Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Un Doblò per Totò

  • 41


dolbo_per_toto.jpg

"Tramite il Nuovo Comitato il Nobel per i disabili siamo entrati in contatto con L. e M., della provincia di Perugia, genitori di Totò, un ragazzo di 18 anni disabile al 100% dalla nascita (usiamo nomi di fantasia per tutelare la privacy degli interessati). Ora che Totò è diventato grande hanno bisogno di un nuovo mezzo di trasporto, un furgoncino tipo un Fiat Doblò (per intendersi) opportunamente attrezzato per ospitare la carrozzina. Questi veicoli hanno il tetto rialzato, una rampa elettrica che permette l'accesso alla sedia e dietro una speciale struttura a cui assicurare la carrozzina durante la marcia. Hanno chiesto il nostro aiuto perché non sono in grado di sostenere la spesa, che è di circa 10.000 euro per un mezzo usato con più di 100mila km. I prezzi variano a seconda del tipo di rampa installata, del peso che deve sopportare più tutti i parametri di una normale auto. Lanciamo quindi una sottoscrizione online per finanziare questa operazione. Basta fare una donazione al Comitato specificando nella causale: Un Doblò per Totò.
Coordinate bancarie, postali e Paypal
BONIFICO BANCARIO intestato a Nuovo Comitato il Nobel per i Disabili Onlus
BANCA POPOLARE ETICA Iban IT15L0501803000000000137020
Codice Bic CCRTIT2T84A
VAGLIA POSTALE: Beneficiario Nuovo Comitato il Nobel per i Disabili
Indirizzo Località Santa Cristina, 53 - 06024 Gubbio (Perugia)
PAYPAL: clicca qui
Con una donazione di almeno 50,00 euro riceverete in regalo una stampa d'arte di Dario Fo!" Nuovo Comitato il Nobel per i disabili

28 Giu 2014, 10:46 | Scrivi | Commenti (41) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 41


Tags: aiuto, comitato nobel per i disabili, comunità, Dario Fo, disabili, Doblò, solidarietà, Totò

Commenti

 

Un po' di tempo fa suggeri di fondare un banco "del mutuo soccorso" una fondazione nella quale far confluire "denari" recuperati dall'attività politica del M5S, quali rimborsi elettorali,tagli di stipendi ecc, al fine di destinare gli utili generati per scopi benefeci...invece abbiamo voluto fare i primi della classe...42 milioni l'abbiamo lasciati lì, ha disposizione dei soliti noti...poi il fondo alla Pmi...poi tac...ci si accorge che c'è chi non può permettersi di comprare l'auto per il familiare "disabile"...oppure un "montascale" perchè costa un sacco di soldi..badate bene non dico di regalare i soldi..ma di fare dei "prestiti di onore" a tasso 0 max all'1%...ci voleva tanto...?
Il Doblò rialzato costa molti soldi (solo la rampa siamo intorno agli 8000 euro)....quindi 10.000€ con un range di 100mila km.euro diciamo che è un buon prezzo..purtroppo sono allestimenti costosi, e "omologazioni pallose" vista la burocrazia italiana..
Ai disabili servono "anche" i soldi...seembrerà strano ma è così e solo chi l'ho sperimenta giornalmente sulla propria pelle conosce tutte le difficoltà che queste persone e famiglie, incontrano nel quotidiano..
Comunque mai mettere limiti alla provvidenza...a quando il "banco del mutuo soccorso M5S"?

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 30.06.14 07:53| 
 |
Rispondi al commento

Un partito che si rispetti non fa collette, nè raccolte fondi per singoli casi.
Un partito FA LA POLITICA E fa in modo che I DIRITTI CI SIANO PER TUTTI, come è giusto in un Paese civile.
Se la gente avesse avuto bisogno di collette una volta per chi si ammazza, un'altra volta per il pignorato di turno AVEREBBE VOTATO PER una onlus, non per un movimento politico che trova sempre giustificazioni per la propria inefficacia e mancanza di incisività.

inn t. Commentatore certificato 29.06.14 23:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie M5S


Salve!
Mi permetto di indicare i link a tre miei video, con cui cerco di presentare un mio progetto di Iniziativa Imprenditoriale per una Attrezzatura di Riabilitazione dal Mal di Schiena.
Vorrei sapere che cosa ne pensate, e se possibile vi chiedo di sostenere il Progetto mediante adesione e condivisione o comunque riterrete meglio.
Ho già inviato email simili anche ad altre figure istituzionali, personaggi e Realtà più o meno noti.
Sono convinto che maggiore sarà la diffusione che verrà data a questa mia iniziativa, maggiori potranno essere le probabilità che si possa realizzare qualcosa di utile e di valido.
Sarebbe un peccato se, dopo aver messo a punto un'idea così importante, a seguito di tante sofferenze e fatiche, non se ne facesse nulla!
Sono a disposizione per ogni eventuale approfondimento.
Grazie!

Parte 1/3 https://www.youtube.com/watch?v=aqoR3JnCX7s
Parte 2/3 https://www.youtube.com/watch?v=_a6ytE-i_LA
Parte 3/3 https://www.youtube.com/watch?v=dMRHHyi66sQ

email: alberto.costantini.std@gmail.com
Presentazione https://www.youtube.com/watch?v=0oaqST10zR8

PS - Nelle pagine Youtube di presentazione dei video è possibile trovare i link a ulteriori pagine di approfondimento!

Ing_Alberto Costantini, Erto e Casso (PN) Commentatore certificato 29.06.14 19:48| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe e STaff...di questi problemi noi disabili ne abbiamo a "tonnellate"...specialmente quando si tratta anche-non solo di mobilità e trasporto-come in questo caso, ma anche quando si tratta di "CASA" leggasi barriere architettoniche..
Questi problemi emergano per il semplice fatto che i "disabili" al 100% e con "handicap grave di deambulazione" prendano 280,00 euro al mese...salvo non sia stata assegnato il "famoso" assegno d'accompagnamento di circa 500,00 euro mensili.
Quindi con 780,00 si va poco lontano..all'uopo ho segnalato più volte a codesto blog e a qualche parlamentare che alla "12 commissione affari sociali della camera" dal giugno del 2013, è stata presentata dall'amnic una proposta di legge per portare le pensioni dei disabili almeno al trattamento minimo e cioè circa 680,00 euro mensili.
Magari prendere per il collo il "bomba" su questi argomenti non guasterebbe...in streaming..visto che i disabili oltre al sostegno economico "d'accattoni"..sono vittime anche dell'esclusione dal mondo del lavoro...750.000 gli iscritti alla legge 68 l'85% di questi è cronicamente disoccupato..."con le deduzioni fiscali ci puliamo il culo"...ci vuole i soldi...

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 29.06.14 08:46| 
 |
Rispondi al commento

Sono un disabile per cui il tema trattato mi sta molto a cuore. Faccio anche io una donazione nel mio piccolo però voglio fare anche alcune riflessioni. La cifra detta è di 10.000 euro circa per un mezzo come descritto usato. Posso dire con approssimata certezza che con quella cifra possono compralo nuovo ed adattarlo.in breve... considerato il costo del mezzo nuovo, con lo sconto della casa automobilistica per disabili dal 15 al 20% l'Iva al 4% anziché al 22% la detrazione fino a 18.000 euro sulla dichiarazione dei redditi, in più la tassa ipt non si paga e le modifiche sono ivate al 4% e detraibili pure quelle.per cui consiglierei di farsi bene i conti o farsi aiutare per fare la scelta più giusta. Comunque detto ciò i disabili pur con questi aiuti credetemi che sono una miseria dovrebbero avere molta più tutela da uno stato e una società che invece sono ostili e rendono la vita del disabile e della sua famiglia davvero difficile.un abbraccio al ragazzo e alla sua famiglia

Roberto rossi 29.06.14 02:11| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo "Totò" il mio contributo l'ho mandato, con PayPal, tramite l'associazione che si occupa dei disabili. Ovviamente spero che serva e venga devoluto alla tua necessità, come ho espressamente richiesto. Io non ti conosco e puoi ringraziare il Movimento 5 Stelle nel quale credo ed in particolare nell'onestà di tutti coloro che lo rappresentano che mi sembrano onesti e spesso meravigliosi. Apprezzo le iniziative politiche del Movimento ed anche quelle sociali sperando che siano rappresentative in futuro di quanto è possibile fare senza obblighi, multe, rivalse, minacce, pizzi=tasse, condanne ingiuste, corruzione, tutta merce fuori moda, a mio avviso, nella mentalità del Movimento. Grazie Beppe Grillo. Un Caloroso Abbraccio e tanta stima a "Totò" ed a chi onestamente lo aiuterà.

Andrea Cerbioni, Stabbia - Cerreto Guidi Commentatore certificato 29.06.14 01:54| 
 |
Rispondi al commento

Possibile che un disabile non possa riceverò un aiuto dalla regione o altre istituzioni con tutti i miliardi che la P.A. tratta? E quei politici bastardi che fottono soldi a destra e a manca quando vedono un disabile in difficoltà non gli tremano i polsi? non gli batte forte il cuore? la mattina quando si guarda allo specchio non gli viene la voglia di sputarsi in faccia? È mai possibile che per ottenere qualcosa bisogna rivolgersi pietosa mente al popolo? Questa non è una nazione questa è una accozzaglia di dirigenti e politici ladri bastardi senza cuore ne etica. Che Dio vi malefica e vi possa donare quello che date agli altri

gaetano savoca 29.06.14 00:56| 
 |
Rispondi al commento

Un aiuto economico assolutamente si, volentieri.

Ivano A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 28.06.14 21:07| 
 |
Rispondi al commento

Fatto, il mio Bonifico è stato preso in Carico, Spero che Totò abbia al più presto il suo Doblò, Grazie Beppe di Renderci Utili per il Prossimo

Salvatore Perillo 28.06.14 21:05| 
 |
Rispondi al commento

Volete finirla di usare i DISABILI per pubblicità o campagne elettorali???? Secondo Voi non è umiliante leggere ciò in una Nazione come l'Italia???? Sapete cosa vuol dire DISABILI???? non mi interessa che mi rispondiate a me interessa che avete letto bene le domande e per ogni domanda vale ciò che avete risposto in silenzio....

Giuseppe De Prisco 28.06.14 20:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

più attenzione ai retroscena stamina per favore e non solo iniziative da parrochia! responsabilità e trasparenza

https://www.youtube.com/watch?v=cBE5_pIC8hg&feature=youtu.be

luca m., roma Commentatore certificato 28.06.14 19:20| 
 |
Rispondi al commento

aiutare uno è importante ma aiutare tutti e smascherare i lobbisti è nell interesse di ogni cittadino italiano, malato, attivista, combattente civile e non! oltre le iniziative da parrocchia c'è questo! https://www.youtube.com/watch?v=cBE5_pIC8hg&feature=youtu.be

luca m., roma Commentatore certificato 28.06.14 19:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fatto

Dino L.. Commentatore certificato 28.06.14 18:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io Da Attivista del M5S iscritto anche alla Piattaforma, credo molto in queste cose, manderò subito qualcosa per Aiutare questo Ragazzo, e spero anche, che si trovi al più presto la Verità su Stamina. Una Stampa di Dario Fo, è uno tra i miei 2 Sogni, l'altro è fare una Foto con Beppe Grillo, sempre nel possibile.

Salvatore Perillo 28.06.14 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Leggere certi commenti, mi ha fatto venire il mal di stomaco. E se fosse vostro figlio ad averne bisogno? Mi fa piacere che abbiate messo anche il bollettino postale, perché, per me, è più facile così.

alfonsina p. Commentatore certificato 28.06.14 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Fatto...50 euro servono più a lui che a me...

gianni f. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 28.06.14 17:23| 
 |
Rispondi al commento

Ciao,
hai ragione, ognuno fa ciò che è nelle sue possibilità e non va messa in discussione la grandezza del suo gesto. Penso che il fatto di donare la stampa a chi da almeno 50€ sia un modo per spronare chi può farlo a non lesinare sul dare, a non pensarci troppo, a farlo e basta. Un incentivo a fare di più non un do ut des e comunque quando il fine è il bene anche un pò di marketing ci può stare se farà avere il Doblò a Totò non credi?
ciao
Filippo

Filippo D., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 28.06.14 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Compriamolo nuovo, non usato.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.06.14 15:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO BEPPPE, AIUTIAMOLO,COME POSSIAMO

alvise fossa 28.06.14 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Appena donato. Dario Fo e Franca Rame sono secondo me una sicurezza della serietà e validità della richiesta di aiuto. La strada maestra però è arrivare ad avere Governo e Parlamento di onesti e competenti per costruire uno stato sociale degno di questo nome che non costringa i più sfortunati a chiedere aiuto.
DEVE ESSERE UN DIRITTO garantito dalle nostre tasse. Invece di far rubare i soldi pubblici ai furbetti del MOSE & C. impegniamoci per avere un Parlamento pulito a garanzia anche e soprattutto dei più deboli.
Italiani SVEGLIA!

Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 28.06.14 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Donare, quello che si può , è un gesto d'amore.

mario micciche' 28.06.14 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, penso che questo compito sia ad appannaggio delle Associazioni di volontariato: esse già lo fanno come da statuto sociale per la mission e vision associativa! Per un movimento politico qual è il M5S, c'è il rischio di cadere nella sterile propaganda: una cosa è valorizzare le persone come risorsa sostenendo l'inclusione sociale delle persone diversamente abili e favorire la qualità della vita, un'altra cosa è cercar soldi!

Francesco S., francescostanislao.bove@gmail.com Commentatore certificato 28.06.14 13:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciascuno dona quello che può. Non è la rilevanza dell'importo donato che fa la differenza e, a mio avviso, invogliare a donare di più in cambio di una stampa firmata in originale da Dario Fo, suona un pò di marketing. E non credo che il nostro Totò abbia bisogno di quello. Sará forse che a me hanno insegnato che quando si fa del bene la mano destra non deve sapere cosa fa la sinistra.

Cuono F., Londra Commentatore certificato 28.06.14 12:57| 
 |
Rispondi al commento

con 10 mila euro dai a 20 mila persone un chilo di patate a testa per mangiarci 2 giorni e queste 20 mila persone possono quindi spingere la carrozzina di totò per 40 mila giorni cioè 100 anni più o meno


ottime queste proposte!!grazie delle info !

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 28.06.14 12:17| 
 |
Rispondi al commento

10 euro, mi spiace ma di più non posso.

Massimiliano Bottoli 28.06.14 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Perché non usare i soldi delle indennità?

Massimo S. Commentatore certificato 28.06.14 11:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori