Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Giornalista del giorno: Ishmael, Italia Oggi

  • 208


magnaschi.jpg

immagine: Pierluigi Magnaschi, direttore di Italia Oggi. Italia Oggi è il secondo giornale che ha ricevuto più finanziamenti pubblici in Italia nel 2012 con un incasso di 3.904.773 euro

"Grillo: più a destra di Casa Pound, più a sinistra dei neo comunisti, più al centro di Renzi e B. insieme e moltiplicati per Angelino Alfano. Oltre a presentarsi, col cappello in mano, a casa degli zombie, nel gran cimitero della politica istituzionale italiana, Beppe Grillo ci arriva dopo l'incredibile pasticcio europeo, dove i suoi diciassette deputati si sono alleati con i peggiori soggetti politici (non che lui e Casaleggio, sotto il profilo ideologico, siano granché meglio) [...] Tra un paio di giorni, quando qualche suo deputato caricato a molla si presenterà all'incontro con i renziani, l'M5S si renderà ancor più ridicolo del solito con la sua pretesa di sostituirsi, come sponda per le riforme, al leader del partito di plastica [...] Se all'inizio Grillo faceva solo per ridere, e chiedeva un téte-à-téte "sulle riforme" tanto per riguadagnare una posizione di prima fila nei titoli di giornale, ora sta facendo un po' sul serio (solo "un po'" perché, in fondo, è pur sempre il Comico). [...] Il M5S non è un partito (né un movimento) ma un caso clinico di personalità politica multipla e disturbatissima. O renziani, per dirla à la Malaparte, all'incontro di dopodomani offrite pure un caffè ai vostri ospiti, ma che sia corretto al Valium, o allo Xanax." Ishmael, Italia Oggi

24 Giu 2014, 10:40 | Scrivi | Commenti (208) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 208


Tags: Alfano, Beppe Grillo, casa Pound, Europa, Farage, giornalista del giorno, Ishmael, Italia oggi, M5S

Commenti

 

La cosa che più mi fa rivoltare tutto è che le testate giornalistiche devono beneficiare dei soldi pubblici e per curarsi bisogna pagare il ticket sanitario. Questi sedicenti giornalisti pensano anche che quello che dicono loro rappresenta il dogma della carta stampata e come si dice sono solo sgarrupatori di un sistema fatto anche ad uso e conusmo loro.

andrea pepe 29.06.14 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Quel giornalista fa parte del "piano Dulles" insieme a tanti altri... il loro motto è : sputtanare, derridere, infangare, calpestare, corrompere ,etc...etc... insomma distruggere tutto ciò che rappresenta il bene e costruttivo della società italiana (e mondiale).
cercate il "Piano DULLES". E avrete un chiaro quadro della situazione...!!!

Gianni C., savigliano Commentatore certificato 26.06.14 03:33| 
 |
Rispondi al commento

e questa sarebbe informazione? a me sembrano calunnie e basta.da voltastomaco.

anna m., Celano (aq) Commentatore certificato 26.06.14 00:28| 
 |
Rispondi al commento

solo una parola; idiota del giorno.

ferdinando martino, pg Commentatore certificato 25.06.14 21:36| 
 |
Rispondi al commento

Demenzialmente penoso!

Mariella Sorbara, Aosta Commentatore certificato 25.06.14 18:33| 
 |
Rispondi al commento

Ma chi è il demente che ha scritto questa specie di articolo che puzza di cacca lontano 1000 miglia?

fiammaverde 25.06.14 17:16| 
 |
Rispondi al commento

Ormai stampa, TV, giornali ... sono all'estremo ridicolo ... giocano a tentare di utilizzare l'onestà dei grillini per farli incazzare e così portarli allo sproloquio volgare ... dopodiché ... zac ... eccolo là ... avete visto quanto sono aggressivi quelli del m5s? ....oppure: sono degli irresponsabili, dicono e sanno dire solo no ... oppure: i grillini non hanno le idee chiare ... basta ... basta .... e basta ...no!? ... Ragazzi, autentici, onesti ... NON cadiamo nella trappola del loro gioco psicologico ... ormai sono sgamati ... sono ridicoli ... ridiamoci solamente sulle cazzate che dicono partiti, TV e giornalai ... ridere fa bene alla salute! ... Tanto, NON cambieranno mai ... è davvero inutile tentare di fargli aprire gli occhi ... NON vogliono! E allora ... BASTA ... non consideriamoli più ... ridiamoci su con consapevolezza e basta ... NON consentiamogli di usare le tecniche di psicologia nei nostri confronti ... NOI siamo più intelligenti ... loro soltanto più FURBI ... :-)

ANGELO C., NETTUNO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.06.14 16:21| 
 |
Rispondi al commento

NORMALE CHE SCRIVA CONTRO..DOPO I SOLDI PRESI...DEVE DARSI DA FARE ..PER AVERNE ANCORA..VOI CHE FARESTE SE QUALCUNO VI VUOL TOGLIERE IL MALTOLTO?

rosario familio 25.06.14 15:38| 
 |
Rispondi al commento

povero Malaparte, si starà rivoltando nella tomba!

Riccardo Pusceddu 25.06.14 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Premesso che questi giornalisti sono il peggio del peggio. Sarei contento se la rubrica del blog "il giornalista del giorno" fosse cancellata per un semplice motivo le bugie hanno le gambe corte e prima o dopo tutti i nodi vengono al pettine , diversamente si presenta il fronte degli attacchi da parte della stampa corporativa e genuflessa ...

Vincenzo Pagano 25.06.14 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo tra quanto insulteranno la madre di Beppe, manca solo questo, giornalai di partito fate veramente cagare, siete i primi parassiti della democrazia, siete davanti ai politici e stasera a cena ve ne potrete vantare

Alessandro Ranuncolo, La Spezia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 25.06.14 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Penso che vi stiate rendendo ridicoli agli occhi di tutti: dietro il parolone ''rinnovamento'' c'e' un caos talmente serio e pericoloso, che ormai non sfugge piu'. Abbiamo fatto di tutto per tentare di organizzare il lavoro, proposte, denunce per iscritto, assemblee....ma l'unica parola che la parte qualunquista del Movimento ha saputo dire è stata ''troll'. Vergogna per questo sogno tradito. Ex grillina.

serena 25.06.14 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

POVERA-ITALIA OGGI !!!
Forse ha perso l'orientamento questo signore, tra destra sinistra centro ha dimenticato sopra e sotto dentro e fuori.
Avete bisogno di una bussol o meglio un cane per ciechi?
Voi non siete giornalisti ma cortigiani dei palazzi del potere e percepite che il M5S è inarrestabile nel raggiungere i suoi obiettivi e prima o poi succedeà, per questo spargete pesticidi su tutto ciò che può germogliare e dar vita a qualcosa di nuovo.
Avete paura che il governo faccia la legge elettorale con M5S !!!
Avete paura del gruppo europeo con Farage e M5S !!!
Avete paura che questo crei un inizio di collaborazione ancora più pericoloso per i vostri privilegi e quelli della Casta?
La vita da parassiti sappiamo è molto comoda e ormai vi siete abituati. Così per difendere la vostra inutilità in questo sistema, spargete pesticidi su tutto ciò che può essere un cambiamento un miglioramento in questa Italia che muore.

franco plantera, bergamo Commentatore certificato 25.06.14 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Che dire! Sembrano le parole di un troll (vedi descrizione di wikipedia)....una provocazione bella buona per tentare di suscitare l'irritazione del NS movimento o per catturare un po' d'attenzione visto che il sig.Ishmael, fino a 5 min fa, per me era un emerito sconosciuto! Il soggetto disturbato, forse, è lui per via delle sue esternazioni prive di cognizione ma come la buona educazione ci insegna, bisogna portare pazienza, abbozzare e fare finta di nulla...con il proposito di togliergli la biro alla prima occasione.

diana scapin, dianathebest@libero.it Commentatore certificato 25.06.14 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Salve!
Mi permetto di indicare i link a tre miei video, con cui cerco di presentare un mio progetto di Iniziativa Imprenditoriale per una Attrezzatura di Riabilitazione dal Mal di Schiena.
Vorrei sapere che cosa ne pensate, e se possibile vi chiedo di sostenere il Progetto mediante adesione e condivisione o comunque riterrete meglio.
Ho già inviato email simili anche ad altre figure istituzionali, personaggi e Realtà più o meno noti.
Sono convinto che maggiore sarà la diffusione che verrà data a questa mia iniziativa, maggiori potranno essere le probabilità che si possa realizzare qualcosa di utile e di valido.
Sarebbe un peccato se, dopo aver messo a punto un'idea così importante, a seguito di tante sofferenze e fatiche, non se ne facesse nulla!
Sono a disposizione per ogni eventuale approfondimento.
Grazie!

Parte 1/3 https://www.youtube.com/watch?v=aqoR3JnCX7s
Parte 2/3 https://www.youtube.com/watch?v=_a6ytE-i_LA
Parte 3/3 https://www.youtube.com/watch?v=dMRHHyi66sQ

email: alberto.costantini.std@gmail.com
Presentazione https://www.youtube.com/watch?v=0oaqST10zR8

PS - Nelle pagine Youtube di presentazione dei video è possibile trovare i link a ulteriori pagine di approfondimento!

Ing_Alberto Costantini, Erto e Casso (PN) Commentatore certificato 25.06.14 10:35| 
 |
Rispondi al commento

La semantica è la scienza che tenta di trovare il significato nel nostro linguaggio corrente, che però prigionero delle forme grammaticali è sempre teso alla ricerca della univocità delle definizioni e del senso. Perdiamo il senso dell’analogia e dell’interpretazione, che gli antichi avevano con l’uso del mito, o l’interpretazione non psicoanalitica dei sogni, o quella superstiziosa dei segni e degli accadimenti, o per venire più vicini al nostro discorso l’impiego evangelico delle parabole, o anche la morale delle favole.

Chiunque abbia fatto un poco di scuole sa quanto nei secoli passati la chiesa e la religione avessero grande potere e la religione non fosse un ambito tutto privato della coscienza, ma avesse valore di legge dello stato e fosse prescrittiva per la morale e l’etica. Nel dialetto calabrese dire “cristiano” è lo stesso che dire “uomo” o “persona”.

Perché questa strana premessa?

Perché il ruolo che prima era della chiesa e della religione, oggi è passato ai media e i giornalisti esercitano la funzione che prima era dei preti e dei predicatori. Ci dicono loro ciò che dobbiamo tenere per vero o falso, giusto o ingiusto.

La filmistica che ha sede soprattutto in America e che ha pochissimi proprietari detta l’ideologia contemporanea, che viene imposta con forza e spietatezza non inferiore a quella dei Tribunali di Santa Madre Chiesa, il cui potere era in fondo mite se paragonato a quello odierno degli Ideologi di regime.

Come ci si libera dell’oppressione odierna?

Diventando consapevoli dei meccanismi di propagazione della menzogna e illuminandoci l’un l’altro, e se si è in qualche assemblea legislativa o in qualche luogo di produzione delle norme e regole sociali, facendo molto bene attenzione ad allargare gli spazi di libertà anziché restringerli.

Antonio Caracciolo 25.06.14 09:29| 
 |
Rispondi al commento

La libertà di opinione seppur becera e mendace, deve essere rispettata così come pretendiamo che lo sia la nostra. Necessita però smascherare pubblicamente questi personaggi in mala fede ed esporli al giudizio delle masse mediatiche facendogli perdere in questo modo la credibilità giornalistica, e ciò sarebbe per loro peggio di una pugnalata.
Lavorare sulla comunicazione deve avere per il Movimento lo stesso valore ed impegno del lavoro Parlamentare. Serve una comunicazione più profonda, con i toni adeguati al pubblico e a largo spettro perche la verità dei fatti arrivi davvero ovunque.

daniele ghetti 25.06.14 09:11| 
 |
Rispondi al commento

"Il M5S non è un partito (né un movimento) ma un caso clinico di personalità politica multipla e disturbatissima" :
Conta i voti del m5s, conta il numero dei lettori di Italia Oggi, fai le debite proporzioni....(poi prova ad immaginare che senza il finanziamento pubblico saresti un disoccupato come tanti e vediamo di chi è la personalità disturbatissima);
fra l'altro sono sicuro che ha avuto più letture su questo blog che l'originale, e, come scrive qualcuno, certi commenti non meriterebbero neanche di essere pubblicati ed amplificati, se non fosse per farsi qualche risata o per riflettere sulla pochezza della condizione umana dei servi del potere.

piergiorgio 25.06.14 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Nella sfera della "Libertà di espressione" entrano tutte le opinioni.
"Giornalista del giorno" è un piccolo sipario dove sfilano le opinioni.
Nel grande Kaos cervellotico dei Social-network questo sipario risulta poco preciso.
Consiglierei un canale web specifico un pò più articolato, evoluto ed utile.

adriepi 25.06.14 08:55| 
 |
Rispondi al commento

La male informazione di noi italiani è dovuta anche a questa classe di giornalisti che invece si son ritrovati a scrivere di politica invece che cronaca rosa ( novella 2000 ad esempio).

Roberto S., fermo Commentatore certificato 25.06.14 08:17| 
 |
Rispondi al commento

la cosa che mi fa arrabbiare non è l'opinione di questo pennivendolo, ognuno è libero di pensarla come vuole e di queste opinioni a me non importa nulla, ma mi fa arrabbiare il fatto che per dire queste scemenze questo tizio usa anche i miei soldi. Deve finire il finanziamento pubblico all'editoria (editoria per modo di dire). Ognuno si paghi da solo la libertà di dire quello che vuole come fa il Fatto Quotidiano.

stefano missori 25.06.14 08:08| 
 |
Rispondi al commento

Pettegolo è già un complimento...
È solo il solito strillone di partito pagato con i soldi nostri...

Dar T., dartes Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.06.14 04:32| 
 |
Rispondi al commento

perche non guardi a casa tua cosa succede.parli come se tu potresti aggiustare l italia lasciaci in pace. .il nostro movimento e compatto ,guarda gli altri partiti pur di non perdere la poltrona vanno dove soffia il vento.

priore francesco 25.06.14 02:41| 
 |
Rispondi al commento

Più che un giornalista mi sembra un pettegolo.

airoldo airoldo Commentatore certificato 25.06.14 00:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A me sembra che mediocri e semi sconosciuti pennivendoli stiano facendo a gara per entrare nella top Ten del 'Giornalista del giorno'. Hanno, così, un piccolo momento di gloria e di inaspettata celebrità, che mai avrebbero sperato, vista la loro triste carriera. L'articolo del Sig. Nessuno, sopra riportato, si commenta da solo e ci illustra, soltanto, la miseria e la decadenza dell'attuale giornalismo italiano.

Alessandro Elia 25.06.14 00:24| 
 |
Rispondi al commento

ECCO COSA NE PENSO IO:
POCHE REGOLE:
1° Non comprare più alcun quotidiano o periodico. Men che mai leggerlo ( fa male alla salute).
2° Non pubblicare più sul blog gli articoli dei pennivendoli di turno. Cioè evitare di far loro pubblicità, che è quella che cercano, anche perchè ci può essere ancora chi crede alle panzane.
3° Querelare per danno di immagine e diffamazione questi pennivendoli, con richiesta di risarcimento economico. Cause finanziate con versamenti volontari da parte degli iscritti al movimento o dai simpatizzanti.
Vedrete che cambierà il clima e il modo!

raffaello raffaelli, arezzo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.06.14 23:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Delirio faresaico.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.06.14 23:36| 
 |
Rispondi al commento

E' uno sproloquio , non posso definirlo articolo, semplicemente demenziale, appunto.

Auro P., sa Commentatore certificato 24.06.14 22:58| 
 |
Rispondi al commento

Faccio solo notare che sul blog del tapino vi si trovano solo due commenti al suo articolo, il secondo dei quali un autentico garbato capolavoro demolitorio del misero scribacchino a gettone. Andate e leggete, vale la pena. Non aggiungiamo altro, non vale la pena.

Claudio Galeazzi Commentatore certificato 24.06.14 22:39| 
 |
Rispondi al commento

questo demente dovreste farlo giornalista DELL'ANNO, non del giorno...

"Italia Oggi è il secondo giornale che ha ricevuto più finanziamenti pubblici in Italia nel 2012 con un incasso di 3.904.773 euro"

cosa aggiungere a questo?

prima o poi vi leveranno la sedia da sotto il culo e ci metteranno il FUOCO, poi vedremo chi si prendera' il valium

Inca Tsato 24.06.14 22:36| 
 |
Rispondi al commento

L´articolo é una schifezza e la rubrica non mi piace. Non darei a questi giornalisti lo spunto per farsi vittime. I lettori sono intelligenti abbastanza per dare un giudizio da soli. Per il resto quando le critiche sono in buona fede prendiamocele, elaboriamole ed andiamo avanti.

Luca M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.06.14 22:25| 
 |
Rispondi al commento

giornalista???
questo villano rincivilito lo chiamate giornalista??

elis arrigoni 24.06.14 22:25| 
 |
Rispondi al commento

cosa te ne frega di quello che dice uno che se non lo nominavi tu nemmeno sapevo chi era.
Andiamo oltre questi omuncoli e preoccupiamoci di questioni più importanti

anna branca 24.06.14 22:19| 
 |
Rispondi al commento

Credo che, fatto salvo l'insulsaggine di certi commenti e articoli, sono pur sempre idee diverse, anche se spesso in mala (malissima) fede.
Dipendesse da me commenterei articoli come questo con l'ironia e il sarcasmo (alla Crozza?) piuttosto che con quella che potrebbe passare come insofferenza. Mediaticamente funzionerebbe meglio. Ma è solo il mio pensiero, per quel che vale.

francesco brolli 24.06.14 22:16| 
 |
Rispondi al commento

È vergognoso come certi giornalisti possono dire tutte le c.......te del mondo senza che ci sia un organo competente che controlli quello che scrivono.
Venduti siete peggio delle baldracche !!!!

paco 2005 24.06.14 22:03| 
 |
Rispondi al commento

Sono un convinto elettore del M5S ma penso che la rubrica Giornalista del Giorno sia deleteria per l'immagine del movimento stesso. La pratica di mettere all'indice i giornalisti, giornalai o pennivendoli, che sia a torto o a ragione (spesso a ragione!), induce facili e strumentali accostamenti con l'editto bulgaro di Berlusconi che caccio' Biagi, Santoro e Luttazzi. Chi è così sprovveduto da credere a queste persone in malafede di certo non crede alle smentite di Grillo nel blog. Il risultato delle europee parla chiaro: ok le smentite sulle tante notizie false sul movimento, ma basta con questo atteggiamento vittimista! #vinciamopoi

Nicola Madrau, nicola.madrau@gmail.com Commentatore certificato 24.06.14 21:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Così ci fu insegnato: ...Quali sono, o figlio di famiglia, i quattro cattivi elementi da eliminare? La distruzione della vita, o figlio di famiglia, è cattivo elemento, il prendere il non dato è cattivo elemento, il non retto comportamento per brame è cattivo elemento, il dire menzogna è cattivo elemento. Questi sono i quattro cattivi elementi da eliminare.
Così sta accadendo oggi oppure è proprio l'esatto opposto degli antichi insegnamenti?
Chi trasmise quegli insegnamenti non è più rappresentato da secoli nelle debite sedi.
Oggi constatiamo che: ...anni or sono si diceva che quel partito era del popolo e avrebbe tutelato i lavoratori e le classi sociali meno abbienti... ma oggi chi rappresentano costoro?
E quegli italiani che per anni e anni hanno ciecamente creduto in loro, oggi che cosa pensano?
Chi sono realmente costoro? Dai fatti appaiono governanti non ligi al dovere ed ancor meno del rispetto della giustizia di cui si son sempre fatti paladini!
Il lavoro nobile che fu svolto dagli uomini di buona volontà non è stato forse calpestato sino a portare il nostro Paese alla svendita totale dei tesori che appartengono allo nostro Stato?
Le attività umane improntate al merito ed all'onestà nel lavoro furono distrutte dal potere espletato nella corruzione ordita dalle istituzioni di potere che ancor oggi, accorpano moltitudini di esseri al soldo in cambio di lavori sicuri e remunerati oltre ogni limite umano.
Buona cosa è il rispetto della Costituzione Italiana che è alla base di una società civile e democratica ed è quanto si evince nelle azioni illuminate del Movimento 5 Stelle.
Infatti operando con la rettitudine si governa un Paese mentre più vi sono leggi e divieti più il popolo precipita in miseria e con tanto più il governo di un Paese è corrotto con tanto più il Popolo si fa scaltro e più ci sono grassatori e ladri.
Ma tutto ciò conduce forzatamente ad una fine.

Pier Luigi Tenci, Torino Commentatore certificato 24.06.14 21:56| 
 |
Rispondi al commento

scusami, ma questa rubrica la considero puro tafazzismo. Perchè offrire la tribuna del tuo blog ad un giornalista di un giornale utilizzato solo per avvolgere il pesce? ma chi cazzo è costui? Lo sto conoscendo solo adesso e chissà quante volte ti dovrà ringraziare per averlo reso popolare.
Lascia perdere,porta avanti le tue tesi e non ti curare di loro. Siamo abbastanza vaccinati per capire chi ha la miserabile disposizione a leccare il bastone del padrone. Ci fidiamo di te, punto.

cosimo 24.06.14 21:52| 
 |
Rispondi al commento

Ho lotto cosa ha scritto questo giornalaio ma come al solito me venuto da scorreggiare. Scusatemi ma non ho altro da aggiungere. Ah si, forse un'altra Scorreggia.

salvio manno, milano Commentatore certificato 24.06.14 21:51| 
 |
Rispondi al commento

non conoscevo ne' lui ne' il suo giornale eppure i soldi che prende sono anche i miei.. sono schifata..fanno a gara a chi insulta di piu' il mov. io penso che bisognerebbe cominciare a denunciare per diffamazione ,quando ci sono le condizioni e regalare i soldi a famiglie in difficolta'. Almeno i contributi che prendono serviranno a qualcosa.

rosella dominici, imperia Commentatore certificato 24.06.14 21:50| 
 |
Rispondi al commento

penso che dovremmo fregarcene

Manuela Spacca 24.06.14 21:45| 
 |
Rispondi al commento

quello che ha scritto conferma che sei sulla strada giusta altrimenti ti ignorava Grillo

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 24.06.14 21:42| 
 |
Rispondi al commento

ciò che ha scritto conferma che sei sulla strada giusta altrimenti ti ignorava Grillo

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 24.06.14 21:40| 
 |
Rispondi al commento

Un altro "primo trombone" di coro e orchestra italiana,il cui popolo ha benedetto la penna e regalato l'inchiostro per scrivere note stonate andanti di uno spartito deja vu.

mario varino 24.06.14 21:19| 
 |
Rispondi al commento

Ho sprecato 5 minuti della mia vita a leggere questo articolo, e mi sono pure disturbato, però vedo positivo..., non vi dico però cosa, immaginatelo voi...,chi lo ha letto spero abbia letto pure i commenti.

gabriele giuseppe lopez, San Ferdinando di Puglia Commentatore certificato 24.06.14 20:55| 
 |
Rispondi al commento

NON SI PUO' COMMENTARE NE RISPONDEREAD UN IDIOTA. MI RIDURREI AL SUO LIVELLO.

Ezio Bigliazzi, Bedizzole Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.06.14 20:54| 
 |
Rispondi al commento

Farneticazioni dal nulla,un puntino non pervenuto nell'universo, i buchi neri adempiano ai loro compiti naturali,spazzini nello spazio.

umberto trocchi 24.06.14 19:50| 
 |
Rispondi al commento

Ma quando si riuscirà ad eliminare i finanziamenti a questa gente? Ci sono tanti ragazzi avviati per passione a questa professione che scrivono per pochi spiccioli, io i fondi li darei ad un'unica testata (in questo senso il Fatto Quotidiano mi sembrerebbe anche la più obiettiva ed indipendente) per promuovere una notizia libera da qualunque costrizione e che dia spazio alle nuove leve, che tutti questi parassiti vadano pure in fallimento...

Giancarlo Di Giovanni, Lentini Commentatore certificato 24.06.14 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Ma perché non riesco ad inviare i miei post?Prova prova123prova

Christian Locatelli , Bergamo Commentatore certificato 24.06.14 17:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo buffone di giornalista dovrebbe imparare prima a scrivere correttamente le citazioni in francese e poi magari lo ascoltiamo. Questa è la stampa asservita in uno Stato semi-libero dove quello che conta è assicurarsi la pagnotta e fa niente cosa e come scrivere!

claudio rizzo, Barcelona Commentatore certificato 24.06.14 17:41| 
 |
Rispondi al commento

Il PD si è circondato di professionisti falsari ell'informazione sia nei giornali che in tante tv a Partire dai portavoce 24 0re su 24 di Rai 3, e della confraternita di La7, solo debbo dire il Fatto ha assunto una posizione specialmente con Travaglio che tende a dire la verità.

giancarlo 24.06.14 17:34| 
 |
Rispondi al commento

ecco 1 altro ferrara ..se non spara ...zate nessuno sa se esiste ....abolizione finanziamento pubblico poi ti fai 1 giornale con i tuoi soldi ...poi ne riparliamo

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato 24.06.14 17:22| 
 |
Rispondi al commento

...e nessuno si chiede come fa un giornale "non in vendita" , a raggiungere la tiratura necessaria per accedere ai contributi statali...

Stefano 24.06.14 17:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma scusate ma cosa ti aspetti da sta gente mentre quasi tutti fanno la fame questi pennivenduti continuano a abbevarsi con soldi publici a spese di noi tutti, non fanno altro che attaccare il movimento nel modo più suddolo che possono dandoci quando va bene dei fascisti/razzisti o semplicemente dei comici e non hanno ancora capito che la maggior parte della gente che ha votato i 5 ***** sono gente per bene che si è rotta le p...e di questi parassiti e sanguisughe che ci stanno portyanmdo alla rovina un saluto a tutte le persone libere di mente.

Sebastiano V., Andora Commentatore certificato 24.06.14 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Devo ammetterlo, non ho mai letto, questa specie di "giornale",ma dai soldi che prende capisco che è composto, dal fior fiore dei "parassiti", della stampa letamaio d'italia.Se avete notato, più queste schifezze lucrano,più "odiano" noi e Grillo,sono dei miserabili figli di ..buonadonna che prima o poi dovranno rispondere di tutte le loro ...malefatte.

Canzio R. Commentatore certificato 24.06.14 16:47| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S non è un partito (né un movimento) ma un caso clinico di personalità politica multipla e disturbatissima.
Le provocazioni e l'accanimento verso il movimento in alcuni casi vanno di pari passo agli insulti inferti agli altri. Chi di spada ferisce di spada (mai) perisce. Ma la diversità è dettata dalle persone, che nel caso del M5S sono nella maggiore “gente comune” oltre a Grillo che ha il suo repertorio già messo nel conto per “nascita e costanza” dall'avversario, mentre negli altri sono gli “in”, tra cui i giornalisti, che si sentono titolati e non vincolati dall'alto delle loro posizioni. E' per questo che l'insulto acquisisce un significato maggiore, oltre la parola stessa, degenera nel disprezzo che in questo caso è la sintesi dell'ego.
Il M5S non é un partito (né una coalizione) ma un caso storico sociale di personalità di natura multipla politica, che disturba (non consente più i propri comodi) gli altri.

f.d. 24.06.14 16:47| 
 |
Rispondi al commento

PENNIVENDOLO LECCACULI ISHMAEL.....SEMPLICEMENTE....MA VAFFANCULO VA' !!!

deu seu (gundar), cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.06.14 16:44| 
 |
Rispondi al commento

Ma questo chi è? Ma era il caso di segnalarlo? Banale noioso, nemmeno spiritoso. Semi-sconosciuto. Lasciatelo nel suo angoletto oscuro, và.

Maurizia V., Biella Commentatore certificato 24.06.14 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Toglieteli il finanziamento e dategli una zappa.

Alessandro F. Commentatore certificato 24.06.14 16:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io mi chiedo se essere democratici e tolleranti nei confronti di questi esseri spregevoli, è cosa giusta.Mi chiedo fin quando dovremo sopportare questo feccia umana assistita dallo stato.

ivano cerrito 24.06.14 16:31| 
 |
Rispondi al commento

mi sono sempre chiesto che faccia potesse avere un vero coglione, giusto per poterlo individuare al volo nel caso mi fosse capitato d'incontrarlo e attivare le immediate contromisure.
Grazie per aver risposto a questo mio quesito esistenziale.

Mark Fresca 24.06.14 16:30| 
 |
Rispondi al commento

Tho'... grazie al blog, vengo a conoscenza dell'esistenza di questo giornale...

Domanda a coloro che lo utilizzano:

La carta di cui é composto, é più morbida di quella dei rotoli REGINA?

Antonio B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.06.14 16:22| 
 |
Rispondi al commento

e x essere stupido cosi, serve appartenere all'ordine dei giornalisti?

graziano ., pisa Commentatore certificato 24.06.14 16:21| 
 |
Rispondi al commento

troppo stupido per rispondergli seriamente....ma quanto gli danno per un pezzo del genere?

Biagio Iannuzzi, Altavilla Silentina Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 24.06.14 16:02| 
 |
Rispondi al commento

Al basso non c'è proprio fine e pensare che costui che si crederà intelligente e simpatico scrive in un giornale rivolto anche agli istituti scolastici. Che tristezza!!!!!!!!!!

Claudia D. Commentatore certificato 24.06.14 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Buaaaaaahahahaha ! questo pseudo giornalista sì che è un vero comico. Le cretinate che dice fanno veramente ridere ! buaaaaaahahaha !

Alessandro L. 24.06.14 15:56| 
 |
Rispondi al commento

Ishmael guardi che Beppe sa di essere un comico ma parla di cose serie mentre lei che è convinto di essere un giornalist.beh.......... lasciamo perdere sono una signora e oggi non mi va di dire parolacce però un consiglio disinteressato glielo do si sputi in faccia tutte le mattine quando si guarda allo specchio

bruna pornaro, venezia Commentatore certificato 24.06.14 15:54| 
 |
Rispondi al commento


alcuni si chiedono come sia possibile che delle persone continuino dopo trent'anni a mangiare m3rda e a votare la m3rda, mangiare m3rda e rivotare la m3rda e avanti così per 30 anni!!!
E' un dato di fatto che chi si trova nella m3rda dopo un primo periodo in cui la puzza di m3rda è forte ci si abitua alla m3rda e all'odore di m3rda!
Se poi arriva uno st---zo da firenze e ti dice che da ora in poi la m3rda non è più m3rda ma si chiama nutella ebbene tu arrivi al punto di crederci e di votare una NUTELLA DI M3RDA!
che ciò sia vero è provato da diversi che scrivono anche qui e dichiarano di mangiare questo "tipo" di nutella!!
A questo punto cosa dire a queste persone?... BUON APPETITO!

Gabriele B. Commentatore certificato 24.06.14 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Non ce ne perdiamo uno!
Continuo ad apprezzare l’idea di una critica complessiva e sistematica alla stampa di regime.

Rispetto al Tizio del giorno, ancora una volta:
- dov’è l’informazione?

Sono insulti e denigrazioni contro un Movimento politico che continua per i giornalisti nostrani ad avere una gravissima colpa: ha varcato le frontiere.

Si può anche replicare punto sul punto, e render pan per focaccia, ma resta il fatto che questa diatriba la si andrà a fare non con un “giornalista” ma con un agit-prop della parte avversa.

Si è ben rilevata l’entità dei finanziamenti pubblici dati e che vanno tolti.

In fondo, è qui una delle spiegazioni del fantastico 41 % renziano: dispone di tutti i sostegni della stampa di regime...

Antonio Caracciolo 24.06.14 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Con questa lettera, datata 1910, Rudyard Kipling cercò di insegnare al figlio a distinguere fra il bene e il male

Se riesci a conservare il controllo quando tutti
Intorno a te lo perdono e te ne fanno una colpa;
Se riesci ad aver fiducia in te quando tutti
Ne dubitano, ma anche a tener conto del dubbio;
Se riesci ad aspettare e non stancarti di aspettare,
O se mentono a tuo riguardo, a non ricambiare in menzogne,
O se ti odiano, a non lasciarti prendere dall'odio,
E tuttavia a non sembrare troppo buono e a non parlare troppo saggio;

Se riesci a sognare e a non fare del sogno il tuo padrone;
Se riesci a pensare e a non fare del pensiero il tuo scopo;
Se riesci a far fronte al Trionfo e alla Rovina
E trattare allo stesso modo quei due impostori;
Se riesci a sopportare di udire la verità che hai detto
Distorta da furfanti per ingannare gli sciocchi
O a contemplare le cose cui hai dedicato la vita, infrante,
E piegarti a ricostruirle con strumenti logori;

Se riesci a fare un mucchio di tutte le tue vincite
E rischiarle in un colpo solo a testa e croce,
E perdere e ricominciare di nuovo dal principio
E non dire una parola sulla perdita;
Se riesci a costringere cuore, tendini e nervi
A servire al tuo scopo quando sono da tempo sfiniti,
E a tener duro quando in te non resta altro
Tranne la Volontà che dice loro: "Tieni duro!".

Se riesci a parlare con la folla e a conservare la tua virtù,
E a camminare con i Re senza perdere il contatto con la gente,
Se non riesce a ferirti il nemico né l'amico più caro,
Se tutti contano per te, ma nessuno troppo;
Se riesci a occupare il minuto inesorabile
Dando valore a ogni minuto che passa,
Tua è la Terra e tutto ciò che è in essa,
E - quel che è di più - sei un Uomo, figlio mio!

Rudyard Kipling
p.s.
Quanto ti pagano ?
Per questo pugno di .....

Rosa Anna. 24.06.14 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Sai Beppe ormai li abbiamo capiti.
Questi paraculi di giornalisti ci criticano e ci offendono solo per apparire nella rubrica " il gionaLaio del giorno " senno' chi ca220 li leggerebbe !!

Susanna Sbragi, Arezzo Commentatore certificato 24.06.14 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Eccone un altro disgustoso al pari del grande giurista internazionale Fabio Marcelli, capaci solo di offendere (e poi dicono che siamo noi ad insultare), dotati della più grande ottusità mentale, una cecità "mai vista", vabbé lasciamoli parlare va...

Ivano A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 24.06.14 15:24| 
 |
Rispondi al commento

**V***
Matteo (15,14):
"Lasciateli! Sono ciechi e guide di ciechi. E quando un cieco guida un altro cieco, tutti e due cadranno in un fosso!".

Aldebrando Fitozzi Commentatore certificato 24.06.14 15:21| 
 |
Rispondi al commento

bhe bisogna capirli sti giornalai.. se beppe vuol togliere la flebo, e loro, non sanno vendere i giornali, ma sanno solo leccare il culo al politico di turno.... capiterà che senza flebo questi che fanno?.. Tranquillo giornalaio.. se non c'è più posto per scrivere sul tuo giornale,avrai, in compenso moltissima terra da zappare.. la zappa te la procuriamo noi... bella pesante in modo da irrobustire quelle tue ossicine rachitiche, ma in compenso accompagnate da una pancia mastodontica e una lingua strisciante e quel che è più grave.....LECCANTE..

amilcare pontiello, Pietrelcina Commentatore certificato 24.06.14 15:13| 
 |
Rispondi al commento

"Il M5S non è un partito (né un movimento) ma un caso clinico di personalità politica multipla e disturbatissima."

bene, ma attento:

"Grillo: più a destra di Casa Pound, più a sinistra dei neo comunisti, più al centro di Renzi e B. insieme e moltiplicati per Angelino Alfano."

ecco. forse sei te ad essere un po' disturbato o i tuoi colleghi giornalai, visto che vostri schemini/riassuntini su destra e sinistra non sono più applicabili. voler mettere 5stelle nei vostri schemini vi manda ai matti, è come incaponirsi a voler andre sulla luna con una mongolfiera.

"Oltre a presentarsi, col cappello in mano, a casa degli zombie, nel gran cimitero della politica istituzionale italiana,"

sì, ci sono state elezioni che hanno legittimato l'ebete a livello popolare, forse te intanto stavi su marte

"Tra un paio di giorni, quando qualche suo deputato caricato a molla si presenterà all'incontro con i renziani, l'M5S si renderà ancor più ridicolo del solito con la sua pretesa di sostituirsi, come sponda per le riforme, al leader del partito di plastica"

la "pretesa di sostituirsi" è un'invenzione tua, segue che non puoi far altro che dare del ridicolo al tuo specchio. pensa a quante cazzate riuscite a sparare su un presupposto inventato, che nel contesto dei vostri delirati discorsi passa quasi inosservato, in quanto dato fanaticamente per scontato. senza questa frase avresti avuto troppo spazio sul tuo giornaletto da riempire con cose intelligenti, e non ne saresti stato in grado, dunque vada per delle cazzate (cosa che fai sempre e indistintamente peraltro).


"Se all'inizio Grillo faceva solo per ridere, e chiedeva un téte-à-téte "sulle riforme" tanto per riguadagnare una posizione di prima fila nei titoli di giornale, ora sta facendo un po' sul serio (solo "un po'" perché, in fondo, è pur sempre il Comico)"

lui è e sarà sempre un (grande) comico, voi nascete pagliacci cortigiani e morite vermi.


ps. vedrai che ridere quando M5S abolirà tutti i finanziaenti ai giornali

Lorenzo M., Piacenza Commentatore certificato 24.06.14 15:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

La faccia da culo non gli manca.
Il discorso da idiota neppure.
beh, è il perfetto pennivendolo di un giornale (?)
che ancor oggi sopravvive all'estinzione della specie. Ancora per poco.

PAOLO PETRAROLO, RAVENNA Commentatore certificato 24.06.14 15:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

LA BESTIA SI E' OFFESA PER IL PARAGONE!!!

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato 24.06.14 15:00| 
 |
Rispondi al commento

state tranquilli che sto sfigato si becca 5 euro ad articolo, poi, se noi lo reclamizziamo arrivera' a 10

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.06.14 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Caro giornalista di parte. Francamente mi riesce difficile trovare parole per commentare la sua esposizione coperta di menzogne e odio irrefrenabile. Più odio traspare dalla sua persona di quanto ne possa scaturire da persone con le quali il Movimento (e si sciacqui la bocca quando lo pronuncia) ha stretto alleanza in Europa. Non vado oltre nella mia classificazione nei suoi confronti se non quella di non augurarle piena salute anche se ne avrebbe bisogno dato la sua turbe mentale.
Cordiali saluti

Roberto Radice 24.06.14 14:56| 
 |
Rispondi al commento

povera bestia, la paghiamo noi e per un giornale sconosciuto

pietro marceddu (sarduspater4), cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.06.14 14:56| 
 |
Rispondi al commento

POVERACCIO DE CERVELLO!!!!!!PERCHE'PER SOLDI NON LO E' DI SICURO FINCHE' C'E' PANTALONE!

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato 24.06.14 14:54| 
 |
Rispondi al commento

se non lo mettiamo qui noi, ma chi se lo caga questo, ma chi lo legge

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.06.14 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti, secondo me, questo articolo viene postato per rendere ancora più chiara e palese l’attuale situazione in cui la maggior parte dei giornalai attacca in modo più o meno palese, più o meno vergognoso il M5S oppure ne distorce le idee, le iniziative ecc. . Chiaramente, l’articolo in questione è stato pubblicato in quanto raggiunge eccelsi livelli di inqualificabilità ma non per questo dobbiamo resuscitare antichi metodi all’olio di ricino e quant’altro che stiamo leggendo tra i post schifati ed adirati a causa dell’articolo in questione. Tantomeno ritengo, si debba ricorrere alle vie legali per tutelare il M5S in quanto fintanto che chiunque potrà esprimere una sua opinione, questo vorrà dire che ci potrebbe essere una speranza per questa martoriata Democrazia. Sta a noi, alla prova dei fatti, confutare quanto scritto e mi sembra che, al momento, siamo gli unici a mantener fede ed aver coerenza in quanto abbiamo sempre detto. Per esempio, ci sono Parlamentari oltre a quelli del M5S, che si tagliano lo stipendio? C’è qualche forza politica che abbia mai rinunciato ai finanziamenti/Rimborsi elettorali? Mi sembra di no. Tutto il resto è chiacchere, se si parla di soldi o di “potere” nessuno tranne gli appartenenti al M5S sa oppure vuole rinunciare. Ci sarebbe ancora tantissimo da scrivere per ribattere ma ritengo ci siano cose ed argomenti più importanti. Gli stessi argomenti e notizie che giornalai di questo calibro si guardano bene dall’affrontare. Ritengo che il modo migliore per ribattere sia attivarsi nei propri luoghi e diffondere gli ideali M5S di trasparenza, uguaglianza, rispetto e Democrazia. Cordiali saluti a tutti gli attivisti. Alberto Deiana. Como.

Alberto Deiana 24.06.14 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Avanti un altro!.... Ma qui si fa la gara a chi viene segnalato. Siamo all' assurdo che per avere un pò di notorietà si deve scrivere stronzate come queste! Io orrei che la finissimo di dare spazio a queste bufale. Chi vuol credere a qusti stronzi si accomodi ma comprando il loro giornale e non trovandoli nel blog. Comunque una cosa la stiamo imparando: è proprio vero che sono dei falliti, bugiardi e venduti. E ce n'è a decine. Proporrei di fare una accolta di questi articoli affinchè resti viva la memoria per quando saranno smentiti dai fatti e magari cercheranno di riciclarsi facendo come Pietro, rinnegando quello che oggi scrivono. Così sono questi personaggi che a mio parere stanno avendo anche troppo spazio.
B-A-S-T-A-!

raffaello raffaelli, arezzo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.06.14 14:50| 
 |
Rispondi al commento

ma stiamo a perder tempo co sti sfigati

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.06.14 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Caro giornalista il vero caso clinico sono i partiti politici e i loro elettori patologicamente malati di una malattia antica che si chiama Peste Emozionale. Si informi su questa malattia perché da come scrive dimostra chiaramente i segni patologici senza minimamente saperlo. La sua analisi è chiarissima perchè se il M5S sparisse dall'Italia Lei tirerebbe un grande sospiro di sollievo. Sappiamo bene il perché, l'onestà e la coerenza e l'intransigenza fanno davvero paura alla Peste Emozionale, perché ciò che è distorto odia ciò che è vivo perché gli ricorda la Vita libera ha perso. Lei ha terrore di Grillo Casaleggio e il m5S, ma si faccia una ragione è solo l'inizio della fine perché il M5S non si arrenderà mai e lotterà con intelligenza il solo modo per mandare a casa gente come lei, e i suoi simili che le permettono con i finanziamenti rubati a noi cittadini, di scrivere stronzate galattiche contro il loro peggior nemico: LA VITA AUTENTICA che lei e i suoi amici appestati non potete più esprimere. Si informi e lo scoprirà da solo se avrà il coraggio di farlo.

bruno franchi 24.06.14 14:39| 
 |
Rispondi al commento

IN CAMPANIA UNO COME TE GLI SI DICE:SI NU CESS, X MEGLIO DIRE SI NA LATRINA, CIOE' UN PISCIATOIO PUBBLICO, OLTRE AD ESSERE UNO DEI TANTI SERVI OLTRE CHE UN PAGLIACCIO, TRAVESTITO DA GIORNALAIO.
CHUR U CESS CA FIET
CLASSE 1946

CONAN- CONDOTTIERO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.06.14 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Cambierei il titolo della rubrica "Giornalista del giorno" con un più generico "Lo scemo del villaggio"

Emanuele S. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 24.06.14 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Si proceda a una querela.

Ada Martinelli, Vicchio Commentatore certificato 24.06.14 14:28| 
 |
Rispondi al commento

C'è una sola ragione che giustifica le castronerie imperdonabili usate da questi pseudo giornalisti come testa di ponte contro il Mov5*, l'unica forza di opposizione presente dal dopoguerra sul territorio nazionale, ed è la volontà di perpetuare il massacro della società italiana a favore dell'apparato e dell'ammucchiata al potere che si autofinanzia con le tasse agli italiani. Al commissariamento illegale di Italia e Grecia perpetrato dall'Europa e denunciato dal solo Farage opponiamo governi che agiscono di fioretto contro lo sfascio e, non ottenendo risultati, si sostituiscono a vicenda dopo qualche tempo con altri analoghi per non dover fornire spiegazioni sul loro fallimento. Si aspetta e si spera che la crisi passi da sola come da sola è arrivata, ma è una pia illusione che temo ci procurerà un brutto risveglio (a loro però di più).

Girolamo Gentili 24.06.14 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Prima o poi ti faremo un controllino fiscale anche a te',e vediamo cosa viene fuori ne'. Quanti soldi che ti danno i cittadini italiani al tuo giornale, ma dove li metti. A presto!

Paolo galby 24.06.14 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Vergognoso e offensivo......da respingere tutto al mittente

daniela rodella Commentatore certificato 24.06.14 14:20| 
 |
Rispondi al commento

PARASSITA CHE ALTRO NON SEI, QUANDO RIUSCIREMO A TOGLIERE IL FINANZIAMENTO PUBBLICO AI GIORNALI, TI TROVERAI TU, MERDACCIA, A MENDICARE UN CAFFE!

marco bollin Commentatore certificato 24.06.14 14:20| 
 |
Rispondi al commento

La violenza fisica non mi piace, ma leggerti e sentirsi montare la voglia di darti un cazzotto sul naso è stato un tutt'uno.
Mi piacerebbe incontrarti e farti capire cosa provo per uno come te. Arrivederci presto! Ps.: non ho mai fatto a botte con nessuno , a 60 anni me la hai fatta venire.

Gerardo T., Senigallia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 24.06.14 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Ma che giornalista, questo è una cloaca umana.

Angelo D'Ambrosio, scafati Commentatore certificato 24.06.14 14:11| 
 |
Rispondi al commento

e se fosse Giovanni Favia? il piglio è quello giusto, analisi perfetta, direi esaltante. Il resto è tutto chiaro, mi resta da capire solo una cosa, nel caffè quanto zucchero?

gianfranco sardara, capoterra Commentatore certificato 24.06.14 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Caro Ishmael o come cazzo ti chiami,quello che affermi non merita nemmeno un commento perchè frutto di un'ignoranza esasperata! Ma chi ti ha messo li a fare il giornalista???

LUIGI CIULLA 24.06.14 13:55| 
 |
Rispondi al commento

se questo signore si permette di offendere :grillo,casaleggio,e tutti gli iscritti/simpatizzanti del m5s,senza doversi preoccupare di querele per averci infamato e denigrato..nulla ci vieta di fare altrettant..un bel post,da parte di qualcuno di noi dotato di buona penna e un po di humor .. altrimenti qui finisce che il tiro al grillino diventa uno sport nazionale..ne va del nostro onore e del nostro prestigio..nessuno puo offendere,al limite puo mostrare dei fatti documentati..e lasciar giudicare dal lettore

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 24.06.14 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Se Le Pen non ha fatto gruppo con la Lega siamo l'unico fronte di euroscettici e la cosa non è piacevole, tocca fare tutto al nostro gruppo.
Ecco perchè i troll ci volevano disuniti :dividi e impera.

carla g., Padova Commentatore certificato 24.06.14 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo direttore di pennivendoli è il tipo pro-governicchio Monti per intenderci.
Ci credo che sia in testa alla classifica dei finanziamenti pubblici, ha anche un tv che fa audience, non dico il nome perchè fa schifo, farebbe schifo anche ad uno di destra, questo è un individuo servo dell'imperialismo usa,merckel,p2, p3 dei gran maestri.
Se potesse ci metterebbe tutti in catene a raccogliere cotone.
Per questi individui e non per chi vota Le Pen per protesta vale il detto del Che: Ogni giorno si deve lottare per la libertà, o meglio non c'è libertà senza lotta per conquistarla.
Purtroppo anche nel blog fanno capolino i resti dei troll piddini che vedono il patriottismo attraverso i piedi dei calciatori, ragionano coi i piedi in pratica, ma non sono piedi miliardari purtroppo.

carla g., Padova Commentatore certificato 24.06.14 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Parla uno che, se non fosse lautamente finanziato coi soldi nostri, nella migliore delle ipotesi si troverebbe a scrivere di sagre paesane sul bollettino parrocchiale... mantenuto!

Domenico R. 24.06.14 13:39| 
 |
Rispondi al commento

..."Il M5S non è un partito (né un movimento) ma un caso clinico di personalità politica multipla e disturbatissima." Questo "signore", per non fare del torpiloquio, non è degno di dirigere non solo un quotidiano che vive esclusivamente di sovvenzioni (chi legge Italia Oggi?), ma neanche la cronaca del pollaio che ho in campagna, visto che considera 8-9 milioni di italiani dei disturbati mentali. E' proprio vero che certa gente bisognerebbe metterla a pane ( di una settimana prima)e acqua (sporca, come la sua bocca). Perchè non è possibile usare un linguaggio offensivo, quando il suo è decisamente peggio? Che vada a fare in culo!!!

dario giovanni asturaro , rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 24.06.14 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Parla degli alleati di Grillo, forse gli sfuggono i nomi. Li apostrofa così:I peggiori soggetti politici (non che lui e Casaleggio, sotto il profilo ideologico, siano granché meglio) Ma non spiega il perchè. Come può essere più di destra che quelli di destra e contemporaneamente più a sinistra di quelli di sinistra? Forse ha le idee un po confuse. Certo che un giornale che si avvale di queste merdine, non è un buon Giornale. Peccato, mi ero illuso che ....

bruno deligia, Belvi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.06.14 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Dunque la Lega e la LePen in Europa non sono riusciti a formare il gruppo e non conteranno un cactus, Berlusca è isolato dal suo stesso gruppo dove non lo può vedere nessuno, Tsipras stanno litigando e si sono spaccati per le 2 poltroncine che avevano, il PD è schierato con la trojka... praticamente l'unico gruppo di opposizione all'Europa dei bankieri è il nostro.

Che hanno da dire gli imbrattacarte di Italia Oggi? Mi ricordo bene quando lavoravo presso il loro editore e come giornale erano già in perdita 20 anni fa, anche perchè erano considerati dagli stessi impiegati degli sfigati filocentrosinistri più che degli esperti di economia, quindi tutt'altro che affidabili.... e volevano fare concorrenza a "Il sole 24 ore"!
Testata salvata più volte dagli introiti dei software si pappò anche i contributi pubblici dell'editoria pur di stare a galla, dovessero chiudere la loro gialla testata, nessuno, nemmeno io che ho conosciuto i giornalisti che vi lavoravano, ne sentirei la mancanza.

Paolo Cicerone, ★★★★★ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.06.14 13:33| 
 |
Rispondi al commento

magnaschi chi ?
il direttore del giornale dei magnacci di contributi pubblici ?
con quali titoli pensa di dare dignità alle sue cinsiderazioni livorose ?
teme che i 5S possano porre fine al parassitismo suo e del suo giornale ?
che non viene acquistato da nessuno,
che viene distribuito gratuitamente per aumentare la tiratura,
che alla luce delle nuove norme di igiene non viene utilizzato nemmeno da fruttivendoli e pescivendoli per avvolgere la propria merce ...

francesco lo piccolo 24.06.14 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Sbaglio o è un giornaletto sconosciuto?

Michele C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 24.06.14 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Ma che bravo giornalista.......con tutti gli scandali in cui sono coinvolti i politici di quasi tutti i partiti, costui critica il movimento 5 stelle e Beppe Grillo, i quali interpretano il malumore diffuso nella maggioranza degli Italiani.

francescoferrari 24.06.14 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Stampa di regime, ancora un paio di questi blog cretini e sospendo l'abbonamento al Fatto. Qui non si tratta di opnioni o critiche intellettualmente oneste, ma di mere calunnie.

luciano ruffaldi, Lugano Commentatore certificato 24.06.14 13:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando un giornalista scrive sotto pseudonimo richiama alla memoria il caso betulla, giornalista dei servizi segreti che scriveva e diffamava anche dopo la radiazione dall'albo (e faccio notare che per i giornalisti è vietato avere a che fare con o servizi segreti).

In mancanza dell'anonimo autore il responsabile è il direttore (di cui foto in cima al post) che non permette commenti agli articoli (giusto per evitare che qualcuno gli dica quello che si merita).

La riforma del senato permette di risparmiare gli stipendi dei senatori (56 milioni annui) ma non sarebbe più rapido e conveniente tagliare la cifra ben più alta di finanziamenti ai giornali?

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 24.06.14 13:21| 
 |
Rispondi al commento

E si che pretenderebbe di essere pure un giornalista...a me sembri solo uno fra i più faziosi, disinformati, leccaculisti della stampa italiana.....(italia oggi??? Meglio Povera Italia)

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.06.14 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Io non credo che esista un giornalismo "buono" o comunque migliore di questo. Ma è certo che in Italia è saturo di "delegati" dei poteri occulti, delle lobby... Occulti per dire, perché sono piuttosto palesi...il loro stile è condizionare gli ingenui con analisi ipocrite, false, con fraseggi oltraggiosi, da stadio, da bar...colpiscono perché fanno leva sui luoghi comuni, sulle "pance", come amano chiamare oggi gli ingenui lettori.... Sanno di essere un potere in più, più grande di quello politico, che li ricompensa con ricchissimi privilegi. L'unica azione possibile e ridurre l'attenzione verso la loro propaganda, non comperando la loro merce guasta.
Uscire da queste Matrix, che contano su di un bisogno del tutto relativo...quello dell'informazione. Occorre piuttosto, Conoscenza.
Quella che viene continuamente nascosta, soppressa. (Ma non ne vedo traccia in questo blog, purtroppo...)
Le frattaglie dei giornali lasciatele a chi aspira ed è contento di essere schiavo di questi poteri.

luxveniente 24.06.14 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Questi mentecatti cominciano ad avere una paura folle

Roberto Zordan 24.06.14 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Giornalista come tanti altri senza ritegno.
In Italia trovare un giornalista serio dal punto di vista intellettuale è davvero difficile!

riccardo g. Commentatore certificato 24.06.14 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Tavistock

Andrea aureli 24.06.14 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Ishmael, devi solo ringraziare il finanziamento pubblico perché se speri di vendere il tuo giornalino con i tuoi articolini di Merda..........
Pensare diversamente da Grillo non e' sbagliato, anzi la democrazia e' anche confronto.
Il tuo articolo e' ignobile, tendenzioso e vuoto come la tua testa di capra!!! Capisco il tuo dovere di leccare il culo giusto del momento ma esiste anche una dignità umana che sicuramente tu non conosci.

Fabio Pignataro 24.06.14 13:17| 
 |
Rispondi al commento

C'è fra i simpatizzanti e gli iscritti al M5S qualcuno che si intende di Legge?

Chiediamo alle Autorità di procedere contro questo Ismael che ha scritto ingiurie contro persone che neppure conosce.
E anche contro chi le ha pubblicate.
L'Ismael dichiara su un quotidiano:
"Il M5S non è un partito (né un movimento) ma un caso clinico di personalità politica multipla e disturbatissima".
Io mi sento offeso perché faccio parte di questo Movimento 5 Stelle.
Chiedo a Grillo e Casaleggio che venga denunciato sia chi scrive quete offese sia chi è responsabile della pubblicazione.

Ivan I., Genova Commentatore certificato 24.06.14 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Ma chi è questo giornalaio, vuole un'chiosco?

dal col claudio 24.06.14 13:12| 
 |
Rispondi al commento

Questa è la considerazione che la "crema" della società ha, nei confronti dei cittadini italiani.Che poi sopravviva con i soldi nostri,non è cosa che ci debba riguardare.la politica seria è quella dei renziani, perfino un Gian Antonio Stella, con tutti i libri che ha scritto contro la casta, oggi vede una speranza in questi dilettanti allo sbaraglio.Mah,ditemi che è solo un incubo

Linda2 24.06.14 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Fossi in lui proverei a fare lo sceneggiatore a Hollywood, con una tale fantasia potrebbe guadagnare addirittura più di 4 milioni.

Mario M. 24.06.14 13:05| 
 |
Rispondi al commento

su internet si vendono minigun a prezzi scontatissimi (pagamento alla consegna) piazzamenti una sotto il tavolo, e quando arriva il mostro di Firenze con i suoi tirapiedi fateli accomodare e appena cominciano a dire cavolate ( e lo faranno) premete leggermente il grilletto, il suono che emette fa ragionare pure un elefante, se non dovesse bastare premete affondo il grilletto e non pensateci più.. il popolo italiano ringrazierà con dolci e vino d' annata!

Domenico G., cardito Commentatore certificato 24.06.14 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Egr. direttore

Forse è lei che si firma con quel nome ma anche non fosse la responsabilità di quanto pubblicato è sua quindi mi rivolgo a lei.

Lei credo non tenga in nessuna considerazione quanti hanno votato x il M*****

E va anche giù pesante con le offese

In tv credo qualche volta di averla vista non l'ho mai sentita rivolgersi al partito di Berlusconi nel modo come si rivolge al M*****
Xchè?

A proposito di offrire il caffè con pastiglia, stia attento che le toccherà prendere qualche supposta quando non avrete più i finanziamenti
pubblici che noi cittadini vogliamo togliere ai giornali, e se non ci riusciremo noi lo farà il tempo in quanto la carta stampata è antieconomica e superata dalla tecnologia

stia sereno Ismhael

nessun copy 24.06.14 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Ora comprendo bene perchè negli anni '20 è nato il fascismo e poi sono arrivati i manganelli e olio di ricino!!!

FOST 24.06.14 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Lui consiglia farmaci ai nostri parlamentari del M5S, è vergognoso. Io consiglio una bella vipera vera e vegeta in scatola adornata di rovi.

alegna d., argenta Commentatore certificato 24.06.14 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me con questa rubrica fate solo del male al m5S e pubblicità a questo giornalista che quasi nessuno conosce . ma che tuttavia ha avuto sul blog di Grillo , oggi , un fugace momento di visibilità . Ignorarli i pennivendoli sarebbe meglio ..." Non ti curar di loro , ma guarda e passa " diceva il sommo Poeta . Il maggior disprezzo è la non curanza , tanto gli elettori del m5S in genere sono persone consapevoli con un' adeguata capacità critica e si lasceranno scivolare addosso queste affermazioni gratuite senza nessuna motivazione atte a giustificarle .

Carmela Cimmino 24.06.14 12:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


E' venuto il momento di abolire una volta x tutte lo scandoloso finanziamento pubblico all'editoria, non si può + aspettare, il momento è NOW!!! Stop this shameful flow NOW!!

RonPaul MegaSupporter (ronpaul4uspresident2012) Commentatore certificato 24.06.14 12:55| 
 |
Rispondi al commento


Fare giornalismo spazzatura con i soldi del contribuente è molto facile per non parlare di questo pseudo giornalista servo del padrone di turno.

walter p. Commentatore certificato 24.06.14 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Ishmael dovrebbe sapere che un comico ha gli stessi diritti suoi e di tutti anche in politica.
Cosa ha di più di un comico un avvocato, un medico, un nullafacente, un corrotto, un ladro, un ragioniere ?
La professione del comico è una delle più difficili in assoluto, Lei Ishmael ad esempio con le sue idee, anzi con i suoi pregiudizì, fa solo piangere.
Dovrebbe anche sapere che il comico Grillo è una delle menti politiche più avanzate d'Italia ma Lei per giudicare dovrebbe avere cervello libero.
Ne riparliamo quando Lei, dopo un lavacro mentale purificatore, potrà ragionare in libertà e senza condizionamenti

ester pantè 24.06.14 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Invece di aumentare le sigarette (io fumo purtroppo) perchè persistono questi finanziamenti illeciti? Solo per la casta o politica compiacente?
Renzi il DASPO ai giornali non lo dai ?

pier p., acqui terme Commentatore certificato 24.06.14 12:45| 
 |
Rispondi al commento

RAGAZZI ORMAI CERTO GIORNALISMO HA RAGGIUNTO LIVELLI INFIMI.....ECCO XKè LA GENTE HA ANKE VOTATO IL VENDITORE DI PENTOLE MACCHIATO IN MODO INDELEBILE DI ILLEGGITTIMA' GOEVERNATIVA...(SONO TRE ANNI CHE NON CI FANNO SCEGLIERE UN CAPO DI GOVERNO)
MI VIENE VERAMENTA UN SENSO DI NAUSEA QUANDO PENSO KE NON ABBIAMO UNA INFORMAZIONE SERIA E NESSUNO DI STI PDELINQUENTE ABBIA MAI FATTO UNA SERIA RIFORMA X IL POPOLO E I CITTADINI..AMANO SOLO RIEMPIRSI LA BOCCA DI PAROLONI INUTILI..DEMAGOGHI DI PROFESSIONI PRIVI DI CONTENUTI....
VANNO NEI TALK SHOW A DIRE UNA COSA E POI NE FANNO ALTRA..XKè KI DECIDE NEL OD DELINQUENTE SI SA SONO UNO O DUE....
LA DOVETE SMETTERE DI OFFENDERE MILIONI DI CITTADINI ONESTI..SI XKè è QUESTO KE FATE PENNIVENDOLI DA STRAPAZZO....
DA PARTE VOSTRA è DA UN BEL PEZZO KE NON SENTO FARTE UNA SERIA ANALISI E CRITICA OBIETTIVA SU QUELLO KE è STATO ED è IL NOSTRO PAESE ITALIA...
UNA NAZIONE DOVE LA DESERTIFICAZIONE DELLE IMPRESE STA AVANZANDO IN MODO ESPONENZIALE,DOVE LA TASSAZIONE STA SOFFOCANDO IN MODO ESASPERANTE...
QUANDO FINALMENTE VI OCCUPERETE DI FARE VERA INFORMAZIONE..VISTO KE VI PAGHIAMO PRETENDIAMO UN SERVIZIO E LAVORO SERIO....

maria progresso, firenze Commentatore certificato 24.06.14 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Sto incominciando a fare il callo a queste diffamazioni giornalistiche, ormai ho capito che il loro disprezzo sta diventando la mia forza. Più parlano male e più mi sento a mio agio nello scenario politico attuale. Attaccare Grillo deve avere un razionale riscontrabile dietro, ma loro, pseudogiornalisti provocatori non lo hanno e si spingono alla più pura delegittimazione demagogica. Sono ancor più certo che le nostre idee sono in movimento e chi ha paura del cambiamento continuerà a sbraitare con interventi convulsi e poco gradevoli. Domani ne avremo la conferma.

Vincenzo Caggiula, parabita Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 24.06.14 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Pierluigi Magnaschi, spero che tu abbia bisogno di psicofarmaci per il resto della tua vita.Te lo augura una persona che è da 20 anni che li deve usare.E sinceramente ti vorrei rompere il culo a calci,viscido,vigliacco.
3 minuti fa · Mi piace

lucio reale, lucioreale@libero.it Commentatore certificato 24.06.14 12:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

NELLA GRANDE MELMA OLTRE AL FANGO CI SONO DEGLI STRONZI MA ATTUALMENTE CE POCHISSIMO FANGO E TANTISSIMI STRONZI

andrea a44, genova Commentatore certificato 24.06.14 12:33| 
 |
Rispondi al commento

ma perchè non si da un incarico legale e denunciare tutti questi calunniatori e diffamatori? almeno vediamo se hanno il coraggio di dire davanti ad un giudice queste bestialità.Faremo lavorare un po di giovani avvocati e ci penserebbero dieci volte prima di dire certe bestialità

venero p., Montecosaro Commentatore certificato 24.06.14 12:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Molti scrivono qui sul blog consigliando allo staff di non pubblicare più questa rubrica.

Forse sarebbe meglio,ma se non ci fosse stata,io non avrei mai immaginato a quali bassezze sarebbero arrivati a scrivere i giornali.

Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.06.14 12:29| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ti dico che fai semplicemente schifo caro giornalista dei miei stivali.
un motivo in più per raccomandare ad attivisti e parlamentari stellati di essere uniti e coesi,altrimenti questi ci distruggono.hanno paura
perchè falsi .ai parlamentari "siate puri come le colombe e furbi come i serpenti"cosi se la fanno sotto

venero p., Montecosaro Commentatore certificato 24.06.14 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Questo dovrebbe andare a cacare sulle ortiche....
altro che scrivere !!!!

Maurizio Geraci , Brescia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 24.06.14 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Questo non è un giornalista,è una persona maleducata e offensiva nei miei e nei confronti di migliaia di Italiani!!!
Ovviamente va querelato,ma se lo avessi di fronte credo che lo degnerei solo di un mio sguardo di compatimento e ribrezzo.

Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.06.14 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Basta con questa rubrica fa solo il loro gioco,gente che non legge e non conosce nessuno,togliamo semmai i finanziamenti

Gabriele M., Aosta Commentatore certificato 24.06.14 12:24| 
 |
Rispondi al commento

BUONGIORGIORNO BLOG...ACC APPENA MI SONO COLLEGATA ECCO TAC..UN ALTRO PENNUIVENDOLO ANKE OGGI....
VOMITEVOLI.....MA ITALIA OGGI NON E' UN GIORNALE DI ECONOMIA????AH GIà SICCOME LE TASSE SONO ALTE NON POSSONO SCRIVERE FREGNACCE DEL TIPO..IL FISCO è BELLO LA RIPRESA C'è..L ECONOMIA VA BENE..NORME E TRIBUTI BELLI..ECCO CHE ALLORA SCRIVONO ARTICOLI IL CUI UNICO SCOPO è ARRECARE NOCUMENTO ALLA PRIMA FORZA DI OPPOSIZIONE SERIA E VERA NEGLI ULTIMI 30 ANNI....
PENNIVENDOLO PAGATO CON I NS SOLDI..ANKE TE SEI ORMAI IN QUELLO KE IO DEFINISCO PENNIVENDOLI DA BAR...GIORNALAI DI CARTA STRACCIA.....
ASCOLTA DEVO RICORDARTI IL PASTICCIACCIO E L'ENNESIMA RIFORMA ALLA PAPEROPOLI????
CON L'IMMUNITà CHE FATE FINTA DI NON CAPIRE E NON SAPERE DA KI SIA PARTITA STATE CERCANDO DI NON FAR ANDARE IN GALERA UN ALTRA CARRELLATA DI SOGGETTI TRUFFALDINI DI PD???
OGNI GIORNO E ORMAI DA 20 ANNI A QUESTA PARTE SENTIAMO CONTINUI ARRESTI E CASI DI CORRUZIONE..CHE SKIFO..
ECCO XKè LA NOSTRA ECONOMIA è DISASTROSA....ALTRO KE SE LA COLPA è DEL PD+PDL ETC ETC..
PAGLIACCI......

GRILLO E CASALEGGIO VI PREGO CREATE UN GIORNALE E ANDATE IN TV A DIFENDERE I MS5 XKè IL VENDITORE DI OENTOLE VE LO POSSO A SSICURARE HA PRESO QUEL RISULTATO XKè HA USATO IL MEZZO + ANTICO DEL MONDO..LA TV

maria progresso, firenze Commentatore certificato 24.06.14 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Una bella class-action per diffamazione contro questo signore la vogliamo fare si o no?
Cari portavoce in Parlamento che dite?
Attendiamo risposte....

Massimo C., VERONA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.06.14 12:22| 
 |
Rispondi al commento

A questo stupido personaggio mandarlo a fare in culo è poco. Tanto andate a zappare anche voi tranquilli, mica finiscono solo x noi i soldini. Tra un po seguirete l'unità.

angelo c., roma Commentatore certificato 24.06.14 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Ishmael, Italia Oggi.Povero idiota.

giuseppe raffaele Piemonte Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 24.06.14 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Io guadagno 1300 euro al mese, sudati e guadagnati. Sto pezzente ha un reddito solo se lecca i culi. Se fossimo noi al governo il tizio dovrebbe misurarsi col mercato, e per questo lo ritroveremo alla stazione a fare l' elemosina per terra con 4 stracci addosso. Ed allora penseremmo: "Poverino, che pena mi fa...", ed è esattamente questa la misura di sto tizio. E' che ancora non lo sa. Hanno sudato freddo un paio di mesi e adesso si sono ringalluzziti a furia di sniffare cocaina. Guarda che non è finita pezzente. Se fossi in te mi iscriverei ad un corso di formazione professionale, avrai più chance di trovarti un lavoro.

adriano ., 24.06.14 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Questo giornalista non copre di fango soltanto Grillo ma piuttosto i milioni di votanti del M5S no comment

marco 24.06.14 12:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

questo non è un articolo ma una vera e propria diffamazione!
io sporgerei querela...

DARIO P., CARSOLI (AQ) Commentatore certificato 24.06.14 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Inutile dare spazio a commenti su questo come su altri giornalisti che quotidianamente attaccano il M5S perchè scomodo per i loro interessi. Piuttosto facciamo qualcosa sul serio per togliere il finanziamento ai giornali. Quanta gente legge il quotidiano che ospita le perle di saggezza di questo genio del giornalismo? Probabilmente talmente pochi che la direzione non copre neanche i costi fissi delle spese di pubblicazione. Ovviamente al netto del contributo statale che rimette tutto apposto.

Diego Bernardini 24.06.14 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Basta sovvenzioni ai giornali, in passato sono sopravvissuti in quanto capaci di procacciarsi guadagni con le vendite.Oggi , o si adeguano alla rete e si dedichino a scopi più nobili, come commentare con coscienza e serietà, senza offendere e soprattutto raccontare la verità.

john f. 24.06.14 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Fino adesso non sapevo di aver finanziato " Il M5S un caso clinico di personalità politica multipla e disturbatissima"

Più scrivete queste "minchiate" e di più finanzierò il M5S.

Avanti un'altro...., la rubrica è ormai famosa .

Nuccio Paternostro, PALERMO Commentatore certificato 24.06.14 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Ma chi compra questi giornali di merda? Pochi li conoscono e ogni tanto hanno bisogno di farsi un po di pubblicità gratuita denigrando il m5s.

Armando ., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 24.06.14 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Questa gente cerca solo popolarita' ed hanno visto che scrivendo sui 5 stelle diventano popolari sul blog piu' visitato al mondo...
Lasciateli stare si autodistrugeranno.

Mario rossi 24.06.14 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, ti vorrei far notare che con questa rubrica non fai altro che dare uno spazio pubblicitario incredibile a dei giornalisti (e dei giornali) che vengono letti da molte meno persone del tuo blog. Senza contare che alla fine risultano pure dei martiri perché 'poverini' subiscono i commenti degli utenti (come se non esistessero commenti critici sulle altre testate online). E ti dirò di più, dai toni chiaramente esagerati di questi articoli, ho l'impressione che molti di questi giornalisti ormai abbiano come scopo principale proprio quello di finire sul tuo blog (io lo farei di corsa se fossi un giornalista sconosciuto).

Jacopo F. Commentatore certificato 24.06.14 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come "caso clinico" anche il signore non scherza...

Fabio Bertoli 24.06.14 12:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Chiedo a Grillo, Casaleggio e tutti gli iscritti al M5S e a tutti i simpatizzanti M5S (io sono simpatizzante da anni) che come me si sentono insultati da questa persone, di costituirsi parte civile in una querela per diffamazione.

Voglio sapere come partecipare e chiedo che sulla pagina "HOME" del sito Beppegrillo.it sia mantenuto un riferimento di aggiornamento nel quale ricevere le informazioni aggiornate rispetto a questa situazione.

Ivan I., Genova Commentatore certificato 24.06.14 12:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Mi rivolgo allo staff! Che sta succedendo , mettete come post le scemenze più cretine che si possano concepire da un servo del regime ?! E dire che argomenti ce ne sono , hai voglia ! Un post sull'adozione dei dazi doganali sui prodotti esteri , sopratutto cinesi , che ci stanno rubando il lavoro ! E' la causa principale della chiusura delle nostre aziende e nessuno ne parla ! I marò?!


Ahahahahahahahah.....
E poi dicono che in Italia non c'è libertà di stampa!!!
Il valium e lo xanax ce li dobbiamo prendere per sopportare gente come questa!

Roberto Russo 24.06.14 12:04| 
 |
Rispondi al commento

non insultare, non replicare, non fatte nulla...solo una denuncia regolare...questa è una provocazione ed un insulto gratuito a 10 milioni di persone che votano il M5S..da un po di tempo a sta parte, stiamo vedendo che si danno da fare a chi insulta e provoca di più...state calmi, state buoni...facciamoli capire che alle loro provocazioni non ci stiamo...una petizione per denunciarlo ci vuole..basta la presa per i fondelli e gli insulti gratuiti...lui semmai è da ricovero...è un uomo insignificante....lasciatelo nella sua pazzia..prima o poi il delirio passerà!!!

susy b., Forte dei Marmi Commentatore certificato 24.06.14 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Noi cittadini onesti dobbiamo esigere che a questi giornali di merda non venga più dato un centesimo.
Soldi pubblici dati a questi parassiti per divulgare le loro opinioni? Basta!

Raffaele M. Commentatore certificato 24.06.14 11:50| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Visto che sono una elettrice CONVINTISSIMA del M5S, questo articolo è come se fosse rivolto anche a me, quindi... ecco quanto ho da dire:

1) Si , sono distrurbatissima .. dalla Falsità e dal MARCIUME partitico che sono costretta a vivere e subire.

2) SI, avrei bisogno del Valium .. per tenere i nervi calmi di fronte a tante scelleratezze come il Mose, l'Expo, l'Ilva, il Muos, il terremoto dell'Aquila, il Tav e potrei andare avanti per intere pagine ma mi fermo ..

3) Se essere professionisti della Politica ha significato il risultato che l'Italia sta subendo e i cittadini stanno pagando , Si preferisco fare parte dei comici, persone Serie e tanto sensibili da poter vivere la loro vita solo attraverso la comicità per riuscire a sopravvivere ad un Mondo INGIUSTO, VIGLIACCO FALSO e CORROTTO ( un comico ben diverso dai Pagliacci che ci hanno Governato e ci stanno Governando con il risultato devastante che è sotto gli occhi di tutti)!

p.s. Per essere credibili occorre dimostrare di farcela senza il "finanziamento all'editoria". Sarei capace anche io di portare avanti un'azienda se quando sono in difficoltà mi arrivassero a pioggia soldi dallo Stato. Lo vada a chiedere agli imprenditori che si sono suicidati e che lo Stato avrebbe potuto salvare se "solo" avessero avuto interesse come nel caso del controllo dell'informazione!
Quindi: Smettetela di attaccare Grillo e Casaleggio ! Sono disturbatissima e avrei bisogno del Valium MA non sono stupida !!!

p.p.s. GRAZIE Beppe GRAZIE Gianroberto per aver dato la possibilità alla parte SANA di questo Paese tramite il M5S, di potersi ribellare al degrado morale, etico, professionale e civile di questi Manigoldi !

GRAZIE M5S !!!

Monica C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.06.14 11:50| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

non meritano una risposta ma, ragionamenti come questi, ci fanno capire come mai l'italia e' in queste condizioni

rosanna scarpa 24.06.14 11:50| 
 |
Rispondi al commento

E l'Itaglia regala , ogni anno, circa 4 MLN DI € a un giornale ( ma a che titolo?) per inondare di stupidaggini e fango su FATTI VERITA' E PERSONE?
SE IL POVERO RENZI E' VERAMENTE DETERMINATO A " CAMBIARE L'ITAGLIA" ORA HA UN ALTRO PROBLEMA DA RISOLVERE URGENTEMENTE: ABOLIRE I MILIONI ELARGITI A PIENE MANI A QUESTI GIORNALETTI CHE VIVONO SULLE SPALLE DEGLI ITALIANI CHE SI SUICIDANO !!

enrico 24.06.14 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Ma come è possibile che un ignorante del genere sia un giornalista?
Chi lo investe di tanta saccenza e con quale laurea o specializzazione è possibile inquadrare un intero elettorato o i leader di un Movimento con una leggerezza senza eguali?
Il giornalismo Italiano,tranne rarissime eccezioni,è lo strumento di offesa del governo e dei partiti di maggioranza nei confronti delle opposizioni.
Se scrivi quello che dico ti pago altrimenti chiudo il giornale e paradosso dei paradossi è che tale ricatto viene attuato con i soldi della collettività,la stessa che questi piccoli uomini criticano per mantenersi a galla.
Ciò che dice questa classe di giornalisti non ha alcun fondamento e nessun valore culturale e per loro non provo alcun sentimento di disprezzo ma un incolmabile senso di indifferenza.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 24.06.14 11:48| 
 |
Rispondi al commento

L'importante è che dietro queste presunte ( ma molto presunte , tanto da sembrare una pura illazione del presunto , molto presunto , giornalista ) "personalità politiche multiple" non ci sono la mafia e/o la massoneria e/o gli squali della finanza e/o i palazzinari d'assalto e/o i banchieri senza scrupoli.

Stronzate come quelle scritte da 'sto Ishmael ci fanno capire che il M5S si sta muovendo nella giusta direzione .

Un caro saluto a Beppe , Gianroberto e a tutti i nostri portavoce nelle varie istituzioni italiane .

Continuiamo così .

Gianfranco .

Gianfranco 24.06.14 11:48| 
 |
Rispondi al commento

che dire ...
ho fatto l'abbonamento ad Italia Oggi per un anno ..
ed ho visto un anno di attacchi contro il M5S tutti i giorni se non quasi ..
la domanda che mi sono fatto .. o questo è di parte oppure è pagato per fare questo .. perchè mai una volta ha detto M5S hanno fatto bene così hanno fatto bene colà ..
dispregio sistematico .. da copione ..
se questo è giornalismo ..
come non dar ragione a Grillo !!!!

PAOLO NOGAROTTO, SALGAREDA(TV) Commentatore certificato 24.06.14 11:48| 
 |
Rispondi al commento

questo è solo un miserabile come tanti!!ma io mi chiedo perchè nn partono querele e si raccattino poi un pò di soldi da dare a chi ne ha bisogno?colpiteli nel portafoglio,sono gentaglia!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 24.06.14 11:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fino a poco tempo fa non ero molto felice nel dare visibilità mettendo alla berlina tutti questi personaggetti di mezza tacca, giornalisti di fame vera e giornalistelli senza nome e senza vocabolario, incapaci persino nell'uso dei sinonimi per non tediare i lettori. Oggi dico bene, vanno inchiodati e sbugiardati.La piaggeria, la faziosità,l'ormai perenne vomitaticcio di falsità,l'opinionismo farlocco del giullare dei potenti, pagato coi nostri soldi è intollerabile. Le perenni litanie di tutti i servi della gleba devono essere denunciate, sbugiardate e messe alla gogna. Se anche un solo loro elettore/lettore capirà il danno commesso nel votare chi utilizza la menzogna per governare, è già una grande vittoria.Sperando che chiuda Italia oggi e nell'Italia di domani non abbiano più a esistere persone costrette a mentire per fare giornalismo.

A L., roma Commentatore certificato 24.06.14 11:44| 
 |
Rispondi al commento

questo è fuori testa sul serio..è da denunciare immediatamente..ma come si permette??? ma lo fanno a posta per essere ridicolizzati??? o per essere insultati e poi andare a piangere nei vari tg??? non insultare, non replicare...una bella denuncia non gliela toglie nessuno....è veramente da ricoverare!!!

susy 24.06.14 11:44| 
 |
Rispondi al commento

IO SAREI PER ABOLIRLA QUESTA VETRINA
perche sta diventando come nel periodo
fascista, a chi era stato tra quelli
che ci avevano creduto fin dal primo
momento al verbo del DUX , i cosidetti SANSEPOLCRISTI.
ERANO quattro gatti, ma quando il fascismo
si impose e quell'atto era una suprema
benemerenza, i SANSEPOLCRISTI diventarono
alcuni milioni.
lo so che difficilmente prendete in
considerazione quello che noi scribacchini
proponiamo (anche se sono certo che tenete
in debito conto le tendenze che qui emergono)
ma se proprio non e possibile eliminare
questa splendida vetrina a cui in nuovi
SANSEPOLCRISTI PDRONI AMBISCONO
almeno cambiategli il nome
GIORNALISTA P E Z Z O D I M E R D A
del giorno.
franco red.

franco red, palermo Commentatore certificato 24.06.14 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Un altro servo che ha una fottuta paura di perdere i suoi privilegi, perchè consapevole di non valere un caxxo.

Raffaele M. Commentatore certificato 24.06.14 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Diciamola tutta.

dobbiamo prenderne atto che

SIN DA MARZO 2013 DOPO LE ELEZIONI POLITICHE

Riccardo Pacifici portavoce della Comunità

Israelitica. pubblicamente denuncio

CHE BEPPE GRILLO E IL SUO MOVIMENTO ERANO

PERICOLOSAMENTE fascisti.

Ismael è solo l'ennesimo di un filone di astio tremendo verso il Movimento Cinque Stelle
dei giornalistici, politici, intellettuali

DELLA POTENTISSIMA COMUNITA' ISRAELITICA

che è la Vera Elitè da cui esce

tutta intera la cvlasse dirigente italiana

( e mondiale) e che ha preso il controllo di praticamente tutte le democrazie occidentali.

Ormai è un dato di fatto,
attaccano violentemente il Movimento,
se vediamo la lista dei Giornalisti del Giorno
è incontrovertibile.

Nella mia ingenuità
non riesco a capire perchè

visto che Beppe Grillo
ha aperto il suo Movimento
A TUTTI I CITTADINI ITALIANI.
NESSUNO ESCLUSO.

Carlo Pandolfini, Catania Commentatore certificato 24.06.14 11:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Il finanziamento pubblico ai giornali e'un'altra assurdita' che ci trasciniamo da una vita . Prima viene abolito , meglio e'. Cosi' non si leggeranno piu' queste cagate e questo servo falso deficente ( nel vero senso della parola : mancante di integrita' in questo caso ) dovra' cercarsi un lavoro vero , ma con il suo IQ non gli sara' facile .

Carlo Magello 24.06.14 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Articolo scritto da un giornalaio,i giornalisti in italia ce ne sono rimasti pochi.

Daniele C., Ascoli Piceno Commentatore certificato 24.06.14 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Un'altro malato mentale. Giornalaio da tre soldi.

Giovanni Faillaci 24.06.14 11:27| 
 |
Rispondi al commento

quale credibilità può avere un pennivendolo a libro paga del governo? nulla....la cosa brutta che questo ridicolo giornale è pagato con i soldi dei cittadini....se no non esisterebbe....chi è il ridicolo??

alessandro solinas (aliscia70), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.06.14 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Il concetto di Ishmael applicato all'interpretazione renziana dei fenomeni senza pregiudicare la qualità dei risultati, prefigura una soluzione operativa al problema relativo alla forma delle maggioranze.
Pur ricorrendo all'occorrenza, a nuove formulazioni del problema e una costruzione coerente di una mappa degli scostamenti della politica su scala Europea.

Dunque, avanti Beppe e il Movimento.

P.S.

grazie a Nico C., anche io sono un giornalista ^_^

Lucio Lupo 24.06.14 11:21| 
 |
Rispondi al commento

ma da dove escono questi personaggi che usano la stampa per diffondere non notizie ma solo le personali e discutibili opinioni? non esistono regole ? che togliessero subito i contributi che ingrassano questi stupidi incompetenti e che vadano in campagna a raccogliere lumache

franco bertocci, taranto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 24.06.14 11:17| 
 |
Rispondi al commento

la LePen e la LEGA invece non sono riusciti a creare un gruppo nel parlamento europeo... complimentoni!!!

Alessio Spinosi 24.06.14 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Questo è un esempio del giornalismo italiano, da manuale. Mostra la linea politica e comunicativa dei Media e della classe dirigente italiana nei confronti del MoVimento 5 Stelle. Dopo le elezioni europee hanno visto il calo di partecipazione attiva e hanno deciso di andare giù ancora più duro, se possibile, per togliere qualsiasi legittimità civile e politica ai Fondatori, ai Parlamentari e agli attivisti e sostenitori del M5S. Ragazzi sarà durissima! Prepariamoci a tutto, quello che abbiamo visto e sentito nell'ultimo anno era solo un assaggio, un test! La loro Guerra ha funzionato, la strategia che hanno adottato ha dato dei risultati e intendono proseguire pesantemente su quella linea. Bisogna uscire allo Scoperto a muso duro con una strategia e pubblicamente affermarla e promuoverla occupando tutti i media. Grillo deve difendere il MoVimento andando su tutti i canali a disposizione per controbattere le infamie e le calunnie che giornalmente rovesciano addosso al MoVimento!!!
Altrimenti ci radono al suolo, ci asfaltano! Il Popolo non ha tempo e mezzi per informarsi diversamente, la propaganda è massiccia a senso unico, quindi bisogna arginare questa onda di fango che stanno spingendo da più fronti addosso a tutti noi!!!la loro strategia è l'attacco a tutto campo con tutti i mezzi!!
Aiuto soccorso siamo circondati!!!

alessandro s. Commentatore certificato 24.06.14 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me hanno paura, tanta! Ma di cosa visto che gli italioti hanno votato per il loro finanziatore renzie?

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 24.06.14 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Ho un dubbio, ma questi pennivendoli scrivono queste fregnacce solo per essere inseriti sul blog e quindi farsi notare?

Marcello T., Torino Commentatore certificato 24.06.14 11:08| 
 |
Rispondi al commento

L'UNICO GIORNALISTA SERIO E VERO CHE ABBIAMO AVUTO IN ITALIA E' STATO

GIANFRANCO FUNARI

MA LUI SI DEFINIVA UN GIORNALAIO

GIUSTAMENTE

PER NON CONFONDERSI CON QUESTI PENNIVENDOLI CHE ABBIAMO IN ITALIA CHE VIVONO DI FINANZIAMENTI PUBBLICI E CHE DOVREBBERO TROVARSI UN LAVORO VERO SENZA I SOLDI CHE VENGONO DALLE NOSTRE TASSE !!!

francesco siddarta 24.06.14 11:05| 
 |
Rispondi al commento

L'infantilismo, o peggio ancora, la manipolazione mentale che induce ad avere bisogno degli schemi, è la vera grande tragedia, il grande inganno della modernità...destra, sinistra, comunisti, neo-comunisti, consumatori, spettatori...NON SE NE PUO' PIU'!!!
Il dominio occulto delle Matrix è l'unico risultato e il mondo degenera irreversibilmente verso il GRANDE NULLA.

luxveniente 24.06.14 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Parassita!

Massimo C., VERONA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.06.14 11:01| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Bravi ,bravi ... mangiate e proliferate .Perchè quando avverrà l'abolizione del finaziamento ai partiti voglio essere in prima fila con la mia busta di pop-corn a vedermi il film.....

LUIGI LACENTRA, NAPOLI Commentatore certificato 24.06.14 11:01| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ma chi è che legge questi giornali......?spero in pochi.....con le parole non si può più fare niente, ci stanno rischiacciando....è ora di passare ai fatti prima che sia troppo tardi....noi puntiamo sul gruppo formato in europa ma intanto qui stanno continuando a fare quello che vogliono.....w la revolution

emilio ricciardi 24.06.14 10:57| 
 |
Rispondi al commento

libero di pernsarla come credi,come liberi noi di pensare che se aboliamo i finanziamenti ai giornali è meglio.

salvatore di vincenzo 24.06.14 10:52| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Boh, un articolo così è difficile anche da commentare. Ma senza finanziamenti pubblici, quanta gente sarebbe disposta a pagare per leggerlo?

Michele P. Commentatore certificato 24.06.14 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Ma quali "personalità politiche" vanno cercando queste sottospecie di giornalisti qua?? Pare che ragionino con metà cervello, del tipo solo emisfero "destro" o "sinistro"!

Giulio PCM 24.06.14 10:50| 
 |
Rispondi al commento

a bello!
io di solito sono educato.
ma dato che voto M5S ho tutto il diritto di dirti:
"Disturbatissimo? Dillo a soreta"

Luigi M. Commentatore certificato 24.06.14 10:44| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori