Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Obiettivo: 1 milione di euro #vinciamonoi

  • 819


Obiettivo: 1 milione di euro
(03:01)
beppe-donazionieuropee.jpg

Dove avete messo le liste della Calabria? Della Valle d’Aosta? Non trovo la Puglia, non trovo la Puglia! Signori siamo ridotti così, nell'era della digitalizzazione totale, Casaleggio Associati - primi nel mondo come software - siamo pieni di faldoni, di carte, 600 liste per le Amministrative.
Adesso siamo alle Europee. Secondo i nostri sondaggi per le europee siamo circa all'85%, allora devo fare qualche cosa per abbassare il gradimento. Non lo so, farò qualche cosa di clamoroso, mi metterò della droga in macchina. Comunque voglio dirvi una cosa, noi andiamo a una guerra all'ultimo sangue. O eliminiamo questa classe politica imprenditoriale corrotta, fino al midollo, o non ne usciamo. E' inutile parlare di Lira, Euro, se poi rimangono gli stessi economisti, banchieri e via dicendo.
Quindi andiamo a fare elezioni straordinarie. Abbiamo fatto le primarie, e siamo stati gli unici. 33 mila persone hanno espresso 90 mila preferenze, adesso abbiamo 73 candidati sconosciuti alle procure di tutta Italia. Le procure sono in clamoroso allarme, non sanno chi sono.
Noi andremo lì, ma abbiamo bisogno di fondi, perché siamo ridotti così, faldoni, faldoni, firme, non faccio altro che firmare dal notaio. Mi sono fidanzato con un notaio.
Dobbiamo andare alle Europee con una forza tremenda e fare vedere che cosa può diventare il Parlamento europeo. Ci servono dei soldi, non vi chiedo tanto. Un milione di euro. Contribuiremo tutti, 5, 10, 20, 1000. Pochi ma buoni, pochi da tutti. Faremo come le politiche di due anni fa: abbiamo fatto una cosa meravigliosa, abbiamo raccolto 750 mila Euro, se vi ricordate, ne abbiamo spesi 350 mila. E i rimanenti 450 mila li abbiamo distribuiti: la prima tranche di 380 ai terremotati del modenese, adesso è aprile e daremo la differenza, ancora 80 mila Euro. Faremo la stessa cosa, se avanzeranno dei soldi questa volta deciderete voi, deciderà la rete a chi dare la differenza dei soldi che resteranno. Abbiamo bisogno di soldi, perché noi non ne prendiamo da nessuno, non prendiamo neanche il due per mille, neanche il due per mille ci hanno detto, perché noi non siamo un partito politico, e siamo orgogliosi di non esserlo! Però abbiamo bisogno di una forza tremenda e anche un pochino di forza economica.
Io vi abbraccio, vinciamo noi, siamo ai sondaggi, l’ultimo mi è arrivato trenta secondi fa, siamo al 92%, devo fare qualche cosa di clamoroso per abbassare il gradimento! Vinciamonoi!

Dona ora!

donazioni-europee.jpg

VINCIAMONOI! Clicca sul banner per scaricare il volantino:
banner_europee.jpg


8 Apr 2014, 10:32 | Scrivi | Commenti (819) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 819


Tags: donazioni, elezioni, europee, Movimento 5 Stelle, un milione, vinciamonoi

Commenti

 

Invito TUTTI i commentatori non ancora iscritti, ad ISCRIVERSI AL BLOG per dare voce e immagine al mondo nobile e onesto che ci appartiene, e per attirare curiosità negli ignobili che ci osservano..vinciamo NOI

nicola crosato, treviso Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 28.04.14 22:15| 
 |
Rispondi al commento

devo dire che dopo aver contribuito mi sento meglio, è terapeutico.

terz ultimo (terzultimo) Commentatore certificato 27.04.14 12:10| 
 |
Rispondi al commento

credo in voi 5 euro è il massimo che vi ho potuto darvi perche sono
disoccupato e ho 3 figli spero che i miei figli e quelli degli altri
possano avere un futuro migliore grazzie a voi vinciamo noiiiii"

todisco ferdinando 19.04.14 00:40| 
 |
Rispondi al commento

felicissimo di aver contribuito. Ora VINCIAMO NOI!

Andrea Rossi, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.04.14 13:20| 
 |
Rispondi al commento

E’ da una vita intera che voto a sinistra. Prima PCI. Poi PDS. Poi ancora DS. Infine PD. E come me anche mia moglie. Ma non saremo più lo zoccolo duro della sinistra. Noi non abbiamo niente in comune con Renzi, cavallo di Troia di Berlusconi. Questa volta saremo col M5S a combattere la nuova Resistenza.

Antonio Frandina 17.04.14 09:11| 
 |
Rispondi al commento

Maggio...profumo di primavera!!!!!!!

Alessandro I., Campi Bisenzio Commentatore certificato 17.04.14 00:06| 
 |
Rispondi al commento

bene.basta equitalia porta solo male, eccomegrillo cancellala. fa cosi e sara giusto e sara per sempr 5 stelle.b

moia giovanna 16.04.14 21:01| 
 |
Rispondi al commento

Sono felice di contribuire alla raccolta fondi.

Alfredo O., Catania Commentatore certificato 16.04.14 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Perchè restituire 42 milioni che poi non si sa bene dove siano finiti, per poi chiedere agli elettori 1 milione facendogli rinunciare alla pizza settimanale o al cinema ?

Jim Jim 16.04.14 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti . Io 300 €uro li ho donati.
Quello che potevo all insaputa della belva( mia moglie) che avrebbe preferito le scarpe :-).
Invito tutti a fare qualcosa per l Italia. Io ci credo fortissimamente al movimento pur essendo vecchietto. W l'Italia

Giovanni lupi 16.04.14 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Contribuito come potevo, è facilissimo e ci vuole un attimo ragazzi.
Paypal o carta di credito, un click ed è fatta

Claudio Porcheddu 16.04.14 00:14| 
 |
Rispondi al commento

Perchè non si può donare anche tramite il telefono fisso ? Donerei volentieri anch'io qualcosa e chissà quanti altri come me che non hanno dimestichezza nè con i bonifici bancari nè con carte di credito ...... e tutto verrebbe fatto direttamente da casa anche da persone anziane come me che hanno difficoltà sia ad uscire di casa sia con i pagamenti telematici .

Carmela Cimmino 15.04.14 09:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fatto!!!!

Sara Pessina 14.04.14 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Ho poco fa espletato il mio dovere di dare un piccolo contributo.

Grazie M5S

RGA GRO, Roma Commentatore certificato 14.04.14 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi le offerte o donazioni che dir si voglia vanno un poco a rilento e quindi rilancio altri 35.Ho rinunciato alla solita pizza per due di questo sabato da Pasquale. Suvvia, non è la fine del mondo.
E poi, qui c'è brutto tempo, tira vento e piove. Si sta meglio a casa.
E' la solita moglie ma va bene lo stesso. Però Vinciamo per favore!

Paolo Galante 13.04.14 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Contento e fiero di aver fatto la mia parte!!! #vinciamonoi!!!!

ange m., parma Commentatore certificato 12.04.14 18:44| 
 |
Rispondi al commento

fatto

ANTONELLO MURGIA 12.04.14 17:10| 
 |
Rispondi al commento

FATTO

ANTONELLO MURGIA 12.04.14 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Donazione effettuata. Vinciamo noi!

Emanuele L., Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 11.04.14 23:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, inutile perdere tempo. Ci vuole solo una nuova Place de la Concorde, con la differenza che alla ghigliottina ce li porteremo con le auto blu invece che con le carrette. Ma il risultato dovrà essere lo stesso: tante ceste e tante teste che rotolano!! Stanno solo cercando di sopravvivere, di proteggersi. Sto cercando di spiegare al Messaggero Veneto com'è stata fatta fallire una ditta fondata nel 1908. Sto cercando di spiegare i sistemi mafiosi che hanno usato, ma nessuno si degna di rispondere. Non gliene fotte un cavolo a nessuno di come sia stata fatta fallire la Tramontina S.p.a, con la collaborazione di banche ed 'ndrangheta. Ma i giornali del posto che strepitano per la fine di questa società fanno finta di nn ricevere le mie mail. Una società centenaria spolpata in pochi mesi grazie ad infiltrazioni mafiose e complicità bancarie. Sono stato per gli ultimi sei mesi amministratore unico di questa società che nel frattempo era stata trasformata da S.p.a in s.rl. per il solo motivo di levarsi di torno il collegio sindacale. Si parla sempre dell'onestà del nordest e ti posso dimostrare, carte alla mano che la corruzione ed il malaffare sono ovunque. Dammi ascolto Beppe e vedrai che bella scoperta ti farò fare!! Un abbraccio da uno che ti segue da quando facevi gli spettacoli a Chiavari e dicevi che il Papa fa più giri che la m...a nei tubi. Ricordi? Parliamo di circa 25/27 anni fa. Ciao

ferruccio fassio, savona Commentatore certificato 11.04.14 21:21| 
 |
Rispondi al commento

Donazione effettuata con bonifico bancario.
Speriamo che questo Paese che vive, senza un minimo di dignità con il pensiero "che Spagna o Francia purché se magna", si svegli dal lungo letargo che parte dal Risorgimento.
Cacciamo via dall'Italia tutti gli eredi della stessa medaglia che sono nati con la monarchia, con il fascismo, con i democristiani, con il berlusconismo, con il suo pupillo Renzie e con la classe reazionaria del nuovo PD. Questi elementi, accompagnati da un'informazione di tipo nazista, perseverano a raccontare falsità - vedi legge elettorale, modifica delle province, modifica del Senato, finanziamento ai partiti - e per i loro sporchi interessi stanno portando l'Italia allo sfascio totale. Basta ghigliottina! Vergogna!
Ne abbiamo abbastanza.
ORA E SEMPRE M5S!!!!

Saverio Battaglia Commentatore certificato 11.04.14 15:41| 
 |
Rispondi al commento

attenzione all'anello debole! La legge sull'immigrazione! Troppi elettori ricordano il voto del movimento cinque stelle a favore dell'abolizione del reato di clandestinità! Troppi elettori sanno che dopo l'abolizione del reato il numero degli sbarchi è decuplicato: l'anno scorso i migranti arrivati dal 1 gennaio ad oggi erano circa 1500. Quest'anno finora sono circa 12.000. I costi di queste operazioni sono spaventosi: euro 300.000 al giorno. Molti elettori del movimento cinque stelle non hanno un lavoro, molte famiglie si trovano in difficoltà estreme, per molte persone vedere una tale movimentazione di mezzi, personale sanitario eccetera è un vero e proprio affronto, specie in regioni in cui è molto frequente chiamare un'ambulanza e non avere soccorso adeguato. Molti si aspettavano dal movimento che venisse scorciato questo velo di ipocrisia, cosa che non è accaduta. Dovete fare qualcosa per questi delusi, che si sentono in patria cittadini di serie B.state sottovalutando eccessivamente questo. Anche per quanto riguarda l'euro ed Europa state sottovalutando le argomentazioni, e questo non va bene. La gente vuole sapere, non si accontenta di un generico spazzare via l'attuale classe dirigente, è troppo delusa per poterci credere. Suggerisco di non sottovalutare il forte malcontento di molti che hanno votato l'anno scorso, e che sono molto insoddisfatti di alcune decisioni prese dal movimento e non si sentono rappresentati. Bisogna fare in modo che questa gente possa valutare gli aspetti positivi e ricordarsene, altrimenti molte croci sulle schede elettorali andranno perse. Attenzione!!!

Mario S. Commentatore certificato 11.04.14 13:41| 
 |
Rispondi al commento

fatta donazione e speriamo che buttiamo fuori il marciume e che entri aria pulita

nico barta 11.04.14 10:16| 
 |
Rispondi al commento

ce la facciamo! sto spargendo la voce, 5 x 1000 a emergency e 10 euro al movimento.. rinunciamo a 1 pizza e VINCIAMO NOI!

Andrea Rossi, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 11.04.14 10:06| 
 |
Rispondi al commento


IBAN: IT 49 T 05018 01400 000000172655


BIC: CCRTIT2T84A


Intestatario: COMITATO PROMOTORE ELEZIONI EUROPEE MOVIMENTO 5 STELLE


DIFFONDETE LE COORDINATE BANCARIE IN TUTTI I BLOG
IN MOLTI CHE VORREBBERO CONTRIBUIRE NON SONO PRATICI CON INTERNET E NON SONO ISCRITTI AL MOVIMENTO
QUESTA E COLLABORAZIONE TRA CITTADINI

leonardo g. Commentatore certificato 11.04.14 08:54| 
 |
Rispondi al commento

LA donazione l'ho fatta ieri, voglio vedere se mi appare il segnale ad hoc accanto al mio nik name

M B Commentatore certificato 11.04.14 00:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

detto fatto, per il movimento questo ed altro

raimondo manca 10.04.14 20:06| 
 |
Rispondi al commento

Bonifico effettuato...

CON TUTTO IL CUORE!!

Patroclo F., Firenze Commentatore certificato 10.04.14 14:43| 
 |
Rispondi al commento

Alle politiche il M5S ha ottenuto 8,7M di voti.
Basta che uno su otto doni un euro per raggiungere l'obiettivo di 1 milione di euro. E se va come per le politiche, di questo milione ne avanzeranno pure e verranno devoluti per qualche causa a cui lo stato risponde come al solito con chiacchiere e niente di più!
Non ho esitato un secondo a contribuire per la mia parte (ed anche qualcosa di più) perchè sono soddisfatto del lavoro dei nostri parlamentari, consiglieri, sindaci (Pizzarotti pensaci!) ed attivisti.
Forza ragazzi, forza M5S!

Paolo A., Milano Commentatore certificato 10.04.14 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Il 23 aprile come percepisco lo stipendio invio il mio bonifico.
Alla fine vinciamonoi!

pietro tozzi, vico del gargano Commentatore certificato 10.04.14 08:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Amici di M5S, attenzione! C'e' adesso la concreta possibilita' di DISARTICOLARE e battere sul nascere il progetto scellerato di Renzi di riforma del Senato e della Costituzione. Il cittadino Puglia (M5S) ha detto che il testo alternativo presentato dalla minoranza Dem e' accettabile e sara' discusso in rete. Non facciamoci scappare questa possibilita': i parlamentari Pd non sono tutti uguali e qualcuno sta pensando seriamnete di contrastare il progetto Renzusconi. M5S al Senato puo' giocare un ruolo fondamentale. Adesso la possibilita' di rovesciare le cose a favore della Legalita' costituzionale c'e'. Ripeto: non tutto e' perduto, non facciamoci sfuggire l'occasione!

aless fb Commentatore certificato 10.04.14 07:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fatto, donato molto volentieri
Vinciamo noi

Basile Romano, Torino Commentatore certificato 10.04.14 01:50| 
 |
Rispondi al commento

Per adesso 10€, poi vedremo. Forza M5S!

Giuseppe . Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 10.04.14 00:02| 
 |
Rispondi al commento

20 euro ben spesi! e 20 euro li sento eh, usateli bene che prima o poi vengo a darvi una mano ;)

Alfredo ., Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.04.14 23:16| 
 |
Rispondi al commento

Contribuito. Speriamo davvero di cambiare l'Italia, in meglio ovviamente.
In bocca al lupo a tutti noi!

Lorenzo Becatti, Cagliari 09.04.14 23:10| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe!!!

Stefano Intorre, Collepasso Commentatore certificato 09.04.14 22:18| 
 |
Rispondi al commento

faccia a faccia bastardi!!!!

luciano canale 09.04.14 18:49| 
 |
Rispondi al commento

CON I BAMBINI NON SI SGOMMA BASTARDI!!!!!

luciano canale 09.04.14 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Per il tema: EURO SI , EURO NO! (Parte 1)

Avendo chiaro che il tema in oggetto è MOLTO PIU’ COMPLICATO di quanto I MENDICANTI DI VOTI stanno propinando al povero popolo in questi giorni, occorre dire che per una discussione limpida ed obbiettiva occorre essere ben preparati sui temi cardini della questione.

Tema di oggi: DEBITO PUBBLICO:
Anno Governi | Inflazione|Rapporto debito/Pil
1970 Rumor, Colombo 5,1% 40,5%
1971 Colombo 5,0% 45,7%
1972 Andreotti 5,6% 52,2%
1973 Andreotti, Rumor 10,4% 54,0%
1974 Rumor, Moro 19,4% 53,2%
1975 Moro 17,2% 58,4%
1976 Moro, Andreotti 16,5% 56,8%
1977 Andreotti 18,1% 56,6%
1978 Andreotti 12,4% 61,5%
1979 Andreotti, Cossiga 15,7% 60,6%
1980 Cossiga, Forlani 21,1% 58,0%
1981 Forlani, Spadolini 18,7% 60,1%
1982 Spadolini, Fanfani 16,3% 65,0%
1983 Fanfani, Craxi 15,0% 70,3%
1984 Craxi 10,6% 74,4%
1985 Craxi 8,6% 80,5%
1986 Craxi 6,1% 84,5%
1987 Craxi, Fanfani, Goria 4,6% 88,6%
1988 Goria, De Mita 5,0% 90,5%
1989 De Mita, Andreotti 6,6% 93,1%
1990 Andreotti 6,1% 94,8%
1991 Andreotti 6,4% 98,1%
1992 Andreotti, Amato 5,4% 105,0%
1993 Amato, Ciampi 4,2% 115,1%
1994 Ciampi, Berlusconi 3,9% 121,2%
1995 Berlusconi, Dini 5,4% 120,9%
1996 Dini, Prodi 3,9% 120,2%
1997 Prodi 1,7% 117,5%
1998 Prodi, D'Alema 1,8% 114,3%
1999 D'Alema 1,6% 113,1%
2000 D'Alema, Amato 2,6% 108,6%
2001 Amato, Berlusconi 2,7% 108,3%
2002 Berlusconi 2,4% 105,4%
2003 Berlusconi 2,5% 104,1%
2004 Berlusconi 2,0% 103,7%
2005 Berlusconi 1,7% 105,7%
2006 Berlusconi, Prodi 2,0% 106,3%
2007 Prodi 1,7% 103,3%
2008 Prodi, Berlusconi 3,2% 106,1%
2009 Berlusconi 0,7% 116,4%
2010 Berlusconi 1,6% 119,3%
2011 Berlusconi-Monti 2,7% 120,8%
2012 Monti 3,0% 127,0%
oggi 132%

La tendenza dei media è quella di imputare la crescita del Debito a vari fattori il principale dei quali il “consociativismo “ degli anni 70/80.
Ma sarà vero? Direi solo in parte.

Mi sono fermato al 1970 non per caso, la cosa interessante è proprio questa:

Simone B., Rimini Commentatore certificato 09.04.14 18:26| 
 |
Rispondi al commento

Per il tema: EURO SI , EURO NO! (Parte 2)

andando indietro si vedrà che la media dal 1950-1960 è =30% dal 1960-1960 =40 %.
Ma come, cosa è successo dal 1970? Come una curva quasi piatta è salita progressivamente?
Nel 1970 sono state istituite le Regioni. Bingo. Si potrebbe concludere che questo sia il vero motivo, anche alla luce degli scandali noti sul tema. Ebbene questo lo è solo in parte come importante è stato la soppressione del DAZIO con l’istituzione dell’IVA per recepire una norma UE (1Gen 1973 guardate la curva sull’evasione fiscale ) ma sarà più chiaro poi.
Se adesso per curiosità fate lo stesso gioco guardando Debito Pubbl. Tedesco scoprirete che anche là è iniziato a salire dal 72. Anche da loro le “regioni”?
No! L’evento storico (dividete la storia con le date storiche della finanza è capirete meglio tante cose…) è 15Ago1971 meglio noto come“Collasso di Bretton Wood “ a Camp David.
Si decise di togliere la convertibilità del $ con ORO.
Il tanto per intenderci “pagabile a vista “ tolto sulle banconote.
Per così poco (direte voi)? Ebbene è proprio qua che inizia ad accumularsi il macigno del debito sulla capa di ognuno.
Una crescita finanziata a DEBITO sulle nuove generazioni. Certo la Germania è arrivata ad avere oggi solo 88% e si è bevuta anche una riunificazione. La differenza con loro (ma non esiste lo spread?) sta nella cattiva gestione italiana detta sopra. Ma la cosa è cristallina.
Inoltre i trattati UE citava il parametro di riferimento del 60% che nessuno ha rispettato per cosa?. La media si attesta sul 88%, perché allora il 60%?
Tutti hanno capito lo spread che nasce dal fatto che noi paghiamo 160 punti in più perché abbiamo un debito del 133%, ma avendo una moneta unica sarebbe ovvio (oltre che giusto) che almeno alla quota del 60% (ma direi 88%) il debito fosse coperto in comune (Euro Bond) e lo spread pagato solo per la parte eccedente.
Sarebbero 20 Miliardi all’anno (10 IMU), ma perché nessuno ne parla?

Simone B., Rimini Commentatore certificato 09.04.14 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Per il tema: EURO SI , EURO NO!(Parte 3)

Il partito del BASTA EURO ci sta propinando la più grande PATRIMONIALE DELLA STORIA senza neppure tentare di recuperare (tutti insieme) quei danari? Forse per evitare di mettere in luce il fallimento di circa 15 anni persi di cui sono i principali responsabili? Forse. O forse c’è di più e comunque e meglio distogliere l’attenzione su altro.
Il motivo SCOPRITELO VOI.
Ma attenzione FORSE IL PEGGIO DEVE ANCORA ARRIVARE…
(http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=AsoYXIDVQQw)

BEPPE lancia TU la SFIDA!!!! (Una massa oceanica sarà con te..)

Simone B., Rimini Commentatore certificato 09.04.14 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, non è per mettere in dubbio la vostra onestà e quella del vostro movimento ma io credo che molta gente non possa contribuire alla raccolta fondi perché ormai è arrivata ad un punto tale che non riesce neanche a comprare il pane tutti i giorni e che l'unica cosa che gli è rimasta è la speranza che voi possiate cambiare le cose io sono trà questi,ma perché non si usano i fondi messi da parte per le piccole e medie imprese? Comunque Vi auguro di riuscire nei vostri intenti in bocca al lupo.

Giuseppina Saullo (giusemma), Agrate Brianza Commentatore certificato 09.04.14 18:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E a quanto pare non solo bombe........
Verrà usata un' arma particolare, come una specie di raggio che sempre dal cielo colpirà cose e persone incendiando, bruciando l' obbiettivo.
Un sogno? forse......
A volte i sogni si avverano.
Più reale invece è l' immigrazione di massa a cui stiamo assistendo, un' immigrazione che stando al rapporto ultimo sull' ambiente crescerà spaventosamente raggiungendo milioni di persone che verranno qui da noi.
Il futuro che si prospetta è funebre.
Ma mai perdere la speranza!
Come sperano vadano in galera tutti coloro che ci propinano cibi contaminati radioattivi a nostra insaputa o manipolati geneticamente o adulterati con sostanze cancerogene o li spacciano per italiani quando non lo sono.
In galera per sempre.

red tiger 09.04.14 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Una vittoria del movimento 5 stelle a livello europeo ci porterà quella vera rivoluzione che aspettiamo da tempo?
Questo è da chiedersi.
La vera rivoluzione per come la intendo io ancora non si vede.
E non sarà il movimento a regalarcela perché il movimento è una forza moderata solo in apparenza rivoluzionaria. La loro è una pseudorivoluzione soft ovvero una non rivoluzione.
Intanto che pensiamo alla rivoluzione, all' uscita dall' euro,alle elezioni europee, ci siam dimenticati della questione ucraina e della crimea.
Quando ci pioveranno bombe sulla testa allora ci dimenticheremo di tutte queste che parranno catz.te al confronto e questo accadrà quando vedremo aerei nostri ed americani e russi
combattere nei nostri cieli.

red tiger 09.04.14 17:08| 
 |
Rispondi al commento

senti Beppe fai una lotteria e metti in paglio i biglietti garantendo la vincita prendi per il movimento la metà di quanto prende lo stato
fallo perchè non è contronatura e la forma di aiuto reciproco più popolare fallo avrai più pubblicità e raccoglierai quello che serve
Marco rispondimi personalmente Ciao

marco roba 09.04.14 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo davvero che il movimento si confermi forza emergente e vincente a livello europeo....
Quello che trovo strana è la richiesta di denaro da parte sua signor Grillo.
Lei di denaro ne ha in gran quantità.....
Dia l' esempio per primo........
Come ne ha Casaleggio......che saluto e a cui auguro una pronta guarigione.
Mi permetto di fare una battuta qui da prendere sul ridere.
Quell' edema non le sarà stato per caso causato
dal tentativo andato a male di qualche alieno di impiantarle nel cervello un microchip?
Si rimetta presto a parte gli scherzi.

red tiger 09.04.14 16:48| 
 |
Rispondi al commento

Ho dato quello che potevo spero che arrivate alla somma richiesta

Alberto ARUANNO 09.04.14 16:25| 
 |
Rispondi al commento

"Casaleggio Associati - primi nel mondo come software" che vuol dire???
sembra una citazione di Bush Jr sul fatto che in America ci siano i migliori lavoratori americani del mondo...
primi nel mondo come software? bha...

giorgio gaucci 09.04.14 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non importa quanto, ma in quanti!
Ho fatto la mia piccola donazione :D

#VinciamoNoi !!!!

Leonardo Maracino, Bologna Commentatore certificato 09.04.14 13:15| 
 |
Rispondi al commento

due x mille......
"finanziare" un branco di ladri,è provato!
che i partiti lo sono!,dev'essere gratificante per loro!i partiti che ve la fanno sotto il naso.....
ah ah ah!

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 09.04.14 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Anche se il reddito da libero professionista (architetto) rasenta ormai l'indigenza, non ho fatto mancare anche il mio piccolo contributo. E grazie a tutti gli attivisti per l'impegno.

Diego M., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.04.14 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Donazione di danaro devi dare!

Di dire diamo dettagli,

dobbiamo destinare disincanti danarosi.

Devono dipendere da dolcezza

Diamo dolcezza di danari decollanti

da determinato dindarolo

diamo diamo diamo !!!

° ° ° ° ° °

DONA E FAI DONARE DANARI PER IL

MOVIMENTO 5 STELLE!!!

VOTA E FAI VOTARE MOVIMENTO 5 STELLE!!!

* * * * *

Donato ieri notte!!!!

Francesco Folchi, AmoR Commentatore certificato 09.04.14 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prova di postaggio di un post che vuole vedere la luce ma che non ci riesce ...

Francesco Folchi, AmoR Commentatore certificato 09.04.14 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Risposta a Alessandro B.Torino del 09/04 ore 00:07

Buongiorno. Grazie per lo scambio.
Che ci sia critica è buono e pertanto, se riscontri della passione nelle mie parole, non te la prendere così come farò lo stesso.
Beppe (e non Becchi, del quale non mi interessa nulla...scusa ma sposo le teorie M5S senza SE e senza MA) ha affermato che uscire dall'Euro ha i suoi pro e i suoi contro.
Perciò. prima di fare un REFERENDUM su tale argomento, si vuole tentare, tramite i parlamentari che arriveranno là dopo le elezioni, di far comprendere, sperando sia poi accettato, il punto di vista a 5 Stelle. Sennò il dado è tratto e ci dovremo preparare ad una campagna REFERENDARIA di "violenza" (non causata dal M5S) e portata storica,vedremo.
Come avrai notato, una delle cose più importanti fatte Parlamentari e Senatori M5S è stato di mettere la "mordacchia" ai colleghi incompetenti (salve rarissime eccezioni) dei partiti altri. In Europa ritengo accadrà lo stesso. A quei sonnacchiosi parlamentari di Bruxelles, una sana iniezione a 5 Stelle, sembra sia proprio necessaria, Non trovi? Più che un parlamento sembra un dopolavoro per impiegati ministeriali.
Perciò, essendo realisti più che mai, si dovrà arrivare ad un eventuale referendum dopo passaggi inevitabili al parlamento europeo. Il tutto per i motivi (ovvero pro e contro...i contro son + importanti) che Beppe(portavoce) ci ha detto durante uno degli ultimi video e che comunque ha enunciato gia da molto tempo (ovviamente eurobond son fondamentali).
Di proposte ne facciamo in tanti, debbo dirti che le mie se seguite o rifiutate non fa differenza. Non sono così legato a mie opinioni. Mi piacciono, ma seguo più le decisioni del M5S senza SE e MA piuttosto che far valere una mia idea.
Il tutto perché di questi tempi sembra sia ciò che si deve fare. In guerra è meglio seguire la strategia generale piuttosto che proprie tattiche, ancorché geniali. E, spero tu voglia credermi, siamo in guerra...Mettiamoci l'elmetto Alessà.
Ciao. ;))

Francesco Folchi, AmoR Commentatore certificato 09.04.14 11:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno Blog ...

donazione fatta ... è cosa buona e giusta ... (^_^)

Claudio C., Albavilla Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 09.04.14 10:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

80 EURO. Un paio di voti per famiglia e il gioco è fatto!
80 euro netti? Sarebbero circa 110/130 lordi.
Facciamo 80 netti.
80
- minori detrazioni a quanto sembra
- aumento costi bancari è presumibile
- qualche aumento (benzina o altro)che dopo le elezioni verrà certamente fatto (siatene certi) tanto ormai...
Quanto resterà?
Secondo me nulla.
Milioni di voti gratis, anzi a pagamento, garantito. E' nello stile del pd.

GIANNI PARLANTE, ITALIA Commentatore certificato 09.04.14 10:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nell' articolo si dice che il M5* ha l'80%.
Poniamo che alle politiche, che prima o dopo si faranno, il movimento scenda al 40%.
( Ipotesi assurda, perchè GLI ELETTORI punirebbero il M5* ?)
Con la nuova legge, se si farà, il movimento governa senza ostacoli.
Anzi, se non si dimette prima, anche il presidente della repubblica sarà espressione del movimento.

Dato che la legge elettorale in gestazione favorirà il movimento,
e non bisognerà fare accordi con partitini tipo prima repubblica se gli elettori non daranno il consenso minimo al 54%,
che purtroppo IN QUESTI GIORNI abbiamo il sistema elettorale della prima repubblica, dite ai senatori, quando si voterà sulla legge elettorale, di stare calmi. Di non affossare un REGALO.

Paolo TV

Paolo Zanchetta 09.04.14 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Andrea Scanzi
21 ore fa
Ho reputato oltremodo vile e inaccettabile l'atteggiamento di chi, per esempio di fronte alla malattia di politici poco stimati come Bersani e Franceschini, non ha espresso solidarietà umana ma addirittura ha rilanciato insulti o peggio maledizioni. Ora leggo lo stesso atteggiamento nei confronti di Casaleggio (auguri). E magari, a insultare e inveire, adesso sono gli stessi che ieri esprimevano (giustamente) solidarietà a Minervini per gli attacchi idioti di alcuni imprecisati attivisti 5 Stelle. E magari, stavolta, lo sdegno della maggioranza dei media per questi insulti sarà stranamente minore.
Se salta la pietà, salta tutto. Povera Italia: che paese ormai dilaniato dal tifo becero e dall'ignoranza più colpevole.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 09.04.14 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Andrea Scanzi
17 ore fa
Giusto ieri scrivevo che Renzi andava sfidato sulle riforme. Sul cambiamento. E che dunque M5S doveva provare subito a collaborare con i "dissidenti" del Pd (riforma Chiti e area civatiana), Sel, transfughi grillini e chi vuol starci. Le Boschi e le Picierno hanno la consistenza di una cimice di burro, a metterle in difficoltà basta un refolo di vento: sono solo chiacchiere e Birkenstock.
Oggi quella convergenza al Senato è avvenuta. Uno a zero, mister Bean che rosica e palla al centro.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 09.04.14 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Andrea Scanzi
circa un'ora fa
Se Renzi fosse intelligente e volesse davvero bene a questo paese, si intesterebbe la "riforma Chiti", cambierebbe il Parlamento dimezzando deputati e senatori, incasserebbe il consenso di tutto il partito (e di Sel, e dei transfughi grillini, e verosimilmente del M5S stesso). Dimostrerebbe elasticità, lungimiranza, arguzia. E a quel punto l'Italia avrebbe finalmente una riforma seria, vera, giusta. Sarebbe meraviglioso. Un capolavoro che metterebbe in ginocchio (a proposito) Berlusconi e derivati. E a quel punto sarebbe doveroso plaudire convintamente l'operato del Presidente del Consiglio. Sarei il primo a farlo.
È però anche vero che, se Renzi fosse intelligente e volesse davvero bene a questo paese, non sarebbe Renzi. Quindi lasciamo perdere.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 09.04.14 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

------------------------------
Nessuno ha detto chi sono i gestori delle slot machine in italia che hanno avuto un bonus di 98 miliardi di euro evasi, tutti zitti e inquadrati. Grillo, pubblica tu i nomi di questi benefattori del popolo italiano. E poi il governo, o meglio i dilettanti allo sbaraglio, non sanno dove trovare qualche miliardo di euro e magari tagliano i servizi sociali. Spero che alle europee ci sia l'apocalisse della politica italiana. W M5S.

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 09.04.14 10:23| 
 |
Rispondi al commento

L'UNGHERIA HA VOTATO CONTRO L'EURO E L'UNIONE EUROPEA.

Con 133 seggi – su 199 - acquisiti nel nuovo parlamento di Budapest al partito di maggioranza Fidesz, il primo ministro magiaro Viktor Orbán ha rinnovato per altri quattro anni il suo potere di governo in Ungheria. Alla coalizione guidata dal partito socialista sono andati altri 38 seggi. Mentre il partito nazionalista radicale Jobbik è balzato al 20,7 per cento dei voti (dal 15,86 delle precedenti elezioni) guadagnando gli altri 23 seggi.
La doppia vittoria di Orbán (centrodestra) e dello Jobbik, sono unanimemente considerati un rafforzamento del fronte nazionalista anti-Ue e anti-euro in vista delle prossime elezioni del Parlamento europeo.
Già il premier, Viktor Orbán, si è infatti distinto, negli anni del suo primo mandato per una forte politica di sovranità dell’Ungheria, non cedendo alle politiche del rigore indicate dalla troika Fmi-Bce-Ue e applicando direttive di controllo della gestione della banca centrale magiara, di tagli fiscali e di agevolazioni sociali (case popolari). Non solo, ma anche la nazionalizzazione dei fondi-pensione privati, l’applicazione di una tassa sulle grandi rendite, e un ammortamento a costi ristretti dei mutui popolari.
Nel suo programma per queste elezioni Fidesz ha promesso una rinazionalizzazione delle società produttive estere insediate in Ungheria, il trasferimento in mani magiare delle quote di controllo delle grandi banche d’affari, manovre sui cambi per mantenere il fiorino (la valuta ungherese) al di fuori delle restrizioni imposte dall’euro, dai vergognosi parametri imposti dagli inventori di Maastricht, del Mes (meccanismo di stabilità europeo) e dell’Erf (fondo di compensazione europeo).
La grande vittoria del suo Fidesz concede al primo ministro e alla sua rappresentanza parlamentare una maggioranza assoluta che permetterà l’annunciato voto per una riforma costituzionale che, sebbene per un solo voto, peraltro, potrà contare su un parziale sostegno dei

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 09.04.14 10:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora, vi sottopongo un testo scritto da una persona
che per troppo tempo ha venduto la sua intelligenza e le sue conoscenze al sistema diventandone organico.
Ma come diceva un Papa: non badare a chi ti parla (o scrive), bada a ciò che dice.

Quindi valutiamo il concetto, non altro.
Non facciamo prevalere i pregiudizi. Ci impediscono visioni chiare.

Meglio una mediocrità controllabile che una creatività imprevedibile.
Si tratta del tessuto portante di gran parte dei nostri metodi educativi (case, scuole, chiese).
Mantenere la continuità a scapito dell'estro.
Si tende a tollerare i diversi soltanto perché, altrimenti, non ci sarebbero miglioramenti ne invenzioni, ma si preferisce siano limitate a minoranze esigue. E soprattutto non devono fare scuola ne proselitismo.

Dobbiamo trovare maestri disposti a non tollerare il conformismo, ovvero la comodità, la mancanza di
curiosità, la rassegnazione, ogni forma di nichilismo che precluda e irrida il progetto.

da: PERCHE' SIAMO INFELICI - Paolo Crepet -

www.gianroberto.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 09.04.14 10:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ATTENZIONE che gli altri NON SONO FESSI: si sanno organizzare in modo uguale e contrario pur di vincere loro! Non sottovalutate il nemico, ha molte più armi di quanto sembra, anche illegali.
Vedi per esempio la depenalizzazione del VOTO DI SCAMBIO per i politici, da concludere assolutamente prima delle europee (lo hanno detto loro): perchè secondo voi ?????
Forza quindi ma OCCHI BENE APERTI!

Tony G. Commentatore certificato 09.04.14 10:14| 
 |
Rispondi al commento

io vorrei contribuire con una mia piccola donazione ma non posso fare il bonifico on line e non ho la carta di credito. Vorrei sapere se esiste a Roma un centro del M5S dove andare di persona a fare la donazione. FORZA MS5, vinciamonoi!

maria antonietta di franco 09.04.14 10:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, alle politiche noi ci siamo autotassati di 20 Euro e abbiamo pagato i manifesti affissi nella nostra città e il costo delle sale per gli incontri pubblici. Un costo che non risulta in nessun gran totale del M5S ma che è stato sostenuto. Ciao

Cadia ., San Severino Marche Commentatore certificato 09.04.14 09:56| 
 |
Rispondi al commento

Presente! Ecco la mia piccola parte.
Vinciamo noi!

Paolo S., Verbania Commentatore certificato 09.04.14 09:50| 
 |
Rispondi al commento

AVE, MATTEO, MORITURI

renzi

DI MARCO TRAVAGLIO

ilfattoquotidiano.it

Vent’anni fa, estate ’94, mentre il Berlusconi I inondava l’Italia di promesse e annunci di riforme palingenetiche, seguite da spot con la chiusa perentoria “Fatto!”, Indro Montanelli scrisse un amaro editoriale su La Voce, con un pubblico (e sarcastico) atto di contrizione: “Nelle ultime due settimane i consensi al governo e al suo capo sono passati dal 48 a quasi il 54%… Bisogna dedurne che è stata proprio questa politica balneare con le sue scene da telenovela… diffuse in tutta Italia (e speriamo solo in Italia) da tv pubbliche e private in gara di zelo, a provocare questa impennata di popolarità. Se le cose stanno così… dobbiamo cospargerci il capo di cenere e chiedergli scusa. I problemi non li ha ancora affrontati né risolti. Ma è chiaro che gl’italiani sono sempre più convinti che lui è il solo uomo capace di farlo, e comunque quello in cui più e meglio si riconoscono”.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 09.04.14 09:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il SISTEMA CON RICONOSCE LA MIA CARTA DI CREDITO MASTERCARD PREPAGATA GIà USATA PER ALTRE DONAZIONI.............PROVERò DI NUOVO QUESTA SERA. VINCIAMO NOI CON IL 40%.........

Bruno Z., Roma Commentatore certificato 09.04.14 09:48| 
 |
Rispondi al commento

La riforma Delrio è una puttanata! Almeno per ora...
By Paolo Casalini

Anche un ignorante del diritto comprenderebbe che questa riforma avrà vita breve… e meno male che almeno la Corte Costituzionale è rimasta a difesa dei cittadini.

Chiariamo subito: la riforma non abolisce le province, ma crea enti di secondo livello e dà vita ad un numero indefinito di Città metropolitane che hanno poteri maggiori (e so curioso di vedere i costi finali) rispetto alle provincie ante riforma. Per abolire le Province bisognava prima agire sulla Costituzione mentre il provvedimento attuale lascia in piedi il vecchio sistema rendendolo ancora più caotico e sottraendo l’amministrazione del territorio alla rappresentanza democratica (perché esclude ogni tipo di elezione diretta, rendendo di fatto il testo incostituzionale), con l’obiettivo di rendere le nuove province finalizzate alla creazione di nuovi centri di potere.

La delega al sindaco delle città capoluogo, delle competenze sulle provincie metropolitane, introduce una grave disparità di trattamento nelle rappresentanze, che vede gli abitanti dei capoluoghi in posizione privilegiata rispetto ai cittadini della provincia. L’introduzione di rappresentanze popolari diverse, a seconda che si risieda nelle città metropolitane o che invece si faccia parte della provincia dell’impero o peggio del contado, è un abominio giuridico ma soprattutto contraddice il senso stesso della Costituzione Italiana. Si sono divisi gli italiani, anzi il voto degli italiani, a seconda delle zone di residenza, facendoli diventare cittadini di serie A, B e C. Se risiedono in una città metropolitana (metropolitana è solo una finzione politica e non demografica), saranno cittadini di serie A, il loro voto avrà una valenza maggiore e una diversa rappresentanza rispetto a quelli che risiedono nei capoluoghi “normali” che invece saranno di serie B

http://www.informarezzo.com/permalink/19547.html

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 09.04.14 09:48| 
 |
Rispondi al commento

Buondi'
a proposito della Lorenzin Giulia Grillo e tagli alla sanita' porto ad esempio su quanto e' successo alla ASL si Salerno che dovendo applicare tagli ha avuto la splendida idea di tagliare 16 posti letto a questo punto essendo dati pubblici mi sono andato a fare un giro sulle retribuzioni di medici e dirigenti ebbene il piu' fesso viaggia sugli 80mila euro annuali adesso uno si chiedera' avranno anche tagliato sul personale e indennita' ..... pia illusione.
Ebbene rapportando tutto cio' a livello nazionale a quante ASL esistono e paragonandolo a tutti i quadri dirigenziali della pubblica amministrazione( forze dell'ordine magistratura istruzione esercito enti ministeri aziende di stato etc etc )ci si potrebbe ripagare il debito pubblico , ecco i veri sprechi.
Buonagiornata.

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 09.04.14 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pietro Ancona
10 h ·

I novantenni

Nessuno se l'abbia a male ma trovo i novantenni di cui celebriamo la lunga e gloriosa vita una terribile disgrazia per l'Italia. L'Italia è quella che è: un cesso, un merdaio proprio per l'opera di costoro.
Quello che è proprio disgustoso ed inaccettabile e che nel celebrare la looro lunga vita celebriamo le politiche e la cultura che ci hanno imposto.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 09.04.14 09:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Meno male che Campanella se n'è andato.

Lo ascoltavo a Agorà e ha dichiarato:
D. Se vincesse il M5s lei sarebbe contento?
Campanella - NO

Che marionetta!

Marco16 F., Torino Commentatore certificato 09.04.14 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Chi sciupa e getta via, non sà più pensare ne controllare le parole.
Parla confusamente ed infaticatamente, sempre al di quà o al di là dell'espressione, travolto da una specie di delirio verbale. Quando scrive non conosce la precisione dello stile, ne il rigore della sintassi, rovescia l'intero vocabolario in un piccolo pezzo di carta, come la zuccheriera in una tazza di caffèlatte.


da: L?ARMONIA DEL MONDO - ?????? -


Buon giorno blog

www.gianroberto.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 09.04.14 09:41| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena fatto una donazione. Ho assistito, con la famiglia ad Ancona, allo spettacolo. Piccoli tasselli che però costruiscono un nuovo orizzonte.
Nel bonifico alla voce causale ho scritto questo:
vinciamo noi.

lorella lisciani 09.04.14 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Dilegua, o notte!...
Tramontate, stelle!...
All'alba vincerò!...

Turandot
G.PUCCINI

buongiorno blog! :)

leggerezza dell'essere Commentatore certificato 09.04.14 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Hersh: "Furono i ribelli e non la Siria
a usare le armi chimiche" Le immagini
Su Repubblica in edicola l'inchiesta del premio Pulitzer: "Tutti i segreti della guerra chimica"
"La Turchia voleva l'intervento americano contro Assad"

http://www.repubblica.it/esteri/2014/04/09/foto/foto_siria_tutti_i_segreti_della_guerra_chimica-83107049/1/?ref=HREC1-6#1

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 09.04.14 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Segui TzeTze:

La deputata 5 Stelle Giulia Grillo demolisce in pochi secondi il ministro della Salute Beatrice Lorenzin. La parlamentare pentastellata parte all'attacco sostenendo come in questi mesi la ministra non abbia fatto praticamente nulla, nonostante abbia sbandierato di voler investire risorse sulla prevenzione.

La deputata 5 Stelle comincia il suo elenco, davvero imbarazzante. Beatrice Lorenzin non ha fatto nulla di quello che aveva promesso, zero proprio. Unica eccezione? Un decreto legge volto a riparare una norma errata e giudicata incostituzionale. Che vergogna. Applausi comunque per Giulia Grillo, un video che merita di essere visto.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 09.04.14 09:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fiorella Mannoia

Pillole
Eduardo Galeano.

LA FONDAZIONE DELLE AGENZIE DI STAMPA.

Napoleone fu definitivamente sconfitto dagli inglesi nella battaglia di Waterloo, a sud di Bruxelles.
Il maresciallo Arthur Wellesley, duca di Wellington, si aggiudicò la vittoria, ma il vero vincitore fu il banchiere Nathan Rotchild, che non sparò nemmeno un colpo ed era molto lontano da lì.
Rotchild agì al comando di una minuscola truppa di piccioni viaggiatori. I piccioni, veloci e ben ammaestrati, gli portarono la notizia a Londra. Lui seppe prima degli altri che Napoleone era stato sconfitto, ma fece correre la voce che la vittoria francese era stata fulminea, e depistò il mercato liberandosi di tutto quello che era britannico, titoli, azioni, denaro. E in un battibaleno tutti lo imitarono, perché lui sapeva sempre quel che faceva, e a prezzo stracciato vendettero i valori della nazione che credevano vinta. E allora Rotchild comprò. Comprò tutto al prezzo di niente.
Così l'Inghilterra trionfò sul campo di battaglia e fu sconfitta nella Borsa Valori.
Il banchiere Rotchild moltiplicò per venti la sue fortuna e divenne l'uomo più ricco del mondo.
Alcuni anni dopo, a metà del diciannovesimo secolo, nacquero le prime agenzie internazionali di stampa: Havas, che adesso si chiama France Presse, Reuter, Associated
Press….
Tutte usavano piccioni viaggiatori.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 09.04.14 09:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non il regime di Bashar al-Assad ma i ribelli. Furono loro, secondo l’inchiesta condotta da Seymour Hersh, ad usare le armi chimiche in Siria. Una scelta maturata però altrove, in Turchia, per convincere e costringere gli Stati Uniti ad intervenire militarmente. - See more at: http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Siria-furono-i-ribelli-ad-usare-il-gas-per-convincere-gli-Usa-ad-attaccare-2518df17-898d-4f14-96f3-d7e01057c74c.html#sthash.dmrhHazi.dpuf

Queste notizie ora vengono taciute

spuseta 09.04.14 09:15| 
 |
Rispondi al commento

Fatto.

Il migliore investimento per il futuro dei miei figli.

Gianroberto, siamo tutti con te !

Corrado Allegro, Verbania Commentatore certificato 09.04.14 09:12| 
 |
Rispondi al commento

Beppe non sono solo le liste della Puglia che non trovi ma anche quelle di Cremona!
E per quello che riguarda a chi destinare i soldi avanzati dalla raccolta per le elezioni Europee, guarda un pò anche ai ragazzi che tutto il giorno sono in prima fila con i banchetti e le riunioni e le agorà che non sanno da che parte girarsi perchè hanno le casse vuote!
Una felice giornata a tutti ed un affettuoso abbraccio agli amici del blog!

antonella b., Cremona Commentatore certificato 09.04.14 09:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O eliminiamo questa classe politica imprenditoriale corrotta, fino al midollo, o non ne usciamo.
E' impossibile ! Troppo potere mediatico.
Forse, con un cambio di generazione più informata si potrà distruggere questa politica malata.

846 09.04.14 08:43| 
 |
Rispondi al commento

@ Danila R
@ Alessandro B.
@ Beppe A.
@ er fruttarolo
@ paoloest21

grazie a tutti per la collaborazione... era diventata un'ossessione !!!

giorgio r., novara Commentatore certificato 09.04.14 08:42| 
 |
Rispondi al commento

Forza Gianroberto,auguroni...per Beppe e Federico Pizza...c'e'qualcosa di piu'ottuso e imbecille al mondo che essere capaci di costruire insieme dei capolavori per poi cosi'tanto per dare da scrivere ai soliti pennivendoli lacche'
SCANNARSI E DILEGGIARSI RECIPROCAMENTE per delle frasi (quelle di Pizzarotti sicuramente )poco opportune,ma non certo dal sapore di UN ATTACCO AL MOVIMENTO.
SMETTETELA !!!
continuiamo piuttosto a marciare uniti sull'obiettivo EUROPA che davvero possiamo VINCERENOI...Beppe e Federico...una buona camomilla al bar,INSIEME e poi avanti.

f.g-torino.

franco graziani 09.04.14 08:39| 
 |
Rispondi al commento

Siamo nuovi, motivati ma sopratutto ONESTI, non riusciranno a fermarci nemmeno con l'esercito.
Forza "Grillini" che gli facciamo un culo così (In senso figurato)
PS: Rinnovo gli auguri a G. Casaleggio

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 09.04.14 08:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fatto; tanti auguri Casaleggio

luciano p., mestre Commentatore certificato 09.04.14 08:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Continua il “mistero” !
Per quale motivo il “governo Renzi” NON HA USATO la “leva fiscale”
sui Giochi d'azzardo ?
Avrebbe potuto REPERIRE diversi miliardi ( oltre ai 98 miliardi dell'accertamento della Guardia di finanza del 2007 !!!!) aumentando il “prelievo fiscale automatico” su tutti i giochi. Perchè NON LO HA FATTO ???????........POTENZA delle lobby delle slot-machine ????????

Solamente il blog di Beppe Grillo e i portavoce-parlamentari del M5S hanno "martellato" su questo ENORME scandalo !!!
Rileggere bene anche quello che c'è nel sito www.comitato98miliardi.altervista.org
Sono graditi COMMENTI.

vincenzo matteucci, Genova Commentatore certificato 09.04.14 07:50| 
 |
Rispondi al commento

Coerentemente presente con il mio contributo.
Auguri di pronta guarigione a Gianroberto Casaleggio.

jb Mirabile-caruso 09.04.14 07:38| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi e tutti propongo a chi non puo' farne a meno di donare gli 80 euro di renzi al m5s,comunque non capisco perche' con i soldi dei rimborsi elettorali,piu'il 2 x mille,piu' le donazioni,piu' i soldi rinunciati dai parlamentari e senatoru non si possa aprire una piccola banca popolare che presti i soldi al 1 o 2 x cento fra 1 anno avremmo una NUOVA banca ITALIA POPOLARE!!!

miooaz 09.04.14 06:38| 
 |
Rispondi al commento

STALLA ITALIA.

L'AZIENDA ITALIA APPARE SEMPRE PIÙ' SIMILE A UNA STALLA, DOVE LE MUCCHE SONO 55/MLN DI ABITANTI E I
CONTADINI SONO 5-6/MLN DI ABITANTI.
LE MUCCHE DANNO LATTE E VITELLINI E FINCHE' FANNO IL LORO LAVORO MANGIANO E BEVONO.QUANDO DOVESSERO SMETTERE DI FARE QUEL LAVORO, VENGONO MACELLATE.
VENGONO SUBITO SOSTITUITE CON ALTRE.
A LIVELLO NATURALE UNA MUCCA DA CA. 12-15 LITRI DI LATTE, A LIVELLO INDUSTRIALE 50-60 LITRI.PER QUESTO LA LORO VITA SI E' RIDOTTA DA 10-12 ANNI A
SOLO DUE ANNI DI VITA.
GLI ITALIANI, ORMAI STREMATI DALLE TASSE E DALLE SEMPRE MAGGIORI NECESSITA' DEL 'PUBBLICO' DEVONO PRODURRE SOLDI PER I 5 MILIONI DI REGNANTI, SE NON LI PRODUCONO MEGLIO CHE MUOIANO.VERRANNO SOSTITUITI DA ALTRI CITTADINI, MAGARI STRANIERI IN
ARRIVO.I CONTADINI-CLASSE REGNANTE DEVONO SFANGARLA SEMPRE. CHI SI LAMENTA SSST.ZITTO, TU !
I RREGNANTI SI SONO ANCHE PERFEZIONATI... CI MANDANO LA MUSICA PER UNA MIGLIORE PRODUZIONE:CIOE' LE DISCUSSIONI TELEVISIVE, LE BALLE DELL'ULTIMO DI TURNO VENUTO DA FIRENZE, O DA ARCORE-ZONAPIRAMIDI.
SE UN GIORNO LE MUCCHE SI RIBELLANO E VOGLIONO CAPIRCI QUALCOSA METTENDO SU UN MOVIMENTO (MAGARI
A 5 STELLE: SPESSO CHI BESTEMMIA GUARDA IN ALTO
,,,LE STELLE, INFATTI), VIENE SUBITO ZITTITO E
MESSO NELL'ANGOLO.... ITALIANI SVEGLIA, CERCHIAMO DI FAR NOTARE A QUESTA INBECILLE MINORANZA DI 5/MLN DI CONCITTADINI CHE SE LA PASSANO ALLA GRANDE, CHE CI SIAMO STUFATI E VOGLIAMO RITORNARE A DARE IL GIUSTO, 10 LITRI DI LATTE SOLTANTO ...PER VIVERE NATURALMENTE.O.K. ?
ALLORA NON STANCATEVI DI UNIRVI AL MOVIMENTO DELLE
VACCHE RIBELLI A 5 STELLE !
NON CAMBIEREMO NATURA... SEMPRE DARE DOVREMO...
MA IN MODO NATURALE... E MANDIAMOLI A QUEL PAESE
QUESTI CONTADINI SFRUTTATORI INCIVILI E FALSI E NON ASCOLTIAMO PIÙ' LA DOLCE MUSICA CHE CI METTONO NELLE ORECCHIE PER FOTTERCI:SONO PALLONARI DA CIRCO EQUESTRE.
SALUTI A CASALEGGIO !

cres 09.04.14 06:36| 
 |
Rispondi al commento

DEF, I CONTI FONDATI SUL VUOTO.
Invertendo l'ordine degli addendi il risultato non cambia. E invertendo l'ordine delle chiacchiere con numeri vuoti il prodotto ugualmente non cambia. Morale della favola, l'Imbroglioncello spaccia il Def e gli aumenti in busta paga millantando soldi che non ha. Si parla di adozione di misure strutturali (quali quello dell'aumento di 80 euro in busta paga o del pagamento alle aziende dei debiti della P.A) con coperture di fatto una tantum quali ad esempio il miliardo da chiedere alle banche o i tagli agli stipendi dei manager pubblici. Vi sono poi previsioni di entrate fondate su nessuna certezza. Simili a quelle di ministri del passato che speravano di far cassa con la lotta all'evasione fiscale o a quelle di Comuni che puntavano a raddrizzare i bilanci con i soldi delle multe... Senza dire che i manager pubblici che si vedranno tagliati gli stipendi, forti di un contratto sottoscritto, faranno ricorso e avranno riconosciuto il dovuto più gli interessi maturati. Un documento contabile, quello presentato ieri, che è insomma un ennesimo bluff all'insegna delle buone intenzioni. Il Maghetto toscano, forte dell'incosciente euforia di chi non ha un centesimo, si affida agli effetti speciali. E contagia anche il ministro Lupi che da Vespa annuncia l'allargamento del provvedimento (80 euro) a incapienti, partite Iva e pensionati. Champagnr! La realtà intanto dice che soldi in cassa non ce ne sono. Salterà - vedrete - anche il pagamento dei debiti della P,A:. E gli 80 euro dureranno fino a dicembre... Dopo bisognerà fare i conti con la scadenza della prima rata ventennale da 50 miliardi da pagare agli usurai europei. Visti i chiari di luna, gli italiani si cucino le tasche..Qualcuno prima o poi cercherà di infilarvi mani rapaci e voraci.
09/04/2014

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 09.04.14 05:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Questi soldi sono i pochi, ULTIMAMENTE, che non mi dispiace spendere, pensare che ogni giorno che lavoro la metà del guadagno finisce in tasse gestite da pregiudicati, mafiosi e amici di camorristi, puttanieri, venditori di aria fritta e incapaci mi fa venir voglia di donare PIÙ di quello che posso visto che serve per alimentare un sogno che faccio da troppi anni: Essere governato da persone ONESTE. Non pretendo statisti infallibili, intellettuali che passino alla storia ma semplici persone che facciano il loro lavoro con impegno. Dell'attuale classe politica non voglio più sentirne parlare. Per questo sono a disposizione del M5S in tutti i modi possibili.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 09.04.14 04:43| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me verrà raccolto ben più di 1 milione, anche 4 o 5!
Approfitto dell'occasione per fare gli auguri di pronta guarigione al sig. Casaleggio.

Matteo M. D. 09.04.14 02:58| 
 |
Rispondi al commento

Campanella vuole degrillizzare? Stia dove è che tanto ha dimostrato come è coerente e come ha rispettato la fiducia di chi l'ha votato.

http://www.adnkronos.com/IGN/News/Politica/Riforma-del-Senato-Pd-si-spacca-M5S-apre-a-ddl-della-minoranza_321416437544.html

3mendo 09.04.14 02:30| 
 |
Rispondi al commento

A GIANROBERTO CASALEGGIO DEL M5S. LE AUGURO UNA VELOCISSIMA GUARIGIONE PER LEI , PER LA SUA FAMIGLIA E PER TUTTI NOI . GRAZIE DI TUTTO : L'ASPETTIAMO. Franco Berselli

FRANCO BERSELLI, FORMIGINE Commentatore certificato 09.04.14 01:54| 
 |
Rispondi al commento

***** Dal 2018 le ATOMICHE sui CACCIABOMBARDIERI ITALIANI

"nel 2018, non solo avremo tante belle nuove BOMBE NUCLEARI, ma soprattutto che anche i nostri cacciabombardieri tricolori saranno in grado di portarle. E non solo gli F-35, quando arriveranno, ma anche i Tornado."

L'annuncio non viene dalla "generalessa" PINOTTI ma "perché a Washington hanno pubblicato i documenti di bilancio per il 2015"

"Mi raccomando: non fatelo sapere al nostro governo. Non alla ministra Pinotti, non al sottosegretario Alfano che venerdì scorso ha tentato un’ardita arrampicata sugli specchi per NON RISPONDERE A UNA INTERROGAZIONE DEL M5S precisamente su questi argomenti. Magari potrebbero scoprire che GLI ITALIANI HANNO DEI BOMBARDIERI NUCLEARI (A LORO INSAPUTA?) e gli potrebbe anche venire il sospetto che a prendere le decisioni non siano loro ma gli americani."

"Naturalmente, a prescindere dalle considerazioni etico-politiche sull’opportunità di avere bombe atomiche in casa nostra, tutte queste modifiche CE LE DOVREMO PAGARE NOI. Non so le bombe, ma di sicuro gli aerei, quelli sì. E non sono modifiche da poco."

tratto da un articolo di Toni De Marchi:
http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/04/08/zio-sam-ha-deciso-nuove-bombe-nucleari-sui-tornado-italiani-e-paga-pantalone/943485/

*****

Il Nobel per la "Pace" OBAMA: "la democrazia non è gratis". RENZIE annuisce. Sono sempre bombe "democratiche", nevvero?

*****

P.S.
Ma perché più tempo trascorre dalla fine della 2a Guerra Mondiale più il nostro debito verso gli USA che "ci hanno liberati" cresce?
Chi si è fatto prestare soldi a strozzo da un CRAVATTARO lo sa: continui a pagare ma anche il debito continua a crescere. Bell'aiuto…

Alessandro B., Torino Commentatore certificato 09.04.14 01:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

uffa, non ci voleva mi spiace.
Beppe anche tu riguardati per quando varcheremo vittoriosi le alpi devi essere in forma!!

Fausto O., Alessandria Commentatore certificato 09.04.14 01:39| 
 |
Rispondi al commento

cafferino notturno a 5 stelle blog!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 09.04.14 01:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

secondo me ha ragione papà,basta euro uahahah

figlio di salvini 09.04.14 01:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buona notte Blog ...

Buonanotte agli amici poeti ...

Buonanotte agli amici ed alle amiche di "tastiera" ...

ma ...

soprattutto ...

Felice notte Gianroberto ... (^__^)

Claudio C., Albavilla Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 09.04.14 00:44| 
 |
Rispondi al commento

Beppe
C'è chi contribuisce quotidianamente in silenzio
Lavorando ore su computer stampando volantini
acquistandosi carta e altro materiale accollandosi
costi di telefoni e altro
una mia coetanea gratuitamente ha fatto centinaia di graziosissimi gadget gratis per i banchetti.
Noi ci siamo impegnati perché desideriamo
una qualità di vita migliore per noi è per chi è
contro di noi


Rosa Anna Oioli 09.04.14 00:35| 
 |
Rispondi al commento

Non sono poi così d'accordo sul rinunciare al 2 x 1000 ...
certo la nostra è una decisione meritoria ma ...

è meritorio anche non lasciare che dei soldi pubblici siano gestiti da coloro che fino ad oggi li hanno dilapidati ...

e poi perchè ci volete togliere il "puro piacere" di apporre una firma in una casella dove compare la scritta "M5*" ...

io sono favorevole che sia possibile che il Mov prenda la sua quota di soldi pubblici derivante dal 2 x 1000 (anche perchè corrisponderebbe ad una sorta di nostro "censimento") per poi metterli (pubblicamente) nel noto fondo destinato alle PMI (insieme a quelli che già restituiamo ai cittadini) oppure per utilizzi similari (terremotati od altre emergenze) ...

Beppe ... ti prego di ripensarci ... (^_^)

Claudio C., Albavilla Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 09.04.14 00:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se volevi fare qualcosa per diminuire il consenso, sappi che l'hai già fatto, dando addosso pubblicamente a Pizzarotti.
Detto questo, sarò più che felice di contribuire a realizzare questo sogno di un'Italia pulita.

Leonardo Maracino, Bologna Commentatore certificato 09.04.14 00:28| 
 |
Rispondi al commento

auguri di buona guarigione a Gianroberto... vinciamo noi!!

valentino mauro, CORIGLIANO CALABRO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 09.04.14 00:25| 
 |
Rispondi al commento

Una dedica e una buonanotte a tutti!

Sostengono gli eroi
"Se il gioco si fa duro, è da giocare!"
Beati loro poi
se scambiano le offese con il bene
Succede anche a noi
di far la guerra e ambire poi alla pace
e nel silenzio mio
annullo ogni tuo singolo dolore
per apprezzare quello che
non ho saputo scegliere

Mentre il mondo cade a pezzi
io compongo nuovi spazi e desideri che
appartengono anche a te
che da sempre sei per me
l'essenziale

Non accetteró
un altro errore di valutazione,
l'amore è in grado di
celarsi dietro amabili parole
che ho pronunciato prima che
fossero vuote e stupide

Mentre il mondo cade a pezzi
io compongo nuovi spazi e desideri che
appartengono anche a te
Mentre il mondo cade a pezzi
mi allontano dagli eccessi
e dalle cattive abitudini
torneró all'origine
torno a te che sei per me
l'essenziale ....

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 09.04.14 00:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A GIANROBERTO CASALEGGIO TANTI IN BOCCA AL LUPO PER PRONTA GUARIGIONE!!! A PRESTO!!!

Franco Rinaldin 09.04.14 00:20| 
 |
Rispondi al commento

@ davide lak (davlak) 08.04.14 20,19

Grazie Davide ...

condivido quello che hai scritto ...

l'Uomo è stato "barbaro" molti secoli fa e poi si è "civilizzato" ... almeno crede ... ma non si rende conto o non vuole accettare il fatto che sta scivolando progressivamente verso nuovi tempi di barbarie ... di diverso tipo ma non per questo meno crudeli ...
le barbarie provocate dai mercati, della finanza, dall'egoismo, dalle lotte di potere, dalla sete di ricchezza ...

E' proprio vero che a volte dovremmo prendere esempio dagli animali e dalla natura che è più saggia di noi ...

Che pochi uomini possano arricchirsi a dismisura e che questo sia la causa diretta o indiretta della morte e della sofferenza di milioni di persone non è più accettabile ...

...

https://www.youtube.com/watch?v=A4WhL2SjijY

... l'ho guardato ... e ho pianto ...

bellissimo ...

ma domani Stephen sarà ancora seduto in quell'angolo ... ed ancora dopodomani ...

... l'Uomo deve "realmente progredire" e lottare, passetto dopo passetto, affinchè scene come questa non si abbiano mai più a ripetere in futuro ...
... l'Uomo deve finalmente inziare a lottare per la propria dignità ...

... ancora grazie Davide ... (-_-)

Claudio C., Albavilla Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 09.04.14 00:12| 
 |
Rispondi al commento

A Noi del M5S,"donare al Nostro Movimento",
procura un intenso inebriante piacere chè motivati dal fuoco che incendia i Nostri animi assetati di libertà e giustizia;un fuoco nobile che ci accomuna;
e ci avvicina: il Continuo contatto nell'interscambio interpersonale delle libere espressioni di idee,opinioni,
discussioni,scontri,dibattiti,consultazioni, consigli,ravvedimenti,condivisioni....
amicizie,affinità elettiva,
arrabbiature e sorrisi......,
dentro la (Casa) il blog di Beppe e Casaleggio nella bellezza della Democrazia Diretta che ci unisce nel raggiungimento dello stesso fine:la Sovranità al Popolo.
Ma,dare il due x mille ai partiti,quale essa sia la "spinta" motivazionale,dev'essere proprio desolante......

A Gianroberto
Auguri di rapida guarigione!

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 09.04.14 00:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Francesco Folchi, AmoR

Le cose da me chieste sono "eccessivamente affrettate"? Mah, dal mio punto di vista non credo. Anche perché, ripeto, l'economia italiana e, soprattutto, le vite dei cittadini stanno morendo di Euro.
Una presa di posizione univoca sulla Moneta Unica sarebbe solo il primo indispensabile passo.

Circa le "richieste" da fare all'Europa, se ti riferisci agli Eurobond credo (vorrei sperare) che la domanda sia retorica, per "far tana" alla Germania che di sicuro non accetterà mai e provare così che questa è una "Unione" solo di nome, poi ogni Stato aderente va per sé perseguendo i propri esclusivi interessi.
A meno che… per Eurobond non si intendano quelli che verranno emessi dall'ERF (European Redemption Fund) e in questo caso peggio mi sento!

Invece a riguardo del "PRIMA si va in Europa e POI si fa il Referendum", io condivido molto di quanto scritto recentemente da PAOLO BECCHI, in particolare:
"Il M5S propone un referendum sull’euro come se fosse un punto del programma elettorale per le europee. Ma le elezioni europee riguardano il Parlamento europeo, non quello italiano. Che senso ha, allora, mettere in “programma” per le europee un referendum che riguarda l’Italia [l'eventuale ritorno dell'Italia alla valuta nazionale, ndr] ed una legge che dovrebbe votata dal Parlamento italiano?"

Tutto l'articolo di Becchi è leggibile qui:
http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/04/07/m5s-euro-e-referendum-quali-sono-le-debolezze/942082/

Ah, adesso non dirmi che Becchi "non rappresenta più il M5S" (se mai lo ha rappresentato). So benissimo che è stato "scaricato", ma se scrive cose che mi paiono sensate, beh, restano tali (checché ne dica Scanzi che lo bolla come "sfollaconsensi").

Ciao

Alessandro B., Torino Commentatore certificato 09.04.14 00:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ragazzi lo sconosciuto sindaco nella sua sparata ch epoteva tenersela e fare + bella figura,è emerso che chi lavora in lcale non ha gli onori dei media a livello nazionale...
sto capitan pizza vuol fare il secondo sindaco assente e puntare a roma con ste sue patetiche sparate.
sa ke vengono riprese dai pennivendoli x carne da macello e lui diviene sempre + famoso.
x ora io lo ricordo x quello ke non è riuscito a fermare l'inceneritore.
quindi si occupi di quello a parma e lasci lavorare grillo, ke ha molto da fare

maria progresso, firenze Commentatore certificato 09.04.14 00:05| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena fatto la mia donazione di 35 euro, piccolo sforzo ma sicuramente utile alla causa. Forza, non molliamo.

M B Commentatore certificato 09.04.14 00:04| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Pennivendoli , la verità distruggerà per sempre la vostra scellerata ipocrisia.
"Maledetti BSDT sono ancora vivo...... Maledetti" non sopravviverete alla luce della verità che squarcerà le tenebre dell'ignoranza"

AL - 2012 08.04.14 23:54| 
 |
Rispondi al commento

La poesia della notte è in anticipo, ed è dedicata a tutti. Questa volta mi sono rivolto a un uomo che è riuscito a mettere in poesia tutta, ma proprio tutta, la sua vita, insegnando il tratto poetico a tante generazioni che si sono succedute.


Nel tempo, tu non ti vanterai che io muti!
Le tue piramidi costruite con rinnovata potenza
non sono per me nulla di nuovo, nulla di strano:
soltanto rivestimenti di uno spettacolo già visto
I nostri giorni sono brevi, e perciò guardiamo stupiti quello che ci propini di già vecchio,
e lo crediamo nato per il nostro desiderio
invece di pensare d'averlo già udito raccontare.
I tuoi registri e te insieme io sfido,
non meravigliandomi del presente né del passato
perché i tuoi annali e ciò che vediamo mentono,
fatti più grandi o più piccoli
della tua continua fretta.
Di questo faccio voto, e questo sarà sempre:
io resterò costante, malgrado te e la tua falce.

SONETTO CXXIII - William Shakespeare -

Buona notte e sogni stellati

www.gianroberto.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 08.04.14 23:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonanotte ...

Francesco Folchi, AmoR Commentatore certificato 08.04.14 23:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Previsioni 2012 (novembre) per il 2013
pil -0,2 (effettivo -1,8)
debito/pil 127,1 (effetivo 134,5%)

previsioni per il 2014
pil 1,1 (gia' rivisto a 0,8)
debito/pil 125,1 (dal morir dal ridere)

consumi petroliferi febbraio 2014 -2,7%
consumi di gas marzo 2014 -24,5%
consumi elettrici marzo 2014 -3,7%

l'anno della svolta..

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 08.04.14 23:48| 
 |
Rispondi al commento

Schegge di vetro

Si erano messi d'accordo
lo si capiva molto bene
stavano avanzando truci
con un sorriso malizioso
occhi freddi su quei visi
come il ghiaccio polare
a loro non andava la gioventù
l'avevano sempre osteggiata
forze fresche e imprevedibili
difficile il controllo
un vero pericolo nelle reazioni
perciò a volte avevano picchiato
a poco però era poi servito
sempre più numerosi infine
a rinfacciare la loro vecchiaia..

La rabbia dei vecchi era contro l'età
a tutto avevano pensato, ma invano
soldi nelle banche dappertutto
una vita da sogni proibiti
troppo tardi però quel traguardo
azzoppati da un Tempo implacabile
E allora giù con cattiveria
a sedare quelle giovani leve
che con bandiere di valori e orgoglio
coprivano e riempivano l'orizzonte
Loro avanzavano truci
senza un segno di umanità
ma avevano dentro la Paura
di chi sente la propria carne puzzare
un olezzo di marcio che è già una sconfitta
..solo un pezzo di Storia...
da chiudere a chiave nel baule su in soffitta


P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 08.04.14 23:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Keynes

”Vi racconterò come risposi a un famoso architetto che aveva dei grandi progetti per la ricostruzione di Londra, ma li mise da parte quando si chiese:
- Dov’è il denaro per fare tutto questo?
- Il denaro? – feci io – non costruirete mica le case col denaro? - Volete dire che non ci sono abbastanza mattoni e calcina e acciaio e cemento?”

giorgio r., novara Commentatore certificato 08.04.14 23:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sconosciuti alle procure e a Capitan Pizza. Partiti e walking dead si agitano in preda alla paura perché non conoscono i nostri candidati. Ma ci sono paure e paure. Quando i pennivendoli dei partiti si lamentano perché i candidati del M5S sono “sconosciuti”, in realtà mascherano con una finta paura dell’ignoto, con un’apparente fobia immotivata il loro motivatissimo terrore di qualcosa di assolutamente certo e concreto: sanno di dover “morire”.

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.04.14 23:42| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto di striscio che stasera a BALLARÒ (che non ho guardato perché c'è un limite al masochismo) c'è ospite il ministro FEDERICA GUIDI (chiamata nell'esecutivo Renzi in quota lucacorderodimontezemolo).

Approfitto per rammentare che, negli ultimi giorni, costei si è prodotta nelle seguenti affermazioni:

1) Circa la vergognosa vicenda SIMEST il ministro Guidi ha detto che a lei la cosa "non interessa". E magari può interessare a noi, no?
(Simest è una controllata di Cassa Depositi e Prestiti che ha elargito denaro -proveniente dal risparmio postale- a grandi aziende che in Italia hanno licenziato e/o messo in cassa integrazione per delocalizzare in Paesi esteri dove fiscalità e costo del lavoro sono più favorevoli; tra i beneficiari Fiat, Marcegaglia, Brembo e l'azienda della stessa famiglia Guidi, DUCATI ENERGIA).

2) Sulla vertenza MICRON, dove oltre 400 persone stanno per essere messe sulla strada dato che la casa madre americana ha deciso di delocalizzare l'attività in USA, il ministro Guidi ha invitato i lavoratori ad accettare di andare a lavorare negli States. Come se le persone non avessero una vita, una famiglia, affetti, radici.
(Micron è un'azienda di elettronica specializzata in memorie, spin-off dell'italiana ST Microelectronics finita in mano americana: come sempre gli "investitori stranieri" che tanto si cerca di attrarre arrivano e comprano solo per eliminare un concorrente, si prendono know-how e marchio, chiudono in Italia e spostano la produzione dove più conviene).

3) Sulla FIAT di Marchionne, ora FCA Automobiles dopo la fusione con Chrysler, che -dopo avere ricevuto tanto dallo Stato italiano- lascia la mia Torino per fare base a Detroit, con sede legale in Olanda, sede fiscale in UK, quotata in borsa al NYSE di New York, il ministro Guidi ha detto: "Fiat è un'azienda privata, può fare quel che vuole".

Il ministro Guidi FINGE DI NON CONOSCERE L'ART. 41 DELLA COSTITUZIONE. Ben rappresenta il tipo di sensibilità del governo Renzi sul lavoro.

Alessandro B., Torino Commentatore certificato 08.04.14 23:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma che, qualcuno gliel'ha detto a mister president che il lilla andava di moda due o tre anni fa?

(e moda a parte... veramente da truzzo...)

giorgio r., novara Commentatore certificato 08.04.14 23:38| 
 |
Rispondi al commento

Il mio gatto ha una crisi di identità si chiama Toti
Ed è una lunga storia,
responsabile fu un veterinario ci fu detto fosse una
Titti e ...., ripiegammo sulla assonanza.
Adesso che faccio ? E vecchio ormai e si riconosce
e accorre a quel richiamo
In effetti la crisi viene a me quando appare un in tv un omonimo

Beppe ai ragione sui libri di storia non rimarrà nemmeno
un rigo di questi politici
Resteranno un espressione del tipo ""gli anni bui della
Repubblica ""

Rosa Anna Oioli 08.04.14 23:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe Grillo: "Il M5S è ecumenico, è aperto a tutti i cittadini italiani
……………………….che vogliano farne parte e disposti ad accettare
……………………….le poche, chiare e semplici regole. Per essere
……………………….candidati con il M5S è sufficiente rispettare i
……………………….requisiti di iscrizione ed essere cittadini italiani
……………………….incensurati".

Pizzarotti: "È un dato di fatto che in tutti i territori si è candidata
……………………gente che noi non abbian mai visto. Vuol dire che
……………………non si sono spesi per il territorio…….L'attivismo
……………………in questo modo viene fatto cadere……Uno
……………………sconosciuto perché dovrei votarlo?…….La
……………………conoscenza secondo me è importante"……………


Non mi pare che, in questa situazione, il problema sia costituito dalla "candidabilità" di ogni iscritto al Movimento: questa è, infatti, fuori da ogni possibile discussione in quanto pienamente supportata dal principio ecumenico dello stesso Movimento.

Tutti gli iscritti, quindi, sono candidabili. Ma tutti gli iscritti sono anche "elettori" chiamati al compito cruciale di selezionare i candidati, ed è qui che è il problema: porre, cioè, ogni iscritto-elettore nella condizione ottimale affinché la sua scelta sia la più umanamente CORRETTA possa essere.

Non dimentichiamoci che questo nostro Paese è stato ridotto alle spaventevoli condizioni che tutti viviamo - NON dai politici falsi e ladri e delinquenti e corrotti e debosciati e tutto quello che vogliamo aggiungere - ma dagli ELETTORI Italiani che hanno IRRESPONSABILMENTE eletto le persone sbagliate.

Vogliamo importare - e perpetuare - all'interno del Movimento questo stesso tipo di ELETTORATO?

Dagli ELETTORI dipende il fallimento o il successo della Nazione. E dagli iscritti-elettori dipende il fallimento o il successo del Movimento!

Io, come elettore, ho l'assoluto bisogno di "conoscere" A FONDO il candidato! Negarmi questa possibilità è il primo passo verso il disastro della Democrazia, del Movimento e della Nazione!!!

Riflettiamoci a lungo!!!!

jb Mirabile-caruso 08.04.14 23:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sì, era keynes, grazie! trovato!

giornalista: “ Le ho chiesto da dove proviene il denaro, signor Keynes. Il denaro non c’è, e lei mi risponde che è solo una questione tecnica! Il Regno Unito la sta ascoltando.”

Keynes: ”Vi racconterò come risposi a un famoso architetto che aveva dei grandi progetti per la ricostruzione di Londra, ma li mise da parte quando si chiese:”Dov’è il denaro per fare tutto questo?”. “Il denaro? – feci io – non costruirete mica le case col denaro? Volete dire che non ci sono abbastanza mattoni e calcina e acciaio e cemento?”. “Oh no – rispose – c’ è abbondanza di tutto questo. “Allora intendete dire che non ci sono abbastanza operai?”. “Gli operai ci sono, e anche gli architetti”. Bene, se ci sono mattoni, acciaio, cemento, operai e architetti, perché non trasformare in case tutto questo? ”. Insomma possiamo permetterci tutto questo e altro ancora.”

giorgio r., novara Commentatore certificato 08.04.14 23:23| 
 |
Rispondi al commento

Tasi, Uil: nel 37,5% dei comuni sarà più cara dell’Imu
Se il buongiorno si vede dal mattino, l’arrivo della Tasi porterà “amare sorprese” per gli italiani. Non sempre infatti, e non in tutte le città, ci sarà una diminuzione effettiva di quanto pagato dai cittadini: nel 37,5% dei comuni la Tasi sarà più cara della vecchia imposta sugli immobili. Questo il frutto della prima proiezione della Uil Servizio politiche territoriali su un campione di otto comuni che hanno già deliberato le aliquote della Tasi per il 2014.
“Anche se in molti Comuni si sta iniziando adesso a prendere decisioni sulle aliquote della Tasi, come nel caso di Bologna dove l’orientamento è di portare l’aliquota sulla prima casa al 3,3 per mille per avere più risorse per le detrazioni, alcune città hanno deliberato le aliquote della nuova tassa”, spiega la sigla sindacale, sottolineando che ad eccezione di Aosta, dove per le case non di lusso l’aliquota è stata fissata al livello base dell’1 per mille, in tutte le altre città ha subito delle variazioni al rialzo.
Le otto città considerate dallo studio sono Brescia, Piacenza, Modena, Mantova, Pistoia, Aosta, Cagliari e Ravenna. Piacenza ha scelto il 3,3 per mille, introducendo però delle detrazioni per gli immobili con rendita catastale fino a 600 euro; Ravenna ha scelto il 2,5 per mille; stessa aliquota Brescia, ma con l’esenzione degli immobili con rendita catastale fino a 400 euro; mentre Pistoia con il 2,5 per mille ha esentato dal pagamento gli immobili “popolari” (A/4 e A/5). Anche Modena ha scelto il 2,5 per mille con due detrazioni: esenzione per gli immobili con rendita fino a 320 euro ed un 50% per gi immobili con rendita catastale dai 320 euro ai 400 euro. Mantova ha invece scelto il 2,4 per mille e Cagliari il 2,1 per mille.
Cosa emerge dallo studio? “Risultato del campione è che nel 37,5% dei Comuni la Tasi è più “cara” dell’Imu pagata nel 2012”, spiega la Uil. Nel dettaglio, a Mantova peserà 89 euro in più (241 euro per la Tasi a fronte

Franco Rinaldin 08.04.14 23:07| 
 |
Rispondi al commento

Piccolo Grande Uomo

ROMA - Renato Brunetta si è stancato delle vignette di Vauro. E ora ha deciso: querela il disegnatore di Servizio Pubblico. A far traboccare il vaso una vignetta in cui il parlamentare di Forza Italia è ritratto all’interno di una lattina con cannuccia. Tutto sotto il titolo: “Il carro armato di Brunetta”.
Ma per l’esponente di Forza Italia Vauro avrebbe passato il segno. Non satira ma una sorta di persecuzione ad personam che dura da anni. Attacca Brunetta:
“C’è un limite a tutto, e la satira non c’entra con il razzismo, la diffamazione e l’attacco vergognoso alla dignità e all’onore delle persone. Ho dato mandato al mio avvocato affinchè questa indecenza di Vauro nei miei confronti, che dura ormai da anni, abbia termine”

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 08.04.14 23:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://youtu.be/a4pj0vXM4iw

Lei è Lorena, la 'nonna partigiana' del Movimento 5 Stelle regina di YouTube con il suo video. L'anziana signora, classe 1927, originaria di Bologna, ha un passato lontano da partigiana nelle Brigate Garibaldi e un passato più recente come insegnante di materie umanistiche.

Franz M., Everywhere Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.04.14 23:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Così ci fu insegnato: ...Quali sono, o figlio di famiglia, i quattro cattivi elementi da eliminare? La distruzione della vita, o figlio di famiglia, è cattivo elemento, il prendere il non dato è cattivo elemento, il non retto comportamento per brame è cattivo elemento, il dire menzogna è cattivo elemento. Questi sono i quattro cattivi elementi da eliminare.
Così sta accadendo oggi oppure è proprio l'esatto opposto degli antichi insegnamenti?
Chi trasmise quegli insegnamenti non è più rappresentato da secoli nelle debite sedi.
Oggi constatiamo che: ...anni or sono si diceva che quel partito era del popolo e avrebbe tutelato i lavoratori e le classi sociali meno abbienti... ma oggi chi rappresentano costoro?
E quegli italiani che per anni e anni hanno ciecamente creduto in loro, oggi che cosa pensano?
Chi sono realmente costoro? Dai fatti appaiono governanti non ligi al dovere ed ancor meno del rispetto della giustizia di cui si son sempre fatti paladini!
Il lavoro nobile che fu svolto dagli uomini di buona volontà non è stato forse calpestato sino a portare il nostro Paese alla svendita totale dei tesori che appartengono allo nostro Stato?
Le attività umane improntate al merito ed all'onestà nel lavoro furono distrutte dal potere espletato nella corruzione ordita dalle istituzioni di potere che ancor oggi, accorpano moltitudini di esseri al soldo in cambio di lavori sicuri e remunerati oltre ogni limite umano.
Buona cosa è il rispetto della Costituzione Italiana che è alla base di una società civile e democratica ed è quanto si evince nelle azioni illuminate del Movimento 5 Stelle.
Infatti operando con la rettitudine si governa un Paese mentre più vi sono leggi e divieti più il popolo precipita in miseria e con tanto più il governo di un Paese è corrotto con tanto più il Popolo si fa scaltro e più ci sono grassatori e ladri.
Ma tutto ciò conduce forzatamente ad una fine e ad un mutamento.

Pier Luigi Tenci, Torino Commentatore certificato 08.04.14 22:58| 
 |
Rispondi al commento

Se uno su dieci di chi vota per il Movimento donasse un euro sarebbe sufficiente.
Di mio sto organizzando una colletta familiare. :)

Noè SulVortice Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.04.14 22:58| 
 |
Rispondi al commento

Fondi pubblici all’editoria: 68 milioni di contributi illeciti versati a 13 testate
-Redazione- E’ di 68 milioni il bilancio delle attività di controllo condotte l’anno scorso dalla Guardia di Finanza sulle società editoriali.
Gli uomini del Nucleo speciale per la radiodiffusione e l’editoria hanno scoperto, nel corso di tre diverse operazioni (“Free Press”, “Money on Newspapers” e “Grey News”) che 11 editori hanno percepito contributi pubblici illeciti per 13 diverse testate: avevano creato società strumentali (di fatto scatole vuote) il cui unico scopo era nascondere agli occhi dello Stato l’effettivo titolare della proprietà. In modo da poter moltiplicare le richieste di fondi.
“Una truffa aggravata ai danni dello Stato”, spiega il colonnello Paolo Occhipinti, comandante del nucleo. Tra le testate coinvolte ci sono Libero e Il Riformista (chiuso nel 2012), entrambe dell’ex deputato di Forza Italia Antonio Angelucci, Il Giornale di Toscana e il settimanale Metropoli degli onorevoli Denis Verdini e Massimo Parisi, entrambi FI, e Il Roma, allora di Italo Bocchino, finito in liquidazione proprio in seguito alla richiesta di restituzione dei contributi ricevuti senza averne diritto.
Allargando il campo anche alle imprese radiotelevisive, gli accertamenti svolti nel corso dell’anno salgono a 344 (di cui 258 su delega dall’autorità di garanzia sulle comunicazioni) e le violazioni di legge portate alla luce a 625.
Tra le operazioni più rilevanti in quest’ambito c’è quella battezzata “Tv Fee”, sull’omesso versamento del canone di concessione da parte di emittenti radio e tv (tutte locali): non hanno pagato allo Stato quanto dovuto, cioè l’1% del fatturato riferibile all’attività di radiodiffusione. Gli accertamenti sono stati 35 e hanno permesso di scovare un “buco” di base imponibile di 34 milioni.
L’operazione “User Protection”, infine, ha visto segnalare all’Authority delle comunicazioni 39 emittenti responsabili di aver trasmesso programmi nocivi per i minori,inter

Franco Rinaldin 08.04.14 22:58| 
 |
Rispondi al commento

O.T.


Il PD ha fatto delle durissime selezioni e ha scelto i migliori cretini seriali in circolazione.

Il nuovo che avanza: Speranza? De che...


www.gianroberto.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 08.04.14 22:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GLI AUGURI tra AVVERSARI POLITICI.
In questi ultimi tempi è capitato di vedere dei capi politici colpiti da problemi di salute.
Qualche loro avversario ha mandato degli auguri..e questo è bene.
E' bello mantenere una propria obiettività nei confronti di una persona, siapur parteggiando per una parte opposta....
E' come confermare comunque una capacità,...una bravura che normalmente non emergono in situazioni di contrapposizione politica quotidiana.
Passioni amori odi e contrapposizioni dominano la politica.
Auguro a a tutte le parti attrici che si combattono tutti i giorni...facendosi inoltre gli auguri di pronta guarigione, di mantenere un giudizio morale sereno ed oggettivo...in modo reciproco.
Anche questo..dovrebbe esser tenuto conto dagli elettori.

*****
Eposmail

Paolo B. Commentatore certificato 08.04.14 22:56| 
 |
Rispondi al commento

Guardo ballaro' , nn so' perché , e' inguardabile : Bel Pietro sembra un'attivista del movimento 5 stelle, il ministro Guidi parla di dramma dell'occupazione senza dire che lei ha delocalizzato e lo stato ha finanziato la delocalizzazione grazie alla società SIMEST ( si lo stato con i soldi dei conti postali finanzia la delocalizzazione delle società italiane) Toti sembra nn aver ancora capito che il suo futuro e' tutto scritto nel suo cognome e Speranza vuole stare sul punto politico: agli Italiani nn interessa il futuro di Berlusconi, noi dobbiamo occuparci dell'Itala; abbiamo detto ai cinque stelle di sporcarsi le mani come abbiamo fatto noi ma hanno deciso di salire sul tetto, bastaaaaaaaa pulsante rosso in faccia a Floris. Grande cosa il telecomando

Eneavilla 08.04.14 22:54| 
 |
Rispondi al commento

Io ho solo un problema caro Beppe , tu forse non lo sai ma sta entrando di tutto nel M5S e viene anche CERTIFICATO IN LISTA, malgrado non vengano rispettate regole minime condite possibilmente da un po di etica e buon senso, malgrado ciò queste persone che pur appartenendo ad altro, salgono sul carro della facile chance politica che il MoVimento offre a scapito della buonafede di chi ci ha creduto, vengono certificate, alla fine la colpa non è tua ma dello schifo di persone che fanno di questo paese quello che è diventato.. è dura lottare in queste condizioni ti cadono le braccia a terra a questo punto a meno di una svolta nella coscienza delle persone alle prossime elezioni meglio tornare nell'anonimato della propria vita e del proprio pezzo di pane facendosi gli affari propri, invece di prendersi minacce e atti a carico per difendere cosa? Un esempio di comportamento a mia opinione "appena negativo" di persone da pochissimo certificate? http://www.meetup.com/liberaguidonia/boards/thread/42822852/0/

Bruno P., Guidonia Montecelio Commentatore certificato 08.04.14 22:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non so se e in che misura riusciamo a realizzare che la Storia ci pone oggi su una border line, fra un mondo in putrefazione e un mondo nuovo; una Storia che sembra gridare:
la sabbia nella clessidra sta finendo, butta Ora sul tavolo ogni Talento che la Sorte ti ha dato perchè potresti non avere un’altra opportunità.

Grazie Beppe, un abbraccio Gianroberto!
Spero tanto che non vi deluderemo.

Buonanotte Stelle, vi voglio bene.

http://www.youtube.com/watch?v=YFh2vpGeoIk

^.^

Daniela M. Commentatore certificato 08.04.14 22:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Casaleggio

Credi
Ama
Studia
Ambisci
Lotta....
Evita
Grandi
Giocolieri
Immensamente
Odiosi

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 08.04.14 22:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
non sto atraversando un momento economico facile, tuttavia non di rado preferisco appoggiare cause in cui credo con micro-donazioni, rinunciando piuttosto a una pizza o a un cinema.

Nel mio piccolo faccio la mia parte per diffondere tra le persone nel giro delle mie frequentazioni gli argomenti economici e politici che il mainstream mediatico occulta o distorce in modo subdolo e tendenzioso. Non mi risparmio nel dibattito, anche e soprattutto fuori dalla Rete.
Gli argomenti e le battaglie del M5S occupano ovviamente un posto rilevante in tutto ciò.

Il mio voto per la Regione e per il Parlamento Europeo (così come quello di molte persone che conosco) andrà certamente al MoVimento, che è l'unica forza politica da cui mi sento rappresentato (nel senso che gli altri non mi rappresentano per nulla: dopo avere abbandonato per insanabili divergenze la sinistra, se non ci fosse stato il M5S avrei continuato ad astenermi). Ma forse il M5S non mi rappresenta abbastanza.
Il motivo è presto spiegato:

1) STIAMO PER VOTARE ALLE EUROPEE: POSSIBILE CHE IL M5S NON ABBIA UNA PROPRIA LINEA SULL'EURO?
(io sono per il ritorno alla valuta nazionale previa ridenominazione del debito -da sottoporre comunque ad audit perché non dovrà essere interamente onorato- nella nuova valuta emessa da una Banca Centrale pubblica appositamente creata, fungente da prestatore di ultima istanza e strettamente dipendente dal Tesoro).

2) È POSSIBILE SAPERE *COME* E *QUANDO* CI VERRÀ DATA LA POSSIBILITÀ DI ESPRIMERCI NEL FANTOMATICO "REFERENDUM SULL'EURO"?

L'ho già scritto e lo ribadisco: se -come mi pare- la strada maestra del "REFERENDUM DI INDIRIZZO" è eccessivamente tortuosa e lenta (di Euro l'Italia sta morendo), il Referendum sia una semplice CONSULTAZIONE ONLINE FRA GLI ISCRITTI. Ma si faccia presto, prestoooo… PRIMA CHE ARRIVI GODOT!

Per i motivi sopra esposti non ho ancora deciso se fare la mia piccola donazione al M5S o se destinarla ad altra causa, per esempio al movimento No TAV.

Alessandro B., Torino Commentatore certificato 08.04.14 22:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il problema dell'Italia sono gli italiani. È il popolo che meglio di tutti al mondo rappresenta il peggio dell'umanità. Leggetevi il "discorso" di Leopardi e capirete perché. Emigrate!

Adriano P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.04.14 22:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cambierei il nome di Ballarò in Cartello 18, il numero può essere variabile :))

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.04.14 22:34| 
 |
Rispondi al commento

Ecco come si traduce l'imperialismo americano


""MICROSOFT AGGIORNA IL SISTEMA OPERATIVO E RIPRISTINA IL TASTO TRADIZIONALE
ADDIO XP, CON WINDOWS 8.1 TORNA START
Nello stesso giorno in cui Microsoft manda in pensione Windows Xp arrivano gli aggiornamenti di Windows 8.1. La novità salutata con entusiasmo dai fan è il ritorno di 'Start' sulla schermata iniziale, anche senza Rolling Stones
Windows 8.1 (dal sito Microsoft.com)
Windows Xp va in pensione
di Celia Guimaraes
Redmond (Washington)
08 aprile 2014
Windows XP, il sistema operativo di Microsoft, dopo quasi 13 anni non riceverà più aggiornamenti sulla sicurezza, come aveva avvertito da tempo dall'azienda di Redmond. E come annunciato al convegno per sviluppatori del 3 aprile, da oggi è disponibile l'aggiornamento di Windows 8.1, tra altre novità.

Con la versione 8.1, Microsoft ha riportato nella schermata home il tanto amato tasto Start, scomparso su Windows 8 (anche se Windows Experience Blog osservava che non era scomparso del tutto ma solo spostato a destra), per la felicità dei nerd.

Rolling Stones
Il lancio sul mercato di Windows 95 (rimasto in vita dal 1995 al 2001) fu accompagnato da un'enorme campagna pubblicitaria che in televisione aveva come accompagnamento musicale la canzone dei Rolling Stones Start Me Up, che alludeva alla nuovissima funzionalità del software: il menu Start.""

------
p.s. E state attenti che da domani i bancomat non sono più sicuri perchè la gran parte delle banche si affida a questo sistema operativo, per cui neanche a loro Microsoft ha intenzione di aggiornare i sistemi di sicurezza, perciò saranno facile preda per gli hacker. Andate allo sportello a ritirare denaro, almeno fino a quando la vs. banca non vi avrà garantito (per iscritto) che il loro sistema è stato aggiornato o sostituito .....attenti! che molte banche su questa debacle potrebbero sfruttare a proprio favore le truffe in rete..a vs. danno ovviamente


P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 08.04.14 22:32| 
 |
Rispondi al commento

minestra guidi: "..se si dovrebbe..."
Altro che minestra, qui siamo alla frutta.
Questa misera ignoranza al governo fa male più di un calcio sui coglioni!

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.14 22:32| 
 |
Rispondi al commento

I geni sono come il temporale; si spostano controvento, terrorizzano le persone, purificano l'aria.


- Soren Kierkegaard -


www.gianroberto.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 08.04.14 22:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ove mai fosse stato necessario rendersene conto, la nullità di renzie è ormai conclamata.
Ok ragazzi, questo è già morto: fuori un altro.
Vinciamo noi, anzi no, stravinciamo noi!

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.14 22:28| 
 |
Rispondi al commento

La caduta dell'Impero romano d'Occidente viene fissata formalmente dagli storici nel 476, anno in cui Odoacre depose l'ultimo imperatore romano d'Occidente, Romolo Augusto....oppure no?

V P 08.04.14 22:28| 
 |
Rispondi al commento

Donazione di danaro devi dare!

Di dire diamo dettagli,

dobbiamo destinare disincanti danarosi.

Devono dipendere da dolcezza

Diamo dolcezza di danari decollanti

da determinato dindarolo

diamo diamo diamo !!!

° ° ° ° ° °

DONA E FAI DONARE DANARI PER IL

MOVIMENTO 5 STELLE!!!

VOTA E FAI VOTARE MOVIMENTO 5 STELLE!!!

* * * * *

Donato dieci minuti fa!!!!

Francesco Folchi, AmoR Commentatore certificato 08.04.14 22:26| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

anche io ho mamdato il mio contributo. sono fiero.

Nando M. Commentatore certificato 08.04.14 22:23| 
 |
Rispondi al commento

Voglio ringraziare Massimo x perchè a volte un commento o un consiglio buttato li dia esattamente la soluzione che si stava cercando e che magari, dopo anni di guerre, sfuggono.
A colte è talmente semplice il consiglio che non lo si riesce a vedere.
Grazie Max!

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 08.04.14 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Auguri a Gianroberto!
Rimettiti presto!

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 08.04.14 22:20| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

@ Harry Haller


Messaggi monoconsonanti mostrano

maniera mirabolante, mistificazioni

mondo malato moralmente

meravigliosamente mietono

mafiosi, massonici, malavitosi

Massì, mefitiche merdacce

modus-operandi, maggiordomi malati

micragnosi mammiferi moriranno

marea merda monterà

Meriti master: Magnificat!

www.gianroberto.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 08.04.14 22:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi vuole comprare il voto degli Italiani con €.80.00 al mese sono meno di un caffè, un cornetto è pagnotta di pane x nr.27 giorni=€.81,00 questa è da vergognarsi!!Gli extracomunitari viene pagata la stessa cifra in soli nr.2 giorni!!

toresal 08.04.14 22:14| 
 |
Rispondi al commento

Finocchiaro e Serracchiani.....
sembrano le eroine degli italiani
parlata sciolta e molto sicura
fanno capire che sono senza paura
Qualche tempo fa quasi ci credevo
oggi le ascolto, ma proprio non la bevo
c'è chi ha passato un panno sui miei occhi
mi ha fatto vedere le balle e non più i balocchi
che mi ha mostrato le cose sotto altra luce
e le loro ora sembrano le scelte di un nuovo duce

Finocchiaro e Serracchiani.....
la prima con la voce greve e bassa
la seconda si allarga e pensa alla cassa
queste due...altro che eroine
hanno preso un posto solo con le moine
una sicurezza a parer mio sempre spropositata
conoscenza approfondita ma con verità depistata
poche le certezze per migliorare le condizioni
le chiacchiere son servite solo per le elezioni
tutti uguali quelli del Pd nel nostro Paese
vanno di lusso facendo pagare a noi le spese
buoni tutti a far pesare sulla crisi le pretese
ma il loro fare, per noi, sono solo tante offese!!

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 08.04.14 22:11| 
 |
Rispondi al commento

consiglierei l'invio di una mail ad ogni iscritto, con un messaggio del tipo:
"gentile iscritto/a
abbiamo il piacere di segnalarTi che al link
http://www.beppegrillo.it/movimento/donazioni_europee2014/
sono indicate le modalità con le quali, se nelle tue possibilità economiche e se vorrai, potrai aiutare economicamente il M5S in una campagne elettorale come quella delle europee, fondamentale per l'immediato futuro del Paese."

Michele Borrielli 08.04.14 22:07| 
 |
Rispondi al commento

Questa volta prometti che mi farai votare anche se non sono nato nel segno del capricorno prima del primo di Aprile ..... ed altre scempiaggini come col sindaco di Roma.
Se mantieni qualche soldo lo darò....

ANTONIO.CHICHIERCHIA 08.04.14 22:03| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di soldi...

1)
Lo shale gas americano arriverà in Italia a partire dal 2019. Lo ha detto il Cfo di Enel, Luigi Ferraris.
"Il gas dovrebbe arrivare nel 2019 e servirà a dare una mano ad abbassare i costi di produzione dell'energia elttrica", ha detto Ferraris nel corso della presentazione dell'aggiornamento del piano industriale di Enel Green Power.

MA E' IL CASO CHE, NELLA POSIZIONE GEOGRAFICA IN CUI SIAMO, DOBBIAMO ACQUISTARE GAS DAGLI US. E PORTARLO QUI CON LE NAVI DA MEZZO MONDO???!!!!!!

2)
Si parla di mettere un tetto ai superstipendi dei MANAGERS pubblici.
Perchè non lo si deve mettere anche ai FUNZIONARI PUBBLICI come i superburocrati, che sono mooolti di più, o i Giudici della Consulta e via discorrendo ? (PS naturalmente i benefits devono rientrare nel tetto)
Oh che Renzino non ci ha pensato ?

[Vinkam :-) ], Brescia Commentatore certificato 08.04.14 22:03| 
 |
Rispondi al commento

per Jonny Gaspari di Cepagatti.

digli che per noi le regole valgono piu delle persone e che avendo anche una selezione di secondo livello possiamo permetterci ( per rispettare il sacro vincolo di dare una possibilita vera a tutti ) anche di tirare a bordo qualche merda perche non appena questa non rispetta le regole di cui sopra viene fanculizzata subito subito.
non sono le persone da noi.

p.s. grazie per dedicare il tuo tempo ai banchetti

massimo x 08.04.14 22:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi ha visto stasera come una LILLI GRUBER persino peggiore del solito ha condotto un "dibattito" (se fosse stato possibile dibattere) fra l'imprenditore GIANFELICE ROCCA e l'economista LIDIA UNDIEMI ha avuto la plastica dimostrazione di come i conduttori di talk televisivi ricorrono a SUBDOLI ESPEDIENTI (togliere la parola poi cambiare argomento, persino mandare in onda un filmato) pur di non lasciare sviluppare un argomento ritenuto scomodo (nella fattispecie a Undiemi è stato letteralmente impedito di argomentare contro l'Euro: evidente che i pro-Euro sono coscienti di non avere nulla di solido da contrapporre, a parte il consueto terrorismo psicologico).

Alessandro B., Torino Commentatore certificato 08.04.14 22:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La nostra mente non è una scatola divisa da pareti chiuse, ma un vivace caleidoscopio. Essa pensa contemporaneamente idee diverse e contrastanti, insegue qualsiasi analogia, fruga ogni sensazione, raccoglie ogni specie di avvenimenti, vive nel nostro mondo e in quelli che costeggiano il nostro.
Noi - la parte più profonda di noi - stiamo nel centro di questo vortice, e cerchiamo di mettere in relazione fra loro tutti i pensieri e le forme della mente.

Non c'è compito più difficile.

Buona sera blog

www.gianroberto.sempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 08.04.14 22:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Donato..
Supercazzola: ma, è vero che andiamo in europa per poi cercare di uscirne?
Perchè, se non fosse cosi, leggendo sotto i commenti sulle centinaia di trappole escogitate dall'europa per tenerci legati, intrappolati, vincolati, collusi, fregati, mazzolati, fottuti, annichilati ( o annichiliti bho),annientati, derubati, bistrattati, sminuiti,raffazzonati, piegati, maltrattati, denunciati, sanzionati e quant'altro,credo che il buio tornerebbe dentro di me e credo in molti altri...
Negli anni trascorsi le grandi menti hanno creato un pazzesco nsistema burocratico per impedire a chiunqe, una volta entrato, di uscirne ma, io voglio sperare che SI POSSA FARE e, una volta usciti, RINEGOZIARE TUTTI TRATTATI PER RIENTRARNE

silvano s. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.04.14 21:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UCRAINA: gli USA, in forza dell'essere (di gran lunga) la più grande potenza nucleare mondiale, hanno ancora il coraggio di fare la voce grossa e intimare a Putin il ritiro delle truppe ammassate ai confini (e ci mancherebbe, dopo che subisci un'azione ostile alle porte di casa!) per non rischiare una GUERRA CIVILE.

E questo dopo che a Kiev un violento e variegato (ampiamente permeato dalla destra estrema) manipolo di miliziani sobillati proprio dagli Stati Uniti (conosciamo il ruolo di John McCain, ora attivo sul fronte venezuelano anti-chavista e del finanziatore di "rivoluzioni colorate" George Soros) hanno preso il potere con un GOLPE, definendo se stessi "DEMOCRATICI" (con l'avallo dei sempre più sconcertanti media del mainstream occidentale) pur non essendosi MAI SOTTOPOSTI AL VOTO POPOLARE e avendo destituito un governo (quello di Yanukovich, magari anche pessimo) eletto con regolari elezioni.

Ovviamente i media del mainstream occidentale continuano ad avallare la versione degli USA. Si "teme" per una "situazione fattasi incandescente" dopo il "pericoloso precedente" del REFERENDUM IN CRIMEA. Referendum: i "democratici" lo hanno bollato come "illegale", ma intanto lì i cittadini hanno potuto esprimersi. Abbiamo anche visto come e in che proporzioni!

Alessandro B., Torino Commentatore certificato 08.04.14 21:51| 
 |
Rispondi al commento

E' la voglia di condivisione
di essere vicini agli altri
di sentirsi parte di un Corpo
di apparire uniti...
In questo c'è una ragione
guardarsi attorno con sollievo
toccare il gomito del vicino
un sorriso...la stessa intesa
E' un nuovo modo di esistere
di sentirsi di nuovo Italiani
tutti gli altri affosseranno
pur nella ricca solitudine
l'unione fa la forza
così si diceva un tempo
e il tempo insegna sempre
mai ha ingannato chi lo ha seguito
un Passato da leggere tutto
soffermando il pensiero negli spazi
Adesso forse ci siamo
ma non sarà facile nemmeno ora
bisogna stringere presto le file
e andare contro uno Stato marcio
che denigra tutti e.... ci disonora

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 08.04.14 21:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...diciamo Cozza pardon crozza ...mi è sempre piaciuto..dato che prende in giro un pò tutti...noi compresi.
Però la battuta sulla salute di Casaleggio se la poteva risparmiare.
Più di un comico ...mi è sembrato ..uno sgombro.

*****
Eposmail

Paolo B. Commentatore certificato 08.04.14 21:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi Auguro che, di Tutta la Propaganda finanziabile con Questa Raccolta, una Forma di Pubblicità NoN sia presa Nemmeno in Considerazione.... I MANIFESTI DA ATTACCARE AI MURI!!
Nella Mia città (Napoli) é Sempre Uno Scempio; Mi Affido al Buon Senso del Movimento!!!!!!!

Rosario Vitiello, Napoli Commentatore certificato 08.04.14 21:41| 
 |
Rispondi al commento

Perché Putin non dice chiaro e tondo: Obama, ti bombardiamo a te e la tua cazzo d'america.
Ti rendiamo un deserto per una minaccia continua, per un'espansione sempre crescente ti spariamo tutta la merda che abbiamo.
L'Europa tra due fuochi, sempre la solita messinscena, con la determinata ma ancora latente aggressività germanica.
Spingano i bottoni, li spingano se hanno i coglioni, nessuno saprà fare giustizia, nessuno.
I popoli sono marionette i cui fili li tirano di qua una volta e di la l'altra.Una volta c'erano i picconatori, un'altra i rottamatori che fantasticano nuove costruzioni, nuove torri di Babele. Ogni giorno c'è un profeta, ogni santo giorno.Ogni volta finisce come la volta precedente: sappiamo che fine faccia il cetriolo.
Ce lo abbiamo nel DNA, come fosse una malattia, un virus, come una rete tutto si lega come un collante e appare tutto diverso, tutto variegato,tutto deframmentato, finchè qualcuno raccatta i cocci e lo mette tutto in un grande vaso, il vaso di Pandora. Cosa cambia? Cosa cavolo cambia? Tutto cambia per non cambiare nulla.

Kafka 08.04.14 21:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

neanche la donazione ha risollevato na giornata de m...

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.04.14 21:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gianroberto, credimi: dopo una bella rapata di capelli sarai fighissimo.

Dai, rimettiti presto!
Auguri di pronta guarigione da… un calvo di Torino

Alessandro B., Torino Commentatore certificato 08.04.14 21:21| 
 |
Rispondi al commento

Gulp.
Tafazzi...
Vinciamo noi?
Boh...

Massimo C., VERONA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.04.14 21:19| 
 |
Rispondi al commento

Fanne n'artro...soddisfazzione doppia...fidete...

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.04.14 21:19| 
 |
Rispondi al commento

fiero di aver donato per la prima volta i soldi per la politica, pochino, soli 25 euro. quindi per questa settimana evito di uscire a cena fuori :)

ignax 08.04.14 21:17| 
 |
Rispondi al commento

Un'appunto per tutti quelli che liquidano le lamentele di chi è tutti i giorni nei banchetti con un: " nel movimento non si fanno i banchetti per un ritorno" voglio dire "andate affanculo...nessuno vuole qualcosa in cambio ma se uno si lamenta un'attimo è pure per capire cosa dire alla gente.
Magari dategli un consiglio perchè altrimenti restiamo quattro gatti a lavorare veramente.
Già siamo pochi, fateli pure incazzare, così i banchetti si fanno da soli.
E che cazz

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 08.04.14 21:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vinciamo noi!!!

(Auguri a Casaleggio di pronta guarigione)

Aldo Paganelli 08.04.14 21:14| 
 |
Rispondi al commento

E sono 3.
Per la terza volta pubblico il mio commendo sperando in una risposta chiara o anche in un semplice consiglio per come comportarsi.
Premetto che mi piace il fatto che i candidati siano tutti gli italiani iscritti e non è scritto da nessuna parte che debbano partecipare ai banchetti e all'attivismo fisico.
Noi del movimento non abbiamo sogni di gloria e si fa tutto per spirito di partecipazione, infatti personalmente non ho mai avuto la volontà di candidarmi, sono troppo rivoluzionario per fare il politico.
Detto questo ripeto: cosa cazzo gli diciamo alle persone che ci vengono a chiedere perchè abbiamo candidato la moglie di un coordinatore del PDL?
Sai, la risposta la rete comanda non sempre risolve il problema ma spesso causa insulti.
Seconda domanda, nel momento in cui ci accorgiamo, visto che magari certi signori sono sconosciuti in rete ma conosciutissimi nei territori di apparteneza, che chi è risultato candidato risulta strettamente legaro alla vecchia politica e a liste civiche civetta! Cosa dobbiamo fare? Segnalare o dobbiamo farci i cazzi nostri visto che la rete comanda?
LA MIA È UNA RICHIESTA DI CHIARIMENTI E UNA RICHIESTA DI AIUTO: cosa rispondiamo alle persone per strada che ci fanno queste domande?

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 08.04.14 21:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Contribuito :-) soddisfatto di averlo fatto.
Ciao

Dario lampa 08.04.14 21:07| 
 |
Rispondi al commento

mandato il mio contributo ..ce la faremo ciao

dorval 08.04.14 20:59| 
 |
Rispondi al commento

LA TOTALE ABDICAZIONE DELLA SOVRANITA’Inoltre in questo modo il nostro debito, anche se attualmente espresso in euro, ma di fatto valuta per noi estera in quanto non la stampiamo, almeno è ancora sotto la giurisdizione italiana, mentre con la conversione in emissioni comuni (eurobond), si tramuterebbe in giurisdizione internazionale e non più convertibile in valuta nazionale in caso di uscita poiché non più applicabile il principio di Lex Monetae previsto dagli artt.1277 e 1278 del nostro codice civile. Si tratterebbe dell’abdicazione più totale di qualsiasi residuo di sovranità e saremo depredati di tutto il nostro patrimonio pubblico. E poi per la nota massima “Moneta buona scaccia la cattiva”, il residuale di debito del 60% sul PIL, che rimarrebbe comunque in nostro carico, subirebbe un forte deprezzamento in termini di tassi pur espresso sempre in euro!Ma possiamo star pur certi che la nostra classe politica, già fortemente deficitaria sulla conoscenza del funzionamento del Fiscal Compact nonostante l’abbia votato e inserito in Costituzione, ignora completamente cosa stiano tramando a Bruxelles e la decisione politica sull’applicazione dell’ERF, il cui iter è da scommettere inizierà un minuto dopo la chiusura delle urne il 25 maggio prossimo, li troverà totalmente impreparati.Ma questa volta c’è in gioco il destino, il futuro e l’identità del nostro Paese e sono certo che la corretta informazione preventiva farà in modo che la coscienza dei cittadini italiani compenserà l’incapacità dimostrata fino ad ora dalla classe politica nel non comprendere l’irreversibilità di certe scelte scellerate!

alessandro b. Commentatore certificato 08.04.14 20:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GLI EFFETTI NEFASTI PER L’ITALIAMa siccome nessuno ti regala nulla per nulla, tantomeno i ragionieri esattori europei, in cambio viene pretesa a garanzia l’asservimento dei rispettivi asset patrimoniali nazionali, riserve valutarie e auree e parte del gettito fiscale (es. IVA). In questo modo si firmano cambiali in bianco e la riduzione del debito avverrà automaticamente con la vendita dei beni patrimoniali seguendo la logica del curatore fallimentare più orientata a soddisfare i diritti del creditore che del debitore se non si sarà in grado di versare gli importi previsti ogni anno e per vent’anni! Praticamente per noi una specie di euro Equitalia esattrice-liquidatrice o come avviene con la cessione del quinto stipendio, rimanendo però con il residuo del debito (il 60%) da onorare senza più contare sul “collaterale” patrimoniale!LA TRISTE FINE DELLE PARTECIPAZIONI DI STATOLe partecipazioni di ENI, Finmeccanica, Poste, ENEL ecc., beni immobiliari pubblici, riserve auree e valutarie, saranno liquidate automaticamente con il pericolo che saranno letteralmente svendute a favore dei soliti noti, per soddisfare il criterio della riduzione ventennale del debito, visto che attualmente la nostra eccedenza di debito ammonta a circa 1170 Mld., pari al 73% del PIL essendo ora al 133%.

alessandro b. Commentatore certificato 08.04.14 20:59| 
 |
Rispondi al commento

Ok, i soldi che avanzano si possono conservare per le prossime elezioni?

F. Masciullo, daGrottaglie Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.14 20:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL FAMIGERATO RUOLO DI UN COMITATO DI ESPERTI…Ma in ogni caso il Fiscal Compact, almeno come lo conosciamo ora, quasi sicuramente subirà una terrificante evoluzione perché essendo la Commissione Europea conscia che in pochi riusciranno a rispettarlo, ha incaricato un Comitato di esperti di redigere un altro “pilota automatico” per il suo rispetto tecnico. Questo Comitato, composto da 11 titolati economisti europei di cui neanche uno italiano e presieduto dall’integerrima ex banchiera centrale austriaca Gertrude Trumpel-Gugerell, ha terminato i lavori a fine marzo facendo propria la proposta del German Council of Economics Expert avanzata alla fine del 2012 che prevede la costituzione di un Fondo Europeo di Redenzione, ovvero l’ERF, acronimo di European Redemption Fund. Questa proposta, su cui il sottoscritto era già sulle tracce già un anno fa, tanto da inserirla a pag.164 del saggio “Europa Kaputt” del giugno 2013, è stata presa a totale riferimento nel lavoro degli esperti incaricati da Bruxelles per ridurre coercitivamente le eccedenze di debito senza possibilità di moratorie e con modalità automatiche.ECCO CHE COS’E’ IL FAMIGERATO ERFIl micidiale ERF funziona essenzialmente in questo modo: tutti gli Stati aderenti conferiscono a un Fondo specifico le eccedenze delle porzioni di debito superiori al 60% del PIL e lo stesso Fondo, per finanziarsi e tramutare i titoli nazionali con quelli con garanzia comune, emetterà sul mercato dei capitali una sorta di super eurobond al cubo e avvalendosi della tripla A, concessa dalle Agenzie di rating alle emissioni della UE, potranno godere di tassi presumibilmente più bassi rispetto a quelli di molti paesi “periferici”.

alessandro b. Commentatore certificato 08.04.14 20:57| 
 |
Rispondi al commento

Non guasta ricordare comunque in questa sede che la spesa primaria, cioè al netto degli interessi sul debito, è già comunque inferiore alla spesa sostenuta dalla media dei Paesi dell’eurozona, essendo minore a quella di paesi come la Francia, Finlandia, Austria, Belgio, Germania e Olanda (dati ufficiali AMECO) e che pertanto il futuro reperimento di fabbisogni finanziari sarà soddisfatto con sempre maggiore ricorso alla fiscalità e circostanziando il problema della spesa a criteri qualitativi e non quantitativi.LE VARIE INTERPRETAZIONIPoi c’è la questione sulla data di applicazione del Fiscal Compact perché anche qui piovono interpretazioni: nei gineprai dei Regolamenti europei ne spunta uno, il 1467/97 e successivi, che ci dà una piccola mano in quanto prevede che uno Stato membro, soggetto precedentemente a una procedura per disavanzi eccessivi, soddisfa i requisiti per un triennio a decorrere dalla correzione. Pertanto, essendo stata chiusa la procedura d’infrazione nei confronti dell’Italia il 29.5.13, secondo l’interpretazione della Banca d’Italia dovrebbe scattare dal 2015, perché le lancette le fa partire dal momento dell’inizio della manovra correttiva avvenuta nel 2012, mentre per il Ministero dell’Economia dal 2016, poiché considera invece la chiusura della procedura d’infrazione del maggio 2013!QUANTO CI COSTERA’ LA STANGATAIn ogni caso se volessimo ad oggi simulare l’entità delle risorse necessarie per soddisfare la riduzione dell’eccedenza del debito così come previsto dal F.C. e tenendo conto dei dati previsionali forniti dal FMI sulla dinamica del debito e del PIL nel 2014 e 2015 nel nostro Paese, dovremmo reperire 38,4Mld di euro, ma a conti fatti potrebbero essere molti di più perché le elaborazioni che in genere fornisce il FMI sulla crescita si sono rivelate essere sempre troppo ottimistiche e non veritiere.

alessandro b. Commentatore certificato 08.04.14 20:56| 
 |
Rispondi al commento

IL FISCAL COMPACT SECONDO IL PROF. GUARINOPremesso che l’Italia è stato per ora l’unico Paese dei 25 firmatari ad averlo inserito in costituzione (art.81), ricordiamo che l’impianto del Fiscal Compact è illegittimo secondo le puntuali deduzioni del prof. Giuseppe Guarino, in quanto lo stesso testo precisa che si applica se non in contrasto con altri Trattati su cui si fonda l’Unione Europea (art.2) mentre questi ultimi specificano chiaramente che il limite dell’indebitamento è del 3% (art. 104 c di Maastricht e art.126 di Lisbona) e non lo 0% come invece recita l’art. 3, n.1, lett.a del Trattato in questione.IL MICIDIALE, ULTERIORE, MECCANISMO AUTOMATICOMa la bruciante crisi economica che da più di 5 anni attanaglia l’eurozona e che ha fatto precipitare tutti i dati macroeconomici, ha indotto la Commissione Europea ad “escogitare” un micidiale ulteriore meccanismo automatico per il rispetto delle regole previste dal Fiscal Compact che altrimenti rischiavano di rimanere lettera morta se affidate solamente alle “volontà” dei rispettivi governi nazionali. LA SORPRESINA POST ELETTORALE ESCOGITATA DA BARROSO Pertanto, mentre per soddisfare i fabbisogni finanziari in regime di “pareggio di bilancio”, per noi tollerato al 0,5%, dovremo far ricorso solo ed esclusivamente a tagli della spesa pubblica e/o aumenti della pressione fiscale a carico delle famiglie e del sistema delle imprese che saranno in questo modo considerati a tutti gli effetti i soli “prestatori di ultima istanza” e non come in tutto il resto del mondo dove questa funzione è svolta correttamente e proficuamente dalle proprie Banche Centrali, per ottemperare lo scoglio della riduzione del debito, la Commissione guidata da Barroso ci ha riservato una bella sorpresina post elettorale.

alessandro b. Commentatore certificato 08.04.14 20:56| 
 |
Rispondi al commento

Ecco cosa ci aspetta dopo le elezioni europee: il micidiale ERF 08 - 04 - 2014 Antonio Maria Rinaldi
Mentre i candidati di tutte le compagini politiche alle prossime elezioni per il rinnovo quinquennale del Parlamento Europe già fanno a gara, con sfumature diverse, nel professarsi critici contro questa aggregazione monetaria e verso ogni cosa provenga dai palazzi di Bruxelles, gli eurocrati stanno preparando in silenzio la più micidiale delle trappole a danno dei paesi eurodotati; una sorta di punto di non ritorno nei confronti della totale abdicazione delle residue sovranità nazionali.E’ drammatico, e nel frattempo stesso patetico per le sorti del Paese, il modo con cui molti esponenti politici italiani trattano argomenti economici pubblicamente senza averne le più che minime conoscenze tecniche e ignorando completamente i vincoli e i dettami sempre più pressanti imposti dalle regole dei Trattati sottoscritti.DAL TRATTATO DI MAASTRICHT AL FISCAL COMPACTCerchiamo però di spiegarci meglio. Il “vecchio” Trattato di Maastricht, firmato nel 1992 e ribadito da quello di Lisbona entrato in vigore nel 2009, prevedevano essenzialmente la possibilità dell’indebitamento massimo del 3% rispetto al rapporto con il PIL e il contenimento del debito non oltre il 60%, sempre secondo l’indicatore della crescita. Successivamente si sono voluti irrigidire ulteriormente questi criteri di convergenza, introducendo il Trattato sulla Stabilità, meglio conosciuto come Fiscal Compact, dove veniva introdotto il principio del pareggio di bilancio, quindi la non più possibilità per uno Stato membro di ricorrere all’indebitamento, inserendo il vincolo anche nel dettame costituzionale, e una metodologia precisa e pianificata per il rientro delle eccedenze delle porzioni di debito pubblico superiori al citato 60% nel limite temporale di venti anni.

alessandro b. Commentatore certificato 08.04.14 20:54| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

"""If you've got a problem, I don't care what it is
If you need a hand, I can assure you this
I can help, I've got two strong arms, I can help
It would sure do me good to do you good,
Let me help....""


aloha!!

paoloest21 08.04.14 20:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sento orgoglioso di poter dare il mio piccolo contributo.
#vinciamonoi

Robert M., Verona Commentatore certificato 08.04.14 20:46| 
 |
Rispondi al commento

buonasera blog!!!!!!!!!!!!!!

ema dell (ema dell) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.04.14 20:44| 
 |
Rispondi al commento

E' chiaro che vinciamo noi. Tanto è vero che Don Matteo, attingendo furbescamente qua e là dal programma del M5S, cerca di strappare consensi. Fa il ganzo, parla agli italiani come fosse fra amici, fa apparire semplice la soluzione per uscire dal tunnel, si sforza di essere credibile. A Maggio dà il contentino degli 80 Euro agli stipendi sotto ai 1.500 Euro e tutti a bocca aperta ad applaudire. Ci vuole tanto a capire che la soluzione non è Renzie ma, se c'è una via d'uscita, questa si trova fra i pentastellati?

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 08.04.14 20:42| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Carissimi Grillini vi do una notizia. In questo momento ore 20:33 oggi 8 Aprile 2014 FINALMENTE una TV Tedesca di nome ARTE sta mandando in onda il programma : Aufmarsch der popul...
GRAZIE BEPPE
MILLE GRAZIE
FORZA GRILLINI
VINCEREMO NOI.
Saluti da Francoforte.

Nando M. Commentatore certificato 08.04.14 20:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO CON LA SPERANZA NEL CUORE DO VOLENTIERI UN PICCOLO CONTRIBUTO AL MRS. FORZA GRILLO, FORZA CASALEGGIO.

IL M5S NON OBBLIGA AL PAGAMENTO PER VOTARE.

Marco 08.04.14 20:34| 
 |
Rispondi al commento

Azzo...scusate mi sono perso il demente del Mantovano"Fatima Rollo".
Abbiate pazienza ogni Blog ha il suo collione...noi abbiamo questo!
Basta cliccarlo e puhff..sparisce:come volevasi dimostrare, sono arrivato in ritardo;pazienza sarà per domani!
Aooo...la casta va forte....stanno vicini vicini altrimenti si perdono.
Brunetta la testa di....ariete di FI;cicchito la testa ....del NCD;del PD non saprei chi scegliere
son tutte uguali e per no far torto a nessuno di... Renzi.
Renzi la porti un bacio0ne a Firenze ch'è tanto che non ce vai....Beati i Fiorentini che se lo son levato dai c...i!
A proposito ma le ha date le dimissioni da Sindaco ,o voi vedè che c'ha un piede in due scarpe.
Non si sa mai se andasse male da Presidente del Coniglio, gli rimane la poltrona a Palazzo Vecchio!

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.04.14 20:34| 
 |
Rispondi al commento

Anche da lontano(Belgio) sentiamo la forza del tuo movimento...Finalmente aria nuova = cambiamento!
L'Italia merita di piu'.. E con la tua tenacia qualcosa sta veramente cambiando anche se sarà un lungo cammino...Ma noi non ci preoccupiamo di questo, l'importante è continuare...
FORZA M5S

samuel tatti 08.04.14 20:27| 
 |
Rispondi al commento

Donato!
Uno conta uno fanno il totale.

bruno p., napoli Commentatore certificato 08.04.14 20:24| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori