Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Buon compleanno Napolitano

  • 585


compleanno_napolitano.jpg

Il bis presidente Giorgio Napolitano ha compiuto 89 anni. Auguri, in ritardo, ma si spera che siano comunque graditi. Lei ha dato molto per il suo Paese, forse troppo. E' diventato il centro di gravità permanente di ogni decisione, dalla guerra alla Libia, all'incarico extra parlamentare multiplo a presidenti del consiglio mai nominati in libere elezioni. E come dimenticare le sue lezioni preziose al CSM che non ha mai avuto un punto di rifermento così alto nella storia repubblicana? E' bello sapere che qualcuno, lassù, al Colle, ci ama e che pensa a noi giorno e notte, ma, diciamocelo, non è giusto! Non è corretto verso un ottuagenario che ha dato tutto sè stesso alla Patria, che sta in Parlamento da prima dello Sputnik, chiedergli di continuare a sacrificarsi per noi. Pensiamo a come ci giudicano gli altri popoli, non certo bene, gravare tutto il peso di una Nazione su Napolitano è da irresponsabili egoisti. I nostri auguri sono quindi quelli di un sollecito ritiro per godersi famiglia, figli e nipotini lontano dalle cure dello Stato che Lei ha così ben servito. Nel 2015, o anche prima, speriamo che il nostro augurio si concretizzi e che il prossimo compleanno lo passi in serenità, magari in piazzetta a Capri gustando il delizioso gelato locale. "Cento di questi giorni" sarebbe per lei un augurio indecoroso, oltreché irrispettoso. E allora "Uno, (al massimo,) di questi giorni ancora al Quirinale." Auguri mister president!

2 Lug 2014, 16:15 | Scrivi | Commenti (585) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 585


Tags: Capri, compleanno Napolitano, M5S, mr president, Napolitano, Sputnik

Commenti

 

Renzi ha infranto talmente tanti tabù della Merkel, da far sembrare Unione europea e il nostro infausto futuro senza più segreti. L’unica incognita sulla quale nemmeno il politico più geniale e stimato può esprimersi, a parte l’annosa questione di chi pagherà il debito, è quanto sarà lunga la vita di Napolitano: troppe variabili rendono il quesito sulla sua durata materia di cartomanti e lettori della mano più che di politici o studiosi. Oppure no? Perché nonostante non esista al momento uno strumento che possa dirci quanto può vivere o quanti mandati può ricoprire un Presidente, ciò non significa che alcuni ambiziosi ricercatori non stiano tentando di metterne a punto uno. Come ad esempio gli scienziati dell’Università dell’Illinois di Chicago, che hanno brevettato uno scanner ad alta risoluzione che, attraverso l’analisi del viso, riesce a prevedere anche quest’ultima incognita. I ricercatori americani ritengono che la velocità in cui invecchia un volto possa svelare molto riguardo alla longevità di un individuo. Se vi sembra fantascienza, basti pensare che la tecnologia per il riconoscimento facciale viene utilizzata già da tempo, per ricostruire il viso di un criminale latitante, non protetto da immunità o di un bambino scomparso da mesi e anni, con connotati completamente diversi a causa del biologico sviluppo fisico. Allo stesso modo, dunque, secondo gli studiosi americani si può predire la velocità di decadimento di un presidente, tenendo anche conto che i politici di un partito longevo tendono solitamente ad essere più longevi anch’essi e ad aspirare ad un terzo mandato. Ma tale scoperta non implicherebbe solo la soddisfazione di una nostra malsana curiosità: anche perché nessuno, toccate ferro, può predire se un aereo cadrà sul Quirinale. Lo scanner avrà anche applicazioni pratiche: la presenza di una senilità precoce nel viso potrà portare ad una terapia preventiva nominando un Napolitano quarto. La cabala è aperta.

Mario Donnini 08.07.14 07:54| 
 |
Rispondi al commento

Tanti carissimi auguri anche da parte mia, un devoto suddito, ma soprattutto dai bambini nati sulla Terra dei Fuochi, alcuni dei quali forse grazie al suo straordinario senso dello Stato non spegneranno mai 89 candeline.

alekhine 07.07.14 05:53| 
 |
Rispondi al commento

Se ne e' andato il Giorgio sbagliato ..

fernando c., varese Commentatore certificato 06.07.14 16:33| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, vorrei darti una dritta da uno che di economia dice la sua,se
vuoi
avere tutti gli italiani dalla tua parte e se vuoi veramente arrivare alla
vera giustizia fiscale insieme a Renzi eliminando tutto ciò che è ILLEGALE
è necessario fare la cosa più semplice che si possa fare: tanto semplice
che è disarmante.
SI DEVE ELIMINARE LA CIRCOLAZIONE DEL DENARO CONTANTE:come per i pensionati
e come per l'accredito di stipendi usare solo ed OBBLIGATORIAMENTE LA CARTA
DI CREDITO."
FINE DEL NERO, SCIPPI E MAZZETTE!!!!!!!!!!!!!!!!!"
Per i commercianti che con la scusa delle commissioni bancarie vogliono
fare il "nero" aumentino pure del 1,5 o 2% come in America ma dopo si
pagherà di meno e si otterranno tanti servizi in più dallo stato i cui
politici non potranno più rubare e se lo faranno si saprà
subito!!!!!!!!!!!!!!!!!"

Alberto 06.07.14 10:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Presidenti che non erano peggio di lui sono si sono dovuti dimettere a furor di popolo

carla g., Padova Commentatore certificato 05.07.14 14:24| 
 |
Rispondi al commento

napolitano CHI?, il servo sciocco della germania, il patain italiano???.NO grazie , questo individuo è responsabile della rovina di milioni di famiglie italiane. La sua sorte, gli anni (speriamo le ore) che il buon Dio ha previsto per lui mi lasciano totalmente indifferente.89 anni rubarti ai lavori socialmente utili.

Maurizio G. Commentatore certificato 05.07.14 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Non posso associarmi agli augurì diretti al Presidente Napolitano perchè di solito gli augurì si fanno a chi li accetta.
Il dott. Napolitano è invece pervicacemente ossessivamente ormai travolto da un delirio neo-liberista che lo ha fatto diventare servo dei poteri finanziarii di Bruxelles e, in Patria, monarca ispiratore delle peggiori malefatte contro la Costituzione italiana(lui che ne dovrebbe essere il massimo custode|), tutore di governi che fanno della democrazia ogni giorno strame, affossatore dell'opposizione contro la quale agisce senza vergogna quotidianamente governando per interposte persone con giubilo estremo dei corrotti dei ladri dei pregiudicati.
per me il dott, Napolitano è stato, così lo ricorderanno i posteri il peggiore in assoluto Presidente della Repubblica italiana.
non gli faccio quindi gli augurì perchò ad 89 anni se ne vada finalmente a casa e non faccia più altri danni al popolo italiano.
Egli ha cambiato ruolo , semmai ne abbia avuto sinceramente uno, e non vuole assolutamente mollare,
Politicamente una vergogna, umanamente pietoso,

ester pantè 04.07.14 15:34| 
 |
Rispondi al commento

A tutti quelli che lo vedono come spia o altro sembra sia solo un figlio naturale del re fuggiasco.
Del resto assomiglia anche al figlio legittimo (l'assasino per intenderci).

carla g., Padova Commentatore certificato 04.07.14 09:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ezio regiorgio non ha tradito nessuno semplicemente perchè quando i tuoi morivano lui era iscritto ai GIOVANI UNIVERSITARI FASCISTI.

carla g., Padova Commentatore certificato 04.07.14 09:22| 
 |
Rispondi al commento

I MIEI NONNI DA PARTE MATERNA, ENTRAMBE PARTIGIANI NELLA II GUERRA MONDIALE, SONO MORTI PER LA NOSTRA NAZIONE. NONNO LADISLAO, IN UNO SCONTRO A FUOCO CON I TEDESCHI, NONNA IRENE, STAFFETTA PARTIGIANA, TORTURATA E FUCILATA ALLA RISIERA DI SAN SABA (TRIESTE). SONO CERTO DI SCRIVERE A NOME LORO. PRESIDENTE SI VERGOGNI, LEI HA TRADITO IL POPOLO ITALIANO, LEI HA TRADITO IL SUO STESSO SANGUE.

Ezio Bigliazzi, Bedizzole Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.07.14 21:06| 
 |
Rispondi al commento

Il sottoscritto, quale suo ex dipendente (mi riferisco al suddetto ex compagno napolitano)ho le carte in regola per sollevare qualche dubbio sulla collocazione politica passata di costui. Che avessero avuto ragione i cosiddetti AUTONOMI che lo definirono un agente della CIA!

Bruno Sordini Commentatore certificato 03.07.14 19:09| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,secondo me dovresti smettere di rivolgerti così al presidente dello stato e alle alte cariche istituzionali. Tutto vero,ma troppa ironia,troppo sarcasmo. Può essere un arma controproducente per il nostro obbiettivo che è quello di vincere le elezioni e di governare questo paese prima che sia sbriciolato da queste persone senza anima. Senza pietà. Ti ringrazio col cuore. Vinciamo Noi

Massimiliano Niccolai 03.07.14 15:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi associo al Grillo pensiero e ribadisco che questo uomo-presidente ha dato sin troppo e, da non trascurare, TUTTI GLI ITALIANI NE AVREBBERO FATTO A MENO...
Oltre cio' questo uomo, si preso anche troppo di stipendio, di libertà decisionali che non gli spettavano, di manovre oscurantiste (es, le mappe dei rifiuti nucleari nel terreno di napoli) e di tutto cio' che gli italiani non volevano che egli facesse ma, come capo, egli tutto puo' e noi possiamo solo genufletterci a sua maestà ed al potere che NOI gli abbiamo conferito aggiunto al potere che ESSI si sono presi inaggiunta.
Ma, se (ancora) il pd ha preso il 40% alle europee, vuol dire che stà tutto bene cosi e, la rivoluzione culturare puo benissimo aspettare.
Infatti, io e molti altri aspettiamo e, tra nuove tasse,nuove immunità, nuovi suicidi e nuove aziende chiuse, noi attendiamo che il tanto pericolo paventato dall'uomo di cui sopra si avveri...
certo, non sarà indolore ma, se cosi è scritto, cosi accadrà e, la (purtroppo) vana speranza di Grillo (e anche la nostra)di ribaltare il sistema
democraticamente è stata solo una utopia; anche se una bellissima utopia...

...chiamatemi Cassandra....

silvano s., milano Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 03.07.14 15:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Telegraph: Napolitano teme una rivolta sociale.Pubblicato il 18 dicembre 2013, ore 11:00

Napolitano ha messo in guardia dal possibile scoppio di rivolte sociali nel 2014. Il Quirinale teme che la crisi possa fare esplodere il disagio altissimo presente tra tutte le classi sociali.
L’ultimo discorso pubblico tenuto l’altro ieri dal presidente Giorgio Napolitano è sembrato un tentativo disperato e tardivo di ricomporre il quadro politico, in attesa che gli eventi travolgano la sua Italia. Il capo dello stato ha sostenuto che alcuni tra gli studi più avveduti prevederebbero la possibilità di sommosse sociali anche violente nel 2014. Per questo, il Quirinale ha fatto un appello esplicito a Forza Italia, in particolare, chiedendole di collaborare sulle riforme con la maggioranza e avvertendo tutti che gli italiani attendono risposte, ma che uno scioglimento delle Camere oggi non sarebbe proponibile. E anche il quotidiano britannico Telegraph si è occupato del caso, mettendo in luce l’assenza di soluzioni del nostro presidente ed evidenziando come l’economia italiana stia scivolando verso una lunga depressione.[...]

[segue su http://www.investireoggi.it/economia/telegraph-napolitano-teme-una-rivolta-sociale-stavolta-ha-ragione/]

giuseppe d. Commentatore certificato 03.07.14 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Caro sig. Presidentte io.gli au
Guri non glie lo faccio.
Mio padre a lavorato 60 anni e prendeva 480,00al mese lei quanto prende ?

bozzelli daniele 03.07.14 13:33| 
 |
Rispondi al commento

" Li vermi ci faccio" diceva il contadino prigioniero nella giara che non voleva rompere. Ma questo e' solo il famoso romanzo di Giovanni Verga, ogni riferimento e' puramente casuale.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.07.14 11:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli stranieri, vedono l’Italia come un paese dove la gente vive con la testa nel passato. I vecchi pensano a se stessi e a mantenere i loro privilegi, i giovani, non hanno futuro. Il problema del paese è quello di avere troppi vecchi egoisti e che difendono i privilegi delle loro caste consolidate.
I giovani d’oggi non hanno avuto buoni nonni e genitori.

Amedeo 03.07.14 11:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CON TUTTO L'AFFETTO E LA STIMA PER QUELLO CHE CHIAMO "IL MIO TRAVAGLIO" QUOTIDIANO, OGGI HO NOTATO CON RAMMARICO DI QUANTO TRAVAGLIO SIA CADUTO NELLA SOLITA TIPICA ITALIANITÀ, QUELLA IMMARCESCIBILMENTE BECERA E CIALTRONA! DICIAMOLO È PIU FORTE DI VOI!!!
OGGI IL SUO ARTICOLO SUI COSTITUZIONALISTI ITALIOTI E LE LORO "NOBILI" INTENZIONI, È LO SPECCHIO DI UN SUO ARDENTE DESIDERIO DI "TROVARE" A TUTTI I COSTI QUALCHE COSA DI BUONO, IN PERSONAGGI ALMENO DEL PASSATO PROSSIMO, DI QUESTA MARCENTE, NAUSEABONDA E PUTREFATTA "REPUBBLICA", PIU SIMILE AD UNA "CLOACA UMANOIDE FECALE" D'EUROPA CHE AD UNA NAZIONE! È STUPEFACENTE COME 3000 ANNI DI STORIA, NON SEMPRE PROPRIO ESALTANTE DELLO STIVALE, GIUSTAMENTE ANCORA FINO AL 1814 DENOMINATO SOLO COME "UN'ESPRESSIONE GEOGRAFICA" E NULLA PIU, IL CHE LA DICEVA LUNGA SULLA POCA "NOBILTA" INTRINSECA DEGLI UMANOIDI CHE LA INFETTAVANO COME UN "VIRUS"! SEMBREREBBE CHE GRAZIE AI "COSTITUZIONALISTI ITALIOTI" UN'INTERA FECCIA UMANOIDE SI FOSSE NOBILITATA IN UN BATTER D'OCCHIO? MI FA "SORRIDERE" LEGGERE CHE I "SENZA PECCATO" DI COSTITUZIONALISTI ITALIOTI, NON ABBIANO MAI, RIPETO MAI, PENSATO ALLE QUALITÀ MORALI DEI PRESUNTI ITALIOTI, QUASI FOSSERO SEMPRE STATI TUTTI, GIGLI DI CAMPO E CHE LA CORRUTTELA, PARTE INTEGRANTE NON GIÀ DI "UNA MENTALITÀ", MA "MODUS VIVENTI" MILLENARIO E QUINDI ORAMAI INDELEBILMENTE INSCRITTO NEL LORO DNA, NON FOSSE, ALLORA, MINIMAMENTE TENUTO IN CONSIDERAZIONE? DICIAMOCI LA VERITÀ LA LORO È STATA "NOBILE INGENUITÀ" O LA SOLITA ESASPERANTE ESALTAZIONE, SIMILE A QUELLA CHE PRENDE L'UMANITÀ FECALE ITALIOTA QUANDO VINCE LA SQUADRA DI CALCIO ITALIANA? EPPURE L'ITAGLIA AVEVA PERSO LA GUERRA O SBAGLIO? SIETE DAVVERO ESASPERANTI! VI RICORDATE CHE FATTA L'ITAGLIA E FATTA LA "PRIMA LINEA FERROVIARIA", SI "VOCIFERASSE" CHE I "NOBILI" SAVOIA AVESSERO RICEVUTO TANGENTI? AH LA MEMORIA CORTA DELLA CLOACA UMANOIDE FECALE ITALIOTA D'EUROPA, QUANTO VI FA COMODO, SEMPITERNAMENTE PRESENTE, COME IL LAVAGGIO DELLE COSCIENZE DEI CATTOMERDOSI.

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 03.07.14 10:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che se ne vada a godersi il meritato(!) riposo... sarebbe anche ora... forse uno dei peggiori presidenti che il popolo si è trovato appioppato sul groppone.. pertini è lontano anni luce!!

capitan spaventa Commentatore certificato 03.07.14 10:42| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

@ Anna s.


Ho risposto al tuo commento, stesso luogo.
Scusa il ritardo :)))

Cordialmente.

Heracles Mediolanum Commentatore certificato 03.07.14 10:15| 
 |
Rispondi al commento

Sondaggio ad agorà: il 65% sta con grillo.peccato che il 41% abbia votato pd , che piecoroni...

john f. 03.07.14 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Un sentito ringraziamento dal popolo italiano al proprio paramento per NON aver abrogato la legge fornerostanlio, che ha portato il nostro paese a livelli di terzo mondo.grazie, grazie davvero dai telemaco.

john f. 03.07.14 10:05| 
 |
Rispondi al commento

VERGOGNA, VERGOGNA, VERGOGNA IL M5S SEMBRA CHE NON ESISTA PIÙ IN TV NON SI VEDE PIÙ UN RAPPRESENTANTE DEI 5S E TUTTI GLI ALTRI PARTITI GLORIFICANO RENZI E GETTANO MERDA SUI 5S! IL VOSTRO INTENTO È DI PRENDERE IL 5% O FORSE MENO???

Rossana R., Genova Commentatore certificato 03.07.14 10:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Condoglianze! In morte della Democrazia italiana svenduta allo straniero. Condoglianze! In morte della Sovranita' nazionale italiana annientata dagli euroburocrati. Condoglianze! In morte della Costituzione della Repubblica Italiana tradita, vilipesa, violentata, stravolta e scardinata da coloro che avrebbero dovuto difenderla giurando su di essa in nome del Popolo italiano. Condoglianze! In morte della Giustizia, della Verita' e della Liberta'. Tanto vale eleggere i Casalesi ed associati ai vertici dello stato. Condoglianze!

Nicola F., Teramo Commentatore certificato 03.07.14 10:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Piu' che di Generazione Telemaco la nostra è una Generazione di Tele-Macachi.

Ci siamo bevuti tutto quello che la Televisione ci ha raccontato in questi anni e continueremo a farlo.
Abbiamo creduto a Silvio e ora crediamo a Matteo.
Abbiamo creduto a tutto e al contrario di tutto come delle simpatiche scimmiette.

Il Parolaio di Firenze doveva fare una riforma al mese:

http://www.beppegrillo.it/la_cosa/2014/07/02/fatto-renzie-in-tutto/

Non ha fatto niente, ma bastano un paio d'ore di Televisione per far credere alle simpatiche scimmiette che tutto procede a meraviglia.

http://www.polisblog.it/post/245911/matteo-renzi-a-porta-a-porta-mercoledi-2-luglio-2014

Ora le riforme non si faranno in 100 (cento) giorni ma si faranno in 1000 (mille) giorni (...a partire da settembre)..ma per il Tele-macaco non cambia niente.

http://www.internazionale.it/news/unione-europea/2014/07/02/renzi-in-mille-giorni-voglio-tutta-la-flessibilita-possibile/

Renzie passami la banana....è ora di merenda.


Massimo C., VERONA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.07.14 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Salve!
Mi permetto di indicare i link a tre miei video, con cui cerco di presentare un mio progetto di Iniziativa Imprenditoriale per una Attrezzatura di Riabilitazione dal Mal di Schiena.
Vorrei sapere che cosa ne pensate, e se possibile vi chiedo di sostenere il Progetto mediante adesione e condivisione o comunque riterrete meglio.
Ho già inviato email simili anche ad altre figure istituzionali, personaggi e Realtà più o meno noti.
Sono convinto che maggiore sarà la diffusione che verrà data a questa mia iniziativa, maggiori potranno essere le probabilità che si possa realizzare qualcosa di utile e di valido.
Sarebbe un peccato se, dopo aver messo a punto un'idea così importante, a seguito di tante sofferenze e fatiche, non se ne facesse nulla!
Sono a disposizione per ogni eventuale approfondimento.
Grazie!

Parte 1/3 https://www.youtube.com/watch?v=aqoR3JnCX7s
Parte 2/3 https://www.youtube.com/watch?v=_a6ytE-i_LA
Parte 3/3 https://www.youtube.com/watch?v=dMRHHyi66sQ

email: alberto.costantini.std@gmail.com
Presentazione https://www.youtube.com/watch?v=0oaqST10zR8

PS - Nelle pagine Youtube di presentazione dei video è possibile trovare i link a ulteriori pagine di approfondimento!

Ing_Alberto Costantini, Erto e Casso (PN) Commentatore certificato 03.07.14 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Vogliamo che le decisioni vengano prese con un consenso il più ampio possibile e non solo del 55% del parlamento che poi si ridurrebbe a un 20 % di Italiani che sempre meno stanno andando a votare!! Solo con la nostra proposta si va verso una democrazia partecipata, che coinvolge e recupera la volontà dei cittadini di scegliere quale sarà il loro futuro e quello delle future generazioni!! In alto i cuori!!

Laura V., Gaeta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.07.14 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Nella nostra legge proporzionale, il partito che otterrebbe più voti, in base al proprio programma e affinità si rivolgerebbe alle altre forze politiche per coalizioni programmatiche alla luce del sole e coerentemente con quanto dichiarato in campagna elettorale, questo determinerebbe finalmente il controllo sulle scelte politiche e indurrebbe finalemnte i partiti al famoso senso di responsabilità assicurando la governabilità.....un pò sulla falsa riga del sistema tedesco. In definitiva un paese è ben governato se maggioranza e opposizione lavorano insieme sui contenuti per il bene comune. Esattamente l'opposto di quel che si otterrebbe con l'Italicum, cioè se vincesse 1 sola forza sulle altre o una coalizione di persone votate perchè più "telegeniche" senza un briciolo di programma o contenuti......Renzi ha detto "noi abbiamo dichiarato prima che saremmo andati con i socialisti europei" ecco questo atteggiamento non è certo una garanzia se non sappiamo cosa andrai a votare con quel gruppo!! Invece noi in base al nostro programma, successivamente, abbiamo potuto scegliere uno schieramento che aveva più punti in comune con quel programma europeo, al di la delle ideologie (la Le Pen non riuscirà nemmeno a fare un gruppo iscritto). Con questo sistema so cosa andrà a fare il m5s in Europa e cosa non farà perchè lo abbiamo detto chiaramente e sottoscritto successivamente anche nell'accordo. Oramai è finito il tempo del vinco io o vinci tu, del bipolarismo, quel che di fatto i due Geni d'Italia Renzi e Berlusca vogliono riesumare dopo il fallimento di 20 anni, il nostro messaggio è chiaro, la gente vuole sapere cosa fanno i politici e i partiti, quali sono i loro intenti prima di votarli, e controllarli.

Laura V., Gaeta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.07.14 09:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In qualsiasi attività lavorativa e/o incarico nell'amministrazione pubblica c'è un limite di età pensionabile invece per il Presidente della Repubblica no . Perchè ?

p.s: auguri .

Nuccio Paternostro, PALERMO Commentatore certificato 03.07.14 09:52| 
 |
Rispondi al commento

SCUSATE MA oggi incontro con Renzi??? SULLA RIFORMA ELETTORALE, (SO CHE NON è QUESTA LA SEDE MAA...)
DOBBIAMO battere MOLTISSIMO SUL REINSERIMENTO DELLE PREFERENZE!! . Inoltre va sottolineato che la nostra proposta di legge, differenzia in modo sostanziale dall'Italicum per due motivi: mentre l'Italicum mette al centro della scena elettorale l'attore politico, cioè il personaggio o la squadra su cui puntare per vincere, (Renzi lo ha ripetuto più volte "chi vince? chi vince?" sembra il suo unico scopo!), da spendere su TV e giornali, nominata dai partiti, la nostra proposta mette al centro il programma, parola sconosciuta a questo esecutivo e al suo schieramento negli ultimi 20 anni, questo grazie al fatto che con il Democratellum si stabiliscono le basi di onestà e trasparenza con l'inserimento fondamentale delle preferenze, della incandidabilità di condannati ecc... come avviene in tutti i paesi civili... quindi ci si può concentrare su altroo!! Con la nostra proposta è nel merito dei programmi che si svolgerebbe un sano confronto politico democratico che già in campagna elettorale porrebbe le basi per visioni coalizionistiche successive tra le forze, e gli italiani avrebbero una reale possibiltà di scelta e d'influenza sui contenuti politici che determinerebbero il futuro di questo paese, al di la delle ideologie!!Secondo, con il nostro sistema, non si rischierebbe il salto della quaglia (cosa assolutamente non garantita dall'Italicum) da coalizione di maggioranza ad opposizione e viceversa, tradendo di fatto il voto dei cittadini e del premio di maggioranza, pratica a mio giudizio anticostituzionale e deleteria per gli elettori .... "ma che ci vado a fare tanto fanno sempre come vogliono loro!".

Laura V., Gaeta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.07.14 09:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CON UNA DITTATURA NON SI TRATTA, PUNTO!
Non si può andare a dire prima che non siamo in democrazia, non votiamo da 3 anni, che i governi non sono legittimati, che la situazione è in macerie e poi cambiare rotta sulla base delle Europee.
Non si fa, non si può!
Le dittature si rovesciano, siano esse politiche siano finanziarie.
Io vi dico che la gente è ESASPERATA, STANCA. Di saltinbanchi non se ne può veramente più.

guglielmo t. Commentatore certificato 03.07.14 09:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il conte mascetti, nel suo discorso dell'ovvia supercazzola al p.e. ha asserito che noi siamo telemaco ed attendiamo l'eredità dall'europa.
L'europa , sino ad oggi, per noi rappresenta solo l'euro e le banche alle quali dobbiamo solo pagare interessi e grazie alle quali il nostro paese è a picco. Ma l'eredità de che, de sta cippa.

john f. 03.07.14 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Rispondo in chiaro ad un commento di Ezio alla mia considerazione che , per me, il movimento doveva essere il cavallo di Troia per far implodere il sistema dal di dentro.
La politica, da che mondo è mondo, è l'arte del compromesso.
Sappiamo cos'è veramente un compromesso? Significa trovarsi a META' STRADA, cedendo un po' delle nostre pretese a favore delle pretese degli altri.
Solo di recente il compromesso è diventato INCIUCIO nel senso che è stato messo in pratica con la solita furbizia italiana.
Se di compromesso vogliamo parlare deve essere fatto in buona fede, alla luce del sole e soprattutto non deve imporre le proprie pretese a quelle degli altri, solo perchè NOI ci crediamo nel giusto.
Se Renzi ha ancora ottenuto il consenso che ha avuto ( io sono convinta che sia stato alterato ad arte ) oltre per opportunismo dei soliti privilegiati, è stato anche perchè il movimento ha dato di se, con la sua intransigenza, un'immagine altera, arrogante e spocchiosa classica di chi non è capace di fare e soprattutto incapace di rispettare chi la pensa diversamente.
Bene ha fatto il movimento a non voler partecipare ad un eventuale accordo con Bersani perchè ancora molto inesperto, ora è pronto perchè ha imparato ed ha dimostrato benissimo come si fa a fare opposizione; solo che opposizione significa veder vanificati tutti i propri sforzi propositivi e questo, mi pare, che sia molto frustrante.
L'esempio del cavallo di Troia era molto calzante per far vedere come una debolezza poteva trasformarsi in forza distruttiva.
Gli inciuci lasciali ai furbi, i compromessi sono degli intelligenti, dei generosi e, perchè no, degli astuti.
Anto b.

antonella g., cremona Commentatore certificato 03.07.14 09:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi e Renzi...

si stanno incontrando proprio ora a Palazzo Chigi...
ovviamente a porte chiuse...per inciuciare meglio e magari concordare come farci fessi meglio...
La trasparenza non abita da quelle parti...disonesti!

Buongiorno Stelle!

Giorgio. F. Commentatore certificato 03.07.14 09:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè solo TzeTze riporta qui a lato che ieri l'emendamento proposto dai 5 stelle e volto ad abolire la legge FORNERO è stato bocciato da PD scelta civica e NCD?
Ci rendiamo conto di cosa sarebbe un tg 5 stelle?
ESODATI!VOTATELI ANCORA, MI RACCOMANDO!!!!

antonella g., cremona Commentatore certificato 03.07.14 09:20| 
 |
Rispondi al commento

ERRATA CORRIGE


Nel mio commento delle 08,28, per mia disattenzione, ho scritto "morda" anziché "morsa"


Scusate!

Heracles Mediolanum Commentatore certificato 03.07.14 09:17| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, ma questa mattina sono "incontinente" eheh

" Oggi, per responsabilità spesso si intende il dovere, qualche cosa che ci è imposto dal di fuori. Ma responsabilità, nel vero senso della parola, è un atto strettamente volontario; è la mia risposta al bisogno, espresso o inespresso,
di un altro essere umano. Essere "responsabile" significa essere pronti e capaci di rispondere.
La vita di suo "fratello" non è solo affare di suo fratello, ma suo. Si sente responsabile dei suoi simili, così come si sente responsabile di se stesso.
Rispetto non è ne timore ne terrore: esso denota la capacità di VEDERE (repiscere invece è guardare ndr) una persona com'è, di conoscerne
la vera individualità, rispetto significa desiderare che l'altra persona cresca e si sviluppi per quello che è.
Il rispetto perciò esclude lo sfruttamento, voglio che la persona cresca e si sviluppi secondo
i suoi desideri, secondo i suoi mezzi, e non allo scopo di seguirmi "


fa: L'ARTE DI AMARE - Erich Fromm - (1956!!!)


L'hanno letto in pochi eh. Peccato !!!


www.beppe.siempre

Heracles Mediolanum Commentatore certificato 03.07.14 09:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da Tele Maco a Tele Vespa, così Tele Frego le persone.

Concetta L., Carrara Commentatore certificato 03.07.14 08:58| 
 |
Rispondi al commento

@ STAFF
PERCHE' SUL BLOG NON VENGONO POSTATE DUE RIGHE DI SOLIDARIETA' PER ERRI DE LUCA?
GRAZIE
Anto b.

antonella g., cremona Commentatore certificato 03.07.14 08:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei personalmente ringraziarlo a nome di quelle seicento famiglie che hanno avuto loro cari che si sono suicidati per leggi promulgate con la firma del caro presidente.

giancarlo busso 03.07.14 08:52| 
 |
Rispondi al commento

SCATTA IL BANCOMAT OBBLIGATORIO PER TUTTI GLI ESERCIZI COMMERCIALI. SEMPRE PIÙ SERVI DELLE BANCHE, SEMPRE PIÙ VICINI ALL'ELIMINAZIONE DEL DENARO CONTANTE.

Abolire la valuta fisica significa abolire una nazione. Chi sta imponendo quella truffa chiamata "POS" è un estorsore di valuta agli italiani e di fondi valutari presso le casse pubbliche degli italiani.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/06/29/pos-obbligatorio-protestano-le-piccole-imprese-spese-per-1200-euro-lanno/1044034/

olli gallardo Commentatore certificato 03.07.14 08:49| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena finito di leggere l'articolo di Cori Modigliani postato da Viviana sui " furbi " e sono completamente d'accordo.
Ho sempre pensato che il movimento si dovesse presentare all'interno di questo parlamento come il classico CAVALLO DI TROIA per poter far implodere il potere dal di dentro.
Perchè per poter combattere il potere consolidato con tutte le sue trappole ci vuole l'astuzia di Ulisse che presuppone grande intelligenza e tattica soprattutto quando non si hanno le armi adeguate che ha il potere.
L'intransigenza ed il muro contro muro non presuppongono l'astuzia.
Anto b.

antonella g., cremona Commentatore certificato 03.07.14 08:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi associo a questi auguri.

vincenzo rosciano, potenza Commentatore certificato 03.07.14 08:43| 
 |
Rispondi al commento

A quanti continuano a gridare a destra e a manca che il problema è nella comunicazione di partito, che serve una tv etc. ribadisco che il problema NON è affatto nella comunicazione e che l'insoddisfazione viene dall'interno, non da chi guarda la tv e i giornali "pennivendoli",ma viene messa a tacere.
Le problematiche partono già dall'anno scorso e da cambi di rotta continui, dubbi su elezioni e votazioni, presenza di canditati assolutamente sconosciuti.
Non piace la presa di distanza da attivisti che si sono mossi a difesa del movimento e da cui invece sono state prese le "distanze".
Il pensiero diffuso è davvero che Grillo abbia voluto ingannare le persone e creare un gruppo parlamentare che fosse di finta/mezza opposizione, promettendo di essere contro il sistema per poi fare il contrario.
A quanti continuano a fingersi soddisfatti del movimento ammesso che sia vero dico che esiste un fronte di assolutamente insddisfatti di tutta una serie di decisioni (immigrazione, europa, collaborazione con l'attuale governo che significa implicita legittimazione...).
INVITO QUESTO FRONTE A NON limitarsi ad uscire da M5S MA AD UNIRSI AD ALTRE PERSONE come già si sta iniziando a fare. Invito anche ad esternare il disagio chiaramente sul blog giacchè (a meno di non essere cancellati) sembra l'unico mezzo di protesta più o meno consultato dal "vertice", che prende decisioni.

guglielmo t. Commentatore certificato 03.07.14 08:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bellissimo post!!!!!

ANNA PONISIO Commentatore certificato 03.07.14 08:36| 
 |
Rispondi al commento

Buona giornata al blog ed un caro saluto a tutti gli amici!

antonella g., cremona Commentatore certificato 03.07.14 08:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nonciclopedia

Ha ottenuto il record nel 2009 per il maggior numero di firme mai fatte da un presidente della repubblica: tra leggi e decreti firmati si enumerano anche 234 ricevute della tintoria.
Dorme 29 ore al giorno.
Il suo unico hobby, oltre dormire, è approvare decreti incostituzionali.
Ultimamente, oltre dormire e approvare decreti incostituzionali si diverte a staccare le... spine altrui.
Firmerebbe volentieri anche la sua condanna a morte.
Ha già ufficializzato la sua candidatura come Presidente della Repubblica del 2048 (ovviamente per il bene del Paese).
Una volta ha firmato un autografo e la Corte Costituzionale lo ha dichiarato incostituzionale.

viviana vi 03.07.14 08:32| 
 |
Rispondi al commento

Pardon, ma non poteva che essere del segno zodiacale del Cancro. Segno d'acqua fortunatissimo (esaltazione di Giove) governato dalla Luna, mente notturna luciferina, apparenza affabilissima diurna, memoria sterminata, tenace nel difendere il suo interesse fino a calpestare l'altrui senza sensi di colpa. Egocentrismo all'ennesima potenza mascherato da bonario senso della collettività.

Giusy C. 03.07.14 08:30| 
 |
Rispondi al commento

PAGINE SUPERSEGRETE DEL TRATTATO TRASANTLANTICO SUI SERVIZI
http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=13582

FONTE: MOVISOL.ORG

Mentre l'Unione Europea e gli Stati Uniti lavorano in segretezza al Partenariato Transatlantico sul Commercio e gli Investimenti, altrettanto in segretezza si lavora al Trattato sugli Scambi nei Servizi (TISA) che coinvolge cinquanta paesi, tra cui gli USA, l'UE e la Svizzera, e riguarda il 68,2% degli scambi mondiali nel settore dei servizi.

Il 19 giugno Wikileaks ha pubblicato la bozza che riguarda i servizi finanziari. Questa consiste nell'abolizione di tutte le ultime restrizioni per le megabanche e gli hedge fund. L'aura di segretezza alla James Bond che circonda i negoziati emerge fin dalle prime righe dell'Allegato sui Servizi Finanziari, il quale afferma che "deve essere protetto da diffusione non autorizzata" e "conservato in edificio, stanza o contenitore sotto chiave o assicurato". Inoltre, esso può essere desegretato "cinque anni dopo l'entrata in vigore del TISA o, se non si giunge ad un accordo, cinque anni dopo la fine dei negoziati".

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 03.07.14 08:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Napolitano, quello che firma qualsiasi cosa, specie se incostituzionale, perché se non hai il potere di fare quello che ti pare, che potere è?

Nonciclopedia
Quote rosso1 Costituzione? Boh, alta e magra, credo. Quote rosso2
~ Giorgio Napolitano risponde ai giornalisti.

viviana vi 03.07.14 08:30| 
 |
Rispondi al commento

PERCHE' SCRIVO SU UN BLOG?? QUESTO??


"Un mondo di individui che abbiano fatto una scelta autentica di vita sarebbe anche un mondo con meno alibi, quindi anche con meno indifferenza.
Non posso dimostrarti che questo è il mondo che tu devi scegliere; non esistono premesse che io possa usare in una simile dimostrazione e non dipendano a loro volta da una scelta.
E anche, se per ipotesi, potessi dimostrartelo, sai già che non lo farei, non dovrei farlo, nel senso che quel "DOVREI" può avere per me: nel senso cioè che farlo sarebbe contrario al mio progetto esistenziale.
Proprio perché la tua autenticità è così importante per me, è importante che tu la scelga in totale autonomia, o la tua sarebbe una falsa scelta, un tradimento di te stesso.
Ma cero ti guarderò con interesse e con ansia, mentre ti dibatti nella morda che ti sei creato, mentre soffochi nelle menzogne cui hai deciso di dar credito: ti scruterò in attesa di un cenno della tua maturità finalmente raggiunta.
Non desidero altro che poterti tendere la mano, di gioire del tuo impegno responsabile e di lavorare con te per un'umanità libera dall'inganno".


da: PLATONE AMICO MIO - Ermanno Bencivenga -


Ecco spiegato perché scrivo qui, null'altro.


www.beppe.siempre

Heracles Mediolanum Commentatore certificato 03.07.14 08:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a questo punto penso che il grande gesto di consegnare allo stato i 42 milioni di euro,atto a dimostrare che la politica si può fare senza contributi pubblici, sia stata uno spreco.
la maggior parte della gente non ha capito(?)
i partiti se ne sono fregati e hanno continuato a fottere il cittadino con i contributi,
addirittura siamo presi in giro e oltre il danno la beffa degli scontrini

allora chiedo,
visto che abbiamo tt i media contro

che la prossima volta con quei danari si possa organizzare, da parte ns una informazione che vada oltre l'ELITE (10% degli ita che gira sul web)
e propagandare le ns azioni su mezzi + fruibili
e pensare di realizzare uno ns network tv/radio
ed entrare nelle case degli ita in maniera massiccia

oggi il web è molto poco fruito dalla popolazione
e quindi le ns armi sono come la cerbottana contro i carri armati.

LA BATTAGLIA SU QUESTO FRONTE E' IMPARI

ci attrezziamo si o no?
vedo molti disillusi e gente che freme x poter ottenere cose concrete SUBITO e non fra 10 anni

anche AZIONI DI PIAZZA ORGANIZZATE AD OLTRANZA
che facciano capire che non se ne può +

non sono sicuro che cmq sia produttivo x noi andare a DIALOGARE con questi maiali
che hanno già tutto deciso
e noi faremo e stiamo facendo la figura degli omogeneizzati alla politica.

olli gallardo Commentatore certificato 03.07.14 08:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

=================================================
Piccolo favore!

Vecchio scarpone, quanto tempo è passato, quanti ricordi fai rivivere tuu: su musica di iosip Stalin.
Beh, e sei ancora lì, a fare che??? Non vedi che la suola è bucata, che la tomaia è marcia, che le stringhe non ci sono più.
Ed anche l'odore dai, e mettiti sul balcone, dai,
ci sono i balconi in villa no???
Io, fossi in te, andrei da un buon calzolaio, magari a Capri.
Nel frattemmpo fai il meno possibile, parla il meno possibile, non rivolgerti a noi, alle nostre dignità, ai nostri orgogli di Italiani, alle nostre preoccupazioni.
Fai quello che ti riesce meglio, i caxxi tuoi, non ti amiamo e facciamo tutto il possibile per fatelo capire, con tutto l'affetto eh
Ma se proprio non ti riesce di stare zitto, e se ci vuoi dare una piccola soddisfazione, una cosa la puoi fare:

A Napulità, facce ride !!!!!

Ernesto - La Habana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.07.14 08:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cori Modigliani 2

Gli ultimi personaggi della vita pubblica che non hanno mai voluto fare i furbi sono stati i giudici Borsellino e Falcone, l'imprenditore Gardini, Peppino Impastato, il sociologo Mauro Rostagno, la giornalista televisiva Ilaria Alpi, l'inviato de Il Mattino, Giancarlo Siani, il generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, il democristiano Aldo Moro, il comunista Berlinguer insieme a qualche altra decina di migliaia di italiani che sono stati emarginati, buttati fuori dal mercato, impossibilitati a manifestare la loro presenza attiva come professionisti. Sono gli esuli in patria. Eroi anonimi. I veri militi ignoti della patria.
Nella categoria delle intelligenze non piegate alla furbizia c’è Erri De Luca. Come ha scelto l’onestà intellettuale, ha perso tutti gli amici. Ora nessuno ne parla più. E’ stato punito per non aver voluto fare il furbo. Ha fatto sua la protesta in Val di Susa e appoggiando con vigore il fronte No-Tav. E' stato denunciato per attività terroristiche, è finito nei guai. Ed è piombata la cappa della censura di stato, retta e sorretta dai furbi mediatici. Nessuno ne parla. E la cosa funziona perché la furbizia è figlia bastarda della paura.
Ma funziona soltanto se si va appresso alla furbizia e non si è astuti.
Essere furbi, oggi, vuol dire, non parlare affatto di Erri De Luca, mai, e non ricordare alla cittadinanza perché è sparito dalla circolazione. E’ stato oscurato.
Come dice Altan "Il paese ha bisogno di riforme, ma anche le riforme avrebbero bisogno di un paese".
Che cosa me ne faccio delle riforme se non c'è più il paese?
E' questo che va rifondato.
E si comincia dal di dentro.
Il giorno in cui la parola "furbo" sarà diventata socialmente un insulto passibile di querela, allora possiamo anche cominciare a parlare di riforme.


viviana vi 03.07.14 08:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che cos'è Napolitano? Un opportunista? Una gatta morta? Un traditore? Uno schiavo del potere? Uno che ha venduto se stesso e noi a poteri innominabili?
O, come direbbe, Cori Modigliani, è un furbo??

Sunto di Sergio Di Cori Modigliani

L'Italia è il paese dei furbi e degli ipocriti doppiogiochisti
Furbi e astuti appartengono a due categorie completamente diverse.Storia e Cultura ci insegnano che tra i due i furbi finiscono per perdere.La furbizia ha le gambe cortissime Mentre l'astuzia,coniugata all'audacia e all'intelligenza,è imbattibile.Avere un premier che fa il furbo non fa bene al paese perché non lo farà vincere.Achille faceva il furbo ma l’astuto era Ulisse
Come è possibile che questo popolo si faccia sempre infinocchiare dai furbi rinunciando a pretendere una rappresentanza astuta e audace?
Se non la piantiamo di fare i furbi,non ci rialzeremo mai.Oggi occorrono gli Ulisse con l’intelligenza tattica del cavallo di Troia,non le smargiassate di chi si crede Achille.Ci vorrebbe la de-programmazione mentale di un popolo che ha scelto di essere vittima di un sortilegio che ha davvero del macabro
In Italia, combattere i furbi è una necessità eroica.Dobbiamo educarci a diventare eroi,creare un nuovo modello di cittadino eroico, smascherando i furbi,per combattere la piaga dell'amnesia sociale
La Merkel è astuta,Renzi è solo furbo
Pensate per un attimo a vivere in un paese in cui non esistono più i furbi,gli ipocriti,i traditori.Ci sono i buoni e i cattivi,i deficienti e i cervelloni,i simpatici e quelli odiosi,ecc.,ma è stata ripristinata la regola del fattore oggettivo e della coerenza,per cui si è socialmente obbligati al rispetto dei patti, della parola data,alla fedeltà di appartenenza e quindi il giudizio sociale presuppone che esista una equivalenza tra ciò che uno dice e ciò che uno fa ed esiste una correlazione tra parole e azioni
Questa pretesa si chiama "pulizia etica"
Si comincia da lì,a cambiare il paese.


segue

viviana vi 03.07.14 08:04| 
 |
Rispondi al commento

Questa mattina sveglia molto presto, oltre che per
l'impazienza di capire come si svilupperà il dibattito tra le "maschere" e i nostri, anche perché oggi è un giorno MOLTO IMPORTANTE per una persona a me molto cara, che dove subire un intervento al cuore, che essendo grande e generoso, deve fare un "tagliando" per mantenersi in questa forma.

TANTI AUGURI "ULISSE", TI ASPETTO AL PIU' PRESTO,
PIU' BELLO E PIU' SCATTANTE CHE PRIA !!!


Detto questo, procedo, cercando di dare il mio contributo alla "causa"

"La macchina della comunicazione (media) si mette in movimento a pieno ritmo, con l'obiettivo di dribblare ogni tentativo di andare in profondità.
Bisogna quindi seppellire le domande importanti in una marea di banalità e bugie, in maniera tale da farle diventare invisibili e indistinguibili dalle sciocchezze.

- Giulietto Chiesa -

Itagliani!!!! Andate avanti così, facendovi del
male. Poi, quando sarete alla canna del gas (peraltro carissimo) per favore: ZITTI & MOSCA|

www.beppe.siempre

Heracles Mediolanum Commentatore certificato 03.07.14 08:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eccellente! Magari potremmo consigliare al quasi novantenne, che già tante volte ha manifestato una vocazione dirompente per la scrittura, a redigere le sue memorie, con una particolare attenzione per la trattativa stato-mafia sulla quale, ancora, non ha proferito verbo.

Ada Martinelli, Vicchio Commentatore certificato 03.07.14 07:59| 
 |
Rispondi al commento

¡¡¡HOLA Base✩✩✩✩✩!!! O.T.

Per cortesia qualcuno mi spieghi, se possibile, gracias:

"Le riforme si fanno per corrispondenza?
Il Pd ha intenzione di fare un carteggio epistolare da tramandare ai posteri?
Il M5S ha chiesto un nuovo incontro al capo del PD e sembrava concesso,
ora l’incontro viene spostato alle calende greche
e si passa al pubblico scambio di lettere, che assomiglia a un quiz di domande,
a cui il M5S dovrebbe rispondere con un si o con un no senza discutere... "

Paolo Becchi
Docente universitario

http://www.lafucina.it/2014/07/02/questa-non-e-una-negoziazione-ma-una-trappola/

Ernesto - La Habana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.07.14 07:58| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera, ho cercato più volte di inviare commenti relativi a stò bell'u guaglione, con forti contenuti satirici e caustici.
Non sono passati ed ho pensato di aver "esagerato"
anche se questo personaggio merita di tutto e di più.
Questa mattina, rileggendo i commenti, ho scoperto che uno dei miei messaggi "blasfemi" era finito nella cantina di Nike 21,21

Essendo un "dilettante" della tastiera, non riesco
a trasporlo in chiaro. Se ci fosse qualcuno in grado di farlo, dopo aver letto e condiviso, ringrazierei.


Buon giorno blog!

www.beppe.siempre

Heracles Mediolanum Commentatore certificato 03.07.14 07:41| 
 |
Rispondi al commento

Dei farabutti come te per tutti i soldi rubati dal tuo partito per tutte le porcate firmate e specialmente per quella della terra dei fuochi gli grido : LEI NON È IL MIO PRESIDENTE , SI VERGOGNI PER TUTTO IL MALE PROCURATO SPARISCA IMMEDIATAMENTE DALLA SCENA NESSUNO SENTIRÀ LA SUA MANCANZA. PITONI FRANCO

frank pit Commentatore certificato 03.07.14 07:39| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno Blog...

Oggi voglio proprio vedere:
chi c'è e chi non c'è!

Auguri.

Ernesto - La Habana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.07.14 07:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RUBARE e' l'unico verbo che sanno coniugare i NOSTRI POLITICI PARASSITI con completa IMMUNITA come e' giusto che sia DAAAAAAIIIIIIIIII.......FLESSIBILITA PIU FLESSIBILITA ma resitituire i miliardi che vi siete rubati noooooooo........ eeeeeeeeeeeh....!?

Gordon Freeman Commentatore certificato 03.07.14 07:27| 
 |
Rispondi al commento

Questa mattina ho visto in TV lo spot del nuovo gratta e vinci: Il "Vinci Casa"...MA CHE IDEONA !!!
Una volta avere una casa era un diritto, ora, con i nuovi governi liberal-auto-elettivi la casa è UN GIOCO. Gratti e, se ti va bene, vinci una casa, altrimenti avrai versato altri euro allo stato e potrai tornare sotto al ponte dove vivi. Ma l'importante è sdrammatizzare, avere una casa, un lavoro, una famiglia deve essere intesa come una botta di culo, al pari di un terno al lotto, di una gioiosa vincita al gioco. Italiani allegriaaaa !!!

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 03.07.14 07:25| 
 |
Rispondi al commento

Telemaco senza fili
(gramellini)
03/07/2014

Hai venti minuti per parlare davanti a una platea di europarlamentari gentilmente offerti da un’azienda di surgelati. Puoi berlusconeggiare, ribadendo lo stereotipo dell’italiano simpatico, furbo e un po’ cafone. Oppure mariomonteggiare, ipnotizzando con dei mantra numerici un pubblico che non chiede di meglio per continuare a dormire in pace. Potresti persino enricoletteggiare e produrti in una lista di promesse di buon senso che qualunque presidente di turno dell’Unione Europea ripete senza sosta da vent’anni. Invece, essendo Renzi e non facendoti difetto l’autostima, decidi di renzeggiare. Evochi lo spirito dei tuoi idoli Blair e Obama – nessuno dei due, guarda caso, centroeuropeo – e ti produci in un monologo carico di valori, passioni, riferimenti storici e letterari. Avendo letto il libro omonimo dello psicanalista Recalcati, attingi a «Il complesso di Telemaco» ed elevi il figlio di Ulisse che cerca di meritarsi l’eredità a simbolo della tua idea di Europa. Il problema è che lo stai dicendo proprio all’assemblea dei Proci, che oggi non sono i principi di Itaca e neppure i politici italiani che ogni giorno costringono Penelope Boschi a fare e disfare la tela delle riforme. Sono i burocrati di Strasburgo, i ragionieri di Berlino e gli eurofobi di Farage e Le Pen: tutta gente molto prosaica e prevenuta, che da te vorrebbe sapere soltanto una cosa: quando pagherai i debiti, affamando sempre di più quegli scansafatiche baciati dal sole dei tuoi connazionali.

Per fare fuori i Proci che il destino ti ha dato in sorte un bel discorso purtroppo non basta. Come Telemaco, avresti bisogno dell’esperienza di Ulisse. Invece hai solo D’Alema.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 03.07.14 07:24| 
 |
Rispondi al commento

Non posso associarmi a QUESTI AUGURI è più forte di ogni cosa per il mio carattere e il mio pensiero VOGLIO invece rivolgermi a questo personaggio con la serietà che merita in quanto capace di sostenere una numerosissima banda di ladri, di corrotti e di ricattatori per tanto tempo senza che uno solo di loro sia stato messo in galera a vita,voglio con questa premessa sussurargli che rimarrà presente sicuramente nei futuri libri di storia italiana come un grande personaggio indubbiamente, ma nel senso negativo senza temere rivali.
Gli Italiani non potranno ringraziarlo e lui nella tomba che certamente lo attende si rivolterà per l'ingratitudine di tutti quei personaggi che l'hanno osannato in vita e che dopo la sua scomparsa magari diranno di non averlo mai conosciuto o ne diranno peste e corna per salvarsi da ogni colpa.Non mi sento di fare gli AUGURI ad un personaggio che in fondo mi suscita tristezza e amarezza per il male che ha continuato a procurare agli Italiani per tanto tempo ed impunemente protetto da una COSTITUZIONE che continuamente ha dissacrato senza renderne conto a nessuno e senza accennare minimamente a vergognarsi.Ha creato ,ha inventato capi di governo che hanno fallito a danno solo dell'Italia ha nominato personaggi indegni senatori a vita condannando gli italiani a pagarli,è stato il primo ricattatore della storia italiana imitato bene da chi lo ha circondato per tutti questi anni,è stato un FINTO BUONO mentre osservandolo bene negli occhi ha sempre emanato cattiveria e odio.Potrei continuare ma ritengo davvero non meriti altre considerazioni ed è assolutamente non degno di ricevere i miei auguri.

Franco Bongiorno, Palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.07.14 07:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pietro Ancona
4 minuti fa ·

Il Times di Londra ignora Matteo Renzi dal 16 febbraio scorso. Naturalmente ignora il discorso che ha pronunziato ieri a Strasburgo.

http://www.thetimes.co.uk/tto/public/sitesearch.do?querystring=renzi+matteo+&p=tto&pf=all&bl=on

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 03.07.14 07:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la mia paura è il dopo............perchè sarà dura trovarne uno migliore di lui.

mario marino 03.07.14 06:36| 
 |
Rispondi al commento

Califfo” al Baghdadi ai musulmani, conquisteremo anche Roma

“Questo e’ il mio consiglio per voi. Se lo seguirete, conquisterete Roma e diventerete padroni del mondo, con la volonta’ di Allah”, ha concluso al Baghdadi


qui bisogna iniziare a lavare e tirar fuori le nostre navi da guerra , portaerei, riconvertire le industrie meccaniche e chimiche : tra non molto sara' guerra, e spero solo che in prima linea mandino grulli sinistri onlus e tutti quei matti che hanno tifato per l'invasione dell'italia !!!

tanto, a furia di prenderci la feccia del mondo , volenti o nolenti, arriveremo a farci la guerra ..

Gennaro Martinez Commentatore certificato 03.07.14 06:08| 
 |
Rispondi al commento

Califfo” al Baghdadi ai musulmani, conquisteremo anche Roma

(ASCA) – Roma, 2 lug 2014 – Abu Bakr al Baghdadi, il “califfo” autoproclamato dello “Stato Islamico” che si estende fra l’Iraq e la Siria, ha promesso di conquistare anche Roma, lanciando un appello ai musulmani di tutto il mondo perche’ immigrino nella sua nuova terra per combattere sotto la sua bandiera.

“Coloro che possono immigrare nello Stato Islamico dovrebbero farlo perche’ l’immigrazione nella casa dell’Islam e’ un dovere” ha dichiarato al Baghdadi in un messaggio audio postato su un sito web utilizzato dal gruppo prima noto come Stato Islamico dell’Iraq e del Levante. “Affrettatevi o musulmani a venire nel vostro Stato. E’ il vostro Stato. La Siria non e’ per i siriani e l’Iraq non e’ per gli iracheni. Questa terra e’ per i musulmani, tutti i musulmani”, ha detto ancora, citato dal The Telegraph online, colui che si e’ definito il primo califfo dell’Islam, dalla dissoluzione dell’impero ottomano.

“Questo e’ il mio consiglio per voi. Se lo seguirete, conquisterete Roma e diventerete padroni del mondo, con la volonta’ di Allah”, ha concluso al Baghdadi.

Gennaro Martinez Commentatore certificato 03.07.14 05:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sbarcare informati
Servizio informativo per l'immigrazione clandestina

http://www.lapadania.net/Detail_News_Display?ID=2676&typeb=0&Sbarcare-informati

Gennaro Martinez Commentatore certificato 03.07.14 05:53| 
 |
Rispondi al commento

L'uomo stava passeggiando in bicicletta quando ha notato la donna nei pressi della moschea ed è sceso accoltellandola al petto. Farooq è poi scappato lasciando morire la donna in una pozza di sangue, ma le telecamere hanno ripreso il delitto, così è stato fermato e condannato.

L'omicida era sotto l'effetto della cannabis ed era ubriaco. ha raccontato di non aver tollerato la presenza di una prostituta nei pressi di un luogo sacro: «Non volevo sesso da lei, sono troppo bello per dover pagare una donna».

ciumbia!! che bella gente ci stiamo portando in casa grazie a quell'idiota mentalita' del siamo tutti fratelli

Gennaro Martinez Commentatore certificato 03.07.14 05:51| 
 |
Rispondi al commento

Il pugno duro della Kyenge: "Giudici, condannate Calderoli" L'ex ministro spera in una condanna. E ai giudici suggerisce: "Mettete il leghista a servire alla mensa degli immigrati o fategli fare il servizio lavanderia"

<<< non vedo perchèì un italiano dovrebbe fare servizio di lavanderia per il gusto della signora,

I suoi amici clandestini, visto che non fanno niente da mattina a sera possono almeno farsi da mangiare e mantenersi puliti da soli|

Solo chi odia profondamente l'Italia poteva promuovere una personaccia di questo tipo:Ha avuto tutto dal nostro paese e per ringraziamento sputa veleno da tutti i buchi! -Talmente insolente da far torcere le budella ogni volta che compare! Spero che presto ci sarà la possibilità di farla tornare da dove è sbucata, lei e chi ce l'ha imposta!


Brunetta, Berlusconi e molti altri, sono stati fatti oggetto di paragoni simili, ma nessuno ha intentato cause: lei, in forza del suo colore e del suo chiaro razzismo, pretende di incriminare Calderoli!


E, dagli studi di Radio 24, si mette addirittura a dare consigli alle toghe su quale condanna infliggere a Calderoli.
Quelli della Zanzara sono dei sinistri della peggior specie.
Insultano tutti coloro che non seguono il loro pensiero: Un continuo sfottò senza possibilità di replica, in pratica la versione radiofonica del blog grillino.

La Kyenge ha il potere di far diventare razzista anche chi non lo e'.
la protervia di questa donna è sintomatica di un odio verso chi l'ha accolta, data a mangiare e avviata ad una professione ma che non è riuscito ad inculcarle il sentimento della riconoscenza.

perché non pensa a tutto quello che l'Italia deve sopportare i clandestini in parte provenienti dal suo paese: dovrebbe ringraziarci per tutto quello che lei ha ricevuto da tutti noi con una generosità che per il momento è solo italiana invece che europea spedendola pure al parlamento europeo con i costi a carico degli italia grazie ai sinistroidi politici suoi amici.

Gennaro Martinez Commentatore certificato 03.07.14 05:25| 
 |
Rispondi al commento

Renzi la deve smettere di martellarci con gli spot TV proeuropa...ormai l'hanno capito pure i sassi la balla che l'europa ci salva dopo aver svenduto l'intero apparato industriale italiano agli stranieri ed obbliggsndoci a prenderci tutta la feccia del mondo per salvaguardasi tra di loro!!

e poi basta con l'erasmus come una grande conquista: la quintessenza della figaggine giovanilistica.
Bisogna ammettere che Renzi questa fissazione se la trascina dietro da anni, è stato un vero e proprio pioniere nell’edificazione di questo luogo comune.
“Siamo quelli degli sms e dell’Erasmus al centro di trasformazioni epocali ma per questo serve una politica che cambi, capace di parlare ai giovani e di stare con loro”.

l’Erasmus? e' solo un modo per ubriacarsi e copulare forsennatamente.

Ma qui c’è tutta la prosopopea dello scambio culturale, dell’esperienza formativa, dell’uomo cittadino del mondo (quando invece ha difficoltà a essere anche abitante di se stesso), dell’Europa che è tutta un paesone unico e noi cittadini, praticamente compaesani, dobbiamo familiarizzare, incontrarci, fraternizzatcci , volerci tutti bene e toglierci di dosso il nostro provincialismo.. e se non vai a studiare all’estero non capisci come va davvero il mondo.

L’Europa è un’accozzaglia di genti che si stanno sulle scatole e la Ue è un’istituzione odiosa e odiata che però mette tutti d’accordo: non la sopporta nessuno.

maschi giovani che vanno a fare l’Erasmus perchè fa figo, che senza sapere una parola della lingua e solo un po’ d’inglese vanno lo vanno a fare in Svezia o in Polonia .

Genitori che fino a ieri sacramentavano sull’inettitudine scolastica dei loro pargoli e che poi tubavano felici pavoneggiandosi sulla dipartita dai patri lidi dei suddetti per fare l’erasmus: è la conquista di uno status, un’appartenenza alla società radical chic.

Somari erano e più somari ritornano

Gennaro Martinez Commentatore certificato 03.07.14 04:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Chi amo,
ed ama me
mio nemico
amara gioia .
L'amor,
non ha più pietà :
è nemico mio
ma chi amo
può ferirsi se,
se aprirà
la ferita in noi.
Dal petto,
l'anima
può fuggirgli
ed io
la colgo;
io la rapirò
e,
sarà mia.
La mia,
la sua ...
Mio nemico
sa,
d'amare me .
Tu lo sai
che ferita è.
Col respiro a me
A te catturerò
Col primo e l'ultimo.
Mio nemico,
sei tutto il bene mio .
Col cuore e l'anima,
anche tu lo sai
che ferita è
Tu sai ...
Io t'amo
e tu,
ami me .
Mio nemico
e bene mio
L'amor
non ha più pietà.
E',
ferita in noi

-Mio nemico- Rossana Casale

Saverio L., Italy Commentatore certificato 03.07.14 02:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

peccato che gli esodati, i disoccupati e i giovani senza lavoro non la pensino così, con un appannaggio che è tre volte quello della regina di inghilterra, io me lo porterei fino alla tomba

guglielmo 03.07.14 02:33| 
 |
Rispondi al commento

L'unica garanzia a livello internazionale che abbiamo voi la infamate, il garante della costituzione voi ne fate spregio!
Poi volete scendere a compromessi col pd, ma di che razza siete?
Ebrei?
Comunisti?

Patria onesta 03.07.14 02:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nello spirito umanista
dalla mia visione del mondo,
Umanista Cinque Stelle
faccio una petizione
onorando le mie più sacre convinzioni,
condividendo queste parole :

Oggi chiedo per tutti noi
la grazia di gridare
la grazia di gridare quando fa male
anche quando è il silenzio che ci si aspetta da noi.

E la grazia di ascoltare quando altri gridano
anche se è doloroso udirli,

La grazia di obbiettare, protestare, quando sentiamo,
proviamo e osserviamo ingiustizie
sapendo che persino l'ingiusto e l'arrogante
nonostante tutto, sono umani
e pertanto meritevoli di sforzi per essere raggiunti.

Non scegliamo il cammino che porta al cuore della disperazione,
ma preferiamo riempirci di coraggio e comprensione.

Sciegliamo di essere quella persona che si rende conto
quand'è arrivato il momento di protestare.

Chiedo per noi la grazia di essere infuriati
quando i deboli sono i primi a essere sfruttati
e gli intrappolati sono spremuti dalle loro misere risorse,
quando quelli che più lo meritano sono gli ultimi a prosperare,
mentre i privilegiati esigono ancora più privilegi.

Chiedo che possiamo cercare l'ispirazione che c'è dentro di noi
per far sì che le nostre voci siano ascoltate
quando abbiamo qualcosa che è necessario sia detto,
qualcosa che sale alle labbra nonostante quella paura
che fu creata nella speranza di farci tacere,
e farci sentire mal accetti.

Quando stiamo zitti, abbiamo ancora paura.
Allora e' meglio parlare, ricordando
che mai ci fu dubbio sulla nostra sopravvivenza.

E per finire, chiedo per noi tutti,
di avere la grazia di ascoltare quando i molti
finalmente si alzeranno a parlare
anche se le loro parole
potrebbero essere per noi una agonia.

Alziamo la testa ed apriamo gli occhi per riconoscere e capire pienamente i problemi davanti a noi e sappiamo che,
in definitiva, la soluzione ai problemi umani può veniere solamente da noi umani.

Valter Conti M5☆ Commentatore certificato 03.07.14 02:11| 
 |
Rispondi al commento

¡¡¡HOLA Base✩✩✩✩✩!!!
Un pensiero per quei poveri disgraziati.

http://www.youtube.com/watch?v=HYBhn9UGZv0&feature=kp

"Ci nascondiamo di notte Per paura degli automobilisti Dei linotipisti Siamo i gatti neri Siamo i pessimisti Siamo i cattivi pensieri E non abbiamo da mangiare Com'è profondo il mare Babbo, che eri un gran cacciatore Di quaglie e di faggiani Caccia via queste mosche Che non mi fanno dormire Che mi fanno arrabbiare Com'è profondo il mare E' inutile Non c'è più lavoro Non c'è più decoro Dio o chi per lui Sta cercando di dividerci Di farci del male Di farci annegare Com'è profondo il mare Con la forza di un ricatto L'uomo diventò qualcuno Resuscitò anche i morti Spalancò prigioni Bloccò sei treni Con relativi vagoni Innalzò per un attimo il povero Ad un ruolo difficile da mantenere Poi lo lasciò cadere A piangere e a urlare Solo in mezzo al mare Poi da solo l'urlo Diventò un tamburo E il povero come un lampo Nel cielo sicuro Cominciò una guerra Per conquistare Quello scherzo di terra Che il suo grande cuore Doveva coltivare Ma la terra Gli fu portata via Compresa quella rimasta addosso Fu scaraventato In un palazzo,in un fosso Non ricordo bene Poi una storia di catene Bastonate E chirurgia sperimentale Intanto un mistico Forse un'aviatore Inventò la commozione E rimise d'accordo tutti I belli con i brutti Con qualche danno per i brutti Che si videro consegnare Un pezzo di specchio Così da potersi guardare Frattanto i pesci Dai quali discendiamo tutti Assistettero curiosi Al dramma collettivo Di questo mondo Che a loro indubbiamente Doveva sembrar cattivo E cominciarono a pensare Com'è profondo il mare E' chiaro Che il pensiero dà fastidio Anche se chi pensa E' muto come un pesce Anzi un pesce E come pesce è difficile da bloccare Perchè lo protegge il mare Com'è profondo il mare Certo Chi comanda Non è disposto a fare distinzioni poetiche Il pensiero come l'oceano Non lo puoi bloccare Non lo puoi recintare Così stanno b

Ernesto - La Habana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.07.14 02:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MI DISPIACE RAGAZZI O BEPPE MA QUESTO - TIPO- NON E' IL MIO PRESIDENTE- HA GIA' FATTO PARECCHIO DANNO ALLA NAZIONE PIU BELLA DEL MONDO !! E ORA CHE VADA VIA AL PIU PRESTO POSSIBILE -INSIEME A RENZI - BERLUSCONI E L ARMATA BRANCALEONE- SANDRO PERTINI ERA IL MIO PRESIDENTE-GRAZIE

ARDITO GIOVANNI 03.07.14 01:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Napolitano poteva lasciare un testimonianza per l'Italia e la storia, poteva dirci tutto ciò che sa sulla trattativa stato-mafia. E invece no, un'altra occasione persa per far luce sull'ennesimo capitolo buio del nostro bel paese...

Carmelo Di Stefano Commentatore certificato 03.07.14 01:50| 
 |
Rispondi al commento

TEATRINO

Pulcinella: Presideeeè, buon compleanno!

Pres: GRAZZZZZIE. Giù quelle mani dal finestrino! Sfaccimme!!!
Piuttosto vieni qua e non toccare la macchina.

Pulcinella: Eccomi presidé.

Pres: Tu quanti anni hai?

Pulcinella: Non lo so presidé. 500, 600 di certo non lo so. Wikipedia dice…

Pres: Rispondi a me. E perchè non muori mai?

Pulcinella: Non lo so. Da quando sono nato sto qua, sempre qua a Napoli
presidè. E' la gente presidè,,,mi vuole bene.

Pres: Non me la conti giusta. La gente non conta niente. Dimmi il segreto
e io...

Pulcinella: Presidè, ah ah...ma poco poco ah ah volete fa' 'o presidente per
sempre?

Pres: Perché, che si sarebbe di male? Guarda come lo porto bene alla mia
età!

Pulcinella: Affacciatevi, (sottovoce) più vicino…voi siete
M O R T A L E presidé!

Sgommata dell'autista, corna dal finestrino dietro.

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 03.07.14 01:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mussolini a tuo confronto era un signore !!!!

massimo scartaghiande, SALERNO Commentatore certificato 03.07.14 01:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma quanti nick name aveva sto Stecchetti!

:P

Saverio L., Italy Commentatore certificato 03.07.14 01:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siete inutili come le emorroidi senza il buco del culo
Dove stanno i moderatori?

quello che vi farà perdere 03.07.14 00:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'incontro di domani, mi pare di arguire , sembra più che altro una pantomima con la regia di Re Giorgio. Serve a Renzi e al regno perché ne accresce il "valore" presso gli estimatori. A noi per accreditarci come forza propositiva e positiva agli occhi di chi non vuole o non può vedere. insomma pare rivolta allo stesso tipo di pubblico....ma io sono innamorato, che me ne fotte? sono in uno "stato nascente", non mi interessano gli altri...beh, buonanotte

Sandro ., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.07.14 00:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL CANTO DELL'ODIO (LIBERO ADATTAMENTO) Lorenzo Stecchetti

Quando tu dormirai dimenticato
Sotto la terra grassa
E la croce di Dio sarà piantata
Ritta sulla tua cassa,

Quando ti coleran marcie le gote
Entro i denti malfermi
E nelle occhiaie tue fetenti e vuote
Brulicheranno i vermi,

Per te quel sonno che per altri è pace
Sarà strazio novello
E un rimorso verrà freddo, tenace,
A morderti il cervello.

Un rimorso acutissimo ed atroce
Verrà nella tua fossa
A dispetto di Dio, della sua croce,
A rosicchiarti l'ossa.

Il Popolo sarò quel rimorso. Egli te cercando
Entro la notte cupa,
Lamia che fugge il dì, verrà latrando
Come latra una lupa.

Egli con le ugne scaverà la terra
Per te fatta letame
E il turpe legno schioderà che serra
La tua carogna infame.

Oh, come nel tuo core ancor vermiglio
Sazierà l'odio antico,
Oh, con che gioia affonderà l'artiglio
Nella tua carogna impudica!

Sul tuo putrido ventre accoccolato
Il popolo poserà in eterno,
Spettro della vendetta e del peccato,
Spavento dell'inferno:

Ed all'orecchio tuo che fu sì bello
Sussurrerà implacato
Detti che bruceranno il tuo cervello
Come un ferro infocato.

Al Popolo ridesti in faccia?
Hai riso? Senti! Dalla tomba cava
Questa tua rea carogna,
Nuda la carne tua che tanto amava
L'inchiodo sulla gogna,

E son la gogna i versi ove il Popolo ti danna
Al vituperio eterno,
A pene che rimpianger ti faranno
Le pene dell'inferno.

Qui rimorir il Popolo ti fa, o maledetto,
Piano a colpi di spilla,
E la vergogna tua, la sua vendetta
Tra gli occhi ti sigilla.

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.07.14 00:41| 
 |
Rispondi al commento

Una buonanotte nell'attesa dell'incontro di domani ...

Ciao.

Francesco Folchi, AmoR Commentatore certificato 03.07.14 00:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Auguri ma facci in regalo prima di dimetterti dimezza il costo del quirinale( costa più della casa bianca,il doppio dell'Eliseo il triplo della regina Elisabetta) poi ti porteremo i cannoli......

Gabriele M., Aosta Commentatore certificato 03.07.14 00:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli uomini governati dalla ragione, cioè gli uomini che cercano il proprio utile sotto la guida della ragione, non appetiscono per se nulla che non anelino per tutti per tutti gli altri uomini, e perciò sono giusti, leali, onesti.


- Barcuch Spinoza -


www.beppe.grillo

Heracles Mediolanum Commentatore certificato 03.07.14 00:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://www.youtube.com/watch?v=8JU5vIMy0QQ


e se domani...beppe andasse allo streaming col pd???????????:))))

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 03.07.14 00:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonasera, Napolitano non mi piacque dalla prima volta che ci fu un governo PCI DC e che durò da Natale a S. Stefano.

Persona di Palazzo e non per i cittadini.
Ritengo che nessuno meglio di lui, nel secolo trascorso e in questo, abbia incarnato così bene colui che è persona di palazzo, colui che subordina il pueblo alla ragion di stato...costi quel che costi...ma non a lui ovviamente.

°

Chiuso questo capitolo per il post principale, vorrei, invece, spezzare una lancia a favore del M5S e del perchè non va ancora in TV.
Sapete bene che prima delle elezioni, anche io qua sopra spesi molte parole affinchè si andasse in TV. Ora penso sia differente.
La strategia usata nelle presenze televisive fu "Vengo ma alle mie condizioni" per poi arrivare a Beppe in TV e alcuni parlamentari senatori che si prestarono al gioco dei Talk o programmi dedicati.

E' sotto gli occhi di tutti che la cosa fu apprezzabile ma che ci hanno fatto il mazzo.
Penso che qualche broglio l'abbiano fatto... ma alla luce dei risultati il mazzo ce lo hanno rotto.
Nella situazione attuale, il "fuoco di fila" avversario, che sfrutta a meraviglia l'ambiguità della TV e giornali attuali, è impressionante.

Per sconfiggerli ci vuole il lampo di genio.

Ritengo che i nostri si stiano organizzando per un ritorno alla grande.
E quale migliore periodo di preparazione è quello dove non sei pressato dall'urgenza delle elezioni?

Lo so tantissima gente soffre e ha bisogno di cose immediate.

Bisogna avere pazienza e aspettare prima di chiedere a gran voce la presenza in TV.

Un'idea

Beppe, Gianroberto, buonasera.

Il signor dell'Utri è stato appoggiato acquistando una pagina del Corriere della sera (nota teoria che il soldo nun puzza...vero corrieristi?).

Perché non organizzate una colletta tipo elezioni per comprarci pagine di giornali per dare li le informazioni corrette?
Usare le armi del nemico per ritorcergliele contro è da strategia fina.

per il resto, tiriamo fuori idee non piangiamo e pazienza. ;)

Francesco Folchi, AmoR Commentatore certificato 03.07.14 00:23| 
 |
Rispondi al commento

Non faccio gli auguri ad un presidente che mi ha fatto andare in pensione con un anno di ritardo.

Gerardo Di Cola Commentatore certificato 03.07.14 00:14| 
 |
Rispondi al commento

Andrea Scanzi

Fate una carrellata rapida sui canali televisivi italiani stasera. Quasi tutti. E guardate domattina i titoli dei giornali. Quasi tutti. La vulgata pressoché generale è: "Renzi bacchetta la Merkel", "L'Italia non prende lezioni dall'Europa", "E' ora di cambiare", "La genialità del selfie all'Europa di Renzi", "Noi non siamo i salvati, siamo i salvatori". Eccetera. La narrazione è semplice: da una parte il rivoluzionario giovane Renzi, dall'altra i vecchi bacucchi cattivi. Con fedeltà quasi commovente, si diffonde il verbo renziano (cioè niente) con solerzia e abnegazione, fideismo e trasporto. Non importa che, oltre alle parole renziane, non ci sia nulla; non importa che, concretamente, poco o niente cambi: l'importante è crederci (e farci credere gli altri). Neanche Berlusconi aveva mai goduto di un tale consenso bulgaro. Siamo di fronte a un "incantamento" globale, in parte sincero e in parte interessato: tutti o quasi abbindolati dal Pacioccone Mannaro, ora in nome della speranza e ora del tornaconto personale, e chi non è d'accordo è un disfattista da spedire al rogo. Se si andasse al voto domani, Renzi avrebbe una maggioranza ancora più schiacciante di quella del 25 maggio. I più pessimisti parlano di dittatura. Io non arrivo a tanto, ma se creduloneria e servilismo facessero ricchezza, l'Italia del 2014 sarebbe verosimilmente il Bengodi.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 03.07.14 00:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma della europiddina Moretti che dice che il programma degli emigrati non ricordo il nome è da premio nobel non ha detto niente nessuno?
Forse dimentica le centinaia di persone morte affogate o soffocate oltre all'aspetto economico e alla loro sistemazione sul suolo italico!
Che gentaccia il pd

Gab Riele Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 03.07.14 00:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pietro Ancona
10 h ·

Senza parole. Le bambine palestinesi vengono uccise sulla base di un programma paranoico predisposto da israele che paventa il differenziale demografico con i palestinesi e ne vuole ridurre la forbice, con le uccisioni delle bambine
Saro Traina

ULTIMA ORA.
Sanabel Mohammed, bambina di 9 anni uccisa da coloni israeliani (settlers) poche ore fa, per lei e gli altri bambini di Palestina nessuna informazione, nessuno sdegno.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 03.07.14 00:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Clamori di battaglia interiore,
illuminati da Luna piena
rossa di forze nascoste.
L'impeto dei diecimila
rintuzzato da trenta,
singoli o composti,
resistendo alla marea.
Amore di vita perenne
trasforma frecce
in petali di rose.


Buonanotte

Francesco Folchi, AmoR Commentatore certificato 03.07.14 00:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gioacchino Genchi Due
1 h · Modificato ·

In Francia hanno arrestato un ex Presidente della Repubblica e i magistrati con cui interloquiva, allorquando si è accertato che utilizzava una utenza cellulare fittiziamente intestata ad un terzo.
In Italia, quando è emerso che una di diverse schede telefoniche gentilmente messe a disposizione da una società di comodo (la Delta S.p.a.) ad un politico (Romano Prodi) - peraltro ancora nemmeno parlamentare, che si accingeva a diventare Presidente del Consiglio - si è processato il consulente e il Pubblico Ministero che avevano solo osato acquisire i tabulati di quell'utenza.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 03.07.14 00:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il mio intervento è sul futuro... è sulla rinascita, è per la ricostruzione.
Il tuo Post Beppe, parla del passato, tutto ciò ch'è morto e che non potrà più ricostruire nulla.
Domani probabilmente ci sarà un nuovo incontro tra la delegazione del PD con a capo il primo Ministro, e la nostra squadra Pentastellata.
Beppe, domani dovrai esserci anche tu! sarà probabilmente l'ultimo incontro, e sarà un incontro infuocato... Il primo Ministro ha deciso di portare a compimento il patto con la mafia. Quanto mi piacerebbe che domani Beppe ti rivolgessi al primo Ministro come avrebbe fatto Falcone e Borsellino trovandosi davanti il traghettatore tra Stato e mafia.
Andrej Mussa

Andrej Mussa, como Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 02.07.14 23:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La situazione è fuori controllo. La distanza con una grossa fetta di elettorato è enorme, i discorsi sui giornalisti e su napolitano sono irritanti per chi non vede cambiamenti rilevanti a livello nazionale.
Proseguendo con questa linea pacifista, europeista e accordista verso chi ci sta portando alla rovina economica e sociale i danni saranno incalcolabili.
I tempi da bradipo ci ridurranno in miseria e in default nell'arco di poco tempo, mentre il governo finanzia delocalizzazioni e continua a tassare aziende e commercianti e a stritolare la popolazione inerme. E qui si continua a parlare dell'eventuale venir meno di equitalia, si canta vIttoria quando il problema è LA SANGUISUGA DELL'AGENZIA DELLE ENTRATE, l'arroganza dittatoriale di funzionari e dirigenti pubblici contro cui NESSUNO sembra voler prendere seri provvedimenti.
ATTENZIONE, I TERRITORI STANNO ESPRIMENDO UN FORTE DISAGIO!!La situazione è pericolosa, l'incolumità delle persone potrebbe essere in serio pericolo.

guglielmo t. Commentatore certificato 02.07.14 23:54| 
 |
Rispondi al commento

dovremo quindi tutti impegnarci a concretizzare i nostri pensieri in azioni, seminare e far crescere un nuovo modo di fare politica vita sociale, non sprecare il tempo lasciarlo fluire come sabbia
saluto tutti

mino 02.07.14 23:49| 
 |
Rispondi al commento

HOUSTON, HOUSTON ABBIAMO UN PROBLEMA!

Abbiamo un problema Beppe...qualsiasi cosa il M5S faccia o dica arriva solo a noi che siamo già del M5S.
Agli altri le notizie arrivano distorte, trasformate, bloccate da un muro enorme di controinformazione e di menzogne contro di noi.

Hai ottenuto risultati fantastici e con il tuo prezioso lavoro hai informato e convinto la parte più curiosa e disincantata degli italiani.

Purtroppo ne rimangono molti, noi lavoriamo con il passaparola ma evidentemente non basta!

Cosa fare quindi?

Prendiamoci i "rimborsi" elettorali e usiamoli fino all'ultimo euro per informare gli italioti su quello che facciamo...l'intervento al parlamento europeo del nostro Ignazio Corrao ad esempio, non deve passare sotto silenzio, visto solo da noi sul web!!!

Paghiamo spot televisivi, compriamo pagine sui principali quotidiani, mettiamo manifesti!

E' una guerra,come spesso hai detto tu, dobbiamo usare tutte la armi a disposizione (si, si, pacificamente, s'intende!).

Grazie per tutto quello che fai,
ti abbraccio!


Ornella M., Uzzano Pistoia Commentatore certificato 02.07.14 23:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Signor Presidente Napolitano, con tutto il rispetto che Le dobbiamo per la carica che ricopre, non possiamo fare a meno di dirLe che Lei è l'incarnazione di una classe politica che a poco a poco ha portato il nostro paese a ciò che è ora: un paese strozzato dal debito pubblico, con una disoccupazione enorme, con titoli di studio che non valgono un bel nulla, con un ristretto numero di ricchi che diventano sempre più ricchi e con un esercito sterminato di poveracci che precipitano sempre più in basso, con frontiere colabrodo da cui entra una marea di profughi senza nessuna prospettiva concreta, privato della sovranità monetaria, dove la giustizia è pura e costosissima chimera, dove la classe politica con il suo immenso sottobosco continua a spolpare quel poco che resta, dove la pressione fiscale ha toccato limiti impensabili, dove un lavoratore dipendente costa al datore di lavoro il triplo di ciò che percepisce, dove, insomma, è diventato, salvo che per un manipolo di privilegiati, un vero inferno per chi è costretto a viverci. Spero Le basti, Presidente Napolitano, a dare le dimissioni. Con perfetta osservanza. Avv. Claudio Cagnoli-L'Aquila

claudio cagnoli 02.07.14 23:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Il tempo corre, la vita sfugge tra le mani. ... Ma può sfuggire come sabbia oppure come seme"

Saluto tutti

mino 02.07.14 23:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io spero che presto Napolitano si dimetta... non ne posso più di vederlo a rappresentare se stesso... voglio un Presidente vero. Pertino sarebbe andato subito dai magistrati, ne sono certo. Comunque gli auguro tanta felicità fuori dalla politica.

stefano g., montale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 02.07.14 23:43| 
 |
Rispondi al commento

NON E' OT, PERCHE' PARLA DEI "COLLI" PIU' TORTI

Intendi tu il lugubre
Lamento de’ bronzi
Sì dolce agli ipocriti
Sì bello pe’ gonzi?
Il tempio rigurgita
De’ colli più torti
Che lieti borbottano
La prece dei morti.
Requiescant in pace,
Requiescant in pace.
Imploran que’ cantici
La pace al banchiere
Che pria d’esser nobile
Barò al tavoliere.
Non dice l’epigrafe
Le infamie sepolte,
Ma è noto che in Svizzera
Scappò sette volte.
Requiescant in pace,
Requiescant in pace.
Rubando al postribolo,
Rubando al convento,
Prestando al suo prossimo
Al cento per cento,
Sul ricco e sul povero
Stendendo la mano
In barba al decalogo
Morì da cristiano.
Requiescant in pace,
Requiescant in pace.
Ed ora chinandosi
In umile aspetto
I preti gorgogliano
Battendosi il petto:
"Gesù, ricevetelo
"Nel coro de’ santi;
"Gli eredi ci pagano
"A pronti contanti!
Requiescant in pace,
Requiescant in pace.
"Pagare! all’intendere
"Quest’aurea parola
"Il core ci palpita
"Di sotto alla stola!
"A noi, ricchi e poveri,
"La borsa recate;
"Sta scritto ne’ Canoni
"Pagate, pagate!
Requiescant in pace,
Requiescant in pace.
" Di preci e di lagrime
"Il ciel non si appaga,
"Ma il sommo pontefice
"Assolve chi paga.
"È ver che gli apostoli
"Sprezzavano l’oro;
"È ver, ma tenevano
"La serva costoro?
Requiescant in pace,
Requiescant in pace.
"De’ cieli alla gloria
"Volete il diritto?
"Pagate, cattolici,
"Pagate l’affitto!
"È forza che l’anime
"Passando Acheronte
"Ammansin coll’obolo
"Chi fa da Caronte.
Requiescant in pace,
Requiescant in pace.
"Venite, la celebre
"La santa Bottega
"A prezzi di fabbrica
"Vi scioglie, vi lega.
"Fa spaccio di meriti,
"Cancella peccati...
"Venite! I solvibili
"Saranno beati!"
Requiescant in pace,
Requiescant in pace.

Lorenzo stecchetti


Prove tecniche di trasmissione attraverso neuroni pensanti non assimilati da riceventi psicotici individualisti neutrofili.

il grillo 02.07.14 23:42| 
 |
Rispondi al commento

¡¡¡HOLA STAFF!!!

Vi ha pigliato 'na tarantola?

Non avete capito perchè napolitano è il mio presidente?
Iddu mi ha fatto capire cosa è

- la relazione Stato-Mafia!
- il nazismo soft !
- l'inganno istituzionale?

S'è così m'avete tirato un bèllo scherzetto!
Vabbè: oggi serata allegra! O sbaglio?

Hasta pronto.

Ernesto - La Habana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 02.07.14 23:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Auguro al nostro "amato" Presidente che possa presto abdicare a favore della nostra amata Costituzione!

dario fertoli, beverino Commentatore certificato 02.07.14 23:38| 
 |
Rispondi al commento

Que3llo che penso del personaggio, è considerato dallo staff, troppo caustico. Vabbè, me lo tengo per me.

D'altra parte, scrivere di quest'uomo. ha quelchè
di inutilità. Come fai a scrivere cose serie di uno così.


Del suo compleanno, Mr President (sicuramente non mio) non me ne frega niente.


Stattebbuono !

www.beppe-siempre

Heracles Mediolanum Commentatore certificato 02.07.14 23:18| 
 |
Rispondi al commento

a domani blog!!
notte stellata


Prova 1 2 3, secondo commento che non passa. Why?

Heracles Mediolanum Commentatore certificato 02.07.14 23:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo la mia modesta opinione Giorgio Napolitano si sarebbe dovuto ritirare tanti, tanti, tanti anni fa! Ma che democrazia è uno stato nel quale uno entra in parlamento e ci rimane 60 anni? Non si sa mica che per essere democratici ci vuole alternanza? ah già... i padri costituenti...mi sa che hanno preso un abbaglio nel '47! Una massaia l 'avrebbe scritta meglio la costituzione...notte a tutti

annibale 51 02.07.14 23:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si goda la pensione d'oro maturata dal suo megastipendio, insieme ai babypensionati e tutti gli altri fannulloni che vivono di vitalizi pagati dalla gente che lavora

Sidney Jahnsen Medling, Milano Commentatore certificato 02.07.14 23:02| 
 |
Rispondi al commento

Così ci fu insegnato: ...Quali sono, o figlio di famiglia, i quattro cattivi elementi da eliminare? La distruzione della vita, o figlio di famiglia, è cattivo elemento, il prendere il non dato è cattivo elemento, il non retto comportamento per brame è cattivo elemento, il dire menzogna è cattivo elemento. Questi sono i quattro cattivi elementi da eliminare.
Così sta accadendo oggi oppure è proprio l'esatto opposto degli antichi insegnamenti?
Chi trasmise quegli insegnamenti non è più rappresentato da secoli nelle debite sedi.
Oggi constatiamo che: ...anni or sono si diceva che quel partito era del popolo e avrebbe tutelato i lavoratori e le classi sociali meno abbienti... ma oggi chi rappresentano costoro?
E quegli italiani che per anni e anni hanno ciecamente creduto in loro, oggi che cosa pensano?
Chi sono realmente costoro? Dai fatti appaiono governanti non ligi al dovere ed ancor meno del rispetto della giustizia di cui si son sempre fatti paladini!
Il lavoro nobile che fu svolto dagli uomini di buona volontà non è stato forse calpestato sino a portare il nostro Paese alla svendita totale dei tesori che appartengono allo nostro Stato?
Le attività umane improntate al merito ed all'onestà nel lavoro furono distrutte dal potere espletato nella corruzione ordita dalle istituzioni di potere che ancor oggi, accorpano moltitudini di esseri al soldo in cambio di lavori sicuri e remunerati oltre ogni limite umano.
Buona cosa è il rispetto della Costituzione Italiana che è alla base di una società civile e democratica ed è quanto si evince nelle azioni illuminate del Movimento 5 Stelle.
Infatti operando con la rettitudine si governa un Paese mentre più vi sono leggi e divieti più il popolo precipita in miseria e con tanto più il governo di un Paese è corrotto con tanto più il Popolo si fa scaltro e più ci sono grassatori e ladri.
Ma tutto ciò conduce forzatamente ad una fine.

Pier Luigi Tenci, Torino Commentatore certificato 02.07.14 23:00| 
 |
Rispondi al commento

Se volesse dare un esempio di vera responsabilità morale il ritiro dalla vita politica sarebbe veramente un alto esempio di correttezza. Ma conoscendola non credo sia cosa a lei gradita. Buon compleanno presidente, ovviamente cento di questi giorni, l'Italia, però, nel frattempo muore di asfissia economica e democratica grazie anche al suo esempio.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 02.07.14 22:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

abbiamo avuto emigranti partiti per cercar fortuna verso il resto del mondo ed hanno poi generato figli che hanno sempre avuto nel cuore il ricordo del bel Paese.figli che poi,con i propri figli son tornati per rivangare ricordi e ritrovar parenti.gente che dopo aver vissuto all'estero è tornata in Italia ed ha ritrovato un Paese nuovo e cambiato.persone che spesso non hanno più avuto la fortuna di rivedere parenti ed amici di un tempo,luoghi dell'infanzia e ritrovare ricordi ormai scomparsi.
ma ..hanno ritrovato Lui.ancora qui.e addirittura lassù...Lui,un personaggio vecchio ed anziano che pensavano ormai in pensione eppure ritrovano sullo scranno più alto.il mondo cambia ma Lui no,anzi,raddoppia!
io immagino l'emigrante ritornato che,sconsolato,riprende il suo viaggio e se ne va di nuovo,lasciandoci al triste destino di un Paese vecchio dentro e fuori.buon viaggio amico che lasci e torni indietro,ci son delle volte che partirei anche io.

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 02.07.14 22:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Speriamo che il Presidente ascolti il nostro accorato invito a ritirarsi dal suo prolungato programma spaziale, visto che ci stiamo pericolosamente avvicinando a un buco nero, ma anche perché ai cittadini sta mancando l’aria e possibilmente vorrebbero evitare di fare la fine del cane Laika.

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 02.07.14 22:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NAPOLEONITANO è il peggior Presidente della Repubblica della storia della Repubblica Italiana

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 02.07.14 22:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

intanto a porta a porta leggo che il tal renzi sfotte la nostra legge elettorale..ma noi zitti zitti perchè in tv nn ci andiamo più....e allora la finiamo di restar isolati o no???????????

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 02.07.14 22:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' l'ora...che volge al desio....'notte blog e 'notte stelline.
Domani è un altro giorno importantissimo,un incontro che non è un inciucio,neppure una trattativa e manco un accordo.
Che voi accordà...son tutti stonati queli del PD!
Smack alle mie stelline,antonella,nike,daniela,rosa ecc... ma quante donne...evvai siamo rosa anche noi a nostra insaputa...hahahha!!!

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 02.07.14 22:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..se poi qualche giornalista..riporta gli insulti del blog ,riguardanti il maresciallo che compie gli anni..ed il tutto viene amplificato...sì eh....non è che ci arrivino tutti stì voti in più....

*****
Eposmail

Paolo B. Commentatore certificato 02.07.14 22:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

==============================
@ Fruttarò,

freddezza perchè in politica-serpe non posso permettermi di farmi prendere dal panico.

Hasta pronto.

Ernesto - La Habana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 02.07.14 22:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Frù..sta a sentì..artro che rocche met!
http://www.youtube.com/watch?v=dx0LHLeBnPA

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 02.07.14 21:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che vorrei dirgli non si addice ad una signora, per cui no comment. Lascio a voi la fantasia intuitiva.

Rita Pisarro 02.07.14 21:57| 
 |
Rispondi al commento

.....vabbe'...........meno male che ce sta carla Bruni..............................

Er Caciara, er mejo "tacco" de Torpignattara...... Commentatore certificato 02.07.14 21:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Col cavolo che mangeremo a quel età...al paese si dice che la gente trista campa tanto..tipo gli ex nazzisti rifugiati..tutti molto longevi..la motivazione (secondo la credenza popolare) risiede nel fatto che l altissimo concede loro del tempo per fare qualcosa di buono (speriamo ci siano tanti gradi di giudizio per tutti sulla terra prima che muoriamo di fame)chissà se si caga addosso,se c'ha la dentiera ,se je fa male le ossa o se questi malanni prendono solo a quelli che strapagano senza usufruirne della sanità.

savi s. Commentatore certificato 02.07.14 21:44| 
 |
Rispondi al commento

Il bomba da vespa in prima serata ancora bugie e bugie ma dette alla democristiana al cospetto del conduttore altri voti per loro!
SERVE ANDARE IN TV CON FOGLI E VARTE CHE CANTANO SIGNORI A 5 Stelle svegliamoci .. Incontri in streaming servono a poco adesso, serve la TV in prima serata maremmacciamsiala

Gab Riele Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 02.07.14 21:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Musica, Presidente!....

http://www.izlesene.com/video/morrissey-margaret-on-the-guillotine/6826323

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 02.07.14 21:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eppure mio suocero a 89 anni non capisce più un caxxo (un pò come P.S. stasera...), ma legge bene i discorsi scritti da altri....

nike di samotracia. ., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 02.07.14 21:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa vi devono fare prima di capire chi sono questi parassiti?? Quanto ancora prevedete di resistere con questi balordi?? PIDDINI... dico a VOI... PARLO CON DEI CITTADINI O CON DEGLI IPOCRITI SCIAGURATI?? Leggete e ascoltate!!!
‪#‎PD‬ E ‪#‎NCD‬ SCARICANO I PENALIZZATI FORNERO
Con questo emendamento del ‪#‎M5S‬ la Camera dei Deputati avrebbe oggi cancellato la riforma Fornero recuperando, di fatto, al disastro che penalizza esodati, quote '96, licenziati e quant'altro.
Abbiamo lottato un'ora abbondante per far approvare questa modifica, abbiamo dato l'anima.
Non essendo in commissione lavoro non era previsto che io intervenissi ma, mentre ero lì seduto ad ascoltare, ho sentito l'Onorevole Buttiglione (Per l'Italia) rivendicare la scelta del 2011 perché "era l'unico modo per salvare i conti del paese" e poi l'Onorevole Marchi (PD) dire che il nostro emendamento fosse inaccettabile per mancanza di fondi.
Non ho retto, ho preso la parola ed ho risposto così: http://goo.gl/brVsbi
Io non posso accettare che dei PARASSITI che campano da 20 anni alle spalle dei cittadini si ergano a statisti a spese altrui, non posso accettare che chi ha votato enormi esborsi per F35, Afghanistan, auto blu ecc ecc si permetta di negare la stessa generosità a chi non arriva a fine mese nonostante si sia guadagnato la pagnotta per tutta la vita, non accetto che chi non ha un callo nelle mani neghi il diritto alla vita a un muratore che magari a 65 anni è ancora costretto a lavorare su un ponteggio alzando sacchi da 25kg.
C'è un limite a tutto, pure all'indecenza, ma forse non per loro.
TUTTI A CASA!

Giuseppe P., Novi Ligure Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.07.14 21:16| 
 |
Rispondi al commento

Gli auguri sarebbero incostituzionali e illegittimi!

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 02.07.14 21:14| 
 |
Rispondi al commento

il bomba si autoglorifica a porta a porta e vespa che sbava x fargli da tappetino, dopo la figura di merda al parlamento europeo cerca di lobotomizzare il popolo italico, e trasforma i fischi x fiaschi

graziano ., pisa Commentatore certificato 02.07.14 21:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A tutti quelli che vaneggiano al razzismo... Andate a fanculo insieme a balotelli...

francesco pomante 02.07.14 21:06| 
 |
Rispondi al commento

Sbaglio o al Parlamento europeo abbiamo fatto la solita figura dei beduini (con tutto il rispetto per loro)? Siamo destinati a sorrisini e prese per i fondelli più o meno velate, non c'è niente da fare... M5S FOREVER.

lorenza m., lorenza m. Commentatore certificato 02.07.14 21:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

========================================

Il colmo per Fruttarò:

esser maturo!

Skappo?

Ernesto - La Habana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 02.07.14 21:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mah,a me nn interessa per nulla parlare di napolitano.lo conosciamo bene ormai.forse potremmo già sondare sui prossimi papabili o no??il M5S potrebbe avere dei nomi da proporre.p.s. il M5S credo debba tornare in tv ovunqueeeee!!!!è ora!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 02.07.14 21:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sig. presidente oggi è il suo compleanno , le faccio i miei auguri in quanto essere umano e, visto che sono certa che lei è perfettamente al corrente della drammatica situazione nella quale è stato riversato il Paese Italia, mi permetto di chiederle:
sarebbe così generoso da prendere delle decisioni tali (una volta tanto) da permettere anche a milioni di onesti cittadini italiani di festeggiare con un "minimo di serenità" il loro compleanno ???
GRAZIE !

Monica C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 02.07.14 21:00| 
 |
Rispondi al commento

buonasera blog!

ma forse ha ragione chi dice che lo schifo peggiore del nostro paese non e' il governo e i suoi politicanti da strapazzo ma i giornalisti.
Oggi ho letto un articolo sul discorso di ieri di Beppe che faceva paura. Completamente travisato, peccato non sia firmato altrimenti scrivevo al demente e gli spiegavo il succo del discorso che e' completamente diverso da quello che ha fatto capire lui agli altri scemi che lo leggono.


in neanche una settimana sono arrivati oltre 5000 vostri fratelli poverelli in cerca di mantenimento gratis

Non c'è soluzione a questo problema. Quelle che sembrano tanto attuabili per qualche "buonista" sono in realtà utopie.
Continuerà l'ondata di migranti sotto l'indignazione di chi vorrebbe affondare le loro barche e di chi vorrebbe salvarli tutti per accoglierli non si sa bene come e dove.
L'Italia sarà tra una trentina d'anni per metà nordafricana e mangeremo tutti allegramente kebab sotto l'ombra di uno dei tanti minareti che in virtù dei diritti che acquisiranno avremo costruito.

E' giusto cosi: questo succede a chi non si oppone e si fa fregare la terra sotto i piedi. La terra è di chi se ne appropria, la storia insegna. Di italiano rimarrà solo la pasta (forse), visto che moltissime pizzerie sono già "arabe".

La nostra nazione sta in realtà definendo il suo futuro molto più di quanto non facciano questi clandestini.


Non passa giorno che non si senta parlare di questa fiumana di cercatori di welfare fratis alla continua ricerca di fortuna in terra d'Europa.
Sta diventando una vera e propria invasione senza fine, dai costi economici inaccettabili, specie per un paese ipocrita come il nostro, che preferisce tagliare perfino sulla carta igienica nelle scuole primarie, ma che per fornire un servizio taxi da 300 mila euro al giorno dalla Libia all'Italia, con l'operazione Mare Nostrum, non batte ciglio.

Gennaro Martinez Commentatore certificato 02.07.14 20:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e poi tra le tante notizie , cosa? ma certo l'ultima sui gay, tanto per non dimenticarci della loro lenta marcia di avvicinamento al potere! A quando le quote gay?

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.07.14 20:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ernesto si lavora in coppia stasera?

;))))

Francesco Folchi, AmoR Commentatore certificato 02.07.14 20:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Voorei sfatare un mito.

vero che gli italiani all'estero si sono ben portati in molte nazioni ...

Vorrei ricordare cosa nostra degli USA ... quello pure è MADE IN ITALY ...


razzisti jatevenn' a fanculo ...

Francesco Folchi, AmoR Commentatore certificato 02.07.14 20:44| 
 |
Rispondi al commento

http://www.informarezzo.com/permalink/20366.html

Riforma delle province. L’approssimazione regna sovrana: dilettanti allo sbaraglio…


La EX giunta provinciale, resta in carica gratuitamente per completare e concludere il mandato. Si occuperà solo di ordinaria amministrazione.

.

Con l’ultima riunione dei Consigli provinciali elettivi, è iniziato il conto alla rovescia per questi enti nati nel 1859, quando ancora esisteva il Regno di Sardegna.

Dopo vari tentativi a vuoto, per la loro cancellazione messi in atto dai Governi Monti e Letta negli ultimi due anni, il de profundis gliel’ha cantato il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri nel Governo Renzi, Graziano Delrio con la legge 56 del 2014.

L’uso dei condizionali però è d’obbligo quando si parla delle province e della riforma relativa. Si passa dal dovrebbe essere così, al potrebbe esser cosà! Seguendo la prassi, tutta italiana, della tanta teoria e poca pratica, l’applicazione nel concreto della legge è demandata ad atti e provvedimenti successivi. Che se arrivano, arrivano e se non arrivano, ci si dovrà arrangiare con proroghe e “accrocchi” vari.

La data per eleggere tra i 511 consiglieri comunali della ex provincia i 12 consiglieri provinciali, è fissata (probabilmente e se non succede nulla) al 27 settembre.

Avendo cambiato i termini di incandidabilità dalla scadenza del mandato, portandoli da 24 a 18 mesi, rientra in gioco anche il Sindaco di Arezzo quale possibile candidato alla carica di presidente della provincia, anzi dell’Ente Territoriale di Area Vasta (anche se questa parola ormai genera conati di vomito, ma pazienza).

Entro tre mesi dalla sua entrata in vigore (8 luglio), dovrebbero essere emanati i decreti per la puntualizzazione, da parte di Stato e Regioni, delle ex funzioni provinciali da trasferi

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 02.07.14 20:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di tutti i rompicollioni che agitano il BLOG, i CLONI sono i peggio.
Si appropriano del nick altrui e scimmiottano qualche scemenza insozzando, agli occhi di chi si affaccia distrattamente o saltuariamente o per la prima volta, coloro che malimitano.

Sono come quei condomini che rigano la macchina, squarciano le gomme per ripicca.

Picciotti per intenderci, ominicchi di mafia, quelli che in gruppo sono forti ma da soli o arrestati piangono dalla paura...

Cloni vaffanc...lo

Francesco Folchi, AmoR Commentatore certificato 02.07.14 20:36| 
 |
Rispondi al commento

L'italia la pattumiera del resto del Mondo? le armi chimiche saranno distrutte in alto mare? In alto mare quale? Italiano questo con il Governo Renzi che conta quanto il 2 di briscola!!

toresal 02.07.14 20:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Elemosina, scippi, minacce: così le zingare in stazione s'intascano 6mila euro al mese
Bande di rom tengono sotto scacco la stazione Termini.

C'è rimasto solo francesco a chiedersi perché i romani disprezzano gli zingari.....Mah!

Gennaro Martinez Commentatore certificato 02.07.14 20:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Madre natura per favore fai il tuo corso e anche in fretta!!!!

angelo c., roma Commentatore certificato 02.07.14 20:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenzione quella cacca del clone di graziano di Pisa c'è.

Rispetto al Graziano originale non ha il bollino verde.

Klikkiamo il troll clone?

Puliamo dagli schizzi di cacca il blog?

Grazie.

Francesco Folchi, AmoR Commentatore certificato 02.07.14 20:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo che abbia mangiato abbastanza ed è ora che se ne và a casa, sì!

Alessia M., Viterbo Commentatore certificato 02.07.14 20:16| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera blog e qui caffè a 5 stelle!!!
appena bocciato in aula l'emendamento M5S per abolire la riforma fornero.....capito piddini scemi???avete capito in che mani avete riconsegnato il Paese???il M5S lotta ogni giorno per tutti noi e voi avete votato così....scemi!!!!!!!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 02.07.14 20:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tanti auguri signor Presidente,
alla sua coerenza, la sua partecipazione,
auguri dal paese,
che geme e che duole,
auguri da un'Italia,
un'Italia che muore;
auguri per la sua carica,
auguri per questo giorno,
auguri da un'italiana
ancora fiera di esserlo.
(Una mia piccola poesia al Presidente...)

Viola Banin (grillottina), Nettuno Commentatore certificato 02.07.14 20:12| 
 |
Rispondi al commento

Beppe quanto ti amo... pensa che sto qui come un babbalubba mentre gli altri sono fuori a passeggiare e prendere il gelatino!

graziano., pisa @ 02.07.14 20:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stavo ascoltando alla radio alcuni interventi estremamente interessanti al parlamento europeo
- di Barbara Spinelli del gruppo Tsipras che non si perdeva in chiacchiere vane, ma sinteticamente andava ai noccioli della questione Europa e paesi meridionali: lavoro, redistribuzione del reddito...(stop del conduttore)
- di uno dei nostri 5 Stelle (di cui non ho potuto afferrare il nome) altrettanto conciso, che accennava anch'egli ai vari problemi, sviscerando la notizia del trattato di libero scambio - esiziale per noi - in discussione (alla chetichella) tra Europa e USA ed altri argomenti tipo tassi bancari infinitesimale alle banche ed usurari ai clienti...(altro stop del conduttore che interrompeva per dar voce all' "professore di turno" per cui non si poteva sentire ciò che non aveva bisogno di alcun filtro, tanto più che si trattava di interventi molto brevi.

Ma gli speaker sono deficienti?

Una volta che abbiamo la possibilità di sentire direttamente cosa dicono a Strasburgo i parlamentari italiani gli speaker della radio ci tengono a farci sentire la loro opinione.

Meno male che una chicca è saltata fuori da Mariolina Sattanino che ha chiarito come
l'Europa voglia da noi le riforme: - burocrazia, trasporti celeri, fisco + accettabile, + sicurezza e brevità nella giustizia!

La legge elettorale, la modifica della costituzione, abolizione del senato e delle province ???

Macché, sono argomenti assolutamente ignorati. Semplicemente non glie ne frega niente a nessuno!

E a noi si dice che... l'Europa vuole le riforme e ... si devono fare....

Se ce ne fosse bisogno, questa è la miglior dimostrazione che tali riforme sono state "comcordate" col B. e che il tentativo di parlare col M5S è solo una manovrina di apparenza.

A questo punto io non vedo altro che un
14 luglio!!!

ciò che Renzi gabella per riforme non porterà alcun miglioramento alla vita degli italiani

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 02.07.14 20:05| 
 |
Rispondi al commento

Oltre a tutto quanto (a ragione) gli viene attribuito sul post, modestamente gli attribuirei anche la regia occulta assieme al Viminale dell'esito delle elezioni europee. uno che fa distruggere dei nastri per evitarsi problemi è capace di tutto. Meditate gente, meditate.

Giuseppe Paradiso 02.07.14 20:00| 
 |
Rispondi al commento

Giulia Sarti

Il ‪#‎PD‬ ha appena bocciato l'emendamento del ‪#‎M5S‬ per abolire la legge Fornero. ‪#‎VotateliAncora‬

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 02.07.14 19:57| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

ho visto con profondo rammarico che il povero citrullo trollino sta sprofondando nei suoi escrementi,
x poveri idioti della sua levatura non esistono medicine migliori di un klic vero citrullotto

graziano ., pisa Commentatore certificato 02.07.14 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Il Presidente della Repubblica è l'esempio dell'italiano che, da grande lavoratore, è ancora in servizio all'età di 89 anni, più o meno l'età in cui andranno in pensione coloro che oggi hanno 20 anni......

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 02.07.14 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Quantoooooooooooooooooo!!!!Mancaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
a sta' rivoluzione armata? Ma cosa stiamo aspettando ancora? Siamo oltre la frutta,il dolce,il caffè e l'ammazzacaffè.....Siamo pronti in centinaia di migliaia a marciare su Roma ....le lame sono affilatissime da un anno..........aspettiamo il vostro via.Ma mi sa che pure voi portavoce in Parlamento vi stiate adagiando e contagiando con la casta. Bah.......

michele fusco 02.07.14 19:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sempre 'n motivo pe' festeggia'??

http://youtu.be/B7mBGel-490

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 02.07.14 19:46| 
 |
Rispondi al commento

Ah!Ah! Giusto, Beppe, vogliamo te come Presidente! Tu sì che sapresti veramente come portare avanti l'Italia! No alle immunità parlamentari, allo stipendio d'oro, agli F35 e alle auto blu!

Davide Bassi, Lendinara Commentatore certificato 02.07.14 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Il popolo del sol levante

deputato piange in diretta perchè accusato di aver rubato 20.000 euro...

onorevoli italiani ... ridono...

Che differenza eh.

Temp Esta , venexia Commentatore certificato 02.07.14 19:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Speriamo sia l'ultimo.

Dino L.. Commentatore certificato 02.07.14 19:26| 
 |
Rispondi al commento

ai giardinetti !!!!!
qualcuno lo porti li e se lo dimentichi per favore
teniamo duro gente

gianni.v 02.07.14 19:20| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia è salva, abbiamo trovato un grande statista, gli italioti lo hanno capito votandolo in massa "per mancanza di alternative migliori". Anche i bravi ragazzi del M5S sono rimasti abbagliati dallo splendore e dalla statura politica di colui che avevano erroneamente considerato un ebetino. Ora lo inseguono nella speranza che il nuovo divo erede del nano li degni di attenzione e dia un'occhiata alla legge elettorale pentastellata. Non c'è modo più efficace per rendersi ridicoli di quello di accoppiarsi con un pagliaccio!

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 02.07.14 19:11| 
 |
Rispondi al commento

Tarapìa tapiòco! Prematurata la supercazzola con scapellamento europeo, o scherziamo!?
No, permetteteci. ..
No, noi... scusateci, noi siamo in quattro.
Come se fosse antani anche per Voi soltanto in due, oppure in quattro anche scribài con cofandina?
Come Telemaco, per esempio!
Pàstene di Ulisse soppaltate secondo l'articolo 12, abbiate pazienza, sennò posterdati, per due, anche un pochino antani in letteratura da Dante a Cippalippa senza contare che la supercazzola prematurata ha perso i contatti col tarapìa tapiòco europea.
E si ben chiaro che “noi” non chiediamo niente all'Europa tanto in quel posto lo prendono sempre i soliti italiani (non “noi”).

Il bomba di Pontassieve 02.07.14 19:03| 
 |
Rispondi al commento

Renzi sta mettendo in luce, senza alcun pudore, tutto il suo repertorio da apprendista stastista.
L'aspirante statista ha già iniziato a raccontare fieramente le sue insane e ridicole supercazzole in Europa. Dopo le barzellette ed il cucù del nano abbiamo un altro intrattenitore da 4 soldi che ci rende ridicoli in Europa.

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 02.07.14 19:02| 
 |
Rispondi al commento

Ma possibile che sta gentaglia campa sino a 100 anni quasi? Ma che hanno,qualche trucchetto nel cassetto del sospensorio?

massimo grassi 02.07.14 18:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un tempo credevamo ci fosser solo le MAchines, Slot.
Adesso, siam agli Slot MAn.
One arm Shot.

Non ha piu' senso parlarne.

grethe g., stockolm Commentatore certificato 02.07.14 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Uno che augura la morte ad una persona dev'essere un gran pezzente. Vero Davide?

Rompi Palle Bologna 02.07.14 18:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con Napolitano mantenete una certa coerenza, continuando a chiederne le dimissioni.
Completamente diverso invece l'atteggiamento col supercazzolaro e divo dell'annuncio fasullo (ex ebetino ora legittimato, riverito e inseguito nell'illusione di una sua considerazione per la riforma elettorale a 5 stelle). Può un successo elettorale trasformare un ebetino in un ammirevole statista? Solo dei fessi possono sperare che il massimo epigone del nano, abbandoni quest'ultimo e le riforme destinate a blindare i privilegi e le immunità della cricca, per sposare la legge dei cittadini pentastellati.

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 02.07.14 18:52| 
 |
Rispondi al commento

AUGURI DI BUON RITIRO MR PRESIDENT E NON AGGIUNGO ALTRO
ALVISE

alvise fossa 02.07.14 18:51| 
 |
Rispondi al commento

E' proprio vero che...l'erba cattiva è sempre l'ultima a seccare! (Avrei voluto usare un altro verbo ma...a buon intenditor...!)

Vittorio Mantovani, Castel maggiore (BO) Commentatore certificato 02.07.14 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Non me la sento di augurare del bene a una persona che con grande disinvoltura campa su allori che non merita e auspica dalla mattina alla sera!
Per cortesia (mia) gli chiedo gentilmente di presentare le dimissioni e fare ammenda delle proprie colpe restituendo la dignità della carica che occupa abusivamente.
Sperando di non finire in galera...
Davide

Davide Businaro 02.07.14 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Sapevo d'esser una VAcca da Mungere.
Sapevo del FAttore di Potenza.
Non sapevo pero' che i MungiTori fosser Napoletani.

Hai voglia a spremere...

grethe g., stockolm Commentatore certificato 02.07.14 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo che presto Napolitano e Renzi scendano presto nel pianeta Terra dove la realtà è ben diversa vista da un altro Pianeta. Sono lontani anni luce dalla realtà quotidiana e delle difficolta enormi che vi sono ogni giorno per tirare avanti. Che si ritiro entrambi avendo FALLITO tutti e due i loro obiettivi senza centrarne uno, legge elettorale, abolizione finanziamento dei partiti, vendita auto blu, riduzione dei costi della politica, ripresa economica, diminuzione della disoccupazione. Le ottanta euro sono state una cartina di tornasole attorno a dei problemi molto più gravi ma sostanzialmente non risolti. Un vero fallimento.

Renzo Grillo 02.07.14 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Hahahah bellissimo! Così mi piace, la "presa per il culo" soft, molto ironica ed efficace, senza essere offensiva!

Daniele Tognarelli, Milano Commentatore certificato 02.07.14 18:39| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

GUF, GUF, GUF, GUF, GUF, GUF, GUF, GUF, GUF, GUF, GUF ...
Gruppo Universitario Fascista ....

GUF, GUF, GUF, GUF, GUF, GUF, GUF, GUF, GUF, GUF, GUF

Jambo Bwana (habari gani) Commentatore certificato 02.07.14 18:37| 
 |
Rispondi al commento

E' riuscito sin a Rovinare il Mito del Nonno...

grethe g., stockolm Commentatore certificato 02.07.14 18:35| 
 |
Rispondi al commento

1. CASINI E ALFANO HANNO UNA SOLA PAROLA D'ORDINE:

SALVARE LE POLTRONE DI GOVERNO DAL RIMPASTO IN ARRIVO.

UN NUMERO DI MINISTRI SPROPOSITATI RISPETTO AI VOTI DI NCD.

PER QUESTO PREMONO PER FARE I GRUPPI PARLAMENTARI UNICI A TUTTI I COSTI -


2. IL GENERO DI CALTARICCONE HA UN SOLO MINISTRO, GALLETTI, MA SI VENDE A RENZI COME IL VERO CAPO DI COALIZIONE POPOLARE, POSSIBILE FRUTTO DELL'ACCORDO TRA NCD E UDC -


3. E LA SERA A CENA PIERFURBY RACCONTA CHE IL PREMIER LO CHIAMA PER AVERE CONSIGLI.

MA IL PREMIER DELLA BOSCHI SA BENE CHE NON C'È DA FIDARSI, ANCHE SE È CONSAPEVOLE DI ESSERE APPESO AGLI UMORI DI SENATORI DEL TUTTO INCERTI SUL PROPRIO FUTURO -


4. LUPI "INCHIODATO" AL MINISTERO DA ALFANO PER NON INDEBOLIRE NCD ED EVITARE LA RESA DEI CONTI,

MENTRE IL VISPO LORENZO CESA HA SCIPPATO A NCD IL SEGGIO A STRASBURGO -

DAGOREPORT


http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/casini-alfano-hanno-sola-parola-ordine-salvare-poltrone-80151.htm

ps.


COMUNIONE e LIBERAZIONE....CALTARICCONE....

provocazione...

ma non sarebbe bene fare un'APERTURA al GOVERNO RENZIE...non slo alle RIFORME...

così per vedere la FACCIA CHE FA'??..

non avrebbe piu' ALIBI..

e ci toglieremo dai coglioni tutti questi PARASSITI....


..."il POTERE LOGORA CHI NON C'è L'HA"...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 02.07.14 18:34| 
 |
Rispondi al commento

BUON COMPLEANNO NAPOLITANO

Una candelina ogni dieci anni.

Una per come da giovane fascista combattè il fascismo dal suo interno.

Una per come è riuscito a rimare dal 1953 ad oggi nel mondo parlamentare e politico.

Una per l'appoggio incondizionato ai carri armati russi per schiacciare la rivolta ungherese.

Una per aver contribuito alla trasformazione da PCI a PD passando per PDS e DS fino alla nascita del nuovo Partito Democratico Cristiano(PD+C).

Una per la sua presenza e viaggi da parlamentare europeo Low-Cost, a rimborso pieno.

Una per aver secretato da Min degli Interni i verbali sulla Terra dei Fuochi.

Una per aver permesso la distruzione delle telefonate col min sinistro, quello mancino.

Una per Monti,(anche senatore a vita), Letta e Renzi.

Una l'ultima per averci lasciato un precedente che preveda la Bi-Elezione di un Presidente della Repubblica, cosa mai accaduta prima.

La prego di arrivare al 200 anni che altre candeline attendono di esser collocate sulla torta...italiana.

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.


Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 02.07.14 18:32| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

OT.

Reddito minimo garantito: l’Europa lo chiede dal ’92, ma l’Italia è in ritardo


Solo il nostro paese, insieme alla Grecia, non si è adeguato alla raccomandazione di Bruxelles sul sostegno pubblico ai disoccupati.


In Parlamento giacciono le proposte del Pd (500 euro al mese) e di Sel (600), in arrivo quella del M5S.


La confusione con il reddito di cittadinanza.

E la copertura, in tempo di tagli? Tra le ipotesi, la riduzione delle spese militari e per le grandi opere, la lotta all'evasione, le imposte sul gioco


http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/10/24/reddito-di-cittadinanza-reddito-garantito-litalia-in-ritardo-sul-nuovo-welfare/673779/


ENZO D., BARI Commentatore certificato 02.07.14 18:25| 
 |
Rispondi al commento

PRIVATIZZAZIONE DELL'ACQUA 2

Un'inchiesta di afrol.com rivela che nel 2000 i prestiti concessi dal Fondo monetario internazionale a 12 paesi (quasi tutti africani, poveri e indebitati) hanno avuto una condizione comune: la privatizzazione delle risorse idriche o il completo rientro sui costi del servizio pubblico. Tra i paesi africani coinvolti nel do ut des dell'Fmi sono Angola, Benin, Guinea-Bissau, Niger, Ruanda, Senegal, Tanzania, Repubblica Democratica di São Tomé e Principe nel golfo di Guinea. Ma sono coinvolte anche altre zone del continente. In Ghana, ad esempio, è stata la Banca mondiale a proporre un prestito condizionato dalla privatizzazione dell'acqua, scatenando una protesta civile. Altrettanto sta accadendo in Sud Africa, dove sindacati e movimenti locali sono impegnati in una campagna contro la privatizzazione dei servizi pubblici locali ”.

“I fautori della "petrolizzazione" dell'acqua hanno vinto al 2° Foro Mondiale dell'Acqua tenutosi all'Aja dal 17 al 22 marzo scorso.
Malgrado l'opinione largamente diffusa fra i 4.600 partecipanti, favorevole al riconoscimento dell'accesso all'acqua per tutti come un diritto umano e sociale imprescrittibile, i rappresentanti governativi di più di 130 Stati hanno adottato una Dichiarazione ministeriale nella quale non fanno alcun riferimento al principio del "diritto umano" ma affermano che l'accesso all'acqua per tutti deve essere solo considerato come un "bisogno vitale".
Inoltre, in coerenza con tale affermazione, hanno sostenuto che per assicurare una gestione "efficace" dell'acqua in tutto il mondo questa deve essere oramai considerata principalmente, come un "bene economico" (e non solo come un "bene sociale"), il cui valore deve essere determinato sulla base del "giusto prezzo", fissato del mercato nell'ambito della libera concorrenza internazionale, secondo il principio del recupero del costo totale.

olli gallardo Commentatore certificato 02.07.14 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Non mi interessa associarmi a questo Post di auguri, francamente mi sarei proprio rotta le scatole, preferirei ci si concentrasse di più sui fatti.

Per esempio, un fatto conseguente al discorso EU di Beppe sarebbe:
FARE migliore informazione, il popolo deve sapere.

In”fatti”,
mentre le lobbies di Potere e i loro burattini che siedono nelle Pubbliche Istituzioni sono già informatissimi e sanno benissimo come metterla (bip bip) alla povera gente,

- senza bisogno di ascoltare alcuna “voce” pentastellata -

purtroppo, come ha rilevato Beppe,
su giornali e tivvù, dove si forma l’opinione della maggioranza del popolo,
l’informazione è pessima.

Ora, cari Porta-voce, in questo tempo dell’ inganno universale,
se di “fatto” la vostra voce nelle Istituzioni, attualmente non conta un (bip)
e in attesa che Godot sostituisca il maggico Web ai tradizionali media,

come, quando, dove la vogliamo di “fatto” portarre avanti questa proclamata
“rivoluzione” culturale-politica?

Mi sembra che sia stato Di Maio, a rispondere a precedenti richieste, con una frase abbastanza sibillina del tipo
“quando sarà il tempo di andare in TV ci andremo”

Non mi dispiacerebbe se Di Maio spiegasse perchè il tempo per andare in TV ad informare, è quello sotto elezioni, chi lo decide quando è il tempo?

UFFA, Buonasera!

Tv__vT

Daniela M. Commentatore certificato 02.07.14 18:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I REFERENDUM AGGIRATI DALLE MULTINAZIONALI

La privatizzazione dell'acqua in Italia

In linea con gli attuali processi di privatizzazione il mercato dell’acqua finirà in mano alle imprese che si spartiranno il ricco mercato, dalla captazione, alla depurazione, alle fognature, che oggi sono gestite da oltre 8.000 enti, per la maggior parte comunali.

La “Legge Galli” riorganizza la gestione idrica in Italia istituendo gli Ambiti Territoriali Ottimali (ATO), circa 90 macroaree, più o meno coincidenti con le Province. La legge 36/1994, infatti, prevede che gli enti locali si mettano insieme in consorzi, costituiscano le autorità e i Piani di ambito, indicando investimenti e tariffe previsti e bandiscano gare aperte ai privati per scegliere le imprese a cui affidare la gestione del ciclo delle acque.

L’insieme degli investimenti si aggira intorno ai 50 miliardi di euro e l’affare consiste soprattutto nella possibilità, per le imprese che si vedranno assegnato il sevizio, di aumentare le tariffe a scapito degli utenti, dal momento che attualmente quelle italiane sono mediamente molto più basse (circa 1/5) rispetto a quelle francesi o tedesche

Il mercato delle acque è completamente globalizzato. In Italia, ad Arezzo, primo comune ad avere appaltato la gestione idrica, la gara è stata vinta dalla Suez lyonnaise des eaux

olli gallardo Commentatore certificato 02.07.14 18:21| 
 |
Rispondi al commento

IL REDDITO DI CITTADINANZA ! ? ? !
Esisteva già, quasi 2 secoli fa, nel Regno delle due Sicilie. In questa Italia rothschildiana esiste solo lo sfruttamento dei poteri forti ed occulti verso l'intero popolo.

C'è la Barbarie in questa Italia in mano alla mafia sionista talmudica. L'Italia è uno Stato inutile, anzi dannoso per la nostra vita ed il futuro dei nostri figli! (non è nemmeno Stato ma una schifosissima SpA)

per loro gli ita solo carne da macello

olli gallardo Commentatore certificato 02.07.14 18:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io se permettete l'augurio lo faccio a Madre Natura.
che faccia il suo corso.
e in fretta.


Lei è fortunato a vivere in questi tempi..., qualcuno che di sicuro si ricorderà fece delle accurate e approfoondite ricerche sull'esistenza dell'anima affettando un cervello..., la vita le è stata grata.(Da non confondersi col verbo grattare).

Temp Esta , venexia Commentatore certificato 02.07.14 18:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Queste cose succedono a causa della diversa percezione dell'Osceno, pornografico e Peccaminoso.
LA Societa' lo Permette.
Un tempo, ammazzavan persin i Regnanti, per molto meno, figurarsi i Presidenti.
L'Omosessualita' era un Reato.
L'adulterio.
In USa, persin i rapporti Etero fra un Bianco ed una Nera e viceversa.
Ora, alcuni Governi lucran sulla Prostituzione, Droga alla luce del sole o della Luna...
Un tempo sfamavan i Negretti, or li Bombardano od Annegano nelle Traversate.
A Stttembre, a Firenze, apriran un Locale con un'insegna: "Modelle Nude".
Qualcuno vorra' dar un'occhiata...
Trovera' studentesse, universitarie, niente male, alcune scriveran articoli per Giornalisti...
A NApoli, apriran un Locale per scambi di Coppia , rigorosamente CAttolica e Sposata, 400 posti per la pratica del Sesso Libero.

Tutto legale: dotati di POS, per la gioia di Renzi.

TAnto, questo è il Post della FAntascienza...

grethe g., stockolm Commentatore certificato 02.07.14 18:12| 
 |
Rispondi al commento

..il discorso pronunciato dal geom. renzi al parlamento europeo...strano vero ?

*****
Eposmail

Paolo B. Commentatore certificato 02.07.14 18:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il QUIRNALE costa, a NOI CONTRIBUENTI ITALIANI ONESTI...

250 MILIONI di EURO ANNUI....

ABOLIAMOLO...


PS.

DEMOCRAZIA DIRETTA ONLINE...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 02.07.14 18:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questo personaggio squallido, ha salvato BERLUSCONI e la CASTA UNITA nel 2011....

NON MANDANDO il PAESE alle URNE...

ERANO TUTTI MORTI...

VINCEVA DEMOCRATICAMENTE il MOVIMENTO 5 STELLE..

ENZO D., BARI Commentatore certificato 02.07.14 18:06| 
 |
Rispondi al commento

no nessun augurio a 1 presidente che non ha rispettato chi ha votato per il mov ....non aveva sentito il boom ....quindi non è il mio presidente

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato 02.07.14 18:06| 
 |
Rispondi al commento

Auguri sig. presidente !
Non mi è piaciuto molto...però, almeno controlli bene Il sig. Renzi, che ne fà (anzi ne dice) di tutti i colori!
Lo zittisca e non lo lasci sfaciare (ulteriormente) il paese.
So che fra poco andrà in pensione. ma la responsabiloità di queste assurde manovre incostituzionali saranno comunque sue ! AUGURI.

pier p., acqui terme Commentatore certificato 02.07.14 18:04| 
 |
Rispondi al commento

in russo: Григо́рий Ефи́мович Распу́тин (Но́вых)

Temp Esta , venexia Commentatore certificato 02.07.14 18:02| 
 |
Rispondi al commento

A me Renzie sembra della generazione tele-pacco più che Telemaco, un presentatore televisivo dalle modeste capacità intellettive ma dalla lingua lunga

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 02.07.14 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Renzi apre il semestre europeo "Senza crescita non c'e' futuro"
++++++++++++++++++++++++++++++++
Quello che chiamano crescita per loro sono solo soldi da rubare su ogni operazione economica....questo modo di pensare va sradicato dalla mente se vogliamo sopravvivere!!!

NO NAPOLETANO DI NOME E DI FATTO NON 6 IL MIO PRESIDENTE....io spero sempre.... ma non succede mai...... Buona continuazione Ciauz!!!!

Gordon Freeman Commentatore certificato 02.07.14 18:01| 
 |
Rispondi al commento

ultimi dati...

la VITA MEDIA per l'UOMO è di 79 anni...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 02.07.14 18:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro presidente pure io vorrei farti gli auguri ma visto che la vita l'hai vissuta al meglio con i nostri soldi e di conseguenza l'hai fatta vivere male per ringraziare noi e dio per averti dato lunga vita ,Vattene e renderai felici molti italiani .

Silvana S., assemini Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 02.07.14 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Scusatemi mi è venuta così e sto ridendo da sola da cinque minuti: PRESIDENTE LEI E' DIVERSAMENTE DEMOCRATICO!

antonella g., cremona Commentatore certificato 02.07.14 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Auguri signor presidente, volevo ricordarle un detto: morto un papa se ne fa un altro.rimane al suo incarico perchè non lo conosceva? ora lo sa un grazie per il suo ritiro.

silvano corsale 02.07.14 17:56| 
 |