Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Silenzio, parla Pritchard

  • 1038


pritchard_ue.jpg

"Il vero rischio non è la sua fine, ma che l'euro sopravviva altri cinque anni. Le conseguenze sarebbero drammatiche". A. Evans Pritchard

L'AntiDiplomatico intervista Ambrose Evans-Pritchard, il Columnist economico del Telegraph, di Alessandro Bianchi

Bianchi: La stampa italiana sta presentando l'UKIP come un partito di estrema destra, xenofobo, omofobo e antisemita. Il suo leader, Nigel Farage, più o meno come il successore di Hitler. Possibile che il 30% degli inglesi abbiano votato questo pericolo per la plurisecolare democrazia britannica?

Pritchard: Conosco personalmente Nigel Farage da oltre 15 anni. Quando l'Ukip aveva solo tre seggi al Parlamento europeo, cenavamo una volta al mese a Strasburgo e ho avuto modo di approfondire le sue idee e i suoi valori. Non è assolutamente un partito fascista, razzista o xenofobo. E' una follia affermarlo. Farage ha creato un meccanismo che impedisce l'accesso a tutti coloro che vogliono iscriversi al partito con un passato di questo tipo e che prevede l'espulsione immediata per chi dall'interno si macchia di episodi di razzismo. La strategia e la politica dell'UKIP è di bloccare ogni forma di discriminazione. Non so dall'Italia dove prendano le informazioni a sostegno di queste tesi, ma basta pensare al fatto che Farage ha chiarito come un'alleanza con il Fronte Nazionale sarebbe per lui impensabile, perché all'interno di questo partito francese ci sono alcuni esponenti con un passato di antisemitismo. Per quel che riguarda la politica interna, l'Ukip costringerà il partito conservatore di Cameron - che è personalmente pro-Europa rispetto ad un'ala sempre più influente di Tory che la pensa come l'Ukip - a cambiare posizione perché il messaggio a Bruxelles nelle ultime elezioni è stato chiaro: il popolo britannico non tollera più una perdita di sovranità continua.

Bianchi: Nonostante la propaganda della "luce fuori dal tunnel" o "anche la Grecia ha girato l'angolo", la situazione economica della zona euro resta particolarmente difficile. Qual è la sua opinione sul futuro prossimo dell'area e quali sono i fattori di destabilizzazione più pericolosi?

Pritchard: L'economia italiana si è contratta nel primo trimestre dell'anno e la ripresa, a differenza di quello che avevano annunciato, semplicemente non sta avvenendo. Lo stesso accade in Olanda, in Portogallo e in Spagna. La sola ragione per cui c'è un'apparente crescita in Spagna è il modo in cui viene ora calcolato il Pil. Un'analisi accurata mostra, tuttavia, come anche Madrid non sta crescendo e tutti i paesi del sud, in ultima analisi, si stanno contraendo, con la Francia che è in stagnazione. Si tratta di una situazione paradossale se si ragiona in un quadro di ripresa globale ormai consolidata: se a 5 anni dalla crisi Lehman Brothers e con un contesto internazionale migliorato, l'economia dell'area euro non è ancora al sicuro e ha ancora una situazione di disoccupazione di massa drammatica e duratura vuol dire che c'è qualcosa di profondo che non funziona. In Italia, ad esempio, la disoccupazione giovanile è al 46% e questo in una fase di espansione globale. Riflettete su questo: a 5 anni dall'inizio della ripresa globale dopo la crisi Lehman Brothers, la disoccupazione giovanile in Italia è al 46%! E' il tragico risultato delle scelte perseguite all'interno dell'Unione Europea e nella zona euro. Detto in altri termini è l'inevitabile suicidio di scegliere contemporaneamente politiche fiscali e monetarie restrittive. Questo, perlopiù, in una fase in cui le banche hanno ristretto l'accesso al credito all'economia reale per rispettare i nuovi regolamenti e la contrazione dei prestiti ha portato al fallimento di un numero incredibile di piccole imprese in Italia e in tutta l'Europa del sud. Anche nel Regno Unito abbiamo utilizzato misure di austerità fiscale, ma accompagnate da una grande spinta monetaria e lo stesso è accaduto negli Usa. In Europa si è scelto il suicidio economico di intere nazioni.

Bianchi: E in più c'è un contesto di inflazione molto bassa e deflazione per l'Europa del sud nello sfondo, che in pochi sottolineano a sufficienza. Cosa significa questo per l'Italia e quali scenari dobbiamo ipotizzare?

Pritchard: Per quel che riguarda l'Italia l'errore è proprio quello di considerare solo il Pil reale nelle valutazioni economiche che si compiono: quello che conta per Italia, Spagna, Portogallo è soprattutto il Pil nominale. Il problema è che in un mondo di bassa inflazione o deflazione, il Pil nominale cala drammaticamente e il peso debitorio esistente diventa semplicemente non sostenibile. E' un problema drammatico per l'Italia che oggi ha il debito pubblico al 133% del Pil, mentre quello privato è più sostenibile rispetto a Portogallo e Spagna. La contrazione del Pil nominale italiano è stato di 20 punti lo scorso anno, ma non avrebbe mai dovuto superare i tre-quattro punti. E' un fallimento politico di proporzioni storiche e non sarebbe mai dovuto accadere. La riduzione del debito pubblico e privato per i paesi del sud è praticamente impossibile in una situazione di deflazione. Ho intervistato recentemente l'ufficiale del Fmi nelle operazioni della Troika in Irlanda e lui mi ha detto che Italia e Spagna per avere un debito sostenibile nel medio periodo hanno bisogno di un tasso d'inflazione della zona euro al 2% per oltre cinque anni consecutivi. E questo è confermato in una serie di paper del FMI che hanno sottolineato come la traiettoria del debito sia fuori controllo in un contesto di bassissima inflazione. Del resto, sono dinamiche molto note nella scienza economica e sono quelle che Irwing Fisher ha descritto nel 1933, quando sosteneva come era la deflazione ad aver causato la Grande Depressione. E' esattamente quello che sta accadendo oggi: il debito diventa sempre più insostenibile e le bancarotte sono inevitabili. Cosa sta facendo la Bce di fronte a questa situazione drammatica? Abbiamo un'espressione in inglese che descrive molto bene la situazione economica paradossale attuale dei paesi del sud: "E' un danno se lo fai ed è un danno se non lo fai". Se la periferia della zona euro ha successo nell'adempiere a quanto prescritto da Bruxelles-Berlino-Francoforte crea una situazione di svalutazione interna e per riguadagnare competitività con la Germania si abbatte il Pil nominale, rendendo fuori controllo la traiettoria del debito. Se raggiungi quello che Bruxelles ti sta chiedendo, in poche parole, vai in bancarotta. E' la conseguenza del "successo". Non so se le autorità monetarie europee si siano mai poste questa domanda: perchè hanno imposto queste politiche ai paesi se il loro successo rende la situazione peggiore di quella precedente? La Bce non rispetta in modo continuativo e con una differenza enorme né il target del 2% di inflazione dell'area, né la quantità di moneta M3 che dovrebbe essere in circolazione. Perchè non rispetta i suoi obiettvi? Esiste una ragione credibile a livello economico sul perché la Bce non vuole raggiungere gli obiettivi di politica monetaria e per un periodo così lungo? No, non c'è.
Le persone non comprendono ancora bene i drammi che la deflazione produce per un paese come l'Italia. Meglio quindi fare un esempio numerico, è un calcolo matematico su cui convergono diversi studi, ad esempio uno molto accurato di Bruegel: l'1% di inflazione in meno per la zona euro significa che l'Italia deve avere un extra surplus di budget di un ulteriore 1,3% solo per ottenere gli stessi obiettivi. E' un calcolo matematico. Il target è del 2% e quindi un'inflazione prossima allo zero costa all'Italia il 2,6% del Pil per raggiungere lo stesso obiettivo che potrebbe essere raggiunto se solo la Bce rispettasse gli obiettivi imposti dai Trattati. Questa situazione di bassissima inflazione è disastrosa per il futuro economico dell'Italia.

Bianchi: In questo scenario, l'euro è ancora a rischio?

Pritchard: Quando Mario Draghi ha lanciato il programma OMT – "Outgriht Monetary Transactions" - nell'agosto del 2012 è cambiato tutto. L'euro stava per fallire a luglio, con Italia e Spagna che erano in una grande crisi di finanziamento del proprio debito e la moneta unica era molto vicina al collasso. Angela Merkel stava pensando di espellere la Grecia dalla zona euro e solo quando ha accettato che ci sarebbero stati troppi pericoli per il contagio di Italia e Spagna, Berlino ha accettato il piano ideato dal ministero delle finanze tedesco, che si è trasformato poi nel programma OMT. Ho parlato a Londra con un alto dirigente di quel ministero a luglio di quell'anno e mi ha detto che "nulla vola nella zona euro al momento senza il nostro permesso". Chiaramente la Germania stava controllando la politica della zona euro in ogni singolo aspetto. In quella fase stavano preparando l'OMT e due settimane dopo Draghi ha fatto il famoso discorso del "whatever it takes".
Poche persone hano compreso bene questa fase storica: non è la Bce, ma la Germania che ha cambiato politica, trasformando l'istituto di Draghi in una prestatore di ultima istanza. Da allora la crisi della zona euro è completamente diversa e non c'è più il rischio che l'euro possa esplodere per un fallimento bancario. Ma bisogna stare attenti perché la Corte costituzionale tedesca ha stabilito che l'OMT di Draghi rappresenta una violazione dei trattati e potrebbe essere ultra vires. Quindi la domanda è: quel programma può essere davvero attivato in caso di necessità?
Il pericolo sistemico esiste ancora e si può arrivare ad una rottura per ragioni differenti: i paesi del sud vivranno una situazione di depressione economica permanente, che produrrà danni ai settori industriali nevralgici per la vita dei diversi paesi e una situazione politicamente insostenibile nel lungo periodo. Le elezioni di partiti radicali potrebbero quindi forzare il cambiamento e modificare l'intero progetto. Quando in Francia a vincere è un partito che, una volta al potere, vuole - come mi ha confermato Marine Le Pen in un'intervista - ordinare al Tesoro francese di attivarsi per il ritorno immediato al franco, la questione rimane centrale nel dibattito. Come reagiranno ora i gollisti e i conservatori moderati a questo messaggio del popolo francese alle elezioni europee e alla distruzione dell'industria storica francese? Se il Fronte Nazionale dovesse vincere le elezioni, la Francia non rispetterà il Fiscal Compact e questa ridicola legislazione decisa da Bruxelles. Gli altri partiti non possono più ignorarlo.

Bianchi: Cosa accadrà secondo Lei nella zona euro nei prossimi cinque anni?

Pritchard: Ci sono due possibili vie: i paesi della periferia comprenderanno che la permanenza nella zona euro richiede un numero di sacrifici non più tollerabili e decideranno di uscirne; oppure, ad esempio insieme all'Olanda che è in una situazione similare, prenderanno possesso in modo coordinato delle istituzioni che controllano la politica economica dell'UE, imponendo il cambiamento in linea con le loro esigenze. Sarei molto sorpreso se si realizzasse quest'ultima alternativa, dato che questi paesi non hanno certo il coltello da parte del manico e già in passato Hollande ha fallito nel creare un consenso con i paesi mediterranei. Ma anche se dovessero riuscirci, il rischio della zona euro sarebbe poi l'opposto, vale a dire un'uscita della Germania, che non accetterebbe mai politiche inflazionistiche.
Il problema centrale all'origine di tutta la crisi della zona euro è il conflitto fondamentale d'interesse e di destino tra i paesi del sud e la Germania su come risolvere l'immenso gap di competitività. Questa questione rimane irrisolta e, secondo me, è semplicemente senza soluzione. I paesi del sud sono costretti ad una permanente svalutazione interna ed hanno bisogno di imporre politiche espansionistiche che rilancino la domanda, ma che costringerebbero la Germania ad uscire dall'euro per un tasso d'inflazione che Berlino non potrebbe accettare. E' un rebus senza soluzione. La situazione non può essere risolta e prima la zona euro finirà, meglio sarà per tutti.
L'alternativa? Sono 15-20 anni di depressione per la periferia imposti dall'attuazione delle regole del Fiscal Compact, che, in una fase di calo demografico e diminuzione della forza lavoro, produrranno scenari drammatici al tessuto economico e sociale di queste nazioni. Questa strategia assurda non aiuterà nessuno e la domanda che le leadership devono porsi è: quanto può durare questa situazione senza che ci sia una reazione politica? In Francia e in Italia sta prendendo sempre più piede l'idea che per salvare il resto del progetto europeo è necessario pensare ad uno smantellamento coordinato dell'euro. E' su questo punto che la politica deve iniziare a ragionare in modo costruttivo per evitare future reazioni a catena fuori controllo.
Al momento non è utile fare previsioni sul futuro della zona euro e proverei a ribaltare la questione in questo modo: non bisogna più parlare di rischio di rottura, ma il rischio reale e drammatico è che l'euro possa sopravvivere per altri cinque anni, producendo danni inimmaginabili ai paesi del sud dell'Europa. Il "decennio perso" dell'Europa si concluderebbe poi con uno scenario economico mondiale molto diverso da come era iniziato e l'intero continente vivrebbe totalmente ai margini. Il rischio vero è che l'euro sopravviva ancora. Ed è un rischio terribile per il futuro delle nazioni europee.

da l'Antidiplomatico

6 Giu 2014, 10:01 | Scrivi | Commenti (1038) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 1038


Tags: Alessandro Bianchi, austerità, euro, Farage, Germania, l'Antidiplomatico, Le Pen, Merkel, Pritchard, UE, UKIP

Commenti

 


CARO GRILLO ( -VI PARTE )


PER RAGIONI RELATIVE ALLA FINE DELLO SPAZIO DISPONIBILE NON HO POTUTO COMPLETARE L'ANALISI DEI CAMBI DELL'EURO RELATIVI ALLA VECCHIE QUOTAZIONI ,COME L'ITALIA IN LIRE.

RIPRENDO QUINDI LE QUOTAZIONI INDICATE :

1 EURO =KOREA 1300

---------COLOMBIA 2500
---------TANZANIA 2200

PER RISPETTO NON METTO IL CAMBIO DELLA ITALIA DI 2000 LIRE CHE CI AVVICINA A COLOMBIA E TANZANIA E INDICO LA COREA CHE STA AD UN CAMBIO PROSSIMO A QUELLO DA ME INDICATO DI 1000 LIRE PER EURO PER RINEGOZIARE LA PERMANENZA NELL'EURO .

IL CAMBIO DELLA KOREA INDICA CHE NAZIONI GIOVANI HANNO AUTORITA' MONETARIE MENO FRASTORNATE DALLA POLITICA O DA ALTRE PRESSIONI COME VEDIAMO QUI NEL BLOG , CON AMPIA PARTECIPAZIONE AGLI UFFICI .

IL CAMBIO DELLA ITALIA , PROSSIMO A QUELLO DELLA TANZANIA , CI DEVE RICORDARE CHE QUEL RADDOPPIO DEI PREZZI SUCCESSIVO ALLA ENTRATA NELL'EURO E' LA CONFERMA DELLA CATTIVA DEFINIZIONE DELLA PARITA' DELL'EURO CON LA LIRA , E TALE DOPPIA SVALUTAZIONE SI E' RISOLTA NEL RADDOPPIO DEI PREZZI INTERNI PERCHE' NON ERA NECESSARIA ED ANZI DANNOSA .

CON QUEL RADDOPPIO DEI PREZZI INTERNI L'ITALIA HA PERSO UN'ALTRO DOPPIO DI COMPET RISPETTO AL CAMBIO CHE E' DI 10 VOLTE PIU' SVALUTATO DELL'EURO CON LE QUOTAZIONI DI CINA -H KONG-EGITTO-BULGARIA GIA' MOSTRATE ,DEI PAESI CIOE' ORA COMPETITORI DEI SETTORI TRADIZIONALI DELLA ITALIA CHE SONO TESSILE , ABBIGLIAMENTO , CALZATURE , ARREDAMENTO , MECCANICA , E CHE RIEMPIONO I NEGOZI E I MERCATI STRADALI IN MANIERA DEFINITIVA PERCHE' OGNI SVALUTAZIONE ULTERIORE DELLA LIRA SI TRAMUTA IN INFLAZIONE , VISTO CHE NON C'E' NESSUNA POSSIBILITA' DI RECUPERARE IL GAP DEL CAMBIO DI 10 VOLTE.

L'ALTRO SETTORE DI CRESCITA E' QUELLO DEL TURISMO -CULTURA-SPETTACOLO -RICERCA -BAD AND BREAK(BB)-PATRIMONIO IMM E STORICO - CHE RICHIEDE L'USO DI QUELLE RISORSE PERSONALI CAPACI CHE ORA VANNO ALL'ESTERO E DISPONIBILI.

CIO' AL CAMBIO DI 1000 LIRE X EURO E I PREZZI DEVONO SCENDERE( 1-E E'MANCIA)

PROF MARCELLO PILI 16.06.14 10:04| 
 |
Rispondi al commento


CARO GRILLO (-V PARTE )


PER NON LASCIARE I DISCORSI SUL CAMBIO E SULL'EURO NEL VAGO DEL NON CONOSCIUTO DO ALCUNI VALORI DI CAMBIO CON L'EURO COSI' VEDIAMO I NUMERI A CUI CI RIFERIAMO .

EURO 1 = CINA 8
H KONG 10
BULG 19
EGITTO 9
ARGENT 11


=KOREA 1379
COLOMB 2546
TANZANIA 2279

LA 1°) CLASSE DI CAMBI TRA 1 E 10 INDICA MONETE CHE SI SONO RICALIBRATE SULL'EURO ( MAGARI COME VOLEVA FARE L'ITALIA CON LA LIRA PESANTE= 1000 LIRE -- CON 1 EURO = 2 LIRE PESANTI )E

LA 2°) CLASSE DI CAMBI CHE MANTENGONO L'UNITA' DELLA VECCHIA MONETA, PIU' VICINA A QUELLA IN USO OGGI IN ITALIA .

SULLA 1°) CLASSE LA LETTURA E' SEMPLICE:

I VALORI 8-9-10-11 - INDICANO CHE LA MONETA E' SVALUTATA SULL'EURO 8-9-10-11 VOLTE -PUNTO !

PER CUI LA CINA E' COMPETITIVA SUI PREZZI IN EURO DI 8 VOLTE E H KONG , CHE SEMPRE E' CINA ,DI 10 VOLTE.

QUESTE POSIZIONI SAREBBERO ILLEGALI-PERCHE' FATTE SU SVALUTAZIONI COMPETITIVE CHE SONO VIETATE DAGLI ACCORDI DI BRETTON WOODS DEL FMI -FONDO MONETARIO- E INVECE AGEVOLATE DA PRODI -PARROCHIALE IN MISSIONE A BRUXELLES , CAPITALE CATTO-GOTICA ORA IN FASE DI INVASIONE BERBARICA AL II STADIO SULLE REGIONI DEL SUD EUROPA COMPRESA L'ITALIA .

PER CUI IL COMMERCIO TRADIZIONALE DELLA ITALIA E' CHIUSO - ABBIGLIAMENTO-CALZATURE -ARREDAMENTO-MECCANICA - E QUESTA E' LA RAGIONE DEL MANCATO MIGLIORAMENTO DELLA ITALIA , ANZI CADUTA DEL PIL E INUTILITA' DEL PRELIEVO FISCALE - CHE SOLO SERVE A FARE TRANSITARE SOLDI DEI CITTADINI IN MANO DEI POLITICHETTI PRETOFILI A COMANDO DI PRETI .

L'ALTRO SETTORE DI SVILUPPO DEL COMMERCIO ITALIANO -TURISMO -CULTURA-RICERCA- PATRIMONIO VALUTA RISERVA -POGGIA SULLA DISPONIBILITA' DI QUADRI AD ALTO LIVELLO E DEL CONTESTO TERRITORIALE E CULTURALE MIGLIORE DEL MONDO ED E' LA SOLUZIONE , CON UN CAMBIO 1 EURO 1000 LIRE
CHE RIDUCE 1/2 COST

PROF MARCELLO PILI 15.06.14 11:16| 
 |
Rispondi al commento


CARO GRILLO ( IV PARTE )


NON C'E' CHE DA STARE CONTENTI CHE IL BLOG HA APPROVATO LA COSTITUZIONE DI UN GRUPPO A BRUXELLES CON FARAGE CON 30.000 VOTANTI E 23.000 FAVOREVOLI.

QUESTI SONO I 30000 EROI DI ALESSANDRO A ISSO , E BISOGNA PREDISPORRE UN UFFICIO STUDI COMUNE SECONDO LO SCHEMA QUI PROPOSTO CON LA COLLABORAZIONE DI PRISCHARD , MA NON CON QUEI CONTENUTI , SIA CHE VENGANO DALLA LONDON SCHOOL OF ECONOMICS OPPURE DALL'OCSE DATO CHE LE ANALISI SONO NON IN GRADO DI SUPERARE L'IMBROGLIO CHE SEMPRE VIENE DA BRUXELLES IN FORMA DI CONFUSIONE DELLE LINGUE , MA E' BENE LA COLLABORAZIONE .

SOLO BISOGNA ELIMINARE I PAR-OCCHIALI , CHE CON UN CENTINAIO CERCANO DI DARE L'IMPRESSIONE CHE IL BLOG E' SFAVOREVOLE -MENTRE TUTTI HANNO VOTATO A FAVORE .

LASCIARE QUESTE DEVIAZIONI NEL BLOG NON E' DEMOCRAZIA : IL BLOG DEI SOSTENITORI DI BEPPE GRILLO ? GESTITO DAI SUOI OPPOSITORI? E VA IMPEDITO-NON E' CHE SI FANNO SPARLARE ? PER EVITARE L'ACCUSA DI GESTIRE BENE IL PROPRIO BLOG ? MENTRE DEVONO ANDARE IN PARR-OCCHIA PRETOFILA NEMICA DELLO STATO, INFILTRATO CON 6.000.000 DI DIPENDENTI PUBBLICI PAGATI COI LORO STESSI SOLDI PER FARE CLIENTELA PAR-OCCHIALE.

PROCEDENDO SUL MERITO L'USCITA DELL'EURO E LA SVALUTAZIONE ULTERIORE DELLA LIRA NON SERVONO A NIENTE PERCHE' SU QUESTO LIVELLO NON C'E' COMMERCIO INTERNAZIONALE DISPONIBILE ,E PERCIO' L'ITALIA NON SI RIPRENDE ,PERCHE LA CINA ENTRA IN ITALIA CON I JEANS A 80 CENTS -OVVERO 0.80 EURO- E L'ITALIA E' 10 VOLTE FUORI MERCATO PERCHE' IL SUO PREZZO DEI JEANS E'DI 8 EURO E IL DISLIVELLO E' IRRECUPERABILE.

CHI SPINGE PER USCIRE DALL'EURO SONO LE BANCHE DEL TASSO A 18%.

PER STARE NELL'EURO ,CON I TASSI BASSI SENZA CUI NON C'E' NE' RIPRESA NE' MANTENIMENTO , BISOGNA RINEGOZIARE IL CAMBIO LIRA-EURO A 1000 LIRE X 1 EURO , CON CUI ABBIAMO IL DOPPIO DEL REDDITO + LA CRESCITA COI SETTORI-TURISMO -CULTURA -RICERCA COI MIGLIOR

PROF MARCELLO PILI 13.06.14 23:06| 
 |
Rispondi al commento

CARO GRILLO ( III PARTE )


VOGLIO SPIEGARE PERCHE'ALLE SUPPOSTE- POLITICHE DI AGGIUSTAMENTO DELLA ITALIA NON CONSEGUE ALCUNO SVILUPPO .

1°) NON C'E' IN NESSUN LIBRO DI ECONOMIA CHE I SUPPOSTI-SACRIFICI DIANO ALCUN EFFETTO BENEFICO .

2°) QUESTA E' UNA POSIZIONE PRETESCA DEL TIPO PECCATO ORIGINALE : CIOE' SE STAI BENE PER TE ALLORA STAI MALE PER I PRETI.

3°) PRENDENDO I SOLDI AL CITTADINO SENZA LIMITE CON LE TASSE I PRETI AMMINISTRANO REDDITI CHE NON HANNO PRODOTTO ED ESPANDONO LA LORO INFLUENZA CREANDO CLIENTELA COL VOTO DI SCAMBIO CON IMPIEGATI STATALI A MILIONI CHE NON DOVREBBERO LAVORARE PER QUEI SOLDI PERCHE' SONO GIA' SOLDI LORO , E QUINDI LA CHIESA FINGE DI FARE COSA UTILE MENTRE SI APPROPPRIA DELLO STATO E LO USA COME COSA PROPRIA CON LA COPERTURA DI GIUDICI DI dio, e di istituzioni di dio , e la poltiglia di politichetti di dio , OVVERO DEI PRETI PEDOFILI.

QUESTA E' LA INFILTRAZIONE DELLA CHIESA DEI CARDINALI PEDOFILI NELLO STATO E QUESTO SPIEGA LA RESISTENZA DEGLI INFLTRATI CHE HANNO L'ORDINE DI RESISTERE-RESISTERE COME LAVORO .

PERTANTO GRILLO DEVE FARE COME ALESSANDRO CHE TROVANDOSI CONTRO UN ESERCITO DI 1.000.000 DI SOLDATI , COI SUOI 30.000 HA PRESO UNA VIA LATERALE ALLARGANDO IL FRONTE E COSI' SCOPRENDO LA POSIZIONE CENTRALE DEL RE ( qui i cardinali pedofili di dio ) CHE SUBITO DOPO HA COLPITO -E LA GUERRA E' FINITA CON LA CATTURA DELLE DONNE DEL RE .

-LA MANCATA RIPRESA DOPO IL MASSACRO DELLE TASSE ALL'INFINITO E' LA CONSEGUENZA DEL FATTO CHE IL COMMERCIO NON E' IN FUNZIONE DELLE TASSE SE NON IN MISURA INVERSA , PER CUI UNA ECONOMIA SUPERTASSATA E' MORTALE E SOLO VIENE PERSEGUITA PER FARE APPROPRIAZIONE DALLA CHIESA CHE LA VUOLE POVERA-SENZA RESISTENZA.

L'ECONOMIA INDICA UNA PROCEDURA DI SOLLECITO LIMITATA CON LE IMPOSTE PER SPINGERE AI MERCATI ESTERI,CHE LO SGOMBI PRODI HA DISTRUTTO E NON ESISTONO-FAVORENDO LA CINA A 10 VOLTE LA COMPETITIVITA' FAVORITA ANCORA COL RADDOPPIO DEI PREZZI ITALIAN

PROF MARCELLO PILI 12.06.14 10:29| 
 |
Rispondi al commento

quante chiacchere, dichiarazioni, accuse, paure dell'inglese fascista. Fosse invece considerato un marxista dai media, che si divertono a sparare consigli idioti, che mirano solo ache' il movimento non diventi troppo forte.E' in europa, che il mov sta cercando un forte compagno di viaggio, ma sarebbe comunque INDIPENDENTE. Grillooooo, vai avanti e non ti girare al richiamo di insulsi

ezio51 11.06.14 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Il vero problema è che on un paese corrotto come quello in cui ci ritroviamo forse non meritiamo il privilegio della sovranità monetaria...a volte me lo chiedo.
Come non meritiamo un sistema pubblico, ma per molte cose. Provate ad andare negli uffici pubblici, negli uffici degli ospedali, al catasto...chi trovate? Palazzi interi di gente stipendiata che non fa assolutamente un cazzo e ti risponde con arroganza. Le semplificazioni ottenute con posta certificata e cose telematiche ha ridotto pure la possibilità di incontrare fisicamente l'utenza. Gli abbiamo fatto un favore.
Per un cittadino qualunque, un operaio è impossibile opporsi, siamo vittime di un apparato burocratico di raccomandati imbucati.
E a livello più alto di politici corrotti.
Ora io dico con una situazione così siamo veramente sicuri di meritarci una moneta, un sistema pubblico e tutto questo?
Forse dobbiamo prendere atto che siamo come l'africa, il nostro destino è che venga qualcuno a governarci. Ci toglieranno tutto, moneta, sovranità, cose pubbliche, diritti...
Però mi chiedo: siamo sicuri quando vediamo i dipendenti pubblici che non ti rispondono nemmeno e a cui non puoi dire nulla, di non meritarci la privatizzazione selvaggia?
E siamo sicuri quando guardiamo il dato del debito che comunque è stato creato in passato che siamo un popolo degno di avere una sua moneta?
Quando vediamo gli sprechi, la corruzione a tutti i livelli siamo sicuri di poter ambire a tanto?
Io non lo so più.

Mario S. Commentatore certificato 11.06.14 16:02| 
 |
Rispondi al commento

grillo, quando uno di coloro che hai espulso, va in tv a dire cazzate e bugie, devi intervenire. Manda subito a correggere le balle che vengono dette, specie a la7 dove quando riescono a intervistare un ex m5s, godono nel sentire diffamazioni contro il movimento e contro te..............non lasciare che venga stuprato il movimento da 4 balordi che di movimento hanno solo gl'arti.....

ezio51 11.06.14 15:19| 
 |
Rispondi al commento


CARO GRILLO ( II PARTE )


VEDO CHE ,QUANDO IL M5S FATICA A TROVARE INTERLOCUTORI DA METTERE NEI POST PER ARGOMENTI DELICATI CHE COPRONO CON SUPPOSTI TECNICISMI , ALTRI ( GLI STESSI PRETI PEDOFILI ,CIOE' LACCHE' DELLE ISTITUZIONI DEL ) HANNO GIA' FATTO IL II PASSO E STANNO CERCANDO DI FARE CADERE IL SENATO ,CHIAMANDO QUESTA TRUFFA RIFORMA.

QUESTO E' PROPRIO IL METODO DEI PEDOFILI CHIAMARE COME RIFORMA LO SCHIFO PIU' DANNOSO .

TOGLIERE IL SENATO E' LA RIFORMA AMBITA DI CHI IMBROGLIA E VUOLE CON QUESTA ELIMINAZIONE ELIMINARE LA CAMERA DOVE GRILLO PUO' BLOCCARE LA LORO GESTIONE INFAME DELLA ITALIA SOTTOMESSA A PRETI CHE VIVONO CON LA DISTRUZIONE DELLA ITALIA E DELLO STATO ITALIANO MOLTO AVANTI.
COSI' OGGI , 1 GG DOPO AVERE VISTO IL FALLIMENTO DEL MILLANTATO CREDITO POLITICO O TRUFFA ELETTORALE-COPERTA COL NON DARE I DATI COMPARATI ??? CIOE' NASCONDENDO QUALE E' LA % DI VOTI PD-C DEL BALLOTTAGGIO , RIMANE IL DUBBIO CHE QUESTO NASCONDA ANCHE LA TRUFFA.

ALLORA LA COMPAGNIA DI GIRO DELLA CHIESA DENTRO LE ISTIT PROCEDE, PERCHE' NON SI E' SICURI CHI E' PEGGIORE SE CHI VIENE SMASCHERATO COME A VENEZIA O A MILANO , OPPURE CHI E' MASCHERATO E CONTINUA CON CHIAMARE RIFORME LE TRUFFE AI CITTADINI .

VIENE DALL'OCSE ( PARIGI CATTOLICA ?)CHE L'ITALIA AVREBBE ??? UN MIGLIORAMENTO DELLA PRODUZIONE INDISTRIALE ? - MENTRE LO STESSO GIORNO OGGI L'ISTAT DICE CHE CADE IL PIL -PER CUI NEANCHE LE BALLE SONO COORDINATE , MA SPARATE SU PRESUNTI STUPIDI CHE DEVONO PRENDERE LE STRONZATE CHE LORO CHIAMANO INFORMAZIONE ECONOMICA , COME QUANDO I NOSTRI ALUNNI MANDATI ALL'OCSE POI VENIVANO RICICLATI DAI POLITICHETTI NOSTRANI COME ESPERTI OCSE-COME OGGI A NULLUM DICERE.

STANDARD & POOR ( MA PROPRIO POOR !!!) STANNO CERCANDO DI TRASFORMARE IL NULLA CHE DICONO IN UNA PERICOLOSA POSIZIONE CHE IL DEBITO IMPEDIREBBE LA CRESCITA, MENTRE IL DEBITO NON HA PER DECENNI MAI IMPEDITO LA CRESCITA, E ORA QUESTA E' IMPEDITA DAL FATTO CHE PER L'ITALIA NON C'E POSTO NEL COMMERCIO INTERN

PROF MARCELLO PILI 10.06.14 22:41| 
 |
Rispondi al commento

4. Smettiamola con le due bufale del "30% degli inglesi ha votato ukip" (ha preso il 27.5% con un astensione del quasi 66%... se fate il conto ukip ha preso circa il 9% degli aventi diritto) e Farage sara' probabilmente il nuovo primo ministro inglese (qui in inghilterra si ha una visione ben diversa delle europee dalle nazionali e Farage stesso, che non e' scemo, lo sa che non sara' il primo partito alle politiche che pero' sara' importante per far cambiare direzioni ai due partiti maggiori... ma da qui a dire che sara' il primo ministro... qui in inghilterra lo sanno tutti che non succedera')
5. Nei punti di contatto con ukip si puo' assolutamente votare a favore qualsiasi sia il gruppo insieme al quale ci sediamo.
6. Non esiste il vincolo di mandato (come neanche nel parlamento italiano) quindi chiunque in qualunque gruppo (non solo quello di farage) puo' votare come vuole. se un partito vota contro il gruppo con ragioni serie e il gruppo lo espelle mediaticamente sarebbe addirittura un megafono per il movimento.
7. Io sono sempre stato a favore di un gruppo indipendente fatto di partitini minori, e' vero che ha meno forza ma almeno si mantiene l'indipendanza politica e non si rischia di essere massacrati mediaticamente (il mio sembra un atteggiamento pavido e calcolatore ma e' semplicemente che vorrei che il movimento arrivasse a givernare in italia e un'alleanza con ukip potrebbe essere un suicidio mediatico... vorrei solo che la gente che promuove questa alleanza si fermasse per un attimo a pensare all'eventualita' che potrebbe essere irrecuperabile).

Daniele 10.06.14 00:59| 
 |
Rispondi al commento

Solo alcune considerazioni prima di fare scelte azzardate.
1. Non mi piacciono i post che dicono sostanzialmente: va bene farage, mi fido di beppe (e ce ne sono tanti anche se in modo velato)... il movimento e' proprio tutto il contrario di questo, non devi prendere una posizione perche' qualcun'altro di cui ti fidi l'ha presa prima di te. Bisogna informarsi autonomamente, il blog in questo senso e' un grande strumento ma in questo caso (bisogna riconoscerlo) e' unidirezionalmente a favore di Farage, quindi farsi un'opinione cercando il piu' possibile con qualunque mezzo.
2. Io vivo in inghilterra e quella bufala di farage che dice noi non siamo ne di destra ne di sinistra non se la beve neanche lui. Ammetto che non e' facile per persone che vivono in italia farsi un'idea di un personaggio politico che (diciamolo sinceramente) prima di queste europee pochi conoscevano. Pero' io lo vedo in Inghilterra cosa dicono i suoi candidati e che valori promuove UKIP. Sono palesemente di destra. Quindi se si decide di andare con loro non vi stupite se il movimento verra' accostato a un colore politico e perdera' voti perche' perdera' la sua apoliticita' . E non mi dite chissenefrega tanto si vedra' cosa si fa in parlamento. I media sono schierati in blocco contro il movimento e non aspettano altro che una scusa del genere per demolire il m5s agli occhi delle vecchietti e pensionati che hanno paura del nuovo hitler. O le elezioni europee non hanno insegnato nulla?
3. Io non sono per i verdi anche perche' stanno dimostrando di non avere nessuna voglia di allearsi, ma vorrei organizzare un incontro ufficiale per metterli mediaticamente con le spalle al muro (lo so che e' difficile visto che non vogliono ma e' proprio a questo che serve lo staff di comunicazione e la diplomazia). C'e' bisogno di pezze d'appoggio per dimostrare che s'e' fatto il massimo e un incontro ufficiale in streaming sarebbe perfetto.

Daniele 10.06.14 00:58| 
 |
Rispondi al commento

4. Smettiamola con le due bufale del "30% degli inglesi ha votato ukip" (ha
preso il 27.5% con un astensione del quasi 66%... se fate il conto ukip ha
preso circa il 9% degli aventi diritto) e Farage sara' probabilmente il
nuovo primo ministro inglese (qui in inghilterra si ha una visione ben
diversa delle europee dalle nazionali e Farage stesso, che non e' scemo, lo
sa che non sara' il primo partito alle politiche che pero' sara' importante
per far cambiare direzioni ai due partiti maggiori... ma da qui a dire che
sara' il primo ministro... qui in inghilterra lo sanno tutti che non
succedera')
5. Nei punti di contatto con ukip si puo' assolutamente votare a favore
qualsiasi sia il gruppo insieme al quale ci sediamo.
6. Non esiste il vincolo di mandato (come neanche nel parlamento italiano)
quindi chiunque in qualunque gruppo (non solo quello di farage) puo' votare
come vuole. se un partito vota contro il gruppo con ragioni serie e il
gruppo lo espelle mediaticamente sarebbe addirittura un megafono per il
movimento.
7. Io sono sempre stato a favore di un gruppo indipendente fatto di
partitini minori, e' vero che ha meno forza ma almeno si mantiene
l'indipendanza politica e non si rischia di essere massacrati
mediaticamente (il mio sembra un atteggiamento pavido e calcolatore ma e'
semplicemente che vorrei che il movimento arrivasse a givernare in italia e
un'alleanza con ukip potrebbe essere un suicidio mediatico... vorrei solo
che la gente che promuove questa alleanza si fermasse per un attimo a
pensare all'eventualita' che potrebbe essere irrecuperabile).

Daniele 10.06.14 00:52| 
 |
Rispondi al commento

Solo alcune considerazioni prima di fare scelte azzardate.
1. Non mi piacciono i post che dicono sostanzialmente: va bene farage, mi
fido di beppe (e ce ne sono tanti anche se in modo velato)... il movimento
e' proprio tutto il contrario di questo, non devi prendere una posizione
perche' qualcun'altro di cui ti fidi l'ha presa prima di te. Bisogna
informarsi autonomamente, il blog in questo senso e' un grande strumento ma
in questo caso (bisogna riconoscerlo) e' unidirezionalmente a favore di
Farage, quindi farsi un'opinione cercando il piu' possibile con qualunque
mezzo.
2. Io vivo in inghilterra e quella bufala di farage che dice noi non siamo
ne di destra ne di sinistra non se la beve neanche lui. Ammetto che non e'
facile per persone che vivono in italia farsi un'idea di un personaggio
politico che (diciamolo sinceramente) prima di queste europee pochi
conoscevano. Pero' io lo vedo in Inghilterra cosa dicono i suoi candidati e
che valori promuove UKIP. Sono palesemente di destra. Quindi se si decide
di andare con loro non vi stupite se il movimento verra' accostato a un
colore politico e perdera' voti perche' perdera' la sua apoliticita' . E
non mi dite chissenefrega tanto si vedra' cosa si fa in parlamento. I media
sono schierati in blocco contro il movimento e non aspettano altro che una
scusa del genere per demolire il m5s agli occhi delle vecchietti e
pensionati che hanno paura del nuovo hitler. O le elezioni europee non
hanno insegnato nulla?
3. Io non sono per i verdi anche perche' stanno dimostrando di non avere
nessuna voglia di allearsi, ma vorrei organizzare un incontro ufficiale per
metterli mediaticamente con le spalle al muro (lo so che e' difficile visto
che non vogliono ma e' proprio a questo che serve lo staff di comunicazione
e la diplomazia). C'e' bisogno di pezze d'appoggio per dimostrare che s'e'
fatto il massimo e un incontro ufficiale in streaming sarebbe perfetto.

Daniele 10.06.14 00:50| 
 |
Rispondi al commento

Alla fine ti accorgi che e quello che oramai pensi da tempo,e quello che ti ha convinto a disertare quel teatrino che sono state le votazioni europee!l Europa unità non esiste,esiste n paese,la Germania che sta cercando di,senza la violenza di Hitler,imporre le idee di Hitler,un potere teutonico su tutto il continente con un pensiero al resto del mondo,e l arma che sta usando,visto che le guerre oramai fanno parte dl passato e il potere economico,imporre le regole a paesi che mai potranno seguire,ridurre alla fame e così sarà più facile assoggettar le!e questo alcuni paesi lo hanno capito bene,per quale motivo l Inghilterra non ha voluto abolire la sterlina,avere l autonomia della propia moneta e la strada che doveva seguirà anche l Italia!
La Merkel fa quello che vuole,ha deciso le sorti del governo italiano facendo grazie anche alla complicità di un presidente della repubblica ambiguo,e dico poco,cadere il governo e dare le redini ad un affamatore come Monti!
Chi si legge un po la storia vedrà molte affinità con la situazione europea ante guerra,li la mentalità era diversa,porto alla guerra,ma le idee sono uguali,portare la Germania ad un potere assoluto sul continente,anche la Francia oramai non regge più il passo!
A questo punto ci vorrebbe una classe politica onesta e coraggiosa cosa che non esiste in Italia e fare n passo n dietro,uscire dall Euro e ricominciare a ristampare la nostra moneta,credo che l Italia potrebbe farcela,siamo un paese dalle mill risorse,siamo n tutto il mondo considerati ricchi di inventiva e non vedo perché non potremmo camminare con le nostre gambe!
A chi dice che oramai non si può tornare indietro gli rispondo che uno torna in dietro se sta avanzando,l Italia e ferma bloccata,dalle idee Hitleriane della Germania e dalle concussioni di una politica ladra!
Ci vorrebbero politici onesti,giovani lontani dalle idee politiche attuali,ma in Italia purtroppo vige la regola dl potere uguale arricchimento e il futuro si tinge di nero!

Alfredo Avella (azzurro59), Biella ( ma nato a Napoli) Commentatore certificato 09.06.14 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Io invece mi sono stancato di dover sottostare alle leggi europee. Perché l Italia merita di essere sovrana e così il suo popolo.
Usciamo da questa Europa che non é unità vi prego.

Il popolo italiano unico sovrano.

Alessandro Dazzi 09.06.14 07:38| 
 |
Rispondi al commento

E' vero, l'identita europea si sta dteriorando e che sia addirittura scomparsa sotto le ondate del razzismo e di un ritornante nazionalismo tanto più al di fuori e contro una positiva evoluzione verso la nascita degli STATI UNITI d'EUROPA.Per ricrearla bisogna partire dall'ITALIA con il M5S che è bene precisarlo non è un partito ma un movimento che con le idee sane ed efficaci di COMUNITA'può raggiungere l'obiettivo degli STATI UNITI EUROPEI.Io invito tutti coloro che credono nel M5S che alle elezioni europee del 25 maggio sono state 5.807.362 ad estendere e divulgare le buone proposte che il M5S vuole realizzare e che con somma arroganza il PD e PDL respinge perchè vuole abbracciarsi al potere consolidato ( forse ) di ANGELA MERKEL ( GERMANIA ). Se riusciamo con le nostre forze a divulgare le idee giuste di COMUNITA' dei nostri parlamentari 5 STELLE anche alle televisioni italiane che per il momento faticano a comprendere e con somma superficialità ad esprimere, allora si può essere orgogliosi perchè attraverso la
LEGALITA',ONESTA',COERENZA,CORRETTEZZA e altre stelle che brillano nel firmamento si riuscirà ad essere vittoriosi nel nostro PARLAMENTO ed EUROPEO. Inoltre, e in virtù dell'unione dei nostri 17 parlamentari eletti con l'UKIP di NIGEL FARAGE e di altre forze politiche possiamo raggiungere l'obiettivo verso una PLURALITA' di VALORI COMUNI, una EUROPA concepita da cittadini consapevoli,ma necessariamente responsabili,la facoltà di raggiungere un'IDENTITA'POLITICA felice, e una compiuta FELICITA'SOSTENIBILE.Questa è la strada giusta per realizzare l'obiettivo proposto dal M5S, anzi andremo in avanti e all'infinito fino al punto che tutti i cittadini ITALIANI ed EUROPEI ci promuoveranno votando con FIDUCIA e ONESTA' al M5STELLE. GRAZIE e buon lavoro all'INFINITO. EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE.

franco dimasi, anzio Commentatore certificato 08.06.14 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Cari compagni:non bisogna mai vendere la pelle dell'orso prima di acchiapparlo ! !Vinciamonoi!prima bisogna vincere e poi festeggiare la vittoria.Comunque,invito il leader Beppe Grillo a non strapparsi i capelli!con il 21,1% è comunque un grande risultato:è la seconda forza del paese.Bisogna essere sportivi,andare da Matteo Renzi,riconoscere che non è un ebetino,ma un giovanotto eccezionale che viene dalla gavetta che ha già dimostrato come Presidente della Provincia prima,e come Sindaco di Firenze poi che ha la stoffa di un grande politico,è un vero statista,è comunque una risorsa per il paese che dopo aver rottamato in italia i suoi predecessori:(Massimo,Veltroni,Letta (non dimentichiamo mai il regalo alle banche con il decreto imu-bankitalia,7,5 miliardi regalati alle banche,La Boldrini ha usato anche la ghigliottina per far approvare il decreto):ma Renzi si accinge con la rottamazione anche a livello europeo a rottamare i santuari responsabili di lasciare sul lastrico milioni e milioni di lavoratori senza un lavoro,senza un sussidio di sopravvivenza:mentre i capi di stato in una notte approvano 700 milioni di Euro per salvare le banche in difficoltà.E appena il regalo bis di una settimana fà di 380 milioni alle banche !Occorre ribadire e ricordare a Matteo che il M5S è sempre una grande forza del paese e che rappresenta la SPADA di DAMOCLE (Cortigiano di Dionigi I il Vecchio di Siracusa,sec IV av Cristo).Questi per dimostrare la caducità della felicità dei potenti,durante un banchetto gli fece sospendere sul capo una spada appesa un crine di cavallo. Nel 1992 ebbe inizio tangentopoli,ma le lobby delinquenziali,imperterrite,continuano il loro lavoro,vedi ricostruzione dell'Aquila,isola Maddalena,L'Expo di Milano,scandalo del Mose di Venezia, protezione Civile Bertolaso:mentre i giovani non trovano più un lavoro,i disoccupati sono in continuo aumento.E'necessario un neoRobespierre,nel 1790,inventore della ghigliottina,eliminò speculatori, reazionari,aristocratici.

VITO lamorte, roma Commentatore certificato 08.06.14 15:51| 
 |
Rispondi al commento


CARO GRILLO

DOBBIAMO CHIARIRE IL RUOLO DEI COSIDDETTI " TECNICI DELLA ECONOMIA " PER EVITARE CHE CON QUESTA TECNICA SI STABILISCA QUALCOSA AL DI SOPRA DELLA ANALISI "PER PURA RAGIONE TECNICA" INESISTENTE !

CIO' ANCHE SE SI TRATTA DI GENTE USCITA DALLA "LONDON SCHOOL OF ECONOMICS ", CHE NON E' NIENTE DI SPECIALE , E QUANDO E' ARRIVATA LA THACHER DOPO DECENNI DI SINISTRA NON AVEVA EVITATO CHE LA GRAN BRETAGNA FOSSE UN AMMASSO DI RUGGINE PER LE OPERE IN FERRO CHE RISALIVANO ALL'800, E NON C'ERA UN KM DI AUTOSTRADA , NE' LONDRA AVEVA UN BENCHE' MINIMO RACCORDO ANULARE E BISOGAVA ATTRAVERSARLA PER ANDARE DA SOUTHAMPTON A CAMBRIDGE.

QUESTO ERA L'EFFETTO DI FINE GUERRA IN MANO AI LABURISTI POST CHURCHILL , IL QUALE ERA UN CONSERVATORE ALLA I GUERRA MONDIALE E SOSTENUTO INVECE DAI COMUNISTI ALLA II GUERRA MONDIALE .

PERCIO' DICIAMO ATTENZIONE AI TECNICISMI, CHE POCO SIGNIFICANO SE NON C'E' SENSO BEN STABILITO PRIMA .

AD ESEMPIO CHE SIGNIFICA BATTERSI PER ALZARE L'INFLAZIONE AL 2 % ??? PERCHE' SI DICE ALTRIMENTI E' LA CATASTROFE DEL DEBITO ITALIANO ?( NON SCENDE ? IL RAPPORTO DEBITO / PIL NOMINALE. QUESTA SAREBBE LA TROVATA ??? DA GENI DELLA ECONOMIA SUPPONGO ??? MOLTO SIMILE A QUELLA DI FONZI CHE PERDENDO 1.000.000 DI VOTI SULLE POLITICHE AVREBBE RADDOPPIATO LA "PERCENTUALE"??? PERCHE' E' SCESO IL NUMERO DI VOTANTI ?
QUESTA SAREBBE LA POLITICA ECONOMICA ??? AGGIUSTARE ARTIFICIALMENTE UN RAPPORTO CAMBIANDO ARTIFICIALMENTE IL DENOMINATORE (DEB/ PIL PER PIL +2% PREZZI )???
COSI' LA POLITICA "CORRETTA" SAREBBE QUELLA DI IMPEDIRE CHE IL POPOLO POSSA AVERE BENI A PREZZO PIU' BASSO , CHE SAREBBE GIUSTO NELLA CONTINGENZA DI TARTASSATI, CORREGGENDO QUELL'INFAME RIALZO -RADDOPPIO DEI PREZZI ALLA ENTRATA DELL'EURO , COL QUALE RADDOPPIO GLI IMPRENDITORI CHE ORA FINGONO DI PIANGERE - E VOTANO FONZI PER AVERE REGALIE ? SI SONO MESSI FUORI MERCATO DA SOLI.
PERCHE' LA CINA HA UNA COMPETITIVITA' 10 VOLTE , E QUEL RADDOPPIO DI PREZZI MOLTIPLICA X-2 IL 10VOLTE=20

PROF MARCELLO PILI 08.06.14 10:52| 
 |
Rispondi al commento

Ottima analisi e molto chiara. Questa è una persona, per quello che ha detto, che va rispettata

Federico T., roma Commentatore certificato 07.06.14 23:49| 
 |
Rispondi al commento

NESSUNA STIMA A GRILLO. IO TOMASI ANTONIO, CLASSE 52, QUOTA 96, VEDOVO, CON FIGLIO DISABILE GRAVE A CARICO, CON OLTRE 40 ANNI DI SERVIZIO NELLA P.A., DANNEGGIATO DALLA RIFORMA FORNERO, HO VOTATO M5S ALLE POLITICHE 2013. MA ALLE EUROPEE 2014, IO, COME OLTRE 3 MILIONI E MEZZO DI PENSIONANDI (+ FAMIGLIARI) NON HO VOTATO M5S PERCHE' A GRILLO NON INTERESSA LA BATTAGLIA DEL REFERENDUM ABROGATIVO DELLA RIFORMA PENSIONI, NON INTERESSA IL RITORNO ALLE QUOTE, NON INTERESSA LA DIFESA DI QUELLO CHE E RIMASTO DEL RETRIBUTIVO.SONO ANNI CHE GRILLO PREDICA L'ABOLIZIONE DELL'ISTITUTO DELLA PENSIONE E CHE PREDICA LA NECESSITA' DEL CONTRIBUTIVO RETROATTIVO PER LE PENSIONI. PER LE PENSIONI SOTTO AI 1500 EURO AL MESE, IL CONTRIBUTIVO RETROATTIVO SAREBBE UN VERO MASSACRO, UNA TAGLIOLA DEL 25-30% .IL CONTRIBUTIVO RETROATTIVO E' GIUSTO PER LE PENSIONI OLTRE I 3000 EURO. 3,5 MILIONI DI PENSIONANDI ROVINATI DALLA RIFORMA PENSIONI, PRENDONO ATTO DI QUESTA INFAME POSIZIONE DI GRILLO SULLE PENSIONI, POSIZIONE MOLTO PEGGIORE ADDIRITTURA DI QUELLA DELLA FORNERO, PRENDONO ATTO DEL SUO TOTALE DISINTERESSE PER LA BATTAGLIA DEL REFERENDUM ABROGATIVO DELLA RIFORMA PENSIONI, PRENDONO ATTO DEL SUO TOTALE DISINTERESSE DI MILIONI DI PENSIONANDI QUOTA 96-97,CLASSI 52-53 ECC, PRECOCI,USURATI, GENITORI CON FIGLI DISABILI.E' GRAVISSIMO IL PENSIERO DI GRILLO SUI PENSIONATI ITALIANI. OCCORRE RIDURRE LE PENSIONI DAI 5000 EURO MENSILI IN SU, MA E' DA CRIMINALI PENSARE AL CONTRIBUTIVO RETROATTIVO PER LE PENSIONI SOTTO I 1500 EURO. IL M5S DOVEVA ESSERE PALADINO E PORTAVOCE DI 3,5 MILIONI DI PENSIONANDI ROVINATI DALLA FORNERO, E INVECE CI SNOBBA TOTALMENTE. ORA NIENTE PIU' SUPPLICHE A GRILLO, MA SCONTRO APERTO, SCONTRO POLITICO DURISSIMO. MORTE NOSTRA MA INEVITABILE DECLINO DI GRILLO CHE NON RAPPRESENTA NOI 3,5 MILIONI DI PENSIONANDI E RELATIVI FIGLI GIOVANI E DISOCCUPATI. GRILLO, SE HAI UN PO' DI DIGNITA', RISPONDIMI, NON NASCONDERTI, RISPONDI!!! O TI SPUTO IN FACCIA COME INDEGNO!!!!

antonio tomasi 07.06.14 20:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rispondo all'ottimno articolo di Pritchard con un altro ottimo articolo, di Emiliano Brancaccio; nel quale viene fatto un ulteriore passo avanti nella nostra analisi. Brancaccio rende infatti evidente che in caso di uscita dall'Euro, si dovrebbe anche rimettere mano al Mercato Unico europeo, per evitare che la LIRA diventi una facile vittima della finanza di assalto.
Concordo pienamente, dunque, con questi due pensieri incrociati, e aggiungo: ma perchè allora vogliamo allearci con Farage, il quale ha come primo obiettivo politico la fine della Comunità Europea, e dunque, dell'Euro, ma la sopravvivenza del Mercato Unico Europeo??? Continuo pensare Sarebbe un errore clamoroso...

Ecco qui il link all'articolo di Brancaccio:

http://www.emilianobrancaccio.it/2014/05/19/uscire-o-no-dalleuro-gli-effetti-sui-salari/

Roberto M. Commentatore certificato 07.06.14 18:32| 
 |
Rispondi al commento

In genere non intervengo in queste discussioni, ma vi invito a cercarvi le dichiarazioni fatte da questi personaggi contro i lavoratori italiani che stavano nella raffineria Lindsey Oil di Grimsby. Poi mi dite se è un razzista o no. Io non riesco a concepire come il partito che ho votato voglia allearsi con uno che odia i lavori italiani che emigrano in inghilterra

Alessandro Mauriello, castellammare di stabia Commentatore certificato 07.06.14 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.....e intanto continuano a insultarci, oggi Renzi in conferenza a Napoli è riuscito a dire che Grillo si vuole alleare con uno xenofobo razzista e che i deputati 5 stelle dovrebbero parlare col Pd invece che con gli inglesi...
...oltre alle solite battute squallide non mi pare abbia detto qualcosa di sensato sulla crisi dell'euro o sulla drammatica situazione economica italiana.
...ora che sono alle prese col Mose riescono pure a fare spallucce sulla legge anticorruzione, la quale, secondo il nostro "caro Premier", non deve subire accelerazioni sulla spinta dell'onda emotiva...
...secondo me Renzi o è un pò fuori di testa...o a furia di raccontar frottole inizia a crederci lui stesso!

Daniela D., SAVONA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 07.06.14 14:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

______

l’Italia gonfiò i conti per entrare nell’Euro?

Giugno 2013

È una notizia che sta facendo rapidamente il giro del mondo: un rapporto di 29 pagine rilasciato per vie confidenziali dal ministero del Tesoro e sintetizzato dal Financial Times proverebbe che alla fine degli anni ’90, grazie ad alcune operazioni finanziarie sui derivati, l’Italia riuscì a "gonfiare" i conti e raggiungere gli obiettivi necessari per aderire all’Euro nel 1999.

Di derivati ne abbiamo già sentito parlare per lo scandalo Monte dei Paschi di Siena e non è stato piacevole. Oggi replichiamo, ma in grande stile e con una notizia che potrebbe avere conseguenze potenzialmente devastanti non soltanto a livello finanziario (si tratta di un rischio di perdite economiche), ma anche sociale: quali sarebbero le conseguenze se venisse confermata la notizia che l’Euro è frutto di una menzogna?

Vediamo di capire cos’è successo.
Italia: conti gonfiati per entrare nell’Euro

È la metà degli anni ’90 e, secondo il rapporto del Tesoro, l’Italia avrebbe utilizzato contratti derivati con pagamento posticipato, per ridurre il rapporto deficit/Pil e raggiungere gli obiettivi necessari per l’adesione all’Euro.

Nel rapporto non vengono nominate le banche coinvolte nel giro finanziario, ma secondo le stime del Financial Times si tratterebbe di operazioni dal valore complessivo di 31.7 miliardi di Euro.
Grazie a questo escamotage finanziario, per altro considerato economicamente svantaggioso per il nostro paese, il deficit italiano è passato dal 7.7% del Pil nel 1995 al al 2.7% nel 1998: laddove il target europeo del rapporto deficit/Pil è esattamente il 3%.

Nel 1998, l’allora Cancelliere tedesco Helmut Kohl fu avvisato della possibilità che l’Italia stesse gonfiando i propri conti e che non avrebbe raggiunto i criteri dei Trattati di Maastricht. Ciononostante, nel 1999 l’Italia entrò nell’Euro con la prima ondata degli 11 paesi.[...]


http://www.forexinfo.it/Shock-sui-derivati-l-Italia-gonfio

john buatti 07.06.14 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Ho bevuto Vino del CArtone.
Adesso son Tossica.
visto che non son Dipendente?

Aiuuuuuuttooooooo ALfred.
Disintossicami!

grethe g., stockolm Commentatore certificato 07.06.14 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cucù.
Nuovo post.

Dino L.. Commentatore certificato 07.06.14 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Luca...grazie fatto!

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 07.06.14 13:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiedo LUMI a tutti coloro che hanno appena guardato per circa 1 ora su Rainews24 l'intervista del direttore Ezio Mauro(Repubblica ) a Matteo Renzi, nella doppia veste di Pres. del consiglio e Segretario del PD :

- E' LECITO che questa intervista venga trasmessa in TIVU' il giorno che precede il Ballottaggio in molti Comuni d'Italia? Non sarebbe previsto il "SILENZIO"?

- E' LECITO che Renzi sparli e critichi l'operato degli altri Partiti, criticandoli con la solita supponenza ed arroganza di chi ha ottenuto più del 40% dei voti alle Europee, che faccia propaganda della propria politica,che "si lodi e s'imbrodi"?

- E' LECITO che la TIVU' riservi tanto tempo al Segretario del PD?

E gli altri partiti? Che diranno?

E l'AGCOM che dirà?

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.14 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alfred, correggimi la MAiuscola.
Inteneriscimi.

grethe g., stockolm Commentatore certificato 07.06.14 13:41| 
 |
Rispondi al commento

il mio amico nico mi conferma che è tutto verò:in brasile,i bambini di strada vengono eliminati fisicamente per offrire,alla stampa internazionale, l'immagine di un brasile "pulito".ma....ma.....dio di merda,se esisti,cancella la razza umana.solo cosi potrai salvare la terra.diamoci da fare,dannati che non siamo altro.anche noi europei siamo su questa strada.ci arriveremo lentamente,in modo che,alla fine,lo considereremo un fatto normale.per fortuna ho 60 anni e,probabilmente,non arriverò ad assistere ad un simile scempio in italia.

vito asaro 07.06.14 13:40| 
 |
Rispondi al commento

_____________

La bomba dei derivati che sta per arrivare che Draghi ci ha messo dentro

l'avvertimento del Financial Times:
http://bit.ly/1k5S8nd

1)

Era circa quattro anni fa quando emersero i primi dettagli sull’affare di Goldman denominato Titlos, col quale divenne chiaro come per circa un decennio, usando deliberatamente transazioni nascoste come gli swap di valute, la Grecia avesse tentato di raggirare l’Eurozona nel far credere che la sua economia stesse andando molto bene e che il suo carico di debito fosse di gran lunga più basso di quello che era necessario per conformarsi ai requisiti del trattato di Maastricht. Che ne fossero a conoscenza (implicitamente od esplicitamente) “luminari” del calibro di Helmut Kohl e Mario Draghi, non ha aiutato la credibilità dell’Europa.

Per quanto riguarda il Vaso di Pandora che è stato aperto a seguito della scoperta di quanto fosse nauseante la cruda verità in Europa, soprattutto in relazione alla bancarotta della Grecia, cosa che ha condotto alla comprensione generale che l’esperimento europeo è fallito e ormai è solo una questione di tempo prima che vada definitivamente in pezzi, qualsiasi altro commento è superfluo, è un argomento che ha avuto ampia copertura su queste pagine e altrove negli ultimi anni.

Ora è il turno dell’Italia.

Il FT ha riportato che “l’Italia rischia perdite potenziali di miliardi di euro in contratti derivati che ha ristrutturato all’inizio della crisi dell’eurozona, secondo un report confidenziale del Tesoro a Roma che getta luce sulle tattiche finanziarie che hanno permesso ad un paese pieno di debiti di entrare nell’euro nel 1999. Il report di 29 pagine, ottenuto dal Financial Times, entra nel dettaglio per quanto riguarda le transazioni e l’esposizione del debito dell’Italia nella prima metà del 2012, inclusa la ristrutturazione di otto contratti derivati con banche estere per un valore totale di €31.7 miliardi”.

john buatti 07.06.14 13:39| 
 |
Rispondi al commento

_______________

2)
Qual era lo scopo di questi contratti derivati? Lo stesso per quanto concerne la Grecia: trasformare la realtà e renderla più gradevole: “[...] poco dopo che l’Italia entrò nell’euro, Roma stava ammorbidendo i suoi conti prendendo pagamenti in anticipo dalle banche in modo da soddisfare i target di deficit imposti dall’UE affinché si potesse unire alla prima ondata di 11 paesi che adottarono l’euro nel 1999. L’Italia aveva un deficit di bilancio del 7.7% nel 1995. Nel 1998, l’anno cruciale per l’approvazione della sua appartenenza all’euro, venne ridotto al 2.7%, di gran lunga il calo più significativo tra quegli 11 paesi. Nello stesso periodo le entrate fiscali aumentarono marginalmente e la spesa del governo in percentuale del PIL diminuì leggermente”. La cronologia degli eventi è presentata nella foto qui a lato (cliccate la foto per ingrandire).

E mentre Mario Draghi ha cercato di evadere le indagini per quanto riguarda il suo ruolo come capo della Banca d’Italia all’epoca di quando Monte Paschi era impegnata in varie transazioni di swap come riportato in precedenza, proprio come ha cercato di evadere accertamenti per quanto riguarda il suo ruolo come banchiere della Goldman Sachs prima di quell’evento, quando è risultato determinante nei suoi sforzi di favorire l’abbellimento economico greco (anche se Goldman è stata pagata profumatamente per il suo “consiglio”) quando nel Giugno del 2012 la BCE si è rifiutata di rispondere alle domande di Bloomberg sugli swap di valute tra Grecia-BCE-Goldman, Mario l’intoccabile potrebbe essere finalmente chiamato a rispondere: dopo tutto è stato ancora una volta determinante nel coprire l’ennesimo crimine finanziario, questa volta però come direttore generale del Tesoro italiano! Solo una manciata di funzionari di governo italiani, presenti e passati, sono consapevoli del quadro completo, secondo banchieri e fonti del governo.

john buatti 07.06.14 13:38| 
 |
Rispondi al commento

_____________


3)

Il funzionario anziano del governo che ha parlato al Financial Times e gli esperti consultati hanno detto che i contratti ristrutturati citati nel report 2012 del Tesoro, includevano derivati stipulati quando l’Italia stava cercando di soddisfare i duri criteri finanziari per entrare nell’euro.

Mario Draghi, ora capo della Banca Centrale Europea, era il direttore generale del Tesoro italiano all’epoca e lavorava con Vincenzo La Via, allora capo del dipartimento del debito, e con Maria Cannata, allora funzionario anziano coinvolto nella contabilità del debito e dei deficit. La Via ha lasciato il Tesoro nel 2000 e vi è ritornato in veste di direttore generale nel 2012 – spalleggiato da Draghi, secondo i funzionari italiani. Un portavoce della BCE ha declinato ogni commento sulla consapevolezza della banca circa la potenziale esposizione a perdite dell’Italia o sul ruolo di Draghi nell’approvare i contratti derivati negli Anni ‘Novanta prima che si unisse alla Goldman Sachs International nel 2002.

Ovviamente la BCE declinerà ogni commento: agendo in questo modo non farà altro che aprire un vaso di vermi sul grado di attività criminale in cui è invischiata per il proprio tornaconto, per quello di membri come la Banca d’Italia, e ovviamente, per quello di “consiglieri finanziari” come Goldman Sachs. Dopo tutto non dimentichiamo che ci troviamo nel quarto anno delle investigazioni della FED sul ruolo della Goldman come catalizzatore degli swap di valute greci. Proprio così: ce lo ricordiamo e stiamo ancora col fiato sospeso.

john buatti 07.06.14 13:38| 
 |
Rispondi al commento

________________

4)

Per riassumere:

§ Mario Draghi, complice e consapevole dell’accordo sugli swap di valute greci, come membro di Goldman Sachs a metà degli anni 2000.
§ Mario Draghi, complice e consapevole dei vari derivati di Monte Paschi, come capo della Banca d’Italia.
§ Mario Draghi, complice e consapevole nel respingere le domande di Bloomberg che avrebbero fatto scoppiare tutti questi scandali, come attuale capo della BCE.
§ Ed ora, Mario Draghi, complice e consapevole di almeno uno (e probabilmente molti altri) degli accordi italiani in derivati con una o più banche di investimento USA, come Direttore Generale del Tesoro italiano.

Quanto è profonda la tana degli scandali di Mario Draghi? Stavolta, però, la capacità di spazzare sotto il tappeto l’ennesimo scandalo incentrato su Draghi potrebbe essere impossibile, specialmente se l’Italia soffrirà di perdite per miliardi su questo ennesimo fiasco dei derivati: “Mentre il report lascia in sospeso dettagli cruciali e pare non voglia fornire un quadro completo delle potenziali perdite dell’Italia, gli esperti che l’hanno esaminato hanno detto al Financial Times che la ristrutturazione ha permesso al Tesoro squattrinato di spalmare i pagamenti dovuti alle banche estere su un periodo di tempo più lungo ma, in alcuni casi, a termini più svantaggiosi per l’Italia”.

Ad Aprile la Guardia di Finanza ha perquisito gli uffici di Maria Cannata, capo dell’agenzia di gestione del debito del Tesoro, chiedendo maggiori delucidazioni sul report abbozzato dall’agenzia, inclusi i dettagli dei contratti derivati originali, ha detto il funzionario di governo anziano.

john buatti 07.06.14 13:38| 
 |
Rispondi al commento

____________

5)

La fuga di notizie riguardo il report 2012 del Tesoro, che è stata carpita anche dal quotidiano italiano “La Repubblica”, è probabile che alimenterà un dibattito sull’esposizione dell’Italia ai derivati. Arriva in un momento in cui i mercati hanno iniziato a mostrare un rinnovato nervosismo in relazione ai costi di finanziamento crescenti per paesi periferici come l’Italia.

Inutile dire che l’ultima cosa di cui ha bisogno un paese drogato di scandali, il cui politico più popolare è stato condannato a 7 anni di galera per prostituzione minorile, è l’ennesima prova che il suo sistema finanziario ha mentito fino ad ora, e soffrirà per miliardi di perdite per le passività arretrate. Passività i cui danni totali potrebbero essere nel range di decine di miliardi:

Il report non specifica le potenziali perdite che affronterà l’Italia per i contratti ristrutturati. Ma tre esperti indipendenti consultati dal FT hanno calcolato le perdite in base ai prezzi di mercato del 20 Giugno e hanno concluso che il Tesoro affrontava in quella data una perdita potenziale di €8 miliardi, una cifra sorprendentemente elevata in base al valore teorico di €31.7 miliardi. L’Italia non divulga la sua esposizione totale ai derivati. Gli esperti contattati dal FT, che hanno richiesto di non essere nominati, hanno notato che il report ha rivelato solo un’istantanea di sei mesi su un numero limitato di contratti ristrutturati.

E con i derivati che sono a somma zero (a meno che non ci sia un fallimento della controparte nella catena delle garanzie, cosa per la quale tutti perderebbero), la perdita dell’Italia è stata il guadagno di qualcun’altro. In questo caso di Morgan Stanley (tra gli altri): All’inizio dell’anno scorso l’Italia è stata indotta a rivelare che aveva pagato a Morgan Stanley €2.57 miliardi dopo che la banca aveva esercitato una clausola di rescissione sui contratti derivati che coinvolgevano swap di tassi di interesse e swap di opzioni concordati con ....

john buatti 07.06.14 13:38| 
 |
Rispondi al commento

_______________

6)

l’Italia nel 1994. Un report ufficiale presentato al parlamento nel Marzo 2012 diceva che Morgan Stanley era la sola controparte ad avere una simile clausola di rescissione con l’Italia e ha scoperto, per la prima volta, che il Tesoro possedeva contratti derivati per coprire parte dei €160 miliardi di debito, quasi il 10% dei bond statali in circolazione. Bloomberg News ha calcolato che all’epoca l’Italia aveva perso più di $31 miliardi sui suoi derivati, secondo i valori di mercato di allora.

In passato gli ordini per respingere le indagini in tali loschi illeciti quasi certamente non provenivano solo dalle più alte sfere del potere italiano, ma dalla BCE e da banche come la Goldman. La domanda è: la Corte dei Conti si ergerà dalla parte della popolazione, ed esporrà la corruzione e gli individui dietro i miliardi che presto si riveleranno delle perdite?

Rilasciando la sua relazione a Febbraio 2012 sui conti dello stato, Salvatore Nottola, procuratore generale della Corte dei Conti, ha notato che “il danno fatto alle entrate dello stato, costituito dai risultati negativi dei contratti derivati, è particolarmente critico e delicato.”

La Corte dei Conti ha declinato ogni commento sulla relazione e la Guardia di Finanza non ha risposto alle richieste di informazioni. Un portavoce del ministero delle finanze ha confermato l’esistenza della relazione ma ha declinato ogni commento sui contenuti e sulle possibili perdite, citando il segreto d’ufficio. Non ha voluto commentare le richieste avanzate dalla Guardia di Finanza alla Cannata.

Gustavo Piga, un professore d’economia italiano, ha causato una tempesta nel 2001 quando ottenne uno di questi contratti derivati nel 1996 ed accusò i paesi europei di“aggiustare” i loro conti. Piga non ha chiarito quale fosse il paese o la banca coinvolti, ma da allora i media li hanno identificati come Italia e JPMorgan.

john buatti 07.06.14 13:38| 
 |
Rispondi al commento

___________

7)


“I derivati sono strumenti molto utili,” ha scritto Piga. “Diventano tossici se usati per aggiustare i conti,” ha detto, accusando il paese sconosciuto di trascurare i contratti derivati al fine di ritardare il più possibile i suoi pagamenti degli interessi.

Ed a proposito di apertura, trasparenza e la mancanza della stessa, niente di quanto detto è una novità. Almeno non per la persona più determinante che ha inaugurato l’esperimento monetario fallimentare europeo: Helmut Kohl. L’anno scorso Der Spiegel, una rivista tedesca, ha ottenuto documenti ufficiali che dimostravano che nel 1998 Helmut Kohl, allora cancelliere, decise per ragioni politiche di ignorare avvertimenti dai suoi esperti secondo cui l’Italia stava “aggiustando” i suoi conti e non avrebbe soddisfatto i criteri del trattato di Maastricht, incluso un deficit di bilancio inferiore al 3%. I funzionari di governo italiani, incluso il precedente ministro delle finanze Giulio Tremonti, hanno detto che l’UE ne era a conoscenza ed approvava l’uso dei derivati (da parte dell’Italia) per entrare nell’euro.

Nessuna sorpresa qui, soprattutto se consideriamo le sue stesse parole: “Si è comportato come un dittatore per portare l’euro.” E considerando che gli europei hanno ceduto volentieri tutti i loro diritti e poteri per vivere in una chimera dittatoriale negli ultimi dieci anni, e che da allora si è trasformata nel peggior incubo depressive che il mondo “sviluppato” abbia mai conosciuto, forse tutti i disoccupati dovrebbero guardarsi allo specchio per decidere a chi dare la colpa per la loro situazione.

Ma non preoccupatevi, le Goldman, i Mario Draghi, le Cannata ed i Berlusconi del mondo stanno andando alla grande, anche se la disoccupazione giovanile greca e spagnola è ora nel range del 60%. Che è grosso modo quello che ci si potrebbe aspettare da un qualsiasi regime dittatoriale neo-feudale.

http://www.lindipendenza.com/italia-scandalo-derivati/


Sta parlando l Ebete su sky.......madre di Dio che italiani IDIOTI che l hanno votato!!!!E un incubo!!!1

Robertino Venturi, faenza Commentatore certificato 07.06.14 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Diffondere il più possibile, anche su Facebook.

Ora avanti con il POLITOMETRO che hanno “usato” i magistrati di Venezia per le indagini sul “Mose” !
http://www.beppegrillo.it/2014/06/politometrosubito.html

A TUTTI i parlamentari e Consiglieri regionali, Provinciali e Comunali, almeno dal 2001 ad oggi, venga fatto il POLITOMETRO. Da estendere poi a TUTTI i membri delle Società PUBBLICHE o Concessionarie di Pubblici Servizi che , comunque, usano “denaro pubblico”.

Si potrebbero RECUPERARE somme IMMENSE !!!



vincenzo matteucci 07.06.14 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Renzi vuole condurre l'europa (con il placet merkel) e faranno "anche lì" le larghe intese!
Alla faccia dei ladri.
IL M5S deve cercare alleanze in TUTT'EUROPA che sono alkl'opposizione dei paqrtitocratici europei!
Ci saranno negli altri stati?
Se la lega va con la le pen..noi non possiamo farlo?
Bisogna fare un grande gruppo d'assalto!

pier p., acqui terme Commentatore certificato 07.06.14 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PDL = Associazione Politico Imprenditoriale Mafiosa Certificata ISO MERDA 2014
++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

PDLmenoElle = PDL e va oltre RUBA TUTTO A TUTTI e trasformano in merda qualunque cosa toccano!!!! RENZI E ALLURA ADESSO CHE FAI !?!? e LA FAMOSA ROTTAMAZIONE e i soldi dei finanziamenti pubbli che non puoi restituire perche se li sono gia rubati TUTTI I TUOI ASSOCIATI A DELINQUERE DOC !!!!!?????
++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

Carige, l’ex presidente Giovanni Berneschi: “I soldi in Svizzera? I risparmi di una vita......DI RUBERIE” ED IL PALAZZO TREMA SE DICE TUTTO.....ma lo hai gia detto lo stesso...!!!!

ITALIA = Repubblica della Mafia, Paradiso dei delinquenti, Corruzione e Ruberie,Ladrocinio Continuato Appropriazione Indebita a Danno dei dipendenti

IL MECCANISMO VIRTUOSO DELLA ECONOMIA come dice il Nano Mafioso della Serie COME TI RUBO I SOLDI
++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

ITALIA 2014 VOMITIAMO TUTTI CON SDEGNO finche uno Tsunami vi portera TUTTI VIA ALL'INFERMO MALEDETTI STRAMALEDETTI LADRI DI MERDA !!!!!

Gordon Freeman Commentatore certificato 07.06.14 13:32| 
 |
Rispondi al commento

.L'illegalità continua la disinformazione non si ferma..una cupola a cui vertice c'è il pd e renzi ne è il suo portavoce..oggi.. dovrebbe esserci silenzio stampa sulla campagna elettorale per i ballottaggi ed ancora una volta LA RAI REPUBBLICA RENZI si inventano un comizio a napoli. dove il "bugiardo seriale" le spara grosse e fa campagna elettorale..anche se è vietato dalla legge attacca sopratutto il M5S e difende Berlusconi..Assurdo un presidente del consiglio che ha indagati nel suo governo e che firma con accordi con un pregiudicato si permette di attacare gli onesti e difendere i disonesti con la formula"dubitativa della "presunta non colpevolezza sino a giudizio definitivo" Renzi prima caccia via i presunti "non colpevoli dal governo" poi parla di onesta e quando parli M5S sciaquate la bocca ebete buggiardo

pierluigi 07.06.14 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Niente di nuovo, nessuna nuova buona nuova?

Neanche una dichiarazione congiunta Camera&Senato?

E il gruppo Europeo?

Bah ...
vado a pranzo.

Jambo Bwana (habari gani) Commentatore certificato 07.06.14 13:13| 
 |
Rispondi al commento

minghia !noi perdiamo e i ladri vincono. minghia !!scheisse!!!!!!!!

giuseppe sorce, 69723 oftersheim Commentatore certificato 07.06.14 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot
Prandelli:" La squadra deve scendere in campo con senso patriottico".

E' giusto, difatti voi assieme ai politici avete un alto senso del patriottico, molto ELEVATO.

Va fanculo te e tutti quelli che ti stanno dietro.

Temp Est, Nord Est Commentatore certificato 07.06.14 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA GERMANIA DEVE ACCETTARE LA FONDAZIONE DEGLI STATI UNITI DI EUROPA CON LA RUSSIA. IL POPOLO DEGLI STATI UNITI DI EUROPA, CON UNA COSTITUZIONE, UN CONGRESSO E UN PRESIDENTE. RISOLVEREMO ALL'ISTANTE TUTTI I PROBLEMI. ANCHE SE L'EURO SI CHIAMASSE STERLINA.

Nicola F., Teramo Commentatore certificato 07.06.14 12:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

_____________

L'Islanda invece che far pagare il debito

pubblico alla gente....hanno fatto arrestare i

banchieri che avevano indebitato il paese con i

derivati...disoccupazione al 90%

cioe il debito era detenuto quasi nella sua totalità dalle Banche!

Dall'altro lato il governo ha aiutato la gente a sdebitarsi.!

http://bit.ly/Ukk6qr

http://bit.ly/1j90Gdl

Il successo (chiudere lo spot per leggere)

http://bit.ly/1ldvttT

john buatti 07.06.14 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Alla commemorazione del D day c'erano proprio tutti, ma tutti i grandi che contano. Anche Napolitano. Renzi non l'ho visto. C'era?
Oggi però sta chiacchierando al San Carlo di Napoli.

ale magno, nord Commentatore certificato 07.06.14 12:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'europa, l'europa.....

http://www.youtube.com/watch?v=lmkL23GyuNI

Giuseppe G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.14 12:20| 
 |
Rispondi al commento

comm'è amaro stu cafè alla cella 33.. comm'è bella l'onestà che ti da la libertà.. ma stu nano maledetto tutti noi ci ha interdetto.. comm'è bella a serenità ma che sadda fa pe pute campà..pigliare la tangente.. succhiare il sangue della povera gente.. ristrutturare la villon a suon di milion.. mo sto in una cellett e..non arriva la mazzett..
voglio solo dire al nano..... che tu sia maledett...
parole e musica di g galan.. a futura memoria..

aniello r., milano Commentatore certificato 07.06.14 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Raga una cortesia...potete darmi l'articolo integrale delle due schede trovate nel cestino....debbo sbatterle in faccia ad un piddino....
purtroppo nell'archivio non l'ho trovato.
Grazie infinite!

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 07.06.14 12:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tre notti che non dormo.
Finiro' all'Ospedale.

http://www.youtube.com/watch?v=-L5JJ9QQM34

grethe g., stockolm Commentatore certificato 07.06.14 11:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ok! ma l'altra campana quando ce la fate sentire? perché io mi so informare e riesco a raccogliere info pro e contro farage e poi riesco a farmi un'idea indipendentemente dai vostri articoli...chi non vede altro dio al di fuori di sto blog come fa? poi quando facciamo le votazioni da movimento tutti i cittadini dopo mesi di articoli e indottrinamenti il risultato viene sfalsato da quelli che hanno letto solo articoli pro per quello che piace a beppe... giusto o sbagliata che sia l'opinione esposta nell'articolo, poi il risultato del pensiero comune rimane sfalsato...in poche parole! non cercate di CONVINCERCI che farage va bene ad ogni costo, come per giustificare una decisione già presa. qualunque siano le vostre intenzioni questo è quello che si vede dall'esterno. P.S. una sezione con le idee dei lettori per migliorare il blog sarebbe gradita.

Valerio Balistrieri 07.06.14 11:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot

Stamane ritornando a casa dopo aver fatto una passeggiata con il mio cagnolino ho raccolto una decina di spighe di grano e nel silenzio tra il cinguettio dei passeri in sottofondo, ho comincjato a riflettere sulla spiga simbolo del pane e del lavoro dell'uomo. Era evidente che tali riflessioni mi portassero al richiamo al popolo italiano. Ne dedussi che siamo italiani si, ma non un popolo, caratteristica che paragonata ad altri paesi europei non ci appartiene, spaziando alle elezioni la parola opportunista faceva capolino, l' homo italicus avrebbe venduto la propria madre per una manciata di lenticchie, la furbizia e non l'intelligenza lo muove, l'invenzione di migliaia di aggettivi corona la sua truffa, a lui importa l'oggi non il domani, famelico percorre le le città ricche di storia antica non per scoprire chi è, ma per depredare, orgoglioso della sua ignoranza ora vende se stesso moderno gigolò della tv.

Temp Est, Nord Est Commentatore certificato 07.06.14 11:42| 
 |
Rispondi al commento

speriam bene per i ballottaggi di domani ma io credo che il pd vincerà ovunque,perchè ancora questo Paese dorme...ci vorrà tempo e poi il M5S saràconosciuto e valorizzato davvero ma ci vorrà tempo...triste dirlo ma siamo in un Paese dove l'onestà ancora non paga!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 07.06.14 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SINDACO DI VENEZIA
Sono CONTENTO PER IL SUO ARRESTO.
PER I SOLDI CHE MI HA RUBATO al parcheggio di Mestre, di fronte alla stazione ferroviaria, a carnevale di quest'anno.
Per attirare i parcheggiatori c'era una scritta grande evidenziata (3 € / ora), con sotto una scritta microscopica,che ovviamente non ho letto, secondo cui, nel perido estivo, a natale e a carnevale la tariffa è pari al doppio (6 € all'ora).
All'uscita del parcheggio ho trovato la triste e amara sopresa.
E' un vero ladro di professione, questo stronzo e bastardo!!!

AngeloS. 07.06.14 11:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci sono stati studiosi che, questo disastro, lo avevano predetto anni ed anni fa: li soprannominarono "complottisti".
Dio abbia in gloria il Prof. Giacinto Auriti (1923-2006+)
ed ogni essere umano che, capita la verità e la realtà di questo mondo, abbia dato il suo contributo per cambiarlo od anche solo per denunciarlo !
Il cammino è lungo, ma non importa: Maria è la Stella e Gesù il Nocchiero.
Quando la moneta ritornerà ad essere un "bene" di proprietà dell'uomo e non di un tipografo che gliela presta (Banca Centrale), allora sarà possibile anche avere il "pane quotidiano", che placa l'istinto primordiale della sopravvivenza e dona dignità reale alla "vita della persona" (bene supremo anche di ogni laica Costituzione Democratica): finalmente, non vivremo più come gli animali che si uccidono tra loro per un pezzo di "pane", anzi per un pezzo di carta o di metallo con il quale comprare il vero pane !!
Essendo, difatti, proprietà dell'uomo il valore nominale di quel pezzo di carta o di metallo scadente (ossia il potere d'acquisto conferito alla moneta), e non proprietà intrinseca del pezzo di carta o metallo stesso, né del tipografo che la produce, essendo questi legittimato a vantare soltanto il costo tipografico del pezzo di carta: in effetti, il tipografo che se ne fa di tutta la moneta che dovesse possedere su di una isola disabitata ?........(no scurrilità).
Si, la proprietà della moneta è del popolo, nell'ottica democratica configuratasi con le Costituzioni Occidentali, sia pur tradite dai rappresentanti "eletti" di ogni popolo.
Infatti a che serve avere la c.d. sovranità politica ma non quella monetaria, specificando che per sovranità si intende quella attribuita tanto alla collettività quanto al singolo uomo?
Il rappresentante (quindi lo Stato) eletto grazie alla mera sovranità politica dei cittadini, dovrà pur sempre chiedere in prestito la moneta al proprietario della stessa: il padrone della moneta quindi diventa così padrone di fatto anche della politica.

Vincenzo Palumbo 07.06.14 11:33| 
 |
Rispondi al commento

a proposito di corruzione e malaffare:

qui sotto c'è un link con un esauriente resoconto di tutta la corruzione e di tutto il malaffare imperante in Germania...si avete capito bene: IN GERMANIA.
Ma come, la Germania non andava forte perché li non esiste la corruzione?...Ma allora quale sarà il motivo per cui va forte?...Ah ecco! Trovato. I tedeschi non sono in crisi perché sono tutti alti biondi e con gli occhi azzurri! Altro che "euro"...l'euro non c'entra...l'euro è solo una moneta...

http://kappadipicche.com/2014/03/27/deutschland-uber-alles-i-virtuosi-tedeschi/

diego r., Roma Commentatore certificato 07.06.14 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno blog e caffè a 5 stelle qui!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 07.06.14 11:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma possibile che si debba scrivere un ennesimo articolo su quanto è buono e bravo Farage?
Cari attivisti e simpatizzanti, un bel bicchierone d'acqua e va giù tutto!!

bonifacio caetani, anagni Commentatore certificato 07.06.14 11:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Viviana Vivarelli

"il problema dell'Italia è la corruzione e l'evasione fiscale"....

cara Viviana e caro Floris,
Avete ragione. E' notizia di qualche giorno fa che l'Albania si sta "vendicando"...
nel 2013 20.000 italiani hanno attraversato l'Adriatico per andare a lavorare in Albania! Infatti l'Albania, come la Romania la Serbia la Polonia la Svezia l'Ungheria ecc. è in piena crescita economica.
Tutto questo perché in Albania non hanno...la corruzione e l'evasione fiscale! E' noto che in Albania sono tutti onesti e virtuosi...mica rubano e evadono come gli italiani...il problema dell'Italia invece è la corruzione e l'evasione fiscale....altro che "euro"... l'euro non c'entra...l'euro è solo una moneta.

http://altrarealta.blogspot.it/2014/06/italiani-emigranoin-albania.html

diego r., Roma Commentatore certificato 07.06.14 11:12| 
 |
Rispondi al commento

3 Arcais
Lei, presidente Renzi, ha detto che la corruzione politica andrebbe punita come l’alto tradimento. Se davvero vuole mandare all’ergastolo i politici corrotti,non saremo certo noi “giustizialisti” a opporci. Ma basterebbe assai meno. Con i fatti, però, non con le dichiarazioni per i Tg.
Se lei vuole effettivamente combattere la corruzione ci sono misure stranote (e a costo zero) di sicura efficacia (proprio per questo l’establishment corrotto le ha sempre bloccate).

(1) abrogazione della prescrizione non appena intervenga il rinvio a giudizio
(2) gare d’asta “chiuse”, senza possibilità di rivedere i costi in corso d’opera
(3) ritorno alla concussione prima dello “spacchettamento” (che ha diminuito le pene per i politici)
(4) possibilità di intercettazione per tutti i reati corruttivi e “manageriali” (oggi solo se il massimo è superiore ai 5 anni)
(5) ritorno al falso in bilancio nella forma più severa degli scorsi decenni
Idem per la falsa testimonianza (un tempo era previsto l’arresto immediato in flagranza)
6) introduzione del reato di intralcio alla giustizia, con ampiezza di fattispecie e pene deterrenti di stile anglosassone
(7 … 12) mi fermo qui, ma altre misure analoghe sono perfettamente note, mentre solo l’autoriciclaggio sembra previsto da una prossima legge, e intanto la legge pseudo-antimafia ha poche settimane fa reso indagini e contrasto più ardui anziché più facili.
Insomma, rinunci pure all’alto tradimento e relativo ergastolo, se si limitasse a una dozzina di provvedimenti veri come quelli che abbiamo richiamato l’Italia cambierebbe radicalmente verso. Mi permetto di dubitare che avrà il coraggio di questa dozzina di misure. Se avessi torto ne sarei felice, e come me milioni di italiani onesti, e le chiederemmo scusa per aver dubitato della sua coerenza tra dire e fare.

viviana vivarelli 07.06.14 11:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

segue Arcais
Renzi si racconta favole, se pensa di poter ammodernare il paese senza aggredire col machete il viluppo affaristico/politico/criminale, senza bonificare la melmosa morta gora in cui sono avvilite le capacità imprenditoriali e santificate le rapacità criminali,tra “autorities” complici sempre e comunque,e una “informazione” simile alle tre scimmiette. La vigente “costituzione materiale” italiana, avvolgente muro di gomma che vede irresponsabilità burocratica,illegalità e favoritismo,saturare ogni poro della vita istituzionale e sociale
Renzi sembra intenzionato a fare qualche pulizia: dei piccoli privilegi,però,non dei grandi.Che si chiamano impunità
Giovanni Berneschi, boss finanziario di Banca Carige e “inamovibile vicepresidente dell’Abi”, proprio di questo si vantava in ogni telefonata con i suoi pari.Descriveva una situazione ambientale.
Renzi si picca di essere più progressista di un liberale.La struttura di classe della società italiana è incomparabile con quella di quasi un secolo fa,ma il problema delle alleanze, sociali e di opinione,si pone in modo fortemente analogo”.Il terreno ineludibile di questa alleanza si chiama giustizialismo,ma Renzi NON vuole scendere in questo campo, dove si gioca la partita decisiva.
Tutte le donne e gli uomini del Presidente, e infine anche Renzi,appena avuta notizia dei 35 arresti,hanno dichiarato la volontà di “tolleranza zero” verso la corruzione,e proclamano che le misure che già stanno realizzando vanno in tale direzione
Non è vero.La legge delega 67,del 28 aprile,già approvata alla Camera,elimina la carcerazione preventiva per reati con pene fino a 5 anni: se fosse stata approvata anche dal Senato, quelli del “Mose” sarebbero tutti a spasso a fare dichiarazioni contro la persecuzione giudiziaria! Approvarla ora sarebbe delinquenziale.Ma non risulta che lei, Presidente Renzi,abbia dichiarato che la 67/28 aprile muore qui.

segue

viviana vivarelli 07.06.14 10:58| 
 |
Rispondi al commento


o.t.

buondì

http://www.telegraph.co.uk/news/uknews/scottish-independence/10878492/Barack-Obama-says-Scotland-should-remain-part-of-United-Kingdom.html

paoloest21 07.06.14 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PAOLO FLORES D’ARCAIS

Il problema economico dell’Italia si chiama evasione fiscale,corruzione,mafia
Una massa monetaria enorme, equivalente a una decina di “manovre fiscali lacrime e sangue”, viene rapinata ogni anno da questo
Grassazione gigantesca e permanente,che basterebbe aggredire significativamente per disporre di risorse tali da soddisfare contemporaneamente sicurezza e sviluppo,meno diseguaglianza e più crescita:salario di cittadinanza,incentivi a piccole e medie imprese, investimenti massicci in cultura istruzione e ricerca,autostrade telematiche e energie rinnovabili.Grassazione che seleziona gli imprenditori secondo la capacità di “essere ammanicati” anziché secondo la propensione al rischio o l'innovazione
Per uscire dalla crisi economica occorre il giustizialismo: una rivoluzione della legalità, intransigente nel colpire invischiati con mafie, corrotti ed evasori:cominciando dai piani alti, dai ricchi e potenti,politici finanzieri e imprenditori(altrimenti e rende il tartassato da Equitalia una vittima o un eroe)
La legge eguale per tutti, per l’ultimo dei “villani” e il primo di “lorsignori”. Poiché “giustizialismo” è stato usato da berlusconiani e inciucisti come anatema contro coloro che, semplicemente,“hanno fame e sete della giustizia” assumiamolo con orgoglio, quel termine,facciamone una bandiera!
La stessa “rottamazione” delle forme più ottuse ma onnipervasive di burocratismo e del familismo amorale che strangola in culla ogni meritocrazia, non verrà neppure avviata,senza una stagione di giustizialismo,che garantisca manette ai grandi evasori (in primis per conti cifrati all’estero), abrogazione della prescrizione dopo il rinvio a giudizio,introduzione del reato di intralcio alla giustizia,autoriciclaggio, ecc., oltre alle restaurazione e/o ampliamento e/o inasprimento per falso in bilancio, voto di scambio, aggiotaggio e tutti i crimini dei colletti bianchi
Esattamente quanto Renzi NON intende fare.

segue

viviana vivarelli 07.06.14 10:52| 
 |
Rispondi al commento

Consiglierei a renzi la partecipazione al gay pride romano, magari con vendola a fare il trenino tra piume e boa di struzzo.
Sarebbe una bella promozione!!!!
Venderebbe sicuramente piu' pentole.

spuseta 07.06.14 10:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SI INVENTANO CAPPOTTI PER RUBARE BOTTONI
Marco Travaglio

Marco Travaglio spiega il suo editoriale pubblicato oggi su Il Fatto Quotidiano, in cui invita, a proposito dello scandalo Mose di Venezia, a chiedere scusa a Beppe Grillo e al M5S. E osserva: “Da mesi parliamo di un’elemosina di 80 euro, delle 5 auto blu vendute, del grano saraceno dei 5 Stelle, del cappellino di Casaleggio mentre gli altri rubano. Ma vaffa, ma chi se ne frega del 90% delle cose di cui parliamo, mentre ancora oggi destra, sinistro e centro si stanno mangiando il Paese”. E sottolinea la spesa abnorme per il Mose: “Rubano su tutto, da sempre, su qualunque cosa, scientificamente, 24 ore su 24, senza consulenze, senza eccezioni, senza appalti. Le regole vengono inventate per permettere a chi ruba di rubare”. Ma non si astiene dal criticare Grillo: “Era giusto bastonare Grillo per la scelta di Farage, ma riportiamo le cose alle loro dimensioni”. E osserva: “Il vero sistema è inventare una politica che non abbia bisogno di soldi, per farla e per avere soldi. Questo è il merito principale del M5S”

Video
http://tv.ilfattoquotidiano.it/2014/06/05/announo-travaglio-si-inventano-cappotti-per-rubare-bottoni/283386/


viviana vivarelli 07.06.14 10:47| 
 |
Rispondi al commento

In un post del portale del Blog, si legge (sintetizzando): "ABOLIZIONE DELLE PROVINCE. UN ALTRO OBBIETTIVO DEI 20 PUNTI DEL PROGRAMMA M5S, RAGGIUNTO".

Scusate, forse mi sono perso qualcosa ma.....a parte il fatto che le province, per ora, sono tutte ancora lì, anche se Renzi dice di volerle abolire....e comunque decide lui che è al governo e non certo l'opposizione grillina.....dicevo ma quale sarebbe l'altro o gli altri punti raggiunti ?

Loris Ruggeri 07.06.14 10:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

È esplosa una nuova moda nel Belpaese che coinvolge soprattutto politici, uomini d’affari e dirigenti.

La manetta è diventata uno sponsor trasversale e bipartisan delle larghe intese.

Come descriverlo? È un accessorio un pò bizzarro, è una sorta di bracciale da mettere contemporaneamente su entrambi i polsi e vincola in maniera pressochè perentoria l’abilità prensile dell’ammanettato.

È un accessorio multiuso ed è anche un ritorno sulla scena, ricordando i favolosi anni 90, dove le “mani pulite” si adornavano di questo strambo ammenicolo. E poi piace a tutti, da Nord a Sud, dal Veneto a Milano, dal Genovese al Romano!

Insomma cari partiti, vi faccio una proposta. Sull'onda lunga del M5S, copiateci a vostro modo e organizzate un bel ARRESTITUTION-DAY. Magari trasmettetelo in streaming, così vi mettono dentro tutti in un colpo solo.

E Ciriaco Renzi potrà aggiungere alla sua lista di tweet anche questo: #arrestitutionday

http://www.ildisonorevole.it/arrestitution-day/

Edoardo C., Chivasso (TO) Commentatore certificato 07.06.14 10:36| 
 |
Rispondi al commento

Per Max delle ore 00:58

* * * *

Ciao Max, buongiorno.

Ho appena spedito una mail allo staff.

Comunque, anche seguendo il tuo gradito consiglio, sai che non ho torto. Magari non ho ragione al 100% ma nemmeno torto.

La finisco qui perchè so bene anche io che quello sopra non fa bene. Però sentirmi ( e soprattutto far sentire stranieri molti validissimi blogger) straniero qui inizia a dare fastidio.

Sai che non mento se dico che sono disposto a non postare più per rivedere con i loro NICK molti blogger bannati. Così come pagarmi/ci una protezione se questo potesse aiutare.

Ti ringrazio ancora e ti saluto con la solita stima.

F.F.

Francesco Folchi, AmoR Commentatore certificato 07.06.14 10:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Max Stirner

Ho riletto il tuo commento ma continuo a non essere convinto dalla tua ipotesi.

Il nostro problema è l’assenza di una banca centrale che garantisca il debito degli stati membri, questo presupporrebbe una costituzione federale e una banca appunto, sul modello della fed americana. La BCE è una banca privata che non può (non vuole) prestare agli stati direttamente ma presta ad altre banche private che poi prestano agli stati, in questo girotondo demenziale ogni singola operazione dello stato italiano che non ha più sovranità monetaria (es. lo stipendio da pagare a un insegnante) viene aggravata da un 5, 6, 7%. Moltiplica questo meccanismo per tutte le spese dello stato e vedrai che il monte degli interessi sul debito soffoca e soffocherà per sempre la nostra economia. Ma questo lo sappiamo.

La tua ipotesi euro b o alleanza stati del sud europa può funzionare se si tengono presenti le considerazioni di cui sopra: costituzione di uno stato federale, banca centrale che garantisca il debito di tutti gli stati membri, politica fiscale comune ecc.

E tu pensi che in breve tempo noi facciamo una costituzione federale che tutti sottoscrivono rinunciando nuovamente a ciò che resta delle sovranità nazionali?

Max, ci vorrebbero anni e noi NON ABBIAMO TEMPO.

Usciamo dall’euro unilateralmente, riprendiamoci la sovranità e ricominciamo a fare politica monetaria svalutando o rivalutando secondo convenienza, questo provocherà un effetto domino, altri paesi ci seguiranno, il castello di carta dello stramaledetto euro crollerà e la grande Germania precipiterà nell’inferno che si merita.

Riccardo Cascino, Roma Commentatore certificato 07.06.14 10:24| 
 |
Rispondi al commento

non credete voi tutti del mov 5 stelle che è ora si metta fine a questa moneta creata per distruggere la sovranità monetaria degli stati?perchè prolungare questa lenta agonia? ancora 5 anni di sofferenze e di impoverimento e poi tutti i paesi membri dovranno per forza uscire dall'euro perchè saremo al collasso totale ,mi chiedo perchè contribuire ancora ad andare in favore delle ellitte finanziarie che hanno provocato la crisi finanziaria accumulando bilioni di miliardi di euro sulla nostra pelle, prestando denaro agli stati (che prima avevano facoltà di stamparne di proprio quanto denaro volevano rispettando ovviamente sempre di non provocare inflazione )con tassi di interesse a dir poco criminali!!!!!!!!

giovanni rea, villaricca Commentatore certificato 07.06.14 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Il popolo inglese è uno strenuo difensore della propria democrazia, non hanno dimenticato l'orrore del fascismo e del nazismo, contro cui hanno combattuto fieramente e con sacrificio immenso.
La storia, loro, la imparano bene, non come noi che abbiamo avuto la censura dei governi del condannato con la scuola imbavagliata.Ricordiamoci pure a che livello siamo come qualità e quantità di informazione.

john f. 07.06.14 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Una ipotesi per correggere la deflazione a vantaggio di tutti i cittadini e uropei sarebbe fare gli
EUROBOND UNA TANTUM . Una sola emissione dalla BCE di durata 99 anni al 5 % pari al totale del debito europeo ed assegnata ad ogni cittadino europeo pro - quota , attraverso le banche con il suo codice fiscale . Dapo tale emissione mai piu' deficit o debito degli stati . Tali titoli sarebbero REGALATI ai cittadini pro-capita MA NON SAREBBERO NEGOZIABILI PER I primi 10 anni . Ognuno puo valutare gli effetti della mossa sui mercati .

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 07.06.14 10:12| 
 |
Rispondi al commento

Intercettazioni telefoniche
italia: 600.000
belgio: 2 ???????????????????????????

spuseta 07.06.14 09:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, scusami se insisto in questa preghiera civile, ma, come dicono i colti del blog, repetita iuvant.
Caro Beppe fai un altro passo per favore. Libera il blog dagli sgherri fascisti cui appare affidato dando loro il compito di offendere, minacciare, falsificare l'identità, falsificare i commenti, cancellare i commenti sgraditi, scrivere cose blasfeme, offendere le religioni, cacciare via chi non si piega alle minacce etc. Tra l'altro gli sgherri puzzano tutti di nazifascismo lontano un miglio. Se liberi il blog dal letamaio fascista, tutti respireremo un'aria migliore e sarà molto più utile e convincente, per tutti, anche per te. Grazie.

Paolo D., Modena Commentatore certificato 07.06.14 09:42| 
 |
Rispondi al commento

UN RINGRAZIAMENTO AL BLOG CHE MI FA APRIRE LI OCCHI SU TANTE COSINE DIMENTICATE.
NOTO CON DISAPPUNTO CHE LA INTELLIGHENZIA GIORNALISTICA ITALIANA - TUTTA SCHIERATA - FATICA A DARSI DELLE VALIDE SPIEGAZIONI SUGLI SCANDALI
CHE GIORNALMENTE SIAMO COSTRETTI A LEGGERE.E' VERA INTELLIGHENZIA QUESTA ? MI E' PERMESSO DUBITARNE ?
TUTTI HANNO UNA SOLUZIONE A OGNI TIPO DI PROBLEMA:
SCUSATE L'IGNORANZA MA IO NON L'HO !
LA REALTA' E' PIU' RICCA E COMPLESSA E AVVERTO UNA GRAVE LIMITAZIONE PUNTARE SUI PARTICOLARI E NON PIUTTOSTO SUL PROBLEMA A 360°.
L'TALIA STA PERDENDO UNA GRANDE OCCASIONE PER UN BALZO VANTI DI CIVILTA' E ADDUCO LA CAUSA DI CIO'
ALLO SFRENATO DESIDERIO DI COMANDARE E FARE SOLDI.
L'ADESIONE AL MOVIMENTO -PER QUANTO MI RIGUARDA -
E' DOVUTA A CIO', E A NIENT'ALTRO.
I NOSTRI RAGAZZI IN PARLAMENTO FANNO LA DIFFERENZA
PERCHE' SI PRESENTANO PULITI, E FARANNO LA DIFFERENZA ANCHE IN EUROPA PER LA LORO ONESTA POVERTA' DI SOLDI E PREBENDE.
SONO I NUOVI FRANCESCANI DEL XXI SECOLO.
E ALLORA VIVA IL MOVIMENTO.SARA' DURA MA ALLA FINE
- SE VERRA' MANTENUTA LA LINEA - LA COSIDDETTA VITTORIA DI QUESTO SPARUTO GRUPPO DI RAPPRESENTANTI DEL POPOLO SARANNO IL PUNTO DI RIFERIMENTO DI TUTTI.
QUESTA E' LA BELLEZZA E NOVITA' DEL XXI SECOLO....
ANCHE LA CHIESA CATTOLICA DEL VATICANO DOVRA' SPOLVERARE IL PROPRIO VANGELO.
TAVERNA,FICO,DI BATTISTA, DI MAIO (QUELLI PIU' CONOSCIUTI) FANNO INVIDIA A TUTTI: IMMAGINATE
I NOSTRI RAPPRESENTANTI AL GOVERNO DEL NOSTRO PAESE ? SAREBBE UNO SBALLO DI BENESSERE COLLETTIVO PER TUTTI (NESSUNO INDIETRO) E L'ITALIA
TRIPLICHEREBBE IL PROPRIO PIL (VERREBBERO TUTTI
IN ITALIA PER VERIFICARE IL MIRACOLO).
ABBIAMO BISOGNO DI MIRACOLI, ORMAI, E SOLO IL MOV. 5 STELLE LI PUO' FARE. SALUTI A TUTTI.

cres 07.06.14 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Sono talmente tante le porcherie che succedono nel mondo che ti vien voglia di abbandonarlo al suo tragico destino.
Gli uomini si comportano come la loro vita potesse durare 1000 anni e non c'è limite alle sopraffazioni, il potere e il denaro sono i soli fini.
L'etica e la coscienza del rispetto verso i meno fortunati non vengono neppure presi in considerazione ( il papa parla di aria fritta! ), i bambini in brasile vengono eliminati di notte solo perchè danno fastidio, le famiglie filo russe in ucraina vengono bombardate, le famiglie italiane vengono abbandonate dallo stato perchè non producono reddito, i politici corrotti diventano sempre piu' ricchi e potenti.
In TV parlano sempre i soliti di aria lessa.
Le ri/forme promesse servono solo a cambiare nome alle abitudini consolidate da 50 anni per continuare a rubare.
Beppe si è assunto un onere che nemmeno Gesu' cristo, ora, avrebbe potuto farci qualcosa.
Auguri a tutti!!!!!

spuseta 07.06.14 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Mi hanno di nuovo oscurata

MASADA n° 1539 7-6-2014 LA GRANDE RAPINA

Una banda di ladri da dx a sx - Orsoni chi? – Si inventano cappotti per rubare bottoni – Giustizialismo – Mazzetta, staiserenissima - Paolo Flores d’Arcais: 12 misure per combattere il furto dei politici – Una corruzione smisurata - Tassazione degli immobili – Bad bank – Apparentamenti europei – La Cina limiterà le sue emissioni – Stati uniti d’Europa?- Marchi del made in Italy che non ci sono più

Papa Giovanni: “Tutto verrà alla luce. Tutto si potrà sapere. Chi vorrà potrà vedere e capire. Chi non vorrà resterà nel buio della sua ignoranza”.
.
Viviana
Travaglio: “Lo scandalo del Mose e dell’Expo, dalla Gronda al terzo valico, mostra che i partiti da più di 40 anni non fanno che rubare sempre, tutti, dal Pdl al Pd, su tutto, ogni giorno, su qualunque cosa e spesso inventano le opere pubbliche unicamente per rubare (vedi il Mose o l’Expo o la Tav in Valsusa e pensiamo a chi rivoleva le Olimpiadi a Roma o il ponte di Messina), rubano tutti, sempre, dappertutto, in ogni partito, nel Pd come nel Pdl come nel Centro, su tutto, su qualunque cosa. E il merito principale che hanno i 5stelle è fare una politica trasparente, senza spendere e senza metterci soldi e con rappresentanti che durano solo 2 legislature.”

E Renzi cosa fa? Fa quello che hanno tutti fatto gli ipocriti dei partiti da più di 40 anni: finge di indignarsi (ma quanta indignazione abbiamo visto in questo Paese!?) . Dice che chi ruba soldi allo Stato li ruba ai cittadini ed è reo di alto tradimento. E POI RIMANDA! Si indigna, certo: si indigna. E poi? POI RIMANDA! Come fanno tutti. Come si è sempre fatto. Allo stesso modo con cui Berlusconi ha fatto leggi per depenalizzarsi tutti i suoi reati, allo stesso modo con cui il Pd-DS, ha sempre accettato di buon grado senza cambiarle tutte le storture del diritto penale e processuale perpetrate da Berlusconi...

chi vuole leggere tutto vada a
http://masadaweb.org

viviana vivarelli 07.06.14 09:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

" A causarci sconcerto è il fatto che si pensi al mondo usando strumenti concettuali inadatti.
Più precisamente, facciamo un sforzo disperato per applicare categorie statiche e fisse a una realtà che è invece in continuo movimento.

- Friederich Hegel - 1770 - 1831


E siamo in un paese che è ancora fermo sui dibattiti dx versus sx.
Leggetevi Hegel per comprendere, dall'ispiratore delle divisioni tra dx e sx, cosa intendeva trasmettere, poi valutate come i concetti sono stati, manipolati, imbastarditi, piegati, ai vari interessi di bottega dei cosiddetti "politici".
Quelli per intenderci, che "si assumono l'onere di
governare il paese" (dicono loro), ma che nella realtà, nei fatti, ci stanno fottendo la vita, nostra e delle progenie, la prospettiva, gli entusiasmi, i sogni, la speranza.


Come direbbe un "Laqualunque": in'tu culu !!!


Andatevene con le buone, lasciando il portafoglio e il codice fiscale, in portineria. Vi faremo sapere dove poter andare a lavorare con uno stipendio - assicurato - di 800 €uro/netti X mese + tredicesima, così potrete fare le vacanze alle Maldive o a Dubai - come d'abitudine -.

Per i riottosi, consiglio vivamente spiaggia di Beirut (finchè dura, ma dura minga, non può durare

che.beppe@grillo

Heracles Mediolanum Commentatore certificato 07.06.14 09:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Su 'l'espresso' c'è un articolo intitolato 'i vizietti di n. farage' , in cui si accusa il leader di aver aperto un conto in un paradiso fiscale ed avervi depositato dei fondi per poi pagare meno tasse.(bisogna vedere se tutto ciò è vero o è tutta una montatura). A prescindere da ciò,
la suddetta rivista settimanale perchè non si occupa degli amici piddini, dei quali molti sono inquisiti per essere grandi benefattori delle tasche proprie alla faccia dei fessi che continuano a votarli?
Perchè non hanno detto mai niente del silenzio assenso dato dato dal pd a B., per promuovere lo scudo fiscale vergognoso che poteva tornare utile anche a loro?

john f. 07.06.14 09:25| 
 |
Rispondi al commento

sono anni che i partiti di destra e sinistra e centro mangiano col sistema appalti gonfiati onde percepire tangenti per partiti per campagne elettorali la tav il moses e altri appalti sono merce per potenti in tangenti e mazzette in vigore da anni la politica con leggi a personam ha nascosto ed depenalizzato intanto vengono protetti dai poteri alti del governo noi cittadini sappiamo quanto è grande il sistema tangenti per fortuna il ponte di sicilia è fermato altrimente le risorse verranno mangiate da tav moses e altri appalti dei partiti avidi avvoltoi dei denari pubblici.......derubati ai cittadini.....e il vecchio al colle che ne pensa delle sue istituzioni del magna magna....


L'ITALIA E' AL PRIMO POSTO...PRIMA DALLA TANZANIA (SIC!...) PER LE INTERCETTAZIONI TELEFONICHE (ITALIA 600.000, TANZANIA 90.000...) CHE SPETTACOLO!!! FORSE SI ERANO DIMENTICATI DI FIRMARE LA DICHIARAZIONE PER LA PRIVACY..........

Luxveniente 07.06.14 09:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il fatto non ha accettato un mio commento dove critico i radicali, a proposito di un articolo scritto da cappato di critica forzata nei confronti del M5s. Alla faccia del diritto di parola per tutti!

franca s. Commentatore certificato 07.06.14 08:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sento tanta gente in giro che si lamenta per gli scippi, borseggi e furti in casa, ma poi quando gli chiedo chi hai votato sei andato a votare mi sento rispondere: no io non voto da 5 anni, oppure ho votato PD mi da tanta fiducia adesso ci sono i giovani, oppure peggio ancora ho votato PDL. Embè mo di che ti lamenti il movimento 5 stelle aveva un programma per aumentare la sicurezza per le strade, per tenere i delinquenti dentro costruendo nuove carceri, limitare l'ingresso di clandestini. Non lo avete votato e mo abbiate la compiacenza di non lamentarvi. La prossima volta aprite gli occhi e mettete la croce sul simbolo giusto. Quando sento che gli italiani si sono spaventati dalle urla di grillo ai comizi, mi viene da ridere, meglio gli altri che zitti zitti vi fottono da 40 anni.
Questo è il paese che a Corona da 15 anni (non mi è stato mai simpatico il personaggio ma c'è una sproporzione nella pena) senza che abbia ucciso nessuno e a Cabobo ne da 20 con 3 persone brutalmente massacrate a picconate, e la motivazione che era stressato!

Ve lo dico col cuore in mano, questa volta pensavo realmente che gli italiani avessero aperto gli occhi finalmente, invece è stata una triste delusione, perchè ho avuto la dimostrazione che l'italiano medio schifa l'onestà. La voglia di andar via da questo paese aumenta sempre più e i rimorsi di non averlo fatto 10-20 anni fa mi rattristano. Chi può deve salvarsi da questa situazione deve emigrare, andar via per lavoro. Ragazzi studiate, studiate le lingue e salvatevi da un futuro di mortificazione e povertà, un abbraccio di cuore a tutti i disoccupati, specie quelli con famiglia e figli a carico.

Roby 07.06.14 08:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.lantidiplomatico.it/dettnews.php?idx=11&pg=8030

L'UE approva la coltivazione di OGM per le nostre tavole

La scorsa settimana, senza che i media si siano interessati alla questione, gli stati membri dell'Unione Europea hanno raggiunto un compromesso per permettere la coltivazione dei cibi geneticamente modificati (OGM). Dopo anni di battaglia e scontri, la Francia si è decisa ad accettare questo passaggio – osteggiato anche da Regno Unito e Germania - dopo che gli altri paesi hanno garantito a ogni stato membro il diritto di rifiutare l'introduzione di OGM, anche qualora dovessero possedere tutti i requisiti di salute e sicurezza certificati dall'UE. Gli stati membri che sono in disaccordo con la coltivazione OGM devono chiedere alla Commissione di far da tramite e non possono quindi approcciare direttamente alle aziende produttrici. L'UE, del resto, da tempo importa coltivazioni OGM, che vengono utilizzati soprattutto come mangime per gli animali. Molti grani ‪#‎OGM‬ hanno poi ottenuto il lascia passare dall'Ue, ma solo il mais ‪#‎Monsanto‬ MON810 viene coltivato, con altre produzioni come la patata di BASF Amflora invece sospese. Il compromesso deve essere ora approvato il 12 giugno dai ministri dell'ambiente dei paesi membri.

Un portavoce per la ‪#‎Grecia‬, presidente di turno dell'Ue, che ha partecipato alla stesura del testo ha dichiarato come questa procedura attraverso la Commissione darà ai paesi il diritto di rifiutare la coltivazione OGM ed è quindi una granzia legale sufficiente. Secondo quanto scrivono alcuni media greci, riporta il blog KTG, il possibile divieto di ogni singolo stato membro è, tuttavia, solo superficiale e non basato su ragioni legali solide. Il divieto si applicherà solo per ragioni di ordine pubblico e per la pulizia delle terre da coltivare. "Le ragioni per ogni stato membro di bandire o permettere le coltivazioni OGM non saranno obiettive e basate sulla protezione de

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 07.06.14 08:31| 
 |
Rispondi al commento

Il Daily Telegraph è l'espressione di quella parte conservatrice della Gran Bretagna che ha espresso la Thatcher, che ha distrutto il sistema sociale britannico, che ha devastato l'economia britannica e mondiale con il neoliberismo, che ha rappresentato costantemente un ostacolo nella costruzione della Comunità Europea, che è adiacente alla finanza "creativa" dei derivati, che è "culo e camicia" con la city delle speculazioni finanziarie.

Vogliamo dare credito ad un giornale così? Voglio dire, ma ci credete veramente?

MrTitian 07.06.14 08:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...è vero sono d'accordo con Di Battista, che dal 41% al 41 bis ...il passo è breve.
Ma quel 41% ...mi preoccupa non molto...ma moltissimo.
Quel 41% "LEGITTIMA" la casta, a continuare sulla stessa strada..del malaffare ..degli intrighi, dei tradimenti...della mafia.
Quel 41% legittima ...le tv i giornalisti, le trasmissioni salotto ..a continuare sulla strada della menzogna..della manipolazione della verità.
Quel 41,% è il pass per legittimare il 41 bis.
Quel 41% di consenso..è un messaggio distruttivo ed incoraggia il MALE ,..è come un piede che schiaccia nel fango relegando nell'acqua torbida chi vuole uscire da questo sistema.

*****
Eposmail

Paolo B. Commentatore certificato 07.06.14 08:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alle prossime elezioni rilanciamo, visto che gli italiani si accontentano di pochi euro per ipotecare il futuro dei loro figli e nipoti:

200 euro a tutti, tutti i lavoratori e pensionati, partite iva comprese ed in più ci mettiamo il reddito di cittadinanza e se non dovesse bastare agiungiamo anche, più pilu pe tutti!

Vedrete che vinciamo!

Roby 07.06.14 08:18| 
 |
Rispondi al commento

Quest'ultimo periodo sembra ancora più delirante del solito. Forse ora capiranno meglio il perché del "TUTTI A CASA".

In bocca al lupo per i ballottaggi a tutti quanti, forza ragazzi siete i nostri eroi.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 07.06.14 08:04| 
 |
Rispondi al commento

D-DAY

Si fa un gran parlare di D-DAY, quello famoso dell'44, ma c'ce ne un'altro forse meno ecclatante senza puzza di cordite ma pur micidiale che metterà la parola fine ad un "regime" oppressivo non solo italiano ma addiritura europeo se non mondiale, lo sbarco è iniziato una decina di giorni fa e le posizioni sul bagnasciuga sono consolidate, la battaglia non sarà breve, la durata del conflitto lunga e snervante non risparmierà nessuno, o di qua o di là, chi vincerà? La domanda è partigiana e la risposta la darà l'essere umano se sarà capace di riscosprire le sue fondamenta.

Temp Est, Nord Est Commentatore certificato 07.06.14 08:02| 
 |
Rispondi al commento

O.T. (apparentemente)

Buon giorno Blog

innanzo tutto invito alla lettura del commento di
Nico delle 3,36. Una "lectio magistralis" sulla moralità personale. e sull'etica che la regola.
E chi vorrà capire...

Personalmente: sono stato più volte bannato o hackerato (non ho pratica con questi neologismi),
ed ho provveduto tutte le volte a re-iscrivermi, cambiando necessariamente anche email.
Ma ieri, purtroppo, mi è stato bloccato, per quasi tutta la giornata anche il computer, che non accettava più la password d'accesso.
Io non ho pratica sufficiente per determinare le cause di tutti questi contrattempi, so solo che mi impegnano molto tempo per ricercare - empiricamente - le soluzioni.
Quindi la questione ora si pone nei seguenti termini: o dedico il mio tempo a scrivere sul blog, oppure dedico il mio tempo a risolvere (in proprio o tramite tecnici), i problemi che lo scrivere sul blog mi procura.

Qualcuno ha scritto che, anziché lamentarsi qui, bisognerebbe scrivere direttamente allo staff.
RISPONDO: da quando partecipo, ho scritto allo staff almeno una decina di volte, senza MAI ricevere risposte.

Ieri, dunque, tempo libero per le letture e riletture. Consiglio a tutti questo libro:
PERCHE' SIAMO INFELICI - Paolo Crepet -
Alcuni stralci:

* Costruire felicità vuol dire aprirsi alla curiosità e alla mobilità mentale, al sacrificio e alla fatica che ne conseguono. Come la felicità
ha bisogno di persone affamate, l'infelicità attrae i soddisfatti, i placati, quelli la cui mente indossa da sempre le pantofole.

*E' molto più facile controllare persone impotenti e rassegnate, piuttosto che vitali e ideative. Un insegnante fatica meno con alunni passivi e privi di slancio emotivo, che non producono idee, rispetto a giovani inquieti, il cui pensiero è difficile da imbrigliare.
L'assurdo di un'educazione e peggio di una visione dell'esistenza che non privilegia il tentativo di avvicinarsi alle cose, al cimento, ma persegue il facile, lo scontato.

che,beppe@grillo

Heracles Mediolanum Commentatore certificato 07.06.14 07:59| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Cantone fa riprendere i lavori all'expo con la Maltauro: continuano a rubare indisturbati i nostri soldi!!!
Gli italiani che continuano a votare questi criminali su devono vergognare, ver go gna re!!

Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.06.14 07:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

inizia ora l'orgia di calcio
inizia ora il sentirsi tutti patrioti
dei veri italiani

io dico
BRASILE-SQUADRONI DELLA MORTE UCCIDONO I BAMBINI IN STRADA X PULIRE LE STRADE DALLA VERGOGNA DELLA POVERTA' BRASILIANA

dopo i fatti che hanno visto cosa è voluto dire
a livello sia di ecoambiente,
sia di costi,
sia di vite umane distrutte e uccise e maltrattate per organizzare i mondiali di calcio in brasile DALLA FIFA

IO DICO CHE NON MI SENTO DI APPROVARE QUESTO CRIMINE E QUINDI BOICOTTO I MONDIALI DI CALCIO

COME?
NON LI GUARDERO'

olli gallardo Commentatore certificato 07.06.14 07:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se vogliamo che tutto rimanga come è, bisogna che tutto cambi. Questo è il motto più calzante per il corso politico del PD=DC, cambiano i premier ma la politica economica rimane la stessa. Riguardo al post lo trovo confuso, ed in sintesi convengo che se continuiamo nella politica economica intrapresa dai governi succedutisi la ripresa non ci sarà. Il debito pubblico sarà sempre più alto,e i giovani rimasti in Italia scapperanno all'estero tutti o quasi,e ci ritroveremo a breve in una situazione peggiore di quella del 2011. I rimedi sono quelli di ritornare al "libero mercato" eliminando il conflitto d'interessi tra politica e affari. La politica occupa tutti i settori economici ed impone uno sviluppo controllato e fatto di commistioni e corruzione politico affaristiche. I partiti oltre ad uscire da "tutti i settori dell'economia", devono eliminare i conflitti interessi esistenti nell'economia che sono giunti ad un livello insostenibile. Occorre inoltre che vi sia una riduzione drastica del cuneo fiscale, ed una riduzione della tassazione, nello stato in cui siamo " il profitto ed il lavoro, sono defunti". Una qualsiasi attività non remunera più ne il capitale investito, ne il lavoro e il profitto è negativo. Se continuiamo nella deflazione che nascondono, con parole del tipo "inflazione negativa", o "stiamo strisciando sul fondo",non riesco più a capire se siamo più gufi o più serpenti.

Vincent C. 07.06.14 07:32| 
 |
Rispondi al commento

GIUSTIZIA ALL'ITALIANA

MPS CHIESTI 7 ANNI X L'EX PADRE PADRONE MUSSARI

MUSSARI CHE HA CONTRIBUITO A SVALIGIARE
UNA BANCA,IL MPS DI 17 MILIARDI DI EURO,
DICIAMO 17 MILIARDI DI EURO

per lui sono chiesti 7 anni di carcere
che sicuramente,se verranno confermati
lo vedranno rimanere al massimo
x 3 anni a scontare la sua pena

questa è la legge italiana
più rubi e meno anni di galera ti prendi

ma questi giudici e magistrati ,
dove vivono?
sono alieni?

leggo che l'ex magistrato casson,del pd,
già nel 2009 aveva avuto una relazione
sulle illegalità che succedevano al mose,
e solo ora si scoperchia il marcio?
solo dopo a elezioni avvenute?

che caso fortuito
cari magistrati,cari giudici di sx e dx
tutti compagni di merende vero?

fate tutti schifo
e la legge è uguale x tutti una beata fava

a loro che rubano miliardi
appena presi subito i DOMICILIARI
ad un poveraccio che non può pagare una cartella,una bolletta,una tassa subito pignoramento e vendita all'asta.

fate schifo
ma spero di riuscire a vedere un bricciolo di giustizia anche nei vs confronti

olli gallardo Commentatore certificato 07.06.14 07:24| 
 |
Rispondi al commento

.

Paolo Rivera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.06.14 06:31| 
 |
Rispondi al commento

Amici miei l'italia è questa, riassunta in 7 minuti...fate girare

http://www.youtube.com/watch?v=ZbX2WLwZ21c

Giuseppe G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.14 06:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal giornale online dell'UKIP (lo staff editoriale sono membri del partito):

"Now many expect Beppe Grillo may change his mind, and go back on his word and align the Five Star Movement with us in the EFD, or whatever the group ends up being called.

I warn UKIP leadership not to do this, for the former Communist and felon leads a political force that has no concrete solutions, and only causes massive disruptions in the Italian Assembly just to satisfy their supporters. Silvio Berlusconi has compared Grillo to Mussolini, and one can understand why when one sees how he has no regard whatsoever for the Italian political structure. If UKIP wants to be taken seriously anywhere, the last thing the Party should do is align with an Italian circus that rotates its Leader’s in the National Assembly every four months due to Grillo’s paranoia that his deputies are plotting against him.

He rules his party in a dictatorial manner, purges all who stand against him, yet can never be elected due to his felony. Instead of meeting with Grillo, Farage should be pulling out the stops to prevent the Lithuanians and the Dutch from jumping ship as the Danes and Finns just did. If not, he might as well end his attack on the Front National, which has gays and Jews in the leadership….including newly elected MEP. Steve Briois, who is openly gay, a councilor, the Mayor of the FN stronghold of Henin Beaumont, the Secretary General of the FN, one of the seven VP’s of the Party, and a close friend of Marine Le Pen.

It is imperative to form a grouping for UKIP for both the extra funds; more allowances for staff, more speaking time, and committee appointments. However, it is incumbent upon UKIP leadership to lead UKIP into a grouping that can bring down the EU, and not to join with Grillo, or miniscule parties with one MEP. We need to be taken seriousl and joining with and joining with Grillo doesn’t cut it.

http://www.ukipdaily.com/knives-eu-groups-2/#.U5KASihwVkV

Giuseppe Boschi 07.06.14 05:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Segnalo aricolo di Scanzi sul Fatto Quotidiano che si rivolge al M5S incalzandolo sul caso Farage

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/06/03/m5s-diteci-che-con-farage-e-solo-strategia-non-diteci-che-e-un-santo/1010680/

Anthony NY Commentatore certificato 07.06.14 05:07| 
 |
Rispondi al commento

raccomando sempre di cliccare i trolloni!!!per il resto avanti tutta.ci vorrà tempo ma l'onestà pagherà!!vediamo intanto i ballottaggi di domenica...

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 07.06.14 03:53| 
 |
Rispondi al commento

OT


jb Mirabile-caruso


Leggo sempre molto volentieri i suoi commenti, non mi chieda il perchè, posso dirle di essere attratto da 3 cose: la forma con cui vengono confezionati, il lucido ragionamento e il pensiero espresso.
A volte si dà per scontato che l'essere umano sia capace tramite il ragionamento coadiuvato dalle esperienze, di riconoscere la verità dalla falsità, questo meticoloso processo di verifica implica che l'intelletto, attraverso l'intuizione, arrivi alla conoscenza di concetti universali, da cui la logica può trarre soltanto delle conclusioni formalmente corrette, scendendo dall'universale al particolare.

La questione si chiama Etica, il cui oggetto è l'uomo in quanto essere sociale: essa in particolare si occupa di determinare ciò che è giusto o sbagliato, distinguendo il bene dal male in base a una determinata teoria dei valori, l'etica è intesa anche come la ricerca di uno o più criteri che consentano all'individuo di gestire adeguatamente la propria libertà e di determinarne gli opportuni limiti.
Le persone che si espongono denunciando i sopprusi, le distorsioni del potere e della finanza, lottano e ci aiutano a formare quella rete di informazioni e possibili soluzioni, per contrastare il declino dell’uomo, la sua messa in schiavitù. Possiamo avere divergenze di pensiero, ma l’etica ci deve riunire sotto un’unica visione del mondo.

Di conseguenza, in ambito sociale e politico, il cittadino deve guardarsi dagli esperti che dicono di conoscere la cura per i problemi della società e le verità che ci vengono servite in modo confuso, dovranno sempre essere selezionate, tramite il nostro grado di ragionamento e il cumulo di esperienze rappresentate dal nostro bagaglio culturale.
Siamo tutti capaci di effettuare questo percorso critico intellettivo? siamo in grado di dare il giusto valore al nostro pensiero?

Ognuno, spero, dovrà essere in grado di rispondere per se stesso, non sicuramente per gli altri.


Con Stima

M5S


Nico C., Porto Sant'Elpidio Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 07.06.14 03:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un amico mi ha comunicato che,in brasile,di notte,uccidono i bambini di strada per fare "pulizia" al fine di dare una certa immagine del brasile durante i mondiali di calcio.qualcuno ha notizie certe di queste atrocità?se ciò dovesse corrispondere a verità che dire?spero che qualche grosso asteroide colpisca la terra e che,la razza umana sparisca per sempre.


Alla fine il nocciolo del problema è che ancora troppe persone provano a nascondere i propri limiti morali affermando che "l'occasione fa l'uomo ladro". I nostri parlamentari l'occasione l'hanno avuta e l'avrebbero ancora. Ma per la maggior parte di loro quel proverbio non esiste.

Riccardo R., Torino Commentatore certificato 07.06.14 02:56| 
 |
Rispondi al commento

usciamo dall'euro e torniamo alla lira... cosa volete cambiare l'europa??? avremmo sempre a che fare con gli stesi che ce lo stanno mettendo in quel posto! ma che europa pensate venga fuori? sveglia...

Marco P. Commentatore certificato 07.06.14 02:53| 
 |
Rispondi al commento

credo che,ormai,i 5stelle sanno chi sono.quelli che,ancora si pongono certe domande,in realtà sono disturbatori prezzolati o ruffiani a gratis.credo che i nostri discorsi debbano vertere sul che fare e come fare piuttosto che sul chi siamo e cosa vogliamo.io,cosi come tutti i veri 5 stelle sò benissimo cosa voglio.p.s.grande giarrusso.


accidenti a questi giudici che non capiscono niente.quando i piddini dicono che vogliono il 41 bis,intendono che vogliono ripetere la loro affermazione.i giudici hanno frainteso ed hanno cominciato ad indagare seriamente.

vito asaro 07.06.14 02:33| 
 |
Rispondi al commento

vedo che l'interazione è scarsa e che gli animi si scaldano ...
domani è un altro giorno ...
'azz ... ma guarda che ora s'è fatta ... mi devo alzare tra 3 ore e mezzo ... porca pupazza ...

d'altra parte ... quando la compagnia è bella ... il tempo vola ...

buona notte amici ...:-)

luci da Alcyone () Commentatore certificato 07.06.14 02:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le promesse fatte e future di quest' europa nei nostri confronti sono le stesse promesse fatte da garibaldi nei confronti dei contadini e della popolazione del Regno Delle Due Sicilie nel 1860.
La storia si ripete.
USCIAMO DALL' EUROPA O LA QUESTIONE MERIDIONALE DEL SUD NEI CONFRONTI DELL' ITALIA DIVENTERà LA QUESTIONE ITALIANA NEI CONFRONTI DELL' EUROPA.

Vincenzo L., Orta di Atella Commentatore certificato 07.06.14 02:27| 
 |
Rispondi al commento

¡¡¡HOLA Base✩✩✩✩✩!!!

Mi sembra di scavare fra la sporcizia:

http://www.youtube.com/watch?v=X0C3DHp36zc

Buenas noches.

Ernesto - La Habana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.06.14 02:17| 
 |
Rispondi al commento

Io sto con Gianna Torbero !!!

P.s. Chi insulta, se è un uomo è ha le palle, è pregato di farlo inserendo nome e cognome reali, altrimenti taccia.

Rocco Nero 07.06.14 02:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il mio amico Arj ha appena postato una cosa che condivido moltissimo ...
l'ho appena scritto direttamente a lui ma voglio condividerla con tutti voi ...

http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=-LFGpBeH7Y0

buona notte (e buona vita) a tutti voi ... :-)

luci da Alcyone () Commentatore certificato 07.06.14 01:49| 
 |
Rispondi al commento

io sto col M5S senza se e senza ma!!!facciamo errori e a volte siam arrabbiati,è vero.ma ci mettiamo la faccia e le energie!e l'onestà,su tutto!!!un anno solo che siamo in parlamento e vedete che cosa vien fuori.ma bisogna esser forti e restar uniti,per forza.anche se ogni tanto un post nn è gradito o una decisione nn ci trova tutti d'accordo.l'alternativa è la vecchia politica.penso sia giusto che ognuno possa sacrificare qualche piccola convinzione nell'ottica di un bene più grande,accettando decisioni a maggioranza o rinunciando a vecchie consolidate abitudini.vale sopratutto per me!mai avremo un qualcosa che ci troverà tutti perfettamente d'accordo ma sempre avremo tutto il M5S al nostro fianco se la strada è la trasparenza e la voglia di riprenderci il Paese e la dignità!io dico che ognuno di noi deve fare un piccolo bagno di umiltà,a volte lo dimentichiamo!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 07.06.14 01:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"L'uomo di massa, così prodottom dev'essere trattato come quello che è: un vitello, e dev'essere sorvegliato come deve esserlo una mandria. Tutto ciò che permette di indebolire la sua lucidità è socialmente approvato, mentre ciò che minaccerebbe di renderlo consapevole dev'essere ridicolizzato, soffocato, combattuto. Ogni dottrina che metta in causa il sistema dev'essere subito designata come sovversiva e terrorista, e come tali dovrenno essere trattati anche coloro che la sostengono."

Aldous Huxley - Il migliore dei mondi (1932)

Claudio Mura 07.06.14 01:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Per soffocare in anticipo ogni rivolta, non occorre affrontarla in maniera violenta. Il genere di metodi come quelli usati da Hitler sono superati. E' sufficiente creare un condizionamento collettivo così potente che l'idea stessa della rivolta non farà più parte dello spirito degli uomini. L'ideale sarebbe formare gli individui in modo tale che i loro innati istinti biologici vengano limitati. Poi, si perseguirebbe il condizionamento riducendo in maniera drastica l'educazione, per condurla a una forma di inserimento professionale. Un individuo senza cultura non può che avere un orizzonte di pensiero limitato e più questo è distratto da preoccupazioni mediocri, meno può rivoltarsi. Bisogna fare in modo che l'accesso al sapere divenga sempre più difficile ed elitario. Bisogna che si crei il fossato tra il popolo e la scienza, che l'informazione destinata al grande pubblico sia anestetizzata di ogni contenuto a carattere sovversivo. Soprattutto niente filosofia. Qui ancora, bisogna utilizzare la persuasione e non la violenza diretta: occorrerà diffondere massivamente, tramite televisione, delle distrazioni che indeboliscano continuamente le emozioni e l'istinto. Le menti saranno occupate da ciò che è futile e banale. Si porrà la sessualità al primo rango degli interessi umani. Come anestetizzante sociale, non c'è niente di meglio. In generale, si farà in modo di bandire la serietà dell'esistenza, di cambiare in derisione tutto ciò che ha un valore elevato, di sostenere una costante apologia della leggerezza; in modo che l'euforia della pubblicità divenga lo standard della felicità umana e il modello della libertà. Il condizionamento produrrà così lui stesso una tale integrazione, che la sola paura - che occorrerà sostenere - sarà quella di essere escluso dal sistema e quindi di non poter più accedere alle condizioni necessarie alla felicità.

Claudio Mura 07.06.14 01:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quanto tempo perso!
la partitocrazia e i giornali filo-governativi impiegano tempo per le questioni giudiziarie degli intrighi del malaffare dei partiti stessi;
tempo perso! per i problemi inerenti il delinquere dei figuri di partito,che portano via tempo necessario occorrente per i problemi cui versano le famiglie italiane e il Paese.
Non è questo un Paese ove "la libertà" di Stampa è di Regime e non a caso al 67 esimo posto al mondo,perchè non è questo uno Stato di corrotti e Ladri?!!
Tutto si spiega!

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 07.06.14 01:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ uno di noi 07.06.14 00,46

Uno ... ma capisci che non certificarsi significa ogni volta che si commenta doversi logare ed attendere la mail ...
io scrivo parecchio e sinceramente mi snerverebbe un po' ...
e poi è una questione di principio e di libertà ...
inoltre non capisco la maggior sicurezza di cui parli da dove deriva (tecnicamente parlando) ... una mail usi da non certificato ed una da certificato ... come me la bloccano meglio nel solo secondo caso ???
ciao ... :-)

luci da Alcyone () Commentatore certificato 07.06.14 01:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER TUTTI QUELLI CHE STRILLANO CON LO STAFF SUL BLOG

Serve a nulla continuare a strillare contro lo staff! Dovete scrivere allo staff, cliccando sulla busta bianca, in alto a destra e segnalando ognuno il vostro problema.

Mi rivolgo soprattutto ai "vecchi" come Folchi, che dovrebbe conoscere la procedura. Se lo staff dovesse rincorre tutti gli strilli che si fanno sul blog, dovrebbero assumere almeno una decina di soggetti per accontentare i bloggers.

Se è vero che la rete ha una memoria, si dovrebbe anche ricordare che in un paio di occasioni spiegai ai bloggers come rifarsi il nick tale e quale, almeno in apparenza, utilizzando gli spazi (chi capisce quel che dico, sa a cosa alludo) e nel caso la mail fosse bannata, basta rifarne una nuova.

Aiutati che lo Staff ti aiuta.


Nel merito, ha assolutamente ragione Pritchard.

Bene soprattutto rimarcare che l'Italia ha bisogno di inflazione come l'aria. Scenario opposto per iTedeschi.

Non so se una sola politica monetaria fortemente espansiva possa bastare. Bisognerebbe introurre rapidamente sussidi di disoccupazione pagati con fondi europei per tamponare/arginare la situazione.

Lo scenario e' sotto gliocchi di tutti: un'integrazione lenta e dolorosissima, appoggiata sui soli 'acronimi' (fondi di garanzia, ecc.) Europei, in cui, peraltro la Germania sostiene un peso economico non indifferente.

comanda Berlino (Francoforte), ma e' uno scenario asoslutamente folle.

Bisona agire rapidissimissimamente.

Ottimo articolo
grazie

Alex L., Estero Commentatore certificato 07.06.14 00:53| 
 |
Rispondi al commento

LUCAAAA.....LUCAAAA.....MANNAGGIA 'A MISERIA ZOZZA !!!

AZZ, UNO TI VIENE A CERCARE PE' NU POCO 'E CAFE' E O POSTO DO' CAFE' E TROVA TUTTO FERNUTO E A MACHINETTA 'NTERRA.

MA CHI E' STATO? E' STATO NICO, SI'?

MANNAGGIA A MISERIACCIA ZOZZA !!!

LUCAAAAAAAA

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 07.06.14 00:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

avevo un paio di poesie da postare (e vi garantisco che ci va del tempo) ma non mi sento in vena ...

tornando però al discorso di prima vorrei puntualizzare che io non mi riferisco ai Troll ...
questi sono sempre fastidiosi, ma solo a volte ingiuriosi da meritare il fatidico "click" (cosa che ho fatto molto raramente)...
ma in definitiva scrivono e basta ...
certo a volte mi fan perdere del tempo (magari prezioso) per leggerli ma questo è l'unico fastidio che mi arrecano (oltre quello all'intelletto) ...

io mi riferisco a chi riesce a mettere in atto delle azioni che limitano la mia libertà comunicativa ... e questa è una cosa ben più grave ...

ormai lo saprete chi sono in realtà ... il nick che vedete quà sotto sostituisce il mio vero nome perchè il sistema non mi consentiva di riproporlo anche se con una mail diversa ...

io pur se regolarmente logato non potevo inviare nulla e neppure votare (mi diceva di autenticarmi ...) quindi mi avevano legato le mani ... potevo solo leggervi ...

è una cosa gravissima ...

e come a me ad altri amici ORA e tant'altri nel più o meno recente passato ...

altra cosa gravissima ed inspiegabile è la "clonazione" dei nick ...

...

su questo vorrei una risposta ed un interessamento da parte dello Staff (ed un po di compartecipazione da parte di tutti voi) ...

...

sempre tornando alla proposta shock che ho fatto prima vorrei dire che una logica (seppur minima) la vedo ... il rischio di ackeraggio penso non ci sia tra iscritti al Movimento ...

:-(((((((((((((

luci da Alcyone () Commentatore certificato 07.06.14 00:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Indipendentemente da farage si / farage no , continuano a non tornarmi i conti. Ad oggi l'EDF conta solo come possibili memebri l'UKIP, i fiamminghi e i lituani (siamo a 3 e bisogna arrivare a a 7). E pare che anche i lituani siano in trattativa per confluire nel gruppo della Le Pen/lega, qualcuno ne sa qualcosa in più di questa faccenda? Sarebbe veramente deprimente che noi stiamo qui a informarci, leggere le varie opinioni e poi non se ne fa nulla perchè non ci sono i numeri..."

@Luca M.

Questa è una domanda molto importante che secondo me molti stanno sottovalutando.
C'è il serio rischio che non si riuscuirà a formare un gruppo. Dopo le 3 defezioni di lega, finladesi e danesi, portando l'EFD a 4 stati membri, ci sono fonti che indicano che i lituani lascieranno il gruppo per quello nuovo della Le Pen e il partito olandese per il gruppo dei conservatori brittanici, l'ECR .
Questo porterebbe il gruppo addiritura a soli 2 stati membri, l'UKIP e il singolo deputato ceco dello Svobodini.

Fonte

While UKIP won 24 mandates in Britain, only two other parties are currently members of the Europe of Freedom and Democracy group. Lithuania's Order and Justice, with two seats are considering joining the European Alliance for Freedom (EAF), and the Dutch SGP party, with one mandate. Sources from the ECR group told EurActiv on Thursday that they also expect to confirm the SGP party as a new member next week.

http://www.euractiv.com/sections/eu-elections-2014/eurosceptic-danes-and-finns-leave-farages-group-302612

Giuseppe Boschi 07.06.14 00:26| 
 |
Rispondi al commento

Buonanotte a tutti.

Ovviamente mi spiace questa critica accesa.

Spero comprendiate che è per il bene delle comunicazioni e della nostra immagine.

Mi sarei rotto le palle di fare da bersaglio a quattro incompetenti... fasciocomunisdemocristiani

VIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE!

VIVA ALFREDO DA MILANO!
VIVA ENRICO DA NOVARA! (GRETHE)
VIVA VIVIANA VIVARELLI!

Francesco Folchi, AmoR Commentatore certificato 07.06.14 00:21| 
 |
Rispondi al commento

cafferino a 5 stelle qui!!!M5S senza se e senza ma!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 07.06.14 00:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Post interessante.

Ma ci sono tre "dettagli" su cui vorrei spiegazioni.

1)BELGIO
Tutti dimenticano che il Belgio con l'euro ha ridotto il proprio debito di 30 punti percentuali. Semplicemente continuando a spendere, nell'era dell'euro, ciò che il paese spendeva PRIMA dell'euro. E come ha fatto? Ha semplicemente speso meno per gli interessi. E invece gli itagliani hanno speso anche quelli, e quindi hanno aumentato la spesa totale. Grandi opere, grandi magnate...distruggendo ricchezza. Dicono pure che c'e' l'austerity ma la verità è che la spesa pubblica corrente in Itaglia continua ad aumentare ininterrottamente, senza tregua, anche dopo la crisi finanziaria del 2011. Esorto, supplico i parlamentari 5S, se davvero vogliono fare un servizio a noi cittadini, a pubblicare in questo blog le cifre del bilancio dello stato, dal 2009 a oggi, in particolare della spesa corrente.
Morale: ciò che conta è la spesa, che non deve superare certi livelli. E il problema è proprio questo: se tutti usano la stessa moneta, tutti devono cercare di spendere nelle stesse proporzioni (altrimenti poi sono dolori). Tradotto nel linguaggio degli economisti: se hai l'unione monetaria, devi avere anche un'unione fiscale molto più stretta (più o meno tutti devono avere lo stesso livello di spesa e quindi di tasse).

2) GIAPPONE - Deflazione
Come mai il Giappone non è in bancarotta, con il 240% di debito? La risposta non credo sia facile ... ma non è per caso che la deflazione possa aumentare il potere d'acquisto tanto da far aumentare anche il risparmio con il quale il debito si finanzia? Ammesso che ci siano livelli ottimali di inflazione, chi ci dice che 10 anni di inflazione al 5% siano meglio per l'economia in generale rispetto a 10 anni allo 0,5%?
In pratica: conta la crescita reale del pil, il risparmio e altre faccende.

3) MASSA MONETARIA
Se fosse così facile risolvere i problemi ... stampando moneta ... che ca**o di bisogno avremmo di preoccuparci? Ti mancano i soldi? Te li stampo!

Marco M. Commentatore certificato 06.06.14 23:57| 
 |
Rispondi al commento

CON CIO' CHE SCRISSI NON VOGLIO DARE LA CROCE A NESSUNO.
COMPRENDO LE DIFFICOLTA' MA BISOGNA PORRE RIMEDIO ALLA SITUAZIONE.

qualcuno oggi mi ha scritto che questo non è l'organo ufficiale del Movimento 5 Stelle.

E' il caso che anche i movimentisti si diano una guardata (SVEGLIATA?!?) intorno ed inizino ad osservare le cose.
va bene non vedere più la TV, ma ogni tanto uno sguardo bisogna darglielo. Nei TG le info sul Movimento NON LE PRENDONO DAI MEET UP MA DAL BLOG CHE E' A TUTTI GLI EFFETTI L'ORGANO UFFICIALE DEL MOVIMENTO!!

Perciò se mi accaloro è perchè ho competenze (non ve ne siete accorti? Non avete mai letto ciò che scrivo?) e vedere gestito il luogo d'informazione così non va bene.

QUESTA E' CASA 5 STELLE, SE LASCIAMO CHE 300 INCOMPETENTS DELLA SGURGOLA MARZICANA DEL PD più quattro imbecilli di destra dettino legge a CASA NOSTRA!!! COME CA22O SI PUO' PRETENDERE CHE POI SI VINCANO LE ELEZIONI?

Lo ripeto uno dei difetti del Movimeno 5 Stelle è l'ingenuità e non abbiamo tempo per la psicanalisi, il tempo stringe e bisogna trovare scaltrezza il più presto possibile.

Co,me vedete, non è una mera difesa di personaggi (che comunque variano necessariamente nel tempo, ma è una PROTEZIONE D'IMMAGINE, cercando di tirare fuori un po di PALLE!!

QUESTA E' CASA A 5 STELLE, IL NEMICO QUA DEVE STARE A DISAGIO, NON I SUOI ABITANTI!!!

Francesco Folchi, AmoR Commentatore certificato 06.06.14 23:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oreste, avrei parecchie medagliette se non fossi stato bannato (e tantissime volte) e dagli albori (sette anni fa).
la medaglietta blu non ce l'ho perchè ho donato con mail diversa da quella d'iscrizione al blog.
non dico ca22ate se scrivo quel che ho scritto (e bada bene non parlo per me, ma per blogger che hanno lasciato qua sopra delle perle o di composizioni altrui o di cose proprie ... e sono i più bersagliati.
Bisogna che il Blog si assuma qualche responsabilità e si protegga i blogger migliori.
detto papale papale, me ne strafotte un ca22o se mi fanno il post di un NOBEL se poi lasciano che qua sopra bannano Alfredo di Milano, Enrico da Novara (attuale Grethe), Viviana V, e tantissimi altri.
Che pongano una cifra per la nostra protezione e ognuno di noi (son sicuro) se la paga.
PERCIO', COME VEDI, LA MIA NON E' UNA RICHIESTA DI PROTEZIONE PASSIVA, BENSI' UNA RICHIESTA DI PROTEZIONE PARTECIPATIVA. ME LA VOGLIO PAGARE!
Che si muovano o perdono parecchia brava gente.
Stavolta mi son rotto i coglioni di questa apatia italiota ...
Uno vale uno è una cosa reale o una presa per il culo? (Ovvero ... scrivi, scrivi, poi se ti bannano senza motivo, fa niente, ti riscrivi con altro nick ... e perchè? Che per caso il tomo del post, Pratchard, è migliore di un blogger del Blog??? Che per caso lui domani scriverà con altro nome se scriverà ancora qua sopra?
Vedi i francesi tolsero tutti i titoli alle persone e si iniziarono a chiamare cittadini.
Che facciamo? Ci sono cittadini migliori di altri? Alcuni sono truppe da mandare allo sbaraglio, altri invece elitè che son da salvare a tutti i costi?
Cittadini? Dimostriamolo dalle cose semplici e si finiscano queste chiacchiere...Ma giuste per una battaglia di uguaglianza… CA22O!
Libertè, Egalitè, Fraternitè … A li mortè.
Ciao.
P.S.: mi aspettavo più partecipazione, grazie mille a tanti nomi altisonanti DEL BLOG … grazie della preziosa partecipazione …

Francesco Folchi, AmoR Commentatore certificato 06.06.14 23:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pensierini della Notte...

-Che fine ha fatto L'ESTRADIZIONE DI DELL'UTRI?

-Che fine ha fatto l'invito di Beppe ai Parlamentari 5 Stelle di investigare sui Brogli alle ultime Europee

-Che 'lavoro' sta svolgendo EFFETTIVAMENTE Berlusconi nella casa di riposo?

Gioca per due ore a tressette coi vecchietti?
Intrattiene 'elegantemente' le infermiere?
Insegna agli anziani colà presenti le regole del kamasutra?

In poche parole che cazzo fa per "espiare la pena"?

E' il 4° Segreto di Hardcore?


OT


@Staff blog di Grillo

Inutile far finta che la questione sicurezza sia di secondaria importanza, la totale o parziale mancanza di essa comporta perdite sul piano informativo, propositivo e culturale.
Gli utenti che nella maggior parte dei casi, sono anche amici fra loro, quando postano commenti, spendono le loro energie e il loro tempo con la consapevolezza di dare al blog, emancipazione culturale, interazione, informazione ma anche lustro e prestigio.

Quindi, occorre venga esercitata un forte azione di controllo e contrasto verso coloro che, essendo magari, anche certificati, depistano e divergono il pensiero del movimento creando confusione, infatti a differenza dei troll citrulli, i troll di seconda generazione (o rev 2.0) culturalmente preparati, usano un linguaggio distrattivo quasi impercettibile ai più, cercando con sottile perfidia di incanalare determinate discussioni su altri percorsi, insinuando in chi legge, il dubbio sulle scelte effettuate da Beppe, il risultato del loro successo è visibile dai sottocommenti che ingenui amici del blog, lasciano ai loro post.

Termino, dando tutta la mia solidarietà a Francesco Folchi, Claudio, Alfredo, Viviana e a tutti quelli che sono stati clonati, bannati o hackerati.
Pensateci voi dello staff, la sicurezza è una cosa seria, e il blog è una cosa serissima, rendiamolo ancor più punto di incontro per analisi, proposte e idee.
Un caro saluto a tutte le stelle, che ogni giorno contribuiscono a rendere grande questo blog.


Sempre con Beppe.
M5S #ArrestatituttiVoi#

Nico C., Porto Sant'Elpidio Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 06.06.14 23:39| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Europa, euro, zona euro, europee, ho la nausea ormai di questi termini, ma l'Europa non ci doveva fare crescere, tutelare, rispettare?
Rivoglio la mia Italia! Di questa Europa com'è strutturata, non frega nulla a nessuno ed a me lascia tanti, tanti tanti tantissimi dubbi e perplessità.

Paolo Bardon, Madignano Commentatore certificato 06.06.14 23:38| 
 |
Rispondi al commento

Ma come si fa in Italia a SCORAGGIARE LADRI E CORROTTI con questo GINEPRAIO di leggi e leggine che come in un rovo INACCESSIBILE AI PIU' si INGUATTANO AUTENTICI TOPI DI FOGNA quando vengono scoperti COL FORMAGGIO IN BOCCA???

E nei quali si deve a fatica districare anche la Legge (quella con la 'L' maiuscola) quando vuole andarli a prendere?

Un servizio in tv ieri diceva che CONTINUAVANO A RUBARE E A INTRALLAZZARE PUR SAPENDO GIA' CHE C'ERA UN'INDAGINE SU DI LORO!

perchè???

Semplice. Perchè i topi di FOGNA sanno bene che in Italia HANNO MOLTE PROBABILITA' DI FARLA FRANCA con tutte queste leggi che invece di favorire il LORO ARRESTO, spesso NE FAVORISCONO L'IMPUNITA'. Specie se si tratta di ALTI PAPAVERI.

Che sanno benissimo che nella peggiore delle ipotesi se la caveranno, PAGANDO CON I SOLDI RUBATI, i migliori avvocati.Che potrebbero quindi arrivare alla PRESCRIZIONE o finire, nel peggiore dei casi, ai servizi sociali...

Quindi Un AFFARE SEMPRE E COMUNQUE...

IL DASPO dovrebbero darlo a chi permette tutto questo anche...

Dino Colombo. Commentatore certificato 06.06.14 23:34| 
 |
Rispondi al commento

E' OVVIO - E' TUTTA UN' INTER
FACCIA DEMOCRATICA UNIONE EUROPEA DOVE DIETRO CI SONO BANCHE PRIVATI MULTINAIZONALI POLITICI LOBBI RICCHI POTENTI E TANTO DANARO E POSSESSO DI TUTTO ------ FINITO L' EQUILIBRIO DELLA SOSTENIBILITA' TOLGONO TUTTO E SI RIMANE A COME CI HANNO MESSI ---- CHI HA HA E CHI NON HA NON AVRA' PIU' ---- A RIFONDARE I NUOVI TERMINI DEI NUOVI STATI SARANNO GLI STESSI CON PIU' POTERI E APPROPRIAZIONE PRIVATA ---- MA IL BELLO VERRA' QUANDO CI COZZANO FRA DI LORO VEDASI GIA' USA_UE UCRAINA_RUSSIA - SENZA CONTARE CIO' CHE HANNO GIA' FATTO FUORI AFGANISTAN IRAK LIBIA SIRIA PAESI AFRICANI E SUD AMERICANI E TANTO ALTRO -- LA GUERRA MONDIALE E' A SUON DI BORSE AFFARI STRATEGIE GUERRE E GHICHI SPORCHI -

OPE 06.06.14 23:31| 
 |
Rispondi al commento

Farage un fascista ubriacone punto e basta

Enrico P., AMSTERDAM/Olanda Commentatore certificato 06.06.14 23:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buonanotte blog a domani


Fuck off Pritchard!! Ancora con sta storia? Basta farsi un giro in rete per capire chi è Farage non c'è bisogno di qualche santone suo amico. Neanche su questo siamo più daccordo? Farage è l'Haider inglese, il Bossi dei vecchi tempi. Non mi piace neanche questo modo di far calare su di noi questi santoni per inculcarci l'idea che Farage è digeribile. E' la stessa tecnica che usa La Repubblica e i tecnocrati di sinistra da sempre. Fuck off Pritchard and Farage, and let's vote l'alleanza in Eruopa senza ulteriori indugi!!
Tommaso


son talmente arrabbiato che non ho salutato gli amici ...
(vedo che qualcuno presente c'è ...)

salutem ex astris

...

gli ultimi avvenimenti mi fanno pensare che così non va ...
ho sempre dichiarato che per puro spirito di democrazia l'accesso al Blog dovrebbe essere concesso a tutti ... 5 stelle e non ...
ma i recenti attacchi che limitano il diritto a comunicare tanto democratici non sono ed allora ...
"a la guerre com'a la guerre" ...

sto diventando un po' anti democratico ...

mi verrebbe voglia che il Blog si dividesse in 2 parti :
1 aperta a tutti (il Blog attuale) ...
1 accessibile solo agli utenti certificati ... certificati si ... ma al Movimento (quelli che han mandato i documenti) ... poi ognuno va a leggere dove vuole ... ma soprattutto a "scrivere" dove vuole ...
lo so è una idiozia .... ma l'esasperazione non aiuta i normali ragionamenti ...

ma urgono misure di protezione ...

luci da Alcyone () Commentatore certificato 06.06.14 23:23| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Consigli per li acquisti di idee

Berlusconi ha detto che:

“Grillo è un assassino e un pregiudicato”.

L'ex Cavaliere contro gli elettori M5s: "Le persone che lo votano cercano la vendetta e vogliono il sangue. Grillo dice le stesse cose che diceva Hitler in campagna elettorale".

Parola di Silvio Berlusconi, anch’egli pregiudicato.

Ospite di una trasmissione tv, l’ex presidente del Consiglio ha attaccato duramente il leader del M5s, il quale, a sentire Berlusconi “è uno esperto sul non entrare in prigione, perché con colpa ha ucciso tre amici.

“Grillo – ha insistito il presidente di Forza Italia – è condannato per omicidio plurimo colposo, è pregiudicato e assassino”.

Parole di fuoco anche contro gli elettori del Movimento 5 stelle: “Le persone che lo votano cercano la vendetta e vogliono il sangue. Grillo dice le stesse cose che diceva Hitler in campagna elettorale”.

...

Se da un tipo così escono dalla bocca parole simili l'alleanza con Farage dovrebbe essere cosa fatta.

Farage non mi sembra sia stato ancora ACCUSATO DI ASSASSINIO dai suoi detrattori.

Quindi dovrebbe essere lui a farci l'onore di accoglierci nel suo gruppo.

Indi...

Se le ACCUSE A FARAGE sono SIMILI A QUELLE DEL NANEROTTOLO verso Grillo, che a suo dire, tutti quelli che provocano incidenti stradali per colpa o meno SONO TUTTI ASSASSINI più o meno a piede libero

voi capite che anche le ACCUSE A FARAGE IN PATRIA E FUORI possono essere allo stesso livello.

Forse pronunciate ANCHE DA GENTE che dovrebbe andare a nascondersi per il proprio passato.

Anzi, per il Grande Capo "CULO FLACCIDO" ANCHE NOI ELETTORI DEL M5S siamo POTENZIALI ASSASSINI (non ci bastava di essere potenziali "STUPRATORI"...) in quanto secondo lui CERCHIAMO LA VENDETTA (verso chi?...) e IL SANGUE.

Infatti le piazze di Grillo dopo ogni suo comizio sono state notoriamente ripulite del sangue sparso a litri dai suoi vendicativi 'adepti'.

Ma Un bel TSO preventivo per lui e chi gli crede ancora no...vero?

Dino Colombo. Commentatore certificato 06.06.14 23:19| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono articoli che vanno denunciati e ai rispettivi pennivendoli presi a calci verificate:https://it.finance.yahoo.com/notizie/disperata-fame-dollari-paese-amato-110000682.html

raoul romano Commentatore certificato 06.06.14 23:19| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno qui ha postato questo articolo http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=13470 Riporta:

"Il patto strategico Grillo-Farage prevede dunque la formazione di un gruppo di 60/70 eurodeputati e quindi del quarto gruppo europeo. Il Programma di Farage non è particolarmente conforme a quello del M5S, in particolare sull'energia, ma ognuno potrà votare liberamente. E' un accordo tattico per contare qualcosa in Europa."

60-70 eurodeputati? Quarto gruppo europeo?

Al momento l'EFD è composto da 4 stati membri:

UK (UKIP) - 24
Lituania (TT) - 2
Olanda (SGP) - 1
Rep. Ceca (Svob.) - 1

Totale 28 membri. Con l'adesione del Movimento diventerebbe:


UK (UKIP) - 24
Italia (M5S) - 17
Lituania (TT) - 2
Olanda (SGP) - 1
Rep. Ceca (Svob.) - 1


Totale 45 membri. Mancano ancora due alleati per formare il gruppo, chi sono? E come si fa a raggiungere 60-70 membri se il partito più numeroso ancora non iscritto (AdF) ha 7 deputati?
Da quanto riportato poi da Thelocal.de, l'AdF ha fatto formalmente domanda per unirsi all'ECR dei conservatori brittanici. Quindi il massimo che l'EFD può pescare, se li trova, sono altri due partiti da 1 o 2 deputati, che porterebbe quindi il totale dei deputati a 47-48 membri. Ben lontato dai 60-70 membri riportato dall'articolo sopra linkato.

Se andiamo a vedere i numeri attuali dei gruppi sono:

PPE 221
PSE 191
ALDE 65
ECR 57 (+7 probabili AfD)
GUE/NGL 49
EAF 38
EFD 28

Con l'adesione del Movimento, e altri due partiti da 1 o 2 deputati che sono rimasti, l'EFD andrebbe a 47-48 membri. Come si fa a sostenere che l'EFD sarà il quarto gruppo nel parlamento europeo?

Giuseppe Boschi 06.06.14 23:18| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia è l'unico paese in cui il governo in carica è stato incoraggiato dal risultato elettorale di oggi a perseverare nella "terapia letale", dei vincoli finanziari del debito che strangolano lentamente l'economia.

Persino in Irlanda dove l'economia è ora un poco in ripresa il governo ha perso seccamente e si è dimesso oggi il primo ministro, persino in Germania la Merkel ha perso un -4%, in Spagna i partiti di governo storici hanno perso un -29% (sommati) e in Grecia pure. Solo in Italia il partito che somministra la terapia letale è incoraggiato a insistere!. Questo è male per l'economia reale italiana, ma alla fine è letale anche per loro.
...
L'analisi monetaria in questo caso è abbastanza utile nel dire che, a meno di un cambio di rotta radicale, la terapia di Padoan/UE/BCE demolirà lentamente l'economia, come quella di Monti (ma più lentamente) Quando saremo al sesto o settimo anno di Depressione economica, con l'aiuto del solito crac dei mercati finanziari che ogni tanto arriva, chi ha somministrato la terapia letale finirà come il partito socialista francese, greco o spagnolo o inglese.

Per la cronaca il 2014 sarà il sesto anno di depressione economica (a marzo 2014 l’indice destagionalizzato delle vendite al dettaglio, rispetto a marzo 2013, segna una flessione del -3,5%...).

Per la cronaca, in questa elezione, nessuno dei partiti di centro-sinistra storici di governo in Spagna, Gran Bretagna, Grecia e Spagna ha preso più del 14% dei voti. Il 41% del PD è un anomalia, i due numeri sono stati scambiati.

In Italia per il PD bisogna solo aspettare un poco di più.

http://www.cobraf.com/blog/default.php?idr=123553183#123553183

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 06.06.14 23:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Repetita...

Renzie dixit:

"Il problema nn sono le norme..ma i ladri"

"Ci vuole un DASPO A VITA PER I POLITICI CORROTTI"

ahahahahahahah...

Vedi Renzie?...Ha torto poi Beppe Grillo quando ti chiama 'ebetino di Firenze'?...:))


Tu vuoi il DASPO A VITA PER I 'CORROTTI'

Invece con i FRODATORI FISCALI (che forse secondo TE non sono LADRI....noooooo) CI FAI PURE LE RIFORME DELLA COSTITUZIONE.

Ahahahahahaha....povero ebetino come ti credi 'furbo' tu....:D

Visto che il tuo cervellino forse nn ci arriva da solo...ti 'illumino' io...

"che differenza c'è tra l'evasione fiscale e la FRODE FISCALE?

Risposta:

"evasione fiscale = rientrano tutti quei metodi volti a ridurre o eliminare il prelievo fiscale attraverso la VIOLAZIONE di specifiche norme fiscali.

Tipicamente avviene attraverso operazioni di vendita effettuate senza emissione di fattura o di ricevuta o scontrino fiscale (le cosiddette vendite "in nero"), con conseguente mancata dichiarazione fiscale e versamento d'imposta(QUINDI SI DIVENTA 'LADRI' VERSO LO STATO...QUINDI VERSO TUTTI GLI ALTRI CITTADINI!).

Variante MOLTO PIU' GRAVE dell'evasione, la FRODE FISCALE! che avviene con sofisticati meccanismi che creano un'apparenza di regolarità, al di sotto della quale si cela però l'evasione,(L'EVASIONE c'è però è nascosta)rendendo così più difficoltosa l'opera di accertamento dell'amministrazione finanziaria.

Tipico strumento di frode fiscale è l'inserimento in contabilità di fatture di acquisto false per ridurre l'imponibile fiscale.

L'evasione fiscale è punita con sanzioni pecuniarie e oltre una certa soglia di sottrazione di imponibile anche PENALMENTE.

Quindi ebetino, segui il ragionamento:

Frode fiscale=Pagare MENO di quello che si deve allo Stato mediante artifizi contabili (una sorta di ladrocinio alla fonte...)

E quindi 'caro' Renzie con mezzo cervello chiedi il DASPO per i corrotti e con l'altro mezzo fai riforme istituzionali CON I FRODATORI FISCALI?

Quindi Collega il cervello prima di parlare...


mo nun è pe criticà....ma quer pricciard cò quell'acconciatura me pare un maschio de puzzola....
Nun vorei che quelli der piddì ce movessero sta critica in futuro....

luis p., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.06.14 23:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lui',cercamo de ricomposse;stavamo a scherza',se sa...aho,stamo sotto l'occhi de tutti,e sopratutto l'Inglesi vonno sape' co' chi c'hanno a che fa...nun me pare che i finocchi je vadano a genio...e rape si'...scherzo amichi d'ortremare;c'o so' che ve sentite superiori,a torto,ma...'n po' de pazzienza...semo italiani...

I re l'amo cacciati...co' 'n broglio...tanto pe' cambia'...
Comunque,nun erano quelli leggitimi...no come i vostra...iu smail??

Lui',je n'ho cantate abbastanza??
Coi loro termini anglosassoni,c'ahnno deviato a più mejo gioventù...ghei praid...suvvia...

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.06.14 23:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

STAFF ...

non ho letto nulla in merito a quanto segnalato più volte da Francesco Folchi amoR

possiamo sperare che qualcosa si faccia ???

luci da Alcyone () Commentatore certificato 06.06.14 23:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

boh,vorrei scrivere qualcosa ma,a che serve?tanto quello che dico sono cose che,qui dentro conoscono tutti.se ne parlo fuori,mi accorgo che non frega niente a nessuno.non gli interessa la democrazia diretta(forse neanche la democrazia)e nemmeno l'uno vale uno.vogliono stare sugli spalti e godersi la partita.non vogliono scendere in campo.la loro logica è: che mi dai?non lo sò.non lo sò più se stiamo agendo bene o stiamo sbagliando tutto.sappiamo di essere nel giusto e,lo siamo certamente,ma siamo certi che,gli altri,comprendano cos'è il bene?siamo certi che vogliano comprenderlo?siamo certi che la causa sia l'ignoranza?siamo certi che,la loro,non sia una scelta cosciente?in fin dei conti è una posizione comoda:scannatevi poi,noi,cercheremo di trarre il maggior vantaggio dal vincitore.abbiamo mai fatto una seria analisi di ciò che è possibile?o il nostro,è solo un volo pindarico?insomma,ho la sensazione che,vogliano il piatto pronto.anche a costo di morire di fame.se le cose stanno cosi,non ha senso parlare di democrazia diretta e uno vale uno.penso che,nella coscienza che,noi,siamo il bene(e lo siamo veramente)dovremmo partire dall'affermazione di lenin:la rivoluzione non la fà il popolo ma,il tre per cento della popolazione.insomma,non vorrei che,dal momento che la situazione prepicipita sempre di più,qualcuno,alla fine,faccia un VERO colpo di stato,approfittando del fatto noi siamo ompegnati a spiegare la democrazia diretta e l'uno vale uno.


Buona notte cittadini a 5 stelle anche oggi una giornata magnifica per lo scrivente e spero anche per tutti voi.
Un abbraccio a Beppe e a tutti gli uomini liberi.

Andrea B., Perugia Commentatore certificato 06.06.14 23:01| 
 |
Rispondi al commento

Ma davvero non riuscite a capire che queste elezioni sono una buffonata? Non conteremo nulla. Gli unici che contano sono coloro che hanno sempre contato.
Possiamo ingrupparci con chiunque, sarebbe la stessa cosa. Meglio con nessuno, faremo ciò che si può.
Conta in Italia. E' qui che si deve vincere.

ale magno, nord Commentatore certificato 06.06.14 22:46| 
 |
Rispondi al commento

Dopo questa ulteriore esposizione, il nostro Grillo, ha capito che uscire dall'euro è urgente ed improcrastinabile e non c'è tempo per Referendum e cazzate varie?

Francesco P. Commentatore certificato 06.06.14 22:44| 
 |
Rispondi al commento

Post molto interessante anche se lungo e tecnico.

Ammetto di non averlo letto tutto, credo che lo leggerò con calma domani.
Però il senso generale di quanto affermato in questo post lo avevo capito un paio di anni fa informandomi sul web.

Ne parlavo con le persone che conosco, scrivevo commenti qui sul blog e molti mi rispondevano che ero una "visionaria complottista".

Sono contenta che molti adesso capiscano che quello che sta uccidendo le economie degli stati UE sono i trattati europei decisi da una lobby criminale.

Uno dei maestri del "complottismo" dal quale ho avuto molte informazioni è proprio Claudio Messora, che in seguito ha assunto il ruolo di responsabile della comunicazione dei senatori 5S.
Sul blog byoblu di Messora apparivano articoli ed interviste con economisti, giornalisti, politici e professori di diritto (mi riferisco al professor Becchi).

Risale al novembre del 2011 l'unica intervista italiana a Nigel Farage (che io abbia visto fare da giornalisti o blogger) ed è stato Messora a farla!
Adesso tutta la stampa italiana e in particolare Repubblica di De Benedetti, cioè come dice Beppe la tessera n.1 del PD, strepita contro Farage e ci "consiglia amabilmente" di allearci con i verdi!!!

Io non ascolto i serpenti velenosi!

Ornella M., Uzzano Pistoia Commentatore certificato 06.06.14 22:43| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Lalla M.: "C'è soltando da fare un salto culturale e mentale e
………………..chiudere per sempre la chiavetta dell'omertà mentale
………………..di questo popolo asfissiato dall'imbecillità peregrina
………………..collettiva e da uno stato di perenne complicità
………………..delittuosa"…………………………………………………….


Mia cara Signora Lalla M.,

mi perdoni, innanzitutto, il "mia" ed il "cara" che viola di brutto il mio codice etico: gli è che, a leggere il Suo commento, si è determinato in me un tale stato emotivo di "vicinanza" alla Sua persona che, a nasconderlo, avrei soffocato la mia sincerità.

Ho scelto la violazione del mio codice etico.

"Un SALTO culturale e mentale", Lei si auspica che questa nostra colonia di SERVI faccia? Vorrei tanto unirmi al Suo auspicio - che è poi il credo di moltissimi in questo nostro Blog - ma un salto - sia culturale che mentale - sarebbe solo possibile esser fatto in virtù dell'azione pienamente attiva della facoltà CRITICA.

Che, nella realtà, è piatta. Come la morte!

Stasera andrò alla Biblioteca a prendere in prestito un DVD su uno spettacolo circense, di quelli moderni senza animali. Me lo vedrò in Sua compagnia virtuale, particolarmente concentrando la mia attenzione sui SALTI.

Quelli possibili. Quelli che una volta si chiamavano pure mortali.

La saluto con tanta simpatia.

jb Mirabile-caruso Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 06.06.14 22:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ancora importante vedere questi interventi sull'Euro

Worren Mosler: https://www.youtube.com/watch?v=LaqbZm_y15g

Alberto Bagnai: https://www.youtube.com/watch?v=9tZxxko-jDE&feature=share

Stefano G., Ercolano (NA) - Roma Commentatore certificato 06.06.14 22:27| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono nell'aria segnali inquietanti che non bisogna sottovalutare..I fatti dell'expo e del MO.Se stanno creando un particolare ambiente sociale e politico favorevole a scelte che nel passato hanno portato l'uomo solo al comando...F.I in totale marasma e disfacimento cadaverico si accosta a Salvini che gia si è totalmente abbraciato ai fascisti Francesi..di Le Pen... La Mussolini sbotta ricordando il ventennio del Nonno come un periodo senza corruzioni..(naturalmente falso).. il Pd per sganciarsi dalla morsa della magistratura e della corruzione dilagante nel partito sta pensando ad ottobre o entro la primavera del 2015 di andare a nuove elezione .Sperando che le acque si calmino e con un colpo solo diventare partito unico(alfanoidi sciolta civica e frattaglie centriste) e liberarsi della vecchia guardi pd oramai corrota e concussa piu che mai..Isomma vedo derive autoritarie.. altro che Farage o Grillo.. è il gioco delle parti che bisogna subito denunciare all'opinione pubblica..Evitiamo di cadere nel loro gioco "di tutti contro uno ed uno contro tutti"BEPPE FAI IN FRETTA N EUROPA CON FARAGE SUBITO

pierluigi 06.06.14 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Buona sera a tutti.

CONTINUO A RIPETERE SOLO QUESTO COMMENTO in adesione all'iniziativa di Francesco Folchi, AmoR a favore dei commentatori a cui è stato sottratto il nick, fino alla restituzione dei loro account storici.

*****

Scrive Francesco Folchi, AmoR allo Staff:

>>>>>"Secondo me se non salvaguardate gente che qua sopra ha scritto cose encomiabili innalzando il livello generale (culturale, spirituale, letterario), allora di che ca22o di comunicazione state parlando?"

"Più IL BLOGGER dimostra un senso estetico, letterario, culturale od artistico spiccato, più sarà bersaglio dei troll."

"Si può anche ricominciare con nuovi nick, non c'è problema, ma quella persona, quel "Pasolini" del blog, dovrà riniziare la sua carriera (per così dire) daccapo con notevole perdita di tempo [anche di quelli che lo seguivano e che impiegheranno tempo a ritrovare i suoi preziosi commenti, ndr]"

"chi ha doti artistiche, ovviamente, è colui che per scrivere qui sopra SPENDE PIU' TEMPO PER OGNI SINGOLO POST"

"Iniziate a ben proteggere quei tanti uno che VALGONO veramente uno (DIMOSTRANDOLO) che ben comunicano, e da tempo"<<<<<

*****

PRECISAZIONE

La mia non è una polemica personale: il mio nick non è mai stato bannato né clonato. Non sono un "artista del blog" ma uno dei tanti commentatori e un AFFEZIONATO LETTORE dei vari Luci da Alcyone, Heracles Mediolanum, etc. (beh, da *affezionato lettore* in effetti sì, la questione è *anche* personale) costretti a cambiare nick.

Dei miei post si può benissimo fare a meno, non sarà una gran perdita per nessuno.
Però voglio dare il mio contributo a una sacrosanta BATTAGLIA DI CIVILTÀ TELEMATICA: i commentatori sono la vera ricchezza del Blog, non possono essere lasciati in balìa di TROLL e "SPARTANI" che cliccano "commento inappropriato".
Lo Staff deve discernere, perché il bersaglio prevalente (è ovvio) sono gli autori dei commenti più preziosi, che VANNO TUTELATI.

*****

A presto, ciascuno di nuovo col proprio nick.
^_^

Alessandro B., Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 06.06.14 22:15| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

In concreto con chi ci sediamo nel parlamento della Unione Europea sarà rilevante
Ma se l'opinione pubblica continua a sperare in un superamento del ristagno della economia senza riflettere
sui limiti dello sviluppo sostenibile, pensando che un
cambio della moneta sia la soluzione del futuro
Non ha capito nulla di ciò che attende i nostri figli
nei prossimi vent'anni
Le risorse del pianeta sono ai limiti della tollerabilità
L'ingegno umano deve trovare nuovi parametri di
sviluppo altro che aumento del PIL

Rosa Anna 06.06.14 22:13| 
 |
Rispondi al commento

pritchard ha perfettamente ragione.
L'Euro deve essere smantellato il prima possibile.
Sono un ex elettore del M5S, alle ultime europee non ho potuto confermare il voto al movimento proprio perchè non ha ancora assunto una sua linea sulla moneta unica.
Ho dovuto acconciarmi a votare Lega.

Credo sia venuto il momento che il movimento prenda una posizione precisa sull'Euro.

Urge una consultazione on line tra gli iscritti certificati per decidere la posizione ufficiale su questo tema.

Credo sia una necessità improcrastinabile.

http://goofynomics.blogspot.it/


Loris B. Commentatore certificato 06.06.14 22:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'Italia ai mondiali di calcio:

TUTTI A CASA!!!!!!!!!!!!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 06.06.14 22:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sto iniziando a soffrire di labirintite. Un anno di governo palle d'acciaio è passato senza che qualcuno si sia accorto di quali risultati abbia portato. La luce in fondo al tunnel altro non era che un logorroico e roboante renzie che con le sue chiacchiere si è inchiappettato mezza Italia. Tronfio del ruolo che ricopre si azzarda a dire "le regole ci sono, il problema sono i ladri", quando a mio avviso la frase andrebbe formulata così "i ladri ci sono, i problemi sono le regole". Ma tant'è, ora iniziano i mondiali di calcio che al pari della politica si fregia di truffaldini e opportunisti, il cocktail preferito dagli italiani. E stiamo ancora qui a parlare? Se perde l'Italia siamo pronti a mangiarci la bandiera, mentre i politici ci infilano l'asta nel cu.o. E allora? Allora... musica... Cacao meravigliao, che meraviglia sto cacao meravigliao, lo sao o non lo sao che all'italiano puoi far sempre maramao.

anna sono, olbia Commentatore certificato 06.06.14 22:06| 
 |
Rispondi al commento

sempre a parlà de politica de probblemi...ma che ve frega dico io....domani cè er gay pride! Vendola ha assicurato che ce sarà nzieme ar compagno...oramai giusto lì pò annà visto che l'elettori nun se lo(fileno?) piu.
Ammè tutto sommato va bene...se venneno piu cucuzzoni stranamente..
Bonasera blogghe

luis p., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.06.14 22:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Noi siamo noi e non ci arrenderemo mai fino a quando non saranno andati tutti a casa.
Pennivendoli e politici ipocriti scellerati avete distrutto il mondo!!!

noi siamo noi 06.06.14 22:02| 
 |
Rispondi al commento

È da giorni che si sponsorizza Farage! BASTA!
La democrazia dal basso esiste? o giovedi votiamo Farage si, Farage no?
Esistono altri gruppi! Nessuno mi ha ancora spiegato perché GUE/NGL non lo si considera neanche!

Io con un gruppo pro nucleare e pro fossile non ci voglio entrare!

GUE/NGL è apertamente contro il fiscal compact ed è STRAMALEDETTAMENTE VERDE!

GUE/NGL si presenta con parole che io userei per il gruppo autonomo m5s se si costituisse:
"Lottiamo per migliori opportunità di lavoro ed istruzione, per la previdenza sociale e la solidarietà, per un modo rispettoso di trattare la nostra terra e le sue risorse, per gli scambi culturali e le diversità, per uno sviluppo economico sostenibile e per una politica di pace forte e concreta. Questi devono costituire secondo noi gli obiettivi ultimi del processo di integrazione europea. Crediamo che la nostra missione sia quella di rendere l'Unione Europea più umana, più trasparente e più "tangibile". Vogliamo più DEMOCRAZIA DIRETTA e partecipazione ATTIVA dei CITTADINI. L'unione europea deve diventare un progetto dei suoi popoli e non rimanere un progetto di pochi."

DITEMI VOI!

Emanuele M., Sant'Agata di Militello (ME) Commentatore certificato 06.06.14 21:55| 
 
  • Currently 2.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Giulia Sarti
22 ore fa ·

Guardate il question time del mio collega Daniele Pesco in materia di EVASIONE FISCALE:

"Secondo voi chi evade più tasse? I cosiddetti grandi contribuenti o i piccoli contribuenti? Risposta scontata.. i grandi.. e secondo voi su chi più si concentra l'attività dell'agenzia delle entrate? Risposta purtroppo scontata.. sui piccoli.. Nel 2012 sui 'grandi' l'agenzia delle entrate ha effettuato 3000 controlli e incassato quasi 5 miliardi.. sui 'piccoli' ne ha fatti più di 170 mila per incassare 13 miliardi. Non c'è proporzione!!! Bisogna investire più risorse sulla lotta contro l'evasione dei grandi contribuenti. Abbiamo chiesto al ministro dell'economia e delle finanze se non sia il caso di rivedere gli obiettivi.. ha risposto che "..ritiene opportuno una più ampia riflessione sulla idoneità stessa degli attuali obiettivi di produzione.." .. quanto meno.. un dubbio gliel'abbiamo fatto venire.. la strada è ancora lunga."

https://www.facebook.com/daniele.duecento/posts/10204143554619606

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 06.06.14 21:55| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

DITTATURA FINANZIARIA.
Come uscirne???
La moneta deve ritornare alle sue origini,ovvero è un semplice mezzo di scambio unico GLOBALE,chiamatela come volete non importa.
LE BANCHE.
Come il granaio deve raccogliere l'eccesso di ricchezza prodotta per essere reinvestita,ogni comunità deve avere il suo granaio amministrato dalla medesima.
Il resto è roba vecchia.
NOI SIAMO OLTRE

salvatore castellano Commentatore certificato 06.06.14 21:51| 
 |
Rispondi al commento

Il pensiero umano è la prima vera energia nell’Universo e coloro che siedono negli scranni del potere stanno percependo che la loro torre si sta trasformando in quella di Babele e sta crollando su di loro.
Gli insegnamenti impartiti per secoli ai popoli furono pervertiti e non rispondenti alle Parole dell'Origine? Ciò che si sta verificando a livello planetario non sta forse dimostrando che gli insegnamenti impartiti dai pulpiti deviarono il pensiero del popolo verso subdoli obiettivi? Parrebbe proprio di sì visto che la corruzione e la menzogna imperano ovunque.

Pier Luigi Tenci, Torino Commentatore certificato 06.06.14 21:47| 
 |
Rispondi al commento

oh ce ne fosse uno di giornalaio che gli dica che nell' acronimo DASPO c' e' la parola sport.
eh sai che gli frega ai tangentisti se non possono piu assistere allo sport.
ebetino ? no lui no
chi lo vota magari si

massimo x 06.06.14 21:46| 
 |
Rispondi al commento

Travaglio, come hai dovuto ricrederti sulla finta richiesta di amicizia di Bersani, cosi dovrai ricrederti riguardo l'alleanza con Farage. Io vedo Grillo - Farage una coppia esplosiva, nel senso più positivo del termine.
I burocrati di Bruxelles stanno tremando...e tramando.

Lorenzo C., Parma Commentatore certificato 06.06.14 21:43| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono volutamente ripetitivo....m5s comunque

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato 06.06.14 21:41| 
 |
Rispondi al commento

ultimo sondaggio dopo gli arresti mose venezia :pd 55% forza italia 24% M5S 11%. viene confermata la tendenza della maggioranza degli italiani , nessuno sconto verso i cittadini onesti !!

paolo b., ancona Commentatore certificato 06.06.14 21:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

http://www.theguardian.com/commentisfree/2014/jun/06/how-tories-win-war-against-ukip-conservatives-2015


paoloest21 06.06.14 21:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tra poco nicola morra in streaming da novi ligure a sostegno del ballottaggio :
http://www.ustream.tv/channel/novi5stelle

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 06.06.14 21:32| 
 |
Rispondi al commento

Ho conservato le Lire....non si sa mai! Riprendiamoci la nostra sovranità monetaria.

maria p. Commentatore certificato 06.06.14 21:25| 
 |
Rispondi al commento

La verita'?? la verità è che gli inglesi oltre a essere un popolo più PATRIOTTICO degli italiani è anche un popolo che segue con attenzione chi lo governa e chi cerca di fare il "furbetto"!!! non solo , è un popolo che RIPUGNA ASSOLUTAMENTE LA CORRUZIONE E LE RUBERIE A DANNO DELLA POPOLAZIONE !!! questi sono gli inglesi (in particiolare quelli che hanno votato Farage e la UKIP.
Gli italiani ?? un meraviglioso popolo che segue come un cane al guinzaglio il "padrone" ... pur di ricevere la "pappa" quotidiana , poi il tipo di scodella dove la riceve non ha importanza ......

The Captain, Ovada Commentatore certificato 06.06.14 21:21| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento

Questo commento è sul post della Rai, su cui non sono riuscito ad entrare.
----//--------------------

Può darsi che i tagli siano pura demagogia, ma la Rai è il principale
motivo per cui siamo al 67mo posto nella libertà di informazione al mondo.

La Rai andrebbe rifondata dalle basi, con licenziamenti in massa. E' come
l'Alitalia. Chi vi lavora, è entrato solo per tessera di partito e
raccomandazioni.

Un carrozzone nefasto , costosissimo, sulle spalle degli italiani. Se il
M5S non cresce, grossa parte di colpa è proprio della Rai, che vi
discrimina.

E voi la difendete? Autolesionismo puro. No, caro Fico, non ho capito
affatto cosa abbia fatto sinora lei in Vigilanza, nè la vostra politica
sulla Rai. "O si cambia, o si viene via" : questa dovrebbe essere la vostra
posizione!

La Rai è nemico acerrimo della libertà di informazione. Cambiate politica!"

Commento Rai 06.06.14 21:20| 
 |
Rispondi al commento


Stiglitz sull'Euro: "Se qualunque mio studente avesse presentato una analisi come quella presentata dalla Troika l'avrei bocciato"
"Le politiche della Troika sono completamente sbagliate." "Le conseguenze erano previste e prevedibili." "La Troika ha presentato previsioni errate." "I loro modelli sono sciocchi". ecc.. ecc..
https://www.youtube.com/watch?v=czGnyXjWm4A&index=33&list=WL

Stefano G., Ercolano (NA) - Roma Commentatore certificato 06.06.14 21:18| 
 |
Rispondi al commento

Ora la convinzione di renzi è quella di avere il 41% di suffragi ed ha la palla al piede di berlusconi, vedrete che presto farà cadere il governo ed indire nuove elezioni convinto di avere la maggioranza assoluta.
E' li' che dobbiamo aspettarlo e dargli la mazzata finale.
Le TV dobbiamo invaderle.

spuseta 06.06.14 21:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un timido ragionamento sull’euro e l’Europa.
La colpa della nostra situazione non è tanto l’Euro, ma il nostro deficit pubblico.
a causa dei cialtroni/criminali della politica che
- Hanno rubato impunemente per decenni, hanno fatto leggi che impediscono le sanzioni ai rei (falso in bilancio, corruzione, concussione, condoni tombali, ecc.;
- Non hanno tamponato l’evasione fiscale, perseguendo il ladro di polli e lasciando scappare la grande finanza;
- Si sono sposati con la criminalità organizzata per voti in cambio di favori
- Non hanno preso i soldi dove c’erano (grandi finanziarie, banche, slot machine 98 MLD) ed anzi, hanno fatto condoni fiscali a tutto spiano;
- Hanno promosso “grandi opere” per lo più inutili, ma costosissime a loro vantaggio;
- Hanno costituito un sistema diffuso di corruttela abbracciando vertici delle FF.AA., dei Magistrati, degli imprenditori estendendolo anche alla P. e M. impresa.
Ora i Tedeschi avrebbero tutti i diritti di dirci: - Cari italiani se il Vs deficit pubblico è mostruoso lo dovete a voi stessi, ossia a coloro che avete eletto e gli avete consentito di non fare alcuna riforma. E anzi, di fare delle leggi che vanno proprio in senso opposto al risanamento. Non potete dare la colpa a noi, alla Merkel se voi siete in questa situazione: Sono cazzi vostri.
Per questo se l’uscita dall’Euro di una parte dell’Europa mediterranea sarebbe tragica per noi, la Grecia, il Portogallo ecc., sarebbe altresì estremamente costosa per la Germania la perdita di buona parte di questo mercato.
Pertanto, se noi vogliamo contare almeno un po’ e farci sentire a Bruxelles, dobbiamo per forza far parte di una massa critica e l’unica possibilità di farlo è una collaborazione col gruppo di Farange, visto che la segretaria dei Verdi europei dopo ripetute richieste di un contatto col M5S, sembra aver dato con supponenza il diniego.
Lasciamo quindi la soluzione dei problemi cosmici di principio e cerchiamo un po’ di pragmatismo.

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 06.06.14 21:18| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi va bene la democrazia diretta e l'uno vale uno ma,giocare una partita e discutere su ogni passaggio con quelli che stanno sugli spalti mi pare esagerato.sia perchè,sugli spalti,ci sono decine di migliaia di "direttori tecnici",sia perchè,nel frattempo l'avversario ti toglie la palla e ti segna una marea di gol.dedico a beppe grillo una frase tratta da un brano del grande luigi tenco:ragazzo mio,se vuoi amar l'amore,tu non gli chiedere,quello che non può dare.

vito asaro 06.06.14 21:17| 
 |
Rispondi al commento


Stiglitz sull'Euro: "Se qualunque mio studente avesse presentato una analisi come quella presentata dalla Troika l'avrei bocciato"
"Le politiche della Troika sono completamente sbagliate." "Le conseguenze erano previste e prevedibili." "La Troika ha presentato previsioni errate"
https://www.youtube.com/watch?v=czGnyXjWm4A&index=33&list=WL

Stefano G., Ercolano (NA) - Roma Commentatore certificato 06.06.14 21:16| 
 |
Rispondi al commento

buonasera blog!!
insomma da qualunque parte la si guardi ci aspettano tempi duri.
Speriamo solo vengano fatte le scelte migliori. Noi ci informiano tramite il blog ma mi pare che in giro si parli poco di problemi dell'europa, di economia europea e di come questa influenzi la nostra.
Mi pare anche che la stragrande maggioranza della gente non abbia interesse a capire , presa da cose piu' allettanti, ma per quanto tempo saranno allettanti? Tra meno di una settimana inizieranno i mondiali e la politica passera' in secondo piano, nel senso che si faranno manovre tranquillamente intanto la gente e' presa da altro. Speriamo l'Italia vada a casa subito , questa volta non mi interessa proprio la nazionale in Brasile e tutto il giro di soldi che ci sta dietro .



o.t.

tasi e dintorni...

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/06/06/tasi-e-imu-nelle-giuste-dosi/1015706/

questo solo per la chiarezza :))

paoloest21 06.06.14 21:13| 
 |
Rispondi al commento

La verità e dimostrata dai fatti...a grandi livelli... chi compra cosa e da chi o per conto di chi? tutte srl.spa.fallite....su questioni di riduzione in povertà di popoli interi ...il reato non può essere solo amministrativo, facilmente estinguibile senza conseguenze.
Non ci ricordiamo di altri paesi solo per raccolte fondi per profughi,la politica siamo noi.
N.b. per lo sfotto ironico senza eguali aspetto er fruttarolo.

savi s. Commentatore certificato 06.06.14 21:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ogni sera prima di addommentarvi,anche se siete stanchi,depressi e pensierosi e non credenti,fate una preghiera.Rivolgetela a favore di due persone gli ideatori dell'ECONOMIA CREATIVA,che tanta gente ha fatto soffrire e chi sa quanti ne farà soffrire ancora,una preghiera per gli illustrissimi R.REGAN ed M.THATCHER,che possano rivoltarsi nelle loro tombe,che i loro spiriti non abbiano pace,che il vagare nelle tenebre sia la sola cosa,senza mai trovare,pace e tregua per tutta l'eternità.STRONZI.

giovanni licitra59 (skekku), ragusa Commentatore certificato 06.06.14 21:02| 
 |
Rispondi al commento

Questa è una guerra totale! l'ultima guerra!
Stanno facendo di tutto per renderci moderati... Silenti... Vogliono far credere che la colpa è nostra perchè abbiamo urlato, perchè Beppe ha urlato e offeso questo mondo politico che ci circonda.
Urlare non basta più cari signori!
NOI ANDREMO OLTRE L'URLO!
Abbiamo bisogno di alleati forti, coerenti e decisi come lo è il sig. Farage.
Insieme a lui attaccheremo l'Europa per poter attaccare definitivamente il nostro maledetto Stato criminale!
IO STO CON MARIO GIARRUSSO! Il nostro valoroso guerriero!
IO VOGLIO LA GHIGLIOTTINA!!!
Andrej Mussa

Andrej Mussa, como Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.06.14 21:01| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

censurato:
-----
marco torino 1 ora fa


Va bene,abbiamo capito, si va con Farage, è un matrimonio di interesse ma finiamola di dire che la sposa è una gran f....
-----

d u ra cen s ura 06.06.14 21:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fantastica intervista, finalmente una presa di posizione chiara contro lo strumento di dominazione dei Tedeschi: l'euro!!

Giancarlo Dalla Libera, Vicenza Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.06.14 20:59| 
 |
Rispondi al commento

http://www.nexusedizioni.it/it/CT/lanalisi-dei-risultati-delle-elezioni-europee-in-italia-4496

uno di noi 06.06.14 20:55| 
 |
Rispondi al commento

censurato:
-----
Paolo Aranha Utente certificato 3h fa

Invece di fare da cassa di risonanza ad un giornalaio al servizio di Cameron, perché non ci concentriamo sull'essenziale: Farage non ha i numeri per costituire un Gruppo Politico al Parlamento Europeo!

https://www.facebook.com/nofarage/photos/a.1614255012133304.1073741827.1614242805467858/1618364618389010/?type=1
---
Lady Dodi 3h fa

Qualcun altro si unirà se vuole.
Altrimenti amen. Si farà quel che si può.
Di certo non li abbiamo con "Credo" sloveno e altre amenità simili!
---

d u rax c ens xu ra 06.06.14 20:55| 
 |
Rispondi al commento

un bel documentario che consiglio di vedere:

https://www.youtube.com/watch?v=XAbHD2JYcL4

uno di noi 06.06.14 20:51| 
 |
Rispondi al commento

O.T....Permesso?

@ Fruttarò:

lo trovi qua...

http://www.blabbermouth.net/news/edguy-entire-
space-police-defenders-of-the-crown-album-
available-for-streaming/

Ernesto - La Habana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.06.14 20:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il premio Nobel Stiglitz sul dramma dell'Euro: https://www.youtube.com/watch?v=czGnyXjWm4A&index=33&list=WL

Stefano G., Ercolano (NA) - Roma Commentatore certificato 06.06.14 20:45| 
 |
Rispondi al commento

Leggo con molta attenzione le donne, tipo Lady Dodi e Lalla.
Sono anni che lo scrivo (anche in altri blog di sx) che quando era al governo silvio non si potevano fare grosse prevaricazioni su pensionati, operai, impiegati pubblici o privati. Al massimo meno scuola e ospedali per tutti.
Ma già ai tempi di dalemoni e prodino, quindi ben prima del rottamatore e di Montimer, le cose andavano molto molto male per il proletariato (è da un pezzo che non uso questa parola l'avevo dimenticata). Le cose peggiori succedono con la pseudo sx al governo, pensavo fosse per questo che molti votavano silvio, oggi non capisco + niente.
E pensare che dal 25 febbraio 2013 alla fine di aprile 2013 siamo stati tanto bene senza governo, lo spread era bassissimo, in Belgio sono rimasti x 2 anni senza governo e tutto filava al meglio.

carla g., Padova Commentatore certificato 06.06.14 20:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://www.youtube.com/watch?v=czGnyXjWm4A&index=33&list=WL

Stefano G., Ercolano (NA) - Roma Commentatore certificato 06.06.14 20:42| 
 |
Rispondi al commento

la colpa di tutto è di quei PIDOCCHIOSI che hanno votato il PD. Tanto vinceremo noi.

karola 06.06.14 20:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perché su questo blog non parlate delle interrogazioni parlamentari relative alla pedofilia cui renzi non risponde? Perché non evidenziate la sua amicizia a dir poco inopportuna con Rodolfo Fiesoli? Basterebbe un bel post in prima pagina....

http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2014/06/matteo-renzi-protegge-chi-violenta-i.html

stefano p., s.maria c.v. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 06.06.14 20:39| 
 |
Rispondi al commento

quindi ci mantengono declassati e sottosviluppati ma l'ansa scrive questo:
http://www.ansa.it/sito/notizie/economia/2014/06/06/-sp-renzi-incoraggiante-ma-presto-per-valutare_3b95647c-9beb-4d00-88f4-563c1479a56d.html

la vergogna senza fine dei media italiani!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 06.06.14 20:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo me adesso ci sono 3 punti fondamentali da seguire e spero lo si faccia:
1 alleanza con Farage
2 manifestazione in piazza per uscire dall'euro
3 mandare i rappresentanti del m5s più idonei ad andare in tv(Di Maio, Di Battista, Taverna, ecc..) in programmi seri tipo la Gabbia

Alessia C. Commentatore certificato 06.06.14 20:35| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri Gasparri è venuto a Pescara a inaugurare sta cacat!

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=10202997465811185&id=1640625001

Ma poi che non ha ragione Sgarbi

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 06.06.14 20:35| 
 |
Rispondi al commento

Si abbiamo perduto dieci anni della nostra vita,a causa dell'euro.Una moneta che ha immiserito i già sofferenti popoli "poveri".Una volontà perversa,messa in campo dai poteri forti,dalla super burocrazia della commissione e del parlamento europeo,nonché dalla banca centrale.Quest'ultima portatrice di interessi delle multinazionali che dettano legge sul futuro economico dei popoli.Ed allora ecco spiegata la campagna mediatica-politica,orchestrata contro l'accordo Grillo-Farage.I padroni dell'Europa,non vogliono controlli o controllori,non vogliono interrompere i loro affari e le loro attività.Ed hanno deciso di dare vita ad una vera e propria campagna mediatica,tendente a screditare Farage e Grillo.Per bloccarli "sterilizzarli" farli diventare "non credibili" .Poiché,ed accadrà tra qualche mese,quando Grillo e Farage denunceranno i giochi nascosti della commissione e del parlamento europeo,dovranno essere "considerati" fascisti.Questi "gran-signori" non hanno ancora capito che il popolo non è più manovrabile ,vuole sapere,conoscere,e partecipare alle scelte che lo riguardano.Farage e Grillo attraverso i loro eurodeputati,saranno il megafono del popolo all'interno delle istituzioni.E faranno conoscere al popolo ciò che avviene nei palazzi del potere in Europa.

placidodomenico di falco 06.06.14 20:34| 
 |
Rispondi al commento

Il problema dell'Europa è questo: Sta imponendo una politica fiscale e monetaria completamente sbagliata. Andrebbe aumentato il deficit per investimenti nei paesi periferici per far aumentare l'inflazione e l'occupazione, fregarsene del deficit che non è così importante. Se vogliono salvare l'Euro non ci sono altre strade: http://l.facebook.com/l.php?u=http%3A%2F%2Fbastaconleurocrisi.blogspot.it%2F2014%2F03%2Fsette-premi-nobel-contro-leuro.html&h=DAQGcJTvj&s=1&skip_shim_verification=1

Stefano G., Ercolano (NA) - Roma Commentatore certificato 06.06.14 20:33| 
 |
Rispondi al commento

"La libertà è come l'aria: ci si accorge di quanto vale quando comincia a mancare", come scriveva qualcuno ben più autorevole di me.
I poveri italiani che lo scorso 25 maggio hanno tributato quasi un plebiscito a Renzi, si accorgeranno di cosa significa aver perso la nostra sovranità SOLO quando gli sarà tolta la possibilità di disporre liberamente dei lori beni, piccoli o grandi che siano, e, quindi, della loro vita

Giampaolo A., Lisbona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.06.14 20:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il perché' del mio si a Farage,

perché se avessi voluto il PPE avrei votato B.
perché se avessi voluto il S&D avrei votato pd
nei verdi non ci ho mai creduto, dunque niente Green
al gruppo AD(L)E non ho mai pensato perche' non ho due "lauree"
la lega non mi piace, forse per il "verde"
gli altri sono e saranno gruppi minoritari
Pertanto meglio EFD e UKIP.

Jambo Bwana (habari gani) Commentatore certificato 06.06.14 20:32| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Renzi: "Il problema non sono le regole, ma i ladri".

E i ladri che fanno le regole?

carlo c. 06.06.14 20:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Matteo Salvini sta per accordarsi con Berlusconi (BERLUSCONI) e per i media è tutto normale, si volevano bene in passato e ora tornano insieme.
Peccato però che Salvini, durante la campagna elettorale, non abbia mai parlato di alleanze con Forza Italia.

Grillo fa un’alleanza tattica con Farage e sono tutti pronti a parlare di tradimento.

E’ strano questo Paese.

Marco16 F., Torino Commentatore certificato 06.06.14 20:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perché il m5s non ha vinto? Perché Grillo non ha avuto il coraggio di abbracciare l'ideologia della DEMOCRAZIA DEL BENESSERE con il fondamentale concetto del LIMITE SOCIALE DEL PROFITTO. studiate e cercatela (www.albanesi.it sezione società > politica ... magari date un occhiata anche a religione ... lavoro) = prima di cambiare la politica bisogna cominciare anche a cambiare noi italiani!

Pincopalla mrc Commentatore certificato 06.06.14 20:25| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

"Nel 2013 la caduta del Pil non è stata uguale dappertutto, risultando "molto più accentuata" nel Mezzogiorno. Lo rileva l'Istat nelle stime per area territoriale. A fronte di un calo nazionale dell'1,9%, come già noto, il Sud ha fatto registrare una riduzione del Pil in volume del 4%, doppia rispetto al dato complessivo. (ANSA)"

https://www.youtube.com/watch?v=Hmj1fWkkjfs

paoloest21 06.06.14 20:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHE SCHIFO A LA 7

Ieri sera ho assistito all'intervento pietoso di quella ragazza su La 7 che si è scagliata contro Travaglio come fosse il male assoluto.
E meno male che c'è Travaglio che ci racconta, a volte in maniera divertente e scherzosa, i missFATTI tragici dei nostri/vostri politici. A mio avviso è uno dei pochi bravi giornalisti che abbiamo in Italia.
La cosa però che mi ha fatto indignare è stato quando ha detto, più o meno, che se Grillo avesse vinto le elezioni, lei se ne sarebbe andata da questo paese.
Che coraggio. Avere sopportato governi che, da destra a sinistra, si sono comportati come briganti all'assalto della diligenza-Italia, che hanno depredato il paese, dopo aver giurato sulla costituzione, per i propri interessi personali e fare un'affermazione del genere riguardo a Grillo e al suo Movimento, ebbene mi sarebbe venuto voglia di chiederle: "ma lei dove ha vissuto tutto questo tempo, su Marte"?
Suggerisco a Travaglio di disertare inviti in salotti faziosi come quello condotto dalla presentatrice di quella orrenda trasmissione.
Santoro, sarà anche di sinistra, ma almeno è un professionista e ha sempre dato spazio a Travaglio, anche perchè Travaglio assicura ascolti molto di più di quando sparlano i soliti lecchini dei partiti.
FORZA TRAVAGLIO (che oltretutto è anche un bell'uomo, una razza in estinzione).

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 06.06.14 20:15| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' da un po' che mancavo dal blog (che X..o, direte voi :)), ma DAI RAGAZZI, DAI!!

FORZA E CORAGGIO

CHIN UP!!!

PENSIONIAMO I SESSANTENNI CHE HANNO DISOSSATO L'ITALIA!!!

R&D. viviamo nella ICT, per chi non se ne fosse accorto!

DAAAAAAI!
R&D....FORMAZIONE, ISTRUZIONE - pensioniamo i ladri - E RIPRENDIAMOCI LA PIAZZA!

Alex L., Estero Commentatore certificato 06.06.14 20:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione