Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il M5S sfiducia il ministro della Salute Lorenzin

  • 45


lorenzin_sfiduciata.jpg

Guarda il video dell'intervento di Paola Taverna in conferenza stampa

"Oggi mercoledì 18 giugno alle ore 11.30 presso Sala Nassyria del Senato si è svolta la conferenza stampa del MoVimento 5 Stelle per presentare la mozione di sfiducia al Ministro della Salute Beatrice Lorenzin. Il documento di sfiducia muove le mosse dalle inadempienze del Ministro Lorenzin sul caso Avastin-Lucentis, scandalo che il Movimento 5 Stelle denunciò per primo in questa legislatura con l'interrogazione Taverna-Montevecchi. Hanno partecipato alla conferenza stampa Maurizio Buccarella, capogruppo M5S Senato, Paola Taverna e Michela Montevecchi, M5S Senato, Paola Macchi, consigliera regionale M5S Lombardia e l'Avvocato Giorgio Muccio. Leggi la mozione di sfiducia presentata." M5S Senato

18 Giu 2014, 10:35 | Scrivi | Commenti (45) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 45


Tags: Lorenzin, M5S, MoVimento 5 Stelle, mozione di sfiducia, sfiducia

Commenti

 

Sono un Ex ROCHE in mobilità,quanto denunciato dai 5 stella è solo una parte delle tante porcate fatte dalla "ETICA " ROCHE. Migliaia di dipendenti, sono stati licenziati,non da una Azienda in crisi,ma ponendo come conditio sine qua non il raggiungimento di determinati OBIETTIVI o l'eventuale perdita del posto di lavoro.E' giunto il momento d'indagare sull'uso scorretto degli AMMORTIZZATORI SOCIALI da parte di un settore non in crisi.Basterebbeuna verifica sulle SPONSORIZZAZIONI E DONAZIONI.

Pietro Abate 22.06.14 18:56| 
 |
Rispondi al commento

E ti pareva che i 5stelline non tifavano per quel truffatore di Vannocci? Loro credono alle sirene e ai chip sottopelle, figurarsi se non credono ad un venditore di fumo.

bob 20.06.14 16:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il problema non è la "laurea" o il "diploma di scuola secondaria" il problema è che non possono fare i "ministri", cioè il massimo responsabile politico d'indirizzo chi è onesto e non è ricattabile, per il momento in questo paese lacerato dalla corruzione e con oltre il 40 percento della popolazione che appoggia sistematicamente partiti politici che rappresentano ogni sorta di malaffare, dalla mafia alla massoneria passando per i "mariuoli" istituzionali.
E' anche vero, però che i maggiori responsabili della disfatta delle istituzioni non possono essere solo i politici, loro sono solo i primi responsabili, ma è vero anche che la feccia, il cancro è nei responsabili ministeriali, i famosi colletti bianchi che come mosche gironzolano sulla merda rapprensentata dai politici di turno, sono loro i responsabili operativi.

Detto questo, può mai essere che il "sistema" sanità poteva farsi gestire da un onesto e trasparente personalità?
Nemmeno per idea, meglio un ministro che non capisce una mazza di sanità, cosi i mosconi possono succhiare avidamente e facilmente sulla merda, il sangue dei cittadini.

Questo vale per tutto e tutti dei partiti politici ovvio che se il politico è consapevole di rientrare nella fattispecie, ricattabile (vien da ridere se meglio ancora a sua insaputa) la sua posizione è inversamente proporzionale alla sua onestà, cioè tanto più è malavitoso tanto più l'incarico istituzionale sarà elevato.

volete un esempio: un tangentaro, (collettore di tangenti sui lavori pubblici) seppur prescritto e prescrizione non significa innocenza, ma solo che non si è lasciato giudicare dalla giustizia per sopravvenute leggi ad-sectorum, collettori di miliardi illegali al proprio partito, un cancellatore di nastri di prova contro la mafia e i collusi istituzionali, cosa potrà mai fare, dove può mai arrivare politicamente nel nostro paese ?
Ma il presidente della repubblica, ovvio, a rappresentarci nel mondo, verrebbe da ridere, ma scendono solo lacrime di sangue.

Carmine s., caserta Commentatore certificato 19.06.14 12:45| 
 |
Rispondi al commento

CREDO CHE COME PRIMA MOTIVAZIONE DA ELENCARE IN TV A RIGUARDO DELLA MOZIONE DI SFIDUCIA AL MIN. LORENZIN NON E' CHE IL MINISTRO NON ABBIA UNA LAUREA E QUINDI INCAPACITA' PER LA MANSIONE CHE SVOLGE... SE NON "VOLONTA'" DE NON FARE BENE LE COSE. E' STATA SCELTA DAL SUO PARTITO PER LA SUA UBBIDIENZA - LE E' STATO CHIESTO DI FIRMARE QUEL DOCUMENTO E LEI LO HA FIRMATO AD OCCHI CHIUSI- BISOGNA INDAGARE SE QUESTE AZIENDE FARMACEUTICHE HANNO DATO DEGLI APPOGGI ECONOMICI AL SUO PARTITO, PERCH' LI SI AVRANNO DELLE RISPOSTE.

Teresa J., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 19.06.14 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Salve!
Mi permetto di indicare i link a tre miei video, con cui cerco di presentare un mio progetto di Iniziativa Imprenditoriale per una Attrezzatura di Riabilitazione dal Mal di Schiena.
Vorrei sapere che cosa ne pensate, e se possibile vi chiedo di sostenere il Progetto mediante adesione e condivisione o comunque riterrete meglio.
Ho già inviato email simili anche ad altre figure istituzionali, personaggi e Realtà più o meno noti.
Sono convinto che maggiore sarà la diffusione che verrà data a questa mia iniziativa, maggiori potranno essere le probabilità che si possa realizzare qualcosa di utile e di valido.
Sarebbe un peccato se, dopo aver messo a punto un'idea così importante, a seguito di tante sofferenze e fatiche, non se ne facesse nulla!
Sono a disposizione per ogni eventuale approfondimento.
Grazie!

Parte 1/3 https://www.youtube.com/watch?v=aqoR3JnCX7s
Parte 2/3 https://www.youtube.com/watch?v=_a6ytE-i_LA
Parte 3/3 https://www.youtube.com/watch?v=dMRHHyi66sQ

PS - Nelle pagine Youtube di presentazione dei video è possibile trovare i link a ulteriori pagine di approfondimento!

Ing_Alberto Costantini, Erto e Casso (PN) Commentatore certificato 19.06.14 10:38| 
 |
Rispondi al commento

ogni parola o affermazione di questo articolo meriterebbe una lunga dissertazione ma non ho tempo per farlo.
vorrei solo dire che definire un fighetta Di Maio, che è invece solo un giovane parlamentare molto intelligente e preparato e coraggioso e di Battista pop definisce l'autore.

gabriella bianchini, roma Commentatore certificato 19.06.14 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Cara senatrice Cattaneo, e caro ministro della Salute Lorenzin, vi voglio solo ricordare dei fatti che avvennero qualche tempo fa ad una sua precedente collega, nominata anch'essa senatrice a vita e, senza far nomi, la "RITA LEVI MOLTALCINI", la quale pur di ottenere il Nobel, che in realtà le venne "comperato", senza far nome, dalla "CASA FARMACEUTICA FIDIA" di Abano (PD), la grande scienziata si è così letteralmente venduta pubblicizzando apertamente un certo prodotto, senza far nome, il CRONASSIAL. Purtroppo, il suo modo d'agire nella vicenda delle cellule staminali Stamina, dimostra che ancora oggi non succede nulla di nuovo sotto il nostro cielo e,............ le stelle stanno immobili a guardare. Giorgio Alberto Tremante
http://www.huffingtonpost.it/2014/06/09/cattaneo-stamina_n_5471405.html?fb_action_ids=10203437507850756&fb_action_types=og.shares&fb_source=aggregation&fb_aggregation_id=288381481237582

Giorgio Alberto Tremante 19.06.14 08:40| 
 |
Rispondi al commento

Si riproponga nuovamente la sfiducia per Alfano... Se il famoso "ultimo" twit che ha lanciato il ministro, l'avesse lanciato un qualunque altro dipendente della polizia di stato o... (con tanto di visibilità popolare) sarebbe andato incontro a povvedimenti disciplinari.
Ok che ha pochi capelli... ma "una ripettinata" ad Alfano gliela si dovrebbe ridare.

Alessandro B., brugherio Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 19.06.14 00:32| 
 |
Rispondi al commento

Grandissima Paola.

La Taverna è un mito!

Carmine s., caserta Commentatore certificato 18.06.14 20:20| 
 |
Rispondi al commento

ah si si , ho sentito la notizia su radio24 ,da quello che ho sentito mi son fatto l ' impressione che il ministro abbia ragione da venderne.

meditate

massimo x 18.06.14 20:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma come fa a essere ministro della sanita' una che dice che i tumori aumentati del 300% dipendono dagli stili di vita di quelli che vivono a Taranto?E l'ILVA???Non c'entra??

romano 18.06.14 19:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravi ragazzi fatevi valere ! mi raccomando cose giuste ed azzeccate....non fatevi prendere in contropiede e avanti così

lena o., san giuliano milanese Commentatore certificato 18.06.14 19:49| 
 |
Rispondi al commento

Ho ascoltato l'intervento di Paola Taverna, mi sembra ineccepibile. Vorrei portare l'attenzione anche su un'altra questione che riguarda il ministro Alfano e non solo. Sul caso di Yara Gambirasio il ministro ha dimostrato non solo rozzezza ma il solito garantismo a correnti alterne, che vediamo applicato a dosi industriali quando si tratta dei "compagni di merende" e che è negato a un cittadino comune (anche se presunto autore di un delitto orrendo). Come se non bastasse, ci sono trasmissioni, come quella della Sciarelli per esempio, che rimestano nel torbido solleticando gli istinti più bassi e che in modo morboso, senza alcun rispetto per i familiari incolpevoli del presunto omicida (ha figli, una moglie, creano un clima da "sbatti il mostro in prima pagina". Si può far qualcosa per evitare questo imbarbarimento che, fra l'altro, contribuisce scientemente ad una sorta di distrazione di massa dai temi della politica?

Ada Martinelli, Vicchio Commentatore certificato 18.06.14 17:13| 
 |
Rispondi al commento

MA SCUSATE MA COME PRIMA MOTIVAZIONE DA ELENCARE IN TV A RIGUARDO DELLA MOZIONE DI SFIDUCIA AL MIN. LORENZIN NON POTEVATE INSERIRE E DIRE CHIARAMENTE CHE IL MINISTRO è MINISTRO SENZA NEMMENO AVERE UNA LAUREA E CHE LE SCELTE PRESE E LASCIATE Lì A MARINARE PER DIVERSO TEMPO SONO CONSEGUENZA PROPRIO DI UNA INCAPACITA' O MANCANZA DOVUTA DALLA POCA ISTRUZIONE PER LA MANSIONE CHE SVOLGE CHE SCUSATE FORSE RICHIEDE UN PELINO DI CAPACITA' DI DIVERSO GENERE E NON SOLO DI UN BEL SORRISETTO DA SKIAFFI...

Fabio Tatti 18.06.14 16:49| 
 |
Rispondi al commento

Tutte le veline di berlusconi finiscono prima o poi cosi'

Luisa. Colli, Genova Commentatore certificato 18.06.14 15:32| 
 |
Rispondi al commento

A questa non affiderei la biancheria da lavare, perché in materia ci vuole accuratezza, competenza e metodo e poi da quanto parla ci sputerebbe sopra. Ed invece, come spesso accade, ce la troviamo a fare o' gallo in cima alla monnezza, anzi la gallina.
Povero pollaio di paese.

"La vita è come la scala di un pollaio.
Corta e piena di merda."

fabio martello Commentatore certificato 18.06.14 15:03| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE GRILLO VOGLIAMO ALTRE PAROLE GUERRIERE DA TE PER DARCI LA FORZA DI CONTINUARE A CREDERE CHE SI POSSA CAMBIARE QUESTO PAESE, ANZI QUESTI ITALIANI DI MERDA CHE VOTANO LADRI DI MERDA...!!!

ARMANDO 18.06.14 14:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abbassano l'asticella dei valori per creare pseudo malattie, in modo da vendere più medicine e poi ti tocca sentire il parolaio Renzi che mistifica malattie come l'autismo e la sindrome di Down, qualificandole come bellezza e sofferenza.
Non sono d'accordo, nella malattia, io vedo solo sofferenza, e sono stanca di questa semantica che utilizza le parole per contrabbandare concetti e valori basati sulla falsità, ma che fanno presa, purtroppo, sulle persone che non si interrogano mai (o troppo poco) per capire la mistificazione.

egeria benvenuti 18.06.14 14:28| 
 |
Rispondi al commento

finalmente un'approccio serio verso il caso stamina, le famiglie dei malati vanno ascoltate e devono avere la possibilità di curarsi e portare i loro risultati, stiamo tornando ai nostri valori a favore dei cittadini e contro la melma dei trafficanti di farmaci ed i baroni del nulla che sprecano denaro pubblico

franco rauccio 18.06.14 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Sinceramente non ho ancora bene capito gli obiettivi del M5S...

Di solito si definiscono gli obiettivi e poi si stabilisce un piano di regole per ottenerli.... io qui vedo solo regole ma l'obiettivo fatico a comprenderlo.

Di solito gli obiettivi sono scritti in qualche libro ideologico che stabilisce come deve essere una determinata società ... ogni ideologia ha il suo modello di "paradiso terrestre" e in base a quel modello si cercano le regole.

non riesco a capire il "paradiso terrestre" del m5s e se devo considerare il modello di vita personale di grillo dico che non è il modello che piace a me ... quello di casaleggio non lo conosco bene perciò non so.... so però che ogni volta che vedo un tizio del m5s in tv lo vedo stranamente lontano da una persona felicemente saggia ... e di solito le persone che non sono felicemente sagge raramente mi hanno dato buoni consigli....

IL modello di "PARADISO TERRESTRE" che proponete.....!

lo dite si o no?

brunil bassil 18.06.14 13:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mamma la lorenzzin, la guardo e penso a una ex tossico dipendente.

sei 10 18.06.14 13:48| 
 |
Rispondi al commento

si tratta di un atto dovuto a prescindere dall'esito della sfiducia.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 18.06.14 13:30| 
 |
Rispondi al commento

magari, io non la posso proprio vedè! ancora che difende le industrie farmaceutiche sta belva!!!

luca costantini, lubriano Commentatore certificato 18.06.14 13:15| 
 |
Rispondi al commento

woww .. l'avvocato Giorgio Muccio è uno dei migliori avvocati di Bologna .. oltre ad essere da sempre un attivista a 5 stelle !

Bravi !

Roberto B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 18.06.14 13:08| 
 |
Rispondi al commento

DICO SOLO UNA DIPLOMATA,DEVE FARE IL MINISTRO DELLA SANITA'. AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH

Giovanni Diodato (giovanni diodato), Marcianise Commentatore certificato 18.06.14 13:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ottima notizia, questa incompetente, raccomandata, ignorante ministra deve essere sbattuta fuori a calci al più presto, e nn solo lei! Grazie a tutti i nostri magnifici deputati 5 Stelle!

dario fertoli, beverino Commentatore certificato 18.06.14 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Era ora, anche se oltre lo scandalo Avastin-Lucentis ci sarebbero le violazioni dei D.lgs. 66/2003 e 187/2000 (http://youtu.be/_CZbnJfTkCo)!

Manfredi Blasucci, Lecco Commentatore certificato 18.06.14 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente fate frequenti Conferenze Stampa. Bravissimi, avanti cosí.

Non basta essere, occorre ANCHE comunicare! Sinchè Berlusconi ed il PD avranno in mano TV e giornali, il M5S non potrà contare nulla.

Datevi una politica precisa sulla RAI. Uscite dalla Vigilanza, perchè tanto non potete fare nulla.

Una nuova informazione in Italia deve essere la prima priorità del Movimento! !

Maro Ressetti 18.06.14 11:06| 
 |
Rispondi al commento

Bravi ragazzi !!! Ottimo lavoro.

Stefano Chincarini, CESANO MADERNO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 18.06.14 10:48| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori