Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Basta vitalizi ai condannati

  • 80


vitalizio_condannati.jpg

"L'ex presidente della Regione Sicilia, Totò Cuffaro, da tre anni riceve dall'Assemblea regionale siciliana un vitalizio mensile da ex deputato di 6 mila euro lordi. Non esiste alcuna norma che vieti la corresponsione del vitalizio agli ex parlamentari in cella. Non esiste perché i partiti, tutti, nessuno escluso, hanno bocciato la proposta del Movimento 5 Stelle di escludere dalla possibilità di percepire il vitalizio o la pensione regionale ai condannati per i reati previsti dagli artt. 416, 416 bis e 416 ter.
Dobbiamo riprenderci tutto, soprattutto la nostra dignità. Non abbiamo scelta, O Noi o loro!"
Giancarlo Cancelleri, M5S Sicilia

6 Mag 2014, 11:07 | Scrivi | Commenti (80) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 80


Tags: 416ter, condannati, m5s, partiti, sicilia, totò cuffaro, vitalizi

Commenti

 

Salve,vorrei qualche informazione su come [ possibile accedere al microcredito del M5S,io ho una piccola azienda e nessuno mi da una mano *banche,stato....}avrei bisogno di accedere al credito per effettuare degli investimenti sui macchinari nuovi. Grazie

Francesco Morra 18.09.14 10:21| 
 |
Rispondi al commento

...Allora ho ragione...e credo che sia talmente chiaro...anche per i bambini che...al Governo sono tutti d'accordo, Destra e... sinistra...indipendentemente, che facciano finta di bisticciare, si maltrattano in pubblico per tirare l'attenzione, più su di uno e meno su se stessi...per tenersi la poltrona ben salda...e "sfaciatamente" sono su tutte le Tv...per di più nella Tv Pubblica,sostenuta dal popolo...condannati, indagati (quelli scoperti)...poi ci sono quelli che l'hanno fatta franca...forse i posteri diranno la loro, e cosi via...Mario G. da Cagliari...Forza M5s.

Mario Ghironi 17.05.14 11:46| 
 |
Rispondi al commento

non mi pare giusto punire chi e' in carcere anche sottraendoli il vitalizio. Non si paga 2 volte per la stessa colpa. Il vitalizio va tolto a tutti, senza fare prevaricazioni sui carcerati, e con effetto retroattivo!

Riccardo Pusceddu 15.05.14 11:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...Tutti i partiti coalizzati, eccetto uno solo che , dimostrano la loro malafede coprendosi di vergogna senza arrossire... Essendo nati per delinquere ed essendosi lanciati in politica per delinquere per farsi un ricco conto corrente bancario si sono schierati fra quelli che non rinunciano al vitalizio perché sanno di aver commesso dei reati o di commetterli alla prima occasione propizia. Poiché il M5S e' l'unico che dimostra onesta',e' inderogabile dare la parola al popolo con un referendum.

daniele 29 09.05.14 17:09| 
 |
Rispondi al commento

Questo fa parte delle assurde incongruenze portate avanti dai politici italiani. Se ci fate caso, pare che ci si trovi davanti ad un sistema mafioso nel quale l'organizzazione si interessa a dare dei "sussidi" alla famiglia nel caso un adepto venga messo in galera.

Anna Cereto, Misilmeri Commentatore certificato 08.05.14 10:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..pienamente d'accordo, anche ai baby pensionati di 41 anni,presidenti di Regione,e ai neo arrestati ministri (a loro insaputa)!!!!

ettore bosisio 08.05.14 08:18| 
 |
Rispondi al commento

Basta anche vitalizi ai politici, che più o meno sono delinquenti peggiori dei carcerati.

carla g., padova Commentatore certificato 07.05.14 19:58| 
 |
Rispondi al commento

SEGUE DAL PRECEDENTE MESSAGGIO:
NEL 2010 MI SEPARO DALLA MIA EX CONSORTE, DOPO 6 ANNI PER OTTENERE IL DIVORZIO VERSO ALLA MIA EX UN ASSEGNO COMPRENDENTE LA PARTE DEGLI ASSEGNI MENSILI DA ME NON VERSATI ALLE SCADENZE REGOLAMENTARI. LA MIA COMMERCIALISTA PORTA IN DETRAZIONE NELLA DENUNCIA DEI REDDITI L'IMPORTO VERSATO PERCHE' RIGUARDAVA MANTENIMENTO MENSILE.
BENE PRIMA L'UFFICIO DELLE ENTRATE E SUCCESSIVAMENTE EQUITALIA MI HANNO CONTESTATO LA DETRAZIONE INVIANDOMI UNA CARTELLA CHE A FRONTE DI UNA RIDUZIONE IRPEF DI 3000,00 EURO MI CHIEDE IL PAGAMENTO DI 9.500,00 EURO.
SIA L'UFFICIO DELLE ENTRATE CHE EQUITALIA NON VOGLIONO PRENDERE IN CONSIDERAZIONE CHE, ANCHE IN PRESENZA DI SENTENZE DELLA CORTE DI CASSAZIONE, LE SOMME CORRISPOSTE IN SEDE DIVORZILE A FRONTE DI ASSEGNI MENSILI POSSONO ESSERE PORTATI IN DETRAZIONE.
QUESTO COMPORTAMENTO DELLE AUTORITA' PREPOSTE ALLA TASSAZIONE NON SONO ALTRO CHE LA CONFERMA DELLA DELINQUENZA POLITICA CHE AMMINISTRA IL NOSTRO PAESE A DANNO DELLA COLLETTIVITA'.
E' NOTO IL RISULTATO E LE STATISTICHE CHE INDICANO CHE NEL 2013 DIFRONTE ALLE ASSASSINE CARTELLE DI EQUITALIA SI SONO SUICIDATI 130 CITTADINI.
MA A BEFERA CHE CAZZO GLE NE FREGA. LUI PENSA SOLO A INCASSARE IL SUO STIPENDIO ANNUO DI 560.000,00 EURO E CIOE' 47.000,00 - SE POI SI AMMAZZA QUALCUNO CHE GLE NE FREGA - ASSASSINO VERGOGNATI.
E CI SCANDALIZZIAMO SE PAGANO I VITALIAZI EI MAFIOSI - CUFFARO - DELL'UTRI ECC. ECC - MIGNOTTE CICCIOLINA - L'ITALIA ??? E' LA VERGOGNA D'EUROPA.


SEGUE DAL PRECEDENTE MESSAGGIO:
NEL 2012 MI RUBANO L'AUTO, CINQUE GIORNI PRIMA PAGO LA TASSA DI CIRCOLAZIONE, A SEGUITO DELLA PERDITA DI POSSESSO CHIEDO ALLA REGIONE LAZIO LA RESTITUZIONE DELLA TASSA VERSATA E RICEVO LA SEGUENTE RISPOSTA : LA TASSA DI CIRCOLAZIONE VA PAGATA SIN DALL'INIZIO DELL'ANNO E SICCOME NON E' FRAZIONABILE IN MENSILITA' LEI NON HA DIRITTO ALLA RESTITUZIONE- VERGOGNA -
PERO' ZINGARETTI IN DUE ANNI HA SPESP 3 MILIONI DI EURO PER AUMENTARE GLI STIPENDI DEI DIRIGENTI DELLA REGIONE LAZIO. VERGOGNA.
E CI MERAVIGLIAMO SE PAGANO VITALIAZI E STIPENDI AI MAFIOSI???? POLITICI LADRONI.

GIAN GUTTI 07.05.14 15:37| 
 |
Rispondi al commento

SEGUE DAL PRECEDENTE MESSAGGIO:
MIA MADRE INVALIDA " DUE ICTUS E GRAVI PROBLEMI DI CARDIAPATIA E RESPIRATORIA" E' STATA RICOVERATA PER 3 MESI DOVE " SALVO NELL'OSPEDALE ISRAELITICO" E STATA TRATTATA PEGGIO DI UN CANE. DOPO IL RICOVERO L'INPS GLI HA TOLTO L'EQUIVAQLENTE DI 2 MESI DI PENSIONE PERCHE' DURANTE IL RICOVERO NON AVEVA DIRITTO ALL'INDENNITA' DI ACCOMPAGNO - MIA MADRE PERCEPISCE UNA PENSIONE DI 800,00 EURO MENSILI CON LA QUALE DEVE PROVVEDERE AL SUO SOSTENTAMENTO, ALLE SUE CURE E ALLE SPESE PER LA BADANTE -
LA VERGTOGNA: MASTROPASQUA AMMINISTRATORE DELL'INPS HA UNA RETRIBUZIONE ANNUA DI 1.200.000,00 EURO E CIOE' 100.000,00 EURO AL MESE.
E' L'ESATTO ESEMPIO DELLA DISONESTA POLITICA E AMMINISTRATIVA CHE DISSANGUANO I CITTADINI PER CONSERVARE I LORO SPORCHI E DISONESTI REDDITI OTTANUTI A DANNO DELLA COLLETTIVITA'.
MAFIOSI CHE PUR CONDANNATI PERCEPISCONO PENSIONI E VITALIZI ???? SIAMO IL POPOLO CHE HA IM POLITICI PIU' PAGATI E DISONESTI D'EUROPA. VEGOGNA - VERGOGNA

GIAN GUTTI 07.05.14 15:30| 
 |
Rispondi al commento

SEGUE DAL PRECEDENTE MESSAGGIO:
HO UNA MADRE INVALIDA ALLA QUALE DEVO CONTRIBUIRE PER LE SUE ESIGENZE. EBBENE NEL 2010 LA PORTO A FARE UNA VISITA AL CENTRO PARAPLETICI DI OSTIA VIA VEGA, PARCHEGGIO DAVANTI AL CARTELLO PARCHEGGIO PER INVALIADI, ESPONGO IL CONTRASSEGNO DI INVALIADITA', AL MIO RITORNO TROVO IL VIGILE CHE INSERISCE UN VERBALE DI MULTA. ALLA MIA DOMANDA MI RISPONDE CHE HO PARCHEGGIATO METTENDO DUE RUOTE SULLE STRISCE PEDONALI. A NULLA SONO SERVITE LE MIE OSSERVAZIONI CHE IL CARTELLO E' POSIZIONATO SULLE STRISCE PEDONALE. RISPOSTA:HAI MESSO DUE RUOTE SULLE STRISCE E PAGHI LA MULTA. "LA PRESENZA DI UNA INVALIDA DAVANTI AL CENTRO PARAPLETICI NON HA AVUTO NESSUNA CONSIDERAZIONE".
FACCIO RICORSO AL GIUDICE DI PACE IL QUALE MI RISPONDE DOPO 3 ANNI CONVALIDANDO LA MULTA SENZA NEMMENO CONVOCARMI. " AL GIUDICE DI PACE HO INVIATO UNA RACCOMANDATA CON FOTO DEL CARTELLO INDICANTE IL POSIZIONAMENTO SULLE STRISCE PEDONALI, COPIA DEL CONTRASSEGNO E CERTIFICATO DI INVALIADITA',COPIA DEL CERTIFICATO ATTESTANTE LA VISITA ESEGUITA AL CENTRO PARAPLETICI. ALLA DOMANDA CHE FACCIO A ME STESSO PERCHE' QUESTA INGIUSTIZIA OTTENGO QUESTO RISPOSTA : PERCHE' VIVIAMO IN UNA NAZIONE GESTITA E AMMINISTRATA DISONESTAMENTE E LE AUTORITA' HAQNNO SOLO UNO SCOPO QUELLO DI DISSANGUARE LA POPOLAZIONE AL FINE DI RIMPINGUIRE LE CASSE DELLO STATO E COMUNALI AFFINCHE SIA POSSIBILE ELARGIRE STIPENDI MILIONARI A MAFIOSI - PUTTANIERI DI MAROCCHINE- TANGENTISTI - A APPROFITTATORI DEL POPOLO. VERGOGNA - VERGOGNA

GIAN GUTTI 07.05.14 15:18| 
 |
Rispondi al commento

CHIEDO SCUSA A QUELLI CHE LEGENDO I MIEI MESSAGGI PENSANO" PERCHE' SI LAMENTA TANTO GIAN GUTTI". E VI SPIEGO IL MIO MALCONTENTO.
SONO UN CITTADINO CHE VIVE DI ONESTO LAVORO E COME TANTI MI VEDO TARTASSATO E UMILIATO DA UNA POLITICA DISONESTA E PARASSITA INPOSTA A NOI CITTADINI DA DECENNI E DECENNI.
ELENCO LE MOTIVAZIONI :HO UN REDDITO DI 30.000,00 EURO L'ANNO DAL QUALE LO STATO PRELEVA COME IRPEF IL 27% CIRCA 8000.00 EURO, PER LA CASA COME IMU 800,00 EURO POI LA TASSA SULLA IMMONDIZIA TARSI 700,00 EURO, E RIMANGONO 1.500,00 EURO MENSILI DAL QUALE DEVO CONTRIBUIRE AL MANTENIMENTO DI MIA FIGLIA 34 ENNE LAUREATA " 110 E LODE" CON CONTRATTO DI LAVORO PRECARIO "IMPIEGATA COLLABORATRICE" CON STIPENDIO MENSILE DI 660,00 EURO " E' IL 3° LAVORO" - NEL 2010 GUADAGNAVA 4 EURO L'ORA, L'HO PORTATA IN DETRAZIONE AL 50% NELLA MIA DENUNCIA DEI REDDITI, EBBENE L'UFFICIO DELLE ENTRATE MI HA ADDEBITATO 850,00 EURO PERCHE' MIA FIGLIA IN UN ANNO HA GUADAGNATO PIU' DI 2.800,00 " MIA FIGLIA CON QUELLO CHE GUADAGNA E' UNA MORTA DI FAME".
EBBENE ???' PER QUESTO CHE AL GOVERNO CI SONO PARASSITI- MAFIOSI- LADRONI - PUTTANIERI DI MAROCCHINE- ASSATANATI DI DENARO PUBBLICO - TNAGENTISTI - INSOMMA UNA MASSA DI DISONESTI.


Se non ora quando? Quando inizierà la bonifica? Quando inizierà la meritocrazia? Quando inizierà l'onestà delle idee?
Quando quando quando vedremo qualche risultato? I contorti, corrotti, incapaci presuntuosi, millantatori ecc. ecc. ecc. se ne andranno? Li dovremo cacciare giacobinamente o se ne andranno volontariamente nelle loro tane a leccarsi le ferite?

fiorangelo forno, susa Commentatore certificato 07.05.14 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Basta veramente con i vitalizi. Le regole per maturare il diritto alla pensione devono essere uguali per tutti ancor più per chi intraprende carriere politiche o incarichi pubblici. Se poi si disonora la carica motivo in più per togliere i privilegi economici.

Bruna A., Carrè Commentatore certificato 07.05.14 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Ma cosa se ne fa di 6000 euro al mese in carcere? Forse gli fanno pervenire lauti pasti e mignotte d'alto bordo.

Riccardo ., Rossano Veneto Commentatore certificato 07.05.14 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Queste cose possono succedere solo in Italia!!!!
Ancora per poco!!!
Per voi la fine è vicina,vinciamo
Noi!!!! M5s per sempre!!

paco 2005 07.05.14 06:50| 
 |
Rispondi al commento

I vitalizi vanno convertiti in calci.

claudio masiello, roma Commentatore certificato 07.05.14 00:15| 
 |
Rispondi al commento

Cattivi volete togliergli il vitalizio;i non meritano questo , io propongo di convertirglielo in ....calci

claudio masiello, roma Commentatore certificato 07.05.14 00:13| 
 |
Rispondi al commento

questa cosa va oltre l'indecenza, non ci sono commenti possibili (o almeno pubblicabili...)

Inca Tsato 06.05.14 22:34| 
 |
Rispondi al commento

Il vitalizio và abolito per tutti.E tutti da ricalcolare con il sistema contributivo.

franco selmin, montegrotto terme Commentatore certificato 06.05.14 22:26| 
 |
Rispondi al commento

Negli ultimi anni i partiti si sono fatti beffa del referendum contro i rimborsi elettorali, sono stati tutti coinvolti in scandali, non sono riusciti a concludere una legislatura, ci hanno fatto entrare nell’euro senza prendere precauzioni, con i risultati che sappiamo, non hanno risolto i problemi del sud, mafia, burocrazia, disoccupazione, ecc. Hanno portato il paese a essere sorvegliato speciale della UE e declassato dalle agenzie di rating, aumentato le tasse a dismisura mentre gli sprechi di soldi pubblici dilagano, cosi paghiamo circa il 50 percento di tasse ma poi dobbiamo pagare autostrada, ticket, IVA 22%!, bolli, per entrare nei musei, per andare in spiaggia, ecc.
Ci hanno chiesto di fare grandi sacrifici ma loro mantengono i privilegi, indisturbati.
Perche siamo in un regime che controlla i media, i quali invece di agire come in una democrazia con funzioni di organi di controllo sul governo e rappresentando la gente, le TV, carta stampata, ecc. fanno da megafono della politica che li utilizza anche per annientare gli oppositori, ed e’ cosi libera di assegnarsi ogni sorta di privilegio senza che il popolo possa reagire, come in China, Korea del Nord e Cuba.
Grazie anche al reciproco appoggio tra i membri della politica e da quello ricevuto da istituzioni che dovrebbero combatterla.
Razzi, "io sono in parlamento solo per il vitalizio", eletto Segretario della Commissione Estero; Fassino, "abbiamo una banca", eletto sindaco; il governatore del Lazio autorizza il vitalizio per Fiorito; la Consulta dichiara incostituzionale il prelievo del 5% dalle pensioni d'oro; ex politici siciliani percepiscono 400,000 euro di pensione all'anno grazie alla Corte dei Conti che dice che non si possono tagliare. Ogni privilegio per quanto osceno diventa diritto acquisito. Non c'e' peggior tirannia di quella esercitata sotto l’ombra delle leggi.
L’unica speranza e’ il M5S ma e’ indispensabile rimanere uniti, non c’e’ posto per dissidenti.... avanti Vinciamonoi!!!

Sidney Jahnsen Medling, Milano Commentatore certificato 06.05.14 21:55| 
 |
Rispondi al commento

Una vergogna! Ma perché non far ripartire le riforme da queste schifezze. Renzi lo sa?

Gabriella . Commentatore certificato 06.05.14 21:24| 
 |
Rispondi al commento

Ci vorrebbe una pulizia totale dalla (A alla Z) e ricominciare con persone oneste per poter ricostruire l' Italia

Settimo48 Rosebuono, Reggio Emilia Commentatore certificato 06.05.14 21:04| 
 |
Rispondi al commento

CUFFARO NON E' ALTRO CHE LA CONFERMA DELLA DISONESTA' E DELLA DELINQUENZA POLITICA ITALIANA.
MA NON BASTA CUFFARO, DOVE LO METTIAMO DELL'UTRI??? CON DUE CONDANNE IN ATTESA DELLA CASSAZIONE SCAPPA IN LIBANO. MA LA DIGOS, LE NOSTRE ORGANIZZAZIONI DI POLIZIA INVASIGATIVA CHE CAZZO FANNO???
I NOSTRI GOVERNI E LE ORGANIZZAZIONI DI POLIZIA SONO SOLO CAPACI DI LASCIARE SOLI E ABBANDONATI I NOSTRI MAGISTRATI ANTI MAFIA E ANTI ORGANIZZAZIONI CRIMINALI ORGANIZZATE. PURTROPPO LE CONSEGUENZE A VOLTE LE PAGANO ANCHE QUEI POLIZIOTTI CHE CON ONESTA' FANNO IL LAVORO DI SCORTA.
MA A PARTE CUFFARO E DELL'UTRI CI SONO ALTRI POLITICI TIPO CICCIOLINA " UNA GRAN MIGNOTTA" E TANTI POLITICI CHE HANNO AVUTO LA FORTUNA DI DEDERE IN PARLAMENTO MAGARI SOLO PER POCHI GIORNI E OGGI SI TROVANO DEI REDDITI ULTRAMILIONARI PAGATI DAI CITTADINI. E POI PREVITI??? E LA PIVETTI??? E QUEL COGLIONE DI SGARBI???? MI FERMO QUI PERCHE' MI VIENE DA VOMITARE.
MA POI CI SONO I VECCHIARDI TIPO D'ALEMA, AMATO, DINI, MONTI, ECC. ECC. CHE OLTRE LO STIPENDIO DI PARLAMENTARI O SENATORI SI PRENDONO ANCHE LA PENSIONE MILIONARIA. PENSATE AMATO CHE DICEVA CHE GLI ITALIANI FANNO UNA VITA AL DI SOPRA DELLE LORO POSSIBILITA' OGGI PRENDE UNA PENSIONE DI 41.000,00 EURO MENSILI E SICCOME E' POCO IL NAPOLITANO LO HA NOMINATO ALTO DIRIGENTE DELLA CORTE COSTITUZIONALE. "BEL CAZZO DI CAPOLAVORO"
E PER I CITTADINI CHE C'E'??? TANTA DISOCCUPAZIONE, PRECARIATO,CASSA INTEGRAZIONE, E SOPRATUTTO PER I GIOVANI NESSUNA SICUREZZA PER UN FUTURO DIGNITOSO.
E ALLE FAMIGLIE IN DIFFICOLTA'???? SOLO TASSE E POI TASSE, ISOMMA DISSANGUAMENTO E POVERTA'.
ECCO COSA IMPOGNONO I NOSTRI PARASSITI: IRAP-IRPEF-TASI-TARSI-IUC-IVA- E SE NO PAGHI TI MANDANO LE CARTELLE EQUITALIA: HO PAGHI O TI SUICIDI " NEL 2013 SI SONO SUICIDATI 130 CITTADINI CHE BEFERA INDICA EVASORI " POVERACCIO LUI CHE COME AMMINISTRATORE DELL'UFFICIO DELLE ENTRATE E PRESIDENTE DI EQUITALIA PERCEPISCE UN REDDITO DI 560.000,00 EURO. MA QUESTO NON E' OMICIDIO DI STATO. DELINQUENTI

GIAN GUTTI 06.05.14 21:03| 
 |
Rispondi al commento

Beppe non farti demoralizzare cerchiamo di mandarli a casa a questi signor......

Settimo48 Rosebuono, Reggio Emilia Commentatore certificato 06.05.14 20:41| 
 |
Rispondi al commento

Questa è la dimostrazione, se ce ne fosse ancora bisogno, della pasta di cui sono fatti i nostri politici, TUTTI.
Fanno le leggi ad personam per tutti i delinquenti come loro, avete mai visto come uno dei primi pensieri dopo il calcio siano i carcerati?
Con tutti i suicidi di questi anni di lavoratori e persone per bene quanto ne hanno parlato?
Nemmeno un decimo di quanto stanno parlando da 3 giorni di calcio,e si tratta di morti, di una strage bianca.
E' cieco e sordo chi crede che le leggi ad personam siano solo quelle per Silvio, lui è solo il palo dietro al quale si nascondono gli altri. Sfruttano i suoi soldi e la sua mania di protagonismo nonchè persecuzione in cambio di .....

carla g., padova Commentatore certificato 06.05.14 19:51| 
 |
Rispondi al commento

Non se ne può più .
Bisogna riprendersi la dignità contro questi delinquenti seriali.
A BARI ,nelle liste a sostegno di DECARO (PD)a sindaco della città sono inseriti i figli dei peggiori delinquenti della città.
Non se ne può più.

giovanni c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 06.05.14 19:49| 
 |
Rispondi al commento

Forza Cancellieri,
Non mollate.Fate sapere a tutti come stanno le cose. Tutto il mov deve enfatizzare questo schifo.

angelo appoloni, verona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 06.05.14 19:05| 
 |
Rispondi al commento

fa tanto l'antimafia crocetta ma quando è ora di legiferare si schiera con i mafiosi:
le auto blindate gli servono per proteggersi dai siciliani!
E come lui anche tutti gli altri partiti!
TUTTI UGUALI!

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 06.05.14 17:22| 
 |
Rispondi al commento

poverino, ha veramente paura che vincendo noi pentastellati lui perda tutti i soldoni dei finanziamenti ai giornali. poverino si, perchè fa schifo a tutti !!! TUTTI A CASA, anche ferrara.
VINCIAMO NOI !!!!!!!!!!!!!!!

Giovanna Adam Bey 06.05.14 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Basta, basta è bastaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!... Caro beppe la rabbia è troppaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!

emanuele m. Commentatore certificato 06.05.14 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Basta vitalizi a TUTTI!
Tutti i cittadi devono andare in pensione con gli stessi requisiti! Quindi gli anni maturati in politica (al netto dei furti e delle rapine!) si sommeranno agli anni di contributi versati esercitando altre professioi. Zero contributi figurativi e zero doppie pensioni. Deve essere una battaglia di civiltà e giustizia.

P.S. Per tutti i cittadini si ritorni a 40 anni di contributi o 65 anni di età. Stop pensioni d'oro e occhio a favorire baby pensionati: molti piangono perchè prendono poco di pensione ma magari hanno versato una miseria di contributi e li stiamo mantenendo (con i nostri contributi, mentre a me dopo 45 anni di lavoro mi regaleranno una pensione da fame) da 30 anni e passa. Vergogna anche per loro!

massimo f., milanosudest Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 06.05.14 16:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perdono.........
Cos'è il perdono.......
Io non perdono i malvagi ma il resto?
Questi politici ladri a nostre spese e sfascisti del paese vanno perdonati?
Qui casca la mela.
Ho sempre ritenuto che in un' ipotetica rivoluzione tali persone potrebbero anche essere salvate, cacciate semplicemente a calci nel cul. e lo credo ancora.
Non ci hanno rispettati ma non ci hanno nemmeno uccisi........o forse si?
bè di suicidi ce ne sono stati.......
e l' Italia è morta.
Questo è un assunto pericoloso però.
Meglio non pensarci.

red tiger 06.05.14 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Uno schifo del generesono certo che non si verifica soltanto in questi periodima c'è stato sempre tra i politici ( o meglio: tra i gestori della cosa di tutti). Quindi non mi meraviglio che oggi non hanno accolto la richiesta del M5S in merito al vitalizio pert Cuffaro. Insistiamo, altrimenti due sono le cose che, nell'altra faccia della medaglia, accadono o possono accadere: cercheremo di mandare a governarci proprio il Movimento 5 Stelle; oppure, e non dirò di più, ognuno nel proprio piccolo si arrangerà per non farsi sempre fregare da questi magnaccia.
Ma poichè l'ippopotamo di nome FERRARA, ha grugnito ancora in malo modo, offendendo tutti coloro che la pensano diametralmente al congtrario di lui, voglio fargli sapere che già da quando andava in via della Scofa a Roma,( a prendere il caffà) io pensavo che quella via era fatta proprio per un porco, soltanto che pensavo ad ogni fine d'anno, quello sarebbe stato l'ultimo!

gino giardi 06.05.14 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Mi promette.......
a me non promette nulla perché a me quegli 80 euro non andranno, agli altri andranno.
Io parlo sempre anche per altri, altruismo genetico.....
eheheheheheheh
Grillo mi spieghi che cazz. ci vai a fare da Vespa?
Mi incuriosisce la cosa.
Sei un po' come il vento: le tue idee passeggere.
Internet no, internet si.
Giornalisti no, giornalisti si.
Bomba sul parlamento, no non siamo violenti.
Rivoluzione si ma solo a parole....
Se fai così disorienti il tuo elettorato.
Eh!

red tiger 06.05.14 16:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I cittadini hanno le ali come gli angeli, gli anglett, pii, santi, qualunque cosa tu faccia loro loro son disposti a passarci sopra o meglio a farsi passare sopra anche se si trattasse di un camion ma si tratta di politici.
Ma quando la finiremo di fare i buoni?
E cominceremo ad alzare veramente la voce?
Un Renzi che mi promette 80 euro e mi dice che è solo l' antipasto, io gli rispondo che è vero perché dopo le elezioni arriverà il piatto forte, la vera batosta che proseguirà fino al nostro logoramento.
Non ci siamo scordati del Fiscal Compact, non ci siamo scordati del limite del 3%!
Non ci siamo scordati che le tasse son aumentate mentre tu ci davi questo contentino come non ci scorderemo i soldi che preleverai dai nostri conto correnti.
A casa mia chi preleva indebitamente denaro dalle mie tasche si chiama ladro ed ancor più ladro se
recidivo.

red tiger 06.05.14 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Basta i vitalizi ai condannati?
Basta ai vitalizi!!!!!!!!
O vogliamo continuare a foraggiare gente come Berlusconi ed Amato che di soldi ne prendono già pochiiiiissimi.......?
Già che ci siamo vogliamo regalare al condannato Berlusconi anche il Presidenzialismo?
Cosa ci farà........mi domando e dico....
E' una sua fissa.......
Mumble...mumble......mumble......
Se Marina entra in politica potrebbe aspirare a diventare Presidente del Consiglio........
e se avesse maggiori poteri potrebbe.....fare come ie pare per se e per il padre.

red tiger 06.05.14 15:56| 
 |
Rispondi al commento

La pensione i parlamentari e i consiglieri reg. la prenderanno a 67 anni come tutti e col sistema contributivo. Tutti uguali.

Andrea domeniconi 06.05.14 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Gli onesti disoccupati e i delinquenti a €6000 al mese di soldi pubblici.

Massimiliano C., Nuoro Commentatore certificato 06.05.14 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Innanzi a una cosa del genere,
sono gli Italioti ha doversi vergognare!
perchè affidandosi ai partiti corrotti e LADRI!
lasciano che questo sia....
Il treno dell'occasione di cambiare le cose passa una volta sola,
cogli l'attimo,sali!: M5S!!
Vinciamonoi!

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 06.05.14 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Proporrei, con la massima umiltà, di istituire una nuova rubrica che farebbe da contraltare al " giornalista del giorno ", si intitolerebbe"il giornalista con le palle"o giù di lì ed avrebbe lo scopo di lodare tutti quei giornalisti ,che lavorano soprattutto per grandi testate, che hanno la dignità di scrivere cose sensate oppure manifestare all'interno di trasmissioni televisive delle parole condivisibili. So che sono rari ma non si sa mai.

carlo petrini 06.05.14 14:26| 
 |
Rispondi al commento

E' evidente che non le votano queste proposte, hanno una paura folle, sono collusi fino all'osso, ma non c'e' problema tra poco li voteremo noi statene certi.

Lino Viviani, Praia Commentatore certificato 06.05.14 14:07| 
 |
Rispondi al commento

non ho parole!!!
nessun vitalizio a nessuno, tanto meno ai condannati!! politicamente non dobbiamo tenere in vita nessuno, o si reggono da soli meritandoselo o via fuori dai piedi.

un'arrabbiata 06.05.14 13:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono invalido al 80% a causa di una malattia molto rara 3.7 casi su un milione di abitanti, ho chiesto l'assegno ordinario di invalidità perché non riesco a fare più quello che facevo prima, indovinate un po.....me lo hanno respinto.E' una vergogna.Mi vergogno di essere italiano

Antonio Repetto 06.05.14 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Vai Giancarlo continua così, io sono napoletano e quindi meridionale come te. Mostriamo all'Italia intera che il cambiamento avverrà grazie al Sud Italia che dopo secoli di vessazione da parte del Nord dimostra e dimostrerà che il cambiamento è partito proprio dal profondo Sud che il resto di Italia ha sempre depredato e poi disprezzato usando come paravento la Mafia che mai come oggi è molto più radicata e soprattutto ammanigliata politicamente e finanziariamente al Nord. Ancora complimenti ed un grazie da Napoli....

lucio d. 06.05.14 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Ma anche via i vitalizi e basta!
Perché un politico deve ricevere un vitalizio e un operaio, un medico, un ricercatore, un fruttivendolo, ecc... no?

Gianluigi C. Commentatore certificato 06.05.14 13:49| 
 |
Rispondi al commento

beppe grillo raccoglie la speranza e la disperazione di milioni di italiani che per anni hanno creduto ai partiti.
i rappresentanti dei partiti che hanno governato per anni compreso quello di pinocchietto.renzie, sono la causa di centinaia di italiani che ogni giorno si ammazzano,andrebbero giudicati per induzione al suicidio.
oggi in italia i partiti rappresentano la malattia e non la cura ,come fa una certa parte di italiani a non capirlo.
pinocchietto.renzie è la foglia di fico messa li dai poteri forti in opposizione al m5s per continuare con la loro politica di lacrime e sangue.
con le elezioni alle porte fanno qualsiasi tipo di promesse (vedi imu , un milione di posti di lavoro ecc..), anche di resuscitare i morti,il giorno dopo le elezioni scoprono che non ci sono i soldi neanche per farci una frittata.
p.s ho fatto richiesta al cup per un e.c.d da sforzo mi hanno detto che la disponibilita' è tra un anno, alternativa è pagare 120 euro privatamente.questo grazie alle spese pazze della regione lazio dei partiti.vogliamo continuare cosi?
forza beppe forza m5s.

vittorio c., frosinone Commentatore certificato 06.05.14 13:34| 
 |
Rispondi al commento

VIA I VITALIZI, NON SOLO AI CONDANNATI.

giuseppe lucisano, catanzaro Commentatore certificato 06.05.14 13:33| 
 |
Rispondi al commento

sono un semplice uomo e mi piacciono le soluzioni semplici, quello che ho sempre pensato e che bisogna abolire qualsiasi vitalizio ed aggiungere gli anni prestati allo stato come quando si faceva il servizio militare di leva, anni che si aggiungono ai versamenti per la pensione.... troppo allettante fare 5 anni e qualcuno anche un solo mese al governo e poi non avere una reddita a vita..... ed aggiungo e chiudo, cerchiamo di aumentare le pensioni minime, molti non hanno di che sfamarsi e non sempre ci sono aiuti esterni.... GRAZIE ......vinciamo noi....

NICOLA MARSEGLIA 06.05.14 13:30| 
 |
Rispondi al commento

La fucilazione , per i politici al governo . solo cosi si risolve il problema .

Rosa Strati , Reggio calabria Commentatore certificato 06.05.14 13:25| 
 |
Rispondi al commento

VIA I VITALIZI AI CONDANNATI,DOVUNQUE ESSI SIANO

alvise fossa 06.05.14 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Condannati con vitalizio e ultras con le pezze al culo disposti a uccidere per veder giocare calciatori milionari in un paese in ginocchio, li condennerei ai lavori forzati, la loro energia al servizio del popolo.

anna sono, olbia Commentatore certificato 06.05.14 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Anche un bambino dell'asilo è in grado di comprendere che una norma di quel tipo è palesemente incostituzionale in quanto discrimina a parità di diritti due soggetti ( anche se uno è in galera ).
Ho dato un occhiata ai vostri rimborsi spese, ragazzi spendete una marea di denaro in spese trasporti oltretutto calcolandole con le tabelle aci; non sarebbe meglio rendicontare la spesa effettiva o acquistare delle auto ibride ( una yaris costa 15 mila euro pari a 15 mesi di vostri rimborsi.)

CLAUDIO 06.05.14 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Oggi ho parlato con mio suocero di politica (ha 88aa), non andrà a votare alle europee, nelle scorse elezioni ha votato M5S, ma dice che fino ad ora non hanno fatto niente e che quando all'inizio hanno avuto l'opportunità di formare un governo con il PD non hanno accettato. Lui non va su internet, legge la Stampa e guarda la TV . L'errore GRAVE iniziale è di non essere andati subito in TV a spiegare come erano andate veramente le cose. Anche ora, continuo io ad insistere, il M5S non è molto presente in televisione rispetto al PD e FI che c'è SEMPRE. LA TELEVISIONE PER MOLTI È IL MEZZO DI
INFORMAZIONE PIÙ IMPORTANTE !
DOBBIAMO VINCERE NOI

Rossana P., Genova Commentatore certificato 06.05.14 13:18| 
 |
Rispondi al commento

I vitalizi e le pensioni vanno aboliti x tutti i politici.

Se vi piace fate attivitá di servizio al popolo, anche retribuita, altrimenti ANDATE A LAVORARE.

Politici di mestiere, scommetto che qualcuno prende anche il sussidio di disoccupazione.

Giacomo B. Commentatore certificato 06.05.14 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo

Mario russo 06.05.14 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Quando la finiremo di mantenere i mafiosi e i pregiudicati con le nostre fatiche e lavoro? A casa tutti subito.

Paolo De Maio, Venegono Superiore Commentatore certificato 06.05.14 13:03| 
 |
Rispondi al commento

E poi chiedono da dove far saltare fuori i soldi per il reddito di cittadinanza.Vergognatevi appestati.

Denis G., S.M. di Sala Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.05.14 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Penso che in questo paese serve persone per bene e di buon senso al di là da chi continua a sfruttare e abusare i numeri per impore cose demenziale.Mi chiedo spesso se anche quelli che chiamano (Sicurezza o la legge siano comprati per seguire questa strada demenziale.

Jean Pierre Safari 06.05.14 12:42| 
 |
Rispondi al commento

L'unico vitalizio che darei a questi soggetti è un VITALIZIO di calci nel culo. Abolizione dei vitalizi !!! che percepiscano la pensione secondo il sistema dei contributi effettivamente versati (come tutti i comuni mortali )…

Davide C., Cornaredo Commentatore certificato 06.05.14 12:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche per gli altri reati. Dobbiamo riprenderci il maltolto. Leggi ad populum... retroattive come nello stile degli ultimi vent'anni.

F. Masciullo, daGrottaglie Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.05.14 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Hai finito, sei fuori, trovati un lavoro e vai a fare in c.... altro che vitalizi. Questi hanno campato per anni con la politica e poi dobbiamo continuare a farli ingrassare mentre ci sono persone che a malapena arrivano a fine seconda settimana. Che paese!!!!!!! Ora vediamo se gli italioti hanno capito. Tra pochi giorni vediamo se il popoluccio ancora vuole continuare a farsi prendere per il c.........

angelo c., roma Commentatore certificato 06.05.14 12:19| 
 |
Rispondi al commento

quando è comprovato da prove certe e inoppugnabili lo scambio di favori politico mafiosi, la condanna deve essere dura, non pochi anni dentro ma pochi "anni fuori" giusto per capire una volta usciti dopo una specie di ergastolo, quanto la vita sia importante ma anche bella.

Fausto O., Alessandria Commentatore certificato 06.05.14 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Concordo in toto.
Ma cambierei il titolo da "Basta vitalizi ai condannati" in "Basta ai vitalizi"

Bob C., Rieti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 06.05.14 11:56| 
 |
Rispondi al commento

" partiti, tutti, nessuno escluso, hanno bocciato la proposta del Movimento 5 Stelle di escludere dalla possibilità di percepire il vitalizio o la pensione regionale ai condannati per i reati previsti dagli artt. 416, 416 bis e 416 ter."

Per forza l'hanno bocciato, saranno condannati tutti !

Alessandro L. 06.05.14 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Andiamo oltre e diciamo "basta" ai vitalizi di tutti i politici maturati in pochi mesi.

giulio c. Commentatore certificato 06.05.14 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quanti intellettualmente poveracci ma furbetti per convenienza ci sono ancora in giro....
sempre meno cultura, educazione civica solo per sensibilità e buon senso soggettivo, economia moribonda, lavoro morto, cultura sportiva zero, senso di appartenenza ridicolo, capacità e volontà di cambiare idea rarissimi.. chi sono i responsabili di tutto ciò? e soprattutto, chi ha voluto tutto ciò? Beppe Grillo?
tutti coloro che hanno votato questi furbi incapaci e pagliacci negli ultimi 20 anni e vorrebbero votarli ancora, dovrebbero vergognarsi soprattutto davanti ai loro figli e nipoti!!
#dobbiamoVincereNoi

Marco Tartaro 06.05.14 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Ma che schifo sta gente!

VinciamoNoi!!!!

Antonino 06.05.14 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Forse hanno rifiutato di togliere i vitalizi ai condannati proprio perchè tra qualche mese a fargli compagnia saranno in tanti?:-)

Fausto O., Alessandria Commentatore certificato 06.05.14 11:26| 
 |
Rispondi al commento

concordo pienamente.

menotti f. Commentatore certificato 06.05.14 11:19| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori