Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I cocomeri di regime, verdi fuori e rossi dentro

  • 1188


cocomeri_regime.jpg

"Siamo alle solite. Il MoVimento 5 Stelle lascia votare i suoi iscritti per scegliere il gruppo di appartenenza per il prossimo Parlamento europeo e si accende il solito, vuoto, frastuono mediatico. Sono state date tre possibilità di voto ed è stata esclusa la quarta, quella che la stampa e televisioni di regime avevano già deciso per il “bene” del M5S e cioè i verdi. La decisione è stata presa dopo che quest'ultimi hanno rifiutato pubblicamente le trattative, chiarendo come non erano disposti a negoziare un ingresso da pari del Movimento. Ho già esposto in altra sede i motivi per cui questa scelta sarebbe stata fallimentare: i verdi sono un puntello della politica social-democratica tedesca, che a sua volta è un puntello dell'austerità della Merkel. Oggi tutti i giornali scrivono sul fatto che votando per Farage il MoVimento 5 Stelle si sposta a destra e come loro avrebbero preferito la sinistra guerrafondaia e favorevole all'austerity dei verdi o quella nostalgica di Tsipras, che non prevede alcuna misura credibile sul come uscire da quest'impasse drammatico, ma si limita ad alcuni slogan vuoti come “basta all'Europa dei banchieri”. Un'alleanza con questi gruppi avrebbe frenato la forza propulsiva di rottura da parte del Movimento verso l'attuale architettura istituzionale dell'Unione Europea. E, non è un caso, era esattamente quello che i media di regime volevano. Pensateci. Ma il giochetto non è riuscito.
Un'ultima riflessione su destra e sinistra, categore politiche ormai prive di ogni senso e completamente a-storiche. La destra e sinistra tradizionali governano insieme in molti paesi europei e si fonderanno anche nel prossimo Parlamento e nella prossima Commissione europea senza che nessuno capirà mai quale esponente appartenga all'uno o all'altro schieramento. E questo semplicemente perchè non hanno nessuna differenza e la pensano allo stesso modo su tutto, abbracciando quell'ideologia onnicomprensiva neo-liberista che ha portato l'occidente al collasso. Si possono oggi definire di “sinistra” i vari partiti socialisti in Europa? E' di sinistra la Spd tedesca autrice delle riforme del lavoro Hartz IV che neanche la Thatcher avrebbe partorito per la loro brutalità? Si può definire di “sinistra” il Pasok in Grecia che ha, in nome dei principi del neo-liberismo imposti dalla Troika, annientato la sua popolazione? E' di “sinistra” il Pd del Job act in Italia? Sono di “sinistra” i Civati, i sellini, rivoluzionari a parole e poi sempre pronti a tornare con il partito loro padrone se gli servono voti decisivi?
La sfida del futuro è tra sovranità e internazionalismo negativo, che sta erodendo la maggior parte dei diritti e delle conquiste sociali ottenuti a livello nazionale negli ultimi anni. Il concetto di sovranità, come ha precisato molto bene Jacques Sapir in alcuni suoi articoli recenti, se proprio vogliamo trovargli un'allocazione ideologica è di “sinistra”, a meno che i media di regime italiani non considerino anche la Rivoluzione francese un processo storico di “destra”. In questa lotta epocale tra sovranità e internazionalismo negativo, la “sinistra” tradizionale ha tradito il suo elettorato storico e saranno altri, post-ideologici, che dovranno mettersi l'elmetto e scendere in trincea." Paolo Becchi

14 Giu 2014, 09:30 | Scrivi | Commenti (1188) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 1188


Tags: alleanze, cocomeri, Farage, gruppi europei, Paolo Becchi, Sapir, Verdi, verdi europei

Commenti

 

Anche se concordo con la discesa dall'Aventino, cosa che dissi all'indomani dell'incontro con Renzi criticando il metodo teso alle accuse e non nel merito delle disccussioni, credo che oggi non lasci margini di trattativa.Credo che se non rimettiamo in discussione la figura e la posizione di Casaleggio vero manovratore occulto del movimento avremo respiro corto.Infatti le contraddizioni emerse negli ultimi giorni di campagna elettorale per le europee secondo me erano palesemente volte a non vincere le elezioni frutto di chi preparava in accordo con i poteri forti il dialogo con il PD

mariocasillo 20.06.14 10:59| 
 |
Rispondi al commento

-La destra e la sinistra sono categorie a-storiche
-La sinistra ha tradito i suoi elettori
-Noi facciamo comunella con Farage

Eccellente sillogismo! Soprattutto supportato da una propria precisa visione del mondo!

Alberto Careiro 18.06.14 13:15| 
 |
Rispondi al commento

bravo al professor Becchi, navighiamo in mare aperto e la nostra sola bussola son le stelle, abbiamo però un problema : la costruzione di un senso comune che accolga questo tipo di riflessioni, il web a tutto questo non basta e forse manco serve, un mov imento rteale fatto di cuorew e di passione politica militante altrimenti ancora e solo tante belle parole.

giuseppe riccio 18.06.14 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Ma tralasciamo pure le accuse di fascismo e razzismo sicuramente montate dai media.
Parliamo di politica energetica, di finanziamento pubblico e sprechi, di politica economica. l'UKIP e' la negazione stessa, in tutti gli argomenti sopra citati, delle idee del movimento. E poi non vogliamo discutere di come e' stata impostata e di fatto imposta la votazione del gruppo a cui aderire ?

Ermenegildo Sbaglia (ermenefrego), Belinate Brianza Commentatore certificato 17.06.14 15:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarei curiosa di sapere quanti sono a conoscenza della politica energetica e ambientale dell'alleato europeo? Carbone, shale gas e nucleare sono i capisaldi del mix energetico ideale. Proprio le bestie nere combattute da M5S. Finirà che in futuro Nogarin approverà il rigassificatore a Livorno e Pizzaruti sarà lodato per il termovalorizzatore di Parma?
http://www.controlitaliadeino.it/carbone-gas-e-nucleare-il-piano-energetico-di-farage-grillo-pro-fossili-e-atomo-a-sua-insaputa/

Pat Feletig 17.06.14 10:27| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ho letto i commenti Farage si Farage no.. sinistra ..destra.. verdi ..rossi..chi piu ne ha ne metta..pero la prima cosa che risulta chiara che siamo un popolo sul livello di assenblea condominiale....dove le piu tante volte finisce l'assemblea esci e pensi questa è una gabbia di matti....

emanuele mura, cairomontenotte Commentatore certificato 17.06.14 07:33| 
 |
Rispondi al commento

...I socialdemocratici e i comunisti della Repubblica di Weimar erano, come la destra ultranazionalista, contro il capitalismo di tipo occidentale,contro i dettati ferrei del trattato di Versailles, e altre cose. Già da allora, come si suol dire, stavano con due piedi in "quattro scarpe". Tutta la storia della socialdemocrazia tedesca è costellata di un certo tipo di "spersonalizzazione" dei consueti connotati della sinistra marxiana. A volte tirano, i socialdemocratici, verso il vento dell'Est, a volte, verso il vento dell'Ovest.Insomma, si oscilla come una canna al vento. Il nocciolo, comunque, rimane il fatto che la loro politica è una politica di plastica: si adattano, per convenienza, a tutte le vicende sociali e le cavalcano per raggiungere il loro obbiettivo primario... il potere. Infatti, tanto hanno governato in Europa che essi stessi sono diventati "potere". Ad oggi, rimane uno schieramento politico che fa molta demagogia e pochissimi fatti: e, alla fine, l'unica cosa a cui aspirano è il "potere". Infatti, in Europa, chi è che detta le regole, chi sono chi imprime le direttive sugli altri paesi condizionandone fattivamente le scelte? A voi la risposta.

Diego S., Paola Commentatore certificato 16.06.14 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

perché invece non ci schieriamo con i fascisti?

antonio trotta (antohammer), bovolone Commentatore certificato 16.06.14 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Se Grillo non porta a casa risultati e non si rimette a parlare di uscita dall'euro e fine dell'europa è un partito morto ancora prima di cominciare.
L'ultima mazzata del voler discutere con renzi gli ha già tolto credibilità, adesso vediamo cosa fa in europa.
Se continua così, senza idee chiare, va al 5% con le sue stesse mani, e senza magari avere ladri nel partito. Un caso unico.

Mario S. Commentatore certificato 16.06.14 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Non riuscite a capire o non volete capire. Il punto non è se i verdi fossero la scelta giusta (moc a chi ve ), su quello avete probabilmente ragione, ma mi dovete informare e nel contempo permettermi di sbagliare se non si corre il rischio che le decisioni vengano prese sempre dall'alto. Pilotare una decisione equivale ad imporla la forma a volte acquisisce l'importanza di un contenuto. Ho smesso di fare l'attivista ma se la strada continua essere questa finirò non solo per non votare e far votare il m5s ma mi aggiungerò a i suoi detrattori. Chi se ne frega di uno direte voi non vale nulla. Ecco questo volevo dire. Ciao ciao uno vale uno.

Fabio Festa, Roma Commentatore certificato 16.06.14 10:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Becchi, il problema non è Verdi sì, Verdi no, Farage sì o no. Il problema è che nel Non Statuto c'è scritto che il ruolo di indirizzo, che nei Partiti è attribuito a pochi, spetta invece alla TOTALITA' degli utenti della rete. Tu e pochi altri invece vi siete arrogati il diritto di decidere A PRIORI di escludere dalla consultazione una parte che non vi era simpatica, e adesso, DOPO averli esclusi, li attacchi per coprire questa atto arrogante fatto CONTRO DI NOI (forse non lo sai, ma nel Non Statuto parla di "totalità", non di "totalità di quelli che la pensano come me". Avevamo poche ma chiare regole, e le avete infrante. Vi siete comportati esattamente come i vari Renzi e Berlusconi, che della base se ne fregano. Complimenti.

Andrea Filabozzi 16.06.14 09:56| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Va male va molto male...Qui si continua a ragionare di alleanze, di trattare con renzi per la legge elettorale...se uno sta via dall'Italia un anno le notizie al ritorno sono sempre le stesse. Il blog è una specie di rotocalco, un novella 2000 di gossip.
MA LO VOLETE CAPIRE CHE LA GENTE PRIMA O POI S'INCAZZA SERIAMENTE? Qua servono risposte concrete, CONCRETE!
Mentre si discute, streaming, alleanze etc. le fabbriche del nord est chiudono, Lombardia e Piemonte un tempo locomotive stanno subendo la più grave crisi dal dopoguerra. Qui altro che forconi, i giovani non trovano lavoro e c'è il precariato a quarant'anni. C'è un problema non più di sottoccupazione (gente laureata ai call center), ma proprio di disoccupazione vera. C'è un'immigrazione galoppante che succhia risorse e fa annaspare il welfare. Ma lo capite che la gente è stufa di pagare soggiorni a parlamentari Bruxelles per chiunque, destra sinistra cinque stelle compresi? I problemi veri sono lontani, troppo distanti e da troppo tempo!!!
Possibile che non capiate che prima o poi la gente si organizzerà e che risolverà i problemi a modo suo? le fabbriche chiudono perchè c'è la concorrenza straniera. Se non provvederete legalmente andranno gli operai disoccupati fisicamente ai porti a sparare alle navi cargo in arrivo, come pure ai migranti che nessuno blocca.Se non si abbassa la tassazione, non si esce dall'euro verranno a cercare i singoli politici casa per casa, guardate che non manca molto.L'esplosivo ve lo metteranno a casa dei politici direttamente. State attenti!!!! Il malcontento cresce anche nei confronti dei 5 stelle perchè manca possibilità di iniziativa imprenditoriale, credito, lavoro e casa. La gente non si può prenderla per il culo a lungo con il diritto e la costituzione. Non gliene frega nulla, pretende soluzioni e rapide. Che siamo sul'orlo del fallimento la gente lo ha capito e non crede al 40% di renzi, lo capisce da come sta! Manca ad oggi l'alternativa politica. E forse non è il 5 stelle.

carlo b. Commentatore certificato 16.06.14 09:24| 
 |
Rispondi al commento

da il FQ di oggi:
Pd, a Piacenza divieto di critica
"Astenersi da commenti negativi"

L'articolo 29 prevede che gli iscritti che esprimono critiche su social network o stampa verso i vertici siano deferiti: "E' per evitare i personalismi del passato"

ECCO PERCHE ABBIAMO UNA MOLTITUDINE DI TROLLONI SUL NOSTRO BLOG.

E CONTINUANO A VOTARE PD !

Carmine s., caserta Commentatore certificato 16.06.14 09:09| 
 |
Rispondi al commento

peste verde fuori, peste rossa dentro!

marco giulio ragusa () Commentatore certificato 16.06.14 08:14| 
 |
Rispondi al commento

Parafrasando una nota citazione, si potrebbe dire che "l'ideologia è l'oppio dei popoli". Le ideologie sono le religioni del Novecento materialista, gabbie per il pensiero che non esauriscono le possibili interpretazioni della realtà, scatole in cui rinchiudere la mente appiccicando un'etichetta (fuorviante ma rassicurante) su ogni cosa. Destra e sinistra come categorie politiche come le conosciamo esistono dalla Rivoluzione Francese. Ma i valori umani, o le aspirazioni etiche, che esse pretenderebbero di rappresentare esistono da sempre ed esisteranno finchè esisterà l'uomo.

gianna gianna 15.06.14 22:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

finalmente un'analisi sensata che fa del bene al movimento e va nella direzione (obbligata) di "educare" l'elettorato.

Alessio Albertini, roma Commentatore certificato 15.06.14 22:21| 
 |
Rispondi al commento

tuttavia l'uso metaforico del cocomero ricorda quello che dicevano dei verdi, i fascisti alleati di Berlusconi, non è un bel parogone.Parliamo di 20 a passa anni fa, quando c'erano ancora dell persone che ci credevano nella causa verde
i verdi sono scomparsi in Italia da quando si sono alleati con i socialdemocratici del pdmeno s o elle che dir si voglia,da quando hanno voluto diventare forza di governo , in Germania , rispetto a quello che erano i Grunen , c'è da rimanere trasecolati...

Mario t., milano Commentatore certificato 15.06.14 21:39| 
 |
Rispondi al commento

nonostante conosca poco di Farage, sie c'è un alleanza programmatica , ben venga.Altrimenti o si è subalterni o minoritari , quindi si fa le belle statuine , come la sinistra di Tripas , che è poi da noi è la solita , quella che ha appoggiato Prodi, che ha consentito l'ingresso dell'Italia nell'euro, che ha consentito i bombardamenti su Belgrado, e prima su Bagdad. Avete mai visto una bandiera dei verdi vicino ai cantieri della tav? o presso il muos? i verdi europei sono dei vecchi ricchi signori perbenisti

Mario t., milano Commentatore certificato 15.06.14 21:05| 
 |
Rispondi al commento

...io sono davvero stufa di leggere commenti del tipo: "Grillo, io e la mia famiglia ti abbiamo votato ma se sapevamo che ti volevi alleare con i fascisti non lo facevamo..."
Ma cosa vi aspettavate... nuovamente speravate che sarebbe finita a tarallucci e vino con Pd and friends sui banchi di Bruxelles??
E che cavolo, ma scusate, cosa si doveva fare?
I Verdi hanno dimostrato di essere peggio del peggio...era meglio rimanere nel gruppo che non conta nulla??
La ciliegina sulla torta è stata una conversazione che ho ascoltato stamane in un bar...una signora continuava a ripetere che il M5S si era alleato coi nazisti, che Casaleggio è il demonio(...ponendo a sostegno della sua tesi il video su "Gaia"...non chiedetemi il nesso perchè non l'ho capito), che Grillo non ha voluto che ci alleassimo coi Verdi perchè persegue una misteriosa direzione dittatoriale una direzione e che sua madre, dopo anni senza votare, si è recata alle urne per appoggiare il Pd proprio perchè sembriamo la rinascita del partito fascista....
....il problema è che questa non sembrava particolarmente ignorante o fuori di testa, tanta gente pensa del Movimento cose terribili e assolutamente non vere...c'è una chiusura verso di noi che è allarmante, continuo a sentire un odio e un ignoranza incredibili.

Daniela D., SAVONA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 15.06.14 19:43| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Newsletter | 15 giugno 2014 | micromega.net |

Far piangere i ricchi. La lezione di Thomas Piketty

Nel nuovo numero di MicroMega in edicola da martedì 17 giugno Thomas Piketty, l'autore del fortunato e poderoso Le Capital au XXIe siècle, prima in un'intervista e poi in un dialogo con l'antropologo David Graeber, spiega perché una tassa globale sulla ricchezza è l'unica ricetta per una maggiore giustizia sociale.

Da alcuni è stato definito l'“economista rockstar”, a causa del travolgente successo del suo libro sull'andamento delle diseguaglianze sociali negli ultimi tre secoli. Premi Nobel come Paul Krugman e Joseph Stiglitz si sono interessati al suo lavoro e lo hanno lodato pubblicamente. Eppure, Thomas Piketty, autore de Il capitale nel ventunesimo secolo, si schermisce e, in una lunga intervista contenuta nel prossimo numero di MicroMega, in edicola a partire da martedì 17 giugno, afferma che il suo corposo saggio sulla dinamica del capitalismo e l’aumento delle diseguaglianze non sarebbe stato possibile “senza il coinvolgimento di tutte le persone con le quali ho lavorato”. Un lavoro di squadra, dunque, basato sull’analisi di una mole enorme di dati storici, che inutilmente i fogli della finanza internazionale cercano di contestare.

Ma l'economista francese non si limita ad evidenziare e ad analizzare il problema della crescita delle diseguaglianze. Piketty ha infatti in mente anche una soluzione: una tassa globale sulla ricchezza, dunque non solo sul reddito ma anche sui patrimoni. Tale ricetta è respinta da David Graeber, l'autore di Debito. I primi 5000 anni, che nello stesso numero della rivista diretta da Paolo Flores d'Arcais, dialogando con Piketty, la giudica “tipica dell’era keynesiana e di meccanismi redistributivi fondati sull’ipotesi di tassi di crescita non più sostenibili”, insistendo al contrario sull'annullamento del debito come pietra angolare di un cambiamento sociale in grado di dar vita ad una politica e ad un'economia più eque

GIANCARLO O., SALSOMAGGIORE TERME (PR) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.06.14 19:26| 
 |
Rispondi al commento

sono d'accordo con Becchi. Grazie

GIANCARLO O., SALSOMAGGIORE TERME (PR) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.06.14 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra impossibile che ancora non si riesca a capire che le vecchie categorie del fascismo e del comunismo, della sinistra e della destra, non hanno più senso.
Farage forse sarà pure fascista - io non lo sono - ma prima di trarne qualsiasi conclusione, bisognerebbe chiedersi:
a) perché il fascismo e il nazismo sono riusciti a fare dell'Italia e della Germania due rispettabili economie mondiali, mentre il conformismo al capitale internazionale le stava strozzando?
b) quello che va dicendo Farage sull' Europa dei tecnocrati da VARI ANNI, è VERO o è falso?

Meglio Farage di Mineo.

Giovanni L., Roma Commentatore certificato 15.06.14 17:11| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

Io e mia moglie alle ultime elezioni europee abbiamo votato per il M5S e lo stesso abbiamo fatto alle precedenti elezioni in Italia. Lo abbiamo fatto perché credevamo in certi valori di onestà e trasparenza che non appartengono alla vecchia politica ormai marcia fin dalle fondamenta. Abbiamo sostenuto il movimento perché ci credevamo e perché eravamo sicuri che non sarebbe sceso a sporchi compromessi di interesse soltanto per occupare delle poltrone. Adesso scopriamo, dopo il voto alle europee, che intendi allearti con la destra fascista di Farage. Ma come? E dove sono finiti gli inni a Berlinguer gridati in campagna elettorale? Ma soprattutto dov'è finito quel principio di trasparenza che era alla base del movimento? A dire la verità, io e mia moglie ci sentiamo un po' presi in giro. Se avessimo saputo di questa alleanza non avremmo dato il nostro voto al M5S. Perché non si è stati chiari fin dall'inizio su quali sarebbero state le alleanze? Non parlarci di strategie politiche perché ci riporta alla vecchia democrazia cristiana il cui ruolo è già occupato da Renzi che basta e avanza. Beppe, per favore, non deluderci!

Giovanni Rozzoni 15.06.14 16:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SONO DELUSA PERCHE' NONOSTANTE SIA ISCRITTA DA CIRCA UN ANNO, ANCORA NON MI E' PERMESSO DI VOTARE.
SINCERAMENTE MI SFUGGE LA RAGIONE
SI DOVREBBE PERMETTERE DI VOTARE ALTRE PERSONE COSI' FINIREBBERO DI DIRE CHE SONO SOLO 29000 CONTRO I MILIONI CHE HANNO VOTATO IL MOV.5S

giuseppa L., genova Commentatore certificato 15.06.14 16:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fosse vero che i lupi sono diventati pecorelle.Sono troppo sfortunati per dialogare con i cittadini.Comunque se ciò accadrà,vorra dire che finalmente l'Italia si è scrollata di dosso i menagrami.

Osvaldo Giovanni 15.06.14 16:03| 
 |
Rispondi al commento

Ma allora siamo dei ragazzini che non avrebbero saputo scegliere, per questo ci hai tolto le altre opzioni possibili, o sarà che ti senti il padrone del movimento?

Io ho votato Non Iscritti, mai più avrei votato un partito di destra, e non me la venire a menare che non esiste più destra e sinistra, perché sono etichette che usiamo per comodità per indicare come ci si pone dinanzi a determinati problemi/situazioni.

Facciamo un esempio per chi ci legge..
Le tasse in percentuale uguale per tutti o in percentuale maggiore per chi ha guadagni/patrimoni maggiori.

La prima scelta, io la chiamo di destra, ed è quel che vuole Farage con il suo Ukip

La seconda la chiamo di sinistra, è ciò che certamente vogliono gli iscritti al movimento ed è quanto prevede la nostra Costituzione.

E tu, rispetto a questo punto sei di destra o di sinistra?

maurizio migliaccio Commentatore certificato 15.06.14 15:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei chiedere agli italiani residenti all'estero, iscritti al Movimento 5stelle, se anche loro come me hanno ricevuto in occasione delle elezioni europee solo il certificato elettorale tedesco per votare. Per poter votare per i candidati italiani bisognava presentare una richiesta al comune di residenza entro una certa data... naturalmente quando ho cercato di farlo, il termine era scaduto, cosiì la richiesta mi è stata rifiutata. Ieri sera però è successa una cosa che mi ha irritata parecchio. Discutendo con dei conoscenti italiani (4 persone diverse) non iscritti al Movimento ho potuto constatare che loro tutti hanno ricevuto due certificati elettorali(uno dall'Italia e uno dalla Germania) e hanno potuto optare per quali candidati votare. Se questo non dovesse essere un caso penso proprio che potrebbe essere stata una manovra pensata per sottrarre voti al Movimento 5stelle.
È possibile capirne di più?

giuseppina santoro 15.06.14 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Scrivo per la prima volta, e quindi può darsi che la mia osservazione non sia originale e sia già stata esaminata e dibattuta.
Tuttavia, in considerazione che la falsificazione dei prodotti di qualità italiani rappresenta una perdita molto significativa per la nostra economia, mi domando perché LE NOSTRE AZIENDE LEADER non si associano fra loro per realizzare una rete mondiale di negozi di distribuzione (sul modello IKEA), attraverso la quale rendere disponibili ovunque i nostri prodotti garantiti ITALIANI.
E mi chiedo se il M5S si può fare promotore anche in ambito parlamentare, di questa idea che, nella mia ignoranza mi pare così banale.

franco pettinato, camaiore Commentatore certificato 15.06.14 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Allora:

* voi avete fatto una telefonata ai verdi il 14 * * un'altra a urne aperte;

Due (tre?) telefonate e questi sono i vostri "contatti"? Ve la ricordate la campagna elettorale anti-Europa? "La peste rossa"? Mai nominati i verdi in campagna elettorale. Subito dopo i risultati elettorali via di corsa a contyattare Farage! Farage! Si, Farage! Una vittima dei media di regime, Farage!

E quando vi è stato eccepito che forse potevate sentire anche altri, finalmente un contatto ufficiale (non su carta intestata, beninteso, via web), al quale sono giunte due riposte;

* Tsetsi: "ma che volete? prima sospendete le trattative con Farage (estrema destra, cocchi) e poi si riparla
* Bové: ma in fondo si potrebbe anche parlare.

La vostra stucchevole continua infantile propaganda, la vostra convinzione di poterla dare a bere ai gonzi vi qualifica una volta per tutte.

Se fossi stato nei Verdi, le aperture alla "prima decidetevi, poi parliamo", da me ve le sognavate. Manco vi rispondevo. Ma io non sono i Verdi.

Travaglio, Fò, vi prego: venite via.

mario, fixing pipes online 15.06.14 13:39| 
 |
Rispondi al commento

E se fosse stato il Movimento 5 Stelle ha rifiutare pubblicamente le trattative dei Verdi?;
come si sarebbero comportati i Verdi?
e i mass-media? avrebbero macinato chissà quale perfidia mediatica contro il Movimento,
come del resto ugualmente avviene di infangare
in qualsivoglia modo si muova il Movimento!
Quindi il M5S in europa con Farage è OK!
e dal momento che contorce e crea attrito al sistema della Stampa & Partiti!,siamo sulla strada Buona!!

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.06.14 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AHOOOO!!! ORESTE, MA CHE MI COMBINI?
ALMENO METTERE IL NOME DELL'AUTORE NELLE POESIE CHE PUBBLICHI, IN SEGNO DI RISPETTO VERSO IL GRANDE POETA CARLO ALBERTO SALUSTRI IN ARTE TRILUSSA!

Zampano . Commentatore certificato 15.06.14 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Come dice Di Battista, la vera lotta non é fra destra e sinistra ma fra capitalismo finanziario e libertá dei popoli, ma bisogna distinguere chi combatte queste battaglie e con quali mezzi. Il movimento UKIP combatte apparentemente le stesse battaglie, ma con un modo di pensare che é identico a quello che ha creato il problema. Vogliono fare dell'UK un paradiso fiscale, dove entrino ed escano i soldi senza limiti, ma non circolino le persone. Dall'altra parte c'é un modo di vedere la stessa questione (lópposizione al capitalismo finanziario) proponendo un nuovo modello di sviluppo. Invito chiunque ad andare a vedere i post del Blog di qualche anno fa per trovare una solida base per questa prospettiva. Sulla stessa linea ci sono persone che si battono per le stesse cose nei movimenti verdi e di sinistra in Europa (Verdi Francesi, Enhedlist in Danimarca), e noi, dimenticandoci di queste cose, siamo andati a beccare proprio quelli che, se mai dovessero far qualcosa, ripeproporrebbero la polica della Tatcher. Allora, capisco che siete disorientati e non vedete destra e sinistra, peró la bussola in mano ce l'avete (ve l'ha data Di Battista stesso) perché non la guardate, invece di innamorarvi del primo stronzo che parla bene e ha un bel senso dell'humor (che se proprio bisognava cercarne uno potevate scegliere un quasi ottantenne in Italia?)

NIcola E. Morelli, Aalborg Commentatore certificato 15.06.14 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Raga, bisogna far colletta per le mutande di Vallanzasca (perchè, dal rapinar banche a rapinar mutande, il miglioramento, 'azz, c'è stato...)

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.06.14 11:49| 
 |
Rispondi al commento

dopo l'appello di Renzi ;: se qualcuno sa vada in tribunale a denunciare ;
Ora l'appello dei giudici :
PER CARITA' DIECI PER VOLTA PRENDETE IL NUMERO, FATE LA FILE , NIENTE RACCOMANDATI , SIETE SEMPRE I SOLITI NON CAMBIATE MAI .

Renato536 Renè Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.06.14 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I Nuovi amori: Salvini+Berlusconi:
^^^^^^^
LA LEGA
Er Cane disse ar Gatto: — D'ora in poi
ce rivolemo bene tutti quanti.
È finita la guerra! Da qui avanti
er bon esempio lo daremo noi.
Boni, tranquilli, tutt'e due vicini,
tra un'occhiatina, una carezza e un bacio,
potremo vive come pappa e cacio
più peggio de li popoli latini.
— Se — disse er Gatto — in quarche circostanza
te sgraffio l'occhi, nun ce fa' più caso... —
Er Cane disse: — Se te magno er naso
passece sopra e nun je da' importanza...
— Quanno er padrone nostro magna er pollo
divideremo l'ossa tra noi due...
— Ma se le mie so' meno de le tue
se pijeremo subbito p'er collo...
— E doppo avé spartiti li bocconi
ritorneremo a fa' le controscene
pe' dimostra che se volemo bene...
come la Società de le Nazzioni.
gennaio 1919

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.06.14 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Appropostio d'europa
^^^^^^^^
L'«INTERNAZZIONALE» TEDESCA
Ce fu un tedesco che girò l'Europa
con un cartello e un fazzoletto rosso
attaccato in un manico de scopa.
Er cartello diceva: — Proletari!
La patria è er monno! Dunque date addosso
a chi vô fa' le spese militari.
Se volete la pace universale
bisogna ch'abbolite ogni frontiera.
Venite tutti sotto 'sta bandiera
che canteremo l'Internazzionale! —
Quanno er tedesco ritornò ar paese
agnede a casa de l'Imperatore
pe' fasse rimborsa tutte le spese.
— Be'? — dice — com'è annata? — Bene assai!
La propaganda ha fatto un gran furore.
Dio! Quanti fessi! Nun credevo mai!
E l'ho lasciati tutti co' la smania
d'unì le patrie in una patria sola...
E, in questo, je mantengo la parola
perché faremo tutta una Germania. —
Ma appena ch'ogni popolo s'accorse
der trucco preparato da 'sti ladri,
arzò la testa, prese un'arma e corse...
— La Patria è nostra — dissero li fiji.
— La Patria è nostra! — dissero le madri.
E l'Aquilaccia se spuntò l'artiji.
E mó l'Imperatore, persuaso
che la bandiera rossa nun fa effetto,
la tiè in saccoccia come un fazzoletto
e quarche vorta ce se soffia er naso.
27 agosto 1916

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.06.14 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti pure ai piddini che gironzolano sui blog a disturbare...

Le 80 euro nun le volevo...ma manco me le hai date...dagli avvisi de pagamento me accorgo dove
stai a intigne pè mantenè pegno...nun sai quanto me rode er chicchero dovette pagà la frottolona elettorale...
Voi che avete votato pd....nun ve sentite un pò FANTOZZI!!!!

P.S. METTETECE IN GALERA ....SEMO NOI I LADRI..

sandro p., Latina Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 15.06.14 11:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il povero Renè,preso con le brache in mano,ma doveva scontare tre ergastoli.
Ma come l'ergastolo si sconta fuori dalla prigione?
Ma è cambiata la legge senza che lo sapessi.
Infatti un condannato per evasione(fiscale) è ai servizi sociali(4 ore)e fonda un partito,anzi propone una legge costituzionale con il tosco-pinocchio e un referendum per l'elezione del PDR!
Evvai questa è giustizia....uguale per tutti o no?

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.06.14 11:05| 
 |
Rispondi al commento


o.t

@oreste m sp

ciao!

:)

paoloest21 15.06.14 10:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come volevasi dimostrare, fino alle elezioni il silenzio tombale sulla tasi ha avuto dell'epico.
Ora se ne comincia a parlare, c'é allarme, sarà più cara dell'imu... ma no é solo dell'uno x 1000, ma può arrivare al 3,3 x la prima casa e (udite udite) fino al 10,6 x 1000 per le seconde case. Praticamente hanno rimesso l'imu sulla prima casa, l'hanno raddoppiata sulla seconda ed i fessi hanno creduto al gioco delle tre carte con gli 80 euro, che sono senza coperture e innalzeranno il debito pubblico. Allora la BCE che fa? Manda la pubblicità, azzera i tassi di interesse x tenerci in vita.
Il cappio continua a stringersi, ma ci sono i mondiali, se li vinciamo saremo felici...e a settembre molti pagheranno con la gioia di una trave che non é proprio nell'occhio, chi non ha mai pagato (e non parlo solo di tasse) continuerà a f.....se ne è a f...ere, tanto quando lo pescano dire che tutto era avvenuto a sua insaputa, che glielo avevano detto che li funzionava cosí, che era invaghito di quella donna.... e con quattro mesi di condanna patteggia, si dimette, lo mettono in una partecipata ed ha risolto.
Nel frattempo pescano Vallanzasca a fregar un paio di mutande e lo processano per direttissima e qualche altro annetto di carcere non glielo toglie nessuno.
Che dire, l'Italia non produce banane, ma é densamente popolato da scimmie che, sapendo tracciare una x con la matita vengono ben addestrate ed imparano a farla sempre meglio.

Giacomo B. Commentatore certificato 15.06.14 10:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In liguria c'è un detto.
"A bocce ferme" e Beppe da buon ligure parla quando le bocce sono ferme non in movimento.
Sino ad oggi ha avuto ragione...a bocce ferme si sono visti i risultati dei governi precedenti e per quello attuale,appena si fermeranno le bocce,si vedranno le schifezze.
Vai Beppe di lascio volentieri il "pallino" sono sicuro che vinceremo la partita,ma a bocce ferme!

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.06.14 10:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando c' era l' URSS ed in Italia il PCI-PDS, coloro che in Russia si opponevano al cambiamento (Andropov; etc.) erano etichettati come "comunisti di destra", cioè conservatori,oppositori di Gorbaciov che era "di sinistra"; in Italia coloro che si ponevano contro la segreteria e la politica da essa seguita erano invece "comunisti di sinistra". Quindi come si vede "destra-sinistra" sono categorie ormai superate,mere etichette da archeologia politica. Il M5S non deve ragionare e prendere posizioni come vorrebbero Il Corriere della Sera , la Repubblica, il Fatto e magari Travaglio e Gad Lerner, ma deve seguire ciò che più è opportuno per opporsi al sistema economico-finanziario che ha condotto allo sfascio.

antonello usai 15.06.14 10:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei sottolineare, con le parole di un amico più avanti di me con gli anni, quanto sia importante la partecipazione:

A Chi ancora mi fa Sognare

Cos’è che ti fa sentire meglio?
Una doccia. Un massaggio.
Una passeggiata in campagna
Od in riva al mare.
Un’ombra nella calura.
Un gelato dopo cena.
L’acqua fresca di una fonte.
Il vento, che ti accarezza il volto.
Oggi, nonostante le sofferenze,
La mancanza di lavoro, il fisco,
I debiti arretrati, la confusione,
L’incomprensione nell’ambiente
Proprio, tra parenti, tra amici.
Con i fornitori ed i clienti.
Oggi, nonostante tutto questo,
Sono felice nel pensare che, ancora conto.
Ieri ho votato nel Blog del Movimento
Cinque Stelle, per l’aggregazione
Del Gruppo Europeo dei nostri Eletti.
Questo mi ha fatto sentire meglio,
Utile ed ancora vivo.
Alvaro Aquili

andrea malacaria, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.06.14 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Non dobbiamo mollare !!!
Questa è una "battaglia" MOLTO sentita dalla Gente che non arriva alla fine del mese perché "massacrata" da tasse, imposte, scadenze, ecc...

La Grande RAPINA !!!
RESTITUISCANO tutto quello che hanno preso + gli INTERESSI !!!
Dai vari scandali con mazzette-tangenti che continuano ad "aprirsi" in Italia, risulterebbero coinvolti DIRETTAMENTE anche alcuni partiti.
Anche noi, semplici Cittadini, dobbiamo CHIEDERE energicamente e con INSISTENZA, che INTANTO restituiscano, con gli interessi, le somme che si sono prese.
Caro Renzi, non basta dire :
"Chi sa, vada in Procura".
Devi anche aggiungere :
"E faccia RESTITUIRE il dovuto" !!!!
http://masadaweb.org/2014/06/07/masada-n-1539-7-6-2014-la-grande-rapina/

vincenzo matteucci 15.06.14 10:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La nuova destra ora si chiama PD, il nuovo DUCE ora si chiama renzi.
Vedrete che gli F35 saranno di cartone.

spuseta 15.06.14 10:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il mancato accordo con Bersani e' stata una benedizione dato che si e' rivelata una pallottola gigante scansata dal Movimento.
Fosse stato al Governo durante l'esplosione di tutti questi scandali sarebbe stato massacrato dalla stampa di regime come "sono uguali agli altri" e sarebbe stato fatto sparire dalla propaganda che lo avrebbe fatto diventare un'utilissima vittima sacrificale
*
Per quanto riguarda la scelta del gruppo europeo Farage e Cameron erano le due uniche alternative per riuscire a fare un'opposizione vera e costruttiva dato che se e' stato bollato come di estrema destra Farage non so cosa si poteva leggere della LePen :-) .
I Verdi di fatto sono al governo in Europa, sono sempre schierati coi governi, la piu' grossa presa per i fondelli della storia della politica i piu' grandi traditori di ideali mai visti, escono fuori solo se un disgraziato deve pitturare una cascina, sono sempre assenti quando si verificano casi come Ilva e Tirreno Power o si costruiscono ecomostri.
Tsipras sembra uno specchietto per gli allocchi idealisti tifosi di un concetto di sinistra che esiste solo nei loro sogni, e se fara' opposizione in Europa come la fa SEL in Italia.... auguri.
Nel frattempo si stanno scannando per una sedia a Bruxelles.
Piu' gruppi di opposizione forte si formeranno a Bruxelles meglio e', piu' veri (e non falsi) oppositori entreranno nelle Commissioni.
Se prima c'era solo EFD, in questa legislatura ci saranno anche la LePen e i Conservatori inglesi. A causa dei risultati del voto interno Cameron sta gia' mettendo i bastoni tra le ruote alla Troika.
Osservato speciale Tsipras, ma per ora sembra la solita stampella rossa.

mario marini 15.06.14 10:22| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutto condivisibile e tutto vero professor Becchi, ma come mai non avete fatto la domanda alla rete, agli attivisti fra Verdi e Farage? E avete fatto la domanda di riserva fra Verdi e Cameron? Se la maggioranza degli iscritti certificati sceglieva i Verdi che succedeva? Siete per lademocrazia diretta o per la democrazia delegata allo staff? Qui c'è' stato un erroredimetodo, credere che gli iscritti certificati, che possono la punta di diamante del movimento, siano gente che vota le 5 stelle come quelli del pd o di Fivotano le casacche il colore.... La coerenza e' fare quello che si dice.... Se per settimane c'è' stata questa in ertezza fra ukip e verdi a livello del m5s e si fa decidere alla base, come impongono le regole della democrazia diretta, perché' poi si ha paura di fare la domanda verdi Farage? Perché' si chiude la votazione alle 19.00 e non lasera alle 22.00? Ma credete che gli attivisti certificati abbiano la buccola al naso e non si informino o che dei 100.000 iscritti e dei 25.000 che votano la maggioranza sono infiltrati o troll?

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 15.06.14 10:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe questo è un addio. Hai già perso i voti dei pensionati che ti hanno votato in massa la prima volta sperando in un tuo intervento decisivo per la politica occupazionale del paese. Risultato Bla!Bla!Bla1 nulla di fatto.Ora ti allei con Farange, l'uomo che ha una indiscussa tendenza nazionalistica- razziale quindi Fascista, ne consegue che acquisterai dei voti dai leghisti, ma ne sono certo, perderai i voti delle persone come me che hanno creduto nel tuo movimento ma odiano con tutto il cuore il fascismo. Perciò addio e buon viaggio Heil Grillo.

attilio rossi 15.06.14 10:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sapete che mi piace la politica internazionale vero?
E dunque, tagliando la testa al toro, se l'Iran si sta associando agli Stati uniti per combattere in Irak gli estremisti islamici, potremo ben noi associarci a CHIUNQUE ci permetta di perseguire i nostri progetti!
Duttilità gente, ci vuole duttilità in politica. E senza mai perdere di vista gli ideali!

Ladfy Dodi 15.06.14 10:10| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Le regioni ucraine per cui ora si combatte sono già state vendute da kiev a shell e chevron per estrazione di gas da scisti.
www.pandoratv

spuseta 15.06.14 10:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ORESTE sei sempre Grande!
Ed è graditissimo il tuo saluto giornaliero per i Trol!

Lady Dodi 15.06.14 10:05| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma certo ALTERO! Sono bandiere ormai prive di ogni significato. Servono solo a dare addosso a qualcuno all'occorrenza.

Lady Dodi 15.06.14 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Per i trollini di oggi...crema 5Stelle:
……..…..../´¯/)
……………/….//…
…………./….//
…../´¯/…./´¯\
.././…/…./…./.|
(.(….(….(…(.).)
.\……………/.…/
..\………………/
….\…………../…

Vedi "unodinoi" se mi fossi ritirato,a suo tempo,perchè bannato o criticato,non avrei la soddisfazione......di fare questi commenti a coloro che, ospiti di questo spazio,vengono appositamente per mettere in cattiva luce il Movimento,Grillo e Casaleggio.
Se hai fede,onestà ecc.ecc...rimarrai,sono sicuro.
Forever 5* ^.^

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.06.14 10:02| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

ma vi ricordate quel farabutto di monti, ce lo vollero mostrare come un cambiamento di sinistra? anzi no, ma allora il pregiudicato non era di destra. E Bersani, responsabile uomo politico che votava le porcate fornero era di destra?forse si, ma allora vendola non era di sinistra? e la lega che investiva in africa non era razzista, anzi no? civati che si oppone a renzi è di sinistra, anzi no, perchè le leggi del ministro delle coop sono di sinistrissima! e poi il giornale repubblica quello sì, ricordo quello era di sinistra! le 10 domande al premier di arcore erano di sinistrissima? ma allora poi l'alleanza M5S- farage è di destrissima? destra-sinistra sono spesso solo bandiere da sventolare per illudere e manipolare il popolo.

alter0 15.06.14 09:57| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

La Festa la faranno anche Silvio, ma quanto all'Unità......mi sembra che se la siano scordata!
E poi criticano noi per quattro dissidenti del....
Renzi ha perfino fatto Presidente del partito il suo più acerrimo nemico! Bella mossa però! Sembra il Re Sole che aveva "recluso" tutta la nobiltà a Versailles fra ozi e vizi, per renderla inoffensiva.

Lady Dodi 15.06.14 09:55| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

“Stai Sereno”
(cagatina in rime baciate)

Nel mattino post-mondiale
della grande Nazionale,
l’Itagliano è rincuorato
dal vincente risultato:

la “Gazzetta” ed il “Corriere”
egli legge per dovere,
per la voglia sempre idiota
di sentirsi “patriota”.

“Abbiam vinto”: e nel petto batte il cuore
per l’Impero Vincitore,
per la solida lezione
ricevuta dall’Albione.

l’Itagliano ha mente corta,
e di certo non gli importa
di restar senza lavoro,
di dover vendere l’oro,
di cercare la verdura
nel reparto “spazzatura”:

l’importante è che sul campo
il nemico sia annientato,
e nel verde camposanto
possa esser tumulato;

Tosto prende le bandiere
e strombazza la sua gioia
per tenerlo nel sedere
(o per vincere la noia);

Viva , viva la Nazione
Viva il Grande Imperatore
(che ti dice “stai sereno”
poi, ti stira come un treno);

Viva, viva la gran corte
delle giovani galline,
delle foche ammaestrate
delle oche scontrinate;
Viva, viva il buon Matteo
(quel toscano cicisbeo
vero gallo del pollaio
indescrivibile troiaio);

Viva pure Corradino
che per dire “non ci sto”
‘na tranvata si pigliò,
e i quattordici suoi compari,
legati al palo come somari
(per dar l’esempio che criticar non è cosa saggia,
e si finisce a vender collanine in spiaggia):

viene allora l’atroce sospetto
che il tosco concorrente,
l’Italiano come Asino non veda,
ma piuttosto come docile Mulo,
disposto sempre a faticar
(e a prenderlo nel culo)…..

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.06.14 09:53| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per me non è ridicolo che Vallanzasca abbia rubato delle mutande quanto uno Stato che dopo aver comminato ben tre ergastoli e trecento anni di reclusione, rischia di farmi trovare a fianco in un supermercato un individuo condannato in tal modo.

Lady Dodi 15.06.14 09:51| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vogliono tornare alle feste dell'Unità sta masnada di ipocriti, falsi, giuda e ladrones. Altro che Berlinguer! Ma non era il partito dei lavoratori? Si sono venduti la dignità a suon di tangenti e illeciti ai danni del popolo italiano che, a parole, dicevano di voler difendere. Fanno pena se non proprio schifo

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.06.14 09:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.
quanto sarebbe utile smetterla con i commenti sull' improbabile dissidio GRILLO / PIZZAROTTI ----

ZUSTINO D., ROMA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alle Europee 15.06.14 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Chi l'ha detto?
Le parole che copio di seguito sono state pronunciate ieri, le sentiremo pronunciare mai da un capo del Governo agli italiani?
Io sto perdendo le speranze
*
“I giovani devono avere il diritto di vivere, lavorare e crescere una famiglia nella terra dei loro padri e delle loro madri”, ha affermato,
spiegando che “se il governo fa la sua parte, si può spezzare questo ciclo negativo”.
xxxxx conclude con queste promesse: più risorse e investimenti per case, sanità e scuola, 70 milioni di dollari per migliorare le condizioni
abitative dei nativi.
*
ndr le ha dette Obama in visita a una riserva Sioux in North Dakota, se realizzera' non so, di sicuro gliene verra' chiesto conto, ma almeno le ha pronunciate

mario marini 15.06.14 09:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


o.t.

buondì!

https://pbs.twimg.com/media/BqGjRI8CMAAFjaM.jpg:large

paoloest21 15.06.14 09:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ben svejati...

http://youtu.be/g9wiH9Iek00

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.06.14 09:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ad un condannato a ricevere una martellata, chiesero:
La martellata, la vuoi in testa, sui coglioni o su un piede?
Il condannato rispose:
Su un piede!
Ecco, l'alleanza con Sarage, è una martellata su un piede.

Concetta L., Carrara Commentatore certificato 15.06.14 09:32| 
 |
Rispondi al commento

Sapir: Lo scioglimento dell'euro, un'idea che si imporrà nei fatti

...
Uno scioglimento della zona euro non sarebbe una "catastrofe", come spesso si sostiene, ma piuttosto una soluzione salva-vita per il Sud Europa e per la Francia. Questo è ciò che mostra lo studio "Scenari di dissoluzione dell'euro", pubblicato all'inizio di settembre. Si legge, a seconda delle diverse ipotesi considerate, non solo dell'effetto molto utile delle svalutazioni per l'economia francese, ma anche per quei paesi ora devastati dalla crisi, come Grecia, Portogallo e Spagna. Naturalmente, a seconda delle diverse ipotesi, sia sulla natura più o meno collaborativa di questo scioglimento ma anche sulla politica economica seguita, le stime di crescita divergono. Nel peggiore dei casi, ci si può aspettare una crescita cumulata dell'8 % nel terzo anno dopo la fine dell'Euro, e nel migliore una crescita del 20 %
...
Una prima lezione quindi si impone: la dissoluzione della zona euro riporterebbe la crescita in tutti i paesi dell'Europa meridionale e una massiccia e rapida diminuzione della disoccupazione. Per la Francia, possiamo stimare il calo della disoccupazione da 1 a 2,5 milioni in tre anni. Inoltre, questo riporterebbe in equilibrio il sistema pensionistico e di assistenza sociale. Nel caso della Francia, il ritorno all'equilibrio sarebbe molto veloce (in due anni).
...
Gli svantaggi sarebbero molto limitati. Tenuto conto dei tassi, l'impatto di una svalutazione del 25% nei confronti del dollaro provocherebbe un aumento del prezzo dei carburanti dal 6 % all'8 % del prodotto "alla pompa" . Scomparso l'euro, i debiti dei singoli stati sarebbero ri-denominati in valuta nazionale.
...

http://vocidallestero.blogspot.it/2013/09/sapir-lo-scioglimento-delleuro-unidea.html

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 15.06.14 09:32| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Penosi e patetici quelli del Fatto Q.
Dopo le dichiarazioni dei verdi tedeschi sull'indisponibilità a incontrare il Fondatore del M 5 Stelle. Per settimane hanno continuato a spronare per un incontro che la controparte voleva evitare. Contemporaneamente si scagliavano contro gli incontri che si svolgevano con coloro che invece erano interessati a collaborare con il MoVimento e condividere i punti programmatici! Veramente incredibile. Neanche fossero loro i fondatori del MoVimento! Molto fango e molto astio hanno riversato in questo periodo contro il MoVimento e i fondatori e gli attivisti quelli del Fatto Q.

alessandro s. Commentatore certificato 15.06.14 09:32| 
 |
Rispondi al commento

MA NON ERA STATO CONDANNATO QUESTO QUA?

ITALIA UNICA: PASSERA PRESENTA NUOVO MOVIMENTO POLITICO

http://www.youtube.com/watch?v=--gydaw5CWU

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.06.14 09:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma quando Renzi dice:
Nessun sconto ai corrotti, non vorrà mica dire che la mazzetta dovrà essere a prezzo pieno?
Reni, chiarisci.

Concetta L., Carrara Commentatore certificato 15.06.14 09:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...
Ma il metodo è lo stesso usato in Italia contro Silvio Berlusconi, Umberto Bossi, Beppe Grillo, in genere contro tutti i pericolosi “populisti”.

Grillo finora l’ha sfangata, pur avendo subito pesanti insinuazioni. Berlusconi è stato vittima di più di un complotto come ha dimostrato addirittura l’ex ministro del Tesoro Geithner. Bossi è crollato quando, anche a causa della malattia, ha consegnato il partito a moglie, figlio e accoliti i quali si sono fatti cogliere con le mani nel sacco su episodi marginali ma moralmente indegni. In un Paese dove c’è chi ruba centinaia di milioni di euro nell’indifferenza generale, l’opinione pubblica si indigna per la Porsche del Trota o i diamanti, dal valore di poche decine di migliaia di euro, passati da una cassa all’altra. Scandali mediaticamente fenomenali. Non esigono spiegazioni, parlano da sè.

Ora tocca a Farage; l’impressione è che – come con Grillo – i suoi nemici non abbiano solidi argomenti contro di lui. Ma Farage “vale” molto più di Bossi, Berlusconi o Grillo. Perché sta diventando il simbolo europeo della lotta all’establishment. Affascina anche fuori dai confini. E per questo va fermato e la sua immagine distrutta. Non finisce qui, temo.

http://blog.ilgiornale.it/foa/2014/06/14/fermare-farage-ad-ogni-costo/

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 15.06.14 09:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Negli ultimi anni abbiamo assistito in Europa a un GENOCIDIO DI MASSA, operato non con le armi ma attraverso la devastazione delle economie reali. A parlare on è una visionaria pre-apocalittica bensì i numeri, 4500 suicidi in Italia negli ultimi 3 anni causa fallimento economico.
Questa volta a capo dello sciagurato piano oltranzistico non c'è HITLER a comandare i suoi eserciti per creare un impero a guida tedesca, ma ci sono i grandi speculatori della finanza e di questa scellerata UNIONE EUROPEA (che di "unente", passatemi il termine, ha solo il comune scopo di arricchirsi sulla pelle dei cittadini) che ha in testa ancora una volta la GERMANIA.
Per fermare tutto questo vogliamo aspettare che ci piombi l'aiuto d'oltre oceano come fu nel '45 e come mai sarà ora (Obama ha chiaramente detto che nelle beghe europee dobbiamo sbrogliarcela da soli, e poi ha i suoi interessi economici in questo gioco), oppure CI DIAMO UNA SVEGLIATA e la smettiamo di APPOGGIARE BECERAMENTE questi massacratori?
POPOLO DEL PD, mi rivolgo soprattutto a voi, non vedete che il vostro amato partito , di "sinistra" non più nulla?
1)precarizzazione del lavoro (dando più potere al datore di lavoro invece di aumentare l'intervento dello stato,unico garante dei diritti sociali)
2)globalizzazione (a tutto favore delle multinazionali e a scapito dei piccoli imprenditori locali)
3)zero green-economy (anzi fomentazione del mercato del petrolio)
Ancora una volta SVEGLIATEVII!!!!!
Qualche volta, in nome della libertà e della dignità di un popolo, SI PUO' CAMBIARE UNA RELIGIONE CHE E' DIVENTATA FASULLA!!!

monica zanforlin, Reggio Calabria Commentatore certificato 15.06.14 09:13| 
 |
Rispondi al commento

La definizione "internazionalismo negativo" non mi sembra felice e non si capisce dall'articolo se è di Sapir o del prof. Becchi. Credo anche che voler etichettare come di "sinistra" il concetto di sovranità induca a ricadere nell'errore di una semplificazione delle forze in campo, errore da cui si afferma di voler uscire. Lasciamo perdere le "allocazioni ideologiche" e concentriamoci sulle forme di lotta a quello che viene chiamato -con una specie di ossimoro- internazionalismo negativo. Non dovrebbe proprio la rete offrire i mezzi per trasformare la negatività in occasione storica per estenderi diritti a masse sterminate? "Poveri di tutto i mondo unitevi" scriveva padre Turoldo: è la rete, e l'istruzione, la chiave di volta per scardinare un sistema che prima o poi dovrà implodere.

Ada Martinelli, Vicchio Commentatore certificato 15.06.14 09:13| 
 |
Rispondi al commento

I Verdi.....Ma Alfonso Pecoraro Scanio, ve lo ricordate?? Era anche Ministro dell'ambiente...Ha mai fatto qualcosa??

https://www.youtube.com/watch?v=Fb83jIm9uw8

antonella g. Commentatore certificato 15.06.14 09:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

La Alessandra Mussolini, onnipresente a tutti i programmi TV insieme alla rossa (di capelli) mamma, che fine ha fatto?
Forse avrà qualche remora a causa dell'esemplare comportamento del marito?
Ma loro non sono sempre stati tutti per la patria e la famiglia? Si, come suo nonno che morì con la ganza e aveva figlioli sparsi in ogni dove..... che sia suo anche Vespa?

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 15.06.14 09:11| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggo su le notizie ANSA:

Renzi: 'Su corruzione sconti a nessuno, neanche a noi'

A me quel NEANCHE A NOI fa meditare e a voi?

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 15.06.14 09:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Becchi,
l'unica vera SOVRANITA'
che può far ripartire
l'Italia
è la SOVRANITA'
MONETARIA
togliere il diritto di stampare moneta a costo zero alla BCE
e addebitarci gli EUro come fossero cambiali

questa TRUFFA PLANETARIA
dei banchieri
Rothschild/Rockfeller/Morgan

veri Imperatoti d'Occidente

è il Crimine dei Crimini che ci renderà per sempre
dei
poveri
ACCATTONI

e questa cosa Grillo e Casaleggio la sanno benissimo!!!!!!!!!!!

Carlo Pandolfini, Catania Commentatore certificato 15.06.14 08:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Per chi attacca Grillo su Farage.

http://www.youtube.com/watch?v=PtkFWzPyQyE

Questo video è del 2010, ma nei suoi spettacoli Beppe parlava dello spolpamento della più grande società del Paese anni e anni prima, quando tutti osannavano la privatizzazione (opera di D'Alema).

Fosse anche solo per questo, io credo a Beppe Grillo.

antonella g. Commentatore certificato 15.06.14 08:27| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

voglio ricordare a tutti gli attivisti 5 stelle che il movimento di beppe ha cambiato il sistema della politica delle spartizioni degli appalti e settori dello stato partiti tangenti rimborsi il sistema si basa su concessioni appalti ministeri tangenti per i tre partiti conosciuti che è in atto prima di Berlusconi e con Berlusconi la sinistra è dentro al tangentamento dei grandi appalti e concessioni statali delle municipalizzate e altro il sistema renzi e napolitano e Berlusconi lo tengono bloccato per il loro magna magna e anno inventato il governare senza consnsi del diritto voto candidato...che napolitano nel suo reggime ha annullato...il diritto di votare scigliere il partito riferimento del cittadino non certo quello delle tangenti imposte dalla destra centro sinistra dei partiti corrotti e da corrompere in avvenire....si precisa.....

antony gentile (antonelli), pavona Commentatore certificato 15.06.14 08:10| 
 |
Rispondi al commento

Da quando è iniziata la vicenda delle alleanze europee ,su questo sito sento solo parlare di quello che fa o che farà l'informazione di regime.Ma perchè non parliamo un po' di come sono state condotte le trattative? In un movimento che si definisce democratico, addirittura si auspica la democrazia orizzontale, si sarebbero dovute formare delle delegazioni per prendere i contatti con i vari gruppi. Sarebbe stato secondo me positivo se le delegazioni fossero state formate da un gruppo di eletti e un gruppo di elettori(vogliamo iniziare a far crescere politicamente delle persone già a noi vicino per poterle votare in rete, e non dover votare dei perfetti sconosciuti). Dopo aver preso i contatti la delegazione avrebbe dovuto relazionare in rete sulle varie posizioni , aprire una discussione di qualche giorno ed arrivare al voto. Così avremmo dato un esempio di democrazia diretta. A me sembra invece che,come in tutti i partiti si è mosso solo il capo. Abbiamo perso un'occasione per dimostrare la nostra vera anima(anche questa alleanza con un partito nuclearista e filo ogm!) , ma se invece di preoccuparci solo di dimostrare che non si poteva fare altro(sic), apriamo un dibattito sulle forme di democrazia diretta possibili all'interno del nostro movimento, questa situazione si potrebbe trasformare da un autogol, in un momento di crescita. Un saluto

Ernesto de Luca 15.06.14 07:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pensieri...

Cosi' l'italia ha vinto, i piddini sono contenti si sono vendicati dell'alleanza con Farage, basta dire una cazzata nei loro confronti che ci indovina sempre, siete scontati anzi a buon prezzo.

Temp Esta , venexia Commentatore certificato 15.06.14 07:33| 
 |
Rispondi al commento

La Grande RAPINA !!!
RESTITUISCANO tutto quello che hanno preso + gli INTERESSI !!!

Dai vari scandali con mazzette-tangenti che continuano ad "aprirsi" in Italia, risulterebbero coinvolti DIRETTAMENTE anche alcuni partiti.
Dobbiamo CHIEDERE energicamente e con INSISTENZA, che INTANTO restituiscano, con gli interessi, le somme che si sono prese.

Caro Renzi, non basta dire : " Chi sa vada in Procura". Devi aggiungere : " E faccia RESTITUIRE il dovuto" !!!!

http://masadaweb.org/2014/06/07/masada-n-1539-7-6-2014-la-grande-rapina/

vincenzo matteucci 15.06.14 07:10| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE:

i caproni di regime hanno inviato le truppe a scrivere insulti razzisti contro gad merder nel post del giornalista del giorno, il che casca a fagiuolo all'indomani dell'alleanza con farage per smerdare il movimento.

LA LORO PROBABILE STRATEGIA: assestare colpi a 5stelle per affossarne il consenso dopo la controversa sconfitta alle europee, epurare i dissidenti del pd e tornare al voto con un pd totalmente renziano, che dia la maggioranza assoluta per distruggere la nostra costituzione e il paese.

LA LORO PROVOCAZIONE: cancellare i commenti offensivi contro merder, se non viene fatto diranno che siamo antisemiti, se viene fatto diranno che le altre volte non li abbiamo mai cancellati e che lo facciamo stavolta perchè riconosciamo che farage, spacciato da loro come antisemita, sia realmente antisemita e ci proteggiamo da chi vuole strumentalizzare accostandoci a lui. Dunque perdiamo comunque.


MODO STUPIDO PER REAGIRE ALLA SITUAZIONE: fare il loro gioco e cancellare i commenti.


MODO INTELLIGENTE PER REAGIRE ALLA SITUAZIONE: fare un post dove si prendono le distanze dai commenti, si torna a ricondare che nè noi, nè farage siamo antisemiti, ricordando i membri ebrei di UKIP e le loro espulsioni nei confronti di chi ha fatto talune dichiarazoni, e si ricorda che il blog di beppe grillo è uno spazio libero da censure dove la gente ha libertà di esprimersi, e che nè gli insulti pesantissimi e le critiche verso gli attivisti, grillo e casaleggio, nè quelli verso il sistema, sono mai stati cancellati, sempre in virtù della libertà di espressione. Dunque si ridicolizza coloro che, alla prova di tutto ciò, sollevano inutili polveroni, e che possono consolarsi venendo anche loro a insultare il movimento, che nemmeno i loro insulti saranno cancellati.

Lorenzo M., Piacenza Commentatore certificato 15.06.14 06:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T. UCRAINA / RUSSIA

A LUGANSK gli indipendentisti filorussi hanno abbattuto un aereo militare ucraino in fase di atterraggio: 49 morti.

L'ineffabile Tg3 diretto da Bianca Berlinguer fin dai tempi di Maidan aveva sostenuto la causa dei "democratici europeisti" che (con un golpe, una "rivoluzione colorata") sono riusciti a scalzare il "regime" (pur democraticamente eletto) di Viktor Janukovyč.
Di conseguenza il Tg3 ha dato la notizia di questo "bagno di sangue" senza citare neanche di striscio (come invece ha fatto almeno il Tg2) i massacri patiti dai separatisti filorussi vittime dell'operazione militare "antiterrorismo" intrapresa da Kiev con l'avallo dell'Occidente.

Ha sottolineato che questa è stata la più sanguinosa azione dall'inizio delle tensioni (attribuendo dunque il maggior carico di sangue ai filorussi).

Ha sottolineato il probabile utilizzo di missili terra-aria che proverebbe chiaramente "il coinvolgimento dalla Russia", e questo "secondo fonti del Dipartimento di Stato americano" (aaah beh, se lo dice il Dipartimento di Stato USA ci possiamo proprio fidare, no?)

Ha azzardato un'analisi secondo cui questo ultimo atto "rischia di far naufragare le speranze del negoziato avviato dal presidente ucraino Petro Porošenko col presidente russo Putin" (che buttata giù così, in questa precisa sequenza, lascia subliminalmente nel telespettatore l'idea che il volenteroso cioccolataio Porošenko sia riuscito a piegare il perfido Putin a un negoziato di pace che per colpa dei miliziani armati da Mosca -lo dice il Dipartimento di Stato eh- ora rischia di saltare).

Infine ha citato il comunicato di Kiev, dove si annunciava che a questa azione dei separatisti corrisponderà "una risposta ADEGUATA" ("adeguata": notare l'uso sagace delle parole, come dire che quei cattivoni armati da Mosca avranno la giusta punizione).

Siamo sempre oltre l'ipocrisia!

Il telespettatore-tipo non bada molto alla politica estera, ma le impressioni orecchiate distrattamente sedimen

Alessandro B., Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 15.06.14 04:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ai vari PIDDINI travestiti da PENTASTELLATI, che vengono qui, a dichiarare il loro addio al MoVimento per la mancata alleanza con i VERDI, voglio solo dire: SIETE PATETICI E RICONOSCIBILI!! Andate a giocare altrove, che fate pena davvero!!

Salvo E., Perugia Commentatore certificato 15.06.14 04:31| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate, questa è solo una prova di inserzione.

jb Mirabile-caruso Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 15.06.14 03:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T. - IRAN / IRAQ

I miliziani dell'ISIS (Stato Islamico dell’Iraq e del Levante) conquistano ogni giorno terreno (controllano ormai almeno 1/3 del Paese) si avvicinano pericolosamente al PETROLIO, cioè all'unica cosa a cui gli USA tengono davvero. Ed ecco che il Nobel per la Pace BARACK OBAMA va a riaprire un fronte di guerra in realtà mai completamente chiuso.

Sconcertante (tanto per cambiare) il Tg3 diretto da Bianca Berlinguer. Per minimizzare l'impatto sul pubblico di questa notizia sul presidente tanto amato dai piddini e dai benpensanti, racconta col tono di chi minimizza che "sull'Iraq Obama non esclude nessuna opzione" (che in questi casi significa: sta seriamente considerando l'opzione bellica) ma… "si limiterà *SOLO* all'invio di DRONI" (cioè, in buona sostanza: utilizzerà l'opzione militare più vigliacca, con i "danni collaterali" connessi).

Per la nostra benpensante (dis)informazione mainstream, evidentemente, gli innocenti destinati a perire sotto i bombardamenti dei droni americani (forse azionati da remoto dall'esercito regolare iraqeno, e peggio mi sento) non dovrebbero suscitare una pena paragonabile a quella delle ragazze nigeriane rapite da Boko Haram, per cui si è tanto spesa l'"umanitaria" Michelle Obama ( http://www.buzzfeed.com/miriamelder/people-are-turning-michelle-obamas-bringbackourgirls-pic-int ), che ha raccontato in tv come lei e suo marito sono "molto addolorati" per la sorte delle sventurate.

Siamo oltre l'ipocrisia.

*****

Da quando è stato eletto succedendo al "perfido" (per la stampa occidentale) Ahmadinejad, il presidente iraniano HASSAN ROUHANI ("sostenitore di una politica estera più moderata e maggiormente incline al dialogo con l'Occidente", da Wikipedia) si è profuso in GENUFLESSIONI all'Occidente e a Israele.

Ora si offre agli USA come alleato per fermare l'ISIS in Iraq.

Ci fu un tempo in cui anche SADDAM HUSSEIN fu alleato degli USA. Che infine lo ripagarono con una corda al collo e una botola sotto i piedi.

Alessandro B., Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 15.06.14 03:57| 
 |
Rispondi al commento

Avete presente il tanto criticato sistema delle scatole cinesi del dott. Cuccia, padre padrone di Mediobanca ? Funzionava così : uno aveva il 51% di una società la quale, a sua volta possedeva il 51 % di un'altra che, a sua volta ne controllava un'altra, quotata in borsa, con solo il 30 % . In pratica con il 7,8% controllava il tutto .
Nel caso del PD , Renzi ha il 51% del partito , che ha preso il 41% del 60 % che è andato a votare . In pratica ha il controllo con il 12,5% degli aventi diritto. E' questa una democrazia ?

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.06.14 03:50| 
 |
Rispondi al commento

ELOGIO DEL TRAGHETTATORE IMPEGNATO A
SALVARE CAPRE E CAVOLI .

Obiettivo del traghettatore di questo popolare dilemma logico è trasportare da una riva all'altra di un fiume un lupo, una capra e dei cavoli su una barchetta. Dato che la barca non può trasportare più di una cosa contemporaneamente, il traghettatore deve trovare l'esatto ordine di azioni affinché il lupo non mangi la capra o la capra non mangi i cavoli (si assume che il lupo, in quanto carnivoro, non mangi i cavoli; si assume inoltre che mentre il barcaiolo è presente lupo e capra non mangino alcunché).

È possibile risolvere il dilemma - salvando così capra e cavoli (e lupo) - eseguendo le seguenti azioni (si definisca "A" la riva di partenza e "B" la riva di arrivo):

Traghettare la capra da A a B (nel frattempo sulla sponda A restano il lupo e i cavoli)
Tornare indietro
Traghettare i cavoli da A a B
Riportare indietro la capra da B ad A (per evitare che mangi i cavoli, che ora si trovano sulla riva B)
Traghettare il lupo da A a B (per evitare che mangi la capra, che è tornata sulla sponda A)
Tornare indietro
Traghettare la capra da A a B (mentre sulla sponda B restano il lupo e i cavoli)

MA PERCHE' il barcaiolo non lascia il lupo sulla sponda A? Chi è veramente il lupo? E la capra, e i cavoli?

Il lupo è il SISTEMA attuale, un perfetto predatore; la capra rappresenta la popolazione, pacifica, innocua; i cavoli sono L'IDEALE per la sopravvivenza della capra; Il traghettatore è il M5S, obbligato a trasferire i tre elementi dalla sponda A a quella B, stante la sponda B il luogo deputato a trasformare il lupo selvaggio nel fedele difensore di capre e cavoli. Da cui si evince l'indefessa attività del barcaiolo e la critica inopportuna circa le sue azioni, incomprensibili ad un osservatore privo di logica.

P.S. Piccolo aiuto dopo lo svelamento delle reali identità per comprendere l'azione del traghettatore: osservare le posizioni degli elementi rispetto al traghettatore che va e viene.

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 15.06.14 03:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Notte a tutti.

C.E. alias Disoccupato Cronico (Italia) 15.06.14 02:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Praticamente l'opzione ha validità quando vi è disponibilità all'opzione,
altrimenti per l'opzione che non ha disponibilità come ovvero,innanzi al rifiuto pubblicamente plateale dei Verdi volto al Movimento;
pertanto,a cosa serve l'opzione se il rifiuto dei Verdi è a priori?
L'opzione indisponibile non è trattabile;
e se Farage avesse anch'esso rifiutato l'accordo col Movimento 5 Stelle,anche a tal riguardo sarebbe mancata l'opzione.
In accordo si fanno gli accordi,e con Farage l'accordo Vicendevole c'è!Bene!

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.06.14 02:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i verdi europei sono il copia incolla dei verdi italiani, il pd camuffato che di ambientalista non ha mai fatto niente e a cui stanno a cuore solo le poltrone......, un alleanza con i verdi segnerebbe la fine del m5stelle, e la perdita di significato del programma che in comune con i verdi non ha nulla, La politica nazionale di Farange non è un ns problema, è e rimarrà sempre una scelta del popolo inglese, che ha una vera possibilità democratica di scegliersi i suoi rappresentanti, al contrario di noi italiani resi sudditi da quattro ladroni massoni. L'alleanza che abbiamo scelto, era l'unica reale possibilità di esprimere il ns programma nel rispetto e delle similitudini con il partito di Farange, e nelle divergenze (vedi nucleare), se gli inglesi vogliono andare verso quella fonte, come i tedeschi e i francesi, sarà una loro scelta che noi siamo liberissimi di non fare ne seguire. I giornali fazziosi italiani, continuano a confondere le acquee la politica europea è una questione, la nazionale un'altra, ricordo infine che i verdi ed gli altri gruppi hanno votato per il fiscal compact, e per tutte le altre misure che hanno gettato mezza europa nella disperazione. La merkel & c stanno ottenendo quello che Hitler con il Nazismo sognava di fare con la guerra. L'annessione di tutti gli stati europei, solo che questa volta al posto delle bombe si utilizza la finanza e lo spread.

ivo bakmaz 15.06.14 02:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.....Inghilterra-Italia, è certamente
la partita più noiosa che ho visto in
questi mondiali....!


Maurizio Tesei


maurizio tesei, catania Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.06.14 02:06| 
 |
Rispondi al commento

Ricordo che da piccolo per giocare a pallone non spendevamo proprio niente: a stento avevamo le scarpe ai piedi e un pallone da due soldi da poter calciare, perché a quei tempi noi bambini lo sapevamo benissimo che per giocare a pallone bastavano due soldi.

Ma si sa, i tempi cambiano, le persone crescono e di certe cose ci si dimentica: forse tutti quei soldi potevano essere spesi meglio, forse qualche abitante delle favelas avrebbe gradito un vero tetto sulla testa sotto cui poter dormire e un po' d cibo in più.

Ma del resto, a pensarci meglio, chi se ne frega dei poveri del mondo: vuoi mettere invece una bella partita di pallone da guardare in santa pace alla TV!

C.E. alias Disoccupato Cronico (Italia) 15.06.14 02:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

'notte Blog ...

;-)

luci da Alcyone () Commentatore certificato 15.06.14 02:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

¡¡¡HOLA Base✩✩✩✩✩!!!

@ Uno Di Noi:
capita di subire cocenti delusioni
proprio da chi si riteneva tra le persone più affidabili.
Questa non è altro la conferma che
a) siamo umani,
b) siamo in Italia,
c) in questo Blog ci si confronta spesso aspramente,
d) qualche volta qualcuno
potrebbe chiedere "scusa", ma è difficile,
e) prenditi un periodo di riflessione & poi ritorna
come ho fatto io: è salutare!
Ma se ti va... mandami pure a quel paese
già ci sto pensando!

Hasta pronto.

Ernesto - La Habana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.06.14 01:47| 
 |
Rispondi al commento

Firmo perchè Uno non lasci il Blog. :-(

Sara taddei 15.06.14 01:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SCENDERE A COMPROMESSI ...

***

già dal giorno successivo alle elezioni politiche nazionali questo è stato un tormentone
allearsi o non allearsi ???
ribadisco che a mio parere è stato giusto non mescolarsi al PD e che in Europa i discorsi sono completamente diversi
però una riflessione consentitemela ...

scendere a compromessi non è di per se una cosa positiva oppure negativa ... dipende dalle circostanze ...

in una discussione è una cosa positiva (la riceca della mediazione)

completamente di segno opposto è scendere a compromessi con se stessi ... con la propria coscienza ...

cosa che han fatto recentemente alcuni politici del PD, Giachetti Civati e buon ultimo Mineo ...

:-)

luci da Alcyone () Commentatore certificato 15.06.14 01:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SCENDERE A COMPROMESSI ...

***

già dal giorno successivo alle elezioni politiche nazionali questo è stato un tormentone
allearsi o non allearsi ???
ribadisco che a mio parere è stato giusto non mescolarsi al PD e che in Europa i discorsi sono completamente diversi
però una riflessione consentitemela ...

scendere a compromessi non è di per se una cosa positiva oppure negativa ... dipende dalle circostanze ...

in una discussione è una cosa positiva (la riceca della mediazione)

completamente di segno opposto è scendere a compromessi con se stessi ... con la propria coscienza ...

cosa che han fatto recentemente alcuni politici del PD, Giachetti Civati e buon ultimo Mineo ...

:-)

luci da Alcyone () Commentatore certificato 15.06.14 01:36| 
 |
Rispondi al commento

non so voi ma a me da una tristezza infinita sentire le urla di scimuniti che osannano miliardari giocatori di pallone giocare in un Paese rovinato dalla povertà!fare il tifo come scalmanati per stupidotti pieni di soldi mentre la nostra Italia muore di miseria etica e intellettuale.troppa gente davanti alla tv,altro che piazze piene e gente che si informa e cresce in consapevolezza!!lo ripeto,abbiam preso il 21 x cento alle europee perchè questa è la realtà per ora!!!triste dirlo ma a sarà dura!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.06.14 00:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.


@ Unodinoi


Ho letto in un sottocommento la tua amarezza per le critiche che hai ricevuto, e la tua decisione
di abbandonare il blog.
Permettimi di dirti alcune cose:
in primis nessuno qui è o deve sentirsi il padrone
di casa. Questa è un'agorà quindi una piazza, e da quel che mi risulta le piazze non hanno proprietari.

Le critiche le subiamo tutti, ed ognuno ha reazioni differenti. Il consiglio che mi permetto di darti è, dopo la prima spiegazione, se le critica è insistita, uscire rapidamente, altrimenti la critica diventa polemica, quasi sempre sterile, perché diventa un dialogo tra sordi.

Se, come ho visto, tu hai profuso il tuo impegno
per il Movimento, significa che ti identifichi e condividi le finalità del Movimento.
Siamo in una specie di guerra, noi contro tutti, lasciare il campo di battaglia non è la soluzione,
ne per te ne per i tuoi compagni.

Quindi, dormici sopra, e domani/oggi fai una bella riflessione, e concorderai te per te, non te per me, che il tuo posto e qui, sul blog, con noi. Pensaci!

A rileggerti !

Buona notte :)))


Heracles Mediolanum Commentatore certificato 15.06.14 00:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a domani blog! buonanotte


Questi ben pensanti non hanno capito che i Pentastellati pensano con la propria testa.
Questo movimento e' un movimento rivoluzionario
pacifici e silenzioso , composto da persone oneste
atte a sbattere fuori a pedate nel sedere tutti i ladri da qualsiasi posti essi coprono e gestiscono la cosa pubblica. Lo volete capire SI o NO!!!

luigi di pietro, Montreal Commentatore certificato 15.06.14 00:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

"LA STORIA
*********

Vennero a prenderci quella libertà lambita ma mai raggiunta. Sapevano che
il passaggio repentino poteva portare a insurrezioni anche violente.
D'altra parte, era già successo e stava succedendo che in altri paesi
d'Europa, i poliziotti anti-sommossa, avevano un bel da fare, per tenere a
bada i cittadini infuriati. Nel paese di Pulcinella, invece, dove la vera
democrazia non si è mai vista, non potevano permettersi, rivolte di popolo.
I "veri poteri forti", quelli internazionali, quelli silenti dietro le
linee, quelli occultati da una patina oscura, non volevano. Decisero così
di affidare a un comico, la creazione di una "valvola di decompressione del
malumore popolare", di modo da poter fare i loro comodi senza problemi.
Serviva insomma, qualcuno che tenesse fermo il popolo, mentre i "poteri
forti" lo penetravano da dietro, senza lubrificante. Così è stato.

Adesso, qualcuno se ne accorge...magari in ritardo. Ormai, però, lo zoccolo
duro di followers, si è già formato.

Difficile se non impossibile farlo capire. Gli Italiani sono fottuti e non
è un eufemismo."

L'Oracolo 15.06.14 00:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANCORA TROLL, PIDDINI E SEGUACI DI FAVIA CHE VENGONO QUI A SPIEGARE COSA E' MEGLIO PER IL M5S?
MA NON AVETE CAPITO COSA HA DETTO BECCHI E COSA HANNO SCRITTO TUTTI GLI ALTRI PRIMA DI LUI?
BEPPE HA FATTO LA SCELTA MIGLIORE E CON FARAGE SI COMBATTERA' CONTRO IL CRIMINE E LA BUROCRAZIA GLOBALE VOLUTA DALLA MASSONERIA DELL'UE PER REALIZZARE IL PROGRAMMA DEL M5S! SE LA COSA NON VI PIACE, CHISSENEFREGA! IN ALTO I CUORI E SEMPRE FORZA M5S!!!!

Zampano . Commentatore certificato 15.06.14 00:13| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

So che è una fissazione, come un incubo che mi devo levare dalla testa, ma ogni volta che ho il piacere di leggere uno scritto del prof. Paolo Becchi mi viene in mente quel TRONFIO PAVONE (con tanto di ruota) di ANDREA SCANZI (affezionato ospite televisivo della bilderberger dalle labbra a canotto), che con cocciuta pervicacia continua -forse invidiandone l'autorevolezza- ad etichettare il professore genovese come uno "SFOLLACONSENSI".

Mi spiace per il pavone (e, per motivi diversi, mi spiace anche per l'ottimo "DiBatti" che il pavone medesimo vanta essere suo compagno di scorribande romane), ma un giorno dovrà cospargersi il capo di cenere e chiedere scusa per tutte le critiche "da amico" (ma ancor più amco di Tsipras e di quella sinistra combriccola di necrofili della memoria di Edmondo Berselli) indirizzte al M5S.

Mi riferisco ad esempio al rifiuto del DIALOGO CON BERSANI (vi immaginate che affarone politico sarebbe stato "bruciare" il M5S nella melma di un monocolore PD?); all'ESPULSIONE DI ADELE GAMBARO (che Scanzi descrisse come fatale errore; che ne è dell'eroina del libero pensiero lodata da Gad Lerner e dalla "libera stampa" progressista?); al RIFIUTO DI ANDARE AL NAZARENO "per far tana al PD" (direi che quel rifiuto netto e senza tentennamenti è un vanto di cui essere ben fieri!); al RIFIUTO DI BEPPE DI ASCOLTARE RENZI sempre "per fargli tana" (aridàje… che ci sarebbe stato da ascoltare da uno che "non è credibile" e lo dimostra ogni giorno di più?); e infine l'ALLEANZA CON L'UKIP DI NIGEL FARAGE (anche Scanzi, conforme alla campagna del Fatto Quotidiano che va in borsa, avrebbe preferito i Verdi euroentusiasti, mondialisti e guerrafondai).

Insomma, se quelli di Scanzi sono consigli da amico, meglio dar retta a Peppa Pig.


P.S.
Di solito uso le parentesi come espediente per stare dentro i 2000 caratteri. Stavolta però mi sa che a parlar di Scanzi mi è uscito di scrivere parodiando il suo stile. Non era voluto… a parte il riferimento colto a Peppa Pig ;

Alessandro B., Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 15.06.14 00:12| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si rimembra sempre AMLETO
A me piace ricordare LAERTE
Essere o non essere
Cerco fra le stelle una risposta
L'assordante silenzio di parole mi stordisce
E cela l'eco di una esplosione
Eppure le stelle quando esplodono fanno rumore
Finirò pazza come Ofelia ?
Essere o non essere ?
Morire per amore o morire per non amare ?
La risposta
Credo d'averla trovata !
INUTILE
inutile la parola o la parola inutile
INUTILE LA RISPOSTA O INUTILE L'AMORE

Rosa Anna 15.06.14 00:05| 
 |
Rispondi al commento

PENSIERO UNICO

voler mettere tutti d'accordo è impossibile
la molteplicità di opinioni è una ricchezza
senza la democrazia di certo è inaccessibile
senza ha l'amaro sapore dell'incompletezza

ma idee tanto diverse senza un giusto nesso
slegate tra loro, allo stato brado, avulse
senza un collettore che le raccolga adesso
senza logico collante diventan tutte insulse

ma certamente di molto peggio è esserne privi
lasciare sempre agli altri il compito di averne
rifiutarsi, demandare, subirle ed essere schivi
far parte del popolo che, per scelta, non discerne

***

PENSIERO UNICO ???

avere tutti una "sola" idea in effetti è una "pessima" idea ...

luci da Alcyone () Commentatore certificato 15.06.14 00:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Staremo a vedere.....chi ha preso un colpo di sole...
A me ricorda tanto la lega oggi il movimento
ha cominciato dando dei ladri a tutti gli altri e invocando la forca
ha raccolto voti a sinistra fingendo di stare con i lavoratori e i poveracci e poi?
Sono deluso solo perché a chi mi diceva che nella storia il pensiero delle ideologie ormai morte si chiamava "rossimbrunire" (documentarsi prego) porta inevitabilmente a destra io ho dato del coglione,ma il coglione ero io che ho creduto che un milionario potesse pensare davvero ai poveracci,più o meno come gli operai che votarono Berlusconi.
E così i capitalisti hanno dato per morto il comunismo
ma abbiamo visto che il fascismo è vivo e vegeto.Mussolini Diceva che il fascismo avrebbe dovuto chiamarsi più propriamente corporativismo perché era il perfetto equilibrio tra le corporazioni e lo stato.Le corporazioni non sono forse le multinazionali?(corporation) che stanno dominando i mondo?Stiamo vivendo un nazifascismo globale e l'antidoto naturale è il comunismo!
Lo dimostra il fatto che gli Usa (il paese più capitalista al mondo) sono falliti e il sogno americano si è svelato un incubo,insieme agli Usa sono falliti tutti gli stati occidentali.....A Cuba ci sono tanti problemi ma Non è fallita nonostante l'embargo da 60 anni,nonostante la mancanza del petrolio....a Cuba hanno fatto la decrescita felice già da un bel po'!Quì l'unico che parla di decrescita felice è Beppe Grillo e questo è un punto a suo favore.....Di fatto i nostri incravattati ci stanno facendo subire la decrescita infelice!

hrnesto cheguevara 14.06.14 23:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

Potremmo tappare un buco colossale, da 80 miliardi di euro l’anno. E’ quanto l'Italia potrebbe “risparmiare”, tagliando di colpo il debito pubblico, semplicemente facendo ricorso all’articolo 123 del Tue, il Trattato di Maastricht, fondativo dell’Unione Europea.

Il trattato, «consente agli Stati dell’Eurozona di dotarsi di una banca statale e di usarla per finanziarsi presso la Bce ai tassi che questa pratica alle banche, cioè ora allo 0,15%». Risultato: «Lo Stato italiano potrebbe così risparmiare circa 80 miliardi l’anno». Perché nessuno si decide a imboccare questa strada? Germania e Francia già lo fanno, evitando di tassare a morte i cittadini e svendere il patrimonio nazionale a colpi di privatizzazioni.

Troppo difficile da pensare?
Oppure l'elite finanziaria mondiale non vuole ostacoli sui suoi passi?
Penso sia già tutto programmato, altro che PD, altro che Renzi, chi ci ruba il sangue si trova altrove.

Albebaran N., Fermo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 14.06.14 23:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Johnny Dorelli ...
Comunque la metti avete eseguito un, dolente o nolente, dirottamento mediatico non annunciato mediante una censura di informazione. L'avete già fatto e forse lo rifarete. (gli altri lo fanno tutti i giorni moooolto peggio). Non lo ritengo però grave. Ho votato per Farage e son contento così. Credo che possa disturbare per il significato che può assumere ai lettori più che per la reale ricaduta della questione. A Me per esempio sarebbe piaciuto che la questione fosse stata posta tipo così:
- ATTENZIONE : Per i seguenti motivi abbiamo censurato i VERDI (Bla, Bla, Bla..). chi volesse approfondire ulteriormente la questione è invitato a indagare sul Web (sempre però con le dovute cautele ).
Buonasera.

max ber, roma Commentatore certificato 14.06.14 23:52| 
 |
Rispondi al commento

o t

petizione qui per convincere uno di noi a restare sul blog!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 14.06.14 23:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'animo umano è come una bella pianta
che va
bagnata
concimata
curata
nutrita
solo così potrà conservare intatta la sua bellezza

altrimenti ... muore ...

:-)

luci da Alcyone () Commentatore certificato 14.06.14 23:42| 
 |
Rispondi al commento

Buona continuazione e buona polemica a tutto il blog!
Un saluto assonnato!
anto b.

antonella g., cremona Commentatore certificato 14.06.14 23:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alfredo quà sotto dice (giustamente), citando Max Horkheimer,
"Tutti i concetti fondamentali, svuotati dal loro contenuto, hanno finito per essere solo involucri
formali. Soggettivandosi la ragione si è anche formalizzata.

***

come non essere d'accordo

dopo tutto se ne cerchiamo le prove

basta guardare in questo mondo

globalizzato

ipertecnologico

dedito all'iper consumismo

...

quanti uomini sono stati svuotati dal loro contenuto migliore

inariditi ... privati dell'anima ... privati della voglia di vivere ...

:-(

luci da Alcyone () Commentatore certificato 14.06.14 23:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sicuri che il sistema di voto perfetto orientato alla libera scelta non si sarebbe schiantato contro la libera scelta degli scelti di non avere rompi… tra le proprie file?

Sicuri che la formazione di un gruppo nuovo ( e diciamolo, senza esperienza diretta del parlamento europeo) sarebbe risultato minimamente incisivo per non dire proprio visibile?

Diciamo " Si, ne siamo sicuri". Non basta. Ci si dimentica del contesto generale.

Il contesto? Dx e sx ( e alleanze ideologiche accessorie) non sono più espressione dei partiti e dei politici che tuttora se ne avvalgono, solo formalmente, perché funzionali ai loro obiettivi di gestione e controllo del consenso, a questo punto truccato, inconsapevole, irresponsabile. Da quanto tempo si parla di scollamento tra il paese reale e le Istituzioni? Ma il perché di questa dicotomia, ce lo chiediamo?

Dovrebbe essere evidente che dal livello democratico consueto che contempla le due suddette posizioni contrapposte civilmente e mediate da regole costituzionali ben precise, ci troviamo catapultati (vedi l'inconsapevolezza di cui sopra) ad un altro livello già ben consolidato, già dentro le nostre case, predisposto con l'inganno e la mala informazione da una oligarchia transnazionale, - regole imposte, le consuete sfilate via da ladri nella notte - il cui potere subdolo e determinato ha fagocitato gli esponenti politici di tutti gli schieramenti trasformandoli da rappresentanti democratici della volontà popolare in agenti esecutori di una visione globalizzante, autoritaria, ricattatoria e disumana. Siamo all'orgia del potere contro i più elementari diritti umani, civili e politici. Guerre guerreggiate, guerra economica, sangue e stermini, induzione all'odio e alle guerre civili, esodi migratori, intere popolazioni costrette alla fame e non nella savana africana ma tra macchine di lusso e avveniristiche costruzioni…. Sta accadendo adesso.

segue sotto

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 14.06.14 23:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

spero di essermi sbagliato, ma sono contento di aver fatto la mia scelta

claudio c., siena Commentatore certificato 14.06.14 23:36| 
 |
Rispondi al commento

ABBI IL CORAGGIO DI PERCORRERE STRADE CHE NESSUNO HA ANCORA PERCORSO, DI PENSARE IDEE CHE NESSUNO H ANCORA PENSATO

Paris 1968 - Muro Odeon Theatre -


Pensa come è curiosa la storia: stavano già pensando a Beppe...

che.beppe@grillo

Heracles Mediolanum Commentatore certificato 14.06.14 23:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonanotte, AMore.
Son sempre stata Sincera con Te.
Non t'ho detto Tutto, per non farti Soffrire.
Di Piu'.
Son Scema e Complicata.
MA ti Amo.
Com'è vero Iddio.


Mi hai fatto Impazzire.
Sai dove Trovarmi.
Fa Presto...

BAci ed Abbracci.
'notte.

Caro.

grethe g., stockolm Commentatore certificato 14.06.14 23:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenzione prego:
Mastrota ha urgente bisogno di aiuto,tra i papabili:
Renzi che però vuole espellere alcuni cordinatori delle televendite
Infatti lui insiste per vendere pentolame in ferro spacciandolo per acciaio inox
Pena contratto di scadenza a sei mesi,dopodichè nuove elezioni per i venditori!!!

giuliano m., canossa (re) Commentatore certificato 14.06.14 23:30| 
 |
Rispondi al commento

DESTRA, SINISTRA, ROSSI, VERDI, BIANCHI, MAREZZATI, MARRONI ( I PIU' NUMEROSI )
Ecchecca..o, basta!!!


Aforisma four season


"Tutti i concetti fondamentali, svuotati dal loro contenuto, hanno finito per essere solo involucri
formali. Soggettivandosi la ragione si è anche formalizzata.

- Max Horkheimer -

che.beppe@grillo

Heracles Mediolanum Commentatore certificato 14.06.14 23:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FORZA INGHILTERRA!! Dai una lezione agli italioti stanotte!!!!

Pino di Svezia 14.06.14 23:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buonasera blog e qui caffè a 5 stelle!!!da me piove e rinfresca,nel pd li arrestano...:))))

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 14.06.14 23:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Via il rosso dalla nostra bandiera Nazionale...
Qualche settimana fa attraverso un mio commento dissi: LA PESTE ROSSA STA CONTAGIANDO IL NOSTRO MOVIMENTO. Ne ho avuto la conferma dopo il risultato sulla nostra consultazione/voto alleanze Europee... Commenti inferociti da parte di "nostalgici rossi". Chi pensava di far parte del M5S per "rifondare" Rifondazione Comunista, aveva probabilmente preso un'insolazione. Chi pensava di rifugiarsi attraverso una fantomatica alleanza con i Verdi, così pensando di tenere in vita quest'ultima "cellula rossa" iniettandola nel nostro corpo 5 stelle... Beh! devo proprio dire che costui, si era perso in un bicchiere di rosso...
Le nostre alleanze future saranno concordate attraverso un pensiero comunitario, le nostre alleanze saranno concordate con il popolo.
Un nuovo pensiero popolare, capace di saper leggere il proprio tempo senza consultazioni nostalgiche, ideologiche di bandiera.
Andrej Mussa

Andrej Mussa, como Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.06.14 23:00| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

se io fossi...

se io fossi un Re vorrei che tutti i sudditi del mio regno fossero ricchissimi così che tutto il mondo potesse dire .... quanto è bravo quel re che ha fatto del suo popolo il popolo più ricco e prospero del mondo e del suo regno un regno di abbondanza, prosperità e ricchezza.

se io fossi un dittatore vorrei che tutti i sudditi del mio regime fossero ricchissimi così che tutto il mondo potesse dire .... quanto è bravo quel dittatore che ha fatto del suo popolo il popolo più ricco e prospero del mondo e del suo regime un regime di abbondanza, prosperità e ricchezza.


se io fossi un premier di uno stato democratico vorrei che tutti i cittadini del mio stato democratico fossero ricchissimi così che tutto il mondo potesse dire .... quanto è bravo quel premier che ha fatto del suo popolo il popolo più ricco e prospero del mondo e del suo stato democratico uno stato democratico di abbondanza, prosperità e ricchezza.

ma non sono dunque ........

bassi+bruno 14.06.14 22:51| 
 |
Rispondi al commento

LAERTE regnerà da morto
Il regno sarà di FORTEBRACCIO
Verranno celebrati funerali solenni
Per le quattro bare che legno verrà usato
me l'ho son sempre chiesta
Quale per il re
Quale per la regina
Quale per Amleto sarebbe bella di ciliegio, ma siamo in Danimarca
E quella di LAERTE ?

Si ricorda sempre AMLETO
A me piace ricordare LAERTE

Rosa Anna 14.06.14 22:51| 
 |
Rispondi al commento

Finisce una Storia, forse mai si è annidata?
Trucco pesante e vesti leggere, calze a rete e tacco Alto, barcollante, io non mollo.
Tutto come un tempo: le maree di Risucchio, come flutti di scoglio, stanotte saran Abbracci e Baci.
Pompan forti le casse in Villa; al muretto gia' ragazze a pomiciare, coi galletti ed i Martini.
Disco Splash: molto figo e Trendy, oggi s'usa dir così, quasi strusciando labbra come fosser corpi avvinghiati entro la piscina.
Una brezza ad alleggerir la morsa, allentata la tensione, sento un braccio ad Avvinghiare...
Batte forte ed ancora batte, il Metallo nella zucca, vuota al par del Ventre...
"Lascia stare, questa sera non mi va"; or m'avvedo, dello strappo graffiato entro il suo volto, rosso acceso.
" Puttana!" ed uno Schiaffo a menadito, sentendosi tradito.
Son la solita; sempre fuori d'ogni Logica, d'ogni Carezza, d'ogni Volenteroso Affetto.

Seguimi, or inizio nella notte, fuor dal Locale a Danzare.
Pei Derelitti, pei falliti, quelli Invitti: cuori Trafitti, pantaloni Sfitti...
Bucami, Trafiggimi, lacerami, crocifiggimi.

Fammi male, son giusto Femmina di Maiale...

M'esprimo troppo forte, al par del Vento a Mezzanotte?
Esili i miei tacchi a Spillo, elevano un Corpo al Cielo, succhiato entro i Ribaltabili delle Daimler o della Cherokee; sbattimi ancora, son di nuovo qui.
Sempre piu' triste e Trista, sempre piu' Sangue sul Corpo di Krista.
Eccomi oltre Lugano, Geneve, OOstende, Amsterdam.
Eccomi coi Seni stampati alle Vetrine dell'Oost Amstel, i Bordelli dalle Pussy appese, par ai Macelli...

Non scivolar le mani sulla patte, ti Prego .
Stasera no.
Non reggerei a tanto.

Infrangi questo Kristallo a separarci, portami a Ballare.
Portami a casa Nostra.
Fammi quel che devi fare, entro il Frastuono, ma fallo!
In Fretta, prima che possa , di nuovo, Piangere.
Otto giorni Vuoti, Piene, otto notti.

Or sto Nuda, fredda, sul Marciapiede, al Nord.
Le mie Lune, Brucianti e Fesse.
Per favore, prima che a Pisciarmi addosso, entro, un Cane...

grethe g., stockolm Commentatore certificato 14.06.14 22:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PROSSIMO TROLL CHE SCRIVE POSSA CREPARE FULMINATO


W PER SEMPRE MOVIMENTO 5 STELLE

frank pit Commentatore certificato 14.06.14 22:37| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sono proprio stancata di leggere commenti pro tutto meno la scelta del movimento { o di grillo } !! Sapientoni tutti !! Io sono "grillina" ed ho fiducia delle scelte fatte da chi ne sa più di me! Quante volte grillo ci ha dato il tempo di capire anche noi che le cose che diceva erano giuste?? BASTA SUPPONENZA DA RETE fidarsi un po' ! dopo anni di politici corrotti non ci farebbe male.. un po'di speranza e..FIDUCIA

isabella a., milano Commentatore certificato 14.06.14 22:34| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Amleto vienimi in socORSO

ESSERE O NON ESSERE

Uno spettro sulle torri di Elsinore si aggira
Al canto di un gallo tutto tace
Povera Ofelia, povera me
Noi attivisti CI FIDIamo
si fida di noi l'ANFITRIONE ?
Nel dubbio si metta veleno sulle spade
i morti verranno seppelliti
LAERTE. regnerà

Rosa Anna 14.06.14 22:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Programma dei verdi per le elezioni europee.

http://www.polisblog.it/post/213865/elezioni-europee-2014-il-manifesto-dei-verdi-europei

Scritto in perfetto politichese per far capire tutto e nulla.

Ditemi cosa ne pensate.

Magari sbaglio.

Dino L.. Commentatore certificato 14.06.14 22:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sono molto soddisfatto del risultato della votazione!
La "trappola vietnamita" dello scorso anno, quella dell'"alleanza" con il PD, non ha funzionato solo perché il M5S non ci ha messo il piede dentro!
Anche la "trappola" di queste europee non è scattata per lo stesso motivo!
Occhio, perché il campo è minato all'inverosimile!!
Se il M5S soffrirà di coerenza, a me sta bene così perché una cosa che non sopporto è la falsità dei politici e di quelli che li votano!

M5S AVANTI TUTTA!

Stefano Ballaro, Fano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.06.14 22:25| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento

FORZA ITALIAAAAAAAA!!!

Ah caxxo, così famo er tifo pe Berlusconi.
Della serie, non è mica marketing, è politica e so soldoni.

Allora:

FORZA I-TAGLIAAAAAAAAAAAA!!!

No caxxo, i tagli li fa Matteuccio.
Della serie taglia, ma non cuce, il piccolo du-ce(tto laqualunque moltiplicato due)

FORZA RAGAZZIIII!!!
No che s'incaxxa Cesare dall'idea meavigliosa.

FORZA AZZURRI!!!
No, sempre del Berlusca.

FORZA NAZIONALE!!!
No, pare co Fini dentro.

FORZA CAMPIONI!!!!
No che s'offendono quelli delle urine.

FORZA UN PO!!!
No che s'offende er fiume.

FORZA RICCONI!!!
No che s'offendono i cojoni, e quelli so miglioni!

FORZA TUTTI!!!
Si, che ce stanno dentro pure quelli brutti, li sfigati e li farabutti, tutto un mucchio che gnente butti.

Chi la vo guardà la guardi, mejo un po' de tifosi che na banda de buciardi.

Basta che ve ricordate che dopo la giocata c'è sempre la partita vera, quella che, o se vince o ce se dipera.
E non è un gioco, è tutto vero, semo li zimbelli der mondo intero.

Potemo vince li mondiali, ma pe loro l'italiani
so maiali, piigs ce chiamano sprezzanti, quando caxxo se ricordamo de esse un popolo de eori, scenziati, navigatori e santi?

Anche er pallone è pieno de mazzette e corruzione, paro paro alla Nazione, basterebbe caccialli cor bastone pe godesse sta bella tramissione.

Arrivederci e grazie, graziella, e grazie a graziani che è n'amico de quelli un po' più anziani ;)

Nando da Roma,

io me la guardo, e l'inglesi pure nella storia, nun è che so stati poi bravini, speramo de faje du pallini.

allego video

http://video.repubblica.it/politica/tg4-renzi-come-cetto-laqualunque/159197/157690

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 14.06.14 22:25| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Grande, Professor Becchi!
Un abbraccio!

Ornella M., Uzzano Pistoia Commentatore certificato 14.06.14 22:23| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Sono completamente d'accordo con Beppe, e del resto sono stato tra i primi a sostenere una allenaza con Farange. Abbiamo tantissime cose su cui non andiamo e non andremo mai d'accordo, ma l'alleanza con questa forza è l'unica possibile per fermare questa europa capitalistico reazionaria, che se ne fotte delle persone in nome di un liberismo che nemmeno si può defnire tale. Il liberalismo, temperato da un valido governo, porta benessere. Quello che abbiamo oggi invece, è un liberalismo-schiavismo che prende per la fame le persone.

Federico T., roma Commentatore certificato 14.06.14 22:21| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Per entrare c'è una porta aperta.
Per uscire un portone.
Chi rompe, perchè non esce?
Sempre che sia dentro, beninteso.
Se no mi viene da pensare che sia entrato proprio per rompere.

exalè exmagno, alto Commentatore certificato 14.06.14 22:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LE ALLEANZE


Due persone ignoranti sono spesso in profondo disaccordo, perché ci sono tanti modi di sbagliare di credere qualcosa di falso o fare qualcosa di ingiusto. Ma se due persone sanno, non potranno che andare d'accordo, perché c'è una sola verità e una sola giustizia.
Se è dunque vero che una mente chiara e ordinata va di pari passo con un comportamento razionale. che promuove la nostra fioritura e il nostro benessere, è anche vero, siccome nessuno di noi è autosufficiente, che questa fioritura e questo benessere richiederanno la collaborazione di altre menti chiare e ordinate e altri comportamenti razionali, la cui chiarezza e ordine e razionalità, non potranno che produrre armonia di intenti e di risultati. Non c'è condizione migliore per un essere umano di quella
in cui la vista è libera dalle barriere che finora l'avevano ostruita, penetra l'oscurità che
finora l'aveva avvolta e scorre nell'ampio panorama del mondo. Quando questo accade, bisticci
e ripicche perdono ogni significato.
Nulla può aiutare un essere umano a raggiungere questa condizione più di altri esseri umani similmente disposti.

da: PLATONE AMICO MIO - Ermanno Bencivenga -

che.beppe@grillo

Heracles Mediolanum Commentatore certificato 14.06.14 22:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quello che per me Grillo non capisce è che certe scelte non devono essere fatte per farle, ma per far capire che non si possono fare e soprattutto per essere intoccabili dalla stampa a dai cittadini che non capiscono o che non vogliono capire.
In altre parole se si metteva in elenco i verdi e i verdi sarebbero stati i primi sicuramente non si sarebbe raggiunto uno scopo ma i verdi e la stampa sarebbero stati smascherati. Se poi vinceva Frange, nessuno poteva attaccarci che era una scelta forzata.
Fare politica non significa fare subito la scelta giusta o prendere il tragitto più corto, ma prendere il tragitto che ci rende inattaccabili e ci portano voti.
Giusto o toro la scelta di non mettere i verdi in elenco ci ha tolto consenso e ha dato un motivo in più a chi non ci vuole votare a non votarci e senza i voti il M5S non può fare nulla

Matteo Pietri Commentatore certificato 14.06.14 22:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Nulla di nuovo sotto il sole" Qoèlet
aldilà...dell'esposizione mediatica "esondante"il suo discorso è il classici "precotto"giornalistico pronti all'uso dopo i lanci di agenzia dell'ultima ora.. "...dalle molte chiacchiere nasce il discorso dello stolto" diceva l'eclesiaste 150 anni prima della nascita di Cristo ...Renzi è il suo Pd sono creature geneticamente modificate .che stanno assumendo, se pur nelle gogliardiche ed italiche sembianze , un aspetto vagamente esoterico ,quello del "novello apprendista stregone" nuovo Kim Jong "italiota che a differenza del dittatore nord coreano i dissenzienti i non"organici" al sistema"li fa sbranare (non dai famelici cani)dalle orde giornalistiche mercenarie.. sotto l'egida di Repubblica". ..L'ultima chicca tutta da propaganda.. riguarda le mancate vittorie del M5s..Lo smemorato seriale di Firenze" mai eletto ne alle europee ne alle politiche..ironizza . "3 capoluoghi arrriveranno al governo tra 105 anni" Kim jong in salsa italiana forse dimentica..che i suoi sindaci stanno finendo tutti in gabbia..ultimo in ordine di tempo ad agrigento..senza contare che ha ben 5 sottosegretari indagati e rinviati a giudizio.Forse qualche gola profonda farà perdere anche altre città.? NOI nell'onestà abbiamo conquistato 3 capoluoghi, 800 consiglieri e altre 11 citta non capoluogo .oltre al 160 parlamentari e 17 europei.. "Memento homine Ebetino"c'è un tempo per piangere e un tempo per ridere C'è un tempo per gemere ed un tempo per ballare" bisogna attendere ebetino bisogna avere pazienza

pierluigi 14.06.14 22:08| 
 |
Rispondi al commento

Siamo alle solite Ci fossero stati i verdi al posto di Farage si sarebbe in ogni caso scanenato il putiferio perché il punto è che qualsiasi cosa faccia il M5S nn và mai bene
Un altro discorso sono coloro che si identificano nei 5 stelle e poi hanno sempre da dire e da protestare Ammesso nn siano trolls ,tengo dir loro che o si pone fiducia totale in ciò che si è intrapreso o è meglio cambiare aria
Personalmente mi fido di Beppe ,di Gianroberto e dei nostri Parlamentari Starò a vedere l'evolversi della situazione (e sono ottimista)Si inveisce ancora prima che comincino i "giochi" Che senso ha??Gli inglesi che leggono la stampa Italiana in cui dipingono Beppe come un buffone,un fascista,un dittatore e chi più ne ha più ne metta cosa dovrebbero fare un suicidio di massa o attendono di vedere i risultati??Quanta gente ha espresso pareri per le informazioni sparate dai soliti e non documentandosi a dovere??La si finisca di puntare il dito Se il movimento5stelle è arrivato in Europa e se ancor prima Beppe E Gian sono riusciti a coinvolgere milioni di persone un motivo c'è Ragionateci sopra

Paola L., Verona Commentatore certificato 14.06.14 22:05| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buona sera blog ed un caro saluto a tutti gli amici!
vedo che lo sport odierno è ancora quello di commentare accordo verdi sì, verdi no...
E poi ancora: brutto e cattivo Grillo che ha scelto da solo ed ha pilotato la votazione...
Scusate :chi ha indicato la linea del movimento?
Chi lo ha creato? lì Grillo non è stato brutto e cattivo perchè non ha consultato la rete?
E il programma per l'europa? qualcuno di voi è stato consultato?
Beppe Grillo, che piaccia o no, oltre ad essere il padre del movimento ( nonchè proprietario del simbolo)ne è la guida politica ed in questo caso, un po' paternalisticamente ha voluto fare lui le consultazioni in quanto i nuovi eletti sono, come dire, un po' spaesati...
Io, prima di criticare la scelta dell'apparentamento, aspetto i fatti; inoltre penso anche che noi siamo così certi delle nostre idee che al limite saranno gli altri che si convinceranno a seguirci...
Anch'io sono del parere che il fine non deve giustificare il mezzo ma tutte le regole hanno la loro eccezione!
Anch'io non approvo tutto quello che fa il movimento o che dice Grillo, ma nella vita siamo sempre d'accordo su tutto con chi ci circonda o vive con noi?
Scusatemi se continuo a suggerire di avere pazienza, ma abbiamo altre alternative?
Ciao
Anto b.

antonella g., cremona Commentatore certificato 14.06.14 22:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

anche se gli sbagli ultimamente sono stati tanti, voluti o no, io voglio continuare a crederci in questo sogno, perchè è l'unica via per cambiare questo Paese della politica corrotta e marcia. Spero che qualcuno si renda conto, che sì, è vero, sbagliando si impara, ma ora sarebbe il caso di non fare più passi falsi, altrimenti si ridurrà tutto in mille cocci difficilmente recuperabili e ci rimettiamo noi che tanto ci abbiamo creduto fin dall'inizio..... chi ha capito bene, chi non vuol capire... pazienza :(

Betty S., Carrara Commentatore certificato 14.06.14 22:00| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

dal blog di amalia signorelli sul fatto online

Riforme, qualcuno ricordi a Renzi che il futuro del paese ( e delle persone,aggiungo io) non è di sua proprietà

buona serata

Path Walker Commentatore certificato 14.06.14 21:59| 
 |
Rispondi al commento


Fino a quando gli uomini non avranno imparato a discernere, sotto qualunque frase, dichiarazione e promessa morale, religiosa, politica e sociale, gli interessi di queste o quelle classi, essi in politica saranno sempre, come sono sempre stati, vittime ingenue degli inganni e delle illusioni.
„Lenin

Hernesto cheguevara 14.06.14 21:59| 
 |
Rispondi al commento

La Storia si ripete sempre:la Germania ha sempre invaso, sfruttato e sottomesse le Nazioni più deboli!Mai salvate e aiutate;" Il lupo perde il pelo ma non il vizio".

toresal 14.06.14 21:57| 
 |
Rispondi al commento

Quelli che insistono sull’alleanza coi Fantasmi Verdi, soffrono di daltonismo politico. Non riescono a distinguere il verde dal rosso perché sono colori complementari. O, cosa ancor più probabile, vorrebbero che fossimo noi daltonici e scambiassimo il cocomero per un pianeta verde.

Il loro cocomero, oltre a essere rosso, ha anche un cattivo sapore. All’estero c’è un detto popolare che spiega come mai verso la fine dell’estate le angurie tendono ad avere un gusto acidognolo: dicono che San Lorenzo ci pisci dentro. Ecco servito il cocomero di quelli che “vi dovevate alleare coi verdi”!

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.06.14 21:56| 
 |
Rispondi al commento

tutto è uguale credo che sia la peggiore bugia che abbia inventato il demonio.... anche dire che destra e sinistra sono uguali oppure mettere insieme cattolici e comusti .... è opera del demonio... dire si al si e non al no!

il ni e il so sono del maligno e servono solo per confondere le acque cioè mettere sullo stesso piano chi fa bene e chi fa male.....

vabbé che il bene e il male non stano sempre dalla stessa parte nel senso che i comunisti a volte anno fatto bene e altre no e idem i liberali come pure i fascisti ( socialisti nazionalisti ) a volte ha fatto bene l'uno e a volte l'altro ma non è tutto uguale ... ogni ideologia che cerca di mettere sullo stesso piano il difetto dalla ricerca della perfezione .... è contro le leggi di dio ... è contro le leggi di madre natura... è contro il bene dell'umaità!

bassi+bruno 14.06.14 21:49| 
 |
Rispondi al commento

Il premier Renzi in tutte le TV di regime, ma mi spiegate chi ha eletto costoro per prendersi questo potere!
#vinciamopoi

antonio b., nibionno Commentatore certificato 14.06.14 21:41| 
 |
Rispondi al commento

Grazie per l'ulteriore chiarimento. I verdi europei mi hanno deluso e mi spiace per Bovè che una volta era un mito per me, si è svenduto anche lui. Verdi ingialliti!!! Anzi sono verdemarcio...

Maria Sanguedolce, Firenze Commentatore certificato 14.06.14 21:40| 
 |
Rispondi al commento

OT...le POLITICHE del M5S...

IMMIGRAZIONE,LAVORO,EURO e GIUSTIZIA..

su questi temi, si VINCERANNO le PROSSIME ELEZIONI POLITICHE....

se il M5S, dovesse malauguratamente seguire il PD di RENZUSCONI e NAPOLITANO, sullo IUS SOLI & co.

diventera' un PARTITINO del 3%...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 14.06.14 21:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AUMENTA LA TASI,BOLLO E CHISSA QUALE ALTRA SORPRESA CI ASPETTA?MICA ERA SOLO L'INIZIO?OGGI O RIVISTO UNA MIA CARA AMICA CHE NON VEDEVO DA TEMPO,SI PARLA DEL+E DEL-,MI RACCONTA (CON TONO NORMALE)MIO FIGLIO E ANDATO ALL'ESTERO PER LAVORARE.L'ITALIA ERA CHIAMATO IL BEL PAESE,ERA RICONOSCITO PER I VALORI STORICI DELLA FAMIGLIA,LA CULTURA,LE BELLEZZE NATURALI E LA DIETA MEDITERRANEA.OGGI O VOGLIA DI RITROVARE TUTTO QUELLO CHE E STATO PERDUTO.TUTTI CHIACCHERANO C'E CHI DICE PIU EUROPA CHI UNA EUROPA DIVERSA.ORA BASTA.MENTRE IL M5S TRATTA SUI CONTENUTI,SI PARLA DI SOVRANITA CHE NON SIGNIFICA ESSERE CONTRO L'EUROPA.INSIEME NELLA DIVERSITA' E IL PRINCIPIO SU CUI SI FONDA L'EUROPA.SIAMO DIVERSI,ABBIAMO LINGUE DIVERSE,RELIGIONI DIVERSE-USANZE DIVERSE,CULTURE DIVERSE MA TUTTI NELLO STESSO CONTINENTE.DOBBIAMO CONTINUARE IL PERCORSO INSIEME CON OBIETTIVI DIVERSI,POSSIBILITA DIVERSE E COMPETENZE TERRITORIALI DIVERSE,NON BOBBIAMO CONTINUAREA DISTRUGGERCI A VICENDA MA COLLABORARE PER IL BENESSERE DEGLI EUROPEI.GRAZIE M5S PER AVER RISVEGLIATO IN NOI LA VOGLIA DI RIAVVICINARCI AI VALORI PERDUTI.

cristia d'avola 14.06.14 21:37| 
 |
Rispondi al commento

Destra e Sinistra si presenteranno in coalizione alle prossime elezioni politiche in Italia. Accetto scommesse.

Maurizio I., Roma Commentatore certificato 14.06.14 21:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in italia la destra è anomala nel senso che il fascismo è stato fatto dal direttore dell'avanti cioè un socialista che a quel tempo staca con i comunisti nel senso che socialisti e comunisti ancora non si erano completamente separati..... una forma di socialismo nazionale...

Infatti molte leggi socialiste e per certi versi comuniste sono state adottate proprio dal fascimo... in verità il fascismo cervava di conciliare la proprietà privata con le forme di proprietà collettiva ... e inizialmente ci riuscì pure tanto è vero che i codici rocco, nella versione originale, prima delle modifiche e delle sentenze che fanno dottrina... piacciono più ai comunisti che ai liberali... anzi i comunisti spesso preferiscono i codici fascisti alle leggi contemporanee......

poi vabbé la dittatura, le follie personali del duce, l'arrivismo dei suoi scagnozzi, l'inghilterra che ci metteva sempre lo zampino...... è andata com'è andata e lo sappiamo tutti.... però la destra italiana fu una destra anomala non paragonabile ai due blocchi di derivazione inglese e statunitense.

bassi+bruno 14.06.14 21:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...Anni addietro si leggeva che le organizzazioni a delinquere erano la... “mafia”, la... “camorra” ed altre ancora e si diceva che erano dislocate là... in quei luoghi del meridione...!
Poi una cinquantina d’anni fa quelle organizzazioni a delinquere iniziarono a traslocare, ma dove andarono a stanziarsi? A giudicare da quanto si è manifestato in questi ultimi decenni si è portati a pensare che si siano trasferiti nelle diverse istituzioni di potere sia pubbliche sia private sparse un po’ ovunque nel nostro Paese!
Oggi si mette in luce che da molti anni nel Parlamento e nel Senato siedono negli scranni molti rappresentanti di quelle organizzazioni e costoro sono ossequianti del comando che gli è quotidianamente impartito dai cervelli coordinatori in quelle istituzioni.
Però oggi c'è qualcosa di nuovo nell'aria e anche i loro servizievoli lavori s'incagliano al pari di come s’incagliò la: ... “Concordia” ...!
I tempi son cambiati anche per loro? A giudicare da quanto sta emergendo oggigiorno si direbbe proprio di sì! ...

Pier Luigi Tenci, Torino Commentatore certificato 14.06.14 21:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo paese mi fa vomitare massa di ignoranti e corrotti ladri che non siamo altro!Unica speranza il movimento 5 S!Forza ragazzi!

Christian Cardinale, Guidonia Commentatore certificato 14.06.14 21:08| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

L'indistinguibilità di destra e sinistra è ormai un fatto consolidato, poiché come è stato detto, hanno in comune tutto.E a ragione di ciò non si comprende perché mai certi nostalgici della contrapposizione dx-sx che dicono di votare m5s si sono spellati le mani (per fortuna una minoranza) per stringere un'alleanza coi Verdi a ogni costo e a prescindere. O non hanno capito niente, oppure hanno sbagliato forza politica.
Fare gruppo con Farage non è stringere un patto col diavolo, cioè con la destra ma con una persona, una forza politica che in Europa si è distinta per avere attaccatoin maniera decisa l'Europa dell'Unione l'euro e scagliato contro i non eletti come tal Van Rompuy, Barroso oppure Schultz, che non ci sembra sia stato fatto dai Verdi.
Siccome nel mondo dei fatti contano i fatti, allora parecchi di noi hanno apprezzato le reprimende di Farage, ma non hanno notato nessun movimento o di iniziativa dei Verdi, per quanto ne so.
E poi, se Farage la pensa diversamente da noi su certi temi, non siamo mica obbligati a seguire lui. O No?

Francesco L. Commentatore certificato 14.06.14 21:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I verdi?? Ehssì dovrebbero diventare rossi, ma di vergogna!! Come, ci siamo già dimenticati della batteria di approssimati - per difetto - che hanno messo in campo., in passato, per difendere (dicevano) l'ambiente, il pianeta, gli alberi, le balene, i delfini, i tordi sasselli e bottacci, e li mortacci (loro).

Ora hanno l'asso di bastoni, tale Bonelli. Ma l'avete ascoltato qualche volta? Ha la stessa retorica + zeppola di Svendola, il Platone cò 'e
cimme de' rapa e i lambascioni.

Ma non vi siete stancati di questi figuri, senza
spessore, senza luce propria, burocrati della vita, che lavorano per conquistarsi una poltrona e non la mollano più, seguendo, come cani da caccia,
l'odor delle volpi, sperando che queste gli lascino i resti delle razzie nei pollai.

Poi ci sono le eccezioni, con una loro storia coerente, per cui hanno lottato e pagato.
José Bové è uno di questi, peccato che si è maritato con una donna di malaffare. Divorzierà, appena si accorgerà del tradimento.

Diamo retta a Beppe, che è uomo navigato (non per niente è di Genova). La creatura l'ha creta lui, gli vorrà bene o no?? E' ancora giovane e qualche
volta è giusto anche un intervento correttivo.

O abbiamo per caso nelle nostre file dei novelli
Cavour? E se anche fosse, qualcuno ha presente il grado di spregiudicatezza che Cavour utilizzava in politica? Meno mugugni quindi, più fiducia, e se
critiche devono essere, che siano costruttive.

Ci sono già i troll che scassano la uallera!

Buona sera blog

che.beppe@grillo

Heracles Mediolanum Commentatore certificato 14.06.14 21:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora che Renzie è onnipresente in tutte le trasmissioni televisive del servizio pubblico e di quello privato per il PD va bene. Quando al governo c'era il male assoluto, proprietario di giornali e televisioni, tutti i giorni il solito tormentone da parte dei sinistri di LUI che vinceva le elezioni perchè si vedeva troppo in televisione.
Se rubano esponenti del PD sono solo mele marce, se rubano gli altri è marcio tutto il cesto.
Se Berlinguer che diceva ai quattro venti che il PCI era l'unico partito con le mani puliti fosse vivo e vedesse quello che ha combinato e combina, ad esempio il compagno G, al secolo Greganti gli verrebbe un colpo appoplettico.
Se i sinistri rubano lo fanno per il partito, se rubano gli altri lo fanno per sè.
Ma quelli dell'ex PCI pensano che la gente sia grulla? Di sicuro i vecchi incalliti che votano PD a prescindere sono proprio rincoglioniti.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 14.06.14 21:02| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Le informazioni che Viviana comunica alle 07.07 erano arci note alcune le avevo trovate cercando di informarmi dopo un post dell'anno scorso sul discorso dell'inglese che francamente mi era anche piaciuto Insomma basta informarsi Ragazzi è la bellezza della rete
Com'è che si è fatto finta di niente ?
Il nostro movimento forte di 17 deputati avrebbe potuto essere la forza trainante di altri otto che sono allineati ai nostri principi
Con una forza di otto nazioni si potrebbe modificare l'unione europea ? Non ho nessuna competenza chiedo
solamente spiegazioni .
Ci dicano come e chi ha contattato questi gruppi
e se da parte loro abbiamo ricevuto rifiuti
2 di "NO POTAMI" (GRECIA)
5 di "PODEMOS" (SPAGNA)
1 di "PIRATI" (GERMANIA)
1 di "CREDO" (SLOVENIA)
2 del "Movimento per la terra" (PORTOGALLO)
1 di " Comune e Personalità Indipendenti (SLOVACCHIA)
1 di "Partito dei liberi cittadini" (REPUBBLICA CECA).

Rosa Anna 14.06.14 21:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Continuate pure a credere alle favole, ma io ribadisco quello che ho scritto il giorno dopo le elezioni: un partito che 24 ore prima delle elezioni e' dato in bilico sul 30 % in 48 ore passa al 41%. !!
Con i bookmakers che davano il PD in svantaggio di pochissimo sul Movimento.
Proprio perché c'è di mezzo il PD figlio del PCI sento puzza di marcio.
E adesso sorbiamoci Renzi in tutti i canali televisivi e la propaganda dei trinariciuti come li definì Guareschi.
Il lupo cambia il pelo ma non il vizio. Chissà perché i comunisti/statalisti in tutti i Paesi del Mondo dove sono presenti devono infilare sempre la parola " democratico" quando si descrivono. Dopo essere stati la rovina del Paese insieme prima alla DC e poi insieme al PDL, adesso ci vengono a raccontare che solo loro hanno la formula del fare per toglierci dal pantano in cui siamo finiti.

Don Rigoberto Lopez Commentatore certificato 14.06.14 21:00| 
 |
Rispondi al commento

Il cocomero fa fare tanta pipì, ma i cocomeri di regime fanno decisamente cacare.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 14.06.14 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Il rapinatore Renè beccato a rubare mutande..
torna in carcere, i politici che rubano milioni tutti ai domiciliari.

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 14.06.14 20:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Orfini nuovo presidente del PD....anvedi quanta democrazia,nessuno dissenso!
Ma andate a fare in c..o!
Tutti Democristiani!
Povera sinistra...che brutta fine...ha dovuto in parte delocalizzare in Tsipras.
Sel invece vuole vedere con Sventola,cosa vuol fare il PD, sta alla finestra,aspetta il prossimo predellino della primo mezzo che passa!
Altra notiziona: il delinquente ha solo il problema dell'elezione diretta del Presidente della Rep.da parte dei cittadini(è ancora convinto di poter diventare presidente)
De lavoro che manca dei diritti dei lavoratori persi,della disoccupazione...non gliene frega un cazzo!
LO avete votato...ecco ,adesso ciucciate!

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 14.06.14 20:49| 
 |
Rispondi al commento

Com'è semplice farsi dare del troll.
E' sufficiente esprimere un concetto in modo non diretto, magari con una provocazione / paradosso che vieni etichettato.
Cercare di approfondire, no eh.

exalè exmagno, alto Commentatore certificato 14.06.14 20:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE DI A QUEL COGLIONE DI FIRENZE ALLA GUIDA DEL PAESE CHE MAGARI NOI ANDREMO AL GOVERNO TRA 105 ANNI IL COGLIONE E ANDATO AL GOVERNO SENZA CHE MAI NESSUNO LO HA VOTATO......

Pietro.c 14.06.14 20:43| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi su RAI 1, 2, 3
Aumento della Tasi, aumento del bollo, aumento delle tasse al 26% sulle rendite finanziarie.
Il solito PD clone del DS a sua volta clone del PC.
Con Renzi clone di Berlusconi.
Ditemi una ragione, solo una per cui non dovrei votare M5S.

Don Rigoberto Lopez Commentatore certificato 14.06.14 20:41| 
 |
Rispondi al commento

Cari amiche/ci italiane, vi prego di una cosa:
Ci sono molti troll sul ns/ blog..e siccome non possono sfogarsi altrove...vengono qui a discriminare e a denigrare.
Forse perchè delusi da F.I. del condannato o dagli 80 euro di renzi già ripresi in tasse,bolli,sigaretre,poi benzina ecc.
Peccato (anche voi della PA) che ci avete creduto...peccato veramente, mi spiace, ma dovevate aspettarvelo.
Continuate (imperterriti) a zappettarvi gli zebedei, ma per favore, non venite qui a dar
sfogo alle VS/ FRUSTRAZIONI!
Grazie a tutti !

pier p., acqui terme Commentatore certificato 14.06.14 20:40| 
 |
Rispondi al commento

Azz accendendo la TV sembra di essere nella Romania di Ceausescu!
Il " premier" in tutti i canali

Cristiano C. Commentatore certificato 14.06.14 20:33| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT.

Le misure del governo RENZIE..


Il bollo auto aumenterà fino al 12%
Dipendenti pubblici in mobilità


Lo stesso articolo specifica che gli importi annuali delle tasse automobilistiche potranno aumentare, per il solo 2015, fino ad un massimo del 12%.


http://www.corriere.it/economia/14_giugno_12/bollo-auto-aumentera-fino-12percento-dipendenti-pubblici-mobilita-f6465da2-f1fa-11e3-9d0d-44dc1b5aab8c.shtml


ps.

è bravo RENZUSCONI...

aumenta il BOLLO AUTO...

aumenta al 26% il PRELIEVO di TASSE sugli INTERESSI di C/C, AZIONI, OBBLIGAZIONI ecc...

la TASI...costera' piu' dell'IMU...


bravi ITAGGGGGLIANI di MERDA che lo avete votato al 41%...

è arrivato BERLUSCHINO, che vi fara' il b......


TUTTO per comprare i VOTI, con gli 80 EURO...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 14.06.14 20:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi tratta tutti i cittadini Italiani da rincoglioniti!! Ha detto sempre che le votazione Europee non erano un voto di gradimento al Suo Governo Nazionale!! Adesso(passata la paura) dopo che ha visto il risultato di 11 milioni di voti al Suo PD ogni giorno per più volte al dì, si vanta che il voto Europeo è stato un consenso al Suo Governo!!Ho siamo tutti rimbambiti o é Lui crede che gli Italiani sono senza memoria!!

toresal 14.06.14 20:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tanto casino per nulla.
Io ho votato "in nessun gruppo".
UKIP? Mi adeguo.
Chi non è d'accordo è sufficiente che tolga l'iscrizione se iscritto, che esca dai meet up se ci è dentro e che non voti più M5S.
Probabilmente avrei fatto la medesima cosa se fosse uscito "verdi" o roba simile, non posso dirlo ora.
Ma sicuramente non avrei rotto le palle se avessi deciso di rimanere.

exalè exmagno, alto Commentatore certificato 14.06.14 20:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sempre Bello, parlar di politica, è comunque utile.
Una sorta di scuola di NAvigazione fra il Simbolismo, prima dell'Esplorazione nella Jungla.
V' è una fondamentalia d'Icone: il Kaimano, il Trota, il Bomba, Captain Uncino, la Pitonessa, etc.
Senza queste BAsi figurative, seremmo gia' stati Divorati.
Ridotti a tanti Crescioni galleggianti, quelle speci raccogliticce tipiche d'un Italia Unica, una Tsipratica melma di autentici rifiuti vegetali.
C'è la Casella della Prigione, la CAsa degli Spettri d'Arcore, gli Stregoni di P.zza del Gesu', le Botteghe Oscure dei Sicari, la VAlle Verde Bile...
Pugnali, serpenti, arpie.
MAghi, Veggenti, Guaritori.
Prostitute Sacre sui Colli, Piratesse nelle GAlere, massaie di corvee nei Menu' del Giornale.
Una strana Repubblica: un Fatto Quotidiano...

M'affascinan i Simbolismi delle Stele di Lunigiana: maschili, Femminili e indifferenziate.
Sopratttutto le Mutilazioni iconoclaste ai Seni femminili, coincidenti con l'incipiente fulgore del Cattolicesimo.
MAschismo, stregoneria al maschile, paura?
Le prime comunita', primitive, avevan impronta prettamente Femminile.
Quella parte Lunare che abbiam rimosso, ormai tecnocratici, sottomessi al dominio delle Armi, del Denaro.
Proprio quella rude e scarna Significazione apicale, a luna o forse, azzardo, piu' tondeggiante, quasi a glande a differenziare, fra le indistinte.
Le MAni ripiegate al Ventre, in quelle Lunatiche: invece a trattener un Pugnale, un Gladio, quelle a Glande.
Non voglio accender diatribe di genere, metodo, merito, solo evidenziare il rispetto poetico, la convivenza delle Tre realta': MAschile, Femminile e Limbica.

Credo che si debba tornar allo Scarno, alla Fisicita' emozionale.
Portami a BAllare, stasera.
Cingi il braccio Forte ai miei Fianchi, CAldi, Generosi.
Amo scrutarti Dolcemente, teneramente, dal basso a tender l'ALto.
Sapessi quanto Ti Desidero.
Nessuno , mai prima d'Ora.

A farmi Innamorare.
M'hai detto di Non farlo piu'.
Son Ridicola, Stronza, sì.

MA T'Amo

grethe g., stockolm Commentatore certificato 14.06.14 20:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non riesco a capacitarmi. l'informazione del regime del piccolo boy scout continua a latrare dalle sue sirene che il M5S ha fatto l'acordo con la destra xenofoba , razzista, populista, nazista ecc., raggiungendo il massimo dell'orgasmo.
Ma ci siamo scordati con chi si è abbaccato il partito del piccolo scout per fare questo bel governo?!!
Con forza italia , e tutto il resto della destra xenofoba ecc ecc.

john f. 14.06.14 20:25| 
 |
Rispondi al commento

Ancora una volta Beppe ha dimostrato, "caldeggiando" l'alleanza strategica in Europa con l' UIK, lucidità e lungimiranza politica. Mi dispiace leggere commenti di nostri sostenitori che dimostrano di non aver compreso la posta in gioco. Ad ulteriore riprova della INCISIVA scelta effettuata, assistiamo ad una massiccia campagna denigratoria in merito, dai media, che come ben sappiamo sono l' arma di eccellenza dei potentati finanziari sovranazionali.

Adolfo Palazzini 14.06.14 20:22| 
 |
Rispondi al commento

La Stampa è libera e riporta le notizie che piacciono ai Governi che la finanziano con soldi Pubblici!Le false malattie ci costano 400 milioni
E l'Inps ogni anno per i permessi..."Sè sono false hanno tutti i poteri e leggi per intervenire" Queste sono cazzate per il populismo!!

toresal 14.06.14 20:08| 
 |
Rispondi al commento

Avete sentito il ducetto del 40,8 (lo dice tre volte al dì)...come URLA IN TV. e si affaccia dalla finestra di palazzo chigi?
C'era un altro a Palazzo Venezia......!!!!!

pier p., acqui terme Commentatore certificato 14.06.14 20:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'idea iniziale degli anni '50 di una comunità europea, che prevedesse l'abbattimento delle dogane e una facilitazione degli scambi commerciali era intelligente.
Poi come al solito una cricca trasversale di affaristi ha intravisto il modo di arricchirsi imponendo con la complicità di politici collusi e avidi una moneta unica che in realtà la maggior parte dei cittadini europei di tutte le nazioni non voleva. L'Euro è' stato imposto alle popolazioni europee.
L'Italia dai tempi della caduta dell'impero romano è diventata terreno di conquista. Dopo svariati secoli si ritrova divisa in piccoli principati e ducati asserviti alle potenze straniere.
Con fatica dopo tre guerre d'indipendenza diventa uno Stato Sovrano con un'unica moneta. Dopo la I Guerra Mondiale annette altri territori, si allarga. Poi arriva il fascismo che perde un guerra. Nel dopoguerra l'Italia diventa Repubblica e la moneta rimane sempre la Lira. Negli anni 90 dei personaggi politici ai quali difficilmente ci si può riferire senza usare dei termini che non siano offensivi, svendono la sovranità del proprio Paese per un pugno di mosche adottando l'Euro.
Lo hanno fatto scientificamente, e volutamente a mente fredda. Non si è' trattato di un omicidio colposo ma di un omicidio volontario premeditato e aggravato da motivi futili e abbietti. Sulla pelle degli italiani e alla faccia di tutti coloro che nelle decine di anni precedenti avevano perduto la vita per dare unità al Paese o per difenderne la sovranità.
W IL MOVIMENTO 5 STELLE.

Don Rigoberto Lopez Commentatore certificato 14.06.14 20:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ EFFETIZY - F. BETTINI, ROMA

Scusate !!!!! ma la sostanza che vi rende così, è allucinogena oppure oppiacea ??????
Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 14.06.14 20:01| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Farage o Le Pen puché si esca dall'UE e dall'euro. I Verdi sono da sempre alleati della falsa sinistra liberista traditrice di Marx. Sono multiculturali e multiraziiali, favorevoli all'invasione dei cosiddetti rifugiati, che la Convenzione di Ginevra esclude dal diritto d'asilo, trattandosi di rifugiati di guerra ed economici. Prendo poi atto del fatto che 5Stelle ha votato a favore dell'emendamento che proibisce l'uso dei richiami vivi per attirare vigliaccamente le prede ddei cacciatori, che sono dei subanimali. Infatti gli animali predatori non uccidono per divertirsi ma per motivi di sopravvivenza. Quasi tutto il PD ha votato contro, e pertanto l'emendamento non è passato. Il PD ha dimostrato di essere servo della lobby dei cacciatori, che uccidono per divertirsi.

Pietro Melis, cagliari Commentatore certificato 14.06.14 19:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dimmi qualcosa.
Fatti vivo.

Mi Manchi.

grethe g., stockolm Commentatore certificato 14.06.14 19:57| 
 |
Rispondi al commento

Un dubbio ho sempre avuto..ma era stesso operatore estetico a truccare le facce di alemanno e del marito della sig.ra palombelli prima di andare in tv?....ce troppa disoccupazione a cinecitta

savi s. Commentatore certificato 14.06.14 19:53| 
 |
Rispondi al commento

OT....piccola ANALISI del VOTO..

ci sarebbe da fare una VERA e SERIA ANALISI del VOTO delle EUROPEE..

non tanto sul M5S...

quanto sul 41% del PD....sul 18% di FORZA ITALIA...

e sui 22 MILIONI di ASTENUTI...


FORZA ITALIA, dovrebbe ESSERE SCOMPARSA in un PAESE NORMALE...

li hanno ARRESTATI TUTTI o QUASI...

PREVITI...
DELL'UTRI....
BERLUSCONI...

SCAJOLA...

FITTO..
GALAN...
SCOPPELLITI..

e tantissimi altri....ANALISI CHIUSA.


il PD il VUOTO che AVANZA...

ma chiediamoci cos'è il PD e chi sono gli ELETTORI che lo hanno portato al 41%...

era un PARTITO allo SBANDO con BERSANI al 26%...

da sempre implicato in AFFARI & INCIUCI,dal dopo guerra ad oggi, con TUTTO e TUTTI...

COOP,ROSSE...

UNIPOL...
MPS..

APPALTI EXPO..
PRIVATIZZAZIONE TELECOM..

CGIL...

BICAMERALE con D'ALEMA e BERLUSCONI...

PRIVATIZZAZIONE IRI con PRODI..

SORGENIA con DE BENEDETTI...

REPUBLICA...

MAGISTRATURA DEMOCRATICA..

POTERI FORTI e MARCI..

PRESIDENZA di REGIONI,CITTA' e PROVINCIE...


e tantissimo altro ancora..


arriva RENZI e in un solo anno,porta il PD dal 26% di BERSNI, al 41%...

15% in piu' è TANTISSIMO...come mai???


NAPOLITANO..

MEDIA PRONI...
POTERI LOCALI..
CGIL...

80 EURO..

RIFORME..
VELOCITA'...
CAZZATE...

ma penso,che abbiano votato per il PD...

i POTERI FORTI,
le LOBBY,
le MAFIE,
gli EVASORI FISCALI,
i CORROTTI e CORRUTTORI

la CLASSE MEDIA,gli STATALI e gli ANZIANI...

hanno VOTATO RENZIE, perchè avevano PAURA del CAMBIAMENTO e dell'ONESTA e GIUSTIZIA del M5S..


OGGI il PD, ha riunito sotto la sua CASA,tutti i POTERI MARCI che scappavano da FORZA ITALIA..

è il PARTITO piu' INFARCITO di INTERESSI PERSONALI ed ILLEGALI che ci sia in ITAGGGGLIA...

una NUOVA BALENA BIANCA...il MALE ASSOLUTO..

PERICOLOSISSIMO.

sui 22 MILIONI di ELETTORI ASTENUTI,rimandiamo l'analisi ad un'altro post...

posso solo dire che sono degli IDIOTI...

per la seconda volta nella STORIA ITALIANA avevano il DOVERE di VOTARE il M5S..

e quando gli ricapita un'occasione così...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 14.06.14 19:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bonanni 3
Poi D’Antoni, che in attesa di passare la mano al fido Bonanni s’è inventato la segreteria Pezzotta, cambia idea come spesso gli accade e trova ospitalità nella Margherita. Eccellente ballerino (anni fa strappò l’applauso a un gruppo di colleghi spagnoli esibendosi in un impeccabile flamenco), Bonanni esegue lesto la medesima giravolta. Si ricolloca, piazzandosi sotto l’ala di Franco Marini. E all’improvviso il passato gli appare sotto una luce un po’ diversa: “Chiediamo discontinuità rispetto al precedente esecutivo, così forte del proprio consenso elettorale da negare ogni legittimo confronto con le parti sociali”, tuona. “Romano Prodi dovrà rimuovere questa stagione indegna di una democrazia evoluta. È quasi una vergogna che non gli abbiamo fatto un clamoroso sciopero contro”. Messo alla porta l’infedele Pezzotta, che si era smarcato da D’Antoni & C., Bonanni ha traslocato nella stanza di segretario della Cisl portandosi appresso una delle cose cui tiene di più: una foto che lo ritrae mentre stringe la mano all’ex vice presidente Usa, Al Gore. Sulla poltrona di numero uno è arrivato con una maggioranza schiacciante. Ha raccolto 220 voti sui 243 del consiglio generale. Le tessere del filone più meridionale della Cisl, ispirato a un sindacalismo politico ancorato a una visione assistenzialista» (Stefano Liviadotti).
• Nel marzo 2007 ha ceduto ad Alico il 34,6% di Unionvita, la compagnia di assicurazioni nata nel 1994 con l’obiettivo, poi fallito, di lanciare la Cisl nella previdenza integrativa, attraverso la partnership con una multinazionale tra le più forti al mondo (Alico è parte del colosso statunitense Aig). Dalla vendita alla società americana la Confederazione ha incassato 11 milioni di euro.
• Molto critico con il secondo governo Prodi accusato di subire le pressioni della sinistra interna su taglio delle tasse, rinnovo contratti di lavoro, modifiche al protocollo sul welfare ecc. Scatenato contro l’ipotesi che l’Alitalia venisse venduta ...

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 14.06.14 19:42| 
 |
Rispondi al commento

A scanso di equivoci,la definizione non è di Becchi; loro stessi si definiscono e sono così....cocomeri!

Ma ci rendiamo conto che questo partito è praticamente sparito in italia?

Ci volevano TonioTravaglio e GervasoScanzi ad estrarlo dal loculo dove è giustamente finito.

Giustamente,perchè un partito che raggira gli elettori facendo credere di essere nè di destra,nè di sinistra,quando erano tutti ed orgogliosamente (sic!) di sinistra quella è la fine che fa !!

Che sia di monito anche per il M5S!

gianni fiorani, Brescia Commentatore certificato 14.06.14 19:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bonanni 2:
Sulle orme dei due, Bonanni inizia la sua scalata. Segretario della Cisl a Palermo. Poi leader del sindacato isolano, quando dietro lo striscione “Eccoci qua, siamo le vittime della trasparenza”, guida in corteo un gruppo di lavoratori rimasti disoccupati per la chiusura di alcune aziende in odore di mafia. Fino al grande salto del 1991, con l’incarico di capo degli edili, un pacchetto da 250 mila iscritti. Bonanni si fa le ossa scontrandosi duramente con Carla Cantone, tostissima collega della Cgil che nel corso di una riunione con i costruttori dell’Ance lo mette ko davanti a tutti con un formidabile gancio sinistro. Bonanni si lagna con D’Antoni. Il numero uno della Cisl protesta con Sergio Cofferati, che se la ride sotto i baffi. Il leader di Bomba incassa e va dritto per la sua strada. Nel 1998, quando entra nella segreteria confederale della Cisl, confida agli amici. “È solo questione di tempo; alla fine il numero uno sarò io”. Siccome ci crede davvero, sgomita. Si trasferisce a Roma. Riempie il guardaroba di gessati scuri. Comincia a coltivare con metodo lo zoccolo duro della Cisl dantoniana, fino a diventare un signore delle tessere tra i lavoratori del pubblico impiego, i commercianti e i braccianti. Intanto, stabilisce rapporti con il mondo politico romano. Lo fa in modo trasversale. Cattolicissimo (è legato al movimento dei neocatecumenali), autodidatta ma sedicente poliglotta, a tutti regala libri sul papa, sui quali verga pure una dedica. Negli anni della Confindustria di Antonio D’Amato, che lui mostra di apprezzare, e mentre D’Antoni coltiva le sue ambizioni di leader politico nel centro-destra, Bonanni trama d’intesa con il ministro leghista deE più ancora con il suo sottosegretario Maurizio Sacconi, uno cui la sigla Cgil fa lo stesso effetto del drappo rosso agli occhi del toro. Teorico degli accordi separati (senza cioè la Cgil), scavalca il suo leader Savino Pezzotta. Apre alla cancellazione dell’articolo 18 dello Statuto dei lavoratori

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 14.06.14 19:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adelante Paolo cum judicio!
Era proprio necessario scegliere solo tra i due che ci avevano espressamente invitato? Sapevamo dell'atteggiamento dei verdi, conoscevamo Tsipras; la rete (80.000) è fatta di persone affidabili, in grado di giudicare. Abbi il coraggio di verificarla, non trattarla come gregge.Il voto poteva avere una casella aperta per libere indicazioni. Non per niente ora stiamo cercando "almeno altri 2 gruppi" in Europa.
Il cocomero rosso e verde fu usato dai golpisti cileni per far fuori il Generale Pratt e gli altri ufficiali e soldati fedeli al Presidente Allende. Vederlo di nuovo qui mi ha fatto un po' effetto.

Urbano Cipriani, Firenze Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.06.14 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Destra,Sinistra,Centro,hanno privato i popoli della loro sovranità monetaria,politica,schiavizzandoli in nome e per conto delle lobbies bancarie usuraie nazionali/internazionali.Oltretutto,i traditori del popolo,destri e sinistri si sono scambiati il ruolo di governo al solo scopo di arricchirsi sistematicamente,mettendo in pratica le stesse politiche di austerità criminali,con il pretesto del debito pubblico truffa,messa in piedi apposta dalla partitocrazia corrotta e marcia,con il concorso dei banditi banchieri privati,i quali avendo usurpato la sovranità monetaria degli Stati possono farli fallire a loro piacimento.In questo progetto folle questi delinquenti politici organizzati,sono palesemente affiancati da una informazione servile e marcia,che disorienta e addormenta le masse.SVEGLIAMO L'ITALIA PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI.

TINO LISSU, S.MICHELE Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 14.06.14 19:33| 
 |
Rispondi al commento

Chiedo scusa, io torno a ribadire un concetto che mi sembra di capitale importanza. Ho l'impressione che si dia troppo per scontata qui l'idea che ingiuriare e fare, come si dice a Roma, i fighi infarcendo il blog di parolacce e insulti, per distinguersi da chi parolacce non ne dice e in compenso razzola male, sia un passaporto di autenticità verbale e di virilità comunicativa che distingua quelli che il movimento senza se e senza ma, w m5s sempre, etc.
Ora, non è che all'improvviso si deve diventare un colleggio di educande, ma credo invece fermamente che questa modalità comunicativa sia negativa sotto ogni punto di vista: annebbia la vista, scatena malumori interni, è l'esca perfetta per attacchi dall'esterno e inselvatichisce l'atmosfera, spingendo chi ha qualcosa da dire o da contestare a tacere o allontanarsi.
Ieri ho commentato la rubrica giornalista del giorno prendendo le distanze da quella che mi sembra una scemenza, ossia mettere la foto del 'giornalista di regime' per darla in pasto a commenti che , ahime, sono spesso beceri.
Ora ha risalto mediatico l'invito di Lerner a espungere i commenti antisemiti a lui rivolti.
Ora, lasciando perdere il fatto che i commenti antisemiti sono cretini e di pessimo gusto per definizione, questa situazione è il frutto di un malinteso di fondo: la maleducazione in politica non paga perché fa sentire a disagio tutte le persone perbene (non benpensanti - perbene).E sul lungo periodo, ammesso che paghi, crea un'umanità involuta. Grazie.

v.l. 14.06.14 19:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io comunque continuo a vedere l'incongruenza fra il dire e il fare, fra le scelte fatte e quello a cui si anela e - volente o nolente - l'europa che si formera' perché questa europa, solo i ciechi non lo possono vedere, non ha nessun futuro cosi' struttuata, anzi non ha neppure né volonta' né impalcatura giuridico-politica per diventare quello che tutti (i popoli) vorrebbero.
Becchi ha ragione nel dire che
"La sfida del futuro è tra sovranità e internazionalismo negativo, che sta erodendo la maggior parte dei diritti e delle conquiste sociali ottenuti a livello nazionale negli ultimi anni"
ma allora mi chiedo i punti dell'europa del movimento perche' vanno in senso contrario?
l'adozione degli €urobond implica i mantenimento e la denominazione del debito in moneta estera, l'abolizione del fiscal compact e del pareggio di bilancio sono solo il rifiuto di una parte (e nemmeno il peggiore) di questo sistema vincolante esterno liberista e mercantilista (che evidentement piace al movimento o non l'ha ancora capito e quando lo capira' sara'troppo tardi), il referendum sarebbe l'apoteosi dell'incongruenza, lasciare la risposta al bombardamento mediatico e coercitivo che ha in questo sistema la sua massima espressione.

Se riesce professore a dare delle risposte esaustive senno' debbo continuare a pensare che si predica (nemmeno tanto) bene e si razzola malissimo

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 14.06.14 19:28| 
 |
Rispondi al commento

Considerato che la CGIL non è d'accordo sulla riforma della P.A. ed in parte anche Bonanni vi metto qui la sua splendida carriera.
Bomba (Chieti) 10 giugno 1949. Sindacalista. Segretario della Cisl (dal 27 aprile 2006, riconfermato nel 2009, al terzo mandato). «Io non m’impressiono facilmente. Vengo dagli edili. E lì, nei cantieri, volavano i mattoni…».
• Vita «Dantoniano un tempo, poi vicino alla Margherita per via di Franco Marini. Uomo spigoloso e diffidente, poco noto fuori dal sindacato, nonostante i forti legami personali con alcuni settori imprenditoriali, così come tra i partiti del centrodestra» (Roberto Mania, al momento dell’elezione).
• «Ventenne, aveva trovato lavoro come magazziniere in un cantiere edile della Val di Sangro. Figlio del popolarissimo segretario del Pci di Bomba, il paesello natio in provincia di Chieti, il giovane Bonanni si era iscritto alla Cgil. Nominato delegato sindacale, lesto aveva capito come arringare i muratori fosse meno faticoso che impilare mattoni. Così, s’era offerto come sindacalista a tempo pieno. Incassato un secco rifiuto dalla Cgil, aveva fatto spallucce ed era scomparso. Per riapparire d’incanto nei ranghi della Cisl a Palermo, dove Sergio D’Antoni faceva il bello e il cattivo tempo dalla poltrona di segretario della locale Camera del Lavoro. Il sodalizio con D’Antoni, e ancor più con il suo braccio destro Luigi Cocilovo, non si interromperà più.

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 14.06.14 19:27| 
 |
Rispondi al commento

spero fortemente che l'italia del pallone perda e venga a casa subito!!miliardari laddove la gente muore di fame.schifo immenso!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 14.06.14 19:25| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT.

Alessandro Di Battista

22 ore fa


Ma tu sei di destra, di sinistra o sovrano?

Ma possibile che:

- dopo le larghe intese italiane (Renzi sta modificando la Costituzione con un partito fondato con il beneplacito dei corleonesi – i Riina, i Bagarella, i Provenzano, i Calò, i responsabili delle stragi di Capaci e Via D’Amelio, della II guerra di Mafia, delle stragi del ’93 etc)

- dopo le larghe intese europee (chiedo agli elettori del PD o di FI se sono capaci di spiegarmi la differenza tra Partito Socialista Europeo e Partito Popolare europeo)

- dopo le “serenissime” larghe intese in Veneto, dove i partiti si sono spartiti gli appalti sul MOSE

ci siano ancora persone che parlano di destra e sinistra?


Ma possibile che ancora non si è capito (e in questo senso saluto con estremo favore l’alleanza strategica con Farage)

che la vera contrapposizione del presente e del futuro (e forse anche del passato ma lo stiamo capendo solo ora) non è destra/sinistra


ma primato politica/primato finanza o sovranità/sottomissione?


https://it-it.facebook.com/dibattista.alessandro

da leggere per intero...


ps.

Alessandro...grazie di esistere...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 14.06.14 19:15| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

...la grande manipolazione delle menti è ad opera della casta.L'elettorato ha reagito agli stimoli dei mass media...e col 41% si è comportato come volevasi dimostrare.
Come ingranare una marcia (indietro in questo caso )..e la macchina ha iniziato a muoversi.
Quel 41% ...da man forte alla casta e la stessa fa da megafono a quanto quei cittadini vorrebbero dirci..(prese per il culo comprese.)
La disinformazione è totale....
..i piddini..ridono di noi..come noi ridiamo di loro.
Solo che loro sono in di più.
Solo l'economia darà il "nulla osta" ..o al pd o a noi.
Bisogna vedere chi avrà visto più da lontano...o renzie..o Beppe.

*****
Eposmail

Paolo B. Commentatore certificato 14.06.14 19:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Lady....grazie,non passerà tempo che la crema 5Stelle di Casaleggio e Grillo,servirà...eeee...se servirà.
Fra poco arriveranno nuove tasse e ci diranno che ce lo chiede l'UE!
Sai che fine miserevole quei 80 euri?
Si sono venduti per un piatto di lenticchie:la dimostrazione?
Le nuove riforme andranno in favore....delle banche!
Le tasse in c..o ai cittadini!
Infine anche oggi all'Assemblea del PD tante promesse,promesse..tanto per prendere tempo!
Il dito medio comunque è una risposta diretta ,concisa che non permette fraintendimenti o interpretazioni....
Ciaooo e buon proseguo di serata!

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 14.06.14 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Quanta ipocrisia!! Che il M5S deve cambiare strategia di comunicazione è vero ma è vero anche che esiste una mobilità elettorale e una prateria di voti dei moderati. Caro Renzi la gente ha creduto nelle tue promesse e fondamentalmente negli 8o euro (anch'io vinco le elezioni con 10 mld da spendere)ma sappi che se il piatto a tavola rimane scarso o quasi assente più che 105 anni ci vogliono 105 giorni di campagna elettorale e poi saranno dolori per tutti gli affaristi banche cooperative assicurazioni e giornali che ti sostengono, quelle che ti hanno inviato di corsa a fare il premier perchè vedevano l'onda dello tsunami ingrossarsi sempre di più.....matteo stai sereno molto sereno.......che arriviamo

Robergo de Simone Commentatore certificato 14.06.14 19:09| 
 |
Rispondi al commento

se abbiamo eletti 17 europarlamentari è per dare battaglia come si fa in italia a questa massa di... e l'unica strada è Farage, purtroppo molti non vanno a leggere la sua biografia per conoscerlo meglio ma si affidano alle notizie che danno i media di regime e credono che l'asino vola. Ripeto al M5S che devono anche loro partecipare a trasmissioni TV per far capire che questa gente (PD etc,) mente e continua a mentire agli italiani.

giovanni morelli 14.06.14 19:09|