Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il 17esimo europarlamentare del M5S

  • 26


17esimo_europarlamentare.jpg

"Nel Paese in cui "Eh, ma l’agenda digitale... bu?", in una Nazione dove "Digital Divide? mah... è un piatto tipico?", capita anche che dopo 16 giorni da quando il sito del Ministero dell’Interno ha diramato i risultati "ufficiosi" delle elezioni europee, questi cambino nel diventare ufficiali. I Parlamentari Europei del MoVimento 5 Stelle restano 17. Un risultato storico. Un virus europeo che ci aiuterà a cambiare l’Italia da Strasburgo e Bruxelles. E' successo però qualcuno ha sbagliato i conti. E così quando ieri, notando il ritardo con il quale la Corte d’Appello di Venezia stava provvedendo alla notifica degli atti di convalida degli eletti, rispetto agli Uffici Elettorali delle altre Corti d’Appello delle restanti circoscrizioni, ho provato a telefonare per capire cosa stava succedendo, un funzionario mi ha risposto che era stato necessario provvedere ad una verifica dei dati. Verifica che ha portato Marco Zullo, nato a Verona e residente in provincia di Pordenone, ad essere eletto al Parlamento Europeo. Ed a portato Giulia Gibertoni, di Modena, ad essere la prima dei non eletti per due preferenze. Per il MoVimento 5 Stelle, che è una idea, un sogno, dove uno vale uno e la forza sono i territori, gli attivisti, le persone che partecipano con idee e proposte, cambia poco. Marco starà dentro, Giulia sarà il nostro diciottesimo parlamentare, ne sono certo. Per il Paese dell’Olivetti, è l’ennesima sconfitta. Forse dovremmo tornare alla carta carbone. In alto i cuori!" Stefano Patuanelli, delegato di lista M5S circoscrizione II Italia nord orientale

12 Giu 2014, 12:36 | Scrivi | Commenti (26) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 26


Tags: elezioni europee, Giulia Gibertoni, M5S, M5S europa, Marco Zullo, Olivetti, pubblica amministrazione, Stefano Patuanelli

Commenti

 

Che paese triste il nostro. E poi noi saremmo paranoici a parlare di brogli? Ma.

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 13.06.14 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Salve!
Mi permetto di indicare i link a tre miei video, con cui cerco di presentare un mio progetto di Iniziativa Imprenditoriale per una Attrezzatura di Riabilitazione dal Mal di Schiena.
Vorrei sapere che cosa ne pensate, e se possibile vi chiedo di sostenere il Progetto mediante adesione e condivisione o comunque riterrete meglio.
Ho già inviato email simili anche ad altre figure istituzionali, personaggi e Realtà più o meno noti.
Sono convinto che maggiore sarà la diffusione che verrà data a questa mia iniziativa, maggiori potranno essere le probabilità che si possa realizzare qualcosa di utile e di valido.
Sarebbe un peccato se, dopo aver messo a punto un'idea così importante, a seguito di tante sofferenze e fatiche, non se ne facesse nulla!
Sono a disposizione per ogni eventuale approfondimento.
Grazie!

Parte 1/3 https://www.youtube.com/watch?v=aqoR3JnCX7s
Parte 2/3 https://www.youtube.com/watch?v=_a6ytE-i_LA
Parte 3/3 https://www.youtube.com/watch?v=dMRHHyi66sQ

email: alberto.costantini.std@gmail.com
Presentazione https://www.youtube.com/watch?v=0oaqST10zR8

PS - Nelle pagine Youtube di presentazione dei video è possibile trovare i link a ulteriori pagine di approfondimento!

Ing_Alberto Costantini, Erto e Casso (PN) Commentatore certificato 13.06.14 09:41| 
 |
Rispondi al commento

grillo sei un truffatore anche tu, come tutti gli altri.

in campagna elettorale hai detto che ti piaceva Tsipras e oggi ti allei con il più fascista dei fascisti !

ampissima delusione. maisia chiui cu te votu!

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 13.06.14 09:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cribbio però cercate di non mettere errori ortografici nei post ufficiali, vi prego! C'è scritto "a" invece di "ha". Può essere un errore perdonabile di battitura, però è anche mancanza di attenzione e revisione! Perdonabile anche l'errore di per sé, però un testo, un documento ufficiale, un post di un eletto è sempre meglio che siano "immacolati", anche se conta più la sostanza che la forma.

Lama Duc 12.06.14 23:12| 
 |
Rispondi al commento

Nulla a togliete alla Gibertoni, Marco Zullo è una bravissima persona, attivista dal 2005, preparatissimo e con tanta voglia di fare. Un in bocca al lupo ai nostri 17 europarlamentari.


Un augurio a Marco Zullo, è una brava persona, competente e preparata. Non ci deluderà!

Michele C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 12.06.14 19:41| 
 |
Rispondi al commento

Visto come sono andate le cose, facciamo qualcosa di diverso. Che i 17 parlamentari si portino Gulia con loro a pari condizioni NOI POSSIAMO.

peter garassich, trieste Commentatore certificato 12.06.14 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Questo errore dei funzionari incaricati del conteggio, e speriamo sia un errore in buona fede, ha comunque fatto sorgere più di una osservazione su l'eletto come mero portavoce quasi che questi fosse totalmente immune dalle passioni ed emozioni di ogni essere umano. Questo non è vero per la natura di noi uomini e donne. Dietro all'impegno per una causa vi sono anche motivazioni personali giustificate o meno comunque ci sono. Già sarebbe sufficiente che un giusto desiderio di protagonismo e di essere in posizioni evidentemente previlegiate fosse rivolto ai risultati della causa di M5S e non fosse troppo fine a sè stesso. In qualsiasi elezione è impossibile eliminare la spinta del singolo a prevalere su altri anche se la pensano come te. Ora l'importante è che le persone elette affrontino le loro motivazioni personali e le pongano in secondo piano rispetto agli scopi del gruppo. Mi viene in mente che in Inghilterra stanno discutendo della possibilità di mettere sotto esame i loro parlamentari da parte del collegio che li ha eletti e richiederne eventualmente le dimissioni(come ipotizzato anche da M5S) questo è già un elemento che mette davanti ai personalismi del singolo lo scopo per cui una persona viene eletta, cioè occuparsi delle situazioni degli elettori.

kevin altieri 12.06.14 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Bravi Ragazzi !

.. siamo tutti con voi .. portate onestà ed etica anche in europa !

Roberto B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 12.06.14 15:35| 
 |
Rispondi al commento

C'è scritto qui questa cosa che non è vera .... :

"il MoVimento 5 Stelle, che è una idea, un sogno, dove uno vale uno e la forza sono i territori, gli attivisti, le persone che partecipano con idee e proposte.... "

Gilda Caronti, Milano Commentatore certificato 12.06.14 15:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in bocca al lupo ma non postare "Ed a portato Giulia Gibertoni," è da matita rossa. PS: Ti fa piacere finire nel gruppo di Farage? Ti sembra appropriato per il M5S?

Maurizio P., CITTADELLA Commentatore certificato 12.06.14 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Vuole riconteggiato tutto, non si possono fare errori così, con questa facilità, ne va pure della dignitá delle persone

Paolo Baldo, Modena Commentatore certificato 12.06.14 14:56| 
 |
Rispondi al commento

mm...questa storia puzza...speriamo bene.

Paolo Marrocco, Rocca san giovanni Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.06.14 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Siamo sicuri che abbiamo controllato tutto? Questa cosa del 40% Ai buonisti mi puzza un po'.Auguri al 17 M5S per l'europa,Io comunque sono per Farage,anche se non sono riuscita a votare.

maria c. Commentatore certificato 12.06.14 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Con i risultati storici possiamo farci gli impacchi. E' un gioco di parole ma se un risultato storico non produce risultati storici non serve a nulla. E' come superare il primo livello in un videogioco che ne preveda dieci.
E' molto più storico il risultato del 2013 alle politiche. Per ora qualche effetto lo ha sortito perchè ha costretto la politica italiana a cambiare leggermente. Ma di storico ancora non c'è alcun risultato. Temo - ne sono certo ma non si dice - che se non ci riorganizziamo meglio di storico succederà ben poco, in Italia.
In Europa sarà zero il prodotto del risultato storico.
Non sai quanto vorrei sbagliarmi, ciau mulo.

exalè exmagno, alto Commentatore certificato 12.06.14 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Renzi chiama gli amici.............
Mauro epurato, Chiti e Mineo epurati....
editto bulgaro? no, editto cinese? siiiiiiiiiiii

Battiam, battiam le mani,
arriva il dittator
battiam, battiam le mani
adesso son dolor
gli diamo tulipani e mazzolin di fior,
battiam, battiam le mani
arriva il dittator

egeria benvenuti 12.06.14 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Non so perchè ma 'sta storia dei risultati ufficiosi e ufficiali mi sta antipatica (e preferivo la gibertoni)....
al ministero non sanno contare? anzi non sanno fare le addizioni? La spiegazione è un po' vaga e i complottisti potranno sbizzarrirsi in nuove meravigliose teorie....

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 12.06.14 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Sono contenta per Marco che è veneto come me, ma andava benissimo anche Giulia che è una donna come me, quindi avanti tutta!
Non so quando sarò certificata per il voto on-line per il momento ho votato alle politiche e alle europee e tanto basta.

carla g., Padova Commentatore certificato 12.06.14 13:18| 
 |
Rispondi al commento

AVANTI COSI' 5 STELLE

alvise fossa 12.06.14 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Te lo do io il brasile!!

claudio masiello, roma Commentatore certificato 12.06.14 13:10| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori