Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I tormenti del (falso) giovane Berlusconi

  • 696


berlusconi_pioggia.jpg

Il comportamento di Berlusconi (sì esiste ancora...) durante la campagna elettorale è, ma solo in apparenza, incomprensibile. Invece di attaccare il suo presunto avversario, il Pd, i comunisti che mangiavano i bambini e di riattaccare la nenia del Libro nero del comunismo con centinaia di milioni di morti a causa di un'ideologia malata, ha fatto campagna contro il M5S. E' come se avesse fatto campagna acquisti per l'Inter. Grillo grazie al potere mediatico di Berlusconi, gentilmente concessogli da D'Alema, Veltroni e Violante, è diventato un babau, un "assassino", il nuovo Hitler. Il che detto da un pregiudicato amico di mafiosi, il cui partito è stato creato da Dell'Utri condannato a sette anni di carcere farebbe sbellicare dalle risa chiunque. Ma il bombardamento mediatico dell'ometto fa comunque danni, spara nel mucchio e qualcosa rimane. Craxi gli disse ai tempi di Tangentopoli: hai dei cannoni, le televisioni, usale! Lui le usò e il Paese in vent'anni è finito nel baratro. Perché il nemico (a parole) si è trasformato in amico? Tutto tranne il M5S? La risposta sono i danèe. Con una vittoria del M5S Berlusconi sarebbe stato rovinato e tra salvare il partito e le sue aziende ha scelto queste ultime. Il M5S avrebbe infatti chiesto l'abolizione della legge Gasparri, la rinegoziazione delle concessioni delle frequenze radiotelevisive nazionali (oggi praticamente regalate), l'introduzione di una legge sul conflitto di interessi e lo sviluppo della banda larga in Italia. Orrore. Per Mediaset sarebbe stata la fine. Woody Allen disse: "Dio è morto, Marx è morto e anch'io non mi sento molto bene", tradotto "Mediaset è morta, Mondadori quasi e io passo il tempo all'ospizio tra i miei coetanei e a fare inciuci". Ora i giornali di questo individuo parlano proprio di Incucio tra il M5S e il PD per una discussione che sarà trasparente e in streaming sulla legge elettorale, lui che inciucia da vent'anni per salvare il suo patrimonio. La sua dimensione politica è ormai risibile e quella economica molto fragile. Mediaset ha perso 12,5 milioninel primo trimestre e la pubblicità si sta spostando in Rete. Good bye Publitalia? E Mondadori? Perdita 2013 netta di 185,4 milioni di euro. Bisogna salvare le aziende. Ma come? Leggi contro la rete, leggi "compensazione" tipo se Google guadagna 100, 20 devono andare a Mediaset, nuove leggi Gasparri e, per fare questo, appoggio incondizionato al governo Renzi. Il tutto prossimamente su questo schermo.

17 Giu 2014, 13:31 | Scrivi | Commenti (696) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 696


Tags: Berlusconi, conflitto di interessi, governo, inciucio, leggi ad personam, Mediaset, Mondadori, Publitalia, Renzie, Violante

Commenti

 

Ritengo che non sia più sostenibile l'idea di continuare con l'Euro. E' stato dimostrato che dalla sua introduzione l'Italia, insieme ad altri Paesi dell'Eurozona, ha subito una continua perdita di competitività in diversi settori, con grave ricaduta in termini sociali. Qualsiasi attività che non "fiorisce" dopo, massimo, 10 anni di sforzi, va "chiusa". A volte in TV mi sembra di subire un attacco "terroristico", quando mi si vuole inculcare l'idea che tornare alla nostra moneta porterebbe alla catastrofe.

Antonio Claudio Marra 24.06.14 12:36| 
 |
Rispondi al commento

siamo andati dal commercialista in 3.
aveva la bava alla bocca e i capelli dritti.quasi 2 ore di fila e tutti con la stessa lettere della AGENZIA DELLE ENTRATE che sta' mandando controlli a tutti i contribuenti all'impazzata a mitraglia,e sceglie il periodo piu' brutto per inviare la triste posta,i commercialisti alle prese con i clienti per la denuncia dei redditi sono allo stremo e smadonna 0gni volta che deve dare le medesime spiegazioni a centinaia di clienti-contribuenti incazzati come i tori,ma non e' finita anche EQUITALIA E' SCATENATA ...SONO ASSETATI DI SOLDI questi farabutti....!!!!di soldi rubati da LORO...!!!DA QUESTA BANDA DI POLITICI E POLITICANTI SENZA SCRUPOLI E SENZA DIGNITA'DI AFFARISTI DI CORROTTI E CORRUTTORI.MA AL DUNQUE E' SEMPRE IL POVERO CONTRIBUENTE A COPRIRE LE MALEFATTE DI QUESTI DELINQUENTI CHE NON PAGANO E NON PAGHERANNO MAI.QUESTO STATO CONTINUA IMPERTERRITO A VESSARE SEMPLICI CITTADINI CHE SONO ARRIVATI ORAMAI ALLA CANNA DEL GAS...!!!LA BUROCRAZIA IMPERA SOVRANA PER CONFONDERTI PER FARTI SBAGLIARE IN MODO CHE SI PAGHERA' POI....CON ALTI INTERESSI ED EQUITALIA,ALTRO MOSTRO CHE SE LA RIDE.CARO MOV 5 STELLE FATE QUALCHE COSA ,MA SUBITOOOOO,PRIMA CHE L'TALIA SIA FAGOCITATA,GLI ITALIANI NON CE LA FANNO PIU'.OGGI LA MAGGIOR PARTE DEGLI ITALIANI SONO STRETTI DA UNA MORSA TASSATORIA CHE NON HA EGUALI AL MONDO.A PROPOSITO BEFERA IL VAMPIRO QUANTO HA AVUTO DI LIQUIDAZIONE?E' UNA CURIOSITA' MA GLI ITALIANI VOGLIONO SAPERE.CARO NAPOLITANO MA LEI NON DICE NULLA?RENZI
COSA FA?DICE SOLO CHE IL FISCAL COMPACT NON SI TOCCA PER NON DISPIACERE ALLA MERKEL?MA NOI ITALIANI STIAMO DIVENTANDO MATTI?INTANTO SI FARA' QUALCHE COSA PER LE PENSIONI?LA RIFORMA MOSTRUOSA DI MONTI?A QUANTI SUICIDI DI POVERI ED ONESTI CITTADINI DOVREMO ASSISTERE ANCORA?

fede e. 19.06.14 15:36| 
 |
Rispondi al commento

La natura criminale di certe ideologie non si identifica col mangiare necessariamente i bambini. Non è credibile che nemmeno Hitler ne mangiasse. Ciononostante i modi per ammazzare bambini, distruggerne l'avvenire o sottrarli alle famiglie per farli diventare carne a disposizione del vizio sono tanti. Chissà se questo governo non ne stia mettendo qualche premessa. Certo è che è abbastanza realistico pensare che chi ci fa su dell'ironia appartenga, in qualche modo, a quella schiera di sinistri "benpensanti"!

loris cusano 19.06.14 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Gasparri alla classifica delle teste che scoppiano della gabbia è uscito uguale anzi e riuscito a confondere lo strabismo acuto e cronico

luca cappilli, cavallino lecce Commentatore certificato 19.06.14 00:32| 
 |
Rispondi al commento

Ci stiamo praticamente facendo avanti,
cambiando linea e NON il principio della sostanza;
e intelligentemente adottato "l'arte dell'astuzia",
contuttochè:"quando si gioca a scacchi e si perde una partita,alla prossima non si ripetono le stesse mosse".
Ed è perciò che la nenia dei giochi politici stona,in quanto Renzi e Berlusconi trovano difficoltà ha stabilizzare il loro disegno,l'Italicum,perchè il Movimento ha fatto
un imprevedibile abile passo Avanti.....!!

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 18.06.14 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Se il M5S non evolvera' in Partito Conservatore di governo, sara' la fine! Renzusconi e' la creatura perfetta di Berlusconi per non cambiare nulla in Italia! Il Senato della Repubblica non si tocca! Il Bicameralismo perfetto non si tocca! La Democrazia Parlamentare non si tocca! L'Italia non saprebbe cosa farsene del Presidenzialismo. Semmai si aboliscano gli onorari dei Parlamentari. L'Euro e' incostituzionale! Dov'¨¨ finita la sovranita' monetaria degli Italiani? Il Debito e' pura follia! Parlate del Credito degli Italiani.

Nicola F., Teramo Commentatore certificato 18.06.14 13:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le risposte alle domande(retoriche)iniziali sono contenute nello stesso articolo, per cui cercare di analizzare i comportamenti di BURLESC/ONI è inutile. Da anni Beppe dice che fra PD(-L) e PDL non c'è alcuna differenza ed è VERO. La finta opposizione del PD(-L) ha permesso a Burlesc/oni di fare e disfare tutto ciò che ha voluto in tutti i campi. Era , ed è logico, che veda il M5S come un pericolo, un terrorizzante orco pronto a fagocitarlo. E per questo fa le campagne a favore del solito pseudo/nemico: il PD.

Anna Cereto, Misilmeri Commentatore certificato 18.06.14 13:21| 
 |
Rispondi al commento

SGOMENTO,questo provo quando continuo a leggere fra i commenti che tutte le nostre disgrazie sono colpa dell'Euro.Non è assolutamente così,semmai è vero il contrario.Infatti,se considerassimo fermi tutti gli altriparametri(crisifinanziaria,economica,ambientale)io non riesco ad immaginare cosa sarebbe di noi e del nostro povero paese gravato da un debito impressionante.E dire poi che molti tra i massimi esponenti tra i responsabili di quel debito vengono ancora eletti!La verità è che per creare lavoro delle due l'una:o si costringono i giapponesi a non inviare auto Toyota in Italia e i cinesi a non inviare magliette a prezzi bassissimi,oppure si costringono gli italiani a produrre al prezzo delle Toyota auto come Toyota e prodotti vari al prezzo di quelli cinesi.
Non è facile:quella della decrescita è una strada lunga e dolorosa,eppure,secondo me,non esistono alternative.Una volta questi problemi venivano risolti con le guerre,ora nemmeno queste sono più possibili perchè con le atomiche non vi sono vincitori.

gaetano giordano, fiumicino Commentatore certificato 18.06.14 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io ho la sensazione che la gente sia insoddisfatta di M5S.
Penso ai giovani, che sentono parlare di berlusconi, legge elettorale...
Qualcuno si preoccupa veramente dei loro problemi? L'unica soluzione alla disoccupazione oramai è che devono adeguarsi al precariato, all'insicurezza e a queste cose.
Le aziende non offrono più nessuna formazione, oggi per fare il cameriere devi avere già "l'esperienza pluriennale" e magari anche un master e tre lingue.Figurarsi per altri mestieri.
Io penso che un bel giorno i giovani, ma come anche i tanti disoccupati si sveglieranno all'improvviso e incominceranno a ragionare, a capire che il problema non è quanto devi essere bravo tu, ma quanto la politica deve metterti nelle condizioni, di poter lavorare.
La costituzione è buona solo per parlare di legge elettorale, mai per parlare dell'art. 1, il lavoro è un diritto. No, qua servono sempre competenze e formazioni, il lavoro non è più un diritto.
Io penso che nessuno, nemmeno M5S si stia accorgendo del malcontento serio, dei problemi che quotidianamente la gente si trova ad affrontare, della delusione di molti che speravano in questi giovani.. e invece è sempre la solita chiacchiera, nessuno che agisce seriamente, bisogna sorbirsi le riforme di renzi.
Quando l'adeguarsi al precariato, l'adattarsi a titoli di studio e formazioni a pagamento avrà veramente stancato allora io penso che dovremo iniziare a scappare perchè gli anni '70 ci sembreranno una passeggiatina rispetto a quello che ci aspetta per strada.
E' un problema sottovalutato. Di tutte queste cose nessuno si preoccupa, nessuno si accorge che siamo su una polveriera di amarezza, malcontento e mancanza di soluzioni concrete che è un mix potenzialmente rivoluzionario.
Siamo tutti qui a chiacchierare di Berlusconi, come sempre, come vent'anni fa....ma la deindustrializzazione è andata avanti, troppe opportunità smantellate, troppa disoccupazione e debito.A me preoccupa la sfiducia in M5S, perchè vuol dire che si cercherà altro.

carlo b. Commentatore certificato 18.06.14 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco il perchè se mineo ha chiamato renzi down si sia offeso lui, dovevano offendersi i down.

spuseta 18.06.14 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Esiste un M5S all'Aquila? che ci dicono degli appalti?

gianfranco peri 18.06.14 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente vi siete accorti dov'è il marcio? Alla buon'ora... S ha a continuare a fare ostracismo agli accordi?...

Adriano Borchi 18.06.14 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Alfano ha dato la notizia della cattura del (presunto ndc. che non vuol dire ncd)omicida. Pensate se avessero liberato i due Marò. Povera Italia come siamo presi per un minuto in piu' sullo schermo.

alberto martini, noale Commentatore certificato 18.06.14 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Premetto che considero l'Italicum non solo incostituzionale ma anche una pessima legge. Vorrei però far notare che se Berlusconi in cambio di una qualche protezione personale o per le sue aziende dovesse sbloccarlo e assieme a Renzi farlo passare anche al senato non sarebbe poi così disastroso. Con un proporzionale infatti per poter andare al governo senza alleanze bisogna raggiungere al minimo il 40% tenendo conto delle correzioni. Quindi anche dovessimo vincere le elezioni col 35% saremmo messi in minoranza da un governo di larghe intese. L'Italicum invece con il ballottagio potrebbe addirittura portarci a vincere e in quel caso a governare. In tutti i casi dobbiamo continuare il lavoro di informazione per ottenere sempre più consensi dalla gente ONESTA.

Stefano Chincarini, CESANO MADERNO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 18.06.14 09:52| 
 |
Rispondi al commento

@ Viviana
Bentrovata!
Verissimo! errare umanum est perseverare diabolicum

antonella g., cremona Commentatore certificato 18.06.14 09:34| 
 |
Rispondi al commento

In passato ho sempre votato a sinistra.
Nel presente sempre 5 Stelle.
Ora più che mai, sono arcicontento dell'alleanza in europa con Farage, visto come sarà l'andazzo di questo governo.
I piduini hanno fatto i conti senza l'oste.

john f. 18.06.14 09:32| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

non illudiamoci che corruzione ladracini di vario stanmpo appartengano al passato .oggi prosperano piu' che mai ed è tutto questo che da garanzia agli attuali governi.

stefano b., Castelfidardo Commentatore certificato 18.06.14 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Incontro Renzi e M5s

Tutti dicono cosa bisogna fare, proporre, ecc....
Se Renzi dice Italicum è così qualche modifica sulle basi percentuali ma per il resto è ottimo così cosa fareste?
Io voterei ok mi fa schifo ma gli Italiani vi hanno dato il 40% e allora avete ragione voi. Tutti dicono che bisogna trovare un accordo parlare discutere ma se dall'altra parte chiedono unicamente la fiducia ed il voto favorevole sulle leggi ce loro vogliono cosa si puo' fare?

alberto martini, noale Commentatore certificato 18.06.14 09:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER TUTTI COLORO CHE SI SONO STRACCIATI LE VESTI PER LA DERIVA PD PRESA DAL MOVIMENTO! (?)
Leggetevi il commento di Morra qui a fianco...
Anto b

antonella g., cremona Commentatore certificato 18.06.14 09:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Poche righe passano... messaggio subliminale per dirmi che sono logorroica?
anto b.

antonella g., cremona Commentatore certificato 18.06.14 09:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prova prova...
Buona giornata al blog ed un saluto a tutti gli amici... provo con poche righe, vediamo se passa...

antonella g., cremona Commentatore certificato 18.06.14 09:25| 
 |
Rispondi al commento

Certo che gli brucerà avere preso "meno voti di hitler".

Alessandro Diamante 18.06.14 09:23| 
 |
Rispondi al commento

"Se avesse vinto, il M5S avrebbe chiesto:
1- l'abolizione della legge Gasparri:
2-la rinegoziazione delle concessioni delle frequenze radiotelevisive nazionali;
3- l'introduzione di una legge sul conflitto di interessi;
4- lo sviluppo della banda larga in Italia."
Ora che ha 144 parlamentari (aveva il 25% e 163 parlamentari), ma non ha vinto alle europee e nemmeno alle amministrative, il proprietario e garante del M5S che cosa farà fare ai suoi e nostri dipendenti? Le pippe?
Non ci sono i referenda per proporre l'abolizione di una legge che non piace ad una forza che politicamente conta il 25%?
Dalle parole si passasse ai fatti, visto che un Pannella otteneva un sacco di risultati con 4 gatti!

Vittorio Reho, Noicattaro Commentatore certificato 18.06.14 09:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I difensori dell'Italicum insistono a dire che siccome 21 anni votammo per il maggioritario, oggi non dovremmo tornare al proporzionale, ma questo e' assurdo, sarebbe come dire che se uno ha sbagliato per ignoranza o disinformazione deve continuare a ripetere lo stesso errore per sempre
E vorrebbero pure dare ad intendere che rispettare il vecchio e obsoleto referendum che prometteva cose che poi non si realizzarono sia democrazia, mentre l'antidemocrazia sta proprio nel sostenere un Italicum che e' peggio del porcellum e che ruba la sovranita' al popolo per metterla nelle mani di due o tre persone
Non ha senso voler mantenere per forza qualcosa che e' stato votato 21 anni fa, ne abbiamo visto tutta la pericolosita'
Molti giudizi cambiano col tempo
Tanti anni fa eravamo anche convinti che entrare nell'euro era vantaggioso e poi si e' visto che disgrazia e'stata
21 anni fa abbiamo votato credendo che il porcellum avrebbe portato a meno partiti e poi sono arrivati a 120, e avrebbe dato governi piu' solidi e poi ne abbiamo avuti di pochi mesi e non abbiamo capito che furto di democrazia avevamo votato col furto delle preferenze e i soliti nominati che erano pure pregiudicati
oggi la pensiamo diversamente col senno del poi
come avviene spesso nella vita
e' vero, in uno stato di ignoranza, abbiamo votato il porcellum che e' stato deleterio e oggi col senno del poi non possiamo piu' votare l'Italicum che e' anche peggiore
Possiamo aver sbagliato una volta ma perseverare e' diabolico

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.06.14 09:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si puo' sbagliare una volta ma non e' obbligatorio continuare a sbagliare
probabilmente Calderoli si rende conto che senza alleanze si sara' estromessi dal parlamento, da sola la Lega non ce la farebbe e il legame con Berlusconi diventa ogni giorno meno utile
in effetti l'Italicum non solo e' prepotentemente incostituzionale ma [ antidemocratico perche' vuole estromettere i partiti minori permettendo ai due maggiori di mettere ai loro comandi tutti gli altri
mentre la proposta di legge elettorale votata dagli elettori del M5S consente una maggiore rappresentanza politica rispettando le scelte degli elettori e portando in parlamento anche partiti minori senza costringerli a ributtanti alleanze

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.06.14 09:10| 
 |
Rispondi al commento

bisogna avere memoria buona sui governanti degli ultimi 25 anni che anno rovinato questa italia con appalti tangenti aiuti a lobby bancarie e di partito condotte da caste di goerni tra loro collusi Berlusconi è colui che ha tenuto italia bloccata su sviluppo lavoro e ha bloccato le leggi con i suoi problemi giustizia.....deve nascere legge conflitto di interessi a personam che ha bloccato per anni sviluppo italia ai giovani Berlusconi dovrebbe pagare il male che ha fatto ha questo paese e con lui opposizione corrotta inesistente che ha permesso tutto questo......tangenti e corruttele di ogni giorno...ormai prassi comune cosi dicono i politici corrotti....

antony gentile (antonelli), pavona Commentatore certificato 18.06.14 09:08| 
 |
Rispondi al commento

OT

Adesso è chiaro, come lo era prima x me, il M***** lo ha sempre sostenuto, quello che ha fatto con la legge elettorale votata da cittadini x i cittadini, quindi x dare valore al lavoro svolto dagli attivisti la doveva proporre e così è stato.

bene così ragazzi avanti sempre a testa alta
l'informazione prima o poi sarà costretta a rivedere le sue posizioni sul M*****

saluti da nessun copy

nessun copy 18.06.14 08:59| 
 |
Rispondi al commento

L'orribile e antidemocratica legge elettorale che abbiamo fu fatta proditoriamente a tavolino di legali di Berlusconi per dargli la vittoria elettorale con un mostruoso premio di maggioranza e liste di nominati cosi' da eliminare le scelte degli elettori e dare a due o tre persone un potere assoluto su tutte le cariche del paese. Nel 2005 passammo cosi' dalla democrazia a una oligarchia che governava con dei nominati e centralizzava tutto il potere nelle mani di pochissime persone. Con un ritardo di 8 anni la Corte Costituzionale ha decretato l'incostituzionalita' del porcellum, ma Renzi con incredibile faccia tosta lo ha ricostruito assistito dal solito Berlusconi e lo ha riproposto alla faccia della democrazia con gli stessi motivi di incostituzionalita', sapendo che ci vorranno altri 8 anni prima che questa sia decretata di nuovo. Cosi' lo scempio alla democrazia si e'ripetuto> di nuovo i premi di maggioranza sono indipendenti dal raggiungimento di una soglia minima di voti alle liste (o coalizioni), e di nuovo si ruba al'elettore il diritto di fornire una preferenza. Di nuovo la democrazia e' stata calpestata. E se il M5S riuscira' almeno in parte a correggere questa palese incostituzionalita', sara' un passo avanti per tutto il popolo italiano, stretto ormai su una via dolorosa verso forse di stato autoritarie a potere concentrato e ristretto che ci portano sempre piu' lontano dalla democrazia.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.06.14 08:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Alberto ELIMINIAMO il CONTANTE ? :
----------------------------------------------
Metterti a 90° ti piace così tanto?
..così i nostri politiconi avranno un controllo totale di noi..sapranno anche dove vai a mangiar la pizza...e dove vai a far pipì.
Più siamo controllati e più diventiamo schiavi...e manipolabili.
Il 41% del pd è stato raggiunto anche dal fatto che certe organizzazioni di potere hanno molti nostri dati..e sanno già le nostre abitudini.
Da li e fare campagne di manipolazione da parte dei mass media il passo è breve.Le grosse organizzazioni finanziarie evaderanno comunque e Noi saremo controllati ed i controllori no.
E già che ci sei...perchè non lanci l'idea di un bel chip sottocutaneo..come quello dei cani..e così diventeremo..tutti dei bei pupazzetti telecomandati.??

*****
Eposmail

Paolo B. Commentatore certificato 18.06.14 08:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho seguito sin dai tempi del suo triste inizio la vicenda della povera Yara Gambirasio.
Tutta la faccenda relativa alla divulgazione dell'arresto del presunto assassino da parte del Ministro Alfano, dimostra la pochezza di questi personaggi... e poi diciamo che la TV e i giornali puntano al titolone... Non dò titoli a questo personaggio perchè non vorrei che mi arrivasse una denuncia, comunque pensate a tutto il peggio che vi viene in mente... ancora più viscido del suo capo Berlusconi.
Un pensiero affettuoso alla famiglia di Yara per la dignità sempre dimostrata nel silenzio.

lorenza m., lorenza m. Commentatore certificato 18.06.14 08:55| 
 |
Rispondi al commento

alle ultime elezioni siamo arretrati di 4 punti percentuale..potevamo fare di più..si potevamo fare moltooo di piùùù...errori ce ne sono stati...grossi errori..i ns elettori e l'indecisi s'apettavano che si parlasse di futuro...e non del passato..
Ho sempre detto che le europee dovevano trasformarsi in un "cavallo di troia" per rovesciare Bruxelles..
Oggi ci possiamo "consolare" nell'essere riusciti a portare 17 parlamentari...e gettare un accordo con l'UKIP...ma l'intesa deve trovare più ampio respiro.
Le politiche sull'austeriti vanno bloccate subito..a costo di fare patti con il diavolo...non passa giorno che questa europa dia il peggio di se ...un caso eclatante è la politica estera..quì presentiamo la legge elettorale..ok...ma se riceviamo degli "assist" bisogna anche restituirli..per cui se arrivano delle proposte politiche interessanti..sarebbe auspicabile accogliere..vedi elezione diretta del PDR o il Federalismo vero...il 41% non può tenere sotto la sua cappella l'altro 60% degli italiani.
Se riusciamo a portare avanti questo "approccio" non c'è bisogno di alleanze..ci si guarda e ci si capisce al volo...

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 18.06.14 08:54| 
 |
Rispondi al commento


o.t.

buondì

tale padre tale figlio?

dal ffatto

""Dario Nardella è uomo d’onore. Aveva promesso che non avrebbe mai organizzato cene private sul Ponte Vecchio. E, infatti, ieri sera la cena privata di super vip è stata fatta sul Ponte a Santa Trinita. Alla faccia di chi insinuava che il degno Nardella sarebbe stato un clone di Matteo Renzi. E c’è già chi predice che l’originale Nardella oserà perfino apparecchiare il Ponte alla Carraia, da grande.

Il glorioso ponte progettato nel Cinquecento da Bartolomeo Ammannati (che usò anche idee e disegni di Michelangelo), il ponte ricostruito pazientemente recuperando le pietre scaraventate in Arno dalle mine naziste, questo ponte caro ai fiorentini più ancora di Ponte Vecchio, ieri sera è diventato la location privata dove lo stilista Stefano Ricci ha fatto accomodare i suoi ospiti privati, signora Renzi inclusa.""

paoloest21 18.06.14 08:49| 
 |
Rispondi al commento

O.T.


@ Maria s. Ancona


Ho lasciato un commento al tuo delle 00,00 di ieri o oggi? :)


Cordialità

Heracles Mediolanum Commentatore certificato 18.06.14 08:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sig.a VIVIANA buon giorno,
sono felice del suo parere favorevole alla discussione, l'importante è non farsi manipolare mantenere alta la guardia, questo non vuol dire che piccole concessioni non si possano fare, il bene dell'Italia è superiore a qualsiasi orgoglio non devono esserci faziosità.

Il Berlusca è ora che sparisca assieme alla sua banda di arrivisti, come bisogna allontanare tutti i corrotti di qualsiasi colore siano.

W M5 *****

sempre.

Enzo Chiesino, Imperia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 18.06.14 08:46| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, vorrei darti una dritta da uno che di economia dice la sua,se vuoi avere tutti gli italiani dalla tua parte e se vuoi veramente arrivare alla vera giustizia fiscale insieme a Renzi eliminando tutto ciò che è ILLEGALE è necessario fare la cosa più semplice che si possa fare: tanto semplice che è disarmante.
SI DEVE ELIMINARE LA CIRCOLAZIONE DEL DENARO CONTANTE:come per i pensionati e come per l'accredito di stipendi usare solo ed OBBLIGATORIAMENTE LA CARTA DI CREDITO.
FINE DEL NERO, SCIPPI E MAZZETTE!!!!!!!!!!!!!!!!!

Alberto 18.06.14 08:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dobbiamo “RIAPRIRE-SCOPERCHIARE” lo scandalo dei 98 MILIARDI di euro delle slot machine Oggi abbiamo trovato un documento IMPORTANTISSIMO nella pagina Facebook del portavoce-parlamentare del M5S Giovanni Endrizzi. Lo invieremo per conoscenza alla Corte di Conti del Lazio ed a diverse Procure della Repubblica. Giovanni Endrizzi - Portavoce Cinque Stelle Senato ha condiviso un link.
14 giugno
Non mi stupisce. Il controllo è del tutto carente.
Nel 2007 il Colonnello Rapetto scoprì irregolarità diffuse nel circuito delle slot machines.
Riuscì a documentare un totale di sanzioni da irrogare per 98 MILIARDI....
Giorgio Tino, direttore dell’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato, e Antonio Tagliaferri, direttore del settore giochi vennero condannati per omesso controllo.
Ma le cose presero una diversa piega:
in Commissione Finanze gli “onorevoli” Tolotti, Nannicini e Vannucci si adoperarono per modifiche di legge che facilitarono la riduzione delle penali da 98 miliardi a soli 2,5 miliardi.
Giorgio Tino fu addirittura confermato nel suo incarico
Antonio Tagliaferri ebbe un incarico in Equitalia
Il colonnello Rapetto si trovò costretto alle dimissioni
Renzi ci ha appena ricordato Pinocchio...
Di quella favola dovrebbe ricordare Melampo, il cane da guardia che si era accordato con le faine e, in cambio della sua parte, lasciava rubare le galline....
Ora la prima parte è certa: politici e partiti sono finanziati dalle lobby dell'azzardo.
E non hanno prodotto nulla per fermare l'infiltrazione mafiosa, l'usura, l'abusivismo.
Il Movimento 5 Stelle ha già presentato un disegno di legge per una maggior trasparenza e regolarità delle concessioni, monitoraggio dei flussi di capitali ed il contrasto al riciclaggio e alle infiltrazioni malavitose (http://www.senato.it/service/PDF/PDFServer/BGT/00720143.p

vincenzo matteucci 18.06.14 08:30| 
 |
Rispondi al commento

All'inizio era il "giusto" ed eventualmente i voti.
Da qualche tempo sono i voti ed .......... .. .....

Arjuna , Madras Commentatore certificato 18.06.14 08:16| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo sempre detto fin dal principio che eravamo pronti a votare cio' che si accordava con il nostro programma
ora si tratta di discutere qualcosa secondo le linee del nostro programma
dove sta lo scandalo?
che senso ha tutto questo parlare di inciucio o di cedimento?
e' un confronto
come sempre se ne fanno tra partiti avversi in democrazia
ed era davvero necessario,visto il tema fondamentale in questione,da cui puo' dipendere la nostra estromissione dal parlamento per mancanza di alleanze
ma secondo alcuni avremmo dovuto lasciare che Renzi portasse avanti l'immondo porcellum senza nemmeno tentato di modificarlo?
Mi sembra giusto e fondamentale che si tenti di difendere la democrazia in questo momento saliente
Ogni persona di buon senso lo avrebbe fatto
e difendere non vuol dire cedere
discutere non vuol dire allearsi
Qualunque miglioramento riuscissimo a strappare all'Italicum sara' un bene per la NAZIONE
Perche' non provarci? Questo vizio di bassa lega di criticare sempre e comunque e' davvero letale e divora ogni traccia di intelligenza lasciando solo un vivo senso di disgusto come per ogni cosa che portata agli estremi traligna in spazzatura
I compari si sono sempre accordati sugli interessi comuni> mafia e 'ndrangheta si accordarono sui ricavi del ponte di Messina
Cosi' Renzi e B si accorderanno anche sullo scannatoio/Italia di una legge elettorale altamente incostituzionale che toglie di nuovo le preferenze e uccide di nuovo i diritti della sovranita' popolare.I compari stanno sempre insieme quando si tratta di difendere i loro interessi sporchi.Ma i giusti non possono stare a guardare,hanno il sacrosanto dovere di fare il possibile per impedire questo ulteriore scempio alla democrazia e alla Costituzione e hanno pieno diritto di far di tutto per impedire o modificare l'Italicum che e' anche peggio del porcellum Discutere non e' subire,e' solo un'altra forma di lotta prima dell'irreparabile
Chesterton diceva> E' impossibile,ma tentero'

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.06.14 08:00| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

L'onnipotenza, la certezza della vittoria e dei brogli, gli epiteti, sta fottuta coerenza ha portato l'EBETINO al 42%!

E non è finita quì!

GRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR!

BY!

lo dicevo io Commentatore certificato 18.06.14 07:56| 
 |
Rispondi al commento

Per chi scrive, qui sotto, dei massimi sistemi.
Non si poteva NON ESPELLERE Orellana & C. quando, ancor prima che si verificasse la vittoria di Renzi, voleva prendere accordi col PD in aperto contrasto con la linea del Movimento 5 Stelle, le cui scelte devono essere trasparenti e discusse con gli iscritti. Finora l'unico incidente di percorso che, a mio parere, c'è stato è il voto dato all'abolizione del reato di immigrazione clandestina.
Un voto su cui Grillo NON era daccordo, (alla faccia di chi dice che lui è un duce che impone le sue scelte!) infatti il tempo ha dato ragione a lui: alle europee ha pesato molto, facendoci perdere molti voti che sono andati alla Lega.

M. Mazzini 18.06.14 07:53| 
 |
Rispondi al commento

Angelino Alfano: un mito.Una zucca trasformata in calesse con annesso asinello.
Per il nostro (???) ministro, "rapida soluzione del caso (Gambirasio). Però vale la presunzione di innocenza".
Quindi l'uomo arrestato potrebbe - dico potrebbe - risultare innocente. Quindi niente soluzione.

Quando sarà che il nostro(???) tornerà zucca nell'orto del piccoletto?

mario45 massini, roma Commentatore certificato 18.06.14 07:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rispondo a Sergio che dice:
"Quanti lavori pubblici hanno avuto un inizio ma mai una fine? Quante migliaia di miliardi sono stati spesi inutilmente?
Per evitare questi scempi non si potrebbe imporre (per legge) che chi approva, con il suo voto, una spesa pubblica, se questa rimane non finita, o con revisione di costi, gli approvanti dovranno concorrere in solido, cioè con i loro personali soldi, a completare l'opera o a pagarne i maggiori oneri?". Nessun politico approverebbe mai una proposta di legge siffatta, e ciò in ragione che ciò che lei chiede è una legge sulla reponsabilità civile dei politici. Il sistema ipergarantista politico che abbiamo tende a diluire ed annacquare le responsabilità negli appalti fino a farle diventare evanescenti, ed i vari indulti e leggi sulle prescrizioni vengono fatte proprio in virtù di salvaguardare i colletti bianchi. La politica si è appropriata dell'economia, ed attraverso la gestione economica del paese manipola il consenso dei cittadini. Il nostro paese è stato in regime di libero mercato economico fino all'inizio degli anni 70, cioè nel periodo post bellico della ricostruzione, poi la politica ha colonizzato tutte le attività produttive per gerarchizzare il consenso attraverso profferte di lavoro e benefici ai cittadini.Ciò ha prodotto il lento ed inesorabile declino produttivo del nostro paese, con un costo crescente degli appalti ed una crescita inarrestabile del debito pubblico. Ocorre ristabilire "il libero mercato", e ciò lo si fa soltanto eliminando il conflitto d'interesse esistente tra politica ed economia. Snellendo il sistema giudiziario con cause civili "brevi" durata massima tre anni, e immettendo una clausola patrimoniale sulle cause ingiuste, volte solo a produrre perdite economiche pretestuose.Leggi sul credito alle imprese e di concerto ristabilire pene per il falso in bilancio.Il conflitto d'interesse non è solo quello esistente tra politica e affari, ma investe tutte le attività.

Vincent C. 18.06.14 07:38| 
 |
Rispondi al commento

Ora che le inevitabili polemiche sulle elezioni si sono sopite eccovi mie considerazioni.
Ho sempre apprezzato le vostre critiche ai partiti politici e ai giornalisti, loro lacchè.
Ho esaminato il vostro programma politico e sono d'accordo per almeno l'80%, perciò vi ho votato alle politiche.
Dopo la fantastica vittoria a quelle elezioni avete:
1) giustamente, rifiutato il "mercato delle vacche" di Bersani;
2) avete rifiutato ogni e qualsiasi possibile collaborazione con il PD regalando così immenso potere a Berlusconi;
3) vi vantate di aver ottenuto consensi alle vostre proposte, ma quante ne avete perse non collaborando?
4) avete espulso dal Movimento adepti che hanno presentato proposte diverse dalle vostre o che vi hanno criticato. Ciò mi ha ricordato, con disgusto, i comportamenti di Berlusconi (editto bulgaro);
5) criticate, giustamente, i politici che intrallazzano e si appropriano di fondi pubblici. I GRILLINI non rubano (almeno per ora) perché sono onesti. Quali proposte di legge avete presentato per far si che i politici NON POSSANO rubare? Probabilmente sono i media che non ne parlano per favorire i loro finanziatori. Fatevi sentire pubblicamente, ve ne prego, non limitatevi a discuterne con i vostri iscritti.
Per questo NON vi ho votato alle europee.
Dopo la delusione dei risultati elettorali avete dato la colpa ai pensionati, e non vi siete assunti alcuna responsabilità. Grazie mi avete reso felice di non avervi votato.
Ma la speranza fugge i sepolcri ed io ritengo e spero che questa mia idea possa essere da voi esaminata e sviluppata.
Quanti lavori pubblici hanno avuto un inizio ma mai una fine? Quante migliaia di miliardi sono stati spesi inutilmente?
Per evitare questi scempi non si potrebbe imporre (per legge) che chi approva, con il suo voto, una spesa pubblica, se questa rimane non finita, o con revisione di costi, gli approvanti dovranno concorrere in solido, cioè con i loro personali soldi, a completare l'opera o a pagarne i maggiori oneri?

Sergio Massimi, Milano Commentatore certificato 18.06.14 05:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che differenza c'è tra fregarsi la portaerei Cavour, del valore i 1,5 miliardi , portandola alle isole Caimans e occultare fondi neri nelle stesse isole, frodando il fisco italiano per per 1,3 miliardi ?

Nel primo caso finisci i tuoi giorni nel carcere militare di Gaeta, nel secondo lo Stato italiano si accontenta di 4 ore a settimana con i vecchietti a Cesano Boscone. E vieni pure invitato a largo del Nazzareno dal capo del Governo per concordare la riforma della Costituzione

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 18.06.14 02:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Son giunte le due e mezza
Si spengono i fanali
Si spegne anche l'insegna di quell'ultimo caffèee… (che è sempre quello di Luca)

…e con questo malinconico Modugno:
http://www.youtube.com/watch?v=3UXDhFUXY6s

Bonne nuit, bonne nuit, bonne nuit… buonanotte!


P.S.
Nessuno s'ammazzi eh, è solo una settimana di stand-by, ma servono sempre le forze di tutti ;)

Alessandro B., Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 18.06.14 02:36| 
 |
Rispondi al commento

Riforme, forse prossima settimana incontro tra Pd e M5s.
Roma, 16 giu. (TMNews) - Non è ancora definito il format,
ma un incontro tra il Pd e il Movimento 5 Stelle sulle riforme,
secondo quanto si apprende da fonti di governo,
potrebbe esserci la prossima settimana.

http://www.wallstreetitalia.com/newarticle.aspx?IdPage=1701320

Ernesto - La Habana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.06.14 02:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bonne nuit Blog ... :-)

luci da Alcyone () Commentatore certificato 18.06.14 02:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

troppo silenzio,troppo.preferisco il tamburo e la grancassa,preferisco il vaffa e il tutti a casa!!sono immensi i nostri eroi in parlamento e nelle varie istituzioni ma serve attaccare sempre e ricordare che siam nati per riprenderci il Paese!!per mandar via loro ed entrare noi!!al momento siamo femri qui fuori in attesa di sviluppi su questo incontro per la legge elettorale ma star fermi ci fa male.perdiamo brio.prefrerisco il Beppe che urla ai comunicati garbati.prego il M5S di muoversi alla svelta come sempre.non dobbiamo aspettare loro ma son loro che devono aver paura di noi!!!quindi lo staff comunicazione M5S ci dica qualcosa in più e si invadano di nuovo le tv o le piazze.sinceramente posso appoggiare questa mossa dello streaming col pd,con precise caratteristiche ,ma nn posso appoggiare di saperne poco o nulla e di dover aspettare ancora..
occhio che con l'attesa e i sorrisini ci hanno fottuto il Paese intero,i ladri!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 18.06.14 01:46| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

¡¡¡HOLA Base✩✩✩✩✩!!! Ancora O.T. di scassamento.

Che palle!!!

Alle ore 1:00/:1:45 il solito blocco
delle comunicazioni internet:
E capita normalmente pure senza essere connessi
al Blog di Beppe Grillo che non c'entra niente. Garantisco.
Lo scassamento emerge nella rete telefonica!

Ernesto - La Habana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.06.14 01:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

spero da domani di vedere azioni nuove ed incisive da parte della nostra comunicazione!!per ora siamo in un limobo dai...siamo fermi a livello comunicativo.c'è stata la scossa del post con la richiesta di discussione della legge elettorale e poi è caduto un velo...che si fa??bisogna attaccare sempre.

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 18.06.14 01:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quando la TV era bella da guardare ...

gassetta e pomello ... bei tempi ...

http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=bl4wYRYMT1U

:-(

luci da Alcyone () Commentatore certificato 18.06.14 01:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Domanda agli strateghi del moVimenti
1) riconoscete che il bombardamento mediatico dell'ometto (TV principalmente) fa comunque danni.
2) Craxi a Berlusconi disse ai tempi di Tangentopoli: hai dei cannoni, le televisioni, usale! Ma non vi rendete conto che abbiamo perso milioni di voti perchè in TV ci siamo stati 20 volte meno di Renzi e che gente come Salvini ha resuscitato la lega solo con la TV?
Fuori le palle ed andate in Tv. Ogni altra mossa sarà vanificata se restiamo solo sul Web continuando ad essere ridicolizzati e snobbati da tutti in TV!

Giulio C., Prato Commentatore certificato 18.06.14 01:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fa davvero male dentro vedere che per fare qualcosa per questo paese bisogna in qualche modo essere costretti a fare accordi con i Vecchi Partiti.

Non ho capito bene che direzione vuole prendere il M5S, dubitare di quest'azione credo sia come minimo lecito.
Del resto non li si può nemmeno condannare a questi ragazzi, vorrebbero per davvero fare qualcosa di concreto per l'Italia e per i loro elettori, piuttosto che restarsene lì a guardare quello che combinano gli altri.

Nonostante tutto, per questa scelta alquanto strana, ci stiamo beccando da una parte la semi-indifferenza, anche un po' irritante, da primi della classe del PD e dall'altra le battute dei comici televisivi dei salotti politici che deridono Grillo il M5S, e con loro circa 6 milioni di Italiani, me compreso.

Credo che l'Italia stia vivendo un periodo davvero buio della sua storia: la crisi economica, la crisi sociale, la crisi politica, tutti ingredienti della stessa cattiva ricetta.
Quel senso di smarrimento che credevo fosse solamente una lato del mio carattere adesso riesco a vederlo anche in altre persone e con questa mossa politica perfino nel Movimento 5 Stelle. Spero di sbagliarmi.

La verità, dura da digerire, purtroppo è soltanto una: qualche settimana fa gli Italiani poteva per davvero voltare pagina ma hanno preferito rileggere le stesse parole ancora una volta.

Vorrei essere un pochino più ottimista ma io la luce in fondo al tunnel proprio non riesco a vederla. Non so voi!

C.E. alias Disoccupato Cronico (Italia) 18.06.14 01:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

saluto al blog e caffè a 5 stelle notturno qui :)))

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 18.06.14 01:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUESTO SCRISSI NEL NOVEMBRE 2013 E SONO SEMPRE PIù CONVINTO CHE SOLO IL "FERRO" LIBERERA' "ROMA", OPPURE SARà LA SCHIAVITù.


VOI, CITTADINI PLEBEI COME ME, PER CHI PARTEGGIATE? CATILINA O CICERONE?

Come non cogliere il parallelo con il tempo attuale?
"Mi sono assunto, com'è mio costume, la causa generale dei disgraziati"

Lucio Sergio Catilina - Beppe Grillo
CATILINA VISTO DA MASSIMO FINI; E GRILLO?

Chi è stato veramente Catilina? Quali erano gli scopi della sua congiura?
La figura di Catilina è ben lontana dal personaggio tramandatoci da Sallustio e Cicerone.
Patrizio, di nobilissima origine, Catilina si oppose all'oligarchia dominante da cui proveniva e abbracciò la causa della plebe.
Egli guardava dietro di sé, verso la Roma delle origini, dove i valori erano l'onore, il coraggio fisico e morale, la lealtà, la coerenza e la ricchezza non era ancora l'unico premio.
Una classe dirigente corrotta mascherava dietro nobili parole sul "bene comune" la difesa dei propri privilegi; la ricchezza e il potere avevano preso il posto dei valori morali.
Più volte Catilina tentò la via legale del consolato: ne fu sempre respinto con ogni genere di trucchi e di brogli. Allora prese le armi: affrontò lo scontro con forze enormemente inferiori, sapendo di soccombere. E morì, pagando con la vita la fedeltà a se stesso.

Max Stirner 13^11^13 14^23

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.06.14 01:00| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

O.T.

Come mai il ministro degli Interni ANGELINO ALFANO non sapeva niente dello SCANDALO KAZAKO, quando a sua insaputa il console di uno Stato straniero (dunque senza alcun diritto di sovranità a casa nostra) veniva a comandare un blitz della nostra Polizia di Stato, però invece… sa tutto sulle indagini del delitto di YARA GAMBIRASIO?

E come mai per Alfano l'assassino di Yara non è nemmeno "presunto"?
Come se il ministro degli Interni fosse così addentro ai dettagli da escludere che il cadavere possa essere stato contaminato col DNA del sospettato: Alfano emette sentenza senza nemmeno passare dal processo (altro che 3 gradi di giudizio!)…

Il GARANTISMO tanto invocato vale solo per la Casta partitica?

Alessandro B., Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 18.06.14 00:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

¡¡¡HOLA!!! O.T. surreale.

Telegrafico per una persona che scrive nel Blog.

Il Suo profilo psicomportamentale è quello
dell'investigatore cacciatrice di
violentatori occasionali o seriali;
(infatti io non Le interesso!).
Esche - Lei - ne ha seminate a iosa!
O Le piacciono alla follia i romanzi da cronaca horror?

Ogni Sua risposta per me sarà valida.

Mi scriva, grazie.

Ernesto - La Habana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.06.14 00:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=uYlDv5hJZWE

:-)

luci da Alcyone () Commentatore certificato 18.06.14 00:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SENZA TV NON SI VA DA NESSUNA PARTE,IO CHE STO IN CASA,PER L'ETà POI SONO DISABILE E LA TV LA VEDO è STATO UN MASSACRO,LA RAI PIù LA7 CHE IO VEDO ,è STATA UNA PUBBLICITà INFINITA SU RENZI, ADESSO O LA CAPIAMO OPPURE BASTA SARà QUEL CHE SARà, SENZA TV NON SI VINCE, GLI ANZIANI SONO 20 MILIONI E VENGONO INFORMATI DALLA TV, IL PC COSTA, INTERNET COSTA, NON ARRIVA OVUNQUE, IL PC SI ROMPE,I VIRUS TI FANNO SPENDERE SOLDI E POI UN PENSIONATO CHE PIGLIA 500 EURO AL EMSE IL PC SE LOS CORDA, ADESSO VA BENE CHE IL MONDO è DEI GIOVANI,MA NOI SIAMO 20 MILIONI,FATE DUE CONTI E DEDUCETE.SOLO DEI PIRLA LASCIANO CHE LA TV LA GESTISCE IL PD, O ANCHE NOI CI PIGLIAMO GLI SPAZI, O TUTTI FUORI,INVECE è STATO CON NOI FUORI E IL PD CON TUTTI GLI SPAZI,SIAMO COGLIONI E BASTA, LA CAPIAMO SI NO , FICO VA IN RAI E DICE ,ALLORA SICCOME I PARTITI SONO DENTRO,DIVIDIAMO GLIS PAZI E QUì METTI IL DIRETTORE PALLINO E IO LOO METTO QUì ECC, LO SO è UNA PORCHERIA,MA NON VINCI COME STIAMO FACENDO NOI, PARE CHE SE SEI GRILLINO SEI UNO STRONZO,TI GUARDANO COME SE FOSSI UN SOVVERSIVO ECC, MA LO DOBBIAMO ALLA TV E ALLE CHIESE,MOLLATE FRANCESCO CHE QUELLO SI CHE è FASCISTA

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 18.06.14 00:50| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera

"Combatti con metodi ortodossi, vinci con METODI STRAORDINARI"

"Chi è PRUDENTE aspetti con PAZIENZA chi non lo è, sarà vittorioso"

(da "L'arte della guerra" di Sun Tzu, già citato domenica da Luci da Alcyone)

*****

Dopo la batosta elettorale (che batosta è soltanto rispetto alle aspettative del #VinciamoNoi con cui ci eravamo illusi, io per primo) e dopo le scorpacciate di Maalox, in Beppe, Casaleggio e nel (quasi nuovo) Gruppo di Comunicazione deve essere scattata una fregola di IMPAZIENZA e ansia di trovare un METODO STRAORDINARIO per uscre dall'impasse.

Temo però che l'APERTURA A RENZI per la LEGGE ELETTORALE sia una mossa IMPRUDENTE e SPERICOLATA.

1) Così facendo si legittima Renzi, conferendogli la LEGITTIMAZIONE POPOLARE che era mancata quando andò a Palazzo Chigi con un colpo di mano interno al PD, senza passare per il voto come invece aveva sempre spergiutarto.

2) L'interlocutore Renzi è *il segretario del PD* o *il premier*? La legge elettorale dovrebbe essere MATERIA PARLAMENTARE, non governativa!

3) Si legittima un parlamento eletto con una legge elettorale incostituzionale a riformare la legge come determinata dalla stessa sentenza della Consulta, mentre sarebbe più "pulito" occuparsene solo nella prossima legislatura, dopo aver votato con il Consultellum (o al limite con la reviviscenza del Mattarellum), anche se ciò cozza con il disegno di Napolitano.

4) Con le incombenze fiscali, la CRISI FEROCE nell'economia reale e la manovra correttiva prossima ventura, molti italiani che gli avevano concesso fiducia si accorgeranno che il tronfio RENZI È FUFFA. Saranno incarogniti.

SPERO DI SBAGLIARE, ma vuoi vedere che era meglio essere PRUDENTI e lavorare con PAZIENZA?

"Il più grande condottiero è colui che vince senza combattere" (Sun Tzu, cit.)

*****

Quale "METODO STRAORDINARIO" per "vincere poi"? Secondo me affrontare il nodo dell'Euro e della SOVRANITÀ MONETARIA.

Sia la SOVRANITÀ il tema forte del M5S: non vogliamo morire di Troika!

Alessandro B., Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 18.06.14 00:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A MARZO 2014 SCRIVEVO QUESTO


---------COMINCIATE A SOFFIARE, COGLIONI!--------


"Concordo con paolo che quando il popolo sarà deciso basterà un soffio."

Marcello A., Palermo

---------------------
"Beppe Grillo condannato a 4 mesi per violazione di sigillo inconsapevole"

Eugenio Benettazzo:
"il MoVimento 5 Stelle potrebbe arrivare a un consenso vicino o oltre il 35%, questo chiaramente destabilizzerebbe definitivamente sia la UE e soprattutto la moneta unica. Passate parola!"
-------------------------------

Pensate veramente che ci lasceranno impunemente vincere alle elezioni con quello che c’è in ballo?
COMINCIATE A SOFFIARE, COGLIONI!

Max Stirner 03^03^14 19^05

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.06.14 00:44| 
 |
Rispondi al commento

ed ora un po' di "informazione" ...

http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=exT0wjI5d4k

luci da Alcyone () Commentatore certificato 18.06.14 00:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli italiani hanno i governanti che meritano. Inutile, quando un popolo è senza spina dorsale, i risultati non possono che essere quelli sotto gli occhi di tutti.
Pagate come i crasti, italioti, e non osate lamentarvi!

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.14 00:40| 
 |
Rispondi al commento

Certo il M5S deve mettere sul piatto, attraverso le trattative con il PD, l'abolizione della legge Gasparri, la rinegoziazione delle concessioni delle frequenze radiotelevisive nazionali e l'introduzione di una legge sul conflitto di interessi e lo sviluppo della banda larga in Italia. Ma non è tutto, il danno che Mediaset ha procurato all'Italia è tale che mi pare sensato pretendere, da Berlusconi, il pagamento dei Danni che definirei di Guerra, procurati all'Italia e al suo popolo nel Ventennio fascista. Credo che ci sia un modo per quantificare le perdite economiche, morali e culturali prodotte da Mediaset e dall'Impero del male.

Democrazia O., Parigi Commentatore certificato 18.06.14 00:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

qualcuno gradisce un po' di musica ???

http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=m9Wpuzuk6Fg

luci da Alcyone () Commentatore certificato 18.06.14 00:38| 
 |
Rispondi al commento

(continua)
ex Ministri corrotti che vengono arrestati e continuano a percepire i loro lauti stipendi pagati dal popolo, vedo persone che frodano lo stato per milioni di euro e vengono puniti con pochi anni di arresti domiciliari e fare quattro ore a settimana di lavori socialmente utili e poi vedo persone che per mille euro ad equitalia si tolgono la vita. Ma in che cazzo di paese viviamo? Ma quando ci svegliamo? Anche se non condivido l'apertura del cinque stelle a Renzi, l'accetto,servirà?....non servirà?...E come scriveva Manzoni ne "il 5 maggio" ....Ai posteri l'ardua sentenza! Dobbiamo convincerci che siamo noi a decidere i nostri destini e non degli stronzi disonesti, vorrei citare una frase che ho ascoltato in un film che mi ha molto colpito, è la seguente: "Quando avrai capito da che parte stare, vedrai che il tuo mondo si ricolorerà di nuovo" Grazie a tutti coloro che hanno avuto la pazienza di leggere il mio pensiero.

giovanni r., napoli Commentatore certificato 18.06.14 00:36| 
 |
Rispondi al commento

I miei deputati e senatori del M5S me li tengo stretti e verso di loro nutro una fede che neanche DIO me la toglierà. Ma vi rendete conto che la loro bontà è profondamente innata che sono lontani dalla maledetta corruzione;sono trasparenti come la legge elettorale studiata insieme ai cittadini e che ora vogliono invitare RENZI a discuterLA, ma con il costume proprio del M5S.
Non vi dimenticate mai che loro sono il"cambiamento" e sicuri perchè accompagnati da infinite stelle andranno al GOVERNO e daranno dopo due legislature la possibilità ad altri amanti del cambiamento di presentarsi e vincere le elezioni. CREDETECI e il M5S avrà una lunga durata(100anni a partire da quando sono nati il 4/0tt0bre/2009) e non dimenticate l'ONESTA',la COERENZA,la GOVERNABILITA',la SOSTENIBILITA', e tanto ,tanto AMORE per la politica che anche colui che non la apprende perchè attratto da cose materiali, alla fine cadrà nella rete e imparerà a navigare nel mare magnum del MOVIMENTO 5 STELLE!!!!!!!!!!!!
Voi che scrivete su questo block siate giusti nel criticare il M5S perchè se pensate che sbagliano allora non sapete che cosa è la politica. A mio avviso sbagliano quelli che parlano il politichese di berlusconiana memoria o il linguaggio bersaniano di breve durata e sepolto da altro linguaggio renziano che risulta tanto devoto alla DC destinato a vivere brevenente. Invece il linguaggio degli onorevoli parlamentari del M5S è buono,efficace,risolutivo, pieno di contenuti e talmente energetico da risollevare il Paese dalle macerie che i PARTITI hanno creato perchè si sono gettati nella corruzione mentre i nostri parlamentari si nutrono di etica e di spazialità che raggiunge le vette di una democrazia partecipata e fatta per i cittadini di qualunque razza essi siano.

franco dimasi, anzio Commentatore certificato 18.06.14 00:36| 
 |
Rispondi al commento

¡¡¡HOLA Base✩✩✩✩✩!!!

L'assassino di Yara Gambirasio al 99%:

"Sono sereno... "

Molti hanno espresso questa frase!

Hasta pronto.

Ernesto - La Habana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.06.14 00:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sembra, da quanto dicono i mass media, che Renzi e il Berlusca siano alle fasi conclusive del colpo di stato. Se sarà così, gli italiani dovranno render conto alla storia, e ai pochi italiani che ragionano, delle cazzate che hanno fatto, prima (e ultima temporalmente parlando) di tutte il voto delle europee. Adesso beccatevi una marea di tasse e andate in..... io le pagherò, ancora ce la faccio, ma spero che tutti quelli che hanno creduto in renzi vadano in bolletta e abbiano equitalia sul collo

Federico T., roma Commentatore certificato 18.06.14 00:34| 
 |
Rispondi al commento

@ Gab riele


questa è ancora più "tosta"

La persona in te che sa, ed a cui tu sei oggetto, è diversa dalla tua separata particolarità, è universale in tutte le persone, è una persona assolutamente uguale a sé, la persona dello spirito stesso, ovvero, più esattamente, l'autocoscienza in se stessa.
Questo è il fondamento assoluto e il principio della tua personalità; questa la possibilità che tu sia cosciente della tua individualità.

- Ludwig Feuerbach -


che.beppe@grillo

Heracles Mediolanum Commentatore certificato 18.06.14 00:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(continua
Ma oggi con l'avvento della multimedialità il problema sarebbe risolto ( il M5S ce lo insegna) per cui con internet ogni cittadino potrebbe esprimere la sua idea e per maggioranza avallare le proposte di legge.
(Questo sarebbe altamente civile ed onesto).
Nel mondo contemporaneo esistono una marea di varianti della democrazia, in Italia c'è la Democrazia rappresentativa o indiretta (come preferite) la quale prevedeva fino a poco tempo fa L'elezione da parte del popolo sovrano, di delegati ( sempre quelli decisi dai partiti, si intende) di essere eletti (eletto significa, moralmente e intellettuamente elevato) o alla Camera o al Senato a rappresentare: i bisogni del popolo, a battersi per i diritti civili e difendere la costituzione, (conoscete almeno un politico così? Io no!) ed oggi addirittura non ci consentono di decidere chi debba essere, giustamente la considerano cosa inutile visto che sono sempre i partiti a decidere chi, quindi mi chiedo: siamo ancora padroni della sovranità popolare? Pensiamoci per un attimo....Io posso dire assolutamente che siamo sotto un regime autoritario, che fine ha fatto la Democrazia? Il popolo ormai non conta più un CAZZO, e continuo a vedere uomini di partito corrotti alla direzione di organi pubblici, Ministri o ex Ministri corrotti che vengono arrestati e continuano a percepire i loro lauti stipendi pa

giovanni r., napoli Commentatore certificato 18.06.14 00:30| 
 |
Rispondi al commento

Democrazia diretta o rappresentativa?
La democrazia diretta è una forma politica che risale ad Atene nel 500 A.C. circa essa veniva applicata in un modo inizialmente ed in un altro successivamente, la prima maniera consisteva nel fatto che il popolo sovrano poteva o meno avallare proposte di legge ( lo spiego molto maccheronicamente altrimenti facciamo notte) l'altra veniva fatta tramite sorteggio tra persone con una certa cultura e preparazione professionale. Però all'epoca c'erano seri problemi di spazio e peraltro tra tante voci decidere su una legge significava un notevole rallentamento nelle discussioni e nelle decisioni.
(continua)

giovanni r., napoli Commentatore certificato 18.06.14 00:29| 
 |
Rispondi al commento

Non servirà una buona legge elettorale per salvare il paese se non si lavora sulla formazione del cittadino, se le istituzioni non saranno in grado di dare l'esempio. Se l'uomo della strada non si sentirà tutelato invece che suddito il gran da fare della politica sarà vano, ognuno continuerà a pensare e ad agire solo per sè. Servono solo esempi di buona condotta dall'alto al basso, su questo bisogna lavorare, perchè troppo ci siamo distanziati da quella che una volta chiamavamo educazione civica.

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 18.06.14 00:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vi sono
i petali
il polline
la corolla
e lo stelo
ma non
il fiore
del Loto

********

quando tu hai compreso
la dissoluzione
di tutte le costruzioni
comprenderai ciò che
non è costruito
----------------

Gautama Buddha

Arjuna , Madras Commentatore certificato 18.06.14 00:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PAESE DEI BALOCCHI

chi è Lucignolo, cambia spesso
perch'é solo un soprannome
Matteo si chiama quel di adesso
ma non conta, è un prestanome

chi determina e comanda,
Mangiafuoco, non si espone
ma è lui il capobanda
lui è il vero Al Capone

lui che manovra e non appare
ma che gli indica la strada
sono ben pochi a reclamare
par che a tutti questo vada

siamo tutti dei Pinocchi
ingannati e derubati
siamo tutti degli allocchi
con gli animi turbati

solo ultimi Tav Expo Mose:
"sotterra le monete nel campo"
con le solite promesse fumose
del Gatto la Volpe e Melampo

non ci crescono più le orecchie
non diventantiam più somarelli
ci han ridotti in catapecchie
e ci scanniamo tra fratelli

Italia gran Paese dei Balocchi
son sempre più i poverelli
non puoi credere ai tuoi occhi
ma s'ingrassano sempre quelli

perdon l'uso della ragione
ti stravolgon la favella
ma quale vile abbiezione
la TV che ti accoltella

per trovar le soluzioni
e zittire queste ancelle
per il dopo Berlusconi
sempre e solo ... 5 stelle

(^_^)

luci da Alcyone () Commentatore certificato 18.06.14 00:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Grethe:

posso dire qualcosa??
Ci sei??

Ernesto - La Habana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.06.14 00:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a' frate' fruttarolllo hai visto come giocava il Mexico stasera????
te' piaciuto?

ps buonasera blogghe''

Gab Riele Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 18.06.14 00:11| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me e tutti i cumpari più sotto, TzE'-TZe' non riscuote grande successo.

john f. 18.06.14 00:02| 
 |
Rispondi al commento

Dopo la caduta della trascendenza e l'entrata nel mondo moderno della tecnica e delle masse, dopo la corruzione del regno della legittimità e il passaggio a quello della convenzione, la sola condotta raccomandabile è operare con le convenzioni, senza crederci troppo, il solo atteggiamento non ingenuo è la rinuncia a una sovradeterminazione ideologica e morale dei nostri comportamenti.

da: L'OSPITE INQUIETANTE - Umberto Galimberti -


che.beppe@grillo

Heracles Mediolanum Commentatore certificato 18.06.14 00:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La gente che passa da queste parti leggendo e scrivendo dovrebbe tenere bene a mente alcune cose fondamentali

1) di Grillo o ci si fida o è meglio lasciar perdere e andare a impiegare il proprio tempo altrimenti e forse in modo più utile, per sè e per gli altri

2) se quelli dello staff scrivono articoli non proprio condivisibili non è necessario scrivere nè fare una crociata pro o contro, il "silenzio stampa" conseguente farebbe capire molte più cose, lasciando emergere pure un chiaro segno di intelligenza

3) chi è iscritto al movimento a "stelle e strisce" dovrebbe stare più attento ad esporsi nei commenti, per non risultare, come a volte ho percepito, dei fanatici che sparano alla prima virgola fuori posto

4) il Movimento è fatto da italiani, e questi non sono altro che una rappresentanza della gente che si vede in giro, gli onesti, i buoni, i calmi, gli irascibili, gli opportunisti, i subdoli, gli intrallazzatori....insomma di tutto e di più.
Oltre a questo ci sarà certamente un bel numero di infiltrati pronti ad uscire allo scoperto al momento giusto per destabilizzare....è successo..e succederà ancora
3)

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 17.06.14 23:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bisogna aver il coraggio di ripartire dal basso
l'euforia non è una grande consigliera, accende il coraggio, spesso porta a vincere, ma poi....?
Chi ha imparato a leggere la storia lo sapeva, già
conosceva l'errore di gridare vittoria troppo presto, più volte io l'ho scritto lo scorso anno, più volte l'ho letto da altri..
I grandi cambiamenti a mio avviso si fanno o con le vere rivoluzioni o con un mattone al giorno, piccolo, ma solido e ben consolidato, una mattone di tutti e per tutti, altrimenti il tutto si riduce in un inutile latrato..

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 17.06.14 23:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i rappresentanti che abbiamo cosi tenacemente contribuito a eleggere non hanno alcun diritto di svenderci così alla prima difficoltà
non ho intenzione di vivere come prigioniero politico il resto della mia vita


“Quando sei a un bivio e trovi una strada che va in su e una che va in giù, piglia quella che va in su. È più facile andare in discesa, ma alla fine ti trovi in un buco. A salire c'è più speranza. È difficile, è un altro modo di vedere le cose, è una sfida.” (Tiziano Terzani)

Se Renzie sceglierà Berlusconi e l’Italicum, finiscono sicuramente nel buco insieme. Se accettasse con eventuali piccole modifiche la nostra legge elettorale, il merito di aver scalato la cima sarebbe comunque del M5S, e sarebbe evidente a tutti quanto lui sia inadatto e fuori allenamento per affrontare delle mete alte. Il suo bivio, quindi, è tra la totale figura di m. e la figura dell’ebetino.

E comunque vada, già da adesso, non potrà dire mai più che noi giochiamo allo sfascio e che sappiamo solo dire no. Con questa mossa gli è già stata tolta buona parte degli “argomenti” che finora ha utilizzato contro il MoVimento.

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.06.14 23:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

14 SENATORI IN UN SOL COLPO ESPULSI DALLO SMARGIASSO???DAL PD????AH SCUSATE SI CHIAMA AUTOSOSPENSIONE.....
MINEO CACCIATO A PEDATE...AH SCUSATE .....X SENSO DI RESPONSABILITà è STATO ALLONTANATO PIANO PIANO....

AHAHAHAHAH E POI FANNO LE PULCI AI M5S......
AH SCUSATE MANNAGGIA VITO CRIMI SI è SCORDATO LO SCONTRINO DI 0,80 CENTESIMI DEL LECCA LECCA...MANNAGGIA SARà GRAVE...DOMANI SAREMNO SU TUTTI I GIORNALI.....
X FAVORE....A VOI COME VI SI DEVE DEFINIRE????
PRIMA O POI CE LA FAREMO CONTRO STI SMARGIASSI...

maria progresso, firenze Commentatore certificato 17.06.14 23:30| 
 |
Rispondi al commento

Io non capisco una cosa e mi permetto di chiedere lumi anche a Voi 5 stelle che voto da oltre due anni.
La domanda è questa:
Berlusconi perde 12 milioni?
Allora come mai non è fallito?
Come mai non si è suicidato?
Come mai non viene perseguitato?
I piccoli imprenditori e le cosidette partite IVA, cioé quelli che non avendo un impiego vogliono comunque vivere non possono fare un passivo.
Siamo esseri umani nati in questo luogo e abbiamo dignità e diritti che qusti MERDA di governi ci negano.
Abbiamo diritto Costituzionale a vivere.
Lasciateci vivere e basta.

Ivan I., Genova Commentatore certificato 17.06.14 23:30| 
 |
Rispondi al commento

Cartago delenda est. Anche estremamente indebolita dopo la sconfitta nella seconda guerra punica, Cartagine rappresentava pur sempre un pericolo per Roma, che, saggiamente, decise di distruggerla con la terza guerra punica. Anche se indebolito politicamente ed economicamente ( a quest'ultima cosa ci credo molto poco per la verità), Berlusconi rappresenta pur sempre un gravissimo male per l'Italia, soprattutto perchè ancora controlla la quasi totalità dei mezzi di informazione, grazie al suo cripto amico Bruno Vespa, dal quale vengono diretti come burattini i vari Giuliano Ferrara, Vittorio Feltri, Sallusti, Belpietro,Facci, quello della trasmissione Virus, di cui non mi torna in mente il nome, ecc.ecc. Tutti uomini di Berlusconi, legati a filo doppio con la parte peggiore del cattolicesimo, pronti a battersi per lui fino in fondo. Occorre contrastare con ogni mezzo tutti costoro. Avv. Claudio Cagnoli-L'Aquila

claudio cagnoli 17.06.14 23:26| 
 |
Rispondi al commento

Un altro post senza senso..se ne sono letti diversi così da dopo le elezioni. Ormai anche i sassi conoscono le dinamiche puerili di questa politica che fa i capricci pur di non scendere dal seggiolone. Ci trovo una mancanza di stimoli propositivi, tanto vale far parlare chi lavora ogni giorno nelle sedi preposte per far del bene al movimento e ai suoi ideali di giustizia e morale.
Questo accanirsi contro cadaveri ambulanti, che da anni puzzano di marcio lontano chilometri ha stufato, tanto non è qui dentro che cambiamo l'Italia. Sù, sveglia!

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 17.06.14 23:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SENTITE LA MELONI....HAHAHAHAHAH
DICE A BALLARò LA COPIA ESATTA DI QUELO KE HANNO DETTO X MESI I M5S GLKIRLLOOOOO
GRILLO ASCOLTA LA MELONIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII
STA REPLICANDO A MEMORAI TUTTO IL TUO DISCORSO....HAHAHAHAHAHAH
SE SOLO AVESSIMO AVUTO NOI QUESTA RISONZANZA IN TV.....AVREMMO PRESO IL 20000000000%%%%%% ALLE VOTAZIONI.....FALSI..............
STA DEMAGOGA STA FACENDO TUTTO QUESTO XKè IL SUO PARITTUTCOCOL KE HA PRESO IL 3,5% HAHAHAHAAH

maria progresso, firenze Commentatore certificato 17.06.14 23:18| 
 |
Rispondi al commento

Il problema dell' italia non sono i politici, sono gli elettori! quando vanno a votare nascondono la testa sotto la sabbia....Oggi è passata mia zia :"bisognerbbe cambiare l' italia" 79 anni...2 pensioni! = Renzi!...meglio non andar più a votare!...ciao a tutti

annibale 51 17.06.14 23:17| 
 |
Rispondi al commento


Cari amici del blog,

ogni nostra azione, deriva sempre dall'esposizione di un pensiero che è in diretta relazione con l'Io e la coscienza, sono diverse le teorie filosofiche a tal riguardo, Cartesio ad esempio
affermava che la prima conoscenza sicura che si presenta a chi guida i propri pensieri, non concerne gli oggetti esterni, ma l'esistenza di un soggetto pensante, cioè di un Io, il famoso Cogito Ergo Sum, al contrario Locke, descrive l'Io come intuizione che lo spirito ha della propria esistenza e il sentimento della realtà delle cose finite.

Altra interpretazione che radicalizza il pensiero di Locke, ci perviene da David Hume che interpreta l'Io, come un fascio di diverse percezioni che si succedono a velocità inconcepibile e sono in perpetuo movimento. L'Io in questo caso si costituisce a posteriori, sulla base delle esperienze vissute, strutturandosi secondo l'utilità delle passioni e la forza dell'immaginazione.

Quindi non esiste azione che non sia stata prima pensata dall'Io in base alle esperienze oppure in base a passioni o immaginazioni, comunque sia, il pensiero anticipa sempre l'azione e nell'istante che questo accade, il pensiero è già passato, in quanto è sempre l'istante che congiunge tempo e eternità, come dire, l'istante del presente nel momento in cui penso, è già divenuto passato.

Quindi prima di agire, scrivendo un commento, cerchiamo di avere un Io prolifico di idee, altrimenti meglio rimandare.


M5S para siempre!!!!

Nico C., Porto Sant'Elpidio Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 17.06.14 23:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.
.
.
"Quando si parla di Berlusconi,
mi viene da pensare allo sput_NIK."
.
.
.


Paolo Rivera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.06.14 23:10| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO+RENZI+SILVIO la matematica non è un'opinione! prima Renzi (alleato di Silvio) e Grillo massacrano Bersani, lo fanno cacciare, uno dall'interno del PD e uno dall'esterno, e ora Grillo e Renzi (alleato di Silvio) si mettono d'accordo per fare la nuova legge elettorale (incostituzionale) e magari affossare definitivamente la costituzione... GRILLO+RENZI+SILVIO : tutto cambia ma nulla cambia...

GRILLO+RENZI+SILVIO 17.06.14 23:03| 
 |
Rispondi al commento

ULTIMA CHIAMATA PER BEPPE GRILLO E GIAMBY CASALEGGIO

si mette male, questi del pd con il 40% alle europee ormai pensano di fare di noi carne da cannone
e quando dico noi dico proprio noi,
ramificati ovunque già lo erano gli mancava che qualcuno riconoscesse loro il potere di mandarci sotto un ponte o su un marciapiede senza opporre alcuna resistenza
si prenderanno tutta la posta in palio e spero sia chiaro cosa questo possa comportare visto che gli apparati sono già cosa loro
non riesco nemmeno a scriverlo bene
tutti a casa loro? no, tutti noi sotto un ponte o su un marciapiede
andiamo per la nostra strada Beppe, lasciamo i nostri eletti al loro destino di burocrati e facciamo in modo che noi si possa immaginare ancora un futuro da uomini liberi

vi saluto


IN ITALIA IL PROBLEMA è LA CLASSE POLITICA DIRIGENTE CHE è CORROTTA, E QUELLI KE NON LO SONO ..NON SONO LIBERI XKè DEVONO FARE I FAVORI ALLE LOBBY, E QUELLI KE NON DEVONO ALLE LOBBY, DEVONO A DE BENEDETTI E POI C'èLA MAFIA.....
NSSUNO PARLA DEGLI STIPNEDI BASSI,NESSUNO PARLA DEL COSTO ALTO DEL MERCATO IMMOBILIARE E KE UN LAVORATORE DA 1000 EURO AL MESE NON POTRà MAI COMPRARE,NESSUNO PARLA DEGLI AFFITTI ALTI, NESSUNO PARLA DELLA SCUOLA E UNIVERSITà KE SERVONO STANDO PARKEGGIATI Lì A FAR LAVORARE GLI INSEGNANTI..MA POI AL TERMINE,OSSIA DOPO AVER PRESO UN DIPLòOMA O LAUREA RIMANI UN DISOCCUPATO E INSODDISFATTO MA SOPRATTUTO TI SENTI PRESO X IL CULO XKèA A SCUOLA TI HANNO FATTO CREDERE IN UN MONDO TOTALMENTE LONTano e inesistente....
parlano sempre di cose ke sono avulse dalla realtààà
FINKEè CI SARò I M5S VOTERò SEMPRE ..NEL MOMENTO IN CUI NON CI SARANNO PIù,ALLORA ANDRò AL PARTITO DEL NON VOTO.....
FORZA M5S FORZA CONTRO STI CORROTTI....

maria progresso, firenze Commentatore certificato 17.06.14 22:58| 
 |
Rispondi al commento

STASERA IL PENNIVENDOLO DI FLORIS COS'HA?????STA IN MODO OCCULTO SMERDANDO LO SMARGIASSO....
IN MODO SIBILLINO STA FACENDO VEDERE DI COME LE RIFORME DEL GOVERNO SMARGIASSO ABBIA PRODOTTO COSE INUTILI....SARà VERO O è IL SOLITO MODO DEL PENNIVENDOLO DI FAR VEDERE KE CRITICA MA POI IN REALTà TUTTO VA BENE COSì COME è...
PENNIVENDOLI VOGLIO DIRVI UNA COSA....
CON I FAMOSI 80 EURO NON CAMBIA ASSOLUTMANETE NIENTE...XKè SE CREDETE KE GLI ITALIANI RIPRENDANO I CONSUMI CON QUESTA MISERIA SIETE PROPRIO IN ALTO MARE......

maria progresso, firenze Commentatore certificato 17.06.14 22:51| 
 |
Rispondi al commento

LEGGETE!!!

Ultimo articolo su Lavoro Ergo Sum

"Grillo chiama l’ex Ebetino"

Che Grillo abbia metabolizzato le parole di Renzi che in diretta streaming gli ha rivolto “Beppe, esci dal tuo blog!”?

Leggi tutto l'articolo!
http://goo.gl/ttrGpm

Mario 17.06.14 22:51| 
 |
Rispondi al commento

VOGLIO DIRE SU QUESTO BLOCCO UNA MIA CONVINZIONE E SFIDO CHIUNQUE A DIRE IL CONTRARIO....
LO SMARGIASSO,L'ABUSIVO,IL NON ELETTO DAL POPOLO,HA AVUTO QUEL RISULTATO XKè LA CAMPAGNA ELETTORALE GLIELA HANNO FATTA I TG,I TALK SHOW,I GIORNALI,,,INSOMMAI MEZZI DI COMUNICAZIONE TRADIZIONALI KE ANCORA IN ITALIA HANNO LA MEGLIO...
NON DICIAMOCI BUGIE,HA VINTO SOLO ESCLUSIVAMENTE GRAZIE A QUESTI.....
XKè SE SOLO ANKE NOI AVESSIMO AVUTO QUESTO GROSSO STRUMENTO AFFIANCATO ALLA NOSTRA ONESTà AVREMMO PRESO IL 100%.QUINDI NON DICIAMO CHIACCHIERE.....
XKè LA GENTE ANCORA PENSA KE LA TV DICA VERITà...ANCORA NON SI RENDE CONTO DELLA MANIPOLAZIONE OCCULTA KE PROCURANO ALLE PROPRIE MENTI E COSCIENZE-....
VEDETE GLI SCANDALI,LA CORRUZIONE,LE TRUFFE,LE RUBERIE,LA DISONESTà LA METTONO A TACERE E LA RIGIRANO X FAR SEMBRARE UNA COSA DA POCO....
AVETE SENTITO STASERA A BALLARO(KE STASERA STRANAMENTE ANCORA NON HA SPARATO SU GRILLO)IN AMERICA SE MTI PERMETTI A FARE UN FALSO IN BILANCIO TI ARRESTANO SENZA SE E SENZA MA.....

maria progresso, firenze Commentatore certificato 17.06.14 22:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot


VIVA I BAMBIBI!

Il blog è giù di morale questa sera, capita amici, ma aspetterei un poco per capire bene la situazione!
Per questo stasera vorrei parlare d'altro.

Sono una maestra di scuola d'infanzia (il vecchio asilo), precaria, molto precaria.
Si avvicina il 30 giugno ultimo giorno di scuola e penso ai bambini che ho seguito negli ultimi 5 mesi e che probabilmente a settembre non rivedrò.

Mi mancheranno!

La scuola è un mondo che i bambini fanno diventare speciale, non ci si annoia mai.

C'è sempre qualcuno di loro da consolare, da rassicurare o da ascoltare... e ne hanno veramente di belle:
"Maestra devi dire alla "cucinatrice" che io la pasta la voglio con il sugo".

"Vieni, maestra, vieni a vedere c'è un bruco nell'erba!" Cristiano corre da me con gli occhi sbarrati:"Paura bruco!"

"Maestra, mi scappa la popò, io adesso vado, ma tu, quando ti sembra che non vengo, vieni?"

Maestra: "Non si lancia la macchinina, se colpisci un tuo compagno sulla testa gli fai un buco" "Ma io volevo provare a farla volà!"

I bambini vedono entrare in classe la maestra con alcuni cerchi e dei cuscini e gridano entusiasti: "Siii maestra, facciamo psicomotrice!"

"Maestra, mi piace la prosciutta!"

"Bambini via di là, chi ha aperto il cancello?"
"No maestra, ma si è aperto da solo"

Le maestre insegnano ai bambini a non rovinare i libri perché sono belli e utili, poi un momento di tranquillità, i bambini prendono un libro e lo sfogliano ognuno per conto proprio.

Sara si alza per rimettere a posto il suo libro ma questo inizia a sfaldarsi e numerosi blocchi le cadono a terra. Lei cerca di trattenere le pagine...poi mi guarda e dice: "Eh...maestra, ho fatto tre libri!"

Viva i bambini che ti regalano i loro disegni dicendo:"E' per te maestra" con gli occhi che brillano come stelle.

Viva i bambini che ridono spesso, viva i bambini che litigano tra loro ma poco dopo sono di nuovo amici
Viva i bambini: come diventeranno dipende molto da loro e da come li trattiamo noi!

Ornella M., Uzzano Pistoia Commentatore certificato 17.06.14 22:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

:)

nessun copy 17.06.14 22:43| 
 |
Rispondi al commento

pennivendoli ke mi dite sul caso mineo.vete già MESSO TUTTO A TACERE?????

I 12 SENATORI AUTOSOSPESI????
PERCHè NON PARLATE DI QEULLO KE VERAMENTE è SUCCESSO??????
FALSI FALSI FALSI...
SPULCIATE GRILLO,SPACCATE OGNI GESTO OGNI PAROLA IN 20PEZZI PER CREARE SENSI INESISTENTI...X FAVORE....
ECCO XKè SIAMO AL 70 POSTO IN LIBERTA DI INFORMAZ

maria progresso, firenze Commentatore certificato 17.06.14 22:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

**V***
Matteo (9,179 : "Nessuno mette un pezzo di stoffa grezza su un vestito vecchio, perché il rattoppo squarcia il vestito e si fa uno strappo peggiore. Né si mette vino nuovo in otri vecchi, altrimenti si rompono gli otri e il vino si versa e gli otri van perduti. Ma si versa vino nuovo in otri nuovi, e così l'uno e gli altri si conservano".

Matteo (10,16): "Ecco: io vi mando come pecore in mezzo ai lupi; siate dunque prudenti come i serpenti e semplici come le colombe."

Aldebrando Fitozzi Commentatore certificato 17.06.14 22:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

STASERA VOGLIO USARE IL BLOG X CHIEDERE AI RELATIVI GESTORI...MA QUANTO TEMPO CI METTETE X CERTIFICARMI????VI HO SCRITTO TANTISSIME EMAIL INOLTRE IO ERO GIà STATA CERTIFICATA E POI ALL IMPORVVISO SONO STATA CANCELLATA....VORREI TANTO KE VI SBRIGASTE....X COLPA DI QUESTA STORIA NON HO POTUTO VOTARE A TANTI IMPORTANTI EVENTI DEL BLOG

maria progresso, firenze Commentatore certificato 17.06.14 22:35| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi ormai dovrebbe pensare ad una buona casa di riposo, magari con qualche crocerossina caritatevole. La sua falsa opposizione al PD-L è evidente. Critica Napolitano ma lo ha rieletto, come questo tanti altri esempi di comportamenti contrari al ruolo. Il PDL è collassato sui suoi incapaci generali, ora molto meglio Salvini con la sua campagna a tutto campo... ma oltre a lui, il nulla!

Rudik G., Torino Commentatore certificato 17.06.14 22:35| 
 |
Rispondi al commento

LASCIAMO PERDERE I PENNIVENDOLI KE ALL ENNESIMO ATTO DEL MOVIMENTO 5S DI PASSARE ALL'AZIONE DI METTERE IN ATTO PROVVEDIMENTI A FAVORE DEI CITTADINI,NON FANNO ALTO KE SCRIVERE LE ENNESIME CAZZATE....VOI CARI PENNIVENDOLI KE SIETE AL SOLDO DEL REGIME DEI PARTIT,COSA HANO FATTO LORO X L'ITALIA?E COSA STANNO ANCORA FACENDO ????LA SOLITA STORIA OSSIA AUMENTO DI TASSE E STRONZATE VARIE...HA DETTO BENE L'IMPRENDITORE KE è A BSALLARO..
UNA PERSONA DI BUION SENSO CI METTEREBBE POKI MESI A FARE QUELLO KE SERVE ALL'ITALIA.....
X FAVORE...CREDONO DI ORENDERCI IN GIRO ALL ENNESIMA POTENZA?????

maria progresso, firenze Commentatore certificato 17.06.14 22:31| 
 |
Rispondi al commento

Ci lamentiamo noi che abbiamo almeno una volta nella Vita, ottenuto, l'Amore Fisico e Spirituale, Inscindibili.
Pensiamo a quanti Svantaggiati, per ceita' o Sindromi di varia natura.
Dovremmo Vergognarci.
Non so, ma provo una sorta di Schifo, anche per me stessa.
Sempre così Affamata ed Inappagata.
Se penso a quelli che Godono solo nello stringer Soldi.
CArtaccia sudicia e Puzzolente.

Che Squallore!
Non esiste Speranza, per Alcuno.

grethe g., stockolm Commentatore certificato 17.06.14 22:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Trovo poco produttivo per il movimento non distinguere fra Berlusconi persona e politico e le aziende del gruppo Mediaset .
Ma qualcuno prima di scrivere queste cose si pone nella mente dei dipendenti e dei collaboratori delle aziende che si attaccano ? Ed in quella delle loro famiglie ? Alla base di ogni grande ricchezza vi e' una forma di appropriazione indebita. Il protezionismo COOP contro Esselunga non e' forse attrettanto moralmente esecrabile ?

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 17.06.14 22:17| 
 |
Rispondi al commento

MI FA TROPPO RIDERE LA MELONI...LEI KJE è STATA IN PDL X ANNI,ORA PRATICAMENTE STA RIDICENDO QUELLO KE I M5S HANNO OPPOSTO OGNI RESISTENZA AFFINKè NON PASSASSE IL FAMOSO REGALO ALLE BANCHE DI 7,5 MILIARDI E MEZZO.....MI FA RIDERE...
RAGAZZI AVETE APERTO UN MONDO A STA GENTE DI QEUSTI PARTITI DECOTTIIIII...
RAGAZZI ANDIAMO AVANTI X LA NOSTRA STRADA ATTENZIONE ALLE TRAPPOLE MEDIATICHE E DI UESTI PARTITI MORTI....

maria progresso, firenze Commentatore certificato 17.06.14 22:17| 
 |
Rispondi al commento

E' giusto mettere il reato di alto tradimento per Dipendenti,Funzionari e Dirigenti Pubblici che rubano(hanno un lauto e sicuro stipendio); quando ci sono cittadini Italiani che si sono suicidati senza lavoro e alcun reddito!GIUSTIZIA & IMPUNITÀ
Clini, accuse di riciclaggio da Lugano
Ex ministro interrogato a Ferrara.-Solo così si fermano i ladri pubblici!

toresal 17.06.14 22:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tre marocchini sono stati posti in stato di fermo dopo essere stati individuati dai carabinieri, a Milano, con l'accusa di essere i tre occupanti della vettura che lo scorso 12 giugno per sfuggire ad un posto di blocco dei carabinieri hanno travolto l'auto di un architetto provocando un incidente nel quale l'uomo è rimasto ucciso.


ORA GLI DOBBIAMO TAGLIARE L'UCCELLO E RISPEDIRLI A CASA LORO!

HOPS.... scusate pensavo fosse il blog della lega!

snobba ursi anagramma 17.06.14 22:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un numero incalcolabile di piccole medie aziende italiane sono sul filo del tracollo. Solo l'attaccamento al lavoro stimolato principalmente dall'esigenza di sopravvivenza spinge una moltitudine di lavoratori a risparmiare in ogni dove per riuscire a mantenere i figli come stanno facendo molti zingari o immigrati.
Molte aziende hanno macchinari vetusti che non sono più in uso neanche in India da almeno 30 anni e non hanno possibilità di rinnovarli perché i margini di guadagno del lavoro sono ridotti all'osso quando non in rosso.
La ripresa è una pura chimera ed anche se la Cina sta andando verso lo stallo produttivo a causa della saturazione di inquinanti nell'atmosfera, l'Italia non avrà comunque i mezzi per reagire. Alla base del disastro nazionale è la corruzione intimamente connessa con la burocrazia che unite tra loro occludono il passo verso il rinnovamento del lavoro e quindi della redditività connessa.
In questo spregevole scenario anche i...benestanti... respirano un'atmosfera sgradevole e pur se fuggiranno in altri Paesi non troveranno più risorse per saziare la loro voracità di denari e potere come fu in passato.

Pier Luigi Tenci, Torino Commentatore certificato 17.06.14 22:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stanno aderendo altri movimenti al nostro gruppo europeo? Intanto vorrei sapere cosa ha da dire Scalfari sugli incontri dei tre delinquenti statisti di questi giorni renzi Napolitano e testa d' asfalto! Neanche in USA hanno delinquenti così in alto! Almeno lì i padroni del mondo ci mettano personcine più presentabili si vede che qui in italia non c'era verso trovare camerieri più puliti!mah!

Davide Marini 17.06.14 22:05| 
 |
Rispondi al commento

Ciao blog........


Solo per i più curiosi.....


Vi offro qualcosa che va oltre il solito pensierino serale, non leggetelo con superficialità ma con passione, vi farà capire la differenza fra pensare di essere uomo e l'esserlo veramente.
Gli uomini, se uniti da ideali positivi perseguiti con determinazione e forza, devono sempre rimanere vigili in attesa che il potere riprovi a manifestare la sua forza.


“La rivolta è essa stessa misura: essa la ordina, la difende e la ricrea attraverso la storia e i suoi disordini. L'origine di questo valore ci garantisce che esso non può non essere intimamente lacerato. La misura, nata dalla rivolta, non può viversi se non mediante la rivolta. È costante conflitto, perpetualmente suscitato e signoreggiato dall'intelligenza. Non trionfa dell'impossibile né dell'abisso. Si adegua ad essi. Qualunque cosa facciamo, la dismisura serberà sempre il suo posto entro il cuore dell'uomo, nel luogo della solitudine. Tutti portiamo in noi il nostro ergastolo, i nostri delitti e le nostre devastazioni. Ma il nostro compito non è quello di scatenarli attraverso il mondo; sta nel combatterli in noi e negli altri.”

Albert Camus


M5S #renzièunologramma#

Nico C., Porto Sant'Elpidio Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 17.06.14 22:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Condivido l'apertura del Movimento sulle legge elettorale. Continuo a pensare che Renzi preferisca Berlusconi perchè i due si assomigliano a tal punto che paiono gemelli.
Bisogna ricordare sempre ai tanti italiani che troppo spesso "non si ricordano" che la grave crisi che stiamo vivendo è frutto delle scelte di PD e Forza Italia che hanno mal governato questo Paese per 20 anni.Renzi da buon "imbonitore" ha applicato il metodo Berlusconi che ancora "va alla grande" e cioè di "promettere,promettere e ancora promettere".

riccardo g. Commentatore certificato 17.06.14 22:00| 
 |
Rispondi al commento

Gli zombi si riciclano ?
Letta ora
Urbano Cairo si allea con Berlusconi
per lanciare una nuova rete tv
Il patron di La7, ex manager Fininvest, ha firmato un accordo con l'azienda delle torri tv che fa capo al Biscione. Gestirà la rete destinata a nascere su frequenze messe in vendita dallo Stato

Rosa Anna 17.06.14 21:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FAn Bene Berlusconi e Renzi ad Incularvi.

Vi piace Troppo...

Buonanotte.
Mi faro' il solito Ditalino, sola.
Boccaccia Mia, così Imparo.

grethe g., stockolm Commentatore certificato 17.06.14 21:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho votato più volte B. E convintamente. Perchè l'ho votato? Beh, non ho
tradizioni famigliari di sinistra, non amo chi si manifesta intellettualmente e
moralmente superiore (la sinistra), sto dalla parte di chi viene accerchiato
(se di accerchiamento allora poteva trattarsi...), ho un casa di proprietà ed
una seconda casa per cui l'abolizione dell'ICI/IMU era musica per le mie
orecchie, apprezzo chi ha ironia, tra chi si è alzato almeno una volta alle 7
del mattino per andare a lavorare e chi ha vissuto di politica tutta una vita,
scelgo naturalmente il primo, mi piace essere controcorrente in una regione
traditionally left (e si vede!). Ragioni forse deboli, ma allora la scelta non era un granchè.
Era un voto di protesta. Pian piano poi, passando per la lega (ero favorevole ai costi standard ed al federalismo fiscale) ne sono uscito.
Ecco che è arrivato il Movimento e, dalla iniziale protesta, guardando on line le piazze, sentendo Grillo e la sua visione ho iniziato a capire questo nuovo modo di intendere la politica. Non è facile. Spesso mi ci vuole un po' di tempo per capire certe mosse. Ma poi ci arrivo. Non servono più rappresentanti che giocano sulla tua ignoranza e disinteresse per fregarti. Bastano cittadini come me, curiosi ed un minimo competenti. Ragazzi che ora sono tra i migliori in quegli emicicli.
Non avrei mai pensato di leggere il Fatto Quotidiano, di apprezzare Travaglio, pur coi suoi eccessi.
La nebbia si è diradata e mi sono reso conto di quello che avevo fatto. B. è una persona che si costruisce sue verità e le crede universalmente vere. Ti ammalia e ti circuisce, e facendo la vittima mi aveva conquistato. Ma ci ha fatto perdere troppo tempo, sia quando c'era sia quando era all'opposizione.
Ora è tempo di accelerare. Anche da fuori. Mettiamo R. davanti alle sue responsabilità. Se sceglierà B. avrà fallito. Se sceglierà il Movimento sarà il primo passo verso un radioso futuro, per l'Italia e per gli Italiani coraggiosi!

Gian M., Savona Commentatore certificato 17.06.14 21:51| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

TI VOGLIAMO BENE BEPPE

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 17.06.14 21:49| 
 |
Rispondi al commento

prova...

antonella g., cremona Commentatore certificato 17.06.14 21:46| 
 |
Rispondi al commento

Chissà perché ma sono sempre più convinto che tangentopli non l,hanno scoperta i pm,mà c'è stato lo. Zampino di qualcuno che doveva prendere il posto dei Craxi e compagnia.

giorgio p., san vittore olona Commentatore certificato 17.06.14 21:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande uomo, molto sofferente, come BEPPE, nel vedere una società sfasciata da corrotti, ladri e puttane.

BEPPE ti prego, ritorna incazzato e pieno di entusiasmo, non incontrare quell'imbroglione che nulla ha da offrire se non l'ennesimo inganno.

Lascia perdere la PESTE ROSSA, continuiamo a fare il nostro lavoro di informare e proporre leggi, sono certo che le nuove generazioni potranno così avere migliori opportunità di noi.

La nostra generazione è sfasciata e non c'é possibilità di cambiamento!
Un abbraccio,

STEFANO

https://www.youtube.com/watch?v=AoTD8oyOYDE

Steve Burst (steveburst), Milano Commentatore certificato 17.06.14 21:38| 
 |
Rispondi al commento

Tutta la cricca del cerchio magico è veramente penosa e squallida incominciando dal ex alunno Alfano che alza la manina dicendo che sa delle risposte sul delitto della povera Yara. Penoso. Subito dimissioni.

Renzo Grillo 17.06.14 21:37| 
 |
Rispondi al commento

1di2
UN PO' DI COMPRENSIONE
Credo sia necessario fare alcune valutazioni:
il buon Di Maio è un ottimo elemento, sereno, preciso e chiaro.... ma non possiamo pretendere
che tutto il peso della situazione sia sulle sue spalle.
Quello che ha detto è condivisibile, ma non credo che i temi siano stati toccati nel modo giusto.
Io avrei fatto un ragionamento più semplice ma non troppo disponibile a chissà quale accordi.
Avrei detto:
Signori, le elezioni non sono state un granchè per quanto ci riguarda e noi effettivamente ci aspettavamo di più. Probabilmente però siamo ancora troppo ingenui e buoni perchè abbiamo ritenuto, erroneamente, che ormai questi pseudo partiti ne avessero fatte talmente tante che ormai per tutti era evidente la loro dipartita.
Da Monti a Letta e infine a Renzi ci hanno fatto apparire chiaro che il vecchio apparato dirigente fosse alle corde. E così abbiamo urlato, e ci siamo dati da fare con vigore pensando che questo bastasse.
E invece no. Purtroppo no.
Questa gente, che -ahimè- ha un lungo pelo sullo stomaco, ha organizzato meticolosamente tutto: Renzi è stato messo lì con calcolo preciso e gli hanno costruito intorno un governo che va dal presidente delle cooperative alla ministra berlusconiana Guidi, passando per Alfano e per alcuni ministri della lista civica di Monti. Tutte mosse giuste e calcolate diligentemente a tavolino.
E mentre noi urlavamo in lungo e in largo come dei poveri e onesti cretini, loro grazie ai loro calcoli, fatti a spese dei cittadini ignari, sono riusciti a fregarci ancora.
L'ebetino ha fatto il nuovo che avanza; Berlusconi gli ha tenuto la parte e con una campagna diffamatoria nei confronti di Grillo e del M5S e lista civica gli ha diligentemente consegnato quel paio di milioni di voti che hanno fatto la differenza (assieme ovviamente all'altissima astensione)
(.... continua sotto)

aenne 19 17.06.14 21:31| 
 |
Rispondi al commento

(...segue da sopra) 2di2
Noi in più di un'occasione, durante la campagna elettorale siamo (inconsapevolmente e ingenuamente )scesi sul loro livello di discussione e il cerchio lo ha chiuso tempestivamente e in modo perfetto un'informazione vergognosa che ha dimostrato il peggio di sé
Lasciamo da parte quella meretrice di confindustria e i sindacati che ormai sono buoni cagnolini al guinzaglio del padrone di turno.
Bè... questo è accaduto purtroppo, e ha dimostrato che le dentiere, l'iva sui cibi per gli animali, hitler, gli 80 euro, gli incidenti d'auto di Grillo assassino, stalin, i dossier, qualche piccolo broglio elettorale e la paura da incutere agli elettori , sono tutte cose che hanno ancora un certo appeal su una parte di elettorato che, nonostante tutto, probabilmente non ne ha ancora abbastanza.
Ora, in considerazione di tutto questo, noi non possiamo fare altro che prendere atto che questa gente ha fatto e farà l'impossibile prima di lasciare il potere e, con il benestare dell'informazione sarà sempre pronta a delegittimare chiunque intralcierà il loro cammino.
Ma noi non molliamo, anzi, la prossima settimana la nostra nuova proposta di legge elettorale sarà presentata in parlamento e saremmo lieti di condividerne i contenuti, discuterla e anche modificarla purchè ovviamente le modifiche non ne stravolgano l'intelaiatura.
E' la prima legga elettorale votata e voluta dai cittadini quindi chiunque dice, (come Renzie), di avere a cuore la volontà dei cittadini non potrà tirarsi indietro nel discuterla con noi.
Il resto non ci interessa: non condivideremo nient'altro con questa gente che ha messo in ginocchio la vita degli anziani di oggi, che ha tolto le sicurezze dalla vita degli adulti e che ha distrutto le speranze dei giovani. Non potremo mai farlo senza sentirci complici.
Ma tutti presto capiranno..... non ci sono 80 euro o dentiere che tengano.

Se Di Maio l'avesse messa giù così, mi sarebbe piaciuti di più.

aenne 19 17.06.14 21:28| 
 |
Rispondi al commento

Io credo che la Dinasty mafioso-politika dei Berlu non ce la leveremo di torno così presto.. Per salvarsi il sedere vedrete che scenderà in campo la Marina.. DC,PCI,PSI,DS,PDL,PD,NCD..Craxi,Berlusconi,Andreotti,De Mita,Dalema,Renzi...NUN VE REGGAE PIU'...!!!

Giovanni D., Bari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 17.06.14 21:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La colpa di chi è ???
Ma dei cittadini .
Sto facendo di tutto e di più per spiegarmi con le persone.
Ma hanno una deformazione nel cervello..non so che farci.

*****
Eposmail

Paolo B. Commentatore certificato 17.06.14 21:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho votato

Gian M., Savona Commentatore certificato 17.06.14 21:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno dice che Grillo è uscito dal blog,come chiedeva renzi.
Ora che è uscito...vedremo cosa farà renzi.

*****
Eposmail

Paolo B. Commentatore certificato 17.06.14 21:12| 
 |
Rispondi al commento

x ENZO da Bari

Premesso che TUTTA la classe dirigente corrotta (anche quella non politica), dovrebbe passare il resto della loro vita in carcere, abbiamo il dovere di fare i conti con i numeri.
Se la corruzione si potesse valutare in base alla somma di denaro estorto, il più piccolo degli scandali che ha visto come protagonisti la sinistra, copre il totale di tutti quelli commessi dalle persone da lei elencate.

gianfranco chiarello 17.06.14 21:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non m'aspettate stasera.
Ho provato ad accennare a mio MArito che mi avet eletta Damina della corte di Artu'.
S'è LAterata.
Temmo che ci vorra' un po' di penitenza.
Mi spiace, ma io son uno Scandalo, comunque.
Scusate.
Anche se sto veramente male in tale situazione.
Ci vuol PAzienza.
Se basta...
( Considerate che avvengon anche Omicidi, a volte).

grethe g., stockolm Commentatore certificato 17.06.14 21:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Basterebbe spendere poche decine di euro per comprare due o tre libri seri sulla storia d'italia dopo il 1861 per scoprire l'invenzione divaricatrice della destra e della sinistra, o per capire che il fascismo era figlio o prodotto della cosidetta "sinistra", forse a quest'ora non avremmo tanta ignoranza crassa, ma forse cittadini responsabili, informati, e una civiltà che solo ora intravvediamo e fortemente inalediamo, ma ho il timore che tante sofferenze ancora dobbiamo sopportare e subire.

Temp Esta , venexia Commentatore certificato 17.06.14 21:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io mi fido ciecamente di Grillo,tutto quello che fa è per il movimento ... Lui è il movimento e smettiamo di criticarlo
con Grillo senza se e senza ma, con il - M5S - sempre
Voglio spendere una parola per Toninelli, bravo preparato serio e quando viene intervistato nessun giornalista osa fargli domande idiote,sanno che potrebbero avere risposte pungenti. Così come Toninelli anche Fraccaro, Nuti , ma tutti quanti siete bravi andate ovunque in tv ormai siete più che pronti, sono gli altri che dovrebbero temere il confronto con voi ....
un grandissimo VAFFA... A CHI CRITICA SEMPRE
EVVAIIII BEPPE SEI TU IL MOVIMENTO !

gi s. Commentatore certificato 17.06.14 21:02| 
 |
Rispondi al commento

La delegazione del M5S in Europa ha incontrato questa mattina Farage e Iveta Grigule una deputata lettone dell'unione dei verdi e dei contadini lettoni ambientalisti e per la democrazia diretta

parola di Ignazio Corrao e David Borrelli

http://www.beppegrillo.it/videos/0_xmbctxp9.php

Alina F., Varese Commentatore certificato 17.06.14 21:02| 
 |
Rispondi al commento

Giusy Romano: "Il M5S non ha altra scelta che farsi avanti ed
…………………………invitare la maggioranza al dialogo sulle
…………………………proprie proposte di legge, in questo caso
…………………………quella elettorale, ed è costretta a trattare con
…………………………gente che per il M5S non dovrebbe nemmeno
…………………………trovarsi in parlamento"……………………………


Signora Romano,

seguo il Suo discorso, ma fino ad un certo punto, dopo il quale il Suo "trattare" diventa altamente rischioso.

Dico di più: diventa suicida!

Mi spiego: noi paghiamo ancora lo scotto di un errore di natura "tattica" - e non di sostanza - che abbiamo fatto, 15 mesi or sono, con Bersani quando ci siamo fatti mettere ingenuamente all'angolo con il nostro NO pregiudiziale. Di quell'errore portiamo ancora lo stigma affibbiatoci da Bersani: "Voi non volete prendervi nessuna responsabilità".

Così come Bersani non aveva alcuna reale intenzione di trattare con noi, così questa intenzione non ce l'ha nemmeno Renzi - e non ce l'avrà mai alcun esponente del PD, a prescindere da quanto pulita possa apparire la sua faccia - per il semplice fatto che il termine "cambiamento" è ANATEMA per la sua BASE che non cederà mai una sola iota delle sue prerogative economiche. Punto.

Questo premesso, la nostra apertura al dialogo con il PD deve essere intesa in senso esclusivamente "tattico", nel senso, cioè, di toglierci dall'angolo in cui ci siamo fatti mettere da Bersani e provare a mettere, questa volta, all'angolo Renzi. Tutto qui!

C'è tuttavia una pericolosissima trappola che Renzi - quasi certamente - ci tenderà: quella di imbrigliarci nei meandri del Potere. Dovessimo noi commettere l'errore di cadere in questa trappola, questo errore sarebbe l'inizio della nostra FINE!!!

Perché la forza del Movimento sta essenzialmente nelle sue mani PULITE. Tenerle pulite e mantenere l'assedio ad oltranza, questa è per il Movimento la sola strategia vincente.

Cordialmente.

jb Mirabile-caruso Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 17.06.14 21:00| 
 |
Rispondi al commento

CONDANNATI e INQUISITI di FARSA ITAGGGLIA...la FORMAZIONE MUNDIAL..


1-BERLUSCONI


2-DELL'UTRI...

3-PREVITI...

4-MANGANO...


5-SCAJOLA...

6-GALAN...

7-FITTO...

8-COSENTINO....


9-MILANESE...

10-MATRACENA...

11-FORMINCHIONE


e tanti altri in panchina e tribuna....

ENZO D., BARI Commentatore certificato 17.06.14 20:58| 
 |
Rispondi al commento

Io non vi riconosco più. Trattate di cose querule e insignificanti quando alle porte di casa nostra è in atto un eccidio barbaro senza precedenti. Parlo del Donbass e dei criminali di Kiev che anche oggi hanno accoppato due giornalisti. Farete la fine dello struzzo che pensa di cavarsela mettendo la testa sotto la sabbia. Mettete a posto le cose in casa nostra, che poi arrivano i barbari...Fate finta di non vederli, stolti. Quando parlerete di Ucraina e guerra imminente su questo Blog? Cordialità (per modo di dire) Claudio Negrioli

claudio n., desenzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.06.14 20:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per chi vive sul pero.

Oggi la magistratura ha interesse a perseguire anche la sinistra, così come sta facendo con la Guardia di Finanza, con Napolitano e Mancino, con altri poteri dello Stato, perchè vuole ricattarli affinchè non si arrivi ad attuare alcuna Riforma.
La magistratura è diventata la casta più corrotta, più potente e più pericolosa.

Non bisogna essere dei geni per capirlo.

gianfranco chiarello 17.06.14 20:51| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

RISULTATI ELEZIONI EUROPEE..

Riepilogo Italia

Elettori: 49.256.169 - Votanti: 28.908.004 (58,68 %)
Liste Voti %


PARTITO DEMOCRATICO 11.172.861 40,81

MOVIMENTO 5 STELLE 5.792.865 21,16

FORZA ITALIA 4.605.331 16,82


LEGA NORD- 1.686.556 6,16

NCD + UDC 1.199.703 4,38

TSIPRAS 1.103.203 4,03

FRATELLI D'ITALIA 1.004.037 3,66

ps.

questo è il QUADRO.....da qui bisogna RIPARTIRE...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 17.06.14 20:49| 
 |
Rispondi al commento

E' interessante questa apertura sul tema della legge elettorale soprattutto a livello di immagine

Sappiamo benissimo che loro non accetteranno mai... il patto del Nazareno tiene e terrà così vogliono i partiti perché il loro accordo prevede molto di più che la sola legge elettorale

Comunque staneremo il PD con quest'operazione e forse la minoranza di esso che vuole le preferenze avrà qualche mal di pancia

Alla fine sarà una mossa valida agli occhi dell'opinione pubblica (forse! visto chi ha in mano le TV) ma non ci concederanno nulla sul piano legislativo

P.s. i nostri soprattutto Di Maio e Toninelli si sono comportati egregiamente con la stampa complimenti!

Larghi inciuci Commentatore certificato 17.06.14 20:49| 
 |
Rispondi al commento

Aver sentito su tv,che a calderoli piace la legge elettorale di m5s..vedere ancora post sul trapiantato.....SOS fruttarolo!!!!!!!ho bisogno di una musica accellerata da sentire a palla!

savi s. Commentatore certificato 17.06.14 20:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per 20 anni i media e le Procure hanno indicato in berlusconi, il male assoluto del nostro Paese, coprendo così chi si è macchiato dei più grossi scandali finanziari.

-Telekom/Serbia
.Banca 121
-Banca del Salento
-WY Not
-Unipol-BNL
-Sistema Sesto San Giovanni
-Monte dei Paschi di Siena

In tutti questi scandali, le impronte digitali di Prodi e D'Alema sono state così evidenti da non lasciare alcun dubbio, eppure i media e la magistratura italiana continuano a prendere di mira solo berlusconi.

Se anche il M5S contribuirà a coprire questi misfatti, è normale che in rete ci sarà chi propone un soggetto come Prodi alla Presidente della Repubblica.

gianfranco chiarello 17.06.14 20:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

all'innominato

entro febbraio riforma x
entro marzo riforma y
entro aprile riforma z

....

Il problema dell'umanità è che gli stupidi sono strasicuri, mentre gli intelligenti sono pieni di dubbi. (B. Russell)

paoloest21 17.06.14 20:33| 
 |
Rispondi al commento

Riccardo Fraccaro a L'Aria che Tira - Renzi illude gli italiani fino alle Elezioni

http://www.youtube.com/watch?v=W8RQAkI08B8

ps.


che bravo Fraccaro...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 17.06.14 20:30| 
 |
Rispondi al commento

Schulz: “Sono d’accordo, l’Euro è una truffa. Ma tanto si fa come dice la Germania!”
Il Presidente del Parlamento Europeo Martin Schulz ammette in tutta serenità che l’Euro è una truffa per i cittadini ben orchestrata dalla BCE

http://www.mattinonline.ch/schulz-sono-daccordo-leuro-e-una-truffa-ma-tanto-si-fa-come-dice-la-germania/

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 17.06.14 20:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Berlusconi... Noi non dimentichiamo del suo comportamento in campagna elettorale nei nostri confronti.
Lei è una carogna! Lei ha usato parole vergognose verso Beppe Grillo, pagherà un prezzo altissimo per questo suo atteggiamento.
Vi stiamo portando la nostra guerra in casa...
Andrej Mussa

Andrej Mussa, como Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.06.14 20:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

risposta a Gianfranco Chiariello.
Non ti sei chiesto come mai la sinistra quando è salita al potere non ha mai toccato Berlusca!!!!!!!!!!!
Gli accordi erano IO FACCIO I CAZZI MIEI E TU FAI I CAZZI TUOI E PROVA AD INDOVINARE DOVE FINSCONO TUTTI QUESTI CAZZI......
BRAVO
C'è un però, adesso c'è il MOVIMENTO CINQUE STELLE CHE ROMPE LE PALLE....
E MENO MALE
GRAZIE BEPPE E GRAZIE A TUTTI

Claudio C., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.06.14 20:24| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

bravi fate gli spiritosi.
intando con la diretta della conferenza attirano le persone e poi ci fanno 1 ora di disinformazione dopo.
e noi qui a domandarci come mai non ci hanno votato , forse quella volta che Beppe ha detto poffarbacco ? ma si deve essere stata quella volta li !

massimo x 17.06.14 20:17| 
 |
Rispondi al commento

Laura Castelli (M5S): "Decreto 80 euro? Un testo che genera esclusione sociale"


http://www.youtube.com/watch?v=kMtpgtevYl4#t=244


ps.


oooooo...finalmente sento parole sante...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 17.06.14 20:16| 
 |
Rispondi al commento

Temo che il procuratore di Bergamo si sia stroncato la carriera.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 17.06.14 20:14| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi è come il comunismo, implode da solo. Il regime comunista usava la disinformazia, lui le TV e i giornali, ma nulla può contro il pendolo della storia che, inesorabile, va per il verso giusto.
Il M5S è il verso giusto. Lo hanno capito in tanti e chi non lo ha ancora capito, lo capirà molto presto.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 17.06.14 20:07| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Chi potrebbe levarmi questo dubbio?
Su ogni commento c'è almeno 1 voto con tutte e 5 le facce colore rosso.
Il commento nasce così?

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 17.06.14 20:07| 
 |
Rispondi al commento

PERCHE' ANCHE IL M5S TACE?

Da oltre 40 anni, le Coop Rosse sono la più grande associazione a delinquere, che opera sul territorio nazionale.
In tutti gli appalti concessi nel centro/nord, ed in quelli più importanti del centro/sud, le Coop. Rosse hanno sempre avuto la fetta più grossa.

Il sistema di corruzione che ha permesso la loro egemonia, è stato creato dal PCI/PDS/DS/PD, ma si è potuto sviluppare indisturbato, grazie alle coperture che la magistratura (la più corrotta e potente delle caste) gli ha garantito.

Visto quanto emerso recentemente, il DASPO a vita dovrebbe essere il provvedimento più logico, accompagnato dalla revoca di tutti i benefici fiscali, che da sempre lo Stato gli ha riconosciuto.

Se dietro le Coop. Rosse ci fosse stato berlusconi, tutto sarebbe passato sotto silenzio?

p. s.
Se le Procure competenti per la TAV, facessero seriamente il loro dovere, emergerebbe lo stesso sistema di corruzione, che è stato scoperto per l'EXPO e per il MOSE.
Provate ad indovinare chi ha la fetta più grossa di quell'appalto?
Bravi! sono proprio le Coop. Rosse.

p. p. s.
Sapete perchè le Procure non indagheranno mai seriamente sugli appalti per la TAV?

Perchè emergerebbe un sistema di corruzione, tutto limitato alla sinistra.

gianfranco chiarello 17.06.14 20:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

tutto un pò incasinato stò discorso, e un pò caxxegg...di parte. Cmq ci sta, in realtà tutti i partiti hanno demonizzato durante le ultime elezioni M5s, prendersa SOLO col nanetto però è il gioco del ventennio :D

Michele Lops 69, Trani Commentatore certificato 17.06.14 20:03| 
 |
Rispondi al commento

un saluto a tutti voi stellati!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 17.06.14 20:01| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono d'accordo. Però non facciamo come ha fatto il PD per venti anni. Berlusconi diventa una vittima o comunque un contraddittore ingigantito nella sua autorità per il solo fatto che viene sempre tirato in ballo.
Parliamo iunvece di come intendiamo risollevare il paese. Per esempio, vogliamo parlare di qual'è il carico di imposte che un cittadino e un impresa può sopportare. Sarebbe interessante un dibattito sull'argomento. Il resto è passato e basta.

massimo decimo meridio, roma Commentatore certificato 17.06.14 20:00| 
 |
Rispondi al commento

Tutto in Chiaro: Un Velo (ancora sottile) di Tristezza

Ho riflettuto per un paio di notti.
Andare verso Renzi rimane un fatto contraddittorio e inutile: così si rischia solo di dare credito a un circo di buffoni, come sappiamo, ma pare si è dimenticato.
Se gli italiani vogliono un Governo a 5*, devono solo votarci a maggioranza.
Se si voglio fare proposte di legge, si presentino in Parlamento.
Avviso i primi segni di uno snaturamento che può solo annacquarci.
Tutto rischia di diventare una cosa poco nuova e per niente interessante.
Il discorso di Di Maio sulla sperata caduta del Governo, che non c’è stata, è deludente; neanche il segretariuccio di un partituccio della prima repubblichetta avrebbe detto parole di tale debolezza intellettuale.
La voce di Rocco Casalino, vigile di sala stampa, è avvilente.
Se il Movimento continua su questa rotta “buonista”, ne uscirò fuori senza rimpianti.
A Grillo e Casaleggio raccomando una sola cosa: METTETE A LETTO I BAMBINI; QUI SI ARRUOLANO SOLO PARTIGIANI; PARTIGIANI DI PIANURA!


Forum: Tutto in Chiaro: Un Velo (ancora sottile) di Tristezza

Massimo Ridolfi, Teramo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.06.14 19:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DIAMO UNA "SCOSSA" ALL'ITALIA CON I REFERENDUM!

Oltre ai 5 referendum della Lega, si andrà a votare anche per il referendum di Berlusconi. C'è un'alta probabilità che questi 6 referendum superino il quorum e siano validi.

Perchè non cogliere l'occasione e presentare anche noi alcuni referendum? Per legge poi si dovranno svolgere assieme agli altri 6 e quindi probabilmente supereranno anch'essi il quorum.

Noi potremmo organizzare referendum per abrogare le leggi:
- Gasparri (sistema televisivo)
- depenalizzazione falso in bilancio (salva Berlusconi)
- finanziamento pubblico dei partiti
- indennità dei parlamentari
- finanziamento pubblico dei giornali
- canone RAI
- conflitto d'interessi
- abolizione ordine dei giornalisti

E contemporaneamente raccogliere le firme per trasformare le proposte dei parlamentari m5s su questi temi in leggi di iniziativa popolare. Magari saranno più ascoltate in parlamento, forse anche discusse.

Si può fare dal punto di vista organizzativo:

1. chiedendo sul blog se gli utenti sono interessati a questa idea e facendoli votare.

2. raccogliendo tutte le idee di referendum e di iniziativa di legge popolare, facendole discutere sul blog e facendole votare per poi tenere ad esempio i primi 5 referendum e le prime 5 proposte di legge.

3. fissando uno o più V-Day per la democrazia in settembre contemporaneamente in migliaia di città italiane. E raccogliendo centinaia di migliaia di voti.

Se vogliamo si può fare.

Sarebbe un grande segnale che siamo a favore della democrazia e della partecipazione di tutti i cittadini italiani alla cosa pubblica.

Proviamoci.

Qui la proposta con maggiori dettagli (qui non ci stava tutta):

http://www.paolomichelotto.it/blog/2014/06/11/diamo-una-scossa-allitalia-con-i-referendum/

PROVIAMOCI!
SI PUO' FARE!!!

paolo michelotto, rovereto Commentatore certificato 17.06.14 19:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi piacerebbe, un giorno, trovare un post sui danni fatti dalla Sig Fornero.
Non per coprirla di insulti, che non mancheranno , lo so...ma per capire se il Mov puo' proporre, anche per la legge Fornero, qualche soluzione, qualche proposta.
Nel caso fosse gia' stato trattato questo argomento, a me e' sfuggito .
Grazie.

Roberto C., Parma Commentatore certificato 17.06.14 19:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I Dolori del giovane Werther?
Sturm und Drang made in HArdcore?
I patimenti d'AMore, il sentimento Platonico, la raffinatezza intellettuale, vissuti come una Caricaturale successione temporale, giusto una vuota e perversa PArodia?
Dove coglier il razionalismo illuminista nell'escursus Berlusconi, oppure il Sacrificio romantico del Werther suicida per l'impossibilita' di Congiungersi con la Bellissima Lotte?

Dove la ricerca del Limite ed il Desiderio dell'Assoluto, se non nel suo Rovesciamento, ovvero un'Involuzione antiumana nel Sordido, il Criminale, il rovello della Mota dei Bruti, i Porci..?

grethe g., stockolm Commentatore certificato 17.06.14 19:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

alle renzine

Non bisogna tenere in massimo conto il vivere come tale , bensì il vivere bene . ( Platone )

ergo, ottanta euro nun bastano :)

paoloest21 17.06.14 19:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guardate che bel regalo vuole fare la Boldrini a tutti gli internauti

http://camera.civi.ci/

Eh già si attiene al piano dittatoriale. Tappare la bocca alla verità!

Vogliamo farle sentire la voce della rete?

3mendo 17.06.14 19:47| 
 |
Rispondi al commento

@ Lady Dody:
Grazie per quello che stai facendo anche oggi!
Smack!ⓛⓞⓥⓔ ^.^

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 17.06.14 19:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..fin quando questo signore avrà il potere mediatico attuale, (roba da terzo mondo) gli italioti, saranno sempre più rincoglioniti, e da automi faranno quello tutto quello che l`incantatore di serpenti gli ordinerà. Il paese è in ostaggio dei media, tra cui questo signore e i suoi amici di merende di radici mafiose... that`s the truth

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 17.06.14 19:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene così.

Beppe ti stimo tantissimo per quello che hai fatto e che stai continuando a fare per questo paese, ma spero che tu non parteciperai mai più ad un incontro istituzionale a nome del M5S.
Per questo ci sono i nostri uomini nelle istituzioni, che se la sanno cavare alla grande (vedi conferenza stampa di ieri).

I politici degli altri partiti hanno paura di fare un faccia a faccia con i nostri parlamentari. Perchè sono incensurati, sono gentili, sono calmi, sono facilmente comprensibili, sono preparati, sono educati, fanno belle . In poche parole: perchè non hanno punti deboli e non sanno come attaccarli.

I nostri vanno in difficoltà solo quando devono spiegare chi decide la linea politica nel Movimento.

Penso che bisognerebbe ammettere pubblicamente che Beppe, Casaleggio e lo Staff sono quelli che si occupano dell'organizzazione interna del Movimento, e che quindi stabiliscono la strategia politica necessaria per perseguire i nostri risultati politici e la strategia di comunicazione migliore per far apparire all'esterno il M5S come compatto e competente.
E che i parlamentari, i sindaci, e gli altri eletti del M5S sono obbligati ad attenersi a queste decisioni (ma possono sempre manifestare liberamente il loro dissenso INTERNAMENTE al Movimento) o sono fuori (con 3 gradi di giudizio).

Sappiamo tutti che è così, ed ammetterlo farebbe finalmente totale chiarezza sul Movimento, sul ruolo di Grillo e Casaleggio, e sugli espulsi.

Non c'è niente di male. E' così in tutte le forze politiche del Mondo: la strategia politica e la strategia di comunicazione sono gestite da un numero ristretto di persone.

Nel M5S, alcuni punti di queste strategie sono espressi chiaramente nel Non-statuto (no ad alleanze con altri partiti italiani, no a partecipazioni ai talk-show). Le decisioni strategiche "nuove", invece, dovrebbero essere prese liberamente dallo Staff, che può tuttavia consultare la rete degli iscritti nei casi più delicati (come nel caso delle alleanze europee).

Giovanni R. Commentatore certificato 17.06.14 19:40| 
 |
Rispondi al commento

TZE-TZE è da CHIUDERE o almeno cambiare RADICALMENTE nei MODI e nei CONTENUTI.
è IMBARAZZANTE.


Il regno di Saturno.

“Nei prossimi sei mesi tornerà la crescita e salirà l'occupazione” (Pier Carlo Padoan, ministro dell'Economia, La Stampa, 12-6).

Ci sarà da mangiare e luce tutto l'anno, anche i muti potranno parlare mentre i sordi già lo fanno, e si farà l'amore ognuno come gli va, anche i preti potranno sposarsi ma soltanto a una certa età.


http://www.dagospia.com/rubrica-2/media_e_tv/perle-pirla-settimana-by-travaglio-renzi-dice-all-incontro-coi-79174.htm

ENZO D., BARI Commentatore certificato 17.06.14 19:39| 
 |
Rispondi al commento

Il pranzo di lavoro.
Giò: Matteo stai bono,suvvia non starti a sbilanciare troppo,che vuoi rovinarmi tutto l'impianto politico?
M: si mi perdoni sono andato oltre,debbo rivedere tutto,troppi impegni,strette di mano,inaugurazioni,g7 e poi sa nella foga del discorso ci può stare anche l'errore..
G: Mi raccomando riprenditi lo sai che c'ho messo la faccia per rimettervi insieme e adesso mi fai delle aperture con quel comico?
Matteo: siii è vero ho sbagliato e ho disatteso i suoi piani,ma posso rimediare?
G.Certamente che puoi farlo e hai fatto bene ad accogliere il mio invito.
Matteo: noooo,vedrà che all'incontro ci mando un secondo ordine che gliele dirà in faccia che l'Italicus non si tocca.
Gio: ecco bravo,altrimenti faccio come con gli altri,ti sostituisco con un altro che ho già sottomano!Vorrai mica perdere l'appoggio del B.?
Matteo: no,no certamente mi fanno comodi quei voti; la prego mi dia ancora un po' di tempo,tanto tutte le riforme, le ho già rinviate a due anni e quella elettorale lo sappiamo entrambi che va bene quella esistente.
Mica ci hanno mandati via perché illegittima .
Cercherò di prendere tempo.
G: va buono,alla prossima!
M: grazie per il prenzo al prossimo!
^^^
Sembra una favola,ma in streaming non l'hanno fatta vedere!

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 17.06.14 19:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT.

LE PERLE-PIRLA DELLA SETTIMANA BY TRAVAGLIO -

RENZI DICE SÌ ALL’INCONTRO COI 5STELLE MA “NIENTE GIOCHINI STRANI”. QUELLI LI FA SOLO CON SILVIO -

“A CASA DI SCAJOLA TROVATI UN FUCILE E DUE PISTOLE”. IL PISTOLA INVECE ERA IN GALERA

“Berlusconi, rilancio sul presidenzialismo. Il Cavaliere gode dell'emarginazione di Mineo e Casson” (La Stampa, 14-6).

Una volta godeva per le Olgettine, ora per Mineo e Casson -

“La metamorfosi di Gori: da Mediaset a Bella ciao'” (l'Unità, 10-6).

E senza notare la differenza…


Marco Travaglio per “Il Fatto Quotidiano”


http://www.dagospia.com/rubrica-2/media_e_tv/perle-pirla-settimana-by-travaglio-renzi-dice-all-incontro-coi-79174.htm

ENZO D., BARI Commentatore certificato 17.06.14 19:29| 
 |
Rispondi al commento

e visto che ci siamo colgo l' occasione per ringraziare Radio Radicale che non ha fatto la schizzignosa si e' presa soldi publici ma ieri mi ha fatto sentire per intero la vostra conferenza stampa con tanto di domande senza nessuna interruzione alla rainew

massimo x 17.06.14 19:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma ancora un post su Berluscao e su Duddu'???
eddai mi sembra essere ritornato indietro di un anno e passa anche con la legge elettorale!!!
non si trova uno straccio di lavoro, i soldi son finiti da un pezzo, bisogna fare le capovolte per pagare le bolletteeeee....
maledetta Italietta invece di pensare a chi non ha piu' niente si continua a parlare di gossip politico...
vabbe' vado a magna qualcosina che dopo c'e' il Brasile.
Aloha

Gab Riele Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 17.06.14 19:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bha in attesa degli sviluppi veri io ci riprovo.
non e' vero che le elezioni sono andate male , certo sono andate meno bene delle altre ma sempre un grande successo.
infatti a fronte di 1-1,5 milioni di persone che leggono il blog ( unica fonte per conoscere come stanno le cose ) abbiamo preso 6milioni di voti .lo definirei un miracolo .
ora se invece di abbassare toni , cercare convergenze ed altre amenita simili si provasse ad allargare il modo di informare meglio le persone ?
cos' e' non vi piace vincere facile ?

massimo x 17.06.14 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Dal punto di vista storico i fatti sono quelli che leggo nel blog,ma é l'interpretazione che non mi trova d'accordo. La Scalata di Berlusconi al potere politico ed economico dell'Italia fu dovuto al crollo della vecchia partitocrazia corrotta ed inefficiente ed alle mutate condizioni del quadro internazionale con la caduta del comunismo.Berlusconi seppe approfittarne mentre altri rimasero a guardare.

vittorio de chiara 17.06.14 19:20| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE ATTENZIONE!
Stanno cercando di far passare l'idea, che se ci sediamo ad un tavolo per fare la legge elettorale, vuol dire che poi dobbiamo appoggiarli in tutto e per tutto magari sostituendo le frattaglie che li tengono in piedi.
Il concetto che in democrazia possa, anzi debba, esistere un'opposizione ( quale noi siamo come secondo Partito), non lo digeriscono.
Chiariamogli che non è nostra intenzione sostituirgli Berlusconi.
Piuttosto se lo vadano a riprendere a Cesano Boscone!
E poi ci credono tanto scemi da associarci a loro per condividere il prossimo inevitabile fallimento che hanno provocato con tutti questi anni di malaffare?
E' proprio gente cui non bisogna dare un dito che tentano subito di prenderti tutto il braccio!


Lady Dodi 17.06.14 19:17| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Ora che "Grillo è uscito dal blog" , vediamo se il PD ce la fa a tenere almeno qualcuno dei suoi fuori dalla galera ... Se lo streaming fosse riservato ai soli esponenti incensurati , non so se il PD ce la farebbe a metterne assieme almeno 3 o 4 da mandare all'incontro ...

Gianfranco .

Gianfranco 17.06.14 19:07| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per BONICALZI e a chi interessa.
Davvero si poteva pensare col Mediterraneo e il Medio Oriente in fiamme, che noi ne restassimo indenni e col nostro Piccolo Mondo Antico intatto?
Rimedi? Se la deve vedere il Tosco!
No, non voglio essere cattiva. La maggior parte di questi profughi vuole andare altrove in Europa.
Diamogli la cittadinanza o la carta che gli serve per girare l'Europa. Tanto che ci fanno ? Ci buttano fuori dall'EU?

Lady Dodi 17.06.14 19:03| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

va be

Antonino N., sanfrè Commentatore certificato 17.06.14 19:00| 
 |
Rispondi al commento

L' avete sentito il "maestrino" di 3^ elemntare
renzi?
Bisogna fare..io dico che..che cosa significa...
e insegna LUI anche alle banche, alle imprese, a TUTTI insomma...lui sà tutto e insegna..insegna.
A NON RUBARE NON LO DICE PIU'!
Legge anticorruzione,riciclaggio,falso in bilancio.
perchè non CI INSEGNA NIENTE ? (il ns/ presidente)?

pier p., acqui terme Commentatore certificato 17.06.14 19:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro LO DICEVO IO, un anno fa tu credi che la legge elettorale si potesse fare con lo smacchiatore?
Ah ah ah ah ....lo smacchiatore mirava solo ed esclusivamente a fagocitarci e farsi dare carta bianca perché per lui eravamo dei Baluba, mentre loro....grandi ed esperti politici navigati.
Molta acqua per fortuna è passata sotto i ponti da un anno.
Intanto hanno perso l'amico Fritz che ormai è terzo e senza possibilità di rialzarsi, poi NON hanno nessuna intenzione di andare al voto e infine non avrebbero nemmeno più da distribuire mance.
No, non sono messi bene, persino ieri sera han detto tutti che questo 40 per cento non s'era mai visto e soprattutto mai si vedrà più.

Lady Dodi 17.06.14 18:58| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

“Abbiamo la necessità di fare spostare in tutti i porti italiani gli sbarchi di questi migranti: non possiamo riceverli soltanto in Sicilia”.

Lo ha detto il sindaco di Pozzallo,al vertice sull’emergenza immigrazione presieduto dal ministro dell’Interno, Angelino Alfano.

“Abbiamo bisogno di tirare un po’ il fiato – ha aggiunto il primo cittadino ragusano – di organizzarci per non fare inceppare la macchina, che e abbastanza oleata.

Marcello Bonicalzi Commentatore certificato 17.06.14 18:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La proposta dello Staff di chiedere l'incontro a Renzi per discutere di riforma elettorale è, in sostanza, ciò che la gran parte dei nostri elettori vuole. Ma ,anche, ciò che gli avversari - non i nemici- del PD, che hanno votato questo partito per fede più che per convinzione, avrebbero voluto per ridimensionare i corrotti che li vi albergano.
Questa proposta di confronto con il PD, ha scatenato al nostro interno delle fibrillazioni da parte di chi non ha avuto il tempo o la capacità di riflettere.

Il momento è delicato. Se non si mettono in essere alcuni strumenti che permettano una seria discussione, per fare assimilare un cambio di direzione così repentina, si aprirà un'altro fronte che rischierà di indebolire il nostro movimento e di spegnere le speranze di una moltitudine di poveri, onesti e diseredati.
Lo Staff deve, con urgenza, creare dei gruppi, composti da militanti - che non siano parlamentari- che vadano nei territori a discutere le strategie che si intendono mettere in atto.
Certe scelte vanno fatte ora e subito. "carpe diem".
Diversamente continueremo a perdere quei treni che non sempre ripassano.
Deve essere spiegato bene ai nostri attivisti e simpatizzanti che discutere sulle riforme non è lo stesso che fare un accordo per gestire il potere.
I nostri portavoce devono astenersi dal fare dichiarazioni a ruota libera.
Ci sono delle sedi o, se non ci sono le si devono creare, per permettere la più ampia discussione su quegli argomenti che investono la vita degli italiani e l'esistenza stessa del M5S, come strumento di democrazia per realizzare il programma che ci siamo dati.

Sono convinto della lungimiranza del nostro principale fondatore e, proprio per questo, esigo da lui altrettanta lungimiranza sulla conduzione del dibattito interno al Movimento.
Non si può trascurare il fatto che la composizione della base del M5S è composita.
Urge trovare un denominatore comune!

pietro denisi, reggio cal. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.06.14 18:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ineccepibile! La storia si ripete e i compagni di merende sono sempre gli stessi! Ah, popolo bue!

massimo f., milanosudest Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 17.06.14 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Beppe non è che tu sei stato da meno nell'offendere il cav. siete entrambe sullo stesso pianoma il tuo desiderio di veder fallire le aziende di Berlusconi sembra più invidia e non ti interessa se migliaia di lavoratori perderebbero il posto di lavoro. Sembri più amico dei veri ladri di questo paese Agnelli (furti e rapine continuate) De Benedetti ecc. Anche tu datti una regolata e rifletti su chi è stato davvero la rovina e il disastro di questo paese. Un abbraccio

Antonio Scaramuzzi 17.06.14 18:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il problema dell'Italia è stato e sarà,per almeno altri 30 anni,il berlusconismo

EdoHard Commentatore certificato 17.06.14 18:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti lo davano per morto ma la salma possiede le televisioni, cannone dei consensi, grazie ai quali è praticamente immortale... ha perso una valanga di voti ma sopravvive ancora: in realtà tutti i partiti hanno televisioni tranne il M5S che ce le ha tutte ma come avversari.
Trasmettere messaggi pentastellati su canali televisivi ha un costo da pubblicità fino a 3000 euro al secondo in funzione del programma e della fascia oraria quindi proibitivo per chi rifiuta milioni di finanziamenti pubblici (che forse non sarebbero comunque sufficienti);
http://www.raipubblicita.it/it/raipubblicita/tv/listini.html
fare un programma televisivo con un conduttore del M5S è impensabile nell'attuale panorama televisivo;
probabilmente un canale satellitare (costo inferiore ai 1000 euro al giorno) sarebbe un'opzione dal costo abbordabile e con piccole emittenti locali disponibili a ritrasmettere e magari a cofinanziare il segnale sarebbe possibile raggiungere parte di quelli che non hanno internet, ma il problema dei contenuti non molto appetibili limiterebbe molto i risultati (se paghi poco è naturale che hai poco e un canale noioso non è molto guardato):
l'ideale sarebbe che il suddetto canale avesse un giornalista con accesso alle notizie ansa e quindi potesse essere riempito di tutte quelle news che vengono tipicamente saltate (so che l'ansa non è neutrale ma era un esempio).

p.s. le aziende di berlusca stanno morendo troppo lentamente per i miei gusti, cioè non muoiono.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 17.06.14 18:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT.

Legge elettorale: il Grillo è uscito dal blog
di Laura Puppato | 16 giugno 2014


Sei mesi fa Matteo Renzi propose a Grillo di formulare assieme delle riforme istituzionali per il paese,

ma il M5S rispose picche forte di un presunto consenso crescente del Movimento nel paese.

Poi il segretario Pd divenne premier e ci fu il famoso incontro, infine le elezioni europee, con il crollo della torre d’avorio pentastellata e il Pd che lo doppia.

Dopo qualche settimana di reazioni schizofreniche, i due capi del M5S hanno deciso (nessuna consultazione stavolta) che ora si può parlare con il Governo sulla legge elettorale.

Bene, benissimo, avremmo potuto iniziare a lavorare sei mesi fa, ma meglio tardi che mai.


http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/06/16/legge-elettorale-il-grillo-e-uscito-dal-blog/1029760/


ps.

cosa ci tocca sentire, tante cazzate...

ma giustamente, SIAMO usciti PERDENTI dal braccio di ferro con RENZIE....

l'anno scorso eravamo i VINCENTI, e potevamo TENTARE di OTTENERE qualche PUNTO del PROGRAMMA..

QUALCOSA... come il REDDITO di CITTADINANZA...

oggi RENZIE, ha gia' sprecato 10/14 MILIARDI di euro ANNUI, per gli 80 euri....

ENZO D., BARI Commentatore certificato 17.06.14 18:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

parliamo di cose serie...l'apertura a Renzi sulla legge elettorale equivale alla battaglia di "little bighorn"....caro beppe riprendi le "fila in mano"..la situazione non è rosea..e gli italiani..grazie al popolo del 41%..continueranno ad essere spremuti...stai pronto a salire a bordo...e ritorna al timone al più presto...

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 17.06.14 18:35| 
 |
Rispondi al commento

RENZI SVICOLA, E' NORMALE...
Non essendo persona seria, non è capace di assumersi la responsabilità degli inviti che lancia: CHI disse all'indomani della clamorosa vittoria elettorale europea :" e ora le riforme si fanno con tutti, anche con i 5 stelle"?
Preso in parola lui che fà: incontra Berlusconi in
privato.
Bene BEPPE ora tocca a te sbandierare ai quattro venti che Renzi non ci incontrerà per parlare delle riforme...essendo tu il nostro megafono, il portavoce del movimento 5 stelle, secondo il mio modesto parere, dovresti apparire in tutte le trasmissioni o mandare un tuo portavoce giornalista ( non i deputati/senatori che devono stare in parlamento a lavorare )a dire tutto quello che i nostri parlamentari stanno facendo e che il parlamento si rifiuta sempre di mettere all'ordine del giorno.
Non smettere mai di pungolare il governo sulle cose promesse e non attuate, puntualizzando le promesse strombazzate con le relative date, mai rispettate.
Renzi se ne deve andare, per la disperazione!
Un caro saluto agli amici del blog.
Anto b.

antonella g., cremona Commentatore certificato 17.06.14 18:33| 
 |
Rispondi al commento

Mi ha letteralmente sconvolto, durante la campagna elettorale, la campagna denigratoria, di questo personaggio palesemente disonesto, nei confronti di Beppe e del movimento. Ma la posta in gioco era, come spiegato,altissima e questi con sul petto non pelo, ma fil di ferro, disponendo di parte di stampa e tv, conoscendo poi la mediocrità la dabbenaggine e la memoria corta dell'italiota medio,hanno gestito il tutto fregandosene. Rimane il danno fatto al movimento e a Beppe. Ancora adesso, nella gente, negli anziani, in tutti quei poveretti abituati a campare nella mediocrità, ne sento gli echi. E qui il mio fegato già smodatamente provato dal metabolizzare stupidità, ne soffre ulteriormente.
Allora penso..... se questi che raccontano le balle più grosse del mondo hanno questo capitolo aperto della diffusione delle notizie"false", si dovrà fare di tutto per divulgare la miriade di cose oneste che stanno facendo i nostri ragazzi al governo e tutti quelli che onestamente cooperano con loro.So che i 120.000 milioni di euro ai giornali li fanno asservire ai corruttori, ma bisogna divulgare l'onesta dell'operato del movimento. Trovare il modo a tutti i costi.
Ma mi crolla la speranza,talvolta,perchè mi pare che gl'italioti, dell'onestà non gliene freghi proprio un ca.....

mic fan 17.06.14 18:32| 
 |
Rispondi al commento

"SE IL FINE E' BUONO...IL FINE GIUSTIFICA I MEZZI."
-
E giù applausi.
-
Se rifletteste un attimo vi sarebbe chiaro che le dispute su ciò che è BUONO o meno hanno causato e causano TUTTE LE GUERRE e tutti gli inestricabili conflitti individuali.

E non rispondetemi "il nostro è BUONO, che m'importa se lo dicono anche i nemici", perchè lo diceva anche l'Inquisizione. L'ho pure sentito dire aggressivamente da quella immensa c.......a
di Irene Pivetti bleahhh presidente della Camera splutt...lei e la sua vandea reazionaria del c.

Arjuna , Madras Commentatore certificato 17.06.14 18:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA GUARDA UN PO' LE COINCIDENZE DI RENZI
Nella riforma della Pubblica Amministrazione del governo Renzi spunta questo strano paragrafo che viene aggiunto al comma 2 dell'articolo 90 del d.lgs 267/2000: "In ragione della temporaneità e del carattere fiduciario del rapporto di lavoro si prescinde nell'attribuzione degli incarichi dal possesso di specifici titoli di studio o professionali per l'accesso alle corrispondenti qualifiche ed aree di riferimento".. Non vi ricorda forse la condanna in primo grado subita dalla Corte dei Conti per danno erariale da Matteo Renzi? Che sia un' altra norma ad personam? Sicuramente una svista inopportuna, una coincidenza, una distrazione, insomma un po' sbadati sti ragazzi, sicuramente correggeranno al senato. Hanno tempo fino a settembre, quando dovrebbe esserci il secondo grado, ma per togliere questo paragrafo o per approvare questa nuova norma????

marco barbon Commentatore certificato 17.06.14 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Tutto sommato mi sembra che il cerino in mano adesso l'abbiano loro.
Vediamo che succede e reciteremo a soggetto. Tanto non fanno altro che darci dei comici, no?
Però devo dire, e io su queste cose non mi sbaglio, che hanno smesso parecchio di sottovalutarci.
Ieri sera all' Aria che Tira, non erano più tanto baldanzosi, come mi sarei aspettata fino a 15 giorni fa.

Lady Dodi 17.06.14 18:17| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

il nano è già in putrefazione... e prima schiatterà prima ci ritroveremo con il partito unico di centrominchia...

carlo c., ar Commentatore certificato 17.06.14 18:12| 
 |
Rispondi al commento

il governo ha un’idea geniale: lasciare a casa gli statali pagando loro il 65 per cento dello stipendio. Stupendo, no? Siccome non si riesce né a farli lavorare né a licenziarli, ecco trovato il classico compromesso all’italiana: non li si fa lavorare, non li si licenzia. Ma li si paga per non fare nulla. Sì, certo: debbono subire una piccola decurtazione dello stipendio. In compenso, però, possono restare a oziare tutto il giorno sul divano di casa o possono andare a zonzo o a pesca in riva al mare. Possono fare quello che vogliono, insomma, sempre pagati puntualmente. Purché non vadano mai più in ufficio.

scena nell’ufficio del catasto di Roma. Viene chiamato il commesso Esposito Gennaro. «A lei mancano cinque anni alla pensione, vero?». Quello annuisce. «Vedo che lei è ancora residente in Campania. Vorrebbe tornare vicino a casa?». «Ci andrei di corsa, dotto’». «C’è un posto in Comune, manutenzione giardini, c’è un gran bisogno». «Uh, dotto’, proprio i giardini… Sa com’è: sono allergico alle piante». «Allora potremmo mandarla al tribunale civile a mettere ordine nei faldoni…» «Ci andrei volentieri, dotto’, mi creda: ma sono allergico agli acari dei faldoni». «E allora vada all’Inps. C’è bisogno di aiuto lì: che ne dice?» «Insomma… io all’Inps ci andrei volentieri, le dico davvero dotto’. Il fatto è che l'ufficio sta al quarto piano e io soffro di vertigini…». A quel punto il commesso Esposito Gennaro viene comandato al salotto di casa sua. Che, in effetti, è assai più comodo di ogni altra sistemazione, persino della comodissima Inps.

L’esonero, in effetti, è così intelligente che prevede una decurtazione del 20-25 per cento dello stipendio per chi accetta di svolgere un’altra mansione e appena del 35 per cento per chi invece sceglie di non fare nulla (o, se proprio vuole, di cercarsi un lavoro in nero).

ma chi sarà così fesso da accettare la prima soluzione?

ps: e non dite che sono discorsi da bar... purtroppo e' realta'

Marcello Bonicalzi Commentatore certificato 17.06.14 18:12| 
 |
Rispondi al commento

E' vero che è ottima LUCIO.
Ma non l'accetteranno per principio.
Però nemmeno possono proporre la loro boiata perché adesso danneggerebbe il Cavaliere.
Quindi nemmeno "loro" han tanto margine di manovra.
Alla peggio che succede? Si vota con l'ultima legge elettorale legittima, se mai ne abbiamo avuto una.
O si ritorna all'idea di Giachetti e il 5 Stelle.
Cioè punto e a capo.
E' matematica elementare.

Lady Dodi 17.06.14 18:12| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Stavo dicendo a Rossana che quello dato al 5 Stelle è un voto d'opinione.
Il più difficile d scardinare.
Specie adesso che non si potranno trovare altri 80 euro da distribuire in giro.

Lady Dodi 17.06.14 18:08| 
 
  • Currently 1.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Calderoli: «Ottima legge elettorale del M5s»

Detto dal padre del Porcellum non suona di buon auspicio.

Intanto guardatevi questo:

http://iogiornalista.com/killer-del-porcellum-besostri-italicum-democratellum/

Lucio Lupo 17.06.14 18:06| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

il m5s e l'informazione...

Non cantata, l'azione più nobile morirà. (Pindaro)

paoloest21 17.06.14 18:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per Renzi (visto che si è aperto il dialogo)


Proposta di Riforma Elettorale:
introduzione del "Voto a punti"

prima fascia
elettori tra i 18 e i 30 anni di età: valore voto 3 PUNTI (perché di essi è il futuro).

seconda fascia
elettori tra i 31 e i 50 anni di età: valore voto 4 PUNTI (perché si suppone che abbiano figli minori e votano per sé e il futuro dei propri figli).

terza fascia
elettori tra i 51 e i 70 anni di età: valore voto PUNTI 2 (perché sono nel mezzo).

quarta fascia
elettori over 71 anni di età: valore voto PUNTI 1 (perché guardano troppa televisione).

arsit a. Commentatore certificato 17.06.14 18:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

li sentivo farfugliare qualcosa a questi tizi della nettezza mediatica,ma da lontano non capivo!

Domenico G., cardito Commentatore certificato 17.06.14 18:04| 
 |
Rispondi al commento

a tutto il blog-
per oggi il nano l'ho bypassato-
guardate un po' qui...

buona cena...

http://luniversovibra.altervista.org/foto-scioccanti-rivelano-gravi-danni-causati-da-soia-e-mais-gm/

mary dg 17.06.14 18:02| 
 |
Rispondi al commento

LEGGERE È UN DOVERE PER CAPIRE COSA HANNO FATTO I BROGLI ELETTORALI E LA CECITA' DI MILIONI DI ITALIANI IDIOTI IN 20 ANNI:
http://it.wikisource.org/wiki/Piano_di_rinascita_democratica

Massimo Momento, Treviso Commentatore certificato 17.06.14 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Sono proprio curiosa di sapere cosa dirà al Tosco il Re.
Riunione d'emergenza perché li abbiamo spiazzati?
Eh si cari miei!
Ci si devono mettere tutti quanti insieme per far fronte al 5 Stelle! Più "Consulenti" esterni.

Lady Dodi 17.06.14 17:57| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHIANCARINI non dica che dobbiamo dimostrare ancora che siamo veri e onesti perché solo chi è falso e disonesto NON lo vede, o meglio, non lo vuol vedere!
E fate in modo che i Nostri Ragazzi abbiano lo stipendio intero!
Hanno già superato la prova del fuoco e chi non l'ha superata è fuori!
Anzi, triplichiamogli lo stipendio, che se lo meritano!

Lady Dodi 17.06.14 17:54| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E noi CHINCARINI si va a "parlare", non ad accettare in partenza niente.
Se gli va bene. Se no amen e non contino troppo su Berlusconi che ormai......
Quanto alla destra, orfana più o meno del Cavaliere , è più facile che si compatti la mia ormai vecchia cellulite che quel coacervo di niente, in cui adesso si vuol introdurre persino Passera, che ho sentito e non esito a definire pietoso!

Lady Dodi 17.06.14 17:49| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao grande Beppe , saluti a tutti voi del blog!

Come scrissi qualche giorno fa , il fine giustifica i mezzi ( Machiavelli).

Il Movimento 5 Stelle NON VUOLE il POTERE , il Movimento 5 Stelle vuole ABBATTERE il POTERE ... con qualsiasi mezzo ( democratico!!), è chiaro ora ?

Vai grande Beppe!!!
SEMPRE M5S!!!

Walter C., Lecco Commentatore certificato 17.06.14 17:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT.

sgombriamo subito i DUBBI credo di TUTTI....


questa classe POLITICA andrebbe APPESA a PIAZZALE LORETO...


oppure copiare i metodi educativi del NUOVO che AVANZA in IRAQ...


ps.

detto questo...RAGIONIAMO sul da farsi..

ENZO D., BARI Commentatore certificato 17.06.14 17:48| 
 |
Rispondi al commento

Sono tre mesi che quel mezzo culo di ministro degli interni continua a dire che L'Europa ci deve aiutare sul caso immigrazione.

ALFANO, I COGLIONI CE LI HAI? No, evidentemente.

Ferma tutte le navi e di all'Europa: fino a quando non ci aiutate, fine.

Ma non ce la puoi fare, no no.... troppo mezzo sei

Ale 69 Commentatore certificato 17.06.14 17:45|