Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Braccia rubate all'agricoltura /1

  • 561


tommaso_ciriaco_rep.jpg

Tommaso Ciriaco è un giornalista de La Repubblica, quindi chi lo paga si sa. Chi lo ha messo dentro questa Pravda piddina è invece incerto. Forse per meriti? Quali? Tommaso è calabrese, ma in Calabria non lo conosce nessuno. Pare addirittura che Tommaso non abbia mai lavorato in un giornale locale nella sua regione. In rete è invisibile, a parte un profilo Twitter, non ha un sito, non è reperibile un suo cv. Che ha fatto nella vita?
Tommaso gira per il Parlamento a fare stalking sui rappresentanti del M5S, capta battute in ascensore, li segue fino al treno, li segue in macchina, li segue in aereoporto, li segue fin dentro l'areo. Si potrebbe pensare che sia dei servizi segreti! Tommaso è di Repubblica, gli viene chiesto solo di scrivere balle sul M5S, su Grillo, su Casaleggio, sullo staff, sui parlamentari M5S, e lui assolve al suo compito. Testa bassa e scrive balle. Balle su balle.
Ieri Tommaso ha dato il meglio di sé. Nonostante la falsa notizia dell'Ansa fosse stata smentita sia da Grillo, Casaleggio sia dal gruppo parlamentare, Tommaso titola il suo articolo: "M5S divisi a Strasburgo, nel mirino l'intesa con Farage". Il gruppo non è diviso e l'intesa con Farage non è mai stata in discussione. Cosa scrivi Tommaso?
"Sotto accusa il capo dello staff, Messora. Ma Casaleggio e Grillo lo difendono" Messora non è mai stato sotto accusa e Grillo e Casaleggio non l'hanno difeso, hanno specificato che non era mai stato sotto accusa.
Continua: "Non c'è pace per il Movimento cinque stelle, neanche in Europa" il M5S è in Parlamento Europeo ed è preoccupato solo di ottenere i posti nelle commissioni per portare avanti i 7 punti del M5S.
"L'"ala sinistra" della pattuglia pentastellata non ha mai accettato l'intesa con la destra euroscettica britannica dell'Ukip" Il M5S non è di destra né di sinistra, non esistono ali sinistre o ali destre, esiste il MoVimento 5 Stelle che ha scelto con una consultazione con chi sedersi in Parlamento.
La foto della rissa che accompagna il suo articolo non c'entra nulla con i portavoce europei, ma lui la mette lo stesso. Perché Tommaso?
Poi chiude "Quel che è certo, però, è che il gruppo di eurodeputati a cinquestelle vive con disagio le prime settimane a Bruxelles" L'unico disagio è causato dagli scribacchini che inventano notizie. Tommaso non ha alcuna intenzione di fermarsi. L'Italia è un Paese semilibero per la libertà di stampa ma lui se ne frega. Quanti Tommasi ci sono nelle redazioni dei giornali di regime italiani? Tanti, ma non incazzatevi perché una cosa è certa: dureranno poco. Dopo di che dovranno cercarsi un lavoro come milioni di italiani, e di questi tempi non è facile.

27 Giu 2014, 16:28 | Scrivi | Commenti (561) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 561


Tags: giornalista, M5S, MoVimento 5 Stelle, Repubblica, Tommaso Ciriaco

Commenti

 

E' un pugnettaro....

gilberto coppa 03.07.14 10:48| 
 |
Rispondi al commento

POVERACCIO..come fa un uomo a ridursi così quando potrebbe fare della propria vita qualcosa di giusto, di azioni sane e lasciare su questa terra un ricordo di VERO UOMO per la sua famiglia, i suoi figli invece di essere ricordato come un verme lecchino dei suoi datori di lavoro come tutti gli altri PENNIVENDOLI GIORNALAI che hanno la grande responsabilità di aver bloccato un Pese come l'Italia, con il suo clima, la sua cultura, i suoi geni... i più grandi al mondo, potevamo essere già il Paese più importante invece lo saremo fra qualche anno quando sostituiremo lae false notizie con la verità...

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato 02.07.14 17:19| 
 |
Rispondi al commento

Costi notarili per la costituzione di una società di persone (con scrittura privata autenticata)*
con capitale fino a € 930 € 429
con capitale fino a € 4.650 € 631
con capitale fino a € 10.000 € 775
con capitale fino a € 20.000 € 946
con capitale fino a € 50.000 € 1.219
*questa è la forma più comune; in caso sia necessario un atto pubblico la tariffa aumenta di € 100-150.
Costi notarili per la costituzione di una società di capitali
con capitale fino a € 13.950 € 1.124
con capitale fino a euro 23.250 € 1.259
con capitale fino a € 37.200 € 1.397
con capitale fino a € 55.800 € 1.532
con capitale fino a € 186.000 € 2.048
con capitale fino a € 200.000 € 2.150


Altro che incentivi dell'economia !

ANTONIO C., Bologna Commentatore certificato 02.07.14 17:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’IMPECCABILITA’ E’ UNA QUALITA’ DELLA GRANDEZZA
L’idiosincrasia umana riguarda il “mangia o sei mangiato” riguarda “giovinezza e cosmesi” ossia riguarda persone che fanno preda delle mancanze di altre persone e le categorie possono essere: la psicologia, le multinazionali, i prodotti, i mass media, ma anche Il vicino di casa e tutti questi sono combinati in uno. Tutta l’ideologia della coscienza sociale umana, per arrivare in cima, fa qualunque cosa per arrivarci, è la più potente e seduttrice di tutte le forze e in mancanza di grandezza, questa malattia cresce e si rifugia in un ambiente fatto di fiducia, di bisogno e risultato. La maggioranza delle persone famose che quasi tutti seguono, venerano, sono resi famosi perché se fossero persone ordinarie, nessuno presterebbe attenzione a loro; questo è un aspetto della follia o meglio: “Quanta inconsapevolezza regna fra gli umani”. Una persona deve arrivare alla fama per avere un voto o l’esser notati; pertanto senza essere famosi nessuno nota. QUESTA E’ IDIOSINCRASIA UMANA. In mancanza di grandezza, quando non la si trova da nessuna parte, c’è la propensione a continuare a vivere idiosincrasie umane in quanto non si dispone di alcuna metodologia di pensiero, ovvero non si ha altro modo per imparare a vedere il mondo e vedere come sono veramente le cose: ergo... ORA SIAMO SPINTI VERSO LA GRANDEZZA; che rara qualità da trovare, quanto raro è essere un pensatore così libero, un individuo la cui mente non fluisce nel fiume della idiosincrasia umana, che trova un comportamento di coscienza ammettere che il comportamento del pensiero è importante. Un libero pensatore che sa, non come un intellettuale, ma come chi ha vissuto e si è esibito nella vita. Senza grandezza l’idiosincrasia umana perpetua se stessa, ossia ci si aspetta che le persone mentano o imbroglino, che usino altri di essere usati e di usare e che le persone non pensino più in su della loro cintura. Questo tempo in cui viviamo (per ora) E’ LA TRAGEDIA.

DANIELE ZATTONI, COTIGNOLA Commentatore certificato 30.06.14 07:00| 
 |
Rispondi al commento

ma visto che questa merdaccia è invisibile. Prendetelo da parte e dategliene quattro. Senza lasciare segni e problemi permanenti ma facendogli taaaanto male. Con la faccia nel fango, ma va bene anche una bugazza di alano. Basta una mezz'oretta. Vi consiglio di cercare i punti del dolore della tecnica MGA.

Vittorio DIncaLevis, Pordenone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.06.14 23:06| 
 |
Rispondi al commento

Ribadisco un mio concetto che la truffa allo stato dovesse essere condannata con una pena altissima e con la confisca dei beni anche ai familiari che non sono in grado di dimostrare una provenienza diversa da quella legata alla parentela e questo vale anche per i falsi giornalisti poichè non poche volte hanno saputo cambiare le sorti economiche con false campagne pro e contro non senza lucro (e chelucro)

Pier francesco messina 29.06.14 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe bello sapere il tipo di contratto che lo lega a Repubblica....

Per il resto basta tenere a memoria che a livello di informazione l'Italia si trova al 49° posto (fonte R.s.F.) da qui si evince quale potrà mai essere l'informazione data agli italiani.

Fateci caso anche ai TTGG: omicidi, rapine, sangue, difficilmente una notizia che potrebbe essere utile a noi comuni mortali.
Neanche ci dicono a che punto sono i lavori dell'agenza di Renzie.

Pertanto non facciamoci caso alle notizie che gravitano attorno al M5S.

PERO' MANTENETECI AGGIORNATI, magari attraverso una news quindicinale sui lavori in Europa ed in Parlamento.

Grazie

Franco Castorina

franco castorina, Vernio Commentatore certificato 29.06.14 13:06| 
 |
Rispondi al commento

A tal proposito, un articolo straordinario uscito oggi su Editoriale Italiano ( http://editorialeitaliano.it/carta-straccia/ ), intitolato Carta Straccia.

Marta Villa 29.06.14 11:22| 
 |
Rispondi al commento

credo che "braccia rubate all'agricoltura" sia l'espressione più indicata per un mestiere come quello del giornalista

mic.r. 29.06.14 10:34| 
 |
Rispondi al commento

Parlare per slogan denota mancanza di senso critico e di fantasia e apre le porte al pensiero unico. Dx e sx non sono da intendersi come i luoghi fisici dove siedono i nostri politicantucoli in parlamento ma come espressioni che cercano di qualificare un orientamento, una dimensione culturale. Forse un giorno non ce ne sarà più bisogno ma oggi serve ancora, eccome. Uno conto è che il M5S non sia né di dx né di sx, visti anche gli individui che si sono appropriati di queste etichette in questi anni. Tutt'altro conto è considerare gli elettori del 5* come nati sotto il cavolo. Sono persone che provengono da dx e da sx. E si capisce molto bene, se solo si prova a leggere qualche commento a qualsiasi post. E, posso testimoniare, chi viene da una formazione culturale di sx ha più di qualche mal di pancia. Poi, se il discorso è che gli autorevoli commentatori politici nostrani pronunciano discorsi memorabili sui problemi dei 5* senza vedere il baratro morale, culturale, politico prima che economico in cui siamo stati precipitati da generazioni di lestofanti auto definitisi "politici", beh, questa è una sacrosanta verità.

claudio d., Benevento Commentatore certificato 29.06.14 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Luca. Ieri notte sono entrata nel tuo bar per la prima volta e tu non c'eri! Fortuna che Alessandro ti ha sostituito!

*: ))

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 29.06.14 03:21| 
 |
Rispondi al commento

QUESTA ITALIA LITIGIOSA, dispersa su troppe disorganiche e costose Istituzioni vincolate alla “Costituzione”, impostata su sterili e fallimentari compromessi post bellici, senza le sottostanti riforme fondamentali, cadrà inesorabilmente sempre più in miseria, qualunque sia il suo Governo! http://youtu.be/wgwphzfgus8

1. Sospendere la “Costituzione”, per poi riformarla adeguatamente in senso europeo.

2. Istituire la «Repubblica Presidenziale», bilanciando organicamente i 3 poteri dello Stato.
Concedere al parlamento, che ha una visione frammentaria dello Stato, quindi disorganica, solo il potere di Veto, che consente di respingere le leggi governative, ma non di approvarle.

3. Ripristinare la pena di morte per omicidio premeditato, quale atto di massima giustizia.

4. Riproporre la Monarchia tramite “Referendum propositivo”, per consolidare efficacemente l’unità dello Stato, stabilizzare la politica interna e internazionale, richiamare i capitali e gli investimenti, favorire sensibilmente il turismo:
- Montecarlo è lo Stato più avanzato con la migliore economia del mondo perché ha un Principe governatore e non un Presidente politico.
- Il Regno Unito richiama i capitali e il turismo solo perché ha la Monarchia, e non un Presidente politico, altrimenti sarebbe solo una insignificante isola, interessante solo per la lingua.

5. Modernizzare lo Stato, accorpando le Regioni su 3 sole macro Regioni, senza le amministrazioni locali.
Infatti gli attuali sistemi informatici consentono anche di eliminare gradualmente le amministrazioni pubbliche, con risparmi enormi sulla spesa s
6. Trattenere il 70% della tassazione in ognuna delle 3 macro regioni.

7. Limitare sensibilmente i costi improduttivi dello Stato.

8. Razionalizzare i livelli retributivi di tutti i pubblici dipendenti.

9. Allineare prontamente la tassazione italiana a quella degli Stati dell’unione europea.

10. Sostenere solidamente le aziende sane che producono lavoro e le scuole professionali.

Gianfranco S., Reggio Emilia Commentatore certificato 28.06.14 21:47| 
 |
Rispondi al commento

E' il primo "giornalista del giorno" per il quale si lamentano "Braccia rubate all'agricoltura". Perché? Forse perché è calabrese ed in Calabria, si sa, sono terroni, è meglio che si occupino di coltivare la terra.

Antonio G., Napoli Commentatore certificato 28.06.14 20:55| 
 |
Rispondi al commento

Tutti i cambiamenti producono squarci nel tessuto sociale. Ma nel tessuto sociale attuale c'è ancora qualcosa da squarciare?
Si tratterà forse di re iniziare a...rammendare... i calzini come si faceva un po’ di tempo fa?
Oppure si dovranno riaprire le porte delle carceri per coloro che nella peggior bestemmia della corruzione hanno calpestato gli insegnamenti trasmessi da tutti i Testi Sacri di tutta la Terra di tutti i tempi?
Quegli Insegnamenti dovranno essere riconosciuti e rispettati onde evitare che il peggio si abbatta sui nostri figli!
Nella corruzione e nella menzogna regna l’oscurità ed essa trascina nel baratro anche gli innocenti, ma oggi si osserva una nuova luce infatti, chi sta operando nel rispetto della Costituzione Italiana apporta nuova luce squarciando quell’oscurità.

Pier Luigi Tenci, Torino Commentatore certificato 28.06.14 20:53| 
 |
Rispondi al commento

"Non lo nasconde, ad esempio, Joachim Denkinger, vicesegretario generale del gruppo Verdi Europei: «Gli eurodeputati M5S vogliono parlare con noi. Dobbiamo aspettare ma il tempo lavora per noi. Vedranno che sono nel gruppo sbagliato. E non solo due o tre...»."
Questa sarebbe una notizia? Vogliono parlare con noi? per dire cosa? il voler parlare ma non dire di cosa devono parlare non serve a niente. Notizie del genere ne puoi scrivere tutti i giorni, ogni qualvolta un deputato chiacchera con deputati di diversi schieramenti
Perchè al deputato Denkinger non ha chiesto per quale motivo non hanno risposto alla proposta di incontro inoltrata dal movimento 5 stelle?

gianfranco sardara, capoterra Commentatore certificato 28.06.14 18:24| 
 |
Rispondi al commento

ok, comprendo che la calma è la virtù dei forti ma perché dobbiamo tutti i giorni sobillarci le bugie che ci raccontano codesti spalatori di letame che si definiscono giornalisti? Io personalmente ho smesso di leggere i giornali dal almeno 10 anni ma vedo che c'è ancora tanta gente in giro che gode a farsi prendere per i fondelli tutti i giorni. Certo è un loro problema, ma se poi tanta di questa gente che va a votare, crede ancora alla befana, è pure questa una cosa che poi riguarda la collettività costretta ad avere al comando gente opinabile. Bisognerebbe combattere i giornalisti scorretti sul piano penale in quanto calunniatori, si dovrebbero fare delle battaglie legali con tanto di class action nei loro confronti. Chi sbaglia deve cominciare a pagare altrimenti sono sempre i + deboli che ci rimettono.

Paolo G., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 28.06.14 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Questi processi in piazza che senso hanno? Il blog all'inizio non era così infantile. Questo paese non è ancora del tutto una dittatura per cui se un giornalista che è costretto a scrivere quello che gli chiedono i suoi padroni non è da condannare ma bensì bisognerebbe scardinare il sistema che non gli da altre alternative. Sperare che diventi l'ennesimo disoccupato è squallido, non arriviamo anche noi alla frutta, nessun processo in piazza, hanno sempre portato a violenza gratuita e basta, quasi mai i veri colpevoli vengono toccati!

Rossana R., Genova Commentatore certificato 28.06.14 15:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gironalisti, politici...ok, tutto bene, ma fate un'indagine sulle offerte di lavoro.
La situazione è da rischio pace sociale, vi state un po' rendendo conto?
Le pochissime offerte che ci sono offrono stipendi di 400-500 euro quando va bene e sono quasi tutti tutti occasionali o rivolti a gente molto giovane (studenti universitari etc.).
Se ci si aggiunge il numero di persone che entro la fine dell'anno perderà l'impiego qua a dicembre avremo l'esplosione sociale.
All'insediamento del governo letta un pazzo sparò...poi fu la volta delle stragi in alcune sedi di equitalia..secondo me c'è il serissimo rischio di sconvolgimenti sociali e non ce ne rendiamo neppure conto. Spero di sbagliarmi.

giuseppe d. Commentatore certificato 28.06.14 15:12| 
 |
Rispondi al commento

stamattina non sapevo bene cosa fare, allora ho deciso, in quanto italidiota, di operare come descritto in questo blog, e perciò di provare ad annientare la pace, la libertà, la cultura, la democrazia, la convivenza sociale, e l’armonia della Natura allo scopo di produrre solo morte e veleni, profughi e disperati, per i miei miserabili profitti.

E funziona ! (he he he)

Continuate così, e vi troverete al 2%

carlo c., Bruxelles Commentatore certificato 28.06.14 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BERLUSCONI E TUTTI I SUOI AMICI LADRI, LADRONI, CORROTTI, CORRUTTORI, EVASORI FISCALI E MAFIOSI HANNO RUBATO A QUATTRO MANI ED HANNO LETTERALMENTE DISTRUTTO L’ITALIA!!!
ORA DEVONO RESTITUIRE TUTTO I MALLOPPO CON GLI INTERESSI E POI DEVONO PAGARE TUTTI I DANNI CHE HANNO CAUSATO!!!
POI DEVONO ESSERE PROCESSATI PER DIRETTISSIMA E BUTTATI IN GALERA PER TUTTA LA VITA COME SI MERITANO.
INFINE PER LEVARCELI COMPLETAMENTE D’ATTORNO FACCIAMO UNA LEGGE AD PERSONAM E LI CONDANNIAMO TUTTI A MORTE MEDIANTE IMPICCAGIONE!!!
QUESTO DOBBIAMO FARE SUBITO SE VOGLIAMO SALVARE IL NOSTRO POVERO PAESE!!!
GRAZIE E CORDIALI SALUTI.

Franco Rinaldin 28.06.14 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi: Beppe, Gianroberto e internauti del M5S, io mi sono stufato di esser diffamato da questi giornalisti venduti, servi e stipendiare loro e l'editore con il finanziamento all'editoria. è il caso di incaricare una studio legale alla ricerca continua di articoli e notiziari dei tg diffamatori nei nostri confronti? così da riprendersi parte del finanziamento all'editoria, farci i tour elettorali, donarle alle amministrazioni dove c'è il M5S che governa!
Distinti Saluti.
nb cliccate su: Vota commento

Potere Ai Cittadini 28.06.14 13:05| 
 |
Rispondi al commento

ma perché non sono firmate simili affermazioni ?
ciriaco lo fa

rosario daniele 28.06.14 12:37| 
 |
Rispondi al commento

ma perché non sono firmate simili affermazioni ?

rosario daniele 28.06.14 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Come tutti sanno il calcio è una delle passioni che amano gli italiani e questo vale anche per i giornalisti italiani.
Gli ultimi giorni dopo l'eliminazione della nostra nazionale ho visto il vero giornalismo italiano, tutti giornali, TV e radio se farebbero giornalismo come hanno fatto con il calcio, l'italia sarebbe la prima in Libertà di stampa.
Invece non è così perchè questi giornalisti non hanno il senso della patria, non hanno il senso della giustizia sociale, non hanno il senso civico della nazione.
Il mestiere del giornalismo dovrebbe essere la sentinella della propria nazione e dei figli di questa nazione, invece il 96% di questi giornalisti sono le sentinelle delle loro passioni e di interessi di familismo amorale

claudio a., verona Commentatore certificato 28.06.14 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Prima di essere cancellato per l'ennesima volta vi dico che potete cancellare quello che volete ma la VERITA' vincerà, LA VERITA' VINCE SEMPRE!!!
la gente si sveglierà, i meet up si guarderanno in faccia, capiranno e allora non potrete più solo proibire di utilizzare un simbolo perchè capiranno IL TRADIMENTO e ci sarà la sollevazione.

inn t. Commentatore certificato 28.06.14 11:48| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leo Zagami ha detto la verità e presto verrà fuori tutto sul movimento 5 stelle e sul piano di controllo della rivoluzione.
la rivoluzione vera scoppierà, i primi a pagare sarete VOI e il popolo inferocito vi lincerà quando scoprirà tutto su di voi, sui collegamenti occulti, sul tentativo di addomesticare le masse per convincerle a soluzioni democratiche.
La rabbia si scaglierà su di voi, il malcontento vero non potrete arginarlo e allora si saprà chi siete, chi vi ha pianificato già dal 2000 e che genere di politica voleva per l'Italia.
Vi PENTIRETE, VEDRETE CHE VI PENTIRETE DI TUTTO MOLTO PRESTO!I meet up vi hanno già capito in parte ma presto capiranno ancor di più di essere burattini pilotati e allora iniziate a scappare per davvero.

inn t. Commentatore certificato 28.06.14 11:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Natalino Balasso
5 minuti fa ·

2011: abolite le commissioni sul massimo scoperto.
2012: ripristinate le commissioni sul massimo scoperto.
2013: gli interessi sugli interessi (anatocismo) non si pagheranno più.
2014: tornano gli interessi sugli interessi.

La Restaurazione è un moto culturale e politico che si fa partire generalmente dal 1814. I nobili tornavano a godere dei propri privilegi, annullati dalla Rivoluzione Francese.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 28.06.14 11:20| 
 |
Rispondi al commento

L'agricoltura è una cosa seria, al più questi pezzenti potrebbero raccogliere pomodori come braccianti/schiavi insieme ai migranti clandestini.Del resto si sa che la maggior parte delle notizie vengono 'costruite' ad hoc, inventando e ricamando quanto basta pur di riempire pagine e demonizzare l'avversario.Les misérables..

Giovanni P., Asti Commentatore certificato 28.06.14 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Definire "GIORNALISTA" questi personaggi, come Il sig. Tommaso Ciriaco, è un'offesa per quelli che, con difficoltà, svolgono il proprio lavoro onestamente.
Credo anch'io che sia questione di tempo, poi, questi venditori di fumo, finiranno a spalare la neve nel Sahara.

Giuseppe V. Commentatore certificato 28.06.14 10:58| 
 |
Rispondi al commento

DOPO L'INTERVISTA CHE HA RILASCIATO A LA 7, MARIO MONTI PUO' FINIRE IN GALERA. - I fatti e le...
www.ilnord.it

DOPO L'INTERVISTA CHE HA RILASCIATO A LA 7, MARIO MONTI PUO' FINIRE IN GALERA. - I fatti e le opinioni del Nord - ilnord.it

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 28.06.14 10:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alessandro Di Battista con Costiera Amalfitana

‪#‎vinciamonoi‬ ‪#‎BenvenutaOpposizione‬ Vi ricordate quando vi raccontavo che il nostro ostruzionismo o la minaccia di fare ostruzionismo fa uscire il PD fuori di testa? Guardate questa foto. Ci siamo iscritti tutti in discussione generale sul vergognoso e incostituzionale decreto-legge "Emergenza abitativa-EXPO 2015". Abbiamo i numeri e la forza (ieri sul caso Genovese ne abbiamo data una dimostrazione) per farlo decadere o per fare miglioramenti. Il governo sta pensando di mettere la fiducia per azzittire l'opposizione. Ancora una fiducia! Renzi che non ha una maggioranza utilizza solo lo strumento della fiducia per blindare le sue porcate. Questa gentaglia in un decreto che si occupa di casa inserisce norme per dare più soldi a quel “tangentificio” per gli amici di Forza Italia e del PD che è l'EXPO. Guardate questa foto. Rosato, delegato d'aula del PD, circondato dai suoi colleghi infuriati. I deputati PD che dicono “non vogliamo lavorare sabato e domenica”, “se mettiamo la fiducia poi dobbiamo tornare domani e dopodomani”. Panico nel PD!

Mi rivolgo a coloro che non amano il M5S, avrete le vostre ragioni per non farlo (vi chiediamo pero' di informarvi senza i paraocchi dell'ideologia). Spero che vi rendiate conto dell'importanza dell'opposizione. Pensate se il PD si fosse minimamente opposto alle porcate berlusconiane (depenalizzazione falso in bilancio, scudo fiscale, legittimo impedimento, lodo Alfano, indebolimento della lotta alla mafia) con la forza che dimostra il M5S. Vi chiedo soltanto di rifletterci. Poi potrete tornare a denigrarci legittimamente come fate. Buona giornata a tutti.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 28.06.14 10:46| 
 |
Rispondi al commento

il messaggio falso che i media cercano di avallare è che le controriforme costituzionali sono necessarie per la ripresa economica . è tutto
un coro::napolitano rimango fino a quando non saranno fatte le riforme, gli italiani pensano a quelle economiche ma lui intende le costituzionali.
ieri dall' europa altro discorso equivoco di renzi
se facciamo la riforma del senato l'europa allenterà la borsa...falso l'europa certo che ha legato un eventuale allentamento dei vincoli alla
realizzazione di riforme, ma quelle economiche ,quelle della eliminazione degli sprechi non certo a quella del senato.
è un sistema scorretto per ottenere quello che vuole lui è come dire ad un bambino armato di bastone...se mi dai il bastone l'europa ci autorizzerà a darti le caramelle . poi si prende il bastone e niente caramelle . è lo stile di governo di renzi.l'impoortante è conoscerlo.
francesco degni

francesco degni, roma Commentatore certificato 28.06.14 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Basta con queste storie del giornalista del giorno che poi le usano CONTRO di noi per fare vedere come siamo cattivi e pericolosi! Piuttosto andate in TV ad OGNI trasmissione e non lasciateli sputare le loro falsità ed il loro veleno contro il Movimento!

Ivan Fornaciari (caimano del piave), Correggio Commentatore certificato 28.06.14 10:34| 
 |
Rispondi al commento

O.T.: dal "corriere della sera on line"

ROMA - Il caso lo solleva a metà pomeriggio Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d’Italia: «La banche ringraziano Renzi per il nuovo regalo: nel decreto legge per il rilancio delle imprese infilano l’anatocismo. Gli italiani pagheranno gli interessi sugli interessi». A sera gli replica Francesco Boccia, del Pd: «Nessuna allarmismo, Matteo Renzi non c’entra.

Ma i Nostri non di dicono nulla !!!!!, che lo sollevi la meloni mi sa di inculata !!!! e se non c'entra l'ebete ci c'entra ????
Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 28.06.14 10:33| 
 |
Rispondi al commento

personaggi di minkia come questo fanno solo lecchinaggio e manovalanza delinquenziale, qui di questi ne abbiamo a sfare. Cmq farebbero danni enormi anche in agricoltura, l’agricoltura come la pastorizia ecc. sono cose serie; le piante seccano, gli animali muoiono, quindi affidare a stupidi i propri beni sarebbe deleterio. Allontanatelo!!!!

Biagio Capparelli, Acquaformosa Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 28.06.14 10:32| 
 |
Rispondi al commento

ECCO PERCHE' I 5 STELLE NON VANNO PIU' IN TV

Perchè, non bastan il Cielo, la Via LAttea, la GAlassia intera a contenerne l'Amore, la Luce.

In una Scatola ci puoi giusto buttar quattro PiDocchi e 2PiDocchiLaidi...

grethe g., stockolm Commentatore certificato 28.06.14 10:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL DISASTRO DEI PALLONCINI A CLEVELAND.

Niente in confronto al Disastro di Hardcore.
Presto uno scoppio di Pompette, Poppe, Glutei, Zigomi e Canotti alla Silicon Valley made in Italy?

grethe g., stockolm Commentatore certificato 28.06.14 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Sapete cosa mettono dentro i dadi?

LA Forfora di Silvio ed il grasso della sua Liposuzione.

Ecco perchè son Dadi "Truccati", e Dio non gioca a Dadi...

:)

grethe g., stockolm Commentatore certificato 28.06.14 10:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stante la Perdurante Crisi, e l'eVanescenza 80euroBonus, dopo un breve Meeting fra il Governo LoRenzi, Passera e l'agenzia delle Entrate, i pagamenti delle innumerevoli tasse verranno acCorpate al modello Unico, pagabile anche in Soluzioni Personalizzate, non piu' con bancomat ma con una nuova Forma di donAzione: il Culomat.

Aperto 24 H, per calata di Mutanda.

Auguri!

grethe g., stockolm Commentatore certificato 28.06.14 10:00| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO CASALEGGIO E FARAGE NON MOLLATE MAI, FINO ALL'ULTIMO TENTERANNO L'INGANNO, MA è SOLO PAURA.
QUESTA CATENA DI FALSITà MI AVREBBERO CONVINTO ANCHE AD UN ACCORDO IN BIANCO, TANTO RISULTA SCOMODO PER GLI AVVERSARI.

carla g., Padova Commentatore certificato 28.06.14 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Maledetto pagliaccio scribacchino di cazzate tempo al tempo,ti tocchera anche a te lavorare veramente per guadagnarti la pagnotta,perche ' fra non molto il servilismo sara' finito e la meritocrazia trionfera e tu non ne farai parte sicuramente.
Sribacchino da 4 soldi.

giovanni cococcia 28.06.14 09:53| 
 |
Rispondi al commento

La spiegazione del successo alle ultime elezioni europee di Renzi.


Analisi da non perdere.


https://www.youtube.com/watch?v=VDtheQoy0lg


Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 28.06.14 09:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vari decenni di mistificazioni giornalistiche fatte passare come vangelo di cui il principale artefice è il direttore del giornale hanno portato l'italia in questa situazione.

E non si accorgono che non possono continuare così per via dei social networks che consentono una verifica delle informazioni.

paolo montiverdi, milano Commentatore certificato 28.06.14 09:49| 
 |
Rispondi al commento

@ AlESSANDRO B., Torino


Caro Alessandro, spesso ho molto apprezzato, anzi, quasi sempre, la qualità dei tuoi commenti, sempre molto approfonditi e attenti nei contenuti, nonchè garbati nella forma. Ho letto con molta attenzione ciò che hai scritto dalle 00:51 di stanotte in poi, nei commenti e nei sottocommenti...

direi preoccupante se fosse così, anche perchè una logica la si intravede. Tra l'altro la scomparsa di persone molto vicine al blog, forse per delusione, come quella di Silvanetta, Paoloest, Caporuscio ecc. porterebbero alle tue conclusioni.
Spererei che non fosse così, comunque sappi che ho sempre gradito la tua discreta vicinanza, l'intelligenza e il modo gentile con cui ti poni nei confronti degli altri, sarebbe un'altra grande perdita se tu non ti rifacessi vivo, un segno che porterebbe anche altri a riflettere sul senso o meno di "perder tempo" su questo blog.

Perciò, se questa dovesse essere la tua decisione, per quanto comunque ci hai regalato, ti lascio un caro e sincero saluto

p.s. CONSIGLIEREI A TUTTI DI RILEGGERE I SUOI RECENTI COMMENTI PER UNA PERSONALE RIFLESSIONE

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 28.06.14 09:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sig. E.M. de la repubblica, che difende il suo collega in oggetto...

http://www.repubblica.it/politica/2014/06/28/news/gogna_grillina_doveri_giornalismo-90193103/?ref=HREC1-5

Dato che tiene alta la professione del giornalismo, e dei suoi "doveri" sarebbe così gentile di spiegarci il perchè siamo agli ultimi posti nel mondo per la libertà di stampa ?

p.s: perchè non firma i suoi articoli con il nome e cognome invece delle iniziali ?

Nuccio Paternostro, PALERMO Commentatore certificato 28.06.14 09:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tommaso Ciriaco conferma la genialita' di Lombroso.

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 28.06.14 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Leggendo varie notizie riguardo il M5S su gran parte di quotidiani, viene naturale una nausea nel vedere come possano essere pericolosi nel diffondere fesserie a raffica.
Occorre urgentemente una regolamentazione che freni questa lugubre moda e che punisca in modo esemplare chi diffonde notizie false e tendenziose.

john f. 28.06.14 09:30| 
 |
Rispondi al commento

Due calci nel culo, no. :-)

Ciro Cuciniello, Salerno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alle Europee 28.06.14 09:29| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Achtung!

Questo è il messaggio che mi è apparso tentando di aprire il blog, state attenti, fate una scansione con l'antivirus al pc, io ho trovato due "stranieri". Già due giorni fa un segnale di un blocco, che evidentemente non è servito visto l'eccessivo rallentamento all'interno del blog, mi aveva insospettito.


"" Google Chrome ha bloccato l'accesso a questa pagina su www.beppegrillo.it

In questa pagina web sono stati inseriti contenuti di media.thetaovanhoa.vn, un noto sito distributore di malware.
Se visiti ora questa pagina, il tuo computer potrebbe essere infettato con malware

Il malware è un software dannoso che può causare furto d'identità, perdite finanziarie ed eliminazione totale di file.""

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 28.06.14 09:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

#M5S QUESTA NON E' "LA MIA EUROPA" QUESTA E' L'€U DELLE MAFIOLOBBY CHE DERUBANO GLI STATI MEMBRI NOMINANDO E DUNQUE MANOVRANDO I SUBPOLITICANTI "UTILI IDIOTI" CHE RUBANO SOLDI E FUTURO A TUTTI "a loro insaputa"
http://frontediliberazionedaibanchieri.it/2014/06/tisa-accordo-segreto-privatizzare-anche-scuola-e-sanita.html

Giampaolo Segatel 28.06.14 09:14| 
 |
Rispondi al commento

Troppo onore a farli dedicare all'agricoltura. Nessun mestiere è adatto a chi lo svolge male e in malafede, sparando fesserie.
Dovrebbero fare un periodo di riabilitazione nei luoghi più degradati del mondo.

john f. 28.06.14 09:05| 
 |
Rispondi al commento

Ossigeno rubato ad esseri viventi e' la definizione esatta dell pdota.

Julio De Liso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 28.06.14 09:03| 
 |
Rispondi al commento

Se i giornali nn avessero piu i finanziamenti che li legano a doppio filo con i potenti di turno, se vi fosse un azionariato diffuso "per legge" cosi da evitare che i soliti noti posseggano tutta l'informazione anche i giornalisti starebbero piu attenti a ciò che scrivono. Ma cosi è evidente che si scrive qualsiasi cosa pur di tenersi i lettori e nn rischiare di perdere quattrini...

roberto gabellini 28.06.14 09:00| 
 |
Rispondi al commento

LA GUERRA FINALE


di Gianni Lannes

I padroni di Washington stanno apparecchiando dall'Italia in Medio Oriente, un’altra guerra fatale, sicuramente nucleare. E numerosi focolai divampano ad arte in altre parti del mondo. Siamo nel vivo della “guerra infinita” che un’oligarchia finanziaria e militarista ha scatenato contro l’umanità. L'ex giardino d'Europa sarà presto un teatro bellico a tutti gli effetti. I cosiddetti "alleati" hanno imbottito lo Stivale tricolore di ordigni atomici, vietati dal Trattato di non proliferazione nucleare (TNP).

Allora dico a tutti i fautori di guerre, comprese le marionette telecomandate dall'estero nella periferia imperiale italidiota, ai loro complici codardi e muti piazzati in barba alla democrazia e alla legalità al quirinale e a palazzo chigi: ma chi vi dà il diritto di uccidere gli esseri umani, di mutilare uomini, donne, bambini? Di distruggere città, villaggi, coscienze, comunità? Di annientare la pace, la libertà, la cultura, la democrazia, la convivenza sociale, l’armonia della Natura? Sapete produrre solo morte e veleni, profughi e disperati, per i vostri miserabili profitti. Siete solo una truce, ingorda minoranza che terrorizza il mondo. Siete peggio delle bestie, grazie al tacito consenso che masse di umani silenti vi accordano. Ma un giorno verrà anche la vostra fine e quella delle vostre miserabili associazioni terroristiche segrete.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 28.06.14 08:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il lavoro di propaganda mediatica contro il MS5 è servito e anche tanto. E' stato fatto un ottimo lavoro. Essere dietro al Niger come libertà di stampa ha giovato a molti cosiddetti "giornalisti" pagati con le nostre tasse. Infatti, purtroppo, a queste ultime elezioni europee il vecchio caro colluso PD ha vinto a mani basse su tutti (io sono uno di quelli che in passato l'ho votato).
Quello che tutti i cittadini pensanti dovrebbero fare è combattere senza sosta questo sistema di informazione deviato, nella speranza che un giorno venga chiaro a tutti che per avere i livelli di libertà e di civiltà dei paesi nordici è necessario prima di tutto avere un'informazione libera.

Roberto Stanzani 28.06.14 08:52| 
 |
Rispondi al commento

a giudicare dall'accanimento ce ne sono parecchi

Roberto Borrino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 28.06.14 08:40| 
 |
Rispondi al commento

IL LAVORO AGRICOLO ANCORCHÈ UMILE E ONESTO NECESSITA DOTI ORGANIZZATIVE E CONOSCENZE NOTEVOLI. SONO STUFO DI VEDERE COME QUESTA DIGNITOSISSIMA ATTIVITÀ VENGA SPESSO CONSIDERATA ADATTA A PERSONAGGI DISONESTI E CHE VIVONO DI ESPEDIENTI. UNO COME GASPARRI, DALEMA O FORMIGONI TIREREBBE LE CUOIA IN BREVE TEMPO.

Ugo 28.06.14 08:22| 
 |
Rispondi al commento

Braccia rubate all'agricoltura ? Ma per cortesia ! farebbero più danni di una grandinata ! Di falsari della realtà, di faccendieri della notizia, di "sfattisti quotidiani" le redazioni abbonano. Ma per cortesia non mandateli a zappare ! Dopo dieci minuti sarebbero tutti al pronto soccorso per due bolle sulle dita.. www.giorgiocomerio.com

giorgio c., milano Commentatore certificato 28.06.14 08:19| 
 |
Rispondi al commento

alitalia:..Ministro Lupi, lancia l'idea che a ricollocare i dipendenti in esubero ci pensi il governo...no...no...no..nemmeno per idea...troppo comodo...abbiamo perso migliaia di posti di lavoro, gente mandata a casa..."di punto in bianco"...il ministro appoggi la ns proposta e cioè faccia approvare la legge che istituisce il Reddito di Cittadinanza...le leggi devono essere "erga omens"..no "ad categoriam"....siamo arrivati a questo epilogo grazie all'incapacità di politici che hanno voluto insistere su un caso "disperato"...il salvataggio messo in piedi qualche anno fa dal governo Berlusconi..a finito per peggiorare la situazione...
........"Chi è causa dei propri mali non s'improvvisi medico sulla pelle altrui..."

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 28.06.14 08:03| 
 |
Rispondi al commento

@ vito asaro

Caro Vito inutile spronare, gli italiani sono bravi a parole, fanno la rivoluzione a parole, vincono a parole, sono uomini e donne a parole, sono onesti a parole..., infine gli italiani sono parole basta aprire la bocca escono italiani, tanti invece sono scorregge perchè hanno sbagliato strada, ma sempre di aria si tratta.

Temp Esta , venexia Commentatore certificato 28.06.14 08:01| 
 |
Rispondi al commento

QUESTA ITALIA LITIGIOSA, DISPERSA SU TROPPE DISORGANICHE E COSTOSE ISTITUZIONI,
vincolata a una “Costituzione” impostata su sterili se non fallimentari compromessi post bellici, senza le sottostanti riforme fondamentali, cadrà inesorabilmente sempre più in miseria, qualunque sia il suo governo! http://youtu.be/wgwphzfgus8

1. Sospendere la “Costituzione”, per poi riformarla adeguatamente in senso europeo.

2. Istituire la «Repubblica Presidenziale», bilanciando organicamente i 3 poteri dello Stato.
Concedere al parlamento, che ha una visione frammentaria dello Stato, quindi disorganica, solo il potere di Veto, che consente di respingere le leggi governative, ma non di approvarle.

3. Ripristinare la pena di morte per omicidio premeditato, quale atto di massima giustizia.

4. Riproporre la Monarchia tramite “Referendum propositivo”, per consolidare efficacemente l’unità dello Stato, stabilizzare la politica interna e internazionale, richiamare i capitali e gli investimenti, favorire sensibilmente il turismo:
- Montecarlo è lo Stato più avanzato con la migliore economia del mondo perché ha un Principe governatore e non un Presidente politico.
- Il Regno Unito richiama i capitali e il turismo solo perché ha la Monarchia, e non un Presidente politico, altrimenti sarebbe solo una insignificante isola, interessante solo per la lingua.

5. Modernizzare rapidamente lo Stato, accorpando le Regioni su 3 sole macro Regioni, per amministrare così tutta l’Italia. Infatti gli attuali sistemi informatici consentono anche di eliminare gradualmente tutte le amministrazioni pubbliche, con risparmi enormi sulla spesa pubblica.

6. Trattenere il 70% della tassazione in ognuna delle 3 macro regioni.

7. Limitare sensibilmente i costi improduttivi dello Stato.

8. Razionalizzare i livelli retributivi di tutti i pubblici dipendenti.

9. Allineare prontamente la tassazione italiana a quella degli Stati dell’unione europea.

10. Sostenere solidamente le aziende sane che producono lavoro.

Gianfranco S., Reggio Emilia Commentatore certificato 28.06.14 06:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Così questa mattina due attivisti del Movimento 5 Stelle, hanno pensato bene di fare irruzione nella sede del quotidiano genovese Il Secolo XIX per un articolo in cui si criticavano i grillini per un emendamento presentato al disegno di legge di riforma costituzionale.

Un'aggressione verbale in piena regola quello subìto dall'addetto alla portineria del giornale che ha provato a spiegare che a quell'ora di giornalisti non c'era nessuno.

Vi auguro che non salti il sistema, perché voi giornalisti sarete i primi a saltare, vedrai che ti arriverà una ciurma di gente qua dentro che devi stare attento pure tu, tanto il crac finanziario è lì, manca poco…".

"Siamo cittadini che leggono le notizie sul giornale della nostra città e le vede in un altro modo, invece il Fatto Quotidiano scrive che Berlusconi è un ladro, che Renzi è un infame. Poi qui c’è scritto testata indipendente che non percepisce fondi pubblici, toglietela questa scritta, dovete toglierla".

Antonio Casagrande Commentatore certificato 28.06.14 04:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

gianfranco chiarello: "Perché il M5S non presenta ufficialmente
………………………………..(nell'incontro con Renzi) una radicale
………………………………..proposta di Riforma della Costituzione,
………………………………..finalizzata a realizzare la 'DEMOCRAZIA
………………………………..DIRETTA'?

………………………………..Se volevate percorrere la strada dell'IDV,
………………………………..bastava dirlo, così noi ci saremmo seduti
………………………………..da subito sulla riva del fiume"…………….


Signor Chiarello,

mi limito solo al commento della Sua prima domanda - e della Sua ultima osservazione - in quanto l'intero Suo lungo commento è eloquente espressione di VUOTA retorica, molto rappresentativa di persone che, nella loro vita, mai eccellono per onestà intellettuale.

La ragione per cui il Movimento non ha ancora presentato - come da Lei auspicato - "una radicale proposta di Riforma Costituzionale" è quella relativa alla sua profonda CONSAPEVOLEZZA che il presente Parlamento, per indiretta ammissione della Consulta, è privo della LEGITTIMAZIONE democratica, costituzionale, etica e politica che lo autorizzi ad accedere nell'Anima della Nazione: la sua Carta Costituzionale.

Connessa a questa consapevolezza, è la decisione del Movimento di presentare la sua proposta di Legge Elettorale attraverso la quale gli Elettori Italiani potrebbero finalmente ritornare ad ELEGGERE il LORO Parlamento, pienamente LEGITTIMATO alle Riforme Costituzionali secondo le linee guida del suo Articolo 138 alla cui strenua difesa - come Lei ha certamente osservato - il Movimento ha già legato la sua giovanissima storia parlamentare.

E per concludere: il Movimento non ha mai intrattenuto il desiderio di calcare le orme dell'IDV, semmai è stato l'IDV, nella persona di Di Pietro, ad avere espresso la sua disponibilità a farlo, se mai fosse stata gradita.

Per cui, saggia è stata la Sua decisione di non essersi seduto sulla riva del fiume. Le consiglio di passare questa Sua saggezza ai Suoi Figli, affinché loro non abbiano a fare l'errore da Lei evitato.

Cordialmente.

jb Mirabile-caruso Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 28.06.14 04:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ah, dimenticavo: attenti a non essere ALTRO e OLTRE in via troppo subordinata :)))

http://www.beppegrillo.it/2014/06/senato_e_immunita.html


…e ora mi taccio per davvero.

Alessandro B., Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 28.06.14 04:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ottimo e ben bollinato Vincenzo Caggiula, parabita scrive in risposta al mio commento delle 01:48:

***
"Il blog è solo un blog, con riflessioni spunti e pensieri personali di Beppe o di chi lo cura. IL "SISTEMA OPERATIVO" È ALTRO ED È OLTRE. Ed è li che uno può emendare una proposta di legge, poi c'è il sito del Movimento. Chi commenta qui non riceve risposte ufficiali, chi SI ASPETTA UN TORNACONTO DAL SUO COMMENTO qui vuol dire che NON SA MUOVERSI NELLA RETE, "Chi siamo noi" non ha valenza di confronto in quanto l'interlocutore può dire tutto ed il contrario di tutto, sia che sia giovane o adulto."
***

Oooh, finalmente è arrivata la risposta di *uno che sa*.

Beh, se la sbandierata "partecipazione" è EMENDARE UNA PROPOSTA DI LEGGE significa che per partecipare devi essere un giurista (e se non è così mi fa orrore che, per smania di partecipare, persone senza alcuna cultura giuridica si mettano ad "emendare" a cazzodicàne).
Da quale iperuranio piovano queste "proposte di legge da emendare" non è dato indagare. La politica vera è per definizione scollata dalla società reale, nevvero? (poi il Dibba "ha paura"…)

Grazie Vincenzo. A parte il riferimento al "TORNACONTO" che mi offende nel profondo, la tua è una risposta del tutto pertinente, logica, coerente. Mi pare si approssimi alla realtà, benché espressa con un tono assai sgradevole e irritante.

Come scrissi tempo fa, questo Blog andrà avanti benissimo senza i miei opinabi commenti, pur scritti (diomìo quanto sono patetico!) con impegno.

Largo a quelli che SI SANNO MUOVERE NELLA RETE. Mi autosospendo indefinitamente da commentatore del Blog.

Un abbraccio sincero agli Amici con cui è stato bello illudersi un po'. Se siamo solo quattro amici al bar, trovo che ci siamo scelti oggetti di cazzeggio troppo seriosi e impegnativi.
Avevo immaginato che questo fosse un laboratorio in cui ognuno può portare un contributo secondo le proprie esperienze e capacità. Invece è ALTRO e OLTRE. Non mi interessa.

Addio

*CLICK*

Alessandro B., Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 28.06.14 04:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo tirapiedi della Pravda Piddina "La Repubblica" è genuina personificazione dello status dell'"informazione" italiana, dichiaratamente asservita agli interessi del partito al governo. La deontologia professionale per questa gente, equivale a carta da cesso: non importa per loro se determinate notizie che erano già circolate precedentemente siano state smentite. Quel che conta per costoro è cogliere qualsiasi pretesto pur di alimentare la macchiana del fango contro il M5S, come è del resto quotidiana prassi del fogliaccio di De Benedetti. Già il Professor Di Bella anni fa aveva eloquentemente delineato il "cancro" della malainformazione italiana con queste parole «L'Italia è un Paese ammalato di disinformazione. E la disinformazione ha una capacità criminale inimmaginabile» Prof. Luigi Di Bella (1912-2003)

gianfranco d. Commentatore certificato 28.06.14 03:37| 
 |
Rispondi al commento

Equo compenso ai giornalisti: la liquefazione del mestiere e la protesta in rete
di Vittorio Pasteris | 27 giugno 2014

Se qualcuno avesse avuto dei dubbi oggi finalmente può toccarlo con mano. Tutto quello che abbiamo associato al giornalismo e all’informazione in Italia, realtà in crisi economica, esistenziale e di credibilità, sta per collassare o esplodere a seconda di come si scelga di interpretare i fatti. Per mediare le metafore della fisica è più corretto dire che sta per liquefarsi. I segnali oramai sono evidenti. La battaglia per assaltare lo status quo è appena iniziata. Andiamo con ordine: che cosa è successo? Di tutto di più e in pochi giorni.

In ordine non cronologico è stato siglato l’accordo sull’equo compenso per il lavoro giornalistico dopo lunga e stiracchiata trattativa con una sollevazione popolare e in rete dei freelance e delle persone di buon senso che armati di un pallottoliere hanno capito che i conti non tornano e si sono sentiti presi per i fondelli per delle tariffe da fame che di equo hanno poco o nulla: delle tariffe che vengono imputate ad un accordo da molti definito per lo meno vergognoso fra editori e sindacato. Poi ci sono state diverse prese di posizione contro una qualità contenutistica ed organizzativa dei corsi di formazione obbligatoria per i giornalisti, che spesso sono erogati in maniera dispendiosa per lavoratori tristemente alla canna del gas. Ai tempi di internet la cosa più efficace e più utile per persone spesso impegnate quasi 24 ore al giorno sarebbe utilizzare massivamente la formazione a distanza che permetterebbe di fare formazione di qualità su larga scala con delle opportune economie. ...

continua:

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/06/27/collasso-del-giornalismo-la-protesta-in-rete-dopo-la-firma-del-contratto/1041400/

manuela bellandi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 28.06.14 03:24| 
 |
Rispondi al commento

Ricordate quando il MoVimento del 25% alle Politiche chiuse giustamente la porta in faccia alla non-offerta (pietire la fiducia per un monocolore PD) di Bersani?

Il blog, come avviene regolarmente nei momenti "caldi" era infestato da Spartani che minacciavano di non votare più M5S se non si accettava la "proposta di Bersani".
Per perorare la pseudo-alleanza con Bersani, una sedicente "elettrice del M5S" fiorentina, la giovane Viola Tesi (che si è poi scoperto essere un'esponente del Partito Pirata italiano) lanciò la petizione online "Caro Beppe, non sprecare il mio voto" che -stranamente per una petizione online- ottenne subito l'attenzione di quotidiani e tg che andavano ad intervistarla! Dietro quella petizione c'erano in effetti Poteri vicini al PD e l'ex direttore dell'Economist, Bill Emmott.

Il Tg3 diretto da Bianca Berlinguer proponeva servizi quotidiani di Sara Segatori o Tatiana Lisanti dedicati ai commenti (quelli degli Spartani) su questo Blog. Giornali e tg non parlavano d'altro.

E ricordate solo poche settimane fa in occasione della formazione del gruppo europarlamentare con Nigel Farage? Stesso copione mediatico (Spartani compresi, con paginate di commenti e fiorire di manine rossoverdi).

Giornali e tg ripetono unanimi: "M5S, SUL BLOG DI GRILLO LA BASE È SPACCATA". Prima per chiedere di assecondare Bersani, poi di far gruppo coi Verdi europei anziché col "fascista e xenofobo".

E adesso che sul Blog di Grillo "la base" (ma siamo davvero una "base" noi?) è davvero SCONCERTATA per l'improvviso cambio di rotta (deciso centralmente e unilateralmente, senza sottoporlo al vaglio della Rete) che ha inaugurato lo "scongelamento" e il dialogo col PD di Renzi sulla legge elettorale i media non hanno niente da riferire.
Per il mainstream "la base" pare non aver nulla da eccepire sul "dialogo", magari "sulla base dell'Italicum" da cui -ci ammonisce il ministro Boschi- "non si torna più indietro", uniti nel comune obiettivo di GARANTIRE LA GOVERNABILITÀ (gulp!)

Alessandro B., Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 28.06.14 03:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.:

IO TIFO FAVELAS!

http://www.youtube.com/watch?v=UIy4PLw3bJw

Ernesto - La Habana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 28.06.14 02:42| 
 |
Rispondi al commento

Poco fa ho letto la risposta del Comitato di redazione di Repubblica, è incredibile.
Si dice ad es. che nell’articolo il povero Tommaso sarebbe stato “minacciato” (dire che dovrà lavorare è una minaccia?), e che l’articolo ha un “incedere allusivamente mafioso”!!!
A esprimere “incondizionata solidarietà” a Tommaso, è anche il segretario della Fnsi, (il sindacato dei giornalisti), Franco Siddi, lo stesso che in questi giorni ha firmato l’accordo che prevede retribuzioni da 3 euro all’ora per i giornalisti freelance: http://www.change.org/it/petizioni/on-luca-lotti-sottosegretario-di-stato-con-delega-all-editoria-ritiri-la-delibera-attuativa-della-legge-sull-equo-compenso-per-i-giornalisti-freelance-e-atipici

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 28.06.14 02:33| 
 |
Rispondi al commento

¡¡¡HOLA Base✩✩✩✩✩!!!

O.T. Insomnia.
Altra mia sciocchezza.
7 minuti per spiegare la situazione
della musica mondiale.
Al minuto 5:00 il troll Victor.

http://www.youtube.com/watch?v=CS2WuLo_YN8

Saludos.

Ernesto - La Habana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 28.06.14 02:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

qunado si lavora da quale parte, anche per fare il comico in RAI, bisogna avere qualche santo in paradiso.... è la nonrmalità che chi paga prenda a lavorare qualcuno che gli serve e non certo qualcuno ce gli da contro... solo il M5S vede le cose alla rovescia....non sempre però... dipende dalla convenienza politica.

PS:non si tratta di veleno ma di verità che però purtroppo non piace a nessuno...

bassinnn buninnn 28.06.14 02:15| 
 |
Rispondi al commento

Ma uno, prima chiamato Fonzie ebetino, diventa più intelligente se per effetto dell'astensionismo aumenta la sua percentuale alle europee?
INSOMMA...
ME LO SPEGATE QUESTO CAMBIAMENTO CHE NON PORTERÀ A NULLA ?
Si può intravvedere un punto d'incontro tra italicum e democratellum?
Oppure è il M5S sta facendo un maquillage per acquisire consensi?
DITELO!
C'è sempre stata aria di onestà e trasparenza qui dentro... perché non si continua sulla strada della trasparenza?

Hivon T., Spinea Commentatore certificato 28.06.14 01:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.: sonnànbulo,

non rièsco a prènder sònno!

http://www.youtube.com/watch?v=FbPtvFxUb60

Da paùra!

Ernesto - La Habana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 28.06.14 01:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma alla fine CHI SIAMO davvero noi? (2)

Intendo proprio noi che ci ritroviamo qui a commentare sul Blog.
Ho scritto nel precedente commento che (vivaddìo) non siamo uno specchio dell'"Italia che vota". Ma se non ho capito male man mano che vi conosco sempre di più (tenetevi forte) NON SIAMO NEMMENO LO SPECCHIO DEL 21% CHE VOTA M5S.

Conosciamo tutti la ripartizione generazionale del voto, col M5S largamente primo fra i giovani (e qui uno dice: certo, un movimento nato sul web è popolare fra i "nativi digitali", logico no?), che tiene discretamente bene -pur scemando progressivamente- fino ai 50enni e che però ha una quota di consenso infima fra gli ultra-60enni (già, un movimento nato sul web fatica ad attecchire nelle generazioni che hanno poca dimestichezza col computer, logico no?)

Logico? Invece no, non è logico per niente! Nel senso che NOI NON SIAMO AFFATTO "LOGICI" come campione statistico.
Per esempio io ho 47 anni. Non voglio sapere quanti anni avete voi, ma credo di non sbagliare se affermo che qui tra noi gli under-40 sono davvero pochini. Anzi, ho la vaga impressione che siano di più gli over-60.

Il bello del web è che l'età anagrafica dello scrivente non è la sua età immediatamente apparente e tanti paradigmi tipici del mondo fisico nel web testuale saltano.
Però è un fatto che il luogo comune veicolato dai media del "grillino" (per usare una definizione loro) come RAGAZZO che ha dimestichezza col web e che anima questo Blog è del tutto sbagliata. Questo è in larga parte UN POSTO PER "VECCHI" (forse perché tendenzialmente più riflessivi?), dove conta più il percorso culturale e di vita che l'essere quei "nativi digitali" che non siamo, anagraficamente. Però l'elettore-tipo del M5S lo è.

Allora chiudo con la domanda con cui avevo aperto: CHI SIAMO davvero noi?

Alessandro B., Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 28.06.14 01:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@max
@ Paolo B.

in questo caso specifico, il ladro di verità è l'ANSA e il ricettatore è questo giornalista (e parecchi altri)

credo che più una questione di furto e ricettazione sia più calzante la metafora dello "spaccio", dove l'ansa è il narco-trafficante, il giornalista lo spacciatore e il lettore è il drogato.

forse basterebbe impostare il giornale del giorno dopo (un NON-giornale) sulle notizie "spacciate" dai giornali attraverso i "lanci" di ansa, adnkronos e simili...


Ciao a tutti

ma vorrei sapere, sarebbe questa la nuova linea comunicativa del M5S??
Nessuna apparizione in TV e post sconsclusionati, fra questo post e quello precedente non saprei scegliere quello più inutile.
Bah!

Ciao Ale, Luca, Claudio e tutti :)

Patrizia G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 28.06.14 01:36| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti

ma vorrei sapere, sarebbe questa la nuova linea comunicativa del M5S??
Nessuna apparizione in TV e post sconsclusionati, fra questo post e quello precedente non saprei scegliere quello più inutile.
Bah!

Ciao Ale, Luca, Claudio e tutti :)

Patrizia G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 28.06.14 01:36| 
 |
Rispondi al commento

Ma alla fine CHI SIAMO davvero noi? (1)

Magari le mie deduzioni sono sbagliate (nel caso sarei il primo a gioirne), però anche dall'"interlocutorietà" (eufemismo) degli ultimi post mi pare un fatto che il "gruppo direttivo" (!) abbia capito che noi che commentiamo qui sul Blog NON RAPPRESENTIAMO L'ITALIA CHE VOTA (vivaddìo!), alla quale invece loro hanno deciso che il M5S da ora in poi si deve rivolgere, ridefinendo le proprie strategie comunicative (cos'è il dialogo con Renzi se non uno spot… mica vorremmo davvero porci come "terzo forno" per le Riforme renziane in alternativa a Berlusconi e Alfano?)
Il rischio però è di snaturare l'Anima del MoVimento.

Ma quale è l'Anima del Movimento?

Citando il NON-STATUTO (tema posto da Arj e Daniela M.):

il M5S "vuole essere testimone della possibilità di realizzare un efficiente* ed efficace* scambio di opinioni e confronto democratico al di fuori di legami associativi e partitici e senza la mediazione di organismi direttivi* o rappresentativi*, riconoscendo alla totalità degli utenti della Rete il ruolo di GOVERNO ED INDIRIZZO normalmente attribuito a pochi"

Dichiarazione di intenti sanamente POPULISTA (nel senso di "tendenza a idealizzare il mondo popolare come detentore di valori positivi", cit. da Wikipedia) che ci si è accorti (senza dichiararlo) essere irrealizzabile. E ad essere sincero anch'io penso che la MEDIAZIONE DI ORGANISMI DIRETTIVI sia in certa misura necessaria, anche se qui si veleggia allegramente nel mare dell'ambiguità, non dichiarando modi, prerogative e limiti di tali organismi né di ciò che viene sottoposto a verifica con la consultazione online dei militanti (e.g. il trinariciutesco "CONTRORDINE CITTADINI" sul dialogo col PD per la legge elettorale non è stato votato da nessuno: giusto o sbagliato che sia, ce lo siamo trovato).

Non frequento alcun MeetUp, ma leggo Vittorio Bertola, 18:43 ( http://www.beppegrillo.it/2014/06/il_logo_del_m5s.html ) e mi pare evidente che urge una "messa a punto".

Alessandro B., Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 28.06.14 01:27| 
 |
Rispondi al commento

abbiamo sbagliato tutto.democrazia diretta,uno vale uno,ne destra ne sinistra,siamo oltre.tutte cazzate.la nostra doveva essere una guerra di liberazione.la rivolta dei plebei contro i patrizi schiavisti.bisognava iniziarla subito dopo la caduta di berlusconi.non dovevamo accettare il colpo di stato imposto dai poteri forti.non ditemi che non avevamo capito perchè è falso.sapevamo benissimo quello che stava accadendo ma siamo vigliacchi e abbiamo fatto la fine che spetta ai vigliacchi:alcuni schiavi.tantissimi servi.la grande maggioranza,indefinibili.sulla loro tomba non ci sarà nome,cognome e date.


Ma insomma lo facciamo o no questo fondo per sostenere cause e denuncie verso questi diffamatori? Io sono un attivista che crede nel movimento e lo vuole difendere con unghie e denti....Anzi, con denuncie e richieste di danni morali.... Facciamo un versamento di pochi euro e raggiungiamo le somme necessarie. Poi sistemati i primi tre, vedrete che gli altri smetteranno... O no?

raffaello raffaelli, arezzo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 28.06.14 01:22| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

mi sà che non ci ho capito un cazzo.si era detto che li avremmo cacciati con le buone o con le cattive.le buone non hanno funzionato.pensavo che per cattive si intendesse che ci saremmo pesentati in massa armati di pietre e bastoni a costo di farci scannare dai poliziotti o che avremmo organizzato uno sciopero fiscale o che avremmo manifestato ad oltranza.invece ,le cattive si riducono a prendercela con una sottospecie di pupazzo che sbarca il lunario scrivendo minchiate.praticamente siamo rivoluzionari esattamente come questo è giornalista.in verità avevo capito la notte della rielezione di napolitano.potevamo impedirlo invece,abbiamo dimostrato di essere niente.loro l'hanno capito ed ecco i risultati:praticamente c'è solo renzi cioè il nulla.......addio italia.neanche noi ne usciamo puliti.potevamo fare ma,siamo stati vigliacchi.


¡¡¡Buenas Noches Base✩✩✩✩✩!!!

Questa notte provate ad addormentarvi così!
Domattina provate a svegliarvi così!

http://www.youtube.com/watch?v=_i2Gucm3GBc

Hasta pronto.

Ernesto - La Habana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 28.06.14 00:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ritorno ad un passato vissuto

...........
Non potrò mai diventare
direttore generale
delle poste o delle ferrovie
non potrò mai far carriera
nel giornale della sera
anche perché finirei in galera!
mai nessuno mi darà
il suo voto per parlare
o per decidere del suo futuro
nella mia categoria
è tutta gente poco seria
di cui non ci si può fidare

Guarda invece che scienziati,
che dottori, che avvocati,
che folla di ministri e deputati!
pensa che in questo momento
proprio mentre io sto cantando
stanno seriamente lavorando!
per i dubbi e le domande
che ti assillano la mente
va da loro e non ti preoccupare
sono a tua disposizione
e sempre, senza esitazione
loro ti risponderanno

io di risposte non ne ho
io faccio solo rock'n' roll
se ti conviene bene
io più di tanto non posso fare

Gli impresari di partito
mi hanno fatto un altro invito
e hanno detto che finisce male
se non vado pure io
al raduno generale
della grande festa nazionale!
hanno detto che non posso
rifiutarmi proprio adesso
che anche a loro devo il mio successo,
che son pazzo ed incosciente
sono un irriconoscente
un sovversivo, un mezzo criminale

Ma che ci volete fare
non vi sembrerò normale
ma è l'istinto che mi fa volare
non c'è gioco ne finzione
perché l'unica illusione
è quella della realtà, della ragione
però a quelli in malafede
sempre a caccia delle streghe
dico: no! non è una cosa seria
e così e se vi pare
ma lasciatemi sfogare
non mettetemi alle strette
e con quanto fiato ho in gola
vi urlerò: non c'è paura!
ma che politica, che cultura,
sono solo canzonette...

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 28.06.14 00:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonasera a tutti.

Visto che siamo in tema, ripubblico un pensiero di Paolo B. (che saluto) di qualche giorno fa:

"..è più facile convincere un cristiano a convertirsi all'islam..o viceversa...piuttosto..
che convincere un cittadino che vota PD, a cambiare idea, votando...un altro schieramento.
Questo vale ancor di più, per chi non è coinvolto direttamente nei vantaggi economici, che la fedeltà politica del suo partito gli.... offre.

*****
Eposmail"


*****

Mie considerazioni a margine:

Già. E quanta gente "vive di PD", convinta di poterlo fare ancora a lungo! Se ci si riflette, qui in Italia aver preso il 21% di voto *tutto d'opinione* (nulla offerto in cambio) è un risultato assolutamente straordinario.
Attenzione, perché dilapidare tutto con poche mosse avventate è un attimo. Ad esempio: sicuri che la via da seguire sia "rassicurare l'elettorato moderato" e non invece pescare tra quelli così delusi e sfiduciati che non sono nemmeno andati a votare? È evidente che nell'area del non-voto molti non sono affatto menefreghisti. Ed è altrettanto evidente che nell'area del cosiddetto "voto moderato" una larghissima parte vota per convenienza, per preservare le proprie rendite di posizione. A meno di non snaturarsi, il M5S non può avere nulla di "convincente" da offrire a costoro.

Il "gruppo direttivo" (!) del M5S così duramente provato dal "fiasco" del #VinciamoNoi da imporci (chi e come decide?) un improvviso CAMBIO DI LINEA quasi da Trinariciuti (nonostante l'indubbia bravura di Toninelli e Di Maio), è proprio certo di guadagnare consensi "scongelandosi" nel dialogo coi piddini anziché essere radicalmente coerente con la propria Anima?
Perché traccheggiare anziché rilanciare subito forte su SOVRANITÀ e REFERENDUM SULL'EURO?

Sicuri che il "CONTRORDINE CITTADINI" non sia avvenuto proprio per placare un'ALA SINISTRA del M5S che non ha digerito Farage?

Infine: non dovremmo forse preoccuparci di più se i tommasi ciriaci iniziassero a parlar di noi con benevolenza?

Alessandro B., Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 28.06.14 00:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal vangelo di Giovanni 11,16 : Tommaso detto Didimo, per sapere che significa cerca in anatomia dove sta l'epiDidimo. E capisci che già Giovanni ti aveva dato del co....ne. Chiaro no?

Gerardo T., Senigallia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 28.06.14 00:39| 
 |
Rispondi al commento

Ho conosciuto gente ricca.....
ho pure osservato come e dove vivono
ho mangiato con loro in svariate occasioni
ho detto "mi piace", ma non mi cambierei con loro

l'avevo osservata con fare distaccato
l'avevo apprezzata per un certo coraggio
l'avevo vista trattare persone e affari
l'avevo pesata bene.... ma era troppo leggera

non è nei soldi il traguardo che cerco
non è nell'agio che infine trovo conforto
ho capito che si vive meglio senza diffidenza
ho capito che è solo la libertà la vera ricchezza

la libertà di poter scegliersi il tempo
la libertà di poter giocare coi bambini
la libertà di non aver nessuna paura
la libertà di non dover dir sempre di sì

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 28.06.14 00:34| 
 |
Rispondi al commento

PEZZO DI GASPARRI CHE NON SEI ALTRO!!

Stefano Ballaro, Fano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 28.06.14 00:27| 
 |
Rispondi al commento

Nuove dalla Ue
La signora tedesca conferma: flessibilità in cambio delle riforme.
In altre parole se non si fa quello che dice Renzi...
Le riforme di Renzi? I 1000 giorni per completare il piano P2?
Signora Merkel, non so il tedesco e glielo dico in napoletano
Ca' nisciun è fess... escluso i piddini.

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 28.06.14 00:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..circa 2000 anni fa , un signore (molto conosciuto )..aveva cominciato a moltiplicare i pani e i pesci.
Miracolo ? no.
Era solo la prima sperimentazione..del potenziale della tessera PD !
...ehm....ehm...
Con la tessera PD puoi anche svuotare una banca con manovre finanziarie...e nessuno se ne accorge.
E' già avvenuto...pkrrrrovaaa !

*****
Eposmail

Paolo B. Commentatore certificato 28.06.14 00:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

Forse, piuttosto che postare articoli "bizzarri" come questi, fin troppo scontati per l'affetto scarica-fulmini, forse dicevo, sarebbe meglio riprendere qualche articolo più importante che è rimasto in sospeso, per es. si può parlare di Giustizia e di Sanità? Anche per capire cosa effettivamente sta succedendo in questo periodo nelle sedi istituzionali? Oppure dell'Istruzione?
Perchè sono quelle le vere piaghe di questo stato "democratico"

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 28.06.14 00:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Uehhh! uehh!" (frignate)... "Mammmina, il giornalista cattivo dice le bugie! Uehhh uehhh! " (altre frignate).

E QUESTO SAREBBE UN POST DEGNO DI UN MOVIMENTO CHE SI PROPONE DI GOVERNARE UN PAESE CON DUEMILA MILIARDI DI DEBITO, IN UN MONDO DI PESCECANI???

Se il giornalista ha detto il falso ***CHE LO SI QUERELI***. Altrimenti passi lunghi e ben distesi, CHE I VERI PROBLEMI SONO MEN ALTRI. Così fanno gli uomini.

"Mammina! Mammina! Fagliela vedere te al cattivone!!!". Avanti così, frignando per ogni cosa che non va, post dopo post, che il 51% si avvicina ogni giorno che passa. Che tristezza.

e.g. 27.06.14 23:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

prendersela con Tommaso è come prendersela con la croce rossa.
quante persone pur di lavorare farebbero qualsiasi cosa ?

le persone intelligenti passano oltre, spero anche voi del blog.

grande M5S

Gianni Fiume 27.06.14 23:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stamattina dato che dovevo rifornirmi di alimentari prima di passare alla coop..ho chiesto a mia moglie cosa serviva in famiglia.
Mi moglie oltre che raccomandarsi di acquistare al meglio..mi ha ricordato se avevo preso il portafoglio con i soldi.
Io le ho risposto che non c'era bisogno, dato che avevo la tessera del PD.
Asssssssssì....mi ha risposto.
Per chi non lo sapesse.. la tessera del PD è tipo la lampada di Aladino...qualsiasi sogno è realizzabile....incredibbbbbbbileeee...ma vero.....ehm..ehm..
Con la tessera PD, tutto si può....pkrovaaa...!!!!

*****
Eposmail

Paolo B. Commentatore certificato 27.06.14 23:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho pensato a lungo sull'opportunità di continuare a postare poesie. In effetti cosa gliene frega alla gente delle poesie, molto più divertente giocare, scherzare, ridere.

Allora ho pensato a un gioco,: quanti minuti ci se mette a trovare una frase "celebre" con Google.
Il gioco è per tutti, ma principalmente per i Romani dei quartieri Centocelle, Tor bella Monaca e Monte Spaccato: Ce ne sono un sacco che scrivono sul blog e tutti fruitori convinti dei meravigliosi servizi di Google.


"Colui che non sa niente/non ama niente/colui che non fa niente/non capisce niente/colui che non capisce niente è spregevole/ma colui che capisce, ama, vede osserva.... La maggior conoscenza è congiunta indissolubilmente all'amore/chiunque creda che tutti i frutti/maturino contemporaneamente come le fragole/non sa nulla
dell'uva.

- Paracelso -


Ah dimenticavo, il premio?? Una bella poesia


che.beppe@grillo

Heracles Mediolanum Commentatore certificato 27.06.14 23:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei far presente che gente come un iscritto un certo LORIS LORIS non appartenga al M5S cosa evidente da quello che scrive. Bisognerebbe in qualche modo non permettere a gente non in linea di partecipare al blog, perchè come il giornalista tanto criticato, anche questi personaggi scrivono per motivi di parte. Di quale parte sarebbe bello capirlo.
Grazie

riccardo t., Roma Commentatore certificato 27.06.14 23:46| 
 |
Rispondi al commento

Paolo B.

mi paiono considerazioni interessanti. A me interessava lanciare la provocazione per stimolare idee.
Se partisse la stimolazione e si sviluppasse in modo intelligente, forse otterremmo qualche risultato.


Buona notte a tutti

anche allo staff che ogni tanto si diverte a farmi sparire i commenti anche se rientrano nel regolamento del post

da nessun copy

nessun copy 27.06.14 23:35| 
 |
Rispondi al commento

Era sbarcato a Venezia
era il tempo del Carnevale
era un Carnevale lungo sei mesi
era un regalo del Doge ai veneziani

camminava curioso e attento
camminava tra calli e ponti
camminava tra vestiti sontuosi
camminava pensando alle feste

capiva che una maschera ci voleva
capiva che era meglio trovarne due
capiva che per la donna era diverso
capiva che senza bocca non la si conosceva

a quel tempo la gente si divertiva
a quel tempo non pensava alla sua Casa
a quel tempo bastava mescolarsi tra la gente
a quel tempo si esibiva solo un ricco Vestito

un passato che però non ritorna
un passato che splende di soli Ricordi
un passato difficile da rivivere nel Profondo
un passato che non ritornerà più....

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 27.06.14 23:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo la parola RIFORMA, ecco nascere la parola FLESSIBILITÁ, tutto indica che sta per iniiziare una nuova ripresa....per il culo.


Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 27.06.14 23:08| 
 |
Rispondi al commento

Se uno così si desse all’agricoltura, potrebbe occuparsi con successo della coltivazione del vischio, aumentandone la diffusione. Pianta parassita che produce delle bacche tossiche le quali s’insediano nelle intercapedini del ramo di un albero, il vischio si attacca alla pianta ospite come questo “giornalista” si appiccica ai parlamentari M5S, sviluppando dei cespugli senza senso tra i rami dell’albero. Ogni cespuglio è come un articolo pieno di bugie sul M5S e quando ne viene infilato un certo numero tra i rami dell’albero, il coltivatore diretto di vischio ottiene il suo risultato: la gente non vede più la quercia, ma solo il caos dei cespugli del parassita.

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.06.14 23:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo è cio che scrive le Monde ironizzado su hollande che dice di aver ottenuto un successo con la nomina di junker.. ecco la differenza tra stampa libera e quella di regime come quella italiana
"Dans cette semaine qui aura vu le chômage battre un nouveau record en France, l'Insee prévoir, sinon le pire, le médiocre pour la croissance française, et le Sénat repousser sine die la réforme territoriale, le président de la République était à la recherche du moindre signe positif. Il est paradoxal qu'il l'ait trouvé dans la nomination à la tête de la Commission d'un conservateur, candidat du Parti populaire européen (PPE) — dont le choix doit encore être approuvé par le Parlement à Strasbourg, le 16 juillet. Et pourtant. En se retrouvant, avec Angela Merkel, sur le nom de l'ancien premier ministre luxembourgeois, François Hollande s'est placé dans le camp des vainqueurs de ce sommet

pierluigi curreli 27.06.14 23:02| 
 |
Rispondi al commento

QUESTA ITALIA DISORGANICA, litigiosa, frammentata su troppe inconcludenti e costose Istituzioni, vincolata a una “costituzione” fatta di sterili se non fallimentari compromessi comunistoidi post bellici, senza queste riforme fondamentali, cadrà inesorabilmente sempre più in miseria! http://youtu.be/wgwphzfgus8

1. Sospendere la “Costituzione”, per poi riformarla adeguatamente in senso europeo.

2. Istituire la «Repubblica Presidenziale», bilanciando organicamente i 3 poteri dello Stato.
Concedere al parlamento, che ha una visione frammentaria dello Stato, quindi disorganica, solo il potere di Veto, che consente di respingere le leggi governative, ma non di approvarle.

3. Ripristinare la pena di morte per omicidio premeditato, quale atto di massima giustizia.

4. Riproporre la Monarchia tramite “Referendum propositivo”, per consolidare efficacemente l’unità dello Stato, stabilizzare la politica interna e internazionale, richiamare i capitali e gli investimenti, favorire sensibilmente il turismo:
- Montecarlo è lo Stato più avanzato con la migliore economia del mondo perché ha un Principe governatore e non un Presidente politico.
- Il Regno Unito richiama i capitali e il turismo solo perché ha la Monarchia, e non un Presidente politico, altrimenti sarebbe solo una insignificante isola, interessante solo per la lingua.

5. Modernizzare rapidamente lo Stato, accorpando le Regioni su 3 sole macro Regioni, per amministrare così tutta l’Italia. Infatti gli attuali sistemi informatici consentono anche di eliminare gradualmente tutte le amministrazioni pubbliche, con risparmi enormi sulla spesa pubblica.

6. Trattenere il 70% della tassazione in ognuna delle 3 macro regioni.

7. Limitare sensibilmente i costi improduttivi dello Stato.

8. Razionalizzare i livelli retributivi di tutti i pubblici dipendenti.

9. Allineare prontamente la tassazione italiana a quella degli Stati dell’unione europea.

10. Sostenere solidamente le aziende sane che producono lavoro.

Gianfranco S., Reggio Emilia Commentatore certificato 27.06.14 22:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

---PERCHE' LA RICETTAZIONE E' PIU' GRAVE DEL FURTO?---

Un giornalista che produce menzogne è solo un "LADRO" di verità.

Il cittadino che compera un giornale in cui si ruba la verità è un "RICETTATORE"!

La giustificazione del "LADRO" è che deve pur sopravvivere in un mercato in cui interessano solo le menzogne.

La giustificazione del cittadino "RICETTATORE" è che qualche giornale deve pur comperarlo, visto che chi li compera per informarsi non usa la rete a tale scopo.

La soluzione? Non so, forse non ce ne sono, per il momento, ma forse una idea la si potrebbe studiare ed elaborare:

"IL GIORNALE DEL GIORNO DOPO", FORMATO SOLO DA NOTIZIE GIA' PUBBLICATE DAGLI ALTRI GIORNALI E CONFERMATE E CHE MERITINO DI VIVERE UN ALTRO GIORNO.

Sarebbe possibile? Non lo so. Quando non ci offrono soluzioni anche una stronzata può sembrarlo

Pensateci se ne vale la pena


Ma senti un po' chi osa parlare di braccia rubate all'agricoltura; uno che ne ha raccolto un buon numero qui e i più fortunati li ha mandati in Parlamento ed alla Camera o a fare i portaborse...
AHAHAHAHAHAH che coraggio, che facce toste...
AH AH AH AH AH AH AH...

Valerio G. 27.06.14 22:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Paoloest

Visto che non trovo traccia da un po' lascio qui, ora, un saluto ad un gran signore del blog.
Intelletto, ricerca, conoscenza, ironia, stile e buongusto me lo hanno messo in primo piano da quando sono entrato in questo blog.

Ciao Paolo, si spegne una Luce ogni volta che non ti fai leggere...

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 27.06.14 22:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Complimenti Tommaso! Lei oggi ha vinto il Premio Sputilzer!

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 27.06.14 22:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Fruttarolo

AooO! Fruttarò, ma hai visto a foto da a Parietti qui de lato? A me me sembra che j'è venuta 'na semiparesi mentre....eheheheh...

sbaijo? :-)))

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 27.06.14 22:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sti pezzi di merda! a tutti i Tommasi.

Karola 27.06.14 22:39| 
 |
Rispondi al commento

E' appena stato lanciato il nuovo modello F35 che sostituirà il vecchio F24. Costo di ogni foglio 800.000 euro. Si può avere succhiando qua e la... e chi è coglione pagherà.

I politici dichiarano quanto incassano? Non lo fanno e voi sì? EBETI nati ebeti e morti ebeti! Godetevi la partita che vi lava il cervello che non avete più

Vulka 27.06.14 22:39| 
 |
Rispondi al commento

Fruttarò come cia vedi a st'ora na bella canzone dei puu?

luis p., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.06.14 22:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vedo che non si vuole capire e intanto sia Napolitano che infiltrati nel M5S continuano a voler fare presto...sempre presto altrimenti la gente capisce, vede e si inca22a e c'è il rischio che qualche milione di persone finiscano in strada con corpi contundenti in mano pronti a farli assaggiare alla casta delinquente.
A proposito: come mai la UE accetta condannati e indagati là dentro? Hanno già esportato il modello italiano?

3mendo 27.06.14 22:32| 
 |
Rispondi al commento

Mentre Ciro agonizzava sparato dal fascista di Roma, formigli, giletti e tutta la pletora di lecchè, facevano focalizzare l'attenzione su genni a carogna , i botti allo stadio e le autorità come reagivano indignate al comportamento dei tifosi napoletani, che invece erano vittime di attacchi razisti e mirati. Il popolo Napoletano ringrazia.

john f. 27.06.14 22:28| 
 |
Rispondi al commento

Supercazzole in Europa
By ilsimplicissimus

Renzi-MatteoForse ci sarebbe da sorridere di fronte al penoso dramma dei media di regime che hanno salutato la partenza del prode Anselmo al 40,8 % per la crociata europea, che ne hanno anticipato le immancabili e vittoriose gesta per strappare la flessibilità al barbaro inimico. Ma che oggi devono in qualche modo constatare la sconfitta: il patto di stabilità non si tocca. Non si può avere la botte piena e il premier ubriaco: non si può essere tra i grandi elettori di Junker, fra la maggioranza dell’austerità ed essere al contempo eretici rispetto ad essa, non si può avere austerità e crescita al tempo stesso. Certo è imbarazzante cominciare a scoprire di essere accorsi sul carro allestito da quegli stessi poteri che si volevano contestare e che le baruffe di cui si narra tra Merkel e topo gigio sono robetta di cartapesta.

La cosa che però fa tristezza è che il canovaccio sempre uguale della disarmante commediola può essere possibile solo grazie ai silenzi e ai fraintendimenti di cui siamo vittime spesso inconsapevoli. Sarebbe ben strano che a strappare qualcosa fossero proprio i personaggi di volta in volta imposti (Monti), suggeriti (Letta), creati (Renzi) da Berlino e Bruxelles; che possano essere davvero loro quelli che vanno a battere i pugni contro gli sponsor che reggono i fili della loro fortuna. Ma a parte i personaggi è il meccanismo stesso al quale siamo condannati che non consente vie d’uscita: il patto di stabilità siglato nel ’97 e ribadito nel 2011 è strettamente collegato all’euro e non può essere significativamente cambiato, come è giusto e ovvio che sia in presenza di una moneta spuria che non ha gli stessi strumenti delle divise concorrenti ed è in comune tra Paesi con interessi divergenti.

Peraltro esiste la possibilità di una minima elasticità o flessibilità nei parametri, ma essa è affidata a meccanismi da comma 22: può essere concessa solo dimostrando un miglioramento nel perseguire i parametri s

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 27.06.14 22:26| 
 |
Rispondi al commento

braccia?? questo in agricortura pò fa giusto da letame....

luis p., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.06.14 22:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel giro di pochissimo tempo due lanci di notizia falsa sui rapporti con Farage.

Mooltooo significativo tutto ciò!

Conferma che questa alleanza fa veramente paura ai tecnocrati europei e quindi è preziosa per i semplici cittadini.

Difficile prevedere se riusciranno davvero ad opporsi ai trattati e a tutto il cumulo di porcate che vengono decise ai danni della gente (sono in netta minoranza), perlomeno ne saremo informati.

Sapremo come funziona quel nido di serpenti e cosa approvano i parlamentari italiani a nostro danno... riusciremo poi a far aprire gli occhi alla maggioranza di italioti che li votano???

Mahhh, questo è il problema!

Ornella M., Uzzano Pistoia Commentatore certificato 27.06.14 22:23| 
 |
Rispondi al commento

Un calunniatore di professione.

Ius Gravitas (), Catania Commentatore certificato 27.06.14 22:22| 
 |
Rispondi al commento

Rosa Bianca, Fiore della Luce e Purezza dello Sguardo.

Oggi non ho letto nulla di Te, come stai?
Troppe volte invano ho cercato nella Posta.
Come una Bimba affacciata alla Finestra, per veder di Lontano il ritorno di Papa'.

Rosa Rossa, Fiore dell'Amore e Fuoco di Apssione.

Questa sera, mi dirai ch'è stata Bella la Vita con Me?
Rigirarai i tuoi generosi Lombi fra il profumo delle Lenzuola ad Accarezzare i miei Fianchi nudi come i MArmi del CAnova?

Rosa Blu', Fiore dello Spirito e della Conoscenza.

Nella notte, mi porrai guidandomi la mano entro il Segreto dell'Eden, alle Fonti della Vita, alla CAscata della Scaturigine della Verginne allodola, nel suo Frusciar de l'Ali?

Rosa Gialla, fiore dello Splendore solare e dell'Affetto.

Nel MAttino, mi sarai Stella ed al par dei NAviganti, mostrerai le Aurore Boreali della tua Corona , ReGina del Celo e gli Astri?

Rosa Rosa, fiore della CArne edel mio Corpo.
In ogni Istante, in orni Respiro, di Desiderio acceso ti saro' Ristoro, TAna delle Volpi, casa della Poesia ed altare al Cuore.

Scusami, Amore se non so spogliarmi Oltre, Inodare il tuo Sguardo dei Miei fiumi a scorrer sotto la Sabbia, ientro il Deserto Arso del Ventre mio.

Cercami, ma fanne presto, te ne Prego.
Come fosse una CAnzone di Tigre Addomesticata.
Finiscimi.

Non resisto Oltre, senza cacciar per Te.
Senza porger i miei Seni ai tuoi Cuccioli.
Nico, Arj, Pa'...

grethe g., stockolm Commentatore certificato 27.06.14 22:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi auguro che questo lurido lecchino, coi suoi mandanti, si prenda presto un calcio in culo

donatella davanzo 27.06.14 22:15| 
 |
Rispondi al commento

Tommaso,tommaso,tomassino mio geniale giornalista
di repubblica ,vedo che tantissimi hanno dedicato un minutino nei tuoi confronti.
Io sono una persona educata e non ho molto tempo da dedicarti per questo ti dico:
VAI A FARE IN CULO .

giovanni c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 27.06.14 22:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.:

@ Ciro:

So che non mi puoi rispondere.
Desidero essere più feroce di Jenny la carogna.

Proprio oggi (giorno del tuo funerale)
schiaffano in faccia tua questa notiziona!

"Dopo giorni molto complicati, polemiche e rinvii
la Lega Nazionale Professionisti Serie A ha stabilito l’assegnazione dei diritti televisivi
per le partite delle sue squadre nei campionati di Serie A dal 2015 al 2018.
Sky potrà trasmettere tutti gli incontri via satellite pagando complessivamente
572 milioni di euro, mentre Mediaset trasmetterà le partite delle 8 migliori squadre
sulla sua piattaforma del digitale terrestre, pagando in tutto 373 milioni di euro.
Sky trasmetterà circa 130 partite in più di Mediaset e questo giustifica il prezzo più alto.
In tutto la Lega Serie A incasserà 945 milioni di euro,
130 in meno rispetto a quanto era stato inizialmente ipotizzato".
BENE!
SECONDO ME TU HAI DATO LA VITA PER QUESTO:

http://www.ilpost.it/2014/06/26/diritti-tv-serie-a-sky-mediaset/

Meno male che in Paradiso i conti tornano sempre.

Saludos.

Ernesto - La Habana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.06.14 21:53| 
 |
Rispondi al commento

Posso confermare avendo lavorato al TG 5. Gente senza anima e cervello, figli di qualcuno, amici del partito, succubi votati al "leccaggio". Questa gente è nelle redazioni in attesa del fax da Milano con scritte su le domande da fare. Addirittura per le interviste usano persone della troupe sapientemente indottrinata. E questo ceffo con questa faccia è un degno rappresentante della sua categoria, tanto lo pagano e ha accesso a posti che lui non avrebbe mai pensato...una leccatina qua, una la e il gioco è fatto. Vi ricordo che il capostipite fu quel gran comunista di Giuliano Ferrara che di fronte alla poltrona di direttore di testata e di ministro poi, fece un volta gabbana storico.

riccardo todini (rick69), roma Commentatore certificato 27.06.14 21:48| 
 |
Rispondi al commento

'Azz,recenti e notizzie de Tzetze...ma,capisco,se devono ritira' fuori,perché,ortretutto,è 'na notizzia da ghinnes...si,ma bevetene meno,però...

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.06.14 21:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...Continuo a ripetere che dovremmo, di corsa,

andare a riprenderci quei 42 MILIONI di EURI,e

non per usarli come gli altri,ma solo per poter

creare invece qualcosa che tutti gli italiani

possano osservare e verificare come una:


...BANCA DEL MOVIMENTO 5 STELLE, - o - anche una...

...TELEVISIONE 5 STELLE.

...SI P U O O' F A A A R E...!

...Qualcuno mi dica perchè no ?


...Perchè francamente mi scoccia e non poco che

alla maggior parte degli Italiani (di mer....a)

non sia fregato niente questa rinucia epocale in

tutta la storia della Repubblica Italiana...

...E' una vergogna che la proposta politica del

M5S abbia alla fine prodotto solo un 20% o poco

più...E' troppo poco in confronto alla qualità

del prodotto politico presentato ed alla sua non

comparabile ideologia...


...Riprendiamoci quei soldi ed usiamoli per poter

creare qualcosa a cui tutti possono partecipare.


...Sarà un successo ve lo assicuro...!


Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.06.14 21:45| 
 |
Rispondi al commento

@paoloest e @silvanetta

vi aspettiamo in tanti....ciao!

(。◕‿◕。)

Saverio L., Italy Commentatore certificato 27.06.14 21:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...Perchè non usiamo anche noi la deplorevole
tattica che usa tutta la Kasta contro il ns/
Movimento ????

...Mi domando a che serve essere corretti con
questi bastardi senza fine ??? Quando loro si
permettono di usare le calunnie più indecenti
che poi non vengono mai smentite da alcuno...

...Ed abbiamo anche pagato tutto questo nelle
ultime elezioni europee...

...Abbiamo visto che oramai fare i signori non
paga oggi in questo Paese...Quindi difendiamoci
e cominciamo intanto ad urlare ai 4 venti che la
nazionale italiana di calcio ha perso per la
doppia elezione di Napolitano, come la presenza
di Renzi...Portano maledettamente S F I G A....


Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.06.14 21:41| 
 |
Rispondi al commento

...A proposito di pennivendoli e di
verità volutamente celate...:

...L'Università di Torino (Fassino ?)
tira fuori un'analisi su 5300 reazioni
al blog del leader 5 Stelle dal 2008 al
2012.

...Racconta l'evoluzione del pensiero
grillino degli attivisti atraverso i
commenti con cui si esprimono....bla bla,
in poche parole i militanti non discono=
scono il loro leader ma chiedono di non
essere identificati con Lui...

...Lincontro con Renzi è la strada per i
grillini per non scomparire dalla scena
politica italiana (dal sito Repubblica,oggi)

-----------------

...Poveri scemi, loro se la cantano, loro se
la suonano, e qualcuno forse gli va pure dietro !


Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.06.14 21:35| 
 |
Rispondi al commento

Ho finito le torte da tirarti in faccia,ho tuttavia dei pomodori maturi pronti all'uso....

mario varino 27.06.14 21:33| 
 |
Rispondi al commento

Eppure credo e temo, che il giornalista in questione, possa avere, le carte in regola per sporgere querela.

In fin dei conti non si è mai visto un movimento politico di rilevanza nazionale che si espone pubblicamente con un post di attacco, diretto ad una precisa persona.

Anche perchè, considerata la rinomata inclinazione grillina sul territorio, per un comportamento di stampo, diciamo, più talebano che mitteleuropeo ( nel senso di "emarginare" chi è contrario al movimento), il suddetto post, potrebbe apparire agli occhi di un Magistrato esperto, come una vera e propria intimidazione.

Insomma, cosa potrebbe succedere adesso, se per puro caso, il Giornalista si trovasse a vivere in un condominio di Grillini ? Se la palestra dove và ad allenarsi fosse piena di Grillini attivisti ? Se la piscina fosse gestita da simpatizzanti del M5S ?

Insomma...state attenti perchè potrebbe ritorcersi contro di voi, suddetto post ;-)

Loris Liris 27.06.14 21:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

nessun copy 27.06.14 21:22| 
 |
Rispondi al commento

Nessuno parla più di crisi, si parla solo di riforme peraltro anche molto sbagliate e pericolose per la democrazia. Ci vogliono far abituare a questo standard di vita. Da 5 anni niente più settimana bianca e da 3 anni niente più vacanze estive ma adesso è difficile anche pagare una multa o l’assicurazione del motorino. Mia moglie ha un negozio e gli incassi dal 2010 continuano a calare del 50% di anno in anno. Chiuderà sicuramente entro la fine dell’anno rimettendoci pure un bel po’ di solti. Ho letto proprio qualche minuto fa che la Clerici guadagna in una settimana quello che io guadagno in un anno lavorando spesso anche la domenica. scusate lo sfogo fuori tema ma stasera sto un po’ cosi cosi

Fernando F. Commentatore certificato 27.06.14 21:16| 
 |
Rispondi al commento

VISTE LE SPICCATE CAPACITA' DA IMBROGLIONE, IL PANE QUOTIDIANO NON LO POTREBBE CHIEDERE ALLA CARITAS SENZA FAR DANNI IN GIRO ???

Della Rosa Franco 27.06.14 21:15| 
 |
Rispondi al commento

Io direi di ignorare questo poveraccio. Gli facciamo solo pubblicità gratuita. Lasciamolo squittire tra le gambe del suo Padrone.

luigi mizzoni, roma Commentatore certificato 27.06.14 21:05| 
 |
Rispondi al commento

Tommaso Tommaso

conosci il mestiere di spalatore di sterco

sereno stai

nessun copy 27.06.14 21:04| 
 |
Rispondi al commento

Propongo le seguenti cose:
BOLLETTINO DOUBLE FACE
e
UNIONE DELLE FOTOCOPIATRICI LIBERE.

Il bollettino double face mette in risalto l'articolo del giornalista (bugiardo) su un lato, sull'altro la versione UFFICIALE del mov.5 Stelle.
si prepara in PDF e si da alle stampe alle
FOTOCOPIATRICI LIBERE di tutta italia, poi si distribuisce dappertutto, vediamo così di mettere in piazza le balle che raccontano. Dimenticavo sulla parte finale del lato 5 stelle si mette la copia della denuncia verso il giornalista per le balle che racconta, con una raccolta punti dedicata. Vediamo così chi vince a BUGIARDO BUGIARDO....

luca Paolino Commentatore certificato 27.06.14 21:02| 
 |
Rispondi al commento

NON FATEVI ILLUSIONI: questa Italia disorganica, litigiosa, frammentata su troppe inconcludenti e costose istituzioni, vincolata a una Costituzione fatta di sterili se non fallimentari compromessi comunistoidi post bellici, senza questo pragmatico decalogo vincente di riforme fondamentali, cadrà inesorabilmente in miseria! http://youtu.be/wgwphzfgus8

1. Sospendere la “Costituzione”, per poi riformarla adeguatamente in senso europeo.

2. Istituire la «Repubblica Presidenziale», bilanciando organicamente i 3 poteri dello Stato.
Concedere al parlamento, che ha una visione frammentaria dello Stato, quindi disorganica, solo il potere di Veto, che consente di respingere le leggi governative, ma non di approvarle.

3. Riproporre la Monarchia tramite “Referendum propositivo”, per consolidare efficacemente l’unità dello Stato, stabilizzare la politica interna e internazionale, richiamare i capitali e gli investimenti, favorire sensibilmente il turismo:
- Montecarlo è lo Stato più avanzato con la migliore economia del mondo perché ha un Principe governatore e non un Presidente politico.
- Il Regno Unito richiama i capitali e il turismo solo perché ha la Monarchia, e non un Presidente politico, altrimenti sarebbe solo una insignificante isola, interessante solo per la lingua.

4. Modernizzare rapidamente lo Stato, accorpando le Regioni su 3 sole macro Regioni, per amministrare così tutta l’Italia. Infatti gli attuali sistemi informatici consentono anche di eliminare gradualmente tutte le amministrazioni pubbliche, con risparmi enormi sulla spesa pubblica.

5. Trattenere il 70% della tassazione in ognuna delle 3 macro regioni.

6. Ripristinare la pena di morte per omicidio premeditato.

7. Limitare sensibilmente i costi improduttivi dello Stato.

8. Allineare prontamente la tassazione italiana a quella degli Stati dell’unione europea.

9. Sostenere solidamente le aziende sane che producono lavoro.

10. Razionalizzare i livelli retributivi di tutti i pubblici dipendenti.

Gianfranco S., Reggio Emilia Commentatore certificato 27.06.14 21:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Angelo Tofalo

Se questa notizia fosse vera potrebbe cadere il #Governo! Occorre subito fare la massima chiarezza! #Copasir

Suscita non poche perplessità la notizia che vede coinvolto un senatore del Partito Democratico, Marco Minniti, non uno qualunque ma il sottosegretario con delega ai Servizi del Governo Renzi, che sta avendo eco sui vari siti internet dopo la messa in onda di un telegiornale.

Ieri mattina infatti il TG di La7 delle 7.30 ha inserito il nome del sottosegretario all’interno del processo che coinvolse il deputato Amedeo Matacena.

Nei verbali d’interrogatorio di un presunto ex killer della ‘ndrangheta pentito, sembrerebbe che l’attuale sottosegretario abbia avuto l’appoggio delle famiglie mafiose durante le elezioni del 1994 e del 1996.

Dopo lo scalpore relativo all’EXPO e al MOSE di Venezia, il Partito democratico torna al centro degli scandali con gravi rivelazioni che, se ritenute attendibili, potrebbero colpire uno dei dirigenti più quotati dei democrat.

Secondo quanto trascritto nei verbali, del presunto ex killer, verrebbe affermato al pm “noi votavamo a Matacena e Peppe Greco, il figlio di Ciccio, capo ‘ndrnagheta di Calanna, appoggiava a Minniti, all’Onorevole Minniti”.

“Minniti?”, chiede il pm, e il pentito replica affermando “Marco Minniti”.

Durante l’interrogatorio il collaboratore di giustizia entra nel dettaglio evidenziando come l’attuale sottosegretario “ha preso 800 voti a Calanna nel ’94 e nel ’96, e anche coso… la… Don Rocco Musolino appoggiava a Minniti che lo ha fatto uscire dal carcere tre giorni prima delle elezioni, si era impegnato a farlo uscire”.

Il verbale è stato utilizzato dagli inquirenti per evidenziare i rapporti intrattenuti da Matacena con la ‘ndrangheta, un classico scambio di favori fra potere politico e potere mafioso, che ora potrebbe coinvolgere anche il sottosegretari del PD.

Un connubio che garantì, nel 1996, l’elezione del deputato Matacena, ma non quella di Marco Minniti che per soli 600 voti non v

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 27.06.14 21:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VENERDI 27 GIUGNO 1980 VENERDI 27 GIUGNO 2014

ORE 20.59

34 ANNI DI MISTIFICAZIONI DI UNA CASTA POLITICA

DI FIANCHEGGIATORI E COMPLICI DI CHI HA UCCISO

81 INNOCENTI TRA CUI UN NEONATO

DC9 IH870 PRECIPITATO TRA ISOLA PONZA - USTICA

antonio corino, torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.06.14 21:00| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ot

@ Grethe

chiedo scusa un mio commento è finito insieme al tuo quello delle lische di pesce stavo sorridendo x quello che hai scritto e devo aver cliccato inavvertitamente su ""rispondi al commento""

ciao grethe

nessun copy 27.06.14 21:00| 
 |
Rispondi al commento

Però cari mentitori di professione, auguratevi che una persona "normale" come o come tanti altri, non vi possano riconoscere in giro per l'Italia, perchè due schiaffi non ve li leverebbe nessuno.
Mi sono stufato di queste merde, che non hanno arte, ma solo lingua (in quanto leccare) e continuano a mentire spudoratamente.
Personalmente mi sono stufato, di questi organi di informazione, oltretutto pagati da noi. Politicamente non è giusto, ma a livello personale, ci metterei anche due calci in culo!

adriano 27.06.14 20:59| 
 |
Rispondi al commento

io mi chiedo:
ma CON TUTTI GLI AVVOCATI CHE CI SONO IN ITALIA

NON SAREBBE OPPORTUNO AVERE
OLTRE AGLI UFFICI DI COMUNICAZIONE

ANCHE DEGLI UFFICI DI "DISSUASIONE"
DOVE UN AGGUERRITO E NUTRITO NUCLEO
DI AVVOCATI
ANDREBBERO A CACCIA DI GUADAGNI
SEMPLICEMENTE DENUNCIANDO
E QUERELANDO TUTTI COLORO CHE CI OFFENDONO.

NOI NON DOVREMMO FARE NULLA O INCASSARE NULLA.
PENSEREBBERO A TUTTO LORO

DOVREMMO SEMPLICEMENTE FIRMARGLI LE CARTE.

VISTA LA PIEGA CHE STANNO PRENDENDO LE COSE
INVECE DI UNA BELLA VETRINA COME
GIORNALISTA DEL GIORNO E ANNESSA MEDAGLIETTA
CONFERITA DA TUTTI I TROLL
CHE SI DIVERTONO

UNA BELLA DENUNCIA CON ANNESSA QUERELA
SENZA ALCUNA PREOCCUPAZIONE

FAREBBERO TUTTO GLI AVVOCATI EH BEPPE
CHE NE DICI.

franco red.

franco red, palermo Commentatore certificato 27.06.14 20:56| 
 |
Rispondi al commento

PIU' ORTI E MENO GIORNALI!
PIU' AGRICOLTORI E MENO GIORNALISTI!
Ragazzi che vi apprestate a decidere quale facoltà futura può essere di vostro gradimento. Ragazzi che vi apprestate a frequentare il Corso di laurea in Scienze della Comunicazione...
Io vi dico, ragazzi ripensateci, e abbandonate questo vostro desiderio, perchè sarà un desiderio violentato... violentato da un "Ordine", quello giornalistico, incapace oggi più che mai, di trasmettere coerenza, curiosità e sincerità al giovane che si appresta a frequentare questa formazione.
Quello giornalistico, è il mestiere dell'inganno... il mestiere del copia e incolla!
Caro mio giovane studente, ricordati che ti farà più onore un giorno chinare la schiena su un campo da arare, che chinare la tua schiena su una scrivania per disinformare e ingannare il tuo cittadino.

Con sincerità
Andrej Mussa

Andrej Mussa, como Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.06.14 20:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Questi giornalisti sono di una noia mortale.
Addormentano l'intelligenza.

Susanna Sbragi, Arezzo Commentatore certificato 27.06.14 20:44| 
 |
Rispondi al commento

Cosa vuol dire braccia rubate all' agricoltura? Io sono un agricoltore e vi assicuro che al giorno d' oggi non bisogna mica essere ignoranti per fare l' agricoltore...ciao a tutti

annibale 51 27.06.14 20:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Tommaso, vài a fare un lavoro serio, vài a sgobbare nei campi, dall'alba al tramonto, invece di dare fastidio in questo modo!!!!!!!!!!!

Maurizio De Tomasi, Alghero Commentatore certificato 27.06.14 20:33| 
 |
Rispondi al commento

:)

nessun copy 27.06.14 20:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.:

SOLUZIONE A POMPEI:

si potrebbe costruire un bello stadio ultramoderno da 120.000 posti! Basta con ruderi inutili!

Hasta? Pronto!

Ernesto - La Habana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.06.14 20:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TOGLIETE I COMMENTI RAZZISTI, GRAZIE.

Saverio L., Italy Commentatore certificato 27.06.14 20:29| 
 |
Rispondi al commento

oooooooooo FINALMENTE!!! punto per punto, smontata totalmente la disinformazione con contro-repliche precise, reali e ragionate.

Pensate ad applicarlo a tutti gli articoli, discorsi da talk e servizi tg giornalmente, come si pulirebbe questo marciume schifoso che ci imprigiona nella semilibertà di conoscenza e informazione.

Con una piattaforma ben visitata (se collegata a giro stretto col blog non sarebbe troppo difficile che lo sia) e, ovviamente, retribuita in termini di pubblicità web, perchè è un vero e proprio lavoro, si darebbe un'occupazione a decine di giovani (e, come detto, una ripulita alla merda sparsa del sistema, nonchè la reale immagine non distorta di quello che è 5stelle).

GRANDI!!

Lorenzo M., Piacenza Commentatore certificato 27.06.14 20:28| 
 |
Rispondi al commento

Se siamo al 67° posto al mondo come livello di informazione vuol dire che siamo al 67° posto come livello di democrazia. I costituenti nel ' 47 hanno preso un abbaglio a non prevedere una regolamentazione libera e indipendente dell' informazione sul modello anglosassone! Purtroppo gli italiani sono impatinati di propaganda e bugie e sarà difficile uscirne...certo anche che ci mettono un po' del loro, di convenienza cioè, per non capire! Non abbiate compassione! ciao a tutti

annibale 51 27.06.14 20:25| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera.

I bau bau della vita sono tanti.

nella vita comune il Movimento 5 Stelle ne è uno ...


Chi fa il suo lavoro per supportare il vecchio sistema corrotto, mafioso, elefantesco, clientelare, sta usando tutte le armi a disposizione per mantenere questo carvanserraglio così com'è.

Cambiano due paroline e le notizie, o peggio, le riforme son fatte.


... Scusai ma che fa ... me lo butta nel culo? ...

... No no no ... DA OGGI SI CHIAMA RICREAZIONE DEL POLITICO ... O SE PREFERISCE ... MESSA DELL'OSSO SACRO ...

Buonasera bog.


P.S.: ale nato nel 69 ho letto la tua risposta ...
Tu invece sei quello che esce da dietro ... ma col botto, ma però ... Ciao caro, stai bene.

Francesco Folchi, AmoR Commentatore certificato 27.06.14 20:22| 
 |
Rispondi al commento

E VISTO CHE SONO IN VENA SEMPRE PER GIANFRANCO CHIARELLO, L'AGNELLI FAMILY NON L'HO MAI SOPPORTATA (ESCLUDIAMO ORA MARGHERITA) PERCHè IN TUTTA L'AZIENDA DOVE HO LAVORATO 20 ANNI NON LO SOPPORTAVA NESSUNO DAL FONDATORE AI PORTINAI.
QUESTO PERCHè IL FONDATORE DELLA FABBRICA AVEVA L'ORGOGLIO DI NON AVER MAI CHIESTO FINANZIAMENTI DI ALCUN TIPO ALLO STATO, ANCHE DOPO INCENDI E DANNI AGLI STABILIMENTI HA SEMPRE PAGATO PUNTUALMENTE I PIù DI 1000 DIPENDENTI.DICEVA CHE SE TUTTI AVESSERO FATTO COME AGNELLI NON SAREBBERO ESISTITE AZIENDE SANE NEL PAESE.

carla g., Padova Commentatore certificato 27.06.14 20:20| 
 |
Rispondi al commento

e' solo un PROSTITUTO...

armando di napoli, arzano napoli Commentatore certificato 27.06.14 20:16| 
 |
Rispondi al commento

Carla g. Padova

Se gli Agnelli e i De Benedetti l'hanno sempre fatta franca, è solo grazie alla più corrotta, potente e pericolosa delle caste (magistratura).
Eppure ancora in troppi difendono questa schifosa casta, perchè stupidamente la considerano ideologicamente "amica".

gianfranco chiarello 27.06.14 20:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.....Si potrebbe pensare che sia dei servizi segreti!

Sarà mica della 'ndrangheta?

Non ci sarebbe mica da meravigliarsi!

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 27.06.14 20:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tommaso Ciriaco ...quanti giornalisti come lui e di altri professioni si pagano profumatamente per l'unico scopo ..M5S devi MORIRE.. E UNA GUERRA AL ULTIMO SANGUE
Il giocatore di TRE CARTE Renzi sa bene dove il suo limite e compito da eseguire dal primo giorno del suo incarico dal NAPOLITANO&BERLUSCONI&D'ALEMA GROUP SERENISSIMA ...volete il Capitale Sociale ,Noteria,Avvocati , BANCHE ,Investimenti del GRANDE SERENISSIMA e suoi SOCI ...so qualcosa
Avete un MURO di GOMMA che fa ancora più faticoso il vostro camino VERSO LA VERITA ...IMPORTANTE CHE NON LASCIATE A META STRADA E TRADITE IL VOSTRO PROGETTO

Mynyr Nazaj , Treviso Commentatore certificato 27.06.14 20:11| 
 |
Rispondi al commento

GIANFRANCO CHIARELLO CON ME SFONDI UNA PORTA APERTA SE PARLI DI AGNELLI, PENSA CHE GLI UNICI DICIAMO GIORNALI INTERESSATI AL CASO SONO STATI QUELLI CHE CHIAMO "DA SPIAGGIA" O "SPETTEGULESS".
QUANDO PARLO DI NAZIONALISMO è PROPRIO A QUESTO CHE MI RIFERISCO, GLI ITALIOTI HANNO BISOGNO DI UN RE CHE SIA GIANNI O GIORGIO O CARLO (NON SILVIO PER CARITà è VOLGARE) VOTANO E PAGANO CATERVE DI TASSE SENZA FIATARE ANZI SI SENTONO ADDIRITTURA PARTE DELL'ELITE,( MAGARI DELL'ELITE CHE TIENE I CAPITALI RUBATI NEL NOSTRO PAESE ALL'ESTERO E MANDA A CASA I DIPENDENTI).
SIAMO QUANTO DI PIù ESTEROFILO ESISTA AL MONDO.
NEMMENO LE DENUNCE DI UNA FIGLIA PRIMA EREDE LEGITTIMA HANNO SCALFITO L'ALLURE DEGLI AGNELLI RIMPINZATI PER MEZZO SECOLO DI SOLDI PUBBLICI.

carla g., Padova Commentatore certificato 27.06.14 20:08| 
 |
Rispondi al commento

Non sapevo che sconosciuti potessero girare liberamente per il parlamento.Se mi capita di venire a Roma vengo anch'io a far visita.Sono per la libertà di stampa purchè le notizie siano vere.Possibile che il sig.Tommaso non lo si possa denunciare per reiterate calunnie?Questo palese troll non può dire ciò che vuole!

vittorio alberto mari, paderno dugnano Commentatore certificato 27.06.14 20:06| 
 |
Rispondi al commento

Bergoglio rinvia un impegno perché indisposto.

che notiziona! un miliardo e mezzo di persone nel mondo avvelenate dall'inquinamento, tartassate dalle banche, preoccupate del futuro dei loro figli, schiavizzate e oppresse da tante ansie di ogni genere, ovviamente a cosa possono essere interessate?
ma è ovvio!
ai frequenti mal di pancia del capo della più grande immobiliare del pianeta, che predica la povertà e scomunica la mafia perché "ama il denaro".

certo che il genere umano sta messo proprio maaaaaleeee.

sarà per questo che divento vieppiù misantropo?


¡¡HOLA Base✩✩✩✩✩/Casaleggio/Grillo/Mov✩✩✩✩✩!!!

DELLA SERIE:"ARY-DAYEEEEE!!!

Ecco da dove arrivano le notizie false;
potremo chiedere lumi a:

Contatti

Consiglio Nazionale Ordine dei Giornalisti
Via Parigi, 11
00185 Roma

C.F.: 06926900587

Tel. 06.686231
Fax 06.68804084

Orario di apertura al pubblico:
dal lunedì al venerdì dalle 10.30 alle 12.30

Email:
Informazioni generiche: odg@odg.it
PEC - Posta Elettronica Certificata: cnog@pec.cnog.it
Contenuti e notizie del sito: comunicazione@odg.it

Ernesto - La Habana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.06.14 20:01| 
 |
Rispondi al commento

Un, due, tre....stella!

Ecco vedendo l'esistenza di questi soggetti parassiti di nome tommaso ma non solo, mi viene in mente se non sia legittimo l'uso del manganello ma non perchè vi sia da parte mia una collusione fascista ma perchè fa molto meno male manganellare un tommaso piuttosto che milioni di cittadini italiani con le balle brandite a mo di bastone. Siamo in pieno regime totalitario dove è tornato il re Giorgio, un ducetto ebete e un branco di gerarchi piddini...i balilla sono tutti dentro i giornali quotidiani a giocare al gioco un due tre stella!

dario fertoli, beverino Commentatore certificato 27.06.14 19:57| 
 |
Rispondi al commento

VISTO CHE VIVE DI menzogne e vergogna COME I SUOI CAPI e' yn spavaldo AGRICOLTORE di OGM...

armando di napoli, arzano napoli Commentatore certificato 27.06.14 19:55| 
 |
Rispondi al commento

Non riesco veramente a capire come non ci siano norme penali per i giornalisti ( individui iscritti all'ordine) che con le loro balle , distorsioni della realta' , danneggiano le persone . Io ho seguito personalmente tutti i fatti avvenuti in Egitto durante le Morsiadi ,, e vi garantisco che gli anni di galera che si sono cuccati i giornalisti di Al Jazeera , se li sono meritati tutti ,, Ci vorrebbe un pochino di esempio anche in Italia ,, tocchiamo gli intoccabili ,,dopo stanno piu' seri.

marco e., reggio emilia Commentatore certificato 27.06.14 19:52| 
 |
Rispondi al commento

Da un mio affidabile informatore so che volevano fargli un trapianto al cervello ma i chirurghi non hanno trovato spazio sufficiente nella misera scatola cranica, allora hanno optato per l'orifizio anale, che, al contrario, è dilatato e molto accogliente....

emanuele b., montepulciano Commentatore certificato 27.06.14 19:52| 
 |
Rispondi al commento

di Gianni Lannes


Non è un gioco di prestigio, ma un insulso trucco dei governanti eterodiretti che calpestano l'articolo 32 della Costituzione. Che dire? Al peggio non c'è mai fine nell'Italietta delle banane. Un decretino del governo tricolore dal titolo grottesco "Ambiente protetto", trasforma i poligoni militari in aree industriali. Perché? Disarmante: evitare chiusure, ma soprattutto bonifiche dei siti inquinati da scorie radioattive e rifiuti chimici altamente pericolosi che nuocciono alla salute della popolazione italiana.

Decine di migliaia di ettari in tutta l'Italia, isole comprese, vengono equiparati come per magia, ad aree industriali per i quali la legge prescrive soglie di contaminazione
molto più alte. Vale a dire: i predetti territori soggetti a servitù militari dove la Nato si esercita alla guerra costantemente, possono essere inquinati ancora e maggiormente,in barba alle normative di protezione ambientale e sanitaria. Infatti, il decreto prevede che nelle aree militari si deve far riferimento ai limiti della colonna B della tabella relativa alle soglie di contaminazione dei suoli del decreto Legislativo 152/2006, quella relativa alle aree industriali, e non già alla colonna A, quella con i limiti per le aree residenziali e a verde.

http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2014/06/poligoni-militari-i-trucchi-inquinati_27.html#more

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 27.06.14 19:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Monti,Letta e Renzi sono le pene che ha dato Napolitano per l'Italiani.-Per quanto morirà non bisogna costruire una grande piramide come i Faraoni d'Egitto ma nr.2... come i Faraglioni di Capri a Napolitano!!

toresal 27.06.14 19:47| 
 |
Rispondi al commento

ma una coscienza ce l'hai......
mi fai schifo

Claudio C., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.06.14 19:46| 
 |
Rispondi al commento

tanto per capirci.anzi,chiarisco pure perchè ho,praticamente,mandato il m5s a quel paese:trentacinque anni fà,quando ero ragazzo,quelli come questo leccapiedi li prendevo a schiaffi in pubblico avvertendolo che alla prossima,almeno un braccio,glielo avrei spezzato.questo blog è,ormai,solo il muro del pianto.basta.se avete cosi tanta paura chiudetevi in casa e non uscite più.


Altro articolo fuori luogo (NON IMPORTA SE DICE LA VERITA'!!... SUL BLOG DEL CAPO PER LEGGE DEL M5S CERTI ARTICOLI NON ESISTONO) che farà perdere 2 o 300.000 voti.

Però tutti i media ne parleranno e si moltiplicheranno i click... mi viene il dubbio che tra 200.000 voti in meno e 200.000 click in più qualcuno abbia optato per la seconda soluzione.

Altrimenti è pura miopia politica, al 100%.

e.g. 27.06.14 19:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PAPA FRANCESCO, DIO LO BENEDICA, HA FINALMENTE DETTO CHE TORTURARE E' PECCATO MORTALE, HA SCOMUNICATO ANCHE I MAFIOSI.
BRAVO, BRAVISSIMO.!! ORA DEVI SCOMUNICARE ANCHE TUTTI QUELLI CHE HANNO TORTURATO E UCCISO PER INTERESSI DELLA CHIESA E DELLA CLASSE SACERDOTALE.
SCOMUNICHI ANCHE I LADRI DI REGIME CHE SONO PEGGIO DEI MAFIOSI.
ALLORA POTRA' ANCHE LUI ANDARE IN PARADISO.
VIVA IL PAPAAAAAA!

HILARY DI LEVA, Pescasseroli Commentatore certificato 27.06.14 19:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tanto per capirci.anzi,chiarisco pure perchè ho,praticamente,mandato il m5s a quel paese:trentacinque anni fà,quando ero ragazzo,q


i giornalisti non pagano mai i loro sbagli , loro si che sono una casta ma avete visto il corriere che ha pubblicato i falsi messaggi di dell'utri non c'è fine al peggio ,forse farsi un canale sarebbe costoso ma perchè non fondare un giornale?

tommaso RABITI Commentatore certificato 27.06.14 19:39| 
 |
Rispondi al commento

¡¡¡HOLA Base✩✩✩✩✩!!!
Avviso ai querelanti!!!
Facciamo un minimo di chiarezza e meno chiacchere?
- ORDINE DEI GIORNALISTI -
Le Carte Deontologiche
Le carte deontologiche sono norme giuridiche obbligatorie
valevoli per gli iscritti all’albo, che integrano il diritto ai fini della
configurazione dell’illecito disciplinare.
" Carta dei doveri del giornalista
Sottoscritta dall’Ordine dei giornalisti e dalla Federazione nazionale della stampa
l’8 luglio 1993, la Carta si apre con la citazione integrale dell’art. 2 della legge 69 del 1963
e si chiude ricordando che la violazione delle norme in essa contenute è soggetta
a sanzioni disciplinari. Il Protocollo, che costituisce uno statuto completo
della deontologia professionale, richiama il rispetto della persona,
la non discriminazione, la correzione degli errori e la rettifica,
la presunzione di innocenza.
Contiene il divieto di pubblicare immagini violente o raccapriccianti,
l’obbligo di tutelare la privacy dei cittadini e, in particolare, dei minori e
delle persone disabili o malate.
Circa le fonti specifica che, in via ordinaria, devono essere rese note al pubblico
e, in caso di fonti confidenziali, prevale il dovere di mantenere il segreto professionale.
Richiamando il protocollo d'intesa fra giornalisti e operatori pubblicitari
firmato il 14 aprile 1988, la Carta ribadisce il diritto dei cittadini
a ricevere un'informazione sempre chiaramente distinta dalla pubblicità,
le indicazioni che delimitano le due sezioni devono essere chiare
e di immediata percezione.
Inoltre il giornalista non può prestare il nome, la voce, l’immagine per iniziative pubblicitarie
incompatibili con la tutela dell’autonomia professionale.
La Carta definisce anche il concetto di incompatibilità tra il lavoro giornalistico
e interessi o incarichi che siano in conflitto con la ricerca rigorosa
ed esclusiva della verità dei fatti".
Estratto da
http://www.odg.it/content/le-carte
ALLORA ANDIAMO OLTRE CON UNA PUNIZI

Ernesto - La Habana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.06.14 19:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mai un "tommaso chi?!?!" fu più azzeccato come in questo caso!!
:-D
Comunque,che nessuno del Movimento me ne voglia,tantomeno Beppe (SEI GRANDE!!!) ma fino a che non vedo una bella denuncia per diffamazione nei confronti di questi stupidotti dell'informazione italiana ,trovo queste lamentele proprio INUTILI e,se vogliamo,pure controproducenti.
Che danno luce,risalto e brevi momenti di gloria (perchè per questi esseri di questo si tratta)a degli elementi che nessuno si filerebbe altrimenti.
Questa è l'informazione in italia...sorvoliamo o reagiamo.

In alto i cuori
W il M5Stelle!!!!!

Arma Gekko (arma2.0), Torino Commentatore certificato 27.06.14 19:33| 
 |
Rispondi al commento

Non vedo l'ora che venga ancor piu' Notte, Buio.
Così, usciran anche i Mannari ed i VAmpiri.
Stanotte daro' loro Sangue CAldo da Succhiare.
VAdo a prepararmi, agghindar i Capelli.

Visto il tema, postero' Commenti Bestiali.
Una volta almeno, non saro' O.T.
I BAcioni (ed il resto) a dopo.

Ciaooooo!

grethe g., stockolm Commentatore certificato 27.06.14 19:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando Grillo dice che è una guerra non ha tutti i torti.

La propaganda è proprio un'arma tipica dei periodi bellici.

Essa consiste proprio nell'inventare o nel gonfiare notizie solo per mettere in difficoltà l'avversario.

Proprio questo sta succedendo e non solo negli ultimi tempi.

Bisogna stare sempre con gli occhi aperti e le orecchie dritte perché non si sa mai se quel che si dice o si scrive sia vero.

Purtroppo la corretta informazione dipende solamente dal buon senso e dall'avvedutezza di chi si informa.

Tails70 27.06.14 19:31| 
 |
Rispondi al commento

¡¡¡HOLA Base✩✩✩✩✩!!!
Avviso ai querelanti!!!

Facciamo un minimo di chiarezza e meno chiacchere?

- ORDINE DEI GIORNALISTI -
Le Carte Deontologiche

Le carte deontologiche sono norme giuridiche obbligatorie
valevoli per gli iscritti all’albo, che integrano il diritto ai fini della
configurazione dell’illecito disciplinare.

" Carta dei doveri del giornalista
Sottoscritta dall’Ordine dei giornalisti e dalla Federazione nazionale della stampa
l’8 luglio 1993, la Carta si apre con la citazione integrale dell’art. 2 della legge 69 del 1963
e si chiude ricordando che la violazione delle norme in essa contenute è soggetta
a sanzioni disciplinari. Il Protocollo, che costituisce uno statuto completo
della deontologia professionale, richiama il rispetto della persona,
la non discriminazione, la correzione degli errori e la rettifica,
la presunzione di innocenza.
Contiene il divieto di pubblicare immagini violente o raccapriccianti,
l’obbligo di tutelare la privacy dei cittadini e, in particolare, dei minori e
delle persone disabili o malate.
Circa le fonti specifica che, in via ordinaria, devono essere rese note al pubblico
e, in caso di fonti confidenziali, prevale il dovere di mantenere il segreto professionale.
Richiamando il protocollo d'intesa fra giornalisti e operatori pubblicitari
firmato il 14 aprile 1988, la Carta ribadisce il diritto dei cittadini
a ricevere un'informazione sempre chiaramente distinta dalla pubblicità,
le indicazioni che delimitano le due sezioni devono essere chiare
e di immediata percezione.
Inoltre il giornalista non può prestare il nome, la voce, l’immagine per iniziative pubblicitarie
incompatibili con la tutela dell’autonomia professionale.
La Carta definisce anche il concetto di incompatibilità tra il lavoro giornalistico
e interessi o incarichi che siano in conflitto con la ricerca rigorosa
ed esclusiva della verità dei fatti".

Estratto da

http://www.odg.it/content/le-carte

ALLORA ANDIAMO OLTRE CON UN

Ernesto - La Habana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.06.14 19:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un MARCHETTARO...pagato daL maitresso tessera numero uno del PD...

armando di napoli, arzano napoli Commentatore certificato 27.06.14 19:29| 
 |
Rispondi al commento

Ma non vi vergognate? Conosco Tommaso da quindici anni, è un professionista come pochi in Italia, ce ne fossero di giovani come lui. Lasciate intendere che scriva a Repubblica "chissà come", vedete come negativo il fatto che non abbia un sito o un profilo Facebook. Ma scherziamo? Questo ragazzo ha lavorato per anni ad Ansa e Apcom (e molto altro), distinguendosi per la sua professionalità. Si è fatto da solo, iniziando a sgobbare a venti anni... e non deve ringraziare nessuno se non il suo duro lavoro. È discreto e non ha un sito o Facebook. È una colpa? Le braccia rubate all'agricoltura sono quelle di chi - sapendo di mentire - scrive un pezzo del genere gettando fango su una brava persona. Ma è inutile, facile ergersi a maestri di onestà e attaccare a testa bassa, senza cercare alcun confronto che non sia l'insulto. P.s. Andate a rileggere quante di quelle che chiamate sue "farneticazioni" del passato siano poi diventate realtà... Il 90%. Sono contento di conoscerlo e mi spiace solo non abbiate la stessa fortuna, capireste tante cose e tante bugie che sono scritte nel pezzo. Aprite gli occhi. Buona serata.

Simone Toscano 27.06.14 19:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avrai sulla coscenza tutte le cazzate che spari..spero al èpiù presto che i giornali falliscono....e devi andare a pulire i cessi perchè forse nemmeno quello sai fare mendicante

alessandro solinas (aliscia70), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.06.14 19:29| 
 |
Rispondi al commento

mi sembra uno stile alla Paolini

luciano p., mestre Commentatore certificato 27.06.14 19:28| 
 |
Rispondi al commento

COME DICE LADY DODI NON MISCHIAMO AGRICOLTORI SCARPE GROSSE E CERVELLO FINO CON QUESTI PERSONAGGI CHE FORSE HANNO SOLO LE SCARPE GROSSE O NEMMENO QUELLE.

carla g., Padova Commentatore certificato 27.06.14 19:28| 
 |
Rispondi al commento

ma denuncia alla magistratura per stalking e calunnia ,non si puo' fare ?

franco bertocci, taranto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 27.06.14 19:24| 
 |
Rispondi al commento

MI DIVERTO UN MONDO SCANDALIZZARE I PIDDINI DI BOLOGNA, HANNO IL CENTRO STORICO PIENO DI MER.E DI CANI DEGLI ESTREMISTI DI SINISTRA E STANNO BENE COSì.

carla g., Padova Commentatore certificato 27.06.14 19:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si chiama Propaganda, un retaggio del passato.
Tutti media Asserviti , al processo di fascistizzazione del paese, con lo scopo di orientare l’opinione pubblica, di caricarla, comunicando l'esaltazione della missione nazionale. I messaggi sono diffusi incessantemente attraverso la radio, la stampa e i mezzi figurativi con tutta l’enfasi comunicativa possibile;le popolazioni sono investite da una emissione continua di messaggi in cui e' prevalente il tema dello scontro ideologico.

Forse avremo il Saluto Renziano: a meta' fra il celebre Mr.Bean e GASparri, al Medio...
Il Sabato renzista?
I figli di David?
Le piccole Fi...orentine?
I BArLilla?
Gli AvanGuardoni di Fi...Renze?
Donne e MAssaie al PAsso dell'Orca indArno?
Il CineGiornale Lucciola?
L'Omni sara' acronimo di Opera Mignotte Nazionali Italia?

Ce ne sarebber da Scrivere...
Inutile: basta solo Viver Guardando o Guardar Vivendo...

grethe g., stockolm Commentatore certificato 27.06.14 19:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eh! Tommaso Tommaso! Ti guardi ogni tanto allo specchio?

Armando ., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 27.06.14 19:19| 
 |
Rispondi al commento

i coraggiosi muoiono una volta sola
i meschineddi ogni giorno.
chi crea valore in cio' che fa' e nella comunita vive in eterno.
siete nel mio cuore viva 5stars!

stefano q., CASATE Commentatore certificato 27.06.14 19:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Speriamo presto

Armando ., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 27.06.14 19:17| 
 |
Rispondi al commento


A proposito di giornalisti, vediamo se ce la facciamo a ripopolare la campagna e rilanciare l'agricoltura?

MONICA MAGGIONI RISPONDA O DIMISSIONI

Perché era al Bilderberg 2014?
Può il direttore della testata giornalista RAINews24- Tv pubblica-
partecipare alla riunione a porte chiuse di un Club di potenti internazionali e non svolgere la funzione per cui è pagata con i soldi degli italiani dandone un pubblico resoconto?

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 27.06.14 19:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Tanti compari, lecchieri, giocolieri, cantastorie, scribbacchiotti e concubine stan nello bello castello che vita ricca e briosa, scherzando e ballando, a loro fà far

Lo popolo stanco con forconi e bastoni li andò a trovar

Lo popolo de lo bello castello, mago renzotto si son dati a far finta di comandar e tanti scribbacchiotti sguinzagliati li han

Fantastiche magie, incantensimi e fiabe mago renzotto venne a decantar

Lo popolo incantato, osanna felice lo mago renzotto nel suo operar, e lo spettacolo, siori e siori, al popolo illuso lo fà gasar ma lo proprio testone fà addormentar

Li 5 stelle, con loro fulgore li trucchi de lo mago renzotto a lo popolo incantato riescon a portar,e romper l'incantesimo han già cominciato a far, e con calma e furor in cima a lo bello castello riescon ad arrivar

Alla fin fine lo popolo incantato lo proprio testone si mise a svegliar e assieme a li 5 stelle cominciò a governar.

ivan dragone 27.06.14 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Scusa NAPOLEONE ma che io sappia la Bulgaria non è ancora entrata nelle braccia UE/Euro.
O ci è entrata da poco?
Sarei anche curiosa di sapere se gli Ucraini, in particolare "gli utili idioti di piazza Maidan ", hanno poi avuto oggi, visti i gran sorrisoni di Van Rumpoj la "libera circolazione" che pare fosse il loro sogno e unico scopo di vita.

Lady Dodi 27.06.14 19:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per me (io l'ho fatto) non è nemmeno un contadino esperto, come del resto nel giornalismo!
Ma per la pagnotta si fà di tutto!
Poverino, E' DA COMPATIRE e viaggia molto. Magari ha anche la diaria!

pier p., acqui terme Commentatore certificato 27.06.14 19:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè? Perchè? Perchè? Perchè? Perchè?


Perchè il M5S non presenta ufficialmente (nell'incontro con Renzi) una radicale proposta di Riforma della Costituzione, finalizzata a realizzare la "DEMOCRAZIA DIRETTA"?

Perchè non appoggia almeno la proposta di Presidenzialismo, che garantirebbe la partecipazione Diretta dei cittadini, nell'elezione del Presidente della Repubblica?

Perchè non critica apertamente la cassa integrazione (tanto cara alla triplice sindacale, per conservare le tessere di lavoratori da anni improduttivi), che pregiudica la possibilità di arrivare al "reddito di cittadinanza"?

Perchè non propone una radicale Riforma della Giustizia, basata su poche Leggi, ma scritte in maniera talmente chiara, da non essere più lasciate alla libera interpretazione dei Giudici?

Perchè il M5S continua a considerare la magistratura italiana, meno corrotta e pericolosa di tante altre caste, quando invece gli eventi degli ultimi 40 anni ci dicono il contrario?

Perchè i Parlamentari dei 5 Stelle continuano a tenere nel loro mirino sempre e principalmente berlusconi, quando poi emerge sempre più chiaramente che lui non era e non è peggiore di tanti altri?

Perchè il M5S non prende ufficialmente posizione contro le Coop. Rosse, che sono diventate la principale organizzazione a delinquere, che da anni opera sul territorio nazionale?


Ma non dovevate andare in Parlamento, per lottare la corruzione, per arrivare alla Democrazia Diretta e per ottenere il Reddito di Cittadinanza?

Se volevate percorrere la stessa strada dell'IDV, bastava dirlo, così noi ci saremmo seduti da subito sulla riva del fiume.

gianfranco chiarello 27.06.14 19:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno avvisi l'unità che la notizia è stata ripetutamente SMENTITA

poi si lamentano se falliscono e chiudono...

http://www.unita.it/politica/grillo-farage-m5s-ue-gruppo-ukip-tensioni-messora-casaleggio-bruxelles-1.577533?page=1

manuela bellandi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.06.14 19:07| 
 |
Rispondi al commento

Ciao CARLA! A proposito di metterci gli uni contro gli altri e di tentare di dividerci, io non oso pensare alle pressioni che staranno subendo i Nostri, entrati nel Parlamento europeo!
Lì la posta in gioco è altissima e qualche "voce" l'ho già sentita.
Ma ne parliamo domani, spero, perché devo andare a fare la spesa. Ciao carissima!

lady Dodi 27.06.14 19:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adesso si indaga anche sulle origini, il cv, le conoscenze ecc. ecc. ? E' un giornalista politico pagato da Repubblica ( che NON RICEVE CONTRIBUTI PUBBLICI)e tanto deve bastare.

Non vi dimenticate che qualsiasi informazione resa pubblica, in qualunque modo e con qualsiasi mezzo venga diffusa, è giornalismo, quindi lo è anche un post via internet. Qui non vedo firma; chi lo scrive?

marina s. 27.06.14 19:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' la solita tattica meschina che utilizza testardamente la calunnia,le bugie,la disinformazione pur di cancellare a tutti i costi il movimento 5 stelle dal panorama politico italiano.Evidentemente un movimento libero dal condizionamento di lobbies partitiche e affaristiche infastidisce i megafoni gracchianti del Regime.Eppure i Pdocchi nonostante hanno stravinto le elezioni,sembrano essere ancora frustrati.BUON SEGNO.

TINO LISSU, S.MICHELE Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 27.06.14 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S deve dare al popolo politici competenti ed onesti come accade nelle grandi democrazie: Germania, Finlandia, Irlanda…Un movimento che si affida agli “attivisti” ha fallito in partenza. Un errore simile lo fece il vecchio P.C.I. dove gli attivisti ebbero carriere fulminanti, sistemando nei posti di potere anche figli, mogli e comari. Occorre indire grandi riunioni periodiche in sale apposite per decidere quale strategia comune seguire per un certo lasso di tempo. AMEN.

Giuseppe C. Budetta 27.06.14 18:53| 
 |
Rispondi al commento

PER METTERCI GLI UNI CONTRO GLI ALTRI LE HANNO PROVATE TUTTE.
PRIMA CON FANNULLONI E BAMBOCCIONI.DIMENTICANDO CHE IL PESCE PUZZA SEMPRE DALLA TESTA.
POI CON L'EVASIONE, NATURALMENTE NESSUNO DICE CHE A VOLTE LE TASSE SONO COSì PESANTI E INUTILI CHE C'è CHI NON VIVE SE NON EVADE.E CHE DOVREBBE ESSERE L'AUTORITà COSTITUITA PERSEGUIRE I VERI EVASORI, CHISSà DOVE SONO I FANNULLONI?
IN PRATICA PAGA SOLO CHI NON PUò EVADERE E SPERA SEMPRE CHE LO STATO FANNULLONE SI ACCORGA DELL'EVASORE TOTALE.
ULTIMAMENTE CI OSSESSIONANO CON STRUMENTI ANCHE MEDICI E MERCE FALSA CE, DICENDO CHE IL CITTADINO DEVE DENUNCIARE.
MA CHI LA LASCIA ENTRARE TUTTA QUESTA MERCE DANNOSA A BAMBINI E PERSONE MALATE?
LO STATO CHE IO RICORDI SCARICA LE SUE DISONESTà E INETTITUDINI SUL CITTADINO ONESTO, RAGGIUNGENDO ANCHE IL DOPPIO SCOPO DI DIVIDERCI E FARCI ODIARE GLI UNI AGLI ALTRI.

carla g., Padova Commentatore certificato 27.06.14 18:50| 
 |
Rispondi al commento

8 APRILE 2013
(dall’album “GRUPPO ESPRESSO – LA REPUBBLICA E IL SUO FANGO” ==> http://goo.gl/F88nF)
Sapete chi é Tommaso Ciriaco?É un “aficionado” del MoVimento e ne parla sempre.
Questi i pezzi che ha pubblicato negli ultimi giorni:–”Stipendi parlamentari, retromarcia di Grillo:
“6mila euro anche senza rendicontare spese”
– Grillo-shock su Mps: ci saranno altre vittime (dove invece di parlare di Mps, affronta la scottante non-questione di Curró)
–Se date la fiducia, io e Casaleggio andiamo via
–Accordo in nome della legalità c’è una fronda tra i Cinque Stelle.
E quando parla di PD, chiama Bersani per nome
–Pierluigi è stato lineare, non si dimetterà e faremo di tutto per varare un governoAhi ahi ahi, Ciriaco… TANA ANCHE PER TE!La secchiata di fango del lunedí, tanto per iniziare bene la settimana, basata sul vuoto e sul nulla, non poteva che essere la sua....

continua:
http://tuttoilfangominutoperminuto.wordpress.com/2013/04/08/7/


MASSIMO INVECE LE TASSE LE PAGA AL PARTITO.
CIAO LADY

carla g., Padova Commentatore certificato 27.06.14 18:44| 
 |
Rispondi al commento

ma qualche volta prenderlo a calci in culo per far si che mediti sul ritorno ai campi!!!

fabfour 27.06.14 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Bulgaria...corsa agli sportelli delle banche...tutti a ritirare depositi..
SPagna...tassa...sui depositi bancari...ma voci dicano che sia in stile "cipro"....
a..quando nel bel paese..?per ora ci sorbiamo un +6% sui "risparmi" e uno 0,2% d'imposta di bollo...
in arrivo anche la TARI..in molti pensavano che fosse la TAsi...no..no..no...no...quella è l'IMU mascherata...grazie alla "semantica"....

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 27.06.14 18:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON CREDO DI ESAGERARE SE SCRIVO CHE NELLA ZONA DI BOLOGNA I LIMITROFE LE PERSONE SIANO MOLTO PIù AMMANIGLIATE CHE IN ALTRI LUOGHI, QUANDO IL PARTITO (PARLIAMO DI UN PARTITO CENTRALISTA CHE DI PIù NON SI PUò) TI Dà DA MANGIARE E BENE, CHI VOLETE CHE CAMBI IL VOTO?
ECCO A COSA SERVONO I GRASSI FINANZIAMENTI, SIAMO AL VOTO DI SCAMBIO BEN PRIMA DEI MISERI 80 EURI.
NATURALMENTE FANNO IL VERSO AL SILVIO MOLTO PRIMA DI SILVIO, NON CREDIATO CHE L'ABBIA INVENTATO SILVIO IL CONFLITTO D'INTERESSE, AGNELLI SICCOME NON è SCESO IN CAMPO POVERO L'HANNO FATTO SEGNATORE A VITA E SUI SUOI REATI X ESPORTAZIONI DI DENARO ILLECITE TUTTO TABU'

carla g., Padova Commentatore certificato 27.06.14 18:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tommaso se fossi io a Roma, stai tranquillo che che saprei come non farmi seguire da te

A mali estremi... estremi rimedi....

Nuccio Paternostro, PALERMO Commentatore certificato 27.06.14 18:40| 
 |
Rispondi al commento

le fasità di certi MERCENARI della stampa è inversamente proporzionale a chi legge questa merd4

questo personaggio sà benissimo il lavoro di addormetamento fatto dai suoi senior colleghi in decenni di disinformazione e sè questo e altri insistono la colpa e' della retroghidà del cervello di chi ha votato i politici della A'MENZOGNA portantolo ( ma è da vedere)al 40.8% dato pencentuale che la dice lunga il lavoro distruttivo della mente dei mass mer dosi quindi questo esercito di giornalai hanno tirato un gran respiro di sollievo dopo il 25 maggio xò nonostante tutto hanno ancora una paura fottuta del mondo pentastellato xkè?
1)xkè sanno che il 40.8% è falso?
2)xkè sanno che il m5s è l'unica realtà politica
che nn sè lo fa mettere in quel posto come tutto il resto di chi vota altre forze politiche?
chissà chi vivrà vedrà una cosa è certa che voi che cercate di infangare il mondo pentastellato nn ve la passate liscia con certi padroni che vi ritrovate.
che dire AVANTI UN'ALTRO....CRETINO....

gennaro mennea 27.06.14 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Tommaso Ciriaco giornalista de La Repubblica

Beh, qual'è il problema?
Nessuno o quasi lo conosce, probabilmente sarà l'ultimo arrivato che "tiene famiglia"....e tutti gli altri che ben conosciamo? Quelli che ogni giorno sfornano letame a colazione con conti in banca personali ben più importanti di questo qui?

La stampa ormai è in mano Loro, neanche farsi illusioni di possibili parzialità finchè al Potere il M5 darà fastidio...è una normale guerra, e queste sono SOLO una parte delle Loro armi, il peggio dovrà ancora venire...perchè dunque scandalizzarsi tanto?

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 27.06.14 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Attento sig.tommaso perché potrebbero farle le punture sulla faccia visto che ce l'ha come il c..o, si vergogni perché è uno dei tanti che concorre a distruggere la categoria dei giornalisti seri e onesti (ne son rimasti ben pochi)

bruna pornaro, venezia Commentatore certificato 27.06.14 18:36| 
 |
Rispondi al commento

...il giornalismo è solo una copertura ! E' carne venduta che dalla ndrangheta passa ai servizi segreti e da questi alla politika.

Francesco Gulli 27.06.14 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Ciao GRETHE, come non ti abbiamo notata?
Qui se manchi tu, manca tutto!
Sei la nostra New Age!
E' che abbiamo troppe cose per cui arrabbiarci.

Lady Dodi 27.06.14 18:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Tommaso....sai che sei stato osservato da tempo come "il lacche' del PDS" perche' continui...??? quella lingua che hai e' frutto di necessita' ...o di un trapianto...mal riuscito...possibile che tu non abbia , come diceva Socrate, un pensiero sul futuro o sul passato..??? guarda che il presente a mezzanotte finisce....

LORENZO FAGGION 27.06.14 18:31| 
 |
Rispondi al commento

Le Braccia Rubate Stanno all'Agricoltura....

Come Le Teste Mozzate Stanno alla Cultura

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 27.06.14 18:30| 
 |
Rispondi al commento

il Movimento e' vittima di un costante PESTAGGIO MEDIATICO, degno del piu' bieco squadrismo fascista.

La propaganda diffamatoria di regime, venduta e falsa, e' costante, h24 su tutte le reti tv e i giornali, dalle grandi testate fino ai bigliettini nei baci perugina

E’ la moda: "sparare al grillino"

la contropropaganda, e' invece solo una pagina in un blog, frequentata, tra l'altro, da detrattori pagati per alzare il polverone e non lasciar leggere neanche i post su quell'unica fonte di smentita, per stimolare la rissa, come black blocks in una manifestazione pacifica, per portare la conversazione sull'insulto, per svalorizzarla.

nemmeno un bavaglio di cuoio con la palla in bocca sarebbe piu' efficace.

E' incredibile come per "magia" si siano sedate tutte le accesissime competizioni mediatiche fra le varie parti politiche che ci sono sempre state, "la lega razzista e xenofoba che brucia la bandiera", "berlusconi corrotto e seduttore di minorenni", "il PD comunista" e via discorrendo. Adesso c’è la mega-coalizione di tutta la politica, focalizzata unidirezionalmente contro il Movimento 5 Stelle, il "nemico comune", "il vero problema dell'Italia".

Hanno trovato finalmente un accordo ideologico globale, o il potere sta in mani trasversali a tutti i partiti e teme l'interferenza degli onesti?

si, quello si ruba i soldi, quell'altro va in galera poi esce, quell'altro pende mazzette, quell'altro fà le leggi per proteggerlo, ecc... ma non importa: la cosa VERAMENTE importante e' che "Grillo e' un fascista, assassino di donne, di bambini e dei suoi stessi amici!". Si puo' fare di tutto, tanto c'e' il capro espiatorio, quello che fa notizia piu' della corruzione, che ormai e' storia vecchia e gli italiani si sono stufati di sentirla.

Poi nelle pause fra un attacco e l'altro c'e' la partita, l'indagine su qualche delitto vecchio di 10 anni, c'e' la De Filippi, il telefilm... facciamoli riposare un po', poi ricominciamo "Grillo e' il duce!", "Di Battista e' un bambino

Inca Tsato 27.06.14 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Caro CARLO di Bruxelles, in politica si fa così e anche peggio di così, ma qui mi pare si parli di "giornalisti"!
Per così dire.
Ma io non penso nemmeno che siano pagati: alcuni sono nati servi.

Lady Dodi 27.06.14 18:29| 
 |
Rispondi al commento

L'editore di repubblica è il signor Carlo de Benedetti, il direttore è Ezio Mauro,

............. questo Tommaso deve solo fare quello che gli viene ordinato al meglio possibile per guadagnarsi la pagnotta,

purtroppo siamo schiavi di gente senza pietà che usa gli Italiani, Tommaso compreso, per difendere le proprie poltrone dorate.

REPUBBLICA , la Pravda aveva molta più dignità.

Carlo Pandolfini, Catania Commentatore certificato 27.06.14 18:27| 
 |
Rispondi al commento

Mmmm ..
un titolo che sembra essere il peggior augurio, una espressione stonata,da veri ignoranti. Peccato che intesti questa pagina del blog.
Forse fare l'autista di un tir risulta più qualificante?
Rispettiamo le braccia dedite all'agricoltura, quelle oneste come quelle di mio padre & di tuo zio che hanno avuto il privilegio di praticare questa arte con tanta maestria e fatica.
Ah_ se non hai mai affondato una zappa sul terreno ti consiglio di provaci... ma attento all'alluce!
e non trovare poi la scusa che tu sai lavorare solo di cervello... a me sembra che oggi ne dimostri comunque pochino.

Romano 27.06.14 18:26| 
 |
Rispondi al commento

UNA COSA è CERTA QUESTI SONO QUELLI CHE VIVONO DI POLITICA, MA POLITICA SPORCA, PIENA DI MENZOGNE,SOTTERFUGI E COMPROMESSI.

carla g., Padova Commentatore certificato 27.06.14 18:24| 
 |
Rispondi al commento

La terra ha bisogno di braccia giovani.

carmelo principato, agrigento Commentatore certificato 27.06.14 18:24| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei far notare che la falsa notizia ansa è apparsa ovunque anche su l Eco di Bergamo. Pazzesco..ma nn si può denunciare sta gentaglia?

Michele Gullia 27.06.14 18:23| 
 |
Rispondi al commento

mi domandavo...ma nn si possono denunciare i giornali che scrivono gli articoli falsi, dalle false fonti e dalle intenzioni apertamente diffamatorie?

denunciarli all'ordine dei giornalisti e alla magistratura....chiedere dei forti intennizzi e risarcimenti per diffamazione, stalking ai soggetti che inseguono e perseguitano, premeditazione e attuazione di danno all'immagine continuata e, son convinta, di tanti altri reati correlati

io credo che i debba dare delle "lezioni" pesanti a questa gentaglia

insomma bisogna iniziare a dare qualche esempio

angela b., collegno - torino Commentatore certificato 27.06.14 18:23| 
 |
Rispondi al commento

per 20 euro al pezzo si è venduto il culo....

jazz00 27.06.14 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Cosa vogliamo di più da uno che si chiama Ciriaco.

Angelo D'Ambrosio, scafati Commentatore certificato 27.06.14 18:14| 
 |
Rispondi al commento

GIORNALAIO TOMMASO LECCACULI FALSO COME IL GIORNALE CHE RAPPRESENTI....SEMPLICEMENTE....MA VAFFANCULO VA' !!!

deu seu (gundar), cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.06.14 18:10| 
 |
Rispondi al commento

E il problema non sono solo i Tommasi:anche firme piu'importanti hanno fatto la scelta di ironizzare,sminuire,bypassare sempre il lavoro certosino fatto dai deputati 5S!

Rosella Di Paola, Catania Commentatore certificato 27.06.14 18:10| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
e' questo o il prox venerdì che renzi presentava i 5 punti su cui discutere nuovamente del "democratellum"?

Ben Monaco 27.06.14 18:09| 
 |
Rispondi al commento

PERÒ ANCHE VOI!...li apostrofate anche giornalisti!......e va bene la correttezza, ma chimateli almeno con l'appellativo che li contraddistingue..ossia SCHIAVI MERCENARI........poi questo che non lo riconoscono neanche al suo paese è un altra inutilitá di quelle che una sega di suo padre in un cesso avrebbe dato più frutto.....
Povera Calabria!

Alberto R. Commentatore certificato 27.06.14 18:09| 
 |
Rispondi al commento

TOMMASO CIRIACO E' UN "VENDUTO"

alvise fossa 27.06.14 18:09| 
 |
Rispondi al commento

A volte, la Menzogna s'Incarna.
Per svanir nel Vento...

Il post di prima ne mostrava il Padre.
Or, la Consorte ha Partorito.

Ormai il Mondo intero è una Bugia.
Al par di MArgherita.
MArgretha...

http://www.youtube.com/watch?v=JBQ8XsO8ucY

grethe g., stockolm Commentatore certificato 27.06.14 18:08| 
 |
Rispondi al commento

Pedinare qualcuno è reato quando chi è pedinato se ne accorge (trattasi di violazione privacy);
nel caso di parlamentare la cosa è assai grave perchè può mettere a rischio le stesse funzioni legislative quindi se tale comportamento avviene in parlamento è meritevole almeno di allontanamento ed eventualmente di regolare esposto alla magistratura che potrà verificare anche altri profili di illecito molto più gravi (nessuno garantisce che appartenga ai servizi segreti italiani, possibile anche altri).

I giornalisti in parlamento non possono andare dove vogliono senza giusta causa anche se qualcuno li ha invitati, non è questione di regolamenti interni ma di leggi nazionali e sicurezza delle istituzioni.

Chi compra Repubblica le bufale se le va a cercare comunque non sarebbe giusto che chi paga un giornale venga trattato così: è una truffa!

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 27.06.14 18:06| 
 |
Rispondi al commento

attaccare i giornalisti che scrivono cose che non vi piacciono mi sembra una pessima idea

una specie di autogol

se poi ci sono gli estremi per la diffamazione, denunciate, ma smettetela di lamentarvi : in politica si fa così

carlo c., Bruxelles Commentatore certificato 27.06.14 18:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

No MASSIMO, si chiama "INVENTARSI LE TASSE".
A quando quella sul macinato?
Ma la vera domanda è "dove finiscono le nostre tasse?"

Lady Dodi 27.06.14 18:04| 
 |
Rispondi al commento

Lui fa parte di un quotidiano che è uno dei maggiori responsabili dello sfascio dell'Italia, per me và querelato....

Robergo de Simone Commentatore certificato 27.06.14 18:01| 
 |
Rispondi al commento

"Braccia rubate all'agricoltura"? Non scherziamo, per favore.L'agricoltura richiede ingegnosità,cervello fino, forza e resistenza fisica,capacità di capire dal solo passaggio delle nuvole il lavoro da compiere l'indomani.Questo bell'imbusto farebbe diventare un deserto ogni campo. com'è desertificata la sua anima

mariuccia rollo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.06.14 18:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ATTENZIONE, ho saputo che Tommaso Ciriaco ha problemi in famiglia, nel mirino l'intesa con sua moglie.
Sotto accusa il suo probabile adulterio con una giornalista di cui non posso fare il nome. Però la mamma di Tommaso lo protegge.
Non c'è pace per Tommaso, che è preoccupato solo di ottenere l'eredità della suocera e quindi non vuole divorziare con la moglie.
Quel che è certo, però, è che Tommaso vive con disagio le prime settimane di convivenza con la moglie, con la quale pare che abbia problemi di impotenza.

Ehm... ovviamente ho inventato tutto, ma volevo far vedere a questo sedicente giornalista cosa si prova quando dicono un mare di palle sul proprio conto!

Ah, un'ultima cosa Tommaso:
mavaff... ci siamo capiti!

Alessio Spinosi 27.06.14 17:59| 
 |
Rispondi al commento

Insomma, Tommaso Ciriaco vi dà fastidio.

Bene così : il mondo è bello perché è vario

carlo c., Bruxelles Commentatore certificato 27.06.14 17:50|