Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Mettiamo le stelle all'Europa

  • 60


votiamoicittadini.jpg

"Il 25 Maggio 2014 porteremo il progetto del M5S anche in Europa con i nostri ragazzi, invaderemo il Parlamento europeo con una ventata di freschezza, trasparenza e purezza, finalmente sapremo quello che accade anche a Bruxelles. Ho visto con i miei occhi quello che siamo in grado di fare, li ho visti crescere e li ho seguiti ogni giorno dal primo giorno. Anche per questa Europa esiste una speranza, è per questo che dobbiamo aggiungere le nostre stelle anche li, votiamo per noi, votiamo dei cittadini e #Vinciamonoi".
Nikilnero

donazioni-europee.jpg

13 Apr 2014, 11:37 | Scrivi | Commenti (60) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 60


Tags: 5 stelle, Bruxelles, europee, nickilnero

Commenti

 

avanti cosi'

alvise fossa 15.04.14 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera ho guardato la trasmissione "Piazza pulita" per soli tre minuti, poi schifato dalla evidente parzialità del conduttore Formigli ho cambiato canale. Ma quello che più mi ha indignato è che i PD sono riusciti a tirar dntro gli ebrei con dichiarazioni penose contro il blog di Grillo per la questione Levi! Abbiamo anche gli ebrei del PD?! Non c'era proprio nulla di offensivo per l'olocausto e spero che gli ebrei vorranno intervenire per ristabilire la verità.

Remo Pizzardi, Milano Commentatore certificato 15.04.14 10:48| 
 |
Rispondi al commento

#V I N C I A M O N O I!#

Dar T., dartes Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.04.14 03:47| 
 |
Rispondi al commento

Come CRICETI !

SIAMO SEMPRE A GIRARE INTORNO ALLA STESSA COSA DA 20 ANNI.

Da 20 ANNI non si cresce più. Continuiamo a retrocedere in tutte le classifiche Mondiali.
Non abbiamo più nuove idee o proposte innovative. Purtroppo non sappiamo neppure copiare altri. Abbiamo continuato a vivere di rendita passata accumulando un DEBITO 40% maggiore di quello di paesi vicini di cui condividiamo la stessa moneta.
Le nuove generazioni sono ormai RASSEGNATE a non VEDERE un FUTURO migliore.
Pensavamo di esserci tolto MAFIE, TANGENTI e MALAFFARE e scopriamo dopo 20 ANNI che tutto è rimasto uguale che TRADOTTO nel tempo VUOL DIRE CHE STIAMO PEGGIO.
Eppure in questi 20 ANNI ci siamo dati TANTO DA FARE. Abbiamo rinunciato a TANTE conquiste nella speranza di RIFORMARE qualcosa.
Come dei CRICETI in GABBIA giriamo ma rimaniamo sempre DOVE siamo.

DOPO 20 Anni SIAMO SEMPRE UN PAESE A SERVIZIO di UN UOMO.

Con il SUO POTERE MEDIATICO e di servi in TV ci propinano di VOLTA in VOLTA nuovi temi su cui dividerci.
Si stravolge la visione degli eventi, la si ripete in eterno fino a modificare la percezione della storia. Arriveremo addirittura ad uscire dall’Euro per continuare a dare un FUTURO a lui e alla sua DISCENDENZA.
Sembra sempre che il tempo sia arrivato a fare il suo corso e che sia arrivato il momento di cambiar pagina ma è illusione. Purtroppo c’e’ un pezzo di paese che ritiene giusto e lecito difendere i propri privilegi imponendo ciò che è impresentabile al RESTO.

Senza capire che questo è stato il limite di questi 20 Anni si continua a credere che prima o poi l’altra PARTE si rassegnerà .
Intanto la CLASSE DIRIGENTE di questo paese la più scadente d’Europa, utilizza QUESTO ULTRA 70enne AI SERVIZI SOCIALI per perpetrare i propri privilegi rispolverandolo alla bisogna.
MA QUANDO USCIAMO DALLA GABBIA?
20 Anni fa in TANTI dissero:”SI PROVIAMOLO chi SE NE FREGA il CONFLITTO di INTERESSE”.
Fintanto che quella parte non capirà questo il limite:

CONTINUEREMO A GIRARE TUTTI A VUOTO!

Simone B., Rimini Commentatore certificato 14.04.14 18:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da quando vediamo e sentiamo in televisione alcuni dei ragazzi 5stelle, ci rendiamo conto che abbiamo a che fare con gente in gamba e onesta e ci sentiamo confortati. Insistere in queste apparizioni!

Remo Pizzardi, Milano Commentatore certificato 14.04.14 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Domanda: a vostro avviso ... sarà meglio votare un "giovane" sotto i trent'anni che ha appena iniziato a lavorare ed ha l'eperienza di un neolaureato più qualche specializzazione ... di fatto lavoro operativo sul campo quasi niente... o una persona matura ... con anni di lavoro ed esperienza sulle spalle, oltre al curriculum e attivismo ?
Non temete che mandare in europa un giovanissimo ... stante al max due mandati possibili ... possa corrispondere a condizionare una persona a non farsi una legittima carriera professionale ?!? Che professione hai fatto ?!? il portavoce ... che non si può più candidare ... non è un rischio ... per un giovane ?!? Non sarebbe meglio una persona che ha dato ... e dimostrato, negli anni, di saper fare bene, onestamente, con efficacia documentata ... e che, alla fine della carriera o all'apice della stessa ... si possa permettere, socialmente, di dedicare cinque, max dieci anni della propria vita all'impegno sociale, così completando in bellezza, eticamente, la propria esperienza umana ?!?

paul 14.04.14 15:32| 
 |
Rispondi al commento

Cercate di dire qualcosa sul LAVORO. L'elettorato giovane è piuttosto deluso, serve un opposizione seria al jobs act di Renzi. Dovete far capire se proporrete contratti NON precari, se promuoverete la stabilità e non il precariato. Distinguetevi, fatevi portavoci dei diritti o vi perderete parecchi voti, da SEL ad altri partiti su questi argomenti sono più decisi: il precariato non è affatto la panacea di tutti i mali e non serve a creare più occupazione. Non perdetevi in un bicchiere d'acqua, con la mancanza di chiarezza su questi argomenti!!! Fate passare il messaggio!

carlo b. Commentatore certificato 14.04.14 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Anche questa tornata prenderemo tanti voti se saremo il Movimento più votato,allora come la storia ci insegna chiederemo le dimissioni di Renzi e questa volta il re Giorgio sarà obbligato a darci ragione in caso contrario,propongo democraticamente scendere in piazza e coinvolgere la gente per chiedere le nuove elezioni.Al 26 di Maggio.

Mimmo Lomurno 14.04.14 11:46| 
 |
Rispondi al commento

il "Ronzino" al "ragliare" si vedrà che non è leone.
(in toscano: dai risultati pratici si capirà quanto poco vale il "renzino".)
(Treccani - ronzino: cavallo di minor pregio, usato dal paggio o garzone, in genere dai servitori più umili del barone o uomo d’arme. Qualsiasi cavallo di scarso pregio e per lo più piccolo e mal ridotto.)

***** Vinciamo noi

francesco mangiameli, pedara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 14.04.14 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Buffoni e pagliacci come siete diventati candidati?
Pubblicate i risultati completi delle selezioni online.
E' questa la trasparenza del M5S?

Ieri ho passato il pomeriggio a scrivere mails ai siti di tutti partiti europei spiegando che avete fatto delle selezioni online senza pubblicare tutti i risultati e vi dite paladini della democrazia e della trasparenza.
Preparatevi qualche risposta credibile perchè in europa rischiate di trovare qualche giornalista indipendente che vi chiederà perchè non sono pubblici i risultati completi delle selezioni online che vi han portato al parlamento europeo.

In alto i deretani! a 90° grazie.

P.s.: ripeto,la censura va migliorata perchè se bloccate la mail di conferma basta registrare una nuova mail. Per evitare commenti contrari al volere del Caro Leader Grullo dovete proibire i commenti non certificati e espellere immediatamente chi fa commenti certificati negativi. Altrimenti qua tutti son liberi di esprimersi e questo a Lord Blog proprio non va.

Ciao automi.

Gustavo la Fogna 14.04.14 09:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non ci fermerà nessuno...chi si contrappone a questo Movimento si contrappone alla realtà...presto dovrà farsene una ragione e accettare il "verdetto" delle urne..ivi compreso fare le valige e andarsene a casa..
Prima o poi gli eventi travolgeranno tutti quelli che insistono a ripetere come un "mantra" che l'europa deve rimanere così com'è...e che anche l'italia deve rimanere così com'è...si metta l'animo in pace...non sarà così...!vinciamo noi...di questo ne sono sicuro...

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 14.04.14 08:12| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici, é partita la campagna dei senatori del m5s, contro la riduzione delle pene del 416 ter,
http://www.fuorilamafiadallostato.org/
a questo link é spiegato come possiamo partecipare, vi invito ad attivarvi, poiché restano solo 4 giorni alla discussione in aula.
Grazie

giuseppe Amato, Palma di montechiaro Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.04.14 01:16| 
 |
Rispondi al commento

Quanto si sta verificando in una parte del nostro Paese non è forse come l’acqua di un grande fiume che è inarrestabile nel suo corso sinché non sia giunta al mare?
Quale barriera potrà fermare quel fiume che s’ingrandisce sempre più sino a quando sfocerà in mare?
Oggi in molti constatiamo che quel mare sia costituito da una gran parte del popolo italiano che ha riscoperto se stesso ed ha incominciato a vedere e a pensare oscurando e tappando la bocca dei media che si nutrono con il denaro pubblico diffondendo la menzogna.

Pier Luigi Tenci, Torino Commentatore certificato 14.04.14 00:39| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di trasparenza, mi piacerebbe che gli articoli che compaiono sul blog fossero firmati con Nome e Cognome. Grazie, Nickilnero!

barbara b. Commentatore certificato 14.04.14 00:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... evvai Nik! #Vinciamonoi!

nico m., milano Commentatore certificato 13.04.14 23:59| 
 |
Rispondi al commento

Mi raccomando, portate in Europa, anche l'abolizione del reato di clandestinità.

Vogliamo clandestini a vagonate.

Siamo tutti con voi, anche senza cappuccio.

FORZA M5S

Giorgio Floris 13.04.14 23:52| 
 |
Rispondi al commento

la globalizzazione, caldeggiata da tutta la nostra sinistra folle, a ridotto in schiavitù stati già poveri. a inpoverito l'europa e arricchito con ferocia la finanza speculativa.dentro l'europa siamo tutti sotto la cappa malvessatoria di questa sottospece di comunita europea senza cuore,e non ci salveremo mai più. __fuori dall'euro_e dall'europa dei banchieri_

andrea a44, genova Commentatore certificato 13.04.14 22:54| 
 |
Rispondi al commento

SE si preocupano,come sembra,di procedere all`acquisto di duecentotrenta auto blindate forse i sondaggi non sono cosi` veritieri.Comunque attrezziamoci a vigilare nei seggi perche`vincere alle europee significa andare alle elezioni nazionali e finalmente far scrivere LE LEGGI ai cittadini populisti,giustizialisti e giacobini.Saluti a tutti e buona Pasqua.
enzo menichetti

enzo menichetti 13.04.14 20:46| 
 |
Rispondi al commento

Ricordare TUTTI una cosa, abbiate "Memoria"; alle scorse elezioni tutte le tv davano nei loro sondaggi, il M5S sempre al 12-13%( non al 17% ) , ma allo spoglio in realtà prese il 25% . Quindi ciò sta a significare ke se adesso i tutti i sondaggi "truccati" delle tv danno il M5S al 25%, sta a significare ke in realtà è al ......io penso intorno al 45-50%, correggetemi se sbaglio .....W sempre il M5S !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

mauro s., cerignola Commentatore certificato 13.04.14 20:03| 
 |
Rispondi al commento

Paolo Pompili (il Grillo nel sindacato anni 80/90) Li ho battuti a Roma e Provincia con un sindacato autonomo della scuola risultando primo sindacato, ottenemmo il 25% mentre loro persero molti consensi es. la cgil perse il 19%, per questo credo fermamente che è possibile mandarli tutti a casa.
Di seguito vi descrivo il mio pensiero e come mandarli tutti a casa.
Il gioco della casta è quello di non far andare a votare i cittadini tenendoli super incazzati. Loro con la propria organizzazione in tutto il territorio Italiano riescono ad ottenere facilmente il 25% cadauno (PD e Forza Italia) in realtà questo corrisponde ad un 15%,gli altri partitini non contano nulla di nulla, se vanno a votare il 60% degli elettori, M5S ha già il 25% nel 60% pertanto dobbiamo invitare a votare M5S il 40% degli Italiani scoglionati da questa banda di faccendieri, io sono il primo a invitarli ad andare a votare M5S alle elezioni Europee anche se pensano che non succederà nulla, però cari Italiani mandiamo a casa la casta, tutti alle urne, successivamente gli toglieremo quello che si sono rubato e mandarli tutti all' Asinara a pane e acqua. ITALIANI DIVERTIAMOCI A MANDARLI TUTTI A CASA, SICURAMENTE IL GIORNO DOPO SARA' UN'ALTRO GIORNO-.

Paolo pompili paolo, ardea Commentatore certificato 13.04.14 19:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

siete la mia unica speranza di vedere la mia italia nuovamente con la giustizia sociale forza ragazzi

leonessialessandro 13.04.14 19:24| 
 |
Rispondi al commento

Ieri ho parlato con una delle tante persone "sondaggiste"la quale mi ha detto che berlusconi non paga più i sondaggi e che questi ultimi sono pilotati.Niente di nuovo,ma almeno ho avuto conferma da uno che lavora al'interno.

alfonsina p. Commentatore certificato 13.04.14 19:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

mi piacerebbe che i nuovi parlamentari del movimento si orgnizzassero per imbarcare esodati e disoccupati per vedere se anche questi potrebbero godere dei diritti dirifugiati politici visto che lo stato italiano si è completamente scordato di loro, che purtoppo non possono vivere di soli proclami

giovanni inzoli, flero (BS) Commentatore certificato 13.04.14 19:05| 
 |
Rispondi al commento

GIUSTO BEPPE!!!! AVANTI VINCIAMO NOI!!!!

Germano c., Chioggia Venezia Commentatore certificato 13.04.14 18:07| 
 |
Rispondi al commento

Realisticamente parlando il parlamento europeo NON ha alcun potere di impedire agli stati di continuare a perseguire accordi internazionali contro gli interessi delle popolazioni europee, ma è importante andare in Europa per PARLARE ai cittadini europei! La forza di persuasione delle parole che già in Italia a poco a poco sta cambiando la mentalità dei cittadini.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 13.04.14 18:07| 
 |
Rispondi al commento

SPERO CON TUTTO IL CUORE CHE DAREMO UNA SONORA BATOSTA AL PD-FI E ANNESSI BUFFONI. MA CREDO CHE LA DISINFORMAZIONE SUL MOVIMENTO SIA ANCORA TROPPA E MOLTO PERICOLOSA. CI SONO ANCORA TROPPI ITALIOTI MENEFREGHISTI E IGNORANTI CHE NON SANNO NULLA NON SI INTERESSANO A NULLA E VOTANO TURANDOSI IL NASO. LE BATTAGLIE COMPIUTE DAI NOSTRI MERAVIGLIOSI RAGAZZI ES. DI BATTISTA E SARTI,CADRANNO NEL VUOTO SE L'AVRANNO VINTA QUESTA MASSA DI PECORE AL PASCOLO.
INVITO I TROLLS CHE NAVIGANO NEI NOSTRI BLOG AD ANDARE A QUEL PAESE O A POSTARE NEI LORO SE NE TROVANO UNO PER LE LORO CASSATE
SPERO CHE VINCIAMO NOI
DOBBIAMO VINCERE NOI
VINCEREMO NOI

nives b. Commentatore certificato 13.04.14 18:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Putin si sarebbe accontento della Crimea e al massimo di aver l' Ucraina per ripicca ma se gli diamo lo spunto per litigare lui saprà come rispondere.

red tiger 13.04.14 17:55| 
 |
Rispondi al commento

Son contenta per voi se i sondaggi son veritieri.
Io resto della mia idea.
Comunque adesso non è a preoccuparmi tanto la situazione italiana quanto quella russa.
Il grande orso che si è appropriato della Crimea con un colpo geniale ovvero sfruttando la situazione non ci sta a perdere in Ucraina.
La vuole e l' occidente reagirà e sbaglierà.
Il grande orso si innervosirà e comincerà la grande espansione da parte delle armate russe coalizzate con cinesi ed iraniani ovvero inizierà la terza guerra mondiale.

red tiger 13.04.14 17:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da qualche tempo non riesco più a vedere i video in facebook.non è che ci hanno oscurati?

davide govoni 13.04.14 17:18| 
 |
Rispondi al commento

Per ora Sogno ma attendo paziente il giorno in cui i nostri eletti penta stellati, entreranno nel Parlamento Europeo come partito di maggioranza italiana...
So che inizieranno a proporre leggi a favore della gente, contro le banche e le multinazionali...
Desidero vedere lo sgomento nel volto dei politici tedeschi, degli olandesi ,degli austriaci....il potere imperante che esercitano in Europa gli sfuggirà di mano....
perché è molto probabile che molte leggi proposte dai 5stelle a favore dell'Italia, lo saranno anche per la Spagna, la Francia, la Grecia, il Portogallo, Malta, Cipro, Irlanda, Slovenia, è probabile che la svolta sarà italiana ma condizionerà tutta Europa...non vedo l'ora...

caterina c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.04.14 16:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao, anch'io molto dubbioso su questo euro...ma un a paura colpisce me e credo altre migliaia di italiani come me...l'uscita dall'euro comporterebbe in breve tempo una probabilisssima svalutazione della nuova moneta adottata per attrarre investimenti e rendere più appettibili i nostri prodotti. Ma tutti coloro che stanno pagando mutui per l'acquisto di una prima casa o altro il debito non subirà la stessa svalutazione...sarà pagato praticamente in euro! Ho già chiesto alla banca in cui ho acceso il mutuo...tutte le banche pretendereanno ovviamente la restituzione con interessi della somma erogata in euro...mo che faranno le famiglie?

gianmarco lazzarin 13.04.14 15:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nik, staranno crescendo dalle tue parti.
Perche' dalle mie, nel VinciamoNoi tour, i candidati alle europee per ora vengono portati in giro come delle bomboniere da esporre...

Saluti

Terzo Nick Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.04.14 15:27| 
 |
Rispondi al commento

ANSA vergognosa sul sondaggio di Piepoli che vede il M5S secondo in ascesa: ecco il titolo_:

Sondaggi: Intenzioni di voto, Pd primo partito al 33%, FI terzo al 19

E il secondo? Vergogna! Giornalisti serve!

Pericle V., to Commentatore certificato 13.04.14 15:25| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, bisogna avere i coglioni e prendere una posizione decisa,senza essere ambigui.Abbiate la fermezza di dire fuori dall'euro e a estremi rimedi Fuori da questa Europa! 2 guerre mondiali hanno impedito alla Germania di oprimere la liberta dei popoli, e questi che ti fanno !? il 3 reich finanziario. Scacciamo l'invasore,e ritorniamo LIBERI !

Giulio Salamone 13.04.14 15:18| 
 |
Rispondi al commento

In caso di vittoria sicuramente i "diversamene vincenti" daranno il merito all'ondata anti€uro.
Deve essere chiaro il progetto Europeistico nella campagna elettorale dl Movimento. Non si deve confodere L'Europa dei popoli, federale e solidale, con con le politiche monetarie degli Eurobanchieri.
Una cosa è certa : O più Europa della comune: fiscalità, amministrazione della giustizia e certezza delle pene, corruzione, salarigrade ecc.ecc. o fuori dall'Euro!

Maurizio I., Roma Commentatore certificato 13.04.14 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Prima usciremo dall'euro meglio sarà. Di nuovo una nostra moneta sovrana per uno stato sovrano!

Rossana P. 13.04.14 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Si speriamo,però vorrei sapere quanti Campanella,Orellana,e company, si nascondino nelle elezioni,caro Beppe questi Giuda non si fermeranno nemmeno alle varie penali che gli presenterai,comunque vi maledico anche se qualcuno di voi li voterò.

bruno manganiello 13.04.14 14:29| 
 |
Rispondi al commento

è un piacere partecipare nei video di NikilNero,
anzi è un dovere...

dario pattacini 13.04.14 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi ve lo dico molto chiaramente, se non prendete posizioni chiare sull' euro, e per chiare intendo l' unica via percorribile cioè quella di una uscita concordata, io non vi voto mai più, e con me molti altri.L' Europa non si cambia, se avessero voluto fare politiche condivise adesso semplicemente non saremo qui a parlare.

alessandro bertoni 13.04.14 14:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nigel Farage ci attende con ansia. LOL

Marco16 F., Torino Commentatore certificato 13.04.14 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Spero che alle prossime votazioni x l' europa possiamo mandare tanti giovani in parlamento e così iniziare a cambiare anche l'europa....w il movimento 5 stelle.

Francesco Pertici, San Miniato Commentatore certificato 13.04.14 14:06| 
 |
Rispondi al commento

non sono mai stato orgoglioso cosi in vita mia di far parte del movimento 5 stelle,che siamo noi cittadini e votiamo per noi e non ci sono dubbi vinciamo noi,e un grazzie a beppe e gianroberto di aver cominciato questa rivoluzzione culturale...

roberto fiaschi, tavarnelle val di pesa Commentatore certificato 13.04.14 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Anche la Merkel a Pompei sulle orme di Beppe! E udite udite in un atto di sublime emulazione...ha pagato personalmente il biglietto! Troppo tardi Angela, VINCIAMO NOI!!!!!

Dora Bernardi 13.04.14 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Mi raccomando prima di parlare di Euro referendum

Si deve ricontrattare il debito e introdurre gli Eurobond .... solo al No di germania e simili allora si esce dall'euro .

Stefano P., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 13.04.14 13:16| 
 |
Rispondi al commento

#VinciamoNoi

Luca Li Vecchi 13.04.14 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Ero uno dei Mille (come quelli di Garibaldi ?) che ieri era in piazza Castello a Torino. Mille? beh, questi sono i numeri che danno i giornali. E quando si tratta di dare i numeri, i giornali sono bravissimi. Beninteso, i giornali che si sono accorti che sia successo qualcosa: La Stampa di Torino, ad esempio, fino a questo momento non si è accorta di nulla. Ma la colpa è vostra: proporre che chi ha preso i soldi dallo Stato e po delocalizza, li debba restituire... ma siete matti? ed una cosa del genere la venite a dire a Torino, in casa della FIAT? Poi vi stupite se per La Stampa (ed il Corriere) 5 Stelle è un segno zodiacale! Mi vergogno ad ammettere che La Repubblica, perlomeno, si è accorta che piazza Castello era mezza piena: e per "mezzo riempire" piazza Castello, 1000 persone non bastano. Per la verità, stamane qualcuno timidamente propone: 3000 persone. Come diceva ieri Appendino, "ogni volta che salgo sul palco siete di più". Ecco, è lo stesso effetto che facciamo come numeri sui giornali. Forse per il 17 maggio daranno i numeri giusti. O per il 25, quando VINCIAMO NOI

Franco E 13.04.14 12:26| 
 |
Rispondi al commento

ancora non hai/avete capito(o fingete forse?)che bisogna subito uscire dall'euro prima che sia troppo tardi?!?l'europarlamento non e' ne' una palestra ne' un luogo per fare esperienze sulle spalle di chi dovreste rappresentare e su un paese intero,neanche vi siete accorti che buona parte della base non e' d'accordo sulla politica europeista del movimento?!?ma pensate che noi vi daremo il voto se voi intendete rimanere nell'euro e proporre l'improponibile bond(gia' bocciato a suo tempo dalla Germania)in attesa,forse,di ritrovarci come in Grecia con la gente disperata che reagirebbe non proprio pacificamente contro tutto,quindi anche contro di voi,il sistema politico del paese?!?non scherzate proprio...a un mese dalle elezioni continuate a parlare di problemi interni al paese,basterebbe uno stand by fino al 25 maggio,anziche' di strategie e politiche rispetto all'Europa?rinsavite prima che sia troppo tardi o vi sveglierete con l'incubo di un tonfo devastante alle europee!!!

Corry . Commentatore certificato 13.04.14 12:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parola d'ordine:SPACCARGLI IL CULO

nicola crosato, treviso Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 13.04.14 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Un futuro alle famiglie e mandare a casa questi tromboni che hanno prosciugato il sangue del popolo onesto

rosario messone, lamezia terme CZ Commentatore certificato 13.04.14 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Grandi questi ragazzi !

Bravi !

Facciamo vedere le stelle anche in europa

Roberto B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 13.04.14 11:52| 
 |
Rispondi al commento

ma vai a cagare...bisogna uscire dall'euro, ma nemmeno dopo ieri a Roma non lo avete capito????

hilda 13.04.14 11:41| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori