Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La legge - regalo ai grandi evasori

  • 56


grandi_evasori.jpg

"In commissione Finanze si sta analizzando il disegno di legge dall'"affascinante" nome di "voluntary disclosure". E una procedura che dà la possibilità ai grandi evasori fiscali di mettersi in regola con il fisco con massicci sconti di pena (dal 50 al 100%), e agevolazioni sulle sanzioni pecuniarie! Un esempio: chi ha ricevuto proventi derivanti da qualsiasi tipologia di attività illecita e/o chi nel passato ha presentato dichiarazioni fiscali false, attraverso operazioni fraudolente, portando, poi, all'estero i proventi di queste attività, può con una semplice autodenuncia sanare la sua posizione sotto il profilo penale. Questo disegno di legge era già apparso in Commissione Finanze sottoforma di decreto prima delle elezioni europee poi in seguito allo scandalo legato a vari episodi di corruzione, non è stato più discusso. Ricompare, poi, in Commissione dopo il voto europeo! Questo è il nuovo verso dell’Italia? Il M5S in Commissione Finanze propone l’aumento delle pene per i reati fiscali riferibili ai grandi evasori, la lotta ai paradisi fiscali, l'introduzione del reato di autoriciclaggio, (ancora assente nel testo presentato dalla maggioranza, nonostante le continue promesse) e maggiori controlli sulle pratiche internazionali fraudolente. Un serio contrasto a questo tipo di pratiche elusive ed evasive di ingente entità, permetterebbe di recuperare gettito vitale per ridurre il carico fiscale per le piccole e medie imprese che operano in modo trasparente e che hanno serie difficoltà a rimanere sul mercato." M5S Camera, Commissione Finanze

30 Giu 2014, 10:03 | Scrivi | Commenti (56) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 56


Tags: carico fiscale, commissione finanze m5s, condono, evasione fiscale, grandi evasori, M5S, PMI

Commenti

 

Per combattere l'evasione fiscale per prima cosa bisogna aprire le banche "come scatolette".

Va benissimo l'uso obbligato del POS per tutti quelli che emettono servizi e vendono beni, per tutti gli importi anche sotto i 30 Euro, ma abbassare allo 0.10% le commissioni da pagare e POS gratuito per tutti.
Inasprire le pene, non agevolare i grandi evasori, se si scoprono evasioni fiscale l'importo evaso da versare allo stato si raddoppia e nel caso di impossibilità a pagare, pagheranno gli eredi (figli e nipoti).
E per ultimo, ma non di importanza, educazione civile far capire alle persone l'importanza di non eludere il fisco.
Ma per fare tutto questo, la politica deve dare il buon esempio e spendere i nostri soldi in maniera oculata.

Elio Taddei 01.07.14 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Oggi il mondo sembra dividersi tra vincitori e vinti!
Tra chi ha accesso ai trionfi della Vittoria e chi è condannato ai disastri della Sconfitta.
Ma chi se ne frega della Vittoria o della Sconfitta!
In Realtà, ci si sta muovendo nell'ambito di alcuni casi, molto particolari, di "quel che funziona" e di "quel che non funziona". Vittoria e sconfitta ne sono soltanto aspetti molto particolari.
Per cultura di formazione scientifica, personalmente non posso che orientarmi verso lo studio dei casi più generali, senza perdermi in quelli particolari.
E non posso che guardare con sufficienza, sconforto e disprezzo a questo correre, vano, pazzo e disperatissimo, dietro ai casi particolarissimi, spesso costruiti "ad arte" di Vittorie e Sconfitte.
Nello sport, nella politica, nei rapporti tra persone, nella comunicazione, nella vita di ciascuno, tutto un rincorrere dietro a vane e disperate Vittorie e Sconfitte.
Sono appena passate le elezioni europee, tra un po' ci saranno i mondiali di calcio. In mezzo, gli scandali, le tangenti, i soldi, i disoccupati, le aziende che chiudono e i ristoranti pieni, la chirurgia plastica e le mode che passano. Tutti a vincere e dopo un po' a perdere.
Sembra che tutto si riduca a questo: il successo della Vittoria o il fallimento della Sconfitta.
Ma il semplice prendersi cura del far funzionare le cose proprio no!?

Presentazione https://www.youtube.com/watch?v=0oaqST10zR8
Mal di Schiena Parte 1/3 https://www.youtube.com/watch?v=aqoR3JnCX7s
Mal di Schiena Parte 2/3 https://www.youtube.com/watch?v=_a6ytE-i_LA
Mal di Schiena Parte 3/3 https://www.youtube.com/watch?v=dMRHHyi66sQ
email: alberto.costantini.std@gmail.com
sito web: https://www.sites.google.com/site/albertocostantinistudio
Per eventuale supporto:
https://www.sites.google.com/site/albertocostantinistudio/prestito-d-onore
https://www.sites.google.com/site/albertocostantinistudio/progetto-funzionalita
Grazie!

Ing_Alberto Costantini, Erto e Casso (PN) Commentatore certificato 01.07.14 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Credo che è giunto il momento di agire,fare come fanno i Francesi e non assistere impotenti a tutte le porcate che ci propina la politica. La piccola e media impresa è la spina dorsale del paese e questa politica la stanno uccidendo.

paco 2005 01.07.14 07:27| 
 |
Rispondi al commento

col 40% dei consensi dei votanti adesso si sentono forti e si concedono qualunque cosa. Si allargano ! Alla faccia dei tanti beoti che li hanno votati perchè avevano visto il cambiamento.

marioz o., genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 01.07.14 00:13| 
 |
Rispondi al commento

Il capitalismo lasciato a se stesso,tende prima alla concentrazione dei capitali,poi alla loro centralizzazione,quindi al monopolio sempre più generalizzato a livello globale.Ma quando lo Stato è costretto ad intervenire affinché il sistema dei monopoli non uccida il tessuto economico,lo fa imponendo il liberismo,pagandolo profumatamente,come è accaduto in questi ultimi 20 anni.Dissanguando i cittadini(ovviamente soprattutto delle classi medio basse,e del proletariato)affinché l'eterno gioco del GUADAGNO PRIVATO e della PERDITA SOCIALIZZATA possa perpetuarsi.È sufficiente come spiegazione,quante banche possiede il MTO*****??? Allora STATETUTTISERENI,ci vuol ben altro,inoltre il vero problema non è nemmeno tutto europeo,la verità è che contiamo ancora poco,troppo poco.Guardate i marò,lo pseudo incidente diplomatico con il Kazakistan,il rapporto Germania-Russia,tutto costruito sul gas.La sudditanza militare agli USA,e via andando.

Christian Locatelli , Bergamo Commentatore certificato 30.06.14 22:41| 
 |
Rispondi al commento

dire che e incredibile e poco. ma io mi chiedo Come faremo a risollevarci.Se diamo ai ladri, il mezzo per RUBARE e evadere. il problema sta nel come riprenderli sti soldi. io avrei un idea: aumentiamo le pene e gliele dimeziamo dopo che hanno restituito tutto. se poi non danno in dietro il mal tolto. ci sono le miniere del SULCIS. LVORARE CON PICCO E PALA. VEDI COME SI RICREDONO. E RIDANNO IN DIETRO TUTTI I SOLDI.


antonio castiglia 30.06.14 21:45| 
 |
Rispondi al commento

Un numero incalcolabile di piccole medie aziende italiane sono sul filo del tracollo. Solo l'attaccamento al lavoro stimolato principalmente dall'esigenza di sopravvivenza spinge una moltitudine di lavoratori a risparmiare in ogni dove per riuscire a mantenere i figli come stanno facendo molti zingari o immigrati.
Molte aziende hanno macchinari vetusti che non sono più in uso neanche in India da almeno 30 anni e non hanno possibilità di rinnovarli perché i margini di guadagno del lavoro sono ridotti all'osso quando non in rosso.
La ripresa è una pura chimera ed anche se la Cina sta andando verso lo stallo produttivo a causa della saturazione di inquinanti nell'atmosfera, l'Italia non avrà comunque i mezzi per reagire. Alla base del disastro nazionale è la corruzione intimamente connessa con la burocrazia che unite tra loro occludono il passo verso il rinnovamento del lavoro e quindi della redditività connessa.
In questo spregevole scenario anche i...benestanti... respirano un'atmosfera sgradevole e pur se fuggiranno in altri Paesi non troveranno più risorse per saziare la loro voracità di denari e potere come fu in passato.

Pier Luigi Tenci, Torino Commentatore certificato 30.06.14 21:34| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra che nascono ogni giorno sempre nuove proposte o leggi che fanno sconti a non finire agli amici del Partito unico dei ladroni (sinistra-destra). E' questo è un buon metodo, perchè fa dimenticare le vergogne precedenti. Vi ricordate l'evasione accertata dal Colonnello Rapetto della Guardia di Finanza, costretto in seguito a questo accertamento alle dimissioni? Di quale accertamento sto parlando? quello delle società che gestiscono le slot machine dove il Colennello aveva accertato 88 miliardi di euro di evasione, poi ridotti a 2 miliardi e 500 milioni di euro dalla Corte dei Conti. E...questo mi può anche stare bene. Ma non ho mai capito, perchè il nostro caro letta, ex presidente del consiglio, abbia fatto uno sconto di quasi 2 miliardi di euro. Per farla breve, sino ad ora, hanno pagato soltanto, circa, 300 milioni di euro. CERCHIAMO DI NON DIMENTICARE IL PASSATO

VITO MANNINO Commentatore certificato 30.06.14 21:27| 
 |
Rispondi al commento

Vi rendete conto del lavoro che ci sarà da fare quando si sveglieranno gli italiani?

gigliola andreini, cesena Commentatore certificato 30.06.14 21:18| 
 |
Rispondi al commento

La mia sfortuna di essere stato disoccupato nel 2008.
Accertamento da parte dell'agenzia dell'entrate
di Mantova per un reddito da loro presunto tramite il redditometro di 40.000 euro o +.
Rivoltomi ad un legale il risultato è questo:

ACCERTAMENTO
IMPOSTE DOVUTE TOTALE SANZIONI RIUNITE TOTALE DOVUTO
IRPEF € 3.971,00
INTERESSI SU IRPEF € 638,73
Add. Reg. € 158,00 € 0,00
Interessi su Add. Reg. € 25,41
Add. Com. € 102,00 € 0,00
Interessi su IRAP € 16,40
TOTALE DOVUTO € 4.911,54 € 880,20 € 5.791,74 oltre 8,75 e interessi

RICORSO
Importo dovuto in caso si perda il ricorso
IMPOSTE DOVUTE SANZIONI PIENE
IRPEF € 3.971,00
INTERESSI SU IRPEF € 638,73
Add. Reg. € 158,00
Interessi su Add. Reg. € 25,41
Add. Com. € 102,00
Interessi su IRAP € 16,40
TOTALE € 4.911,54 € 5.281,20 € 10.192,74 oltre 8,75 e interessi

DA PAGARE IMMEDIATAMENTE IN CASO DI RICORSO
Imposte da riscuotere a titolo provvisorio SPESE LEGALI 1°
IRPEF € 1.323,67
INTERESSI SU IRPEF € 239,91
Add. Reg. € 52,67
Interessi su Add. Reg. € 9,55
Add. Com. € 34,00
Interessi su IRAP € 6,16
TOTALE € 1.665,96 € 1.524,47 € 3.190,43 oltre 8,75 e interessi

IN CASO SI VINCA IL RICORSO IN PRIMO GRADO
IMPOSTE SPESE LEGALI 2°
L'agenzia Restituisce € 1.665,96
Si devono anticipare, oltre alle spese legali di 1°, altri € 1.459,12
TOTALE SPESE LEGALI 1° e 2° € 1.459,12 € 2.983,59 mancano le spese di Cassazione eccessivamente alte

Fabio Marozzi 30.06.14 21:15| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione! A molti è sfuggito che nella legge che aumenta le rendite finanziarie dal 20% al 26%, non hanno adeguato l'aliquota per la tassazione dei soci "qualificati" rimasti al meccanismo che gli permette di continuare a pagare circa il 20%!
Anche la PEX non è stata toccata ed è ferma al 5%.
Quindi alla fine sono stati bastonati solo i piccoli azionisti!
Parlamentari 5 Stelle intervenite al più presto per sanare questa grave distorsione e attuare il dettato della Costituzione di uguaglianza e pagamento delle tasse in base alla capacità contributiva.
G.Mazz.

Gianpiero Mazzoleni 30.06.14 19:49| 
 |
Rispondi al commento

dovrebbe parlare di evasione fiscale solo chi ha un lavoro autonomo...tutti gli altri non hanno il know how...tutto il resto sono ..."cantàde de inbriàghi"

Enio N., Padova Commentatore certificato 30.06.14 19:38| 
 |
Rispondi al commento

Bisognerebbe che i vertici della GdF si rifiutasse di fare certe schifezze che gli viene ordinato dall'alto, ma poi ci pensi e dici; e già e poi come fanno a rotondare lo stipendio per mantenere due mogli e 6 figli. tutti contro tutti!! a questo ci hanno portato sti schifosi di politici.

Antonio D'Addetta 30.06.14 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Che bel nome per definire un'inc...ta!

claudio masiello, roma Commentatore certificato 30.06.14 17:15| 
 |
Rispondi al commento

Ma non l'ha già fatto Tremonti? Ormai non resta che scovare e perseguire almeno economicamente i grandi traditori della Patria cioè degli italiani e, penalmente, i recidivi post-sanatoria di Tremonti; infine escludere dalle funzioni pubbliche gli amministratori collusi. Ma nel Paese del Libero Mercato, gli U.S.A. non fanno così? E noi tollereremo ancora i "furbi traditori" di casa nostra?

FabioMaria Agostinelli 30.06.14 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Il potere dei politici italiani corrotti e corruttori è il denaro .
con quello ottengono i voti.
priorità assoluta ,madre di tutte le battaglie è di normalizzarne il flusso nelle loro tasche. DIMEZZATI siano i deputati,i senatori e le spese pubbliche per la politica. in merito aal'evasione fiscale , utilizziamo l'esercito e le ingenti risorse,che ad esso immeritatamente il cittadino dedica , per la lotta a questo orrendo crimine.

g.paolo baraglia 30.06.14 14:59| 
 |
Rispondi al commento

ECCO Perché IL M5S NON HA RAGIUNTO LA MAGGIORANZA PROPIO Perché LA MAGIOR PARTE DEGLI ITALIANI VOTANDO PDL PDI POSSONO CONTINUARE A RUBARE E SANARE LA LORO POSIZIONE DI MERDA ALLORA QUANDO LE PERSONE DICONO NO AL 5 STELLE Perché VUOLE FARE LA RIVOLUZIONE IO DICO E SOTTOLINEO SI ALLA RIVOLUZIONE ALLO STATO ATTUALE............TUTTI A CASA BASTARDI LADRI MAFIOSI E CORROTTI..............

salvatore vastola 30.06.14 14:53| 
 |
Rispondi al commento

L'anatocismo bancario è il modo in cui ci stiamo indebitando con le banche come paese, metodo da usurai in pratica.

carla g., Padova Commentatore certificato 30.06.14 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Spero che il m5s faccia una legge che garantisca la galera ai grossi evasori da scontare effettivamente. Solo così potrebbero diminuire i grossi evasori e gli scandali. Oggi ci dicono di evadere pure tanto poi facciamo il condono.

Armando ., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 30.06.14 14:50| 
 |
Rispondi al commento

buonasera Grillo volevo dirti: tutte queste agevolazioni che i signori si fanno a loro piacimento è ora di farla finita proprio come dite voi,invece una legge che reintegri quei poveri lavoratori, artigiani ecc che per colpa del lavoro si sono macchiati di ritardi? quindi chiamati cattivi pagatori e inseriti in una banca dati chiamata crif e non avere piu diriti bancari, scoperti, mutui, prestiti ecc. cosa si puo' fare? grazie buon lavoro e avanti così

DI GIOVANNI MATTEO 30.06.14 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Ma non è incostituzionale una legge che garantisca vantaggi solo a una parte della popolazione? Eppoi... sul condono edilizio la UE aveva posto il veto in quanto dava adito a nuovi abusi, e invece in questo caso?

Giulia Raffaella Stranieri, bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 30.06.14 14:40| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di ladri impuniti...
Denuncia adusbef "Nelle misure per la ‘crescita economica’ del D.L. n.91, appena pubblicato in Gazzetta Ufficiale, come tutti i governi che lo hanno preceduto dal 1999, il Governo di Matteo Renzi non poteva sottrarsi al ruolo di fedele cameriere dei banchieri con la reintroduzione dell’anatocismo bancario, cancellato dal decine di sentenze di Cassazione negli anni novanta e perfino dalla Corte Costituzionale, per consentire la ‘Crescita’ degli interessi – spesso usurari- delle banche, a danno di consumatori, piccole e medie imprese e delle famiglie già strozzate da tassi di interessi molto elevati e ben superiori alla media UE."

L'anatocismo bancario è in pratica il calcolo degli interessi sugli interessi.
Il calcolo degli interessi in regime di capitalizzazione composta anziché in regime di capitalizzazione semplice determina una crescita esponenziale del debito.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 30.06.14 14:18| 
 |
Rispondi al commento

IN CINA, UN PAESE CHE HA LA MAFIA PIù POTENTE DEL MONDO, E MOLTO AFFEZIONATO ALLE LOTTERIE, IL BIGLIETTO DELLA LOTTERIA è STAMPATO SOTTO LO SCONTRINO FISCALE.
Questa è lotta all'evasione.

carla g., Padova Commentatore certificato 30.06.14 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Cosa possiamo arrivare a pensare di gente che prende 15.000 euro al mese e non paga per dimenticanza?! il pranzo al ristorante/mensa aziendale?
Dire che sono evasori è un eufemismo, anche chi non fa fattura dal dentista per non pagare il 22% di iva che recupera solo al 18% è un evasore.
Questi sono LADRI NEL VERO SENSO DELLA PAROLA.

carla g., Padova Commentatore certificato 30.06.14 14:07| 
 |
Rispondi al commento

A Un voto in più
Ci sono due grossi tabù per chi intraprende una onesta carriera politica:

- I privilegi della Chiesa, ormai direi delle Chiese.

- L'intoccabilità della Magistratura anche quando non funziona e danneggia il paese.

carla g., Padova Commentatore certificato 30.06.14 14:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MI viene da pensare che, per cercare di far passare questo ennesimo condono, il pensiero (loro) popolare dei riccastri-evasori, sia quello
di non avere più protezioni politiche in caso di manette e\ altro.
Per assurdo, sono quasi contento che lo presentino ma, sono certo (grazie ai 5 stelle) che NON passerà.

silvano s., milano Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 30.06.14 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Oggi è un gran giorno per la democrazia diretta.

Si festeggia il compleanno degli iscritti congelati.

"Possono accedere solo le persone iscritte al portale del MoVimento 5 Stelle entro il 30 giugno 2013 e con documento di identità già verificato."

Tommaso B 30.06.14 14:00| 
 |
Rispondi al commento

SPERIAMO CHE VADANO AL PIU' PRESTO A CASA

alvise fossa 30.06.14 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Beppe!
Ne abbiamo le......scatole piene!

Marco Candiotto 30.06.14 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Cosa commentare, l'unica soluzione mandare a casa questa banda di truffaldini, con i loro ipocriti fan..

francesco bedocchi 30.06.14 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Che ci si aspettava dal figlio morale di berlusconi?
condono fiscale e PENALE al posto di leggi su autoriciclaggio.

Intanto gli elettori piddini continuano a festeggiare la vittoria dell'attuale classe politica.... ma se Berlusconi avesse abolito il voto per il senato e fatto un condono quante gliene avrebbero dette?
Doppiopesisti.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 30.06.14 13:46| 
 |
Rispondi al commento

La frase "LOTTA ALL'EVASIONE" ha assunto un significato catartico, potrebbero tornare a bruciare le streghe se lo richiedesse l'europa o la lotta all'evasione.

carla g., Padova Commentatore certificato 30.06.14 13:40| 
 |
Rispondi al commento

I tiggì rai trasch a proposito dell'obbligo di pos chiedono a utenti e utilizzatori di questo prodotto cosa ne pensano, l'unica cosa che omettono sono le cifre di noleggio, operazioni, canone che il soggetto deve pagare alla banche, ci credono tutti stupidi, non solo il 40% dei votanti.
Queste sono regalie alle banche come l'obbligo di c/c ,non lotta all'evasione, la lotta all'evasione si fa sguinzagliando gli addetti e informatizzando/collegando i registri anagrafici/catasti/usl/inps ecc.ecc.

carla g., Padova Commentatore certificato 30.06.14 13:38| 
 |
Rispondi al commento

I grandi evasori sono i grandi capitali (non le fabbriche quelle chiudono, tipo la nostra chiesa cattolica che non paga imu ,tarsi , le banche, le fondazioni, le onlus riconosciute dai politici ecc.ecc.

carla g., Padova Commentatore certificato 30.06.14 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ci sono certe azioni che andrebbero eseguite solo con una violenta rivoluzione sociale o socialista...

o come ve pare !

è storia, non sono chiacchiere !

Lenin Nicolaj (che fare), Roma Commentatore certificato 30.06.14 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Se non è la prova questa che abbiamo gli evasori al governo quale altra dovremmo aspettare?
Anche con governi precedenti (stessa marca) si sono agevolati i rientri di capitale dall'estero A COSTO ZERO, non so poi con quale risultato visto come siamo messi dall'affascinante governo MONTI.

carla g., Padova Commentatore certificato 30.06.14 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Si preparano per l'autoriciclaggio!

Bisogna far capire che i partiti erano e restano associazioni per delinquere con infiltrazioni nelle istituzioni tutte e a tutti i livelli.

I partiti hanno fatto più danni della mafia.

La maggioranza del popolo italiano si merita quelli che sono al governo.

La priorità per loro è solo una governabilità che lasci loro le mani libere.

I vecchi che stiano con i nipotini!

Perché il Padre Eterno non fa una convocazione anticipata a questa gentaglia?

Siamo sicuri che il mondo non sia in realtà l'inferno?
Siamo sicuri che le istituzioni provengano dal genere umano?

Come mi rattrista la consapevolezza di essere italiano!
Ma lo sono porcacciatroia!
Sarei più orgoglioso se fossi un albanese o un rom!

Paolo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.14 13:27| 
 |
Rispondi al commento

A.A.A. CAUSA DESIDERIO ARRICCHIMENTO MI OFFRO A QUALSIASI ORGANIZZAZIONE CRIMINALE DEDITA ALLO SPACCIO DI DROGA, CONTRABBANDO ARMI E SEQUESTRO DI POLITICI CON CONDANNA PENALE. (NO SMALTIMENTO RIFIUTI TOSSICI, PROSTITUZIONE E SCOMMESSE CLANDESTINE SUGLI ANIMALI).NON HO ESPERIENZA MA IMPARO IN FRETTA, NON VOGLIO I CONTRIBUTI E DURANTE IL PERIODO DI PROVA ACCETTO ANCHE UN PART TIME.....COMUNICO GIA' DA ORA CHE TRA UNA DECINA DI ANNI MI AUTODENUNCERO' PER "SANARE" IL MIO REDDITTO CON LO STATO ITALIANO.

Milco Fadda 30.06.14 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Beh... se in concreto questo stato fa poco o niente per contrastare il malaffare che poi va a braccetto con la mafia... Beh.... allora... mi viene da dire che la trattativa stato mafia non è finita anzi non ha mai smesso...!! La mafia, gli affaristi hanno talmente infiltrato i loro uomini nelle istituzioni che ormai non c'è speranza... Osi fa cosi... o si fa cosi...!! A molti dei nostri politici di tutti gli orientamenti non resta altro che venirci a raccontare panzane ....!!

paolo c., modena Commentatore certificato 30.06.14 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Tutti noi del blog, continuiamo a sostenere che ci vorrebbe una tv a 5*****, si potrebbe fare, se ognuno di noi si autotassasse di 10 euro mensili? Ditecelo voi, noi siamo pronti.(inserite anche il pagamento postale, per favore)

alfonsina p. Commentatore certificato 30.06.14 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANCORA DENUNCE ANCORA APPUNTI. BISOGNA AGIRE SUBITO UNA VOLTA PER TUTTE :
IL FALSO IN BILANCIO SI PUO' OTTENERE FACILMENTE TANTO NON SI INCROCIANO I DATI. QUI C'E' GENTE CHE PUR DI NON CHIUDERE UNA ATTIVITA'IN PERDITA BATTE SCONTRINI PER OTTENERE UNA MEDIA CREDIBILE E INCULARE UN AVENTUALE ACQUIRENTE VEDI UN BAR PER ESEMPIO.SI CHIAMA AVVIAMENTO CHE VIENE PAGATO REGOLARMENTE IN NERO!!
OCCORRE SEMPLIFICARE AL MASSIMO TIPO DUE ALIQUOTE 23\33 % E LA CERTEZZA IN GALERA DELLA PENA DA SCONTARE E L'INTERDIZIONE PERPETUA DALLA ATTIVITA' LAVORATIVA AUTONOMA.
LE DICHIARAZIONI DEI REDDITI VANNO FATTE ALL'AGENZIA DELLE ENTRATE COME GIA' SI PUO' ADESSO
ESATTAMENTE UN MESE PRIMA DELLA SCADENZA .
PAGAMENTO DELLE TASSE TRIMESTRALE E IDEM PER L'IVA INCASSATA .
LIBERARE LE MENTI DEGLI IMPRENDITORI COME DICI TU DALLE FAMOSE LETTERE VERDI.
POCHE COSE MA VANNO FATTE.
CONCLUDO DICENDO E PROPONENDO CHE TUTTE LE OPERE PUBBLICHE SIANO TUTELATE DALL'ESERCITO CHE PUO' APPLICARE LA CORTE MARZIALE PER LADRI TRUFFATORI CONCUSSORI E CONCUSSI.
METTERE ON LINE GLI STATI DI VANZAMENTO DEI LAVORI ANCHE IN VIDEO.

GRILLO ! SALGA A BORDO CAZZO ! E SE QUALCUNO TI MINACCIA FAI NOMI E INDIRIZZI E PENSIAMO NOI A SPARARGLI IN TESTA.

M5S DEVE VINCERE

giò b., bergamo Commentatore certificato 30.06.14 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Sapete chi sono i grandi evasori? Io non lo so e voi?

Fabrizio Bazzoni 30.06.14 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Gia' ma il problema sono gli scontrini,spingere i consumatori a pagare con il pos.(le banche rigraziano)e'piu'facile multare il piccolo che paga e tasi(voluto)il grande fattura tutte le entrate,pompa le uscite e non paga mai,ma già per il ( Pd,f.italia.lega.e tecnici vari)il problema e che non ti faccio lo scontrino,ma chiudiamo tutti non paghiamo piu' niente,emigriamo e che si arrangino con i loro assistiti vari,pubblici e privati pensionati ecc.

Gabriele M., Aosta Commentatore certificato 30.06.14 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Finchè ci sarà una giustizia fiscale politicizzata da noi in italia i furbetti riusciranno sempre a cavarsela!.Cominciamo invece a far pagare realmente chì sgarra,senza se e senza ma!,avendo magari una guardia di finanza indipendente e senza controllo politico!!!!!!!!.

gianfranco r., castel rozzone Commentatore certificato 30.06.14 12:17| 
 |
Rispondi al commento

"voluntary disclosure" non è affascinante è una bestemmia alla lingua italiana e questi signori del governo che utilizzano questi inglesismi da bar dello sport dovrebbero solo vergognarsi. Parlate in italiano se siete capaci.

salvio manno, milano Commentatore certificato 30.06.14 12:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si ma questi del M5S non lo vogliono capire . In televisione non si vedono mai . Al contrario c è sempre quello dei servizi sociali a dire la sua.

Rosa Strati , Reggio calabria Commentatore certificato 30.06.14 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Vendiamolo sto Paese, o almeno affittiamolo: Quello che stanno facendo i renziani è stendere la vecchia e classica cortina fumogena sui problemi, storpiando la verità, usando abilmente le parole, studiate ad arte. Siamo nella m....da e loro parlano di ripresa... Allegriaaaa

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 30.06.14 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Si viene rimandati da una pagina all'altra con titoli altisonanti ma poi l'articolo recita cose diverse; perchè? CHI SONO I GRANDI EVASORI?

gianni Battisti 30.06.14 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Bravi, continuate cosi'. Non mollate neanche di una virgola.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 30.06.14 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Queste cose devono essere portate all'attenzione dei cittadini non solo attraverso il blog ma alla televisione in un qualsiasi spazio occupato dagli altri parolai che non vogliono che questo si sappia.
Vedete l'importanza di una tv 5 stelle?

antonella g., cremona Commentatore certificato 30.06.14 10:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori