Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Verremo ancora alle vostre porte

  • 120


faber_maggio.jpg

"[...]
se avete preso per buone
le "verità" della televisione
anche se allora vi siete assolti
siete lo stesso coinvolti.
E se credete ora
che tutto sia come prima
perché avete votato ancora
la sicurezza, la disciplina,
convinti di allontanare
la paura di cambiare
verremo ancora alle vostre porte
e grideremo ancora più forte
per quanto voi vi crediate assolti
siete per sempre coinvolti,
per quanto voi vi crediate assolti
siete per sempre coinvolti." da La canzone del maggio, di Fabrizio De andrè - segnalato da Lalla M., Arezzo

26 Mag 2014, 13:21 | Scrivi | Commenti (120) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 120


Tags: elezioni europee, Fabrizio De Andrè, La canzone del maggio, M5S, MoVimento 5 Stelle

Commenti

 

Certo bisogna farne di strada
da una ginnastica d'obbedienza
fino ad un gesto molto più umano
che ti dia il senso della violenza
però bisogna farne altrettanta
per diventare così coglioni
da non riuscire più a capire
che non ci sono poteri buoni
da non riuscire più a capire
che non ci sono poteri buoni.

Fabrizio De André
Nella mia ora di libertà

Alessandro Bazzoni 28.05.14 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Hai cercato ricercatori consiglierei anche un CARMELO BENE da Costanzo.Caleidoscopio italiano e non solo.

al aveto, pavia Commentatore certificato 28.05.14 10:23| 
 |
Rispondi al commento

I grandi progetti non hanno quotidiano.LA MAFIA HA UN QUOTIDIANO.A LORO LO SQUALLORE

al aveto, pavia Commentatore certificato 28.05.14 08:03| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è da disperarsi..... ASSOLUTAMENTE.
Visionando i flussi elettorali il M5S non è stato depredato dal PD ma in realtà quei consensi in meno provengono dall'astensionismo. Detto questo chi ha remato per il M5S è rimasto si deluso ma non dal Movimento stesso ma da chi avrebbe dovuto percepire l'opportunità di cambiamento e non lo ha fatto. Le braccia cadono per questo.
Non ci scoraggiamo.
Ragazzi non mollate.
Il Popolo Pentastellato vi ringrazia e vi ama ed è perennemente al vostro fianco.
Non siate amareggiati.
AVANTI A TESTA ALTA.
GRAZIEEEEEEEEE!!!

Salvatore Rizzitelli 28.05.14 06:52| 
 |
Rispondi al commento

Per fortuna la politica e'insignificante altrimenti non avrebbe bisogno di tanto rumore.la vita la si comprende?

al aveto, pavia Commentatore certificato 28.05.14 03:35| 
 |
Rispondi al commento

Tutti i cambiamenti producono squarci nel tessuto sociale. Ma nel tessuto sociale attuale c'è ancora qualcosa da squarciare?
Si tratterà forse di re iniziare a...rammendare... i calzini come si faceva un po’ di tempo fa?
Oppure si dovranno riaprire le porte delle carceri per coloro che nella peggior bestemmia della corruzione hanno calpestato gli insegnamenti trasmessi da tutti i Testi Sacri di tutta la Terra di tutti i tempi?
Quegli Insegnamenti dovranno essere riconosciuti e rispettati onde evitare che il peggio si abbatta sui nostri figli!
Nella corruzione e nella menzogna regna l’oscurità ed essa trascina nel baratro anche gli innocenti, ma oggi si osserva una nuova luce infatti, chi sta operando nel rispetto della Costituzione Italiana apporta nuova luce squarciando quell’oscurità.

Pier Luigi Tenci, Torino Commentatore certificato 27.05.14 22:09| 
 |
Rispondi al commento

IL POPOLO BUE E PECORONE VIENE GOVERNATO, CON LA CAROTA IL CIRCENSE (IL CALCIO)E IL BASTONE.


TENIAMO CONTO CHE FRA NON VOTANTI BIANCHE E NULLE
SONO IL 50%. QUINDI I PECORONI SONO POCHI.

E LA MAGGIORANZA PER GOVERNARE SONO IL 26%.REALI.

orfeo nitrebla Commentatore certificato 27.05.14 21:23| 
 |
Rispondi al commento

Mi domando
Come è possibile che siano spariti tre milioni di voti di botto, sapendo che chi vota movimento 5 stelle si fa poco condizionare dai politici e TV.
IO non ci credo.
Però, sembra un dato di fatto.
Ma!

Paolo Defilippi Cardellin 27.05.14 20:27| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma a me viene un dubbio penso legittimo... Com'è possibile che la sera del 25 verso le ore 22 , in rete ci fossero già le proiezioni che davano già la vittoria al Pd, m5stelle e per ultimo pdl?... Com'è possibile? Proiezione poi misteriosamente scomparsa poco dopo!

elena b., Ferrara Commentatore certificato 27.05.14 17:22| 
 |
Rispondi al commento

Scusate...non sporcate la memoria di De Andrè: Faber era un anarchico, non un fascista.....non vi avrebbe amato, non solo non vi avrebbe mai votato.

Leo P., Vasto Commentatore certificato 27.05.14 14:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per la prima volta nella mia vita Domenica sono andato a votare con il sorriso sulle labbra e nel cuore perché andavo a votare non la corruzione, non le promesse fatte dei soliti ai soliti, ma andavo a votare il cambiamento, la rabbia e la voglia di smantellare tutto e ripartire da zero,
Smantellando anche la costituzione in Primis la legge e le sue falle.
Sono un giovane precario e molto spesso in difficoltà.
Forza M5S.
Forza Grillo sei un grande e molto, molto simpatico.
Ce la dobbiamo fare a salire al Governo.

Tarantino Antonio 27.05.14 13:50| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE BEPPE GRILLO
GRAZIE CASALEGGIO.
GRAZIE A TUTTO IL M5S.

RESISTENZA AD OLTRANZA!!!!

CONTROLLARE SCHEDE ELETTORALI.

amsicora shardana 27.05.14 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Provo anche io a fare un'analisi di quello che è successo cioè la mancata vittoria del 5ms
Oggi,ancora più di ieri,si gioca tutto sull'informazione e più l'informazione è libera più la verita viene a galla,quello che è avvenuto
ne è una riprova,quante persone "anziane" conoscono Internet? Pochissime,in compenso però hanno tutti la televisione e leggono
la carta stampata,ne consegue che le verità che conoscono sono verità manovrate dai poteri forti,verità strumentali asservite ai potenti
del paese e manipolate,omettendo,mentendo e mistificando le notizie affinchè i cittadini conoscano solo quello che fa comodo a loro
I pensionati sono una di queste categorie a rischio .
Tuttavia non si può dare la colpa solo a loro,sono le lobby i mass-media i politici i detentori del potere economico i veri responsabili.
Non vogliono cambiare perchè cosi perderebbero i loro privilegi ne consegue che le notizie che girano sono taroccate ed ecco perchè
nel mondo siamo considerati al 77° posto come libertà d'informazione.
L'Italia è un paese analfabeticamente digitalizzato e attualmente non si può affidare solo alla rete il compito di far conoscere tutte le verità affinchè le persone attraverso la conoscenza delle cose possano poi sviluppare un loro pensiero libero e autonomo.
Quindi se si vuole procedere verso l'autocoscienza del cittadino,dove 1 vale 1, bisognerà escogitare un nuovo mezzo per togliere il taroccamento delle notizie che i mass-media diffondono nel paese
Questa è la sfida futura e io credo che se ci riusciremo il paese cambierà
Però comunque vada per voi che appoggiate il malaffare i ladri e quindi complici e collusi col sistema, è finita.
I cittadini piano piano stanno uscendo dal torpore che i mass-media asserviti spandono da sempre e l'informazione è destinata a diventare sempre più libera e non si potrà taroccare per sempre
Se non sarà oggi sarà domani ma per voi malavitosi è finita.Fatevene una ragione

giancarlo ratti 27.05.14 11:09| 
 |
Rispondi al commento

"VOI NON POTETE FERMARE IL VENTO, GLI FATE SOLO PERDERE TEMPO!" Forza Beppe

Luca Salvatore 27.05.14 10:59| 
 |
Rispondi al commento

"Voi non avete fermato il vento, gli avete fatto perdere tempo" :)

Salvatore Brando 27.05.14 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Siamo in sintonia con le parole di Faber, ieri postavo la stessa canzone sulla chat de la cosa, facevo notare che l'ha cantata quasi 40 anni fà e sembra scritta ieri mattina.

Clo Acosto 27.05.14 09:45| 
 |
Rispondi al commento

Ciao ragazzi ho votato M5S e ne sono orgoglioso ||
e' proprio vero che il popolo italiano è il più corrotto del mondo con la sola promessa di 80 euro
è bastata a vendere l'anima !
Ragazzi gli 80 euro non ci sono ! a me per esempio hanno praticamente azzerato l'assegno al coniuge ( da 80 euro che percepivo a 25 euro ), mi sono aumentate le tasse locali, è aumentata la benzina
insomma ragazzi Renzi mente sapendo di mentire
Fate i conti della serva e vedrete i risultati
prima berlusconi poi Monti, poi Letta, poi Renzi..........bravi andiamo avanti così....
Forza M5S

savi scari 27.05.14 08:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vi credete di sinistra?

non avete capito che la sinistra vi ha espulso-abbandonato-ripudiato?

un dissidente felice 27.05.14 05:53| 
 |
Rispondi al commento

Canzone del 25Maggio 2015

http://youtu.be/icF3gyvNkeI

Massimo Preti 27.05.14 01:42| 
 |
Rispondi al commento

Bellissima... adatta e come sempre Faber è un artista precursore ed eterno poeta.

Emanuela Ruggieri 26.05.14 22:11| 
 |
Rispondi al commento

forze Fabrizio avrebbe votato per voi perche' siete l'insicurezza, siete l'indisciplina, perche'non avete paura del cambiamento. Forse Fabrizio vi avrebbe mandato affanculo, non l'ho solo, forse.

rocco iasi, NEVIANO (LECCE) Commentatore certificato 26.05.14 21:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lasciate in pace Fabrizio, lui senzaltro se fosse qui non condividerebbe le vostre idee e vi risponderebbe per le rime.La vostra democrazia è quella che hanno spiegato i vostri amici di 5 stelle romani : Fascista!!!

marco fonnesu 26.05.14 21:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa mattina, un paio di ore prima che uscisse questa citazione della "Canzone del Maggio" sul blog, avevo postato questo sul mio profilo di facebook :) con le scuse a Faber:

Anche se il nostro maggio
ha fatto a meno del vostro coraggio,
se la paura di cambiare
vi ha fatto chinare il mento,
vivrete inconsapevoli
e senza pentimento
l'aver donato ai vostri figli
altri vent'anni da conigli...

Ernesto Pesce 26.05.14 21:29| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Fabrizio, o profeta o l'Italia è sempre la stessa, un'accozzaglia di piccoloborghesi ignoranti.

John F. 26.05.14 20:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo riscrivo: ignobile paragonarsi a Fabrizio De Andrè e ai ragazzi del maggio francese. Quei cuori e quelle menti avevano ben altro dentro, altrò che la vostra violenza, la vostra arroganza e la vostra volgarità! E' proprio vero che "Grillo è oltre Hitler": è stato spazzato via dalla Storia dolo dopo averla sfiorata!

francesco Giunta 26.05.14 20:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi consola il fatto che in Sardegna il Movimento ha ottenuto il 30%...10% in più rispetto al dato nazionale.

Valentina C., Oristano Commentatore certificato 26.05.14 20:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, ti ho votato e ho perso con te, se di vincere e perdere dobbiamo parlare.... oppure parliamo di cambiare che è meglio, ma cambiare significa continuare a cercar di far passare la sordità a questi Italioti da 80 euro a pecora....e se servono le tue parole forti, tirale ancora fuori.... Hai capito chi abbiamo a che fare...con chi guarda le forme e non le sostanze ( li hanno condizionati bene eh! ti ricordi The Wall dei Pink Floyd, Tommy degli Who,...pensaci) Ti dico la verità : non ho votato te o Casaleggio, ma i tuoi fantastici "ragazzi" i tuoi "cittadini"... e per favore, fammelo continuare a fare....e lotta dura, senza paura ( scusa la nostalgia )...dovrete diventare i nostri nuovi Falcone e Borsellino ( senza crepare però !!! ) come dei nuovi esempi da seguire...come gente che ha avuto il coraggio di dire la verità e fare delle cose impensabili fino ad oggi... eroi giusti se vuoi... questo sistema non si abbatte al primo assalto, è ben ferrato e disumano.... siete/siamo nel cammino verso un' ampliamento della coscienza civica dei suddetti "sordi" è l'unica verso la giustizia sociale.... Non deludere questo vecchio e ...su la testa... continuons le combat.... ciao

Marco Marzuoli 26.05.14 19:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lalla quando vai a bussare alle porte degli italidioti , ricordati di dargli 80 euro !!

paolo b., ancona Commentatore certificato 26.05.14 19:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E comunque, a conti fatti, se la matematica non è un opinione, Renzi è stato votato da poco più di due persone su dieci degli aventi diritto.

Così, giusto per far notare.

Aldo Aldi 26.05.14 19:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quelli del PD hanno da sempre cercato di fare loro la figura del Faber omettendo sempre il suo cuore anarchico.Anarchici che hanno sempre escluso perche portatori di quel qualcosa in piu'o in meno che li costringeva ad analisi che preferivano evitare.vi sono diverse analogie comportamentali nel quotidiano rapporto con i rappresentanti del movimento

al aveto, pavia Commentatore certificato 26.05.14 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Verremo ancora alle vostre porte ?!?
...si come i testimoni di geova, da sempre lo fanno e sempre lo rifaranno, ma minoranza so sempre stati e minoranza saranno.
con affetto da ...UnAteo

unchicchessia 26.05.14 17:26| 
 |
Rispondi al commento

censurato:
----------
filippo f. 2 ore fa

Per il sig. Grillo. Avevi detto che in caso di sconfitta ti saresti dimesso. Ora, se sei una persona coerente, come dici di essere, lo fai.

Aspetta, te lo ripeto. Avevi detto che in caso di sconfitta ti saresti dimesso. Ora, se sei una persona coerente, come dici di essere, lo fai.

Sei una persona coerente????? Come dici di essere???? Ti dimetti.
-------

duraxcenxsura 26.05.14 17:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per favore lasciate stare Fabrizio De Andre' che i tribunali in piazza (o sul web), i plebisciti e gli insulti non li ha mai sopportati.

Paolo 26.05.14 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Bellissima citazione Lalla.
Abbiamo perso una battaglia politica. Inizia la necessaria fase della RESISTENZA, per iniziare da oggi la costruzione di un domani migliore, più onesto, giusto e solidale (senza il "Pinocchio fragile", però ;)).

Alessandro B., Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 26.05.14 16:54| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE CI RIFAREMO A SETTEMBRE VEDIAMO SE MANTIENE LE PROMESSE LAUMENTO DELL'OTTANTA EURO A PROMESSO L'AUMENTO AI PENSIONATI E SE NO BASTASSE NON A FATTO VOTARE L'ITALIANI A L'ESTERO DAL QUALE IO APPARTTENGO NOI NON SI FA PARTE DELL'EUROPA LE TASSE SI CI MANDANO UNA CARTOLINA POSTALE DI ANDARE IN ITALIA A VOTARE E IL BIGLIETTO CHI LO PAGA???

rafalasebastiano 26.05.14 16:29| 
 |
Rispondi al commento

una guerra non si vince in una sola battaglia! ;)

Ale F., Torino Commentatore certificato 26.05.14 16:22| 
 |
Rispondi al commento

.........E io ci spero ancora perché ci credo ancora........!!!!!!!

Lidia Orlando 26.05.14 16:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Venghino signori venghino più gente entra più bestie si vedono
L'imbonitore ha voluto la bicicletta adesso pedali
Acquistate un cronometro

Rosa Anna 26.05.14 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Certo bisogna farne di strada
da una ginnastica d'obbedienza
fino ad un gesto molto più umano
che ti dia il senso della violenza
però bisogna farne altrettanta
per diventare così coglioni
da non riuscire più a capire
che non ci sono poteri buoni
da non riuscire più a capire
che non ci sono poteri buoni.

arnaldo ., roma Commentatore certificato 26.05.14 16:06| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE ..GRAZIE GRAZIE GRAZIE DI CUORE!!
le sconfitte non fanno mai bene..però secondo me è una sconfitta positiva.. fa capire molte cose..dell'Italia e degli Italiani che si lasciano "imbambolare" dai suonatorei di flauto.. non sono pronti ancora (tranne 6 milioni e non è poco..) al cambiamento, prefiriscono sognare, sperare nella buona sorte , credere nel salvatore della patria, in chi risolve i loro problemi( prima un milione di posti di lavoro e poi 80 euro?) senza rischiare un minimo ..hanno paura della verità e si aggrappano alla certezza dell'usato nonostante sia marcio o superficiale ..ci sarebbe da fare una psicanalisi collettiva... ma è anche una sconfitta positiva perchè è avvenuta per le europee e c'è ancora tempo per prepararsi alle politiche del nostro paese imparando dagli errori per essere più forti e uniti di prima..la strada della verità e dell'illuminazione è lunga e tortuosa ma i valori veri quelli alla lunga vinceranno ...FIERA DI AVER VOTATO M5S..(se non ci fosse stato non avrei saputo a chi dare il mio voto ..)

patrizia nardi Commentatore certificato 26.05.14 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Prima o poi succedera e sara bellissimo grazie dei sogni che ci dai ciao beppe

claudio mele 26.05.14 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Ma a nessuno è venuto in mede che le schede siano state taroccate? E pure di brutto?

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 26.05.14 15:07| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

brava.

antonio iancarelli, caldarola Commentatore certificato 26.05.14 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Un paese strano il nostro dove le persone, la maggior parte delle persone, preferisce 80 euro al mese date dalle stesse persone che glieli toglieranno attraverso tasse, aumento delle accise, armonizzazioni varie. Un paese strano dove i cittadini preferiscono essere governati da un partito che ha tentato di riesumare il delinquente facendoci una legge elettorale assieme, cercando accordi per continuare a spolpare questo paese nel nome della salvezza ad ogni costo e nel nome di un Europa che non è governata molto diversamente dalla nostra Italia. UN paese strano il nostro dove gli sforzi di un movimento che rinuncia ai soldi per darli a chi ne ha bisogno non è interessante, è molto più interessante credere a chi i soldi se li tiene e mentre regala soldi alle banche canta Bella ciao. Un paese strano, sempre pronto a lamentarsi del governo il giorno dopo averlo votato. Un paese diabolico, autolesionista, masochista, viscido, un po mafioso inside, che sa immaginare il proprio futuro solo guardando la propria busta paga. Mi auguro la catastrofe più assoluta, voglio vedere questi pensionati senza pensione, voglio vedere chi lavora ancora senza lavoro, voglio vedere i cittadini sbeffeggiati e presi per il culo ancora una volta, e poi ancora ancora ancora, finché non capiranno. Non hanno preso ancora abbastanza facciate al muro, non si sono ancora fatti abbastanza male. Sono irriducibile, non mi arrendo mai neanche dovessi scendere all'inferno, toglierò sempre di più al potere i soldi che gli devo attraverso il lavoro e le tasse, da me non avranno più nulla, ZERO. Voglio contribuire solo per un paese onesto, se il paese è corrotto ciò che produco è corruzione.

Giorgio Fiandrino , Buriasco Commentatore certificato 26.05.14 14:29| 
 |
Rispondi al commento

No, nessuna incazzatura, anzi, ottimizzazione delle energie, ma presa d'atto che chi ruba, sfrutta, delinque, millanta, mente e raggira, specula e corrompe non può che trovare consenso e voti dai propri simili. E' scientifico. L'onestà va invece per un'altra strada, più lunga, più in salita, più sofferta, ma arriva, prima o POI ed è una strada accidentata di Stelle!!

serena sartini, rimini Commentatore certificato 26.05.14 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Forza Beppe siamo il movimento 5 stelle!

Maurizio Onorato 26.05.14 14:22| 
 |
Rispondi al commento

La delusione è forte! Lo è stata fin da subito, da mezzanotte, quando ho acceso la tv x vedere le proiezioni. Più forte all'una, quando mi son resa conto che i risultati erano sempre peggiori. Sono andata letto sperando che nella notte le cose sarebbero cambiate, che mi sarei svegliata questa mattins e sarebbe stato solo un brutto sogno... ho sperato di dare un' Italia e un futuro migliore a mio figlio che nascerà tra un mese, ma purtroppo anche questa volta non è andata così. A lui provero' ad insegnare la lettera pubblicata da Beppe. Ma non dobbiamo mollare!! È solo l'inizio!! Grazie Beppe e grazie a tutti voi che tutti i giorni vi impegnate affinché le cose possano cambiare. Spero che la gente prenda coscienza.
Sara Castagna - Chiesanuova To

sara castagna 26.05.14 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Un profondo grazie a Beppe e ai ragazzi , ma ragioniamo un attimo ce qualcosa sotto non sono possibili questi risultati ,gli altri paesi si stanno ribellando e solo qui dove tutto e corrotto sicuramente sono state manomesse le schede anche perche abbiamo utilizzato la matita per segnare ,comunque a questo punto bisognera cominciare ad assottigliare l armamentario per batterli , se la sono vista troppo brutta con l ondata di Beppe e dei ragazzi chissà cosa ce sotto....io sono più forte di prima e dobbiamo esserlo tutti

Alessandro Fordis 26.05.14 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Sia ben chiaro che non è il voto di qualche milione di paurosi che hanno preferito aver "speranza" in un testa di cazzo che "paura" della distruzione dell'Italia, che cambia la realtà delle cose.
Renzi resta un venditore di pentole.
Il PD ed il PDL restano organizzaizoni mafiose.
Napolitano resta un traditore della Patria.
Il MoVimento resta l'unica speranza per l'Italia. Ma ora in Europa se ne sono accese altre, e qualcosa cambierà.

Michele Giaculli, Manduria Commentatore certificato 26.05.14 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Italioti avanti .Noi. busseremo con discrezione.

mauro andolfi, andora Commentatore certificato 26.05.14 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Ho le lacrime appese alle palpebre, gravano come incudini, ma non devono scendere, non è il momento di cedere allo sconforto, non dobbiamo arrenderci, stringiamo forte le nostre mani, sorridiamoci l'un l'altro, andiamo avanti più forti di prima, facciamoci riconoscere per la nostra dignità, per la forza che da essere dalla parte dei giusti, dalla parte dell'amore.

Melissa M., Castel di Casio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.05.14 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Beppe la prossima volta sui più sobrio e incomincia a confrontarti con i tuoi avversari. La protesta ha stancato. Se si attraversa un fiume non puoi dopo lasciare in mezzo al guado 10 milioni di elettori. Meno slogan e meno copioni da palcoscenico e meno volgarità e meno giustizialismo da mercato rionale. Questo è un paese fatto da anziani. Il tuo atteggiamento va bene in un paese fatto prevalente da giovani ma qua siamo in Italia. Hai toppato di brutto e mi dispiace. Spero che questa situazione ti sia di lezione per la prossima volta. Buona fortuna a tuti voi

Giuseppe berlingas 26.05.14 14:14| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
IL MOVIMENTO 5 STELLE SARA' SEMPRE PIU' FORTE,ANCHE DOPO QUESTE ELEZIONI
ALVISE

alvise fossa 26.05.14 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Alcuni milioni di italiani hanno ceduto - senza troppo sforzo - alla bustarella, alle promesse, all'amicizia (!) - e questo SOPRATTUTTO NEL CENTRO ITALIA, DOVE C'E' IL REGIME MAFIOSO DEL PD CHE PROMETTE LAVORO ED ASSISTENZA IN CAMBIO DEL VOTO. Stranamente il mio Sud ha mostrato di avere la testa più alta e la schiena più dritta...
Ma noi che siamo l'Italia onesta dobbiamo perseverare. Tra non molto i disperati capiranno di essere stati presi per il culo.
Forza MoVimento
Forza Beppe e Gianroberto

Michele Giaculli, Manduria Commentatore certificato 26.05.14 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Mi metto nei panni dei parlamentari cinquestelle, di coloro che hanno avuto la forza di tagliarsi lo stipendio, di coloro che hanno le maggiori presenze in aula, di coloro che ogni giorno si battono in guerre selvagge per salvaguardare i nostri diritti, eppure che stanotte hanno visto premiare da milioni di cittadini quella classe politica corrotta, egoista e spregiudicata.... Bè, la delusione sarà stata enorme, tuttavia già sapevate che la strada da percorrere sarebbe stata lunga e difficoltosa, vi prego non abbattetevi, siate forti e continuate a lottare per i nostri figli e anche per tutti quegli italiani che non hanno creduto in voi, siete l'unica speranza per noi, grazie di cuore, Cristiano.

Cristiano raffaelli 26.05.14 14:12| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Io continuo a non credere che il PD abbia preso il 40%non ci credo adesso è non ci crederò mai!!!

aldo pompei 26.05.14 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tribunali mediatici...gogne pubbliche....marce su Roma.....
Spero vi siate resi conto della vostra follia...
Pensavate di distruggere un sistema e lo avete rafforzato. Adesso il venditore di pentole si sentirà atorizzato a portare i suoi voti in ginocchio dalla culona inchiavabile, che a sua volta ce lo rimettera' in quel posto. E saranno volatili per diabetici per tutto il paese.
Bravi.
Buon maalox.

fabio fioroni 26.05.14 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Vedo che ci si spreca in tanti coloriti quanto inutili commenti.
Respiriamo gente che ce ne stiamo dimenticando, respiriamo.
Claudio & Tribe

claudio m. Commentatore certificato 26.05.14 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Nulla è cambiato nei nostri cuori ,
ma da domani loro non saranno migliori ,

saranno soltanto dei traditori della patria e dei famigliari
venduti si sono per un piatto di lenticchie
con 80 euro ci mangeranno solo fettecchie

e poi che comprino gli slip di ghisa che,
di sicuro un bel razzo gli arriverà nel c...o

giorgio roveda, genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.05.14 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Come si è visto non è successo quello che ci aspettavamo, ognuno deve far tesoro di ciò, a te Beppe voglio dirti grazie per tutto, non voglio fare polemiche. Le persone che votano appartengono alle più svariate tipologie di persone, tra cui quelle che si fanno influenzare da qualsiasi cosa, molte cose che tu dici sono paradossi che non tutti riescono a recepire e l'informazione ne approfitta impaurendo e millantando. Non mollare mai. Movimento 5 Stelle for ever.

massimo indiveri 26.05.14 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ti stimo ancora di più. Nei secoli in Italia sono nati decine di persone eccezionali e decine di milioni di mafiosi. Questi spostamenti elettorali sono opera della mafia è già accaduto con crani forza Italia e ora renzi.

Continuiamo a lottare!!!!! Più forte di prima!!!!

Victor ., Udine Commentatore certificato 26.05.14 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Beppe da retta a me. Ritirati da campione. Questi italiani non vogliono cambiare.non se lo meritano. ci sarà sempre chi riesce a comprarli con 80€ al momento opportuno. Noi 5 milioni ti ringraziamo e ti rispettiamo anche se decidessi di mollare. Hai fatto tanto e hai formato dei ragazzi meravigliosi ed entusiasti di questa esperienza. Lascia l Italia al suo destino. Una carcassa da spolpare è solo per iene ed avvoltoi. Grazie di tutto.

cesare longagna 26.05.14 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pensavo che ci fosse più voglia (bisogno?) di cambiamento in questo paese. O che gli elettori fossero meno creduloni. Invece no, funziona ancora tutto come nelle macchiette della commedia italiana dove arriva un candidato col megafono a far promesse e tutti ci cascano, ogni volta. Ogni decennio. Ogni generazione. Facendo mancare la rivoluzione. L'illusionista imbroglione, il politicante doppiogiochista raccoglia più consensi di chi si taglia lo stipendio, lavora sodo, e dritto, e retto. E allora? Avanti così, lo stesso.

Lorenzo Scandroglio 26.05.14 14:03| 
 |
Rispondi al commento

"... convinti di allontanare la paura di cambiare".

Questo verso dice una terribile verità sugli italiani di ieri e di oggi: votano contro il cambiamento, convinti che così smetteranno di avere paura di perdere le loro sicurezze, o presunte tali, non rendendosi conto che di quella paura potranno liberarsene solo se la trasformeranno in un'istanza di cambiamento.
Nel momento in cui si prova una tale paura che qualcosa cambi, si ha la prova chiara e distinta che quel cambiamento, in verità, sta già avvenendo. Ci si aggrappa al passato credendo che basti per fermare il nuovo che avanza, il quale, una volta che si sarà affermato nel presente, travolgerà chiunque non sia stato capace di conformarvisi; e allora sarà troppo tardi.

I Piddini esultino pure, ma il cambiamento è già visibile soprattutto nella cd. fuga dei cervelli dei giovani e delle PMI: una volta privo delle sue forze vitali, che cosa rimarrà di questo paese se non un deserto sociale e economico, in cui la stessa idea di "stato" si rivelerà del tutto inutile?
E' a questo punto che vi accorgerete finalmente che "anche se allora vi siete assolti, siete lo stesso coinvolti"

Giampaolo A., Lisbona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.05.14 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna ripartire da quel 20% di italiani che hanno deciso di recarsi a votare. Bisogna capire cosa realmente vogliono questi 5 milioni di italiani. Sicuramente non pretendono la democrazia diretta,sono affamati di legalità e di orgoglio si vogliono finalmente tornare ad essere fieri di essere italiani. Il movimento dovrà fare profonde autocritiche e dovrà cambiare modo di comunicare e di partecipare all'agenda politica solo così acquisirà maggiore consenso,non si può proporre un mondo radicalmente diverso a chi non riesce a vedere oltre il proprio naso,ripartiamo dai territori dai comuni e dalle cose semplici che hanno sempre fatto la differenza: QUESTIONE MORALE DEL PAESE E DELLA POLITICA!

Christian Cosenza, Lattarico Commentatore certificato 26.05.14 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Concordo con Faber, continuerò' a lottare ma oggi sono frastornata, come se i suicidi di stato, la corruzione, la disoccupazione, il problema casa, l'artigianato con la PMI e i libero professionisti a pezzi fossero una fandonis. Ma dove erano ieri queste persone? Cambiamo i mezzi d'informazione

WILMA PRATO, biella Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.05.14 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Permettete un ultimo commento. In questi tre mesi Il governo ha pensato di accalappiare voti per le europee, ora iniziera la resa dei,conti E,vedremo chi sara' a metterci faccia e culo ! 6.000.000 sono tanti da zittire .... Sta camminando con due piedi in una scarpa Solo grazie al movimento. Il tempo e' galantuomo . Grazie beppe per avermi insegnato a sognare

ciro bologna 26.05.14 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Ed ora partira' il programma p2. Blocco della giustizia su mafia e politici.. Tav. Precarizzazione dei lavoratori. Far lavorare i giovani a 500 così ci saranno meno disoccupati. .... Giornali e TV come lacchè. No mi dispiace preferisco la libertà. Grazie Grillo grazie ragazzi. Mi avete sentire un cittadini libero. Grazie ancora. Prepariamoci alla dittatura del capitalismo come negli usa.

Victor ., Udine Commentatore certificato 26.05.14 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Ora abbiamo il prezzo della dignita' di molti nostri compatrioti: 80 euro.

Il 20% al movimento va bene, continueremo a fare il virus, anche in Europa.
E' il 40% a Renzi che rappresenta per l'Italia una sconfitta intellettuale pari a quella del '94.

Gim Peg 26.05.14 13:49| 
 |
Rispondi al commento

io sono uno dei non votanti dal 1994 e continuo a non trovare una motivazione per partecipare a quello che credo: sia esattamente quello che è diventato il VS slogan"oggi andare in politica è solo uno stipendio sicuro +un vitalizio (oltre un interesso privato). Si cerca un RE che ci governi si spera che qualcuno curi i nostri interessi(?) caro sig. Grillo io spero di poter tornare a votare ma quello che chiedo è una idea o meglio una ideologia ( che vuol dire una idea complessa che includa tutti i temi sociali e non solo) in cui riconoscermi, io non posso trasformare la politica in una faziosa farsa a favore o contro tizio e o caio le scrivo queste due righe per spiegargli perchè nonostante la mia simpatia non ha avuto il mio voto. io tornerò a votare nel momento in cui a prescindere dai protagonisti il pensiero sopravviva. cordiali saluti

giovanni boi 26.05.14 13:49| 
 |
Rispondi al commento

In questa terribile mattina in cui i nervi di dicono molla lascia stare non ne vale la pena.....
il cuore non si arrende e anche se con esasperante lentezza riprende a pompare il suo urlo.....NON MOLLARE MAI.....le parole di Fabrizio leniscono i nervi logorati li rimettono in moto curano le ferite e ti fanno sentire più forte che mai.....cambieremo questo paese..non molliamo non molliamo mai.....

carlo pesce 26.05.14 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Nel mio municipio di appartenenza, nel quale la sinistra ha sempre stravinto, il movimento 5 stelle ha raggiunto il 35%.e' un municipio di periferia, con i disagi e le mancanze che solo la oeriferia di una grande citta' vive.eppure il cambiamento c'e' stato! Questo e' il segnale che conta. Non abbandonare Beppe!! Resisti per chi ha creduto e crede nel cambiamento. Mariarosaria Basso

mariarosaria basso 26.05.14 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Anche oggi un altro dei nostri bravi ministri arrestati per concussione. Agli itagliani nulla importa, domani dopodomani e ancora il prossimo mese sempre arresti sempre le stesse cose.
L' 80% delle aziende non ha pagato gli f24 di questo mese e probabilmente salteranno anche il prox.
Agli itagliani nulla importa tanto il nostro bravo governo venderà spiaggia monumenti aziende ecc e pagherà le loro belle pensioni e i loro bei stipendietti da impiegato pubblico.
Forse non sarà il m5s che suonerà la prossima volta, sarà qualche bravo emissario della troika che salutandovi vi chiederà la metà della vs casa, la metà dei vs depositi bancari, che vi obbligherà a mangiare Ogm, che non vi darà le medicine per l'epatite.
Forse allora alla domanda ma tu 6 mesi fa non avevi votato pd vi risponderanno no io no; non credeteci 1 su 2 lo ha votato e allora si suonate voi il campanello..... quello della fine.
L'asse Roma Berlino contro l'alleanza Franco inglese ha sempre perso é la storia e la storia si ripete a cicli.
Drin drin drin drin drin....

Michele zanella 26.05.14 13:48| 
 |
Rispondi al commento

CONSIDERAZIONE SULL'ASSENTEISMO AL VOTO !!! il 20% della metà della metà degli italiani ha deciso questo è il dato quindi quando in un paese democratico o considerato tale, la minoranza decide per la maggioranza il risultato non può che essere discutible........

Giammarco Mattioli 26.05.14 13:47| 
 |
Rispondi al commento

abbiamo vinto lo stesso se avessero votato tutti eravamo i primi, mentre invece hanno votato tutti i servi dei partiti e tesserati sindacali che si sono messi alloro comodo e se ne fregono degli altri.
ma noi siamo i migliori in tutti i sensi.

alfonso mantella 26.05.14 13:44| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo perso una battaglia, ma alla fine vinceremo la guerra: analizziamo gli errori, assimiliamoli e correggiamoli. (cit. R.Bianchi)

Giuseppe Giorgio Brucceri 26.05.14 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un abbraccio fortissimo Beppe,
tu e Casaleggio siete degli eroi,
e non vi abbandoneremo mai.

SI RIPARTE DA OGGI, PIU' DECISI DI PRIMA.

Maurizio Dati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.05.14 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Adesso abbiamo la consapevolezza che una persona su due (astenuti esclusi) che si lamenta dei politici, dei rimborsi elettorali e dei loro privilegi sta spudoratamente mentendo. Auguri sgangherato popolo

Anna F. Commentatore certificato 26.05.14 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe per questa impresa storica, grazie ragazzi per quello che avete fatto, che fate e che farete, grazie Faber perché hai creato la colonna sonora della mia vita!!!

gabriele solari 26.05.14 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Adesso abbiamo la consapevolezza che una persona su due (astenuti esclusi) che si lamenta dei politici e dei loro privilegi sta spudoratamente mentendo.

Anna F. Commentatore certificato 26.05.14 13:39| 
 |
Rispondi al commento

avete dato il meglio di voi, e ancora di più. Sarete stremati per l'impegno e la passione... il coraggio, la perseveranza...e tutto questo senza ricevere un minimo di tornaconto o di vantaggi personali. Avete cavalcato il sogno di anime sfiduciate, disgustate assetate di giustizia, non quella della politica ma quella dell'Uomo.
Gli italiani, popolo di merda (lo è sempre stato) si sono venduti per 80 Euro e magari avverrebbero anche dato anche qualche altra cosa...
Non arrendetevi, non lasciateci soli!

Libero Gentili 26.05.14 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Ho pensato subito a questa canzone non appena ho capito la situazione ma, come diceva Fabrizio, busseremo ancora alle loro porte: saranno scampanellate da non farli dormire più la notte....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.05.14 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Sono orgoglioso di essere tra i 6.000.000 di italiani che provano contro tutto e tutti di cambiare il nostro paese per i nostri figli ! Bisogna ammettere che da sempre e' la tv e giornali a fare il lavaggio del cervello. La storia insegba che " la pybblucita e' l anima del commercio", Renzysconi vola da una rete all altra e lo abbiamo ritrovato anche ad "amici" Mancava solo in bim bum bam ! Diceva una canzone degli articolo 31, " datemi fiorello e panariello alla tv, non togluermi il pallone e non ne parliamo piu" . Il titoli e' L italiano Medio. ED ho detto tutto!!!!!

ciro bologna 26.05.14 13:32| 
 |
Rispondi al commento

La canzone del maggio, che amo tanto. Bisogna continuare sulla strada dell'onestà, del no al malaffare e alle mafie, sapendo che si può anche perdere. Bisogna saper perdere, capire cosa non ha funzionato a dovere, e ricostruire. Ma soprattutto,essere umili e mai cantare vittoria troppo presto.

Caterina Ottomano 26.05.14 13:31| 
 |
Rispondi al commento

io ci credo.....la strada lo sapevamo che sarebbe stata lunga, tortuosa....in salita.....è difficile smantellare un sistema che tiene il popolo sotto scacco usando oscurantismo e paura.....ma arrendersi mai.....grazieeee movimento 5 stelle....e avanti tutta

monica c., collevecchio (ri) Commentatore certificato 26.05.14 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Datemi un motivo per aprirvi! Dimostrate di saper lavorare insieme agli altri.

Ernesto Nicolosi 26.05.14 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori