Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La peste euro rossa

  • 36


pesteeurorossa.jpg

"Ecco alcuni candidati PD alle Europee:
- Nella circoscrizione isole, il signor Renato Soru, indagato per aggiotaggio e evasione fiscale. L’ex presidente della regione Sardegna è addirittura il numero due della lista.
- Giuseppe Ferrandino detto Giosi è il numero nove nella circoscrizione sud. Lui è imputato per falso ideologico e abuso.
- Numero tre nella stessa circoscrizione è Anna Petrone, indagata per peculato.
- Nicola Caputo, numero diciassette sempre al sud, è indagato per truffa e peculato.
Con questi candidati non stupisce che cerchino l'accordo col partito di Berlusconi sulle riforme costituzionali".
Lorenzo M.

16 Mag 2014, 17:58 | Scrivi | Commenti (36) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 36


Tags: euro, europee, pd, peste, rossa, soru

Commenti

 

"Si poteva avviare un processo di ammodernamento rivoluzionario di questo
paese se aveste avuto un pò di coraggio politico e foste stati coerenti con
le promesse fatte in campagna elettorale, cui anch'io ho prestato fede.
Siete diventati solo dei pagliacci, che si esibiscono cialtronescamente in
parlamento: un branco di decerebrati al guinzaglio di due FURBONI!
Il vostro motto è: TANTO PEGGIO TANTO MEGLIO, proprio dello stalinismo
degli anni trenta!
Siete un danno e un inganno per milioni di cittadini, che stentano
quotidianamente, perché senza lavoro e senza speranza di trovarlo, mentre
voi fate i BUFFONI in parlamento. Mettetevi davanti allo specchio e
sputatevi in faccia.
PARASSITI delle ISTITUZIONI, andate AFFANCULO!!!"

emilio d'ambrosio 17.05.14 14:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma cosa rappresenteranno in europa?la parte marcia dell 'italia?

Aldo longobardi 17.05.14 12:54| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE:::IMPORTANTE::: penso che il movimento debba essere piu attento e selettivo nel criticare tutto e tutti..qualcosa da salvare a volte cè...a volte anche qualcuno che non è 5 stelle....non si deve e non si puo cercare un monopartitismo...si lavora per il bene del paese..degli italiani...non per il bene dei 5 stelle anche se a volte coincidono....tutta sta filippaca per dire per esempio che RENATO SORU è ed è stato e lo ha anche dimostrato una persona seria e onesta..lo dicono le sue azioni...seria onesta e proiettata verso il futuro e l innovazione...quasi un 5 stelle mancato...ma chissenefrega..è una persona valida....quindi concludo...parlo al movimento...non criticate tanto per annientare tutto e tutti...selezionate di piu..facendo un po piu attenzione ai particolari..ciao a tutti grazie.

pietro piè 17.05.14 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Tie', morettA

mariuccia rollo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.05.14 10:16| 
 |
Rispondi al commento

La corsa alle poltrone ha sempre avuto la priorità su qualsiasi problema del paese, e anche il nostro presidente del consiglio, per quanto voglia farsi passare per "il salvatore", è lì in corsa con la bava alla bocca per un posto di prestigio.
Ed intanto la classe imprenditoriale viene ancora una volta messa in secondo piano, anzi mi correggo, non viene proprio nominata, se non per comunicarci qualche nuova imposta da pagare. A questo punto mi sorge un dubbio: o sono talmente ignoranti da non avere ancora capito che siamo il pilastro e l'unica vera soluzione per riuscire a far ripartire l'economia (anche a loro vantaggioso interesse personale), o sono così convinti che siamo una mucca che possono mungere quanto e quando vogliono e che, anche senza l'aiuto da parte dello Stato, continueremo a starcene buoni, zitti e a pagare.
Si accorgeranno molto presto che la festa sta finendo, anche perchè il M5S è stato fondato con lo specifico scopo di tutelare i diritti (e non solo i doveri) di tutti e per contrastare "il cerchio magico" della politica che vive ormai da troppi anni sulla nostra pelle.
Nella speranza di avervi trasmesso il mio umile e personale pensiero in maniera esplicita, confido in tutti voi per fare diventare sempre più grande il progetto M5S al fine di riuscire a formare una grande squadra unita PER L'ITALIA
http://energy-food.webs.com

Mynyr Nazaj , Treviso Commentatore certificato 17.05.14 09:56| 
 |
Rispondi al commento

Le furbate e le false promesse di Renzi


Cari amici, come un semplice emigrato e imprenditore qui in Italia mi sento in dovere di farvi un po' di chiarezza su quello che sta accadendo nel mondo politico in questi ultimi giorni e soprattutto sui giochini che sta attuando il nostro "spaccone" presidente del consiglio per i suoi esclusivi scopi personali e non di certo per cambiare l'Italia come va predicando.
Entro maggio ecco pronti gli 80 € tanto decantati dal nostro caro Matteo per gran parte dei lavoratori dipendenti, peccato però che dopo il mese delle rose arriveranno le spine per tutti gli italiani: nuove e più alte imposte sulla casa e sui rifiuti, interessi sui risparmi di milioni di cittadini tassati "a livello europeo". Ma di certo queste cose non vanno dette, soprattutto in questo momento che si è ad un passo dalle votazioni del 25 maggio ...
Giorno dopo giorno Renzi sta perdendo sempre più pezzi della sua maschera da bravo ragazzo con cui si era presentato un paio di mesi fa. Si pensava infatti che fosse solo più ambizioso degli altri parassiti che manteniamo e che vivono sulle nostre spalle, ed invece no: è solo più furbo (o per meglio dire pensa di esserlo).
Se analizziamo bene il suo percorso fatto in questi due mesi, di veramente concreto, non ha fatto proprio un bel niente, se non farsi vedere bravo e bello agli occhi dei leader dei paesi della UE: chissà come mai .... !
Sono tutti capaci ad andare in tv a fare promesse di tagli, agevolazioni, crescita e via dicendo e intanto l'Italia sta morendo; ma non ha importanza, quel che conta è far vedere all' Europa che stiamo cercando di impegnarci per essere "promossi".
Non so come la pensiate voi, ma è abbastanza umiliante sapere che siamo uno dei paesi più belli del mondo e siamo sempre trattati come "gli ultimi della classe"! La colpa? Solo ed esclusivamente di chi ci ha governato negli ultimi vent'anni, compreso il signorino attuale.
La corsa alle poltrone ha sempre avuto la priorità
energy&food2030

Mynyr Nazaj , Treviso Commentatore certificato 17.05.14 09:46| 
 |
Rispondi al commento

...Di bene in meglio...mi riferisco al Sig. Soru...vi espongo un fatto ,che mi risulta personalmente...negli anni in cui il menzionato Presidente Regionale Soru...che ama tanto la Sardegna e...l'ocupazione dei suoi conterranei.. dicevo nel suo periodo, si stava costruendo nella Località Macchiareddu (CA) zona industriale, un complesso dell'Eutelsat per il controllo della navigazione Satellitare, dove ora si possono ammirare Parabole motorizzate e nn di crca 15 mt di diametro in un'area molto vasta...il Presidente allora Ing. Giuliano Berretta, mi disse testualmente:il Vs Presidente vuole che la Sardegna progredisca (anche per l'ocupazione dei giovani diplomati e laureati in elettronica)... o la vuole affondare? Le chiesi spiegazioni, e continuando nel discorso, disse che vennero rallentati, per circa anni due il progredire dei lavoti...per questioni burocratiche...e questo Sig. si candida ancora per far cosa? Numero morto o per "raccattare poltrona"? Certo nn è il solo nelle posizioni di alto livello che lo precedono o ol seguono...siamo messi male...gente sveglia, apriamo gli occhi, abbiamo avuto già esperienza negativa dei politici che hanno lasciato ed alcuni si ostinano a nn "mollare", diamoci una mossa, loro nn hanno pietà del popolo che soffre...cambiamo bandiera, conosciamo e abbiamo avuto riscontro...vedi anche Berlusconi...è condannato ed è sempre in TV...sopratutto anche nelle TV sostenute "sopratutto dal popolo"...mandiamoli via, costa poco, senza fatica...una croceta nella "cabina elettorale"...li abbiamo la sorte dell'Italia...Forza M5s...lo dice uno che ha vissuto dalla nascita della Repubblica ai giorni nostri...quando un governo nn sa governare in du legislature...nn son affidabili,incapaci o "sfruttano" il popolo.

Mario Ghironi 17.05.14 09:20| 
 |
Rispondi al commento

Si poteva avviare un processo di ammodernamento rivoluzionario di questo paese se aveste avuto un pò di coraggio politico e foste stati coerenti con le promesse fatte in campagna elettorale, cui anch'io ho prestato fede. Siete diventati solo dei pagliacci, che si esibiscono cialtronescamente in parlamento: un branco di decerebrati al guinzaglio di due FURBONI!
Il vostro motto è: TANTO PEGGIO TANTO MEGLIO, proprio dello stalinismo degli anni trenta!
Siete un danno e un inganno per milioni di cittadini, che stentano quotidianamente, perché senza lavoro e senza speranza di trovarlo, mentre voi fate i BUFFONI in parlamento. Mettetevi davanti allo specchio e sputatevi in faccia.
PARASSITI delle ISTITUZIONI andate AFFANCULO!!!

emilio d'ambrosio 17.05.14 09:04| 
 |
Rispondi al commento

Se il movimento cinquestelle non stravince, significa soltanto una cosa: in Italia stiamo ancora troppo bene e quindi ci sta bene lamentarci ma in fondo vivacchi amo, evadiamo, approfittiamo, abbiamo le partite, i mondiali, i talk show, i gossip... e viviamo nella speranza di far centro col gratta e vinci per poi lamentarci che ci siamo presi il cancro (per il quale vi sono ben più probabilità rispetto a quelle di vincere una lotteria).
E il pig italiano (come ci chiamano all'estero) è servito.

Daniel S. 17.05.14 08:25| 
 |
Rispondi al commento

La fate facile voi. Ricordatevi che i candidati devono essere piddini: o le Vestali (cit. Scanzi) o gli indagati. Tertium non datur.

Davide R. Commentatore certificato 17.05.14 02:17| 
 |
Rispondi al commento

Ma è vera la notizia che Renzi questo mese farà pagare gli stipendi il giorno 23 anziché il 27 agli statali per far vedere in busta paga gli 80 euro proprio prima delle elezioni?

Tonino Totuccio 17.05.14 01:23| 
 |
Rispondi al commento

I gentiluomini del malaffare si candidano nel grande baraccone dei partiti per conquistare spazio. E' chiaro che non si fidano più dei loro alleati politici e scendono in campo personalmente.
In questo, i partiti ci guadagnano i "rimborsi elettorali" che potranno investire nelle loro aziende-partitiche acquistando altri immobili, yacht o derivati tossici.
I politici, del malaffare, eletti, decideranno personalmente, con leggi e provvedimenti ad hoc, a creare mega opere per le aziende del "loro gruppo" delinquenziale.
A pensar male si pecca, ma più spesso ...

Rolando D., Imola Commentatore certificato 16.05.14 23:16| 
 |
Rispondi al commento

...Anni addietro si leggeva che le organizzazioni a delinquere erano la... “mafia”, la... “camorra” ed altre ancora e si diceva che erano dislocate là... in quei luoghi del meridione...!
Poi una cinquantina d’anni fa quelle organizzazioni a delinquere iniziarono a traslocare, ma dove andarono a stanziarsi? A giudicare da quanto si è manifestato in questi ultimi decenni si è portati a pensare che si siano trasferiti nelle diverse istituzioni di potere sia pubbliche sia private sparse un po’ ovunque nel nostro Paese!
Oggi si mette in luce che da molti anni nel Parlamento e nel Senato siedono negli scranni molti rappresentanti di quelle organizzazioni e costoro sono ossequianti del comando che gli è quotidianamente impartito dai cervelli coordinatori in quelle istituzioni.
Però oggi c'è qualcosa di nuovo nell'aria e anche i loro servizievoli lavori s'incagliano al pari di come s’incagliò la: ... “Concordia” ...!
I tempi son cambiati anche per loro? A giudicare da quanto sta emergendo oggigiorno si direbbe proprio di sì! ...

Pier Luigi Tenci, Torino Commentatore certificato 16.05.14 22:58| 
 |
Rispondi al commento

Di Maio querelato da soru .... il solito Querelone.

Il nostro c.p. Presidente Di Maio lo ha, nella foga, accusato di essere indagato per riciclaggio, il che non è vero.

Ma questo Si: da Wiki

L'inchiesta per evasione fiscale

Il 13 ottobre 2011, su ordine del giudice per le indagini preliminari di Cagliari Simone Nespoli, oltre tre milioni di euro sono sequestrati dalla Guardia di Finanza a Renato Soru[34] Il provvedimento è collegato all’inchiesta per evasione fiscale aperta dalla Procura di Cagliari su ordine della quale sono stati sequestrati tutti i conti correnti intestati a Renato Soru in diversi istituti di credito fino a un ammontare di tre milioni e 20 000 di euro, la cifra che, secondo l’accusa, il patron di Tiscali ed esponente di punta del PD, deve al Fisco. Questa cifra, con sanzioni e interessi, sale fino a sette milioni. Sull'unico conto personale di Renato Soru, presso la filiale cagliaritana della Bnl, la guardia di Finanza ha però trovato poco meno di 300.000 euro. Così, mentre continua la ricerca negli istituti di credito per escludere che il patron di Tiscali abbia intestato altri conti a prestanome, sono stati sequestrati gli immobili indicati dal Gip Simone Nespoli nell'ordinanza: l'Agenzia del Territorio ha annotato il sequestro della villa di Cagliari e di quattro case e un terreno a Sanluri. Quanto, invece, ai conti correnti, il blocco comporta l'impossibilità di usare carte di credito, assegni e bancomat.

http://www.sardiniapost.it/politica/scheda-soru/

Jambo Bwana (habari gani) Commentatore certificato 16.05.14 21:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E vero che Di Maio può essere querelato da soru? cortesemente qualcuno può spiegarmi se corrisponde a verità quel che ha pubblicato l ansa di oggi?

savi 16.05.14 21:06| 
 |
Rispondi al commento

Il Partito democratico finora l'ha fatta franca

1 perchè si è sempre nascosto dietro le marachelle dell'ultimo della classe un certo silvio
2 perchè anche la magistratura ha un occhio di favore per gli antiberlusconiani
3 l'errore del paese è stato considerare il male assoluto e unico berlusconi,mentre il parlamento è strapieno di berlusconi, di gente che vota come gli pare in funzione dei conflitti di interesse.
Per esempio uno dei massimi esponenti dei call center è nelle file delle pd in parlamento e lui le leggi contro il precariato non le ha mai votate, con o senza il partito, lui i suoi dipendenti li vuole precari a vita, ecco chi sono quelli meglio di berlusconi. E si offendono pure se gli dici chiaro e tondo che sono peggio di berlusconi.

carla g., Padova Commentatore certificato 16.05.14 20:24| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici del blog , credo che quello che avete scritto su Soru , seppure tecnicamente vero , sia un modo sbagliato di fare informazione . Soru , oltre ad essere stato un fiero oppositore di Berlusconi , e´stato Presidente della Regione Sardegna con eccellenti risultati , copiati anche all´estero per quanto riguarda la legge salvacoste , con tanti fatti e poche parole , come e´ sua abitudine , e anche se non lo votero´ perché il PD e´ francamente invotabile ,mi auguro che tra gli eletti del M5S ci sia qualcuno che vale almeno un po´ di quello che vale Soru . Saremmo gia´ fortunati...
Con amicizia.

alessandro diana 16.05.14 20:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rimaniamo convinti di essere liberi?..

Ilmionomee´ . Commentatore certificato 16.05.14 20:03| 
 |
Rispondi al commento

Loro sanno tutto di te...e tu non te ne accorgi...

Ilmionomee´ . Commentatore certificato 16.05.14 19:54| 
 |
Rispondi al commento

Siamo controllati...: /

Ilmionomee´ . Commentatore certificato 16.05.14 19:43| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei che queste cose e tante altre ancora le dicesse Beppe in tv , faccia a faccia con le facce di bronzo della sinistra e destra.

vincenzo di giorgio 16.05.14 19:42| 
 |
Rispondi al commento

Renzino da Arcore, ma lasciali in pace a quei poveri operai, finiscila di prenderli per il culo!!

john f. 16.05.14 19:29| 
 |
Rispondi al commento

Per non parlare del grande Sergione Cofferati detto il cinese. Indimenticabile il suo lavoro come sindaco del comune di Bologna.

Andrea Giusti 16.05.14 19:28| 
 |
Rispondi al commento

Ed allora...quando lo capiamo?..Sono giochi...truccati...partite decise a tavolino...e' tutto deciso anche l'europee...La Merkel vuole socializzare l'europa...ma sono loro che socializzano !..Hanno tutto in pugno...hanno licenza d'uccidere...di cambiare le leggi a loro favore...Tra le tv ed i giornali ci influenzano ogni giorno...vogliono il Mondo Intero...

Ilmionomee´ . Commentatore certificato 16.05.14 19:11| 
 |
Rispondi al commento

A soru va reso atto di aver fatto una legge incredibile contro la cementificazione delle coste sarde...peccato che sia poi stato silurato dal suo stesso Partito Delinquenti....

marco ., milano Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 16.05.14 19:01| 
 |
Rispondi al commento

I SOLITI NOTI,QUELLI DEL DP MENO ELLLE,NON SE LI FANNNO MICA MANCARE

alvise fossa 16.05.14 18:46| 
 |
Rispondi al commento

i piddini sono quei comunisti che mandano i figlia alla scuola privata perché alla scuola pubblica chè lo studente psicolabile che morde le maestre a sangue e picchia gli altri studenti ma non si può internare perché non va emarginato.

brunel bassel exel iscrittel dissidentel 16.05.14 18:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sembra che trovare persone oneste in Italia non sia possibile
Meno male che hanno carcerato Primo Greganti altrimenti lo eleggevamo a imperatore perché di re c'è ne uno solo

Riccardo Garofoli 16.05.14 18:40| 
 |
Rispondi al commento

l'italiota mediopiddino e anche quello pentastellato sono come il giudice di quel paesino che dovendo condannare a morte per omicidio l'unico medico capace di salvare il paese dalla peste preferisce metterlo alla ghigliottina......

prevedo una brutta fine per l'itaglia... un paese che per fare soldi bisogna per forza agire nell'illegalità un po perché le leggi sono demenziali e fatte a posta per impoverire la gente e un po perché gli unici che possono eludere la legge sono quelli protetti politicamente.....ma ora abbiamo superato il limite cioè non può piu eludere la legge neppure il protetto politicamente perché gli unici che possono sono gli extracomunitari ex clandestini.

e così adesso neppure se regali i contributi UE a fondo perduto li prendono per fare impresa..... li prendono solo quelli che fanno impresa fallimentare ben sapendolo in partenza.

brunel bassel exel iscrittel dissidentel 16.05.14 18:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando furono elette Cicciolina e Moana Pozzi girava uno slogan : finalmente tra tanti PAPPONI due mignotte
Ora non c'è una guardia carceraria tra i candidati servirebbe come il pane

Riccardo garofoli 16.05.14 18:33| 
 |
Rispondi al commento

Non manca piu' nessuno ? Ci pensa Silvietto a portare qualche mafioso, si devono accordare per forza ! E poi il coro degli Angeli e' al completo.

CR 69 PR (), Parma Commentatore certificato 16.05.14 18:20| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori