Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Insonnia 5 Stelle a Studio Aperto

  • 50


notturno5stelle.jpg

"Abbiamo scoperto che per Studio Aperto l'antidoto all'insonnia è il MoVimento 5 Stelle. Il telegiornale di Italia1, infatti, dal 19 aprile al 2 maggio ha dato spazio ad esponenti del M5S per un totale di 19 minuti (con una media di circa 80 secondi al giorno). E quando parlano i portavoce 5stelle? Di notte! Sì, perché nelle edizioni principali, quella delle 12.25 e quella delle 18.30 tutti i nostri portavoce e Beppe Grillo hanno raccolto un totale di due minuti e dieci secondi in 15 giorni!. Parliamo di un paio di servizi su ben ventotto edizioni della testata giornalistica della seconda rete Mediaset. Ciò significa, che i restanti 16 minuti e passa sono andati in onda di notte. Per il direttore di Studio Aperto Anna Maria Broggiato non è importante far parlare il MoVimento 5 Stelle, più importante è fare disinformazione: non permettere di raccontare cosa facciamo e come lo facciamo. E' molto importante invece raccontare cosa fa il padrone della baracca Silvio Berlusconi, di cui si parla sempre diffusamente. La campagna elettorale Silvio Berlusconi la fa con l'azienda di famiglia. Ed al Pd di Renzie fa comodo, altrimenti discuterebbe subito la proposta di legge sul conflitto d'interessi a prima firma Fraccaro. No, non interessa al partito unico il conflitto d'interessi".
M5S Camera
Qui i dati AgCom dettagliati

11 Mag 2014, 11:49 | Scrivi | Commenti (50) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 50


Tags: agcom, m5s, studio aperto

Commenti

 

NON PENSATE CHE SIANO SOLO I PROGRAMMI MEDIASET...

CONTROLLATE ANCHE QUELLI RAI, AD INIZIARE DA RAINEWS24 CHE MANDA COMIZI DI BERLUSCONI E RENZI A MANETTA E FANNO FINTA CHE E' CRONACA ORDINARIA, NON HO MAI VISTO MANDARE IN ONDA DEPUTATI 5 STELLE PIU DI 1 MINUTO!!!

Vietato Minori 17.05.14 00:52| 
 |
Rispondi al commento

E be' se si ha sempre denigrato i media che ci si aspetta. Questa e' un'altra contraddizione. Come si evince anche il m5s cambia idea e meno male. Raga' non fate sempre gli adepti e per di piu' con le foglie sugli occhi. State facendo una campagna elettorale a chi la spara piu' cretina. Quel Beppe che dice della peste rossa . A beppe ripigliati e ricorda,e Pizzarotti ci ha provato, un conto e contestare e denunciare le cose che non vanno. Un altro conto e'risolverli ed e' con rammarico ma tu Beppe sei buono solo per la prima. Ciao Beppiiiiii'

FRANCO VALENTINO 13.05.14 07:53| 
 |
Rispondi al commento

COSA SI FA' PER LAVORARE...
Un opinione è un opinione.
Un opinione non è una VERITA'
Un intervallo di tempo è una VERITA'.
E' un NUMERO ben definito.
Una QUANTITA' OGGETTIVA, a differenza dell' OPINIONE che è una QUALITA' SOGGETTIVA.
Ammettiamo che per la "signora" BROGGIATO,
BERLUSCONI e FI sono il MEGLIO.
Ma anche se fosse, si comporta da GIORNALAIA.
E' dato di fatto, visto lo spazio "dedicato"
al M5S. GIORNALAIA perchè non rispetta la
PLURALITA'. GIORNALAIA perchè non rispetta
la DEMOCRAZIA. GIORNALAIA perchè non rispetta
l'OPINIONE PUBBLICA. GIORNALAIA per mancanza
di DEONTOLOGIA.
GIORNALAIA perchè non rispetta i NUMERI.
I FINI giustificano i MEZZI ?
Ricordo che il M5S ha ricevuto MILIONI di voti,
e prossimamente, visti i sondaggi, ne prenderà
altrettanti, se non di più.Non siamo una MINORANZA, anzi....
Quindi da cosa dipente questa DISCRIMINAZIONE, OGGETTIVA ?
Se occupiamo posizioni "strane" nelle classifiche internazionali della libertà d'informazione e da ricondurre a questi GIORNALAI.
In ITALIA conosco pochi GIORNALISTI.
Questi possiedono una qualità particolare.
Sono LIBERI. Liberi da PADRONATO.
LIBERI perchè possiedono ONESTA' INTELLETTUALE.
GIORNALISTI che hanno criticano il M5S.

PS: E l'ORDINE DEI GIORNALISTI ?
ETICA: le regole
http://www.odg.it/content/etica-le-regole
Dove è ?
Non interviene ? La "signora" BROGGIATO è iscritta al vostro ALBO dal 02/06/1988.
Questo non è un problema MORALE, ma ETICO.
In più esiste, buona o cattiva, la legge della PARCONDICIO.
Forse è meglio chiamarlo ORDINE DEI GIORNALAI.
L'ORDINE delle BELLE STATUINE.
Siamo tutti "amici" e reagiamo con il silenzio
assoluto. Non facciamoci la "guerra".
Non è utile a nessuno.
E' meglio. Limitiamo i danni.
E poi i loro GIORNALAI si lamentano perchè
noi M5S protestiamo.Siete un ORDINE DISORDINATO e INUTILE.Fallirete perchè non siete più CREDIBILI.
Fallirete perchè perderete la FIDUCIA del "lettore".

Giovanni M., Cambiago Commentatore certificato 12.05.14 16:51| 
 |
Rispondi al commento

Tanto il peggior giornalista d'itaglia sta su rai 3, ed è il conduttore di Agorà... Striscia che ti passa!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 12.05.14 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Ma per fortuna! Studio aperto? No, grazie!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 12.05.14 13:23| 
 |
Rispondi al commento

aaah, ma studio aperto è un TG?

Rudy Baiocchi, Teramo Commentatore certificato 12.05.14 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Far passare su Studio aperto quello che fanno i meravigliosi ragazzi del M5S, siano 5 secondi o 5 ore è del tutto ininfluente, poiché è un TG condominiale.....

Michele Sementilli 12.05.14 11:14| 
 |
Rispondi al commento

SIAMO SEMPRE PIU' NUMEROSI. FORZA RAGAZZI E GRAZIE

LAURA MARANESI 12.05.14 09:41| 
 |
Rispondi al commento

Forza ragazzi, dobbiamo farcela!!!
Noi siamo l'Onestà che torna di moda.
Grazie Beppe, grazie M5S.

Silvano G., brescia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 12.05.14 07:48| 
 |
Rispondi al commento

bhe meglio che studio aperto nn parli del m5s, meglio che non ne parli proprio piuttosto che lo diffami

marco carrer 12.05.14 02:41| 
 |
Rispondi al commento

Tanto verranno travolti in ogni caso

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 11.05.14 23:57| 
 |
Rispondi al commento

BISOGNA ANDARE IN OGNI TRASMISSIONE E SBUTTANARE TUTTI GIORNALISTI COMPRESI. L'ONESTA VINCERA'. VINCIAMO NOI !!!!!!!!

GIUSEPPE C., ROMA Commentatore certificato 11.05.14 22:55| 
 |
Rispondi al commento

SI DEVONO VERGOGNARE QUESTI BURATTINI. SARANNO SPAZZATI VIA COME TANTI ALTRI. VIVA il M5S. VIVA l'ITALIA. VINCIAMO NOI !!!!!!!!

GIUSEPPE C., ROMA Commentatore certificato 11.05.14 22:50| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto su Studio Aperto lo spazio per i Grillini non e da un rappresentante ma sprazzi di comizi di Grillo cosi fanno sentire quello che vogliono. Il giorno che Berlusconi si e presento ai servizi sociali hanno tenuto nascosto la notizia del contestatore. Un vergogna

Nicola Grasso 11.05.14 20:30| 
 |
Rispondi al commento

Studio aperto è un telegiornale? Da quando mediaset fa informazione?

damiano jo Commentatore certificato 11.05.14 17:55| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo chi guarda questo Tg che più che altro é un teatrino di cronaca nera e gossip.
Ma sono giornalisti questi?
Solo un malato mentale si informa su italia unooooo!
Patetici..

paolo f., vicenza Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 11.05.14 17:19| 
 |
Rispondi al commento

VENDUTI TUTTTI QUELLI DI MEDISET

alvise fossa 11.05.14 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Fate girare questo link per favore è un utile articolo sul “m5s per principianti”, dai che VINCIAMONOI!
http://www.faremondo.org/perche-votare-m5s-alle-prossime-elezioni-europee/

marina minicuci 11.05.14 15:14| 
 |
Rispondi al commento

In casa del paladino della giustizia e della liberta' le regole sono quelle ! I telegiornali MERDASET rispecchiano in pieno l' onesta di questo piccolo uomo.

CR 69 PR (), Parma Commentatore certificato 11.05.14 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Questo commento di stamattina mi è stato censurato da Tze Tze. Alla luce di questo articolo sulla censura operata dai tg mediaset mi sembra interessante divulgarlo:
"I giornalai di regime continuano a minimizzare la nostra opera moralizzatrice in politica (non per niente in parlamento ci hanno definiti "moralisti del cazzo") mentre le tv sono tutte concentrate ad oscurarci. Ieri ho visto un po' di rainews24 (che paghiamo anche noi con il canone) presentarci come al solito Renzie in tutte le salse con le sue cazzate ridicole come quella di non far entrare la politica nell'Expo quando la magistratura ha chiaramente dimostrato il gran da fare che si davano i partiti di destra e sinistra nello spartirsi la torta degli appalti. Inoltre questo canale Rai ha fatto una panoramica del pensiero politico per le europee di Lega, FI, Pd, Fratelli d'Italia, Sel e Tsipras, NCD, Scelta Civica con i 4 cani e gatti annessi e passare poi ad un servizio su papa Francesco senza mai nominare (neanche per sbaglio) il M5S, una forza politica votata da 9 milioni di persone. Ho potuto constatare che noi non esistiamo nonostante ogni sera riempiamo le piazze d'Italia. Ma l'Agcom non aveva imposto di ridurre lo spazio a Renzi e intimato alle tv (tutte) di ripristinare l'equilibrio di esposizione mediatica tra le forze politiche? FACCIAMOCI SENTIRE! Noi siamo pacifici ma ora ci siamo veramente stancati!

cristina cassetti 11.05.14 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Pensate, se 9 milioni di votanti 5 Stelle fanno come me e non guardassero mai più reti Mediaset e lo si facesse sapere apertamente, pensate che chi fa pubblicità non tenga conto di questo numero moltiplicato per vari famigliari e continuerebbero ad investire ancora? Io penso che ci sarebbe una forte riduzione sugli investimenti. Che razza di legnata si becca il pregiudicato?

Fabrizio Fantato 11.05.14 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Se in Italia gli invertebrati del pd utilizzano tv e giornali per infamare Beppe e il Movimento; in Europa utilizzano il loro padrone tedesco che usa gli stessi argomenti.

"Grillo è vento, come si fa a giudicare il vento?
Non vedo la sostanza.
Berlusconi ha una sostanza politica, su cui posso dare un giudizio.
Grillo minaccia ammende ed espulsioni per i deputati che non votano come dice lui.
L'ultimo a dire una cosa del genere è stato Stalin.
O forse Hugo Chavez.
Se l'avesse detto in germania, avrebbe dovuto temere l'intervento della magistratura.

martin schulz(nominato assenteista del quinquennio 20004-2009 nel parlamento europeo).

carlo petrini 11.05.14 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TUTTI I GIORNALI LE TELEVISIONI CIATTACCANO CMQ RISPONDO A CHI DICE CHE C'E DITTATURA ALLORA MEGLIO UANDITTATURA CHE CI SFAMA CHE UNA CHE CI AFFAMA VEDETE VOI

anna granito 11.05.14 14:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUESTA è PEGGIO DELLA DITTATURA PERCHè HA PRETESE DI DEMOSCRAZIA , MENTRE è SOLO UNA DITTATURA TRAVESTITA DA DEMOCRAZIA CONTROLLATA. NEL DOPO GUERRA GLI USA CI CHIAMAVANO DEMOCRAZIA CONTROLLATA ORA SIAMO PIù UNA MONARCHIA CONTROLLATA. ABBIAMO UNA MAREA DI FAMIGLIE REALI DA MANTENERE A VITA.

carla g., Padova Commentatore certificato 11.05.14 14:06| 
 |
Rispondi al commento

STUDIO APERTO ALLA DISINFOMAZIONE E ALLE IMMONDIZIE.

amsicora shardana 11.05.14 14:00| 
 |
Rispondi al commento

tra condannati è tutto permesso

anna signorella, taranto Commentatore certificato 11.05.14 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Da che ho memoria Studio Aperto non è mai stato un telegiornale.

Una rivista di gossip di due soldi sicuramente si, ma non un telegiornale, fanno più schifo del TG4 ed è tutto dire!

Dario R., Catania Commentatore certificato 11.05.14 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Voterò io ed i miei familiari per il movimento 5 stelle perché siamo stufi di questa Italia ormai derisa da tutti; sanità che non esiste negli ospedali specie persone anziane buttate allo sbaraglio, amministrazione semplicemente vergognosa, giustizia...dove sta? servizi per i cittadini solo a parole..! Ci piacerebbe uscire sia di giorno che di sera senza guardarsi alle spalle, che nei quartieri delle grandi città (IO ABITO A ROMA) la sera almeno dopo mezzanotte si potesse dormire... I pensionati e le persone anziane ed i disabili vanno aiutate e no prese e no a sorrisetti ironici! mi fermo altrimenti "AVOIA A SCRIVE!"

MARCELLO BOCCALARI 11.05.14 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Pultroppo questa è l italia! Poi possono pure non parlare proprio tanto VINCIAMONOI e li manderemo tutti a CASAAAAAAAAAAAAAA

GENNARO DI BONITO, Napoli Commentatore certificato 11.05.14 13:33| 
 |
Rispondi al commento

L'ignoranza e proprio una brutta bestia
I tg e tutti i programmi di informazione sono sottoposti a leggi
La par condicio e una legge non carta da culo come alcuni pensano
In par condicio si devono rispettare i tempi concessi alle varie forze politiche
Strano concetto che quelli del pensiero unico renziano o berlusconiani non afferrano

Riccardo Garofoli 11.05.14 13:12| 
 |
Rispondi al commento

Io mi domando il perchè nussuno ne parli e non porti avvanti quel ruferendum del 1994 dove veniva sancito che la RAI doveva passare da pubblica a privata.Solo così si può sperare di cambiare l'informazione sulle reti RAI altrimenti le reti saranno sempre soggette a manipolazioni dei partiti.
Sempre esprimendo il mio umile pensiero il movimento 5 stelle dovrebbe pensare di promuovere anche questo anche se so perfettamente che in questo momento L'ITALIA e gli ITALIANI hanno pensieri ben più importanti.

claudio grigenti 11.05.14 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me sarebbe a questo punto non si può fare a meno di avere una diffusione più capillare di tutte le notizie del M5S accessibile a tutti,giovani,anziani,casalinghe ecc.ecc che non hanno dimestichezza con internet.La diffusione attraverso un giornale o tv sarebbe molto più profigua Valutate questa soluzione!

Aniello D., San Nicola la Strada Commentatore certificato 11.05.14 13:08| 
 |
Rispondi al commento

A ski tg 24 non va meglio anzi se può sembrare impossibile va pure peggio
Da domani disdico l'abbonamento alla piattaforma satellitare

Riccardo Garofoli 11.05.14 13:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Studio Aperto? E perché e' un telegiornale? A me sembra Novella2000 formato TV!!!

Stefano V., Formia Commentatore certificato 11.05.14 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Io posso sforzarmi pure di capire che una rete privata sia di super parte finché gli sarà data la possibilità,quello che mi viene difficile capire come faccia rai news essendo una tv dello stato a permettergli di fare peggio delle tv private. Questo mi chiedo poiché siamo noi a finanziarle

pescatore pesca Commentatore certificato 11.05.14 12:56| 
 |
Rispondi al commento

E' una tv privata che no fa pagare il canone.... potranno un po fare il cazzo che gli pare col loro tempo e i loro soldi?

2 pesi e 2 misure 11.05.14 12:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Wei ragazzi perchè non ci compriamo una rete televisiva con tanti che siamo del movimento ,mettiamo una quota a testa almeno faremo informazione.

donato lecci, montesano salentino Commentatore certificato 11.05.14 12:44| 
 |
Rispondi al commento

State parlando di studio aperto. Un telegossip Adatto per chi ama avere la testa vuota o per chi già ne possiede una.

Giancarlo Dostuni (lionblu), Latiano Commentatore certificato 11.05.14 12:27| 
 |
Rispondi al commento

E' sempre troppo tardi quanto queste tv saranno elise o relegate solo a diffusione locale depotenziandole in tal modo in modo naturale. Sono state la rovina del Paese contribuendo in modo spudorato alla decadenza dei valori nei nostri giovani.

Auro P., sa Commentatore certificato 11.05.14 12:24| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE NON DA RETTA AI TROLL SI DA VESPA PERCHE CHI DI ARMA FERISCE (RENZIE VA DAPERTUTTO ) DI ARMA PERISCE VINCIAMO NOI

Anna Granito 11.05.14 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Ma davvero vuoi andare da vespa?
Quello che diceva di cucire addosso le interviste?
Quello che ha l'azionista di riferimento?
Boh.. il magi della ccomunicazione sei tu. Mai sembra una c...zzata anche se nella mwdia si sta comportando meglio degli altri... ma ti fidi?!?

Efstathios Varvarigos Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 11.05.14 12:02| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori