Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

#AbolirEquitalia: da oggi alla Camera!

  • 66


abolirequitalia_selfie.jpg

Leggi la proposta di legge del M5S per cancellare Equitalia

"Le intenzioni del Pd e dei suoi alleati sono chiare: Equitalia va mantenuta. Immaginavamo che Partito democratico e maggioranza avrebbero attaccato la proposta e per questo ci siamo resi disponibili a discutere sulle modifiche apportabili al testo per poter essere condiviso. Loro hanno preferito affossare una proposta di legge che risponde a criteri di elementare buonsenso, visti i livelli di inefficienza, corruzione e inumanità nei confronti dei deboli che caratterizzano il funzionamento di Equitalia. Noi eravamo pronti a discutere per migliorare e, infatti, saremo noi stessi a presentare in aula gli emendamenti di merito che recepiscono le osservazioni della maggioranza. Purtroppo, però, il loro atteggiamento tende solo ad azzerare tutto e a lasciare le cose come stanno, utilizzando persino la forzatura procedurale del 'mandato negativo' al relatore.
Questa maggioranza, il Pd, il Governo Renzi che tipo di riscossione vogliono? Tutti avanzano dubbi sui risultati avuti negli ultimi anni, tutti dicono che ci sono seri problemi... allora adesso vorremmo sinceramente capire qual è l'idea della maggioranza a proposito della riscossione. E soprattutto gradiremmo sapere se e in che tempi intendono presentare un progetto di riforma." Azzurra Cancelleri, M5S Camera


7 Lug 2014, 16:22 | Scrivi | Commenti (66) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 66


Tags: 20 punti, AbolirEquitalia, Beppe Grillo, casa, Equitalia, imprenditori, M5S, PMI, sfratto, tasse

Commenti

 

La maledizione ricadrà sui responsabili della situazione. Il sangue dei suicidi tornerà indietro.
Le maledizioni sono silenziose e colpiscono in modo devastante.Chi occupa posti di rilevo non tema la folla, tema la disintegrazione stessa della propria esistenza senza capire, perchè è quanto accadrà a chiunque metterà piede in parlamento, politici del passato e del presente. Funzionari e dirigenti si pentiranno di aver fatto carriera, verrà un giorno in cui nessuno vorrà mettere piede nemmeno in luoghi di lavoro maledetti. ma non ci credono...sembrano favole..

Aurelio t. Commentatore certificato 10.07.14 10:21| 
 |
Rispondi al commento

quando capirete che noi non molleremo mai, che non consideriamo tregua, che non vi lasceremo nessuna maniglia d'appoggio, non sara' mai troppo presto, non molleremo mai

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 09.07.14 06:08| 
 |
Rispondi al commento

Bene bene, si va avanti con la terapia delle chiappe all'aria del popolo. Quindi a questo punto la puntura al posto di farsela fare cominiciamo a farla a Loro! E' cominciata la cura, quella miracolosa dell'informazione dal basso, non dai computer ma dalla carta (per gli ignoranti e per quelli che non possono neanche più permettersi un computer o una lurida connessione). Da domani tanti piccoli d'Annunzio lanceranno volantini non su Vienna, questa volta ma sull'Italia. Vedremo chi informa di più i quattro fessi che vi hanno votato e che si stanno già cospargendo di vasellina il fondoschiena!

luca paolino 08.07.14 23:39| 
 |
Rispondi al commento

oggi ci accorgiamo che la strategia del terrore ha vinto, le masse si sono disgragate e se il popolo e' disgragato il loro schifoso lavoro si compie, e partorisce scempi di cui noi siamo testimoni

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.07.14 19:53| 
 |
Rispondi al commento

quando ENRICO BERLINGUER nei suoi interventi parlava di LAVORATORI assimiliva SEMPRE operai impiegati a piccoli artigiani e commercianti, per lui il LAVORO era tutto uguale e sacro ,ed il LAVORO E LA LIBERTA' dovevano correre assieme, ed in quell'epoca ci vollero le bombe INFAMI E PUTRIDE per spaventare il popolo, perche' la liberta' si era in buona parte compiuta

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.07.14 19:47| 
 |
Rispondi al commento

il valore dell'italia "erano le arti ed i mestieri"
le nostre citta' d'arte sono state concepite per accogliere ogni tipo di scambio tra cultura e commercio "su misura" -le nostre citta' hanno bisogno di essere manutenute ogni giorno, hanno bisogno per continuare a vivere del respiro della gente, del bottegaio che spazza davanti la bottega,che lucida i vetri della vetrina-- l'italia e' principalmente forse escusivamente questa, chi vuole trasformare i "nostri" centri storici in loculi al neon per banche e disperati , sa come fare, continuare cosi' questa e' la strada giusta--- noi siamo figli di citta d'arte non di citta di finanza e di piazze speculative internazionali

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.07.14 19:40| 
 |
Rispondi al commento

io sono a contatto con piccoli esercizi comm. a carattere familiare ogni giorno e vi posso dire per certo che, se non averranno modifiche sostanziali (fatto di cui dubito) a breve chiuderanno tutti, moltissimi hanno gia' chiuso "quelli che potevano" , altri si stanno liquefacendo come neve al sole, pieni zeppi di debiti, indirizzo questo commento sopratutto a coloro i quali si ostinano a ripetere la solita litania di gioiellieri etc etc, che gli hanno cacciato in testa i sindacati disonsti ed incapaci-- spariti dalle citta' e dai paesi i piccoli negozi ( date le condizioni sociali attuali, gestite ad uso e profitto di criminali) rimarra solo la disfatta e la desolazione --lo posso garantire (per quello che vale) per certo

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.07.14 19:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alcune considerazioni sono doverose: cosa succederà a tutte le ipoteche oltre a tutti i fermi amministrativi iscritti a favore di equitalia? e alle rateazioni concesse e a quelle le cui istanze sono tuttora in istruttoria? E i contenziosi in cui è parte equitalia da sola o in litisconsorzio con l'agenzia delle entrate contro i contribuenti? D'altra parte sono queste le azioni odiose di equitalia che i cittadini non sopportano più, perche fonte di ansia e stress. Segnalo inoltre che l'abolizione del pignoramento della prima casa di cui al decreto legge n. 69/2013 è in realtà una vittoria di pirro, perche non abolisce l'ipoteca. E la ragione è del tutto evidente: infatti se un creditore privato dovesse dare inizio ad azioni esecutive sulla 1 casa (la norma modificata non lo esclude), equitalia potrebbe benissimo insinuarsi nella procedura esecutiva intentata da altri, addirittura da creditore privilegiato considerato che ha la possibilità - prevista dalla norma - di iscrivere ipoteca sul bene del contribuente.
Dunque, non scherziamo, l'attività di equitalia si dismette non senza un complessivo riordino organizzativo da parte dei soggetti coinvolti, che la proposta del M5S non prevede o se lo prevede è per "relationem" ad altri provvedimenti cui rinvia. Ma non si era detto che i rinvii ad altre norme che a loro volta rinviano ad altre norme è pratica dei partiti che si vuole mandare a casa? Spero non per prendere il loro posto e i loro vizi!
A pensar male direi che tale proposta nasconde più che altro un intento demagogico. E a pensar male si fa peccato....

giovanni c., crotone Commentatore certificato 08.07.14 16:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COGLIONI ! ABBIAMO PERSO ! MA NON PER COLPA DEI GIORNALI, MA PER COLPA DI PAROLE SBAGLIATE, DI IMPOSTAZIONE DELLA CAMPAGNA PER L'EURO ! DI SPARATE DA COGLIONI ! GLI ANZIANI E PENSIONATI CHE VI VOTAVANO SONO SCAPPATI TERRORIZZATI ! (NE SO QUALCHE COSA IO) UN FALLIMENTO COMPLETO ! ORA ADDRIZZATE LE ORECCHIE E ASCOLTATE IL POPOLO !
BASTA CIANCE ! REFERENDUM SU EURO ! EURO NO E FUORI PER SEMPRE ! PREDETE ESEMPIO DALL'UNGHERIA ....GLI EBETINI SIETE VOI CHE NON SIETE RIUSCITI A CONTARE NULLA ! ED ORA ? CONTINUATE A BLA BLA BLA ? QUASI 9 MILIONI DI VOTO SPRECATI!

luciano n., aprilia Commentatore certificato 08.07.14 14:50| 
 |
Rispondi al commento

BLOGGATE ! SFOGATEVI CON IL SOLO STRUMENTO DISPONIBULE , MA MENTRE SI CHIACCHERA CI ROMPONO IL CULOE FANNO QLLO CHE VOGLIONO! PERDONO TEMPO CON LEGGI ILLEGALI, CAMBIAO LA COSTITUZIONE A MODO LORO,DI LEGAE NON ESISTE NIENTE, SIAMO ALLO SBANDO ! ENOI CONTINUAMO A SEGUIRE LE CHIACCHERE BOTTA E RISPOSTA..PEDONO TEMPO CON COSE CHE AL POPOLO NON INTERESSANO, INTERESSA VIVERE MANGIARE LAVORARE...COSA CHE NON GLIENE FREGA NIENTE A NESSUNO , E IL M5S SEGUE A RUOTA ! CRETINI ! AGLIITALIANI INTERESSA LA LORO SOVRANITA' IL LOO FUTURO IN BENESSERE NON TUTTE LE VOSTRE CHIACCHERE CHE NON OTTENGONO NULLA ! ( A PARTE LO SBARCO DI MIGLIAIA DI GLANDESTINI AIUTAT DA VOI E SEL - CON TANTO DI RISATE DAL PD !

luciano n., aprilia Commentatore certificato 08.07.14 14:43| 
 |
Rispondi al commento

L'HO SCRITTO E LO RISCRIVO MILLE VOLTE ! NON CAMBIA E NON CAMBIERA' NULLA SENZA UNA RIVOLUZIONE POPOLARE A MANO ARMATA !
TUTTO IL RESTO E FUFFA ! METTETEVELO BENE IN TESTA COGLIONI!

luciano n., aprilia Commentatore certificato 08.07.14 14:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

......come mai il mio commento precedente non è stato trasmesso? Se il malumore dei cittadini all'esasperazione non viene trasmesso penseranno che sono solo gli attivisti a protestare....e allora...siamo punto e a capo

renato floris 08.07.14 13:19| 
 |
Rispondi al commento

.....Come mai quando lo Stato inteso non come un'istituzione astratta, ma formato da questo attuale governo di maggioranza (non eletto dal popolo), quando manda in pensione un lavoratore non paga subito il tfr acquisito per diritto per tanti anni di lavoro? ma lo paga dopo due anni senza interessi?.Ecquitalia (che di ecquo non ha niente)eccome se ti manda il protesto di una tassa alla sua scadenza...ma sono dolori per chi non paga!!!Come già dimostrato interessi da suicidio!!!Questo è il governo dei cittadini?Ho facciamo a tutti lo stesso trattamento altrimenti lo "Stato" a chi deve i soldi non faccia pagare le tasse a chi è a credito, finchè non restituisce il dovuto ai pensionati.Se questo governo continua a fare il sordo, qualcuno come fece un tempo berlusconi proclami disobbedienza fiscale.Lasciare questo trattamento ingiusto fa parte delle riforme?

renato floris 08.07.14 13:12| 
 |
Rispondi al commento

andra' a finire cone per i poveri richiami vivi ..ma la cosa piu' triste ancora e' che alla maggior parte di italiani passera' la notizia come acqua fresca ,MA QUANDO CAPIRETE CHE DOBBIAMO ANDARE TUTTI A ROMA ,ITALIANI STUPIDI

fra ., bologna Commentatore certificato 08.07.14 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Equitalia va sicuramente ridimensionata e gli interessi devono necessariamente equiparati alla realta odieerna.

daniele sindoni 08.07.14 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Debito di circa 20000 ..da 10 anni sono fuori dal sistema bancario, niente conti correnti , niente beni intestati..vorrebbero pignorarmi il 5 dello stipendio ma nn ci riescono perché trovo solo lavori a breve termine...ormai c'ho rinunciato da tempo

zipper 08.07.14 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Salve!
Mi permetto di indicare i link a tre miei video, con cui cerco di presentare un mio progetto di Iniziativa Imprenditoriale per una Attrezzatura di Riabilitazione dal Mal di Schiena.
Vorrei sapere che cosa ne pensate, e se possibile vi chiedo di sostenere il Progetto mediante adesione e condivisione o comunque riterrete meglio.
Ho già inviato email simili anche ad altre figure istituzionali, personaggi e Realtà più o meno noti.
Sono convinto che maggiore sarà la diffusione che verrà data a questa mia iniziativa, maggiori potranno essere le probabilità che si possa realizzare qualcosa di utile e di valido.
Sarebbe un peccato se, dopo aver messo a punto un'idea così importante, a seguito di tante sofferenze e fatiche, non se ne facesse nulla!
Sono a disposizione per ogni eventuale approfondimento.
Grazie!

Parte 1/3 https://www.youtube.com/watch?v=aqoR3JnCX7s
Parte 2/3 https://www.youtube.com/watch?v=_a6ytE-i_LA
Parte 3/3 https://www.youtube.com/watch?v=dMRHHyi66sQ

email: alberto.costantini.std@gmail.com
Presentazione https://www.youtube.com/watch?v=0oaqST10zR8

PS - Nelle pagine Youtube di presentazione dei video è possibile trovare i link a ulteriori pagine di approfondimento!

Ing_Alberto Costantini, Erto e Casso (PN) Commentatore certificato 08.07.14 10:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve.
Mi chiamo Gabriele. Sono disperato. Ho ricevuto una cartella esattoriale da equitalia pari a 47.000,00 euro.
Il problema è che sono molto malato (cirrosi epatica + sieropositivo HIV) e non posso che lavorare saltuariamente, con un reddito di 9000 euro all'anno. Ho chiesto in agenzia come fare perché questo debito sia estinto e la risposta è stat :"NON è POSSIBILE SE NON RATEIZZANDO".
Ma come pretendono che rateizzo una simile cifra con la miseria che guadagno?
Mi hanno consigliato di rivolgermi a un avvocato.
Naturalmente un avvocato non me lo posso permettere.
In questi giorni scade e dovrò incassare una poliza vita di 20.000,00 euro che mio papà all'epoca stipulò a mio nome a garanzia di una mia vita dignitosa sapendo della mia situazione di salute.
Inutile dire che gli AVVOLTOI di equitalia pignoreranno la cifra che incasserò.
Sono veramente disperato e non so cosa fare. Ho pensato al suicidio, ma non mi va di finire i pochi giorni che mi restano in tal modo.
Vi chiedo di aiutarmi.
Sono un poveraccio che nella vita ne ha passate di tutti i colori. Adesso che ho fatto pace con la vita e vorrei godermi questi pochi giorni in tranquillità (per quanta tranquillità ti possano permettere 20.000,00 euro)mi trovo in questa situazione.
Vi prego ditemi cosa posso fare per mantenere la mia dignità.
Vi ringrazio e che Dio vi benedica.
Mi scuso se il mio commento non fosse inerente al post.
Gabriele

gabriele guida 08.07.14 10:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma siamo proprio sicuri che il problema sia equitalia ? O,invece,che non siano le regole che equitalia deve applicare.E che,tolta equitalia,dovranno applicare altri soggetti nati al suo posto.
Il problema non è cambiare attrezzo ma come questo attrezzo deve lavorare.

franco selmin, montegrotto terme Commentatore certificato 08.07.14 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Esopo:
"Un contadino possedeva una meravigliosa gallina che, ogni mattina deponeva nel pollaio un uovo d'oro. Non accontentandosi di quest'uovo quotidiano, il contadino immaginò che la gallina avesse un mucchio d'oro nelle viscere ma, quando la uccise, trovò che dentro era fatta come tutte le altre galline. Così, per la speranza di trovar la ricchezza tutta in una volta, restò privo anche del suo modesto provento."

Quello che stanno facendo al popolo Italiano...

Veronika 08.07.14 09:20| 
 |
Rispondi al commento

Il loro obiettivo è mantenere più argomenti possibili nello stallo comunicando sempre che domani si farà così i cittadini restano in attesa giorno dopo giorno di quella risposta che da loro non arriverà mai. La loro priorità non è costruire per il bene del paese ma mantenere gli italiani nell'attesa del niente che verrà.
Questo vale anche per l'incontro di ieri che è saltato aspettare l'ultimo minuto per dire no e così tutti interessati, invece di pensare ancora una volta ci prendono in giro, ad ascoltare parole, parole, parole.... Forse i loro italiani è questo quello che vogliono o meritano pensare farebbe riconoscere il marcio che c'è.

Claudia D. Commentatore certificato 08.07.14 08:59| 
 |
Rispondi al commento

IO, che sono pensionato, ho pagato tasse da una vita come lavoratore dipendente e continuo a pagarne anche da pensionato PRETENDO, dico PRETENDO, che si faccia in modo che le tasse le paghino tutti. Sono stufo di vedere ristoratori gioiellieri, avvocati, baristi, taxisti, che dichiarano un decimo di quello che dichiaro io, sono esentati da ticket, hanno auto da sogno, barche e
quant'altro. Basta con la demagogia di abolire Equitalia. Le tasse devono pagarle tutti per pagarne di meno. Via pure questi politici che pensano agli affari propri e non al bene della nazione

GIACOMO MOTTA 08.07.14 08:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AD UN CERTO PUNTO LE PAROLE POTREBBERO MODIFICARSI -LE PAROLE SONO TUTTE AZIONI- MA NON TUTTE LE AZIONI SONO PAROLE

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.07.14 06:43| 
 |
Rispondi al commento

VOI DI FUORI - CONTATE I COMMENTI - E AUGURATEVI CHE SIANO COPIOSI--IO VE LO AUGURO E LO AUGURO ANCHE A ME

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.07.14 06:40| 
 |
Rispondi al commento

e per chi da fuori legge -- SAPPIA:
SPERATE CHE I COMMENTI CONTINUINO -- SPERIAMO CHE I COMMENTI CONTINUINO ---BISOGNA STARE MOLTO ATTENTI -- OCCHIO ITALIANI --OCCHIO PER DIO

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.07.14 06:34| 
 |
Rispondi al commento

Bastardi avete ridotto l'Italia ad un ammasso di prostituti...si voi che avete il voto facile ci avete rovinati con il 70% di Stato e ambiente pubblico. Siete la rovina andatevene su marte!!!

Andrea Dell'Olio 08.07.14 02:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Evidentement alla Casta non interessa cambiare nulla, bensí mantenere fino alla stergua i privilegi che si sono presi a poco a poco e che non molleranno mai. Discutere tali punti con "loro" é perdere il tempo e riconoscerli come se fossero autentiche autorità. La unica forma di mandarli a caso (o in galera) è ottenere 500'000 firme per avere diritto ad un indiscutibile referendo o plebiscito abrogativo della Casta.
Non credo che una volta ottenute le dette firme popolari, loro abbiano la sfacciatezza di opporsi o rimandare il plebiscito alle calende greche.
Pensateci sopra senza cadere nella sonnolenza che ronza, da decenni, negli ambienti politici opposti alla Casta.
La questione non è eliminare o meno Equitalia, bensí toglier di mezzo i funzionari disonesti (Casta)che impedisce il progresso del Paese.

Delenda est Carthago.

Coriolano 08.07.14 02:34| 
 |
Rispondi al commento

La magna carta, scritta in Inghilterra nel 1250, dice che un popolo ha il DIRITTO di ribellarsi qualora le tasse diventino "insopportabili"! Non viene specificato un limite numerico, ma una condizione di non sopportazione o di angheria. Qui in Italia, secondo me, questo limite è stato superato da tempo ma non c'è il coraggio di ribellarsi e quindi le tasse aumenteranno sempre più!!! Purtroppo è così, inutile girarci intorno. Le pecore prima si mungono, poi si tosano e quando non hanno più niente da dare si ammazzano per la carne...Ciao a tutti

annibale 51 08.07.14 01:55| 
 |
Rispondi al commento

Io ho 41 anni e ho dovuto fare le valigie e andare via dall'Italia con tre bambini ....avevo un attività artigianale dove per 10 anni ho sempre pagato tutto ....ma gli ultimi 2 anni non c'é lo fatta a pagare tutte le tasse e l'imps ...poi ho deciso di chiudere per trovare un altro lavoro ...ma è stato invano ..niente nessuna istituzione ti viene incontro e intsnto arrivano le cartelle triplicate ....ma io mica non voglio pagarle non posso ...allora tu Stato dammi un lavoro qualsiasi e ti trattieni i soldi che ti devo ....ma io senza una paga un lavoro come faccio a ridarteli sti soldi ???? E intanto gli interessi da usuraio triplicano a vista d'occhio ....Stato di merda odio profondo per chi mi ha sempre rappresentato che mi ha costretto ad emigrare per poter dare da mangiare ai miei figli...SVEGLIATEVI

nicola kr 07.07.14 22:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a me ieri e'arrivata una cartella da 18000 euro da pagare in 30 gg + il fermo della macchina con la quale lavoro. vi comunico che le tasse le ho pagate tutte quindi mi devono spiegare da dove vengono queste richieste. Questa e'Equitalia la devono assolutamente chiudere perche'vedersi arrivare delle cartelle di questo tipo puo'indurre molta gente al suicidio! E come se ti puntassero una pistola alla tempia!Sono tutte cartelle errate pero'sta a noi dimostrare che LORO si sono SBAGLIATI e non il contrario! l'Italia viaggia al rovescio! ITALIANI SVEGLIAMOCI o ci ESTRCERANNO anche le mutande! a riveder le stelle (spero)

ARCANGELO FURCI, TORRIMPIETRA-FIUMICINO Commentatore certificato 07.07.14 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Non aboliranno mai la loro macchina per fare soldi sui deboli e gli indifesi...

Anti E., Roma Commentatore certificato 07.07.14 20:38| 
 |
Rispondi al commento

Premessa:
NON STUFIAMOCI DI COMMENTARE, DI DIRE LA NOSTRA ... il blog è vivo anche grazie ai commenti.
So che è dura (anche a me passa la voglia, spesso, che vi devo dire ...), ma perseverando ...

Tecnicamente potrei parlarne per pagine e pagine, di Equitalia, ma non posso ...

SAPPIATE però che Equitalia, com'è cioè organizzato il sistema di riscossione nel nostro paese (molto molto discutibile, e il M5S ha tutte le ragioni di questo mondo per rivedere e riformare la baracca), è solo una faccia della medaglia ... l'altra faccia è data dagli enti (soprattutto lo Stato e dunque l'Agenzia delle Entrate) che attivano Equitalia, con i loro accertamenti ...

Marco M. Commentatore certificato 07.07.14 20:30| 
 |
Rispondi al commento

Il punto è che dobbiamo far sapere alla gente quello che facciamo , se no diranno sempre che non facciamo niente .! Immaginate quante persone che hanno votato il PD hanno problemi con equitalia , tanti , forse tutti ! Quando questa gente saprà che il PD è contrario alla sua eliminazione su nostra iniziativa , mai ! I milioni usiamoli per questo , per pubblicizzare tutto quello che facciamo , non ridiamoli allo Stato ! I Marò ?!

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 07.07.14 19:33| 
 |
Rispondi al commento

proponete un condono
all'interno dello stesso inserite un pochine di norme utili...
tanto non le leggeranno..
veloci però..
cancellate il commento subito...

psichiatria. 1 07.07.14 19:26| 
 |
Rispondi al commento

SIAMO TALMENTE TUTTI PROSTRATI CHE NEPPURE COMMENTIAMO PIU', NON NE ABBIAMO PIU' LA FORZA

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.07.14 19:00| 
 |
Rispondi al commento

MA SI RENDONO CONTO STI "SOGGETTI" CHE FOMENTANO L'ODIO TRA I POVERI? MA VE NE RENDETE CONTO O NO?
OPERAI CON POCHE TUTELE, MA ANCORA CON IL MINIMO ESSENZIALE, CONTRO LAVORATORI A PIVA A COTTIMO SENZA NESSUNA TUTELA -- NIENTE--- ZERO--NE SIETE CONSAPEVOLI VOI DI SEL DI STO FATTO ? CON LE VOSTTRE TESTE DIVENTEREMMO TUTTI LAVORATORI A CHIAMATA SOTTO O PER NULLA COMPENSATI -ADDIO TUTELE ADDIO SERVIZI ADDIO DEMOCRAZIA

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.07.14 18:57| 
 |
Rispondi al commento

MI VERGOGNO DI AVERE VOTATO SEL PER ANNI

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.07.14 18:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A SEGUITO DEL PRECEDENTE------SE ALMENO ALLA CAMERA AVESSERO AVUTO IL PUDORE DI TACERE -- T A C E R E-- PEGGIO DEI DEMOCRISTIANI-- DISCORSI VECCHI DI QUARANT'ANNI

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.07.14 18:45| 
 |
Rispondi al commento

meglio così
lasciateli continuare nelle loro cazzate, così affretteranno il loro suicidio
Il bobbolo alla fame ha delle reazioni strane

Fracatz 07.07.14 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè non sapete cosa voteranno gli altri partiti?

Io lancerei flash mob per tutt'italia contro equitalia.
Dobbiamo appostarci fuori dalle loro porte a dare i nostri volantini, come avremmo dovuto fare in campagna elettorale, se volevamo vincere, altro che tv.

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 07.07.14 18:29| 
 |
Rispondi al commento

HO SEGUITO UNA PARTE DI DIBATTIMENTO SUL WEB, E QUELLO CHE SEL HA DETTO , E'PER ME CHE DIVERSE VOLTE A SUO TEMPO HO VOTATO--- SCANDALOSO--- A QUELLO CHE PARLAVA TRA LE 15,30 E 16,00 (DI SEL) LO METTEREI A COTTIMO , RETRIBUITO IN BASE AL RISULTATO, E PRETENDEREI DA LUI TASSE ANNUALI , POCO ME INTERESSEREBBE POI SE LUI PER INCAPACITA' O PER MALATTIA NULLA INCASSA -- IO GLI DIREI CHE CIO CHE INTERESSA E CHE PAGHI, MAGARI FACENDOSI FARE QUALCHE FIRMETTA DI GARANZIA DA PARENTI O AMICI--------------SIETE TOTATLMENTE INADEGUATI A RAPPRESENTARE LA SINISTRA IN PARLAMENTO, SIETE VERGOGNOSI,VOI DOVETE TORNARE A SCUOLA A STUDIARE , MA DOVE VIVETE? IN ITALIA SERVE UN NEW DEAL -E --CACCIATEVELO DENTRO LA TESTA VUOTA CHE AVETE L'M5S CERCA DI SALVARE IL PAESE, E DI COMBATTERE PER SALVARE LE PIVA, LA PIVA CHE UN CONTRATTO NON CE L'HANNO NE MAI L'AVRANNO--- VOI NON RAPPRESENTATE LA SINISTRA --VOI NON SAPETE COSA E' LA SINISTRA-

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.07.14 18:27| 
 |
Rispondi al commento

IL TRAMONTO DELLA DEMOCRAZIA...

... E DI TANTA GENTE.

Intanto che discutiamo di discussioni, la gente sta alla frutta.

Con oltre 73 mila euro di richiesta la nostra amata Equitalia bussa alla mia porta.

Figlia di tante cose, compresa la fuga del commercialista che non ha versato quanto gli davo, questa cartella arriva tra capo e collo in un momento in cui si tratta solo di sopravvivere.

Come me, milioni di italiani hanno seri problemi con "l'esattore" di Stato, che non si cura di recuperare crediti non "strozzando" la gente, ma solo di riscuotere oltre i tributi il proprio "pizzo" legalizzato.

Aboliamo Equitalia s'era detto, e mentre gli "evasori totali con capitali all'estero" vengono "tassati al 5%, un contribuente che per mille motivi non ha pagato, viene azzannato alla giugulare!

5% di 100.000 euro di evaso all'estero portano allo Stato 5.000

Anche io voglio pagare il 5% di 73.000 = 3.650 Euro

Chi ha cartelle esattoriali ha un debito certificato, non è evasione fiscale, è mancato pagamento!

L'EVASORE TOTALE, IL FURBO, COL 5% SE LA SFANGA.

CHI NON HA PAGATO, MA DOCUMENTATO, PAGA SANZIONI PESANTISSIME E UN PIZZO DA USURA!

Vuole il M5S attivarsi anche in questo campo, o dobbiamo prima schiattare tutti?

DISCUTIAMO DI DISCUSSIONI MENTRE LA GENTE MUORE DI DEBITI, E NON È UN MODO DI DIRE!

Col caxxo me mi suicido, prima de ammazzarmi voglio vedere il M5S che è pronto a morire per me!

BLOCCATE DISEQUI-TAGLIA!!!

SI PUÒ SALIRE SUI TETTI ANCHE PER SALVARE LA VITA A QUALCUNO DISPERATO!

Opponiamoci a questo schifo, che se coinvolgi "milioni" di persone, il M5S non può che rafforzarsi!

Arrivederci senza grazie, n'è aria.

Nando da Roma.

Coinvolgiamo la gente!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 07.07.14 18:21| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
AVANTI COSI',AVANTI CON L'ABOLIZIONE DI EQUITALIA
ALVISE

alvise fossa 07.07.14 18:12| 
 |
Rispondi al commento

Sono vergognosi, STATOLADRO. Per funzionare una società di cittadini ha bisogno di regole (poche, chiare, da rispettare) e di tasse per pagare i servizi (eque, utilizzate bene). Le nostre istituzioni marce e autoreferenziali divorano con superficialità fiumi di danaro, sprecano e rubano quantita immense di danaro pubblico. Se si pagasse il doppio di tasse, ruberebbero il doppio!!
Equitalia è uno strumento vergognoso dello stato (forte con i deboli e colluso con i forti) per rapinare i contribuenti! Non è esigere il giusto pagamento di tasse arretrate (spesso folli!), ma rapinare con more, interessi e gabelle incredibili il malcapitato. Se devo 300 euro, dopo 2 anni non possono essere diventati 1000!! Altrimenti diventa una rapina legalizzata!

massimo f., milanosudest Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 07.07.14 18:05| 
 |
Rispondi al commento

no ...non vogliono far passare come vostra l iniziativa

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato 07.07.14 17:15| 
 |
Rispondi al commento

http://praticanteaffogato.blogspot.it/

Luca Di Nardo 07.07.14 16:24| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori