Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il M5S abolirà il Fiscal Compact

  • 420


no_fiscal_compact.jpg

>>> Incontra i portavoce M5S nella tua città! Scopri le date del weekend! #VinciamoNoi <<<

"Giulio Tremonti ha presentato un disegno di legge costituzionale che prevede la modifica degli articoli 97, 117 e 119 della carta Costituzionale riferiti alla questione del vincolo di pareggio. Subito sono comparsi articoli con titoli allarmati del tipo: “Tremonti vuole cancellare l’Europa dalla Costituzione”, che fanno pensare all’ennesima mutilazione del testo costituzionale. Le cose non stanno affatto così e mi spiego. Il testo originario della Costituzione non contiene alcun riferimento all’Europa e, tantomeno, alla Ue. L’attuale formulazione è assai recente ed è un’eredità del governo Monti di infelice memoria. Esso fu la conseguenza dell’accordo intergovernativo del 2012 meglio noto come accordo del “Fiscal Compact”, che determinava l’introduzione del pareggio di bilancio obbligatorio e l’obbligo di chiedere l’autorizzazione delle Camere in caso di deviazione dall’ obiettivo.
La prima modifica riguardò l’art. 97 nel quale venne introdotto un brevissimo comma iniziale:
<<Le pubbliche amministrazioni, in coerenza con l’ordinamento dell’Unione europea, assicurano l’equilibrio dei bilanci e la sostenibilità del debito pubblico.>>
Il che, in buona sostanza, significa che le decisioni delle pubbliche amministrazioni, ed ovviamente in particolare in materia fiscale, sono subordinate ai dettami UE e, qualora il responsabile di una di esse (di qualsiasi livello) dovesse decidere in modo difforme, potrebbe anche vedersi chiamato dalla Corte dei Conti a rispondere di “danno erariale”. Il richiamo alla UE è poi ribadito da un inciso nell’art 117 ed un altro nel 119. Da questo poì scaturì la legge applicativa 24 dicembre 2012 n 243 che rende esecutive le norme fissate a partire dal 2014.
Tutto questo va poi letto insieme alla trasformazione dell’art. 81 deciso sempre con legge di revisione costituzionale dell’aprile 2012. La stesura originaria dell’art. 81 si limitava a prevedere, nell’ultimo comma, l’obbligo di copertura di ogni ulteriore legge di spesa oltre il bilancio annuale. Peraltro, questo obbligo nei fatti non fu mai osservato troppo scrupolosamente. Poi nel 2012, a seguito dello sciagurato accordo cui abbiamo fatto cenno, l’articolo venne riformulato come segue:
<< Lo Stato assicura l’equilibrio tra le entrate e le spese del proprio bilancio, tenendo conto delle fasi avverse e delle fasi favorevoli del ciclo economico.
Il ricorso all’indebitamento è consentito solo al fine di considerare gli effetti del ciclo economico e, previa autorizzazione delle Camere adottata a maggioranza assoluta dei rispettivi componenti, al verificarsi di eventi eccezionali.
Ogni legge che importi nuovi o maggiori oneri provvede ai mezzi per farvi fronte.
Le Camere ogni anno approvano con legge il bilancio e il rendiconto consuntivo presentati dal Governo.
L’esercizio provvisorio del bilancio non può essere concesso se non per legge e per periodi non superiori complessivamente a quattro mesi.
Il contenuto della legge di bilancio, le norme fondamentali e i criteri volti ad assicurare l’equilibrio tra le entrate e le spese dei bilanci e la sostenibilità del debito del complesso delle pubbliche amministrazioni sono stabiliti con legge approvata a maggioranza assoluta dei componenti di ciascuna Camera, nel rispetto dei princìpi definiti con legge costituzionale.
>>
Dunque, occorre mettere in relazione le norme che legano il pareggio di bilancio -ed i limiti di oscillazione possibili- con le direttive Ue.
Di fatto, quella modifica costituzionale diventa, in questo modo, il “catenaccio” che garantisce l’accordo intergovernativo del fiscal compact e rende non aggirabili i limiti al disavanzo, neppure nelle fasi economicamente sfavorevoli come questa.
Detto in soldoni: se il Governo volesse “sforare” i limiti fissati, non potrebbe farlo contro le indicazioni Ue, perché basterebbe un intervento della Corte dei Conti a bloccare tutto. Ma se anche la Ue ( o la Merkel, per essa), in un accesso di benevolenza, autorizzasse l’Italia a discostarsi dai limiti concordati, così come Renzi ha chiesto vanamente nella sua visita berlinese, ugualmente il Governo non potrebbero far nulla, perché a legargli le mani resterebbero le procedure costituzionali. Di fatto si tratta di un combinato di norme assolutamente micidiale che vincola la politica economica del nostro paese alle decisioni Ue ed il punto più pesante (di cui in questa campagna elettorale proprio non si sta parlando nemmeno per cenni) è quello che riguarda il rientro del debito. Gli accordi da cui è nato l’Euro, prevedono che ogni paese non possa avere un debito superiore al 60% del suo Pil, mentre il nostro debito era al 120% prima del governo Monti e, dopo i sacrifici, è salito al 130%. La Ue ci ha imposto il rientro della quota eccedente entro 20 anni. Questo significa un onere di circa 40-60 miliardi l’anno (la cifra è solo stimabile perché variando il Pil occorre calcolare anno per anno la cifra in assoluto da reperire) che si aggiunge agli interessi.
Anche tagliando brutalmente le spese oltre ogni tollerabilità ed inasprendo la tassazione ordinaria, è materialmente impossibile fare fronte all’impegno. E le strade che restano non possono essere che due: l’alienazione di beni pubblici (le privatizzazioni ovviamente in termini di svendita) ed un prelievo forzoso. Insomma: gli italiani entrino nell’ordine di idee che ci aspetta un prelievo forzoso sui risparmi in banca e, con ogni probabilità, una patrimoniale sulla casa. E neppure è detto che questo basti.
E dire che gli accordi iniziali che hanno preceduto il fiscal compact –prima che Monti svendesse il nostro paese- prevedevano clausole ben più favorevoli per l’Italia, a cominciare dal criterio di calcolo sul debito. Da un punto di vista giuridico, peraltro, è vero che l’Italia consente limitazioni della propria sovranità, ma in condizioni di parità (art 11 Costit.), mentre qui siamo gli unici ad aver messo mano alla Costituzione.
Ed allora, concludendo, qui si fa sul serio: vogliamo il superamento dell’attuale ordine monetario come sostiene il M5S? Vogliamo una “Europa diversa” che rifiuti l’austerità del fiscal compact come vuole la Lista Tsipras? Vogliamo anche solo una politica di bilancio più elastica, come predica Renzi? Per fare tutto questo il passaggio obbligato è eliminare quelle modifiche costituzionali volute da un governo al servizio dei poteri forti stranieri. Ristabilire la sovranità nazionale è il passo preliminare e qui si vede chi fa sul serio e chi no: Hic Rhodus, hic salta." Aldo Giannuli

PS: I documenti necessari alla presentazione delle liste (il modello di dichiarazione attestante che le liste sono presentate in nome e per conto di partiti o gruppi politici e la liberatoria per l'uso del logo) sono stati inviati e arriveranno a partire da martedì 22 aprile.

donazioni-europee.jpg

VINCIAMONOI! Clicca sul banner per scaricare il volantino:
banner_europee.jpg

Potrebbero interessarti questi post:

Sette punti per l'Europa. Il nostro cibo.
Il Fiscal Compact ammazza l'Italia
Euro e eurobond

18 Apr 2014, 10:05 | Scrivi | Commenti (420) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 420


Tags: Aldo Giannuli, Costituzione, Europa, Fiscal Compact, M5S, sovranità, trattati, Tremonti, UE

Commenti

 

"caro Beppe vedendo tuoi interventi sulla contaminazione metallica nei
prodotti barilla,visto che sono cuoco,al mio risto(nonostante mio
sconsiglio)usano la pasta barilla ok?bene.dopo averne cotta 2 o 3 kg
l'acqua diventa marrone tipo caffè americano.dipende dall'acqua o è che
nella pasta sono contenuti coloranti?cuocendo pasta fresca l'acqua nn si
colora ma si arricchisce di normale amido rilasciato dalla cottura...sai
qualcosa in +?grazie luca.."

luca treu 28.04.14 17:22| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe vedendo tuoi interventi sulla contaminazione metallica nei prodotti barilla,visto che sono cuoco,al mio risto(nonostante mio sconsiglio)usano la pasta barilla ok?bene.dopo averne cotta 2 o 3 kg l'acqua diventa marrone tipo caffè americano.dipende dall'acqua o è che nella pasta sono contenuti coloranti?cuocendo pasta fresca l'acqua nn si colora ma si arricchisce di normale amido rilasciato dalla cottura...sai qualcosa in +?grazie luca..

luca treu 28.04.14 17:18| 
 |
Rispondi al commento

già che siamo in argomento di abolizioni, proponete di abolire l'elezione dei senatori a vita per mano del presidente della repubblica.

giuseppe ratti 28.04.14 15:10| 
 |
Rispondi al commento


CARO GRILLO ( II PARTE )


GIUSTISSIMO ABOLIRE IL FISCAL COMPACT CHE CON QUESTA DIZIONE INGLESE FRAUDOLENTA CERCA DI FAR PAGARE CON TASSE L'INTERO DEBITO PUBBLICO , E PUO' ESSERE VISTO SOLO COME TRUCCO PER AUMENTARE LE TASSE ANCORA INDECENTEMENTE OLTRE LA FAME , DATO CHE L'OBIETTIVO DELLA CHIESA E' LA FAME E LA PESTE COME PASSAGGIO DAL GOVERNO DEGLI UOMINI AL GOVERNO DELLE SCIMMIE (IL PIANETA DELLE SCIMMIE ) CHE E' IL RITORNO DELLA ETA' DELLA PIETRA , CHE ERA ETA' DELLA PIETRA IRREMOVIBILE PER MIGLIAIA DI ANNI PERCHE' I SACERDOTI UCCIDEVANO GLI UOMINI AD INDICARE IL POTERE DI RICATTI E DOMINIO COME OGGI, FATTI DI IMBROGLIO E COMPLICITA' DEI FARABUTTI CHE LAVORAVANO IN SUPPORTO DELLA UCCISIONE DI UOMINI CHE LA CHIESA FA CON LE TASSE DELLO STATO A SUO DOMINIO E FACENDO DIRE CHE LO FA PER I NOSTRI FIGLI , QUANDO I PEDOFILI DI dio UCCIDONO I BAMBINI , OGGI NELLA FORMA DI PEDOFILIA MENTRE SI santificano I CRIMINALI CHE HANNO PORTATO A QUESTO DISASTRO DI OGGI .

IL 1° BLOCCO DELLO SVILUPPO ITALIANO E' AVVENUTO GIA' NEL 1962 SUBITO DOPO COME EFFETTO DEL CONCILIO VATI-CANO CON CRISETTA ECONOMICA DI ASSAGGIO 1962-63 DETTA DI BILANCIA DEI PAGAMENTI E TOTALMENTE FALSA , MA SERVIVA A COLLAUDARE LA NUOVA INTESA CON I COMUNISTI PER ATTACCARE IL MONDO DOPO LA II GUERRA MONDIALE , MENTRE OGGI SI SPERIMENTA LA NUOVA INTESA CON GLI ISLAMICI , CON MIGRAZIONI ILLEGALI , GUERRA A PUTIN , E CESSIONE IN CONTO DI ISLAMICI DI PATRIMONIO E AZIENDE ITALIANE , E UN PO' ALLA -CERMANIA CHE COLLABORA A FOTTERE L'ITALIA SPINGENDO LE TASSE IN CONTO DI SACERDOTI DEL MALE , OVVERO CHIESA CATTOLICA , E QUALCHE VISITA A CAPRI , DOVE GIA' SOGGIORNAVA IN VACANZA LENIN ( DETTO ILIC -LECCIO ) CON TROSKII IN ATTESA DI ENTRARE IN AZIONE PER RIFARSI DELLA PERDITA' DELLA AUSTRIA , CAPOSALDO DOPO L'UCCISIONE DI UMBERTO I ( FATTA DA CHI ).

QUESTA E' SOLO LA CORSA ALLA ETA' DELLA PIETRA , E OGNUNO CHE TENTENNA AVRA' DI CHE PIETIRE , PERCHE' I PRIMI A PATIRE SONO I SERVI STUP

PROF MARCELLO PILI 26.04.14 21:32| 
 |
Rispondi al commento

opss!!

* peppone* Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.04.14 10:36| 
 |
Rispondi al commento

no comment

* peppone* Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.04.14 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Fiscal Compact ve lo spiego cosi, almeno capite meglio dal 2015 la morte dell'italia. Ridurre di 900 miliardi di euro la spesa pubblica italiana di oggi (questo significa tagliare di 45 miliardi l'anno per 20 anni la spesa pubblica)

significherebbe:

dimezzare tutte le pensioni (ridurle del 50%) + licenziare almeno 2.000.000 di impiegati pubblici (un terzo nella scuola, un terzo nella sanità, un terzo tra polizia, carabinieri e Fiamme Gialle + i due terzi degli impiegati comunali e regionali) + cancellare ogni forma di assistenza sociale + ridurre di non meno del 40% tutti gli stipendi del settore pubblico.

paolo terzi (paolo3), bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 25.04.14 23:15| 
 |
Rispondi al commento

Sono sicuro che anche chi non ci ha votato o non ci voterà, nel suo intimo non può non ammettere che una ventata di onestà e di speranza sta pervadendo milioni di cittadini Italiani, stanchi delle tante bugie e dei tanti soprusi della casta!! Il mio invito è quello di sedersi alla nostra tavola e di diventare protagonisti della resurrezione dei più deboli e degli onesti!! Diventate attori di una rivoluzione democratica che passa attraverso il giusto uso di una matita, (la più grande arma in nostro possesso) e che può condurre tutti noi verso un futuro migliore. Fatelo anche per il bene dei vostri figli!! Votare e fate votare da oggi in avanti M5S, l'unico in grado di farci uscire dall'inferno, in cui ci hanno relegato corrotti e corruttori, e farci tornare veramente a riveder le Stelle!!!

Enrico Angeletti, Bastia Umbra Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 25.04.14 20:49| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE & POSTISTI M5S!

MA LA COLPA NON è MAI DEGLI ITALIANI????

Il 12 Nov 2011 giorno in cui la stragrande maggioranza del PAESE PENSAVA (più que mas SPERAVA ) di aver VOLTATO PAGINA lasciandosi alle spalle i 20 anni PERSI dell’era berlusconiana,
lo spread era a 564 e il debito pubblico/pil 126.7 % . Quindi non 120%.

Il governo Monti vedeva la maggioranza del PDL (quindi proprio di Berlusconi anche se i SUOI MEDIA lasciavano intendere che era all'opposizione) e come la minoranza il PD e altri.

Il Fiscal Compact è stato voluto è votato soprattutto da quella forza.

Monti, Letta ecc sono stati usati da chi detiene i PRIVILEGI ed il POTERE di questo PAESE, e hanno avuto come missione quella di fare il lavoro SPORCO per loro.

Se il M5S non denuncia questo fa un ommissione STORICA sugli EVENTI.

Adesso quello che LORO VOGLIONO è completare un bel Giro di giostra fra RENZI un po’ di M5S e tante belle chiacchiere sul nulla, per arrivare ad una conclusione che oramai è già evidente e ben chiara fra tanti commentatori.

ALLA FINE ERA MEGLIO BERLUSCONI.!!


GRAZIE M5S per questa propaganda di questi mesi in pieno stile “ERA BERLUSCONIANA” e GRAZIE se toglierete il F.C .
MA SOPPRATTUTTO un GRAZIE se rimettete al suo posto BERLUSCONI per noi Italiani,
oramai tutti sentiamo NOSTALGIA di quegli ANNI DOVE TUTTO CI VIENE COME MEGLIO.

Fra qualche mese (ai primi Flop di RENZI) anche Scalfari (quello di Repubblica) sponsorizzerà il ritorno della DINASTIA di ARCORE.


Cari Italiani, se pensate che alla fine era meglio l’Italia di Berlusconi ,

ASSUMETEVI la vostra RESPONSABILITA’ e VOTATELO basta cercare ALIBI ALTROVE!!!

Se il paese è QUELLO CHE è , la COLPA è SOPRATTUTTO di chi lo ABITA.

Simone B., Rimini Commentatore certificato 24.04.14 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Vi ho sostenuto ardentemente negli ultimi due anni ma dopo le ultime dichiarazioni pro euro e per il taglio della spesa pubblica ( che è la ricchezza dei cittadini ) di Casaleggio sono spinto a votare la lega. NO EURO

fabrizio leggio, Assisi Commentatore certificato 24.04.14 12:12| 
 |
Rispondi al commento

CARO GRILLO

E' ORA CHE INCOMINCIAMO A FARE QUALCHE SINTESI PER NON FARE CHE SI ATTACCA TUTTI E NON SI ATTACCA NESSUNO , PERCHE' I MOTORI ULTIMI SONO FUORI DELLA DISCUSSIONE , I CARDINALI PEDOFILI , E POSSONO FINGERE DI OCCUPARSI DI ALTRO , MENTRE FANNO LA CRISI IN UCRAINA TRAMITE IL REGIME FANTOCCIO DI US , REGIME PROCURATO CON UNA CRISI FINANZIARIA E SUBITO DOPO IMPIEGATO CONTRO L'EUROPA PER DESTABILIZZARE IL MARCO PER VENDICARE LE PISTOLETTATE AL POPE CATTOLICO , SUBITO SOSTITUITO PERCHE' PISTOLETTATO , MENTRE IL NUOVO SI PRESENTA NUOVO ,MA CONTINUANO TUTTE LE COSE DI PRIMA E DI NUOVO C'E' SOLO IL NULLA.

DA SUBITO HO DETTO CHE L'ABOLIZIONE DEL SENATO ERA IL TRUCCO PER TOGLIERE L'ORGANO RAPPRESENTATIVO DOVE GRILLO STRAVINCE , PERCHE' AL PARLAMENTO COL PREMIO DI MAGGIORANZA I GIOCHI SI FANNO CON BERLUSCONI CAGNOLINO PER STUPIDITA', CHE AL BALLOTTAGGIO VERSERA' I VOTI A CHI COMANDA E LO FOTTE.

LA CONNOTAZIONE DELLA MAFIA CHE GOVERNA L'ITALIA , CHE SI BASA SULLA ILLEGALITA' E LA VIOLENZA COME BASE DEL DOMINIO CHE DEVE ESSERE ESERCITATO E MANIFESTO ,VEDE INCLUSA SEMPRE PIU' CHIARAMENTE NELLE ANALISI LA CHIESA , MENTRE SI OFFICIANO FINZIONI E SI PROCEDE ALLA SOSTITUZIONE DEI CAPI DI OGNI COSA NEGLI STATI SOTTOMESSI COME L'ITALIA , DOVE IL NUOVO GOVERNO NON E' NEANCHE ELETTO , PERCHE' CIO' DISMINUIREBBE IL DOMINIO DI CHI INVECE LO MANIFESTA E MOSTRA GLI STUPIDI OPPOSITORI INCAPRETTATI A OFFFRIRE ALLEANZE A PRIORI DA SOTTOMESSI , PER UNA RIFORMA CHE RINSALDA SOLO IL DOMINIO DELLA CHIESA CON GIULLARI A SERVIZIO DI CUI SI TIRA LA CORDA , E QUESTO CHE SI DICHIARA PERSEGUITATO NON E' CAPACE NEANCHE DI DIFENDERSI ( SE E' PERSEGUITATO ? ) O CERCA AVVOCATI CHE NON LO DIFENDONO , CON 80 RAGIONI , QUANDO NE BASTA -1 , MA MAGARI GLI DICONO CHE " QUELLO " NON SI PUO' FARE , E IL BABBEO CI CREDE -
FINGE DI FARE IL LIBERALE ,MA E'SOTTO LA CHIESA DEI POPOLARI DEL CAVOLO .

LA CHIESA HA IL PARTITO DEI BABBEI (DC E POPOLARI ) + IL PARTITO DEI BISOGNOSI-PCI

PROF MARCELLO PILI 23.04.14 23:34| 
 |
Rispondi al commento

sig.Aldo Giannuli
sia gentile , legga ''il fatto'' di alcuni giorni fa , e bene chiarire , visto che non si parla di noccioline ,il fatto scrive che il FC corrisponde a 7 / 8 miliardi ,( è sempre una botta ma, e col debito pubblico ugualmente insostenibile ma credo 1/5 ) sembra ci sia stata una cattiva interpretazione della norma -- chiariteci è importante grazie per una pubblicazione in merito
saluti Spartacus

spartaco viti 22.04.14 16:07| 
 |
Rispondi al commento

Ultimatum: a queste europee vi vote ancora, ma sarà l'ultima volta se non mandate a calci in culo Casaleggio fuori dal movimento!

fabio micuzzi 22.04.14 14:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

solo un povero idiota...,poteva mettere nella nostra costituzione il FISCAL COMPACT.
MA VI RENDETE CONTO DA CHI SIAMO STATI GOVERNATI NEGLI ULTIMI 30 ANNI?LADRI,CORROTTI,CORRUTTORI....E CSTE DI OGNI GENERE CHE HANNO RIDOTTO L'ITALIA AD UN LORDUME,HANNO MASSACRATO PICCOLE IMPRESE E INTERE FAMIGLIE RIDOTTE ALLA FAME E LORO CAVIALE E CHAMPAGNE.AVETE RIDOTTO I PENSIONATI A NON POTERSI PAGARE NEMMENO LE MEDICINE O UNA CASA DI CURA.AVETE ABUSATO DEI PENSIONATI CHE ERANO IL VERO BALUARDO DELLE FAMIGLIE E DEI NIPOTI,ORA CHI E' IN PENSIONE DOPO AVER LAVORATO 35-40 E PASSA ANNI SI VEDE MAN MANO ROSICCHIARE LA GIA' MISERA PENSIONE,VERGOGNATEVI...!!!!!!E SARA' SEMPRE TARDI QUANDO VE NE ANDRETE FUORI DAI C....NI,MA PRIMA MOLLATE TUTTI I MILIARDI PORTATI ALL'ESTERO ASSIEME A BARCHE DI LUSSO E A VILLE DA SOGNO.VERGOGNATEVI AD AVER INVENTATO EQUITALIA E QUELLI COME BEFERA CHE STANNO ROVINANDO SOLO LA POVERA GENTE MA SI GUARDANO BENE A TOCCARE I POTERI FORTI.AVETE DISTRUTTO LA NAZIONE PIU' BELLA DEL MONDO COMPRESE LE INTELLIGENZE ITALICHE,AVETE ROVINATO LA CULTURA,LA SCUOLA,I MONUMENTI......!!!!ETC..ETC....ETC...A FRONTE DI UNA TASSAZIONE PIU' ALTA AL MONDO NON DATE NULLA IN CAMBIO ...NULLAAAAAA!!!AVETE PORTATO SOLO ODIO E DISTRUZIONE .W BEPPE NONOSTANTE STIANO CERCANDO DI DISTRUGGERLO A TUTTI I LIVELLI.MA VINCEREMO NOIIIIIIIIIII.

fede e. 22.04.14 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Dei sette punti, mi piacciono solo gli eurobond e l'abolizione del fiscal compact. E mi pare che il referendum sull'euro vada in direzione contraria ... gli eurobond sono ancora più vincolanti rispetto all'euro... (i tedeschi non ci regaleranno i loro euro...). Pur con tu ti i limiti, mi fido di più delle regole europee che degli italiani, che sono un po' troppo allergici alle regole. Un po' troppo autarchici, orgogliosi, convinti di essere i più bravi ... un po' troppo fascistoidi, in breve. Ecco perché il pareggio di bilancio, autentico, è cosa giusta. Con il 135% di debito sul pil, vogliamo fare altri debiti per ingrassare gli amici degli amici, con la scusa che servono gli investimenti per far ripartire l'economia? Balle balle e ancora balle... non a caso 'ste minchiate le ripetono i politici, di ogni colore e odore. Ci pensate? Non bastano il 65% (stima più realistica delle statistiche ufficiali) delle entrate degli italiani per far funzionare la macchina pubblica?
Il M5S è di gran lunga per metodo, persone e alcune idee (stop finanziamenti pubblici a partiti e giornali) il meglio che c'è nel paese, al momento. E credo che migliorerebbe ulteriormente se la sua base esprimesse in modo chiaro il concetto più importante: lo stato protegga i cittadini, garantendo l'ordine pubblico e tutelando l'ambiente e la salute pubblica e dei singoli. Tutelando i consumatori, non i produttori. Tutelando le famiglie, non le imprese. Tutelando la libertà di stampa, non i giornali. Tutelando la libertà politica, non i partiti. Eccetera.

Marco M. Commentatore certificato 22.04.14 00:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...tremonti, tremonti....questo nome non mi è nuovo. mi chiedo: ci si può fidare di una simile mmmerda???

ivano genovese, poggiomarino (na) Commentatore certificato 21.04.14 08:58| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto i 7 punti.
Non ho trovato uscita dall'Euro.
Non è stato fatto alcun referendum per entrata.
Anzi nei trattati è stata omessa la clausola di recesso (contratto nullo).
Il referendum poi sarebbe oggetto di terrorismo
mediatico peggio dell'attuale.
Quindi resteremmo nell'euro.
Quindi resterebbero gli eurobond(punto3):
Quindi ancora sotto dominio BCE.
Anzi ancora più impegolamento bancario.
Non mi avete convinto.
Non voterò M5

Gianfranco Tedoldi 20.04.14 15:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SUGLI STIPENDI DEI MANAGER PUBBLICI. SI RIFERIVA FORSE AL CORO MORETTI

LEGGETE QUESTO ARTICOLO

Città del Vaticano, 18 aprile 2014 - E’ "scandaloso" che "alcuni percepiscano stipendi e pensioni cento volte superiori a quelli di chi lavora alle loro dipendenze" e che "alzino la voce appena si profila l’eventualità di dover rinunciare a qualcosa, in vista di una maggiore giustizia sociale". Lo ha detto padre Raniero Cantalamessa nell’omelia pronunciata nella basilica di San Pietro per la cerimonia della Passione di Gesù del venerdì santo presieduta da Papa Francesco.

GIANCARLO O., SALSOMAGGIORE TERME (PR) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 20.04.14 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione Beppe Grillo vuole solo plagiare e controllare le menti di chi lo segue.
Lui stuzzica la nostra rabbia, ma a pagarne il prezzo saranno i nostri figli.
Non andiamo dietro al pifferaio magico.
La storia ci ha insegnato che le democrazie sono fragili e non bisogna mai smettere di sostenerle.
Questo nuovo aspirante dittatore é abile, pericoloso e infido: impariamo a leggere e ascoltare bene quello che dice.
Lui riduce il tutto al suo pensiero e chi non é d'accordo con lui é sempre un bugiardo, un nemico, una persona degna delle peggiori offese.
La veritá non viene dall'odio, ma dalla conoscenza dei fatti.
Leggiamo tutto da dutte le fonti e non solo le cose che ci fa piacere ascoltare.
La veritá si trova solo osservando la realtá da piú punti di vista (anche quelli opposti al nostro). Criticatiamo costruttivamente, protestiamo anche, ma l'odio e il pensiero unico sono solo l'anticamera della guerra e della distruzione.
I nostri nonni hanno costruito un mondo migliore del loro per noi e ci hanno lasciato in ereditá libertá e democrazia.
Spero che i nostri nipoti possano dire altrettanto di noi un giorno.

Matteo Tarantini Commentatore certificato 20.04.14 00:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giusta l'iniziativa di Tremonti e giuste le sue idee in tema di euro (fu lui a proporre gli eurobond e a raccontare come all' Italia e' stato fatto pagare più di quanto fosse esposta nella crisi greca 18% contro 5%) così come sono giuste le idee di separazione delle banche in banche di risparmio e banche speculative, o ridare il controllo Dell' economia e della sovranita' agli stati.

Alberto 20.04.14 00:21| 
 |
Rispondi al commento

L'unica cosa che non si puo' cambiare e l'ora della morte, per tutto quello deciso da uomi senza cervello che va a svantaggio di tutti gli uomini si possono sempre cambiare , basta volerlo.
Quello che si deve mettere nelle costituzione e' i secoli di carcere che devono fare i vari monti per aver venduto tristemente la vita degli italiani.

Marco 19.04.14 21:47| 
 |
Rispondi al commento

Attenti ho notato che da qualche giorno comincia a circolare la notizia che i 5o miliardi del fiscal c. per fare scendere la quota del debito che supera il 6o per cento e' un'invenzione di Grillo e di quanti vogliono fare terrorismo con l'Europa. Putroppo la stragrande maggiorANZA DEGLI ECONOMISTI SERI lo conferma e d'altronde la matematica non e' un'opinione, manca solo un mese ormai alle elezioni e questi servi proveranno di tutto per convincere i piu creduloni. ognuno di noi deve cercare di informare e di far ragionare quanta piu gente e possibile in caso contrario credo che varcheremo un punto di non ritorno

Lucia C. Commentatore certificato 19.04.14 17:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ok, aboliamo anche la germania.
Ma poi che proposta si fa?

Fabio Piretta, Porto Torres Commentatore certificato 19.04.14 15:50| 
 |
Rispondi al commento

Stefano Feltri che scrive su Il Fatto Quotidiano è un venduto.
Nel suo articolo, che ha avuto una riproposizione analoga ieri sullo stesso giornale a cura di un altro autore, ci sono TROPPI "SE".
E la maggior parte di questi "SE" sono assurdi, mentre invece vengono posti alla base dei suoi ragionamenti.
SE il PIL italiano rimarrà almeno sui valori attuali...
SE ci sarà una certa inflazione...
SE ci sarà la ripresa economica...
SE le previsioni del governo e del FMI si realizzeranno...

Non ce n'è uno solo credibile...!
Non si imbastisce così un articolo di politica economica, senza alcuna base tecnica, anzi, negando la realtà!
Traetene voi le conclusioni.

Cesarito 19.04.14 08:24| 
 |
Rispondi al commento

"Avete capito bene? Aboliremo il fiscal compact!!!"...mi ricorda tanto qualcuno che ha fatto lo stesso discorso con l'ICI...solo che uno è riuscito a farlo (mandando in rovina il paese) e voi non avete idea di come si possa fare ma soprattutto non avete idea che non è una cosa possibile da fare

Eugenio B. Commentatore certificato 18.04.14 23:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi sei un buffone arrivista.

Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.04.14 23:17| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

se cancellate tutto quello che hanno fatto (monti,letta e renzie) i tre servi delle banche, ispirato alla sola logica di favorire la finanza internazionale e depredare i cittadini italiani, i voti sono certi e l'Italia vi sarà per sempre grata.

francesco brucoli 18.04.14 22:19| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Bravo Beppe, post ottimo. La massa "peone" italica la verità non riesce a capirla, si fa abbindolare dalle elemosine "in busta paga" annunciate in questi giorni. Proprio sotto Pasqua. Che infami!!! La massa idiota già immagina, con Renzie, che SARA' TRE VOLTE NATALE, che la ripresa è alle porte, senza rendersi conto che ripresa significa, nella realtà, il secondo tempo della partita "lacrime e sangue". La coperta del bilancio la stanno tirando a turno da tutte le parti, ora scopre qualcuno di quà e copre qualcuno di là, ora viceversa. Ma di crearne una che copra tutti, neanche a parlarne! E nell’attuale situazione, tra l’altro, è cosa impossibile x chiunque si muova in base alle direttive comunitarie. Per questo, ciò che propone il M5S è una terapìa che fa i conti con la realtà. Qui c’è da prendere atto della drammaticità del fatto che, con l’avvento dell’euro, le retribuzioni e le pensioni ante dicembre 2001 sono state semplicemente aggiornate dividendole x 1936,27, mentre il costo delle merci e dei servizi è raddoppiato e quindi il potere di acquisto degli italiani ha subito un crollo verticale e il calo dei consumi attuale ne è la prova evidente. Ma ci vogliono degli economisti di grido x capire questo? E ci vogliono dei grandi esperti x capire che una ripresa può essere possibile solo se il Paese si attrezza x potenziare la sua capacità di produrre ricchezza? E come questo è possibile in un momento di autentico “smontaggio” del tessuto produttivo nazionale, con un numero impressionante di MPI che chiudono, con le grandi Aziende che si spostano all’estero e dismettono qui i loro impianti, con grandi e trainanti settori (come l’industria dell’acciaio) in crisi, con una pressione fiscale da record del mondo. Chi la produce la ricchezza “in più” che determina la crescita, che fa aumentare i posti di lavoro, che permette di pianificare l’ammortamento del debito pubblico? Quante menzogne e prese per il culo ci stanno propinando…L'unica salvezza è il M5S, CHE VINCERA'!

roberto astuni 18.04.14 22:11| 
 |
Rispondi al commento

Così ci fu insegnato: ...Quali sono, o figlio di famiglia, i quattro cattivi elementi da eliminare? La distruzione della vita, o figlio di famiglia, è cattivo elemento, il prendere il non dato è cattivo elemento, il non retto comportamento per brame è cattivo elemento, il dire menzogna è cattivo elemento. Questi sono i quattro cattivi elementi da eliminare.
Così sta accadendo oggi oppure è proprio l'esatto opposto degli antichi insegnamenti?
Chi trasmise quegli insegnamenti non è più rappresentato da secoli nelle debite sedi.
Oggi constatiamo che: ...anni or sono si diceva che quel partito era del popolo e avrebbe tutelato i lavoratori e le classi sociali meno abbienti... ma oggi chi rappresentano costoro?
E quegli italiani che per anni e anni hanno ciecamente creduto in loro, oggi che cosa pensano?
Chi sono realmente costoro? Dai fatti appaiono governanti non ligi al dovere ed ancor meno del rispetto della giustizia di cui si son sempre fatti paladini!
Il lavoro nobile che fu svolto dagli uomini di buona volontà non è stato forse calpestato sino a portare il nostro Paese alla svendita totale dei tesori che appartengono allo nostro Stato?
Le attività umane improntate al merito ed all'onestà nel lavoro furono distrutte dal potere espletato nella corruzione ordita dalle istituzioni di potere che ancor oggi, accorpano moltitudini di esseri al soldo in cambio di lavori sicuri e remunerati oltre ogni limite umano.
Buona cosa è il rispetto della Costituzione Italiana che è alla base di una società civile e democratica ed è quanto si evince nelle azioni illuminate del Movimento 5 Stelle.
Infatti operando con la rettitudine si governa un Paese mentre più vi sono leggi e divieti più il popolo precipita in miseria e con tanto più il governo di un Paese è corrotto con tanto più il Popolo si fa scaltro e più ci sono grassatori e ladri.
Ma tutto ciò conduce forzatamente ad una fine.

Pier Luigi Tenci, Torino Commentatore certificato 18.04.14 22:08| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

matteuccio:" tagli di 150milioni dal programma f35"

praticamente il costo di un pieno e cambio d'olio...

:)

matte' dacce pace!

bona alla prox!

paoloest21 18.04.14 21:46| 
 |
Rispondi al commento

il pareggio di bilancio è una norma di sana gestione, la stessa che facciamo a casa nostra.
Non vuol dire negare qualcosa ma evitare che lo stato continui a far debiti ed aumentare le tasse ma che si decida una volta per tutte a spendere meno e meglio e magari ridurre gli sperperi che come sempre vanno ai soliti noti corrotti e corruttori mafie e lobby, casta e parenti.
Sappiamo tutti che per prendersi la tangente del 5% o più hanno costruito dighe senza fiumi o autostrade che finiscono nel nulla e dopo 30 anni sono ancora con i cantieri aperti

carlo santorsola 18.04.14 20:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo in Europa da sempre in violazione della Costituzione !!! *****

Truth .. Commentatore certificato 18.04.14 19:49| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

@giovgio

caro giovgio ho letto con attenzione la tua epistola indirizzata a nuora affinchè suocera intenda,

delusissimo sono...ma come si fa a non capire?mah...

ps

'sto reddito minimo lo vogliamo mettere all'ordine del giorno , oppure chi ha auto ha avuto etc etc...?

parlaci te col tosco...e digli anche, en passant , che la smettesse di ridere!
qui in italia da ridere non c'è proprio nulla!

pps

devi restare fino alla fine del mandato! non dimenticarlo!altrimenti il tosco e il piccoletto ci fanno una bella sorpresina e...addio sogni di gloria.

paoloest21 18.04.14 19:48| 
 |
Rispondi al commento

LA LEGGENDA DEL FISCAL COMPACT (l’ingenuo assist del Fatto Quotidiano a chi massacra il proprio popolo)

Mi spiace fare un titolone del genere ma un giornalista serio (PECCATO CHE NON VE NE SONO ALTRIMENTI NOI POVERI IGNORANTI ARTICOLISTI NON SAREMMO QUA A CERCARE DI FARE VERA INFORMAZIONE) dovrebbe stare attento alle proprie affermazioni.

Da qualche giorno gira un mantra in TV: LA LEGGENDA DEI 50 MILIARDI ANNUI DI RATA DEL FISCAL COMPACT.

Ieri finalmente è uscito l’articolo su IL FATTO QUOTIDIANO. Perchè dico assist ai PIDDINI? Perchè il bravissimo GOZZI, il quale spero che QUANDO L’EURO SARA’ MORTO E SEPOLTO avrà il coraggio di LASCIARE TUTTI I BENI GUADAGNATI LAVORANDO (????) COME POLITICO E ANDARSENE IN GERMANIA A GUARDAGNARSI IL PANE CON I MINIJOB CHE TANTO AMA APPLICARE AGLI ITALIANI!

L’articolo dice questo:

COME MAI SOLO 7 MILIARDI

Beata ignoranza!

Siamo sopra il 3% di deficit su pil effettivo grazie alla polvere nascosta sotto il tappeto da Leptas e Sakkodannis (manovra necessaria stimata di minimo 12 miliardi avendo rimandato certe spese a dopo il 31-12-2013), abbiamo bisogno di una manovra di ,8% (quindi ancora 12 miliardi) per avere il PAREGGIO DI BILANCIO STRUTTURALE SECONDO I DETTAMI UE E SECONDO QUANTO RICHIEDE LA COSTITUZIONE! Se sommiamo le due cose abbiamo ancora bisogno di una manovra di MINIMO 1.6% (24-25 MILIARDI DI EURO) per avere il pareggio di bilancio! Ora dobbiamo aggiungere i 50 miliardi di euro per il FISCAL COMPACT! Possono essere meno? SI! Certo che possono MA….SERVIREBBE UNA CRESCITA DI MINIMO 2.1-2,3% ED ALLORA, E SOLO ALLORA, POTREMMO AVERE LA NECESSITA’ DI TAGLI DI ALMENO 8 MILIARDI DI EURO……

MA PRIMA DEBBO AVER RISOLTO IL PROBLEMA DELL’1,6%

DI MANOVRA PER IL PAREGGIO DI BILANCIO!!!

Altrimenti, ogni altra azione che faccio è solo l’equivalente di UNA TRUFFA NELLA REDAZIONE DEL BILANCIO…pertanto solo grazie alla DEPENALIZZAZIONE DEL REATO DI FALSO IN BILANCIO DI BERLUSCO

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 18.04.14 19:47| 
 |
Rispondi al commento

Nuovo post.

nando c., pr Commentatore certificato 18.04.14 19:44| 
 |
Rispondi al commento

OT...altro che gli 80 euro di RENZIE..


Reddito garantito: 1.300 euro al mese in Danimarca, 460 in Francia.

La mappa

Mentre in Italia giacciono in Parlamento proposte di legge mai discusse, nel resto d'Europa sono in vigore forme di sostegno e sussidi non destinati solo ai disoccupati.

Dal modello scandinavo all'esperimento francese, ecco come funzionano e quanto valgono.

Ma il primato va all'Alaska (grazie al petrolio).

In Brasile povertà dimezzata con il piano di Lula


http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/10/24/reddito-garantito-1-300-euro-al-mese-in-danimarca-460-in-francia-ecco-mappa/673894/

L’ultima ad entrare nel club è stata l’Ungheria, nel 2009.

Tutti gli altri paesi dell’Europa a 28 (tranne Italia e Grecia)

hanno adottato da tempo forme di reddito minimo garantito per consentire ai loro cittadini più deboli di vivere una vita dignitosa,

così come l’Europa chiede fin dal 1992.

Strumento pensato per alleviare la condizione di insicurezza di chi vive al di sotto della soglia di povertà,

in caso di perdita del lavoro il reddito minimo scatta quando è scaduta l’indennità di disoccupazione (che in Italia è l’ultima tutela disponibile)

e il disoccupato non ha ancora trovato un nuovo impiego.

Ma nell’Ue ne beneficia anche chi non riesce a riemergere dallo stato di bisogno nonostante abbia un lavoro...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 18.04.14 19:43| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/04/17/fiscal-compact-ecco-quanto-ci-costeranno-davvero-le-nuove-regole-sul-debito-pubblico/955018/

IN REALTA' NON SONO 50 MILIARDI...

stefania f. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.04.14 19:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusate O T ma..consiglio sempre a tutti,dopo aver partecipato e scriito i propri commenti,di andare a ritroso nei post e leggere i commenti degli altri.,è bellissimo e si trovan sempre spunti importanti:))))

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 18.04.14 19:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

bonsoir

@ matteuccio

matte', ti stavi preoccupando?

sono solo seduto sulla riva del fiume, ti sto aspettando...

non mi deludere!
:)))


paoloest21 18.04.14 19:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT.

REDDITO di CITTADINANZA ...o 1.000 euro all'anno a chi ha gia' un LAVORO..magari DUE?..


vorrei ricordare, che il REDDITO di CITTADINANZA è presente in TUTTA EUROPA, tranne che in ITALIA e GRECIA...

la COMUNITA' EUROPEA, a piu' volte sollecitato l'ITALIA ad applicarlo...

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/10/24/reddito-garantito-1-300-euro-al-mese-in-danimarca-460-in-francia-ecco-mappa/673894/

e poi si RIEMPIONO la BOCCA di EUROPA...


ps.


10 MILIARDI di euro all'ANNO...

potevano coprire, 2 MILIONI di DISOCCUPATI con 5000 euro all'ANNO...


5000 X 2 ...10 miliardi annui


altro che il REGALO di RENZIE,dei 1.000 euro a chi ha gia' un LAVORO,magari è PROPRIETARIO di piu' IMMOBILI...

ha il CONIUGE che LAVORA, con REDDITI MEDIO ALTI..

ha un CONSISTENTE RISPARMIO in BANCA..

e via discorrendo...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 18.04.14 19:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(ANSA) - ROMA, 18 APR - E' "scandaloso" che "alcuni percepiscano stipendi e pensioni cento volte superiori a quelli di chi lavora alle loro dipendenze" e che "alzino la voce appena si profila l'eventualità di dover rinunciare a qualcosa, in vista di una maggiore giustizia sociale". Lo ha detto il predicatore padre Raniero Cantalamessa nella celebrazione della Passione presieduta dal Papa. "Giuda cominciò con sottrarre qualche denaro dalla cassa comune. Dice niente questo a certi amministratori del denaro pubblico?".

E CONTINUANO AD INTASCARE DENARO PUBBLICO RIDUCENDO A POVERTA' DISOCCUPAZIONE E SUICIDI I CITTADINI...MA QUALCUNO CONTINUERA' ANCORA A VOTARLI.....

BUONA PASQUA

marco e Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.04.14 19:24| 
 |
Rispondi al commento

"SULL'OMICIDIO DEL CAMARIERE BENGALESE A PISA"

I TG nazionali, dopo l'omicidio del cameriere bengalese a Pisa, si erano affrettati a precisare che si trattava di un gruppo di balordi ITALIANI.

Adesso, dopo le indagini, si scopre che si trattava di un TUNISINO.

Il TG delle comiche, ha aggiunto, precisando, che il Tunisino, è già fuggito nel suo paese e che gli amici erano TUTTI ITALIANI.

P.s. Siete ridicoli. Oscenamente ridicoli e falsi. Le vostre non sono mai notizie ma leccate di deretano ai vostri padroni. Presto correggerete anche gli "amici italiani" in "amici tunisini".

Chi conosce Pisa, sa bene che sono sempre loro, i clandestini, quelli che hanno DISTRUTTO una città meravigliosa.

E VOI M5S, vi dovreste VERGOGNARE per la legge di ABOLIZIONE DEL REATO DI CLANDESTINITA'.

PRENDERETE IL 50% DI VOTI IN MENO A QUESTE ELEZIONI EUROPEE. VEDRETE !

Omar Osiris 18.04.14 19:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

stavo ascoltando Pinocchio in diretta su sky tg 24 .. ,

e mi è venuta in mente una riflessione su che razza di parassiti incapaci hanno fatto finta di governarci in questi ultimi decenni ..

spero ci si renda conto che hanno dovuto fare un decreto ... per far pagare allo Stato i debiti che ha con le imprese ??!?

e ne hanno sbloccati solo 8 di miliardi ...

ma poi che cazzo significa sbloccare ??


fatela finita di di litigare per finta sulle quote rosa e sugli 80 euro del Monopoly e ... azzerate immediatamente tutti gli stipendi di tutti i parlamentari e organi stituzionali dal primo all'ultimo e PAGATE immediatamente coloro da cui PRETENDETE tutte le tasse ed a cui mandate EQUITALIA per 2 euro

ormai fate solo ridere ... solo in uno stato barzelletta serve un decreto per una cosa ovvia come onorare i debiti


siete degli avidi incapaci e vi cancelleremo


Tms S. Commentatore certificato 18.04.14 19:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questa sera,22,30 da mentana bersaglio mobile,Di Maio!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 18.04.14 19:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

80 EURO IN BUSTA PAGA. DOV'E' IL TRUCCO?
Se è vero il principio secondo il quale in natura nulla si crea e nulla si distrugge ma tutto si trasforma, l'interrogativo che mi accompagna dopo avere ascoltato il giovanotto fiorentino in conferenza stampa è questo: quanto costeranno in termini di garanzie sociali ai cittadini, in termini di indebolimento dello Stato sociale, gli 80 euro in più in busta paga dal prossimo maggio? Ed è forte il dubbio che sotto il diluvio di ottimismo pasquale si nasconda qualche atroce beffa per i cittadini. Ovviamente è' una osservazione a caldo. Nei prossimi giorni salteranno fuori le sorprese. Se sorprese ci saranno. Buona Pasqua!
18/04/2014

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 18.04.14 19:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io mi associo alla campagna contro la carne di agnello,io non mangerò mai più l'agnello!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 18.04.14 19:09| 
 |
Rispondi al commento

RAMAZZE DI FUOCO

« Gli uomini vennero pensati «liberi» [...]
perché potessero diventare “colpevoli”:

di conseguenza ogni azione “doveva” esser pensata come voluta, e l'origine di ogni azione riposta nella coscienza. [...]
Oggi che siamo entrati nel movimento “inverso”,
e che soprattutto noi immoralisti cerchiamo
con tutte le forze di spazzar via dal mondo

il concetto di colpa e il concetto di punizione

e di purificare da essi la psicologia, la storia, la natura, le istituzioni e le sanzioni sociali, non esiste ai nostri occhi opposizione più radicale di quella dei teologi,che con il loro concetto di «ordinamento morale del mondo»

continuano a contaminare
l'innocenza del divenire
per mezzo della «punizione» e della «colpa»

....................

« Come? L'uomo è soltanto un errore di Dio?
O forse è Dio soltanto un errore dell'uomo? »

- F. Nietzsche -

http://www.youtube.com/watch?v=jRSGmFhrkMA

^__*

Daniela M. Commentatore certificato 18.04.14 19:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

WM5S

Americo M., Ciampino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.04.14 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Paolo Zanchetta
guarda che ENTE TERZO non è sinonimo di ENTE PRIVATO, è semplicemente un ca22o in + da pagare.
ovviamente non hai spiegato in alcun modo perchè ritieni che si voglia favorire gli evasori.
se ti rende felice, continua pure a difendere una s.p.a. che fa lievitare il livello effettivo di tassazione in quanto ai tributi pregressi sono aggiunti le spese di riscossione, le penali e gli interessi, che sommati arrivano a toccare il tasso d’usura!

uno di noi 18.04.14 18:51| 
 |
Rispondi al commento


governo - renzi : non tagliremo la sanità
lorenzin : daremo battaglia

ahahahah.....ci sarebbe da ridere se non foste voi tutti mentitori seriali i responsabili della distruzione del Paese.

anib roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.04.14 18:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

resto, anche da de.. de.. deprorevole

2. Degno di compianto, di pietà; ormai raro o ant. in senso proprio, è ancora vivo con quello estens. di miserevole, pietoso (in cui, al senso del compatimento s’aggiunge spesso anche quello della riprovazione, con sign. quindi molto vicino, in qualche caso, a quello del n. 1): prigionieri di guerra ridotti in uno stato d.; le strade sono in d. condizioni; il d. abbandono in cui sono lasciati tanti monumenti artistici.

http://www.treccani.it/vocabolario/deplorevole/

psichiatria. 1 18.04.14 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Quaranta anni dopo, nel 1977, presentando a Dallas, nel Texas, il suo programma di "rinnovamento planetario per il risveglio delle coscienze d'occidente" un senatore del Partito Repubblicano Usa, Powell, diffondeva il suo "memorandum", di cui consiglio a tutti, caldamente, la lettura (lo trovate dovunque in rete sotto la dizione di memorandum di Powell) nelle cui pagine spiegava la fondamentale importanza che aveva assumere il controllo mediatico del pianeta, occupare i centri nevralgici universitari, impossessarsi dei quotidiani e delle televisioni e comprare con danaro sonante gli intellettuali e gli artisti per impedire che producessero materiale di strumentazione critica che potesse stimolare il ragionamento. In quella occasione si parlò anche dell'Italia, considerata la piattaforma ideale, vero e proprio laboratorio. I grossi colossi finanziari dell'epoca erano disponibili a sostenere l'enorme sforzo economico richiesto. Il piano relativo al nostro paese venne affidato quindi, nella sua esecuzione piatta, a un materassaio di Frosinone, Licio Gelli, che provvide a costruire la rete italiana, affidando all'inizio a Maurizio Costanzo il compito ufficiale di idiotizzare la massa, prima attraverso il lancio sperimentale di un quotidiano popolare ad altissima tiratura, da lui diretto, che si chiamava "L'Occhio", e poi attraverso la televisione.
Come avvenne, per filo e per segno.
Il resto è storia nota a tutti.
Così, poco a poco, l'Italia ha cominciato a trasformarsi disossandosi, snaturando la propria ricca e invidiabile tradizione culturale. Per diventare il paese che è oggi, la nazione più ignorante e dormiente di tutto l'occidente, la più corrotta di tutte, quella più deprivata di competenza professionale, quella con il più alto tasso di analfabetismo di ritorno, con il più basso indice di lettura e un trend attuale verso il peggioramento, con un sistema editoriale finanziato e sorretto da enti statali e governativi presieduti da funzionari di partito che quel p

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 18.04.14 18:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi sta facendo tu parli parli parli

carlo santorsola 18.04.14 18:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il M5S abolirà il Fiscal Compact !! Forse perché sono un tecnico nel senso tradizionale del termine, ma io di amministrazione ne capisco poco. Penso altresì che lo stesso possa dirsi per la maggioranza delle persone che hanno avuto la pazienza di leggere l'articolo: "Il M5S abolirà il Fiscal Compact" Bisognerebbe sapere scrivere per tutti. Comunque vada questa volta alle votazioni europee il M5S sarà il primo partito. G.M.

Gildo Morelli, Brugherio Commentatore certificato 18.04.14 18:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se proprio ci tengono al fiscal compact facciamolo pagare a tutti i tesserati del pd.

nando c., pr Commentatore certificato 18.04.14 18:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa è la terza guerra mondiale combattuta, in occidente, con il cappio della finanza e con armi tradizionali nei Paesi che detengono fonti energetiche. Russia, Cina e Giappone a parte ovviamente. In questo pentagramma L'Europa è debole per le divisioni interne che la contraddistinguono e alimentate dai detentori di privilegi ormai indifendibili. L'angolo morto della lotta per la sopravvivenza si è stretto (Pitigrilli) e il rischio è che possano "saltare" le regole del gioco. I nostri politici non sarebbero neppure in grado di gestire un condominio, figurarsi reggere il timone dell'Italia in questa tempesta. Che Monti faticasse solo a pensare l'avevano capito perfino i bambini, e lo hanno lasciato fare a salvaguardia di certi interessi. Che Letta fosse destinato a custodire, immobilismo assoluto, le ignominie perpetrate dal predecessore era chiaro a chiunque avesse un pizzico di capacità logica. E adesso abbiamo il centometrista Renzi, ex Margherita, ex guida scout, rappresentante di sè stesso, interlocutore del signor B. Mala tempora currunt....

mauro a. giovanelli, genova Commentatore certificato 18.04.14 18:41| 
 |
Rispondi al commento

RENZI NON FAI RIDEREEEEEEE
MI METTI UNA TRISTEZZA DISARMANTE..
SARAI RICORDATO AL PARI DELLA REPUTAZIONE DI TUO PAPA' BERLUSCA

Gab Riele Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 18.04.14 18:30| 
 |
Rispondi al commento

CAPORETTO 2008+6
Tramonti a Nordest
(Bomba! E la legge elettorale?) 076
(Bomba! E la riforma del lavoro?) 021


@ Renzie


Vai a casa.

Anzi.

Andate a casa.


.

epe pepe 18.04.14 18:27| 
 |
Rispondi al commento

quanto ammonta il Fiscal Compact annuale??
diciamo sui 50miliardi di interessi?
facciamo la fattura alla UE con iva al 22% italiana o bulgara o tedesca?
renzusconi con il rientro dell'iva tra tutta la comunita' europea di circa 11miliardi magari un 700milioni rientrano anche in Italia e con quelle palanche mi dai anche a me inoccupato una 50ina di euri aggratis.... GRAZIE
questi sono i ragionamenti dell'ebetino!

Gab Riele Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 18.04.14 18:24| 
 |
Rispondi al commento

tanto soldi non e ho

che mi frega

psichiatria. 1 18.04.14 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo. Perchè da quasi 70 anni le nostre classi “digerenti” percorrono il mondo perseguendo i loro interessi di parte, o tutt’al più di partito.
Peccato che, per mancanza di capacità politica, forse vi siete lasciati fregare dalla Lega. Che era in stato vegetativo, come il suo ex-leader. Ma ora...è tutto da vedere.

Andrea Jagher 18.04.14 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Quando manca completamente lo STATO perchè nelle sue istituzioni ci sono più corrotti e collusi che gente onesta non può accadere nulla di buono.
Per cambiare le istituzioni democraticamente bisogna eleggere direttamente i nostri rappresentanti in Parlamento e deve essere gente onesta e con un alto senso delle istituzioni.
Un ministro deve poter dire ai vari menager pubblici o privati questo da domani è il tuo stipendio se ti và bene OK altrimenti vai altrove e così via per tutti gli altri.
Fino a quando non si ridistribuisce veramente la ricchezza e si dà alla gente la possibilità concreta di vivere degnamente non sarà mai possibile uscire dalla crisi.
Una famiglia monoreddito con un lavoro da operaio composta da 4 persone non gli manca 80 euro per arrivare alla fine del mese ma gli mancano in media 500 euro.
Quindi il figlioccio di Gelli stà offendendo con la sua elemosina la dignità di tanti italiani onesti che sono in condizioni critiche e che non hanno più nulla da perdere perchè sono alla fame.
Siamo in condizioni di estrema emergenza e ci vogliono subito misure straordinarie che non sarà mai possibile attuare fino a quando le istituzioni non vengono ripulite dal marcio che cè dentro.
Possiamo parlare quanto si vuole ma si deve anche agire in fretta perchè il tempo a nostra disposizione è finito.

ANTONIO 18.04.14 18:15| 
 |
Rispondi al commento

Si sente un profumo diverso nell'aria..
Forza ragazzi il 25 maggio è vicino.
Vinciamo noi.

stefano maioli (pagnolero), castelnovo ne monti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 18.04.14 18:15| 
 |
Rispondi al commento

quando parla renzi in venti minuti le frasi ad 80 per cento cazzate e poi si vede e percepiscono verità di casta chi ha redditi alti ha bonus alti mentre i poveri incapienti con la casta di sinistra continua a fare fame...cazzo renzi un Berlusconi in copia incolla grande cazzate e bugie continuate a disocupati e meno ambienti in poverta seguiteranno a soffrire e le caste banche e slot giochi graziati anche aiutato il firenzino gia parte male e arriverà al punto delle cazzate esaurite come fu per Berlusconi mesi contati giorni contati le sparate e bugie veranno a galla presto......

antony gentile (antonelli), pavona Commentatore certificato 18.04.14 18:15| 
 |
Rispondi al commento

" L'ITALIA E' UNA REPUBBLICA FONDATA SUL LAVORI E LA SOVRANITA' APPARTIENE AL POPOLO omissis........."

AL - 2012 18.04.14 18:12| 
 |
Rispondi al commento

Il motivo per cui in Italia non c’è mai stata è che una rivoluzione si fa contro un nemico, sia esso un impero invasore o una ben precisa classe dominante. E si fa con una forza e una determinazione che non ammette moderazione.
Invece il nostro paese è costituito a stragrande maggioranza da moderati. Che a volte si posizionano un po’ più “a destra”, altre un poco più “a sinistra”, ma che proprio per questa stretta contiguità arrivano ad avere, con piccole variazioni poco sostanziali, le stesse idee sulle stesse cose. I grandi dogmi dell’economia europoide sui quali tutti concordano (e che non si possono nemmeno mettere in discussione, pena la scomunica) ne sono la dimostrazione. In definitiva gran parte della popolazione italiana pensa moderato, vota moderato, agisce con moderazione. Ammira la moderazione. Il massimo del dissenso consentito è partecipare a una manifestazione o sfogare la rabbia su internet. Possono toglierti diritti sociali, distruggerti con le tasse e la burocrazia, vessare con l’incompetenza e le ruberie ma per carità, non bisogna alzare la voce. Altrimenti sei un maleducato, un violento. O un fascista, che ci sta sempre bene. Siamo una Grande Repubblica Democristiana dove tutto si media e si contratta e un modo per accordarsi si trova sempre. Il recente matrimonio Renzi-Berlusconi ne è la prova.
Aggiungiamo che in Italia il nucleo fondamentale della società è la famiglia, allargata ed estesa nelle sue varie forme. Siamo una nazione familista, nell’accezione più deteriore: un paese che si organizza per bande, congreghe, partiti politici e associazioni, dove la maggior parte delle persone sono affiliate o compromesse con la ragnatela del potere. Tutti hanno un amico o un parente o un conoscente che gli permetterà di superare lo scoglio burocratico, ottenere un permesso o la licenza per poter lavorare, il posto sicuro nell’amministrazione pubblica, all’università o nel partito.

marco s. Commentatore certificato 18.04.14 18:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

49.000.000 civati

Sequestrati beni per 49 milioni di euro a Roberto Formigoni. La domanda sorge spontanea e precede qualsiasi vicenda giudiziaria: come fa una persona che nella sua vita ha fatto solo politica ad avere beni per 49 milioni di euro? Così, per sapere.

Nel blog, qui: http://goo.gl/0b2r1c

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 18.04.14 18:12| 
 |
Rispondi al commento

Ecco, i coreani ci hanno copiato anche Schettino.
Arrestato il comandante del traghetto che è affondato giorni fa.
Arrestata anche una giovane donna che era al timone.

Paolo Zanchetta 18.04.14 18:07| 
 |
Rispondi al commento

@
quelli (tra noi) che ragionano come Salvini:


Non esistono esseri umani "clandestini". I criminali in galera, ma dopo aver costruito strutture decenti e abbattuto quelle medievali. Che m'importa di "italiani" o di "stranieri"? Quando invece che in Afghanistan useranno l'esercito per spaccare il culo alle mafie...forse potrei prestare ascolto a ciò che vi sta tanto a cuore. Ma non allo stesso modo RAZZISTA nel midollo.

Perchè non espelliamo gli italiani invece: i delinquenti, gli stupratori, i femminicidi, i trafficanti di bambini, di ragazze e di organi, i pezzenti nell'animo?? Ehh???? Devo continuare?

No perchè mi avete cesellato per bene i testicoli e il perididimo con le cagate razziste a vostra insaputa.

Arjuna , Madras Commentatore certificato 18.04.14 18:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

difatti va in automatico....poichè la costituzione prevede che gli accordi con l'europa vengono recepiti in automatico...bisogna introdurre una nuova norma che preveda che gli accordi europei non possono essere accettati in automatico, ma previa consultazione referendaria popolare, vincolante.
Per questo motivo deve essere modificato anche l'istituto giuridico del "Referendum"-come dice Beppe-introducendo il concetto di "atto legislativo esecutivo popolare" che non preveda quorum e che sia abrogativo e propositivo, equiparandolo ad un disegno di legge che se accettato diventa legge.
Purtroppo l'europa degli stati-nazione non funzionerà mai e solo un illusione...e dopo l'esperienza "magrina" dell'euro e delle politiche di "vincolo" come il fiscal compact..con tutti i danni fin quì provocati, non resta che dire la verità...e cioè che è un fallimento totale.
Prendiamo ad esempio L'iva...in italia al 22% e in germania al 19%..ma come cxxo si fa ad essere competitivi e rilanciare l'economia interna..roba da matti..illusi...va detto la parolina magica..e cioè uscire dall'euro e dall'europa..possibilmente chiudendo quel baraccone a Bruxells che spacciano come Parlamento..e con una Banca privata che fa tutto, tranne l'interessi del popolo...!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 18.04.14 17:59| 
 |
Rispondi al commento

"Cari Elettori fatevi furbi che a farvi fessi ci sono i veterani della politica" come Napolitano e suoi colleghi che ha già fatto 61 anni in politica!! La realtà: sono 12 anni con l'euro, mai tanti disoccupati e suicidi per mancanza di reddito!Loro continuano a sostenere la Loro scelta dell'euro per non addossarsi le Loro scelte sbagliate, sono responsabili di questa disoccupazione e relativi suicidi che in caso di abbandono dell'euro sarà causa evidente e senza più giustificazioni plausibile della Loro responsabilità!!

toresal 18.04.14 17:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scegli l'eta' e guarda i profili della tua Mucca o Toro, nella tua zona.

Con Meestic, yes you Cane...

marlene dietrich (venerebionda), tempelhof Commentatore certificato 18.04.14 17:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene questa volta sono d'accordo con Beppe. I leader dei partiti che lo hanno firmato ho letto che sono tutti pentiti dell'errore (evidentissimo) fatto all'epoca ed è talmente evidente, che non necessita di una laurea alla Bocconi per capirlo.
Serve anche mollare la presa sulla inflazione, che sta girando verso una deflazione, che è anche peggio, serve stampare più euro e serve dare potere alla BCE per la stampa della moneta "euro". Tutte cose che farebbero vomitare i leader tedeschi, tanto loro stanno bene. Poche mosse, per ora, per evitare che Paesi come l'Italia, a furor di popolo, escano dell'euro e manco questo per capirlo serve una laurea alla Bocconi. Mi viene da ridere quando i "soloni" fanno i professori nello spiegarci lo scenario di "fame e rinuncia" di una Italia fuori dall'euro, ma si scordano sempre e ripeto sempre di raccontarci tale scenario nel medio-lungo periodo per i ns figli, per i ns giovani, per i ns nipoti, liberi dalle pretese tedesche. Non sono favorevole all'uscita dall'euro, ma se la Germania continua così non c'è alternativa

FALLUCCA GIUSEPPE 18.04.14 17:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Noi abbiamo la Rete...
Pazienza se loro han l'Atomika.

Praticamente la differenza fra le nostre Calze e Rita Haywort.

marlene dietrich (venerebionda), tempelhof Commentatore certificato 18.04.14 17:50| 
 |
Rispondi al commento

..c'è qualcuno che è flash developer?

marco s. Commentatore certificato 18.04.14 17:49| 
 |
Rispondi al commento

l'importante è abolire il reato di clandestinità, così tutti i malfattori del mondo potranno venire a delinquere onestamente qui da noi.

Viva Beppe, abbasso il m5s!

mister x, ravenna Commentatore certificato 18.04.14 17:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma che gli è preso ultimamente a Cacciari? L'ha morso una vipera?
L'ho sentito 5 minuti ieri sera che urlava come un ossesso contro Bechi , con gran compiacimento della Gruber e mi son chiesta perché Bechi non gli rovesciasse addosso un bicchier d'acqua per calmarlo, quando mi sono accorta che Berchi era in differita.
Idem giorni fa contro la Guzzanti. Ma per caso è diventato idrofobo?

Lady Dodi 18.04.14 17:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siete troppo buoni, Intelligenti, CAritatevoli.
Così facendo, subirete sempre.

Putin, dalal sua, ha detto ad Obama: "Non rompere i Coglioni e s'è ripreso la Krimea.
Intanto.
Poi passera' alle Repubbliche Filorusse.
UKr finira' col prenderlo da Tutti.

marlene dietrich (venerebionda), tempelhof Commentatore certificato 18.04.14 17:45| 
 |
Rispondi al commento

È stata la classe politica che finora ha spadroneggiato o regnato se volete a consegnare il paese, la propria autonomia...ma torniamo sempre al nocciolo della questione. E a una equazione semplicissima, popolo incapace di pensare, così miserabile nell'anima = classe politica in relazione al suo livello culturale. Il fiscal compact esiste perché fa comodo a qualcuno e si sa chi è quel qualcuno. Liberarsi da tale zavorra non è facile, ma non impossibile: sapere bene cosa succede nel puntare i piedi e appoggiare le mani sul tavolo e muoversi di conseguenza. O così o così, dire. E poi chi se ne frega, non si morirebbe mica. La germania ha rinegoziato i suoi debiti, é stata aiutata...ha avuto vantaggi più degli altri in europa...perché l'Italia non deve rivendicare la liberazione dai lacci? Ma quando ci sarà un fremito di autonomia e orgoglio nel paese?

Felice L., estero Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.04.14 17:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo il risultato elettorale (vale doppio):

Half Nano

Arjuna , Madras Commentatore certificato 18.04.14 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera a Servizio Pubblico Salvini si vantava che la Lega non votò il Fiscal Compact ma sono stati i complici di un sistema che ha ratificato un trattato immorale che ci costringerà a pagare un debito accumulato dall'Italia in tutti questi anni creato da politici corrotti e mafiosi che hanno ingannato un popolo con la complicità dei giornalisti di tv e carta stampata.Ora c'è la rete e gli italiani non hanno più scusanti.Dobbiamo mandarli tutti a casa!!!

davide m. Commentatore certificato 18.04.14 17:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora il pregiudicato dice Che lui era contro il blocco fiscale. Cioe' rimuovere ogni possibilità di flessibilità
finanziaria dialogata. Ma io ho un altra domanda
chi ci ha guadagnato e continua a guadagnare con questo cappio che l'Italia ha al collo?
Non parlo delle menzogne del pregiudicato.
Leggo spesso che i giornalisti su riferiscono ai delinquenti AZZURRI . Volete finirla di inzozzare questo bel colore che appartiene ai nostri atleti nelle competizioni internazionali. Cominciate a pensare cosa scrivete.

luigi di pietro, Montreal Commentatore certificato 18.04.14 17:22| 
 |
Rispondi al commento

Per abolire il fiscal compact, concausa di disoccupazione deflazione e stagnazione, è necessario che gli italiani aboliscano tutti quei cialtroni in buona parte ancora in parlamento che hanno sostenuto e continuano nei fatti a sostenere il fiscal compact e tutti gli altri trattati capestro che incaprettano la nostra economia.

L'Europa è già in una guerra economica perchè a parole esiste l'autodeterminazione dei popoli ma nei fatti siamo vittime di una dittatura che ci ha sottomessi senza sparare un solo colpo (a differenza dell'Ucraina noi ci siamo arresi ai dittatorini nominati dal re):
siamo stati sconfitti dai mass media che con il dogma insensato del "ci vuole più europa" e "la luce in fondo al tunnel" (oppure il paradiso dopo la crisi) ci hanno convinto che è giusto fottere la nostra economia e che se qualcosa non funziona è sempre e solo tutta colpa nostra e non del sacro infallibile dio europa, il quale ci picchia a sangue ma con tanto amore e solo perchè ce lo meritiamo per i nostri peccati di pensiero, parola, opere e omissioni (hanno spudoratamente utilizzato il sistema di plagio in stile cattolico medievale senza neanche pagare i diritti d'autore).

La costituzione è lo scheletro della nazione, firmare un trattato internazionale che deforma la costituzione equivale a rompere le ossa a una nazione, ma i peccatori godono delle sofferenze e non paghi indossano il cilicio e rivotano gli stessi aguzzini purchè il dolore purificatore dell'anima continui....
Sul serio, il parallelismo fra oppressione religiosa medievale e oppressione mediatica europeista trovano un numero incredibile di punti comuni: passano i secoli ma i maiali fanno sempre le stesse cose approfittando sempre dell'ingenuità del popolo onesto.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 18.04.14 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Scusi professore ma, se voglio mantenere la proprietà di linguaggio, dopo aver letto quel che ha scritto, posso solo proferire: l'UE ci ha rotto il cazzo!

gennaro esposito 18.04.14 17:17| 
 |
Rispondi al commento

MR. TREMONTI HA "DIMENTICATO" DI INSERIRE NELLA PROPOSTA ANCHE LA MODIFICA DELL'ART. 75 DELLA COSTITUZIONE.
ESSO VIETA I REFERENDUM POPOLARI IN MATERIA DI LEGGI TRIBUTARIE, DI BILANCIO E RATIFICA DEI TRATTATI INTERNAZIONALI.
TALE DIVIETO FU STUDIATO AD ARTE DAI FURBI "padri fondatori" PER ESCLUDERE I CITTADINI DALLA PARTECIPAZIONE ALLE SCELTE FONDAMENTALI CHE LI RIGUARDANO: TASSE, SPESE E ADESIONE O MENO A TRATTATI INTERNAZIONALI DI VARIO TIPO.
SIAMO SUDDITI DI UNO STATO AUTORITARIO SENZA VOCE E POTERE, TASSATI ALLA BISOGNA E ESCLUSI DAL CONTROLLO DEI NOSTRI DENARI: SIAMO SOLO CODICI FISCALI E PARTITE IVA A CUI ATTINGERE.
I FATTI LO DIMOSTRANO.

JOSEF 18.04.14 17:15| 
 |
Rispondi al commento

IL GIGANTE E LA BAMBINA.
Santoro, ieri sera.
Stimavo Emiliano e mi chiedevo che cavolo ci facesse nel PD.
Ma ieri sera mi sono ampiamente ricreduta sul suo conto. Poiché quel che diceva Giulia Sarti era inoppugnabilmente vero e la "pulizia" del suo pensiero e della sua persona erano lampanti, Emiliano è giunto al punto di pregarla di "ascoltare" il PD chè questo fatto avrebbe aiutato anche lui, a farsi "sentire" in quel partito sconclusionato.
Cioè, il Gigante che chiede aiuto alla Bambina!
Resta però il fatto che lui stima i 5 Stelle ( cui chiede aiuto), ma sta con quelli che NON stima, il PD!

Lady Dodi 18.04.14 17:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se non si chiude subito IL CRIMINE della proprietà del conio dell'euro alle BANCHE PRIVATE

questa garrota del debito non finirà mai
e saremo perennemente schiavi di una moneta in mano agli USURAI

tutto quello che ne consegue è la fine della schiavitù dalle lobby della finanza

continuare a parlare di euro ed europa non cAMBIA una cippa

orlando g., torino Commentatore certificato 18.04.14 17:10| 
 |
Rispondi al commento

ma insomma, volete far parte di una comunità occidentale che possa bloccare le derive da paese di merda che ci sono nei favolosi paesi delle banane (alla avvocatese) o volete invece continuare coi soliti balletti ed essere trattati sempre da sudditi come lo sono il 90% dei residenti attualmente?
I soldi ci sono, il 10% dei cittadini si è arricchito con l'arrivo dell'euro, si riportino tutti i redditi a come erano al tempo della lira, come è successo a salariati e pensionati e si
alzino le tasse al 98% per redditi individuali superiori ai 70.000 euri


Un aborigeno australiano non avrebbe dubbi, non gli servirebbe ragionare per comprendere la caratura dei personaggi di ieri: Giulia emana una luce d'onestà che nessun altro aveva in quello studio.
Un'armonia tra ciò che dice e ciò che intende in profondo, senza finzioni...trasparenza. Un uomo sensibile (e parimenti onesto) lo sa in una frazione di secondo. E come potrebbe una persona siffatta ragionare diversamente, far parte di quella cricca di corrotti?

Arjuna , Madras Commentatore certificato 18.04.14 16:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O ci liberiamo dai merdafiosi di merda o qualunque discorso è inutile, che sia chiaro, POI di quello che fa il merdafioso tremorti, non me ne frega un cazzo, anzi quelli come lui dovrebbero essere deportati in siberia e l'unica modifica che può proporre il merdafioso con la erre, è introdurre l'art.X per cui chi ha avuto a che fare con il pedonanomafioso, direttamente o indirettamente, non può restare qui ma deve essere obbligatoriamente accompagnato in siberia, il biglietto sola andata lo paghiamo noi, non c'è problema, Amen!

pillolo 18.04.14 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Ehi taccagni siamo sotto con le donazioni, cercate di coinvolgere più gente possibile, e se vi dicono "Ma come, Beppe aveva detto che si può fare politica anche senza soldi" ditegli che Lui vede e provvede di volta in volta, Lui che tutto vede e tutto sa, l'Onniscente!
Chiaro? Donate, donate, donate, dobbiamo vincere e vinceremo!!!1
VINCHIAMONOI!!!!!!11

Pierluigi c, carbonia 18.04.14 16:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"E le strade che restano non possono essere che due: l’alienazione di beni pubblici (le privatizzazioni ovviamente in termini di svendita) ed un prelievo forzoso".
Non è vero che restano solo queste due strade, perchè c'è quella dell'eliminazione di tutti gli enti e le società pubbliche,municipalizzate, ecc. che non portano produttività alla nazione, ma ne succhiano il sangue finchè rimane in vita, e la drastica riduzione di tutti i dipendenti pubblici.
Finora neanche il M5S ha pronunciato questa parola "mobilità pubblica" e "licenziamento per motivi economici". Nelle aziende e nelle famiglie se la situazione economica peggiora si tagliano i costi, nella pubblica amministrazione non si può, perchè chi è assunto deve rimanere assunto a vita, anche se la pubblica amministrazione nel frattempo affonda. E' assurdo. Ci sono tanti dipendenti pubblici che non producono o producono una miseria, almeno vengano riconvertiti a lavori socialmente utili!

marcoc74 18.04.14 16:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se leggi il Fatto Quotidiano, e capisci quel che è scritto, ti accorgerai che si tratta di 5-7 miliardi all'anno, non di 40-60. Informarsi, prima?

Antonio B., Cambiago Commentatore certificato 18.04.14 16:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Euro NoEuro

Vuoi competere in termini di quantità sul mercato globale con colossi quali: Cina, India, Russia, USA?
oppure
Vuoi competere in termini di qualità sul mercato globale, costruendoti la tua nicchia, con colossi quali: Cina, India, Russia, USA?

Sei convinto che l’Unione Europea riuscirà a superare gli egoismi e gli interessi dei singoli per promuovere il benessere comune.
oppure
Credi che gli egoismi e gli interessi dei singoli siano più facilmente risolvibili tra persone che parlano la stessa lingua.

Ti preoccupano i cambiamenti, sei convinto che tutto alla fine si aggiusterà e il futuro sarà come sempre.
oppure
Accetti le sfide, sei disposto a fare dei sacrifici in previsione di un futuro forse migliore.

Marco16 F., Torino Commentatore certificato 18.04.14 16:16| 
 |
Rispondi al commento

Ho effettuato la donazione.... finalmente il sito si è aggiornato.... am risulta pagata a un certo Fabrizio.
Tutto normale ?

Carlo C., Milano Commentatore certificato 18.04.14 16:12| 
 |
Rispondi al commento

L'allora cardinale Raztinger incontro' il professor Giacinto Auriti, il quale parlò della coincidenza fra la proprietà popolare della moneta e la dottrina sociale della chiesa, superando definitamente la stretta mortale della grande usura, sono passati alcuni anni e la profezia del professor Auriti si stà avverando: "Le nuove generazioni saranno costrette a sciegliere fra la disperazione e il suicidio"! La domanda è semplice: Di chi è la proprietà dell'EURO all'atto dell'emissione? Ognuno si dia la propria risposta, ma il nocciolo della questione e questo!

stefanodd 18.04.14 16:09| 
 |
Rispondi al commento

E' interessante leggere 229 commenti sul blog...

Di sicuro il blog ATTIRA almeno la curisità ed è possibile esprimersi , anche se purtroppo leggo delle tremende falsità , orrende cazzate... ma passino... e questa è già una vittoria, è visibilità!!! Bravo Simone , contieniti ... perfetta l'analisi di un POST che descrive come ORAMAI ( piangete PD-L , trollisti , ebetino ...) è un Movimento cresciuto e che cresce in maniera esponenziale , e gli ALTRI hanno PAURA... c'è chi se ne va all'estero... c'è chi dice che pensa di iniziare a dimettersi... insomma ...come disse un certo Ghandi " Ne ho visti tanti di macellai , di esseri malvagi , ma li ho visti ANCHE CADERE TUTTI" !!!

sicuramente VINCIAMONOI!!!!

Walter C., Lecco Commentatore certificato 18.04.14 16:05| 
 |
Rispondi al commento

i danni del cattolicesimo, vedete? pare che uno lo dice per di male del papa. quel cattoviunzo che si firma Gino il grullino intendo, non lo cancellate.

lu maca 18.04.14 16:03| 
 |
Rispondi al commento

Il Presidente della Repubblica ha detto:
«Ho pagato un prezzo alla faziosità ma il bilancio dell’anno trascorso è positivo».
Peccato che il suo Popolo ha pagato un prezzo ben
piu' alto in questo ultimo anno e il bilancio e' negativo sotto tutti gli aspetti per colpa della sua faziosita'.

Fazioso: Che sostiene con intransigenza, senza obiettività il proprio partito o le proprie tesi.

ROBERTO GHIDONI, Andora Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.04.14 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Puntare tutto su quella parte di presunto debito pubblico da signoraggio monetario # tutti a casa#

Stefano Giovanni Bianchi, Milano Commentatore certificato 18.04.14 15:54| 
 |
Rispondi al commento

X marlene dietrich (venerebionda), tempelhof

“Quelli che ancora Rimetton Utili da Reddito per mantenere la Baracca.
Si stanno Stancando...”

grattandomi la zucca, penso che tu dica delle persone che sono partita IVA, perchè il reddito si ha specialmente lavorando.
Allora ti dico che io sono d'accordo con te, che bisogna alleviare la burocrazia e le spese. E dopo le tasse, ma non mi faccio, facevo illusioni.
Ero una partita IVA, automazioni sulle macchine industriali. Qualche dipendente. Ogni 15 giorni bisogna che si vada dal commercialista. Non puoi fare nemmeno una trasferta all'estero di un mese, perchè c'è sempre una tua firma da scrivere. E le responsabilità sulle macchine sono tue, chiedi allo Spisal o all' Ulss ti dicono: boh!
Le responsabilità sui ragazzi sono tue, anche quando è lunedì mattina e sono da 4 ore che sono usciti dalla disco. Perchè adesso si fa così.
Allora si è stancata una arteria nella mia zucca, emorragia cerebrale, leggi ictus, e paralisi. Tipo Bossi, con complicazioni.
Sono stato sfortunato e sono vivo.
Ho visto nelle cliniche neurologiche che i piccoli imprenditori stanno pagando un prezzo alto allo stress.
E adesso non mantengo più la Baracca.
Paolo TV

Paolo Zanchetta 18.04.14 15:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Conosco troppo gli uomini per ignorare che spesso l'offeso perdona, ma l'offensore non perdona mai.

Jean Jacques Rousseau

M5S forever.....
Europarlamentarie 2014.... quasi fatta.

Nico C., Porto Sant'Elpidio Commentatore certificato 18.04.14 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Ooooh ma lo abbiammo detto oggi che vinciammo noi?
VINCIAMMONOI!!!!!11 siccuro siccuro!!!11

Pierluigi c, carbonia 18.04.14 15:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sono Movimento, non quei Bacucchi dello staff alla scrivania che a volte son Impertinenti ed Offensivi.
Ricordatelo e cercate di non peccar di Superbia.
Senza di me, non siete Nulla.

Una delle Tante.

marlene dietrich (venerebionda), tempelhof Commentatore certificato 18.04.14 15:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi raccomando, date disponibilita' a fare i rappresentanti di lista per il m5s.
INFORMATEVI NEL MEETUP DELLA VOSTRA ZONA.
Non ci lamentiamo se poi ci sono dei brogli perché noi non eravamo presenti.
ATTIVIAMOCI

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 18.04.14 15:38| 
 |
Rispondi al commento

Penso che come primo passo " riprendersi la sovranità " sia il minimo...!!! Poi si potrà parlare di dare respiro all' economia con delle politiche economiche, sociali e di lavoro, "non di austerity", che ridiano agli Italiani la capacità di spesa necessaria a far ripartire il paese; perché è risaputo che l' unico modo per rilanciare l' economia di un paese è dare in mano i soldini alla gente da spendere....!!! (la lettura di Keynes è consigliata).

GIUSEPPE C., BRESCIA Commentatore certificato 18.04.14 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Seccondo mme che sonno abbittuatto qui con le peccore, noi dobbbiammo fare comme i greggi e stare tuti unnitti e farci forza e combatere contro i nemmici piddini, cappitto mi avvete???

Pierluigi c, carbonia 18.04.14 15:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RENZIE RESTITUISCI I DUE EURO A CHI TI HA VOTATO ALE PRIMARIE...TE LA CAVI CON 10 EURO GLI ALTRI VOTANTI ERANO TUTTI PREZZOLATI DAI TUOI SPONSOR COLORO CHE HAI NOMINATO A DIRIGERE LE AZIENDE STATALI.. E.N.I ECC

aniello r., milano Commentatore certificato 18.04.14 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Avete buoni spunti e qualita'.
Va bene cantarsela, ma quando ve la menate...
Sembrate Silvio e la Mussolini.
E' questo che vi pone in un Ghetto.
Poi, Napolitano, ovvio che plauda ai carrarmati che portan la pace.
Tremonti è un Dinosauro

marlene dietrich (venerebionda), tempelhof Commentatore certificato 18.04.14 15:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CON VIVA E VIBRANTE SCIODDISFAZIONE REGALO AL RE UN BEL PROVOLONE.....

aniello r., milano Commentatore certificato 18.04.14 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Io penso che se non ci mette una pezza il movimento 5 stelle siamo condannati alla miseria. Durante il ventennio berlusconiano le porcate succedevano ma venivano mascherate, ora, con l'entrata in politica del M5S, nessuno può più dire "Non lo sapevo" e astenersi dal votare è comunque una muta accettazione del marciume attuale che sta raggiungendo e superando le più alte vette toccate da PDL & Co. Una caricatura di premier auto-eletto fa promesse assurde che si rimangia con cadenza mensile-settimanale, i condannati vengono assolti e santificati da una stampa completamente asservita ai potenti, la mafia ormai è tanto infiltrata nelle istituzioni da non poter più essere distinta mentre un parlamento svuotato di ogni potere zittisce apertamente l'opposizione mentre prende accordi in salotti privati. Se la gente non si sveglia ORA non servirà più che lo faccia, non avrà più niente per cui farlo.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 18.04.14 15:21| 
 |
Rispondi al commento

..PERICOLO di BROGLI ????????

****
Eposmail

Paolo B. Commentatore certificato 18.04.14 15:15| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera a Servizio pubblico c'era Guido Maria Brera intervistato da Passaparola qualche giorno fa.

Non ho mai sentito così tante cazzate tutte insieme sui rischi per l'Italia dell'uscita dall'euro come ieri sera ... terrorismo allo stato puro ... disinformazione deliberata.

Non ho capito se intervistare tale soggetto è stato un abbaglio o un tentativo di dimostrare la pochezza di argomenti dei pro-euro.

Stefano Ghisalberti, Bergamo Commentatore certificato 18.04.14 15:08| 
 |
Rispondi al commento

Il dibattito si giocherà molto sulle previoni del PIL.
Renzusconi prevede un amumento dell'ordine del +0.8/0.6 che andrebbe a compensare i 50 miliardi citati nell'articolo, teoria del PD.
La vedo dura invertire la rotta di un PIL che negli ultimi due anni risulta in caduta libera.

I cittadini non hanno i soldi per comprare il pane altro che aumento del PIL.

Marco16 F., Torino Commentatore certificato 18.04.14 15:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Tutta le Rete.

IL SALTO NEL BUIO.

Alle Elezioni Nazionali ho fatto un salto nel buio votando M5S.

Alle Elezioni Europee il salto nel buio sarà con una candela, che già ci si vede meglio.

Alle prossime Elezioni spero di saltare alla luce del sole perchè abbiamo aperto tutte le finestre!

Siamo in campagna elettorale, seppellite l'ascia di guerra c'è da vincere una battaglia, non discutere tra di noi!

CHE NESSUNO SI ASTENGA DAL VOTARE, LI MORTACCI VOSTRI!

Poi nel seggio fate come ve pare, vojo proprio vedè ndo mettete la croce!

L'apporto della Rete è fondamentale, non arretriamo proprio adesso.

Arrivederci e grazie, graziella e grazie a Orazio.

Nando da Roma.

p.s.

LE DOVEMO PRIMA VINCE LE EUROPEE, POI POTEMO PARLÀ!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 18.04.14 15:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT
uno di noi
tu dici
“abolire equitalia non ha niente a che fare con il "cercare il voto" degli evasori, l'evasione fiscale la certifica l'agenzia delle entrate mentre equitalia e solo un costoso ente terzo incaricato di riscuotere i mancati pagamenti.
vai a disinformare da un'altra parte”

Su Wikipedia http://it.wikipedia.org/wiki/Equitalia

c'è scritto “Equitalia S.p.A. è una società a partecipazione pubblica italiana, incaricata della riscossione dei tributi su tutto il territorio, ad eccezione della Sicilia …..Con la costituzione di Riscossione S.p.A., che nel 2007 ha preso come nome Equitalia S.p.A., il servizio della riscossione dei tributi è tornato in mano pubblica...”

Sono sempre curioso di sapere perchè l'agenzia delle entrate ( leggi Fisco ) NON ferma l' evasione, dato che i mezzi ci sono, Serpico è un SuperComputer che ha nella pancia tutte le informazioni che servono [vedi il libro LADRI sottotitolo GLI EVASORI E I POLITICI CHE LI PROTEGGONO, di Stefano Livadiotti ]. Lo so che sono statali, impauriti, che non hanno abbastanza personale che possono competere con i grandi evasori, e allora se la prendono con il piccolo. Ma è normale, siamo in Italia...

Dove ho sbagliato?

Paolo Zanchetta 18.04.14 14:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Staff, ormai non ci spero più per il bollino blu.Forse la mia donazione non era "congrua"?

mariuccia rollo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.04.14 14:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Benissimo pubblicare in questo blog, modi diversi di pensare tecnicamente su Fiscal Compact (da Breda a questo di Giannuli e passando per altri pubblicati in passato).È giusto che, anche chi non è "esperto" in materia, venga informato e si faccia una propria forma mentis. Io resto dell'opinione che bisogna abolire il Fiscal Compact, perchè non possiamo essere schiavi e subordinati al volere di pseudoeuroparlamentari,che non rappresentano nessun popolo sovrano, BCE e FMI. Loro vogliono l'Europa, ma non con il culo nostro, se permettete.

Domenico D'Amato 18.04.14 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Prima di far tutto ... ( e ce ne sono di contratti criminali da cancellare oltre il Fiscal Compact .. , anche solo perchè firmati da parassiti incostituzionali e non votati da nessuno , agli ordini di grandi privati investitori ... con il benestare delle nostre istituzioni corrotte )..

prima ancora è ora che ci togliamo la zavorra ereditata di elettori non minimamente interessati al paese , ma solo ai tempi che furono ed al LORO benessere attuale.

via il voto ai pensionati , sono loro che tengono ancora in piedi gli incapaci che ci governano da 40 anni ..

basta , le vostre pensioni LE STANNO pagando quei pochi gatti che "ancora" lavorano a due soldi per permettere ai parassiti ( che voi votate ) di continuare a vivere da re SENZA COMBINARE NULLA per l'Italia

è ora di far decidere alla PARTE PRODUTTIVA del paese insieme alla scelta di quale piano industriale seguire da qui a 50 anni

L'occasione di voler cambiare l'avete avuta anche voi , non l'avete colta ... ora fuori dalle palle

saluti

Tms S. Commentatore certificato 18.04.14 14:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarò breve,anzi brevissimo...
Vi risulta che i partiti Italiani che sono a svernare a Bruxelles..abbiano mai detto:"IN EUROPA PER L'ITALIA"?...ecco noi siamo diversi!

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 18.04.14 14:47| 
 |
Rispondi al commento

LA FINE DEGLI ALIBI

Il M5S si sta evolvendo in una decisa e democratica rappresentanza popolare e nessuno è più in grado di ostacolare la sua ascesa.
Avevano detto che i deputati e i senatori del M5S erano impreparati e inconcludenti ed invece dopo pochi mesi hanno dato lezione a tutti i professori e le professoresse della politica che si atteggiano ad esperti solo perchè occupano gli scranni istituzionali da tempo immemorabile.
Avevano detto che i cittadini del M5S non appena entrati nel meccanismo dei partiti sarebbero stati fagocitati dal sistema corruttivo e clientelare e così non è stato.
Avevano messo in dubbio l'importanza dell'opposizione in Parlamento e il M5S ha ridato fiducia alle istituzioni garantendo la sua presenza in ogni atto Parlamentare.
Avevano messo in dubbio che potessero presentarsi alle elezioni senza contributi pubblici e sono stati smentiti.
Hanno messo in crisi un sistema partitocratico,i loro media ed evidenziato l'ingerenza delle lobby e delle fondazioni nelle decisioni Parlamentari.
Avevano promesso di smascherare le ipocrisie dei partiti e delle istituzioni e lo hanno fatto.
Quando vanno in tv parlano come pensano,errori compresi,non si servono di esperti di comunicazione.
Avevano promesso di portare i cittadini Italiani nel Parlamento Europeo e lo stanno facendo.
Avevano promesso di ridursi lo stipendio e dare la differenza alle imprese in difficoltà e lo hanno fatto.
Avevano promesso di non allearsi con i partiti e l'hanno fatto.
Avevano promesso di cacciare le mele marce e l'hanno fatto.
Avevano promesso di rispettare il programma degli elettori e lo fanno ogni giorno combattendo contro tutto e tutti.
Il M5S non è più un luogo comune è la realtà affermata di quello che avevano promesso.
Ora i partiti e i media non hanno più alibi e le percentuali di voto al M5S sono esponenziali.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 18.04.14 14:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


http://rassegna.governo.it/testo.asp?d=32976406

Un Maestro per Half Ano:
Cattolico osservante e praticante, devoto e pio, professore di Diritto Costituzionale, parlamentare della Repubblica Italiana per molte legislature, ex Ministro degli Interni, ex Primo Ministro, ex Presidente della Repubblica, finalmente Fu Senatore della Repubblica Italiana.
Di costui, che si chiamava Francesco Cossiga, l’attualissima intervista (23 ottobre 2008 - fonte: Giorno/Resto/Nazione - Andrea Cangini ):

«Maroni dovrebbe fare quel che feci io quand`ero ministro dell`Interno».
Ossia?
«In primo luogo, lasciare perdere gli studenti dei licei, perché pensi a cosa succederebbe se un ragazzino rimanesse ucciso o gravemente ferito...».
Gli universitari, invece?
«Lasciarli fare. Ritirare le forze di polizia dalle strade e dalle università, infiltrare il movimento con agenti provocatori pronti a tutto, e lasciare che per una decina di giorni i manifestanti devastino i negozi, diano fuoco alle macchine e mettano a ferro e fuoco le città».
Dopo di che?
«Dopo di che, forti del consenso popolare, il suono delle sirene delle ambulanze dovrà sovrastare quello delle auto di polizia e carabinieri».
Nel senso che...
«Nel senso che le forze dell`ordine non dovrebbero avere pietà e mandarli tutti in ospedale. Non arrestarli, che tanto poi i magistrati li rimetterebbero subito in libertà, ma picchiarli e picchiare anche quei docenti che li fomentano».
Anche i docenti?
«Soprattutto i docenti».
Presidente, il suo è un paradosso, no?
«Non dico quelli anziani, certo, ma le maestre ragazzine sì. Si rende conto della gravità di quello che sta succedendo? Ci sono insegnanti che indottrinano i bambini e li portano in piazza: un atteggiamento criminale!».

Concetta L., Carrara Commentatore certificato 18.04.14 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Ah, Grillo, Grillo... Senza avere la minima intenzione di offendere, mi permetto di usare nei tuoi riguardi un'espressione che si usa dalle mie parti: devi far pace con il cervello! Come puoi ospitare nel tuo blog un articolo come questo odierno, che è un'analisi schietta, coerente e che induce a riflettere (pur nella sua necessaria superficialità), e quel concentrato di balle e luogocomunismo ordoliberale rappresentato dal passaparola del 14 aprile a firma di Guido Maria Breda? Possibile che non noti l'enorme incoerenza e contraddizione insita in tutto ciò? Scusa, ma se continui così il mio voto (che in precedenza ti ho dato) te lo giochi.

Valerio Salvini 18.04.14 14:38| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

SEMBREREBBE CHE IL RE VOGLIA ABDICARE

o è l'ennenisa balla?

da il fatto on line

Napolitano: “Ho pagato a resistenze e faziosità un prezzo in termini di consensi”
Il Capo dello Stato scrive al Corriere della Sera a un anno dall'inizio del suo secondo mandato. Rivendica le larghe intese, "unica possibilità" per formare un governo. Attacca chi lo critica. E pianifica di lasciare: "Confido che stiano per realizzarsi le condizioni per pensare a un distacco"

Path Walker Commentatore certificato 18.04.14 14:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT
nessun copy
Mi hai risposto al mio intervento delle 11.18;
Conclusione...

Nella fiaba della formica e della cicala muore la cicala.
Io non sono così drastico.
Però le nuove generazioni, hanno difficoltà a esprimere le loro potenzialità, anche per i debiti dello stato.
Io non sono giovane , pertanto non ho conflitto d'interesse, ma bisogna abbassare il debito per avere opportunità.
QUALCHE suggerimento:
A] stabilire quante proprietà hanno i pensionati, e risalire con le donazioni a figli, nipoti, CHIESA ecc. e cosa AVEVANO. Se hanno un tot di reddito/proprietà, gli assistenti sociali, o gli anziani paghino come e di più di un minorenne, che paga le visite, la mensa ecc. Se l' anziano ha donato, paghi il ricevente.
B]Riconsiderare le eredità. Le eredità spesso sono pensioni accumulate, Bot case ecc. da nonnine/o che avranno lavorato, (non ho mai conosciuto una persona che mi ha detto “io nella mia vita non ho fatto un cazzo”) ma adesso l' INPS non ti darà più lo stesso compenso a parità di trattenute. Un po' allo stato.
Tanto, la maggioranza dei vecchi accumulano sempre, spesso adducendo che più in là saranno ancora più vecchi.
C]Fare la “patente” ad ogni professione. Tipo un notaio, o un farmacista dopo un tot di anni controllare se è aggiornato. Non basta aver esperienza. Se ha solo l' esperienza di 10 anni fa, si toglie punti alla “patente” e si riprova a rifare il test. Non deve bastare il nome. I migliori medici che ho incontrato hanno sui 45 anni. Le vecchie glorie di 70 anni però fanno i soldi.

Non voglio parlare di vecchi politici, che ii questo sito è come sparare alla croce rossa, però i cecchini hanno ragione.
Paolo TV

Paolo Zanchetta 18.04.14 14:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per capire quello che dicono e le loro intenzioni vere, basta fare il contrario di quello che dicono e promettono, semplice no?

spuseta 18.04.14 14:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi è Venerdi' Santo e voglio esser buona.
Mi son Cristianamente, morigerata nei commenti, castigati, in segno di Lutto ed Osservanza.
Pensiamo all'emblema del Kristo, rivestito dalle tante Vittime della Mafiopolita.
Da Livatino a Borsellino...

marlene dietrich (venerebionda), tempelhof Commentatore certificato 18.04.14 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Infilategli un manico di Badile su per il Culo.
Così facevan i Tedeschi in Ritirata.
Così pareggiamo il Debito.

marlene dietrich (venerebionda), tempelhof Commentatore certificato 18.04.14 14:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Senza Rivoluzione Personale, nessuno acquisisce alcun briciolo di Liberta', Dignita'.

Fate i Matti se volete far Impazzir i Mafiosi.
Imparate da loro e batteteli con l'Entusiasmo, dove loro ci metton l'Esperienza.
Vedasi Berlusconi...

marlene dietrich (venerebionda), tempelhof Commentatore certificato 18.04.14 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Vauro, Vauro...tante parole al vento per trovare un alibi che gli permetta di guardarsi allo specchio senza sputarsi in faccia. Vergogna.

Augusto B., Pomezia Commentatore certificato 18.04.14 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Renzi 80 denari: trenta non bastavan.
E poi dicon che l'Inflazione non c'è piu'...

Forse nei Cervelli.

Alfano: chiudo i centri Storici se continuan saccheggi.
Ecco servito il Coprifuoco.
A meno che intendesse i Palazzi del Podere capitolino.

Mussolini scivola sulla buccia di Banana?
No, è che l'Italia è tutta Fascionazista.
Non è mai Cambiata dai tempi della RSI.
Che non è la Radio Svizzera Italiana.

Ormai è MAfia conclamata.

marlene dietrich (venerebionda), tempelhof Commentatore certificato 18.04.14 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Visto il momento un po’ caotico, mi porto avanti con il “lavoro”:)
e auguro Buona Pasqua di Resurrezione a tutti!

Auguro, in particolar modo, a Beppe e a Papa Francesco
la Forza per aiutarci a trovare “ramazze di Fuoco” per ripulire il nostro “Mondo” dai “diavoli e dal loro “sterco” assassino.

Luca 12:49-50
Io son venuto a gettare un fuoco sulla terra;
e che mi resta a desiderare, se già è acceso?
Ma v’è un battesimo del quale ho da esser battezzato; e come sono angustiato finché non sia compiuto!

- Aggiungo una “piccola” preghiera:

ricorda Signore questi servi disobbedienti
alle leggi del branco
non dimenticare il loro volto
che dopo tanto sbandare
è appena giusto che la fortuna li aiuti
come una svista
come un'anomalia
come una distrazione
come un dovere

Grazie!!!!!

http://www.youtube.com/watch?v=YQjzTr5qVdY

^.^

Daniela M. Commentatore certificato 18.04.14 13:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prendeteli gli 80 euro, se vi danno soldi per il voto, prendeteli, se vi nomimnano Rappresentanti di lista, accettate Poi nella cabina elettorale TRADITELI Fate come fanno loro

mariuccia rollo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.04.14 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe! Lo sanno anche loro che saremo il primo partito e sono totalmente terrorizzati. Con renzi hanno giocato l'ultima carta, che li porterà inesorabilmente alla rovina.

vincenzo s., lamezia terme Commentatore certificato 18.04.14 13:45| 
 |
Rispondi al commento

molti riportano l'articolo del F.Q. sul fiscal compact, io rispondo così:

OK vi credo, ma se per caso ci costasse di + di 7 miliardi..... il di + ce lo mettete voi di tasca vostra?
ci state?

uno di noi 18.04.14 13:40| 
 |
Rispondi al commento

continuano i sondaggi taroccati? il m5s cresce ma anche il pd cresce.. come si si fa a taroccare un sondaggio ?semplice..le domande non sono sul gradimento delle forze politiche in campo..che danno M5S un gradimento tra 85 ed il 92% ma sono rivolte escusivamente a chi dice di votare escludendo di fatto un buon 45 per cento di elettori che non si dichiarano o dichiarano di non andare a votare..cosa significa questo? che mentre le truppe cammellate de PD dicono che votano quel partito gli indecisi invece dicono che non voteranno il pd.. certamente..questo significa che possono votare altri quindi anche il M5S ma non il PD ai risultato del sondaggio per M5S si deve mettere in conto anche il voto degli indecisi.. questo non vale invece per il PD..i sondaggisti lo sanno ma se ne guardano bene dal dirlo

Pierluigi c., carbonia Commentatore certificato 18.04.14 13:34| 
 |
Rispondi al commento

renzi,non li voglio questi cazzo di 80 euro.voglio che te ne vai e,lasci la gente libera di ricostruire la propria esistenza.

vito asaro 18.04.14 13:33| 
 |
Rispondi al commento

I conti riportati dal Fatto sono fatti con i piedi. E' pura confusione logico-matematica. Eliminiano subito l'ipotesi della crescita del PIL sostanziale (cioè depurato dall'inflazione). Ci vogliono 55 miliardi l'anno e basta. L'inflazione comporterebbe l'aumento sia del numeratore che del denominatore ( e si semplificano i due coefficienti). Buona morte a tutti, se non usciamo dall'euro.

Michele Giaculli, Manduria Commentatore certificato 18.04.14 13:31| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/04/17/fiscal-compact-ecco-quanto-ci-costeranno-davvero-le-nuove-regole-sul-debito-pubblico/955018/

Ora ci servirà capire chi dice la verità sul fiscal compact.....

Ci costerà 50-60 miliardi oppure 6-7 come dice questo articolo de "Il fatto quotidiano"...spero che i nostri cittadini/parlamentari si documentino a riguardo e ci diano delle spiegazioni corrette e veritiere, come sempre.

Buona Pasqua.

Mauro B., Sondrio Commentatore certificato 18.04.14 13:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dobbiamo metterci in testa che le leggi le fanno i potenti, e logicamente per salvaguardare i loro interessi non certo i nostri. Dobbiamo ficcarci dentro la testa che le notizie che ci propinano le decidono loro e la verità è vietato conoscerla. Che non esiste un potere buono lo sapevamo, che fosse soprattutto criminale lo stiamo appurando adesso, anche se è sempre stato così, da prima della nascita di Cristo e dunque fidarsi di questi esseri equivale a tagliarsi gli attributi, per far dispetto alla moglie!
La massa popolare è sempre stata considerata esclusivamente come animali da lavoro, dovevano produrre ricchezza per coloro che si sono sempre sentiti padroni della Terra. E dunque, dal loro punto di vista non potevano sopportare l’idea che anche dei “miserabili” potessero avere dei diritti e quindi si doveva porvi fine.
Si è iniziato con la demonizzazione del partito comunista che li ostacolava e tolto di mezzo, hanno avuto via libera per mettere in atto tutte le misure per cancellare ad uno ad uno ogni e qualsiasi diritto. Poi ci hanno preso gusto e visto che nulla facevano i lavoratori per fermarli, decidono di riportarli addirittura al periodo feudale.
Non esiste nessuno, ma proprio nessuno tra loro che si sia mai preoccupato delle sofferenze imposte ad esseri umani in tutto e per tutto simili a loro. Tutto quello che viene fatto è solo ed esclusivamente in favore delle caste anche perché hanno trovato il sistema per tenere il popolo sotto narcosi, bombardati dai media (pagati a peso d’oro) per rincoglionirli e tenerli buoni con notizie false. Se non ci sveglieremo in tempo ci ritroveremo tutti ad essere dei vassalli come por signori vogliono!


Ok Napolitano pensa alle dimissioni, ma faranno di tutto x mettere su un altro re che tuteli il sistema ed ostacoli il m5s. Faranno di tutto x resistere al governo, anche in caso di risultato eccellente del m5s alle europee, x arrivare alle prossime presidenziali e scegliersi così un altro sovrano.

Riccardo S., Trieste Commentatore certificato 18.04.14 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma come si spiega, come diceva giustamente l'economista 'leghista' a La Gabbia, che la Francia e la Spagna se ne infischiano del Fiscal Compact sforando ampiamente il fatidico 3% di rapporto deficit/pil..invece noi siamo costretti a fare "i compiti a casa" (secondo l'ebetino di Firenze sarebbe un vanto per l'Italia!) sennò arriva il maestrino Holly Renna a bacchettarci? ma che siamo i più fessi noi?? O.o
..eppure l'Italia è stato uno dei paesi fondatori dell'UE e prima dell'entrata in vigore dell'Euro il nostro PIL faceva invidia alla Germania..si ricorda Panzerotten "aka Rigoren" Merkel? ^_^

Manuele V., Marche Commentatore certificato 18.04.14 13:24| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPPE,
IL FISCAL COMPACT DEVE ESSERE,ABOLITO

alvise fossa 18.04.14 13:22| 
 |
Rispondi al commento

ANCORA UNA VOLTA NAPOLITANO ENTRA A GAMBA TESA NELLA CAMPAGNA ELETTORALE..MANDANDO UN VAFAA..ALLA COSTITUZIONE E ALLA SUA PROVERBIALE FAZIOSITA CON I SOLITI GIOCHETTI DA EX COMUNISTA SCRIVE LE LETTERE E CONTROLETTERE PERCHè SOLLECITATO MA DA CHI??? SE NON LO ASCOLTA PIU NESSUN ITALIANO SALVO I DI DE BORTOLI GLI SCALFARI E L'UNITA'..MA CIO CHE FA SCHIFO E CERCA PRENDERE PER IL CULO GLI ITALIANI COME RENZIE..RASSICURARE..PROMETTE RIFORME E LEGGI ELETTORALI CHE TUTTI SANNO NON ANDRANNO MAI IN PORTO SEMBRA DIRE IN QUEL MESSAGGIO.. "RAGAZZI VADO VIA SE IL PD E RENZI VINCONO LE ELEZIONI EUROPEE" NAPO.. MA VAI......!!!!!!!!!!!!

Pierluigi c., carbonia Commentatore certificato 18.04.14 13:21| 
 |
Rispondi al commento

mai e poi mai avrei potuto pensare che,dopo woodstock,il mondo si sarebbe ridotto cosi.


"Gli accordi da cui è nato l’Euro, prevedono che ogni paese non possa avere un debito superiore al 60% del suo Pil, mentre il nostro debito era al 120% prima del governo Monti e, dopo i sacrifici, è salito al 130%. La Ue ci ha imposto il rientro della quota eccedente entro 20 anni".
Per sottoscrivere un accordo di questo tipo o sei uno scellerato o vuoi far tornare indietro il mondo al tempo dei faraoni.

Alessio C. Commentatore certificato 18.04.14 13:14| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO

innanzitutto BUONA PASQUA a te , a Casaleggio e a tutti i

cittadini rappresentanti , militanti e simpatizzanti del movimento .

Vi siete meritati , per tutta la fatica che ci avete messo , di godervi le feste .

Anche se siete onesti , non capite una cippa lessa di politica , specie

tu che sei matto , sei paradossale , è per questo che NON mi piaci .

Neanche ti rendi conto di quali sciocchezze colossali dici. E cosa vai a parare.

Il problema non è se l 'Itaglia vuole uscire o no dall' euro ,problema

che non interessa a nessuno degli altri europei, in caso GIAVVATTENE ti DIREBBERO IN CORO ,

MA che SE IN EUROPA QUALCUNO CAPISSE CHE IMMENSA CAZZATA è avere a che fare

con una nazione di ladri e assassini AD ALTISSIMA DENSITA' CRIMINALE

ci farebbero accomodare fuori oggi , subito , immediatamente. Altro che euro .

Quelli che rubavano al tempo del rapimento Moro, 36 ANNI FA, GLI STESSI ,

stanno ancora qui a fare i loro affari indisturbati

e quelli che sono stati condannati a 4 anni e all'interdizione dai

pubblici uffici , invece di stare in galera , ma no diamogli i domiciliari ,

ma no i servizi sociali , ma no fanno la campagna elettorale contro di te ,

come nulla fosse, anzi , molto piu' di te con TV E GIORNALI dalla loro parte .

Questo spiega i ribaltoni elettorali . E lo fanno grazie alla indifferenza

generale di gente a cui manca la dignità . In una nazione di persone oneste

chi non si sarebbe INCAZZATO rispetto a una simile presa per il culo .

Se tu costituissi una qualsiasi reale minaccia al loro magna magna,

o vincessi le elezioni , ti farebbero fuori esattamente come fecero con Moro .

Firmato :

Quello che ha capito tutto .

giuseppe di meo, roma Commentatore certificato 18.04.14 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano, ad un anno dalla sua rielezione dice di aver pagato un prezzo per la faziosità.
Si, la sua

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 18.04.14 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Caro renzie, cos'è più disgustoso?
Usare il cancello di Auschwitz per esprimere un concetto o la foto della madre e della mancata esecuzione che con te e noi non c'entra nulla se non per la pietà/gioia che ispira, come mille avvenimenti al giorno?

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.04.14 13:12| 
 |
Rispondi al commento

io ci credo che il M5S prenderà il 51 x cento alle europee ma sopratutto alle prime politiche che si faranno in Italia!!e ci crede anche la casta,altrimenti non si spiegherebbe la foga di tutti i media nell'attaccarci ogni giorno in maniera infame e non si spiegherebbero le prime fughe al'estero..
IO CI CREDO!!!!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 18.04.14 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da soli non ce la facciamo a spuntarla...con questi collusi che si "raggruppano"!

pier p., acqui terme Commentatore certificato 18.04.14 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bolivia, 18 napoletani detenuti e dimenticati dall’Italia
di Arnaldo Capezzuto | 18 aprile 2014
Commenti (105)

Più informazioni su: Bolivia, Carcere, Detenuti, Italiani.

“L’ambasciata italiana e il Ministero degli Esteri hanno abbandonato diciotto italiani nelle galere della Bolivia disinteressandosi delle condizioni carcerarie, del loro stato di salute e delle lungaggini della giustizia locale”. L’accusa è dell’avvocato Sabato Tufano, legale di fiducia di uno degli arrestati, Gennaro Ciardi, 22 anni, arrestato a La Paz, località a Sud della Bolivia, lo scorso 5 febbraio, insieme ad altri 17 napoletani e due boliviani.

Una vicenda ingarbugliata: tutti sono accusati dall’autorità giudiziaria di aver organizzato una truffa nella vendita di apparecchiature prevalentemente per l’agricoltura “made in China” e fatte passare per tedesche. Il classico e spregevole “pacco napoletano”, purtroppo d’esportazione. Responsabilità che i diciotto fermati non negano – certo occorre accertare i fatti precisi per ognuno di loro – ciò però non giustifica uno stato detentivo assurdo. I diciotto italiani sono reclusi nel penitenziario di San Pedro, un carcere spesso finito sotto i riflettori della cronaca per via del suo sovraffollamento per le condizioni disastrose della struttura che portano ad evidenti e gravi problemi di ordine igienico/sanitario e psicologico per i detenuti che si trovano a dover vivere, in condizioni veramente al di là di un’umana sopportabilità.

Il paradosso è che una volta entrato nel carcere, il detenuto non è controllato da nessuno e, non viene nemmeno tutelato in caso di aggressione, violenza o abuso: i detenuti stanno dentro le mura, la polizia carceraria sta fuori. Le giornate non sono scandite da orari, attività o da un rigido regolamento che i detenuti sono tenuti a seguire. Tutto ciò che succede all’interno del carcere è regolato da una sorta di “regolamento interno” dei carcerati, che si organizzano in maniera del tutto autonoma, eleggendo alcuni de

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 18.04.14 12:49| 
 |
Rispondi al commento

È TEMPO DI AGIRE CACCIAMOLI NOI

Scusate l'errore il mio ipad non conosceva la parola
DELOCALIZZAZIONE
correggo

Rosa Anna 18.04.14 12:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal Banchetto del Blog di Grillo, quello aperto 365 giorni l'anno!

IL M5S ABOLIRÀ IL FISCAL COMPACT.

Se vinceremo le elezioni europee ovviamente.

Ringrazio come sempre il dott. Giannulli per gli interessanti spunti che ci offre.

Sarà dopo il 25 maggio che si vedrà la nostra forza, è in Europa che vanno combattute queste battaglie, e non da soli, ma con tutti quelli che nel vecchio continente stanno lottando per un'Europa più umana.

La Rete fu determinate per l'elezione di due persone che noi appoggiammo, non dimenticate che de Magistris fu secondo sola a Mr B in quanto a voti e Sonia Alfano potè sedere al Parlamento Europeo sempre grazie alla rete.

Continuo a sostenere l'importanza della rete perchè, un movimento nato in rete, la rete"deve" avercela dentro.

Tanti problemi nel M5S ci sono perchè c'è poca rete, è una mia opinione, ma la rete ha "anticipato" problemi che poi si sono verificati.

La rete è stata messa da parte per non so quale motivo, il famoso network è rimasto spento e non ha messo ogni cosa in rete come sarebbe dovuto avvenire.

Ora si va in Europa e la rete è fondamentale per ottenere quello per cui stiamo lottando da anni.

Se non uniamo le nostre forze sarà tutto più difficile, basta divisioni tra "banchettisti" e "chattaroli", siamo sulla stessa barca e il mare è lo stesso, o remiamo insieme, o non andiamo da nessuna parte!

Per la prossima tornata elettorale mi batterò per avere una componente della rete in quota elettiva, sulla rete si fa attivismo e stronxate esattamente come sul territorio!

OGGI L'OBIETTIVO È VINCERE LE EUROPEE, BASTA DIVISIONI CI DANNEGGIANO SOLAMENTE!

Arrivederci e grazie, graziella e grazie alla Rete.

Nando da Roma.


Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 18.04.14 12:44| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

TRA QUALCHE MESE TUTTI I TG GRIDERANNO AL MIRACOLO ECONOMICO:

dovrebbe entrare in vigore ESA 2010 e le spese che oggi vengono considerate delle passività (come le spese militari) finiranno tra le attività "aiutando" il rapporto debito/PIL

GLI ITALIANI SARANNO "CATALOGATI" COME GRANDI CONSUMATORI DI PASTA, OLIO DI OLIVA E CACCIA BOMBARDIERI F-35!

uno di noi 18.04.14 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E bravo Alfano... "basta saccheggi" ma voi politici che fate da anni contro tutta la popolazione?

http://www.adnkronos.com/IGN/News/Politica/Cortei-Alfano-Basta-saccheggi-o-chiudiamo-i-centri-storici_321453987737.html

3mendo 18.04.14 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Segue
Be per quanto siano poco edificanti oltreoceano almeno
li accade quotidianamente
E si da il caso che pur nelle condizioni in cui ci ritroviamo
La classe dirigente politica e accoliti pubblici semi pubblici
e privati sia la più pagata del pianeta
Un sospetto elementar- populista, che la ragione parziale del nostro passivo sia questa . Aggiungo , costoro oltretutto non si accontentano, fanno la cresta su tutti gli appalti su tutti gli acquisti non gli basta mai
Pagare il debito! Il debito? Chi? Chi deve pagarlo ?
Forse tutto sommato un commissariamento europeo sarebbe il male minore.
Però con l'autorità di prenderli a pedate. CACCIARLI
E le stelle staranno a guardare ?
È TEMPO DI AGIRE CACCIAMOLI NOI

Rosa Anna 18.04.14 12:36| 
 |
Rispondi al commento

"Pago un prezzo a resistenze e faziosità "'
Così ha detto Napolitano a seguito del calo di consensi.
Signor Napolitano ,noi cittadini stiamo pagando un prezzo ancor più alto del suo!!!
Si dimetta e così facendo farà onore a se stesso e darà un respiro di sollievo al popolo italiano.

Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.04.14 12:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non si accenna quasi mai nei servizi di informazione
Quante perdite ha subito l'erario in questi anni,
con la chiusura di migliaia di aziende fra IVA, IRPEF, IRAP
e altre tasse Quanto non è rientrato dai grandi evasori bazzicanti i paradisi fiscal, quelli degli accordi con Ecquitalia pur di evadere.( La agenzia strozza solamente i piccoli contribuenti.)
Quanto costano al INPS le casse integrazioni
Quanto ammontano le mancate entrate all'ente con diminuzione di attività e a causa della sperequazione di partite iva e contratti di lavoro che non creano versamenti contributivi per l'ente a causa dell'addio alla patria della Fiat e di secolarizzazioni di aziende alcune delle quali
hanno anche intascato prima di abbandonarci
E di riflesso quando andremo in bancarotta
Il debito pubblico va rinegoziato
Noi non siamo la piccola Grecia
C'è il semestre in mano all'imbonitore
Sta invitando investitori esteri una farsa
Venghino signori venghino ...........
Non fosse una continua tragedia: di suicidi disperati, anziani che rinunciano alle cure e muoiono, disabili abbandonati, bimbi che non nascono perché trentenni non possono creare una famiglia, mancanza di asili nido per quelli nati, scuole che cadono in testa agli scolari, famiglie per strada senza una casa ( a Roma chi reclamava è stato calpestato ) Opere d'arte a pezzi. Degrado ovunque
Strade e colline in dissesto idrogeologico. Territori agricoli degradati e inagibili per rifiuti tossici. Aziende inquinanti che continuano ad uccidere; e chi più ne ha ne metta
Sarebbe una farsa da seppellire con una risata
Avete mai letto ho udito da parte di questa classe dirigente
di una donazione, che ne so ....tizio a devoluto il suo stipendio all'istituto caio dei bimbi sordi di ....di una rinuncia dei loro lauti emolumenti ....... questo mese il presidente della repubblica ha donato il suo stipendio
per aiutare la bambina ammalata di .............
Continua

Rosa Anna 18.04.14 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Come tutti noi, credo, anch'io sostengo delle piccole/grandi battaglie con parenti,conoscenti ed amici scettici sul M5S perchè disinformati.
Durante le discussioni ho notato una cosa che mi ha fatto molto riflettere, specialmente i tifosi del PD ci contestano in modo molto superficiale qualche nostro NO, e vari comportamenti antidemocratici senza chiaramente poter approfondire per conoscere le cause o le motivazioni e quando provo a spiegargli come stanno le cose e d'informarsi così come fanno con noi dei comportamenti in aula dei loro eletti spesso, troppo spesso, la loro rispostaè : "MA COME L'HAN DETTO A RAI 1 E RAI 1 NON PUO' DIRE IL FALSO" Quindi ora sò che il peso specifico di Rai 1 è maggiore di qualsiasi altra fonte d'informazione, per loro è la BIBBIA. Conseguentemente è soprattutto lì che si gioca il destino elettorale degli schieramenti politici ed è lì dove bisogna assolutamente presidiare, le altre reti spostano al cospetto una % di voto infima. VINCIAMONOI !

Maurizio I., Roma Commentatore certificato 18.04.14 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Avete solo BAlle.
Ed un cazzo Sgonfio.

Tremonti, l'amico di quello che ce l'aveva Duro...

marlene dietrich (venerebionda), tempelhof Commentatore certificato 18.04.14 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi ( Simone...) NON RISPONDETE ai cerebrolesi che girano sul blog, non serve , tanto VINCIAMONOI!!

Walter C., Lecco Commentatore certificato 18.04.14 12:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Paolo Zanchetta
abolire equitalia non ha niente a che fare con il "cercare il voto" degli evasori, l'evasione fiscale la certifica l'agenzia delle entrate mentre equitalia e solo un costoso ente terzo incaricato di riscuotere i mancati pagamenti.
vai a disinformare da un'altra parte

uno di noi 18.04.14 12:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cent’anni di ipocrisia
Di ilsimplicissimus

A leggere i giornali di oggi si entra nel realismo magico che fa da contrasto all’irrealismo dozzinale e bugiardo di cui i chierichetti del potere fanno un uso intensivo: c’è non credere ai propri occhi leggendo che il fiscal compact ci costerebbe solo 9 miliardi (da togliere alla sanità e alla scuola, ovviamente) quando invece elaborando le cifre del def la mazzata è di 54 miliardi. Ma ancora di più si hanno deflagrazioni di ipocrisia senza veli quando si deve respirare l’incenso di cui è circonfusa la scomparsa di Gabriel Garcia Marquez. Il contrasto fra il sostegno complice a politiche reazionarie e il cordoglio con cui si celebra lo scrittore sudamericano restituisce un senso di allucinazione e di falso che ha niente a che vedere con il mondo visionario di Macondo.

Ma come, Marquez l’amico di Fidel Castro, conoscitore del Che, uno degli scrittori che più ha combattuto Pinochet e che per trent’anni è stato persona non gradita negli Usa, che in Cent’anni di solitudine ha raccontato la storia della Colombia dalle speranze alla sottomissione all’imperialismo Yankee e alle sue multinazionali, ora è celebrato dai conservatori filo Usa e filo europeisti. Cosa che del resto accade anche nella stampa statunitense e anglosassone in genere, come se lo “Gabo” fosse avulso da ciò che ha scritto o si potesse ridurre la sua opera di cui forse i celeberrimi Cent’anni non sono il meglio, a una sorta di fiaba, di luogo dell’anima o di escursionismo nel senso del tempo.

Marquez era invece giornalista più che mai e la sua letteratura non era che la trasfigurazione del reale o caso mai immaginazione realistica che non può essere separata dalla vita concreta, così come Macondo è incomprensibile senza la strage bananiera del 1928 o la United Fruit. Evidentemente ciò che al potere piaceva di Marquez era la possibilità di essere frainteso, che la trasfigurazione del mondo fosse un buon modo per nasconderlo, che finalmente si potesse legger

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 18.04.14 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Sondaggio: Movimento 5stelle mai così Alto.

Cominciate a controllare che sia un vero Paracadute, non un volgare Zainetto.

marlene dietrich (venerebionda), tempelhof Commentatore certificato 18.04.14 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Quello che dico non è nei confronti di Giannubilo ma solo quello che sento.
Mi sono rotto i coglioni di leggere articoli dettagliati e molto lunghi,solo al fine di apprendere le disfatte di questi pezzi di merda che ci stanno sgovernando.
BASTA, questi prima delle Europee ci incapretteranno per non dire che accadrà sicuramente qualche cosa che non potremo affrontare.
Grillo e tu Casaleggio cosa ne pensate??
Per non dire quanti non stanno vedendo tutti gli accadimenti che si susseguono in Russia e quello che la Nato (l'America),sta effettuando nei confronti della Russia ai propri confini e all'interno attraverso personaggi russi che si sono venduti a tradimento dei propri connazionali, proprio come sta accadendo a noi.
Non so cosa dire di più.
Commentiamo i post mentre tutto continua così.
Sfoghiamo la nostra rabbia e le nostre frustrazioni nei commenti.
Io non commenterò più.

antonio 18.04.14 12:11| 
 |
Rispondi al commento

nel 1962 scoppiò,improvvisa,la bomba beatles.i segni premonitori c'erano già stati.c'era stata la beat generation.c'era stato henry miller e william burroughs.e c'erano stati i pazzi del rock.a partire dai beatles tutto cambiò.forse,senza loro non ci sarebbe stata mary quant(che creò la minigonna)ne,i ragazzi avrebbero portato capelli lunghi e camicie a fiori.quanti geni in soli venti anni.mai,nella storia dell'uomo,c'erano stati cosi tanti geni in un periodo cosi breve.tutti insieme.ragazzini:jimi hendrix aveva 27 anni quando mori ed aveva già dato tutto e,steve windwood aveva solo 17 anni quando venne definito il più grande organista del mondo.l'apice di raggiunse a fine anni 70 con i pink floyd.purtroppo fù anche il canto del cigno.tranne qualche mosca bianca come mike knoffler,solo bugie.farsa:la disco music,i metallari.....il rock satanico.solo bugie:non più organisti ma ingegneri elettronici che si spacciavano per musicisti,gazze che,grazie alla tecnologia,acquisivano una voce da usignolo.loro fingevano di essere musicisti e,il pubblico fingeva di crederci.ci siamo trascinati,cosi,fino ad oggi.coscienti che l'arte moriva.giorno dopo giorno.un destino al quale non ci si poteva ribellare.adesso abbiamo toccato il fondo.la musica è finita.chissà se è possibile farla rinascere.questo non lo sò ma,di certo,la prima cosa da fare sarebbe cancellare gli ultimi 40 anni e.....considerare i pink floyd un inizio e non il canto del cigno.


fonte Phastidio.net:...un interessante articolo..da leggere, in sintesi 74 personalità portoghesi nel mese di marzo, hanno lanciato una petizione, al fine di aprire un dibattito parlamentare sulla sostenibilità del loro debito pubblico, ormai al 129% del pil è considerato insostenibile.... mmmhhhhmmmm...la cosa m'intriga...

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 18.04.14 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Se è vero che uscire dall'uro sarebbe una catastrofe per l'Italia come mai ce lo vogliono impedire? Sono per davvero tutti così buoni con noi o sarà vero il contrario di ciò che dicono?


...se a te conviene che ci sia il caos affinché tu possa avere sempre nuovi spunti. Non mi interessa. Credo che ne a me ne a te interessi se una persona che ammiravo (Enrico Berlinguer) avesse beni propri a prescindere dal suo impegno politico. A me interessavano e appassionavano le battaglie politiche che faceva, per l’interesse del popolo, senza chiedermi il perché lo facesse. Tu perché lo fai oggi con Grillo? Hai la coda di paglia? O improvvisamente non ti interessano più le idee ma cosa le alimenta? Dovresti essere contento che i cittadini finalmente stanno riprendendosi il loro spazio, stanno partecipando attivamente al momento politico. Dovresti essere contento che il M5S ridia al cittadino la giusta importanza. Noi possiamo far sentire la nostra. Ora ci sentiamo veramente rappresentati!! O preferisci saperci dormienti così da “divertiti” a fare vignette satiriche?? A riveder le stelle! Tanto vinciamo noi ... cittadini!!!

Marc Spagnoli, Roma Commentatore certificato 18.04.14 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Messaggio inviato a Vauro:

Il problema delle vecchie ideologie e dei vecchi ideologi (perché tu Vauro, secondo me, lo sei) è che avete paura che la poltrona, la visibilità e la notorietà svanisca.
Vauro, parli da anni di B., di come sia stato e sia il male dell’Italia, e ora che c’è chi veramente lo sta demolendo (se sei onesto intellettualmente sai benissimo che se non ci fosse stato il M5S lui non sarebbe stato decaduto) ti scagli quotidianamente contro di loro. Questi sono politici che per 20 anni ci hanno preso in giro. La finta contrapposizione sinistra-destra è sempre stata concepita solo per fare in modo che il problema degli italiani fosse farsi la guerra ideologica tra sinistra e destra. E intanto loro si facevano leggi che li blindavano e li rendevano sempre più inattaccabili, facevano accordi con la Mafia per spartirsi i soldi. Perché se credi che gli accordi li faceva solo B. sei ingenuo o in malafede. L’unico interesse che hanno avuto e hanno questi politici è il malaffare. I vecchi ricercavano il Potere. Questi vogliono anche il malloppo. Sopra qualunque cosa e sopra qualsiasi persona. Noi, comuni cittadini, non gli interessiamo. Questa società è passata dal Capitalismo al Capitale, calpestando tutto e tutti. E in tutto questo marasma, in questo schifo, viene fuori Grillo. Tu vedi in lui solo i difetti. Io magari solo i pregi. Forse non avremo ragione nessuno dei due ma se un “comico” è divenuto, per milioni di italiani la sola speranza, forse la Politica ha fallito. Se un paese come il nostro toglie quotidianamente fette sempre più importanti di servizi per i cittadini, se dobbiamo vedere persone che sono costrette a rovistare nella spazzatura per trovare qualcosa da mettere nello stomaco, forse abbiamo sbagliato tutti. Abbiamo sbagliato a fidarci di politici che sono arrivati al punto di farci rimpiangere la prima Repubblica. Tu dici: Grillo è miliardario!! Io non vengo a chiederti quanto guadagni per le tue vignette

Marc Spagnoli, Roma Commentatore certificato 18.04.14 12:04| 
 |
Rispondi al commento

OT
Simone M., Bologna
La Germania ha attaccato molti stati durante la seconda guerra.
Tu chiedi il rimborso, dopo che Hitler non voleva l'Italia come alleato, perchè non siamo riusciti a “spezzare le reni” ( Mussolini ) alla Grecia, i tedeschi erano in Italia per difenderci dagli alleati..
Io mi vergogno della condotta dell' Italia nella seconda guerra.
L' Italia ha attaccato durante il fascismo/2 guerra mondiale, la Francia, l'Inghilterra, Egitto, URSS, Grecia ecc. Noi abbiamo pagato?

Paolo Zanchetta 18.04.14 12:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gl'italian pagan sempre tutto.
Adesso con la Vita.
Han perso tutto...
Presto capiranno, piangendo come Capretti al Macello.
Hitler Vive.
Altrimenti non si sarebbe incazzato due post addietro.

Arbeit macht Moroons...

marlene dietrich (venerebionda), tempelhof Commentatore certificato 18.04.14 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho un'idea un po' diversa. Spero che qualcuno mi risponda. Anche per capire meglio. Sul debito: credo che il meccanismo del debito sia molto funzionale al sistema bancario e finanziario per controllare le politiche degli stati. In questo senso "i mercati" controllano e detrminano le politiche fiscali, le politiche sociali e le norme sul lavoro. Se hai un grosso debito è chiaro che hai alle costole un cravattaro... Ed in questi anni a pagare sono sempre stati i cittadini piu' poveri e non certamento le classi agiate. In questo senso la riduzione del debito può solo sganciarci da ricatti. L'idea poi di creare Bond europei è l'idea di legare, ancor di piu', la fragile democrazia europea ad una oligarchia economica finanziarie che ti imporrà anche il tipo di carta igienica da usare. Io senza debito, come cittadino, mi sento un po' piu' libero. Non credete?

Marco F., Novara Commentatore certificato 18.04.14 12:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Zero tagli agli sprechi, aumento delle tasse, aumento della disoccupazione al massimo storico dal 1977, aumento del tasso di povertà e aumento del debito pubblico. Riduzione del carcere per voto di scambio, depenalizzazione del politico che si mette a disposizione delle cosche in cambio di voti, condono slot, regalo quote Banca d'Italia, Svuota-Carceri. Riduzione della partecipazione popolare alle istituzioni ABOLENDO IL DIRITTO DI VOTO E LA RAPPRESENTITIVA' POPOLARE NELLE PROVINCE E NEL SENATO (non abolizione delle Province e del Senato, MA ABOLIZIONE SOLO DEL VOTO), Italicum con premio di maggioranza superiore al Porcellum e LISTE BLOCCATE (che se ben ricordo anche quelli del PD si sbracciavano per chiederle prima dell'alleanza con Berlusconi).

Lorenzo M. Commentatore certificato 18.04.14 11:58| 
 |
Rispondi al commento

En passant....

E' tutto così balordo!
La UE non poteva imporci proprio nulla se i nostri governanti non avessero ceduto!
La colpa non è della Germania!

Dove era il PD quando Berlusconi dava i numeri?
Tremonti si è liberato o si è ravveduto?
Il PD non intuiva che, in questo contesto, un pareggio tra entrate e uscite poteva essere attuato solo con la cancellazione delle politiche sociali?

La mia domanda di oggi è molto ingenua: per attuare delle riforme costituzionali non dovrebbe essere eletta una Assemblea Costituente?
Sarà la più bella costituzione del mondo, ma sicuramente è la meno scientifica.
La farei riscrivere dai Matematici.
Hic saltus, hic
Sarà una dimostrazione difficile.....

Caro blog,
non ho mai seguito con il dovuto interesse Dario Fo, per "motivazioni ideologiche". Che limite sciocco!
Ho sbagliato e rimedierò

Ho appena scoperto "LU DETTU DU GATTU LUPESCU". E' BELLISSIMO!!! :-)
http://www.youtube.com/watch?v=7c9F6u0K2Mc

Quanto è attuale quel finale!
Ros

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 18.04.14 11:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Poveri illusi.


Scusi Sig.a Merdel, noi vorremmo uscire dal Lager.
Ci concede il Permesso?
Sa, vorremmo raccoglier Mughetti per la Madonnina della Cappelletta al Crocicchio...

Coniglipolli: quattro Zampe e due ali...

marlene dietrich (venerebionda), tempelhof Commentatore certificato 18.04.14 11:52| 
 |
Rispondi al commento

saimo disperati scendiamo in guerra

Debora Terlizzi 18.04.14 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Se le cose non funzionano si cambiano o si aggiustano ! La Costituzione non è il Vangelo ne i patti sono da rispettare se ci si accorge che sono sbagliati o firmati da quinte colonne al servizio dei paraculi mondiali dell'alta finanza . Il Paese è allo stremo dopo venti anni di feroce lotta politica che ne hanno minato la stabilità e il benessere . Il debole , nonostante le apparenze, Berlusconi non ha saputo tenere testa alla illegale persecuzione fattagli dalla sinistra ex comunista e ha permesso alle orde dei sinistrati del PD di impadronirsi delle istituzioni con gli ovvi risultati che tutti sappiamo . L'ineffabile baffino ha imposto ,attraverso Napolitano , alla nazione un demiurgo che nelle parole avrebbe salvato la Nazione , nei fatti lo ha sprofondato fino alla bocca nella melma ! Poteva un uomo come Dalema , intelligente e gran politico , non sapere quali sarebbero state le linee programmatiche dell'algido professore ? Credo di no! Nonostante ciò lo ha fatto sedere sulla poltrona di presidente del consiglio . La febbre dello spread è calata come d'incanto , forse era stata fatta salire volontariamente durante il precedente governo Berlusconi ? Questa evidente commistione fra l'operato del PD e l'alta finanza nazionale e internazionale con la supervisione della Merkel ci ha stesi completamente ! Abbiamo un partito sfascista a sinistra ! E' il primo a protestare se si parla di uscire dall'euro e da ( questa ) Europa che non è altro che una grande fabbrica di disoccupati (non tedeschi ) . Enormi capitali vanno all'estero insieme alle aziende che delocalizzano , fiumi di euro escono dal Paese con le rimesse degli immigrati regolari e non , il panico comincia a serpeggiare fra i tantissimi che non hanno più di che sostentarsi mentre il grande avvoltoio equitalia volteggia in lungo e in largo sulle nostre teste in cerca di morti o,moribondi di fame . E un terzo di noi continua a leccare la mano dei loro e nostri carnef

vincenzo di giorgio 18.04.14 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Abolire il fiscal compact , magari! che soddisfazione sara' presentarsi da Angela e a Strasburgo e COMUNICARGLI GENTILMENTE CHE NON PAGHIAMO I NOSTRI DEBITI COME LORO NON HANNO PAGATO QUELLI DOPO LA II GUERRA MONDIALE!

E se per caso non gli sta che ci caccino pure dall'Euro!

Forza Beppe , forza m5s

Simone M., Bologna Commentatore certificato 18.04.14 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TreMonti, Monti, TreMonti.
Sembra un Passo di Tango.

Argentino...

marlene dietrich (venerebionda), tempelhof Commentatore certificato 18.04.14 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Credevo fosse piu' difficile fabbrire un Mitra.
Per questo ci son riusciti anche gl'Italians, fiorenti solo nel Bellico.
MAgari, Belbuconi distribuira' dei Plans inutilizzati agli Autocostruttori, visto che la sua Minaccia di passare alla rivolta è dismessa, stante la condanna lieve, tanto da non giustificarne il ricorso.
Magari gl'Italians aspettan ancora gli Alleati per uscir dall'Eulager...

marlene dietrich (venerebionda), tempelhof Commentatore certificato 18.04.14 11:41| 
 |
Rispondi al commento

rimetto il caffè a 5 stelle e un saluto a tutti!!!il mio ultimo sondaggio reale colloca il M5S al 56 x cento nei consensi!!forzaaaa un'ultima spinta e vien giù tutto!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 18.04.14 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

come è bello guardare in tv questi signori ben pasciuti e ben vestiti che parlano dei problemi della gente comune.chissà quale lavoro importante fanno per stare cosi bene.dai italiani,se fate i bravi vi porterò dietro le vetrine dei ristoranti a guardare queste bellissime e valide persone che banchettano.


Chiede, chiedere, elemosinare.

Dovete Prendere, cio' che spetta di Diritto.
Rivoluzionari...

marlene dietrich (venerebionda), tempelhof Commentatore certificato 18.04.14 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Puttroppo qua in italia il pd galleggerà sempre su quelle cifre 28/30 per cento di consensi cioè tutti quegli Italiani che vogliono che non si cambi niente,che rimanga tutto così comè,tanto hanno il posto fisso (Ministeri,comuni reggioni enti pubblici ecc ecc)
E questi qua dopo che avranno preso la pensione o addirittura prima ci faranno entrare i figli,i generi i nipoti ecc ecc
Ma chi non ha santi in paradiso cosa fa?
chi ha coraggio va via da questa Italia malata e chi no muore dentro come tanti giovani stanno facendo arrivati alla soglia dei 40 senza un lavoro e senza un futuro
Italiani svegliatevi ,voi che vi astenete dal voto (e siete in tanti)date il Vs voto al movimento e cerchiamo di cambiare le cose
Perchè il l'ebetino e il condannato se ne fregano di voi,anzi gli va pure bene che non votate e rimanga tutto così comè

GERARDP AVAGLIANO, ROMA Commentatore certificato 18.04.14 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vendere ai Cinesi.

Vergogna.

Inserisci il tuo annuncio.
Compratevi i Palazzi sui Colli vista LungoTevere.
Vi regaliamo i Camerieri e il resto della Servitu'.

Sarebbe ora di Comprare, invece, ladri permettendo...

marlene dietrich (venerebionda), tempelhof Commentatore certificato 18.04.14 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Ciao blog , ciao Beppe.

Chiunque applichi il 'principi di realtà' non può NON vedere cosa succede nelle 'ISTITUZIONI'.

NON sono applicate le più normali leggi di UGUAGLIANZA e di DIRITTO valide per tutti i cittadini , italiani e non.

La centralità del vivere sociale deve tornare ad appartenere al cittadino , alla persona.
E' l'essere umano al centro dell'universo e non il liberismo , il mercato.

NON VALE più l'equazione VITA MIA = MORTE TUA, anzi , è il contrario... VITA DI TUTTI == VITA MIA!

STo tentanto , attraverso i mie studi nel profondo ( psicoanalisi) , di trasmettere , di comunicare quanto sia importante il RISPETTO per l'essere umano , il rispetto dei suoi diritti , verso sè stesso e verso il TENTATIVO di ORGANIZZAZIONE alla quale delega i propri diritti ( la società e la politica) chiaramente senza dimenticare i propri doveri!!

Solo quando l'essere umano PERCEPIRA' la giustizia SOCIALE , allora l'INTERA STRUTTURA ORGANIZZATIVA ne beneficerà , nella società riapparirà l'uguaglianza , che dovrà essere APPLICATA sia per i diritti che per i doveri di ognuno di noi.

Questo è il mio augurio ( pasquale!!) a tutte le persone che NON APPLICANO il PRINCIPIO di REALTA' ma solo quello per PROPRIO PIACERE!!.

Mentre festeggierete ricordatevi che c'è poco da festeggiare , ci sono molte persone al limite della sopravvivenza...

e c'è solo un modo per uscirne, dare fiducia a nostri EROI del MOvimento 5 Stelle che hanno il coraggio di sedere a fianco degli ESSERE SPREGEVOLI nelle sedi politiche, che hanno tentato di RUBARE il nostro futuro e che continuano a farlo.

Se invece , voi benestanti menefreghisti , continuerete a fregarvene di chi vi circonda , bè allora , aprite la finestra di casa vostra e guardate cosa stà succedendo fuori... siamo lì , sotto casa vostra....!!!

VINCIAMONOI!!!!


Walter C., Lecco Commentatore certificato 18.04.14 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tremorti avrebbe dovuto far meno Cazzate quand'era ministro alle finanze.
Arriva adesso a far il Becchino.
Niente morti al Cimiteuro, dice.
Li vuol Cremare nella sua Compagnia Privata.

Polli.

marlene dietrich (venerebionda), tempelhof Commentatore certificato 18.04.14 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Notizia del giorno di interesse primario:

Chelsea Clinton è incinta!

P.S.
Evitare parolacce negli eventuali sottocommenti.

Spartaco II° () Commentatore certificato 18.04.14 11:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Maria Pia Caporuscio: "Non si può negare che questi ultimi venti
………………………………….anni sono stati per l'Italia la più grande
………………………………….catastrofe culturale, morale, politica ed
………………………………….economica del nostro tempo, una
………………………………….cultura dove tutto si compra e si vende
………………………………….compresa l'anima delle persone"………

……………………………….."La democrazia deve e può rimodernarsi
…………………………………esclusivamente con più democrazia"…..


Signora Caporuscio,

"più democrazia" significa "più partecipazione" da parte di chi detiene il Potere "ab origine", cioè i Cittadini.

Mi faccia fare ,a questo punto, un passo indietro per correggermi: ho scritto "Cittadini" per dire, in verità, "sudditi", perché questo siamo oggi molto più di quanto eravamo venti anni or sono.

Avviene ora che i sudditi - in quanto tali - NON possono costituire una Democrazia, ma soltanto una qualche dittatura, una monarchia, o al massimo una oligarchia come quella con cui ci ritroviamo al presente. Affinché una Democrazia ESISTA nella realtà occorre, in primis, che i sudditi vengano ELEVATI a Cittadini e saranno questi ultimi poi - come Lei suggerisce - a rimodernare la Democrazia con "più democrazia", ovverosia, con maggiore partecipazione.

L'errore comunissimo che la quasi totalità di noi fa è quello di PRESUMERE di avere già la Democrazia, un assunto questo senza fondamento alcuno. Se mai la Democrazia fosse veramente esistita, noi non avremmo MAI permesso "la catastrofe culturale, morale, politica ed economica" verificatasi negli ultimi vent'anni.

Dobbiamo andare alla CAUSA di ogni problematica sociale per poterla realmente e definitivamente risolverla. Fino ad oggi ci siamo fermati agli EFFETTI ed abbiamo risolto NULLA!

La causa è che non abbiamo i CITTADINI per avere una VERA Democrazia. Dobbiamo crearli dai presenti sudditi. Solo una Rivoluzione Culturale può crearli. Di questa Rivoluzione Culturale il Movimento dovrebbe farne la sua bandiera!

Invece, NON ne parla. NON ne ha manco COSCIENZA!!

jb Mirabile-caruso 18.04.14 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie prof Giannuli!

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 18.04.14 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tramonti è ancora vivo?
O è TreMorti?
Credibile quanto il 2 di Picche quando comanda Denari.

marlene dietrich (venerebionda), tempelhof Commentatore certificato 18.04.14 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno
Scusate mi sono iscritto da poco ,però voto il movimento da quando è nato
Volevo sapere una cosa
io sono un operaio monoreditto è prendo 1550 euri al mese
per il taglio del cuneo fiscale di renzi(con la r minuscola)non rientro nei bonus?
e poi se una famiglia ha due stipendi di 1400 euri avranno un entrata doppia cioè all'incirca 160 euri?
Se è così è una riforma sbagliata anzi è propio uno spot elettorale per l'elezioni europee (con la e piccola)

GERARDP AVAGLIANO, ROMA Commentatore certificato 18.04.14 11:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si va alla campagna elettorale.
Tutti i politici diranno la loro, giustamente, e la colpa è sempre degli altri partiti/movimenti.

Il popolo dirà che la colpa del dissesto finanziario è dei politici. E tutti diranno : giusto, ladri, paghiamo solo noi.
Col cazzo.
Negli anni '80 '90, prima di B., la gente stava bene, relativamente. Si andava in pensione con metodi allegri, dopo aver lavorato ( ogni tanto oziato ) da 14 anni per i postini &C. fino ai 35 dei dipendenti privati, le partite IVA non pagavano tante tasse, ( si ricompensava andando in pensione a 65 anni, senza tutele; come adesso ).
Per i dipendenti si andava a lavorare o si stava casa in mutua, specie nelle grandi aziende. I sindacati stavano cominciando a convincere le ditte a delocalizzare, tra scioperi e ragionamenti allucinanti. Vi ricordate la richiesta delle 35 ore a settimana di Bertinotti?
La sanità gratis a tutti, adesso solo ai ”lavoratori” di allora. Le frontiere della svizzera drenavano lire. Oggi euro.
Tutti fottevano lo stato, che per aggiustare i conti faceva debito. Adesso lo stato si difende un pochino. Con i piccoli e i poveri.
Giustamente la classe politica era la rappresentanza della gente, ladra, oziosa. La gente andava dai politici sempre col cappello in mano per chiedere un favore, un sorpasso dell' altra persona. Anche oggi.
Solo i radicali o i repubblicani dicevano “tutti a lavorare fino a 65 anni, basta debito pubblico, basta caste, severità”.

E' sempre la storia della formica ( Germania, Olanda ecc. ) e della formica ( Italia e Grecia negli anni 2000 ).
I politici cambieranno, sia come persone, sia come mentalità, quando il popolo vorrà cambiare.
Mai.

Paolo Zanchetta 18.04.14 11:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sarà legato al mio carattere ma,tutta la storia degli 80 euro mi sembra umiliante.mi vengono in mente quei poveracci che stanno davanti ai supermercati a chiedere qualche spicciolo.glieli dò con grande imbarazzo.sò che ne hanno bisogno.loro lo fanno anche con dignità ma io mi vergogno mentre metto gli spiccioli nelle loro mani.io posso farlo.non sono un uomo di potere.se avessi potere opererei non per fare l'elemosina ma per mettere quella gente in condizione di non dover chiedere l'elemosina.ma io mi chiamo asaro non mi chiamo renzi.


o.t.
apprendo della lettera di Napolitano al corriere dal sito del Il Fatto.

beh la prima considerazione che mi viene e' che questo Presidente rappresenta veramente la maggioranza del popolo Italiano (o italiano ?).
infatti per questo popolo e' sempre " colpa degli altri " .
mai che la maggioranza di questo popolo abbiamo fatto un minimo di esame di coscienza e si sia posta la fatidica domanda :
" ma se le cose stanno cosi dove ho sbagliato ? "
e percio come diceva Moretti " continuiamo cosi , facciamoci del male ? ".

p.s . pdini siccome non vi ritengo inteliggenti e quindi penso che non capirete volevo dirvi che questo commento e' dedicato a voi.

massimo x 18.04.14 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'ambasciatore italiano in germania guadagna un milione di euro all'anno, mentre la merkel ne guadagna 120.000.

davanti a certe cose, chiaro che la percezione che diamo e' di un paese lobbistico, truffaldino, castarolo, sperpera denaro, mafioso etcetc.

e la risposta davanti a un soggetto cosi' non puo' essere che di chiusura.

ede e' anceh chiaro che, da sola, l'italia sococoberebbe, schiacciata dal suo debito e dagli alti interessi che si verrebbero a pagare.

e non sara' certo qualche taglio di un paio di miliardi alla sanita' o alle pensioni che si puo' ripagare ild ebito.

quindi, cosa stannoc ercando dif are? cercano di ridare all'italia una veginita' per poter riavre la fiducia che poreterebbe l'europa a fare da garante, praticamente gli eruobond.

e per fare questo, davanti a mille ostacoli messi li' da quelli ceh vorerbbero mantenere los tatus quo' malavitoso, e ci metto tra questi quelli che, furbescamente, cercano di scaricare il barile delle loro colpe sull'euro (il problema di un debito alto non dipende in che modo viene quantificato, il suo valore rimane uguale) bisogna fare regole giuste, che sono poi quelle che l'eu ci chidede idare, anticorruzione, antisprechi etcetc.

solo inq eul modo, cosi' come successe quando entrammo nella zona euro, con l'effetto di un forte calo sulla percnetuale degli interessi,.che ce la possiamo sgavagnare.

carlo 18.04.14 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Mai dire Gol - Una giornalista un po' confusa - Dailymotion

andate su questo link (copia incolla)
filmato brevissimo assolutamente da non perder.
Che ne pensate?
E' per questo che l'Italia va a puttane....o noH?

NOVECENTO SULL'OCEANO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 18.04.14 10:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri ho sentito berlusconi che voleva andare in Europa a ridiscutere il fiscal compact,ma non era stato lui a votarlo?Questi politici veramente credono che siamo così cretini?

alfonsina p. Commentatore certificato 18.04.14 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buona giornata blog!!


oltre che abolire il fiscal compact, c'è anche da togliersi dal m.e.s. meccanismo europeo di stabilità. su wikipedia, c'è tutta la spiegazione del mes e la truffa !!

daniele n., desio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.04.14 10:30| 
 |
Rispondi al commento

La trasmissione "Servizio pubblico" ha delineato un certo scompiglio di idee nel cittadino con l'elmetto sentendo frasi chiare e precise che uscivano dalla bocca sbagliata.
Il portavoce penta-stellato, chiaramente in difficoltà, non poteva non confermare, con palese imbarazzo, le giuste invettive che lo sgorbio leghista pronunciava a dispetto di una conclamata non credibilità.
Qui il gioco si fa pesante; le idee non bastano perchè lasciano inesorabilmente spazio alle certezze. E la certezza è che con l'Euro si muore e da qui non si scappa.
Quindi basta con le strade fumose di un eventuale referendum o di un Euro a due velocità e prendiamo la giusta via della sovranità monetaria auritiana seppellendo qualsiasi dubbio storico sulla manifesta ingordigia e disumanità di quella elite che governa il mondo.

Mauro M. 18.04.14 10:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo articolo spiega un po' meglio che il problema non é tanto il Fiscal Compact ma il pareggio in bilancio che hanno messo in Costituzione. E' da li che si deve partire ed é un affare tutto italiano (di governance e leggi) e l'Europa diciamo non c'entra....
Per eliminare quegli articoli messi in Costituzione forse si può fare un referendum o forse rimodificarli cosi' come ci sono stati messi e dice Tremonti. Perché non viene fatto?

Giannini Massimo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 18.04.14 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Scambisti in Parlamento
Di ilsimplicissimus

Voto-di-ScambioAnna Lombroso per il Simplicissimus

Ieri dunque con entrata in vigore immediata, è stata votata la legge sul voto di scambio secondo la quale non servirà più necessariamente lo scambio di denaro per punire penalmente il commercio politico-mafioso, ma anche “altre utilità” che presuppongono accordi tra politici e organizzazioni mafiose. Il reato, dunque, sarà allargato anche ad altro tipo di legami e favori, non solo dietro pagamento di denaro. La pena detentiva prevista per il reato punito dall’articolo 416 ter del Codice penale passa però da un minimo 4 anni a un massimo 10 anni, mentre nel testo uscito precedentemente dal Senato la pena prevista era minimo 7, massimo 12.

Questa misura “regressiva”, come sempre lo sono le indulgenze, frutto probabilmente dall’affettuoso tête-à-tête tra Renzi e Berlusconi o dal ruolo di influente suggeritore di Verdini, è stata accolta con violento disappunto dall’opposizione. E vorrei ben vedere. Non c’è giustificazione alcuna per aver reso ancora meno severa una legge che ancora una volta suona come una dichiarazione di impotenza e resa di fronte al malaffare, all’accondiscendenza alla criminalità, alla complicità diventata sistema di governo a tutti i livelli. E che rende palese nel ceto dirigente quella specie di divina indifferenza all’immoralità, quella potente cultura dell’illegalità che in tutto il Paese ha prodotto e incrementato antichi connubi fra borghesia imprenditoriale, Stato, poteri pseudoreligiosi come Comunione e Liberazione, che tace sull’infiltrazione della criminalità organizzata fino ad assecondarla. E che ne fa pratica quotidiana, come ha segnalato proprio ieri da Cantone, alla guida dell’Autorità contro la Corruzione, che ha denunciato come da quando il suo organismo è stato esautorata dal compito di esprimere un parere sulla conferibilità degli incarichi a chi viene condannato, messo in carico a un organo politico, come il Ministero per la Sempli

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 18.04.14 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Ma a noi ce l'ha consigliato il medico di stare in UE? No. E' un idea di lobbisti, banchieri e massoni. Ora che si accorgono che il popolo è incazzato e che oltre il 70% vuole uscire, promettono accomodamenti. Vadano al diavolo. La risposta da dare a quei signori è NO. Usciamo da questa UE di mascalzoni, l'Italia non ha bisogno dell'UE e della moneta tedesca e potrebbe campare anche di solo turismo (al pari di Dubai, che ha un Pil sempre in crescita ed è passato in pochi anni dal 3% al 7%!). Abbiamo grandi idee, eccellenti aziende, lavoratori capaci... Ci manca solo sovranità (in parte la detiene l'UE, in parte gli USA). Ci serve quella e nessuna catena o burocrazia extranazionale e poi possiamo crescere come si deve.

Zampano . Commentatore certificato 18.04.14 10:28| 
 |
Rispondi al commento

straquoto il discorso che bisogna andare in europa a ridiscutere per il rienrto del debito, ad ews il fiscal compact, formule adottate da una classe policita passata, inscosciente e truffaiola, che ha scaricatoil peso delle conseguenze del suo malaffare sui cittadini.

carlo 18.04.14 10:21| 
 |
Rispondi al commento

anche oggi Renzie ha cambiato i conti sul benefit ai meno abbienti; vuoi vedere che alla fine non beccheranno un ghello

luciano p., mestre Commentatore certificato 18.04.14 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Sul Fatto Quotidiano è uscito un articolo credo molto interessante che riguarda appunto il Fiscal C.
Volevo chiedere ulteriori spiegazioni. Grazie

Alessandro Santoni 18.04.14 10:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

evvai!!!

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 18.04.14 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno blog. Altro post che fa vedere quanto facciano schifo i politici italioti...

Ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 18.04.14 10:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori