Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La riforma del Senato della P2 #glielochiedelicio

  • 372


PDue
(02:00)
riforma_p2.jpg

"Fare le riforme: questo è, più che un programma politico, lo slogan pubblicitario ossessivamente ripetuto dal Governo, dai tweet alle slides, dalle conferenze stampa alle interviste. Ed intanto, non si è fatto nulla. Ma si farà. Ed è questo fare che dobbiamo temere, più di ogni inerzia o “stallo” (ricordate Montale? Abbiamo fatto del nostro meglio per peggiorare il mondo). In questi giorni, sono iniziate le manovre per la riforma del Senato, per la sua trasformazione in Senato delle autonomie. Quattro slogan per Renzi: «No voto di fiducia» - «no voto sul bilancio» - «No elezione diretta» - «No indennità per i senatori».
Il superamento del “bicameralismo perfetto”, in questo senso, passa attraverso la fine del rapporto fiduciario tra Senato e Governo e la fine della legittimazione democratica e popolare dei rappresentanti delle autonomie locali (e, tra i due aspetti, dichiara Violante, c’è una necessaria corrispondenza: «l’elezione diretta dovrebbe comportare la possibilità del voto di fiducia, ma a questo punto la riforma sarebbe inutile»).
Il disegno di legge, in particolare, prevede che il Senato sarà composto da 148 membri, nessuno dei quali eletto direttamente dal popolo (i presidenti delle giunte regionali e delle province di Trento e Bolzano, 2 consiglieri regionali per ogni regione, 2 sindaci per ogni regione, i sindaci delle città capoluogo di regione, 21 nominati dal Presidente della Repubblica). Le regioni, inoltre, non saranno rappresentate in proporzione ai propri abitanti, ma ciascuna esprimerà un numero pari di senatori.
Sembra una proposta “all’americana”, come è stato suggerito, eppure il modello, in realtà, è quello francese del suffragio indiretto, dei senatori come eletti dagli eletti (quindi: un Senato di «non eletti», come lo chiama Renzi, o un Senato di “doppiamente” eletti?). Ora, l’aspetto interessante – e preoccupante – è che, proprio in Francia, negli ultimi due anni ci si è resi ormai conto di come quel sistema che Renzi vorrebbe oggi introdurre in Italia non abbia funzionato, abbia prodotto effetti destabilizzanti e delegittimanti e debba essere radicalmente rivisto. Mi limito a ricordare come la Commissione Jospin (Commission de rénovation et de déontologie de la vie publique), nominata dal Presidente Hollande con decreto del 16 luglio 2012, abbia presentato, nel novembre 2012, un rapporto (dall’indicativo titolo Pour un renouveau démocratique) nel quale, tra le altre cose viene indicata la necessità di rafforzare il sistema rappresentativo del Senato, sostituendo all’elezione “indiretta” un’elezione diretta dei senatori, «afin de faire du Sénat une assembée représentative de la diversité des courants d’opinion de la société française». A fronte di tale necessità la Commisione Jospin propone, altresì, l’estensione del meccanismo di elezione a scrutinio proporzionale (dal 52 al 72%) e diminuendo drasticamente (del 70%) la quota dei delegati dei Consigli comunali. Questo, per la Commissione, il modo di risolvere quella che Jospin, fin dal 1998, definiva un’anomalia democratica («Le Sénat est une anomalie démocratique»).
In Italia si va, invece, a passo d’aragosta: la riforma Renzi elimina ogni meccanismo di legittimazione diretta e democratica dei senatori, “forza” la presenza dei Comuni, elimina il bicameralismo perfetto costruendo una Camera elitaria, composta da sindaci e governatori delle Regioni.
Si aggiunga che in Francia, a partire dal 22 gennaio 2014, si è introdotto il divieto del cumulo dei mandati, che consentiva, fino a quel momento, ai senatori di essere, al contempo, sindaci o presidenti di regione (LOI organique n° 2014-125 du 14 février 2014 interdisant le cumul de fonctions exécutives locales avec le mandat de député ou de sénateur). Riforma essenziale, visto che – come aveva segnalato il rapporto della Commissione Jospin – il 77% dei senatori detenevano nel 2012 in Francia un doppio mandato. Di tutto questo, nella riforma Renzi non vi è traccia: anzi, il cumulo tra carica di senatore e carica “locale” (di Sindaco o Presidente di Regione) è il meccanismo fondamentale del funzionamento della Camera delle Autonomie prevista da Renzi (noto, di sfuggita, che di tutto ciò, nella nostra stampa, uno dei pochi a darne conto è stato M. Villone, Riforma con capo ma senza coda, in «Il Manifesto», 31 Marzo 2014).
Forse l’esperienza francese non ci insegna nulla? O forse essa ci dice che la riforma Renzi sarà destinata a produrre inefficienza e, soprattutto, un deficit democratico pericoloso, tanto più pericoloso in un sistema politico entrato in una crisi di legittimità che appare ormai irreversibile?
C’è, poi, l’altra “grande riforma” renziana: quella delle elettorale. E, anche qui, il fare, il riformare, impone una legge, l’Italicum, che appare incostituzionale tanto quanto il Porcellum. Le indicazioni della Corte Costituzionale, infatti, non sono state seguite: come ha osservato il costituzionalista Gaetano Azzariti, «non possiamo che constatare la continuità: un premio di maggioranza che pur avendo una soglia rimane abnorme; le liste pur sempre bloccate; la possibile pluricandidabilità nei collegi dei candidati; l’assenza di ogni norma riequilibratrice tra i sessi; la previsione di una quantità irrazionale di soglie di accesso. […] Mi limito a osservare che non mi sembrano rispettati i principi della sentenza della Corte pur fresca di due mesi» (G. Azzariti, intervistato da L. Milella, “Troppa continuità col Porcellum, la costituzionalità è a rischio”, in La Repubblica, 12 marzo 2014). Anche l’Italicum sarà, dunque, dichiarato incostituzionale? Perché farlo, allora, se non per ragioni puramente “pubblicitarie”, se non per qualche slide in più?
Insomma: le cosiddette riforme di Renzi rischiano di peggiorare – e non di poco – le già instabili istituzioni parlamentari: alla crisi di legittimità del Parlamento si reagisce trasformando il Senato in una Camera elitaria, all’incostituzionalità del Porcellum si risponde con una legge elettorale a sua volta incostituzionale. Ciò non avrà unicamente effetti di ulteriore destabilizzazione del sistema? Eppure tutto ciò serve, oggi, a Renzi: gli serve fare, riformare, rifare. Qualsiasi cosa, purché si faccia. Fino a che non ci sarà, davvero, più niente da fare." Paolo Becchi

donazioni-europee.jpg


VINCIAMONOI! Clicca sul banner per scaricare il volantino:
banner_europee.jpg

Potrebbero interessarti questi post:

P(residenzialismo) 2
La legge elettorale è incostituzionale
Porcellum e Superporcellum

24 Apr 2014, 10:25 | Scrivi | Commenti (372) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 372


Tags: Berlusconi, Licio Gelli, p2, Paolo Becchi, pd, Senato, Silvio

Commenti

 

del senno di poi son piene fosse & forche.. comunque per ironia commentare il transverso connubio tra la madama sicula & il padano d.o.p" calderoli che in zona"cesarini esulta :
.."..è questione di millimetri.."

certo che dall'alto del "colle capitolino sembriamo tutti microbi di sanT"cirillo".. però certo è che per "papere del quirinale & "finocchiate comunque restano sempre "questione di "centimetri..

altro che senato elettivo a kilo_metro_zero..

emjl de woland 23.06.14 15:13| 
 |
Rispondi al commento

La mia è una domanda che ad oggi non ha avuto risposta un'azienda si è offerta per risolvere un problema evidenziato al servizio delle iene ove si presentava il più grande cimitero Italiano in condizioni da terzo mondo con divieto d'accesso a visitatori ed operatori tutto a zero euro è stata fatta l'offerta al presidente al Sindaco Assessore alla Sanita nessuno di questi emeriti amministratori lo ha degnato di no grazie perché....sarà perché non vi è zuppa? Questi figli di putttana si riempiono la bocca con la spending rew

Oronzo C., Lecce Commentatore certificato 02.05.14 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Vi prego , aiutate noi cittadini a bloccare queste odiose riforme, tra l'altro portate avanti a colpi di ultimatum da ministri arroganti ed inadeguati. Inoltre, chi ha dato mandato a questi signori di riformare la costituzione ? Chi li ha eletti?? E rimando alla nota sentenza della Cassazione sulla legittimità di questo Parlamento, sul mancato rispetto dei paradigmi costituzionali all'atto del voto. Inoltre, come più volte sbandierato dal ministro x le cd. "Riforme costituzionali" tali riforme si basano udite udite su un accordo tra privati, il famigerato e depravato Patto del Nazareno, con l'incandidabile, ineleggibile, decaduto , ex-cav. Conclusione, non sono grillina, ma voterò m5s alle europee x spezzare le gambe all'odioso Patto del Nazareno.

Delfina Fata 01.05.14 22:30| 
 |
Rispondi al commento

noto che spesso si parla di un pregiudicato e se ne pubblica l'immagine, io non ne posso più ..... per me è da ignorare il più possibile, basta fargli puibblicita gratis.... bastano le sue reti e giornali.... e tutti i servizi pubblici che sono nella sua busta paga... sbaglierò ma più si contestano le cazzate che dice, più si rischia di fare sapere a chi non lo segue quello che dice ....

anna nappo 30.04.14 17:26| 
 |
Rispondi al commento

COSA E' LA VERGOGNA DELL'ITALIA????? LA DISONESTA' POLITICA CHE L'HA GOVERNATA PER DECENNI PORTAQNDOLA AL DISASTRO ECONOMICO.
IL SENATO????? UNA MASSA DI PARASSITI CHE NON FANNO UN CAZZO DALLA MATTINA ALLA SERA E PERCEPISCONO COMPENSI MILIONARI ADDEBITATI ALLA POPOLAZIONE.
L'ITALIA??? GOVERNO COMPOSTO DA 630 PARLAMENTARI E 330 SENATORI" ALCUNI POI NOMINATI DAL BABBIONE NAPOLITANO"
STATI UNITI D'AMENRICA : 400 PARLAMENTARI E 120 SENATORI " TUTTI PERCEPISCONO COMPENSI PARI ALLA META' DI QUELLI ITALIANI"
COSA DEVE FARE IL MOVIMENTO 5 STELLE SE VINCE LE ELEZIONI???? SMANTELLARE LA DISONESTA' POLITICA, IMPORRE LA RIDUZIONE DEI PARLAMENTARI E LA ELIMINAZIONE DEL SENATO, LA RIDUZIONE DEGLI STIPENDI DEI PARLAMENTARI, DEI DIRIGENTI PUBBLICI, E DEI DIRIGENTI DELLE AZIENDE A PARTECIAZIONE PUBBLICA.
ELIMINAZIONE DELLA PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA " TROPPO ONEROSA E CI COSTA 4 VOLTE DI PIU' DELLA CASA REALE INGLESE" - IMPORRE UN PRESIDENTE DEL CONSIGLIO ELETTO DAL POPOLO E NON DAI PARTITI -
IMPORRE LA RIDUZIONE DELLE TASSE A CARICO DEI CITTADINI, DELLE IMPRESE,DEI COMMERCINANTI E DEGLI ARTIGIANI - " ABBIAMO LE TASSE PIU' ALTE D'EUROPA OLTRE CHE LA DELINQUENZA POLITICA PIU' DISONESTA DEL MONDO"
BASTA CON LA TARES - IRPEF - TARSI - TASI - IUC - ADDIZIONALE COMUNALE E REGIONALE - IVA - IVA CONTEGGIATA SUI CONSUMI DELLE BOLLETTE DEL GAS ED ELETTRICITA'A CUI SI SOMMANO LE IMPOSTE E POI SULLA SUL TOTALE L'IVA -" QUESTO E' LATROCINIO A DANNO DELLA POPOLAZIONE CHE NON RIESCE AD ARRIVARE ALLA FINE DEL MESE"
E I POLITICI E DIRIGENTI PUBBLUCI E DELLE AZIENDE A PARCECIPAZIONE PUBBLICA : QUESTI HANNO STIPENDI MENSILI PARI AD ANNI DI LAVORO DI UN NORMALE CITTADINO - VERGOGNA PARASSITI DEL POPOLO -
SE 5 STELLE VINCE LE ELEZIONI DEVE SMANTELLARE LA DISONESTA' POLITICA E IMPORRE DAGLI ELETTI IL RISPETTO DEI DIRITTI E LA DIGNITA DEI CITTADINI ITALIANI CHE PURTOPPO SONO STATI DISSANGUATI ECONOMICAMENTE DA DECENNI E DECENNI DI DISONESTA'POLITICA. FORZA 5 STELLE

GIAN GUTTI 29.04.14 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Si quel poco che abbiamo potuto lo abbiamo dato con gioia. Ci è costato, con quel poco che racimoliamo ma sentiamo giusto farlo
Per il bonifico due giorni di attesa.
VINCIAMONOI E TI VOGLIAMO IN PARLAMENTO.

caio tizio, napoli Commentatore certificato 28.04.14 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Succede che in FRANCIA al meno una volta nella STORIA hanno utilizzato la ghigliottina, ma in ITALIA NON ANCORA!!!

Teresa J., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 25.04.14 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna quanto prima che si faccia un sito E-Commerce del M5S ufficiale che proponga gadget del Movimento per auto finanziamento e per dare da subito lavoro a imprenditori Italiani.
Vedo sul web diversi siti ma non ufficiali, dove vanno quei soldi ?
Richiedete tutti che si faccia presto.
Vinciamo Noi.

Ricc-ardo R., Roma Commentatore certificato 25.04.14 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Dopo porta a porta con il pregiudicato sarei curioso di vedere cosa risponde la cancelliera tedesca alle
affermazioni del evasore fiscale.

luigi di pietro, Montreal Commentatore certificato 25.04.14 12:29| 
 |
Rispondi al commento

E' proprio vero che chi poco sa presto parla.
Vogliono disfare il senato, non per fare del bene
ma per permettere ad degli incapaci di governare.
La dittatura e' snella veloce efficentemente assassina per fortuna dura poca.

luigi di pietro, Montreal Commentatore certificato 25.04.14 12:19| 
 |
Rispondi al commento

La vera Liberazione sarebbe levarsi dai cogl*ni (tanto per cominciare) Re Giorgio, Burlesquoni e Pinokkietto Renzie!
..quando faranno la fine di Marcellino Mafia e Vino? ^_^

Manuele V., Marche Commentatore certificato 25.04.14 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Quando gli Italiani si renderanno conto veramente di avere a che fare SOLO con tanti " PEZZI DI MERDA " sara' troppo tardi ! AUGURI ITALIA !

roberto l'apolitico 25.04.14 10:36| 
 |
Rispondi al commento

Ci sarebbe un tasto semplicissimo da battere:

RIFORME ? Siiiiiiiiii !!!
Tutti daccordo!
QUALI RIFORME ? 60.000.000 di idee diverse!
Forse è possibile trovare dei compromessi accettabili e farne qualcuna!
MA BISOGNA SPECIFICARE PRIMA, COSA, COME E QUALI RIFORME SI VOGLIONO FARE !
È certo che le riforme che vuole fare Berlusconi sono diverse da quelle che vorrebbe Grillo e magari anche Renzie potrebbe trovarsi in disaccordo col B. qualche volta!
Anche se questi 2 trovano sicuramente qualcuno che li metterà daccordo!

Hivon T., Spinea Commentatore certificato 25.04.14 02:23| 
 |
Rispondi al commento

La predilezione piddina per i meccanismi di COOPTAZIONE, le assemblee NON ELETTIVE (o elettive di secondo o terzo rimbalzo, come può essere un senatore riformato eletto in un'assemblea provinciale riformata eletta dagli eletti dai cittadini nei Comuni) è in perfetta sintonia con il loro EUROPEISMO: si autoproclamano "democratici" senza ravvisare i tratti tipicamente autoritari di un'UE i cui organismi effettivamente decisionali sono svincolati dall'espressione democratica dei cittadini, che si espleta solo con il voto per il Parlamento Europeo: un ente pletorico, costosissimo ma poco più che decorativo, che assolve alla funzione di dare una (falsa) parvenza di democrazia a istituzioni concepite a vantaggio delle élite.

I "democraticissimi" piddini, di fatto, sono i principali fautori di riforme atte a trasformare i luoghi -in senso lato- di GOVERNO in organismi di GOVERNANCE.

Ciò è perfettamente coerente anche con quella concezione tipica del presidente NAPOLITANO e del suo entourage (ma, ancor prima, già nel suo mèntore Giorgio Amendola) che vede i cittadini non come "Popolo sovrano" ma come un IMPICCIO DA TENERE A BADA.
Conseguentemente, il rinvio al giudizio del popolo (andare alle elezioni, rispettare i risultati dei referendum) è per costoro una sciagura da evitare comunque sia possibile.
L'estensione di ciò alla geopolitica permette al piddino di considerare "democratici europeisti" i golpisti ucraini di piazza Maidan, che alle elezioni hanno preferito la via del colpo di stato (alla vecchia maniera latino-americana o africana) e di considerare "illegali" i referendum in Crimea e nelle regioni dell'Est. Eh già: il vero "democratico" preferisce non concedere potere decisionale al popolo, nevvero?

Tanto loro si avvalgono di quel brand "di sinistra" che tutto giustifica. Finché gli italiani saranno così fessi da permetterglielo. Dato lo scarso senso di realtà che i piddini denotano -specie quando si ritengono "furbi"- la pacchia per loro non durerà più molto.

Alessandro B., Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 25.04.14 01:34| 
 |
Rispondi al commento

Il caso dei Bassanesi è un esempio lampante del controllo e di come il M5S scruta sè stesso:
"trovata una persona indagata al suo interno,
questa è fuori dal Movimento"!
E' codesta la trasparenza del Movimento che apporta al beneficio del dubbio certezze!;
la certezza dell'onestà e della coerenza dimostrate primariamente in sè,verso i Cittadini italiani,le Istituzioni e indirizzate al Bene Comune della Collettività;
valori necessari,di cui il M5S,ha condurci in direzione della Democrazia del popolo Sovrano.

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 24.04.14 22:51| 
 |
Rispondi al commento

Così ci fu insegnato: ...Quali sono, o figlio di famiglia, i quattro cattivi elementi da eliminare? La distruzione della vita, o figlio di famiglia, è cattivo elemento, il prendere il non dato è cattivo elemento, il non retto comportamento per brame è cattivo elemento, il dire menzogna è cattivo elemento. Questi sono i quattro cattivi elementi da eliminare.
Così sta accadendo oggi oppure è proprio l'esatto opposto degli antichi insegnamenti?
Chi trasmise quegli insegnamenti non è più rappresentato da secoli nelle debite sedi.
Oggi constatiamo che: ...anni or sono si diceva che quel partito era del popolo e avrebbe tutelato i lavoratori e le classi sociali meno abbienti... ma oggi chi rappresentano costoro?
E quegli italiani che per anni e anni hanno ciecamente creduto in loro, oggi che cosa pensano?
Chi sono realmente costoro? Dai fatti appaiono governanti non ligi al dovere ed ancor meno del rispetto della giustizia di cui si son sempre fatti paladini!
Il lavoro nobile che fu svolto dagli uomini di buona volontà non è stato forse calpestato sino a portare il nostro Paese alla svendita totale dei tesori che appartengono allo nostro Stato?
Le attività umane improntate al merito ed all'onestà nel lavoro furono distrutte dal potere espletato nella corruzione ordita dalle istituzioni di potere che ancor oggi, accorpano moltitudini di esseri al soldo in cambio di lavori sicuri e remunerati oltre ogni limite umano.
Buona cosa è il rispetto della Costituzione Italiana che è alla base di una società civile e democratica ed è quanto si evince nelle azioni illuminate del Movimento 5 Stelle.
Infatti operando con la rettitudine si governa un Paese mentre più vi sono leggi e divieti più il popolo precipita in miseria e con tanto più il governo di un Paese è corrotto con tanto più il Popolo si fa scaltro e più ci sono grassatori e ladri.
Ma tutto ciò conduce forzatamente ad una fine.

Pier Luigi Tenci, Torino Commentatore certificato 24.04.14 22:25| 
 |
Rispondi al commento

In fondo è normale che il venditore di pentole di Firenze provi un certo feeling nei confronti del venditore di materassi di Pistoia. Giovanni Pofferi, il fondatore dell’azienda che sarebbe poi diventata la Permaflex di Licio Gelli, disse una volta, a proposito dei materassi con le molle: “Forti ‘sti americani a saper vendere l’aria”: ecco la probabile origine dell’arte di vendere aria fritta esercitata dall’ebetino.

Scrive Indro Montanelli: “Quando fu evidente (nella P2, ndr) che il materassaio toscano era diventato ingombrante, i vertici della massoneria di Palazzo Giustiniani non furono più in grado di sbarazzarsi di lui. (...) Gelli era divenuto intoccabile grazie all’esercizio dell’intrigo e del ricatto (...) in una massoneria ridotta in gran parte a organizzazione corrotta e inquinata e dedita a piccoli e grandi giochi di potere.” Tipo il partito dell’ebetino...

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.04.14 21:16| 
 |
Rispondi al commento

Le dittature sino snelle, veloci, efficienti, oppressive ed assassine. Per fortuna durano poco.

luigi di pietro, Montreal Commentatore certificato 24.04.14 20:17| 
 |
Rispondi al commento

Se questi 80 euro verranno dati sotto forma di detrazioni irpef è un provvedimento chiaramente incostituzionale, perchè l'art. 53 della nostra Costituzione è chiarissimo nel merito e recita:" Tutti sono tenuti a concorrere alle spese pubbliche in ragione della loro capacità contributiva." Ed aggiunge: " Il sistema tributario è informato a criteri di progrssività.
Il decreto sull'irpef, che riduce le aliquote in base al reddito, ma non per tutti i contribuenti ,ha stravolto i più elementari diritti costituzionali e peraltro è stato già firmato da Napolitano che è il garante della Costituzione.
Dicendola in maniera semplice, un pensionato o un lavoratore autonomo con reddito di 24.000 paga più tasse di un lavoratore dipendente con lo stesso reddito.
Ritengo che è un provvedimento da impugnare subito presso la Consulta da parte dell'unica opposizione che il movimento 5 STELLE .

vincenzo s., lamezia terme Commentatore certificato 24.04.14 20:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Incredibile, hanno cancellato questo mio commento - lo ripropongo .....

Evidentemente i Senatori M5S si sono già romanizzati come e più di Umberto Bossi.
Non vogliono più mollare la poltrona, si trovano bene.

IL SENATO VA ABOLITO - PUNTO E A CAPO

Chi ha scritto la Costituzione Italiana (e chi la difende) non ha mai lavorato 5 minuti nella sua vita.
Mi ricordano TONI SERVILLO; cercavano LA GRANDE BELLEZZA e hanno creato questa mostruosità che sta distruggendo le vite nostre e dei nostri figli
Grillo io ho 42 anni di lavoro alle spalle in aziende private; te lo dico pensando ai miei due figli ... smettila di difendere questa costituzione e i tuoi senatori vedi di mandarli a lavorare ...

Alle prossime politiche vedo di candidarmi anche io ma basta ambiguità - non si capisce mai da che parte stai ....
Francesco Zani

Francesco Zani 24.04.14 19:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come Giuliano Amato aiutò Craxi e i suoi a sottrarsi alla giustizia

Su La Repubblica è stato pubblicato ieri un articolo di Sebastiano Messina, che racconta sinteticamente e per cenni del contenuto di un archivio di documenti privati di Bettino Craxi.
Questo archivio è, ovviamente, una fonte preziosa di informazioni su Craxi e ancor di più su tanta politica che a lui faceva riferimento.
Particolarmente significativa è una lettera scritta a mano di proprio pugno dall’attuale Ministro dell’Interno Giuliano Amato, che allora era Presidente del Consiglio.
Sebastiano Messina ne riferisce così:
«Uno sprazzo di luce su una vicenda ancora oggi più ricca di ombre che di luci arriva invece da una lettera che Giuliano Amato scrive a Craxi il 9 febbraio 1993.
La data è importante.
Lo scandalo di Tangentopoli è al culmine della sua deflagrazione: da 24 ore Silvano Larini viene interrogato dal pool di Mani Pulite, e sta raccontando di un conto "Protezione" su cui Licio Gelli ha versato sette milioni di dollari al Psi.
Craxi è già stato raggiunto da un avviso di garanzia e tre giorni dopo si dimetterà da segretario.
Martelli darà le dimissioni entro poche ore.
In questo clima infuocato Amato, presidente del Consiglio, scrive a Craxi una lettera di suo pugno – su carta intestata di Palazzo Chigi, ma non protocollata e dunque non classificata – che sembra avere un solo obiettivo: rassicurarlo sui suoi guai giudiziari.
"Caro Segretario, prendo a calci i primi mattoni di un muro di silenzio che non vorrei calasse fra noi.E vorrei chiederti invece di avere fiducia in quel che io sto cercando di fare.
Occorre certo che passi qualche giorno, che la situazione delle imprese, e non solo della politica, appaia (come del resto già è) insostenibile.E' inoltre realisticamente utile che la macchia d'olio si allarghi.
Neppure a quel punto credo che sarà possibile estinguere reati di codice.(segue)

http://toghe.blogspot.it/2007/12/come-giuliano-amato-aiut-craxi-e-i-suoi.html

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.14 19:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ringrazio e mi complimento con il prof. Paolo Becchi per questo impeccabile contributo, chiaro e riccamente argomentato.

A voler cercare il pelo nell'uovo, noto che tra i rilievi sollevati dal citato Gaetano Azzariti vi è pure "l’assenza di ogni norma riequilibratrice tra i sessi", ma per me questo (e solo questo) non è un difetto: sono contrario a ogni discriminazione, anche quando si definisce "discriminazione positiva" (tanto cara a sinistra) e se è vero che adoro Paola Taverna, Giulia Sarti, Laura Castelli, Barbara Lezzi… mi piace dire -senza riserve- che sono bravissime (senza sottintendere "per essere donne" che, anche se piddini e boldrini vari fanno finta di non accorgersene, è un odioso stigma implicito nella discriminazione positiva delle "quote").
La mia è una critica ad Azzariti più che a Becchi che lo ha citato, ma ci tenevo a puntualizzare.

*****

Desidererei infine che il M5S tenesse costruttivamente conto anche di un altro importante e -almeno da parte mia- largamente condivisibile (benché "scomodo") contributo di Paolo Becchi intitolato "M5S, EURO E REFERENDUM: QUALI SONO LE DEBOLEZZE?":
http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/04/07/m5s-euro-e-referendum-quali-sono-le-debolezze/942082/

Convinto che l'Euro (e ancor più la SOVRANITÀ MONETARIA, ivi compresa la proprietà della moneta nazionale) sia il PROBLEMA NODALE, mi rammarico di affrontare il voto alle Europee (al M5S senza indugio) senza ancora conoscere modalità e tempi certi per il REFERENDUM che pure è punto strutturale del programma (siamo davvero sicuri che il "referendum di indirizzo" non sia una via tortuosa e forzata?)

Accetto il Referendum pur essendo contrario alla Moneta Unica, certo che un vero dibattito sulla materia persuaderebbe la maggioranza delle persone (i pro-Euro non hanno validi argomenti, ma -come i SìTAV- solo vieti slogan e terrorismo pisicologico) ma NON CAPISCO perché la RICHIESTA DI EUROBOND (!) è nel programma M5S senza essere stata sottoposta al voto degli attivisti.

Alessandro B., Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 24.04.14 19:27| 
 |
Rispondi al commento

★★★★★ M. TRAVAGLIO
♠♥♣♦ tira
fuori l' asso
stampato per LA CASTA
parla di Amato:
ispirò
i decreti Berlus. donati
da Craxi all'amico Silvio
per neutralizzare ordinanze dei pretori su
antenne fuorilegge Fininvest, e nel 1993
varò da presidente del consiglio
il primo decreto Salvaladri per depenalizzare il finanziamento
illecito ai partiti
e affossare Mani Pulite

preannunciato a Craxi con una lettera
che lo invitava ad "avere fiducia
in quel che io sto cercando di fare
" per fornire ai tangentari
"possibilità di uscita" perché
"continuo a esserti grato ed amico",
Elisa Amato,
figlia dell ex PRESIDENTE
vuole svuotare le tasche di T. MARCO&Co.
con una causa da 500 mila euro
per "una inspiegabile.....
campagna diffamatoria
Insomma Amato prepara la vendetta,
non vuole essere "descritto come
un personaggio sordido, pienamente addentro alla parte corrotta e prepotente del mondo politico, asservito a
Craxii&C ; ...mentre c'e'
Equitalia che AFFIDA UN INDAGINE
SULLA SODDISFAZIONE...
dei CLIENTI ALLA GN RESEARCH,
SOCIETA' IN CUI SPUNTA
PIETRO MASTRAPASQUA...
FRATELLO
DI ANTONIO, FINO A qualche Giorno FA
VICEPRESIDENTE DI EQUITALIA...E altre 25 megaziende
e poi dimesso per varie frodi......LA CASTA va
FINGE tagli dell'.
andreottiano D.C. RENZIE (abolitore
di reati mafiosi )
ai Superman EGER ... .....proCASTA.........
GIUdici che
reinseriscono Berlusconi
nella
Società
Trascurando CHE BERLUSCONI SILVIO
E' INSERITO fin troppo bene nella società

la Casta dei politici criminali Italiani
e' schifata dal reddito minimo
che darebbe DIGNITA' e liberta'
a tante persone.
Quando c'è' da prendere E' perche' non c'è'
lo chiede l'europa;
MA LO SI FA PER IL FUTURO DEI
NOSTRI FIGLI ( chi e' il populista? )
E' un altra Europa quella
dov'e' previsto il reddito di cittadinanza
Per tutti i paesi dellUnione ? Oppure al PD PdL
non conviene quell' europa se per la casta criminale
Italiana non porta voti di

Vittorio M. Commentatore certificato 24.04.14 18:32| 
 |
Rispondi al commento

OT....RENZI...

ma cosa ha fatto di BUONO questo squallido,falso,ipocrita "uomo", per essere PRESIDENTE del CONSIGLIO della REPUBBLICA ITALIANA?

si è fatto NOMINARE, dagli AMICI della CASTA del PD a ..

PRESIDENTE della PROVINCIA di FIRENZE...
SINDACO di FIRENZE..
PRESIDENTE del CONSIGLIO..

tutto attraverso la DIREZIONE dl PD,che prima lo candida PRESIDENTE e SINDACO nelle REGIONI ROSSE..

dove pure CICCIOLINA,se candidata PD, VENIVA ELETTA...


CACCIANO LETTA dalla PRESIDENZA del CONSIGLIO, e lo SOSTITUISCONO con RENZIE...

quali QUALITA' PARTICOLARI ha RENZI???

NIENTE...NULLA...VUOTO PNEUMATICO...

solo una GRANDISSIMA AMBIZIONE..CATTIVERIA FALSITA'...IPOCRISIA...PROSOPOPEA...

ha detto che ROTTAMAVA,ma non ha ROTTAMATO NESSUNO...

ha detto che ci sarebbe stata la MERITOCRAZIA e ha NOMINATO la MARCEGAGLIA, la TODINI,MORETTI,....

sfrutta le QUOTE ROSA per spot elettorali...peggio di BERLUSCONI..

scende a PATTI con il PREIUDICATO BERLUSCONI,e lo RESUSCITA ...

cerca di far fuori in ogni modo il M5S,UNICA FORZA PULITA del PARLAMENTO ITALIANO..

SPARA CAZZATE ogni SECONDO...

ANNUNCIA RIFORME delle TRE CARTE...

si è fatto pagare la PENSIONE da DIRIGENTE dagli ITALIANI

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/02/26/governo-renzi-ora-lasci-la-societa-di-famiglia-e-il-trucco-per-la-doppia-pensione/895342/

e via discorrendo...

ps.

a dimenticavo..

tra le altre, oltre ad essere un DEMOCRISTIANO FAN di DE MITA e ANDREOTTI, e delle COOP.ROSSE,e CONFINDUSTRIA...

e AMICO DI FARINETTI...DELLA VALLE...MONTEZEMOLO...SERRA...CARRAI...

e non dimentichiamo,da buon DEMOCRISTIANO, il VATIC-ANO...


ENZO D., BARI Commentatore certificato 24.04.14 18:29| 
 |
Rispondi al commento

a fare in culo dovete andare e per sempre, abbuffini......renzi, se prendi un solo voto meno di peppe a fare in culo devi andare, tu e i tuoi sodali...

aldo delli carri 24.04.14 17:56| 
 |
Rispondi al commento

@ Renzi
e potevi anche dimetterti per giocare quella partita..
prima il calcio..

psichiatria. 1 24.04.14 17:50| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO HA APERTO IL BLOG CHE ERA SPOGLIO DA QUALUNQUE PUBBLICITA':
SOLO INFORMAZIONE POLITICA.
ADDIRITTURA FIRMAVA OGNI POST!

SUCCESSIVAMENTE FECERO SPARIRE LA SUA FIRMA ANCHE DAL 1° POST!

I VIDEOPOKER CHE SONO USCITI ALL'INIZIO
CON 50 MILA LIRE CI GIOCAVI UNA MEZZA GIORNATA.

PIAN PIANO I VIDEOPOKER HANNO CONTAGIATO MILIIONI DI PERSONE
E ORA 50 EURO DURANO CIRCA 5 MINUTI.

CREDO DI NON DIRE UNA FESSERIA SE LO STRATEGA HA FATTO LO STESSO IDENTICO RAGIONAMENTO DEI SIGNORI DEI VIDEOPOKER.

OGGI GRILLO POTREBBE ESSERE SOLO IL COMICO.
POTREBBE AVERE UN SUO BLOG.

MA
COL CASSO CHE AVREBBE GLI STESSI INTROITI PUBBLICITARI E LE STESSE
VISITE SE NON FOSSE RITENNUTO L'EPICENTRO POLITICO DI UN PARTITO!

QUINDI A ME PARE CHE IL GUADAGNO PUBBLICITARIO SIA IMPUTABILE ALL'ATTIVITA' POLITICA
E NON A QUELLA DELL'INDIVIDUO COMICO!

Mariuccia Trollo 24.04.14 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Ciao, pf fate girare
http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/1-il-patto-segreto-renzi-berlusconi-per-smantellare-il-servizio-pubblico-della-rai-2-76057.htm

luciano ruffaldi, Lugano Commentatore certificato 24.04.14 17:45| 
 |
Rispondi al commento

OT.

il PACCIANI di FIRENZE, non parla MAI, del recupero dei 180 MILIARDI di euro ANNUI, sottratti allo STATO dall' EVASIONE FISCALE...

dei 60 MILIARDI di euro ANNUI della CORRUZIONE...

dei 5 MILIARDI di euro ANNUI che vanno al VATIC-ANO..

dei 34 MILIARDI di euro ANNUI che vanno a FONDO PERDUTO alle IM-PRESE...

dei 24 MILIARDI di euro ANNUI che è il COSTO della CASTA UNITA..

dei 10 MILIARDI di euro ANNUI che ci COSTANO gli ENTI INUTILI...


per non parlare, del perchè si FINANZIANO i DEBITI delle BANCHE, con i SOLDI dei CITTADINI...

e non si fa' la PATRIMONIALE, per proprieta' OLTRE il MILIONE di EURO...

che abbia INTERESSI PERSONALI????????


ps.

e il PACCIANI, si permette anche di dire, che il REDDITO di CITADINANZA è INUTILE..

si riempie la bocca di EUROPA,ma non applica le DIRETTIVE EUROPEE in merito al REDDITO di CITTADINANZA..


http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/10/24/reddito-di-cittadinanza-reddito-garantito-litalia-in-ritardo-sul-nuovo-welfare/673779/

RENZI è piu' pericoloso e cattivo di BERLUSCONI...

bisogna MANDARLO a CASA...se paga l'AFFITTO..

ENZO D., BARI Commentatore certificato 24.04.14 17:44| 
 |
Rispondi al commento

basta berlusconi, vi prego...

oggi ho riguardato questo documentario di mazzucco (il nuovo secolo americano) e mi è venuta la curiosità di sapere chi fosse tale michael ledeen che già avevo sentito nominare e che compare in diversi punti...

http://www.youtube.com/watch?v=zGcRyQ3GeZU

ecco cosa ho trovato con google:

http://www.antimafiaduemila.com/2014021447852/societa/ecco-chi-si-nasconde-nellombra-di-renzi.html

per chi voglia approfondire...

resa v., novara Commentatore certificato 24.04.14 17:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VOGLIO il bollino blu.

mariuccia rollo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.04.14 17:26| 
 |
Rispondi al commento

prova2

uno di noi 24.04.14 17:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Lalla 11,51
Voglio narrare un episodio nel 1985 ebbi una accesissima discussione con un eminente avvocato e da ignorante autodidatta com'ero con una mediocre licenza di scuola tecnica commerciale del lontano 63 avevo previsto dopo l'insediamento della presidenza di allora a Bankitalia
Il disastro che si è puntualmente verificato
Bastavano due conti di ragioneria appresi a scuola per
Rendersene conto. Ma il peggio accadde con
La legge del 7 febbraio 1992 n. 82, fatta dal Ministro del Tesoro Guido Carli, sul tasso di sconto è di competenza esclusiva del Governatore non più concordato con il Ministro del Tesoro. Il precedente decreto del Presidente della Repubblica, modificato in relazione alla nuova legge. Il D.LGS del 10 marzo 1998 n. 43 sottrasse la Banca d'Italia dalla gestione da parte del governo italiano, sancendo l'appartenenza della stessa al sistema europeo delle banche centrali. Così la quantità di moneta circolante viene decisa unicamente dalla Banca centrale.
Il presidente del Consiglio Romano Prodi, dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e dal ministro dell'Economia Tommaso Padoa Schioppa. Firmarono il provvedimento che modificava eliminandola l'ultima norma che prevedeva la presenza dello stato in Bankitalia, .
mai stata rispettata da nessun governo, peraltro
Il 28 novembre 2006 l'Assemblea straordinaria dei partecipanti al capitale della Banca d'Italia approvano il nuovo statuto. Con un articolo abrogante il vincolo del controllo pubblico di Banca d'Italia, e dei soggetti che possono possedere delle quote, rimane disciplinata dalla legge la titolarità . Non sono in vigore norme che disciplinano i soggetti ammessi alla partecipazione del capitale.
Fulvio Coltorti riuscì nel 2004 a ricostruire gran parte dell'elenco dei partecipanti della massima istituzione finanziaria italiana. Il resto è accaduto sotto gli occhi di tutti con l'ultima legge approvata in parlamento
Continua.

Rosa Anna 24.04.14 17:12| 
 |
Rispondi al commento

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^ì
Ormai in italia è tutta una corruzione in ogni posto si va a vedere. Le uniche parole da dire sono "fuori tutti" con la speranza che chi entra sia moralmente ineccepibile. Ormai l'ipocrisia in italia è al massimo livello: l'unico valore è l'Euro che gestito da economisti senza scrupoli ha sciolto il benessere economico creato negli anni 70/80. Anche Renzi ormai è addomesticato per non parlare dei suoi ministri: chi decide sono Del Rio e Padoan dopo che ha sentito i " consigli " da Brussel. Governi di destra, di sinistra, di tecnici e infine di super economisti hanno fatto danni enormi, ma i paesi governati bene chi mettono al governo? Probabilmente gente onesta che al primo sospetto di corruzione di qualunque tipo è presa a calci in culo, se non è svelta a dimettersi mentre da noi se capita qualche onesto nei palazzi del potere o si adegua o è cacciato a calci in culo. Non sanno dove trovare 10 miliardi e ne hanno regalati 98 ai gestori delle slot machine che non sono riuscito a sapere chi sono perchè nessuno lo dice: i miliardi per le missioni di pace e per assistere ormai migliaia di arrivi dall'Africa si trovano sempre assieme a quelli per mantenere un'apparato politico di dimensioni gigantesche con costi ormai fuori controllo. Giovani, l'italia è fallita, scappate finche siete in tempo. Speriamo che il M5S prenda una valanga di voti e come una valanga faccia il vuoto. Sarebbe una grande soddisfazione non vedere più alla televisione facce che ci perseguitano da anni e che mai mantengono quello che dicono. Nei paesi civili il politico bugiardo è subito silurato, quì è premiato: sveglia italiani. Saluti a tutti.

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 24.04.14 17:09| 
 |
Rispondi al commento

RIFLESSIONE:
MA QUELLI CHE CI GOVERNANO CHI LI HA ELETTI?

spuseta 24.04.14 17:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANCORA QUALCOSA SUL SENATO !
.....Ma a quello che ho già scritto sulla abolizione del Senato occorre aggiungere che la prova che questi sono veramente pazzi e inaffidabili è data dal fatto che Renzi vuole mettere la FIDUCIA anche sulla Riforma del Senato....ma ciò è demenziale !!!! la fiducia su una legge Costituzionale ?!....questo si che è COLPO DI STATO ! A prescindere dal fatto che l'idea di cancellare il Senato elettivo è la più grande stronzata dell'epoca repubblicana, ma io dico o passa con una maggioranza risicata e quindi si va al Referendum come previsto dall'art. 138 della Costituzione, oppure passa , ma ho i miei dubbi, con i 2/3 dei componenti e non se ne parla più, oppure in ultima analisi il Governo va sotto e allora Renzi e tutti quelli che SRAGIONANO come lui si devono mettere l'anima in Pace ! NON E' ASSOLUTAMENTE POSSIBILE CHE IL PARLAMENTO PRENDA IN CONSIDERAZIONE LA POSSIBILITA' DI AUTO DIMEZZARSI... In pratica senza il SENATO non avrebbe più senso parlare di PARLAMENTO....BEH SI HO PROPRIO RAGIONE QUI SI CHE C'E' IL COLPO DI STATO !

Aldo Lenzi 24.04.14 17:06| 
 |
Rispondi al commento

OT.

1. IL PATTO SEGRETO RENZI-BERLUSCONI PER SMANTELLARE IL SERVIZIO PUBBLICO DELLA RAI -


2. SI PARTE CON UN PRELIEVO FORZOSO SUL CANONE RAI DI 150 MILIONI EURO, CUI VANNO AGGIUNTI 50 MILIONI DI “RISPARMI” DI SPESA.

PER UN TALE SALASSO RENZI HA SUGGERITO DI CEDERE RAI WAY, LA SOCIETÀ STRATEGICA CHE GESTISCE LE TORRI DI TRASMISSIONI -

3. E QUI VIENE IL BELLO.

DA TEMPO AL MINISTERO DELL’ECONOMIA, GIACE UN PIANO SEGRETO PER LA COSTITUZIONE DI UN OPERATORE UNICO NAZIONALE ATTRAVERSO LA FUSIONE DEI DUE PRINCIPALI OPERATORI:

EI TOWERS, DI PROPRIETÀ DI MEDIASET E RAI WAY -


4. AL PROSSIMO CDA DI MARTEDÌ 29, CHE FARANNO I CONSIGLIERI RAI:

DARANNO MANDATO A GUBITOSI DI SVENDERE RAI WAY SAPENDO CHE PER IL 2015 NON CI SARÀ NESSUN’ALTRA RAI WAY DA METTERE SUL MERCATO,

DUNQUE L’UNICA SOLUZIONE PER NON FALLIRE SARÀ QUELLA DI TAGLIARE MIGLIAIA DI DIPENDENTI, O

MAGARI I NOSTRI EROI FARANNO IL BEL GESTO DI DIMETTERSI RESPINGENDO LA PATATA BOLLENTE A RENZI? -


5. IL VERO MACIGNO CHE AFFLIGGE I CONTI DI PIERSILVIO E’ LA PAY-TV MEDIASET PREMIUM -

http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/patto-segreto-renzi-berlusconi-smantellare-servizio-pubblico-76057.htm


ps.

uno dei tantissimi ACCORDI, tra RENZIE, BERLUSCONI e NAPOLITANO...

vedasi le 4 ore alla settimana date a BERLUSCONI ai servizi sociali...

e stasera gran soirèè, con il rientro in TV del PREGIUDICATO BERLUSCONI, dal SERVO di PORTA a PORTA...


potevano invitare anche DELL'UTRI e PREVITI...


grazie RENZIE...grazie PD...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 24.04.14 17:02| 
 |
Rispondi al commento

Segue
pochi giorni or sono agganciata alla farsa dell'imu tanto
per renderla più digeribile alle masse dei iloti
Noi cittadini siamo lo stato, ci è stata tolta la sovranità da un manipolo di persone unite fra di loro per una restaurazione di un potere che non ha nulla di legittimo e ha di fatto abbattuto la repubblica democratica .
Resa inutilizzabile la nostra costituzione
Un disegno perverso eversivo
Già intravisto prima del lontano 1976 da Aldo Moro che,
per questa ragione, si è preferito abbandonare fingendo
la così detta linea dura e decretandone di fatto la morte.
È degli anni settanta il "piano di rinascita democratica" redatto da Francesco Cosentino su istruzioni dello stesso Gelli.
Gelli è stato sospettato di aver avuto un ruolo nell'Operazione Gladio,la struttura clandestina di tipo "stay-behind", promossa dalla NATO e finanziata in parte dalla CIA allo scopo di contrastare l'influenza comunista in Italia,
Dopo la farsa del golpe Borghese hanno continuato ad insaputa dei comuni cittadini la demolizione della democrazia. Non ci sono riusciti con Berlusconi e adesso
lo hanno sostituito con Renzi
L'assurdo è che tutto il cocuzzaro del Piddi ovvero l'intruglio di socialismo e democristiani riciclati restano a loro insaputa pedine di un gioco . Chi sono i giocatori? .

Rosa Anna 24.04.14 17:02| 
 |
Rispondi al commento

questa è la priorità! e allora, cittadini a 5 stelle in senato FIRMATE IL DDL CHITI! Quello sì che diminuisce molto i costi: dimezzamento dei deputati e riduzione a 1/3 dei senatori. Il ddl Chiti ha due punti negativi, che i 5 stelle possono risolvere: la riduzione degli stipendi dei parlamentari e la riattribuzione allo stato di materie scelleratamente devolute alle regioni con la scelleratissima riforma costituzionale d'alema del 2003. Ma, intanto e prima di tutto: FIRMATE IL DDL CHITI e mettiamo il rignanese con le spalle al muro! a quel punto, è lui e il suo governo che non hanno + i numeri al senato!

Franca C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.04.14 17:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi spiace ... ci siamo sbagliati. Quello del febbraio 2013 non è stato uno
TSUNAMI. È stato solo un venticello di primavera. LO TSUNAMI VERO
ARRIVERA' IL 25 MAGGIO. VINCIAMO NOI.

Orage Grimaldi Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 24.04.14 16:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

passano i giorni e,gli taliani,continuano a ritrovarsi napolitano come presidente della repubblica,la boldrini come presidente della camera e renzi come come presidente del consiglio.ma cos'è l'italia?un'appendice del rotary club?napolitano che ha dimenticato che esisono,anche,gli italiani(sarà l'età o,proprio,non gliene frega niente?).la boldrini che mi pare adatta a fare,al massimo,la presidentessa della fidapa e renzi......indefinibile.qualunque italiano quarantenne,preso a caso,potrebbe fare meglio di lui.per finire:il blog è pieno di troll che,spero,lo facciano per denaro.è terribile se stanno qui solo perchè sono dei ruffiani dei partiti.

vito asaro 24.04.14 16:52| 
 |
Rispondi al commento

prova tecnica

leonardo g. Commentatore certificato 24.04.14 16:51| 
 |
Rispondi al commento

OT.

IL CALCIO (STRANIERO) BATTE TUTTI: REAL-BAYERN INCOLLA 4,3 MLN SU ITALIA1 (15,2%) -

OTTIMO IL “SEGRETO” (16%), CHE UMILIA IL FILM CON FABIO VOLO SU RAI1 (10,4%) -

BENE “THE VOICE” (13,3%),


MALE PARAGONE (2,8%)

Gruber con Richetti (Pd) e Di Maio (M5S), ma cala contro il calcio (4,8%) -


TgOrfeo (24,1%), TgMimun (19,9%), TgChicco (6,6%)…


http://www.dagospia.com/rubrica-2/media_e_tv/il-calcio-straniero-batte-tutti-real-bayern-incolla-43-mln-su-italia1-152-ottimo-76028.htm


ps.

gurdate bene i dati, e capirete gli ITAGGGGLIANI e la GRUBER...


MALE PARAGONE (2,8%)

Gruber con Richetti (Pd) e Di Maio (M5S), ma cala contro il calcio (4,8%) -


bisogna andare in TRASMISSIONI POLITICA con SHARE ALTI...

BALLARO'....SERVIZIO PUBBLICO...PORTA a PORTA...e persino dalla D'URSO e GILLETTI...

e non in concomitanza, con PARTITE di CALCIO IMPORTANTI...

ma rimangono FONDAMENTALI, gli STRILLONI di GOVERNO, che sono i TG...

dove TAROCCANO TUTTO.

ENZO D., BARI Commentatore certificato 24.04.14 16:50| 
 |
Rispondi al commento

Sono fuori argomento, ma apriamo un nuovo fronte prossimamente.
Ieri sera sono rimasto esterrefatto nell'apprendere dalla trasmissione la gabbia, che una società quotata, che gestisce il denaro della cassa depositi e prestiti (libretto al risparmio postale-dei cittadini) ha acquistando una quota dell'azienda di una ministra. Il padre nell'intervista, ha smentito le risposte all'interrogazioni parlamentari date dalla ministra in relazione agli argomenti: cassa integrazione, delocalizzazione, ecc. Che una ministra menta (sulla base della trasmissione) in aula e tutti tacciono é grave ed rispecchia l'andazzo della politica. L'argomento porta a riflettere anche sulle cooperative, dove entra capitale privato-finanziario, al fine del profitto e per logica alle fondazioni, chiedendosi: perché noi cittadini veniamo tassati (ulteriormente nei c/c e depositi con il decreto passato ieri), mentre le cooperative e le fondazioni hanno tassazioni di favore se non nulle. Qualcosa deve cambiare, affinché tutti paghino le tasse e non abbiano la possibilità di eluderle per legge.

f.d. 24.04.14 16:47| 
 |
Rispondi al commento

Bene ribadire in continuazione che è inaccettabile la proposta di riforma del Senato, fatta dal Governo presieduto dal segretario del PD. Bene evidenziare le implicazioni che il superamento del bicameralismo perfetto comporta. Bene esporre e far sapere ciò che in Francia stanno facendo «afin de faire du Sénat une assembée représentative de la diversité des courants d’opinion de la société française». Bene ricordare la “grande riforma” elettorale: l’Italicum che “appare incostituzionale tanto quanto il Porcellum”. Ma bene sarebbe anche evidenziare che il Movimento a 5 Stelle: è l’unico che ha posto il tema del superamento della democrazia rappresentativa così come era stata concepita introducendo una vera novità sta cercando, con significativi e positivi risultati, di introdurre una nuova modalità di selezione dei Parlamentari; è l’unico che ha proposto a cittadini qualunque, purché disposti a sopportare il peso della gestione politica, di sedere in Parlamento e di governare con responsabilità il Paese riducendosi anche lo stipendio (gli altri non lo hanno fatto), un piccolo inciso Renzi dice "I comici milionari dicono che 80 euro sono una presa in giro. Se provassero a vivere con 1200 euro al mese non lo direbbero" a questo punto dovrebbe dirci con quanti Euro al mese dovremmo vivere. Perché non lo dice? Forse è sufficiente quanto prende lui o i suoi parlamentare? Non dirci che 80 euro al mese sono utili è banale dicci quanto pensi che dovremmo avere al mese per una vita decente e poi trova il modo di darceli; …

Antonio B., Milano Commentatore certificato 24.04.14 16:46| 
 |
Rispondi al commento

http://webtv.camera.it/conferenze_stampa
l'amico nando ci consiglia di seguire qui!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 24.04.14 16:46| 
 |
Rispondi al commento

Immensamente ridicolo renzie sulla tastiera.
Ma non si rende conto di essere un pagliaccio?

spuseta 24.04.14 16:41| 
 |
Rispondi al commento

ricordate che i troll son divisi in categorie a seconda di come son pagati e di quanta paura hanno i partiti:
c'è il trollino scemo,quello che butta li un commentino stupido e scompare
c'è il troll medio,che copia e incolla commenti dai giornali ,facendo finta di fare critiche sensate al M5S
e c'è il trollone gigante,quello che insulta e resta per un pò pronto a controbattere e a ribadere il nulla delle sue osservazioni--
ma alla fine son tutti uguali e accomunati da:son pagati-son conigli-sono poveri cristi che sbarcano il lunario....cliccateli e fateli sparire,loro sanno che il loro destino è l'oblio,aiutiamoli!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 24.04.14 16:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricordate il PDR? quale BOOM?
vedrà ora!

spuseta 24.04.14 16:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ridicoli i commenti piddini/renzini sulla par condicio (legge voluta da loro).
-se fonzie non può giocare nella partita, allora Grillo non poteva nuotare nello stretto..-
complimentoni a questi geni..... quando farete una raccolta firme per impedire a Beppe Grillo di tuffarsi in mare?

uno di noi 24.04.14 16:32| 
 |
Rispondi al commento

RENZI GRULLO COMPRESSORE...ridicolo con quella tastiera...distrae i soldi del canone abusivo per farsi campagna elettorale...senza toccare il finanziamento pubblico abusivo...
RENZIE CACCIA LA GRANA!!!
RAI TUTTI A CASA!!!

BRUNO MEMOLI, CASTEL VOLTURNO Commentatore certificato 24.04.14 16:29| 
 |
Rispondi al commento

che piacere quando si può leggere un post del professor becchi!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 24.04.14 16:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma siamo governati da asiatici?

Berlusca sembra cinese
Renzie mongolo

spuseta 24.04.14 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Io il senato lo vorrei così:
Un senato elettivo e prettamente proporzionale molto specialistico, (potrebbero farci parte solamente costituzionalisti e giuristi ad es.) con una funzione di "revisione e controllo" delle attività dalla camera e che abbia i seguenti compiti:
1) ridurre il numero di leggi esistenti abrogando ridondanze e provvedimenti anacronistici;
2) ogni legge giudicata valida venga riscritta in modo tale da poter essere correttamente applicata senza necessità di interpretazioni e in modo comprensibile a persone mediamente istruite;
3) si esprima sulla leggittimità costituzionale delle nuove leggi emanate dalla camera dei deputati (sollevando da tale prerogativa il Presidente della Repubblica);
4) incalzi il governo sui decreti attuativi ed eventualmente si sostituisca ad esso quando i termini siano scaduti.

Antonio M., pieris Commentatore certificato 24.04.14 16:18| 
 |
Rispondi al commento

Ca ira, ca ira, ca ira

Tirate fuori le picche e le alabarde.

spuseta 24.04.14 16:15| 
 |
Rispondi al commento

Vuoi vedere che il web sta pian piano squarciano il velo mediatico, così illuminando la "notte" ?
E così riusciamo a capire in anticipo dove il lupo va a sbranare, e non ci facciamo sbranare più.

Vittorio Cacciotti, Terracina Commentatore certificato 24.04.14 16:14| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

""Decreto Irpef, Napolitano
chiede «chiarimenti» a Padoan ""

giovgio vorrà controllare le banconote una ad una?

paoloest21 24.04.14 16:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal Banchetto del Blog di Grillo.

LA RIFORMA DEL SENATO DELLA P2.

#glielochiedelicio

"Tutti dentro" recitava il titolo di un film poco visto, e buttiamo la chiave!

Possibile che non ci sia nessuno che sia in grado di mettere in piedi una denuncia legale collettiva?

Legale, perchè quello che stanno facendo è tutto il contrario!

Le azioni di questa classe politica sono tutte volte a legalizzare tutto quello che gli fa comodo, comprese le cose che di legale non hanno niente.

Si fanno leggi incostituzionali a loro uso e consumo, legalizzano il gioco d'azzardo, condonano al 5% evasioni totali con esportazione di capitali all'estero, permettono di inquinare terreni e falde acquifere, abbassano le pene per il voto di scambio mafioso.

Eliminano il falso in bilancio, condonano miliardi, e legalizzano l'usura di Disqui-Taglia, non fanno la legge sul conflitto di interessi e regalano miliardi alle aziende degli amici.

Lucrano sulla salute dei cittadini e seguono programmi vicini alle associazioni segrete dichiarate eversive.

In un mare di illegalità noi non riusciamo fare un'azione Legale collettiva, una denuncia a firma di milioni di persone per cercare di far rientrare nella legalità lo schifo che fanno.

Certo, uno Studio Legale 5 Stelle ci sarebbe servito per queste cose, ma anche per studiare in anticipo quello che poi dobbiamo rincorrere dopo.

Quando fanno passare una legge, dentro c'è di tutto!

Grazie Prof. Becchi, è sempre un piacere leggela.

Arrivederci e grazie, graziella, e grazie alla P2.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 24.04.14 16:10| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Caffè a 5 stelle qui!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 24.04.14 16:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi sul blog imperversa la gnocca!!!!

spuseta 24.04.14 16:08| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

lo dice anche l'adnkronos

"Europee: sondaggio Ixe', boom M5S vola a 27,4%, Pd al 32,1
24 aprile, ore 14:37

""Roma, 24 apr. (Adnkronos) - Appena 4 punti di scarto dal Pd e un dato record: i 5 Stelle sono stimati al 27,4 per cento, secondo il sondaggio Ixè per Agorà (Rai3). Un boom quello del Movimento 5 Stelle che si starebbe avvicinando a grandi passi al Pd di Matteo Renzi, al momento, stimato al 32,1 per cento . Il Pd calo dello 0,7% rispetto alla scorsa settimana, contro una crescita del M5S dell'1,6 per cento.""

un brivido di panico dalle parti di pontassieve...


paoloest21 24.04.14 16:06| 
 |
Rispondi al commento

il bello è che da il 55 per cento degli indecisi.. ovvero altri voti per grillo..Povero renzi..mi sa che ad ottobre cade il governo e si va a nuove elezioni..

Pierluigi c., carbonia Commentatore certificato 24.04.14 16:04| 
 |
Rispondi al commento

CAPORETTO 2008+6
Tramonti a Nordest
(Bomba! E la legge elettorale?) 078
(Bomba! E la riforma del lavoro?) 023


GIORGIO FIRMA !!!

Il Capo dello Stato oggi avrebbe dovuto mettere la firma sul decreto legge che prevede, tra le altre cose, un aumento di 80 euro nelle buste paga dei dipendenti che hanno un reddito annuo tra gli 8mila e i 24mila euro.

--------------------------------

Porca paletta firma che devo comprare le scarpe

per la comunione della bambina !!

.


epe pepe 24.04.14 16:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quanto ai sondaggi...beh, chi non ricorda il 16 e qualcosa per cento dato prime delle politiche al M5S poi rivelatosi il 25 e passa?
Ancora rido....stavolta i cosiddetti sondaggisti cercano di dare un colpo al cerchio e uno alla botte...nel senso che si mantengono sempre bassi, ovviamente nei confronti del M5S, ma di poco! In questo modo potranno pur sempre dire che hanno sbagliato, ma di poco....tanto per non essere presi a pesci in faccia dal Mentana di turno.
Poveracci...figli di un sistema morente che cerca disperatmente di sopravvivere nonostante sia dato già spacciato dalla storia...e dall'economia a picco!!!

Carlo M., Catanzaro Commentatore certificato 24.04.14 16:03| 
 |
Rispondi al commento

anche l'istituto sondaggi del PD demopolis si arrende hai fatti il pd per piu di un punto e il movimento 5 selle cresce di un punto e mezzo..oramai sono alla frutta non sanno neppure taroccare i sondaggi

Pierluigi c., carbonia Commentatore certificato 24.04.14 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Che fine ha fatto l'Italicum?

Giuseppe z., oristano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.04.14 15:57| 
 |
Rispondi al commento

CERTO NON PROMETTE BENE LA SANTIFICAZIONE........

Un ragazzo è morto a Cevo, travolto dalla croce del Cristo Redentore, scultura creata da Enrico Job in occasione della visita a Brescia di Papa Giovanni Paolo II (settembre 1998) nel centenario della nascita di Paolo VI. Ancora incerta la dinamica del dramma: da capire se il ragazzo abbia tentato di arrampicarsi sulla struttura, che è ceduta.

Cevo, si è spezzata la croce dedicata a Wojtyla: muore un ragazzo

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 24.04.14 15:56| 
 |
Rispondi al commento

Il voto al M5S ormai è solo una questione di buon senso, del buon padre di famiglia che non vuole veder fallire la propria famiglia o peggio vedersi sfrattare di casa.
All'infuori di questo non c'è altro: il resto, mille parole, discorsi infiniti, analisi su quanto e come siamo scesi in basso non hanno più importanza.
Bisogna agire democraticamente votando per la SPERANZA CHE CI DA SOLO IL M5S.

Carlo M., Catanzaro Commentatore certificato 24.04.14 15:55| 
 |
Rispondi al commento

I troll pd credono che i sondaggi siano taroccati..perche danno in crescita il m5s..accidenti quando lo dicevamo noi erano balle e come la par condicio.. legge truffa per il pd ora che renzie è in tv giorno notte .. i tarocchi ci sono ancora perche i veri sondaggi parlano .. 12 milioni. di voti alle europee per il M5s .. ovvero dai 23 ai 24 seggi ..ma noi troll del pd .. non ci crediamo!!! mica crediamo alle cose vere.. oramai siamo diventati cosi bugiardi che crediamo solo a renzi e napolitano..

Pierluigi c., carbonia Commentatore certificato 24.04.14 15:54| 
 |
Rispondi al commento

Trolloni piddini (Francesca Gnocco & Co.), vedo oggi siete iperattivi: ma chi ve lo fa fare? Se vi pagano a cottimo e ci date troppo dentro rischiate di superare la soglia di reddito: vorrete mica perdervi i "MITICI 80 EURO" del vostro caro leader?
Non rinunciate ai beneficî della "legge Lauro"!

*****

CHI SONO I TROLL DEL PD?
Ce lo racconta (vantandosene) il PD stesso, dal suo sito ufficiale:

http://www.partitodemocratico.it/doc/248967/frattocchie-20-ecco-il-militante-virtuale.htm

Alessandro B., Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 24.04.14 15:54| 
 |
Rispondi al commento

vado a fare uno gnocco in bagno e torno!

Gab Riele Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 24.04.14 15:48| 
 |
Rispondi al commento

poi s'è chiarito, non siamo noi a essere avanti
sono loro che sono indietro

P.S. 24.04.14 15:47| 
 |
Rispondi al commento

GNOCCA....stai serena....

spuseta 24.04.14 15:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


o.t.

buondì

http://s1.scenaripolitici.com/wp-content/uploads/2014/04/Bl90G3_CQAAF_5C.jpg

vedremo...

fossi matteuccio non starei tanto sereno

paoloest21 24.04.14 15:41| 
 |
Rispondi al commento

Oggi gnocchi, gruber direbbe canederli.
La gnocca vendila o dalla a noleggio!!!

spuseta 24.04.14 15:41| 
 |
Rispondi al commento

l'italia è l'epicentro.. di uno scontro di civiltà
e non siamo disposti a soccombere sconfitti da due frasette messe in fila ad uso dei media

P.S. 24.04.14 15:39| 
 |
Rispondi al commento

rischiamo la dispersione più per divergenze sulla matrice culturale piuttosto che politiche
se vogliono guidare il nord dovranno fare anche un reset culturale o noi non ci stiamo

P.S. 24.04.14 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Non sta vincendo il M5S,stanno vincendo tutti i cittadini onesti che amano l'Italia.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 24.04.14 15:32| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Messaggio SOLO per il M5S!!

Ciao ragazzi , sabato parto e vado all'estero perchè nonostante la mia veneranda età PARE ( spero) ci sia lavoro , quantomeno mi ascoltano!!

Ci risentiamo il 3 maggio quando ritornerò in Italia
intanto ignorate ( se ruscite) le menti perverse che si aggirano sul blog , la loro ignoranza e povertà intellettuale è allucinante!!

Ciao a tutti!!!

#VINCIAMONOI!!!!

Walter C., Lecco Commentatore certificato 24.04.14 15:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se racconti episodi di alcuni rom,di furti,di rapine,di accattonaggio usando dei bambini,sei classificato razzista,se dici che permettere lo sbarco di migliaia di (poveri) profughi, e poi abbandonati a se stessi,in balia delle varie criminalita' sei razzista e disfattista,se ti permetti di criticare delle donne che palesemente sbagliano sei razzista disfattista e sessista..ma non possiamo essere meno ipocriti? non possiamo solo prendere i fatti? senza giudicare se essi siano rom neri donne o uomini? se uno ruba.. ,ruba!chiunque esso sia..penso che ,se io non pago le tasse sono evasore e cosi' chiunque altro..se non cerchiamo di far valere il concetto che se vi sono delle leggi devono valere x tutti..non accetto che uno che guida ubriaco e drogato passi meno grane di uno normale ,solo x il fatto che poverino bisogna capirlo..sta passando il messaggio che caino conta piu di abele..ossia che il colpevole va analizzato ed eventualmente capito,(mentre il sano di mente il massimo della pena) ma della vittima e dei suoi famigliari,chi ci pensa?se un ladro entra nelle nostre case e noi reagiamo anche con le armi,noi passiamo delle grane,mentre loro dopo un paio di giorni tornano liberi..ma che giustizia è? chi evade e porta soldi all'estero con un 10% circa(scudo) rientra con i capitali..mentre uno che rimane in italia paga circa il 40% di tasse..normale?concludendo leggi piu serie ed eque e meno ipocrisia da parte di tutti

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 24.04.14 15:28| 
 |
Rispondi al commento

questo movimento si sta meridionalizzando perchè al nord sono meno manovrabili anche se non sempre hanno le idee chiare sul da farsi
tendono al caos

P.S. 24.04.14 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Tieni chi ami vicino a te,
digli quanto bisogno hai di loro,
amali e trattali bene,
trova il tempo per dirgli
mi spiace,
perdonami,
per favore,
grazie
e tutte le parole d’amore che conosci.

Gabriel García Márquez

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 24.04.14 15:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dedicato alle donne che fanno le intelligenti...

Prima di sapere i ricavi ( legittimi del blog) qualche donna intelligente mi spieghi perchè a 56 anni la Fornero mi ha fatto perder il lavoro , nessuno più mi assume , un ladro come il nano è in campagna elettorale , perchè 80 euro non li danno a TUTTI ... continuo donne intelligenti????

P.S. : le donne , come gli uomini , come tutte le persone sono intelligenti... come è vero che gli stronzi son ovunque!!!

Walter C., Lecco Commentatore certificato 24.04.14 15:20| 
 |
Rispondi al commento

Nel link trovate il meglio delle poesie di Sandro Bondi,orgoglio italiano.

Gianni Pettenatis,Rho 24.04.14 15:19| 
 |
Rispondi al commento

il nord non riesce a esprimere un candidato ed è un problema serio..

P.S. 24.04.14 15:19| 
 |
Rispondi al commento

E questa notizia nessuna l'ha letta!

http://www.umarcocali.com/2014/04/se-dopo-aver-letto-questo-non-rifletti.html

Leopoldo Leopo Commentatore certificato 24.04.14 15:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bhe la Gnocco vi stressa...ma almeno su questo ha ragione: nessuno ha ancora chiarito i ricavi del blog.

http://finotti.blogautore.espresso.repubblica.it/2014/04/14/il-conflitto-di-interessi-di-beppe-grillo/

a. aaldo 24.04.14 15:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono convinta che Luigi Di Maio sarà un presidente speciale.Complimenti .

Federico S., Gubbio Commentatore certificato 24.04.14 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Questo è un paese governato dal PD e dalla UE.
In pratica ci governa la PDUE.

fabio martello Commentatore certificato 24.04.14 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Trolli chi può.

mariano baddu,sassari 24.04.14 15:11| 
 |
Rispondi al commento

desiderata

Una vita passata a cercarti
a darti un volto reale
che io possa accarezzare
Voglio guardarti col vento tra i capelli
Voglio asciugarti il viso bagnato dalla pioggia
Voglio stringerti a me per un puro pensiero d'affetto
Vorrei poterti avere qui
per levarti dolcemente
i capelli dal viso
e sfiorarti dolcemente
la pelle con un bacio

aniello r., milano Commentatore certificato 24.04.14 15:10| 
 |
Rispondi al commento

@Francesca Gnocco
ti capsico;
a me comunque le donne intelligenti non fanno paura:
362/1834506

Bernardo,Pioltello 24.04.14 15:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazieeeee...trollini di merdaaaaa!
Grazie a voi anche oggi un buon guadagno del Blog!
Era in rosso ilBlog....ma grazie a voi abbiamo raggiunto il Baget previsto!
Grazie eeee...un bacio ...siete proprio dei coglioni!

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 24.04.14 15:02| 
 |
Rispondi al commento

E' curioso come i trollazzi si diano da fare.. pagati dall'ebetino di Firenze??

Passiamo alle cose serie... propongo Luigi DI Maio come Presidente del Consiglio del prossimo governo ( speri/iamo !!) ... ieri sera dalla lilli ha massacrato quella specie di politico autovotatosi come il venditore di pentole..!!!
Bravo Luigi , bravi tutti ragazzi , continuate così...oramai è palese la difficoltà nella quale sguazza la CASTA di ignobili rappresentanti delle NOSTRE ISTITUZIONI!!

#VINCIAMONOI!!!!

P.S.: troll , andate aff..lo!!!

Walter C., Lecco Commentatore certificato 24.04.14 14:59| 
 |
Rispondi al commento

DEDICATA A BONDI.. IL MENESTRELLO DEL NANO
NON c'e' invero spettacolo più tristo
d'un servo quando giubila il padrone
bacia le sue orme come sI fa a un cristo
pure se lui lo mena col bastone
e quando il Sire rischia, e pè davvero
ecco l'ardite schiere come un gregge
difendere siffatto condottiero,
gemente sotto il giogo della legge
E dagli sotto al giudice togarossa
reo d'aver scoperto la magagna
che ha messo quel sant'uomo sotto scacco
n'animo nobile non merita 'sta gogna!
Dicono, loro, i servi assai zelanti
poi compra' una donna o una fanciulla
riempirle di sesterzi e di brillanti
e la domenica a messa come fosse nulla
È colpa nostra, noi siamo bacchettoni pieni di livore e rosiconi
vogliamo fa' la pelle ar presidente
Mi nonna, mi diceva " Fijo bello,
servire non e' sempre disonore,
tu abbi sia coscienza che cervello.
Mo' guardo a sta parata di lecchini
servi senza bisogno de pagnotta
lo fanno senza l'amo dei quattrini
so' servi dentro, e' questo che me scotta.

aniello r., milano Commentatore certificato 24.04.14 14:58| 
 |
Rispondi al commento

dal mio punto di vista abbiamo gia' vinto!
che il popolo capra e io per primo caprone che non mi informavo in niente mentre adesso grazie ai 5stelle mi sono interessato e a mia volta informo chi incontro anche per strada.
ABBIAMO/VINCIAMO NOI METTETE IL VERBO CHE VI PARE TANTO MANCA POCO!

Gab Riele Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 24.04.14 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Epitaffio Carrarino.

Andreotti si serviva dell'Azione CAttolica.
Ora, con Renzi, si chiamera' CAtodica.
Ovvero, è andata a Massa...

marlene dietrich (venerebionda), tempelhof Commentatore certificato 24.04.14 14:55| 
 |
Rispondi al commento

x la gnocco e i vari troll che gironzolano sul blog..diteci cosa volete,fateci un elenco e vedremo di accontentarvi,ma diteci anche chi siete,e cosa fate,qual'è il vostro punto di riferimento,chi vi paga,e perche' se non siete d'accordo su cio che leggete,non andate nei blog dove sono tutti come voi..non credo che faccia piacere a persone che sono senza lavoro o con grandi problemi,che qui cercano anche solo uno sfogo,una buona parola..che vi siano persone come voi ..un po di vergogna per voi stessi non la provate mai?

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 24.04.14 14:54| 
 |
Rispondi al commento

NEANCHE IL RE SI FIDA

Napolitano ha chiamato Padoan per dei chiarimenti sul decreto sgrava irpef prima di firmarlo.
La verità è che non ci sono ancora le coperture per tale decreto e l'ambizione di Renzi e del partito democratico potrebbero rilevarsi fatali per la fragilissima economia del paese.
Il morto ammazzato viene sempre a galla.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 24.04.14 14:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

**************************************************************l

TRUPPE CATODICHE DI MATTEUCCIO
E Silviuzzo
- L’AGCOM BACCHETTA IL TG DI LA7
PER L’ECCESSIVO SPAZIO RISERVATO
A RENZI E “BALLARÒ”
DÀ IL SUO ENDORSEMENT FELPATO CON INTERVISTA-SPOT A PADOAN
24 APR 11:28
L’Agcom ha richiamato Studio aperto, Rai News,

Sky

Tg24

e Cielo a riservare più spazio al Movimento 5 Stelle - Nell’ultima puntata di “Ballarò”, Floris ha organizzato un coretto di elogi

per il governo, con la ciliegina di Luigi Abete: “Dobbiamo avere fiducia nel successo.....

di questo governo. Per un effetto psicologico”…
Casta dei partiti uniti
andate velocemente
a casa per fare le marchette senza
Par condicion


Vinciamo noi********************************★★★★★

Vittorio M. Commentatore certificato 24.04.14 14:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Troll, grazie di esistere. Se mai avessi un dubbio su con chi stare (mai successo) mi basterebbe leggere i vostri commenti per fugarlo.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 24.04.14 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe, ciao blog, ciao Luca !!!

Allora , ci sarà pure un cazzo di motivo se TANTISSIMI italiani credono e si fidano del Movimento 5 Stelle no?!!!!

Ma veramente , chi scrive assurdità perchè non twitta all'ebetino di Firenze ? E' dai , andate fuori dalle palle dal blog , è inutile che cercate di DISTRARRE LE NOSTRE MENTI , non ce la farete mai .. tanto mancano 30 giorni e poi ve ne dovrete fare una ragione , state sereni , perchè VINCIAMONOI!!!!!

P.S. : andate a comprare i pannoloni al vostro alleato nano...su... aiutatelo trolloni di merda .. su !!!

Walter C., Lecco Commentatore certificato 24.04.14 14:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si versano fiumi di parole quando la soluzione è assai semplice. 1° : il Senato deve essere l'assemblea democratica che media e fa in modo con la Camera (l'altra assemblea) che le leggi "locali" non siano mai in contrasto con quelle "nazionali". In sostanza, meno leggi, più ordine e semplificazione, meno possibilità di inutili e dispendiosi "doppioni". Germania docet ! (Almeno in questo...)

Gian Pietro Zara 24.04.14 14:41| 
 |
Rispondi al commento

FUORI I TROLL DAL TEMPIO...

aniello r., milano Commentatore certificato 24.04.14 14:39| 
 |
Rispondi al commento

http://www.grandeoriente-democratico.com/Matteo_Renzi_e_un_Piduista_del_XXI_secolo.html

Lo spiegano molto bene i diretti interessati

Paolo P., novate milanese Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.14 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Se qualcuno volesse sapere da che parte sta la trollazza, cliccate sul suo nick. Roba da ridere.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 24.04.14 14:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

x tutti i troll,che siano di dx o di sx di centro o solo malati mentalmente,ma non avete dei genitori? dei figli? non provate vergogna guardandovi allo specchio?l'italia sta morendo e voi,non trovate di meglio che fare del disfattismo?i soldi eventuali che guadagnate qui sul blog,spendeteli x curarvi..sento molta pena x voi,poveracci..

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 24.04.14 14:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a maria angela binetti lodi

brunettolo e nanottolo

Giocavano dei nani musicisti
facendo finta d'esser veri artisti
Suonando un pianoforte
a quattro man
Quand'ecco l'armonia
dispettosa
bucò le orecchie a tutti quanti
gli ascoltatori
con delle orribili fetecchie musicali
odoranti di zolfo e fregatura
che andavano persin contro natura
Storditi ed ammorbati
quegli astanti
che erano italiani
tutti quanti
s'accorsero ben presto
poverini
d'aver le tasche vuote di quattrini
e la testa piena zeppa di promesse
manco l'avessero sentite in cento messe
Ché nel bel mezzo della sinfonia
sulla toccata e fuga dell'economia
lo Stato delle crome appariscenti
servendosi di puffi e gran ministri
fregava a destra e a manca
e a chicchessia
con movimento allegro di razzia

aniello r., milano Commentatore certificato 24.04.14 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Dopo che questa classe politica ha raschiato fino in fondo il potere d’acquisto dei lavoratori, continuano da veri craniolesi a chieder loro ancora fiducia. Dopo che queste “politiche” hanno generato un peggioramento delle disparità fra esseri umani e dove un invisibile muro separa ricchi e poveri, con un drenaggio unilaterale delle ricchezze verso l’alto, hanno la faccia tosta di ripresentarsi per chiederci voti. La stupidità di chi difende questo sistema contribuisce a creare un mondo feroce dove la giustizia sociale muore.
Necessita una seria riflessione e una condanna dello Stato-predatore per un ritorno allo Stato-sociale. E’ necessaria la riattivazione di una coscienza collettiva perché è sullo Stato che si poggiano i cittadini (spettatori impotenti di questa degradazione economica, morale e sociale). Questa crisi democratica risiede nel fatto che la politica non ha più la volontà di amministrare la giustizia, non posseggono più alcuna predisposizione nella ricerca di forme e contenuti nell’interesse dei cittadini. Ma dovranno farlo, perché dinanzi al reale pericolo che questa dittatura dei mercati finanziari ha posto in essere, dal continuo saccheggio del futuro, da condizioni di vita sempre più precarie, dal disprezzo per gli stessi lavoratori, potrebbe generare una insurrezione. Necessita che rinsaviscano e tornino ad occuparsi della gente, se non vogliono fare la fine di Maria Antonietta. E’ fondamentale ridurre le disuguaglianze, serve una politica democratica non più oligarchica e tecnocratica e un ritorno alla partecipazione dei cittadini nelle scelte che li riguarda. Gli uomini hanno diritto ad un mondo diverso da quello deciso dai banchieri, dai tecnocrati e dai rentier della politica. Un mondo dove la politica ponga l’etica come obiettivo!

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 24.04.14 14:33| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Con 80 euro al mese, quanta vaselina si compra?
Fate scorta...

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.14 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Coloro che vogliono fare trollaggio seriamente devono rinunciare alla militanza nell'udc.Poi (mailing list) vi spiego il perchè.

Giorgio 24.04.14 14:29| 
 |
Rispondi al commento

dedicata alla gnocco..

Che mari e tempeste
ti lascino allontanare e naufragare in una silenziosa isola,
dove tutto non c'è.
Sola, con renzie, con la tua peggiore paura, la Solitudine.
E lì, dove tutto è immune al tuo egoismo,
al tuo materialismo,
alla tua superficialità.
alla tua intolleranza,
che tu possa un giorno sprofondare soavemente
nelle mie amate sabbie mobili
e soffocare lentamente senza mai morire.
Vivendo di amari e ormai inutili rimpianti le tue debolezze..

aniello r., milano Commentatore certificato 24.04.14 14:27| 
 |
Rispondi al commento

UNA FRETTA IMPRODUTTIVA

Per decenni i partiti si sono trastullati sugli scranni delle nostre istituzioni,portando la nazione al default e alla deflazione ed ora invocano tutti una fretta per un cambiamento immediato.
In realtà non sta cambiando proprio nulla,anzi,il voler dimostrare agli elettori la capacità di riformare il paese in poco tempo per ripagarli del tempo perduto,si stanno aggiungendo danni ad un sistema che è ormai compromesso da una classe politico-manageriale inefficiente e fanfarona.
La fretta invocata dalla classe politica e dai media cela in realtà la paura da parte dei partiti di una squalifica crescente non solo da parte dei propri elettori ma da tutto il sistema paese che è incapace di rialzarsi per una zavorra accumulata nel corso degli anni alimentata da una pesante burocrazia e da una pressione fiscale che mai è arretrata e che nessun schieramento politico è riuscita ad arginare.
La situazione attuale di governo coalizzato è il risultato di un terzo incomodo,il M5S,che non si è piegato a logiche antiche ed ha deciso di andare fino in fondo per cambiare davvero il paese.
Ora il governo attuale non può dare la colpa al precedente così come hanno fatto per decenni scaricandosi le responsabilità per i prelievi attuati dalle decine di manovre economiche.
Questa è la prima discontinuità che si è verificata col Movimento di Beppe Grillo.
La seconda fase ha visto tutti i partiti cavalcare le idee del programma pentastellato per cercare di raccogliere i consensi di un populismo dilagante ma anche questa strada si è rilevata impraticabile dati gli inscindibili legami che ci sono tra i partiti ed i centri di potere che si riflettono sulle nomine politiche nelle aziende pubbliche continuando ad alimentare conflitti di interesse che frenano lo sviluppo economico.
Resta solo Renzi e le sue pagliacciate.La fretta,le riforme,il governo del fare,il lavoro,una fotocopia di un epoca che non solo non ha prodotto nulla ma che continua a far danni.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 24.04.14 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo i giornalisti del PD ovvero quasi tutti i giornalisti italiani contro agicom.. perche ? che ha fatto di male l'agicom..? forse ha detto di rispetare la legge sulla par condicio..? ma se per anni il PD ci ha rotto i coglioni ,accusando berlusconi ,il pregiudicato loro amico,di monopolizare la Tv ..contro la par condicio. ed oggi perche il loro organismo agicom con un rigurgito di dignità li accusa di fare lo stesso.. loro che fanno si ribellanno contro se stessi

Pierluigi c., carbonia Commentatore certificato 24.04.14 14:21| 
 |
Rispondi al commento

A Silvio( rimembri ancor quel tempo...)
Vita assaporata
Vita preceduta
Vita inseguita
Vita amata.
Vita vitale
Vita ritrovata
Vita splendente
Vita disvelata
Vita nova

Sandro Bondi, presto una poesia per il "bomba"


^-^

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 24.04.14 14:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..c'è qualcuno che ha notizie sul nuovo libro di DI MAIO " COME ASFALTARE in 5 Lezioni?"

*****
Eposmail

Paolo B. Commentatore certificato 24.04.14 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Bene, professor Becchi. Bel post.
Mi fa sempre piacere leggerla e ascoltarla.
Io non la considero il nostro ideologo e credo che nemmeno lei lo pensi di sè.
La reputo uno con sane idee.
Cordiali saluti.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 24.04.14 14:13| 
 |
Rispondi al commento

....ma il nuovo operatore socio sanitario assunto alla casa di riposo per coetanei tramite la graduatoria dell'uff. collocamento di Milano: che lavoro dovrà svolgere esattamente?


NOVECENTO SULL'OCEANO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 24.04.14 14:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ GNOCCO

MA LO GNOCCO DOVE CE L'HAI NEL CERVELLO?

spuseta 24.04.14 14:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non so se il disegno della p2 fosse accettabile o meno, ma solo che veniva da una specie di setta segreta, per me va bocciato. Detto questo, non si poteva semplicemente fare una legge che diminuiva i parlamentari, portando i deputati a 350 e i senatori a 150 più quelli a vita fino a quando c'è li dobbiamo tenere.
Una cosa è mettere d'accordo 350 teste più 150, altra cosa e metterne in sintonia 630 più 315.
Mi sbaglierò, ma queste mi sembrano semplificazioni a portata di tutti.

Angelo S., Catania Commentatore certificato 24.04.14 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Francesca di Linate, detta Gnocco per via del "Gobbo" nel retroMutanda...

:)

marlene dietrich (venerebionda), tempelhof Commentatore certificato 24.04.14 14:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari Troll,
con la presente sono a comunicarVi, che a seguito degli ultimi sondaggi , sia oramai chiaro a tutti che il 26/05/2014 scadra' il vostro contratto a tempo determinato.
Siamo pertanto spiacenti di comunicare IL vostro LICANZIAMENTO in quanto da tale data lo stabilimento Italia chiudera' causa riassetto aziendale.

Cordiali saluti

I futuri Titolari.

Simone M., Bologna Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 24.04.14 14:05| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Va bene l'imbecillità dei proponenti ma continuare a credere che l'italicum sia gestibile...
e poi... attenti che gli 80,00 euro è gestito come un prestito, nel 2015 bisognerà restituirli con gli interessi e questo coinvolgerà anche coloro che non li hanno percepiti.

Ben Monaco 24.04.14 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Siamo d'accordo che il bicameralismo perfetto non esiste in nessun paese occidentale?

E difficilmente siamo i più volponi. La nostra classe politica sì, ma i cittadini sono un po' polli. Con rispetto per i polli, che una ricerca li ha alzati dal punto di vista cognitivo.

Allora, zac, aboliamolo.

Però c'è sempre la nostra bellissima costituzione che non vuole abolirlo.
La nostra bellissima costituzione non prevede che parti dell' Italia si stacchino dallo stato unitario, vedi Alto Adige, Sicilia, Sardegna, Veneto ecc.
Ma vaffanculo la costituzione.

Padri costituenti.... Quelli che hanno fatto la costituzione... E dopo hanno vissuto di politica fino alla morte.
Se fossero vivi sarebbero attaccati da destra e manca.
Ma dato che sono morti, sono bravi, belli e simpatici. Anche intelligenti.
Qualche nome: Giulio Andreotti e Fanfani Amintore, Gruppo Democratico Cristiano ,
Amendola Giorgio, e Giolitti Antonio, Gruppo Comunista e dopo componenti dell' uomo Qualunque ( partito estinto da 60 anni ), repubblicani vedi La Malfa Ugo ecc.

Paolo TV

Paolo Zanchetta 24.04.14 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Professore io sono d'accordo con lei ma, purtroppo, sta passando il messaggio che Grillo è per la conservazione. Questa storia del taglio del Senato l'hanno studiata ben bene a tavolino gli stessi che da vent'anni stanno stracciando la Costituzione. Dato che la materia non è per profani, sta passando il messaggio che Renzi vuole tagliare i costi, i privilegi, mentre Grillo vuole mantenere il vecchio cascame.

M. Mazzini 24.04.14 13:57| 
 |
Rispondi al commento

una piccola riflessione sui troll,al di la che siano pagati o meno,che siano malati di mente o che sia solo un loro bisogno di apparire..non vi rendete conta di come e' oggi l'italia?senza lavoro,senza denari,con un debito spaventoso,con gli esodati,i disoccupati.i vari imprenditori che si uccidono,i pensionati che non arrivano in fondo al mese..e voi non trovate di meglio che stare qui su un blog a denigrare o infastidire chi crede in un cambiamento?vi sta bene come siamo messi ? vi stanno bene i nostri politici..ok.. ma perlomeno state fuori dalle palle e fatevi un blog vostro..

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 24.04.14 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo è il momento di tenere duro! Quando un Paese è molto indebolito, può esserci spazio per un cambiamento positivo (M5S) ma anche per uno negativo (P2).

IL SENATO DELLA REPUBBLICA NON VA ELIMINATO NE RIDOTTO! SPECIE IN QUESTO PERIODO STORICO È UNO DEI PILASTRI DI GARANZIA DEMOCRATICA PER I CITTADINI!

Paolo C., Roma Commentatore certificato 24.04.14 13:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

continuare a vivere in questa situazione significa avere il morto in casa rifiutarsi di seppellirlo e fingere che tutto vada bene.i giri di parole non servono:l'europa non va bene.i ladri nei posti di potere non vanno bene.la vita basata sul consumismo non va bene.sono cose morte.bisogna prenderne atto e seppellirle per rinascerfe.

vito asaro 24.04.14 13:54| 
 |
Rispondi al commento

in arrivo la maxi stangata su conti correnti... le banche ringraziano .. quell'aumento del prelievo dal 20 al 26 per cento alle banche sarà pagato da tutti i correntisti ovvero da tutti gli italiani visto che con decreto monti sono abbligati al C/C tutti i redditi sino a 100 euro.. pensionati compresi .la stabiliste i DPF Renzi..Quanto pagheremmo per la campagna elettorale del PD? ancora non si sa ..cittadinio portavoce M5S andate a frugare nel DPF e spiegatelo agli italiani

Pierluigi c., carbonia Commentatore certificato 24.04.14 13:53| 
 |
Rispondi al commento

L'amore per gli altri,questo il m5s non capisce.
Speriamo che il Signore scenda su di loro,e li rabbonisca.


FANCESCA GNOCCO ,LINATE.
Dacci sto link di cui parli, dove ci sono le presunte prove ,

oppure

come il tuo capo Renzie fai le sparate e poi non si arriva a nulla???

Dacci il link

Simone M., Bologna Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 24.04.14 13:52| 
 |
Rispondi al commento

STANNO USCIENDO FUORI TUTTE LE BEGHE,CARO BEPPE NON CI DIMENTICHIAMO LE PERSONE DEL PD ISCRITTE ALLA P2,SI RIESCE ANCHE AD AVERE I LORO NOMI?IO SONO SICURO CHE SI POSSA RIUSCIRE A SAPERLI GRAZIE.

cristia d'avola 24.04.14 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Da gente che non legge i link(cliccare sul nome..e questi sono gli esperti di we..vabbè).
Il punto è che il m5s ha ormai finito la sua carica propulsiva.
E credo che l'Italia che fa sia pronta per Laura Boldrini al Quirinale.
Sarà bello vedervi rodere,ma il sessismo che voi portate è giusto relegarlo nell'andito di una cantina,anche mettendo come primo cittadino una donna che sa cos'è,a differenza di voi,il rispetto e l'antifascismo.

Francesca Gnocco,Linate 24.04.14 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sandra Amurri
8 min ·

Quello che l'informazione del potere o il potere dell'informazione non spiega e nessuno contrappone agli spot di Renzi
http://altracitta.org/2014/04/24/progetto-vecchio-e-pericoloso-gallino-boccia-il-jobs-act-di-renzi/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=progetto-vecchio-e-pericoloso-gallino-boccia-il-jobs-act-di-renzi

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 24.04.14 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

p2 è la conferma , provata, alla legge di Einstein.
Una formula MAtematica per definire un'associazione di Pirla a sviluppo Quadratico...
Sì, la Pirlaggine dei FAscisti RossoNeri è Infinita.
Sciolta Chimica, Porci Delinquenti LAdri, Puttane Laide, Bordelli, FArdelli d'Italia, Merloni etc = 1/2 mc2...

Leccaculo delle MAfie Internazionali, fratelli di Dudu' a pigliarlo nel .u^.
Con Dudu^, vieni a pigliarlo anche Tu.
Dud^, ddudu^l'incularella nel pupu^.

Che Cretini allo Sbaraglio!
Statisti e Governatori, alla Forniconi!
Basta, mi fa mal la PAncia: lasciatemi prender FIATo...
;)

marlene dietrich (venerebionda), tempelhof Commentatore certificato 24.04.14 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Smascherato il medioevo liberista
Di ilsimplicissimus

New York Times lo certifica: la classe media statunitense sta perdendo posizioni e non si trova più al vertice delle statistiche mondiali, superata dal vicino Canada e persino da alcuni Paesi europei: le disparità aumentano a dismisura e la famosa ripresa sembra non aver alcun effetto sui redditi. Questo svela uno degli inganni e delle ambiguità che si celano dentro la parola ripresa: intanto il segno più sul Pil è in gran parte dovuto al cambiamento di alcuni criteri di calcolo che ne favoriscono una crescita apparente che per gli Usa è attorno al 2% (in Europa il nuovo calcolo sarà adottato a settembre per ottenere lo stesso effetto miraggio, vedi qui). Ma ciò che rimane della crescita effettiva ormai va a meno dell’ 1% della popolazione, lasciando completamente da parte tutti gli altri che vengono anzi impoveriti sempre di più.

D’altro canto recenti statistiche internazionali dimostrano che gli Usa da paese delle opportunità si sono trasformati nel paese con la minor mobilità sociale all’interno dell’Ocse e mentre i nostri creduloni o finti tali si gingillano con le start up e con il lontano mito dei garage dove sarebbe nata l’informatica, la realtà è ben diversa: il successo sociale è ormai divenuto ereditario. Dico questo per spiegare il successo ottenuto sia a Washington che ad Harvard delle due conferenze di un noto economista francese, Thomas Piketty, autore del Capitale nel XXI secolo, un’opera gigantesca che ha messo assieme il lavoro di decine di ricercatori di grande caratura per circa 15 anni e che è stata prenotata nella sua traduzione in inglese oltre ogni aspettativa dell’editore.

Essere applauditi nella tana stessa del liberismo e della scuola di Chicago, ricevere omaggi da Stiglittz e Krugmann è quasi una rivoluzione ed è forse un segnale visto che una tale accoglienza fu riservata a suo tempo solo al britannico Keynes. Ma è ancora più sorprendente alla luce di ciò che dice Piketty su

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 24.04.14 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi da fastidio come è stato trattato il povero Prof.Becchi per qualche apparizione in tv ed ora da un pò riscrive sul blog.
Se siamo coerenti accettiamo che il Prof.Becchi sia ideologo del M5S e non lo scarichiamo quando ci fa comodo...

DARIO P., CARSOLI (AQ) Commentatore certificato 24.04.14 13:42| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE TROLLS, CI ESALTATE.

spuseta 24.04.14 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Ma la presunta lista dei "piduisti di sinistra", la facciamo saltare fuori? Ci sarebbe da ridere...

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 24.04.14 13:39| 
 |
Rispondi al commento

@giorgio & gnocco
Voi perdete solo il vostro tempo a combattere per soldi una cosa ormai inevitabile e irreversibile.
Lo sapete benissimo e vi arrampicate sugli specchi.

spuseta 24.04.14 13:36| 
 |
Rispondi al commento

minkja non va neppure a pranzo 'sto lombrico gnocco boldrazzi viendalfogna

Arjuna , Madras Commentatore certificato 24.04.14 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Grandisssssssimo DiMaio che ieri sera alla trasmissione "otto e mezzo" ha demolito il deputato del PD e ha zittito la Gruber che di solito non sta mai zitta!!!!!

Forza M5S

Simone M., Bologna Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 24.04.14 13:30| 
 |
Rispondi al commento

★★★★★ Marco TRAVAGLIO
giornalista con la G Maiuscola autodefinitosi
Grillino e'
alla Riscossa ♠♥♣♦ tira
fuori l' asso nella manica
SMASCHERA TUTTA LA CASTA
parla di Amato
Che nell'84-85 ispirò

i vergognosi decreti Berlusconi donati
da Craxi all'amico Silvio
per neutralizzare
le ordinanze dei pretori sulle antenne fuorilegge
della Fininvest, e nel 1993
varò da presidente del consiglio
il primo decreto Salvaladri per depenalizzare il finanziamento
illecito ai partiti
e affossare Mani Pulite

preannunciato a Craxi con una lettera
che lo invitava ad "avere fiducia
in quel che io sto cercando di fare
" per fornire ai tangentari

"possibilità di uscita" perché
"continuo a esserti grato ed amico",
nel frattempo Elisa Amato,
figlia dell ex PRESIDENTE Giuliano
vuole svuotare le casse di TRAVAGLIO MARCO&Co.
con una maxi causa da 500 mila euro
per "una inspiegabile

campagna diffamatoria

condotta a decorrere dal settembre 2013 con il pretesto della nomina a giudice della Corte dell'ex premier.
Insomma Amato prepara la vendetta,

non vuole essere "descritto come un personaggio sordido, pienamente addentro alla parte corrotta e prepotente del mondo politico, asservito a
Craxi, Berlusconi,Andreotti&C ; ...mentre
Equitalia che uccide cittadini onesti
AFFIDA UN INDAGINE
SULLA SODDISFAZIONE...
dei CLIENTI ALLA GN RESEARCH,
SOCIETA' IN CUI SPUNTA
PIETRO MASTRAPASQUA...
FRATELLO
DI ANTONIO,
FINO A qualche Giorno addietro

VICEPRESIDENTE DI EQUITALIA...E altre 20 megaziende
e poi dimessosi per varie frodi......LA CASTA
ci abbindola
Con FINTI tagli dell'. andreottiano D.C. RENZIE (abolitore
di reati mafiosi )
ai Superman EGER ...e le loro Nomine
.....proCASTA...........come i giudici che
reinseriscono Berlusconi
nella
Società
Trascurando CHE BERLUSCONI SILVIO
E' INSERITO fin troppo bene nella società


Vinciamo noi★★★★★

Vittorio M. Commentatore certificato 24.04.14 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Ecco dove prende i soldi il premier ??? Renzi,regala a scopo Pubblicitario 80 euro ai lavoratori per prendere i voti per le elezioni europee e non si sa se nel 2015 ci saranno ancora ,quindi per solo 8 mesi ,nel frattempo toglie 650 per le detrazioni della moglie acarico,di tutti i contribuenti italiani compresi tutti i pensionati che non avrannno i famosi 80,quanti sono i pensionati che ricevono le dettrazioni della moglie? quanti sono quelli che lavorano oggi a tempo determinato?.Sono sicuro che ,questa volta gli Italiani non si faranno fregare più da questi saltinbanchi che si vendono per avere una poltrona a montecitorio o al senato prendendo stipendi da favola e nonostante ciò continuano a prendere mazzette a tutto spiano perchè sanno che fra un pò la cuccagna finirà eli manderemo tutti a zappare,togliendo loro tutto quello che la guardia di finanza scoprirà che non e in linea con il loro reddito effettivo,ecco dove prendere i soldi per risollevare l'Italia e gli Italiani

Billy 24.04.14 13:23| 
 |
Rispondi al commento

@spuseta
sei distratto/a

entro un'oretta (max) ogni commento dissenziente è cancellato.
E anche questo ci giova,tranqua.

Giorgio 24.04.14 13:21| 
 |
Rispondi al commento

E' arrivata Francesca Gnocchi Boldrini, la sorella fascista in pigiama a Mezzogiorno.
MAncava proprio al Circo.
No alla nAnarchia sul Web.
Meglio la GigantAnarchia al governo.

Niente ConcorrRenza...

Curati con un Nordafricano.
PAre che abbian dei Microsemini che Sviluppano...
Se non l'Intelligenza, qualcosa di Sicuro...
Dai Grillo, inventane un'altra piu' Divertente.
Devo lavorar duro oggi: ci vuol un Morale alle Stelle.

marlene dietrich (venerebionda), tempelhof Commentatore certificato 24.04.14 13:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solita raccomandazione.
Postatela spesso questo intervento, fatelo vostro.
Come loro si sono insinuati nel M5s cosi noi con loro.
E' tempo di sondaggi pre-elettorali.
Mandiamoli in tilt.
Pochi di noi dichiareranno di essere del M5S e di votare per il M5S.
Attenti alle domande trabocchetto per farvi rivelare la vera tendenza politica.
Dichiarate di appartenere a tutt'altro partito, lista civica, movimento ... li manderemo ancora una volta in tilt.

caio tizio, napoli Commentatore certificato 24.04.14 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Non posso scrivere una poesia,
se trovo puzzo di merda,
da scappare via,
anche se con la coccarda.
Non posso respirare,
neanche nell’ora d’aria,
però posso urlare
l’anima rivoluzionaria.
Suonare i campanelli,
le sbarre dei cancelli,
per dire alla gente
che non gli serve a niente,
non gli serve il dito
per rimanere nascosti,
se c’è chi non ha capito
lo metta in altri posti.
Riprendiamoci il futuro,
scriviamolo sul muro,
se la coscienza langue
scriviamolo col nostro sangue.
Poesia di fiori,
sapore di battaglia,
usciamo fuori,
diamogli una sveglia.

Lone Wolf Commentatore certificato 24.04.14 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Grazie ai troll che si infilano in questo blog.
" STANNO A DIMOSTRARE CHE QUI ESISTE DEMOCRAZIA E NESSUNO VIENE CENSURATO " COME INVECE FANNO LORO.

spuseta 24.04.14 13:18| 
 |
Rispondi al commento

NUOVO MIO AGGIORNAMENTO SONDAGGI:

VINCIAMONOI 29.3
EBETINO 28.4
INCATRAMATO 18.8
LEGNA NORD 4.9
ALFANGO 3.3
MELONI E PESCHE 2.3
SHSHSHSHSH 2.3
SCIOLTA CINICA 0.9
CALTAGIRONE 0.7
COMUNISTI 1.3 (QUESTO è STRANO)
L'ECONOMISTA MOLTO PIU' MIGLIORE AL MONDO 0.7
(ah ah ah ah ah è l'effetto delle ripetizioni che gli da Giannino)

PARERE SULL'EURO:
52% DICE DI VOLER USCIRE
33% DICE DI NON VOLER USCIRE
IL RESTANTE NON SA

NOVECENTO SULL'OCEANO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 24.04.14 13:11| 
 |
Rispondi al commento

E intanto un politicante di nome Tosi applica sanzioini a chi porta cibo ai senzatetto.
A dire poco dovrebbe buttarsi al fiume con pietra al collo!

http://corrieredelveneto.corriere.it/veneto/notizie/cronaca/2014/23-aprile-2014/tosi-multa-anche-salata-chi-porta-cibo-senzatetto-223112299971.shtml

3mendo 24.04.14 13:09| 
 |
Rispondi al commento

COME AL SOLITO,L'OTTIMA ANALISI DI PAOLO BECCCHI NON FA' UNA PIEGA

alvise fossa 24.04.14 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Mirca del programma di la 7 "aria che tira",non si è ancora stancata di scovare pulci e pagliuzze nell occhio del movimento quando il suo caro pd e fi ecc ecc sono pieni zeppi di conflitti di interessi e sporcizie grandi come montagne?
Stai serena ,fattene una ragione cara Mirca,vinciamo noi!

Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.04.14 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Bellissimo articolo di un grande Paolo Becchi! Quando non va in TV a farsi prendere in giro dai soliti sciacalli dà il meglio di sè, purtroppo non ha buone capacità comunicative e il dono della chiarezza nel dibattito televisivo per cui lo fanno passare dalla parte del torto anche quando ha ragione a 100%.

Ad averne di persone nel movimento competenti e perbene come il prof. Becchi, un ottimo lavoro contro la propaganda piddina che spaccia il senato piduista di Renzie come una riforma utile per il paese quando anche i francesi, che hanno un meccanismo non elettivo simile, si sono accorti che è una boiata pazzesca

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.04.14 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Il testimone della Propaganda 2 è stato preso dall'ebetino, ma un muro attende la sua stupida corsa farcita di balle: indovinate quale? :)
Vinciamo noi!

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.14 12:45| 
 |
Rispondi al commento

La CASTA = il partito unito
è forse marginale ed emarginato, nella vita politica italiana?
.....O, CENTRALE, ANZI indispensabile. E non solamente
per la riforma elettorale,
che dovrebbe essere condivisa da tutti. anche per il voto di scambio mafioso
abolito CON il PD di Renzi...

.... per riformare la COSTITUZIONE ITALIANA: un testo che nessun sano di mente farebbe SFIORARE
a certi FIGURI neppure con una canna da pesca.
Invece Renzi, Boschi & C.,.
sotto lo sguardo vigile di Re Giorgio,
CON intercettazioni di mafia
indagate...SCOMPARSE...,
la toccano proprio con B. e con il partito fondato da Dell’Utri Latitante

(il cui fratello gemello confida agli amici: “Quando Marcello parla, Silvio ubbidisce”).

nel frattempo Elisa Amato, figlia dell ex PRESIDENTE Giuliano
vuole svuotare le casse di TRAVAGLIO MARCO&Co.
con una maxi causa da 500 mila euro
per "una inspiegabile campagna diffamatoria condotta a decorrere dal settembre 2013 con il pretesto della nomina a giudice della Corte dell'ex premier.
Insomma Amato prepara la vendetta,

non vuole essere "descritto come un personaggio sordido, pienamente addentro alla parte corrotta e prepotente del mondo politico, asservito a
Craxi, Berlus,Andreotti&C ; ...quando
Equitalia
AFFIDA UN INDAGINE SULLA SODDISFAZIONE...
dei CLIENTI ALLA GN RESEARCH,
SOCIETA' IN CUI SPUNTA
PIETRO MASTRAPASQUA,

FRATELLO DI ANTONIO,
FINO A Giorno VICEPRESIDENTE DI EQUITALIA...E altre 20 megaziende
LA CASTA alleata
ci abbindola
Con FINTI tagli dell'. andreottiano D.C. RENZIE
ai Superman EGER ....FASULLI come i giudici che
reinseriscono Berlusconi
nella
Società
Trascurando CHE BERLUSCONI SILVIO
E' INSERITO fin troppo bene nella società.........

******************************************************

VINCIAMO NOI ★★★★★

Vittorio M. Commentatore certificato 24.04.14 12:45| 
 |
Rispondi al commento

http://www.silvanoagosti.com/2014/04/07/i-due-misteri/1252

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 24.04.14 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Domani pomeriggio alle 16,45 a Via Garibaldi (Genova) nel palazzo che già sapete, è confermata la riunione dell'O.P.P.G (Oppositori pacifici al populismo grillino).
Per ovvie ragioni non potranno intervenire 18 deputati e 6 senatori del m5,che continuano però la loro opera di indagine all'interno del m5s.

Giorgio 24.04.14 12:40| 
 |
Rispondi al commento

di Gianni Lannes


L'ennesimo governo eterodiretto, il terzo esecutivo consecutivo di certo non espressione della volontà popolare, ormai sforna barzellette. Il guaio che in tanti le ingurgitano, cioé ci credono a certe spudorate menzogne. Ieri sera, poiché non seguo la tv da secoli, ho sentito dire a cena da due miei colleghi subacquei dopo una giornata estenuante di immersioni, che Renzi cancella il segreto di Stato sulle stragi. Sulle prime ho pensato che i due amici avessero bevuto acqua di mare, invece che Aglianico. Poi, mi sono ricreduto.

Si tratta della solita balla renziana, senza contraddittorio, così nessuno lo può smentire in diretta, come per l'altra presa per i fondelli degli 80 euro in busta paga. Ecco, dunque, perché il primo ministro dell'inciucio napolitano - destra, centro & sinistra - vende fumo. Dal 24 maggio 1977 a seguito della sentenza della Corte Costituzionale numero 86, il segreto di Stato non è opponibile alla magistratura che procede per reati di strage o eversione dell’ordine democratico.

In ogni caso una consistente parte della documentazione finita nei fascicoli processuali e nelle commissioni parlamentari di inchiesta è stata resa consultabile dalla “Casa della Memoria di Brescia”, dove chiunque può accedere, e dalla Regione Toscana. Ma Renzi dove ha vissuto fino a ieri?

Gli unici archivi realmente non accessibili sono nell’ordine i seguenti: Presidenza della Repubblica che ha sempre rifiutato ogni accesso alla magistratura in nome dell’immunità presidenziale. Poi c’è, l’archivio informativo dell’Arma dei Carabinieri, dove sono allocati illegalmente ben 70 milioni di fascicoli sul popolo italiano, nonché un archivio genetico sui cittadini italiani anch’esso abusivo. Infine, quelli delle segreterie di sicurezza dei vari enti e dei relativi uffici Uspa che sono protetti dal segreto Nato.

Infine, rammento a mister Renzi che la presidenza del consiglio dei ministri ha accumulato in materia un ritardo di soli 7 anni, a fronte di pre

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 24.04.14 12:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Movimento 5Stelle sta lievitando,è l'unica luce in fondo al tunnel che si vede,il resto è solo buio.
Riprendiamoci la nostra vita,il nostro futuro e andando in Europa riprendiamoci anche la nostra sovranità .

Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.04.14 12:33| 
 |
Rispondi al commento

L'AGCOM che critica il TGla7 per troppo spazio a Renzi.

AGCOM, scusa, e gli altri tg tipo rai merda 1, rai merda 2, rai merda 3?????

AGCOM vaffanculo va!

Ale 69 Commentatore certificato 24.04.14 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.la7.it/la-gabbia/video/gli-invisibili-24-04-2014-130700

SERVIZIO STUPENDO ... ASSOLUTAMENTE DA GUARDARE ...

con grande attenzione ... tutto ... ma con particolare attenzione dal minuto 2,30 ...

NON SERVONO ULTERIORI PAROLE ..............................(^_^)

Claudio C., Albavilla Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 24.04.14 12:27| 
 |
Rispondi al commento

dati diffusi dall’Istat sulle famiglie italiane
in questi giorni ci mettono davanti ad una realtà drammatica,
che almeno dovrebbe far saltare
Equitalia
che invece
AFFIDA UN INDAGINE SULLA SODDISFAZIONE...
dei CLIENTI ALLA GN RESEARCH,
SOCIETA' IN CUI SPUNTA
PIETRO MASTRAPASQUA,

FRATELLO DI ANTONIO,
FINO A QUALCHE MESE FA VICEPRESIDENTE DI EQUITALIA...E altre 20 megaziende
LA CASTA alleata
ci abbindola
Con i tagli Flop dell' andreottiano RENZIE
ai Superman EGER ....FASULLI e finti come i giudici che
reinseriscono Berlusconi
nella
Società
Trascurando CHE BERLUSCONI SILVIO
E' INSERITO fin troppo bene nella società.........


******************************************************

alla faccia di chi non ha più un lavoro e non sa cosa inventarsi per andare avanti...quale marchetta
elettorale
e'' piu'
Ignobile dei 40 euro al mese di renzi..che proprio oggi diffama chi propone il reddito di cittadinanza?

*****
Vinciamo noi★★★★★
***************************★★★★★
****************************************★★★★★

Vittorio M. Commentatore certificato 24.04.14 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Esimio professore non si può non concordare con il suo pensiero nell'analisi del quadro politico da lei tratteggiata , mi limito ad aggiungere che in Italia non c'è traccia , da venti anni , da mani pulite , di legittimità politica . Il puro e semplice colpo di stato operato dal PDS ha inficiato , a cascata , tutto l'assetto politico provocando la grande instabilità politica che ben conosciamo . Il clima di paura che ha percorso il Paese al tintinnare delle manette , ha reso tutti pavidi ed ossequiosi al nuovo regime instauratosi , tranne pochi audaci , o folli , che come il cavaliere si sono opposti all'assalto delle milizie ex comuniste alle poltrone del potere . Molti sono accorsi in aiuto del vincitore e sono stati ricompensati profumatamente con poltrone pesanti come quella di presidente del consiglio o ministero della giustizia , mentre l'irriducibile loro ex capo latitava sulle coste nordafricane e ivi decedeva di crepafegato ! Venti anni sono passati ma tutto è peggio di prima : si fanno e disfanno governi senza alcuna legittimazione , le regole , le leggi , vengono baipassate o ignorate con la disinvoltura dei migliori acrobati . Nel Paese in rovina vengono aiutati coloro che hanno di che mangiare mentre i poveri veri vengono lasciati a se stessi in quanto i primi sono lo zoccolo duro degli impiegati statali votanti a sinistra , e gli altri no ! Le elezioni europee si avvicinano e gli illegittimi detentori del potere si danno da fare per trionfare , nel qual caso passata la festa , gabbato lo santo ! Si provvederà al ritorno indiretto del maldonato attraverso nuove e fantasiose tasse dai nomi più astrusi , lasciando peggio di prima lo zoccolo duro ( di testa ?! ) di cui sopra . Perchè , caro professore , non si parla mai dei dazi ai prodotti cinesi che risolleverebbero la nostra economia ? Se le pentole le fanno loro non le facciamo noi ! I marò saranno in pensione quando e se ritorneranno .

vincenzo di giorgio 24.04.14 12:26| 
 |
Rispondi al commento

"Stupendo" giornalista(ieri) TG2, commentando il Papa che parlava agli operai di Piombino...ha detto:
se non lo diceva Lui non sarebbe mai stata data la notizia. Mi sembra un bellissimo autogol!!!

Camillo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.04.14 12:24| 
 |
Rispondi al commento

C'è tanti problemi da vivere, tanti da scappare, ma noi non si scappa... noi s'affronta tutto, con la voglia matta di tornare a ridere, a vivere, come nei giorni in cui vivevamo e ridevamo.... non lo ricordiamo.... ma possiamo farlo ancora.
LIBERI

http://www.youtube.com/watch?v=8jZ6OytPqsA

Lone Wolf Commentatore certificato 24.04.14 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

errata corrige all'art.pecedente:

Ormai è chiaro che gli intellettuali NON stupidotti sono tutti da una parte,e al m5s non si accostano nemmeno.
(e nel link altre rivelazioni inedite sui capi del m5s)
L’AMACA del 08/04/2014 (Michele Serra).

08/04/2014 di triskel182

Secondo Tito Boeri ( Repubblicadi ieri) le formazioni euroscettiche dovrebbero raccogliere, stando ai sondaggi, circa 150 seggi su 750. Ovvero un quinto del totale. Considerata la tremenda recessione economica e l’immagine molto appannata (eufemismo) dell’ideale europeista, sarebbe un risultato quasi miracoloso per l’Ue, la sua coesione, le sue prospettive; e disastroso per gli anti-euro, che nel momento di massima impopolarità delle istituzioni continentali riuscirebbero a tirare dalla loro parte (anzi dalle loro, perché si tratta di forze spesso non apparentabili) solo un europeo ogni cinque.

Non essendo certo il vento della passione ideale e/o della novità a soffiare nelle vele ingrigite dell’Unione, questo significherebbe che esiste ancora, in politica, un ampio (e inaspettato) margine di ragionamento, di riflessiva scelta del meno peggio, di mediazione tra il possibile e l’impossibile, insomma di democrazia. Nella stagione dei populismi a ruota libera, del malcontento e della frustrazione usati come moneta corrente, è una buona notizia.

Da La Repubblica del 08/04/2014.

ezio mauri 24.04.14 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Segui TzeTze:

Troppo spazio riservato a Matteo Renzi: l'Autorità per la Garanzia delle Comunicazione rimprovera il telegiornale diretto da Enrico Mentana. L'ammonimento arriva dall'esame dei dati, relativi al monitoraggio sul pluralismo politico e istituzionale in televisione, riferiti al periodo che va dal 5 al18 aprile. Il Tg di La 7, così, si è visto recapitare un ordine di riequilibrio con la delibera n. 172/14/CONS.

Agcom fa sapere di aver riscontrato "un'evidente sovraesposizione del Presidente del Consiglio dei Ministri nell'esercizio delle sue funzioni istituzionali". Nelle ultime settimane, infatti, dati alla mano, alle dichiarazioni del premier è stato dedicato uno spazio pari al 73,22% di quello totale, a scapito degli altri esponenti politici. Altri richiami sono stati inviati anche ad altri notiziari nazionali, stavolta per richiedere loro di riservare maggiore spazio al Movimento 5 Stelle: si tratta di Studio Aperto, Rainews, SkyTg24 e Cielo. (Fonte)

La risposta di Mentana su Facebook: "Brutta figura dell'Agcom che per sbaglio infila nel computo dei tg la diretta della conferenza stampa sugli 80 euro e fa sballare tutte le nostre percentuali. Non chiederanno mai scusa, ovviamente."

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 24.04.14 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Ormai è chiaro che gli intellettuali stupidotti sono tutti da una parte,e al m5s non si accostano nemmeno.

L’AMACA del 08/04/2014 (Michele Serra).

08/04/2014 di triskel182

Secondo Tito Boeri ( Repubblicadi ieri) le formazioni euroscettiche dovrebbero raccogliere, stando ai sondaggi, circa 150 seggi su 750. Ovvero un quinto del totale. Considerata la tremenda recessione economica e l’immagine molto appannata (eufemismo) dell’ideale europeista, sarebbe un risultato quasi miracoloso per l’Ue, la sua coesione, le sue prospettive; e disastroso per gli anti-euro, che nel momento di massima impopolarità delle istituzioni continentali riuscirebbero a tirare dalla loro parte (anzi dalle loro, perché si tratta di forze spesso non apparentabili) solo un europeo ogni cinque.

Non essendo certo il vento della passione ideale e/o della novità a soffiare nelle vele ingrigite dell’Unione, questo significherebbe che esiste ancora, in politica, un ampio (e inaspettato) margine di ragionamento, di riflessiva scelta del meno peggio, di mediazione tra il possibile e l’impossibile, insomma di democrazia. Nella stagione dei populismi a ruota libera, del malcontento e della frustrazione usati come moneta corrente, è una buona notizia.

Da La Repubblica del 08/04/2014.

ezio mauri 24.04.14 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Son venuto alle porte del tuo regno
finalmente ti ho trovata
io viandante in notti cristalline
tu regina di un dolce sogno.

aniello r., milano Commentatore certificato 24.04.14 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Parlamento o è elettivo o non è un parlamento ma una Camera dei Lord

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 24.04.14 12:05| 
 |
Rispondi al commento

MAndibaldrake fara' il Prestigiatore al Centro Anziani.
FAra' sparir loro i MAlanni?
No, il Portafoglio...

marlene dietrich (venerebionda), tempelhof Commentatore certificato 24.04.14 12:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quella specie di legge elettorale chiamata Italicum è stata fatta per escludere il "terzo incomodo".
Però da quando i sondaggi dicono che il terzo incomodo NON è il 5 Stelle, l'hanno bloccata in Senato .
Qua bisogna inventarsi qualche cosa.

Lady Dodi 24.04.14 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Per quanto Renzi sia effettivamente odioso, non penso sia una buona idea fare campagna elettorale solo ed unicamente sotto il vessillo "renzimmerdah". E' il 700esimo post sul tema, poi pure stà P2 ha rotto, d'accordo che è un tema molto caro a Messora, ma però anche basta, a mio parere.

Vittorio Mori 24.04.14 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SCUSATE L'O.T.

PER LO STAFF DEL BLOG, DAL MINUTO 7.35:

https://www.youtube.com/watch?v=eHOkR2kPFqc

QUI IL FUTURO P.D.C. AFFERMAVA CHE AVREBBE FATTO IL REDDITO DI CITTADINANZA.
DOVRESTE FARCI UN BEL POST...VISTO LA RECENTE "RETROMARCIA"

uno di noi 24.04.14 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per «dolosa omissione governativa», coperta da «combutta del silenzio tra mass media, istituzioni, politica», l’avvocato Marco Della Luna annuncia che, insieme a Loris Palmerini, sta lavorando alla redazione di una denuncia alla Corte dei Conti per “danno erariale”.

Un buco colossale, da 80 miliardi di euro l’anno. E’ quanto lo Stato potrebbe “risparmiare”, tagliando di colpo il debito pubblico, semplicemente facendo ricorso all’articolo 123 del Tue, il Trattato di Maastricht, fondativo dell’Unione Europea.

Il trattato, scrive Della Luna nel suo blog, «consente agli Stati dell’Eurozona di dotarsi di una banca statale e di usarla per finanziarsi presso la Bce ai tassi che questa pratica alle banche, cioè ora allo 0,25%». Risultato: «Lo Stato italiano potrebbe così risparmiare circa 80 miliardi l’anno». Perché nessuno si decide a imboccare questa strada? Germania e Francia già lo fanno, evitando di tassare a morte i cittadini e svendere il patrimonio nazionale a colpi di privatizzazioni.

A far impennare i tassi di interesse, il deficit e l’indebitamento pubblico, scatenando il declassamento del nostro paese, ricorda Della Luna, è stata Bankitalia innanzitutto la scelta, già nel 1981, di rinunciare alla sovranità pubblica della Banca d’Italia, che garantiva lo Stato, costringendo in tal modo il governo a finanziare il proprio debito pubblico sui mercati finanziari speculativi internazionali. «Prima, il debito pubblico era sotto controllo.

Da allora in poi, e sempre più, l’impennata dei rendimenti sta operando un massiccio trasferimento di redditi e asset, attraverso le tasse e i tassi, dalla popolazione generale e dal settore pubblico alla comunità bancaria-finanziaria sovranazionale». L’Italia ha un forte avanzo primario. E il suo deficit, gonfiato dagli interessi passivi, è arrivato a 2.100 miliardi.
http://www.iconicon.it/blog/2014/03/crea-una-banca-pubblica-io-denuncio-lo-stato/?fb_action_ids=632544003467203&fb_action_types=og.recommends&fb_source=other_multil

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 24.04.14 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La sapete l'ultima? Pare che la Pascale sia incinta! Sul settimanale OGGI.
Ve l'avevo detto che è un genio del Marketing?

Lady Dodi 24.04.14 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Licyo persona.

INDICAZIONI
Questa speciale crema anti-odorante è indicata per chi ha una traspirazione intensa e per tutti i momenti in cui è necessaria una deodorazione a lunga tenuta (particolari condizioni climatiche o fisiologiche).
CARATTERISTICHE
Non copre gli odori ma ne previene la formazione. Non unge, non contiene alcool e può essere usata anche dopo la depilazione. La sua delicatissima profumazione neutra non compromette l'uso del profumo abituale. E' adatto sia per l'uomo che per la donna. Gli elementi vegetali dell'antiodorante Lycio Persona, tutti attentamente selezionati e presenti in dosi ottimali nel preparato, prevengono la biodecomposizione del sudore e garantiscono un?elevata sicurezza dermatologica grazie alle proprietà rinfrescanti e protettive del Farnesolo e dell'alfa-Bisabololo (Matricaria chamomilla L.)
Efficace a lungo per 7 giorni
Attiva e sicura
Test dermatologico di tollerabilità.

Tratto dal Bugiardino...

marlene dietrich (venerebionda), tempelhof Commentatore certificato 24.04.14 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Ancora 1816?
Ormai, nonno BAssotto dovrebbe avere il ...

Nonno Bassotto (in lingua originale Grandpa Beagle o Blackheart Beagle) è il nonno dei Bassotti, e uno dei più acerrimi nemici di Paperone e farebbe qualsiasi cosa pur di rubargli tutto il denaro.

Nelle storie in cui appare assume il ruolo di "mente" della banda, trattando in maniera dura e autoritaria i nipoti, in una sorta di parallelismo di ciò che fa Paperone nei confronti di Paperino.

Nonno Bassotto non compare sempre nelle storie dove i Bassotti cercano di derubare Paperone, e a differenza dei nipoti, che sulla maglietta hanno scritto i loro "nomi" (che iniziano con 176-) lui ha scritto "GRAZIA". In passato la sua matricola era 186-802[2] anche se, in Topolino N.3040, nella storia "Racconti d'evasione - Qualcuno volò dal nido del Bassotto", la sua matricola è semplicemente 176, spiegando il perché del nome dei Bassotti principali inizi con 176-.
Wiki

Ormai, emerito Rettore dell'Ateneo del FAlso in Bilancio ed Evasione, alla scuola della Terza Eta'.

Servizi Sociali...

marlene dietrich (venerebionda), tempelhof Commentatore certificato 24.04.14 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno Blog!
Beviamoci il caffè di metà mattina col nuovo post
;-)

Alessandro B., Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 24.04.14 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Tutti in silenzio quando il ministro pranza

La “donna di ferro”, come la chiamano i francesi, ex governatrice della regione di Poitou-Charentes, ha commentato l’articolo di Le Point con un laconico: «Sono norme interne che non prevedono il commento di nessuno all’esterno del ministero». Tra le altre novità, il divieto assoluto di fumare dentro e fuori dal palazzo e, naturalmente, alla presenza della Royal. E se la ministra pranza nel suo studio, nessuno può sostare nei corridoi adiacenti, per non disturbare con il rumore del chiacchiericcio.

Spending review degli spazi

Se in Italia Renzi ha deciso, con il decreto legge sull’Irpef, di “tagliare” lo spazio dei dirigenti, riducendo di una ventina di metri quadrati i loro uffici, in materia di spending review ambientale, la Royal non è da meno: ha previsto postazioni di coworking, dove ci si divide scrivania, spazi, telefoni... una norma molto rigida, che è applicata anche al suo consigliere speciale Jean-Louis Bianco. Chissà se è d’accordo.
http://www.corriere.it/esteri/14_aprile_24/quella-strana-circolare-segolene-royal-scollature-vietate-ministero-9b87f1d6-cb81-11e3-b768-8b37958dddda.shtml

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 24.04.14 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Domani 25 Aprile festeggiamo la LIBERAZIONE DELL'ITALIA
Il 25 Maggio 2014 festeggeremo la LIBERAZIONE dell'EUROPA

ROBERTO GHIDONI, Andora Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.04.14 11:34| 
 |
Rispondi al commento

RENZIE TRA POCO IL 25 MAGGIO SCADE IL TUO CONTRATTO PRECARIO DA PRESIDENTE DEL CONSIGLIO... COMINCIA A CERCARTI UN LAVORO SERIO.. PAGLIACCIO...

aniello r., milano Commentatore certificato 24.04.14 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Ma l'amico Dell'Utri sarà guarito?

nando c., pr Commentatore certificato 24.04.14 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

gli italiani hanno modi diversi di votare, alle comunali o provinciali votano, con leggerezza, l'amico dell'amico, alle politiche poi pensano di rimettere le cose a posto votando per ideologia, la casta lo ha capito e portera' al senato i nominati locali e territoriali. quando impareremo a votare?

gianni turco 24.04.14 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Ajruna, molta acqua è passata sotto i ponti .
Hai sentito il discorso di Dimitri Medvedev ( mi scuso per eventuale errore di nome)?
La Russia, se non altro, ha troppo da fare a rimettere a posto i disastri e gli sfasci di Eltsin che aveva ridotto la popolazione al cannibalismo e alla miseria più nera, per avere altre mire che non siano la propria sicurezza.

Lady Dodi 24.04.14 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BUONGIORNO.

aniello r., milano Commentatore certificato 24.04.14 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I sondaggi VERI, o perlomeno di quelli che finora ci hanno azzeccato, danno un testa a testa 5Stelle/PD.
Forza Italia è ai minimi termini ma Berlusconi, quanto a campagne elettorali è un asso.
Ed è supportato dal PD che lo vuole come "partner".
Per questo alla fin fine gli hanno comminato una pena puramente formale.

Lady Dodi 24.04.14 11:25| 
 |
Rispondi al commento

I padri della Costituzione concepirono il simbolo della Democrazia.

È insostenibile tenerla immutata in vita: il Potere/Vampiro la rifugge come la luce dell’alba.
In pompa magna enuncia i suoi teoremi, vestendo i panni istituzionali, ma i lembi del nero mantello non si celano per tutti. Il suo alito gelido e fetido ipnotizza le sue vittime, incorporate nei ranghi della bestia.

Le “riforme”, i suoi teoremi. In realtà la vivisezione del diritto democratico. Il suo annientamento “legale” perché la notte abbia finalmente il decorso eterno della dannazione.

Sto facendo la punta al mio biancospino…..

Lone Wolf Commentatore certificato 24.04.14 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Caro ROVIGNAGO, Bechi è un uomo dolce e gentile. Del tutto inadatto a fronteggiare insulti e contumelie come gli ho visto subire ad Otto e Mezzo da parte di "invasati".
Detto questo l'unico problema del 5 Stelle è la valanga di voti in arrivo. Ma ci si attrezzerà per non deludere chi ci vota per l'Europa.

Lady Dodi 24.04.14 11:21| 
 |
Rispondi al commento

I partiti del bipolarismo unificato delle fogne, prenderanno una sonora sconfitta alle europee e comincieranno a perdere pezzi.
I topi di fogna scapperanno in massa prima del naufragio finale.
Gli idioti videodipendenti impareranno ad usare internet.
La gruber troverà un posto come entreneuse.
Renzie farà l'attore di secondo piano in un serial televisivo americano.
Passera farà il doppiatore di papere nei cartoni animati.
Monti farà il maggiordomo della famiglia Addams.
Berlusconi farà nonno pigs.
Brunetta farà il gobbo di notre dame.

spuseta 24.04.14 11:21| 
 |
Rispondi al commento

La Grecia è il nostro futuro!!!!!
FINIREMO COME LA GRECIAAAAA!!!!!
Non c'è via di scampo, il baratro è sotto i nostri piedi. L'ultima occasione sono LE ELEZIONI EUROPEE, se perdiamo questa occasione per noi sarà la fine per sempre. Addio Italia, il popolo italiano sarà estinto per sempre. PUNTO FINE DELLA STORIA!!!!!!!
Maryta

Maryta M. Commentatore certificato 24.04.14 11:17| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente si riparla chiaro di p2. Spacchiamo il culo ai delinquenti che hanno sfasciato questo paese.

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 24.04.14 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Elezioni comunali di Pompei insegnano:
pur di contrastare il 5 Stelle sono pronti a coalizzarsi PD FI e tutto il cucuzzaro la paura sale il politometro li accomuna.

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 24.04.14 11:12| 
 |
Rispondi al commento

ogni anno berlusconi lo si da' per finito.
sarebbe ora che si capsise che finche' ha le televisioni e ha la volognta' di stare li', gli altri politici lo seguiranno.

berlusconi e' il nemico numero uno, per la capacita' che ha di imbonirsi le masse atrtaverso i media che controlla e alla sua completa capacita' di mentire e invetnarsi sempre nuove formule assurde per continuare a fare i suoi giochi.

con gli altri se la si puo' giocare, ma finche' berlusconi fa da sampella al potere marcio, il rischio del crollo totale e' sempre alla porta.

carlo 24.04.14 11:10| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia consuma più patate di quante ne produce ed è costretta ad importarle dall'estero. Andando nei supermercati, però, del prodotto d'importazione non c'è traccia. Le patate vendute sono tutte di origine italiana. Siamo andati fino in Francia per seguire il percorso che fanno queste patate scoprendo come vengono raggirate le norme sulla tracciabilità del prodotto grazie ad un sistema che coinvolge i produttori italiani, i confezionatori e la grande distribuzione.

Lunedì sera a Report alle 21.05 su Rai3

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 24.04.14 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Tutti i politici dicono: "ci assumimiamo la responsabilità!!!"
Ma in effetti lo dicono solo, perchè assumersi le responsabilità significa anche pagarne le conseguenze negative che NESSUNO DI LORO HA MAI PAGATO.
Le responsabilità di quanto succede in italia di chi sono? e perchè non le pagano? forse perchè ci sono troppi idioti che non ricordano?

spuseta 24.04.14 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Dopo che alle europee (i compagnuzzi) PD/FI si saranno presi una bella legnata, vedremo se "il venditore di pentole #2" manterrà la promessa di fare "l'Italicum".

giorgio peruffo Commentatore certificato 24.04.14 10:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Allora? Quali sono oggi le "sparate" di Capitan Fracassa?
Perchè non si sbriga a dar corso a più di 800 decreti attuativi dei precedneti governi, che giacciono inevasi perchè forse non graditi a sua Maestà la Burocrazia?

Lady Dodi 24.04.14 10:51| 
 |
Rispondi al commento

L’ Agenzia, per così dire d’informazione, Adnkronos, pubblica una sesquipedale sequela di illusorie e mendaci promesse governative, frutto dell’unica incessante attività che riconosciamo al Mastro Tuitta-Renzie, tuittare..Purtroppo,vista la disastrata situazione delle finanze italiane, sappiamo una cosa certa, che a ogni promessa che l’ineffabile sindachello fiorentino andrà pure a realizzare, ci troveremo tante teste tagliate, le nostre, come il più famoso boia, Mastro Titta era uso fare.
I tagli e le tasse da aumentare, saranno responsabilità delle ammnistrazioni locali, Regioni e Comuni.Di pensioni d’oro, di privilegi, quelli veri, di sprechi quelli concreti, nascosti nelle gestioni miliardarie in mano agli incontrollati burocrati pluripoltronati di Stato, non se ne parla. Nell’elenco dei proclami a 140 battute, a un mese dal banco prova elettorale,c’è veramente tanto materiale da foraggiare a lungo persino i mediocri comici televisivi,quelli privi di fantasia, che potranno organizzare teatrini e siparietti vari,semplicemente leggendo l’elenco allegato.
http://www.adnkronos.com/IGN/News/Politica/Renzi-Ora-impegno-per-ridurre-le-tasse-a-pensionati-e-partite-Iva_321469585120.html
Cafiero Pasquale

A L., roma Commentatore certificato 24.04.14 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Arjuna, io ho seguito la vicenda ucraina da quando non interessava a nessuno.
La Russia ha una e mille ragioni. E io, al contrario di te apprezzo moltissimo gli USA per tante cose.
Cosa dovrebbe fare Putin? Aspettare che gli piazzino i missili sotto il naso inglobando nell'EU anche l'Ucraina?
La quale, sia detto per inciso, tranne quattro idealisti , subito messi da parte da nazionalisti feroci, che qualcuno definisce nazisti, NON ha interesse ne voglia di di unirsi alla moribonda Europa, preferendo per motivi ANCHE economici chi fa parte dei BRICS.

Lady Dodi 24.04.14 10:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..volava a bassa quota, è semplicemente arrivata contro restando nel suo elemento naturale, l'acqua. Per l’okay alla costruzione della torre è immischiata una schiera di dirigenti imbecilli di vari comparti amministrativi.. classico esempio di “stupidità collegiale”.
E’ così che succede: il più alto in grado prende una decisione, se decide male il suo prossimo non si sogna minimamente di contrariarlo per timore di confrontarsi con chi è indubbiamente molto capace dato il posto prestigioso che occupa, oltretutto mettersi contro gli darebbe un dispiacere e quindi meglio fargli piacere che si prende una pacca sulla spalla. E poi ancora il prossimo.. se dall'alto hanno deciso che così è meglio, perché dovrei andare contro corrente e dire che non va bene col rischio di essere considerato poco propenso a riconoscere un piano di lavoro intelligente? Confermando che va benissimo equivale a saper valutare e dare giudizi, ci si sente un po' geniali dentro, infatti solo chi è geniale ha il dono di riconoscere la genialità altrui, tanto non c'è nessun rischio di essere preso per incompetente per ciò che appare ovvio.. e via via tutti subiscono l’effetto placebo. Se è già stato stabilito così da chi ha facoltà di farlo.. poi chi avrà il coraggio di obiettare senza essere preso per incompetente? nessuno.
Come nella favola del re nudo, nessuno dei ministri, uno dopo l'altro, re compreso, aveva il coraggio di ammettere di non vedere nessuna tela nel telaio per non essere considerato stupido, poiché il sarto li aveva avvertiti che solo le persone intelligenti possedevano il dono di apprezzarne la bellezza, mentre le persone stupide non riuscivano a vederla per niente.
La dilagante stupidità dei capi non può essere più accettata, la sindrome dello schettino è ormai diventata piaga nazionale e sta incancrenendo tutto il settore produttivo, amministrativo e politico, è devastante.. ci sta affondando tutti.. Continua http://www.montemesolaonline.it/Lettera_Aperta_direttori-stupidi.htm

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 24.04.14 10:45| 
 |
Rispondi al commento

RICORDO A TUTTI QUELLI CHE NON LO SANNO O FANNO FINTA DI NON SAPERLO O SI SONO DIMENTICATI CHE RENZI HA INIZIATO LA SUA ATTIVITA' POLITICA NELLA DC!!!! QUELLA DC CHE CON COSSIGA MINISTRO DELL' INTERNO NEL 1977 MANDO' I CARROARMATI (AVETE LETTO BENE I TANKS COME IN CILE) IN PIAZZA A BOLOGNA PER SEDARE LA RIVOLTA' STUDENTESCA.... RENZI LO RIPETO E' UN' OTTIMA OPERAZIONE DI MARKETING-MIX

Luigi P. Commentatore certificato 24.04.14 10:39| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Vi prego, non ripetete come pappagalli il disco della propaganda. Non il disco USA (facile), ma neppure il disco RUSSIA (per molti più difficile). Cerchiamo di vedere la complessità di vicende come queste: che il sotto vi siano interessi economici è solo ovvio e scontato. Ma che ci siano i buoni e i cattivi nettamente separati - come a scuola sulla lavagna del capoclasse - scordatevelo. Ve lo dice uno che manifestava contro l'imperialismo USA già da ragazzino e che non ha cambiato idea. Però mi fanno accapponare la pelle allo stesso modo la Santa Madre Russia con le sue croci e le sue icone...e la mafia!

Arjuna , Madras Commentatore certificato 24.04.14 10:36| 
 |
Rispondi al commento

Tutti disonesti e ladri, gli altri.
http://mattinopadova.gelocal.it/cronaca/2014/04/23/news/rapimento-lampo-di-un-imprenditore-arrestato-anche-un-candidato-5-stelle-1.9095529

Sandrino Verdecchi 24.04.14 10:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusca è solo fumo!!

nando c., pr Commentatore certificato 24.04.14 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Renzi è solo fuffa!!

nando c., pr Commentatore certificato 24.04.14 10:28| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori