Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Basta indennità ai deputati arrestati

  • 14


indennita_arr.jpg

"Il MoVimento 5 Stelle ha depositato lo scorso 15 luglio una proposta di legge per sospendere interamente l’indennità dei deputati arrestati. Siamo contenti che anche il Partito democratico abbia deciso di seguire il nostro esempio e di depositare una proposta di legge per la sospensione dell’indennità, invitiamo però alla coerenza la vicepresidente Sereni e gli altri deputati del Pd: le indennità dei deputati arrestati vanno sospese per intero, non dimezzate. La sospensione dell’indennità per i parlamentari arrestati non è una battaglia del MoVimento 5 Stelle, bensì una battaglia di buonsenso che ci chiedono tutti i cittadini italiani. Ci auguriamo ora che la proposta di legge venga presto calendarizzata e quindi approvata dal Parlamento".
Luigi Di Maio, Riccardo Fraccaro e Claudia Mannino - M5S Camera

25 Lug 2014, 17:27 | Scrivi | Commenti (14) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 14


Tags: arrestati, di maio, indennità, m5s, stipendio

Commenti

 

DEVONO MARCIRE IN GALERA A PANE E ACQUA.
OPPOSIZIONE AD OLTRANZA FINO ALLA VITTORIA!!!!!!!!!!

amsicora shardana 27.07.14 09:04| 
 |
Rispondi al commento

Non deve ESISTERE che i parlamentari hanno l'immunità!!!!!!

Katia Perrella 27.07.14 09:03| 
 |
Rispondi al commento

ITALIA !!!!!

FATTA DI POLITICI CORROTTI.
FATTA DI MAFIA.
FATTA DA UNA MAREA DI STATALI INUTILI.
FATTA DA CONIGLI CHE HANNO PAURA DI CAMBIARE.
FATTA DA POLITICI CHE NON PERMETTONO AL POPOLO
DI ESSRE INDIPENDENTE.
FATTA DA UNA CASTA CHE IMPEDISCE AL POPOLO
DI DIVENTARE BENESTANTE.
FATTA DA UNA CASTA CHE IN MODO OCCULTO STA FACENDO
DITTATURA SUL POPOLO.
FATTA DA MILLE BUROCRAZIE CHE METTONO ALLO
STREMO PICCOLE E MEDIE AZIENDE.
FATTA DA MULTINAZIONALI CHE VOGLIONO IL CONTROLLO
SUL POPOLO.
FATTA DA STRANIERI CHE SI POSSONO PERMETTERE 4-5
FIGLI, MENTRE L' ITALIANO A FATICA
SE NE PUO' PERMETTERE UNO SOLO.
FATTA DI ITALIANI CHE PAGANO CON IL SUDORE DEL
LORO LAVORO TUTTI I SERVIZI VERSO
ISTITUZIONI ATTE A DARE BENEFICIO ANCHE
AI CANI MA NON A LORO STESSI E AL POPOLO
IN GENERALE.
FATTA DA ......UN GOVERNO BASTARDO CHE NON E'
STATO VOTATO DAL POPOLO.

ITALIAAAAAA.....SVEGLIA !!!!

vaffan.... 26.07.14 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Chi ha rubato, sfruttando la - poltroncina - non solo NON dovrebbe essere pagato dalla P.A., ma dovrebbe restituire il maltolto agli italiani... ma queste cose succedono solo in Paesi seri...mica in Italia. Auguri a tutti.

giorgio l., verona Commentatore certificato 26.07.14 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Il PD ha "ceduto" alla sospensione della indennità agli arrestati contando di esercitare un migliore controllo sugli arresti e sulle condanne dei "venerabili" della Casta.

claudio v. Commentatore certificato 26.07.14 07:15| 
 |
Rispondi al commento

Mah, c'era bisogno di una legge . Siamo alla follia.

vincenzo rosciano, potenza Commentatore certificato 26.07.14 06:43| 
 |
Rispondi al commento

Forza M5S

WOR COM Commentatore certificato 26.07.14 00:33| 
 |
Rispondi al commento

**V***

Matteo (17,17-18):

E Gesù rispose: "O generazione incredula e perversa ! Fino a quando starò con voi ? Fino a quando dovrò sopportarvi ? Portatemelo qui". E Gesù gli parlò severamente, e il demonio uscì da lui e da quel momento il ragazzo fu guarito.

Aldebrando Fitozzi Commentatore certificato 25.07.14 23:15| 
 |
Rispondi al commento

Dovrebbero servire per le spese legali!!!!

terenzio eleuteri 25.07.14 22:26| 
 |
Rispondi al commento

Tutti quelli del pd, che quel cog*ione voleva rottamare, ma non hanno un guizzo di orgoglio e lo mandano affanc*lo? Ma non pensano che, se ha tradito letta, può tradire anche loro? ( oltre agli italioti, ovviamente).È mai possibile che in questo schi*o di partito non ci sia nessuno che abbia capito la gravità di lasciare questo defici*nte da solo al comando, con dei soci che "te li raccomando?". Possibile che non ci sia qualcuno onesto e con le pa**e, che, a costo di perdere la poltrona, lo sputtani pubblicamente? Sicuramente gli italiani gliene saranno grati e sicuramente lo rivoteranno in massa. Un appello a Civati e Cuperlo, che sembrano due brave persone, però non hanno il coraggio di dire quello che pensano: FATE QUALCOSA, perché, a pagare saranno anche i vostri figli, non pensate alle poltrone, pensate al futuro di tanti giovani che saranno "sacrificati" al POTERE, altrimenti, un domani la vostra coscienza ve ne chiederà conto.

alfonsina p. Commentatore certificato 25.07.14 21:50| 
 |
Rispondi al commento

ma si quando la cosa e` cosi` grave che li si arresta non c'e` un grosso rischio...
niente stipendio agli arrestati!

Fa Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.07.14 21:19| 
 |
Rispondi al commento

Bravi!!

nando c., pr Commentatore certificato 25.07.14 21:06| 
 |
Rispondi al commento

Ma non hanno tempo per queste inezie !
Sono presi da cose ben più alte(zzose).

franco selmin, montegrotto terme Commentatore certificato 25.07.14 20:04| 
 |
Rispondi al commento

Avanti cosi' 5 stelle, non mollate mai

alvise fossa 25.07.14 17:34| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori