Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

ANSA e falsa

  • 96


ansa_falsa.jpg

"In merito alla falsa notizia battuta poco fa dall'ANSA: "Ribelli chiedono a Casaleggio allontanamento Messora (ANSA) - ROMA, 26 GIU - "Alcuni di noi sono già a rischio espulsione". E' quanto dicono all'ANSA alcuni parlamentari europei del M5S che chiedono l'anonimato per timore di ritorsioni. Motivo del contendere sarebbe la gestione politica e amministrativa del gruppo: una parte degli euro-stellati - spiegano le fonti - avrebbe chiesto a Milano la rimozione del capo comunicazione Claudio Messora. Quest'ultimo, ex responsabile al Senato, è stato lo sponsor dell'accordo Grillo-Farage, che ha escluso l'opzione di alleanza con i Verdi."
Nessun portavoce del M5S al Parlamento Europeo è a rischio espulsione contrariamente a quanto riportato nel falso virgolettato. Nessuna richiesta per la rimozione di Messora dal suo incarico è arrivata a Grillo, Casaleggio né a nessun altro dello staff. L'Ansa dovrebbe dichiarare le sue "fonti" altrimenti sussiste il dubbio più che lecito che qualcuno si sia inventato la notizia di sana pianta. Nessun parlamentare europeo del M5S ha confermato pubblicamente le informazioni riportate dall'Ansa. Si specifica inoltre che, diversamente da quanto affermato dall'Ansa, Messora non ha avuto alcun ruolo nell'accordo tra il MoVimento 5 Stelle e lo UKIP di Farage per la costituzione del gruppo EFDD e che nessuno ha escluso l'alleanza con i Verdi: semplicemente tale ipotesi non è mai esistita a causa del rifiuto degli stessi Verdi." Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio

" Registriamo oggi l'ennesimo utilizzo distorto dell'informazione, che mira a restituire l'immagine di un Movimento 5 Stelle in Europa diviso, nella vana speranza di ridurne l'influenza politica.
L'agenzia stampa ANSA farnetica addirittura di prossime espulsioni e di un atto di sfiducia nei confronti del responsabile della nostra Comunicazione, Claudio Messora. Per l'ennesima volta siamo costretti a smentire con forza veline frutto di informazioni inventate di sana pianta o, nella migliore delle ipotesi, costruite su fonti non attendibili. Nulla di quanto riportato nell'agenzia riferita corrisponde al vero, mentre la sola realtà che i nostri avversari politici si trovano loro malgrado a dover registrare è la totale compattezza della squadra inviata in Europa per realizzare un programma nel nome del 22% degli elettori. Nessuna falsa notizia impedirà comunque al Movimento 5 Stelle, ora parte del gruppo EFDD (Europe of Freedom and Direct Democracy), di portare a termine il suo compito, nel nome della volontà dei cittadini italiani." La Delegazione italiana M5S al Parlamento Europeo: Adinolfi Isabella, Affronte Marco, Agea Laura, Aiuto Daniela, Beghin Tiziana, Borrelli David, Castaldo Fabio Massimo, Corrao Ignazio, D'Amato Rosa, Evi Eleonora, Ferrara Laura, Moi Giulia, Pedicini Piernicola, Tamburrano Dario, Valli Marco, Zanni Marco, Zullo Marco

26 Giu 2014, 14:52 | Scrivi | Commenti (96) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 96


Tags: Ansa, Beppe Grillo, Farage, fonti, Gianroberto Casaleggio, M5S, M5S Europa, Messora, parlamentari europei

Commenti

 

Forse la notizia dell'ANSA é falsa, ma magari dimettessero Messora...

Ma anche questa rettifica sotto del Blog è notoriamente FALSA!
"Si specifica inoltre che, diversamente da quanto affermato dall'Ansa, Messora non ha avuto alcun ruolo nell'accordo tra il MoVimento 5 Stelle e lo UKIP di Farage per la costituzione del gruppo EFDD e che nessuno ha escluso l'alleanza con i Verdi

gigi 22.09.14 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Sono andato a vedere, e sembra che un tizio si sia fatto avanti dicendo di essere stato lui a diramare la notizia, quindi n sarebbe completamente falsa...

vito ferrara 27.06.14 21:12| 
 |
Rispondi al commento

ma scusate... non sarebbe il caso di far partire qualche querela ogni tanto?

Enea F., Udine Commentatore certificato 27.06.14 16:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANSA= Associazione Nazionale Anonimi Scribacchini

Francesco Gulli 27.06.14 15:12| 
 |
Rispondi al commento

l'Ansa è la prima sorgente di informazioni per tutti i giornali e telegiornali italiani.

Quando una notizia esce tutti la riportano senza fare controlli perchè l'Ansa si considera affidabile; a dire il vero i giornalisti dovrebbero controllare tutte le notizie che pubblicano ma l'Ansa non riporta sempre le fonti quindi è più comodo fare il copia e incolla.

Pur non essendo una fonte primaria di notizie è in grado di influenzare tutto il panorama mediatico semplicemente risaltando parti di notizie e omettendone altre (e questo per quanto sia deplorevole rimane perfettamente legale).


p.s. è in buona parte sotto il controllo dei servizi segreti ma non lamentatevi troppo, in rari casi di sicurezza nazionale è ragionevole che sia così.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 27.06.14 13:01| 
 |
Rispondi al commento

La notizia è volutamente scorretta e se leggiamo bene anche RIDICOLA. Alcuni Europarlamentari avrebbero chiesto a Casaleggio le dimissioni di Messora. Ma vogliono mantenere l'anonimato per paura di ritorsioni. Da parte di chi? Se si sono presentati da GianRoberto con la richiesta lo hanno fatto con un passamontagna in testa? O magari con una lettera anonima?

Eugenia B. Commentatore certificato 27.06.14 09:39| 
 |
Rispondi al commento

L'Ansa è falsa? Ma ve ne siete accorti solo oggi? Scrivono una marea di fesserie. Comunque questa notizia in particolare è stata anche ribadita dal tg1, alla faccia della verità. Intanto sel ha perso un terzo dei parlamentari.

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 27.06.14 09:32| 
 |
Rispondi al commento

... un bel "mavaffanculo!" all'ANSA & C. ci sta tutto. :)

Emanuele Romano 27.06.14 09:29| 
 |
Rispondi al commento

A chi appartiene l’agenzia ANSA? Quale la proprietà? A chi risponde? Credo non sia utile porsi queste domande... Qualcosa mi sembra di ricordare, ma non sono certo... Credo che la ricerca sia utile...

Tutti i media occidentali hanno un controllo di tipo verticale, non nel senso delle veline, come poteva essere con il fascismo, ma nel senso che essendo ad ognuno chi è il padrone e qual è la musica che si vuole sentire, non vi nessun bisogno di ricevere le veline.

Ognuno sa quale canzone deve cantare, se vuole stare al suo posto... Si può sostenere in questo modo che siamo un "paese libero", che viviamo in un "mondo libero", perché ognuno si asservisce da solo, spontaneamente, liberamente...

O almeno questo è il format.

Esagero?

Facciamo la controprova:

che ognuno nel suo ambito provi ad andare contro corrente, non già non facendo qualcosa cui è tenuto, ma semplicemente pensando qualcosa di diverso, prendendo sul serio gli articoli della costituzione e le Dichiarazioni universali sulla libertà di pensiero, di espressione, di ricerca, di insegnamento... di stampa!

Antonio Caracciolo 27.06.14 08:41| 
 |
Rispondi al commento

Non so quanto volontaria sia la scorrettezza dell'agenzia Ansa nel riportare notizie false; di certo chi l'ha diramata era tra quelli che non vede di buon occhio l'accordo con Farage, tant'è che che si sottolinea che taluni parlamentari europei chiederebbero la testa di Messora, perché presunti filo-Verdi, "reo" di aver reso possibile l'accordo, o comunque sponsorizzato, con il leader dell'Ukip Farage.
Un giornalista "sinistrato", magari, che lavora all'Ansa.

Francesco L. Commentatore certificato 27.06.14 08:10| 
 |
Rispondi al commento

Oggi il mondo sembra dividersi tra vincitori e vinti!
Tra chi ha accesso ai trionfi della Vittoria e chi è condannato ai disastri della Sconfitta.
Ma chi se ne frega della Vittoria o della Sconfitta!
In Realtà, ci si sta muovendo nell'ambito di alcuni casi, molto particolari, di "quel che funziona" e di "quel che non funziona". Vittoria e sconfitta ne sono soltanto aspetti molto particolari.
Per cultura di formazione scientifica, personalmente non posso che orientarmi verso lo studio dei casi più generali, senza perdermi in quelli particolari.
E non posso che guardare con sufficienza, sconforto e disprezzo a questo correre, vano, pazzo e disperatissimo, dietro ai casi particolarissimi, spesso costruiti "ad arte" di Vittorie e Sconfitte.
Nello sport, nella politica, nei rapporti tra persone, nella comunicazione, nella vita di ciascuno, tutto un rincorrere dietro a vane e disperate Vittorie e Sconfitte.
Sono appena passate le elezioni europee, tra un po' ci saranno i mondiali di calcio. In mezzo, gli scandali, le tangenti, i soldi, i disoccupati, le aziende che chiudono e i ristoranti pieni, la chirurgia plastica e le mode che passano. Tutti a vincere e dopo un po' a perdere.
Sembra che tutto si riduca a questo: il successo della Vittoria o il fallimento della Sconfitta.
Ma il semplice prendersi cura del far funzionare le cose proprio no!?

Presentazione https://www.youtube.com/watch?v=0oaqST10zR8
Mal di Schiena Parte 1/3 https://www.youtube.com/watch?v=aqoR3JnCX7s
Mal di Schiena Parte 2/3 https://www.youtube.com/watch?v=_a6ytE-i_LA
Mal di Schiena Parte 3/3 https://www.youtube.com/watch?v=dMRHHyi66sQ
email: alberto.costantini.std@gmail.com
sito web: https://www.sites.google.com/site/albertocostantinistudio
Per eventuale supporto:
https://www.sites.google.com/site/albertocostantinistudio/prestito-d-onore
https://www.sites.google.com/site/albertocostantinistudio/progetto-funzionalita
Grazie!

Ing_Alberto Costantini, Erto e Casso (PN) Commentatore certificato 27.06.14 08:09| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco perché stupirsi tanto, in fondo se siamo al 67° posto sulla qualità dell' informazione sui media significa anche che siamo al 67° posto sulla qualità della democrazia. Non ci può essere democrazia senza libertà e veridicità d' informazione. ciao a tutti

annibale 51 27.06.14 03:19| 
 |
Rispondi al commento


12:44
20 giu

Balcani:Gozi, e' tempo che Serbia e Montenegro entrino in Ue


il processo den nuovo ordine mondiae procede alla grande.... peccato per loro che russia, cina e india non ci stanno senza contare un bel pezzo dell'america latina hehehhhe

Domanda: me che fogna è la UE? la grande cloaca?

bassinin buninin 27.06.14 03:00| 
 |
Rispondi al commento

secondo me ANSA è molto ben fatto ... per esempio escono notizie del tipo:

20:01
24 giu

Passo avanti Albania verso Europa, ora è paese candidato

Dopo 5 anni attesa strappa sì Ue. Mogherini, "e' tappa storica"


Dicono cose che i media italiani spesso dimenticano!

bassinin buninin 27.06.14 02:55| 
 |
Rispondi al commento

io mi chiedo sempre cosa scatta nella mente di un giornalista, cosa lo spinga a vendersi: i soldi,la prospettiva di una carriera facile,viene minacciato da qualcuno,ricattato? chi sa, parli una buona volta.. fatevi venire lo scrupolo di coscienza e tirate fuori la verità.. tanto i vostri beni terreni non vi fanno migliori agli occhi di dio..

Domenico G., cardito Commentatore certificato 27.06.14 02:48| 
 |
Rispondi al commento

Che LURIDI SKIFOSI!!! E questa sarebbe l'ansa!! Figurarsi quello che a loro volta scrivono i giornali dichiaratamente a libro paga di questo o quel partito politico! La malainformazione è un cancro che è evidentmente insito al sistema mediatico nostrano! Ed i media sono la massima espressione della corruzione imperante in italia

gianfranco d. Commentatore certificato 27.06.14 00:48| 
 |
Rispondi al commento

Ecco l’ennesima prova dell’utilizzo delle “fonti” inesistenti o avvelenate. Se ci fosse ancora, lo studioso settecentesco Felice FONTANA, illustre tossicologo e primo direttore del Museo della Specola di Firenze, il quale ospita anche le sempre attuali cere della peste, ci potrebbe scrivere sopra un trattato. Sarebbe la sintesi da Nobel delle sue opere: “Ricerche fisiche sopra il veleno della vipera” e “Ricerche fisiche sopra l’aria fissa”. Si potrebbe aggiungere anche il capitolo “Dall’acqua marcia di nome a quella marcia di fatto: le fonti dei pennivendoli italiani del ventunesimo secolo”.

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.06.14 00:31| 
 |
Rispondi al commento

i peartiti non cercano la verità ma il consenso.

i partiti se dicendo bugie aumentano il consenso non ci pensano su 2 volte a dirle.

il m5s è un partito e come tutti i partiti è di parte perciò non ci pensa 2 volte a fare e dire quel che porta consenso.


la verità di solito la trovi nei libri antichi o comunque vecchi abbastanza da non essere più stumentali al consenso....

ecco perché piu facile trovare la verità nei filosofi dell'antica grecia oppure nel vecchio testamento che nella bocca del politico di turno.


la stampa fa parte del gioco perciò per sapere la verità non è facile mai è possibile avvicinarsi per approssimazione ascoltando tutte le campare sia quelle rosse che quelle nere che quelle che si spacciano per nuove ma che nouove non sono perché al mondo non si inventa nulla di nuovo ... al limite si scopre e poi si dimentica e poi si riscopre.

bassinin buninin 27.06.14 00:20| 
 |
Rispondi al commento

Zanni & Zullo fanno un po' sorridere..comunque M5S per sempre !!!

carlo f. Commentatore certificato 27.06.14 00:15| 
 |
Rispondi al commento

L'ANSA ha sempre avuto l'ansia di strafare ...

Ma che dire dei giornali nazionali (TUTTI) che da mesi pubblicano pagine e pagine di notizie, con grafici, commenti, ecc. su dicerie, comunicati, annunci del governo che di ufficiale non hanno neanche la carta su cui tali comunicati sono scritti (quando va bene, perchè in molti casi non c'è neanche una riga scritta...)?
Un giornale serio dovrebbe scrivere: "il governo ieri si è riunito ma non è stato deliberato nulla". Bona lì. E invece gli organi di regime creano storie, riportano favole ... insomma sprecano carta ... .
E quando arriva il decreto si dimenticano di riportare e confrontare i fatti (parola sconosciuta ai giornalisti di regime) con le dicerie (scritte però a caratteri cubitali) ... già già, così magari si evitano le figure di m****

Ora: i giornalisti di regime fanno indiscutibilmente vomitare. Sono loro i principali responsabili dello sfascio culturale, politico, sociale, finanziario ed economico (dimenticavo: anche calcistico) in cui ci troviamo. Ma fanno anche molta pena. Non insultiamoli: denunciamo i loro comizi politici travestiti da notizie, prendiamoli pure garbatamente in giro; ma non chiamiamoli pennivendoli, venduti o altro.
Sono solo giornalisti di regime.

Marco M. Commentatore certificato 27.06.14 00:02| 
 |
Rispondi al commento

Cosa aspettiamo a fare causa all'ansa per disinformazione calunniosa? Ci provoca un danno di immagine e un danno di credibilità politica. Devono essere denunciati e devono pagare i danni profumatamente!!!

dario fertoli, beverino Commentatore certificato 26.06.14 23:20| 
 |
Rispondi al commento

Così ci fu insegnato: ...Quali sono, o figlio di famiglia, i quattro cattivi elementi da eliminare? La distruzione della vita, o figlio di famiglia, è cattivo elemento, il prendere il non dato è cattivo elemento, il non retto comportamento per brame è cattivo elemento, il dire menzogna è cattivo elemento. Questi sono i quattro cattivi elementi da eliminare.
Così sta accadendo oggi oppure è proprio l'esatto opposto degli antichi insegnamenti?
Chi trasmise quegli insegnamenti non è più rappresentato da secoli nelle debite sedi.
Oggi constatiamo che: ...anni or sono si diceva che quel partito era del popolo e avrebbe tutelato i lavoratori e le classi sociali meno abbienti... ma oggi chi rappresentano costoro?
E quegli italiani che per anni e anni hanno ciecamente creduto in loro, oggi che cosa pensano?
Chi sono realmente costoro? Dai fatti appaiono governanti non ligi al dovere ed ancor meno del rispetto della giustizia di cui si son sempre fatti paladini!
Il lavoro nobile che fu svolto dagli uomini di buona volontà non è stato forse calpestato sino a portare il nostro Paese alla svendita totale dei tesori che appartengono allo nostro Stato?
Le attività umane improntate al merito ed all'onestà nel lavoro furono distrutte dal potere espletato nella corruzione ordita dalle istituzioni di potere che ancor oggi, accorpano moltitudini di esseri al soldo in cambio di lavori sicuri e remunerati oltre ogni limite umano.
Buona cosa è il rispetto della Costituzione Italiana che è alla base di una società civile e democratica ed è quanto si evince nelle azioni illuminate del Movimento 5 Stelle.
Infatti operando con la rettitudine si governa un Paese mentre più vi sono leggi e divieti più il popolo precipita in miseria e con tanto più il governo di un Paese è corrotto con tanto più il Popolo si fa scaltro e più ci sono grassatori e ladri.
Ma tutto ciò conduce forzatamente ad una fine.

Pier Luigi Tenci, Torino Commentatore certificato 26.06.14 22:45| 
 |
Rispondi al commento

buona sera lettori quello che o apreso ora sul blog di beppe grillo e' una cosa gravissima,afino che le bugie le dicono i giornali e' una cosa grave ma se le dice l'anza dove battano le notizzie e'gravissima questa cosa,e io gli volevo dire al'anza che state offendendo la mia inteligenza e quella di tutti gli iscritti al movimento 5 stelle come me,se gia impartenza battete delle notizzie false o perlomeno se siete in buona fede fate i nomi di chi vi a contattato per darvi queste falsita comunque una cosa e'certa che l'onesta'e la giustizzia da noia a alcune persone e questa e' la riprova che il movimento 5 stelle a queste qualita'...

roberto fiaschi, tavarnelle val di pesa Commentatore certificato 26.06.14 21:53| 
 |
Rispondi al commento

Bene, volete sapere quali sono le fonti di questi miserabili?
Sono i numerosi gruppi regionali e provinciali su FB, un esempio per tutti il gruppo https://www.facebook.com/groups/movimentocampania/
Infamità a go go, gentaglia buona solo a screditare l'operato dei nostri parlamentari solo per un tornaconto o livore personale.
Amministratori della pagina latitanti e troll in pieno regime.
Ci sono tre o quattro personaggi che gettano fango, a tempo pieno, sul movimento ed i giornalisti ci sguazzano come anguille in un fiume pieno di feci!

ermanno acciardi, teano Commentatore certificato 26.06.14 21:52| 
 |
Rispondi al commento

ANSA
come è naturale per quella Fogna chè è il giornalismo in Italia,

distorce, manipola, inventa le notizie (false)

sono alla mercè dei loro Padroni,

si
on.

Carlo Pandolfini, Catania Commentatore certificato 26.06.14 21:32| 
 |
Rispondi al commento

No, no. Blog, questa volta avete sbagliato tutto. Rimuovete subito questo post.

"Le fonti" non si toccano.

Anche io ho delle fonti: mi hanno appena rivelato che peppa pig sarebbe pronta ha chiedere l'espulsione di paperino, è solo questione di ore...

Però non posso rivelare chi siano le fonti, altrimenti sembrerebbe che sto dando una notizia sensata.

Adriano K., Premana Commentatore certificato 26.06.14 20:49| 
 |
Rispondi al commento

Le Agenzie Giornalistiche sono l'apparato di consenso che le Matrix utilizzano per orientare l'opinione pubblica. Le loro non sono "distorsioni dell'informazione", sono deliberate azioni di "manipolazione di massa". I pochi nel mondo, (perché poche sono le agenzie) che le alimentano, possono così controllare la percezione stessa della realtà, su scala ormai planetaria.
Gomblotto? Yes. Chi conosce se stesso, sa che all'uomo moderno tutto è possibile...

luxveniente 26.06.14 20:41| 
 |
Rispondi al commento

Questa faccenda di troll, calunnie,falsità addirittura sms a simpatizzanti del Movimento per chiedere adesioni a iniziative pdiote deve allenarci al grande fratello esistente, praticamente si deve ragionare di più con la propria testa.
Almeno questo è il lato positivo, quello negativo che il 41% dei votanti non la usa.

carla g., Padova Commentatore certificato 26.06.14 20:40| 
 |
Rispondi al commento

Ci si mette anche l'ANSA .... complimenti .

Ciò sta a significare che la nascita del gruppo EFDD al parlamento europeo incute molto timore in Italia e non .

Nuccio Paternostro, PALERMO Commentatore certificato 26.06.14 20:25| 
 |
Rispondi al commento

...sarà pure falsa sta notizia...anzi lo è certamente..ma vorrei ricordare che sempre...se esce 100....almeno uno dev'esserci stato...: insomma..da qualche parte..qualche stronzo non si sa bene in quale vesti...qualche stronzata deve averla pure sparata..!!

sebastiano t. Commentatore certificato 26.06.14 20:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ho scritto stamattina e lo ripeto sono invidiosi, se addirittura usano l'ansa sono alla frutta, mi preoccupa chissà che marea di tasse e supertasse arriveranno, questi vogliono azzerare l'opposizione con la calunnia e la doppiezza.
Brutti pidioti , se non vivete di politica sarete messi a 90° anche voi, il che non mi dispiacerebbe se non toccasse a tutti noi.

carla g., Padova Commentatore certificato 26.06.14 19:57| 
 |
Rispondi al commento

IO HO RICEVUTO UN MESSAGGIO DA UN CERTO PIAZZA MARCO CHE CHIEDEVA UNA PROPOSTA DI SOTTOSCRIZIONE PER PROPORRE DEL LICENZIAMENTO DI MESSORA E CASALINO A SEGUITO DELLA PARTITA DI VOTI ALLE EUROPEE ! :-)

gianni carlo castagnola, tavazzano con villavesco (lodi) Commentatore certificato 26.06.14 19:47| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè certi giornalisti non vengono denunciati?

Claudio L. 26.06.14 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Ma una volta i giornalisti, prima di stampare un articolo, non verificavano , almeno in parte, le informazioni ricevute? Forse l'albo dei giornalisti dovrebbe adottare un metodo che esplella chi fa sensazionalismo senza una notizia vera, o altrimenti che venga abolito questo albo così che ogni giornalista si responsabilizzi pagando di persona se racconta balle! Non dico che si deva dire chi sia l'informatore ma se quello che viene comunicato non è veritiero e è verificabile, almeno un rimprovero pubblico dovrebbe meritarselo: o no?

Ottaviano Bottini, Paderno Dugnano Commentatore certificato 26.06.14 19:25| 
 |
Rispondi al commento

L'Ansa si è dato pure lei alla notizia Gansa.

Che si deve fare per campare...

VERGOGNATEVI ANSIOSI.


Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 26.06.14 18:59| 
 |
Rispondi al commento

E anche questa l'ho schivata.

Avanti con la prossima ....

W l'Unita .... Ah e' vero, l'hanno messa in liquidazione.

Lucio Lupo 26.06.14 18:57| 
 |
Rispondi al commento

miseriaccia...li perdi di vista un attimo e ti piazzano la notizia farlocca!

ansa...che ansia!

un altro mistificatore a piede libero

angela b., collegno - torino Commentatore certificato 26.06.14 17:53| 
 |
Rispondi al commento

lo scopo di questi articoli diffamatori e' ovvio: sollevare il polverone per "stancare" i lettori distratti, "saturarli" di informazioni detrattorie. Il gioco sporco della denigrazione che la cosiddetta "informazione pubblica" sa fare benissimo.

Il potere vuole che il cittadino si stufi e si allontani dalla politica. Cosi' come vuole che si propaghi la disinformazione e l'ignoranza.

Al tempo stesso fanno perdere tempo al Movimento che deve dedicare del tempo alle smentite delle falsita', smentite che nessuno leggera' in quanto le falsita' sono alla portata di tutti mentre le smentite avvengono unicamente sul web, quindi sono dirette ad una minoranza di pubblico.

Insomma prendono diversi uccelli con una fava.

Si stanno sentendo toccati nel portafogli, minacciati di perdere le centinaia di milioni di euro che prendono dalla politica, senza i quali chiderebbero i battenti in pochi mesi e dovrebbero trovarsi un lavoro "vero".

Al potere toccagli tutto, dignita', onore, immagine, famiglia... quello che vi pare, ma non i soldi.

Inca Tsato 26.06.14 17:45| 
 |
Rispondi al commento

giornalisti venduti indegni della professione di giornalisti

venero p., Montecosaro Commentatore certificato 26.06.14 17:44| 
 |
Rispondi al commento

Ho lavorato in ANSA per 25 anni e posso garantire che questa modesta associazione e' governata da una massa di cialtroni incapaci che eseguono quotidianamente ordini provenienti dai palazzi governativi.La maggiorparte delle notizie divulgate non corrisponde mai a verita e il suo attuale direttore e'un emerito zerbino che ha prestato servizio alla redazione della Camera,immaginate con chi ha avuto a che fare questo signore per una decina di anni e troverete e comprenderete le motivazioni di simili vergogne.

Mario r 26.06.14 17:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ma il movimento non era per l'abolizione dell'ordine dei giornalisti? Ma allora poi quando succedono queste cose chi dovrebbe risponderne personalmente, se non dovesse esserci più un albo?

Mario S. Commentatore certificato 26.06.14 17:37| 
 |
Rispondi al commento

va bene: se avete eliminato il commento originale di tale "Cristofaro Cingolo" eliminate anche il mio, altrimenti non se ne capisce il senso...

Inca Tsato 26.06.14 17:36| 
 |
Rispondi al commento

@Cristofaro Cingolo

dico la verita': il pregiudicato Renzi, capo di un'organizzazione illecita legalizzata finalizzata alla corruzione e l'arricchimento generale che ha defraudato e impoverito l'Italia per decenni e sta emanando leggi garantiste a protezione degli amici e compagni di merenda, non ha detto a nessuno, prima delle elezioni politiche del 2013, che si sarebbe alleato con berlusconi e con tutte le destre nazionali, anche le piu' estremiste e xenofobe. Se si sapeva che gli usurpatori della falsa democrazia del parlamento (Renzi, PD, sel e tutti i vari componenti della sua cricca che hanno rubato seggi grazie ad una legge elettorale truffa che gli ha regalato il parlamento pur avendo ottenuto una percentuale di voti inferiore a quella del Movimento), avessero scelto di accordarsi con berlusconi col c.... che gli italiani li avrebbero votati. L'ammucchiata opportunista sapeva bene che se lo avesse detto prima agli elettori nessuno sarebbe stato d'accordo preferendo il Movimento. Altro che coalizione accozzaglia per rubare seggi e voti, sarebbe stata una batosta generale. Perché non mettete in rete la scelta di escludere definitivamente da qualsiasi attivita' politica, anche esterna, napolitano e berlusconi ed imporre che i seggi vengano ricalcolati sulla base proporzionale dei voti effettivamente ricevuti e non quella di una legge sentenziata anticostituzionale che ha generato l'ennesimo governo di maggioranza illegittima?

Inca Tsato 26.06.14 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Scommetto che è falsa anche questa...

http://tinyurl.com/p6yyjzc

Giu Sepp 26.06.14 17:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

una persona che non si sa chi è può scatenare un inferno ? https://www.facebook.com/mario.piazza.311
Allora i moderatori a che servono? Eliminatelo querelatelo e pazzo o altro?

raoul romano Commentatore certificato 26.06.14 16:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ci proveranno comunque in tutti i modi ...come fatto fino ad ora

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato 26.06.14 16:35| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo perché bisogna sempre fargliela passare liscia

Paola L., Verona Commentatore certificato 26.06.14 16:31| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo vi sbagliate. Invece sono ancora tantissimi gli italiani che ascoltano l'Ansa, i giornali e le televisioni e noi usciremo sconfittissimi anche alle prossime elezioni se continueremo a NON andare in televisione, a non querelare i giornali bugiardi ed a non fondare un giornale nostro. Il Movimento non può pensare di continuare a comunicare esclusivamente attraverso il blog di Grillo e le agorà. Questo significa suicidarsi anzitempo e perpetrare gli errori. Internet è solo un canale comunicativo parziale tra molti.

Marco F., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 26.06.14 16:24| 
 |
Rispondi al commento

vabbè chiedete spiegazioni a quel tizio li ..


mario-piazza ,
via-luisa-spagnoli-28
cell-347-8910596

bassinnn buninnn 26.06.14 16:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E chi ci crede piu' ai giornali ???
Soltanto i polli e quei 4 stronzi che x darsi importanza circolano con i giornali sotto il braccio.

santino di carlo 26.06.14 16:17| 
 |
Rispondi al commento

più che falsità sembra mancanza di serietà e professionalità. Se l'ANSA batte una notizia rilevata da uno qualsiasi in un blog allora qualsiasi cagata detta dalla parrucchiera è una notizia? Delle due una, o l'ANSA non è seria allora cosa sta a fare? o è in malafade allora va denunciata!

gabriele tumiati 26.06.14 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Scusate , ma davanti a tanta delinquenza non è possibile fare nulla? se un giornale pubblica notizie palesemente false e tendenziose non è possibile denunciarli? Io non riesco a capacitarmi di questa cosa....di come si possa cospargere merda su una persona o movimento politico che sia e passarla impunemente liscia.La stampa e gli organi di informazione in generale , proprio per il loro ruolo sociale dovrebbero essere tenuti a una deontologia professionale inattaccabile! dovrebbero scrivere dei fatti reali ossia cose realmente successe e non spacciare ipotesi fantasiose partorite da una misteriosa mente per vere! dovrebbero esistere delle apposite sanzioni. Prendiamo il caso in esame , se l'ANSA non dichiara le sue fonti dovrebbe essere condannata ad una pesantissima multa..se dichiara le fonti saranno queste ultime ad essere denunciate

Biagio Iannuzzi, Altavilla Silentina Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 26.06.14 16:11| 
 |
Rispondi al commento

COS'ALTRO ASPETTARSI DA QUESTA "SOCIETA' COOPERATIVA", DIRETTA ESPRESSIONE DELLA STAMPA ITALIANA?

Elenco dei quotidiani i cui editori sono soci dell'ANSA:

L'Adige
Alto Adige
L'Arena
Avvenire
Bresciaoggi
Il Centro
CORRIERE DELLA SERA
Corriere dello Sport
Il Corriere Mercantile
L'Eco di Bergamo
La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta del Sud
La Gazzetta dello Sport
Gazzetta di Mantova
Nuova Gazzetta di Modena
La Nuova Ferrara
Gazzetta di Parma
Gazzetta di Reggio
Il Gazzettino
IL GIORNALE
Giornale di Brescia
Giornale di Sicilia
Il Giornale di Vicenza
Il Giorno
Libertà
IL MATTINO
Il Mattino di Padova
Il Messaggero
Messaggero Veneto
La Nazione
Il Piccolo
La Prealpina
La Provincia
La Provincia (di Cremona)
La Provincia Pavese
Il Resto del Carlino
La Sicilia
Il SECOLO XIX
Il SOLE-24 ORE
LA STAMPA
Il Tempo
Il Tirreno
Trentino
La Tribuna di Treviso
LA REPUBBLICA
La Nuova Sardegna
L'Unione Sarda
L'UNITA'
La Nuova Venezia
----------------------------------------------
I soldi per l'editoria e per i giornali asserviti non mancano mai. E' il miracolo italiano pietra angolare dell'inciucio: il mantenimento dei servi nella carta stampata. Un mercato che sta scomparendo in tutto il mondo, ma che in Italia, grazie alla lingua sovrasviluppata di una classe di pennivendoli, non conosce freni.
Legge di stabilità per il 2013: 137 milioni di euro
Legge di stabilità per il 2014: 175 milioni di euro
Legge di stabilità per il 2015: 119 milioni di euro
Legge di stabilità per il 2016: 120 milioni di euro

CARA Agenzia Nazionale Servi Associati COME PUOI NON AIUTARE I TUOI PADRONI?


W IL M5S
Coraggio Ragazzi

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 26.06.14 16:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

La fonte dell'ansa è questa:
http://www.change.org/it/petizioni/attivisti-movimento-5-stelle-richiesta-di-licenziamento-dr-messora-ing-casalino

Paolo Trevisiol 26.06.14 16:04| 
 |
Rispondi al commento

SONO STUFO DI QUESTO GIORNALISMO DA QUATTRO SOLDI! MA NON SI VERGOGNANO!? E POI NOI NON DOBBIAMO CRITICARLI..!!!
MA VANNO PRESI A MANGANELLATE!!!!!!!!!!!

Andrej Mussa

Andrej Mussa, como Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.06.14 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Procedete con le querele, è ora!

Enrico D., Pescara Commentatore certificato 26.06.14 15:56| 
 |
Rispondi al commento

Smentite sempre le invenzioni e se possibile querelate almeno una volta i soggetti, colpendoli al patrimonio.

Ius Gravitas (), Catania Commentatore certificato 26.06.14 15:45| 
 |
Rispondi al commento

"Costa (Pd), eurodeputati M5S chiedono asilo in gruppo Verdi" ecco il titolo dell'articolo, quindi ricapitoliamo una del PD che stà nel gruppo europeo S&D che DOPO le elezioni si allea con il PPE per tamponare gli euroscettici dice all'ANSA, che lo scrive in un'articolo non firmato, che una dei verdi "l'austriaca Ulrike Lunacek" gli ha detto che alcuni "neoeletti grillini" starebbero valutando l'ingresso nei verdi al posto dell'EFDD. Inoltre la Costa si fa scappare la frase "Ulrike Lunacek ha precisato che i Verdi non hanno detto 'sì' a Grillo" che smentisce mille e mille articoli dei fogli stampati italiani. Ovviamente l'articolo si chiude con un autocomplimento della Costa che si vanta di aver "più volte denunciato in campagna elettorale, quando chiedevo #grilloconchivai".

Se fossi stato il giornalista avrei chiesto sicuramente alla Costa :
quando il PD in campagna elettorale ha detto che si sarebbe alleato con il centro destra sia in Italia che ora in Europa?

quando sempre in campagna elettorale ha detto che il PD avrebbe ricevuto B. per parlare di legge elettorale?

Quando cominceranno ad avere la decenza di parlare di loro stessi prima di parlare degli altri?

Come mai trovano il tempo di denigrare così tanto il M5S e non trovano mai il tempo di denigrare qualsivoglia altro partito?

Dove lo trovano il tempo di fare il loro lavoro se passano la giornata a ricercare informazioni sul M5S?

Infine se l'austriaca Ulrike Lunacek ha usato proprio l'affermazione "neoeletti grillini" per identificare gli appartenenti al movimento 5 stelle?

David Casa 26.06.14 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Propongo una sottoscrizione per un finanziamento a favore del giornale che pubblica la notizia falsa sino alla concorrenza di euro 0.

Armando ., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 26.06.14 15:44| 
 |
Rispondi al commento

L'ansa e' falsa

alvise fossa 26.06.14 15:32| 
 |
Rispondi al commento

E' ora di querelare questa gente e di farlo sapere a tutti!

Giuliana Conti 26.06.14 15:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la fonte è venuta fuori, si tratta di un presunto attivista.. andate sul sito dell'ansa, leggete il commento all'articolo!! vabbè spero sia un attivista fake leggendo quello che scrive..

Stefano M., Biella Commentatore certificato 26.06.14 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Bravi, avanti cosi Beppe e Roberto. Smentite e puntualizzate punto su punto ogni falsa notizia, usate il blog come state facendo ultimamente per controinformare e per dare spazio ai nostri parlamentari sul grande lavoro che stanno facendo. Loro non si stancheranno mai, noi nemmeno.

Maria.a 26.06.14 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Ma se l’Ansa è del Qatar News Agency


cioè del Qatar cioè di quel Piccolo staterello sul Golfo Persico. Dove l’opposizione non esiste. Non esiste, se è per questo, neppure la maggioranza. Non esiste il parlamento. Non esistono partiti politici, sono vietati per Legge. In Qatar l’attività politica, come noi la intendiamo, è vietata. Sono vietate anche associazioni private. Il sistema è retto da “una monarchia assoluta islamica”, un’unica famiglia, gli El-Thani, governa il paese e possiede il 95% della ricchezza nazionale. La maggioranza della popolazione vive di stenti. Nel paese c’è uno dei più alti tassi di mortalità infantile del mondo, il più alto tasso di denutrizione infantile nel mondo islamico; alle donne è vietato l’accesso al mondo del lavoro. Non esiste rete ferroviaria. Non esiste rete di autobus. Non esiste rete idrica al di fuori della capitale Doha, piena di alberghi a 5 stelle dove vanno i nostri imprenditori mitomani. Nel 75% del territorio abitato non esiste energia elettrica. L’emiro è il più importante fornitore di petrolio dell’Italia e il proprietario al 59% della emittente Al Jazeera. La famiglia è mussulmana religiosa fondamentalista e applica la Shariya.

Cosa volete che venga divulgato dall’Ansa cioè dal Qatar News Agency. Forse la verità? Ma che film avete visto????

eleonora . Commentatore certificato 26.06.14 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Certo che è falsa. Hanno chiesto a Casaleggio l'allontanamento di Messora ma vogliono rimanere anonimi. Sono andati da Roberto con la maschera o il passamontagna? Oppure hanno scritto una lettera anonima?

Stefano Chincarini, CESANO MADERNO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 26.06.14 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Lo scopo della divulgazione di certe notizie è evidente; non sanno più a che santo votarsi per farci tacere, soprattutto dopo che siamo andati a guardare le carte di Renzi...
Il problema è che sono ridicoli!
Anto b.

antonella g., cremona Commentatore certificato 26.06.14 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Ora bisogna esigere dall'ANSA il nome di chi ha fornito la notizia e se non lo danno querelare ANSA per false informazioni tendenti al favoreggiamento di altri partiti.

Lo fate o no? Non farlo permetterà loro di proseguire in menzogne pubblicabili.

3mendo 26.06.14 15:22| 
 |
Rispondi al commento

E' INNUTILE CONTINUARE A FARE LE OCHE STARNAZZANTI.....CI HANNO DETTO COSì....HANNO PARLATO COLA'....GUARDATE COSA HANNO DETTO DI NOI....SOLO BLA BLA BLA...SE AVETE LE PALLE PROCEDETE GIUDIZIALMENTE CONTRO STO MARCIUME PUTRESCENTE E CHIEDETE MILIONI DI DANNI....DIRETTAMENTE AI GIORNALISTI CHE HANNO RIPORTATO LE FALSITà ( BASTONARNE CENTO PER EDUCARNE MILLE....MA DEVONO PAGARE PERSONALMENTE CON I PROPRI AVERI, LA LORO MALAFEDE) SI FERMANO DA SOLI.....ALTRIMENTI è SOLO UN AIUTO AL LUPO...AIUTO AL LUPO....CHE OTTIENE SOLO IL RISULTATO DI SCREDITARE NEI CONFRONTI DELL' OPPINIONE PUBBLICA IL MOVIMENTO...C HE VERRà CONSIDERATO SOLO SCONTRINI E STARNAZZAMENTI!!!!! SVEGLIA CI HANNOP GIà MACINATO NON LASCIAMOLI FINIRE IL LAVORO AIUTANDOLI ED IMBECCANDOLI!!!!!

zeno borean 26.06.14 15:22| 
 |
Rispondi al commento

se la notizia e' falsa e non supportata da fonti reali ,allora si tratta di terrorismo politico lesivo per una forza politica votata da milioni di italiani,grave atto antidemocrazia e se ci sono i presupposti si denunci alla magistratura,basta ingoiare attacchi sporchi e gratuiti,devono pagare la disonesta' intellettuale

franco bertocci, taranto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 26.06.14 15:22| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

E' ora che la smettiate con le falsità .....esigiamo la fonte di questa notizia falsa.

Giuseppina Rizzi 26.06.14 15:20| 
 |
Rispondi al commento

lasciamo questi vermi nel loro fango.e occupiamoci solo di fare crescere il movimento in meglio.

elis arrigoni 26.06.14 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Si sta scatenando una vera e propria guerra a suon di blogger-giornalai e articoli falsi. Ora anche l' ansa ci simette... E' giunto il momento di esigere rispetto da queste fonti inquiate e velenose. Propongo di fare querele e di portare in giudizio tutti i giornali e i giornalisti in mala fede.potremmo finanziare noi con sottoscrizioni i costi delle cause.

raffaello raffaelli, arezzo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.06.14 15:13| 
 |
Rispondi al commento

IL TRIO SERENISSIMA NAPOLITANO&BERLUSCONI&D'ALEMA GROUP VISTO CHE HANNO PERSO LA PARTITA DI TRE CARTE DI RENZI CONTRO UNICO ONESTO RAPPRESENTANTE DI PERSONE SEMPLICE FARANNO DI TUTTO CHE LA MACCHINA FANGOSA DI PROPAGANDA CHE HA FATTO IL LAVAGGIO DI CERVELLO PER SEMPRE DI LAVORARE NON STOP FINO CHE VOI SBAGLIATE ....TUTTO SENZA PIETÀ , FERMEZZA , BUGIE , COMPLOTTI , RICERCHE , SONDAGGI ..OGNI CENTIMETRO DEI VOSTRI MOVIMENTI ,OGNI PAROLA , GESTO LE PERSONE INTORNO A VOI SONNO SOTTO UN MESSICO DI "GRANDE FRATELLO" DELLA POTENTE POTERE POLITICO ED ECONOMICO DELLA SETE SERENISSIMA ...IO SO QUALCOSA ..ANCHE TROPO

Mynyr Nazaj , Treviso Commentatore certificato 26.06.14 15:13| 
 |
Rispondi al commento

ma è una cosa vergognosaaa !!!
ma non si può fare una legge che , per esempio, preveda l'obbligo di chi scrive il pezzo di firmarlo (tranne magari quelli che scrivono di questioni mafiose) e, alla 3 notizia falsa scritta da un "giornalista" si provveda per legge alla sospensione di un mese della pubblicazione cartacea ed online di quel giornale ?? (a rimetterci sarebbe tutto lo staff del giornale ma almeno si darebbero una regolata e pagherebbero il prezzo delle falsità che raccontano)

Non so, la butto li, ma davvero non se ne può più di questa informazione o meglio di questa Lobby !

Monica C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.06.14 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Che sia falsa lo capisce leggendo anche un bambino.
Alcuni Eurodeputati avrebbero chiesto a Casaleggio, cioè allo staff, l'allontanamento di Messora. Però chiedono l'anonimato perchè temono ritorsioni. Vorrebbe dire che la richiesta fatta a Casaleggio è stata fatta con una lettera anonima. Siete solo RIDICOLI.

Eugenia B. Commentatore certificato 26.06.14 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Ma perché ai giornalisti dell'ansa non gli si paralizzano le braccia invece di scrivere cazzate,, ma possibili che in Italia non ci siano più giornalisti seri ma solo cazzoni che scrivono contro il M5S,, E NOI DIVENTIAMO SEMPRE PIÙ FORTI,,,

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato 26.06.14 15:09| 
 |
Rispondi al commento

70 per libertà di informazione, con obbligo delle fonti 200 esimi

giovanni solinas 26.06.14 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Hanno paura. Avanti uniti anche al Parlamento Europeo. VIVA M5S.

giuseppe raffaele Piemonte Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 26.06.14 15:08| 
 |
Rispondi al commento

Davvero una cattiva usanza quella di non citare le fonti, spesso usata in Italia.

Germano osti 26.06.14 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Una mia fonte dentro l'ansa dice che l'ansa è guidata a mo di dittatura e che si inventono le notizie per giochi politici! Chissa se qualche giornale ci fa l'articolo ;)

cristian l. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 26.06.14 15:07| 
 |
Rispondi al commento

70° per libertà d'informazione!!
"Complimenti" ANSA!!

Antonio V., reggio emilia Commentatore certificato 26.06.14 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Ecco perchè NOI POPOLO DEL MOVIMENTO , stiamo chiedendo a gran voce un nostro quotidiano e un canale televisivo Vogliamo vera e onesta informazione ,non senza un nostro contributo Lo abbiamo fatto per il traditore santoro ,lo abbiamo fatto abbonandoci al FattoQ purtroppo anche lui ultimamente è salito sul carro del vincitore
In attesa di vostre notizie .....
E nonostante tutto buon movimento a tutti

gi s. Commentatore certificato 26.06.14 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Per Grillo,Casaleggio e tutti i portavoce a qualsiasi livello (comunale,regionale,parlamentari ed europei: COMINCIATE A QUERELARE,ALTRIMENTI OGNI GIORNO DOBBIAMO SMENTIRE NOTIZIE FALSE. E' TROPPO FACILE PER LORO DENIGRARE SAPENDO CHE NON GLI SUCCEDE NULLA. COMINCIAMO A METTERGLI UN PODI SALE SULLA CODA. QUERELE,QUERELE E QUERELE;CON IL RICAVATO METTIAMO UNA TV A 5 STELLE.

antonio gregorio sammarco 26.06.14 15:06| 
 |
Rispondi al commento

sempre uniti

albert bibo corti 26.06.14 15:03| 
 |
Rispondi al commento

c'è una petizione in corso per le dimissioni di Messora e Casalino. Se non fosse ancora arrivata, difficile che non ne siate comunque a conoscenza. Ed arriverà, perché si sta sottoscrivendo. La base è stanca di questa gestione al di sopra del cittadino. Fermatevi, o ne rimarrà uno solo. Anzi, due

claudio valiani 26.06.14 15:00| 
 |
Rispondi al commento

questi giornalai ormai sono da vomito...

Luca TC (glk), Roma Commentatore certificato 26.06.14 14:59| 
 |
Rispondi al commento

BraVo Beppe, braVo Gianroberto! ANSA cita la fonte ! Basta con i media collusi!

Marcello G., Milano Commentatore certificato 26.06.14 14:58| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori