Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I bugiardi via a calci nel sedere

  • 97


via_i_bugiardi.jpg

Renzie neppure una settimana fa diceva: "Se nel Pd c'è chi ruba va a casa a calci nel sedere". Oggi il sindaco di Venezia Orsoni, nonostante sia indagato per finanziamento illecito, ha concordato con i pm dell'inchiesta Mose un patteggiamento a quattro mesi e ha dichiarato che tornerà a occupare la carica di sindaco con pieni poteri come se nulla fosse accaduto. Il sedere nella poltrona, senza calci. L'unico nel pd a essere stato preso a calci nel sedere è stato Corradino Mineo condannato dal pd per il reato d'opinione contro la riforma della Costituzione che Renzie ha concordato con Berlusconi e non con gli elettori pd e cacciato dalla Commissione Affari Costituzionali.
Tolleranza zero contro chi mente sistematicamente: via i bugiardi a calci nel sedere!

12 Giu 2014, 15:06 | Scrivi | Commenti (97) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 97


Tags: Corradino Mineo, EXPO, Greganti, MOSE, Orsoni, Renzi, Renzie, Venezia

Commenti

 

Mi dispiace continuare a ripetere sempre le stesse cose,quindi approfitto per dire come la penso sulla situazione politica attuale. Tutti si danno da fare al solo scopo di accaparrare qualche voto in più alle prossime elezioni esprimo il mio pensiero sul lavoro: per creare nuovi posti di lavoro credo che sia sufficiente mandare a casa senza fare nessuna elezione, 80% dei politici del parlamento,regioni,provincie e comuni,nessun finaziamento ai politici, ed a tanti enti assistenziali inutili,mettere insieme tutti quei soldi e creare lavoro,un esempio ,in tutte le città ed i comuni ci sono dei lavori da fare ,basta assumere personale,invece che investire soldi in politici incapaci e corrotti.
Per quanto riguarda le votazioni prendiamo esempio
dal parlamento sono sufficienti solo 200 parlamentari,non scegliere piu i candidati ma devono essere i partiti che vincono le elezioni a scegliere gli uomini ,stabilire che solo i primi due partiti che hanno preso piu voti vanno al governo,e stabilire quanti sono quelli che comandano e quelli che sono all'opposizione,questo metodo farebbe in modo che non ci fosse più la compravendita dei parlamentari,in caso di dissenzo fuori uno e dentro un'altro ,poiche nessuno lo ha eletto,e come cittadino alla fine della legislatura spero di sapere se quel partito ha governato bene.

rocco rechichi 14.06.14 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Salve, volevo raccontarvi questa storiella, pregando più persone possibile di leggerla, questo è un fatto vero al 100%: C'è una mia conoscente di cui non dirò il nome, che lava i piatti in un ristorante, che di solito non va a votare, ma quest'anno invece ha votato! Finalmente le è arrivata la busta paga, visto che guadagna mille euro al mese lavando i piatti, ma il datore di lavoro, gliene versa solo cinquecento, e in questo settore è così dappertutto, ( che schifo!) per un calcolo fiscale a lei sconveniente, non ha potuto prendere gli 80 € di Renzi. Incazzatissima ha dichiarato che non voterà mai più. Ora, ben gli sta! invece di votare l'unica possibilità, che di qui a breve le poteva garantire una vita più sana e dignitosa, ha votato il sistema melmoso dei partiti tradizionali, facendo affidamento sul suo egoismo! E come lei chissà quanti italiani hanno fatto lo stesso. Spero che questo mio commento, venga letto ancche da Beppe Grillo in persona. Cordiali saluti e un grazie di esistere a questo movimento di, FINALMENTE gente onesta.

Donato Sergi 14.06.14 00:23| 
 |
Rispondi al commento

Povero Mineo... però un po' se l'è cercata! Mica lo hanno obbbligato a candidarsi nel partito degli amici di berlusconi.

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 13.06.14 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Salve!
Mi permetto di indicare i link a tre miei video, con cui cerco di presentare un mio progetto di Iniziativa Imprenditoriale per una Attrezzatura di Riabilitazione dal Mal di Schiena.
Vorrei sapere che cosa ne pensate, e se possibile vi chiedo di sostenere il Progetto mediante adesione e condivisione o comunque riterrete meglio.
Ho già inviato email simili anche ad altre figure istituzionali, personaggi e Realtà più o meno noti.
Sono convinto che maggiore sarà la diffusione che verrà data a questa mia iniziativa, maggiori potranno essere le probabilità che si possa realizzare qualcosa di utile e di valido.
Sarebbe un peccato se, dopo aver messo a punto un'idea così importante, a seguito di tante sofferenze e fatiche, non se ne facesse nulla!
Sono a disposizione per ogni eventuale approfondimento.
Grazie!

Parte 1/3 https://www.youtube.com/watch?v=aqoR3JnCX7s
Parte 2/3 https://www.youtube.com/watch?v=_a6ytE-i_LA
Parte 3/3 https://www.youtube.com/watch?v=dMRHHyi66sQ

email: alberto.costantini.std@gmail.com
Presentazione https://www.youtube.com/watch?v=0oaqST10zR8

PS - Nelle pagine Youtube di presentazione dei video è possibile trovare i link a ulteriori pagine di approfondimento!

Ing_Alberto Costantini, Erto e Casso (PN) Commentatore certificato 13.06.14 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Mr. Bean Renzi può prendere per il culo , grazie alla stampa e alla TV PAGATA , le persone che NON HANNO ACCESSO ALL'IINFORMAZIONE NON A ME.
E' necessario scorporare la politica dalla rai la TV deve essere un servizio pubblico reale , via i giornalai come la berlinguer , fazio , floris loro hanno da 20 anni manipolato l'informazione .
Stop a finanziamento pubblico all ' editoria basta denaro pubblico a quel maiale di DE BENEDETTI.
Gia ' agendo su questi 2 punti tornermo ad essere un paese libero.

frank pit Commentatore certificato 13.06.14 06:09| 
 |
Rispondi al commento

Orsoni lo fanno uscire una settimana di seguito in tv un po' di umore viso andabile non da bandito un po' di trucco e eccoci qua' l,italiano incomincia a tolleralo e tutto passa alla fine ti fanno passare un delinquente per un Angelo di persona

luca cappilli, cavallino lecce Commentatore certificato 13.06.14 01:53| 
 |
Rispondi al commento

A calci in culto devi prendere i Veneti che si fanno infinocchiare anche dalla Lega

luca cappilli, cavallino lecce Commentatore certificato 13.06.14 01:40| 
 |
Rispondi al commento

Arrivare a patti col tribunale vuol dire, ammettere le proprie colpe in cambio di riduzione della pena e blocco di ulteriori indagini a carico. Ma la fedina penale resta comunque macchiata. Ergo, cosa ci fa ancora tra le istituzioni e/o pubbliche amministrazioni? Forza , su su a casa e goditi la vecchiaia.

Pino Paradiso 13.06.14 01:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adesso tocca ai veneziani!!!

onofrio de luca, firenze Commentatore certificato 13.06.14 00:25| 
 |
Rispondi al commento

Mai creduto in questo INDIVIDUO-
ARROGANTE-PRESUNTUOSO- PARACULO- MANIA DI GRANDEZZA-FALSO- SPEGIUDICATO- BUGIARDO, MISTIFICATORE - GIULLARE,E SOPRATTUTTO VENDITORE DI FUMO - MENTE SPUDORATAMENTE SAPENDO DI MENTIRE , AFFETTO DA DELIRIO DI ONNIPOTENZA-
COMUNQUE UN GRANDE COGLIONE, E ANCORA +++++COGLIONE CHI L'HA VOTATO E GLI PRESTA AFFIDABILITA', UN PAESE DI QUA QAUA RA QUA'-
IL PARTI....TO DI NOME P.D.LA PEGGIORE FECCIA, IGNOBILE DI INVERTEBRATI- DI LADRI E PARACULI MENTITORI DI PROFESSIONE,TOPI DI FOGNA, LO SCHIFO DI QUESTO LETAMAIO, CHIAMATO 2 REPUBBLICA.
CLASSE 1949 -VINCEREMO SICURAMENTE......POI.CON ORGOGLIO E DOGNITA' NONOSTANTE TUTTI I LACCHE' E SERVI SONO AL SERVIZIO DEL DIO DANARO??????????

CONAN- CONDOTTIERO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.06.14 23:36| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di bugiardi... Ma i famosi 80 euro io ancora non li ho visti, faccio l'autista nel sociale e la mia titolare ha detto che non ci sono... A chi devo credere?

Simone 12.06.14 22:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sindaco Zambuto di Agrigento, membro del pd, condannato e non si sa se per due mesi, durata della condanna, sarà sospeso.
ingiustizie dopo ingiustizie...
http://www.infoagrigento.it/36586-fondazione-pirandello-condannato-marco-zambuto

Luigi Corbino 12.06.14 21:40| 
 |
Rispondi al commento

Eppura questa faccenda del linguaggio ,della semantica, per dirla alla Beppe, è un qualcosa di veramente forte. E' come una mutazione genetica.
Chi ha un pò letto(come me nel mio piccolo) sulla questione del "meme" avrà notato che questa "unità di evoluzione culturale" viene assiduamente deformata e deviata da azioni generate dalla stessa specie che in realtà dovrebbe nutrirsi di tale elemento per conservarlo e riprodurlo in forme sane.
Questo non avviene, avviene l'esatto contrario. Questa autodistruzione delle specie io non la spiego tanto facilmente, a meno che non mi faccia aiutare dai grandi autori di romanzi di fantascienza. Credo che gli anticorpi che si sono liberati nell'"organismo pianeta" siano i simil grillini di ogni latitudine. La malattia è terribile ma non mortale. I Genii sono geniali per fortuna.

Adri Epi, Roma Commentatore certificato 12.06.14 21:29| 
 |
Rispondi al commento

Ricordiamo le dichiarazioni di Renzi in questi giorni?
- "Fuori a calci chi ruba"
- "I politici corrotti vanno indagati per alto tradimento"
- "Da adesso si cambia"
- "Venerdì provvedimenti shock contro la corruzione"
Bene, oggi il PD di Renzi sta continuando a sostenere il sindaco di Venezia Orsoni che ha patteggiato per finanziamento illecito ai patiti.
Ennesima prova di quanto valgono le chiacchiere di Renzi.

Lorenzo M. Commentatore certificato 12.06.14 21:28| 
 |
Rispondi al commento

Questo non è un paese per gente onesto!Purtroppo!

alessandro d'arrigo 12.06.14 21:16| 
 |
Rispondi al commento

il fanfarone, riferito a Mineo: 'pdmenoelle non è taxi per farsi eleggere': ci sarebbe da scompisciarsi dalle risate perchè lo dice proprio lui che non è stato eletto da nessuno; riflettendo un pò credo che ormai siamo alla totale metamorfosi del linguaggio e consequenzialmente quasi senza accorgercene dei valori. Tra un pò farsi eleggere sarà una cosa di cui vergognarsi! prima uno andrà al governo e poi deciderà un programma, poi cercherà il consenso, poi...deciderà sempre per il nostro bene. Ma vaff...!

claudio g., villorba Commentatore certificato 12.06.14 21:10| 
 |
Rispondi al commento

vedevo il servizio del 2007 delle iene e la cosa era palese che avrebbero rubato ...7 anni per capirlo ma i magistrati cosa fanno ,perche non abbiamo gente alla giustizia che e' un po' piu veloce di una lumaca.ps di pietro era li in mezzo alla situazione mose e' possibile che non si fosse accorto di niente............fanculo che italia di ladri

marco gazzano 12.06.14 21:07| 
 |
Rispondi al commento

cio che colpisce di renzie el'arroganza.. delirante con sdoppiamento della personalità..e la schizofrenia pura di un bugiardo seriale ..In primis lui non lo ha mai votato nessun elettore ..è li perche lo ha messo napolitano e mario draghi, secondo lui stesso ha sempre affarmato che le elezioni europee non erano "UN REFEREDUM SUL SUO GOVERNO" quindi che ca****o c'entra il 40,7 per cento del voto alle europeee con il suo governo??.Inoltre lui non era candidato quindi non puo neppure candidato ...terzo se ha vinto il pd con il 40,7 percento le europee lui puo semplicemente rifen dicarlo come segretario di quel partito.. non come capo del governo..Caro Renzie tu non sei solo bugiardo sei da ricoverare in unas clinica psichiatrica per "delirio di onnipotenza"

pierluigi 12.06.14 21:05| 
 |
Rispondi al commento

i Venezianidioti saranno contenti visto che hanno sostenuto la loro casta marcia. riflettete pecore!!!!!!!!!!!!!!

Maria Marcianò 12.06.14 20:48| 
 |
Rispondi al commento

Giusto per mettere alcuni puntini sul pdiiiii

Caso Mineo, Casson: "Metodi militari, Matteo e i renziani tornino a dialogare con tutto il partito"

AHAHAHAHAHAHAH

Altro che oltre Hitler, Renzi e' oltre Pol Pot.

W Farage e buona stella per il Movimento e EFD.

Jambo Bwana (habari gani) Commentatore certificato 12.06.14 20:31| 
 |
Rispondi al commento

Oramai possono fare quello che vogliono . I cittadini veneziani non si scandalizzano.
Gli elettori del pd non si scandalizzano .
Che cazzo di paese siamo ?

alfio d'agosta, truccazzano Commentatore certificato 12.06.14 20:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono deluso io non ho mai creduto a renzi come non ho mi creduto a Berlusconi ci hanno sempre preso x il culo ma al40 x 100 degli italiani piace farsela ficcare in culo neanche l'evidenza li fa riflettere

pasquale sanna 12.06.14 20:15| 
 |
Rispondi al commento

INCREDIBILE :
ABBIAMO UNO (starno tipo) A PALAZZO CHIGI !
Dice (renzi) che il PD , non è un TAXI !
SENTI CHI PARLA ! LUI CHE CI é salito per primo!
Roba da matti...incredibile !
Ma stanno tutti zitti????????

pier p., acqui terme Commentatore certificato 12.06.14 19:37| 
 |
Rispondi al commento

rispondo ad Andrea Jagher che ha fatto un commento paragonando gli 80 euro di Renzi ad una tangente. Premesso che Renzi mi fa schifo perche' fa sempre il contrario di quello che dice, una tangente per essere tale deve essere occulta e non pubblica come gli 80 euro. Tutto qui. L'aspetto più grave dell'intera faccenda e' che la parte degli italiani che se ne sarebbero avvantaggiati lo hanno votato per questo alla faccia di quelli che non hanno neppure un lavoro.

Riccardo Pusceddu 12.06.14 19:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma che si vergogni!!! Ma i veneziani?? Difendetevi!!!

barbara pandrin 12.06.14 19:05| 
 |
Rispondi al commento

Italia e sotto incantesimo, questo caccia gente e poi è grillo il fascista

Francesco zappavigna 12.06.14 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Gli utili idioti sono i preferiti da renzie.

dal col claudio 12.06.14 18:59| 
 |
Rispondi al commento

Perfettamente d'accordo!! Basta raccontare balle agli italiani!!

Avanti così ragazzi a 5 stelle!!

Valerio D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.06.14 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Ma quale intelligenza, Renzi è molto furbo milioni di italiani presi in giro bravo complimenti un'altra persona che crede di essere seria. Dove crede di andare se continua così.

mario 12.06.14 18:52| 
 |
Rispondi al commento

sono tutti unA MASSA DI BUFFONI

giovanni lo bocchiaro 12.06.14 18:44| 
 |
Rispondi al commento

Esprimo tutta la mia più sincera solidarietà ad un onesto parlamentare (ahimè se ne vedono proprio pochi in questi giorni!)qual è Corradino Mineo, apprezzatissimo direttore e creatore di RaiNews24.
Sappiate che fino a quando il direttore era Corradino, la mia televisione era quotidianamente sintonizzata sul suo canale. Oggi non più: la "serva" Monica Maggioni ha rovinato tutto! L'abbiamo vista a Bindelberg, no?, Addio agli accattivanti palinsesti di Mineo. Ce n'era per tutti i gusti, sempre interessanti, tant'è che erano stati invasi da tanta pubblicità! Spero che, insieme a Chiti, possa approdare ad una sponda in Parlamento dove la sua saggezza e competenza possano continuare a rendere il servigio di devoto garante della ns ineguagliabile Costituzione.

NUCCIO N., MONZA Commentatore certificato 12.06.14 18:43| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

I veri fascisti sono i mezzi di informazioni che scrivono come dice il capo. Vorrei vedere quanti tg ne parleranno.

Alessandro Mariani. Commentatore certificato 12.06.14 18:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non pensate che la più grande tangente l'abbia pagata Renzi dando agli italiani 100 euro per favorirsi il voto? e che ora si riprende aumentando tasse varie?

Andrea Jagher 12.06.14 18:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UNA CAPORETTO ANNUNCIATA !


Puo’ ripartire l’economia, nella società dell’imbroglio, del clientelismo, dei padrini ? Una società a-coesa ?

Se in un Paese, per la sua mentalità, che è latino-americana (anche inItalia ?
Si ! )(1), la doppiezza della vita sociale/politica è generalmente capace di fingere la promozione di buoni risultati sociali, di nascondere il perseguimento di obiettivi nascosti e tornaconti privati, quel Paese avrà, oggi o domani, una “societàchenonfunziona”. Definizione di una “societàchenonfunziona”: quella che dà il potere ai magliari ed ai fingitori di capacità gestionali di eccellenza.

Il potere potrà farsi aiutare da “scugnizzi con stipendiucci”, incaricati di : a) convincere il popolo ignorante che il potere si occupa del presente e del futuro del Paese ; b) portare le borse negli spostamenti e nelle fiere di fatue illusioni (congressi di partito e simili); c) organizzare delle gestioni istituzionali che, senza mostrarlo, portino il “grano” alle cricche del potere, spremendo con le tasse e abusando dei cittadini e dei loro diritti. Si tratta del miglior modo per introdurre la povertà.....

Questo tipo di arretratezza sociale (di conseguenza mental-sociale), che porta al disastro (se non è combattuto fortemente e se non è sconfitto da cittadini e imprenditori) puo’ prendere piede facilmente nei Paesi tolleranti o lassisti. Qualche esempio ? I Paesi latino americani, l’Italia, la Grecia, forse qualche altro Paese balcanico.

La società dalle tre “C” (Corruzione, Confusione, Clientelismo)è ormai affermata. Dove finirà ? In America Latina o nel Magreb ?

Dal 1861 in poi

A seguito dell’andazzo negativo che inizio’ dopo l’unità del territorio italiano, non solo non fu fatta la prima cosa necessaria, l’Unione delle teste :

http://www.corrierecaraibi.com/RUBRICA_SPECIALE_URealist_110221_IL-grande-evento-europeo-del-1861.htm



E successe cosi un secondo fatto spiacevole : la creazione, provocata dalla politica, di due Italie : a)

Ulrico Reali 12.06.14 18:39| 
 |
Rispondi al commento


A calci nel sedere, peccato che il sedere sia sempre quello degli altri...

Giorgio B. 12.06.14 18:36| 
 |
Rispondi al commento

NON BASTEREBBERO TUTTI I.CALCIATORI DEL PIANETA

al a., pavia Commentatore certificato 12.06.14 18:26| 
 |
Rispondi al commento

Renzi vole fare una pessima e antidemocratica riforma del Senato (un Senato composto solamente da nominati) e crede che milioni di italiani stanno dalla sua parte e quella del nano pluricondannato. Non c'è proprio limite al peggio!

Carmelo Di Stefano Commentatore certificato 12.06.14 18:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma cosa vuoi commentare, tutti al forno crematorio

fabio ognibene 12.06.14 18:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non può fare di questa cosa giusta una regola. Nel PD sono tutti corrotti, mafiosi e bugiardi,sarebbe come dire:-Andiamo tutti a casa. In loro Nessuno mai troverà senso di giustizia ed onestà. Lo stesso Renzi, aveva "detto " che qual'ora entro il 10 Giugno non fosse riuscito a far votare il decreto che vedeva la riforma del Senato,se ne sarebbe andato, lo avete visto fate le valige? Si, per la Cina.

Rita Pisarro 12.06.14 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Ma i fascisti, non erano nelle file del M5*?

Grillo non era un nazi-dittatore-fascista-anticlero- chiuso a qualunque opinione diversa dalla sua?

Mah, avrò capito male io... nessun altro ha capito come me?

Gian A Commentatore certificato 12.06.14 18:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono le nuove versioni di golpe "progressista"...basta pagare e si ottiene tutto.
I DUE TERMINI DELLA ALTERNATIVA DEMOCRATICA OGGI - BUROCRAZIA OPPRESSIVA O RIPUGNANTE PLUTOCRAZIA - TENDONO AD ELIMINARSI A VICENDA.
DIVENTANDO UN’UNICA COSA: BUROCRAZIA OPULENTA.
ALLO STESSO TEMPO RIPUGNANTE E OPPRESSIVA.
(Nicolas Gomez Davila)

luxveniente 12.06.14 18:12| 
 |
Rispondi al commento

E questa è l'anima, sordida, dei nuovi piddini che Renzi rappresenta perfettamente: falsi, smisuratamente ambiziosi, tesi costantemente al successo personale (comprese le donnine da cammei, alla Boschi per indenderci). Resta il bel punto interrogativo degli accordi con Verdini/Berlusconi, lì c'è da aver paura, anche perché la gente continua a stravedere per il bullo di Rignano e manca ogni spirito critico.

Ada Martinelli, Vicchio Commentatore certificato 12.06.14 18:11| 
 |
Rispondi al commento

...Cosa vi è da commentare al riguardo?Vi è poco da commentare, il tutto è alla luce del sole... Parla Parla e...dopo? A solo fatto, e fa "aria" attorno a se...una moltitudine di gente questi fatti nn li sente e...tanto meno li vede...dove andremo a "parare"?...E' proprio il caso di dirlo...si salvi chi può...

Mario Ghironi 12.06.14 18:03| 
 |
Rispondi al commento

Che banda di PAGLIACCI ....in GALERA altro che a casa.........

marco campagnoli 12.06.14 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Ma l'ebetino e tutti i i suoi seguaci ce l'hanno ancora il coraggio di guardarsi allo specchio???

katia perrella 12.06.14 17:53| 
 |
Rispondi al commento

DA IL MESSAGGERO

GALAN, SEMBRA IL NOME DI UN GELATO, GRAN GALAN AL CIOCCOLATO, ED INVECE E' UNO DI COLORO, SE LE INDAGINI DELLA GDF ( A DIRE IL VERO MOLTO BEN FATTE ) DIMOSTRASSERO UN CRIMINE, CHE POTREBBE AVER CONTRIBUITO IN BUONA COMPAGNIA, ALLA NOSTRA MISERIA COMUNE. GENTE CHE MUORE DI FAME LETTERALMENTE, TANTI, TROPPI E POCHI RICCHI, ANZI RICCHISSIMI, GRAZIE ALL'ASSENZA DI CONTROLLI FINO A IERI ASSENTI. ALLORA SIANO PREMIATI COLORO CHE HANNOCORAGGIOSAMENTE INDAGATO E RIMOSSI COLORO CHE AVENDO L'OBBLIGO DEL CONTROLLO NON L'HANNO FATTO SENZA INDAGARE POI SUI MOTIVI PERCHE' ALLORA CI VORREBBE UN'ALTRA INDAGINE.

Cassette di sicurezza e conti correnti. Barche e macchine. Case e casette. Appartamenti e villini. E la Guardia di finanza mette in fila tutto, elencando ad uno ad uno i beni di Giancarlo Galan e della moglie Sandra Persegato. Ne esce il ritratto di una famiglia che, come dire?, non vive proprio seguendo i dettami di Sparta. Anche perché dichiara entrate complessive per 1 milione e 400 mila euro e uscite per 2 milioni e 400 mila euro. Partiamo dalle dichiarazioni dei redditi. In 10 anni - fino al 2011 - Galan non ha messo in tasca più di 1 milione di euro. Nel 2000 - diventa Governatore del Veneto nel 1995 - dichiara 74 mila 323 euro. Sua moglie zero. Nel 2011 sono 97 mila euro - nel frattempo ha lo stipendio da ministro che rimpingua le entrate. Ma mettendo tutto insieme arriviamo ad un milione di euro netti in 10 anni. La moglie, a parte il 2006 che dichiara 200 mila euro, per il resto viaggia tra zero e 30 mila. E vediamo che cosa possiede la Galan Spa. Anzi, prima di passare agli elenchi dei beni, leggiamo la trascrizione di una intercettazione ambientale. Si tratta di un colloquio avvenuto in auto tra Paolo Venuti e un collega di studio di Venuti che è il commercialista di Galan. Ebbene i due parlano dell’inchiesta dicono che «Giancarlo è molto spaventato».

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 12.06.14 17:51| 
 |
Rispondi al commento

DA IL MESSAGGERO

GALAN, SEMBRA IL NOME DI UN GELATO, GRAN GALAN AL CIOCCOLATO, ED INVECE E' UNO DI COLORO, SE LE INDAGINI A DIRE IL VERO MOLTO BEN FATTE, CHE POTREBBE AVER CONTRIBUITO IN BUONA COMPAGNIA, ALLA NOSTRA MISERIA COMUNE. GENTE CHE MUORE DI FAME LETTERALMENTE, TANTI, TROPPI E POCHI RICCHI, ANZI RICCHISSIMI, GRAZIE ALL'ASSENZA DI CONTROLLI FINO A IERI ASSENTI. ALLORA SIANO PREMIATI COLORO CHE HANNOCORAGGIOSAMENTE INDAGATO E RIMOSSI COLORO CHE AVENDO L'OBBLIGO DEL CONTROLLO NON L'HANNO FATTO SENZA INDAGARE POI SUI MOTIVI PERCHE' ALLORA CI VORREBBE UN'ALTRA INDAGINE.

Cassette di sicurezza e conti correnti. Barche e macchine. Case e casette. Appartamenti e villini. E la Guardia di finanza mette in fila tutto, elencando ad uno ad uno i beni di Giancarlo Galan e della moglie Sandra Persegato. Ne esce il ritratto di una famiglia che, come dire?, non vive proprio seguendo i dettami di Sparta. Anche perché dichiara entrate complessive per 1 milione e 400 mila euro e uscite per 2 milioni e 400 mila euro. Partiamo dalle dichiarazioni dei redditi. In 10 anni - fino al 2011 - Galan non ha messo in tasca più di 1 milione di euro. Nel 2000 - diventa Governatore del Veneto nel 1995 - dichiara 74 mila 323 euro. Sua moglie zero. Nel 2011 sono 97 mila euro - nel frattempo ha lo stipendio da ministro che rimpingua le entrate. Ma mettendo tutto insieme arriviamo ad un milione di euro netti in 10 anni. La moglie, a parte il 2006 che dichiara 200 mila euro, per il resto viaggia tra zero e 30 mila. E vediamo che cosa possiede la Galan Spa. Anzi, prima di passare agli elenchi dei beni, leggiamo la trascrizione di una intercettazione ambientale. Si tratta di un colloquio avvenuto in auto tra Paolo Venuti e un collega di studio di Venuti che è il commercialista di Galan. Ebbene i due parlano dell’inchiesta dicono che «Giancarlo è molto spaventato».

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 12.06.14 17:47| 
 |
Rispondi al commento

Forse lasciano che Orsoni continui la sua attività di sindaco perchè è meno ladro degli altri.
Mi meraviglia Corradino Mineo . Come ha fatto a farsi incartare dal PD?

airoldo airoldo Commentatore certificato 12.06.14 17:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qui di bugiardi ce nè solo uno si chiama ebetino da firenze.

dal col claudio 12.06.14 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Qui DUE sono le cose .

O gli Italiani sono comletamente IDIOTI a continuare a votare questa gente!

O è in atto un meccanismo di Brogli elettorali senza precedenti .


E poichè spero ancora nell'intelligenza dell'elettore , tendo a credere alla seconda .

Stefano P., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 12.06.14 17:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sarò stupida io,ma continuo a non capire come si possa stare nel movimento 5 stelle con proprie convinzioni che a volte risultano essere troppo distanti da quelle suggerite da Grillo.Aggiungo che il risultato delle ultime votazioni dovrebbe far riflettere in quelle piccole e grandi città che hanno visto Grillo nelle piazze a dare una mano a prendere voti agli attivisti del posto che nemmeno con il suo aiuto sono riusciti ad ottenere un risultato soddisfacente.Secondo me se è vero che squadra vincente non si cambia, dovrebbe valere anche il contrario,qundi a casa chi nonostante l'aiuto dei comizi di Grillo non ha ottenuto abbastanza voti.O no?

lucia riccio 12.06.14 17:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Poesiola
Renzie Renzie
Quante promesse
Tanto ste' masse so' proprio fesse

Renzie Renzie
Quanti impegni e scadenze
Di cui poi non ne fai un bel niente

Renzie Renzie
Per quanto, con nonno Napolitano,
Continuerete a prendere gli Italiani per l'A...?

Gianna E., San Lazzaro (Bologna) Commentatore certificato 12.06.14 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Il renzi vuol cacciare i colpevoli?..........bene!,ma se poi i giudici del suo stesso partito lì rifanno entrare dalla finestra come nulla fosse!.Ma dove siamo a fiabilandia o in un paese civile?.

gianfranco r., castel rozzone Commentatore certificato 12.06.14 16:57| 
 |
Rispondi al commento

Renzi: voto italiani vale più di veto di politici.
E il peto?

http://m.youtube.com/watch?v=dtNjUEo9fDQ

Jambo Bwana (habari gani) Commentatore certificato 12.06.14 16:57| 
 |
Rispondi al commento

Ma che ca....o di movimento è questo. Nel pd si fanno espulsioni ogni giorno e nessuno li attacca. Sono stati cacciati quattro accattoni dal movimento e i media hanno fatto una tragedia per mesi. Ogni tanto chiamano quella faccia da culo di Favia a parlar male del movimento e nessuno reagisce. Non sarebbe il caso che i responsabili della comunicazione si dessero una mossa? Per caso siete entrati anche voi nel cerchio di Renzi?

giacomo piccirillo 12.06.14 16:57| 
 |
Rispondi al commento

Adesso possiam star freschi,invece che andare avanti siam tornati indietro di 20 anni,al potere ci son 2 gentiluomini (si fa x dire) come il nano e Renzie,quindi figuratevi Voi quel po' po' che posson combinare insieme.Sara'meglio far su fagotto e andar a vivere in COstarica o giu' di li
o in alternativa tagliar qualche testa in piazza.Con le buone in questo paese non si va da nessuna parte,mi spiace ma e'proprio cosi':l'onesta'e la correttezza che in questo paese valgon poco e niente,cio'mi fa star male ma e'la triste verita'

Vittoria (PIACENZA) 12.06.14 16:56| 
 |
Rispondi al commento

io direi alle palle se solo ce le avesse!

sandro t. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 12.06.14 16:37| 
 |
Rispondi al commento

Per poter fare piazza pulita di personaggi non degni di occupare quei posti pubblici necessita con la massima urgenza una efficace legge Anti-corruzione agli indagati sospensione da ogni incarico e sospensione di tutti gli emolumenti i corrotti vanno cacciati definitivamente (per SEMPRE) da ogni incarico pubblico confisca dei beni e arresti domiciliari in quanto il carcere costa danaro pubblico i rappresentanti del popolo devono essere persone capaci oneste e moralmente degne di rappresentare un popolo civile e democratico.

Federico Sorbilli 12.06.14 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Tutti nel pd meno elle,dovrebbero prendersi a calci nel sedere

alvise fossa 12.06.14 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Se orsoni ha patteggiato e rimane sindaco di Venezia, la fortuna è che bitonci (lega) è diventato sindaco di Padova, così fermerà il progetto pa.tre.ve (Padova-Treviso-Venezia), unica metropoli, portato avanti da un accordo dei sindaci del PD, dove orsoni doveva assumerne la responsabilità, oltre la città metropolitana. Sai che goduria essere amministrati da un sindaco indagato solo perché il PD che lo dichiara non iscritto da due anni, vuole “essere qualcosa-qualcuno in Veneto”. L'alternativa, considerato l'indebolimento-fallimento della destra in generale, è il M5S, che deve aprire gli occhi agli increduli, facendoli toccare tutte le malefatte locali.

f.d. 12.06.14 16:03| 
 |
Rispondi al commento

Corradino Mineo è stato informato con un sms di essere stato cacciato dall'ex sindaco di Firenze Matteo Renzi dalla Commissione Affari Costituzionali di cui faceva parte, in quanto non ritenuto affidabile e ubbidiente alle direttive del padre padrone del PD in merito alle riforme concordate dalla stesso Renzi con Berlusconi. Nel Partito "Democratico" le epurazioni vengono chiamate "sostituzioni", ma se cambiano le parole la sostanza rimane comunque la stessa: Corradino Mineo è stato sbattuto fuori dalla Commissione senza tanti riguardi e nel modo più antidemocratico che ci possa essere.

Angelo Piras Commentatore certificato 12.06.14 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Temo che con queste leggi, con questi giudici, con questi politici i corrotti non li manderemo mai via, né andranno in galera e né tanto meno restituiranno loro, o chi per loro ( i partiti o gli onorevoli che per loro tramite si sono intascati i soldi ) il denaro preso illecitamente ad un popolo che muore di fame. Occorre prendere esempio dai Francesi quando fecero la rivoluzione. Forse è l'unico modo per liberarcene!!!

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 12.06.14 15:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi vi serve una tv che vi sostenga altrimenti non si arriva lontano, il 16'/. Ancora vota Silvio. Dai Beppe inventati qualcosa

Alessio Rossato 12.06.14 15:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Italia conviene rubare

Luigi M. Commentatore certificato 12.06.14 15:47| 
 |
Rispondi al commento

ma dove siamo arrivati, questa gente deve lasciare e andare al diavolo( meglio in galera).

pasquale attratto, ottaviano Commentatore certificato 12.06.14 15:47| 
 |
Rispondi al commento

In queste elezioni ho capito una cosa fondamentale , il cambiamento ha bisogno ti tempo .
Prendiamo le elezioni appena passate , chi ha avuto modo di avere una informazione libera , ha votato m5s , chi ha ancora la sfortuna di informarsi tramite televisione e giornali , non si è recato proprio al voto.
Avendo fatto degli attuali partiti un tutt'uno .
Tanti incolpano i 5 Stelle di immobilismo , non sapendo che il Parlamento e diviso in tre forze .
Se due forze si mettono insieme , l'altra e costretta a guardare , ma non vuol dire che non possa informare.
Con la diffusione sempre di più della rete internet la gente arriverà a capire.
Il mio augurio ai nostri rappresentanti PENTASTELLATI e di informare , informare , informare , magari in modo semplice e diretto , nella speranza che questi maledetti ladri parassitari siano presto debellati .
Non potete fermare l'innovazione parassiti ITALIANI e spero che oltre ai politici si faccia pulizia di questa classe di giornalisti stupidi e faziosi .

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 12.06.14 15:40| 
 |
Rispondi al commento

Corrotti fino al midollo delle ossa!!!!!

ANNA PONISIO Commentatore certificato 12.06.14 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Cosa ha patteggiato....1)deve ritornare indietro tutto quello che ha rubato con gli interessi 2)deve vuotare il sacco facendo i nomi dei complici,nomi delle aziende,nomi dei rappresentanti delle istituzioni coinvolti 3) dopo tutto questo forse 10 anni di galera senza se e senza ma.4)A questa gentaglia si deve fare pesare tutta la gente che si è tolta la vita perchè vessate dallo stato

Sebastiano Marino 12.06.14 15:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Voto 5 stelle da una vita e vengo chiamato trols da sempre. E per questo si rifiuta la mia iscrizione con motivazioni del cavolo. Quando sappiamo bene che Il duce Grillo ha pieni controlli sugli iscritti. Non so se Il bamboccio di turno (Renzi) abbia fatto bene o fatto male. Corradino Mineo è un grande giornalista. Ma cosa ha fatto Grillo astenendosi da certe votazioni? La stessa cosa che ha fatto Matteo Renzi dicendo ai suoi ragazzi o cosi o pomi cioè fuori dalle balle. Caro Grillo salva quello che hai creato questi meravigliosi ragazzi. Vai via e lasciali lavorare usando la loro testa e non quella tua che sappiamo dove vorrebbe andare a parare. Resterò sempre dalla parte dei ragazzi ma a te manderei sempre un bel VA.....

Cristofaro Cingolo 12.06.14 15:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vergogna

adolfo tedisco, procida Commentatore certificato 12.06.14 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Dov'è la novita?Pensate che chi ha votato Renzi si metta a guardare queste sciocchezze?In questi giorni dopo il voto,ho fatto un mio piccolo sondaggio,scambiando opinioni con colleghi e altre persone che hanno votato PD,varrà un fico secco,però le risposte in maggioranza sono state:1)a me non me ne frega niente se rubano,volevo che Grillo si alleasse con Bersani per cominciare a fare qualcosa 2)basta urlare che tutti sono mafiosi,corrotti,che proposte ha presentato Grillo 3)intanto Renzi ha cominciato a dare 80 euro a chi ne ha bisogno,e poi ha abbassato gli stipendi dei manager,e poi, perchè Grillo non vuole togliere il Senato per rispiarmare.Provate anche voi a parlare con le persone che non hanno voluto votare per Grillo e fate un'analisi delle risposte che vi daranno,allora si riuscirà a capire perchè il M5S non potrà mai vincere.

bruno manganiello 12.06.14 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Vergognoso

Michele B., Torino Commentatore certificato 12.06.14 15:16| 
 |
Rispondi al commento

ma per questa gente cha ha la faccia come il c..., come si fa a distinguere dove prenderli a calci???????

Gianna E., San Lazzaro (Bologna) Commentatore certificato 12.06.14 15:12| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori