Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Mozione di sfiducia del M5S al ministro Poletti per conflitto di interessi

  • 31


sfiducia_poletti.jpg

"Dopo il caso UnipolSai, subito in aula la mozione di sfiducia M5S al ministro Poletti, presidente di Legacoop fino a qualche mese fa, per i suoi conflitti d'interesse. La prossima settimana chiederò durante la capigruppo di calendarizzare immediatamente la mozione di sfiducia. Il conflitto d'interessi che riguarda diversi esponenti di questo Governo sono uno dei nodi fondamentali da sciogliere! Vai a casa Poletti! Poletti non ha nulla da dire sull'ennesimo scandalo UnipolSai?" Maurizio Buccarella, capogruppo M5S Senato e Nunzia Catalfo, M5S Senato - capogruppo Commissione Lavoro

22 Mag 2014, 19:49 | Scrivi | Commenti (31) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 31


Tags: Buccarella, Catalfo, LegaCoop, ministro, Poletti, sfiducia, Unipol

Commenti

 

io l'ho sempre detto perchè non hanno mai fatto la legge sul conflitto di interessi :il pd ha più conflitti di forza italia,nonostante che sia un partito di imprenditori e professionisti.
pd cooperative rosse,assicurazioni,appalti ecc...
con questo governo ci troviamo un ministro padoan mandato dalle banche ; poletti viene dalla presidenza di legacoop (appalti,mercato delle braccia ecc) e tanti altri.
insomma ci voleva il M5S per vedere cittadini normali al parlamento a fare vera opposizione.
VINCIAMONOI
saluti

michele p., torino Commentatore certificato 24.05.14 20:51| 
 |
Rispondi al commento

Lodevole iniziativa a prescindere dall'esito: è necessario marcare la differenza abissale che ci separa dai professionisti della commistione tra politica e (mal)affarismo, dove sguazza anche la lobby delle coop rosse (Poletti) al governo in joint-venture con quella delle coop cielline (Lupi).

Cittadini, avanti così.

Alessandro B., Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 23.05.14 13:50| 
 |
Rispondi al commento

AVVISO per i ns Parlamentari...da mesi il call center del ministero dei trasporti risulta occupato..in pratica non rispondo a nessuno-il portale web www.ilportaledellautobolista.it non consente la registrazione ho provato a chiedere informazioni e mi hanno confermato che è inattivo...per qualsiasi problema di ricezione documenti come ad esempio il mancato recapito di un tagliando di variazione dell'indirizzo di residenza, d'applicare sulla carta di circolazione,invitano l'utente a rivolgersi alla mtct locale.
Nel caso in cui la pratica risulti elaborata, l'interessato deve richiedere il duplicato della carta sborsando 25 euro di tasse.!!!capito...!!!
Prego i ns parlamentari di presentare un interpellanza al ministro dei trasporti...!!basta fare i servi sciocchi!!!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 23.05.14 12:17| 
 |
Rispondi al commento

italia sveglia!non sono 20 anni che succedono ma da almeno dal '47! sistemi e grumi di potere marci e collusi con la mafia dei colletti bianchi(xkè è questa la vera mafia!) no 4 bulli di gomorra loro sono solo la manovalanza in nero dello stato!ora siamo ad un passo dalla chiusura del cerchio:pd e pdl (altro braccio armato della mafiocrazia)sono alla frutta xkè se"o ninno" comincia a cantare voglio vedere come la mettono...voti di scambio, pensa i nomi che farà...l'emergenza rifiuti...maronna!affari di gente del nord leghista e secessionista che fa affari con i bruti del sud...dite i nomi delle aziende del nord (al sud non ci sono)che hanno sversato per decenni i loro mali in terre già disperate e sottomesse,chi ha sulla coscienza i bambini malati di cancro?Renzi non una parola!quanti segretari, sottosegreaatri, ministri e ministrelli sono coinvolti?e la tav l'expo la SA-RC le centrali nucleari e le loro scorie...e ci meravigliamo che Poletti,del rio, bosco, non sappiano nulla di MPS, expo, tav, tutti a casa! anche xkè per la prima volta la magistratura potrà andare oltre il muro di gomma se sostenuta e incoraggiata da almeno una forza politica che sono sicuro non metterà più bavagli sotto forma di leggi ad personam o ad castam bipartizan, non metterà in campo gli agenti del depistaggio, non scenderà a compromessi, andate a prenderli tutti e fate restituire loro i nostri soldi perchè non è giusto che mio figlio muore di fame e il Trota va a puttane a 300€ a botta, xkè non è giusto che mio figlio non potrà studiare e lady matacena va a fare i pompini a montecarlo, non è giusto che mio figlio pianga xkè non può avere un macchinina e il figlio della moratti si faceva costruire la villa come quella di batman (il supereroe) non l'altro
potrei continuare all'infinito ed è proprio per questo che bisogna mandarli no tutti a casa ma tutti dentro compresi i familiari che hanno goduto dei nostri sacrifici, basta schiavi ed è vero che grande colpa di tutto ciò vada alla stampa

roberto a., scafati Commentatore certificato 23.05.14 11:34| 
 |
Rispondi al commento

l'ultima mussa dell'ebetino ''dal 2015 anche ai pensionati gli 80 E ''

dario pittaluga 23.05.14 10:47| 
 |
Rispondi al commento

LETTERA A BEPPE

Io non seguo il movimento da molto tempo, ma mi avete conquistato. Da quello che ho capito io, il movimento è rivoluzionario perché parte dalle necessità della base e la base sono i giovani. Il movimento in questo senso deve rimanere sempre giovane perché deve uniformarsi alle necessità dei giovani che sono gli unici a capire davvero i cambiamenti sociali che si susseguono sempre piu velocemente. I partiti sono vecchi, , ingessati, non sono vicini al popolo perché governati da gente vecchia, vecchi burocrati che decidono in base a presunti principi, e purtroppo sempre piu spesso a interessi più o meno leciti che non sono più espressione della base. Non vedono più le esigenze del popolo sono anacronistici sono sempre in ritardo rimangono indietro.Sono trent'anni almeno che rimangonono indietro, pensando solo a cercare di vincere questa guerra per il potere. I giovani e quelli un po meno giovani sono stanchi.Vorrei che i vecchi capissero. Vedo un paese in cui i vecchi decidono per i giovani convinti di essere gli unici depositari della verità gli unici che possono salvare la situazione. Ecco perché poi si parla di moderazione.
Moderazione e sinonimo di staticità, conservazione per paura del cambiamento. Altro che speranza, paura direi io. I vecchi in qualunque accezione del termine devono capire devono farsi indietro. Il bene dei giovani lo devono decidere i giovani.Questo discorso, forse sbagliato, forse allucinato, lo faccio perché se quello che penso è anche solo per la minima parte quello che pensate voi, vorrei che stasera, nella capitale, venisse spiegato e stavolta non gridato ai nostri vecchi.Qualcuno capirà. In ogni caso anche se questo giovane quarantenne non avesse capito un cazzo, forza Beppe, spacca stasera!

Alessandro Calogero 23.05.14 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Si, siiiii! Rendiamogli la vita sempre più un inferno! Ora in Italia prossimamente in Europa! Avanti sempre più cattivi!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 23.05.14 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Quando renzi dice ' se non mi fanno fare le riforme vado a casa' a chi si riferisce?
ncd? sc? fi? sel?
lega? M5S? fd'i?

Oppure è un messaggio che lancia al suo stesso partito, visto che va avanti a colpi di fiducia.

E poi alcune sue riforme (quelle che lui riteneva fondamentali) sono saltate, per esempio la legge elettorale.
Naturalmente non se n'è andato!
L'asse r&b pare non dare molto fastidio all'elettorato del pd, nemmeno le pugnalate (di cesariana memoria) che si infliggono i loro capi.
Che strano l'elettorato pd, accetta ogni schifezza:

1) superporcellum
2) l'asse con berlu e alfa
3) conflitto d'interessi
4) inquisiti nel partito
5) superprecarizzazione del lavoro
6) privatizzazione selvaggia
7) opere grandiose ed inutili come expo, tav, supertav ecc...
8) voto di scambio
9) aumento delle tasse
e chissà quante altre cose ci riserva il futuro.

Speriamo che prima o poi si sveglino.

carlo petrini 23.05.14 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Oltre Beppe, ho visto e ascoltato a Porta a Porta, Berlusconi, e poi Renzi; sentendo loro, "NOI" Grillini (come dicono loro) siamo SATANA, e loro sono L'acqua Santa che libera da tutti i mali(e rimangono perpetuamente al MALGOVERNO). Sono totalmente allibito!! Non è possibile che dopo aver sentito questi individui, parte degli Italiani che stanno soffrendo, continuino a credere alle Panzane e velleità che escono dalle loro labbra. Ma come si fà,dopo anni di Sterili BUGIE e PROMESSE mai mantenute, di continuare a prenderlo nel didietro senza vasellina dal loro immenso potere di SUGGESTIONE e dono di persuasione su cittadini stanchi e affamati che stanno campando di briciole e stenti, di gente che non arriva a fine mese, di gente che preferisce farla finita perchè non ce la fa più a ribellarsi e preferiscono il" meno peggio " , invece di gridare e far valere i propri diritti, "lottare per ottenere" come stiamo facendo NOI attivisti M5S, che crediamo in quello che stanno facendo i nostri ragazzi parlamentari, dei quali lodo l'impegno costante e coerente nello scoprire le malefatte della suddetta "CASTA" raccontaballe che predilige lo Status Quo.

Giovanni Carta 23.05.14 09:42| 
 |
Rispondi al commento

E un post sui sindacati ? E sui sindacalisti ? Soprattutto quelli che poi, chissà' perché, diventano sindaci, ministri, segretari di partito...
Chi fa sindacato non deve fare politica, sono " attivita' " da tenere separate...

CR 69 PR (), Parma Commentatore certificato 23.05.14 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Conflitto di interessi per persone esponenti del PD.
Adesso forse molti capiranno perche in oltre 24 anni il PD non ha mai approvato il conflitto di interessi per Berlusconi.
Avevamo tutto sotto gli occhi e una gran parte degli italiani non collegava le cose.
Molti di noi hanno fatto l'unica cosa possibile, astenersi dal votare o votare scheda bianca o nulla.
Eravamo divisi, frammentati e senza un programma politico-sociale.
Adesso c'è questa speranza di avere gente onesta e che combatte l'illegalità.
Io li voterò per due motivi.
Il meno importante è di protesta.
Il secondo, il più importante è di speranza in una Italia solidale.

Ivan I., Genova Commentatore certificato 23.05.14 08:37| 
 |
Rispondi al commento

Avanti così, siamo con voi!

Ada Martinelli, Vicchio Commentatore certificato 23.05.14 08:15| 
 |
Rispondi al commento

TUTTI A C...IN GALEEEERAAAAAAAAAAAAA.....!!!!!!!
IMMENSI RAGAZZI DEL M5S SIETE IL NOSTRO ORGOGLIO....!!!

Giovanni D., Bari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.05.14 08:01| 
 |
Rispondi al commento

7) immigrazione: accordarsi con l europa per l abilitazione e l aiuto a sti poveracci a creare qualcosa la dovr sono loro... visualizzare potenziali posizioni aperte per vedere dove farli lavorare in europa e non solo italia... e soprattutto prima pensare agli italiani e poi al resto.
La terra produce cibo per tutti siamo noi umani che ne priviamo agl altri.

8) perche non rivediamo le legalita di tutte le aziende? Ci sono truffe d appertutto.. parlo anche dei contratti di lavoro partime e ti fanno lavorare 8ore .

9) per legge tutti i dna di chi è in italia devono essere registrati! E finisce la storia di passarla liscia con omicidi ecc.

doreman 23.05.14 07:16| 
 |
Rispondi al commento

Grillini e grilli:

Ecco di cosa abbiamo bisogno seriamente:

1) basta tutti i politici.. un solo partito e tutti fuori, non piu di 10 persone .

2) nessuno e dico nessuno stipendio deve superare i 5mila euro a persona.. cazzo se ne fa un uomo di 23mila euro? È troppo! Per chi ha guadagno oltre deve assumere un altro per forza non se li puo tenere per legge! E i politici che ci saranno al massimo 10 anche loro massimo 5mila a testa.

3) punizioni severe: chi beve alla guida in galera 3 mesi, chi uccide ergastolo, chi fa cose immorali galera a tempo determinato!
Se i magistrati lasciano libero uno che si scopre colpevole finiscono in galera pure loro.
Successo qualcosa tutti in galera, va dimostrata l innocenza non la colpevolezza

La galera sara un centro di riabilitazione con psicologi e sacerdoti veri. La religione aiuta a cambiare totalmente da lupi ad agnelli e a perseverare. Ma prima di rilasciare bisogna testare che il soggetto sia davvero cambiato.

4) togliere per legge dalla tv tutto cio che è immorale: mtv e i suoi programmi sul sesso, sulle superbie, blocco dei rapper che parlabo di droghe sesso e basta con tutte le canzoni sataniche degli illuminati. Basta con gli stadi, si fa un abbonamento tv e la partita la si segue solo da casa, l abbonamento comprenderà una percentuale che va agli stadi e stadi e cosi tutto il mondo gira..

Trasmettiamo solo cose belle, d amore, di pace e aiuto al prossimo.. pare che papa francesco è amato per questo messaggio.. noi siamo mercanti d amore non di odio, sesso droga e monnezze varie. Oh grillini.. vi piaciono le botte o le carezze? Volete le figlie puttane e i figli drogati? Vi piace sentire separazioni e omicidi? La finiamo??

5) tutto cio che nuoce all uomo va soppresso: basta giochi d azzardo!

6) rinvestire i soldi tolti a tutti i politici per aprire centri come nuovi orizzonti di chiara amirante! Quelli servono!

7)

doreman 23.05.14 07:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mandiamoli via a calci nel culo tutti! Raga io a Roma non posso venire mi dispiace ma con il cuore sono sempre con voi...grande M5S...grande Beppe...

Luca M., San Salvo (CH) Commentatore certificato 23.05.14 06:45| 
 |
Rispondi al commento

Sto partendo ora......tutti a ROMA!
W il M5S

Christian, Cesena 23.05.14 03:20| 
 |
Rispondi al commento

sti maledetti criminali parassiti , dilettanti e incapaci anche al furto devono essere subito espropriati di tutti i beni per 3 generazioni. ed il m5s dopo il 25 maggio ci riuscira' perche' il popolo sano onesto giusto si e' svegliato dal coma indottogli dai partiti mafiosi e assassini. w m5s

walter messa 22.05.14 23:41| 
 |
Rispondi al commento

Fate bene questo è un'altro incapace messo li per ricevere ordini

gian solo, genova Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 22.05.14 22:25| 
 |
Rispondi al commento

Questi sinistri figuri e i loro associati nella informazione e nelle istituzioni, vedevano il conflitto di interessi solo in Berlusconi.
Ma il vero conflitto di interessi sono proprio loro, con le loro cooperative, i sindacati, le organizzazioni sociali e il clientelismo diffuso, ormai saldato alla malavita. Hanno soffocato ogni vera libertà di impresa e di esercizio indipendente delle capacità professionali, circondandosi solo di servitori cortesi per garantirsi
il futuro. Ma....

luxveniente 22.05.14 22:22| 
 |
Rispondi al commento

buona sera lettori una cosa che non capisco le coop quante tasse pagano in meno del glialtri loro concorenti perche se la forbice e'larga e'una cosa giusta per voi?presempio tra un alimentari o macelleria piccola e un supermercato coop quale e' la forbice visto la moria di piccole botteghe che chiude in italia io capisco se uno chiude perche non safare il prorio mestiere ma se li strozziamo di tasse questo non lo capisco se poletti celopotrebbe spiegare e anche dicendoci quante tasse pagano le coperative cosi ci rendiamo conto meglio io in busta paga pago il 28% ora poletti se per cortesia ci dice quanto pagano di tasse le coperative siamo tutti piu'tranquilli...

roberto fiaschi, tavarnelle val di pesa Commentatore certificato 22.05.14 21:49| 
 |
Rispondi al commento

Salve!
Mi permetto di indicare i link a tre miei video, con cui cerco di presentare un mio progetto di Iniziativa Imprenditoriale per una Attrezzatura di Riabilitazione dal Mal di Schiena.
Vorrei sapere che cosa ne pensate, e se possibile vi chiedo di sostenere il Progetto mediante adesione e condivisione o comunque riterrete meglio.
Ho già inviato email simili anche ad altre figure istituzionali, personaggi e Realtà più o meno noti.
Sono convinto che maggiore sarà la diffusione che verrà data a questa mia iniziativa, maggiori potranno essere le probabilità che si possa realizzare qualcosa di utile e di valido.
Sarebbe un peccato se, dopo aver messo a punto un'idea così importante, a seguito di tante sofferenze e fatiche, non se ne facesse nulla!
Sono a disposizione per ogni eventuale approfondimento.
Grazie!

Parte 1/3 https://www.youtube.com/watch?v=aqoR3JnCX7s
Parte 2/3 https://www.youtube.com/watch?v=_a6ytE-i_LA
Parte 3/3 https://www.youtube.com/watch?v=dMRHHyi66sQ

PS - Nelle pagine Youtube di presentazione dei video è possibile trovare i link a ulteriori pagine di approfondimento!

Ing_Alberto Costantini, Erto e Casso (PN) Commentatore certificato 22.05.14 21:39| 
 |
Rispondi al commento

Penso che si faccia chiarezza ormai in questo paese x in conflitti di interesse. Questi signori non stanno facendo nulla. La prima cosa che dovevo fare era salvare le aziende quelle che le commesse le avevano; invece anno fatto che fallivano.La colpa è sola nostra . Grazie Peppe

faraone520@gmail.com 22.05.14 21:13| 
 |
Rispondi al commento

chedetelo anche per il MINISTRO GUIDI...

per la MARCEGALLIA e la TODINI....

ENZO D., BARI Commentatore certificato 22.05.14 20:32| 
 |
Rispondi al commento

Concordo!!!!!! BRAVI!!!!
Cari amici/che, volevo informarvi che grosse aziende stanno chiedendo cassaintegrazione a fronte di utili per ristrutturazione aziendale. va bene questo non fa notizia anche se il ministero dovrebbe far verifiche!!!!
Adesso vi racconto l'ultima: una grossa azienda dopo aver ottenuto la cigs con accordo ministeriale non l'anticipa ai dipendenti!!!!!1 Avete capito bene!!!!! nonostante essersi impegnati nei citati accordi ministeriali ad anticiparla alle scadenze di paga non erogano!!!!!!! Morale l'azienda risparmia sulle retribuzione ai dipendenti e guadagna anche le quote di cigs!!!!!!!!!!!!!!! QUESTA é l'ITALIA!!!!!!! Fortuna che il M5S farà cambiare molte cose!!!!!!!!!

giuseppe dimaio 22.05.14 20:27| 
 |
Rispondi al commento

A casa.... è allo stesso livello della fornero...schiavizzare le persone....e loro fanno la bella vita....

Piercarlo N., Marcaria Commentatore certificato 22.05.14 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Fate presto!!! Questo vuole precarizzare anche diritti del lavoro a tempo indeterminato!!!

mariocasillo 22.05.14 20:04| 
 |
Rispondi al commento

Grandiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

Paolo D., Andria Commentatore certificato 22.05.14 20:00| 
 |
Rispondi al commento

Grillo devi dire dal palco di Roma che ha ragione Berlusconi ad aver paura di te in quanto porterai via a tutte le vecchiette italiane le loro DENTIERE!!!

gianfranco peri 22.05.14 19:57| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori