Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il governo del fare

  • 110


governofare.jpg

"La ripresa c'è ma non si vede... dal vangelo secondo Draghi!
1 - TASI; (fatto dal governo Renzi)
2 - Aumento tassa su rendite finanziarie dal 20>al 26%=risparmi; (fatto)
3 - Proroga rimborsi Irpef in busta paga>4000 euro=mettere in difficoltà lavoratori e pensionati, per spese sostenute per mutui-ristrutturazioni-assegni ex coniuge,ecc; (fatto)
4 - Revisone degli estimi catastali fino al 100%; (in corso)
5 - Tassa di successione; (in discussione)
6 - Patrimoniale; (in discussione)
7 - Aumento tasse passaporto; (fatto)
8 - Aumento tassa fondi pensione; (fatto)
9 - Facoltà di aumentare la tassa di possesso autoveicoli fino al 12%; (fatto)
1200 il numero medio dei fallimenti mensili registrato nei primi 5 mesi dell'anno... olé!
Debito pubblico primi 4 mesi dell'anno: +78 mld. Olè!
Il tutto si racchiude in una parolina magica: bancarotta! Questi dovevano essere i "salvatori". Figuriamoci se ci volevano male!"
Napoleone

23 Giu 2014, 09:47 | Scrivi | Commenti (110) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 110


Tags: bancarotta, default, draghi, governo, renzi, tasse

Commenti

 

Aumento tassa su rendite finanziarie dal 20>al 26%. La Tv dice che su 12.000 Euro pagheremmo solo un euro; ma è un calcolo corretto questo ????

Fiorella T., Roma Commentatore certificato 29.06.14 20:04| 
 |
Rispondi al commento

Tassa di successione: è vero che passerà al 46 per cento ??? Allora la metà di una casa andrà agli eredi e l'altra metà allo stato ??? E' possibile ???

Fiorella T., Roma Commentatore certificato 29.06.14 20:00| 
 |
Rispondi al commento

finchè renzi chiacchiera , tutto si riforma e si migliora in poche settimane , poi in 100 giorni, oggi in mille giorni. fa eco padoan le tasse sono troppo alte, ma intanto aumenta una serie di balzelli.si vuole protrarre la legislatura ,con la complicità di napolitano, per levarci definitivamente i nostri diritti costituzionali,
già deturpati dal porcellum. questo governo che permette e mette ancora in campo personaggi come calderoli , padre del porcellum, per varare le
''controriforme costituzionali ''ed una serie di
parlamentari ''abusivi'' mai eletti da nessuno come da sentenza della cassazione, compresa la Finocchiaro, non può rimanere in carica forte di
un'occupazione illegale delle istituzioni.
invitiamoli ad abbandonare le loro posizioni abusive, se non lo faranno la loro occupazione diventerà ''violenza istituzionale ''a cui si dovrà rispondere con una controviolenza democratica . dobbiamo essere preparati a riprenderci i nostri diritti costituzionali.
il loro gioco è chiaro pensano di cambiare la costituzione per cambiare i nostri diritti.
francesco degni

francesco degni, roma Commentatore certificato 25.06.14 09:33| 
 |
Rispondi al commento

Per vincere non è neccessario avere il 51 % si potrebbe incentivare la crescita di nuovi movimenti che siano più consoni con il M5S oppure prendersi quello che ce ( no ... meglio di no ) la gente deve capire di più quello che succede in Italia si potrebbero preparare idonee persone per tramandare la parola e far capire che ancora non è finita. SPERANZA.

antonio Ferreri 24.06.14 21:45| 
 |
Rispondi al commento

Fanno Schifo.

Rita Arnod 24.06.14 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Stare in finestra e dire (e urlare) questo non va, quello è da cambiare.... son buoni tutti!
Per cambiare le cose ci vuole il 51%, Renzi non ci arriva, con qualcuno deve accordarsi per governare... M5S si tira indietro.. resta berlusconi!

Grillo ne ha colpa, ha perso un'occasione; chissà se ne avrà un'altra!

Olga Arturi 24.06.14 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHI HA VOTATO PD E' UNO DEI MILIONI DI ITALIANI A CUI ILSISTEMA ATTUALE VA BENE ANZI BENISSIMO. E SI' MIE CARI CI SONO MILIONI DI ITALIANI A CUI IL SISTEMA ATTUALE VA BENISSIMO PERCHE' HANNO IL POSTO SICURO, PERCHE' IN QUEL POSTO CI SONO ARRIVATI TRAMITE CONOSCENZE RACCOMANDAZIONI, PERCHE' HANNO AVUTO LA BABY PENSIONE, PERCHE'..... POI CI SONO MILIONI DI ITALIANI A CUI IL SISTEMA NON VA BENE MA.... PURTROPPO IL POTERE ATTUALMENTE L' HANNO IN MANO GLI ALTRI TRA CUI RICORDO QUESTO SIGNORE GIA' RETTORE DELLA BOCCONI CHE IL 21 GENNAIO 2012 ALLA CONFERENZA STAMPA DOPO IL CDM DEL SUO GOVERNO DICHIARAVA IN POMPA MAGNA:

"CRESCITA ED EQUITA' SONO I 2 PILASTRI FONDAMENTALI DEL DECRETO DI IERI (CHE POI DISTRUGGERA' MILIONI DI POSTI DI LAVORO E MILIARDI DI EURO DI RISPARMI DEGLI ITALIOTTI) ...... IL P.I.L. PUO' CRESCERE DI OLTRE IL 10% (USA IL VERBO PUO' E NON CRESCERA' PERCHE' SA DI MENTIRE???).. SECONDO STIME OCSE (GENTE CHE GUADAGNA 20-30.000 EURO AL MESE PER FARE STUDI ALLA RISIKO).... IL CONSUMO E L' OCCUPAZIONE PRIVATO POSSONO CRESCERE FINO ALL' 8%.... GLI INVESTIMENTI DEL 18%... I SALARI REALI DI QUASI IL 12%....L' APERTURA AL MERCATO PORTERA' AD UNA SENSIBILE RIDUZIONE DEI PREZZI ALLA CRESCITA' SI ACCOMPAGNERA' L' INNOVAZIONEE LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO DELLE NUOVE GENERAZIONI..... IN PRATICA UN GENIO E CON LUI ANCHE GLI ESPERTONI DELL' OCSE....

Luigi P. Commentatore certificato 24.06.14 11:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E il Governo del fare, cosa inten de fare per queste cosettine?

http://www.notavterzovalico.info/2014/06/24/bloccati-cantieri-lauro-fuori-dalla-nostra-terra/

Gian A Commentatore certificato 24.06.14 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Scusate un po' ma cos'e' questa storia che i parlamentari M5S hanno firmato l'emendamento per reintrodurre l'immunita' parlamentare per l'arresto etc etc.

Robe da matti, e' proprio vero che che stare in parlamento ci si adegua alla casta.

Un cittadino viene arrestato come qualsiasi altro cittadino. Semmai ci devono essere sanzioni forti per il PM e giudice nel caso venga fuori che l'arresto ha movente politico

guest 24.06.14 10:33| 
 |
Rispondi al commento

Inoltre Renzi doveva restituire la dignità ai docenti occupandosi di scuola: ne ha parlato in campagna elettorale, ma poi nulla di fatto! Se si ricordasse che siamo agli ultimi posti nel panorama europeo per preparazione e formazione e soprattutto se mettesse mano a quelle leggi che hanno consentito a molti dirigenti di imbavagliare il corpo docente per utilizzare la scuola come se fosse una loro proprietà privata, forse la scuola potrà tornare a formare le coscienze e diventare specchio di quella moralità ormai devastata anche in quell'istituzione che dovrebbe formarla.

Giuseppe 45 24.06.14 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Comunque da alcuni meet up c'è molto malcontento...gente che si allontana proprio. Non so...Forse c'è poca risposta nel tentare almeno di fare qualche legge sul lavoro, proporre qualcosa.
Non ci sono i numeri è una giustificazione che alla gente non piace più.
Al quarantenne disoccupato che gli dicono "sei troppo vecchio" non gli puoi dire "eh, non ci sono i numeri in parlamento"...
Molta gente pensava di scardinare il sistema dalle fondamenta e non sta avvenendo, anzi vi vede sedervi al tavolo. E va bè...
Però almeno sul problema del lavoro dovete iniziare a fare qualcosa se non altro di "formale": provate a proporre una regolamentazione dei limiti di età. Se ci fossero delle sanzioni le aziende non chiederebbero un limite d'età nè un eccesso di competenze. Dovrebbero essere messe in condizione di fare loro, la formazione, non di sfruttare la persona e la sua formazione o a pagamento o presso i centri di formazione statali che costano, allo stato. Queste sono tutte cose che sono state introdotte negli ultimi quindici anni, una volta non era così. Bisogna ritornare al passato, specie adesso, con l'età pensionabile a 70 anni e gente che a 40 viene considerata fuori, magari dopo anni di precariato. Voi dovete dare delle risposte quantomeno su queste cose, ecco. Regolamentare. Il problema strutturale c'è ma almeno che non sia più lecito vedere gente che ti dice "ma tu lo sai quali sono gli annunci di lavoro? ti chiedono di avere max 29 anni, 4 lingue, 6 mani ed esperienza di cinque anni...anche per fare il gelataio..E M5S come mi sta aiutando? Cosa li ho votati a fare?". Io credo che su questo si possa intanto cominciare a regolamentare, sanzionare. Altrimenti certo che la gente da M5S non si sente rappresentata.
Io vedo che il malcontento comunque c'è, certo non è colpa del movimento se c'è la Tasi, ma la gente si aspettava che non sarebbe successo. In giro c'è delusione ragazzi. Non mandate a monte tutto, le persone sono la forza, bisogna ascoltarle.

carlo b. Commentatore certificato 24.06.14 09:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzo non ha il 40... Ha il 40 del 50 per cento degli aventi diritto al voto, quindi ha il 20% del totale...

Se voi la smettete col buonismo, e di far entrare tutti gli immigrati dell'universo in Italia, (le navi per i "soccorsi" e altre 1000 spese per mantenere costoro le pagate con le mie tasse) vi voto per l'eternità.

Marco SPQR 24.06.14 09:07| 
 |
Rispondi al commento

Un grazie a tutti quelli che hanno votato Renzi!!!
Il problema è che quelli di sinistra hanno come impegno il voto e non mancano mai alle urne...

Ora aspettiamo solo la bancarotta!

Quando i nostri vecchi pensionati moriranno...per la nostra generazione sarà davvero finita e poi forse tutti si sveglieranno...

Quadri Moderni 24.06.14 09:00| 
 |
Rispondi al commento

Tutto quello che avevo da dire l'ho detto e ricalca, in linea di massima, il contenuto dei vari commenti che ogni giorno leggo.
Aggiungo che ai calcoli del debito pubblico, fatti da alcuni, va aggiunto, pari pari, il debito regresso che la pa ha nei confronti delle imprese (dicono 70 mld circa)perche' e' fuori bilancio. Infatti il debito pubblico ufficiale aumenta anche quando pagano parte di questi debiti. La conferma di quanto da me detto l'ho avuta in una trasmissione televisiva dalla viva voce di Fassina.
In conclusion: mi sono rotto di ripetere sempre le stesse cose, ma saro' sempre col M5S.

Paolo Lo Iacono 24.06.14 07:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

eehhhh...mi vien da ridere...se volete vi spiego il perchè il 41% a votato PD...è molto semplice...in italia si stima che la ricchezza delle famiglie, ammonti a circa 5000-6000 mld, tra beni immobili e mobili..l'84% possiede almeno una casa...(anche se un 16% deve finirla ancora di pagare).
Quindi se il reddito medio procapite è di circa 21000 euri lordi all'anno...domanda dove si vanno a prendere i soldi...?
Risposta:...negli asset che rappresentano il risparmio...quindi beni immobili e mobili...ergo che ad oggi,continua l'attacco il terzo "pilastro" dell'economia di un paese..e cioè al risparmio..!
i ns creditori lo sanno molto bene..purtroppo non l'ha capito proprio chi quel "risparmio" lo detiene, non solo hanno creduto che con il PD fosse al sicuro...eehhhh...in pratica hanno consegnato le chiavi del "Pollaio" alle volpi per fare la guardia..aahhh..!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 24.06.14 07:24| 
 |
Rispondi al commento

il governo per 'ripresa' intende quella delle tasse ! complimenti ai votanti pd,che spettacolare risultato !

mario di genova, orbetello Commentatore certificato 24.06.14 07:13| 
 |
Rispondi al commento

ribadisco che l'unico modo per rendere efficace la parola dei cittadini contro questi atti ingiusti, è quello di proclamare grandi manifestazioni di dissenso.Non solo, ma per dimostrare che noi italiani non vogliamo passare per terroristi, per fascisti o per stanilisti, ma veri paladini di giustizia, io personalmente, fossi in parlamento proporrei che tutti questi provvedimenti "per fare cassa" non vengano considerati retroattivi.Nel caso dell'aumento tasse(sempre in modo moderato), non c'è niente da fare....bisogna scendere in piazza.Ormai sono diventate insopportabili.Infatti ci sono quelli che vorrebbero pagarle ma a fine mese non ce la fanno...Per quanto riguarda la proroga del rimborso IRPEF o vari altri rimborsi, vedi il TFR, le pensioni agli esodati, o i debiti alle imprese, cioè in effetti i DIRITTI ACQUISITI NEGLI ANNI PASSATI, il governo abbiamo già capito che ne sta facendo un abuso illegale.Infatti dalla commissione europea ha già avuto un rimprovero e una richiesta di multa per non aver rispettato il pagamento di debiti verso le imprese.E cioè i diritti acquisiti dei cittadini.Se tu mi fai una legge con agevolazione fiscale(vedi l'incentivo per ristrutturazione o costruzione casa) per incentivare e attivare il lavoro...non puoi tu Stato dopo un'anno levare questa agevolazione.E un'atto illegale e 5Stelle oltre proporre alla camera e al senato di levare questa sorte di decreti, deve denunciare alla corte europea queste illegalità perchè oltre che essere ingiuste creano altra povertà!!!Perchè un'azienda o una famiglia spesso fa i propri conti in base alle agevolazioni fiscali che gli propone lo Stato.Se poi il governo si tira dietro ai propri impegni si crea povertà.Per cui i decreti non possono essere retroattivi,Questo modo di fare va denunciato alla corte europea.Davanti a questo governo illegale e degli inciuci 5Stelle si deve far sentire, coinvolgendo i cittadini a scendere in piazza e denunciando il fatto alla corte europea!!!

renato floris 24.06.14 06:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La cosa che mi disgusta di + è che questi ladri legalizzati ti sfilano dalle tasche tutto ciò che decidono loro,questi italioti che hanno votato l'ebetino non si rendono ancora conto del danno che subiamo,Grazie a tutto ciò che fate grillini, sono con voi, vi lovvo tutti.

Alba Petralia, Torino Commentatore certificato 24.06.14 06:38| 
 |
Rispondi al commento

spero che qualcuno li faccia saltare in aria

Stefano Buratti (bubupatti), Ravenna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 24.06.14 02:54| 
 |
Rispondi al commento

Il governo del non fare un cazzo, non aver fatto un cazzo e continuare a non fare un cazzo, is more like it.

Ma ehi, Renzie è giovane eh.

Andrea F. Commentatore certificato 24.06.14 00:58| 
 |
Rispondi al commento

Ci sarebbe da chiedersi come mai il 40 % di chi ha votato alle europee ... abbia premiato il PD. O sono tutti pirla ... e sarebbe un grave errore considerarli come tali... o bisogna capire perché così si sono espressi ... Albert Camus... teorizzava che la massa, il popolo... nella sua grande e variegata estrazione ed espressione, nella propria complessità, rappresentata dal grande numero, è più saggia di un raffinato pensatore ... meditiamo ...

paul 24.06.14 00:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa aspettate ad organizzare una grande manifestazione in piazza?La nuova strategia è tenere calmi gli animi?

renato floris 23.06.14 23:41| 
 |
Rispondi al commento

**V***
Matteo (7,15-20):
"Guardatevi dai falsi profeti che vengono a voi in veste di pecore, ma dentro son lupi rapaci. Dai loro frutti li riconoscerete. Si raccoglie forse uva dalle spine, o fichi dai rovi? Così ogni albero buono produce frutti buoni e ogni albero cattivo produce frutti cattivi; un albero buono non può produrre frutti cattivi, né un albero cattivo produrre frutti buoni. Ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco. Dai loro frutti dunque li potrete riconoscere."

Aldebrando Fitozzi Commentatore certificato 23.06.14 23:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La rapina del 2014 al popolo italiano e le generazioni future:

78:4=19,5x12=234+99,2(interessi)= 333 200 000 000 mld

333 200 000 000 : 61 693 380= 5384,39 euro a cranio annui

448,72 al mese

14,35 al giorno(sempre a cranio)

0,60 all`ora


Fatti non chiacchiere!

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.06.14 23:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tasse tasse aumenti e aumenti altro che governo del fare questi strafanno.

anna m., Celano (aq) Commentatore certificato 23.06.14 23:10| 
 |
Rispondi al commento

x tutti questi motivi che il post elenca, io sono contraria ad accordi con il pd...di cosa andiamo a discutere mercoledì se questi hanno già deciso tutto? ci saranno tasse su tasse e la rabbia degli italiani aumenterà e allora quel caro pallone gonfiato di renzi si sgonfierà...quello che i nostri parlamentari devono fare è andare in tv e denunciare tutto questo e allora vediamo chi vincerà alle prossime elezioni!!

susy c., campania Commentatore certificato 23.06.14 22:39| 
 |
Rispondi al commento

È scoraggiante veramente. Anni che siamo qui sul blog,dal tutti arrabbiati contro Berlusconi ora ci ritroviamo la sua fotocopia liofilizzata,con relativo carro di amene donnine al seguito e che cosa sanno produrre per il bene del Paese? Tasse e nulla più.Le cose non cambiano in Italia, al massimo possono peggiorare. Fortunatamente abbiamo i parlamentari del Movimento che quotidianamente si battono sugli scranni, ma che il popolo fosse ancora così immaturatamente putrefatto, forse non se lo aspettava nessuno, manco questa pletora di personaggi chiamati politici.Sicuro che ancora si staranno chiedendo,stupiti persino più dei ragazzi del 5 Stelle, come fanno a stare lì dentro, come hanno fatto ad avere un Ministero. Mistero.

A L., roma Commentatore certificato 23.06.14 22:22| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti a napoleone per il ben poco commendevole repertorio del "fare" renziano che è riuscito a riassumere.

Mi permetto di aggiungere una affermazione di MARIO MONTI (risalente quindi alla scorsa legislatura, quando il sobrio professore in loden vantante chiarissima stima internazionale era stato cooptato alla presidenza del Consiglio). Monti ci spiegò che:

"la ripresa c'è. Non la si vede nei numeri ma io invito a constatare che la ripresa, se riflettiamo un attimo, è DENTRO DI NOI ed è una cosa che adesso è alla portata del nostro Paese e credo anche che arriverà presto" (ipse dixit).

http://www.repubblica.it/politica/2012/09/05/news/monti_italia_presto_fuori_dalla_crisi-41986687/

Una farneticazione assoluta. Roba che un insegnante elementare non concederebbe nemmeno a un bambino di 8 anni. Ma le migliori firme dei più prestigiosi quotidiani della "libera stampa" progressista e borghese seguitarono a dargli credito, descrivendo la capacità di analisi di Monti come paludato da ricche vesti logico-argomentative.

http://www.andersenstories.com/it/andersen_fiabe/i_vestiti_nuovi_dell_imperatore

Monti, Letta-nipote, Renzi: il premier cambia, il governo cambia, non cambia la politica (eterodiretta dai medesimi Poteri sovranazionali, secondo il medesimo disegno) e non cambia nemmeno la retorica. Ora è il governatore BCE Draghi (uno degli "eterodirettori") a raccontarci che "la ripresa c'è ma non si vede", e il codazzo politico-mediatico continua ad annuire mentre il Paese in luna di miele con Renzi va a 'ramengo.

Alessandro B., Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 23.06.14 22:21| 
 |
Rispondi al commento

La situazione ci è chiara. Qua ci esproprieranno tutto. La casa è diventata un bene da tassare in modo punitivo.Con la riforma del catasto saranno dolori, sulle tasse di successione ci sarà da piangere.
Io però dico questo: cosa vi aspettate, ci aspettiamo da M5S?
Io di queste denunce e segnalazioni MI SONO ALTAMENTE ROTTO LE PALLE.
Forse è il caso di reagire. M5S segnala segnala ma poi stringi stringi non portiamo a casa nulla.
Per quanto ancora sarà così? Qua non è ancora chiaro che la base dei problemi sta altrove e si chiama EU-RO-PA. lA TASSAZIONE CE LA IMPONGONO DA Lì.
Io penso che molti qua dentro pensano che parlare di RIVOLUZIONE sia una follia, una specie di slogan assurdo buttato lì...ma non è vero. Qui stiamo consentendo a della gente di venire a casa nostra, rubare, picchiarci e noi siamo lì seduti a guardare, ad aspettare che "qualcuno" venga a liberarci.
SENZA UNA SERIA RIVOLTA DI PIAZZA NON OTTERREMO MAI NULLA. TRA UN ANNO SAREMO ANCORA QUA A PIANGERE, SENZA RISULTATI, COME L'ANNO SCORSO.
MA BASTAAAAAAAAAA!!!!!!!!!

Mario S. Commentatore certificato 23.06.14 21:57| 
 |
Rispondi al commento

Un numero incalcolabile di piccole medie aziende italiane sono sul filo del tracollo. Solo l'attaccamento al lavoro stimolato principalmente dall'esigenza di sopravvivenza spinge una moltitudine di lavoratori a risparmiare in ogni dove per riuscire a mantenere i figli come stanno facendo molti zingari o immigrati.
Molte aziende hanno macchinari vetusti che non sono più in uso neanche in India da almeno 30 anni e non hanno possibilità di rinnovarli perché i margini di guadagno del lavoro sono ridotti all'osso quando non in rosso.
La ripresa è una pura chimera ed anche se la Cina sta andando verso lo stallo produttivo a causa della saturazione di inquinanti nell'atmosfera, l'Italia non avrà comunque i mezzi per reagire. Alla base del disastro nazionale è la corruzione intimamente connessa con la burocrazia che unite tra loro occludono il passo verso il rinnovamento del lavoro e quindi della redditività connessa.
In questo spregevole scenario anche i...benestanti... respirano un'atmosfera sgradevole e pur se fuggiranno in altri Paesi non troveranno più risorse per saziare la loro voracità di denari e potere come fu in passato.

Pier Luigi Tenci, Torino Commentatore certificato 23.06.14 21:47| 
 |
Rispondi al commento

Non andate via dal paese se no se lo fregano gli stranieri come stanno già' facendo. vivo a Londra poiché' ci sono nato pero' rimango sempre attaccato all'Italia e mi fa' molto dispiacere leggere lo stato della nostra patria. Pero' per tutti coloro che hanno voglia di lasciare il paese ed emigrare all'estero vi consiglio di non farlo almeno che non emigrate in Germania o Svizzera perché' la Germania si sta' fregando tutto e la Svizzera poiché' fu' astuta e non partecipo' a quest'unione europea di fallimento sono rimasti più' o meno immuni. Qui in Inghilterra la situazione e' durissima non ricordo mai anni così' duri finanziariamente in tutta la mia vita. Qui anche i politici, i bancari i cosiddetti capitani dell'industre le forze armate e quelle dell'ordine si sono fatti grassi e tutti noi soffriamo. Qui anche dobbiamo dare più' dell'ottanta per cento della nostra paga per tasse dirette e nascoste. Quindi il mio consiglio sarebbe di rivoltare e cancellare tutto rifiutare di pagare non andare a lavorare e ne andare nei negozi fino a quando il governo aumenta tutti i stipendi e la paga dei cittadini e abbassi di almeno il 60 per cento il caro vita.

A. Picarel 23.06.14 21:43| 
 |
Rispondi al commento

ALLORA IO HO SEMPRE DATO FIDUCIA NEL VOTO A VOSTRO FAVORE E CONTINUO AD ESSERE OTTIMISTA.
MA ORA DATEVI DA FARE E' ORA DI FARE NON DI CONTINUARE A DIRE DIRE DIRE
SIAMO CITTADINI NELLA MERDA
E I POLITICI CONTINUANO A INGRASSARE A TUTTI I LIVELLI .

miche falci 23.06.14 20:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bisogna dare forza alle aziende non tartassare per far si che automaticamente le aziende danno forza ai loro collaboratori,perché chi fa girare l economia sono i LAVORATORI,di speranza non si campa quindi bisogna fare qualcosa x quest italia che non merita di essere trattata in questo modo!!

Filippo testone 23.06.14 20:34| 
 |
Rispondi al commento

C'e' ancora chi parla di lotta all'evasione . Come se fosse giusto pagare allo stato circa lo 80% dei propi guadagni,tra tasse dirette ed indirette . Dopo avere lavorato e sudato per portare a casa qualcosa, devo vivere di stenti, perche' devo dare lo 80 % del mio ricavo allo stato. Se questa e' giustizia ....

Vincent 23.06.14 19:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'italia e' fallita per tutti tranne :
Politici,statali,esercito,finanza,banche,clero,magistrati,sindacati,giornalai, mafiosi.
C'e' n'e' quanto basta per arrivare al 40,9 % e continuare a infierire sul popolo ferito gravemente.

Vincent 23.06.14 19:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

BEPPE SONO INTERESSANTI, QUESTE SEGNALAZIONI...MA ORMAI CI SIAMO STANCATI DI LEGGERE TUTTI QUESTI TRIONFALISTICI PROCLAMI CHE LA CLASSE POLITICA ITALIANA CE LO METTE NEL POSTERIORE. E' ARRIVATO IL MOMENTO ANZI DOVRESTE DOVUTO GIA' DA TEMPO PROPORRE E TROVARE LE SOLUZIONI CHE STANNO A CUORE ALLA POPOLAZIONE, COME: L'ABOLIZIONE DELL'IMU COME SECONDA CASA PER COLORO CHE SONO IN COMODATO D'USO (LEGGE INTRODOTTA DA MONTI). ADEGUAMENTO COME NEGLI ANNI PRECEDENTI DELLA RIVALUTAZIONE DELLE PENSIONI, NON SOLO PARZIALMENTE COME HANNO RIPRISTINATO ADESSO (LEGGE FORNERO). pROBLEMA DEGLI ESODATI (LEGGE FORNERO) ETC. ETC. ETC. RAGAZZI INIZIATE A FARE QUALCHE COSA DI POSITIVO E PROPOSITIVO ALTRIMENTI MOLTA GENTE COME ME NON VI DARANNO PIU' IL VOTO, PERCHE' E' INUTILE CHE VI LAMENTIATE SOLAMENTE, CI SIAMO GIA' NOI CHE CI LAMENTIAMO.....CERCATE DI RISOLVERE I PROBLEMI CHE CI SONO..QUESTO E' IMPORTANTE...OK,,,ASCOLTATE LE LAMENTELE DELLE POPOLAZIONE, PERCHE' STATE DIVENTANDO PEGGIO DI QUELLI CHE CI SONO STATI E DI QUELLI CHE CI SONO ADESSO AL GOVERNO..DAI RAGAZZI SVEGLIA...CIAO BUON LAVORO

guglielmo morati 23.06.14 19:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse Napoleone avrebbe fatto meno danni di questi eterni pupazzi solo pronti a mungere il povero cittadino. Credo che Enrico Berlinguer se potesse vedere lo scempio che da anni si abbatte su tutti i fronti in questo martoriato Paese non so cosa direbbe forse ... FORZA M5S !!!!!!!!!!!

Renzo Grillo 23.06.14 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Le critiche sono giuste, direi doverose.
Se fossero accompagnate dal vostro programma economico, sarebbero più credibili.
...forse chiedo troppo ?

Paolo Movi 23.06.14 18:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma dico..... ma come fanno ad esserci persone che, dopo le ultime elezioni europee, dice che la colpa del disastro italiano è di Grillo???!! Non ci posso credere..... si lagnano, rompono le palle e poi votano la stessa fogna in cui erano già stati. Per cortesia evitate di fare certi commenti perchè ormai non avete più alcuna giustificazione e non meritate più alcuna tolleranza. Godetevi il disastro e pagate come chi ha perso tutto ha fatto e soprattutto tacete che siete diventati anche ridicoli a dir poco.....

ERMELINDA R., SASSARI Commentatore certificato 23.06.14 18:38| 
 |
Rispondi al commento

ALLORA, invece di dire calzate come fate di solito perché non analizziamo i numeri ? Se ne siete capaci?

La domanda è, quanto tempo rimane all`Italia prima di andare in default?

Ricordo che il debito galoppando di questo passo a dicembre sarà aumentato del 15,47% nel 2014!

Si accettano scommesse: avanti cervelloni!


http://it.ibtimes.com/articles/67535/20140619/argentina-fondi-avvoltoio-default.htm

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.06.14 18:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUESTE DEVONO ESSERE LE PRIME NOTIZIE IN TUTTI I TG E INVECE NEMMENO LE DICONO QUESTI GIORNALAI VENDUTI....DANNATI DISONESTI !!

deu seu (gundar), cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.06.14 18:35| 
 |
Rispondi al commento

SI MA,LA COLPA E' DI GRILLO CHE ERA IN TRIBUNA VIP..

Io ci rinuncio, loro (intesi come giornalisti, peggio ancora dei politici) non si arrenderanno mai...noi (io ad esempio) ci stancheremo. Non è possibile, grida vendetta alla mia intelligenza il solo pensare che, il CORRIERE.IT e IL GIORNALE pubblichino in home page la notizia che Beppe era in tribuna VIP al concerto dei Rolling Stones facendo passare il tutto come un privilegio di uno della casta uguale agli altri. E i commenti...Troll scatenati che giustificano il guadagnarsi l'osso ma anche persone che addirittura scrivono assurdità di ogni specie, di una IMBECILLITA' allucinante. Tutto questo mi spiazza, non voglio piu' essere Italiano, spero che la nazionale perda e venga a casa, così che si possa far aprire gli occhi sulla realtà delle cose che è veramente drammatica, soprattutto per noi che abbiamo ancora un cervello che funziona e che non è in vendita.

Se per sopravvivere devi strisciare, alzati e muori (Jim Morrison)

Gianni B. 23.06.14 18:24| 
 |
Rispondi al commento

è TRISTE DIRLO MA IN ITALIA L'ONESTA' NON ANDRA' MAI DI MODA

georgia alemanni (), mazzano romano Commentatore certificato 23.06.14 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Ecco l`errore del conticino l`ho fatto anche io, che sbadato... i 78 mrd erano solo per i primi 4 mesi dell`anno... uffa ... allora rifacciamo il conticino.

http://www.nationaldebtclocks.org/debtclock/italy


78:4=19,5x12=234+99,2= 333,200 000 000 mld

OLÈ!

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.06.14 18:20| 
 |
Rispondi al commento

Come sono bravi a fare le loro vigliaccate senza che nessuno in quel preciso momento se ne accorga. Campioni di ingordigia, e quello di più deplorevole ci possa essere.

Rita Pisarro 23.06.14 18:11| 
 |
Rispondi al commento

255 000 000 000€ DI AUMENTO DI DEBITO IN UN SOLO ANNO e tu ti preoccupi della TASI????

HA HA HA HA MA AVETE IL SENSO DELLE PROPORZIONI OPPURE NO?

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.06.14 18:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finché ci sono italiani che pagano 2 euro per votare alle primarie di vosa vogliamo parlare siamo stronzi e abbiamo merdaaaa

Mirco grossi 23.06.14 18:05| 
 |
Rispondi al commento

per quanto mi riguarda la tasi in confronto all'imu pagata 2 anni fa è aumentata di 18 euro a rata, succede a me, ma per fortuna succede anche a quei proprietari di casa che hanno votato PD per gli 80 euro,un po' alla volta glieli stanno restituendo tutti centesimo su centesimo, c.gl..ni continuate a votarli.
Da noi si dice"che dio te manda pan e pese e un spin in gola"

bruna pornaro, venezia Commentatore certificato 23.06.14 18:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ok, abbiamo capito che questo governo è come gli altri se non peggio, e grazie a tutti coloro che hanno votato il PD e Renzi, che vogliamo fare? aspettiamo che ci finiscano con un colpo alla nuca? o ci vogliamo svegliare e cacciarli a calci in culo uno per uno? in altri paesi la gente si è rivoltata per molto meno, questi "signori" non hanno più vergogna, si stanno prendendo tutto e quello che non si prendono loro lo vendono agli amici, sono senza fondo, fanno schifo, siamo governati da ladri e mafiosi e ancora stiamo qui a farci domande su come sarà o non sarà..., io non voglio andarmene dal mio paese, non è così che si risolvono le cose, sono loro che devono essere cacciati, sono loro che ci stanno rovinando e loro se ne devono andare, io voglio lottare per il mio paese e per rimanerci, ma basta con le buone maniere, basta fare i bravi bisogna incazzarsi sul serio!

Massimo Riommi 23.06.14 18:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

78X2= 154+99,2= 255

255 000 000 000€ DI AUMENTO DI DEBITO IN UN SOLO ANNO!

DONDE LI ANDATE A PRENDER CODESTO DINERO?

BANCAROTTA <> RISERVE AUREE?

http://www.nationaldebtclocks.org/debtclock/italy

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.06.14 18:01| 
 |
Rispondi al commento

Quello che non capisco e mi fa dannare malettamente e' : "sentir dire ai giovani ...vado via da questo paese di ladri ! Ma dico : se qualcuno vi entra in casa e vi deruba , che fate ..? invece di prenderlo a mazzate , scappate di casa?? ..e lo lasciate fare??... SVEGLIAAAA... NON SIETE VOI A DOVER ANDARE VIA , MA LORO , QUELLI AL GOVERNO......DEVONO ANDARE VIA O CON LE BUONE O CON LE CATTIVE MANIERE...COSE DA PAZZI!!!

marcello Tuzzato, reggio calabria Commentatore certificato 23.06.14 17:48| 
 |
Rispondi al commento

Da quest'anno inoltre, si possono detrarre fino ad un massimo di 630 euro le assicurazioni vita stipulate entro il 31 dicembre 2000, mentre fino all'anno scorso il massimale era di 1260 euro circa. Risultato persi circa 124 euro.

Ermanno Macchitella, Gorizia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.06.14 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Mi dite per favore un paese estero che me ne vado subito da questa Italia di ladri? qui non si può più stare e è impossibile credere in un futuro libero per noi giovani !!!!!
W M5S

Matteo Ronchetti Ronchetti, Albavilla Commentatore certificato 23.06.14 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Continuate a chiamarli incapaci! Non sono incapaci, sono capacissimi a fare ciò che serve per perseguire i loro obbiettivi. Invece di lambirvi il cervello sulla loro incapacità, cercate di capire perchè fanno quel che fanno. Sottovalutare il nemico è sempre un grave errore.

Giorgio Fiandrino , Buriasco Commentatore certificato 23.06.14 17:23| 
 |
Rispondi al commento

Sbaglio o ultimamente il movimento è alquanto amorfo a parte l'informazione e le critiche?

Mario Casanova Crepuz, Valle di Cadore (BL) Commentatore certificato 23.06.14 17:17| 
 |
Rispondi al commento

mi hanno veramente rotto le palle.

Andrea Patteri, Sassari Commentatore certificato 23.06.14 16:48| 
 |
Rispondi al commento

ma penso che lo "strangolamento" lo riceveremo con la revisione del catasto...fidatevi...si indica le abitazioni dei centri storici quali privilegiati..rispetto alle case di semiperiferia e periferia..in realtà un edificio nel centro storico ha dei "costi di manutenzione molto elevati" proprio per la sua vecchiaia..poi anche un inesperto sa che ci sono differenze sostanziali già da fabbricato e fabbricato..spesso sono già classificati A2..tipo residenziale..poi c'è la domanda da un milione di dollari...come saranno conditi gli A3...(edilizia economica)per capirci ex popolare-e di queste ce ne sono assai-quali saranno i criteri per cambiare categoria e classe..?non sarà una cosa semplice..una riforma troppo frettolosa e in momento che il mercato immobiliare è in sofferenza...grave sofferenza..più che la riforma del catasto serviva una legge sulla "rottamazione immobiliare"...ad esempio rivedendo i criteri per definire immobili di interesse storico artistico vincolati alle belle arti...attraverso la ricostruzione "ora come allora"...ma questo è un altro film...per ora si paga il biglietto per vederne uno già visto..!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 23.06.14 16:18| 
 |
Rispondi al commento

CON LA SCUSA DELL'EQUITA' SOCIALE IL PD RADDOPPIA LE TASSE ALLA MAGGIOR PARTE DELLA POPOLAZIONE RIDUCENDOLA SOLO ALLA MINIMA PARTE MA IN CAMBIO GLI AUMENTA LE TASSE SUI CONSUMI. IN SOSTANZA PAGHIAMO UNA ENORMITA' DI TASSE. SI PENSI SOLO CHE L'IMU IN MEDIA E' IL TRIPLO DELL'ICI ED ORA CHE GLI IMMOBILI SONO DIMINUITI DI VALORE, NON SI VENDONO E NON SI AFFITTANO E CI PAGHI SOLO LE TASSE, IMMOBILI SPESSO EREDITATI DA PADRI E NONNI RISPARMIATORI QUANDO LAVORANDO ERA FACILE COMPRARE UNA CASA, NON COME ADESSO, ORA AUMENTERANNO ANCORA LE TASSE SUGLI IMMOBILI TANTO CHE CONVERRA' DARE DIRETTAMENTE LE CHIAVI ALL'ERARIO. Ma come spendono i soldi questi signori che vivono nel lusso più sfrenato utilizzando personalmente i rimborsi elettorali oltre le tangenti e stipendi e benefit da sogno e poi tutto il patrimonio dei partiti, specie immobili ed opere d'arte, gestiti in modo personalistico. LADRI, CRIMINALI, ASSASSINI, QUESTO SONO QUESTA GENTAGLIA CHE VA IN GIRO SPOCCHIOSA A FARE LA SPESA CON LA SCORTA, I NUOVI FEUDATARI, MENTRE IL POPOLO FA LA FAME.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 23.06.14 16:04| 
 |
Rispondi al commento

prima che ci facciano chiudere tutti . bisogna cambiare le regole di Basilea 3. La crisi e' arrivata dalle banche . Basilea 3 nessuno ne parla.
Che potere le banche !

silvana marche 23.06.14 15:18| 
 |
Rispondi al commento

e l'aumento delle accise lo vogliamo considerare?

Luisa V., Milano Commentatore certificato 23.06.14 15:01| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPPE,
GOVERNO DEL FARE UN BEL NIENTE

alvise fossa 23.06.14 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Napoleone ha dimenticato:
-aumento bollo passaporto al rilascio (fatto);
-chi eredita non deve fare la denuncia 100.000,00 (discussione), ma però non riesce vendere la casa visti i tempi e paga l'imu e la tasi come seconda casa (si augura anche in tal senso la salute dei propri cari o in alternativa farla dichiarare inagibile se ne vale la pena?);
- chi ha il mutuo e deve emigrare per seguire il lavoro, paga l'affitto, la tasi nella prima e seconda casa, più l'imu per quest'ultima (già avere un lavoro comporta ora anche questo);
- chi ha il mutuo sulla casa e magari ha fatto innovazioni tecnologiche per il risparmio eco-sostenibile, e si trova nella posizione sopra citata ed ha rimborsi per entrambi i costi > 4.000,00 (forze tra mutuo, affitto, tasse o percorrenza-benzina, si dissangua pur di mantenere/avere un lavoro);
- chi emigrato, in patria o all'estero, costruiva o sistemava con concessione, la casa nel paese natio, a poco a poco, per abitarvi alla fine della vita lavorativa, non lo fa più per le tasse che gli mangerebbero nel tempo l'edificato (fatto in forma differita con partecipazione precedente, senza valutare le casistiche);
- chi vive in una casa per anziani, che sia o meno autosufficiente e ha conseguentemente l'abitazione dove viveva chiusa, paga le tasse come la seconda casa (fatto a loro, ma decidono i sindaci);
- ecc...
Soggetto a integrazioni e varianti.

f.d. 23.06.14 14:37| 
 |
Rispondi al commento

il governo del fare ..un culo come una casa a gli italiani ...e della ripresa per il culo , sempre quello del popolo italiano . ringraziamo quel 40% di coglioni che li hanno votati, sempre se esistono ....io credo nel principio omeopatico della natura , spero che il governo renzi possa fare il peggio che può , ancora mi sembra che sia poco , deve FARE molto di più e più velocemente , ho la necessità di vedere questo popolo di merda che sbocca e rantola , voglio vedere l'italia completamente bloccata da nord a sud , voglio vedere vedere il collasso completo ....ma presto renzi , più presto renzi.....

the1fabio 23.06.14 13:35| 
 |
Rispondi al commento

ma qualcosa sul referendum sull'euro si sa? Quando verrà messo online?
E' tutto collegato...le tasse più che Renzi le stabilisce l'Europa, oramai è chiaro.

giuseppe d. Commentatore certificato 23.06.14 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Immunità per i corrotti e possibili mariuoli Fatto.Allora,il 40,8 per cento vogliono questo e quindi va bene così,ogni possibile porcata a questi qua gli va tutto bene e che si fottano.

bruno manganiello 23.06.14 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Ahahahahahah.......
E c'è gente che ancora li vota!!!
Masochisti, menefreghisti o rincoglioniti???

Roberto Russo 23.06.14 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

10) aumento dell'equo compenso che equivale a meno posti di lavoro e aumento degli introiti per le aziende estere visto che con internet chi puo' non darà mai un cent ai parassiti della siae.

Marcello C. 23.06.14 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Godrò
solo quando
vedrò la massa di decerebrati
che ha votato Renzi&PD
finirà
in miseria
lo meritano
e Renzi/PD ce la farà a ridurli come i Greci.

Carlo Pandolfini, Catania Commentatore certificato 23.06.14 11:58| 
 |
Rispondi al commento

questi non sono capaci di gestire il bilancio del proprio partito e vorrebbero gestire un intero paese

fontana f., pistoia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 23.06.14 11:57| 
 |
Rispondi al commento

O tutti i politici hanno una marea di parenti che li vota oppure gli Italiani sono degli Idioti masochisti , o forse sono semplicemente dei lobotomizzati cerebrali a forza di vedere programmini tv dal grande fratello all'isola dei famosi...
Forse qualcuno ha fatto brogli...
Intanto il risultato è sempre lo stesso....
C'è una casta che gode e una gleba che soffre.
Ci stanno portando alla rivoluzione.

Stefano P., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 23.06.14 11:52| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia è un paese strano , il popolo Italiano è veramente strano . Quando PD e PDL , attraverso i propri vecchi leader D'alema , Prodi , Veltroni , Violante , Finocchiaro , ecc... fingevano pubblicamente di litigare , ma poi al parlamento , votavano d'amore e d'accordo , c'erano le fazioni tra i pro e i contro Berlusconi e i votanti del PD avevano sempre come unico obiettivo che il nano prima o poi fosse abbattuto politicamente , ma preferibilmente anche fisicamente . Ora che il loro amore è uscito alla luce del sole , che PD e Fi sono alleati di governo , che dicano in campagna elettorale " se non votate noi , votate berlusconi , ma mai il M5S " che dicano " il nostro partner di governo è berlusconi , cambiare ora significherebbe ricominciare daccapo " che addirittura d'amore e d'accordo fanno insieme le riforme costituzionali , la nuova legge elettorale ( anch'essa incostituzionale , ma è un dettaglio .... ) , saccheggiano insieme l'Italia , impongono nuove tasse ( per coprire i fantomatici 80 che ancora si devono vedere ) , ecc... , ora va tutto bene , sono riusciti a far diventare Berlusconi UNO STATISTA , UN PARTNER DI GOVERNO , UNO A CUI SI CHIEDE AIUTO ANCHE NELLA STESURA DELLA LEGGE ANTICORRUZIONE ( da uno condannato per frode fiscale e con processi vari in corso ) e molto altro . E' bastato sparare a reti unificate supercazzole senza significato , e inviare su tutti i salotti politici dalla mattina alla sera giovani ancelle di bella presenza e dalla parlantina sciolta per far sì che tutto ciò sia digerito in un batter d'occhio . Il governo Mr.Bean nel frattempo , se non ve ne foste accorti , ha già approvato queste nuove tasse 1) TASI ( nuova IMU ) 2) Aumento tassa su rendite finanziarie dal 20>al 26%=risparmi 3)Aumento tasse passaporto 4)Aumento tassa fondi pensione 5) Facoltà di aumentare la tassa di possesso autoveicoli fino al 12% e altre nuove tasse sono in discussione , oltre al reintegro dell'immunità parlamentare ( è ovvio , con tutti gli inquisi

stefano Barbarossa 23.06.14 11:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PS: Il governo del fare i cazzi propri.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.06.14 11:08| 
 |
Rispondi al commento

E' stato fatto( tasse ) cio' che serviva per coprire 80euro in busta e diciaamo che Il ritorno alle elezioni c"e' stato,sono decenni che prendono per Il culo gli italiani,probabilmente la maggioranza e' bisex!!!!!!

Gabriele M., Aosta Commentatore certificato 23.06.14 11:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vedere elencate tante cifre negative a me fa venire una rabbia se paragono il messaggio che i media fanno passare: Il peggior nemico del M5S e quindi del benessere degli Italiani sono proprio i giornali e le televisioni, asservite ovviamente ai partiti intenzionati a mantenere lo status quo. Se non aboliamo il finanziamento all'editoria non riusciremo mai a far passare il nostro messaggio privo di edulcorazioni e storpiamenti.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.06.14 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Siamo sempre lì: ammesso (e io personalmente non credo) che Renzi sia armato delle migliori intenzioni, resta il fatto incontrovertibile che per fare delle riforme che possano avere un reale peso sull'economia italiana, bisogna scontentare i poteri forti che finora hanno MANGIATO l'economia italiana. Ed è impossibile che questo Renzi non lo sappia. Infatti, non c'è alcun impegno per creare uno stato veramente risparmioso: un governo che si prendesse a cuore una situazione economica come quella italiana attuale, non dovrebbe avere remore a mettere un tetto immediato alle pensioni (ad es. i 5000 € proposti dal M5S); ogni genere di vitalizio andrebbe immediatamente cancellato; e gli investimenti in opere pubbliche, vista la strada che prendono poi i soldi erogati, andrebbero bloccati e ridiscussi e portati avanti solo se assolutamente indispensabili (F35, TAV Val di Susa, TAV Brennero). Insomma, sappiamo tutti dove si sprecano i soldi e dove si possono risparmiare, se davvero si vuole tentare di salvare l'Italia, figuriamoci se non lo sanno al governo. Ma se il loro interesse pende ancora verso il dare o meno l'immunità ai componenti del nuovo Senato,... beh, caschiamo male.

Ermes V., Gossolengo (PC) Commentatore certificato 23.06.14 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Sicuramente una revisione seria del catasto va fatta, non possono più esistere appartamenti da centinaia di migliaia di euro accatastati come stalle in zone di pregio delle città.
Per il passaporto sembra che non si pagherò più il bollo annuale.
E' comunque difficile trovare del buono tra quanto elencato.. solo i nullatenenti non subiranno aumenti

Stefano M., Biella Commentatore certificato 23.06.14 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Salve!
Mi permetto di indicare i link a tre miei video, con cui cerco di presentare un mio progetto di Iniziativa Imprenditoriale per una Attrezzatura di Riabilitazione dal Mal di Schiena.
Vorrei sapere che cosa ne pensate, e se possibile vi chiedo di sostenere il Progetto mediante adesione e condivisione o comunque riterrete meglio.
Ho già inviato email simili anche ad altre figure istituzionali, personaggi e Realtà più o meno noti.
Sono convinto che maggiore sarà la diffusione che verrà data a questa mia iniziativa, maggiori potranno essere le probabilità che si possa realizzare qualcosa di utile e di valido.
Sarebbe un peccato se, dopo aver messo a punto un'idea così importante, a seguito di tante sofferenze e fatiche, non se ne facesse nulla!
Sono a disposizione per ogni eventuale approfondimento.
Grazie!

Parte 1/3 https://www.youtube.com/watch?v=aqoR3JnCX7s
Parte 2/3 https://www.youtube.com/watch?v=_a6ytE-i_LA
Parte 3/3 https://www.youtube.com/watch?v=dMRHHyi66sQ

email: alberto.costantini.std@gmail.com
Presentazione https://www.youtube.com/watch?v=0oaqST10zR8

PS - Nelle pagine Youtube di presentazione dei video è possibile trovare i link a ulteriori pagine di approfondimento!

Ing_Alberto Costantini, Erto e Casso (PN) Commentatore certificato 23.06.14 09:50| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori