Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La generazione perduta

  • 227


generazione_perduta.jpg

Fuggono dall'Italia decine di migliaia di ragazzi e ragazze ogni anno. Sono per lo più laureati e diplomati in cerca di un lavoro. La loro dipartita è la condanna a morte del Paese, il nostro futuro che ci lascia. Molti di questi ragazzi non torneranno più. Onestamente, chi glielo fa fare? Non c'è lavoro, per loro la pensione è un miraggio e sono nulla di più che un nuovo esercito di precari schiavizzati a vita grazie al celeberrimo Job's Act di Renzie. Qualcosa però si può fare per limitare l'emoraggia. Supportare l'emigrazione interna. Un ingegnere o un medico (ma potrebbe essere una qualunque altra professione) in cerca di lavoro dovrebbe essere aiutato in caso di trasferimento nelle regioni italiane dove il lavoro miracolosamente esiste ancora. Ad esempio per un calabrese o un sardo che trovino lavoro a Milano attraverso un'integrazione per l'affitto e per i viaggi di rientro a casa. Altrimenti questi ragazzi saranno perduti, andranno a Monaco, a Berlino, a Londra, a Barcellona che stanno diventando delle nuove Little Italy. L'emigrazione interna va affrontata con misure che impediscano ai nostri giovani di lasciare per sempre l'Italia in quanto costretti. La generazione perduta va riportata a casa! Non alleviamo i nostri figli per trasformarli in emigranti.

donazioni-europee.jpg


Il VINCIAMONOI tour di Beppe Grillo dal 5 al 23 maggio. Tutte le date:
05-mag: Cagliari, piazza dei Centomila
06-mag: Palermo, piazza Politeama
07-mag: Bari, Parco 2 Giugno
08-mag: Napoli, piazza Sanità
09-mag: Reggio Emilia, piazza Prampolini
10-mag: Bologna, piazza San Francesco
11-mag: Treviso, piazza dei Signori
12-mag: Brescia, piazza Duomo
13-mag: Bergamo, piazza Vittorio Veneto
14-mag: Novara, Piazza martiri della libertà
15-mag: Pavia, piazza Vittoria
16-mag: Tortona, Piazza Duomo
17-mag: Torino, piazza Castello; Verbania, piazzale Flaim
18-mag: Verona, piazza Bra
19-mag: Intervista da Bruno Vespa a Porta a Porta
20-mag: Pescara, piazza 1 maggio
21-mag: Firenze, piazza SS. Annunziata
Oggi: Milano, piazza Duomo - ore 18.30
23-mag: Roma, piazza San Giovanni - ore 18.00

VINCIAMONOI! Scarica, stampa e diffondi i manifesti e il volantino del M5S per le elezioni europee:
manifesti_banner.jpg

22 Mag 2014, 17:04 | Scrivi | Commenti (227) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 227


Tags: emigrazione, generazione perduta, giovani, job's act, lavoro, renzie

Commenti

 

Ricordo che l'antiberlusconismo non è stato positivo, anzi, è stato controproducente per il Centrosinistra...
L'antirenzismo cosa provocherà a Grillo ed al M5S?

Stefano di Venezia 27.05.14 22:58| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, se le stesse tesi le avessi proposte utilizzando un linguaggio diverso, ora non staremmo qui a roderci. Coi vaffanculo e le minacce non si va da nessuna parte, ricordalo e fanne tesoro.

Vincenzo Brizio 27.05.14 13:44| 
 |
Rispondi al commento

Non mollate.Sperò che in futuro capiranno.

Bartolo Iuppa 27.05.14 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Premessa: ho votato PD (così da evitare inutili commenti), ho 37 anni e non ho usufruito del bonus degli 80 euro cui sono (nella forma) contrario.

Mio fratello è attivista M5S da 7 anni e seguo volentieri le discussioni dei ragazzi del movimento nel mio territorio (Venezia) oltre ad aver scritto spesso sul MeetUp perché secondo me l'anima del M5S è il futuro, anche se è ancora un'anima adolescente e in procinto di maturare (mia personalissima opinione).

Qualcuno sul blog pensa che chi vota PD-L (non entro nel merito del centrodestra o simili perché mai li ho votati) sia o "vecchio" o "ignorante". Consiglio vivamente di riflettere su tali affermazioni perché in buona parte non è affatto così, anzi, il voto "canuto" è più di centrodestra che di centrosinistra da quello che ho potuto constatare nel tempo dato che per mia fortuna conosco persone di ogni schieramento politico.

Il problema di fondo sta nel confronto, per capire il Paese parlo molto più spesso con persone che votano in maniera diversa dalla mia perché è l'unico modo per scoprire quali sono i problemi comuni da risolvere; rimanere nel proprio guscio potrà essere rassicurante ma è inutile ed a lungo dannoso.

Io potrò votare mille volte PD come mio fratello votare mille volte M5S ma sempre la stessa lingua parleremo ed i nostri figli sempre nello stesso Paese (si spera) vivranno.

Renzi? Mah, non sono d'accordo ne con gli 80 euro come con le quote rosa (offesa al genere femminile) ma è parte del futuro come il M5S.

Del futoro invece non fanno parte ne l'80enne Berlusconi ne il comico Grillo ne il guru Casaleggio. Per questo non vedo l'ora che il M5S si emancipi dal duo Grillo-Casaleggio ma al momento sotto al logo M5S vedo scritto "www.beppegrillo.it" e questa cosa, assieme ai disclaimer a fondo pagina sul trattamento dei dati ex L. 196/2003, fa pensare...

Stefano di Venezia 27.05.14 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Questo è un paese per vecchi corrotti e "ignoranti" ( nel senso che ignorano che ci si può informare in modo autonomo e imparziale )
hai quali è difficile far cambiare la mentalità.
si fidano dei giornali dei tg e dei giornalisti
che vogliono mantenere questo status quo, per mantenere i loro privilegi,vedi i (finanziamenti publici all'editoria), senza i quali finanziamenti, andrebbero quasi tutti a casa a fare i disoccupati.sono pochi i giornalisti liberi, quelli che stando davanti hai potenti hanno il coraggio di fare domande scomode,che suscitano imbarazzo e che potrebbero cambiare il voto degli italiani.qui in italia non vincono i partiti o i movimenti, vince sempre la stampa o quantomeno è la stampa che decide chi vince.
l'unico cambiamento che dovrebbe fare il movimento 5 stelle dal mio punto di vista è quello di apparire di più in televisione pretendendo d'ora in avanti lo stesso spazio televisivo della maggioranza , ma non per scedere a compromessi, ma per sfruttare il mezzo che oggi rimane quello più diretto agli occhi della gente, visto che il web è un settore quasi esclusivamente
dedicato hai giovani,che rispetto agli anziani sono in netta minoranza. w il movimento 5 stelle

pincopal 27.05.14 11:35| 
 |
Rispondi al commento

A VOLTE MI VERREBBE DA DIRE AI RAGAZZI: "NON DIMEZZATEVI LO STIPENDIO, NON RINUNCIATE ALLE AUTO BLU, NON AIUTATE LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE, NON PENSATE A CHI HA UN DEBITO/CREDITO CON LO STATO E FAR SI CHE POSSA COMPENSARLO, PERCHE' TANTO AGLI ITALIANI PIACE IL MAL' AFFARE, IL FAVORITISMO, NON GLI PIACE CAMBIARE, GLI PIACE CHI LI DERUBA DEL PROPRIO FUTURO E CONDANNA CHI DICE UNA PAROLACCIA ANCHE SE MOTIVATA...MI VIENE DA PENSARE: "MA CHI VE LO FA' FARE?!". MA SONO ANCHE IO ITALIANO E C'E' GENTE CHE URLA AL CAMBIAMENTO E POI PENSO CHE ONESTI SI NASCE E NIENTE PUO' CAMBIARLO! NON MOLLATE RAGAZZI,LA STRADA E' PIU' LUNGA DEL PREVISTO,MA CE LA FAREMO!

Giuseppe1 Mancuso, Sapri Commentatore certificato 27.05.14 11:01| 
 |
Rispondi al commento

A mio parere il voto europeo consolida la vostra forza(20%di voto di sola opinione è un risultato grandissimo), ma vi chiede chiarissimamente di partecipare e condizionare la stesura delle riforme.

mauro caparrelli 27.05.14 10:33| 
 |
Rispondi al commento

applicare
Potenziale cliente Gentile,
Sono Mr.Rashide Abdulahi del Private Rashide prestito Company.A registrato e
legittimo lender.I prestito privato prestare servizi finanziari (prestiti) e
Io do prestiti a basso tasso di interesse per i portatori di handicap finanziari,
Privati​​, aziende, industrie, imprese e persone in society.And
anche sponsor di unlish vostro talento e acheive il vostro obiettivo, diamo
i prestiti che vanno da 5.000 € e soprattutto .... Se siete interessati a
una di queste, contattateci via email
PRESTITO AGENTE: Mr.Rashide Abdulahi del Private Millionaire
EMAIL: Rashideabdulahiloanfirmhelp@hotmail.com

Mr Rashide Abdulahi 27.05.14 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Salve,

dove posso trovare un elenco sintetico,
di tutte le cose fatte dal MOVIMENTO 5 STELLE?

Devo prepararmi per essere pronto x la prossima discussione di "politica". In attesa, buon lavoro.

Emanuele Dal Bianco 27.05.14 09:42| 
 |
Rispondi al commento

sei un buffone ! "grillo " torna a fare il conico, ha...... oltre al maalox prenditi anche un diger selz.......

stella pichierri 27.05.14 08:54| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
Voto per il movimento da quando è nato, e non credo di mollare ora, e non mollerò!
Io esprimo la mia opinione in merito al risultato di queste elezioni ...e del sentimento del popolo italiano.. Che si rifletterà nel caso di un elezione politica.
Tu o chi per te in campagna avete trascurato la chiesa.
Siamo un popolo cattolico per lo più praticante e la chiesa qui ha il suo peso e necessità del suo punto di riferimento politico.
Prima era il puttaniere poi ? Ecco se un merito vuoi prendertelo e condividerlo con il Casa e questo, hai mandata la chiesa a sinistra... Mentre doveva stare con voi .... E allora...
Renzi ha la faccia da bravo ragazzo non usa toni va a messa... E t'ha fregato.
Magari questo da parte vostra e' voluto studiato dignitosamente e orgogliosamente scelto, va bene , ci sta , tutto ci sta, ma allora....... Mica puoi pescare lucci con rastrelli per farfalle no?! Allora 21% e' successone , davvero,?
Forza 5 stelle-!
Piergiorgio

Pier G., Roma Commentatore certificato 27.05.14 07:54| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo invece di prendere un antiacido per lo stomaco sarebbe meglio che prendessi un disinfettante intestinale , ti hanno purgato a dovere . Hai preso il 21% del 58% dei votanti il che vuol dire , alle prossime politiche, 11% massimo; ti hanno dimezzato e ancora ai la faccia di parlare ! Berlusconi e' rimbambito ma Tu sie in prima file per prendere il suo posto . . .
Bravo vincerai poi; Berlusconi fa bunga bunga e Grillo fa poi poi che strano universo politico !!
Ma che " universo politico ", e' una semplice casa di riposo per anziani con chiari e seri problemi di demenza senile.
Ciao Grillo poi poi vedi che " poi " Ti fanno gli italiani

Antonio Fraioli 27.05.14 01:00| 
 |
Rispondi al commento

Per la prima volta in vita mia sono fiero ed orgoglioso di quello che ho votato. Grazie Movimento 5 stelle e tutte le persone fantastiche che lo rappresentano. Vi prego continuate a farmi sognare! Non è un buon momento, ma per cambiare la mentalità bigotta e ignorante del popolo italiano ci vuole tanta pazienza!
Non smettiamo mai di crederci e il tempo ci darà ragione!

mattteo m., como Commentatore certificato 26.05.14 23:35| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE,

TI PROPONGO DI SMETTERE DI BANNARE CHE SCRIVE.

SE LA CENSURA E' IL METODO, ALLORA CHE SISTEMA SI PREFIGURA ?

ANTONIO DABROSC, TORINO Commentatore certificato 26.05.14 23:07| 
 |
Rispondi al commento


Naturalmente ora i forzarenziani anziani del nord saranno i primi a voler pagare il fiscal compact, proprio quel nord così operoso che ha scelto in questo modo. Contenti loro!!!

È là casomai che si dovrà capire il perché di questo risultato.

Il Forzarenzi (PD) ha pescato da FI e da SC e forse da parte di M5S.

A P.za S. Giovanni era ovvio che tutti fossero convinti di essere al massimo, ma senza una partecipazione anche televisiva - gli anziani non conoscono l'uso del computer - non si è potuto fare di più.

Non bisogna snobbare la TV.

Roberto C. 26.05.14 21:41| 
 |
Rispondi al commento

Forza Beppe,
non ti abbattere. Io sono un pensionato ma ti ho votato e credo in te...Hai vinto comunque senza promettere ne 80 euro ne dentiere ma solo onestà e pulizia...Hai avuto tutti contro, i giornali, la TV e tutti i poteri forti che comandano in Italia e che hanno ridotto l'Italia in questo stato. Coraggio

Angelo Idelpi 26.05.14 21:26| 
 |
Rispondi al commento

Non scoraggiamoci proprio adesso.
Andiamo avanti a testa alta,noi siamo il futuro e loro sono il passato che non vuole mollare,ma si sa chi dura la vince.
Mi raccomando il M5S e' l'unica vera forza pulita nel mondo politico,e il motto da adesso sara' sempre non mollare mai.
Faccio gli auguri agli eletti in europa perche' si facciano sentire come si fanno sentire in italia.
Ciao a tutti!

antonio mario manfron, milano Commentatore certificato 26.05.14 19:57| 
 |
Rispondi al commento

Il titolo di questo commento é ripreso da un detto friulano che sta a significare che chi ha perso deve leccarsi le ferite (farsi qualche domanda) senza prendere in giro che l'ha vinto.
Ho letto un po' di commenti di attivisti/iscritti/amanti del "Mò Vi Mento" e non posso dire di essere stupito; è gente un po' così ...
C'è uno che, in un twitter dice "e poi non vuoi abolire il suffragio universale?"
Ma sì, dico io, é giusto quel che dici, ma questa cosa, che io propugno ormai da qualche anno, si chiama, dittatura, governo degli Ottimati, oligarchia, chiamala come vuoi, di certo non si chiama democrazia diretta, che é il totem di "Mò Vi Mento".
Non avete fatto l'analisi corretta.
L'Italia non é un Paese di onesti, bravi, intelligenti, ecc, governato da cinquemila delinquenti, no, é un Paese di sessanta milioni di individualisti che, se possono, fotterebbero la loro madre per avere quel che ritengono serva loro. Questo é il "mercato" (imparate dal Guru Casaleggio) e con questo dovete lavorare.
Ma i due padroni del "Mò Vi Mento" lo sanno bene, oh se lo sanno! Sono gli attivisti/iscritti/amanti che non lo sanno, o, credo, semplicemente, non capiscono.
Dai, non siete soli, con voi ci sono Pompeo, Desiderio, Cola di Rienzo, Alberto da Giussano, Masaniello, Murat, Mussolini, Capanna, Di Pietro ...tutta gente che sembrava dovesse rivoltare questo paese, non ha capito ed é finita ...

Chi perde non coiona 26.05.14 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Alla fine abbiamo vinto comunque...perchè è la prima volta del m5s al parlamento europeo ed abbiamo avuto ben 17 seggi...non siamo il primo "partito" ma comunque daremo filo da torcere al resto dell'Europa...Ha vinto Renzi con il PD? Be non basta vincere e avere seggi...bisogna fare la volontà del popolo e non la volontà di chi governa...e rispettare la costituzione...quello che PD e altri non fanno! Forza M5S

Lucia Di Stefano 26.05.14 17:44| 
 |
Rispondi al commento

Ma non avevi detto:"se perdo vado via!". Curati col maalox e vattene!

Salvatore Deplano 26.05.14 16:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Analizzando i dati si capisce che un 1% proviene da SEL,
la diminuzione dei votanti ha influito su M5S e FI con l''aggravante che ora il nuovo partito detto "FORZA-RENZI" creato dalla fusione di ex-PD ed ex-FI e con l'aiuto del harakiri di scelta civica, ha preso solo il 4% al M5S che però ha comunque diminuito i suoi votanti.

Si legga il libro "IL BERLUSCHINO" per capire che il fenomeno nascente ė paragonabile a quello del ventennio ora passato.

Vedremo ora il fiscal compact dal prossimo anno come verrà declinato dal fenomeno.

M5S non deve accettare di farsi chiamare anti politica ma rilanciare, deve farsi intervistare e sottoporsi alle chiamate. Ha fatto male a non partecipare alla tribuna politica di venerdì scorso. Ma c'ė tutto il tempo per migliorare sopratutto al nord e centro.

Roberto C. 26.05.14 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Ciao BEPPE ,sono sicuro che non sei deluso, di come sono andate le elezioni,dico questo, pensando con presunzione, che tu, come me sapevi, che gli italiani sono questa roba qui.
Beppe, io personalmente ti ringrazio per le innumerevoli energie, fatiche e sbattimenti, che hai certamente dovuto patire, in questi anni di tuo attivismo.
Beppe, è come pestare l'acqua nel mortaio,gli italiani, sono una moltitudine di presuntosi ignoranti,ruffiani,mafiosi,codardi,e lecca culi,che si accontentano di una elemosina, che sparisce in un lampo con una modica spesa, in qualunque supermercato, per poi lasciarti più povero di prima,e con i soliti gravi problemi, mai affrontati ,quindi mai risolti e con l'Italia che sprofonda.
Beppe, se fossi in te, lascerei, abbandonerei, mi riposerei, dedicherei tempo sostanziale alla mia famiglia e vivrei più sereno.
Beppe, l'Italia e gli italiani, non ti meritano.
Beppe ancora grazie.
Vincenzo Bonifacio
iscritto ancora prima dei tuoi v-day e sostenitore
anche di queste ultime votazioni Europee.

vincenzo bonifacio 26.05.14 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Europee 2014
È vero...questa battaglia l'abbiamo persa.
Ma nulla cambia, anche perché Renzi non ha vinto niente.
Due milioni e mezzo di persone, molti ex elettori di Berlusconi, hanno creduto che questo chiacchierone possa dare nuova speranza all'Italia.
Noi non abbiamo sfondato, non siamo riusciti ad avere credibilità internazionale...lo faremo.
I nostri elettori più fragili non hanno capito che la nostra proposta doveva approdare con forza in Europa, non ci hanno creduto; molti pensano che la giustizia debba essere fatta in casa e riguardi aspetti soltanto interni. Hanno avuto paura di affacciarsi in Europa.
Intanto prepariamoci alle prossime elezioni e manteniamo i ranghi compatti. In questo momento non dobbiamo mettere in discussione niente.
Sarà la destra a mettere in difficoltà Renzi, una destra divisa, ma con otto milioni e mezzo di voti ed il bisogno di ricompattarsi con un nuovo leader. A noi non interessa, ma questo governo ha i mesi contati; la destra dovrà solo capire come ricompattarsi e su quale banana far scivolare Renzi dopo la legge elettorale; altrimenti è fuori dal gioco politico.
I nostri deputati devono continuare a fare il loro splendido lavoro e noi dobbiamo continuare a sostenerli. Dobbiamo far capire sempre meglio che noi non dobbiamo votare o non votare una legge, dobbiamo lavorare per costruire una speranza di cambiamento radicale e totale, che andremo ad affermare nel prossimo ballottaggio alle prossime politiche.

alberto mancini 26.05.14 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Sardigna NO ESTE italia
Gli ASCARI si rendono conto che (La Sardegna ESTE una COLONIA)
ma rimangono servi fedeli a s'italia
Sardegna:
1956 in base agli accordi tra ( italia e nato). Contadini e allevatori sono stati costretti a cedere le loro terre
A FORAS SOS CRIMINALES DAE SA SARDIGNA
http://mario-wwwmarioflorecom.blogspot.it/2014/05/a-foras-sos-criminales-dae-sa-sardigna.html

MARIO FLORE, Elmas Commentatore certificato 25.05.14 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Ma noi abbiamo i managers, netta derivazione dei maneggioni (li potremmo chiamare manneggions). Nascono già con due o più lauree poichè figli di chi è nel "giro". Vanno, appena bilaureati, nei paesi afroangloameridogs a fare dei masters (ovvero ascoltare conferenzieri senza capirci molto ma fotocopiando tanto) e tornano qui, superpagati, per rovinare aziende pubbliche e private. Spesso diventano professori di economia al soldo di paesi stranieri che si dicono amici.
Dunque, se qualche disgraziato in sovrannumero lascia il paese il danno è a dir poco irrilevante:

loris cusano 24.05.14 13:14| 
 |
Rispondi al commento

26 anni Laureato in economia 105/110, dopo essermi trasferito dal sud al nord, dopo 2 anni di sacrifici lontano dalla mia famiglia dal mia amore, dopo aver perso il lavoro che amavo, dopo aver sopportato mesi di call center e aver lavorato come socio facchino in una cooperativa di logistica a 5 euro l'ora part time 20 ore (600 euro al mese) a cui dovevo sottrarre la benzina l'auto l'affitto e i medicinali per la schiena, Ho la valigia pronta sono arrivato all'esasperazione lascerò l'Italia alle spalle, avrei voluto vivere una rivoluzione culturale in questo paese, ma purtroppo non ho più nessuna speranza, sono stato rifiutato dallo stato sono trattato come se fossi uno scarto della società. prossimo anno sarà in una nuova nazione, Grazie di tutto Beppe spero di tornare un giorno ma non solo in Italia ma nella mia amata Sicilia, ma penso sia solo un sogno quello di poter lavorare dove sono nato vicino la mia famiglia vicino i miei amici.

Gabriele Ventura 24.05.14 10:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sono d'accordissimo del tutto con il post! Credo infatti che invece di sostenere chi si sposta per lavoro bisognerebbe sostenere il lavoro nei luoghi dove il lavoro scarseggia! La migrazione interna da sud a nord è un male che danneggia solo il meridione! Migliaia di laureati ogni anno partono arricchendo solo una parte del paese! Si dice che l'Italia non riparte se non si rilancia il Mezzogiorno! Ma come si rilancia se si fanno scappare le sue migliori teste? Bisognerebbe elogiare chi resta non chi parte!!!

Dario Palma 24.05.14 08:08| 
 |
Rispondi al commento

COSA NE PENSATE DI CREARE UN' AGENZIA DI RATING
CHE VALUTA IL PIL DELLA FELICITA DELLE PERSONE
TENENDO CONTO QUALITA' DI VITA LIBERTA'INFORMAZIONE INQUINAMENTO LOBBY ECC..
DEGLI STATI , E UN G8 IN BASE A QUESTO

2 PIU 2 CON LE PERSONE SPESSO NON FA QUATTRO.

CIAO A TUTTI VINCIAMO NOI
MASSIMO CAROSSO TORINO

massimo c., torino Commentatore certificato 24.05.14 01:40| 
 |
Rispondi al commento

SIAMO ALLA RESA DEI CONTI.SPERO CHE A PAGARE SIANO QUELLI CHE DA VENT'ANNI METTONO L'ITALIA IN GINOCCHIO.
ADESSO MI RIVOLGO A QUELLI CHE DICONO DI NON VOLER ANDARE A VOTARE.
SIAMO MILIONI E MILIONI SPARSI FUORI DELLA NOSTRA PATRIA GRAZIE A QUESTA CASTA DI FANNULLONI E LADRONI CHE CI HANNO NEGATO LAVORO E PANE PER NOI E I NOSTRI FIGLI.ABBIAMO FATTO DI TUTTO PER RITORNARE IN MEZZO AI NOSTRI CARI RICORDI.NON C'ERA ABBASTANZA PER QUELLI CHE ERANO GIÂ SUL POSTO.ABBIAMO VISSUTO E VIVIAMO ANCORA DI PROMESSE MAI MANTENUTE.
QUESTA CASTA CORROTTA COI VECCHI E PEGGIO ANCORA NUOVI PERSONAGGI,MORTIFICA OGNI GIORNO IL NOSTRO DESIDERIO DI SPERANZA AD UN RITORNO NEL NOSTRO "SUOLO".
LA NOSTRA ULTIMA SPERANZA Ê IL MOVIMENTO 5 STELLE.
AIUTATECI,CON IL VOSTRO VOTO A QUESTO MOVIMENTO POTETE SPAZZARE VIA I VAMPIRE CHE DA PIÛ DI VENT'ANNI METTONO FAME E MISERIA NELLE FAMIGLIE.
SIAMO CONVINTI CHE SE IL M5S RIESCE A DEBELLARE QUESTO POTERE CORROTTO,NOI AVREMO FORSE,CON UN PO DI FORTUNA,LA POSSIBILITÂ TANTO SOGNATA D'UN RITORNO IN PATRIA.
AIUTATECI,ANDATE A VOTARE PER QUESTO MOVIMENTO DI GENTE CHE SI Ê DIMOSTRATA ONESTA,SIETE E SONO LA SOLA E ULTIMA SPERANZA CHE CI RIMANE.FATELO,ORA,PRIMA CHE IL NOSTRO RIENTRO FORZATO SI FACCIA DENTRO QUATTRO TAVOLE DI LEGNO.

salvo ciciulla, Neuchâtel(svizzera) Commentatore certificato 23.05.14 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Io sono emigrato in Canada da 2 anni e ve lo dico con tutta onestà, non tornerei in Italia neanche se lo stato mi supportasse con 1000 euro al mese ed avessi 1200 euro al mese di stipendio.
Il livello di civiltà che si trova al di fuori del paese non è trascurabile se si pensa di tornare in patria.
Quindi il trucco è: civilizzare gli incivili.

Federico Di Fonso 23.05.14 17:32| 
 |
Rispondi al commento

https://www.youtube.com/watch?v=JraiuqO67co

Vinciamo noi!

maurip2@gmail.com 23.05.14 16:03| 
 |
Rispondi al commento

Le politiche italiane e UE sull'emigrazione sono da camicia di forza ! I giovani italiani con qualifiche scappano e I vu cumpra' entrano in Italia ogni giorno a Migliaia . Cio che fa vomitare e' che i Vu cumpra' hanno la precedenza sugli italiani su case popolari e apprendistati . Ma quali sono i diritti degli italiani ? Non esistono ?
E" tempo di pensare dei polititicanti che implementano leggi criminili ispirate dai zionisti della UE che sono dei Traditori .
Siamo governati da quinti colonnisti traditori . Fanno gli interessi dei lobby prima di tutto e dell' Italia mai . E' tempo di spazzarli via !

Anti UE 23.05.14 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Google mi impedisce l'accesso al Blog di Beppe Grillo, indicando che è collegato al "IMG1.BERGAMONEWS.IT" noto sito che infetta con virus

Pier Paolo Piras 23.05.14 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Che Dio maledica quest ' accozzaglia di delinquenti che da più di vent ' anni ce la sta mettendo tutta per fiaccarci di problemi e spingerci ad abbandonare questo Paese, ormai l ' hanno capito tutti che non è un caso o un destino baro, qui c'è gente che lavora alacremente più o meno nell ' ombra per spingerci nel baratro.
Non ci e' data la possibilità di avere una visione globale di questo piano criminale ma se ne intuiscono i contorni da tanti elementi sparsi.
Forse non si arriverà a beccare e punire i pupari, coloro che agiscono dall ' alto, ma sicuramente riusciremo ad azzannare i loro "camerieri" di questo sistema e quant' è vero Iddio faremo di tutto per trascinarli in tribunale confiscando loro tutto ciò che ci hanno rubato più gli interessi.
QUEI SOLDI SERVIRANNO A FAR RIENTRARE I NOSTRI FIGLI E A FAR RINASCERE QUESTO PAESE! !!
M5S VINCIAMO NOI! !!

Maurys Roma, Roma Commentatore certificato 23.05.14 10:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco i candidati inquisiti per le Europee di maggio:
M5S = NESSUN INQUISITO!!!
PD = Soru, Cozzolino, Ferrandino, Caputo, Petrone
FI = Fitto, Mastella, Samorì, Patriciello, Leontini
NCD = Scopelliti, Lupi, Romano, Podestà, Cesa
FDI = Alemanno, Chiglia, Iannone
Va bene essere garantisti, ma al Parlamento Europeo sarà meglio non mandare dei futuri Genovese.

Lorenzo M. Commentatore certificato 23.05.14 09:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eccomi,io sono uno di "quelli".
Non giovane ma nemmeno vecchio 37 anni,sono in Australia e ho mio figlio in Italia. Se voglio dargli un futuro e' qui che potrei farlo,non li. Ma mi piange il cuore,perche' e' in Italia che vorrei che vivesse,quell'Italia che ho conosciuto quando ero ragazzo,quando Pertini (l'ultimo vero capo dello Stato) camminava a testa alta tra la gente! Ragazzi del Movimento,vincete per i nostri figli,per ridargli quel futuro che gli spetta di diritto nel loro paese!

Federico Rebechi 23.05.14 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Il costo della vita e' un problema sia se sei di torino o rho e vai a lavorare a milano sia se vieni da reggio calabria. Il problema sono i salari - bassi - e l'approccio salariale delle imprese italiane - non incentivante e minimo.
Siamo diventati un pezzo di terzo mondo in europa!

Christian 23.05.14 08:08| 
 |
Rispondi al commento

E' un circolo vizioso. In Italia non si investe perché il sistema è chiuso e in mano a gruppi di potere che si spartiscono le risorse. Il modello italiano è questo. Da un lato si consente una immigrazione selvaggia che va ad alimentare la malavita dedita allo spaccio di droga, dall'altro le elites degli apparati statali e para si mantengono grazie ad un sistema autoreferenziale. Un esempio sono le assunzioni dei figli e parenti di dipendenti di Poste Italiane, di baroni universitari, di politici alla RAI, Mediaset ecc.
Renzi rappresenta il sistema che si autorigenera e che non si apre al mercato interno dei giovani in cerca di occupazione.

Pietro Rotai 23.05.14 07:37| 
 |
Rispondi al commento

Mio figlio Davide, 22 anni, Domenica va a Londra. A costruirsi un futuro. E' un artista, disegna da favola, riconosciuto da chiunque. Fumetti, videogiochi, pagine del computer. L'ho spinto io ad andarsene da questo paese traditore come sempre, da anni. Che Dio lo aiuti

VINCENZO SCALIA 23.05.14 05:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene....io vivo nel new Jersey da 5 anni...andato via Dallas mia amata Italia perche era diventato impossibile vivere...avevo 2 figli...senza Lavoro e 800 euro solo Di affitto...ebbene....venuto qui con 500 dollari in tasca ho lavorato duro and ho realizzato il mio sogno...e cioe...Di aprirmi una ditta tutta mia!non e stato facile....ma qui so puo fare.....Il mio prossimo sogno??vedere grillo vincere e restituire l'italia agli italiani onesti!e voglio tornare end investire I miei soldi cosi aiutare l economia....viva l'italia..gli italiani e sopratutto grillo e tutti I ragazzi del movimento!!!sono in attivista del movimento su FB e pronto a TUTTO per aiutare il movimento...ho tante idee che potrebbero aiutare a fare meglio...


Ho 23 anni, lavoravo a nero per 10-12 ore al giorno.
Non ce la facevo più e ho detto basta, sono emigrato in Germania.
Nel primo mese ho trovato un lavoro da cameriere dove lavoro 4 ore al giorno per il doppio dei soldi quasi!!! Tempo di imparare il tedesco e potrò fare ciò che più mi aggrada come lavoro, le possibilità sono infinite qui!
Perché in Italia non può essere così?!

Roberto 22.05.14 23:52| 
 |
Rispondi al commento

Io sono un giovane (22 anni) fortunatamente ho un posto di lavoro purtroppo però non ho potuto continuare a studiare perché ho dovuto scegliere, tra studiare oppure mangiare!! Perché senza il mio, anche se misero, stipendio, io e la mia famiglia riusciamo a vivere! Non ho scelto di emigrare perché c'è stato qualcuno che mi ha dato la forza di voler lottare per un Italia migliore! Per me! Per tutti noi! .grazie m5s grazie Beppe e grazie a tutti voi che come me sostenete il movimento per un italia migliore! ! Ce la faremo!

Alex Ravasio 22.05.14 23:21| 
 |
Rispondi al commento

Non lo dite a me!
Sono avvocato e siccome non sono un delinquente ( e non lo voglio essere)non riesco a fare una cippa.
Per ovviare ho studiato per il concorso in magistratura ma, ahimè,ignoranti, mentecatti e raccomandati mi hanno sorpassato.
Parlo cinque lingue ma per gli studioni e le imprese italiane non è abbastanza ( forse sono troppo vecchio).
A 34 anni sono costretto ad emigrare in Germania a ricominciare da capo.
Grillo ha ragione al 100 per cento qundo afferma che un'associazione a delinquere è formata da un avvocato, un commercialista, un politico ed un imprenditore...ed io aggiungerei anche da un giudice.
Spero con tutto il cuore che Grillo vinca e spazzi via questa lurida merda.

Andrea Zurzeit Commentatore certificato 22.05.14 23:19| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

È ora di indagare sul business del sociale tanto caro alle sinistre che ci si abbuffano a quattro ganasce. Non da meno tante fondazioni laiche e religiose. Spesso il sociale e' solo una scusa per mettere mano sui fondi pubblici ed europei e piazzare posti manageriali e dare appalti e consulenze ad amici e parenti lasciando a bocca asciutta i reali destinatari dei fondi.E ORA DI INDAGARE E SBUGIARDARE QUESTI FALSI ED IPOCRITI AVVOLTOI DEL SOCIALE CHE DIETRO IL PARAVENTO DI UNO SCOPO SOLIDALE SI FANNO I CAZZI LORO MENTRE A NOI CI AMMAZZANO DI TASSE PER MANTENERE LA STRUTTURA

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 22.05.14 23:18| 
 |
Rispondi al commento

Caro Blog, la vera generazione perduta è quella dei 35-45enni, che non hanno capito in tempo di dover fare le valigie, che si sono detti abbiamo studiato e faticato tutti i giorni, non possiamo stare peggio dei nostri padri e dei nostri nonni, e invece. Non so come sia stato possibile, ma persino quell'istinto alla conservazione delle specie è stato sapientemente spento, è tale la sfiducia, il senso di precarietà e la paura, che anche i figli sono diventati un bene di lusso che non ci possiamo permettere. Non fermerei mai un ragazzo che mi chiedesse se andare o restare

Alessia T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 22.05.14 23:15| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi, in questo momento su Canale 5, continua a paragonare Grillo a Hitler, dicendo che quando aumentano i poveri (che adesso, dice, sono 14 milioni) ne approfittano quelli come Grillo e Hitler.
Però, Berlusconi, tieni presente un'altra cosa che in Germania c'era Hitler, ma in Francia, quando i poveri diventarono troppi, TAGLIARONO LA TESTA AI RICCHI.
Quindi, se fossi in te, sceglierei Hitler.

arsit a. Commentatore certificato 22.05.14 23:14| 
 |
Rispondi al commento

Bene sono contento per voi andiate all'estero e avete le possibilità per farlo anche solo il gelatiere o l'operaio, ma c'è gente tra cui me che nemmeno i soldi per andare all'estero ha... quindi c'è proprio chi la politica e le tasse li ha lasciati in mutande e dico in mutande per non dire anche senza quelle!!!

matteo15641 22.05.14 22:36| 
 |
Rispondi al commento

io vivo a londra da quasi 4 anni. ho fatto i mercati notturni, il barista ed oggi son tornato al mio lavoro, lo sviluppatore web. il core business della societa' per cui lavoro e' la company formation online. si, formano societa' online, le registrano alla company house (la nostra camera di commercio) facendo compilare una semplice form, in tre ore la tua societa' e' formata! Poi renzie viene a parlarmi di semplificazione della burocrazia!

Angelo G., San Felice a Cancello (CE) Commentatore certificato 22.05.14 22:29| 
 |
Rispondi al commento

Anche io sto studiano perché il lavoro e solamente un miraggio!!
Certo io mi sono iscritto alla facoltà di lettere poiché amo la storia fin da quando ero piccolo!
Vivo in Basilicata (La Terra mai Menzionata) e qui la situazione per i giovani è triste, ci sono solamente i figli di papà che con leccaculismo hanno il loro posticino come dipendenti pubblici del cazzo!
La Provincia di Potenza così come la Regione sono i luoghi della perdizione, uno schifo totale, gente che si fa timbrare il cartellini dai colleghi così da prendersi il caffettino o uscire a far spesa (NELL'ORARIO DI LAVORO)
Questa sceneggiata deve finire ed io mi come altri giovani ci sono stancati!
Motivo per cui ho scelto la coerenza, il M5S ed è l'unica via d'uscita da questo mondo rovesciato!
#vinciamonoi #succede

Michele Tangreda 22.05.14 22:04| 
 |
Rispondi al commento

Per i giovani italiani il lavoro non c'è se questi non hanno santi in paradiso. Non conta se hanno studiato, se sono preparati, onesti, volonterosi, per bene.
Il lavoro per i figli dei parassiti politici italici e dei loro associati c'è sempre! Non conta se non valgono un cazzo, se hanno comprato il diploma in Albania o sono drogati! Per i figli dei politici & co il lavoro se non c'è si crea pagato dai contribuenti italiani, i padri dei figli che sono costretti ad emigrare.

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 22.05.14 21:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Calma con queste leggende metropolitane.
Ci sono quelli che vanno all'estero a studiare o a fare i master perchè hanno i papàmammà che sganciano.
Gli altri,la grande maggioranza,vanno a fare i gelatieri o cose simili.
Ci son quelli che si comprano le lauree e ci sono gli altri.E questi ultimi li rispetto perchè si son fatti e si fanno un culo così.

franco selmin, montegrotto terme Commentatore certificato 22.05.14 21:37| 
 |
Rispondi al commento

purtroppo questo è il paese che non ho il rimpianto di aver lasciato.
io espatriato per amore della mia famiglia, per cercare di dare ai miei figli un'esistenza dignitosa.
emigrato da circa un'anno in AFRICA per cercare quel lavoro che in italia è un miraggio.
dopo anni di di lavoro come autonomo, costretto a pagare cartelle iva inerenti a commissioni mai incassate in quanto insolute da parte dello stato......
ma che schifo è questo.
dopo UNDICI anni di contributi versati in maniera praticamente obbligatoria presso un fondo PRIVATO "enasarco" chiedo gentilmete che ne sarà dei miei soldi versati??????
risposta: PERSI!!! mi chiedo come questo sia possibile, o forse lo so basta pensare ad uno stato di polizia dove il cittadino è solo schiavo di un sistema cosumistico.

continuate così fateli neri anche per mè che non potrò votare.

michele 22.05.14 21:28| 
 |
Rispondi al commento

Grande verità.... Sulla mia pelle... I miei figli sono tra quei ragazzi...

Tiziana Benvenuto 22.05.14 21:16| 
 |
Rispondi al commento

Io sono uno di quei "cervelli" (giusto perchè ne ho uno, non voglio essere immodesto) che son andati all'estero con una borsa di studio e non son più tornati...
ora vivo a Bayonne (Francia) ma DOMANI mi faccio un andata e ritorno da 400 km in "covoiturage" (car sharing) per andare fino a Bordeaux, dove si trova il seggio elettorale per gli iscritti AIRE
e tutto questo perchè...
#VINCIAMONOI!!!!!!!! #VINCIAMONOI!!!!!!!!!
VAMOOOOOOOOOOOOOOSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSS M5S!!!!
VAMOOOOOOOOOOOOOOSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSS!!!!!!

roberto canale 22.05.14 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Mio figlio sta studiando il tedesco per andare a Berlino per cercare lavoro . forse non tornerà più in Italia. Grazie Italia

Giuseppe Dalla Costa 22.05.14 20:33| 
 |
Rispondi al commento

Meno male che almeno nei 5 stelle c'e' qualcuno che studia un po' piu' a fondo i meccanismi macroeconomici.
In realta' il job act (come la riforma fornero e altro) e' solo l'esternazione di un meccanismo perverso che e' conseguenza di una moneta unica in aree valutarie non ottimali (come e' l'europa)

"fin dai suoi primordi, era chiaro che l’eurosistema, o meglio i suoi cittadini, avrebbero sperimentato durissimi contraccolpi salariali e di disoccupazione in risposta a qualunque shock avesse colpito l’area e in risposta a qualunque necessità di aggiustamento dei cambi reali tra uno stato e l’altro. E naturalmente la concorrenza sul costo del lavoro, come si può immaginare, non fa che scatenare un’ulteriore corsa al ribasso su di esso, che sta distruggendo potere d’acquisto e risparmio privato delle classi salariate.

Inoltre i lavoratori sarebbero stati costretti ad emigrare sistematicamente all’interno del sistema o fuori, dal momento che si riteneva desiderabile che a condizioni disagevoli di lavoro in Italia la risposta desiderabile fosse l’emigrazione, ad esempio in Germania. E questo è ciò che è stato ottenuto"

http://arjelle.altervista.org/Scenari/Scenario1.htm

Soluzioni alternative sono solo panicelli caldi senza effetto

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 22.05.14 20:20| 
 |
Rispondi al commento

FATEMI CAPIRE MA FICO ROBERTO, HA DAVVERO SOSTENUTO IN UNA INTERVISTA CHE: "In Rai vi sia una produzione di grande qualità per la nazione"??
Vi prego smentitemi

Anna F. Commentatore certificato 22.05.14 19:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rosita Celentano: "Alle Europee voto Beppe Grillo. Renzi? È nato vecchio"


"Beppe è un amico di famiglia. E' da quando sono piccola che lo frequento...

Lo dico chiaramente: appoggio in tutto il suo movimento.

Anzi, avevo già quelle idee ma non c'era nessuno che le rappresentasse".

Rosita Celentano, la figlia maggiore di Adriano Celentano e Claudia Mori, in un'intervista al settimanale Oggi annuncia la sua preferenza in vista del voto delle Europe.

E spiega il perché:

"Io mi fido: Beppe Grillo è una persona intelligente, onesta. Ha avuto successo, ha il denaro che gli serve.

Se non fosse mosso dalla passione dovrebbe mettersi in gioco?".

E conclude: "Potrà contare su tanti altri voti, inaspettati, dai Celentano".

Grande sostengo a Grillo da una parte e critiche feroci a Matteo Renzi dall'altra, Rosita Celentano non risparmia attacchi al Premier:

"È giovane ma è già vecchio.

E poi ha copiato un sacco di idee a Grillo".

http://www.huffingtonpost.it/2014/05/06/rosita-celentano-beppe-grillo--matteo-renzi-_n_5273544.html

ENZO D., BARI Commentatore certificato 22.05.14 19:57| 
 |
Rispondi al commento

A SERENO che non mi ha capita oppure ha la coda di paglia:
Sereno stai sereno appunto, ho trascritto parole non mie riferite da altri al caso mancato sviluppo sicilia, ho realizzato che è nient'altro che la situazione italiana (se non ti è chiaro padova, sicilia, napoli, casale di principe sono italia, hai capito, io sono polentona ma anche tu.....

carla g., Padova Commentatore certificato 22.05.14 19:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UNIPOL-CONSOB-ABI: ANCORa scandali e indagini giudiziarie....
E' TUTTA UNA MELMA PUTRIDA.

GLI UNICI SONO I FAMOSI GRILLINI A TENERE IN PIEDI UN SENSO DI MORALITA' E ONESTA': ALTRO CHE RIFORME DELLA COSTITUZIONE E DELLO STATO, QUI BISOGNA riformare LA TESTA MALATA DI AFFARISMO E CORRUZIONE DEGLI ATTUALI REGNANTI. ALTRO CHE CONTABALLE DIFENSORE DELLA 'SPERANZA':LA SPERANZA
CHE PREDICANO E' QUELLA DI RIMANERE INCOLLATI ALLE POLTRONE..IL RESTO E' NOIA.

cres 22.05.14 19:45| 
 |
Rispondi al commento

Io sono un italiano laureato in filosofia e con master in counseling pedagogico-sociale, ergo: un disoccupato a vita in termini. Ho anche la colpa di avere da sempre la passione per la computer grafica e di volerla trasformare in lavoro. Per poter realizzare il mio sogno, lavorare come artista in uno studio che produce videogames (unico settore che non ha risentito della crisi e pertanto, giustamente, pressoché assente in Italia) ho dovuto lasciare in Italia famiglia e fidanzata con la quale vorremmo mettere su famiglia, per venire a Barcellona a lavorare. Con in contratto a tempo indeterminato da subito e uno stipendio che in Italia posso solo sognare. Qui la mia azienda gode della corporate tax, quindi, può permettersi di pagare adeguatamente i suoi collaboratori. Qui io pago di tasse il 16%. In Italia pagherei quanto? Il 48%?
Il mio sogno è quello di tornare a casa al più presto.
Da qui voterò m5s e come me tutti i miei colleghi italiani che hanno dovuto emigrare per poter lavorare.
Forza.

Fabiano Di Liso 22.05.14 19:44| 
 |
Rispondi al commento

Il "Comandante" Schettino, sostituisce, nel cuore dei Piddini, il "Comandante" Guevara: (effettivamente, far spiaggiare un transatlantico da 300 metri, è un'impresa leggendaria: vai, Schettino, sei tutti loro....)

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 22.05.14 19:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

come siamo messi a milano ho difficolta a collegarmi ci siamo?

Pierluigi c., carbonia Commentatore certificato 22.05.14 19:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

turismo = lavoro = no mafia
mafia = no turismo = no lavoro
vince la seconda

Gianni mi ha scritto questo messaggio riferito alla bellissima sicilia, ma non sembra anche a voi la spiegazione del motivo per cui tutta l'italia è messa così?

carla g., Padova Commentatore certificato 22.05.14 19:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Italia sta perdendo i suoi cittadini migliori per colpa della casta che si e'impadronita dello Stato.
I giovani vanno all'estero e i Paese impoverisce sempre piu'con un'immigrazione clandestina inarrestabile e un governo che ci propina tante vacue parole. Bisogna mandare a casa questi politici e i loro partiti al piu'presto.Ogni giorno ci sono arresti per malversazioni:a quando
il trionfo dell'onesta'!

Raffaele Catena 22.05.14 19:33| 
 |
Rispondi al commento

Ora dice G battista del corrierone la battaglia non un punto in piu o in meno ma è contenere l'avvanzata di grillo..Insomma sono sulle barricate . sono alla frutta

Pierluigi c., carbonia Commentatore certificato 22.05.14 19:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo la proposta di Grillo di fare piena luce sui conti correnti, favori su immobili e altro della casta dei politici e amici che hanno distrutto l'Italia, bisogna continuare l'operazione trasparenza e scoperchiare tutto ciò che è pubblico e mettere dati sul web. Pertanto restando sul tema del post, i FIGLI e PARENTI dei politici di professione, alti dirigenti della pubblica amministrazione, rettori e baroni universitari dove sono stati catapultati ? Quali sono i loro curriculum, incarichi, concorsi ecc. Voglio proprio vedere se quelli per fame sono scappati all'estero... Putroppo il M5S non è riuscito a indagare sui dipendenti della RAI, ma quando andranno al governo (speriamo quanto prima), non potranno essere più fermati da questa maledetta peste di privilegiati, perchè legittimati dal popolo.

genni acarogna (g_ac) Commentatore certificato 22.05.14 19:23| 
 |
Rispondi al commento

Questa è una grande cazzata! Chi l'ha scritta se ne vergogni ed arrossisca per la sua mancanza d'intelligenza e di sguardo prospettico.
Forse non sa, l'autore ignorante dello scritto, che solo l'anno scorso un numero pari alla popolazione di una città come Foggia, è emigrato dal Meridione d'Italia verso il settentrione, una movimentazione interna avviata con la dannata unità d'Italia che sta rendendo il nostro Sud un deserto di cervelli.
Ora, che il problema possa essere un pericolo, anzi già lo è, è certo, ma se a questo problema si vuol rimediare continuando a depredare territori già da decine d'anni 'sotto attacco', non mi sta proprio bene, anzi è una puttanata senza limiti.
Non pubblicate stè boiate così vicino alla data di elezioni.

.Sereno. .Despero., Napoli Commentatore certificato 22.05.14 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Se i ns migliori figli se ne vanno,chi resta? tutti i sacrifici fatti dai genitori per avere i propri figli dove hanno studiato per migliorare la ns società a cosa sono serviti.Ed i soldi investiti, quale nazione ne usufruirà.Una volta gli emigranti erano coloro che non avevano potuto studiare.Ora sono i ns migliori cervelli che emigrano.Siamo diventati più poveri.

carmelo riccardo maria giuffrida, catania Commentatore certificato 22.05.14 19:16| 
 |
Rispondi al commento

OT.

Roubini: "Se vince Grillo il governo non reggerà"

ps.

riporto ottimo commento all'articolo...

"Al di là di quello che dice Roubini, io credo che la gente debba andare a votare con un solo obiettivo:

Svincolarsi dall'abbraccio mortale tra Austerity e neoliberismo.

Infatti il neoliberismo abbinato alla sua variante moralista del debito degli Stati ha creato un disastro che stiamo vedendo.

L'europa ha scelto questo abbraccio sotto la spinta della Germania e i paesi del nord ;

l'Europa è l'unica area del mondo in cui la crisi continua;al contrario di quello che sta avvenendo in America, Giappone, Sud Corea , India etc..

Pertanto queste elezioni sono un'opportunità per cambiare questa situazione."

http://www.wallstreetitalia.com/article/1695135/roubini-se-vince-grillo-il-governo-non-reggera.aspx

ENZO D., BARI Commentatore certificato 22.05.14 19:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma è vero! Nel pil si inserirà anche la droga e la prostituzione.
Fine dei nostri problemi. Il fiscal compact non porterà alcun aggravio per noi con queste industrie conteggiate.

GIANNI PARLANTE, ITALIA Commentatore certificato 22.05.14 19:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

spero che l'onestà e la solidarietà torni di moda; spero che il lavoro inteso come realizzazione di se stessi e non come schiavitù o all'opposto come sfruttamento cessi di esistere. Questa di oggi è una società daltonica che riconosce solo il nero e le mille sfumature di grigio fino al bianco del denaro e del potere senza riconoscere il valore e la bellezza delle virtù, della fratellanza, del creare per il gusto di creare e migliorare la società. Il metro col quale misuriamo gli uomini è denaro e potere o la loro assenza. Non importa come tu sia diventaro ricco e potente o se hai mille altre virtù più importanti, se ami, se non sei ricco perché sei troppo onesto per esserlo, se non rubi, non corrompi o no ti fai corrompere, se non sfrutti il prossimo o non truffi, se non sei un bancarottiere o se non vendi titolo spazzatura ai pensionati, se non ti freghi il patrimonio pubblico, se non vinci con la raccomandazione un posto da supermanager. Se non hai potere e denaro non sei nessuno, ma in Italia chi ha potere e denaro ? La gente onesta, la gente migliore o al contrario i peggiori ? Quindi chi ha il potere oggi in Italia come nel resto del mondo e chi li ha concesso di avere questo potere ? Battiamoci quindi per una società umana affinché il mondo non diventi un inferno in cui molti soffrono sfruttati da pochissimi potentissimi e ricchissimi.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 22.05.14 19:13| 
 |
Rispondi al commento

E l'Italia rinascerà! Eliminati i parassiti che ci hanno governato per troppi anni, il popolo italiano potrà nuovamente rimboccarsi le maniche e lavorare per il bene di tutti e di ognuno. Il 25 maggio ci sarà la svolta e sarà epocale. Dal 26 vedremo le persone sorridere, i giovani nuovamente pieni di speranza, di entusiasmo e di voglia di essere protagonisti del futuro della Nazione e gli anziani, finalmente, dare una mano a chi verrà dopo di loro. Ma vedremo anche qualche elicottero che si alzerà in volo alla ricerca di nuovi posti ove atterrare. Speriamo il più lontano possibile. Senza rancore, ma lontano!!! A qualche furbetto che, invece, penserà di poter continuare a campare sulle spalle degli altri consiglio di comprare una zappa ed iniziare ad allenarsi, che dovrà provare il piacere del sudore della propria fronte. Forza M5S

Anto N. Commentatore certificato 22.05.14 19:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUESTA PIGA VA' FERMATA E RESPONSABILE E' ANCHE AL NOSTRA UNIVERSITA'

alvise fossa 22.05.14 19:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è un luogo comune di marca piddina: il mito dei "CERVELLI IN FUGA".

"Cervelli in fuga" è una definizione affascinante. La realtà è che troppi giovani provano a cercare miglior fortuna fuori dall'Italia. Non c'è niente di affascinante in questo, perché è il sintomo con cui si manifesta un grosso problema: un Paese che va a picco come conseguenza di almeno due decenni di politiche dissennate attuate da una cricca (un inciucio perenne a lungo mascherato da falso bipolarismo) di governanti corrotti moralmente e materialmente che hanno svenduto la sovranità nazionale accettando di diventare camerieri di Poteri sovranazionali e imponendoci la dottrina neoliberista.

La definizione di "cervelli in fuga" conferisce un'aura eroica ai giovani che lasciano il nostro Paese, oltre alla gratifica di "intellettuali" (anche se molti emigrano per fare lavori umili, che in Italia sono appannaggio dei clandestini -e.g. nell'edilizia-, ma alla sinistra dell'"accoglienza" un tanto al chilo piace credere che loro "fanno i lavori che noi non vogliamo più fare").

Anche per un intellettuale però essere definito un "cervello" non dovrebbe essere percepito come una gratifica. Sono quelle definizioni tipo "risorse umane", "forza lavoro"… che inquadrano e MERCIFICANO una "PERSONA", un "CITTADINO" in funzione della sua produttività: "cervello" = "forza lavoro intellettuale". Un po' più eufemistico che essere definito "un numero". Grave che proprio la sinistra non se ne renda conto: dimostra quanto nel tempo sia vieppiù venuta meno ai suoi stessi presupposti.

Infine, quando la sinistra della "Generazione Erasmus" parla di giovani che vanno all'estero (aka "cervelli in fuga") è solita citare solo storie di successo: "avevo una laurea e tre master ma in Italia non avevo sbocchi, qui a Londra invece…"
Invece sono molti quelli che dopo alcuni mesi TORNANO SCORNATI DA PAPÀ E MAMMÀ. E si vergognano pure ad ammettere il "fallimento" (che non è tanto loro, ma dell'Italia) di fronte ai loro amici.

Alessandro B., Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 22.05.14 19:03| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi, per ora vi lascio.
Stasera vorrei andare dove si ritrovano i 5 Stelle qui a Bergamo.
Cercherò qualcuno che mi aiuti a iscrivermi e con il computer per inviare i commenti in tempo reale.
Parlare così, dovendo prima passare dalla mail e aspettando a volte 20 minuti per l'intasamento, è una pena e non riesco a colloquiare con tanti di voi come mi piacerebbe.
Ciao ciao No, non si vince: DI PIU'!

Lady Dodi 22.05.14 18:56| 
 |
Rispondi al commento

una mia amica aveva iscritto a sei anni la figlia alla scuola svizzera e adesso alle superiori a quella tedesca. a domanda perchè? risponde: così può andare in germania a lavorare essendo come madrelingua anche a fare l'insegnante che guadagna 4000 euro netti al mese, mentre il costo della vita e pari o inferiore a Milano.

walter m., milano Commentatore certificato 22.05.14 18:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho le emorroidi mannaggia per quanto sta accadendo negli ultimi giorni in italia:

-Fuga dell'utri in libano
-Arresto scajola e matacena
-Arresto genovese
-Arresti tangenti expo milano ( greganti frigerio e compari di merende)
-Arresto dirigenti banche rosse
-Domani quale altra arresto leggeremo?

Ormai è quotidiana normalità in un paese che sta morendo di disoccupazione e questi c'hanno svenato da 50 anni. Tutti al patibolo!!

matteo15641 22.05.14 18:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe quella di cui parli è una generazione, ancora giovane, che davanti a se ha delle possibilità.
E quella generazione di ex-giovani, di 40 enni, che era giovane appena vent'anni fa, che ha studiato ma si ritrova a subire la miopia e l'egoismo delle scelte di una classe dirigente scellerata, che farà?

Peppe Todaro, Trapani Commentatore certificato 22.05.14 18:51| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici, cosa volete che vi dica? I nostri nonni erano dell'ottocento ed emigravano negli usa o in belgio a fare i minatori, o quello che i locali rifiutavano di fare, gente semplice che poi tornava al paese e coi risparmi si costruiva casa e si sposava.
Oggi la casa non te la fanno costruire, la devi comprare dalla casta abilitata a costruire, quindi fate bene a non tornarvene più, perché qui da nojos, in thajia le cose son peggiorate assai per la gente di buona volontà ed oggi oltre alle varie mafie si son stratificate centinaia di caste

Fracatz 22.05.14 18:51| 
 |
Rispondi al commento

Italiani in fuga, balza +50% numero di emigrati in Germania

Cresce del 52% il numero di persone che raggiunge quota 32.000.

In aumento anche gli spagnoli (+19%), primo gruppo i polacchi.


ps.

riporto un bellissimo commento all'articolo...


deutchland uber alles!!!

eh, si...i migliori cervelli, laureati, giovani italiani vanno a portare qualità e crescita nella locomotiva d'europa, e nell'italietta, anzichè saper trattenere questa fuga pericolosa, cosa facciamo??

spendiamo milioni di euro per andare a prendere con le navi della marina ondate di furbi clandestini da mantenere,

che pretendono casa e lavoro in concorrenza coi nostri disoccupati..trattati peggio, ..mi puzza

che a qualcuno faccia comodo lucrare su questa invasione mistificandone i contenuti...


anche per un domani preparare la guerra tra poveri destabilizzando i diritti di cittadinanza e sul lavoro in un pericoloso ribasso in competizione con questi signori...

così il poco lavoro che rimarrà in Italia sarà lavoro da schiavi ove mettersi in fila per un pezzo di pane dietro i clandestini...meditate...

meditate oltre ogni censura, disinformazione ed ideologia poltica!!!

povera italietta...da sempre giardino da invadere e depredare con la complicità dei signorotti locali, servi dei potenti che reclamano dazio sulle nostre teste,

la nostra storia evidentemente non insegna niente e niente potrà suscitare in una popolazione ad arte coltivata dal sistema in totale stupidità e ignoranza, come sempre, per fotterla facendole credere che sia cosa buona e giusta..


amen!!!

ENZO D., BARI Commentatore certificato 22.05.14 18:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

poi, spiega a un giovane che i contributi per la pensione che deve versare o vengono trattenuti, non vanno a maturare la sua pensione ma pagano a stento le pensioni in corso....

psichiatria. 1 22.05.14 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Certo CARLA che è Europa anche la Russia.
Con la quale peraltro stavamo benissimo: lei aveva le materie prime, ce le vendeva a buon prezzo e noi facevamo affari d'oro.
Ultima la Pirelli.
Ma......a qualcuno da fastidio.
Qualcuno che, attenzione attenzione, non mira a venderci il suo gas da scisto ma lo farà produrre qui da noi con BREVETTI SUOI.
Così oltre a pagarlo caro, per via dei brevetti, distruggeremo un territorio, quello nostro che già è estremamente fragile.

Lady Dodi 22.05.14 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Oh, cazzo: anche tu, Piersilvius, pregiudicatum....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 22.05.14 18:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

___________

ho trovato un'anteprima di Casaleggio a Piazza San Giovanni - Roma con il berretto .....

https://www.youtube.com/watch?v=JoMLhnvV-yM

john buatti 22.05.14 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Giovgio,

migliora il tuo udito e la qualità della tua vita:
prendi un appuntamento nel centro Amplifon più vicino.

Ma fallo entro domani alle 20:00, garante di'sta m..

Arjuna , Madras Commentatore certificato 22.05.14 18:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per favore spiegate a quelli dell' "Huffington Post" che Grillo non attacca la RAI, almeno per quello che riguarda i dipendenti, da più di un anno. Quello che contesta, e lo ha fatto alla luce del sole qualche mese fa a Viale Mazzini, è l'utilizzo degli appalti esterni per più di un miliardo di euro; il ricorso a decine di autori superpagati, sempre esterni; le 30000 consulenze a personaggi indubbi, che si vedono scorrerere nei titoli di coda dei programmi e che in una redazione RAI non hanno mai messo piede; lo svilimento di decine di dipendenti Laureati e qualificati, sottoutilizzati e costretti ogni giorno a vedersi scavalcare dai vari raccomandati dei Partiti e del Vaticano.

Antonio Bellini 22.05.14 18:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo che sia giusto creare occupazione in ogni paese/regione.
Cerchiamo di ragionare a KM/ZERO anche con le persone e sicuramente faremo del bene a noi stessi e al paese.
Per quanto riguarda il sud è ricco , molto più ricco del nord e gli abitanti onesti devono riappropiarsene.
Un esempio per tutti la sicilia deve avere un decimo di turisti/anno di ibiza, con attrazioni maggiori non valorizzate e dimesioni 100 volte più grande. Mi sembra un insulto all'intelligenza dei siciliani essere stati ridotti così, anche solo l'etna come spettacolo vale 100 ibiza, basta capirlo.

carla g., Padova Commentatore certificato 22.05.14 18:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot


Mediatrade: Rizzotti(FI), magistrati a gamba tesa su campagna elettorale
22 Maggio 2014 - 18:33

(ASCA) - Roma, 22 mag 2014 - ''La richiesta dei Pm nei confronti di Pier Silvio Berlusconi e Fedele Confalonieri conferma che una parte della magistratura vuole entrare a gamba tesa in campagna elettorale. Una ferita non solo alla democrazia ma anche alla dignita' del nostro Paese. Un'altra brutta pagina sull'uso politico della Magistratura. Vergogna! non basta attaccare il nostro leader politico [...]

Che noia o che nausea?

UOMINI SIATE E NON PECORE MATTE…, Ve Commentatore certificato 22.05.14 18:37| 
 |
Rispondi al commento

--------- Original Message --------
Da: massimo.ridolfi@email.it
To: "channels.feedback@bbc.com"
Oggetto: comment
Data: 22/05/14 18:35


Dear BBC,

Yesterday I have seen your news and I don’t recognize you more…
You have a new about Movimento ***** as an Italian News Television or papers, the worst journalism in the world.
Everyday I watch you. Everyday I bring you for example of journalism.
Today I have seen you as the worst Italian journalism.
I’m sorry, but I must say that.
Today you have lose your goal: “put the news first”
Beppe Grillo is a good man.
Beppe Grillo is a right man.
Beppe Grillo has all to lose to do this.
Beppe Grillo loves his country.

Massimo Ridolfi from Teramo (Italy)


p.s: I’m sorry for my poor English

Massimo Ridolfi, Teramo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 22.05.14 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Per chi è ancora giovane e non conosce questo brano/documento scritto nel 1980 da Giorgio Gaber. Esso è molto attuale anche oggi, specialmente nella parte riguardante i politicanti ed i giornalisti (di regime).

http://www.youtube.com/watch?v=-QU_H_6DinM

Dino

Dino 22.05.14 18:33| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di Russia, il mio modestissimo parere è che come l'euro è stato fatto a misura di economia americana per supportare il dollaro,(l'euro è nato 0,70 dollaro) così obama vorrebbe che ci inimicassimo la russia per far comodo a lui, lavora praticamente di sponda per destabilizzare un paese del quale avrebbe assolutamente bisogno per le richezze energetiche che ha a disposizione e che sarebbero vitali per gli usa.
Credo che avere un ex kgb al comando sia stata la miglior mosso che la russia poteva fare.

carla g., Padova Commentatore certificato 22.05.14 18:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in italia ci sono
più ingegnieri e architetti che operai specializzati
più medici che infermieri
più avvocati che delinquenti
...
più..

psichiatria. 1 22.05.14 18:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Domenica tutti a saltare alle urne come un grillo!!!😀😀Domenica tutti a saltare alle urne come un grillo!!!😀😀

Cesare avarino 22.05.14 18:30| 
 |
Rispondi al commento

OGI IL LEADER OLANDESE ANTIEUROPEO RECANDOSI A VOTARE CON LE FORBICI HA RITAGLIATO UNA STELLA DALLA BANDIERA EUROPEA
E' CHIARO CHE VOLESSE DIRE, L'OLANDA ESCE DALL'EUROPA
QUESTI SONO I GESTI FORTI , I SIMBOLI CHE RESTANO, E CHE IMPEGNANO CON GLI ELETTORI
NON SI PUO' PROMETTERE IN CAMPAGNA ELETTORALE E POI NON PROMETTERE, SAREBE UN TRADIMENTO, E I TRADITORI DEVONO ESSERE IMPICCATI
IL NOSTRO IMPEGNO E' NIENTE ACCORDI CON QUESTA MARMAGLIA, SPE IE CON QUELLI DEL PD.
DI BATTISTA SCORDATI DEL PRIMO AMORE , E FINIAMOLA CON QUESTI CIVATI, UNO CHE NON HA LE PALLE E CON IL "MAL DI PANCIA" VOTA TUTTO QUELLO CHE RENZIE VUOLE
SE HA MAL DI PANCIA CIVATI HA BISOGNO DI UNA SPASMEX
SPASMEX SUPPOSTE OVVIAMENTE, CHIARO ?
VINCEREMO NOI..........

Lorenzo La Corazza, Torino Commentatore certificato 22.05.14 18:30| 
 |
Rispondi al commento

=====IMPORTANTE======
C'è BISOGNO DI RAPPRESENTANTI DI LISTA IN TUTTA ITALIA!!!

COMPITO SEMPLICE MA IMPORTANTE!!!!

CONTATTATE IL M5S DELLA VOSTRA CITTA'.

MASSIMA DIFFUSSIONE!!!!!!

simone stellini Commentatore certificato 22.05.14 18:30| 
 |
Rispondi al commento

eri sera, a Ottoemezzo, pregevole performance di Debora Serracchiani (la renziana balneare che lo scorso anno ammoniva “il governo Letta è l’ultima spiaggia”) sulla tassazione del risparmio. Il governatore del Friuli Venezia Giulia ci spiega il motivo per cui questo governo sta facendo cose “di sinistra”, cioè ci conferma perché l’analfabetismo finanziario e fiscale, in Italia, resta saldamente presidiato ed alimentato dalla sinistra.

Ascoltare attentamente:
http://www.youtube.com/watch?v=6XnVzUoUWNg#t=739

n sintesi, per la Serracchiani il risparmio bancario è fatto solo da conti correnti (che rendono “lo 0,25, 0,50%”), posseduti da “fortunati” (concetto più volte reiterato) e non esistono depositi bancari, sui quali (come ampiamente visto) la pressione fiscale complessiva è più vicina al 40 che al 30%. Però, come precisa la Serracchiani, il 26% è “ovviamente [sic] calcolato sulle grandi rendite finanziarie“, quindi la Serracchiani medesima si dice soddisfatta “da persona di centrosinistra, che finalmente in questo paese c’è stata una redistribuzione della ricchezza”.

Come commentare un simile sfoggio di ignoranza e/o di malafede? Magari ricordando alla Serracchiani che i possessori di alcuni milioni di euro in titoli di stato continueranno a vedersi tassare le cedole al 12,5%, mentre i possessori di poche migliaia di euro in depositi bancari, essendo parte della categoria delle “grandi rendite finanziarie”, pagheranno il 26%, per permettere alla Serracchiani di dirci che lei è soddisfatta, in quanto personcina di centrosinistra, che in Italia si stia facendo “redistribuzione”.

PD? spocchiosi, idioti, ignoranti e disonesti 22.05.14 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Lo stato italiano deve avere delle entrate gratuite quando una persona emigra. Mi piacerebbe conoscere l'altra faccia della medaglia, dalla stanza dei bottoni voglio dire, perchè già negli anni 70/80 dopo il boom e con le prime crisi energetiche ai neolaureati di allora dicevano di emigrare e col senno di poi direi che in molti ce la siamo cavata anche restando in italia. Però il ritornello in tv e nei giornali progressisti era un continuo invito ad emigrare. Da allora non si è mai fermato anzi ai giovani di adesso hanno aggiunto le offese tipo "bamboccioni" e "sfigati" offese che venivano da superraccomandati o supertutelati. Ora che gente onesta come i pentastellati stanno in parlamento vorrei sapere oltre al premio che il paese dove si emigra passa all'italia (il belgio dava ton. di carbone p.e.),oltre al SSN che ti abbandona dopo un tot di mesi : cosa altro c'è sotto? Non mi sono mai fidata di tutta la bella propaganda qualunquista.

carla g., Padova Commentatore certificato 22.05.14 18:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Piove, renzi ladro... Tutti in Duomo!!!

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 22.05.14 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Aiutare l'emigrazione interna è poco utile e solo a breve termine, per avere effetti sensibili sull'economia occorre incentivare gli investimenti al sud e soprattutto combattere la mafia:
forse sono un pò eccessivo ma credo che utilizzare l'esercito sia una condizione necessaria per togliere il freno a mano tirato dalla macchina economica meridionale (in alternativa occorre legiferare per dare il permesso ai meridionali di farsi giustizia da soli ma la cosa non si prospetta come migliore anche se la giustizia faidate è sempre meglio di niente).
Impossibile chiedere ad un aspirante imprenditore settentrionale (e persino meridionale) di investire al sud con la mafia che gli chiede il pizzo o gli porta via l'azienda.

Una volta uccisi i mafiosi basterà fornire incentivi per il ritorno dei residenti all'estero e vedrete che l'Italia si ripopolerà e di conseguenza tornerà a crescere.

Faccio notare che il meridione si è sempre trovato nella stessa condizione dell'italia in Europa:
diverse economie unite senza dogane in una sola moneta...
la soluzione adottata di finanziare il sud era economicamente corretta MA i soldi sono sempre finiti sperperati senza contribuire a rendere competitivo il sud (sempre a causa di corruzione e mafia); invito a riflettere sul parallelismo fra nord sud italia e nord sud europa perchè vi sono molte similitudini.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 22.05.14 18:21| 
 |
Rispondi al commento

LA GENERAZIONE PERDUTA.

Delle Civic Company Comunali no?

Ogni comune individua lavori che possano andare bene per i disoccupati locali e se necessita anche per altri.

È creare lavoro dove manca la vera sfida, Calabria e Sardegna tra agricoltura, prodotti gastronomici e turismo non sono seconde a nessuno, non è favorendo la migrazione che si risolve il problema, è dargli modo di lavorare nel proprio territorio la vera occasione.

Non incentiviamo la desertificazione dei territori con meno occupazione, che vogliamo fare come con gli extracomunitari che affrontano i viaggi della salvezza?

No, non sono d'accordo manco per niente, ogni territorio ha le sue risorse, sono quelle che dobbiamo individuare e incrementare!

Non mi piace questo post!

Arrivederci e grazie un par de palle.

Nando da Roma.


Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 22.05.14 18:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Esiste un'altra generazione perduta,quella che fà uso di droga.

salvatore castellano Commentatore certificato 22.05.14 18:20| 
 |
Rispondi al commento

Siamo sempre stati un popolo di emigranti.
I più intelligenti facevano un pò di soldini per ritornare a casa.
Siamo i precursori del fare a livello globale.

salvatore castellano Commentatore certificato 22.05.14 18:17| 
 |
Rispondi al commento

"Generazione Perduta" lo disse monti poco dopo esser stato piazzato a premier parlando dei nostri giovani, dei nostri figli e nipoti, lo disse in modo sobrio, compassato, quasi scientifico come parlasse dell'effetto collaterale di un colluttorio...ricordo che mi fece rabbrividere e che non si poteva davvero accettare un minuto di più che il massacro già compiuto dalle decennali infami larghe intese, si evolvesse, con il nuovo arrivato, a vera e propria carneficina...ricordo l'orrore che provai nel vedere le lacrime della fornero mentre pronunciava la parola "sacrifici"...ecco in questi tragici ultimi anni abbiamo capito tutti e sulla nostra pelle quanto quel rabbrividire e quell'orrore provato avesse ragione d'essere...

Ma, c'è un MA, eh si perchè lorotutti non credevano che quel Movimento di giovani Donne e Uomini aiutati da un Grande Uomo e con il sostegno di milioni di cittadini potesse esser pronto dopo poco tempo a bloccare il loro disumano scempio e a riportare il Nostro amato Paese nelle mani dei cittadini e soprattutto dei giovani cari politicastriassociati perchè il futuro è dei giovani per definizione, il futuro non si può fermare e appartiene di diritto proprio a quei ragazzi a tutte quei giovani che voi disumani vorreste perduti ma che invece sono già li pronti a cacciare tutti voi e noi li sosterremo, siamo milioni e...dopodomani è Domenica.

anib roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 22.05.14 18:15| 
 |
Rispondi al commento

Comunque grazie al nuovo conteggio che includerà Pizzo, Droga, Traffico d’Organi, Prostituzione... il PIL italiano si impennerà.
I nuovi lavori per una generazione che non è perduta, ma che semplicemente segurà le orme dei padri e delle madri sessantottine...con qualche foglia di fico moraleggiante in meno...
Almeno ora i lavori verranno chiamati con i loro nomi e non più con nomi di comodo tipo "lavoro in una fondazione bancaria" "faccio la consulente legale, assicurativa o immobiliare per il comune, la regione o la provincia"...
No basta.
O batto o spaccio.

Easy...

Easy Easy 22.05.14 18:15| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei esserci ma purtroppo non me lo posso permettere ( sono il tipo che ha scritto sulla pagina della Boldrini ricevendo in cambio i soldatini a casa)...Sono con voi...VINCIAMOSICURAMENTENOI

Felice Antonio Ferrucci 22.05.14 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo io faccio parte di uno di quelli , vivo in Messico da due anni e mezzo , segue le vicende italiane tutti i giorni con la speranza di vedere il movimento cinque stelle al governo per poi finalmente magari ritornare nella mia amata Sardegna

Walter fanfani 22.05.14 18:14| 
 |
Rispondi al commento

OT
@ PAOLO ZANCHETTA
risposta ore 16,56
----
@ ARJUNA
GRAZIE.... però é NERO (ha due significati...)

Saluti ad ENTRAMBI...

JOYKEY

JOYKEY 22.05.14 18:13| 
 |
Rispondi al commento

restando in argomento

mica è milano la meta

discutendo, sono meglio le regioni a statuto autonomo.
sono regioni italiane, quelle a nord sono meglio..
poi vicino c'è la svizzera, l'austria, e la croazia..

statuto autonomo....

psichiatria. 1 22.05.14 18:13| 
 |
Rispondi al commento

Visto Renzi dalla Gruber?
Ero imbarazzata persino io per lui.
Ha perso tutta la baldanza e.....la speranza.

Lady Dodi 22.05.14 18:11| 
 |
Rispondi al commento

Un Italia senza giovani è un Italia senza futuro.

Genitori e nonni dovrebbero votare il M5S se vogliono dare un futuro ai loro figli e nipoti.

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 22.05.14 18:11| 
 |
Rispondi al commento

Ivan, Ivan...brutta malattia l'arteriosclerosi in andropausa...
Quello che pagavi, nella fine anni 70 inizi anni 80, 1000 lire per succhiarlo non era il ghiacciolo...
Suvvia dai...

EfA du Ball 22.05.14 18:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Meglio all'estero che al Nord: almeno lì non ci si deve sentire italiani di serie B. Non bisogna portare gli ingegneri del Sud al Nord, ma il lavoro dal Nord al Sud. Pensavo che Grillo e Casaleggio avessero le idee chiare sulla questione meridionale, e invece no.

Sincero 22.05.14 18:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non preoccupatevi per la "generazione perduta".
Fra poco ci sarà lavoro per tutti : Guerra.
Non vedete che la cara EU sta facendo il possibile e l'impossibile per metterci contro Putin?
Sembra quasi che ci stia aggredendo lui.

Lady Dodi 22.05.14 18:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mah, così a Milano diranno che oltre agli extracomunitari ci saranno anche i terroni a rubargli le case e il lavoro.

A me pare una stupidaggine bella e buona. Il sud non deve essere spopolato di giovani menti specie laureate, ma anzi il contrario. mi aspettavo qualcosa di meglio.

PS al solo fine di evitare polemiche inutili non definisco io gli abitanti del sud terroni. La mia frase è provocatoria.

Alessio D. 22.05.14 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Dopo il Successo di Di Maio a l'Aria che Tira, par stian pensando un Format su misura per LoRenza e Berlusca tipo: il Pelo che Tira...

Non da quella parte...
Non diciamo , non solo Dove, ma cosa...
;)

grethe g., stockolm Commentatore certificato 22.05.14 17:57| 
 |
Rispondi al commento

verso quest'ora il blog si impianta
sarò di troppo

l'europa inserisce nel pil le attività illegittime, quindi il falso in bilancio...

psichiatria. 1 22.05.14 17:56| 
 |
Rispondi al commento

OT.

ITALIA, UN PAESE SENZA SOVRANITÀ –

CASALEGGIO:

“QUELLA TERRITORIALE LA PERDEMMO NEL '45,

QUELLA MONETARIA CON L’INGRESSO NELL’EURO, QUELLA FISCALE CON IL FISCAL COMPACT,

QUELLA POLITICA CON NAPOLETANO.

PER ANDARE AL GOVERNO DOVREMO VINCERE LE POLITICHE IN ALMENO TRE PAESI DEL MONDO...’’


‘’L’ambasciatore ci chiese di incontrare Enrico Letta, allora vicesegretario Pd, che aspettava in un’altra stanza. Rifiutammo.

Allora l’ambasciatore ci domandò: voi che ne pensate della rielezione di Napolitano?

Poi, quando due settimane dopo ci trovammo Napolitano rieletto e Letta presidente del Consiglio, ci dicemmo che forse qualcosa non quadrava... ‘’

Marco Travaglio per "il Fatto Quotidiano"

http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/italia-paese-senza-sovranita-casaleggio-quella-territoriale-77670.htm

ENZO D., BARI Commentatore certificato 22.05.14 17:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando un progetto assume un senso.
Il respiro di un popolo meraviglioso. Non sono mie, ma parole vostre. Ed ho la pelle d'oca.
A piramide, torneranno a pioggia in italia, con m5s al governo, Le più belle menti del mondo, le ricche menti dei giovani italiani torneranno, sostituendo i mente..catti.

mic fant 22.05.14 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Prossimo emigrante: PRESENTE!

Lunedi' 26 maggio, ma solo dopo avere dato il mio voto al M5S, me ne vado in Austria.

Laurea in Giurisprudenza, 12 anni di esperienza nei vari tribunali, esoerto in infortunistica stradale e sul lavoro, contrattualistica, e passione per la materia penale.

Dopo 2 anni di stop forzato causa malattia rara che ha colpito mia madre, leggasi SLA, stavo tentando con fatica di "rientrare nel giro" avendo dovuto "cedere" i miei clienti a colleghi amici. Chiusura forzata della Partita IVA in quanto agli studi di settore non gliene fotte niente se non guadagni piu' una cippa!

In Austria ho gia' un aggancio e...speriamo bene, perche' la lingua tedesca e' quello che mi spaventa di piu. Lascio alle mie spalle un Paese distrutto dalla collusione e dalla corruzione, una madre invalida al 200& e con un sistema sanitario che sta decadendo giorno dopo giorno.

Percio'...un saluto a tutti i vecchi amici del blog, non li cito per non fargli il torto di dimenticarne qualcuno.
Spero di ottenere al piu' presto una connessione ADSL per continuare a seguirvi e per gioire insieme delle vittorie.

VINCIAMONOI!!

Ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 22.05.14 17:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bisogna trvare una soluzione (del m5s) per arginare e imprdire le emigrazioni dei giovani
(io non lo sono più) !

pier p., acqui terme Commentatore certificato 22.05.14 17:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tanto per confermare... Sono un ingegnere elettronico e vivo a Zurigo da quasi un anno, lavorando con un contratto senza termine. In Italia ho avuto parecchie proposte, ma nessuna vagamente paragonabile. E credetemi, non sono certo un genio.
L'Italia mi manca davvero, ma non c'era proprio nulla per me. Datemi del codardo, ma anche per andarsene ci vuole coraggio.
Spero di poter tornare prima o poi ma... al momento non vedo luce in fondo al tunnel.
Continuiamo a lottare. Vinciamo noi!

Massimo Z. Commentatore certificato 22.05.14 17:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT.


1. PARAFRASANDO IL GRANDE BOSKOV, “MILIONARIO E’ QUANDO RENZIE DECIDE”.

E INVECE SUPERBONUS DICE: MILIONARI DI TUTTI IL MONDO UNITEVI! E SFANCULATE L’IPOCRISIA DELLA SINISTRA ITALIANA.

PER CUI IL MILIONARIO BUONO E’ SOLO QUELLO CHE LA FINANZIA -


2. PITTIBIMBO VA A LONDRA E SI CIRCONDA DI MILIONARI DELLA CITY CON L’AMICO DAVIDE SERRA.

POI VA ALLO STADIO COL CETO MEDIO, SEDUTO VICINO AL MILIONARIO DELLA VALLE.

MA IN CAMPAGNA ELETTORALE, LA PAROLA “MILIONARIO” PER LUI DIVENTA UN INSULTO -


3. GRILLO E BERLUSCONI DIVENTANO DUE “SOLONI MILIONARI” QUANDO CRITICANO LA MANCETTA DA 80 EURO.

EPPURE DOVREBBE INCENTIVARE I GIOVANI AD APRIRE NUOVE AZIENDE, A CONFRONTARSI CON IL MERCATO PER VINCERE E DIVENTARE RICCHI, PERFINO MILIONARI -


4. IN UN PAESE LIBERO E MODERNO IL PREMIER DOVREBBE DIRE “VIVA I MILIONARI CHE PAGANO LE TASSE!”

E NON:

“ACCONTENTATEVI DI QUESTI 80 EURO (E VOTATEMI, STRACCIONI)” - -

Superbonus per Dagospia

http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/parafrasando-grande-boskov-milionario-quando-renzie-decide-77677.htm


ps.


ottima analisi del MOSTRO di FIRENZE...IPCOCRITA CATTIVO,CINICO, EGOCENTRICO da TSO....

venderebbe la MADRE pur di stare al potere...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 22.05.14 17:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, grazie di per tutto il tuo impegno! grazie di esistere e di batterti contro le caste per la DEMOCRAZIA VERA. https://www.facebook.com/zennaroalberto

ALBERTO Z., Rovigo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.05.14 17:47| 
 |
Rispondi al commento

Per Assurdo, vincesse il Pd, significherebbe che gl'italiani intendon Suicidarsi.
I Burocrati, intendo, certamente Artefici di Brogli.
Avverrebbe un Fuggi fuggi generale, esteso a tutte le fasce d'eta', non solo Giovani.
Non ci sarebbe Futuro per Nessuno.

grethe g., stockolm Commentatore certificato 22.05.14 17:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sono cinque anni che lavoro e non ho mai fatto lo stesso mestiere per piu' di un anno, pensate che una volta sono arrivato a dieci mesi di lavoro un vero record.
A me il pensiero di emigrare mi mette l'angoscia perche' dal mio punto di vista la vedo come una sconfitta, cioè darla vinta a questi cialtroni che sono in un pantano e che hanno rovinato un paese.
Il mio e' soprattutto un imperativo morale, perche' se emigro e altri mie coetanei lo fanno qua chi ci rimane?
I politici corrotti, le mafie, gli anziani lobotomizzati da vent'anni di disinformazione, le lobbies, i disperati ancora piu' disperati di noi che sono gli immigrati.
No, questo non lo posso permettere.

Alberto B., Roma Commentatore certificato 22.05.14 17:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I NOSTRI POLITICI CI HANNO RIDOTTO AD UN PAESE CHE ESPORTA CERVELLI E IMPORTA BRACCIA. LA RICETTA IDEALE PER ANDARE IN ROVINA!

Renato O., Venezia Commentatore certificato 22.05.14 17:40| 
 |
Rispondi al commento

Più che una generazione perduta è una generazione a cui manca quella fame di "rubare" esperienza e trucchi del mestiere che avevano le generazioni precedenti nate e cresciute con molto meno benessere economico. A quei tempi se un datore di lavoro non ti assumeva o ti pagava quattro denari, nulla vietava a nessuno di mettersi in proprio, di organizzarsi in cooperative e fargli una spietata concorrenza.
Coloro che oggi aspettano che il lavoro vada a bussare a casa loro o che sia lo stato a garantirlo, forse è meglio che se ne vadano a fare gli emigranti e possibilmente non tornino più. Nessuno li rimpiangerà.
Chi invece si vuole mettere in gioco ed assumersi il rischio di impresa, resti qua e contribuisca a cambiare questa repubblica di banane.

claudio 22.05.14 17:39| 
 |
Rispondi al commento

“THE ITALIAN DISASTER” -

L’ANOMALIA ITALIANA NON È BERLUSCONI, MA NAPOLITANO! UN SAGGIO INGLESE FA A PEZZI RE GIORGIO (IL TESTO INTEGRALE)

Lo storico britannico Perry Anderson analizza la crisi europea dalla parte dell’Italia, e si concentra su Napolitano, “studente fascista, poi il comunista favorito di Kissinger”,

che mise la firma sul Lodo Alfano, entrò in guerra con la Libia violando leggi e trattati e tramò con Monti e Passera per sostituire Berlusconi…

http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/the-italian-disaster-anomalia-italiana-non-berlusconi-ma-77697.htm


ps.

RE GIORGIO I...

una delle cause principali, del DISASTRO CHIAMATO ITAGGGGGGGGGGGGGGGGGLIA....

ENZO D., BARI Commentatore certificato 22.05.14 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Domenica tutti a saltare alle urne come un grillo!!!😀😀

Cesare avarino 22.05.14 17:39| 
 |
Rispondi al commento

OT.

Processo Mediatrade, i pm chiedono 3 anni e 2 mesi per Berlusconi jr

PierSivlio Berlusconi è accusato, insieme a Fedele Confalonieri, di frode fiscale


http://www.corriere.it/cronache/14_maggio_22/processo-mediatrade-pm-chiedono-3-anni-2-mesi-berlusconi-jr-2cd9fc54-e1a5-11e3-8be9-3eb4fd26c19b.shtml

ps.

battuta troppo facile..

TALE PADRE...TALE FIGLIO...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 22.05.14 17:33| 
 |
Rispondi al commento

BACCHETTATO DAL FATTO, IL PUPAZZETTO SCOPRE GLI IMPERATIVI MORALI.
Dal Fatto Quotidiano.it di oggi: "Renzi: dopo l'inchiesta del Fatto mi sono dimesso dall'azienda di famiglia". Cazzo, ci voleva la tiratona d'orecchi di un quotidiano per fargli capire che era immorale farsi pagare i contributi previdenziali dalla collettività, come stava facendo in seguito alla furbata dell'assunzione poco prima dell'elezione negli Enti locali fiorentini (Provincia e Comune)? Il Pupazzetto, insomma, è uno che scopre gli imperativi morali soltanto se sorpreso con le mani nella marmellata. Che pasta d'uomo... Ora "minaccia" - cosi recitano i titoli dei vari Tg - di lasciare se non avrà la possibilità di fare le riforme. UNA RAGIONE IN PIU' PER VOTARE M5S!!!
22/05/2014

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 22.05.14 17:30| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

OT.

Truffe per 600 milioni, arrestato
il «Madoff» della Bocconi

In manette Alberto Micalizzi, la sua società aveva sede in una roulotte in Nevada. In tutto sono 15 le ordinanze di custodia cautelare notificate dalla Gdf

http://milano.corriere.it/notizie/cronaca/14_maggio_21/truffe-600-milioni-arrestato-madoff-bocconi-e1e6f8ce-e0cc-11e3-90e5-e001228dc18c.shtml

ps.

il RETTORE della BOCCHINI è MONTI...

i peggiori personaggi vengono allevati alla BOCCONI...

da SARA TOMMASI...a

Roberto Calvi, presidente del Banco Ambrosiano, vicepresidente dell'università (1979-1982) nonché suo finanziatore sebbene mai laureato[31];

Ruggero Magnoni, Vicepresidente di Lehman Brothers Europa;

Emma Marcegaglia,ex Presidente di Confindustria.Presidente Eni

Corrado Passera, A.d. Banca Intesa Sanpaolo;ex Ministro

Alessandro Profumo, A.d. di Unicredit e presidente della Banca Monte dei Paschi di Siena;

Fabrizio Saccomanni, Direttore generale della Banca D'Italia e ex Ministro

Paolo Scaroni,ex A.d. di Eni;

Marco Tronchetti Provera, Presidente di Pirelli & C. Spa e ex presidente di Telecom Italia;

Fabrizio Viola, Direttore generale della Banca Popolare di Milano...Mps


http://it.wikipedia.org/wiki/Universit%C3%A0_commerciale_Luigi_Bocconi

ENZO D., BARI Commentatore certificato 22.05.14 17:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non solo laureati e diplomati c'e' di tutto con corallario di disperazione al seguito, di tutte le eta' , noi occupati nella gastronomia siamo sommersi dalle richieste essendo quelli piu' visibili.
Da noi oggi si svolgono le europee il seggio a me piu' vicino e' un camper davanti alla stazione , si vota e via al lavoro.

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 22.05.14 17:28| 
 |
Rispondi al commento

anche oggi ci hanno regalato la razione giornaliera di clandest...pardon poveri rifugiati politici che si sacrificano ad attraversare il mediterraneo senza soldi e documenti: tanto quei ciula degli italiani preferiscono impoverirsi piuttosto che sentirsi dare del razzista.

Stiamo consegnando l'Italia in mano agli stranieri con la connivenza UE. Il pensiero e': Meglio in Italia che in EU.

Inoltre la massa di islamici che sbarcano risulterà in un prossimo futuro un cavallo di Troia per tutto il continente
I politici lo sanno, poi per convenienza stanno zitti.
il 97% dei clandestini che illegalmente arriva in Italia, NON SONO PROFUGHI!
Non fuggono nè da guerre, nè da persecuzioni nè da carestie! Si tratta solo di clandestini vigliacchi e senza dignità che nei loro paesi a testa bassa, senza ribellarsi (come seppero fare gli operai europei o le suffraggette dei primi del secolo per i diritti di donne e minori), hanno permesso e permettono ogni empietà, ogni corruzione!

Elevati al rango di "migranti" (che quasi sembra una cosa nobile), da catto/comunisti terzomondisti, grulli e solidaristi fumati nullafacenti: Con le loro ONLUS/ORG ci mangiamo sopra alla grande, senza fare un cazzo, sinistrati e clandestini si ritrovano ben pagati e pasciuti. Mattèpare che rinunciano a 'sto ricco businnes senza protestare, ovviamente agitando il pretesto della solidarietà, della accoglienza, della umanità! Falsi e ipocriti.

e l'invasione non è gratuita. La paghiamo, solo che di Mare Nostrum 9 ml.al mese.
Sino al collasso delle già esangui casse dello stato. Vi risulta che Roma andasse a prelevare gli Unni oltre ai confini danubiani per portarli sul suo territorio? L'intelligenza col nemico, in tempo di guerra, conduce davanti ad una corte marziale . E noi siamo in guerra.

Soltanto un popolo che ha perso il lume della ragione può continuare ad acconsentire alla continua infinita invasione di clandestini africani ed asiatici, quale si è verificata da circa un decennio!

Ernesto Dellagiovanna Commentatore certificato 22.05.14 17:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

__________

l'ha usata anche il Nano la nave...!
Ma riusano gli stessi modi elettorali per rubare voti ?

eccola

Berlusconi e la piazza / Azzurra, nave della libertà - Aprile 2000

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2013-08-04/azzurra-nave-liberta-aprile-165238.shtml?uuid=AbSKkFKI

john buatti 22.05.14 17:27| 
 |
Rispondi al commento

generazione perduta?

diciamo la giusta frase: generazione di sfaccendati nullafacenti che aspirano alla scrivania con le gambe sul tavolo e la segretaria sulle gambe ... ovviamente con il giusto compenso da milionari per il solo motivo che hanno passato il tempo a cazzeggiare sulle sedie a scuola!!!

Ernesto Dellagiovanna Commentatore certificato 22.05.14 17:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UNA SOLA GENERAZIONE PERDUTA...???!!! IO CONOSCO TANTI DAI 50 AI 60 ANNI ED OLTRE CHE NON HANNO MAI AVUTO UN LAVORO DEGNO DI QUESTO NOME...!!!

Giovanni D., Bari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 22.05.14 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Stiamo a pezzi...solo se c'e' un cambio radicale i nostri figli avranno un futuro...

Alessandro G., Roma Commentatore certificato 22.05.14 17:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il governo Napo-Renzi va avanti a colpi di bonus: 80€ bing! Artbonus bing!! Questa si che è fare riforme strutturali.


Ma vaff...

Andrea D., Chieti Commentatore certificato 22.05.14 17:13| 
 |
Rispondi al commento

...eccomiquà

*****
Eposmail

Paolo B. Commentatore certificato 22.05.14 17:11| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori