Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il lobbista G. del Pd

  • 107


greganti_pd.jpg

"Ieri è successo un fatto gravissimo ed inaudito. Dopo che un senatore aveva richiesto di conoscere gli accessi di Primo Greganti (il tesserato Pd arrestato per le tangenti dell'Expo 2015) agli uffici del Senato, il sistema informatico si è improvvisamente bloccato ed è rimasto fuori servizio per mezza giornata. Quando ha ripreso a funzionare, non risultavano tracce di ingressi in senato di Primo Greganti. Peccato che la Guardia di Finanza pedinando Greganti, aveva appurato e documentato come ogni mercoledì questi si presentasse in Senato, dove regolarmente accedeva. Il capogruppo del Movimento 5 Stelle a breve chiederà una inchiesta interna per verificare cosa sia successo nella giornata di ieri e come sia stato possibile che Greganti entrasse in Senato senza che i suoi ingressi venissero registrati oppure come sia stato possibile cancellare la registrazione di questi ingressi (che avrebbero indicato chi andava a incontrare)".
Mario Michele Giarrusso, M5S Senato

donazioni-europee.jpg


VINCIAMONOI! Scarica, stampa e diffondi i manifesti e il volantino del M5S per le elezioni europee:
manifesti_banner.jpg

14 Mag 2014, 13:12 | Scrivi | Commenti (107) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 107


Tags: m5s, pd, primo greganti, sparizione accessi

Commenti

 

come nei più classici copioni dei misteri di mafia e dei servizi segreti qualcuno ha fatto sparire le tracce dei passaggi in senato di questo malavitoso in salsa rosa. Adesso abbiamo però un indizio importante: lo stesso modo d'agire, lo stesso stile che abbiamo "apprezzato" nella sparizione delle prove dei responsabili di Piazza Fontana, dei memoriali di Moro, dell'agenda rossa di Borsellino, delle tracce radar di Ustica, se non la stessa mano per lo meno una mano della stessa scuola. Vinceremo Noi.

pietro u., genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.05.14 19:11| 
 |
Rispondi al commento

Ormai non è più il loro tempo e i denari a cui s'aggrappano nella corruzione si stanno volatilizzando tra l'ira dei popoli che non si curano più di quanto è scritto sui quotidiani o e trasmesso dalle televisioni. Quando un popolo rimette in funzione il proprio cervello avviene lo stravolgimento generale perché il pensiero è energia allo stato puro. Le “...istituzioni di potere di qualunque chiesa e nazione esse siano ...” non istruirono forse nei secoli gli “...adepti...” alla scuola della corruzione? Quale altra istituzione italiana s’avvide che la corruzione è la peggior bestemmia che l’uomo possa compiere secondo quanto fu scritto nei Testi Sacri di tutti i tempi? Oggi non sta forse emergendo tutto questo abominio rendendosi ben visibile e manifesto allo sguardo degli svegli?

Pier Luigi Tenci, Torino Commentatore certificato 15.05.14 22:02| 
 |
Rispondi al commento

ma è ancora quel primo greganti che forattini aveva chiamato primo freganti nel suo lady chatterly di mani pulite?

alessio borelli 15.05.14 20:44| 
 |
Rispondi al commento

Non riesco a capire come le persone riescano a votare questa gente PD/PDL...ho solo il presentimento che una bella fetta di voti siano "comprati" a mezzo di favori etc etc....e questo é un bel problema,molto difficile da risolvere, sono radicati in ogni istutuzione, dalle più piccole alle più grandi.In toscana per esempio, dove vivo io, il PD fa quello che vuole, compreso aprire i suoi supermercati dove agli altri vengono negati i permessi.
Che dire spero che più persone possibili aprano gli occhi per smantellare questa associazione a delinquere chiamata politica.

Fabrizio F. 15.05.14 18:24| 
 |
Rispondi al commento

Bastaaaaaa! Popolo in rivolta per la democrazia!!

Rossa R., Chiusi (Siena). Tuscany Commentatore certificato 15.05.14 17:38| 
 |
Rispondi al commento

Ma la storia dell'interruzione del sistema informatico è veramente grave. Ma in mano a chi stiamo. Come possiamo affidarci a persone del genere non si può accettare la manipolazione dei dati perchè allora è tutto finito neanche i fascisti farebbero una cosa del genere. Tutti a casa!!!! ce lo gestiamo noi il paese. Ogni giorno che passa è sempre più evidente il marcio che ci governa anche per chi vuol far credere che sta facendo qualcosa per i cittadini dando i famosi 80 euro e riprendendoseli con le accise, SIae etc. etc. e ancora sembra che non siamo arrivati fino in fondo perchè se c'è ancora qualcuno che manipolando i dati vuole nascondere qualcosa significa che abbiamo molto da scoprire. Pensate a quanto siamo ricchi, come paese, se abbiamo sopportato tutto questo per anni. Se ci fossero state delle persone corrette non avremo i mendicanti e i poveri e forse avremmo potuto anche aiutare altri e non farci la guerra tra i poveri.

Paola Maggiorani 15.05.14 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo il Parlamento era ed è ina topaia di corrotti PD appoggiati anche dal PDL che fanno finta di essere all'opposizione e poi si intendono bene quando si tratta di votare subito i rinvii di cose che devono votare subito. E quella speranza di "Speranza" sentite sentite:- "Voi del M5S volete lo scalpo, ma noi non lo permetteremo mai!" Beh ! E ' logico vogliono continuare con queste corrutele e difendere sempre i malfattori. Che chiavica questa Italia rappresentata da questi personaggi! Bravo Speranza sei la "speranza del futuro dei giovani!"!! Bravo! Il PD dovrebbe essere messo fuorilegge o almeno obbligato a togliersi l'appellativo di "democratico" perchè è un'offesa alla democrazia. E questo è il nuovo di Renzie che avanza? Ma che schifo! Che vergogna per il mondo!

lukas baffo 15.05.14 14:48| 
 |
Rispondi al commento

No comment

Cosimo Russo 15.05.14 13:12| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo all'interno del parlamento ci sono troppi corrotti, e se spariscono le prove vuol dire che anche nella sicurezza interna ci sono dei personaggi corrotti....tutti a casa anche loro...

Piercarlo N., Marcaria Commentatore certificato 15.05.14 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Adesso basta hanno fatto di tutto sono stufo, ho trentasei anni una figlia di 4 questi politici devono restituire tutto in maniera retroattiva.

Cristian G. 15.05.14 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Essere Italiano con questi rappresentanti è una vergogna nel mondo.

Francesco Minniti 15.05.14 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Essendo stato per molte volte preseidente e scrutatore nel passato volevo dare un paio di suggerimenti a tutti i rappresentanti che andranno nei seggi.
Verificate sempre che gli altri rappresentati non indossino distintivi o altro fuori dal seggio, se dovessero tenere le spille fuori avvisate subito il presidente di seggio o se non dovesse ascoltarvi chiedete del rappresentante del sindaco.
Alla domanda di un elettore che chiede chi votare tra quelli della nostra lista non dite alcun nome e se dicono di non sapere come votare non spiegate nulla ma lasciate che sia il presidente di seggio a spiegare ascoltando non troppo lontani dal votante ma senza mai intervenire.
Ultima cosa, ma la piu importante, è di stare molto attenti durante lo scrutinio che altri rappresentanti non tocchino le schede perchè una volta mi capito uno che aveva messo una mina sotto le unghie e senza farsi vedere annullava le schede sfiorandole solamente.
Per concludere vi auguro un buon lavoro, occhi aperti e fatevi sentire, sempre un modo educato, se qualcosa non va come deve andare.

marianid 15.05.14 11:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vergognatevi, voi del PD non avete pudore continuate a rubare,fregare,prenderci in giro così sfacciatamente che anche un bambino ormai si indignerebbe!
Noi abbiamo già vinto!

gioia stella 15.05.14 11:21| 
 |
Rispondi al commento

SEQUESTRO DEGLI HARD DISK PC da parte della GDF per procedura di recupero dei dati, un esperto impiega pochissimo a dirci cos'hanno cancellato.

Lello Marino (marins) Commentatore certificato 15.05.14 10:36| 
 |
Rispondi al commento

E pensare che molte persone ancora confidano in questi delinquenti.

fernando s., pieve emanuele Commentatore certificato 15.05.14 10:29| 
 |
Rispondi al commento

È questa la democrazia che volete!!!! Volete continuare a votare questi signori!!!

paco 2005 15.05.14 10:21| 
 |
Rispondi al commento

... ... SE VOGLIAMO ESSERE SERI ... .. Purtroppo c'è poco da commentare.Questa è l'Italia e Noi siamo gli Italiani che assistono RASSEGNATI a tutto ciò che accade .. ..SOLO QUANDO UN ARBITRO, in campo, SBAGLIA,TIRANO FUORI LE PALLE E SI INCAZZANO. Se tra chi legge c'è qualcuno capace di spiegarmi il fenomeno gli sarei molto grato.

Meli Rosario 15.05.14 10:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La scatoletta di tonno si sta aprendo, attenzione a non sporcarVi d'olio o altro liquido fisiologico, siamo solo all'inizio la strada sarà lunga ma la ricompensa sarà una grande soddisfazione di portare le arance ai condannati

fiorangelo forno, susa Commentatore certificato 15.05.14 10:09| 
 |
Rispondi al commento

attenzioni ai brogli con le elezioni... questi sono capaci di far sparire anche i voti. Occhi aperti, programmatori & Co.

Inca Tsato 15.05.14 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Veramente pessimi pensavano di riuscire a cancellare tutto senza essere scoperti . Pessimi

Giulio buttafuoco 15.05.14 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Si cerca la mafia al sud Italia ma' la'testa e'in parlamento e si e'si e'vestita di rosso,coraggio non mollate siamo in tanti a sostenervi e non vi molleremo mai VINCIAMONOI .: -)

sergio romano, cesano boscone Commentatore certificato 15.05.14 10:00| 
 |
Rispondi al commento

quoto luca che accennava al fatto di rendere pubblica sta cosa se non e' possibile tramite Vespa, direi di usare i primi del MoViMeno 5 stelle che appaiono in tv. Per quanto riguarda la questione del PD banda criminale: per me non e' il singolo partito che e' criminale, ma e' la politica tutta che e' criminale. Chi sta al governo viene gestito da persone che lavorano per le lobby e/o qualsiasi altra forma di cartello finanziario e queste persone fanno eseguire le commesse lobbistiche a prescindere se chi comanda sia di destra, di centro o di sinistra. Credo che lo slogan tutti a casa derivi piu o meno da questo concetto.

Buono Carmine, Groningen Commentatore certificato 15.05.14 00:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ovviamente tutto a insaputa del presidente del senato....
ma secondo voi gli impiegati che beccano stipendi da urlo si mettono a bloccare il sistema informatico e cancellare nomi per perdere il posto oppure perchè gli è stato richiesto?
Sarà possibile che ogni fottuto archivio d'italia quando non è trasparente e di dominio pubblico deve sempre essere manipolato da bande di criminali più o meno votati da mandrie di masochisti?

Ma soprattutto chi è il coglionazzo che si è messo a raccontare che miracolosamente il sistema informatico si è bloccato? almeno una scusa meno pietosa con un pochino di fantasia poteva pur trovarla no? si potrebbe avere il nome del suddento c.? no perchè a prendersela con un ANONIMO diagnosticatore-di-bloccamenti-informatici non da la stessa soddisfazione di uno stronzo in carne ed ossa.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 14.05.14 22:06| 
 |
Rispondi al commento

Perché Grillo difendi allora i magistrati e publici ministeri ? ricorda...i primi DELINQUENTI in italia..sono LORO!!! la dove delinquano i persoanggi dentro al parlamento arrivano in soccorso i mandanti del PD , con le toghe...il CSM e' una cosca MAFIOSA di primo grado!
NOn puo' starti bene finche fan fuori quelli di destra...ma poi scandalizzarti perché proteggono quelli di sinistra ...(SINISTRA...eÄ un offesa oramai definire il PD SINISTRA!!) pero' e' cosi...!!
QUINDI senza manco citare B....iniziamo a puntare le dita verso questa casta di delinquenti che stan facendo solo DANNI alla gente...LA MAGISTRATURA!!!!! MENIO SOLDI MENO DIRITTI PIU DOVERI E RESPONSABILITA!!! oppure per noi saran delegittimati TUTTI!!!

jimi zanei 14.05.14 21:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vergognoso!....l'ennesimo episodio che rende disonorevole questo governo!

claudia valeria turconi, rescaldina Commentatore certificato 14.05.14 19:30| 
 |
Rispondi al commento

lo sapete tutti bene ed e' inutile che vengano cancellati alcuni miei commenti , il pd come fi e i loro alleati sono legati a doppio nodo con la mafia,te lo dimostra il fatto che il "nostro ma non mio " presidente della repubblica ha fatto distruggere i nastri su le intercettazioni sulla trattativa stato mafia. che dire poi di mario mori e giuseppe de donno ufficiali dei carabinieri dal profilo storico da far venire il vomito chissa quando e se verra' mai alla luce la verita' su capaci e via d'amelio....... (de donno e' presente anche a beirut.....)

frank pit Commentatore certificato 14.05.14 18:44| 
 |
Rispondi al commento

come la mettiamo con lo stanziamento di 140 miliardi
approvato per i politici che perdono il lavoro??? e vengono cacciati??? e' una bufala???

giorgio dossi 14.05.14 18:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si scoprirà che il sistema è stato violato per poi accusare il Pd. Vero Serracchiani?

mario45 massini, roma Commentatore certificato 14.05.14 17:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non fermatevi, continuate ad inseguirli e a mordergli i polpacci, ormai sono ala fine.

Tommaso B., Diamantina Brasile Commentatore certificato 14.05.14 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Li hanno cancellati !? A questo punto,dunque, siamo arrivati ?

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 14.05.14 17:44| 
 |
Rispondi al commento

Se i dati sono stati manomessi un perito informatico è probabile che possa risalirci.
In ogni caso ci devono essere delle copie di sicurezza con diversi lassi di tempo che dovrebbero essere cisytudite anche fuori dal Senato.
Se tutto questo non c'è vuol dire che vengono buttati via tutti i soldi della sicurezza informatica proprio a partire dall'istituzione principale di questa Repubblica.

P.S. Se succede una cosa del genere in un'azienda la GDF persegue penalmente l'autore del gesto indipendentemente dalla carica vi ricopre.

Pantomima Rossa Commentatore certificato 14.05.14 17:35| 
 |
Rispondi al commento

ci saranno pure le telecamere...per la sicurezza, vediamo..comunque debito a 2120 mld ....rivelazioni di "segreti di pulcinnella"..come quello dell'ingerenza dell'europa nella politica italiana..lo spread usato come "leva" per cacciare governi non graditi..
Al Bagonghi che si dichiara vittima bisogna dirli..perchè hai sostenuto il governo Monti?....perchè hai accettato di appoggiare Letta..e Renzi...?perchè avete appoggiato la rielezione del PDR...?ora c'è l'elezioni..e scopre l'acqua calda..!!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 14.05.14 17:33| 
 |
Rispondi al commento

http://sergiodicorimodiglianji.blogspot.it/2014/05/no-expo-via-le-mafie-del-cemento.html

No Expo: via le mafie del cemento!


di Sergio Di Cori Modigliani

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 14.05.14 16:36| 
 |
Rispondi al commento

CHI NON RICORDA SI INFORMI
Per quanto a pensarci mi sembri che gli avvenimenti di “mani pulite” che posero fine alla cosiddetta “prima Repubblica” si siano svolti da poco tempo, dalle date di riferimento mi rendo conto che sono trascorsi ormai oltre ventidue anni.
Questo mi induce a pensare che i trentenni di oggi se un ricordo ne hanno è certamente vacuo e lontano, e per questo li esorto ad approfondire il racconto di quegli avvenimenti.

L’indagine della Procura di Milano mise in luce una organizzazione trasversale della circolazione di mazzette e interscambio politica-affari che interessava tutti i Partiti che in qualche modo avessero opportunità di far parte delle coalizioni di Governo.
Furono arrestati Ministri, sottosegretari e “pezzi da 90”, si dimise anche il Governo Amato per “esaurimento” dei Ministri della sua compagine, che erano costretti a dimettersi perché man mano indagati.
Si suicidarono Amministratori di Partito e imprenditori, si suicidò Gardini ponendo fine al “Polo chimico italiano”, anche Bossi della Lega Nord che aveva fatto il pieno dei voti di protesta, fu inquisito e sbeffeggiato dal PM Di Pietro.
Se la cavarono in parte almeno come facciata i postcomunisti di Occhetto e D’Alema ( dal PCI al PDS) per “l’eroismo” del Cassiere Greganti che sorpreso con una mazzetta di 400 milioni (provenienza Enel ? Enimont?) si rifiutò di parlare, si fece sei mesi di galera preventiva e fu poi condannato a tre anni, essendosi addossato ogni responsabilità.
In un memorabile discorso al Parlamento Bettino Craxi prima di rifugiarsi esule in Tunisia affermò, senza tema di contestazione che le mazzette rappresentavano la “normalità” nell’amministrazi

armando calabro, armandocalabro@alice.it Commentatore certificato 14.05.14 16:36| 
 |
Rispondi al commento

L'ho sempre detto,
la mafia è di destra ma
la massoneria è di sinistra...

Umberto L., Bressana Bottarone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 14.05.14 16:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nessuno ne parla del dopo EXPO, (se varrà finito in tempo) però, credo che sarà un grande problema perché:se gli euro stanziati sono quelli accertati, e la metà e andata a finire in tangenti e mafia possibile che con l'altra metà restante saranno in grado di finire tutti i lavori????? Impossibile!!!!! Quindi avverrà che appena finito i lavori di EXPO , lo chiuderanno per inagibilita', per il materiale scadente per la qualità e per la quantità. Così da diventare un'altra strage di soldi pubblici (soldi dei cittadini) a cui nessuno darà una risposta, dopo di che verrà archiviata,come tutte le inchieste. Non si arriverà mai a capo, perché in questo paese il potere lo gestisce chi c'è l'ha, gli altri non contano niente, valgono zero. Per questo motivo bisogna cambiare modo di votare (votare M5stelle per il cambiamento).Lo chiede il popolo italiano , i cittadini italiani onesti,chi hanno a cuore il futuro di questo paese, perché,e solo e soltanto nelle nostre mani. Grazie a tutti quelli che realmente lo vogliono. Rendervi conto, voi che ancora non siete convinti.Ascoltate cosa dice il boy scout in un'intervista televisiva " più forte dei ladri", un condannato in primo grado per truffa quando era presidente della provincia di Firenze, ma voi credete ancora che gli asini volano, padroni!!!!!, credete che questa persona (che s'incontra tutti i giorni con il condannato di turno), abbia vissuto sommerso nel mondo marino, che non sentiva, non vedeva e non parlava, bontà vostra se ci credete,chi non è daccordo con e la pensa diversamente dal M5stelle , pazienza, c'è ne faremo una ragione e gli diremo pure di stare tranquilli tanto c'è Matteo che ogni mese spara cazzate, una al giorno (come vi compatisco).Avanti questo è il giro giusto, li asfaltiamo.

Pierino M., crucoli torretta Commentatore certificato 14.05.14 16:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tutti sanno, perlomeno quelli del mestiere, che i centri di elaborazione dati fanno dei salvataggi ogni tot ore ed oggi esistono sistemi che consentono salvataggi istantanei su macchine di riserva o back-up.
Informatevi e qualora fossero spariti pure i files di back-up come avvenne nei radar quando abbatterono il dc-9 itavia, allora licenziate il caporione dei servizi informatici ed il caporione maximo per incapacità e prendete in quota movimento 5 stelle i 2 posti di lavoro che si liberano. Ricordate che anche voi avete diritto a posti di lavoro per caporioni, in base alle percentuali espresse nelle elezioni.
E' chiaro che io ricoprirei volentieri uno dei due posti, con obbligo di restituire ogni mese la solita percentuale dello stipendio che verrei ad incamerare.
Statemi bene

Fracatz 14.05.14 16:03| 
 |
Rispondi al commento

Perchè la protesta non nasce senza qualche fatto scatenante ed è proprio di questi fatti che certa gentaglia detiene il patrocinio, consapevole o inconsapevole e di volta in volta continua a servirsene a detrimento dei malcapitati che prima o poi trovano con l'intelligenza, la forza di ribellarsi per esercitare quella sovranità che naturalmente gli appartiene e che nessuno potrà mai negare se non con gli artifizi, con i raggiri o con le più obiurgabili forme di violenza.

Angelo Gaudenzi Commentatore certificato 14.05.14 15:59| 
 |
Rispondi al commento

se l inchiesta andra a buon fine ...prevedo volatili per diabetici

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato 14.05.14 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Non è pensabile che il sistema informatico di una Istituzione così importante rimanga fuori uso tanto tempo. In questi casi, normalmente, si prevede una seconda "unità di elaborazione" che interviene automaticamente se la principale ha qualche malfunzionamento così da assicurare la continuità del servizio e l'integrità dei dati. Il tutto è completamente trasparente all'utente.

menotti f. Commentatore certificato 14.05.14 15:53| 
 |
Rispondi al commento

In un paese amministrato in codesto modo che lotta volete si faccia all'evasione. I primi evasori di dati, di capitali, di doveri sono quelli che ci governano, solo la delinquenza organizzata può andare d'accordo con individui di tale malaffare.

carla g., Padova Commentatore certificato 14.05.14 15:50| 
 |
Rispondi al commento

Se questi sono i fatti gravissimi e inauditi, che cosa bisogna dire quando, per esempio, muoiono migliaia di persone ogni anno in incidenti stradali e tutti fanno finta di nulla e la colpa è degli ultimi che ci rimangono e ci perdono la vita? Quando una persona studia la Funzionalità, per far funzionare meglio il mondo, e non frega nulla a nessuno, neppure a Grillo, che omertosamente non ne parla, che cosa bisogna dire? Quando un ingegnere inventa una attrezzatura con cui far passare il mal di Schiena a una grande parte dell'Umanità e nessuno lo aiuta ad avviare un'Impresa per metterla a disposizione di tutti quelli che ne soffrono (neppure Grillo e i suoi parlamentari)... che cosa bisogna dire? Ma Grillo, ha il senso delle parole, o è soltanto un buffone che spara parole come se fossero cazzate?
Qui ci sono i link a 4 miei video dove verificare quello che dico:

www.youtu.com/0oaqST10zR8
https://www.youtube.com/watch?v=aqoR3JnCX7s
https://www.youtube.com/watch?v=_a6ytE-i_LA
https://www.youtube.com/watch?v=dMRHHyi66sQ

Aspetto una risposta, anche da Grillo!
E se domani qualcuno continuerà ad avere Mal di Schiena o morirà in incidenti stradali, sa con chi dovrà prendersela!
Grazie

Ing_Alberto Costantini, Erto e Casso (PN) Commentatore certificato 14.05.14 15:46| 
 |
Rispondi al commento

cancellazione inutile.
Ci sono i backup.
Non possono avere eliminato tutti i backup dei giorni precedenti.
Non facciamoci fregare.

Paolo Hidalgo Commentatore certificato 14.05.14 15:36| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPPE
E' UN FATTTO GARVISSIMO QUELLLO CHE E' ACCCADUTO,CON IL COMPUTER ANAADTO IN TILT E CON IL LOBBYSTA G,ANCORA IN GIRO

alvise fossa 14.05.14 15:32| 
 |
Rispondi al commento

MANCO NEI FILM....

ma cos'è, un Parlamento da Terzo Mondo? Da Paese Sud Americano anni 70? Qualcuno spero farà luce su questo episodio GRAVISSIMO o passa in 48 anche questa?

Gianni B. 14.05.14 15:30| 
 |
Rispondi al commento

Si rischia di cadere nella retorica, ma non c'è altro modo per dire che abbiamo toccato il fondo già da un pezzo. L'unica speranza di risalita può esserci solo con il M5S

antonino m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 14.05.14 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Come al solito finirà tutto a "tarallucci e vino" ! ! !


Beppe istituiamo la coppa dell'onesto.Tutti i politici i sindacalisti gli assessori i sindaci saranno i partecipanti per sapere chi e stato il più bravo la guardia di finanza controllerà cosa avevano prima EDI entrare in politica e cosa hanno adesso .Siamo certi che tutti loro non vedono l'ora di partecipare.Vinciamonoi

Paolo Murando, Udine Commentatore certificato 14.05.14 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Mi sa che ci hanno preso per degli idioti totali.

Vediamo di smentirli il 25 prossimo venturo.

Tails70 14.05.14 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Evidentemente il sistema informatico del Senato è "cosa loro". Che schifo.

Mario M. 14.05.14 15:03| 
 |
Rispondi al commento

basta basta basta... qui va azzerato tutto come dice Beppe da anni! é tutta una presa per il c.ulo!!!
TUTTI A CASA!

Rossano M., Firenze Commentatore certificato 14.05.14 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Si, questa e' una notizia da prima pagina, almeno sul Fatto Quotidiano. L'importante e' supportare la notizia con elementi di prova sicuri: riferimenti precisi ai rapporti della GdF, orario della richiesta e del blocco del sistema, individuazione di chi ha avuto accesso al sistema per farlo ripartire. Se abbiamo questi dati, si potrebbe fare anche un sit-in di fronte alla redazione del Fatto finche' non lo pubblicano. Sarebbe stato un godere assoluto sapere chi garantiva l'accesso di Greganti e con chi si incontrava ...... comunque, solo i "servizi" possono fare un'operazione di cancellazione di questo tipo all'interno del Senato, sempre che questa operazione di erase si sia effettivamente svolta (e lo si possa provare!). Ragazzi del Senato, tocca a voi capire cosa e' successo.

guido beretta 14.05.14 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Ma... e software di recupero dati cancellati?

Gian A Commentatore certificato 14.05.14 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Questa gente va buttata fuori..... speriamo cheil 25 maggio la gente capisca che bisogna votare per il Movimento perché questa classepolitica è tutta corrotta.

Gabriele Fia 14.05.14 14:56| 
 |
Rispondi al commento

BASTA RECUPERARE SOLO IL PC, POI LA FINANZA SA COME LEGGERE I DATI CANCELLATI.CE UN SISTEMA CHE RECUPERA I DATI. PENSO CHE CASALEGGIO QUESTE CODE LE SA.

Giovanni Diodato (giovanni diodato), Marcianise Commentatore certificato 14.05.14 14:54| 
 |
Rispondi al commento

"non risultavano tracce di ingressi in senato di Primo Greganti"... avete provato a vedere sotto la voce "compagno G" ?

gianluigi s., l'aquila Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.05.14 14:50| 
 |
Rispondi al commento

VEDETE COME IL M5S DA FASTIDIO A QUESTI LADRI DELINQUENTI.COSE CHE MAI AVEVAMO SAPUTO SI STANNO SAPENDO.NOI PER LORO SIAMO GLI INTRUSI CHE NON AVREBBERO MAI VOLUTO.E HANNO FATTO E STANNO FACENDO DI TUTTO PER SCREDITARCI VERSO IL POPOLO,HANNO CAPITO CHE NOI SIAMO LA LORO FINE, E DEI LORO SISTEMI.QUANDO I NOSTRI DEPUTATI SONO ENTRATI IN PARLAMENTO,APRENDO LA SCATOLETTA DI TONNO,NON E USCITO IL PESCE, MA E USCITA MELMA.

Giovanni Diodato (giovanni diodato), Marcianise Commentatore certificato 14.05.14 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Buttiamoli fuori. Tutti.

Daniel S. 14.05.14 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Stranamente, un cenno lo ha fatto anche il Tg1 delle 13,30. Naturalmente a modo loro: nella valanga di notizie, in sordina, timidamente e quasi con un pizzico di vergogna, hanno detto 10/11 parole.

Gian A Commentatore certificato 14.05.14 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Penso seriamente che "vinciamo noi" e poi "tutti a casa" non bastino. Questi esseri inqualificabili non solo dovranno andare a casa ma si dovra' fare in modo che paghino tutto cio' che hanno derubato, una volta accertato che lo abbiano fatto. Devono pagare tutto il male che hanno causato ad ogni singolo cittadino italiano, tutti i danni fisici e morali e tutte le privazioni a cui in tanti dobbiamo attenerci quotidianamente mentre loro vanno e vengono dai palazzi come ne fossero i legittimi proprietari. Vinciamo noi, mandiamoli a casa tutti ma favoriamo subito lo sviluppo delle indagini aperte e quelle che verranno. Supportiamo le forze dell'ordine e la magistratura che dovranno far luce su questo buco nero che ha risucchiato tutte le energie nostre. Questo sistema perverso che hanno messo in piedi gli attuali politici e i loro predecessori deve avere dei responsabili e delle pene. Altro che servizi sociali... Vinciamo, mandiamoli a casa e puniamo i responsabili. Civilmente, pacificamente, con la forza e la creativita' che ci rende indispensabili in Europa e nel mondo. Forza Beppe, forza *****

Massimo Laneve 14.05.14 14:30| 
 |
Rispondi al commento

bisogna cacciare la peste rossa che infetta questo paese da anni W M 5 stelle

LUCIANO A., napoli Commentatore certificato 14.05.14 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Ogni giorno si apprende quanto la ragnatela del malaffare abbia avvolto le istituzioni e quanti reati sono stati eseguiti alle spalle degli elettori, che inconsapevolmente hanno favorito col loro voto ingenuo il perpetrarsi di tante nefandezze. Il colmo della nostra sopportazione di fronte a tutto questo marcio è ormai stato raggiunto da troppo tempo e il M5S quando sarà finalmente al potere, avrà il compito gravosissimo di fare una profonda pulizia epocale di portata storica. In alto i cuori! Vinciamo noi!

rino lagomarino Commentatore certificato 14.05.14 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Immaginate cosa ci sarà stato nei nastri distrutti dove regiorgio parlava delle trattative stato-mafia, e lui ne deve aver dette di tutti i colori, ma è là 60 anni non da 20 come berlusca e sa come uscirne indenne, secondo me silvio pecca sempre di ingenuità con quelle vecchie volpi, lui crede che con i soldi si compra tutto, ma questi sono più ammanigliati di lui e soprattutto fanno squadra, i suoi li deve zittire a suon di mazzetta.
Ma che razza di gente ho votato fin qui ?

carla g., Padova Commentatore certificato 14.05.14 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Questa è la dimostrazione che se la realtà va contro le strategie losche dei potenti di partito, la mossa da fare è semplice: va cambiata la realtà.

Stefano B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.05.14 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Questa cosa deve assolutamente essere seguita. Chi è tecnico sa benissimo che le tracce informatiche sono difficilissime da cancellare. Quindi anche se avessero cancellato qualcosa sicuramente è possibile recuperare le informazioni. Fondamentale tenere alta l'attenzione e approfondire l'argomento!

Alberto c., mail@albertocecchi.name Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 14.05.14 14:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Basterebbe questo fatto per convincermi votare Movimento, se non fossi già convinta.
Sono metodi stalinisti, o fascistiche dirsi voglia, tanto danno agli altri del fascista perchè sanno bene cosa significa li hanno in casa.
Comunque Greganti deve essere un osso duro e sa sta ancora a rubare lo deve al fatto che non ha parlato con mani pulite della prima repubblica, lo devono considerare una tomba nel pd-l.

carla g., Padova Commentatore certificato 14.05.14 14:02| 
 |
Rispondi al commento

sporchi mafiosi, e fanno pure i moralisti e finti tonti in TV. VERGOGNA

Ivan Bentivegna, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.05.14 14:01| 
 |
Rispondi al commento

questi delinquenti del pd vogliono nascondere il fatto che greganti fino all altro ieri aveva la tessera pd e partecipava alla campagna elettorale di chiamparino insieme a fassino,adesso nessuno lo conosce ieri ho sentito un caccola di esponente del pd che gli dava del lestofante...solo ora se ne sono accorti a pochi giorni dalle elezioni chi sia greganti...hanno davvero la faccia come il culo questi piddini bisogna spazzarli via sti por i corrotti tutti..vinciamonoi!forza ragazzi!

raffaele persico 14.05.14 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Per caso qualcuno sa se nella PESTE ROSSA esistono anche dei ceppi di VIRUS INFORMATICI ?

***** Grande Mario ! Avanti tutta *****

Nicola, Padova 14.05.14 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Notizia da prima pagina

Samuele Salis 14.05.14 13:53| 
 |
Rispondi al commento

la pacchia sta per finire.

sandro t. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 14.05.14 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Da non credere. Ci va bene che non c'è una cassaforte piena di nostri soldi altrimenti c'è d'aspettarsi che sparisce pure quella e nessuno vede niente comprese le telecamere.

Renato 14.05.14 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Niente da fare, il PD rimane un'associazione a delinquere

Andrea P., Taranto Commentatore certificato 14.05.14 13:46| 
 |
Rispondi al commento

ERANO sull'orlo del baratro, ora sono già in caduta libera e fra breve ne udiremo il sublime (per le nostre orecchie ovviamente) tonfo.

Paolo Zurlo, Cittadella Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.05.14 13:46| 
 |
Rispondi al commento

I backup cosa servono a fare? Un sistema informativo di quel genere può sempre essere ripristinato in qualsiasi condizione, questi hanno pulito gli accessi di Greganti ma non possono manomettere tutti i backup che, qualora venissero periziati, chiarirebbero quanto è successo. Deve intervenire Grasso, bisogna chiedere formalmente un'inchiesta: se Graganti entrava ed usciva dal Senato aveva un pass e sicuramente qualcuno di area Pd gliel'ha concesso. Che ci faceva in Senato tutti i mercoledì un pluri condannato per finanziamento illecito? Con chi si incontrava? Sembra proprio il caso di un lobbista che faceva il lavoro sporco per qualcuno, prendeva accordi per le tangenti e poi riferiva puntualmente le richieste a referenti del partito molto in alto. Cui prodest? La tesi patetica della "mela marcia" non tiene, i legami tra Greganti e la politica che conta sono ancora tutti da scrivere e da chiarire, bisogna andare fino in fondo e far emergere il marcio vero perchè fino ad ora si è vista solo la punta dell'iceberg

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.05.14 13:45| 
 |
Rispondi al commento

qui non servono più metodi democratici e la sola denuncia.....qui serve la rivoluzione!!!!!!!!!!

Maurizio S., Pavia Commentatore certificato 14.05.14 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Se Lunedi Beppe vai da Vespa, e' giusto che gli Italiani che non seguono il Blog o altrno nella rete, siano messi a conoscenza di questi giochi criminali!

luca ceccanti 14.05.14 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Sono scandalosi e oserei dire anche un po ridicoli... ma cosa credono di fare occultando questi video?!!! Penosi, paura di perdere tutto eh ?!!! Siete finitiiii... Vinciamo noi M5S!

Lucrezia l., Reggio Emilia Commentatore certificato 14.05.14 13:41| 
 |
Rispondi al commento

una goduria immensa; questi piddini sono al dopo frutta.
Il 26 maggio vengo a Roma col carro funebre.....

jazz00 14.05.14 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Ha ragione Beppe quando dice:"mandiamoli tutti a casa",io aggiungerei ma a pedate nel culo!!!

Danilo milano 14.05.14 13:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei smetterla di essere democratico e aggredire questa peste rossa chiamata pd perche' intanto comunque queste persone non possiedono mezzi democratici ma sabotano , distruggono depistano e cancellano le traccie dei loro reati ( ricordiamoci i PC sabotati nel parlamento del m5s durante le feste natalizie ) e per di più' un presidente della repubblica che si permette di distruggere le intercettazioni sulla trattativa stato mafia . Sono straconvinto che ci siano apparati dello stato che fanno il gioco sporco che sono al soldo della peste rossa e del governo tutto . Essere democratico con chi usa la forza e la violenza penso che a lungo andare sia un'aiuto a questi porci allora mi domando che fare ?

frank pit Commentatore certificato 14.05.14 13:39| 
 |
Rispondi al commento

La paura!!! Si proprio così .. La paura di perdere il loro stipendietto, sarebbero capaci di tutto!! Forza Beppe!! A casa tutti , e se vogliono un lavoro, che dimostrino la loro competenza, come drovrebbe essere... ( la verità prima o poi viene sempre a galla!!!)

Andrea Murru 14.05.14 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Guarda in che Stato sei!

Perché lo Stato é criminale? La risposta ci viene dal paese che ha visto nascere la mafia e che la ospita attualmente:” L’Italia”. Questa organizzazione che si evolve e muta costantemente, é riuscita ad infiltrarsi nella politica e nelle istituzioni del paese a tal punto che un giorno, si sostituirà del tutto al governo in vigore. Senza nemmeno renderci conto avremo uno Stato MAFIOSO che ci governerà come il precedente (non potrà fare altrimenti). Rispetterà le regole e i giochi del vertice europeo, cosi come quelli della "costituzione" cioè: «La libertà, la democrazia, la giustizia, i diritti universali dell'uomo e la libera d’espressione." I partiti politici come i sindacati (vere e proprie organizzazioni a delinquere), continueranno a proliferare, tutte con il medesimo antico et menzognero obiettivo di creare lavoro, benessere e salvaguardare i diritti dei cittadini. Per rafforzare e leggittimare queste loro pretese, si serviranno di “intellettuali”, “giornalisti” ed “esperti in politica” assoldati dallo "Stato" con l’indegno compito di giustificarne i crimini. Lo Stato é il “male assoluto”

Rino Telaro

Rino Telaro 14.05.14 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Tranquilli, siamo ai titoli di coda.

carlo petrini 14.05.14 13:33| 
 |
Rispondi al commento

E' vomitevole. E nessuno ne parla, ma guarda un pò... Sempre e solo coincidenze...

Paola Chiaretti, Pescara Commentatore certificato 14.05.14 13:32| 
 |
Rispondi al commento

VINCIAMO NOIIIIIIIII!!!!!

In alto i cuori, non mollare di un millimetro!

pietro s. 14.05.14 13:31| 
 |
Rispondi al commento

è sempre stato così, solo che adesso ci sono i 5 stelle che lo raccontano. Grazie di quello che fate

graziella cherubin 14.05.14 13:31| 
 |
Rispondi al commento

e chi incontrava esponenti del Pd, ora dipende a quale livello e chi.

Andrea Mo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.05.14 13:30| 
 |
Rispondi al commento

basterebbe seguire le tracce telefoniche di Greganti e dei senatori Pd e si troverebbero i "furbi" ....

giovanni bergomi 14.05.14 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Stanno agonizzando per fortuna il tempo scorre e forse non faranno in tempo a nascondere tutte le loro malefatte. Vinciamo noi

Alekos Firenze, Firenze Commentatore certificato 14.05.14 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Che vergogna... senza limiti..
TG e carta stampata riporteranno questo scandalo?? Mah....

Alberto P., Trebaseleghe Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.05.14 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Se la cricca al potere è ridotta a questi espedienti, significa che sta veramente arrivando alla frutta.

MARIO MAGRO (mariulin), Rivoli (TO) Commentatore certificato 14.05.14 13:22| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori