Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il paradiso può attendere

  • 706


paradiso_attende.jpg

Qualche dato. Il M5S è nato meno di 5 anni fa. Conta oggi circa 2.000 eletti nelle istituzioni. Molti sindaci, anche in capoluoghi di provincia, E', senza discussione, il secondo gruppo politico italiano e ha inviato 17 europarlamentari a Bruxelles. Nelle ultime elezioni comunali ha conquistato tre città importanti come Livorno, Civitavecchia e Bagheria, dopo Parma e Ragusa. E' vero... non è ancora al governo... ma nessuno nella storia repubblicana ha avuto un successo così rapido senza aiuti economici e avendo contro tutta l'informazione e tutti i partiti, ormai omologati in "Sistema". Berlusconi nelle elezioni europee ha fatto campagna elettorale CONTRO il M5S, non gli interessava far vincere Forza Italia, ma far perdere il M5S, FI è stato la mosca cocchiera di Renzi.
Dal dopo elezioni non c'è ora, minuto, in cui non appaia un titolo sul MoVimento spaccato, sulle divisioni, sugli errori, sui flop, su fazioni interne che chiedono la testa di questo o di quello. I virgolettati di dichiarazioni mai fatte dagli eletti si sprecano, l'obiettivo è di far credere che il M5S sia finito e di alimentare spaccature interne. I pennivendoli di regime fanno il loro dovere, ma all'interno del M5S alcuni si fanno trascinare in polemiche sterili per affermare una propria alterità, marcare un territorio, un'indipendenza ostentata. Il M5S non ha bisogno di queste persone, ma di chi mantenga la barra dritta e valuti e valorizzi le cose positive fatte in questi anni, che sono molte, a partire da un'opposizione parlamentare, assente in Italia da decenni. Il funerale del M5S non è ancora stato celebrato in quanto manca il morto che al contrario, gode di ottima salute. Malpancisti, disfattisti e fautori dell'implosione pro domo loro hanno solo l'imbarazzo della scelta, i pennivendoli li intervisteranno, i partiti li accoglieranno a braccia aperte. Con loro vinceranno più di Cesare, più di Annibale, più di Veltroni, più di Vendola.

28 Giu 2014, 15:28 | Scrivi | Commenti (706) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 706


Tags: Beppe Grillo, Berlusconi, disfattisti, Forza Italia, M5S, malpancisti, Renzi, sindaci M5S

Commenti

 

GUERRA PSICOLOGICA A CASSINO
Sin dall’inizio della Seconda Guerra Mondiale fu subito chiara l’importanza che poteva avere la "Propaganda".
Vennero istituiti appositi uffici, annessi ai servizi di spionaggio che si occupavano di “guerra psicologica".
Questi apparati preparavano i testi dei messaggi da inviare agli eserciti opposti; messaggi trasmessi tramite foglietti lanciati sulle truppe avversarie, o letti alla radio o diffusi con megafoni direttamente sul campo di battaglia.
A Cassino l'impiego di questi metodi di "convinzione" venne favorito dalla sostanziale immobilità del fronte per oltre 5 mesi e venne adottato per ottenere la defezione dei soldati o comunque fiaccarne la volontà combattiva ridurre la resistenza del nemico e quindi diminuire lo sforzo combattivo.
L’obiettivo principale di questi messaggi era infatti quello di demoralizzare i soldati, inviandogli notizie, vere o false che fossero, per deprimere il loro morale, tentando di convincerli a passare alla parte opposta e quindi ad arrendersi al nemico.
Durante la battaglia di Cassino il metodo di "sparare" sulle truppe avversarie dei foglietti propagandistici, fu utilizzato in modo diffuso da entrambi gli schieramenti, tant’è che ancora oggi, a distanza di oltre 60 anni, è possibile rinvenire questi messaggi.
(continua sotto)

loretta pasquini, senigallia Commentatore certificato 04.07.14 09:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questa è una guerra, noi del M5Se gli altri partiti.
E' una tecnica di guerra lavorare ai fianchi il nemico per indebolirlo e snervarlo. I giapponesi o i tedeschi lanciavano sulle città o sulle linee nemiche volantini con su scritto > basta conoscere questi giochetti atti a deprimere e ci si può sorridere sopra dicendo >
Avanti tutta, M5S, la rotta è quella giusta!!

loretta pasquini, senigallia Commentatore certificato 04.07.14 09:11| 
 |
Rispondi al commento

La notizia che nel Parlamento Europeo gli eletti del Movimento 5 stelle non hanno voltato le spalle al momento dell'inno alla gioia suonato in aula, come invece hanno fatto tutti i parlamentari euroscettici è preoccupante.
Non aderire a questa forma di protesta VUOL DIRE ESSERE DALLA PARTE DELL'EUROPA E DI TUTTE LE NEFANDE FORZE CHE CI STANNO MASSACRANDO.
Il movimento sembra NON voler ascoltare nessuno su questo discorso e si sta comportando da europeista senza il consenso degli elettori e nonostante avesse più volte simulato posizione antieuropeiste.
Alla luce:
-del voto sull'immigrazione cui M5S ha partecipato a gennaio
-della scarsissima opposizione alle politiche europee
-del cambio di impostazione sull'europa, che è ben più subdolo di quanto si da a vedere
io credo che il movimento debba dare delle spiegazioni e non continuare a prendere in giro gli elettori.
Invito quanti la pensano come me sul blog a sollevare una protesta. Non potete continuare a dirci che ci sono i fallimenti, che siamo dipendenti dalla merkel e poi andare in europa al primo appuntamento ad applaudire in piedi tranquilli come se nulla fosse.
I fessi, se ci sono, sono liberi di restare con voi. Gli altri hanno tempo per organizzarsi diversamente. Di farci prendere in giro tra collaborazionismo e altri cambi di rotta ne abbiamo abbastanza.
PREGASI NON CENSURARE. GRAZIE.

guglielmo t. Commentatore certificato 01.07.14 15:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche ieri abbiamo rivisto il giochetto:
1- Renzi indice una conferenza stampa, con relativo show mediatico, per annunciare che nei prossimi 2 mesi discuteranno di riforma della giustizia
2- Una bozza non c'è, la sola cosa scritta è infatti una slide con 12 righe.
3- I media di regime riportano su tutte le prima pagine che Renzi fa la riforma della giustizia, facendo passare all'elettore medio l'impressione che la riforma della giustizia (c'è solo una slide di 12 righe) sia già stata portata a termine o quasi.
4- Oggi di riforma della giustizia già non se ne parla più e i media riportano un altro annuncio di Renzi su un tema del tutto scollegato, facendo passare all'elettore medio l'impressione che il governo vada veloce.
Nel frattempo tutti i dati economici restano negativissimi e da oggi aumenta pure la tassa sui risparmi.
Vedremo quando i media di regime riusciranno a tenere in piedi questa commedia.

Lorenzo M. Commentatore certificato 01.07.14 09:47| 
 |
Rispondi al commento

.. da quando sono iscritto ho incontrato tantissimi amici nel M5s , con i quali abbiamo formato gruppi di lavoro e fatto partire iniziative sul territorio ..

.. abbiamo collaborato piu' volte con i nostri portavoce eletti e stiamo ottenendo ottimi risultati , se abbiamo da dire qualcosa lo facciamo senza problemi ma senza montare la " divina commedia " ..

.. nessun partito avrebbe mai dato ad una persona non inserita per conoscenze o per raccomandazione la possibilita' di entrare nelle Istituzioni con istanze e Richieste ..

.. due interpellanze al Governo sono state presentate , raccogliendo le nostre da cittadini residenti ..

.. cittadini che collaborano con cittadini eletti per avere le risposte che lo Stato non ha mai dato ..

.. certo che possono esserci punti da dover migliorare , lo Staff e Beppe fanno del loro meglio per cercare di darci la possibilita' di avere un sistema informatico il piu' utile e funzionale possibile ..

.. sono sicuro che tutte le richieste vengono prese in considerazione .. sbaglieranno e sbaglieremo , ma ricordiamoci sempre che il nostro M5s e' l'unica forza anti sistema , il sistema che vive di corruzione e si nutre di malaffare .. partiti e politici che mantengono i loro privilegi mentre noi siamo alla fame !

.. Siamo nel moVimento per far tornare ad avere a noi cittadini dignita' sociale , abbiamo messo in campo proposte di legge come il Reddito Minimo di Cittadinanza , nessuno aveva mai lottato per far ottenere questi diritti che la Costituzione sancisce ma che la Politica dei partiti tradisce !!


.. abbiamo ancora tanto da poter fare uniti come cittadini in moVimento e lo faremo !

antonello c., pescara Commentatore certificato 01.07.14 02:27| 
 |
Rispondi al commento

Beppe questa è retorica, chi ha votatato pel MS5 non ha bisogno di "chiarimenti".
Andiamo avanti in modo propositivo, Ah ! a proposito c'è una cosa che mi fà veramente incazzare ed è questa: si dovrebbe rimarcare maggiormente la questione delle proposte fatte dal movimento negli anni (ignorate), per poi diventare cavalli di battaglia di altri partiti, NOI L'AVEVAMO GIA' DETTO/ NOI L'AVEVAMO GIA' FATTO PRESENTE ! altrimenti l'italiano, che è cronicamente malato di memoria corta non capisce.

roberto l., brescia Commentatore certificato 30.06.14 17:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe il riscontro sulle accettazioni del comportamento dei sostenitori del movimento e della viva esaltazione che producono i rappresentanti ogni volta che c'è un confronto politico con qualsiasi rappresentante dei gozzovigliatori dei partiti. A tal proposito ti chiedo per l'ennesima volta di scatenare i nostri rappresentanti in tutte le trasmissioni delle varie reti dove un'accozzaglia di esseri si riuniscono solo per inventare falsità contro il movimento a tal proposito ti ricordo CANALE ITALIA 53 dove tutti i giorni dalle sei alle nove c'è un dibattito molto interessante, e anche qui ci sono sempre i rappresentanti di vari partiti che fanno a gara a chi dice più falsità, qualche volta sono riuscito ad intervenire per cercare di ripristinare la verità, ma è necessario far intervenire qualche rappresntante del movimento locale, VENETO.

giancarlo 30.06.14 16:20| 
 |
Rispondi al commento

...infatti Voterò sempre Mv 5 stelle!!!

Lorenzo O. Commentatore certificato 30.06.14 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Era un po' che Beppe non scriveva una delle solite incomprensibili frignate. Eccola qui. Inutile come sempre.
Toni sballati, difesa pervicace di scelte indifendibili: ho votato per l'accordo EFDD ma la consultazione referendum era una buffonata perché c'era solo una alernativa: suicidarsi nel misto.
Se vogliamo fare di M5S una novella lega fate pure.
Io ho qualche dubbio che lo stuolo di commentatori spesso arroganti che passano molto tempo su questo blog (e non solo) a osteggiare il diritto di critica (ad oggi non esiste una line aid comunicazione da noi allo staff) siano le stesse pesone che in questi anni si sono spaccate in due per M5S

Enrico Tronville (bighenry), Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 30.06.14 11:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bravo Beppe... quando ce vò ce vò !!!

molti sono saliti sul carro dei movimento, per il gusto della vittoria, per il nostro slogan "Vinciamo Noi"

dopo che la vittoria non si è avverata, hanno cominciato a sentirsi insoddisfatti ed a fare critiche imbecilli...

Il MoVimento è un gioiello nel panorama politico, e si sta comportando in modo superintelligente, dopo quel risultato non tanto soddisfacente !!!

Come dice Beppe, si staccassero dal MoVimento, ed andassero a farsi prendere per culo dai soliti squallidi politici, che non abbiamo bisogno di loro !!!

MoVimento 5 Stelle tutta la vita !!!

Guglielmo Mariano, Roma Commentatore certificato 30.06.14 04:31| 
 |
Rispondi al commento

Sono daccordo con questo articolo, ormai chi non è del movimento lo si riconosce subito, forza M5S, Forza Grillo, ce la metteranno tutta per tentare di disintegrare il movimento , di fare proseliti, ma sappiano non solo che non ci riusciranno, ma che ci confermano di più nelle nostre convizioni basate su onestà libertà e tutti i valori che loro non sanno più cosa significano, se non inciuici, mafia, camorra, ladrocini, menzogne (ne hanno ora uno che è il capo), ecc, ecc, .Sappiano che sono di stimolo a farci andare avanti e sempre più numerosi, purtroppo per loro.

gabriele giuseppe lopez, San Ferdinando di Puglia Commentatore certificato 30.06.14 00:05| 
 |
Rispondi al commento

approvo pienamente

anna m., Celano (aq) Commentatore certificato 29.06.14 23:07| 
 |
Rispondi al commento

Nel blog di Beppe Grillo ci sono troppi che non votando M5S scrivono e diffamano i nostri ragazzi e Beppe stesso.
Mi fate schifo. Io non vado su altri blog a seminare zizzagna.
Se il movimento non vi va bene non leggete gli articoli e non commentateli più. Io non vado mai sui siti di altri partiti o sui blog di altri partiti a offendere anche se è gente che ha rovinato l'Italia.
Forza Beppe e forza 5stelle

Andrea R., Modena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alle Europee 29.06.14 22:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie M5S


Io mi sto ancora chiedendo come hanno fatto a prendere il 40%....ad ogni modo, solo il m5s può cambiare il sistema...perciò ....avanti per la nostra strada.

filippo t., lugo Commentatore certificato 29.06.14 20:59| 
 |
Rispondi al commento

PIU' DI VENDOLA E' FACILE, IN VERITA' ...

BRUNO U., napoli Commentatore certificato 29.06.14 19:46| 
 |
Rispondi al commento

D'accordo con Beppe perchè dice molte cose reali. Ma vorrei ricordare che ci sono problemi pesanti da affrontare sopratutto a livello locale per gli attivisti a contatto col territorio e che direttamente hanno a che fare con i problemi sociali e comportamenti meno evidenti ma spesso determinanti.Bisogna trovare il modo di collaborare per non sentirsi soli. Non Tutti sono votati alla santificazione e prima o poi ci sono momenti difficili. Questo non è disfattismo eccetera. Siamo sognatori coi piedi per terra. L'ottimismo a tutti i costi non risolve le cose. Bisogna guardare i fatti con entusiasmo si ma annche senza gli occhiali del falso ottimismo che hanno distrutto l'Italia.

Massimo Rosina, Casorate Primo Commentatore certificato 29.06.14 16:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SOTTOSCRIVO TUTTO.
GRAZIE.
Agata Maugeri

agata maugeri 29.06.14 16:08| 
 |
Rispondi al commento

ma andate a cagare, avete rotto il cazzo di criminalizzare chi la pensa una virgola diverso da voi, Grillo stai distruggendo sto movimento con ste cazzate, non esisti solo tu, accorgitene.

-Massimo- B., Roma Commentatore certificato 29.06.14 14:37| 
 
  • Currently 3.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo la così detta sconfitta del movimento scrissi che era stata una vittoria . Ora i piu critici si accorgono fintamente che dop tutto e' stata una vittoria. Non curatevi di questi miserabili , ma guardateli e passate oltre. L'onesta e' l'arma che sconfiggera' questi furfanti. Beppe sei il migliore .
Bravo, e un grazie di aver ridato un po' di fiducia
agli onesti cittadini, che lavorano e pagina le dovute tasse , e non sono atti ai Bunga Bunga.

luigi di pietro, Montreal Commentatore certificato 29.06.14 14:10| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

buona sera lettori il movimento 5 stelle e' fatto di cittadini onesti e di sani principi e sono orgoglioso di farne parte,poi la mela marcia'ci sta'che sia entrato qualche furbacchione dentro ma disicuro quando questi personaggi verranno scoperti verranno allontanati inmediatamente e scoprirrli e'altrettanto semplice,al interno dei 5 stelle chi dice male di beppe e di gianroberto non a la mia fiducia e questi qua'sono soggetti a farsi abbindolare dal sistema di potere,e poi un celo scordiamo mai il movimento 5 stelle e'nato grazzie a beppe e gianroberto con l'idea di portare piu'principi morali di onesta e giustizzia sociale nelle istituzzioni e questa cosa qua'va rispettata alla grande.e se veramente vogliamo cambiare il sistema che ce'in italia noi iscritti la prima cosa che dobbiamo fare e' lasciare dapparte le ambizzioni e legoismo che non ciporterranno da nessuna parte e ascoltare beppe e gianroberto...

roberto fiaschi, tavarnelle val di pesa Commentatore certificato 29.06.14 14:03| 
 |
Rispondi al commento

..M5S alle Europee ha fatto da 0 al 21°/°...è un grande successo che il "Sistema" tenta di far passare per un flop, non dobbiamo cadere in questa trappola...non sopportano che siamo "diversi", che non ci integriamo nel sistema di spartizione dei privilegi e perciò auspicano un sistema bipolare di destra e sinistra soltanto, una volta mangi te e una io..
non parlano neanche del M5S..per esorcizzarlo..hanno il terrore che possa vincere alle prossime...il M5S è nato per mandarli tutti a casa..ma nel frattempo lavora bene per i cittadini..opponendosi a tutte le porcate che i Partiti tentano di far passare per riforme che salveranno il paese...che si salverà solo quando i cittadini stessi prenderanno in mano, direttamente, il potere di decidere..in alto i cuori!

pasquino 29.06.14 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Il Movimento 5 Stelle ha contro Tutto il Sistema!
Bella forza!è l'Unica forza che ha il coraggio e la grande capacità di scoperchiarlo,e di portare a galla gli intrallazzi del Potere della Partitocrazia & del Potere della C.O "Stampa".
Stiamo assistendo a uno scontro tra il Potere dei Media(con dominio in associato della partitocrazia),che assuefà la massa per dirigerla con l'inganno...,
e tra le Rete Internet,M5S che,col "Potere del Sapere sveglia" la massa delle genti.

I 5 Stelle non sono in implosione o in disgregazione,come l'inganno tipico mediatico va divulgando e lo si vuol far credere,ma il Movimento è vivo e rafforzato dagli attacchi del Sistema,
e Resiste e "sferra i suoi ganci" e inquieta,parciò,i Poteri forti!!

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 29.06.14 12:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ma bene, vedo che i miei commenti sono stati subito cancellati.
Allora ve lo dico di nuovo, massoni mondialisti di M5S. La gente si sveglierà e capirà quello che c'è dietro di voi. E sarete tutti morti.

inn t. Commentatore certificato 29.06.14 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è un detto che dice" morte pregata non viene mai!" e la fine del MOV5S è ciò che tutti i mezzi di informazione e i vari dibattiti televisivi sperano e dicono .Ovviamente nei dibattiti e sui media non vi è nessuno dei Cinquestelle che può interloquire sulle fandonie e baggianate dell'informazione di sistema . L'informazione del MOV5S si basa , purtroppo, su mezzi di comunicazione insufficienti( il Blog Grillo e La Cosa) per cui l'unica soluzione sarebbe che tutti siano rigidi nel dire e fare le stesse cose( avendole ovviamente concordate). E' indubbio , però, che bisogna trovare altri canali di comunicazione. Vorrei anche dire che , d 'ora in poi, il MOV debba dibattere alcuni temi importanti riguardo il futuro della nazione; temi economici, sanità , TURISMO E AGROINDUSTRIA. Ho messo in maiuscole gli ultimi due temi perchè sono quelli che potrebbero garantire un futuro radioso agli italiani. Il grande patrimonio artistico , culturale e paesaggistico gestito oculatamente unito alla trasformazione dei ns prodotti della natura possono attrarre milioni di turisti, senza contare le alte esportazioni di prodotti tipici. Nel MOV5S vi sono parlamentari molto preparati in svariati ambiti e occorrerebbe valorizzare le loro competenze per sviluppare macrotemi per i quli l'insensibilità dei vari partiti è ormai fatto acclarato.Il MOV5S sta facendo passi continui e concreti e la sua dipartita è molto di là da venire!Nervi saldi e barra diritta!

Michele Rinella 29.06.14 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Chi ha governato negli ultimi 20anni è colpevole di tradimento x aver coscientemente creato un sistema di corrotti e corruzione , politico dirigente . Non meritano più di vivere politicamente.

V L. Commentatore certificato 29.06.14 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Io combatto la tua idea, che è diversa dalla mia, ma sono pronto a battermi fino al prezzo della mia vita, perché tu, la tua idea, possa esprimerla liberamente.
(Voltaire

Rosa Anna. 29.06.14 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Portate avanti pure in non cambiamento di partito durante la legislatura.Non piu salti della quaglia.Poi si rifugiano nel gruppo misto.Al massimo si dimettono e diventano cittadini normali.

Paolo.T Commentatore certificato 29.06.14 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Avanti sempre!!!

Silvano G., brescia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 29.06.14 11:39| 
 |
Rispondi al commento

:)

nessun copy 29.06.14 11:27| 
 |
Rispondi al commento

No a “polemiche sterili”.

SI a “un efficiente ed efficace scambio di opinioni e confronto democratico al di fuori di legami associativi e partitici e senza la mediazione di organismi direttivi o rappresentativi”

...chissà se con una Piattaforma LQFB la “possibilità di realizzare”
questo intento espresso nel non – statuto, diventerebbe più concreta!

Buona Domenica Stelle!

http://www.youtube.com/watch?v=sthjkqvCEbQ

^__^

Daniela M. Commentatore certificato 29.06.14 11:21| 
 |
Rispondi al commento

SE IL BLOG DI BEPPE E'INVASO DA TANTI INFILTRATI CHE NON VOTANO M5STELLE QUESTO SI CHE E'UN PROBLEMA.HO LA PROVA CHE QUESTI COMMENTANO SU REPUBBLICA.IT O NEL FATTO QUOTIDIANO, E A QUEI NEURONI DEBOLI CHE SI LASCIANO INFLUENZARE DA QUESTI.SEGUITE IL POST, CHE NELLA SUA LETTURA C'E' LA RISPOSTA HAI VOSTRI DUBBI.VISTO CHE IL BLOG DEL M5STELLE E'UNICO E CI DA LA POSSIBILITA' DI VOTARE OGNI SCELTA CHE IL MOVIMENTO FA,CHE POI CI SIA UN'ACCUSA DI DIROTTARE LE SCELTE,PRIMA C'E'UN CONFRONTO IN RETE E DOPO UN VOTO,QUESTA E' DEMOCRAZIA DIRETTA CARO FATTO QUOTIDIANO E GIORNALAI FAZIOSI,IO NON MI SENTO MANIPOLATO MI SENTO LIBERO IN QUESTO MOVIMENTO E SE SONO CONTRO LO ESPRIMO LIBERAMENTE.BUON PRANZO A TUTTI NICOLA

liuzzi.nicola 29.06.14 10:55| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento


Scusate ma la butto li senza alcuna pretesa.
Mi sono volutamente assentato dal blog per una settimana.
Riflessioni,valutazioni lontano da questo luogo per non esserne influenzato.
Letto i commenti e i contrasti,alcuni insopportabili, fra blogger con offese e commenti pesanti.
Fatevelo dire da uno che forse ha qualche anno in più di voi.
Possibile che perdiate di mira l’essenza del Movimento?
Dopo anni e anni di pessimi governi che ci hanno portato in questa situazione,non vediate che milioni di Italiani vogliono cambiare, in nome dell’ONESTA’, una società malata,talmente malata da non contare più nulla sia in Europa che nel mondo?
Possibile che l’Italia governata(avrebbe dovuto)da ispirazioni Cristiane e cattoliche con la DC ed in collaborazione con il PCI sia arrivata a questo punto tanto da dover rimpiangere i vecchi politici?
La chiesa stessa e quindi la ex DC sono gli artefici di questo disastro e con il bene placido di una opposizione che si è integrata nel sistema.
Ora ditemi quale speranza abbiamo di cambiare?
Nessuna se non sperare in qualcosa venuto dai cittadini onesti e partecipanti.
Ebbene questa non è una battaglia,ma è una guerra e l’ha portata il regime con la TV ,i giornali e gli infiltrati sul blog e noi ci stiamo cascando come pere cotte.
Ma pensavate che il”potere” non reagisse sul Movimento, visto che quest’ultimo vuole colpire la ragione della sua permanenza e cioè il denaro?
Perché il potere dovrebbe far entrare nel proprio circuito il Movimento per farsi tagliare i finanziamenti?
Da che ricordo,subito dopo la guerra,gli aiuti americani venivano elargiti dalla DC e dalla Chiesa con le sue Curie.
Tutti appecorati per il bisogno da lor signori,ecco perché la DC aveva la maggioranza dei voti.
Ed oggi è cambiato qualcosa?
No, hanno cambiato il nome ma il sistema è lo stesso!
Hanno messo in magistratura i loro politici,i politici sono nella banche,nelle finanziarie,sono in ogni dove;i politici hanno preso il potere agli Italiani,stanno calpestan

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 29.06.14 10:37| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

nuongiorno blog e qui caffè a 5 stelle.a sarà dura.ma dovremo darci dentro tutti!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 29.06.14 10:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

HANNO RUBATO TUTTO A TUTTI E CONTINUANO A FARLO

per risolvere il problema della ripresa economica

soluzione trovata : LA FLESSIBILITA ovvero

dobbiamo lavorare per 24 ore a 1 euro al giorno senza pensione e senza previdenza sociale

PRIMA LI FACCIAMO FUORI TUTTI QUESTI MERDOSI E MEGLIO E' !!!!!

Gordon Freeman Commentatore certificato 29.06.14 10:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Vorrei aggiungere LALLA, così soffriamo un po' di più, che Termini Imerese, sedotta e abbandonata in miseria dalla FIAT e Taranto, avvelenata dall'ILVA, erano rispettivamente il più grosso e pregiato produttore di carciofi nel mondo, e ricchissimo di svariate attività agricole e di pesca il secondo.
Cose serie, cose che si mangiano, cose che non ti tradiscono mai!

Lady Dodi 29.06.14 10:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PARADISO PUO' ATTENDERE ?
L'ALIMENTAZIONE NO.
Cavoli..ma chi raccoglie le notizie tezè tezè cosa mangia ? acqua ed aria distillati ?
Proprio oggi che avevo in previsione la grigliata..eccoti che mi han fatto passare la voglia.
Ma se dobbiamo guardar tutto...che mangiamo ? nuvolette..???
Già con il rosso degli aperitivi ricavato da delle specie di coccinelle..(cocciniglie)..mi han fatto passare il buon umore.
L'olio di semi o di oliva non extravergine...per ricavarlo mettono in ammollo le sostanze di origine nell'esano che è una specie di benzina " da wikipedia :ESANO Il suo utilizzo principale è quello di carburante; in miscela con i suoi 5 isomeri costituzionali e con quelli di eptano e ottano forma la comune benzina per autotrazione. Per via delle spiccate proprietà di solvente viene utilizzato per l'estrazione di olio dalle farine delle oleaginose."..vedete un pò voi...io cambio pianetaaaaaaaa...!!!!

*****
Eposmail

Paolo B. Commentatore certificato 29.06.14 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Ha ha ha ha i vigliacchi dei giornalisti non si fanno trovare....
Fate un altro video e fateci sapere cosa vi hanno detto!

http://www.corriere.it/politica/14_giugno_28/insulti-minacce-cinquestelle-contro-cronisti-la-pagherete-1a1d6064-fe84-11e3-8a2a-88aba4066e9e.shtml

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 29.06.14 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Ciao LALLA.
Il caso di Marianaleda è meraviglioso.
Un sogno. Ma si può fare in Comunità più grandi? Temo di no.
Tra l'altro io ho sempre pensato che "l'efficenza "tanto sbandierata dei Paesi del Nord , fosse dovuta al fatto che sono Paesi di quattro gatti.

Lady Dodi 29.06.14 10:20| 
 |
Rispondi al commento

2/2 Bande organizzate, che si combattono, con il peggio dell'armamentario Italiota, per cosa poi per il potere? Per contare? Per apparire e godere di prestigio? Agli occhi di chi? Miei, tuoi, dei grandi capi?

E chi comanda la sgurzola marsicana, come dice qualcuno (o lo stesso?).
Uno che come nick si è dato un nome impegnativo, di un filosofo , che aveva come summa del proprio pensiero:

"Finchè tu credi alla verità, tu non credi a te stesso, e sei un servo, un uomo religioso. Tu solo
sei la verità, o piuttosto, tu sei più della verità, la quale senza di te è niente"

Max Stirner (quello vero)

Ognuno è libero di ispirarisi a chi crede, precisando che se ispira a un pensatore, qualsiasi esso sia, non ha capito nulla della filosofia, e pertanto non ha credenziali per discuterne, in una dialettica seria, con chi la filosofia la conosce avendola studiata a scuola e non.
E allora si vergogni delle piazzate che ha fatto con Nico, che ha inteso denigrare. facendolo passare per un mistificatore, ma mai argomentando nel merito.
Si svesta questo signore, di tutte le sue maschere, si presenti per quello che è, e se ha degli argomenti, li esponga. Altrimenti taccia.

Le stringhe su Google: io uso internet da quando scrivo qui, sto imparando a usare il mezzo, i soli link che leggo sempre, sono quelle de Er Fruttarolo,. che giudico persona attenta, preparata. e partecipe. Accetto anche i suoi "pessimi" gusti musicali, perché i testi delle canzoni che propone sono sempre ad hoc, mai banali. Eppure, sempre il simil-filosofo e ancora ieri, commenta trattando questo nostro amico, con arroganza, facendolo passare come il classico "burino" Romano. See. ha capito tutto...

Tralascio, per il momento, tutta la retorica e il sofismo, intorno allo staff, ai personaggi legati a.... ai lei non sa chi sono io.
Lor signori, si presentino SENZA MASCHERE e senza giochetti delle tre carte, e io capirò.

MI ASPETTO SCUSE FORMALI DA PARTE DI CHI HA OFFESO

Per tutto il resto www.beppe.siempre!!!

Heracles Mediolanum Commentatore certificato 29.06.14 10:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Segui TzeTze:

Nel cuore dell'Andalusia, a Marinaleda, sorge una piccola comunità rurale che è riuscita a sconfiggere la piaga dei senza lavoro. Un esempio unico nell'Europa colpita dalla crisi e dalla recessione creato dallo storico sindaco della cittadina.

Juan Manuel Sànchez Gordillo ha fondato la politica economica e sociale su un principio che ha avuto successo: non più copetività ma cooperazione. Ispirandosi ai valori del socialismo ha costruito nell'arco di 30 anni un sistema che garantisce la sussistenza all'intera comunità agricola. Il risultato è la piena occupazione e un sogno che resiste: l'utopia di un sistema di convivenza e produttivo diverso.

Dal 1979, con le prime elezioni democratiche del post franchismo, a Marinaleda la giunta è guidata dallo storico Alcalde, Juan Manuel Sánchez Gordillo.

Questo piccolo comune, ispirandosi agli ideali del socialismo storico, ha costruito nell'arco di 30 anni un sistema economico e sociale che garantisce la sussistenza dell'intera comunità e che ha permesso alla cittadina di reggere ai colpi della crisi economica che proprio in Andalusia ha prodotto negli ultimi anni gli effetti più devastanti.

Esperanza del Rosario Saavedra Martin - la vice di Gordillo - racconta che oggi, grazie alla cooperativa Humar, il 70% della popolazione residente ha un reddito sufficiente prodotto dal lavoro nei campi e dall'industria della trasformazione. Il resto della popolazione lavora in piccoli esercizi commerciali e ovviamente qualche impiego pubblico in scuole e uffici.

A Marinaleda si producono, conservano ed esportano peperoni, carciofi, legumi, olio d'oliva. La disoccupazione è allo 0% contro il 30% di media nazionale e il 21% della provincia di Siviglia. Il salario è lo stesso per tutti. Nei loro campi si coltivano fagioli, carciofi, peperoni rossi (pipas) e olio extravergine di oliva, controllati dai lavoratori in tutte le fasi della produzione. Il terreno, che si trova nella Vega Genil, di proprietà della "comunità",

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 29.06.14 10:13| 
 |
Rispondi al commento

BASTA CON QUESTI POST AUTOLESIONISTICI!! BASTA!! Chiunque abbia scritto questo articolo non si è posto il problema di come sarebbe stato "usato" dalla stampa e dai TG nazionali. Andatevi a sentire il TG di SkyTG24 di ieri sera e vedrete come l'immagina del Movimento ne esca distrutta. Se ci sono mal di pancia e malpancisti dentro al Movimento, i panni sporchi si lavano in famiglia e non sul blog, capito? Se i pennivendoli di regime ci stritolano bisogna affrontarli in TV e non pensare di attaccarli sul blog. Così si espone il Movimento a una carneficina mediatica dannosa. Possibile che ancora non lo avete capito?? Bisogna comunicare diversamente, pensando prima agli effetti di quello che si dice. Purtroppo è così perché l'80% degli italiani si informa tramite TG e giornali di regime. Almeno cerchiamo di non dargli motivi validi di critica stendendo gli eventuali panni sporchi in pubblico! Solo un ebete continuerebbe a non voler capire!

Marco F., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 29.06.14 10:12| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo un altro problema ora molto serio di carattere europeo: come fa la UE ad accettare individui condannati e/o in via di condanna palese? Questo dimostra che anche là ci sia evidente partecipazione di soggetti che con le scelte democratiche e sociali nulla hanno a che fare, ma molto hanno a che fare con il potere delle banche che ancora stanno dettando leggi in vari paesi.

Forse sarebbe il caso di esigere lo spostamento della UE d Bruxelles alla Spagna, visto che Bruxelles è il nodo centrale delle banche mentre la Spagna sta in questi giorni processando l'infanta Cristina per frode fiscale! È la prima reale spagnola a salire sul banco degli imputati, e questo porta maggiore credibilità al prosieguo sociale democratico di quel paese.

3mendo 29.06.14 10:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

100, 1000, magari 10.000. Fosse per lui, Renzi non se ne andrebbe piu' da palazzo Chigi, ci si trova cosi' bene, a proprio agio.
Per fortuna c'e' il M5stelle a fare opposizione seria e a preparare un avvicendamento al governo. Ci vorra' il tempo necessario, ma se teniamo "la barra dritta" ci arriveremo e sara' allora quello il vero cambiamento.
Stiamo attenti pero' a non comprometterci troppo con gli incontri e la collaborazione con l'attuale governo.
Diamo pure un contributo, se possibile, sulla legge elettorale e su qualche altro tema di interesse generale. Ma senza mai dimenticare che noi siamo l'opposizione, quella vera e non strumentale com'e' per Forza Italia o la Lega.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.06.14 10:09| 
 |
Rispondi al commento

La denuncia per diffamazione con pene gravi è usata negli stati dittatoriali come una censura e sappiamo come B ne abbia abusato(querelò Report, Repubblica,Di Pietro..)
La querela per diffamazione è un’arma contro la libertà di espressione usata come bavaglio nei paesi sub-civili
Si discutono in questi giorni al Senato modifiche per depenalizzarla,anche se non si vuole ancora derubricarla a illecito civile
Non si andrà più in carcere ma si pagherà una multa
Su questa legge,e a favore della libertà di espressione e di informazione,è partito in Europa un appello guidato dal rappresentante OSCE per la libertà dei mezzi d’informazione,dal Commissario del Consiglio d’Europa per i diritti umani e dal relatore speciale delle Nazioni Unite per la libertà di stampa,visto che la legge italiana anche se modificata prevede ancora “la possibilità di istruire cause penali per diffamazione”,“aumenta le sanzioni pecuniarie nei confronti dei diffamatori e manca di misure deterrenti efficaci per impedire l’abuso della legge da parte dei querelanti”
Sono 30 anni,dicono i promotori dell’appello,che l’Italia viene condannata per le sue cattive leggi in materia
Depenalizzare la diffamazione,scrivono nell’appello,“è il modo migliore per evitare nuove violazioni della libertà d’espressione” Occorre difendere la verità e il rispetto della reputazione di ognuno ma allo stesso tempo impedire forme indesiderabili di autocensura
Il codice penale italiano definisce la diffamazione come delitto contro l’onore
Ora,nessuno degli onorevoli è stato mai punito per questo reato.Per i comuni cittadini,invece, o per i giornalisti che diffamino a mezzo stampa ci sono pene carcerarie.Il Governo ha recentemente fatto votare una legge per depenalizzare il reato,eliminare il carcere e trasformare la detenzione in multe da 5.000 a 60.000 €.La legge tuttavia prevede pesanti sanzioni ai giornalisti
in caso di recidiva,troppo pesanti e tali da mortificare la loro voce per sempre

segue sotto

viviana vi 29.06.14 10:06| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ancora su Farage...
Un piccolo ragionamento sull’euro e l’Europa.
La colpa della nostra situazione non è tanto l’Euro, ma il nostro deficit pubblico.
A causa dei cialtroni/criminali della politica che
- Hanno rubato impunemente per decenni, hanno fatto leggi che impediscono le sanzioni ai rei (falso in bilancio, corruzione, concussione, condoni tombali, ecc. ) e continuano tuttora (immunità, falso in bilancio, ecc. ecc.;
- Non hanno tamponato l’evasione fiscale, perseguendo il ladro di polli e lasciando scappare la grande finanza;
- Si sono sposati con la criminalità organizzata per voti in cambio di favori
- Non hanno preso i soldi dove c’erano (grandi finanziarie, banche, slot machine 98 MLD) ed anzi, hanno fatto condoni fiscali a tutto spiano;
- Hanno promosso “grandi opere” per lo più inutili, ma costosissime a loro vantaggio;
- Hanno costituito un sistema diffuso di corruttela abbracciando vertici delle FF.AA., dei Magistrati, degli imprenditori estendendolo anche alla P. e M. impresa.
Ora i Tedeschi avrebbero tutti i diritti di dirci: - Cari italiani se il Vs deficit pubblico è mostruoso lo dovete a voi stessi, ossia a coloro che avete eletto e gli avete consentito di non fare alcuna riforma. E anzi, di fare delle leggi che vanno proprio in senso opposto al risanamento. Non potete dare la colpa a noi, alla Merkel, se voi siete in questa situazione: - Sono cazzi vostri.
Per questo se l’uscita dall’Euro di una parte dell’Europa mediterranea sarebbe estremamente tragica per noi, la Grecia, il Portogallo ecc., sarebbe altresì estremamente costosa per la Germania per la perdita di buona parte di questo mercato.Pertanto, se noi vogliamo contare almeno un po’ e farci sentire a Bruxelles, dovevamo per forza far parte di una massa critica e l’unica possibilità di farlo era la collaborazione col gruppo di Farage, visto che la segretaria dei Verdi europei dopo ripetute richieste di un contatto col M5S, aveva la puzza al naso.
Un bel... vaffa ai verdi.

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 29.06.14 10:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il M5S deve continuare la politica "populista"; allearsi con la politica del malaffare o semplicemente dare impressione di dialogo sarebbe deleterio per il M5S, i partiti sono tutti coinvolti nella rapina al popolo italiano, nessuno di essi si merita rispetto o comprensione, la lotta deve essere inasprita anche con la collaborazione di tutti i movimenti antieuropei, le alleanze vanno ampliate con chiunque accetti il M5S.
Il segretarino del PD stà inasprendo e inventando nuove tasse e balzelli per il popolo italiano. escludendo tutte le caste e logge massonic del regime, questo ci dà materiale propagandistico da sfruttare contro di lui esclusivamente contro di lui che deve essere considerato l'unico nemico e tutti gli sforzi devono essere concentrati personalmente contro di lui, come insegnano le strategie leniniste, usate largamente dal partito di Renzie contro Berlusconi negli anni passati.

Tomas D., Firenze Commentatore certificato 29.06.14 10:05| 
 |
Rispondi al commento


o.t.

volevo esprimere sinceri complimenti a er fruttarolo, una delle persone migliori che ho avuto l'onore di leggere su questo blog!

ossequi anche alla signora, che credo vada fiera di cotanto marito.

https://www.youtube.com/watch?v=IQxMXixxhzI

iosono 29.06.14 09:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..........Hanno solo che paura,di quella che non li fà dormire la notte.Ora da buoni amici di vecchie merende uno fa da spalla all'altro per tenere il campo libero di fare la solita politica,il PDue e l'esercito di Berlusconi non sono altro che due facce della stessa moneta.Quando li senti parlare iniziano sempre attaccando con delle semplici scuse il Movimento 5***** e quando il vincitore usa questa tattica sa già che la prossima battaglia è persa!!Sempre sperando che gli Italiani si siano accorti che a gli 80,oo€ presi ne dovranno sborsare tra non molto 20,oo€ in più se basteranno!!Il giochetto delle tre carte è sempre valido quando davanti ai solo farlocchi e creduloni i politici ormai hanno imparato come il trucco funzioni sempre con un popolo credulone ma soprattutto dopo tanti anni diventato sempre più coglione !!!
W il Movimento 5*****

claudio w. tiberi z., italia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 29.06.14 09:58| 
 |
Rispondi al commento

condivido dalla a alla z..i problemi si risolvono all interno del mov ....i bla bla delle interviste se non specifiche danno il fianco ai pennivendoli ...per cui ....se non si concorda ci si accomoda alla porta

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato 29.06.14 09:55| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI E TUTTI I SUOI AMICI LADRI, LADRONI, CORROTTI, CORRUTTORI, EVASORI FISCALI E MAFIOSI HANNO RUBATO A QUATTRO MANI ED HANNO LETTERALMENTE DISTRUTTO L’ITALIA!!!
ORA DEVONO RESTITUIRE TUTTO I MALLOPPO CON GLI INTERESSI E POI DEVONO PAGARE TUTTI I DANNI CHE HANNO CAUSATO!!!
POI DEVONO ESSERE PROCESSATI PER DIRETTISSIMA E BUTTATI IN GALERA PER TUTTA LA VITA COME SI MERITANO.
INFINE SE VOGLIAMO TOGLIERCELI D’ATTORNO IN MODO DEFINITIVO FACCIAMO UNA LEGGE AD PERSONAM E LI CONDANNIAMO TUTTI A MORTE MEDIANTE IMPICCAGIONE!!!
SOLO COSI’ POSSIAMO SALVARE IL NOSTRO POVERO PAESE!!!
GRAZIE E CORDIALI SALUTI.

Franco Rinaldin 29.06.14 09:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perfettamente d'accordo.

Claudio ., Verona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.06.14 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Buona domenica blog ben tornato Alessandro :))


Vorrei dire la mia.

Premesso: ho dichiarato, ho argomentato, e qui confermo, che la mia presenza sul blog ha avuto origine, è continuata, e forse continuerà, SOLO
per la condivisione e la stima che ho di Beppe.

In quasi un anno di partecipazione, MAI ho preso posizione CONTRO una decisione del M5*, pur mantenendo una mia idea critica, che sul blog non ho mai espresso.
In questo periodo, ho subito bannamenti che mi hanno costretto a cambiare tre volte il nick, censure dello staff - che ho accettato - sparizioni retroattive di tanti miei commenti, Why? Addirittura, ed anche ultimamente, hanno fatto (chi?) sparire anche poesie, dico poesie, tanto che a me, le dinamiche di questo blog, diventavano sempre più oscure.
Chi ha richiesto di interagire con me, ha sempre ottenuto risposta e disponibilità, lo stesso vale per chi ha richiesto la mia amicizia, che ho sempre dato in fiducia.
Ho sempre cercato di dedicarmi all'aspetto relativo alla crescita culturale del blog, impegnando le mie conoscenze, tanto o poche che siano, con sincero slancio comunitario.
Non ho mai inteso far pesare la mia cultura; sentirmi più "acculturato" di un altro, non mi fa sentire migliore (come uomo intendo).

Poi, un giorno, tutto il mondo qui, cambia.
Qualcuno offende PESANTEMENTE qualcun altro, tirando fuori vecchie diatribe/storie che a me non interessa conoscere. Lo fa in chiaro, con un crescendo rossiniano, che ha dell'incredibile.
Intervengo, pregando di esimersi dall'utilizzare il blog come il salotto di casa sua, e si scatena - per me - l'inferno.

Vengo attaccato, deriso, offeso, mi chiamano "ingenuo", "farlocco", mi dicono che non capisco, che faccio il bounty killer per conto di.. cercano di distruggere la mia immagine, indagando anche nella mia vita privata e professionale.
E quante maschere, vecchie, nuove, sostituite in corsa, coalizzate in banda, si scagliano contro di me, e i miei amici.

Allora mi domando? E' questo il blog? 1/2

Heracles Mediolanum Commentatore certificato 29.06.14 09:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Annalisa Rossi con Manuela Bellandi e altre 8 persone

Vi svelo un segreto: il secondo semestre europeo (quello italiano che inizia a luglio, ieri è iniziato quello greco) non conta nulla e ce lo fanno passare come un importante passo per il nostro Paese.

Non lo dico io, non lo dice Grillo, non lo dicono gli anti-euro, lo dicono i documenti della Camera e dell'Europa.
Leggere per informarsi:
http://ec.europa.eu/europe2020/making-it-happen/index_it.htm

foto presa dallo screenshot di pagina 15 del seguente documento ufficiale: http://www.camera.it/temiap/leg16/leg17.temi16.area-33.pdf

Buona lettura.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 29.06.14 09:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SONO ARCISTUFO DI CHIACCHERE, MA QUANDO FACCIAMO ARRIVARE LA SIGNORA GHIGLIOTTINA????

andrea martellini 29.06.14 09:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il solo fatto di essere presenti è già una vittoria, molta melma viene in superficie, solo per correità, bastava solo una linea comune, aprire i bandi per la ricerca degli assessori, tramite curriculum, in molti comuni ha pagato, chi si candidava non aveva interessi personali, tutti hanno usato il cencelli, perfino il il M5S ha usato i capolista, però dobbiamo far finta che tutto va bene "madama la marchesa", nel mio comune alle eurpoee 25% e alle comunali 6,7%, barra dritta, noi vi saluteremo dal molo, sventolando un fazzoletto bianco, non in segno di resa, ma con tanta tristezza, perché il vostro è un viaggio di terza classe, senza ritorno.

Carlo AP 29.06.14 09:12| 
 |
Rispondi al commento

La nuova POLITICA italiana

La “svolta” è iniziata in maniera clamorosa quando a gennaio del 2008 Beppe Grillo annuncia nel Blog l'avvio di una fase di partecipazione politica DIRETTA attraverso le “liste civiche a 5 stelle” e il successivo 12 luglio annuncia la sua candidatura alle elezioni primarie per la Segreteria del Pd http://www.beppegrillo.it/2009/07/beppe_grillo_candidato_alla_segreteria_del_pd.html
Il successivo 14 luglio, il Pd rigetta la candidatura e l'iscrizione al partito. Nell'autunno del 2009 nasce il “M5S” ed inizia il suo cammino politico.
Da questo momento TUTTI i “partiti della casta” ed il presidente Napolitano, hanno capito il pericolo MORTALE al quale andavano incontro : la loro SCOMPARSA dalla scena politica italiana.
E' iniziato allora il “bombardamento a tappeto” di TUTTA l'informazione, tranne “il Fatto Quotidiano”. Nell'aprile 2008 si svolsero le Elezioni politiche vinte dal “Popolo della Libertà”
http://it.wikipedia.org/wiki/Elezioni_politiche_italiane_del_2008
Il Pd cerca di far credere agli italiani che vuole rinnovarsi con la segreteria Bersani ( 25 ottobre 2009) http://it.wikipedia.org/wiki/Partito_Democratico . Il M5S si organizza in tutta Italia, senza UN EURO di “finanziamento pubblico”. La “casta” sente sempre di più il “fiato al collo” del M5S e Matteo Renzi comprende che , “facendo finta di COPIARE” tante idee del M5S , può ancora “arginare” il CROLLO e conquista la Segreteria del Pd e con la sua dialettica da “incantatore di serpenti” riesce ancora ad IPNOTIZZARE milioni di italiani http://www.repubblica.it/politica/2014/06/10/news/il_partito_di_renzi_fa_meglio_del_pd_cos_il_centrosinistra_conquista_167_citt-88534588/
Ma più passa il tempo e più il M5S che porta avanti i suoi pilastri di ONESTA', TRASPARENZA, COMPETENZA e RISPETTO assoluto del DENARO PUBBLICO, conquisterà il CONSENSO degli italiani.
I parlamentari del M5S stanno lavorando benissimo con le "Agorà" su territorio.

vincenzo matteucci 29.06.14 09:11| 
 |
Rispondi al commento

Grande merito a tutto il movimento, a Beppe in particolare.
L'aver reso credibile il fatto che, una grande aggregazione di persone, avesse finalmente il ruolo di "pungolare" e comunque spaventare la schifosa politica organizzata, è reale.
Renzi, non è altro che il frutto di questa emergenza, i poteri forti hanno deciso di mettere uno "sveglio" al posto di comando, ora sta al movimento riuscire a dimostrarsi forza di rinascita del Paese.
Mente lucida, poche polemiche e guadagnarsi la "pole" nello sforzo di rinnovamento morale ed economico.
Non ci va giù che rimanga interlocutore per legiferare quel vecchio incerato che, sembra, non lo vogliano neanche lassù....datevi da fare.

fabio giboli 29.06.14 09:07| 
 |
Rispondi al commento

d'accordo sul lavoro importantissimo d'opposizione che è stato fatto in parlamento e sull'esempio incommensurabile di evitare gli sprechi della vecchia politica( il fondo per le PMI derivante dal dimezzamento degli emolumenti dei parlamentari 5stelle come è stato impiegato?) come il rifiuto del finanziamento pubblico sono esempi epocali dati a quei ladroni che ancora siedono nelle poltrone importanti.Cosa ne penserebbe Verdini,Scaiola,Formigoni,Galan di creare un fondo per gli esodati del commercio con tutti i soldi pubblici che hanno messo nei propri conti correnti ? è come predicare al deserto Loro sono sempre al loro posto e il sistema li protegge, quindi la lotta contro i ladri deve continuare,strenua ,indefessa senza risparmio di colpi. Guardatevi intorno: tutti stentano ad andare avanti il commercio è distrutto ci sono persone di 60 anni costrette a riciclarsi perchè l'attività che hanno esercitato per 40non ha più speranza e la pensione è ancora un miraggio; il nuovo governo ci ha scassato con gli 80 euro di aumento in busta paga mentre ha raddoppiato le tasse, solo chi ha uno stipendio agganciato in qualche modo ai ladri non ha problemi ad andare avanti e chi ha la pensione da quando aveva quaranta anni con il vecchio sistema se ne frega.Andate avanti con coraggio a combatteretutto quello che non và,ma attenzione se ci fosse qualcuno che sbanda,che si facesse travolgere da "tanto così fanno tutti!" e si mettesse, in qualche modo, a rubare anche lui ,allora GHIGLIOTTINA garantita.

Bartoli R. Commentatore certificato 29.06.14 08:59| 
 |
Rispondi al commento

Io non so come era la situazione agli inizi...
e quali erano gli intendimenti di questo blog; ci sono entrato dopo le elezioni politiche di febbraio per seguire gli sviluppi di questa forza in apparenza dirompente, che come un fiume in piena aveva raggiunto quelle percentuali quasi impensabili di voti. La mia opinione però è che non serva la guardia di fanatici talebani davanti ai "cancelli", l'intelligenza e la cultura si misurano pesando i contenuti, non le "porte chiuse" o gli insulti gratuiti. Certo, quelli che offendono e che provocano facilmente danno fastidio, ma ciò vale anche per quelli schierati a favore, che non portano di sicuro lustro al Movimento stesso.
Un blog pubblico, nel quale tutti possono accedere, leggere e scrivere, almeno per una moltitudine di persone che non sono addette ai lavori, serve per ampliare delle conoscenze specifiche nelle quali non si sente molto edotto o che, per vari motivi, non riesce a seguire ed ampliare nella propria quotidianità. Oltre a scrivere ovviamente dei commenti, che si spera a proposito, interagendo con le proprie esperienze di vita e con le proprie conoscenze. Il tutto ovviamente con garbo e senza voler imporre o condizionare in modo deciso nessuno dei partecipanti. Io nego a priori chi è sorretto dal "pensiero unico" perchè non lascia spazio alla mediazione, condizione che preclude una Riflessione personale indispensabile tra persone adulte che si presume consapevoli di partecipare ad un confronto culturale e sociale prima che politico.
Sono convinto che questa sia una vera guerra, ma quando gli scontri si moltiplicano ogni tanto bisogna trovare armi nuove e abbandonare alla via frecce spuntate e spade arrugginite, questo è un segno intelligente di chi deve portare un esercito in battaglia e non invece, come troppo spesso è successo nella Storia italiana, semplicemente al massacro.

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 29.06.14 08:52| 
 |
Rispondi al commento

10 FULGIDE STELLE PER IL M5S

Per salvare questa Italia litigiosa e in se divisa, dispersa su costose e disorganiche Istituzioni, impostata su una sterile e fallimentare COSTITUZIONE nata da compromessi disorganici post bellici, sono essenziali queste riforme strutturali (Su YOUTUBE => http://youtu.be/wgwphzfgus8).

1. Sospendere la “Costituzione”, per poi riformarla adeguatamente in senso europeo.

2. Istituire la «Repubblica Presidenziale», bilanciando organicamente i 3 poteri dello Stato.
Concedere al parlamento, che ha una visione frammentaria dello Stato, quindi disorganica, solo il potere di Veto, che consente di respingere le leggi governative, ma non di approvarle.

3. Ripristinare la pena di morte per omicidio premeditato, quale atto di massima giustizia.

4. Rivalutare la Monarchia tramite “Referendum propositivo”, per consolidare efficacemente l’unità dello Stato, stabilizzare la politica interna e internazionale, richiamare i capitali e gli investimenti, favorire sensibilmente il turismo:
- Montecarlo è lo Stato più avanzato con la migliore economia del mondo perché ha un Principe governatore e non un Presidente politico.
- Il Regno Unito richiama i capitali e il turismo solo perché ha la Monarchia, e non un Presidente politico, altrimenti sarebbe solo una insignificante isola, interessante solo per la lingua.

5. Modernizzare lo Stato, accorpando le Regioni su 3 sole macro Regioni, senza le amministrazioni locali.
Gli attuali sistemi informatici consentono anche di eliminare le amministrazioni pubbliche, con enormi risparmi per la spesa statale.

6. Trattenere il 70% della tassazione in ognuna delle 3 macro regioni.

7. Limitare sensibilmente i costi improduttivi dello Stato.

8. Razionalizzare i livelli retributivi di tutti i pubblici dipendenti.

9. Allineare prontamente la tassazione italiana a quella degli Stati dell’unione europea.

10. Sostenere solidamente le aziende sane che producono lavoro, e le relative scuole professionali e tecniche.

Gianfranco S., Reggio Emilia Commentatore certificato 29.06.14 08:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono d'accordo. Il che non vuol dire che non si siano commessi errori nello svolgimento della campagna elettorale o che la contrazione del numero dei votanti per il Movimento sia imputabile solo all'azione berlusconiana. Per favore non riportiamo alla luce i fantasmi "del passato". E sopratutto facciamo sentire la voce del Movimento in tutti i contesti e per tutti i problemi in discussione a livello nazionale e locale. La Rete, per quanto potente, non basta. In un albero i rami hanno bisogno delle radici. É necessario mettere radici nella società civile in modo che il Movimento non sia un fatto transitorio, come sono in molti a sperare. Buona domenica alla Rete e alla costruzione... delle radici.

Giuseppe 29.06.14 08:39| 
 |
Rispondi al commento

in queste ultime ore si leggono, urli di dolore e di indignazione da parte di aderenti attivisti del mv,
questi urli non vorrei fossero dovuti alla perduta speranza di una seggiolina poltroncina o quantaltro, ritengo che avendo raggiunto un raqquardevole successo il mv abbia bisogno di fermarsi un attimo e riordinare le idee, serrare le file e darsi una linea politica che accontenti il massimo delle anime presenti nel mv, dallo pseudo leghista medori allo pseudo pacifista ambientalista rossi,
io x esempio sono contro la casta della magistratura come contro la casta politica
come x uno sviluppo delle infrastrutture italiane l'ammodernamento delle ferrovie con l'alta velocita una visione diversa x contrastare l'immigrazione glandestina che oggi in italia ha raggiunto una fase critica e insostenibile,
per tutto ciò, credo che se veramente ai malpancisti stesse a cuore le sorti del'italia non starebbero sull'arbero a criticare ma si rimboccherebbero le maniche e darebbero una mano, sia fisica che mentale nel consolidamento e miglioramento del mv stesso onde raggiungere piu in fretta e meglio gli obbiettivi agognati
Ps spero di non aver fatto troppi errori,

graziano ., pisa Commentatore certificato 29.06.14 08:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Elio Lannutti

ANATOCISMO: ANCHE RENZI, CON IL D.L. 91/2014 CHE REINTRODUCE L’ANATOCISMO BANCARIO, LEGITTIMANDO LA PRODUZIONE DI INTERESSI SU INTERESSI, DIVENTA CAMERIERE DEI BANCHIERI.
I PRECEDENTI ‘SALVABANCHE’ TUTTI ANNULLATI DA CONSULTA.

Nelle misure per la ‘crescita economica’ del D.L. n.91, appena pubblicato in Gazzetta Ufficiale, come tutti i governi che lo hanno preceduto dal 1999, il Governo di Matteo Renzi non poteva sottrarsi al ruolo di fedele cameriere dei banchieri con la reintroduzione dell’anatocismo bancario, cancellato dal decine di sentenze di Cassazione negli anni novanta e perfino dalla Corte Costituzionale, per consentire la ‘Crescita’ degli interessi – spesso usurari- delle banche, a danno di consumatori, piccole e medie imprese e delle famiglie già strozzate da tassi di interessi molto elevati e ben superiori alla media UE.
Recita il decreto, all’art.31: «1. Il comma 2 dell'articolo 120 del decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385,è sostituito dal seguente:
"2. Il CICR stabilisce modalità e criteri per la produzione, con periodicità non inferiore a un anno, di interessi sugli interessi maturati nelle operazioni disciplinate ai sensi del presente Titolo. Nei contratti regolati in conto corrente o in conto di pagamento è assicurata, nei confronti della clientela, la stessa periodicità nell'addebito e nell'accredito degli interessi, che sono conteggiati il 31 dicembre di ciascun anno e, comunque, al termine del rapporto per cui sono dovuti interessi; per i contratti conclusi nel corso dell'anno il conteggio degli interessi è comunque effettuato il 31 dicembre".
Con tale norma, viene demandato al CICR il compito di determinare modalità e criteri per la produzione di interessi sugli interessi, riaffermando la legittimità dell’anatocismo, anche se con periodicità non inferiore a un anno.
Anche stavolta l’Adusbef, che da oltre 25 anni si batte contro l’anatocismo e l’usura ‘legalizzata’ delle banche, impugnerà il decreto per illegittimità costi

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 29.06.14 08:37| 
 |
Rispondi al commento

.mio 29.06.14 01:53 sott comm :bassinnn buninnn 29.06.14 03:08 :
-----------------------------------------------
loro quelli del piddì la raccontano diversa ... dicono che hanno votato piddì anche quelli non piddì per bloccare l'ascesa di un dittatore antidemocratico.
--------------------------------------------------
La raccontano diversa..perchè gliel'hanno raccontata diversa. Il dittatore o i dittatori son quelli che se ne infischiano di un referendum tipo quello per l'abolizione del finanziamento ai partiti trasformandolo in rimborsi..in questo caso è stata tolta voce ai cittadini (DITTATURA)..come anche bloccare le preferenze in una legge elettorale..
Beppe "fa votare"..chiede ai cittadini come fare una legge elettorale, i cittadini stessi chiedono le preferenze per i candidati ed ottengono questo votando...
A me pare che questo sia dar voce ai cittadini (DEMOCRAZIA).
L'italia..paese alla rovescia...e a 90°

*****
Eposmail

Paolo B. Commentatore certificato 29.06.14 08:36| 
 |
Rispondi al commento

Renzi dovrebbe restituire il maltolto agli italiani

ED INVECE CI VUOLE DARE LA FLESSIBILITA

cioe un modo per renderci uguali ai lavoratori cinesi : lavore per 24 ore senza pensione e previdenza sanitaria e pagando milioni di tasse su qualsiasi cosa li venga inmente sempre di piu

NON E' L'ORA CHE LE FORZE DELL'ORDINE ARRESTINO QUESTA CASTA DI POLITICI E LI PASSINO PER LE ARMI !? MA QUANTO DOBBBIAMO SOPPORTARE LE CONSEGUENZE DELLE LORO RUBERIE!!!!!

Gordon Freeman Commentatore certificato 29.06.14 08:35| 
 |
Rispondi al commento

Il Movimento 5 Stelle è un alieno nella politica italiana, inquinata dai Berlusconi, D'Alema, Bossi, ecc.
E' un'astronave del migliore dei mondi atterrata nel peggiore dei mondi.
Non c'è alcuna differenza oggi, dal punto di vista della corruzione, fra l'Italia e ad esempio il Venezuela. Con l'aggravante che l'Italia viene da una tradizione storica e giuridica che i paesi sudamericani non hanno.
L'anno scorso 27 mila giovani sono emigrati nel mondo in cerca di futuro. Quando i numeri sono questi il Paese è finito.

Pietro Rotai 29.06.14 08:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Personalmente non mi sono mai fatto "illusioni" che questo movimento avesse la "bacchetta magica"...anzi dopo l'europee sono sicuro che ci aspetti il peggio!
Quindi al momento, l'unica alternativa è portare avanti questa battaglia, oppure "ingegnarsi" per trovare soluzioni "appropriate" alle proprie aspettative professionali,economiche e sociali,poichè al momento in italia le aspettative sono uguali a 0 e i dati macro economici sono lì a certificare una situazione disperata.
Questo è tutto..."chi vuole vada..chi non vuole mandi"...!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 29.06.14 08:24| 
 |
Rispondi al commento

**V***

Marco (10,28-31):

Pietro allora gli disse :"Ecco, noi abbiamo lasciato tutto e ti abbiamo seguito". Gesù gli rispose: "In verità vi dico: non c'è nessuno che abbia lasciato casa o fratelli o sorelle o madre o padre o figli o campi a causa mia e a causa del vangelo, che non riceva già al presente cento volte tanto in case e fratelli e sorelle e madri e figli e campi, insieme a persecuzioni, e nel futuro la vita eterna. E molti dei primi saranno ultimi e gli ultimi i primi".

Aldebrando Fitozzi Commentatore certificato 29.06.14 08:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Francesco Folchi, AmoR Commentatore certificato 29.06.14 07:36|


Perchè invece di accanirti su questo Medori o quelli come lui non leggi e dai una tua opinione ai commenti di Alessandro B. di Torino di stanotte/stamattina?

Credo sia più interessante QUESTO tipo di confronto, che a me ha dato diversi spunti di riflessione

p.s. le offese lasciano sempre il tempo che trovano e non aiutano a capire

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 29.06.14 08:03| 
 |
Rispondi al commento

Condivido questo articolo in pieno ma aggiungo anche che non abbiamo perso le europee le abbiamo vinte anche se le aspettative erano maggiori: ma con tutta la ciurma delle informazioni contro e' stato un ottimo risultato!!!

Maria di donato 29.06.14 07:43| 
 |
Rispondi al commento

Sebastiano M.e.d.o.r.i.

VAFFANCULO TERRONE DEGLI AUSTRIACI ...

Un'ora sola ti vorrei pezzo di cacca ...

Francesco Folchi, AmoR Commentatore certificato 29.06.14 07:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Movimento 5 Stelle con un introito di € 436.196 ha ottenuto il 21,15% (pari a 5.806.335 preferenze) alle ultime elezioni europee, con una semplice divisione, si riscontra che per ogni voto ha speso 0,075 euro.

Non ho trovato dati per i partiti del governo detto "la grande ammucchiata" (che anche i SEL Lerini stanno al governo nèh ^_^... I birichini.
Sarebbe interessante vedere questa proporzione e comprendere quanto incide la spesa sulla resa...

in questo link ci sono le spese per la campagna del 2013 del PD(rangheta)

http://www.ilpost.it/2013/01/23/quanto-costa-la-campagna-elettorale-del-pd/pd1/

hanno usato 6.500.000 euro ...
(per chi volesse approfondire:
http://www.ilpost.it/2013/01/23/quanto-costa-la-campagna-elettorale-del-pd/ )

Les incompetents della sgurgola marzicana del PD(rangheta) ci siete?

potreste indicarmi dove rintracciare sul portale del PD la cifra stanziata e impiegata per le elezioni europee pe' favore ... oltre ovviamente i 6 miliardi e rotti di euro dei cittadini italiani (leggasi tasse) atti a garantire la spesa per "due settimane due; venghino siori venghino " per una persona (come detto da pina picerno detta gnè gnè gnè) sola (che se ha famiglia gli altri s'attaccano al ciufolo e tirano fortissimo) (ricordo per non far confusione che trattassi dei famosissimi 80 euri di aumento perenni).

Les incompetents rispondere, muovetevi che il danaro guadagnato da voi e canagliescamente durante la campagna elettorale deriva anche dalle nostre tasse ...

Per i destrini di forza italia traduco:
Burg bugrh surrgh sorgh .. buruugghhh (son notoriamente più zotici e sennò non comprendono i poracci ...).

penso sia interessante "leggere" l'influenza del danaro impiegato (dal budget all'impiego reale) rispetto al risultato poi conseguito ... :))

Ah per i troll del ca22o:
Link dal quale si evince il capitale impiegato dal GRANDE Movimento 5 Stelle :

http://www.beppegrillo.it/movimento/donazioni_europee2014/

E buongiorno al BLOG.

KLIKKA IL RAZZISTA

Francesco Folchi, AmoR Commentatore certificato 29.06.14 07:34| 
 |
Rispondi al commento

10 FULGIDE STELLE IL M5S

Per salvare questa Italia litigiosa e in se divisa, dispersa su costose e disorganiche Istituzioni, impostata su una sterile e fallimentare COSTITUZIONE nata da compromessi disorganici post bellici, sono essenziali queste riforme strutturali
(Su YOUTUBE: http://youtu.be/wgwphzfgus8):

1. Sospendere la “Costituzione”, per poi riformarla adeguatamente in senso europeo.

2. Istituire la «Repubblica Presidenziale», bilanciando organicamente i 3 poteri dello Stato.
Concedere al parlamento, che ha una visione frammentaria dello Stato, quindi disorganica, solo il potere di Veto, che consente di respingere le leggi governative, ma non di approvarle.

3. Ripristinare la pena di morte per omicidio premeditato, quale atto di massima giustizia.

4. Rivalutare la Monarchia tramite “Referendum propositivo”, per consolidare efficacemente l’unità dello Stato, stabilizzare la politica interna e internazionale, richiamare i capitali e gli investimenti, favorire sensibilmente il turismo:
- Montecarlo è lo Stato più avanzato con la migliore economia del mondo perché ha un Principe governatore e non un Presidente politico.
- Il Regno Unito richiama i capitali e il turismo solo perché ha la Monarchia, e non un Presidente politico, altrimenti sarebbe solo una insignificante isola, interessante solo per la lingua.

5. Modernizzare lo Stato, accorpando le Regioni su 3 sole macro Regioni, senza le amministrazioni locali.
Gli attuali sistemi informatici consentono anche di eliminare le amministrazioni pubbliche, con enormi risparmi per la spesa statale.

6. Trattenere il 70% della tassazione in ognuna delle 3 macro regioni.

7. Limitare sensibilmente i costi improduttivi dello Stato.

8. Razionalizzare i livelli retributivi di tutti i pubblici dipendenti.

9. Allineare prontamente la tassazione italiana a quella degli Stati dell’unione europea.

10. Sostenere solidamente le aziende sane che producono lavoro, e le relative scuole tecniche e professionali.

Gianfranco S., Reggio Emilia Commentatore certificato 29.06.14 07:31| 
 |
Rispondi al commento

Condivido il messaggio di Beppe Grillo, quando il mare e' campo, portare la barca e' semplice! Quando il mare e' in tempesta il timone va tenuto dritto con fermezza ed energia! Se persevereremo senza mollare e senza scoraggiarci c'è la faremo, riusciremo a portare luce in questo paese sconsideratamente maltrattato! Avere un governo immagine, con a capo un rappresentante di commerci circondato da qualche ragazza di bella presenza mi fa vergognare di essere italiana

Grazia Cergoli 29.06.14 06:52| 
 |
Rispondi al commento

E' solo questione di tempo perché Renzi non può attuare le riforme perché crollerebbe tutto il sistema Italia fondato sulla corruzione e sul nepotismo

luciano p., mestre Commentatore certificato 29.06.14 06:07| 
 |
Rispondi al commento

QUESTA ITALIA LITIGIOSA, dispersa su troppe disorganiche e costose Istituzioni vincolate alla “Costituzione”, impostata su sterili e fallimentari compromessi post bellici, senza le sottostanti riforme fondamentali, cadrà inesorabilmente sempre più in miseria, qualunque sia il suo Governo! http://youtu.be/wgwphzfgus8

1. Sospendere la “Costituzione”, per poi riformarla adeguatamente in senso europeo.

2. Istituire la «Repubblica Presidenziale», bilanciando organicamente i 3 poteri dello Stato.
Concedere al parlamento, che ha una visione frammentaria dello Stato, quindi disorganica, solo il potere di Veto, che consente di respingere le leggi governative, ma non di approvarle.

3. Ripristinare la pena di morte per omicidio premeditato, quale atto di massima giustizia.

4. Riproporre la Monarchia tramite “Referendum propositivo”, per consolidare efficacemente l’unità dello Stato, stabilizzare la politica interna e internazionale, richiamare i capitali e gli investimenti, favorire sensibilmente il turismo:
- Montecarlo è lo Stato più avanzato con la migliore economia del mondo perché ha un Principe governatore e non un Presidente politico.
- Il Regno Unito richiama i capitali e il turismo solo perché ha la Monarchia, e non un Presidente politico, altrimenti sarebbe solo una insignificante isola, interessante solo per la lingua.

5. Modernizzare lo Stato, accorpando le Regioni su 3 sole macro Regioni, senza le amministrazioni locali.
Infatti gli attuali sistemi informatici consentono anche di eliminare gradualmente le amministrazioni pubbliche, con risparmi enormi sulla spesa s

6. Trattenere il 70% della tassazione in ognuna delle 3 macro regioni.

7. Limitare sensibilmente i costi improduttivi dello Stato.

8. Razionalizzare i livelli retributivi di tutti i pubblici dipendenti.

9. Allineare prontamente la tassazione italiana a quella degli Stati dell’unione europea.

10. Sostenere solidamente le aziende sane che producono lavoro e le scuole professionali.

Gianfranco S., Reggio Emilia Commentatore certificato 29.06.14 04:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OK, credo che sia arrivato il momento di andare a nanna; notte nottambuli del blogghe!

P.S.: Ale, ho letto tutto il tuo commento, ma non ce la faccio adesso a rispondere; domani scriverò qualcosa e lo posterò in nottata essendo O.T.

P.P.S.: Nico torna a scrivere tra noi col tuo solito nick... che aspetti?
Ti aspettiamo!

Saverio L., Italy Commentatore certificato 29.06.14 04:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il crollo socio economico e il vero peggioramento delle condizioni di vita saranno meritate per tutti i votanti pd+-l e devono generare in prese di posizioni drastiche per riportare un paese fallito con una meta' di abitanti lobotomizzati da calcio e raccomandazioni sulla via del realismo e disintegrare un sistema basato sulla corruzione, falsita, raccomandazione.
Chi ne paghera le conseguenze (i grandi e piccoli raccomandati) continueranno ad opporsi , vanno rieducati. Solo un atto di forza e disperazione riportera un paese gia fallito verso la strada del risanamento, piu durera il sistema piu duro sara l' atto rivoluzionario. Disoccupazione giovanile 46% il paese e' fallito i partiti no.

Julio De Liso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.06.14 04:16| 
 |
Rispondi al commento

Condivido ! Sempre avanti come prima. Non cambiare . Chi non comprende I principi e la base del movimento , segui altre vie . Esprimere un punto di vista o una critica e ' democraIIco , ma in molti cai dimosrano di non aver capito nulla . FORZA BEPPE , IL PARADISO ATTENDE !

Carlo Magello 29.06.14 04:07| 
 |
Rispondi al commento

buonanotteee blog!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 29.06.14 03:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi Giarrusso mi ha fatto veramente schifo. Cancellare i commenti dei cittadini! vergognoso e mafioso!

sandra falconi 29.06.14 03:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo l'apertura al dialogo ci stanno dipingendo guerriglieri con le pagliuzze e collusi con le travi. Non ci possiamo più permettere di non informare chi non usa il WEB. Continuare a non andare in TV sarà scegliersi un funerale precoce. Non dipendiamo in questo dalla scelta di malpancisti, disfattisti e fautori dell'implosione pro domo loro . Ci stiamo annientando da soli, non comunicando. L'Europee non ci hanno insegnato nulla, vedo.

Gianni e risotto 29.06.14 03:14| 
 |
Rispondi al commento

Beppe...qui abbiamo bisogno di tutti e delle opinioni di tutti anzi vi inviterei ad ascoltare ogni tanto le "polemiche sterili" e se qualcuno esprime la sua opinione o vuole contribuire con le sue idee e critiche tu pensi che vuole affermare una propria alterità, marcare un territorio, un'indipendenza ostentata. Il M5S non ha bisogno di queste persone??ti sbagli perchè se il Movimento è ancora in vita è anche grazie a queste persone!!tutti ci stiamo ancora riprendendo dalla botta delle Europee ma mai nessuno di noi si sognerebbe di remare contro anzi però quando certe cose non ci piacciono noi abbiamo il sacrosanto diritto e dovere di dirlo con forza ed è sempre stato questo lo spirito del M5S e grazie a questo spirito è arrivato dov'è ora quindi stiamo attenti a non distruggere tutto perchè con questo atteggiamento io credo che il cammino di questa idea si fermerà e avremo perso un'occasione unica..nessuno mette in dubbio i risultati ottenuti anzi però si stanno facendo degli errori secondo me molto gravi e io vi invito ad ascoltare e magari anche a rispondere a chi solleva qualche obiezioni..!!!

Sebastiano di Terlizzi (sebastian2741974), Fabriano Commentatore certificato 29.06.14 03:12| 
 |
Rispondi al commento

¡¡¡HOLA Base✩✩✩✩✩!!!

È tardi! Posso solo copiare questo, per Voi - buonanotte:

http://www.youtube.com/watch?v=fYeV9H3VwNo

-- Uomo schizoide del XXI° secolo --

"Zampa di gatto, artiglio di ferro;
Neurochirurghi gridano di più
Alla finestra velenosa della paranoia.

Uomo schizoide del XXI° secolo!

Sangue tortura filo spinato,
Pira funebre dei politicanti
Innocenti stuprati col fuoco del napalm.

Uomo schizoide del XXI° secolo!

Seme di morte, nascondiglio di uomini avidi,
Poeti affamati, bambini sanguinanti;
Nulla ottenuto di reale bisogno.

Uomo schizoide del XXI° secolo!".

-- Traduzione dall'inglese di Bruno Moretti Turri IK2WQA --

Ernesto - La Habana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.06.14 02:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

torno dopo una bella serata con amici attivisti.picchio qui il cafferino notturno a 5 stelle!!spero tanto tu sia qui alessandro!!!!!!!!!!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 29.06.14 02:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

D'accordo, ma non criminalizzate le critiche e il dissenso onesto, fatto per fortificare il movimento.
Senza critica onesta il movimento perde l'anima, si indebolisce ed è destinato a morte sicura.
Altra cosa sono le falsificazioni e le insinuazioni degli avversari che puntano a dividere, a creare zizzania, ad amplificare in negativo il dissenso ragionevole.
I traditori restano traditori e umiliano l'ispirazione originaria del M5S.

Vittorio Mollame, Cerveteri (RM) Commentatore certificato 29.06.14 02:43| 
 |
Rispondi al commento

Luca, Saverio, Alfredo, P.S., Claudio, Patrizia, Maria, Arj (in rigoroso ordine di apparizione) e tanti altri Amici… è proprio perchè ho "colto la volontà, lo spirito, il senso" di quello che avete "cercato di portare sul blog, a favore della nostra comunità" che sono tremendamente deluso.

Lassù nel partito (sissì, avete letto bene: ho scritto "partito") qualcuno ha deciso di abbandonare come un impiccio il ruolo prezioso e COSTRUTTIVO di una Comunità che ambiva a crescere (elevarsi) con il contributo (in varie forme e modi) di ciascuno e ad aggregare esercitando il PENSIERO CRITICO. Ben più che un'offesa a me la ritengo un'offesa a voi, carissimi. Come singoli e come Comunità.
Perché ora la nuova LINEA DEL PARTITO ha decretato la morte politica e culturale della nostra Comunità come componente del MoVimento (che è nato proprio qui, ben prima che iniziassi a commentare io, che per tanto tempo sono stato solo spettatore interessato e lentamente sempre più appassionato a questo progetto e alle persone che lo animavano).

Ci dicono:
***"all'interno del M5S alcuni si fanno trascinare in polemiche sterili per affermare una propria alterità, marcare un territorio, un'indipendenza ostentata. Il M5S non ha bisogno di queste persone, ma di chi mantenga la barra dritta e valuti e valorizzi le cose positive fatte in questi anni, che sono molte"***

A me non interessa "affermare un'alterità" (il mio dissenso ha ragioni opposte a quelle dei c.d. "dissidenti", perché rivendico l'Anima originaria del M5S); non mi interessa "marcare il territorio" (non vado su Google a caccia di stringe copiate per dimostrate che ce l'ho più lungo); non mi interessa "ostentare un'indipendenza" (il ricorso costruttivo al pensiero critico è un bene prezioso per la crescita di un movimento). Però ho la netta impressione (anzi, certezza) che IL M5S NON HA PIÙ BISOGNO DI NOI, perché si è deciso di "valorizzare le cose positive fatte" rinnegandone l'Anima.
Barra dritta? Stesso skipper, ma nuovo tattico.

Alessandro B., Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 29.06.14 01:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SUCCESSO ...INSUCCESSO ?????
Dipende da cosa ci si aspettava.
Se ci paragoniamo a zero di qualche anno fa...i ns risultati sono MIRACOLI.
Se ci aspettavamo un 35% alle europee..a fronte di un 21% (in pratica bruciare le tappe ) questo non è avvenuto.
Un dato innegabile da qualsiasi punto lo si guardi..il 41% del PD..ha succhiato energie a tutti.
Oltre agli 80 euro..agli elettori pd penso sia stata promessa una fetta di paradiso, in quel paradiso che più di qualcuno vuol prematuramente rilegarci..ma che per noi certamente.....ancora.."può attendere"

*****
Eposmail

Paolo B. Commentatore certificato 29.06.14 01:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

D'accorfissimo

Gabriele M., Aosta Commentatore certificato 29.06.14 01:51| 
 |
Rispondi al commento

Grillo a sorpresa a Livorno: «Qua avete fatto la rivoluzione»


«I climi sono cambiati - ha proseguito - ora stiamo facendo una partita a scacchi con chi detiene il potere e poi faremo una grande opposizione: l'Italia deve diventare una Livorno allargata». «Questa è la prima uscita che faccio. Abbiamo mandato in Parlamento europeo molti di noi. Il Parlamento europeo è importantissimo: saremo nella commissione agricola a verificare dove vanno i finanziamenti. Dobbiamo riprenderci la sovranità alimentare, economica e monetaria».

http://www.ilmessaggero.it/PRIMOPIANO/POLITICA/grillo_livorno_sopresa_avete_fatto_rivoluzione/notizie/770480.shtml


troppe inutili chiacchiere sul Blog...

troppe prime donne...


da questo BLOG, che Io mi onoro di frequentare da 8 lunghissimi anni, è NATA una STELLA..

il M5S...


PUNTO.

ENZO D., BARI Commentatore certificato 29.06.14 01:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa fai adesso?
In questa Wonderful Life...
Perchè non mi parli piu'?
Ho Bussato, forte, scardinato la Porta, o mio Sire!
Devo forse Tagliarmi le Vene?

Tu stai Bene, gia'...

BAci, anche se ti faccio Schifo.
Tu, solo, mi hai Scorto nell'Intimo.
Tu, mi hai Definita, Precisamente.

Adesso, come Vivo?
Sì, sono Carne in disfacimento.
E gli altri?
Non senti come Puzzano..?

Fammi Respirare di Te, Inebriami.
Non Torturarmi così.
Cosa devo ancor fare?

Dormire, morire forse...

grethe g., stockolm Commentatore certificato 29.06.14 01:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

¡¡¡HOLA Base✩✩✩✩✩!!!

O.T. classico per gli smarriti.

Utile comunicazione di servizio & parere personale:

cari amici &/o ingrati delusi dal Blog,

non è quì nel Blog che faremo qualcosa
di rivoluzionario (o risolutivo).
Secondo me quì solamente
si "PREPARA" qualcosa di rivoluzionario (o risolutivo)!

IL RESTO SI DECIDERÀ & FARÀ DA UN'ALTRA PARTE,
DOPO aver discusso quì, che sia chiaro!

Perdonate la mia risolutezza da càpopòpolo
che assolutamente non mi si attàglia;
desidero solo "dare una dritta"!

Ciau.

Ernesto - La Habana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.06.14 01:11| 
 |
Rispondi al commento

In assenza di Luca M. picchio qui un amaro calice per tutti gli amici del bar.

Alessandro B., Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 29.06.14 01:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la cosa veramente assurda di tutto ciò, e che basta un comico in pensione ed un sito internet per metterli parecchio in difficoltà... se grillo non fosse solo ( silo con un paio di milioni di persone) sarebbero spazzati via come un mucchietto di sabbia in una mano aperta!

Domenico G., cardito Commentatore certificato 29.06.14 00:55| 
 |
Rispondi al commento

Stasera la metto io la musica, dedicata agli "amici" sperando di non fare la stessa fine...il caffè chi lo offre? ;)

http://www.youtube.com/watch?v=0QGN62xiRU8

Patrizia G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.06.14 00:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe io che sono Attivista da un po' di Anni Sulle strade di Milano voglio dirti a malincuore che purtroppo non nella tua persona alla quale stimo e ci credo molto , che dopo qualche mese dal fatidico 28 Febbraio 2013 tante cose sono cambiate che non avrei mai pensato che succedesse questo.
Ti scrivo poche cose per farti capire le cose che non vanno :
1) la democrizia all'interno dei Meetup-up che non c'è in quanto decidono nel bene e nel male gente che oggi è stata fatta accomodare sulla poltrona e fottersene di chi si tira un culo a campana .2 ) Scusami se te lo dico quando mai c'è' stato un incontro con te' è la base quella vera non quella virtuale. Per potersi scambiare i pensieri tra noi è quello che pensano i cittadini. 3) Più passa il tempo e più ti confronti con altri Attivisti per l'Italia e' tutti sembra che siamo nella stessa barca con gli stessi problemi.
Quindi scrivendoti questi pochi punti in quanto molto amareggiato per questo cambiamento al nostro interno vorrei farti un appello personale " Intervieni" altrimenti le persone non ci seguono più e bisogna assolutamente far capire che quello che ai fatto tu nelle piazze con gli Attivisti devono i nostri Parlamentari farlo continuamente con i Cittadini e comportarsi con rispetto verso la base ,la quale lavora ci mette tempo e anche denaro di tasca propria .Spero che come sempre che con la tua grinta possa far cambiare tutto questo altrimenti non saremo diversi .
Un saluto a tutti gli Attivisti.

Antonio.F.

Antonio Farago' 29.06.14 00:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sign . Beppe Grillo il paradiso puo' anche attendere ..l' ONESTA' LA TRASPARENZA capisaldi del M 5 S non possono piu' attendere ..le denunce fatte con prove video e cartacee ..a lei personalmente non possono essere gettate nel cesso LEI come GARANTE DEL M 5 S deve rispondere a chi le denuncia COMPORTAMENTI DISONESTI di attivisti sia che siano arrivati in un Comune che al Senato o alla Camer Dei Deputati a Roma ..risponda la suo amico di lunga data ( quasi 20 anni ) Lorenzo Filippi che dal Meetup del M 5 S di Padova e' stato ESPULSO..https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10203048236421679&set=a.1017671636901.2003582.1078416170&type=1
BBBOOOOOOOOOOOOMMMMMMMMMM
ora chiariscano gli ATTIVISTI DI PADOVA ..I MOTIVI DELL' ESPULSIONE DI Lorenzo Filippi..dal Meetup ..DI PADOVA O confessino chi sono I MANDANTI A VOLTO COPERTO ..CHE SI NASCONDONO MAGARI A ROMA ..
e per cortesia spieghino i motivi del mio BANNAMENTO DAL GRUPPO FACEBOOK DI PADOVA E PROVINCIA ...
io che attendo una sua risposta dal 10/01/2012 ormai non ci conto piu' ma le prometto che rendero' pubblico quello che le ho denunciato e che lei ha taciuto

Gino De Pauli 29.06.14 00:47| 
 |
Rispondi al commento

saverio non sò a quale link ti rifeisci.io non metto niente,arjiuna cosa dovrei fare pe non esseree monotono e noioso?passare la vita a menarmelo come tutti?sai,quando entrai nel movimento pensavo di contribuire le cose.non era certo la mia più grande aspirazione isrivermi al club dei collezionisti di giornalini di blak macigno per star


saverio non sò a q

vito asaro 29.06.14 00:38| 
 |
Rispondi al commento

lo scrissi un paio di anni fà:meglio morto che schiavo.a differenza di voi inutili io,la rivoluzione,la faccio veramente.mi sono,già da allora,tirato fuori dal loro mondo.sò che fra qualche tempo mi manderanno i loro scagnozzi beh,quello sarà un buon giorno per morire.in fin dei conti la vita è solo un momento tra due nulla eterni e potrebbe finire in qualunque momento,anche per i servi ed i vigliacchi.nel mio caso una cosa è certa:quando arriveranno i becchini del potere non riusciranno a portarmi via da solo.per voi la morte arriverà per marasma senile mentre scrivete qualche cazzatina al pc.di certo nella mia tomba non potranno scrivere:nacque,non visse,mori.cosa scriveranno nella vostra?che siete dei bravi ragazzi?mah.ai miei tempi chiamavamo brave ragazze le intrombabili.


@ Nando Meliconi (quando e se mi leggerai)


L'avevo scritto diversi mesi fa, ma anche all'inizio della mia presenza qui (1 anno e mezzo fa).

Il Potere...o forse sarebbe meglio dire i Poteri, avranno studiato l'evoluzione del M5 già agli esordi, quando 3/4 degli italiani (me compreso) neppure sapevano cosa si stesse facendo all'interno di questo movimento. Poi, quando lo stesso ha iniziato ad ingrossarsi avranno messo tanti bei cavalli di Troia al suo interno, proprio per usarli nei momenti cruciali. Il Potere non accetta "schegge impazzite" visto che mira al Controllo. Dunque, quello che è successo dopo le politiche e fino ad oggi, in merito a tante defezioni, sconfessioni, deve essere letto anche in quest'ottica...e quelli che finora hanno sputato nel piatto dove hanno mangiato non sono che una parte (parer mio) di quelli che ancora stanno ben infilati e si nascondono in molti ruoli chiave aspettando di colpire su ordine ricevuto.

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 29.06.14 00:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per come stanno le cose OGGI in ITAGGGLIA, non c'è scampo per il M5S...

ci abbiamo provato...


si parano il culo PD e FARSA ITAGGGLIA...


è un po' la ripetizione di quello che avviene a livello EUROPEO con PPE e PSE..


e persino a livello MONDIALE con USA,RUSSIA,CINA e le POTENZE NUCLEARI...


TUTTE COALIZIONE per DOMINARE e fare SOLDI...


ps.

uniche alternative...lo ripeto..

RIVOLUZIONE CRUENTA o APPOGGIO al GOVERNO,sperando che RENZIE lo voglia...

cosa che dubito...

ultima ipotesi,OPPOSIZIONE sacrosanta ma STERILE in ITAGGGGGLIA...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 29.06.14 00:19| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me il movimentio 5 stelle dovrebbe decidere come comportasi e cosa fare per il problema dell'immigrazione clandestina. Molte persone che conosco non hanno votato il movimento perchè non è mai stato trattato qesto "argomento".
Codiali saluti.

DENIS MAZZAROLO 29.06.14 00:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Alessandro di Torino,

il tuo impegno di ieri notte è stato uno straordinario contributo al blog e le ragioni di un tuo risentimento sono sicuramente da ricondurre a mancate risposte della stessa intensità. CHI SIAMO NOI? La mia voglia di leggerezza, e spero tu l'abbia inteso così, non era opposta alla tua intensità. Voleva essere complementare. E adesso ti rispondo con minor leggerezza e più impegno.

Noi del blog siamo il popolo che "in-forma" le istanze del Movimento. In maggioranza sappiamo dell'onestà, della sobrietà, del rispetto, della differenza, dell'ALTRO, dell'armonia, della comunità, della buona volontà, della solidarietà. E vogliamo che trovino posto nella realtà che ci circonda, nel governo, nelle istituzioni. E lo diciamo pubblicamente attraverso i nostri commenti. Di base.

Questo popolo manifesta sfaccettature. Ci sono i sorridenti dentro. Quelli che pensano che la realtà sia modificabile e ci credono, sono pazienti e non perdono un tic della loro energia positiva; quelli che pur desiderando le stesse cose, non sorridono dentro, purtroppo e avranno buone ragioni, e ritengono che la realtà sia troppo forte, potente e per questo vincente, immodificabile e ondeggiano tra speranza e delusione; quelli che amerebbero passare ai fatti (menare le mani) perché desiderano le stesse cose ma non hanno pazienza, sono forti di una contrapposizione irriducibile e probabilmente hanno nel dna geni preziosi, eroici.

E ci sono i troll, i detrattori, i cinici, gli invidiosi (si, invidiosi di coloro che hanno qualcosa in cui credere e per la quale vale la pena impegnarsi, lottare) e altri, altri negativi. Anche loro funzionali ad UN LUOGO NEL QUALE SI SVOLGE UNA BATTAGLIA. Non cruenta ( almeno così sembra, anche se a volte qualcuno ci rimane…male) ma una vera battaglia: energia positiva contro energia negativa, misura contro dismisura…blogger contro blogger e spesso anche all'interno dello stesso blogger...

segue in cantina

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 29.06.14 00:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo Beppe tutto giusto l'importante che l'obbiettivo sia vincere per governare quindi bisogna migliorare nell'organizzazione per essere piu' incisivi sul territorio,piu' fiducia agli attivisti impegnati,disciplinare i meetup impegnati autorizzandoli con certificazione insomma cominciamo ad avere consiglieri regionali e comunali che possono controllare oltre a essere controllati facciamoli lavorare e collaborare con i meetup certificati p.s mi piacerebbe sapere n* iscritti certificati .e n* non certificati, grazie comunque per todos hasta la victoria sempre M5S

Gabriele M., Aosta Commentatore certificato 29.06.14 00:11| 
 |
Rispondi al commento

OT..la prossima BOLLA dei DERIVATI,le BANCHE e DRAGHI...

pare sia in arrivo una MANOVRA da 25 MILIARDI di EURO...

OCCHIO...

ci vogliono TOGLIERE TUTTO...

GRECIA STYLE...


ps.

armiamoci...di INTELLIGENZA e STRATEGIA POLITICA...

tra un po' SALTA TUTTO...per i POVERI è CHIARO...

mister DRAGHI STAMPA per le BANCHE...

Le banche centrali preparano le munizioni in vista della scoppio della prossima crisi


http://www.wallstreetitalia.com/article/1705671/le-banche-centrali-preparano-le-munizioni-in-vista-della-scoppio-della-prossima-crisi.aspx

La crisi che verrà

di: Virginio Frigieri | Pubblicato il 25 novembre 2013


Entro 12 mesi assisteremo al crollo dei mercati. Italia in una fase di declino irreversibile dagli Anni 90.

http://www.wallstreetitalia.com/article/1645946/eurozona/la-crisi-che-verra.aspx

ENZO D., BARI Commentatore certificato 29.06.14 00:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il paradiso può attendere...

.. per la Piattaforma Liquida.. che tempi sono previsti?

http://www.youtube.com/watch?v=XqzfS_-8XUE

Buonanotte... angelica!

^__^

Daniela M. Commentatore certificato 29.06.14 00:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Mano Nascosta
Non è che x caso Beppe appartieni alla massoneria?
La "mano nascosta" è un simbolo ricorrente nei rituali del grado massonico
"Royal Arch", ed i leader mondiali che ne fanno uso se ne servono per
comunicare agli altri iniziati dell'ordine: "Questo è ciò a cui
appartengo".
Speriamo che non sia cosi, altrimenti sai che delusione

Salvatore Cazzato 29.06.14 00:03| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti, (un ciao particolare per Ale di Torino, ripensaci :) )

veniamo al dunque, non sono per nulla d'accordo con questo post, è vero che questo movimento è nato e cresciuto in pochissimo tempo e senza alcun aiuto da parte della stampa ma al contrario li abbiamo avuti tutti contro e con una "violenza" ed una metodicità senza sosta ma è vero anche che, come dice il detto "aiutati che il ciel ti aiuta", noi abbiamo snobbato e latitato dalla TV e dall'informazione di massa e questo non ci ha permesso si confutare le menzogne e rispondere agli attacchi.

Sono state fatte molte cose ma pochi lo sanno e comunque ancora troppo poche per fare la differenza.

Non è assolutamente vero che il movimento non ha bisogno di persone critiche o dei pensionati o di chi altro verrà scartato e invitato ad andarsene, secondo me, noi se vogliamo POI contare davvero e arrivare a governare dobbiamo necessariamente essere meno schizzinosi e invitare a votare il nostro movimento, non mandarli via, non cercare un consenso acritico ma convincerli.

Abbiamo perso alle amministrative e abbiamo ulteriormente perso alle europee, abbiamo perso voti non guadagnato e pochi sindaci non fanno una vittoria o un cambiamento.

La barra dritta dobbiamo tenerla tutti, non solo noi!

Patrizia G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.06.14 00:01| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'altro giorno ho rivisto "Prova d'orchestra di Fellini", veramente grande!
All'inizio un vecchio copista racconta la storia delle tre tombe dei papi e dei sette vescovi che si trovano all'interno di un oratorio, trasformato in auditorium nel Settecento. La stanza, riempita solo dalla voce del copista, inizia a popolarsi di leggii, spartiti, quadri che raffigurano musicisti del passato fra i quali Wolfgang Amadeus Mozart. “Oggi il pubblico non è più così”, afferma il vecchio copista mentre sistema i fogli per l'arrivo dell'orchestra. Ed ecco che sbuca la televisione, ancora parzialmente discreta, nel riprendere documentaristicamente la seduta di prove. Il regista inizia a interrogare tutti gli elementi dell'orchestra a uno a uno. I musicisti scherzano, ridono, si fanno beffe a vicenda, ascoltano la partita di calcio in radio nell'attesa di iniziare a suonare. Raccontano dell'assoluta necessità dei propri strumenti all'interno dell'orchestra, come a convincersi che ciascuno di loro sia lì per fare la differenza. Qualcuno, invece, si rifiuta di rispondere alle domande della troupe televisiva, forse troppo invadente, forse poco generosa nel retribuire gli sforzi altrui. Infatti, una piccola sommossa sembra fare capolino quando si scopre che l'intervista è totalmente gratuita, e la presenza dei sindacati in sala non fa che accrescere il nervosismo fra gli astanti. I racconti continuano a susseguirsi uno alla volta, i personaggi felliniani sono come al solito delineati alla perfezione. L'anziano clarinettista racconta delle sue performance davanti ad Arturo Toscanini, mentre gli altri lo canzonano colpendo la sua vanità. I trombettisti dialogano tra loro, una violinista si nasconde mentre beve un goccetto di whisky rimproverata dai suoi compagni. Ma ecco che arriva il direttore d'orchestra: biondo, con un forte accento tedesco, inizia a bacchettare i musicisti invitandoli subito all'ordine.

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 28.06.14 23:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo Studio, l'istruzione, non servon a nulla, eccetto ai Medici.
Guarda Berlusconi, NApolitano, Dalema.
Il FAllimento.

Buoni, si NAsce.
MAi si Diventa.

grethe g., stockolm Commentatore certificato 28.06.14 23:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in questo contesto ostile e asservito al potere dei partiti tradizionali, i quali ci hanno portato allo sfascio in cui versiamo, avere ottenuto il 22% è un super risultato. Se a qualcuno col naso lungo piace leccare il po-po alla babiona tedesca e vendersi alle lobby del potere più o meno occulto, questo 22% è pronto a dire NOOOOOOOOOO...!!! W Il MoVimento.. Nessun accordo con stà gentaglia.. Luigi Di Maio,apprezzo il tuo tentativo di dialogo con stì brutti ceffi, ma come vedi, essi non son degni di allacciarti le scarpe. Son solo Presunzione, supponenza e un infinità di bugie. Mandali a fun cool!! Beppe..non Mollare..

Massimo O., Udine Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 28.06.14 23:52| 
 |
Rispondi al commento

Lungo l'East River si stendevano Capanni di giunco e paglia, lunghi acquitrini di riso e frotte di animali e fuggiaschi che vanno e vengono.
Al mezzo un Villaggio, un Isola la diresti fra quelle PAludi.
L'Isola di Shanoi.
E' difficile esser la donna degli elicotteristi Apache, sempre in allerta ad esser paracadutata in Indochina, Cambogia.
E quell'ordine era arrivato, nella notte.
Mission to Kill Pol Pot, la Tigre sanguinaria per gli Usa, the Red Angel for Bejing...
Il morale non era certo da Pin Up, ma le prime mangrovie ed i fiori di una radura, stranamente intatta, mi riportaron all'Eterno femminino della Natura, così avulsa ai giochi di Guerra, augurale quanto i Covoni di Riso, ordinati in perfetta geometria dai Mietitori, in fuga , nell'incontro fra il Giorno e la Notte...
" Go, Lady of Shanoi, go!!" e Jack mi Butta.
Le ombre del mondo m'accompagnano, ma la' in fondo gia' vedo la Via, un sentiero in mezzo allo Specchio, come una Frattura Stregata, una Ruga maledetta...

Ma presto sarebbe stato tutto a Posto, avrebbe ricomposto il suo Disegno entro la Tela Magica, nella Notte.
Aveva un Lavoro da Terminare.

Il Cuore batteva Forte, a Mille all'ora: era lì, la Belva, ad un tiro di Coltello dal suo Seno.
La sua fronte fiera e Scintillante brillo' come un Lampo.
Innamorata?
Com'era possibile?
La prima cose che insegnano alla scuola , è il Controllo dei Sentimenti...
Non poteva farlo fuori, no.

Nessuna, piu' triste di lei, quella sera.
Aveva l'abitudine di piangere, da notti.
Forse si perse nella foresta, forse Cadde.
Al Cross Memorial, rimangon sol il nome ed una foto.

Dalla riva del fiume, la primavera , una Piroga, qualche regione piu' giu'.

Li trasser a rada, fra i fiori di loto e canti dolorosi e Sacri: la Tigre rossa e Lady Shanoi.
Ufficiali e Contadine, li colsero Abbracciati nel Pallore, dal sorriso composto, piu' forte della Morte.
Spesso l'Amore è Signor degli Arcani,piu' dei Ministeri di Guerra ,ardente piu' degli Altoforni Krupp.

Bella, Lady...

grethe g., stockolm Commentatore certificato 28.06.14 23:46| 
 |
Rispondi al commento

è sicurissimo che il problema dell'ITAGGGGGLIA, non è il M5S...

questo è scontato...non sono neanche i 3 milioni di voti persi...


il vero problema sono..


i 12 milioni di voti al PD...

e i 4.6 milioni di voti a FORZA ITALIA....


ps.


Elezioni Europee 2014, i flussi elettorali: da dove vengono i voti del Pd?


http://www.polisblog.it/post/238699/elezioni-europee-2014-flussi-elettorali-dove-arrivano-voti-pd

ENZO D., BARI Commentatore certificato 28.06.14 23:46| 
 |
Rispondi al commento

Nel frattempo, mentre il paradiso attende e con il paradiso attendono tutti i cittadini, arriva una cartella dall'agenzia delle entrate dove si chiede la modica somma di euro 4.200 per il canone rai del pc nell'attività. Come se in azienda ci si mette a vedere lo streaming della RAI.

Comunque la cosa importante è la legge elettorale e il senato del cazzo.
Ma vaff......

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 28.06.14 23:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

No alla trattativa con la mafia PD. Coerenza!

Marco Di Branco 28.06.14 23:38| 
 |
Rispondi al commento

OT.

Renzi e Berlusconi, doppio peso all’italiana

di Antonio Padellaro


Perché a Matteo Renzi viene perdonato tutto ciò che non è stato perdonato a Silvio Berlusconi?Breve promemoria...

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/06/28/renzi-e-berlusconi-doppio-peso-allitaliana/1043266/

ENZO D., BARI Commentatore certificato 28.06.14 23:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

si Beppe tutto giustissimo...ma...c'è sempre un ma nella Vita...

ora abbiamo capito con CERTEZZA ASSOLUTA, cosa sono gli ITAGGGLIANI di MERDA.....


CAMBIAMO STRATEGIA..

quella del VINCIAMONOI è per il momento PERDENTE...


ps.

cerchiamo di ottenere piu' LEGGI a favore del POPOLO...

vedi un REDDITO MINIMO di SUSSISTENZA...

se questo ci costera' di andare a fare le RIFORME,o addirittura l'APPOGGIO ESTERNO al GOVERNO...

che si faccia...così ci togliamo dai cogllioni anche Berlusconi e Alfa-ano

non c'è piu' tempo da perdere...

che poi,se ci pensiamo bene, alla fine è quello che abbiamo sempre sostenuto....

NOI del M5S VOTIAMO qualsiasi LEGGE,fatta da chiunque, purchè sia a FAVORE del POPOLO..

ENZO D., BARI Commentatore certificato 28.06.14 23:33| 
 |
Rispondi al commento

“Prima di diagnosticarti una depressione o scarsa autostima, assicurati di non essere semplicemente circondato da stronzi.” Parafrasando William Gibson, si potrebbe dire che prima di farsi venire strane idee sulle presunte spaccature interne del M5S, è opportuno bruciare i giornali, ma anche assicurarsi di non essere circondati da persone immature che antepongono agli interessi del MoVimento le loro ripicche personali, senza rendersi conto di fare il gioco del nemico, oltre a dare un pessimo spettacolo.
Se uno ha una meta da raggiungere, e se la sua priorità è quella di arrivarci, non può fermarsi a ogni bettola che viene di strada e farsi coinvolgere in alterchi e risse perfino con i propri compagni di viaggio, perché così facendo, rischia di non arrivare a destinazione mai. Se poi qualcuno decide addirittura di fermarsi presso una di queste bettole e non proseguire il viaggio, probabilmente non ci ha nemmeno tenuto mai abbastanza.

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 28.06.14 23:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vammoriammazzativendolaeveltroniilpdetsiprasinsiemeaforzaitalia

frank pit Commentatore certificato 28.06.14 23:29| 
 |
Rispondi al commento

1 2 3, prova, prova, pro<&ç azz azz azz

Heracles Mediolanum Commentatore certificato 28.06.14 23:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bel post! Mi piace!
Ogni tanto è bene ricordare chi siamo e perché e come siamo arrivati fino a qui!
Vorrei vedere gli altri partiti con il 98% dell'informazione contro dove sarebbero finiti!!

Stefano Ballaro, Fano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 28.06.14 23:27| 
 |
Rispondi al commento

In guerra e in amore il fine è quello che conta, e senza dimenticarci che "non si fanno prigionieri" perché questi, per tenerli sotto controllo, richiedono energie. Per cui, chi manca di coerenza con le linee di pensiero originarie del M5S, non può restare soltanto per generare malumori e dissenso all'interno del movimento stesso.
Sarò anche un talebano, ma se lo sono è soltanto per coerenza verso chi continua come me a crede fermamente nel buon senso, nell'onestà e in un'Italia migliore.

Walter Zaccagnini 28.06.14 23:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PARADISO PUO' ATTENDERE...

...NOI MICA TANTO!

""All'interno del M5S alcuni si fanno trascinare in polemiche sterili per affermare una propria alterità, marcare un territorio, un'indipendenza ostentata. Il M5S non ha bisogno di queste persone, ma di chi mantenga la barra dritta e valuti e valorizzi le cose positive fatte in questi anni, "che sono tante".

Malpancisti, disfattisti e fautori dell'implosione pro domo loro hanno solo l'imbarazzo della scelta, i pennivendoli li intervisteranno, i partiti li accoglieranno a braccia aperte. Con loro vinceranno più di Cesare, più di Annibale, più di Veltroni, più di Vendola.""

Il messaggio mi sembra chiaro, bisogna serrare i ranchi, e non permettere a nessuno di spaccare dall'interno il M5S!

Chiaro è anche che la Rete in molti casi aveva anticipato queste "anomalie".

La rete sarà strana e imprevedibile, ma rappresenta la nostra essenza, averla lasciata fuori un errore, secondo me.

Ritorno su un concetto già espresso, la coscenza condivisa della rete con la quale dovevamo affrontare ogni asperità di questo cammino.

Alla rete nessun giornalista o politico ha lisciato il pelo, anzi, qualche finto amico c'è stato, ma di norma alla rete, è arrivata solo merxa addosso.

Un movimento che nasce in rete ha bisogno della rete al suo interno e ha bisogno di un "vera sinergia" col territorio.

Tutto cambia quando entrano in ballo le poltrone, è inutile girarci intorno.

Ognuno vuole controllare il suo orticello edificabile, e siccome la rete è eterea, è come se fosse finta, peggio, dannosa!

22.000 curriculm inviati e nessuna selezione avventa, s'è preferito lavorare sottodimensionati.

Buona notte a tutti, giornataccia.

Nando da Roma.


22.000 curriculum inviati dalla rete è gente che non ha neanche collaboratori.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 28.06.14 23:12| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se Grillo va troppo presto al Governo, prima di aver smantellato quella ragnatela di connivenza e malversazione tuttora presenti, rischia solo di fare un danno, i nemici sono ancora troppi e il M5 sarebbe troppo esposto al tiro dei cecchini
e gli italiani sono bravi tiratori, meno che a segnare nella porta dell'avversario straniero, lì chissà perchè ogni volta se la fa addosso e sbaglia mira...
meglio stare ancora un po' all'opposizione credo, in modo da smembrare il più possibile quei buoi dorati che figurati se si schiodano da soli
(pensiero mio almeno)

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 28.06.14 23:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A me l'idea che ha fatto nascere il MoVimento è sempre piaciuta moltissimo, e sarò sempre grato per avermi ridato speranza e interesse verso la politica. Ritengo la scommessa delle prime elezioni un qualcosa di straordinario e vinto. Seguirò con grande attenzione quanto avverrà al parlamento europeo, anche perché il tipo di compagnia politica scelta mi piace davvero poco, ma sono disposto a dare il tempo per capire.
Quello che NON capisco, son queste battaglie feroci che sono in corso in tanti meet-up, e che hanno portato a disperdere tantissime energie e che a mio parere sono state uno dei motivi del risultato non brillante delle scorse elezioni. Qui non si parla di gente eletta forse per caso, come per alcuni parlamentari, parliamo di gente che ha dato, dà e vuole dare il suo tempo le proprie energie per cambiare la vita politica della propria città, regione, Paese e anche l'Europa. Ma invece di accogliere e cercare di organizzare, ci si trova a che fare con degli "illuminati" (??), sorta di "pretoriani" che spinti da un qualcosa a me non chiaro, ma non certamente il "non statuto" o la regola "uno vale uno", definiscono loro cosa fare e chi fa parte del gruppo.
Io sono di Vittorio Veneto e qui a causa del sig. Borrelli, ahimè eletto in Europa, è successo esattamente quanto descritto sopra!
Con conseguenti scarsi risultati alle europee e addirittura pessimi alle amministrative (nessun consigliere eletto!!)
Io sono mesi che ho chiesto di poter aderire al MoVi, ma non ho avuto alcuna risposta. Motivo?
Boh!! Essere di un territorio dove ci sono discussioni? Non essere raccomandato da uno dei pretoriani??
Insomma cosa sta succedendo alla splendida, straordinaria idea?? Come poter partecipare alla sua crescita? Liberarsi di chi non è d'accordo con i "pretoriani" non i pare una grande idea!!

ale bil Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 28.06.14 23:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ P. S. (ilmionomeènessuno27)

Ahooo vediamo di trovare sto vasetto di marmellata se no non vado più a dormire

ciaoooo

nessun copy 28.06.14 23:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sì, però....

anni fa, moooolti anni fa, avevo conosciuto uno scenografo del teatro lirico in pensione, mangiava solo soletto ogni giorno al tavolo di una trattoria dove io gli servivo i pasti. Entrato nelle sue confidenze, tra le altre cose mi raccontava le vicende curiose ai tempi della Guerra....
.................
..........
..e così in Africa, quando il Duce doveva sorvolare i territori "conquistati" con il proprio aereo per verificare la potenza dell'esercito in loco, lo scenografo assieme ad altre persone capaci veniva mandato a costruire flotte di aerei di cartone e interi villaggi di compensato o giù di lì...

..ma chi aveva dato l'ordine allo scenografo di creare tutto ciò? Beh, non ci vuole molto per arrivarci, qualcuno magari pluridecorato vicino al Duce che intendeva "fargli le scarpe"..per cui alla fine è stato tradito proprio dai suoi più stretti collaboratori...

..insomma...... una storia vera che dà molto da pensare direi..soprattutto di questi tempi..

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 28.06.14 22:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giusto , l'analisi di B.Grillo fila liscia come l'olio (... in teoria ).

Non si può pretendere di andare al Governo dopo soli 5 anni , considerando anche che il M.5st. va avanti senza soldi pubblici e senza mettere le mani in tasca agli Italiani .

Quello che però non digerisco è le zero Dichiarazioni "Ufficiali " che i N/S. non fanno (... per paura ???)... sui risultati delle Elezioni Europee , risultati che neanche Renzi immaginava .
Nell'Europa dell'EURO Tutti i Partiti di Governo
sono diminuiti di parecchio , Perfino in Germania il Partito CDU della Merkel ha avuto un netto calo di consensi ,
SOLO IN Italia il Partito di Governo-Presidenziale ha avuto il più alto consenso della Storia Repubblicana!!!
Neanche in Korea del Nord
il partito di Kim Jong Un prenderebbe tanti consensi quanto il PD !!!
Siccome Noi non siamo tanto scemi da credere Che gli Italiani abbiano voluto premiare Chi Ci ha portato in Grecia...a nuoto ...
Vorremmo sapere qualcosa su ad es. :
ALGEBRIS (il fondo che finanzia Renzi e le campagne elettorali negli USA ) ,
su ASKENGE (il software taroccato che usa il Ministero degli Interni ),
su Clinton Curtis (programmatore specializzato nei programmi Che comunicano i risultati ) ,
... ecc. , ecc.

Comunque , "tranquillo " caro Beppe ,
con la nuova legge elettorale "Pregiudicatellun"
e con i programmi che usa il Ministero degli Interni (Viminale ) le Elezioni Non le vinceremo MAI !!!

Lino Viotti Commentatore certificato 28.06.14 22:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel nostro paese funziona un'unica cosa,.....la stampa di regime e come stampa intendo la carta stampata e tutte le altre forme d'informazione. Quello del M5S è stato un miracolo , in un paese come l'Italia poi un miracolo al cubo , eppure non un media ,nessun organo d'informazione , niente di niente, non una parola uno studio sull'incredibile creazione del movimento. Viviamo in un mondo completamente artificiale, tutto è falsato ed è per questo che ancor oggi il paese non apre le finestre ma è preso ancora dentro la fiction.


@ nessun copy 28.06.14 22:44|

Anch'io ho votato M5, rimane il fatto che qui dentro stanno accadendo strane cose...per es ti rubano il vasetto della marmellata
:-)))

Ciao!

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 28.06.14 22:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

Enno eh!!! Adesso che venga fuori chi ha rubato il vasetto di marmellata! L'ho lasciato qui poco fa ed ora è sparito!
Su, coraggio! tiratelo fuori!

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 28.06.14 22:45| 
 |
Rispondi al commento

✩✩✩✩✩

Tanto x cambiare domani è un altro giorno
e la battaglia continua, ci mancherebbe altro.

buona notte a tutti i bloggher

ai poeti

ai filosofi

agli arrabbiati

a quelli che quando scrivono tu impari qualcosa e x me è importante

ai guerrieri xchè sanno che le battaglie si vincono e si perdono, ma sono sempre pronti a difendere la loro idea

a chi rompe la tensione con battute, barzellette e musica

a chi è stato bannato

e buonanotte anche a me, orgoglioso di aver votato come hanno votato queste persone che sono il M*****

buonanotte ragazzi

da nessun copy

✩✩✩✩✩

nessun copy 28.06.14 22:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Partito Conservatore non può attendere! Per salvare la Democrazia, la Giustizia e la Liberta' in Italia e negli Stati Uniti di Europa.

Nicola F., Teramo Commentatore certificato 28.06.14 22:43| 
 |
Rispondi al commento

ANGELA (merkel), GUARDA CHE IL TUO AMICO MATTEO(UOMO DI GRAN SUCCESSO) GOVERNA CON SILVIO, CHE FRA POCO RICEVERA' UN'ALTRA CAGLIOSA DI SENTENZA PER IL PROCESSO DI RUBY MUBARAK DIABOLIK TUTMOSIS TERZO!
QUESTO NON STA BENE, DILLO ALL'AMICO MATTEO UOMO DI GRAN SUCCESSO!

john f. 28.06.14 22:42| 
 |
Rispondi al commento

Se avete formiche in casa l'unico sistema per non farle entrare un barattolino di miele o di zucchero fuori
Altro che insetticidi
Io ne ho appeso uno alla grondaia e non vengono più
Lo faccio ogni anno quando raggiungono la cucina
E sul davanzale metto un limone ricoperto di muffa verde
polverosa che loro detestano
Provare per credere

Rosa Anna. 28.06.14 22:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MATTEO, STAI SERENO, TRA POCO LA SENTENZA PROCESSO 'RUBY' DEL TUO AMICO SILVIO CON CUI STAI GOVERNANDO.
NON E' PROPRIO UNA BELLA FIGURA.

john f. 28.06.14 22:37| 
 |
Rispondi al commento

P.S. SILVIO, STAI SERENO, FRA POCO LA SENTENZA RUBY RUBACUORI MUBARAK TUTAN KAMON.

john f. 28.06.14 22:35| 
 |
Rispondi al commento

Sono perfettamente in accordo con il post e, se permesso, vorrei segnalare anche la fastidiosa presenza continua qui sul blog di commenti inappropriati quando non offensivi e provocatori. So che possiamo segnalarli come non appropriati ma non potete fare niente in particolare quando si ripresentano più e più volte sempre con quete modalità?

Eugenia B. Commentatore certificato 28.06.14 22:29| 
 |
Rispondi al commento

Amici, sarà così, che il paradiso sta li, ma ... se guardo fuori dalla finestra dei miei occhi vedo le nuvole e tutti gli altri segnali della tempesta perfetta. Teniamoci pronti.

ettore v., Maschito Commentatore certificato 28.06.14 22:26| 
 |
Rispondi al commento

Queste cose sono chiare e val la pena ripeterle ma se non hai capito adesso...cantava Guccini. Ma la cosa importante è perchè non mandate un sms quando si deve votare on line. P=otete farlo? Io non sto' tutto il giorno davanti al PC nè tutti i giorni, però vorrei votare, allora? Bel sms e via..
Grazie e ciao, continuate così.

Enrico M., Capri Commentatore certificato 28.06.14 22:19| 
 |
Rispondi al commento

Sostengo e sosterrò sempre Beppe ed il M5S. Bisogna assolutamente tenere la barra dritta.
Coerenza,osservanza dei programmi, onestà di pensiero e di fatti sono il cardine del movimento. In questa giungla politica, zeppa di belve feroci, deve esserci per forza una certa severità nel movimento che lo garantisca. Chi non condivide se ne può andare, non c'è tempo per discussioni sterili e protagonismi personali. Il paese ed il futuro sta scivolando via.
Avanti così

donatella davanzo 28.06.14 22:17| 
 |
Rispondi al commento

Siamo ritornati alle solite.
Il nemico 5Stelle riprende a preoccupare.
Hanno fatto il pieno di fango ed ora ce lo stiamo ritrovando addosso dopo che in diretta streaming gli Italiani hanno potuto distinguere la "spocchia"di Renzie dai seri contenuti di una seria legge elettorale, "democratica", esposta con difficoltà (vedi le frequenti interruzioni del Premier, sic!) dall'impareggiabile, eroico Di Maio. Chi voleva capire ha capito dove vogliamo arrivare...

NUCCIO N., MONZA Commentatore certificato 28.06.14 22:16| 
 |
Rispondi al commento

PER CARITA'! Il funerale del M5S mai e poi MAI!!!!
I pennivendoli i politicanti, i traditori, se se facciano una ragione
LE STELLE SPLENDERANNO PIU' BRILLANTI CHE MAI

nives b. Commentatore certificato 28.06.14 22:14| 
 |
Rispondi al commento

É così! (Meritocrazia!)
Con molta umiltà...andiamo avanti, e i risultati arrivano...

Sebastiano M. Commentatore certificato 28.06.14 22:12| 
 |
Rispondi al commento

Oltre ai venduti che bisbigliano all'orecchio dei giornalisti, ce ne sono ma sono pochi, per fortuna, si sta verificando un evidente crescita delle menzogne e della diffamazione ai danni del M5S e dei suoi rappresentanti in modo inversamente proporzionale alle presenze televisive, cioè meno sono diventate le presenze in TV, più le menzogne sono aumentate. Il motivo è piuttosto semplice: visto che le presenze televisive sono diminuite e le smentite sono fatte solo via web, più sono le menzogne più c'è possibilità che attecchiscano in quanto senza TV non si possono smentire in maniera efficace. Vedi la balla sul movimeno che vuole l'immunità parlamentare (riporatata da tutti i media, nessuno escluso), la balla sulle spacchature in Europa, la balla su Di Battista che vuole vietare la carne per legge ecc. Loro puntano sul fatto che non ci sia nessuno a sputtanarli per cui, sul grande numero, hanno buon gioco. Non essendo un autolesionista non comprendo questa pausa dalla TV, quella di Grillo = Hitler e vittoria del M5S = disastro economico se le sono bevute 11 milioni di italiani perchè non sono state, mediaticamente parlando, smontate con la stessa forza con cui queste menzogne sono state diffuse ed inculcate al grande pubblico. Considerato che solo 1 italiano su 2 alle europee ha espresso un voto valido e tutti si sono coalizzati contro l'M5S, la verità è che il 21% è stato un risultato TREMENDAMENTE POSITIVO, ma qualcuno evidentemente non si è ancora ripreso dallo shock e annaspa in una crisi immaginaria. Licio Gelli diceva che chi controlla i media controlla la nazione e ha perfettamente ragione perchè giornali, web e TV, abilmente manovrati, hanno immeritamente messo in mano ad un inconsapevole Renzie 11 milioni di voti. Il cast di chi ha contribuito a fare gioco di squadra è composto da Monti Mario che, eclissandosi, ha regalato gratis al PD il suo elettorato e Berlusconi Silvio, nel ruolo da comprimario di diffamatore ad personam di Beppe Grillo. Il resto è fuffa

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 28.06.14 22:11| 
 |
Rispondi al commento

Vesna va veloce

Vesna è una ragazza cecoslovacca arrivata in Italia con un pullman turistico. Dopo aver deciso di abbandonare i suoi connazionali e restare in Italia, totalmente priva di denaro, inizia una serie di traversie che la portano a darsi alla prostituzione per sopravvivere.

L'incontro con Antonio darà una svolta alla sua vita. Antonio la cura e la accudisce quando Vesna viene ferita con un coltello da un protettore, che le ruba soldi e passaporto. A casa dell'italiano, Vesna conosce la serenità e nasce un sentimento molto bello fra i due, ma il passato di lei continua a essere un ostacolo. Antonio non si fida, è innamorato, ma la reticenza di Vesna sulla sua origine lo porta a pensare che i sentimenti di lei non siano sinceri e inizia a trattarla male.

Vesna decide così di partire per Milano e in una lettera a una sua amica scrive: "Le persone che ti vogliono bene vogliono tenerti vicino a loro e finiscono per farti soffrire". Antonio si offre di accompagnarla a Milano, ma durante il viaggio hanno un incidente di auto e Vesna, senza documenti, viene accompagnata a Firenze per essere poi rimpatriata. Approfittando di una sosta e della distrazione dei carabinieri, Vesna riesce a scappare lanciandosi di corsa sull'autostrada.

La sua corsa causa un grave incidente: la scena successiva lascia intuire che la ragazza sia stata investita e uccisa da un TIR, ma l'ultima inquadratura mostra la ragazza cecoslovacca che corre nella campagna innevata - lasciando allo spettatore la decisione di ritenere se la fuga sia riuscita o se Vesna, solo dopo la morte, sia finalmente libera.


Questo post più lo leggo e più mi piace.

Dino L.. Commentatore certificato 28.06.14 22:02| 
 |
Rispondi al commento

il riassunto è solo che dobbiamo provare/riuscire sostiuire la banda bassotti che distrugge questo paese con persone semplicemente oneste e di buona volontà.
Sembra facile a dirsi ma attualmente c'è più del 40% che non lo capisce.Bisognerà aspettare che capiscano o che vengano naturalmente eliminati dalla vita.

carla g., Padova Commentatore certificato 28.06.14 21:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,

Due parole sul consenso.
I malpancisti non vinceranno mai, tranquillo e se i giornali parlano del MoVimento 5 Stelle, bene o male che sia, ne parlano, e questo è sicuramente un successo (di consenso: "purché se ne parli").

Nel nostro sistema, il suffragio universale diretto dà già la possibilità al singolo elettore di contare UNO alle elezioni, vuoi che sia un luminare vuoi un delinquente. Questo sistema è spietato con chi detiene o crede di detenere la morale/la ragione, verso chi è convinto oppure sta dalla parte del bene. A dimostrazione di ciò basta vedere i risultati delle ultime elezioni.

E' la massa che conta, la massa dove non contano i premi nobel, i grandi economisti, ecologisti, o professori. Conta la gente uno a uno, conta il pensionato che non conosce internet, la signora davanti la TV, il bulletto 18enne che si appresta a votare chissà chi. Il loro contare UNO vale esattamente come l'UNO del bravo ragazzo o luminare/blogger/attivista che sia.

Conta insomma quello che sta all'ultimo banco (uno ci sarà sempre all'ultimo banco) che trascina con discreto successo una buona fetta della classe a distrarsi. I primi della classe non conteranno mai, sono destinati a lavorare, a faticare, a sforzarsi per far capire agli altri quello che loro hanno già capito da tempo.

Però tu devi accettarlo questo sistema, definitivamente. Tu hai parlato spesso di democrazia diretta, dal basso, per promuoverla come sistema in cui ognuno vale uno. Alle elezioni funziona già così, te ne sei accorto?

Quindi non prendertela con i giornali o le TV, con i malpancisti, i "pennivendoli"... Più ne parli e più gli allunghi la vita (sempre per il "purché se ne parli"). Non nominiamoli più, disinteressati definitivamente degli zombie del passato politico.

Parla con gente nuova, sempre, ogni giorno gente nuova, fresca, neofita, parla con l'elettore medio e mostra questo sul blog. Che sia sconosciuto!

E allora, così facendo, avrai... CONSENSO. Governo. E sarà meritato!

Giorgio T. Commentatore certificato 28.06.14 21:57| 
 |
Rispondi al commento

¡¡¡HOLA Base✩✩✩✩✩!!!

Trovato per caso!

http://www.youtube.com/watch?v=Hdt0sB_L8Hk

Non sò se mi rèndo conto!

Ernesto - La Habana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 28.06.14 21:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo post mi rende felice.
O è la focaccia. Non so.
Un saluto a tutti, tranne max.

nike di samotracia. ., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 28.06.14 21:55| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non capisco: io sono favorevole al "tutti a casa" , a non fare accordi di nessun tipo con nessun partito perche' si chiamano "inciuci" o compromessi (io do una cosa a te , tu dai una cosa a me ) . SONO ANCORA NEL MOVIMENTO ?

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 28.06.14 21:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I successi di renzie a Bruxelles: 0. Non cambia nulla il rigore rimane, il lento strangolamento pure! L'unica cosa significativa è quella di poterci rompere di più le palle con queste riforme, fatte male e da inaugurare in tutta fretta...Quando I nostri cittadini a Bruxelles si saranno ambientati, ne vedremo delle belle.... Intanto anche l'inghilterra non scarta l'idea di uscire dall'Unione Europea, senza aver mai mollato la propria sterlina...e se lo fanno loro è certo fattibile! Qui da noi, invece, ci stanno bombardando con gli spot proeuropa e gli spot sui successi governativi che, a dir molto, sono inesistenti. (Ma nei prossimi 1000 giorni...........................che palle!)
Noi 5 Stelle cerchiamo di stare uniti e di andare avanti! Tutta la loro propaganda non servirà di fronte alla dura realtà che ci stanno servendo su un piatto avvelenato. E a quel punto tanti cambieranno idea, la loro cecità scomparirà all'improvviso e potranno vedere la luce delle Stelle in fondo al famoso tunnel...

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 28.06.14 21:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non c'è dubbio sia così!
Andiamo avanti, miglioriamoci e diamo fiducia agli eletti.
Ma non dimentichiamo il rispetto del principio della democrazia diretta,

franco castorina, Vernio Commentatore certificato 28.06.14 21:43| 
 |
Rispondi al commento

non c'è dubbio che il tappone pedofilo abbia avuto sin dall'inizio l'obbiettivo di fare da kamikaze contro 5stelle, scagliandosi su grillo, supportato dalla stampa bipartisan, questo certifica un'altra volta l'incuicio perenne che si consuma tra questa gente, sanno che o pdl o pd-l loro avranno sempre pari potere di trattativa ad inciucio costituito. col suo 4%, ad esempio, alfano tiene il governo per le palle volendo. è qui che va stanato il mostro, il pd può dimostrare che è un obbligo o una scelta, a seconda di quanto collaborerà con 5stelle. su senato e riforma elettorale siamo arrivati tardi, vero, non si poteva trattare con un omino sputacchione falso arrivato al governo con l'assassinio di un membro del suo partito, ma ora è stato ampiamente legittimato, con quel risultato avrebbe vinto con qualsiasi legge elettorale. dobbiamo fare in modo che l'alibi di essere arrivati (a ragion veduta) tardi valga solo per questa volta, da qui si apre un walzer mortale, se sono rose fioriranno, se sono cialtroni moriranno.

Lorenzo M., Piacenza Commentatore certificato 28.06.14 21:42| 
 |
Rispondi al commento

cazz...il mio commento è sparito.
che succede?
mal di pancia da critica?


Strano! Beppe Grillo si comporta ogni tanto come un grande uomo politico del passato. Questi sicuramente non è di grande gradimento a Beppe. Non importa. L'importante è che Beppe si comporti come il suddetto. Quindi ricordiamo a Grillo che quel grande uome disse: "MEGLIO MENO MA MEGLIO".
Forza Grillo, forza M5S.
(Bruno Sordini)

Bruno Sordini Commentatore certificato 28.06.14 21:36| 
 |
Rispondi al commento

E? solo questione di tempo......quello è inesorabile per tutti.....i partiti non avranno alcun scampo e non è inverosimile che siano proprio i cittadini che ancora li hanno sostenuti a mandarli definitivamente al macero anche con forme non pacifiche......


Grazie Beppe, Gianroberto, e tutti gli attivisti e non, questa e la pura verita' non si tratta di vincere o perdere, o meglio destra o sinistra, si parla del nostro futuro e della liberta' dei Cittadini. #vinciamopoi

antonio b., nibionno Commentatore certificato 28.06.14 21:27| 
 |
Rispondi al commento

"Malpancisti, disfattisti e fautori dell'implosione [del M5S] pro domo loro hanno solo l'imbarazzo della scelta, i pennivendoli li intervisteranno...". Ma allora due "giornalisti del giorno" di seguito (Marta Serafini, Tommaso Ciriaco) + l'ANSA (sulla contestazione a Messora) avevano raccontato "mal di pancia" veri! Saranno pure "pennivendoli" ma non "inventori di notizie". Anzi è il contrario: erano non vere le smentite.
Che senso ha continuare a fare liste di proscrizione con la rubrica "Il Giornalista del giorno", riempire il blog di post tipo "Dagli all'untore!"? Alla fine è VITTIMISMO (tutti contro di noi!), e chi fa la vittima perde. Insomma: tutto 'sto casino in rete NON SERVE NEMMENO.

Antonio G., Napoli Commentatore certificato 28.06.14 21:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La partitocrazia non è un modo di dire, ma un sistema di potere ben radicato e noto agli studiosi delle società moderne. In Italia coinvolge circa il 30% della popolazione, che vive di politica in senso lato. Quanti hanno avuto un lavoro pubblico per appartenenza? Quanti hanno risolto problemi burocratici, creati apposta dalla partitocrazia, grazie alla segnalazione di qualcuno ad essa appartenente ? La partitocrazia è come una metastasi che ha pervaso il corpo sociale fino a ridurne le funzionalità e le energie. E’ da quella percentuale che alle elezioni partono gli affiliati alla partitocrazia, ed è per questo che i risultati dei 5S sono strabilianti, non avendo essi alcun potere da gestire.
Come se ne esce? O con la morte dell’organismo che non riesce più ad alimentarsi con forze nuove; o con un sussulto di moralità del popolo che fa piazza pulita del male. Noi gente libera speriamo nella seconda ipotesi, ben rappresentata dai 5S che devono migliorare in regole ferree e programmi univoci. Purtroppo la ragione mi fa pensare che avverrà il primo caso, il popolo non si autoriformerà e l’organismo collasserà, tutti gli indicatori economici vanno in quel senso.
Sarà dura, ma comunque la storia continua.

mabe 28.06.14 21:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I pensionati Italiani non avrebbero mai pensato di dover fare delle battaglie sociali per difendere il potere d'acquisto delle loro pensioni. Non avere adeguamenti sufficienti per l'aumento del costo della vita, sostenere redditi dei figli e dei nipoti soprattutto disoccupati, una tassazione che è la più alta d'Europa, diventa insostenibile. Il m5s L'Aquila "Periferie Unite" investirà i vertici del Movimento per la tutela dei pensionati.

Ennio Molina, L'Aquila Commentatore certificato 28.06.14 20:59| 
 |
Rispondi al commento

Ma quanto è bellissimo Beppe con le alucce di angioletto, sembra più giovane di vent'anni!!
Beppe ti amoooooooooo!!

Romina D. 28.06.14 20:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie per il post in vero stile 5stelle.
Chiaro conciso logico.
Le critiche il dibattito dentro si possono fare, ma non devono essere mosse da personalismi o posizioni proprie.
Lavoriamo per una comunità, la nostra comunità.
Se parliamo tra noi lo dobbiamo fare per capirci anche il posizioni distanti.
Ricordiamo che tutti coloro che oggi votano il movimento 5stelle vengono da destra sinistra centro.
Tutta la politica italiana di decenni e decenni che ha fallito portandoci a quello che siamo.
Costoro votano 5stelle proprio perche i 5stelle non siano quello che è stato la politica in tutti questi anni.
Il movimento ora si deve riassestare si sta ancora riprendendo dalla "anomala" botta delle europee.
Io personalmente non sono molto convinto della linea morbida di comunicazione per convincere chi non ci ha votato a votarci.
Io sarei per il "siamo quello che siamo e se abbiamo ragione andiamo avanti cosi".
Arrivare al 51% da soli è una chimera, vorrebbe dire un totale collasso della politica dello status quo, cosa che non verrebbe mai permessa sia da poteri di conservazione interni sia da poteri economici esterni che devono in qualsiasi modo tutelare i loro "interessi".
Questo non vuole dire che non abbiamo potere.
Abbiamo messo alle corde piu volte la politica vecchia costringendoli a seguirci e a dichiarare le loro pesanti responsabilità senza alibi.
Qualche giornalista dice che sul blog ci sia un aria da B brother con i 2 minuti d'odio.
A parer io i minuti d'odio anzi le ore di odio ci sono ma sono tutte contro di noi da parte di tutto il sistema e le conosciamo anche bene.
Pero intanto ci siamo dentro e abbiamo un gruppo politico. Siamo dentro siamo in grado di osteggiare o "entrare nel merito" di decisioni politiche fondamentali per il nostro futuro quali tip o politiche bancarie economiche.
Non molliamo il movimento ha senso anche solo per la sua stessa esistenza senza cui non potremmo avere leve per salvare la democrazia.
Non abbiate paura e in alto i cuori

maurizio p., cagliari Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 28.06.14 20:49| 
 |
Rispondi al commento

Un numero incalcolabile di piccole medie aziende italiane sono sul filo del tracollo. Solo l'attaccamento al lavoro stimolato principalmente dall'esigenza di sopravvivenza spinge una moltitudine di lavoratori a risparmiare in ogni dove per riuscire a mantenere i figli come stanno facendo molti zingari o immigrati.
Molte aziende hanno macchinari vetusti che non sono più in uso neanche in India da almeno 30 anni e non hanno possibilità di rinnovarli perché i margini di guadagno del lavoro sono ridotti all'osso quando non in rosso.
La ripresa è una pura chimera ed anche se la Cina sta andando verso lo stallo produttivo a causa della saturazione di inquinanti nell'atmosfera, l'Italia non avrà comunque i mezzi per reagire. Alla base del disastro nazionale è la corruzione intimamente connessa con la burocrazia che unite tra loro occludono il passo verso il rinnovamento del lavoro e quindi della redditività connessa.
In questo spregevole scenario anche i...benestanti... respirano un'atmosfera sgradevole e pur se fuggiranno in altri Paesi non troveranno più risorse per saziare la loro voracità di denari e potere come fu in passato.

Pier Luigi Tenci, Torino Commentatore certificato 28.06.14 20:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Beppe, io ti do' ragione anche questa volta, il nostro movimento deve andare avanti con te e solo se ci sei tu può essere quello che è: la nostra unica speranza di salvarci dalle grinfie dei famelici squali che ci hanno spolpato negli ultimi 20 anni. Tu sei davanti a noi tutti di almeno 20 anni quindi è naturale doversi obbligatoriamente fidarsi di te che sei un santo uomo che ha sacrificato la sua vita per noi tutti, compresi i maledetti troll piddini e tutti gli altri che ancora non hanno sentito la sveglia a 5 stelle e dormono beati, continuando a informarsi attravarso i soliti giornali e la tivvù della casta assassina e ladra. A noi fortunati ci hai aperto gli occhi facendoci vedere la realtà delle cose, abbiamo imparato a curarci con l'urina e evitare i vaccini che ci farebbero diventare autisti, abbiamo imparato che si possono fare un sacco di cose a chilometri zero senza inquinare e intasare le autostrade, insomma tutte quelle cose che i poteri forti hanno tutto l'interesse di non farcelo sapere!
Grazie di cuore Beppe, noi siamo tutti con te sempre, senza se e senza ma.
VINCIAMOPOI!!

Graziano @ Cit. Rullo 28.06.14 20:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE ALATO

Guardo in cielo e penzo a te
beppe tu mi capisci beppe
guarda stupisci com'e' ridotta
‘sta rompiballe per te.

http://www.youtube.com/watch?v=5NAq11-kKpc

L’0L<3 : DD

Daniela M. Commentatore certificato 28.06.14 20:25| 
 |
Rispondi al commento

Sempre la stessa strategia: "dividi e conquista".

Renato ., Göppingen Commentatore certificato 28.06.14 20:23| 
 |
Rispondi al commento

Siete, anzi, siamo l'unica speranza, forza Movimento 5 Stelle!!!!!!!!!!!!

Davide Bassi, Lendinara Commentatore certificato 28.06.14 20:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inconcludente questo post dice e non dice. Insomma ce la cantiamo e ce la suoniamo......rispondete a questo invece

http://www.spreaker.com/user/moviradio/edizione-straordinaria-europarlamento

Massimiliano Di Fede, Milano Commentatore certificato 28.06.14 20:15| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,pija esempio da Mujica,che,co' 'na mano sortanto,tiene in piedi tutta a "baracca"...

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 28.06.14 20:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Basta dialoghi inconcludenti con questo governo di pescivendoli!!..
"coerenza e costanza" Grillo non farti influenzare dalle zanzare, schiacciale!!!....

victor 28.06.14 20:09| 
 |
Rispondi al commento

Bah un pò ambiguo come post da una parte è
vero ci sono i polemici sul nulla e coloro che sono al interno solo per distruggere. Da un altra parte ci dovrebbe essere una sana autocritica sul modo in cui si gestisce il movimento da parte di Grillo e Casaleggio. Ma sicuramente è colpa dei malpancisti :)

giovanni tessarolo, belluno Commentatore certificato 28.06.14 19:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il M5S fa paura ai politici tradizionali perchè sta con la gente, a differenza di loro che se ne fregano dei cittadini e pensano solo a conservare i loro privilegi.
Il tempo è scaduto e la mannaia sulle loro teste sarà azionata proprio dal M5S, dunque fanno bene ad avere paura.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 28.06.14 19:58| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solo un minorato può non vedere i molti meriti del M5S. Però per crescere non ci si deve crogiolare sui meriti, ma ragionare costruttivamente sui demeriti e sugli errori.

Se dalle politiche in poi il M5S sta perdendo voti a milionate... un motivo ci sarà.

Sbrigarsela dicendo: "... ma all'interno del M5S alcuni si fanno trascinare in polemiche STERILI .... Il M5S non ha bisogno di queste persone" non si va molto lontano, anzi si continua SICURAMENTE ad andare indietro.

Chi decide che le polemiche di cui sopra sono sterili? Quale congresso, quale votazione? Dopo quali discussioni e seri ragionamenti con le suddette persone? In quali contradditorii? Dove? Quando? Avanti così, che il 51% si avvicina a passi da gigante...

e.g. 28.06.14 19:57| 
 |
Rispondi al commento

:)

nessun copy 28.06.14 19:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi consola il fatto che siamo quasi 6 milioni ad aver "visto" lo schifo della campagna elettorale diffamatoria del REGIME...

marco ., milano Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 28.06.14 19:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe, grazie Gianroberto, grazie a tutti coloro che lavorano a favore del MoVimento. Alla via così!

Francesco L. Commentatore certificato 28.06.14 19:38| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento

Ancora una volta la risposta del blog alla normale (e utilissima) discussione degli attivisti sugli obiettivi politici e sul come perseguirli viene liquidata con un "quella è la porta".

Questo post sembra un sondaggio, ma comunque screma il movimento da una parte di quelle persone che non rinunceranno mai a ragionare con la propria testa. E' un peccato mortale.

C'è chi però non si dà per vinto e continua insieme a tanti cittadini a fare attivismo 5 stelle nel mondo reale, senza fatwe e liste di proscrizione.

luca forcolini, biella Commentatore certificato 28.06.14 19:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TERZO REICH

Hitler 1000 anni
RENZI 1000 giorni

Anche qui siamo secondi, comunque è modesto.

Temp Esta , venexia Commentatore certificato 28.06.14 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Partendo dal contenuto del post, vorrei lanciare un'idea che nasce da due considerazioni; la prima in parte già espressa tra le righe dell'articolo, e cioè l'informazione malata e fuorviante che affligge l'italia, e che racconta il movimento solo in maniera negativa, strumentalizzando qualsiasi azione da esso compiuta per pilotare l'opione pubblica. La seconda nasce invece dal recente Campionato Mondiale di calcio, che ha visto un'Italia mediocre uscire anticipatamente, ma nemmeno tanto inaspettatamente dal torneo.
Tralasciando gli aspetti tecnici, nei quali non mi interessa addentrarmi, ciò che mi interessa sottolineare e che a me è parso evidente sopra ogno altro aspetto, è stata la totale mancanza di cuore nel gioco della nostra Nazionale, o almeno nella maggior parte dei giocatori scesi in campo a rappresentare il nostro paese. Non c'è retorica in quello che voglio dire, ma solo evidenziare come i mali che affliggono la nostra società in tutte le sue espressioni, dalla politica in poi, abbiano permeato anche lo sport, e nello specifico lo sport nazionale per eccellenza, generando sportivi egoisti, uomini ricchi e privilegiati ma senza passione, senza cuore! Da queste considerazioni nasce l'idea che potrebbe essere utile al M5S fondare una società calcistica a 5 stelle, al fine di portare nelle case di sessanta milini di Italiani, che seguono il calcio con interesse ed assidiutà, il nostro messaggio, la nostra idea di gestione. Una squadra che diventi un modello di gestione sul principio etico dei valori del movimento: la trasparenza, il merito, la passione, l'impegno, il giusto compenso. Un modo originale ma a mio avviso efficace per far marketing dei principi e dei valori del movimento tra milioni di cittadini, difficilmente raggiungibili tramite la comunicazione via web, ma a portata di mano sfruttando la loro passione primaria e nazionale, il calcio! E' un'idea folle..lo so, ma partendo da una società di serie D in liqidazione la scalata non è impossibile!

Antonio B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 28.06.14 19:34| 
 |
Rispondi al commento

¡¡¡HOLA Base✩✩✩✩✩!!!

"IL BLOG DI BEPPE GRILLO (& Associati!):

UNO DEI POCHIssimi MOTIVI PER VIVERE IN ITALIA",
(mio commento ore 14:50, oggi).

"Il paradiso può attendere",
(Post pubblicato ore 15:30 circa, oggi).

Ringrazio Staff & Co.Co-mpresi che scrivono spesso Posts
ai quali rispondo prima della loro pubblicazione!

Siempre Adelante Mov✩✩✩✩✩!

Hasta pronto.

Ernesto - La Habana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 28.06.14 19:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

facci anche un bel post su un tale di nome renzi che dichiarava una riforma al mese e tutto in fretta ed ora ,senza vergogna,afferma riforme in mille giorni..sbugiardiamolo anche qui.sopratutto qui.è il pd il male del Paese.non dimentichiamolo mai,neppure se si discute con loro di legge elettorale.renzi ornai sparla come vuole senza ritegno,almeno qui ricordiamo le cose come stanno!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 28.06.14 19:33| 
 |
Rispondi al commento

Chi non vuole starci e' fuori. Tutti a casa. Forza Beppe, da sempre ogni giorno con te e solo con te. Ti dobbiamo solo ringraziare per quello che hai fatto, per quello che fai e per quello che farai per noi. E noi dobbiamo metterci qualcosa di nostro, se no non vale. Tutti a casa.

Marcello G., Milano Commentatore certificato 28.06.14 19:31| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Condivido in pieno.
"l'obiettivo è di far credere che il M5S sia finito e di alimentare spaccature interne.... ma all'interno del M5S alcuni si fanno trascinare in polemiche sterili per affermare una propria alterità, marcare un territorio, un'indipendenza ostentata. Il M5S non ha bisogno di queste persone, ma di chi mantenga la barra dritta e valuti e valorizzi le cose positive fatte in questi anni, che sono molte, a partire da un'opposizione parlamentare, assente in Italia da decenni"

Ribadisco:
Occorre sbagliare il meno possibile sulla comunicazione.

Francesco M., Capoterra Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 28.06.14 19:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Condivido tutto e faccio una prova per il mio computer

pier p., acqui terme Commentatore certificato 28.06.14 19:23| 
 |
Rispondi al commento

Mi rivolgo a quella parte del M5S che lavora per i cittadini, per segnare a mio parere sindacabile una problematica. Paghiamo il consorzio acque di competenza e l'eventuale canone fognario per lo stesso immobile urbano. La tassazione del consorzio viene fatta sulla rendita catastale, come riportato in bolletta. Quest'anno l'ufficio delle entrate deve fare l'aggiornamento dei valori catastali dei fabbricati, stabilito dal governo, incluso i nuovi valori per coloro che hanno installato tecnologia energetica che supera i 3kw? Volevo far osservare che l'aumento catastale si riflette sulle IMU, TASI e se non mi sbaglio, anche sull'imposizione consortile acque. Vi chiedo prendere in considerazione l'ipotesi e di valutare.

f.d. 28.06.14 19:21| 
 |
Rispondi al commento

Noi FIVE STARS
diventeremo morbidissimi, angelici come Beppe nel post, quando in Italia sarà ripristinata la sovranità popolare, i diritti democratici, il reddito di cittadinanza, la sobrietà, l'onestà e allora, con il sorriso e l'allegria, ricostruiremo l'Italia più bella e più ricca di prima.

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 28.06.14 19:20| 
 |
Rispondi al commento

------------ANNIBALE? SI' ANNIBALE!------------

Ho la sensazione che stiano vivendo gli "OZI DI CAPUA" di Annibale, dopo la sua vittoria di Canne sui romani.

Come andò a finire per Annibale lo sappiamo tutti.

Io ho solo una perplessità e non pretendo che Grillo o altri me la chiariscano; resta una mia perplessità:

ARRIVERA' LA BATTAGLIA DI ZAMA, MA SOPRATTUTTO, DOPO ZAMA, VERRA' RASA AL SUOLO CARTAGINE, ARATO IL PERIMETRO DEL SUO TERRITORIO E PASSATO A FIL DI SPADA OGNI CAPO "CARTAGINESE?"

SE Sì, LE "GUERRE PUNICHE" FINIRANNO, ALTRIMENTI RICOMINCERANNO!


Concordo pienamente .

Nuccio Paternostro, PALERMO Commentatore certificato 28.06.14 19:17| 
 |
Rispondi al commento

per quelli che dicono che noi parliamo male e Beppe è sboccato.
In Europa a proposito del rinvio del pareggio del Bilancio e di un aiuto circa l'arrivo abnorme di profughi , hanno detto a Renzi " vaffanculen!"
In tedesco però è più "fine" e quindi non se la prende nessuno.

Lady Dodi 28.06.14 19:17| 
 |
Rispondi al commento

Analisi impeccabile. Io vi ringrazio di cuore, perché non ho il carattere per incassare tutto ciò che il movimento ha gratuitamente incassato da quando è nato, da parte di questi fantocci della informazione.
A volte ho paura che l'unica maniera possibile di cambiare veramente le cose, sia quella che a me non piace, per questo vi ringrazio siete l'unica speranza che vedo per cambiare le cose pacificamente.

Clarec1 28.06.14 19:16| 
 |
Rispondi al commento

QUESTA ITALIA LITIGIOSA, dispersa su troppe disorganiche e costose Istituzioni vincolate alla “Costituzione”, impostata su sterili e fallimentari compromessi post bellici, senza le sottostanti riforme fondamentali, cadrà inesorabilmente sempre più in miseria, qualunque sia il suo Governo! http://youtu.be/wgwphzfgus8

1. Sospendere la “Costituzione”, per poi riformarla adeguatamente in senso europeo.

2. Istituire la «Repubblica Presidenziale», bilanciando organicamente i 3 poteri dello Stato.
Concedere al parlamento, che ha una visione frammentaria dello Stato, quindi disorganica, solo il potere di Veto, che consente di respingere le leggi governative, ma non di approvarle.

3. Ripristinare la pena di morte per omicidio premeditato, quale atto di massima giustizia.

4. Riproporre la Monarchia tramite “Referendum propositivo”, per consolidare efficacemente l’unità dello Stato, stabilizzare la politica interna e internazionale, richiamare i capitali e gli investimenti, favorire sensibilmente il turismo:
- Montecarlo è lo Stato più avanzato con la migliore economia del mondo perché ha un Principe governatore e non un Presidente politico.
- Il Regno Unito richiama i capitali e il turismo solo perché ha la Monarchia, e non un Presidente politico, altrimenti sarebbe solo una insignificante isola, interessante solo per la lingua.

5. Modernizzare lo Stato, accorpando le Regioni su 3 sole macro Regioni, senza le amministrazioni locali.
Infatti gli attuali sistemi informatici consentono anche di eliminare gradualmente le amministrazioni pubbliche, con risparmi enormi sulla spesa pubblica.

6. Trattenere il 70% della tassazione in ognuna delle 3 macro regioni.

7. Limitare sensibilmente i costi improduttivi dello Stato.

8. Razionalizzare i livelli retributivi di tutti i pubblici dipendenti.

9. Allineare prontamente la tassazione italiana a quella degli Stati dell’unione europea.

10. Sostenere solidamente le aziende sane che producono lavoro e le scuole professionali.

Gianfranco S., Reggio Emilia Commentatore certificato 28.06.14 19:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questa nostra sfortunata nazione non ha altre speranza che una forza politica politica che di fatto e' il M5stelle.
se i bastardi della massoneria e lobby dovessero mai riuscire a minimizzarla a infangarla non avremmo alcun tipo di speranza se non una rivolta- rivoluzione- sommossa popolare ma al momento ha da nascere colui che possa capeggiarla ed evitare derive antinazionali.
il mio cuore sta in alto con tutti voi amici del moVimento dei meetup con voi ITALIANI che avete deciso di riprendervi le sorti di una nazione che non si meritava no di cadere cosi' in basso sopratutto in mano di soggetti sporchi +delle loro coscienze.
io ci credo vi abbraccio e vi dico a gran voce che vi voglio bene.
w L'ITALIA

alessandro gasbarri, colle val d'elsa Commentatore certificato 28.06.14 19:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe..hai creato qualcosa che non si era mai visto prima, ci hai aperto gli occhi e hai mosso il marciume che c'è in quel parlamento..
Se credano che noi molliamo, hanno sbagliato.
Un'altra cosa, nessuno ti può tappare la bocca, anzi hanno paura proprio di questo.
Le urla non hanno mai ammazzato nessuno, ma le tasse SI!!

Inco 28.06.14 19:15| 
 |
Rispondi al commento

i Buoni e gli Onesti hanno sempre dato fastidio ai cattivi e disonesti.
Perché gli ricordano come in uno specchio l'immagine di se che non vorrebbero mai vedere.

Lady Dodi 28.06.14 19:13| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Chi ha portato fiori al capezzale li tolga subito, stanno puzzando

mariuccia rollo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 28.06.14 19:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono con te Beppe!!!

giuseppe Amato, Palma di montechiaro Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 28.06.14 19:07| 
 |
Rispondi al commento

parlano e scrivono contro il movimento perchè ci temono,temono l'onestà ma avanti sempre con 5stelle

caterina pratico' (catera48), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 28.06.14 19:06|