Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Aridatece er puzzone

  • 576


mussolini_balcone.jpg

Un Parlamento votato con una legge incostituzionale, un presidente della Repubblica che nomina come e peggio di un monarca tre presidenti del Consiglio senza passare dalle elezioni, un patto per cambiare la Costituzione di cui nessuno sa un beneamato cazzo fatto con un pregiudicato. Ora si vuole eliminare il Senato elettivo inserendovi i gerarchetti locali dei partiti e una Camera di nominati. Questo si chiama colpo di Stato. Mussolini ebbe più pudore. non lo chiamò "riforme".
Il regista di questo scempio è Napolitano che dovrebbe almeno per pudore istituzionale dimettersi subito e con il quale le forze democratiche non dovrebbero avere più alcun rapporto. Il M5S non terrà d'ora in poi alcun contatto con un uomo che ha abdicato al suo ruolo di garante della Costituzione. Si spera che anche altre forze politiche si associno e lo isolino prima che sia troppo tardi, prima del buio a mezzogiorno. La via d'uscita da questa situazione è rappresentata da nuove elezioni, la legge c'è. E' quella emendata dalla corte costituzionale, con le preferenze e senza un abnorme premio di maggioranza. Il M5S non ha paura di tornare alle urne per rilegittimare il parlamento, anche domani se necessario. La minaccia di Renzie di nuove elezioni è una pistola scarica e lui lo sa.

25 Lug 2014, 11:21 | Scrivi | Commenti (576) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 576


Tags: colpo di stato, legge elettorale, mussolini, napolitano, renzi, riforme

Commenti

 

I GOVERNI NON SI VOTANO MAI! CAPRONI!

Federico Casagrande 17.12.14 22:22| 
 |
Rispondi al commento

Un Parlamento eletto con legge non costituzionale; uno e più governi democraticamente non rappresentativi; la sospensione annosa del diritto costituzionale di voto; la violenza usata sistematicamente contro i bisogni popolari; un 'successone' alle europee che non ci azzecca con la realtà della rappresentanza nazionale... Per non parlare del governo della economia e del lavoro...
La confusione è troppa più che tanta e a dir poco soffocante!! E induce seriamente alla fuga: o il suicidio o l'emigrazione.
Ora: il 'monarca' lo abbiamo eccome; abbiamo le Camere che almeno per buona parte sono bivacco (e con l'orrenda 'riforma' verrebbero a essere ancor più tali)...
Già: mancano forse le camicie nere, anche se il suffragio popolare in veste di plebiscito almeno sino ad ora è sembrato poterle sostituire. Vi sono scontri in Parlamento e questo non è un buon segno.
Manca poi all'Italia il ruolo di arbitro d'Europa anche se a questo si è voluto puntare - ma è stato un attimo - con un gioco psicologico ingannevole e poco intelligente...
Il ruolo del duce è stato ancora riassegnato ma la figura stinge, il pupazzo sembra proprio perdere colore... Eppoi i Tedeschi stanno bene dove stanno, e per giunta lì c'è una donna, insomma...
E ora si minaccia di rifare l'Aventino e non è detto che gli esiti saranno gli stessi...
Già, almeno a voler considerare i vari elementi non è detta l'ultima parola...

Paolo Pistone 31.07.14 08:12| 
 |
Rispondi al commento

Per favore non mettetemi sullo stesso piano Nap e Mussolini. Pr quanto la seconda figura sia criticabile, lui ha fatto di certo meglio perché 1) non ha giocato sporco perché ha indicato di essere un dittatore in modo chiaro 2) fra tanti casini, lo stato sociale migliorò e ai beni archeoogici venne data l'importanza che meritano (legge 1º giugno 1939, n.1089, prima legge sui beni archeologici)

Federico T., roma Commentatore certificato 29.07.14 20:07| 
 |
Rispondi al commento

BEGNINI,TRADITORE,VAI IN Tv A DIRE CHE LA COSTITUZIONE E LA PIU BELLA DEL MONDO..VAI, VAI ADESSO, VENDUTO !

http://t.co/Q94bsi6UcW

Cristina 29.07.14 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Compagno Benigni ? non ti nascondere sotto la sabbia!vieni allo scoperto e prendi le distanze dall'alleato di Silvio che si è addormentato tra le sue braccia!Fagli una strigliata a Matteo gridando che la nostra Costituzione è la più bella del mondo !che la prima vera riforma da fare è di abbassare gli stipendi d'oro !un professore percepisce 35000/00 euro all'anno.Al presidente della Repubblica ne possiamo dare il doppio,il tetto massimo dovrebbe essere di 70.000/00 euro all'anno.Ma un barbiere,alla camera,può guadagnare 120000/00 euro all'anno ?Alla camera,su 150000 dipendenti,circa 200:percepiscono oltre 240000/00 euro all'anno !:questo è vergognoso,inammissibile !un deputato Tedesco,Spagnolo non supera i 7000/00 Euro

VITO lamorte, roma Commentatore certificato 27.07.14 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Questo è quello che diceva il PD appena 3 anni fa riguardo alle riforme costituzionali: https://www.youtube.com/watch?v=IyGACWS_khs

simone bartolucci, pesaro Commentatore certificato 26.07.14 22:50| 
 |
Rispondi al commento

ARRIVERA' IL MOMENTO IN CUI QUALCUNO DISPERATO GLI SPARERA' DA UN TETTO CON UN CECCHINO A TUTTI QUESTI PEZZI DI MERDA, stanno sempre in giro.. non ce vole tanto.. non so come non hanno paura sinceramente...

hacker mix (icex101), monte san vito Commentatore certificato 26.07.14 20:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ARRIVERA' IL MOMENTO IN CUI QUALCUNO DISPERATO GLI SPARERA' DA UN TETTO CON UN CECCHINO A TUTTI QUESTI PEZZI DI MERDA

hacker mix (icex101), monte san vito Commentatore certificato 26.07.14 20:08| 
 |
Rispondi al commento

L'A.N.P.I. Associazione Nazionale Partigiani Italiani, che rappresenta coloro che hanno difeso i valori della democrazia, con l'estremo sacrificio, oltre la libertà fisica, quella delle idee, della pluralità di pensiero, che in questi anni è intervenuta su vari argomenti democratici, in questo caso che fa: si richiude nella memoria. La democrazia è neutra ed è accessibile a tutti, non esclusiva, né materia per i soli delegati e delle fazioni politiche. Perché questo assordante silenzio? L'Italia, ciò che è e sarà, ha bisogno di nuovi partigiani, di tutte le età ma giovani di idee, non e mai violenti o armati, se non del pensiero che va al di la dei ricordi o del passato. I primi passaggi politici che hanno permesso le forme di totalitarismo, sono stati sempre blandi e camuffati da necessità. Sarebbe una magra consolazione dire oggi il potere a loro, domani ad altri. Il potere sta al popolo, se non esautorato del diritto-dovere, dai partiti.

f.d. 26.07.14 17:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E se veramente l italiano avesse bisogno di essere sotto dittatura per perdere quel menefreghismo che si nota con l astensionismo? Per dare alla collettività un contributo etico sufficiente? Per rispettare le regole e la legge? Troppi furbacchioni in giro, troppi menefreghisti, noi abbiamo i politici che ci meritiamo, per diventare grandi dobbiamo crescere onesti, intellettualmente e socialmente.e la cosa grave è che quel che avviene a livello statale è lo specchio di ciò che avviene nel mondo.per unire lo stato occorre aver bisogno l uno dell altro, poi lascio a voi le conclusioni...

giovanni figus, pinerolo Commentatore certificato 26.07.14 15:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiedo scusa per il mio commento , ma mi sembra di dire cose stupide.
Io sono un po stanco di ricevere mail ovvie e un po retoriche scusate ma vorrei che si facesse un po di chiara politica di strategia futura.
Nel senso che vorrei leggere nelle mail che ricevo obiettivi da raggiungere e filosofie di vita migliore.
Mi piacerebbe avere un fine migliore di quello che mi si prospetta.
Vorrei che il Movimento mi desse una speranza.

Grazie.

Dario Franzin 26.07.14 15:26| 
 |
Rispondi al commento


Sono sempre più frequenti le similitudini tra il ventennio del "puzzone" e le iniziative di questo governo, come ad esempio l'intento di chiudere le Camere di Commercio, operato da Benito Mussolini.
http://www.pg.camcom.gov.it/uploaded/Pubblicazioni/cap%204-6.pdf
Al momento l'intenzione del governo sembra andare verso una centralizzazione delle funzioni attualmente decentrate sul territorio e assolte attualmente dalle Camere di Commercio, come la gestione del Registro Imprese che il governo vorrebbe affidare al Mise, il quale, non essendo organizzato per gestirlo, lo dovrà necessariamente appaltare a soggetti terzi con un aggravio di costi per le aziende e per la P.A.
Le Camere di Commercio non ricevono alcun contributo dalla fiscalità pubblica, ma svolgono le loro funzioni con le uniche entrate derivanti dai diritti versati dalle imprese iscritte che il governo intende dimezzare e successivamente azzerare.
A chi andranno i patrimoni finanziari e immobiliari delle Camere di Commercio, cosa accadrà a chi vi lavora, chi assolverà alle altre numerose funzioni svolte dal sistema camerale e con quali competenze?
Queste e altre domande sono discusse su:
https://it-it.facebook.com/ecosistemacamerale


Invito caldamente tutti a firmate e diffondere la seguente petizione.

Basta collegarsi al link seguente, compilare i pochi dati richiesti e “firmare”

http://www.change.org/it/petizioni/matteo-renzi-chiediamo-che-venga-cancellato-dal-decreto-pa-la-norma-che-dimezza-i-diritti-dovuti-alle-camere-di-commercio?recruiter=50058844&utm_campaign=twitter_link_action_box&utm_medium=twitter&utm_source=share_petition

Chiediamo che venga cancellato dal decreto PA la norma che dimezza i diritti dovuti alle Camere di commercio.
Perchè avrà un impatto devastante sui territori!
Le Camere di commercio non gravano in alcun modo sulla spesa publica ma si sostengono unicamente con i diritti che vengono pagati dalle imprese (in media 120€). Dimezzando le entrate gli enti camerali dovranno

Massimo Garibaldi, Sori (GE) Commentatore certificato 26.07.14 14:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il piu' bel Reality trasmesso in Tv e' dato dalle notizie sui politici e dai programmi che invitano i POLITICI stessi !
Sbellicarsi dalle risa per tutte le supercazzate che dicono , ma ancora peggio che pensano, se tutto cio' non avvenisse purtroppo in Italia, vorrebbe dire farsi buon sangue.
Il nostro Paese, con una maggioranza interessata e .................., non andra' mai da nessuna parte!
Ci vorrebbe un nuovo partito composto da incazzati veramente, pronto a prendere il comando !

Con questi al comando l'Italia a breve andra'a fondo

roberto l'apolitico 26.07.14 13:10| 
 |
Rispondi al commento

quando i partigliani uccisero mussolini e lo appesero a testa in giù assieme alla sua amante in pubblica piazza, commisero un duplice omicidio oppure giustiziarono un dittatore e la sua amante per il bene e la libertà d'Italai? Italaliani, partigiani cosa aspettate per giustiziare questi dittatori pseudo democratici che stanno violando la costituzione e la liberta e il benessere del popolo con soprusi tipici di un regime autoritario!? basta parole passiamo ai fatti, in guerra non si commettono omicidi ma uccisioni per il bene del paese, ed oggi possiamo evitare che in futuro si versi tanto sangue di innocenti in una probabile guerra civile. tagliata la testa la serpe muore. punire uno per educarne cento.

ROCCO F., Galatina Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 26.07.14 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Il titolo del post è ambiguo, sembra quasi nostalgico: "Aridatece er puzzone", che non è messo tra virgolette. L'articolo poi spiega il parallelo, facendo tuttavia capire che Mussolini è meglio di questa classe politica, poiché aveva più pudore e diceva pane al pane e vino al vino. Del pudore di Mussolini, io me ne faccio un baffo. Il dittatore italiano psicotico fino alla comicità non mi sembra un modello e la sua puzza non mi interessa. Trovo nel linguaggio di Grillo e & delle provocazioni sempre al limite dell'accettabile, un po' come quei razzisti, antisemiti o fascisti che non osano dire tutto quello che pensano per paura di essere sanzionati e dunque alludono. Forse si tratta solo di stupidità o di un'incapacità di dominare il mezzo linguistico, ma forse quello che questi post dicono "al limite" rispecchia il vero e profondo pensiero di questo gruppo dirigente che vorrebbe, in fin dei conti davvero il puzzone. Smentitemi per favore con un post intelligente. Non avvallate il pensiero degli stupidi dando loro lo spazio di un post.

Democrazia O., Parigi Commentatore certificato 26.07.14 12:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CENTINAIA DI PARERI, MILIONI DI PAROLE DI CUI SOLO UNA INFINITESIMA PARTE E' DA CONSIDERARSI ASSENNATA....MA A CHE SERVE TUTTO QUESTO DISQUISIRE SENZA CONOSCERE A FONDO LE PROBLEMATICHE....VA BE' MI SI DIRA' CHE E' COME ESSERE IN UN GRANDISSIMO BAR CON MIGLIAIA DI PERSONE CHE DICONO LA LORO....MAH!

mario bulgarelli 26.07.14 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Re Giorgio
se ne va in vacanza;
dell'opposizione (M5S) non gliene può importar di meno,e degli italiani, bye-bye chi se ne frega...
il Paese può aspettare.......
tanto,tutto è "sotto controllo" il disegno è già stato organizzato e preordinato.....il patto del Nazareno è il continuo....
e per la massa degli imbecilli buone vacanze...!!!!!

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 26.07.14 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Italioti ora avete un nuovo dittatore, è questo che Vi aspettavate quando gli avete dato la preferenza alle europee?

ROBERTO TORRESAN, PAESE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.07.14 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao bepe, ieri davo la mia opinione sulla democrazia e su quello che succede nel nostro disgraziato pianeta sul giornale di JUVENTUD REBELDE DE CUBA,facevo riferimenti alla falsa democrazia italiana, in due anni 3 governi scelti dalle oligarchie criminale italiane, ben controllate dai banchieri sionisti USA e Europa, che ci stanno portando a la guerra, sarebbe una catastrofe per gli Europei e anche la fine.
En Italia nessuno sa che succede nel mondo,tutti i mezzi televisivi hanno ignorato l'incontro e gli accordi fatti dai BRICS in Brasile sette giorni fa,è nata una nuova banca mondiale e un nuovo fondo monetario internazionale. La Cina e la Russia hanno fatto contratti miliardari con gli stati del sud. In Brasile si costruiranno gli aeri di guerra Russi.La Russia ha condonato il debito Cubano di 35 miliardi e oggi sta nascendo la banca del sud in Argentina, dove sono riuniti tutti i ministri di economia del sud america.
La informazione italiana cosa fa!-- se inventa una commedia ridicola con RAI NEWS, sul aereo Malese che fu abbattuto nei cieli Ucraniano, assieme a un giornalista del corriere della sera fedele lecca culo del imperialismo e a un ambasciatore italiano,addossano la colpa del abbattimento del aereo ai Russi,dopo un giorno i servizi segreti USA, dicono di non avere nessuna prova che detto velivolo fosse abbattuto dai Russi oppure dai filorussi, questo ti fa vedere il degrado della informazione Italiana, neppure la dittatura di Pinochet controllava cosi bene i mezzi d'informazione.
Che vergogna, ne guardare ne leggere piú la tv e i giornali italiani.
Beppe sul M5S, basta di incontri con la partitocrazia mafiosa italiana, dobbiamo andare sulla nostra strada--non si cambia di corsia, altrimenti si muore.....

Luis Martinez, Rimini Commentatore certificato 26.07.14 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Alla richiesta di aiuto delle forze di opposizione quindi non solo di M5S, si è dichiarato indisposto, salvo poi preparasi per andare in vacanza, e mentre lui va a trovare l'amico Campi in ITALIA si consuma il colpo di stato. Cosa ci serve ancora?

ROBERTO TORRESAN, PAESE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.07.14 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Bene ! Mai più nessun rapporto con il "padre della patria" che scrisse materialmente il Piano di Rinascita della P2, ascritto al materassaio di Frosinone, Licio Gelli, che invece non sarebbe stato capace di scrivere e articolare come è stato fatto quel Piano.

Le cose però sono andate ben oltre ogni limite già da diverso tempo, è il Paese corre tutti i rischi possibili di default e caos.

Occorre dunque farsi carico responsabile di una situazione che può pesantemente degenerare, così dunque spostando al limite le convergenze possibili con i membri sani del Parlamento, anche semmai favorendo un disegno alternativo, che sia della fronda interna al PD, o che siano piuttosto gli interessi del Dipartimento Affari esteri Usa.

E' dalla caduta del governo Amato del 5 febbraio 1991 che la mafia e i poteri criminali sono al governo, e pure dominano il tavolo di governo extraistituzionale, dove pure sono presenti sin dal dopoguerra in Italia.

Non v'è nulla di nuovo nello scenario attuale, che non sia di già stato descritto storicamente in passato.

I Radicali hanno un know how che converrebbe avvicinare, al fine di perfezionare le analisi e attuare strategie di riequilibrio democratico delle Istituzioni.

A tal fine, invito a promuovere un baluardo della democrazia, mediante una postazione, in diretta audiovideo su tutti i canali disponibili e convergenti, dove -senza soluzione di continuita, h24, ci sia sempre qualcuno che parli. Una maratona oratoria in difesa delle istituzioni democratiche; un presidio permanente e ad oltranza.

antonio borrelli, Grottaferrata - Roma Commentatore certificato 26.07.14 11:11| 
 |
Rispondi al commento

va denunciato e processato per alto tradimento dello stato

ales sandro 26.07.14 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Sto pensando di invitare i filo russi che hanno le palle e la forza di non accettare un governo filo americano europeo.
Forse non c' e' altra soluzione, se non la loro.

Marco 26.07.14 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

no comment.. comunque un paragone tra duce e renzie non regge.. il primo, a parte lo sbaglio di entrare in guerra, di cose in vent'anni ne ha fatte... questo (e tutti gli altri che l'hanno preceduto) le uniche cose che ha fatto è stato rubare e distruggere...

capitan spaventa Commentatore certificato 26.07.14 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'italia,ha ragione MASSIMO FINI,dovrebbe essere scacciata dall'europa,se non siamo in grado di liberarci di due arroganti (vedi renzi,berlusconi)che stravolgono la costituzione per i loro affari loschi,distruggono la democrazia per mettere al senato i loro complici,se abbiamo un presidente della repubblica che è loro complice,se quando si va a votare si continua a votare PD allora abbiamo poche speranze di ritornare a essere una nazione perbene,con le carte in regola,siamo un popolo di pecoroni solo capaci a lamentarci quando abbiamo l'opportunità di cambiare ,in cabina elettorale si continua a votare i soliti farabutti.comunque i 5stelle non devono mollare,prima o poi ci sarà un ricambio generazionale,e cambierà.

caterina piovano, rivoli Commentatore certificato 26.07.14 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Sicuramente a questi li dobbiamo mandare a cgare, ma non scherziamo con i fascisti che hanno messo la liberta sotto i piedi.
Avete dimenticato i vari attentati alla democrazia che hanno combinato.
Le persone che sono morte a causa del fascismo e di Mussolini, che voi lo chiamata pizzone.
Abbandonate questa strada e cominciamo a parlare di operaismo. Gli operai creano la ricchezza e i figli di puttana se la mangiano.
Dittatura operaia!

Tonino Innocenti 26.07.14 01:20| 
 |
Rispondi al commento

"A RIDATECE ER PUZZONE" ERA LA CONCLUSIONE DI UN UN MIO POST DI QUALCHE GIORNO FA .
Il concetto era che il governo Berlusconi era il piu legittimato degli ultimi 3 e poiche' non faceva nulla almeno non faceva danni .
Inoltre il B. le puttanate le pagava di tasca sua , le puttanate dei governi Monti e Letta le paghiamo noi (quasi) tutti.

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 26.07.14 00:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forza M5S

WOR COM Commentatore certificato 26.07.14 00:38| 
 |
Rispondi al commento

Sembrerebbe che nulla possa cambiare perché la gente in fondo sta ancora bene ed è priva di etica e di palle, va però considerato il fatto che attraverso la globalizzazione oggi vogliamo tutti in tempo reale, le stesse cose, questo determina un effetto fisico chiamato “risonanza”.
Tale effetto fa si che ogni evento o pensiero, venga rimpallato con forza crescente, questa è una tipica situazione di saturazione ove la forza può crescere attraverso la spinta occorsa dai rimbalzi di risonanza superando il valore dell'energia iniziale.
Ciò sta creando situazioni planetarie ove in modo rapido si concatenano eventi di ogni tipo e natura.
In pratica sostengo che questa era favorisce l'evoluzione di qualsiasi evento, lo dimostrano i recenti cambiamenti geopolitici avvenuti in modo repentino ed inaspettato.
Gli schemi costruttivi dei piccoli conflitti attuali sono stati orditi per mantenere in essere il dominio sistematico delle risorse, basandosi sulla forza preponderante del capitale, questi relativamente piccoli conflitti, inseriti in un contesto di maggior risonanza, possono sfuggire al controllo e tramutarsi in un boomerang fino a traghettarci nella terza guerra mondiale.
Ecco perché è importante alimentare un fronte di rinnovamento strutturato sul buon senso e non sulla forza, quello che per ora è utopia potrebbe trasformarsi rapidamente in un futuro basato sulla condivisione delle risorse e del pensiero.
Noi 5* non siamo solo un movimento di opposizione, rappresentiamo l'unico futuro possibile.

paolo cordoni, arezzo Commentatore certificato 26.07.14 00:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cosa dire ?

hai detto tutto tu

solo che gli italioni sono tanti e loro si sentono sicuri

è una bella lotta

cordiali saluti

Alberto Ragazzi 26.07.14 00:23| 
 |
Rispondi al commento

Durante uno dei suoi spettacoli
il grande attore teatrale Ettore Petrolini
veniva continuamente interrotto da un palco.

Bloccò lo spettacolo e si rivolse allo spettattore maleducato dicendogli:
"Vedi, io non ce l' ho con te (che sbraiti e disturbi) ma con quello accanto a te, perchè ancora non ti ha buttato giù!".

Io non ce l' ho con quei neo fascisti di renzi o berlusconi (ed accoliti), ma con quelli del pd che della loro cultura democratica, atea e liberale ne hanno fatto strame, pura carta igienica.

Non riesco a credere come possano farsi condurre da un ciellino ex boy-scout,
che avrebbe logico spazio in fi o ncd, a meno che lo stesso pd sia di destra.

Non è che non c' è differenza fra destra e sinistra: semplicemente la sinistra non esiste più.

Esistono solo palloni gonfiati o, peggio ancora, palle di sebo alla Cicciorenzi,
l' unico che può avere avuto l' insolazione dopo la trasferta in Africa, dato che in Italia il sole estivo non si è ancora visto.

Loro le proveranno tutte,
ma non passeranno!
EVVIVA

Maurizio Fontana

maurizio fontana 26.07.14 00:18| 
 |
Rispondi al commento

chi comanda è il sovrano giorgio. Renzi rpesta solamente la faccia e l'età, assieme alla sua "verde" squadra. Non rischiamo il fascismo, ci simao già,o forse ci siamo sempre stati.Il crapone l'hanno appeso per dare un contentino alla massa, i boiardi che "in seconda fila" comandavano con Mussolini hanno continuato a comandare anche dopo.

marioz o., genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.07.14 23:51| 
 |
Rispondi al commento

Non ne azzeccate una. Siete un branco di Coglioni incapaci,mi vergogno di avervi votato

Pisone Cicurino, Roma Commentatore certificato 25.07.14 23:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma infatti ormai la gente non gliene frega niente della politica, l'affluenza alle urne non supera il 50%.
Dal 2011 abbiamo avuto tre presidenti del consiglio eletti senza elezioni, se non è dittatura questa.

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 25.07.14 23:45| 
 |
Rispondi al commento

si torni immediatamente alle urne o sarà rivolta di massa! Io in uno stato con un parlamento incostituzionale e con presidenti incostituzionali non ci voglio stare! Ma io non vado via, sono LORO a doversene andare e al PIU' PRESTO! La noia è finita!

dario fertoli, beverino Commentatore certificato 25.07.14 23:45| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

UNA SCENA DA UN MILIONE DI… VOTI QUELLA DELL’ARRIVO DELLA CRISTIANA MERIAM IERI A CIAMPINO

Il ministro Lapo Pistelli che tiene sulle ginocchia il bambino di colore che succhia il biberon (che fa tanto “caritatevole”) nell’aereo che va verso Ciampino:

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10204407491571890&set=a.4681452558816.225567.1368891980&type=1

RENZI CON SUA MOGLIE (vestita di verde), la Mogherini e ancora il ministro Lapo Pistelli con in braccio il bambino di colore e il BIBERON IN MANO (che fa tanto “progressista”), che accolgono la famiglia a Ciampino:

http://www.repstatic.it/content/nazionale/img/2014/07/24/094740167-f096f518-3609-4c27-a45f-2984c451f451.jpg

Poi IL BAMBINO COME UN TROFEO PASSA DI MANO ALLA MOGHERINI CHE LO ESPONE RAGGIANTE ALLE TELECAMERE:

http://www.agi.it/video-agi/video/meriam-la-fine-di-un-incubo-renzi-e-la-mogherini-la-accolgono-a-ciampinobr- (dal minuto 2:30)

Infine TUTTI IN MOSTRA DAL PAPA FURBETTO:
http://www.repubblica.it/esteri/2014/07/24/foto/papa_francesco_incontra_meriam_in_vaticano-92297300/1/#6

Mai visto una sceneggiata così ben costruita, un cinismo così spudorato, spregiudicato e freddo, con l’evidente scopo di irretire i futuri voti dei cattoitalioti…

Lucio P., Jesi Commentatore certificato 25.07.14 23:30| 
 |
Rispondi al commento

**V***

Matteo (15,14):

"Lasciateli ! Sono ciechi e guide di ciechi. E quando un cieco guida un altro cieco, tutti e due cadranno in un fosso !"

Aldebrando Fitozzi Commentatore certificato 25.07.14 23:06| 
 |
Rispondi al commento

"RE Giorgio" si muove arroccando
assieme al "cavaliere e alla pedina-ina"
per dar scacco matto alla democrazia e un colpo di dittatura al Paese!!!;
e incontra la reattività del Movimento 5 Stelle che si difende! dal calcio dittatoriale!!;
ma accidenti!! all'inerzia del popolo ch'è una bruta bestia!!!!

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 25.07.14 22:31| 
 |
Rispondi al commento

e adesso si consumeranno le dita a smaneggiare l' M5S apologia del fascismo--- ma che cazzo serve --- ma va

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.07.14 22:30| 
 |
Rispondi al commento

Costituzione e democrazia sono in serio pericolo ma non illudiamoci che le elezioni fatte a breve termine portino dei cambiamenti. Renzi si rafforzerebbe con il voto perchè la maggioranza degli elettori sono totalmente disinformati e si lascerebbero ingannare. Per accorgersi che è tutto un bluf c'è bisogno di tempo.

Adelchi Perugini 25.07.14 22:28| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo fermare questi nuovi dittatori con tutti i mezzi possibi

Aldo Baroncini 25.07.14 22:16| 
 |
Rispondi al commento

La dittatura è una di quelle cose che "ce lo chiede l'europa" perchè gli italiani per quanto scemi si stanno lentamente accorgendo che la libera circolazione dei servizi (finanziari) e la perdita della sovranità (monetaria) ci stanno portando a un disastro economico senza precedenti.

Impedire alle vittime di ribellarsi contro i carnefici è fondamentale per l'euronazismo infatti le "riforme" (vd Maastricht, moneta a cambi fissi, fiscal compact e ora abolizione voto senato) sono tutte create in modo da essere quasi IRREVERSIBILI proprio per poter continuare a opprimere i popoli contro la loro volontà.

Quando un testa di cazzo si inventa di storpiare la democrazia di una nazione senza che nessuno glielo abbia mai chiesto (e senza che sia stato dichiarato alle elezioni) bisogna abbatterlo fisicamente PRIMA di finire schiacciati dalla dittatura (ovviamente questo non esclude che i complici ovvero i politici italiani non siano anch'essi da abbattere).


Quando dichiariamo guerra alla Germania?
(non sto scherzando, la domanda è provocatoria ma la direzione è molto sensata: occorre COMBATTERE i politici tedeschi prima che sopprimano del tutto la nostra economia).
Chi ti frega è nemico NON alleato o modello da seguire o soggetto a cui delegare poteri decisionali.

I politici italiani che appoggiano la fine economica dell'italia procrastinandola con derive autoritarie vanno impiccati preferibilmente dopo lunga tortura.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 25.07.14 21:57| 
 |
Rispondi al commento

Non ci può essere libertà e democrazia senza libera comunicazione. Siamo arrivati a tutto ciò, perché la gente è tenuta all'oscuro di ciò che succede: nessun italiano accetterebbe una simile riforma della costituzione.
Dobbiamo cominciare a fare rumore, a farci sentire dalla gente: basterà dire cosa vogliono riformare per metterli contro l'opinione pubblica e quindi fermarli.
Comunque, la nostra situazione politica è solo un riflesso di ciò che succede a livello mondiale, perché chi tira i fili di Napolitano e Renzi sono gli Stati Uniti.
Lunedì ricorre il centenario dell'inizio della 1a Guerra Mondiale e se i signori che sono dietro il FMI sono davvero pazzi, faranno scoppiare la 3a Guerra Mondiale lo stesso giorno. Putin non vuole la guerra perché Russia, Cina, India e Brasile hanno già vinto sul piano economico sugli Stati Uniti. Ma purtroppo sembra già tutto pronto: Ucraina, Iraq, Palestina, Afghanista, Siria...manca solo il diretto intervento americano in Ucraina ed è iniziata.

nando s. 25.07.14 21:32| 
 |
Rispondi al commento

Forse Giorgio Napolitano x gli anni avanzati che ha non ha la Capacità di intendere e di volere, i parlamentari dovrebbero chiedere le visite mediche, perchè questo vecchio o non ragiona + o con la vecchiaia vuole ritornare alla vecchia gioventù dei gruppi universitari fascisti.

claudio a., verona Commentatore certificato 25.07.14 21:24| 
 |
Rispondi al commento

eh, gia`, Mussolini era stato meno invasivo almeno in una prima fase

Fa Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.07.14 21:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tutto andra' esattamente come deve andare....
Se una cosa deve andare male, è certo che essa la fara'...
Beppe,io con almeno 9 milioni abbiamo creduto in te
e nella democrazia diretta ma, devi arrenderti all'evidenza: NON SIAMO PRONTI!!!
Almeno, non lo sono i restanti 51 milioni....
...Bella cifra vero?
Sai cosa mi consola? Tutto cambia per nulla cambiare ma, nel nostro IO, stiamo migliorando e vedendo le realta' sotto altri profili, con altri occhi, con altra consapevolezza...
Questo forse non ci farà vincere la guerra globale ma, individualmente, ABBIAMO GIA' VINTO!!
..E, anche per questo, ti ringrazio..
Comunque vada,NOI andiamo avanti nel crescere, nel sapere, nel conoscere; NON E' PER TUTTI!!

silvano s., milano Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 25.07.14 21:11| 
 |
Rispondi al commento

Non vogliamo un Senato elettivo, sarebbe come eleggere due volte sindaci già eletti. Insomma, era meglio abolire l'intero Senato e avrei abolito anche il Quirinale inutile e portare i membri della Camera al dimezzamento. Insomma è la stessa storia delle province abolite nel nome ma non nella sostanza. Il Senato non elettivo, almeno, sarà composto da membri già eletti dal popolo e quindi con doppia funzione con unico stipendio e senza gettoni di presenza. Insomma, tutto gratuito. Qualsiasi discussione dovrà avvenire in via telematica ed in videoconferenza dove i membri che lo comporranno parteciperanno alle sedute Senatoriali stando seduti nell'Ufficio senza scorribande verso le aule attuali nella Capitale. Se il M5S vuole il Senato elettivo è fuori strada e fuori dal mondo tecnologico. Come il voler fare le votazioni elettorali con i vecchi sistemi cartacei e costosissimi quando nel 2014 esistono sistemi tecnologici che permettono la digitalizzazione del voto utilizzando l'impronta digitale. Quindi se si parlasse meno, si gridasse meno, si facessero meno insulti tra le parti politiche ma si guardasse più al contenuto e agli interessi economici del Paese allora si potrebbe veramente capire che il Parlamentare agisce per l'interesse dei cittadini e non solo per i soliti partiti. Quindi, caro Grillo, cerca di insultare meno e proporre meglio le cose da fare...

Cesare Bussandri 25.07.14 21:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN PARLAMENTO NON ELETTO DAL POPOLO NON HA TITOLO PER MODIFICARE LA COSTITUZIONE, MA HA IL DOVERE DI RISPETTARLA.

giuliana tofani 25.07.14 20:56| 
 |
Rispondi al commento

siamo scesi veramente in basso, dopodiché c'è il vuoto.

GIANCARLO O., SALSOMAGGIORE TERME (PR) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 25.07.14 20:52| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo
Hai perso il treno ed ora gridi vendetta? Un elettore del M5S come chi scrive è costretto a dissociarsi dal tuo modo di agire contro Renzi che, unico, ha avuto il coraggio di uscire del sistema politicizzato dei partiti di sinistra e di destra. Insomma, non hai capito che se vai avanti così alle prossime lezioni, io per primo, ti volteranno le spalle e non so se supererai la soglia del 4,5 per cento che io reputo troppo bassa. Come vedi, la troppa Democrazia fa male al Paese perché usata dalle minoranze per bloccare i Governi ed il loro modo di poter esercitare la funzione di amministrare lo Stato italiano. Vorrei vedere un'azienda dove la minoranza dei soci avessero la forza di bloccare i lavori costringendo la maggioranza a soccombere per troppa Democrazia che agevola e permette, alla minoranza di dettare legge. Insomma, anche se è triste la sconfitta occorre accettarla e condividendo il lavoro della maggioranza un domani l'attuale minoranza potrà agevolarne e trovarsi nelle condizioni Renziane attuale. Da li in poi si potranno migliorare, ma è meglio un uovo oggi che una gallina morta domani.
Ricordalo che ogni avversità attuale ha sempre la funzione di un bumerang domani e come dice il proverbio "chi la fa l'aspetti"...Io ci penserei non due ma dieci volte prima di dare del mussoliniano a Renzi...Domani potresti essere tu al suo posto...Vero Grillo?

Cesare Bussandri 25.07.14 20:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buona sera lettori ma che dire,il popolo rom detti zingari sono meglio di noi se non ci credette leggetevi un po di storia,e per gli spioni somiglianti alle anguille che leggono i commenti sul blog e riferisco ad altri? ma non avete altro da fare a me mi spiace per voi ma vi do un consiglio ce'tanti lavori creativi e divertenti fateli che sarete piu'soddisfatti ed appagati...

roberto fiaschi, tavarnelle val di pesa Commentatore certificato 25.07.14 20:28| 
 |
Rispondi al commento

.....se andiamo a elezioni ancora ( ora è troppo presto comunque ) prendiamo un'altra sventola.....solo gli anziani votano, e sono tutti pd, allora non avete capito, i giovani non esistono più....ci sono già nei sei milioni che abbiamo preso...altri non ne prendi!!!!....non gli frega più niente a nessuno purtroppo, l'Italia è morta ragazzi, solo qualcosa di veramente brutto deve succedere ( forse )....lasciando perdere il calcio ovviamente, quello interessa magari!!!!


Dagli ultimi sondaggi si evince che più o meno i numeri non cambiano .
Purtroppo la gente legata a questa partitocrazia e tanta ,malavita , mafia , coletti bianchi ,deputati , senatori , province , regioni , comuni con assessori e consiglieri con tutte le loro famiglie e amici degli amici ,tutti quelli che fanno parte della corruzione ecc ecc ecc.
Ma in Italia fortunatamebte un buon 45 % di persone non vota perche non ci crede più . questo è il serbatoio dove deve pescare il movimento 5 stelle non c'è altro .
Purtroppo i voti del 55% degli Italiani votanti sono questi e difficilmente potranno cambiare .
Una parte di questi vota per questo sistema il movimento è l'anti sistema .
C'è la possiamo fare ma per vincere bisogna convincere chi non vota è tantissima gente .
in bocca al lupo .
Vi siete mai chiesti come è stato possibile che il PD abbia preso il 40 % .
E' mai possibile che con i mezzi di oggi nessuno abbia previsto questi numeri ?
Infatti non sono stati previsti perchè si sono votati fra di loro e tutti i partiti del sistema hanno preferito votare PD per essere tranquilli..... poi si vedrà ......questo succederà ancora se ci saranno rischi che il movimento possa vincere .
In tutta Europa anche in quella sana i partiti di giverno sono crollati , è mai possibile che solo in Italia un partito di governo abbia vinto con questi percentuali ?
meditate......................

Tullio La Volpe (), Giugliano in Campania Commentatore certificato 25.07.14 19:57| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono cosi' tanti post che uno non riesce a leggerli tutti , ebbene stringendo .....cosa dobbiamo fare di tangibile senza fare troppe chiacchiere ?????? W i 5 STELLE

Carlo A., forli' Commentatore certificato 25.07.14 19:54| 
 |
Rispondi al commento

Una pistola scarica? Mah..! Gli onorevoli deputati e senatori, dei partiti in particolare, pensano a godersi la legislatura con tutti i benefici che ne derivano, presenti e futuri. Voterebbero ogni tipo di catastrofe pur di conservare, almeno per un po', la tazza!

loris cusano 25.07.14 19:50| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, non chedergli le dimissioni, sai che non le darà mai.
Chiedi la Grazia, fa' un pellegrinaggio a Lourdes, metti in piedi una novena. Anche un voto perpetuo o i Fioretti sono buoni per impetrarla prima che il vegliardo ci porti alla rovina!
Chissà che Lassù (non è il colle) tu non venga ascoltato: in fin dei conti l'età c'è ...
La gente perbene ti sarà grata.

[Vinkam :-) ], Brescia Commentatore certificato 25.07.14 19:49| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO,
se invece di casalinarti con manichini che sembrano usciti dalle vetrine della Rinascente, chiedevi una consulenza politica a CIRINO POMICINO su come utilizzare i 9 milioni di voti che ti avevano dato gli ITALIANI, a quest'ora non pendevamo dalle labbra di una ex figurante del presepe vivente e dal gocciolatoio di un pappagallo....

PAESE REALE:
"Ahò, anvedi, guarda che scorta, questo ci ammazza tutti... altro che arivato..." - "Eh, come dicono i preti dovremo essere di passaggio su stà tera... e invece questi non schiodano manco se li ammazzi..." - "Vogliono prima vedè il mausoleo se non nun schiattèno, ora cè la moda di visitare il tombone con tutti gli amici come ha fatto il puzzone di Arcore..." -"E questi so pure peggio, nun mangeranno i bambini, ma se magnano un sacco de quattrini... una volta in un ristornte ho visto quel panzone, arraffava tutto con la sinistra, ma poi col cazzo che ha pagato con la destra..." - "E' scritto pure nei comandamenti: Sò tutti ladri... quelli che stanno lì, so tutti ladri, oppure... se non so ladri sò cojoni..." - "Eh già, io mi sà proprio che ho votato per i più cojoni..."- "Ahò, però quel cazzabubbolo di Grillo ci ha proprio raggione a dire quello che dice..." - "Sì, se non fosse che è più stronzo di loro percchè ci ha li sordi..." - "Si però però lui li ha fatti facenno ridere la ggente..." - "Si ma alla fine, noi poveracci che ci avevamo creduto quanto ci ha fatto piagne... che ancora ci lecchiamo le ferite e piagniamo..." -

Ora non ci resta che, SMETTERE DI PIANGERE ed urlare agli italiani che CI HANNO semplicemente FREGATI, anche se ammettere che essersi fatti circonvenzionare da inconsistenze umane che per scrivere quattro righe di stravolgimento di Legge devono appoggiarsi a monumenti culturali che rispondono al nome di CALDEROLI (il Trota era già impegnato a ripetizioni di zappa, altrimenti poteva dare il suo consistente contributo a quelli menti rattrappite del PD è MALEDETTAMENTE DURA da digerire!!!!!

slvatore c., roma Commentatore certificato 25.07.14 19:34| 
 |
Rispondi al commento

MOLTI DIMENTICANO O NON SANNO CHE IL NOSTRO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA, PROVIENE DAL "GUF" GIOVANI UNIVERSITARI FASCISTI. INDOSSAVA LA "CAMICIA NERA" E MUSSOLINI GLI INCULCAVA CHE SAREBBERO STATI I FUTURI GERARCHI. LUI STA METTENDO IN PRATICA CIÒ CHE GLI È STATO INSEGNATO, ANCHE SE PER ARRIVARCI HA DOVUTO PASSARCI DAL "PCI". COSA POSSIAMO ASPETTARCI?

Francesco P. Commentatore certificato 25.07.14 19:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Italia è governata
da un Presidente del Consiglio,Renzi,
condannato in primo grado per danno erariale,
il quale, "fa" le riforme,per stravolgere la Costituzione e dar potere padronale al premier,
con un frodatore dello Stato,Berlusconi,pregiudicato condannato in via definitiva in terzo grado di giudizio;
e da un Presidente della Repubblica che è con e per elementi del genere alla guida del Paese.(?!)
Solo questa panoramica della politica si evidenzia da sè dubbia....
e per il popolo,per chi:"non vede o non vuol vedere",ad ogni modo è una nullità che pesa come zavorra sul Paese.

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 25.07.14 19:16| 
 |
Rispondi al commento

SI E' SACROSANTA VERITA. IL POPOLO ITALIANO E' ASSOGGETTATO A UNA DITTATURA DA OLTRE 20 ANNI DI GOVERNANTI DELLA MAFFIMA DELINQUENZA.
TANGENTISTI,MAFIOSI,ACCAPARRATORI E LAFRI DI DENARO PUBBLICO,PUTTANIERI DI MAROCCHINE,DISSANGUATORI DEL POPOLO.
INSOMMA UNA MASSA DI PARASSITI CHE STA' PORTANDO L'ITALIA AL FALLIMENTO ECONOMICO E DI CONSEGUENZA LA POPOLAZIONEALLA POVERTA'
E A CAPO CHEI C'E'????? UN BABBIONE DI 90 ANNI CHE SI E' SEMPRE DICHIARATO COMUNISTA MA CHE NELLA SUA VITA POLITICA DURATA OLTRE 60 ANNI NON HA MAI FATTO NULLAPER LA POPOLAZIONE CHE ONESTAMENTE VIVE DI LAVORO.
OGGI IL BABBIONE HA RIPRISTINATO LA MONARCHIA DITTATORIALE, E' STAO CAPACE DI NOMINARE BEN 4 PRESIDENTI DEL CONSIGLIO SENZA LASCIARE AL POPOLO LA SCETA DI ELEGGERE UN GOVERNO. PRIMA MONTI, POI BERSANI, POI LETTA E PER ULTIMO QUEL DEFICENTE DI RENZI CHE PRENDE PER IL CULO I LAVORATORI DANDOGLI L'ELEMOSINA DI 80 EURO AL MESE," SE LI E' COMPRATI".
E L'ITALIA???? SEMPRE PIU' GIU'.
DISOCCUPATI" IL MASSIMO IN EUROPA"- CASSINTEGRATI,ESODATI, PRECARI, INSOMMA UNA MASSA DI CITTADINI SULL'ORLO DELLA POVERTA'.
E I POLITICI CHE GOVERNANO????
COME DICONO IN EUROPA ABBIAMO I POLITICI PIU' DISONESTI E PAGATI D'EUROPA. CHE VERGOGNA. CHE VERGOGNA.
LA SOLUZIONE???? ELIMINAZIONE DEL SENATO,NOMINANDO SENATORI SOLO I RAPPRESENTANTI DELLE REGIONI"LASCIANDOGLI SOLO UNO STIPENDIO" CHE NE SONO 22.
RIDUZIONE DEL PARLAMENTO A SOLO 330 PARLAMENTRI E PORTANDO I LORO STIPENDI AL MASSIMO DI 4 VOLTE LO STIPENDIO MEDIO DI UN LAVORATORE.
RIDUZIONE DEGLI STIPENDI DEGLI AMMINISTRATORI DELLE AZIENDE PUBBLICHE AL MASSIMO DI 110.000,00 EURO L'ANNO.
ELIMINAZIONE DELLE PROVINCE - CI BASTANO I COMUNI E LE REGIONI.
ELIMINAZIONE DELLE AUTO BLU - LASCIAMOLE SOLO AI MINISTRI -
ELIMINAZIONE DEI VITALIZI E DI TUTTI I PRIVILEGI CHE GODONO I POLITICI. CHE VADANO IN PENSIONE DOPO 40 ANNI DI CONTRIBUTI COME FANNO TUTTI I LAVORATORI.
INSOMMA DIAMO UNA BELLA RIPULITA A QUESTA MARMAGLIA DI DELINQUENTI ASSATANATI DI DENARO PUBBLICO. VERGOGNA

Gianni Gutti, Roma Commentatore certificato 25.07.14 19:02| 
 |
Rispondi al commento

No sciopero politico, ma bensì sciopero fiscale! Questo si che li farebbe cagar sotto!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 25.07.14 19:01| 
 |
Rispondi al commento

QUALCHE ANNO FA (MA OVVIAMENTE LO RICORDO SOLO IO) SCRISSI CHE LA NOSTRA NON E' PIU' UNA DEMOCRAZIA PURA MA UNA DEMOCRAZIA DITTATORIALE. QUESTO PERCHE' GIA' DA PARECCHIO TEMPO ASSISTIAMO A SITUAZIONI ABNORMI. i GOVERNI CHE SI SONO SUCCEDUTI, DA BERLUSCONI IN POI, HANNO TROVATO IN QUELLA CHE DOVEVA ESSERE "L'OPPOSIZIONE", INVECE, UN VALIDO ALLEATO PER FARE APPROVARE LEGGI SCHIFEZZE. E QUESTO SENZA CHE DA PARTE DI UN SOLO GIORNALISTA, VUOI DELLA CARTA STAMPATA VUOI DELLA TELEVISIONE, (ASSERVITI ALLA POLITICA DOMINANTE CHE HA CONCESSO LORO CONGRUI CONTRIBUTI PUBBLICI) VENISSE LA BENCHE' MINIMA CRITICA PER LE INIQUITA' E LE NEFANDEZZE APPROVATE. LE COSE SI SONO AGGRAVATE DA QUANDO E' SCESO IN CAMPO IL M5S, IL QUALE HA MESSO IN DISCUSSIONE IL SISTEMA POLITICO ITALIANO, CHE TUTTO FA E DISFA PER MANTENERE I PRIVILEGI CONQUISTATI E SENZA MAI PROPORRE QUALCHE COSA A FAVORE DEGLI ITALIANI.

Anna Cereto, Misilmeri Commentatore certificato 25.07.14 18:58| 
 |
Rispondi al commento

Mai come in questo momento la "Costa Concordia" ha rappresentato così bene l'Italia:
- Era guidata da un puttaniere
- Galleggia, ma solo grazie a un trucco
- Naviga sì, ma verso lo smantellamento.

fiorella ., Alba Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 25.07.14 18:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

non mi sono mai illuso che ne usciremo con le "buone"...è già sette anni che siamo in crisi e da tre che assistiamo ad uno spappolamento della democrazia...senza risultato alcuno che produca effetti benefici sulla qualità della vita e l'economia.
Negli 3 anni hanno raccontato che bisogna fare dei "piccoli" sacrifici, poi ci sarà pane e pesci per tutti..(se bona!!)ma la situazione-carte alla mano è disperata-le ragioni le conosciamo tutti, tranne chi insiste nel far finta di niente..badate bene...non mi riferisco a "quella" classe di partiti-che riescano sempre a mescolarsi con estrema rapidità-talvolta con capacità di coesione-pari al cemento con l'acqua, salvo poi dire agli elettori che l'abbiamo fatto per il "bene del paese"..
Quello che mi fa incazzare è che chi "fa finta di nulla" sia ormai una buona parte del popolino...anzi la maggioranza...che poteva-forse-schierarsi..per segarli tutti...
Così non è stato..quindi attendiamo fiduciosi le "file per il pane"....e ci arriveremo..

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 25.07.14 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Non è possibile cambiare radicalmente un sistema politico e renderlo capace di fornire un reale benessere al popolo in nessuna parte del mondo. Occupy, M5S e tutti gli altri si illudono; il cambiamento deve essere globale e simile ad una ri-nascita. Basta una parte minima della popolazione in grado di fungere da massa critica e il Cambiamento verrà instaurato con stupore e gioia delle masse in poche "ORE". La massa critica può essere formata in molti modi... uno semplicissimo prevede la lettura (per alcuni dovrà esser ripetuta più volte) del Terzo Testamento. 666

giorgio genzo 25.07.14 18:41| 
 |
Rispondi al commento

C'è solo un modo ormai x cambiare...

Paolo Paolo 25.07.14 18:33| 
 |
Rispondi al commento

TUTTI A ROMA!!!!!!!!!

franco da, nardò Commentatore certificato 25.07.14 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna fare uno sciopero politico, altrimenti questi furfanti non ascoltano.

Savio 1 25.07.14 18:10| 
 |
Rispondi al commento

Il mondo che conosciamo sta collassando stretto da eventi burrascosi che ne scrollano le fondamenta attraverso il continuo travisamento delle realtà oggettive, generando illusioni di massa, così un pensiero da origine ad azioni diverse ed in contrasto con il pensiero stesso, quindi Napolitano dovrebbe salvaguardare la costituzione ma si trova a dover difendere interessi che paiono il fulcro della legalità planetaria!
E così fan tutti gli altri, QUESTO È IL SISTEMA DI ORDINE MONDIALE IN CUI CI SIAMO LASCIATI INCASTRARE!
Ora la crisi pare preoccupare tanto gli Italiani eppure il vero pericolo è un altro, è il menefreghismo verso la possibilità di lavorare ad un cambiamento totale della politica, dell'informazione, della divulgazione scientifica, del concepimento del benessere.
Se si continuerà a vivere nella leggerezza dell'essere manovrati come burattini, non vi sarà più la possibilità di risvegliarsi, si passerà direttamente alla fase in cui la rottura degli equilibri genererà uno scenario di morte come accadde per le due guerre mondiali che per altro, non hanno risolto i problema di base, i popoli difatti continuano ad essere schiavi su questa stanca terra!
Il Movimento5* è senza dubbio un inizio di agglomerazione di persone la cui visione si scosta dal "piattume" generale, difficilmente comunque potrà interagire con gli apparati governativi in essere, che per loro natura sono strutturati in modo piramidale, gerarchico e settale, quindi non in grado di accogliere il libero pensiero!
Che Renzi e Napolitano assieme al pregiudicato, facciano tutte le porcate che vogliono, presto gli crollerà il mondo addosso e spero che un po di Italioti si facciano male!
La cosa importante è che mai il movimento si sporchi nei giochi di potere di questi sciagurati!

paolo cordoni, arezzo Commentatore certificato 25.07.14 18:07| 
 |
Rispondi al commento

Dimissioni!
Anche il secondo mandato è un abuso.
Se non si è d'accordo con le loro riforme scatta la minaccia di sfaceli economici.
Ma cosa mai faranno in Europa, ci bombardano?
Ci fanno star peggio di quello che stiamo?
Mah!

Angela P., MILANO Commentatore certificato 25.07.14 17:59| 
 |
Rispondi al commento

Frega un cavolo cosa dicono i sondaggi che danno il Pd al 40% le cose vanno fatte no per i sondaggi ma perche´giuste punto e basta.


Andrea Mo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.07.14 17:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il M5S e´ la nuova resistenza, l´unica forza pulita che dimostra ogni giorno di amare l´Italia, la repubblica, la democrazia e pensare agli italiani come cittadini e no come schiavi.

Bisogna resistere e combattere per la repubblica e la democrazia, con onesta´e coraggio.

Andrea Mo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.07.14 17:56| 
 |
Rispondi al commento

"Aridatece er puzzone"

E stasera i TG titoleranno: "Grillo ha nostalgia di Mussolini"

Gregorio G., Udine Commentatore certificato 25.07.14 17:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se il Pd prende il 40% dei voti, lottiamo ma la partita è persa. Io comunque l'ostruzionismo lo continuerei ad oltranza,. Così da far fuori anche gli emendamenti anche di SEL, dei dissidenti del PD e delle altre forze politiche e se ci sono anche quelli della maggioranza. E poi metterei tutte le forze per prepararci al referendum. Se gli italiani vogliono questo, si aprirà il toto nuovo Mussolini: Renzi non ne sarebbe capace, Berlusca è troppo vecchio .... vuoi vedere che è Napolitano ormai eterno

Pierluigi c., Macerata Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 25.07.14 17:53| 
 |
Rispondi al commento

ne vedevamo gia' tante prima....quando c'era il pelato mafioso....lui faceva le leggi per depenalizzare il falso in bilancio...doveva mantenere l'elettorato...quindi cercava cosi' qualcuno che facesse come lui....QUALCUNO CHE NON PAGAVA LE TASSE....ed infatti la G.F. in Italia negli ultimi anni e' stata chiamata ad un grandissimo lavoro...perdendo per strada qualche elemento anche lei...come natura umana italiana insegna.....ma quello che vediamo invece oggi, e in qualche modo qualcosa di straordinario....di eccezionale sotto certi aspetti....siamo arrivati alle "tagliole".....in un luogo che per Costituzione, ha nel dialogo ,la forma principale di esistenza del Parlamento......sempre in un paese "democratico"...ma ormai questa parola, essendo calpestata ogni giorno da chi la dovrebbe far rispettare, non ha piu' significato....noi ci troviamo a vedere un Capo dello Stato Italiano, che e' stato eletto da molte persone che oggi sono state arrestate o sono finite direttamente in galere......questo e' "andare oltre"....che legittimita' ha un Capo dello Stato messo da li da collusi con la mafia, evasori fiscali, mazzettari, corrotti e corruttori???? che a sua volta, per non farci mancare nulla, ha messo li' un Governo di nominati...facce nuove non votate da nessuno..che vogliono cambiare le forme dello Stato, facendo finta di ascoltare le opposizioni, e decidendo tutto in gran segreto in una stanza al Nazzareno con il maggior pregiudicato vivente italiano.......allucinante tutto questo......fa' veramente ridire quello che dicevo qualche anno fa', quando inizio' l'era Monti, per farla proseguire poi a Letta , ed ora con il venditore di pentole: "ORMAI CI POSSONO LIBERARE SOLO GLI AMERICANI......COME TANTI ANNI FA'.....LA STORIA , EVIDENTEMENTE AGLI ITALIANI NON HA INSEGNATO NULLA!

fabio S., roma Commentatore certificato 25.07.14 17:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri sera è andata in onda su LA7,che stà a Renzie come TG4 stà a Berlusconi, l'esilarante parodia tra Renzie e lo pseudogiornalista-sdraiato,americano-denoantri Friedman. Ma io dico: con tutti i bravi leccaculo che abbiamo in Italia, c'era bisogno di importarne un altro?

Andrea Mulazzani 25.07.14 17:50| 
 |
Rispondi al commento

TSO URGENTE ..... ACCORRETE IN COSTA SMERALDA

Qua si passa dal dire che siamo in dittatura al dire che uno è legittimato dal voto popolare nell'arco di due mesi.

TrollandoalgrulloMN 25.07.14 17:41| 
 |
Rispondi al commento

SOTTOSCRIVO OGNI RIGA, PAROLA, LETTERA. NON TROVO PIU' NEMMENO LE PAROLE PER ESPRIMERE TUTTO LO SCHIFO E LA RABBIA CHE PROVO!

Emanuela Ebbene 25.07.14 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Spaventati a morte che il limite di due mandati potesse diventare presto legge, i vecchi politicanti hanno inventato Renzi ed i suoi amichetti, "giovani" solo in apparenza, che in campagna elettorale si fingevano favorevoli al limite temporale di mandato.

Arrivati al governo con Renzi, questi giovani-vecchi hanno non solo istituzionalizzato gli incarichi multipli ma pure la politica "a vita", dato che i senatori verranno nominati dai consigli regionali in proporzione alle forze politiche, e quindi si nomineranno da soli, e la Camera rimarrà un club di nominati dalle Segreterie, infischiandosene della Democrazia e del volere dei cittadini elettori.

Infatti Renzi di limite di mandato non parla nemmeno più da quando è diventato premier, la Boschi ha fatto un generico accenno qualche settimana fa, ma guardandosi bene dall'indicare un concreto limite al numero di anni in Politica.

Non è un caso che Renzi, Boschi e compagnia vengano quasi tutti da una formazione in Giurisprudenza, oltre che da alcuni anni di pietoso leccaculismo nel partito, e che il limite di due mandati li abbia incentivati a cercare di soffocarlo nel nascere, proprio perchè temevano che i loro sogni di politicanti a vita svanisse in un attimo ed essi avessero dovuto ingrossare le grosse fila degli avvocati disoccupati e quindi doversi trovare un lavoro vero.

alberto arnoldi 25.07.14 17:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

condivido pienamente

sono uno di quelli che, alle politiche e alle europee, ha dato il suo voto ad M5S; alle comunali (nel mio comune non c'era una lista M5S) e alle provinciali, a liste di sinistra

voto di protesta quello dato ad M5S? NO, voto convinto e, visto le puttanate di r. e napolitano, sempre più convinto

anzi, prossimamente mi certifico pure

alberto colombo 25.07.14 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Posso assicurare che non sono e non sono mai stato un fascista, ma qui devo spezzare una lancia a favore di Mussolini per dire che la sua di riforma costituzionale era perfettamente funzionale all’idea di stato che si aveva e che pure produsse cose di tutto rispetto, se si considerano le realizzazioni del Fascismo in soli 14 anni di potere: dal 1925 (leggi fascistissime che riformarono lo stato) al 1939 prima dell’entrata in guerra, che fu il più grande errore del fascismo.

La costituzione del 1948 nel suo spirito e nella sua lettera voleva demolire l’impianto dello stato fascista in modo che non potesse più essere ripristinato.

Invece, adesso i Renzi & Co lo vogliono ripristinare in un quadro totalmente mutato, che lo rende di gran lunga peggiore di quanto non fosse nel suo impianto e contesto originario.

Se allora si poteva ancora pensare e agire in un contesto nazionale, di italianità fatta diventare ideologia di regime nella sua forma fascista, oggi ogni trasformazione statuale è unicamente al servizio di poteri esterni ed occulti.

In pratica, si vuole una struttura rigidamente autoritaria e dittatoriale per poter meglio svendere il paese e asservirlo a poteri stranieri. Le tanto sbandierate riforme sono una perdita di tempo e un palliativo nella migliore delle ipotesi, per distrarre gli italiani dai temi seri del lavoro e della sopravvivenza quotidiana, e nella più fosca e realistica delle ipotesi una dittatura al servizio di interessi esterni, come quelli che ci hanno comandato la guerra contro la Libia, quando era ancora fresco di inchiostro il trattato di amicizia italo-libico che avevamo appena firmato...

Artefice di questo tradimento fu il Capo Supremo delle Forze Armate, che ricevette ordini direttamente dagli USA...

Non capisco perché non sia stato indicato questo motivo come Alto Tradimento nella richiesta di messa in stato di accusa del Presidente della Repubblica, la cui estraneità al Paese è ogni giorno più evidente.

Antonio Caracciolo 25.07.14 17:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lorenza si permette di sfotter Beppe, per via del colpo di Sole.

Gia', lei porta da un Pezzo le...Meches...

Lol.
UoU!
Uau!
XD!

grethe g., stockolm Commentatore certificato 25.07.14 17:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dunque…dunque….dunque…oibò! Siamo rimasti senza Carta!

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 25.07.14 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Frutt: il "Trapano" a Trapani?
A far una Revisione al man Drino?
...
Lol.

grethe g., stockolm Commentatore certificato 25.07.14 17:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Né Imu né Tasi per scuole e cliniche...


Sante esenzioni
Né Imu né Tasi per scuole e cliniche cattoliche
Il Governo Renzi azzera le tasse per le attività della Chiesa nel campo dell’educazione e sanità. In ballo oltre due miliardi di gettito mai riscosso. Troppo per l’Uaar, che va al contrattacco con una richiesta alla Commissione europea di procedura di infrazione

http://espresso.repubblica.it/attualita/2014/07/16/news/niente-imu-e-tasi-per-scuole-e-cliniche-cattoliche-1.173394?ref=HRBZ-1

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 25.07.14 17:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse bisognerebbe istituire una terza camera e chiamarla "camera delle terapie" dove si potranno passare al setaccio eventuali problematiche psichiche degli eletti e vagliarne la capacità di intendere e volere ,per non incorrere in futuro in un così basso profilo di chi dovrebbe rappresentare i cittadini.

Igor - Commentatore certificato 25.07.14 17:11| 
 |
Rispondi al commento

chi comincia a fare sciopero della fame ??????

ZUSTINO D., ROMA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alle Europee 25.07.14 17:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'E' UN SOLO MODO PER FOTTERE RENZI-NAPOLITANO-BERLUSCONI!!!!!!

RIPETO

C'E' UN SOLO MODO PER FOTTERE RENZI -NAPOLITANO - BERLUSCONI!!!!!!!!

RITIRATE I SOLDI DAI CONTI CORRENTI
BLOCCATE PER TRE MESI I VOSTRI CONSUMI
COMPRATE SOLO QUELLO CHE VI SERVE PER SOPRAVVIVERE


RIPETO!!!

RITIRATE I SOLDI DAI VOSTRI CONTI CORRENTI
BLOCCATE PER TRE MESI I VOSTRI CONSUMI
COMPRATE SOLO QUELLO CHE VI SERVE PER SOPRAVVIVERE

e questi parassiti andranno via

----------------------

PENSATECI BENE
GRILLO GIUSEPPE
CASALEGGIO GIANROBERTO
SENATORI E DEPUTATI DEL MOVIMENTO

----------
DATE L'ESEMPIO

se fallite avremo perso insieme
se anche solo un milione di italiani vi seguirà
AVREMO LIBERATO GLI ITALIANI
DALLA VERA
MAFIA.

Carlo Pandolfini, Catania Commentatore certificato 25.07.14 17:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai, non ci resta che M.A.O.

grethe g., stockolm Commentatore certificato 25.07.14 17:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per due gg ho combattuto contro militanti di FI commentando sulla pagina Facebook del nano(dopo aver letto dei commenti ,scritti da questi discepoli del mafioso,ALLUCINANTI !!!) Ho cercato di spiegare il perchè dell'assoluzione nel processo Ruby, Ho postato TUTTE LE CONDANNE DEL LORO BENIAMINO (Mattino,pomeriggio e sera .....)Le intercettazioni di Fido (Fede) Mafia e Berlusconi di Travaglio ecc ecc EBBENE.......Tutti i miei post sono stati CANCELLATI !!!! E' Giusto???? Secondo voi cosa dovrei fare ?????E in più non posso neanche più scriverci ( MI divertiva il fatto di raccontare Fatti REALMENTE ACCADUTI che i discepoli del nano dicono non esistere )Io non posso più scrivergli......Voi si !!!!!

Lello S., Vado Ligure Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.07.14 17:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mussolini se ricordo bene finì a piazzale Loreto,si ripeterà la storia? Attenti Signori a forza di tirare la corda la strada potrebbe essere diversa da quella da voi auspicata.E pensare che sarebbe così semplice fare le cose giuste e saremmo tutti felici,alla prevaricazione prima o poi ci si oppone e non sempre va come si vorrebbe,ATTENZIONE PER IL BENE DI TUTTI.

luciano borghi 25.07.14 17:02| 
 |
Rispondi al commento

Parole sante Beppe!
Siamo tutti con te e con gli eletti M5S.

Il Presidente della Rebubblica
DEVE ESSERE SUPER PARTES
è suo DOVERE COSTITUZIONALE
non può prendere le difese del progetto
Renzi-Berlusconi ignorando che MILIONI DI ITALIANI hanno votato per dire basta proprio agli inciuci destra-sinistra che ci hanno sprofondato nel baratro attuale.
Napolitano DEVE rappresentare TUTTI gli italiani, non solo quelli che votano come fa comodo a lui!

Napolitano si sta dimostrando INDEGNO della alta carica che ricopre.

Questo è un passaggio cruciale per l'Italia e la FRETTA INGIUSTIFICATA con cui vogliono fare passare questa controriforma è la prova provata che hanno IL TERRORE che sempre più persone si sveglino definitivamente dall'ipnosi mediatica bloccando definitivamente il piano piduista
Renzi-Berlusconi.

Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 25.07.14 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Questo sará almeno il 50° post che ipotizza un colpo di Stato... allora, visto che per me il colpo di Stato é giá in atto da molto tempo, cosa si aspetta a chiedere l'intervento delle forze armate? davvero pensate che il Vecchio tra una trattativa Mafia-Stato e l'altra permetta lo svolgersi di un regolare dibattito democratico? questi lo sanno che se cade ora il sistema scoppia tutto, si concluderá il processo di Palermo, verrano fuori i nomi di Mancino, Berlusconi, Dell'Utri e Napolitano ecc. ecc.. Napolitano deve essere arrestato per alto tradimento, cosí come devono finire in gattabuia Renzi, Verdini e Berlusconi. Che i nostri parlamentari attivino l'esercito e la Polizia, caxxo, ci sará ancora qualcuno onesto nelle forze dell'ordine, o no?!?!?

Federico M., Essen (Germania) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 25.07.14 16:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qua si passa dal dire che siamo in dittatura al dire che uno è legittimato dal voto popolare nell'arco di due mesi.
Ho letto ogni tanto qualcuno che dice giustamente che se siamo in dittatura allora va fatto qualcosa di eclatante. E invece niente. Ci doveva essere una manifestazione popolare mi pare, ma nulla, il vuoto...no, Grillo non viene, a Roma, in piazza..silenzio. Un silenzio volontario per mettere a tacere.
Poi è la volta del dobbiamo trattare per via della legge elettorale.
Metà dei commenti spariscono, tempo di leggere qualcosa di interessante e con un sistema da epurazione non li trovi più.
Ma voi come pensate di poter sfidare qualunque altro partito, se si va veramente ad elezioni? ma non avete capito che con questo sistema acefalo, a metà tra le protesta del blog e una linea che sembra fare il contrario siete sì e no al 5%? Io non vi ho votato, avevo votato l'anno scorso, ma poi ho capito di aver sbagliato e non ho rimesso la croce. Però non capisco qual è veramente lo scopo. Prima le proteste, noi andremo in parlamento, cambiamo, facciamo, poi l'Europa, e l'immigrazione e l'euro...E alla fine? Nulla. Il nulla di nulla. Anzi peggio, avete approvato quello che non dovevate approvare. Di euro manco a parlarne, girate su sta legge elettorale da quattro mesi, niente di niente sul lavoro, su problemi veri della gente. ma che pensate, che anche quelli che vi hanno dato il voto li fregherete ancora? ma non avete capito che la gente ha chiaro che siete l'altra faccia della stessa medaglia, quella di finta opposizione, quella del spacchiamo tutto poi è stato tutto un gioco?La Tav...prima raccolte di firme, di soldi...Poi? Finito, tutto finito. Visto mai mezzo parlamentare in val di Susa? No. E le storie infinite e di questi lavoratori e di quegli altri etc?Tutte denunce sul blog per dire vedete noi sappiamo. Eh, ma poi? Dopo la fase di denuncia?nulla.Ora so che questo commento sparirà, come tutti. Rimarrete in 3, a scrivere vinciamonoi e forza ragazzi.Non serve

fausto b. Commentatore certificato 25.07.14 16:55| 
 |
Rispondi al commento

OT grethe g., stockolm Siamo qui a parlare. Una cosa inutile.
Però un pò gratificante.
Siamo pensionati o come esser pensionati.
Tiriamo le bocce, metaforicamente, e non cambia niente.
Stiamo aspettando la nera signora che ci porta via con lei, perchè (io) non abbiamo il coraggio di andar incontro a lei. Ah se avessi 10 figli (una tuo risposta) non cambierebbe niente; quando il destino ti segna, non puoi cambiare.
Paolo TV

Paolo_ Zanchetta (), Crocetta Commentatore certificato 25.07.14 16:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiedo a chi lo sa.

Se il garante della Costituzione non la garantisce, chi è il suo sostituto?
Pres-senato? Azz௹zz@x≰z!!!! Pres-camera? @z≱≱⋛@z⨳x⪒@z@.

ABBIAMO FINITO I GARANTI!?!!

E se nessuno garantisce la Carta, la Repubblica c'è ancora o si sottintende LIBERI TUTTI e quello che resta va a chi se lo prende?

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 25.07.14 16:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Boschi ha dato una botta di allucinati alle quasi 170.000 persone che hanno firmato la petizione contro le riforme costituzionali.
Renzi ha detto che Grillo ha preso un colpo di sole.
Il sovrano ieri era indisposto oggi parte per le vacanze.
Stanno bene di testa solo loro.
Una corre avanti e indietro come una camerierina e quando apre bocca sgorgano idiozie a fiumi, dell'altro non si trova una foto a nemmeno a pagarla in cui sembri anche solo minimamente furbo.
Del terzo non voglio nemmeno parlare perche' e' colui che ha fatto piu' danni a questo paese da quando e' nata la Repubblica.

mario marini 25.07.14 16:47| 
 |
Rispondi al commento

Pericolosi dilettanti, i nuovi piddini, veramente i "turisti della Democrazia" che il Nano diceva e che ha poi ben pensato di circuire come tanti Pinocchietti nel Paese dei Balocchi.....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.07.14 16:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A causa della dimenticanza e per mia curiosità, ho voluto controllare se napolitano giorgio, nel 1948, fosse fra coloro che contribuirono alla stesura della Costituzione Italiana. Lui non ne faceva parte!! Ora do una spiegazione al comportamento che sta avendo!! NON HA PARTECIPATO!
Non avendo contribuito a ciò, non si sente legato alla Costituzione Italiana, pur avendo GIURATO su di essa. Tutto questo lo dimostra nei fatti.ORA MI SONO CHIARI ALCUNI MODI DI AGIRE! Al tempo della stesura ed emanazione di Essa, avevo pochi anni o forse mesi, però la sento come se fosse una "cosa" mia e mi attivo a rispettarla SEMPRE.
Se avesse avuto i miei medesimi sentimenti, non avrebbe permesso che un gruppo di.......potesse, da moliti anni, manipolarla per i propri interessi
e stanno continuando ANCORA!! QUANDO PORREMO FINE A QUESTA IRREGOLARITA'? Perché non interviene, a priori, la Corte Costituzionale per EVITARE PERDITE DI TEMO ed indirizzare le loro energie verso il bene degli ITALIANI? Pure di fare approvare questo cambiamento della Costituzione, Renzi ha decretato che i parlamentari siano al lavoro dalle ore 09,00 e fino alle ore 24,00.
Questa sua presa di posizioni mi è gradita, ma avrebbe dovuto imporla da oltre 5 mesi per migliorare le condizioni degli Italiani, circa il lavoro e modi di vita, con leggi idonee e giuste e non "inciuci" CAIMANESCHI!!!!

marcello acquaviva (giobbe - 1943), Foggia Commentatore certificato 25.07.14 16:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL SOLE DI MEZZANOTTE
Da un filonorvegese preoccupato.

C'è un luogo dove il sole, per un
periodo dell'anno, non sorge
e non tramonta mai. E' sempre sopra l'orizzonte.In quel luogo
vive tendenzialmente gente molto tranquilla.
Molto civile. In quel luogo donne e uomini
hanno gli stessi diritti e gli stessi doveri.
Quel luogo NON è un PARADISO TERRESTRE.
E' un luogo dove l'individuo, tendenzialmente,
è orgoglioso di appartenere ad una comunità.
Comunità che si identifica in una DEMOCRAZIA
AVANZATA, EVOLUTA, molto differente dalla nostra.
ORDINATA, e non CONFUSA oserei dire.
La Norvegia ha una storia "recente" molto diversa
dalla nostra. Se oggi non facciamo il saluto
nazista (o fascista), dobbiamo ringraziare la RESISTENZA norvegese (ed Einstein). Neutrale (e povera) durante la seconda guerra mondiale, fu comunque occupata dai Tedeschi, dove produssero l'ACQUA PESANTE, utile alla costruzione della prima BOMBA ATOMICA. I Norvegesi fermarono la produzione ed il trasporto di questo elemento, durante il RAID DEL TELEMARK. Sabotarono e distrussero l'impianto di produzione e fermarono il convoglio diretto in Germania. Differente era la situazione in Italia
dove in quel periodo vigeva una DITTATURA, e si consumava una GUERRA CIVILE.Oggi, la Norvegia, dopo la strage di Utoya,l'attentato di OSLO e le ultime elezioni si sta TRASFORMANDO. Questo cambiamento è, per me, indice di una trasformazione preoccupante.
Preoccupante perchè questa INVOLUZIONE e l'EFFETTO FARFALLA può generare nuove DITTATURE in Italia e in Europa.....E la storia spesso è ciclica.

PS: C'è un luogo dove il sole, per un periodo dell'anno ,non sorge e non tramonta mai.
E' sempre sotto l'orizzonte....

Giovanni M., Cambiago Commentatore certificato 25.07.14 16:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qua son tutti matti.
Un condannato definitivo e cacciato dal Parlamento ed un ex sindaco nominato capo del Governo senza nemmeno essere eletto in un Parlamento dichiarato illegittimo dalla Corte Costituzionale, stipulano un patto segreto per cambiare la Costituzione Italiana e tutti, come i topi del pifferaio magico, gli vanno dietro.
Vogliono un Senato che allo stato attuale diventerebbe del PD all’80% e non si sa cosa farebbe, ma perché non lo aboliscono completamente? Con reddito di cittadinanza a tutti quelli che perdono il finto posto di lavoro pari a 1.500 €, e buonanotte al secchio?
Dicono di chiudere le Province e invece sono più che mai vive e lottano insieme alle clientele.
Intanto il Paese va in malora, il debito aumenta, i disoccupati aumentano. Avessimo un Governo taglierebbe la spesa di 200 miliardi in due giorni.
Provo a darmi un pizzicotto, forse è un incubo, sto solo leggendo il Gattopardo

mabe 25.07.14 16:31| 
 |
Rispondi al commento

"Riforme: dopo 4 voti in parlamento, faremo referendum. Perché le opposizioni urlano? #noalibi". Così dice Matteo Renzi.
Forse le opposizioni hanno letto l'art. 138 della Costituzione: "Non si fa luogo a referendum se la legge è stata approvata nella seconda votazione da ciascuna delle Camere a maggioranza dei due terzi dei suoi componenti".
Il governo sta richiamando tutti alla disciplina di partito per ottenere la maggioranza dei due terzi. In questo caso, la Corte Costituzionale non potrà mai ammettere il referendum, nemmeno se lo chiederanno Boschi e Renzi. A meno che, nel frattempo, le Riforme non abbiamo abolito anche la Corte Costituzionale. Ma state tranquilli, questo non è autoritarismo, è solo un colpo di sole di Grillo...

Renato O., Venezia Commentatore certificato 25.07.14 16:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

frenzie, grande TESTA DI CAZZO, mi sono ROTTO I COGLIONI di leggere le tue battutine di merda, da ridere, QUI, NON C'È PROPRIO UN CAZZO, noi andiamo a picco e tu fai le battutine, sei solo MERDA e MAFIA, MERDA e MAFIA, nient'altro, Amen!

pillolo 25.07.14 16:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

No, non possono essere chiamate riforme, ma perché, quello che hanno fatto negli ultimi anni si può chiamare politica? Sono dei pupazzi. Il loro ultimo, disperato tentativo di imitare i politici è quello di istituzionalizzare il loro non-essere politici e la loro non-politica passando attraverso lo pseudo Presidente che ci ritroviamo. E questa non è Italia. Questo è un teatrino cheto e pericoloso che va smantellato. Nel Movimento 5 Stelle vedo l'unica presenza rimasta di democrazia e cosa pubblica; tenete duro. Siamo tutti con voi.

Viola Banin (grillottina), Nettuno Commentatore certificato 25.07.14 16:22| 
 |
Rispondi al commento

finalmente un bel post deciso..siamo in una dittatura vergognosa. bisogna dirlo a tutti e combattere tutti assieme..bravi ragazzi,grazie;)

Eddi M., pordenone Commentatore certificato 25.07.14 16:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Diego Fusaro
28 min ·

Come già diceva Orwell in 1984, l’ortodossia consiste oggi nel non pensare, nel non aver nemmeno più bisogno di pensare. Si calcola e basta: conta solo ciò che può essere contato. E chi pensa è un pericoloso dissidente, subito messo a tacere come terrorista, fascista, stalinista, ecc. E' la globalizzazione, signori miei!

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 25.07.14 16:19| 
 |
Rispondi al commento

è questo ennesimo governo anomalo quanto quello dei nominati del bunga bunga e escort e veline con poltrone al parlamento...il proseguire la stessa politica dei nominati è renzi alfiere del famigerato nazzareno risortum inciucium tangenti affari da farsi o in corso col caimano....il motore di questo governo assai famelo strano di calderoli e Finocchiaro e il loro deridere gli altri la dicono tutta sul sistema sistemato aspetteremo i pacchetti regalo appalti quale la guidi conosce con contributi europei che si prendono loro stessi ad interno governo cosi fan tutti loro dicono i privilegiatum governum inciuci appalti tangenti lavori grandi in corso.....tipo expo moses tav si ruba ancora....avanti tutta governo tangentista futurista...

antony gentile (antonelli), pavona Commentatore certificato 25.07.14 16:19| 
 |
Rispondi al commento

1. SU E GIU’ PER IL SENATO SI PARLA APERTAMENTE DELLE TELEFONATE CHE RE GIORGIO AVREBBE FATTO AD ALCUNI SENATORI PER INVITARLI A VOTARE LE RIFORME BOSCORENZIANE
2. TELEFONATE CON QUESTO MONITO INCORPORATO: "NON POSSO TENERE IN PIEDI UN GOVERNO CHE NON HA LA FIDUCIA SULLE RIFORME COSTITUZIONALI". QUINDI, O VOTARE COMPATTI, O SCIOLGO LE CAMERE. DI FATTO METTEREBBE LA FIDUCIA PER CONTO DEL GOVERNO
3. UN TETTO AGLI STIPENDI AI DIPENDETI DEL PARLAMENTO? PERFETTO! MA GLI ALTRI TETTI, QUELLI SOPRA LA TESTA, DEI CONSIGLIERI DEL CAPO DELLO STATO RESTERANNO INVARIATI?
4. PROPRIO IN VIA DELLA DATARIA, GIUSTO DI FRONTE AL QUIRINALE, CI SONO I DISCRETISSIMI APPARTAMENTI “A DISPOSIZIONE” DEL SEGRETARIO GENERALE DONATO MARRA
5. AIUTO! I 5 STELLE STANNO PENSANDO A UNA NUOVA RICHIESTA DI IMPEACHMENT PER IL PRESIDENTE MONARCA SCARTABELLANDO TUTTE LE LETTERE PERCHÉ SOSPETTANO INTERFERENZE QUIRINALIZIE INDEBITE ANCHE SUI PROVVEDIMENTI LEGISLATIVI IN CORSO

Nel mini Transatlantico del Senato (ah, i guasti del bicameralismo...) si parla apertamente delle telefonate che il Capo dello Stato, al secolo Re Giorgio II, avrebbe fatto ad alcuni senatori per invitarli a votare le riforme boscorenziane.

Telefonate con questo monito incorporato: "Non posso tenere in piedi un governo che non ha la fiducia sulle riforme costituzionali". Quindi, o votare compatti, o sciolgo le Camere. Di fatto dunque, poiché sulle norme costituzionali il governo non può chiedere il voto di fiducia, se le cose sono andate effettivamente in questo modo sul filo del telefono, sarebbe il Capo dello Stato a porre indirettamente la questione di fiducia per conto del governo.

RENZI E NAPOLITANO RENZI E NAPOLITANO

Ingerenza, comportamento legittimo da parte del Colle, posizionamento entro o oltre la Costituzione? Una volta si diceva: "quando il Parlamento lavora, il Quirinale tace". Oggi invece userebbe il telefono.

http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/giu-senato-si-parla-apertamente-telefonate-che-re-81672.h

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 25.07.14 16:13| 
 |
Rispondi al commento

I BRICS si fanno la loro Banca. E noi? Restiamo col cerino in mano http://wp.me/p3Y5N1-ob

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 25.07.14 16:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stiamo cincischiando con la politica. Tra IMU e riforma del senato della legge elettorale delle province stiamo perdendo lustri per nulla, anzi stiamo distruggendo solo come nel caso delle province, le patrie singolari come le chiamava Cattaneo, aggiungendo: "Chi in Italia prescinde da questo amore delle patrie singolari, seminerà sempre nell'arena."
"Per le Autonomie Locali", di Carlo Cattaneo
___
Stiamo seminando nell'arena appunto, con un ragazzo senz'arte né parte al governo che se fosse mio figlio non dormirei la notte e che vuole riformare l'Europa senza conoscerne la lingua, le lingue.
Ma come si fa italiani, 40,8% di italiani? Meno male che non è vero, e che lo stesso PD si sta spezzando un due per riprendere la strada vera autentica e unica che ci resta per la nostra dignità e il futuro nostro e dei nostri figli: l'Europa. L'Italia è nella storia ormai, come il suo Presidente, lasciamola lì al più presto e per sempre. www.losio.com

Gastone L. Commentatore certificato 25.07.14 16:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Andrea Scanzi

Devo confessarlo: la violenza antidemocratica del Puc, il Partito Unico Carnivoro, mi terrorizza. E mi terrorizza persino più del ventennio berlusconiano, sia perché la classe dirigente renziana è perfino peggiore di quella berlusconiana (una Boschi vale sì e no un quinto della Carfagna, una Picierno vale sì e no un decimo della Biancofiore) e sia perché i media sono quasi tutti impegnati a celebrare il renzismo. Se Berlusconi - che c'è anche adesso e detta la linea, ma non è ufficialmente al governo - avesse provato a fare anche solo la metà di quello che sta facendo Renzi, sventrando Costituzione e giustizia, l'informazione "de sinistra" si sarebbe sgolata gridando alla deriva autoritaria. Invece adesso son quasi tutti lì, chini e proni, a santificare questa mandria rancorosa e querula di ex paninari impreparati, finto-buonisti e arroganti. E gli unici che dissentono, a partire da quei rompicoglioni del Fatto, sono "gufi e rosiconi" (persino il lessico utilizzato dai renziani è desolante, infantile e intellettualmente stimolante come un reading di Moccia dentro un ascensore). Non sono stupito, perché conosco Renzi e renzismo, ma sapere che stai per schiantarti non rende meno doloroso lo schianto. E' una situazione oggettivamente tremenda e l'opposizione, oltre che isolata, è pure osteggiata da quasi tutti: chi difende la Costituzione è tratteggiato come eversivo e chi fa scempio di qualsiasi regola minima democratica è dipinto come "espressione del cambiamento" buono e giusto. E' tutto capovolto. Siamo messi male, anzi malissimo. Oltretutto Renzi sa bene che, se le riforme saltano, lui va subito alle elezioni (la sua vera mira), sbanca superando il 40% - l'Italia è questa e questo vuole - e a quel punto fa definitivamente il gran cazzo che gli pare. Persino più di adesso. Inutile nasconderlo: ci si sente impotenti e interamente alla mercé di questi efferati dilettanti al potere. Copritevi bene: il peggio deve ancora venire (semi-cit). E, se ce la fa

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 25.07.14 16:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Immaginate, un Istante, il Blocco delel Comunicazioni RAdio, Telefoniche, Tv.
Il Black Out dell'Energia Elettrica.
La Serrata degl'Idrocarburi.
La PAralisi delle BAnche, dei Trasporti, delle Derrate Alimentari.

Cosa pensate sia Accaduto?
Come Reagireste?

Ecco, credo sian queste le Domande Importanti da Porre agli Astanti.

LA Fragilita' di un Sistema.

Ho detto Bene?

grethe g., stockolm Commentatore certificato 25.07.14 16:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Esattamente un anno fa in questo periodo andava in scena il tentativo di scardinamento dell'articolo 138 della Costituzione, da parte del noto AMICO DI BERLUSCONI, VIOLANTE! Oggi ad un anno esatto di distanza, si sta verificando il più grave ATTENTATO alla Costituzione, dagli anni della strategia della tensione, ad opera di un ex sindaco democristiano,che impone un piano di blindatura della casta, dai troppi evidenti legami con il "Piano di rinascita democratica" di GELLI e con la "benedizione" del presidente della vergogna. SCENDIAMO TUTTI IN PIAZZA CONTRO QUESTO SCEMPIO ISTITUZIONALE!!!

gianfranco d. Commentatore certificato 25.07.14 15:56| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
questi confidano che la gente a luglio lascia correre, tanto c'è il mare, le vacanze...
e invece noi dobbiamo organizzare una mega manifestazionie tipo V-DAy a Roma, per dare risalto alla protesta. ORA!! SUBITO!!!

SE NON ORA QUANDO!!!???
CHE ASPETTIAMO CHE TUTTI I LORO SPORCHI GIOCHI SIANO FATTI??

TUTTI A ROMA!!!

Carlo S., Roma Commentatore certificato 25.07.14 15:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.pandoratv.it/?p=1587


Pandora TV Speciale – Perché la Russia non deve intervenire in Ucraina
Like?

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 25.07.14 15:54| 
 |
Rispondi al commento

Pur essendo uno che centellina l'espressione scurrile, sono inebriato da quel "... ...patto per cambiare la Costituzione di cui nessuno sa un beneamato cazzo... ...".

Perchè si sentiva il bisogno di aria fresca, di spontaneità, di politically 'parla come magni'; si sentiva il bisogno di parlar male - come merita - di Napolitano, il bisogno di conferma che siamo opposizione senza tentennamenti.

Insomma...si sentiva il bisogno di Beppe! Senza offesa per nessuno degli altri ed essendo io l'ultimo al mondo che ama seguire ciecamente capi, ducetti e leader.

Ma non credo di doverlo spiegare a chi legge qui, anzi ho parlato pure troppo azz! :))

Arjuna , U r a n o Commentatore certificato 25.07.14 15:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

dA UNA INTERVISTA FATTA OGGI NEL TELEGIORNALE DELLE 13.30 A MONS LIBERO ANDREATTA UNO DEI MAGGIORI ESPONENTI DELLA ROMANA PELLEGRINAGGI DI ROMA .DOPO AVER ESPOSTO IL SUO PARERE SULL'ATTUALE CONFLITTO IN MEDIO ORIENTE,HA ANCHE DETTO DI ESSERE MOLTO PREOCCUPATO PER IL CALO DEL TURISMO IN TERRA SANTA E PER LA DIMINUZIONE DELLA ATTIVITA' TURISTICA DELLA STESSA AGENZIA TURISTICA ROMANA PELLEGRINAGGI. HA ANCHE ESPRESSO PREOCCUPAZIONE PER IL GRANDE FLUSSO DEI PROFUGHI CHE STANNO ARRIVANDO A MIGLIAIA CON SERIA DIFFICOLTA' PER IL NOSTRO PAESE DI SISTEMARLI.MA,SE TEMPO FA, ABBIAMO SAPUTO DA UNA CERTA STAMPA CHE IL VATICANO POSSIEDE A ROMA CIRCA 750 APPARTAMENTI PERCHE' TANTA ANSIA ?' SIASTEMIAMOLI MAGARI PROVVISSORIAMENTE

gianfranco ferroni, macerata Commentatore certificato 25.07.14 15:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In via Eccezionale, vi concedo la mia MAno.

Non Fraintendete...

Debiti e Crediti, vi compro l'Italia ad un Euro.
Salvando CApra, CAvolo e Lupo.
Così Renzi potra' Ingrassar tranquillo, Berlusconi millantar sesso (anale?), NApolitano finalmente Morire.
Indenne.
Tranquillo.

ToH! ci voleva tanto?

Preferite il Default, la Schiavitu?
Io la FAccia ce la metto, dunque.

Il Resto, no, solo per MAx...

BAci, Micione.

:)

AArff!

grethe g., stockolm Commentatore certificato 25.07.14 15:45| 
 |
Rispondi al commento

I disoccupati aspettano (di mangiare, siamo ridotti a questo). Ma fin quando? Finora sono sopravvissuti di statistiche, ossia:

« Sai ched'è la statistica? È 'na cosa
che serve pe fà un conto in generale
de la gente che nasce, che sta male,
che more, che va in carcere e che spósa.
Ma pè me la statistica curiosa
è dove c'entra la percentuale,
pè via che, lì, la media è sempre eguale
puro co' la persona bisognosa.
Me spiego: da li conti che se fanno
seconno le statistiche d'adesso
risurta che te tocca un pollo all'anno:
e, se nun entra nelle spese tue,
t'entra ne la statistica lo stesso
perch'è c'è un antro che ne magna due. »
(Trilussa, La Statistica)


franco p., catanzaro Commentatore certificato 25.07.14 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Continuiamo a farci pigliare per il culo da questi Figli di Troika!

Complimenti!

Conviene andare in piazza ora, perchè, se si aspetta, allora si che sarò peggiò!

Ora al limite potrei manifestare pacificamente, tra qualche mese, NO!

Ale 69 Commentatore certificato 25.07.14 15:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' vero, comincia a preoccupare seriamente il Renzi con il suo carattere incline al dispotismo e all'intolleranza.
Giorni fa' voleva fare del PD il 'partito della nazione". Poi qualcuno deve avergli spiegato che partito della nazione si chiamava il partito fascista e ha cambiato idea.
Meglio riprendere il discorso da dove l'avevamo lasciato prima dei famosi incontri delle beffe.
Ricomincio da tre, diceva Troisi. Noi ricominciamo da un po' piu' in la', oltre.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.07.14 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, ciao blog!!

Leggo post dai quali presumo che tanti di nOI M5S siano ancora in buona fede....

Signori , le riforme le deve fare una repubblica Parlamentare eletta dai cittadini , i sovrani sono i cittadini , cazzo , lo capite o no???!!

Beppe , ci sta ancora avvisando che il Parlamento è in mano a personaggi NON eletti o elettei con una legge decretata INCOSTITUZIONALE!!!!

I meri personaggi nelle istituzioni NON CI RAPPRESENTANO E STANNO FACENDO QUEL CAZZO CHE VOGLIONO LORO , .... sta nascendo un altro HITLER PORCA PUTTANA , lo capite o no italiani rincoglionitiiiiii!!!!!

Non c'è più tempo per discutere , lotta dura , ese necessario lotta durissima , con tutti i mezzi a disposizione... IO SONO PRONTO ORA !!!!


SEMPRE E SOLO M5S!!!!

Walter C., Lecco Commentatore certificato 25.07.14 15:32| 
 |
Rispondi al commento

i 6000 emendamenti sono stati fatti da Sel in accordo col PD per poter applicare la Ghigliottina.
Vatti a fidare di SEL(selezione coglioni)!
Dicevo ieri che sarà difficile che dicano dei 6000 di Sel,ma messi insieme ai 200 fanno ...numero!
Vaffanculo comunisti del c...o!(sinistra?)
Da dove sta la sinistra ....alle europee hanno preferito delocalizzare i voti,piuttosto che dimostrare sfacciatamente che erano con Renzi!

oreste mori (5★), SP Commentatore certificato 25.07.14 15:31| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S si è battuto contro l'anatocismo, e ha vinto!

La norma che reintroduceva l'anatocismo bancario è stata soppressa nell'ultimo atto delle commissioni Industria e Ambiente, prima dell'arrivo in aula del Dl competitività. La pressione delle opposizioni, con in prima linea l'attivismo del M5S, ha provocato degli scrupoli di coscienza anche nel Pd, fino alla soppressione di un meccanismo perverso più volte condannato da sentenze giuridiche.

Rimane il fatto che con l'abrogazione dell'art.31 del Dl, ritorna in vigore la precedente formulazione in materia di anatocismo. Si tratta dell'articolato contenuto nella legge di Stabilità 2014 (Governo Letta)...

continua:

http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamento/finanze/2014/07/il-m5s-si-e-battuto-contro-lanatocismo-e-ha-vinto.html

manuela bellandi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.07.14 15:30| 
 |
Rispondi al commento

URGENTE , VI PREGO DI GUARDARE E CONDIVIDERE . QUESTA, E UNA DELLE PAURE DEI TRADITORI VENDE PATRIA AL GOVERNO.. E SE UNA DELLE PAURE E QUESTA , DOBBIAMO UNIRCI PER PRESENTARE BATTAGLIA :

http://m.youtube.com/watch?v=Br9_-mmjP_A

Cristina 25.07.14 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe

Walter C., Lecco Commentatore certificato 25.07.14 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo è una pistola carica per i parlamentari della cosiddetta maggioranza, e anche per quelli di FI e SEL.
Perché sanno che una poltrona, in caso di elezioni, se la possono scordare.

Francesco Ricci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.07.14 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Napisan? Dalla sua rielezione, anche da prima, sappiamo chi è. E' stato persino richiesto l'impeachment.
Allora? Una bella denuncia alla Magistratura per alto tradimento? Non si può? Gli italiani e i campani insieme in una causa comune per aver apposto il segreto di stato alle rivelazioni sulla terra dei fuochi e lasciato morire centinaia (migliaia?) di inermi cittadini tra cui molti bambini? Possibile che gli avvocati li abbia solo il nano? …..! (non posso scriverlo, immaginatelo).
Che cos'altro deve fare prima di essere spazzato via?

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 25.07.14 15:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

M5S, la vera opposizione, 200 emendamenti

SEL, SIDERURGIA IN LIBERTà DI INQUINARE, 7000 ca emendamenti

MA I GIORNALAI E PENNIVENDOLI DEI FASCISTI AL POTERE STIGMATIZZANO IL M5S E TACCIONO SU SEL...

MORTE AI FASCIO-PIDDINI...


ANDIAMO TUTTI DAVANTI ALLE SEZIONI PD A URLARE LA NOSTRA INDIGNAZIONE!!!!

marco ., milano Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 25.07.14 15:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma non vedo dove stia il problema. Se passa la riforma del "Senato non elettivo", si organizza una bella raccolta firme per un referendum abrogativo. Ho letto sondaggi con punte di contrari fino all'80%; gli stessi elettori del PD sono in maggioranza contrari. Si fa il referendum e si aboroga la riforma.

marco t 25.07.14 15:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eccitatore

Correndo attraverso il cielo
Dritto fino all’alba
Assomiglia a una cometa
Fendendo il mattino
Bruciacchiando l’orizzonte
Ardendo la terra
Ora è qui fra noi
L’età del fuoco a portata di mano

Sostegno per l’eccitatore
La salvezza è il suo compito
Sostegno per l’eccitatore
La salvezza fai un’offerta per chiederla

Tutto ciò che tocca
Frigge in un croccante,
Lascialo avvicinare a te
Così sei nel suo viaggio,
In primo luogo fumerete e brucerete senza fiamma
Vescica e bruciatura
Quando l’accensione ti colpisce
la vera anima del tuo essere rabbrividirà

Sostegno per l’eccitatore
La salvezza è il suo compito
Sostegno per l’eccitatore
Arriva adesso
Inginocchiati e pentiti se ti fa piacere

Chi è questo uomo?
Da dove proviene?
L’eccitatore viene
per tutti.
Non lo vedrete mai
ma assaggerete il fuoco sulla vostra lingua

È arrivato per prendere il controllo
della condizione in cui sei
Guarda intorno e ti fa
Vedere ancora la luce
Troppa auto indulgenza
Risulta in occhi frantumati
Soddisfazione predominante
Conduce alle bugie ingannevoli

Sostegno per l’eccitatore
La salvezza è il suo compito
Sostegno per l’eccitatore
La salvezza fai un’offerta per chiederla

Quando salta in mezzo a noi
con una danza combustiva
Tutti sopporteranno la marchiatura
Della sua lancia termica,
Masse cauterizzanti
Fondendosi in uno
Solo quando c’è ordine
il suo lavoro sarà fatto

Sostegno per l’eccitatore
La salvezza è il suo compito
Sostegno per l’eccitatore
Arriva adesso
Inginocchiati e pentiti se ti fa piacere

Chi è questo uomo?
Da dove proviene?
L’eccitatore viene
per tutti.
Non lo vedrete mai
ma assaggerete il fuoco sulla vostra lingua

Correndo attraverso il cielo
Dritto fino all’alba
Assomiglia a una cometa
Fendendo il mattino
Bruciacchiando l’orizzonte
Ardendo la terra
Ora è qui fra noi
L’età del fuoco a portata di mano

Sostegno per l’eccitatore
Sostegno per l’eccitatore
Sostegno per l’eccitatore
Sostegno per l’eccitatore

A metto in musica??

http://youtu.be/7xWd9hoBOwI

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.07.14 15:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FERDINANDO IMPOSIMATO : IL BILDERBERG .
http://m.youtube.com/watch?v=4k5YGvGiy8c

NAPOLITANO , l'ennesima volta che nomina il NUOVO ORDINE MONDIALE :

http://terrarealtime.blogspot.it/2014/07/napolitano-crisi-complessiva-e.html

Cristina 25.07.14 15:14| 
 |
Rispondi al commento

PROPORREI UNA COSA MOLTO SEMPLICE A BANDO DELLE SOLITE CHIACCHIERE : SI ORGANIZZI UNA GRANDE MANIFESTAZIONE DI PROTESTA MA NON UNA SCAMPAGNATA COME VIENE FATTA SOLITAMENTE DAI SINDACATI CHE SONO SSTATI SEMPRE D'ACCORDO CON IL POTERE, MA UNA SCAMOAGNATA UN PO' DIVERSA: NON DI DUE O TRE ORE MA ALMENO DI UN MESE COME CI HA DIMOSTRATO UN PAESE MOLTO PIU' DEMOCRATICO DEL NOSTRO - LA THAULANDIA - DOVE I CITTADINI THAILANDESI SI SONO RIVERSATI NELLE PIAZZE DEMOCRATICAMENTE E CI SONO LA PENULTMA VOLTA 40 GIORNI PER IMPEDIRE IL RITORNO DELL'EX BERLUSCA THAILANDESE, IMPARATE AMICI IMPARATE 1 BASTA CON LE PASSEGGIATINE CHE NON RISOLVO NULLA 1 VEDRETE CHE ALLA FINE SI STUFERANNO E RIUSCIRANNO A CAPIRE CHE IL POPOLO ITALIANO NON NE PO' PIU' DI QUESTO FALSO SISTEMA DEMOCRATICO

gianfranco ferroni, macerata Commentatore certificato 25.07.14 15:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si inventeranno altri 80 euro da distribuire a milioni di italiani per avere altrettanti voti. Di questo bisognerà poi ragionare nel M5S. Proposte shock di massa su economia e lavoro per attrarre consensi. Alcuni esempi: abbassamento delle tasse (aliquote); sostanziale riduzione costo del lavoro dipendente; massicci investimenti su energie alternative e ricerca; detassazione su fotovoltaico; massicci investimenti su scuola e educazione; pensione minima a 1.000 euro; reddito di cittadinanza; cancellazione del Senato; riduzione parlamentari; tetto massimo stipendi pubblica amministrazione; cancellazione Regioni a statuto speciale; cancellazione provincie; tetto massimo a pensioni; investimenti su cultura, turismo, patrimonio artistico, ecc..; investimenti strutturali per servizi pubblici, strade, ferrovie, aeroporti; diffusione edilizia sociale con mutui a tassi agevolati; credito agevolato a famiglie e imprese a tassi minimi con garanzie di stato. Utopia in Italia ? Forse. Proponiamo un governo 5 stelle con programmi shock. Gli uomini ci sono, validissimi e giovani. Bisogna essere in una prospettiva di governo. Anche con possibili alleanze con chi magari condivida anche una minima parte delle proposte 5 stelle.

GIUSEPPE C., ROMA Commentatore certificato 25.07.14 15:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MINACCIARE ancora di usare la ghigliottina vuol dire che LA FAME DI POTERE GLI HA PRESO LA MANO che sono ormai CIECHI vogliono a tutti i costi imporre le LORO REGOLE, LA LORO VOLONTÀ fermateli...fermiamoli... purtroppo il VENTRE di chi partorisce questo GENERE DI PERSONE è sempre FECONDO e ogni tanto succede... È successo di nuovo e sono più di uno!

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato 25.07.14 15:13| 
 |
Rispondi al commento

renzie, facce telemacoooo!
Il bomba:
-Beppe: è un colpo di stato
-bomba: e il tuo è un colpo di sole.(Che comicità innata, suggeritagli dallo staff comunicazione mediaset).
Classica risposta da bimbo della materna, e non quella di un presidente del consiglio.

john f. 25.07.14 15:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dopo il fallimento dell'italia , loro saranno nullatenenti (in italia, ma con i conti pieni nei paradisi fiscali) e si godranno le fatiche delle famiglie due volte, la prima perché le anno derubate , LA seconda goduria perché vedranno i nostri figli cercare di ricostruire. SUPPONGO CHE prima o poi giunga una forma di giustizia divina.
grazie m5s

mario foti 25.07.14 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Oh grazie al cielo Beppe sei tornato finalmente!

Senti questa e indovina chi l'ha detta:
"Chiediamo al governo, quindi, di chiudere presto e, soprattutto bene, il capitolo delle riforme costituzionali e dedicarsi con estrema urgenza a serie e decisive riforme economiche.".

Chi l'ha detta, Napolitano forse? O Berlusconi, o Alfano, o Renzi?
E invece no, nessuno di questi, è una frase di Carla Ruocco, Commissione Finanze M5S, pubblicata su questo stesso Blog nel Post di ieri http://www.beppegrillo.it/2014/07/economia_senza_governo.html .

Lo vedi Beppe cosa succede quando non ci sei?
Da circa un mese noi fedeli lettori del Blog non ci capiamo più niente, sembra di diventare schizofrenici.
Bentornato, speriamo per sempre.

ugo mantino 25.07.14 15:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tra Putin e Frank Capra. Aria di guerra mondiale
Analizziamo un video, un pezzo di propaganda fatta maledettamente bene. I russi spiegano la trappola dei milioni di morti che si nasconde in Ucraina [Pino Cabras]

megachip.globalist.it
Commenta


di Pino Cabras.


Con Pandora TV analizziamo un originale video, un pezzo di propaganda, per giunta fatta maledettamente bene: non è tutti i giorni che si producono video con un'infografica così ben curata. La clip di 3 minuti si rivolge a un pubblico di nazionalisti russi (milioni di spettatori), ma colpisce anche chi non è il destinatario diretto, muovendo (manipolando) sensazioni profonde. Dove avevo già provato la stessa impressione? Poi dirò.

Il video incalza lo spettatore con una ricostruzione geopolitica globale che spiega la portata di quanto avviene in Ucraina e si rivolge con severità a una vasta platea di "interventisti da tastiera" o "da divano", cioè quegli impazienti che fanno appello a Vladimir Putin affinché sconfigga i massacratori nazisti che stanno facendo strage fra i russi d'Ucraina e gli chiedono una grande azione militare diretta. Ossia un'invasione dell'Ucraina.
Il video spiega agli interventisti perché l'entrata sul suolo di un paese già virtualmente in bancarotta, qual è l'Ucraina, sarebbe chiamata aggressione, e addosserebbe soltanto ai russi le responsabilità drammatiche della sua catastrofe economica, per giunta nel contesto di una trappola bellica: gli USA, vicini a essere travolti dal debito e dalla crisi del dollaro, preferirebbero scatenare ora una grande guerra in cui bruciare i libri mastri e azzerare la spirale debitoria giunta ormai a 17 trilioni di dollari.
Dunque? «La scelta è tra una decisione cattiva e una pessima»: sopportare alcune centinaia di vittime o doverne sopportare persino milioni. Il Cremlino ha "già dato" trent'anni fa con l'Afghanistan. Fu un'altra trappola, preparata meticolosamente dagli USA ai danni dell'URSS. Ergo: oggi non si deve cadere nella trappola preparata an

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 25.07.14 15:05| 
 |
Rispondi al commento

La via d'uscita al momento non esiste! E lo abbiamo visto il 25 maggio! L'informazione pilotata la fa da padrona! Tutto quello che dice e scrive diventa verità nella testa dell'italiano medio! È dura poter realmente cambiare l'Italia quando gli italiani continuano ancora a fidarsi della classe politica che li ha ridotti in questo stato e continuandosi ad informare ancora dai media che da anni spostano l'attenzione su problemi secondari!
Non c'è la voglia di informarsi seriamente!

Luigi Nicastri, Falerna Commentatore certificato 25.07.14 15:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sig Grillo, visto che il presente parlamento è incostituzionale , per il principio di non contraddizione, alla base del progresso del pensiero umano,secondo il quale una cosa non può essere contemporaneamente sè stessa ed il suo contrario, Lei che può si rivolga alla Corte Costituzionale affinchè decida se un parlamento anticostituzionale possa cambiare quel poco di costituzionale che ancora esiste in questo paese. Semplice no? e lo faccia subito

Antonio Cotroni 25.07.14 15:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ADRIAN SALBUCHI DA BUENOS AIRES :
Nuovo Ordine Mondiale //

http://m.youtube.com/watch?v=OSfJz-8gCD0

Cristina 25.07.14 15:03| 
 |
Rispondi al commento

Come Ripiego, mi permetto di Suggerire un PAlliativo.
I Giovani, i Disoccupati ( quelli Veri), si costituiscan in Cooperativa dove possibile o soli ed Affittin Terreni Incolti, del Demanio, capannoni sfitti ed impianti obsoleti, col PAtrocinio M5s.
Per Tre anni, Defiscalizzati mediante Mozione PArlamentare.
Meno Assistenzialismo, piu' Autostima, Pane.Avremmo Prezzi Concorrenziali da far PAura alla MAfia...
Certo, la Polizia ci dovra' Proteggere, non BAstonare, come adesso...

grethe g., stockolm Commentatore certificato 25.07.14 15:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cari signori dobbiamo mobilitarci tutti per fermare questo scempio, adesso bisognerebbe che tutti i giornali o almeno quelli meno di parte informassero i cittadini della vera situazione politica in Italia e anche esperti e professori di cattedre sulla costituzione dovrebbero farsi sentire la tagliola va eliminata dell tutto e si cede un pò di spazio all'opposizione su certe loro idee. E quel deputato mafioso che dorme in aula il sig. Renzi lo accompagni lui direttamente in carcere invece di fare leggi con questa gentaglia di mantenuti, quando io non riesco a pagare le bollette e altro, i soldi che date a queste persone se le avrei io li farei fruttare meglio, spero che quelli del PD e affiliati ci pensino bene qui è in gioco la democrazia anche per voi

Bruno Knez 25.07.14 15:02| 
 |
Rispondi al commento

BRAVI BRAVI BRAVI !! CONTINUATE SENZA TIMORE QUESTA SANTA BATTAGLIA IN DIFESA DELLA DEMOCRAZIA.E' ORA CHE QUESTO POVERO PAESE DISTRUTTO MALMENATO SACHEGGIATO DA QUESTA ORDA DI BARBARI RIACQUISTI LA SUA GIUSTA DIGNITA' :PRIMA PERO' TUTTI DOVRANNO RESTITUIRE QUELLO CHE HANNO RUBATO E DANNEGGIANDO LA POVERA GENTE E DOVRANNO VIVERE PER IL RESTO D ELLA LORO SQUALLIDA VITA NELLA MISERIA PIU' NERA E NEI RIMORSI PER QUELLO CHE HANNO FATTO.

gianfranco ferroni, macerata Commentatore certificato 25.07.14 14:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dobbiamo invadere le piazze per protesta! siamo in tanti.....facciamoci sentire!

Marisa Monfasani, Voghera Commentatore certificato 25.07.14 14:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che brutta fine che ha fatto il vecchio partito comunista! stuprato da belluscone

lenda 25.07.14 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA UN CITTADINO PUO' ARRESTARE QUALCUNO COME FA UN AGENTE?
SI! CERTAMENTE!
art. 383 codice di procedura penale:
1. Nei casi previsti dall'articolo 380 OGNI PERSONA è autorizzata a procedere all'arresto in flagranza, quando si tratta di delitti perseguibili di ufficio. 2. La persona che ha eseguito l'arresto deve senza ritardo consegnare l'arrestato e le cose costituenti il corpo del reato[253 2] alla polizia giudiziaria la quale redige il verbale [357] della consegna e ne rilascia copia.
UN CITTADINO CHE ARRESTA UN POLIZIOTTO, CARABINIERE ECC.
NON E' TENUTO A CONSEGNARLO A LORO,
MA DEVE CONSEGNARLO AD UN MAGISTRATO INCARICATO.

gustavo la passera, firenze Commentatore certificato 25.07.14 14:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mina cantava parole parole parole, ma nessuno fa fatti

luca salerno 25.07.14 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Per Manuel

Guarda che a me come a tanti altri stanno bene queste riforme e mi sembrano soluzioni gia adotate in altri paesi europei senza che con questo siano devenuti delle dittature. Si legga il sisetma di elezione del bundesrat tedesco, le sue prerogative legislative, i suoi poteri.
Le sue conslusioni non altro che il gioco di chi non vuole cambiare niente.

BRUNO_1 25.07.14 14:45| 
 |
Rispondi al commento

E' proprio vero che prima di cambiare l'Italia dobbiamo cambiare l'italiani. Ci hanno messo l'uno contro l'altro, ci hanno anestetizzato davanti a qualsiasi cosa; Che cos'è la normalità?
E' normale vedere un condannato in via definitiva per frode fiscale (quindi danni alla collettività) salire al quirinale per un incontro privato col presidente della Repubblica?
E' normale essere governati dal terzo governo consecutivo senza consenso popolare?
E' normale che un presidente del consiglio riceva direzioni da una villa svizzera (de Benedetti) sulle nomine dei ministri?
E' normale che se un politico si mette a disposizione di organizzazioni di criminalità organizzata non sia penalmente perseguibile?
E' normale che le televisioni e i giornali mentano (sapendo di mentire) non informando come dovrebbero l'opinione pubblica?
E' normale che un presidente della Repubblica si rifiuti di andare a testimoniare sulla questione della trattativa stato-mafia?
E' normale che i compromessi tra partiti in parlamento vadano sempre a ribasso ed a svantaggio dei cittadini?

Quando riusciremo ad aprire gli occhi ed a riprenderci questo paese?
Quanti finti salvatori della patria dovranno ancora passare per capire che non esiste e non esisterà mai alcun messia?
Quando saremmo disposti a METTERCI LA FACCIA?

Nico Coluccia, Orciano Pisano (PI) Commentatore certificato 25.07.14 14:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hai capito a che servono gli F-35?

marco ., roma Commentatore certificato 25.07.14 14:43| 
 |
Rispondi al commento

PD + UE = P2...."Quanto paga il signore? 350lire! Ma io ne ho mangiato una! Si con la mano sinistra, ma con la destra ne ha ingoiate nove. Capirà è la somma che fa il totale!!"

Giulio Botteri 25.07.14 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Sono anni difficili, teniamo duro ragazzi, siamo noi la nuova resistenza!!

Avanti così M5S, tutta l'Italia onesta è con te!!

Valerio D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.07.14 14:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aldilà dei temi su cui la falsa informazione venduta vuole portare l'attenzione, faccio notare alcuni punti relativamente alla situazione italiana:

1)Come mai, con gli indici economici tutti negativi e il debito galopante, lo spread è a 155 punti? La risposta è piuttosto semplice, si attende che l'ebete faccia il suo compito e attui le vere riforme che i mercati attendono, cioè la svendita totale

2) Come mai Padoan, che sa quali sono le reali condizioni delle finanze pubbliche, è muto e nessuno dice che è in Cina a proporre le svendite? Come mai l'ebete continua a negare la necessità di una manovra correttiva che in autunno invece tutti sanno che si farà? La crescita quest'anno sarà zero e saranno necessari 25/30 miliardi. La risposta è semplice, stanno portando avanti la propaganda dei "ristoranti pieni" di Berlusconi sperando che gli vada bene

3) Come mai Renzi, quando si parla di debito, parla dei trilioni del patrimonio pubblico italiano? Non è che ha già pronti i cartellini del prezzo dei beni pubblici per accontentare "il mercato"?

4) Come mai, se questa riforma del Senato è così popolare presso il popolo italiano, la devono fare alla chetichella in Agosto, come nella migliore tradizione italica delle peggiori porcate? La realtà è che il Senato lo vorrebbero abotito in toto gli italiani, soluzione preferibile al senato dei condannati che ci andranno del dopolavoro

5) Ultima, ma non ultima cosiderazione come importanza, come mai tutti parlano del patto del Nazareno quando nessuno sa cosa prevede? Il Senato è il primo passo importante, il CSM sarà il secondo, l'Italicum il terzo e il colpo di mano finale sarà la riforma della giustizia che Berlusconi non è mai riuscito a far approvare. Chiediamoci come mai non si parla più di intecettazioni, il bavaglio alla magistratura (almeno a quella parte non politicizzata che lavora ben e seriamente) sarà l'atto finale delle (contro)riforme Renzi decise in segreto con un pregiudicato

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.07.14 14:37| 
 |
Rispondi al commento

STANNO MENO PEGGIO I NORD COREANI almeno sanno di trovarsi in una dittatura !

Paolo EMILI Commentatore certificato 25.07.14 14:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
io penso che il tempo delle proteste convenzionali, i posts di protesta, le urla in Senato, non bastino più.
Io penso che sia arrivato il momento di qualcosa di più forte.
Come già fatto dalla sinistra in anni andati, dobbiamo provocare una forte sollevazione di massa, gente che riempie le piazze ed urla il loro sdegno.
Solo in questo modo possiamo pensare di bloccare questa deriva.
Secondo me, non c'è altra strada.
Non è cosa facile.
Ma necessaria.
E solo da te, che a questo punto devi prendere il coraggio a quattro mani ed agire, deve partire questo slancio.
Non parlo di forme violente. Ma di una protesta forte e dura, che faccia tremare il sangue nelle vene alle persone che voteranno nei prossimi giorni in Senato.

manuel manzoli, bologna Commentatore certificato 25.07.14 14:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

però e vero rassomiglia molto
a bruno vespa

umberto 25.07.14 14:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la mia proposta è semplice:
votiamo sul portale e chiediamo ai nostri ragazzi di NON rientrare in parlamento fino a quando questi neo fascisti non avranno approvato la riforma del senato.
che si fottano tutti gli italiani che hanno votato Renzusconi & Co., quando tra non molto la disoccupazione avanzerà ancor più e saranno costretti a fare un'altra manovra correttiva che i pecoroni vadano a piangere e/o ad incazzarsi da quei neopiduisti che hanno votato.
E vi dovete tenere lo stipendio per intero cari NOSTRI parlamentari M5S, VOI ve lo meritate. andatevene in vacanza, tanto loro si son messi tutti insieme ed hanno la maggioranza, agli italioti adesso fegra solo del calciomercato e buffonate del genere

Michelangelo Marzano 25.07.14 14:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La verità?
In un paese civile governato da personaggi che di civile non hanno nulla occorre usare i metodi adatti.
O gli si toglie il sangue con uno sciopero fiscale, oppure si va li in qualche milione di persone e li si invita a togliersi rapidamente dai cosiddetti prima di dare l'ordine di assalto.
La poltrona é comoda e chi la occupa fará di tutto, e nessuno si aspetti civiltà, prima di schiodare il sedere.

Giacomo B. Commentatore certificato 25.07.14 14:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

confermo la mia piena fiducia a grillo e m5s
sono preoccupato e non ho paura di reagire
agli attacchi di questi fascisti
mi piacerebbe sentire cantare o bella ciao in aula
contro questo pd antidemocratico
e sotto le finestre del guaglione
io sono disponibile come partigiano a difendere con la vita la repubblica democratica che e stata conquistata a fronte di battaglie di tante anime generose

umberto 25.07.14 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Incontro un amico che era li li per votarci e mi dice: adesso sai quanti voti perdi a Roma ....un gruppo che si definisce movimento 5 stelle ha pubblicato commenti contro la volonta di un nuovo stadio...ecc ecc...tutto rigorosamente riportato sul sito della roma

Pol Picot (ubot), ROMA Commentatore certificato 25.07.14 14:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da sempre, al Parlamento Europeo, il tempo di parola sui punti all' ordine del giorno e' contingentato : i minuti attribuiti ad ogni gruppo politico sono proporzionali al numero di seggi (tranne che per i non-iscritti che - per tener conto della loro eterogeneita' - hanno un tempo di parola doppio)

Poi, ogni gruppo politico distribuisce il tempo di parola al suo interno (fra i deputati che vogliono intervenire) come preferisce

In questa maniera, il PE puo'votare fino a 1000 emendamenti al giorno (come sul bilancio) in maniera rapida ed efficiente (e in 24 lingue)

e nessuno ha mai pensato di parlare di "colpo di stato"

Karl C. Commentatore certificato 25.07.14 14:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' vero che il problema di democrazia è fondamentale, ma a mio giudizio stiamo guardando il proble minore. la crisi el lavoro, i dati sull'economìia, il fatto che Delrio vede de Benedetti e sorgenia viene data via sono problemi molto più preoccupanti della riforma che toglie spazio a quanto il governo non sta facendo per il paese. non lasciamoci sommergere dai problemi specchietto ma puntiamo urlando sul drammma del lavoro dei dati economici cresciamo meno di quanto promesso come sempre dal nostro superpremier berluschino.

Loredana Motta 25.07.14 14:19| 
 |
Rispondi al commento

non è che se nel '22 gli italiani avessero preso le armi,

20 anni di dittatura ce li saremmo risparmiati???

gustavo la passera, firenze Commentatore certificato 25.07.14 14:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi dispiace solo aver messo al mondo due figli.

Paolo r., Padova Commentatore certificato 25.07.14 14:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SENTITE UN PO':
MA A QUESTA SITUAZIONE COME VOGLIAMO REAGIRE????

AGENDO COME SI CONFA' AD UN POPOLO LA CUI LIBERTA' E' SERIAMENTE MINACCIATA,

OPPURE

FACCIAMO UNA BELLA FIACCOLATA E CON STRISCIONI,
TUTTI INSIEME DICIAMO
"NO AL COLESTEROLO!!"

???

gustavo la passera, firenze Commentatore certificato 25.07.14 14:16| 
 |
Rispondi al commento

"Il M5S in crisi di consensi?

Ma se sono in ASCESA, oltre il 20%!
Hanno appena adesso dato il risultato di un sondaggio, al Tg3 ed alla La7!

INFORMATIiii!!!!"


----------------------------------------------------

ci chiediamo il perche'?

con in niet, risultato: i peggiori alla guida della nazione con il trio napolitano-renzi-berlusconi, i cittadini non rappresentati (perche' il m5s iberna i loro voti) e calo dei consensi in pochi mesi di 5 punti percentuali.

e' bastata una appena accennata apertura per riportare il m5s al 23%&

ragioniamo sui fatti.

i cittadini votano il m5s per proteggerlo dai "ladri". il m5s pero' si chiama fuori "perche' ci sono troppi ladri" (o addirittura "sono tutti ladri").
c'e' qualcosa che non va in qeusta strategia, mi sembra lapalissiano. come minimo e' da vigliacchi.

a parte che se non ci fossero stati i ladri, molto probaiblmente il m5s non ci sarebbe stato enanche lui. quindi perche' stupirsi perche' "ci sono i ladri"...

compito del m5s e' occupare gli spazi dei "ladri" e solo in questo modo si tengono lontani dall'opportnita' di fare del male.

carlo 25.07.14 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Italiani = ignorantessa grassa e polli da 80 € !!!

Danilo S., Brescia Commentatore certificato 25.07.14 14:11| 
 |
Rispondi al commento

STIAMO PARLANDO DA 3 ANNI TUTTO QUESTO E VOLUTO DAI CAPITALISTI.QUINDI ATTENZIONE, NEL 1922 ABBIAMO AVUTO LA STESSA SITUAZIONE.IL RISULTATO POI SI CONOSCE, MUSSOLINI DITTATURA.CON UNA DIFFERENZA CHE MUSSOLINI E UN UOMO TUTTO D'UN PEZZO. QUESTI SONO TUTTI QUAQUARAQA'

Giovanni Diodato (giovanni diodato), Marcianise Commentatore certificato 25.07.14 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Pensate, senza Ukip, isolate, cosa saremmo Ora.

Chile.

Grazie M5s.
Grazie Scotland Yard...

grethe g., stockolm Commentatore certificato 25.07.14 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io il pagliaccio Renzusconi non lo voglio
MA NEANCHE "er Puzzone" fascistone!
...voglio respirare aria pulita, voglio i cittadini italiani in parlamento a comandare e li vorrei di classe, diciamo un bel 5Stelle! :)

Maurizio G.C. Commentatore certificato 25.07.14 14:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

È giusto che ogni tanto si ricordi a tutti chi sono i veri troll.
I veri troll del blog non sono coloro che vengono e deridono apertamente. Loro sono apertamente di altri partiti politici ed è logico che vengano per deriderci, insultarci ecc. Nulla di male.
Il vero troll invece è colui che mantiene toni pacati. Colui che dice di dover fare politica, di doversi sedere ai tavoli di trattativa. Coloro che vogliono elargire consigli da grandi statisti.
Ecco, a coloro dovete stare attenti e dovete ricordare che noi non siamo un partito classico e che non abbiamo la minima intenzione di diventarlo ne di adottare le vomitevoli tattiche usate dai partiti oer imbrogliare la gente.
SE VI PIACE LA POLITICA CLASSICA ANDATE AFFANCULO NEI VOSTRI VECCHI PARTITI.
QUESTO MOVIMENTO È NATO OER DISTRUGGERLI I PARTITI, PER FERMARE TUTTI I POLITICI CHE STANNO IN PARLAMENTO DA OLTRE 10 ANNI, PER FARGLI IL POLITOMETRO E PER RIPRENDERCI IL MAL TOLTO.
CHIARO!!!!!!!!!!

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 25.07.14 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finora la protesta effettuata in qualsiasi sede non ha portato a nessun risultato, il M5S non è preso minimamente in considerazione (vedi tagliola per ben due volte)

Se si è attuato un colpo di stato si deve reagire diversamente ed in modo più forte .

La storia insegna che solo dopo una battaglia si raggiungono accordi di pace .

Se nessuno vuole indire nuove elezioni che si fa ?

Nuccio Paternostro, PALERMO Commentatore certificato 25.07.14 14:04| 
 |
Rispondi al commento

Credevo che le Pmi sarebbero Scappate ad Agosto.
Sbagliato.
A fine Luglio.

Ci Siamo.

E' gia', Notte a Mezzogiorno.

grethe g., stockolm Commentatore certificato 25.07.14 14:01| 
 |
Rispondi al commento

L'UNICA E' FERMARLI PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI ED INDIRIZZARLI VERSO QUELLE "COSIDETTE RIFORME" CHE SERVONO DI PIU' A NOI: QUELLLE ECONOMICHE

alvise fossa 25.07.14 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In questo video c'è il concentrato di 40 anni di “classe dirigente” italiana autoreferenziale, di scuola fatta di maestri, professori e statali in genere “veri talenti che hanno passato il concorso”, di capitani d'industria coraggiosi e di opposizione farsa che l'apriscatole quando si tratta di toccare le vere mafie (tipo quelle di Camera e Senato) se lo tengono ben i tasca.

https://www.youtube.com/watch?v=XH0CSzdHwg0

Ballatelo tutti questa estate nelle vostre discoteche.

Guardatevi allo specchio, perché quello in video siete voi.


ps. Il puzzone almeno aveva fatto la vera fame e aveva rispetto per i poveri (il caporalato introdotto dal compagni Treu lui lo avevava eliminato, Inail e Inps non le ha fatte Togliatti, banda di piciu piena di merda). Non mischiate la merda cattocomunista radical chic con il risotto se no sta merda ve la mangiate solo voi.

pietrino rocca 25.07.14 13:58| 
 |
Rispondi al commento

la battaglia vera e' sul reddito di cittadinanza, il rilancio economico, la lotta alla corruzione e agli sprechi : questi sono obiettivi concreti, capiti dalla gente

il Senato non eletto e' del tutto secondario, specie se non vota la fiducia e le sue competenze legislative vengono ridotte

il bicameralismo perfetto non esiste del resto quasi da nessuna parte

e questo sarebbe un "colpo di Stato" ?

e il popolo dovrebbe fare la rivoluzione per difendere il bicameralismo perfetto ?

Karl C. Commentatore certificato 25.07.14 13:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo la riforma, con il nuovo Senato i senatori saranno eletti anche dai consigli regionali..
Con questa bella gente siamo in una botte di ferro.

Marche, consiglieri regionali indagati per peculato, anche il presidente Spacca (Pd)

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/07/25/marche-consiglieri-regionali-indagati-anche-il-presidente-spacca-pd/1071678/

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 25.07.14 13:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stiamo preparando il docufilm su Renzi, chi vuole collaborare con noi mi contatti anche su Facebook. leonardo metalli https://www.youtube.com/watch?v=Kj7bJzUYeA0&feature=youtu.be&a

leonardo metalli, roma Commentatore certificato 25.07.14 13:53| 
 |
Rispondi al commento

il tuo caro mister bean,non è stato un colpo di sole ,ma un colpo di culo,che ti a fatto ritrovare alla guida diun paese,decelebrato.

stefano b., Castelfidardo Commentatore certificato 25.07.14 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Su una cosa sono d'ccordo con Fonzie....

Oramai sta soria del colpo di stato ha rotto i coglioni.

Vediamo di cambiar registro altrimenti perderemo altri milioni di voti se ripetiamo sempre le solite vaccate.

IN PIAZZA E CATTIVI! Punto

Ale 69 Commentatore certificato 25.07.14 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Marcia da Roma, ennesima pagliacciata: ammuina per l’ammuina e fare il gesto dell’ombrello atra gli amici a bar sport. E poi una indisposizione come ci raccontavano i crimenologici delle cariatdini sovietiche, come Napolitani, che si è smarcato con uan “ idispozione” a telecomando rilascianto i “sanculotti” a chiacchiere come tanti a Canossa. E questa è l’opposizone dei M5s di Sel che non eisste più e qualche malpancista? Tutto qua Grillo&Associati? Bello vedere per Roma queste folle “oceaniche”. Queste trovate da fscismo di borgata Grillo&Associati ce le risparmi. E tenga un cicinino la cresta giù che se si va alle elezioni con piffero i numeri ai Cinquestelle, se ne faccia ragione.
Resta il problema, quindi, del perché a questa “marcia da Roma” non c’era anche solo silente presenza i “cittadini”. Senza bandiere urla ma con un bel fazzoletto (chi ricorda Marco Pannella in televisione?) sulla bocca che baste e avanza: poi seduti davanti il Palazzo del Presidente re Giorgio i°. Un giorno due, altro che rivoluzioni! E invece la marcia dei “deputati&senatori” (sempre portavoce e di chi poi?) senza popolo, da Fascismo III millennio (Pentastellati la variante “bolscevica”). Il resto e Demagogia&Associati. La gente ha fame, disperata, senza occhi per piangere e se può esce fuori dall’Italia: i pensionati! Questa è decrescita che Grillo&Associati con le buffonate delle marce, sanno approda a nulla. Tant’è vero che datosi “indisposto” Napulitane han parlato i “sanculotti” con l’uscire generale Marra, che poi riferirà. Da ridere.
E il paese affonda. La guerra delle idee la si fa sul reddito di cittadinanza (scomparso dall’agenda Pentastellata non a caso): quella si che è vera rivoluzione e che Grillo&Associati si guarda bene dal contraddire i consigliori Stars and stripes.

Michele Annunziata 25.07.14 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Il Popolo Italiano e' indignato e umiliato da presunti Presidenti che hanno giurato sulla Costituzione della Repubblica Italiana oggi tradita umiliata e offesa da controriforme dettate da potenze estere che chiedono di "fare in fretta". Per cosa? Per la nuova Dittatura. Il 25 Luglio 1943 non ha insegnato proprio nulla? Le controriforme incostiruzionali sono state gia' bocciate ab origine. Patres, serrate i ranghi. I barbari non vinceranno. Forza e Onore!

Nicola F., Teramo Commentatore certificato 25.07.14 13:47| 
 |
Rispondi al commento

quando c´é un colpo di Stato é dovere mobilitarsi.

Abbiamo bisogno di partigiani moderni, preparati, che conoscano le regole dell´immagine e del bussness.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.07.14 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non si tratta con questi spudorati . Mai mai mai

stefano b., Castelfidardo Commentatore certificato 25.07.14 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

una drammatizzazione eccessiva ed inutile.

Gridare al colpo di stato un giorno si' e uno no e' stata la strategia di Berlusconi, con i risultati che si sono visti

del tutto controproducente : per quanto vedo io, l' opinione pubblica non capisce e non segue

Karl C. Commentatore certificato 25.07.14 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Visto che Napolitano è in vacanza in alto adige, perchè non raggiungerlo in massa. Cari deputati e senatori, sono disposto a rimborsarvi il volo e le spese. Andate tutti in vacanza la, autorizzo con il mio voto a pagarvi 15 giorni di vacanza in alto adige. teneteveli dai rimborsi.
Su, su, preparate le ciaspole e partite, fate compagnia al nonnetto

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 25.07.14 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

siamo al punto fine . se la germagna comincia a batter cassa e sentirà molto probabilmente odor di recessione chi ne pagherà le spese ? per sopravvivere?

stefano b., Castelfidardo Commentatore certificato 25.07.14 13:40| 
 |
Rispondi al commento

I Savoia sono molto confusi in questi giorni. Con tutti i loro sforzi non riescono a capire come senza titoli nè sangue blu una elevata carica dello stato possa regnare. Sarà forse la "mancata crescita" nel GUF a causa della caduta mussoliniana?
Una "maschera" che ha mantenuto per circa cinquant'anni e che ora nostalgicamente si toglie autoproclamandosi "Arcano nr 4".

Ben Monaco 25.07.14 13:40| 
 |
Rispondi al commento

ma anche nella prima repubblica c'erano tanti presidenti del consiglio nominati dal presidente della rep, è quello il suo scopo, perchè gli italiani non eleggono nè il presidente del consiglio, ne il presidente dalla repubblica.

Abbiamo una bella costituzione, ma un pò stronza..

Paolo TV

Paolo_ Zanchetta (), Crocetta Commentatore certificato 25.07.14 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Certo che leggere articoli come questi da` una gran tristezza:

http://espresso.repubblica.it/palazzo/2014/07/22/news/l-allunaggio-e-fasullo-ma-la-sirenetta-esiste-tutti-i-complotti-svelati-dal-movimento-5-stelle-1.174114

ma non si potrebbe evitare di credere a tutte le bufale che circolano in rete?
Sara` possibile che il nostro MoVimento debba essere associato, nell'immaginario popolare, a scie chimiche, chip sottopelle e boiate del genere?

Arcangelo M., Bologna Commentatore certificato 25.07.14 13:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho domandato " quindi ? "
e' giusto che suggerisca io qualcosa.

agcom ha delle regole che devono essere rispettate , anche se l' agcom fosse collusa con il potere quelle regole vanno fatte rispettare a costo di far intervenire la magistratura visto che almeno lei e' ancora indipendente.
quindi si pretendono e ripeto pretendono spazi in tv , si manda a cagare tutti i grandi fratelli e si cerca di coinvolgere emotivamente prima che con il ragionamento la popolazione.
facile ? cazzo abbiamo il numero uno nel campo : Beppe

massimo x 25.07.14 13:39| 
 |
Rispondi al commento

per favore, non torniamo di nuovo con la menata del tutti a casa.

non se ne vanno. non lo avete ancora capito che per loro i niet senza se e senza ma sono musica per le loro orecchie? gli si fa solo un favore.

in questo momento hanno dato un sondaggio su la7 e il m5s dal 20% e' salito al 23%.

la gente vuole che il m5s si metta in gioco.

per i rivoluzionari, propongo di comperarsi un fucile di prescisione (ce ne sono che colpiscono un pacchetto di sigarette a due km di distanza), appostarsi da qualche parte e fare i cecchini. assumendosene poi tutte le responsabilita'.

altrimenti, c'e' solo un sistema, mettersi in gioco, uscire dal guscio. e trovare la "quadra", come la chiamava bossi, cioe' il miglior risultato ottenibile in un certo determinato momento.

il migliore, comunque senz'altro meglio della robaccia che ci fanno passare sopra la testa. e l'hanno potuto fare e stanno facendo grazie anche all'alibi che gli ha offerto in passato il m5s.

vanno tampinati, bisogna alzare la mano e dire "io ci sono".

solo in questo modo si possono tirare fuori dalle loro tane di balle.

mostrare l'alternativa (naturalmente deve essere valida e buona) e volerla ottenere.

carlo 25.07.14 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Io capisco che lo sciopero fiscale spaventi i molti dipendenti pubblici che, durante le ore di lavoro, si trastullano su questo blog e quindi capisco che al solo pensiero di non incassare il 27 del mese il "sudato" stipendio li spaventi. Ma forse non avete capito che l'unica arma è lo sciopero fiscale e il blocco del paese.
Devono restare chiusi tutti, fabbriche, attività, taxi, agenzie di servizio, uffici ingegneristici...tempo 2 settimane massimo e spariscono.
LE MANIFESTAZIONI DI PIAZZA A MO DEI COMUNISTI SONO CONTROPRODUCENTI. INFILTRANO LA DIGOS, FANNO SCOPPIARE INCIDENTI E POI TI BOLLANO COME TERRORISTI.
LA TAV NON VI HA INSEGNATO NULLA, IL G8 A GENOVA NON VI HA INSEGNATO NULLA.

NON BISOGNA DARGLI SCUSANTI.
BLOCCO TOTALE E LA GENTE DEVE STARE CHIUSA IN CASA SENZA FARE RIFORNIMENTI, ACCENDENDO CANDELE E STACCANDO LA VALVOLA DEL CONTATORE. PRENDENDO ACQUA PIOVANA ANZICHE APRIRE I RUBINETTI.
IN 2 SETTIMANE DEVONO SCAPPARE.
MA SAPPIAMO BENISSIMO CHE MOLTI DEI NOSTRI STANNO PIÙ CHE BENE CON IL SISTEMA E STANNO CON NOI PER PURO DIVERTIMENTO POLITICO.
GLI PIACE SOLO FARE CHIACCHIERE E DIMOSTRARE QUANTO SIA BELLO E BRAVO AVANTI A UNA TELECAMERA O WEBCAM.

AVENTINO E SCIOPERO FISCALE SUBITO!!!!!!!

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 25.07.14 13:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il capo dello stato ieri era indisposto, oggi arriva in Alto Adige in vacanza. E forse farà visita a Ciampi ricoverato all'ospedale di Bolzano....che vitalità inaspettata per un ottuagenario vero?

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.07.14 13:38| 
 |
Rispondi al commento

si rialzino i toni e si torni al Tutti a casa!!!!punto.e mai più nessun tentativo di diaologo con la casta!!mai più!!!abbiam provato e perso tempo.fine.

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 25.07.14 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io credo che sia arrivato il momento di informare a tappeto piu' gente possibile di quello che si sta compiendo nel parlamento. La maggior parte delle persone ignora completamente tutto questo e se si parla loro di ghigliottina pensano a quella di roberspierre ma non sanno cosa si intenda applicata alla politica. Chi voleva informarsi lo ha fatto,chi si e' avvicinato al movimento e' stato capace di andare oltre e di capire realmente cosa sta succedendo, chi non lo ha fatto o e' scemo di suo o si e' sempre e solo fidato dei sentito dire ... Andate in tv e parlate il piu' possibile, senza peli sulla lingua, senza troppa educazione, dite quello che dovete dire , fatevi sentire, abbiamo solo da guadagnarci credo...

ema dell (ema dell) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.07.14 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Al di la' del merito specifico - e ribadisco che l'Italicum e' FOLLE: un hyper-maggioritario, di fatto, con un senato con funzioni anche proprie in ambito Costituzionale e gente che in regione si mangia anche mutande Verdi- la cosa davvero SCONFORTANTE e' la TOTALE APPROSSIMAZIONE.

MANCA UN PIANO ORGANICO, STRUTTURATO, E SCRITTO, DI INTERVENTI SUL MEDIO-LUNGO PERIODO.

Se Renzi SPERA, con quei 6/8 puntarelli, di rilanciare l'occupazione...stiamo freschi.

Tra non molto qui salta anche il sistema pensionistico.

COME/CHI le paga le pensioni di DOMANI??

Serve R&D come l'ossigeno, Universita', formazione, ricerca, sviluppo, e GIU' GIU' GIU' LE TASSE.

P$, il Partito Delle Ta$$e.
Meno male che hanno il genio di RIgnano...

Alex L., Estero Commentatore certificato 25.07.14 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Non fa una piega. E' quello che è successo, è quello che sta' succedendo. Altro che "quelli del no". Noi siamo quelli dell' "adesso, basta!"

Solo una spinta andava data al nostro Paese. Liberarci della sudditanza dell'Europa, scegliere come rilanciare la nostra economia...e farlo aiutando aziende e lavoratori.

Nisba...nulla di tutto questo.

Sono e sempre sarò nel M5S. Niente annunci, solo fatti reali e battaglie vere.

Renzino caro...l'immunità parlamentare e la diminuzione dei parlamentari quando le votiamo? Quaqquaraqua...e qualche italiano ti ha anche votato, anzi no votando te..ha votato la Picerno.

Forza M5S..sempre.

Massimiliano Princigalli, Roma Commentatore certificato 25.07.14 13:32| 
 |
Rispondi al commento

DOVE SONO GLI EREDI DELLA RESISTENZA !!! ???

Della Rosa Franco 25.07.14 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io so coeme si Sblocca la Situazione.
MA non lo Dico.

Neppur me lo dovete Chiedere.
Spremete le Meningi, prima che vi spreman Loro qualcosaltro.

Davvero, la Soluzione c'é ed è un FAttore di Coscienza, Volonta'.
Anche di Potenza...

Ho gia' detto Troppo.

grethe g., stockolm Commentatore certificato 25.07.14 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Ostruzionismo con ogni mezzo! Aventino! Bisogna risvegliare la coscienza di questo Paese incarognito, di questa massa di pecore allo sbando!
Renzi è la faccia del potere oligarchico-finanziario, della casta timorosa di precipitare, deve andarsene, deve abbandonare il suo progetto sconcio e liberticida. Anche il mafioso di Arcore ha mostrato la propria vera faccia: in cambio di un'assoluzione apre la strada alla dittatura!

sandro bilei 25.07.14 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Non riconosco più l'attuale uomo, nella sua essenza fisica con la qualità e carica del Capo dello Stato, in dissenso ai comportamenti riferiti alla leggimità delle decisioni assunte sulle e delle regole del sistema costituzionale. Il mio agire non è un'obiezione civile, dissubidienza civile, opposizione, anche anti-sistema, né richiede violenza o sforzi di alcun genere. Riconosco la carica Istituzionale, ma non colui che attualmente la ricopre e i suoi pensieri. Certo le sue azioni incideranno sempre sulla mia e nostre vite, ma semplicementele “ignoro” chi le ha emesse o dette, pur dovendone sottostare. Magra consolazione si potrebbe dire, pazzia, utopia, ecc.; pensate bene colui che è ed può, infine è nulla, “non lo nomini, non lo pensi, non lo vedi, non c'è”.
L'esule, potrà storicamente affermare che la salvezza economica nazionale è stata prioritaria su tutto?
Fascismorosso, controosrev: rossofascismo? Chi sono i nuovi partigiani del pensiero democratico? che non hanno bisogno di quelli storici, ormai chiusi nelle memorie.

f.d. 25.07.14 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Casa.....casaaaaaa....stiamo aspettando le tue scuse per la sciagurata idea del tavolo col pd.
Su forza, fatti coraggio e chiedici scusa. Ammetti che è stata una super minchiata.
D'altronde tutti sbagliamo, su, non fare il timido.
Beppeeeeeee, ma al posto del malox mica ti sei sbagliato e gli hai dato l'LSD al casa?
;)

Su, su. Ammettete l'errore che i sondaggi si rialzano e smettetela di farvi venire rigurgiti di vecchi politici.
Revolution ora e subito.
P.s. Non mi risulta che Gandhi si sia mai candidato alle elezioni politiche

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 25.07.14 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Facciamola questa rivoluzione!!!!!!!!!

Miles T., theissen27@gmail.com Commentatore certificato 25.07.14 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenzione che ora come ora se si va al voto perdiamo...e non possiamo permetterci di passare altri 5 anni all'opposizione!

DARIO P., CARSOLI (AQ) Commentatore certificato 25.07.14 13:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ lucchetto rhollo
Spero che un giorno ti mettano a pancia in su e invece che olio su ricino e imbuto ti ritrovi Renzi a cagarti in bocca.
Ormai hai rotto i coglioni, la gente , anche quella educata, perde facilmente la pazienza...
Se fai lo scemo in mezzo alla gente , e non da dietro al PC, ti ritrovi i denti in mano.
Per sentirti piu' schiavo di quel che sei hai bisogno solo di una catena al collo.
Sei un idiota, altrimenti non voteresti PD.

Roberto C., Parma Commentatore certificato 25.07.14 13:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
io penso che il tempo delle proteste convenzionali, i posts di protesta, le urla in Senato, non bastino più.
Io penso che sia arrivato il momento di qualcosa di più forte.
Come già fatto dalla sinistra in anni andati, dobbiamo provocare una forte sollevazione di massa, gente che riempie le piazze ed urla il loro sdegno.
Solo in questo modo possiamo pensare di bloccare questa deriva.
Secondo me, non c'è altra strada.
Non è cosa facile.
Ma necessaria.
E solo da te, che a questo punto devi prendere il coraggio a quattro mani ed agire, deve partire questo slancio.
Non parlo di forme violente. Ma di una protesta forte e dura, che faccia tremare il sangue nelle vene alle persone che voteranno nei prossimi giorni in Senato.

O. A. (oa), Firenze Commentatore certificato 25.07.14 13:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I figli di Davide stan Sterminando le Figlie di MArijah di GAza.
I Cristiani, indifferenti guardan il Papa in Mondovisione, volare.
Intanto, ad Eboli, Kristo piange, percosso e Crocefisso.

Allegria...

grethe g., stockolm Commentatore certificato 25.07.14 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Il prezzo che paghiamo tutti per il mancato accordo tra i 5 stelle e Bersani all'epoca, quando avevano il coltello dalla parte del manico (anche grazie agli sconcertanti Lombardi e Crimi), è questa nuova dittatura renziana. Ora i 5 stelle sono stati neutralizzati e possono fare molto poco, anche perché sono in crisi di consensi. Tocca sperare che Renzi si faccia male da solo.

Riccardo . Commentatore certificato 25.07.14 13:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alle volte devo capire se chi ci rappresenta ci fa o c'è, senza offesa alcuna,diciamo benevolmente ingenui? bene, ma come si può dire di fronte agli eventi parlamentari di questi giorni "ITALIANI DOVE SIETE?" RIPETO sono tutti davanti alla TELEVISIONE ad ascoltare e vedere che sta succedendo in parlamento.L'unico problema è che i parlamentari del M5S sono poco presenti o hanno pochissimo spazio nel racconto dei fatti e allora cari parlamentari avete diritto fatevi valere State in TV anche nei programmi culinari come del resto fanno i volponi degli altri partiti e raccontate quello che sta succedendo,lo dovete fare anche contro le vostre convinzioni perchè altrimenti domani potreste essere accusati di complicità del disastro italiano

Angelo Ubaldi 25.07.14 13:12| 
 |
Rispondi al commento

AVENTINO SUBITO E SCIOPERO FISCALE.
TEMPO 2 MESI E DEVONO SCAPPARE IN ELICOTTERO.

CON LO SCIOPERO FISCALE NON POTRANNO PAGARE GLI STIPENDI DELLE FORZE DELL'ORDINE, POI CI PENSERANNO LORO

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 25.07.14 13:11| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ciela faccio più non ciela, a stare qui sempre a fare click clik clikk clikc, BASTAAAAA, VOGLIO UNA VITA TUTTAA MIA!!
o mi aumentate la paghetta o non gliela fò proppio ppiù!!!

oreste pori (5★), TSO @ 25.07.14 13:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tanto per togliermi il groppo in gola, che da sempre mi soffoca:

La Democrazia, qui in Italia, non c'è mai stata.
Il Potere ha sempre la stessa faccia, che fosse quella della foto quassù, o che sia quella del chierichetto.

Ha inventato guerre (la corona inglese finanziava il terzo reich), attentati (ha minato le torri gemelle)e per passare il tempo, come nel solleticare il culetto al gattino, si diverte a vederci contorcere nella convinzione di poter cambiare il nostro destino con la (sua) politica...

....Lo so che è l'ora di pranzo e che certi discorsi chiudono lo stomaco, ma in quanti siamo ancora a permetterci un pranzo?
Lottiamo per la vita?

La Grande Democratica arriva per tutti... vendiamocela cara, please.

Lone Wolf Commentatore certificato 25.07.14 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..siamo tutti col M5S..avanti così e li manderemo
a casa!
in alto i cuori!

pasquino 25.07.14 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Come sempre il pesce comincia a puzzare dalla testa!
Chi è stato il primo artefice di questo regime-dittatura?
Si Lui:doveva sciogliere le camere ed andare a nuove elezioni(se pure con legge dichiarata postuma"anticostituzionale"),invece ha dato l'incarico ad un "non politico" Monti!
Ma per farlo diventare politico lo nomina 24 ore prima Senatore a vita.
Ecco da quel momento siamo entrati nel regime/dittatura.
Finito poi Monti(per dimissioni come un dipendente con il proprio datore di lavoro)protrae contro la norma costituzionale il pòroprio mandato(altra ferita alla costituzione).
E noi ci siamo buttati contro bersagli sbagliati tranne la parentesi dell'Impcmen,convinti di arrivare ad un cambiamento.
Ma ci siamo dimenticati dei mezzi di comunicazione e dei quotidiani che incantano gli Italidioti.
Faremo ancora in tempo a cambiare le cose?
La vedo dura,moolto dura!

oreste mori (5★), SP Commentatore certificato 25.07.14 12:59| 
 |
Rispondi al commento

alla ravetto satmattina su la7 e' scappata un'affermazione che fa capire un po' tutto quello che d aanni sta succedendo in italia:

la ravetto ha detto che questa riforma (come le altre che si apprestano a varare) segue le indicazioni deò gruppo di "saggi" messo su tempo fa da napolitano.

quindi, la riforma della costituzione, che per la sua importanza dovrebbe venire studiata e votata alla luce del sole, dal parlamento, commissioni etcetc, invece arriva da personaggi che non si sa neanche chi sono, che non si sa come, dove e quando hanno lavorato, non eletti, e che non si sa il frutto del loro lavoro qual'e'.

aggiungiamoci i continui tentativi di imporre le riforme satbilite con patti del nazareno tra due sole persone e tentativi di bloccare ogni possibile critica (ricordo ad es gli attacchi anche violenti a zagrebelsky che si era permesso di esporre delle critiche), sia rriva alla conclusione che 3 sole persone (napolitano, renzi e berlusconi) vogliono fare tutto loro.

chiaro che e' un lavoro sporco, e lo sanno anche loro, ed e' quindi anche chiaro che un lavoro sporco (roba che rimane addirittura nei libri di storia con possibile sputtanamento secolare) si fa per compenso o perche' arriva dall'alto, dai veri "capi", un diktat che impone ai "generali" di fare la carognata.

ma chi sta cercando di guidare le sorti dell'italia, cercando di metterci sempre piu' le mani sopra, e che "comanda" i tre personaggi detti prima?

saranno sempre i soliti, alta finanza corrotta, malavita organizzata, imprenditorìa malsana etcetc., cioe' quel fascistume che mai in italia e' stato estirpato, e che una volta, con la pidue, anche se infiltrato, lavorava nell'ombra, mentre in questo ultimo ventennio vuole invece lui diventare stato.

il misfattto continua, sempre piu' alla luce del sole. per compierlo, piuttosto stanno fermi negando ai cittadini quello che di sacrosanto andrebbe fatto. finche', col ricatto del "fare, non gli viene data la possibilita' di compiere la maialata.

carlo 25.07.14 12:58| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

La riforma per passare dovrà avere almeno i due terzi dei voti partoriti dal porcellum alle ultime elezioni politiche,un vizio quello del porcellum che ha permesso di occupare indebitamente e sproporzionatamente molte poltrone e che darebbe a questa fase costituente un'influenza suina a dir poco pandemica.

Igor - Commentatore certificato 25.07.14 12:57| 
 |
Rispondi al commento

CENT'ANNI DI PUTRETUDINE

Auguro lunga vita a NAPOLITANO
cento anni almeno sia vivente
o lascerà la tavola
coll'aver pagato niente

rimanga sempre vigile e cosciente
cosicché viva fino in fondo
il disprezzo della gente

perse la sua fortuna
in quel del Nazareno
per dei suoi compari
finiti sotto un treno


giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 25.07.14 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il fascismo, nella sua forma più pura, è la somma di tutte le reazioni irrazionali del carattere umano medio. (Wilhelm Reich)

eleonora sassi 25.07.14 12:54| 
 |
Rispondi al commento

CAPORETTO 2008+6
Tramonti a Nordest

(Bomba! E la riforma elettorale?) 122
(Bomba! E la riforma del lavoro?) 067
(Bomba! E la riforma della PA?) 040
(Bomba! E la riforma del fisco?) 023


@ LaRepubblica, Renzie e PD tutto.

Mi permetto di suggerire una traccia allo staff di LaRepubblica, a Renzie e a tutto il PD per le repliche e i commenti del post.

Nel passaggio "Mussolini ebbe più pudore." Se notate il il "non" a seguire inizia con la "n" minuscola anzichè con la "n" maiuscola.

-----------------------------------


mandi


.

epe pepe 25.07.14 12:53| 
 |
Rispondi al commento

NON SI MOLLA!

alessandro gorasso 25.07.14 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Noi siamo obbligati ad andare ad elezioni , ma con penne indelebili e urne trasparenti , senza l'intermezzo di pseudo agenzie che gestiscono i voti e direi anche osservatori internazionali dato che siamo un paese che corrompe è CORROTTO .
I traditori sono pochi , politici , partiti , sindacati e grosse aziende , tutti che mangiano a danno del paese . Gli Italiani vi hanno chiesto leggi contro la corruzione , leggi contro i politici , leggi contro il degrado , leggi contro i costi della politica , invece sti PEZZI DI MERDA cosa ti fanno , ti cambiano la costituzione , gente criminale vorrebbe paragonarsi ai nostri padri fondatori che morirono e combatterono per questo paese .
SIETE DEGLI INDEGNI , siete ostaggio delle vostre malefatte e tenendovi sotto ricatto ( chissa quanti dossier ci sono su di Voi , pedofilia , mazzette , droga ) ecco perchè vi ostinate a fare degli inciuci con dei criminali . Al voto subito , non possono questi ladri rimanere nelle nostre istituzioni .

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 25.07.14 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Le altre forze politiche…
sperare che si associno…
Prima del “Buio a Mezzogiorno”…

Hanno già giaciuto con il “signore” e per loro il buio è già una realtà:
“ius primae noctis” perenne per Loro…

…O forse lo fanno per Amore…

Lone Wolf Commentatore certificato 25.07.14 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Trovare analogie con Mussolini è una mancanza di rispetto nei confronti di Mussolini stesso... :) Questi sono terribili. Mussolini è durato 20 anni, loro durano da 70 e gli è stato fatto distruggere un qualcosa che non era mai nato. Ma all'epoca c'erano anche i partigiani. Non so cosa succederebbe se ci fossero delle elezioni già domani, forse caverebbero altri 80 Euro dal cilindro per raccattare voti come hanno già fatto per le Europee. Ieri ho sentito un idiota del PD parlare di un Parlamento legittimato da un 41%, un essere talmente ignorante da non arrivare a capire che le elezioni europee sono una storia a parte e che il Governo del suo caro amichetto Renzie è totalmente illegittimo. Avanti in questo modo non si può di certo andare. Napolitano deve essere soppresso, con le buone o con le cattive.

Andrea Zanti 25.07.14 12:49| 
 |
Rispondi al commento

ARIDATECE ER PUZZONE.

Non voglio ripetermi su quanto già scritto per decantare le gesta del nostro Capo dello Stato, rischierei solo qualche denuncia.

Una però me scappa, la più leggera forse, ma quella che rende bene l'idea sul comportamento politico del nostro Presidente:

Voli low cost a 80 euro, rimborsi per 800.

Nessuno ha mai risposto.

"La via d'uscita da questa situazione è rappresentata da nuove elezioni, la legge c'è.
Il M5S non ha paura di tornare alle urne per rilegittimare il parlamento, anche domani se necessario."

Infatti, cosa abbiamo cercato di fare proponendo a questa gente la nostra legge elettorale?

Hanno solo guadagnato tempo, il tempo che gli italiani non hanno più da un pezzo!

Che Renzi vada a elezioni se ne ha il coraggio, vediamo, e noi magari potremmo "purificare" anche in casa nostra, no che ci troviamo mamma e figlio in Parlamento, ma com'è potuto succedere?

Questa volta, se si va a elezioni, chiedo una lista certificata del Blog, perchè il M5S nasce in rete e la rete deve essere rappresentata.

Il nostro progetto è sano e ben fatto, c'è solo da miglioralo ed è l'unica proposta in questo quadro politico che possa dirsi "alternativa"!

Sono talmente stolti che si stanno facendo la guerra tra di loro, i senatori sono tutti incaxxati, li vogliono far fuori, e venderanno cara la pelle.

Non voglio parlare del Comunista che si fece fascista per combattere dall'interno il fascismo, non mi va.

Non mi va di dire che il disastro ambientale e l'attentato alla salute pubblica per la secretazione dei verbali di Carmine Schiavone siano a lui attribuibili, meglio tenere segreti i posti di sversamento dei rifiuti tossici, e pure nucleari, meglio mettere il segreto di Stato.

Quale Stato?

Sarebbe da chiederlo al Capo, dello Stato appunto.

Lasciamo stare la distruzione delle intercettazioni del ministro sinistro in merito alla trattativa Stato-Mafia, lasciamo stare la "triplice" nomina di governi non votati.

Arrivederci e grazie

Nando.


Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 25.07.14 12:49| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi non è come il puzzone ... al massimo potrebbe assomigliare ad un balilla che si ispira alle gesta dell'amico nano.

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 25.07.14 12:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quello che sta accadendo in italia è colpa degli italiani, non vedo una soluzione possibile, siamo in uno stato di polizia eppure tanta gente non se ne rende conto questo è il vero problema

chiari a. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 25.07.14 12:47| 
 |
Rispondi al commento

É IL PEGGIOR PERIODO DELLA STORIA D'ITALIA !!! E AD OPERA DI CHI PER VENTENNI HA SBANDIERATO IL CONTRARIO !!!

Della Rosa Franco 25.07.14 12:47| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE, RITORNO IN PIAZZA
https://www.facebook.com/512596752125369/photos/a.526523140732730.128510.512596752125369/819355454782829/?type=1

mariuccia rollo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.07.14 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Ecco spiegato il perche' abbiamo Napolitano e non Rodota'... al voto subito!

simona s., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.07.14 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Noi siamo con voi....non abbiamo più nulla....nulla da perdere e solo un barlume di speranza con voi alla guida. Grazie

Francesco Corrado 25.07.14 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Certo alla dittatura è preferibile la peste, anche se quello che sta succedendo in questo paese è, se possibile, assai peggiore del regime mussoliniano. Allora dovevamo combattere contro un solo dittatore, ora dobbiamo lottare contro una organizzazione di dittatori e quel che è peggio, è che tutto ciò che produciamo, non basta a saziare le loro ganasce. E mentre Mussolini, nonostante tutto, aveva anche un certo decoro e rispetto per la nazione, i dittatori attuali la stanno sbranando, mangiandosela a pezzi! Di Mussolini qualcosa di positivo è rimasto, nonostante le ferite inguaribili nella popolazione, ma di questi attuali non resteranno che macerie morali, economiche e sociali che mai potranno essere ricostruite, come fatto con quelle lasciate dalle bombe sulle nostre città. La guerra che questi nuovi dittatori stanno facendo non è contro un nemico ma contro quella popolazione che dovevano governare. E la popolazione rincoglionita dal bombardamento mediatico, non è in grado di capire che sta dissanguandosi nel pagare stipendi milionari a questa gente, esclusivamente per farsi crocifiggere e da povero coglione, continua a sostenerli.


70 anni dopo ecco che è arrivato un altro apprendista ducetto epigone e successore di silvietto.

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 25.07.14 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Ripeto che è assolutamente necessario isolare il Capo dello Stato, ne và della dignità di questo movimento, perché non è molto carino farsi prendere in giro in questo modo e poi non paga affatto sul piano elettorale.

rosario maietti 25.07.14 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Basta, io mi sono letteralmente rotto il cazzo. O meglio la gran parte dei miei connazionali collusi, servi, imbelli, forti con i deboli e deboli con i forti e comunque sempre lamentosi ed indisponenti , mi ha rotto concretamente il cazzo. Forza a Beppe.

Marcello G., Milano Commentatore certificato 25.07.14 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Non bisogna “agitare gli spettri dell’autoritarismo”. Con questo monito il Colle ha richiamato le forze politiche, e ha anche chiamato a colloquio il presidente del senato Grasso. E’ vero che agitare gli spettri è sempre pericoloso, ma tenere alta l’attenzione, la guardia; vigilare sull’andamento delle riforme, è anche un dovere civico, che non esclude nessun cittadino, prima di tutto, e, in particolare, i parlamentari della Repubblica. Gli italiani, è noto, sono sempre stati divisi, sia prima del fascismo, che dopo, anche se molti di quelli che avevano ricoperto cariche importanti si riciclarono nel nuovo ordinamento repubblicano (ma è sempre accaduto, anche in precedenza, e ancora avverrà in futuro). E’ vero pure che molti di quei “protagonisti” di quell’epoca sono passati a miglior (?) vita, ma di sicuro la mentalità che li caratterizzava non è stata mai cancellata dal sistema-Italia (né, a dire il vero, da altri Stati occidentali). E’, perciò, un problema di mentalità, che permane nella cultura degli italiani, che si dividono tuttora in coloro che vedono “la dittatura” (anche sotto forma dell’uomo solo al comando; che decide, anche senza consultare nessuno), come la soluzione dei problemi sociali, economici e politici, e coloro che la temono e che mettono al centro le libertà e i diritti fondamentali de cittadini. Gli spettri, perciò, non vanno agitati, e si può essere d’accordo,ma non si deve mai escludere che essi siano sempre dietro l’angolo, in un Paese fondato sulla divisione politica della vita.

Teodoro Russo 25.07.14 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano dovrebbe dimettersi dal genere umano, non solo dal ruolo di presidente della repubblica. E' solo una vecchia cariatide comunista.

capnemo 25.07.14 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Due persone e uno zimbello stanno tentando di cambiare la Costituzione.
Il primo è Napolitano che se la fa sotto al solo pensiero di testimoniare a Palermo.
Il secondo è un pregiudicato inseguito da mezzi Tribunali italiani.
Lo zimbello è Renzi che Napolitano fa correre per raggiungere il suo scopo (quello di tirarsi fuori dal Processo per la trattativa Stato-Mafia). Dopo di che rottamerà il rottamatore.

giorgio peruffo Commentatore certificato 25.07.14 12:36| 
 |
Rispondi al commento

E' necessario che si introduca nel nostro
programma un nuova fattispecie di reato:
ATTENTATO ALLA DEMOCRAZIA
a carico di chi avendone il potere delegittima
lo spirito democratico, lo mortifica,
lo ridicolizza, lo prevarica e ne mette in
moto i meccanismi per neutralizzarne gli
effetti di libertà, partecipazione e
rappresentazione.
le prove devono avere evidenza pubblica
inconfutabile e la pena irrogata non deve
essere inferiore a VENTI ANNI DI GALERA,
senza nessuna attenuante o beneficio di sorta.
QUELLI CHE STANNO FACENDO QUESTE COSE
SONO GOLPISTI E DEVONO SAPERE FIN DA ADESSO
IL DESTINO AL QUALE POTREBBERO
ANDARE INCONTRO.
franco red

franco red, palermo Commentatore certificato 25.07.14 12:35| 
 |<