Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Fuori i lobbisti dal Parlamento!

  • 105


di_maio_vs_lobbisti.jpg

"Dopo 60 anni, alla Camera dei Deputati si è avviato il comitato per il registro delle lobbies. Per la politica italiana le lobbies fino al nostro arrivo non esistevano. A dicembre il Deputato M5S Vincenzo Caso registrò il lobbista Luigi Tivelli mentre ci spiegava come fosse riuscito a modificare un emendamento del capogruppo del Pd Speranza. Dopo che sbattemmo il video su YouTube, fu cacciato da Montecitorio. Durante la discussione della legge di stabilità a dicembre la Camera sembrava un mercato, più lobbisti che parlamentari. Tutti a caccia di un piccolo provvedimento che giovasse ai propri imperi economici. Un vero schifo. Nella seduta dell'Ufficio di Presidenza di martedì scorso finalmente è iniziato il percorso per regolamentare gli accessi alla Camera dei Deputati, è stata approvata la richiesta del Movimento 5 Stelle. Creeremo un registro pubblico. I cittadini devono sapere chi entra a Montecitorio, per quale motivo e quale parlamentare incontra. Come è già alla Casa Bianca, gli italiani attraverso un'App devono poter controllare dal proprio cellulare chi sono i politici più "visitati" e chi incontrano. Sono oltre 1.200 le persone che oggi girano a piede libero alla Camera con tesserini validi per tutta la legislatura, senza contare gli ex parlamentari e i consulenti a zero euro dell'amministrazione (come lo era Tivelli). Preoccupazione destano anche gli oltre 70 giornalisti pensionati, accreditati dalla stampa parlamentare. Ombre che vagano indisturbate nelle stanze del parlamento italiano, entrano nelle commissioni, accedono agli uffici legislativi, scrivono leggi. Se la Camera deve diventare una casa di vetro (cit.), i gruppi di pressione devono essere identificati e avere spazi di accesso limitati. Come in tutti i Paesi del mondo." Luigi Di Maio, portavoce M5S alla Camera

donazioni-europee.jpg

VINCIAMONOI! Scarica, stampa e diffondi i manifesti e il volantino del M5S per le elezioni europee:
manifesti_banner.jpg

2 Mag 2014, 14:42 | Scrivi | Commenti (105) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 105


Tags: Camera, cronisti, Di Maio, lobbisti, lobby, Parlamento, pd

Commenti

 

Partitocrazia ladra e corrotta.Bravo Di Maio. Complimenti per come ti sei comportato dal "Vespone"EUROPEE...... VINCIAMO.

Umberto balsamo 05.05.14 22:03| 
 |
Rispondi al commento

Sulla resp. civile dei magistrati occorre solo una più corretta conoscenza del diritto comunitario, decodificato sull'argomento dalla giurisprudenza della Corte di Giustizia - Grande Sezione - 13.6.2006 n. 173 causa TDM (Traghetti del Mediterraneo c/ Rep. it.), la quale precisando la resp. dello Stato per "violazione manifesta del diritto vigente" posta in essere con provv.to reso da un proprio organo giurisdizionale, ha sottolineato come essenziali due condizioni: la detta violazione scaturente dalla chiarezza e precisione della norma violata, con conseguente inescusabilità dell'errore di diritto compiuto, e il connesso danno scaturente dal provvedimento. Ha altresì precisato che la detta violazione è presunta in ogni caso quando la decisione interviene ignorando la giurisprudenza della Corte in materia, ma ha anche affermato che queste preminenti condizioni non determinano alcun pregiudizio per l'ipotesi che la resp. dello Stato sia ravvisata alla stregua del diritto interno a condizioni meno rigorose di quelle summenzionate e derivanti dal diritto comunitario. Si rammenti dunque l'art. 28 cost.it.(che prevede la resp.diretta dei funzionari e dipendenti, quindi la interruzione del "loro" rapporto organico) e l'art. 2043 c.c. IN VERITÀ I FURBI HANNO ESENTATO I GIUDICI DALLA RESP.DI ORDINE INTERNO E CONTRATTUALE E QUESTI ULTIMI HANNO PRETESO CON LA LORO GIURISPRUDENZA DI ESTENDERE L'ESONERO PREVENTIVO DI RESPONSABILITÀ (stabilito in violazione del c.c.) DI POTERLO ESTENDERE ALLA RESP. EXTRACONTRATTUALE DEL CITATO ART. 28 COST. Saluti. Avv. Enrico Indraccolo di Lecce.

Enrico Indraccolo 03.05.14 14:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHE GIOCATORE IL 5STELLE!!!!! DA ACCORDO PIENAMENTE CON QUESTA MISURA, MONTECITORIO NON è UN "CABARET, NI UN BAR"

Mauro S., ceccano Commentatore certificato 03.05.14 14:34| 
 |
Rispondi al commento

A livello degli F35 come costo globale! #pulizia#

Stefano Giovanni Bianchi, Milano Commentatore certificato 03.05.14 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Non mi è chiara la votazione sulla responsabilità civile dei giudici! Come mai non ne avete parlato?

Antonio M., Teramo Commentatore certificato 03.05.14 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravi DI MAIO, continua cosi' perche' questi signori fanno valere i propri interessi a scapito della Nazione!

Ernesto CAVUOTO 03.05.14 11:54| 
 |
Rispondi al commento

MI VIENE UN DUBBIO !
Ma questi qui sono vent'anni che "pascolano" in parlamento?
Quindi i loro interessi sono stati esauditi per vent'anni (con beneplacido di tutti)?
Solo ora si scopre qualcosa per meritodel m5s?
Hanno mandato aschifio gli italiani per vent'anni e tutti zitti?
Ma chi li ha fatti entrare? I PARTITI? I MAFIOSI?
Ora si incontreranno"fuori" del palazzo, ma avranno più difficoltà.
Comunque NON rinunceranno facilmente!
ANDATE IN TV. ARACCONTARE QUESTE COSE !
Gli italiani vi capiranno !!!
DILLO LUIGI IN TV. !!!!!

pier p., acqui terme Commentatore certificato 03.05.14 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo è un' azione bella, un'azione che farebbe avvicinare l'Italia al mondo anglosassene, distanzindo un pò il mondo dei sotterfugi.
Bravi.
Paolo TV

Paolo_ Zanchetta (), Crocetta Commentatore certificato 03.05.14 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Per raggiungere la massima trasparenza del registro bisogna fare ai richiedenti una indagine preventiva fiscale, finanziaria e patrimoniale.
In pratica la domanda deve essere accompagnata obbligatoriamente dall'I.S.E.E.
Son certo che così facendo vi sarà una automatica selezione preventiva!.
G.Mazz.

Gianpiero Mazzoleni 03.05.14 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Questa si che è una rivoluzione, da sbattere in faccia a chi accusa i pentastellati di immobilismo.
forza M5S

rodolfo z., cividale del friuli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 03.05.14 10:52| 
 |
Rispondi al commento

Paneuropeismo degli stronzi... o Pandistronzo.
Sento questi euroconomisti postulare che l'italia deve essere più competitiva, e conoscendo un frammento della storia italiana, so che quello che ci ha resi grandi non è mai stata la competitività, tutt'altro.
L'Italia è diventata importante nel mondo grazie agli Italiani, persone che credono in quello che fanno a dispetto dei signori del momento, Noi Italiani siamo bravi a farei i cazzi nostri, A credere che quello che facciamo sia importante e, quasi senza prestare attenzione, quello che facciamo DIVENTA importante, perchè ci crediamo, perchè diventiamo eccellenze.
Io penso a quante produzioni industriali sono Nostra esclusiva, L'idea stessa del marchio o brand Italiano, Made in Italy, è qualcosa che nel resto del mondo è riconosciuto perchè noi ci crediamo!
I paneuroconomisti, ribadiscono che non siamo competitivi, quando la competitività non è mai stato in Nostro talento. Per Noi competere con gli altri significa abbassarci al loro livello, fare le cose come le fanno gli altri ma in modo più economico. E io sorrido, perchè chi ci crede non ha capito un cazzo dell'Italia e degli Italiani.
Noi Italiani siamo speciali e ci specializziamo nelle cose che facciamo, facendole come ci pare a Noi, e perseverando queste "cose" diventano speciali.
Penso ad Alitalia, ricordo che su i vecchi aerei della compagnia di bandiera, noi Italiani facevamo una cosa Unica in tutto il mondo, che non era volare, ma applaudire al pilota quando fa atterrare l'aereo! Questa cosa è unica, è Italiana.
Noi siamo così in tutto quello che facciamo, rompiamo lo schema con qualcosa di inaspettato.
E' arrivato il momento di rompere il culo anche a questi Pandistronzi!
Non ci schiacceranno con le loro teorie, hanno già perso perchè,
‪#‎VinciamoNoi‬ !

Simone R., Cantù Commentatore certificato 03.05.14 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Noi esseri umani siamo parte dell'universo ed esso è in noi! Il nostro corpo ha tutti gli elementi chimici presenti anche in natura! Siamo come un istante di vita nell'eternità ed ogni istante di vita è l'eternità! Ognuno con il suo bagaglio karmico è si questo palcoscenico che è questa vita sulla terra per essere felice migliorandone vivendo a pieno in condivisione con gli altri! Creando comunità che vivono in armonia! Noi esseri umani viviamo a pieno quando possiamo essere creativi ognuno per le proprie peculiarità! Una creatività che migliori l'ambiente e che sia veramente utile agli altri!
Che l'essere umano sia produttore e consumatore è solo un disegno voluto dall'uomo dominato dall'avidità del capitalismo!Non c'é vera vita in questo! Questo non è il desiderio innato dell'essere umano! Beppe il nostro movimento cambierà l'Italia l'Europa e il mondo intero perché unirà le migliori persone per creare un pianeta a misura d'uomo! Ci libereremo dal ricatto del lavoro inteso come profitto per pochi! Diventeremo una comunità e avremo il tempo per riveder le stelle! L'indice per misurare il benessere sarà il fil felicità interna lorda come in Bhutan e non più questo inganno del pil!un abbraccio a te Beppe e famiglia!

Davide Marini 03.05.14 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Coffee break

Si parla di POTERE

La conduttrice sorride sempre

Emerenziana Emerenziana….

Paolo Ancona 03.05.14 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Che la trasparenza possa procedere. è la freccia più potente della democrazia e la faretra che la custodisce dev'essere più trasparente del cristallo ed accessibile a tutti!
Come sempre, sarà sufficiente una sola persona onesta, una goccia d'inchiostro in una bottiglia, per far saltare il tappo del malaffare.
Se ce la fate siete davvero bravi.

pierangelo barale 03.05.14 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Evviva!! Era ora che si cominciasse a scacciare dal tempio della politica tutti i mercanti vari!! Piccoli ma sicuramente passi avanti. Sono sicuro che se si sfrondassero ancora un po le cose e gli andazzi, i NOSTRI RAPPRESENTANTI ELETTI per SERVIRE E GOVERNARE A FAVORE DEL POPOLO ITALIANO sarebbero in grado di agire meglio.

PIETRO MANTELLI 03.05.14 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè il sondaggio di oggi di Pagnoncelli (annunciato da Omnibus sulla 7) ci da solo al 22%? Se fosse vero sono preoccupato.. C'è qualcosa che non funziona, perché la gente non ci ascolta!? Grillo farà bene a prendersela con tutto e tutti e rifiutare alleanze? Credo che non potremo mai avere il 51% a meno che succeda un terremoto giudiziario sull'attuale governo o una crisi peggiore della greca. Beppe! Medita.....

Massimo S. 03.05.14 09:15| 
 |
Rispondi al commento

Si dovrebbero vergognare...... Fa davvero pensare il fatto che in Italia siamo al 60° posto per libertà di stampa. Ci sono continuamente politici vecchi in tv..... e la cosa peggiore che raccontano aria fritta , falsificano la realtà. Spegnete la TV....... la realta' e' diversa..... Libertà.... Onore questi "vecchi" non ne hanno....... Saluti Massimo Spaducci "Vinciamo Noi"

Massimo Spaducci 03.05.14 09:12| 
 |
Rispondi al commento

Una domanda facile, facile. Ma Speranza (PD), ha modificato la sua opinione(emendamento) gratis?

giorgio peruffo Commentatore certificato 03.05.14 09:02| 
 |
Rispondi al commento

GRANDI vinceremo noi ma sopratutto vincerà l'ITALIA

Luciano Tintorri 03.05.14 08:54| 
 |
Rispondi al commento

g i u s t i s s i m o

g i u s t i s s i m o

g i u s t i s s i m o

g i u s t i s s i m o

giovanni ., Roma Commentatore certificato 03.05.14 08:51| 
 |
Rispondi al commento

Grandi ragazzi fiero di sostenervi.

matteo s., pu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.05.14 08:36| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, ho la sensazione che state (stiamo) facendo la nuova STORIA DI LIBERAZIONE dell'Italia.
Avanti tutta.

pasquale t. Commentatore certificato 03.05.14 08:22| 
 |
Rispondi al commento

Attentato alla libertà di stampa. Ecco cosa diranno tutti i pennivendoli collusi con ilpotere. Sentire parlare della libertà stampa i vari Vespa, Gruber, Greco, Giletti, ecc .ecc.ecc.sinceramente fa venire i brividi. Avanti così. Diamo una lezione di democrazia a questi cialtroni.

Emanule Esposito, Cosenza Commentatore certificato 03.05.14 07:49| 
 |
Rispondi al commento

E tg e pattume vario che tuonavano "vogliono cacciare i giornalisti dal parlamento" !!!

Che schifo.

Enrico Richetti, Carmagnola (To) Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 03.05.14 07:00| 
 |
Rispondi al commento

Vi seguo dall'australia, finalmento un po' di logica onesta in italia non solo tra i politici ma speriamo anche tra tutti i normali cittadini. Mandiamoli tutti a cagare I disonesti anche se sono amici o parenti. Vi voto da qui.

Olmo olmi 03.05.14 04:12| 
 |
Rispondi al commento

"E' stata approvata la richiesta del Movimento 5 Stelle per creare un registro pubblico degli accessi al Parlamento"

E' possibile sapere chi l'ha votata, oltre al M5S?

Luciano Bosi, Roma Commentatore certificato 03.05.14 01:11| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo a che punto saremmo ancora oggi se non fosse entrato in Parlamento il M5S, probabilmente anche peggio di prima. Lo dimostrano tutte quelle resistenze tenaci fatte dai "professionisti" del potere di palazzo contro un movimento che sta smascherando la loro turpe metodologia. Sarà dura la ripulita ma se dopo solo un anno già s'iniziano a vedere dei risultati fino a ieri ritenuti impossibili stando all'opposizione, m'immagino che cosa potrebbe fare un M5S al governo...faville!

rino lagomarino Commentatore certificato 03.05.14 00:55| 
 |
Rispondi al commento

grazie di tutto grazie per vostro impegno grazie per avermi ridato la speranza per un Italia migliore siete il nostro esercito della salvezza, non mollate ed io con tantissimi altri vi sosterremo

Livio venturini 02.05.14 23:39| 
 |
Rispondi al commento

Gli 80 euro sono un regalo di Renzi ai titolari delle imprese! Ma è possibile che ci prendono così spudoratamente in giro! Da anni ormai è prassi consolidata il fatto che il dipendente non riceve come stipendio la cifra che compare nella busta paga ma molto di meno.
Appare logico che a tutti questi lavoratori gli 80 euro non arriveranno mai perché resteranno nelle tasche dei loro datori di lavoro.
Mi chiedo. Ma è possibile che nessuno dei parlamentari del PD abbia almeno un parente che faccia il dipendente come: commessa,cameriere,pizzaiolo,muratore,meccanico,elettricista,barista,contadini e chi più ne ha più ne metta?
Disconoscere una realtà del genere in ogni caso è una colpa grave a meno che non bisogna pensare che ci sia addirittura un disegno studiato per favorire gli imprenditori truffaldini!
Qualche cosa però sembra sia andato storto perché nella puntata del 29 aprile di Porta a Porta Bruno Vespa lancia un servizio a dir poco strabiliante, visto che tutto avveniva al cospetto di Renzi.
Guardate in questo link alla sezione "Busta paga più alta dello stipendio reale"

http://www.portaaporta.rai.it/dl/portali/site/puntata/ContentItem-6c4aebe6-8788-4013-9dff-92656d59920f.html


Alla fine del servizio si può notare come Renzi elude la domanda di Vespa e cambi velocemente discorso! Un comportamento che lo smaschera miseramente, a lui non gliene frega niente, l'importante è fregare più persone possibile con questa bufala degli 80 euro!
La cosa più incredibile è che questa notizia non è stata ripresa da nessuna testata giornalistica potete ricercare in tutto il web non ci trovate nulla nemmeno una parola.
L'unico articolo è questo:
http://news.supermoney.eu/politica/2014/05/renzi-scopre-che-gli-80-euro-vanno-agli-imprenditori-0089294.html
ed esiste perché l'ho scritto io.
Ora mi aspetto che mi diate conferma che questo fenomeno è dilagante e che non resta che andare a guardare questo grande bluff di Renzi.
Diffondere sarà un piacere, forza ragazzi!
VINCIAMONOI

Ivano A. Commentatore certificato 02.05.14 23:21| 
 |
Rispondi al commento

Felicissima di essere dalla parte del M5S. Complimenti a tutti i nostri parlamentari per l'ottimo lavoro che stanno portando avanti.

ERMELINDA R., SASSARI Commentatore certificato 02.05.14 22:50| 
 |
Rispondi al commento

Grandissimo Luigi Di Maio e grandissimi tutti portavoce del M5S!!! Grazie Beppe di aver creato il MoVimento 5 Stelle, L'UNICA SPERANZA!!!

terry manganaro, san giuliano milanese Commentatore certificato 02.05.14 22:30| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo! Bravi!

Noè SulVortice Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 02.05.14 21:57| 
 |
Rispondi al commento

Se non fosse arrivato il M5S in parlamento... i lobbisti erano ancora un fenomeno di cui poco si sapeva e meno ancora si diceva in giro...

Se non fosse arrivato il M5S in parlamento l'Italia poteva solo rassegnarsi ai sempreverdi politici corrotti che l'hanno rovinata...

Parlamento Europeo arriviamooooo!!!

Grazie Luigi via così... fra meno di un mese Napolitano dovrà sciogliere le camere e dimettersi anche alla luce del successo che il 25 maggio il M5S ed il popolo italiano che vuole davvero un cambiamento, non chiacchiere e distintivi.

Lello Marino (marins) Commentatore certificato 02.05.14 21:18| 
 |
Rispondi al commento

e bravi Luigi&C. continuate così anche se la strada è in salita, impervia e pericolosa. buon lavoro a tutti ed un abbraccio sincero.

Marco P., Crocefieschi Commentatore certificato 02.05.14 21:16| 
 |
Rispondi al commento

bravo Luigi&C. continuate così, anche se la strada è impervia e pericolosa. Buon lavoro

marco panizza 02.05.14 21:07| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè devono avere libero accesso?

vilmo p., bolzano Commentatore certificato 02.05.14 20:50| 
 |
Rispondi al commento

Non basta rimuovere la classe politica, in quanto burattini mossi a piacimento dai veri burattinai "Lobby,Centri di potere,Banche,Potentati massonici,Mafie etc." Sarà duro sradicare questi "Intoccabili" sanguisughe che hanno sempre fottuto questo popolo, asservendolo ai loro sporchi interessi. Sono certo che gli italiani onesti e di buona volontà metteranno il massimo impegno per far si che questa nazione si rifondi sui veri valori etico-democratici universali. Vinceremo le Europee e sarà solo la prima tappa,il trampolino di lancio per il cambiamento......5 stelle.

Edoardo Costabile 02.05.14 20:48| 
 |
Rispondi al commento

fuori dalle palle,sarebbe ora andassero ai giardinetti con i nipoti,o facessero volontariato in mezzo alla gente che soffre.Stanno in pensione ??? fuori dalle palle !!incontrassero fuori del parlamento i loro interlocutori AL BAR no la dentro.Avete fatto bene basta con questi parassiti magnacci.Cosi la smettono di fara fare ai loro subalterni articoli contro il movimento 5 stelle privi di ogni fondamento.

vla red, latina Commentatore certificato 02.05.14 20:47| 
 |
Rispondi al commento

Siamo assetati di verita' e di giustizia,VOGLIAMO LA GALERA VERA PER LADRI,CORROTTI E CORRUTTORI,di qualsiasi tipo e livello,con il ritorno del maltolto allo Stato,formato da cittadini onesti e laboriosi

salvo s. Commentatore certificato 02.05.14 20:45| 
 |
Rispondi al commento

...al punto che la si potrebbe chiamare "camera dei depravati"?..

loris cusano 02.05.14 20:42| 
 |
Rispondi al commento

Queste persone devono stare fuori dal Montecitorio.

Stefano C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 02.05.14 20:40| 
 |
Rispondi al commento

Molto bene, Luigi!
Il "pubblico registro delle visite" in Parlamento è un provvedimento eccellente. La trasparenza è doverosa.

Attenzione però che i piddini-renzini che si riempiono la bocca di "open data" (chissà perché dire le cose in inglese a loro sembra più figo) stanno già raccontando che il M5S vuole mettere i paletti all'ingresso dei giornalisti in Parlamento: tentano di far credere al popolino che la finalità ultima di questo provvedimento sia una sorta di censura fascista per limitare la libertà di stampa (!)
Questo solo perché i lobbysti che hanno libero accesso al Parlamento sono spesso giornalisti ed ex giornalisti che hanno conservato il tesserino che permette loro di entrare e uscire indisturbati per curare i rapporti tra lobby e parlamentari al guinzaglio.

D'altro canto i piddini hanno ribadito più volte che, secondo loro, sarebbe opportuno regolamentare (i.e. regolarizzare) l'esercizio di lobbying parlamentare "come negli Stati Uniti". E perché mai?
Il loro modello di riferimento è la finta democrazia americana basata su un modello bipolarista ("alternanza di due partiti entrambi di destra", o meglio entrambi governati dalle lobby, dalle multinazionali, dall'industria bellica etc.) dove meno della metà della popolazione si reca a votare. No, per favore!

E si badi che Luigi Tivelli è ancora un pesce piccolo (anche se il valore dello scoop di Vincenzo Caso è incommensurabile).

Alessandro B., Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 02.05.14 19:53| 
 |
Rispondi al commento

IL VIDEO NON è CHIARO, PUZZA DI MONTATURA!! ATTENDIAMO QUALCOSA DI PIU' PLAUSIBILE

nadia della chiara 02.05.14 19:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..un altro successo del M5S!
in alto i cuori, vinciamo!

pasquino 02.05.14 19:36| 
 |
Rispondi al commento

DI MAIO sei un fascista non possiamo cacciare via chi è in parlamento per difendere i propri interessi è ANTICOSTITUZIONALE, sono diritti acquisiti nel tempo dalle svariate società di interessi personali sono loro che producono la crisi che fa bene al popolo o NO???' PD-L oltre alle tv radio anche io voglio contribuire alla buona informazione che vi farà prendere il volo della tortora.

pescatore pesca Commentatore certificato 02.05.14 19:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma come,i nostri parlamentari non giustificano il loro alto ,esagerato stipendio e relativi benefit con l'essere protetti ed al di fuori dalle pressioni esterne delle varie lobby?? Allora se succede che le leggi sono il frutto di compra vendita di favori di gruppi e parlamentari e non riferite al bene della popolazione tutta, togliamo i soldi in più a questi pseudo onorevoli bugiardi !!!!!!

claudio valentinelli 02.05.14 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Le regole sacrosante per avere accesso ad uno dei palazzi che più può causare caos e disordine tra le leggi che regolano il nostro paese è solo il primo passo
Serve una legge che regoli il conflitto di interessi
E una legge non più rinviabile serve come il pane a questo paese , i paletti tra ciò che è lecito e ciò che è amorale e vergognoso

Riccardo Garofoli 02.05.14 18:27| 
 |
Rispondi al commento

Giustissimo Luigi Di Maio : “Fuori i lobbisti dal Parlamento”

Occorre anche RIAPRIRE alcuni “casi” che nel Parlamento del 2008, quando voi non c'eravate, hanno “INQUINATO” con il fortissimo potere delle lobbies, le decisioni parlamentari.
Ci riferiamo esattamente a quello che è accaduto quando ,“stranamente”, il Parlamento del 2008 ha emanato “direttive parlamentari” per “quasi ANNULLARE” l'accertamento di 98 MILIARDI di euro, fatto nel 2007 dalla Guardia di Finanza, su richiesta della Corte dei Conti. Solamente il quotidiano “Il Secolo XIX” del 14 maggio 2008, ne parlò
http://www.mil2002.org/battaglie/slot/080514is_2.pdf
Poi nella sentenza, emessa dalla Corte dei Conti del Lazio N° 214/2012, depositata il 17/02/2012 http://www.mil2002.org/battaglie/slot/120217_sentenza_corte_conti.pdf , i legali delle dieci concessionarie e il Procuratore della Corte dei Conti, fanno precisi “riferimenti” alle “modifiche e integrazioni apportate alla Convenzione” nel 2008 ( pagg. 21, 22, 25, 28, 29 e 35).
Tutto questo, a nostro avviso, raffigura un “Aiuto-Finanziamento di Stato” alle dieci concessionarie che si sono trovati “regalati” i 98 miliardi di euro che avrebbero invece dovuto pagare, secondo le richieste iniziali del Procuratore della Corte dei Conti .
Finora gli unici che POLITICAMENTE si sono interessati di questo "VERGOGNOSO scandalo", sono Beppe Grillo con il suo Blog ed i parlamentari del M5S".
Noi siamo disponibili ad essere anche ascoltati da una Commissione parlamentare per spiegare bene “il tutto”.
www.comitato98miliardi.altervista.org



vincenzo matteucci, Genova Commentatore certificato 02.05.14 18:26| 
 |
Rispondi al commento

IO VOTO E VOTERO' M5S

Vorrei inanzitutto fare i complimenti
a Di Maio.
Avrei anche un consiglio.
Potremmo mettere un po' di VIDEOCAMERE con AUDIO.
Escludendo i bagni, anche se ci potrebbero regalare molte sorprese. ;-)
Quindi, male non fare, paura non avere.
Sì, perchè ciò che si fa e si dice alla Camera dei Deputati è PUBBLICA per sua NATURA.

PS II: Dedica ad alcuni GIORNALAI.

VINCIAMONOI=GOVERNIAMONOI

Anche un bambino comprende questa equazione consequenziale.
E' semplice A=B, B=A.
Solo il GIORNALAIO sostiene il contrario:
"Il M5S non vuole GOVERNARE. Ha paura!".
Chissà perchè, GIORNALAIO ?
Chi ha veramente PAURA ?

Giovanni M., Cambiago Commentatore certificato 02.05.14 18:20| 
 |
Rispondi al commento

caro Luigi,a me piace se combatti le lobby,ma le devi combattere tutte le lobby,anche quelle degli estremisti ambientalisti.....ci siamo capiti;
Quelli che creano il regno degli animali,distruggendo le attività agro-silvi-pastorali.

alberto di cesare Commentatore certificato 02.05.14 18:16| 
 |
Rispondi al commento

aria nuova, vita nuova, fuori i disonesti dal parlamento e dai posti che contano, dentro le istituzioni devono comandare i competenti e gli onesti.

pietro marceddu (sarduspater4), cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 02.05.14 17:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Luigi #Vinciamonoi

stefano p., Marta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 02.05.14 17:40| 
 |
Rispondi al commento

Grande Di Maio , era ora che si facesse pulizia di questa gente che falsa il nostro futuro. Almeno andassero via dalla sede del governo.

john f. 02.05.14 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Ma perché nessuno,neppure Travaglio dice a Landini di smettere di recitare la parte dell'oppositore ? Lui è Cgil,la Cgil è casta di potere,legata anema e core al Pd. I suoi massimi esponenti diventano poi tutti parlamentari e per giunta di governo. Ma come può stare un operaio nella Cgil (ed in Cisl,Uil e Ugl)! Recitano tutti..


Il Vice Presidente Luigi Di Maio,ha fatto una impietosa,quanto veritiera situazione nella quale si viene a trovare il Parlamento Italiano.Luogo di incontri tra portatori d'interessi ed eletti.Una situazione che deve essere risolta con sollecitudine e trasparenza,come chiede l'On. Di Maio.Chi entra alla Camera deve far conoscere dove va,chi incontra e perché.Basta con l'assistere all'ingresso indiscriminato di persone che stanno trasformando il parlamento in una sorta di "gran-bazar".E' una questione di etica-politica,è un principio di trasparenza,è una regola della democrazia.Ora spetta agli organismi della camera,mettere ordine e fare in modo che tutti sappiano.Di Maio come al solito si farà valere.

placidodomenico di falco 02.05.14 17:09| 
 |
Rispondi al commento

Volete farmi credere che c'è qualche speranza di poter fare un po' di pulizia ? Volete farmi credere che il marciume si può gettare in discarica ? Comunque grazie por volerci provare.... a sconfiggere il tumore.

Alessandro L. 02.05.14 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Luigi Di Maio.

Primo Presidente del Consiglio del Primo Governo a 5 Stelle.

Amen.

Massimo C., VERONA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 02.05.14 16:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di Maio e voi tutti lì in prima linea, che Dio vi benedica, state scrivendo la storia. State facendo rinascere la speranza in chi con onestà, sempre, ha portato avanti con fatica le vicissitudini della vita. State scrivendo la storia e rendendoci finalmente orgogliosi di essere italiani, un vero grande popolo annichilito da pochi schifosi disonesti.

mic fan 02.05.14 16:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

VinciamoNoi di sicuro

Gian Carlo Capitanio (tato67), Albairate Commentatore certificato 02.05.14 16:35| 
 |
Rispondi al commento

È la direzione giusta, informazione prima di tutto, Di Maio ti amiamo!
In una situazione come quella italiana odierna è impensabile ci siano elementi terzi al parlamento che frequentano così assiduamente tale ambiente.
È naturale presumere che ci siano malfattori, corruttori, consiglieri fraudolenti e chi più ne ha più ne metta; dopo Tivelli, se il Parlamento e le cariche che lo difendono e lo incarnano fossero interessati a scovare ogni altro possibile tentativo di manovrare la sovranità popolare mi assicurerei di iniziare un percorso volto non solo all'individuazione e all' eventuale debellammeto di casi simili ma anche all'annientemto di qualsiasi possibile forma di recidismo, perché se è vero che son tutti innocenti vorranno far si che si continui con l'innocenza, e invece innocenti non sono perché nessuno sembra sinceramente sorpreso o preoccupato di un dato allarmante come quello di una persona esterna allo Stato italiano che manipola senza particolari problemi i nostri governanti e, uno fra tanti (anche se uno fra tanti non è) riesce ad ottenere l'obiettivo di avere il controllo su una data legge in approvazione, se non, naturalmente, il vicepresidente della camera con questo appello e con l'emendamento del movimento di cui fa parte. Grazie Luigi, grazie M5S.

Michele Roncato 02.05.14 16:31| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPPE,
VIA I LOBBBYSTI DAL PARLAMENTO E ADLLLE ISTITUZIONI

alvise fossa 02.05.14 16:27| 
 |
Rispondi al commento

il lobbista è stato cacciato,ma il lobbizzato col cazzo che schioda il culo dalla poltrona.

sandro t. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 02.05.14 16:18| 
 |
Rispondi al commento

MERAVIGLIOSO !!! Siete degni del voto di milioni di italiani che come me, hanno incaricato voi ed il M5S a rappresentarci e tutelarci.
Grazie infinite ragazzi, continuate così non mollate.
VINCIAMO NOI !!!

Vito La Magna 02.05.14 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Ma come, non era una grande amico grande giornalista, Santoro?
Oooooops, è uscito dai binari che piacciono a voi?
Ma guarda!
Abbasso Santoro che ha osato dire la sua, ma che diamine volete capirlo o no che grullo e grullini hanno sempre ragione?
Abbasso la libertà di pensiero e di opinione!
Viva il grullismo becero!

Rossana V. Roma 02.05.14 16:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Molto bene. Questo e' un ulteriore passo verso la trasparenza.

antonbrbr 02.05.14 16:08| 
 |
Rispondi al commento

DOPO MOLTI ANNI CON GENTE ALL'INTERNO DELLE ISTITUZIONI,COLLUSA CON LOBBY.FORMAZIONI DI FANTOMATICHE FONDAZIONI PER ESEMPIO(VEDRO')CHE HANNO SEMPRE AVUTO L'INTERESSE A TENERE NASCOSTE QUSTE RELAZIONI DIETRO UN VELO OPACO.FINALMENTE UN PO TRASPARENZA DAL M5S.O MIO DIO NON CI CREDO, LORO(PARTITI ESTINTI) SONO SCANDALIZZATI PER QUESTO,E IO SONO STUPITO DEL FATTO CHE LORO PROPIO NON COMPRENDONO CHE STIAMO INIZIANDO UN PERCORSO CHE FINALMENTE PER UNA SERIE DI COSE CHE IL M5S SI PROPONE DI FARE CI PORTERA AD ESSERE UN PAESE NORMALE, O FORSE A L'AVANGUARDIA.
POVERETTI,(PD E PDL)VEDETE A LEGARVI AI POTERI DITTATORIALI EUROPEI?NON POTETE ESSERE COERENTI PERCHE' DOVETE DARE CONTO A LORO E NON AL POPOLO ITALIANO A CUI CHIEDETE I VOTI,VERGOGNATEVI PARASSITI.
PIU' INFORMATI,VINCIAMO NOI.

cristia d'avola 02.05.14 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Certo che la nostra è proprio una repubblica delle banane, mi sembra che solo 2 gg. fa è uscita la notizia che il vicepresidente della camera in scooter non ha accesso alle "aree urbane per sole autoblu", invece dentro i palazzi dove si legifera possono entrare porci e buoi!
Negli altri paesi democratici lobbista non mi sembra sia una parolaccia, è tutto alla luce del sole, anzi gli interessi di queste categorie sono regolamentati chessò come i sindacati per i lavoratori.
Da noi è già preoccupante quante poche categorie di cittadini sono presenti in parlamento: storicamente gli avvocati mi sembrano il n. maggiore e infatti si vede come va.... a rotoli la giustizia.

carla g., padova Commentatore certificato 02.05.14 15:42| 
 |
Rispondi al commento

Oltre ai lobbysti, dovreste cacciare tutti dal parlamento,così rimarreste solo voi, allora si che l'Italia cambierebbe veramente (in meglio).

alfonsina p. Commentatore certificato 02.05.14 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Mi permetto di far notare che il registro delle presenze è assolutamente inutile senza il registro delle conversazioni!

I lobbisti non sono lì solo per dare consigli ma sono spesso lì per corrompere il politico per piegare le leggi a proprio vantaggio.

Secondo me sarebbe meglio che i lobbisti restassero fuori dal parlamento e che la loro sacrosanta opera di lobbisti la facessero SOLO PER ISCRITTO e per via ufficiale (niente papelli e nemmeno telefonatine o messaggini).

Schedare i corruttori non li elimina ma anzi li legittima!

E in base a quale fantomatico diritto e per quali meravigliosi requisiti 'sti lobbisti girerebbero per il parlamento?

perchè loro si e io no?

forse che loro sono più cittadini di me?

i loro consigli non possono scriverli su internet come fanno i cittadini normali?

o forse sono una sacra casta nobiliare?


LOBBISTI FUORI DAI COGLIONI!!

CACCIATE I LOBBISTI DAL TEMPIO!
PREFERIBILMENTE CON FUCILI CARICATI A SALE!!

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 02.05.14 15:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ho parole per descrivere tutto l'apprezzamento e la gratitudine che provo nei vostri confronti.
Giorno dopo giorno state facendo aprire gli occhi a tutti quelli che hanno la libertà di ascoltarvi.
Continuate così ragazzi che gli dei vi proteggano.

carlo petrini 02.05.14 15:28| 
 |
Rispondi al commento

in un era digitale in cui con uno smartphone ti puoi connettere alla rete anche da un cesso pubblico è ridicolo che solo si ipotizzi di poter risolvere il problema di ingerenza delle lobbies ( che garantiscono voti )regolando gli accesi in parlamento.
E' ancora più ridicolo che a sostenerlo sia un portavoce parlamentare del nostro movimento.

CLAUDIO 02.05.14 15:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravi ragazzi, liberateci da questi malfattori senza scrupoli! Che ci obbligano a comprare più pneumatici, più medicine, più libri scolastici solo per far arricchire ancora di più le lobbies di riferimento!

Gioia 02.05.14 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Bravi ragazzi! Trovo assurdo ciò che succede! In un luogo ritenuto "sacro" dalle istituzioni quando vogliono, succede tutto ciò! Quando si entra in una scuola bisogna averne il permesso e nel Parlamento noo??

lina pallotta Commentatore certificato 02.05.14 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente dentro i palazzi abbiamo degli ottimi elementi!!!

Vincenzo Virgilio 02.05.14 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Più che una casa di vetro sembra una casa di appuntamenti prima della legge Merlin

bruna pornaro, venezia Commentatore certificato 02.05.14 15:14| 
 |
Rispondi al commento

LOBBISTI IN GALERA E POLITICI SUCCUBI A PULIRGLI LE CELLE !!!!!!!!!!!!!!!!!

greco nicolò 02.05.14 15:11| 
 |
Rispondi al commento

AVANTI TUTTA!!!!!!!!!!!!!!!

antonino m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 02.05.14 15:09| 
 |
Rispondi al commento

BRAVO! COMPLIMENTI PER IL TUO LAVORO! CI HAI APERTO GLI OCCHI ANCHE SU QUESTI FATTI DI CUI NON SAPEVAMO NULLA. GRAZIE!

Gabriella . Commentatore certificato 02.05.14 15:08| 
 |
Rispondi al commento

Bene era ora grazie cittadini M5S

.

marco avietti, Prato Commentatore certificato 02.05.14 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Penso che gli italiani stiano aspettando il risultato delle europee per decidere che tipo di rivoluzione fare, se vince il M5S sarà una rivoluzione democratica, diversamente.....

Giusy Romano Commentatore certificato 02.05.14 15:05| 
 |
Rispondi al commento

OTTIMO, ovviamente la stampa di regime sta già divulgando la notizia che il movimento vuole vietare l'accesso ai giornalisti.
Fanno pena, sono disperati ma manca poco.
Continuate cosi'.

Pippo Pippetto, Roma Commentatore certificato 02.05.14 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Era ora!! Grande Luigi Di Maio, grande M5S!
Finalmente una vera vittoria sulla partitocrazia ladra e corrotta.

massimo f., milanosudest Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 02.05.14 15:03| 
 |
Rispondi al commento

#m5s semplicemente #lacoerenza TUTTI A CASA

tommaso lascaro 02.05.14 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Questo è solo l'aperitivo

Dario Lippis 02.05.14 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Semplicemente perfetto, avanti tutta!

Il campagnolo 02.05.14 14:54| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori