no longer vote, you can help us?

A militant MOVEMENT 5 STARS - Italy.

Walter C., Lecco Commentatore certificato 03.04.14 14:54| 
 |
Rispondi al commento

ahahah il p.s. di beppe alla fine del post,vale mille applausi!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.04.14 14:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Propongo per ogni regione un organo alle dipendenze della Guardia di Finanza e Forze dell'Ordine con il compito di dare una mappa dettagliata delle posizioni fiscali di tutte le aziende e dei cittadini per vedere quale grado di evasione c'è, per regione. Il tutto in due anni. In base a questi dati i finanziamenti dello Stato devono essere propozionati e devono garantire un certo grado di sano federalismo

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.04.14 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Perbacco! Delle volte Beppe dice delle cose che ritengo assurde ma che poi regolarmente si avverano.. aspettiamoci la grazia per Berlu o qualcosa di simile.. a meno che, con Napisan, non si stia allenando per i servizi sociali di assistenza agli anziani..

maurizio filippelli 03.04.14 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Perdere un pomeriggio per discuter del FondoTinta di un pezzo d'Immondizia?
Esco, meglio.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 03.04.14 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

-hanno fatto un Italicum che è due volte peggiore e più incostituzionale del porcellum

-hanno fatto una riforma delle province che non diminuisce i costi, non abolisce le province e invece di snellire lo stato di personale inutile, aumenta di 31.000 unità i politici parassiti

-hanno fatto una riforma del lavoro che precarizza a vita e fa acqua da tutte le parti

-adesso salta fuori che la riforma renziana del Senato, invece di rendere più veloce la formazione delle leggi, la rallenta, la complica e rende la legge quasi inapplicabile

Ma quando sono bravi questi renziani !!!
Ma quanto sono inutili e viziosi questi piddini!!!
Ma quanto tempo dovremo anche perdere con questi inefficienti incapaci ???

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 03.04.14 14:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Lega Nord continua ancora a prendere in giro i suoi cittadini. Le alleanze con berlusconi hanno portato solo miseria e confusione ma continuano a sedersi a tavola insieme. La Lega nord scappa dai problemi reali, nascondendoli dietro le parole di secessione e indipendenza. L'unica soluzione è appoggiare il M5S in toto e il federalismo VERO arriverà in tempi brevissimi secondo le loro esigenze e potrebbe essere un modello per l'Italia, senza togliere alle altre regioni di gestirsi al meglio. Una sfida sulla qualità e non chiacchiere.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.04.14 14:35| 
 |
Rispondi al commento

matteuccio dixit:

""«Berlusconi sa che se vinciamo noi, lui è il primo rottamato».""

vergognati!

ah gia, la faccia te la sei giocata...

paoloest21 03.04.14 14:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spunta un decreto salva Senato, 22 parlamentari del Pd, capeggiati da Vannino Chiti, hanno appena presentato un progetto diverso da quello di Renzi in cui rimane l'elezione dei senatori da parte dei cittadini
ora lo faranno firmare ai senatori
la vedo dura che si facciano defenestrare così da Renzi

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 03.04.14 14:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la penso come il mio amico paolo est:)))(ovvio)

scanzi sta finalmente tirando fuori il bravo giornalista che è in lui!da un pò di tempo mi piace molto,perchè davvero ora fa il suo mestiere con completezza di informazioni e grinta vera!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.04.14 14:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


un gruppo di boyscout non si sa come è riuscito ad occupare il piddì ( misteri della fede) ed ora sta tentando di distruggere quel poco che era rimasto della civile convivenza in italia...è gia a buon punto...

paoloest21 03.04.14 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Quindi, se ho capito bene, un condannato in via definitiva che è stato ricevuto dal Presidente della Repubblica si lamenta perchè un altro condannato in via definitiva è stato ricevuto dal Presidente della Repubblica?

Andrea L.., Milano Commentatore certificato 03.04.14 14:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PETER GOMEZ
Per raccontare che accade in Veneto non servono le trascrizioni delle intercettazioni, la contabilità degli arresti o i dati, verosimilmente gonfiati, sull’affluenza al referendum on line per l’indipendenza della regione. Se si vuole essere seri e non fermarsi alle foto del “Tanko” o alle prevedibili discussioni sui colloqui telefonici degli arrestati, spesso sospesi tra le rodomontate fantozziane e l’eversione vera e propria (“Bisogna far saltare le banche… ci sarà una piccola parte dei Carabinieri che starà dalla parte degli insorti), è meglio invece salire in auto e percorrere la Pontebbana a Treviso o la Strada del Santo a Padova. La lunga teoria di capannoni sfitti o in vendita, fotografa meglio di ogni statistica un territorio che nel giro di 7 anni ha perso 10,5 punti di Pil ed è tornato sotto i livelli del 2000. In Veneto più di 20 mila imprese hanno chiuso in 5 anni, i disoccupati sono ormai 195 mila e il reddito medio nel 2013 è sceso di 600 euro. Il tutto mentre la regione ha continuato a versare 70 miliardi di tasse all’anno allo Stato, ricevendone indietro meno di 50. Per questo è facile immaginare che, al di là di ogni evidenza (progettare la secessione armata è un reato grave), i 24 arrestati saranno visti da molti come dei martiri. Col rischio che presto altri ci riprovino. L’Istituto di sondaggi Demos ha scoperto che il 55% dei veneti è favorevole all’idea dell’indipendenza, anche se molti si accontenterebbero di “parlamentari migliori” (30%) e di un “federalismo vero” (20%). I cittadini, dopo essere stati ingannati dalla Lega, non chiedono solo più lavoro e meno tasse. Pretendono pure politici onesti legati al territorio. A Roma, dove si riforma la legge elettorale per garantire ai partiti un altro Parlamento di nominati, è forse il caso che qualcuno se ne accorga. Prima che sia troppo tardi

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 03.04.14 14:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CONDIVIDO il POST...in sintonia con uno mio post precedente.

*****
Eposmail

Paolo B. Commentatore certificato 03.04.14 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non so cosa sia più grottesco
se la salma mummificata in giro per il Quirinale,
la mummia suprema che lo accoglie come un faraone
o i cafoni del nord che,per assaltare Roma, travestono 6 macchine agricole da Thank con l'ausilio di cannoni (ma dove si compreranno i cannoni? Li rubano dal castello di Thun?)
E' la sagra di Halloween
e con Renzi il carnevale continua (ha la smorfia senza nemmeno bisogno della maschera ma a 39 anni puzza già di liberismo decrepito)
Intanto le indagini continuano,uno dei fidatissimi di B è arrestato oggi per estorsione e concorrenza sleale più collusione col clan dei Casalesi.Coinvolto anche l'ex prefetto Stasi
E avanti così!
Mi raccomando,Renzi,non la ratificare mai la legge anticorruzione europea! E i tuoi corrotti non li cacciare mai dalle cariche dello Stato|
Ogni giorno i renziani inquisiti aumentano nel silenzio tacito dei piddini:

Dice Travaglio:"...orde di cavallette intente ad arraffare a spese dei contribuenti mutande verdi, libri porno,tinture per capelli(per un consigliere pelato),chewingum,pecore,Redbull, Suv,salsicce,mazze da golf,caldaie,caramelle, frigoriferi,gelati,tergicristalli,campanacci per mucche,corni d’avorio,feste di nozze,gorgonzola, saune,night club,cenoni di Capodanno,aeroplani di carta,camere d’albergo per amanti,spazzolini da denti personalizzati con le iniziali,cravatte, salatini,finimenti per carrozze.Ma questo rende incomprensibile la sua indifferenza ai sottosegr. inquisiti del suo governo.Lasciamo perdere il ministro Lupi e il sottosegret.Bubbico,per abuso d’ufficio (lo stesso reato di Renzi)),fermo restando che nelle altre democrazie ci si dimette per molto meno..Ma gli altri 3 sottosegr. inquisiti,De Filippo,Barracciu e Del Basso De Caro accusati di peculato e truffa?
Del resto fu Renzi stesso a stabilire che la Barracciu non poteva candidarsi a governatore di Sardegna salvo poi promuoverla sottosegr.ai Beni culturali.E Genovese col mandato di cattura?
Ma che bel Pd!!!

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 03.04.14 14:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inutile tornare a parlare del monarca autoproclamatosi. Chiedo ma non e' forse vero che le famose riforme costituzionali sono state concordate tra chi non e' stato votato da nessuno e dal pregiudicato? Inutile girarci intorno ormai siamo in una finta democrazia e le leggi che sono al vaglio del parlamento sono l'esatta espressione di cio. Per contro stamane sentivo delle cose che per me sono incomprensibili, ad Agora' si chiedeva piu' stato quando si parlava degli arresti veneti, ma di contro si chiedeva piu' delocalizzazione quando si parlava d'europa. Bada bene chi portava avanti queste tesi erano gli stessi personaggi pro euro!! Se riusciamo ad essere maggioranza allora c'e' speranza altrimenti non resta...

mariocasillo 03.04.14 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Gli arresti sono una vergogna: quel trattore da giardino dipinto presentato come fosse un caccia (anche se sicuramente funzionerà meglio degli F35), la dice lunga sulla malafede di chi ha condotto indagini e arresti. Almeno in questo blog avrei voluto leggere una parola chiara su questo. Detto ciò è evidente che è stata una manovra studiata a tavolino contro dei poveri cristi per dirottare voti dal M5S alla moribonda Lega di Salvini, perfettamente collusa e funzionale al Sistema.

Ivan L. 03.04.14 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Arresti in Veneto?.............................la sera andavamo in via Veneto...............................ke tempi.......

a fruttaro', io ho detto di no a fellini..............chenne poi sape' te e l'amichi tua...............?

Er caca, er caca, er caciara ....... Commentatore certificato 03.04.14 14:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA CHE RAZZA DI PAESE E' QUESTO? BERLUSCONI RICEVUTO SEMPRE DAL RE GIORGIO...GIA' E' ORA DELLE ELEZIONI E IL DEI SERVIZI SOCIALI PER L'EX CAVALIERE. TEMO CHE INVECE CHE CI FARA' A NOI TUTTI UN BEL SERVIZIETTO! E ANCHE SE LITIGANO PD E CENTRODESTRA, E' TUTTA UNA FARSA. QUESTI DEVONO ANDARE PER FORZA D'ACCORDO ALTRIMENTI SI SFASCIA TUTTO. E NOI SIAMO SFASCIATI DI TUTTO OLTRE LA DISPERAZIONE PIU' CUPA!

Marc Svetava Commentatore certificato 03.04.14 14:14| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di esempi istituzionali, perchè non parlare di Nicola Cosentino, oggi arrestato.

Costui ha iniziato a fare politica a 19 anni, oggi ne ha 55. Sono 36 anni che questo MAGNA a spese degli Italiani. 36 anni di Bum, Bum, Bum!

Cosentino retituirà il maltolto?

Marco16 F., Torino Commentatore certificato 03.04.14 14:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I sigg. Veneti hanno avuto ed hanno solo voglia di lavorare in santa pace, pagando tasse adeguate che servano al funzionamento dei servizi e non a mantenere le mafie parassitarie di ogni genere!
Il loro grande errore è stato di credervi e percio' hanno delegato a gente incualificabile e soprattutto incapace il loro futuro con un presente che vanifica decenni di sacrifici, triste!
Mi spiace per Voi ma se va avanti cosi ritornerete alla unica e sana Polenta del Ventennio dove si c'erano dei buffoni da parata ma non certo falsi e cinici come gli attuali che garantiscono la liberta' di Stampa, la loro, e ti permettono di votare, i loro!!!

l.d. l., BOLZANO Commentatore certificato 03.04.14 14:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SEMPRE CHE LA QUESTIONE DEL CARRO ARMATO FACCIA PARTE DAVVERO DI UN SISTEMA SECESSIONISTA E NON SIA UNA MONTATURA PER RENDERE I SUCCESSIONISTI DEI VIOLENTI E RIVOLUZIONARI, COME NON DARE RAGIONE AD UNA PROTESTA CHE VUOLE UN'ITALIA DEGNA DI QUEL POPOLO ONESTO E LAVORATORE ???.
QUEI SIGNORI ( LADRONI E MAFIOSI ) CHE CI IMPONGONO LE LORO LEGGI, SONO ANNI CHE PROMETTONO CAMBIAMENTI IN UNA POLITICA SPRECONA E CORROTTA.
LA MAGGIORANZA DEGLI ITALIANI HA VOTATO NO AI FINANZIAMENTI DEI PARTITI EPPURE QUEGLI IGNOBILI LADRONI LO PERCEPISCONO TUTTORA .
HANNO PORTATO UN'ITALIA DALLE MILLE RISORSE AD UNO SFRACELLO TOTALE.
NULLA PIÙ FUNZIONA, SOLO I LORO INTERESSI.
HANNO DEPRADATO CON IL LORO COMPORTAMENTO EGOISTICO IL TERRITORIO, IL TURISMO, LE PICCOLE IMPRESE, LE AUTONOMIE LOCALI,LA SANITÀ,IL LAVORO AI GIOVANI, I PENSIONATI.HANNO VENDUTO IL CULO AGLI AMERICANI E AGLI ARABI, HANNO RESO LA VITA BUROCRATICAMENTE IMPOSSIBILE A CHI HA VOGLIA DI LAVORARE, E QUANT'ALTRO ANCORA.
EBBENE, ALTRO CHE CARRO ARMATO, QUI CI VORREBBE UNA BOMBA ATOMICA PER FAR SPARIRE DALLA FACCIA DELLA TERRA QUESTA CASTA POLITICA CORROTTA E MAFIOSA. TUTTE FACCIE DI CULO.
!!! CHE PUZZA !!!.
ITALIANI.... LA VIOLENZA NO!!!
MA DIMOSTRAZIONI E PROTESTE SONO ESSENZIALI PER CAMBIARE QUESTO SISTEMA FALLITO.

CARRO ARMATO!!!. MI VIEN DA RIDERE. UGUALE AL TRATTORE DI MIO NONNO.
CASTA IGNOBILE DAI AGLI ITALIANI QUELLO CHE È DEGLI ITALIANI.

M5S TIENI DURO, SIAMO CON TE.

livio 03.04.14 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Sono orgoglioso di essere italiano.

Perchè la magistratura o le forze dell'ordine capiscono preventivamente che succede una rivoluzione armata, che sarà condita di carri armati. O trattori. O ruspe. Con aiuto di albanesi.

Mi domando come hanno fatto a capire il dialetto veneto usato dai complottisti, dato che il colonnello visto in TV dei CC era chiaramente meridionale. Ma siamo italiani, e siamo bravi.
Mi domando, però, come mai la magistratura o le forze dell'ordine non riescano a debellare la mafia, camorra &C., che il “casino” lo fanno realmente.

Mi basterebbe solo in Lombardia e nel Veneto, dato che probabilmente in queste regioni ci sono corpi di èlite delle forze dell' ordine.
Come italiano sono sempre curioso di sapere perchè l'agenzia delle entrate ( leggi Fisco ) NON ferma l' evasione, dato che i mezzi ci sono [vedi il libro LADRI sottotitolo GLI EVASORI E I POLITICI CHE LI PROTEGGONO, di Stefano Livadiotti ].
Sono orgoglioso di essere italiano, ma vorrei che i soldi in Svizzera, e negli altri paradisi, tornassero, e pagassero la quota di tasse.

Sono orgoglioso, ma rotto i cogli*** di essere preso in giro.

Paolo TV.

Paolo Zanchetta 03.04.14 14:09| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/219644001389412/photos/a.254388521248293.62199.219644001389412/736941682992972/?type=1

Er caca, er caca, er caciara ....... Commentatore certificato 03.04.14 14:07| 
 |
Rispondi al commento

ho visto adesso il video di Scanzi con la Serracchiani dalla Gruber...
F I N A L M E N T EEEEEE i giornalisti si stanno a svegliaaaaaaa???????

Gab Riele Commentatore certificato 03.04.14 14:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo è ancora in Circolazione.
I suoi amici son andati quasi tutti, e per molto meno.
Segno che da noi è Amato...

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 03.04.14 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Andate ad arrestare quelli dei "comitati" fallimentari.
Altro che seCessione.

Buffoni.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 03.04.14 14:02| 
 |
Rispondi al commento

Il renzieduce si è incontrato con verdini e con letta zio del nipote.. Non solo napolitano ossequia i criminali e li riceve ma anche renzieduce incontra Piduisti e indagati.. nell'Era Renzieduce la trattativa stato mafia è come i secessionisti veneti una carnevalata rispetto alla trattattiva totalitaria e massonica in atto napolitano verdini latta zio del nipote e renzieduce ebetino

Pierluigi c., carbonia Commentatore certificato 03.04.14 14:02| 
 |
Rispondi al commento

La buona politica? Si nun cè stata la corpa è pure la loro! Per anni hanno votato lega e pdl....li forconi li dovevano pijà prima pè quei ladri che hanno votato pe tutti st'anni e poi rompe i cojoni!
È come se un domani se svejano quelli che mo votano ancora pd e magari se lamenteno pure!
Manica de ladri collusi demmerda a comodo!
No sto post nun me piace.....emmó bon pomeriggio blogghe...nun damo sempre le corpe all'artri...ovvero,nun famo l'itagliani!

luis p., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.04.14 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Presto sequestreranno le Posate, in quanto Armi Pericolosissime.
MAngeremo tutti con le mani.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 03.04.14 13:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.simec.org

per chi volesse approfondire il tema della sovranità monetaria

uno di noi 03.04.14 13:58| 
 |
Rispondi al commento


o.t.

da quando s'è svegliato gli perdono quasi tutto:))))


http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/04/03/le-riforme-di-renzi-ecco-perche-sono-una-schifezza/937513/


paoloest21 03.04.14 13:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O vedi questo o vedi l'altro.
Il Brianzolo ed il Napoletano.
Almeno, qualcuno aveva Bonny and Clyde, oppure Diabolik and Eva Kant...

Un popolo di marcioni, cosa poteva , di piu'?

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 03.04.14 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Cosentino arrestato e un tizio della giunta per le aut a procedere ha detto che è sospetto che succeda alla "vigilia" delle elezioni. Non ho la più pallida idea concreta sul fatto che Cosentino sia innocente o meno.
Ma in Italia è sempre vigilia di elezioni. Se si dovessero fare arresti lontano dalle elezioni (la vigilia quando comincia?) credo ci sarebbero sì e no tre/quattro mesi all'anno.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.04.14 13:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito di arresti ieri hanno arrestato sindaco e assessore (eletto nel Pd) in un comune della mia zona per 'ndrangheta. Ma il Pd non era il partito degli onesti?

Sentire quelli della Lega dire che la mafia al nord non esiste mi fa veramente vomitare, spero proprio che debosciati come Salvini e compagni scompaiano definitivamente dalla politica italiana!

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.04.14 13:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ottimo post..chi si allontanerebbe da uno stato che si comporta bene?....rimaniamo uniti mandiamo via questa gentaccia che ci governa male...tutti insieme anche i veneti uniamoci mandiamoli tutti via cambiamo la classe dirigente....è l'unico modo un saluto a tutti.

roberto m. 03.04.14 13:51| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia non è mai esistita.
Addirittura ora è finita.
Solo TAsse, Delinquenti, Soprusi.
Nessuna Sovranita'.
Si giusto un Sovr'Ano.
Ano RubyCondom.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 03.04.14 13:48| 
 |
Rispondi al commento

dalla foto del presunto carro armato è palese che si tratta di una scavatrice. Fra poco diranno che è un'arma di distruzione di massa

luciano p., mestre Commentatore certificato 03.04.14 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PERCHE' LA MAGISTRATURA COPRE GLI INCIUCI FRA POLITICA E GIOCO. PERCHE' NON SI FANNO SERIE INDAGINE SULLA GESTIONE DEL GIOCO ?

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 03.04.14 13:46| 
 |
Rispondi al commento

SCANDALOSI GLI INCIUCI FRA POLITICA E SLOT E LE INGERENZE CHE COME RILEVATO DAL SERVIZIO SU QUESTO BLOG HANNO IMPEDITE ALLE IENE DI MANDARE IN ONDA UN'INDAGINE SU QUESTI INCIUCI CHE VEDONO COME PROTAGONISTA LA SOGEI. NON SARA' MICA CHE PARENTI E AMICI DEI POLITICI HANNO IN MANO LA GESTIONE DELLA COSA. NON SARA' FORSE QUESTO IL MOTIVO PER CUI SI PUBBLICIZZA TANTO IL GIOCO FINO A MANDARE SUL LASTRICO TANTE FAMIGLIE E SI FANNO CONDONI DEL 90 PER CENTO AL SETTORE. FORSE I POLITICI CI STANNO DENTRO ? FORSE QUESTA FECCIA DI PSEUDO UOMINI HA LE MANI IN PASTA AL GIOCO CHE STA TRAVOLGENDO TANTI DISPERATI CORROTTI DALLA VANA SPERANZA DI UN COLPO DI FORTUNA E DA UNA MALATTIA PSICOLOGICA SIMILE ALLA DIPENDENZA DALLA DROGA ? MANDIAMO VIA QUESTA FECCIA E PROMUOVIAMO AL COMANDO GENTE VIRTUOSA, CAPACE, ONESTA, UMANA. BASTA CON QUESTA FECCIA !

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 03.04.14 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Non riesco a capire come un signore avanti con gli anni debba a tutti i costi continuare a fare politica.Non è che il suo potere economico coincida col fare politica?E' un privilegiato,penso sia ben protetto dal punto di vista economico,ha le donne nelle tasche...ops ai suoi piedi,perché continuare,allora a torturarsi con la politica?Visti certi suoi comportamenti ,non può pretendere che poi non si pensi a male!Si vive ormai in un mondo dove la colpa è sempre degli altri e mai la propria,si parla sempre di fango o schizzi di altro genere, mettessero i "parafanghi" invece di mettere sempre le mani davanti.Bellissimo il detto popolare:" male non fare paura non avere!"

la solita 03.04.14 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Torrino: cinque auto a fuoco in via Mar della Cina ...
Finalmente si muovono gli Ambientalisti.
One more less.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 03.04.14 13:41| 
 |
Rispondi al commento

CONCORDO IN PIENO CON IL "POST"

alvise fossa 03.04.14 13:40| 
 |
Rispondi al commento

renzi è ultimo impositore della eversione e coatta presa in tutti i comuni e provincie di potere a fini lobby toglie il voto provincie e comuni e mette senatori propi di partito a controllare paese e citta metropolitane per le lobby affaristiche di banche e appalti..tutto studiato ad arte ed il cittadino messo in un angolo non ha diritto ha un cazzo è rimesso in un angolo ribelliamoci italiani questa italia e in mano a lobby renziane e verdiane dei tromboni socialisti europei a braccetto con poteri economici mondiali delle caste bancarie della merkel...e Obama...

antony gentile (antonelli), pavona Commentatore certificato 03.04.14 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo, gli esempi che arrivano dalla testa del pesce Italia puzzano sempre di più.

l'oracolo 03.04.14 13:37| 
 |
Rispondi al commento

XS Er Fruttarolo
Il mio commento era riferito al fatto che molti lamentano la non conoscenza dei candidati.
In parte questo è vero ma se si partecipa ai Meeup o si va nei banchetti...ebbene i candidati potrebbero essere riconosciuti,valutati per il loro volontariato e quindi più facile farsi una opinione dei personaggi.
Il solo fatto di partecipare a questo Blog non può essere un elemento di prevalenza sul volontariato in strada e nelle riunioni dei Meeup dove fra l'altro si discute di problemi prettamente localistici.
Però debbo dire che la distanza dal tuo meeup ,caro Frù,è troppa pertanto sei giustificato : mi raccomando tieni unti gli ingranaggi del tuo...trattore perché ti serve nell'orto!hahahaha...sempre il solito buontempone...romanaccio(ner senzo bono)!

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.04.14 13:35| 
 |
Rispondi al commento

I "Gruppi Speciali" delle Forze dell'Ordine si sono Allenati a Torturare in Irak e Afganistan..avete visto la Trasmissione "Le Iene" di ieri sera.. Con la scusa del Terrorismo Internazionale di Al Qeida (come si scrive non lo so) hanno fatto missioni di Finta Pace al servizio delle Lobby del Petrolio e ora che questi "Gruppi Speciali" sono rinforzati ed addestrati lo Stato, forte con i deboli e debole con i forti (Lobby e Banche), fa vedere i muscoli in Veneto con dei "terroristi polentoni".. La mia paura e' che i Servizi Deviati dello Stato, mai scomparsi, abbiano intenzione di far ripartire la Strategia della Tensione. Non vedo niente di bello all'orizzonte. Speriamo nel voto delle Europee per ridare voce ai popoli e non alle banche e lobby. La vera arma e' il Voto. Lasciare le schede elettorali in bianco ora alle prossime elezioni europee sarebbe un suicidio.

Ale.p 03.04.14 13:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gente del blog,
i colloquio scomodi sono molteplici
stamane la grande vecchia e' atterrata a ciampino
quella non si svuove per 2 convenevoli di buona pasqua all'eminenza
come non lo ha fatto suo cugino wat's ammerica-

dunque la compagnia dell'anello che ci vuol vedere morti
a livello popolino mondiale e' ben piu' ampia,potente, coordinata e programmata-

cazzo si diranno poi ar cupolone non si riesce mai a sapere-E cio' puzza sempre piu' di marcio-

Beppe a spostare sciunte(= escrementi di animali bovini in dialetto piemontese) creeremo una gran puzza-
I carriarmati residui del carnevale li han gia' fermati in modo molto diretto e semplice.

Noi popolo stellato o vinciamo per massa critica e volume di persone o soccombiamo-altre storie non ce ne sono-

Capito futuri portavoce a Bruxelles?
Non sara' una passeggiata di salute, potrebbero esserci in gioco cose molto complesse, malgrado la nostra presenza, supporto e testimonianza-
La piovra italica sono i cugini con le pezze al culo-

mary dg 03.04.14 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Chi vuole fare veramente secessioni o rivoluzioni per difendere la Costituzione non sta a farsi intercettare a chiacchierare di salami e dinamite, non modifica trattori in carri allegorici e non passa il tempo a firmare manifesti e appelli buoni per bagni e caminetti...
Chi vuole veramente qualche cosa AGISCE!
FA POCHE PAROLE E MOLTI FATTI, come questi “signori” che tra un colpo di Stato e l'altro i FATTI loro se li stanno facendo TUTTI!

dove è finito er pelliccia ? e l'estintore? 03.04.14 13:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il tg ieri se ne è uscito con il sequestro del CARROARMATO VENETO, l'avete visto?

UAAHHHHH!!!!

Pericolososissimo..... UAHHHH!!!!

spuseta 03.04.14 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secessione?
FAcile.
Domani stacco il Telefono e mando FAnculo tutti.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 03.04.14 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

adesso capisco a cosa servivano tutti quegli f35:per abbattere il carrarmato dei veneti.

vito asaro 03.04.14 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Si discute e si commenta dello stato attuale e del fallimento della politica e del sociale! Vi ricordate come stavate negli anni '90? CON uno STIPENDIO di 1.900.000 lire si viveva degnamente senza sprechi ed eccessive rinunce! PROVATE ora con 950 EURO a vivere? questo è l'acquisto ed il progresso di essere entrati nell'euro? e se ciò è un fallimento di chi è la responsabilità? gli italiani NON hanno votato di entrare nell'euro! ...perseverare nell'errore è diabolico....non le stolte affermazioni e quanto meno ingiustificate:' ormai non se ne può più uscire!!!' E' come dire: se sei nella cacca..restaci!!!

franco a., roma Commentatore certificato 03.04.14 13:22| 
 |
Rispondi al commento

http://tv.ilfattoquotidiano.it/2014/04/03/grillo-a-spasso-per-napoli-cittadino-hai-fatto-come-gesu-o-con-me-o-contro-di-me/272866/

se fosse stato matteuccio nostro...

la gente vuole essere ascoltata e poter interloquire grillo te lo permette

paoloest21 03.04.14 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Il Capo dello stato, Presidente della Repubblica, riceve al Quirinale 1816, pardon, Silvio Berlusconi, condannato per Frode Fiscale.
Il Capo del Governo, Presidente del Consiglio, si fa fotografare tra i due Creativi Dolce e Gabbana.
Un uomo, riceve una notifica di Equitalia, e si uccide.

Matteo V., Carrara Commentatore certificato 03.04.14 13:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pertini ok ma Ciampi dubito! E' stato tra coloro che sostenevano che se l'Italia non entrava nell'Euro guai............?????
I risultati si son visti..........grande Beppe!

Giuseppe 03.04.14 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Scusate la crudezza,ma non perché io sia veneta,ma per lo meno qui un segnale di insofferenza profonda è stato dato Gli Italiani tutti dovrebbero scendere in piazza ad urlare che in queste condizioni non ci stiamo.Perchè dobbiamo continuare a subire? Perché i soldi per l'expo, che sono i nostri soldi, ci sono e per la gente che giorno dopo giorno arranca no?Perchè siamo indifferenti fin davanti alle persone che arrivano a togliersi la vita per colpa di uno stato inadeguato?

Paola L., Verona Commentatore certificato 03.04.14 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Italia,un paese al contrario.Siamo i primi in europa :per debito pubblico
per i costi della politica
per i costi del capo dello stato
per le spese pazze delle regioni
per i costi delle ns. ambasciate
per la disoccupazione
per la disoccupazione giovanile
per le ore di cassa integrazione
per la perdita di azziende sul territorio
per la pressione fiscale
per la corruzione
per l'evasione fiscale
per presenza di indagati e condannati nelle amministrazioni pubbliche
per il costo della sanità pubblica
per ll numero di pensioni sotto soglia povertà
per il n°di governi dal 1945 ad oggi
per il n°di comuni
per iln°di auto blu
per il n° di enti inutili
per gi stipendi più alti dei manager pubblici inefficenti.
per la faraonoca struttura della amministrazione pubblica
per il n° dei deputati
per il n° dei senatori
ecccccccccccc. siamo veramente un paese al contrario. siamo alla fame ,e qualcuno gira il mondo chiedendo di venire ad investire nel bel paese?EHI pirla togli le mani dalle tasche e comincia a guadagnarti il pane .meditate gente meditate....

Ezio L. Gattacicova 03.04.14 13:15| 
 |
Rispondi al commento

I "SECESSIONISTI" del Veneto ....
Non dovrebbero condannarli ma ricoverarli.
Ma come si può organizzare una secessione, sensata o meno che sia, in quel modo?
Ma l'avete visto il carrarmato? Boh.
E' evidente che non hanno alcuna idea di cosa e come fare.
Che poi sia un segnale che chi di dovere dovrebbe considerare è un altro discorso.
E' tutto frutto (Lega, sta roba qua e credo anche noi) di una politica dissennata che dura da decenni, e non 2 ma almeno 5.
Ma non credo che capiranno semplicemente perchè non possono capire. Non devono capire.
Il sistema di cui fanno parte impedirà loro (sempre che ne abbiano la volontà) di cambiare.
E allora ci sarà da aspettarsi altri tipi di secessionisti. Senza carri armati e senza pubblicità. Carbonari che faranno vedere i sorci verdi.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.04.14 13:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUERELA CONTRO BANCHE COMMERCIALI PER LIMITAZIONE CIRCOLAZIONE DEL DENARO CONTANTE E TRUFFA DELLA MONETA ELETTRONICA INVIATA AL TRIBUNALE PENALE INTERNAZIONALE DELL'AIA IL 10 MARZO 2013

http://albamediterranea.blogspot.it/2014/04/querela-contro-banche-commerciali-per.html

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 03.04.14 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Tutti a guardar la Secessione, mentre Scoppiava
LA Rivoluzione!

CAzzoni.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 03.04.14 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Condivido in pieno l'intervento. E' la Mala-Politica di quest'ultimo periodo che è benzina sul fuoco. Io sento dire a tanti "ci vorrebbero maniere forti" anche qui in Toscana, e la cosa mi preoccupa molto, cerco di dire loro che la violenza genererebbe altra violenza, ma quando parli con gente che ha perso il lavoro, e' malata e si vede negare talvolta anche uno straccio di aiuto dallo Stato, e ti senti dire "non ho nulla da perdere" e sai che è vero ecco allora capisci che i nostri politici sono ciechi e stolti. La gente che ha perso il lavoro, che non riesce ad andare avanti come vede uno Stato che li ha dimenticati ma che continua a lasciare impuniti personaggi condannati o continua a far prendere loro stipendi da super manager o da' loro buone uscite milionarie, o rimborsi spese per aragoste, vibratori, cravatte ecc, o non fa pagare quanto dovuto alle Società di Scommesse, anzi ne fa aprire di più per rovinare più gente.. Che Stato e' questo? E come può la Magistratura non condannare e mettere in galera Questi Criminali che sprecano Danaro Pubblico Frutto del Sudore di Tutti Noi, che poi fanno spallucce una volta beccati e rimangono impuniti? Questi Qui "Gli Impuniti" , Signori Magistrati e Polizia Fomentano la Gente alla Rivoluzione. Io ho paura ma tanta perché da un lato ci sono quelli che hanno perso tutto e dall'altra uno Stato che è forte con i deboli e debole con i poteri forti delle Lobby e Banche. Il Veneto ha il PIL più alto e se qualche Testa Calda gioca al Rivoluzionario non darei così per scontato che il malessere non sia diffuso a tanti.. Il Signor Toscani ha detto all'Italia manca una Rivoluzione..ma quella francese decapito' anche i promotori perché la violenza non è affatto una rivoluzione. Lo Stato deve iniziare a togliere privilegi e pensare al proprio Popolo prima che sia troppo tardi.

Ale.p 03.04.14 13:09| 
 |
Rispondi al commento

LA QUESTIONE MORALE IN ITALIA NON ESISTE PER IL PD DI RENZIE E DI VELTRONI, CHE SENSO HA RICORDARE BERLINGUER E CHIUDERE GLI OCCHI SULLA CORRUZIONE E IL MALAFFARE? A PROPOSITO BERLUSCONI AL QUIRINALE FA PARTE DEL NUOVO CHE AVANZA? NAPOLITANO LO SAPPIAMO ERA MIGLIORISTA QUANDO BERLINGUER PARLAVA DI QUESTIONE MORALE, MIGLIORISTA OVVERO POSSIBILISTA, INCIUCISTA MA NON DI SINISTRA. FORZA BEPPE L'ONESTA' ALLA FINE VINCERA'.

GIUSEPPE POLIZZI 03.04.14 13:03| 
 |
Rispondi al commento

analisi e commento
perfetti.

grande Beppe!

barbara f. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.04.14 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

adesso dirà che il comunicato del Colle è stato fatto a sua insaputa...è con vivo e vibrante rammarico che mi sono accinto a ricevere.......!
Povera democrazia,POVERA GIUSTIZIA,pOVERI pOLITICI
TRPPO IN BASSO SIETE CADUTO PER AVERE CREDIBILITà DA PARTE DEI CITTADINI!
Scusate i caratteri in mauscolo....ma sono troppo incazzato!
Impicment...è una piccola briciola buttata nel sudiciumaio!

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.04.14 13:02| 
 |
Rispondi al commento

GLI ARRESTI IN VENETO

Il bello è che la magistratura indaga su degli esaltati e non sui veri delinquenti!

Mi pare tanto uno "spottone" elettorale pro lega che ne trarrà di sicuro beneficio.

Ma d'altronde quando un Presidente della Repubblica riceve un pregiudicato non è che si dia il buon esempio!

Sono stanco di chiacchiere, sono stanco di questi personaggi e sono stanco di tante altre cose.

Dentro le istituzioni l'impeachment ce l'hanno cassato in tre minuti, chiediamolo fuori, in piazza!

Accampiamoci al Quirinale e chiediamo le dimissioni di chi non rappresenta che se stesso e i poteri che hanno distrutto il nostro paese.

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

p.s.

Si dimezzi lo stipendio e dimezzi le spese per mantenerla sig Presidente, dia Lei il buon esempio!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 03.04.14 13:00| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci hanno ripetuto come un mantra, per rimbecillirci, che eravamo vissuti al di sopra delle nostre possibilità...sì , è vero, delle nostre possibilità di pazienza e di sopportazione, il cui limite è stato sovrabbondantemente superato e da parecchio.

franca s. Commentatore certificato 03.04.14 12:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Basta osservarne l'Effige, color Salmone.
Ha la vivacita' di un Pesce Marcio.

Italians...
Quo VAdis?

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 03.04.14 12:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

b : " dobbiamo recuperare voti dai delusi del M5S "
g : " ma capo non esistono delusi del M5S ! "
b : " CREATELI !!! che cazzo vi pago a fare "

massimo x 03.04.14 12:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

NON HO PAROLE!!!!Con questo governo sta accadendo l'inverosimile.Ma che fanno gli italiani? Possibile che solo i Veneti abbiano il coraggio di ribellarsi? Accettiamo che Renzi vada a braccetto con Berlusconi? Il PD non esiste più. Hanno solo dato il comando ad un pupazzo che apre bocca e gli da fiato e che come il Berlusca è sfrontato e menzognero. Il tutto per combattere il M5S, ma spero che gli italiani comincino a capire il giochetto e chi non lo capisce dovrà fare il mea culpa. Io posso solo scrivere la mia rabbia, ho quasi 80 anni, ma ho ancora la forza per votare. Spero ancora in un futuro migliore per i miei nipoti, ma ce lo dobbiamo costruire da soli .

cliana busi 03.04.14 12:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

LA PARALISI DEFLATTIVA DELLA BCE PORTA ITALIA, FRANCIA E SPAGNA NELLE TRAPPOLE DEL DEBITO

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=13179

La BCE ha lasciato fare. Negli ultimi cinque mesi la deflazione sta avanzando al tasso annuo del -1,5% nell’eurozona, grazie alle manovre di austerity.

Da settembre i prezzi sono calati al ritmo del 6,5% in Grecia, del 5,6 in Italia, del 4,7 in Spagna, del 4 in Portogallo, del 3 in Slovenia e quasi del 2% in Olanda, in base ai miei calcoli (annualizzati) partendo dai dati mensili di Eurostat.

La risalita dell’euro sul dollaro, sullo yen, lo yuan e sulle divise di Brasile, Turchia e dei paesi asiatici in via di sviluppo è parzialmente responsabile dell’importazione della deflazione. Il trade-weighted index dell’Eurozona è salito del 6% in un anno.
Ma non ci sono scuse. Queste sono le dirette conseguenze della politica monetaria della BCE. Francoforte può rimettere in carreggiata l’euro in qualsiasi momento, se solo volesse opporsi al suo destino infausto. Ha scelto di fare altrimenti, sperando che qualche parola di pace detta con convinzione possa fermare la marea globale.

È difficile stabilire il punto in cui la deflazione si incista in un sistema. I prezzi alla produzione sono scesi dalla metà del 2012. il passo si è velocizzato in febbraio, raggiungendo -1,7%, il declino più forte dalla crisi Lehman. Ma questa volta non siamo di fronte alll’effetto diretto di un crash finanziario. È cronica, e ancora più insidioso.

draghi2

Cosa succede ai tassi d’interesse del debito al tasso di “bassa inflazione” dello 0,5%

Il professor Luis Garicano, della London School of Economics, ha detto che i modelli economici usati per prevedere l’inflazione sembrano fuorviare, e comportano gravi incomprensioni. "Hanno bisogno di iniziative molto serie”, ha detto.

Laurence Boone e Ruben Segura-Cayuela, di Bank of America, hanno detto che il loro indice di "sorpresa inflattiva" continua a scendere continuamente

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 03.04.14 12:53| 
 |
Rispondi al commento

ok blog.adesso vado.ho da lavorare per mantenere alcuni parassiti.stasera,se mi resterà qualcosa,mangerò anche io.aspetto un'italia a 5 stelle per avere un pò più di tempo anche per la mia felicità.

vito asaro 03.04.14 12:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

SCUSATE LA MIA E' SOLO UNA DOMANDA..
MA SE UN CAPO DELLO sTATO dialoga con un condannato in via definitiva oltrtutto mettendogli a disposizione i segreti recenti sul prossimo futuro dello stato , non si prefigura
una serie di reati gravissimi???????
ripeto è una domanda.
ma non vedo la differenza tra i dialoghi stato mafia e un dialogo esempio stato, che sò, che dialoga con ladri di biciclette, di salumi evasori fiscali e chi piu ne ha ne metta, anzi mentre scrivo sottolineo che il B.
e ricordatevelo benissimo no ipocrisia no finta informazione di parte, ne ha fatte si quanto BERTOLDO ma ALTRETTANTE ne hanno fatte i suoi finti ex nemici che tra l'altro manco danno posti di lavoro, ma sono solo le palle al piede da 70 anni di questo paese..
nessuna analisi politica futura deve dimenticare
che i mali d'italia sono stati causati al 50 %
da bipartizan e largheintese
inutile che ora sembri che
"è tutta colpa di grillo e di questi che si lamentano ma non sanno costruire"
questa è la FAVOLETTA dei 3 PORCELLINI
che se la raccontano solo tra di loro e i loro media e ai loro elettori che devono poi dimostrare maturità non votandoli piu anxhe perchè se ti rubano in casa la polizia li becca li condannano ti dicono i nomi, e TU ANCORA LI VOTI
allora fatemi capire...siete COMPLICI E NON PIU SOLO INGENUI CREDULONI....
non siate complici del potere lobbistico
SU LA TESTA CASPITAAAAAAAAAA
Sembra che in italia sia tutto riconducibile al calcio nasci di un colore e ci muori
ma questo scusatemi è assolutamente IMMATURO e forse condivisibile piu nello sport che nella politica..insomma vi abbiamo mostrato i ladri con le prove e voi ancora li votate
allora rinuncerei a capire e credetemi mi ci sforzo.. vi abbiamo mostrato che vi fregano da 70 anni bipartizan e voi a spada tratta?
capisco i giornalisti perchè diciamocelo E' UN POSTO DI LAVORO e devono scrivere cio' che dice il padrone ma voi italiani liberi NO

Max A. Commentatore certificato 03.04.14 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Questo post è il più bel commento riguardo a ciò che accadde in Veneto.
Non accusa gli arrestati e mette luce sui veri responsabili delle richieste secessioniste dei veneti.

Politici italiani, VERGOGNA!!!

F F (thats all folks), AmoR Commentatore certificato 03.04.14 12:48| 
 |
Rispondi al commento

che cos'è la felicità?semplice:prendere la mia chitarra elettrica,studiare per un giorno intero the wind cries mary di jimi hendrix e,alla fine,riuscire a suonarla,quasi,come lui.


Propongo di cambiare bandiera inno e moneta per una Italia nuova , rinata e che si riallacci alle tradizioni antiche predivisione e post Romana.


Bandiera blu con aquila e stella bianca
I colori antichi d'Italia ed il simbolo della stessa e nostra tradizione.
Il tricolore fu una imposizione scopiazzatura Francese per una Italia succube e suddita .
Come Inno il va pensiero modificato ( niente a che fare con la lega cui va strappato e non rappresenta i valori Verdiani di unitá nazionale )
E moneta il denario la prima moneta mondiale d'Italia.

Stefano P., Roma Commentatore certificato 03.04.14 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Perché qualcuno ha parlato di “svolta autoritaria”?

L’appello di Zagrebelsky, Rodotà e altri (firmato poi anche da Grillo e Casaleggio, oltre che da Barbara Spinelli) ha scatenato un notevole dibattito in questi giorni. La questione di fondo posta dall’appello è l’effetto del combinato disposto tra questo disegno di riforma del Senato e il progetto di riforma della legge elettorale per la Camera, il cosiddetto Italicum: che prevede listini bloccati, premio di maggioranza, candidature plurime con il meccanismo dell’opzione, eliminazione dei partiti che prendono meno dell’8 per cento.

Non si capisce quindi il senso dell’appello se non si tiene conto che si riferisce all’impianto complessivo che uscirebbe dalle due riforme, una ordinaria e una costituzionale, che messe insieme conferiscono un grande potere, con scarsissimi contrappesi, al capo del partito che vince le elezioni.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 03.04.14 12:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perché il governo ci tiene così tanto alla non elettività dei nuovi senatori?

Qui si entra nel campo delle ipotesi. Ce ne sono tre, di cui l’ultima è la più severa e “retroscenista”.

La prima è che Renzi voglia a ogni costo fare passare il messaggio dei tagli ai costi della politica , dei senatori che non percepiranno indennità: per questo gli serve che i senatori siano amministratori locali, già pagati come tali, e considera secondario rispetto a questo messaggio mediatico l’effetto collaterale, cioè il fatto che i senatori, per il 72 per cento, non siano eletti dal popolo.

La seconda ipotesi è che il Pd ritenga in questo modo di assicurarsi un “Senato amico”: infatti alle elezioni amministrative il centrosinistra ha quasi sempre risultati migliori che alle politiche, quindi con questa riforma lo stesso centrosinistra si garantirebbe un probabile controllo di Palazzo Madama senza passare dal voto nazionale.

La terza ipotesi è che semplicemente con la non eleggibilità si voglia allontanare ulteriormente i cittadini dai luoghi di decisione politica, aumentando invece il potere dei segretari di partito.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 03.04.14 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

napolitano e mujica sono due presidenti della repubblica.uno è povero,l'altro ricco.chi preferisco dei due?naturalmente quello ricco:mujica.


ho visto la foto del carrarmato...

buaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhh

(FUORI DALL'EURO)

giorgio r., novara Commentatore certificato 03.04.14 12:41| 
 |
Rispondi al commento

I nuovi senatori saranno eletti o nominati?

Il nuovo Senato sarà composto da 148 persone.

Di questi 148, 20 sono i governatori delle Regioni: quando li eleggeremo governatori, “a regime”, sapremo che li stiamo mandando anche in Senato, quindi nella loro carica senatoriale saranno in qualche modo legittimati dal voto popolare.

Altri 20 sono i sindaci delle città capoluogo di regione: anche questi, quando li eleggeremo sindaci a Milano o a Napoli etc, sapremo che li stiamo mandando anche in Senato, quindi nella loro carica senatoriale sono legittimati dal voto popolare; resta magari la domanda su perché un milanese e un napoletano possano esprimere questo senatore mentre un bresciano e un casertano no, ma pazienza.

Altri 40 sono invece consiglieri regionali scelti tra i 1.117 consiglieri regionali italiani. Scelti da chi? Dai consigli regionali a cui appartengono, cioè dai partiti. Ripeto: questi 40 sono stati eletti dai cittadini solo consiglieri regionali, come tutti i 1.117 consiglieri regionali italiani: sono i partiti a selezionarne 40 tra i 1.117 trasformandoli anche in senatori.

Poi ci sono altri 40 sindaci che diventano senatori con la stessa logica: in Italia i sindaci sono infatti 8.092 e tra questi 8.092 ne saranno nominati senatori 40; in questo caso, a nominarli senatori penseranno le nuove assemblee regionali dei sindaci, che ovviamente saranno dominate dai partiti a cui appartengono questi sindaci; in ogni caso, come per i consiglieri regionali, anche questi 40 non saranno mandati a Palazzo Madama dai cittadini, a cui nessuno chiederà quali 40 tra gli 8.092 devono diventare senatori.

Poi ci sono 2 casi specifici di senatori, cioè i presidenti delle province autonome di Trento e Bolzano; il primo è eletto direttamente dai cittadini, quindi vale per lui quello che si è detto per i governatori: votandolo, i cittadini sanno che sarà anche senatore, quindi ha una legittimazione dal voto popolare; il presidente della provincia di Bolzano è invece scelt

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 03.04.14 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi associo al commento di NOVECENTO SULL'OCEANO (12:21): il nome di CARLO AZEGLIO CIAMPI (uno dei massimi artefici del nostro economicidio) nell'articolo ci sta come i cavoli a merenda. E soprattutto non si può vedere accostato al nome di Sandro Pertini.

Ciampi passerà alla storia per il cosiddetto "DIVORZIO FRA TESORO E BANCA D'ITALIA" (l'inizio della nostra fine) che egli consumò assieme al "compagno di merende" NINO ANDREATTA nel 1981. Senza particolare clamore pubblico. Eppure quella decisione ci distrusse il futuro e fu preludio (assieme all'assassinio di Aldo Moro del 1978) alla "svolta" del 1992 con il combinato disposto di Mani Pulite (utili idioti che cancellarono definitivamente i partiti che avevano garantito il welfare con un'impostazione keynesiana, consegnando l'Italia al Pensiero Unico neoliberista, specie "a sinistra"), della Trattativa Stato-mafia e della svendita dell'Italia alla finanza anglosassone avvenuta sul Britannia ancorato al largo di Civitavecchia. Banditore d'asta l'allora direttore generale del Tesoro, Mario Draghi, poi ricompensato con una posizione di vertice in Goldman Sachs.

*****

CONSIGLI DI LETTURA

Invito tutti a leggere il commento di Lalla M., Arezzo delle 12:13 e quello di Viviana Vi, bologna delle 11:39.

Alessandro B., Torino Commentatore certificato 03.04.14 12:38| 
 |
Rispondi al commento

TETE A TETE VERGOGNOSO AL QUIRINALE.
Inaudito! Per la seconda volta da condannato in via definitiva, il Gangster varca il portone del Quirinale. Poco importa se abbia ottenuto o no ciò che sperava di ottenere. E' grave, scandaloso, inaudito che l'Uomo del Colle abbia ricevuto un pregiudicato prossimo alla espiazione della pena. E non si dica che il Quirinale non avrebbe potuto fare altrimenti in quanto il Gangster è capo di un partito e rappresenta milioni di elettori. Questi non sono cazzi degli italiani, non possono essere cazzi del Quirinale, sono cazzi di Forza Italia e dei forzaidioti che vogliono un Gangster come leader. Provvedano a nominare un presidente presentabile (ammesso e non concesso che tra i forzaidioti vi siano personaggi di tal fatta) e non rompano le scatole. Il vergognoso tete a tete nella tarda serata di ieri. Un ricatto, in piena regola quello del Gangster. Respinto da Napolitano, dicono... Ma ciò non cancellerebbe lo scandalo. Con i gangster non si parla e non si tratta. Possibile che nessuno abbia spiegato questo imperativo categorico al canuto Presidente?
03/02/2014

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 03.04.14 12:38| 
 |
Rispondi al commento

BISOGNA SPIEGARE AI CERVELLONI CHE GESTISCONO I BOTTONI IN PARLAMENTO CHE LA VERA MINACCIA IN ITALIA NON È IL M5S, MA IL POPOLO DI OGNI CETO... IL POPOLO NON VUOLE PIÙ FAR PAETE DI UNO STATO MAL GESTITO E SPORCO.. E ANZICHE EMIGRARE ABBANDONANDO IL PROPRIO PICCOLO MONDO PREFERISCE ALLONTANATE LO STATO E RIMANERE A CASA.. SPIEGATEGLIELO IN QUALCHE MODO CHE IL POPOLO ITALIANO È STANCO DEI FURBI.

Angelo T. Commentatore certificato 03.04.14 12:38| 
 |
Rispondi al commento

il super gestore Usa ha ora in portafoglio fra l'altro il 2,7% di Eni, il 3,8% di Unicredit (dal 2,2% della sola Barclays), il 3% di Enel, Intesa Sanpaolo, Mediobanca e Ubi (rispetto a quote Barclays pari al 2%), il 2,9% di Generali (dal 2%) e di Fonsai, il 2,8% di Telecom e di Bulgari, il 5,8% di Mediaset (prima era sotto il 5% e diventa così il secondo socio dopo Fininvest), il 2,7% di Fiat, il 2,2% di Atlantia e di Finmeccanica, il 3,5% di Banco Popolare (dal 2%), il 2% di Terna (2).

Al 31 marzo 2011, BlackRock dichiara nei suoi documenti ufficiali pubblici di gestire 3.648 miliardi di dollari di patrimoni amministrati: una cifra incredibile, pari all'intero Prodotto Interno Lordo della Germania, superiore anche a quello italiano che oltrepassa i 2.000 miliardi di dollari. Si tratta probabilmente della più grande azienda finanziaria della storia che, in virtù dei collegamenti con i maggiori investitori privati e istituzionali del mondo, dispone ovviamente di un potere senza equivalenti.

fonte:megachip.globalist.it | Come si conquista un Paese: l'attacco della finanza internazionale all'Italia

Io comincerei a preoccuparmi di qualcosa di diverso e più pericolo.

Giampaolo R., Bologna Commentatore certificato 03.04.14 12:34| 
 |
Rispondi al commento

nonostante 78 anni Berlusconi non si arrende , ancora spera di essere salvato, le tenta tutte, ammirevole o miserabile?

cesare beccaria Commentatore certificato 03.04.14 12:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In effetti hanno ragione coloro che dicono che anche Grillo ha avuto una condanna. Lui però ha investito una persona ed ha pagato. Il nano di merda ha scopato con minorenni ed ha evaso. Ecco: tra i due a chi spetta più dignità? Rispondete per favore....

Fabio Delli Colli, Rocca d'Evandro Commentatore certificato 03.04.14 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Mi pare giusto che il condannato in via definitiva sia cruciale per gli equlibri del Paese e che il Presidente di questa povera Repubblica lo incontri in gran segreto. Sembra tanto di vivere in quelle inquietanti atmosfere tipo "Promessi Sposi"...magari arriva la peste, che in tal caso, risparmi quei disgraziati dei cittadini e colpisca chi sappiamo bene...

franca s. Commentatore certificato 03.04.14 12:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

leggi i commenti, e magari un po' di ragione c'è anche, sì, forse si potrebbe essere un pò meno rudi, non è difficile, non manca il vocabolario, forse si potrebbe essere un po' più educati, certo, forse, MA OGGI, di fronte a questa serie di FINTI INCAPACI, FINTI BENEFATTORI, FINTI POLITICI, MA VERI ATTORI, VERI LADRI, VERI MAFIOSI, allora OGGI, secondo te, dove sta la volgarità, in un VAFFANCULO?!, in un CI AVETE ROTTO I COGLIONI?!, e allora, l'incontro naporsolitano-pedonanomafiosocondannato?!, la sboldrini tappabocche?!, frenzienstein tagliaeincolla?! sono questi i raffinati, gli educati i gentili?! bé se la tua risposta è SI, allora mi dispiace, davvero, ma HAI ROTTO I COGLIONI ANCHE TU e con affetto VAFFANCULO, Amen!

pillolo 03.04.14 12:31| 
 |
Rispondi al commento

La magistratura del caso Veneto e' la stessa che indagava Pinelli e Valpreda ,quella che per le bomba di piazza Fontana trasferiva il processo a Catanzaro,magistrati miserabili che facevano carriera seguendo le istruzioni dei serviz i segreti,le europee incombono chissa' a quante porcate dovremo ancora assistere,ma nessuno l'ha detto a questi utili idioti che e' troppo presto,mancano ancora due mesi!!!.Servi e co...lioni!!!

romano 03.04.14 12:31| 
 |
Rispondi al commento

"
Ieri un condannato in via definitiva ha chiesto e ottenuto di essere ricevuto dal presidente della Repubblica. Che messaggio viene dato al Paese? E questo sarebbe possibile in Gran Bretagna, Germania o Francia, o anche in Italia con Pertini o Ciampi? La risposta è ovviamente no."
AHAHAAHHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHH
lo stato sarebbe nostro padre...un padre che finge di abbracciarti ma nel contempo ti mette le mani nelle tasche e cerca soldi, chiavi della macchina, numero della tua fidanzata, tessera dell' hard discount sigarette e magari pure appuntamento per un colloquio di lavoro..
no questo non è mio padre........

prendi altri esempi ancora piu STUPENDI di rettitudine
andate a vedere come vivono IN CANADA
nessuno ruba a nessuno se ti fanno un torto
sai benissimo che verrai ripagato, ragion per cui ,il ladro assassino truffatore killer dice " oh caspita..forse rende essere buoni qui..meglio che vado in italia "
(ora ITALIEN ) da quando i nuovi poteri lobbistici si sono autoinvestiti del potere
GRAZIE ALL'APPOGGIO DEI media , sfido sono di loro proprietà, come tutto il resto..
UN PADRE CHE SCIALACQUA E RUBA I SOLDI ALLA PROPRIA FAMIGLIA AL PROPRIO SANGUE...
no...........non è un padre.......
e non lo è nemmeno quando chiede a figli nipoti e pronipoti di ricoprire i buchi economici e la distruzione dello scheletro produttivo della "famiglia" da lui stesso causato....
no cari LARGHEINTESE VOI SIETE AL LIMITE PADRI SNATURATI E DEGENERE...
IO VI ABORROOOOOOOOOOOO

Max A. Commentatore certificato 03.04.14 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Per favore staff,mettete in primo piano il post sulle nuove votazioni!!mi sembra la cosa più importante oggi!!!per cortesia!!!!!!!!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.04.14 12:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il post è perfetto.
Mi chiedo perchè sono sempre in accordo con il 99% dei post.

Non è che Beppe Grillo sono io in un momento di sdoppiamento della personalità?

Forse.

Ma forse la risposta vera è che ci voleva Grillo, che ha fatto si che il M5S esistesse per dare voce a coloro che prima non la avevano.

Ciao a tutti!

Francesco M., Capoterra Commentatore certificato 03.04.14 12:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

berlus-cani sembra più di là che di qua. certo che farsi fregare da renzi bisogna dire che è proprio andato

ELETTRO BONI (), REGGIO EMILIA Commentatore certificato 03.04.14 12:22| 
 |
Rispondi al commento

E' vero, basterebbe fissare un tetto "basso" per le retribuzioni dei politici e già così si avvicinerebbe alla Politica solo gente onesta e preparata. Ma, secondo me, in Italia c'è un problema più profondo: il Risorgimento deve ancora attuarsi veramente! Sarebbe meglio accettare la realtà dei popoli italici, la cui delusione verso il potere centrale è diventata un trauma irreversibile, e considerare attivamente un federalismo solidale tra macro-regioni.

Roberto Migliorelli 03.04.14 12:22| 
 |
Rispondi al commento

CIAMPI??????????????
Ma cosa avete scritto????
Ciampi chi?
quello con la laurea in lettere proveniente per caso dal governo Prodi D'alema, divenuto per caso direttore della banca d'Italia, che ancora per puro caso divenne presidente della repubblica, e che per puro caso fu proprio volle entrare dell'euro, e che per puro caso si dimise esattamente quando si accorse di aver tradito il popolo italiano?
NELL'ARTICOLO SOPRA SI PARLA PROPRIO DI LUI???

NOVECENTO SULL'OCEANO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.04.14 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

forse è una idea folle.

nell'attesa di uscire dall'euro, e visto che le monete, al contrario delle banconote, le stampa la zecca dello stato... perché non stamparne a gogo per aggiungere liquidità al sistema?

giorgio r., novara Commentatore certificato 03.04.14 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono un'oriunda e, ingeniutà mia, quando ho visto la parola "arresti" accanto alla foto di B., la prima cosa che mi è venuta in mente è stata "finalmente!!!"
Ho creduto per mezzo secondo all'arresto di un delinquente prima di rendermi conto che si trattava purtroppo di ben altro.

L'immagine data all'estero da quella gente? L'immagine di un paese corrotto fino in fondo, di un popolo che si compiace in questa situazione.
Fa male per chi ama questo paese di vedere che c'è addirittura chi si vergogna di essere italiano (anche se è comprensibile).
Ma c'è anche gente che spera un giorno di poter cambiare le cose e mostrare al mondo che, se lo vogliono, gli italiani possono trasformare il loro paese, cacciare quei corrotti e portarci giustizia e democrazia. La speranza è l'ultima a morire.

Adelina M. 03.04.14 12:18| 
 |
Rispondi al commento

C'è qualcosa che non torna nelle statistiche diffuse ieri dall'ISTAT sull'occupazione!
Come si legge nell'articolo il dato rilevato è il peggiore dal 1977, ma solo perchè a partire da questo anno vengono fatte LE RILEVAZIONI TRIMESTRALI sull'occupazione !
Niente pertanto si sa degli anni precedenti!
Il sospetto è che bisogna risalire all'immediato dopoguerra per trovare dei dati così scioccanti!
Per mia sfortuna ,o fortuna questo non lo so, nel 1977 io c'ero e non mi risulta che la situazione ECONOMICA e SOCIALE dell'Italia (pur con i gravissimi problemi in cui si dibatteva (es. terrorismo, ecc ecc)) fosse COSI PESANTE da TOGLIERE qualsiasi SPERANZA per il proprio futuro!
Non discuto sul conteggio dei DISOCCUPATI, ma sul piano strettamente TECNICO non torna il raffronto TRA gli OCCUPATI del 1977 con quelli odierni!
Nel 1977 infatti i CONTRATTI PRECARI ED A TERMINE NON ESISTEVANO!
Ad un CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO sicuramente fa riscontro un OCCUPATO in senso proprio: DIVERSAMENTE ad un contratto a tempo DETERMINATO
non è detto che corrisponda UN VERO OCCUPATO! Se l'ISTAT ad es. rilevasse come LAVORATORE OCCUPATO solo quelli che durante l'anno avessero lavorato Almeno per TRE MESI, con un contratto a TERMINE, i risultati emergenti sarebbero assai più drammatici di quelli diffusi!
IL GOVERNO MONTI HA AVUTO SULL'occupazione DEL PAESE GLI STESSI EFFETTI DEVASTANTI DI UNA BOMBA ATOMICA!
Per questo ritengo IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA il vero responsabile del disastro ITALIA!
Per quanto riguarda L'ATTUALE GOVERNO FANTOCCIO, non è certo a SUON DI BALLE che si risolvono i problemi del paese!
LA PRECARIETA' è il vero nemico per il lavoro, i lavoratori ed il paese!
Altro che disseminarla a piene MANI e promettendo EFFETTI MIRACOLOSI - quasi una moltiplicazione dei pani e dei pesci in salsa POLETTI - biascicando concetti come "maggiore flessibilita' del lavoro"!
Se passasse il JOB ACTS RENZIANO, credo il sindacato non avrebbe più ragion di esistere!

michele barberi, Empoli Commentatore certificato 03.04.14 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Commentiamo sempre le stesse cose! Non se ne cava un ragno dal buco!
Qui si mettono tutti d'accordo per affossare il m5s,QUESTO BISOGNA EVITARE E CONVINCERE I CITTADINI DERUBATI!

pier p., acqui terme Commentatore certificato 03.04.14 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Che questo mondo si prostra al potere dei soldi non è una novità, non ci si può quindi scandalizzare se un ricco (e non importa in quale modo si sia arricchito) venga idolatrato assai più di un gigante tipo Albert Sabin che ha salvato milioni di bambini da una malattia gravissima. Il nostro è un mondo dove gli esseri umani non si sono evoluti del tutto, ma qualcosa dell’antico animale è rimasto in lui. Purtroppo l’evoluzione non è scattata per tutti allo stesso modo, altrimenti avremmo chiaro che non esistono differenze tra gli esseri umani e il mondo sarebbe unico, non diviso in due tra sfruttati e sfruttatori e collaboreremmo tutti insieme nel migliorare la qualità di vita di tutti gli abitanti di questo pianeta. Questa involuzione si riscontra proprio nella categoria degli sfruttatori in quanto si sono arricchiti proprio nello sfruttamento del prossimo e intendono continuare a farlo, da qui il fatto che personaggi inquisiti e condannati in via definitiva, continuano ad avere libero accesso nelle istituzioni del nostro paese con il consenso delle più alte cariche dello Stato. Questi schiavisti hanno impostato le cose in modo che la massa della popolazione resti nell’ignoranza, per permettere il loro sfruttamento da parte di quella categoria priva di scrupoli, che si è arrogata il diritto di dominio sugli altri. Fino a quando le classi lavoratrici non capiranno questo osceno gioco, l’avranno vinta loro!


Hai ragione Beppe, quando ho sentito la notizia dell'incontro tra il Nano e Re Giorgio II mi sono cadute le palle più in basso di quanto già non fossero.

Volevo segnalarvi alcune cose a voi, al vostro staff, che sono molto importanti:
- quando presenteremo il nostro testo di legge elettorale, votato anche online dagli iscritti?
- quando ci sarà una rendicontazione delle spese sostenute con i fondi raccolti per il v3 day di Genova-Oltre, di circa 200.000 € ?
- quando ci sarà il prossimo Restitution Day da parte dei gruppi parlamentari?

Prima di essere accusato subito di trollismo vi lascio nome e cognome: Edoardo Capuano, sono uno di voi, sono un fiero sostenitore del M5S e dirigo il sito ildisonorevole.it.
Sono solo delle domande, su dei punti che ritengo siano clamorosamente dalla nostra parte e con una buona strategia comunicativa potrebbero avvantaggiarci ancora di più in vista delle elezioni europee. Lo chiedo per il bene del M5S.

Un abbraccio a tutti!
Siete (siamo) l'ultima speranza!!

Edoardo C., Chivasso (TO) Commentatore certificato 03.04.14 12:16| 
 |
Rispondi al commento

CREDO CHE GLI ARRESTI NEL VENETO SIANO UN ESEMPIO DI UN POTERE FORTE E AUTORITARIO CHE SI IMPONE TRAMITE LA MAGISTRATURA, BEN GESTITO DAI MASS MEDIA.

UN PROBABILE COLPO DI SCURE COME RISPOSTA ALLA VOLONTà ESPRESSA DAI VENETI PER DIRE BASTA A QUESTO SISTEMA CHE CI STA LOGORANDO.

E SE COSì FOSSE è GRAVISSIMO, PERCHè IN QUESTO PAESE NON SI PUò PIù PARLARE DI LIBERTà E DEMOCRAZIA.

CARI ITALIANI, FORSE è MEGLIO MEDITARE A CIò CHE STA ACCADENDO IN ITALIA.

M.P. 03.04.14 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da quanto e' emerso finora sulla "pericolosa banda armata", a me sembra che i reati commessi siano: sequestro di persona, abuso di potere, intimidazione.

Nicola da Mantova Commentatore certificato 03.04.14 12:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri sera Salvo5.0 ha intervistato Santo Trovato (uno dei promotori della marcia per l'indipendenza svoltasi a Palermo il 30 marzo 2014) e Ivan Carollo e Jessica Sella, indipendentisti veneti.
E' stata una chiacchierata, un utile approfondimento storico sulle motivazioni che spingono milioni di persone a desiderare di recidere le catene di uno Stato assente nel dare servizi, ma presentissimo nel tassare e schiavizzare!
Ecco i video della diretta di ieri sera:
Parte 1.: https://www.youtube.com/watch?v=A508Y1FmB-s
Parte 2.: https://www.youtube.com/watch?v=seQvtNBmWto

Salvatore Mandara, Abbiategrasso Commentatore certificato 03.04.14 12:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una magistrale inchiesta di Franco Fracassi svela l'intreccio dei nomi che svernano all'ombra di Renzi. E c'è poco da stare allegri perchè, tra questi, ve ne sono di terribilmente inquietanti.

Quando negli anni Ottanta Michael Ledeen varcava l'ingresso del dipartimento di Stato, al numero 2401 di E Street, chiunque avesse dimestichezza con il potere di Washington sapeva che si trattava di una finta. Quello, per lo storico di Los Angeles, rappresentava solo un impiego di facciata, per nascondere il suo reale lavoro: consulente strategico per la Cia e per la Casa Bianca. Ledeen è stato la mente della strategia aggressiva nella Guerra Fredda di Ronald Reagan, è stato la mente degli squadroni della morte in Nicaragua, è stato consulente del Sismi negli anni della Strategia della tensione, è stato una delle menti della guerra al terrore promossa dall'Amministrazione Bush, oltre che teorico della guerra all'Iraq e della potenziale guerra all'Iran, è stato uno dei consulenti del ministero degli Esteri israeliano.

Oggi Michael Ledeen è una delle menti della politica estera del segretario del Partito democratico Matteo Renzi. Forse è stato anche per garantirsi la futura collaborazione di Ledeen che l'allora presidente della Provincia di Firenze si è recato nel 2007 al dipartimento di Stato Usa per un inspiegabile tour. Non è un caso che il segretario di Stato Usa John Kerry abbia più volte espresso giudizi favorevoli nei confronti di Renzi. Ma sono principalmente i neocon ad appoggiare Renzi dagli Stati Uniti. Secondo il "New York Post", ammiratori del sindaco di Firenze sarebbero gli ambienti della destra repubblicana, legati alle lobby pro Israele e pro Arabia Saudita. In questa direzione vanno anche il guru economico di Renzi, Yoram Gutgeld, e il suo principale consulente politico, Marco Carrai, entrambi molti vicini a Israele. Carrai ha addirittura propri interessi in Israele, dove si occupa di venture capital e nuove tecnologie. Infine, anche il suppoter renziano M

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 03.04.14 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo ci sia un problema al sistema (la pagina https://sistemaoperativom5s.beppegrillo.it non è più raggiungibile), non riesco a votare.... Controllate per favore?

jacopo blasso Commentatore certificato 03.04.14 12:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Andrea Scanzi
1 min ·

Altro aggiornamento. Il provvedimento Svuota Carceri prevedeva una serie di depenalizzazioni indistinte e a pioggia anche per reati contro la pubblica amministrazione, per esempio peculato e abuso d'ufficio (alcuni 5 stelle sostengono che ci fossero anche reati legati alla pedofilia, ma mi pare folle). Per questo M5S ha votato no. Ma ci sono altri due motivi che ho appena scoperto e vi segnalo, perché li trovo meravigliosi.
1) Il provvedimento Svuota Carceri è una legge delega. Delega a chi? Al governo, ovvio. Di nuovo il parlamento rinuncia al suo ruolo e demanda al governo. Che significa? Significa che ora il governo ha 8 mesi di tempo per depenalizzare (non abolire: depenalizzare) tutti questi reati. Quindi, al momento, non è stato abolito né depenalizzato nulla. Se per esempio il governo cade tra tre mesi, e il governo non ha fatto niente, la Svuota Carceri non è servita a niente. E il reato infame di clandestinità resta.
2) Non solo non è vero che M5S ha votato contro l'abolizione del reato di clandestinità: è vero il contrario. C'è stato un emendamento isolato di Sel che proponeva l'abolizione effettiva (e non la semplice depenalizzazione a illecito amministrativo) del reato di clandestinità. Sapete chi ha votato a favore di quell'emendamento isolato oltre a Sel? Il Movimento 5 Stelle. Solo i "fascisti" del M5S. Tutti gli altri hanno votato contro, anche il Pd che ora si vanta di avere abolito un reato (infame) che in realtà ha mantenuto. Impegnandosi vagamente a trasformarlo - forse un giorno - in illecito amministrativo.
Per quanto ancora proveranno a prenderci per il culo?

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 03.04.14 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sempre la democrazia è sinonimo di "libertà e giustizia" la libertà e quella che ci si guadagna sul "campo" e la Giustizia è quella che si applica quando si fa "giustizia" veramente!
I veneti al "gabbio" e un pregiudicato in libertà..e qualcuno ha il coraggio di ritornare in "pista" dopo le condanne! io lo sempre detto...e lo ripeterò all'infinito..." se scoppieranno tensioni sociali è perchè i cittadini non hanno più fiducia nelle istituzioni e nella politica.
Per quanto riguarda l'idea di una Repubblica Federale io ne sono un convito sostenitore...

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 03.04.14 12:06| 
 |
Rispondi al commento

BHè! Ciampi non è proprio un presidente da prendere come esempio e neanche un uomo da porgere alle nuove generazioni come benefattore della patria.
Ricordiamolo per quello che è, ossia il distruttore finale della sovranità monetaria.
Ai posteri l'ardua sentenza

Mauro M. 03.04.14 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Francesco Amodeo
2 h ·

CON QUESTA LETTERA VERGOGNOSA IL PRESIDENTE DELLA BCE CHIEDEVA IL TAGLIO DEI SALARI E DELLE TUTELE DEI LAVORATORI E LE LIBERALIZZAZIONI DEGLI ENTI PUBBLICI.
PER TUTTI QUELLI CHE VOGLIONO PIU' EUROPA.
ECCO LA RICETTA.

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2011-09-29/testo-lettera-governo-italiano-091227.shtml?uuid=Aad8ZT8D

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 03.04.14 12:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I NUOVI HASHTAG di @matteorenzi SU TWITTER:

#DemocraziaStaiSerena

#RinascitaNazionale


Alessandro B., Torino Commentatore certificato 03.04.14 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, questo vecchio comunista ci ha relegato a repubblica delle bucce di banane,
Beppe tieni duro vinceremo, bisogna smascherare il bluff dell imbonitore toscano prima delle europee.

nino c., CANNES Commentatore certificato 03.04.14 12:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'unico modo per riabilitare B.. e' parlare di B.
alla prossima

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 03.04.14 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Di cosa mai avranno parlato l'INQUILINO del Colle e il CONDANNATO IN ATTESA DI APPLICAZIONE DELLA PENA?
Nessuno lo sa. Come il contenuto dell'intercettazione della TELEFONATA FRA NAPOLITANO E MANCINO.

In mancanza di trasparenza da parte della massima Istituzione dello Stato SIAMO AUTORIZZATI A IMMAGINARE IL PEGGIO.

Allora la butto lì:

1) Ieri sera NAPOLITANO e BERLUSCONI (tessera 1816) hanno parlato di SVOLTA AUTORITARIA (condivisa) e di IMPUNITÀ (reciproche).
E allora mi domando (ma la domanda è solo retorica) quale siano i veri luoghi dell'EVERSIONE: tra il Quirinale e Palazzo Chigi (Renzie era il convitato di pietra, ma anche l'utile idiota di Disegni fatti da Poteri molto più grandi di lui di cui Re Giorgio è garante) oppure in un capannone del Veneto dove un vetusto escavatore è stato rozzamente modificato con alcune lamiere che lo rendono simile a un carro armato quanto un'automobilina a pedali può essere simile a una formula 1?
E posto che io non sono né secessionista né anarchico (ma No TAV sì!), ancora mi chiedo (domanda retorica) in democrazia è reato dichiararsi "secessionisti"? Dicono "avevano legami con gli autonomisti sardi e siciliani". 'Mbé? Mi sembra quando la Procura di Torino fa perquisire la casa di un attivista No TAV del CSOA Askatasuna e il TGR del Piemonte ti dice che costui "è attivo e noto da tempo nell'area anarchica": è reato ciò in democrazia?

2) Sulle telefonate tra il MONARCA e NICOLA MANCINO e sugli ostacoli che il Colle pone alle indagini del pm NINO DI MATTEO (notate l'analogia con Totò Riina?): io dico che in quelle telefonate Napolitano e Mancino DAVANO LA TRATTATIVA PER COSA SCONTATA, come se in "certi ambienti" si sapesse (dunque Falcone e Borsellino sarebbero stati due idealisti coglioni?). Sbaglio a pensarla così? Forse, ma è il Colle stesso che ha fatto e FA DI TUTTO PER DARE ADITO ai miei peggiori sospetti.

3) Una previsone: a Riforme compiute (non prima, ovviamente), LICIO GELLI ne rivendicherà la primogenitura.

Alessandro B., Torino Commentatore certificato 03.04.14 12:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non mi meraviglia affatto che un gruppo piu' o meno consistente di cittadini voglia la secessione da uno stato che cerca di sottomettere i propri cittadini riducendoli alla fame e al fallimento con politiche delinquenziali.
Se c'e' qualcuno in italia da processare non sono certo i cittadini piemontesi che rivogliono la propria vita.
In galera dovrebbero andarci i vari traditori della costituzione, degli istigatori al suicidio, degli abusatori del proprio potere istituzionale, potere che si sono garantiti prima con una legge anticostituzionale e poi arbitrariamente senza elezioni democratiche.
Non solo i Piemontesi vogliono la secessione dall'Italia, è il 65% del popolo italiano che si vergogna di essere italiano e non vuole piu' essere governato da questa classe politica ignorante, prepotente, dittatoriale.

NOVECENTO SULL'OCEANO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.04.14 11:57|