Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il Prenditometro

  • 401


velociraptor.jpg

Prima delle elezioni politiche del 2013 era stata lanciata l'idea del politometro per verificare gli arricchimenti illeciti eventuali da parte di politici degli ultimi vent'anni, il meccanismo è semplice "Quanti soldi avevi prima di entrare in politica? E quanti dopo? Si fa la differenza e vanno giustificati i soldi o proprietà in più dedotti gli emolumenti delle cariche ricoperte. Era come idea un piccolo processo di Norimberga. Il politometro va però esteso con l'introduzione del Prenditometro applicato ai cosiddetti imprenditori e grandi manager. Qualche esempio: "Quanti soldi aveva De Benedetti prima del suo ingresso in Olivetti e dopo esserne uscito?". Lo stesso per Tronchetti Provera e Telecom Italia e per Mussari e MPS, l'elenco potrebbe continuare a lungo. Forza con il Prenditometro, da imprenditori a prenditori il passo è breve.

Potrebbero interessarti questi post:

De Benedetti e l'energia fossile del pd
Il Parlamento infestato dalle lobby
La spot tax di De Benedetti

4 Apr 2014, 17:00 | Scrivi | Commenti (401) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 401


Tags: De Benedetti, mps, mussari, Olivetti, prenditometro, Telecom, Tronchetti Provera

Commenti

 

secondo me, in tanti decenni di mal costume, in Italia gli onesti puri sono rimasti in una percentuale bassissima e difficilmente dimostrabile. Vuoi o non vuoi, nel corso di una vita, è davvero difficile rimanere "puliti". Quasi quasi un simile traguardo lo considero una chimera. Perciò, partendo dal presupposto che non si salva nessuno, mi accontenterei che i soldi che ci hanno "rubato" e una volta dimostrato, venissero restituiti e dati alla collettività in qualsiasi forma e non lasciati a disposizione dello Stato ovvero dei soliti noti, così NON se li possono "rifregare".

Paolo G., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.04.14 15:14| 
 |
Rispondi al commento

beppe grazie hai gia vinto meglio se vinci anche alle europee ma hai gia vinto senza di te mai avrebbe fatto la politica quello che sta facendo oggi e lo fa non perchè è cambiata ma solo per paura che alle prossime elezioni prendi da solo l 80 per cento dei voti beppe hai gia vinto e hai gia fatto vincere grazie a te anche gli italiani grazie

rubegni gabriele 12.04.14 06:05| 
 |
Rispondi al commento

Bene ottima Idea!

Alessandro D., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 09.04.14 09:26| 
 |
Rispondi al commento

Questa sarebbe una splendida idea, sapere di quanto si sono arricchiti i politici nell'esercizio della
loro "altruistica" missione..
Ma i soldi delle mazzette,prese da lobby e appalti
e tutti i "favori" ricevuti da imprenditori e amici
degli amici...
Vorrei solo che tutto questo schifo finisse..
Vinciamo noi !!!
il M5S è la luce in fondo al tunnel.

rodolfo z., cividale del friuli Commentatore certificato 07.04.14 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Fotza Beppe, forza M5S siete l'ultima speranza

tango a Trapani 07.04.14 06:55| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ,grande ieri sera ad ancona.grazie da tutto il movimento.mandiamoli acasa stì cialtroni.

stefano b., Castelfidardo Commentatore certificato 06.04.14 15:28| 
 |
Rispondi al commento

*Tutte le grandi rivoluzione richiedono grandi promotori,
una enorme capacità di sognare il futuro,
e una grandissima pazienza e resistenza.
C'è una parola che viene dal mondo no global e che Grillo ci ha insegnato:
RESILIENZA, parola bellissima che vuol dire capacità di far fronte in maniera positiva agli eventi traumatici, di riorganizzare positivamente la propria vita dinanzi alle difficoltà. È la capacità di ricostruirsi restando sensibili alle opportunità positive che la vita offre, senza perdere la propria umanità.
Persone resilienti sono coloro che immerse in circostanze avverse riescono, nonostante tutto e talvolta contro ogni previsione, a fronteggiare efficacemente le contrarietà, a dare nuovo slancio alla propria esistenza e perfino a raggiungere mete importanti.
In questa Italia sciagurata e scellerata, sono risorte milioni di persone 'resilienti' che sanno che la battaglia sarà lunga ma che grazie a loro potremo avere un futuro migliore.
In un mondo di disperazione è rinata la speranza.
.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 06.04.14 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Claudio Sabelli Fioretti
La coerenza è ancora una virtù? Chi sonoi voltagabbana oggi? Forse Emilio Fede che da juventino è diventato milanista, o Fassino che dichiara di non essere mai stato comunista? Mastella che oscilla sempre tra cdx e csx o Bondi che una volta stava nel Pci e oggi non riesce a trovare neppure un difetto a B? Mastella disse: "Voltar gabbana è nel Dna degli italiani”.
Allora diciamo pure a chi è coerente che la sua coerenza significa idiozia, che la coerenza è la virtù dei cretini, assolutamente fuori misura perché "Dove ci sono voltagabbana c'è democrazia".
Ma non è vero, anzi i voltagabbana si incrementano quando è in vista un regime. Proprio perché seguono il vento più forte. Nei momenti dei grandi cambiamenti la transumanza dei voltagabbana è visibile a occhio nudo e particolarmente fastidiosa. E’ vero che ognuno ha diritto di cambiare idea, ma quando lo fa dovrebbe almeno rendere indietro quello che ha ricevuto con la scelta precedente. Cambiare idea è sempre legittimo, talvolta giusto, raramente obbligatorio. Voltare gabbana non vuol dire cambiare idea. Anzi, un voltagabbana non cambia idea, cambia posizione. Poi dice con molta convinzione di non aver cambiato nulla, ma cambia in modo repentino, rifiuta di dare spiegazioni, nega il proprio passato e spara ad alzo zero sui vecchi compagni.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 06.04.14 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Civati: "La riforma del senato non mi piaceva, ma ho avuto ordine dal partito di non presentare assolutamente emendamenti!"
.. e la chiamavano democrazia.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 06.04.14 12:51| 
 |
Rispondi al commento

I paradossi renziani

"Presidente Renzi, la sua riforma di abolizione del Senato è manchevole, malfatta, frettolosa, squilibrata e apre più problemi di quanto che risolva"

"E che fa? La correggeremo al Senato!"

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 06.04.14 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Ma lo capite o no che la loro paura sta PROPRIO PER LA MESSA IN ATTO di questo tipo di strumento. Loro lo sanno bene che non sono solo parole , quindi cercano in tutti i modi di ostacolare il CAMBIAMENTO del M5S. Da un anno a questa parte il parlamento non è più lo stesso oggi la paura è diventata TERRORE E se vanno ancora dicendo che il M5S potrebbe portare la dittatura , sanno comunque che stanno dicendo una cazzata.L ' ITALIA AGLI ITALIANI NON AI PAPPONI CHE MI FA SCHIFO PERSINO NOMINARE!!!!!!!!!!

Marcello 06.04.14 11:44| 
 |
Rispondi al commento

L'idea del prenditometro e politometro è semplice e come tutte le cose semplici, bellissima.
Ma come applicarla se le leggi se le fanno e disfano a piacimento, se loro stessi sono i controllati e spesso anche controllori o hanno spesso le mani in pasta con chi li dovrebbe controllare, non ci vorrebbe un'autorità sopra le parti che potesse mettere in atto tutto ciò?
Noi comuni mortali ci bastonano e non abbiamo appelli, loro hanno quasi sempre una persona dentro nel sistema, un aggancio, una rete per cui possono vivere in una campana di vetro e proteggere i propri privilegi ed i propri interessi.

Paolo Bardon, Madignano Commentatore certificato 06.04.14 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Non si tratta di inventare altri strumenti più o meno allegorici nella denominazione: POLITOMETRO o PRENDITOMETRO, ma semplicemente di far applicare il "dimenticato": I.S.E.E.!
(Documento della situazione reddituale e patrimoniale della famiglia)
E' stato recentemente riadattato ma l'utilizzo non è stato imposto in modo generalizzato negli ambiti dove lo Stato interviene come erogatore di benefici e/o impositore di sacrifici!
In passato molti CAF, soprattutto al SUD, si sono prestati a manipolazioni di questo documento con implicite erogazioni non dovute da parte di Stato e Enti. (il 90% dei richiedenti dichiarava di non avere rapporti con banche e/o Poste!)
L'idea è quella di far allegare alla dichiarazione dei redditi (UNICO o 730) l'I.S.E.E. di ogni soggetto tenuto alla presentazione.
Invito i ns. Parlamentari che sono trasparenti nei loro redditi, a presentare questa proposta di legge che non ha impedimenti di privacy in quanto lo Stato ha accesso a tutti gli archivi
sia dei beni immobili che mobili, per cui ora si tratta solo di volontà politica.
Con questa analisi, vedremmo che molte delle pensioni basse sotto i 500 euro mensili pubblicizzate recentemente dall'INPS, non appartengono a laboratori dipendenti, ma a imprenditori e soci di società di capitali con patrimoni ingenti che non hanno mai versato i giusti contributi.
Parlamentari 5 Stelle approfondite ed agite nell'interesse delle vere fasce deboli della nazione.
G.Mazz.

Gianpiero Mazzoleni 06.04.14 07:41| 
 |
Rispondi al commento

Paola Taverna ieri sera ha dato lezioni di civiltà e di competenza alla Picierno (PD). Decisa, ferma, sempre elegante ha polverizzato la piddina senza lasciarle neanche il tempo di capire dove fosse finita.
Quando i cittadini sono informati diventano come i guerrieri della luce, invincibili!
In alto i cuori, la libertà è vicina.
Link al video >---> http://goo.gl/5vRyd1
OK PER PREDITOMETROOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

ARMANDO 05.04.14 21:46| 
 |
Rispondi al commento

Quando saremo al Governo, e mi auguro presto, sarà da mettere come una delle priorità. M5S il Robin Hood del 22esimo secolo. Toglie ai ladri x ridare al popolo!

massimiliano z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.04.14 16:50| 
 |
Rispondi al commento

Preistorico pallone purulento piace potere..può provocare perenne patologia proctologica! :D
Pazienta Popolo poi parassiti paventar paura per pregevoli proposte parlamentari.. ^_^

P.S. e Alfredo..che ne dite può andare? la prossima volta sarò più prolisso..è uno spasso :)

Manuele V., Marche Commentatore certificato 05.04.14 16:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

censurato:
-------------
xcensxxuradxuraxx 1h fa
censurato:
-
duxracenxsuraxxx 15m fa
censurato:
-
lr 8h fa
Ottima idea, ma lo facciamo fare anche a te e al signor casaleggio?
---
censurato:
-
lr 8h fa
Come mai censurato? Anche casaleggio è un imprenditore che ha scommesso sulla politica, che male c'è a voler sapere quanti soldi ha fatto?
---
Francesco Folchi certificato 6h fa
Ma vaffanculo.
passo e chiudo.
-
lr 7h fa
Ma come? Non era un ex telecom italia?
-
Francesco Folchi certificato 7h fa
Ah per la censura.
Sembrerebbe che sei novello qui sopra (?!?).
Comunque sappi che questa tiritera di casaleggio che si sta arricchendo grazie al Blog alla politica ecc. ecc. son secoli che la tirate fuori.
Il Blog ha una protezione contro i troll (tu sei un troll sappilo).
Si chiama "Segnala commento inappropriato" se 5 lo clikkano il commento ha ottime probabilità di scomparire.
Ma visto che giochi a fare il malpensante.
Chi ci dice che non sono cinque amici tuoi che ti fanno sparire il tuo "prezioso" post per poi accusare il Blog di censura?
Chi dice che sia il blog e i supporters a cinque stelle che ti censurano?
Perché non potrebbe essere che sei tu che organizzi questa pseudocensura per poi frignare come un bambino?
Vai vai che se n'è visti di peggiori di te furbetto.
-
Francesco Folchi certificato 7h fa
Ir giochi sporco.
Casaleggio NON ha MAI avuto a che fare con imprese statali, parastatali. Non ha mai goduto di prestiti per acquistare industrie di stato ...
la tua è una domanda vecchia quanto il cucco che se proprio vuoi soddisfare puoi farlo senza alcun problema in camera di commercio.
Il matto birbone vallo a fare dai tuoi protetti che qui caschi male.
Sei tu che vuoi sapere queste notizie, quanto sei disposto a pagarmi perché io faccia la ricerca per te e ti dia i dati che richiedi?
Di fatti, sempre per cavalcare il tuo ciuccio di battaglia, Beppe parla di incrociare i dati per controllare arricchimenti illeciti prima e dopo i contatti fra...

(segue)

cen sura dura 05.04.14 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Noto che da qualche giorno il sito ti rendi conto Trasparenza non funziona.

Angelo S., Catania Commentatore certificato 05.04.14 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fernando Rossi
19 h ·
La famiglia Cosentino, Hera* legata alla camorra.

(*) Non è un errore di ortografia, ma la deriva liberista delle famose SPA a maggioranza pubblica 'ideate' dal PD.

Cosentino ... Cosentino ? Cosentino !?!

Quello del PDL ?

http://www.ilmattino.it/NAPOLI/CRONACA/arrresti-cosentino-metodi-mafiosi/notizie/609038.shtml

Quello dove aLOGGIAva la SPA rossa, HERA ?

Quella Hera creata e gestita dal PD ?

Eggià, non tutti sanno che ...

9 maggio 2012

Come per il Referendum che cancellò il finanziamento pubblico dei partiti (e subito i partiti del CENTRODESTRASINISTRA si fecero una nuova legge, ad hoc, che invece lo aumentava di 5 volte !) ; il reerendum x l'acqua pubblica vede gli stessi sostenitori far finta di nulla e considerare "pubblica" l'acqua gestita da Hera. Qui le "sinistre" , e altrove, le "destre " e/o i "centri" , dicono che la maggioranza della società per azioni è pubblica !! Dovrebbero allora spiegarci perchè Hera abbia un Presidente ....Privato (ma più che il nome altisonante e nobiliare deve aver pesato l'appartenenza al cerchio magico prodiano) e perchè sia soggetta non al diritto pubblico ma a quello privato . Di seguito due , non buone, info. Una recente e una più datata. Poi vedete voi di farvi un'idea sulla credibilità dell'appello di Napolitano sulla capacità dei partiti di autorinnovarsi....(in America dicono: "Sarebbe come far fissare ai tacchini ...la data del Natale !).

Qui il milione di € ai due manager "pubblici" tutelato dal PD

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/05/06/pd-salva-maxi-stipendi-manager-hera/220440/

Qui il ruolo della società hERA nel sistema di potere della "sinistra"

Http://apecchio.gogoo.us/t1659-le-leggi-ad-aziendam-della-sinistra-italiana

ALTRE info

http://www.infoaut.org/index.php/nodi/modena/item/download/20

http://www.calvirisortanews.it/news/articolo.asp?idnews=3390

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 05.04.14 10:39| 
 |
Rispondi al commento

L'etica è basata sul principio che non vi sia istituzione o cosa più elevata di qualsiasi individuo umano; e che il fine della vita è sviluppare l'amore e la ragione dell'uomo e che tutte le altre attività umane devono essere subordinate a questo fine. La coscienza per sua stessa natura è anticonformista; essa deve essere capace di dire di no quando tutti gli altri dicono di sì; per poter dire no deve essere certa del giudizio e della giustezza su cui il no è basato. La coscienza esiste solo quando l'uomo si sente uomo, non una cosa o una merce.

PSICOANALISI DELLA SOCIETA' CONTENPORANEA (1955)
- Erich Fromm -


Fromm, descriveva e analizzava la Società Americana, ormai 60 anni fa. Con il solita gap storico, la società Italiana, nonostante gli ammonimenti dei testi che, chi di dovere, non può
non aver letto, ha importato la parte "malata" di
un sistema. Hanno così convinto gran parte del popolo di abdicare a loro stessi, e di accontentarsi di un pseudo-benessere fatto di oggetti, di divertimenti preconfezionati, di paccottiglia culturale (o pseudo tale) che ha intasato le loro menti, togliendogli ogni capacità
critica. Il tutto monitorato, con un cinismo diabolico, da uno spiegamento tecnologico subdolo, da una demoscopea costantemente all'opera
per spiare, sondare, capire e anticipare i trend,
le opinioni conformizzate.
Chi ha organizzato tutto questo??? Come chi???
I nomi e cognomi sono noti a tutti, basta ricollegare il cervello, uscire dallo stato di torpore in cui si è vissuto per troppi anni e che hanno permesso a questi signori di SACCHEGGIARE come Lanzichenecchi un paese che avrebbe potuto vivere nel benessere generalizzato.
Vedere che c'è una classe politica e dirigente che
vive con tutti i privilegi di una aristocrazia da corte del Re Sole, senza avere meriti, intelligenze e soprattutto OBBLIGHI è colpa nostra, della nostra apatia, della nostra vigliaccheria civica.
Il politometro sarà la nostra vendetta? Si, tardiva, purtroppo.


www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 05.04.14 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La rivoluzione democratica del MoVimento non ha pari nel mondo!

Alberto N. Commentatore certificato 05.04.14 10:32| 
 |
Rispondi al commento

William Pezzullo e Lucia Annibali: vittime di uno stesso reato, ma per il Quirinale conta il genere

Nelle aule universitarie non ci hanno insegnato che la Giustizia può essere surreale. Poi abbiamo imparato che spesso lo è. L’aggressione subita da William Pezzullo, sfregiato con l’acido dalla ex fidanzata che non accettava la fine del rapporto, ne è testimone.

Oggi possiamo dare un aggiornamento di questa storia tutta italiana. Già a novembre 2012 avevamo rilevato l’assordante silenzio sull’episodio: nessuna copertura nazionale da parte di stampa e tv, nessun approfondimento, oscuramento totale non solo nei TG ma anche in quei programmi pomeridiani e serali che fanno audience rimestando nel torbido dei casi di cronaca.

William non interessa a nessuno, il suo dolore e il dolore della sua famiglia non trovano spazio sui media. Non solo, non trovano spazio nemmeno nella considerazione istituzionale.

Il Presidente Napolitano, infatti, ha conferito l’onorificenza di Cavaliere della Repubblica a Lucia Annibali, anche lei sfregiata dopo aver lasciato il fidanzato.

Il caso Annibali ha avuto enorme risalto mediatico, tanto all’epoca dei fatti quanto il 25 novembre e l’8 marzo in occasione dei ricevimenti al Quirinale. Attenzione istituzionale e mediatica sicuramente dovute ad ogni vittima di violenza; saltava comunque agli occhi la vistosa disparità di considerazione rispetto ad altre vittime aggredite con l’acido, in particolare il solito William dimenticato, trascurato, snobbato da tutti.

http://www.adiantum.it/public/3532-william-pezzullo-e-lucia-annibali--vittime-di-uno-stesso-reato,-ma-per-il-quirinale-conta

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 05.04.14 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo
Ho visto su Sky il tuo intervento a Roma di ieri.
C'è un punto sul quale NON sono d'accordo.
Il rifiuto della restituzione del debito pubblico come ha fatto l'Argetina ecc. ecc.
Se l'Italia ha oltre 2mila miliardi di debito significa che qualcuno ha vissuto per anni molto al di sopra delle proprie possibilità.
Ma chi? Non certo operai e impiegati da 1000/1500 euro al mese, non certo la gran perte di artigiani e commercianti che stanno morendo come le mosche dopo il DDT.
Non vi è alcun dubbio: I POLITICI, I MANAGER E I DIRIGENTI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, ALCUNI INDUSTRIALI.
Sono loro che devono ripagare il debito giunto a questo punto solo grazie ad un arraffamento compulsivo dei soldi pubblici.
Quindi il Politometro per verificare che non vi siano stati arricchimenti illegali, e per determinare quali somme assolutamente ingiustificate e folli (tanto che ci hanno portato alla situazione attuale) hanno percepito tutti i GRANDI APPROFFITTATORI.
E su costoro una bella patrimoniale del 50% su tutti i loro beni !!!!!!!
Questa NON è invidia sociale, è semplicemente GIUSTIZIA !!!
Perchè è indegno, immorale, immondo che nonstante la drammatica situazione del paese questi ci prendano per il culo con FINTI TAGLI alla spesa (la colossale palla dell'abolizione delle Provincie ne è un chiaro esempio) e finti tagli ai loro emolumenti.
La democrazia NON è quella che viviamo ogni giorno nel nostro pease. Abbiamo perso tutte le sovranità, monetaria, alimetare, energetica, ecc.ecc. RIAPPROPRIAMOCI ALMENO DELLA SOVRANITA' POPOLARE !!!!
.
NON CI SONO DUBBI. il M5S ha davvero dimostrato di essere l'unica forza davvero interessata alla ricostruzione di questo paese e non al suo saccheggio.
Perchè è così che devi chiamarli. Non onorevoli, ma ARRAFFATORI E SACCHEGGIATORI
Riprendiamoci il bottino e ridistribuiamolo alla gente !!!

FULVIO QUINTO 05.04.14 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Piove...

Povero paese pilotato pessimamente, promozione penosa passa per politica piratesca, per poi promulgare passaggi profittatori per pochi.
Piange popolazione prosciugata, privata perennemente propria possibile prosperità. Puntiamo piedi per Parlamento perduto, preme pensare per più persone povere, pressate proprio parecchio.
Poniamo paletti per politici parolai, porci pusillanimi. Pensino per Paese piuttosto, perchè parlano positivo proprio poco poco, proprio penosi...
Poniamo piuttosto premi per produzioni private pensate positivamente portate poco poco pubblicamente

Però! piace parecchio proposta presentata!

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 05.04.14 10:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ottimo..Beppe e ciò che meritano anche i padroni che dissanguano i lavoratori con la scusa della crisi e del job act folle di Renzie.. Grazie M5S..avanti tutta!!

angelo tnt (angytnt), Napoli Commentatore certificato 05.04.14 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Questi fetenti delle televisioni trasmettono fiumi ininterrotti di filmati di renzi , berlusconi, di ubriaconi veneti ed quant'altro per poi dedicare qualche secondo a dichiarazioni di Beppe Grillo.Soprattutto i canali RAI : CITTADINO FICO, CI VOGLIAMO DARE UNO SGUARDO E PUNIRE GIUSTAMENTE CHI SGARRA?

john f. Commentatore certificato 05.04.14 09:51| 
 |
Rispondi al commento

SI...PUO'....FAREEEEEEE!!!!!!

Patroclo F., Firenze Commentatore certificato 05.04.14 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Per arrestarli tutti occorrerebbero diversi stadi di calcio per poi ospitarli.

john f. Commentatore certificato 05.04.14 09:46| 
 |
Rispondi al commento

O.T. rinfreschiamo la memoria...

Via le province, ma 25mila consiglieri e 5mila assessori in più. L'altro lato della medaglia del disegno di legge che sta facendo tanto discutere

Approvare il disegno di legge per l’abolizione delle province entro le elezioni del 25 maggio per aumentare parallelamente i componenti dei consigli comunali dei paesi più piccoli.

È l’altro lato della medaglia della riforma, che, secondo Sara Nicoli de Il Fatto quotidiano porterebbe, a fronte del taglio di 2159 poltrone con la cancellazione delle Province, l’aumento dei seggi per i consiglieri (26096) e dei posti da assessore (+5036) dei comuni fino a 10mila abitanti. E questo nonostante Renzi avesse parlato di 3mila poltrone in meno.

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 05.04.14 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Popolo italiano boicotta il turismo in Veneto!!!lascia i tuoi soldi in Italia e nelle regioni nn ostili!!Sveglia...

emanuele g., ancona Commentatore certificato 05.04.14 09:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo il noto sondaggista "prenditore" Nando Pagnoncelli, del noto quotidiano "prenditore" Corriere della Sera e del noto "prenditore" Floris di Ballarò trasmesso dai noti "prenditori" RAI, alle elezioni europee il noto "prenditore" PD raggiungerebbe il 33%, il noto "prenditore" Forza Dudù il 21% e il M5S il 21%. Ora a parte le migliaia di "vaffa" presi dai cittadini contattati dal noto sondaggista. Ma secondo voi chi a risposto?

stefanodd 05.04.14 09:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T. ...notizie dalla rete"


La partita della Roma sta per cominciare e nel Senato italiano non si può più votare! In un’aula praticamente deserta il Movimento 5 Stelle chiede il voto per una nuova calendarizzazione dei lavori, ma a Palazzo Madama non c’è più nessuno per LA PARTITA DI CALCIO DELLA ROMA. Sentite il discorso del senatore Compagna.

Questo è veramente un episodio vergognoso, forse uno dei più assurdi denunciati dal Movimento 5 Stelle che ha messo in rete il video che vedete sopra. Noi non abbiamo più parole, se volete commentate voi.

http://www.lafucina.it/2014/04/03/la-roma-in-campo-il-parlamento-si-ferma/#

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 05.04.14 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Ivan V Grozny
12 minuti fa
Salario minimo
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il salario minimo a disoccupati e inoccupati, vedi Reddito minimo garantito.
Il salario minimo è la più bassa paga oraria, giornaliera o mensile che in taluni stati i datori di lavoro devono per legge corrispondere a impiegati e operai.
Introdotte per la prima volta in Australia e Nuova Zelanda alla fine del diciannovesimo secolo, le leggi sul salario minimo sono state poi introdotte in molti altri Paesi del mondo, e sono oggi in vigore in molti Stati.
In Italia esistono pensioni minime, mentre un livello di salari minimi non è previsto da leggi nazionali, ma dalla contrattazione fra le parti sociali.
Gli stage e i contratti a progetto non fanno riferimento ad alcun contratto nazionale di lavoro e ad un livello di inquadramento con il relativo salario base: i rapporti di lavoro regolati da queste tipologie contrattuali non prevedono alcun salario minimo.
Mi piace · · Promuovi · Condividi

Ivan V Grozny mizzeca3 giorni fa
io mi sento di vivere nel terzo mondo...lavoro in un rinomatissimo hotel cioe' in un Hilton e presto il mio servizio attraverso la solita formula....quella delle cooperative. Il mio salario al netto e' di 5 euro l'ora e devo far silenzio...non mi vengono pagati gli straordinari e alla fine della stagione nemmeno una lira di tfr. i contributi non mi vengono versati in base alle mie ore lavorative svolte mensilmente ( a volte 230-250) ma come se io ne facessi stretti stretti 160...io penso che non usciremo mai da questo buio poiche' si vive nella disonesta' e nell'egoismo dai ceti piu' alti fino in basso in un comportamento perverso che ci inchioda nella nostra italianita'......poveri noi
7 minuti fa · Mi piace

Ivan V Grozny Senza commento, ho riportato quello che succede nel mondo del turismo. Dove esiste un contratto nazionale, si, ma che nessuno rispetta. Le paghe orarie scendono, scendono e ci sono casi dove non arrivano a 3,

Claudio ., Sanremo Commentatore certificato 05.04.14 09:23| 
 |
Rispondi al commento

Prima che gli prendete i soldi in dietro...se ne trovate ancora!
FATELI LAVORARE HAI SERVIZI SOCIALI.

Gabriele Favro Commentatore certificato 05.04.14 09:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

avanti a tutta randa..!ora tutti i partiti cavalcano l'idea che è necessaria una "crociata contro bruxells"....troppo facile...!!sono anni che noi urliamo ai quattro venti che l'europa c'ha rifilato la una "sòla" ed ha distrutto la Sovranità Nazionale e Economica...per questo motivo bisogna ribadire che il M5S chiederà un voto alle europee che equivarrà ad un REFERENDUM SU rimanere o meno nell'euro...c'hanno truffato imponendoci di trattare i ns bond sul mercato finanziario consegnandoci in mano agli "strozzini"...c'hanno fatto fregare con il cambio tra lira e euro...per questo motivo bisogna riprenderci:
1-la sovranità monetaria;
2-almeno 1000 miliardi di euro per la differenza del valutazione della Lira a Euro;
3-i bond governativi non saranno più trattati sul mercato finanziario e non si chiameranno più titoli di stato ma "cambiali di stato" e saranno regolamentate dalle norme del diritto civile(così ci togliamo dalle palle anche le banche)
e l'ultimo chiuda la porta...perchè se vinceremo noi....FAREMO COME CAZZO CI PARE!!!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 05.04.14 09:16| 
 |
Rispondi al commento

"La notizia la riporta Elisabetta Batic sul sito del Gazzettino. E riguarda Debora Serracchiani, presidente del Friuli Venezia Giulia e componente della squadra che Matteo Renzi ha messo su per rifondare il PD.

Come racconta la collega Batic, “Non è andato a buon fine il tentativo della maggioranza di centrosinistra in Consiglio regionale di aumentare l’indennità di trasferta e rimborso spese per le missioni della presidente della Regione Debora Serracchiani e della sua Giunta. Si trattava di un incremento di 30 mila euro inserito all’interno della Finanziaria 2014, al vaglio in questi giorni dell’Assemblea legislativa, ma stoppato di fatto da un emendamento del Movimento 5 Stelle”.

Secondo quanto riporta Il Gazzettino: “L’Emendamento che proponeva di stornare i 30mila euro in questione per farli confluire nel Fondo per lo sviluppo destinato alle piccole e medie imprese che i grillini già da mesi alimentano rinunciando a parte dei loro stipendi. Vuoi per mancanza di attenzione o per una lettura troppo frettolosa dell’emendamento è stata votata dai 5 grillini proponenti mentre l’astensione del centrosinistra ha permesso al M5S di fare goal col blitz di Elena Bianchi, Cristian Sergo, Ilaria Dal Zovo, Eleonora Frattolin e Andrea Ussai”.

E non si può non far notare una chiusa che fa riflettere: «Sai com’è – commenta la consigliera Frattolin – ora che la presidente è così impegnata a Roma …». Impossibile, infatti, non rilevare che il tentativo di aumentare l’indennità di trasferta della presidente arriva all’indomani del suo nuovo incarico all’interno della segreteria nazionale del Pd al fianco di Matteo Renzi."

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 05.04.14 09:15| 
 |
Rispondi al commento

questa è una class-action contro i politici servi dei poteri forti,una volta si chiamava rivoluzione,molto più breve di durata mentre oggi,usando le loro leggi fattesi apposta per questa loro triste ma prevedibile circostanza,occorrono anni di strane riforme senza arrivare a niente di buono a favore del popolo.m5s informando di vere verità cioè non vagliate dai loro media,velocizza il processo riformativo.più si svuotano i frigoriferi tanto più il popolo prende coscienza e si domanda del perché il popolo dimagrisce ed i politici no.m5s ha e da risposte note ed esaurienti.

mario di genova, orbetello Commentatore certificato 05.04.14 09:14| 
 |
Rispondi al commento

La famosa ditta "Voglia de fatigà saltame addosso" ha dissanguato e distrutto l'economia,la cultura ed il "morale"degli italiani,tutto quello che hanno"toccato"(industrie) è stato distrutto,polverizzato.Il loro "lavoro primario" per cui si sono arricchiti è consistito ,in ruberie,intrallazzi,calunnie e mistificazioni,il tutto coperto e gestito dai loro servi, giornalai.In questo sfacelo si distingue per.. disinformazione il"servizio pubblico" rai,occupata permanentemente dai kompagni,con il loro amico e socio moplen.Ai voglia, "Francesco" a prendertela con l'informazione,se neanche quelli di casa tua, ti ascoltano,ai mai provato a leggere, l'avvenire o famiglia cristiana?.. ma questi disinformatori di professione una coscienza (se sanno cos'è) ce l'hanno? e un'esamino ogni tanto se lo fanno? Comunque stiamo tranquilli, il sempliciotto, che darà,..minimo... "due euro" per non cambiare nulla è sempre pronto a... scodinzolare ed abbaiare, lui.. si accontenta solo di.. "un osso".

Canzio R. Commentatore certificato 05.04.14 09:14| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

"Cinquanta metri separano Montecitorio a palazzo Chigi, Il ministro delle Riforme Maria Elena Boschi, secondo il Giornale, avrebbe usato l’auto blu per fare il tragitto.

Una mossa che hanno notato alcuni parlamentari e che hanno subito segnalato. Proprio in questo periodo si stanno vendendo le auto blu del governo su E-Bay (ma se ne stanno parallelamente comprando altre 210).

Il gesto della Boschi è sembrato quantomeno inopportuno. Le polemiche non sono mancate."


p.s. e questi dovrebbero portare il Paese fuori dalla crisi...ma dai! per cortesia..

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 05.04.14 09:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

in odor di secessione veneta

Da non-veneto ma da italiano io avrei firmato per l'autonomia regionale se tutti i veneti in primis si fossero rivoltati per impedire l'ingresso delle maxi navi da crociera all'interno del Canal Grande di Venezia, un vero scempio internazionale visto che diverse associazioni di altre nazionalità hanno raccolto (e credo continuino a farlo) fondi per la tutela di questo patrimonio che culturalmente parlando non è mai stato solo italiano..

p.s. ma in questo caso non c'è anche la complicità degli amministratori pubblici regionali veneti?

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 05.04.14 08:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tempo grigio qui in Sardegna, grigissimo e triste..

http://www.unionesarda.it/articolo/cronaca_sardegna/2014/04/04/sant_antioco_la_crisi_economica_uccide_ancora_noto_chef_si_toglie_la_vita_dopo_27_anni_di_lavoro-6-361638.html

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.04.14 08:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate se oggi sono fuori tema ma qualche volta il pensiero mi va anche alla gente che sta peggio di noi perchè in guerra e per questo vorrei farvi sapere che per il mese di aprile la comunità greco-melkita della basilica di S. Maria in Cosmedin di Roma (dove c'è la famosa Bocca della Verità) sta organizzando la partenza di un container per il popolo siriano con diverse attrezzature mediche e non che sono state donate come sedie a rotelle, lettini ortopedici, medicinali, ecc. Mancano però i giocattoli per i bambini sfollati e orfani. Chi volesse contribuire in qualsiasi modo ad aiutare questo popolo sfortunato (anche a mezzo di libere donazioni per consentire l'acquisto in loco di beni di prima necessità che altrimenti nell'attesa del viaggio e durante il viaggio stesso potrebbero rovinarsi), può chiamare la Segreteria della Basilica il cui Rettore è il Padre Hadad (tel. 3247894821; e-mail: santamariaincosmedin@gmail.com ).
grazie e speriamo bene per tutto.

Gabriella . Commentatore certificato 05.04.14 08:51| 
 |
Rispondi al commento

Ecco di cosa è capace una così http://bit.ly/1ox7glN

Oggi renziana, ieri...

VinciamoNOI

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 05.04.14 08:43| 
 |
Rispondi al commento

Quando la realtà farà saltare Renzi, il PD lo promuoverà a europarlamentare, finiscono tutti lì quelli che dovrebbero andare in carcere.

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 05.04.14 08:42| 
 |
Rispondi al commento

o.t.
Ministro Boschi – i Professori bloccano le riforme da trenta anni “Io temo che in questi trent'anni le continue prese di posizione dei Professori abbiano bloccato un processo di riforma oggi non più rinviabile per il Paese”. Lo dice il ministro Maria Elena Boschi ad Agorà sottolineando la legittimità dei dubbi di Rodotà........

--------------

I professori non hanno mai deciso niente, quello che è avvenuto in questi decenni è sempre stato calato dall'alto perchè non c'è mai stata autonomia in tutto il pubblico impiego, queste Minestrine sono sempre tendenziose come i tanti Minestrini precedenti, vogliono solo preparare il terreno per metter mano all'impianto di un comparto col solo scopo di produrre altri risparmi per lo Stato. In nessun altro comparto pubblico o privato hanno cancellato in poco tempo 100.000 posti di lavoro come nella scuola pubblica..e questo nella completa inerzia dei sindacati e del silenzio della pubblica opinione..

p.s. comunque se ci sono sacche di resistenza e di privilegi queste sono individuabili solo in ambito universitario, tra l'altro "bacino d'utenza" della politica dei partiti, da dove provengono tanti "salvatori della patri"...(tipo Fornero per intenderci)

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 05.04.14 08:29| 
 |
Rispondi al commento

In primo piano
Toh ora nel 'Salva-Roma' spunta il 'Salva-Firenze'
Ecco i dettagli del provvedimento che permette di assumere o promettere di assumere un po’ di gente prima delle elezioni.
LEGGI: http://bit.ly/PvEp1e

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 05.04.14 08:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Assunzioni in Provincia, Renzi condannato dalla Corte dei conti

Condannati per danno erariale 21 tra dirigenti e funzionari della Provincia guidata da Renzi fino al 2009. Inoltre il Pdl mette nel mirino la Florence Multimedia
http://www.firenzetoday.it/cronaca/renzi-condanna-corte-conti-assunzioni-provincia.html

Qualcuno potrebbe vederlo come un neo sul curriculum del sindaco più amato d’Italia, ma non indelebile visto il già stato annunciato ricorso alla sentenza che in primo grado condanna il sindaco Renzi per danno erariale.
L’inchiesta riguarda l’assunzione di personale a tempo determinato nell’ente dell’allora presidente della Provincia. Nel mirino trenta tra assessori e funzionari, di cui oltre i due terzi, 21, sono stati per il momento condannati. La colpa sarebbe quella di aver assunto del personale nello staff con un contratto superiore al dovuto, di categoria D invece che C, la mancanza di laurea da parte delle incaricate oltre al caso di figure doppioni di altre già esistenti all’interno dell’ente. In base a quanto si apprende, la sentenza sarà depositata all'inizio della prossima settimana.

A settembre quando è partita la verifica sul quinquennio 2004-2009, grazie ad un esposto anonimo, la procura aveva stimato un danno erariale di 2 milioni e 155mila euro. In giudizio, tutto è stato ridimensionato a 50mila euro. Tra i vessati economicamente ci sono appunto gli attuali vertici di Comune e Provincia di Firenze: il sindaco Renzi e il Presidente Barducci, allora suo vice, pagando rispettivamente 14mila e mille euro. Non sarebbe da meno una larga parte della ex giunta provinciale, composta anche da M.R. (ora consigliere regionale di Fds-Verdi), S.S.(Pd, attuale assessore comunale) e T.L. (Pd, attuale assessore provinciale). Se fosse confermato per loro la cifra oscillerà tra i 200 e i 3mila euro.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 05.04.14 08:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

80 EURO CUCU' !!!

Se non ho letto male, i quotidiani di ieri annunciavano che gli 80 EURO strombazzati ai quattro venti, e dopo i quali i maggiori Leader Europei rimasti impressionati da Renzi sono dovuti ricorrere alle cure di un equipe di Psicologi, sarebbero il tetto massimo di un importo che decresce in relazione all'aumento del reddito !
Il che vuol dire che i beneficiari delle fasce più alta, dai 10 a 15 mila euro l'anno, dovrebbero ritrovarsi in busta paga una manciata di euro in più ?????

L'IMPORTANTE E CHE GLI SPICCIOLI NON SIANO DISTRIBUITI SOTTO FORMA DI MONETA altri politici prima di RENZI, hanno sperimentato quanto fanno male quando vengono lanciati addosso da una fola inferocita !

michele barberi, Empoli Commentatore certificato 05.04.14 08:13| 
 |
Rispondi al commento

E chi credete che finanzi e sponsorizzi questi al governo?
Proprio questi imprenditori e finanzieri da quattro soldi che se perdono le elezioni sanno che la pacchia finisce.
Basta far pagare i poveracci mentre loro e i loro amici a suon di mazzette appalti e privatizzazioni truccate si arricchiscono mentre noi paghiamo il conto delle loro porcate.
Vediamo se finisce questa pagliacciata a livello italiano ed europeo dove questi ladri imperversano.
E' INUTILE LA CAMPAGNA MEDIATICA DI QUANTO SONO BRAVI E BELLI IN QUESTO GOVERNO TANTO LA FESTA E' FINITA',CI VEDIAMO ALLE URNE A COMINCIARE DALLE EUROPEE.

Marcello P. 05.04.14 08:06| 
 |
Rispondi al commento

guardate il sito del corriere sondaggio elezione europee si sono "dimenticati" nella grafica il m5s incredibile Sigismund Schlomo Freud direbbe qualcosa....

ciao

olvio quinci 05.04.14 08:04| 
 |
Rispondi al commento

IL PRETE DANDY IN VISITA ALLO ZOPPO.
Ti pareva che poteva mancare Don Mazzi nella suite del San Raffaele che ospita lo Zoppo? Prete da salotto dal look dandy, questo amico dei potenti abbisogna di un periodi di rieducazione. Va affidato anche lui in prova ai servizi sociali, gli stessi a cui si era votato il Grande Don Gallo! Andasse in strada di notte tra i derelitti e lasciasse i salotti questo prete che di prete ha molto poco. Comunque la visita allo Zoppo gli ha fatto meritare un potente vaffanculooo!!!
05/04/2014

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 05.04.14 07:56| 
 |
Rispondi al commento

Scriviamo al ministro della Difesa Roberta Pinotti, nel suo indirizzo roberta.pinotti@difesa.it e sulla pagina Facebook del ministero Difesa https://www.facebook.com/pages/Ministero-della-Difesa/208127752586969?fref=ts ,
questo commento :

"Tagliare le spese militari CONVERTENDOLE in spese per la ricerca sanitaria e RECUPERARE i 98 miliardi di euro delle slot machine . Potremmo DEBELLARE moltissime malattie dei bambini, degli adulti e degli anziani e TANTISSIMA povertà.”

Chi è d'accordo, può copiare il messaggio ed inviarlo. Grazie.

vincenzo matteucci 05.04.14 07:56| 
 |
Rispondi al commento

Italiani, tenete gli occhi bene aperti, ha ricominciato a piovere..

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 05.04.14 07:51| 
 |
Rispondi al commento

Gianna Nannini denunciata per evasione fiscale..
Valentino Rossi denunciato per evasione fiscale..
Tiziano Ferro denunciato per frode fiscale...
Maradona denunciato per frode fiscale....
Pavarotti denunciato per frode fiscale
Dolce e Gabbana denunciati per frode fiscale...

ok, va bene..però...

.. Scaiola è uscito indenne anche se gli è caduto addosso da chissà dove un intero immobile in testa..


Questa è la differenza tra il politico e il cittadino, alla fine è sempre il politico ad avere
"fortuna", sarà perchè ha più "santi" degli altri che lo...proteggono?

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 05.04.14 07:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GIORNALI, TITOLI E MENZOGNE…
Ad eccezione del “Fatto quotidiano” c’è in questo Paese un cazzo di giornale capace di fare il proprio mestiere, cioè quello di informare correttamente i lettori? Lo cerco ma non lo trovo. La disinformazione è generalizzata e passa soprattutto attraverso i titoli. Già, perché ben sanno i fabbricanti e trafficanti di menzogne che il più delle volte la gente non va oltre i lanci delle prime pagine. Non sono giornali questi, sono spacciatori di notizie false attraverso titoli compiacenti o mistificatorii. I direttori "grandi firme" vendono titoli e non fatti. Lo fanno per tenersi buoni i Palazzi, per ottenere favori e - perché no? - nella speranza di vendere qualche copia in più. Uno schifo senza se e senza ma. E in questo schifo ormai istituzionalizzato sguazzano quanti si alternano al comando politico ed economico del Paese. E accade così che l’Imbroglioncello toscano continui impunemente a dispensare annunci e menzogne. Ieri è andato al Colle a chiedere lumi e protezione all'Amico del giaguaro… meno male che il 25 maggio si avvicina…
05/04/2014

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 05.04.14 07:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caffè a 5 stelle qui!!buongiorno blog!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.04.14 07:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

anche nel programma di Crozza si parla di "abolizione delle province"
vedi
http://www.la7.it/crozza/video/crozza-razzi-il-senatore-re-di-pescara-04-04-2014-129599
non è vero,le province non sono state abolite! il provvedimento approvato parla di riordino!

Michele Borrielli 05.04.14 06:18| 
 |
Rispondi al commento

è stato riesumato ma sta per morire di nuovo... questa volta per sempre...

http://video.repubblica.it/dossier/mediaset-sentenza-cassazione/fuorionda-toti-gelmini-il-cavaliere-e-angosciato-per-il-10/161639/160131?ref=HREA-1

Gianni C 05.04.14 03:10| 
 |
Rispondi al commento

Ministro Boschi – i Professori bloccano le riforme da trenta anni “Io temo che in questi trent'anni le continue prese di posizione dei Professori abbiano bloccato un processo di riforma oggi non più rinviabile per il Paese”. Lo dice il ministro Maria Elena Boschi ad Agorà sottolineando la legittimità dei dubbi di Rodotà ma ... (Periodico Daily - 35 minuti fa)

Ma quali riforme?

Boschi vai ad inchiappettare qualcun altro con la semantica.

RIORME CHE?

BOSCHI CHI?

Francesco Folchi, AmoR Commentatore certificato 05.04.14 02:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonanotte Blog.
Per i troll piddini della notte più tenaci e per i fedeli seguaci di Matteo Renzi detto "il Bomba" è allo studio un tecnologicamente avanzato Prendinculometro, anche se i progettisti stanno incontrando non poche difficoltà per stabilirne l'unità di misura, visto che al piddino D.O.C. (Denominazione d'Origine Cattocomunista) non basta mai.
Per chi è in buona fede esistono le Camere di Commercio per controllare il prima e il dopo, ma questa è un'altra storia.

Marco T. Commentatore certificato 05.04.14 01:23| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/03/26/euro-la-moneta-unica-che-sognava-la-grande-germania/925285/


sentire il prenditore de benedetti ai tempi dell'olivetti dire a berlinguer che i salariati avevano guadagnato troppo...

marco ., milano Commentatore certificato 05.04.14 01:16| 
 |
Rispondi al commento

più analizzo la situazione del mondo occidentale in tutti i suoi aspetti e più mi rendo conto che stiamo andando incontro alla barbarie.se non pensiamo a soluzioni radicali,coraggiose,per alcuni persino schizofreniche,non abbiamo speranze.lasciando da parte l'analisi perchè troppo lunga io,non vedo altra soluzione:condanna del capitalismo-abolizione della proprietà privata-socializzazione del lavoro e del suo prodotto-moneta a tempo passiva coniata dallo stato-condanna di qualunque attività che ostacoli la ripresa della biosfera.senza questa soluzione,siamo destinati,prima di cadere nel nuovo medioevo,a vivere una lunga,gravissima malattia.insomma:la terra non è più nelle condizioni di mantenere questo modello.non c'è la crisi.siamo alla fine di un'era.prendiamone atto altrimenti,qualunque nostro impegno sarà inutile.


Più ancora dei politici, loro collaboratori, i grandi ladri che hanno depredato l'Italia di un'industria e di ogni altra sorgente di ricchezza, sono stati questi grandi imprenditori(dove grandi si riferisce alla refurtiva nascosta all'estero)e i banchieri che ci hanno svaligiato ! Credo che il movimento, se vincerà, dovrà abbandonare i miti propositi di ritorsione e imitare invece quello che fece Annibale con gli abitanti di Sagunto ....

Bruno Marioli 05.04.14 00:50| 
 |
Rispondi al commento

Salvatore Ircano
DallaTrasmissione Tv della 7 di Lilli Gruber del 02/04/14 "Tema uscita dall'Euro" Intervento dell'ospite il Giornalaio Beppe Severgnini "sarebbe un disastro il ritorno al controllo delle frontiere Europee negli aeroporti per le lunghe file per visto sui passaporti".Questi egoisti sono solo per cazzi propri;i numerosi cittadini senza lavoro e alcun reddito persone che si ammazzano per la crisi per colpa dell'Euro!Questo il suo disagio e la fila per il controllo alle frontiere ma Vaff.... culo.!!

Salvatore i., Cingoli (MC) Commentatore certificato 05.04.14 00:36| 
 |
Rispondi al commento

Non credo nei sondaggi, per niente, ma a quanto pare sarebbe movimento a parte un dilagare di voti a sinistra, anche togliendo gli astenuti, più di dieci milioni di voti, giusto?
E quindi perché mai si pronano a richieste da parte di gruppi come quelli di ncd ed altri trattori da guerra????Mi brucia sapere che la colpa sia di un racket sempre più pressante da questa destra che anche se disunita completamente, punta tutto su voti e favori, lavori e favori, tolleranza ai mafiosi. ecco cosa porta il PD

Fausto O., Alessandria Commentatore certificato 05.04.14 00:29| 
 |
Rispondi al commento

che trasmissione di merda su rai2, in dieci contro Di Maio, al quale viene dato poco tempo per rispondere.
l'imprenditore tunisino ma chi ca22o è?
a parlato per un'ora per fare lo spottone al suo amico fonzie.
poi il solito cretino nella piazza che si lamenta e pensa che il M5S sia al governo, o forse non sa nemmeno la differenza tra gov. ed opposiz..
DISGUSTO TOTALE.

uno di noi 05.04.14 00:15| 
 |
Rispondi al commento

notte blog, a domani!


-L'aforisma della notte-


Meditarono insieme per un tempo considerevole, poi Hui Neng chiese a Hui Ming:

"Quando non pensi nè al bene nè al male, in quel particolare momento, qual'è la tua natura originaria?"

Appena Hui Ming udì ciò, divenne istantaneamente illuminato. Hui Ming chiese ancora:

"Oltre agli insegnamenti esoterici tramandati dal Quinto Patriarca da generazione in generazione, ci sono altri insegnamenti segreti?"

Hui Neng rispose: "Ciò che ti posso dire non è esoterico. Se volgi la tua luce all'interno, troverai ciò che è esoterico dentro di te."

Arjuna , Madras Commentatore certificato 05.04.14 00:11| 
 |
Rispondi al commento

' notte ragazzi e sogni d'oro!

antonella b., Cremona Commentatore certificato 05.04.14 00:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PPP....Pignorate proprietà Picerno per parlare puttanate pro Pd, perchè perdonare permanentemente piccoli parolai profumatamente pagati poi? piacciono per provocare proteste popolane? Pigliamoli pedate posteriori, paghino per pedanteria presenzialista, Piazza Pulita
perchè pecore pusillanimi plagiano prossimi promotori pulizia politica

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 05.04.14 00:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://www.facebook.com/kelly.erpate/posts/600431616709204

Erpate giuseppe 05.04.14 00:09| 
 |
Rispondi al commento

La poesia di mezzanotte è dedicata a tutte gli uomini che sono o sono stati innamorati o si innamoreranno a breve o tra un pò. di quelle splendide creature che sono le femmine (uhmmm)


Sei partita
in un giorno di sole
il mio cuore era sereno
non c'erano nuvole

Ti ho visto andare
e non c'erano lacrime
che solcavan le guance
del mio viso da pugile

Quando sei stata lontana
mi sei subito mancata
un disagio diffuso
una nota stonata

Avevo già bisogno
del tuo ritorno
un'esigenza forte
un guardarmi smarrito intorno

E scopro l'importanza
di te piccola donna
nel mio mondo caotico
dove manca una colonna

che dia solidità
alla cattedrale gotica
costruita in tanti anni
con tanta, tanta fatica

Io so che tu mi pensi
lo sento nel profondo
e un sacco di altre cose
che pian piano sto scoprendo

Sei proprio tanto dolce
mia piccola ape regina
confusa, timida, decisa
sei proprio zuccherina

Aspetto il tuo ritorno
come una sentinella
e quando ti avvisterò
forte ti griderò

come sei bella !!!

Buona notte e sogni stellati


www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 04.04.14 23:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prevedo disordini se sale la protesta
il Potere non mollerà facilmente la presa
farà di tutto per far abbassare la cresta
per costringere il popolo ad una nuova resa

Le rivolte si pagano col sangue sempre
il potere non aspetta che un segnale
i suoi corpi speciali sono già nel mentre
pronti a colpire con un freddo pugnale

Hanno allevato i figli nell'odio
forse ispirandosi a Caino e Abele
lo urlano sempre quando sono sul podio
ed è come un lungo sfregio su rare tele

Il Potere è crudele, questa è la verità
non si cura dei veri bisogni di un popolo
del tutto insensibile alle altrui necessità
soffoca, distoglie, manipola in modo subdolo

Per questo ho paura della sua reazione
lui è come un bimbo che perde ad un gioco
diventa solo una continua fissazione
e sta proprio niente a metter tutto a fuoco

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 04.04.14 23:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ben lo sai ch'io potrei spegner per sempre , lo sguardo a questa realta' e pur m'ignori, entro il mio dolente struggore.
Il mio canto s'è fatto ormai lamentoso strofinio di note alle labbra, fiori appassiti e spenti, privi della Tua rugiada, le Perle.
Tristezza esprimo alle genti, come mai avrei dovuto o sol Immaginato di Te, Sommo fra gli Amori, Belllissimo fra le Belta', Ardente fra i Desideri, Amico fra gli Amanti, Sospiro fra le Tempeste.
Nulla di me opera Seduzione: non la mia Bellezza, Grazie o morbida fragranza della Pelle, Aroma di Capelli, finezza delle braccia, dita, ch'io vorrei scioglier a te nella mia piu' Profonda Intima Nudita', confessionale ai Tuoi piedi, ancella d'Amore al sol Cospetto!
E pur Ti concedi premuroso ad Altre, leggero e Amabile oltre ogni Misura ch'io possa sol Immaginare, invano Desiderare, Piangere.
Triste, ripiego sulle mie Sconfitte, le mie Terre arse, le Fonti Prosciugate, le cime Innevate, gli Usignoli Trafitti e crocefissi al Cuore quanto figli dell'Innocente Stima, così caro e gradito al Cielo.
Ancor mi pongo, sconsolata il quesito: è Tua, Arroganza negletta o punto invece, indifferente orgoglio, a se sol bastante, nel soccorrer sufficiente?
Mezzo sol ti puo' bastar del Cielo, o mio Sole?
Non ti veleran le nubi, il Volto?
Non carpiran Luce, Luna o Stelle?

Amami, Alfred: con il cuor buttato entro la mano, Ti pongo Preghiera, Sconfitta e Persa.
Tenera, dolce, oltre ogni ragionevole decenza...
Un Bacione grosso, caldo al Seno.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 04.04.14 23:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Serata positivaaaaaa!
Buona Notte Blog e buona notte stelline!
A domani e che le stelle continuino a sorridervi!

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.04.14 23:38| 
 |
Rispondi al commento

mille giorni con taverna...bravissima...
quella pseudo santankè-picerno---l 'hai messa a tappeto...
una gallina starnazzante che non aveva niente da dire..xkè sa ke è tutto vuoto...solo menzogna...
forza griillo ...forza m5s...

maria progresso, firenze Commentatore certificato 04.04.14 23:37| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

BLOG!!!!!!!!!!

ogni tanto mi fai diventare matta e non riesco a collegarmi con te, uff.......sei un po' lento...
:)))))
buona serata a tutti, ormai buona notte


O.T.

Stasera "tempeste magnetiche"...non si riesce a postare :(

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 04.04.14 23:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come sempre suole accadere in un lungo viaggio,
alle prime due o tre stazioni l'immaginazione resta ferma nel luogo di dove sei partito,
e poi d'un tratto, col primo mattino incontrato per via, si volge verso la meta del viaggio
e ormai costruisce là i castelli dell'avvenire.
(Lev Tolstoj)

E così, eccoci qua, un po’ trafelati ma
Di nuovo sulla strada
Come una banda di zingari, percorriamo l’autostrada
La nostra amicizia è la migliore
E siamo convinti che il mondo sarà dalla nostra parte
dalla nostra parte!

http://www.youtube.com/watch?v=Gdlyi5mckg0

Sogni d'oro bloggaroli!

^__^

Daniela M. Commentatore certificato 04.04.14 23:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...MA ..PORCA ZOZZA...ma i sondaggi in TV con cosa li fanno..COL TROTTOLINO ???????????????

*****
Eposmail

Paolo B. Commentatore certificato 04.04.14 23:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Napolitano - Berlusconi - Renzi

il triangolo.................. e lo squadretto


p.s. più un notes per fare due conti...
(su come spartire)

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 04.04.14 23:13| 
 |
Rispondi al commento

Inoltre, si potrebbe introdurre anche il “ballometro”, un nuovo tipo di barometro, adatto a misurare il costo di ogni balla detta dai giornalisti. Basterebbe dividere il loro guadagno mensile per il numero delle parole scritte sui giornali o dette in tv nello stesso periodo di tempo, e vedere quante di quelle parole erano bugie. I giornalisti dovrebbero ogni mese devolvere la cifra guadagnata raccontando balle a un ente benefico, pena essere spediti come inviati speciali nella riserva dei dinosauri carnivori.

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.04.14 23:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

renzi ha detto che il debito pubblico in rapporto al pil è sostenbiule perché gli italiani risparmiano ed hanno il patrimonio. Ergo: possiamo continuare a rubare tanto poi ci prendiamo il loro patrimonio con le imposte sul patrimonio anche quando non ci sarà più reddito. SONO BASTARDI FIGLI DI PUTTANA! VOGLIONO AFFAMARCI PER RUBARE E COLPIRE ANCHE I RISPARMI GIA' TASSATI DI UNA VITA SUDATI COL LAVORO CHE LORO NON CONOSCONO SPORCHE SANGUISUGHE.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 04.04.14 23:04| 
 |
Rispondi al commento

in aprile Ballarò «ha raggiunto uno dei minimi d'ascolto dell'ultima stagione, con 2.967.100 di teleutenti (share 11,75%).
Impressionante, anche, l'escursione dell'età media del pubblico all'ascolto, salito di 3 anni nelle ultime tre edizioni: da 58 a 61 anni.
...
tra i talk show più seguiti su La7, l'ascolto di Servizio Pubblico ha registrato un calo del 30% (2,2 milioni e 10%). Vale a dire una flessione, sullo scorso anno, di -965mila spettatori e -3,9 punti di share.
Invece, nella seconda serata di Rai1, Porta a Porta, in un anno, è sceso al 22%, riportando un ascolto medio di 1,3 milioni (13%);
...
Ma non demorderanno per così poco: anzi, intensificheranno la strategia di appoggio al grande affare dell'€uro.
E bisogna capirli: meglio perdere ascolti e copie che perdere il favore del potere da cui dipende la loro stessa presenza sul mercato dell'informazione.
...

http://orizzonte48.blogspot.it/2014/04/lie-to-me-ballaro-servizio-pubblico-e.html

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 04.04.14 23:04| 
 |
Rispondi al commento

grande grillo li mandiamo tutti a casa questi ladri pd peggio di tutti

lezioni europee 2014, sono arrivati i dati del sondaggio dell'Osservatorio Globale e del sondaggio di Datamedia Ricerche realizzato dal quotidiano il Tempo.

Le prossime importanti elezioni europee che stanno producendo l'avanzata dei movimenti populisti e anti -Eu, hanno visto la schiacciante vittoria alle amministrative francese del partito Front National di Marin Le Pen, e i dati nel sondaggio dell'Osservatorio mostrano nello scenario italiano il M5S primo partito al 28,9%, a seguire il Pd al 26,2% e FI al 21,3%.

Inoltre il sondaggio ha evidenziato l'assenza di crescita dei partiti minori del Csx, dato allo 0,9% e del Cdx dato al 1,7%, significativamente al di sotto della soglia di sbarramento, la Lega Nord al 4%, NCD al 3,9%, Fdl al 2,6%. Sel al 2,4%, Udc all'1,5%, Rif.Com all'1,3%, Scelta Civica all'1,1%, altri al 4,2%.

Anche il sondaggio realizzato dal quotidiano ha evidenziato il desiderio di antieuropeismo del popolo italiano, infatti, nelle preferenze delle intenzioni voto per le prossime elezioni il 58,1% dei cittadini è contro la moneta unica, mentre soltanto il 35,8% rimane favorevole all'Euro, inoltre ha evidenziato come solo quattro partiti potrebbero superare la soglia di sbarramento alle Europee 2014, ossia il Pd attualmente dato al 30,5%, il M5S al 24%, FI al 20,5%, e Lega Nord al 5%.

ROBERTO TURSI 04.04.14 23:00| 
 |
Rispondi al commento

io son convinto che il M5S prende oltre il 50 x cento alle europee!!anche se nonno felice dichiara che bisogna andare avanti con le riforme,anche se un ebetino sproloquia sull'abolizione delle province,anche se un pregiudicato lancerà messaggi da un letto di doloree del san raffaele......dopo la pina ieri è fatta!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.04.14 22:59| 
 |
Rispondi al commento

Buona sera Blog, Il giornalista Sig. Porro, come mai è così "lecchino"?

syly d. Commentatore certificato 04.04.14 22:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è difficile che il polimetro possa partire con le successive condanne senza pensare ad una rivoluzione. Ci vorrebbe un tribunale internazionale per condannare questi criminali che hanno saccheggiato una nazione rimanendo impuniti. In italia verrebbero sempre assolti. Oppure ci vorrebbe una rivoluzione.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 04.04.14 22:58| 
 |
Rispondi al commento

POLITOMETRO SUBITO
SONO DUE ANNI CHE NE PARLIAMO E NON ABBIAMO FATTO ANCORA UN CAZZO

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.04.14 22:58| 
 |
Rispondi al commento

TOGLIETE QUEL VIDEO DI QUEGLI SCHIFOSI MERDOSI LURIDI DI FRANCESI DI MERDA
BASTARDI FIGLI DI TROIA DI FRANCESI DI MERDA

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.04.14 22:53| 
 |
Rispondi al commento

I ladri si faranno una legge per depenalizzare i loro furti, amnistiarli, fare indulti e condoni magari inserendoli nella prossima legge per il rientro dei capitali dall'estero, leggi tangenti, fondi neri e soldi mafiosi derivanti da attività criminali. Loro si fanno leggi a loro uso e consumo e non promuovono nessun nuovo deputato che non sia sporco come lor per evitare che gli rovini i giochi. Loro mandano avanti i magistrati ed i top manager compiacenti, le alte cariche dello stato compiacenti. Non vogliono gente onesta e capace ma gente corrotta che fa quello che dicono i capi pagati lautamente e con la promessa di tenerli fuori dai pasticci. La chiesa anch'esa agli alti vertici fa affari nello stesso giro bNCHETTANDO E VIVENDO NEL LUSSO CON I SOLDI DELLE TASSE E DEI FEDELI CREDULONI E BIGOTTI. Ma anche i partiti hanno i loro fedeli creduloni e bigotti e dio non volgia che questo movimento divenga lo stesso limitando alla funzione di convogliare la rabbia verso uno sfiatatoio.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 04.04.14 22:52| 
 |
Rispondi al commento

Noi possiamo sapere che ci sono cinque modi essenziali che possono condurre alla vittoria

a) Vincerà colui che sa quando è il momento di combattere e quando è il momento di non combattere.

b) Vincerà colui che sa guidare sia forze superiori che inferiori in numero

c) Vincerà colui il cui esercito è animato dallo stesso spirito in tutti i suoi ranghi.

d) Vincerà colui che, essendo pronto, aspetta di cogliere il nemico impreparato.

e) Vincerà colui che avrà la capacità militare e non subirà ingerenze.

La vittoria riposa sulla conoscenza di questi cinque principi.
Da qui il detto: se conosci il nemico e conosci te stesso, non hai bisogno di temere l'esito di cento battaglie.
Se conosci te stesso, ma non conosci il nemico, per ogni vittoria ottenuta soffrirai anche una sconfitta.


da: L'ARTE DELLA GUERRA - Sun Tzu -


www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 04.04.14 22:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dinosauri

Già un tempo hanno fatto una brutta fine
era stata la loro una crescita abnorme
proprio come adesso i nostri Potentauri
si erano nutriti da ingordi, a dismisura
Forse fin troppo erano cresciuti infine

Sono stati l'esempio della distruzione
una crescita contro ogni logica natura
poi è bastato un vero cambio climatico
per vederli agonizzare in giro per il mondo
chissà se consapevoli dell'autodistruzione

Piccolo è bello, lui si è sempre adattato
fuori dal movimento dei grandi giganti
libero da particolari e altrui costrizioni
agile nella fuga come nell'attacco
se penso...è lui che è vissuto inosservato

Dinosauri enormi come tanti Golia
tanto debole alla fine la loro stazza
tutto quel cibo procurato senza tregua
solo a far crescere un potenziale bersaglio
ed è stato il caldo poi a spazzarlo via

Quale esempio migliore per imparare
eppure la gente non guarda più al passato
tira dritto su una pista già ben segnata
dove il Potere dissemina i suoi regalini
paraocchi per tutti..e avanti così..a imbrogliare

Ma a nulla serve questa corsa frenetica
non c'è nessun premio alla fine da ritirare
solo un danno notevole in questa corsa folle
tante risorse consumate per uno stupido traguardo
per salvarsi bisognerà ritornare solo all'etica


P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 04.04.14 22:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..Di Maio sempre forrrrte.

*****
Eposmail

Paolo B. Commentatore certificato 04.04.14 22:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sondaggio bomba!!!! su blasting news M5Stelle al 30 % primo partito italiano staccato il <pdmeno elle che è al 27 !!!!!!!!

ROBERTO TURSI 04.04.14 22:48| 
 |
Rispondi al commento

a_politico: "A prescindere dal risultato del 25 maggio, loro
…………………..rimarranno al loro posto e faranno esattamente i
…………………..disastri che propongono di fare.
…………………..Sogno una ulteriore crescita di tutte le piccole
…………………..masse critiche di questo paese e del continente
…………………..eu tutto. Alla fine saremo la maggioranza"…………


Signor a_politico,

è inevitabile che avvenga come da Lei predetto!

Noi stiamo assistendo, infatti, ad uno scontro frontale - a livello Italiano, Europeo e dell'intera Civiviltà Occidentale - tra una parte della Società che esiste nella MENZOGNA e che costituisce il Sistema del Potere, e quell'altra parte della Società che, non appartenendo al Sistema, anela e si diletta di esistere nella VERITÀ.

La cosa curiosa, addirittura affascinante, di questo confronto è che il Sistema è perfettamente consapevole che la VERITÀ è la forza vitale che supporta la crescita del M5S in Italia - e di tutti gli altri Movimenti della medesima natura nel Mondo - ma non può introdurla in se stesso perché determinerebbe il suo immediato collasso.

La menzogna, cioè, è per sua natura forzata a chiudersi a riccio in se stessa in un disperato tentativo di difesa e sopravvivenza, perché ad aprirsi alla verità sarebbe dissolta nel nulla come tenebra al cospetto della luce.

Noi in Italia ci lamentiamo - e a ragione - di star combattendo una guerra impari per via del potere mediatico che è quasi interamente nelle mani del Sistema. Ma a ben guardare, la guerra è impari per il Sistema in quanto - per Legge Cosmica - la menzogna è destinata alla sconfitta quanto viene a trovarsi al confronto con la verità.

Probabilmente il nostro Beppe non è specificamente consapevole di questa affascinante relazione Menzogna-Verità, e tuttavia la conosce intuitivamente quando annunzia al Sistema di essere un "morto che cammina".

Il fascino calamitante di Beppe non è un mistero - e può essere appropriato da chiunque non esista nella menzogna -: dire ai quattro venti la verità!

jb Mirabile-caruso 04.04.14 22:37| 
 |
Rispondi al commento

Sto vedendo Di Maio...come volevasi dimostrare meglio essere presenti nel dibattito che essere in collegamento!
Dai Beppe manda i migliori in TV e li sputtaniamo.
Certo che è meglio un canale a 5 Stelle!
Però, chiane,chiane...li portiamo in galera sti ladroni!

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.04.14 22:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN ECONOMISTA INCONTRA DIO


"Tu sei Dio?" gli chiede.

"Si" dice Dio.

"E' vero che un secondo dei tuoi sono mille anni dei miei?".

"Si è vero".

"Ed è vero che una lira delle tue sono 1000 miliardi per noi?".

"Si è vero".

L'economista dice "Mi puoi prestare 5000 lire?

"Si, se mi aspetti 10 minuti te li vado a prendere".

L'economista è quello che aspetta.

Postato il 1 febbraio 2005 alle 16.30 in economia


(economista = bimbominchia)

syly de grandis 04.04.14 22:37| 
 |
Rispondi al commento

Io oltre al Prenditometro introdurrei anche un "Minchiatometro" per conteggiare le caxxate che sparano quotidianamente i nostri politic(anti) ed i loro servi "giornalisti" in TV e sui giornali, aggiornato e consultabile da tutti..
Hai visto mai che agli Italioti viene il leggerissimo sospetto (espressione Fantozziana) di essere presi x il cuculo! ^_^

P.S: certo che l'avete scelta bene l'immagine per rappresentare la voracità (di denaro) dei managers & imprenditori...azz i Velociraptor!
..per Moretti però avrei scelto il Tirannosaurus Rex ^.^

Manuele V., Marche Commentatore certificato 04.04.14 22:35| 
 |
Rispondi al commento

Oh, non c’è nulla che può essere barattato con la libertà! Nulla. Io alla libertà non rinuncerò mai, mai! Detto questo, tuttavia, aggiungo: io non posso contentarmi di una libertà in senso astratto, cioè della libertà di parlare e di scrivere. Anche prima del fascismo avevamo la libertà di parola e la libertà di stampa: ce l’avevan concessa i regimi liberali. Ma per migliaia di contadini e di poveri quelle due libertà si risolvevano nella libertà di imprecare, morire di fame. Insomma, erano libertà così insufficienti che il fascismo ce le portò via alla prima ventata di reazione. Perché la libertà sia una conquista solida, bisogna che abbia un contenuto sociale. Bisogna che affondi le sue radici in seno alla classe lavoratrice. Bisogna che effettui le riforme, che annulli le sperequazioni... Ma come è possibile che certi dirigenti statali vadano in pensione con un milione e mezzo al mese mentre altre categorie ci vanno con trenta e anche quindicimila lire? Che me ne faccio della libertà con quindicimila lire al mese?

Sandro Pertini- Da un'intrevista di Oriana Fallaci per L'Europeo- 27 dicembre 1973

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.04.14 22:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

a me crozza fa schifo.punto.quella non è satira.è miseria.

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.04.14 22:29| 
 |
Rispondi al commento

RAGAZZI!
a Malagrotta Beppe è stato....STELLARE!!!
e i nostri ragazzi sono FANTASTICI!!
VINCIAMO NOI!


Vi Dolete della vostra Indolenza...
In fondo, questo è il mondo che avete voluto voi uomini.
Con Donne sottomesse, marginali, peggio di Cagne.
Vi negate il Paradiso, Idioti.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 04.04.14 22:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nelle televisioni imperversano sondaggi ridicoli che stimano il PD tra il 32 e il 35%. Vogliono far credere a tutti i costi che Renzi: il non eletto del Fiscal Compact, degli F35, degli sconti di pena per il voto di scambio, degli inquisiti al governo... si appresti a stravincere le imminenti elezioni Europee.
Bisogna resistere a questo lavaggio del cervello mediatico continuo e votare M5S!!!

Lorenzo M. Commentatore certificato 04.04.14 22:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' nel superamento, credo, delle facolta' Intellettuali che si dovra' porre l'abitante del pianeta Terra, in un immediato futuro.
Non sara' sufficiente l'organizzazione in foggia cosiddetta civile della compagine umana, poichè ormai priva di senso, visto il fallimento storico della stessa.
Tante istituzione buone, con inevitabili annesse distorsioni, nelle ere precedenti mostran ormai le rughe, il fiato corto.
Vediamo le convenzioni dell'etichetta, l'amministrazione, la giustizia, il culto, ormai cause anzi l'esser la soluzione di problemi, conflitti.
Lo stesso rapporto fra i sessi, ormai risibile e polveroso abbigliamennto da teatro d'avanspettacolo.
Le presidenze di stato, invischiate ed inzuppate persino, in traffici inpronunciabili.
La produzione di massa , ormai riproduzione alienante di Invenzioni artistiche, diviene depauperamento delle risorsi naturali.
Le filosofie dello sballo, la morte, l'abulia, l'anossia a corrodere le ultime cellule di materia cerebrale, eventi ormai venerati.
No, non sara' mediante le porte Sensoriali, l'Accesso all'Ultramondo.
Oltre, in fondo, implica un atto della Volonta', un Tuffo del Cuore, uno strappo di Coraggio.
Il ritorno ad una sana dimensione Animale, istintiva, tattile e visibile, emozionale.
Tornare ad Adorare, Carezzare, Leccare, Baciare.
Tutti sentimentalismi da femminuccia.
Tornare a dipingere il Cielo entro una Stanza.
Bruciare le Barbe ed i Tomi sulfurei dei Filosofi, misantropi Parrucconi dediti all' epicureismo ed all'alcool.
Se proprio insiston nel lodar cinismo, tirate loro la barba, orecchie, naso e presili pei capelli, porgete la lor Zucca Vuota al mezzo del vostro Sole...

enrico w., berlino Commentatore certificato 04.04.14 22:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Picierno povera puer
parola precede pensiero
pira polemica prominente
parossisticamente pretende punire
pericolose poltrone politiche
Peppe, Paola, Passera
pensando poter padroneggiare
platea popolo paziente
passepartuot: proprio potere
Penosa! Poverina prova
pretenziosamente parafrasare Platone
profondendo puttanate paranormali
Penso possa patteggiare
passaggio portineria popolare
potendo provvedere pulizie
profonde palazzi polverosi
può pensarsi pescivendola
Poi, probabilmente puntare
passaggio pratica politica
però presso popolazioni
Patagonia proprio perché
palabras possono perdersi
perennemente profondità paesaggio
Pronta peracottara? Prego
proceda, presto però...
Porca pupazza puzzolente


Puona postmeridan plog


www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 04.04.14 21:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PROGRESSO FUTURO DEL GENERE UMANO


Gli uomini dovranno accostarsi allo stato in cui tutti possederanno le cognizioni necessarie per comportarsi in base alla propria ragione negli affari comuni della vita, rimanendo esenti da pregiudizi, per essere consapevoli dei propri diretti e per esercitarli in base alla loro opinione e alla loro coscienza - vale a dire ad uno stato in cui tutti potranno, mediante lo sviluppo delle loro facoltà, ottenere mezzi sicuri di provvedere ai loro bisogni, ed in cui la stupidità e la miseria saranno accidenti, e non più la situazione permanente di una parte della società -
Infine la specie umana dovrà migliorare sia per nuove scoperte delle scienze e nelle arti, e di conseguenza nei mezzi del benessere particolare e
della prosperità comune, sia in virtù dei progressi nei principi di condotta e nella morale pratica, sia in seguito al perfezionamento reale delle facoltà intellettuali, morali, fisiche - che
può derivare dal perfezionamento degli strumenti che accrescano l'intensità o dirigono l'impiego di queste facoltà, oppure del perfezionamento dell'organizzazione naturale.
Affrontando questi tre problemi troveremo - nell' esperienza passata e nell'osservazione dei progressi finora compiuti dalle scienze e della civiltà, nonché nell'analisi del cammino dello spirito umano e dello sviluppo delle sue facoltà -
i motivi più forti per ritenere che la natura non ha posto alcun termine alle nostre speranze.

EQUISSE D'UN TABLEAU HISTORIQUE

- Jean Antoine Nicolas Caritat , marchese di
CONDORCET 1743-1794


Qualcuno è in ritardo eh...


Buona sera blog

www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 04.04.14 21:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Palle a terra e voto intelligente il 25 maggio. A prescindere dal risultato loro rimarranno al loro posto e faranno esattamente i disastri che propongono di fare.
Sogno una ulteriore crescita di tutte le piccole masse critiche di questo paese e del continente eu tutto. Alla fine saremo la maggioranza.

a_ politico Commentatore certificato 04.04.14 21:39| 
 |
Rispondi al commento

questi figli di puttana vanno a guardare un povero cristo che lavora 14 ore al giorno se porta in vacanza una volta di troppo la famiglia,spero che sia vicino il giorno in cui li manderemo fuori dai coglioni a calci in culo tutti quanti questi farabutti,grazie al m5stelle forse ci sarà l'alba per questo povero e martoriato paese che nei secoli passati è sempre stato il fulcro del mondo ed ora siamo ridotti come zimbelli,grazie a questi culi molli senza dignità che ci hanno governato per 30 anni.

emilio marini 04.04.14 21:38| 
 |
Rispondi al commento

..ma porro...stasera che cosa si è sniffato ?

*****
Eposmail

Paolo B. Commentatore certificato 04.04.14 21:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MAGARI !!!

Franco Della Rosa 04.04.14 21:31| 
 |
Rispondi al commento

Il gioco telecomandato che si chiama SPREAD è sceso guarda caso in campagna elettorale per le europee guarda caso per tentare di favorire renzi.
Ma si può più cascare con un giochetto-trucchetto così sbragato?!? Io voglio vedere lo spread nei mesi successivi alle elezioni.
Ora questa improvvisa discesa mi convince sempre più che è uno strumento di manipolazione di massa....

Efstathios Varvarigos Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 04.04.14 21:29| 
 |
Rispondi al commento

Dai, dite la verità, staff...Avete letto il Blogger Marco Cedolin, dove avete trovato il neo-logismo "prenditori". Lui questo termine riferito ai rapaci industriali assistiti lo ha coniato e lo usa da anni.Bene, cmq.

claudio n., desenzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.04.14 21:29| 
 |
Rispondi al commento

Con il prenditometro che equivarrebbe ha colpire gli illeciti del sistema politico e manageriale....
"questi"......schiatterebbero!

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.04.14 21:22| 
 |
Rispondi al commento

Sono perfettamente d'accordo e lo vado dicendo da tempo. Io ho un incubo ricorrente che spero presto di riuscire a fugare definitivamente e il m5 S e' l'unico appiglio al quale mi è' consentito di aggrapparmi per non sprofondare nell'incubo. Io non voglio che questa gentaglia che ha spolpato, smembrato, ucciso il mio paese riesca a farla franca esattamente come i gerarchi nazisti che con la connivenza e la collaborazione del vaticano sono riusciti ad uscire di scena dai loro crimini senza pagare dazio e non corrispondendo il giusto contrappasso dei loro abomini. Questo sarebbe insopportabile per me è per i miei figli e per tutti gli italiani onesti. Questo ti chiedo Beppe ! Fatti garante di questo. Lo dobbiamo a noi stessi ma soprattutto ai nostri figli. Non possiamo permettere che la storia li lasci impuniti. Ci dovrà essere un giusto processo e una giusta sentenza. Prego dio tutti i giorni di riuscire a vedere con i miei occhi questo grande giorno.

Paolo guerrini 04.04.14 21:13| 
 |
Rispondi al commento

"Eni è un pezzo dei nostri servizi segreti"
La "rivelazione" di Renzi in diretta tv

Renzi, gaffe in tv su Eni: “E’ un pezzo fondamentale dei nostri servizi segreti”
Il presidente del Consiglio intervistato a Otto e mezzo si fa scappare che la multinazionale dell'energia ha legami con gli uomini dell'intelligence. Renato Brunetta attacca: "Gaffe inqualificabile e pericolosa. Quando Eni partecipa a gare internazionali vince per capacità tecnologica o per la sua intelligence?"

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/04/04/eni-renzi-a-otto-e-mezzo-pezzo-fondamentale-della-nostra-intelligence-brunetta-gaffe-inqualificabile/939651/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 04.04.14 21:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente! Stiamo migliorando notevolmente la nostra comunicazione . Dobbiamo insistere e aumentare la nostra presenza nelle televisioni e fare proclami come il politometro ! Sono queste le cose che ci spingono in alto , avete visto gli applausi che prendono i nostri ragazzi nei talk show ? Se ci va anche Grillo la vittoria non ce la toglie nessuno ! Speriamo che la Picierno vada spesso in tv .

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 04.04.14 20:59| 
 |
Rispondi al commento

aggiungerei: quanti soldi aveva l'azienda all'ingresso e quanti all'uscita dei personaggi in questione?

Ettore ., Ciriè (TO) Commentatore certificato 04.04.14 20:54| 
 |
Rispondi al commento

Labbra in polietilene: "Lo spread è sceso sotto quota 160, la domanda sorge spontanea: Matteo Rezni è molto bravo o solo motlo fortunato?"

Ma io mi chiedo, come si fa a fare una disinformazione simile? Ma chi volete prendere per il culo con queste balle a raffica?

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.04.14 20:43| 
 |
Rispondi al commento

W LA PAR CONDICIO ..
dopo ieri sera con la Taverna e stasera Di Maio alte migliaia di voti!
VINCIAMO NOI!
buonaserata a tutto il blog

Gab Riele Commentatore certificato 04.04.14 20:19| 
 |
Rispondi al commento

questa ipotesi è indiscutibilmente un miraggio per la gente onesta, ridotta ormai ad esser messa all'angoletto, poiché la maggior parte delle persone è divenuta, volente o nolente, disonesta, seppur solo per necessità. In ogni caso, se tale verifica fosse eseguita sull'intera popolazione, e la gente colta in flagranza di reato per non saper spiegare l'indebita ricchezza, fosse costretta a devolvere il maltolto, il debito pubblico si ridurrebbe a un lumicino in un battibaleno. Ovviamente questa ipotesi è fantascienza. Almeno per il momento.

Paolo G., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.04.14 19:58| 
 |
Rispondi al commento

in sostanza caro Beppe é quello che ci stanno facendo da tempo questi del governo,ma arriverà il sole anche per me e con tante nuove stelle.
Tanto peggio di così,ora resta solo il meglio non credi?
Abbracci e grazie per la Democrazia in rete

marco tuffanelli tuffanelli, Comacchio Commentatore certificato 04.04.14 19:57| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPPE,
CI MANCAVA GIUSTAMENTE IL PRENDITROMETRO,GLI IMPRENDITORI,VANNNO CONTEGGGIATI ANCHE LORO

alvise fossa 04.04.14 19:54| 
 |
Rispondi al commento

questi controlli comunque potrebbe cominciare a farli una delegazione del movimento 5 stelli. Basta fare ricerche nominative a livello familiare al catasto ed in camera di commercio per le partecipazioni e le cariche amministrative. Al registro automobilistico e con lo spesometro per gli acquisti fatti da questa gente oltre i 3000 euro nonché sulla base delle dichiarazioni le spese fatte per ristrutturazioni sul patrimonio immobiliare. Andare anche a vedere i prezzi di acquisto degli immobili. Sarebbe bello vedere cosa accade con scajola, conti, de mita, rutelli, fini, amato, brunetta, bossi, casini per i politici e per l'alto clero andiamo a vedere le intestazioni fittizie di beni. Poi andiamo a verificare certi manager tipo quelli della finmeccanica ecc.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 04.04.14 19:41| 
 |
Rispondi al commento

stasera a virus,da porro,ci sarà il nostro Di Maio!!!!!!!!!!!!!!
e adesso sulla Cosa la diretta dell'incontro a malagrotta,fantastico!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.04.14 19:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non posso che concordare. Lo estenderei alle alte cariche dello stato, specie a quegli ammazzasentenze di magistrati che hanno consentito a tatti ricchi e potenti criminali, politici, mafiosi, alto clero, alte cariche dello stato, grandi nomi dell'imprenditoria e della finanza di farla franca con processi finiti nel nulla vuoi per decorso dei termini, banali errori procedurali, assenza di prove invece evidenti ecc. ecc. Lo estenderei ai manager pubblici, agli ufficiali delle forze armate e dell'ordine. A tutti coloro che hanno potere per farsi corrompere, corrompere e rubare compreso l'alto clero che ha distrutto la sanità.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 04.04.14 19:34| 
 |
Rispondi al commento

*Immaginate una intercettazione da cui esce che il politico x in cambio di un pacchetto di voti promette a un boss mafioso una legge che scarcererà prima i mafiosi rei di alcune fattispecie di reati, o che alleggerirà i controlli su una discarica, o che non riscuoterà i miliardi di imposte che non sono state pagate per le slot machine
in base ai buchi di questa legge, il politico x non sarebbe processabile e sarebbe inutile aprirgli un processo
continuerebbe la sua carriera politica come se niente fosse
Io dico che questo non è giusto
e che in un paese civile non dovrebbe succedere
Qualcuno dice che non è vero che l'intera classe politica è collusa e marcia
Ma questa protezione ai corrotti è stata appena votata all'unanimità da tutti (meno il M5S)
Allora non è vero che tutti i parlamentari vogliano favorire i corrotti? padroni di crederlo. Ma i numeri dicono il contrario

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 04.04.14 19:25| 
 
  • Currently 1.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

La mafia è come una bambina capricciosa!... va presa con le buone maniere!... educata a una condotta timorosa di Dio e all'osservanza dei suoi comandamenti!... confessata... convinta al pentimento e perdonata!...
Solo così potrà smettere di sparare e incominciare a sparire!...
Affrontiamola con spirito francescano e pacifista!...
Laudato si... mi’ Signore... per frate nostro stato antistatale...
da lo quale nullu homo vivente pò skappare! .-)))

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.04.14 19:24| 
 |
Rispondi al commento

https://www.youtube.com/watch?v=6XzEicd-CEA

Giuseppe Sepe 04.04.14 19:13| 
 |
Rispondi al commento

ma sì...ai papponi che guadagnano indebitamente spero almeno che li spendano tutti per curarsi con la pillola-miracolo per l'epatite C..

marco s. Commentatore certificato 04.04.14 19:12| 
 |
Rispondi al commento

In italia ci sono gli eroi della produzione (pmi), poi i prenditori legati mani e piedi ai politici (stato), i prenditori delinquenti e i prenditori della alta finanza, i più delinquenti

Enzo Rotini 04.04.14 19:06| 
 |
Rispondi al commento

pare che la BCE abbia ventilato l'ipotesi di acquisto di Bond per 1000 mld...troppo tardi..pochi...e che non ci liberano dal "cappio dello spread"...ci stanno a prendere per il culo-giusto perchè c'è l'elezioni....!!devono andà affanculo..!!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 04.04.14 19:04| 
 |
Rispondi al commento

LA DEMOCRAZIA SPEZZATA

Non sono le leggi che fanno l'uomo ma l'esatto contrario.
La confusione degli annunci e delle promesse è talmente elevata che abbiamo perso di vista lo scopo per il quale la politica viene eletta dal popolo.
Lo scopo della rappresentanza è quello di adoperarsi per venire incontro alle esigenze degli elettori e migliorare la qualità di vita delle comunità.
Oggi assistiamo ad un processo involutivo della democrazia in nome di una improbabile crescita economica che detta tutte le agende politiche dei signori onorevoli.
La democrazia Italiana è da tempo che si sta trasformando in qualcosa di indefinito.
Leggi elettorale,abolizione del senato,riforme sul lavoro e delle pensioni,tutto da realizzare con una fretta spasmodica abbagliando la collettività con la demagogia dei tagli e dei risparmi.
Pochi uomini eletti da un sistema distorto figlio di un male istituzionale conclamato,decidono su pezzi della nostra costituzione senza alcun consenso popolare e neanche una commissione costituzionale rischiando di provocare danni irreparabili alla nostra democrazia.
Ma l'Italia si sa per rimediare ad un male ne commette uno peggiore in una catena infinita di errori.
Quanti anni ci vorranno per correggere le storture provocate dal trio renzi,berlusconi,verdini?
Basta dichiarare conservatori quelli che si oppongono ad un tale abominio per poter affermare la bontà di tali riforme?
L'Italia sta per rinnegare la sua costituzione,quella carta di regole e norme che finora l'ha sempre sorretta.
Lo sta facendo con l'aiuto di una politica predatrice e corrotta che ci dirà che stiamo entrando in un nuovo mondo per abbandonarne uno vecchio e inadatto.
Quella stessa politica che ha prodotto gli orrori della nostra classe imprenditoriale e i fallimenti di tutte le aziende pubbliche e private a ritmi vertiginosi ci vuole dare lezioni di democrazia.
La democrazia in Italia è morta perchè i suoi abitanti hanno dimenticato chi sono.

bruno p., napoli Commentatore certificato 04.04.14 19:03| 
 
  • Currently 1.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Magari fosse possibile....
Sarebbe una cosa giusta ma nessuno mai accetterebbe di applicarlo.
Sono ladri e imbroglioni, mica stupidi!

alessandro t., milano Commentatore certificato 04.04.14 19:03| 
 |
Rispondi al commento

Riuscire a far capire o "intendere" come si dice dalle mie parti questo post a tutte quei lavoratori, pensionati, italiani da 700/1000 Euro il mese che nonostante tutto continuano a votare i vecchi partiti e quindi di conseguenza questo sistema marcio, ecco sarebbe la vera rivoluzione! Altrimenti "Prenditori" come De Benedetti, Benetton, e tanti altri continueranno a riderci dietro!

stefanodd 04.04.14 19:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ci sono amministratori delegati che sembrano nominati solo per rovinare le aziende.
Arrivano ai vertici, smantellano tutto creando un casino immane, dipendenti in cassa integrazione, lavoro all'estero o a consulenti esterni (sottopagati) mobilita', lavori fatti male da societa' esterne che cambiano continuamente (e quando si tratta di manutenzioni importanti c'e' poco da ridere) e poi? Quando tutto e' distrutto si prendono una buona uscita milionaria e via...alla distruzione successiva.
Prima o poi pagheranno tutti per il danni fatti e per i soldi presi senza alcun merito.


INTRODUCIAMO LA LEGGE DEL TAGLIONE PER CHI HA PRESO PIU' DEL DOVUTO! :D

Zampano . Commentatore certificato 04.04.14 18:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bisogna capire che i problemi dell'Italia si risolvono se decadono da ogni incarico pubblico gli iscritti alle logge massoniche .Il vero problema e nucleo centrale dell'attuale sistema decadente e'questo.

pasquale montilla 04.04.14 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Dov'è Lenin, adesso che serve?
Han gia' divorato la Salma i Jurassichi?

Visto il Comunismo, che gigante ammuffito e decomposto?
Una Mummia ibernata in Siberia, sotto il Perma.

L'altra, l'antagonista, ad Ardcore sotto S...

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 04.04.14 18:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel frattempo c'è una notizia molto importante da osservare , ed è
quella che gli immigrati che arrivano al nostro paese dall'anno scorso
a questa parte sono raddoppiati, dico raddoppiati....nonostante noi economicamente stiamo andando agli occhi di tutti verso al defoult.
Penso a questo punto che molti si sono dimenticati di un certo invito fatto dalla tv tunisina qualche anno fa, da chi ci ha aiutato per i suoi interessi, o meno a rovinare l'economia del nostro paese...
e molti ancora lo seguono....forse perché vivono sotto sotto uno stato
ignoranza pura o come dei drogati televisivi dove manca il senso della realtà.


http://www.youtube.com/watch?v=UkmsUUIuulc

giovanni.p(vicenza) 04.04.14 18:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La mafia non uccide, la mafia comanda
ormai ha capito, non ha senso apparire
lascia ad altri l'ingrato compito
soprattutto allo Stato, che fa sparire

Nascosti nei meandri del potere
dove è più facile controllare
l'omicida mascherato da avvocato
ecco il Male dov'è andato a sedere

Li ha presi tutti nella sua rete
perchè la mafia non perdona
"o con me o contro di me"
e per tutti gli altri fame e sete

Il potere è un'illusione distorta
nessuno alla fine si salva distruggendo
loro ammazzano, la gente si uccide
che si farà poi con tanta gente morta?

Lo sfruttamento porterà a nuove lotte
altro sangue in tante rivoluzioni
ingiustizie soffocate legalmente
da una classe politica che se ne fotte

Non ci sarà salvezza nel futuro
se non nutriremo le giovani piante
sono loro ormai l'unica speranza
per rendere il mondo un po' maturo

La natura nel tempo a questo era arrivata
il vecchio deve essere sempre sostituito
è una stortura ciò che l'uomo ha fatto
invertire la rotazione...una morte annunciata


P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 04.04.14 18:47| 
 |
Rispondi al commento

ecco il renziiii

giacomo 04.04.14 18:46| 
 |
Rispondi al commento

CENTRATO!
#RENZISGANCIALAGRANA, VE LO RICORDATE ? LI FECE TUTTI IMESTIALIRE.
QUESTO E' L'UNICO MOTIVO CHE GLI DA RAGIONE DI ESISTERE E DI INCIUCIARE ANCHE CON TOTO' RIINA:LA
GRANA!
NON ESISTE POLITICO CHE E' ANDATO IN MISERIA...
GLI IMPRENDITORI Sì,I CITTADINI Sì.....E AI CITTADINI PIACE LA MISERIA ESSERE COMMISERATI...
PERCHE' DIVERSAMENTE NON VOTEREBBERO PIU' QUESTA GENIA DI ARRUFFONI DA CIRCO.
SI ALLEANO ANCHE DI NOTTE CON MAFIOSI E APPROFITTATORI DI PUBBLICO DENARO...NON HANNO ALCUNA INTENZIONE DI RENDICONTARE I GUADGNI CHE FANNO....E I CITTADINI LI VOTANO !
O SONO TUTTI COLUSI ALLO STESSO MODO O SONO DEI COGLIONI I DUE TERZI DEI VOTANTI.....CONTINUATE PURE...
IL SOLDO...E' LA VOCE DEL MIO CUORE...CHE CI UNISCE ANCORA !!!!

GRILLO, DAJE !

cres 04.04.14 18:43| 
 |
Rispondi al commento

e parla di onesta intellettuale...
http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/04/04/m5s-lonesta-intellettuale-andra-di-moda/938676/

questa è la mia risposta:
1) nei piccoli comuni, purtroppo, non è un consigliere di minoranza in più che fa la differenza. il vero cambimento sarebbe accorpare i comuni sotto i 500 abitanti (come nel programma del m5s). inoltre le province non sono state abolite "de facto" e i dipendenti pubblici sono rimasti. e come scrive lei non c'è alcun aumento di spesa... ma nemmeno un euro in meno, e questa sarebbe la vera rivoluzione. la diminuzione della spesa.
2)le auto blu sono 50.000 e ne sono state messe all'asta 100. ammessa la convenzione con consip, non le sembra una pura operazione di marketing?
3) concesso. l'unica differenza è che bono è stato indagato dopo essere stato eletto mentre i sottosegretari lo erano già prima della nomina. inoltre c'è reato e reato... ad essere pignoli.
4) lo scandalo è anche il premio di maggioranza, in una repubblica parlamentare. aggiudicarsi il 55% avendo il 30% è assurdo. il m5s è per un sistema proporzionale; hai visto le votazioni online?
5) il bicameralismo perfetto ha approvato in 20 giorni il lodo alfano, se si vuole il parlamento è velocissimo. magari è meglio diminuire il numero di parlamentari, o magari questo è un falso problema per distogliere l'opinione pubblica. 1000 parlamnetari onesti male non fanno
6)e spiegami... come fa un sindaco o un presidente a lavorare bene sia nel proprio comune/regione sia in parlamento, non si rischia di fare male entrambe le cose? inoltre la riforma del senato prevede più del 25% di senatori nominati dal presidente della repubblica.
7) non hai accettato il fatto dell "2 candidature e a casa", e ancora dici che g&c sono autoritari. hai visto le votazioni online?

***** Stefano Pedrollo, Arcole (VR) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.04.14 18:38| 
 |
Rispondi al commento

tutti saranno chiamati a render conto!!non dobbiamo dimenticarcene uno!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.04.14 18:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MI RIVOLGO AI GIORNALISTI PREZZOLATI:

ABBIATE IL CORAGGIO DI DIRE O SCRIVERE ONESTAMENTE E PRENDETEVI PER TEMPO LE VOSTRE RESPONSABILITA'!!!

Se non trovate SUBITO il coraggio per uno scarto di ORGOGLIO la TV che potrete fare sarà in una catena di montaggio come dovrete portarvi una penna in edicola per avere tra le mani un giornale su cui scrivere.


giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.04.14 18:35| 
 |
Rispondi al commento

mi piace

angelo frungillo, portici Commentatore certificato 04.04.14 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Molti Imprenditori/politici (non tutti ) ....hanno sempre confuso il creare lavoro con lo spartire il denaro.
Creare ricchezza in termini di lavoro e prodotti, atti ad essere venduti sul mercato italiano ed estero..è molto diverso dallo stabilire accordarsi con dei politici per fare affari dubbi ..senza una logica di servizio volto alla crescita dell'economia.
In pratica certi imprenditori collusi si sentono tali ...solo perche' hanno deciso di agire protetti dalla politica ...creando sistemi di spartizione del denaro pubblico ..con la storia dei lavori, appalti, subappalti..mazzette e quant'altro.
Tali POLITICO/IMPRENDITORONI se si fossero limitati a prendere dei soldi pubblici e con un semplice pallottoliere da asilo ..averli spartiti, tra le persone designate a beneficiarne,....avrebbero fatto figura migliore.

*****
Eposmail

Paolo B. Commentatore certificato 04.04.14 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Se si ritorna alla lira sarà un disastro.
Se si rimane nell' euro E' un disastro.
Chi ha ragione? una cosa è certa l'altra no.

Mi ricordo prodi che diceva: se perdiamo il treno dell'euro sarà un disastro! Purtroppo l'abbiamo preso!!

spuseta 04.04.14 18:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gl'Italiani, son praticamente le Oche da Fois Gras del video accanto.

Poveracci, che vita trista.
Ancor piu' la Fine...

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 04.04.14 18:29| 
 |
Rispondi al commento

Chi non ha disgrazie in famiglia ? A me è capitata una sorella berlusconiana, quanta sofferenza, quanti patimenti, arrabbiature, litigi.....il Movimento Cinque Stelle ha fatto il miracolo...oggi mi ha inviato un messaggio su uozzap " a maggio voterò il M5S" vi rendete conto ? oggi è una bella giornata.
Forza M5S
Vinciamonoi!


Da imprenditore a Prenditore è carina come ma rischia di farci scivolare nell'ipocrisia sentendoci autorizzati a togliere la pagliuzza nell'occhio altrui senza rendersi conto della trave che si ha nel proprio occhio.
Siamo proprio sicuri che in materia di trasparenza e gestione del denaro spesso pubblico tutti i nostri rappresentanti stiano facendo la cosa giusta coerentemente a quanto promesso e sottoscritto? La rendicontazione di quanto speso per la campagna elettorale parlamento 2013 delle donazioni volontarie, è stata liquidata con una lista della spesa molto sintetica a dir poco impresentabile. Per le europee visto che si vuole raccogliere un milione di euro, vediamo di migliorarci in qualità e possibilmente anche in trasparenza

claudio 04.04.14 18:28| 
 |
Rispondi al commento

Se il buon senso torna nella politica, tutti questi lazzaroni vanno a pulire le latrine con lo spazzolino da denti. Vola M5S, un grazie sempre a Grillo e Casaleggio è a tutti quelli che ci credono.

Maurizio Giannattasio, Vado-Monzuno Commentatore certificato 04.04.14 18:27| 
 |
Rispondi al commento

"Forza con il Prenditometro, da imprenditori a prenditori il passo è breve."?!...
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Ma... come a volte capita... i "prenditori" più piccoli vengono presi da quelli più grossi!... e... in questo caso... tra un livello e l'altro... quelli che rimangono nel gradino più basso sono soprannominati i "lasciatori"!... e tra questi e i "tralasciatori" il passo è breve! .-)))

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.04.14 18:27| 
 |
Rispondi al commento

Nella seduta congiunta tra le commissioni Bilancio e Finanze della notte scorsa è stato presentato un emendamento piuttosto sospetto, che qualora fosse approvato andrebbe a favorire Dario Nardella, il vicesindaco di Firenze indicato da Matteo Renzi come suo successore. Il Fatto Quotidiano riporta i fatti:

L’emendamento è uno di quelli scritti in burocratese stretto, in modo che si faccia fatica a capirne il contenuto: il sospetto che fosse pensato per favorire Firenze era già nell’aria, ma è divenuto una certezza quando i lavori delle commissioni riunite si sono arenati per l’opposizione dei deputati di Nuovo Centrodestra (Paolo Tancredi e Barbara Saltamartini su tutti). “Ma se lo dicono anche quelli del Pd che è stato pensato per Firenze”, sbottava Rocco Palese (Forza Italia) uscendo dall’aula intorno a mezzanotte e mezza. La firma in calce al testo, d’altronde, lasciava pochi dubbi:Dario Parrini, segretario regionale del Pd in Toscana, renzianissimo.

L’emendamento che dopo mezz’ora di discussione accesa è stato ritirato e verrà ripresentato la prossima settimana in aula, prevede la possibilità per il Comune di Firenze di assumere o promettere assunzioni prima delle elezioni. Prosegue l’articolo:

In sostanza si consente ad alcune tipologie di comuni di aumentare il numero di dirigenti assumibili a tempo determinato e senza concorso: in pratica, nel nostro caso, Firenze avrebbe triplicato questo genere di posti (senza contare, sia detto per inciso, che la cosa è del tutto in contrasto coi nuovi concorsi per giovani dirigenti propagandati dal ministro della Funzione pubblica Marianna Madia).

http://www.lafucina.it/2014/04/04/e-nella-notte-spunta-il-salva-nardella/#

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 04.04.14 18:26| 
 |
Rispondi al commento

Cactus infilati sotto le ascelle A Paderno rubano anche...
Controllate al Pirellone.
Si ch'è tempo di Quaresima, PeniTenza...

A proposito: Formigoni...

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 04.04.14 18:21| 
 |
Rispondi al commento

In cinque anni han MAngiato il 50% Pmi.
Adesso spingon per Terminarle in meta' tempo.
Le MAfie e Fmi dan una mano...

Non so se ho reso l'Idea di cosa accadra'.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 04.04.14 18:18| 
 |
Rispondi al commento

grande beppe mi piacciono tutti e due prenditometro e politometro vinciamo noi...

roberto fiaschi, tavarnelle val di pesa Commentatore certificato 04.04.14 18:17| 
 |
Rispondi al commento

In epoca di semplicazioni della burocrazia, chiamiamolo "prendipolitometro"

Giovanni Africa, Reggio Calabria Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.04.14 18:17| 
 |
Rispondi al commento

...una volta ebbi la possibilità di scambiar un paio di parole con Beppe e gli parlai della possibilità di trasformare un "imprendiTORE" in "imprendiDARE", evidentemente il suo post ha quasi lo stesso spirito di tale affermazione.
Da notare che nel dialetto che di usa dalle parti mie "TORE vuol dire PRENDERE".

*****
Eposmail

Paolo B. Commentatore certificato 04.04.14 18:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono troppo potentei e ci ostacolano in tutti i modi...non ce la faremo mai!
La disinformazione e gli attacchi quotidiani al m5s, non ci aiuta!
Ultima speranza: ANDATE IN TV, A RACCONTARE TUTTO.
(e quando parla un/a del m5s,si deve pretendere il silenzio, l'ascolto e il tempo necessario).
Non lasciatevi scavalcare!

pier p., acqui terme Commentatore certificato 04.04.14 18:13| 
 |
Rispondi al commento

Roubini, l’economista che ha previsto la crisi: “Se vince Grillo disastro per Italia”

Nouriel Roubini
E' nato a Istanbul, figlio di ebrei iraniani. La sua famiglia si è trasferita a Teheran quando lui aveva due anni, poi a Tel Aviv e infine in Italia, dove ha vissuto, soprattutto a Milano, dal 1962 al 1983. Si è trasferito successivamente negli Stati Uniti per continuare i suoi studi. Ha frequentato per un anno l'Università Ebraica di Gerusalemme prima di laurearsi summa cum laude in Economia all'Università Bocconi di Milano.

BlackRock è la più grande società di investimento nel mondo e gestisce un patrimonio totale di 4,1 bilioni di dollari. BlackRock è il primo gestore indipendente quotato alla Borsa di New York in termini di masse gestite. Leader in America negli ETF e ETC è presente nella piazza finanziaria di Milano con la gamma di prodotti iShares quotati sull'indice ETF Plus della Borsa Italiana.
Blackrock è una delle società di investimento più grandi e un'istituzione di grande influenza a Wall Street e a Washington.

Ma chi c'è dietro il più grande asset manager del mondo? Inizialmente (quando la fondarono Larry Fink e Robert Kapito, due ex trader e gestori di First Boston) si chiamava Blackstone Financial Management ed era la divisione di asset management di Blackstone, che a sua volta era stata fondata tre anni prima, nel 1985, da due ex ******Lehman Brothers*****, Schwarzman e Peterson (ex segretario al commercio Usa). Nel 1992 cambiò nome in BlackRock
Laurence Douglas "Larry" Fink (born 1952) is the chairman and chief executive officer of BlackRock, an American multinational investment management corporation...
Fink grew up in a Jewish family in Van Nuys, California....Guarda un po'....

Consob a Blackrock: «Manipolazione informativa su Telecom» http://tinyurl.com/obgn5do

Già, spred sotto 170...guarda un po'.. il terrorismo finanziario ha una sola etnia...e ora fa acquisti a saldo tanto poi paga Draghi che fa QE con titoli del terrorismo non di Stato

inchiniamoci alla razza superiore preferita da Dio 04.04.14 18:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Prenditometro a tutti i managers partendo da quelli nelle pubbliche e nelle partecipate. Politometro e Prenditometro misurerebbero quanto sono riusciti a mangiarsi di un paese che senza di loro superpredatori voraci sarebbe uno dei più floridi al mondo. Che razza di bel grande meteorite nel loro posteriore per mandarli in estinzione! Vinciamo noi!

rino lagomarino Commentatore certificato 04.04.14 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Eccoli...finalmente!
sono fieri e coraggiosi!
vittime sacrificali indefesse
sanno di avere una dura missione
pronti a combattere l'ingiustizia
li vedo laggiù, sono gli eletti
stanno pianificando l'azione
qualcuno affila in silenzio le armi
è per il nuovo compito che li aspetta
tanto difficile la previsione futura
ma loro a breve sicuramente pronti
non mostreranno più alcuna paura

Canta il poeta di mirabolanti imprese
già vede gli scontri in dure battaglie
sente diffondersi le urla terribili
da tempo conosce i poteri del nemico
la guerra non è più quella guerra..
oggi non c'è lealtà nel combattimento
la cavalleria è morta da tempo
e non solo nel disuso di fieri cavalli
trucchi, tranelli e tanti traditori
il nemico scorto anche nelle proprie file
mimetizzato nella divisa di un corpo
pronto a colpire vilmente alla schiena
Ma con loro c'è un abile generale
anche lui del passato riporta le ferite
osserva i suoi soldati con grande attenzione
li guarda e intimamente prega mite
vorrebbe solo vederli salvi..dopo quell'azione


P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 04.04.14 18:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non è da escludere come provvedimento da intraprendere inserendolo nei 20 punti di programma come base del programma a 5 stelle da portare avanti con i cittadini.

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 04.04.14 18:03| 
 |
Rispondi al commento

MAGARI!!!!!!!!!!!!!!!!
Ma faccio fatica, anzi mi è impossibile, crederci.

Doriano M., Verona Commentatore certificato 04.04.14 18:03| 
 |
Rispondi al commento

Vado via.
Fra poco Bombarderanno come in Serbia.
Sicurissima.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 04.04.14 18:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Macchè, ci vuol un bel Meteorite nella Tana.
Così finì il Jurassico (falso) sulla Costituzione.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 04.04.14 17:59| 
 |
Rispondi al commento

Stiamo attenti!... Passera sta passando e temo che presto passerà e che poi non passerà presto! .-(((


Bene é giunta l'ora di dare il giusto nome alle cose. Cosi come possiamo dire che in moltissimi casi sarebbe piu giusto parlare di prenditori e non di imprenditori o di maneggiatori e non di management e cosi via. Perche le parole sono importanti e hanno un senso e un peso. E non vanno fraintese.

GIANLUCA T., la spezia Commentatore certificato 04.04.14 17:54| 
 |
Rispondi al commento

CONTENTISSIMO DELLA LISTA PER LE EUROPEE!!!
Ottima scelta.
Hanno ancora qualcosa da dire adesso i partitocrati?
E i giornalisti di parte?
Noi del M5S la lista ce l'abbiamo già.

E PD e F.I? ... hanno pronta la lista dei riciclati?
Attendo di vedere il putridume di nominati e resuscitati

Grazie M5S!

niko d. Commentatore certificato 04.04.14 17:51| 
 |
Rispondi al commento

Aggiungerei alla lista anche Colaninno che in Telecom ha fatto una fortuna ed ha iniziato la razzia, razzia che tronchetto tronchetto ha portato a termine! ( Colaninno con la vendita di un'azienda che aveva comperato a debito, debito per altro lasciato pari pari nelle casse dell'impresa - mannaggia che imprenditore!- si è comperato la Piaggio!) E SCUSATE SE E' POCO!

antonella b., Cremona Commentatore certificato 04.04.14 17:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sìsìsìssì,ottimo!!!così si fa!!!!!!!!!!!!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.04.14 17:48| 
 |
Rispondi al commento

-Land Of The Free (Gamma Ray)
Somewhere in the desert of the void, beyond the wall
We're the last survivors, we're the ones who'll never fall
[...]
Darkness all around us - not a single beam of light
[...]
The time has come to break the outer wall

Grab your heart - I'll show you the way
Hold you head up high
High above at the edge of the world we're searching for glory and peace
When the time has come, you will see our return to the Land of the Free

Hold you ground and I'll show you the way
Now hold your head up high
High above at the edge of the world we're searching for glory and peace
When the time has come, you will see our return to the Land of the Free

And when the cracks appear upon the wall
We know the moments here to see it fall
And as the sunlight appears again in our sky
No wall...
No more!
...no more
No more!
...no more will darken our life

High above at the edge of the world we're searching for glory and peace
When the time has come, you will see our return to the Land of the Free
Our return to the Land of the Free, our return to the Land of the Free

Matteo Arnaboldi 04.04.14 17:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro GRILLO,quando mai i nostri politici,approverebbero una legge che controlli le loro malefatte? Penso proprio mai è un pò come l'abolizione del finanziamento pubblico ai partiti,tanto sbandierato da Renzi .
E che dire dell'abolizione delle macchine blu,quando poi messe in vendita 100 le acquistano 200? Questa è la nostra classe politica sia di destra che di sinistra e purtroppo ce la dobbiamo tenere a lungo a meno che gli Italiani incomincino a ragionare e votare fin dalle prossime Europee al partito che vuole un vero rinnovamento,il Movimento 5 Stelle.
Arturo Archibusacci


Forse non basta il prenditometro, ma ci vuole anche il memo-metro.
E se il pifferaio magico ( Renzi ) avesse ragione ? E cioè che la penisola italica è abitata da una strana razza, gli utili idioti, che come i topi del pifferaio lo seguono fino al centro del fiume ? Ma è possibile trasformare il Senato della Repubblica in un centro vacanze per vecchi mantenuti della politica, senza mestiere, che lo utilizzeranno per tornei di burraco e corsi di ballo liscio?
Ah, amato Paese qual triste destino, da culla della civiltà a gerontocomio.

mabe 04.04.14 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Ma cosa scrivete mai, il Politometro, così come il prenditometro è sicuramente incostituzionale, perché viola la privacy (dei politici e degli imprenditori collusi con la politica) e poi i diritti acquisiti non si toccano (dei politici e degli imprenditori collusi con la politica).
Invece il redditometro và bene... anzi molto bene, è uno strumento utile per scovare quei malfattori degli italiani che evadono il fisco.
Ad esempio un lavoratore dipendente che non ha fatto vacanze degne di questo nome da 10 anni ed ha accumulato un po' di soldi per comprarsi un SUV dovrà giustificare come ha fatto con il suo misero stipendio.
Un pensionato che ha lavorato che ha lavorato una vita è ha visto la sua data di pensionamento posticipata di anno in anno, e la pensione ridursi, avrà estinto il mutuo, ma come ha fatto, la liquidazione non gli bastava, così dovrà pregare la banca per farsi dare tutti gli estratti conto (conservateli mi raccomando) e dimostrare che è riuscito ad accumulare risparmi.
Potrei continuare, la lista è lunga, dal piccolo imprenditore, al lavoratore autonomo e così via.
Vi auguro un buon fine settimana.


Carlo C., Milano Commentatore certificato 04.04.14 17:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....Tempo al tempo.....suppongo che avremo la necessità oltre che il dover verso gli onesti....di farlo ....sia il POLITOMETRO che il PRENDITOMETRO !

Francesco Talucci 04.04.14 17:43| 
 |
Rispondi al commento

vai avanti Beppe sono con te

luigi zonno 04.04.14 17:43| 
 |
Rispondi al commento

Se l'azienda è pubblica o a partecipazione pubblica, se ha appalti pubblici, o se è quotata in borsa e può far danno agli azionisti, sono d'accordo!

Lella Gazich Commentatore certificato 04.04.14 17:43| 
 |
Rispondi al commento

Ottima idea. Obama è uno che ha le pezze al culo al loro confronto.

giorgio peruffo Commentatore certificato 04.04.14 17:42| 
 |
Rispondi al commento

Battere il ferro fin che è caldo....Referendum sull'euro...si svegliano ora alla BCE e stanno prendendo in considerazione l'ipotesi di un QE...quando si dice noi che è necessario riprenderci la sovranità monetaria..siamo pazzi...oggi prendono atto che l'unico modo per uscire da questo "calvario" è "iniettare liquidità" nel sistema...ossia stampare soldi come sta facendo la FED o il Giappone.
è 6 anni che ci stanno massacrando...sei lunghi anni e sono un periodo di tempo assurdo per la vita di una persona...
Oggi lo spread è a 167 pt....ma a che prezzo?...ad aprire arriverà la TASI...solo quella si papperà il "finto aumento" di 80 euro di renzie..la disoccupazione ormai è fuori controllo e aspettiamo di sapere i dati sul debito pubblico del 1°trimestre del 2014..l'unico piano B ce l'ha il M5S e si chiama: REFERENDUM PER L'USCITA DALL'EURO..leggasi ELezioni Europee 25 maggio..

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 04.04.14 17:41| 
 |
Rispondi al commento

“Se si torna a votare e vince Grillo per l’Italia è un disastro”. Parola di Nouriel Roubini.

VAtti a Butta' nell'Hudson entro un BAule Incatenato, Houdini de noantri, transAlpino.

L'Italia è gia' un Disastro.
Peggio di così...

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 04.04.14 17:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che De Benedetti avesse qualche colpa nel fallimento dell'Olivetti non sono io a poterlo giudicare ma sicuro che l'operaio e anche gl'impiegati ne han più di una. Tempo fà il mio padrone di casa mi disse che quando lavorava ebbe l'occasione di conoscere e parlare di persona con De Benedetti, il quale gli disse che i suoi dipendenti avevano più voglia di mettersi in mutua che lavorare e ditemi voi se un'imprenditore che nel caso dell'informatica dove che per stare al passo con i tempi devi investire migliardi di euro e ti trovi come dipendenti degli scansafatiche che han dalla loro parte i sindacati che gli tutelato se ne vale la pena. Io sono un'operaio, e sò cos'è l'ambiente fabbrica. Ora per la crisi tutti sbandierano la voglia di lavorare ed il diritto al lavoro, ma si dimenticano che molte aziende son fallite o quasi fallite anche per lo scansafaticaggine che c'era proprio nella classe operaia-impiegata ed ora puntano il dito sull'imprenditore come unica causa. Che si facessero l'esame di coscienza anche loro che magari arrivano a capire che l'imprenditore qualche volta è più furbo di loro.

Renato M 04.04.14 17:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PRENDITOMETRO.

Concentriamoci su quelli che je li fanno prende tutti quei soldi, che sono loro il vero problema.

Se De Benedetti, Tonchetti Provera e Mussari come gli Agnelli e tutte le pecore, se so fatti i caxxi loro, la colpa è della classe politica che je l'ha permesso, diversamente stavano a zappà!

POLITOMETRO E ATTACCHIAMOLI AI POLPACCI, SONO ANNI CHE LO DICO!

Potrei fare un bacchetto sul Blog per queste cose, sembra che diversamente non si sia attivisti doc.

Chi mi da una mano a tenere aperto un "Banchetto del Blog"?

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 04.04.14 17:36| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prenditometro

Porcaccia!!
Renzi
Elegantemente
Non
Dichiara
Introiti
Truccati
Oppure
Mente
Egregiamente
Trattandosi
Risorse
Occultate

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 04.04.14 17:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abbiamo lasciato che questa gente mandasse in rovina il nostro paese, il nostro futuro e quello dei nostri figli. Tutti ad arraffare il più possibile nel più breve tempo possibile. E' anche colpa di ognuno di noi perchè per una ragione o per un'altra non abbiamo voluto vedere e capire. Ma ora possiamo riscattarci, possiamo rimediare gli errori commessi. Li scoveremo uno ad uno, sequestreremo loro tutto ciò che hanno rubato, le tasse che non hanno pagato, gli interessi di mora che non hanno versato, aboliremo le loro leggi fatte per rubare, la prescrizione ai loro relati. Quelli anziani li metteremo a 480 euro al mese come mia madre che è morta in assoluta povertà dopo avere lavorato tutta la vita, mentre quelli più giovani andranno a separare l'immondizia manualmente in una fabbrica di sogno tutta luce e libertà. Tutti coloro che hanno guadagnato onestamente con il proprio lavoro non avranno nulla da temere, anzi, a loro sarà riconosciuto il merito di avere aiutato il paese a resistere e risollevarsi. Fino a quando ciò non accadrà, non mi riterrò soddisfatto fino in fondo e non potrò mai dire che finalmente giustizia è fatta.

Giampaolo Flamigni 04.04.14 17:34| 
 |
Rispondi al commento

Altro emerito illustre rappresentante della categoria prenditori è Berlusconi che può vantare ladrate allo stato e azionisti per centinaia di milioni certificati in tribunale e che non lo mettono in galera neanche morti.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.04.14 17:33| 
 |
Rispondi al commento

Visto che parte dell'attuale classe politica e dirigente al momento non conosce la parola onestà, strumenti come politometro e prenditometro dovrebbero essere introdotti al più presto!

Anche perchè loro hanno già applicato questi strumenti sulla nostra pelle (tipo il reddittometro), quindi non ci vedo proprio nulla di strano nell'inserire un controllo anche per chi ci governa o gestisce le società più importanti.

Ma sarebbe come se il topo andasse a coprare la trappola da solo, completa di formaggio e carica inclusa!

Dobbiamo vincere noi.
Avanti così!

Roberto V., Brianza Commentatore certificato 04.04.14 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Dovremmo farlo subito e dopo prendere anzi SEQUESTRARE i soldi RUBATI al popolo italiano e mettere nel capo d'accusa anche il reato di tradimento nei confronti del popolo italiano e vorrei dire che in Cina questi reati si scontano con la pena di morte perché quando fanno fallire società per arricchirsi dietro a queste società ci sono padri di famiglia che si suicidano per la perdita del posto di lavoro

Fabio.C 04.04.14 17:28| 
 |
Rispondi al commento

sei grande beppe Grillo sono con te andiamo avanti

Angelo di Prisco 04.04.14 17:26| 
 |
Rispondi al commento

Renzi da Napolitano.

Se gli concedo la Grazia, il PD fa saltare il Governo
Se non gli concedo la Grazia, Forza Italia fa saltare il Governo.

Matteo faccia lei uno di quei discorsi logorroici che nessuno capisce. Smorziamo i toni.

Marco16 F., Torino Commentatore certificato 04.04.14 17:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il prenditometro, il politometro, i 98 miliardi delle slot machine. Ma sono chiacchiere da blog?
No, perchè io ci credo VERAMENTE!
Vorrei che si facesse VERAMENTE.
Già dei 98 miliardi non si parla piu' ma basterebbero quelli per...si dovrebbe imporre una mozione secondo cui TUTTI quelli che hanno dei sospesi con equitalia corrispondano la stessa percentuale (100 E =70 cent) a saldo definitivo del proprio debito, magari dimostrando di non avere possibilità economiche . In alternativa, fuori i 98 miliardoni! VE-RA-MEN-TE

arturo cinque 04.04.14 17:19| 
 |
Rispondi al commento

L'Imprenditore Maximo?
Il Pompista?
Il Rubykista?
Il Kakaista?
Lo manderebber a far il Benzinaio?
Immagino le battute degli avventori: quanto con un litro? Quanto Butta oggi?, Una Mezza p... anzi, giusto un P... da trenta den...pardon, euro, etc...

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 04.04.14 17:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2° ??

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 04.04.14 17:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se lo prendessero dove dico io anche senza prenditometro:dovremo fare quando è il momento il RENDITOMETRO!

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.04.14 17:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori