Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Le percentuali Expo di D'Alema

  • 65


maxdalema.jpg

Dopo la retata di Expo2015 emergono nel Pd dell'indimenticato "Conto gabbietta" le prime dichiarazioni difensive. Immancabile D'Alema con le sue percentuali "Ho calcolato che il 40, anche il 45% delle persone inizialmente accusate poi vengono prosciolte, e ho preso una certa prudenza". La Picierno è sicuramente andata a scuola da lui per le sue sparate televisive. La risposta di Marco Travaglio "Solo il 5% degli imputati di Tangentopoli furono dichiarati innocenti, gli altri "prosciolti" erano colpevoli e anche rei confessi, anche se poi furono salvati da leggi che cambiavano i reati o cestinavano le prove, e dalla solita prescrizione (che fra l'altro salvò anche lui)" da il Fatto Quotidiano di sabato 10 maggio 2014.

10 Mag 2014, 14:45 | Scrivi | Commenti (65) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 65


Tags: d'alema, expo, m5s, picierno, travaglio

Commenti

 

Intervista su Togliatti a Massimo Caprara

www.ariannaeditrice.it

...Fra gli ex comunisti che oggi guidano i Ds, chi assomiglia di più a Togliatti? «Massimo D'Alema. Infido. Ingrato. Concorrenziale. Non vorrei stare nei panni di Passino e di Prodi. È uno di cui bisogna aver paura». Non a caso il senatore Giuseppe D'Alema, suo padre, disse a un mio amico che lavorava all'Istituto Gramsci: «A volte mio figlio mi fa paura». «Non stento a crederlo. Ha la stessa cupidigia di potere, la stessa superbia intellettuale, la stessa cinica freddezza di Togliatti: il partito siamo noi, il partito deve vincere». ...

Nic 13.05.14 13:39| 
 |
Rispondi al commento

di una cosa deve essere certo questo politico:
non dimenticheremo nulla.
approveremo tre leggi con validità retroattiva:
- responsabilità civile dei politici;
- politometro;
- vitalizi.
analizzeremo l'attività politica di questo parlamentare di professione dalla sua prima elezione. ci dovrà restituire tutti i soldi che "semanticamente" ha truffato il suo partito.
nel marzo del 1993 questo parlamentare, lungimirante, così parlava di greganti:
"Fra tre giorni di Greganti non si parlerà più".
solo oggi è stato sospeso dal suo partito (sic!)
per non dimenticare leggete:
http://www.uominiliberi.eu/marzo/espresso.htm
questi partiti e questo uomo ci hanno impoveriti.
pagherete il "fio" delle vostre malefatte.

francesco mangiameli, pedara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 13.05.14 00:06| 
 |
Rispondi al commento

grande politico questo?
ha fatto un anno di bella vita alla normale di pisa che chissà come ci è entrato e poi i genitori l'hanno iscritto alla dirigenza del pci-ds-pd, naturalmente tiene le chiavi della cassaforte expci, con tutti i soldi delle feste dell'unità, del porta a porta vendendo il giornale e di tutto quello che il partito ha succhiato ai lavoratori imbrogliandoli per 50 anni.

carla g., Padova Commentatore certificato 11.05.14 20:53| 
 |
Rispondi al commento

L'Ebetino Dopo gli arresti a Milano per L'EXPO' vuole creare una Task force, per fare cosa?..Il Controllore che a sua volta deve essere controllato da un altro controllore!! Solo in Italia ci sono queste merdate volute dai Partiti..Sospendete i lavori.!!! questo serve solo per spartire alti milioni di €uro alle Lobby...

Carlo Scarpati 11.05.14 16:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo stufi di sentire che le colpe dei politici e dei loro sporchi affari vengano puntualmente scaricate sulla mafia siciliana , calabrese, napoletana e pugliese. Ci fanno credere che le colpe sono di signori che hanno la terza elementare , mentre i vari Maroni e Pisapia , destra e sinistra fanno festa con i loro partiti .
Si l'Expo e in mano a dei delinquenti lo sappiamo , ma non sono le varie sigle mafiose a mandare avanti gli affari, come possano giornali e televisioni ancora prestarsi a questa farsa ( anzi lo sappiamo i bonus editoria), sono loro i delinquenti i Politici che noi mandiamo a governarci ,POLITOMETRO e questo lo strumento per debellare la corruzione che è politica e non mafiosa , se siamo il paese più corrotto D'OCCIDENTE non è colpa di Toto' o curtu , ma di Formigoni , D'Alema, Bersani,Finocchiaro, Bindi(pensi la Bindi all'antimafia )Veltroni, Pisapia,Maroni,Bossi,Berlusconi,Alfano , Rutelli , questi sono i nomi e cognomi , sono questi signori che in tutti questi anni non hanno creato una legge contro la corruzione , anzi hanno scaricato colpe a totò u curtu ,lasciando integro il problema. Adesso arriva Renzi che con tutto il potere economico che la corruzione da al suo partito può permettersi il lusso di raccontarci balle facendoci credere le stronzate più assurde , quello che fece Berlusconi nel 94, tutti pensavano che fosse immune dalla corruzione (era già ricco ) invece cademmo dalla padella alla brace . la storia si ripete con Renzi , quanti anni dovremmo attendere per avere un paese migliore

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 11.05.14 11:32| 
 |
Rispondi al commento

E' stato definito un grande politico , ma quando mai! E solo l'anima nera della politica .

vincenzo di giorgio 11.05.14 11:23| 
 |
Rispondi al commento

LUI (d'alema) che ha tenuto i contatti con greganti&C parla ed è ancora potente "occulto" nel PD. E' veramente un essere odioso e un serpente...ma tutti (compreso rnzi il rottamatore)
TACCIONO ! Es: La rosy bindi dell'antimafia che fa ? a cosa serve? Riferisce dei suoi risultati in parlamento? Oppure dorme dellla quarta ?

pier p., acqui terme Commentatore certificato 11.05.14 11:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.faremondo.org/perche-votare-m5s-alle-prossime-elezioni-europee/ diffondete!!!

marina minicuci 11.05.14 10:55| 
 |
Rispondi al commento

IL NANO E' UNA MERDA MAFIOSA INFINITA MA D'ALEMA LO E'MOLTO MA MOLTO DI PIU COME TUTTO IL PDLmenoELLE, UN VERO SERPENTE A SONAGLI CON LA LINGUA BIFORCUTA FALSO FALSO FALSO MI VIENE DA VOMITARE SOLO ASENTIRE IL SUO NOME !!!

Gordon Freeman Commentatore certificato 11.05.14 10:35| 
 |
Rispondi al commento

dopo occhetto il pc e la vera sinistra sono state depredate dei loro ideali e soprattutto dei beni e del potere,restituendo solo miseria.
tutti gli aumenti delle tasse sono state fatte con la sinistra;d'amato,d'alema,prodi,ciampi,visco,ecc..hanno demolito il ns paese,portandolo alla svendita.
se parliamo del tema lavoro,anche lì ce la smenano da trentanni,ma la sinistra non fa più neanche la festa dell'unità..
se parliamo di conflitti di interessi: allora il pd ne ha più della destra:banche ,assicurazioni,le cooperative che hanno il mercato del lavoro in mano e schiavizzano i lavoratori,attingengo carne umana dagli sbarchi di lampedusa,sempre tramite cooperative che ci sguazzano per ogni sbarco,a spese nostre.
questa è la sinistra di oggi ??
sicuramente c'è ancora molta gente che piace farsi del male non pensando al futuro dei loro figli..
invece noi del M5S pensiamo ad un futuro,ma libero da tutto sto marciume che negli ultimi ventanni ci ha depredato della ns sovranità,delll'orgoglio di essere Italiani!!
PIAZZAPULITA di sta gente..
VINCIAMONOI
saluti

michele p., torino Commentatore certificato 11.05.14 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Secondo "La Repubblica" "Per salvare l’Expo, per colmare il ritardo e soprattutto per evitare altre retate" Renzie avrebbe intenzione di metter su una "Task Force" (perché non chiamarla commissione?) che aiuti Expo perché " È ancora più importante che non subisca altri stop giudiziari". Così, pagate con i soldi pubblici, appare che in teoria ci saranno delle persone messe lì per cercare di insabbiare eventuali illeciti! Graande!

Ivano08 11.05.14 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Uno dei responsabili del declino Italiano .
Dovrebbe marcire in galera per i danni che ha fatto al nostro paese e non andare in vela .
Spero che qualcuno in nome del popolo Italiano saldi il conto.

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 11.05.14 10:07| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

DI d'alema

VALE LA PENA SOLO SCRIVERE UNA PAROLA


BASTARDO

leonardo g. Commentatore certificato 11.05.14 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Meglio tardi che mai.
D'Alema è sempre stato un personaggio intrigante che ha sempre agito per i suoi personali interessi.
Un vero traditore degli ideali della sinistra.
Comunque oggi dopo oltre 50 anni di supporto al PCI ed i suoi vari surrogati ho capito quale è la vera natura di questa sinistra di m---a. E' anche peggio della destra, poichè ha agito falsamente ai danni degli italiani per decenni, ed è stata protagonista di moltissime porcherie.
Renzi è il prodotto finale, degno emulo di d'Alema, di questo partito di traditori, dei suoi stessi componenti (accoltellamento alle spalle di Letta) e degli italiani che gli hanno dato fiducia.

King Tut Commentatore certificato 11.05.14 07:35| 
 |
Rispondi al commento

Lui silvio Alfano Vendola hanno qualcosa in comune ....la madre!!

claudio masiello, roma Commentatore certificato 11.05.14 01:50| 
 |
Rispondi al commento

D'ALÉ-MAGNA!

claudio masiello, roma Commentatore certificato 11.05.14 01:47| 
 |
Rispondi al commento

D'alema traditore della sinistra. Devi pagare.

gennaro fu 11.05.14 00:57| 
 |
Rispondi al commento

M5s, m5s, m5s, m5s, m5s, m5s, m5s, m5s, m5s, m5s, m5s................................

graziellacompagnucci 11.05.14 00:15| 
 |
Rispondi al commento

C'è chi continua a meravigliarsi e purtroppo chi continua a credere a questi esseri immondi.

Sabino A., San Giorgio a cremano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 10.05.14 23:34| 
 |
Rispondi al commento

Che schifo di uomini questi politici, BASTAAAAAAA!!!!!

Mario DE GASPERIS, roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 10.05.14 23:13| 
 |
Rispondi al commento

Stiamo ancora a parlare di D'Alema ?|?|?
basta per carita !!!!!!!!!!!!!! Anche lui e' ora che se ne vada in pensione ! Anzi l'ora e' da tempo passata,

gianfranco ferroni, macerata Commentatore certificato 10.05.14 23:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

gl'astrusi non cambiano abbitudini - l'astrusità è principalmente nella filosofia della politica preistorica - da sempre - ma che nei nostri giorni si legge palesemente sul volto umano anche da Analfabeti -facilmente decriptable- oggi per fare ciò bisognerà pesantemente corredarsi di armadi e armadietti con aggiornamenti continuati di maschere e codici, anzi che di oratoria e retorica altrimenti sarà terminato prima di intraprendere questo meraviglioso percorso - ovviamente è una opinione personale - meditate gete meditate

giordano caroli Commentatore certificato 10.05.14 22:52| 
 |
Rispondi al commento

...e se fossimo stati istruiti in modo scorretto da coloro che hanno gestito per secoli il potere religioso, come avremmo oggi la capacità di salvarci nell'oscuro futuro che ci si palesa ai sensi?...

Pier Luigi Tenci, Torino Commentatore certificato 10.05.14 22:13| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo sempre detto che andremo a vedere cosa avevano(questa gente) prima di entrare in politika e.. dopo Il...baffetto del tavoliere,il bugiardò.. non lo ha(dopo tanti proclami) rottamato,figuriamoci.. ha tenuto ad operare (senza accorgersi ?) anche mister.G, comunque greganti, non parlerà.. MAI ...oppure.. questa volta..si?.Quando ero un po'..più giovane mi ricordo che il PCI aveva impostato una campagna elettorale dicendo(mostrando le mani) che avevano le mani pulite..e prendevano i soldi.. anche dall'urss.Hanno "tradito"sempre gli Italiani ed i loro elettori..per il bene..dell'italia e..della loro..stabilità..economica.

Canzio R. Commentatore certificato 10.05.14 22:03| 
 |
Rispondi al commento

Baffino del cazzo hai finito di prenderci per il culo! Vai affanculo traditore tu e il pd VERMI!

stefano r., roma Commentatore certificato 10.05.14 21:54| 
 |
Rispondi al commento

Santorini (fan di Santoro) sentite cosa dice in una intervista al Fatto... "I Di Battista cresceranno, il Movimento 5 Stelle raggiungerà il 51%, la storia finirà bene perché loro diventeranno più liberali e prenderanno in mano le sorti di questo Paese e finalmente diventeremo una vera democrazia." È anche lui dei nostri, chi l'avrebbe mai detto!! Ahahah!!!

Massimo S. 10.05.14 21:52| 
 |
Rispondi al commento

Parla per esperienza personale

http://it.wikipedia.org/wiki/Massimo_D%27Alema#Aspetti_controversi_e_vicende_giudiziarie

nel 1985 Massimo D'Alema, allora segretario regionale del PCI in Puglia avrebbe ricevuto un contributo di 20 milioni di lire per il partito da parte di Francesco Cavallari, imprenditore barese, "re" delle case di cura riunite
il giudice Russi nel decreto di archiviazione del caso avrebbe aggiunto le seguenti considerazioni: "Uno degli episodi di illecito finanziario, e cioè la corresponsione di un contributo di 20 milioni in favore del Pci, ha trovato sostanziale conferma, pur nella diversità di alcuni elementi marginali, nella leale dichiarazione dell'onorevole D'Alema
Il reato è risultato già prescritto all'inizio delle indagini.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 10.05.14 21:22| 
 |
Rispondi al commento

“Ogni parola che si dice, fa pensare al suo contrario” disse Goethe, ed è esattamente ciò che succede leggendo le affermazioni di D’Alema o della Picierno. D’Alema, come se fosse il doppiatore di Berlusconi, parla del “45% di persone accusate assolte” e la Picierno elenca la spesa fatta con 80 euro compiendo un’improbabile versione piddina della moltiplicazione dei pani e dei pesci.
Di fronte ai LORO numeri, NOI abbiamo i 350.000 + 75.519,37 euro donati a Mirandola e il fondo per fare microcredito alle PMI, in Sicilia un milione di euro.
O noi, o loro!

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 10.05.14 21:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Baffettino CI HAI ROTTO I COGLIONI ... VFC

adriano 10.05.14 21:09| 
 |
Rispondi al commento

No ho capito perche non viene pubblicato il mio commento e non so come verificare se la registrazione è corretta

Roberto Masi Masi, Sesto Fiorentino (FI) Commentatore certificato 10.05.14 21:06| 
 |
Rispondi al commento

Invece io ho calcolato che il 95-99% delle persone inizialmente accusate poi non finisce comunque in galera >_>

Berlusconi ha fatto scuola.

ma porc.....

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 10.05.14 20:44| 
 |
Rispondi al commento

facciamo un referendum o un decreto per nazionalizzare banka italia.. che fu fatta privata a suo tempo!
un altra cosa importante sono i limiti di liquidità imposti quando governava ancora silvio! che vietano di pagare o prelevare più di 500 euro in contanti!
scandaloso,la libertà si fa fottere.. e questi stanno li che fanno girare milioni dei nostri soldi,li fanno passare di mano in mano tra corrotti e mafiosi! questo Expo sarà la più grande mostra di farabutti della storia di questo paese! prego cortesemente i popoli di tutto il mondo di non andarci a questo evento "se mai si tenesse"

Domenico G., cardito Commentatore certificato 10.05.14 20:41| 
 |
Rispondi al commento

a genova la gente che ha ancora qualche € sui conti correnti, sta cercando di svuotarli che tutti temono la banda bassotti che prenderà gli € rimasti dopo le elezioni europee ... a meno che....

tino p. Commentatore certificato 10.05.14 20:39| 
 |
Rispondi al commento

il baffetto è sempre dietro le quinte, con quell'aria da furbetto che tira le fila del pd mandando avanti quello e quell'altro. se berlu non ha mai risolto il conflitto d'interessi è grazie a d'alema, bicamerale 1996.
Non dimentichiamocelo.

giovanni sciuto 10.05.14 20:26| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, oggi Santoro dal fatto quotidiano ti sferra un attacco che fa veramente dubitare che abbia smarrito il senso r della realtà'. I giornali parlano di una banda bipartisan di politici presunta mente corrotti, di politici, presuntamente legati a latitanti e ad affari poco chiari, e lui con un lungo articolo discorsivo e ben articolato, vede del torbido nel tuo movimento. Ma quale funzione hanno i giornalisti italiani.? Io credo che i giornalisti debbano esporre i fatti, in maniera chiara e spiegarci con parole semplici il perche' di questo o quell'avvenimento. Poi il lettore valuterà' e rifletterà' e sciegliera' dove orientarsi. La rete, frequentata da soggetti diversissimi fra loro, può' offrire uno spunto alla riflessione e ti porta ad essere libero di esporre le tue idee i tuoi punti di vista, un confronto dinamico che può' essere scontro, ma e' pur sempre un fatto positivo. Ora vedere dietro questo spontaneo scambio di idee un progetto, organizzato a priori, mi sembra una visione fantastica oltre che molto tendenziosa.

gianna.arzela' 10.05.14 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Uno dei personaggi più insopportabilmente disgustosi del panorama politico, ha sempre campato di politica e vissuto nella torre d'avorio del palazzo, non ha mai sperimentato il lavoro con le sue incertezze e precarietà se non in qualche documentario alla tv o al cinematografo faticando, si fa per dire, solo andando per mare con la barca.

Beppe C. Commentatore certificato 10.05.14 19:46| 
 |
Rispondi al commento

Si sono riciclati con i giovani, altro che "rottamati"..!! La direzione è sempre la stessa
(vedi expò 2015).
Da anni rubano e fanno affari con le coop e le lobbies,e la mafia (pd-pdl ecc). Ora si lamentano che i "grillini non fanno accordi e non vogliono sporcarsi le mani!
NON CI SPORCHIAMO LE MANI NO !
Anche se ci attaccano tutti per l'opposizione (non vera) incostruttiva! Meglio, perchè la gente,prima o poi si accorgerà chi deve votare !

pier p., acqui terme Commentatore certificato 10.05.14 19:03| 
 |
Rispondi al commento

Ogni giorno guardano il tuo volto, d'alema, ti mando un cestino di accidenti . Trapassa prima possibile.

frank pit Commentatore certificato 10.05.14 18:01| 
 |
Rispondi al commento

C'è ancora gente che ascolta Dalema? Probabilmente dovrebbero cambiare pusher.

fiorangelo forno, susa Commentatore certificato 10.05.14 17:54| 
 |
Rispondi al commento

dalema era colui che diceva che la globalizzazione avrebbe avvantaggiato l'italia perchè la nostra tecnologia era tale da competere con i primi in europa. oggi sappiamo che erano parole al vento per nascondere il malaffare e la corruzione nonchè la miseria morale che ruota attorno a lui e tutto il suo partito.eppure continua a blaterare con la sua facciatosta, incredibile.

andrea a44, genova Commentatore certificato 10.05.14 17:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per tutti quelli che NON voteranno MOVIMENTO 5 STELLE voglio ricordare che NOI ITALIANI abbiamo perso l'ultima guerra mondiale, perché non siamo uniti e siamo stati grandi traditori della Patria. Leggetevi la storia. VIVA BEPPE GRILLO

francesca sebastianelli 10.05.14 17:02| 
 |
Rispondi al commento

d'alema sta al pd: come gianni letta sta al pdl!!

michele p., torino Commentatore certificato 10.05.14 16:58| 
 |
Rispondi al commento

sembra che il motto sia: piatto ricco mi ci ficco.
se facciamo una lista di nomi dei politici che hanno dominato la scena negli ultimi ventanni e con le considerazioni su come sta finendo l'Italia : mi viene il voltastomaco solo a pensare le promesse che facevano per poi fare il contrario quando erano al governo..
una parte dell'Italia sembra di essere su un barcone piena di disperati come quelli che partono per lampedusa con la speranza che qualcuno li venga a salvare..
se è questa l'europa nella quale facciamo parte,allora dico :fermate tutto che voglio scendere.
D'Alema negli anni 70 era presidente dei giovani comunisti e deve averli cresciuti bene per arrivare ai giorni nostri con questa gente del pd al governo che pensa solo di aiutare le lobby :cooperative che gestiscono il mercato delle braccia in Italia,schiavizzando gli operai e togliendo la dignità.
cacciamo via sta gente che ci hanno ridotto sul lastrico,pensando solo ai loro interessi ,facendo piazza pulita della merda che abbiamo in Italia.
VINCIAMONOI !!!
saluti

michele p., torino Commentatore certificato 10.05.14 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Fateci caso sono attratti dai nostri conto correnti, le tasse li mandano in visibilio poi, ma la cosa che li fa più godere è il gioco delle tre carte che ci propinano da anni.
Il gioco del tolgo lì però rimetto di là, poi ritolgo da un' altra parte e così via.
Un gioco truffaldino come quello reale perché alla fine ci rimette sempre il cittadino.
Mirano a demolire la classe media, quella più attaccabile fregandosene se le imprese chiudono o delocalizzano, se affogano, se i loro proprietari o dipendenti si impiccano.
Posso sentire io uno alla tv come Marchionne venirmi a dire con una faccia da c. unica che porterà la sede all' estero unicamente per fini fiscali?
Nessuno si ribella a ciò.
Tutti zitti, facciamo lì cazz. nostri alla Razzi.
Finchè la barca va..........

red tiger 10.05.14 16:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il bello è che questi vogliono derubarci ma pretendono il nostro tacito assenso.
Guai a ribellarsi! siamo capeggiati da dei fantomatici populisti!
Quale grossa incongruenza esiste usando diversamente questa parola.......
Son proprio i politici che dovrebbero essere dei populisti che vuol dire per il popolo.
Si smascherano da soli, idioti.
Allora via a sguinzagliare poliziotti manganellatori per incutere timore, tenere a freno le rivolte.
Questa non è democrazia. E' dittatura.
Napolitano lo sa bene per questo ribadisce sempre che bisogna mantenere lo status quo temendo populismi.

red tiger 10.05.14 16:38| 
 |
Rispondi al commento

Tutti in piazza a sentire Beppe a Bologna.

Angela M., Bologna Commentatore certificato 10.05.14 16:31| 
 |
Rispondi al commento

Il nulla..........
Cos' altro sono se non il nulla personaggi come Scajola che protegge mafiosi e si fa pagare l' affitto a sua insaputa?
Come Berlusconi, una vita a delinquere che ancora deve finire.
Come dell' Utri condannato definitivamente per mafia.
Come Renzi affiliato massone che peggiora la legge Biagi già di per sé scandalosa checchè ne pensino gli altri europei (vivessero come gli pare, qui da noi i giovani vogliono crearsi un futuro non restare precari a vita!), che aumenta le tasse ma poi ci da il contentino voto di scambio di 80 euro credendo di averci fottuti.
La lista è lunghissima, mi si affatica continuare.
Ognuno ha una pecca, ce ne fosse uno su cui poter dire: ah! questo però è diverso dagli altri!
questo è pulito e fa i fatti per il bene del paese.
Solo fuffa.
Cambiamenti radicali si prospettano ma non si vedono.
Finchè la barca va...........
ma mi vien da ridere quando si romperà il motore
che farete.......
Si salvi chi può?

red tiger 10.05.14 16:24| 
 |
Rispondi al commento

Baffetto? Ahhhhh ahhhhhh aaawrg! (I komunisti mi vanno di traverso....per vie dell'odore di merda).

renato unti, marsala Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 10.05.14 16:07| 
 |
Rispondi al commento

D' Alema si riconferma lo squallido personaggio che è con le sue dichiarazioni.
Dovrebbero mettervi tutti al gabbio te compreso.
Infondo in Parlamento ce n'è uno onesto?
Arrestandovi tutti ci toglieremo la fatica di fare una bella rivoluzione e ribaltare il Parlamento.
In questi anni avete solo continuato a fregare il prossimo senza alcun ritegno, siete indegni di stare lì.
Indegni è proprio la parola che userò.......
mi prenderò una soddisfazione che da tempo mi sarei già dovuta prendere: quella di entrare in cabina elettorale, aprire la scheda elettorale e con la matita scrivere in grande testuali parole: ladri di soldi pubblici compreso evasori, mafiosi assassini, corrotti, pedofili viziosi, io non vi darò il mio voto, siete indegni di risiedere in parlamento.
Il movimento 5 stelle ha perso il mio voto e sa perché, oltre due chances non do.
Per me l' onestà è importante.
Dunque non potendo votare nessun altro, il mio dovere civico stavolta vien messo nel cassetto.
Stavolta non c'è nemmeno il meno peggio da votare.
Stavolta c'è il nulla.


red tiger 10.05.14 16:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

aahahahha d'alema ahahaahaha

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 10.05.14 15:53| 
 |
Rispondi al commento

La PRESCRIZIONE: la morte dei processi, il "cancro" della malagiustizia,l'amnistia dei politici,degli amministratori e dei colletti bianchi; lo spreco del denaro pubblico, l'inutilità del lavoro dei magistrati.

Quando D’Alema intascò un finanziamento illecito per il Pci, confessò, e non venne condannato e arrestato grazie alla prescrizione del reato

Correva l’anno 1994. Il pubblico ministero pugliese, Alberto Maritati, stava indagando su un finanziamento illecito erogato – tramite assegno – dal patron delle Cliniche Riunite di Bari, Francesco Cavallari, a Massimo D’Alema.

Cavallari, dinanzi al pm, il 9 settembre di quell’anno dichiarò:

“Non nascondo che ho dato un contributo di 20 milioni al partito. D’Alema è venuto a cena a casa mia, e alla fine della cena io spontaneamente mi permisi di dire, poiché eravamo alla campagna elettorale 1985, che volevo dare un contributo al Pci. Quella sera, con D’Alema, eravamo presenti in tre: io, il mio cuoco Sabino Costanzo, e il nostro amministratore Antonio Ricco che era in grande rapporto d’amicizia con lui”.

Nel giugno del 1995, quel processo fu archiviato per decorrenza dei termini di prescrizione, su richiesta dello stesso pm Maritati.

Il gip Concetta Russi, con queste parole dispose l’archiviazione:

“Uno degli episodi di illecito finanziamento riferiti, e cioè la corresponsione di un contributo di 20 milioni in favore del Pci, ha trovato sostanziale conferma, pur nella diversità di alcuni elementi marginali, nella leale dichiarazione dell’onorevole D’Alema, all’epoca dei fatti segretario regionale del Pci. Con riferimento all’episodio riguardante l’illecito finanziamento al Pci, l’onorevole D’Alema non ha escluso che la somma versata dal Cavallari fosse stata proprio dell’importo da quest’ultimo indicato”.
D’Alema, dunque, confessò di aver percepito un finanziamento illecito per il PCI. E tuttavia, non venne condannato e non finì in gattabuia grazie alla prescrizione del reato da lui compiuto.

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.05.14 15:52| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE GRILLO RIEMPIE LE PIAZZE CON MILIONI D'ITALIANI MENTRE GLI ALTRI POLITICI RIEMPIONO I CESSI DI M....
DICENDO UNA MONTAGNA DI BUGIE

STEFANO F. Commentatore certificato 10.05.14 15:45| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPPE,
D'ALEMA C'E' DENTRO FINO AL COLLO

alvise fossa 10.05.14 15:44| 
 |
Rispondi al commento

queste sue dichiarazioni non mi stupiscono….

Marco M., Sassari Commentatore certificato 10.05.14 15:16| 
 |
Rispondi al commento

conosciamo i giochini di questa magistratura politicizzata che a comando lascia prescrivere i reati, dichiara insufficienti le prove, commina pene ridicole evitando di andare a cercare dove è finito realmente il bottino e fermandosi in superficie. Sappiamo anche come la politica intervenga poi con amnistie, condoni ed indulti o addirittura depenalizzazioni dei reati. Questi politici in questo sistema creato da loro vinceranno sempre finché il sistema e le forze in gioco non saranno cambiate.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 10.05.14 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Vi dò una buona notizia: con le prossime europee del 25 Maggio D'Alema-Berlusconi-Monti-Vendola-Lega Nord-e tutti gli altri sono finiti: vinceremo noi del M5S, loro andranno tutti in galera e come dice il grande Daniele Luttazzi "fine del loro regno birbonico" (e io aggiungo fecale...). Una nuova era avrà inizio, fatta di onestà, trasparenza e finalmente uguaglianza. Vinciamo noi!!!!!

Tommaso Franchin 10.05.14 14:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori