Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Napolitano senza freni

  • 254


napolitanocsm.jpg

"Dopo la mossa di Grillo sulle riforme, Renzi è frettolosamente salito al Colle per consultarsi con il Capo dello Stato. A Re Giorgio, che pareva essersi defilato dopo aver imposto la soluzione definitiva alla sua politica delle “larghe intese” (il patto Berlusconi-Renzi), resta sempre l’ultima parola, la decisione del sovrano. Così accadrà sulle riforme, e così è accaduto nei giorni scorsi nella vicenda che ha riguardato il CSM, l’organo di garanzia della autonomia e indipendenza della magistratura ordinaria che egli presiede.
Alla vigilia della decisione del CSM sull'esposto presentato contro il procuratore Bruti Liberati, uno dei leader di Magistratura Democratica, per irregolarità nell’assegnazione dei fascicoli (in indagini che vanno dal processo Ruby all’inchiesta Formigoni, dal caso Gamberale-Sea all’inchiesta Expo), Re Giorgio interviene con una lettera riservata al vice presidente del CSM Vietti, imponendo la linea da adottare.
La lettera è riservata, in quanto, al di là di una raccomandazione generale a tutelare la credibilità dell’ufficio giudiziario, il suo contenuto è stato dichiarato non ostensibile, non divulgabile. Fatto sta che il CSM archivia, poche ore dopo, l’esposto contro Bruti Liberati – e Vietti conferma: la decisione presa “mi sembra rispettosa delle indicazioni del presidente della Repubblica”. Non è un caso che Napolitano sia intervenuto direttamente su questa vicenda. Forse aveva un debito di riconoscenza nei confronti del magistrato che usò la “mano morbida” con i vertici del Pd durante il caso Unipol, come ha ricordato Clementina Forleo – ex Gip di Milano, poi “allontanata” proprio in occasione delle indagini Unipol.
Il CSM, dunque, che pure all’inizio pareva essersi orientato diversamente, dopo l’intervento di Re Giorgio archivia il caso. Vicenda chiusa. E tutto sarà presto dimenticato, grazie all’ennesima forzatura dei poteri attributi al Capo dello Stato dalla Costituzione. Certo, la presidenza del CSM è di diritto affidata al Capo dello Stato. Ma, come aveva ricordato Ruini in sede di Assemblea Costituente, «nella concezione complessiva, che ha ispirato il Comitato e l'Assemblea nell'accettare la struttura da essa proposta dell'ordinamento statale, abbiamo considerato il Capo dello Stato come fuori d'ogni potere (non gli abbiamo perciò data la sanzione delle leggi); ma appunto perché egli è al vertice di tutto, interviene nel dare espressione agli atti più eminenti dei vari poteri: promulga le leggi, emana i provvedimenti del Governo di maggior rilievo; non poteva essere estraneo a quello che è comunemente designato per terzo potere. Ci è sembrato che dargli la presidenza del Consiglio Superiore della Magistratura risponda alle linee generali della Costituzione, mentre dà dignità e risalto al Consiglio Superiore della Magistratura. Quanto al timore che in questa funzione il Presidente della Repubblica esca dalla sua imparzialità, e possa compromettersi personalmente, non dobbiamo dimenticare, come ho detto tante volte, che la funzione del Presidente della Repubblica è una funzione di arbitro, di moderatore, di equilibratore».
Ebbene: Napolitano si è comportato come moderatore, arbitro, equilibratore? Re Giorgio è “fuori d’ogni potere” (o piuttosto da ogni limite al suo potere)? E come mai, all’epoca del “picconatore”, il CSM era pronto alla guerra aperta contro Cossiga, mentre oggi si piega, senza ciglio battere, alle pressioni segrete del Capo dello Stato? Ancora nel 2009, l’allora presidente emerito Cossiga scriveva a Napolitano osservando come il CSM fosse divenuto una “struttura servente” dell’Associazione Nazionale Magistrati. Re Giorgio, fatto proprio il consiglio, l’ha trasformato in una struttura servente della Presidenza della Repubblica.
Questa triste vicenda dimostra almeno quanta importanza abbia la prossima elezione dei membri del CSM, che scadrà il 31 luglio. Tra qualche giorno, quindi, il Parlamento sarà chiamato a scegliere gli 8 componenti laici del Consiglio Superiore. Sarà in questa occasione che il M5S dovrà tentare di spezzare gli accordi tra Pd e Forza Italia per la spartizione delle cariche".
Paolo Becchi

lasettimanabanner.jpg

23 Giu 2014, 10:30 | Scrivi | Commenti (254) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 254


Tags: bruti liberati, csm, forza italia, m5s, napolitano, pd, renzi, vietti

Commenti

 

Penso anch'io che la stampa e quasi tutti gli organi d'informazione fanno un pò pena nei confronti del M5S. Ma,ci auguriamo che tutti noi pensiamo con la nostra testa e non con quello che fà passare l'informazione.

antonia sergi 29.06.14 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Com'è vero che gli uomini migliori se ne vanno prima! Non a caso napoli tano ad 88 anni è ancora vivo e vegeto.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.06.14 09:24| 
 |
Rispondi al commento

patetici grillIdioti.
incapaci di qualsiasi cosa oltre al criticare sbraitando come scimmiette ammaestrate al comando dei due capoccia.
Godo come un riccio bel guardare le vostre espressioni perdute nel nulla in questa lenta ma inesorabile dissoluzione........
della serie: "l'urlo di munch/grillo"

attikus 26.06.14 09:46| 
 |
Rispondi al commento

A differenza di Ciampi ha ancora tempo...

Aurelio t. Commentatore certificato 25.06.14 11:35| 
 |
Rispondi al commento

CREPA COGLIONE

frank pit Commentatore certificato 25.06.14 07:58| 
 |
Rispondi al commento

Certi figuri di questa merdocrazia sono resposabili veri del totale sfacelo socio-economico,e credo che non pagheranno mai abbastanza per i crimini compiuti contro gli italiani,ai quali stanno togliendo anche il futuro.

TINO LISSU, S.MICHELE Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 24.06.14 21:32| 
 |
Rispondi al commento

MA SI OGNI TANTO MI VENGONO IDEEE CHE POSSONO ESSERE CONDIVISIBILI UNA GIOVANE DONNA PRESISENTE DELLE REPPUBLICA MA SI LA MELONI NON HA L'ETA' NON SO MA FORSE IL CORAGGIO ED IL SENSO ITALLICO QUELLO SI IO CHE RIMANGO DELL'IDEA CHE BISOGNA RIVOLTARLI COME UN CALZINO E CHE UDITE UDITE QUALCOSA DI RENZI NON MI DISPIACE QUESTE PERSONE E MI RIFERISCO ALLA MELONI NON LE DOBBIAMO ABBANDONARE PER LA LORO ONESTA' INTELLETTUALE IO CHE NON TRADIRO' MAI IL MOVIMENTO UN APPROCCIO CON QUESTA SIGNORA NON LO DISDEGNEREI GIO BATTA CHE L'INSE

giobattta 24.06.14 12:59| 
 |
Rispondi al commento

ormai fanno cio che vogliono alla luce del sole vi vendo nel lusso più sfrenato mentre il popolo crepa .l'italia è morta.

anna m., Celano (aq) Commentatore certificato 24.06.14 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Ma per quanto tempo ancora dovremo sopportare le mosse politiche pro-casta di questo individuo? Ne avesse fatta una che sia una nell'interesse del popolo (e per popolo intendo quella parte di popolazione che ha bisogno di un lavoro, di uno stipendio, di una casa). Ogni volta che si muove fa del danno, per non parlare dell'economicissimo costo della sua istituzione, costo verso il quale non si sente minimamente in dovere di intervenire al risparmio. Confido solo nella natura, che faccia il suo corso in tempi brevi.

Ermes V., Gossolengo (PC) Commentatore certificato 24.06.14 10:41| 
 |
Rispondi al commento

La sporca vicenda della reintroduzione dell'immunità parlamentare nel senato NON ELETTIVO è la evidente risultante del "patto d'acciaio" tra il pregiudicato e renzye; non solo, ora si parla addirittura- per il caso Galan- di "ammorbidire la custodia cautelare preventiva per i parlamentari politici, per fare in modo che gli stessi possano continuare a perpetrare le malefatte senza "colpo ferire" per una conservazione perpetua della casta sempre più casta.
WF DAY

Aurelio D., Napoli Commentatore certificato 24.06.14 08:57| 
 |
Rispondi al commento

SOCIALMENTE......volto affascinante !!!

terenzio eleuteri 24.06.14 08:53| 
 |
Rispondi al commento

non se ne può piu di sto vecchio...non si può fare una raccolta di forme per chiedere le dimissioni ? qualsiasi cosa..ha già fatto abbastanza danni. eppoi data l'età cosa vuoi che ragioni uno così ?

giorgio m., udine Commentatore certificato 24.06.14 07:11| 
 |
Rispondi al commento

Forza ancora 100 gg e V-Day a Renzi

R.M 24.06.14 07:10| 
 |
Rispondi al commento

una lupa che allatta due bambini, non vi suona da balla colossale? con questo sono duemila anni che ci raccontano cazzate, da dove traggano la loro credibilità resta un mistero! comunque la carcassa è arrivata alle ossa, presto andranno via i leoni ed arriveranno gli sciacalli a ripulire il poco che resta.. voglio vedere poi, di cosa si cambieranno adesso? ma davvero non ci stava uno meglio che voleva fare il capo? avete notato che da quando se cambiato papa se smesso di parlare di preti pedofili? sarà una coincidenza, o era una corazzata anche quella? quante cose che non sappiamo e che dovremmo sapere.. che paese di merda! ma poi perché se in Europa hanno complottato per togliere di mezzo Silvio, non gli hanno sparato un colpo intesta? raccontano solo cazzate,non hanno il minimo di dignità, lo dicessero dove vogliono arrivare, e la finissero una volta tanto,sono stufo di questa gente di merda!

Domenico G., cardito Commentatore certificato 24.06.14 02:32| 
 |
Rispondi al commento

Barbara Babi lo stato Italiano doVrebbe aiutare a Italiani lo dice pure la COSTITUZIONE ITALIANA La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l'adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose.(ART 31) L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro.(ART1)E' compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale,(ART3) LA COSTITUZIONE MI GARANTISCE TUTTE QUESTE COSE CHE POLITICI IN ITALIA NON SONO IN GRADO DI DARE PERCHè SONO FALITI,INCAPACI DI FARE LA POLITICA SOCIALE NON VEDO NESSUN MOTIVO PERCHè SOLO UN SINGOLO GRUPPO POLITICO COME FORZA NUOVA VUOLE GARANTIRE DIRITTI CHE DEVONO GARANTIRE TUTTI GRUPPI POLITICI AIUTA IN BOLOGNA PER LE FAMIGLIE IN DIFFICOLTà ECONOMICHE REGALANDO PRODOTTI ALIMENTARI.QUESTO VUOI DIRE CHE IN ITALIA NON SONO GARANTITI DIRITTI ,QUESTO UNA VIOLAZIONE DELLA COSTITUZIONE PER CERCARE UN MODO DI TROVARE VOTI IN FUTURO IN CASO DI VOTAZZIONI,PROPAGANDA E LA VIOLAZIONE E LA MANIPOLAZIONE DELLA MASSA.Che cosa serve la COSTITUZIONE SE NON DA PIù LE GARANZIE ?UN FOGLIO DI CARTA SENZA NESSUN VALORE!!!!!!STATE PRENDENDO IN GIRO LA GENTE MA NO SOLO VOI TUTTI PARTITI POLITICI .QUANTE PERSONE IN ITALIA SI DEVONO ANCORA SUICIDARE ? PER VOI E TANTI ALTRI POLITICI SEMPLICE GENTE ,SEMPLICI CITADINI IN DIFFICOLTà SONO SOLO UN NUMERO SIETE SENZA PIETà ,AVETE PERSO LA UMANITà Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.(ART3)IN GIORNO IN QUALLE SONO STATA COSTRETTA DI ANDARE DA UN ASSISTENTE SOCCIALE MI HANNO TOLTO LA DIGNITà (ANCHE PER IL MODO DI TRATTARE DA ASSISTENTI SOCIALI LA GENTE CHE SONO IN DIFFICOLTà ECONOMICA,IL COLOQUIO SEMBRA UN INTERROGATORIO ) IN QUESTO PAESE A ME E MIO MARITO AVETE TOLTO DIRITTO DELL LAVORO DIRITTO DI VIVERE DISCRETAMENTE VIVERE IN POVERTà SENZA PANE L'EMOSINARE

Barbara LO Coco 24.06.14 00:59| 
 |
Rispondi al commento

senza la rivoluzione l'Italia è morta. Questa situazione ci porta dritti dritti all'esproprio, non rimarrà nulla per noi e per i nostri figli.
ma continuate a credere a M5S, i pifferai magici che ci promettevano grandi cambiamenti le riforme, l'europa dei popoli.
SENZA LA RIVOLUZIONE NULLA E' POSSIBILE, METTETEVELO NEL CRANIO!!L'anno prossimo sarà uguale.
SERVE USCIRE DALL'EURO, SUBITO. E invece siamo qua a parlare ancora della corruzione interna e di napolitano.

Mario S. Commentatore certificato 23.06.14 22:09| 
 |
Rispondi al commento

Un numero incalcolabile di piccole medie aziende italiane sono sul filo del tracollo. Solo l'attaccamento al lavoro stimolato principalmente dall'esigenza di sopravvivenza spinge una moltitudine di lavoratori a risparmiare in ogni dove per riuscire a mantenere i figli come stanno facendo molti zingari o immigrati.
Molte aziende hanno macchinari vetusti che non sono più in uso neanche in India da almeno 30 anni e non hanno possibilità di rinnovarli perché i margini di guadagno del lavoro sono ridotti all'osso quando non in rosso.
La ripresa è una pura chimera ed anche se la Cina sta andando verso lo stallo produttivo a causa della saturazione di inquinanti nell'atmosfera, l'Italia non avrà comunque i mezzi per reagire. Alla base del disastro nazionale è la corruzione intimamente connessa con la burocrazia che unite tra loro occludono il passo verso il rinnovamento del lavoro e quindi della redditività connessa.
In questo spregevole scenario anche i...benestanti... respirano un'atmosfera sgradevole e pur se fuggiranno in altri Paesi non troveranno più risorse per saziare la loro voracità di denari e potere come fu in passato.

Pier Luigi Tenci, Torino Commentatore certificato 23.06.14 21:49| 
 |
Rispondi al commento

Sono certo che quando i nostri massimi poteri si parlano fra loro parlano del popolo.... Si, il popolo.... come se fossimo un branco di pecore ( e a dire il vero ne hanno ragione!) Poi quando sono di fronte alle telecamere parlano di cittadini.... Sono convinti di fare il bene del popolo... Ci dobbiamo credere? Non esiste più democrazia. Siamo come ai tempi del fascismo, solo che allora comandava uno solo ,oggi comandano cinque o sei persone con a capo il capo. Quale è la differenza? Questo è un sodalizio fascista che ci toglie giorno per giorno la libertà e prima o poi vedrete che anche post come questi saranno proibiti. Scommettiamo che si arriverà a questo?.... A meno che.....

raffaello raffaelli, arezzo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.06.14 19:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo passati dal pifferaio al cantastorie..;e`un bel passo avanti non vi pare?Un attentato alla piu` bella costituzione del mondo viene spacciata come riforma...non dico altro perche` sono veramente triste.Un caro saluto enzo menichetti

enzo menichetti 23.06.14 19:21| 
 |
Rispondi al commento

Questo signore novantenne è destinato a far precipitare il paese in un regime.
Una persona che dovrebbe difendere la "COSTITUZIONE" si propone per disgregarla con un parlamento illegittimo e mettendo a capo del governo dei nominati.
VERGOGNATI,
non te lo chiede l'europa ma il paese intero.

giovanni c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.06.14 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Non si può fare un referendum per destituire Renzi e Napolitano bis eletti da nessuno ?. Almeno Monti e Letta si sono auto eliminati. L'Italia HA fortemente bisogno di riforme su ogni fronte e da Febbraio 2013 che siamo in una palude per colpa del P DC e FI analfabeti della politica a favore dei cittadini. Solo il M5S ha il coraggio di fare riforme o almeno proporle.

Renzo Grillo 23.06.14 18:16| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
RE GIORGIO E' PROPIO "SENZA FRENI"

alvise fossa 23.06.14 18:12| 
 |
Rispondi al commento

one word: DITTATATURA e aggiungerei, alto tradimento verso la patria!
Il vecchietto lo si può usare per quello che gli rimane come lo si vuole garantisce cosi agli stranieri l`accordo di ridurre a pezzi l`Italia, mentre il bamboccio esegue. POVERI ITAGLIOTI!!!

CHIEDETE AL VECCHIETTO DOVE ANDRÀ A PREDERE I 74 000 000 000 DI AUMENTO DI DEBITO AKKUMULATOSI NEGLI ULTIMI 6 MESI?

SIETE TUTTI FRITTI, BANCAROTTA OPPURE **********vi fotteranno le riserve auree, penso più quelle! 5^ paese al mondo per quantità di riserve auree...altrimenti non si riesce a spiegare questa autodistruzione dell`economia.

GOOD LUCK!

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.06.14 17:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Ministro Boschi ne ha detto una giusta:"Abbiamo fatto un lavoro pazzesco". Infatti, solo dei PAZZI potevano concepire una riforma del Senato simile.
- Spese di gestione del Palazzo? UGUALI
- Spese di personale? Verrà LICENZIATO o passato per le armi?
- I nuovi Senatori verranno a Roma a loro spese o verrà previsto un rimborso spese e questo rimborso (pranzi,cene,pernottamenti) come è stato concepito?
- IMMUNITA': per riformare il Senato si deve modificare la Costituzione quindi dire che l'immunità è prevista dalla Costituzione è l'ultima barzelletta.
Vuoi vedere che la riforma del Senato verrà fatta a loro insaputa?

Lorenzo M. Commentatore certificato 23.06.14 17:19| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo e puntuale come sempre il prof. Becchi.

Non è un mistero che lo stesso presidente che ora, con una lettera "NON OSTENSIBILE" (si sa, lui nel torbido ci sguazza con disinvoltura) ha raccomandato al CSM la "mano morbida" verso Bruti Liberati per "non ledere l'onorabilità della magistratura" è la stessa persona che ha opposto il rifiuto ad essere ascoltato come teste nell'inchiesta sulla Trattativa Stato-mafia e che ha ORDINATO LA DISTRUZIONE DELLE REGISTRAZIONI DELLE TELEFONATE CON NICOLA MANCINO (registrazioni di cui senz'altro qualcuno conserva copia e relativo potere di ricatto), il che ci autorizza a pensare il peggio, cioè che Napolitano, Mancino e il troppo prematuramente defunto consigliere legale del Quirinale, Loris D'Ambrosio, dessero per scontato quel che *in certi ambienti* tutti sanno sulla Trattativa e sulle stragi del '92, atto fondativo della cosiddetta Seconda Repubblica (assieme a Tangentopoli, dove il pool milanese agì da utile idiota per Poteri sovranazionali che avevano deciso per l'Italia una sterzata neoliberista -messa sotto tutela UE- con l'indispensabile aiuto dell'ex PCI e la distruzione dei partiti di governo che, comunque, avevano assicurato l'espansione del welfare unita alla definitiva distruzione della nostra Sovranità nazionale e geopolitica: da filopalestinese a filosionista con sempre maggiore sudditanza atlantica).

Sappiamo bene che i genitori di CLEMENTINA FORLEO furono uccisi in uno "strano" incidente d'auto e lei, "allontanata" dalla procura Milanese in seguito all'indagine Unipol, venne fatta passare per una povera squinternata fuori di testa.

Bruti Liberati (leader di Magistratura Democratica), invece, è sempre stato attento a fiutare il vento politico.

*****

A proposito di CSM:

https://www.change.org/it/petizioni/nino-di-matteo-procuratore-aggiunto-di-palermo

Con la modifica dell'Art. 8 della circolare sulle DDA i magistrati DI MATTEO, TARTAGLIA e DEL BENE sono out: per loro niente più indagini sulla Trattativa.

Alessandro B., Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 23.06.14 17:09| 
 |
Rispondi al commento

un giorno raccoglierò un' antologia delle varie ortografie usate qui per quelli che (come tutti ormai sappiamo) sono i veri padroni del mondo : i Binderberg ! no, voglio dire i Bildrerberg... no, Birderberg o Bildenbreg...

ma non si potevano chiamare, chessò, Colombo ?

carlo c., Bruxelles Commentatore certificato 23.06.14 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Le dichiarazioni di oggi di Renzi sono a dir poco imbarazzanti...
"Se l'immunità è un problema la si tolga l'importante è che la riforma vada avanti"
Cosa vuol "se è un problema"? Certo che è un problema visti tutti gli scandali e gli arresti di questo periodo e che solo la scorsa settimana Renzi era davanti alle telecamere dei media di regime a dire che i corrotti dovevano essere cacciati a calci nel sedere.
Premesso che definire "Riforma" un Senato non elettivo è di per sé ridicolo.

Lorenzo M. Commentatore certificato 23.06.14 16:57| 
 |
Rispondi al commento

L'immunità degli italiani ?
"""L'immunità è l'esenzione da un onere, da un obbligo o da un dovere. Il termine è una parola composta di origine latina, immunitas, inmunitas derivata dall'arcaico munus, ufficio, dovere, compito o prestazione, comunemente usata dai latini per indicare la dispensa da una attività o da imposte e servizi pubblici."""
Gli italiani desiderano la loro immunità dall'obbligo di pagare lo stipendio ai politici
Di affidare il 50% e passa del loro lavoro nelle mani avide di chi ruba, perché l'emolumento non li sazia abbastanza.
Di pagare il ticket perché nel mercato della salute qualcuno sta arricchendo sulle spalle dei poveri
Di pagare la carta igienica alle scuole
Di pagare con la vita a causa delle loro omissioni
Di pagare persino dopo morti per colpa delle loro negligenze

Dei referendum o una raccolta di firme ?
O disobbedienza civile ?
NO
Si è comprata la connivenza con ottanta euro

La vergognosa ipotesi di ripristinare l'esenzione di dimettersi da cariche istituzionali quando c'è un sospetto
di non essere stati CORRETTI evidenzia la totale volontà di
CORREGGERE la CORRUZIONE.
Renzi europeista? Si, quando è come gli fa comodo

Rosa Anna. 23.06.14 16:37| 
 |
Rispondi al commento

Ma quando toglie il disturbo questa persona arrogante prepotente,non rispettosa dei voto popolare,che l'anno scorso aveva messo al primo posto il M5S?
Possibile che in Italia stiano tutti zitti?a parte i M5S?Continua a travalicare il suo mandato e tutti zitti.Per me e per tante persone che conosco non incarna il presidente di tutti gli italiani.

maria c. Commentatore certificato 23.06.14 16:37| 
 |
Rispondi al commento

ho già avuto modo recentemente di scrivere che "coloro" che comandano sanno bene cosa è meglio per loro ...

le masse se "pensanti" non sono gestibili
quindi occorre tenere ignoranti le masse,

le masse se in grado di "capire" quello che succede intorno a loro potrebbero ribellarsi
quindi occorre "abbattere" la capacità critica delle masse,

le masse se desiderano libertà, giustizia, benessere per tutti (ed altre "amenità" simili) sarebbero incontrollabili
quindi occorre "inculcare" nelle menti delle masse alcuni comportamenti ben codificati, alcune "necessità", alcuni "desideri" ... tutto già ben "preconfezionato" ...

la conseguenza di tutto ciò è il "consenso" ...
e loro lo sanno bene ...

e loro avranno così dalle stesse loro "vittime" l'autorizzazione a massacrarle ...
e le vittime li ringrazieranno pure ...

:-)

luci da Alcyone () Commentatore certificato 23.06.14 15:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

domani ... Italia - Uruguay

Italia >>> Presidente Giorgio Napolitano

Uruguay >>> Presidente José Alberto Mujica Cordano (detto Pepe)

***

Ueè ... lo sapete ... non so proprio per chi fare il tifo ...

;-)

luci da Alcyone () Commentatore certificato 23.06.14 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Legge dell'ineffabile:

Non appena si nomina qualcosa, se è buono, sparisce, se è cattivo, succede ...

;-)

luci da Alcyone () Commentatore certificato 23.06.14 15:00| 
 |
Rispondi al commento

DECALOGO PER SALVARE L’ITALIA
1. Sospendere per un certo tempo la “Costituzione”.
2. Istituire la Repubblica Presidenziale, riunificando organicamente i poteri dello Stato.
3. Ripristinare la pena di morte per omicidio premeditato.
4. Riproporre la monarchia tramite referendum, al fine di richiamare gli investimenti e favorire enormemente il turismo.
5. Limitare grandemente i costi improduttivi dello Stato.

6. Convalidare i livelli retributivi dei pubblici dipendenti durante le elezioni.

7. Adeguare la tassazione agli Stati dell’unione europea.
8. Sostenere fortemente le aziende sane che producono lavoro.
9. Accorpare le regioni su 3 macro regioni.
10. Trattenere il 70% della tassazione in ognuna delle 3 macro regioni.

Gianfranco S., Reggio Emilia Commentatore certificato 23.06.14 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Assioma di Sartori:

La probabilità che un determinato evento si presenti, è inversamente proporzionale all'impegno profuso per ottenerlo, moltiplicato per il grado di speranza riposto in esso ...

;-)

luci da Alcyone () Commentatore certificato 23.06.14 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Decadenza e indecenza
La barzelletta del di
Un veneto a sua insaputa
Versavano a San Marino a sua insaputa
Vorrei evidenziare
Le responsabilità di questi stati-banca inqualificabili
Dove nessuno interviene perché fanno comodo a molti

Rosa Anna. 23.06.14 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Seconda legge di Scott: Corollario:

Quando si capisce che la correzione era sbagliata, sarà troppo tardi per tornare indietro ...

;-)

luci da Alcyone () Commentatore certificato 23.06.14 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Seconda legge di Scott:

Quando si trova e si corregge un errore, si vedrà che andava meglio prima ...

;-)

luci da Alcyone () Commentatore certificato 23.06.14 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Chiosa di O'Toole alla legge di Murphy:

Murphy era un ottimista ...

;-)

luci da Alcyone () Commentatore certificato 23.06.14 14:52| 
 |
Rispondi al commento

La filosofia di Murphy:

Sorridi, domani sarà molto peggio ...

;-)

luci da Alcyone () Commentatore certificato 23.06.14 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Ma con le notizie dei suicidi voi avete ancora voglia di parlare di Napolitano?
ma vi rendete conto che ogni giorno che passa la situazione è sempre più pericolosa e incandescente e che qua nel blog gli argomenti sono sempre gli stessi, come l'anno scorso, come due anni fa?
ma scusate fate apposta o cosa?

carlo b. Commentatore certificato 23.06.14 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

picchio qui un cafferino a 5 stelle ...:))) ma vorrei sapere se è stato deciso l'orario per lo streaming col pd di mercoledi???si sa nulla??? ufff..

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.06.14 14:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hey! la festa continua nell'altra stanza... :-)))

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 23.06.14 14:25| 
 |
Rispondi al commento

//siamo tutti uguali davanti alla Legge//

(ma anche no)

“L’idea di includere i futuri senatori sotto la protezione dell’immunità parlamentare ha una madre e un padre, i senatori Anna Finocchiaro del Pd e Roberto Calderoli della Lega...."


Chi come loro ha votato a favore di quest'altra legge di Casta sa già in partenza di essere un Disonesto!!

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 23.06.14 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Ce ne fosse uno che cercasse di passare alla storia come emerito, senza ombra e senza macchia, per meritarsi un monumento di bronzo e per aver VERAMENTE servito la nazione. Questo è il peggiore.

luciano Parenti, colleferro Commentatore certificato 23.06.14 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Nulla, hanno la faccia come il culo, tutti, indistintamente, questo vecchi politici di merda, hanno la faccia come il culo. Galan ovviamente è innocente, ci mancherebbe.

Non daranno nemmeno autorizzazione per questo vedrete.

Altro che cambiamento con Renzie, immunita a tutti, no autorizzazioni, e via così.

Ale 69 Commentatore certificato 23.06.14 14:22| 
 |
Rispondi al commento

non era una scatoletta di tonno, ma una fortezza inviolabile ed inscalfibile... o no?

enzo spataro 23.06.14 14:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

¡¡¡HOLA Base✩✩✩✩✩!!! Dalla brace alla... brace!

Il nostro sig.Beppe Grillo è un VEGGENTE!
In tempi non remoti esclamava:
"TEDESCHI PER FAVORE INVADETECI!!!".
Loro l'hanno preso in parola, senza capirne il significato!
O ci teniamo questo presidente della repubblica??

Hasta? Pronto!

Ernesto - La Habana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.06.14 14:15| 
 |
Rispondi al commento

ma quand'è che la natura si decide a fare il suo corso???


fino a quando dovremo sopportare napolitano?... il peggior presidente che l'italia abbia avuto,insieme a scalfaro.

fabrizio cantoni, licciana nardi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.06.14 14:11| 
 |
Rispondi al commento

ma che bravi eh?
Denunciamo le nefandezze del sistema, del paramassone napolitano e facciamo vedere che siamo noi i casti.
ma per quanto pensate di prenderle in giro, le persone?
Quanto ci metteranno a capire di essere la massa manipolata e informe convinta di contare qualcosa perchè vota sul blog, perchè fa parte della "rete"?
Ma quel guru modialista a servizio delle peggiori lobby internazionali lo ha capito oppure no che il tempo è scaduto e che i burattini che usa a suo piacimento in parlamento hanno esaurito la loro funzione? Per quanto pensate di irretire la gente con discorsi in cui NON credete, tipo la difesa delle persone che si suicidano quando SIETE VOI PER PRIMI AD APPOGGIARE OSCURI GRUPPI CHE LE AUSPICANO, QUESTE COSE??????
Il popolo è bue, certo, ma anche un bue di fronte al filo spinato capisce di aver sbagliato strada.
E del progetto massonico "gaia", non parlate più? O forse la gente disoccupata che potrebbe uscire in strada a picchiarvi inizia a farvi più paura, perchè la "rete" potrebbe dimostrarsi un fallimento?
Eh, eh....

f.f. f. Commentatore certificato 23.06.14 14:10| 
 |
Rispondi al commento

"Napolitano senza freni..."

Nooooooo! eheheheh..... adesso ditemi che il nano

gli ha procurato pure anche la confezione famiglia

di VIAGRA! naaaaaaaaaaaa! questo è troppo...

:-)))))))

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 23.06.14 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Si chiede Gilioli come mai Pd e Pdl abbiano tanto voluto l’immunità anche per questo strano e non democratico Senato.A chi giova?“Oggi molti costituzionalisti sono scomodati per rispondere a questo:avendo meno poteri dei deputati e non essendo eletti dai cittadini,devono i senatori avere anche meno privilegi,in questo caso l’immunità?” (sul tg di sky il sondaggio ha visto il 91% dei partecipanti votare No a questa ennesima porcata).Ma il peggio è che se passa l’Italicum che è più incostituzionale del Porcellum e ha sempre i listini bloccati senza preferenze,nemmeno i deputati saranno scelti dai cittadini ma saranno ‘nominati’,con bello scempio della democrazia.E non si capisce,anche nel caso di onorevoli eletti,perché in caso di indagine giudiziaria ci debba essere questa immunità.Al massimo si crei un arbitro terzo.La grottesca vicenda dell’immunità è una porcata conseguente alla porcata integrale di tutto il nuovo impianto di rappresentanza.Per compiacere il patto che Renzi ha sottoscritto col pregiudicato B,avremo un ramo del Parlamento(la Camera)scelto con i listini bloccati;e l’altro(il Senato)formato da consiglieri regionali e sindaci selezionati dal governo.Resta tra potere e cittadini lo stesso abisso del Porcellum e lo stesso scempio di democrazia.Ma a questo punto parlare di sovranità e di democrazia diventa grottesco.Costoro fanno, sì,riforme,ma solo e sempre per cementare il proprio potere e per liberarsi di quella responsabilità penale per cui tutti i cittadini dovrebbero essere uguali di fronte alla legge
La Casta finge di fare riforme,in realtà rafforza se stessa a scapito della democrazia
E Napolitano firmerà questa sconcezza?
Certo che sì,come ha firmato qualunque altra sconcezza,firmerò l'incostituzionale Italicum come firmò l'incostituzionale Porcellum
D'altronde è stato rimesso lì per questo
Assicurare alla Casta potere eterno,ai vecchi boss come al nuovo nell'infinita omertà che ha sempre legato costoro in un arbitrio perverso contro il Paese

viviana vi 23.06.14 14:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

??????????????????????????????
cari grillini, attenti alle unioni con i vecchi partiti, avete presente il " stai sereno " come è andato a finire? Fino ad ora di rottamazione se ne è vista ben poca.

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 23.06.14 14:02| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena sentito su Radio 24 intevista a Sclafarotto e poi la nostra Ruocco.

A parte il fatto che il giornalista è comunque una merda, scalfarotto in sostanza ha detto che pur di approvare il grosso lavoro fatto, voteranno l'immunità.

Concetto chiaro no? BRUTTE MERDE FIGLI DI T

Ale 69 Commentatore certificato 23.06.14 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Asteniamoci, sempre e su tutto. Votare con qualcuno significa appoggiare i ladroni. E nemmeno contro, ti ritrovi con sel o roba del genere.
Non c'è argomento che possiamo condividere se non nel nostro programma. Diritti civili, fame nel mondo e argomenti etici lasciamoli per un futuro.
Dopo l'incontro di mercoledì lasciateli perdere.
Dedichiamoci all'informazione e troviamo il modo per farla prima.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.06.14 13:59| 
 |
Rispondi al commento

I Padri costituenti sapevano benissimo, per averlo provato sulla loro pelle, che rischio si corre a lasciare una persona troppi anni al potere. Per questo il mandato doveva essere di 7 anni e basta.

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.06.14 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

le chiacchiere stanno a ZERO.
dopodomani andiamo a sederci a trattare con uno che vuole IMMUNIZZARE gli amministratori locali, perché possano fare ancora più porcate, e raccogliendo ancora più tangenti per i partiti di quanto già accada.

non ci vedo differenze sostanziali rispetto a RENZIE che patteggia la legge elettorale con un pregiudicato.


L erba cattiva non muore MAI!!!NON c e un cazo da fa!!!
Quello non lo vuole neanche Dio!!!!

Robertino Venturi, faenza Commentatore certificato 23.06.14 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Ma il Signore, quando se lo riprende?

terenzio eleuteri 23.06.14 13:49| 
 |
Rispondi al commento

napulita', pur io so 'nnamurate....cantala citt citt 'a canzucella......ahahahahahahah

Er Caciara, er mejo "tacco" de Torpignattara...... Commentatore certificato 23.06.14 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

**V***
Matteo (10,26):
"Non li temete dunque, poiché non v'è nulla di nascosto che non debba essere svelato e di segreto che non debba essere manifestato."

Aldebrando Fitozzi Commentatore certificato 23.06.14 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si sta perfezionando il golpe con la chiusura del senato elettivo, l'eliminazione delle opposizioni con la ghigliottina ed un abuso di decreti.
Chissa qualcuno se ne accorge?

luciano ruffaldi, Lugano Commentatore certificato 23.06.14 13:39| 
 |
Rispondi al commento

"La mia idea di vita è la sobrietà. Concetto ben diverso da austerità, termine che avete prostituito in Europa, tagliando tutto e lasciando la gente senza lavoro. Io consumo il necessario ma non accetto lo spreco. Perché quando compro qualcosa non la compro con i soldi, ma con il tempo della mia vita che è servito per guadagnarli. E il tempo della vita è un bene nei confronti del quale bisogna essere avari. Bisogna conservarlo per le cose che ci piacciono e ci motivano. Questo tempo per se stessi io lo chiamo libertà. E se vuoi essere libero devi essere sobrio nei consumi. L'alternativa è farti schiavizzare dal lavoro per permetterti consumi cospicui, che però ti tolgono il tempo per vivere". José Mujica, Presidente dell'Uruguay

...beh se a margine della partita di calcio tra Italia e Uruguay ci fosse anche quella tra i rispettivi presidenti delle due repubbliche ...avremmo perso ancora prima di giocare

gianluigi s., l'aquila Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.06.14 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Già e adesso c'è Renzi che riprende i vecchi piani di Prodi e li vuole applicare..!
Poi parlano di immunità dimenticando a priori che ancora prima di nascere il M5S aveva chiesto l'eliminazione di quella legge-espediente!

Si può dare immunità a chi si reca all'estero, ma non certo a chi ha rubato e continua a farlo in nome di espedienti che si sono arrogati con scuse del tipo "diritti acquisiti". Allora sono diritti acquisiti dai cittadini anche le bastonate da dare ai politici che rubano!

Non si capisce come all'estero se non segnalano 1 euro pubblico usato sono espulsi o si espellono da soli; in Italia invece si arrogano cose a dire poco da assurdo, come ancora fossero nell'epoca del regno.
Immunità? Ve la diamo noi a calcioni!

Se ci si fa impaurire da quella gentaglia si è perdenti dall'inizio!

I ns bisnonni sarebbero andati a prenderli al Parlamento con forconi, badili e attrezzi vari e li avrebbero messi al muro! Altro che Italia s'è desta...
Napolitano e il frenulo, da gran testa di ca22o che è!

Vulka 23.06.14 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eleggeranno 5 piddini 3 berluschini o del suo giro.
Noi non potremo fare nulla. Spero ci asterremo su qualsiasi nomina.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.06.14 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Comunicato di Genny 'a carogna.

GRILLOZZINI SFOGATAVE E LASCIATECE GOVER...MAGNa'.
MA A' TRATTATIVA CHE L'AVEMO FATTA AFFA' ? TANTO
PE PERDE TEMPO ? MO BASTA, LE TASSE L'AVETE PAGATE
E NON FATECE PERDE TEMPO..SI NO STI LADRONI DE POLITICI CE TOCCA METTE N'ALTRA BOMBA..CHE SE MAGNENO TUTTO. AIMA CORRE A ROMA A PIGLIA' A MAZZETTA...CE SO LE FERIE DA FA.
U VECCHIU, LASSATELO STA ! CHILL SERVE SULO A TAPPA A FOGNA.
I PATTI SO CHIARI, E NISCIUNO ADDA SCIATA':
NU TERZ'A ME, NU TERZ A PD E NU TERZ A CHILLO
DE MILANO, A ROTA.... VABBUONE !?

cres 23.06.14 13:26| 
 |
Rispondi al commento

O.t

Se il sig. Corrao va contro il volere della votazione volendosi sedere al centro con quelli dell'Alde, il gruppo più europeista che ci sia, se ne puó tornare benissimo a casa... Finiamola con sta storia di destra e sinistra, la rete ha scelto EFD e con loro bisogna sedersi stop

Alessia C. Commentatore certificato 23.06.14 13:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma una raccolta firme per un referendum Contro questo inciucio mafioso no ???????

ciro bologna 23.06.14 13:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

napolitano è il presidente dell'80% degli italiani !!

paolo b., ancona Commentatore certificato 23.06.14 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Questo virus che ha attaccato la democrazia italiana si sta espandendo e raggiunge ormai ogni angolo delle istituzioni.

I topi sono entrati in magazzino e si stanno mangiando tutto, e quello che non mangiano contaminano.

Bisogna derattizzare al più presto, e poi mettersi a ricostruire.
Ma presto: ogni minuto che passa la situazione diventa più critica e il punto di non ritorno è vicinissimo.

fabrizio castellana Commentatore certificato 23.06.14 13:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il 730 che arriva a casa conterra' solo i dati degli stipendi e terreni e fabbricati ....se uno vorra' detrarre ad .es. le spese mediche dovrà andare a fare il 730 al caf......

Victor ., Udine Commentatore certificato 23.06.14 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Napolitano rappresenta VERAMENTE questa Italia, quella che ci ha deluso, quella che abusa dei propri poteri, che mente, che trama, in poche parole quella che vogliamo cambiare.

PS: A Luca M Rho il premio per la miglior battuta della settimana...Hi hi hi

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.06.14 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL M5S STA GRIDANDO.... AL LUPO,,,,AL LUPO....

.Allora un pres. della Rep. che non dovrebbe esserlo, un pres.del Cons. che non dovrebbe esserlo, ma Italiani me compreso,che caxxo stiamo facendo? ci siamo tutti rincoglioniti?
lo dico anche a chi ha deciso di sostenere il PD,ma ci vogliamo svegliare da questo sonno interminabile?guardate che i confini dei nostri orticelli si stanno riducendo a vista d'occhio se non ve ne siete accorti!........dopo so caxxi......
il M5S ha gridato e sta gridando
al lupo,al lupo....ma guardate che il lupo c'è davvero non è uno scherzo.......

franco p. Commentatore certificato 23.06.14 13:00| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
una mia collega part time che ha votato renzi e' venuta da me disperata ....non le hanno dato gli 80,00 euro di Renzi......perche' ha un reddito inferiore ai 8000 euro annui.....

Victor ., Udine Commentatore certificato 23.06.14 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Magari cambiare strategia di fatto..NO Eh?
A parte la collaborazione sulle riforme..ci vuole UNA FORZATURA del movimento... con minaccia di scendere tutti in PIAZZA!

pier p., acqui terme Commentatore certificato 23.06.14 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Adesso mentre tutti guardano quella boiata che e'il calcio , il caro Renzi sigla il 730 pre compilato così se paghi e taci nessuno ti controlla ( anche se e'sbagliato) se lo correggi e spendi tempo e soldi dal commercialista come e peggio di prima, l'Agenzia delle entrate ti fa pelo e contro pelo..
Siii proprio quello che non FARANNO MAI ALLE BANCHE O AI FINTI NO PROFIT / ONLUS DI CUI L 'ITALIA PULLULA..
Italiani continuate a votare PD/DC e guardate le partite esultando per una nazione immolata sugli altari eurocratico monetari dittatoriali, tanto c'è la moviola in campo.. CONTENTI??
Bravi.

Lara 23.06.14 12:56| 
 |
Rispondi al commento

prima o poi dovrà morire .....speriamo prima

the1fabio 23.06.14 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Tutte le generalizzazioni sono pericolose. Anche questa.

carlo c., ar Commentatore certificato 23.06.14 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Democrazia Diretta
16 ore fa ·

‪#‎TAFTA‬, nessuno ne parla, ma potrebbe cambiarci la vita. Ecco cos'è il trattato supersegreto tra USA e UE http://buff.ly/1jAKDVS

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 23.06.14 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA GLI ALTRI ITALIANI STANNO GUARDANDO UN ALTRO FILM?

forse non vivono in italia?
ma un fatto è oggettivo o no?

se te lo mettono nel culo è sodomia o no?

e non venitemi a dire che la sodomia è di sx o sx?

PS.scusate i francesismi

olli gallardo Commentatore certificato 23.06.14 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Io vedo la situazione greca avvicinarsi sempre di più.
Siamo allo stremo, con un debito allucinante che non è possibile saldare. Con le tasse pagate negli ultimi anni abbiamo forse arginato qualcosa? No.
Quando si finisce dagli usurai si va a denunciare, per fare in modo che lo strozzinaggio si fermi.
Che dobbiamo fare per arrestare questo treno in corsa scellerato che ci sta travolgendo tutti?
Se continua così in due anni saremo alla fame.
Qualcuno ha la mia stessa impressione?

giuseppe d. Commentatore certificato 23.06.14 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Un consiglio!. chiudete il blog!..ripetitivi ciarlatani e inconcludenti,
domani è il 25, vi hanno chiuse le porte!!!!!....poi rincominciate a bla...bla...bla....se volte fare veramente opposizione, cambiate rotta,
manifestazioni pacifiche costanti in tutte le piazze d?Italia, altrimenti avrete fallito.

Victor 23.06.14 12:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non c´e´alcuna possibilita´di uscire dalla crisi se non si cambia drasticamente la politica economico monetaria.
Non e´di alcun vantaggio che draghi stampi nuovo denaro se lo stato per averlo deve emettere bond e pagare interessi.
Questi, per quanto bassi possano essere significano COMUNQUE un aumento della spesa dello stato, aumento che deve essere finanziato con nuove tasse.
Il risparmio nelle spese implica quasi sempre una riduzione di personale che significa licenziamenti e aumento della disoccupazione.
l´unica via e´il ritorno ad una moneta emessa dallo stato SENZA INTERESSI, il ritorno cioe´alla sovranita´monetaria.
QUELLO CHE DRAGHI E L´Europa sotengono sia impossibile.
In realta´e´semplicemente contrario ai loro interessi.

Patrizia B. 23.06.14 12:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

leggete quello che si preparano a servirci per il resto della ns vita

CI DARANNO IL VELENO E CI FARANNO FIRMARE
UN PRE-ACCORDO CHE LI DERESPONSABILIZZA DALL'OMICIDIO

LE MULTINAZIONALI E LA PROSSIMA DEREGULATION

Si chiama Tisa (Trade in Services Agreement)


http://espresso.repubblica.it/inchieste/2014/06/19/news/wikileaks-ecco-l-accordo-segreto-per-il-liberismo-selvaggio-1.170088?ref=HREC1-6

olli gallardo Commentatore certificato 23.06.14 12:44| 
 |
Rispondi al commento

tze tze pfui...

carlo c., ar Commentatore certificato 23.06.14 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano di Nome e di fatto.....Non sei il mio presidente cmq rappresenti perfettamente quello che l'italia e' al 100 %........io spero sempre ma non succede mai.....Buon proseguimento !!!!!

Gordon Freeman Commentatore certificato 23.06.14 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quali riforme? Cosi' definite oggi gli Attentati alla Costituzione della Repubblica, alla Unita' dello Stato e alla Sovranita' degli Italiani? Il Senato, il Bicameralismo Perfetto e la Democrazia non si toccano! Abbiate il Coraggio patriottico che oggi impone la Proclamazione della Emergenza Nazionale. La Costituzione non si tocca!

Nicola F., Teramo Commentatore certificato 23.06.14 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Se ciò che è scritto sulla lettera è riservato e non divulgabile, si tratterà sicuramente di qualcosa di molto sporco, come Napolitano sappiamo è solito fare. Ormai non ci stupisce più il nostro mediocre e poco stimato Presidente della repubblica italiana.

Rita Pisarro 23.06.14 12:41| 
 |
Rispondi al commento

MASADA n° 1541 23-6- 2014 UN GOVERNO AUTORITARIO

Pd e Pdl uniti nel depenalizzare i reati dei politici – L’Europa bancaria: le lobby che proteggono i derivati- In una democrazia rappresentativa il governo dipende dal parlamento e non il contrario, nella nostra entrambi dipendono dal patto tra due persone. Che democrazia è?- Siamo già in un sistema autoritario – La presa di potere assoluto di Renzi - Critiche alla riforma del Senato - Perché il Pd ha perso Livorno e Civitavecchia – La querela sui 5stelle, né fascisti né nuova sinistra – La Spagna taglia le tasse, noi facciamo solo chiacchiere – Accordo segreto per dare massimi poteri alle corporation- La diaspora della sinistra- L’Unità sta fallendo

Più gravi sono i problemi, maggiore è il numero di incapaci che la democrazia chiama a risolverli
(Nicolas Gomez Davila)
.
FAMOLO STRANO
Marco Travaglio

La “strana maggioranza” ABC, che poi tanto strana non è visto che ufficializza l’eterno inciucio aperto dalla Bicamerale e mai più chiuso, produce effetti esilaranti... La Camera approva una legge dannosa che dovrebbe combattere la corruzione e invece abbassa le pene per la concussione e rinvia l’ineleggibilità dei condannati al 2018, quando saranno tutti morti. Roba che, se l’avesse approvata il cdx, il csx sarebbe montato sulle barricate. Invece l’han votata pure il Pd e il nuovo alleato Piercasinando. Allora l’Unità inneggia con un titolone a tutta prima pagina, con un entusiasmo che non si ricordava dai tempi dell’invasione sovietica dell’Ungheria nel ’56: “Condannati via dalle Camere. Approvata la nuova concussione”. Ci sarebbe anche la chiusura delle indagini a Palermo sulla trattativa Stato-mafia. Ma siccome ce n’è per tutti – non solo per i boss, il Ros e Dell’Utri, ma anche per ministri del vecchio csx come Mancino, Mannino e Conso – la notizia finisce in un trafiletto a pag. 10. Lo stesso il Giornale che confina la cosa tra le curiosità.

per leggere tutto
vai a
http://masadaweb.org

viviana vi 23.06.14 12:39| 
 |
Rispondi al commento

è un progetto che dura da oltre vent'anni, l'impoverimento di una nazione finalizzato all'esproprio di tutto. Sono come i contadini, seminano per poi raccogliere, la semina è la creazione del debito con la facile elargizione dei prestiti, la raccolta avviene in seguito alla chiusura del credito ed alla richiesta di restituzione dei capitali, e via con le decimazioni, per poi ripartire, dopo la conta dei cadaveri.
E poi la tassazione della proprietà come se di per se rappresentasse un reddito e non più semplicemente del reddito stesso; La tassazione sul presunto;
Inventori del nulla, illusionisti con il solo strumento delle potenti parole, vi abbiamo ascoltato, continuate a parlare.......

amedeo c., villaricca Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.06.14 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Mose, Galan: "Investito da un ciclone mediatico-giudiziario, non ho colpe"
"Volevo che i magistrati mi ascoltassero, ma non hanno voluto farlo", ha detto l'ex governatore del Veneto illustrando la memoria difensiva
++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

GALAN BASTA GUARDARTI IN FACCIA PER CAPIRE CHE PERSONA SEI EX DEMONIOCRISTIANO DI MERDA PDL CERTIFICATO LADRONE DI STATO GENUINO DELLA PEGGIOR SPECIE.....!!!!!!

E CON L'OSPEDALE DI MESTRE QUANTI MILIARDI DI MILIARDI VI SIETE FREGATI A DANNO DEL POPOLINO PAGATASSE !?!?

RUBARE RUBARE E RUBARE L'UNICA COSA CHE SAPETE FARE ASPETTIAMO CHE VI SEPPELLISCANO IN PRIGIONE !!!!

Gordon Freeman Commentatore certificato 23.06.14 12:35| 
 |
Rispondi al commento

DITTATURA A SPRON BATTUTO

DEMOCRAZIA SUICIDATA DAL PRESIDENTISSIMO

E NE HA CAMBIATI DI CAVALLI QUESTO SIGNORE
nella sua lunga carriera

e come se uno sulla giostra al parco
facesse il giro su tutti gli animali
altro giro altra corsa
nasce fascista e poi via via è salito su tutte le correnti in auge
grandissima coerenza

ma ora da anni si è trasformato in qualcosa di potente e oscuro (farina del suo sacco?)
che accende o spegne tutto ciò che gli sta a genio

PERICOLOSISSIMO PERSONAGGIO

COSI' LA DEMOCRAZIA E' FOTTUTA

olli gallardo Commentatore certificato 23.06.14 12:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

HAHAHAHAHAHAHA, Come con la casa di Scaiola, L'Immunita' c'é nella riforma fatta del Senato ed é attualmente votabile, ma INTERROGATI PD E PDL NEGANO, QUINDI SI é SCRITTA DA SOLA, A ROMA CI SONO I FANTASMI.
HAHAHAHAHAHAHAHAHAHJAHAHAHAHAHAHAHAHAHA

l'oracolo 23.06.14 12:27| 
 |
Rispondi al commento

allora speriamo che alla prima curva, si "stianti"...

carlo c., ar Commentatore certificato 23.06.14 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Li chiamano Poteri Forti. Mica per caso.
C'est la démocratie, mes amis...

luxveniente 23.06.14 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Hanno deciso di entrare nella finanza e il prodotto più evidente è la vicenda MPS!
Ora vogliono entrare nell'industria.
Inizieranno con l'accordo Ttip per smantellare l'artigianato italico e proseguiranno con la creazione di strutture di accentramento lavoro un po' come è avvenuto per i servizi scolastici dove un bidello ora per poter lavorare deve pagare il dazio del concorso pubblico di affidamento del servizio ed essere schiavizzato da qualche leccaculo di partito che diventa dirigente di queste società di fonte partitica.
Viva il caporalato!
Viva il ricatto del posto di lavoro!
Ecco come ottengono il 40% di voti! Quando c'è astensione il voto di quelli che controllano vale doppio.
I sindacati in particolare sono lo strumento con cui realizzano questo triste aspetto della nostra politica.

URGE IL CAMBIAMENTO

Paolo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.06.14 12:21| 
 |
Rispondi al commento

o t

lo metto in chiaro :))))
lallaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa :))))))

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.06.14 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma questo presidente ci rappresenta? Noi, noi tutti ci sentiamo tutelati da qualcuno, in concreto?
Siamo convinti che negli anni passati con il nostro voto qualcuno abbia fatto i nostri interessi, pensato al bene del Paese?
E se non riteniamo affidabile il presidente della repubblica come possiamo credere più al resto delle istituzioni, comprese quelle europee? Dove sono i benefici che ci venivano prospettati? Qualcuno si accorge che così non si può più andare avanti, che un equilibrio si è rotto per sempre?

carlo b. Commentatore certificato 23.06.14 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Infatti ANTONELLA io ho SEMPRE VOTATO.
Anche perché ho iniziato ai mie tempi che era un obbligo e sono rimasta mentalmente così.
So bene che è un diritto e dovere.
Stavo facendo un altro discorso. Un pochino più a fondo.

Lady Dodi 23.06.14 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Paolo mi trovo , come al solito , in pieno accordo con ciò che esponi in questo post . E' confortante constatare che ci sia qualcuno che centra sempre l'obbiettivo , che ha una visione lucida delle cose . Come te , anche io penso che si violenti quotidianamente la costituzione , le leggi , i regolamenti ! Questa brutta , ventennale , pagina della vita del nostro Paese rimarrà nel tempo come monumento alla incapacità del popolo di capire qualcosa della politica , della cecità generalizzata su accadimenti gravissimi che destabilizzano sempre più l'Italia . Napolitano è il più appariscente uomo della sinistra democratica ma non il più pesante , dietro ha le anime scure del vertice del PD che ne indirizzano e condizionano le mosse . Quel gruppo che , a dirla come la Annunziata , è impresentabile . Come si fa a non capire che i vari Letta , Renzi , Napolitano , Monti sono manovrati da chi non può più apparire , da chi rappresenta il totale fallimento del PD ?! Ne hanno combinate troppe , troppo hanno tramato nell'ombra per acchiappare potere , troppe sono state e continuano ad essere le azioni illecite , gli stravolgimenti delle regole , l'incasinamento che hanno compiuto con irresponsabile boria e prepotenza ! Mani pulite ha scoperto che in Italia i politici rubavano , e cosa c'è di strano se succede dappertutto nel mondo ? Dove più , dove meno , lo si fa con disinvolta e antica abitudine . Berlusconi ci sbarra la strada per il potere ? Lo si metta sotto processo ! La Forleo indaga su di noi ? La si trasferisca ! La nostra banca è in difficoltà ? Si prendano i soldi con l'Imu sulle prime tane ? Registrazioni compromettenti ? Le si cancelli ! E tanta altra roba ancora ! Noi avremmo dovuto dialogare con il PDL , ladro solo di denaro , per schiantare poi questa accozzaglia di gente pronta a tutto che sta all'ombra delle bandiere del PD che di democratico ha solo l'aggettivo ! Dopo avremmo ripulito anche la destra.

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 23.06.14 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Marco Baldassarre

Puntata n. 3 della serie "Toglietemi tutto, ma non l'immunità".

Nelle puntate precedenti: tira e molla sull'emendamento Calderoli che salva l'immunità anche per i senatori. Nessuno sapeva ma tutti sapevano. La giovane Maria Elena, ormai stremata dalle continue apposizioni della questione di fiducia su tutti i decreti, si esaspera dinanzi a cotanto sfacelo urlando "Il Governo non la voleva!". Arriva in suo soccorso il perfido Roberto "Forza Italia neppure lo sapeva!". Ma ecco che entra in scena un personaggio oscuro, la relatrice Anna...

È il 22 giungo, una domenica come tante, fuori il solito traffico della capitale, i sanpietrini che ribollono al sole, i turisti che fanno le foto al Palazzo Montecitorio.
Accanto, dentro Palazzo Chigi, si respira un'aria pesante. Anna, la relatrice, ha fatto il suo ingresso e ha rovinosamente sbugiardato la giovane Maria Elena e il leghista Roberto "Bugiardi! Voi tutti lo sapevate". Infatti gli emendamenti dei relatori erano noti e conosciuti a tutti in commissione. "Nelle prime stesure degli emendamenti Roberto ed io avevamo avanzato la proposta di un ricorso ad una sezione della Corte Costituzionale nel caso di richiesta di arresto, sia per i senatori sia per i deputati. Quando abbiamo presentato l’emendamento, il governo mi ha chiesto di cambiarlo. Non è il caso, mi è stato detto, di appesantire il carico di lavoro della Corte".
Infatti se si elimina il ricordo alla Corte Costituzionale non restano molte alternative; così i gruppi, di comune accordo tranne i pentastellati, acconsentono al reingresso dell'emendamento infame. "La sua reintroduzione è stata condivisa" tuona la relatrice Anna.

Fine della terza puntata.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 23.06.14 12:19| 
 |
Rispondi al commento

un pdr di m. per un paese di m.

kiks1 23.06.14 12:16| 
 |
Rispondi al commento

L'ITALIA E' MORTA, ALTRO CHE NAPOLITANO E MAGISTRATURA, ORMAI SIAMO CIRCONDATI DA LADRI E DELINQUENTI, UNA SOCIETA' COLLASSATA NON PIU'IN GRADO DI RIGENERARSI. QUESTI PORCI DELLO STATO SPERANO CHE LA NAZIONALE O LA FERRARI DIANO IL SENSO DI AMOR PATRIO ? STAVOLTA SARA' DIVERSO LA FINE DELL' ITALIA E' SOTTO I NOSTRI OCCHI, MALATEMPORA CURRUNT

ziomax 23.06.14 12:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

come sempre bravo becchi!!!intanto aspetto almeno l'orario dell'incontro in streaming di mercoledi col pd..!!!!!!!!!!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.06.14 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Bechi è persona onesta, gentile ( fin troppo) ed è un Costituzionalista.
Io lo VOGLIO SENTIR PARLARE!
Diciamo che è un Consulente, per le sue competenze poi i Politici (con la maiuscola) siamo noi.

Lady Dodi 23.06.14 12:12| 
 |
Rispondi al commento

E' vietato parlare di questo qui.
Se ammazzi Yara te la cavi ma se fai vilipendio.....
Dunque cambio discorso. E spezzo una lancia a favore di chi NON vota.
Io stessa, fino a oltre i 40 anni mi interessavo pochissimo di politica. Il lavoro, i figli la vita da mandare avanti.......
Però votavo, cercavo di interessarmi prima del voto. Ecco, forse era meglio non fare nemmeno quello: o si va a fondo in queste cose o è meglio lasciar perdere.
Certo votare, decidendo all'ultimo minuto in cabina è davvero il peggio!
Noi esortiamo, spieghiamo e il nostro compito finisce lì.
Tanto la realtà penso che prima o poi s'imponga anche ai disinteressati e a quelli in mala fede che secondo me sono i più.

Lady Dodi 23.06.14 12:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma Becchi, a che titolo parla?

Massimo S. Commentatore certificato 23.06.14 12:00| 
 |
Rispondi al commento

LEGGE DI MURPHY

Teorema di Dumas: meglio i cattivi degli stupidi, i cattivi a volte riposano.


che.beppe@grillo

Heracles Mediolanum Commentatore certificato 23.06.14 11:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mario S. cosa proporresti?
Anche non votare purtroppo è protesta, non si verso chi però.

carla g., Padova Commentatore certificato 23.06.14 11:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con parlamentari come i nostri saranno sempre di più le cose censurate, non dette, non lette, bruciate.
Diventerà metodo purtroppo, sanno bene come occultare, questo regiorgio sta là da più di 60 anni lo batte solo Elisabetta II.

carla g., Padova Commentatore certificato 23.06.14 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma mi faccia il piacere
di Marco Travaglio
Da il Fatto Quotidiano del 23 Giugno 2014

Moriremo demorenziani/1.
“Non ho mai avuto problemi a essere minoranza, ma se Vendola dice che stiamo ‘sequestrando la linea politica di Sel’ la mia presenza è incompatibile... Non ho pianto, ma il groppo in gola c'è, quello non si può nascondere” (Gennaro Migliore, ex Sel in viaggio verso il Pd, l'Unità e Corriere della sera, 20-6). Tranquillo, Genny: quando si è minoranza col 40.8%, il groppo in gola poi passa.

Moriremo demorenziani/2.
“‘Basta D’Alema e Bersani, siamo diversamente renziani’. Al convegno di Massa Marittima incoronato Speranza: ‘Non saboteremo Renzi, lo renderemo più forte, saremo utili’” (laRepubblica, 22-6). I famosi utili idioti.

Moriremo demorenziani/3.
“Se ci fosse un Pd 2.0 con Renzi alla guida, io potrei tranquillamente stare nello stesso partito di Gennaro Migliore” (Andrea Romano, ex dalemiano, ex montezemoliano, ora provvisoriamente montiano, Corriere della sera, 21-6). Poveretto, come s’offre.

Moriremo demorenziani/4.
“Chi pensa che oggi Sel debba sciogliersi e diventare componente del governo o del Pd ha in testa la bandiera della resa” (Nichi Vendola, dopo la fuga di deputati da Sel verso il Pd, 20-6). L’ultimo spenga la luce.

Dal produttore al consumatore.
“Qui mi trovo bene. Da banchiere avevo finanziato un progetto di recupero di questo carcere” (Giovanni Berneschi, ex patron di Carige, detenuto nel carcere di Genova per una truffa da 21 milioni, la Repubblica, 19-6). Aveva avuto come un presentimento.

Passo e chiudo.
“Definire, come fa Grillo, una buona notizia la chiusura dell'Unità fa venire i brividi. L'Unità venne chiusa anche dal fascismo” (Walter Verini, Pd, Corriere della sera, 19-6). Poi venne chiusa da D'Alema, per mancanza di lettori.

Il marchese De Ostellinis.
“I clandestini che chiedono l'elemosina in strada non sono da Paese civile” (Piero Ostellino, Corriere, 21-6). Giusto: se non hanno pane, mangino brioches.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 23.06.14 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E'
FUORI DA OGNI LOGICA COSTITUZIONALE
che una parte della
Lettera di Napolitano al CSM
sia coperta da OMISSIS

ripugna a qualunque logica di trasparenza e democrazia.

Evidentemente solo Milton Friedmann può attaccare duramente Napolitano,

ai comuni mortali non è concesso.


Carlo Pandolfini, Catania Commentatore certificato 23.06.14 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Diciamo TERRY che c'è stata una selezione naturale.
Ci sono ottimi elementi e le scorie se ne sono andate.
Per questo io mi batto a questo punto, di lasciare ai "buoni" lo stipendio tutto intero e magari triplicarglielo. Non era facile resistere a certi stalking, e loro hanno superato la prova del fuoco!
Una covata eccezionale!

Lady Dodi 23.06.14 11:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravi!Questa foto esprime in tutto e per tutto in mano a chi siamo Quest'uomo è davvero un danno alla democrazia e al paese Ha tutto il mio disprezzo e la mia disitima

Paola L., Verona Commentatore certificato 23.06.14 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.t.
Mi mancano le parole guerriere di Beppe su questo blog.
Non siamo ancora pronti a camminare da soli,è troppo presto.

I nostri eletti sono bravissimi ragazzi ma ho paura che la casta li stia fagocitando (contradditemi ,ne ho bisogno).

Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.06.14 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a LALLA
SU UNA COSA BISOGNA DARE ATTO A SILVIO: QUESTI SON PEGGIO DI STALIN, SOLO CHE LUI CI VA A BRACCETTO ALLA GRANDE.

carla g., Padova Commentatore certificato 23.06.14 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C’è chi può e chi non può di Marco Travaglio
da il Fatto Quotidiano del 20 giugno 2014

Ogni tanto è bene attivare il Tom-Tom per scoprire dove siamo e dove stiamo andando. Pronti, partenza, via.

Il 14 novembre ’91 il presidente Cossiga proibì al vicepresidente del Csm Galloni di mettere all’ordine del giorno del plenum alcune pratiche a lui sgradite e mandò i carabinieri a Palazzo dei Marescialli a far sgombrare l’aula in caso di disobbedienza ai suoi ordini: Violante avviò le pratiche per l’impeachment, accusandolo di alto tradimento e attentato alla Costituzione, Napolitano ne chiese le dimissioni e l’Anm scese in sciopero contro la grave violazione costituzionale. L’altroieri il presidente Napolitano ha proibito per lettera al vicepresidente del Csm Vietti di mettere all’ordine del giorno del plenum l’istanza di azione disciplinare per il procuratore di Milano Bruti Liberati, votata all’unanimità dalla II e dalla VII commissione; Vietti l’ha comunicato ai consiglieri senza leggere la lettera (nel frattempo autodistruttasi) e quelli hanno prontamente obbedito, ritirando le precedenti deliberazioni, sbianchettando ogni critica a Bruti e archiviando festosamente la pratica. Nessun partito ha battuto ciglio, nessun grande giornale ha trovato da ridire, l’Anm non ha scioperato, Violante non ha chiesto impeachment e Napolitano non ha invocato dimissioni, anche perché sarebbero state le sue.

Grillo e il M5S sono trattati come appestati da sempre, ma ancor più da quando hanno annunciato l’accordo tecnico, al Parlamento europeo, col gruppo dei nazionalisti xenofobi inglesi dell’Ukip e con altri esponenti di destra svedesi, francesi e lituani. Intanto il segretario e premier del Pd Matteo Renzi annuncia tra carnevali di Rio e gridolini di giubilo l’accordo politico-istituzionale, al Parlamento italiano, per la riforma del Senato (e dunque della Costituzione) con Forza Italia, guidata da un frodatore fiscale detenuto e ideata da un pregiudicato per mafia recluso nello st

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 23.06.14 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Allucinante. L'anomalia "italia" assomiglia sempre più ad un polpettone televisivo, quelle telenovele dove accadono cose impensabili solo per continuare la storia. Peccato che le conseguenze per il Paese non si possano spegnere con il telecomando. Forza 5 stelle, rimaniamo solo noi ormai.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.06.14 11:29| 
 |
Rispondi al commento

L’Infanto d’Italia di Marco Travaglio
Da il Fatto Quotidiano del 21 giugno 2014

Come ogni monarchia che si rispetti, anche il nuovo Regno d’Italia ha la sua Real Casa con tutta la dinastia. Solo che la successione non spetta al primogenito di Sua Maestà, bensì a un/a suo/a favorito/a ancora in via di selezione (oltreché dei soliti Amato e Cassese, si parla financo della ministra Pinotti). Esclusi dall’eredità al Trono, i figli di Re Giorgio I-II sono comunque ben piazzati. Il primo, Giovanni, è in forza alla Direzione conflitto di interessi dell’autorità Antitrust, dando un tocco di surrealismo al tutto. Il secondo, Giulio, classe 1969, è il più attivo nel bel mondo (si fa per dire) romano fra salotti, atenei, palazzi del potere e spiaggia di Capalbio. È l’Infante d’Italia, omologo dell’Infanta di Spagna Elena María Isabel Dominica de Silos de Borbón y Grecia che tanti guai ha procurato al povero Juan Carlos, accelerandone l’abdicazione (istituto previsto dai cerimoniali della Corona spagnola, non di quella italiana). Nel 2003, a 34 anni, Giulio già beneficiava – per la sua leggendaria bravura, s’intende, mica per i lombi e il lignaggio - di due consulenze legali da 15mila euro dalla giunta romana di Veltroni (la Corte dei conti accertò poi che le sue prestazioni potevano essere tranquillamente svolte dal folto ufficio legale del Comune e condannò la malcapitata funzionaria che l’aveva reclutato a risarcire 10mila euro). Intanto Giulio era già passato a migliori incarichi, tra consulenze pubbliche (Coni, Federcalcio, presidenza del Consiglio) e fondazioni private o quasi (VeDrò di Letta jr. e Arel del duo Amato&Bassanini). Sempre grazie ai meriti scientifici conquistati sul campo, partecipò alla stesura del decreto sulle Authority, che in ultima analisi fanno capo al Papà Re. Poi fu chiamato dal n.1 dell’Agcom, Corrado Calabrò, a presiedere l’Organo di vigilanza sull’accesso alla rete Telecom. Senza trascurare la travolgente carriera universitaria, all’ombra del su

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 23.06.14 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per favore Uruguay,eliminaci!!!!!!!!!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.06.14 11:28| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fuori tema :
Stupisco ascoltare il consenso, se vero, sulla moneta elettronica
Se tenteranno di obbligarci ad usare solo il denaro elettronico: Ogni città dovrà stampare cartamoneta
similare
Andate a leggervi le teorie del giurista Giacinto Auriti
Se non sbaglio Beppe era un suo estimatore
In alcune città statunitensi già avviene,
Una specie di sotto moneta fatta da buoni spendibili emessa e circolante fra gruppi di commercianti locali
In parte accade anche qui,le persone in difficoltà intercettano tutti i buoni acquisto e fanno spesa con
quelli
Non ci rimane che la rivolta contro le banche
DISUBBIDIENZA CIVILE
come la marcia del sale di Gandhi

Rosa Anna. 23.06.14 11:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La statistica dice che l'uomo ha un'aspettativa di vita di 80 anni, la donna di 85 anni.Io mi domando e dico:MA PERCHÉ NON SI RISPETTANO QUESTE STATISTICHE?

alfonsina p. Commentatore certificato 23.06.14 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Spero che effettivamente vi sia una frattura nel pd, ma forse sarà il solito teatrino delle meraviglie creato da fi e praticato per 20 anni di finto governo e finta opposizione.

john f. 23.06.14 11:23| 
 |
Rispondi al commento

DOBBIAMO ASCOLTARE RIMPROVERI E RACCOMANDAZIONI DA UNO LA CUI SIGNORA OFFENDE COME NEGR. NAOMI CAMPBELL OSPITE IN ALBERGO NELLA STANZA VICINA.
VORREI TRAFSERIRLI IN QUALCHE CONDOMINIO DEL CENTRO DI PADOVA (POTREI DARE VIA E CIVICO) DOVE SU 6 APPARTAMENTI C'è UN SOLO ITALIANO ANZIANO.

carla g., Padova Commentatore certificato 23.06.14 11:22| 
 |
Rispondi al commento

W L'OPPOSIZIONE CREATA DAI NOSTRI VOTI CHE ALMENO SMASCHERA LA DITTATURA IN CORSO.
NON POTENDO "GRIDARE ALLE ARMI" NON RESTA CHE FARE DURA E ONESTA OPPOSIZIONE.

carla g., Padova Commentatore certificato 23.06.14 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando un giornalista gli ha chiesto cosa ne pensava della richiesta di incontro m5s con Renzie, ha risposto che non si intromette nelle vicende dei partiti. Patetico!

salvio manno, milano Commentatore certificato 23.06.14 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che il governo Renzi, come i due precedenti, sia sotto la tutela del Capo dello Stato e' indubbio e, tutto sommato, non e' neppure un male, anche se i limiti della Costituzione appaiono piuttosto stiracchiati.
Con un governo di teenagers piuttosto cresciutelli che pensano di avere in tasca la verita' rivelata, non accettano consigli da nessuno, non sono disposti a negoziare piu' di tanto con le altre forze politiche, procedono sparati verso le loro mete, la tutela di un vecchio esperto e a volte un po' saggio come Napolitano potra' impedirgli di andare a sbattere contro la loro supponenza.
Potrebbe andarci molto peggio con il prossimo presidente della repubblica.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.06.14 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Amici miei, la considerazione da farsi è una sola.

Se un paese sull'orlo del baratro come il nostro ha i principali media nzaionali tutti preoccupati delle merda della nazionale anzzichè occuparsi di porcate quali l'immunità, credo ci sia ben poco da fare.

Per me siamo finiti.

Ale 69 Commentatore certificato 23.06.14 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Signore e signori, benvenuti nello STATO LIBERO DI BANAS!!!

john f. 23.06.14 11:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GO E.F.D.!!GO E.F.D.!!GO E.F.D.!!GO E.F.D.!!GO E.F.D.!!GO E.F.D.!!GO E.F.D.!!GO E.F.D.!!GO E.F.D.!!GO E.F.D.!!GO E.F.D.!!GO E.F.D.!!GO E.F.D.!!GO E.F.D.!!GO E.F.D.!!GO E.F.D.!!GO E.F.D.!!GO E.F.D.!!GO E.F.D.!!GO E.F.D.!!GO E.F.D.!!GO E.F.D.!!GO E.F.D.!!GO E.F.D.!!

john f. 23.06.14 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Ma perche', invece di continuare a protestare qui, non si fa una bella manifestazione pacifica a Roma ????
Pacifica, naturalmente, siamo e moriremo
gandiani...
Pare affittino zone di Roma a prezzi stracciati, non sara' invitante come sentire i Rolling Stones, MA SI PUO' FARE !
Scusate l' ironia, il blog e' bello, utile,interessante e istruttivo, ma non basta , e' ovvio ormai.
Si doveva fare a febbraio 2013...ricordi Beppe ?
Non si puo' combiare strategia anche qui ?
Magari scopriamo che gli italiani non sono tutti come qualcuno li dipinge .
Grazie per l' opportunita' che date di esprimere qualche idea, almeno voi...

Roberto C., Parma Commentatore certificato 23.06.14 11:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PEGGIOR PRESIDENTE DEGL'ULTIMI 151 ANNI DELLA REPUBBLICA ITALIANA.DUE MANDATI,HA SPESSO SUPERATO I SUOI POTERI COSTITUZIONALI, (INCOSTITUZIONALE),A DISTRUTTO LE INTERCETAZZIONI PER IL SUO COINVOLGIMENTO NEL PROCESSO STATO MAFIA.ARRIVA DAL PARTITO COMUNISTA,UN PARASSITA DELLA POLITICA,UN ESSERE CHE NON ACETTA UNA VISIONE DIVERSA DALLA SUA, QUINDI E GIUDICABILE COME PERSONA MOLTO LIMITATA, POCO TRASPARENTE E FAMELICO DI GIOCHI DI PALAZZO CON CUI IN MODO SUBDOLO A GOVERNATO GLIULTIMI TRE GOVERNI NON ELETTI.VERGOGNA!!!!!!!
IO NON MI VERGOGNO DI ESSERE ITALIANO,MI VERGOGNO CHE CI SIANO ITALIANI DEL GENERE.

cristia d'avola 23.06.14 11:06| 
 |
Rispondi al commento

Avete notato che per regiorgio è tutto secretato, lettere, istruzioni, telefonate stato mafia cancellate.
E' proprio degno figlio di suo padre e soprattutto lui si che è stato iscritto al" GUF giovani universitari fascisti" in una università poi medaglia d'oro alla resistenza e dove il rettore Concetto Marchesi fu uno dei pochi a rifiutare l'iscrizione al partito fascista.
Scrivono che è regiorgio il capo del Pd e del governo, del resto è anche re della doppiezza

carla g., Padova Commentatore certificato 23.06.14 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Accordi fra Pd e FI dice?
Userei ormai una sigla unica PDFI e aggregati, tanto sono comprimari nelle azioni di governo sporco e bugiardo.
Abbiamo un re anche se il referendum l'ha abolito 60 anni fa, e il 40% dei votanti non lo sa.
Naturalmente i fascisti sono i francesi, gli inglesi, il Movimento ecc.ecc.

carla g., Padova Commentatore certificato 23.06.14 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Rammarico,Grande occasions persa non aver insistito con mobilitazione di piazza per Rodota!!!!!!!!!! Che be site,meditiamo cavolo CI hanno votato quasi 10.000.000 di italiani

Gabriele M., Aosta Commentatore certificato 23.06.14 10:59| 
 |
Rispondi al commento

L'amicu de lu Presidente e de lu Guvernu

SCOMUNICA DEI MAFIOSI

Iocundu bloggu,
lu Sommu Pepie nun ha scomunicato lu mafiusu. La sua è stata sulamente na 'nvettiva scritta su lu fogliettu lettu puru male.
Lu mafiusu, infatti, continua ad avere la permissione di assumere lu Corpu de lu Signore. Nun c'è statu lu ritu purificatore.
Codesto Papie ha sulamente gittato un pò di fiatu lassanno la scomunica a la coscienza de lu malandrinu.
D'altronde lu Papie nun pote scomunicare lu malandrinu senza provocare lu terremotu a rotelle ne lu Vaticanu
Lu Papie è cume nu gattu lupescu a rovescio: pone l'escu a ki humilmente sostiene infirmitate et tribulatione
SavonaRosss

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 23.06.14 10:58| 
 |
Rispondi al commento

La definizione "larghe intese" che tanto piace alla casta e alla stampa andrebbe per me sostituita con "BANDA LARGA".
Non intesa come connessione internet, ma come banda bassotti, banda del buco ecc..
Dopo tutto la priorita' di questa dittatura dei partiti e' il mantenimento del sistema, la finta lotta alla corruzione e la preservazione di tutti i privilegi che i partiti hanno, primo dei quali impedirci di scegliere i nostri rappresentanti.
Di Expo non si parla piu', di Mose sempre meno, ma si fanno fiumi di inchiostro e di parole solo sul presunto killeri di Yara.
Ci si racconta che l'eliminazione del contante annullerebbe l'evasione seeee...
Quella delpoveretto che non arriva alla fine del mese ed e' costretto a fare qualche lavoretto in nero per campare.
Non e' questa l'evasione che conta, ma quella che continuerebbe con la corruzione, la borsa nera e l'esportazione dei capitali all'estero.
Nessuno si chiede come mai all'estero usano liberamente il contante e c'e' meno evasione?
Criminalizzando ancora una volta i cittadini (mi viene freddo solo a pensare cosa potrebbe succedere se accidentalmente venisse bloccato un conto corrente) si fanno gli interessi delle banche che diventerebbero ancora piu' padrone di far quel che vogliono di quei pochi soldi che ci sono rimasti

mario marini 23.06.14 10:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a volte non ho più parole...vorrei avere un presidente migliore,uno da rispettare sempre e sul quale mai più avere dubbi!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.06.14 10:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VERTICI DELLO STATO PUNCIUTI E FUTURO SENATO PUNCIUTO, ITALIANI FUTTUTI INCONSAPEVOLMENTE E SENZA POTER INTERVENIRE
VOGLIAMO IL "REFERENDUM PROPOSITIVO" ANCHE IN ITALIA

Paolo Besso, Vercelli Commentatore certificato 23.06.14 10:52| 
 |
Rispondi al commento

Egr.Prof.Becchi, il Movimento potrà solo sbandierare ai quattro venti quello che uscirà da quest'elezione, non avendo alcuna voce in capitolo e mi ripeto, anche se so che può risultare stucchevole, l'unico modo che abbiamo per informare il popolo di tutte le nefandezze messe in campo da questi Birboni di Manzoniana memoria è l'informazione televisiva, meglio se in uno spazio riservato nel servizio pubblico.
Anto b.

antonella g., cremona Commentatore certificato 23.06.14 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Quanto dobbiamo sopportare ancora questo presidente?
Le auguro lunga vita, ma come normale cittadino.

Giuseppe V. Commentatore certificato 23.06.14 10:46| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori