Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Nota sulla scelta delle opzioni per la Consultazione sui gruppi europei

  • 125


consultazioni_nota.jpg

"In relazione alla consultazione online del Movimento 5 Stelle per la scelta del Gruppo Politico Europeo nel quale confluire, si precisa che i negoziati, condotti da Beppe Grillo, sono stati aperti a tutti i gruppi che hanno manifestato, in maniera unitaria e per voce dei loro segretari generali, l’intenzione di accogliere la delegazione italiana M5S, chiarendo in maniera trasparente e anticipata l’offerta di adesione, illustrandone vantaggi e svantaggi e consegnando così agli elettori (gli attivisti certificati, i soli titolati a decidere) dati chiari, certi e ufficiali sulla base dei quali compiere una scelta responsabile e concreta. Il Gruppo Politico dei Verdi europei, sulla scorta delle differenti vedute coesistenti al suo interno e nonostante le richieste del M5S fatte pervenire a vari livelli, ha dapprima espresso la chiara intenzione di non partecipare alla consultazione senza che dallo stesso venissero preventivamente esclusi altri candidati (una richiesta che non è ricevibile perché nel M5S sono i cittadini a decidere, secondo i principi della democrazia diretta, quali opzioni considerare valide e quali no), e ha poi solo ieri sera comunicato che, nel caso in cui la consultazione si fosse espressa favorevolmente al loro Gruppo, allora successivamente sarebbe stato possibile eventualmente intavolare una trattativa. Un tale approccio inverte sostanzialmente il corretto ordine di composizione dell’offerta consultativa, perché prima di scegliere i cittadini devono sapere in anticipo se un Gruppo Politico europeo, in maniera unitaria e ufficiale, accoglierà il M5S al suo interno, e se sì a quali condizioni. Per fare un raffronto con altri settori della società e aiutare a comprendere i termini della questione, sarebbe come se un venditore chiedesse ai suoi clienti di firmare “prima” per l’acquisto della sua merce, della quale solo in seguito saprà indicare le caratteristiche, il prezzo e perfino la disponibilità. Per tali motivi, ovvero per consentire ai cittadini a Cinque Stelle di operare una scelta su opzioni reali, con caratteristiche certe, i Gruppi Politici Europei disponibili per la votazione nel referendum odierno sono l’EFD (il Gruppo Europa per la Libertà e la Democrazia) e l’ECR (il Gruppo dei Conservatori Riformisti Europei), gli unici che hanno accettato da subito di avviare un negoziato reale con il Movimento 5 Stelle, affidandolo ufficialmente a chi ha la titolarità formale per condurre le trattative nel quadro di una visione unitaria rispetto alla volontà politica del Gruppo stesso. Quando si deve comprare casa, si deve firmare il contratto con il proprietario della stessa, non con gli inquilini, con i parenti o con gli amici degli amici. E si deve sapere in anticipo quando sarà libera e quanto verrà a costare." M5S Europa

12 Giu 2014, 22:00 | Scrivi | Commenti (125) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 125


Tags: Bruxelles, consultazione, eurodeputati, M5S Europa, Strasburgo, Verdi

Commenti

 

I lettori del blog si fidano ancora delle idee che eventualmente a fasi alterne questi psicoverdi esprimono.
Ma se sono 20 anni minimo che smentiscono coi fatti le idee e vanno a braccetto con ladri e casta, stiamo ancora come con i chierichetti in chiesa che credono a chi predica bene e razzola male?

carla g., Padova Commentatore certificato 15.06.14 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Mentre 5Stelle cerca le alleanze per l'europa si critica da tutte le parti le scelte del movimento, facendo finta di non vedere che alleanze ha fatto la lega (che sono molto peggio)...ma la casta dei giornalisti vede bene a non denunciarle...Perchè? Insisto nel mettere in risalto che la Lega pur di rientrare a far parte della casta si è alleata con Berlusconi...vuole la responsabilità civile dei magistrati..., la riforma del Senato alla Renzi...e chissa' che altro chiede in cambio di salvare il governo quando si trova in difficoltà di consensi sul voto alla camera e al senato, eppure predica la secessione!Il solito partitino che serve solo a salvare i buchi al momento giusto, ma che dei suoi elettori non gliene può fregar di meno.Questo che cosa è se uno scambio di voti in cambio di che cosa non si sa(la secessione?) alle spalle dei propri elettori.Questa che cosa è se non una cattiva strategia?E' quello che manca al movimento 5Stelle...non può pretendere il giusto se non si fa cattiva strategia.Finchè c'è scritto in cielo che le coalizioni devono essere in due e non in tre, a costo che si riformi il centro dx tra Berlusconi,Lega e Alfano, contro tutto il PD spaccato...se queste due si coalizzano come stanno facendo alle spalle degli italiani, il movimento non vincerà mai!Se i dissidenti del PD si staccano c'è sempre un partito satellite(Lega)che salva Renzi!!Bella coerenza sia di Renzi che di Salvini verso i suoi elettori.Il bello che Jerry Lewis rivendica il suo 40% di voti.Non so come ma per dire la sua il movimento si dovrà cercare un suo nuovo polo, ed una nuova ideologia in base al suo programma.Basta con il comunismo o il fascimo.Cerchiamo alleati che condividono la maggior parte del programma di 5Stelle salvaguardando sopratutto la dignità dell'uomo.Se un'altro partitino vorrà andare in tv facendo anche gli interessi del movimento perchè non chiedere l'alleanza?Capisco che è difficile trovare un partitino che rinuncia al finanziamento ai partiti.

renato floris 15.06.14 10:15| 
 |
Rispondi al commento

NON CONDIVIDO questa analisi e questa visione, secondo la quale il Movimento ha dovuto scegliere, tra le poche "offerte" presenti sul mercato (due), quella "meno peggio".
Ma perché invece di esaminare le "offerte" degli altri di entrare in questo o quel gruppo, non abbiamo preparato noi una Offerta con la "O" maiuscola, un programma di elevata qualità politica, etica e morale, sul quale invitare gruppi e singoli parlamentari ad aderire al Gruppo FSE ("Five Stars Europe)? Perché invece di condizionare noi le scelte, abbiamo scelto di venderci al miglior (si fa per dire) compratore? Sveglia, siamo ancora in tempo a rimediare a questo grossolano errore!

Graziano Frigeri, Sala Baganza Commentatore certificato 15.06.14 09:52| 
 |
Rispondi al commento

" prima di scegliere i cittadini devono sapere se un gruppo politico europeo accoglierà i 5 stelle ". Allora spiegate cosa significa il post scriptum che ha accompagnato l'avvio delle votazioni: " qualora l'opzione più votata si rivelasse impraticabile, sarà scelta la seconda più votata "( o qualcosa di simile ). No, non convince questa spiegazione del perché la scelta fosse così limitata...

francesco ., pavia Commentatore certificato 14.06.14 21:24| 
 |
Rispondi al commento

IO STO CON BEPPE E GIANROBERTO!
Chi ancora sostiene l'alleanza con i Verdi forse deve ancora capire che si tratta del vecchio sistema partitico nato per raccogliere voti di un determinato "target" di cittadini. Sei un ambientalista sfegatato? (dove peraltro mi riconosco) allora voti i verdi in modo da dichiarare il tuo "status" di persona rispettosa dell'ambiente.. Sei un "polentone" che odia i "terroni" allora non puoi che votare Lega Nord.. e avanti così.. Mai il detto "divide et impera" fu più vero!
Ma cosa deve succedere ancora per farci capire che SONO TUTTI U-G-U-A-L-I?? Sono li tutti indistintamente solo per tutelare gli interessi di pochi ed ogni tanto lanciano qualche provvedimento spot a seconda del trend del loro consenso elettorale. Nulla di più!
Oggi più che mai, non è un problema di programmi (quelli se li copiano a vicenda!) ma di CREDIBILITA' e COERENZA. Ed oggi l'unico ad avere questi requisiti è il MoVimento 5 Stelle.
VinciamoNoi!!

Alberto P., Trebaseleghe Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.06.14 10:40| 
 |
Rispondi al commento

A me questa vitazione non è piaciuta. Nelle scelte ci dovevano essere TUTTI gli schieramenti.
LE LINEE GUIDA LE DEVONO STABILIRE LA RETE.

Francesco fiume 14.06.14 10:34| 
 |
Rispondi al commento

Eppure le idee dei Verdi dovrebbero essere molto simili a quelle del Movimento.
Quello che non è simile è sicuramente la voglia di rovesciare il sistema...avanti sempre

nicola crosato, treviso Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 14.06.14 07:46| 
 |
Rispondi al commento

Ottima precisazione. Se i verdi avessero fatto meno gli schizzinosi avrebbero accettato l'incontro senza chiedere "l'esclusiva"! Ma per loro la politica è solo destra o sinistra e quindi il solo fatto di parlare con uno di destra ti squalificava...
E l'altra storia, prima ci votate e poi ci accordiamo è semplicemente ridicola... se avessimo fatto una cosa del genere, quale potere contrattuale avremmo avuto nel momento degli accordi? Ma chi si credono di essere?
Qualcuno in questo blog si è dimenticato che in UE ci si va per rovesciare le cose, non per fare finta opposizione.
E i verdi stanno all'opposizione in UE come ci stanno sel e fi in Italia, opposizione a parole e poi accordi sottobanco e voti a favore in parlamento! No grazie, non abbiamo bisogno di accordi con gente così.
Poi qualcuno diceva che per il presidente della Repubblica si votava senza incontrare i candidati. Certo, perché il pdr è una figura di garante e non deve fare un programma, non ci puoi fare accordi, se lo voti è per fiducia e stop!
Qualche altro dice ma perché non si è votato prima delle europee.. Sarebbe stato ottimo, però come fai a sapere prima chi ci entra in Europa e chi no? E con quanti seggi? Per fare un buon accordo serve pure un gruppo numeroso e i numeri (a parte socialisti e popolari) li sai solo dopo

Stefano V., Cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.06.14 02:03| 
 |
Rispondi al commento

Quoto su tutta la linea fanculo i Verdi e la loro spocchia.
Erano sullo stesso piano di Bersani quando voleva le stampelle per governare e credeva che noi si fosse arrivati li per patteggiare e mercanteggiare con loro il da farsi.
Non ci interessa grazie.
E fanculo pure ai media che stanno inondando la gente con i loro messaggi contro le scelte che facciamo e infine ultimi per importanza ai troll che entrano nel Blog fingendosi grillini delusi.

Lello Marino (marins) Commentatore certificato 13.06.14 23:41| 
 |
Rispondi al commento

con le elezioni farlocche di ieri si è commesso un errore quasi irreparabile.
L' affermazione di aver condotto delle trattative prima della consultazione il cui risultato è la scheda soppostaci per votare vuol dire che il M5S si può salvare solo se Beppe e Roberto faranno un passo indietro lasciando più spazio ai portavoce inserendo nello statuto un qualche organismo elettivo in grado di operare una transizione.
Nella consultazione ho visto una disonestà intellettuale incompatibile con la democrazia diretta tanto più che tutte le consultazioni avevano sempre dato delle rispote di gran lunga più sagge..
Si doveva prima votare e creare un ordine di gradimento con quello si poteva poi dire a chiunque se non mi date una risposta entro venerdi ore 17.00 il sabato vado da etc. etc. cosa che voi avevate persino preventivato nel post in cui si diceva:
PS: nel caso la soluzione più votata non sia praticabile, sarà perseguita la successiva più votata.

Questo dimostra che in questa consultazione siamo stati presi in giro. Che Beppe e Roby considerano il M5S poco più di un giocattolo di loro proprietà (come il ns amico d' infanzia proprietario del pallone) ed il loro parere molto più affidabile del risultato di una consultazione e questo è l' errore più grave.
A questo punto come dicevo si dovrebbe operare una trasformazione del Movimento e Beppe Grillo e Roberto Casaleggio dovrebbero fare un passo indietro rendendo elettive tutte le eventuali cariche necessarie (Garante, Responsabile Staff Comunicazione. Creare un portale indipendente dal Blog di proprietà di Beppe sotto controllo degli iscritti tramite cariche elettive. Bisognerebbe pure moralizzare la base ed eliminare il fenomeno disgustoso delle cordate.È difficile ma spero che ci pensino. Da anni lotto e sempre accade la stessa maledettissima cosa chiamata dalla grande Umanista Cilena Laura Rodriguez VIRUS DE ALTURA
http://www.humanistas.cl/wp-content/uploads/2012/07/juan-chambeaux-el-virus-de-altura.pdf

Luigi Bianca, Terni Commentatore certificato 13.06.14 23:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un sentito grazie x la cancellazione del mio commento allo staff di beppegrillo.it. sarò uno in meno da controllare. Prrrrrrrrrrrrrrrrt e andateaFanculooooooooo

alessandro giglio, magenta Commentatore certificato 13.06.14 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Io non ho mai votato candidati, parlamentari o quant'altro. Ho votato m5s alle nazionali e queste ultime europee, e non come protesta, perchè inizialmente mi convinceva parecchio. Se avessi votato a queste consultazioni avrei senza il minimo dubbio optato per Farage. I verdi chiaramente non li avrei neanche presi in considerazione. Ho letto presunte spiegazioni del perchè vari "nomi" sono stati esclusi. Il punto è che a me non me ne frega niente di spiegazioni che arrivano da un post scritto non si sa mai bene nemmeno da chi. A me interessava sapere tra TUTTI i componenti cosa avrebbe scelto la cosiddetta "base". Con tutto l'alfabeto a disposizione si fa scegliere tra A e B... Questa è la democrazia diretta? Questa è finta libertà... con tutto il rispetto per Grillo, ma a me interessa di più quello che vuole la base (e per me sarebbe comodo il contrario visto che sono in linea al 90% con la visione di Beppe ma non sono questi i modi). Se volevo visione a senso unico sceglievo il pd (si fa per dire). Comunque buona fortuna.

Andrea M 13.06.14 19:43| 
 |
Rispondi al commento

Nigel Farage indagato per spese d'ufficio gonfiate. Da notare ; Farage impiega sua moglie come "assistente" a spese del Parlamento Europeo

http://www.thetimes.co.uk/tto/news/politics/article4063573.ece

http://www.theguardian.com/politics/2014/apr/15/nigel-farage-rejects-outrageous-eu-expenses-allegations

carlo c. Commentatore certificato 13.06.14 19:29| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, ma se questi indicati nel post sono stati i criteri, allora perchè non Marine Le Pen ??

aaldo a. Commentatore certificato 13.06.14 16:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Verdi del cazzo, no grazie!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 13.06.14 10:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno,
ho letto con una certa attenzione questo post alla ricerca di una trasparenza ex post che riscattasse almeno in parte quella che ha difettato ex ante.
Devo dire, però, che la toppa non mi sembra migliore del buco. Mi pare che si continui a pilotare la logica, in sé è inoppugnabile, solo per giustificare i fatti. Lo stesso tipo di logica è stata rifiutata quando si trattava di fare valere un'istanza di democrazia più profonda e si è preferito tenere la base sostanzialmente all'oscuro delle manovre in atto. Non critico quescelta in sé, in fondo è la regola di quasi tutte le forze politiche. La critico perché inficia il principio della democrazia diretta e sottrae legittimità agli strali con cui marchiamo la differenza tra noi e gli altri. Questo è un primo passo, una regola infranta, gravemente a mio giudizio. Quale sarà la prossima, magari fra qualche anno? qualche rimborso elettorale o qualche scandaletto nepotista? Un'alleanza con il pd o con la lega, magari quando saremo fuori dai giochi importanti perché abbiamo dilapidato la fiducia degli elettori?
A me rimangono molte domande dopo questa votazione, in ordine sparso:
- Perché non si è affrontato prima delle elezioni il tema delle alleanze?
- In che modo, quando e da chi sono stati avviati contatti con i gruppi dell'europarlamento?
- Non sarebbe stato molto meglio per assecondare l'afflato democratico istituire una consultazione preliminare tra gli iscritti e poi, seguendo l'ordine scaturito dalla consulatazione, consultare i vari gruppi?
- E' vero che l'intesa con Farage era già de facto stipulato tra Grillo e Farage come gentlemen's agreement?
- Perché sono stati pubblicati 4-5 post in difesa della politica dell'ukip? e perché 2 post di critiche da parte dei verdi? era davvero solo questo il tipo di informazione utile?
Last but not least quesito di altra specie:
perché hanno votato solo 29000 iscritti si 80000?
Un' astensione attiva così alta non è già un profondissimo segnale di allarme?

v.l. 13.06.14 10:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spiegazione perfetta, un po' in ritardo la tempistica

F. T., Firenze Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.06.14 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Ora in un Paese dove 11 milioni di persone hanno votato un bugiardo patentato che ad oggi non ha rispettato niente di quello che ha promesso, può anche essere che vi siano elettori del M5S che sono arrabbiati per la vicenda Farage, invito però tutti costoro ad informarsi bene senza i filtri malavitosi dell'informazione giornalistica e televisiva italiana. Informatevi, siate curiosi le fonti indipendenti esistono e forse anche voi capirete.....

stefanodd 13.06.14 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Ma sì consoliamoci così: i verdi sono degli incapaci inconcludenti e pure froci....Avanti tutta con Farage, se non altro é un buon bevitore poi ride sempre e ne ha motivo: gli inglesi agli europei l'hanno sempre messo in quel....Sono antieuropeisti e però sfruttano l'Europa aiutando le grandi banche e finanziarie a fare ogni specie di speculazione quasi da paradiso fiscale.Sono il cane da guardia degli interessi U.S.A. che vogliono un'Europa debole, per motivi facili da intuire.Però ridono tanto, che simpatici! ( Su questo devo, mio malgrado, dar ragione al Duce: perfida Albione!)

Paolo D., Modena Commentatore certificato 13.06.14 09:58| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abbiamo dato una bella e sincera lezione di stile al partito dei Verdi.

Bravo Beppe, ben fatto.

ddb

Davide D., Monselice Commentatore certificato 13.06.14 09:53| 
 |
Rispondi al commento

A parte i troll (numerosissimi), gli infiltrati nel Movimento a tutti i livelli (perchè, qualcuno credeva che non ci fossero altri campanella, orellana anche tra i candidati trombati delle europee??) e quelli che ancora credono alle vecchie ideologie, per i quali il Movimento è ancora lontano, credo che tutte le persone intelligenti abbiano capito il senso di quello che è successo...
i numeri della consultazione la dicono lunga...
se qualcuno, di fronte all'evidenza dei fatti, continua a pensare che Grillo sia in malafede, mentre i verdi siano corretti, allora la prossima volta voti differente, è meglio...

Silvio R. Commentatore certificato 13.06.14 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Cari eletti del M5S in Europa, ricordatevi che siete solo dei portavoce dei cittadini che vi hanno eletto. Dunque, tecnicamente, senza i cittadini elettori che vi insufflano siete solo dei blablablà o quaquaraquà. L'antieuropeo Farage non andava nemmeno preso in cosiderazione! Occorre serietà!

Sebastiano Del Piombo Commentatore certificato 13.06.14 09:47| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
AVANTI COSI' 5 STELLE EUROPA

alvise fossa 13.06.14 09:45| 
 |
Rispondi al commento

Per quelli che dicono: "non vi voteremo più","alla prossima sarete al 5%","alla faccia della democrazia interna:fate quello che volete"....
...ma siete completamente ottusi? ...ma le avete presenti le alternative? ...parliamo di gente che ruba, corrompe e si fa corrompere,manipola l'informazione per avere consensi,mente spudoratamente anche di fronte all'evidenza,se ne frega della volontà popolare al punto da ignorare referendum plebiscitari quando non interi articoli costituzionali...e qui c'è qualche comunista da mercato rionale che grida allo scandalo per una linea del movimento su cui non si è sentito sufficientemente coinvolto senza rendersi conto che negli ultimi 20 anni non solo non è mai stato realmente consultato ma usato come un burattino da cui spremere denaro e voti...ma di cosa stiamo parlando? A questo punto chi vuole votare questa gente è caldamente invitato a farlo: noi non dappiamo che farcene di gente che di riconosce in ladri e farabutti e magari aspira a diventarne complice per proprio tornaconto.

Andrea Romano 13.06.14 09:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Infatti le cosultazioni, cosi come le candidature, si sarebbere dovute e potute fare molto tempo prima.

Sasà Grugliasco, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.06.14 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Se si votava per i Verdi e vinceva questa strada , loro prima ci criticavano e poi ci cacciavano, bollandoci come fascisti o altro e creando un caso in Europa che danneggiava l'immagine del movimento 5 stelle. Se perdeva l'opzione Verdi, si sarebbe detto che i 5stelle non sono veri ambientalisti. Una bellissima trappola, ma Grillo e Casaleggio non ci sono cascati,per fortuna!

Shanti Di Lieto, Nespolo Commentatore certificato 13.06.14 09:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve!
Mi permetto di indicare i link a tre miei video, con cui cerco di presentare un mio progetto di Iniziativa Imprenditoriale per una Attrezzatura di Riabilitazione dal Mal di Schiena.
Vorrei sapere che cosa ne pensate, e se possibile vi chiedo di sostenere il Progetto mediante adesione e condivisione o comunque riterrete meglio.
Ho già inviato email simili anche ad altre figure istituzionali, personaggi e Realtà più o meno noti.
Sono convinto che maggiore sarà la diffusione che verrà data a questa mia iniziativa, maggiori potranno essere le probabilità che si possa realizzare qualcosa di utile e di valido.
Sarebbe un peccato se, dopo aver messo a punto un'idea così importante, a seguito di tante sofferenze e fatiche, non se ne facesse nulla!
Sono a disposizione per ogni eventuale approfondimento.
Grazie!

Parte 1/3 https://www.youtube.com/watch?v=aqoR3JnCX7s
Parte 2/3 https://www.youtube.com/watch?v=_a6ytE-i_LA
Parte 3/3 https://www.youtube.com/watch?v=dMRHHyi66sQ

email: alberto.costantini.std@gmail.com
Presentazione https://www.youtube.com/watch?v=0oaqST10zR8

PS - Nelle pagine Youtube di presentazione dei video è possibile trovare i link a ulteriori pagine di approfondimento!

Ing_Alberto Costantini, Erto e Casso (PN) Commentatore certificato 13.06.14 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera, attorno alle 23,30, ho postato un commento a questo post, ora non lo ritrovo più: anche questo succede qui dentro??!!

andrea e., Roma Commentatore certificato 13.06.14 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Che bella luisella costamaglia! Beppe proponigli di fare la responsabile della comunicazione per il m5s! Così ci addolciamo un po tutti! LUISELLA TI AMOOOOOOOOOOOOOOO!

Davide Marini 13.06.14 09:22| 
 |
Rispondi al commento

grillo sei un truffatore anche tu, come tutti gli altri.

in campagna elettorale hai detto che ti piaceva Tsipras e oggi ti allei con il più fascista dei fascisti !

ampissima delusione. maisia chiui cu te votu!

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 13.06.14 09:03| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Caro Matteo, ti scrivo questa mia per informarti che qui ci sono gatte da pelare... Fai meno il furbo, racconta meno balle, c' e' il solito Silvio che ti puo' aiutare.

Roberto C., Parma Commentatore certificato 13.06.14 09:02| 
 |
Rispondi al commento

13/06/2014 8.47.56
(ECR)(M5s)
I tempi saranno lunghi per costruire l'europa,la sovranita degli Stati Membri dovra unificarsi.
Il Movimento cinque stelle con la massima liberta di voto portera un contributo di realta e meno propagandistico dei partiti corrotti.

846 13.06.14 08:48| 
 |
Rispondi al commento

La svolta c'è stata. Adesso vediamo di programmare un sano percorso informativo che porti a un referendum online per decidere se lasciare l'euro. Dobbiamo essere alternativi al PD. L'ambiguità sull'euro rappresentata dall'idea di indire un referendum nazionale (che finirebbe male a causa della propaganda catastrofista piddina supportata dagli attacchi violenti sui mercati finanziari) ci ha penalizzati alle Europee, secondo me. Un milione di elettori se ne sono andati verso Lega e FdI, molti altri sono rimasti a casa. Il M5S deve tornare a essere coraggioso e profondamente alternativo come lo è stato prima del 2013 e come lo sono lo UKIP e il Front National

giuseppe o. 13.06.14 08:29| 
 |
Rispondi al commento

Ricordiamolo bene, che forse qualcuno ha la memoria corta. Beppe deve, e scrivo deve, essere solo ringraziato per quello che ha fatto, per quello che fa e per quello che farà . Ognuno di noi nel suo piccolo quotidiano ha fatto, sta facendo , farà altrettanto ovvero un minimo? Quindi portiamo rispetto per Beppe.

Marcello G., Milano Commentatore certificato 13.06.14 08:29| 
 |
Rispondi al commento

Cari MS5 Europa
non state a raccontarci FROTTOLE......
Quando si decise il candidato presidente della repubblica
PRIMA ci fu' la votazione online per scegliere i nomi
e SOLO in un secondo tempo si sondarono i candidati prescelti per la loro disponibilita'...
Ma quale contratto di compravendita!!!!
La Gabanelli non era stata nemmeno contattata!!!!
Direi che vi state arrampicando sugli specchi.....
e per di piu' specchi NEOLIBERISTI di politici di professione che odiano la sola BCE mentre ADORANO le loro care banche made in UK!!!!

raul mini 13.06.14 08:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma basta basta per favore con questa farsa dei verdi.
Chi nn è soddisfatto della soluziome Farage se ne faccia una ragione.
Nuove iscrizioni al partito dei verdi arcobaleno di rutelli e pecoraro sono disponibili.
Fanculo ai verdi, ve lo dice uno che i verdi li ha votati e ci credeva.

luigi c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.06.14 08:23| 
 |
Rispondi al commento

Be di fatto, hanno scelto Beppe e Casaleggio non la rete, la base etc.
Si doveva andare da tutti! I verdi sono stati molto snob (eufemismo), ma che facciamo i bambini e per orgoglio diciamo no tu no? mha...
E gli indignados spagnoli? Sembra che nessuno ci abbia parlato per quel che ne so. Ed altri gruppi? Li abbiamo cercati? Beppe hai bussato a tutte le porte? Se il M5S non è ne di destra ne di Sinistra perché hai posto la pregiudiziale su la Le Pen?
Insomma vi piaceva Farage e (di ritto o di chiatto come diciamo qui in Sicilia) l'avete fatto piacere pure a noi. Grande; viva la democrazia interna, sceglie la rete, sceglie la base.....
Tirate ancora la corda ed alle prossime elezioni sarete al 15% poi al 10% fino a sparire....
A parte questi dettagli, i nostri parlamentari europei saranno giudicati per come voteranno e per le proposte che porteranno avanti. Ma tu Beppe oggi ti meriti un grosso Vaffa...

Davide S. 13.06.14 08:22| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Più chiaro di così . BraVi ragazzi veramente sinceri e ragazze veramente sincere del MoVimento. Forza Beppe, ogni giorno sempre con te. PS Per che fa ancora finta di non capire: avete scassato o ' cazzo.

Marcello G., Milano Commentatore certificato 13.06.14 08:12| 
 |
Rispondi al commento

Ho votato Farage con convinzione, ma per favore chiarite la frase centrale di questo post: "senza che dallo stesso venissero preventivamente esclusi altri candidati", non si capisce il soggetto e neanche il resto....

Giuliana Bosi Commentatore certificato 13.06.14 08:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma era notoriamente risaputo che pretendevano che si firmasse una "cambiale in bianco"...inoltre si evince che la loro base non è stata assolutamente lasciata libera di esprimersi su questo accordo.
Ogni considerazione è superflua..la riflessione non la deve fare la ns base, ma la loro...

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 13.06.14 08:00| 
 |
Rispondi al commento

ineccepibile!
è un po quello che fece Bersani
è una malattia tipica della cosidetta "sinistra" istituzionale , si credono i detentori di non si sa quale investitura morale.....
politici buoni per organizzare manifestazioni , marce e catene umane........
peggio per loro

io ho votato per non essere iscritti a nessun
gruppo (avremmo comunque , a parte sedersi dove si spartiscono cariche , fatto sentire le nostre idee ) ma va bene anche così!

avanti e tanti auguri

cimbro mancino Commentatore certificato 13.06.14 07:26| 
 |
Rispondi al commento

Fatto bene a fare l'esempio del venditore che non sà bene cosa ha da vendere. In questo modo non si può far finta di non capire e se non capisce, sono fatti suoi e del suo cervello.

giorgio peruffo Commentatore certificato 13.06.14 07:15| 
 |
Rispondi al commento

Il gruppo Ecr con cui avete "intavolato subito una trattativa" non ne avevo mai sentito parlare su questo blog. Il gruppo di Tsipras é stato consultato? Perchè fare un battage pubblicitario pro Farage se si intende far scegliere autonomamente gli elettori? Io avrei comunque votato Farage ma questo modo di fare comprese le spiegazioni da arrampicatori di specchi cominciano a darmi fastidio.

Belpaese 13.06.14 06:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravi ragazzi !

Attraverso la vostra limpidità riusciamo a vedere il loro torbido.

Avanti così.

Corrado Allegro, Verbania Commentatore certificato 13.06.14 06:37| 
 |
Rispondi al commento

Ancora con questi verdi, ma lasciamoli al loro destino, inutili e al servizio dei socialisti.

Davide T., Pescara Commentatore certificato 13.06.14 03:58| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo chiarimento che dovrebbe chiudere definitivamente la polemica, non fosse che i media nazionali (e forse anche troll e Spartani attivi su questo Blog) non cesseranno di alimentarla capziosamente per ingenerare confusione e, al limite, persino disgusto e paura nel telespettatore.

Per quanto mi riguarda, sono dell'idea che i Verdi c'entrano col M5S non più del PSE, del PPE o dell'ALDE.

L'appparente vicinanza tra M5S e Verdi sulle tematiche ecologiste non fa altro che alimentare una viscida ambiguità: i Verdi di Monica Frassoni (già collegata alla Banca Mondiale) e Daniel Cohn-Bendit incarnano il peggio del peggio del mondialismo, dell'euroentusiasmo, della sudditanza alle élite finanziarie, dell'atlantismo acritico e guerrafondaio: l'ipocrisia dell'"ingerenza umanitaria" è un'invenzione "verde" di Alex Langer, purtroppo morto suicida troppo presto per vederne gli effetti; Cohn-Bendit, con gli amici Bernard-Henri Lévi e André Glucksmann ha supportato attivamente tutte le guerre cosiddette "umanitarie".

A chi non si ferma a Repubblica e all'Huffington Post oppure alle informazioni tendenziose e deformate orecchiate distrattamente dai tg (specie da quello diretto da Bianca Berlinguer) dovrebbe essere chiaro che noi con questa gente non possiamo avere nulla da spatire.
Da questo punto di vista non deve nemmeno stupire l'essere stati guardati con supponente diffidenza (è un onore) né che loro abbiano vincolato il dialogo a condizioni per noi irricevibili.
Ma la diffidenza dovrebbe essere reciproca.

A che servono bei programmi sull'ecosostenibilità in un'Europa che muore asfissiata da Trattati e Vincoli antisociali ed economicidi? Dobbiamo liberarci da tutto ciò, prioritariamente, a costo di allearci con chi, pur diverso, condivide questo obiettivo. Come fecero le diverse compoenti del CLN, che in una situazione emergenziale misero da parte le (profonde) differenze unendo le forze contro il nemico comune. Ben venga dunque l'alleanza con Nigel Farage.

Alessandro B., Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 13.06.14 03:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Direi ineccepibile.

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 13.06.14 02:11| 
 |
Rispondi al commento

Per quel che mi riguarda dei verdi ne ho abbastanza......non vorrei che tutti insieme ricadessimo nei giochini della vecchia/nuova politica......bisogna essere ben informati prima di parlare...l'unico errore commesso è stato quello di non discutere prima di possibili alleanze, ma se l'alleanza con farage o chiunque altro riuscirà a far cambiare le cose in italia ben venga.
M5S è l'ultima speranza.......dopo il nulla

emilio ricciardi 13.06.14 02:03| 
 |
Rispondi al commento

Chiarissimi... avete fatto bene a precisare anche testualmente perchè taluni sono davvero "de'coccio".
Ovviamente ci sarà ancora qualcuno che magari si lamentarà...
ma la verità è che non ci siamo fatti far fessi dai verdi si sono davvero comportati come delle gatte morte...
Ragazzi: se doveste mai avere a che fare con una "gatta morta", "giocateci" ma poi lasciatela perdere se poi non volete finire a fare gli zerbini e derisi anche dai vostri stessi amici.

Alessandro B., brugherio Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 13.06.14 00:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ottimo chiarimento soprattutto per quegli iscritti del M5S che vedevano nei Verdi l'unica alleanza possibile. .

giovanna d'agostino, modena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.06.14 00:43| 
 |
Rispondi al commento

I cosiddetti Verdi no hanno mai e poi mai dato la loro adesione . Semplicemente non esistono

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 13.06.14 00:43| 
 |
Rispondi al commento

Confermo quanto ampiamente scritto in un mio precedente commento. Continuerò a seguire i lavori parlamentari del Movimento e le battaglie dure che ci saranno da affrontare. Confermo altresì che la credibilità del Movimento in termini di coerenza, trasparenza e libera formazione delle opinioni è compromessa a causa di una gestione dirigistica e padronale del blog, teso più che a favorire la libera formazione delle idee e delle opinioni, a orientarle e veicolarle in maniera inaccettabile. Siamo abituati a tecniche comunicative di regime, meno a subirle da un Movimento che ha fatto della democrazia diretta e partecipativa il suo cavallo di battaglia ed il suo vanto. Si tratta di una deriva avvilente. Da oggi, il Movimento non sarà più difendibile dagli attacchi di regime sotto diversi punti di vista.


Ottima iniziativa!

Temo però sarà vana...

Nicola Giusti 12.06.14 23:51| 
 |
Rispondi al commento

Ho votato farange è da tempo che lo sento al parlamento europeo e mi sono chiesto , ma chi è questo? mi sembra uno cazzuto? per me ottima scelta ,e poi si vedrà.Non siamo obbligati votare tutto ,
se le proposte non sono in linea con il m5s.
Vamos e basta con polemiche inutili,é il primo partito in inghilterra non saranno tutti cretini i suoi elettori.

oiram z., borgomanero Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.06.14 23:49| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ottimo e abbondante

fabio 12.06.14 23:47| 
 |
Rispondi al commento

Si è svolto tutto chiaramente. Avanti con Farage.

Ius Gravitas (), Catania Commentatore certificato 12.06.14 23:42| 
 |
Rispondi al commento

Menzogna. La Le Pen sono mesi che ha spalancato le porte a tutte le forze politiche euroscettiche, ma non l'avete annoverata lo stesso fra le opzioni. Chi ha detto che esistevano solo i verdi? Io manco ci pensavo a 'sti c@zzi di verdi!! Farage per fortuna mi piace, ma dare un calcio in cul0 a tutti gli altri che ci potevano aiutare a liberarci dall'europa dei tecnocrati mi sembra una boiata pazzesca!

Anti E., Roma Commentatore certificato 12.06.14 23:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON SONO NE ATTIVISTA NE CERTIFICATO.

Si non sono ne attivista ne certificato, ergo non ho titolo ad esprimermi???
No sicuramente non ho soltanto titolo a dare il mio voto valido per scegliere con chi fare l'alleanza, ma ho sicuramente titolo di esprimere il mio personale punto di vista.

Allora posso sicuramente dire che i "VERDI" non meritano l'alleanza con il M5S per mancanza di democrazia a loro interno e verso gli altri e perché in questi anni hanno solo scaldato poltrone e riempito i portafogli.
In quanto a battaglie sui temi più delicati del nostro sistema Italia/Europa/Mondo, beh su questi temi questi famigerati verdi.....sono risultati essere molto scoloriti e piegati al volere dei soliti potenti !!

Quanto ai "conservatori riformisti", non so che dire in quanto non conosco i soggetti e le loro battaglie ma un gruppo che ha scelto questo nome....ovvero "siamo tutto ed il suo contrario", magari di giorno sono riformisti e di notte conservatori ! Mah non saprei, ma se non erro mi sembra che è il gruppo di FORZA ITALIA.... quindi...LASCIAMO STARE !!

Allora credo, pur non votando perché non ufficialmente iscritto e perché non attivista, che l'unica possibilità che abbiamo per contare e perché condividiamo molti aspetti civili e politici, credo che il M5S si dovrebbe alleare con l’EFD (Europa per la Libertà e la Democrazia)!!!!

Una buona serata a tutti e che questa alleanza porti nuovi ed auspicati frutti di libertà !

Un elettore.

DanieleC55 12.06.14 23:30| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Che delusioni i Verdi europei, o meglio i loro dirigenti! veramente non all'altezza, presuntuosi e boriosi (a parte Bovè). Li ho sempre votati fino a quando mi sono accorto che sono inconcludenti, insomma aria fritta, palpanuvole...Se avessero usato solo un po' di intelligenza e umiltà oggi il M5S probabilmente sarebbe con loro. Hannno perso un'occasione e non certo per colpa di Grillo.

Claudio ., Verona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.06.14 23:22| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

I verdi non hanno fatto una sega in più di vent'anni e il loro comportamento in quest'occasione non può far altro che confermarmi nel deciso vaffanculo che si sono meritati anche stavolta.
Di una cosa sono certo: è che adesso si comincerà a vedere un'opposizione anche in Europa come lo si è visto a Roma.
Sono però d'accordo con chi ha fatto rilevare che una spiegazione sul perché non fossero stati immessi nel ballottaggio avrebbe dovuto precedere la consultazione, giusto per illuminare i militanti e sostenitori meno informati.

inclemente mastengo, roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 12.06.14 23:16| 
 |
Rispondi al commento

Perfetto, avanti così

Marina B. Commentatore certificato 12.06.14 23:09| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Posizione impeccabile!
Avanti ragazzi del M5S.

Franco G., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 12.06.14 22:56| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Chiaro, i Verdi non si sono comportati bene e anche in Italia sono un partito farsa; forse avremmo potuto cambiarli... ma il rammarico più grande per me è non essere riusciti a formare un nuovo gruppo con Podemos (partito nato dagli Indignati spagnoli) e altri piccoli partiti più in linea con noi. Ora facciamo con l'EFD quello che condividiamo ma teniamoci ben distinti (e anzi cerchiamo di "convertirli") dove la pensiamo diversamente, in particolare su ambiente/energia e inclusione sociale/reddito di cittadinanza

Marco Damiano Zacchetti 12.06.14 22:56| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente il 5 stelle risoluto e cazzuto. Farage è uno tosto che non fa sconti a nessuno. Quale è il problema dell'italietta? Il nucleare? L'antisemitismo? Non mi pare proprio visto che siamo l'unico paese a 90 gradi ed aiutiamo le persone, anche se male, ma almeno cerchiamo di farlo. Il problema, ovvero il macroproblema è questa europa.

Alberto Cavallari 12.06.14 22:54| 
 |
Rispondi al commento

Perfetto! Capito che mezziuomini sono questi verdi scuola pd! Fatevi un gruppo verdi fatto quotidiano sinistri nostalgici pedofili guerrafondai ! Sarà un bel gruppo! Bove' vieni con noi che i VERDI non ti meritano!

Davide Marini 12.06.14 22:47| 
 |
Rispondi al commento

Ma non di poteva scrivere questo post immediatamente?!?
È tutta la giornata che prendiamo fango!

Sono contento della vittoria di Farage (niente affatto xenofobo ne razzista) ma perché sbagliamo tutti i tempi, i metodi e i concetti dei post?!?

Azzeriamo lo staff comunicazione e ripartiamo!

Dave P., Isola dei feaci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.06.14 22:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ottime precisazioni!grazie e buon lavoro a tutti voi stelle"!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 12.06.14 22:30| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

infatti, in merito ai Verdi, è la stessa considerazione che ho fatto questa mattina su FQ a quanti criticavano per l'assenza dell'opzione Verdi e diceva proprio (riprendo dal mio disqus):
se io vengo da voi e vi dico: "mettete qui X euro per entrare nella mia società e dopo discuteremo delle quote e dei poteri che vi spettano ", cosa mi rispondereste ???

E leggendo questo post ho la conferma del fatto che siamo in perfetta sintonia.
Grazie .

E adesso .. AL LAVORO ! Mi raccomando teneteci informatissimi.

Grazie e Buon Lavoro a tutti !

Monica C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.06.14 22:22| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avendo letto molte delle critiche di elettori 5stelle (presunti), mi chiede davvero cosa serve per insegnare cosa sia la correttezza e la serietà nella relazioni, specialmente a questi livelli.

Sono rimasto molto deluso. Molti ancora pensano di giocare con il click.
(meno male che qualcuno non si è lamentato che non c'era il bar sotto casa tra le opzioni).

Ital Rolando, Nizza Monferrato Commentatore certificato 12.06.14 22:22| 
 |
Rispondi al commento

Basta con le cazzate, le finte consultazioni sono la goccia che fa traboccare il vaso. Alla fine vi voteranno solo gli iscritti certificati, cioè 4 gatti.

Laporeggio 12.06.14 22:20| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora, lasciandoci alle spalle il risultato del voto, che rispetto pur avendo io votato diversamente, vorrei portare all'attenzione di tutti, non solo dello Staff, la questione dell'INFORMAZIONE INSUFFICIENTE che ha caratterizzato la consultazione. Non ripeto le domande che ho già inutilmente posto nei precedenti miei interventi, mi limito ad una questione annessa che si è posta poco prima dello scadere del voto.

Non riuscendo a capire quali fossero in dettaglio gli accordi presi con EFD ed ECR in merito alla RAPPRESENTANZA DIRETTA M5S nella CONFERENZA DEI PRESIDENTI, scrivo una mail a Messora, che mi risponde sostanzialmente "i posti nelle singole commissioni si assegnano ad ogni gruppo con metodo proporzionale, poi all'interno di ognuno si usa il metodo D'Hondt per decidere quanti rappresentanti ha il singolo partito".

Questo cambia molto le carte in tavola, dato che quest'ultimo metodo è un proporzionale modificato che privilegia chi ha preso più voti. Infatti, se è vero che, numeri alla mano, in entrambi i gruppi prenderemmo la metà circa dei rappresentanti, va notato che prima di tutto l'UKIP ha 24 deputati mentre il Partito Conservatore 19 (quindi, seppure per poco, già avremmo avuto più peso nell'ECR, tenendo conto del Metodo D'Hondt), poi l'ECR è decisamente più grande dell'EFD, quindi avrà un totale di posti nelle commissioni molto maggiore. E, se anche per semplificare ammettiamo di fare 50 e 50 sia in un gruppo che nell'altro, si tratterebbe della metà di un numero più grande e di uno più piccolo. Non è la stessa cosa: con Cameron avremmo avuto più rappresentanti nostri nelle commissioni, e forse anche qualche presidente in più.

Quando ci sono differenze programmatiche così marcate come nel nostro caso, la cosa è rilevante.

Ora, ci voleva tanto ad informare gli iscritti (i quali potevano anche chiederlo invece di tifare)? L'avrei anche fatto io, se non avessi letto la mail a soli 15 minuti dal termine della votazione: ho fatto appena in tempo a votare.

Simone Palmieri Commentatore certificato 12.06.14 22:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene cosi',non bisogna dare retta a chi CI critica per Questa scelta,(forse sono gli infiltrati di ...)Ora finalmente le scelte Dei burocrati tedeschi e lecchini italiani non passeranno come prima.

)

maria c. Commentatore certificato 12.06.14 22:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non fa una piega!
Avanti così ragazzi !
Osque

Fabio Governale 12.06.14 22:15| 
 |
Rispondi al commento

Grazie per i chiarimenti, perché questo esercito di sciocchi che si dicono del MoVimento ma poi lo mettono continuamente in discussione dimostrando sfiducia..ecco...questi sciocchi...hanno veramente rotto le scatole.

Susanna Sbragi, Arezzo Commentatore certificato 12.06.14 22:15| 
 |
Rispondi al commento

Ma era evidente che i verdi avevano solo spocchia nei nostri confronti. Chi finge di non capire è in malafede.
Farage va benissimo ! Forza ragazzi. Sentiranno che venticello... :) un tornado!

Rita L. Commentatore certificato 12.06.14 22:15| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Ottimo il metodo democratico per il voto, accetto quindi il risultato anche se non lo condivido ma critico la poca informazione fornita per rendere la scelta del votante realmente consapevole. Ad esempio quanti sanno che alleandoci a quel gruppo diveniamo anche alleati della lega nord? Perché se in Italia abbiamo giustamente scelto di non allearci a nessun partito perché tutti parte del sistema marcio che ci amministra in europa decidiamo di legarci proprio alla peggior feccia della politica italiana? Quello che i politici italiani fanno in Italia non fanno in europa?

Roberto Caruso 12.06.14 22:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

…siamo costretti a fornire chiarimenti superflui e scontati a causa della pressione dei media e dell’invasione di trolls (magari inconsapevoli?).

Grazie Beppe e Gianroberto, forza Parlamentari Europei Pentastellati, facciamogli vedere chi siamo!

Francesco L. Commentatore certificato 12.06.14 22:04| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori